CENTRALE EVO 868 DIALOGO S Specifiche tecniche

Save this PDF as:
 WORD  PNG  TXT  JPG

Dimensione: px
Iniziare la visualizzazioe della pagina:

Download "CENTRALE EVO 868 DIALOGO S 4.0 - Specifiche tecniche"

Transcript

1 CENTRALE EVO 868 DIALOGO S Specifiche tecniche CARATTERISTICHE TECNICHE Modello: EVO868 Zone: 4 Scenari 2 Sensori: Fino a 50, ognuno identificato singolarmente Supervisione n. sensore sul display in fase di attivazione Codifiche radio 128/96 bit - proprietaria (inclonabile) Frequenze: 868,30/433,92MHz Memoria: ultimi 9 allarmi Sirena Interna: 116 db Frequenza sirena Hz Tempo di uscita: 45 sec. Tempo di entrata: 0 / 8 sec. Tempo di allarme: 1,5 min. PROGRAMMAZIONE SENSORI - La centrale supporta la programmazione di 60 sensori ognuno dei quali con proprio codice univoco e la possibilità di essere memorizzati all interno della centralina, oltre che con un proprio numero da 1 a 60 con una descrizione della loro posizione, utilizzando un apposito elenco di descrizioni. Appendice DESCRIZIONE SENSORI Porta ingresso Ingresso Porta scale

2 Scale Corridoio Porta secondaria Porta giardino Porta taverna Taverna Finestra ingresso Portafinestra ingresso Finestra sala Portafinestra sala Sala Finestra bagno 1 Finestra bagno 2 Finestra bagno 3 Finestra bagno 4 Finestra cucina Portafinestra cucina Cucina Finestra studio Portafinestra studio Studio Finestra camera 1 Portafinestra camera 1 Camera 1 Finestra camera 2 Portafinestra camera 2 Camera 2 Finestra camera 3 Portafinestra camera 3 Camera 3 Finestra camera 4 Portafinestra camera 4 Camera 4 Finestra camera 5 Portafinestra camera 5 Camera 5 Finestra taverna Porta garage Finestra garage Garage Finestra cantina Porta cantina Cantina Esterno 1 Esterno 2 Esterno 3 Esterno 4 Esterno Telecamera 1 Telecamera 2 Telecamera 3 Telecamera 4 Telecamera PROGRAMMAZIONE RADIOCOMANDI La centrale supporta la programmazione di numero 20 fra radiocomandi e inseritori a tastiera, ognuno dei quali con proprio ed univoco codice, in modo da potere sapere consultando l apposito menù in qualsiasi momento, ora data e numero di radiocomando o tastiera che ha effettuato l operazione di attivazione / disattivazione dell impianto.

3 PROTEZIONE 24 ORE Questa scelta è attivabile o disattivabile al momento dell installazione, se è attiva, in caso di manomissione di un sensore ad impianto disinserito appare sul display il numero del sensore manomesso e viene emesso un beep ogni 4 secondi. Per RESETTARE premere il tasto disattivazione di un radiocomando. RITARDO SENSORI Per ogni sensore inserito nell impianto, è possibile scegliere fra le varie opzioni: NORMALE e RITARDATO. Normale appena il sensore rileva qualche cosa, invia il comando d allarme alla centralina. Ritardato il sensore invia il comando alla centralina dopo 8 secondi dal rilevamento (opzione utile nel caso vogliate attivare / disattivare l impianto tramite una tastiera interna). Tale operazione di programmazione è gestibile direttamente dall utente tramite il menù della centralina. SIRENE Si può programmare fra TUTTE ATTIVE in caso di allarme funzionano tutte le sirene SOLO EXT in caso di allarme la sirena della centrale è muta DISATTIVATE allarme silenzioso NOTA con il tasto PANIC la selezione di cui sopra NON agisce, ovvero le sirene vanno sempre TUTTE. Se si vuole avere PANIC silenzioso agire sul menù PANIC. RITARDO SIRENA ESTERNA Si può selezionare fra NON PRESENTE funzionamento normale 20 SECONDI in caso di allarme la sirena esterna e il GSM hanno un ritardo di 20 secondi, tempo più che sufficiente per disattivare l impianto se si è attivato per sbaglio, senza disturbare vicini e senza fare partire le telefonate. SUPERVISIONE Se la supervisione è attiva, la centrale EVO 868 controlla costantemente lo stato di tutti i sensori dell'impianto. In caso di batteria scarica o di malfunzionamento di un sensore, viene emesso, dopo i tre bip di attivazione, un successivo BIP e appare sul display ERR seguito dal numero del sensore interessato. Qualora nell impianto fosse installato anche il modulo combinatore GSM EVO 868, tale segnalazione verrebbe inviata tramite SMS all installatore che gestisce la manutenzione dell impianto in tempo reale PANIC Si può selezionare fra NORMALE / SILENZIOSO Con questa opzione si può ad esempio realizzare per un negozio la funzione antirapina silenziosa durante il giorno, e il normale funzionamento di antifurto durante la chiusura. Tale operazione di programmazione è totalmente a cura dell installatore in fase di montaggio e gestibile tramite l apposito tasto del radiocomando dall utente in caso di bisogno. ALLARMI / EVENTI La Centrale EVO 868 è dotata di una memoria eventi che permette di memorizzare gli ultimi ultimi 20 allarmi e 60 eventi (attivazioni / disattivazioni) il tutto con giorno data e ora. Questa opzione è visualizzabile direttamente dall utente.

4 La cancellazione della cronologia degli eventi è totalmente a cura dell installatore. INDICAZIONE BLACK OUT Quando si preme uno dei due tasti del radiocomando per attivare l'impianto se al posto dei consueti tre beep si ottengono tre doppi BI-BEEP significa che NON è presente la 220 volt. Verificare anche che l'alimentatore della centrale sia correttamente connesso alla presa di corrente. Qualora nell impianto fosse installato anche il modulo combinatore GSM EVO 868, tale segnalazione verrebbe inviata tramite SMS al PRIMO NUMERO (se cellulare) inserito nel combinatore telefonico. SCENARI ATTIVAZIONE/DISATTIVAZIONE IMPIANTO La Centrale EVO 868 supporta, oltre alla gestione dei sensori in 4 zone, la possibilità di creare 2 diversi scenari. Per ognuno dei due scenari A e B si possono selezionare le zone (1, 2, 3, 4) che sono attive. Per fare questo entrare nel menù col tasto, spostarsi sempre col tasto fino a trovare la zona che si vuole modificare. A questo punto premendo il tasto si può attivare o disattivare la zona interessata. Un esempio: Casa a due piani, tutti i sensori del piano terra sono in zona 1 e tutti i sensori del 1 piano sono in zona 2. E' stato programmato lo scenario A con attive le zone 1 e 2 mentre lo scenario B vede attiva la sola zona 1. Attivando l'impianto con il tasto superiore (scenario A) saranno attivi TUTTI i sensori. Attivando l'impianto con il tasto centrale (scenario B) saranno attivi solo i sensori del piano terra. Questa opzione è gestibile direttamente dall utente tramite il menù della centralina. VOLUME BIP Tramite il menù della centralina l utente può regolare il volume dei bip di segnalazione tra due livelli. Premendo varie volte il tasto si visualizza sul display "VOLUME BEEP". Premendo poi il tasto freccia si può selezionare fra DUE valori (0=basso 1=alto). PROVA CHIAMATA Se nell'impianto è presente anche il combinatore telefonico, sia normale che GSM, si può effettuare una prova di chiamata telefonica del combinatore senza dovere mandare in allarme l'impianto. Premere varie volte il tasto fino a fare comparire sul display "PROVA CHIAM" poi confermare col tasto freccia. Verranno chiamati tutti i numeri precedentemente inseriti. Questa opzione è gestibile direttamente dall utente tramite il menù della centralina. MODO TEST Premendo varie volte il tasto compare sul display "MODOTEST". Confermare col tasto freccia. Da questo momento azionando uno dei sensori dell'impianto la centrale emette un beep di conferma avvenuta ricezione, mentre sul display appare il numero del sensore e la zona (1,2,3,4) in cui tale sensore è programmato. Per uscire dal modo test premere il tasto DISATTIVAZIONE del radiocomando. Questa opzione è gestibile direttamente dall utente tramite il menù della centralina.

5 SEGNALAZIONE FINESTRE APERTE Se è stata attivata questa funzione, nel momento che si preme uno dei due tasti di attivazione del radiocomando, subito dopo i tre consueti bip viene emessa una serie prolungata di bip di ATTENZIONE e sul display è visualizzato il numero del sensore con la descrizione della finestra rimasta aperta. Questa opzione è gestibile direttamente dall utente tramite il menù della centralina.

6 CENTRALE DIALOGO S Programmazione MENU TECNICO Prog sensori Prog radiocomandi Prog GSM Varia descrizione Modifica ZONE Ritardo SENSORI Cancella SENSORE Cancella RADIOCOMANDO Protezione 24 ore Supervisione Sirene PANIC Ritardo sirena esterna Cancella allarmi/eventi RESET Fabbrica PROGRAMMAZIONE SENSORI - posizione da 1 a 60 Selezionare il NUMERO del sensore con il tasto <-> / ENTER / selezionare zona con tasto <-> / ENTER Sul display appare Apprendimento e si accende il led rosso. Mandare in trasmissione il sensore La centrale emette un beep e il led si spegne. NOTA: se il led emette alcuni lampeggi ma poi torna acceso fisso significa che il sensore è già presente (in questa o in altra posizione di memoria) PROGRAMMAZIONE RADIOCOMANDI - posizione da 1 a 20 Selezionare il NUMERO del radiocomando con il tasto <-> / ENTER / Sul display appare Apprendimento e si accende il led rosso. Mandare in trasmissione il radiocomando La centrale emette un beep e il led si spegne. NOTA: se il led emette alcuni lampeggi ma poi torna acceso fisso significa che il radiocomando è già presente (in questa o in altra posizione di memoria) PROGRAMMAZIONE GSM Premere due volte il tasto ENTER Sul display appare Apprendimento e si accende il led rosso. Sul GSM premere e tenere premuto il tasto COD fino a che il led della centrale si spegne. (così viene memorizzato nella centrale il codice 128 bit del GSM) Premere brevemente il tasto COD del GSM: il led verde deve rimanere acceso fisso. Premere il tasto DISATTIVAZIONE del radiocomando: il led verde del GSM si spegne. (così viene memorizzato nel GSM il codice 96 bit della centrale) VARIA DESCRIZIONE - vedi appendice per elenco descrizioni associabili ai sensori Selezionare il NUMERO del sensore con il tasto <-> / ENTER / selezionare la descrizione con il tasto <-> / ENTER Sul display appare: MEMORIZZATO NOTA: si può variare la descrizione anche quando si è in MODO TEST: dopo avere mandato in trasmissione il sensore basta scorrere con il tasto <-> le descrizioni e poi confermare con ENTER

7 MODIFICA ZONE Selezionare il NUMERO del sensore con il tasto <-> / ENTER selezionare la zona desiderata con il tasto <-> / ENTER RITARDO SENSORI Selezionare il NUMERO del sensore con il tasto <-> / ENTER selezionare con il tasto <-> tra NORMALE e RITARDATO / ENTER CANCELLA SENSORE Se si vogliono cancellare TUTTI i sensori basta confermare con ENTER. Se si vuole cancellare uno specifico sensore, proseguire con il tasto <-> fino a raggiungere il sensore e poi confermare con ENTER CANCELLA RADIOCOMANDO Se si vogliono cancellare TUTTI i radiocomandi basta confermare con ENTER. Se si vuole cancellare uno specifico radiocomando, proseguire con il tasto <-> fino a raggiungere il radiocomando e poi confermare con ENTER. PROTEZIONE 24 ORE Selezionare con il tasto <-> fra ATTIVA e NON ATTIVA. Se è attiva, in caso di manomissione di un sensore ad impianto disinserito appare sul display il numero del sensore manomesso e viene emesso un beep ogni 4 secondi. Per RESETTARE premere il tasto disattivazione di un radiocomando. SUPERVISIONE Selezionare con il tasto <-> fra ATTIVA e NON ATTIVA SIRENE Si può selezionare con il tasto <-> fra TUTTE ATTIVE : in caso di allarme funzionano tutte le sirene SOLO EXT.: in caso di allarme la sirena della centrale è muta DISATTIVATE: allarme silenzioso NOTA: con il tasto PANIC la selezione di cui sopra NON agisce, ovvero le sirene vanno sempre TUTTE. Se si vuole avere PANIC silenzioso agire sul menù PANIC. PANIC Si può selezionare con il tasto <-> fra NORMALE SILENZIOSO Con questa opzione si può ad esempio realizzare per un negozio la funzione antirapina silenziosa durante il giorno, e il normale funzionamento di antifurto durante la chiusura. RITARDO SIRENA ESTERNA Si può selezionare con il tasto <-> fra NON PRESENTE : funzionamento normale 20 SECONDI : in caso di allarme la sirena esterna e il GSM hanno un ritardo di 20 secondi, tempo più che sufficiente per disattivare l impianto se si è attivato per sbaglio, senza disturbare vicini e senza fare partire le telefonate.

8 CANCELLA ALLARMI/EVENTI Con questa opzione si azzera la memoria degli ultimi 20 allarmi e 60 eventi RESET FABBRICA Con questa opzione si riporta TUTTO allo stato iniziale: NESSUN sensore memorizzato NESSUN radiocomando memorizzato NESSUN GSM memorizzato Memoria allarmi/eventi cancellata TUTTI i settaggi allo stato iniziale Appendice DESCRIZIONE SENSORI Porta ingresso Ingresso Porta scale Scale Corridoio Porta secondaria Porta giardino Porta taverna Taverna Finestra ingresso Portafinestra ingresso Finestra sala Portafinestra sala Sala Finestra bagno 1 Finestra bagno 2 Finestra bagno 3 Finestra bagno 4 Finestra cucina Portafinestra cucina Cucina Finestra studio Portafinestra studio Studio Finestra camera 1 Portafinestra camera 1 Camera 1 Finestra camera 2 Portafinestra camera 2 Camera 2 Finestra camera 3 Portafinestra camera 3 Camera 3 Finestra camera 4 Portafinestra camera 4 Camera 4 Finestra camera 5 Portafinestra camera 5 Camera 5

9 Finestra taverna Porta garage Finestra garage Garage Finestra cantina Porta cantina Cantina Esterno 1 Esterno 2 Esterno 3 Esterno 4 Esterno Telecamera 1 Telecamera 2 Telecamera 3 Telecamera 4 Telecamera

Centrale Antifurto Via Radio Supervisionata CR 200 MANUALE UTENTE

Centrale Antifurto Via Radio Supervisionata CR 200 MANUALE UTENTE Centrale Antifurto Via Radio Supervisionata CR 200 MANUALE UTENTE INDICE USO DELL IIMPIIANTO Inserimento tramite telecomando (pag. 2) Disinserimento tramitetelecomando (pag. 3) Ins./disinserimento tramite

Dettagli

CENTRALE RADIO ALIMENTATA 4 AREE- 28 ZONE ORION 4. MANUALE UTENTE Rev

CENTRALE RADIO ALIMENTATA 4 AREE- 28 ZONE ORION 4. MANUALE UTENTE Rev CENTRALE RADIO ALIMENTATA 4 AREE- 28 ZE ORI 4 MANUALE UTENTE Rev. 10.08 PROGRAMMAZIE USCITA POSITIVA e LED di ZA Prima di uscire dalla fase di programmazione, in base al tipo di collegamento delle linee

Dettagli

- Limena (Padova) - Centrale AXIS 5 MANUALE PER L UTENTE. Centrale mod. AXIS 5. Omologazione IMQ - ALLARME 1 e 2 LIVELLO

- Limena (Padova) - Centrale AXIS 5 MANUALE PER L UTENTE. Centrale mod. AXIS 5. Omologazione IMQ - ALLARME 1 e 2 LIVELLO - Limena (Padova) - Centrale AXIS 5 MANUALE PER L UTENTE Centrale mod. AXIS 5 Omologazione IMQ - ALLARME 1 e 2 LIVELLO AXEL AXIS 5 Segnalazioni con led led 1 giallo : se acceso, indica la presenza della

Dettagli

NMRONDOAS1-NMATX3-NMATX2S

NMRONDOAS1-NMATX3-NMATX2S NMRONDOAS1-NMATX3-NMATX2S SIRENA AUTOALIMENTATA VIA RADIO, BIDIREZIONALE, A PILE ALCALINE Descrizione generale Scheda ricetrasmittente in grado di comandare fino a 8 sirene radio con possibilità di ricevere

Dettagli

RX40 R I C E V I T O R E R A D I O 4 0 C A N A L I MANUALE D USO E INSTALLAZIONE (VERSIONE 1.1)

RX40 R I C E V I T O R E R A D I O 4 0 C A N A L I MANUALE D USO E INSTALLAZIONE (VERSIONE 1.1) RX40 R I C E V I T O R E R A D I O 4 0 C A N A L I c MANUALE D USO E INSTALLAZIONE (VERSIONE 1.1) Vi ringraziamo per aver scelto il nostro prodotto. Vi invitiamo a leggere attentamente il presente manuale

Dettagli

Curtarolo (Padova) Italy. Guida alla programmazione della centrale GUARDIAN

Curtarolo (Padova) Italy. Guida alla programmazione della centrale GUARDIAN Curtarolo (Padova) Italy Guida alla programmazione della centrale GUARDIAN GENERALITÁ Per entrare in programmazione si deve digitare il codice installatore (default ) e attendere la comparsa della lettera

Dettagli

TASTIERA K-RADIO Tastiera con ricevitore radio integrato Rev. 1.0

TASTIERA K-RADIO Tastiera con ricevitore radio integrato Rev. 1.0 TASTIERA K-RADIO Tastiera con ricevitore radio integrato Rev. 1.0 K-radio è una tastiera con ricevitore radio integrato su bus seriale con la possibilità di memorizzare 32 dispositivi radio di diverso

Dettagli

Centrale d allarme Manuale Utente. New Space Plus * Vers. R4.4.0 * NEW SPACE GSM PLUS

Centrale d allarme Manuale Utente. New Space Plus * Vers. R4.4.0 * NEW SPACE GSM PLUS Centrale d allarme Manuale Utente New Space Plus * Vers. R4.4.0 * NEW SPACE GSM PLUS Via L.da Vinci N.23-00073 Castel Gandolfo (Loc. Pavona) Roma Tel:+39 06/9314203 Fax: +39 06/89685069 Website: www.bastafurti.eu

Dettagli

~ 230V TEST RESET. Pulsar 4

~ 230V TEST RESET. Pulsar 4 1 2 3 4 ~ 230V RESET TEST Pulsar 4 Conduttore di terra FUSE 4A F U SE FUSE 4A Collegamento alimentazione Assemblaggio centrale 3 5) Descrizione tastiera e segnalazioni luminose LED A e LED B: indicazione

Dettagli

Ricevitore Supervisionato RX-24

Ricevitore Supervisionato RX-24 Ricevitore Supervisionato RX-24 Dati tecnici Gestione a microprocessore 24 Sensori memorizzabili 8 Uscite allarme uno per canale 8 Canali con 3 sensori per ogni canale 10 Telecomandi programmabili 1 Uscita

Dettagli

CENTRALE C16 MANUALE UTENTE

CENTRALE C16 MANUALE UTENTE CENTRALE C16 MANUALE UTENTE 1 USO DELL IMPIANTO 1.1 INSERIMENTO DELL IMPIANTO Esistono 4 tipi differenti di inserimento possibili per ciascuna area: TOTALE = controllo completo su tutte le zone assegnate

Dettagli

07/12-01 PC Lettore di Prossimità Sfera. Manuale installatore

07/12-01 PC Lettore di Prossimità Sfera. Manuale installatore 07/12-01 PC 353200 Lettore di Prossimità Sfera Manuale installatore 2 Lettore di Prossimità Sfera Indice 1 Introduzione 4 1.1 Avvertenze e consigli 4 Manuale installatore 2 Descrizione 5 2.1 Funzioni principali

Dettagli

- Limena (Padova) - Centrale AXIS 30 MANUALE PER L UTENTE. Centrale mod. AXIS 30. Omologazione IMQ - ALLARME 1 e 2 LIVELLO

- Limena (Padova) - Centrale AXIS 30 MANUALE PER L UTENTE. Centrale mod. AXIS 30. Omologazione IMQ - ALLARME 1 e 2 LIVELLO - Limena (Padova) - Centrale AXIS 30 MANUALE PER L UTENTE Centrale mod. AXIS 30 Omologazione IMQ - ALLARME 1 e 2 LIVELLO AXEL AXIS 30 Segnalazioni con led led giallo: se acceso, indica la presenza della

Dettagli

Inseritore a tastiera con display

Inseritore a tastiera con display Inseritore a tastiera con display art. HC/HS/HD/L/N/NT4608 Manuale d uso 09/15-01 PC Indice IT 1 Introduzione 5 L'Inseritore a tastiera con display 6 La tastiera 7 Il display 7 Cosa segnala il display

Dettagli

DVTF. TASTIERA FILO su BUS dati RS485. MANUALE (Versione 1.4) Il presente manuale può essere soggetto a modifiche senza preavviso.

DVTF. TASTIERA FILO su BUS dati RS485. MANUALE (Versione 1.4) Il presente manuale può essere soggetto a modifiche senza preavviso. DVTF DVTF 485 TASTIERA FILO su BUS dati RS485 MANUALE (Versione 1.4) Il presente manuale può essere soggetto a modifiche senza preavviso. Questo apparecchio elettronico è conforme ai requisiti essenziali

Dettagli

Istruzioni d'uso - Instruction for use T art. L N4492 PART. B2908B 2/96 VMG ON/OFF ON OFF

Istruzioni d'uso - Instruction for use T art. L N4492 PART. B2908B 2/96 VMG ON/OFF ON OFF R Istruzioni d'uso - Instruction for use T 269-9753 ON/OFF ON OFF art. L4492 - N4492 PART. B2908B 2/96 VMG + + - - Indice Pag. Caratteristiche generali 2 Messa a punto dell'orologio 7 Messa a punto della

Dettagli

- Limena (Padova) - Centrale AXIS 60 MANUALE PER L UTENTE. Centrale mod. AXIS 60. Omologazione IMQ - ALLARME 1 e 2 LIVELLO

- Limena (Padova) - Centrale AXIS 60 MANUALE PER L UTENTE. Centrale mod. AXIS 60. Omologazione IMQ - ALLARME 1 e 2 LIVELLO - Limena (Padova) - Centrale AXIS 60 MANUALE PER L UTENTE Centrale mod. AXIS 60 Omologazione IMQ - ALLARME 1 e 2 LIVELLO AXEL AXIS 60 6HJQDOD]LRQLFRQOHG led giallo: se acceso, indica la presenza della

Dettagli

Curtarolo (Padova) Italy

Curtarolo (Padova) Italy 1FC593C.+# #!,* '!+ AZIENDA CON SISTEMA QUALITA CERTIFICATO ISO9001 Curtarolo (Padova) Italy www.avselectronics.com 1>D9B1@9>1 @1>931

Dettagli

Manuale utente. V8-2o. venitem.com

Manuale utente. V8-2o. venitem.com Manuale utente V8-2o venitem.com INDICE TASTIERA 1. Simbologia della tastiera 2. Segnalazione sul display durante il normale funzionamento 3. Segnalazione sul display dopo la digitazione di un Codice

Dettagli

CT06. Comunicatore telefonico PSTN. Manuale utente IS1204-AB

CT06. Comunicatore telefonico PSTN. Manuale utente IS1204-AB Comunicatore telefonico PSTN IS1204-AB Manuale utente Sommario degli argomenti 1.0 Descrizione LED e tasti... 3 1.1 Descrizione LED... 3 1.2 Descrizione tasti... 3 2.0 Scelta lingua visualizzazione stato

Dettagli

T6530/DL EM3550/A/S T8530/DL

T6530/DL EM3550/A/S T8530/DL T6530 T6530/DL EM2050/A EM3550/A T8530 EM3550/A/S T8530/DL 1 INDICE Caratteristiche generali...3 Accesso alle funzioni principali...4 Istruzioni utente...5 2 CARATTERISTICHE GENERALI Codici Manager: può

Dettagli

HAC2000 CONVERTITORE UNIVERSALE PER CENTRALI D'ALLARME MANUALE DI INSTALLAZIONE

HAC2000 CONVERTITORE UNIVERSALE PER CENTRALI D'ALLARME MANUALE DI INSTALLAZIONE CONVERTITORE UNIVERSALE PER CENTRALI D'ALLARME MANUALE DI INSTALLAZIONE Indice Concetto del sistema Applicazioni Schema di Connessione Specifiche Dispositivi Radio Prestazioni Collegamento Indicazioni

Dettagli

NOTA 6: effettuare una ricarica della SIM Card prepagata affinché abbia del credito per effettuare chiamate.

NOTA 6: effettuare una ricarica della SIM Card prepagata affinché abbia del credito per effettuare chiamate. Se non appare nessun numero di telefono da selezionare per il tipo di invio scelto (vocale o con protocollo numerico), le possibili cause sono due: non è stato programmato nessun numero(vedere il capitolo

Dettagli

Sirena Wireless da esterno IP55 autoalimentata, con pannello solare di ricarica. Cod

Sirena Wireless da esterno IP55 autoalimentata, con pannello solare di ricarica. Cod Sirena Wireless da esterno IP55 autoalimentata, con pannello solare di ricarica Cod. 67.3200.82 Sirena wireless, con flash strobo e batteria interna (LI-ION 18650), ricaricabile dal pannello solare posto

Dettagli

MANUALE INSTALLATORE REV. 1.1

MANUALE INSTALLATORE REV. 1.1 Mind Systems srl unipersonale P. Galimberti, 11 12100 Cuneo CN Tel. 0171 681371 Fax. 0171 605533 email: info@mindsystems-srl.com Website: www.mindsystems-srl.com MANUALE INSTALLATORE REV. 1.1 Manuale Installatore

Dettagli

Programmatore elettronico a 2 canali

Programmatore elettronico a 2 canali Serie Programmatore elettronico a canali GW 30 4 ATTENZIONE - IMPORTANTE Ci congratuliamo con Lei per la scelta di prodotti Gewiss. I prodotti Gewiss sono costruiti con attente cure dei dettagli impiegando

Dettagli

EXT216 MANUALE DI INSTALLAZIONE E PROGRAMMAZIONE

EXT216 MANUALE DI INSTALLAZIONE E PROGRAMMAZIONE Sistemi antintrusione KODINIS EXT216 MANUALE DI INSTALLAZIONE E PROGRAMMAZIONE EXT216: rel.01 del 08/06/2012 1 www.videostarweb.com EXT216: Manuale di Installazione e Programmazione Il modulo EXT216 permette

Dettagli

portineria Centralino di Terraneo Istruzioni d uso per l utente 10/02 - NC PART. B9576C

portineria Centralino di Terraneo Istruzioni d uso per l utente 10/02 - NC PART. B9576C 10/02 - NC PART. B9576C Terraneo Centralino di portineria Istruzioni d uso per l utente R 344002 Terraneo I 1 INDICE GENERALE 1. DESCRIZIONE DEL CENTRALINO DI PORTINERIA 2 2. IMPIEGO DEL CENTRALINO DI

Dettagli

MANUALE UTENTE TELECOMANDO FOCOLARE CHIUSO A GAS

MANUALE UTENTE TELECOMANDO FOCOLARE CHIUSO A GAS MANUALE UTENTE TELECOMANDO FOCOLARE CHIUSO A GAS 1 DISPLAY E TASTI DISPLAY TASTO SU TASTO GIU STOP/STAND BY TASTO MENU 2 OPERAZIONE MANUALE TIMER IMPOSTATO IMPOSTAZIONE PERIODO ATTIVA FOCOLARE CHIUSO (SX)

Dettagli

G tastiera rome AXEL. Segnalazioni dirette su display... 5 Segnalazioni su display con Codice Utente... 6

G tastiera rome AXEL. Segnalazioni dirette su display... 5 Segnalazioni su display con Codice Utente... 6 Indice G-820 Utente Segnalazioni Segnalazioni sulla tastiera 4 Segnalazioni dirette su display.................................. 5 Segnalazioni su display con Codice Utente............................

Dettagli

RICEVITORE RADIO SUPERVISIONATO

RICEVITORE RADIO SUPERVISIONATO RICEVITORE RADIO SUPERVISIONATO 30052207 Il ricevitore radio 30052207 è stato ideato per essere l interfaccia ideale tra i sensori radio Comelit e le altre centrali di allarme. L abbinamento di radiocomandi

Dettagli

Manuale installatore. ECRU.1 Ricevente a 2 canali 12/24 V 433 Mhz

Manuale installatore. ECRU.1 Ricevente a 2 canali 12/24 V 433 Mhz Manuale installatore Ricevente a canali 1/4 V 4 Mhz Indice:...Pagina Caratteristiche di prodotto...1 Alimentazione...1 Collegamento antenna...1 Configurazione delle uscite e programmazione del tempo di

Dettagli

RACCOLTA ISTRUZIONI ALLARMI COMPLETA AGGIORNAMENTO GENNAIO 2015

RACCOLTA ISTRUZIONI ALLARMI COMPLETA AGGIORNAMENTO GENNAIO 2015 RACCOLTA ISTRUZIONI ALLARMI COMPLETA AGGIORNAMENTO GENNAIO 2015 Indice: Centrale EVO 868 modello Dialogo s 4.0 Combinatore GSM EVO 868 Dialogo s 4.0 Contatto Magnetico 868 Mhz Sensore infrarosso zona /tenda

Dettagli

Omologazione IMQ SISTEMI DI SICUREZZA 1 e 2 LIVELLO

Omologazione IMQ SISTEMI DI SICUREZZA 1 e 2 LIVELLO Omologazione IMQ SISTEMI DI SICUREZZA 1 e 2 LIVELLO Indice G-820 Utente Segnalazioni Segnalazioni sulla tastiera 4 Segnalazioni dirette su display.................................. 5 Segnalazioni su display

Dettagli

Modulo Tastiera Sfera. Manuale installatore 04/16-01 PC

Modulo Tastiera Sfera. Manuale installatore 04/16-01 PC 353000 Modulo Tastiera Sfera Manuale installatore 04/16-01 PC 2 Modulo Tastiera Sfera Indice 1 Introduzione 4 1.1 Avvertenze e consigli 4 Manuale installatore 2 Descrizione 5 2.1 Funzioni principali 5

Dettagli

SRL400 SIRENA RADIO BIDIREZIONALE ITALIANO DESCRIZIONE MANUALE DI INSTALLAZIONE. SRL400 V1.1 COMPLIANT CEI EN :

SRL400 SIRENA RADIO BIDIREZIONALE ITALIANO DESCRIZIONE MANUALE DI INSTALLAZIONE.   SRL400 V1.1 COMPLIANT CEI EN : COMPLIANT CEI EN 50131-4:2010-08 SRL400 SIRENA RADIO BIDIREZIONALE MANUALE DI INSTALLAZIONE ITALIANO DESCRIZIONE SRL400 è una sirena via radio per esterno con alimentazione a 220Vac.. E composta da 2 elementi,

Dettagli

MANUALE INSTALLATORE REV. 1.0

MANUALE INSTALLATORE REV. 1.0 Mind Systems srl unipersonale P. Galimberti, 11 12100 Cuneo CN Tel. 0171 681371 Fax. 0171 605533 email: info@mindsystems-srl.com Website: www.mindsystems-srl.com MANUALE INSTALLATORE REV. 1.0 Manuale Installatore

Dettagli

Guida Rapida Utente ProSYS Plus

Guida Rapida Utente ProSYS Plus Guida Rapida Utente ProSYS Plus Inserimento Totale codice avvicinare tag di prossimità codice o Inserimento totale: dalla schermata Sicurezza oppure selezionare per la singola partizione. per inserire

Dettagli

05/16-01 PC Posto esterno digitale audio monoblocco. Manuale installatore

05/16-01 PC Posto esterno digitale audio monoblocco. Manuale installatore 05/16-01 PC 343100 Posto esterno digitale audio monoblocco Manuale installatore 2 Indice Posto esterno digitale audio monoblocco 1 Introduzione 4 1.1 Avvertenze e consigli 4 2 Descrizione 5 2.1 Funzioni

Dettagli

Manuale Veloce Installazione antifurti serie Defender

Manuale Veloce Installazione antifurti serie Defender Manuale Veloce Installazione antifurti serie Defender Installazione Fissare la staffa al muro e agganciare il pannello alla staffa. Non posizionare vicino a pareti metalliche per evitare di alterare il

Dettagli

IT MANUALE UTILIZZO. Manuale utilizzo tastiera Art / 3

IT MANUALE UTILIZZO. Manuale utilizzo tastiera Art / 3 IT MANUALE UTILIZZO Manuale utilizzo tastiera Art. 30006002 / 3 DESCRIZIONE TASTIERA La tastiera LCD permette, ad un utente autorizzato, di effettuare manovre di inserimento e disinserimento impianto,

Dettagli

CT2/24 COMBINATORE TELEFONICO BIDIREZIONALE

CT2/24 COMBINATORE TELEFONICO BIDIREZIONALE CT2/24 COMBINATORE TELEFONICO BIDIREZIONALE Descrizione Il CT2/24 è un apparecchio di comunicazione telefonica in sintesi vocale su linea urbana di tipo bidirezionale. La presenza di una voce guida rappresenta

Dettagli

Security 6. Centrale Allarme 6 Zone. Manuale Tecnico di Installazione

Security 6. Centrale Allarme 6 Zone. Manuale Tecnico di Installazione Security 6 Centrale Allarme 6 Zone Manuale Tecnico di Installazione Caratteristiche Tecniche Centrale 6 zone terminate NC Segnalazioni Led Programmazione tramite Link 2 Parziali indipendenti 2 Zone programmabili

Dettagli

3?>3?B45:(% 1FC5<53DB?>93C MANUALE DELL UTENTE. Curtarolo (Padova) IST0385V1/1

3?>3?B45:(% 1FC5<53DB?>93C MANUALE DELL UTENTE. Curtarolo (Padova) IST0385V1/1 1FC59C Curtarolo (Padova)?>?B45:(% MANUALE DELL UTENTE IST05V1/1 ACCENSIONE E SPEGNIMENTO... ACCENSIONE VELOCE (QUICK ARM)... SPEGNIMENTO VELOCE... ACCENSIONE NORMALE... SPEGNIMENTO NORMALE... VISUALIZZAZIONI

Dettagli

Manuale d uso. Periferiche Radio Riceventi Serie ANDROMEDA R4. PROSERVICE ELETTRONICA s.r.l. Manuale Andromeda R4.doc. Proservice Elettronica S.r.l.

Manuale d uso. Periferiche Radio Riceventi Serie ANDROMEDA R4. PROSERVICE ELETTRONICA s.r.l. Manuale Andromeda R4.doc. Proservice Elettronica S.r.l. Periferiche Radio Riceventi Serie ANDROMEDA R4 Manuale d uso rev1.0 1/5 Generalità: L' unità ricevente Andromeda R4 consente la ricezione di segnalazioni provenienti da una o più unità trasmittenti Strip.

Dettagli

Comando Remoto Digitale SERVICE ITALIA

Comando Remoto Digitale SERVICE ITALIA (C.R.D.) Caratteristiche principali p Comando a distanza per caldaie NIKE/EOLO Star kw e NIKE/EOLO Mini kw Collegamento e alimentazione con caldaia tramite 2 fili senza polarità Cronotermostato settimanale

Dettagli

Show Designer 192 Dmx. Model SHOW DESIGNER 192 DMX USER MANUAL

Show Designer 192 Dmx. Model SHOW DESIGNER 192 DMX USER MANUAL Show Designer 192 Dmx Model SHOW DESIGNER 192 DMX USER MANUAL INTRODUZIONE Ci complimentiamo per la scelta del controller DMX Atomic4Dj Show Designer 192. Questo centralina DMX è costruita con componenti

Dettagli

Tastiera NTS430. Manuale utente

Tastiera NTS430. Manuale utente Tastiera NTS430 Manuale utente NTS430 IST1908020-1.0 09/2015 2 Indice dei contenuti Display Aree informative Consultazione informazioni Consultazione Storico eventi Attivazione - Disattivazione programmi

Dettagli

CONSOLLE PER LA GESTIONE

CONSOLLE PER LA GESTIONE CENTRALE REPORTER UNIT PLUS CONSOLLE PER LA GESTIONE MANUALE PER L UTENTE Cod. 301050 INDICE Legenda simboli sul display _ Pag. 4 Interrogazione stato zone Pag. 5 Interrogazione stato telecomandi Pag.

Dettagli

CENTRALE C288/C40 MANUALE UTENTE

CENTRALE C288/C40 MANUALE UTENTE CENTRALE C288/C40 MANUALE UTENTE CENTRALE C288/C40 Voci di menù UTENTE (2.00) INSERIMENTO 0 = INSERIMENTO TOTALE [ 1 ] 1 = INSERIMENTO PARZIALE 1 2 = INSERIMENTO PARZIALE 2 3 = INSERIMENTO PARZIALE 3 LETTURA

Dettagli

PULSE PIR Vers. IV con MFT

PULSE PIR Vers. IV con MFT Istruzioni di comando Sistema di comando per apparecchi d illuminazione PULSE PIR Vers. IV con MFT Gentilissimo Cliente! Oltre alle istruzioni per l uso dell apparecchio, vanno osservate anche le presenti

Dettagli

Fred Myo 2 Plus. Ricevitore radio a 2 canali impostabili separatamente come monostabili, bistabili o temporizzati. MANUALE DI ISTRUZIONI

Fred Myo 2 Plus. Ricevitore radio a 2 canali impostabili separatamente come monostabili, bistabili o temporizzati. MANUALE DI ISTRUZIONI Fred Myo 2 Plus Ricevitore radio a 2 canali impostabili separatamente come monostabili, bistabili o temporizzati. I MANUALE DI ISTRUZIONI 1- DESCRIZIONE DEL PRODOTTO 1A - DESCRIZIONE GENERALE Fred Myo

Dettagli

Manuale d uso PERIFERICHE RADIO INTEGRATE SERIE ANDROMEDA M SL B SL. Manuale Andromeda M-B SL_rev1.1.doc. PROSERVICE ELETTRONICA S.r.l.

Manuale d uso PERIFERICHE RADIO INTEGRATE SERIE ANDROMEDA M SL B SL. Manuale Andromeda M-B SL_rev1.1.doc. PROSERVICE ELETTRONICA S.r.l. PERIFERICHE RADIO INTEGRATE SERIE ANDROMEDA M SL B SL Manuale d uso Proservice Elettronica S.r.l. rev1.1 1/6 Caratteristiche Generali: Le periferiche radio Monodirezionali Andromeda M SL e Bidirezionali

Dettagli

Combinatore Telefonico GSMTOUCH Guida Veloce

Combinatore Telefonico GSMTOUCH Guida Veloce Combinatore Telefonico GSMTOUCH SL00117_GSMTOUCH_QG_r2 Guida Veloce GSMTOUCH Quick Guide 2 Combinatore Telefonico GSMTOUCH C i a Axtrade srl sgn : 100% Ber : 0 Introduzione Questa guida veloce riporta

Dettagli

Manuale Utente RINS1501-1

Manuale Utente RINS1501-1 Manuale Utente RINS1501-1 CAPITOLO 1: GUIDA PROGRAMAZIONE VELOCE Digitare il codice Utente sulla tastiera per accedere al menu utente. Default = 1234 Digitare [901] per selezionare e inserire il primo

Dettagli

RADIOKEYC TASTIERA RADIO ROLLING CODE

RADIOKEYC TASTIERA RADIO ROLLING CODE RADIOKEYC TASTIERA RADIO ROLLING CODE Manuale d uso . Caratteristiche tecniche Riferimento RADIOKEYC Tasti Policarbonato retroilluminato. Canali Codice Master programmazione Codici utente 99 Impostazione

Dettagli

Comando speciale H4651M2

Comando speciale H4651M2 Descrizione Comando speciale, a due moduli da incasso, dotato di 4 pulsanti e LED bicolore che si possono regolare/escludere attraverso il pulsante posto sul comando. Il comando permette di realizzare

Dettagli

Manuale di istruzioni GSM INTELLIGENT ALARM SYSTEM (GSMII)

Manuale di istruzioni GSM INTELLIGENT ALARM SYSTEM (GSMII) Manuale di istruzioni GSM INTELLIGENT ALARM SYSTEM (GSMII) Connettori sul retro della centralina: I1, I2, I3: zone di ingresso NC da collegare con il morsetto GND (messa a terra). O1, O2: Uscite da abilitare

Dettagli

Rilevatore di caduta per anziani. Guida per l utente

Rilevatore di caduta per anziani. Guida per l utente FATE Rilevatore di caduta per anziani Guida per l utente 1 Indice 1. Il sistema FATE COME SI USA IL SISTEMA FATE p.3 TIPI DI ALLARME INVIATI DAL SISTEMA FATE p.5 MESSAGGI DI AVVISO DEL TELEFONO CELLULARE

Dettagli

MANUALE TECNICO Termocamino ad Aria Ventilata 1 Ventilatore LZ027P1. Fig. 1 - Aspetto Esterno. Fig. 2 - Schema di collegamento

MANUALE TECNICO Termocamino ad Aria Ventilata 1 Ventilatore LZ027P1. Fig. 1 - Aspetto Esterno. Fig. 2 - Schema di collegamento MANUALE TECNICO Termocamino ad Aria Ventilata 1 Ventilatore LZ027P1 Display 7 Segmenti Pulsante ON/OFF Ricevitore Fig. 1 - Aspetto Esterno Fig. 2 - Schema di collegamento Alimentazione 230 Vac ± 10% 50Hz

Dettagli

Manuale tastiera wireless ONDA DIGITAL W

Manuale tastiera wireless ONDA DIGITAL W Manuale tastiera wireless ONDA DIGITAL W GIALLO ENTER - CONFERMA ROSSO ATTIVA RL1 e/o RL2 VERDE SPEGNE LED SEGNALAZIONI GIALLO E VERDE Descrizione: Tastiera wireless per applicazioni tipo: sistemi d allarme,

Dettagli

XRT2_APT2 TASTIERA WIRELESS

XRT2_APT2 TASTIERA WIRELESS XRT2_APT2 TASTIERA WIRELESS CARATTERISTICHE TECNICHE Alimentazione esterna = 12V (min = 9V max = 15V) Alimentazione di backup = 2 pile Alcaline da 1,5 V tipo AA Assorbimento (max) = 70mA Assorbimento (min)

Dettagli

Sch. 1057/018 Sch. 1057/019

Sch. 1057/018 Sch. 1057/019 Mod. 1057 CENTRALE WIRELESS CON DISPLAY E TASTIERA DI COMANDO Sch. 1057/018 Sch. 1057/019 MANUALE UTENTE INDICE Introduzione... 4 Convenzioni tipografiche utilizzate... 4 Avvertenze generali... 4 1 Centrale,

Dettagli

Centrale filo/radio a 40 zone

Centrale filo/radio a 40 zone Centrale filo/radio a 40 zone Sommario Pagina 1.0. Descrizione... 2 2.0. Installazione... 3 3.0. Collegamenti... 4 4.0. Collegamento alla rete... 8 4.1. Sostituzione fusibile di rete... 8 4.2. Presa di

Dettagli

Manuale di installazione ed uso. Made in Italy. Il presente manuale può essere soggetto a modifiche senza preavviso

Manuale di installazione ed uso. Made in Italy. Il presente manuale può essere soggetto a modifiche senza preavviso SIRRB-NT SIRENA RADIO BIDIREZIONALE A BATTERIA 13.11-M2.0.1-Hx.x-F4.30 Manuale di installazione ed uso Made in Italy Il presente manuale può essere soggetto a modifiche senza preavviso Questo apparecchio

Dettagli

Comando touch HD4657M3 HD4657M4 HC4657M3 HC4657M4 HS4657M3 HS4657M4

Comando touch HD4657M3 HD4657M4 HC4657M3 HC4657M4 HS4657M3 HS4657M4 Descrizione Il comando touch è un dispositivo in cui i pulsanti tradizionali sono sostituiti da sensori capacitivi. Il dispositivo consente quindi di effettuare alcune funzioni tipiche di un comando SCS

Dettagli

CENTRALE A MICROPROCESSORE CON DISPLAY E TASTIERA DI COMANDO. Sch. 1057/008 MANUALE UTENTE

CENTRALE A MICROPROCESSORE CON DISPLAY E TASTIERA DI COMANDO. Sch. 1057/008 MANUALE UTENTE DS1057-002D CENTRALE A MICROPROCESSORE CON DISPLAY E TASTIERA DI COMANDO Sch. 1057/008 0681 MANUALE UTENTE INDICE Introduzione... 4 Convenzioni tipografiche utilizzate... 4 Avvertenze generali... 4 1 Centrale,

Dettagli

BT-M6Z02-RF 230V/24V

BT-M6Z02-RF 230V/24V BT-M6Z02-RF 230V/24V USER GUIDE GB MASTER 6 ZONES RF 3-9 BEDIENUNGSANLEITUNG DE Regelverteiler Funkline 10-16 ISTRUZIONI D USO IT MASTER A 6 ZONE - RF 17-23 BRUKSANVISNING SE MASTER 6 ZONES RF 24-30 GEBRUIKERSHANDLEIDING

Dettagli

Centrale via filo ad 8 zone

Centrale via filo ad 8 zone Centrale via filo ad 8 zone Sommario Pagina 1.0. Descrizione... 2 2.0. Installazione... 3 3.0. Collegamenti... 4 4.0. Collegamento alla rete... 7 4.1. Sostituzione fusibile di rete... 7 4.2. Presa di terra...

Dettagli

manuale d'uso DIALOG 3210 BP 250

manuale d'uso DIALOG 3210 BP 250 manuale d'uso DIALOG 3210 BP 250 TELEFONO DIALOG 3210 Messaggio Conferenza A B C Richiamata Linea A B C D E F 1 2 3 G H I J K L M N O 4 5 6 P Q R S T U V W X Y Z 7 8 0 Tasto per funzioni fisse Tasti per

Dettagli

Sensore di movimento con fotocamera

Sensore di movimento con fotocamera Sensore di movimento con fotocamera Grazie per aver acquistato un sensore di movimento con fotocamera per il sistema d allarme Somfy. Il sensore di movimento con fotocamera è compatibile con: le centrali/trasmettitori

Dettagli

Dualcom-8. Manuale utente. Centrale d allarme tele gestibile con combinatore Telefonico GSM - PSTN integrati ITALIANO

Dualcom-8. Manuale utente. Centrale d allarme tele gestibile con combinatore Telefonico GSM - PSTN integrati ITALIANO Dualcom-8 Centrale d allarme tele gestibile con combinatore Telefonico GSM - PSTN integrati Manuale utente TRE i SYSTEMS S.r.l. Via del Melograno N. 13-00040 Ariccia, Roma Italy Tel:+39 06 97249118 Fax:

Dettagli

TASTIERA RADIO PER CENTRALE SERIE EASY SAFE FULL RADIO ART C

TASTIERA RADIO PER CENTRALE SERIE EASY SAFE FULL RADIO ART C TASTIERA RADIO PER CENTRALE SERIE EASY SAFE FULL RADIO ART. 30006004C Via Don Arrigoni, 5 24020 Rovetta S. Lorenzo (Bergamo) http://www.comelitgroup.com e-mail: commerciale.italia@comelit.it i Indice INTRODUZIONE...

Dettagli

Descrizione funzionamento.

Descrizione funzionamento. La scheda di decodifica HCS-DEC-1-2-4/F è una centralina a 1-2-4 canali comandata da un qualsiasi trasmettitore con encoder HCS Keeloq Trademark di Microchip, programmato con codice Aur el. Dispone della

Dettagli

Interfaccia contatti a 2 ingressi indipendenti

Interfaccia contatti a 2 ingressi indipendenti Il dispositivo è utilizzato per collegare al sistema antintrusione i contatti magnetici di allarme normalmente chiusi, contatti elettromeccanici a fune per la protezione di avvolgibili e tapparelle e sensori

Dettagli

VELA RX 12-24V Ricevitore monostabile bicanale a contatti puliti con alimentazione in bassa tensione

VELA RX 12-24V Ricevitore monostabile bicanale a contatti puliti con alimentazione in bassa tensione VELA RX 12-24V Ricevitore monostabile bicanale a contatti puliti con alimentazione in bassa tensione 1 INDICE 1 - CARATTERISTICHE DEL PRODOTTO 1.1 - DATI TECNICI 1.2 - DESCRIZIONE 2 - COLLEGAMENTI ELETTRICI

Dettagli

Guida Rapida all Installazione e alla Programmazione

Guida Rapida all Installazione e alla Programmazione Guida Rapida all Installazione e alla Programmazione WisDom Versione 3.xx Introduzione Questa guida rapida descrive in modo semplificato i collegamenti necessari al sistema e la programmazione delle opzioni

Dettagli

Radio Stereo FM. Descrizione Pannello di controllo. A.E.S. Elettronica di Urbani Settimio & C. Snc. 6 tasti: Radio ON/OFF : accende e spegne la Radio

Radio Stereo FM. Descrizione Pannello di controllo. A.E.S. Elettronica di Urbani Settimio & C. Snc. 6 tasti: Radio ON/OFF : accende e spegne la Radio Radio Stereo FM Descrizione Pannello di controllo 6 tasti: Radio ON/OFF : accende e spegne la Radio Search : attiva la ricerca di un emittente Memory : attiva la memorizzazione dei programmi, a Radio spenta

Dettagli

RPT-868 RIPETITORE RADIO MULTICANALE AUTOMATICO

RPT-868 RIPETITORE RADIO MULTICANALE AUTOMATICO RPT-868 RIPETITORE RADIO MULTICANALE AUTOMATICO INTRODUZIONE Il modulo ripetitore Combivox RPT-868 consente di estendere la portata di un sistema radio Combivox, in banda 868MHz, basato sui ricevitori

Dettagli

MyNice Welcome to your Nice World. La soluzione intelligente per la gestione integrata del sistema di allarme e delle automazioni della casa.

MyNice Welcome to your Nice World. La soluzione intelligente per la gestione integrata del sistema di allarme e delle automazioni della casa. MyNice Welcome to your Nice World La soluzione intelligente per la gestione integrata del sistema di allarme e delle automazioni della casa. Schermata principale Stato WiFi, GSM e segnalazione utenti collegati

Dettagli

Centrale via filo a 24 zone

Centrale via filo a 24 zone Centrale via filo a 24 zone Sommario Pagina 1.0. Descrizione... 2 2.0. Installazione... 3 3.0. Collegamenti... 4 4.0. Collegamento alla rete... 8 4.1. Sostituzione fusibile di rete... 8 4.2. Presa di terra...

Dettagli

CENTRALE DI RIVELAZIONE E SPEGNIMENTO INCENDI EUROPA CF4E-S MANUALE UTENTE. Dicembre 2003 REV 1

CENTRALE DI RIVELAZIONE E SPEGNIMENTO INCENDI EUROPA CF4E-S MANUALE UTENTE. Dicembre 2003 REV 1 CENTRALE DI RIVELAZIONE E SPEGNIMENTO INCENDI EUROPA CF4E-S MANUALE UTENTE Dicembre 2003 REV 1 CONTENUTO: CAP....PAG. 1- PANNELLO DI GESTIONE (PANNELLO BASE 4 ZONE DI SOLA RIV.)... 2 1-1 SEGNALAZIONI DEL

Dettagli

CENTRALE ANTIFURTO. Manuale di programmazione e di utilizzo

CENTRALE ANTIFURTO. Manuale di programmazione e di utilizzo Ottobre 2008 www.protexitalia.it CENTRALE ANTIFURTO Captain + RXN-410 Manuale di programmazione e di utilizzo LE SCRITTE BIANCHE SU FONDO NERO SONO LE PIU IMPORTANTI E SONO QUEI POCHI COMANDI UTILI A METTERE

Dettagli

PULSE PIR Vers. IV. Sistema di comando per apparecchi d illuminazione. Istruzioni di comando ITA

PULSE PIR Vers. IV. Sistema di comando per apparecchi d illuminazione. Istruzioni di comando ITA Istruzioni di comando Sistema di comando per apparecchi d illuminazione PULSE PIR Vers. IV Gentilissimo Cliente! Oltre alle istruzioni per l uso dell apparecchio, vanno osservate anche le presenti istruzioni.

Dettagli

C7000 Centrale di rilevazione incendio convenzionale modulare

C7000 Centrale di rilevazione incendio convenzionale modulare Pagina 1 di 12 -DMU-00.doc Manuale utente Pagina 2 di 12 -DMU-00.doc Sira s.r.l. si riserva, senza preavviso, di apportare modifiche al presente manuale ed al prodotto in esso descritto. Sira s.r.l. non

Dettagli

Videocitofonia 2 FILI

Videocitofonia 2 FILI N N POLYX Videocitofonia FILI 9 Descrizione FILI installabile da parete. E dotato di display LCD da,5 a colori. Dotazione tasti: autoaccensione, apertura serratura, luci scale, connessione vivavoce e quattro

Dettagli

Centrale filo/radio ad 8 zone

Centrale filo/radio ad 8 zone Centrale filo/radio ad 8 zone Sommario Pagina 1.0. Descrizione... 2 2.0. Installazione... 3 3.0. Collegamenti... 4 4.0. Collegamento alla rete... 7 4.1. Sostituzione fusibile di rete... 7 4.2. Presa di

Dettagli

POLYX Videocitofono vivavoce

POLYX Videocitofono vivavoce N N POLYX Videocitofono vivavoce Descrizione Videocitofono vivavoce FILI installabile da parete. E dotato di display LCD da,5 a colori. Dotazione tasti: autoaccensione, apertura serratura, luci scale,

Dettagli

GUIDA PRATICA TASTIERA DI COMANDO CON CODICE DI SICUREZZA 24 V

GUIDA PRATICA TASTIERA DI COMANDO CON CODICE DI SICUREZZA 24 V SB-KTE 270310 DAL 1969 Marchio registrato n. 00663069 GUIDA PRATICA TASTIERA DI COMANDO CON CODICE DI SICUREZZA 24 V Le vigenti normative 46/90 e successive modifiche, impongono l installazione di componenti

Dettagli

( ) RADIOCOMANDO CON RICEVITORE SR Manuale di programmazione e di utilizzo

( ) RADIOCOMANDO CON RICEVITORE SR Manuale di programmazione e di utilizzo ( ) RADIOCOMANDO CON RICEVITORE SR-76.05 Manuale di programmazione e di utilizzo Omologazione ETS 300-683, EN 55022*, EN 61000*; Omol. frequenze ETS 300-220. Conforme alla Direttiva R&TTE 99/05/CE. Cod.:

Dettagli

Cod Italiano English Français Español. (Uff. Comm.le)

Cod Italiano English Français Español.   (Uff. Comm.le) PALM Cod. 23105275 English Français Español PRELIMINARY ISTRUZIONI PER L USO INDICE Vuoi avere un tuo personale codice di installatore?...7 Vuoi impostare la frequenza radio adatta al tuo trasmettitore?...7

Dettagli

Modulo apriporta. SEzione 6. Scaricabile dal sito nell area Manuali Tecnici. sez. 6. installazione 2.

Modulo apriporta. SEzione 6. Scaricabile dal sito  nell area Manuali Tecnici. sez. 6. installazione 2. SEzione 6 Modulo apriporta con tastiera Scaricabile dal sito www.urmet.com nell area Manuali Tecnici. Caratteristiche tecniche 2 installazione 2 descrizione dei morsetti...3 programmazione 3 impostazione

Dettagli

CM701. I Manuale dell utente PO Manual do Utilizador E Guía Del Usuario F Mode d emploi

CM701. I Manuale dell utente PO Manual do Utilizador E Guía Del Usuario F Mode d emploi OFFMANAUTO CM701 I Manuale dell utente... 2-6 PO Manual do Utilizador... 7-11 E Guía Del Usuario... 12-16 F Mode d emploi... 17-21 D Benutzerhandbuch... 22-26 NL Gebruikershandleiding... 27-31 1 I Descrizione

Dettagli

ALLARME Wireless SCUDO

ALLARME Wireless SCUDO by ALLARME Wireless SCUDO mod. 92902930 Indice INFORMAZIONI GENERALI 2 Limitazioni del sistema di allarme Introduzione al sistema di allarme Contenuto del kit ALLARME WIRELESS SCUDO Descrizione del sistema

Dettagli

CENTRALE AXO' 404 MANUALE UTENTE tastiera venice

CENTRALE AXO' 404 MANUALE UTENTE tastiera venice CENTRALE AXO' 404 MANUALE UTENTE tastiera venice Indice Centrale AXO' 404 Attivazioni Utente Segnalazioni sulla tastiera e sul display....................................................... 4 Blocco della

Dettagli

7.7 Funzioni speciali

7.7 Funzioni speciali 7.7 Funzioni speciali Il pannello comandi a distanza RC05 prevede alcune funzioni speciali che servono per configurare al meglio il dispositivo nel momento della sua installazione. L utilizzo di queste

Dettagli

Ricevitore radio supervisionato - RX16 - Manuale tecnico 1.0

Ricevitore radio supervisionato - RX16 - Manuale tecnico 1.0 Ricevitore radio supervisionato - RX16 - Manuale tecnico 1.0 ª2002 Tutti i diritti riservati Prodotto distribuito da: Securforce Srl Internet: www.securforce.com e-mail: supporto.tecnico@securforce.com

Dettagli