SIDE SETH CRISPI TELEMARK A NEW SENSE OF STABILITY

Dimensione: px
Iniziare la visualizzazioe della pagina:

Download "SIDE SETH CRISPI TELEMARK A NEW SENSE OF STABILITY"

Transcript

1 N 1 - Gennaio 2013 NTN o 75 mm / Il regalo più bello... / Il mito di Biff WILD WHITE WINTER ITW con Alessandro Beber / Telemark nel Park / Il Telemark nelle attività del C.A.I. / Location > Folgaria - Bardonecchia - Bormio - Broccon - Limone Piemonte -

2 EVO NTN XR 75 mm Rider: Lize zet Chris tianse sen - Ph oto: o: Jonatha n Gur urr y - Lo cation : Moen a SIDE SETH...Lo sci ideale per i grandi fuoripista (147/118/135)... il mix 50% camber, 50% rocker garantisce facilità versatilità ma anche controllo sulle nevi dure. Il suo campo d azione è il fuori-traccia, ma la stabilità torsionale garantisce divertimento anche su pista. (www.sciampli.it) CRISPI TELEMARK A NEW SENSE OF STABILITY Foto: G.Daidola CRISPI Sport s.r.l Maser (Tv) Italy Ph Fam. Paul Grüner Tel. e Fax Aperto fino a metá maggio e da metá giugno in poi Costruito nel 1896, il Rifugio Bellavista si trova su m, nel coure dei ghiacciai di Senales. È un ritrovo per tutti gli appassionati dello sci che qui puó essere praticato in tutte le sue varianti. Ampia terrazza che offre un panorama stupendo, sala convegni, 40 letti, 20 posti nel dormitorio, docce e la piú alta sauna all aperto d Europa. Transfer gratuito per non sciatori del Grawand, trasporto dei bagagli con propria teleferica. Pasti tipici tirolesi con prodotti nostrani, strudel di mele fatto in casa, omelette con mirtilli rossi, speck e costine, agnello locale, costine fino ai piatti di pasta all italiana, Ö come Knödel (canederli) CONSIGLIO: FermateVi al nostro albergo/ristorante/bar/café ROSA D ORO **** a Certosa (stessa gestione), visitate il centro storico e il chiostro di Certosa. Anti-età con la forza del ghiacciaio Alla base di questa linea cosmetica unica si trovano MICA GLACIAL, prezioso complesso minerale, e ACQUA GLACIAL, la più pura acqua di sorgente, da secoli al riparo da agenti esterni. I prodotti e i trattamenti con Glacisse sono in vendita presso il Hotel Rosa D oro a Certosa. Tel Novembre 2012: Neve abbondante tutto l anno, la possibilità di praticare ad alto livello tutti gli sport invernali, storia cultura e tradizioni millenarie tenute vive da un senso profondo di appartenenza. La Val Senales si presenta come una meta ideale per gli amanti della montagna più vera. Lontana da chiassose mondanità regala scenari maestosi con vette di oltre metri e si compiace dei graziosi paesini incantati che si susseguono lungo tutta la valle.

3 Novembre > N 01 - Dicembre 2012 EvEnts ITW Biff Russell telemark Passione o sport? FREERIDE sci alpinismo e telemark Il Diritto e il rovescio FREESTYLE telemark nello snowpark news sportler telemark Festival Carezza - Opening val senales Gli atti del convegno Dall Old style al Freestyle La Tecnica secondo il professionista Il Freestyle nel mondo del telemark Perchè Fuoripista? La Val Senales investe sul Telemark n 1 - Gennaio 2013 Le ultime edizioni di TELEMARKmag online In Copertina: foto di Giorgio Daidola Foto: Archivio TSE Editore: TSE Sommario Editoriale ATTREZZATURA NTN o 75 mm pagina 04 Il regalo più bello... pagina 06 Il mito di Biff pagina 08 FREERIDE WILD WHITE WINTER ITW Alessandro Beber pagina 10 FREESTYLE Telemark nel Park pagina 14 Il Telemark nelle attività del C.A.I. pagina 16 Location Folgaria - Bardonecchia Bormio - Broccon Limone Piemonte pagina 17 Siamo in campagna elettorale e ci troviamo spesso impegnati a leggere di sondaggi o a discutere su etico o meno etico, interessato o meno interessato. Lo stesso succede nel telemark, siamo impegnati a valutare le statistiche, discutere quanto è etico o quanto no, e se le cose si fanno per interesse o per sola passione. Mentre scriviamo sta arrivando la neve e continua a scendere copiosa da alcuni giorni a conferma, e auspicio, che, per gli sport invernali, il 2013 sarà un annata importante.. La stampa è alla continua ricerca di novità e spesso parla di Telemark, le riviste di settore, quelle che sono rimaste, dedicano ampio spazio a questa disciplina, a Milano UmAn un brand di alta moda ha presentato una collezione il cui filo conduttore è il Telemark. La crisi c è e si vede, le risorse sono limitate e ne siamo consapevoli, ma agli eventi ci sono sempre di più sciatori e snowboarder che provano questo diverso modo di scivolare. Le nostre statistiche dicono lenta e progressiva crescita dei praticanti. L ISPO una delle più grandi fiere internazionali dello sport che si terrà a Monaco dal 3 al 6 Febbraio, sarà un momento di verifica della volontà delle aziende di investire in questo settore, sappiamo già che ci saranno importanti novità che andremo a pubblicare sul prossimo numero. Riguardo TelemarkMag, molti ci hanno scritto e speriamo siano molti quelli che ci scriveranno ancora, per poter crescere rispondendo alle esigenze di tutti quanti hanno fame di notizie sul mondo del tallone libero.

4 4 NTN o Parliamo di materiali per il telemark e iniziamo con un viaggio all interno del scarpe dedicate a questo sport in numero sufficiente da giustificarne l inve- pone un nuovo modo di intendere questo sport, Rottefella, nota casa Nor- mondo delle attrezzature, stimento. Mille, duemila vegese, ha investito in un riportando l attuale situa- paia tra le diverse linee sistema chiamato NTN zione e le attuali opportu- di produzione. Da questi New Telemark Norm, che nità del settore. pochi dati, facendo alcune permette di avere delle Correva l anno 1850 quan- semplici moltiplicazioni, performance, in fatto di do nella remota regione arriviamo ad un numero controllo, uguali o supe- Moderno o tradizionale? di Giuliano Pederiva di Telemark, in Norvegia, un personaggio di nome Shondre Norheim, proponeva un particolare metodo di scendere i pendii di set, attacco e scarpone annualmente prodotti, pari o superiore alle cinque cifre. Grazie a questi dati potremmo anche cal- riori al sistema a 75 mm, con l incentivo di essere un attacco step-in con un buon sistema di sgancio in caso di caduta. innevati; da allora sono colare quanti potrebbero Se il mondo degli attacchi passati oltre 150 anni ma essere i praticanti è cor- è variegato e permette di ancora oggi sentiamo dire retto a questo punto pen- trovare per ogni esigenza che il telemark è uno sport sare ancora al telemark il giusto attrezzo il mon- di nicchia, eppure, se an- come ad una pratica di do degli scarponi è ben diamo a vedere quante nicchia? più limitato. Quattro sono aziende stanno investen- Parlando di attrezzatu- le aziende che produco- do in questo comparto, ra, 7tm, BlackDiamond, no calzature apposite: possiamo definirla sì una GenuineGuideGear G3, BLACK DIAMOND, CRISPI, nicchia, ma con un note- Voillè, Skyhoy, Rottefella, GARMONT e SCARPA. Le vole numero di praticanti. Linken, Bomber bishop, caratteristiche generali di Nel mondo ci sono alme- Twentytwodesigns, sono ognuno di questi prodotti no una decina di aziende attualmente le case pro- sono ben diverse e se, nel di attacchi e ognuna di duttrici di attacchi da tele- calzare un modello li sen- queste ne produce tre o mark e ognuna di queste tiamo scomodi, possiamo quattro tipologie differen- ha differenti aspetti e con- essere certi che calzando- ti, non possiamo pensare tenuti che le caratterizza, ne un secondo troveremo che gli investimenti in tal fermo restando il comune il confort che il piede ri- senso permettano di pro- denominatore dato dal chiede. durre solamente alcune fatto che sono materiali Anche in questo caso pos- centinaia di paia annue che permettono di sciare siamo scegliere tra scarpe > Attrezzatura per modello; allo stesso tempo abbiamo quattro la tecnica del telemark nei suoi molteplici ambiti. a due, a tre o a quattro ganci, con gambetto libe- aziende che producono Dal 2007 il mercato pro- ro o bloccato.

5 5 75MM Sceglieremo uno sci con anima in legno e leggermente sciancrato per una pratica generica in pista e fuori pista, uno più strutturato, leggermente più corto e pesante per la pratica in pista, e uno sci sempre strutturato, spesso meno sciancrato ma più lungo per la pratica fuori pista. Non va dimenticata la preparazione dello sci, anche le lamine hanno la loro specificità nella pratica del telemark, un paio di gradi di tuning e un angolo a 87 o a 88 permetterà di avere il giusto controllo e facilità di gestione delle tavole su ogni tipo di terreno. Chiudiamo parlando dell assemblaggio dei materiali. Suggeriamo di montare lo sci come indicato dalla casa produttrice, posizionando il centro dello sci che è individuato come il centro di curvatura (il punto più stretto) con il centro dello scarpone posizionato all inizio dell arco plantare; tutte le altre applicazioni le possiamo considerare come personalizzazioni da destinarsi ai soli esperti che decidono se dare più o meno libertà o manovrabilità alla punta o alla coda dello sci. Tra il 75mm o il sistema NTN quindi, cosa è meglio? Il migliore sarà quello che ci divertirà di più. Per chi si avvicina è sicuramente più semplice imparare con l NTN ma per chi già conosce le dinamiche della curva a telemark, la libertà di movimento o il controllo totale, saranno l indice per preferire l uno all altro e viceversa. Dedichiamo dunque un po di tempo a provare una e l altra situazione e poi godiamo delle sensazioni che questo stupendo sport ci regala ogni qual volta andiamo a sciare. Cosa possiamo fare con l attrezzatura da telemark??? Sci Alpino, Sci Escursionismo, Sci Alpinismo, Sci Estremo, FreeStyle e perché no, telemark, ma ne parleremo nei prossimi numeri.

6 6 Il Regalo più bello... di Giorgio Daidola H Ho scoperto il telemark nel lontano Con ai piedi un paio di Scarpa di pelle sono andato a provare la curva genuflessa su di un prato in dolce pendenza alle Viote del Bondone, dove nessuno poteva vedermi, perché i maestri di sci non devono mai cadere Capii subito di aver scoperto qualcosa di molto bello ed importante. Da allora è stato un succedersi di sci-viaggi a telemark che mi hanno portato, con modelli Scarpa sempre più evoluti ai piedi, sulle più belle montagne bianche dei 7 Continenti. Ho avuto insomma tanti scarponi in regalo da Scarpa, alla partenza di ogni nuova avventura c era sempre un nuovo modello da provare. Li possiedo ancora quasi tutti, potrei aprire un piccolo museo dello scarpone da telemark. Ho pensato quindi di scrivere questo breve articolo sul regalo più bello: i ricordi sono andati subito al prototipo in cuoio doppio con Thinsulate appositamente preparato per la prima discesa a telemark dagli ottomila metri del ShishaPagma, poi a quello analogo ma più rigido per le dure nevi ancestrali del Vinson, poi ogni scarpone aveva una storia importante da raccontare, difficile davvero scegliere. A pensarci bene però il regalo più bello è stato uno scarpone che io non ho mai potuto calzare. Si tratta di un miniprototipo in pelle misura 25, un piccolo gioiello ora appeso come un quadro in casa mia. Artefici del gioiello sono state le mani e la passione di Maso, al secolo Tommaso Marcon, il tecnico progettista di Scarpa che con Davide Parisotto è stato il motore di quella continua innovazione tecnica del prodotto che, soprattutto nel telemark, ha sempre fatto arrivare Scarpa prima degli altri. Era il 1999 e gli scarponcini erano destinati a mio figlio Filiberto, che aveva allora poco più di due anni. Realizzarli non fu facile. Essi dovevano fasciare perfettamente i piccoli piedi e le caviglie, piegare al punto giusto ed essere al tempo stesso sufficientemente larghi per utilizzare la classica ganascia nordica a three pins da 75 mm. Non esistevano forme da utilizzare per la lavorazione. Con l impronta su di un foglio di carta dei piedi di Filiberto, Maso si mise all opera e, con grande giustificata preoccupazione del suo capo Sandro Parisotto, ci lavorò sopra un intera settimana. Utilizzò congiuntamente forme per pedule e suole per telemark, con una capacità di adattamento dei materiali ed un entusiasmo che stupì tutti. Una doppia cucitura a mano permise di assemblare il tutto, la nobile arte dei calzolai che fondarono Scarpa si dimostrò più viva che mai. Alla fine la creatura uscì dalle mani sapienti di Maso per finire nei piedi di Filiberto, venuto appositamente in fabbrica per provarli. Ricordo che li trovò talmente comodi e belli da non volerseli più levare dai piedi.

7 7 Vederlo sciare a telemark fuori pista nel boschi fitti e ripidi in mezzo metro di polvere è uno spettacolo. Grazie Maso! Era nato il più piccolo scarpone da telemark esistente al mondo. Perfetto nelle proporzioni, un piccolo capolavoro di design e di alto artigianato. Senza di esso non sarebbe stato possibile far sciare a telemark Filiberto fin dagli inizi, dimostrando che si può imparare a sciare bene, anzi meglio, iniziando con i talloni liberi, come quando si cammina. E che quindi il telemark è il modo più naturale per avvicinare i piccoli allo sci ed ai piaceri della vera neve. Meglio molto meglio se direttamente fuori pista, su di un prato con poca pendenza, per acquisire più sensibilità, limitare la velocità e rendere più morbide e piacevoli le necessarie immancabili cadute. Non occorre affatto proporre sin dagli inizi, come fanno molti padri telemarker troppo timorosi con i propri figli, l alternativa a talloni bloccati, sulle coriacee nevi finte. Anzi ritengo sia un grave errore in quanto così facendo si limita l acquisizione della sensibilità alla neve vera, della leggerezza e dell eleganza del gesto. Ovvero dei piaceri del vero sci. In particolare non ho dubbi che il telemark sia un approccio senz altro migliore per trasmettere la passione dello sciare di quello nevrotico e competitivo che spesso regna negli ski club, tutti proiettati al conseguimento di risultati agonistici. Far credere ai bambini che esistano solo le gare e la neve artificiale su piste preparate come biliardi non è certo il modo migliore per garantire un futuro allo sci. In breve tempo Filiberto ha acquisito un ottima capacità di sciare a telemark in neve fresca. Dopo i cinque anni gli ho proposto più volte di provate a sciare rigido (perché nello sci, come nella vita, bisogna provare tutto, o quasi tutto!). Non ne ha voluto sapere, si diverte troppo così. A 10 anni i fuori pista più impegnativi non avevano per lui più problemi e da allora, come il padre, cerca di evitare accuratamente i tracciati battuti. Ora ha quasi 16 anni ed utilizza lo scarpone T2 Eco misura Vederlo sciare a telemark fuori pista nel boschi fitti e ripidi in mezzo metro di polvere è uno spettacolo. Grazie Maso! Frassilongo, gennaio 2013.

8 8 Il mito di Biff di Valentina Bonfanti U Un mito. Definito dai più come l Uomo delle Sensazioni. Colui che vive in armonia con gli elementi naturali e con la propria interiorità, colui che ha fatto dello sci a Telemark una ragione di vita, ma non in qualità di disciplina fine a stessa ma in qualità di filosofia. Nello scorso numero chi non ha avuto l opportunità di conoscerlo dal vivo, ha avuto l occasione di leggere alcune righe sul personaggio, ma con riferimenti precisi dedicati a numeri ed indagini sulla situazione telemark mondiale. Oggi invece ci proponiamo, per chi non ne avesse avuto l opportunità, di presentarvi quello che siamo riusciti a comprendere, a percepire ed a vivere del mitico Biff Russel! Chi è? La risposta che hanno sicuramente dato coloro di noi che hanno avuto occasione di incontarlo è stata: un personaggio. Un personaggio particolare che con il suo lavoro da maestro-istruttore di telemark, prova a trasmettere il suo messaggio alla popolazione mondiale, dall estremo ovest (U.S.A) all estremo est (Giappone). A primo impatto? Un signore di mezza età con lunghi capelli grigi, una lunga barba altrettanto grigia e vestiti sicuramente non presenti nella top ten dei miglior modelli di Sportler. Camminata rilassata, sguardo presente ma meditabondo, curioso ed interessato. Dopo le prime chiacchere? Un uomo con una vita eccezionale in entrambi i sensi, d eccezione per le esperienze, ed eccezionale per i magici racconti con cui ha intrattenuto tutti noi durante i lauti pasti sud tirolesi. Sicuramente siamo rimasti stupiti dalla sua vita, dai suoi viaggi, dalle avventure e disavventure fantastiche che ha incontrato lungo il suo cammino. Per certo un uomo che ha vissuto e non ha lasciato che il tempo trascorresse da sé e che le rughe sul suo volto aumentassero di anno in anno dinnanzi al medesimo specchio. Ha vissuto infatti tra Nuova Zelanda, Giappone, Canada, California, sempre alla ricerca della bianca signora e sempre in viaggio con il suo sci da telemark sottobraccio per poter trasmettere e diffondere la pratica e la passione per la curva in piega. La sua è una filosofia molto particolare ed estremamente diversa dalle concezioni più viste e sentite tra i telemarker europei. Per Biff esistono ben 48 modi per effettuare il gesto a telemark e nessuno è più giusto di altri, nessuno sbaglia e nessuno è detentore della verità assoluta. Sicuramente chi mantiene sempre la stessa posizione assumendo che sia quella corretta è in errore. Anche i più open mind tra noi ci hanno messo qualche tempo ad assimilare le teorie dell americano che dopo poco sono diventate visioni veritiere e profonde del gesto stesso. Tornando alla presentazione del Mitico Biff, il suo sbarco in Val Senales era per l appunto destinato a far conoscere alla family italiana di telemarker quello che è il pensiero d oltreoceano di uno dei personaggi più famosi nell ambiente a livello internazionale. L evento si è aperto con la presentazione del forestiero e fin da subito sono cominciate le giornate di shreding in compagnia del santone, come veniva definito dai più! Niente teoria, niente impostazioni scolastiche, niente rotazioni del busto come diceva lui: Just skiing, Just breathe. Solamente

9 9 sciare, solamente respirare. L obiettivo era farci dimenticare quello che avevamo imparato, per reimpostarci costruendo il nostro gesto personale sulla libertà di movimeto. Telly is not just a motion, is a flow ossia Il telemark non è solo un movimento ripetuto, è un flusso, è libertà. Quasi tutte le nostre impostazioni, talune più rigide ed altre meno, sono state abbandonate per lasciarci andare alla libertà del gesto, caricando lo sci esterno prima, lo sci interno dopo e viceversa, caricandoli entrambi in egual modo, piegando il ginocchio a monte, o il ginocchio a valle, andando in switch o piegando entrambe le ginocchia. SENSAZIONI, l obiettivo delle giornate di Biff era sbloccarci dalle nostre impostazioni consumistiche del telemark dove la piega, la conduzione e la velocità dominano e rientrano nella figura standard che si palesa nelle nostre menti quando pensiamo al tipico telemarker per arrivare ad interpretare il gesto come realmente dovrebbe essere, ossia libertà a 360 gradi. All inizio tutti eravamo parecchio titubanti.. poi lentamente siamo riusciti a sbloccare i nostri freni e le nostre costrizioni mentali per aprirci a nuove sensazioni e per acquisire la libertà del gesto fino in fondo. Un linguaggio nuovo per il nostro corpo, dai neofiti (come la sottoscritta) agli esperti, dagli italiani agli spagnoli, dai freestyler alle guide alpine. Siamo tornati tutti a casa con un nuovo bagaglio di sensazioni e con una nuova visione di quello che è e dovrebbe essere il nostro approccio al telemark. Sicuramente più umili nelle nostre convinzioni ed al tempo stesso più sicuri dei nostri mezzi. Il tutto è stato condito poi con uno stimolo aggiuntivo per le nostre giornate da Telly nell andare fino in fondo alla ricerca e nella scoperta delle sensazioni. Tra una curva e l altra e qualche esercizio, abbiamo avuto anche l opportunità di conoscere di più la sua personale esperienza. Per descrivere il personaggio ci basta riportare la sua risposta alla mia domanda: Biff cosa fai nella vita?. Biff: Scio 360 giorni l anno? Ed i restanti faccio surf, giusto per curare l abbronzatura. Io: Si ok, ma di cosa vivi?. Biff: Io?? Vivo di emozioni! Sono fortunato perché le mie emozioni mi danno da mangiare, sfamano allo stesso momento la mia sete di vivere e la mia famiglia. Segui sempre le tue sensazioni e le tue emozioni Valentina, perché prima o poi si trasformeranno in ragione di vita. Ma non farle diventare abitudini, mantienile sempre sul filo del rasoio e vivile tutti i giorni per quanto tempo basta prima di annoiarti. Cosa avrei potuto rispondere a questa brevissima descrizione della vita che chiunque di noi sogna? Sicuramente avrei voluto chiedergli come bilanciare il vivere le mie passioni al 100 per 100 senza abusarne ed arrivare a trasformarle in noiosa quotidianità. Ma sono quasi certa che lui mi avrebbe risposto con tutta la tranquillità che solo i suoi profondi occhi sanno trasmettere: Valentina, quando ti stufi e ti annoi, vuol dire che quella non è più la tua emozione e la tua dimensione, ed allora cambia, vivine e godine altre che ti permettano di essere entusiasta e serena ogni volta che suona la sveglia la stessa cosa vale per la tua esperienza da telemarker, ci sono decine di modi per fare la stessa cosa (la sciata a telemark) e viverla diversamente, provando sensazioni ed emozioni totalmente nuove ogni volta che diventa un abitudine. Insomma lo strano New Yorkese ha trasformato per la maggior parte di noi il telemark dal mero gesto atletico ad una nuova dimensione di sensazioni ed emozioni profonde regalandoci lezioni di vita interessanti dal primo all ultimo giorno. E poi? E poi è ripartito per la sua passeggiata serale in solitudine, come ogni sera. Grazie Biff, ti ringraziamo per il contributo che hai dato alla nostra Telly family, come la chiami tu, e per averci insegnato a SENTIRE, non solo con le orecchie e con i piedi, ma con la nostra interiorità.

10 10 WILD WHITE WINTER ITW Alessandro Beber Guida Alpina di Alessia Monticone A Alcune domande alla mente del progetto WILD WHITE WINTER. Vi invitiamo a curiosare su wild-white-winter: vi si aprirà una pagina ricca in contenuti foto e video, corredata da schede tecniche su alcuni percorsi di sci alpinismo, ciaspole ed arrampicata su ghiacchio ideati e immortalati da Alessandro Beber. Wild White Winter, un nome accattivante per un idea accattivante, quali sono gli obiettivi principali del progetto? L obiettivo del progetto è senza dubbio presentare anche ad un pubblico non specializzato le numerose attività outdoor che si possono svolgere in montagna d inverno. In particolare fornire una prospettiva su cosa sia lo sci fuori pista, l arrampicata su ghiaccio, il telemark, l escursionismo con le ciaspole spiegato per immagini attraverso dei brevi video documentari, per far entrare un po nello spirito di queste attività. Gli itinerari in ciaspole, in cosa differiscono da quelli che si possono fare con le pelli? Solo per quello che ci si mette ai piedi o anche tecnicamente c è differenza? Oltre una certa pendenza o con neve ghiacciata, le ciaspole possono diventare pericolose e sono sconsigliate in tutte le gite con lunghi traversi o tratti esposti. Per il resto sono un ottimo mezzo per esplorare la montagna innevata, soprattutto nei boschi e nelle zone ad altipiano. Questo progetto ha anche un risvolto pratico vero? Ci sono delle informazioni che si possono gratuitamente scaricare dal sito. Sì, le schede tecniche contengono la tracciatura GPS cosicché chi > Freeride

11 lo desidera può ripercorrere le escursioni che proponiamo sapendo dove andare. A proposito, che GPS usi? Ricordiamo il tuo CV annovera niente meno che una laurea in Geografia! Garmin Montana 600. Senza dubbio è molto utile questa parte del sito perché dopo aver portato pillole di realtà nel web, permette di tornare dal virtuale al reale avendo in mano informazioni documentate. Ognuno degli itinerari proposti per le tre categorie (sci alpinismo, ghiaccio, ciaspole) ha una descrizione, una mappa interattiva, un area Media foto/video, un area download con stampa itinerario, Google Earth, e GPS track scaricabili. L esperienza DoloMitiche e il Wild White Winter hanno una relazione? Sì, visto il buon riscontro ottenuto da DoloMitiche, Trentino Marketing mi ha proposto di creare qualcosa anche per l inverno, anche se il settore invernale è meno storicizzato rispetto all alpinismo su roccia. La neve ha meno storia, nel senso che la montagna invernale fino a cinquant anni fa è stata dominio di pochi, se non pochissimi, invece l alpinismo in Dolomiti ha tutta una storia alle spalle, vecchia di quasi due secoli. Infine il target del progetto Wild White Winter è più turistico, mirato a chi vuole scoprire il paesaggio trentino in veste invernale, facendo conoscere i posti più belli e le diverse attività possibili. Ma Wild White Winter ha in serbo ancora qualcosa, non è vero? Beh, sì. L idea sarebbe quella di andare a coinvolgere persone di riferimento per i vari ambiti, come Paolino Tassi e Giorgio Daidola per il Telemark, o Tone Valeruz per lo sci ripido. Invece per le ciaspole o l arrampicata su ghiaccio non ci sono ancora riferimenti perché sono attività cresciute solo negli ultimi anni. Con quale criterio avete lavorato per produrre tutta la documentazione che presenti sul sito www. visittrentino.it? Abbiamo svolto un lavoro in sovrapposizione: diamo una panoramica sull attività e cerchiamo di spaziare in tutti i massicci del Trentino, con una occhio di riguardo alle destinazione meno conosciute. Che mezzi utilizzi per i video? Una videocamera HD professionale

12 12 e un paio di GOPRO. Il montaggio invece lo delego ad altri professionisti. Io programmo l escursione, delineo la storia, faccio le riprese e le foto durante le uscite, scrivo l articolo ed elaboro i tracciati GPS. Poi bisogna tener presente che di mestiere faccio la guida alpina e non il cameraman: le riprese non hanno l ambizione di essere dei filmati impeccabili però hanno il pregio di andare a svelare alcuni ambienti difficilmente documentabili con mezzi più massicci. Come tutti i progetti anche Wild White Winter ha avuto il suo periodo di incubazione, giusto?le uscite sul portale di Visit Trentino e su MountainBlog sono iniziate il 20 gennaio 2012 e questo inverno 2013 finalmente sta portando immagini. Sì, WWW è partito l anno scorso, ma l abbiamo tenuto in stand-by, visto che mancava la neve! Per fortuna questa stagione è partita meglio. A parte la prima giornata di primavera all Epifania......Già! Che diffusione ha il progetto? Principalmente attraverso la Bacheca di poi attraverso la condivisione dei filmati dal mio profilo di Facebook, le uscite su MountainBlog. Dai, ti diamo una mano anche attraverso la TelemarkMag! Beh grazie...grandi! Ma c è una cosa che non ho capito, queste uscite del WWW le fai con dei clienti? No, sono uscite con amici perché hanno solo fine divulgativo, ma soprattutto per le tempistiche di programmazione molto strette ed il livello di esperienza richiesto. Se fai reportage non puoi fare anche la guida, è una questione di sicurezza. WILD WHITE Winter, quali sviluppi? L intenzione è quella di approfondire: nei primi video si vede solo qualcuno che scia a telemark, nei video successivi vorrei raccontare un po più a fondo le varie discipline, la loro storia, come si diceva prima, magari utilizzando interviste a persone di riferimento nel panorama della montagna. WWW per sua natura è meno omogeneo di DoloMitiche e non è ancora trasponibile in una versione cartacea, è una specie di libretto virtuale. Dolomitiche ha avuto tempi di sviluppo e decantazione, da WWW vedremo cosa viene fuori. È un progetto ibrido. Mentre per DoloMitiche? Per ora tutto il materiale raccolto è consultabile sul portale di Trentino Marketing (www.visittrentino.

13 13 L attrezzatura di Ale TELEMARK K2 SideShow con NTN Freedom GHIACCIO Piccozze Petzl Nomic Ramponi Petzl Dart Sci alpino K2 Hardside e scialpinismo k2 Wayback it/dolomitiche), ma sto lavorando ad un libro cartaceo ed ad un film riassuntivo. Grazie mille Alessandro! ed in bocca al lupo per gli sviluppi di questo progetto nonché dei prossimi! E il giorno che incontri Toni Valeruz e gli altri Big di cui abbiamo parlato, mi raccomando, ricordati di darmi un colpo di telefono! CONSIGLI DI ALE PER PER LE 3 DECLINAZIONI WILD WHITE WINTER: TELEMARK Visto che in questo numero esce anche un articolo di Giuliano Pederiva sul tema NTN o 75mm, tu che cosa usi? Cosa ritieni più comodo nelle vie alpinistiche lunghe? Uso NTN Freedom, non conosco il 75 mm. Ma soprattutto, quando sei fuori con dei clienti esci in Telemark o con l attrezzatura da sci alpino? Con entrambi, dipende dalla gita e dai clienti. GHIACCIO Confesso, non ho mai arrampicato su ghiaccio, quindi ti chiederei di dare una risposta ad una bella domanda che immagini. E così pericoloso come sembra? No, ma rispetto alla roccia bisogna prestare molta attenzione alle condizioni delle cascate (temperatura, esposizione, etc.), accettando di rinunciare quando necessario. CIASPOLE In questi anni sono andate alla grande come risposta per chi non scia e non se la sente di imparare, ma ha voglia di godere delle vacanze in montagna. Per esempio vediamo ovunque super successi delle ciaspolate anche notturne, tu cosa ne pensi? E uno strumento con dei limiti (ad esempio rispetto agli sci), ma sono comunque una buona soluzione per fare dell escursionismo invernale e far scoprire alla gente il volto della montagna innevata, così diverso da quello estivo.

14 14 Telemark nel Park di Daniele Girardi N Nuovo numero del mag e nuova sezione freestyle per i telemarker che si approcciano al park. Negli scorsi numeri abbiamo visto le regole e le strutture che possiamo trovare nei park.oltre a kicker di varie forme e geometrie, box o rail anch essi di varie difficoltà e fattura, possiamo trovare l HALFPIPE. Attualmente gli unici resort però che investono nel costruire e mantenere questa struttura in Italia sono Monte Bondone, Obereggen e Livigno. La costruzione e manutenzione di un halfpipe, dall inglese mezzo tubo, richiede sia una grande quantità di neve che una puntuale manutenzione con uno speciale macchinario agganciato al gatto delle nevi chiamato Dragon. I resort che decidono di fornire ai propri rider un halfpipe spesso puntano a costrure lo scheletro della struttura con movimenti in terra così da poter avere un minor investimento di neve. La struttura è formata dai due muri laterali wall, i quali sono formati dalla transizione e dal vert, la parte finale quasi in verticale ( corrispondente al take-off dei kicker). I due wall sono distanziati da una parte in piano,il flat. I wall, terminano in superficie con una parte piana chiamata coping,utilizzato dai rider per risalire tra una run e l altra, durante le competizioni. I rider droppano (entrano nell halfpipe) da uno dei coping prendendo così velocità per uscire dal vert del wall opposto ed effetuare i trick. Il wall risulterà quindi sia come rampa di stacco che di atterraggio e proprio questa particolarità rende il pipe una delle strutture piu tecniche in cui girare. Esiste anche un altra struttura molto simile al pipe chiamata QUAR- TER. Il nome deriva dal fatto che è un quarto dell halfpipe quindi si presenterà con una in-run, transizione e vert che fungono sempre da stacco ed atterraggio. Questa struttura stà sempre piu scomparendo poiché non permette facilmente di > Freestyle collegarla in una linea e necessita di un consistente investimento di neve. Il quarter lascia spazio a volte a strutture definite come SPINA, formate da un kicker con una transizione molto accenduata e take-off che si avvicina al vert di un quarter ma permette di avere una parabola di air time (volo) distribuita in lungo. La particolarità è data dai landing che sono posizionati non consecutivamente al kicker, ma in laterale..quasi come una piramide egiziana. Come preannunciato lo scorso numero è importante sapere le parti pericolose in cui non bisogna sostare o è bene liberare il prima possibile in caso di caduta.

15 15 Gasate e girate rispettando i rider ed i comportamenti...sempre con CASCO e PARASCHIENA! Buone pieghe e gaso a tutti. Il park è costruito in linee, i rider dovrebbero affrontare tutta la linea dalla prima all ultima struttura. A volte però una caduta o la volontà di allenarsi solo su determinate strutture possono spezzare la run per cui bisogna trovare un luogo in cui rimanere in sicurezza, riposarsi o resettarsi dopo una caduta. Questi punti del park possono essere utilizzati anche per guardare gli amici o fare foto e video. Le parti che devono assolutamente rimanere libere sono l in-run ed il landing come la transizione dei kicker e tutta la parte centrale del pipe. Anche la parte del coping piu vicina al vert nell halfpipe deve essere libera. Nei box e rail le parti laterali alla struttura devono restare libere poiché nell errore sono le uniche vie di fuga possibili che un rider può utilizzare. Quando ci si vuole fermare quindi bisogna sempre lasciare libere le linee di atterraggio delle strutture per permettere agli altri di continuare la run, mettendosi ai lati del table o del flat della struttura che non si vuole affrontare. Rientrare nella linea dopo uno stop rimane sempre una situazione in cui bisogna prestare molta attenzione. La precedenza l ha sempre il rider che stà affrontando la linea in sequenza quindi bisogna partire sempre dopo il suo transito cercando di capire se c è lo spazio di inserirsi senza disturbare la run del rider successivo. Concentrarsi sull allenamento di un unica struttura è una pratica tipica nelle aree jibbing, i rider risalgono quindi a piedi per riaffrontare un box o un rail più e più volte. La risalita dev essere però sempre effettuata al di fuori delle linee e cercando di rimanere il più possibile visibili. Dopo aver visto i comportamenti da tenere e le strutture nei prossimi numeri vedremo di dare un nome ai trick ed alle terminologie legate ad essi. Gasate e girate rispettando i rider ed i comportamenti...sempre con CASCO e PARASCHIENA! Buone pieghe e gaso a tutti.

16 16 Il Telemark nelle attività del C.A.I. di Mariano Valcanover A A causa della passione per questo sport, nostro malgrado, ci ritroviamo spesso impegnati a promuovere la pratica del Telemark insieme ai Telemark club, alle associazioni, alle stazioni turistiche o ai singoli telemarker o maestri di sci ma spesso dimentichiamo che uno dei motori di forza di questa diffusione è il Club Alpino Italiano con le numerose Sezioni di Sci, Sci Alpinismo, Fondo Escursionismo e Telemark, presenti su quasi tutto il territorio Italiano. Molte sono impegnate nell organizzazione di escursioni e alcune di queste promuovono corsi specifici per avvicinare i praticanti la montagna, allo sci escursionismo ed al Telemark. Ospitiamo in questa rubrica, le attività delle varie Sezioni con i link dei singoli programmi, convinti che le sinergie possano essere un elemento importante di crescita e di soddisfazione in modo particolare per tutti quelli che si avvicinano a questa nuova esperienza. Il circuito Italiano per la promozione di questa pratica copre, con oltre 30 eventi, 9 Regioni, ove è possibile provare tutte le attrezzature e apprendere anche la tecnica con i Maestri specializzati che TSE coinvolge durante tutti gli eventi. Una attenta programmazione delle attività consentirà di sfruttare fattivamente ogni singola opportunità. VI SEGNALIAMO: Sciare slow in montagna Nuovo corso di sci escursinismo Telemark del CAI UGET Sez.Torino 3 febbraio 7 aprile 2013 Vieni con noi a SCOPRIRE la montagna INNEVATA in LIBERTA XI CORSO DI SCIESCURSIONISMO E TELEMARK - CAI Pisa Gennaio - Febbraio 2013

17 17 Si scia, si noleggia e si impara il telemark a: Folgaria I I 74 km di piste del Carosello di Folgaria, un vastissimo manto nevoso esteso tra un pendio e l altro, offrono l emozione di una crociera con gli sci ai piedi, tra paesaggi sempre nuovi e piste perfette Un mare di piste accoglie gli sciatori a Folgarìa, fra ondate di neve fresca e divertimento, e una grande varietà di paesaggi. Il Carosello della località trentina 100 chilometri entrati di diritto fra i migliori delle Alpi europee, secondo la rivista tedesca SkiGuide ha caratteristiche uniche, esaltate dal recente ampliamento delle strutture: la nuova area sciabile dotata di quattro nuovi impianti di risalita ad agganciamento automatico nel tratto Fondo Piccolo-Alpe Coe / Folgaria - Costa d Agra Val delle Lanze (denominata Pioverna Ronde), in grado in un colpo solo di innalzare la quota massima raggiungibile con gli sci e di collegare gli impianti al versante veneto. Le piste sono distribuite su un vasto territorio e si sviluppano come fossero alti cavalloni marini e le montagne l oceano aperto. Insomma, un po come accade nel corso di una crociera, ad ogni approdo c è una nuova prospettiva, ad ogni partenza corrisponde una nuova avventura. Giunti sul Pioverna Ronde, poi, è possibile spaziare con lo sguardo a 360 gradi sulle catene montuose circostanti, abbracciando in uno solo, lungo colpo d occhio Pale di San Martino, Pasubio, Marmolada,Adamello, Cevedale, Ortles, Gruppo di Brenta, Piccole Dolomiti Venete e Catinaccio. La skiarea è a misura di bambino con piste adatte anche per baby sciatori, asili sulla neve e spazi giochi per bambini sotto i tre anni, family hotels, parchi divertimento e scuole sci specializzate per bambini. Slow Ski? Naturalmente sì. Anzi, Natura l mente sci a Folgaria. Il brand di FolgarìaSki è molto più di una proposta per vivere la neve a velocità ridotta. È un invito a lasciarsi avvolgere dall abbraccio delle Alpi di Folgaria (TN), Da domenica 10 a domenica 17 febbraio 2013 FolgarìaSki trasforma la località trentina in un paradiso del divertimento, avverando i sogni di grandi e piccini nel corso della prima edizione della Settimana di Manny. La mascotte del Carosello alpino, capace di conquistare tutti sin DOVE SI NOLEGGIA IL TELEMARK punto sport loc fondo grande Tel DOVE SI INSEGNA IL TELEMARK Scuola italiana sci folgaria Tel Scuola sci scie di passione Tel Scuola sci costa 2000 Tel dalla sua apparizione, è la protagonista assoluta delle numerose attività che si terranno per le vie della cittadina Folgaria è anche la sede invernale di Scie di Passione, l ambizioso progetto che vuole dare la possibilità a tutti, senza distinzioni psico-fisico-motorie, di vivere la montagna e praticare gli sport di scivolamento. Si tratta di una emanazione della Snowsports Academy di San Marino in collaborazione con Tommaso Balasso, guida di Gianmaria Dal Maistro, medaglia d oro delle Paralimpiadi di Torino Scie di Passione ha collocato il proprio team di lavoro, costantemente supervisionato da un Comitato Scientifico, a Alpe Coe / Folgaria (sede anche del rinomato centro fondo), uno dei luoghi più suggestivi della Ski Area. Tutti potranno sbizzarrirsi.

18 C M Y CM MY CY CMY K

19 19 Si scia, si noleggia e si impara il telemark a: Bardonecchia di Valentina Bonfanti B Bardonecchia, il cuore dell Alta Val di Susa a soli 90 Km dalla città di Torino, è una cittadina di montagna, che unisce lo charme di un piccolo villaggio di montagna con la modernità più tipica delle città. A partire dai primi del Novecento Bardonecchia divenne meta privilegiata non solo nel periodo estivo ma anche nel periodo invernale, iniziando uno sviluppo turistico che l ha resa oggi una delle più apprezzate mete dell intero arco alpino. Scelta come sede per le gare di Snowboard delle Olimpiadi 2006, Bardonecchia è in inverno un vero paradiso dello sci e dello snowboard, punto di riferimento per la scena freestyle italiana. La ski area dispone di 23 impianti di risalita distribuiti nei 3 comprensori di Colomion, Melezet e Jafferau. I comprensori del Colomion-Les Arnauds e del Melezet sono caratterizzati da piste ampie e tracciate in prevalenza nel bosco, dove una fitta ed artistica ragnatela di percorsi, partendo dal centro del paese, poco più di 1330 m s.l.m., raggiunge i vasti plateau del Vallon Cros a 2400 metri di quota. A soli 5 minuti dal centro del paese, grazie alla navetta gratuita, potrete raggiungere il comprensorio dello Foto: Matteo Carosso DOVE SI NOLEGGIA e impara IL TELEMARK: blogspot.it Jafferau che raggiunge la punta massima di 2800 metri d altezza. Qui potrete sciare prevalentemente fuoribosco, in ambiente d alta quota, con una vista ineguagliabile sulle montagne circostanti e infinite possibilità di itinerari fuoripista primaverili. Contribuiranno a rendere indimenticabile il vostro imbiancato soggiorno in Alta Val Susa le innumerevoli attrazioni che la località vi mette a disposizione dai ristoranti tipici, enoteche, birrerie, passando per le cene in quota, arrivando a discoteche e quant altro possa essere oggetto di svago di una delle perle dell arco alpino. Bardonecchia ospiterà il Gennaio FreeMind, evento Telemark Snow Events, dove avrete la possibilità di scoprire questa disciplina provando i materiali in modo gratuito sotto l assistenza di esperti del settore.

20 20 Si scia, si noleggia e si impara il telemark a: Bormio Valdidentro DOVE SI NOLEGGIA IL TELEMARK RENT&GO - ZINNERMANN SPORTING Via Plan 21h LIVIGNO Tel: A La Valdidentro è il territorio comunale più ampio di tutta la provincia di Sondrio, composto da una valle dorsale che va da Bormio a Livigno su cui si inseriscono numerose valli laterali di inestimabile bellezza tra cui la Val Lia, la Val Viola e la valle di S.Giacomo.Ben nove sorgenti di acqua termale colmano le vasche degli stabilimenti Bagni di Bormio e Bormio terme. In primavera ed estate boschi e pascoli sorprendono con meravigliosi punti panoramici, uno di questi permette di ammirare il favoloso ghiacciaio della Cima Piazzi che domina con la sua maestosità la ski area sottostante. In inverno le piste della Valdidentro sono adatte a chi ama sciare tranquillamente, godendosi un suggestivo panorama alpino. Si trovano nel comprensorio sciistico del San Colombano, ben esposto al sole e collegato alla Valdisotto. I chilometri di pista sono 30 in tutto, quasi tutti serviti da impianto di innevamento programmato. Di interesse la pista rossa Doss Alt, lunga circa 3.5 km. Tra le piste facili segnaliamo la Fochino ed il Campo Scuola all arrivo della seggiovia in località Pian della Mota, a metri di quota. Particolarmente divertenti sono il Masucco, la Palancana, la Cunalta e la nuova pista Dei Cembri; impegnativa la pista nera Della Motta. Gli sciatori possono scegliere tra lo ski pass dell intera Ski Area Alta Valtellina, quello del solo comprensorio San Colombano oppure la tessera valevole nelle stazioni di Bormio e San Colombano (Oga e Valdidentro). Inoltre nella zona Pone, S. Colombano i pendii e le quote si prestano ottimamente per la pratica del free ride e lo sci escursionistico,vi sono inoltre numerosi percorsi per le ciaspole totalmente immersi in una natura incontaminata. Altra eccellenza della Valdidentro sta nel centro del fondo di cui la famosa pista Viola è già stata in passato teatro di competizioni di rilievo internazionale e nazionale. L offerta della Valdidentro dispone di ottima accoglienza in alberghi a conduzione familiare che garantiscono un servizio accurato. Bormio, sita a metri sul livello del Mountain & Running Srl Via Roma Bormio Tel Promoter TSE: Giuseppe Lillini DOVE SI INSEGNA IL TELEMARK La scuola sci nazionale di Bormio e la scuola sci Valdidentro. Referente: GIUSEPPE LILLINI Tel Referente Telemark Friends Alta Valtellina New Era: Gianpiero Cantoni Inverno.aspx ALTA VALTELLIINA TELEMARK FRIENDS Bormio Valdidentro gennaio giov 24 NIGHT DREAM sciata notturna e BEWHITE PARTY evento EN GENOGL test materiali sciate accompagnate/telemark imprinting escursioni con guide lezioni con maestro Telemark Friends Alta Valtellina New Era

IN PIEMONTE. snowboard, freestyle, slittino, eliski...

IN PIEMONTE. snowboard, freestyle, slittino, eliski... VACANZE D INVERNO IN PIEMONTE Le montagne occupano il 43,3% del territorio regionale, con 53 stazioni sciistiche, 1.300 km di piste e oltre 300 impianti di trasporto. Ambiente naturale, attrezzature, organizzazione

Dettagli

Mobile +39 349 4320563 info@guidemonterosa.info www.guidemonterosa.info. Gressoney, la valle del Lys e il Monte Rosa

Mobile +39 349 4320563 info@guidemonterosa.info www.guidemonterosa.info. Gressoney, la valle del Lys e il Monte Rosa SOCIETA DELLE GUIDE DI GRESSONEY Sede legale: Località Tache 11020 Gressoney-La-Trinité (Ao) Sede ufficio: Località Lago Gover 11025 Gressoney-Saint-Jean (Ao) Mobile +39 349 4320563 info@guidemonterosa.info

Dettagli

LOCALITA : BARDONECCHIA ALTA VAL DI SUSA HOTEL: VILLAGGIO OLIMPICO ***

LOCALITA : BARDONECCHIA ALTA VAL DI SUSA HOTEL: VILLAGGIO OLIMPICO *** Oggetto: Proposta di Settimane Bianche LOCALITA : BARDONECCHIA ALTA VAL DI SUSA HOTEL: VILLAGGIO OLIMPICO *** Gentile cliente, La struttura che le stiamo proponendo, da noi direttamente gestita, ha ospitato

Dettagli

scopri l altro piano di Asiago

scopri l altro piano di Asiago scopri l altro piano di Asiago ASIAGO TREKKING L ALTRO PIANO DI ASIAGO Una vastissima rete di sentieri e mulattiere finalmente alla portata di tutti. Una rete di rifugi organizzati per scoprire l anima

Dettagli

LABORATORI DIDATTICI MULTIMEDIALI

LABORATORI DIDATTICI MULTIMEDIALI LABORATORI DIDATTICI MULTIMEDIALI In un mondo che ha perso quasi ogni contatto con la natura, di essa è rimasta solo la magia. Abituati come siamo alla vita di città, ormai veder spuntare un germoglio

Dettagli

Siamo a novembre, la bella stagione è terminata. Sarebbe bello se fosse così semplice, Se possiedi un albergo, un hotel, un B&B,

Siamo a novembre, la bella stagione è terminata. Sarebbe bello se fosse così semplice, Se possiedi un albergo, un hotel, un B&B, Siamo a novembre, la bella stagione è terminata. Hai lavorato tanto e adesso ti si prospettano diversi mesi in cui potrai rilassarti in vista della prossima estate. Sarebbe bello se fosse così semplice,

Dettagli

Primi passi sulla neve. Le stazioni sciistiche per divertirsi e imparare a sciare

Primi passi sulla neve. Le stazioni sciistiche per divertirsi e imparare a sciare Primi passi sulla neve Le stazioni sciistiche per divertirsi e imparare a sciare Incanti d inverno formato famiglia Val di Non oltre lo sci Val di Non, la montagna più dolce. La famosa terra delle mele

Dettagli

LIETI DI AVERVI NOSTRI OSPITI Famiglia Malfertheiner

LIETI DI AVERVI NOSTRI OSPITI Famiglia Malfertheiner B E S T A L P I N E E X P E R I E N C E IT Vi invitiamo a trascorrere assieme a noi il periodo più bello dell anno. Abbracciati dalla tranquillità e pace della natura incontaminata, dimenticherete la vita

Dettagli

INVERNO 2016. Periodo natalizio. Christmas in white. 27 dicembre: cascate di ghiaccio nelle Orobie Valtellinesi

INVERNO 2016. Periodo natalizio. Christmas in white. 27 dicembre: cascate di ghiaccio nelle Orobie Valtellinesi INVERNO 2016 Periodo natalizio Il periodo natalizio propone una serie di attività che permettono di provare le esperienze proposte lungo tutto l inverno. Al contempo rendi le tue vacanze natalizie indimenticabili

Dettagli

IL CRISTAL. Siate nostri ospiti come a casa vostra! Famiglia Thaler

IL CRISTAL. Siate nostri ospiti come a casa vostra! Famiglia Thaler IT IL CRISTAL Con la sua atmosfera familiare e la posizione straordinaria, ai piedi del massiccio del Latemar sulle Dolomiti, il Cristal è l hotel ideale per trascorrere una vacanza indimenticabile. Un

Dettagli

SANT AMBROGIO IN MONTAGNA PONTE DI LEGNO / TONALE DA SABATO 05 DIC. A MARTEDI 08 DICEMBRE 2015

SANT AMBROGIO IN MONTAGNA PONTE DI LEGNO / TONALE DA SABATO 05 DIC. A MARTEDI 08 DICEMBRE 2015 SANT AMBROGIO IN MONTAGNA PONTE DI LEGNO / TONALE DA SABATO 05 DIC. A MARTEDI 08 DICEMBRE 2015 Soggiorno presso Hotel Mignon ( www.albergomignon.it ) di Ponte di Legno Località da raggiungersi tramite

Dettagli

LA MONTAGNA VICINA PROGRAMMA DI AVVICINAMENTO E CONOSCENZA DELLA MONTAGNA PER STUDENTI ISTITUTO ALBERT LANZO

LA MONTAGNA VICINA PROGRAMMA DI AVVICINAMENTO E CONOSCENZA DELLA MONTAGNA PER STUDENTI ISTITUTO ALBERT LANZO LA MONTAGNA VICINA PROGRAMMA DI AVVICINAMENTO E CONOSCENZA DELLA MONTAGNA PER STUDENTI ISTITUTO ALBERT LANZO Ala di Stura Ottobre 2008 1 A - AMBIENTE MONTANO: RISORSA di cui approfittare Fruizione ambiente

Dettagli

LA TRINITÉ Valle d'aosta

LA TRINITÉ Valle d'aosta LA TRINITÉ 21 22 A Gressoney, una delle zone più suggestive della Valle d Aosta, al centro del comprensorio sciistico Monterosa Ski, un Club ideale per le famiglie e per gli amanti dello sport e della

Dettagli

Alto Adige/Südtirol e Valle D Aosta, Hotel situati nei pressi delle piste da sci

Alto Adige/Südtirol e Valle D Aosta, Hotel situati nei pressi delle piste da sci Alto Adige/Südtirol e Valle D Aosta, Hotel situati nei pressi delle piste da sci Impressionidiviaggio.com Una sistemazione alberghiera a bordo pista consente di utilizzare al meglio il tempo da parte degli

Dettagli

DOLOMITI SNOW&FUN! 21-22 FEBBRAIO 2015

DOLOMITI SNOW&FUN! 21-22 FEBBRAIO 2015 DOLOMITI SNOW&FUN! 21-22 FEBBRAIO 2015 castello, val di fiemme snow&fun! febbraio.2015 Questo spettacolare comprensorio è un irresistibile richiamo per chi, sci o snowboard ai piedi, vuole godersi sensazionali

Dettagli

Test di ascolto Numero delle prove 2

Test di ascolto Numero delle prove 2 Test di ascolto Numero delle prove 2 Ascolto Prova n. 1 Ascolta i testi: sono brevi dialoghi e messaggi. In quale luogo puoi ascoltare i testi? Scegli una delle tre proposte che ti diamo. Alla fine del

Dettagli

La Sagrada Famiglia 2015

La Sagrada Famiglia 2015 La Sagrada Famiglia 2015 La forza che ti danno i figli è senza limite e per fortuna loro non sanno mai fino in fondo quanto sono gli artefici di tutto questo. Sono tiranni per il loro ruolo di bambini,

Dettagli

Linee e dettagli di stile innovativo e contemporaneo senza dimenticare la tradizione

Linee e dettagli di stile innovativo e contemporaneo senza dimenticare la tradizione alberghi Abbiamo chiesto di creare atmosfere di intenso coinvolgimento emotivo. Rivisitando il rustico, Concreta, ha saputo creare un ambiente decisamente moderno! Albino, Annamaria e Marco Peruz Linee

Dettagli

Saremo lieti di avervi come nostri ospiti

Saremo lieti di avervi come nostri ospiti 2 Saremo lieti di avervi come nostri ospiti Perché venire al Tannhof a Valles in Alto Adige? È molto semplice, perché il Tannhof vi offre un ampia varietà di camere con un elevato livello di comfort, una

Dettagli

Attività per ragazzi ad adulti abituati alle escursioni. Attività dove è richiesto un buon allenamento alle escursioni

Attività per ragazzi ad adulti abituati alle escursioni. Attività dove è richiesto un buon allenamento alle escursioni Programma inverno 2014/15 Attività per tutta la famiglia. Limite età bimbi Attività per ragazzi ad adulti abituati alle escursioni Attività dove è richiesto un buon allenamento alle escursioni ACTIVITY

Dettagli

SWITZERLAND. English & Ski

SWITZERLAND. English & Ski SWITZERLAND English & Ski Dal 6 Dicembre 2014 ATTIVITA E INTRODUZIONE AL CAMP Questa vacanza invernale è dedicata soprattutto allo sport e al divertimento e alla pratica della lingua inglese. Lezioni di

Dettagli

italiano scelto da diverse case di produzione cinematografiche europee per girare movie di Freeski e Freeride.

italiano scelto da diverse case di produzione cinematografiche europee per girare movie di Freeski e Freeride. Due giorni insieme a sciatori come te provenienti da tutta italia, per una session di Freeride e Freestyle applicato al fuoripista con i consigli dei coach di Freeskischool e le guide alpine locali Mattino

Dettagli

LA STRADA VERSO IL MADESIMO FREERIDE FESTIVAL PASSA ATTRAVERSO LE CITTA LA PROSSIMA STAGIONE INVERNALE SARA ALL INSEGNA DEL FREERIDE

LA STRADA VERSO IL MADESIMO FREERIDE FESTIVAL PASSA ATTRAVERSO LE CITTA LA PROSSIMA STAGIONE INVERNALE SARA ALL INSEGNA DEL FREERIDE LA STRADA VERSO IL MADESIMO FREERIDE FESTIVAL PASSA ATTRAVERSO LE CITTA LA PROSSIMA STAGIONE INVERNALE SARA ALL INSEGNA DEL FREERIDE La seconda edizione del Madesimo Freeride Festival si avvicina e per

Dettagli

VALLI DI FIEMME E FASSA

VALLI DI FIEMME E FASSA www.marcialonga.it +39 0462 501110 info@marcialonga.it VALLI DI FIEMME E FASSA Le valli di Fassa e Fiemme sono circondate da alcune tra le più belle e famose montagne dolomitiche del mondo, e proprio in

Dettagli

Coltiviamo la Montagna

Coltiviamo la Montagna Coltiviamo la Montagna Pontedilegno-Tonale: la Montagna che cresce Sbocciano nuovi impianti di risalita, fioriscono nuovi percorsi freeride per mountain-bike e piste ciclabili. Sorgerà un nuovo centro

Dettagli

Cenni storici. Bormio Ski - Cenni storici

Cenni storici. Bormio Ski - Cenni storici Cenni storici I primi impianti si sviluppano a Bormio negli anni 50 Da quota 1.225 (Bormio paese) a 1.650 metri (Ciuk) Esigenza di maggiori garanzie di innevamento: Si sale in quota. Bormio Ski - Cenni

Dettagli

Maurizio Del Corso. Internet CASH. I Segreti per guadagnare veramente dalla rete

Maurizio Del Corso. Internet CASH. I Segreti per guadagnare veramente dalla rete Maurizio Del Corso Internet CASH I Segreti per guadagnare veramente dalla rete 1 Titolo Internet CASH Autore Maurizio Del Corso Editore Top Ebook Sito internet http://www.top-ebook.it ATTENZIONE: questo

Dettagli

HotelTirol. natural idyll

HotelTirol. natural idyll HotelTirol natural idyll Abbracciato dalle maestose Dolomiti in Trentino, Patrimonio Naturale dell Umanità - Unesco, si presenta il nuovo Hotel Tirol Natural Idyll un luogo dove rilassarsi e assaporare

Dettagli

Silvio Trivelloni, maratoneta: la testa è il vero motore del nostro corpo

Silvio Trivelloni, maratoneta: la testa è il vero motore del nostro corpo Silvio Trivelloni, maratoneta: la testa è il vero motore del nostro corpo Matteo SIMONE Silvio Trivelloni sceglie l Atletica Leggera alla scuola media con il Concorso Esercito Scuola e poi diventa un Atleta

Dettagli

Vacanza. Venite, rilassatevi e lasciatevi coccolare! Famiglia Tauber e la sua squadra.

Vacanza. Venite, rilassatevi e lasciatevi coccolare! Famiglia Tauber e la sua squadra. IMPRESSIONI Vacanza Un luogo idilliaco che invita a sognare, un angolo di paradiso per le vostre vacanze. Immerso nel meraviglioso mondo alpino dell Alto Adige, il Landhotel Mühlwaldhof si trova sull

Dettagli

Test di ascolto Numero delle prove 3

Test di ascolto Numero delle prove 3 Test di ascolto Numero delle prove 3 Ascolto Prova n. 1 Ascolta il testo. Completa il testo e scrivi le parole che mancano. Alla fine del test di ascolto, DEVI SCRIVERE LE RISPOSTE NEL FOGLIO DELLE RISPOSTE.

Dettagli

ALTA ENGADINA MARZO 2015 SVIZZERA - ST. MORITZ

ALTA ENGADINA MARZO 2015 SVIZZERA - ST. MORITZ MARZO 2015 ALTA ENGADINA SVIZZERA - ST. MORITZ SVIZZERA MARZO 2015 Imponenti discese per lo sci, un paradiso del freeride con vista mozzafiato sulla catena del Bernina. ALTA ENGADINA, ST.MORITZ PASSEGGIATE

Dettagli

Sedotta dal mondo del POKER. il punto G del gioco SPECIALE ENADA. Il gioco ritorna in fiera. POKER FACE High Stakes con Fabrizio Baldassari

Sedotta dal mondo del POKER. il punto G del gioco SPECIALE ENADA. Il gioco ritorna in fiera. POKER FACE High Stakes con Fabrizio Baldassari NUMERO 04 MARZO 2010 il punto G del gioco ZERO ASSOLUTO CASINÒ DI SANREMO SPECIALE ENADA SPECIALE ENADA Il gioco ritorna in fiera POKER FACE High Stakes con Fabrizio Baldassari numero 04 marzo 2010 PAMELA

Dettagli

Vacanza e benessere in pineta

Vacanza e benessere in pineta Vacanza e benessere in pineta...dal 1953 Famiglia Angeli In pineta... R I V I V I L E B E L L E E M O Z I O N I Un angolo di paradiso, immerso nel verde di una meravigliosa pineta, adagiata sopra una terrazza

Dettagli

Pila. Dove. Il Villaggio. Il sogno di svegliarsi direttamente sulle piste.

Pila. Dove. Il Villaggio. Il sogno di svegliarsi direttamente sulle piste. Valle d Aosta Pila Il sogno di svegliarsi direttamente sulle piste. Dove La Valle d Aosta ospita un patrimonio naturale di rara bellezza, racchiuso in aree protette, siti di notevole interesse faunistico

Dettagli

Come migliorare la tua relazione di coppia

Come migliorare la tua relazione di coppia Ettore Amato Come migliorare la tua relazione di coppia 3 strategie per essere felici insieme I Quaderni di Amore Maleducato Note di Copyright Prima di fare qualunque cosa con questo Quaderno di Amore

Dettagli

Come Lavorare in Rugbystories.it

Come Lavorare in Rugbystories.it Come Lavorare in Rugbystories.it Una guida per i nuovi arrivati IL PUNTO DI PARTENZA PER I NUOVI ARRIVATI E UN PUNTO DI RITORNO PER CHI NON RICORDA DA DOVE E ARRIVATO. 1 Come Lavorare in Rugbystories.it

Dettagli

DOLOMITI A 360 - PASSIONE E SOLIDARIETÀ di Giuseppe Rinaldi

DOLOMITI A 360 - PASSIONE E SOLIDARIETÀ di Giuseppe Rinaldi DOLOMITI A 360 - PASSIONE E SOLIDARIETÀ di Giuseppe Rinaldi Ci sono date nella nostra vita che difficilmente ci scorderemo, la mia è quella dell 11 settembre 2011. Tanti presupposti di questa esperienza

Dettagli

La bellezza è la perfezione del tutto

La bellezza è la perfezione del tutto La bellezza è la perfezione del tutto MERANO ALTO ADIGE ITALIA Il generale si piega al particolare. Ai tempi di Goethe errare per terre lontane era per molti tutt altro che scontato. I viandanti erano

Dettagli

SESTRIÈRE Sulla vetta d Italia.

SESTRIÈRE Sulla vetta d Italia. Piemonte SESTRIÈRE Sulla vetta d Italia. DOVE Il Piemonte offre un territorio ricco e molto vario, dove è possibile ammirare vette molto elevate come quelle del Monviso, da cui nasce il Fiume Po, e del

Dettagli

Viaggiare, fotografare, guadagnare

Viaggiare, fotografare, guadagnare Paolo Gallo Viaggiare, fotografare, guadagnare Crea il tuo secondo stipendio con il Microstock Tutti i diritti sono riservati a norma di legge. Nessuna parte di questo libro può essere riprodotta con alcun

Dettagli

L arte dell accoglienza. Il piacere di lavorare sul Garda.

L arte dell accoglienza. Il piacere di lavorare sul Garda. L arte dell accoglienza. Il piacere di lavorare sul Garda. Per non perdere nulla della straordinaria offerta che questa terra ricca e generosa è in grado di proporre e rendere indimenticabile e ancora

Dettagli

Trentino... il sottofondo dei tuoi sogni

Trentino... il sottofondo dei tuoi sogni Trentino... il sottofondo dei tuoi sogni Il Trentino: terra dal sapore autentico e dall ospitalità genuina. Scrigno di tesori naturali di rara bellezza capaci di togliervi il fiato e di regalarvi intense

Dettagli

Livello CILS A2 Modulo bambini

Livello CILS A2 Modulo bambini Livello CILS A2 Modulo bambini MAGGIO 2012 Test di ascolto numero delle prove 3 Ascolto Prova n. 1 Ascolta il testo. Completa il testo e scrivi le parole che mancano. Alla fine del test di ascolto, DEVI

Dettagli

ATTIVITA A PREZZO AGEVOLATO PER I CLIENTI DELLE STRUTTURE SPORT & OUTDOOR VAL DI FASSA - ESTATE 2016 PROGRAMMA SETTIMANALE

ATTIVITA A PREZZO AGEVOLATO PER I CLIENTI DELLE STRUTTURE SPORT & OUTDOOR VAL DI FASSA - ESTATE 2016 PROGRAMMA SETTIMANALE ATTIVITA A PREZZO AGEVOLATO PER I CLIENTI DELLE STRUTTURE SPORT & OUTDOOR VAL DI FASSA - ESTATE 2016 PROGRAMMA SETTIMANALE Lunedì - MTB TEST TOUR adulti Escursione medio/facile in MTB attraverso boschi

Dettagli

Come imparare a disegnare

Come imparare a disegnare Utilizzare la stupidità come potenza creativa 1 Come imparare a disegnare Se ti stai domandando ciò che hai letto in copertina è vero, devo darti due notizie. Come sempre una buona e una cattiva. E possibile

Dettagli

rif iorire in vacanza

rif iorire in vacanza rifiorire in vacanza benvenuti nel Il Baumgartner s Blumenhotel si trova a Scena, immerso nello straordinario paesaggio alpino dell Alto Adige; dalla sua posizione baciata dal sole domina la città termale

Dettagli

L hotel ideale per gli escursionisti, gli sportivi e le famiglie

L hotel ideale per gli escursionisti, gli sportivi e le famiglie b u o no co L hotel ideale per gli escursionisti, gli sportivi e le famiglie n v e n i e n te a cc o g l i e n t e swiss-image.ch/c. Sonderegger A soli 10 minuti a piedi dal nostro hotel si può raggiungere

Dettagli

Valle d aosta. suggestive zone della Valle d Aosta. È un Club. spazi dedicati ai bambini. e sportiva. La sua. sciistico del Monte Rosa.

Valle d aosta. suggestive zone della Valle d Aosta. È un Club. spazi dedicati ai bambini. e sportiva. La sua. sciistico del Monte Rosa. LA TRINITE Valle d aosta IL MASSIMO COMFORT NEL CUORE DELLE ALPI. L igv Club La Trinité sorge in una delle più suggestive zone della Valle d Aosta. È un Club ideale per famiglie con spazi dedicati ai bambini

Dettagli

PROGRAMMA SETTIMANALE DAL 21 DICEMBRE AL 13 MARZO

PROGRAMMA SETTIMANALE DAL 21 DICEMBRE AL 13 MARZO PROGRAMMA SETTIMANALE DAL 21 DICEMBRE AL 13 MARZO LUNEDI Andalo h. 10,00 / 15,00 -SCI: corso tempo pieno dal lunedì al venerdì Kids 6+ Corso di sci full time tenuto da Maestri di sci e Guide Alpine. 25

Dettagli

L arte dell accoglienza. Il piacere di lavorare sul Garda.

L arte dell accoglienza. Il piacere di lavorare sul Garda. L arte dell accoglienza. Il piacere di lavorare sul Garda. Per non perdere nulla della straordinaria offerta che questa terra ricca e generosa è in grado di proporre e rendere indimenticabile e ancora

Dettagli

La Domanda Perfetta Scopri Subito Chi ti Mente

La Domanda Perfetta Scopri Subito Chi ti Mente La Domanda Perfetta Scopri Subito Chi ti Mente Una tecnica di Persuasore Segreta svelata dal sito www.persuasionesvelata.com di Marcello Marchese Copyright 2010-2011 1 / 8 www.persuasionesvelata.com Sommario

Dettagli

RICOMINCIARE UNA NUOVA VITA IN AUSTRALIA? - UN SIMPATICO TEST -

RICOMINCIARE UNA NUOVA VITA IN AUSTRALIA? - UN SIMPATICO TEST - RICOMINCIARE UNA NUOVA VITA IN AUSTRALIA? - UN SIMPATICO TEST - INIZIO Ricominciare una nuova vita da zero mi spaventa peró so che tante persone ce la fanno, posso farcela anch io! preferirei continuare

Dettagli

EPIFANIA 2016 VELISTI CON GLI SCARPONI. PONTRESINA DAL 3 AL 6, 9 o 10 GENNAIO 2016

EPIFANIA 2016 VELISTI CON GLI SCARPONI. PONTRESINA DAL 3 AL 6, 9 o 10 GENNAIO 2016 EPIFANIA 2016 VELISTI CON GLI SCARPONI PONTRESINA DAL 3 AL 6, 9 o 10 GENNAIO 2016 Via Washington, 7 l 20146 Milano l tel. (+39) 02 4819071 l fax (+39) 06 64245195 EPIFANIA 2016 ST.MORITZ ST.MORITZ 2016

Dettagli

Limone Piemonte. mare ha da sempre favorito Limone: in meno di un ora si arriva a Montecarlo, perla della famosa e mondana Costa Azzurra.

Limone Piemonte. mare ha da sempre favorito Limone: in meno di un ora si arriva a Montecarlo, perla della famosa e mondana Costa Azzurra. Limone Piemonte Le alpi di Limone Piemonte sono oggi meta di numerosi e sempre più consapevoli visitatori provenienti da ogni parte del mondo. Chi sceglie questo luogo per passare le proprie vacanze, invernali

Dettagli

SNOW TOUR CON LE RACCHETTE NEL CUORE DELLE ALPI TORINESI

SNOW TOUR CON LE RACCHETTE NEL CUORE DELLE ALPI TORINESI SNOW TOUR CON LE RACCHETTE NEL CUORE DELLE ALPI TORINESI DA GENNAIO 2012, TURISMO TORINO E PROVINCIA PROPONE 6 ITINERARI DIURNI O AL CHIARO DI LUNA GUIDATI DA ACCOMPAGNATORI NATURALISTICI. COSTO A PERSONA

Dettagli

Perché VieNormali.it?

Perché VieNormali.it? 1 Perché VieNormali.it? VieNormali.it vuole essere un portale di riferimento per gli appassionati di montagna, escursionismo ed alpinismo, in cui trovare informazioni dettagliate sulle vie normali di salita

Dettagli

WORKSHOP FOTOGRAFICO ROMA

WORKSHOP FOTOGRAFICO ROMA WORKSHOP FOTOGRAFICO ROMA OGNI CITTA HA UN ANIMA 05-06 DICEMBRE 2015 a cura di Loredana Zelinotti Photographer INFORMAZIONI ESSENZIALI: Obiettivo del Workshop: mettere se stessi alla prova con sfide differenti

Dettagli

1. LA MOTIVAZIONE. Imparare è una necessità umana

1. LA MOTIVAZIONE. Imparare è una necessità umana 1. LA MOTIVAZIONE Imparare è una necessità umana La parola studiare spesso ha un retrogusto amaro e richiama alla memoria lunghe ore passate a ripassare i vocaboli di latino o a fare dei calcoli dei quali

Dettagli

Un mondo dedicato a chi. cerca qualcosa di più. in un viaggio. di un viaggio

Un mondo dedicato a chi. cerca qualcosa di più. in un viaggio. di un viaggio Un mondo dedicato a chi in un viaggio cerca qualcosa di più di un viaggio Una mission che è una sfida Creare eventi unici, di grande impatto, dove nulla è lasciato al caso e con una cura del dettaglio

Dettagli

Proposte dedicate alle Scuole Elementari, Medie e Superiori, CAI & promosse in collaborazione con l A.S.D. ViviMottarone

Proposte dedicate alle Scuole Elementari, Medie e Superiori, CAI & promosse in collaborazione con l A.S.D. ViviMottarone Proposte dedicate alle Scuole Elementari, Medie e Superiori, CAI & promosse in collaborazione con l A.S.D. ViviMottarone Cari insegnanti, per l imminente stagione invernale vi proponiamo le offerte formative

Dettagli

A.S.D. GOCCE DI EVENTI PRESENTA:

A.S.D. GOCCE DI EVENTI PRESENTA: A.S.D. GOCCE DI EVENTI PRESENTA: SETTIMANE BIANCHE SULLE MONTAGNE OLIMPICHE BARDONECCHIA DAL 20-DICEMBRE-2012 AL 8-GENNAIO-2013 CHI SIAMO: Gocce di eventi è un associazione sportiva nata dall unione di

Dettagli

AMA TE STESSO PUOI GUARIRE LA TUA VITA

AMA TE STESSO PUOI GUARIRE LA TUA VITA AMA TE STESSO PUOI GUARIRE LA TUA VITA HEAL YOUR LIFE WORKSHOP 4/5 OTTOBRE 2014 PRESSO CENTRO ESTETICO ERIKA TEMPIO D IGEA 1 E il corso dei due giorni ideato negli anni 80 da Louise Hay per insegnare il

Dettagli

LE TRE CIME DI LAVAREDO Le regine delle Dolomiti

LE TRE CIME DI LAVAREDO Le regine delle Dolomiti LE TRE CIME DI LAVAREDO Le regine delle Dolomiti Quando si parla delle Tre Cime di Lavaredo si pensa subito alle fotografie che vediamo sempre sui calendari. Ma avete mai pensato da dove sono state scattate?

Dettagli

PIAN DELLE BETULLE - L'ultimo Paradiso

PIAN DELLE BETULLE - L'ultimo Paradiso PIAN DELLE BETULLE - L'ultimo Paradiso L'ULTIMO PARADISO Lasciarsi alle spalle la vita caotica della città a partire alla volta di località tranquille, senza rumori nel completo relax sentendosi in paradiso,

Dettagli

EBOOK GIAN PAOLO MONTALI CREDERE NEL GIOCO DI SQUADRA. www.forumeccellenze.it

EBOOK GIAN PAOLO MONTALI CREDERE NEL GIOCO DI SQUADRA. www.forumeccellenze.it EBOOK GIAN PAOLO MONTALI CREDERE NEL GIOCO DI SQUADRA. www.forumeccellenze.it 1. Del sogno dell essere sognatore Il primo dovere di un buon Capo è non accontentarsi, essere il più esigente possibile nella

Dettagli

Articolo giornale campo scuola 2014

Articolo giornale campo scuola 2014 Articolo giornale campo scuola 2014 Condivisione, stare assieme sempre, conoscersi? In queste tre parole racchiuderei la descrizione del campo estivo. Sono sette giorni bellissimi in cui si impara prima

Dettagli

Mafia, amore & polizia

Mafia, amore & polizia 20 Mafia, amore & polizia -Ah sì, ora ricordo... Lei è la signorina... -Francesca Affatato. -Sì... Sì... Francesca Affatato... Certo... Mi ricordo... Lei è italiana, non è vero? -No, mio padre è italiano.

Dettagli

DOVE: Montecampione / Brescia. COMPRENSORI SCIISTICI: www.montecampione.it/

DOVE: Montecampione / Brescia. COMPRENSORI SCIISTICI: www.montecampione.it/ DOVE: Montecampione / Brescia COMPRENSORI SCIISTICI: www.montecampione.it/ Nel cuore della Valcamonica, sui pendii delle Alpi Orobiche, dominante il lago d Iseo e situato il COMPRENSORIO SCIISTICO MONTECAMPIONE.

Dettagli

COMUNICATO STAMPA. Il lato migliore di una vacanza: südtirol privat. I più eleganti bed & breakfast e appartamenti dell Alto Adige

COMUNICATO STAMPA. Il lato migliore di una vacanza: südtirol privat. I più eleganti bed & breakfast e appartamenti dell Alto Adige Il lato migliore di una vacanza: südtirol privat I più eleganti bed & breakfast e appartamenti dell Alto Adige Intimità e cordialità! pagina 1 di 5 È qualcosa di particolare, una vacanza rilassante, armonizzata

Dettagli

NEVEGAL SCUOLA ITALIANA SCI. La neve più vicina a casa tua

NEVEGAL SCUOLA ITALIANA SCI. La neve più vicina a casa tua SCUOLA ITALIANA SCI NEVEGAL SCUOLA ITALIANA SCI La neve più vicina a casa tua INVERNO 2014-2015 I nuovi maestri... UN MAESTRO PER AMICO La sede della Scuola Italiana Sci Nevegal è situata all entrata del

Dettagli

Diana Dimonte. L affido: dall infanzia all adolescenza, un percorso alternativo. Un aiuto per capire, crescere, ritrovarsi

Diana Dimonte. L affido: dall infanzia all adolescenza, un percorso alternativo. Un aiuto per capire, crescere, ritrovarsi L affido: dall infanzia all adolescenza, un percorso alternativo Un aiuto per capire, crescere, ritrovarsi In occasione del Convegno sull affido Genitori di scorta si nasce o si diventa? - Strade e percorsi

Dettagli

DOCUMENTAZIONE PROGRAMMAZZIONE ANNUALE SCUOLA DELL INFANZIA PONTE DELLA VENTURINA A.S. 2014/2015

DOCUMENTAZIONE PROGRAMMAZZIONE ANNUALE SCUOLA DELL INFANZIA PONTE DELLA VENTURINA A.S. 2014/2015 . DOCUMENTAZIONE PROGRAMMAZZIONE ANNUALE SCUOLA DELL INFANZIA PONTE DELLA VENTURINA A.S. 2014/2015 MOTIVAZIONI La consapevolezza che nei bambini della scuola dell infanzia sia necessario diffondere la

Dettagli

Gruppo Sportivo Dilettantistico

Gruppo Sportivo Dilettantistico Gruppo Sportivo Dilettantistico VIA CAMPIGLIA 33 10147 TORINO - Tel. 011/29.09.38 www.valangaonline.it - valanga@arpnet.it - www.arpnet.it/valanga C.F P.I. 06271680016 AI DIRIGENTI SCOLASTICI SCUOLE ELEMENTARI

Dettagli

IMPARO L INGLESE CON MAMMA E PAPA VACANZA STUDIO PER FAMIGLIE IN IRLANDA

IMPARO L INGLESE CON MAMMA E PAPA VACANZA STUDIO PER FAMIGLIE IN IRLANDA IMPARO L INGLESE CON MAMMA E PAPA VACANZA STUDIO PER FAMIGLIE IN IRLANDA UNA O DUE SETTIMANE PER IMPARARE INSIEME L INGLESE PARTENZA IL 3 LUGLIO CON MOMSONTHERUN SU RICHIESTE PARTENZE TUTTO IL MESE DI

Dettagli

Ski Report Pasqua 2008 a Canazei

Ski Report Pasqua 2008 a Canazei Ski Report Pasqua 2008 a Canazei Venerdi' 21 marzo con Giuse si sale sul pordoi tardi (verso le 11) con l'idea di andare sulla mezdi. Poi a Giuse non gli regge di farsi la salita quindi ripieghiamo per

Dettagli

i n l i n g u a I n n s b r u c k I m p a r a r e i l t e d e s c o n e l c u o r e d e l l e A l p i w w w. i n l i n g u a - i n n s b r u c k.

i n l i n g u a I n n s b r u c k I m p a r a r e i l t e d e s c o n e l c u o r e d e l l e A l p i w w w. i n l i n g u a - i n n s b r u c k. w w w. i n l i n g u a - i n n s b r u c k. a t T H E F R E E D O M T O C O M M U N I C A T E i n l i n g u a I n n s b r u c k I m p a r a r e i l t e d e s c o n e l c u o r e d e l l e A l p i w w w.

Dettagli

Rimini Bike Hotels 2013. A Rimini un nuovo Club di Prodotto per la vacanza attiva

Rimini Bike Hotels 2013. A Rimini un nuovo Club di Prodotto per la vacanza attiva Rimini Bike Hotels 2013 A Rimini un nuovo Club di Prodotto per la vacanza attiva aprile 2012 LO SCENARIO DI RIFERIMENTO Oggi il turismo e le motivazioni che lo alimentano sono profondamente cambiate Ci

Dettagli

PREMESSA. L idea è che a studiare si impara. E nessuno lo insegna. Non si insegna a scuola e non si può imparare da soli, nemmeno con grande fatica.

PREMESSA. L idea è che a studiare si impara. E nessuno lo insegna. Non si insegna a scuola e non si può imparare da soli, nemmeno con grande fatica. PREMESSA I libri e i corsi di 123imparoastudiare nascono da un esperienza e un idea. L esperienza è quella di decenni di insegnamento, al liceo e all università, miei e dei miei collaboratori. Esperienza

Dettagli

PROGRAMMA OUTDOOR. Moena, Inverno 2011-12. in collaborazione con:

PROGRAMMA OUTDOOR. Moena, Inverno 2011-12. in collaborazione con: PROGRAMMA OUTDOOR Moena, Inverno 2011-12 in collaborazione con: Dopo il successo ottenuto la scorsa estate dal programma Outdoor abbiamo deciso di riproporlo in chiave invernale. Ogni ospite potrà decidere

Dettagli

*** SASHA per SEMPRE ***

*** SASHA per SEMPRE *** *** SASHA per SEMPRE *** Siamo una coppia di portoghesi che abita in Italia da più di 10 anni. Abbiamo un figlio piccolo e nel 2010 abbiamo deciso di avventurarci in un progetto di solidarietà e di Amore:

Dettagli

IMMOBILE RESIDENZIALE

IMMOBILE RESIDENZIALE IMMOBILE RESIDENZIALE RE/MAX VALORI E-mail valori@remax.it www.remax.it/valori Corso Buenos Aires 79-20124 Milano Tel. 02. 67.07.83.67 Fax. 02. 89.69.56.55 Per maggiori informazioni : Video DESCIZIONE

Dettagli

Alpe di Mera Scopello (VC)

Alpe di Mera Scopello (VC) Alpe di Mera Scopello (VC) PROGETTO SCUOLE IN MONTAGNA 2015/2016 Proposte dedicate alle Scuole Elementari, Medie e Superiori, Cral aziendali, Associazioni Sportive Alla cortese attenzione: Dirigenti scolastici

Dettagli

Grafico del livello di attività per 90 giorni

Grafico del livello di attività per 90 giorni Grafico del livello di attività per giorni "Gli agenti immobiliari di Successo fanno quello che gli agenti immobiliari normali non amano fare." Salvatore Coddetta. Il lavoro di agente immobiliare è quello

Dettagli

Sport estremi in Valle d Aosta. nelle immagini di Damiano Levati. Rider: Matteo Boffi CVAMOSTRE

Sport estremi in Valle d Aosta. nelle immagini di Damiano Levati. Rider: Matteo Boffi CVAMOSTRE Rider: Matteo Boffi CVAMOSTRE Sport estremi in Valle d Aosta nelle immagini di Damiano Levati QUART-NUS. CENTRALI PER LE MOSTRE Sulla Strada Statale 26 (Châtillon-Aosta), a circa 5 km dal capoluogo, si

Dettagli

Calzature da uomo di alta gamma di produzione svizzera

Calzature da uomo di alta gamma di produzione svizzera Calzature da uomo di alta gamma di produzione svizzera Chi sceglie le calzature FRETZ MEN è attento alla moda ed alla qualità. È per questo che nella produzione scegliamo da sempre i migliori materiali,

Dettagli

Di Luca Bossi, Giulia Farfoglia, Valentina Molinengo e Michele Cioffi

Di Luca Bossi, Giulia Farfoglia, Valentina Molinengo e Michele Cioffi In mare aperto: intervista a CasAcmos Di Luca Bossi, Giulia Farfoglia, Valentina Molinengo e Michele Cioffi Nel mese di aprile la Newsletter ha potuto incontrare presso Casa Acmos un gruppo di ragazzi

Dettagli

Sport, Divertimento, Relax all aria aperta nella Natura incontaminata

Sport, Divertimento, Relax all aria aperta nella Natura incontaminata Sport, Divertimento, Relax all aria aperta nella Natura incontaminata Immerso nella natura incontaminata delle splendide terre toscane della Garfagnana, tra le Alpi Apuane e l Appennino Tosco-Emiliano,

Dettagli

4 Consigli per una gita in fattoria. La guida per organizzare al meglio la visita alla fattoria didattica. Una guida a cura della Redazione di:

4 Consigli per una gita in fattoria. La guida per organizzare al meglio la visita alla fattoria didattica. Una guida a cura della Redazione di: 4 Consigli per una gita in fattoria La guida per organizzare al meglio la visita alla fattoria didattica Una guida a cura della Redazione di: PERCHÉ UNA GITA IN FATTORIA? I motivi per fare una gita in

Dettagli

SNOW&FUN 5-8 DICEMBRE 2014 SNOW&FUN! 2014 LA THUILE, VALLE D AOSTA

SNOW&FUN 5-8 DICEMBRE 2014 SNOW&FUN! 2014 LA THUILE, VALLE D AOSTA SNOW&FUN EXPEDITION SINCE 1995 5-8 DICEMBRE 2014 SNOW&FUN! 2014 LA THUILE, VALLE D AOSTA SNOW&FUN! DICEMBRE.2014 Questo spettacolare comprensorio è un irresistibile richiamo per chi, sci o snowboard ai

Dettagli

Come creare una CAMPAGNA DI COMUNICAZIONE in solo 10 minuti e dal sicuro successo, attraverso un OGGETTO personalizzato!

Come creare una CAMPAGNA DI COMUNICAZIONE in solo 10 minuti e dal sicuro successo, attraverso un OGGETTO personalizzato! Come creare una CAMPAGNA DI COMUNICAZIONE in solo 10 minuti e dal sicuro successo, attraverso un OGGETTO personalizzato! Realizzato da Luca Giovannetti, responsabile marketing di Europromo La società Europromo

Dettagli

Andrea Quadrio Curzio

Andrea Quadrio Curzio "QC Terme è un sogno nato, e condiviso con mio fratello Saverio, nel 1982 e che oggi raccoglie cinque bellissimi centri benessere che costituiscono il più importante ed innovativo gruppo nel settore turistico-termale

Dettagli

ISTITUTO COMPRENSIVO N. 4 CHIETI Scuola Secondaria di Primo Grado Giuseppe Mezzanotte BIM. Biblioteca Interculturale Mobile. Nei libri il mondo

ISTITUTO COMPRENSIVO N. 4 CHIETI Scuola Secondaria di Primo Grado Giuseppe Mezzanotte BIM. Biblioteca Interculturale Mobile. Nei libri il mondo ISTITUTO COMPRENSIVO N. 4 CHIETI Scuola Secondaria di Primo Grado Giuseppe Mezzanotte BIM Biblioteca Interculturale Mobile Nei libri il mondo Classe I - II A docente referente: prof.ssa Patrizia Monetti

Dettagli

Paola, Diario dal Cameroon

Paola, Diario dal Cameroon Paola, Diario dal Cameroon Ciao, sono Paola, una ragazza di 21 anni che ha trascorso uno dei mesi più belli della sua vita in Camerun. Un mese di volontariato in un paese straniero può spaventare tanto,

Dettagli

italianstyleradio.it La prima WEB RADIO di Musica e Made in Italy

italianstyleradio.it La prima WEB RADIO di Musica e Made in Italy italianstyleradio.it La prima WEB RADIO di Musica e Made in Italy IL PROGETTO Il palinsesto La programmazione musicale Un offerta variegata GLI OBIETTIVI Italiani nel mondo Presenza italiana nei vari stati

Dettagli

Proposta SCI Gennaio Febbraio 2015

Proposta SCI Gennaio Febbraio 2015 Proposta SCI Gennaio Febbraio 2015 1 PACCHETTO SCI 7 notti/ 8 giorni La seguente offerta propone tre diverse location per le vostre vacanze che sono incantevoli allo stesso modo ma che differiscono per

Dettagli

IL FILM DELLA VOSTRA VITA

IL FILM DELLA VOSTRA VITA IL FILM DELLA VOSTRA VITA Possibili sviluppi Istruzioni Obiettivo L esercizio fornisce una visione d insieme della vita del partecipante. La foto diventa viva Versione 1 (Esercizio di gruppo) Immaginate

Dettagli

TEATRO COMUNALE CORSINI. giovedì 28 febbraio 2013

TEATRO COMUNALE CORSINI. giovedì 28 febbraio 2013 TEATRO COMUNALE CORSINI giovedì 28 febbraio 2013 Credo che tutti i ragazzi in questa fase di età abbiamo bisogno di uscire con gli amici e quindi di libertà. Credo che questo spettacolo voglia proprio

Dettagli

PARTENZE DA PESCARA 2011

PARTENZE DA PESCARA 2011 PARTENZE DA PESCARA 2011 Viale G. Bovio 102/106 65123 PESCARA Tel. 0854213201 Fax 0854213230 e-mail: agenzia@pentatur.it www.pentatur.it e-mail: agenzia@pentatur.it www.pentatur.it BRUNICO MERANO BRESSANONE

Dettagli

Nuovo CostaClub: più prezioso che mai

Nuovo CostaClub: più prezioso che mai Nuovo Costa: più prezioso che mai Il vostro sogno diventa realtà Carissimi Soci, il Costa dei vostri sogni sta per diventare realtà. Nasce dai vostri desideri, che abbiamo ascoltato direttamente con l

Dettagli