AUTOMAZIONE DI FABBRICA MONITORAGGIO E INTERBLOCCO DELLE PORTE CON GLI INTERRUTTORI DI SICUREZZA INTERFACCIA AS

Dimensione: px
Iniziare la visualizzazioe della pagina:

Download "AUTOMAZIONE DI FABBRICA MONITORAGGIO E INTERBLOCCO DELLE PORTE CON GLI INTERRUTTORI DI SICUREZZA INTERFACCIA AS"

Transcript

1 AUTOMAZIONE DI FABBRICA MONITORAGGIO E INTERBLOCCO DELLE PORTE CON GLI INTERRUTTORI DI SICUREZZA INTERFACCIA AS

2 MONITORAGGIO MECCANICO DELLE PORTE BLOCCO La robusta testina in acciaio garantisce una lunga durata di vita La testina multiposizione dell attuatore garantisce una flessibilità tale da rendere possibile l avvicinamento da qualsiasi direzione Dispositivo sottile, larghezza: 40 mm Disponibile con o senza display LED (Interfaccia AS/Errore) 2 contatti a guida forzata in qualità di contatti lenti Attuatore meccanico codificato Connessione mediante connettore M12 VAA-2E-IM1-J-S-V1 VAA-2E2A-IM1-J-S-V1 Blocco meccanico, senza display LED Blocco meccanico, con doppio display LED (Interfaccia AS/Errore) INTERBLOCCO Interblocco integrato fino a 2500 N Possibilità di alimentazione mediante interfaccia AS o AUX Rilevamento della posizione di blocco e della funzione di interblocco Display LED a 4 vie ad alta visibilità Possibilità di scelta tra il principio della corrente di lavoro o della corrente di riposo Sblocco di emergenza integrato Installazione compatibile con sistema di blocco Per ulteriori caratteristiche vedere la voce Blocco VAA-2E3A-LIM1-PU-L-S-V1 VAA-2E3A-LIM1-PU-J-S-V1 VAA-2E3A-LIM1-PL-L-S-V1 VAA-2E3A-LIM1-PL-J-S-V1 Alimentazione mediante interfaccia AS e AUX, Principio della corrente di riposo (rimane chiuso senza corrente) Alimentazione esclusivamente mediante interfaccia AS, Principio della corrente di riposo (rimane chiuso senza corrente) Alimentazione mediante interfaccia AS e AUX, Principio della corrente di lavoro (mantenuto chiuso quando è attiv Alimentazione esclusivamente mediante interfaccia AS, Principio della corrente di lavoro (mantenuto chiuso quando è attiv

3 MONITORAGGIO DELLE PORTE SENZA CONTATTO INTERRUTTORE REED Gli interruttori Reed presentano una struttura compatta e si contraddistinguono per l economicità. Sono spesso utilizzati per porte piccole o sportelli. VAA-2E-IER2-S-1M-V1 Alloggiamento compatto in plastica Elettronica incapsulata Interruttore immune all usura Sistema magnetico a spirale multipla Connessione mediante cavo tondo da 1 m con connettore M12 VAZ-IER2-ACTUATOR2-S VAZ-IER1-ACTUATOR1-S VAA-2E1A-IER1-S-1M-V1 VAA-2E1A-IER1-S-1M-V1 VAZ-IER1-ACTUATOR1-S VAA-2E-IER2-S-1M-V1 VAZ-IER2-ACTUATOR2-S Interruttore Reed senza contatto, con connessione a interfaccia AS, ampio alloggiamento Magnete dell attuatore in ampio alloggiamento Interruttore Reed senza contatto con connessione a interfaccia AS, alloggiamento di dimensioni ridotte Magnete dell attuatore in alloggiamento di dimensioni ridotte SISTEMA A TRANSPONDER RFID o) o) VAA-4E-IEI1-CONTROL-J-S VAZ-IEI1-READER1-S-V3 V3-GM-2M-PUR-ABG43-V1-G V3-GM-5M-PUR-ABG43-V1-G VAZ-IEI1-TAG1-S Interfaccia di controllo per un massimo di 4 testine di lettura RFID Testina di controllo RFID per connessione a interfaccia di controllo Cavo di connessione, testina di lettura RFID per interfaccia di controllo, lunghezza: 2 m Cavo di connessione, testina di lettura RFID per interfaccia di controllo, lunghezza: 5 m Tag RFID per montaggio su porte in metallo Stabilità a lungo termine eccellente Categoria di sicurezza 4 Connessione di un massimo di 4 interruttori di sicurezza Monitoraggio di 4 porte del circuito apertura Ampia portata di rilevamento con sfasamento Nessuna vibrazione Sicurezza elevata contro l elusione VAZ-IEI1-TAG1-S VAZ-IEI1-READER1-S-V3 VAA-4E-IEI1-CONTROL-J-S

4 INTERRUTTORE DI AZIONAMENTO E ACCESSORIO INTERRUTTORE DI AZIONAMENTO Interruttore a 3 posizioni, dotato di funzione antipanico Punto di pressione leggero e stabile Struttura ergonomica; sicurezza di azionamento elevata Connessione mediante connettore M12 Grado di protezione: IP67 Supporto (accessorio) Categoria di sicurezza 4 VAA-3E-HH30-J-S-V1 VAZ-HH30-BRACKET Interruttore di azionamento con connessione a interfaccia AS Supporto per interruttore di azionamento INSIEME DI MONTAGGIO E ATTUATORE PER INTERRUTTORE DI SICUREZZA MECCANICO La piastra per il fissaggio dell interruttore, unitamente al dispositivo di blocco, costituiscono l opzione più semplice per il montaggio e l impiego sicuro degli interruttori meccanici di blocco. Le forze vengono raccolte da questi strumenti e quindi trasmesse al dispositivo di blocco per l azionamento. Ulteriori accessori, tra i quali un attuatore montato in gomma (raggio > 300 mm) e un attuatore a molla (raggio > 100 mm) sono disponibili per diverse situazioni di montaggio. Incluse nella dotazione vi sono speciali viti di montaggio. VAZ-IM1-BOLT-S VAZ-IM1-90 -BOLT-S VAZ-IM1-BASE-BOLT-S VAZ-IM1-BASE-S VAZ-IM1-TD-RADIUS-BOLT-S VAZ-IM1-LR-RADIUS-BOLT-S VAZ-IM1-BOLT-S VAZ-IM1-90 -BOLT-S VAZ-IM1-TD-RADIUS-BOLT-S VAZ-IM1-LR-RADIUS-BOLT-S VAZ-IM1-BASE-BOLT-S VAZ-IM1-BASE-S Attuatore, lineare, con sovraccorsa Attuatore, angolato, con sovraccorsa Attuatore a molla, alto/basso Attuatore a molla, destra/sinistra Dispositivo di blocco per azionamento Fissaggio dell interruttore

5 DISPOSITIVI PROTETTIVI DI MONITORAGGIO SICUREZZA DELLE MACCHINE La direttiva sulla sicurezza delle macchine stabilisce la necessità di proteggere gli operatori delle macchine e il personale addetto alla manutenzione. L apertura dei dispositivi protettivi deve essere controllata. Gli interruttori di azionamento assumono temporaneamente la priorità sulla funzione di sicurezza, consentendo a un operatore qualificato di intervenire, con un potenziale di rischio ridotto, per procedere ad esempio all installazione. La norma EN 1088 prevede che il corretto funzionamento dei dispositivi protettivi mobili venga garantito attraverso l impiego di prodotti che dispongono di contatti a guida forzata. In ottemperanza alla norma EN 1050, il produttore della macchina è tenuto a redigere un analisi del rischio e ad adottare misure adeguate volte a evitare l insorgenza di potenziali rischi. Gli interruttori di sicurezza sono spesso impiegati in qualità di dispositivi di blocco o di interblocco. I dispositivi di blocco monitorano il dispositivo protettivo in posizione open e bloccano il sistema di controllo in caso di necessità. I dispositivi di interblocco impediscono l apertura diretta delle porte di protezione. Questa funzione viene frequentemente utilizzata per prevenire l interruzione accidentale di un processo SNbSo per portare un impianto attivo allo stato di inattività prima di renderne possibile l accesso. Attuatori e interruttori di sicurezza costituiscono spesso due componenti distinti e sono solitamente dispositivi di Tipo 2. Per impedire l elusione dei dispositivi meccanici sono necessarie misure aggiuntive. L installazione non visibile dei dispositivi di sicurezza, mediante l impiego di viti di sicurezza e di controlli di plausibilità nella fase di avviamento può ridurre in modo significativo il rischio di manipolazione. I sistemi a transponder offrono una maggiore protezione per quanto concerne l elusione del dispositivo di sicurezza. L ampio intervallo di lettura li rende insensibili alle interferenze della porta. I nostri prodotti vi aiutano a ridurre al minimo i rischi, mentre l interblocco contribuisce ad aumentare la produttività. L interfaccia AS rende l installazione estremamente semplice. INTERRUTTORE DI SICUREZZA PER DISPOSITIVI PROTETTIVI Interruttori di sicurezza meccanici Offrono un monitoraggio economico con blocco del sistema di controllo. Consentono l integrazione semplice di una funzione di blocco. Elementi di montaggio Rendono semplice il comando e permettono l alleggerimento del carico dell attuatore. Interblocco Blocco Interruttori di azionamento Forma ergonomica. Interruttori a 3 posizioni, dotati di funzione antipanico. Garantiscono la maggiore sicurezza possibile contro l azionamento accidentale. Sistemi a transponder Offrono un ampia portata di rilevamento. Non causano problemi in caso di vibrazioni o sbattimento della porta. Garantiscono sicurezza contro l elusione. Attuatori Possono essere montati secondo svariate modalità e in numerose situazioni d installazione.

6 INTERFACCIA AS INTERFACCIA AS MASSIMA SEMPLICITÀ L interfaccia AS, standard mondiale nell ambito delle installazioni aperte, offre collegamenti semplici e flessibilità. L impiego di un cavo Flat e della tecnologia di perforazione isolante consentono il rapido collegamento di tutti i componenti. Premendo semplicemente un pulsante, è possibile memorizzare la configurazione in rete dei nodi interessati. Inoltre, tutti gli input/output, unitamente alle informazioni diagnostiche, vengono messi a disposizione del sistema di controllo. INTERFACCIA AS GARANZIA DI SICUREZZA In conformità a quanto stabilito dalle categorie di sicurezza 4, SIL3 e dal Livello prestazionale e (PLe), un monitor di sicurezza posto nel circuito controlla tutti i nodi sicuri. Il software, il cui impiego è intuitivo, facilita la già semplice configurazione del sistema. Le condizioni logiche di temporizzazione e di riavvio sono configurate attraverso una normale operazione di trascinamento e rilascio ( drag & drop ) e vengono successivamente visualizzate in diagrammi a blocchi funzionali di facile comprensione. Sono supportati gli output remoti sicuri, che possono essere installati sia come gruppi di output indipendenti che essere combinati in gruppi di output collegati azionabili simultaneamente. Una funzione completa di diagnostica trasferisce tutti i dati al sistema di controllo, garantendo totale trasparenza. L aspetto più interessante è che questa funzione è possibile su un unico cavo Flat! I vantaggi dell interfaccia AS sono sempre più numerosi. Contatto Pepperl+Fuchs FA Italia srl Via E. Berlinguer, Colnago di Cornate d Adda (MI) tel fax Sede centrale a livello mondiale Pepperl+Fuchs GmbH Mannheim Germania Sede centrale USA Pepperl+Fuchs Inc. Twinsburg USA Sede centrale Asia Pepperl+Fuchs Pte Ltd Singapore Salvo ragionevoli modifiche motivate da miglioramenti tecnici Copyright PEPPERL+FUCHS Printed in Germany Part No /09 00

AUTOMAZIONE DI FABRICA TECNOLOGIA DI SENSORI PER APPARECCHIATURE MOBILI

AUTOMAZIONE DI FABRICA TECNOLOGIA DI SENSORI PER APPARECCHIATURE MOBILI AUTOMAZIONE DI FABRICA TECNOLOGIA DI SENSORI PER APPARECCHIATURE MOBILI LE ATTREZZATURE PER LAVORI INTENSIVI RICHIEDONO SENSORI Le apparecchiature mobili che operano in condizioni estreme richiedono sensori

Dettagli

AUTOMAZIONE DI FABRICA IDENTIFICAZIONE DEI CODICI 1D E 2D LETTORI PORTATILI DI CODICI DATA MATRIX

AUTOMAZIONE DI FABRICA IDENTIFICAZIONE DEI CODICI 1D E 2D LETTORI PORTATILI DI CODICI DATA MATRIX AUTOMAZIONE DI FABRICA IDENTIFICAZIONE DEI CODICI 1D E 2D LETTORI PORTATILI DI CODICI DATA MATRIX ADATTATO PER QUALSIASI APPLICAZIONE DISPOSITIVI PORTATILI DI PEPPERL+FUCHS SICUREZZA INTRINSECA I lettori

Dettagli

Flessibili e sicuri. Sistemi di sicurezza con codifi ca a transponder CES

Flessibili e sicuri. Sistemi di sicurezza con codifi ca a transponder CES Flessibili e sicuri. Sistemi di sicurezza con codifi ca a transponder CES Sistemi di sicurezza con codifica a transponder CES I sistemi di sicurezza elettronici codifi cati CES sono dispositivi di interblocco

Dettagli

SENSING YOUR NEEDS 01/2009. Newsletter sull automazione industriale. Utilizzo di energia rinnovabile Pagina 6. VDM28 Misurazione puntuale Pagine 2-3

SENSING YOUR NEEDS 01/2009. Newsletter sull automazione industriale. Utilizzo di energia rinnovabile Pagina 6. VDM28 Misurazione puntuale Pagine 2-3 01/2009 SENSING YOUR NEEDS Newsletter sull automazione industriale VDM28 Misurazione puntuale Pagine 2-3 Utilizzo di energia rinnovabile Pagina 6 SENSING YOUR NEEDS VDM28 Misuraz COMPANY News Misurazione

Dettagli

AUTOMAZIONE INDUSTRIALE. GUIDA RAPIDA DI AVVIAMENTO VBP-HH1-V3.0-V1 Dispositivo portatile AS- Interface

AUTOMAZIONE INDUSTRIALE. GUIDA RAPIDA DI AVVIAMENTO VBP-HH1-V3.0-V1 Dispositivo portatile AS- Interface AUTOMAZIONE INDUSTRIALE GUIDA RAPIDA DI AVVIAMENTO VBP-HH1-V.0-V1 Dispositivo portatile AS- Interface Per ciò che concerne la fornitura di prodotti, si applica la versione corrente del seguente documento:

Dettagli

Flessibili e sicuri. Sistemi di sicurezza con codifi ca a transponder CES

Flessibili e sicuri. Sistemi di sicurezza con codifi ca a transponder CES Flessibili e sicuri. Sistemi di con codifi ca a transponder CES Sistemi di con codifica a transponder CES I sistemi di elettronici codificati CES sono dispositivi di interblocco moderni del tipo 4 per la

Dettagli

AUTOMAZIONE DI FABBRICA SENSORI INDUTTIVI E CAPACITIVI PANORAMICA

AUTOMAZIONE DI FABBRICA SENSORI INDUTTIVI E CAPACITIVI PANORAMICA AUTOMAZIONE DI FABBRICA SENSORI INDUTTIVI E CAPACITIVI PANORAMICA SENSORI CAPACITIVI CILINDRICI E A BASE RETTANGOLARE SICUREZZA INTRINSECA Sensori capacitivi cilindrici e a base rettangolare Serie: Montaggio:

Dettagli

Interruttori di sicurezza con elettromagnete serie FG

Interruttori di sicurezza con elettromagnete serie FG 2006 Interruttori di sicurezza con elettromagnete serie FG Interruttori di sicurezza con elettromagnete serie FG Flessibilità e robustezza come non ne avete mai avuta Un robusto interruttore completamente

Dettagli

MISURARE CON INTELLIGENZA BARRIERA OPTOELETTRONICA DI MISURAZIONE LGM

MISURARE CON INTELLIGENZA BARRIERA OPTOELETTRONICA DI MISURAZIONE LGM MISURARE CON INTELLIGENZA BARRIERA OPTOELETTRONICA DI MISURAZIONE LGM Barriera optoelettronica di misurazione LGM Misurare con intelligenza - nuove dei materiali in tutti i mercati La nuova Serie LGM di

Dettagli

COMPRENDERE LA NORMA EN ISO 13849-1 e il ritiro della EN 954-1

COMPRENDERE LA NORMA EN ISO 13849-1 e il ritiro della EN 954-1 Aprile 2010 Buongiorno siamo lieti di inviarle la presente Newsletter per aggiornarla sulle novità presentate da Rockwell Automation che riteniamo possano essere di Suo interesse. Nel ricordarle che Sitec

Dettagli

LA PERFEZIONE NELLA PRECISIONE SENSORI PER APPARECCHIATURE DI PROCESSO AUTOMAZIONE DI FABBRICA

LA PERFEZIONE NELLA PRECISIONE SENSORI PER APPARECCHIATURE DI PROCESSO AUTOMAZIONE DI FABBRICA LA PERFEZIONE NELLA PRECISIONE SENSORI PER APPARECCHIATURE DI PROCESSO AUTOMAZIONE DI FABBRICA PEPPERL+FUCHS IL VOSTRO PARTNER COMPETENTE I moderni impianti di automazione di processo sfruttano i sensori

Dettagli

PANORAMICA PRODOTTI AS-INTERFACE

PANORAMICA PRODOTTI AS-INTERFACE PANORAMICA PRODOTTI AS-INTERFACE PEPPERL+FUCHS - IL VOSTRO PARTNER SPECIALIZZATO Pepperl+Fuchs è un leader sul mercato mondiale nello sviluppo e nella produzione di sensori e sistemi di sensori per il

Dettagli

MGB. Tutto sotto controllo! Multifunctional Gate Box

MGB. Tutto sotto controllo! Multifunctional Gate Box MGB Tutto sotto controllo! Multifunctional Gate Box Multifunctional Gate Box MGB Il futuro sotto controllo L MGB (Multifunctional Gate Box) è un eccezionale sistema di interblocco e ritenuta per il controllo

Dettagli

Porta per protezione macchinari RapidProtect. Protezione e sicurezza per i processi automatizzati

Porta per protezione macchinari RapidProtect. Protezione e sicurezza per i processi automatizzati Porta per protezione macchinari RapidProtect Protezione e sicurezza per i processi automatizzati La nuova generazione di sistemi di controllo by Albany Door Systems Porta per protezione macchinari RapidProtect

Dettagli

Sistema di collegamento per elettrovalvole e distributori, compatibile con i bus di campo PROFIBUS-DP, INTERBUS-S, DEVICE-NET

Sistema di collegamento per elettrovalvole e distributori, compatibile con i bus di campo PROFIBUS-DP, INTERBUS-S, DEVICE-NET ValveConnectionSystem Sistema di collegamento per elettrovalvole e distributori, compatibile con i bus di campo PROFIBUS-DP, INTERBUS-S, DEVICE-NET P20.IT.R0a IL SISTEMA V.C.S Il VCS è un sistema che assicura

Dettagli

Manuale d'uso. Kit di automazione per cancelli Slide

Manuale d'uso. Kit di automazione per cancelli Slide Manuale d'uso Kit di automazione per cancelli Slide Sommario Informazioni sulla sicurezza... 2 Informazioni Tecniche... 3 Contenuto della confezione... 3 Dimensioni... 4 Installazione... 5 Quadro di comando...

Dettagli

Sensori di condizione. Progettati per dare risultati di alta qualità in varie tipologie di ambienti difficili

Sensori di condizione. Progettati per dare risultati di alta qualità in varie tipologie di ambienti difficili Sensori di condizione Progettati per dare risultati di alta qualità in varie tipologie di ambienti difficili Rockwell Automation sa bene che i componenti di rilevamento condizioni sono elementi fondamentali

Dettagli

Sistemi di riempimento rete Serie DHS

Sistemi di riempimento rete Serie DHS Sistemi di Serie DHS Per connessioni fino a DN 400 Serie DHS Sistemi elettronici di I sistemi di trattamento dell aria sono progettati per specifici campi di valori di velocità dell aria, determinati dalla

Dettagli

NOVITÀ SYSTEM RF ANTIFURTO RADIO MAGGIO ITALIANO

NOVITÀ SYSTEM RF ANTIFURTO RADIO MAGGIO ITALIANO NOVITÀ SYSTEM RF ANTIFURTO RADIO ITALIANO MAGGIO 2003 SICUREZZA SENZA FILI I DISPOSITIVI DI GESTIONE E CONTROLLO LE CENTRALI Il cuore del sistema è la centrale disponibile in due differenti modelli a 16

Dettagli

NORME EN81.20 e EN81.50. www.giovenzana.com

NORME EN81.20 e EN81.50. www.giovenzana.com NORME EN81.20 e EN81.50 www.giovenzana.com La nuova EN 81-20 sostituisce EN 81-2 & EN 81-1. Contiene i requisiti per completare l installazione di ascensori per passeggeri e montacarichi indipendenti

Dettagli

2.2.5 Dispositivi di sicurezza

2.2.5 Dispositivi di sicurezza 2. Sicurezza 2. Sicurezza generale delle macchine 2.2.5 Dispositivi di sicurezza I dispositivi di sicurezza hanno la funzione di eliminare o ridurre un rischio autonomamente o in associazione a ripari.

Dettagli

Cura della persona e cosmesi

Cura della persona e cosmesi Cura della persona e cosmesi Innovazioni per migliorare la qualità Cura della persona e cosmesi Garantire la qualità Garantire la qualità del prodotto per la massima tranquillità Come produttori di articoli

Dettagli

Interruttori di sicurezza. Sicurezza e produttività di livello superiore

Interruttori di sicurezza. Sicurezza e produttività di livello superiore Interruttori di sicurezza Sicurezza e produttività di livello superiore R UNA FAMIGLIA COMPLETA DI INTERRUTTORI DI SICUREZZA Gli interruttori di sicurezza Guardmaster Allen-Bradley di Rockwell Automation

Dettagli

Modulo di ricezione radio NBFP490 con telecomando master Istruzioni di montaggio, uso e manutenzione

Modulo di ricezione radio NBFP490 con telecomando master Istruzioni di montaggio, uso e manutenzione WWW.FUHR.DE Modulo di ricezione radio NBFP490 con telecomando master Istruzioni di montaggio, uso e manutenzione Le presenti istruzioni dovranno essere trasmesse dall addetto al montaggio all utente MBW24-IT/11.14-8

Dettagli

Semplicemente logica. La centralina di sicurezza configurabile CES-CB

Semplicemente logica. La centralina di sicurezza configurabile CES-CB Semplicemente logica. La centralina di sicurezza configurabile CES-CB Centralina di sicurezza configurabile CES-CB La centralina CES-B completa la serie delle già note centraline CES-AZ con una versione

Dettagli

Moduli di sicurezza multifunzione programmabili serie CS MP GEMNIS. versione 11

Moduli di sicurezza multifunzione programmabili serie CS MP GEMNIS. versione 11 Moduli di sicurezza multifunzione programmabili serie CS MP GEMNIS versione 11 Moduli di sicurezza multifunzione programmabili Introduzione Un modulo della serie Gemnis è un dispositivo di sicurezza programmabile

Dettagli

SERIE 90 EIB. Apparecchi per la domotica

SERIE 90 EIB. Apparecchi per la domotica Apparecchi per la domotica 179 IL SISTEMA BUS KNX/ E LA SUA ARCHITETTURA I sistemi BUS costituiscono una moderna tecnologia per la realizzazione degli impianti negli edifici residenziali, in quelli dedicati

Dettagli

DATA LOGGER. Fissaggio antifurto Contenitore metallico stagno e robusto, IP68 Ampia memoria per 55.000 misure 55000-40 +85 C

DATA LOGGER. Fissaggio antifurto Contenitore metallico stagno e robusto, IP68 Ampia memoria per 55.000 misure 55000-40 +85 C EX-171-0 Fissaggio antifurto Contenitore metallico stagno e robusto, IP68 Ampia memoria per 55.000 misure ±0.5 C (-35 +39.9 C) ±0.6 C (+40 +70 C) 0.1 C DATA LOGGER Ex 171-0, data logger per temperatura

Dettagli

Concento. Chiamata infermiera e sistema di comunicazione. Concento. Descrizione del sistema. Descrizione del sistema

Concento. Chiamata infermiera e sistema di comunicazione. Concento. Descrizione del sistema. Descrizione del sistema Concento Chiamata infermiera e sistema di comunicazione Tunstall Italia s.r.l. 0 1 V07 Generale Concento è un sistema di chiamata infermiera e di comunicazione che può essere utilizzato in strutture quali

Dettagli

COMBITEC Centro di deformazione

COMBITEC Centro di deformazione Centro di deformazione Più potenza e spazio per una nuova prospettiva produttiva L efficiente centro di deformazione COMBITEC apre nuove prospettive per la produzione. In virtù dell elevatissima potenza

Dettagli

Sistema di distribuzione di alimentazione SVS18

Sistema di distribuzione di alimentazione SVS18 Sistema di distribuzione di alimentazione SVS8 Descrizione Il sistema di distribuzione di energia elettrica SVS8 consente di ottimizzare l alimentazione DC a 24 V nelle applicazioni di processo automazione,

Dettagli

LISTINO UNITEK ITALIA

LISTINO UNITEK ITALIA LISTINO UNITEK ITALIA Ed. 01/2011 CODICE ANTIFURTO CONTATTI MAGNETICI DA INCASSO UTKCI01 Contatto magnetico da incasso plastico - IMQ 1 Livello 10 3,90 UTKCI01C1 Contatto magnetico da incasso plastico

Dettagli

PERCHE SCEGLIERE QUESTO PRODOTTO

PERCHE SCEGLIERE QUESTO PRODOTTO PERCHE SCEGLIERE QUESTO PRODOTTO CENTRALE ANTINCENDIO CONVENZIONALE CRS8 Pannello sinottico La centrale antincendio mod. CRS8, controllata a microprocessore, è stata progettata per alimentare e gestire

Dettagli

Dispositivi di sicurezza per il rilevamento degli accessi. Sicurezza e produttività ottimali

Dispositivi di sicurezza per il rilevamento degli accessi. Sicurezza e produttività ottimali Dispositivi di sicurezza per il rilevamento degli accessi Sicurezza e produttività ottimali ROCKWELL AUTOMATION SI PRENDE CURA DELLA VOSTRA SICUREZZA I dispositivi di sicurezza per il rilevamento degli

Dettagli

Programmatore scenari

Programmatore scenari Programmatore scenari scheda tecnica ART. MH00 Descrizione Questo dispositivo permette la gestione di scenari semplici e evoluti fino ad un numero massimo di 300. Grazie al programmatore scenari il sistema

Dettagli

SOLUZIONI PER VEICOLI AGRICOLI SICUREZZA NELL AUTOMAZIONE

SOLUZIONI PER VEICOLI AGRICOLI SICUREZZA NELL AUTOMAZIONE SOLUZIONI PER VEICOLI AGRICOLI SICUREZZA NELL AUTOMAZIONE I prodotti giusti per le vostre applicazioni JOYSTICK ED IMPUGNATURE ELOBAU Controlli multifunzionali ergonomici. PULSANTI IP67 ELOBAU Alta affidabilità

Dettagli

SERIE SYSTEM SERIE CIVILE UNIVERSALE

SERIE SYSTEM SERIE CIVILE UNIVERSALE SERIE SYSTEM SERIE CIVILE UNIVERSALE Un arcobaleno di colori e funzioni. La serie SYSTEM: un sistema universale di placche moderne che si articola in due gamme caratterizzate da infinite soluzioni creative

Dettagli

PULSANTIERA HL70 SCHEDA TECNICA PRODOTTO

PULSANTIERA HL70 SCHEDA TECNICA PRODOTTO SCHEDA TECNICA PRODOTTO PULSANTIERA HL70 Caratteristiche & Opzioni: Controllo fino a 5 attuatori Semplice utilizzo con entrambe le mani Design elegante ed ergonomico Interruttori tattili SMD per assicurare

Dettagli

Edizione 01/2009. Stampante a getto d inchiostro per marcatura industriale. Serie CS. Estremamente versatile Alta velocità Elevato contrasto

Edizione 01/2009. Stampante a getto d inchiostro per marcatura industriale. Serie CS. Estremamente versatile Alta velocità Elevato contrasto Edizione 01/2009 Stampante a getto d inchiostro per marcatura industriale Serie CS Estremamente versatile Alta velocità Elevato contrasto > Vantaggi Ottimizza il tuo investimento del sistema di marcatura

Dettagli

Dichiarazione sull uso previsto. Declinazione di responsabilità

Dichiarazione sull uso previsto. Declinazione di responsabilità Come può un paziente condividere i suoi dati con me? Come posso collegare l invito di un paziente al relativo record nel mio Come posso trasferire i dati condivisi di un paziente dal sistema online di

Dettagli

2.2.6 Dispositivi di comando DPR 459/96 all.1; CEI EN 60204-1/06

2.2.6 Dispositivi di comando DPR 459/96 all.1; CEI EN 60204-1/06 2.2.6 Dispositivi di comando I dispositivi di comando costituiscono l elemento attraverso il quale l operatore attiva o disattiva le funzioni della macchina. Sono normalmente costituiti da un organo meccanico

Dettagli

Maniglie di sicurezza P-KUBE 2

Maniglie di sicurezza P-KUBE 2 Maniglie di sicurezza P-KUBE 2 Maniglie di sicurezza P-KUBE 2 Campo di applicazione Questo sistema integrato di chiusura trova applicazione su porte o protezioni di barriere perimetrali di sicurezza, nelle

Dettagli

EKS 210/EKS 312. Commissionatore verticale (1000 kg/1200 kg) Sistema di navigazione in magazzino (opzionale) per un ottimizzazione dei tempi di arrivo

EKS 210/EKS 312. Commissionatore verticale (1000 kg/1200 kg) Sistema di navigazione in magazzino (opzionale) per un ottimizzazione dei tempi di arrivo Sistema di navigazione in magazzino (opzionale) per un ottimizzazione dei tempi di arrivo Duplice recupero di energia e gestione energetica efficiente Elevata flessibilità grazie alla struttura modulare

Dettagli

Safety is a SIRIUS business

Safety is a SIRIUS business Dispositivi di sicurezza SIRIUS 3SK Safety is a SIRIUS business Soluzioni per applicazioni di sicurezza compatte Macchine sicure in modo semplice e rapido siemens.it/safety Sicurezza funzionale delle macchine:

Dettagli

Multi Presa Professionale per Rack e Server da 1 Unità 44,45 mm con presa Pluristandard

Multi Presa Professionale per Rack e Server da 1 Unità 44,45 mm con presa Pluristandard Multi Presa Professionale per Rack e Server da 1 Unità 44,45 mm con presa Pluristandard Questa nuova linea di prodotti è stata realizzata per venire incontro alle esigenze di occupare meno spazio all interno

Dettagli

fasis Morsetti Wieland. fasis WTP New Generation Wieland Electric, l inventore delle connessioni sicure. PUSH-IN, fatto!

fasis Morsetti Wieland. fasis WTP New Generation Wieland Electric, l inventore delle connessioni sicure. PUSH-IN, fatto! Morsetti Wieland. fasis WTP New Generation Wieland Electric, l inventore delle connessioni sicure. PUSH-IN, fatto! fasis WTP Morsetti con attacco Push-In Basta inserire il conduttore ed è fatto. Semplice,

Dettagli

Interruttore magnetotermico 2216-S...

Interruttore magnetotermico 2216-S... Interruttore magnetotermico 226-S... Descrizione Interruttore magnetotermico a uno e due poli in un design compatto con attuatore con guida, meccanismo con scatto libero, diverse caratteristiche di scatto

Dettagli

Guida all installazione di Fiery proserver

Guida all installazione di Fiery proserver Guida all installazione di Fiery proserver Il presente documento descrive la procedura di installazione di EFI Fiery proserver ed è rivolto ai clienti che intendono installare Fiery proserver senza l assistenza

Dettagli

I vantaggi del magnetismo nell ancoraggio degli stampi per presse nella deformazione e nella tranciatura

I vantaggi del magnetismo nell ancoraggio degli stampi per presse nella deformazione e nella tranciatura I vantaggi del magnetismo nell ancoraggio degli stampi per presse nella deformazione e nella tranciatura SISTEMA MAGNETICO tutto con un semplice gesto: Bloccaggio dello stampo rapido, facile e sicuro Per

Dettagli

Sensori PSEN. La soluzione di sicurezza ideale: sensori e sistema di controllo.

Sensori PSEN. La soluzione di sicurezza ideale: sensori e sistema di controllo. Sensori PSEN Sensori di prossimità di sicurezza Interruttori di sicurezza a fune Interruttori di sicurezza Interblocchi di sicurezza Interruttori di sicurezza a cerniera Sistemi di sicurezza per ripari

Dettagli

Monitoraggio Impianti Fotovoltaici

Monitoraggio Impianti Fotovoltaici Monitoraggio Impianti Fotovoltaici Descrizione del sistema Sistema innovativo per diagnostica e monitoraggio degli impianti fotovoltaici a livello stringa. Due o più schede di misura per stringa: una sul

Dettagli

Il sole ci da l energia,

Il sole ci da l energia, Il sole ci da l energia, SANTON la sicurezza E fuori discussione che i sistemi fotovoltaici siano fra le opzioni più interessanti quando si tratta di produrre energia. Il sole splende tutti i giorni e

Dettagli

ATTUATORE COLONNA DB5

ATTUATORE COLONNA DB5 SCHEDA TECNICA PRODOTTO ATTUATORE COLONNA DB5 Caratteristiche : Provvista di cavo corto per connessione con centralina di controllo DESKLINE Max. spinta di 800 N (per colonna) Ciclo di lavoro : 10% ~ 6

Dettagli

Sensori magnetici di prossimità a scomparsa Serie CST-CSV

Sensori magnetici di prossimità a scomparsa Serie CST-CSV Sensori magnetici di prossimità a scomparsa Serie - - Reed - Effetto di Hall S E R I E I finecorsa magnetici a scomparsa / sono sensori di prossimità che hanno la funzione di rilevare la posizione del

Dettagli

SCHEDE DI FRENATURA ELETTRONICA

SCHEDE DI FRENATURA ELETTRONICA Informazioni generali I moduli di frenatura elettronici Frenomat e Frenostat sono in grado di frenare motori asincroni, sono senza manutenzione e non producono abrasione ed inquinamento. Riducono i tempi

Dettagli

Operazioni da svolgere sul posto

Operazioni da svolgere sul posto Operazioni da svolgere sul posto Dopo aver portato l anta già completa nel luogo finale di installazione, le uniche operazioni da compiersi sono: g) Montaggio blocco di riscontro dell elettroserratura

Dettagli

CATALOGO PRODOTTI SISTEMA DI GESTIONE ARIA COMPRESSA

CATALOGO PRODOTTI SISTEMA DI GESTIONE ARIA COMPRESSA CATALOGO PRODOTTI CONCERTO SISTEMA DI GESTIONE ARIA COMPRESSA 1 Sistema Concerto CONCERTO: controllo completo e flessibilita' assoluta Numerosi avviamenti-arresti con conseguente usura delle parti, sprechi

Dettagli

MODULO APPLICAZIONI DI POMPAGGIO

MODULO APPLICAZIONI DI POMPAGGIO 4377 it - 2010.09 / b Motor supply Mains supply Low/High pressure switches Low/high pressure input Questo manuale deve essere trasmesso all utente finale Water flow P Check valve MOTOR Temperature

Dettagli

RMG MESSTECHNIK GMBH. RMG GROUP OF COMPANIES UFFICIO ITALIA Via IV Novembre, 4 40013 Castel Maggiore (BO) Italia. Opuscolo nr. 3.

RMG MESSTECHNIK GMBH. RMG GROUP OF COMPANIES UFFICIO ITALIA Via IV Novembre, 4 40013 Castel Maggiore (BO) Italia. Opuscolo nr. 3. Contatore a turbina TRZ 03-L RMG MESSTECHNIK GMBH Opuscolo nr. 3.162-It RMG GROUP OF COMPANIES UFFICIO ITALIA Via IV Novembre, 4 40013 Castel Maggiore (BO) Italia un alimentazione di gas affidabile tutto

Dettagli

Sistemi magnetici elettropermanenti per tornitura e rettifica verticale. La massima flessibilità ed efficienza per lavorazioni di alta precisione

Sistemi magnetici elettropermanenti per tornitura e rettifica verticale. La massima flessibilità ed efficienza per lavorazioni di alta precisione Sistemi magnetici elettropermanenti per tornitura e rettifica verticale La massima flessibilità ed efficienza per lavorazioni di alta precisione FORZA NOMINALE A CONTATTO Fino a 160 N/cm 2 Assenza di deformazioni

Dettagli

Safety. Elettromagneti di Sicurezza Antipanico

Safety. Elettromagneti di Sicurezza Antipanico r l l - R 2 Elettromagneti di Sicurezza Antipanico Elettromagnete MICRO Versione: da infilare Corpo in acciaio inox protetto contro l'umidità Dimensioni del corpo: mm. 170 x 32 x 24 Dimensioni totali con

Dettagli

Istruzioni per l uso Unità a schede di memoria

Istruzioni per l uso Unità a schede di memoria Istruzioni per l uso Unità a schede di memoria Modello n. AJ- E AJ-PCD10 Collegare l'unità a schede di memoria al personal computer prima di installare il software P2 nel computer dal CD di installazione.

Dettagli

www.burg-wachter.com Chiusura elettronica Genialmente sicuro. Genialmente semplice.

www.burg-wachter.com Chiusura elettronica Genialmente sicuro. Genialmente semplice. Sicurezza confortevole. Ideale per porte private, professionali e collettive. Genialmente sicuro. Genialmente semplice. www.burg-wachter.com La combinazione perfetta tra sicurezza e semplicità. SETS Ideale

Dettagli

Maniglioni antipanico Gamma IDEA

Maniglioni antipanico Gamma IDEA Gamma IDEA Gamma IDEA Base-Inox 6-38/6-41 Push-Palmo 6-20/6-23 Base 6-42/6-51 Belvedere 6-74/6-81 Push 6-52/6-57 Accessori e incontri elettrici 6-90/6-95 Bolt-Inox 6-60/6-64 Pad-Inox 6-24/6-27 Bolt 6-65/6-69

Dettagli

SISTEMI ANTITACCHEGGIO

SISTEMI ANTITACCHEGGIO SISTEMI ANTITACCHEGGIO PER SMARTPHONE, TABLET, SMARTWATCH,FOTOCAMERE E LAPTOP CATALOGO 2016 Keep It Safe Indice Introduzione Soluzioni Stand Alone Soluzioni Centralina Multiporta 4 5 Smartphone Stand

Dettagli

Sensori di posizione lineari Magnetostrittivi Guida Utente

Sensori di posizione lineari Magnetostrittivi Guida Utente Sensori di posizione lineari Magnetostrittivi Guida Utente INDICE: 1 DESCRIZIONE... 1 1.1 Relazione segnale-posizione... 1 1.2 Area utile (attiva) del sensore magnetostrittivo da 75mm... 2 1.3 Area utile

Dettagli

Armadi per la gestione delle chiavi

Armadi per la gestione delle chiavi Key Manager Armadi per la gestione delle chiavi Marzo 2009 Key Manager Key Manager consiste in una linea di sistemi di gestione chiavi intelligenti e integrabili in impianti di controllo accessi, anti-intrusione,

Dettagli

Sensore di giri bicanale GEL 2471 Sensore per ruote dentate conduttrici d'elettricità

Sensore di giri bicanale GEL 2471 Sensore per ruote dentate conduttrici d'elettricità Sensore di giri bicanale GEL 4 Sensore per ruote dentate conduttrici d'elettricità Informazioni tecniche Ultimo aggiornamento 05.0 Descrizione Sensore di giri di provata applicazione basato sul principio

Dettagli

E43205A - E43205W RIPARTITORE ELETTRONICO DEI COSTI DI RISCALDAMENTO CARATTERISTICHE APPLICAZIONI DATI TECNICI

E43205A - E43205W RIPARTITORE ELETTRONICO DEI COSTI DI RISCALDAMENTO CARATTERISTICHE APPLICAZIONI DATI TECNICI E43205A - E43205W RIPARTITORE ELETTRONICO DEI COSTI DI RISCALDAMENTO DATI TECNICI CARATTERISTICHE Il design contemporaneo si adatta a tutti gli arredi moderni La tecnologia Walk-by o AMR consente una raccolta

Dettagli

Dare voce alla sicurezza Clinos 3000, il sistema di comunicazione per strutture ospedaliere

Dare voce alla sicurezza Clinos 3000, il sistema di comunicazione per strutture ospedaliere Dare voce alla sicurezza Clinos 3000, il sistema di comunicazione per strutture ospedaliere Far parlare l efficienza ABB i-bus KNX, le soluzioni di Building Automation per ambienti ospedalieri ABB i-bus

Dettagli

Guida rapida alla selezione Periferiche LSN per sistemi di rivelazione incendio

Guida rapida alla selezione Periferiche LSN per sistemi di rivelazione incendio Local SecurityNetwork Cablaggio semplice di autoconfigurazione (modalità di apprendimento automatico) Programmazione di tutte le configurazioni del dispositivo dalla centrale Struttura di rete flessibile

Dettagli

selos Morsetti Wieland. selos New Generation Wieland Electric, l inventore delle connessioni sicure. Montaggio rapido

selos Morsetti Wieland. selos New Generation Wieland Electric, l inventore delle connessioni sicure. Montaggio rapido Morsetti Wieland. selos New Generation Wieland Electric, l inventore delle connessioni sicure. Montaggio rapido selos Morsettiere con collegamento a vite Collegamento sicuro, concetto garantito! selos

Dettagli

Sonde antigelo Da utilizzare sul lato aria

Sonde antigelo Da utilizzare sul lato aria 1 821 1821P01 Sonde antigelo Da utilizzare sul lato aria Sonda attiva con capillare per la misura della temperatura minima nel campo d impiego 0 15 C Alimentazione 24 V AC Segnale d uscita 0...10 V DC

Dettagli

Eikon Idea Plana. Controllo accessi e gestione utenze via BUS mediante chiave o card a transponder Istruzioni

Eikon Idea Plana. Controllo accessi e gestione utenze via BUS mediante chiave o card a transponder Istruzioni Eikon Idea Plana 20470 16470 14470 Controllo accessi e gestione utenze via BUS mediante chiave o card a transponder Istruzioni INDICE 1. Legenda... 2 2. Installazione sistema via BUS... 3 3. Caratteristiche

Dettagli

Interruttori di piano e di livellamento

Interruttori di piano e di livellamento Interruttori di piano e di livellamento 6 Introduzione 6-2 AS 1 6-3 ASH 2 6-4 AFH 2 6-5 Tabella di confronto dei dati tecnici 6-6 Interruttori unitari 6-7 Interruttori di piano e di livellamento / Introduzione

Dettagli

Utensili. CVI3 Sistema di assemblaggio avanzato. More Than Productivity. Soluzioni integrate Controllo avanzato dei processi Alta flessibilità

Utensili. CVI3 Sistema di assemblaggio avanzato. More Than Productivity. Soluzioni integrate Controllo avanzato dei processi Alta flessibilità Utensili industriali 3 Sistema di assemblaggio avanzato Soluzioni integrate Controllo avanzato dei processi Alta flessibilità More Than Productivity Soluzioni completamente integrate adattabili a specifiche

Dettagli

serie Prima Prima OP - Classica

serie Prima Prima OP - Classica MANUALE DI MONTAGGIO ED INSTALLAZIONE PER ELETTROPISTONI serie Prima Prima OP - Classica OPERA s.r.l. via Portogallo, 43 41122 MODENA ITALIA - Tel. 059/451708 Fax 059/451697 e-mail: info@opera-access.it

Dettagli

Manuale d'uso RFID METALLO

Manuale d'uso RFID METALLO Manuale d'uso RFID METALLO Skynet Italia Srl www.skynetitalia.net Pagina 1 Indice Capitolo 1 - Panoramica... 3 Introduzione...3 Scheda tecnica...3 Dimensioni...3 Capitolo 2 Installazione... 4 Installazione...4

Dettagli

- Controllo accessi professionale

- Controllo accessi professionale Kaba exos sky 2 - Controllo accessi professionale - Grande flessibilità e molteplici funzioni - Funzionamento semplice e lineare - Investimento vantaggioso per il futuro 3 Fidarsi è bene, controllare è

Dettagli

Wallbox. Il sistema di ricarica per auto elettriche. Sistemi di Ricarica per Veicoli Elettrici - Bike & Car sharing

Wallbox. Il sistema di ricarica per auto elettriche. Sistemi di Ricarica per Veicoli Elettrici - Bike & Car sharing Wallbox Il sistema di ricarica per auto elettriche Sistemi di Ricarica per Veicoli Elettrici - Bike & Car sharing STANDARD NORMATIVI DI RIFERIMENTO Nella stazione di ricarica: presa dell infrastruttura

Dettagli

Sicurezza catenaccio chiuso in assenza di corrente Senza quadro maniglia Con quadro maniglia mm. 8 Con quadro maniglia mm. 9

Sicurezza catenaccio chiuso in assenza di corrente Senza quadro maniglia Con quadro maniglia mm. 8 Con quadro maniglia mm. 9 86 CLASSICA 87 88 CLASSICA ELETTROPISTONI DI SICUREZZA ORIZZONTALI Elettropistoni di sicurezza per interblocco Apertura meccanica con cilindro europeo Frontale in acciaio inox mm. 160 x 25 x 3 Contropiastra

Dettagli

Unità intelligenti serie DAT9000

Unità intelligenti serie DAT9000 COMPONENTI PER L ELETTRONICA INDUSTRIALE E IL CONTROLLO DI PROCESSO Unità intelligenti serie DAT9000 NUOVA LINEA 2010 www.datexel.it serie DAT9000 Le principali funzioni da esse supportate, sono le seguenti:

Dettagli

STRUMENTAZIONE PER IL CONTROLLO DEI FLUIDI

STRUMENTAZIONE PER IL CONTROLLO DEI FLUIDI STRUMENTAZIONE PER IL CONTROLLO DEI FLUIDI ARIA - GAS - ACQUA - FLUIDI ELETTRO INSTRUMENTS srl, Trading Company specializzata in strumenti per il controllo dei fluidi, ha ampliato il proprio catalogo prodotti

Dettagli

ACP. Centrali antincendio analogiche indirizzabili SICUREZZA ANTINCENDIO

ACP. Centrali antincendio analogiche indirizzabili SICUREZZA ANTINCENDIO ACP Centrali antincendio analogiche indirizzabili SICUREZZA ANTINCENDIO Centrali antincendio analogiche indirizzabili Semplicità e versatilità sono le parole chiave del nuovo sistema analogico indirizzato

Dettagli

Bloccaggio per guide lineari

Bloccaggio per guide lineari Bloccaggio per guide lineari Unità di frenatura pneumatica e manuale ERRE.DI. srl Via dei Lavoratori, 15 20092 Cinisello Balsamo (Milano) Tel. 02 66047168 02 66040229 Fax 02 6128041 erredi@erredisrl.it

Dettagli

Serrature. Introduzione 5-2 AV 15 5-6 AV 20 5-10 AV 18 5-12 AV 21 5-14 AV 25 5-16 AV 28 5-18 AV 415 5-20. Accessori 5-21

Serrature. Introduzione 5-2 AV 15 5-6 AV 20 5-10 AV 18 5-12 AV 21 5-14 AV 25 5-16 AV 28 5-18 AV 415 5-20. Accessori 5-21 5 Introduzione 5-2 AV 15 5-6 AV 5-10 AV 18 5- AV 21 5-14 AV 5-16 AV 28 5-18 AV 415 5- Accessori 5-21 Tabella di confronto dei dati tecnici 5-24 ➂ ➄ ➆ ➃ ➅ ➀ ➁ Serrature con e senza protezione da chiusura

Dettagli

MVK METALLICO SAFETY. Tecnologia safety attiva. Sicurezza. Robustezza. Ermeticità

MVK METALLICO SAFETY. Tecnologia safety attiva. Sicurezza. Robustezza. Ermeticità MVK METALLICO SAFETY Tecnologia safety attiva Sicurezza Robustezza Ermeticità 02 MVK METALLICO SAFETY Massima protezione per uomo e macchina 03 MASSIMA SICUREZZA IN CONDIZIONI ESTREME Protezione ottimale

Dettagli

Dynamic 121-128. Istruzioni per il montaggio e l uso

Dynamic 121-128. Istruzioni per il montaggio e l uso Dynamic 121-128 Istruzioni per il montaggio e l uso 1 Installazione a presa diretta 1.1 Installazione diretta sull albero a molle. Innestare la motorizzazione, da destra o da sinistra a seconda del lato

Dettagli

PosCon 3D. La nuova dimensione nel rilevamento dei bordi.

PosCon 3D. La nuova dimensione nel rilevamento dei bordi. PosCon 3D La nuova dimensione nel rilevamento dei bordi. Una nuova dimensione. Il PosCon 3D la misura indipendente dalla distanza degli oggetti. L innovativo sensore di bordi PosCon 3D Baumer è il più

Dettagli

ACCO. sistema di controllo accessi

ACCO. sistema di controllo accessi ACCO sistema di controllo accessi Il sistema di controllo accessi ACCO consiste in una distribuzione intelligente di una rete di dispositivi gestiti e supervisionati da un unità centrale. La combinazione

Dettagli

Equilibratrice per auto, moto. e veicoli commerciali. BM 35 Touch BM 40-2

Equilibratrice per auto, moto. e veicoli commerciali. BM 35 Touch BM 40-2 BM Equilibratrice per auto, moto e veicoli commerciali BM 11 BM 35 Touch BM 45 Touch BM 55 Touch BM30-2 BM 40-2 BM 50-2 Made in Germany BM 11 Modello base Equilibratrice per piccole officine 1 2 4 3 La

Dettagli

Si compongono di : Lato DC

Si compongono di : Lato DC Centralini di Campo precablati per DC e AC Monofase e Trifase Quadro di campo comprensivo di cablaggio lato DC e lato AC verso inverter e contatore ENEL. CENTRALINO ISL - CABUR DC Inverter Monofase / Trifase

Dettagli

Mark like a Professional. Sistema di marcatura da banco NetMarker

Mark like a Professional. Sistema di marcatura da banco NetMarker Mark like a Professional Sistema di marcatura da banco NetMarker Mark like a Professional NetMarker Sistema di marcatura da banco compatto Il sistema di marcatura a controllo numerico NetMarker innovativo

Dettagli

Gateways AS-i 3.0 PROFIBUS con monitor di sicurezza integrato

Gateways AS-i 3.0 PROFIBUS con monitor di sicurezza integrato Gateways AS-i 3.0 PROFIBUS 2 / 1 master, esclavo PROFIBUS 1 monitor di sicurezza per 2 bus AS-i 1 unico programma monitor pilota gli slave di sicurezza su 2 bus AS-i interconnessione dei 2 bus diventa

Dettagli

per PORTE AUTOMATICHE SCORREVOLI, VIE di ESODO ed USCITE di EMERGENZA

per PORTE AUTOMATICHE SCORREVOLI, VIE di ESODO ed USCITE di EMERGENZA per PORTE AUTOMATICHE SCORREVOLI, VIE di ESODO ed USCITE di EMERGENZA Operatore progettato per essere installato nelle vie di esodo e realizzato adottando soluzioni tecniche innovative che lo rendono

Dettagli

HI-PE. Metal Detector Multizona ad alte prestazioni NUOVA. Threat Detection through Electromagnetics GENERAZIONE

HI-PE. Metal Detector Multizona ad alte prestazioni NUOVA. Threat Detection through Electromagnetics GENERAZIONE Metal Detector Multizona ad alte prestazioni NUOVA GENERAZIONE Accurata Rivelazione di armi magnetiche, non magnetiche e in lega mista Alta Discriminazione di oggetti metallici personali ed elevato Flusso

Dettagli

Installazione del trasmettitore. ACom6

Installazione del trasmettitore. ACom6 Installazione del trasmettitore CBC (Europe) Ltd. Via E.majorana, 21 20054 Nova Milanese (MI) tel: +39 (0)362 365079 fax: +39 (0)362 40012 1 Precauzioni Il dispositivo non deve essere esposto a pioggia

Dettagli

Winbeam/s Doorbeam/s

Winbeam/s Doorbeam/s Winbeam/s Doorbeam/s Barriere infrarosso seriali per protezione varchi Winbeam/s e Doorbeam/s rappresentano la soluzione ideale per la protezione di porte e finestre in ambito civile ed industriale. L

Dettagli

CONTROLLO ACCESSI RADIO WIREFREE

CONTROLLO ACCESSI RADIO WIREFREE CONTROLLO ACCESSI RADIO WIREFREE CATALOGO LISTINO 2010 R I S E R V A T O I N S T A L L A T O R E Versione 01/10 In vigore dal 1 GIUGNO 2010 IL CONTROLLO ACCESSI GSD RADIO WIREFREE RS485 Network RS232 (1

Dettagli

Lo standard accettato per le macchine non marcate CE L allegato V del D. Lgs.. 81/08

Lo standard accettato per le macchine non marcate CE L allegato V del D. Lgs.. 81/08 Lo standard accettato per le macchine non marcate CE L allegato V del D. Lgs.. 81/08 Bologna - 4 maggio 2011 Ing. Mario Alvino Coordinatore Operativo CTS L Allegato V del Testo Unico tratta i requisiti

Dettagli