POSTER ARCHIVE > > > > > >

Save this PDF as:
 WORD  PNG  TXT  JPG

Dimensione: px
Iniziare la visualizzazioe della pagina:

Download "POSTER ARCHIVE > > > > > >"

Transcript

1

2

3

4

5

6

7 1999 locandina 35x100

Listino Completo Stampe Professionali

Listino Completo Stampe Professionali Listino Completo Stampe Professionali Biglietti da Visita - 5,5 x 5,5 - con Plastificazione FR Prezzo finale 10001 1.000 Biglietti da Visita 5,5 x 5,5 49,20 10002 1.250 Biglietti da Visita 5,5 x 5,5 50,48

Dettagli

ELENCO MATERIALE INFORMATIVO

ELENCO MATERIALE INFORMATIVO ELENCO MATERIALE INFORMATIVO DESCRIZIONE/CARATTERISTICHE TECNICHE QUANTITA' PREZZO UNITARIO IN CIFRE (IVA ESCLUSA) CARTELLINE A) CARTELLINE B) CARTELLINE C) CARTELLINE D) CARTELLINE E) 1/14 PREZZO UNITARIO

Dettagli

Volantino.it. Volantini A5. no.it Vola. DIMENSIONI FILE 15,2 cm x 21,4 cm. FORMATO FINALE 14,8 cm x 21,0 cm. SUPPLEMENTO DI RIFILO 2 mm

Volantino.it. Volantini A5. no.it Vola. DIMENSIONI FILE 15,2 cm x 21,4 cm. FORMATO FINALE 14,8 cm x 21,0 cm. SUPPLEMENTO DI RIFILO 2 mm ntini A5 ntino.it 21,4 cm () 21,0 cm () 15,2 cm () 14,8 cm () ntintinti ntintivol antintintino.i tntintint intintivo lantintintino.i tntintint intintivo lantintintino.i tntintint intintivo lantintintino.i

Dettagli

Prodotti di consulenza grafica per le

Prodotti di consulenza grafica per le Prodotti di consulenza grafica per le organizzazioni di volontariato PER ULTERIORI INFORMAZIONI: Tel. 051 406926 - Fax 051 051 4144378 info@volabo.it locandina 33x60 REALIZZAZIONE DELLA LOCANDINA 2) Indicazioni

Dettagli

LINEE GUIDA UTILIZZO MARCHIO SEZIONE ANA BERGAMO

LINEE GUIDA UTILIZZO MARCHIO SEZIONE ANA BERGAMO LINEE GUIDA UTILIZZO MARCHIO SEZIONE ANA BERGAMO Con le presenti linee guida, si offrono alcuni esempi non esaustivi di tutte le possibilità per un corretto utilizzo del marchio Sezione ANA di Bergamo

Dettagli

BROCHURE/CATALOGHI (2 products)

BROCHURE/CATALOGHI (2 products) BROCHURE/CATALOGHI (2 products) Brochure da 8 pag. 228,00 grafica Brochure 8 pag. Catalogo 1 044,00 grafica Catalogo 52 pag. DEPLIANT (3 products) DEPLIANT Formato 20 x 21 cm (piega centrale) 132,00 grafica

Dettagli

LISTINO PREZZI SPGRAFICA per ordini inviare a info@spgrafica.com

LISTINO PREZZI SPGRAFICA per ordini inviare a info@spgrafica.com LISTINO PREZZI SPGRAFICA per ordini inviare a info@spgrafica.com biglietti da visita - 8,5 x 5,5 - fronte/retro dimensione cm. 8,5 x 5,5 - cartoncino: patinato opaco 350 gr. - stampa: a colori fronte/retro

Dettagli

PACCHETTI S P O N S O R

PACCHETTI S P O N S O R ELITE PLUS VISIBILITA DURANTE LE PARTITE CASALINGHE 4.500,00 NR. 3 LOGHI SU BACKDROP INTERVISTE NR. 3 ANNUNCI FONICI DA 10 DURANTE LE PARTITE CASALINGHE VISIBILITA SU MEDIA STINGS 3.000,00 NR. 1 QUARTO

Dettagli

EVENTO ECM 17 LUGLIO 2009, TORINO - ULTIMI AGGIORNAMENTI Monday 13 July 2009 Ultimo aggiornamento Wednesday 15 July 2009

EVENTO ECM 17 LUGLIO 2009, TORINO - ULTIMI AGGIORNAMENTI Monday 13 July 2009 Ultimo aggiornamento Wednesday 15 July 2009 EVENTO ECM 17 LUGLIO 2009, TORINO - ULTIMI AGGIORNAMENTI Monday 13 July 2009 Ultimo aggiornamento Wednesday 15 July 2009 ALCUNE INFO AGGIUNTIVE: LA PRE-ISCRIZIONE TERMINA IL 13 LUGLIO. TRASCORSO TALE TERMINE,

Dettagli

biglietti da visita - 8,5 x 5,5 - fronte/retro dimensione cm. 8,5 x 5,5 - cartoncino: patinato opaco 350 gr. - stampa: a colori fronte/retro

biglietti da visita - 8,5 x 5,5 - fronte/retro dimensione cm. 8,5 x 5,5 - cartoncino: patinato opaco 350 gr. - stampa: a colori fronte/retro biglietti da visita - 8,5 x 5,5 - fronte/retro dimensione cm. 8,5 x 5,5 - cartoncino: patinato opaco 350 gr. - stampa: a colori fronte/retro 100 Biglietti da visita 8,5 x 5,5 10,00-0,16 200 Biglietti da

Dettagli

Proposta Partner Diventare partner Ariom è molto semplice ma di grande impatto pubblicitario.

Proposta Partner Diventare partner Ariom è molto semplice ma di grande impatto pubblicitario. Proposta Partner. L Ariom è un agenzia di spettacolo nata nel 2014 dopo una lunga esperienza vissuta nel modo dello spettacolo da parte della dirigente Moira. Nonostante sia nata da appena un anno, vanta

Dettagli

Soggetto proponente: CONSORZIO PECORINO SARDO

Soggetto proponente: CONSORZIO PECORINO SARDO ISTANZA PRESENTATA AI SENSI DEL D.M. 15487 del 1 marzo 2016 ART. 1 LETTERA B Soggetto proponente: CONSORZIO PECORINO SARDO Numero: 19 Categoria: B B) Iniziative volte a garantire la salvaguardia ed a sostenere

Dettagli

Elenco dei pagamenti da art. 6, comma 9, D.L. 8 aprile 2013 n. 35 CODICE / DOCUMENTO IDENTIFICATIVO

Elenco dei pagamenti da art. 6, comma 9, D.L. 8 aprile 2013 n. 35 CODICE / DOCUMENTO IDENTIFICATIVO 1 UTENZA GAS ED ELETTRICA 20050311 601,5 24/12/2013 2 UTENZA GAS ED ELETTRICA M060004802 1093,18 24/12/2013 3 UTENZA GAS ED ELETTRICA 20060611 1604,63 24/12/2013 4 UTENZA GAS ED ELETTRICA 20061211 648,05

Dettagli

Rassegna Stampa. mercoledi 21 giugno Servizi di Media Monitoring

Rassegna Stampa. mercoledi 21 giugno Servizi di Media Monitoring Rassegna Stampa mercoledi 21 giugno 2017 Rassegna Stampa 21-06-2017 FONDAZIONE MATERA BASILICATA 2019 CORRIERE DEL MEZZOGIORNO BARI E PUGLIA 21/06/2017 11 Dieci concerti in aeroporto per celebrare Matera

Dettagli

Presentazione. Presentazione. Progetto no.1 Attività musicali Progetto no 2 In Rotonda. Presentazione

Presentazione. Presentazione. Progetto no.1 Attività musicali Progetto no 2 In Rotonda. Presentazione Programma 2015 1 2 PRESENTAZIONE 3 UFFICIO GIOVANI 4 Progetto no.1 Palagivanilive Progetto no.2 Graffiskate Progetto no.3 Nuovo Ufficio giovani e famiglie MUSIC CLUB 5 Progetto no.1 Attività musicali Progetto

Dettagli

LINEE GUIDA DI UTILIZZO DEL LOGOTIPO E DELL IMMAGINE COORDINATA

LINEE GUIDA DI UTILIZZO DEL LOGOTIPO E DELL IMMAGINE COORDINATA LINEE GUIDA DI UTILIZZO DEL LOGOTIPO E DELL IMMAGINE COORDINATA Introduzione Il presente documento è finalizzato a regolamentare l utilizzo del logotipo e l immagine coordinata su tutti i materiali prodotti

Dettagli

RELAZIONE DEI DATI RELATIVI AL QUESTIONARIO DI GRADIMENTO DELLA FASE FORMAZIONE

RELAZIONE DEI DATI RELATIVI AL QUESTIONARIO DI GRADIMENTO DELLA FASE FORMAZIONE RELAZIONE DEI DATI RELATIVI AL QUESTIONARIO DI GRADIMENTO DELLA FASE FORMAZIONE Il progetto ha previsto all interno della fase 2 Pianificazione e formazione un percorso di formazione rivolta agli insegnanti

Dettagli

ISTRUZIONE E FORMAZIONE PROFESSIONALE (IeFP) Operatore Grafico Multimediale

ISTRUZIONE E FORMAZIONE PROFESSIONALE (IeFP) Operatore Grafico Multimediale I corsi di ISTRUZIONE E FORMAZIONE PROFESSIONALE Permettono di acquisire le competenze tecnico-professionali necessarie per un produttivo inserimento nel mondo di lavoro; Hanno un carattere meno teorico

Dettagli

COMUNE DI SILEA MANUALE D USO DEL MARCHIO

COMUNE DI SILEA MANUALE D USO DEL MARCHIO COMUNE DI SILEA Terred Acqua MANUALE D USO DEL MARCHIO ISTITUZIONALE COMUNE DI SILEA Terred Acqua MARCHIO COMUNE DI SILEA Terred Acqua 3 MARCHIO Indicazioni colori 50% 50% 50% 50% Pro. Blue C C M 13% Y

Dettagli

COMUNE DI OSNAGO Provincia di Lecco

COMUNE DI OSNAGO Provincia di Lecco COMUNE DI OSNAGO Provincia di Lecco IMPOSTA COMUNALE SULLA PUBBLICITA E DIRITTO SULLE PUBBLICHE AFFISSIONI Tariffa base 1 PUBBLICITA ORDINARIA (art. 12 comma 1) Effettuata mediante insegne, cartelli, locandine,

Dettagli

L'EVENTO SPORTIVO. Lista di controllo: Chi organizza un evento deve tenere sempre presenti alcuni elementi di fondamentale importanza:

L'EVENTO SPORTIVO. Lista di controllo: Chi organizza un evento deve tenere sempre presenti alcuni elementi di fondamentale importanza: Lista di controllo: Chi organizza un evento deve tenere sempre presenti alcuni elementi di fondamentale importanza: Lista di controllo: Obiettivi; Target di riferimento; Scelta del personale; Definizione

Dettagli

ISCRIZIONE ON-LINE Guida Utente

ISCRIZIONE ON-LINE Guida Utente ISCRIZIONE ON-LINE Guida Utente Il Sistema Informatizzato di Gestione delle Attività Formative permette di consultare l offerta formativa seguendo diversi percorsi: - CONSULTA ATTIVITÀ FORMATIVE che permette

Dettagli

ISCRIZIONE ON-LINE Guida Utente

ISCRIZIONE ON-LINE Guida Utente ISCRIZIONE ON-LINE Guida Utente Il Sistema Informatizzato di Gestione delle Attività Formative permette di consultare l offerta formativa seguendo diversi percorsi: - CONSULTA ATTIVITÀ FORMATIVE che permette

Dettagli

Q. Eventi. Questo capitolo raggruppa il materiale stampato su supporto cartaceo relativo a manifestazioni e eventi.

Q. Eventi. Questo capitolo raggruppa il materiale stampato su supporto cartaceo relativo a manifestazioni e eventi. Q. Eventi Indice Premessa 01 Cartellina portadocumenti 02 Cartellina portadocumenti (esempio con immagine) 03 Programma 04 Programma (esempio con immagine) 05 Invito 06 Invito (esempio con immagine) 07

Dettagli

PROMOZIONE E PUBBLICITA

PROMOZIONE E PUBBLICITA PROMOZIONE E PUBBLICITA Canali di promozione mediatici - Sito Internet: www. Mulanfestival.it - Social network, in particolare inserzione pubblicitaria su facebook - Radio Pico: spot 20 una settimana prima

Dettagli

CAMPAGNA DOP e IGP 2015/2016: ADESIONE IMPRESE FEDERDISTRIBUZIONE AL 30 NOVEMBRE 2015

CAMPAGNA DOP e IGP 2015/2016: ADESIONE IMPRESE FEDERDISTRIBUZIONE AL 30 NOVEMBRE 2015 CAMPAGNA DOP e IGP 2015/2016: ADESIONE IMPRESE FEDERDISTRIBUZIONE AL 30 NOVEMBRE 2015 Le azioni sotto indicate potranno essere svolte dalle diverse imprese anche in modo differenziato sulla rete di vendita,

Dettagli

Eleonora Aspa Graphic design

Eleonora Aspa Graphic design Graphic design Chi sono nome istruzione e formazione 2004/2009 istituto statale d arte conseguendo diploma grafica pubblicitaria e fotografia 97/100 2009/2012 Scuola Internazionale di Comics con diploma

Dettagli

- Campagna di comunicazione «No al Falso» aprile 2009 - Frame Video Virale Nazionale di Calcio. - Immagini Redazionale «No al Falso» ottobre 2009

- Campagna di comunicazione «No al Falso» aprile 2009 - Frame Video Virale Nazionale di Calcio. - Immagini Redazionale «No al Falso» ottobre 2009 - Campagna di comunicazione «No al Falso» aprile 2009 - Frame Video Virale Nazionale di Calcio giugno 2009 - Immagini Redazionale «No al Falso» ottobre 2009 Campagna di comunicazione «No al Falso» - Aprile

Dettagli

Rassegna Stampa. Mercoledì 22 ottobre 2014

Rassegna Stampa. Mercoledì 22 ottobre 2014 Rassegna Stampa Mercoledì 22 ottobre 2014 Rassegna Stampa 22-10-2014 SOLE 24 ORE 22/10/2014 14 LIBERO 22/10/2014 23 CORRIERE DI BOLOGNA 22/10/2014 8 CORRIERE DI BOLOGNA 22/10/2014 16 GIORNALE DI VICENZA

Dettagli

Portfolio Picciati Mirco

Portfolio Picciati Mirco GRAFICA E STAMPA WEB SOCIAL & VARIE Portfolio 2016 - Picciati Mirco Volantino Grafica e Stampa Pieghevole Menù Pizzeria Grafica e Stampa Biglietto da visita Psicologa Grafica e Stampa Locandine Volantini

Dettagli

TITOLO: A. ANAGRAFICA PARTNER B. ATTIVITÀ SVOLTE C. PARTENARIATO

TITOLO: A. ANAGRAFICA PARTNER B. ATTIVITÀ SVOLTE C. PARTENARIATO REGIONE TOSCANA Direzione Generale della Presidenza Settore Attività Internazionali SCHEDA DI MONITORAGGIO SEMESTRALE DEL PARTENARIATO DEI PROGETTI DEI TAVOLI ANNO 2009 TITOLO: A. ANAGRAFICA PARTNER ORGANIZZAZIONE/ENTE:

Dettagli

Rassegna del 06/10/2016

Rassegna del 06/10/2016 Rassegna del 06/10/2016 CONFINDUSTRIA Sole 24 Ore «Crescita sia progetto di tutti» Picchio Nicoletta 1 Sole 24 Ore Dichiarazione del presidente di Confindustria... 2 Sole 24 Ore Comunicato del Cda... 3

Dettagli

Dal punto di vista delle scelte cromatiche, si consiglia l uso del blu per i materiali relativi a eventi di carattere più istituzionale.

Dal punto di vista delle scelte cromatiche, si consiglia l uso del blu per i materiali relativi a eventi di carattere più istituzionale. Note generali per la realizzazione dei materiali di comunicazione relativi a convegni, conferenze, seminari etc. che si svolgono presso l ateneo di Palermo Per la realizzazione dei materiali di comunicazione

Dettagli

PROCEDURE PER L ISTALLAZIONE, SOSTITUZIONE O RINNOVO DI:

PROCEDURE PER L ISTALLAZIONE, SOSTITUZIONE O RINNOVO DI: PROCEDURE PER L ISTALLAZIONE, SOSTITUZIONE O RINNOVO DI: INSEGNE D ESERCIZIO - PREINSEGNE - CARTELLI PUBBLICITARI STRISCIONI - LOCANDINE - STENDARDI - BACHECHE INFORMATIVE MANIFESTI: -ALL INTERNO DI CENTRO

Dettagli

OGGETTO: Richiesta contributo per l organizzazione/partecipazione della/alla manifestazione. che si svolgerà a dal al, oppure il ; ***********

OGGETTO: Richiesta contributo per l organizzazione/partecipazione della/alla manifestazione. che si svolgerà a dal al, oppure il ; *********** OGGETTO: Richiesta contributo per l organizzazione/partecipazione della/alla manifestazione che si svolgerà a dal al, oppure il ; *********** Il sottoscritto nato a RICHIEDE la concessione di un contributo

Dettagli

CONDIZIONI GENERALI:

CONDIZIONI GENERALI: CONDIZIONI GENERALI: Il presente listino è da intendersi DISCO FORNITO dal cliente; I prezzi indicati sono al netto di IVA; Trasporto gratuito per importo superiore a 150,00 + IVA; I file devono essere

Dettagli

Nuovo anno, nuovi progetti

Nuovo anno, nuovi progetti Nuovo anno, nuovi progetti Valorizzare il contatto diretto con i cittadini Annarosa Racca Presidente Federfarma Milano, 3/12/2015 2015: anno di Expo Nel 2015 le farmacie milanesi sono state fortemente

Dettagli

Ufficio diocesano di pastorale con la Famiglia

Ufficio diocesano di pastorale con la Famiglia Ufficio diocesano di pastorale con la Famiglia CALENDARIO DEGLI APPUNTAMENTI DIOCESANI NOVEMBRE dall 8 al 24 INIZIO PRIMO CORSO DI PREPARAZIONE AL MATRIMONIO Gli incontri si terranno nelle sedi di Africo,

Dettagli

SETTORE CULTURA SERVIZI SCOLASTICI SERVIZI

SETTORE CULTURA SERVIZI SCOLASTICI SERVIZI SERVIZI SCOLASTICI SERVIZI DENOMINAZIONE: MENSA SCOLASTICA OGGETTO:Servizio di refezione scolastica per tutti i plessi della scuola dell Infanzia e Primaria di Ospedalicchio Madonna di Campagna e Costano

Dettagli

Comunità Montana Valle Seriana Albino. DETERMINAZIONE del RESPONSABILE dell'area ISTITUZIONALE N. 113 del 24 novembre 2008

Comunità Montana Valle Seriana Albino. DETERMINAZIONE del RESPONSABILE dell'area ISTITUZIONALE N. 113 del 24 novembre 2008 Determinazione del Responsabile dell'area Istituzionale n. 113 del 24/11/2008 COPIA Codice Ente : 13626 Comunità Montana Valle Seriana Albino DETERMINAZIONE del RESPONSABILE dell'area ISTITUZIONALE N.

Dettagli

STRUMENTI DI COMUNICAZIONE. Promuovere e diffondere i messaggi di salute: elementi per l analisi dei materiali di comunicazione

STRUMENTI DI COMUNICAZIONE. Promuovere e diffondere i messaggi di salute: elementi per l analisi dei materiali di comunicazione STRUMENTI DI COMUNICAZIONE Promuovere e diffondere i messaggi di salute: elementi per l analisi dei materiali di comunicazione Scelta dello strumento Per decidere quale strumento di comunicazione scegliere

Dettagli

Iniziative. Associazione di Volontariato Giulia ONLUS Via Copparo, 141-44123 Ferrara - www.associazionegiulia.com - info@associazionegiulia.

Iniziative. Associazione di Volontariato Giulia ONLUS Via Copparo, 141-44123 Ferrara - www.associazionegiulia.com - info@associazionegiulia. Iniziative 2014 Associazione di Volontariato Giulia ONLUS Via Copparo, 141-44123 Ferrara - www.associazionegiulia.com - info@associazionegiulia.com Testata La Nuova Ferrara Edizione del 12/01/2014 Sito

Dettagli

impresa componente di costituendo raggruppamento temporaneo ( orizzontale verticale misto) formato dalle seguenti imprese... ...

impresa componente di costituendo raggruppamento temporaneo ( orizzontale verticale misto) formato dalle seguenti imprese... ... Modello B SCHEMA DI OFFERTA Marca da bollo 14,62 Spett.le UNIVERSITÀ DEGLI STUDI DI BERGAMO Via dei Caniana 2 24127 BERGAMO Oggetto: procedura negoziata, ai sensi del D. Lgs. 163 del 2006, secondo le modalità

Dettagli

Documento riassuntivo delle emissioni con folder

Documento riassuntivo delle emissioni con folder Documento riassuntivo delle emissioni con folder 7 gennaio - 2 giugno ANNO 2011 Documento riassuntivo delle emissioni con folder Anno 2011 Folder n. 1 Francobollo celebrativo del 150 anniversario dell

Dettagli

CATALOGO PRODOTTI 2016

CATALOGO PRODOTTI 2016 CATALOGO PRODOTTI 2016 Il Nuovo modo di Comunicare! Cattura Clienti è il nuovo Sistema Integrato per fare Marketing e Comunicazione. Attraverso strutture grafiche ecocompatibili, video e interattività

Dettagli

Il/La sottoscritto/a prof./prof.ssa CHIEDE. di poter organizzare il seguente evento: su fondi di ricerca propri. su altri fondi (specificare)

Il/La sottoscritto/a prof./prof.ssa CHIEDE. di poter organizzare il seguente evento: su fondi di ricerca propri. su altri fondi (specificare) RICHIESTA ORGANIZZAZIONE EVENTO Al Direttore del Dipartimento di Storia Culture Civiltà Il/La sottoscritto/a prof./prof.ssa CHIEDE di poter organizzare il seguente evento: dal titolo: per le seguenti finalità:

Dettagli

Card «Carta Famiglia FVG» Convenzioni non onerose

Card «Carta Famiglia FVG» Convenzioni non onerose Al servizio di gente unica Presentazione intervento regionale a sostegno della Famiglia Card «Carta Famiglia FVG» Convenzioni non onerose Udine, 5 marzo 2013 Finalità legge quadro sulla famiglia (LR 7

Dettagli

LINEE GUIDA PER L UTILIZZO DEL LOGOTIPO E DELL IMMAGINE COORDINATA

LINEE GUIDA PER L UTILIZZO DEL LOGOTIPO E DELL IMMAGINE COORDINATA LINEE GUIDA PER L UTILIZZO DEL LOGOTIPO E DELL IMMAGINE COORDINATA Il presente documento è finalizzato a regolamentare l utilizzo del logotipo e l immagine coordinata della Compagna straordinaria di formazione

Dettagli

LABORATORI DI LETTURA PER BAMBINI

LABORATORI DI LETTURA PER BAMBINI PROGETTO N. 1 SCHEDA A DESCRIZIONE LABORATORI DI LETTURA PER BAMBINI PERIODO Soggetto titolare Tipologia Descrizione Target Obiettivi Modalità di realizzazione PRIMAVERA Biblioteca Comunale Marcello Braccagni,

Dettagli

CARTA INTESTATA FORMATO WORD BIGLIETTI DA VISITA

CARTA INTESTATA FORMATO WORD BIGLIETTI DA VISITA A02 CARTA INTESTATA FORMATO WORD Format per l utilizzo della carta intesta su Microsoft Word. Personalizzabile da ogni Collaboratore Auxilia con i propri dati. A04 BIGLIETTI DA VISITA Formato 5x8,5 cm,

Dettagli

Via della Maglianella 65/r - 00166 Roma Tel. 06/4040086 Fax 06/45220698

Via della Maglianella 65/r - 00166 Roma Tel. 06/4040086 Fax 06/45220698 Tutte le richieste di valutazione riguardanti le seguenti tipologie di attività dovranno pervenire a mezzo mail all indirizzo marketingpdv@goldbet.it e valutate dall area Retail Marketing nell arco dei

Dettagli

AREA RISORSE ECONOMICHE-FINANZIARIE E DI SVILUPP0 ECONOMICO PO PROMOZIONE TURISTICA IL RESPONSABILE DI POSIZIONE ORGANIZZATIVA

AREA RISORSE ECONOMICHE-FINANZIARIE E DI SVILUPP0 ECONOMICO PO PROMOZIONE TURISTICA IL RESPONSABILE DI POSIZIONE ORGANIZZATIVA Pag. 1 / 3 comune di trieste piazza Unità d Italia 4 34121 Trieste www.comune.trieste.it partita iva 00210240321 AREA RISORSE ECONOMICHE-FINANZIARIE E DI SVILUPP0 ECONOMICO PO PROMOZIONE TURISTICA REG.

Dettagli

FORNITURA STAMPATI MANIFESTAZIONE DI INTERESSE - ALLEGATO 1

FORNITURA STAMPATI MANIFESTAZIONE DI INTERESSE - ALLEGATO 1 FORNITURA STAMPATI MANIFESTAZIONE DI INTERESSE - ALLEGATO 1 CODICE DESCRIZIONE MODELLO Quantità GR0001 Formato A4 - carta bianca-80 grammi laser-stampa fronte-stemma a colori 35000 X GR0003 Formato A4

Dettagli

GESTIONE DELLE LOCANDINE PER ATTIVITA CULTURALI E DI FORMAZIONE

GESTIONE DELLE LOCANDINE PER ATTIVITA CULTURALI E DI FORMAZIONE 04 13.06.2012 1 6 GESTIONE DELLE LOCANDINE PER ATTIVITA CULTURALI E DI FORMAZIONE INDICE 1.0 SCOPO 2.0 CAMPO DI APPLICAZIONE 3.0 DEFINIZIONI E ABBREVIAZIONI 4.0 FLUSSO OPERATIVO E RESPONSABILITA 5.0 DOCUMENTAZIONE

Dettagli

MANUALE di ISTRUZIONI d USO

MANUALE di ISTRUZIONI d USO MANUALE di ISTRUZIONI d USO INU NAZIONALE INU REGIONALI Approvato, come allegato al Regolamento INU, dall assemblea nazionale dei soci in Verona, 2 ottobre 2009 Responsabilità Istituzionali del PRESIDENTE

Dettagli

biglietti da visita doppi

biglietti da visita doppi biglietti da visita dimensione cm. 8,5 x 5,5 - cartoncino: patinato opaco 350 gr. - stampa: a colori fronte/retro 500 biglietti da visita 8,5 x,5,5 30 1.000 biglietti da visita 8,5 x,5,5 35 5.000 biglietti

Dettagli

Musei Raccolte Collezioni

Musei Raccolte Collezioni Musei Raccolte Collezioni http://cultura.provincia.como.it/cultura/sistemamuseale LINEE GUIDA PER L AGGIORNAMENTO DELLE PAGINE WEB AD USO DEI MUSEI DEL TERRITORIO UN OPPORTUNITA DI COMUNICAZIONE Il sito

Dettagli

EUROPA LEAGUE. RUBIN KAZAN Vs. SION. Palinsesto 153 - Avvenimento 4.837 26 novembre 2015-17:00. esito primo tempo 1X2 2,65 2,05 4,10

EUROPA LEAGUE. RUBIN KAZAN Vs. SION. Palinsesto 153 - Avvenimento 4.837 26 novembre 2015-17:00. esito primo tempo 1X2 2,65 2,05 4,10 RUBIN KAZAN Vs. SION Palinsesto 53 - Avvenimento 4.837 6 novembre 05-7:00 esito finale,0 3,30 3,50 under/over,5 primo tempo esito primo tempo,65,05 4,0,75,35 3,85,8 under/over,5 secondo tempo,35,80,58,5

Dettagli

Tipografia Digitale. settembre 2014

Tipografia Digitale. settembre 2014 Listino Prezzi Tipografia Digitale Graf è in grado di offrire direttamente in sede servizi di stampa digitale, oggi più che mai la soluzione migliore per le medie e piccole tirature. La stampa digitale

Dettagli

Indicare il/i Partner Responsabili di tali attività. Compilare un rigo per ciascuna attività e per ciascun Teatro proposto.

Indicare il/i Partner Responsabili di tali attività. Compilare un rigo per ciascuna attività e per ciascun Teatro proposto. ALLEGATO C - PIANO DI PROMOZIONE DEL PUBBLICO ATTIVITÀ GENERALI: La Rete dovrà supportare il TPP nei rapporti con i Comuni, la Siae (disbrigo pratiche e biglietteria) e con le compagnie ospiti (accoglienza

Dettagli

GRAFICA E STAMPA LISTINO PREZZI

GRAFICA E STAMPA LISTINO PREZZI GRAFICA E STAMPA LISTINO PREZZI Annesi Editore srl - Tel. 06/99806045 - Cell. 349/1205330 - info@annesieditore.it Biglietti da visita Dimensioni cm 8,5x5,5 carta da 350 gr patinata/opaco stampa a colori

Dettagli

Rassegna Stampa mercoledi 18 marzo 2015

Rassegna Stampa mercoledi 18 marzo 2015 Rassegna Stampa mercoledi 18 marzo 2015 Rassegna Stampa 18-03-2015 DICONO DI NOI CORRIERE DELLO SPORT 18/03/2015 25 CORRIERE DELLO SPORT 18/03/2015 44 GARANTISTA 18/03/2015 20 LEGGO ROMA 18/03/2015 26

Dettagli

FORMATI. b = 2xa. A1 594 x 841 A2 420 x 594 A3 297 x 420 A4 210 x 297 A5 148 x 210

FORMATI. b = 2xa. A1 594 x 841 A2 420 x 594 A3 297 x 420 A4 210 x 297 A5 148 x 210 FORMATI standard ISO 216 A1 594 x 841 A2 420 x 594 A3 297 x 420 A4 210 x 297 A5 148 x 210 B1 707 x 1000 > 680 x 980 B2 500 x 707 > 480 x 680 B3 353 x 500 B4 250 x 353 a b = 2xa b a a b CARATTERI t FAGO

Dettagli

MOD. 342/AF ALLEGATO: C. UTILIZZAZIONE NON PUBBLICITARIA MERCHANDISING

MOD. 342/AF ALLEGATO: C. UTILIZZAZIONE NON PUBBLICITARIA MERCHANDISING MOD. 342/AF ALLEGATO: C. UTILIZZAZIONE NON PUBBLICITARIA MERCHANDISING Sezione 1: Dati Supporto Compilare obbligatoriamente Titolo supporto: Tiratura: Selezionare obbligatoriamente un opzione Tipo pubblicazione

Dettagli

Giuseppe Mercurio. realizzazioni. Graphic and Web Designer. 2011-2013 fotoritocco e fotocreazioni. grafica pubblicitaria disegni cad 2d-3d

Giuseppe Mercurio. realizzazioni. Graphic and Web Designer. 2011-2013 fotoritocco e fotocreazioni. grafica pubblicitaria disegni cad 2d-3d Giuseppe Mercurio Graphic and Web Designer realizzazioni 2011-2013 fotoritocco e fotocreazioni immagine coordinata locandine e cartellonistica grafica per web/internet grafica pubblicitaria disegni cad

Dettagli

STATISTICHE TRIENNIO Assemblea degli Utenti del Polo Bibliotecario Ferrarese 19 OTTOBRE 2012

STATISTICHE TRIENNIO Assemblea degli Utenti del Polo Bibliotecario Ferrarese 19 OTTOBRE 2012 STATISTICHE TRIENNIO 2009-2011 Assemblea degli Utenti del Polo Bibliotecario Ferrarese 19 OTTOBRE 2012 Le biblioteche del polo UFE 2009-2011 10 4 12 2010 Totale 64 9 10 3 2009 Totale 63 12 29 12 13 2011

Dettagli

Pagina 1 di 7 Under 18 Femminile - Coppa Girone G / Giornata 1 Mer 18/01/2017 21.00 Gara 8421 25/16 25/1625/21 I Arbitro: Sabatini Fabrizio Mer 18/01/201721.00 Gara 8422 3-2 13/25 19/25 25/11 25/17 15/9

Dettagli

Multimedia da Banco 03. Locandine Multimediali 06. Totem Interattivi 10. Pareti Digitali 13

Multimedia da Banco 03. Locandine Multimediali 06. Totem Interattivi 10. Pareti Digitali 13 Listino 2013 Indice Multimedia da Banco 03 Locandine Multimediali 06 Totem Interattivi 10 Pareti Digitali 13 Multimedia da Banco Ideali per Locandine Multimediali, Instant Win Promozioni innovative, Schede

Dettagli

LABORATORI DI LETTURA PER BAMBINI

LABORATORI DI LETTURA PER BAMBINI DESCRIZIONE LABORATORI DI LETTURA PER BAMBINI PERIODO Soggetto titolare Tipologia Descrizione Target Obiettivi Modalità di realizzazione PRIMAVERA Biblioteca Comunale Marcello Braccagni, via di Spugna,

Dettagli

passione per lo stile - cura del dettaglio - garanzia e qualità

passione per lo stile - cura del dettaglio - garanzia e qualità passione per lo stile - cura del dettaglio - garanzia e qualità etichette autoadesive in carta satinata oro e argento stampa nera 70,00 1 scatola 1.000 bigliettini f.to cm 8,5x5,5 stampa colori solo fronte

Dettagli

ALLEGATO ALL ISTANZA DI DEFINIZIONE AGEVOLATA IN MATERIA DI IMPOSTA COMUNALE SULLA PUBBLICITA (I.C.P.) Mezzo pubblicitario utilizzato..

ALLEGATO ALL ISTANZA DI DEFINIZIONE AGEVOLATA IN MATERIA DI IMPOSTA COMUNALE SULLA PUBBLICITA (I.C.P.) Mezzo pubblicitario utilizzato.. ALLEGATO ALL ISTANZA DI DEFINIZIONE AGEVOLATA IN MATERIA DI IMPOSTA COMUNALE SULLA PUBBLICITA (I.C.P.) N d ordine immobile Tipologia di pubblicità: 1.. Superficie 2 Durata: dal al Mezzo pubblicitario utilizzato..

Dettagli

R.A.B. Progetto operativo di comunicazione 2006. Non si deve dire né più né meno del necessario. PAUL GRICE

R.A.B. Progetto operativo di comunicazione 2006. Non si deve dire né più né meno del necessario. PAUL GRICE R.A.B. Consiglio Consultivo della Comunità Locale Progetto operativo di comunicazione 2006 Non si deve dire né più né meno del necessario. PAUL GRICE L immagine è lenta da costruire, rapidissima da distruggere.

Dettagli

GUIDA PER L UTENTE 1. ACCEDERE ALLA PIATTAFORMA

GUIDA PER L UTENTE 1. ACCEDERE ALLA PIATTAFORMA Il seguente documento vuole essere una breve guida di istruzioni per utilizzare al meglio la piattaforma di video formazione di DeltaErre Formazione. Tale piattaforma dà l opportunità di rivedere video

Dettagli

Indagine sulla soddisfazione dei cittadini per il servizio di Newsletter SovizzoNews Maggio 2010

Indagine sulla soddisfazione dei cittadini per il servizio di Newsletter SovizzoNews Maggio 2010 COMUNE DI SOVIZZO Via Cavalieri di Vittorio Veneto n. 21 365 (VI) Settore: Centro elaborazione dati Gestione qualità Protocollo informatico UNI EN ISO 91:28 Certificato n. 9159-SOVZ Indagine sulla soddisfazione

Dettagli

BdV Classic F.to 8,5x5,5 cm Stampa CMYK F/R Patinata 300gr. BdV Doppi F.to 8,5x11 cm F.to 17x5,5 cm Stampa CMYK F/R Patinata 300gr. Cordonati in mezzo

BdV Classic F.to 8,5x5,5 cm Stampa CMYK F/R Patinata 300gr. BdV Doppi F.to 8,5x11 cm F.to 17x5,5 cm Stampa CMYK F/R Patinata 300gr. Cordonati in mezzo BdV Classic F.to 8,5x5,5 cm 100 300 500 1000 2000 5000 10000 20 25 30 45 80 135 210 BdV Doppi F.to 8,5x11 cm F.to 17x5,5 cm Cordonati in mezzo 100 300 500 1000 2000 5000 50 70 75 110 170 300 Volantini

Dettagli

note vernice acrilica superlucida 1 2.500 280 vernice acrilica superlucida 1 5.000 280 vernice acrilica superlucida 1 10.000 280

note vernice acrilica superlucida 1 2.500 280 vernice acrilica superlucida 1 5.000 280 vernice acrilica superlucida 1 10.000 280 A) x B) x C) D) Impianto stampa formati vari 1 colore CD o invio e-mail 1 compresa prova di stampa Impianto stampa formati vari 1 colore inserimento tramite portale 1 compresa prova di stampa Impianto

Dettagli

CAPITOLATO TECNICO PER IL SERVIZIO DI STAMPA DEL MATERIALE PROMOZIONALE DA PARTE DEI SERVIZI ED ISTITUZIONI FACENTI CAPO ALL ASSESSORATO ALLA CULTURA

CAPITOLATO TECNICO PER IL SERVIZIO DI STAMPA DEL MATERIALE PROMOZIONALE DA PARTE DEI SERVIZI ED ISTITUZIONI FACENTI CAPO ALL ASSESSORATO ALLA CULTURA CAPITOLATO TECNICO PER IL SERVIZIO DI STAMPA DEL MATERIALE PROMOZIONALE DA PARTE DEI SERVIZI ED ISTITUZIONI FACENTI CAPO ALL ASSESSORATO ALLA CULTURA 1 - DEPLIANT formato aperto 63 x 21 cm., formato chiuso

Dettagli

COMUNE DI CLASSE QUARTA

COMUNE DI CLASSE QUARTA 04tar445 - tariffe classe 4 con aum. 45% COMUNE DI CLASSE QUARTA ******************************************************************************************************** IMPOSTA COMUNALE SULLA PUBBLICITA'

Dettagli

Progetto di comunicazione SICURETE

Progetto di comunicazione SICURETE 2 Progetto di comunicazione Facciamo rete headline IL MUNICIPIO XI ANCORA PIù SICURO. INSIEME. CLAIM Immagine ponte Immagine MERCATO Immagine PARCO MUNICIPIO ROMA XI LOCANDINA A3 / MANIFESTO 100x70-140x100

Dettagli

Rassegna del 28/02/2016

Rassegna del 28/02/2016 Rassegna del 28/02/2016 28/02/16 Corriere della Sera Roma 28/02/16 Corriere della Sera Roma 28/02/16 Corriere della Sera Roma 28/02/16 Corriere della Sera Roma EVIDENZA 11 Brian May e Kerry Ellis, la voce

Dettagli

Catalogo. GrafikITALIA. Presentazione. www.grafikpro.it. Top Partner: www.grafikitalia.it. al pubblico

Catalogo. GrafikITALIA. Presentazione. www.grafikpro.it. Top Partner: www.grafikitalia.it. al pubblico Presentazione La Grafik e successivamente la nascono per riunire in una sola soluzione i vari Network dei mestieri italiani, dando una notevole visibilità alla propria clientela non dimenticando però di

Dettagli

Allegato J (Lista riepilogativa dei principali lavori svolti dal centro stampa)

Allegato J (Lista riepilogativa dei principali lavori svolti dal centro stampa) N. 1 Biglietti Presidente 150 x 105 colori 1 fronte Splendorgel gr. 300 n.a. n.a. 100 2 Biglietti Presidente 105 x 210 colori 1 fronte Splendorgel gr. 300 n.a. n.a. 100 3 Biglietto da visita 85 X 55 colori

Dettagli

CARTE INTESTATE 21x29,7 - Onoffset 90 gr.

CARTE INTESTATE 21x29,7 - Onoffset 90 gr. LISTINO PREZZI INDICE CARTE INTESTATE...1 CARTE INTESTATE SPECIALI...2 BUSTE f.to 11X23...3 BUSTE A SACCO f.to 23X33...4 BUSTE A SACCO f.to 26X36...5 BUSTE A SACCO f.to 16X26...6 BIGLIETTI DA VISITA...7/8

Dettagli

UNITA DIDATTICA. Conoscenze. Abilità. Sviluppo metodologico. Riferimenti per la verifica

UNITA DIDATTICA. Conoscenze. Abilità. Sviluppo metodologico. Riferimenti per la verifica Titolo: Gestione dell immagine digitale raster - Adobe Photoshop Codice: A1 S Tec Gra Ore previste: 20 Differenza tra immagine analogiche e digitale Le estensioni dei formati di salvataggio delle immagini

Dettagli

Iniziative. Associazione di Volontariato Giulia ONLUS Via Copparo, Ferrara - -

Iniziative. Associazione di Volontariato Giulia ONLUS Via Copparo, Ferrara -  - Iniziative 2015 Associazione di Volontariato Giulia ONLUS Via Copparo, 141-44123 Ferrara - www.associazionegiulia.com - info@associazionegiulia.com House Organ Sant Anna&Notizie Edizione n.22- dicembre

Dettagli

elenco CATALOGO FIN SOLUTION CATALOGO FIN SOLUTION CATALOGO FIN MANIFESTI PER ESTERNO pag. 2-3 MANIFESTI PER INTERNO pag. 4-5

elenco CATALOGO FIN SOLUTION CATALOGO FIN SOLUTION CATALOGO FIN MANIFESTI PER ESTERNO pag. 2-3 MANIFESTI PER INTERNO pag. 4-5 elenco MANIFESTI PER ESTERNO pag. 2-3 CATALOGO FIN SOLUTION CATALOGO FIN SOLUTION CATALOGO FIN MANIFESTI PER INTERNO pag. 4-5 LOCANDINE FORMATO A3 pag. 6-7 VOLANTINI FORMATO A6 pag. 8-9 TARGHE VARI FORMATI

Dettagli

Proposta di sponsorizzazione 2014

Proposta di sponsorizzazione 2014 6^ EDIZIONE Dal 18 al 25 ottobre Proposta di sponsorizzazione 2014 In collaborazione con: Con il contributo tecnico scientifico di: Premessa Si terrà quest anno dal 19 al 26 ottobre la sesta edizione della

Dettagli

SCEGLI GLI SFARINATI MOLINO MAIONCHI E MOLINO S.PIETRO A VICO ACCUMULA I GRANELLI MANDA UN SMS VINCI LA TUA PUBBLICITÀ

SCEGLI GLI SFARINATI MOLINO MAIONCHI E MOLINO S.PIETRO A VICO ACCUMULA I GRANELLI MANDA UN SMS VINCI LA TUA PUBBLICITÀ L INGREDIENTE PIÙ IMPORTANTE SEI TU. Partecipa al grande concorso. Fai crescere il tuo business. SCEGLI GLI SFARINATI MOLINO MAIONCHI E MOLINO S.PIETRO A VICO ACCUMULA I GRANELLI MANDA UN SMS VINCI LA

Dettagli

L altra strategia è trovare la malattia il più precocemente possibile, prima che si manifesti con dei disturbi (prevenzione secondaria).

L altra strategia è trovare la malattia il più precocemente possibile, prima che si manifesti con dei disturbi (prevenzione secondaria). SCHEDA PROGETTO Sezione Valle d Aosta CAMPAGNA DI SENSIBILIZZAZIONE ALLO SCREENING PER LA PREVENZIONE DEL CANCRO AL SENO, DELLA CERVICE UTERINA E DEL COLON RETTO PROMOSSA DAL MINISTERO DELLA SALUTE IN

Dettagli

In collaborazione con:

In collaborazione con: In collaborazione con: Ad ogni persona deve essere offerto, anche attraverso la biblioteca, di accumulare esperienze e conoscenze durante tutto l arco della vita ; Manifesto Unesco delle biblioteche pubbliche.

Dettagli

BROCHURE AZIENDE PARTNER

BROCHURE AZIENDE PARTNER Campagna Associativa U.S.I. 2013 BROCHURE AZIENDE PARTNER Chi è USI? La prima associazione di riferimento in Italia per tutti i professionisti che operano in ambienti a rischio esplosione. 14.000 soggetti

Dettagli

ALL. D (parte A) 27/10/ /10/ /10/ /10/ /10/ /10/ /10/2011. Azienda Ospedaliera Ospedale Niguarda Ca' Granda

ALL. D (parte A) 27/10/ /10/ /10/ /10/ /10/ /10/ /10/2011. Azienda Ospedaliera Ospedale Niguarda Ca' Granda ALL. D (parte A) N. ID REFERA: 265 TITOLO EVENTO: LA GESTIONE DEI DISPOSITIVI MEDICI DA PARTE DELL UTILIZZATORE: RESPONSABILITA ED OBBLIGHI - AULA DEA 2 Strutture e figure professionali a cui l evento

Dettagli

MANUALE DI RENDICONTAZIONE

MANUALE DI RENDICONTAZIONE PROVINCIA DI ASTI Area Sviluppo Socioeconomico Medaglia d Oro al Valor Militare Servizio Sistema Formativo Cultura Servizi Sociali Politiche Giovanili Piano locale giovani - Fondi Regionali 2011 Attuazione

Dettagli

N. ID REFERA: 115 TITOLO EVENTO: LA RICERCA BIBLIOGRAFICA IN AMBITO DIPARTIMENTALE..

N. ID REFERA: 115 TITOLO EVENTO: LA RICERCA BIBLIOGRAFICA IN AMBITO DIPARTIMENTALE.. ALL. D (parte A) N. ID REFERA: 115 TITOLO EVENTO: LA RICERCA BIBLIOGRAFICA IN AMBITO DIPARTIMENTALE.. Strutture e figure professionali a cui l evento è rivolto: RUOLI (indicare ruoli specifici a cui l

Dettagli

1. OBIETTIVI E RISULTATI L obiettivo della presente azione è stato quello di stimolare gli insegnanti, i giovani e la cittadinanza a riflettere in

1. OBIETTIVI E RISULTATI L obiettivo della presente azione è stato quello di stimolare gli insegnanti, i giovani e la cittadinanza a riflettere in 1. OBIETTIVI E RISULTATI L obiettivo della presente azione è stato quello di stimolare gli insegnanti, i giovani e la cittadinanza a riflettere in modo consapevole e responsabile sulla realtà globale e

Dettagli

Comune di Poggio a Caiano. DETERMINAZIONE n. 17 del 27.02.2015

Comune di Poggio a Caiano. DETERMINAZIONE n. 17 del 27.02.2015 Comune di Poggio a Caiano (Prov. di Prato) SERVIZI CULTURALI E TURISTICI DETERMINAZIONE n. 17 del 27.02.2015 OGGETTO:, depliants, pannello espositivo, targhette, manifesti e locandine anno 2015 approvazione

Dettagli

COMUNE DI GRAGNANO Provincia di Napoli

COMUNE DI GRAGNANO Provincia di Napoli 1 - COMUNE DI GRAGNANO Provincia di Napoli Determinazione n. 225 del 14-03-2012 Registro Generale delle Determinazioni Repertorio Ragioneria n. 241 del 13-03-2012 Repertorio Segreteria n. 46/SG del 14/03/2012

Dettagli