Un futuro eterogeneo:

Dimensione: px
Iniziare la visualizzazioe della pagina:

Download "Un futuro eterogeneo:"

Transcript

1 Un futuro eterogeneo: come sta cambiando la combinazione dei modelli di erogazione e consumo dei servizi IT Sponsorizzato da

2 Un futuro eterogeneo: come sta cambiando la combinazione dei modelli di erogazione e consumo dei servizi IT Una nuova survey globale, condotta a livello dirigenziale, conferma un cambiamento nella combinazione dei modelli di erogazione e consumo dei servizi IT. Secondo le previsioni, questa tendenza proseguirà per i prossimi tre anni. La survey è stata condotta dall'economist Intelligence Unit (EIU) a dicembre 2013 ed è stata sponsorizzata da EMC. Alla survey hanno partecipato CIO e dirigenti di linee di business. I risultati e l'analisi dei dati vanno ad integrare un precedente studio dell'eiu sul nuovo ruolo dei CIO come leader strategici in un panorama tecnologico e di business in continua evoluzione. Tendenze nell'erogazione e nel consumo dei servizi IT La survey ha rivelato che le business unit stanno assumendo un controllo maggiore sulle soluzioni e sui servizi IT utilizzati per le proprie operazioni e nei processi decisionali. Circa l'85% delle linee di business afferma di procurarsi attualmente i servizi IT direttamente da provider di terze parti o di svilupparli internamente; oltre il 50% adotta entrambi i modi. CIO e linee di business concordano sul fatto che la crescente availability e facilità d'uso dei servizi tecnologici offerti da terze parti, insieme alle aspettative dei dipendenti di un maggiore controllo sulla tecnologia impiegata nel proprio lavoro, favorisce la tendenza verso un'integrazione ai servizi di enterprise IT. CIO e linee di business parlano dei cambiamenti attesi in futuro da due diverse prospettive. Mentre il 65% dei CIO si aspetta un aumento della spesa per i servizi di enterprise IT nei prossimi tre anni, solo il 44% delle linee di business sostiene che la dipendenza da questi servizi è destinata ad aumentare. Questi punti di vista non sono necessariamente contrastanti; infatti, un aumento della spesa per le funzioni aziendali, come la sicurezza e la compliance, potrebbe non essere del tutto visibile alle linee di business. Inoltre Modifica dei modelli di erogazione e consumo dei servizi IT nei prossimi tre anni (Il % degli intervistati prevede un aumento della spesa (CIO) o della dipendenza (linea di business) per ogni categoria) CIO Linee di business Servizi di Enterprise IT Shadow IT IT di terze parti contrattato dalle aziende IT locale sviluppato delle linee di business IT di terze parti gestito dalle linee di business Fonte: survey dell'economist Intelligence Unit, dicembre

3 CIO e linee di business attribuiscono all'enterprise IT un ruolo costante e di primo piano nella gestione delle soluzioni e dei servizi utilizzati dalle business unit. entrambi i gruppi concordano sul fatto che i servizi tecnologici di terze parti contrattati dalle aziende rappresenteranno la categoria che farà registrare la crescita più rapida. In particolare, quasi il doppio dei CIO rispetto alle linee di business prevede un'espansione del cosiddetto "Shadow IT" nei prossimi tre anni, sebbene né i CIO né le linee di business siano favorevoli all'implementazione di applicazioni e tecnologie senza supporto interno. La survey ha inoltre messo in evidenza una significativa differenza nel modo in cui CIO e linee di business percepiscono le proprie responsabilità in relazione alle decisioni in ambito tecnologico. Ad esempio, il 54% dei CIO ha dichiarato di essere la principale autorità decisionale nell'allocazione di risorse per l'integrazione di nuove tecnologie a supporto dell'infrastruttura aziendale interna. Solo il 32% delle linee di business si è mostrato d'accordo, mentre il 20% attribuisce questa autorità ai responsabili delle business unit. Invece, i CIO tendono a fornire una descrizione del ruolo delle linee di business nella gestione IT, all'interno delle rispettive attività di business, più ampia di quella fornita dalle stesse linee di business. La prospettiva delle linee di business: Il corporate IT è all'altezza? Le soluzioni e i servizi, che attualmente le linee di business sviluppano internamente o acquisiscono da terze parti, tendono a essere acquisiti facilmente, a poco prezzo o velocemente, oppure per soddisfare esigenze particolari delle business unit. Fino a oggi le linee di business sono state più propense a rivolgersi all'esterno per i servizi infrastrutturali, piuttosto che per applicazioni aziendali di base. Le categorie di servizi tecnologici predominanti sono le comunicazioni (comprese e messaggistica), storage e backup, server e computing e web hosting. L'applicazione aziendale più utilizzata e il customer relationship management o CRM, che quasi sempre riflette la salda posizione di salesforce.com in questo spazio di mercato. Alcune linee di business menzionano la mancanza di puntualità nell'erogazione e i costi elevati dell'enterprise IT tra i motivi che le spingono a cercare soluzioni di terze parti. Inoltre circa un quarto di esse afferma che i provider esterni sono più attenti alle esigenze del cliente oppure offrono soluzioni tecnologicamente migliori. Ma il motivo più importante, a detta del 42% degli intervistati, è semplicemente il fatto che il corporate IT non offre servizi paragonabili. Sia i CIO che le linee di business attribuiscono all'enterprise IT un ruolo costante e di primo piano nella gestione delle soluzioni e dei servizi utilizzati dalle business unit. Le linee di business non tentano di bypassare il corporate IT. Tuttavia è evidente che vorrebbero collaborare con il corporate IT in modo diverso. Entrambi i gruppi dichiarano di preferire che l'it contratti i servizi di terze parti, a fronte di un approvvigionamento diretto da parte delle business unit. Interrogato sui servizi aggiuntivi che vorrebbero ricevere dal corporate IT, il 41% delle linee di business ha risposto di volere un catalogo di servizi IT che includa tanto le applicazioni interne che quelle di terze parti, mentre il 39% ha risposto di volere un maggior supporto tecnico e più indicazioni sulle tecnologie. In altre parole, le linee di business desiderano poter utilizzare soluzioni IT più efficienti, ma anche avvalersi delle competenze interne per ottenerle. Servizi IT sviluppati localmente o acquisiti da terze parti (Il % degli intervistati delle linee di business) Comunicazioni ( , telefono ecc.) Storage e backup Server e computing Web hosting Analisi Collaborazione tra dipendenti e condivisione di file Informazioni o data service Applicazioni mobili Altre applicazioni di processi di business Customer Relationship Management Social media Collaborazione con i Partner/Supplier Fonte: survey dell'economist Intelligence Unit, dicembre

4 Informazioni sulla survey La survey, condotta nel dicembre 2013, comprendeva le risposte di 205 dirigenti di tutto il mondo le cui responsabilità comprendevano l'erogazione e il consumo di servizi IT. Oltre il 40% degli intervistati detiene la posizione di CIO o equivalente, mentre la parte restante è composta da dirigenti di linee di business. La stragrande maggioranza degli intervistati risiede fisicamente in Europa (40%), Nord America (29%) o nell'asia-pacifico (23%). Quasi il 50% delle aziende rappresentate nella survey ha entrate comprese tra 500 milioni di dollari USA e 5 miliardi di dollari USA e circa un terzo ha entrate di 5 miliardi di dollari USA o più. Gli intervistati provengono da 19 settori diversi, in particolare dai servizi finanziari (17%), dal settore manifatturiero (15%) e dal comparto IT/tecnologie (13%). In molti casi, questo tipo di supporto esiste già. Secondo le linee di business, il ruolo attualmente svolto dal corporate IT nell'acquisizione di servizi tecnologici da provider di terze parti è ugualmente diviso tra relazioni di brokering con provider esterni (41%) e l'offerta di consigli e assistenza (40%). Di quelli che contrattano i servizi, circa i due terzi afferma che il corporate IT stipula tutti gli accordi con i provider esterni, mentre il resto dichiara che questo servizio è opzionale. Solo il 5% delle linee di business afferma che il corporate IT non partecipa in alcun modo allo sviluppo di soluzioni interne o all'acquisizione di soluzioni da terze parti. Risposta del CIO: Necessità di un modello misto La maggioranza dei CIO riconosce la necessità di una nuova combinazione di modelli di erogazione e consumo dei servizi IT. Se da un lato essi preferiscono che i servizi IT vengano erogati centralmente, dall'altro non negano il fatto che una parte dell'approvvigionamento debba avvenire localmente. Le loro strategie per gestire questa tendenza sono costruttive. La maggioranza dichiara di essere intenzionata a trovare una combinazione per trasformare la funzione IT e offrire servizi a pagamento parallelamente a provider esterni, affidando le funzioni IT alle business unit o riducendo l'enterprise IT con il ricorso all'outsourcing. Circa un quarto degli intervistati ha dichiarato che una delle principali strategie è competere in modo efficace con i provider esterni. I CIO riconoscono che questi cambiamenti comporteranno anche un cambiamento di ruoli e responsabilità. Essi mirano ad aumentare le responsabilità in ambiti quali la gestione dei servizi e dei vendor e la contrattazione dei servizi. Ma si aspettano anche un aumento delle richieste in ambiti che superano i confini dei modelli di erogazione. Ad esempio, circa due terzi degli intervistati pensa che le proprie responsabilità rispetto alle aree di informazione/analisi e sicurezza/compliance Strategie dei CIO per la trasformazione del modello di erogazione dei servizi IT nei prossimi tre anni (Il % degli intervistati CIO) Incrementare l'outsourcing per ridurre i servizi di Enterprise IT Offrire servizi a pagamento parallelamente a provider esterni Il modello di erogazione dei servizi IT attuale è già soddisfacente Competere in modo efficace con le soluzioni di terze parti Trasferire molte funzioni IT alle business unit Le direzioni strategiche sono ancora da stabilire Fonte: survey dell'economist Intelligence Unit, dicembre

5 cresceranno e un quarto ritiene che la crescita sarà significativa. Le nuove responsabilità richiederanno una gamma di competenze più ampia da parte dei CIO; in particolare capacità comunicative, di innovazione e gestione del cambiamento piuttosto che in ambito tecnologico. Verso una visione condivisa CIO e linee di business guardano in modo diverso ai risultati dell'attuale erogazione dei servizi IT. Ad esempio, due terzi dei CIO afferma che ogni business unit ha la possibilità di utilizzare immediatamente le soluzioni IT più recenti ma meno della metà delle linee di business sostiene la stessa cosa. La differenza con cui vengono percepite le prestazioni è massima quando si parla della flessibilità che il corporate IT concede alle business unit (il 71% contro il 35%) e minima se si parla della capacità dell'it di sfruttare le nuove tecnologie (il 71% contro il 50%). Questa percezione relativamente negativa delle linee di business è in linea con i motivi da esse dichiarate sull'acquisizione di servizi di terze parti, cosa che include la ricerca di soluzioni più sofisticate e un'erogazione dei servizi più attenta alle esigenze del cliente. La buona notizia per i CIO è che queste esigenze possono essere soddisfatte con l'emergere di nuovi modelli di erogazione dei servizi. Per la maggior parte, CIO e linee di business puntano alle stesse soluzioni. Circa un terzo (il 35% dei CIO e il 31% delle linee di business) afferma che la sfida più importante è promuovere la collaborazione tra corporate IT, linee di business e provider di terze parti, per sviluppare soluzioni innovative per le esigenze di business. Ciò che più conta è che nessuno dei gruppi tende a incolpare l'altro per la mancanza di competenze adeguate. Quindi, anche se dalla survey emergono molti punti di vista diversi, i risultati suggeriscono anche che sta emergendo una visione condivisa: una funzione dell'enterprise IT che commercializzi in modo proattivo i propri servizi ai clienti delle business unit, offrendo anche soluzioni contrattate con terze parti, mettendo la gamma completa di competenze del corporate IT al servizio delle esigenze delle business unit. Messaggi principali Le conclusioni principali della survey suggeriscono ai CIO e alle linee di business, e alle rispettive organizzazioni, alcune misure pratiche. L'IT dovrebbe offrire ai clienti aziendali un catalogo comprensivo di tutti i servizi e consigli su come essere consumatori di servizi tecnologici efficienti e intelligenti. Le organizzazioni aziendali dovrebbero adottare come prassi la responsabilità di gestire in modo conveniente il consumo di tali servizi. I CIO devono essere realisti nell'identificare i servizi che deve offrire l'it e quelli da contrattare esternamente Le linee di business devono essere realiste in merito alle responsabilità di gestione IT da assumere e coinvolgere il corporate IT nell'approvvigionamento di servizi dall'esterno. Organizzazioni aziendali e IT devono collaborare nella definizione dei servizi e nella valutazione delle prestazioni. CIO e linee di business devono chiarire i rispettivi ruoli e diritti decisionali con attenzione reciproca sul valore per l'azienda. 4

6 Londra 20 Cabot Square Londra E14 4QW Regno Unito Tel: (44.20) Fax: (44.20) New York 750 Third Avenue 5th Floor New York, NY Stati Uniti Tel: (1.212) Fax: (1.212) Hong Kong 6001, Central Plaza 18 Harbour Road Wanchai Hong Kong Tel: (852) Fax: (852) Ginevra Boulevard des Tranchées Ginevra Svizzera Tel: (41) Fax: (41)

Superare l isolamento dell IT

Superare l isolamento dell IT Europa Superare l isolamento dell Analisi globale con approfondimento sull Europa Executive summary realizzato dalla Economist Intelligence Unit in collaborazione con BMC Software Superare l isolamento

Dettagli

CLOUD SURVEY 2012: LO STATO DEL CLOUD COMPUTING IN ITALIA

CLOUD SURVEY 2012: LO STATO DEL CLOUD COMPUTING IN ITALIA CLOUD SURVEY 2012: LO STATO DEL CLOUD COMPUTING IN ITALIA 2ª PARTE NEL CAPITOLO PRECEDENTE NOTA METODOLOGICA LA PAROLA AI CIO I MIGLIORI HYPERVISOR AFFIDARSI AI VENDOR INVESTIRE PER IL CLOUD APPLICAZIONI

Dettagli

Un futuro eterogeneo: come sta cambiando la combinazione dei modelli di erogazione e consumo dei servizi IT

Un futuro eterogeneo: come sta cambiando la combinazione dei modelli di erogazione e consumo dei servizi IT Report di The Economist Intelligence Unit Un futuro eterogeneo: come sta cambiando la combinazione dei modelli di erogazione e consumo dei servizi IT Sponsorizzato da Sommario Informazioni sul report Executive

Dettagli

Una Ricerca di: The Innovation Group A cura di: Camilla Bellini, Elena Vaciago Aprile 2014

Una Ricerca di: The Innovation Group A cura di: Camilla Bellini, Elena Vaciago Aprile 2014 2014 Cloud Computing 2014: mercato, adozione, scenario competitivo Una Ricerca di: The Innovation Group A cura di: Camilla Bellini, Elena Vaciago Aprile 2014 INDICE INDICE DELLE FIGURE 2 INDICE DELLE TABELLE

Dettagli

CLOUD SURVEY 2012: LO STATO DEL CLOUD COMPUTING IN ITALIA

CLOUD SURVEY 2012: LO STATO DEL CLOUD COMPUTING IN ITALIA CLOUD SURVEY 2012: LO STATO DEL CLOUD COMPUTING IN ITALIA 3ª PARTE NEL CAPITOLO PRECEDENTE NOTA METODOLOGICA LE SCELTE CLOUD DEI PROFESSIONISTI IT SERVER VIRTUALI E SERVER CLOUD PLATFORM AS A SERVICE CMS

Dettagli

Speciale: I casi. Introduzione dell'area tematica IL CASO FEDERAZIONE DELLE BCC DELL'EMILIA- ROMAGNA

Speciale: I casi. Introduzione dell'area tematica IL CASO FEDERAZIONE DELLE BCC DELL'EMILIA- ROMAGNA Estratto dell'agenda dell'innovazione e del Trade Bologna 2011 Speciale: I casi Introduzione dell'area tematica IL CASO FEDERAZIONE DELLE BCC DELL'EMILIA- ROMAGNA Innovare e competere con le ICT: casi

Dettagli

Svolta radicale nei modelli di acquisto dell'it

Svolta radicale nei modelli di acquisto dell'it Marzo 2015 Il mercato dell IT ha un nuovo acquirente: la line-of-business (LOB) Questo acquirente di tecnologia è prevalentemente un dirigente o un responsabile aziendale Oggi, nella maggior parte delle

Dettagli

GRANDE INTERESSE DEI CIO ITALIANI VERSO IL CLOUD: TREND RILEVANTE PER IL

GRANDE INTERESSE DEI CIO ITALIANI VERSO IL CLOUD: TREND RILEVANTE PER IL GRANDE INTERESSE DEI CIO ITALIANI VERSO IL CLOUD: TREND RILEVANTE PER IL 66% Una survey del Politecnico di Milano mostra dati positivi sia per la rilevanza percepita sia per la diffusione dei progetti.

Dettagli

Un'infrastruttura IT inadeguata provoca danni in tre organizzazioni su cinque

Un'infrastruttura IT inadeguata provoca danni in tre organizzazioni su cinque L'attuale ambiente di business è senz'altro maturo e ricco di opportunità, ma anche pieno di rischi. Questa dicotomia si sta facendo sempre più evidente nel mondo dell'it, oltre che in tutte le sale riunioni

Dettagli

Customer Service Trends 2011

Customer Service Trends 2011 Sondaggio sul Customer Service in Europa: Il punto di vista del cliente CONTATTI CON I CLIENTI DI NUOVA GENERAZIONE www.customerservicetrends.com Il sondaggio Obiettivi Il sondaggio Aspect Customer Service

Dettagli

Cloud Survey 2012: lo stato del cloud computing in Italia

Cloud Survey 2012: lo stato del cloud computing in Italia Cloud Survey 2012: lo stato del cloud computing in Italia INTRODUZIONE EXECUTIVE SUMMARY Il cloud computing nelle strategie aziendali Cresce il numero di aziende che scelgono infrastrutture cloud Perché

Dettagli

PUBLIC, PRIVATE O HYBRID CLOUD: QUAL È IL TIPO DI CLOUD OTTIMALE PER LE TUE APPLICAZIONI?

PUBLIC, PRIVATE O HYBRID CLOUD: QUAL È IL TIPO DI CLOUD OTTIMALE PER LE TUE APPLICAZIONI? PUBLIC, PRIVATE O HYBRID CLOUD: QUAL È IL TIPO DI CLOUD OTTIMALE PER LE TUE APPLICAZIONI? Le offerte di public cloud proliferano e il private cloud è sempre più diffuso. La questione ora è come sfruttare

Dettagli

Introduzione. Si prevede che Internet of Everything generi almeno 613 miliardi di dollari di profitti aziendali globali nell'arco del 2013.

Introduzione. Si prevede che Internet of Everything generi almeno 613 miliardi di dollari di profitti aziendali globali nell'arco del 2013. Internet of Everything (IoE) I 10 risultati principali del sondaggio IoE Value Index di Cisco, condotto su un campione di 7.500 responsabili aziendali in 12 paesi Joseph Bradley Jeff Loucks Andy Noronha

Dettagli

Come ottenere la flessibilità aziendale con un Agile Data Center

Come ottenere la flessibilità aziendale con un Agile Data Center Come ottenere la flessibilità aziendale con un Agile Data Center Panoramica: implementare un Agile Data Center L obiettivo principale è la flessibilità del business Nello scenario economico attuale i clienti

Dettagli

Executive Summary. Metodologia EMC PRIVACY INDEX EXECUTIVE SUMMARY

Executive Summary. Metodologia EMC PRIVACY INDEX EXECUTIVE SUMMARY Privacy vs Vantaggi Executive Summary Le ultime notizie sulla privacy in Internet stanno alimentando il dibattito su fino a che punto la pubblica amministrazione e le aziende possano avere accesso ad attività

Dettagli

Unified Communications: principali tendenze in atto nelle medie imprese

Unified Communications: principali tendenze in atto nelle medie imprese Un profilo personalizzato di adozione della tecnologia commissionato da Cisco Gennaio 2014 Unified Communications: principali tendenze in atto nelle medie imprese 1 Introduzione In un panorama aziendale

Dettagli

AT&S aumenta l'efficienza e l'agilità del business grazie al miglioramento della gestione IT

AT&S aumenta l'efficienza e l'agilità del business grazie al miglioramento della gestione IT Caso di successo del cliente Ottobre 2013 AT&S aumenta l'efficienza e l'agilità del business grazie al miglioramento della gestione IT Profilo del cliente Settore: manifatturiero Società: AT&S Dipendenti:

Dettagli

I CIO della regione Asia-Pacifico alla ricerca di. una posizione di leadership per Big Data e cloud

I CIO della regione Asia-Pacifico alla ricerca di. una posizione di leadership per Big Data e cloud 8 La ricerca indica un'enfasi sulla creazione di valore rispetto al risparmio sui costi: dominano gli investimenti in Big Data, cloud e sicurezza I CIO della regione Asia-Pacifico alla ricerca di una posizione

Dettagli

Resta inteso che il seguente studio rimane di esclusiva proprietà della SIRMI, che si riserva tutti i diritti relativi all utilizzazione.

Resta inteso che il seguente studio rimane di esclusiva proprietà della SIRMI, che si riserva tutti i diritti relativi all utilizzazione. L evoluzione delle società di Servizi IT Il fenomeno MSP SIRMI SPA per IBM ITALIA SPA Settembre 2013 SIRMI assicura che la presente indagine è stata effettuata con la massima cura e con tutta la professionalità

Dettagli

CORPORATE GOVERNANCE. Implementare una corporate governance efficace

CORPORATE GOVERNANCE. Implementare una corporate governance efficace CORPORATE GOVERNANCE Implementare una corporate governance efficace 2 I vertici aziendali affrontano una situazione in evoluzione Stiamo assistendo ad un cambiamento senza precedenti nel mondo della corporate

Dettagli

BYOD e virtualizzazione

BYOD e virtualizzazione Sondaggio BYOD e virtualizzazione Risultati dello studio Joel Barbier Joseph Bradley James Macaulay Richard Medcalf Christopher Reberger Introduzione Al giorno d'oggi occorre prendere atto dell'esistenza

Dettagli

Il CIO del futuro Report sulla ricerca

Il CIO del futuro Report sulla ricerca Il CIO del futuro Report sulla ricerca Diventare un promotore di cambiamento Condividi questo report Il CIO del futuro: Diventare un promotore di cambiamento Secondo un nuovo studio realizzato da Emerson

Dettagli

Cloud Executive Perspective Gennaio 2015 CLOUD EXECUTIVE PERSPECTIVE. Cloud computing. Cambia il ruolo e la rilevanza dei Team IT.

Cloud Executive Perspective Gennaio 2015 CLOUD EXECUTIVE PERSPECTIVE. Cloud computing. Cambia il ruolo e la rilevanza dei Team IT. CLOUD EXECUTIVE PERSPECTIVE Cloud Executive Perspective Gennaio 2015 Cloud computing Cambia il ruolo e la rilevanza dei Team IT Gennaio 2015 1 Un IT più efficace per centrare le opportunità Internet of

Dettagli

I CIO europei promuovono la generazione di valore e. vedono una miniera d'oro nei Big Data

I CIO europei promuovono la generazione di valore e. vedono una miniera d'oro nei Big Data 8 La ricerca indica che i Big Data prendono slancio; i problemi di sicurezza preoccupano, ma non quanto in altre regioni I CIO europei promuovono la generazione di valore e vedono una miniera d'oro nei

Dettagli

Esperti nella gestione dei processi documentali cercasi

Esperti nella gestione dei processi documentali cercasi Esperti nella gestione dei processi documentali cercasi Nelle scelta del partner per l outsourcing documentale, le aziende europee valutano anzitutto competenze tecniche e costo del servizio Milano, 4

Dettagli

Multicanalità in Ferrovie: alcune riflessioni

Multicanalità in Ferrovie: alcune riflessioni Multicanalità in Ferrovie: alcune riflessioni Alessandro Musumeci Direttore Centrale Sistemi Informativi Roma, 18 aprile 2013 Ora esiste il Web 2.0: le persone al centro. Interconnesse Informate Disintermediate

Dettagli

Psicologia dei Nuovi Media. Andrea Farinet

Psicologia dei Nuovi Media. Andrea Farinet Psicologia dei Nuovi Media Andrea Farinet 1. Psicologia dei nuovi media: riferimenti teorici e oggetti di analisi 2. Comprendere i nuovi media: da Internet all embodiment 3. Applicare la psicologia dei

Dettagli

Sondaggio bonus.ch sul leasing auto: chi prova il leasing non lo lascia più

Sondaggio bonus.ch sul leasing auto: chi prova il leasing non lo lascia più Sondaggio bonus.ch sul leasing auto: chi prova il leasing non lo lascia più Il pagamento in contanti rimane il mezzo di finanziamento preferito quando si acquista un autovettura, ma il leasing auto si

Dettagli

PASSIONE PER L IT PROLAN. network solutions

PASSIONE PER L IT PROLAN. network solutions PASSIONE PER L IT PROLAN network solutions CHI SIAMO Aree di intervento PROFILO AZIENDALE Prolan Network Solutions nasce a Roma nel 2004 dall incontro di professionisti uniti da un valore comune: la passione

Dettagli

Moda e tendenze nel retail online. Una nuova passerella per i marchi della moda. tradedoubler.com

Moda e tendenze nel retail online. Una nuova passerella per i marchi della moda. tradedoubler.com Moda e tendenze nel retail online Una nuova passerella per i marchi della moda tradedoubler.com I consumatori stanno reinventando il modo in cui vivono e acquistano articoli di moda; i marchi che si rifiutano

Dettagli

www.novell.it Domande frequenti per i partner WorkloadIQ Domande frequenti 17 agosto 2010

www.novell.it Domande frequenti per i partner WorkloadIQ Domande frequenti 17 agosto 2010 Domande frequenti per i partner www.novell.it WorkloadIQ Domande frequenti 17 agosto 2010 C h e c o s ' è i l m e r c a t o d e l l ' I n t e l l i g e n t W o r k l o a d M a n a g e m e n t? Il mercato

Dettagli

Lexmark Favorisce la Trasformazione dell IT con le Soluzioni CA Service Assurance

Lexmark Favorisce la Trasformazione dell IT con le Soluzioni CA Service Assurance CUSTOMER SUCCESS STORY Febbraio 2014 Lexmark Favorisce la Trasformazione dell IT con le Soluzioni CA Service Assurance PROFILO DEL CLIENTE Settore: servizi IT Società: Lexmark Dipendenti: 12.000 Fatturato:

Dettagli

Big Data e Customer Engagement

Big Data e Customer Engagement 2013 Big Data e Customer Engagement Una Ricerca di: Novembre 2013 SOMMARIO PRINCIPALI RISULTATI DELLO STUDIO 2 INTRODUZIONE 5 COSA SONO I BIG DATA 5 PERCHÉ I BIG DATA SONO DIVENTATI IMPORTANTI 6 ADOZIONE

Dettagli

La guida CRM per eliminare le incertezze: prendete il controllo del vostro business

La guida CRM per eliminare le incertezze: prendete il controllo del vostro business 2 La guida CRM per eliminare le incertezze: prendete il controllo del vostro business (2 - migliorate la vostra credibilità: i 5 passi per dimostrare l efficacia del Marketing) Pagina 1 di 9 SOMMARIO PREMESSA...

Dettagli

Sondaggio globale: sfatare i 6 miti sull IT Consumerization

Sondaggio globale: sfatare i 6 miti sull IT Consumerization Ricerca e conoscenze Sondaggio globale: sfatare i 6 miti sull IT Consumerization Gennaio 2012 Executive Summary Stiamo assistendo ad una rapida evoluzione nel modo in cui i dipendenti stanno utilizzando

Dettagli

Il Cloud Computing nel mondo dei servizi: prospettive per Banche e PA

Il Cloud Computing nel mondo dei servizi: prospettive per Banche e PA Forum Banche e PA 2012 Roma, 23 24 Febbraio 2012 Il Cloud Computing nel mondo dei servizi: prospettive per Banche e PA Monica Pellegrino Research Analyst, ABI Lab Roma, 23 Febbraio 2012-1- Agenda L evoluzione

Dettagli

Pianificazione: Le nuove generazioni utilizzano sempre più spesso i dispositivi mobili per trovare ispirazione e gestire i propri viaggi;

Pianificazione: Le nuove generazioni utilizzano sempre più spesso i dispositivi mobili per trovare ispirazione e gestire i propri viaggi; La nascita e lo sviluppo di Internet hanno senza dubbio avuto un forte impatto sull industria dei viaggi: sempre più persone, infatti, hanno iniziato a organizzare le proprie vacanze in modo più autonomo,

Dettagli

Abstract. Reply e il Cloud Computing: la potenza di internet e un modello di costi a consumo. Il Cloud Computing per Reply

Abstract. Reply e il Cloud Computing: la potenza di internet e un modello di costi a consumo. Il Cloud Computing per Reply Abstract Nei nuovi scenari aperti dal Cloud Computing, Reply si pone come provider di servizi e tecnologie, nonché come abilitatore di soluzioni e servizi di integrazione, volti a supportare le aziende

Dettagli

La prossima ondata di innovazione aziendale introdotta da Open Network Environment

La prossima ondata di innovazione aziendale introdotta da Open Network Environment Panoramica della soluzione La prossima ondata di innovazione aziendale introdotta da Open Network Environment Panoramica La crescente importanza dei ruoli assunti da tecnologie come cloud, mobilità, social

Dettagli

Nordea risparmia 3,5 milioni di euro grazie a una migliore gestione del proprio portafoglio applicativo

Nordea risparmia 3,5 milioni di euro grazie a una migliore gestione del proprio portafoglio applicativo CUSTOMER SUCCESS STORY Nordea risparmia 3,5 milioni di euro grazie a una migliore gestione del proprio portafoglio applicativo CUSTOMER PROFILE Settore: servizi finanziari Azienda: Nordea Bank Dipendenti:

Dettagli

Il marketing in rete Marketing relazionale e nuove tecnologie

Il marketing in rete Marketing relazionale e nuove tecnologie Il marketing in rete Marketing relazionale e nuove tecnologie Obiettivi della lezione Illustrare il passaggio dall orientamento alla transazione all orientamento alla relazione nel marketing contemporaneo

Dettagli

Seminario di Formazione Sales & Marketing Alberghiero SALES & MORE CONSULTING FORMAZIONE

Seminario di Formazione Sales & Marketing Alberghiero SALES & MORE CONSULTING FORMAZIONE Seminario di Formazione Sales & Marketing Alberghiero SALES & MORE CONSULTING FORMAZIONE Marketing Strategico L'analisi attenta del mercato di riferimento può aprire nuove prospettive al business alberghiero:

Dettagli

Sfrutta appieno le potenzialità del software SAP in modo semplice e rapido

Sfrutta appieno le potenzialità del software SAP in modo semplice e rapido Starter Package è una versione realizzata su misura per le Piccole Imprese, che garantisce una implementazione più rapida ad un prezzo ridotto. E ideale per le aziende che cercano ben più di un semplice

Dettagli

CMDBuild on the Cloud

CMDBuild on the Cloud Overview del gruppo Chi siamo Interaction Group nasce dalla fusione di due realtà, caratterizzate dagli stessi valori e propensione al mercato CISoft Customer Interaction Nasce più di 10 anni fa, specializzata

Dettagli

Da un mercato che cambia a un consumatore che cambia, cosa deve fare l agente immobiliare oggi per poter continuare a crescere?

Da un mercato che cambia a un consumatore che cambia, cosa deve fare l agente immobiliare oggi per poter continuare a crescere? NMG Financial Services Consulting NMG Financial Services Consulting Collaborazione tra agenti immobiliari: l evoluzione della professione NMG FINANCIAL SERVICES CONSULTING Piazza Liberty, 8 20121 Milano

Dettagli

Customer satisfaction

Customer satisfaction [moduli operativi di formazione] Customer satisfaction Soddisfare Migliorare Continuare a soddisfare CUSTOMER SATISFACTION Tutte le aziende dipendono dai propri clienti ed è indispensabile agire per capire

Dettagli

come posso migliorare le prestazioni degli SLA al cliente riducendo i costi?

come posso migliorare le prestazioni degli SLA al cliente riducendo i costi? SOLUTION BRIEF CA Business Service Insight for Service Level Management come posso migliorare le prestazioni degli SLA al cliente riducendo i costi? agility made possible Automatizzando la gestione dei

Dettagli

Sommario. L'Azienda I Servizi Le Soluzioni I Partner

Sommario. L'Azienda I Servizi Le Soluzioni I Partner 1 Sommario L'Azienda I Servizi Le Soluzioni I Partner 2 L azienda 3 Profilo La Società Essematica nasce nel 1987 da un team di specialisti e ricercatori informatici che, aggregando le esperienze maturate

Dettagli

CALL CENTER: IL MODELLO VODAFONE

CALL CENTER: IL MODELLO VODAFONE CALL CENTER: IL MODELLO VODAFONE Nicola benedetto Francesca devescovi L universo dei call center, oltre a rappresentare una delle realta occupazionali con il più elevato tasso di crescita, e un mondo complesso

Dettagli

LE ORGANIZZAZIONI IT ORIENTATE AI SERVIZI

LE ORGANIZZAZIONI IT ORIENTATE AI SERVIZI NUOVE COMPETENZE PER LE ORGANIZZAZIONI IT ORIENTATE AI SERVIZI Essere il responsabile IT di un'organizzazione di livello enterprise può provocare sensazioni molto simili a quelle di una persona bloccata

Dettagli

Cloud Computing e Mobility:

Cloud Computing e Mobility: S.A.F. SCUOLA DI ALTA FORMAZIONE LUIGI MARTINO Cloud Computing e Mobility: Lo studio professionale agile e sicuro Davide Grassano Membro della Commissione Informatica 4 dicembre 2013 - Milano Agenda 1

Dettagli

ANTONELLA LAVAGNINO COMUNICAZIONE & MARKETING

ANTONELLA LAVAGNINO COMUNICAZIONE & MARKETING ANTONELLA LAVAGNINO COMUNICAZIONE & MARKETING CREARE OPPORTUNITÀ PER COMPETERE Oggi le imprese di qualsiasi settore e dimensione devono saper affrontare, singolarmente o in rete, sfide impegnative sia

Dettagli

Il Customer Relationship Management

Il Customer Relationship Management Il Customer Relationship Management In sintesi In sintesi il Customer Relationship Management può essere definito come una disciplina finalizzata a migliorare l'efficacia elle interazioni con i propri

Dettagli

Risultati indagine: Le aziende e la mobilità sostenibile

Risultati indagine: Le aziende e la mobilità sostenibile Risultati indagine: Le aziende e la mobilità sostenibile Cisalpina Research è il centro studi creato da Cisalpina Tours per rilevare dati e tendenze, opportunità e sfide del mercato dei viaggi d affari.

Dettagli

Intraday Pricing Service. Snapshot a orari scelti da voi.

Intraday Pricing Service. Snapshot a orari scelti da voi. Intraday Pricing Service Snapshot a orari scelti da voi. Il servizio Intraday Pricing coniuga il vantaggio di una banca dati sui titoli di livello mondiale con un sistema di fornitura flessibile per l

Dettagli

MEGA INTERNATIONAL MANAGING ENTERPRISE COMPLEXITY

MEGA INTERNATIONAL MANAGING ENTERPRISE COMPLEXITY MEGA INTERNATIONAL MANAGING ENTERPRISE COMPLEXITY 2 MANAGING ENTERPRISE COMPLEXITY Oggi il mondo del business è in rapida evoluzione. Le decisioni devono essere prese sempre più velocemente e sotto pressione.

Dettagli

Estratto dell'agenda dell'innovazione e del Trade Padova 2011. Speciale: I casi. Introduzione dell'area tematica IL CASO GRUPPO ITALIANO VINI

Estratto dell'agenda dell'innovazione e del Trade Padova 2011. Speciale: I casi. Introduzione dell'area tematica IL CASO GRUPPO ITALIANO VINI Estratto dell'agenda dell'innovazione e del Trade Padova 2011 Speciale: I casi Introduzione dell'area tematica IL CASO GRUPPO ITALIANO VINI Innovare e competere con le ICT: casi di successo - PARTE II

Dettagli

Dal CRM all e-crm. Andrea De Marco

Dal CRM all e-crm. Andrea De Marco Dal CRM all e-crm Andrea De Marco Qualità Uno dei principali fattori competitivi nell attuale contesto di mercato è rappresentato dalla qualità delle relazione online che vengono gestite tramite servizi

Dettagli

CloudComputing: scenari di mercato, trend e opportunità

CloudComputing: scenari di mercato, trend e opportunità CloudComputing: scenari di mercato, trend e opportunità Stefano Mainetti stefano.mainetti@polimi.it Milano, 7 Giugno 2012 Cloud Computing: una naturale evoluzione delle ICT Trend n. 1 - ICT Industrialization

Dettagli

"L impatto dell Information Technology sulle aziende del terziario in Italia"

L impatto dell Information Technology sulle aziende del terziario in Italia "L impatto dell Information Technology sulle aziende del terziario in Italia" Sintesi per la stampa Ricerca promossa da Microsoft e Confcommercio realizzata da NetConsulting Roma, 18 Marzo 2003 Aziende

Dettagli

Che cos'è il cloud computing? e cosa può fare per la mia azienda

Che cos'è il cloud computing? e cosa può fare per la mia azienda Che cos'è il Cloud Computing? Negli ambienti tecnologici non si parla d'altro e in ambito aziendale in molti si pongono la stessa domanda: Che cos'è il cloud computing? e cosa può fare per la mia azienda

Dettagli

Checklist per la migrazione delle applicazioni a Windows 7

Checklist per la migrazione delle applicazioni a Windows 7 Checklist per la migrazione delle applicazioni a Windows 7 Solutions Brief Checklist per la migrazione delle applicazioni a Windows 7 Accelerare la pianificazione della migrazione a Windows 7 2 Sia che

Dettagli

IL CLOUD VISTO DAI DIRIGENTI. Gennaio 2014. Cloud computing: la trasformazione del ruolo e dell'importanza dei reparti IT

IL CLOUD VISTO DAI DIRIGENTI. Gennaio 2014. Cloud computing: la trasformazione del ruolo e dell'importanza dei reparti IT IL CLOUD VISTO DAI DIRIGENTI Gennaio 2014 Cloud computing: la trasformazione del ruolo e dell'importanza dei reparti IT L'avvento di Internet of Everything Per molti versi il cloud rappresenta una forza

Dettagli

La community dinamica dove le migliori idee si incontrano OSSERVATORIO INTERATTIVO SULL INNOVAZIONE

La community dinamica dove le migliori idee si incontrano OSSERVATORIO INTERATTIVO SULL INNOVAZIONE OSSERVATORIO INTERATTIVO SULL INNOVAZIONE Campione Ilsurveyèstato condotto su un campione di 2.738 CEO, CIO e CMO CEO CIO CMO Scopo Individuare le tematiche principali che hanno guidato la nascita e lo

Dettagli

Le surveys nelle Pubbliche Amministrazioni

Le surveys nelle Pubbliche Amministrazioni Le surveys nelle Pubbliche Amministrazioni Introduzione alla direttiva del Dipartimento della Funzione Pubblica I principali campi di indagine Le fasi del processo di rilevazione (c) IdWeb S.r.l. Ottobre

Dettagli

Zerouno IBM IT Maintenance

Zerouno IBM IT Maintenance Zerouno IBM IT Maintenance Affidabilità e flessibilità dei servizi per supportare l innovazione d impresa Riccardo Zanchi Partner NetConsulting Roma, 30 novembre 2010 Il mercato dell ICT in Italia (2008-2010P)

Dettagli

CRM per il marketing associativo

CRM per il marketing associativo CRM per il marketing associativo Gestire le relazioni e i servizi per gli associati Premessa Il successo di un associazione di rappresentanza dipende dalla capacità di costituire una rete efficace di servizi

Dettagli

Collaborazione: gli entusiasti ed i ritardatari

Collaborazione: gli entusiasti ed i ritardatari Collaborazione: gli entusiasti ed i ritardatari Obiettivi di apprendimento Sono sempre di più le aziende interessate ad approfondire la conoscenza degli strumenti di collaborazione per migliorare la propria

Dettagli

Gruppo Helvetia. Il nostro profilo aziendale

Gruppo Helvetia. Il nostro profilo aziendale Gruppo Helvetia Il nostro profilo aziendale Il nostro motto Primi per crescita, redditività e lealtà dei clienti. Il profilo aziendale del Gruppo Helvetia definisce la missione e i valori fondamentali

Dettagli

Libera il tuo business UNIFIED COMMUNICATION CLOUD COMPUTING

Libera il tuo business UNIFIED COMMUNICATION CLOUD COMPUTING Libera il tuo business UNIFIED COMMUNICATION CLOUD COMPUTING 53% ottimizzazione dei costi di implementazione 48% risparmio sui costi di manutenzione 46% velocità di innovazione 30% costi adattabili in

Dettagli

Market Data Feed. Seguite il flusso.

Market Data Feed. Seguite il flusso. Market Data Feed Seguite il flusso. Market Data Feed (MDF) è un servizio estremamente performante che fornisce informazioni di mercato in tempo reale, lasciando al cliente la possibilità di personalizzare

Dettagli

2013 corporate presentation. Pat Group: Presentazione Corporate it-1.09

2013 corporate presentation. Pat Group: Presentazione Corporate it-1.09 2013 corporate presentation Garantire soluzioni efficaci per i vostri processi di business. La vostra leadership. La nostra mission. Pat Group è la società italiana che da oltre 20 anni contribuisce al

Dettagli

Prima sezione: Le imprese italiane e il loro rapporto con la Cultura

Prima sezione: Le imprese italiane e il loro rapporto con la Cultura Prima sezione: Le imprese italiane e il loro rapporto con la Cultura Le imprese comunicano e lo fanno utilizzando alcuni strumenti specifici. La comunicazione si distribuisce in maniera diversa tra imprese

Dettagli

PICCOLA? MEDIA? GRANDE!

PICCOLA? MEDIA? GRANDE! PICCOLA? MEDIA? GRANDE! UNA NUOVA REALTÀ PER LE IMPRESE Il mondo odierno è sempre più guidato dall innovazione, dall importanza delle nuove idee e dallo spirito di iniziativa richiesti dalla moltitudine

Dettagli

strategie d impresa e rapporto con il mercato L E-Business e il consumatore: il nuovo paradigma

strategie d impresa e rapporto con il mercato L E-Business e il consumatore: il nuovo paradigma Gli Strumenti del Commercio Internazionale: Internet, contratti, agevolazioni Struttura congressi Hotel Solara Conca Specchiulla (Otranto) 12-13 giugno 2003 D&L Studio Strategie di Internazionalizzazione

Dettagli

dalla riduzione dei costi alla creazione di valore

dalla riduzione dei costi alla creazione di valore 8 La ricerca indica che i Big Data e il cloud stimolano la competitività e la produttività; la sicurezza è considerata un fattore indispensabile I CIO americani cambiano priorità dalla riduzione dei costi

Dettagli

Il vero cloud computing italiano

Il vero cloud computing italiano Il vero cloud computing italiano Elatos srl ha sponsorizzato la ricerca e l edizione del libro edito da Franco Angeli sul cloud computing in italia (Esperienze di successo in italia: aspettative, problemi,

Dettagli

DIGITAL TRANSFORMATION. Trasformazione del business nell era digitale: Sfide e Opportunità per i CIO

DIGITAL TRANSFORMATION. Trasformazione del business nell era digitale: Sfide e Opportunità per i CIO DIGITAL TRANSFORMATION Trasformazione del business nell era digitale: Sfide e Opportunità per i CIO AL VOSTRO FIANCO NELLA DIGITAL TRANSFORMATION Le nuove tecnologie, tra cui il cloud computing, i social

Dettagli

TelstraClear rafforza il vantaggio competitivo con il reporting per la garanzia dei servizi

TelstraClear rafforza il vantaggio competitivo con il reporting per la garanzia dei servizi Caso di successo del cliente TelstraClear rafforza il vantaggio competitivo con il reporting per la garanzia dei servizi Profilo del cliente Settore: telecomunicazioni Società: TelstraClear Il business

Dettagli

Informativa multimediale Foodservice consultant 2013

Informativa multimediale Foodservice consultant 2013 Foodservice Consultant è la nuova rivista trimestrale per i soci FCSI *. La pubblicazione offre una visione autorevole del settore, oltre che opinioni e informazioni chiave, per consentire ai professionisti

Dettagli

ASUS e Telecom Italia annunciano la commercializzazione in Italia del PadFone

ASUS e Telecom Italia annunciano la commercializzazione in Italia del PadFone ASUS e Telecom Italia annunciano la commercializzazione in Italia del PadFone Il PadFone di ASUS disponibile da domani in anteprima presso i negozi TIM Cernusco sul Naviglio (MI), 26 giugno 2012 - ASUS,

Dettagli

Il questionario è stato preparato

Il questionario è stato preparato PRIMO CONFRONTO DEGLI INDICATORI DEMOGRAFICI, FINANZIARI E DEL MERCATO DEL LAVORO DELLA PROFESSIONE Indagine Fve sulla professione medico veterinaria in Europa Le opinioni di oltre 13.000 veterinari provenienti

Dettagli

,O7HPSRGHOOH'RQQH $1$/,6,(17,($=,(1'(',6(59,=, /HRUJDQL]]D]LRQLLQWHUYLVWDWH

,O7HPSRGHOOH'RQQH $1$/,6,(17,($=,(1'(',6(59,=, /HRUJDQL]]D]LRQLLQWHUYLVWDWH ,O7HPSRGHOOH'RQQH Progetto ID 158160 Azioni di sistema E1 FSE Obiettivo 3 http://www.iltempodelledonne.it $1$/,6,(17,($=,(1'(',6(59,=, /HRUJDQL]]D]LRQLLQWHUYLVWDWH Per lo studio dei servizi sul territorio,

Dettagli

Il nostro approccio differenziato al mercato dell'intelligent Workload Management

Il nostro approccio differenziato al mercato dell'intelligent Workload Management Il nostro approccio differenziato al mercato dell'intelligent Workload Management Il mercato 1 Il panorama IT è in costante evoluzione È necessario tenere sotto controllo i rischi e le sfide della gestione

Dettagli

Lexmark Favorisce la Trasformazione dell IT con le Soluzioni CA Agile Operations

Lexmark Favorisce la Trasformazione dell IT con le Soluzioni CA Agile Operations CUSTOMER SUCCESS STORY LUGLIO 2015 Lexmark Favorisce la Trasformazione dell IT con le Soluzioni CA Agile Operations PROFILO DEL CLIENTE Settore: servizi IT Azienda: Lexmark Dipendenti: 12.000 Fatturato:

Dettagli

HR Primo Business Partner Aziendale

HR Primo Business Partner Aziendale HR Primo Business Partner Aziendale di Luca Battistini Direttore HR Phone & Go Spa; Presidente della web community Fior di Risorse Le persone al centro. H1 Hrms sistema integrato di gestione del personale

Dettagli

Il settore arredamenti tradizionali ed il credito al consumo

Il settore arredamenti tradizionali ed il credito al consumo Il settore arredamenti tradizionali ed il credito al consumo Rapporto di ricerca Ottobre 2011 (Rif. 1810v111) Indice 2 Capitolo I - La situazione attuale dei dealer e le previsioni per il prossimo futuro

Dettagli

Sondaggio bonus.ch: gli Svizzeri, fedeli alla propria auto e alla propria assicurazione per almeno 5 anni

Sondaggio bonus.ch: gli Svizzeri, fedeli alla propria auto e alla propria assicurazione per almeno 5 anni Sondaggio bonus.ch: gli Svizzeri, fedeli alla propria auto e alla propria assicurazione per almeno 5 anni Ogni anno, in Svizzera un numero sempre crescente di auto nuove è messo in circolazione. Già all

Dettagli

Nuove prospettive: il cloud privato Microsoft

Nuove prospettive: il cloud privato Microsoft Nuove prospettive: il cloud privato Microsoft Andrea Gavazzi, Microsoft Technology Specialist Settore Pubblico " Utilizzando i servizi cloud Microsoft, possiamo distribuire nel cloud privato una completa

Dettagli

Scenario competivivo e previsioni di sviluppo del mercato italiano dei servizi di datacenter

Scenario competivivo e previsioni di sviluppo del mercato italiano dei servizi di datacenter Scenario competivivo e previsioni di sviluppo del mercato italiano dei servizi di datacenter Elena Vaciago Senior Associate Consultant IDC Italia ICT4Green Conference Nhow Hotel, Milano 17 Febbraio 2009

Dettagli

COMMERCIALISTI CONSULENTI DEL LAVORO IL PORTALE PER COMUNICARE E COLLABORARE CON I TUOI CLIENTI

COMMERCIALISTI CONSULENTI DEL LAVORO IL PORTALE PER COMUNICARE E COLLABORARE CON I TUOI CLIENTI COMMERCIALISTI CONSULENTI DEL LAVORO IL PORTALE PER COMUNICARE E COLLABORARE CON I TUOI CLIENTI My Infinity Portal è la soluzione web sviluppata da Zucchetti che permette al Commercialista e al Consulente

Dettagli

CONSIP SpA. Gara per l affidamento dei servizi di supporto strategico a Consip nel campo dell Information & Communication Technology (ICT)

CONSIP SpA. Gara per l affidamento dei servizi di supporto strategico a Consip nel campo dell Information & Communication Technology (ICT) CONSIP S.p.A. Allegato 6 Capitolato tecnico Capitolato relativo all affidamento dei servizi di supporto strategico a Consip nel campo dell Information & Communication Technology (ICT) Capitolato Tecnico

Dettagli

Il Cloud e la SOA. Impatto sulle organizzazioni ICT. 16 Ottobre 2009. Francesco Polimeni Presales Consultant HP Software

Il Cloud e la SOA. Impatto sulle organizzazioni ICT. 16 Ottobre 2009. Francesco Polimeni Presales Consultant HP Software Il Cloud e la SOA Impatto sulle organizzazioni ICT 16 Ottobre 2009 Francesco Polimeni Presales Consultant HP Software Il contesto del Cloud Definizioni La Cloud (R)evolution Il Cloud è il mezzo attraverso

Dettagli

LA PIANIFICAZIONE DI MARKETING. Prof. Giancarlo Ferrero - Università 1

LA PIANIFICAZIONE DI MARKETING. Prof. Giancarlo Ferrero - Università 1 LA PIANIFICAZIONE DI MARKETING Prof. Giancarlo Ferrero - Università 1 LA PIANIFICAZIONE DI MARKETING Argomenti affrontati: Pianificazione aziendale e pianificazione di marketing Tendenze evolutive nella

Dettagli

Risultati indagine: Un nuovo modo di viaggiare in treno

Risultati indagine: Un nuovo modo di viaggiare in treno CISALPINA TOURS CISALPINA RESEARCH Risultati indagine: Un nuovo modo di viaggiare in treno Cisalpina Research, il nuovo centro studi creato da Cisalpina Tours per rilevare dati e tendenze, opportunità

Dettagli

centro di cura autosufficiente insieme di mondi entrocontenuti e autonomi limitato livello di relazione e interazione con l esterno

centro di cura autosufficiente insieme di mondi entrocontenuti e autonomi limitato livello di relazione e interazione con l esterno Dall ERP all Architettura Orientata ai Servizi (SOA): il CLOUD elemento abilitante nell e-health e nell e-government Alberto Steindler - Amministratore Delegato Insiel Mercato Udine, 30 novembre 2011 L

Dettagli

Accelerare la transizione verso il cloud

Accelerare la transizione verso il cloud White paper tecnico Accelerare la transizione verso il cloud HP Converged Cloud Architecture Sommario Computing rivoluzionario per l'impresa... 2 Aggiornate la vostra strategia IT per includere i servizi

Dettagli

BENCHMARKING SERVIZIO CONTACT CENTER PUBLIC UTILITIES

BENCHMARKING SERVIZIO CONTACT CENTER PUBLIC UTILITIES BENCHMARKING SERVIZIO CONTACT CENTER PUBLIC UTILITIES a cura di Gianluca Loparco 1 (gianluca.loparco@tin.it) Modello gestionale e parametri di funzionamento dei contact center. Il benchmarking rivolto

Dettagli

SMB Cloud InsightsTM

SMB Cloud InsightsTM 2015 SMB Cloud InsightsTM ITALIA DEFINIZIONI Definizione di PMI Definiamo le PMI abbreviazione che fa riferimento alle piccole e medie imprese come le aziende da uno a 250 dipendenti. Solo in Germania

Dettagli