Le strategie di governance: il ruolo dei consigli di amministrazione e dei consigli di famiglia

Save this PDF as:
 WORD  PNG  TXT  JPG

Dimensione: px
Iniziare la visualizzazioe della pagina:

Download "Le strategie di governance: il ruolo dei consigli di amministrazione e dei consigli di famiglia"

Transcript

1 Le strategie di governance: il ruolo dei consigli di amministrazione e dei consigli di famiglia Milano, 6 Novembre 2013 Giuseppe Presidente Group

2 Alba, Italia MANIFATTURA BRANDS RETAIL MIROGLIO FASHION 04 Fast Fashion Fiorella Rubino 47 Tessuitur a 58 Stampa e tintura 55 Confezione 76 Carta transfer 70 Delocalizzazione produttiva 81 Filatura 01 Fast Fashion Oltre 88 Motivi Wholesale 85 Caractère Wholesale Elena Miro 93 Fast Fashion 00 Sviluppo retail 06 Spin-off lana 09 Chiusura tessitura 12 Spin-off filatura MIROGLIO TEXTILE

3 Fabric printing Wholesale Retail

4 Fast Fashion Prêt-à-Porter Textile Modello Fast fashion Veloce, fashionable ed accessibile 52 collezioni l anno 1,000 negozi monomarca Posizionamento Stile, innovazione ed esclusività Leadership nelle taglie curvy 3,000 clienti wholesale 280 negozi Leader mondiale nei tessuti stampati premium Creazione di 3,500 nuovi disegni l anno Collezione di 50,000 stampe storiche 3,000 clienti tra brands e retailers globali

5 La nostra strategia «glocal» Elegant Prosper Ayaydin Group Alleanza strategica creata nel 2004 Azienda leader nel womenswear fashion retail in Cina Processo completamente made in China Oltre 600 punti vendita Alleanza strategica creata nel 2008 Azienda leader nel womenswear fashion retail in Turchia Processo completamente made in Turkey Oltre 150 punti vendita

6 nel milioni Fatturato 49 Società 2 Alleanze strategiche Dipendenti 13 Marchi di abbigliamento Negozi monomarca

7 2012 vendite per Business 5% 2% 13% 14% 24% 42% Fast Fashion Pret-a-Porter Textile Elegant Prosper (50%) Ayaydin (50%) Other 2012 vendite per Mercato 5% 6% Italia Western Europe 15% Russia & CIS 4% 11% 59% China Turkey Others

8 La Famiglia Carlo Giuseppe altri figli Carlo Franco altre figlie Elena Elisa Giuseppe Nicoletta Edoardo Giuseppe Carlo Alberto Giovanni Marco Gaetano Gabriella Francesco Marta Franco

9 L evoluzione della governance del Gruppo A metà degli anni 2000 è iniziata una fase di evoluzione del Gruppo da un azienda di stampo padronale ad un gruppo modernamente famigliare. Gli elementi determinanti sono stati: Una situazione di difficoltà dell area tessile, con la necessità di un turnaround Una situazione di stasi dell area fashion, aggravata poi dalla crisi globale Un sostanziale cambiamento della fisionomia di business del Gruppo La necessità di un ricambio generazionale sia a livello di ownership che di management La necessità di elevare la professionalità del Gruppo attraverso l inserimento di figure manageriali di provata professionalità Un modello di delega troppo accentratore, non in linea con la visione futura del Gruppo

10 Si è quindi avviato un processo finalizzato a definire un nuovo sistema di governance che avesse le seguenti caratteristiche: Nomina dei Consiglieri proporzionale in modo da garantire la rappresentatività di tutti gli azionisti Consiglieri Esterni con elevato standing per garantire equilibrio, visione strategica e competenze al Consiglio Chiara separazione tra Azionisti / Consiglio di Amministrazione e management Chiara ripartizione delle deleghe tra Consiglio di Amministrazione e cariche sociali

11 L evoluzione del consiglio di amministrazione del Gruppo 2006 Carlo Presidente Franco AD Edoardo AD Roberto Ronchi AD Nicoletta Elena Elisa Giuseppe Paolo Mazzitelli Marco Vitale Giovanni Taricco 2007 Carlo Presidente Franco Vice-Presidente Giuseppe AD Edoardo Nicoletta Elena Elisa Francesco Dracone Roberto Ronchi Giorgio Delpiano Gianemilio Osculati Carlo Callieri Famigliari Manager Esterno

12 L evoluzione del consiglio di amministrazione del Gruppo 2011 Carlo Presidente Onorario Carlo Callieri Presidente Giuseppe AD Edoardo Nicoletta Elena Elisa Roberto Ronchi Giorgio Delpiano Gianemilio Osculati 2013 Carlo Presidente Onorario Giuseppe Presidente Elena Vice-Presidente Daniel Winteler AD Edoardo Nicoletta Giorgio Delpiano Gianemilio Osculati Giuseppe Garofano Vincenzo Nicastro Famigliari Manager Esterno

13 Milano, 6 Novembre 2013 Group

COLLEZIONE MIROGLIO 70 ANNI

COLLEZIONE MIROGLIO 70 ANNI COLLEZIONE MIROGLIO 70 ANNI Per festeggiare i 70 anni di attività industriale nel settore del tessile e dell'abbigliamento, il Gruppo Miroglio ha realizzato una collezione di capi unici ispirata agli anni

Dettagli

LA SICUREZZA SUL LAVORO DEL GRUPPO MIROGLIO

LA SICUREZZA SUL LAVORO DEL GRUPPO MIROGLIO LA SICUREZZA SUL LAVORO DEL GRUPPO MIROGLIO Agenda 1.Il Gruppo Miroglio 2.Le esigenze del Gruppo : Sicurezza e Normative 3.La soluzione adottata ed il progetto 4.Nuove implementazioni: le realizzazioni

Dettagli

FASHION E TEXTILE FASHION

FASHION E TEXTILE FASHION FASHION E TEXTILE FASHION Leader nel fashion retail, con 1.300 punti vendita in Italia e all estero 5.000 clienti multi-brand 5 milioni di consumatrici fidelizzate Crea, commercializza e distribuisce 11

Dettagli

NUOVO MODELLO DI BUSINESS E LINEE GUIDA STRATEGICHE. Rescaldina, 28 giugno 2012

NUOVO MODELLO DI BUSINESS E LINEE GUIDA STRATEGICHE. Rescaldina, 28 giugno 2012 NUOVO MODELLO DI BUSINESS E LINEE GUIDA STRATEGICHE Rescaldina, 28 giugno 2012 Dove sta il valore del Gruppo oggi Leader assoluto del Mercato Domestico: 18% di quota di mercato nel 2011, in tenuta rispetto

Dettagli

OSSERVATORIO DEL SETTORE TESSILE ABBIGLIAMENTO NEL DISTRETTO DI CARPI

OSSERVATORIO DEL SETTORE TESSILE ABBIGLIAMENTO NEL DISTRETTO DI CARPI OSSERVATORIO DEL SETTORE TESSILE ABBIGLIAMENTO NEL DISTRETTO DI CARPI a cura di R&I srl Relatore Daniela Bigarelli Presentazione Bologna, 4 febbraio 2016 EMILIA-ROMAGNA Fashion Quale politica industriale

Dettagli

Scenari evolutivi del settore moda

Scenari evolutivi del settore moda 7 Convegno Assochange Scenari evolutivi del settore moda Michele Tronconi Presidente di Sistema Moda Italia LIUC, 29/06/2011 1 Di cosa parleremo La dynamic legacy del made in Italy: la continua reinvenzione

Dettagli

SEZIONE TESSILE ABBIGLIAMENTO MODA E ACCESSORI

SEZIONE TESSILE ABBIGLIAMENTO MODA E ACCESSORI SEZIONE TESSILE ABBIGLIAMENTO MODA E ACCESSORI Programma 2016-2019 Linee di Indirizzo 26 Febbraio 2016 LE PREMESSE LA SEZIONE La Sezione Tessile Abbigliamento associa 32 aziende per un totale di circa

Dettagli

di padre in figlio...

di padre in figlio... di padre in figlio... Affrontare le dinamiche di relazione e di gestione per salvaguardare il patrimonio di famiglia può sembrare paradossale ma spesso le aziende prosperano o falliscono più per ragioni

Dettagli

Salvatore Ferragamo S.p.A.

Salvatore Ferragamo S.p.A. COMUNICATO STAMPA Dati Preliminari di Vendita del Gruppo per l Esercizio 2015 Continua la crescita delle vendite del Gruppo Salvatore Ferragamo: Ricavi dell anno 2015 a 1.430 milioni di euro, in aumento

Dettagli

OSSERVATORIO DISTRETTO TESSILE DI COMO. Como, 22 giugno 2017

OSSERVATORIO DISTRETTO TESSILE DI COMO. Como, 22 giugno 2017 OSSERVATORIO DISTRETTO TESSILE DI COMO Como, 22 giugno 2017 Fatturato nel Tessile-Abbigliamento italiano e comasco 105 Indici sul fatturato a confronto (media 2008 = 100) 100 100 95 95,1 95,7 97 99,2 97

Dettagli

Curriculum professionale di CARLO BALDASSI

Curriculum professionale di CARLO BALDASSI Curriculum professionale di CARLO BALDASSI Carlo Baldassi (Udine, 1951) dopo la laurea a pieni voti in Scienze Politiche (ind.sociologico) all Università Statale di Milano, ha sviluppato per 15 anni alcune

Dettagli

MANAS. Da calzaturificio a Brand

MANAS. Da calzaturificio a Brand MANAS Da calzaturificio a Brand Macerata, 2012 LA STORIA Da piccolo laboratorio artigianale ad industria di successo 1956 Giuseppe Sagripanti FONDATORE della Manas 1960 Introduzione di nuove tecnologie

Dettagli

Salvatore Ferragamo S.p.A.

Salvatore Ferragamo S.p.A. COMUNICATO STAMPA Dati Preliminari di Vendita del Gruppo per l Esercizio Gruppo Salvatore Ferragamo: Ricavi 1 in aumento del 4 nel quarto trimestre e del 1 nell intero esercizio Firenze, 31 gennaio 2017

Dettagli

GRUPPO CALEFFI. Dott. Guido Ferretti Amministratore Delegato

GRUPPO CALEFFI. Dott. Guido Ferretti Amministratore Delegato GRUPPO CALEFFI Dott. Guido Ferretti Amministratore Delegato OVERVIEW CALEFFI Specializzata nella produzione e commercializzazione di collezioni moda e lusso per la casa, è tra i principali operatori del

Dettagli

XI Introduzione XIX Curatori e autori

XI Introduzione XIX Curatori e autori Indice XI Introduzione XIX Curatori e autori 1 Capitolo primo Capacità, Processi e Competitività di Rosario Faraci, Daniela Baglieri e Giovanni Battista Dagnino 2 1.1 Il management in tempo di crisi 4

Dettagli

PRESENTAZIONE DI FLAVIO SCIUCCATI FORUM DI PRESENTAZIONE DEI RISULTATI DEL PROGETTO. 2 febbraio Roma, Sede Unioncamere

PRESENTAZIONE DI FLAVIO SCIUCCATI FORUM DI PRESENTAZIONE DEI RISULTATI DEL PROGETTO. 2 febbraio Roma, Sede Unioncamere PRESENTAZIONE DI FLAVIO SCIUCCATI AL FORUM DI PRESENTAZIONE DEI RISULTATI DEL PROGETTO M 2 MERIDIANO MODA 2 febbraio 21 Roma, Sede Unioncamere Riprodotta da The European House-Ambrosetti per esclusivo

Dettagli

EDITORIALE In visita all antenna Cuneese REP

EDITORIALE In visita all antenna Cuneese REP Settembre 2014 INFO REP EDITORIALE In visita all antenna Cuneese REP Cari Associati nell Info Rep di settembre vi raccontiamo l intensissimo mese di attività dopo la pausa estiva e non possiamo non dedicare

Dettagli

R G STUDIO è una società di consulenza, f o n d a t a n e l d a V i n c e n z o Rao, specializzata nel settore

R G STUDIO è una società di consulenza, f o n d a t a n e l d a V i n c e n z o Rao, specializzata nel settore R G STUDIO è una società di consulenza, f o n d a t a n e l 2 0 0 5 d a V i n c e n z o Rao, specializzata nel settore della moda. Opera in c o l l a b o r a z i o n e c o n importanti aziende italiane

Dettagli

INVESTOR FACT SHEET. CALEFFI, il Brand. Home fashion. Aree di business. Strategia di crescita

INVESTOR FACT SHEET. CALEFFI, il Brand. Home fashion. Aree di business. Strategia di crescita INVESTOR FACT SHEET CALEFFI, il Brand dell Home CALEFFI è una delle realtà più importanti del settore Home Fashion in Italia. Fondata nel 1967 da Camillo Caleffi, la Società si è specializzata nella produzione

Dettagli

I SEMESTRE Incontro Comunità Finanziaria. Milano, 26 settembre 2006 BULGARI HOTEL

I SEMESTRE Incontro Comunità Finanziaria. Milano, 26 settembre 2006 BULGARI HOTEL I SEMESTRE 2006 Incontro Comunità Finanziaria Milano, 26 settembre 2006 BULGARI HOTEL AGENDA HIGHLIGHTS: G. Ferretti - Amministratore Delegato PERFORMACE FINANZIARIE PERCORSO STRATEGICO 1H 2006 FINANCIAL

Dettagli

La centralità delle filiere produttive in Italia e in Piemonte

La centralità delle filiere produttive in Italia e in Piemonte La centralità delle filiere produttive in Italia e in Giovanni Foresti Direzione Studi e Ricerche Torino, 9 maggio 2017 al 3 posto in Italia per avanzo commerciale 1 Avanzo commerciale nel settore manifatturiero

Dettagli

La Pellicceria in Italia nel 2012 Produzione, Distribuzione e Consumo Caratteristiche ed evoluzione del settore

La Pellicceria in Italia nel 2012 Produzione, Distribuzione e Consumo Caratteristiche ed evoluzione del settore Documento Riservato La Pellicceria in Italia nel 2012 Produzione, Distribuzione e Consumo Caratteristiche ed evoluzione del settore 2013 Pambianco srl. TUTTI I DIRITTI RISERVATI. Questo documento è stato

Dettagli

Elena Calzolaio. Consulente di Direzione ATTUALMENTE PROGETTI DI CONSULENZA

Elena Calzolaio. Consulente di Direzione ATTUALMENTE PROGETTI DI CONSULENZA Elena Calzolaio Consulente di Direzione ATTUALMENTE Svolgo attività di consulenza direzionale e formazione per aziende di vari settori con competenze nelle aree Marketing e Business Planning. I miei attuali

Dettagli

Il checkup dell impresa attraverso l adattamento degli indicatori ISTAT sulla competitività. Anna Sannino Riccardo Dal Mas Rocco Giovanni Sebastiani

Il checkup dell impresa attraverso l adattamento degli indicatori ISTAT sulla competitività. Anna Sannino Riccardo Dal Mas Rocco Giovanni Sebastiani Il checkup dell impresa attraverso l adattamento degli indicatori ISTAT sulla competitività Anna Sannino Riccardo Dal Mas Rocco Giovanni Sebastiani Introduzione Quali indicatori ISTAT sono stati presi

Dettagli

MASTER in FASHION MANAGEMENT In aula a Milano dal 05/11/2016

MASTER in FASHION MANAGEMENT In aula a Milano dal 05/11/2016 Executive Master MASTER in FASHION MANAGEMENT In aula a Milano dal 05/11/2016 MILANO - Programma Dettagliato delle Lezioni Modulo: STORIA E CONTESTO Storia e contesto attuale della moda Lezione 1, Sabato

Dettagli

Osservatorio sul risk management nelle medie imprese manifatturiere Gabriele Barbaresco Area Studi Mediobanca

Osservatorio sul risk management nelle medie imprese manifatturiere Gabriele Barbaresco Area Studi Mediobanca Osservatorio sul risk management nelle medie imprese manifatturiere Gabriele Barbaresco Politecnico di Milano, 27 Settembre 2016 Le imprese analizzate Sezione 1 Le caratteristiche delle imprese interpellate

Dettagli

Textile Leader riconosciuto a livello europeo nel settore dei tessuti stampati con 50 milioni di metri stampati all anno

Textile Leader riconosciuto a livello europeo nel settore dei tessuti stampati con 50 milioni di metri stampati all anno Passione di famiglia Il Gruppo Miroglio, ancora oggi a guida familiare, trae le sue origini alla fine dell Ottocento, con l attività di vendita al dettaglio dei tessuti Giuseppe Miroglio darà il via alle

Dettagli

CASI DI SUCCESSO PRESENTAZIONI MIROGLIO GROUP RISO GALLO

CASI DI SUCCESSO PRESENTAZIONI MIROGLIO GROUP RISO GALLO CASI DI SUCCESSO PRESENTAZIONI MIROGLIO GROUP RISO GALLO TORINO, 21 NOVEMBRE 2012 IL GRUPPO MIROGLIO Sintesi Torino, 21 novembre 2012 Il Gruppo Miroglio nel 2011 Il Gruppo Miroglio in cifre: 1 miliardo

Dettagli

MODA E TECNOLOGIA ITALIANA

MODA E TECNOLOGIA ITALIANA BILANCIO 2013 Bilancio 2013 MODA E TECNOLOGIA ITALIANA Geox è nata in Italia, il paese della creatività e delle idee. Ogni prodotto Geox nasce dalla ricerca brevettata che facciamo nei nostri laboratori.

Dettagli

Impresa di famiglia e passaggio generazionale

Impresa di famiglia e passaggio generazionale THE WORLDWIDE PROFESSIONAL ASSOCIATION FOR THOSE ADVISING FAMILES ACROSS GENERATIONS OUR NETWORK IS TRULY GLOBAL www.step.org Impresa di famiglia e passaggio generazionale Guido Feller Le sfide dell impresa

Dettagli

Milano, 25 giugno 2009

Milano, 25 giugno 2009 Milano, 25 giugno 2009 OVERVIEW CALEFFI è una delle realtà più importanti del settore Home Fashion (collezioni moda e lusso per la casa) grazie a ricerca, design e innovazione MISSION Coniugare i valori

Dettagli

Valore e performance dell Impresa Famigliare in Italia e in Europa

Valore e performance dell Impresa Famigliare in Italia e in Europa Valore e performance dell Impresa Famigliare in Italia e in Europa A cura di Alessandro Amadori, Maurizio Pessato, Paola Simonetta e Martina Magli Si ringrazia lo Sponsor: Definizione di impresa familiare

Dettagli

MATCHING MOMENT 22-23 GIUGNO 2012 SOCIO

MATCHING MOMENT 22-23 GIUGNO 2012 SOCIO MATCHING MOMENT 22-23 GIUGNO 2012 SOCIO CHI SIAMO Vitale-Novello-Zane & Co. Srl (VNZ) è una società di consulenza strategicoeconomica ed organizzativa di Brescia nata nel 2003, da una precedente esperienza

Dettagli

La Pellicceria in Italia nel 2011 Produzione, Distribuzione e Consumo Caratteristiche ed evoluzione del settore

La Pellicceria in Italia nel 2011 Produzione, Distribuzione e Consumo Caratteristiche ed evoluzione del settore Documento Riservato La Pellicceria in Italia nel 2011 Produzione, Distribuzione e Consumo Caratteristiche ed evoluzione del settore 2012 Pambianco srl. TUTTI I DIRITTI RISERVATI. Questo documento è stato

Dettagli

TOD S S.p.A. vendite del Gruppo pari a 249,6 milioni di Euro nel primo trimestre 2016.

TOD S S.p.A. vendite del Gruppo pari a 249,6 milioni di Euro nel primo trimestre 2016. Milano, 11 maggio TOD S S.p.A. vendite del Gruppo pari a 249,6 milioni di Euro nel primo trimestre. Approvati dal Consiglio di Amministrazione i dati di vendita del primo trimestre Il Consiglio di Amministrazione

Dettagli

SEDUTA DI LAUREA DEL 20 LUGLIO 2015 (POMERIGGIO) (senza la presenza dei laureandi)

SEDUTA DI LAUREA DEL 20 LUGLIO 2015 (POMERIGGIO) (senza la presenza dei laureandi) SEDUTA DI LAUREA DEL 20 LUGLIO 2015 (POMERIGGIO) (senza la presenza dei laureandi) La Commissione risulta composta dai seguenti Docenti: Vincenzo Salvatore (Presidente) Alfredo Biffi Andrea Uselli Daniela

Dettagli

RECUPERO CALORE IN INDUSTRIA TESSILE!

RECUPERO CALORE IN INDUSTRIA TESSILE! RECUPERO CALORE IN INDUSTRIA TESSILE!! CASO STUDIO! Ing. Paolo Paglierani! EGE certificato Secem UNI CEI 11339! Contenuti:! il processo produttivo e i fabbisogni energetici in un industria tessile Importanza

Dettagli

SCENARI, MODELLI E TREND EVOLUTIVI

SCENARI, MODELLI E TREND EVOLUTIVI La pellicceria in Italia SCENARI, MODELLI E TREND EVOLUTIVI Intervento di Norberto Albertalli Presidente Onorario AIP all Annual Meeting of International Fur industry Pechino novembre 2013 LE CARATTERISTICHE

Dettagli

AIM INVESTOR DAY aprile 2017

AIM INVESTOR DAY aprile 2017 AIM INVESTOR DAY 2017 6 aprile 2017 HIGHLIGHT Una storia di successo, dal 1919 Azienda storica nata nel 1919 a Belluno, Fedon è leader internazionale nel settore dell ottica con la produzione di astucci

Dettagli

Dati Preliminari Esercizio Febbraio 2008

Dati Preliminari Esercizio Febbraio 2008 Dati Preliminari Esercizio 2007 21 Febbraio 2008 Agenda Risultati Preliminari 2007 Outlook 2008 2 Sintesi 2007 Risultati in linea con le guidance Incremento dell utile e dei margini superiore alla crescita

Dettagli

Human Resources & Organization Director Paolo Ghislandi

Human Resources & Organization Director Paolo Ghislandi Human Resources & Organization Director Paolo Ghislandi Missione La nostra missione è diffondere nel mondo trattori, motori diesel e macchine agricole che siano riconosciuti dai clienti come eccellenti

Dettagli

LA CALZETTERIA IN LOMBARDIA

LA CALZETTERIA IN LOMBARDIA LA CALZETTERIA IN LOMBARDIA CODICE ATECO 2007-14.31 PRODUZIONE CALZETTERIA IL DISTRETTO CLASSICO DEFINIZIONE CLASSICA DI DISTRETTO INDUSTRIALE ANNI 80/90: «AGGLOMERATO DI IMPRESE, UBICATO IN AMBITO TERRITORIALE

Dettagli

VENDERE LO SPORT, FIDELIZZARE IL CLIENTE, SVILUPPARE I FATTURATI

VENDERE LO SPORT, FIDELIZZARE IL CLIENTE, SVILUPPARE I FATTURATI VENDERE LO SPORT, FIDELIZZARE IL CLIENTE, SVILUPPARE I FATTURATI 1 /12 Chi siamo Società di consulenza operativa leader nello sviluppo di soluzioni per creare valore nei punti vendita e nelle reti commerciali.

Dettagli

La sfida della sostenibilità ambientale e le azioni innovative promosse da Po.in.tex. Milano, 18/7/2017

La sfida della sostenibilità ambientale e le azioni innovative promosse da Po.in.tex. Milano, 18/7/2017 La sfida della sostenibilità ambientale e le azioni innovative promosse da Po.in.tex Milano, 18/7/2017 Eco-sostenibilità L attenzione all eco-sostenibilità nasce inizialmente come risposta alle esigenze

Dettagli

Analisi del mercato mondiale ed evoluzione dei canali distributivi

Analisi del mercato mondiale ed evoluzione dei canali distributivi Analisi del mercato mondiale ed evoluzione dei canali distributivi In collaborazione con Intervento di David Pambianco Mercoledì, 28 giugno 2017 Palazzo Mezzanotte Piazza degli Affari 6, Milano METODOLOGIA

Dettagli

La domanda di consulenza manageriale da parte delle pmi italiane Stato dell arte e prospettive. Roma, 9 Giugno 2016

La domanda di consulenza manageriale da parte delle pmi italiane Stato dell arte e prospettive. Roma, 9 Giugno 2016 La domanda di consulenza manageriale da parte delle pmi italiane Stato dell arte e prospettive Roma, 9 Giugno 2016 Abbiamo intervistato un campione di 408 titolari e manager di imprese italiane con fatturato

Dettagli

4. PARENTI DIRETTI. 7. GIACOMO STORARI (4 x pronipote (di nonni) di Marcantonio) é nato nel 2005 da Giovanni Storari27 e

4. PARENTI DIRETTI. 7. GIACOMO STORARI (4 x pronipote (di nonni) di Marcantonio) é nato nel 2005 da Giovanni Storari27 e 4. PARENTI DIRETTI Generazione dei 4 x Pro-Nipoti 1. SOFIA ODORIZZI (4 x pronipote (di nonni) di Marcantonio) é nata nel 2007 da Marco Odorizzi17 e Cristina Chersi16, come mostrato nell'albero genealogico

Dettagli

Una «guida» ai passaggi generazionali Guido Corbetta e Alessandro Minichilli

Una «guida» ai passaggi generazionali Guido Corbetta e Alessandro Minichilli Una «guida» ai passaggi generazionali Guido Corbetta e Alessandro Minichilli Dipartimento di Management e Tecnologia & Cattedra AIdAF-EY Università Bocconi 14 Giugno 2016 Perché una guida? 13% Percentuale

Dettagli

Padova, 25 maggio 2010

Padova, 25 maggio 2010 Padova, 25 maggio 2010 Agenda Chi è LUXOTTICA: overview A world Class Supply Chain: Evoluzione della Supply Chain Focus sulle caratteristiche Wholesale & Retail 2 Quasi 50 anni di crescita pianificata

Dettagli

COMPETENZE ABILITA ORE FRON TALI

COMPETENZE ABILITA ORE FRON TALI COMPETENZE ABILITA ORE FRON TALI 1 Fibre naturali e fibre chimiche - Riconoscere le correlazioni tra la composizione chimica di una fibra tessile e le sue proprietà - Essere consapevoli degli utilizzi

Dettagli

Campari nasce nel 1860 successore Davide Campari Campari Soda seconda metà degli anni 90 fusioni e acquisizioni

Campari nasce nel 1860 successore Davide Campari Campari Soda seconda metà degli anni 90 fusioni e acquisizioni GRUPPO CAMPARI PRESENTAZIONE 2012 1 LA STORIA DEL GRUPPO Campari nasce nel 1860 a Milano, quando Gaspare Campari dà vita al famoso aperitivo rosso a media gradazione alcolica. Dal 1888 il genio e l audacia

Dettagli

STUDIO DI RETRIBUZIONE 2017

STUDIO DI RETRIBUZIONE 2017 STUDIO DI 2017 RETAIL Temporary & permanent recruitment www.pagepersonnel.it PAGEGROUP PageGroup, leader globale nella ricerca e selezione di professionisti qualificati ed executive mediante contratti

Dettagli

Distribuzione. Flagship stores. Corners

Distribuzione. Flagship stores. Corners Company Giorgia & Johns è un brand di MTG srl, player tra i più dinamici del panorama moda italiano. Dinamica, brillante e sicura di sé, la donna Giorgia & Johns è giovane e sempre in movimento, ama il

Dettagli

MERCATI PRINCIPALI UNITA A UN TREND MOLTO POSITIVO NELLE ALTRE AREE GEOGRAFICHE E IN PARTICOLARE IN CINA, RUSSIA E UK.

MERCATI PRINCIPALI UNITA A UN TREND MOLTO POSITIVO NELLE ALTRE AREE GEOGRAFICHE E IN PARTICOLARE IN CINA, RUSSIA E UK. COMUNICATO STAMPA - RICAVI DEI PRIMI NOVE MESI DEL 2016 RICAVI IN AUMENTO DEL 4,3% TRAINATI DALLA SOLIDA CRESCITA DEL CANALE MULTIMARCA CHE REGISTRA UN AUMENTO DEL 11,3% E DALLE VENDITE ON-LINE CHE SALGONO

Dettagli

Alcuni dati relativi al Settore tessile

Alcuni dati relativi al Settore tessile Agenda Settore Tessile Situazione congiunturale in Italia e in Europa Situazione congiunturale del settore tessile - produzione industriale - fatturato - occupazione - bilancia commerciale (esportazioni,

Dettagli

del passaggio generazionale

del passaggio generazionale Aspetti strategicoorganizzativi e civilistici del passaggio generazionale A cura di Franco Boselli, Amministratore Delegato Axìa Partners Srl, Milano Convegno Il passaggio generazionale delle PMI. Come

Dettagli

Ricerca MADE IN ITALY SENZA ITALY? I nuovi scenari della Moda e del Lusso ---- Sintesi dell intervento di David Pambianco - 8 novembre 2013

Ricerca MADE IN ITALY SENZA ITALY? I nuovi scenari della Moda e del Lusso ---- Sintesi dell intervento di David Pambianco - 8 novembre 2013 Ricerca MADE IN ITALY SENZA ITALY? I nuovi scenari della Moda e del Lusso ---- Sintesi dell intervento di David Pambianco - 8 novembre 2013 Il tema centrale del convegno di quest anno è il fenomeno del

Dettagli

GIURIA TECNICA PREMIO HEAD OF ECOMMERCE 2014. Il premio per i migliori Head of Ecommerce in Italia Prima edizione

GIURIA TECNICA PREMIO HEAD OF ECOMMERCE 2014. Il premio per i migliori Head of Ecommerce in Italia Prima edizione PREMIO HEAD OF ECOMMERCE 2014 Il premio per i migliori Head of Ecommerce in Italia Prima edizione Milano 16 Giugno 2014 PREMIO HEAD OF ECOMMERCE 2014 PRIMA EDIZIONE ROBERTO CASALINI Caporedattore Centrale

Dettagli

LA PRIMA MULTINAZIONALE ITALIANA DEL LAVORO

LA PRIMA MULTINAZIONALE ITALIANA DEL LAVORO GI GROUP LA PRIMA MULTINAZIONALE ITALIANA DEL LAVORO Relatore: Michele Villa GI GROUP Aderente a GI GROUP SPA ASSEMBLEA ASSOCONTACT ROMA 10 MARZO 2016 2 CHI SIAMO 1. PRESENTAZIONE MICHELE VILLA Nato a

Dettagli

COMPANY PROFILE COMPANY PROFILE

COMPANY PROFILE COMPANY PROFILE COMPANY PROFILE COMPANY PROFILE 1 Mirabello Carrara ha scelto come missione di proporre prodotti di alta qualità, di gusto estetico raffinato, attento al nuovo e con estrema attenzione al benessere e alla

Dettagli

Liberare soluzioni. Retail

Liberare soluzioni. Retail Liberare soluzioni Retail Consulenza Formazione Coaching Chi siamo Kairòs Solutions è una società di consulenza, formazione e coaching, protagonista in Italia nell applicazione del Coaching Creativo, la

Dettagli

GIORGIO FEDON & FIGLI: RICAVI pari a Euro 53,4 milioni in crescita del 14,3% e UTILE NETTO più che raddoppiato al 30 settembre 2015

GIORGIO FEDON & FIGLI: RICAVI pari a Euro 53,4 milioni in crescita del 14,3% e UTILE NETTO più che raddoppiato al 30 settembre 2015 GIORGIO FEDON & FIGLI: RICAVI pari a Euro 53,4 milioni in crescita del 14,3% e UTILE NETTO più che raddoppiato al 30 settembre 2015 RICAVI pari a Euro 53,4 milioni, +14,3% (Euro 46,7 milioni al 30.09.2014)

Dettagli

Gli strumenti SACE e SIMEST a supporto delle imprese

Gli strumenti SACE e SIMEST a supporto delle imprese Gli strumenti SACE e SIMEST a supporto delle imprese Una rete al servizio del Made in Italy Conoscere clienti e mercati Rendere più competitiva la tua offerta commerciale tramite l assicurazione e la

Dettagli

INDICE. Prefazione Pag. XI di Anna Maria Bruno. Introduzione» 1 CAPITOLO PRIMO FAMILY BUSINESS: DEFINIZIONE, SPECIFICITÀ E CARATTERI DISTINTIVI

INDICE. Prefazione Pag. XI di Anna Maria Bruno. Introduzione» 1 CAPITOLO PRIMO FAMILY BUSINESS: DEFINIZIONE, SPECIFICITÀ E CARATTERI DISTINTIVI INDICE Prefazione Pag. XI di Anna Maria Bruno Introduzione» 1 CAPITOLO PRIMO FAMILY BUSINESS: DEFINIZIONE, SPECIFICITÀ E CARATTERI DISTINTIVI 1.1 Considerazioni introduttive Pag. 7 1.2 Un po' di storia»

Dettagli

IL COMMERCIO MONDIALE DI TESSILE-ABBIGLIAMENTO: UNO SCENARIO AL Busto Arsizio, 16 luglio 2014

IL COMMERCIO MONDIALE DI TESSILE-ABBIGLIAMENTO: UNO SCENARIO AL Busto Arsizio, 16 luglio 2014 IL COMMERCIO MONDIALE DI TESSILE-ABBIGLIAMENTO: UNO SCENARIO AL 2020 IL MECCANOTESSILE ITALIANO E ACIMIT 300 aziende Produzione: 2,3 mld di Euro Export in 130 Paesi; 84% della produzione 170 Associate

Dettagli

SCM GROUP IN SINTESI PMI

SCM GROUP IN SINTESI PMI SCM GROUP IN SINTESI PMI 02.2011 1 SCM GROUP IN SINTESI MISSION Mission SCM Group: Un gruppo industriale leader, nella concezione, produzione e distribuzione di soluzioni tecnologicamente avanzate per

Dettagli

Comunicato Stampa BRUNELLO CUCINELLI: il C.d.A. ha esaminato i dati preliminari della gestione dell anno 2015

Comunicato Stampa BRUNELLO CUCINELLI: il C.d.A. ha esaminato i dati preliminari della gestione dell anno 2015 Comunicato Stampa BRUNELLO CUCINELLI: il C.d.A. ha esaminato i dati preliminari della gestione dell anno 2015 Ricavi netti a 414,0 milioni di Euro, +16,3% a cambi correnti rispetto al 31 dicembre 2014;

Dettagli

5. SETTORI INDUSTRIALI

5. SETTORI INDUSTRIALI 5. SETTORI INDUSTRIALI Dopo un 2000 all insegna di indicatori con valori positivi da record, nel 2001 l industria provinciale si è fermata ai livelli produttivi del 1999, i più bassi in serie storica degli

Dettagli

INDICE. Perché una panoramica sul settore dell elettrodomestico. I. Gli elettrodomestici bianchi: origine e sviluppo dei prodotti 33

INDICE. Perché una panoramica sul settore dell elettrodomestico. I. Gli elettrodomestici bianchi: origine e sviluppo dei prodotti 33 INDICE Ringraziamenti p. 11 Prefazione, di Fabrizio Onida 17 Introduzione 25 PARTE PRIMA: EVOLUZIONE DEL SETTORE DEGLI ELETTRODOMESTICI BIANCHI Perché una panoramica sul settore dell elettrodomestico bianco?

Dettagli

Nuovi scenari e opportunità per il Made in Italy

Nuovi scenari e opportunità per il Made in Italy Milano, 15 novembre 01 EVOLUZIONE DEL COMMERCIO CON L ESTERO PER AREE E SETTORI Nuovi scenari e opportunità per il Made in Italy Presidente Michele Scannavini Export traino per la crescita italiana,0 3,0

Dettagli

BIENNALE FASHION DESIGN. harim accademia euromediterranea

BIENNALE FASHION DESIGN. harim accademia euromediterranea BIENNALE FASHION DESIGN harim Il corso biennale di Fashion Design è un altro fiore all occhiello fra le proposte formative dell Accademia Euromediterranea. Il programma didattico di questo corso propone

Dettagli

Piquadro S.p.A. Il Consiglio di Amministrazione approva il resoconto intermedio di gestione consolidato al 30 giugno 2015

Piquadro S.p.A. Il Consiglio di Amministrazione approva il resoconto intermedio di gestione consolidato al 30 giugno 2015 Comunicato stampa Il Consiglio di Amministrazione approva il resoconto intermedio di gestione consolidato al 30 giugno 2015 Fatturato consolidato pari a 13,36 milioni di Euro (+1,3% rispetto allo stesso

Dettagli

CALENDARIO TEMATICHE 2017

CALENDARIO TEMATICHE 2017 1 DP: 05.01.2017 CP: 28.12.2016 CONTEMPORARY FASHION: DENIM/ URBAN&STREETWEAR: Premium womenswear. Premium menswear. Preview Pitti Uomo. I possimi trend. Denim. Sneaker. Streetwear. Lingerie, nightwear

Dettagli

Cos è la Moda? Le icone Dal filato alla vetrina

Cos è la Moda? Le icone Dal filato alla vetrina Cos è la Moda? Le icone Dal filato alla vetrina? Quanto pesa per il nostro paese Chi la governa Perché siamo un caso unico La Cina è vicina? Le professioni Di solito si tende a far coincidere il termine

Dettagli

MASTER in FASHION MANAGEMENT Management, Marketing, Comunicazione, Vendite e Business Law nella Moda In aula a Roma dal 05/11/2016

MASTER in FASHION MANAGEMENT Management, Marketing, Comunicazione, Vendite e Business Law nella Moda In aula a Roma dal 05/11/2016 Executive Master MASTER in FASHION MANAGEMENT Management, Marketing, Comunicazione, Vendite e Business Law nella Moda In aula a Roma dal 05/11/2016 ROMA - Programma Dettagliato delle Lezioni Modulo: STORIA

Dettagli

ProRetailItaliasrl F a s h i o n & M a n a g e m e n t C o n s u l t i n g

ProRetailItaliasrl F a s h i o n & M a n a g e m e n t C o n s u l t i n g ProRetailItaliasrl F a s h i o n & M a n a g e m e n t C o n s u l t i n g La Pro Retail Italia Srl è una società specializzata nella gestione delle dinamiche retail in ambito fashion in tutte le fasi

Dettagli

Talenti, Innovazione e Project Management ad Angeli di Rosora

Talenti, Innovazione e Project Management ad Angeli di Rosora LEADERSHIP & STRATEGIC PM TO LEAD TO SUCCESS L esercizio efficace della leadership nel team 23 Giugno 2016 @ Università degli Studi di Urbino Carlo Bo Talenti, Innovazione e Project Management ad Angeli

Dettagli

Intervista a Vincenzo Gaspari, Direttore Generale Filmar S.p.A. 1

Intervista a Vincenzo Gaspari, Direttore Generale Filmar S.p.A. 1 Intervista a Vincenzo Gaspari, Direttore Generale Filmar S.p.A. 1 Filmar S.p.A. è un azienda tessile italiana specializzata nella produzione di filati di cotone di elevata qualità per maglieria e calzetteria.

Dettagli

zucchigroup Risultati 2007 e linee guida Presentazione alla comunità finanziaria 28 marzo 2007

zucchigroup Risultati 2007 e linee guida Presentazione alla comunità finanziaria 28 marzo 2007 zucchigroup Risultati 2007 e linee guida 2008-2010 Presentazione alla comunità finanziaria 28 marzo 2007 1 Risultati 2007 2 Gruppo Zucchi Prosegue il miglioramento dei risultati economico-finanziari. Non

Dettagli

Le strategie di entrata nei mercati esteri

Le strategie di entrata nei mercati esteri Le strategie di entrata nei mercati esteri Obiettivi della lezione Le opzioni disponibili per la penetrazione nei mercati esteri Analisi delle forme di esportazione indiretta e diretta Accordi di partnership

Dettagli

Timeline. Stosa, una famiglia italiana. Più di 50 anni di storia e una sola grande passione: la cucina Nasce Stosa Cucine

Timeline. Stosa, una famiglia italiana. Più di 50 anni di storia e una sola grande passione: la cucina Nasce Stosa Cucine UNISI, Nov 22th,2017 L azienda 1964 2017 Stosa, una famiglia italiana. Più di 50 anni di storia e una sola grande passione: la cucina. Timeline 1964 Nasce Stosa Cucine 1985 Management famiglia Sani 1990

Dettagli

Premio Claudio Demattè AIFI. Private Equity of the Year Sintesi Schede Tecniche Vincitori. Sesta Edizione. Con il patrocinio di:

Premio Claudio Demattè AIFI. Private Equity of the Year Sintesi Schede Tecniche Vincitori. Sesta Edizione. Con il patrocinio di: Sintesi Schede Tecniche Vincitori Premio Claudio Demattè Private Equity of the Year 2009 Sesta Edizione Con il patrocinio di: Con la collaborazione di: Giampio Bracchi Diana Bracco Salvatore Bragantini

Dettagli

Torino, 18/10/2014 Avvio attività operative di SCM Academy

Torino, 18/10/2014 Avvio attività operative di SCM Academy SCM Academy Avvio attività operative Torino, 18/10/2014 Domenico Netti Torino, 18/10/2014 Avvio attività operative di SCM Academy 1 Costituzione di SCM Academy I Prinicipii e gli obiettivi (1/4) E' stata

Dettagli

introducing Vescom rivestimenti murali tessuti d arredamento tessuti per tende e tendaggi

introducing Vescom rivestimenti murali tessuti d arredamento tessuti per tende e tendaggi introducing Vescom rivestimenti murali tessuti d arredamento tessuti per tende e tendaggi Vescom, una scelta naturale prodotti per il mercato contract design esclusivi funzionali ampia gamma di colori,

Dettagli

Parte Prima La gestione strategica

Parte Prima La gestione strategica Introduzione pag. XI Parte Prima La gestione strategica 1 Il concetto di strategia e il processo di gestione strategica Il caso: Nokia way Atto secondo. «No magic bullet» Il caso: Microsoft-Nokia: distruzione

Dettagli

Brandin Italy. Solferino 40 Location eventi. Management & Consulting. Services

Brandin Italy. Solferino 40 Location eventi. Management & Consulting. Services BrandinItaly nasce dalla sinergia di competenze manageriali, esperienze imprenditoriali, servizi commerciali e immobiliari. La missiondi BrandInItaly è offrire un servizio di comunicazione e marketing

Dettagli

Indice. Prefazione. Parte Prima Introduzione all economia aziendale

Indice. Prefazione. Parte Prima Introduzione all economia aziendale Indice Prefazione xi Parte Prima Introduzione all economia aziendale 1 Cos è l azienda 1 di Giovanni Fiori 1.1 Origini e storia della scienza economica 1 1.1.1 I bisogni umani 3 1.1.2 Il soddisfacimento

Dettagli

RISULTATI 9 MESI 2007. 13 Novembre 2007

RISULTATI 9 MESI 2007. 13 Novembre 2007 RISULTATI 9 MESI 2007 13 Novembre 2007 Sintesi Ricavi consolidati pari a 1.504 milioni di euro, +9,6% EBITDA ordinario 226 milioni di euro, 15,0% dei Ricavi, +19,0% EBIT 166 milioni di euro, 11,1% dei

Dettagli

PORTAFOGLIO ORDINI DEL CANALE MULTIMARCA PER LA STAGIONE AUTUNNO/INVERNO 2016 IN CRESCITA DEL 14%

PORTAFOGLIO ORDINI DEL CANALE MULTIMARCA PER LA STAGIONE AUTUNNO/INVERNO 2016 IN CRESCITA DEL 14% COMUNICATO STAMPA RICAVI PRIMO TRIMESTRE 2016 RICAVI IN AUMENTO DEL +4,7% GRAZIE AD UNA POSITIVA PERFORMANCE REGISTRATA IN TUTTI I CANALI DI VENDITA E IN PARTICOLARE NEL MULTIMARCA CHE REGISTRA UNA CRESCITA

Dettagli

8. TESSILE ABBIGLIAMENTO

8. TESSILE ABBIGLIAMENTO 8. TESSILE ABBIGLIAMENTO I NUMERI DEL TESSILE ABBIGLIAMENTO AL 31/12/2016 Imprese 2.373 di cui artigiane 1.506 Localizzazioni 2.733 dati Registro Imprese Il settore tessileabbigliamento della provincia

Dettagli

CORSO DI ECONOMIA E GESTIONE DELLE IMPRESE E MARKETING A. A

CORSO DI ECONOMIA E GESTIONE DELLE IMPRESE E MARKETING A. A Prof.ssa Elena Cedrola elena.cedrola@unimc.it http://docenti.unimc.it/docenti/elena-cedrola Lezione 9bis L orientamento strategico della gestione. I percorsi di sviluppo aziendale CORSO DI ECONOMIA E GESTIONE

Dettagli

SCENARI EVOLUTIVI E STRUMENTI OPERATIVI Wine Monitor per la competitività delle imprese vinicole italiane

SCENARI EVOLUTIVI E STRUMENTI OPERATIVI Wine Monitor per la competitività delle imprese vinicole italiane SCENARI EVOLUTIVI E STRUMENTI OPERATIVI Wine Monitor per la competitività delle imprese vinicole italiane DENIS PANTINI Project Leader Wine Monitor Bologna, 3 aprile 2013 I temi di approfondimento La fotografia

Dettagli

La centralità del cambiamento nella crescita dell azienda

La centralità del cambiamento nella crescita dell azienda World Business Forum MILANO, 23 ottobre 2007 La centralità del cambiamento nella crescita dell azienda Intervento di Gianfranco Rebora La struttura dell intervento 1. La traccia concettuale 2. I casi studiati

Dettagli

Master Biella Fibre Nobili- 2014

Master Biella Fibre Nobili- 2014 L industria tessile e della moda Master Biella Fibre Nobili- 2014 Caratteristiche socio economiche Scenari ed evoluzioni possibili Liuc, Competitività e sostenibilità Lezione del 29 ottobre 2014 Docente:

Dettagli

Liberare soluzioni per il ricambio generazionale

Liberare soluzioni per il ricambio generazionale Liberare soluzioni per il ricambio generazionale Chi siamo Kairòs Solutions è una società di consulenza, formazione e coaching, protagonista in Italia nell applicazione del Coaching Creativo la metodologia

Dettagli

U.B.C. SpA Presentazione MILANO, 7 GIUGNO 2017

U.B.C. SpA Presentazione MILANO, 7 GIUGNO 2017 U.B.C. SpA Presentazione MILANO, 7 GIUGNO 2017 Page 1 Company Overview UBC S.p.A. è attiva nel settore dell abbigliamento ed in particolare nella produzione e vendita di calzature sportive, commercializzate

Dettagli

IL SALONE DELLA MANIFATTURA ITALIANA

IL SALONE DELLA MANIFATTURA ITALIANA IL SALONE DELLA MANIFATTURA ITALIANA 11-13 luglio 2017 Fiera Milano Rho Ingresso 8-12 In concomitanza con Milano Unica ORIGIN PASSION AND BELIEFS È un Salone d eccellenza che permette alle piccole e medie

Dettagli

IL MERCATO RUSSO DELL INDUSTRIA LEGGERA

IL MERCATO RUSSO DELL INDUSTRIA LEGGERA IL MERCATO RUSSO DELL INDUSTRIA LEGGERA LO SVILUPPO SICURO Nel primo semestre del 2016 l indice della produzione industriale nei settori dell industria leggera è aumentato fino al 3,2 ossia del 16,6 %

Dettagli

ANTONIO BARILE Corte Palasio (Lo) Italy

ANTONIO BARILE Corte Palasio (Lo) Italy ANTONIO BARILE Corte Palasio (Lo) Italy +39 335 7651482 a.barile1379@gmail.com Senior Executive - GENERAL MANAGER-CFO - CONSULENTE leadership, forte orientamento al risultato,flessibilità operativa,capacità

Dettagli