EMA Radar for Enterprise Network Management Systems (ENMS): Q4 2012

Dimensione: px
Iniziare la visualizzazioe della pagina:

Download "EMA Radar for Enterprise Network Management Systems (ENMS): Q4 2012"

Transcript

1 EMA Radar for Enterprise Network Management Systems (ENMS): Q Di Tracy Corbo e Jim Frey ENTERPRISE MANAGEMENT ASSOCIATES (EMA ) Radar Report Ottobre 2012

2 Indice Sintesi...1 Introduzione e metodologia...1 Il ruolo delle soluzioni ENMS...2 Il mercato e i suoi protagonisti...3 Visibilità, cloud, influenza crescente della virtualizzazione...4 La ricerca in primo piano...4 Criteri...5 Implementazione e amministrazione...5 Solidità del fornitore...5 Vantaggio di costo...6 Architettura e integrazione...6 Funzionalità...7 Solidità del fornitore...8 Risultati generali...8 Grafico EMA Radar per le grandi implementazioni ENMS...10 Distribuzione dei risultati...10 Leader nel settore...11 Valore forte...12 Valore specifico...12 EMA Radar Map per le implementazioni ENMS di media portata...13 Distribuzione dei risultati...13 Leader nel settore...14 Valore forte...15 Riconoscimenti particolari...16 Per la migliore gestione delle reti virtuali: Infosim StableNet...16 Per i clienti più soddisfatti: Entuity...16 Le implementazioni più estendibili Implementazioni di grande portata: CA Technologies IM...16 Le implementazioni più estendibili Implementazioni di media portata: Centerity Monitor Miglior supporto per le community: SolarWinds...17 Appendice A: Metodologia utilizzata nel rapporto EMA Radar...18 I

3 Sintesi L'espressione "gestione della rete" abbraccia un'ampia gamma di soluzioni, dai prodotti singlepoint, alla gestione degli elementi, alle soluzioni per le grandi organizzazioni. Nel presente rapporto di ENTERPRISE MANAGEMENT ASSOCIATES (EMA ), con l'espressione Enterprise Network Management Systems (ENMS) si intendono soluzioni basate sulla rete utilizzate nelle operazioni delle grandi organizzazioni e dai team di progettazione per individuare, monitorare, valutare, risolvere i problemi e in generare gestire le reti aziendali altamente distribuite. In questo rapporto EMA Radar, l'attenzione è stata posta espressamente sulle capacità e funzionalità chiave associate principalmente alle esigenze dell'operatività di rete, per garantirne l'integrità e la disponibilità. Vengono presi in considerazione anche il supporto delle capacità funzionali quali il monitoraggio delle prestazioni, la gestione della configurazione e la gestione delle risorse, oltre alla gestione integrata dei dispositivi non connessi alla rete, ma come complementi non critici (anche se utili/validi). In questo rapporto EMA Radar, vengono esaminate e confrontate 16 soluzioni ENMS attuali di 15 aziende fornitrici, in base a una vasta gamma di misure relative sia alla validità e all efficienza generale in termini di costi del prodotto, che degli stessi fornitori. Introduzione e metodologia L'obiettivo del rapporto EMA Radar è esaminare e confrontare le soluzioni espressamente progettate e implementate in modo attendibile nell'architettura delle grandi imprese. Pertanto, per essere incluse nel rapporto, tutte le soluzioni ENMS devono soddisfare i seguenti requisiti minimi: 1. Pochissime reti aziendali sono costituite unicamente da un'apparecchiatura di rete proveniente da un unico fornitore ("singolo fornitore"). Di conseguenza, le soluzioni ENMS devono supportare la gestione dei componenti e degli elementi provenienti da diversi produttori di apparecchiature di rete, quindi non sono incluse in questo rapporto le soluzioni di gestione degli elementi che supportano esclusivamente (o sostanzialmente) le piattaforme e i prodotti di un particolare fornitore di apparecchiature di rete. 2. Le soluzioni ENMS saranno presenti raramente o verranno gestite, se mai, esclusivamente in modalità standalone. Le soluzioni incluse devono avere capacità comprovate di condivisione delle informazioni ed essere in grado di ottenerle da altri strumenti e sistemi di pianificazione IT e di gestione delle operazioni. 3. Per essere adeguate alle grandi imprese, le soluzioni NMS devono essere scalabili per monitorare decine di migliaia di elementi. Le medie imprese hanno minori esigenze, ma richiedono comunque la scalabilità. Sono incluse solo le soluzioni ENMS plausibilmente implementate in architetture in cui almeno 5000 elementi vengono monitorati/gestiti simultaneamente in una implementazione con singolo cliente/utente. Nello sviluppo della soluzione EMA Radar, EMA ha richiesto a 15 provider di soluzioni ENMS un'analisi dettagliata dell'ambito e delle capacità delle offerte. I provider di soluzioni sono fornitori di provenienza eterogenea, dalle piccole società a capitale privato specializzate in una linea di prodotti, ai grandi provider di tecnologia per sistemi e software. 1

4 In questo EMA Radar sono incluse le soluzioni ENMS dei seguenti fornitori: CA Technologies Centerity EMC Entuity Hewlett-Packard (due prodotti) IBM Infosim Ipswitch Reti Kratos OPNET Paessler Quest Software ScienceLogic SolarWinds Zyrion Esistono anche altri fornitori per tali prodotti, ma riteniamo che quelli indicati rappresentino la grande maggioranza dei fornitori in grado al momento di soddisfare realmente e attivamente le esigenze delle grandi e medie imprese. Il ruolo delle soluzioni ENMS Nonostante la maturità del mercato, le soluzioni ENMS continuano ad avere un ruolo determinante nelle grandi imprese di oggi e non solo nel mercato meno recente/più maturo dell'it. Naturalmente, la longevità di questi strumenti nel mercato significa che alcuni clienti di grandi imprese hanno largamente personalizzato e investito in tali soluzioni al punto che, per rimuoverle, sarebbe necessaria una risistemazione alquanto onerosa dello stesso Network Operations Center (NOC). Allo stesso tempo, queste soluzioni rappresentano una buona opportunità per le organizzazioni più giovani, cresciute e maturate fino a quando le diverse soluzioni low-end utilizzate (spesso open source o freeware) non hanno mostrato i propri limiti, non essendo scalabili e anche di difficile manutenzione. Mentre gli strumenti ENMS dei grandi fornitori IT come CA Technologies, EMC, HP e IBM sono fortemente radicati nel NOC e nei datacenter delle grandi imprese, per altre società ciò è vero solo parzialmente, a causa delle proprie capacità di ridimensionare e monitorare una grande varietà di dispositivi IP. Virtualizzazione, WLAN, VoIP, dispositivi mobili e "tutto ciò che ha un indirizzo IP", dai codici UPC ai rilevatori di movimento, favoriscono tutti un incremento del traffico IP che deve essere abilitato e supportato. Questa crescita esponenziale delle connessioni sta rendendo sempre più critica la rete e quindi il suo ruolo e la necessità di garantirne l'integrità e il funzionamento. Con la maturazione del mercato delle soluzioni ENMS, sono subentrati nuovi protagonisti che offrono un particolare insieme di funzionalità, che forniscono una risposta alle esigenze operative non del tutto soddisfatte dalle soluzioni esistenti o non facilmente realizzabili con gli strumenti tradizionali a disposizione. Accade spesso che le soluzioni proposte da più fornitori nel presente rapporto EMA Radar si trovino negli stessi NOC o datacenter, utilizzate in combinazione o anche in modalità standalone. Ad esempio, durante la nostra indagine, ci siamo imbattuti in diverse attività commerciali il cui strumento ENMS principale proveniva da una delle 2

5 "Quattro grandi aziende", ma per il quale erano state sviluppate anche soluzioni di altri fornitori illustrate in questo documento. Nelle organizzazioni delle grandi imprese, NOC e datacenter dispongono spesso di propri strumenti preferenziali. Ciò implica che non è inconsueto per le soluzioni ENMS essere implementate insieme a un certo numero di soluzioni mirate di gestione e monitoraggio EMA ha scoperto attività commerciali con 20 o 30 nuovi strumenti diversi utilizzati per supportare le operazioni. I team IT sono impegnati in progetti di consolidamento del datacenter, tuttavia non è insolito che siano anche alla ricerca di soluzioni per ridurre il numero di strumenti di gestione in uso nell'organizzazione e per standardizzarli in un numero inferiore di piattaforme. Per questo motivo, è ancora più importante che una soluzione ENMS sia sempre attinente all'organizzazione nel suo complesso. Il mercato e i suoi protagonisti Il mercato ENMS è un mercato maturo, ma attivo e globale. La maggior parte dei principali fornitori (in termini di quote di mercato e base installata esistente) hanno sede negli Stati Uniti. Le soluzioni ENMS costituiscono un settore ben consolidato, con alcuni strumenti presenti sul mercato da oltre 20 anni. Anche tra le nuove società concorrenti, la maggior parte è sul mercato già da sei o sette anni. Di conseguenza, molte di queste soluzioni sono di seconda, terza, quarta o anche di successiva generazione e sono sopravvissute grazie all'inequivocabile e costante valore aggiunto offerto ai team operativi delle reti aziendali. Ma maturità non significa mancanza di nuove esigenze, richieste e sfide già in atto. Assistiamo a un proliferare di innovazioni tecnologiche di cui non possiamo non tenere conto, sia in termini di elementi gestiti che di tecniche utilizzate per sviluppare le stesse soluzioni ENMS. Ad esempio, la grande diffusione della virtualizzazione dei server ha trasformato le architetture dei datacenter e ha determinato nuove richieste per la gestione di infrastrutture miste fisiche/virtuali. La comparsa dei servizi cloud ha comportato una maggiore attenzione verso l'affidabilità, la visibilità e l'efficienza della rete per il raggiungimento di sistemi, carichi di lavoro e storage su host esterni. Inoltre, l evolversi delle procedure di sviluppo del software ha determinato lo spostamento delle interfacce utente/console dal thick client ai dispositivi leggeri/ basati sul Web e attualmente mobili. Alcune soluzioni si stanno anche indirizzando verso modelli di delivery ibridi, con opzioni SaaS e licenze di sottoscrizione. Dopo aver vagliato i dati raccolti per questo studio, risultava chiaro che le soluzioni dovevano essere suddivise in due gruppi distinti in base alle dimensioni delle organizzazioni che in genere adottano e implementano ciascuna di esse, e anche in base alle dimensioni degli ambienti gestiti. Le proposte commerciali di CA Technologies, EMC, Entuity, HP ANM, IBM, Infosim, Kratos Networks e OPNET sono rivolte principalmente agli ambienti di aziende di grandi dimensioni, enti pubblici e provider di servizi di comunicazione (noti anche come "Telco"), con implementazioni in diretta e documentate relative ad almeno elementi di rete per singolo cliente/implementazione. Da ora in poi in questo rapporto, il gruppo di livello più alto verrà indicato come gruppo "Implementazioni di grande portata". Le proposte commerciali di Centerity, HP IMC, Ipswitch, Paessler, Quest, ScienceLogic, SolarWinds e Zyrion sono rivolte per lo più alle piccole e medie imprese, anche se molte hanno come clienti grandi aziende su base regionale o settoriale. Nel caso di Centerity e Ipswitch, una parte rilevante delle basi installate si trova anche nelle piccole imprese (con meno di 500 dipendenti). Nell'economia del presente rapporto EMA Radar, questo secondo gruppo viene indicato come gruppo "Implementazioni di media portata". 3

6 È opportuno notare che molte delle soluzioni nel gruppo Implementazioni di media portata sono state progettate per la scalabilità in modo simile alle soluzioni per il gruppo Implementazioni di grande portata. Infatti, alcune soluzioni nel gruppo Implementazioni di media portata gestiscono o persino dispositivi di rete. In questi casi limite, la penetrazione nei mercati principali (di piccole/medie/grandi dimensioni) è stata utilizzata come criterio decisivo di classificazione. Ciò che è interessante notare è che la maggior parte dei protagonisti più recenti ha solide basi nelle medie imprese un mercato tradizionalmente trascurato dai maggiori fornitori IT. Nella fascia più bassa del mercato degli strumenti di gestione della rete, le piccole attività e le piccole imprese hanno a disposizione un'abbondanza di soluzioni mirate open source e a basso costo che normalmente ne soddisfano le esigenze e/o spesso si rivolgono ai Management Services Providers (MSP) per la gestione della rete. Ma le medie imprese hanno esigenze diverse e tendono a preferire soluzioni completamente integrate o unificate su una singola piattaforma e quindi di più facile implementazione e gestione. Le soluzioni ENMS di fascia media del mercato non hanno lo spessore delle funzionalità e l'altissima scalabilità delle piattaforme più grandi, tuttavia rappresentano una soluzione valida e affidabile per la gestione di una vasta gamma di dispositivi. In un numero crescente di casi, tra cui alcuni basati sui sondaggi condotti da EMA per questo studio, le decisioni di acquisto per le soluzioni ENMS di fascia media venivano prese dal personale operativo del datacenter anziché dal NOC, principalmente perché il NOC tradizionale è spesso di dimensioni ridotte o addirittura non esiste nelle imprese della fascia media di mercato. Visibilità, cloud, influenza crescente della virtualizzazione Mentre i team IT delle imprese guardano al cloud computing e ai modelli di servizi, un aspetto particolarmente impegnativo è rappresentato dalla visibilità e dal monitoraggio. La ricerca EMA ha dimostrato che il team di rete è fortemente coinvolto nel monitoraggio operativo delle risorse interne ed esterne basate sul cloud e spesso è considerato il principale responsabile dell'integrità e delle prestazioni. È una vera sfida, poiché l'uso del cloud comporta in genere un livello significativo di virtualizzazione e astrazione, complicando il rapporto tra risorse ed elementi fisici e virtuali. Il cloud interno, che in definitiva non è altro che l'endpoint orientato ai servizi ottenuto con la virtualizzazione dei server del datacenter, è probabilmente il problema più facile da risolvere, dato che è sufficiente che gli amministratori di rete abbiano la possibilità di accedere alle informazioni sugli elementi di rete virtuali, come vswitches, e alla connettività incrementale fornita dagli elementi di rete virtuali nell'ambito del percorso end-to-end. Predisporre i cloud esterni è più impegnativo, dato che raramente includono la definizione discreta o la visibilità nella connettività di rete al di là dell'hop iniziale alle posizioni dei provider di cloud esterno. Mentre la maggior parte delle soluzioni ENMS ha adottato la gestione di rete in ambienti server virtuali, poche tuttavia hanno fatto passi in avanti significativi nella risoluzione delle problematiche legate al cloud esterno. EMA continua a seguire queste aree emergenti che hanno in sé il potenziale effettivo di cambiamento e rottura con gli strumenti, le tecnologie e le best pratice di gestione della rete e in questo rapporto di ricerca ha incluso un set di test sofisticati per determinarne l'avanzamento. La ricerca in primo piano L'obiettivo di questo rapporto EMA Radar è definire un quadro completo della gamma di prodotti ENMS nel mercato attuale, descrivere le differenze nell'approccio ai prodotti, i punti di forza e i punti deboli, i costi operativi e gestionali e la solidità/le dimensioni dei fornitori. L'obiettivo è guidare i professionisti dell'it impegnati nella ricerca su questo tema a creare un breve elenco di soluzioni in base alle proprie esigenze. In ciascuna delle aree chiave, i fornitori e le relative offerte di prodotti e servizi ENMS vengono valutati in base a una vasta serie di fattori ponderati, successivamente utilizzati per valutare ogni prodotto in relazione agli altri nello studio. Il rapporto ha generato singoli grafici con valutazioni del tipo indicato nella Figura 1 per ogni soluzione, oltre al grafico EMA Radar finale con il confronto fra le valutazioni di tutte le soluzioni. 4

7 Criteri In tutti i rapporti EMA Radar, EMA valuta le soluzioni in cinque aree chiave: Implementazione e amministrazione, architettura e integrazione, funzionalità, vantaggio in termini di costi e solidità del fornitore. Nella Figura 1 viene mostrato il grafico ideale del punteggio perfetto, oltre ai punteggi medi ottenuti in questa ricerca. Ogni fornitore è stato valutato utilizzando i fattori elencati di seguito per determinare la prossimità al punteggio ideale di ogni singola soluzione ENMS. Per una descrizione completa del processo alla base del rapporto EMA Radar, vedere l'appendice A. Ideal:500 Media: 306,26 Funzionalità 100 Architettura e integrazione 100 Implementazione e amministrazione 100 Solidità del fornitore 100 Vantaggio in termini di costi 100 Figura 1. Grafico Radar del fornitore-soluzione ideale con punteggi medi Di seguito viene riportata una descrizione dettagliata di ogni argomento e sottoargomento relativo ai punteggi/alle valutazioni e ai componenti e alle capacità prese in considerazione nella valutazione. Implementazione e amministrazione Implementazione Le soluzioni ENMS possono essere complesse e con requisiti di distribuzione non di poco conto ai fini dell'operatività della soluzione in un ambiente di produzione. Questa soluzione guarda ai requisiti dei collaboratori, ai tempi di implementazione e alla semplicità dei fattori di implementazione durante il rollout ENMS iniziale. Supporto e servizi Il supporto e i servizi hanno un ruolo chiave nel successo dell'implementazione ENMS complessiva e nella soddisfazione dell'operatore. In questa sezione vengono illustrati la varietà e i tipi di programmi di servizi e supporto offerti con ogni soluzione ENMS. 5

8 6 Facilità di utilizzo/amministrazione Più facile è il sistema da implementare e gestire una volta operativo, più "aderente" sarà la soluzione, favorendo l'esperienza positiva dell'operatore con il prodotto e aumentando le probabilità che il prodotto venga utilizzato in toto. In questa sezione viene descritto il livello di competenza generalmente richiesto per amministrare e gestire le soluzioni ENMS, nonché i livelli e le forme di automazione disponibili per l'assistenza in queste attività. Vantaggio in termini di costi Scenario di implementazione nelle medie imprese In questa sezione viene valutato un esempio di scenario di implementazione per un'impresa di medie/grandi dimensioni, allo scopo di determinare i requisiti generali della soluzione in termini di hardware, software e personale, oltre all'elenco dei prezzi delle soluzioni. Scenario di implementazione nelle grandi imprese In questa sezione viene fornito un esempio di scenario di implementazione per un'impresa di grandi/grandissime dimensioni, allo scopo di determinare i requisiti generali della soluzione in termini di hardware, software e personale dipendente, oltre all'elenco dei prezzi delle soluzioni. Costi per le licenze/manutenzione In questa sezione vengono descritti la gamma e il tipo di modelli di licenze disponibili per le soluzioni ENMS, oltre ai costi fissi di gestione per la relativa manutenzione e le tariffe del supporto. Architettura e integrazione Raccolta dei dati Esiste un'ampia gamma di metodi di raccolta dei dati attinenti alle funzioni ENMS, oltre a una varietà di tipi di dati che possono essere raccolti. In questa sezione viene esaminata la grande varietà di metodi di raccolta dei dati e la molteplicità degli standard/tipi di dati supportati. Disponibilità elevata Per molti team operativi, gestione e monitoraggio continui e ininterrotti sono condizioni imprescindibili. I questa sezione vengono esaminati i vari metodi disponibili per garantire che una soluzione ENMS possa continuare a funzionare nonostante le interruzioni della rete; vengono anche esaminate le interruzioni (pianificate o non pianificate) all interno della stessa soluzione ENMS. **Nota in questa analisi non sono inclusi i nuovi approcci agli obiettivi che utilizzano il bilanciamento del carico di virtualizzazione del server in diretta, come VMware vmotion e HA. Scalabilità Le implementazioni di livello aziendale possono assumere dimensioni enormi, talvolta in tempi relativamente brevi, e le soluzioni devono essere in grado di supportare l'espansione. Aumentando la domanda, le soluzioni devono fornire opzioni di scalabilità in base alle esigenze, con capacità comprovate di fascia alta per supportare decine o centinaia di migliaia di elementi gestiti. In questa sezione viene esaminato il livello di flessibilità per la crescita delle soluzioni ENMS. Internazionalizzazione/localizzazione Con la globalizzazione dell'economia, la localizzazione dell'interfaccia utente è diventato un fattore importante quando si lavora con le grandi organizzazioni, i cui team delle operazioni di rete sono disseminati in tutto il mondo. In questa sezione viene valutato il grado di rielaborazione di una soluzione ENMS per il supporto dei team operativi multilingue. Integrazione La domanda crescente di collaborazione trasversale tra reparti IT rende l'integrazione una componente importante per le soluzioni ENMS. In questa sezione vengono affrontate le opzioni e i metodi di integrazione supportati, nonché la presenza di integrazioni normalmente realizzate con sistemi e discipline di gestione complementari e correlate all'it, tra cui la gestione degli eventi, il service desk, i dashboard tra domini diversi e CMDB/CMS.

9 Funzionalità Individuazione Uno degli aspetti principali e di maggiore criticità dei sistemi ENMS è la possibilità di individuare elementi da inserire nella gestione. In questa sezione vengono affrontati i diversi metodi di individuazione, i tipi di elementi individuabili e la capacità del motore di individuazione di operare con strumenti di repository di terze parti. Correlazione L'ambito di ENMS non è più la semplice gestione delle periferiche hardware di rete. Oggi ENMS deve essere in grado di correlare i dati nelle infrastrutture ibride che contengono elementi fisici e virtuali. In questa sezione viene affrontato il livello qualitativo della gestione dei dati e della correlazione degli eventi da parte della soluzione in ambienti gestiti misti. Isolamento degli errori Quando si verificano degli errori, la prima cosa è rispondere rapidamente e con MTTR assolutamente minimo. In questa sezione viene verificato in che modo ogni singola soluzione ENMS consenta e faciliti l'isolamento e l'analisi della causa radice. Risoluzione dei problemi Una volta isolato il problema, il passo successivo è cercare di comprendere la causa effettiva alla base del problema, in modo da poter prendere le opportune contromisure. Le soluzioni ENMS offrono diversi metodi di gestione della risoluzione dei problemi e in questa sezione viene mostrata la varietà e la validità delle opzioni disponibili. Avvisi Gli avvisi includono il flusso di dati delle operazioni giornaliere maggiormente visibili per quasi ogni soluzione ENMS, la cui gestione è sempre stata una funzionalità chiave in questi tipi di soluzioni. In questa sezione viene mostrata la serie di funzionalità di gestione degli avvisi supportate. Monitoraggio Mentre gli avvisi sono considerati fattori base indispensabili, molte soluzioni vanno al di là raccogliendo attivamente ulteriori dati di gestione per delineare un quadro più completo dell'attività operativa e dell'integrità. In questa sezione vengono descritte alcune delle funzionalità di monitoraggio più avanzate disponibili nelle piattaforme ENMS. Raggruppamento Con la crescita degli ambienti gestiti, il raggruppamento logico di elementi e componenti diventa fondamentale per trasformare grandi volumi di dati di monitoraggio in informazioni gestibili ed elaborabili. In questa sezione viene mostrata la serie di funzionalità di raggruppamento e associazione disponibili nelle piattaforme ENMS. Analisi dell'impatto sul business Gli errori o la riduzione delle prestazioni dei componenti di rete o connessi alla rete hanno la loro importanza, ma ancora più importante è comprendere quali sistemi, applicazioni o processi aziendali sono coinvolti nelle interruzioni dell'operatività. In questa sezione vengono mostrate le opzioni disponibili per valutare l'impatto sul business degli eventi imprevisti e dei problemi di rete. Virtualizzazione L'estensione delle soluzioni ENMS alla gestione degli elementi di rete virtuali è uno dei settori maggiormente in crescita attualmente. In questa sezione vengono valutati i tipi di funzionalità e capacità offerti da ogni soluzione ENMS per la raccolta dei dati da ambienti virtualizzati e l'integrazione degli elementi di rete virtuali e della funzionalità di rete virtuale nelle capacità con copertura tradizionale/fisica. Cloud Sebbene sia ancora un settore emergente, gli amministratori di rete chiedono alle soluzioni ENMS di contribuire a individuare le risorse basate sul cloud (in particolar modo per i servizi cloud esterni) e le nozioni fondamentali su integrità, disponibilità e raggiungibilità. In questa sezione vengono esaminate le capacità funzionali delle soluzioni ENMS che consentono di soddisfare questa esigenza in continua crescita. 7

10 Solidità del fornitore Visione/strategia In questa sezione si discute della capacità di ogni provider di soluzioni ENMS di definire e delineare chiaramente la propria posizione e strategia di mercato in relazione al core business e ad altri fornitori in questo settore di mercato. Solidità finanziaria Parte della valutazione ENMS è dedicata all'analisi della forza e della posizione consolidata del fornitore di tecnologia. In questa sezione vengono valutate la stabilità corrente e le prospettive finanziarie di ogni provider di soluzioni. Partnership/canale Le migliori soluzioni sono accompagnate da "assistenti" di supporto, che siano fornitori di tecnologie complementari o "servizi sul campo", per distribuire, implementare e supportare la soluzione ENMS. In questa sezione vengono valutate la portata e lo spessore dei partner tecnologici e di canale per ogni prodotto e fornitore ENMS. Approvazione del cliente Durante l'indagine, chiediamo a ogni fornitore di soluzioni ENMS di indicare almeno tre referenze di clienti con cui EMA comunicherà, allo scopo di verificare le funzionalità, l'affidabilità e l'esperienza complessiva dei clienti. La qualità e l'affidabilità (e in alcuni casi la quantità o la mancanza di tutto questo) di referenze di clienti ha un ruolo importante nella valutazione complessiva di EMA su ogni fornitore e soluzione. Risultati generali Innanzitutto, il nostro studio ha individuato una vasta gamma di soluzioni che offrivano valide funzionalità di monitoraggio e gestione della rete. Attenendosi ai criteri di base per l'inclusione nella ricerca (vedi sopra), è stato richiesto a ogni soluzione di supportare ambienti multivendor su larga scala con un set di funzionalità di base adeguate per il supporto della progettazione e delle operazioni di rete, indipendentemente dall esistenza formale di un NOC. La differenza maggiore tra le soluzioni ENMS consisteva nella portata e nell'ambito delle funzionalità avanzate, nelle integrazioni e nelle funzioni correlate/di supporto, nonché nella diversa efficienza in termini di costo dei vari tipi di soluzione. Inoltre, questo studio ha riscontrato che la maggior parte dei fornitori esaminati offrivano un livello elevato di convenienza economica e questo è estremamente positivo per i professionisti della rete. L'interrogativo per chi valuta tali soluzioni è quale livello di completezza nella funzionalità/affidabilità viene richiesto a una soluzione ENMS rispetto ai requisiti di distribuzione specifici e alle limitazioni del budget. In questo determinato studio, abbiamo individuato un buon assortimento di soluzioni che dovrebbe incoraggiare i professionisti a prendere in considerazione diverse opzioni, ognuna adattabile a una molteplicità di obiettivi funzionali. Tuttavia, la molteplicità delle offerte non riguarda solo le capacità funzionali e l'ambito, ma anche le architetture dei prodotti. Ad esempio, un fattore da prendere in considerazione durante l'analisi delle soluzioni è la quantità di componenti o file binari separati da impostare e installare. In alcuni casi, esiste un unico file binario che non richiede installazioni aggiuntive e per gli ulteriori componenti aggiuntivi (se disponibili) è richiesto semplicemente l'acquisto di un codice di licenza per accedere alle funzionalità. Altre soluzioni richiedono l'installazione di più file binari indipendenti, offrendo alcuni vantaggi per quanto riguarda la flessibilità dell'implementazione e la distribuzione del carico, ma aumentandone la complessità. L'integrazione di componenti con più file binari può variare, da quella perfettamente integrata, all'integrazione (essenzialmente) autonoma, richiedendo anche l'avvio di applicazioni del tutto indipendenti durante il normale utilizzo. Inoltre, tutte le soluzioni ENMS richiedono un database, che può essere incorporato o talvolta deve essere acquistato 8

11 separatamente (a discrezione dell'utente). Tra i fornitori presi in considerazione in questa indagine, abbiamo riscontrato una una perfetta parità tra i fornitori che offrono database incorporati e quelli che richiedono un database separato, senza alcuna correlazione plausibile tra le dimensioni dell'azienda fornitrice, il tempo di permanenza del prodotto sul mercato e la scalabilità complessiva. Nelle soluzioni ENMS è emersa una netta tendenza in risposta alla rapida crescita dei nuovi endpoint con indirizzi IP, oltre al riconoscimento che anche i ben noti endpoint esistenti sono una componente importante nel quadro generale del monitoraggio e della gestione dell'infrastruttura. Gli strumenti ENMS tradizionali tendono ad essere orientati alla rete e quindi particolarmente adatti per gli ingegneri o gli operatori di rete, ma, dal punto di vista generale delle operazioni, è necessario ottenere informazioni di base da tutti gli elementi connessi alla rete. Gli operatori interdominio e orientati ai servizi, intimiditi dal rigore del monitoraggio tradizionale, in alcuni casi cercano un stile di monitoraggio "più leggero", ad esempio un ping occasionale anziché un agente SNMP completo e file MIB. In molti dei casi esaminati in questo studio, in particolar modo nelle grandi imprese, abbiamo riscontrato che la decisione di acquisto era demandata non al NOC, ma al personale del datacenter o al team delle operazioni interdominio che richiedeva maggiore visibilità in tutte le periferiche con indirizzi IP della rete. Tali acquirenti, infatti, richiedevano soluzioni più leggere, scalabili, facili da utilizzare (non solo per gli ingegneri di rete), di facile implementazione, e in molti casi il costo rappresentava un fattore importante. In questo modo, gli acquirenti si indirizzavano verso soluzioni di più ampio respiro, incentrate sulla rete o che la includevano, le cui funzionalità non avevano lo stesso spessore delle soluzioni ENMS tradizionali. I modelli di licenza variavano notevolmente tra le diverse soluzioni esaminate e, in alcuni casi, il primo anno di manutenzione era incluso nel prezzo di acquisto. La maggior parte dei fornitori offrono più tipi di modelli di licenze. Un numero crescente di fornitori, ad esempio, offre licenze di sottoscrizione, che in genere includono il costo del supporto e della manutenzione in canoni mensili o annuali, consentendo l'accesso ai prodotti ENMS di elevata funzionalità senza attingere ai budget di capitali. In definitiva, è fondamentale stabilire quale tipo di modello di licenze sia più adatto a un determinato ambiente di distribuzione. Gli ambienti altamente dinamici e in continua evoluzione richiedono modelli di licenze più flessibili, mentre per gli ambienti più statici è opportuno un modello più restrittivo. Questo punto si è rivelato un criterio importante nella scelta della soluzione ENMS per alcuni professionisti della rete. La conclusione più importante dell'indagine EMA Radar è che non esistono risposte esatte. A volte, soluzioni ENMS più sofisticate e complesse sono eccessive. Allo stesso tempo, una soluzione ENMS più leggera, carente in funzionalità e scalabilità, alla fine si bloccherà se non vengono rispettati i parametri di progettazione. Ogni singolo ambiente di distribuzione è unico ed è fondamentale dedicare il tempo necessario all'esecuzione di un processo di valutazione adeguato, prendendo in considerazione gli obiettivi di gestione specifici per il sito e i fattori ambientali nel determinare i requisiti obbligatori e quelli facoltativi. Il ruolo e la criticità della rete aumentano sempre più garantire l'operatività della rete sta diventando di primaria importanza e quindi, grazie ai requisiti per la visibilità e il monitoraggio della rete, le soluzioni ENMS continueranno ad essere utilizzabili ed essenziali negli anni a venire. 9

12 Grafico EMA Radar per le grandi implementazioni ENMS Il grafico ENMS Radar presente nella Figura 2 mostra in che modo otto delle soluzioni ENMS con implementazioni su larga scala comprovate sono state valutate confrontandole tra loro, sotto il profilo dell efficienza in termini di costi (asse delle x) e dell'affidabilità del prodotto (asse delle y). Le dimensioni del "grafico a bolle" indicano le misure relative della solidità del fornitore. Per essere incluse nel gruppo Implementazioni di grande portata, le soluzioni devono essere state opportunamente disposte negli ambienti gestiti con oltre dispositivi di rete e la base installata dei prodotti deve essere costituita essenzialmente da provider di servizi di comunicazione per grandi imprese/enti pubblici EMA Radar per ENMS: Implementazioni di grande portata Affidabilità del prodotto Bassa Media Alta Bassa IBM Media CA Technologies Infosim EMC HP ANM OPNET Entuity Kratos Networks Alta VALUE LEADER STRONG VALUE SPECIFIC VALUE LIMITED VALUE Solidità del fornitore = Informazioni sul fornitore incomplete Efficienza in termini di costi Figura 2. Grafico EMA Radar per ENMS - Implementazioni di grande portata Distribuzione dei risultati I risultati mostrati nella Figura 2 indicano un alto livello di efficienza in termini di costi nella maggior parte delle soluzioni. Quattro soluzioni CA IM, Infosim StableNet, EMC Smarts e HP ANM hanno raggiunto la categoria "Leader nel settore", sia per l'affidabilità del prodotto che per la efficienza in termini di costi. CA IM ha ottenuto la migliore valutazione per affidabilità del prodotto fra tutte le soluzioni prese in considerazione nell'analisi. L'assenza relativa di risultati nelle categorie "Valore specifico" e "Valore limitato" non è sorprendente, poiché i fornitori di nicchia focalizzati su un set di criteri unico o limitato (inclusi gli strumenti open source e/o le soluzioni mirate) non soddisfacevano i criteri minimi di inclusione per questa analisi. Di seguito viene riportato un riepilogo dei punti di maggior interesse di ogni singola soluzione offerta dai fornitori, soluzione analizzata nel gruppo Implementazioni di grande portata, organizzata per categoria di settore e, in ogni categoria, presentata secondo il punteggio ottenuto per affidabilità del prodotto, dal valore massimo a quello minimo. 10

13 VALUE LEADER Value Leader Con Value Leader vengono indicate le soluzioni che hanno ottenuto le migliori combinazioni di affidabilità del prodotto e efficienza in termini di costi. Nel gruppo Implementazioni di grande portata, quattro soluzioni ENMS si sono affermate come Value Leader. CA Technologies Alcuni clienti di CA Technologies saranno sorpresi dalla posizione occupata dalla soluzione CA IM in questo studio. CA Technologies è un'azienda che si occupa della gestione dell'it e, diversamente dagli altri principali fornitori di soluzioni presi in considerazione in questa indagine, l'hardware non è tra le sue priorità. La portata e la completezza della soluzione IM ha attirato le grandi organizzazioni globali con componenti di rete eterogenei. CA IM ha mostrato particolare affidabilità nell'isolamento degli errori e nelle integrazioni, ma tra i Value Leader è anche l'azienda che ha i costi più elevati. Infosim Infosim non è un'azienda nota nel mercato statunitense come molti degli altri provider di soluzioni presi in considerazione in questa indagine, ma è presente sul mercato da quasi dieci anni e ha sede a Wuerzberg, Germania. Infosim ha posto l'accento sulle funzionalità di individuazione e ciò è stato confermato sia dai nostri risultati che dalle conversazioni con i clienti. Un cliente di One Stable- Net ha acquistato il prodotto solo per il motore di individuazione. Infosim StableNet ha avuto anche un'ottima valutazione per la facilità di amministrazione e l'integrazione dei dashboard tra domini IT. La scalabilità era un altro punto di forza, sia con il nostro punteggio ponderato che con i clienti di riferimento. Infosim StableNet è stata una delle poche soluzioni scalabili in ambienti gestiti di grandi dimensioni, continuando a eseguire il componente di monitoraggio su un singolo server. EMC EMC non ha mai perso di vista l'importanza della gestione della rete e si è introdotta nel settore ENMS con l'acquisizione di SMARTS molti anni fa. EMC è anche consapevole dell'importanza della collaborazione con altre aziende per il datacenter. La soluzione Smarts ha ottenuto un punteggio particolarmente alto per le capacità di isolamento e correlazione degli errori e in alcune aree di integrazione quali CMDB, service desk e gestione degli eventi. Lo stretto rapporto di EMC con VMware consente di sfruttare le potenzialità di vcenter Operations ed estendere il monitoraggio avanzato della metrica Smarts e le funzionalità di analisi come le altre soluzioni non sono state in grado di fare. Questa particolare area funzionale è stata di recente rafforzata dall'acquisizione di Watch4net da parte di EMC e comprende un motore e una piattaforma di monitoraggio delle prestazioni tra domini realizzati ad hoc. HP ANM Una delle due soluzioni HP esaminate in questo studio, HP Automated Network Management (ANM), è costituita da diversi componenti, di cui la soluzione ENMS principale è HP Network Node Manager 9.0 (NNMi v9). La soluzione HP ANM ha ottenuto la valutazione più alta per convenienza economica come soluzione per grandi implementazioni, con un notevole margine. In più, sono stati introdotti di recente miglioramenti significativi nella facilità di implementazione e amministrazione, accanto al supporto ai clienti diversificato e alle offerte per la formazione. HP ANM vantava una delle più ampie distribuzioni realizzate, che ne evidenziava le straordinarie caratteristiche di scalabilità, ma è opportuno notare che l'implementazione di ANM richiede in media l'installazione di un numero maggiore di server rispetto alle soluzioni CA, Infosim o EMC per ambienti gestiti di dimensioni analoghe. Nelle altre valutazioni sull'affidabilità del prodotto, HP ANM ha ottenuto un punteggio molto alto per isolamento degli errori, integrazioni, gestione della configurazione e analisi della connessione. Infine, HP ANM si è rivelata una delle poche soluzioni ENMS che ha apportato miglioramenti specifici alla gestione dell'integrazione delle risorse basate sul cloud e al loro accesso alla rete. 11

14 STRONG VALUE Strong Value Della categoria Strong Value del gruppo Implementazioni di grande portata fanno parte tre soluzioni. Le soluzioni sono elencate di seguito in base alle valutazioni ottenute sull'affidabilità dei prodotti, iniziando dalla valutazione più alta. OPNET OPNET è una società con sede negli Stati Uniti che offre un ampio set di soluzioni per la progettazione, il monitoraggio e la gestione di reti e applicazioni, principalmente per grandi aziende ed enti pubblici, ma anche per provider di servizi e piccole e medie imprese. La solidità della soluzione OPNET NetOne è dovuta all'integrazione con gli altri strumenti del portfolio di prodotti OPNET. I particolari punti di forza della soluzione OPNET, che sono alla base del punteggio ottenuto, sono stati, sotto il profilo dei costi, i prezzi competitivi e i costi amministrativi relativamente bassi. I punteggi ottenuti per l'affidabilità relativa dei prodotti sono stati i più alti per la correlazione, l'analisi dell'impatto a livello aziendale e le funzionalità di gestione delle risorse e dell'inventario. È opportuno sottolineare che il componente NetMapper della soluzione OPNET è unico ed è una soluzione di mapping e documentazione di rete automatizzata e di grande efficacia. Anche la soluzione OPNET è una delle poche con estensioni realizzate per reti cloud private/pubbliche miste. Kratos Networks Kratos Networks fa parte della società per azioni Kratos Defense and Security di dimensioni molto più grandi, con sede principale a San Diego, e deve i suoi più più grandi successi con ENMS agli appaltatori nel settore degli enti pubblici e della difesa. La soluzione Kratos NeuralStar è stata in genere utilizzata tatticamente con ottimi risultati per il monitoraggio di un numero rilevante di periferiche di rete, ma viene utilizzata con minore frequenza come soluzione NOC centrale. La soluzione Kratos ha ottenuto un punteggio particolarmente alto per supporto, assistenza e proposte di formazione e ha offerto anche uno dei modelli di costo più flessibili per le licenze e la manutenzione. Dal punto di vista dell'affidabilità dei prodotti, Kratos NeuralStar ha dimostrato un alto livello di flessibilità con il superamento del protocollo SNMP per la raccolta dei dati di gestione, presentando anche una delle più complete soluzioni predefinite a elevata disponibilità. SPECIFIC VALUE Entuity Entuity è una piattaforma singola specializzata in una sola linea di prodotti, azienda fornitrice di ENMS presente sul mercato dal 1997, con sedi negli Stati Uniti e nel Regno Unito. Le soluzioni Entuity ENMS sono particolarmente apprezzate dalle medie e grandi imprese e da alcuni provider di servizi. La soluzione è strettamente integrata con la più ampia soluzione BMC BSM e BMC è anche rivenditore di Entuity ENMS. L'elemento distintivo della soluzione Entuity è un database incorporato con un unico file binario, che semplifica notevolmente il processo di implementazione. Entuity ha ottenuto punteggi elevati nella convenienza dei costi di implementazione, dal momento che gli utenti in genere non richiedono servizi professionali, circostanza confermata dalle conversazioni con i clienti. Dal punto di vista dell'affidabilità del prodotto, rispetto alle soluzioni di categoria analoga, questa soluzione ha ottenuto punteggi elevati per isolamento degli errori, flessibilità nelle interfacce utente, funzionalità di raggruppamento, monitoraggio integrato, gestione della configurazione e supporto per le funzionalità di rete virtuale. Specific Value Della categoria Specific Value del gruppo Implementazioni di grande portata fa parte un'unica soluzione. IBM (NOTA: IBM non è stato in grado di fornire a EMA informazioni complete sulla soluzione.) L'offerta IBM ENMS esaminata è la soluzione IBM Netcool Network Management che include il motore Netcool OMNIbus, da molti considerato lo standard del settore per la gestione di eventi aziendali altamente scalabili. La soluzione include anche una piattaforma di gestione tradizionale con piena funzionalità, originariamente commercializzata come IBM Tivoli Network Manager (IP Edition), e un componente di configurazione e modifica della rete. Mentre la soluzione IBM ha ottenuto un punteggio competitivo dal punto di vista dell'affidabilità del prodotto, in particolar modo per quanto riguarda l'ambito e la scalabilità della soluzione, il punteggio finale per l efficienza in termini di costo è stato notevolmente inferiore agli altri nel gruppo Implementazioni di grande portata a causa di una combinazione di fattori. Un fattore determinante è stata l'impossibilità per IBM di fornire il prezzo della soluzione a causa delle policy interne, ottenendo in tal modo il punteggio complessivo più basso per la la categoria Vantaggio in termini di costi. 12

15 EMA Radar Map per le implementazioni ENMS di media portata Il grafico ENMS Radar presente nella Figura 3 mostra in che modo otto delle soluzioni ENMS che offrono scalabilità di classe enterprise, ma che non sono state implementate per la gestione di reti con almeno dispositivi, sono state valutate confrontandole tra loro, in termini di efficienza in termini di costi (asse delle x) e affidabilità del prodotto (asse delle y). Le dimensioni del "grafico a bolle" indicano le misure relative della solidità del fornitore. È opportuno sottolineare che molte soluzioni sono state progettate per il passaggio graduale a molte decine di migliaia di elementi gestiti. La nostra decisione di collocarle nel gruppo analogo Implementazioni di media portata si basava sull'installazione più ampia opportunamente realizzata (in termini di dispositivi di rete gestiti). Per le soluzioni vicine al limite massimo di dispositivi, abbiamo anche considerato la posizione della maggior parte delle implementazioni tradizionali, e le soluzioni con basi installate costituite per lo più da piccole e medie imprese (o SMB) sono state assegnate al gruppo Implementazioni di media portata EMA Radar per ENMS: Implementazioni di media portata VALUE LEADER Affidabilità del prodotto BASSA MEDIA ALTA ScienceLogic Centerity ZYRION Ipswitch HP IMC Paessler Quest SolarWinds STRONG VALUE SPECIFIC VALUE LIMITED VALUE Solidità del fornitore BASSA Efficienza in termini di costi MEDIA ALTA Figura 3. Grafico EMA Radar per ENMS - Implementazioni di media portata Distribuzione dei risultati I risultati mostrati nella Figura 3 indicano un alto livello di convenienza economica e il raggruppamento delle soluzioni nella categoria Valore forte. Tre soluzioni, Centerity Monitor, Zyrion Traverse e HP IMC, sono state incluse nella categoria Leader nel settore. Nella categoria Valore forte, ScienceLogic presentava un'affidabilità del prodotto molto alta ma efficienza in termini di costi relativamente più bassa. Le altre soluzioni Strong Value sono state raccolte nel gruppo che comprendeva Ipswitch WhatsUp Gold, Paessler PRTG, Quest Foglight NMS e SolarWinds Network Performance Monitor. 13

16 VALUE LEADER Value Leader Con Value Leader vengono indicate le soluzioni che hanno ottenuto le migliori combinazioni di punteggi per affidabilità del prodotto ed efficienza in termini di costi. Tre soluzioni ENMS si sono distinte come Value Leader nel gruppo Implementazioni di media portata al termine dell'analisi. Di seguito è riportata una sintesi di queste soluzioni in ordine decrescente di affidabilità del prodotto. È importante notare che le prime due soluzioni sono molto più di sistemi di gestione della rete. Entrambe hanno alle spalle un lungo percorso per raggiungere l'obiettivo della funzionalità BSM e Centerity, con la soluzione Centerity Monitor, ha realizzato una soluzione BSM interdominio di nuova generazione. Centerity Centerity Monitor ha ottenuto un punteggio estremamente elevato in questa analisi, indicativo della grande affidabilità del prodotto in rapporto alla convenienza economica. La società è stata fondata nel 2006 e non è ancora molto nota negli Stati Uniti, dato che solo di recente si è estesa oltre i suoi mercati principali di Europa e Israele. Il prodotto è stato realizzato come soluzione BSM di nuova generazione in grado di estrarre i dati da tutti i tipi e forme di componenti ed elementi informatici, quindi di riunirli in una piattaforma comune. Il team di sviluppo si è quindi impegnato nella realizzazione del processo di aggiunta di nuovi dispositivi alla gestione, in modo estremamente semplice e rapido, e la maggior parte dei clienti Centerity sono in grado di eseguire questa operazione autonomamente. La soluzione Centerity ha ottenuto punteggi elevati per la facilità di utilizzo e di amministrazione, insieme a diversi punti di forza nelle aree chiave delle funzionalità ENMS, come l'analisi dell'impatto a livello aziendale e la correlazione tra domini. Zyrion La società Zyrion, con sede in California, all'apparenza sembra un'assoluta novità, dato che è presente sul mercato solo dal 2008, ma in gran parte la tecnologia Traverse risale a molti anni prima, dato che è stata lanciata in origine come Fidelia s NetVigil nei primi anni del Il team è versatile ed esperto delle prestazioni della rete e nel monitoraggio del business. Zyrion si è distinta per l'offerta di funzionalità BSM integrate anteposte alle funzioni ENMS tradizionali e si è affermata principalmente nel settore delle medie imprese. L'analisi dell'impatto a livello aziendale è integrata nella soluzione, fornendo un quadro trasversale dell'it sul funzionamento della rete. La soluzione Zyrion Traverse ha offerto il supporto più completo per i controlli attivi e una solidità superiore alla media nelle integrazioni, in particolar modo per il service desk. HP IMC Il prodotto Intelligent Management Center (IMC) è probabilmente uno dei segreti meglio custoditi di HP. HP IMC è storicamente in competizione per gli strumenti di gestione, ma poiché è in grado di supportare le apparecchiature di numerosi fornitori, soddisfa i criteri stabiliti per il rapporto. Per essere chiari, IMC non sostituisce NNMi/ANM, ma lo integra. In molti casi, i clienti IMC hanno sostituito altre attrezzature di rete con il dispositivo HP, gli ingegneri di rete hanno iniziato a utilizzare IMC solo per studiarne le potenzialità e sono arrivati alla conclusione che poteva essere un'alternativa praticabile per tutta una serie di attività di gestione della rete. Per le spese generali e i costi di gestione relativamente bassi, il prodotto ha ottenuto valutazioni eccellenti sotto il profilo dei costi di fatto con il punteggio più alto per convenienza economica di tutte le altre soluzioni esaminate in questo studio. Essendo la gestione dei dispositivi il suo punto di forza, la soluzione HP IMC ha ottenuto un punteggio elevato nella gestione della configurazione, con valutazioni positive in confronto ad altre soluzioni nella maggior parte delle categorie relative alle funzionalità del prodotto. 14

17 STRONG VALUE Strong Value La maggior parte delle soluzioni esaminate nel gruppo Implementazioni di media portata appartenevano alla categoria Strong Value. Le soluzioni sono elencate di seguito in base alle valutazioni ottenute in merito all'affidabilità dei prodotti, iniziando dalla valutazione più alta. ScienceLogic ScienceLogic è stata fondata nel 2003 e ha sede a Reston, Virginia. ScienceLogic ha inserito nella soluzione moltissime funzionalità, ottenendo il punteggio più alto per l'affidabilità del prodotto nel gruppo Implementazioni di media portata. Di particolare rilievo la copertura interdominio della soluzione (con particolari punti di forza nei sistemi), l'individuazione e le integrazioni, in definitiva una delle pochissime soluzioni ENMS con interfacce certificate per le API del cloud pubblico. La soluzione ScienceLogic ha ottenuto il livello più alto di consenso nelle piccole e medie imprese, ma è anche una presenza forte nella community MSP come piattaforma dei servizi di gestione. I requisiti di sistema necessari per soddisfare le esigenze di ambienti di distribuzione più ampi rendono la soluzione relativamente più dispendiosa delle altre, con il punteggio complessivo più basso del suo gruppo per quanto riguarda l efficienza in termini di costi. Ipswitch Ipswitch è presente sul mercato dal 1991 e ha sede a Lexington, Massachusetts. Ipswitch WhatsUp Gold è stata una delle originali soluzioni mirate NMS per il settore delle piccole imprese. Nel corso degli anni, lo strumento è stato sviluppato e migliorato e il prodotto ha acquisito maggiore spessore e funzionalità. Per la sua solidità, è tuttora il prodotto preferenziale nelle aziende di piccole e medie dimensioni, ma la funzionalità acquisita ha consentito di ampliare il raggio d'azione fino a diventare una soluzione affidabile per le medie imprese e anche per gli ambienti gestiti di dimensioni maggiori. Ipswitch WhatsUp Gold ha ottenuto un ottimo punteggio nel supporto IT trasversale e fino ad ora il suo supporto multilingue è risultato il migliore di ogni altra soluzione esaminata nell'intero studio. Paessler Paessler è una società a capitale privato con sede in Germania, fondata nel La soluzione PRTG Network Monitor della società si è affermata nelle implementazioni delle piccole e medie imprese, in particolar modo nelle organizzazione attente al budget. Il prodotto è particolarmente adatto alle implementazioni di dispositivi in numero inferiore a 5.000, in cui la maggior parte dei dispositivi gestiti non sempre sono apparecchiature di rete, ma le implementazioni realizzate e di comprovata efficacia sono riuscite ad affermarsi nella fascia più alta del mercato delle medie imprese. Paessler offre numerosi sensori di controllo leggeri per una vasta gamma di elementi, incluse apparecchiature fisiche e virtuali, sistemi operativi, file server, server Web e server Windows, per citarne solo alcuni. Il prodotto è molto diffuso tra gli operatori interdominio, perché non è concepito esclusivamente per gli ingegneri di rete, pur essendo provvisto delle principali funzionalità di gestione della rete, di indubbio valore. Il modello multifunzionale di definizione del prezzo mantiene il prezzo della licenza relativamente basso, con conseguente ottimo punteggio per l efficienza in termini di costi. Inoltre, Paessler offre una serie di opzioni per la formazione considerevole per una società delle sue dimensioni. Quest Quest Software era una società per azioni con sede negli Stati Uniti, fondata nel 1987, che si occupava della gestione dell'it. Alla stesura di questo rapporto, Dell ha appena completato l'acquisizione di Quest per ampliare il portfolio delle soluzioni di gestione. Quest ha implementato la soluzione ENMS, nota come Foglight Network Management System (NMS) in alcune grandi imprese, ma la maggior parte degli utenti è costituita da piccole e medie imprese e da piccole attività commerciali. Non siamo riusciti a ottenere colloqui con i clienti di Quest Foglight NMS, quindi non siamo in grado di verificare le affermazioni di Quest in relazione agli ambienti di distribuzione e alla facilità di utilizzo. La soluzione ha ottenuto un punteggio competitivo per le principali capacità e funzionalità di gestione della rete; Quest ha inoltre una serie di partner tecnologici affidabili, con vantaggi evidenti risultanti dal punteggio relativo molto alto ottenuto dalla soluzione per la portata dell'integrazione con fornitori di terze parti. Inoltre, Foglight NMS ha un ruolo cruciale nella soluzione Foglight APM di più ampio respiro di Quest. 15

18 SolarWinds SolarWinds è una società per azioni ben consolidata, fondata nel 1999, che si occupa di software di gestione IT e ha sede a Austin, Texas. La soluzione SolarWinds EMS, Network Performance Monitor, ha avuto grandissimo successo (e onestamente ha a lungo prevalso sulla concorrenza) nelle implementazioni delle piccole e medie imprese. Inoltre, non è inconsueto per le grandi aziende utilizzare questa soluzione su base regionale o dipartimentale. La soluzione includeva tutte le principali categorie di funzionalità, ma non si è distinta in nessun settore particolare, ad eccezione probabilmente della personalizzazione considerata un valore aggiunto dai clienti di riferimento. La soluzione SolarWinds ha ottenuto una valutazione complessiva molto alta sotto il profilo dell efficienza in termini di costi (secondo punteggio assoluto), dovuta in particolare ai punteggi al di sopra della media per la facilità di implementazione, il costo della soluzione e le offerte per assistenza/supporto. Riconoscimenti particolari Nel rapporto EMA Radar sono state delineate alcune soluzioni che meritano un riconoscimento speciale per la particolare solidità e affidabilità dei prodotti in settori specifici e/o per l'innovazione dei prodotti in settori particolari. I vincitori del premio per i riconoscimenti particolari di EMA ENMS Radar Report 2012 sono i seguenti: Infosim StableNet: Best Virtual Networking Management EMA Radar TM for ENMS Q Entuity: Most Enthusiastic Customer EMA Radar TM for ENMS Q CA Technologies IM: Best Extensibility - Large Deployments EMA Radar TM for ENMS Q Riconoscimento Best Virtual Networking Management a Infosim StableNet La maggior parte delle soluzioni esaminate in questo studio hanno introdotto alcuni adattamenti per supportare la gestione integrata dei componenti della rete virtuale in ambienti server virtuali, ma Infosim è andata oltre, con funzionalità di supporto più complete, supporto per la maggior parte degli ambienti e il più grande insieme di strumenti per la raccolta e l'aggiornamento delle informazioni sulle entità gestite, nonché per la connettività dinamica offerta. Riconoscimento Most Enthusiastic Customers a Entuity Per verificare le affermazioni dei fornitori, i clienti hanno fornito i loro commenti ed EMA ha condotto colloqui in forma privata per discutere dei prodotti e delle esperienze con i fornitori. Fra tutte le soluzioni esaminate, i clienti di Entuity sono stati senza dubbio i più soddisfatti e lieti di aver scelto ENMS. Quando è stato chiesto loro di indicare delle eventuali aree di miglioramento, i clienti di Entuity non hanno indicato alcuna area. I commenti più frequenti riguardavano la natura "molto intuitiva" della soluzione, il sistema dei record di rilevamento dell'azienda per rispondere alle richieste di miglioramento e la velocità di risposta del team di supporto di Entuity. Best Extensibility - Large Deployments CA Technologies IM Tutte le soluzioni ENMS offrono gli strumenti per aggiungere e creare nuove interfacce di gestione, in modo che la soluzione possa essere utilizzata per includere nuovi dispositivi di rete e non di rete. Nella soluzione IM di CA, i clienti hanno commentato e apprezzato entusiasticamente soprattutto le funzionalità concepite per l'aggiunta, il test e la certificazione delle nuove interfacce di gestione in modo completamente autonomo, senza richiedere servizi diretti o supporto a CA Technologies. 16

19 Centerity Monitor: Most Extensible - Medium Deployments EMA Radar TM for ENMS Q SolarWinds: Best Community Support EMA Radar TM for ENMS Q Riconoscimento Most Extensible - Medium Deployments a: Centerity Monitor Quando una soluzione è stata progettata per raccogliere dati da una qualsiasi origine dotata di interfaccia, il fornitore dovrà contribuire alla realizzazione del progetto iniziale con funzionalità altamente semplificate che tengano conto delle nuove origini dati. Centerity ha realizzato tutto ciò con Centerity Monitor, offrendo agli utenti la possibilità di gestire una serie sostanzialmente illimitata di tipologie di dispositivi, del tutto autonomamente o con un minimo di assistenza. I clienti di Centerity hanno indicato questa funzionalità come fattore determinante nella scelta di Centerity Monitor rispetto alle altre soluzioni. Riconoscimento Best Community Support a: SolarWinds Scegliendo la soluzione ENMS di SolarWinds, o qualsiasi altra soluzione SolarWinds analoga, si ottiene uno straordinario bonus l'accesso alla community degli utenti SolarWinds: THWACK! È un bonus che ha una grande importanza, in quanto THWACK! funge da moltiplicatore quando si tratta di formazione, supporto e personalizzazione della soluzione un notevole punto di forza che consente agli utenti di ottenere massima efficacia e successo duraturo. 17

20 Appendice A: Metodologia utilizzata nel rapporto EMA Radar EMA ha creato un rapporto il cui obiettivo è presentare e illustrare i rapporti EMA Radar in generale: Come utilizzare il rapporto EMA Radar, EMA, Aprile L'obiettivo è utilizzare un approccio combinato per la valutazione quantitativa e qualitativa dei fornitori di soluzioni in una determinata area funzionale di gestione IT, presentandone le differenze relative in un formato chiaro supportato da grafici. È incluso anche un resoconto dettagliato dei singoli criteri e un chiarimento sulle modalità con cui vengono valutate le società fornitrici delle soluzioni in base a tali criteri. Informazioni su Enterprise Management Associates, Inc. Fondata nel 1996, Enterprise Management Associates (EMA) è una società di analisi industriale leader di settore che offre informazioni approfondite sullo spettro completo delle tecnologie di gestione IT e dei dati. Gli analisti di EMA sfruttano una combinazione unica di esperienza pratica, conoscenza delle best practice di settore e competenza approfondita in merito alle soluzioni dei fornitori, attuali e pianificate, per aiutare i clienti a raggiungere i propri obiettivi. Per ulteriori informazioni sulla ricerca di EMA, sulle analisi e i servizi di consulenza per la linea enterprise di utenti business, professionisti e fornitori IT visitate il sito o blogs.enterprisemanagement.com. Inoltre potete seguire EMA su Twitter o Facebook. È vietato duplicare, riprodurre, archiviare, memorizzare in un sistema di recupero o ritrasmettere questo report in tutto o in parte senza previo consenso scritto di Enterprise Management Associates, Inc. Tutte le opinioni e le stime contenute nel presente documento rappresentano il nostro giudizio a partire da questa data e sono soggette a modifiche senza preavviso. I nomi di prodotti menzionati nel presente documento possono essere marchi commerciali e/o marchi registrati delle rispettive aziende. "EMA" e "Enterprise Management Associates" sono marchi commerciali di Enterprise Management Associates, Inc. negli Stati Uniti e in altri paesi. EMA, ENTERPRISE MANAGEMENT ASSOCIATES e il simbolo mobius sono marchi registrati, o marchi commerciali ai sensi della legislazione consuetudinaria, di Enterprise Management Associates, Inc. Sedi principali della società: 1995 North 57th Court, Suite 120 Boulder, CO Telefono: Fax: Summary

Ottimizzazione della gestione del data center con Microsoft System Center

Ottimizzazione della gestione del data center con Microsoft System Center Ottimizzazione della gestione del data center con Microsoft System Center Declinazione di responsabilità e informazioni sul copyright Le informazioni contenute nel presente documento rappresentano le conoscenze

Dettagli

VIRTUALIZE IT. www.digibyte.it - digibyte@digibyte.it

VIRTUALIZE IT. www.digibyte.it - digibyte@digibyte.it il server? virtualizzalo!! Se ti stai domandando: ma cosa stanno dicendo? ancora non sai che la virtualizzazione è una tecnologia software, oggi ormai consolidata, che sta progressivamente modificando

Dettagli

PUBLIC, PRIVATE O HYBRID CLOUD: QUAL È IL TIPO DI CLOUD OTTIMALE PER LE TUE APPLICAZIONI?

PUBLIC, PRIVATE O HYBRID CLOUD: QUAL È IL TIPO DI CLOUD OTTIMALE PER LE TUE APPLICAZIONI? PUBLIC, PRIVATE O HYBRID CLOUD: QUAL È IL TIPO DI CLOUD OTTIMALE PER LE TUE APPLICAZIONI? Le offerte di public cloud proliferano e il private cloud è sempre più diffuso. La questione ora è come sfruttare

Dettagli

PASSIONE PER L IT PROLAN. network solutions

PASSIONE PER L IT PROLAN. network solutions PASSIONE PER L IT PROLAN network solutions CHI SIAMO Aree di intervento PROFILO AZIENDALE Prolan Network Solutions nasce a Roma nel 2004 dall incontro di professionisti uniti da un valore comune: la passione

Dettagli

Un'infrastruttura IT inadeguata provoca danni in tre organizzazioni su cinque

Un'infrastruttura IT inadeguata provoca danni in tre organizzazioni su cinque L'attuale ambiente di business è senz'altro maturo e ricco di opportunità, ma anche pieno di rischi. Questa dicotomia si sta facendo sempre più evidente nel mondo dell'it, oltre che in tutte le sale riunioni

Dettagli

Guida alle offerte di finanziamento per le medie imprese

Guida alle offerte di finanziamento per le medie imprese IBM Global Financing Guida alle offerte di finanziamento per le medie imprese Realizzata da IBM Global Financing ibm.com/financing/it Guida alle offerte di finanziamento per le medie imprese La gestione

Dettagli

Corso di Amministrazione di Sistema Parte I ITIL 3

Corso di Amministrazione di Sistema Parte I ITIL 3 Corso di Amministrazione di Sistema Parte I ITIL 3 Francesco Clabot Responsabile erogazione servizi tecnici 1 francesco.clabot@netcom-srl.it Fondamenti di ITIL per la Gestione dei Servizi Informatici Il

Dettagli

agility made possible

agility made possible SOLUTION BRIEF CA IT Asset Manager Come gestire il ciclo di vita degli asset, massimizzare il valore degli investimenti IT e ottenere una vista a portfolio di tutti gli asset? agility made possible contribuisce

Dettagli

Sempre attenti ad ogni dettaglio Bosch Intelligent Video Analysis

Sempre attenti ad ogni dettaglio Bosch Intelligent Video Analysis Sempre attenti ad ogni dettaglio Bosch Intelligent Video Analysis 2 Intervento immediato con Bosch Intelligent Video Analysis Indipendentemente da quante telecamere il sistema utilizza, la sorveglianza

Dettagli

CORPORATE OVERVIEW. www.akhela.com

CORPORATE OVERVIEW. www.akhela.com CORPORATE OVERVIEW www.akhela.com BRIDGE THE GAP CORPORATE OVERVIEW Bridge the gap Akhela è un azienda IT innovativa che offre al mercato servizi e soluzioni Cloud Based che aiutano le aziende a colmare

Dettagli

progettiamo e realizziamo architetture informatiche Company Profile

progettiamo e realizziamo architetture informatiche Company Profile Company Profile Chi siamo Kammatech Consulting S.r.l. nasce nel 2000 con l'obiettivo di operare nel settore I.C.T., fornendo servizi di progettazione, realizzazione e manutenzione di reti aziendali. Nel

Dettagli

CLOUD SURVEY 2012: LO STATO DEL CLOUD COMPUTING IN ITALIA

CLOUD SURVEY 2012: LO STATO DEL CLOUD COMPUTING IN ITALIA CLOUD SURVEY 2012: LO STATO DEL CLOUD COMPUTING IN ITALIA 2ª PARTE NEL CAPITOLO PRECEDENTE NOTA METODOLOGICA LA PAROLA AI CIO I MIGLIORI HYPERVISOR AFFIDARSI AI VENDOR INVESTIRE PER IL CLOUD APPLICAZIONI

Dettagli

Neomobile incentra l infrastruttura IT su Microsoft ALM, arrivando a 40 nuovi rilasci a settimana

Neomobile incentra l infrastruttura IT su Microsoft ALM, arrivando a 40 nuovi rilasci a settimana Storie di successo Microsoft per le Imprese Scenario: Software e Development Settore: Servizi In collaborazione con Neomobile incentra l infrastruttura IT su Microsoft ALM, arrivando a 40 nuovi rilasci

Dettagli

più del mercato applicazioni dei processi modificato. Reply www.reply.eu

più del mercato applicazioni dei processi modificato. Reply www.reply.eu SOA IN AMBITO TELCO Al fine di ottimizzare i costi e di migliorare la gestione dell'it, le aziende guardano, sempre più con maggiore interesse, alle problematiche di gestionee ed ottimizzazione dei processi

Dettagli

Energy Data Management System (EDMS): la soluzione software per una gestione efficiente dell energia secondo lo standard ISO 50001

Energy Data Management System (EDMS): la soluzione software per una gestione efficiente dell energia secondo lo standard ISO 50001 Energy Data Management System (EDMS): la soluzione software per una gestione efficiente dell energia secondo lo standard ISO 50001 Oggi più che mai, le aziende italiane sentono la necessità di raccogliere,

Dettagli

PLM Software. Answers for industry. Siemens PLM Software

PLM Software. Answers for industry. Siemens PLM Software Siemens PLM Software Monitoraggio e reporting delle prestazioni di prodotti e programmi Sfruttare le funzionalità di reporting e analisi delle soluzioni PLM per gestire in modo più efficace i complessi

Dettagli

SICUREZZA SENZA COMPROMESSI PER TUTTI GLI AMBIENTI VIRTUALI. Security for Virtual and Cloud Environments

SICUREZZA SENZA COMPROMESSI PER TUTTI GLI AMBIENTI VIRTUALI. Security for Virtual and Cloud Environments SICUREZZA SENZA COMPROMESSI PER TUTTI GLI AMBIENTI VIRTUALI Security for Virtual and Cloud Environments PROTEZIONE O PRESTAZIONI? Già nel 2009, il numero di macchine virtuali aveva superato quello dei

Dettagli

***** Il software IBM e semplice *****

***** Il software IBM e semplice ***** Il IBM e semplice ***** ***** Tutto quello che hai sempre voluto sapere sui prodotti IBM per qualificare i potenziali clienti, sensibilizzarli sulle nostre offerte e riuscire a convincerli. WebSphere IL

Dettagli

ORACLE BUSINESS INTELLIGENCE STANDARD EDITION ONE A WORLD CLASS PERFORMANCE

ORACLE BUSINESS INTELLIGENCE STANDARD EDITION ONE A WORLD CLASS PERFORMANCE ORACLE BUSINESS INTELLIGENCE STANDARD EDITION ONE A WORLD CLASS PERFORMANCE Oracle Business Intelligence Standard Edition One è una soluzione BI completa, integrata destinata alle piccole e medie imprese.oracle

Dettagli

Consulenza tecnologica globale

Consulenza tecnologica globale Orientamento al cliente Innovazione Spirito di squadra Flessibilità Un gruppo di professionisti dedicati alle imprese di ogni settore merceologico e dimensione, capaci di supportare il Cliente nella scelta

Dettagli

GUIDA ALLE BEST PRACTICE PER MOBILE DEVICE MANAGEMENT E MOBILE SECURITY

GUIDA ALLE BEST PRACTICE PER MOBILE DEVICE MANAGEMENT E MOBILE SECURITY GUIDA ALLE BEST PRACTICE PER MOBILE DEVICE MANAGEMENT E MOBILE SECURITY Con Kaspersky, adesso è possibile. www.kaspersky.it/business Be Ready for What's Next SOMMARIO Pagina 1. APERTI 24 ORE SU 24...2

Dettagli

IT-BOOK. Domini Hosting Web marketing E-mail e PEC

IT-BOOK. Domini Hosting Web marketing E-mail e PEC 5 giugno 09 IT-BOOK Configurazioni e cartatteristiche tecniche possono essere soggette a variazioni senza preavviso. Tutti i marchi citati sono registrati dai rispettivi proprietari. Non gettare per terra:

Dettagli

White Paper. Operational DashBoard. per una Business Intelligence. in real-time

White Paper. Operational DashBoard. per una Business Intelligence. in real-time White Paper Operational DashBoard per una Business Intelligence in real-time Settembre 2011 www.axiante.com A Paper Published by Axiante CAMBIARE LE TRADIZIONI C'è stato un tempo in cui la Business Intelligence

Dettagli

Acronis Backup & Recovery 11. Affidabilità dei dati un requisito essenziale

Acronis Backup & Recovery 11. Affidabilità dei dati un requisito essenziale Protezio Protezione Protezione Protezione di tutti i dati in ogni momento Acronis Backup & Recovery 11 Affidabilità dei dati un requisito essenziale I dati sono molto più che una serie di uno e zero. Sono

Dettagli

Corso Base ITIL V3 2008

Corso Base ITIL V3 2008 Corso Base ITIL V3 2008 PROXYMA Contrà San Silvestro, 14 36100 Vicenza Tel. 0444 544522 Fax 0444 234400 Email: proxyma@proxyma.it L informazione come risorsa strategica Nelle aziende moderne l informazione

Dettagli

Plesk Automation. Parallels. Domande tecniche più frequenti

Plesk Automation. Parallels. Domande tecniche più frequenti Parallels Plesk Automation Primo trimestre, 2013 Domande tecniche più frequenti Questo documento ha come scopo quello di rispondere alle domande tecniche che possono sorgere quando si installa e si utilizza

Dettagli

PROPOSTE SISTEMA DI CITIZEN RELATIONSHIP MANAGEMENT (CRM) REGIONALE

PROPOSTE SISTEMA DI CITIZEN RELATIONSHIP MANAGEMENT (CRM) REGIONALE PROPOSTE SISTEMA DI CITIZEN RELATIONSHIP MANAGEMENT (CRM) REGIONALE Versione 1.0 Via della Fisica 18/C Tel. 0971 476311 Fax 0971 476333 85100 POTENZA Via Castiglione,4 Tel. 051 7459619 Fax 051 7459619

Dettagli

Intalio. Leader nei Sistemi Open Source per il Business Process Management. Andrea Calcagno Amministratore Delegato

Intalio. Leader nei Sistemi Open Source per il Business Process Management. Andrea Calcagno Amministratore Delegato Intalio Convegno Open Source per la Pubblica Amministrazione Leader nei Sistemi Open Source per il Business Process Management Navacchio 4 Dicembre 2008 Andrea Calcagno Amministratore Delegato 20081129-1

Dettagli

Il portafoglio VidyoConferencing. Tutto ciò di cui avete bisogno per realizzare videoconferenze HD di qualità, accessibili e a costi vantaggiosi

Il portafoglio VidyoConferencing. Tutto ciò di cui avete bisogno per realizzare videoconferenze HD di qualità, accessibili e a costi vantaggiosi Il portafoglio VidyoConferencing Tutto ciò di cui avete bisogno per realizzare videoconferenze HD di qualità, accessibili e a costi vantaggiosi La qualità HD di Vidyo mi permette di vedere e ascoltare

Dettagli

La piattaforma IBM Cognos

La piattaforma IBM Cognos La piattaforma IBM Cognos Fornire informazioni complete, coerenti e puntuali a tutti gli utenti, con una soluzione economicamente scalabile Caratteristiche principali Accedere a tutte le informazioni in

Dettagli

LA TEMATICA. Questa situazione si traduce facilmente:

LA TEMATICA. Questa situazione si traduce facilmente: IDENTITY AND ACCESS MANAGEMENT: LA DEFINIZIONE DI UN MODELLO PROCEDURALE ED ORGANIZZATIVO CHE, SUPPORTATO DALLE INFRASTRUTTURE, SIA IN GRADO DI CREARE, GESTIRE ED UTILIZZARE LE IDENTITÀ DIGITALI SECONDO

Dettagli

Asset sotto controllo... in un TAC. Latitudo Total Asset Control

Asset sotto controllo... in un TAC. Latitudo Total Asset Control Asset sotto controllo... in un TAC Latitudo Total Asset Control Le organizzazioni che hanno implementato e sviluppato sistemi e processi di Asset Management hanno dimostrato un significativo risparmio

Dettagli

2.0 DAL WEB. social. tecnologico, 2006. Reply www.reply.eu

2.0 DAL WEB. social. tecnologico, 2006. Reply www.reply.eu ALL INTERNO DEL FIREWALL: ENI 2.0 Il modo di lavorare è soggetto a rapidi cambiamenti; pertanto le aziende che adottano nuovi tool che consentono uno scambio di informazioni contestuale, rapido e semplificato

Dettagli

www.queen.it info@mbox.queen.it Gruppo Queen.it Listino Utente Finale Gennaio 2001

www.queen.it info@mbox.queen.it Gruppo Queen.it Listino Utente Finale Gennaio 2001 Listino Gennaio 2001 pag. 1 Gruppo Queen.it Listino Utente Finale Gennaio 2001 Profilo aziendale Chi è il Gruppo Queen.it Pag. 2 Listino connettività Listino Connettività RTC Pag. 3 Listino Connettività

Dettagli

Manuale di sopravvivenza per CIO: convergenza di collaborazione, cloud e client

Manuale di sopravvivenza per CIO: convergenza di collaborazione, cloud e client Manuale di sopravvivenza per CIO: convergenza di collaborazione, cloud e client I CIO più esperti possono sfruttare le tecnologie di oggi per formare interi che sono più grandi della somma delle parti.

Dettagli

GAM. I nostri servizi di società di gestione

GAM. I nostri servizi di società di gestione GAM I nostri servizi di società di gestione Una partnership con GAM assicura i seguenti vantaggi: Forniamo sostanza e servizi di società di gestione in Lussemburgo Offriamo servizi di alta qualità abbinati

Dettagli

Profilo Aziendale ISO 9001: 2008. METISOFT spa - p.iva 00702470675 - www.metisoft.it - info@metisoft.it

Profilo Aziendale ISO 9001: 2008. METISOFT spa - p.iva 00702470675 - www.metisoft.it - info@metisoft.it ISO 9001: 2008 Profilo Aziendale METISOFT spa - p.iva 00702470675 - www.metisoft.it - info@metisoft.it Sede legale: * Viale Brodolini, 117-60044 - Fabriano (AN) - Tel. 0732.251856 Sede amministrativa:

Dettagli

Guida Dell di base all'acquisto dei server

Guida Dell di base all'acquisto dei server Guida Dell di base all'acquisto dei server Per le piccole aziende che dispongono di più computer è opportuno investire in un server che aiuti a garantire la sicurezza e l'organizzazione dei dati, consentendo

Dettagli

Supporto alle decisioni e strategie commerciali/mercati/prodotti/forza vendita;

Supporto alle decisioni e strategie commerciali/mercati/prodotti/forza vendita; .netbin. è un potentissimo strumento SVILUPPATO DA GIEMME INFORMATICA di analisi dei dati con esposizione dei dati in forma numerica e grafica con un interfaccia visuale di facile utilizzo, organizzata

Dettagli

SOA GOVERNANCE: WHAT DOES IT MEAN? Giorgio Marras

SOA GOVERNANCE: WHAT DOES IT MEAN? Giorgio Marras SOA GOVERNANCE: WHAT DOES IT MEAN? Giorgio Marras 2 Introduzione Le architetture basate sui servizi (SOA) stanno rapidamente diventando lo standard de facto per lo sviluppo delle applicazioni aziendali.

Dettagli

Analisi per tutti. Panoramica. Considerazioni principali. Business Analytics Scheda tecnica. Software per analisi

Analisi per tutti. Panoramica. Considerazioni principali. Business Analytics Scheda tecnica. Software per analisi Analisi per tutti Considerazioni principali Soddisfare le esigenze di una vasta gamma di utenti con analisi semplici e avanzate Coinvolgere le persone giuste nei processi decisionali Consentire l'analisi

Dettagli

Acronis Backup & Recovery 10 Advanced Server Virtual Edition. Guida introduttiva

Acronis Backup & Recovery 10 Advanced Server Virtual Edition. Guida introduttiva Acronis Backup & Recovery 10 Advanced Server Virtual Edition Guida introduttiva Questo documento descrive come installare e iniziare a utilizzare Acronis Backup & Recovery 10 Advanced Server Virtual Edition.

Dettagli

IBM Cognos 8 BI Midmarket Reporting Packages Per soddisfare tutte le vostre esigenze di reporting restando nel budget

IBM Cognos 8 BI Midmarket Reporting Packages Per soddisfare tutte le vostre esigenze di reporting restando nel budget Data Sheet IBM Cognos 8 BI Midmarket Reporting Packages Per soddisfare tutte le vostre esigenze di reporting restando nel budget Panoramica Le medie aziende devono migliorare nettamente le loro capacità

Dettagli

Micro Focus. Benvenuti nell'assistenza clienti

Micro Focus. Benvenuti nell'assistenza clienti Micro Focus Benvenuti nell'assistenza clienti Contenuti Benvenuti nell'assistenza clienti di Micro Focus... 2 I nostri servizi... 3 Informazioni preliminari... 3 Consegna del prodotto per via elettronica...

Dettagli

IL RUOLO E LE COMPETENZE DEL SERVICE MANAGER

IL RUOLO E LE COMPETENZE DEL SERVICE MANAGER IL RUOLO E LE COMPETENZE DEL SERVICE MANAGER Alessio Cuppari Presidente itsmf Italia itsmf International 6000 Aziende - 40000 Individui itsmf Italia Comunità di Soci Base di conoscenze e di risorse Forum

Dettagli

IT FINANCIAL MANAGEMENT

IT FINANCIAL MANAGEMENT IT FINANCIAL MANAGEMENT L IT Financial Management è una disciplina per la pianificazione e il controllo economico-finanziario, di carattere sia strategico sia operativo, basata su un ampio insieme di metodologie

Dettagli

Per questa ragione il nostro sforzo si è concentrato sugli aspetti elencati qui di seguito:

Per questa ragione il nostro sforzo si è concentrato sugli aspetti elencati qui di seguito: Autore : Giulio Martino IT Security, Network and Voice Manager Technical Writer e Supporter di ISAServer.it www.isaserver.it www.ocsserver.it www.voipexperts.it - blogs.dotnethell.it/isacab giulio.martino@isaserver.it

Dettagli

Applicazione: DoQui/Index - Motore di gestione dei contenuti digitali

Applicazione: DoQui/Index - Motore di gestione dei contenuti digitali Riusabilità del software - Catalogo delle applicazioni: Applicativo verticale Applicazione: DoQui/Index - Motore di gestione dei contenuti digitali Amministrazione: Regione Piemonte - Direzione Innovazione,

Dettagli

t.fabrica wanna be smarter? smart, simple, cost effectiveness solutions for manufactoring operational excellence.

t.fabrica wanna be smarter? smart, simple, cost effectiveness solutions for manufactoring operational excellence. t.fabrica wanna be smarter? smart, simple, cost effectiveness solutions for manufactoring operational excellence. Per le aziende manifatturiere, oggi e sempre più nel futuro individuare ed eliminare gli

Dettagli

Sizing di un infrastruttura server con VMware

Sizing di un infrastruttura server con VMware Sizing di un infrastruttura server con VMware v1.1 Matteo Cappelli Vediamo una serie di best practices per progettare e dimensionare un infrastruttura di server virtuali con VMware vsphere 5.0. Innanzitutto

Dettagli

Cinque best practice per amministratori VMware: Microsoft Exchange su VMware

Cinque best practice per amministratori VMware: Microsoft Exchange su VMware Cinque best practice per amministratori VMware: Microsoft Exchange su VMware Scott Lowe Founder and Managing Consultant del 1610 Group Modern Data Protection Built for Virtualization Introduzione C è stato

Dettagli

LA PRIMA E UNICA SOLUZIONE UNIFICATA PER LA SICUREZZA DEI CONTENUTI

LA PRIMA E UNICA SOLUZIONE UNIFICATA PER LA SICUREZZA DEI CONTENUTI LA PRIMA E UNICA SOLUZIONE UNIFICATA PER LA SICUREZZA DEI CONTENUTI È ora di pensare ad una nuova soluzione. I contenuti sono la linfa vitale di ogni azienda. Il modo in cui li creiamo, li utiliziamo e

Dettagli

Articolo. Dieci buoni motivi per acquistare una telecamere di rete Ovvero, quello che il vostro fornitore di telecamere analogiche non vi dirà mai

Articolo. Dieci buoni motivi per acquistare una telecamere di rete Ovvero, quello che il vostro fornitore di telecamere analogiche non vi dirà mai Articolo Dieci buoni motivi per acquistare una telecamere di rete Ovvero, quello che il vostro fornitore di telecamere analogiche non vi dirà mai INDICE Introduzione 3 Dieci cose che il vostro fornitore

Dettagli

I N F I N I T Y Z U C C H E T T I WORKFLOW HR

I N F I N I T Y Z U C C H E T T I WORKFLOW HR I N F I N I T Y Z U C C H E T T I WORKFLOW HR WORKFLOW HR Zucchetti, nell ambito delle proprie soluzioni per la gestione del personale, ha realizzato una serie di moduli di Workflow in grado di informatizzare

Dettagli

Il Business Process Management: nuova via verso la competitività aziendale

Il Business Process Management: nuova via verso la competitività aziendale Il Business Process Management: nuova via verso la competitività Renata Bortolin Che cosa significa Business Process Management? In che cosa si distingue dal Business Process Reingeneering? Cosa ha a che

Dettagli

DAT@GON. Gestione Gare e Offerte

DAT@GON. Gestione Gare e Offerte DAT@GON Gestione Gare e Offerte DAT@GON partecipare e vincere nel settore pubblico La soluzione sviluppata da Revorg per il settore farmaceutico, diagnostico e di strumentazione medicale, copre l intero

Dettagli

Milano, Settembre 2009 BIOSS Consulting

Milano, Settembre 2009 BIOSS Consulting Milano, Settembre 2009 BIOSS Consulting Presentazione della società Agenda Chi siamo 3 Cosa facciamo 4-13 San Donato Milanese, 26 maggio 2008 Come lo facciamo 14-20 Case Studies 21-28 Prodotti utilizzati

Dettagli

CAPITOLO CAPIT Tecnologie dell ecnologie dell info inf rmazione e controllo

CAPITOLO CAPIT Tecnologie dell ecnologie dell info inf rmazione e controllo CAPITOLO 8 Tecnologie dell informazione e controllo Agenda Evoluzione dell IT IT, processo decisionale e controllo Sistemi di supporto al processo decisionale Sistemi di controllo a feedback IT e coordinamento

Dettagli

La collaborazione come strumento per l'innovazione.

La collaborazione come strumento per l'innovazione. La collaborazione come strumento per l'innovazione. Gabriele Peroni Manager of IBM Integrated Communication Services 1 La collaborazione come strumento per l'innovazione. I Drivers del Cambiamento: Le

Dettagli

MARKETING INTELLIGENCE SUL WEB:

MARKETING INTELLIGENCE SUL WEB: Via Durini, 23-20122 Milano (MI) Tel.+39.02.77.88.931 Fax +39.02.76.31.33.84 Piazza Marconi,15-00144 Roma Tel.+39.06.32.80.37.33 Fax +39.06.32.80.36.00 www.valuelab.it valuelab@valuelab.it MARKETING INTELLIGENCE

Dettagli

SYSKOPLAN REPLY IMPLEMENTA PER IL GRUPPO INDUSTRIALE SCHOTT UNA SOLUZIONE SAP CRM SU BASE SAP HANA E OPERATIVA IN 35 PAESI.

SYSKOPLAN REPLY IMPLEMENTA PER IL GRUPPO INDUSTRIALE SCHOTT UNA SOLUZIONE SAP CRM SU BASE SAP HANA E OPERATIVA IN 35 PAESI. SYSKOPLAN REPLY IMPLEMENTA PER IL GRUPPO INDUSTRIALE SCHOTT UNA SOLUZIONE SAP CRM SU BASE SAP HANA E OPERATIVA IN 35 PAESI. Come gruppo industriale tecnologico leader nel settore del vetro e dei materiali

Dettagli

Business Intelligence RENDE STRATEGICHE LE INFORMAZIONI

Business Intelligence RENDE STRATEGICHE LE INFORMAZIONI Business Intelligence RENDE STRATEGICHE LE INFORMAZIONI Business Intelligence RENDE STRATEGICHE LE INFORMAZIONI CSC ritiene che la Business Intelligence sia un elemento strategico e fondamentale che, seguendo

Dettagli

Università di Venezia Corso di Laurea in Informatica. Marco Fusaro KPMG S.p.A.

Università di Venezia Corso di Laurea in Informatica. Marco Fusaro KPMG S.p.A. Università di Venezia Corso di Laurea in Informatica Laboratorio di Informatica Applicata Introduzione all IT Governance Lezione 5 Marco Fusaro KPMG S.p.A. 1 CobiT: strumento per la comprensione di una

Dettagli

L evoluzione del software per l azienda moderna. Gestirsi / Capirsi / Migliorarsi

L evoluzione del software per l azienda moderna. Gestirsi / Capirsi / Migliorarsi IL GESTIONALE DEL FUTURO L evoluzione del software per l azienda moderna Gestirsi / Capirsi / Migliorarsi IL MERCATO ITALIANO L Italia è rappresentata da un numero elevato di piccole e medie aziende che

Dettagli

IT GOVERNANCE & MANAGEMENT

IT GOVERNANCE & MANAGEMENT IT GOVERNANCE & MANAGEMENT BOLOGNA BUSINESS school Dal 1088, studenti da tutto il mondo vengono a studiare a Bologna dove scienza, cultura e tecnologia si uniscono a valori, stile di vita, imprenditorialità.

Dettagli

Webinar: Cloud Computing e Pubblica Amministrazione

Webinar: Cloud Computing e Pubblica Amministrazione Webinar: Cloud Computing e Pubblica Amministrazione Forum PA Webinar, 21 luglio 2015 Parleremo di: Il Gruppo e il network di Data Center Panoramica sul Cloud Computing Success Case: Regione Basilicata

Dettagli

Panoramica su ITIL V3 ed esempio di implementazione del Service Design

Panoramica su ITIL V3 ed esempio di implementazione del Service Design Master Universitario di II livello in Interoperabilità Per la Pubblica Amministrazione e Le Imprese Panoramica su ITIL V3 ed esempio di implementazione del Service Design Lavoro pratico II Periodo didattico

Dettagli

Le Dashboard di cui non si può fare a meno

Le Dashboard di cui non si può fare a meno Le Dashboard di cui non si può fare a meno Le aziende più sensibili ai cambiamenti stanno facendo di tutto per cogliere qualsiasi opportunità che consenta loro di incrementare il business e di battere

Dettagli

Progettare, sviluppare e gestire seguendo la Think it easy philosophy

Progettare, sviluppare e gestire seguendo la Think it easy philosophy Progettare, sviluppare e gestire seguendo la Think it easy philosophy CST Consulting è una azienda di Consulenza IT, System Integration & Technology e Servizi alle Imprese di respiro internazionale. E

Dettagli

Studio di retribuzione 2014

Studio di retribuzione 2014 Studio di retribuzione 2014 TECHNOLOGY Temporary & permanent recruitment www.pagepersonnel.it EDITORIALE Grazie ad una struttura costituita da 100 consulenti e 4 uffici in Italia, Page Personnel offre

Dettagli

Gestire le informazioni con un sorriso sulle labbra

Gestire le informazioni con un sorriso sulle labbra Gestire le informazioni con un sorriso sulle labbra Enterprise Content Management vi semplifica la vita Enterprise-Content-Management Gestione dei documenti Archiviazione Workflow www.elo.com Karl Heinz

Dettagli

Soluzioni per la comunicazione al pubblico Plena Un approccio flessibile per la gestione audio

Soluzioni per la comunicazione al pubblico Plena Un approccio flessibile per la gestione audio Soluzioni per la comunicazione al pubblico Plena Un approccio flessibile per la gestione audio 2 Soluzioni per la comunicazione al pubblico Plena Il vostro sistema per la comunicazione al pubblico di facile

Dettagli

Organizzazione: teoria, progettazione e cambiamento

Organizzazione: teoria, progettazione e cambiamento Organizzazione: teoria, progettazione e cambiamento Edizione italiana a cura di G. Soda Capitolo 6 La progettazione della struttura organizzativa: specializzazione e coordinamento Jones, Organizzazione

Dettagli

IT Service Management

IT Service Management IT Service Management ITIL: I concetti chiave ed il livello di adozione nelle aziende italiane Matteo De Angelis, itsmf Italia (I) 1 Chi è itsmf italia 12 th May 2011 - Bolzano itsmf (IT Service Management

Dettagli

www.bistrategy.it In un momento di crisi perché scegliere di investire sulla Business Intelligence?

www.bistrategy.it In un momento di crisi perché scegliere di investire sulla Business Intelligence? In un momento di crisi perché scegliere di investire sulla Business Intelligence? Cos è? Per definizione, la Business Intelligence è: la trasformazione dei dati in INFORMAZIONI messe a supporto delle decisioni

Dettagli

Copyright Università degli Studi di Torino, Progetto Atlante delle Professioni 2009 IT PROCESS EXPERT

Copyright Università degli Studi di Torino, Progetto Atlante delle Professioni 2009 IT PROCESS EXPERT IT PROCESS EXPERT 1. CARTA D IDENTITÀ... 2 2. CHE COSA FA... 3 3. DOVE LAVORA... 4 4. CONDIZIONI DI LAVORO... 5 5. COMPETENZE... 6 Quali competenze sono necessarie... 6 Conoscenze... 8 Abilità... 9 Comportamenti

Dettagli

L Azienda che comunica in tempo reale

L Azienda che comunica in tempo reale Il servizio gestionale SaaS INNOVATIVO per la gestione delle PMI Negli ultimi anni si sta verificando un insieme di cambiamenti nel panorama delle aziende L Azienda che comunica in tempo reale La competizione

Dettagli

ITIL Versione 3: un contributo all importanza crescente del Business Service Management

ITIL Versione 3: un contributo all importanza crescente del Business Service Management BEST PRACTICES WHITE PAPER ITIL Versione 3: un contributo all importanza crescente del Business Service Management Sharon Taylor, Presidente di Aspect Group, Chief Architect e Chief Examiner per ITIL Ken

Dettagli

ManageEngine ITSM: HelpDesk ITIL, gestione degli asset IT e MDM. Andrea Mannara Business Unit Manager

ManageEngine ITSM: HelpDesk ITIL, gestione degli asset IT e MDM. Andrea Mannara Business Unit Manager ManageEngine ITSM: HelpDesk ITIL, gestione degli asset IT e MDM Andrea Mannara Business Unit Manager ManageEngine Portfolio Network Data Center Desktop & MDM ServiceDesk & Asset Active Directory Log &

Dettagli

REALIZZARE UN MODELLO DI IMPRESA

REALIZZARE UN MODELLO DI IMPRESA REALIZZARE UN MODELLO DI IMPRESA - organizzare e gestire l insieme delle attività, utilizzando una piattaforma per la gestione aziendale: integrata, completa, flessibile, coerente e con un grado di complessità

Dettagli

Il CIO del futuro Report sulla ricerca

Il CIO del futuro Report sulla ricerca Il CIO del futuro Report sulla ricerca Diventare un promotore di cambiamento Condividi questo report Il CIO del futuro: Diventare un promotore di cambiamento Secondo un nuovo studio realizzato da Emerson

Dettagli

Guida ai Servizi Internet per il Referente Aziendale

Guida ai Servizi Internet per il Referente Aziendale Guida ai Servizi Internet per il Referente Aziendale Indice Indice Introduzione...3 Guida al primo accesso...3 Accessi successivi...5 Amministrazione dei servizi avanzati (VAS)...6 Attivazione dei VAS...7

Dettagli

Processi ITIL. In collaborazione con il nostro partner:

Processi ITIL. In collaborazione con il nostro partner: Processi ITIL In collaborazione con il nostro partner: NetEye e OTRS: la piattaforma WÜRTHPHOENIX NetEye è un pacchetto di applicazioni Open Source volto al monitoraggio delle infrastrutture informatiche.

Dettagli

CLOUD COMPUTING MADE IN ITALY

CLOUD COMPUTING MADE IN ITALY CLOUD COMPUTING MADE IN ITALY L evoluzione dell IT attraverso il Cloud White Paper per www.netalia.it Marzo 2015 SIRMI assicura che la presente indagine è stata effettuata con la massima cura e con tutta

Dettagli

IT Service Management

IT Service Management IT Service Management L'importanza dell'analisi dei processi nelle grandi e medie realtà italiane Evento Business Strategy 2.0 Firenze 25 settembre 2012 Giovanni Sadun Agenda ITSM: Contesto di riferimento

Dettagli

ATTUAZIONE DEL PROGETTO E IL MANAGEMENT: alcune definizioni e indicazioni generali

ATTUAZIONE DEL PROGETTO E IL MANAGEMENT: alcune definizioni e indicazioni generali ATTUAZIONE DEL PROGETTO E IL MANAGEMENT: alcune definizioni e indicazioni generali Cos è un progetto? Un iniziativa temporanea intrapresa per creare un prodotto o un servizio univoco (PMI - Project Management

Dettagli

+Strofina & annusa. tecnologie informatiche l business l innovazione l design l. www.digitalic.it. Smaltimento e riciclaggio.

+Strofina & annusa. tecnologie informatiche l business l innovazione l design l. www.digitalic.it. Smaltimento e riciclaggio. www.digitalic.it tecnologie informatiche l business l innovazione l design l Smaltimento e riciclaggio Power Management Data Center Green Tec h +Strofina & annusa DOSSIER GREEN DATA CENTER l TUTTO È GREEN.

Dettagli

DigitPA egovernment e Cloud computing

DigitPA egovernment e Cloud computing DigitPA egovernment e Cloud computing Esigenze ed esperienze dal punto di vista della domanda RELATORE: Francesco GERBINO 5 ottobre 2010 Agenda Presentazione della Società Le infrastrutture elaborative

Dettagli

Mobile Messaging SMS. Copyright 2015 VOLA S.p.A.

Mobile Messaging SMS. Copyright 2015 VOLA S.p.A. Mobile Messaging SMS Copyright 2015 VOLA S.p.A. INDICE Mobile Messaging SMS. 2 SMS e sistemi aziendali.. 2 Creare campagne di mobile marketing con i servizi Vola SMS.. 3 VOLASMS per inviare SMS da web..

Dettagli

Il Business Process Management nella PA: migliorare la relazione con i cittadini ed ottimizzare i processi interni. A cura di Bernardo Puccetti

Il Business Process Management nella PA: migliorare la relazione con i cittadini ed ottimizzare i processi interni. A cura di Bernardo Puccetti Il Business Process Management nella PA: migliorare la relazione con i cittadini ed ottimizzare i processi interni A cura di Bernardo Puccetti Il Business Process Management nella PA Presentazione SOFTLAB

Dettagli

Luca Mambella Disaster recovery: dalle soluzioni tradizionali al cloud, come far evolvere le soluzioni contenendone i costi.

Luca Mambella Disaster recovery: dalle soluzioni tradizionali al cloud, come far evolvere le soluzioni contenendone i costi. Luca Mambella Disaster recovery: dalle soluzioni tradizionali al cloud, come far evolvere le soluzioni contenendone i costi. I modelli di sourcing Il mercato offre una varietà di modelli di sourcing, ispirati

Dettagli

OLTRE IL MONITORAGGIO LE ESIGENZE DI ANALISI DEI DATI DEGLI ASSET MANAGER

OLTRE IL MONITORAGGIO LE ESIGENZE DI ANALISI DEI DATI DEGLI ASSET MANAGER Asset Management Day Milano, 3 Aprile 2014 Politecnico di Milano OLTRE IL MONITORAGGIO LE ESIGENZE DI ANALISI DEI DATI DEGLI ASSET MANAGER Massimiliano D Angelo, 3E Sales Manager Italy 3E Milano, 3 Aprile

Dettagli

Integrazione. Ecad. Mcad. Ecad - MENTOR GRAPHICS

Integrazione. Ecad. Mcad. Ecad - MENTOR GRAPHICS Integrazione Ecad Mcad Ecad - MENTOR GRAPHICS MENTOR GRAPHICS - PADS La crescente complessità del mercato della progettazione elettronica impone l esigenza di realizzare prodotti di dimensioni sempre più

Dettagli

Utilizzato con successo nei più svariati settori aziendali, con Passepartout Mexal BP ogni utente può disporre di funzionalità

Utilizzato con successo nei più svariati settori aziendali, con Passepartout Mexal BP ogni utente può disporre di funzionalità PASSEPARTOUT MEXAL BP è una soluzione gestionale potente e completa per le imprese che necessitano di un prodotto estremamente flessibile, sia dal punto di vista tecnologico sia funzionale. Con più di

Dettagli

Piazza delle Imprese alimentari. Viale delle Manifatture. Via della Produzione

Piazza delle Imprese alimentari. Viale delle Manifatture. Via della Produzione Piazza delle Imprese alimentari Viale delle Manifatture Via della Produzione PASSEPARTOUT MEXAL è una soluzione gestionale potente e completa per le imprese che necessitano di un prodotto estremamente

Dettagli

END-TO-END SERVICE QUALITY. LA CULTURA DELLA QUALITÀ DAL CONTROLLO DELLE RISORSE ALLA SODDISFAZIONE DEL CLIENTE

END-TO-END SERVICE QUALITY. LA CULTURA DELLA QUALITÀ DAL CONTROLLO DELLE RISORSE ALLA SODDISFAZIONE DEL CLIENTE END-TO-END SERVICE QUALITY. LA CULTURA DELLA QUALITÀ DAL CONTROLLO DELLE RISORSE ALLA SODDISFAZIONE In un mercato delle Telecomunicazioni sempre più orientato alla riduzione delle tariffe e dei costi di

Dettagli

Le dieci fasi di un'implementazione DCIM corretta

Le dieci fasi di un'implementazione DCIM corretta WHITE PAPER Novembre 2013 Le dieci fasi di un'implementazione DCIM corretta Dhesikan Ananchaperumal Distinguished Engineer e Vice presidente senior, DCIM, CA Technologies Hervé Tardy Vice presidente e

Dettagli