Osservatorio Cloud & ICT as a Service. Proposta di partecipazione Edizione 2014

Dimensione: px
Iniziare la visualizzazioe della pagina:

Download "Osservatorio Cloud & ICT as a Service. Proposta di partecipazione Edizione 2014"

Transcript

1 Osservatorio Cloud & ICT as a Service Proposta di partecipazione Edizione 2014

2 Gli obiettivi dell Osservatorio Cloud & ICT as a Service Il presente documento illustra le finalità e la struttura dell Osservatorio Cloud & ICT as a Service, alla sua quarta edizione, promosso dalla School of Management del Politecnico di Milano. MISSION L Osservatorio intende rispondere al profondo processo di trasformazione dei modelli di offerta ICT e supportare le aziende nell analisi e nella valutazione degli impatti organizzativi e architetturali. Obiettivi Affiancare CIO e IT Executives nel processo di evoluzione della gestione e dello sviluppo delle applicazioni e infrastrutture ICT generato dalla diffusione dei nuovi modelli di offerta ICT Costituire un punto di riferimento per lo sviluppo della cultura dell innovazione dei modelli di offerta ICT, favorendo l incontro e lo sviluppo di una community tra domanda e offerta di tecnologie ICT

3 La storia dell Osservatorio Cloud & ICT as a Service Comprensione del fenomeno Cloud Ricerche Verticali Definizione di Cloud Computing Livelli di adozione dei servizi Cloud Barriere all adozione Nuovo modello di filiera e mappatura dell offerta Stima del mercato Cloud Roadmap di adozione per le imprese Casi studio Scenari di servizio e benefici potenziali per la PA Cloud Innovation Award Metodologia di lavoro interattiva (Cloud Journey) Censimento iniziative di successo Ricerca sulle startup Evoluzione dell Osservatori in ottica community PMI e canale

4 Analisi fonti secondarie Articoli, report, whitepaper e case history di successo La metodologia di Ricerca Survey e interviste ai CIO di Grandi Imprese Survey e interviste ai responsabili IT delle PMI Coinvolgimento Interlocutori PA Casi di studio Analisi dell Offerta Censimento startup Cloud Innovation Awards

5 Il programma culturale Report e comunicazione Metodologie innovative Convegni e workshop Ricerca Cloud Innovation Awards

6 Gli obiettivi della Ricerca 2013 Quantificare il mercato del Cloud in Italia Monitorare lo stato di diffusione delle soluzioni Cloud Identificare i benefici e analizzare le barriere alla sua adozione Comprendere l impatto del Cloud sulla filiera ICT Analizzare i modelli architetturali che abilitano il Cloud Tracciare i principali percorsi di adozione per le imprese Analizzare gli impatti del Cloud sull organizzazione della direzione ICT

7 Il format dell Osservatorio 1/2 Workshop con i sostenitori Kick off per il lancio della nuova edizione dell Osservatorio, riservato ad aziende sostenitrici dell Osservatorio e a potenziali interessati dell offerta. Incontro di condivisione dello stato di avanzamento della Ricerca, del nuovo format dell Osservatorio e approfondimento del programma di Ricerca 2013 Workshop C-level Incontri interattivi di indirizzamento e validazione della Ricerca fra sostenitori dell Osservatorio e Advisory Board costituito da CIO ed IT Executive di grandi imprese italiane Convegno finale Presentazione dei risultati delle attività della Ricerca, con tavole rotonde e interventi dei principali protagonisti del mondo delle imprese e dei Partnerdell Osservatorio Tavolo di lavoro Gen Feb Mar Apr Mag Giu Lug Ago Set Ott Nov Dic 2014 A invito riservati a CIO, Executive IT e di line e sostenitori dell Osservatorio Cloud & ICT as a Service

8 Il format dell Osservatorio 2/2 Workshop 4 Marzo Riservato all Advisory Board costituita da CIO e IT Executive di grandi imprese italiane e ai sostenitori dell Osservatorio, mira a esaminare gli ambiti di applicazione del Cloud all interno delle aziende in una visione attuale e prospettica, attraverso lavori di gruppo che coinvolgeranno i partecipanti al fine di stimolare il confronto tra imprese Workshop 8 Aprile Riservato a CIO e IT Executive di grandi imprese italiane e ai sostenitori dell Osservatorio, intende analizzare i percorsi di adozione del Cloud all interno delle aziende, attraverso una modalità di lavoro che consentirà ai partecipanti di lavorare su un framework comune di riferimento Workshop 14 Maggio Riservato all Advisory Board costituita da CIO e IT Executive di grandi imprese italiane e ai sostenitori dell Osservatorio, aspira a validare le evidenze della Ricerca attraverso l anticipazione dei risultati e la condivisione di best practice di utilizzo del Cloud Convegno finale 26 Giugno Presentazione dei risultati delle attività di Ricerca, con tavole rotonde e interventi dei principali protagonisti del mondo delle imprese e dei Partner dell Osservatorio Tavolo di lavoro 1 Ottobre Riservato a CIO, Executive IT e di line e sostenitori dell Osservatorio, mira ad analizzare le tematiche riguardanti la compliance alle normative vigenti in materia di privacy e trattamento dei dati personali, gli elementi di un contratto di servizi Cloud e le caratteristiche delle relazioni negoziali tra cliente e fornitore

9 I workshop a porte chiuse Ciclo di 3 Workshop C-level interattivi di indirizzamento e validazione della Ricerca fra partner dell Osservatorio e Advisory Board costituito da CIO ed IT Executive di grandi imprese italiane. I workshop affrontano temi di particolare rilevanza e attualità, attraverso un format innovativo fortemente basato sull interazione, la relazione e la condivisione di esperienze tra i CIO invitati, i rappresentanti dei Partner e prestigiosi ospiti tra i Top Executives delle principali aziende italiane e internazionali. Attività interattiva Welcome Coffee Presentazione piano di lavoro/risultati della RIcerca dell Osservatorio Ospiti/Casi di studio/testimonianze dal pubblico 30 mins 1 h Tavolo di lavoro a invito riservati a CIO, Executive IT e di line e partner dell Osservatorio Cloud & ICT as a Service. Il tavolo di lavoro precompetitivo, attraverso un format basato sull interazione e sulla presentazione di case study, hanno l obiettivo di creare un confronto sulle modalità di approccio e sullo sviluppo di piani di adozione del Cloud. Discussione Presentazione risultati attività interattiva 30 mins 30 mins Light dinner

10 Il convegno Evento conclusivo presso il Politecnico di Milano (26 Giugno 2013) Sessione Plenaria Convegno pubblico di presentazione dei risultati dell attività di Ricerca con intervento di key note speaker (Responsabili IT, CIO, AD ) e tavole rotonde con i referenti di alcune delle principali aziende che offrono servizi e soluzioni in ambito Cloud. Presentazione dei risultati della Ricerca Key note speaker Direttori IT, CIO, AD Consegna dei Cloud Innovation Awards per creare occasioni di conoscenza e condivisione di progetti innovativi. Approfondimento di iniziative di successo in ambito Cloud per favorire, attraverso discussioni e testimonianze di casi di successo, lo scambio di esperienze e il confronto tra i partecipanti. Approfondimento di casi di adozione del Cloud come abilitatore di Business, con la partecipazione delle più interessanti startup italiane. Tavole rotonde con referenti dell offerta Lunch Cloud Innovation Awards Tavola rotonda con iniziative di successo Tavola rotonda con startup Cloud Sostenitori dell Osservatorio Case study aziende della domanda

11 Le modalità di partecipazione all Osservatorio Cloud & ICT as a Service 2013 Ricerca Indirizzamento della ricerca Inserimento aziende nel campione Partner Sponsor Supporter Convegno Speech nella sessione plenaria Lista partecipanti Logo aziendale negli inviti agli eventi Esposizione brochure e materiale Possibilità di segnalare un caso di studio Workshop Workshop C-level (3) Tavolo di Lavoro (1) Workshop con i sostenitori Report Logo in copertina Possibilità di inserire casi di studio Pagine profilo societario Analisi e posizionamento offerta Workshop territoriali Logo aziendale su presentazioni Distribuzione report Media Un anno di abbonamento Premium al sito Quota di partecipazione Vertical PA Vertical ERP /2 1/2

12 Modalità di partecipazione Partner La partecipazione all Osservatorio in qualità di Partner prevede: la partecipazione attiva alla Ricerca attraverso la possibilità di inserire domande di interesse, di segnalare casi di studio e aziende da inserire nel campione la partecipazione a 2 Workshop C-Level la partecipazione al Tavolo di Lavoro la partecipazione al Workshop con i sostenitori lo speech nella Sessione plenaria del Convegno finale presso il Politecnico di Milano la possibilità di segnalare un caso di studio durante il Convegno la ricezione dei nominativi e i riferimenti degli iscritti al Convegno che abbiano data esplicita autorizzazione l analisi dell offerta e il posizionamento all interno di matrici di confronto la presenza del logo Partner su tutte le comunicazioni dell Osservatorio (Report, inviti al convegno, presentazioni, ecc.) e dei Workshop territoriali la presenza di una scheda di descrizione dell impresa all interno del Report (1 pagina formato A5) la distribuzione di proprio materiale promozionale durante il convegno 20 copie stampate del Report 1 accesso «Premium» di durata annuale al sito Fee di partecipazione partner:

13 Modalità di partecipazione Sponsor La partecipazione all Osservatorio in qualità di Sponsor prevede: la possibilità di segnalare aziende da inserire nel campione di Ricerca la partecipazione al Tavolo di Lavoro la partecipazione al Workshop con i sostenitori la possibilità di segnalare un caso di studio durante il Convegno la ricezione dei nominativi e i riferimenti degli iscritti al Convegno che abbiano data esplicita autorizzazione l analisi dell offerta e il posizionamento all interno di matrici di confronto la presenza del logo Sponsor su tutte le comunicazioni dell Osservatorio (Report, inviti al convegno, presentazioni, ecc.) e dei Workshop territoriali la distribuzione di proprio materiale promozionale durante il convegno la presenza di una scheda di descrizione dell impresa all interno del Report (1/2 pagina formato A5) 10 copie stampate del Report 1 accesso «Premium» di durata annuale al sito Fee di partecipazione sponsor:

14 Modalità di partecipazione Supporter La partecipazione all Osservatorio in qualità di Supporter prevede: la partecipazione al Workshop con i sostenitori la ricezione dei nominativi e i riferimenti degli iscritti al Convegno e ai Workshop territoriali che abbiano data esplicita autorizzazione la distribuzione di proprio materiale promozionale durante il convegno Cloud la presenza di una scheda di descrizione dell impresa all interno del Report (1/2 pagina formato A5) 10 copie stampate del Report 1 accesso «Premium» di durata annuale al sito Fee di partecipazione supporter: 5.000

15 Vertical PA Modalità di partecipazione Partner La partecipazione al Vertical PA: - per i partner/sponsor dell Osservatorio Cloud prevede una Fee pari a per coloro che non aderiscono all Osservatorio Cloud prevede una Fee pari a e comprende una visibilità da Supporter dell Osservatorio Cloud La partecipazione al Vertical PA in qualità di Partner prevede: lo speech nella Sessione plenaria durante il Convegno di presentazione dei Risultati del vertical la presenza del logo Partner su tutte le comunicazioni dell Osservatorio del vertical (Inviti al convegno, presentazioni, ecc.) la ricezione dei nominativi e i riferimenti degli iscritti al Convegno del vertical che abbiano data esplicita autorizzazione la distribuzione di proprio materiale promozionale durante il convegno del vertical 1 accesso Premium di durata annuale al sito La partecipazione all Osservatorio Cloud in qualità di Supporter prevede: la partecipazione al Workshop con i sostenitori l analisi dell offerta e il posizionamento all interno di matrici di confronto la presenza di una scheda di descrizione dell impresa all interno del Report (1/2 pagina formato A5) 10 copie stampate del Report

16 Approfondimenti Edizione 2013

17 La mappatura della filiera Per le aziende sostenitrici è riservata un attività di mappatura sul modello di filiera, che fornisce una rappresentazione al mercato Cloud in Italia Component Developer Service Provider Cloud Service Broker Telco Cliente System Integrator Consultant

18 Gli Innovation Workshop Sono state sviluppate metodologie di lavoro originali ed innovative durante i workshop a porte chiuse, orientate all interazione, alla discussione e al confronto

19 L iniziativa Cloud Innovation Award (1/2) Per il secondo anno l Osservatorio ha lanciato l iniziativa «Cloud Innovation Award» orientata alla valorizzazione delle iniziative piu rilevanti in ambito Cloud in Italia con l obiettivo di molteplice di: Alcune aziende candiate Sostenere la cultura dell'innovazione in ambito Cloud Computing Generare un meccanismo virtuoso di condivisione delle esperienze di eccellenza Premiare le aziende che si sono distinte per capacità di innovare i propri processi o le proprie infrastrutture ICT attraverso strumenti Cloud Il processo che dalla canditatura porta alla selezione delle aziende premiate passa per un processo di selezione operato da una commissione di docenti e ricercatori che approfondisce le iniziative più rilevanti Nella seconda edizione sono state ricevute 105 autocandidature di Imprese e Pubbliche Amministrazioni

20 L iniziativa Cloud Innovation Award (2/2) I vincitori Per il supporto alla strategia di sviluppo commerciale basata sulla gestione integrata dei processi di vendita A2A Per il rinnovamento del patrimonio infrastrutturale e applicativo permettendo la centralizzazione dei servizi ICT Bolton Services Per l innovazione nei modelli di gestione evoluti delle relazioni con i clienti GDF Suez Per il rinnovamento di n infrastruttura ICT complessa e del patrimonio infrastrutturale critico Gruppo Ferrovie dello Stato Italiane Per l implementazione di una trasformazione del proprio sistema informativo verso un modello Cloud Leroy Merlin Per l ottimizzazione e la razionalizzazione di un infrastruttura che ospiti servizi, applicazioni e sistemi informatici degli enti amministrativi Provincia Autonoma di Bolzano

21 Il Convegno 26 Giugno 2013 (1/2)

22 Il Convegno 26 Giugno 2013 (2/2) Risultati Convegno Numero di iscritti Numero di partecipanti Report Report distribuiti (*) Oltre 1200 Alcune delle aziende presenti al Convegno A2A, Aereoporti di Roma, Amplifon, Atm, Autogrill, Banca Carige, Banca Popolare di Milano, Barilla G.&R.F.ll, Bolton Services, Bomi Italia, Borbonese, Bticino, Camera di Commercio Milano, Cardif Assicurazioni, Cariparma, Che Banca!, Gruppo Financo, Colussi, Confindustria Trento, Conforama, Coop Italia, Costa Edutainment, Decathlon, Edipower, Editoriale Secondamano, Electrolux, ENEA, Enel, Eon, ERG, Esselunga, Europ Assistence, Expo 2015, Fiera Milano, Generali Real Estate, Grandi Navi Veloci, Gruppo Amadori, Gruppo Ferrovie dello Stato Italiane, Heineken Italia, Intesa San Paolo, La Rinascente, Leroy Merlin, Librerie Feltrinelli, Luxottica Group, Mediaset, Minestero affari esteri, Moby, Nectar Italia, Nestlè, Nuovo Trasporto Viaggiatori, Poltrona Frau Group, Poste Italiane, Prenatal, Provincia Autonoma di Bolzano, Roche SpA, Seat, Pagine Gialle, Sisal, Tetra Pak, Trussardi, Ultragas, Unicoop Firenze, Unicredit, Uniero, Università del Salento Uvet, Venchi, Vittoria Assicurazioni, Whirlpool Europe. (*) Report distribuiti negli ultimi 12 mesi

23 Il Convegno: analisi degli iscritti Per settore Per ruolo 21% 1% 1%1%1% 1% 1%1%1% 1%1%1% 2% 2% 4% 13% 6% 1% 4% 7% 10% 7% 16% 7% 9% 24% 12% 11% 7% 20% 6% 1004 Iscritti Alimentare Tessile/Abbigliamento Bancario/Assicurativo Logista/Trasporti Web Company Edilizia/Costruzioni Sanità Utility Chimico/Farmaceutico GDO/Vendita al dettaglio Industrial Università/Formazione Pubblica Amministrazione Editoria/Media Altro ICT Vendita Hardware Consulenza di direzione Telecomunicazioni ICT Sviluppo/rivendita Software ICT Fornitura Servizi ICT Consulenza e Integrazione Presidente, AD, DG Resp. Funzione, Divisione Dirigente Funzionario Quadro Impiegato Consulente Libero Professionista Professore, Ricercatore Altro

24 I sostenitori della Ricerca 2013

25 I Workshop a porte chiuse 2013: il programma L osservatorio Cloud & ICT as a Service sviluppa un ciclo di Workshop ad invito con partecipazione riservata a CIO, Executive e ai rappresentanti dei Sostenitori della Ricerca. Gli incontri, animati da docenti ed esperti del Politecnico di Milano, hanno l obiettivo di approfondire le diverse tematiche inerenti il Cloud 5 Febbraio Lancio della nuova edizione e discussione del nuovo format dell Osservatorio 27 Marzo Indirizzamento delle tematiche della Ricerca 11 Aprile Cloud journey: approcci, barriere e roadmap nell adozione del Cloud Computing 29 Maggio Anteprima dei Risultati della Ricerca 26 Giugno Cloud Journey: un cambiamento possibile! 17 Luglio Compliance e Contratti 18 Settembre New Data Center 16 Ottobre Cloud backstage, casi di successo

26 I Workshop a porte chiuse 2013: i risultati Risultati Numero totale di CIO e ICT Executives domanda Numero medio di CIO ed Executives domanda per Workshop Valutazione media complessiva 4,6 (max 5) Alcune delle aziende presenti ai Workshop A2A, Autogrill, Banca Popolare di Milano, Banca Mediolanum, Barilla G. e R. Fratelli, Bomi Italia, Borbonese, Bticino, Bulgari, Chebanca!, Coop Italia, Edipower, Edison, Emilceramica, Enel, Eni, Esselunga, Etro, Europ Assistance, Expo 2015, Glossom, Group Automobiles, Gruppo Ermenegildo Zegna, Gruppo Sole 24 Ore, Fiera Milano, Fonderie Giorgetti Giovanni, Intesa San Paolo, Istituto Nazionale Tumori, La Rinascente, Leroy Merlin, Maersk Italia, Mediaset, Mossi & Ghisolfi, Nectar Italia, Nuovo Trasporto Viaggiatori, Saipem, SGM Distribuzione, SMA - Auchan Groupe, Sky Italia, Snam, Tnt Global Express, Tnt Post, Unicoop Firenze, Unipol, Wolters Kluwer, Zambon Group, Zurich Italia, Welfare Italia

27 I Workshop a porte chiuse 2013: i keynote speaker Keynote Speaker Alessandro Caruso Laura Castellani Gianluigi Castelli Alessandro Cattelino Claudio Diotallevi Davide Doliana Gabriele Faggioli Gloria Gazzano Angelo Morello Marco Negri Stefano Perfetti Luca Pasquale Account & Project Portfolio Manager, ICT Shared Service Unit, Autogrill Dirigente Settore Infrastrutture e Tecnologie per lo sviluppo dell'amministrazione Elettronica, Regione Toscana Executive Vice President ICT, Eni Responsabile Infrastrutture &TLC, Snam Direttore dei Sistemi Informativi, Nuovo Trasporto Viaggiatori CIO, Welfare Italia Legale, Adjunt Professor, Politecnico di Milano Direttore ICT, Snam CIO, SerTecAv Direttore scientifico progetto Eni green datacenter ICT Service Line Corporate & Sales, A2A IT Change Manager and Business Architect, Back Europ Italia

28 I Workshop a porte chiuse: analisi dei partecipanti Per settore Per ruolo 15% 1% 3% 3% 4% 4% 42% 58% C-level Executive 14% 6% 13% 9% 8% 117/185 Partecipanti Domanda 10% 10% Per dimensione 14% Edilizia/Costruzioni Chimico/Farmaceutico Tessile/Abbigliamento Alimentare Pubblica Amministrazione GDO/Vendita al dettaglio Industrial Logista/Trasporti Editoria/Media Utility Bancario/Assicurativo Sanità/Università Servizi 86% Large enterprise PMI

29 Il Rapporto di Ricerca Introduzione di Umberto Bertelè e Andrea Rangone Executive Summary di Mariano Corso, Stefano Mainetti, Marco Mazzucco e Alessandro Piva Il mercato Il mercato Cloud in Italia Il Cloud nel mondo La diffusione del Cloud nelle grandi imprese e nelle PMI La diffusione del Cloud L approccio strategico al Cloud Gli ambiti di progetto Public Cloud delle grandi imprese Il Cloud nelle PMI La Cloud Journey L introduzione efficace del Cloud: un modello interpretativo L ICT Tranformation L evoluzione organizzativa Le strategie di business Il rapporto con i player dell offerta e la maturazione della filiera del Cloud I contratti Cloud e il quadro normativo La maturità dell offerta L evoluzione dell ecosistema del Cloud e il ruolo delle Startup Lo scenario internazionale Lo scenario in Italia Cloud Journey: un cambiamento possibile! Oltre 1000 Report Cloud distribuiti negli ultimi 12 mesi: 500 durante il convegno 350 a partner e sponsor per attività su clienti 200 durante eventi a porte chiuse Piano di distribuzione: SMAU Milano (Ottobre 2013) SMAU Business 2014 Eventi a porte aperte e chiuse

30 Osservatorio Cloud & ICT as a Service Vertical PA

31 Gli obiettivi del Vertical PA Delineare gli scenari di razionalizzazione del patrimonio infrastrutturale e applicativo della PA Identificare le motivazioni e le barriere verso l evoluzione del modello Cloud per la PA Individuare gli atti di moto degli attori coinvolti, in particolare delle Società In-House, in questo processo di evoluzione Approfondire i contesti della PA in cui il Cloud può essere introdotto Aiutare a definire le azioni prioritarie per promuovere il cambiamento.

32 Il Convegno Vertical PA 19 Novembre 2013 Risultati Numero di iscritti Numero di partecipanti Alcune delle aziende presenti Agenzia Spaziale Italiana, Agcom, Anci, Assinter, Banca Popolare di Bari, Consip, CSI Piemonte, Inail, Infocamere, Informatica Trentina, Italia Lavoro, Ministero degli Affari Esteri, Ministero della Difesa, Ministero dell Economia e delle Finanze, Ministero della Giustizia, Ministero degli Interni, Ministero dello Sviluppo Economico, Miur, Trentino Network, Poste Italiane, Regione Marche, Università di Roma La Sapienza

33 Il Convegno: analisi degli iscritti Per settore Per ruolo 20% 1% 1% 1% 1% 1% 1% 1% 1% 2% 4% 5% 25% 2% 4% 4% 8% 5% 8% 17% 7% 6% 17% 8% 16% 10% 500 Iscritti 15% 9% Bancario/Assicurativo Farmaceutico Utility Associazione Editoria, Media Logistica, Trasporti Industrial Web Company Sanità Consulenza di direzione ICT Vendita Hardware Università/Formazione Altro ICT Sviluppo/rivendita Software Telecomunicazioni ICT Fornitura Servizi Pubblica Amministrazione ICT Consulenza e Integrazione Libero Professionista Professore, Ricercatore Altro Impiegato Resp. Funzione, Divisione Presidente, AD, DG Consulente Funzionario Quadro Dirigente

34 I sostenitori del Vertical PA 13

35 Osservatorio Cloud & ICT as a Service Vertical ERP

36 Gli obiettivi del Vertical ERP Indagare come il Cloud può permettere il superamento dei limiti dell attuale offerta di soluzioni gestionali ed essere quindi elemento abilitante l evoluzione Identificare come il supporto alla collaborazione e la mobilità caratterizzano questa evoluzione Individuare i principali processi aziendali coinvolti nell evoluzione dei sistemi gestionali Analizzare il mercato dell offerta e identificare le implicazioni del canale Indagare e definire i possibili approcci per il governo delle iniziative

37 Il Convegno Vertical ERP 17 Dicembre 2013 Risultati Numero di iscritti Numero di partecipanti Alcune delle aziende presenti A2A, Banca Mediolaum, BPM, BT, Coop, Costa Crociere, Emilceramica, ENI, Enel, Esselunga, Frette, GDF Suez, H3G, La Perla, La Rinascente, Heineken Italia, Mediaset, Nokia, Poste Italiane, RAI, RCS, Selex, SerTecAv, Sisal, Snam, Vittoria Assicurazioni, Zurich

38 Il Convegno: analisi degli iscritti Per settore Per ruolo 23% 1% 2% 1% 2% 1% 2% 2% 2% 2% 3% 3% 21% 1%3% 5% 6% 8% 4% 4% 5% 19% 10% 23% 9% 11% 11% 342 Iscritti 16% Associazione Logistica, Trasporti Utility Alimentare Chimico/Farmaceutico Edilizia, Costruzioni ICT Vendita Hardware Pubblica Amministrazione Bancario/Assicurativo Editoria, Media Università/Formazione Industrial Altro Telecomunicazioni Consulenza di direzione ICT Fornitura Servizi ICT Sviluppo/rivendita Software ICT Consulenza e Integrazione Professore, Ricercatore Funzionario Altro Libero Professionista Impiegato Resp. Funzione, Divisione Presidente, AD, DG Consulente Quadro Dirigente

39 Modalità di partecipazione Partner La partecipazione al Vertical ERP: - per i partner/sponsor dell Osservatorio Cloud prevede una Fee pari a per coloro che non aderiscono all Osservatorio Cloud prevede una Fee pari a e comprende una visibilità da Supporter dell Osservatorio Cloud La partecipazione al Vertical ERP in qualità di Partner prevede: lo speech nella Sessione plenaria durante il Convegno di presentazione dei Risultati del vertical la presenza del logo Partner su tutte le comunicazioni dell Osservatorio del vertical (Inviti al convegno, presentazioni, ecc.) la ricezione dei nominativi e i riferimenti degli iscritti al Convegno del vertical che abbiano data esplicita autorizzazione la possibilità di segnalare un caso di studio durante il Convegno la distribuzione di proprio materiale promozionale durante il convegno del vertical 1 accesso Premium di durata annuale al sito La partecipazione all Osservatorio Cloud in qualità di Supporter prevede: la partecipazione al Workshop con i sostenitori l analisi dell offerta e il posizionamento all interno di matrici di confronto la presenza di una scheda di descrizione dell impresa all interno del Report (1/2 pagina formato A5) 10 copie stampate del Report

40 Gli Osservatori Digital Innovation

41 Osservatori Digital Innovation Gli Osservatori Digital Innovation della School of Management del Politecnico di Milano nascono nel 1998 per offrire una fotografia accurata e continuamente aggiornata di ciò che avviene in Italia nell ambito delle ICT Sono oltre 30 gli Osservatori, i centri di Ricerca permanenti che osservano accuratamente e in modo concreto le evoluzioni dei mercati innovativi nell ambito dell ICT con l obiettivo di promuoverne lo sviluppo, coniugando l'analisi "sperimentale" dei singoli casi reali con la visione di sintesi Gli Osservatori si rivolgono in particolare ai manager e ai decision maker delle aziende utilizzatrici di ICT e a tutte le aziende che offrono soluzioni e servizi ICT (software vendor, hardware vendor, service provider, consulenti, operatori del canale) Gli Osservatori - attraverso le ricerche, i convegni, i video, i casi di studio - rappresentano un efficace canale di formazione, aggiornamento e sensibilizzazione su tutti i temi più caldi e innovativi legati alle tecnologie digitali

42 Ricerca: alcuni numeri 2013 Creazione della cultura ICT e conoscenza sui principali trend in atto 32 Osservatori contatti unici 160 Report di Ricerca aziende analizzate Articoli su principali testate e riviste specializzate Oltre partecipanti a convegni e workshop

43 Gli Osservatori: le aree di ricerca Aree di Ricerca Gestione Strategica dell ICT ICT Driven Business Innovation e Applicazioni B2e & B2b Mercati digitali Consumer & Applicazioni B2c Osservatori 1. Digital Business-Innovation Academy 2. HR Innovation Practice 3. ICT in Sanità 4. ICT e Business Innovation nel Fashion-Retail 5. ICT nelle Utility 6. Canale ICT 7. ICT nel Real Estate 8. ICT & PMI 9. Agenda Digitale 10. StartUp 11.Smart Working 12.Cloud & ICT as a Service + Vertical PA + Vertical ERP 13.Big Data Analytics & Business Intelligence 14.Fatturazione Elettronica e Dematerializzazione 15.Gestione dei Processi Collaborativi di Progettazione 16.ICT & Professionisti 17.ICT Accessibile e Disabilità 18.eProcurement nella PA 19.Smart Intranet e Workspace Innovation 20.eGovernment 21.Internet of Things 22.Supply Chain Finance 23.Mobile Enterprise 24.eCommerce B2c 25.New Media & New Internet 26.Multicanalità 27.Mobile Marketing & Service 28.Mobile & App Economy 29.Mobile Payment & Commerce 30.Mobile Banking 31.Gioco Online 32.New Slot & VLT

Collaborative business application: l evoluzione dei sistemi gestionali Tra cloud, social e mobile

Collaborative business application: l evoluzione dei sistemi gestionali Tra cloud, social e mobile Osservatorio Cloud & ICT as a Service Collaborative business application: l evoluzione dei sistemi gestionali Tra cloud, social e mobile Mariano Corso Stefano Mainetti 17 Dicembre 2013 Collaborative Business

Dettagli

Cloud Computing in Italia Numeri e tendenze

Cloud Computing in Italia Numeri e tendenze Cloud Computing in Italia Numeri e tendenze Alessandro Piva Responsabile della Ricerca Oss. Cloud & ICT as a Service twitter: @PivaAlessandro linkedin: http://it.linkedin.com/in/alepiva L Osservatorio

Dettagli

mobile solution Entra nel cuore delle evoluzioni del mondo IT e TLC nel punto di incontro annuale dei BIG dell Information Technology cyber security

mobile solution Entra nel cuore delle evoluzioni del mondo IT e TLC nel punto di incontro annuale dei BIG dell Information Technology cyber security 24 febbraio 2015 - Milano, Atahotel Executive Entra nel cuore delle evoluzioni del mondo IT e TLC nel punto di incontro annuale dei BIG dell Information Technology I temi al centro del dibattito byod cyber

Dettagli

www.osservatori.net - CHI SIAMO

www.osservatori.net - CHI SIAMO Virtual Workspace ed Enterprise 2.0: prospettive e barriere di una rivoluzione annunciata Mariano Corso Politecnico di Milano www.osservatori.net - CHI SIAMO Nati nel 1998, gli Osservatori ICT della School

Dettagli

L'evoluzione dei Sistemi Informativi e i nuovi modelli di offerta 23 ottobre 2009. www.osservatori.net

L'evoluzione dei Sistemi Informativi e i nuovi modelli di offerta 23 ottobre 2009. www.osservatori.net L'evoluzione dei Sistemi Informativi e i nuovi modelli di offerta: opportunità e sfide in un momento di crisi Mariano Corso School of Management Politecnico di Milano Milano, 23 ottobre 2009 Ricerca ALCUNI

Dettagli

Premio Innovazione ICT Smau Business Roma. Roma, 24 marzo

Premio Innovazione ICT Smau Business Roma. Roma, 24 marzo Premio Innovazione ICT Smau Business Roma 1 Pierantonio Macola Amministratore Delegato Smau 2 Il nuovo ruolo di Smau In due giorni tutta l innovazione di cui hanno bisogno le imprese e le Pubbliche Amministrazioni

Dettagli

Osservatorio Multicanalità 2007 La multicanalità paga allo scaffale?

Osservatorio Multicanalità 2007 La multicanalità paga allo scaffale? Osservatorio Multicanalità 2007 Main Sponsor Associate Sponsor Media Partner Agenda Progetto multicanalità nel largo consumo Chi è il consumatore multicanale oggi Obiettivi Struttura del progetto Metodologie

Dettagli

Progetto Management & Innovazione PMI-NIC e Politecnico di Milano - DIG. Verso un osservatorio permanente sulla gestione dei progetti di innovazione

Progetto Management & Innovazione PMI-NIC e Politecnico di Milano - DIG. Verso un osservatorio permanente sulla gestione dei progetti di innovazione Maturità delle organizzazioni Progetto Management & Innovazione PMI-NIC e Politecnico di Milano - DIG Verso un osservatorio permanente sulla gestione dei progetti di innovazione Tommaso Buganza_DIG_Politecnico

Dettagli

Una roadmap evolutiva verso le infrastrutture convergenti

Una roadmap evolutiva verso le infrastrutture convergenti Una roadmap evolutiva verso le infrastrutture convergenti Stefano Mainetti stefano.mainetti@polimi.it Modena, 9 Ottobre 2013 Le tendenze emergenti Quattro grandi forze che stanno contemporaneamente determinando

Dettagli

IL PROGETTO SMAU 2015

IL PROGETTO SMAU 2015 IL PROGETTO SMAU 2015 BERLINO, 12-13 marzo PADOVA, 1-2 aprile TORINO, 29-30 aprile BOLOGNA, 4-5 giugno FIRENZE, 8-9 luglio MILANO, 21-22-23 ottobre NAPOLI, 10-11 dicembre www.smau.it - tel. +39 02 283131

Dettagli

La struttura di ICT Trade e ICT Club 2015

La struttura di ICT Trade e ICT Club 2015 La struttura di ICT Trade e ICT Club 2015 Come funziona e come si svolge ICT Trade, la manifestazione dedicata ai Partner, si concentra in un giorno e mezzo secondo la sua tradizionale e consolidata agenda.

Dettagli

La trasformazione in atto nei Data center

La trasformazione in atto nei Data center La trasformazione in atto nei Data center Data Center Hands On Milano, 13 marzo 2012 Stefano Mainetti stefano.mainetti@polimi.it I nuovi dispositivi Videocamera Console & Player Tablet Smart TV Dual screen

Dettagli

Presentazione progetti di tesi e tesine. Ottobre 2011

Presentazione progetti di tesi e tesine. Ottobre 2011 Presentazione progetti di tesi e tesine Ottobre 2011 Alcuni lavori di breve termine New Media & New Internet L offerta e l utilizzo dei Video in Internet e le nuove Connected TV Inizio da subito/fine 2011

Dettagli

CloudComputing: scenari di mercato, trend e opportunità

CloudComputing: scenari di mercato, trend e opportunità CloudComputing: scenari di mercato, trend e opportunità Stefano Mainetti stefano.mainetti@polimi.it Milano, 7 Giugno 2012 Cloud Computing: una naturale evoluzione delle ICT Trend n. 1 - ICT Industrialization

Dettagli

Il Project Management a supporto del percorso di trasformazione di una Banca

Il Project Management a supporto del percorso di trasformazione di una Banca Il Project Management a supporto del percorso di trasformazione di una Banca Clément PERRIN / Daniela TAVERNA - Senior Project Manager Milano, 20 Aprile 2012 Con l acquisizione da parte di BNPP 6 anni

Dettagli

ASSINTER ACADEMY. Programma di Formazione Edizione 2015

ASSINTER ACADEMY. Programma di Formazione Edizione 2015 ASSINTER ACADEMY Programma di Formazione Edizione 2015 Contesto In questa fase di profondi cambiamenti dei modelli di governance e degli assetti organizzativi delle IT in-house regionali e provinciali

Dettagli

LM Ingegneria Gestionale ICT & Business Management

LM Ingegneria Gestionale ICT & Business Management LM Ingegneria Gestionale ICT & Business Management 1 ICT: il peso nelle borse mondiali... 1 1 Apple (B$ 528) Classifica capitalizzazione di borsa 31 31 Vodafone (B$141) 5 4 Microsoft (B$260) 5 IBM (B$236)

Dettagli

EDUCATION EXECUTIVE. Enterprise 2.0: il nuovo modello aziendale. Comprendere le opportunità e analizzare i rischi CORSO EXECUTIVE

EDUCATION EXECUTIVE. Enterprise 2.0: il nuovo modello aziendale. Comprendere le opportunità e analizzare i rischi CORSO EXECUTIVE EXECUTIVE EDUCATION Enterprise 2.0: il nuovo modello aziendale Comprendere le opportunità e analizzare i rischi CORSO EXECUTIVE fondazione cuoa business school dal 1957 Il punto di riferimento qualificato

Dettagli

Profilazione visitatori Smau

Profilazione visitatori Smau Progetto Smau 2015 2015 BERLINO, 12-13 marzo PADOVA, 1-2 aprile TORINO, 29-30 aprile BOLOGNA, 4-5 giugno FIRENZE, 14-15 luglio MILANO, 21-22-23 ottobre NAPOLI, 10-11 dicembre www.smau.it - tel. +39 02

Dettagli

L'utilizzo di strumenti di Social Network & Community in banca. Romano Stasi Segretario Generale ABI Lab

L'utilizzo di strumenti di Social Network & Community in banca. Romano Stasi Segretario Generale ABI Lab L'utilizzo di strumenti di Social Network & Community in banca Romano Stasi Segretario Generale ABI Lab Milano, 16 marzo 2010 Priorità ICT di investimento e indagine per le banche Italiane canali Fonte:ABI

Dettagli

Il Mercato ICT 2015-2016

Il Mercato ICT 2015-2016 ASSINFORM 2016 Il Mercato ICT 2015-2016 Anteprima Giancarlo Capitani Milano, 15 Marzo 2016 ASSINFORM 2016 Il mercato digitale in Italia nel 2015 Il Mercato Digitale in Italia (2013-2015) Valori in mln

Dettagli

Stefano Mainetti Fondazione Politecnico di Milano

Stefano Mainetti Fondazione Politecnico di Milano Quale Roadmap per il Cloud Computing? Stefano Mainetti Fondazione Politecnico di Milano stefano.mainetti@fondazione.polimi.it La definizione classica del Cloud Computing 4 modelli di deployment Cloud private

Dettagli

Modulo di candidatura

Modulo di candidatura ERstartup@SMAU2015 SMAU Milano 2015 Milano, 21-23 ottobre 2015 Modulo di candidatura Modalità e termini di presentazione della domanda Ai fini della corretta presentazione della domanda dovrà essere presentata

Dettagli

PIANO REDAZIONALE 2015

PIANO REDAZIONALE 2015 PIANO REDAZIONALE 2015 La struttura contenutistica di Sistemi&Impresa rivista di innovazione tecnologica che parla a imprenditori e manager della media e grande impresa italiana si articolerà nelle seguenti

Dettagli

Una Ricerca di: The Innovation Group A cura di: Camilla Bellini, Elena Vaciago Aprile 2014

Una Ricerca di: The Innovation Group A cura di: Camilla Bellini, Elena Vaciago Aprile 2014 2014 Cloud Computing 2014: mercato, adozione, scenario competitivo Una Ricerca di: The Innovation Group A cura di: Camilla Bellini, Elena Vaciago Aprile 2014 INDICE INDICE DELLE FIGURE 2 INDICE DELLE TABELLE

Dettagli

Questa versione del programma è da intendersi come provvisoria Seguici e commenta su #dimensionesocial

Questa versione del programma è da intendersi come provvisoria Seguici e commenta su #dimensionesocial 8.15 9.15 Registrazione dei Partecipanti, Networking e Welcome Coffee nell Area Mee(a)ting 9.15 11.15 SESSIONE PLENARIA L onda d urto del 2.0 sui clienti, il business e la cultura aziendale i nuovi paradigmi

Dettagli

Architetture IT nelle imprese della Puglia: stato di adozione e principali trend in atto. Giuliano Faini School of Management Politecnico di Milano

Architetture IT nelle imprese della Puglia: stato di adozione e principali trend in atto. Giuliano Faini School of Management Politecnico di Milano Architetture IT nelle imprese della Puglia: stato di adozione e principali trend in atto Giuliano Faini School of Management Politecnico di Milano 1 Gli obiettivi e la metodologia della Ricerca Gli obiettivi

Dettagli

PIANO REDAZIONALE 2015

PIANO REDAZIONALE 2015 PIANO REDAZIONALE 2015 Aggiornato il 12/11/15 La struttura contenutistica di Sistemi&Impresa rivista di innovazione tecnologica che parla a imprenditori e manager della media e grande impresa italiana

Dettagli

Il mercato Digitale 2015

Il mercato Digitale 2015 Il mercato ICT 2015 Il mercato Digitale 2015 Anteprima dati Assinform presentazione agli Associati/ Conferenza Stampa Milano/Roma 23 marzo 2015 Il mercato digitale nel Mondo nel 2014 Web e Mobility alla

Dettagli

torino bologna venezia www.fabbricafuturo.it 19 marzo 2015 10 giugno 2015 8 ottobre 2015 Presentano gli eventi 2015 di

torino bologna venezia www.fabbricafuturo.it 19 marzo 2015 10 giugno 2015 8 ottobre 2015 Presentano gli eventi 2015 di Presentano gli eventi 2015 di Idee e strumenti per l impresa manifatturiera del domani bologna 19 marzo 2015 torino 10 giugno 2015 Novità venezia 8 ottobre 2015 www.fabbricafuturo.it Il Progetto e i contenuti

Dettagli

Osservatorio delle Competenze Digitali 2014

Osservatorio delle Competenze Digitali 2014 Lo scenario di trasformazione dell economia digitale Giancarlo Capitani Camera di Commercio di Milano Milano, Il ritratto dell Italia digitale (2013) Spesa media ecommerce 228 (+2%) Mercato ecommerce B2C

Dettagli

Cloud Computing: Mercato in Italia, trend e opportunità

Cloud Computing: Mercato in Italia, trend e opportunità Cloud Computing: Mercato in Italia, trend e opportunità Stefano Mainetti stefano.mainetti@polimi.it Legnano, 24 maggio 2012 Risorse computazionali 2041 The Time, 2011 I nuovi dispositivi Videocamera Console

Dettagli

Il Cloud per aziende e pubbliche amministrazioni

Il Cloud per aziende e pubbliche amministrazioni Il Cloud per aziende e pubbliche amministrazioni Raffaello Balocco School of Management Politecnico di Milano 26 Giugno 2012 Il mercato del cloud mondiale: una crescita inarrestabile According to IDC Public

Dettagli

Mariano Corso Politecnico di Milano

Mariano Corso Politecnico di Milano Enterprise 2.0: la tecnologia per superare la crisi Mariano Corso Politecnico di Milano Agenda La School of Management e gli Osservatori del Politecnico di Milano La crisi e il suo effetto sull ICT Il

Dettagli

Sistemi gestionali as a Service:

Sistemi gestionali as a Service: Sistemi gestionali as a Service: Una reale opportunità per le imprese? Andrea Gaschi School of Management Politecnico di Milano Agenda Un introduzione ai sistemi gestionali La situazione in Italia Le spinte

Dettagli

ICT nelle medie imprese: la sfida della complessità tra efficienza e innovazione. Raffaello Balocco Politecnico di Milano

ICT nelle medie imprese: la sfida della complessità tra efficienza e innovazione. Raffaello Balocco Politecnico di Milano ICT nelle medie imprese: la sfida della complessità tra efficienza e innovazione Raffaello Balocco Politecnico di Milano Agenda Investimenti in ICT e competitività Le ICT come reale leva strategica La

Dettagli

Il caso Brix distribuzione: monitorare le. supermercati attraverso un sistema di Business Intelligence

Il caso Brix distribuzione: monitorare le. supermercati attraverso un sistema di Business Intelligence I casi di successo dell Osservatorio Smau e School of Management del Politecnico di Milano * Il caso Brix distribuzione: monitorare le performance economicofinanziarie di una rete di supermercati attraverso

Dettagli

DOCUMENTAZIONE CONTENUTA NELLA CARTELLA PRADAC INFORMATICA. L azienda pag. 1. Gli asset strategici pag. 2. L offerta pag. 3

DOCUMENTAZIONE CONTENUTA NELLA CARTELLA PRADAC INFORMATICA. L azienda pag. 1. Gli asset strategici pag. 2. L offerta pag. 3 DOCUMENTAZIONE CONTENUTA NELLA CARTELLA L azienda pag. 1 Gli asset strategici pag. 2 L offerta pag. 3 Il management Pradac Informatica pag. 5 Scheda di sintesi pag. 6 Contact: Pradac Informatica Via delle

Dettagli

ICT Trade e ICT Club

ICT Trade e ICT Club ICT Trade e ICT Club Incontro Nazionale con il Sistema della Domanda e dell Offerta Ferrara Fiere, 13 e 14 Maggio 2014 Costruire il Futuro Sostenibile Le tappe di ICT Trade ICT Trade nasce nel 2002 con

Dettagli

Divisione Ricerche Claudio Demattè. Osservatorio Business Intelligence

Divisione Ricerche Claudio Demattè. Osservatorio Business Intelligence Divisione Ricerche Claudio Demattè Osservatorio Business Intelligence SDA Bocconi School of Management SDA Bocconi School of Management è nata nel 1971 dall'università Bocconi per essere una scuola di

Dettagli

< < 2 OBIETTIVI 2 DIMENSIONI

< < 2 OBIETTIVI 2 DIMENSIONI MILANO 17-19 Ottobre 2012 Progetto Smau Milano 2012 Smau Milano è il più importante momento d incontro tra i principali fornitori di soluzioni ICT e gli imprenditori e i decisori aziendali delle imprese

Dettagli

PIANO REDAZIONALE 2015

PIANO REDAZIONALE 2015 PIANO REDAZIONALE 2015 La struttura contenutistica di Sistemi&Impresa rivista di innovazione tecnologica che parla a imprenditori e manager della media e grande impresa italiana si articolerà nelle seguenti

Dettagli

Tornare a crescere con il digitale

Tornare a crescere con il digitale Tornare a crescere con il digitale Trasformazione digitale a portata di PMI Cosa dicono le aziende modenesi? Giancarlo Capitani Il mercato ICT e digitale nel 2014-2015 Le anticipazioni del rapporto Assinform

Dettagli

COMUNICAZIONE ITALIANA

COMUNICAZIONE ITALIANA COMUNICAZIONE ITALIANA Il Business Social Media che comunica su carta, interagisce su internet, decide di persona. Edizioni Servizi Eventi COMUNICAZIONE ITALIANA Il Business Social Media che comunica su

Dettagli

Marketing e Finanza. Strategie, marketing e innovazione finanziaria

Marketing e Finanza. Strategie, marketing e innovazione finanziaria CMYK RGB #ESA Marketing e Finanza Strategie, marketing e innovazione finanziaria L age management come sfida strategica nel processo di trasformazione del settore bancario, assicurativo e finanziario 5

Dettagli

CONSIP SpA. Gara per l affidamento dei servizi di supporto strategico a Consip nel campo dell Information & Communication Technology (ICT)

CONSIP SpA. Gara per l affidamento dei servizi di supporto strategico a Consip nel campo dell Information & Communication Technology (ICT) CONSIP S.p.A. Allegato 6 Capitolato tecnico Capitolato relativo all affidamento dei servizi di supporto strategico a Consip nel campo dell Information & Communication Technology (ICT) Capitolato Tecnico

Dettagli

Marketing. e Finanza

Marketing. e Finanza Marketing e Finanza Strategie, marketing e innovazione finanziaria Analisi e Strategie Quanto è ancora attrattivo il Retail Banking nella nuova normalità? 4 Walter Lironi, McKinsey Enrico Lucchinetti,

Dettagli

Speciale: I casi. Introduzione dell'area tematica IL CASO FEDERAZIONE DELLE BCC DELL'EMILIA- ROMAGNA

Speciale: I casi. Introduzione dell'area tematica IL CASO FEDERAZIONE DELLE BCC DELL'EMILIA- ROMAGNA Estratto dell'agenda dell'innovazione e del Trade Bologna 2011 Speciale: I casi Introduzione dell'area tematica IL CASO FEDERAZIONE DELLE BCC DELL'EMILIA- ROMAGNA Innovare e competere con le ICT: casi

Dettagli

Enterprise Cloud Computing Report

Enterprise Cloud Computing Report 2013 Enterprise Cloud Computing Report Una Ricerca di: The Innovation Group A cura di: Camilla Bellini, Michele Ghisetti, Elena Vaciago The Innovation Innovation Group The Group Innovatingbusiness business

Dettagli

Il Network di Business International

Il Network di Business International Il Network di Business International 2014 Il network di Business International Business International ha attivato dal 1998 un network riservato ai manager di Imprese nazionali e multinazionali con l obiettivo

Dettagli

Abstract. Reply e il Cloud Computing: la potenza di internet e un modello di costi a consumo. Il Cloud Computing per Reply

Abstract. Reply e il Cloud Computing: la potenza di internet e un modello di costi a consumo. Il Cloud Computing per Reply Abstract Nei nuovi scenari aperti dal Cloud Computing, Reply si pone come provider di servizi e tecnologie, nonché come abilitatore di soluzioni e servizi di integrazione, volti a supportare le aziende

Dettagli

Digital CRM: analytics e customer dynamics per lo sviluppo di prodotti e servizi innovativi PROPOSTA DI ADESIONE ATTIVITA DI RICERCA 2015

Digital CRM: analytics e customer dynamics per lo sviluppo di prodotti e servizi innovativi PROPOSTA DI ADESIONE ATTIVITA DI RICERCA 2015 ATTIVITA DI RICERCA 2015 Digital CRM: analytics e customer dynamics per lo sviluppo di prodotti e servizi innovativi PROPOSTA DI ADESIONE In collaborazione con 1 TEMI E MOTIVAZIONI Nel corso degli ultimi

Dettagli

UNA NUOVA TAPPA DI SMAU A FIRENZE TECHNOLOGY DAYS EXPO: UNA FIERA IN CONTEMPORANEA A SMAU FIRENZE PER FAR INCONTRARE RICERCA E IMPRESA

UNA NUOVA TAPPA DI SMAU A FIRENZE TECHNOLOGY DAYS EXPO: UNA FIERA IN CONTEMPORANEA A SMAU FIRENZE PER FAR INCONTRARE RICERCA E IMPRESA a smau firenze 014 la nuova dimensione espositiva dedicata a cluster, laboratori, spin-off e startup indice UNA NUOVA TAPPA DI SMAU A FIRENZE TECHNOLOGY DAYS EXPO: UNA FIERA IN CONTEMPORANEA A SMAU FIRENZE

Dettagli

CLOUD COMPUTING SUMMIT PER LA PUBBLICA AMMINISTRAZIONE 2012

CLOUD COMPUTING SUMMIT PER LA PUBBLICA AMMINISTRAZIONE 2012 CLOUD COMPUTING SUMMIT PER LA PUBBLICA AMMINISTRAZIONE 2012 Roma, 29 Novembre 2012 Roma Eventi - Fontana di Trevi, Piazza della Pilotta, 4 Mentre sta finalmente prendendo forma il disegno dell Agenda Digitale

Dettagli

Key Topic. Destinatari. IT Solutions Virtualization Piattaforme tecnologiche Supply chain

Key Topic. Destinatari. IT Solutions Virtualization Piattaforme tecnologiche Supply chain IT SOLUTIONS & SUPPLY CHAIN Strumenti tecnologici al servizio della Supply Chain in un binomio di eccellenza e di efficienza 23 MARZO 2012 ASSINDUSTRIA ANCONA IN COLLABORAZIONE CON IBM CONCEPT In un contesto

Dettagli

SALES MANAGEMENT MASTER DI SPECIALIZZAZIONE. ROMA dal 23 NOVEMBRE 2012 - PIAZZA DELLA REPUBBLICA, 59. 8 fine settimana non consecutivi

SALES MANAGEMENT MASTER DI SPECIALIZZAZIONE. ROMA dal 23 NOVEMBRE 2012 - PIAZZA DELLA REPUBBLICA, 59. 8 fine settimana non consecutivi MASTER DI SPECIALIZZAZIONE INFORMAZIONE FORMAZIONE E CONSULENZA SALES MANAGEMENT 1 a edizione ROMA dal 23 NOVEMBRE 2012 - PIAZZA DELLA REPUBBLICA, 59 FORMULA WEEKEND 8 fine settimana non consecutivi FOCUS

Dettagli

Confindustria Servizi Innovativi e Tecnologici

Confindustria Servizi Innovativi e Tecnologici Confindustria Servizi Innovativi e Tecnologici 51 Associazioni di Categoria (fra soci effettivi e soci aggregati) 62 Sezioni Territoriali (presso le Unioni Provinciali di Confindustria) Oltre 1 milione

Dettagli

REPLY PROFILO AZIENDALE 2007

REPLY PROFILO AZIENDALE 2007 REPLY PROFILO AZIENDALE 2007 REPLY Company Profile 2007 1 CARATTERI IDENTIFICATIVI DEL GRUPPO Reply è una società di Consulenza, System Integration e Application Management, leader nella progettazione

Dettagli

Giovanni Belluzzo. Riepilogo. Esperienza. Head of Project & Portfolio Management Office giovanni.belluzzo@infocert.it

Giovanni Belluzzo. Riepilogo. Esperienza. Head of Project & Portfolio Management Office giovanni.belluzzo@infocert.it Giovanni Belluzzo Head of Project & Portfolio Management Office giovanni.belluzzo@infocert.it Riepilogo Ingegnere Elettronico, da circa 25 anni opero nel mondo ICT. Nel corso della mia carriera ho condotto

Dettagli

Accenture Innovation Center for Broadband

Accenture Innovation Center for Broadband Accenture Innovation Center for Broadband Il nostro centro - dedicato alla convergenza e alla multicanalità nelle telecomunicazioni - ti aiuta a sfruttare al meglio il potenziale delle tecnologie broadband.

Dettagli

Osservatorio Fatturazione Elettronica e Dematerializzazione

Osservatorio Fatturazione Elettronica e Dematerializzazione Osservatorio Fatturazione Elettronica e Dematerializzazione School of Management Politecnico di Milano 20 Giugno 2012 Agenda Task 1 Il monitoraggio della diffusione Le attività e gli obiettivi La metodologia

Dettagli

Il Cloud e la Trasformazione delle Imprese

Il Cloud e la Trasformazione delle Imprese Il Cloud e la Trasformazione delle Imprese Roberto Masiero Managing Director - The Innovation Group Cloud Computing Summit 2014 Milano, 16 Marzo 2014 Agenda 2014: «L Anno del Sorpasso»: Nuove Tecnologie

Dettagli

VERSO SMAU 2008: TUTTE LE NOVITA DELLA PROSSIMA EDIZIONE

VERSO SMAU 2008: TUTTE LE NOVITA DELLA PROSSIMA EDIZIONE Nota Informativa Milano, 21 luglio 2008 VERSO SMAU 2008: TUTTE LE NOVITA DELLA PROSSIMA EDIZIONE Un nuovo format, nuovi contenuti e iniziative per imprenditori, manager, professionisti e operatori del

Dettagli

Cloud Login Entra in un oceano blu di business con Esprinet

Cloud Login Entra in un oceano blu di business con Esprinet Cloud Login Entra in un oceano blu di business con Esprinet bit.ly/esprinet #cloudlogin Document in cloud: come fare business con la gestione documentale su piattaforma Documentum Paolo Filpa, Francesco

Dettagli

Innovare i territori. Ennio Lucarelli Vice Presidente Confindustria Servizi Innovativi e Tecnologici

Innovare i territori. Ennio Lucarelli Vice Presidente Confindustria Servizi Innovativi e Tecnologici Innovare i territori Ennio Lucarelli Vice Presidente Confindustria Servizi Innovativi e Tecnologici 1 La Federazione CSIT Confindustria Servizi Innovativi e Tecnologici 51 Associazioni di Categoria (fra

Dettagli

L organizzazione della gestione dei sistemi informativi nella PA Bologna, 01 luglio 2014

L organizzazione della gestione dei sistemi informativi nella PA Bologna, 01 luglio 2014 L organizzazione della gestione dei sistemi informativi nella PA Bologna, 01 luglio 2014 Evento organizzato in collaborazione con Digital Government: in fondo alle classifiche Il grado di digitalizzazione

Dettagli

innovare, semplicemente

innovare, semplicemente innovare, semplicemente dalla ricerca al cambiamento, il nuovo partner della PA amica http://www.easygov.it 1 Nasce dall esperienza di un gruppo di ricercatori del Dipartimento di Ingegneria Gestionale

Dettagli

Scenari di sviluppo e innovazione nelle forme e nei sistemi di pagamento

Scenari di sviluppo e innovazione nelle forme e nei sistemi di pagamento CeTIF Competence Centre 2008 Scenari di Sviluppo e innovazione CETIF Centro di Ricerca su Tecnologie, Innovazione e servizi Finanziari Dipartimento di Scienze dell Economia e della Gestione Aziendale Università

Dettagli

GESTIONE DEGLI ACQUISTI E DELLA SUPPLY CHAIN

GESTIONE DEGLI ACQUISTI E DELLA SUPPLY CHAIN OPERATIONS & SUPPLY CHAIN CORSI BREVI IN GESTIONE DEGLI ACQUISTI E DELLA SUPPLY CHAIN EXECUTIVE OPEN PROGRAMS La Divisione Executive Open Programs di MIP disegna ed eroga Programmi a catalogo, ovvero percorsi

Dettagli

LA PROPOSTA DI SERVIZI DI RICERCA, ADVISORY & CONSULENZA per il GO-TO- MARKET

LA PROPOSTA DI SERVIZI DI RICERCA, ADVISORY & CONSULENZA per il GO-TO- MARKET LA PROPOSTA DI SERVIZI DI RICERCA, ADVISORY & CONSULENZA per il GO-TO- MARKET Ezio Viola Co-Founder e General Manager The Innovation Group Elena Vaciago Research Manager The InnovationGroup 18 Dicembre

Dettagli

BUSINESS TRAVEL SCHOOL 2012 MILANO. mercoledì 16 maggio - giovedì 17 maggio IL PROGRAMMA 2012 PERCORSO FORMATIVO PER

BUSINESS TRAVEL SCHOOL 2012 MILANO. mercoledì 16 maggio - giovedì 17 maggio IL PROGRAMMA 2012 PERCORSO FORMATIVO PER ORGANIZZATO DA IN PARTNERSHIP CON BUSINESS TRAVEL PERCORSO FORMATIVO PER TRAVEL MANAGER / DIRETTORI ACQUISTI / MOBILITY MANAGER / BUYER / RESPONSABILI SERVIZI GENERALI / DIRETTORI DEL PERSONALE / DIRETTORI

Dettagli

Prendiamo le misure: Tecnologie e Metriche verso il domani

Prendiamo le misure: Tecnologie e Metriche verso il domani TOP EMPLOYERS HR CONFERENCE Prendiamo le misure: Tecnologie e Metriche verso il domani Un incontro operativo, una giornata di studio e confronto, scambio di esperienze, opinioni e ricerche. Un palcoscenico

Dettagli

Osservatorio Gioco Online: workshop di kick off

Osservatorio Gioco Online: workshop di kick off Osservatorio Gioco Online: workshop di kick off Edizione 213/214 18 luglio 213 Agenda Le dinamiche del mercato del Gioco Online I giocatori Online Le dinamiche del mercato dei principali giochi Scommesse

Dettagli

Sei pronto ad affrontare la rete?

Sei pronto ad affrontare la rete? Sei pronto ad affrontare la rete? In uno scenario in continua evoluzione, per le organizzazioni è indispensabile presidiare nel modo più corretto ed efficace il web, interagire con i differenti stakeholders

Dettagli

Scenario competivivo e previsioni di sviluppo del mercato italiano dei servizi di datacenter

Scenario competivivo e previsioni di sviluppo del mercato italiano dei servizi di datacenter Scenario competivivo e previsioni di sviluppo del mercato italiano dei servizi di datacenter Elena Vaciago Senior Associate Consultant IDC Italia ICT4Green Conference Nhow Hotel, Milano 17 Febbraio 2009

Dettagli

Dall obbligo normativo all opportunità di business

Dall obbligo normativo all opportunità di business TECNOLOGIE E SOLUZIONI INFORMATICHE Guido Chiara Project Manager TESI SPA Dall obbligo normativo all opportunità di business www.gruppotesi.com L azienda e gli obblighi normativi BCM 196 231 262 SOX Basilea

Dettagli

Assemblea Annuale riservata ai soci

Assemblea Annuale riservata ai soci Assemblea Annuale riservata ai soci Come ogni anno siamo giunti al momento dell'incontro riservato a noi soci ASSI per commentare i risultati raggiunti nell'esercizio appena trascorso e tracciare il percorso

Dettagli

GLI EVENTI CLASS EDITORI

GLI EVENTI CLASS EDITORI gli EVENTI di GLI EVENTI CLASS EDITORI Convegni, tavole rotonde, workshop e manifestazioni che riuniscono le principali realtà aziendali e le personalità più importanti dei settori cui sono dedicati: SETTORE

Dettagli

App, Pubblicità e Buoni sconto su Mobile: gli italiani apprezzano

App, Pubblicità e Buoni sconto su Mobile: gli italiani apprezzano Osservatori ICT del Politecnico di Milano www.osservatori.net COMUNICATO STAMPA Osservatorio Mobile Marketing & Service Gli Smartphone in Italia sono 37 milioni e gli italiani che li utilizzano mensilmente

Dettagli

Com è cambiato il mondo del lavoro con l introduzione delle tecnologie mobile?

Com è cambiato il mondo del lavoro con l introduzione delle tecnologie mobile? Com è cambiato il mondo del lavoro con l introduzione delle tecnologie mobile? Fiorella Crespi Osservatorio Smart Working School of Management del Politecnico di Milano L evoluzione dei modelli di lavoro

Dettagli

Il mercato Digitale 2015

Il mercato Digitale 2015 Il mercato ICT 2015 Il mercato Digitale 2015 Anteprima dati Assinform presentazione agli Associati/ Conferenza Stampa Milano/Roma 23 marzo 2015 Il mercato digitale nel Mondo nel 2014 Web e Mobility alla

Dettagli

Estratto dell'agenda dell'innovazione e del Trade Padova 2011. Speciale: I casi. Introduzione dell'area tematica IL CASO ARTELECTRA

Estratto dell'agenda dell'innovazione e del Trade Padova 2011. Speciale: I casi. Introduzione dell'area tematica IL CASO ARTELECTRA Estratto dell'agenda dell'innovazione e del Trade Padova 2011 Speciale: I casi Introduzione dell'area tematica IL CASO ARTELECTRA Innovare e competere con le ICT: casi di successo - PARTE II Cap.2 Gestire

Dettagli

Davide D Amico CURRICULUM SCIENTIFICO DIDATTICO E PROFESSIONALE

Davide D Amico CURRICULUM SCIENTIFICO DIDATTICO E PROFESSIONALE Davide D Amico CURRICULUM SCIENTIFICO DIDATTICO E PROFESSIONALE Dati personali Nome e cognome: Davide D Amico Data di nascita: 03 Luglio 1974 Nazionalità : italiana Titoli di studio e culturali Master

Dettagli

MODA E LUSSO NELL ERA DELLA TECNOLOGIA TRA BIG DATA E SHOPPING EXPERIENCE

MODA E LUSSO NELL ERA DELLA TECNOLOGIA TRA BIG DATA E SHOPPING EXPERIENCE MODA E LUSSO NELL ERA DELLA TECNOLOGIA TRA BIG DATA E SHOPPING EXPERIENCE AS HIO N LUXURY Internet e customer engagement omnichannel stanno trasformando le strategie dei grandi brand del mercato Fashion

Dettagli

CBI 2010: l appuntamento imperdibile per tutto il mondo del CBI e per la community italiana e internazionale della fattura elettronica!

CBI 2010: l appuntamento imperdibile per tutto il mondo del CBI e per la community italiana e internazionale della fattura elettronica! CBI 2010 Convegno CBI 2010 L Evento internazionale sul Corporate Banking Interbancario e sulla Fattura Elettronica! Conference & Light Exhibition Roma, Centro Convegni Fontana di Trevi, 2 e 3 dicembre

Dettagli

Services Portfolio «Energy Management» Servizi per l implementazione dell Energy Management

Services Portfolio «Energy Management» Servizi per l implementazione dell Energy Management Services Portfolio «Energy Management» Servizi per l implementazione dell Energy Management 2015 Summary Chi siamo Il modello operativo di Quality Solutions Contesto di riferimento Framework Lo standard

Dettagli

Marketing e Finanza. Strategie, marketing e innovazione finanziaria. Innovare i modelli distributivi e di relazione cliente nel Retail Banking 4

Marketing e Finanza. Strategie, marketing e innovazione finanziaria. Innovare i modelli distributivi e di relazione cliente nel Retail Banking 4 Marketing e Finanza Strategie, marketing e innovazione finanziaria Strategie e Analisi Innovare i modelli distributivi e di relazione cliente nel Retail Banking 4 Ugo Cotroneo, The Boston Consulting Group

Dettagli

Premio Innovazione ICT Smau business Bari 2011

Premio Innovazione ICT Smau business Bari 2011 Premio Innovazione ICT Smau business Bari 2011 0 La metodologia Rilevanza per l impresal Innovatività Benefici di business Candidature 81 Imprese e PA finaliste 16 Imprese e PA vincitrici 6 1 Le categorie

Dettagli

Big Data e Customer Engagement

Big Data e Customer Engagement 2013 Big Data e Customer Engagement Una Ricerca di: Novembre 2013 SOMMARIO PRINCIPALI RISULTATI DELLO STUDIO 2 INTRODUZIONE 5 COSA SONO I BIG DATA 5 PERCHÉ I BIG DATA SONO DIVENTATI IMPORTANTI 6 ADOZIONE

Dettagli

L evoluzione del contesto digitale Roberto Liscia

L evoluzione del contesto digitale Roberto Liscia L evoluzione del contesto digitale Roberto Liscia Presidente Netcomm LA NOSTRA MISSIONE È CONTRIBUIRE ALLO SVILUPPO DELL E-COMMERCE ITALIANO SOCI Perché si acquista online Comparazione prezzi e prodotti

Dettagli

Digitalizzazione e Trasformazione delle PMI. Giuliano Faini School of Management Politecnico di Milano 25 ottobre 2012 Bergamo

Digitalizzazione e Trasformazione delle PMI. Giuliano Faini School of Management Politecnico di Milano 25 ottobre 2012 Bergamo Digitalizzazione e Trasformazione delle PMI Giuliano Faini School of Management Politecnico di Milano 25 ottobre 2012 Bergamo I trend tecnologici che influenzano le nostre imprese? Collaboration Sentiment

Dettagli

CLOUD COMPUTING SUMMIT PER LA PUBBLICA AMMINISTRAZIONE 2012

CLOUD COMPUTING SUMMIT PER LA PUBBLICA AMMINISTRAZIONE 2012 CLOUD COMPUTING SUMMIT PER LA PUBBLICA AMMINISTRAZIONE 2012 Roma, 29 Novembre 2012 Mentre sta finalmente prendendo forma il disegno dell Agenda Digitale per il nostro Paese, si evidenzia l esigenza di

Dettagli

Sotto tutti questi aspetti l'ict necessita di capacità manageriali

Sotto tutti questi aspetti l'ict necessita di capacità manageriali BAA ICT TOPIC Il contesto l'ict costituisce L infrastruttura che fa "funzionare" molti altri business e che deve quindi essere opportunamente ed efficacemente gestita Un settore che vale 57Mld, di cui

Dettagli

INNOVATIVE RETAIL L innovazione al servizio della distribuzione orientata al cliente

INNOVATIVE RETAIL L innovazione al servizio della distribuzione orientata al cliente INNOVATIVE RETAIL L innovazione al servizio della distribuzione orientata al cliente DESIGN CONOSCENZA DEL CLIENTE (Fonte Osservatorio Mobile Politecnico Milano) GEOREFERENZIAZIONE MULTICANALITà (Fonte

Dettagli

Progetto Smau Milano 2014

Progetto Smau Milano 2014 MILANO MILANO 22-24 OTTOBRE 2014 Progetto Smau Milano 2014 22-24 Ottobre 2014 Smau Milano è il più importante momento d incontro tra i principali fornitori di soluzioni ICT e gli imprenditori e i decisori

Dettagli

1) Articolo pubblicato su www.promotionmagazine.it il 27 maggio 2014

1) Articolo pubblicato su www.promotionmagazine.it il 27 maggio 2014 1) Articolo pubblicato su www.promotionmagazine.it il 27 maggio 2014 2) Articolo Pubblicato su www.uominiedonnedellacomunicazione.com il 30 maggio 2014 12 giugno 2014 Altri eventi del giorno Asseprim Focus:

Dettagli

PRESENTAZIONE. In collaborazione con: E un iniziativa della:

PRESENTAZIONE. In collaborazione con: E un iniziativa della: E un iniziativa della: In collaborazione con: LEAN COMMUNITY Laboratorio di approfondimento e diffusione di concetti, metodologie e buone pratiche di Lean Transformation a favore delle PMI Padovane PRESENTAZIONE

Dettagli

Il circuito di appuntamenti dedicato alle PMI e P.A.L.

Il circuito di appuntamenti dedicato alle PMI e P.A.L. Il circuito di appuntamenti dedicato alle PMI e P.A.L. Il Concept pag.1 Il Format pag.2 La Value Proposition per i vendor pag.12 Le location e il timing pag.13 Il Pricing pag.14 I Risultati di SMAU Business

Dettagli

IMPRESA INNOVAZIONE MARKETING TERRITORIALE OINT. Percorsi e servizi per nuove imprese innovative. www.trentinosviluppo.it

IMPRESA INNOVAZIONE MARKETING TERRITORIALE OINT. Percorsi e servizi per nuove imprese innovative. www.trentinosviluppo.it IMPRESA INNOVAZIONE MARKETING TERRITORIALE i OINT Percorsi e servizi per nuove imprese innovative www.trentinosviluppo.it IMPRESA INNOVAZIONE MARKETING TERRITORIALE Trentino Sviluppo è l agenzia creata

Dettagli