Hotel Del Camerlengo Turismo Congressi Ristorazione & Sport nel Parco Nazionale della Majella nel Parco Nazionale della Majella

Dimensione: px
Iniziare la visualizzazioe della pagina:

Download "Hotel Del Camerlengo Turismo Congressi Ristorazione & Sport nel Parco Nazionale della Majella www.camerlengo.it. nel Parco Nazionale della Majella"

Transcript

1 IL CAMPO SCUOLA nel Parco Nazionale della Majella Itinerari di Scoperta Culturale e Naturale Percorsi di Educazione e Didattica Ambientale La Porta del Sole Majella Stop & Go Fara San Martino (Ch) Lama dei Peligni(Ch) Palena (Ch) Turismo, Natura & Cultura Educazione allo Sviluppo Sostenibile (Aggiornamento ottobre 2010)

2 IL PARCO NAZIONALE DELLA MAJELLA, in Abruzzo, si presenta ai visitatori in uno scenario unico, nel cui territorio ad imponenti bancate di roccia calcarea si alternano caratteristiche località, valloni spettacolari, immensi boschi pieni di vita e l eccezionale ricchezza degli altipiani meglio noti come Quarti. Istituito nel 1995, il Parco si estende per ettari, è costituito dal Massiccio Montuoso della Majella, dal Porrara, dal Morrone e dai Monti Pizzi, alternati a valli ed altipiani carsici. Abbraccia 39 Comuni della provincia di Chieti, dell L Aquila e di Pescara. Da sempre la Majella è stata considerata la montagna sacra e luogo di culto. Tra le sue rocce infatti si possono incontrare numerose testimonianze lasciate da eremiti, che qui vissero in preghiera e preferirono la difficile solitudine della montagna alla più agevole vita in comunità. Caverne, eremi e luoghi di culto della Majella raccontano una storia lunga migliaia di anni. Fu proprio in questi posti che Celestino V, definito da Dante il Papa del gran rifiuto, scelse per la prima volta di vivere la sua esistenza di eremita. FARA S. MARTINO è la porta naturale del Parco sul versante orientale della Majella. Situata a 450 mt. di quota, famosa un tempo per i suoi lanifici, oggi famosissima per i suoi pastifici, ha come scenario il Vallone di S. Spirito che, attraverso le Gole di S. Martino, una forra naturale, permette di raggiungere la cima di Monte Amaro a 2795 mt s.l.m. Per queste caratteristiche, e per la presenza delle Sorgenti del fiume Verde, si offre per brevi escursioni naturalistiche alla portata di tutti. Nella piazza del centro storico è situato il Centro di Visita Museo Naturalistico del Parco Nazionale della Majella, suddiviso in base ai vari ambienti della montagna, permette lo studio della flora e dalla fauna della Majella. Nella Valle di Santo Spirito procedono gli scavi archeologici per il recupero del vecchio Monastero Benedettino di San Martino in Valle (anno 832 d.c.). GUARDIAGRELE, la nobile città di pietra come la definì D Annunzio immortalandola nel Trionfo della morte - è stata inserita nell elenco dei centri storici più belli d Italia. Adagiata su una dorsale dall ampio orizzonte ai piedi della Majella, conserva un ricco patrimonio artistico all interno dell antico abitato, nel quale è riconoscibile il tracciato delle vecchie mura oggi inglobate in edifici civili. Notevole e di facile fruizione è il patrimonio naturalistico con numerosi sentieri che partono da località Bocca di Valle. Nel paese continuano tuttora le gloriose tradizioni secolari della lavorazione del ferro battuto e del rame. LAMA DEI PELIGNI, situata a 669 metri di quota, sorge ai piedi della Majella ed offre al visitatore un ampio sguardo sull intera Valle dell Aventino. Le sue origini sono molto remote. Il territorio fu abitato sin dalla preistoria, come testimoniato dal ritrovamento archeologico di un villaggio e di grotte con pitture rupestri di età neolitica ( a.c.). Da visitare, il centro storico con la Chiesa di San Nicola e Clemente (sec. XVI) ed il suo porticato, il Monastero di Santa Maria della Misericordia (sec. XIV) fondato dal Beato Roberto da Salle discepolo di Celestino V, il Museo naturalistico archeologico, il Giardino botanico della Majella, l area faunistica del camoscio d Abruzzo, la Grotta del Cavallone. PALENA, è un centro situato a quota 800 metri, nel punto d incontro dei valichi della Forchetta e di Coccia, insediato lungo le sponde del fiume Aventino che sorge in località Capo di Fiume alle falde del Monte Porrara. È presente un importante giacimento fossilifero, i cui reperti sono conservati nel Museo Geopaleontologico Alto Aventino allestito nelle sale del Castello Ducale. Sulle pendici del Porrara si conserva l Eremo della Madonna dell Altare, primo rifugio di Celestino V. In località Sant Antonio è visitabile il MOM Museo dell Orso Marsicano- che attraverso le sale espositive descrive le caratteristiche biologiche e le abitudini di vita del placido plantigrado, senza trascurare la mitologia e la storia, per concludersi con le problematiche relative al rischio di estinzione e ai progetti per la tutela e salvaguardia dell orso. PESCOCOSTANZO è situato a 1300 metri di quota, nella zona degli Altipiani Maggiori d Abruzzo. Importante è il suo aspetto storico-artistico che ha fatto del paese un centro d arte sugli Appennini. Numerose le botteghe artigiane dedite alle produzioni orafe e storica la lavorazione del merletto a tombolo, oggi insegnata nella scuola, unica in Abruzzo, creata appositamente per non perdere questa tradizionale attività pescolana. Inoltre, non manca l aspetto prettamente naturalistico che offre il Bosco di S. Antonio, faggeta secolare, selva magica che incanta il visitatore attento.

3 L Hotel Del Camerlengo, un complesso recentemente ampliato e ristrutturato, è una struttura attrezzata per congressi, vacanze, weekend, campi-scuola, campus estivi ed invernali, soggiorni climatici e sportivi. La struttura conta 2 junior-suite e 82 camere tutte finemente arredate e dotate di servizi indipendenti, telefono, musica diffusa e tv per un totale di 220 posti letto; tutte le infrastrutture sono prive di barriere architettoniche; sono inoltre disponibili due camere adatte per le esigenze dei disabili. Gli spazi comuni sono molto curati e contano servizi quali: 2 Sale Ristorante per 800 coperti, Sala Colazioni, Sala Tv con ricezione via satellite, Sala Tè, Roof Garden di 400 mq, Solarium, Discoteca, Sala Giochi. L Hotel offre servizi di Lavanderia, Baby sitting e Animazione con Formula Club. Per lo Sport ed il Tempo Libero l hotel è attrezzato con Piscina scoperta, Campo di Calcetto, Campo da Tennis, Campo da Basket, 2 Campi da Volley e un Fitness Center con Sauna, Palestra e Sala Spinning. In estate, nei periodi delle festività di Natale, Capodanno, Epifania, Carnevale, Pasqua (e in altri periodi su richiesta) è attivato il servizio di animazione e intrattenimento con formula club, con uno staff che curerà l organizzazione di attività sportive, cabaret, giochi, feste e un divertente baby-club per i più piccoli. In spazi adiacenti all albergo è inoltre situato un Campo di Calcio comunale in erba (in fase di ultimazione). Il Centro Congressi dell Hotel Del Camerlengo accoglie fino a 500 congressisti in sale attrezzate da 250, 100, 80 e 30 posti: a disposizione tutti i servizi audio-video, maxi-schermo per video proiezioni, lavagne luminose, ricezione tv via satellite, spazi uso segreteria. Per l esposizione 1000 mq coperti. Il C.E.A. LA PORTA DEL SOLE e STOP&GO gestiscono due strutture museali in convenzione con l Ente Parco Nazionale della Majella: il Museo Naturalistico di Fara San Martino e il MOM, museo dell orso marsicano di Palena. Le attività proposte dagli operatori mirano a far scoprire i meravigliosi ambienti del Parco Nazionale della Majella, coinvolgendo i visitatori mediante escursioni sul territorio, interessandoli poi con la conoscenza di reperti del mondo animale e vegetale, proiezioni di video e diapositive, utilizzo delle cartografie per l orientamento e l individuazione del territorio preso in esame. Le visite si caratterizzano per l aspetto didattico-ambientale, soprattutto se si scelgono i percorsi tematici per approfondire alcuni argomenti in maniera particolare: lo sviluppo sostenibile, la biodiversità, la geologia, l acqua, la flora, la fauna e l artigianato e i prodotti tipici locali. Obiettivo delle attività svolte è quello di far conoscere per amare e quindi rispettare. Il C.E.A. MAJELLA gestisce le strutture museali del Parco Nazionale della Majella a Lama dei Peligni; si occupa della promozione e fruizione turistica del territorio e cura in particolar modo le attività legate all educazione ambientale. Le attività di didattica realizzate nel corso degli anni hanno evidenziato le potenzialità educative delle aree protette e delle strutture museali, consentendo di elaborare percorsi adatti ad utenze e finalità educative diversificate. I percorsi educativi comuni a tutte le attività, passando attraverso la conoscenza dell ambiente in tutti i suoi aspetti, sono finalizzati alla promozione di atteggiamenti e comportamenti concreti di valorizzazione e conservazione del patrimonio naturalistico e storico-archeologico. La metodologia che caratterizza tutte le attività è quella che consente l apprendimento per scoperta attraverso il coinvolgimento attivo dei ragazzi in ogni fase delle attività proposte. Per i più piccoli il gioco sarà il mediatore principale di conoscenza, mentre i più grandi saranno avviati all utilizzo degli strumenti tipici della ricerca disciplinare per sviluppare atteggiamenti di curiosità e per trovare soluzioni alle situazioni e sollecitazioni di apprendimento proposte.

4 1 GIORNO FARA SAN MARTINO senza pernottamento Inizio programma Stazione FF.SS. di Pescara Arrivo del gruppo alla stazione ferroviaria di Pescara, incontro con la guida e partenza con nostro pullman per Fara San Martino (CH). Breve sosta ed inizio attività. Visita didattica al parco fluviale Sorgenti del fiume Verde, che permetterà di ammirare le sorgenti che sgorgano copiose dalle rocce, numerosi salti d acqua e di approfondire le tematiche legate al mondo d acqua dolce. Pranzo presso il ristorante dell Hotel. Nel pomeriggio all interno del Museo Naturalistico verranno approfonditi gli argomenti relativi alla biodiversità del Parco Nazionale della Majella. Le sale del Museo riproducono le fasce vegetazionali presenti alle diverse quote della montagna, una grotta pastorale e un pannello audio video con i diversi uccelli che popolano il Parco. Visita al borgo medievale di Terravecchia. Nel tardo pomeriggio, trasferimento alla stazione ferroviaria di Pescara e fine dei servizi. 2 giorni - 1 notte LA BIODIVERSITÀ Inizio programma Stazione FF.SS. di Pescara 1 GIORNO: FARA SAN MARTINO Arrivo del gruppo alla stazione ferroviaria di Pescara, incontro con la guida e partenza con nostro pullman per Fara San Martino (CH). Breve sosta ed inizio attività. Visita didattica al parco fluviale Sorgenti del fiume Verde, che permetterà di ammirare le sorgenti che sgorgano copiose dalle rocce, numerosi salti d acqua e di approfondire le tematiche legate al mondo d acqua dolce. Pranzo presso il ristorante dell Hotel. Nel pomeriggio all interno del Museo Naturalistico verranno approfonditi gli argomenti relativi alla biodiversità del Parco Nazionale della Majella. Le sale del Museo riproducono le fasce vegetazionali presenti alle diverse quote della montagna, una grotta pastorale e un pannello audio video con i diversi uccelli che popolano il Parco. Visita al borgo medievale di Terravecchia. Rientro in albergo, sistemazione nelle camere, cena e pernottamento. 2 GIORNO: PALENA Dopo colazione partenza per Palena. Visita al MOM museo dell orso marsicano, che nelle sue sale racconta la storia biologica e leggendaria di questo placido plantigrado a rischio di estinzione. Breve passeggiata naturalistica lungo il sentiero dell orso marsicano. Visita alle Sorgenti del fiume Aventino e al Geosito di Capo di Fiume. Pranzo fornito dal ristorante dell Hotel. Nel primo pomeriggio visita al Museo Geopaleontologico Alto Aventino, unico nel suo genere in Abruzzo, all interno del quale sono esposti reperti fossili provenienti da tutta la regione, tra cui il prolagus, rinvenuto a Palena e delle magnifiche zanne di mammut. Trasferimento alla stazione ferroviaria di Pescara e fine dei servizi.

5 2 GIORNI - 1 NOTTE LA BIODIVERSITÀ Inizio programma Stazione FF.SS. di Roccaraso 1 GIORNO: PESCOCOSTANZO E PALENA Arrivo del gruppo a Roccaraso - e partenza con nostro pullman per Pescocostanzo. Passeggiata nel centro storico del paese con particolare attenzione alle caratteristiche case pescolane a schiera e alla magnifica Basilica di S. Maria del Colle. Attraverso le numerose botteghe artigiane conosciamo gli antichi mestieri e le tecniche tradizionali di esecuzione manuale: il ferro battuto, l arte orafa della filigrana, il pizzo a tombolo. Partenza per Palena. Pranzo al sacco preparato a vs. cura. Nel pomeriggio visita al MOM museo dell orso marsicano, che nelle sue sale racconta la storia biologica e leggendaria di questo placido plantigrado a rischio di estinzione. Nel tardo pomeriggio arrivo a Fara San Martino e sistemazione in albergo. Cena e pernottamento. 2 GIORNO: FARA SAN MARTINO Dopo colazione in Hotel, partenza a piedi per la visita didattica al parco fluviale Sorgenti del fiume Verde, che permetterà di ammirare le sorgenti che sgorgano copiose dalle rocce, numerosi salti d acqua e di approfondire le tematiche legate al mondo d acqua dolce. Pranzo presso il ristorante dell Hotel. Nel pomeriggio all interno del Museo Naturalistico verranno grotta pastorale e un pannello audio video con i diversi uccelli che popolano il Parco.. Nel pomeriggio rientro a casa. 3 GIORNI - 2 NOTTI NATURA E CULTURA Inizio programma Stazione FF.SS. di Pescara 1 GIORNO: FARA SAN MARTINO Arrivo del gruppo alla stazione ferroviaria di Pescara, partenza con nostro pullman per Fara San Martino. Breve sosta ed inizio attività. Partenza a piedi e visita didattica al parco fluviale Sorgenti del fiume Verde, che permetterà di ammirare le sorgenti che sgorgano copiose dalle rocce, numerosi salti d acqua e di approfondire le tematiche legate al mondo d acqua dolce. Pranzo al sacco portato da casa. Nel pomeriggio all interno del Museo Naturalistico verranno grotta pastorale e un pannello audio video con i diversi uccelli che popolano il Parco. Arrivo in albergo, sistemazione, cena e pernottamento. 2 GIORNO: GUARDIAGRELE E PALENA Dopo colazione partenza per Guardiagrele. Visita della cittadina, sede del Parco nazionale della Majella, famosa per le produzioni artistiche dell artigianato locale. Passeggiata nel centro storico ricco di edifici sacri e palazzi di edilizia civile, tra i quali la magnifica Chiesa di Santa Maria Maggiore e il Complesso monumentale di San Francesco. Particolare attenzione

6 alle botteghe dell artigianato artistico locale, per le quali è famosa la cittadina, del ferro battuto, rame, filigrana d oro. Rientro in albergo per il pranzo. Nel pomeriggio trasferimento a Palena per la visita alle Sorgenti del fiume Aventino e al Geosito di Capo di Fiume, al MOM museo dell orso marsicano, che nelle sue sale racconta la storia biologica e leggendaria di questo placido plantigrado a rischio di estinzione. Rientro in albergo cena e pernottamento. 3 GIORNO: LAMA DEI PELIGNI dopo colazione - trasferimento con ns pullman a Lama dei Peligni. Visita all area faunistica del Camoscio Appenninico per osservarne alcuni esemplari e conoscere meglio la specie di camoscio più bello del mondo. L itinerario prosegue al Centro di Visita del Parco Nazionale della Majella, per la scoprire l Orto Botanico Michele Tenore, che ospita oltre cinquecento specie floristiche del Parco Nazionale della Majella. Rientro in albergo per il pranzo. Nel primo pomeriggio trasferimento alla stazione ferroviaria di Pescara e fine dei servizi. 3 giorni - 2 notti Natura e Cultura Inizio programma Stazione FF.SS. di Roccaraso o Palena 1 GIORNO: PESCOCOSTANZO E PALENA Arrivo del gruppo a Roccaraso - e partenza con nostro pullman per Pescocostanzo. Passeggiata nel centro storico del paese con particolare attenzione alle caratteristiche case pescolane a schiera e alla magnifica Basilica di S. Maria del Colle. Attraverso le numerose botteghe artigiane conosciamo gli antichi mestieri e le tecniche tradizionali di esecuzione manuale: il ferro battuto, l arte orafa della filigrana. Partenza per Palena. Pranzo al sacco a Vs cura. Nel pomeriggio visita al MOM museo dell orso marsicano, che nelle sue sale racconta la storia biologica e leggendaria di questo placido plantigrado a rischio di estinzione. Nel tardo pomeriggio arrivo a Fara San Martino e sistemazione in albergo. Cena e pernottamento. 2 GIORNO: FARA SAN MARTINO Dopo colazione in Hotel, partenza a piedi per la visita didattica al parco fluviale Sorgenti del fiume Verde, che permetterà di ammirare le sorgenti che sgorgano copiose dalle rocce, numerosi salti d acqua e di approfondire le tematiche legate al mondo d acqua dolce. Rientro in albergo per il pranzo. Nel pomeriggio all interno del Museo Naturalistico verranno grotta pastorale e un pannello audio video con i diversi uccelli che popolano il Parco. 3 GIORNO: LAMA DEI PELIGNI dopo colazione - trasferimento con ns pullman a Lama dei Peligni. Visita all area faunistica del Camoscio Appenninico per osservarne alcuni esemplari e conoscere meglio la specie di camoscio più bello del mondo. L itinerario prosegue al Centro di Visita del Parco Nazionale della Majella, per la scoprire l Orto Botanico Michele Tenore, che ospita oltre cinquecento specie floristiche del Parco Nazionale della Majella. Rientro in albergo per il pranzo. Nel primo pomeriggio trasferimento alla stazione ferroviaria di Pescara e fine dei servizi

7 4 giorni - 3 notti Paesaggi Spettacolari Inizio programma Stazione FF.SS. di Pescara 1 GIORNO: FARA SAN MARTINO Arrivo del gruppo -alla stazione ferroviaria di Pescara- partenza con nostro pullman per Fara San Martino. Breve sosta ed inizio attività. Partenza a piedi e visita didattica al parco fluviale Sorgenti del fiume Verde, che permetterà di ammirare le sorgenti che sgorgano copiose dalle rocce, numerosi salti d acqua e di approfondire le tematiche legate al mondo d acqua dolce. Pranzo al sacco portato da casa. Nel pomeriggio all interno del Museo Naturalistico verranno grotta pastorale e un pannello audio video con i diversi uccelli che popolano il Parco. Rientro in albergo cena e pernottamento. 2 GIORNO: PALENA Dopo colazione partenza per Palena. Visita al MOM museo dell orso marsicano, che nelle sue sale racconta la storia biologica e leggendaria di questo placido plantigrado a rischio di estinzione. Breve passeggiata naturalistica lungo il sentiero dell orso marsicano. Visita alle Sorgenti del fiume Aventino e al Geosito di Capo di Fiume, pranzo al sacco fornito dal ristorante dell Hotel. Nel primo pomeriggio visita al Museo Geopaleontologico Alto Aventino, unico nel suo genere in Abruzzo, all interno del quale sono esposti reperti fossili provenienti da tutta la regione, tra cui il prolagus, rinvenuto a Palena e delle magnifiche zanne di mammut. Nel tardo pomeriggio rientro in albergo cena e pernottamento. 3 GIORNO: PESCOCOSTANZO, IL BOSCO DI SANT ANTONIO E IL QUARTO DI SANTA CHIARA Dopo colazione partenza per Pescocostanzo. Passeggiata nel caratteristico centro storico particolare per ammirare le case pescolane a schiera, la magnifica Basilica di S. Maria del Colle, il Peschio da cui si gode il panorama sugli altopiani maggiori d Abruzzo. Attraverso le numerose botteghe artigiane è possibile osservare gli antichi mestieri e le tecniche tradizionali di esecuzione manuale: il ferro battuto, l arte orafa della filigrana. Pranzo al sacco, fornito dall albergo nell area verde del Bosco di Sant Antonio, per poi godere di una incantevole passeggiata tra i patriarchi arborei del bosco di difesa. Trasferimento nel quarto di Santa Chiara, per andare ad osservare l Inghiottitoio nel quel spariscono le acque del Torrente La Vera e conoscere un po meglio il carsismo del Parco Nazionale della Majella. Rientro a Fara San Martino nel tardo pomeriggio. Cena pernottamento. 4 GIORNO: LAMA DEI PELIGNI Dopo colazione trasferimento con ns pullman a Lama dei Peligni. Visita all area faunistica del Camoscio Appenninico per osservarne alcuni esemplari e conoscere meglio la specie più bella del mondo. L itinerario prosegue al Centro di Visita del Parco Nazionale della Majella, per la scoprire l Orto Botanico Michele Tenore, che ospita oltre cinquecento specie floristiche del Parco Nazionale della Majella. Rientro in albergo per il pranzo. Nel primo pomeriggio trasferimento alla stazione ferroviaria di Pescara e fine dei servizi

8 4 GIORNI - 3 NOTTI : PAESAGGI SPETTACOLARI Inizio programma Stazione FF.SS. di Roccaraso o Palena 1 GIORNO:PESCOCOSTANZO, IL BOSCO DI SANT ANTONIO E IL QUARTO DI SANTA CHIARA Arrivo del gruppo a Roccaraso- e partenza con nostro pullman per Pescocostanzo. Passeggiata nel caratteristico centro storico particolare per ammirare le case pescolane a schiera, la magnifica Basilica di S. Maria del Colle, il Peschio da cui si gode il panorama sugli altopiani maggiori d Abruzzo. Attraverso le numerose botteghe artigiane è possibile osservare gli antichi mestieri e le tecniche tradizionali di esecuzione manuale: il ferro battuto, l arte orafa della filigrana. Pranzo al sacco, fornito dall albergo nell area verde del Bosco di Sant Antonio, per poi godere di una incantevole passeggiata tra i patriarchi arborei del bosco di difesa. Trasferimento nel quarto di Santa Chiara, per andare ad osservare l Inghiottitoio nel quel spariscono le acque del Torrente La Vera e conoscere un po meglio il carsismo del Parco Nazionale della Majella. Rientro a Fara San Martino nel tardo pomeriggio. Sistemazione in albergo, cena e pernottamento. 2 GIORNO: FARA SAN MARTINO Dopo colazione in Hotel, partenza a piedi per la visita didattica al parco fluviale Sorgenti del fiume Verde, che permetterà di ammirare le sorgenti che sgorgano copiose dalle rocce, numerosi salti d acqua e di approfondire le tematiche legate al mondo d acqua dolce. Pranzo presso il ristorante dell Hotel. Nel pomeriggio all interno del Museo Naturalistico verranno grotta pastorale e un pannello audio video con i diversi uccelli che popolano il Parco. Rientro in albergo nel tardo pomeriggio. Cena pernottamento. 3 GIORNO: PALENA Dopo colazione partenza per Palena. Visita al MOM museo dell orso marsicano, che nelle sue sale racconta la storia biologica e leggendaria di questo placido plantigrado a rischio di estinzione. Breve passeggiata naturalistica lungo il sentiero dell orso marsicano. Visita alle Sorgenti del fiume Aventino e al Geosito di Capo di Fiume, pranzo al sacco fornito dal ristorante dell Hotel. Nel primo pomeriggio visita al Museo Geopaleontologico Alto Aventino, unico nel suo genere in Abruzzo, all interno del quale sono esposti reperti fossili provenienti da tutta la regione, tra cui il prolagus, rinvenuto a Palena e delle magnifiche zanne di mammut. Nel tardo pomeriggio rientro in albergo cena e pernottamento. 4 GIORNO: LAMA DEI PELIGNI Dopo colazione trasferimento con ns pullman a Lama dei Peligni. Visita all area faunistica del Camoscio Appenninico per osservarne alcuni esemplari e conoscere meglio la specie di camoscio più bello del mondo. L itinerario prosegue al Centro di Visita del Parco Nazionale della Majella, per la scoprire l Orto Botanico Michele Tenore, che ospita oltre cinquecento specie floristiche del Parco Nazionale della Majella. Rientro in albergo per il pranzo. Nel pomeriggio partenza per il rientro a casa.

9 AVVERTENZE IMPORTANTI E RACCOMANDAZIONI FINALI È possibile effettuare il campo scuola con mezzi propri, tenendo il proprio pullman a disposizione per tutti i trasferimenti; oppure arrivare a Fara San Martino con mezzi propri e usufruire dei trasferimenti con i nostri mezzi all interno del programma; o in alternativa arrivare in treno alle stazioni ferroviarie più comode per poi seguire il programma scelto con i nostri mezzi. Se la scuola utilizza il mezzo pubblico ferroviario o il mezzo privato per il solo trasferimento di andata e ritorno sarà consigliabile concordare con l organizzazione il punto di incontro e presa in carico del gruppo. Su richiesta degli interessati è possibile aggiungere un giorno di attività in più al campo scuola. Nel caso in cui vengano scelti 3 o più giorni di permanenza, su richiesta degli interessati, si può preferire la visita alle cittadine di Sulmona, Lanciano, Chieti, in alternativa ai centri storici del Parco inseriti nelle proposte. Si consiglia abbigliamento a strati, adeguato a soggiorni in montagna, e calzature comode. I programmi possono subire delle variazioni dovute a problemi organizzativi dei quali gli utenti saranno tempestivamente avvisati. Il contenuto e i prezzi delle offerte dovranno essere riconfermati al momento della prenotazione. Responsabili dei programmi: Barbara Dalla Costa e Luigia Anna Di Sciullo

Hotel Parco dei Principi Lungomare Zara - Giulianova (TE) - Tel. 085 8008935 - Fax 085 8008773 www.giulianovaparcodeiprincipi.it -

Hotel Parco dei Principi Lungomare Zara - Giulianova (TE) - Tel. 085 8008935 - Fax 085 8008773 www.giulianovaparcodeiprincipi.it - Hotel Parco dei Principi Lungomare Zara - Giulianova (TE) - Tel. 085 8008935 - Fax 085 8008773 www.giulianovaparcodeiprincipi.it - info@giulianovaparcodeiprincipi.it La Vostra Vacanza Benvenuti La Famiglia

Dettagli

SARDEGNA: LA SUA STORIA NELLA PIETRA. 30 Maggio - 5 Giugno 2015!

SARDEGNA: LA SUA STORIA NELLA PIETRA. 30 Maggio - 5 Giugno 2015! 30 Maggio - 5 Giugno 2015! 30 Maggio - 5 Giugno 2015! SARDEGNA: LA SUA STORIA NELLA PIETRA L'Archeotour, giunto quest'anno alla sua XI edizione, è un'iniziativa del Rotary Club Cagliari per far conoscere

Dettagli

Con Rikke nei Parchi d Abruzzo di Kristiina Salmela

Con Rikke nei Parchi d Abruzzo di Kristiina Salmela di Kristiina Salmela Gole di Fara San Martino (CH) Hei! Ciao! Sono un bel TONTTU - uno gnometto mezzo finlandese mezzo abruzzese, e mi chiamo Cristian alias Rikke. Più di sei anni fa sono nato nel Paese

Dettagli

wewelcomeyou fate la vostra scelta

wewelcomeyou fate la vostra scelta wewelcomeyou fate la vostra scelta State cercando la vostra prossima destinazione per l estate? Volete combinare spiagge splendide con gite in montagna e nella natura? Desiderate un atmosfera familiare

Dettagli

APPUNTAMENTO CON GLI ITINERARI DI SPIRITUALITA E INCONTRI ECUMENICI INTERRELIGIOSI

APPUNTAMENTO CON GLI ITINERARI DI SPIRITUALITA E INCONTRI ECUMENICI INTERRELIGIOSI APPUNTAMENTO CON GLI ITINERARI DI SPIRITUALITA E INCONTRI ECUMENICI INTERRELIGIOSI PELLEGRINAGGIO IN TERRA SANTA con visita della Samaria e dei Monasteri della Palestina dal 28 Maggio al 4 Giugno 2015

Dettagli

Magica Sardegna dal blu del mare al Gennargentu 19-27 Settembre 2015-9 giorni / 8 notti

Magica Sardegna dal blu del mare al Gennargentu 19-27 Settembre 2015-9 giorni / 8 notti Club Alpino Italiano Sezione di Valenza Davide e Luigi Guerci Magica Sardegna dal blu del mare al Gennargentu 19-27 Settembre 2015-9 giorni / 8 notti Sabato 19 settembre 2015 Viaggio andata Ritrovo dei

Dettagli

PIAN DELLE BETULLE - L'ultimo Paradiso

PIAN DELLE BETULLE - L'ultimo Paradiso PIAN DELLE BETULLE - L'ultimo Paradiso L'ULTIMO PARADISO Lasciarsi alle spalle la vita caotica della città a partire alla volta di località tranquille, senza rumori nel completo relax sentendosi in paradiso,

Dettagli

Prime ipotesi per una fattibilità dei Programmi Integrati per la salute in Marmilla

Prime ipotesi per una fattibilità dei Programmi Integrati per la salute in Marmilla Prime ipotesi per una fattibilità dei Programmi Integrati per la salute in Marmilla Cagliari 4 dicembre 2012 Centro di ricerca FO.CU.S. Progetto di ricerca a supporto dei territori per l individuazione

Dettagli

CONOSCERE la VALLE DEL LANZA UOMO E NATURA

CONOSCERE la VALLE DEL LANZA UOMO E NATURA CONOSCERE la VALLE DEL LANZA UOMO E NATURA Escursioni di Educazione Ambientale per la Scuola Media Proposte per l A.S. 2014-2015 Itinerari escursionistici disponibili (eco)sistema della Diga di Gurone.

Dettagli

A NE T O I S AZ I C O S VE AS

A NE T O I S AZ I C O S VE AS ASSOCIAZIONE VESTA L'Associazione Culturale Vesta nasce nel 2013 dall idea di creare un laboratorio di idee destinate alla fruizione e alla valorizzazione del patrimonio storico, culturale e naturalistico

Dettagli

VENICE-SIMPLON ORIENT-EXPRESS

VENICE-SIMPLON ORIENT-EXPRESS : VENICE-SIMPLON ORIENT-EXPRESS Un Viaggio indimenticabile attraverso la Storia Venice-Simplon Orient-Express è il treno più famoso del mondo, con una storia ultracentenaria che nasce nel 1864 e prosegue

Dettagli

TOUR GRECIA CLASSICA & METEORE 8 giorni / 7 notti

TOUR GRECIA CLASSICA & METEORE 8 giorni / 7 notti 2014/2015 TOUR GRECIA CLASSICA & METEORE 8 giorni / 7 notti Atene / Canale di Corinto / Epidauro / Micene / Nauplia / Olympia Arachova / Delfi / Kalambaka / Monasteri Bizantini delle Meteore / Termopili

Dettagli

Valutazione Crediti e proposte Progetti. Area Turismo

Valutazione Crediti e proposte Progetti. Area Turismo Valutazione Crediti e proposte Progetti Area Turismo a cura di Bruno Turra Questo documento intende affrontare l analisi delle priorità di valutazione nell area turismo individuandone le principali componenti

Dettagli

NOVITÀ ASSOLUTA NEL PANORAMA DEL TURISMO SCOLASTICO SICILIANO, IN COLLABORAZIONE CON LA SCUOLA DELLA GIOIA- FAVOLANDIA

NOVITÀ ASSOLUTA NEL PANORAMA DEL TURISMO SCOLASTICO SICILIANO, IN COLLABORAZIONE CON LA SCUOLA DELLA GIOIA- FAVOLANDIA Il Museo Diocesano di Catania desidera, anche quest anno, proseguire con le scuole l impegno e la ricerca educativa con particolare attenzione ai Beni Culturali, Artistici e Ambientali. L alleanza fra

Dettagli

Livello CILS A2. Test di ascolto

Livello CILS A2. Test di ascolto Livello CILS A2 GIUGNO 2012 Test di ascolto numero delle prove 2 Ascolto Prova n. 1 Ascolta i testi. Poi completa le frasi. Scegli una delle tre proposte di completamento. Alla fine del test di ascolto,

Dettagli

È uno Stato unitario dal 1861, una Repubblica dal 1948. Oggi l Italia ha una popolazione di circa 57 milioni. È un paese con 20 regioni.

È uno Stato unitario dal 1861, una Repubblica dal 1948. Oggi l Italia ha una popolazione di circa 57 milioni. È un paese con 20 regioni. È uno Stato unitario dal 1861, una Repubblica dal 1948. Oggi l Italia ha una popolazione di circa 57 milioni. È un paese con 20 regioni. 8 regioni settentrionali: il Piemonte (Torino), la Val d Aosta (Aosta),

Dettagli

MEETING & CONFERENCE ENNA. www.hotelfedericoenna.it

MEETING & CONFERENCE ENNA. www.hotelfedericoenna.it MEETING & CONFERENCE ENNA www.hotelfedericoenna.it Ci presentiamo Il Federico II Palace Hotel Spa & Congress, sorge a Enna circondato da immense vallate che creano una cornice naturale di verde, ma anche

Dettagli

Università per Stranieri di Siena. Centro. Certificazione CILS. Certificazione. di Italiano come Lingua Straniera. Sessione: Dicembre 2012 Livello: A1

Università per Stranieri di Siena. Centro. Certificazione CILS. Certificazione. di Italiano come Lingua Straniera. Sessione: Dicembre 2012 Livello: A1 Università per Stranieri di Siena Centro CILS Sessione: Dicembre 2012 Test di ascolto Numero delle prove 2 Ascolto - Prova n. 1 Ascolta i testi: sono brevi dialoghi e annunci. Poi completa le frasi.

Dettagli

A ROMA DA PAPA FRANCESCO. Roma 31 Ottobre 2015

A ROMA DA PAPA FRANCESCO. Roma 31 Ottobre 2015 A ROMA DA PAPA FRANCESCO Roma 31 Ottobre 2015 Il Programma definitivo della giornata sarà disponibile sul sito www.ucid.it A ROMA DA PAPA FRANCESCO - Roma, 31 Ottobre 2015 PROPOSTE DI ACCOGLIENZA OPZ.

Dettagli

Scopriamo insieme il

Scopriamo insieme il Scopriamo insieme il SettemariClub Sol Falcó Durante la visita tecnica della struttura, porta con te questo Mini Book inspection, potrà esserti utile. In molti casi, le notizie contenute nel Mini Book

Dettagli

Dimore di La o. Ville, Castelli, Parchi e Personaggi della sponda piemontese del Lago Maggiore. Scenari S.r.l. - Andrea Lazzarini Editore

Dimore di La o. Ville, Castelli, Parchi e Personaggi della sponda piemontese del Lago Maggiore. Scenari S.r.l. - Andrea Lazzarini Editore g Dimore di La o Ville, Castelli, Parchi e Personaggi della sponda piemontese del Lago Maggiore Scenari S.r.l. - Andrea Lazzarini Editore Dimore di Lago Dimore di Lago, terzo volume storico della Collana

Dettagli

VISITE GUIDATE AGLI SCAVI di OSTIA ANTICA

VISITE GUIDATE AGLI SCAVI di OSTIA ANTICA VISITE GUIDATE AGLI SCAVI di OSTIA ANTICA MODULO PER I GRUPPI Nel presente modulo sono indicati i possibili percorsi per la Visita Guidata agli Scavi di Ostia Antica e la relativa Scheda di Prenotazione

Dettagli

CITTÀ di ORTONA Medaglia d oro al valor civile PROVINCIA DI CHIETI

CITTÀ di ORTONA Medaglia d oro al valor civile PROVINCIA DI CHIETI CITTÀ di ORTONA Medaglia d oro al valor civile PROVINCIA DI CHIETI Repertorio generale n. 1638 Settore Servizi sociali, culturali e tempo libero Servizi Culturali, Educativi e Tempo Libero DETERMINAZIONE

Dettagli

Che cosa è un museo: storia, finalità, organizzazione l ecomuseo

Che cosa è un museo: storia, finalità, organizzazione l ecomuseo Che cosa è un museo: storia, finalità, organizzazione l ecomuseo La storia del museo Il Museo deriva il suo nome da quello delle Muse, personaggi della mitologia greca. Le Muse erano 9 ed erano figlie

Dettagli

Gli altri Saloni. 9 / 30 settembre 2012

Gli altri Saloni. 9 / 30 settembre 2012 9 / 30 settembre 2012 Il progetto 2012 Il progetto 2012 di DimoreDesign, sulla scia del successo dell edizione 2011, ne riprende e amplia l obiettivo fondamentale di rendere fruibile il patrimonio artistico,

Dettagli

TONNARA di SCOPELLO Comunione Tonnare Scopello & Guzzo

TONNARA di SCOPELLO Comunione Tonnare Scopello & Guzzo Vi preghiamo di tener presente che le sistemazioni offerte sono in linea con lo spirito del luogo, lontane dal comfort e dagli standard delle strutture ricettive. In particolare, alcune abitazioni hanno

Dettagli

EVENTI! LABORATORI! ESCURSIONI!

EVENTI! LABORATORI! ESCURSIONI! ESTATE 2015 EVENTI LABORATORI ESCURSIONI Con il patrocinio di: In collaborazione con www.sopraesottoilmare.net ESTATE 2015 UNA PROPOSTA INNOVATIVA SOPRA E SOTTO IL MARE PROPONE UN ATTIVITA UNICA IN ITALIA

Dettagli

Svolgimento a cura di Fabio Ferriello e Stefano Rascioni Pag. 1 a 6

Svolgimento a cura di Fabio Ferriello e Stefano Rascioni Pag. 1 a 6 Svolgimento a cura di Fabio Ferriello e Stefano Rascioni Pag. 1 a 6 Esame di Stato 2015 Istituto Professionale - Settore servizi Indirizzo Servizi per l enogastronomia e l ospitalità alberghiera Articolazione

Dettagli

La bellezza è la perfezione del tutto

La bellezza è la perfezione del tutto La bellezza è la perfezione del tutto MERANO ALTO ADIGE ITALIA Il generale si piega al particolare. Ai tempi di Goethe errare per terre lontane era per molti tutt altro che scontato. I viandanti erano

Dettagli

Io ò bevuto circa due. mesi sera e mattina. d una aqqua d una. fontana che è a. quaranta miglia presso. Roma, la quale rompe. la pietra; e questa à

Io ò bevuto circa due. mesi sera e mattina. d una aqqua d una. fontana che è a. quaranta miglia presso. Roma, la quale rompe. la pietra; e questa à Io ò bevuto circa due mesi sera e mattina d una aqqua d una fontana che è a quaranta miglia presso Roma, la quale rompe la pietra; e questa à rotto la mia e fàttomene orinar gran parte. Bisògniamene fare

Dettagli

La gita è riservata ai soci di Ostia in Bici XIII in regola con l iscrizione. Il numero minimo di partecipanti è fissato a 10, il massimo a 20.

La gita è riservata ai soci di Ostia in Bici XIII in regola con l iscrizione. Il numero minimo di partecipanti è fissato a 10, il massimo a 20. Versione del 9/3/2015 Pag.1 di 5 FIAB - Ostia in Bici XIII Il Salento in bici 20-28 giugno 2015 Panoramica Una settimana nel Salento: un omaggio ad una delle bellezze d Italia, che ci racconterà di natura,

Dettagli

ESTRATTO DAL VERBALE DELLA SEDUTA DEL 02-04-2001 (punto N. 35. ) Delibera N.349 del 02-04-2001

ESTRATTO DAL VERBALE DELLA SEDUTA DEL 02-04-2001 (punto N. 35. ) Delibera N.349 del 02-04-2001 REGIONE TOSCANA GIUNTA REGIONALE ESTRATTO DAL VERBALE DELLA SEDUTA DEL 02-04-2001 (punto N. 35. ) Delibera N.349 del 02-04-2001 Proponente SUSANNA CENNI DIPARTIMENTO DELLO SVILUPPO ECONOMICO Pubblicita

Dettagli

Alassio AL MARE RESIDENZA. Stagione 2014-2015

Alassio AL MARE RESIDENZA. Stagione 2014-2015 RESIDENZA AL MARE Alassio Stagione 2014-2015 Periodi e tariffe giornaliere di soggiorno: PERIODO DAL AL SOCI AGOAL AGGREGATI NOTE Festività fine Anno 28/12/2014 02/01/2015 72,00 77,00 Periodo non frazionabile

Dettagli

FEBBIO SUMMER CAMP - Estate 2015 UNA SETTIMANA DI DIVERTIMENTO IMMERSI NELLA NATURA!

FEBBIO SUMMER CAMP - Estate 2015 UNA SETTIMANA DI DIVERTIMENTO IMMERSI NELLA NATURA! FEBBIO SUMMER CAMP - Estate 2015 UNA SETTIMANA DI DIVERTIMENTO IMMERSI NELLA NATURA! Febbio (1200-2063 m.) Comune di Villa Minozzo, alle pendici del Monte Cusna; località inserita nel meraviglioso contesto

Dettagli

ART. 19 - G - SERVIZI GENERALI (vigenti)

ART. 19 - G - SERVIZI GENERALI (vigenti) ART. 19 - G - SERVIZI GENERALI (vigenti) La zona è destinata ad accogliere attrezzature e servizi pubblici o ad uso pubblico di interesse generale su scala territoriale: uffici pubblici o privati di interesse

Dettagli

ISERNIA. Il ponte ferroviario

ISERNIA. Il ponte ferroviario ISERNIA Caparbia, questo sembra Isernia: quanta determinazione dev essere costato far arrivare il treno nella parte alta della città, quanta opera di convincimento per ottenere un viadotto così grandioso

Dettagli

Articoli 6 e 8 dello Statuto; articoli 2, 3 e 4 del Regolamento per gli istituti di partecipazione

Articoli 6 e 8 dello Statuto; articoli 2, 3 e 4 del Regolamento per gli istituti di partecipazione Proposta di iniziativa popolare concernente il programma di recupero urbano laurentino e l'inserimento del Fosso della Cecchignola nella componente primaria della rete ecologica e destinazione dell'intera

Dettagli

SCIARE AL CORNO ALLE SCALE

SCIARE AL CORNO ALLE SCALE SCIARE AL CORNO ALLE SCALE IL CORNO ALLE SCALE SPORT INVERNALI PER TUTTI E A TUTTI I LIVELLI, CALDA OSPITALITÀ E PIACEVOLI MOMENTI DI SVAGO E DI RELAX: È CIÒ CHE OFFRE IL CORNO ALLE SCALE, LA STAZIONE

Dettagli

0 m. 15 km Stazione ferroviaria Koper - Capodistria. 50 m P BOUTIQUE HOTEL LOCALITÀ

0 m. 15 km Stazione ferroviaria Koper - Capodistria. 50 m P BOUTIQUE HOTEL LOCALITÀ BOUTIQUE HOTEL NELLE IMMEDIATE VICINANZE DI STRUTTURE SPORTIVE, PISTE CICLISTICE E RICREATIVE ALBERGO CON TRADIZIONE, APERTO TUTTI GIORNI DELL'ANNO PIÙ DI 2400 ORE DI SOLE ANNUALI LOCALITÀ 15 km Stazione

Dettagli

Area tematica: Educazione, cultura, ricerca, formazione per uno sviluppo locale qualificato, competitivo e attrattivo

Area tematica: Educazione, cultura, ricerca, formazione per uno sviluppo locale qualificato, competitivo e attrattivo Area tematica: Educazione, cultura, ricerca, formazione per uno sviluppo locale qualificato, competitivo e attrattivo o Mobilitare la società locale per garantire la qualità dell istruzione Obiettivi Linee

Dettagli

ILaboratori di Progettazione Partecipata presentati

ILaboratori di Progettazione Partecipata presentati VISTO DAI BAMBINI E DAI RAGAZZI ILaboratori di Progettazione Partecipata presentati in questa sezione riguardano progetti e proposte in aree di verde pubblico. Se il primo lavoro è finalizzato all arredo

Dettagli

GRAN TOUR DELLA GRECIA 9 giorni / 8 notti

GRAN TOUR DELLA GRECIA 9 giorni / 8 notti GRAN TOUR DELLA GRECIA 9 giorni / 8 notti 2014/2015 Atene / Canale di Corinto / Epidauro / Micene / Nauplia / Olympia / Arachova Delfi / Kalambaka / Meteore / Salonicco / Filippi / Kavala / Vergina / Termopili

Dettagli

CENTO ANNI FA: LA GRANDE GUERRA

CENTO ANNI FA: LA GRANDE GUERRA Collegno, 17 novembre 2014 CENTO ANNI FA: LA GRANDE GUERRA PROPOSTA DI TRENO STORICO RIEVOCATIVO DA TORINO A UDINE progetto per la realizzazione di una tradotta militare rievocativa, da Torino a Udine

Dettagli

In collaborazione con:

In collaborazione con: In collaborazione con: DAY CAMP Peschiera del Garda dal 15 al 20 giugno / dal 22 al 27 giugno / dal 29 giugno al 4 luglio Centro Sportivo Parc Hotel Paradiso Borgo Roma dal 15 al 20 giugno Centro Sportivo

Dettagli

Tredici fotografi per un itinerario pasoliniano (e altre storie) a cura di Italo Zannier. Savignano SI FEST 2014. di Marcello Tosi

Tredici fotografi per un itinerario pasoliniano (e altre storie) a cura di Italo Zannier. Savignano SI FEST 2014. di Marcello Tosi Tredici fotografi per un itinerario pasoliniano (e altre storie) Savignano SI FEST 2014 a cura di Italo Zannier di Io sono una forza della natura.. Io sono una forza del Passato. Solo nella tradizione

Dettagli

Roma 2020: valori e opinioni I valori economici dei Giochi Olimpici e Paralimpici di Roma 2020

Roma 2020: valori e opinioni I valori economici dei Giochi Olimpici e Paralimpici di Roma 2020 Roma 2020: valori e opinioni I valori economici dei Giochi Olimpici e Paralimpici di Roma 2020 Roma 2020: valori e opinioni I valori economici dei Giochi Olimpici e Paralimpici di Roma 2020 La spesa complessiva

Dettagli

MODULO D LE VENTI REGIONI ITALIANE VOLUME 1 CAPITOLO 2 ... ... ... ... ... ...

MODULO D LE VENTI REGIONI ITALIANE VOLUME 1 CAPITOLO 2 ... ... ... ... ... ... VOLUME 1 CAPITOLO 2 MODULO D LE VENTI REGIONI ITALIANE ACQUE INTERNE 1. Parole per capire A. Conosci già queste parole? Scrivi il loro significato o fai un disegno: valle... ghiacciaio... vulcano... cratere...

Dettagli

Attravers Arna e Sentieri Aperti

Attravers Arna e Sentieri Aperti La XII^ Circoscrizione ARNA del Comune di Perugia, con le Associazioni del territorio, presenta: Attravers Arna e Sentieri Aperti Edizione 2009 Cinque camminate mattutine tra sapori, colori e suoni nella

Dettagli

16 Tronchetti - esercizi per busto. 17 Sbarre per potenziamento. 21 Tronchetti per tonificazione

16 Tronchetti - esercizi per busto. 17 Sbarre per potenziamento. 21 Tronchetti per tonificazione Riscaldamento Anello Anello Anello 1 2 3 1 25 2 24 23 22 3 4 21 20 5 6 7 18 8 9 10 15 11 12 13 14 19 17 16 Defaticamento 1 2 3 4 Piattaforme per stiramento arti inferiori Twister per tonificazione busto

Dettagli

DOVE. Comune di Milano www.comune.milano.it/parcocolombo parcocolombo@comune.milano.it

DOVE. Comune di Milano www.comune.milano.it/parcocolombo parcocolombo@comune.milano.it DOVE L area interessata dalla raccolta di idee si trova in via Cardellino 15 (nota anche come ex Campo Colombo), quartiere Inganni-Lorenteggio. Ha una superficie complessiva di circa 20.000 mq. ed è identificata

Dettagli

Passeggiate con le racchette da neve a Merano e dintorni

Passeggiate con le racchette da neve a Merano e dintorni Passeggiate con le racchette da neve a Merano e dintorni Area sciistica Merano 2000 Malga di Verano Dal parcheggio nr. 5 di Avelengo si procede verso il municipio per poi prendere il sentiero 2/a che porta

Dettagli

www.mt-consulting.it Inserire un disegno BANDO DAT DAT MORBEGNO: Mo.Ma Tel 0342-615355 e-mail dottirinzoni@mt-consulting.it

www.mt-consulting.it Inserire un disegno BANDO DAT DAT MORBEGNO: Mo.Ma Tel 0342-615355 e-mail dottirinzoni@mt-consulting.it Inserire un disegno BANDO DAT DAT MORBEGNO: Mo.Ma I PROMOTORI I promotori del progetto DAT COMUNE DI MORBEGNO ENTE CAPOFILA TRAONA DAZIO- CIVO MELLO CERCINO COSIO VALTELLINO - MANTELLO ROGOLO - VALMASINO

Dettagli

la storia Il luogo: Accademia Brera Castello Sforzesco Piazza alla Scala Duomo Palazzo di Giustizia Università Statale Chiostri Umanitaria

la storia Il luogo: Accademia Brera Castello Sforzesco Piazza alla Scala Duomo Palazzo di Giustizia Università Statale Chiostri Umanitaria Il luogo: la storia Castello Sforzesco Accademia Brera Montenapoleone Il complesso dei Chiostri dell Umanitaria nasce insieme all adiacente Chiesa di Santa Maria della Pace, voluta da Bianca di Visconti

Dettagli

ECONOMIA E SOCIETÀ NEL MONDO ROMANO-GERMANICO

ECONOMIA E SOCIETÀ NEL MONDO ROMANO-GERMANICO 1 2. Economia e società nel mondo romano-germanico. ECONOMIA E SOCIETÀ NEL MONDO ROMANO-GERMANICO mondo romano germanico mondo bizantino mondo arabo Cartina 1 UN MONDO CON MOLTI BOSCHI, POCHI UOMINI E

Dettagli

CAPITOLO 2 GLI AGGETTIVI A. LEGGETE IL SEGUENTE BRANO E SOTTOLINEATE GLI AGGETTIVI

CAPITOLO 2 GLI AGGETTIVI A. LEGGETE IL SEGUENTE BRANO E SOTTOLINEATE GLI AGGETTIVI CAPITOLO 2 GLI AGGETTIVI A. LEGGETE IL SEGUENTE BRANO E SOTTOLINEATE GLI AGGETTIVI La mia casa ideale è vicino al mare. Ha un salotto grande e luminoso con molte poltrone comode e un divano grande e comodo.

Dettagli

DAL PROGETTO PER LO SVILUPPO DI UNA COMUNITA LOCALE ACCOGLIENTE ALLA NASCITA DEL PAESE ALBERGO SAINT

DAL PROGETTO PER LO SVILUPPO DI UNA COMUNITA LOCALE ACCOGLIENTE ALLA NASCITA DEL PAESE ALBERGO SAINT DAL PROGETTO PER LO SVILUPPO DI UNA COMUNITA LOCALE ACCOGLIENTE ALLA NASCITA DEL PAESE ALBERGO SAINT SAINT-MARCEL MARCEL Storia di un idea CONVEGNO INTERNAZIONALE Esperienze di turismo in ambiente alpino:

Dettagli

La rappresentazione dello spazio nel mondo antico

La rappresentazione dello spazio nel mondo antico La rappresentazione dello spazio nel mondo antico L esigenza di creare uno spazio all interno del quale coordinare diversi elementi figurativi comincia a farsi sentire nella cultura egizia e in quella

Dettagli

SECRETARY-GENERAL UNITED NATIONS NEW YORK NY 10017 USA

SECRETARY-GENERAL UNITED NATIONS NEW YORK NY 10017 USA SECRETARY-GENERAL UNITED NATIONS NEW YORK NY 10017 USA Dear Mr. Secretary General, I m pleased to confirm that ALKEDO ngo supports the ten principles of the UN Global Compact, with the respect to the human

Dettagli

Siamo una Fondazione di partecipazione dal settembre 2010. Soci Fondatori. - Azienda di Servizi Ambientali Quadrifoglio S.p.A.

Siamo una Fondazione di partecipazione dal settembre 2010. Soci Fondatori. - Azienda di Servizi Ambientali Quadrifoglio S.p.A. 01 Siamo una Fondazione di partecipazione dal settembre 2010 Soci Fondatori - Azienda di Servizi Ambientali Quadrifoglio S.p.A. - Associazione Partners di Palazzo Strozzi Promossa da 02 MISSION Volontariato

Dettagli

Progetto Rubiera Centro

Progetto Rubiera Centro LE POLITICHE DELLA REGIONE EMILIA-ROMAGNA PER LA QUALIFICAZIONE DEI CENTRI COMMERCIALI NATURALI Progetti anno 2013 (D.G.R. n. 1822/2013) Bologna, 1 luglio 2014 Progetto Rubiera Centro Il progetto del comune

Dettagli

Pietra dei solstizi di Montevila Perca (Alto Adige)

Pietra dei solstizi di Montevila Perca (Alto Adige) Dott. Huber Josef Pietra dei solstizi di Montevila Perca (Alto Adige) La pietra dei solstizi di Montevila é un blocco di granito con un volume di ca. 1,3 m³. Ha cinque fori con un diametro di ca. 3 cm

Dettagli

Il sei gennaio, c è la festa dell Epifania. In quel giorno la Befana, una buona vecchietta con una scopa fra le gambe, porta regali per i bambini.

Il sei gennaio, c è la festa dell Epifania. In quel giorno la Befana, una buona vecchietta con una scopa fra le gambe, porta regali per i bambini. A) Le feste italiane Naturalmente la più grande festa per i bambini e gli italiani è Natale. In Italia non mancano mai l albero di Natale, il presepio e molti regalini: la sera della Vigilia, il ventiquattro

Dettagli

Centro diurno socio-assistenziale regionale Ai Gelsi Riva San Vitale

Centro diurno socio-assistenziale regionale Ai Gelsi Riva San Vitale Centro diurno socio-assistenziale regionale Ai Gelsi Riva San Vitale Che cos è il Centro diurno regionale Ai Gelsi? Il nuovo Centro diurno socio-assistenziale con sede a Riva San Vitale si inserisce nel

Dettagli

Natale del Signore: annuncio di unità e di pace su tutta la terra: tempo di buone opere e di intensa carità. Papa Giovanni XXIII (28 dicembre 1958)

Natale del Signore: annuncio di unità e di pace su tutta la terra: tempo di buone opere e di intensa carità. Papa Giovanni XXIII (28 dicembre 1958) NOTIZIARIO PARROCCHIALE Anno XC - N 8 dicembre 2012 - L Angelo in Famiglia Pubbl. mens. - Sped. abb. post. 50% Bergamo Natale del Signore: annuncio di unità e di pace su tutta la terra: tempo di buone

Dettagli

Il Bhutan: il regno del dragone tuonante

Il Bhutan: il regno del dragone tuonante : il regno del dragone tuonante di Paolo Castellani 12 Il Memorial Chorten a Thimphu Lo Dzong di Paro? Ma dov è? Questa è la risposta che ti puoi aspettare quando dici che andrai in Bhutan. Questo remoto

Dettagli

La nostra scuola è da sempre caratterizzata da un ambiente sereno nel quale si svolge con profitto l attività scolastica

La nostra scuola è da sempre caratterizzata da un ambiente sereno nel quale si svolge con profitto l attività scolastica SCUOLA MEDIA ANNA FRANK di GRAFFIGNANA Via del Comune 26813 Graffignana (LO) tel. 037188966 Sezione staccata dell ISTITUTO COMPRENSIVO DI BORGHETTO LODIGIANO Via Garibaldi,90 26812 Borghetto Lodigiano

Dettagli

REGOLAMENTO INTEGRALE DEL CONCORSO A PREMI

REGOLAMENTO INTEGRALE DEL CONCORSO A PREMI indetto dalla scrivente Società Italo Britannica L. Manetti H. Roberts & C. per Azioni (di seguito la promotrice ) con sede legale in Firenze, Via Pellicceria, 8 - sede amministrativa in Calenzano (FI)

Dettagli

Soluzioni complete e innovative per l Habitat del futuro

Soluzioni complete e innovative per l Habitat del futuro Soluzioni complete e innovative per l Habitat del futuro Saint-Gobain, attraverso i suoi marchi, sviluppa e produce nuove generazioni di materiali con un approccio moderno e completo al mercato delle costruzioni:

Dettagli

Pausa pranzo prevista presso le strutture sedi dello stage per gli allievi e presso la struttura alberghiera ospitante per i docenti accompagnatori

Pausa pranzo prevista presso le strutture sedi dello stage per gli allievi e presso la struttura alberghiera ospitante per i docenti accompagnatori PROGETTO: PON C5 - FSE02 POR - CAMPANIA-2013-3 TITOLO: CUCINA MEDITERRANEA E PROFESSIONI TURISTICHE DESTINAZIONE: MADRID DATE: DAL 24/08/2014 AL 20/09/2014 PROGRAMMA DOMENICA 24 AGOSTO: AVERSA -MADRID

Dettagli

PROGETTO: PRIMA GLI ULTIMI 1

PROGETTO: PRIMA GLI ULTIMI 1 ALLEGATO 6 ELEMENTI ESSENZIALI DEL PROGETTO PROGETTO: PRIMA GLI ULTIMI 1 TITOLO DEL PROGETTO: PRIMA GLI ULTIMI 1 Settore e Area di Intervento: SETTORE: ASSISTENZA AREA: ESCLUSIONE GIOVANILE OBIETTIVI DEL

Dettagli

Dichiarazione Popolazione e cultura

Dichiarazione Popolazione e cultura IX/11/1 Dichiarazione Popolazione e cultura I Ministri delle Parti contraenti della Convenzione delle Alpi attribuiscono agli aspetti socio economici e socio culturali indicati all art 2, comma 2, lettera

Dettagli

INFORMAZIONI VALIDE PER TUTTI I VIAGGI

INFORMAZIONI VALIDE PER TUTTI I VIAGGI INFORMAZIONI VALIDE PER TUTTI I VIAGGI Ogni programma è preceduto da una testatina contenente, in forma sintetica, le informazioni relative al viaggio. Lo spazio a disposizione nella scheda è limitato

Dettagli

Spiegami e dimenticherò, mostrami e

Spiegami e dimenticherò, mostrami e PROGETTO Siracusa e Noto anche in lingua dei segni Spiegami e dimenticherò, mostrami e ricorderò, coinvolgimi e comprenderò. (Proverbio cinese) Relatrice: Prof.ssa Bernadette LO BIANCO Project Manager

Dettagli

in evidenza 2013-2014

in evidenza 2013-2014 in evidenza 2013-2014 Liberty of the Seas, la nave più incredibile del Mediterraneo A inaugurare gli imbarchi da Napoli sarà Liberty of the Seas, una nave straordinaria in partenza per la prima volta dall

Dettagli

L incanto di Boccadarno. Insieme cercammo un titolo da dare al tuo bel libro, ma fosti tu poi a sceglierlo, e d incanto appunto si trattava.

L incanto di Boccadarno. Insieme cercammo un titolo da dare al tuo bel libro, ma fosti tu poi a sceglierlo, e d incanto appunto si trattava. Nuova edizione Copyright 1995 Prima Ristampa 1996 Seconda Ristampa 2012 Edizioni ETS Piazza Carrara, 16-19, I-56126 Pisa info@edizioniets.com - www.edizioniets.com Finito di stampare nel mese di maggio

Dettagli

PERCHÉ IL MONDO SIA SALVATO PER MEZZO DI LUI

PERCHÉ IL MONDO SIA SALVATO PER MEZZO DI LUI PERCHÉ IL MONDO SIA SALVATO PER MEZZO DI LUI (Gv 3, 17b) Ufficio Liturgico Diocesano proposta di Celebrazione Penitenziale comunitaria nel tempo della Quaresima 12 1 2 11 nella lode perenne del tuo nome

Dettagli

ΥΠΟΥΡΓΕΙΟ ΠΑΙΔΕΙΑΣ ΚΑΙ ΠΟΛΙΤΙΣΜΟΥ ΔΙΕΥΘΥΝΣΗ ΜΕΣΗΣ ΕΚΠΑΙΔΕΥΣΗΣ ΚΡΑΤΙΚΑ ΙΝΣΤΙΤΟΥΤΑ ΕΠΙΜΟΡΦΩΣΗΣ

ΥΠΟΥΡΓΕΙΟ ΠΑΙΔΕΙΑΣ ΚΑΙ ΠΟΛΙΤΙΣΜΟΥ ΔΙΕΥΘΥΝΣΗ ΜΕΣΗΣ ΕΚΠΑΙΔΕΥΣΗΣ ΚΡΑΤΙΚΑ ΙΝΣΤΙΤΟΥΤΑ ΕΠΙΜΟΡΦΩΣΗΣ ΥΠΟΥΡΓΕΙΟ ΠΑΙΔΕΙΑΣ ΚΑΙ ΠΟΛΙΤΙΣΜΟΥ ΔΙΕΥΘΥΝΣΗ ΜΕΣΗΣ ΕΚΠΑΙΔΕΥΣΗΣ ΚΡΑΤΙΚΑ ΙΝΣΤΙΤΟΥΤΑ ΕΠΙΜΟΡΦΩΣΗΣ ΤΕΛΙΚΕΣ ΕΝΙΑΙΕΣ ΓΡΑΠΤΕΣ ΕΞΕΤΑΣΕΙΣ ΣΧΟΛΙΚΗ ΧΡΟΝΙΑ: 2014-2015 Μάθημα: Ιταλικά Επίπεδο: Ε1 Διάρκεια: 2 ώρες Υπογραφή

Dettagli

Dov eri e cosa facevi?

Dov eri e cosa facevi? Funzioni comunicative Produzione libera 15 marzo 2012 Livello B1 Dov eri e cosa facevi? Funzioni comunicative Descrivere, attraverso l uso dell imperfetto, azioni passate in corso di svolgimento. Materiale

Dettagli

Quest inverno, ogni sabato ritorna l estate.

Quest inverno, ogni sabato ritorna l estate. VOLO incluso DA MILANO MALPENSA Quest inverno, ogni sabato ritorna l estate. a n t i l l e mar dei caraibi 2 0 1 3-1 4 Un arcipelago di isole di gioia e colore. Viaggia nel cuore delle Antille. Il ritmo

Dettagli

VOLUME 2 CAPITOLO 2 MODULO D LE VENTI REGIONI ITALIANE. Alla fine del capitolo scrivi il significato di queste parole nuove: ... ... ... ... ... ...

VOLUME 2 CAPITOLO 2 MODULO D LE VENTI REGIONI ITALIANE. Alla fine del capitolo scrivi il significato di queste parole nuove: ... ... ... ... ... ... LA CITTÀ VOLUME 2 CAPITOLO 2 MODULO D LE VENTI REGIONI ITALIANE 1. Parole per capire Alla fine del capitolo scrivi il significato di queste parole nuove: città... città industriale... pianta della città...

Dettagli

Inchiesta sull importanza del patrimonio in Svizzera. realizzata per l Ufficio federale della cultura

Inchiesta sull importanza del patrimonio in Svizzera. realizzata per l Ufficio federale della cultura Dipartimento federale dell'interno DFI Ufficio federale della cultura UFC Inchiesta sull importanza del patrimonio in Svizzera realizzata per l Ufficio federale della cultura Luglio 2014 Rapport_I Indice

Dettagli

Itinerario ciclopedonale lungo il fiume Brenta

Itinerario ciclopedonale lungo il fiume Brenta PREMESSA L itinerario lungo il corso del fiume Brenta è motivato dalla presenza di un area di notevole interesse ambientale che merita una sua specifica valorizzazione anche a livello di turismo minore

Dettagli

TRIBUTO AL GRAN PREMIO PARCO VALENTINO

TRIBUTO AL GRAN PREMIO PARCO VALENTINO TRIBUTO AL Fai sfilare la tua passione tra le strade di Torino. Iscrivi la tua vettura al DOMENICA, 14 GIUGNO 2015 la parata celebrativa delle automobili più importanti di sempre PARCO VALENTINO - SALONE

Dettagli

Istituto Comprensivo Statale Viale Liguria

Istituto Comprensivo Statale Viale Liguria Istituto Comprensivo Statale Viale Liguria Ufficio di Segreteria: Viale Liguria Rozzano (MI) Tel. 02 57501074 Fax. 028255740 e-mail: segreteria@medialuinifalcone.it sito: www.icsliguriarozzano.gov.it Recapiti

Dettagli

Istituto Comprensivo di Pero a.s. 2014-2015 COMPLET@MENTE. Progetto di sperimentazione delle Indicazioni Nazionali- Scienze Tecnologia

Istituto Comprensivo di Pero a.s. 2014-2015 COMPLET@MENTE. Progetto di sperimentazione delle Indicazioni Nazionali- Scienze Tecnologia Istituto Comprensivo di Pero a.s. 2014-2015 COMPLET@MENTE Progetto di sperimentazione delle Indicazioni Nazionali- Scienze Tecnologia Nella prima parte dell anno scolastico 2014-2015 alcune classi del

Dettagli

Commento al Vangelo. Domenica 1 giugno 2014 - Ascensione. fra Luca Minuto. Parrocchia Madonna di Loreto Chivasso

Commento al Vangelo. Domenica 1 giugno 2014 - Ascensione. fra Luca Minuto. Parrocchia Madonna di Loreto Chivasso Commento al Vangelo Domenica 1 giugno 2014 - Ascensione fra Luca Minuto Parrocchia Madonna di Loreto Chivasso Dal Vangelo secondo Matteo In quel tempo, gli undici discepoli andarono in Galilea, sul monte

Dettagli

VILLAGGI TURISTICI Comunicazione dell attrezzatura e dei prezzi per l anno 20

VILLAGGI TURISTICI Comunicazione dell attrezzatura e dei prezzi per l anno 20 MOD.COM/VIT COMUNE di VILLAGGI TURISTICI Comunicazione dell attrezzatura e dei prezzi per l anno 20 1 SEMESTRE (scrivere a macchina o in stampatello) 2 SEMESTRE 01 Denominazione del Villaggio Turistico

Dettagli

ATTIVITA 2012 L ORMA. Educazione e Promozione Sociale. Presentazione servizi e attività Anno 2012

ATTIVITA 2012 L ORMA. Educazione e Promozione Sociale. Presentazione servizi e attività Anno 2012 ATTIVITA 2012 L ORMA Educazione e Promozione Sociale Presentazione servizi e attività Anno 2012 L Orma è una realtà che opera da più di 10 anni nel settore dell Educazione e della Promozione Sociale. Tutte

Dettagli

Osservatorio sul turismo giovanile

Osservatorio sul turismo giovanile Osservatorio Turisticmo Giovanile 2013 2013 Osservatorio sul turismo giovanile A cura di Iscom Group 1/49 Osservatorio Turisticmo Giovanile 2013 Sommario 1 Vacanze con gli under 18... 6 1.1 Propensione

Dettagli

AS S O C I A Z I O N E EU R O P E A. delle Vie Francigene

AS S O C I A Z I O N E EU R O P E A. delle Vie Francigene AS S O C I A Z I O N E EU R O P E A delle Vie Francigene Pacchetto Soci 2015 1 MOSTRA DA CANTERBURY A ROMA: 1.800 KM ATTRAVERSO L EUROPA La mostra approfondisce, attraverso immagini supportate da testi

Dettagli

LEGAMBIENTE NEI CAMPI, I CAMPI PER LEGAMBIENTE

LEGAMBIENTE NEI CAMPI, I CAMPI PER LEGAMBIENTE LEGAMBIENTE NEI CAMPI, I CAMPI PER LEGAMBIENTE Volume VIII manuali campi volontariato Il fare e il dire di Legambiente nei campi Dal 1991 ad oggi sono stati oltre 3.000 i campi di volontariato che Legambiente

Dettagli

ISTITUTO COMPRENSIVO G. Mazzini Erice - Trentapiedi

ISTITUTO COMPRENSIVO G. Mazzini Erice - Trentapiedi ISTITUTO COMPRENSIVO G. Mazzini Erice - Trentapiedi come Anno scolastico 2012-2013 Classe 2 a D 1 Istituto Comprensivo G. Mazzini Erice Trentapiedi Dirigente Scolastico: Filippo De Vincenzi Ideato e realizzato

Dettagli

Codice univoco Ufficio per fatturazione elettronica: UFNGS6

Codice univoco Ufficio per fatturazione elettronica: UFNGS6 54 Distretto Scolastico ISTITUTO COMPRENSIVO STATALE AD INDIRIZZO MUSICALE De Amicis Baccelli di Sarno (Sa) Sede Legale: Corso G. Amendola, 82 - C.M.: SAIC8BB008 - C.F.:94065840657 E mail:saic8bb008@istruzione.it

Dettagli

KATE OTTEN Sudafrica

KATE OTTEN Sudafrica Creare edifici che nutrano lo spirito umano e ispirino l immaginazione. Raggiungere l eccellenza architettonica nel contesto specifico dell Africa. Trovare una risposta adeguata alle peculiarità di ogni

Dettagli

REGIONE SARDEGNA - DECRETO DELL ASSESSORE DEGLI ENTI LOCALI, FINANZE ED URBANISTICA 20 DICEMBRE 1983, N. 2266/U.

REGIONE SARDEGNA - DECRETO DELL ASSESSORE DEGLI ENTI LOCALI, FINANZE ED URBANISTICA 20 DICEMBRE 1983, N. 2266/U. REGIONE SARDEGNA - DECRETO DELL ASSESSORE DEGLI ENTI LOCALI, FINANZE ED URBANISTICA 20 DICEMBRE 1983, N. 2266/U. DISCIPLINA DEI LIMITI E DEI RAPPORTI RELATIVI ALLA FORMAZIONE DI NUOVI STRUMENTI URBANISTICI

Dettagli

Provincia di Padova. Parco un da Scoprire. Proposte Didattiche Anno Scolastico 2013-2014

Provincia di Padova. Parco un da Scoprire. Proposte Didattiche Anno Scolastico 2013-2014 Provincia di Padova Parco un da Scoprire Proposte Didattiche Anno Scolastico 2013-2014 Indice Presentazione Parco Colli Euganei - pag. 4 Ed. Ambientale - pag. 5 Musei Colli Euganei - pag. 12 Parco Avv.

Dettagli

Carta dei servizi Estate Ragazzi Estate Bambini Carta dei servizi Estate Ragazzi Estate Bambini

Carta dei servizi Estate Ragazzi Estate Bambini Carta dei servizi Estate Ragazzi Estate Bambini Carta dei servizi Servizio Attività del Tempo Libero 1 REALIZZATA A CURA DI: Servizio Attività del Tempo Libero Comune di Bolzano Michela Voltani Elena Bettini Anita Migl COORDINAMENTO PROGETTO Cristina

Dettagli

RESIDENZA LE ROSE SCHEDA SERVIZIO DATI ANAGRAFICI STRUTTURA. Residenza LE ROSE. Via delle Rose, 7 35034 Lozzo Atestino PD. info@residenzalerose.

RESIDENZA LE ROSE SCHEDA SERVIZIO DATI ANAGRAFICI STRUTTURA. Residenza LE ROSE. Via delle Rose, 7 35034 Lozzo Atestino PD. info@residenzalerose. RESIDENZA LE ROSE DATI ANAGRAFICI STRUTTURA SCHEDA SERVIZIO Residenza LE ROSE DENOMINAZIONE Via delle Rose, 7 35034 Lozzo Atestino PD INDIRIZZO CAP CITTÀ PROVINCIA 0429 644544 TELEFONO info@residenzalerose.net

Dettagli

Itinerari TURISTICI a Neviano degli Arduini Proposte per l ESTATE 1 - SCULTURA ROMANICA A NEVIANO E DINTORNI

Itinerari TURISTICI a Neviano degli Arduini Proposte per l ESTATE 1 - SCULTURA ROMANICA A NEVIANO E DINTORNI Itinerari TURISTICI a Neviano degli Arduini Proposte per l ESTATE 1 - SCULTURA ROMANICA A NEVIANO E DINTORNI -numero luoghi: 10 -tempo necessario: 1 giorno (2 giorni x itinerari 1 e 2) -sequenza consigliata:

Dettagli

Indice degli elaborati del PdG PIANO DI GESTIONE. Ambito territoriale dei Monti di Trapani. versione conforme al DDG ARTA n 588 del 25/06/09

Indice degli elaborati del PdG PIANO DI GESTIONE. Ambito territoriale dei Monti di Trapani. versione conforme al DDG ARTA n 588 del 25/06/09 Unione Europea Regione Siciliana Dipartimento Regionale Azienda Foreste Demaniali Codice POR: 1999.IT.16.1.PO.011/1.11/11.2.9/0334 Ambito territoriale dei Monti di Trapani PIANO DI GESTIONE versione conforme

Dettagli