Valutazioni d impatto socioeconomico e ambientale di Imprese, Politiche e Progetti

Dimensione: px
Iniziare la visualizzazioe della pagina:

Download "Valutazioni d impatto socioeconomico e ambientale di Imprese, Politiche e Progetti"

Transcript

1 Valutazioni d impatto socioeconomico e ambientale di Imprese, Politiche e Progetti Il dibattito pubblico sulle opere ad elevato impatto territoriale si arena spesso sul presupposto ideologico di imprese troppo potenti e distruttive mettendo a rischio la realizzazione tempestiva e la fattibilità economica dei progetti OpenEconomics risponde alla crescente esigenza di trasparenza e oggettività degli investimenti in contesti di incertezza, effettuando valutazioni socio-economiche al fine di garantire i presupposti di utilità sociale e di finanziabilità (pubblica e/o privata) e la minimizzazione dei rischi connessi alle politiche e ai progetti per tutti gli stakeholders.

2 2 Un team specializzato nella valutazione degli investimenti OpenEconomics (OE) nasce come spin-off dell Università di Tor Vergata per fondere l esperienza che il Professor Pasquale Scandizzo ed il suo Team hanno maturato in ambito pubblico come advisor di Banca Mondiale, FAO, UNIDO e numerosi Governi con quella di gestione di relazioni istituzionali sviluppata da manager di soggetti multinazionali privati. OE affianca alle competenze di tipo scientificoeconomico della Cost Benefit Analysis, della Real Option Analysis e dei modelli Input-Output e di Contabilità Sociale una conoscenza approfondita dei meccanismi istituzionali, legislativi, regolatori e del dibattito pubblico sugli investimenti infrastrutturali. OpenEconomics assiste organizzazioni e imprese nella valutazione di politiche e progetti d investimento attraverso valutazioni del rischio e analisi socioeconomiche finalizzati all individuazione e alla messa in sicurezza della finanzadi progetto La valutazione d impatto Uno strumento di trasparenza e gestione del rischio ANALISI D IMPATTO,(IMPRONTA SOCIALE E AMBIENTALE) Impatto socio-economico diretto e indiretto Impatto sul ciclo di vita Impatto sulla catena del valore Impatto sulla comunità locale Valutazione di politiche e di programmi Analisi della regolamentazione (Regulation impact) Analisi della sicurezza (Safety analysis) Impatto ambientale INVESTMENT EVALUATION Analisi dei progetti di investimento basati innovative tecniche di Analisi Costi/benefici estesa e attuate su molteplici livelli: Analisi finanziaria (dal punto di vista di ciascuno stakeholders) Analisi dei progetti Analisi di efficienza Reference Group Analysis PRIVATE& PUBLIC FUNDING Euro-progettazione per l accesso a fondi comunitari e nazionali Valutazione obblighi di notifica CE e procedure connesse Analisi estesa dell effetto incentivazione Implementazione del funding gap di progetto Valutazione dei criteri Altmark per i progetti di IEG Rating di Project bond basati su ACB estesa

3 3 La Piattaforma Tecnologica Un ambiente di calcolo integrato ed in constante evoluzione METODOLOGIE DI AVANGUARDIA OE si avvale di modelli di Cost-Benefit Analysis integrati con moduli di Risk Assessment e di Real Options. Le analisi di Real Option si basano su elaborazioni originali e applicazioni matematiche innovative. Le analisi di impatto (inclusi il Corporate Footprint e le AIR) si basano su modelli econometrici, di contabilità sociale e di equilibrio economico generale computabile. UN TOOL SOFTWARE INTEGRATO Per ognuna delle principali elaborazioni econometriche è stato sviluppato un modulo software adattativo, collegato ad un sistema di database in modalità cloud e integrato in una piattaforma proprietaria. Le elaborazioni si avvalgono inoltre dei più avanzati algoritmi software open source in ambiente Stata, Eviews, MatLab, Mathematica e GAMS, e di elaborazioni grafiche avanzate. CLOUD REPOSITORY OE alimenta i propri modelli con una banca dati aggiornata che integra fonti internazionali e db specializzati quali: Istat, Conti pubblici territoriali (MISE), Dipartimento Politiche Fiscali (MISE), Banca d Italia, Database GTAP, International Energy Agency, World Tourism Organization, UNWTO, FAO, Eurostat Conti Pubblici, NAMEA, World Bank. OE ha sviluppato, a supporto del proprio know how metodologico, una suite di applicativi software integrati con una base dati relazionali in grado di consentire la continua manutenzione delle conoscenze in chiave evolutiva La Piattaforma Tecnologica PROVISIONING SYSTEM EXENDED CBA MULTIARCHIVE CLOUD REPOSITORY REAL OPTION DYNAMIC PUBLISHER SAM CGE MODULE RISK ASSESSMENT SIMULATION ENGINES RATING ENGINE

4 4 CHAD S DOBA OIL FIELDS La valutazione d impatto dei Progetti Casi di studio notevoli e progetti valutati più di recente Committente World Bank Progetto Studio dello sviluppo dei campi petroliferi del Ciad Doba attraverso la perforazione di 300 pozzi e la costruzione di infrastrutture (Field System) associate, incluso un oleodotto per l esportazione di km e 11 km di gasdotto sottomarino. Obiettivi / Attivita Valutazione Costi Benefici Estesa e applicazione della teoria delle opzioni reali (attesa, espansione ed abbandono) Scenarios (1) Aumento delle entrate del petrolio finalizzato ad un programma di opere pubbliche per impulso all occupazione e al reddito nel breve periodo con opzioni di lungo. (2) Aumento delle entrate finalizzato a misure di lungo periodo per formazione di capitale umano e sociale (sanità, istruzione e bisogni fondamentali) con rischio sindrome olandese. Metodologia Analisi Costi/Benefici con Simulazione Monte Carlo full range di outcome distribuiti stocasticamente con ipotesi alternative su: oil prices, crude sales, operating costs, e contingent wealth of stakeholders. POWER PLANT IN VIETNAM Committente World Bank Progetto Scopo dello studio è individuare quale tecnologia permette maggiore riduzione dei costi e maggiore flessibilità al fine di gestire l'incertezza di disponibilità di gas. Scenari di progetto analizzati (1) CCGT che usi gasolio in caso di indisponibilità di gas (2) Fuel oil fired CCPP EPC con possibilità di conversione al gas (3) Turbina a vapore (olio combustibile pesante) con opzione di conversione al gas (4) Turbina a vapore (olio combustibile pesante) con opzione di conversione a CCGT Attività / Metodologia Analisi costi-benefici estesa con modello di flusso di costo/cassa Simulazione Monte Carlo full range Real Option Analysis.

5 5 RURAL ROAD IN MAROCCO Committente World Bank Progetto Ristrutturazione di circa 625 km di strade rurali per aumentare l'accesso al trasporto soprattutto nelle province più svantaggiate. Il progetto s inquadra nell ambito del programma nazionale NPRR2 e intende fornire un quadro di riferimento per lo sviluppo di strade rurali con una visione integrata dei requisiti di accessibilità, finanza di progetto e strategie di manutenzione. Obiettivi / Attivita Analisi costi-benefici estesa con modello di flusso di costo/cassa Simulazione Monte Carlo full range Real Option Analysis Sottoprogetto Ricostruzione di 12 strade in diverse province del Marocco di lunghezza totale pari a 184,5 km. principalmente in zone montuose DVB-T SWITCH OFF/ON IN ITALIA Committente Fondazione Ugo Bordoni Progetto La DVB-T e l economia italiana: effetti, politiche e strumenti di intervento pubblico. Attività Analisi della transizione dal sistema di trasmissione analogico alla DVB-T sotto il profilo della strategia di politica economica e di politica industriale; Analisi finanziaria estesa per valutare i rischi associati nonché per quantizzare i risultati attesi delle opzioni disponibili. Metodologia Analisi Costi/Benefici e Opzioni Reali con Simulazione Monte Carlo full range di outcome distribuiti stocasticamente. Scenari Nello Scenario Base sono stati ipotizzati costi di gestione pari a milioni di Euro, mentre nel secondo sono ipotizzati costi di gestione più alti del 25%. In particolare nel secondo scenario sono stati ipotizzati costi di programmazione più elevati e conseguentemente i costi di gestione sono passati da milioni a milioni di Euro.

6 6 Un esperienza consolidata Al servizio di imprese ed organizzazioni internazionali. WORLD BANK ENERGIA Analisi economica e valutazione delle opzioni di investimento di una centrale di produzione (oil e/o gas) in Vietnam. AMBIENTE Analisi economica e valutazione degli effetti diretti e indiretti del cambio climatico, degli interventi di investimento contro l inquinamento e le scelte energetiche INVESTIMENTI Analisi del rischio ed analisi costi benefici estesa al metodo delle opzioni reali per progetti di investimento nell area Nord Africa, Medio Oriente, Africa Sub Sahariana (Chad-Cameroon Pipeline Project, Senegal Tool Road Project, Morocco Rural Road Project). GOVERNO ITALIANO ENEA Analisi degli impatti ambienti in termini di emissioni di inquinanti delle politiche di sviluppo energetiche previste dal programma nazionale. MINISTERO PER LO SVILUPPO ECONOMICO Assistenza tecnica alle Amministrazioni Centrali nella valutazione (ex ante, in itinere ed ex post) dei piani POR- PON per i periodi di programmazione e Assistenza Tecnica (Unità di Verifica degli investimenti pubblici) nell analisi di impatto e valutazione degli APQ regionali del periodo di programmazione Analisi degli effetti ambientali derivanti da politiche e progetti pubblici: analisi e scomposizione a livello regionali delle tavole ambientali, analisi di settori industriali. INVITALIA Analisi di prefattibilità e dei modelli di gestione dei poli museali di eccellenza del mezzogiorno, e applicazione ex-ante dell Analisi Costi/Benefici alla valutazione di fattibilità dei un corridoi autostradali. DISTRETTO IDROGRAFICO DELL APPENNINO MERIDIONALE Progettazione del piano di gestione delle acque e definizione di una tariffazione ottima e dell ottimizzazione delle risorse idriche e naturali per contenere gli effetti dello sfruttamento delle stesse.

7 7 UNIONCAMERE Creazione di un modello di valutazione degli outcome per il sistema camerale italiano. COOPERAZIONE ITALIANA Studi socioeconomico per il restauro e il riutilizzo della Cittadella di Damasco e per la formulazione delle politiche dei Musei in Siria e del Piano Strategico del Museo di Damasco. FAO Analisi e valutazione economica delle riforme in una economia in transizione: Repubblica Slovacca. FONDAZIONE UGO BORDONI Analisi costi/benefici e valutazione economica di impatto dello switch-off dal sistema televisivo analogico al digitale terrestre. TERNA Analisi e valutazione economica degli investimenti TERNA nei paesi dei Balcani nel periodo ENEL Corso di alta formazione Enel University, Analisi costi e benefici, Analisi del Rischio e Real Option Analysis (Ottobre-Novembre 2012). Assistenza alle attività di public funding a analisi costi benefici di progetti infrastrutturali finanziati (periodo di programmazione ). ALPETUNNEL GEIE Definizione della metodologia per la valutazione del progetto Alpetunnel.

8 8 Il Team Scientifico Un esperienza consolidata al servizio di istituzioni, imprese ed organizzazioni nazionali e internazionali PASQUALE LUCIO SCANDIZZO Direttore Scientifico di OpenEconomics Professore di Politica Economica, Consigliere della Fondazione Economia e Fellow del CEIS dell Università di Roma Tor Vergata, Consigliere dell ISTAT, consulente di Politica Economica della Banca Mondiale e Managing Director di Real Options International (Washington D.C.). E stato Senior Economist e Chief Researcher di numerosi progetti della World Bank, Presidente dell ISPE, Membro del Comitato Tecnico per la Programmazione Economica del Ministero Italiano del Bilancio. CATALDO FERRARESE Specializzato in Economia dello Sviluppo e della Cooperazione Internazionale ed esperto di metodi di valutazione, analisi delle opzioni reali e analisi input output e di contabilità sociale con un master del CEIS (Tor Vergata). È consulente della World Bank e della Ragioneria Generale dello Stato, Research Fellow dell area Energia di I-Com (Istituto per la Competitività). Ha realizzato per il Ministero dello Sviluppo Economico il Sistema di matrici di contabilità sociali ed è stato consulente di Sviluppo Italia. SARA SAVASTANO Ricercatrice in Economia Politica presso l Università di Roma Tor Vergata Dipartimento di Economia e Finanza. Ha lavorato presso il centro di ricerca della Banca Mondiale dal 2001 al E stata Economista presso l Unità di Valutazione degli Investimenti Pubblici del Dipartimento di Politiche di Sviluppo del MiSE. Collabora in numerosi progetti di ricerca della Banca Mondiale, FAO, e altri organismi internazionali. FOTO?

9 OpenEconomics Srl EU OFFICE : Via Tagliamento 9, Roma US OFFICE : 6820 Wisconsin Avenue, suite 8006 Berthesda Md, open.economics Partner

L agenda Europea per il clima tra mitigazione e adattamento

L agenda Europea per il clima tra mitigazione e adattamento L agenda Europea per il clima tra mitigazione e adattamento Patto dei Sindaci e politiche per il clima: aggiornamenti e prospettive Mauro Bigi, Federico D Addato Indica srl Indice Inquadramento e aggiornamento

Dettagli

Dalla prospettiva del Tesoro: trade-off tra vari possibili obiettivi di policy

Dalla prospettiva del Tesoro: trade-off tra vari possibili obiettivi di policy Dalla prospettiva del Tesoro: trade-off tra vari possibili obiettivi di policy Riforma del sistema europeo per lo scambio di quote di emissione verso l elaborazione di un approccio italiano alla luce della

Dettagli

normativa Gianfranco Torriero Direttore Centrale Area Centro Studi e Ricerche ABI

normativa Gianfranco Torriero Direttore Centrale Area Centro Studi e Ricerche ABI L esperienza ABI nell analisi di impatto economico della normativa Gianfranco Torriero Direttore Centrale Area Centro Studi e Ricerche ABI Convegno Il ruolo del Consiglio di Amministrazione nel governo

Dettagli

Il sistema modellistico MINNI/GAINS-Italia a supporto della strategia nazionale per la qualità dell aria

Il sistema modellistico MINNI/GAINS-Italia a supporto della strategia nazionale per la qualità dell aria Il sistema modellistico MINNI/GAINS-Italia a supporto della strategia nazionale per la qualità dell aria Gabriele Zanini*, Alessandra Ciucci, Ilaria D Elia *ENEA, Responsabile Unità Tecnica Modelli, Metodi

Dettagli

LA NUOVA METODOLOGIA DI RATING CERVED GROUP. richiesta di commenti

LA NUOVA METODOLOGIA DI RATING CERVED GROUP. richiesta di commenti LA NUOVA METODOLOGIA DI RATING CERVED GROUP richiesta di commenti Novembre 2013 1 Indice RICHIESTA DI COMMENTI SULLA NUOVA METODOLOGIA DI RATING CERVED GROUP... 3 LE MOTIVAZIONI... 4 I PRINCIPALI ELEMENTI

Dettagli

HOWMOVE HOME-WORK MOBILITY EVALUATION TOOL SUITE

HOWMOVE HOME-WORK MOBILITY EVALUATION TOOL SUITE STRUMENTI SOFTWARE PER LA VALUTAZIONE DEGLI IMPATTI ENERGETICO- AMBIENTALI ED ECONOMICI DEGLI SPOSTAMENTI CASA-LAVORO HOWMOVE HOME-WORK MOBILITY EVALUATION TOOL SUITE IL CASO STUDIO DEL CENTRO ENEA CASACCIA

Dettagli

Workshop Infrastrutture L Impegno Enel per la Mobilità Elettrica. Antonio Coccia Enel Ingegneria e Innovazione

Workshop Infrastrutture L Impegno Enel per la Mobilità Elettrica. Antonio Coccia Enel Ingegneria e Innovazione Workshop Infrastrutture L Impegno Enel per la Mobilità Elettrica Antonio Coccia Enel Ingegneria e Innovazione Veicoli elettrici Focus Efficienza Energetica L analisi Well-To-Wheel ( dal pozzo alla ruota

Dettagli

Allegato A Documentazione introduttiva all utilizzo della SAM regionale nel periodo di cantiere

Allegato A Documentazione introduttiva all utilizzo della SAM regionale nel periodo di cantiere 1 La matrice di contabilità sociale (SAM): uno strumento per la valutazione. Appendice A Documentazione introduttiva all utilizzo della SAM regionale nel periodo di cantiere IPI, 2009 Sono vietate le riproduzioni

Dettagli

FINANCIAL RISK MANAGEMENT

FINANCIAL RISK MANAGEMENT RISK MANAGEMENT PERCORSO EXECUTIVE IN FINANCIAL RISK MANAGEMENT INDICE MIP Management Academy 1 AREA TEMATICA 2 Direzione 3 Percorso Executive in Financial Risk Management 4 Programma 5 Costi e modalità

Dettagli

SAIPEM: Strong Authenticator for SAP Una soluzione CST in grado di garantire il massimo della sicurezza

SAIPEM: Strong Authenticator for SAP Una soluzione CST in grado di garantire il massimo della sicurezza Grandi Navi Veloci. Utilizzata con concessione dell autore. SAIPEM: Strong Authenticator for SAP Una soluzione CST in grado di garantire il massimo della sicurezza Partner Nome dell azienda SAIPEM Settore

Dettagli

Policy La sostenibilità

Policy La sostenibilità Policy La sostenibilità Approvato dal Consiglio di Amministrazione di eni spa il 27 aprile 2011. 1. Il modello di sostenibilità di eni 3 2. La relazione con gli Stakeholder 4 3. I Diritti Umani 5 4. La

Dettagli

F ORMATO EUROPEO INFORMAZIONI PERSONALI ESPERIENZA LAVORATIVA PER IL CURRICULUM VITAE M A R I A F A B I A N E L L I

F ORMATO EUROPEO INFORMAZIONI PERSONALI ESPERIENZA LAVORATIVA PER IL CURRICULUM VITAE M A R I A F A B I A N E L L I F ORMATO EUROPEO PER IL CURRICULUM VITAE M A R I A F A B I A N E L L I INFORMAZIONI PERSONALI Nome MARIA FABIANELLI Indirizzo VIA ATTO VANNUCCI, 7/5 16128 GENOVA Telefono Cellulare 335/499737 Fax 010/5700490

Dettagli

1. Il Protocollo d Intenti tra Eni e Regione Basilicata sulla Val d Agri

1. Il Protocollo d Intenti tra Eni e Regione Basilicata sulla Val d Agri 1. Il Protocollo d Intenti tra Eni e Regione Basilicata sulla Val d Agri L anno millenovecentonovantotto il giorno 18 del mese di novembre alla ore 21,15, in Roma, presso la sede della Regione Basilicata

Dettagli

L analisi costi benefici come strumento di integrazione fra interesse pubblico e privato

L analisi costi benefici come strumento di integrazione fra interesse pubblico e privato Green Shipping Summit, seconda Sessione Giovedi 26 giugno 2014 Best practices di miglioramento della tutela ambientale nei porti alla luce dei nuovi orientamenti del Piano strategico nazionale. Come rilanciare

Dettagli

Efficienza energetica e mercato

Efficienza energetica e mercato Efficienza energetica e mercato Valeria Amendola Autorità Garante della Concorrenza e del Mercato Dai condomini alla città metropolitana Firenze 20 novembre 2015 Efficienza energetica e mercato «Obiettivi

Dettagli

DEFINIO REPLY FINANCIAL PLATFORM

DEFINIO REPLY FINANCIAL PLATFORM DEFINIO REPLY FINANCIAL PLATFORM Definio Reply è una piattaforma tecnologica in grado di indirizzare le esigenze di gestione, analisi e reporting su portafogli di strumenti finanziari (gestiti, amministrati,

Dettagli

Abstract. Reply e il Cloud Computing: la potenza di internet e un modello di costi a consumo. Il Cloud Computing per Reply

Abstract. Reply e il Cloud Computing: la potenza di internet e un modello di costi a consumo. Il Cloud Computing per Reply Abstract Nei nuovi scenari aperti dal Cloud Computing, Reply si pone come provider di servizi e tecnologie, nonché come abilitatore di soluzioni e servizi di integrazione, volti a supportare le aziende

Dettagli

Energy Week Il mercato elettrico in Italia e il ruolo del GSE

Energy Week Il mercato elettrico in Italia e il ruolo del GSE Energy Week Il mercato elettrico in Italia e il ruolo del GSE Roma, 27 giugno 2013 Contenuti Nozioni sulla filiera elettrica Il servizio di dispacciamento e l integrazione con la borsa elettrica Il modello

Dettagli

1.1.1 Crescita della domanda di elettricità

1.1.1 Crescita della domanda di elettricità 1.1 CARATTERISTICHE DEL SISTEMA ELETTRICO NAZIONALE 1.1.1 Crescita della domanda di elettricità In Italia, come in tutti i paesi industrializzati, la domanda di energia elettrica continua ad aumentare

Dettagli

Optimize your energy park. www.en-come.com

Optimize your energy park. www.en-come.com Optimize your energy park / Supporto d ACQUISIZIONE / OPERAZIONI TECNICHE / OPERAZIONI COMMERCIALI / MIGLIORAMENTO DELLE PRESTAZIONI / SMALTIMENTO IMPIANTI IT www.en-come.com Supporto d ACQUISIZIONE SMALTIMENTO

Dettagli

MEDIA KIT QUESTO PROGETTO E FRUTTO DELL INGEGNO DI SEGEST S.P.A. E PERTANTO NON PUO ESSERE RIPRODOTTO O PARZIALMENTE UTILIZZATO

MEDIA KIT QUESTO PROGETTO E FRUTTO DELL INGEGNO DI SEGEST S.P.A. E PERTANTO NON PUO ESSERE RIPRODOTTO O PARZIALMENTE UTILIZZATO MEDIA KIT SOMMARIO 1. Chi siamo pag. 3 2. La nostra storia pag. 4 3. Paolo Bruschi pag. 5 4. Cosa facciamo pag. 6 5. Certificazioni pag. 7 6. Ambiti pag. 8 7. Clienti pag. 9 8. I numeri del 2013 pag. 10

Dettagli

CERVED RATING AGENCY. Metodologia di rating

CERVED RATING AGENCY. Metodologia di rating CERVED RATING AGENCY Metodologia di rating maggio 2014 1 SOMMARIO IL RATING - DEFINIZIONE...3 LA SCALA DI RATING...3 IL MODELLO DI RATING...5 LA BASE INFORMATIVA...6 LE COMPONENTI DELL ANALISI...7 Cebi

Dettagli

Strumenti di Previsione, Monitoraggio e Controllo dei consumi energetici

Strumenti di Previsione, Monitoraggio e Controllo dei consumi energetici Strumenti di Previsione, Monitoraggio e Controllo dei consumi energetici Dott. Marco Giusti, Sales Manager di Inspiring Software Agenda Energy management L approccio metodologico Formazione Survey & Assessment

Dettagli

Nuova Sorgenia Holding Spa acquisisce le partecipazioni al capitale di Sorgenia Spa detenute direttamente e indirettamente da gruppo CIR e Verbund AG

Nuova Sorgenia Holding Spa acquisisce le partecipazioni al capitale di Sorgenia Spa detenute direttamente e indirettamente da gruppo CIR e Verbund AG Nuova Sorgenia Holding Spa acquisisce le partecipazioni al capitale di Sorgenia Spa detenute direttamente e indirettamente da gruppo CIR e Verbund AG Sottoscritto aumento di capitale e prestito convertendo.

Dettagli

UNIDO ITPO ITALY. Programma Energia e Ambiente

UNIDO ITPO ITALY. Programma Energia e Ambiente UNIDO ITPO ITALY Programma Energia e Ambiente Promozione degli Investimenti Privati per uno Sviluppo Sostenibile Fiera del Levante Bari, 16 Settembre 2009 1 United Nations Industrial Development Organization

Dettagli

Il progetto Mobilità Elettrica di Enel Il caso di Pisa. Andrea Zara Divisione Ingegneria e Innovazione Area Innovazione e Ambiente

Il progetto Mobilità Elettrica di Enel Il caso di Pisa. Andrea Zara Divisione Ingegneria e Innovazione Area Innovazione e Ambiente Il progetto Mobilità Elettrica di Enel Il caso di Pisa Andrea Zara Divisione Ingegneria e Innovazione Area Innovazione e Ambiente Veicoli elettrici Prospettive di mercato e benefici ambientali Gli scenari

Dettagli

Cagliari, 26 marzo 2009 COME COSTRUIRE AZIONI DI SUPPORTO ALLA COOPERAZIONE TECNOLOGICA. Ing. Claudia Bettiol

Cagliari, 26 marzo 2009 COME COSTRUIRE AZIONI DI SUPPORTO ALLA COOPERAZIONE TECNOLOGICA. Ing. Claudia Bettiol Cagliari, 26 marzo 2009 COME COSTRUIRE AZIONI DI SUPPORTO ALLA COOPERAZIONE TECNOLOGICA Table of Content Stato Attuale e Scenari 3 Tematiche 4 L opportunità 5 Strategie congiunte Il Quadro d insieme 6

Dettagli

Il ruolo del repository nei CRIS: il caso SURplus del CILEA

Il ruolo del repository nei CRIS: il caso SURplus del CILEA Il ruolo del repository nei CRIS: il caso SURplus del CILEA Susanna Mornati OA week, 18-24 ottobre 2010 CILEA Consorzio universitario non-profit dal 1974 Calcolo alte prestazioni Promozione e servizi ICT,

Dettagli

Valutazione ex post dei benefici sociali e ambientali di una sperimentazione di city logistics

Valutazione ex post dei benefici sociali e ambientali di una sperimentazione di city logistics SIET Società Italiana Economisti dei Trasporti Valutazione ex post dei benefici sociali e ambientali di una sperimentazione di city logistics I trasporti e il mercato globale Trieste, 29 giugno-1 luglio

Dettagli

Tali fluidi, utilizzati in prossimità del punto di produzione, o trasportati a distanza, possono essere utilizzati per diversi impieghi:

Tali fluidi, utilizzati in prossimità del punto di produzione, o trasportati a distanza, possono essere utilizzati per diversi impieghi: LA COGENERAZIONE TERMICA ED ELETTRICA 1. Introduzione 2. Turbine a Gas 3. Turbine a vapore a ciclo combinato 4. Motori alternativi 5. Confronto tra le diverse soluzioni 6. Benefici ambientali 7. Vantaggi

Dettagli

SAIPEM: gestione efficiente delle performance. CST TPO Service per monitorare proattivamente i sistemi SAP

SAIPEM: gestione efficiente delle performance. CST TPO Service per monitorare proattivamente i sistemi SAP Grandi Navi Veloci. Utilizzata con concessione dell autore. SAIPEM: gestione efficiente delle performance CST TPO Service per monitorare proattivamente i sistemi SAP Partner Nome dell azienda SAIPEM Settore

Dettagli

4.4 Energia. 4.4.1 Indicatori

4.4 Energia. 4.4.1 Indicatori 1 Rapporto sullo Stato dell Ambiente nel Comune di Padova - 2002 91 4.4 Energia Negli ultimi 10 anni le politiche energetiche italiane ed europee si sono indirizzate verso scenari legati alle diffusioni

Dettagli

THUN con ARIS: dall'ottimizzazione dei processi verso l enterprise SOA

THUN con ARIS: dall'ottimizzazione dei processi verso l enterprise SOA SAP World Tour 2007 - Milano 11-12 Luglio 2007 THUN con ARIS: dall'ottimizzazione dei processi verso l enterprise SOA Agenda Presentazione Derga Consulting Enterprise SOA Allineamento Processi & IT Il

Dettagli

I GREEN JOBS NEL SETTORE DELLE ENERGIE RINNOVABILI

I GREEN JOBS NEL SETTORE DELLE ENERGIE RINNOVABILI IRES Istituto per le ricerche economiche e sociali Osservatorio Energia e Innovazione Nuovi lavori, nuova occupazione: la green economy energetica I GREEN JOBS NEL SETTORE DELLE ENERGIE RINNOVABILI Presentazione

Dettagli

Un passo avanti e due indietro: il settore termoelettrico nel sistema EU ETS

Un passo avanti e due indietro: il settore termoelettrico nel sistema EU ETS Un passo avanti e due indietro: il settore termoelettrico nel sistema EU ETS Milano, 28-02-06 www.kyototarget.org Per approfondimenti: Davide Zanoni, zanoni@avanzi.org Tel. 02-36518110 Cell 333 4963144

Dettagli

Liberalizzazione dei settori elettrico e del gas

Liberalizzazione dei settori elettrico e del gas Liberalizzazione dei settori elettrico e del gas L elettricità Caratteristiche 1. Non è immagazzinabile 2. Deve essere fornita nel momento stesso in cui viene richiesta Problemi vincoli che l elettricità

Dettagli

INFORMAZIONI PERSONALI

INFORMAZIONI PERSONALI CURRICULUM VITAE INFORMAZIONI PERSONALI Nome Indirizzo JACOPO SIGNORILE Via Pietro Raimondi 6, 00198 Roma Telefono +39 06 68210553 +39 335 31 84 77 E-mail j.signorile@lse.ac.uk Nazionalità Italiana Data

Dettagli

Risultati 2012 e obiettivi futuri

Risultati 2012 e obiettivi futuri Strategia Risultati 2012 e obiettivi futuri Lo scenario economico mondiale vive ancora in un clima di incertezza. Ciò nonostante, nel 2012, il Gruppo Enel ha conseguito gli obiettivi indicati al mercato,

Dettagli

CBA-SD uno strumento per la valutazione economica dei benefici del Cloud Computing

CBA-SD uno strumento per la valutazione economica dei benefici del Cloud Computing CBA-SD uno strumento per la valutazione economica dei benefici del Cloud Computing Indice 1 Il Cloud Benefit Accelerator - Strecof Dynamics - CBA-SD 3 2 Aspetti matematici, economici e statistici del CBA-SD

Dettagli

Il gas naturale i rigassificatori la politica energetica. Livorno, 29 marzo 2008 Comitato contro il rigassificatore offshore

Il gas naturale i rigassificatori la politica energetica. Livorno, 29 marzo 2008 Comitato contro il rigassificatore offshore Il gas naturale i rigassificatori la politica energetica Livorno, 29 marzo 2008 Comitato contro il rigassificatore offshore 1 Sono utilizzati non pareri di ambientalisti ma documenti di: Autorità come:

Dettagli

Il gruppo Snam e lo sviluppo dello Small Scale LNG

Il gruppo Snam e lo sviluppo dello Small Scale LNG Il gruppo Snam e lo sviluppo dello Small Scale LNG Green Shipping Summit 2015 Genova, 17-18 settembre 2015 snam.it Agenda Introduzione al gruppo Snam e GNL Italia Il GNL e gli usi innovativi per la mobilità

Dettagli

Le competenze. Esplora S.r.l. persegue la propria mission integrando due macro aree di esperienze e professionalità:

Le competenze. Esplora S.r.l. persegue la propria mission integrando due macro aree di esperienze e professionalità: La società Esplora S.r.l. è una società di diritto italiano e sedi a Roma, Siena, Milano e Catania che opera nei settori del project management internazionale, per il governo di progetti complessi e in

Dettagli

TRT TRASPORTI E TERRITORIO SRL LA SOCIETÀ

TRT TRASPORTI E TERRITORIO SRL LA SOCIETÀ LA SOCIETÀ TRT Trasporti e Territorio Srl è una società di consulenza indipendente, con sedi a Milano e Bruxelles, specializzata in economia, pianificazione e modellistica dei trasporti. Fondata nel 1992,

Dettagli

Crescita della domanda di energia e necessità di nuovi modelli di sviluppo per le città

Crescita della domanda di energia e necessità di nuovi modelli di sviluppo per le città Crescita della domanda di energia e necessità di nuovi modelli di sviluppo per le città Paolo D Ermo - WEC Italia Energy Studies and Analysis Manager Ambiente e Società, 31 maggio 2011 World Energy Council

Dettagli

Curriculum Vitae. Informazioni personali. Cinti Luciani Andrea. Esperienza professionale. Cognome Nome. a.cintiluciani@scsconsulting.

Curriculum Vitae. Informazioni personali. Cinti Luciani Andrea. Esperienza professionale. Cognome Nome. a.cintiluciani@scsconsulting. Curriculum Vitae Informazioni personali Cognome Nome E-mail Cittadinanza a.cintiluciani@scsconsulting.it Italiana Data di nascita 30 gennaio 1975 Esperienza professionale Nome e indirizzo del datore di

Dettagli

Cloud Benefit Accelerator

Cloud Benefit Accelerator Cloud Benefit Accelerator Uno strumento per la Valutazione Economica dei Benefici del Cloud The Innovation Group E. Viola Strecof Dynamic A. Faccini The management consulting & advisory boutique CloudComputing:

Dettagli

La cooperazione per il mediterraneo

La cooperazione per il mediterraneo La cooperazione per il mediterraneo L unione per il Mediterraneo La politica europea di vicinato Presidenza del Consiglio dei Ministri Dipartimento politiche europee Teresa Panariello 1 L Unione per il

Dettagli

Pacchetto «Unione dell energia»

Pacchetto «Unione dell energia» Pacchetto «Unione dell energia» Audizione Eni 14 maggio 015 eni.com Energy Union: i 5 pilastri 1 Focus della presentazione Efficienza energetica DOMANDA ENERGETICA E ENERGY MIX Decarbonizzazione ENERGY

Dettagli

Energy Manager. Un interprete per l efficienza energetica.

Energy Manager. Un interprete per l efficienza energetica. Energy Manager. Un interprete per l efficienza energetica. La figura dell Energy Manager (EM) è stata introdotta con la Legge 10/91. L articolo 19 dispone infatti la nomina annuale di un tecnico responsabile

Dettagli

TEaMWORK CLIENTS VISION. Mission. LaYOUT PROCESS. ENERGY MaNaGEMENT FINaNCING. FLUID MECHaNICS. ENERGY & INNOVaTION E.S.CO

TEaMWORK CLIENTS VISION. Mission. LaYOUT PROCESS. ENERGY MaNaGEMENT FINaNCING. FLUID MECHaNICS. ENERGY & INNOVaTION E.S.CO company profile BeamPower Energy Srl è una società ESCO che opera con partner internazionali accreditata dal GSE dal 2009 al fine di individuare le migliori e più innovative soluzioni di efficienza energetica.

Dettagli

INFORMAZIONI PERSONALI MAIOLO STEFANO ESPERIENZA LAVORATIVA / ATTIVITÀ DI COMPETENZA. Curriculum Vitae. Nome Indirizzo Telefono E-mail

INFORMAZIONI PERSONALI MAIOLO STEFANO ESPERIENZA LAVORATIVA / ATTIVITÀ DI COMPETENZA. Curriculum Vitae. Nome Indirizzo Telefono E-mail Curriculum Vitae INFORMAZIONI PERSONALI Nome Indirizzo Telefono E-mail MAIOLO STEFANO Nazionalità Italiana Data di nascita 11 / 10/ 1971 ESPERIENZA LAVORATIVA / ATTIVITÀ DI COMPETENZA Date (dal 2003 a

Dettagli

Progetto RE.S.IS.: Ricerca e Sviluppo per la Sismologia e l Ingegneria Sismica

Progetto RE.S.IS.: Ricerca e Sviluppo per la Sismologia e l Ingegneria Sismica 5 Convegno Tecnico Scientifico Progetto RE.S.IS.: Ricerca e Sviluppo per la Sismologia e l Ingegneria Sismica Sistema VULSIN per la Protezione delle Lifeline dal Rischio Sismico Carlo Vardanega Andrea

Dettagli

Investimenti, tecnologie e servizi incentivabili ai sensi del Fondo Energia Reggio Emilia, 1 luglio 2015

Investimenti, tecnologie e servizi incentivabili ai sensi del Fondo Energia Reggio Emilia, 1 luglio 2015 Investimenti, tecnologie e servizi incentivabili ai sensi del Fondo Energia Reggio Emilia, 1 luglio 2015 Agenda 1- Il Gruppo CertiNergy e CertiNergia 2- Il meccanismo dei Titoli di Efficienza Energetica

Dettagli

Energia in Italia: problemi e prospettive (1990-2020)

Energia in Italia: problemi e prospettive (1990-2020) Energia in Italia: problemi e prospettive (1990-2020) Enzo De Sanctis Società Italiana di Fisica - Bologna Con questo titolo, all inizio del 2008, la Società Italiana di Fisica (SIF) ha pubblicato un libro

Dettagli

"La valutazione degli investimenti nel settore delle energie rinnovabili: dal business plan alla bancabilità dei progetti"

La valutazione degli investimenti nel settore delle energie rinnovabili: dal business plan alla bancabilità dei progetti In collaborazione con la Commissione Finanza e Controllo di Gestione Ciclo di Incontri Finanza e gestione per le imprese lombarde degli anni 10 Terzo Seminario ENERGIA E SOSTEGNO FINANZIARIO AGLI INVESTIMENTI

Dettagli

Valutazione tramite prezzi di mercato

Valutazione tramite prezzi di mercato Valutazione tramite prezzi di mercato In una situazione di concorrenza perfetta, i prezzi rappresentano sia il costo marginale sociale di produzione, sia il valore marginale che i consumatori assegnano

Dettagli

Il controllo dell efficienza energetica nei Data Center. Valentino Violani, Npo Consulting srl

Il controllo dell efficienza energetica nei Data Center. Valentino Violani, Npo Consulting srl Il controllo dell efficienza energetica nei Data Center Valentino Violani, Npo Consulting srl Profilo del System Integrator Saia PCD Npo Consulting srl è una società di system integration nata nel 2007

Dettagli

QUESTO PROGETTO E FRUTTO DELL INGEGNO DI SEGEST S.P.A. E PERTANTO NON PUO ESSERE RIPRODOTTO O PARZIALMENTE UTILIZZATO

QUESTO PROGETTO E FRUTTO DELL INGEGNO DI SEGEST S.P.A. E PERTANTO NON PUO ESSERE RIPRODOTTO O PARZIALMENTE UTILIZZATO SOMMARIO 1. Chi siamo pag. 3 2. La nostra storia pag. 4 3. Cosa facciamo pag. 5 4. Certificazioni pag. 6 5. Ambiti pag. 7 6. Clienti pag. 8 7. I numeri del 2013 pag. 9 8. Contatti pag. 10 2 1. CHI SIAMO

Dettagli

Lezione 8. Le politiche commerciali II. Slide 9-1

Lezione 8. Le politiche commerciali II. Slide 9-1 Lezione 8 Le politiche commerciali II Slide 9-1 Road Map Altri strumenti di politica commerciale Gli effetti della politica commerciale: una sintesi Introduzione Le ragioni a favore del libero scambio

Dettagli

Ing. Fabio Nussio STA

Ing. Fabio Nussio STA Il progetto HEAVEN, suoi risultati e sviluppi della catena Traffico-Ambiente a Roma Ing. Fabio Nussio STA La S.T.A. S.p.A. ha partecipato in qualità di co-ordinatore e in collaborazione con il Dip. X del

Dettagli

EFFICIENZA ENERGETICA STRATEGIA E POLICY

EFFICIENZA ENERGETICA STRATEGIA E POLICY EFFICIENZA ENERGETICA STRATEGIA E POLICY LA STRATEGIA ITALIANA PER PROMUOVERE GLI EDIFICI NZEB L efficienza energetica degli edifici è uno dei temi più rilevanti e strategici che si stiano dibattendo in

Dettagli

Profilo della partnership

Profilo della partnership Analisi e Sviluppo di Iniziative in Project Financing Profilo della partnership Attività e Settori Anno 2014 Albion srl Via Crocefisso, 21 20122 Milano T. +39 02 58324882 www.albion.it info@albion.it Contenuti

Dettagli

Volume 2 Capitolo 17 Statistiche energetiche

Volume 2 Capitolo 17 Statistiche energetiche Volume 2 Capitolo 17 Statistiche energetiche Il tema dell energia è molto ampio e comprende concetti tecnico-scientifici, aspetti socio-economici, strategie politiche, ecc. Per una visione concreta è utile

Dettagli

asset management wealth management family office

asset management wealth management family office asset management wealth management family office asset management wealth management family office 03 05 06 09 14 15 16 Chi siamo Punti distintivi Team Wealth Management Family Office Asset Management Finlabo

Dettagli

LA NATURA, LA NOSTRA ENERGIA

LA NATURA, LA NOSTRA ENERGIA LA NATURA, LA NOSTRA ENERGIA OPERA ENERGIA Opera Energia è una società che fa parte di Opera Group e che agisce nell ambito delle energie rinnovabili, con precise specializzazioni inerenti lo sviluppo

Dettagli

Architettura è Energia Think different. Build different.

Architettura è Energia Think different. Build different. Architettura è Energia Think different. Build different. Klimahouse Toscana - Firenze, 28 marzo 2014 L opzione dell efficienza energetica per le politiche di green economy Andrea Barbabella Responsabile

Dettagli

SISTEMI INFORMATIVI PER IL FACILITY MANAGEMENT. Arch. Marco Frigieri

SISTEMI INFORMATIVI PER IL FACILITY MANAGEMENT. Arch. Marco Frigieri SISTEMI INFORMATIVI PER IL FACILITY MANAGEMENT Arch. Marco Frigieri IL FACILITY MANAGEMENT IN ITALIA IL MERCATO PUBBLICO, IL MERCATO PRIVATO Roma, 14 marzo 2013 ABI Palazzo Altieri (Sala della Clemenza)

Dettagli

MONDIALE, NEI SERVIZI

MONDIALE, NEI SERVIZI CHI SIAMO Il Gruppo è attivo, a livello globale, nei seguenti campi: Lavoro Temporaneo e Permanent Staffing, Ricerca e Selezione, Consulenza HR, Formazione, Supporto alla Ricollocazione, altri servizi

Dettagli

piero.atella@hotmail.com

piero.atella@hotmail.com CURRICULUM VITAE FORMATO EUROPEO INFORMAZIONI PERSONALI Nome e Cognome Indirizzo PIERO ATELLA 5, VIA VITTORIO EMANUELE III, 86079 VENAFRO (IS) ITALY Telefono + 39 335 5779219 Fax E-mail piero.atella@hotmail.com

Dettagli

LA NUOVA FINANZA DEGLI ENTI LOCALI E DELLE AZIENDE PUBBLICHE: VALORIZZAZIONE DEGLI ASSET E FORME INNOVATIVE DI RACCOLTA

LA NUOVA FINANZA DEGLI ENTI LOCALI E DELLE AZIENDE PUBBLICHE: VALORIZZAZIONE DEGLI ASSET E FORME INNOVATIVE DI RACCOLTA LA NUOVA FINANZA DEGLI ENTI LOCALI E DELLE AZIENDE PUBBLICHE: VALORIZZAZIONE DEGLI ASSET E FORME INNOVATIVE DI RACCOLTA Emissione di obbligazioni Gestione del debito Operazioni di cartolarizzazione Utilizzo

Dettagli

REPORT SULL IMPATTO SOCIALE FUORI STRADA. Le pretese dell industria automobilistica.

REPORT SULL IMPATTO SOCIALE FUORI STRADA. Le pretese dell industria automobilistica. In assenza di una regolamentazione legislativa, i progressi tecnici sono stati usati per produrre automobili più potenti e più inquinanti, piuttosto che per ottenere riduzioni nelle emissioni di CO2. REPORT

Dettagli

Il ruolo dei Project Manager per la Sostenibilità in Saipem Marco Stampa Corporate Sustainability Manager Saipem Spa

Il ruolo dei Project Manager per la Sostenibilità in Saipem Marco Stampa Corporate Sustainability Manager Saipem Spa Il ruolo dei Project Manager per la Sostenibilità in Saipem Marco Stampa Corporate Sustainability Manager Saipem Spa Animp/IPMA, Auditorium Technip Italy, Roma 24 ottobre 2014 INTRODURRE LA SOSTENIBILITA

Dettagli

Il progetto ENERPARK. Soluzioni tecnologiche e sistemiche per la mobilità sostenibile. Castelmezzano, 16 dicembre 2011 Ing. Giovanni Pede ENEA

Il progetto ENERPARK. Soluzioni tecnologiche e sistemiche per la mobilità sostenibile. Castelmezzano, 16 dicembre 2011 Ing. Giovanni Pede ENEA Il progetto ENERPARK Soluzioni tecnologiche e sistemiche per la mobilità sostenibile Castelmezzano, 16 dicembre 2011 Ing. Giovanni Pede ENEA Schema della presentazione Le problematiche emergenti nel settore

Dettagli

Soluzioni. per le Imprese CHINA

Soluzioni. per le Imprese CHINA Soluzioni per le Imprese CHINA Il nostro team Fondazione Italia Cina e Camera di Commercio Italo Cinese hanno raggiunto un accordo di integrazione e hanno dato vita ad un unica sezione per l erogazione

Dettagli

Abstract. Il mercato dell Energy & Utilities: l offerta Reply. Scenario

Abstract. Il mercato dell Energy & Utilities: l offerta Reply. Scenario Abstract Il mercato dell Energy & Utilities in Italia è stato completamente liberalizzato da alcuni anni. A valle di pluriennali processi di unbundling gestionale e societario, gli operatori sono ormai

Dettagli

CARBON FOOTPRINT ANALYSIS

CARBON FOOTPRINT ANALYSIS CARBON FOOTPRINT ANALYSIS PROFILO AzzeroCO 2 è una società di consulenza energetico-ambientale creata da Legambiente, Kyoto Club e Ambiente Italia. Accreditata come ESCo (Energy Service Company), analizza

Dettagli

Navigare verso il cambiamento. La St r a d a. p i ù semplice verso il ca m b i a m e n t o

Navigare verso il cambiamento. La St r a d a. p i ù semplice verso il ca m b i a m e n t o Navigare verso il cambiamento La St r a d a p i ù semplice verso il ca m b i a m e n t o Il contesto attuale Il sistema universitario italiano si trova oggi ad affrontare una serie di sfide di enorme portata.

Dettagli

Osservazioni e Proposte degli Amici della Terra

Osservazioni e Proposte degli Amici della Terra Amici della Terra - ONLUS Via Ippolito Nievo 62, 00153 Roma Tel. +39 06 687 53 08 / Fax +39 06 683 08 610 www.amicidellaterra.it Osservazioni e Proposte degli Amici della Terra Consultazione sul documento

Dettagli

Edison. Cambia l energia.

Edison. Cambia l energia. Edison Trading Ricavi di Vendita mln di euro Potenza installata* Gw Quota di produzione energia elettrica su tot. Italia Vendite energia elettrica Italia twh 8.867 12,3 15% 60,4 Vendite idrocarburi italia

Dettagli

ENGINEERING&CONSULTING

ENGINEERING&CONSULTING ENGINEERING&CONSULTING L AZIENDA Il gruppo SEL è una delle più grandi imprese nel settore energetico dell Alto Adige. Le sue attività spaziano dalla produzione di energia elettrica da fonte idroelettrica

Dettagli

Il settore elettrico italiano: dal Monopolio alla Concorrenza

Il settore elettrico italiano: dal Monopolio alla Concorrenza Università degli Studi di Roma "Tor Vergata" Facoltà di Ingegneria Corso di Gestione ed Economia dell Energia e Fonti Rinnovabili Il settore elettrico italiano: dal Monopolio alla Concorrenza Ing. Tiziana

Dettagli

LE CARATTERISTICHE DEL CORSO

LE CARATTERISTICHE DEL CORSO LE CARATTERISTICHE DEL CORSO Obiettivo dei corsi è fornire opportunità di specializzazione nel campo della green economy, proprie di figure professionali nei settori dell'ingegneria, dell'architettura

Dettagli

USO DELLE ENERGIE DA FONTI RINNOVABILI AD ISCHIA ANGELO D'ABUNDO CORDINATORE PROGETTO ISCHIA AREA ENERGIA AMBIENTE E TERRITORIO APRILE 2011

USO DELLE ENERGIE DA FONTI RINNOVABILI AD ISCHIA ANGELO D'ABUNDO CORDINATORE PROGETTO ISCHIA AREA ENERGIA AMBIENTE E TERRITORIO APRILE 2011 USO DELLE ENERGIE DA FONTI RINNOVABILI AD ISCHIA ANGELO D'ABUNDO CORDINATORE PROGETTO ISCHIA AREA ENERGIA AMBIENTE E TERRITORIO APRILE 2011 Fonte Enea Fonte Enea Fonte Enea Riserve di petrolio Life Index

Dettagli

BETTER GROWTH, BETTER CLIMATE

BETTER GROWTH, BETTER CLIMATE BETTER GROWTH, BETTER CLIMATE The New Climate Economy Report EXECUTIVE SUMMARY La Commissione Mondiale per l Economia ed il Clima fu istituita per esaminare se sia possible ottenere una crescita economica

Dettagli

Roma, 5 febbraio 2013. Albania 33. Auditorium GSE. V.le Maresciallo Pilsudski 92. Seminario Staffetta Quotidiana

Roma, 5 febbraio 2013. Albania 33. Auditorium GSE. V.le Maresciallo Pilsudski 92. Seminario Staffetta Quotidiana Roma, 5 febbraio 2013 Auditorium GSE Albania 33 V.le Maresciallo Pilsudski 92 Seminario Staffetta Quotidiana Da 30 anni un servizio per le Associate UP e per il settore energetico italiano 2 Non si guarda

Dettagli

Limitare la Water e la Carbon Footprint: un impegno verso l ambiente

Limitare la Water e la Carbon Footprint: un impegno verso l ambiente Limitare la Water e la Carbon Footprint: un impegno verso l ambiente 05 Aprile 2013 Contenuti Carbon Footprint delle organizzazioni e di prodotto (ISO 14064 e PAS 2050/ISO 14067) Misurare l importa idrica

Dettagli

Il Progetto. Giovanni Simoni 10/06/2015 Auditorium GSE

Il Progetto. Giovanni Simoni 10/06/2015 Auditorium GSE Il Progetto Giovanni Simoni 10/06/2015 Auditorium GSE Marocco Energia in breve Abitanti 33.848.242 (2015) PIL pro capite Domanda energia elettrica 3.291 $, con un aumento di quasi il 100% negli ultimi

Dettagli

the energy now is Renenwable

the energy now is Renenwable the energy now is Renenwable Energie Rinnovabili Efficienza Energetica RenEn gestisce il tuo impianto in ogni fase ed in ogni aspetto. Il nostro supporto comincia dal plasmare il progetto sulla base dei

Dettagli

Audizione 13 a Commissione Permanente Territorio, ambiente, beni ambientali

Audizione 13 a Commissione Permanente Territorio, ambiente, beni ambientali Audizione 13 a Commissione Permanente Territorio, ambiente, beni ambientali Le problematiche ambientali connesse alla prospezione, ricerca, coltivazione ed estrazione di idrocarburi liquidi in mare, anche

Dettagli

Cube è usato in più di 2000 città e 70 paesi nel mondo. Cube si fonda su più di 25 anni di ricerca, sviluppo e applicazione.

Cube è usato in più di 2000 città e 70 paesi nel mondo. Cube si fonda su più di 25 anni di ricerca, sviluppo e applicazione. brochure tecnica di cube Cube è la suite di modellazione dei trasporti più popolare del mondo. Cube è il sistema più completo e diffuso sistema per l analisi dei sistemi di trasporto nel mondo. Con Cube

Dettagli

Sistema elettrico italiano e scenari energetici futuri

Sistema elettrico italiano e scenari energetici futuri Sistema elettrico italiano e scenari energetici futuri Gianfilippo Mancini Divisione Generazione, Energy Management e Mercato Italia Convegno Assocarboni 28 marzo 2014 Evoluzione domanda e parco Italia

Dettagli

Antonio PEZZANO. Professione Management Consultant. Nazionalità Italiana

Antonio PEZZANO. Professione Management Consultant. Nazionalità Italiana Antonio PEZZANO Professione Management Consultant Nazionalità Italiana Bio Antonio Pezzano (Locri, 1973), ha maturato più di dieci anni di esperienza come consulente nel settore delle politiche pubbliche

Dettagli

IL GAS NATURALE: RISORSA PREZIOSA. Luigi Bruzzi. Conferenza sulla sostenibilità Ravenna, Giovedì 22 Maggio 2014

IL GAS NATURALE: RISORSA PREZIOSA. Luigi Bruzzi. Conferenza sulla sostenibilità Ravenna, Giovedì 22 Maggio 2014 IL GAS NATURALE: RISORSA PREZIOSA Luigi Bruzzi Conferenza sulla sostenibilità Ravenna, Giovedì 22 Maggio 2014 1 CONSUMO MONDIALE DI ENERGIA PER FONTE combustibile % petrolio 33 carbone 30 gas naturale

Dettagli

Domanda ed offerta di gas naturale in Italia alla vigilia del nuovo anno termico: quali prospettive per un inverno al caldo?

Domanda ed offerta di gas naturale in Italia alla vigilia del nuovo anno termico: quali prospettive per un inverno al caldo? Domanda ed offerta di gas naturale in Italia alla vigilia del nuovo anno termico: quali prospettive per un inverno al caldo? Massimo Gallanti Sommario Scenario europeo La situazione in Italia Le previsioni

Dettagli

1. Il Network in sintesi 2. La governance 3. Le attività 4. Il programma per le piccole imprese

1. Il Network in sintesi 2. La governance 3. Le attività 4. Il programma per le piccole imprese 1 INDICE 1. Il Network in sintesi 2. La governance 3. Le attività 4. Il programma per le piccole imprese 2 Il Network dei professionisti della CSR Il CSR Manager Network Italia è l associazione nazionale

Dettagli

Le prospettive e gli sviluppi del mercato dell efficienza energetica

Le prospettive e gli sviluppi del mercato dell efficienza energetica Le prospettive e gli sviluppi del mercato dell efficienza energetica Roma 3 luglio 2015 Piazza della Repubblica 59, Roma U. DI MATTEO ISES ITALIA CHI SIAMO ISES ITALIA (Sezione Nazionale dell International

Dettagli

Modelli di finanziamento innovativi per investimenti nell efficienza energetica: Progetto Europeo MARTE

Modelli di finanziamento innovativi per investimenti nell efficienza energetica: Progetto Europeo MARTE Modelli di finanziamento innovativi per investimenti nell efficienza energetica: Progetto Europeo MARTE Fabio Travagliati Regione Marche Politiche Comunitarie e Autorità di Gestione FESR e FSE Fondi Strutturali

Dettagli

PASSIONE PER L IT PROLAN. network solutions

PASSIONE PER L IT PROLAN. network solutions PASSIONE PER L IT PROLAN network solutions CHI SIAMO Aree di intervento PROFILO AZIENDALE Prolan Network Solutions nasce a Roma nel 2004 dall incontro di professionisti uniti da un valore comune: la passione

Dettagli

Abbatti i consumi energetici

Abbatti i consumi energetici Abbatti i consumi energetici Pagina 1 di 17 Indice 1. SCOPO DEL PROGETTO... 3 2. PERCORSO 1 - FORMAZIONE SULLA METODOLOGIA EOE e SPE (2 giorni)... 4 3. PERCORSO 2 - Survey & Assessment (1 giorno)... 6

Dettagli

SERVIZI PER I CONSULENTI FINANZIARI INDIPENDENTI

SERVIZI PER I CONSULENTI FINANZIARI INDIPENDENTI CHI SIAMO Consultique SIM è una società di analisi e consulenza finanziaria indipendente sotto il controllo di Consob e Banca d Italia, che eroga servizi a investitori privati (family office), aziende,

Dettagli