1.5 ANALISTI - AGENZIE DI RATING ESG

Dimensione: px
Iniziare la visualizzazioe della pagina:

Download "1.5 ANALISTI - AGENZIE DI RATING ESG"

Transcript

1 Altri Stakeholder attenti alla CSR ANALISTI - RATING ESG ORGANIZZAZIONI DI RICERCA Associazioni Pubblicazioni Ricerca FONDI INVESTIMENTO CSR Fornitori di soluzioni software Business School ASSURANCE SOCIETÀ DI CONSULENZA TESI DI LAUREA - Attori e strumenti nella sostenibilità d impresa 1.5 ANALISTI - AGENZIE DI RATING ESG AZIENDA X REPORT DI SOSTENIBILITÀ Risulta importante sottolineare la differenza tra il concetto etico e socialmente responsabile nell ottica degli investitori ai quali i servizi di rating ESG sono rivolti. Con l aggettivo etico si fa riferimento ad un investitore di tipo solitamente ecclesiastico-religioso oppure ad enti di tipo benefico-solidali, tali organizzazioni, per via della loro natura o della loro missione che si riflettono nel loro statuto, sono portate ad escludere a priori determinati settori (ad esempio armamenti, alcolici, gioco d azzardo) oppure sono disposte ad investire in determinate aziende accettando un rendimento inferiore a quello di mercato a fronte di politiche attente a determinate tematiche benefiche (si fa riferimento alle imprese che si appoggiano al mercato equo-solidale o assistenzialistico). La dimensione degli investitori etici è una realtà non affatto marginale, e le agenzie di rating ESG offrono soluzioni apposite a loro supporto, come il servizio di consulenza al comitato etico presente in queste organizzazioni. Ma il concetto stesso di eticità, che risulta essere di tipo soggettivo per il quale ogni operatore può averne una propria visione, condivisa dal proprio gruppo di riferimento (chiesa cattolica, fondo di investimento ismailita es. Aga Khan Development Network, etc.) ma non per forza da altri soggetti. Di diversa natura è il concetto di business socialmente responsabile, che si basa su un insieme di valori oggettivi, universalmente condivisi, che non esclude a priori determinati settori di investimento (tranne quelli più controversi come gli armamenti), è utilizza nel suo percorso di selezione la logica del best in class: si individua per ogni settore un livello di standard di CSR minimo e si cerca di migliorarlo facendo riferimento alle performance delle migliori società in termini ambientali e sociali. Nel panorama italiano, soprattutto per ciò che riguarda le società quotate nel FTSE MIB, si osserva la presenza di diversi soggetti di rilievo internazionale che Università degli Studi di Torino - Facoltà di Economia 79

2 a vario titolo offrono una valutazione delle performance extra-finanziarie delle società quotate definita Environmental Social and Governace da cui l acronimo ESG. L elenco degli Analisti - Rating ESG presentato tra gli operatori di mercato è stato compilato in base alla citazione di queste società all interno dei report analizzati; è infatti prassi diffusa tra le imprese che redigono il bilancio di sostenibilità, riportare il valore giudizi ottenuti dalle varie agenzie in un apposito paragrafo del report denominato Riconoscimenti/premi ricevuti nel periodo di rendicontazione. Benché i servizi offerti da queste agenzie di valutazione, che verranno ampiamente descritti più avanti, siano numerosi e rivolti a differenti classi di soggetti, dagli investitori istituzionali alle alle imprese stesse oggetto di analisi, l origine delle agenzie di rating ESG è riconducibile a due fattispecie di organizzazioni: a volte, come nel caso Vigeo, si tratta di società di analisi specializzata indipendente, oppure, come nel caso SAM o MSCI, si tratta di divisioni riconducibili a grandi gestori di fondi che in primo luogo effettuano ricerche utili alle scelte di investimento della capogruppo, e vista la profittabilità del settore, rivendono le proprie ricerche anche a soggetti esterni. Di seguito l elenco delle agenzie di rating ESG ed una breve descrizione: SOCIETÀ Vigeo SAM ECPI EIRIS Oekom Research MSCI ESG Research AEI Dettagli Vigeo rating, società di analisi ESG indipendente di cui si approfondirà nel capitolo Sustainable Asset Management Group, membro di Robecco, gestore di fondi. SAM collabora con il Dow Jones per la produzione di indici di sostenibilità: Dow Jones Sustainability Indexes Ethical Capital Partners S.p.A. società italiana dedicata alla ricerca, al rating e all assegnazione di indici di sostenibilità. Collabora con il FTSE per la serie di indici FTSE ECPI Italia SRI Index Series Organizzazione No-Profit indipendente che promuove un modello di investimento sostenibile. Collabora con il FTSE per la serie di indici FTSE4Good Index Series e per il servizio FTSE4Good ESG Ratings Oekom Research AG, società indipendente di analisi ESG e servizi di sostenibilità attiva dal 1993 con sede a Monaco di Baviera, Germania Nato come ramo analisi della Morgan Stanley e successivamente quotato in borsa, MSCI è un importante società di analisi finanziaria, il cui ufficio ESG fornisce ricerche, analisi e produce indici di sostenibilità in grado di coprire quasi la totalità delle società quotate Standard Ethics AEI, Agenzia Europea di Investimenti, agenzia indipendente di rating di sostenibilità con sede a Bruxelles che applica principi proventi dall UE, OCSE e ONU nelle proprie analisi Università degli Studi di Torino - Facoltà di Economia 80

3 La società di analisi indipendente Vigeo si presenta come operatore leader nel settore italiano del rating ESG. Questo tipo di servizio viene offerto a soggetti che utilizzano parametri non solamente economico-finanziari nelle loro scelte di investimento. Bisogna dire che, soprattutto a livello di grandi imprese quotate, risultano essere molto importanti anche le ricerche effettuate da SAM, Sustainability Asset Management membro di Robeco, di cui si parlerà più avanti. Nata in Francia nel 2002 Vigeo si sviluppa in Italia nel 2006 con la fusione con Avanzi SRI Research, leader nell analisi extra-finanziaria. I servizi offerti si dividono principalmente in due linee di business: RATING, per investitori e gestori, rating e score sociali e ambientali (ESG) come supporto alle scelte di investimento ed ENTERPRISE, per imprese ed enti locali, strumenti di CSR audits e monitoraggio del mercato come supporto alle scelte strategiche d impresa. I servizi offerti non si limitano alla semplice valutazione delle performance extrafinanziarie delle società prese in esame, che vengono vendute generalmente a gestori di fondi. Sulla base delle ricerche svolte Vigeo stila dei propri indici di sostenibilità, che possono poi essere personalizzati a seconda delle esigenze del cliente, ed offre anche una gamma di servizi rivolti alle imprese che sono state oggetto di analisi, con l intento di migliorare il loro livello di politiche di CSR. Il modello di business, declinato in diverse varianti, segue questo funzionamento semplificato: GESTORE DI FONDI richiesta informazioni extra-finanziarie VIGEO database EQUITICS analisi ESG Eventuale richiesta consulenza ESG EMITTENTE (azioni o obbligazioni) Università degli Studi di Torino - Facoltà di Economia 81

4 La gamma di prodotti e servizi Vigeo risulta essere così composta: (Fonte Vigeo) Database EQUITICS - Scores e Ratings ESG - Profili societari, sistemi di monitoraggio e alerts, report settoriali, report tematici Ricerca su attività controverse - Armamenti - Criteri di esclusione Universi investibili -Modelli standard o personalizzati Indici di sostenibilità - Aspi Eurozone - Ethibel Europe - Ethibel Global Certificazioni - In partnership con Forum Ethibel Analisi di Portafoglio ESG - Analisi di rischi/opportunità - Rispetto di Principi internazionali (es. Global Compact) Di questi servizi, le analisi basate sul modello Equitics risultano essere il fulcro dell attività di Vigeo e verranno esaminate approfonditamente più avanti. Una veloce rassegna degli altri servizi, che sono rivolti principalmente ai gestori di fondi di investimento, può aiutare a comprendere meglio le richieste del mercato ed i suoi protagonisti: La ricerca sulle attività controverse è utile per individuare quali settori escludere a priori dalle scelte di investimento di un determinato fondo, in questo caso si fa riferimento più a valori etici che non di responsabilità sociale. Questo tipo di servizio è spesso venduto ai comitati etici gestori di fondi. Gli Universi investibili sono invece un insieme di titoli che soddisfano determinati livelli di standard CSR secondo l analisi Vigeo, all interno di questi universi i fondi socialmente responsabile possono effettuare liberamente le proprie scelte di investimento visto che tutti i titoli presenti rispondono alle loro esigenze di responsabilità sociale d impresa. Vigeo mantiene aggiornata una serie di universi investibili che coprono la maggior parte delle necessità dei suoi clienti, ma può anche creare degli universi ad hoc per esigenze particolari. Un passaggio successivo è la creazione di Indici di sostenibilità, basati ovviamente sugli universi investibili appena citati, in questo caso Vigeo propone degli indici Università degli Studi di Torino - Facoltà di Economia 82

5 azionari, selezionando all interno degli universi dei titoli con un loro relativo peso. Il gestore di fondi, o il semplice investitore, devono semplicemente scegliere l ammontare dell investimento, senza dedicare molto tempo alla scelta dei titoli. Le certificazioni condotte in associazione con Ethibel riguardano il livello delle pratiche di tipo ambientale e sociale, l impresa interessata fa certificare il proprio livello di CSR per poter attrarre ad esempio investimenti da fondi socialmente responsabili. In ultimo l analisi di Portafoglio ESG, rivolto ai gestori di fondi, accerta che le aziende delle quali sono detenuti titoli in portafoglio rispettino i livelli di CSR richiesti, che facciano quindi parte del universo investibile consigliato. La base di dati sulla quale si appoggiano questi servizi è definita EQUITICS, che raccoglie tutte le informazioni sulle oltre 2500 imprese oggetto di analisi. Nello specifico la metologia adottata da Vigeo risulta essere la seguente (tratto dalle slides della presentazione Vigeo Italia): L analisi viene effettuata prendendo in considerazione sei aree di indagine, che illustrano le relazioni instaurate dall azienda con le diverse categorie di stakeholders: Fonte: VIGEO Università degli Studi di Torino - Facoltà di Economia 83

6 Il sistema di riferimento Le sei aree di valutazione traggono spunto da norme e convenzioni emanate da organismi internazionali, e si dividono in 37 criteri a loro volta divisi in oltre 200 indicatori TESI DI LAUREA - Attori e strumenti nella sostenibilità d impresa Le sei aree di valutazione si ispirano a norme e convenzioni emanate da organismi internazionali in materia di diritti umani, diritti dei lavoratori e tutela ambientale, universalmente riconosciute. UN, ILO, UNEP, Global Compact, OECD, etc. (Convenzioni, Raccomandazioni, Dichiarazioni, Linee guida) Per le imprese Identificazione di temi di responsabilità sociale di portata universale trasformati in principi di gestione dell impresa l l l l l l 6 aree di indagine / 37 criteri Diritti Umani Risorse Umane Ambiente Relazione con Clienti e Fornitori Relazioni con la Collettività Corporate Governance tradotti in chiari criteri di valutazione Fonte: VIGEO Il processo di rating avviene poi attraverso l analisi di settore, nel quale vengono individuate le questioni chiave di CSR nel settore considerato, vengono stabiliti quali criteri attivare per ogni area di indagine e quale peso assegnare ai criteri attivati con scala da 1 a 3. Fonte: VIGEO Università degli Studi di Torino - Facoltà di Economia 84

7 Questo avviene perché l incidenza di un determinato criterio varia a seconda del settore, ad esempio il criterio HRS3.2 Salute e Sicurezza è pesato : - 3 nel settore Electric & Gas Utilities - 2 nel settore Technology-Hardware E interessante notare come l analisi dell azienda avvenga tramite due canali informati principali, uno interno all azienda e l altro esterno, che poi vengono confrontati. Fonte informativa INTERNA: - Alcune informazioni, per le società quotate, sono di natura obbligatoria e sono contenute in bilancio e nella relazione sulla governance. Questo tipo di informazioni compongono circa il 30% del totale necessario per l analisi VIGEO - Il report di sostenibilità può essere uno strumento molto utile per questo tipo di analisi, a patto che sia completo e non autoreferenziale. Alcune aziende integrano il loro report redatto secondo i principi come il GRI con ulteriori indicatori utili alle analisi sulla CSR, i modo da rendere il processo di raccolta delle informazioni più semplice agli enti che se ne occupano. Un buon report di sostenibilità può quindi contenere 30-40% delle informazioni necessarie all analisi. - Contatto diretto con l impresa sotto analisi, tramite la richiesta di compilazione di un questionario. Fonte informativa ESTERNA: - La ricerca di informazioni provenienti dall esterno dell impresa copre una vasta area che va dalla pubblicazione di articoli di stampa, ai siti web qualificati come quelli delle Authorities, le interviste con stakeholders come dipandenti, fornitori, clienti. Molto importante risulta essere il canale informativo instaurato con altre categorie di stakeholders, come le organizzazioni sindacali e le ONG che si Università degli Studi di Torino - Facoltà di Economia 85

8 dedicano alla tutela dell ambiente e dei diritti umani. Infatti queste categorie sono in grado di fornire informazioni critiche molto dettagliate sulle imprese con le quali collaborano (i sindacati) e sulle grandi imprese multinazionali (ONG). Questi dati possono da un lato completare la necessità informativa degli analisti, ma soprattutto servono per confrontare i dati forniti dall impresa e verificarne l attendibilità. Alla raccolta di informazioni segue la parte di valutazione, nella quale ad ogni indicatore, in base al peso assegnato al settore di riferimento ed alla performance dell azienda, viene assegnato un punteggio (da 0 a 100) che concorre, insieme agli altri indicatori, alla definizione di un valore per ognuno dei 37 criteri prima accennati. Tutti i punteggi vengono infine consolidati attraverso un sistema di medie ponderate per dare un valore complessivo a ciascuna delle sei aree di indagine. Il giudizio di rating, che va da ++ a --, si evince dal confronto tra il punteggio ottenuto per ogni area di indagine dall azienda e la media del settore. Fonte: VIGEO Università degli Studi di Torino - Facoltà di Economia 86

9 Fonte: VIGEO Le tappe del processo di analisi appena illustrato risultano essere le seguenti: Fonte: VIGEO Al termine dell analisi, all interno della relazione che per ogni società analizzata Vigeo redige, vengono indicati le percentuali di informazioni raccolte sul totale, la media del settore ed il livello di cooperazione fornito dalla società sottoposta ad analisi. Università degli Studi di Torino - Facoltà di Economia 87

10 Il rating come si può vedere viene assegnato in base al confronto tra la performance dell azienda e la media del settore, inoltre da questa analisi deriva il concetto di best in class : a parità di performance economica, un investitore, ma anche gli altri stakeholder, preferiscono investire le proprie risorse in società leader nella CSR. Il ruolo di analisi ESG svolto nel contesto della CSR da Vigeo risulta abbracciare un orizzonte molto ampio di informazioni aziendali, in ogni caso è evidente come la stesura di un buon report di sostenibilità, sostenuto da un processo di rendicontazione extra-finanziaria ben strutturato e da un ufficio CSR dedicato, risultino essere elementi molto importanti per una società che voglia interfacciarsi in maniera chiara ed efficace ad un pubblico esperto come quello degli analisti specializzati. Semplificare l accesso alle informazioni a tutti gli stakeholder, ed in special modo agli analisti, rende il processo di analisi della società più semplice e completo. A tale proposito è interessante notare come nella redazione del proprio report alcune società integrino informazioni rivolte direttamente alle richieste più frequenti degli analisti, inoltre è auspicabile una futura convergenza tra gli indicatori Vigeo e lo standard GRI. L analisi svolta da Vigeo è in modo particolare rivolta a grandi investitori, risulta quindi evidente come una società, nel caso in cui faccia ricorso al mercato obbligazionario ed al capitale di rischio, dovrebbe essere interessata alla diffusione il più possibile chiara e tempestiva delle proprie azioni nel campo della CSR, così da poter accedere in maniera più favorevole all'approvvigionamento di capitale, pagando cioè minori interessi sulle proprie obbligazioni e vedendo il valore delle proprie azioni aumentare. Per quanto riguarda la produzione di un bilancio di sostenibilità, è ovvio che vi sia un conflitto di interesse da parte dell azienda che lo redige, visti i notevoli risvolti di tipo economico che sono legati alla comunicazione delle performance di CSR; in questo contesto, a differenza del bilancio civilistico che può essere sottoposto a Università degli Studi di Torino - Facoltà di Economia 88

11 revisione completa, la pratica dell assurance, o revisione limitata, effettuata sul bilancio di sostenibilità può lasciare un margine di incertezza al lettore finale. Si può quindi affermare che la presenza di un analista specializzato come Vigeo risulti di garanzia, con una funzione deterrente nei confronti dei grandi gruppi alla redazione di report di sostenibilità di tipo pubblicitario ed autoreferenziale, che non troverebbero alcun riscontro nel livello di rating ESG. Inoltre gli staff che gestiscono i fondi di investimento risultano essere composti da analisti con un background prettamente finanziario, ed è chiaro come in un mercato che richiede sempre più un integrazione tra l aspetto finanziario e quello extra-finanziario nelle scelte di investimento, l esperienza nell analisi ESG di Vigeo risulti utile a questi gestori. Per una più completa analisi sui fondi di investimento socialmente responsabili operanti in Italia si fa riferimento al capitolo seguente. Come accennato all inizio del capitolo Vigeo non è l unico soggetto in grado di fornire analisi extra-finanziarie, è interessante analizzare l esperienza SAM, Sustainable Asset Management, che fa capo al Dutch Rabobank Group, nato nel 1995 con sede a Ginevra, questo gruppo ha come mission la diffusione di driver di sostenibilità nelle scelte di investimento, ciò avviene sia attraverso la gestione di fondi di investimento propri, sia attraverso una gamma di servizi di analisi rivolti a clienti esterni. A differenza di Vigeo, che si limita all analisi ed al supporto alle scelte di investimento, SAM opera sul mercato sia come analista, sia come gestore di fondi. La gamma di servizi offerti include: Asset Management Indici azionari di sostenibilità Private Equity Sustainability Services Università degli Studi di Torino - Facoltà di Economia 89

12 L Asset Management presenta due linee di investimento, la Core Sustainability Investing ed una Theme Sustainability Investing, con aree specifiche che vano dall agribusiness ai materiali innovativi ed alle soluzioni per la sostenibilità nella gestione dell acqua. Le ricerche presentate da SAM risultano inoltre essere punti di riferimento per i soggetti che operano in ciascuno dei settori interessati. La produzione di Indici azionari di Sostenibilità in collaborazione con il Dow Jones risale al 1999, e verrà analizzata più avanti. Nel caso del Private Equity SAM utilizza la propria esperienza nel campo della sostenibilità per creare sinergie con alcune delle società più promettenti nei diversi settori. Gli altri servizi sono rivolti alle società che intendono approfondire i risultati delle analisi che SAM ha condotto su di loro, oppure vogliono accedere ai report settoriali e di benchmarking, oppure ottenere una consulenza dagli esperti SAM per rifocalizzare o migliorare le proprie performace. A tale proposito è interessante l esempio di ricerca che le società sono disposte ad acquistare: al momento in cui è stata scritta questa tesi l ufficio CSR del Gruppo Monte dei Paschi di Siena era in attesa dei risultati di una ricerca SAM che dovrebbe mettere in correlazione il costo dei Credit Default Swap sulle obbligazioni emesse dalle banche con medesimo rating Moody s ma con un differente livello di rating ESG di SAM, per capire quanto le politiche CSR incidano sui costi di finanziamento degli istituti bancari. Questo è un esempio di servizio di ricerca che può essere venduto da SAM ai propri clienti. Tornando nello specifico all elaborazione di indici di sostenibilità, si può dire che la collaborazione con il Dow Jones abbia prodotto un punto di riferimento per le società quotate che si interessano alla sostenibilità, Il Dow Jones Sustainability Index include le imprese che presentano le migliori performance di sostenibilità nei rispettivi settori, e che dovrebbero quindi garantire migliori prospettive di creazione di valore per i propri azionisti nel lungo periodo. Università degli Studi di Torino - Facoltà di Economia 90

13 Appare evidente come un aspettativa di creazione di valore possa giovare all aziende quotate che hanno deciso di investire sugli aspetti di CSR, poiché gli investitori sensibili a tematiche di sostenibilità, oppure con un arco temporale medio lungo, faranno crescere il valore delle azioni, o saranno disposti a sottoscrivere tassi obbligazionari con un tasso di rendimento inferiore alla media di settore viste le maggiori garanzie di solvibilità offerti dalle aziende con migliori performance, garantendo minori esborsi per interessi. In questo modo è chiaro che l investimento in politiche di CSR per quanto sia difficile calcolarne il ritorno, possano portare un vantaggio anche in termini di accesso alle fonti di finanziamento per le imprese quotate. Sul proprio sito SAM presenta le tappe che conducono alla creazione di un Indice di Sostenibilità: Fonte: SAM Lo Starting Universe include le 2500 aziende di ogni settore con maggiore capitalizzazione incluse nel Dow Jones Global Total Stock Market Index, Università degli Studi di Torino - Facoltà di Economia 91

14 a queste aziende viene chiesto di compilare un questionario di circa un centinaio di domande, alcune generali ed alcune specifiche per i 58 settori individuati dal Dow Jones. In parallelo viene effettuata una raccolta di dati tra i media e gli stakeholder per completare e confermare le informazioni ottenute dai questionari, Fonte: SAM Per ogni indice viene poi fornita una descrizione completa del suo processo di composizione E di seguito viene presentata la famiglia di indici di sostenibilità Fonte: SAM L intero processo risulta sottoposto ad Assurance da parte di Deloitte. Università degli Studi di Torino - Facoltà di Economia 92

15 Prendendo in esame DJSI Eurozone si possono reperire diversi dati riguardo la sua composizione. Fonte: SAM Fonte: SAM Fonte: SAM Per terminare l analisi su SAM è interessante discutere del Sustainability Yearbook, la più importante delle pubblicazioni SAM mostra una rassegna, settore per settore, delle imprese leader, di quelle che hanno presentato i maggiori miglioramenti e della media di settore. Questa pubblicazione risulta essere uno dei punti di riferimento per tutti i soggetti operanti nel business della sostenibilità. Università degli Studi di Torino - Facoltà di Economia 93

16 CONCLUSIONE Dopo aver illustrato i due principali soggetti che forniscono un analisi ESG sulle imprese la ricerca si concentrerà sui fondi di investimento che utilizzano tali analisi nelle loro scelte di investimento, e si darà ulteriore risalto alla diffusione della pratica del best in class nel quadro dell investimento socialmente responsabile. Inoltre si nota che, per quanto il ruolo dell analisi ESG sia limitata alle imprese quotate, la diffusione di pratiche CSR imposte dalla presenza di questi operatori, tende a diffondersi dalle imprese quotate all intero sistema. È anche da segnalare che lo sviluppo di una generazione di analisti dotati di competenze extra-finanziarie lascia presumere una maggiore diffusione di tale pratica a livello di management nel prossimo futuro. Università degli Studi di Torino - Facoltà di Economia 94

1.4 LA PRATICA DI ASSURANCE

1.4 LA PRATICA DI ASSURANCE Altri Stakeholder attenti alla CSR ANALISTI - RATING ESG ORGANIZZAZIONI DI RICERCA Associazioni Pubblicazioni Ricerca FONDI INVESTIMENTO CSR Fornitori di soluzioni software Business School ASSURANCE SOCIETÀ

Dettagli

Codice Europeo per la Trasparenza degli Investimenti Sostenibili e Responsabili

Codice Europeo per la Trasparenza degli Investimenti Sostenibili e Responsabili Codice Europeo per la Trasparenza degli Investimenti Sostenibili e Responsabili Dichiarazione di impegno L Investimento Sostenibile e Responsabile è una parte essenziale del posizionamento e comportamento

Dettagli

FONDI PENSIONE ITALIANI: il percorso verso la responsabilità sociale degli investimenti. Simonetta Bono Novembre 2013

FONDI PENSIONE ITALIANI: il percorso verso la responsabilità sociale degli investimenti. Simonetta Bono Novembre 2013 FONDI PENSIONE ITALIANI: il percorso verso la responsabilità sociale degli investimenti Simonetta Bono Novembre 2013 Investimento socialmente responsabile 2. L Investimento socialmente responsabile (SRI,

Dettagli

Comunicare e Rendicontare la Corporate Social Responsibility

Comunicare e Rendicontare la Corporate Social Responsibility Comunicare e Rendicontare la Corporate Social Responsibility Il Caso Enel Università degli studi di Verona - Facoltà di Economia Verona, 15 dicembre 2006 Pierluigi Orati CSR Assistant, Enel Spa Le Basi

Dettagli

Gli stakeholder Investitori

Gli stakeholder Investitori Gli stakeholder Investitori Investitori La Società è presente nei più importanti indici e standard etici che confermano l impegno dell azienda per realizzare una crescita sostenibile. Trasparenza e creazione

Dettagli

GLI INVESTIMENTI SOCIALMENTE RESPONSABILI E IL MONDO DELLA PREVIDENZA IN ITALIA. Relatore: Laura Frascaroli

GLI INVESTIMENTI SOCIALMENTE RESPONSABILI E IL MONDO DELLA PREVIDENZA IN ITALIA. Relatore: Laura Frascaroli GLI INVESTIMENTI SOCIALMENTE RESPONSABILI E IL MONDO DELLA PREVIDENZA IN ITALIA Relatore: Laura Frascaroli Napoli, 4 giugno 2012 Gli Investimenti Socialmente Responsabili (SRI) in Italia e nel Mondo L

Dettagli

TESI DI LAUREA - Attori e strumenti nella sostenibilità d impresa

TESI DI LAUREA - Attori e strumenti nella sostenibilità d impresa evidenziato che anche questa distorsione di principi alla base del report di sostenibilità può condurre a benefici in termini di responsabilità sociale d impresa, nel caso in cui abbia come conseguenza

Dettagli

Consultazione degli stakeholder investitori istituzionali sulla rilevanza della Corporate Social Responsibility nelle scelte d investimento

Consultazione degli stakeholder investitori istituzionali sulla rilevanza della Corporate Social Responsibility nelle scelte d investimento Consultazione degli stakeholder investitori istituzionali sulla rilevanza della Corporate Social Responsibility nelle scelte d investimento Federico Versace versace@avanzi-sri.org Avanzi SRI Research Milano,

Dettagli

La Responsabilità Etico-Sociale Intervento di Isidoro Lucciola Milano, 17 giugno 2004

La Responsabilità Etico-Sociale Intervento di Isidoro Lucciola Milano, 17 giugno 2004 ! VPRI-040617-IsLucc-P1 La Responsabilità Etico-Sociale Intervento di Isidoro Lucciola Milano, 17 giugno 2004 VPRI-040617-IsLucc-P2 Premessa Caratteristiche del Bilancio di Sostenibilità La predisposizione

Dettagli

Responsabilità Sociale di Impresa

Responsabilità Sociale di Impresa Responsabilità Sociale di Impresa Un po di storia 1. 1992, si tiene il Rio De Janeiro Earth Summit per la discussione dei problemi ambientali del pianeta e dei loro legami con i problemi dello sviluppo

Dettagli

Azionisti. AZIONISTI Investitori Istituzionali Piccoli Investitori Fondazioni Mercato. Azionisti

Azionisti. AZIONISTI Investitori Istituzionali Piccoli Investitori Fondazioni Mercato. Azionisti 118 Bilancio Sociale 2009 La Relazione Sociale Azionisti Azionisti AZIONISTI Investitori Istituzionali Piccoli Investitori Fondazioni Mercato Azionisti Azionisti La Relazione Sociale Bilancio Sociale 2009

Dettagli

PROSPETTO DI ADESIONE AL CODICE EUROPEO SULLA TRASPARENZA DEGLI INVESTIMENTI SOCIALMENTE RESPONSABILI

PROSPETTO DI ADESIONE AL CODICE EUROPEO SULLA TRASPARENZA DEGLI INVESTIMENTI SOCIALMENTE RESPONSABILI PROSPETTO DI ADESIONE AL CODICE EUROPEO SULLA TRASPARENZA DEGLI INVESTIMENTI SOCIALMENTE RESPONSABILI Dati al 30.06.2014 DICHIARAZIONE DI IMPEGNO. L investimento Sostenibile e Responsabile è una parte

Dettagli

SOSTENIBILITÁ E INVESTITORI L ESPERIENZA DEL GRUPPO TELECOM ITALIA

SOSTENIBILITÁ E INVESTITORI L ESPERIENZA DEL GRUPPO TELECOM ITALIA SOSTENIBILITÁ E INVESTITORI L ESPERIENZA DEL GRUPPO TELECOM ITALIA Paolo Nazzaro Direttore Group Sustainability La Sostenibilità in Telecom Italia - Approccio Stakeholder Esterni Clienti Fornitori Concorrenti

Dettagli

Seminario in Economia dei Gruppi e delle Aggregazioni Industriali. La socialità: un valore nel contesto aziendale

Seminario in Economia dei Gruppi e delle Aggregazioni Industriali. La socialità: un valore nel contesto aziendale Seminario in Economia dei Gruppi e delle Aggregazioni Industriali La socialità: un valore nel contesto aziendale Roma, 28 maggio 2013 Dott.ssa Sabrina Ricco 1 Obiettivo Una nuova logica dell operare: il

Dettagli

Lo Sviluppo sostenibile della destinazione turistica

Lo Sviluppo sostenibile della destinazione turistica Pavia, 28 febbraio 2012 Sviluppo turistico sostenibile e valorizzazione del territorio in un ottica di responsabilità sociale Stefania Bassi s.bassi@fultura.it www.fultura.it Sviluppo turistico e valorizzazione

Dettagli

Investimenti sostenibili e responsabili: oltre il rendimento

Investimenti sostenibili e responsabili: oltre il rendimento Giugno 2012 Investimenti sostenibili e responsabili: oltre il rendimento Annuncio pubblicitario destinato al cliente ed al potenziale cliente al dettaglio. Prima dell adesione leggere il prospetto disponibile

Dettagli

La sostenibilità nel Gruppo Telecom Italia

La sostenibilità nel Gruppo Telecom Italia GRUPPO TELECOM ITALIA Presentazione istituzionale ER Group Sustainability Approccio Stakeholder Esterni Clienti Fornitori Concorrenti Istituzioni Ambiente Comunità Stakeholder Interni Risorse Umane Azionisti

Dettagli

L IMPEGNO SOCIO-AMBIENTALE DEL GRUPPO GENERALI

L IMPEGNO SOCIO-AMBIENTALE DEL GRUPPO GENERALI L IMPEGNO SOCIO-AMBIENTALE DEL GRUPPO GENERALI I NOSTRI STAKEHOLDER 85.000 dipendenti, di cui 16.000 in Italia 70 milioni di clienti, di cui più di 10 milioni in Italia una forza di vendita proprietaria

Dettagli

GP Private. Servizio d'investimento commercializzato da: Sede legale e direzione generale 38122 Trento - Via Segantini, 5 +39.0461.

GP Private. Servizio d'investimento commercializzato da: Sede legale e direzione generale 38122 Trento - Via Segantini, 5 +39.0461. GP Private Servizio d'investimento commercializzato da: Sede legale e direzione generale 38122 Trento - Via Segantini, 5 +39.0461.313111 www.cassacentrale.it Messaggio pubblicitario. Non costituisce offerta

Dettagli

REGOLAMENTO DELLA GESTIONE SEPARATA Crédit Agricole Vita

REGOLAMENTO DELLA GESTIONE SEPARATA Crédit Agricole Vita REGOLAMENTO DELLA GESTIONE SEPARATA Crédit Agricole Vita 1. Denominazione Viene attuata una speciale forma di gestione degli investimenti, distinta dagli altri attivi detenuti dall impresa di assicurazione,

Dettagli

Corporate Social Responsibility lungo la Supply Chain. Concretezza, misurabilità e valore. Improving performance, reducing risk

Corporate Social Responsibility lungo la Supply Chain. Concretezza, misurabilità e valore. Improving performance, reducing risk Corporate Social Responsibility lungo la Supply Chain Concretezza, misurabilità e valore Improving performance, reducing risk La CSR secondo LRQA La CSR è una modalità di gestione dell azienda attraverso

Dettagli

BETA1 ETFUND P.L.C. Fondo comune di investimento multicomparto di diritto irlandese PRIMO SUPPLEMENTO AL PROSPETTO

BETA1 ETFUND P.L.C. Fondo comune di investimento multicomparto di diritto irlandese PRIMO SUPPLEMENTO AL PROSPETTO BETA1 ETFUND P.L.C. Fondo comune di investimento multicomparto di diritto irlandese PRIMO SUPPLEMENTO AL PROSPETTO 19 Febbraio 2004 Il presente Supplemento costituisce parte integrante del Prospetto modificato

Dettagli

QUESTIONARIO PER LA SELEZIONE DEI GESTORI FINANZIARI

QUESTIONARIO PER LA SELEZIONE DEI GESTORI FINANZIARI ALLEGATO 2 QUESTIONARIO PER LA SELEZIONE DEI GESTORI FINANZIARI AVVERTENZE PER LA COMPILAZIONE I punti 1 e 2 riguardano i prerequisiti e sono relativi al gruppo di appartenenza del candidato. Gli altri

Dettagli

La prima agenzia europea di analisi extra-finanziaria

La prima agenzia europea di analisi extra-finanziaria La prima agenzia europea di analisi extra-finanziaria Un supporto necessario alle decisioni di investimento PARIGI BRUXELLES MILANO CASABLANCA CORPORATE SOCIAL RESPONSIBILITY RATINGS EQUITICS : UN DATA

Dettagli

Relazione Semestrale Consolidata. al 30 giugno 2015

Relazione Semestrale Consolidata. al 30 giugno 2015 Relazione Semestrale Consolidata al 30 giugno 2015 9 Gruppo Hera il Bilancio consolidato e d esercizio Introduzione Relazione sulla gestione capitolo 1 RELAZIONE SULLA GESTIONE 1.09 POLITICA FINANZIARIA

Dettagli

LA SOSTENIBILITÀ: VERSO UNA NUOVA PROSPETTIVA DELLA RESPONSABILITA SOCIALE

LA SOSTENIBILITÀ: VERSO UNA NUOVA PROSPETTIVA DELLA RESPONSABILITA SOCIALE LA SOSTENIBILITÀ: VERSO UNA NUOVA PROSPETTIVA DELLA RESPONSABILITA SOCIALE Marina Migliorato Responsabile CSR e Rapporti con le Associazioni Relazioni Esterne Enel Roma, 21 giugno 2011 LUISS Business School

Dettagli

INTERVENTO INTRODUTTIVO. di Emilio Tonini. Direttore Generale, Banca Monte dei Paschi di Siena

INTERVENTO INTRODUTTIVO. di Emilio Tonini. Direttore Generale, Banca Monte dei Paschi di Siena INTERVENTO INTRODUTTIVO di Emilio Tonini Direttore Generale, Banca Monte dei Paschi di Siena Buongiorno a tutti e un cordiale benvenuto a questa 4 edizione del forum internazionale Montepaschi Vita che,

Dettagli

BNP Paribas Investment Partners Una società d investimento responsabile. Ottobre 2015

BNP Paribas Investment Partners Una società d investimento responsabile. Ottobre 2015 BNP Paribas Investment Partners Una società d investimento responsabile Ottobre 2015 2 L impegno di BNP Paribas Investment Partners In un mondo in transizione, essere una Società di gestione leader comporta

Dettagli

VIVIDA sustainability reporting. il bilancio di sostenibilità secondo le linee guida G4 (GRI)

VIVIDA sustainability reporting. il bilancio di sostenibilità secondo le linee guida G4 (GRI) VIVIDA sustainability reporting il bilancio di sostenibilità secondo le linee guida G4 (GRI) Indice 1 Premessa 2 Bilancio di Sostenibilità e linee guida Global Reporting Initiative(GRI) 3 Valore ed obiettivi

Dettagli

Riflessioni con gli Universitari di Vicenza (laureandi in direzione aziendale)

Riflessioni con gli Universitari di Vicenza (laureandi in direzione aziendale) Riflessioni con gli Universitari di Vicenza (laureandi in direzione aziendale) ETICA degli AFFARI e delle PROFESSIONI (Ethics business) RESPONSABILITA SOCIALE di IMPRESA (CSR) verso TEORIA degli STAKEHOLDER

Dettagli

2013 DATI DI SINTESI

2013 DATI DI SINTESI 2013 DATI DI SINTESI BILANCIO DI SOSTENIBILITÀ DEL GRUPPO ACEA ACEA E LA SOSTENIBILITÀ LE ATTIVITÀ CORE DEL GRUPPO ACEA Il BILANCIO DI SOSTENIBILITÀ 2013 è il 16 report pubblicato dal Gruppo Acea per rendicontare

Dettagli

Un servizio personalizzato, curato in ogni dettaglio

Un servizio personalizzato, curato in ogni dettaglio Un servizio personalizzato, curato in ogni dettaglio Ogni investitore è unico, come uniche sono le sue esigenze e le sue aspettative. GP Private sono gestioni patrimoniali caratterizzate da un elevato

Dettagli

Il rating. E possibile delineare tre metodi per la stima del rating: - Metodo contabile: si basa sull analisi di ratios finanziari

Il rating. E possibile delineare tre metodi per la stima del rating: - Metodo contabile: si basa sull analisi di ratios finanziari Il termine rating deriva dall inglese to rate e significa valutare. Questa attività nacque negli USA dove la più famosa agenzia rating la Standard & Poor s propose agli investitori statunitensi un analisi

Dettagli

UN FUTURO SOSTENIBILE

UN FUTURO SOSTENIBILE PAG. 1 UN FUTURO SOSTENIBILE WWW.SYMPHONIA.IT WWW.SYMPHONIA.IT Settembre 2014 Paolo D Alfonso PAG. 2 La formula del successo di Pino? Un mondo che evolve a velocità esponenziale PAG. 3 Le tendenze di lungo

Dettagli

REGOLAMENTO DELLA GESTIONE SEPARATA 4CAVITA

REGOLAMENTO DELLA GESTIONE SEPARATA 4CAVITA REGOLAMENTO DELLA GESTIONE SEPARATA 4CAVITA 1. Denominazione Viene attuata una speciale forma di gestione degli investimenti, distinta dagli altri attivi detenuti dall impresa di assicurazione, denominata

Dettagli

DOW JONES SUSTAINABILITY INDEXES (DJSI)

DOW JONES SUSTAINABILITY INDEXES (DJSI) Master Medea 2004-2005 DOW JONES SUSTAINABILITY INDEXES (DJSI) Tutorial EPA Gluhak Susanne Sossi Valentina Tocci Ugo SOSTENIBILITA AZIENDALE Corporate Sustainability is a business approach to create long-term

Dettagli

Responsabilità e competitività

Responsabilità e competitività Investire nella finanza sostenibile e responsabile Responsabilità e competitività R e l a t o r e : Irene Bengo P o s t D o c P o l i t e c n i c o d i M i l a n o Sommario: Responsabilità Sociale d'impresa

Dettagli

La sostenibilità nel Gruppo Telecom Italia

La sostenibilità nel Gruppo Telecom Italia GRUPPO TELECOM ITALIA Presentazione istituzionale La sostenibilità nel Gruppo Telecom Italia ER Group Sustainability La sostenibilità in Telecom Italia Un azienda come la nostra sceglie di essere sostenibile

Dettagli

ABSTRACT DELLA TESI. La responsabilità sociale d'impresa nella banca. Il caso della finanza socialmente responsabile.

ABSTRACT DELLA TESI. La responsabilità sociale d'impresa nella banca. Il caso della finanza socialmente responsabile. ABSTRACT DELLA TESI La responsabilità sociale d'impresa nella banca. Il caso della finanza socialmente responsabile di Daniele Perri Quello della responsabilità sociale d impresa è un concetto multisfaccettato,

Dettagli

GP Benchmark GP Quantitative

GP Benchmark GP Quantitative Servizio d'investimento commercializzato da: GP Benchmark GP Quantitative Sede legale e direzione generale 38122 Trento - Via Segantini, 5 +39.0461.313111 www.cassacentrale.it Messaggio pubblicitario.

Dettagli

FONDI COMUNI REGOLAMENTO UNICO DEI FONDI COMUNI DI INVESTIMENTO MOBILIARE APERTI ARMONIZZATI GESTITI DA SELLA GESTIONI

FONDI COMUNI REGOLAMENTO UNICO DEI FONDI COMUNI DI INVESTIMENTO MOBILIARE APERTI ARMONIZZATI GESTITI DA SELLA GESTIONI REGOLAMENTO UNICO DEI FONDI COMUNI DI INVESTIMENTO MOBILIARE APERTI ARMONIZZATI GESTITI DA SELLA GESTIONI (in vigore dal 15 aprile 2015) FONDI COMUNI Il presente Regolamento è stato approvato dall organo

Dettagli

Dalle Relazioni, il Valore

Dalle Relazioni, il Valore Calcolo e ripartizione del Valore Aggiunto 80 Schemi e prospetti 82 Le strategie e il Valore 86 Il Valore delle relazioni 88 Indici di Sostenibilità 89 78 79 Calcolo e ripartizione del Valore Aggiunto

Dettagli

Codice europeo per la trasparenza degli investimenti sostenibili e responsabili - Eurosif

Codice europeo per la trasparenza degli investimenti sostenibili e responsabili - Eurosif Codice europeo per la trasparenza degli investimenti sostenibili e responsabili - Eurosif Prospetto di adesione dei fondi immobiliari Aristotele ed Erasmo gestiti da Fabrica Immobiliare SGR SpA Dati al

Dettagli

SELEZIONE DEI GESTORI FINANZIARI GENNAIO 2014. QUESTIONARIO - RfP

SELEZIONE DEI GESTORI FINANZIARI GENNAIO 2014. QUESTIONARIO - RfP SELEZIONE DEI GESTORI FINANZIARI GENNAIO 2014 QUESTIONARIO - RfP Sommario 1. Descrizione dei mandati 2. Presentazione della Società di Gestione Struttura Societaria Esperienza Maturata Organizzazione Mandati

Dettagli

La Carta dell Investimento Sostenibile e Responsabile della finanza italiana

La Carta dell Investimento Sostenibile e Responsabile della finanza italiana La Carta dell Investimento Sostenibile e Responsabile della finanza italiana 6 Giugno 2012, Scuderie di Palazzo Altieri - Roma Siglata in occasione della Settimana Italiana dell Investimento Sostenibile

Dettagli

L'attuazione di politiche ambientali ed il monitoraggio dei processi in un grande gruppo industriale

L'attuazione di politiche ambientali ed il monitoraggio dei processi in un grande gruppo industriale L'attuazione di politiche ambientali ed il monitoraggio dei processi in un grande gruppo industriale Simone Cencetti Environment, Health and Safety Fiat Group Automobiles 20 Novembre, 2010 Il Gruppo Fiat

Dettagli

CENTRA SOGE-PARTNERS REGOLAMENTO DEL FONDO INTERNO OPTIMIZ BEST START EVOLUTION

CENTRA SOGE-PARTNERS REGOLAMENTO DEL FONDO INTERNO OPTIMIZ BEST START EVOLUTION Regolamento del fondo interno Optimiz Best Start Evolution A) OBIETTIVI E DESCRIZIONE DEL FONDO Il fondo Optimiz Best Start Evolution è un fondo interno di tipo N (vale a dire accessibile a una pluralità

Dettagli

Contributo al Multi-Stakeholder Forum europeo sulla CSR

Contributo al Multi-Stakeholder Forum europeo sulla CSR Contributo al Multi-Stakeholder Forum europeo sulla CSR ABI partecipa alla discussione a Bruxelles il 29 e il 30 novembre 2010 Il Multi-Stakeholder Forum europeo sulla CSR Il Multi-Stakeholder Forum europeo

Dettagli

Il vantaggio degli investimenti sostenibili e responsabili

Il vantaggio degli investimenti sostenibili e responsabili Il vantaggio degli investimenti sostenibili e responsabili Alessandra Viscovi 5 ottobre 2015 Etica Sgr in numeri 2.000 1.800 1.600 1.400 1.200 1.000 800 600 400 200 0 Patrimonio Gestito (mln ) 2008 2009

Dettagli

REGOLAMENTO DEL FONDO INTERNO CREDITRAS E OBBLIGAZIONARIO MISTO

REGOLAMENTO DEL FONDO INTERNO CREDITRAS E OBBLIGAZIONARIO MISTO REGOLAMENTO DEL FONDO INTERNO CREDITRAS E OBBLIGAZIONARIO MISTO Il presente Regolamento è composto dall'allegato al Regolamento del Fondo interno e dai seguenti articoli specifici per il Fondo interno

Dettagli

La Carta dell Investimento. Sostenibile e Responsabile. della finanza italiana

La Carta dell Investimento. Sostenibile e Responsabile. della finanza italiana La Carta dell Investimento Sostenibile e Responsabile della finanza italiana Introduzione L attività finanziaria trova fondamento nella funzione di veicolo dei capitali a sostegno dell economia reale e

Dettagli

REGOLAMENTO DEI FONDI INTERNI STEP AZIONARIO STEP BILANCIATO STEP OBBLIGAZIONARIO

REGOLAMENTO DEI FONDI INTERNI STEP AZIONARIO STEP BILANCIATO STEP OBBLIGAZIONARIO REGOLAMENTO DEI FONDI INTERNI STEP AZIONARIO STEP BILANCIATO STEP OBBLIGAZIONARIO ART. 1) ISTITUZIONE E DENOMINAZIONE DEL FONDO MEDIOLANUM VITA, Compagnia di Assicurazioni sulla vita appartenente al GRUPPO

Dettagli

CSR, Globalizzazione e Modelli di Capitalismo Sostenibile

CSR, Globalizzazione e Modelli di Capitalismo Sostenibile Tavola Rotonda CSR, Globalizzazione e Modelli di Capitalismo Sostenibile Mauro Cicchinè,, Presidente Dexia Crediop S.p.A. Milano 14 Luglio 2005 Capitalismo Sostenibile e CSR fra globale e locale : dai

Dettagli

Davide Dal Maso, Forum per la Finanza Sostenibile Milano, 26 marzo 2014

Davide Dal Maso, Forum per la Finanza Sostenibile Milano, 26 marzo 2014 Fondazione Giordano Dell Amore - Impact investing: come coniugare ritorno economico ed impatto positivo Dagli investimenti socialmente responsabili all impact investing: l evoluzione del settore Davide

Dettagli

Un anno di sostenibilità

Un anno di sostenibilità 20 Snam Bilancio di Sostenibilità 2011 Un anno di sostenibilità L impegno per affermare la nuova identità di Snam, l evoluzione del quadro normativo e il cambio dell assetto proprietario e organizzativo,

Dettagli

SOLLECITAZIONE PUBBLICA DI OFFERTA PER GESTIONE ASSICURATIVA. ALLEGATO: Questionario

SOLLECITAZIONE PUBBLICA DI OFFERTA PER GESTIONE ASSICURATIVA. ALLEGATO: Questionario SOLLECITAZIONE PUBBLICA DI OFFERTA PER GESTIONE ASSICURATIVA ALLEGATO: Questionario 2 1. Informazioni generali della Compagnia candidata Struttura societaria 1.1 Informazioni anagrafiche dei seguenti soggetti:

Dettagli

Tecniche di stima del costo e delle altre forme di finanziamento

Tecniche di stima del costo e delle altre forme di finanziamento Finanza Aziendale Analisi e valutazioni per le decisioni aziendali Tecniche di stima del costo e delle altre forme di finanziamento Capitolo 17 Indice degli argomenti 1. Rischio operativo e finanziario

Dettagli

Descrizione dei servizi di assistenza professionale nella predisposizione del Bilancio di Sostenibilità (*)

Descrizione dei servizi di assistenza professionale nella predisposizione del Bilancio di Sostenibilità (*) Descrizione dei servizi di assistenza professionale nella predisposizione del Bilancio di Sostenibilità (*) Ottobre 2014 (*) VIVIDA Sustainability Reporting è ufficialmente registrata come Organizational

Dettagli

Paolo Cappugi Gli investimenti nella previdenza integrativa: filosofia di gestione e orizzonte temporale

Paolo Cappugi Gli investimenti nella previdenza integrativa: filosofia di gestione e orizzonte temporale 1 Paolo Cappugi Gli investimenti nella previdenza integrativa: filosofia di gestione e orizzonte temporale Indice Parte 1 Premessa Parte 2 Quadro generale Parte 3 Struttura degli investimenti e orizzonte

Dettagli

Top players in Europa. PARVEST Equity Best Selection Euro

Top players in Europa. PARVEST Equity Best Selection Euro Top players in Europa PARVEST Equity Best Selection Euro 5 motivi per investire in PARVEST Equity Best Selection Euro 1 I nostri esperti ritengono che potrebbe essere il momento opportuno per investire

Dettagli

Si possono coniugare le. Responsabilità sociale e finanza, un alleanza sempre più conveniente

Si possono coniugare le. Responsabilità sociale e finanza, un alleanza sempre più conveniente 76_81.qxd 06/05/2008 18.40 Pagina 76 Analisi ANALISI e commenti E COM Responsabilità sociale e finanza, un alleanza sempre più conveniente Investimenti socialmente responsabili, creazione di indici di

Dettagli

Investimenti Socialmente Responsabili. NAPOLI 30 Settembre 2015

Investimenti Socialmente Responsabili. NAPOLI 30 Settembre 2015 Investimenti Socialmente Responsabili NAPOLI 30 Settembre 2015 Definizione di SRI SRI = Socially Responsible Investment (Investimento Socialmente Responsabile) Alcuni concetti chiave: Sviluppo Sostenibile:

Dettagli

100 Bilancio Sociale 2007 La Relazione Sociale Azionisti. Azionisti. AZIONISTI Investitori Istituzionali Piccoli Investitori Fondazioni Media

100 Bilancio Sociale 2007 La Relazione Sociale Azionisti. Azionisti. AZIONISTI Investitori Istituzionali Piccoli Investitori Fondazioni Media 100 Bilancio Sociale 2007 La Relazione Sociale Azionisti Azionisti AZIONISTI Investitori Istituzionali Piccoli Investitori Fondazioni Media 101 Bilancio Sociale 2007 La Relazione Sociale Azionisti Linee

Dettagli

Gli investimenti socialmente responsabili

Gli investimenti socialmente responsabili Gli investimenti socialmente responsabili Seminario a cura di Silvana Signori Per contatti: silvana.signori@unibg.it Per la preparazione dell esame Futuro di valore Documento predisposto dal Forum per

Dettagli

Vantaggi dei fondi etici

Vantaggi dei fondi etici Vantaggi dei fondi etici Maggiore conoscenza e controllo sulle Società investite e minimizzazione rischio; Effetti positivi sul beta: minore volatilità condizionata a seguito di shock dei mercati finanziari;

Dettagli

Offerta al pubblico di LIFE INCOME 360 prodotto finanziario-assicurativo di tipo unit linked (Codice Prodotto UL14UI) Regolamento dei Fondi interni

Offerta al pubblico di LIFE INCOME 360 prodotto finanziario-assicurativo di tipo unit linked (Codice Prodotto UL14UI) Regolamento dei Fondi interni Offerta al pubblico di LIFE INCOME 360 prodotto finanziario-assicurativo di tipo unit linked (Codice Prodotto UL14UI) Regolamento dei Fondi interni REGOLAMENTO DEL FONDO INTERNO CREDITRAS INCOME 360 1

Dettagli

Il know how di un professionista per gestire attivamente il tuo patrimonio

Il know how di un professionista per gestire attivamente il tuo patrimonio Il know how di un professionista per gestire attivamente il tuo patrimonio GP Benchmark GP Benchmark sono gestioni patrimoniali caratterizzate da uno stile di gestione attivo che comporta un impegno costante

Dettagli

STAR: il SEGMENTO TITOLI CON ALTI REQUISITI UNA GRANDE OPPORTUNITA PER TUTTI GLI ATTORI DEL MERCATO I REQUISITI DELLE AZIENDE STAR

STAR: il SEGMENTO TITOLI CON ALTI REQUISITI UNA GRANDE OPPORTUNITA PER TUTTI GLI ATTORI DEL MERCATO I REQUISITI DELLE AZIENDE STAR 1. STAR: il SEGMENTO TITOLI CON ALTI REQUISITI 2. UNA GRANDE OPPORTUNITA PER TUTTI GLI ATTORI DEL MERCATO 3. I REQUISITI DELLE AZIENDE STAR 4. LA PROCEDURA DI AMMISSIONE E IL MONITORAGGIO 5. I SERVIZI

Dettagli

I RAPPORTI CON I MERCATI FINANZIARI. Carta d identità al 31 dicembre 2010

I RAPPORTI CON I MERCATI FINANZIARI. Carta d identità al 31 dicembre 2010 I RAPPORTI CON I MERCATI FINANZIARI Consideriamo la credibilità riconosciutaci dai mercati finanziari uno degli asset portanti per sostenere lo sviluppo dell Azienda. Operiamo nella massima trasparenza

Dettagli

FONDO PENSIONE APERTO CARIGE

FONDO PENSIONE APERTO CARIGE FONDO PENSIONE APERTO CARIGE INFORMAZIONI SULL ANDAMENTO DELLA GESTIONE I dati e le informazioni riportati sono aggiornati al 31 dicembre 2006. 1 di 8 La SGR è dotata di una funzione di Risk Management

Dettagli

REGOLAMENTO DEL FONDO INTERNO

REGOLAMENTO DEL FONDO INTERNO REGOLAMENTO DEL FONDO INTERNO Premium Plan Fund 2 ART. 1) ISTITUZIONE E DENOMINAZIONE DEL FONDO Mediolanum International Life Ltd., Compagnia di Assicurazioni sulla vita appartenente al GRUPPO MEDIOLANUM,

Dettagli

Regolamento del fondo interno A.G. Global Equity Pagina 1 di 5. = oéöçä~ãéåíç= ÇÉä=ÑçåÇç= áåíéêåç=^kdk= däçä~ä=bèìáíó=

Regolamento del fondo interno A.G. Global Equity Pagina 1 di 5. = oéöçä~ãéåíç= ÇÉä=ÑçåÇç= áåíéêåç=^kdk= däçä~ä=bèìáíó= = oéöçä~ãéåíç= ÇÉä=ÑçåÇç= áåíéêåç=^kdk= däçä~ä=bèìáíó= A) Obiettivi e descrizione del fondo La gestione ha come obiettivo la crescita del capitale investito in un orizzonte temporale lungo ed è caratterizzata

Dettagli

Offerta al pubblico di UNIOBIETTIVO INFLAZIONE 03/2018 prodotto finanziario-assicurativo di tipo unit linked (Codice Prodotto ULM11I)

Offerta al pubblico di UNIOBIETTIVO INFLAZIONE 03/2018 prodotto finanziario-assicurativo di tipo unit linked (Codice Prodotto ULM11I) Società del Gruppo ALLIANZ S.p.A. Offerta al pubblico di UNIOBIETTIVO INFLAZIONE 03/2018 prodotto finanziario-assicurativo di tipo unit linked (Codice Prodotto ULM11I) Regolamento del Fondo interno REGOLAMENTO

Dettagli

Corporate Social Responsibility: creazione di valore e sostenibilità Presentazione di Andrea Boeri e Stojan Murnik Milano, 9 marzo 2004

Corporate Social Responsibility: creazione di valore e sostenibilità Presentazione di Andrea Boeri e Stojan Murnik Milano, 9 marzo 2004 VPRC030902VCabiP1! Corporate Social Responsibility: creazione di valore e sostenibilità Presentazione di Andrea Boeri e Stojan Murnik Milano, 9 marzo 2004 VPRC030902VCabiP2 Caratteristiche e benefici della

Dettagli

REGOLAMENTO DEI FONDI INTERNI

REGOLAMENTO DEI FONDI INTERNI REGOLAMENTO DEI FONDI INTERNI Opportunity bis Country bis Sector bis Dynamic bis Balanced bis Moderate bis Prudent bis ART. 1) ISTITUZIONE E DENOMINAZIONE DEL FONDO MEDIOLANUM VITA, Compagnia di Assicurazioni

Dettagli

Dalla CSR al Social Commitment

Dalla CSR al Social Commitment Dalla CSR al Social Commitment il progetto del Governo Italiano per il semestre di Presidenza dell UEd 1 Definizione di CSR Il Libro Verde della Commissione Europea (luglio 2001) definisce la CSR come

Dettagli

SELEZIONE DEI GESTORI FINANZIARI APRILE 2014. OFFERTA TECNICA QUESTIONARIO - RfP

SELEZIONE DEI GESTORI FINANZIARI APRILE 2014. OFFERTA TECNICA QUESTIONARIO - RfP SELEZIONE DEI GESTORI FINANZIARI APRILE 2014 OFFERTA TECNICA QUESTIONARIO - RfP Sommario Descrizione dei mandati 1. Presentazione della Società di Gestione Struttura Societaria Esperienza Maturata Organizzazione

Dettagli

Il fondo invete in imprese particolarmente attive nello sviluppo di politiche ambientali e sociali. -2,2-5,1-6,5 Alto 02-303231

Il fondo invete in imprese particolarmente attive nello sviluppo di politiche ambientali e sociali. -2,2-5,1-6,5 Alto 02-303231 ABN AMRO Socially Resp. Equity Fund * Il fondo invete in imprese particolarmente attive nello sviluppo di politiche ambientali e sociali. -2,2-5,1-6,5 Alto 02-303231 Aureo WWF Pianeta Terra AXA WF - Development

Dettagli

Bilancio Sociale per un imprenditorialità socialmente ed eticamente responsabile

Bilancio Sociale per un imprenditorialità socialmente ed eticamente responsabile ANA-ANAP, Associazione Nazionale Audioprotesisti e Associazione Nazionale Audioprotesisti Professionali Bilancio Sociale per un imprenditorialità socialmente ed eticamente responsabile Milano, 21/10/2014

Dettagli

Università di Macerata Facoltà di Economia

Università di Macerata Facoltà di Economia Materiale didattico per il corso di Internal Auditing Anno accademico 2011-2012 Università di Macerata Facoltà di Economia 1 Obiettivo della lezione QUALITY ASSESSMENT REVIEW I KEY PERFORMANCE INDICATORS

Dettagli

Riorganizzazione del servizio di consulenza finanziaria del Gruppo Banca Etruria

Riorganizzazione del servizio di consulenza finanziaria del Gruppo Banca Etruria Milano, 22 Settembre 2011 Riorganizzazione del servizio di consulenza finanziaria del Gruppo Banca Etruria Milano, 22 Settembre 2011 Paolo Manuelli Gruppo Banca Etruria Michele Tanzi Gruppo ObjectWay 1

Dettagli

ASSICURAZIONI GENERALI. Il sistema della gestione dei rischi. Conferenza Governare i rischi per crescere nell economia globale

ASSICURAZIONI GENERALI. Il sistema della gestione dei rischi. Conferenza Governare i rischi per crescere nell economia globale ASSICURAZIONI GENERALI Il sistema della gestione dei rischi Conferenza Governare i rischi per crescere nell economia globale - ROMA, 10 giugno 2008 - INDICE Il modello ERM di Generali e punti di interazione

Dettagli

La fusione tra servizio e qualità

La fusione tra servizio e qualità La fusione tra servizio e qualità esperienza e competenza Banca Aletti è dal 2001 il polo di sviluppo delle attività finanziarie del Gruppo Banco Popolare. All attività di Private Banking si affiancano

Dettagli

FONDINPS FONDO PENSIONE COMPLEMENTARE INPS

FONDINPS FONDO PENSIONE COMPLEMENTARE INPS FONDINPS FONDO PENSIONE COMPLEMENTARE INPS SELEZIONE DEI GESTORI PER IL COMPARTO GARANTITO MARZO 2008 QUESTIONARIO Authorised and regulated by the Financial Services Authority Sommario 1. Caratteristiche

Dettagli

KPS - ATTI CONSIGLIO - 08/2015 POLICY. Esercizio dei diritti inerenti agli strumenti finanziari degli OICR gestiti

KPS - ATTI CONSIGLIO - 08/2015 POLICY. Esercizio dei diritti inerenti agli strumenti finanziari degli OICR gestiti POLICY Esercizio dei diritti inerenti agli strumenti finanziari degli OICR gestiti [ Pagina Bianca ] Esercizio dei diritti inerenti agli strumenti finanziari degli OICR gestiti 1 INDICE Indice... 2 PREMESSA...

Dettagli

Offerta al pubblico di UNIBONUS STRATEGY prodotto finanziario-assicurativo di tipo unit linked (Codice Prodotto UL15RP) Regolamento dei Fondi interni

Offerta al pubblico di UNIBONUS STRATEGY prodotto finanziario-assicurativo di tipo unit linked (Codice Prodotto UL15RP) Regolamento dei Fondi interni Offerta al pubblico di UNIBONUS STRATEGY prodotto finanziario-assicurativo di tipo unit linked (Codice Prodotto UL15RP) Regolamento dei Fondi interni REGOLAMENTO DEL FONDO INTERNO ASSICURATIVO CREDITRAS

Dettagli

Company Profile. www.irtop.com

Company Profile. www.irtop.com Company Profile www.irtop.com 2 > Valori > Mission > Profilo > Obiettivi > Servizi di consulenza > Track record > Pubblicazioni > Contatti 3 VALORI Passione Crediamo nelle storie imprenditoriali dei nostri

Dettagli

Piccole imprese grandi opportunità. Small Cap

Piccole imprese grandi opportunità. Small Cap Small Cap Piccole imprese grandi opportunità. A sei anni dall inizio della crisi finanziaria internazionale, l economia mondiale sembra recuperare, pur in presenza di previsioni di crescita moderata. In

Dettagli

Elementi di Corporate Governance

Elementi di Corporate Governance Elementi di Corporate Governance Direzione d impresa Ing. Marco Greco 9 ottobre 2009 Definizione Il sistema di strutture, processi e meccanismi che regolano il governo dell impresa, ossia la direzione

Dettagli

La Responsabilità Sociale secondo Sodexo

La Responsabilità Sociale secondo Sodexo La Responsabilità Sociale secondo Sodexo Sodexo Italia Spa via Fratelli Gracchi, 36 20092 Cinisello Balsamo (Mi) tel 0269684.1 fax 026887169 e-mail: dl.ce.fms.it.sede@sodexo.com www.sodexo.com Carnet Sodexo

Dettagli

ALLEATA PREVIDENZA PIANO INDIVIDUALE PENSIONISTICO DI TIPO ASSICURATIVO FONDO PENSIONE

ALLEATA PREVIDENZA PIANO INDIVIDUALE PENSIONISTICO DI TIPO ASSICURATIVO FONDO PENSIONE ALLEATA PREVIDENZA PIANO INDIVIDUALE PENSIONISTICO DI TIPO ASSICURATIVO FONDO PENSIONE Iscritto all Albo tenuto dalla Covip con il n. 5006 Documento sulla politica di investimento (approvato il 9 marzo

Dettagli

POLICY PER L ESERCIZIO DEI DIRITTI INERENTI AGLI STRUMENTI FINANZIARI DEGLI OICR GESTITI

POLICY PER L ESERCIZIO DEI DIRITTI INERENTI AGLI STRUMENTI FINANZIARI DEGLI OICR GESTITI POLICY PER L ESERCIZIO DEI DIRITTI INERENTI AGLI STRUMENTI FINANZIARI DEGLI OICR GESTITI Approvato dal Revisionato dal Consiglio di Amministrazione del 27 aprile 2012 Le presenti linee guida rappresentano

Dettagli

Il mercato azionazio ed effetto sulle società per azioni

Il mercato azionazio ed effetto sulle società per azioni Il mercato azionazio ed effetto sulle società per azioni Il mercato azionario è quel luogo in cui avviene la compravendita dei titoli mobiliari, composti sia da titoli azionari che da obbligazioni. Originariamente

Dettagli

Gli strumenti della comunicazione finanziaria applicabili alle PMI

Gli strumenti della comunicazione finanziaria applicabili alle PMI Gli strumenti della comunicazione finanziaria applicabili alle PMI Fiorenzo Tagliabue SEC Relazioni Pubbliche e Istituzionali Bari, 16 novembre 2001 Perché occuparsi di comunicazione? Perché la comunicazione

Dettagli

a r e r s e po p n o sab a il i it i à t à s oc o ia i l a e e d e d l e le e im i pr p e r s e e 08 ottobre 2015

a r e r s e po p n o sab a il i it i à t à s oc o ia i l a e e d e d l e le e im i pr p e r s e e 08 ottobre 2015 La responsabilità sociale delle imprese 08 ottobre 2015 Agenda 1. EticaSgr 2. Impresa:cos èequalèilsuoobiettivo 3. Responsabilità d impresa e CSR 4. Reportistica ambientale, sociale, di sostenibilità 5.

Dettagli

Manelli Capitolo 00:Manelli Cap 0 21-09-2009 9:11 Pagina V. Indice. Introduzione

Manelli Capitolo 00:Manelli Cap 0 21-09-2009 9:11 Pagina V. Indice. Introduzione Manelli Capitolo 00:Manelli Cap 0 21-09-2009 9:11 Pagina V Indice XI Introduzione 3 CAPITOLO 1 Il valore come sintesi degli obiettivi aziendali 3 1.1 Evoluzione e contenuti della funzione finanziaria d

Dettagli

PER UNA RESPONSABILITA SOCIALE D IMPRESA CHE SIA ELEMENTO STRUTTURALE DELLO SVILUPPO SOSTENIBILE

PER UNA RESPONSABILITA SOCIALE D IMPRESA CHE SIA ELEMENTO STRUTTURALE DELLO SVILUPPO SOSTENIBILE PER UNA RESPONSABILITA SOCIALE D IMPRESA CHE SIA ELEMENTO STRUTTURALE DELLO SVILUPPO SOSTENIBILE PREMESSA Per la prima volta quest anno la responsabilità sociale in Italia diventa un tema diffuso di dibattito

Dettagli

Risultati 2012 e obiettivi futuri

Risultati 2012 e obiettivi futuri Strategia Risultati 2012 e obiettivi futuri Lo scenario economico mondiale vive ancora in un clima di incertezza. Ciò nonostante, nel 2012, il Gruppo Enel ha conseguito gli obiettivi indicati al mercato,

Dettagli

ALMEGLIO FONDO PENSIONE APERTO ALLEANZA A CONTRIBUZIONE DEFINITA

ALMEGLIO FONDO PENSIONE APERTO ALLEANZA A CONTRIBUZIONE DEFINITA ALMEGLIO FONDO PENSIONE APERTO ALLEANZA A CONTRIBUZIONE DEFINITA Iscritto all Albo tenuto dalla Covip con il n. 6 Documento sulla politica di investimento (approvato il 22/09/2015) Il Documento sulla politica

Dettagli

Regolamento del fondo interno A.G. Euro Blue Chips Pagina 1 di 5. = oéöçä~ãéåíç= ÇÉä=ÑçåÇç= áåíéêåç=^kdk= bìêç=_äìé=`üáéë=

Regolamento del fondo interno A.G. Euro Blue Chips Pagina 1 di 5. = oéöçä~ãéåíç= ÇÉä=ÑçåÇç= áåíéêåç=^kdk= bìêç=_äìé=`üáéë= = oéöçä~ãéåíç= ÇÉä=ÑçåÇç= áåíéêåç=^kdk= bìêç=_äìé=`üáéë= A) Obiettivi e descrizione del fondo Il fondo persegue l obiettivo di incrementare il suo valore nel lungo termine, attraverso l investimento in

Dettagli