NUMERO: 223 FEBBRAIO 2013 ACCENDIAMO LA NOSTRA FANTASIA

Dimensione: px
Iniziare la visualizzazioe della pagina:

Download "NUMERO: 223 FEBBRAIO 2013 ACCENDIAMO LA NOSTRA FANTASIA"

Transcript

1 NUMERO: 223 FEBBRAIO 2013 ACCENDIAMO LA NOSTRA FANTASIA 1

2 GIULIA ARDIZZON TEMPO FA ORA A due mesi ciucciavo il pollicione a dodici correvo sui prati a due anni giocavo con le bambole a sei il primo giorno di scuola a sette il primo telefono a otto l apparecchio a nove il secondo buco a dieci in giro con le amiche a undici il computer a dodici le unghie a gel. VOGLIO UN CAGNOLINO Mamma Papà voglio un cagnolino, prendimelo prendimelo, voglio un cagnolino guarda! Ha un bel musino.. ed è anche tenero lo voglio lo voglio, prendimelo prendimelo, Che bei occhi sono così dolci e teneri lo voglio lo voglio, Prendimelo prendimelo. VORREI VORREI DESIDERO DESIDERO Desidero essere la migliore estetista del mondo desidero mm vediamo un iphone vorrei vorrei mille orecchini desidero un cagnolino bello bello vorrei vorrei avere i capelli lunghi desidero avere una carta di credito illimitata desidero desidero avere ventimila tipi di scarpe! vorrei vorrei desidero desidero L AUTUNNO L aria si fa fresca le giornate sono più corte la natura lentamente si addormenta è arrivato l autunno L ESTATE!!! Sole splendente sabbia rovente 2

3 mare lucente estate divertente!!! LA SCUOLA Campanella che suona ragazzi a scuola libri sui banchi lezioni pesanti questa è la scuola!!!!!!!! VALENTINA Valentina è una ragazza molto vivace e scorbutica, ma sa essere una amica perfetta! Con lei il divertimento è assicurato! Valentina è di statura media ha delle mani splendide quando non si mangia le unghie. Lei è la regina delle capigliature, ha una bella bocca carnosa e quattro semisfere; lei porta dei, splendidi occhiali li ha comprati insieme a me, ma la cose più belle sono i suoi occhi grandi e verdi! SE NON CI FOSSE LA MAMMA Se non ci fosse la mamma a chi romperei? Dicendo che le voglio bene se non ci fosse chi mi preparerebbe la colazione? chi mi darebbe una mano a fare i compiti? chi mi porterebbe a fare shopping? chi?... chi?... chi? mi comprerebbe a chi svelerei i segreti più remoti? se non ci fosse la mamma io morirei! la mamma è la mamma e senza di lei il mondo non andrebbe avanti!<3 3

4 SE IO FOSSI Se io fossi un giocoliere tirerei in aria un bicchiere, se io fossi uno struzzo mi mangerei un bel merluzzo, se io fossi un girasole splenderei ai raggi del sole, se io fossi una spada ucciderei una befana, se io fossi, se io fossi ELENA BALLARIN SE NON RIUSCISSI A TROVARE Se non riuscissi a trovare se non riuscissi a trovare il mio diario romperei un dizionario, se non riuscissi a trovare il mio cellullare ucciderei chi lo osa toccare, se non riuscissi a trovare la mia famiglia romperei una bottiglia, se non riuscissi a trovare se non riuscissi a trovare IL MIO CANE JEKY Jeky è il mio cane, è un piccolo York Shine, ha il naso piccolino come il suo pancino, ha la schiena tutta nera come il musetto di una pantera, ha i suoi dieci pupazzi che quando gioca io e mio fratello diventiamo pazzi, lui è il mio amore se mi alzo triste anche lui cambia umore, è la mia vita senza lui che sta sempre con me non saprei cosa fare! lui mi da i bacini e vuole sempre farsi coccolare GLORIA Gloria mia piccola e splendida Gloria con i suoi capelli rossi, come una rosa sbocciata, con i suoi occhi verdi, come un prato d estate, con il suo sorriso, che splende ai raggi del sole, con la sua semplicità che è perfetta, con la sua simpatia che non è mai troppa 4

5 mia splendida Gloria sei l amica che tutti desiderano TI VOGLIO BENE<3 5

6 RICCARDO BOSCOLO LE SCARPE Mamma mamma, mi compri quelle scarpe? sono molto belle, costano poco, ti prometto che me le allaccerò sempre, ti prometto ti prometto, dai dai!! ERAVAMO DEI BAMBINI Ti ricordi quella volta che eravamo piccoli e le anatre stavano per beccarci? E quella volta che Facevamo guerra con le macchinine, lanciandocele adosso e quando alla sera venivo a dormire da te e ci buttavamo giù dal letto a vicenda? Io mi ricordo e tu? VORREI ESSERE Vorrei essere un dio cosi da eliminare la fame dal mondo, vorrei essere un fiume per dissetare chiunque, vorrei essere ricco per aiutare i poveri vorrei essere un campione di nuoto per rendere i miei genitori orgogliosi di me IL PROFESSORE BENNATI Cosa farebbe il prof Bennati se mancasse Arianna? E se mancassero Enrico e Giulia? Se mancasse il caffè alla mattina, Si addormenterebbe sulla cattedra non so proprio cosa farebbe. IL MIO INSEPARABILE Tu che ti pulisci le ali con il becco, Tu che fai i salti mortali nella tua gabbietta, Tu che hai i colori di un marshmellow Mi piaci così tanto perché mi fai molta tenerezza con quei movimenti quasi timidi. IL QUADERNO AD ANELLI Rivestimento di cartone Pezzo di ferro con degli anelli attaccati, con fogli inseriti in quest ultimi, ma tutto questo non è nulla in confronto al tuo peso. Tutti i miei desideri ho detto. 6

7 SE NON CI FOSSE Se non ci fosse la scuola non impareremo niente ma avremo un divertimento permanente, non troveremo un lavoro e non ci potremmo comprare manco un poro, non avremmo oro, la nostra vita finisce nel cesso prima di domandarci cos è successo spero che qualcuno abbia letto 7

8 SE NON CI FOSSE.. Se i fumetti fossero di pelli viventi li troverei più divertenti. Se un fumetto fosse un maiale lo farei mangiare ad ALE Se un fumetto fosse di pomodoro urlerei:-lo adoro! Se un fumetto fosse di patate ne mangerei a palate. se un fumetto fosse da paura mi nasconderei dietro a qualche mura. LENIN BOSCOLO TOGLIMELO Toglietemelo di qua fastidio mi dà mi rompe molto è noioso è importante è il libro di scuola TI RICORDI? Ti ricordi quella volta che ero molto ammalato? Ti ricordi quando sono svenuto? E quando ho preso una pallonata nei? E quando ho avuto sangue di naso? Quando ci siamo picchiati? E che, per sbaglio, ti ho tolto un unghia? E quando sono caduto dal letto mentre dormivo? IO DESIDERO. Vorrei un bel pandoro per avere un momento della vita oro, Vorrei un bel panino grande quanto un chittarino, Vorrei una bella fetta di salame perché ho molta fame, Vorrei un bel telefonino l altro è un po vecchino Vorrei un nuovo giochino l altro è un po noiosino Vorrei non esistesse la scuola,media, superiore, elementare che superman polvere la faccia diventare. Tutti i miei desideri ho detto spero che qualcuno abbia letto, 8

9 BOSCOLO LISA IL MIO GATTINO Mamma, mamma mi compri un gattino Lo voglio nero e bianco Dai compralo prendilo Voglio che sia coccoloso E anche tenerino Tutto pieno di pelo e carino Che sia abbastanza piccolino Dai prendilo, compralo prendilo! IO DA PICCOLA Appena nata ero piccolina a pochi mesi ho incominciato a camminare a un anno riuscivo a camminare a due anni ero una piccola matta a quattro anni andavo all asilo contenta a sei anni il primo giorno di elementari a otto anni cominciavo a credermi più grande a dieci anni non vedevo l ora di andare alle medie a dodici anni piena di sogni da realizzare. DESIDERO Voglio un pony tutto bianco Lo desidero tanto tanto Il mio desiderio si potrà avverare bhè Stiamo ad aspettare Voglio un giocattolo bello bello Per giocare con mio fratello Lo desidero tanto tanto per giocare fin che non mi stanco SE NON CI FOSSE Se non ci fosse un seme Non ci sarebbe la natura. Se non ci fosse un fiore Tutto non sarebbe pieno di colore. Se non ci fossero le persone Il mondo sarebbe vuoto. Se non ci fossero i bambini Il mondo sarebbe vuoto. DESIDERO TUTTO! Io desidero un fiore Che mi riempia il cuore pieno d amore. Io desidero avere un ciuccino Per darlo al mio fratellino. Io desidero avere un cagnolino Per giocare dalla sera al mattino. 9

10 Io desidero avere un gattino Per abbracciarlo al mattino C ERA UNA COSA? C era un fiore tutto giallo Se lo vedevo mi ricordava un gallo C era una matita tutta rossa Che mi ricordava una corsa C era un bambino cinesino Che mi ricordava un gattino C era un diario tutto bianco Che mi ricordava un letto caldo IL MIO GATTINO Sei un gatto molto carino Giochi sempre con il tuo topolino Mi rincorri sempre di qua e di la e dopo a mangiare ci va sta in casa tutto il di e intanto gioca con il suo topolino E un gattino molto carino E alla sera dorme sul mio lettino Alla mattina si sveglia contento E mi fa prendere uno spavento Vuole che gli do da mangiare E io lo sto ad aspettare Lui mangia lenta lenta E io mi riscaldo con una coperta Io vado scuola e lui triste triste e mi aspetta fino che la scuola non finisce SORELLINA! Sorellina tu sei piccolina Ti chiami Desireè e sei simpatica Giochi sempre tutto il giorno Con i gemellini che non te li levi mai di torno ti spaventi per qualsiasi rumore io ti abbraccio con amore mi piacciono le tue risate perché sembri una gallina starnazzante ma niente è in confronto alla tua simpatia! IO VOGLIO Mamma mi compri un criceto Dai prendilo Sono affettuosi e coccolosi Dai compralo È marroncino e molto carino Dai compralo, prendilo! 10

11 SE CI FOSSE Se ci fosse meno inquinamento Le persone vivrebbero meglio Se ci fosse più natura Ci sarebbero più animali Se ci fosse meno plastica Il mondo sarebbe meno inquinato Se ci fosse più felicità Il mondo serebbe più bello Se non ci fosse la guerra Tutti sarebbero più contenti 11

12 I MIEI 3 DESIDERI Apro la porta e la vedo: la Ferrari f 50 nuova di stecca e rosso fiammante. Prima di andare a scuola mi regalano la bici elettrica. La scuola rimane chiusa una settimana. Che sogno, tutti i miei desideri esauditi in una mattina. DIVIDERCI Se non ci fosse mia sorella è come dividere i Power Ranger Io starei cosi male che mi chiuderei in camera senza mangiare. Piangerei a piu non posso e mi lamenterei tutto il giorno. IO E TE Ti ricordi da piccoli che giocavamo a fare la guerra? Quando prendevi 5 a scuola e mi facevi le crisi per una settimana? Adesso quando sei libera te ne vai via con i tuoi amici e non stai mai con la tua famiglia. I CELLULARI Ragazzi non fatevi ipnotizzare da questi cellulari. Sono una fregatura: appena cadono si rompono e costano tanti soldi. Hanno tante applicazioni inutili per la nostra età. Questi cellulari vi ipnotizzano. MIA SORELLA Mi piaci perché hai i capelli biondi. Con quelle gambette balli scatenata e torni a casa tutta arrossata. Prendi il sonno e con quel musetto paffuto sembri un orsetto. BOSCOLO MATTIA LA PENNA E solida, di un bel colore. 12

13 Ha tanti disegni stampati sull impugnatura e uno spazio per scrivere il proprio nome. Ma tutto questo non è niente in confronto a questa proprietà: quando sbagli puoi cancellare con le gomme sul tappo. 13

14 BOSCOLO MARTINA UCCELLINO. Ma domani mi compri un uccellino di nome totò Mi compri un uccellino leggermente piccolino. Ho pensato già il nome lo chiamerei Tontolone. Cara mamma e papà o mi comprate un uccellino o non sto più qua IO Ascolto sempre la musica ma non è mai una scocciatura. Troppe volte sono timida e allora faccio la stupidina. Spesso vado in piazzetta a giocare con la bicicletta. Amo i gatti, neri e bianchi. Ho una piccola nipotina Che gioca sempre con la pallina. VORREI,ESSERE O AVERE Vorrei avere un cane e con lui farei il marzapane. Vorrei avere un cellulare per massaggiare chi mi pare. Vorrei essere un foglio per mandare messaggi a chi voglio. Vorrei essere una gattina, morbida e carina. SE NON CI FOSSE... Se non ci fosse il cellulare non saprei cosa fare. Se non ci fossero i fiori non ci sarebbero più i colori. Se non ci fossero gli amici sarebbe inutile fare i giri in bici. Se non ci fosse l arcobaleno starei sola un mese intero. Se non ci fossero le stelle le nuvole si crederebbero belle. Se non ci fossero i bambini il mondo sarebbe pieno di problemini. 14

15 GLORIA Gloria, Gloria sei simpatica come una rosa. Sei pungente e mi porti in giro con tanta gente. Per fortuna sei un po altruista che aiuti anche un giornalista. Convinci sempre mamma e papà perché vada via di qua. FINALMENTE SOLA La mia famiglia si è preparata, per fare una passeggiata. Finalmente se ne vanno mentre mi stendo in divano. Quando chiudono la porta faccio un agguato alla torta. Ma è meglio che faccia un giro in bicicletta mentre saluto la mia casetta. LE MIE VACANZE Vado in montagna e trovo una castagna. Passeggiando su una collina trovo una cavallina. passeggiando un altro po trovai un gatto ne vado salutando Asiago. 15

16 BOSCOLO JESSICA IL TEMPO Il vento soffia impetuoso, il tempo non è favoloso, un giorno è sereno e l altro è piovoso. Intorno a me c è aria di novità, guardo e noto qualche diversità: nei sapori, negli odori, ma soprattutto nei colori. ADDIO ESTATE L Estate se ne è andata la nebbia già si è alzata. Addio sole, sabbia, mare, e bei monti da scalare! In città siam tornati alla scuola preparati. PIOVE Tic, tac fanno i goccioloni. In casa i bambini stan buoni. Dalle finestre guardano fuori e sentono tanti rumori: dalla pioggia il ticchettio, della gente il chiaccherio. I rami scuote il vento e quasi fa spavento. I bambini sognano il sole e lo chiamano con dolci parole. LA NEVE La neve scende a fiocchi giganti a guardarla, lo sai, siamo in tanti, lievi e leggeri mi sfiorano il viso, mi esce piano, piano un sorriso, i prati e le valli coperte di bianco tu eri già stanco. 16

17 FERRARI Papà prendimi una Ferrari comprala, comprala guarda com è veloce guarda come sterza guarda la carrozzeria comprala, comprala. SCATEBOARD Prendilo, prendilo guarda che ruote guarda che disegno prendilo, prendilo Guarda com è veloce guarda come gira prendilo, prendilo. BOSCOLO MATTEO IL CAMIONCINO Quando il camioncino rosso mi regalarono io incosciente lo ruppi e disperato piansi e mi regalarono una gru blu. 17

18 FRIZIERO MARK I MONTI Se i monti fossero di cioccolata ne mangerei una ventina ogni immacolata. Se i monti fossero di legno li romperei con impegno. Se i monti fossero di marzapane li mangerebbe anche il mio cane. Se i monti fossero viventi molti di loro sarebbero già monumenti. Se alle spalle dei monti ci fosse l arcobaleno ogni bambino sarebbe sereno. QUEL BAMBINO Da piccolo era nero di carnagione basso e molto sbadato a scuola era bravo ma a volte non studiava. Pian piano lui cresceva e scarsamente lui piangeva giorno dopo giorno lui sorrideva, colorava e pasticciava crescendo lui imparava. 18

19 DOMANDE A RAFFICA A che ora si entra a scuola? Sai che sono andato in Austria? A che ora andiamo a pescare? Quando andiamo via in barca? A che ora ci incontriamo? Andiamo a giocare a calcio? Andiamo a scuola? Ti piace la nutella? Ti piacciono i biscotti della Loaker? Sei mai andato in fan-bob? CHE PARLANTINA! Sono un tifoso accanito del Milan guardo tutte le sue partite ho tutti i libri e i CD del Milan conosco tutti i nomi dei giocatori ho molte magliette del Milan. Non ne perdo mai una. Mio fratello con i miei genitori tifiamo Milan. Amo esultare quando vincono e sono triste quando perdono PARTENZA PER L AUSTRIA Con grande impazienza è arrivata la partenza dopo un viaggio lungo un lago mi aspettava lascio a casa i grattaceli trovo enormi alberi verdeggianti specchiarsi. RASTI Lui è piccolo e marroncino chiaro è giocherellone se se ti vede salta di gioia se ti prende qualcosa se la tiene tutta per sé. Il cane di mio cugino si chiama Rasti se vede un altro cane diventa matto. Quando gli gratti la pancia lui va in estasi. FURLAN TIZIANO 19

20 ANNALISA MARCON MAMMA VOGLIO UN CANE Mamma voglio un cane se non me lo prendi non ti compro più il pane, mamma voglio un cucciolo peloso altrimenti non ti scarico più quel film pauroso. Guarda che bel musetto sembra proprio un orsetto, prendiamone uno affettuoso e non lo lascerò mai solo! LA MIA VITA Appena nata già piangevo a cinque mesi già ridevo a un anno camminavo a tre anni nel letto non stavo a cinque anni il primo dentino a otto anni volevo un cagnolino a dieci anni ero molto furba a dodici SE IO DIVENTASSI Desidererei diventare un calendario, anche se invidierei il lampadario Desidererei essere una seppiolina mi chiamerebbero Valentina Desidererei essere un armadio, per contenere un piccolo stadio ESSERE Se io fossi un cane mangerei il pane, se io fossi un cartellone, giocherei a stella stellone. Se io fossi una sigaretta, sarei perfetta Se io fossi un quadro, osserverei quel ladro. Se io fossi una giacca indosserei la cravatta ESTATE Guardo il mare e mi sembra di volare, guardo il cielo e mi sento sincero, guardo i gabbiani e penso già a domani. Guardo il sole e passano le ore, guardo la luna, 20

21 speriamo mi arrivi una gran fortuna! IL SOLE Il sole scotta mamma che botta! Il sole splende tiriamo giù le tende, il sole è giallo ho visto un gallo, il sole va via, e non c è più poesia 21

22 LA SPIAGGIA La spiaggia è affollata di tanta gente spensierata. Bambini che giocano felici nel mare azzurro con gli amici. Persone che dormono sui lettini altre che si divertono sui pattini. File di ombrelloni colorati e tutti quanti belli e abbronzati. La spiaggia mette allegria a tutta la compagnia. FINALMENTE L ESTATE Arrivata è l estate finalmente e spero non passi velocemente. Giorni felici e spensierati e a lungo desiderati. Giorni in spiaggia con gli amici e lunghi giri con la bici. Giorni pieni di sole brillante e di un lungo riposo rilassante. Viva l estate. MA CHE CALDO FA Oggi c è un caldo afoso che mi rende assai nervoso. Sudo, ho caldo e molta sete ma questa è l estate come sapete. Mi prendo allora una grande e per un po la mia sete è assopita. Poi ricomincio a sudare ma l importante è non ci badare. PADOAN ENRICO ENRICO Con molta allegria mi presento alla compagnia. Mi chiamo Enrico e sapete cosa vi dico? Sono nato nel mese di Novembre del 2000 Ero piccolo e magrolino come un esile pulcino. Sono cresciuto però velocemente e a 11 mesi camminavo rapidamente L unica cosa per cui ho fatto penare è che sono stato lento a parlare. Sono stato un bambino molto vivace ma non molto loquace. Alla scuola materna ho giocato e tanti amici ho trovato. Sono arrivati gli anni dell impegno, 22

23 del sudore, dello studio e dell ingegno. Ho lasciato la scuola elementare per una nuova avventura da iniziare. Alla scuola media ho trovato tanti e spesso assieme facciamo tanti giri in bici. Molto sono cresciuto dal giorno in cui sono nato e il mio aspetto è molto cambiato. Ma sono sempre io solo un po più alto di mio zio. SE IO FOSSI Se io fossi un aquila volerei imponente e libera sopra le montagne Se io fossi una goccia d acqua scorrerei limpida e veloce dal fiume al mare. Se io fossi una pianta crescerei forte e rigogliosa in mezzo al prato. Se io fossi un pesce esplorerei in lungo e in largo l oceano infinito Se io fossi, se io fossi ma è comunque bello immaginarlo. LODE ALLA BICI Lode a te mia bicicletta che con te mi sento una saetta. Hai un telaio colorato bianco e verde metallizzato. Hai un cambio sincronizzato per diciotto marce collaudato. Possiedi ruote robuste con carrarmato per un terreno duro e dissestato. I tuoi freni sono potenti per evitare brutti incidenti. La tua sella è nera e affusolata per un efficiente pedalata. Con te sono felice e spensierato e te ne sono assai grato. Lode a te mia bicicletta ogni giorno sempre più perfetta. 23

24 ROSSI MICHELA UNA GIORNATA DI DESIDERI Mi alzo dal letto e mi preparo per andare a scuola. Una mattina come tutte le altre, almeno sembrava. Sul tavolo della cucina una bacchetta per esaudire tutti i miei desideri. Subito ho desiderato un bel cellulare nuovo e una casa più grande e spaziosa, ma che fosse stata graziosa. Sono uscita da casa felice a esaudire tutto ciò che volevo. Tutti i miei desideri avverati in un momento: il più bel giorno della mia vita. SE NON RIUSCIREI A TROVARE Se non riuscissi a trovare il mio salvadanaio non potrei più comprarmi quello che voglio. Se non riuscissi a trovare il mio cellulare non potrei più telefonare e nemmeno messaggiare; se perdessi il cellulare non saprei più che cosa fare. Ma ci sono cose peggiori di perdere un salvadanaio o un cellulare che non vi sto ad elencare. MI COMPRI UN CRICETO Mi compri un criceto! Sì, lo chiamerei Pepe, Pepe,dal pelo lungo e grigio. Un bel criceto che gira sulla ruota, che mangi la sua pappa Mentre lo guardo sorridendo. Me ne prenderei cura di giorno e di notte, te lo prometto! 24

25 per favore, comprami un criceto. I MIEI RICORDI Mi ricordo, da piccola della mia timidezza e dell insicurezza. Mi ricordo le sciocchezze e le tante risate. Quando giocavo con i pupazzi. Quando passeggiavo con la mamma e fino ad oggi con le amiche a giocare. Adesso sono qua, a scrivere la mia poesia sulla mia scrivania L UNIVERSO Mi affascinano le tue stelle, che illuminano il buio infinito dello spazio. Con i tuoi pianeti che girano attorno al sole e assomigliano a dei sudditi che lodano la grande stella. MAMMA Mamma, bella e paziente. Ti voglio bene anche se ti arrabbi con me. Non ti stanchi mai, non stai mai ferma. Non so cosa farei senza di te. Sei brava in tutto, ma questo è niente al confronto del bene che mi vuoi. 25

26 SCARPA GIULIA SE LA SCUOLA FOSSE Se la scuola fosse un videogioco sconfiggerei tutti sparando fuoco. Se la scuola fosse un cartone animato non ci andrei più agitato. Se la scuola fosse una chitarra suonerei una canzone bizzarra. Se la scuola fosse un aquilone me ne starei sotto l ombrellone. Se la scuola fosse un disegno lascerei anch io un segno. Se la scuola fosse il sole mi riscalderei con il suo tepore. IL CELLULARE NUOVO Ti prego mamma, comprami un cellulare nuovo lo voglio bianco ma che non assomigli a un uovo mi piacerebbe touch e senza pulsanti in modo da non sbloccare i tasti davanti lo vorrei per scaricare le applicazioni perché così avrebbe tante funzioni il mio è ormai molto vecchio e sarebbe da buttare in un secchio ti prego mamma, comprami un nuovo cellulare con il quale potrò sempre messaggiare. I RICORDI DELLA MIA VITA Quando nacqui tutti vennero all ospedale, a un anno restavo in piedi senza farmi male, a due parlavo senza fermarmi e a tre pochi riuscivano a imbrogliarmi, a quattro mi insegnarono a scavare nella sabbia con la paletta e a cinque anni ad andare in bicicletta, a sei imparai a scrivere la parola prosciutto e a sette sapevo quasi far tutto, a otto anni mi insegnarono come studiare e a nove il tono giusto per recitare gli ultimi anni passarono in fretta ma il bello è che abito ancora nella mia casetta. DOV E LA PENNA? Dov è la penna non la trovo più ero sicura di averla messa nell astuccio laggiù, provo a cercarla tra le matite e le osservo una a una finché non sono finite ho proprio paura di averla persa e che l abbia trovata una ragazza estroversa cerco di qui, cerco di là 26

27 ma sono sempre ferma qua guardo nello zaino cerco in profondità e la mia penna eccola qua. COSA VORREI ESSSERE Vorrei essere una farfalla e con i suoi splendidi colori volare nel cielo, mi piacerebbe essere una montagna per vedere le immense distese di prati, desidero diventare u pesciolino per nuotare libera nelle profondità dei mari, vorrei essere una foglia per provare l emozione di cadere leggera dall albero, mi piacerebbe saper volare per poi spiccare il volo e arrivare in luoghi sconosciuti; desidero abitare in un prato fiorito per poter sentire i diversi profumi dei fiori. PAPA Papà sei molto alto e tocchi il soffitto con un salto sei sempre di buon umore e non ti spaventi con nessun rumore hai sempre le guance rosse e raramente ti viene la tosse sei sempre a lavorare però sei subito pronto ad amare ma tutto questo è niente in confronto alla tua dolcezza quando con la tua mano mi fai una carezza. FERRAGOSTO Ferragosto parte dalla prima mattina ci si rincorre con i palloncini d acqua e si scappa in riva inseguiti dai bagnini, d un tratto eccoci cosparsi di schiuma, è subito pura vendetta! Si sentono le voci gioiose dei bambini e dietro loro le mamme che li inseguono. Tra urla e scherzi arriva a sera una lacrima scende lungo il viso perché ferragosto ormai resta un ricordo. L ESTATE In spiaggia l acqua spunta dappertutto, è un sollievo per noi amo farmi un giro in bici e puoi dormire quanto vuoi. La notte è corta, il giorno è lungo nel cielo il sole splende e c è un caldo che ti stende, d Estate tutto così bello che il tempo vola via 27

28 certamente è la stagione più bella che ci sia, ha il gusto aspro della limonata e il dolce del gelato e del frappè, l Estate è proprio questo per me. IL MARE Ecco lì il mare che con il suo riflesso ci fa abbagliare, corriamo verso la riva ed è proprio come la nostra aspettativa: vi son alghe sul fondo che a dir il vero non è molto profondo. Un po ci importa così ci tuffiamo con l espressione storta, a sta proprio bene nell acqua fresca e all improvviso veniamo travolti da un onda gigantesca. Ci divertiamo tanto a giocare e ogni tanto iniziamo a bisticciare, torniamo su un po deluse per colpa delle alghe intruse; al nostro passaggio si formano delle strane orme dalle diverse forme, infine ci asciughiamo con l asciugamano e facciamo pace stringendoci la mano. 28

29 SCUTTARI MAVERICK VORREI VORREI. Vorrei un iphone, vorrei essere immortale, vorrei avere un cane, vorrei entrare nella televisione, desidero essere invisibile, desidero essere un fantasma, desidero che non esistesse la scuola, desidero avere una limousine, se io fossi un killer spietato ammazzerei tutti, se io fossi il pulcino pio sarei schiacciato dal trattore. SE NON CI FOSSE Se non ci fosse mio fratello mi picchierei sempre col martello, se non ci fosse il mondo sarei pazzo e tondo, se non ci fosse la scuola sarei tutto viola, se non ci fosse la televisione Costruirei qualcosa col cartone, se non ci fosse mio papà mi mangerei un buon baccalà, se non ci fosse Mariella finirei in cella. WOW CHE BELLO!!! Oggi, il tempo è di nuovo bello caldo come d estate il sole di settembre l erbetta cresciuta sui campanili. MI RICODO Mi ricordo quando ero piccolo, mi arrampicavo qua e la per tutta la stanza. E quando sono andato per la mia prima volta in bicicletta, ero contentissimo E quando correvo in una stanza all altra 29

30 SCUTTARI VALENTINA LA MIA GIORNATA Ascoltare la musica, Guardare la televisione. E poi come compiti, fare un operazione. Passo la giornata con le amiche, e ci siamo davvero divertite. Andiamo in piazzetta a giocare con la bicicletta ma ad un certo orario bisogna rientrare. Una giornata è piena di ricordi bellissimi ma anche divertentissimi SE FOSSI Se fossi il mare tutte le persone farei sognare vorrei un cane cosi da mangiare gli do il pane. Se fossi mia sorella, come lei sarei bella. Vorrei avere mille gioielli, cosi davanti a loro gli direi quanto son belli Sognerei ogni giorno, mentre continuo a mangiare il contorno LA SORELLA Se non ci fosse mia sorella non saprei che cosa fare. Dispetti ci facciamo ogni giorno sempre in soggiorno. E mamma ci rimprovera spesso Se mia sorella non ci fosse molte cose non si farebbero. Mia sorella mi tiene compagnia anche quando andiamo via. Mi sostiene moltissimo io e lei, 30

31 ci divertiamo moltissimo. Una sorella è molto importante, per ogni abitante. Tutti hanno un fratello, o una sorella ed è una cosa molto bella MIO ALVIN Alvin che corre nel giardino, sempre felice e mangia il cestino. Alvin carino, che si sveglia sempre presto al mattino. Alvi che mangia il radicchio ma non gli piace il pasticcio. Alvin che si fa accarezzare e poi corre subito a mangiare. Alvin che dorme in gabbietta e si addormenta nella straccetta. Alvin che ha paura di fare le scale, e così ti guarda, e stai male. Alvin, Alvin, Alvin sei solo mio, ti raccomando non morsicare lo zio MARTINA Martina che per mettersi bene i capelli gli è caduta una forcina Martina che non lascia mai in pace il professor Bennati Martina che per stare con Valentina prima deve fare la baby- sitter alla sua nipotina Martina che quando c è una verifica di francese preferirebbe fare quella facile di inglese Martina che non lascia mai stare Valentina Martina che quando si nasconde non la trovi più. Martina che ha dei bellissimi occhi verdi che sembrano prati fioriti Martina che altro posso dire di te, tu sei molto speciale per me 31

32 VARAGNOLO NICOLA SE I LIBRI FOSSERO Se i libri fossero fatti di cioccolata avrei più dolce la giornata. Se i libri fossero fatti di canditi imparerei meglio i miti. Se i libri fossero fatti di miele mangerei più spesso le mele. Se i libri fossero fatti di caramello sarei più rotondello. Se i libri fossero fatti di soia imparare diventerebbe una noia. LA BICI ELETTRICA Voglio la bici elettrica. Mamma prendimi la bici elettrica. Ti prego! Ti prego! Sono responsabile. Ti prego! Ti prego! Prendimi la bici elettrica. La voglio! La voglio! SE PERDESSI Se perdessi le chiavi le cercherei nelle navi. Se perdessi il cellulare lo cercherei fino a scoppiare. se perdessi la pianola andrei a letto con due occhi viola. IL MIO MIGLIORE AMICO LA MIA COCORITA Apol mio amico eri speciale, facevi di tutto per farti accarezzare. Eri il migliore ma mi sei scappato; anche oggi come gli altri giorni ti ho pensato. Mi dispiace averti perso, in tuo onore scrivo questo verso. Sono stato sciocco ad averti aperto la gabbia e per questo motivo, mi viene molta rabbia. 32

33 VEROLLA AUGUSTO DOVE TROVA IL LUOGO Lo cerco quel luogo lo cerco ma dov è lo trovo a casa mia. Giovanni di terra stessa orizzonti di acqua alghe di cioccolata onde di coca-cola. Un Universo che non esiste satelliti di carbonara satelliti di ragù ecco il miglior luogo finalmente lo trovato è a casa mia. 33

34 VIANELLO ARIANNA LA MIA CAGNOLINA KITTY Kitty Kittina che si sveglia alla mattina, e si mangia una cioccolatina poi va a farsi un giro con la sua amichetta nel giardino dietro la sua casetta. Infine arriva sera e subito a dormire nel lettino con il suo pupazzo a maialino. IO VORREI Io vorrei che il mondo fosse migliore no peggiore io vorrei che ci fosse la pace no la guerra. Io vorrei che ci fossero persone più benestanti no persone più povere io vorrei che ci fossero persone più buone no criminalità! Io vorrei che il mondo migliorasse! LA MAGIA La magia che ti porta via, in un posto strano pieno di cioccolato Kinder,fondente che alla fine ti fa male al dente. poi vai dal dentista a curarti il dente finchè il dolore finisca. L ARCOBALENO L arcobaleno ha tanti colori: rosso come il fuoco, arancione come un fiore, giallo come il sole, verde come l erba, azzurro come il cielo, blu come la notte e nero come la morte. VOGLIO AVERE UN GATTINO Vorrei avere un gattino per salutarlo ogni mattino, vorrei avere un gatto per giocare con lui finché è stanco. VOGLIO UN NUOVO CELLULARE Voglio un nuovo cellulare 34

La poesia per mia madre

La poesia per mia madre La poesia per mia madre Oggi scrivo una poesia per la mamma mia. Lei ha gli occhi scintillanti come dei diamanti i capelli un po chiari e un po scuri il corpo robusto come quello di un fusto le gambe snelle

Dettagli

Al mare. Al mare. Al mare

Al mare. Al mare. Al mare domani al mare andrò e tanti bagni io farò Poi la crema spalmerò così la pelle non brucerò e se il sole brucia un po' sotto l'ombrellone io starò Ludovica Belmonte 3^C Oggi ho deciso di viaggiare e andare

Dettagli

Poesia segnalata al premio Silvano Ceccherelli della Banca di Credito Cooperativo di Cascia

Poesia segnalata al premio Silvano Ceccherelli della Banca di Credito Cooperativo di Cascia I COLORI Poesia segnalata al premio Silvano Ceccherelli della Banca di Credito Cooperativo di Cascia I colori sono tanti almeno cento: marrone come il legno, bianco come la nebbia, rosso come il sangue,

Dettagli

LE NOSTRE CANZONI DI NATALE

LE NOSTRE CANZONI DI NATALE CANZONE: LE NOSTRE CANZONI DI NATALE VIENI BAMBINO TRA I BAMBINI Quando la notte è buia E buio è anche il giorno, non credi che il domani potrà mai fare ritorno. Quando la notte è fredda C è il gelo nel

Dettagli

Giulia Loscocco. Hao Zhaou

Giulia Loscocco. Hao Zhaou Giulia Loscocco dolce e morbida è piccina piccina e ha il cappello rosso. È sempre triste e certe volte felice. è fatta per essere abitata. La cosa che mi piace di più è il materasso della mia camera.

Dettagli

LA BALLERINA. Chiara Boscolo IIIA

LA BALLERINA. Chiara Boscolo IIIA Sulle ali del tempo, sorvolo il vento. Viaggio per conoscere i luoghi del mondo. Il sentiero è la scia dell arcobaleno. Nei miei ricordi il verde della foresta, il giallo del sole, l azzurro ed il blu

Dettagli

AUGURI MAMME! FESTA DELLA MAMMA 2011 CLASSE 4C DE FILIPPO. La mia mamma

AUGURI MAMME! FESTA DELLA MAMMA 2011 CLASSE 4C DE FILIPPO. La mia mamma AUGURI MAMME! FESTA DELLA MAMMA 2011 CLASSE 4C DE FILIPPO La mia mamma La mia mamma con la giacca in mano, sempre pronta a portarmi ovunque sia, con gli occhioni color terra. Io la guardo e penso a tante

Dettagli

ANGELA RAINONE POESIE

ANGELA RAINONE POESIE 1 ANGELA RAINONE POESIE EDIZIONE GAZZETTA DIE MORRESI EMIGRATI Famiglia Rainone Angela Lugano Svizzera 2 3 PREFAZIONE Tra i giovani che hanno sporadicamente inviato delle poesie per pubblicarle sulla Gazzetta

Dettagli

Io..., papà di... ricordo, mi emoziono, racconto! giugno 2015

Io..., papà di... ricordo, mi emoziono, racconto! giugno 2015 Io..., papà di...... ricordo, mi emoziono, racconto! giugno 2015 Lettura albo, strumento utilizzato in un Percorso di Sostegno alla Genitorialità biologica EMAMeF - Loredana Plotegher, educatore professionale

Dettagli

Attimi d amore. Scende come la pioggia un petalo di rose e quando ti vedo perdo la testa per te mia cara ragazza

Attimi d amore. Scende come la pioggia un petalo di rose e quando ti vedo perdo la testa per te mia cara ragazza Attimi d amore Scende come la pioggia un petalo di rose e quando ti vedo perdo la testa per te mia cara ragazza Distesa davanti alla collina Occhi verdi come il prato distesa e non pensi a nulla. Ricordo

Dettagli

Pasta per due. Capitolo 1. Una mattina, Libero si sveglia e accende il computer C È POSTA PER TE! e trova un nuovo messaggio della sua amica:

Pasta per due. Capitolo 1. Una mattina, Libero si sveglia e accende il computer C È POSTA PER TE! e trova un nuovo messaggio della sua amica: Pasta per due 5 Capitolo 1 Libero Belmondo è un uomo di 35 anni. Vive a Roma. Da qualche mese Libero accende il computer tutti i giorni e controlla le e-mail. Minni è una ragazza di 28 anni. Vive a Bangkok.

Dettagli

Scuola Secondaria di I grado di Lavagno Istituto Comprensivo don Lorenzo Milani LAVAGNO - VR

Scuola Secondaria di I grado di Lavagno Istituto Comprensivo don Lorenzo Milani LAVAGNO - VR Scuola Secondaria di I grado di Lavagno Istituto Comprensivo don Lorenzo Milani LAVAGNO - VR PERSONE DA AIUTARE Ci sono persone che piangono dal dolore, li potremmo aiutare, donando pace e amore. Immagina

Dettagli

Giovani poeti crescono.

Giovani poeti crescono. Giovani poeti crescono. L amicizia Passa un aereo Passa un treno Ma cosa si portano sul loro sentiero? E un qualcosa di luminoso Sarà la notte che fugge via o forse solo la vita mia?. Ora ho capito che

Dettagli

Il mio cane. Il mio cane si chiame Carmen è un Golden Retriver femmina di 10 anni molto buono ed intelligente.

Il mio cane. Il mio cane si chiame Carmen è un Golden Retriver femmina di 10 anni molto buono ed intelligente. Il mio cane. Il mio cane si chiame Carmen è un Golden Retriver femmina di 10 anni molto buono ed intelligente. Le piace molto stare in compagnia,le piace giocare con me con papà e con Alessandro anche

Dettagli

LA NEVE SOFFICE. Lorenzo Belgrano, 1 C

LA NEVE SOFFICE. Lorenzo Belgrano, 1 C LA NEVE SOFFICE La neve non si sa dov'è ma è bello se c'è. Soffice come un letto dove puoi fare un angioletto, se vai al sole la vedi brillare ma con gli occhiali gli occhi devi riparare. La neve si scioglie

Dettagli

- 1 reference coded [0,86% Coverage]

<Documents\bo_min_9_M_18_ita_stu> - 1 reference coded [0,86% Coverage] - 1 reference coded [0,86% Coverage] Reference 1-0,86% Coverage E le altre funzioni, le fotografie, o, non so le altre cose che può offrire il cellulare sono cose che

Dettagli

Amore in Paradiso. Capitolo I

Amore in Paradiso. Capitolo I 4 Amore in Paradiso Capitolo I Paradiso. Ufficio dei desideri. Tanti angeli vanno e vengono nella stanza. Arriva un fax. Lo ha mandato qualcuno dalla Terra, un uomo. Quando gli uomini vogliono qualcosa,

Dettagli

Maschere a Venezia CAP I

Maschere a Venezia CAP I Maschere a Venezia 7 CAP I In un pomeriggio di fine marzo Altiero Ranelli, un giovane giornalista de Il Gazzettino di Venezia, entra nell ufficio del direttore. - Ho una grande notizia. - grida contento.

Dettagli

RISCRIVI SUL FOGLIO CHE VIENE DOPO QUESTE FRASI IN ORDINE:

RISCRIVI SUL FOGLIO CHE VIENE DOPO QUESTE FRASI IN ORDINE: RISCRIVI SUL FOGLIO CHE VIENE DOPO QUESTE FRASI IN ORDINE: La frase la maestra scrive sulla lavagna Chiara una foto ai bambini fa Una torta prepara la mamma al cioccolato Giocano con la corda i ragazzi

Dettagli

Racconti di me. Un regalo

Racconti di me. Un regalo 1 Racconti di me di Cetta De Luca Un regalo Io non regalo oggetti. Magari un sogno, un emozione qualcosa che rimanga nella vita di valore. A volte solo un ricordo, a volte me stessa. 2 Apparenza Tu che

Dettagli

Adotto un animale CD1 2

Adotto un animale CD1 2 Adotto un anima CD 2 Ascolta e indica chi parla. Oggi vado al canile a lavare i miei cani.. Ma tu non hai cani. Lo so. Per questo vado a lavare quelli del canile. Perché non ne prendi uno? La mia mamma

Dettagli

IL CANTO DELL ODORE DEL MARE ADINA VERÌ

IL CANTO DELL ODORE DEL MARE ADINA VERÌ IL CANTO DELL ODORE DEL MARE ADINA VERÌ Proprietà letteraria riservata 2012 Screenpress Edizioni - Trapani ISBN 978-88-96571-42-2 È vietata la riproduzione, anche parziale, con qualsiasi mezzo effettuata

Dettagli

Angeli - Voglio Di Piu' Scritto da Joel Lunedì 11 Agosto 2008 01:19

Angeli - Voglio Di Piu' Scritto da Joel Lunedì 11 Agosto 2008 01:19 01 - Voglio Di Piu' Era li', era li', era li' e piangeva ma che cazzo hai non c'e' piu',non c'e' piu',non c'e' piu' e' andato se ne e' andato via da qui Non c'e' niente che io possa fare puoi pensarmi,

Dettagli

Luisa Mattia Sibilla nel cappello

Luisa Mattia Sibilla nel cappello Luisa Mattia Sibilla nel cappello Prima edizione settembre 2015 Copyright 2015 biancoenero edizioni srl www.biancoeneroedizioni.com Testo di Luisa Mattia Illustrazioni di Andrea Mongia Font biancoenero

Dettagli

Illustrazioni, ideazione grafica e impaginazione realizzate da MoaiStudio di Canovi Christian e Roggerone Maurizio www.moaistudio.

Illustrazioni, ideazione grafica e impaginazione realizzate da MoaiStudio di Canovi Christian e Roggerone Maurizio www.moaistudio. Illustrazioni, ideazione grafica e impaginazione realizzate da MoaiStudio di Canovi Christian e Roggerone Maurizio www.moaistudio.com Storia di Milena Lanzetta SE C È UN GIORNO DELLA SETTIMANA CHE FILIPPO

Dettagli

le #piccolecose che amo di te

le #piccolecose che amo di te Cleo Toms le #piccolecose che amo di te Romanzo Proprietà letteraria riservata 2016 RCS Libri S.p.A., Milano ISBN 978-88-17-08605-9 Prima edizione: febbraio 2016 Illustrazioni: Damiano Groppi Questo libro

Dettagli

http://www.sprachkurse-hochschule.de

http://www.sprachkurse-hochschule.de Lingua: Italiana Livello: A1/A2 1. Buongiorno, sono Sandra, sono di Monaco. (a) Buongiorno, sono Sandra, sono da Monaco. Buongiorno, sono Sandra, sono in Monaco. 2. Mia sorella chiama Kerstin. (a) Mia

Dettagli

ESERCITAZIONE DI RIEPILOGO

ESERCITAZIONE DI RIEPILOGO ESERCITAZIONE DI RIEPILOGO SOTTOLINEA IN NERO LE VOCI VERBALI AL CONGIUNTIVO E IN ROSSO QUELLE AL CONDIZIONALE Che cosa faresti se vincessi al totocalcio? Sarebbe opportuno che prendessero una decisione

Dettagli

33 poesie. una dedicata al calcio e una alla donna

33 poesie. una dedicata al calcio e una alla donna 33 poesie una dedicata al calcio e una alla donna Salvatore Giuseppe Truglio 33 POESIE una dedicata al calcio e una alla donna www.booksprintedizioni.it Copyright 2012 Salvatore Giuseppe Truglio Tutti

Dettagli

LISTA DIALOGHI. Non ti aspettavo. di barbara rossi prudente

LISTA DIALOGHI. Non ti aspettavo. di barbara rossi prudente LISTA DIALOGHI Non ti aspettavo di barbara rossi prudente - EST. GIORNO Oggi è 28 maggio? 28 maggio? Sì, forse sì PAOLO: 29 al massimo Come 29? No, 30 PAOLO: Secondo me è 29. Comunque, quanti giorni fa

Dettagli

Come si fa a stare bene insieme?

Come si fa a stare bene insieme? Come si fa a stare bene insieme? Stare insieme è bello. Alle volte per noi bambini è difficile. Abbiamo intrapreso questo viaggio alla scoperta di un modo migliore per vivere a scuola e non solo. Progetto

Dettagli

I NOSTRI PICCOLI POETI

I NOSTRI PICCOLI POETI I NOSTRI PICCOLI POETI POESIE SULLA MAMMA Insegnante Fortunata Chiaro CLASSE IV D Anno scolastico 2009-2010 Mamma sei bella come una stella Oh! Mammina sei bellina Come una stellina. Sei dolcina Come una

Dettagli

PAOLO VA A VIVERE AL MARE

PAOLO VA A VIVERE AL MARE PAOLO VA A VIVERE AL MARE Paolo è nato a Torino. Un giorno i genitori decisero di trasferirsi al mare: a Laigueglia dove andavano tutte le estati e ormai conoscevano tutti. Paolo disse porto tutti i miei

Dettagli

Poesie, filastrocche e favole per bambini

Poesie, filastrocche e favole per bambini Poesie, filastrocche e favole per bambini Jacky Espinosa de Cadelago Poesie, filastrocche e favole per bambini Ai miei grandi tesori; Elio, Eugenia ed Alejandro, coloro che ogni giorno mi fanno crescere

Dettagli

МИНИСТЕРСТВО НА ОБРАЗОВАНИЕТО, МЛАДЕЖТА И НАУКАТА ЦЕНТЪР ЗА КОНТРОЛ И ОЦЕНКА НА КАЧЕСТВОТО НА УЧИЛИЩНОТО ОБРАЗОВАНИЕ

МИНИСТЕРСТВО НА ОБРАЗОВАНИЕТО, МЛАДЕЖТА И НАУКАТА ЦЕНТЪР ЗА КОНТРОЛ И ОЦЕНКА НА КАЧЕСТВОТО НА УЧИЛИЩНОТО ОБРАЗОВАНИЕ МИНИСТЕРСТВО НА ОБРАЗОВАНИЕТО, МЛАДЕЖТА И НАУКАТА ЦЕНТЪР ЗА КОНТРОЛ И ОЦЕНКА НА КАЧЕСТВОТО НА УЧИЛИЩНОТО ОБРАЗОВАНИЕ ТЕСТ ПО ИТАЛИАНСКИ ЕЗИК ЗА VII КЛАС I. PROVA DI COMPRENSIONE DI TESTI ORALI Testo 1

Dettagli

QUESTIONARIO DI OFFER PER ADOLESCENTI SULLA IMMAGINE DI SE

QUESTIONARIO DI OFFER PER ADOLESCENTI SULLA IMMAGINE DI SE QUESTIONARIO DI OFFER PER ADOLESCENTI SULLA IMMAGINE DI SE INTRODUZIONE AL QUESTIONARIO Questo questionario viene usato per scopi scientifici. Non ci sono risposte giuste o sbagliate. Dopo aver letto attentamente

Dettagli

Luigi Giulio Bonisoli GIGISLAND

Luigi Giulio Bonisoli GIGISLAND Luigi Giulio Bonisoli GIGISLAND Gigisland I edizione 2011 Luigi Giulio Bonisoli Responsabile della pubblicazione: Luigi Giulio Bonisoli Riferimenti web: www.melacattiva.com www.scribd.com/luigi Giulio

Dettagli

Ti voglio bene, mamma

Ti voglio bene, mamma F E S T A della... Ti voglio bene, mamma! Dettato Ti voglio bene mamma, quando mi sveglio e vedo il tuo viso che mi sorride. Ti voglio bene mamma, quando pranziamo insieme e poi mi aiuti a fare i compiti.

Dettagli

MA CHE FREDDO FA! La prima neve di Gaia

MA CHE FREDDO FA! La prima neve di Gaia MA CHE FREDDO FA! Iniziamo con la lettura di un racconto. Lettura dell insegnante. Questo percorso didattico propone attività di analisi dei mutamenti della natura e delle attività dell uomo nella stagione

Dettagli

VERIFICA DI GRAMMATICA La frase: IL SOGGETTO

VERIFICA DI GRAMMATICA La frase: IL SOGGETTO La frase: IL SOGGETTO Leggi le seguenti frasi e sottolinea il soggetto: 1. Marco va a trovare la nonna. 2. Il cane ha morso il postino. 3. E caduta la bottiglia del latte. 4. Sono solito fare i compiti

Dettagli

1 Completate il cruciverba.

1 Completate il cruciverba. Esercizi 1 Completate il cruciverba. Orizzontali 1. Giulia scrive messaggini a tutti con il... 2. Che bello... gli amici! 3. Amo... lezione d italiano. 4. Il primo giorno di scuola conosco nuovi... Verticali

Dettagli

POESIA DEI BAMBINI. Guarda con stupore, un dono da dio, contando le ore, chiusa nel buio, sola soletta con un berretto, dove pareva scomparsa,

POESIA DEI BAMBINI. Guarda con stupore, un dono da dio, contando le ore, chiusa nel buio, sola soletta con un berretto, dove pareva scomparsa, POESIA DEI BAMBINI Guarda con stupore, un dono da dio, contando le ore, chiusa nel buio, sola soletta con un berretto, dove pareva scomparsa, una bambinetta tanto magra, e soddisfatta, senza una famiglia,

Dettagli

Esercizi pronomi accoppiati

Esercizi pronomi accoppiati Esercizi pronomi accoppiati 1. Rispondete secondo il modello: È vero che regali una casa a Marina?! (il suo compleanno) Sì, gliela regalo per il suo compleanno. 1. È vero che regali un orologio a Ruggero?

Dettagli

CAP I. Note. Parte prima KATE

CAP I. Note. Parte prima KATE 7 Parte prima KATE CAP I - Mi chiamo Kate Maxwell. Nell ufficio dell investigatore Antonio Esposito sono le nove e mezza di una fredda mattina d ottobre. La donna è venuta senza appuntamento. Ha circa

Dettagli

Tutto iniziò quando il mio capo mi chiese di trascorrere in America tre lunghissime

Tutto iniziò quando il mio capo mi chiese di trascorrere in America tre lunghissime Indice Introduzione 7 La storia delle rose: quando la mamma parte 9 Il bruco e la lumaca: quando i genitori si separano 23 La campana grande e quella piccola: quando nasce il fratellino 41 La favola del

Dettagli

In ogni frase troverai una coppia di parole dal suono simile, fai. attenzione a come sono scritte e cancella quella sbagliata.

In ogni frase troverai una coppia di parole dal suono simile, fai. attenzione a come sono scritte e cancella quella sbagliata. CANCELLA L ERRORE In ogni frase troverai una coppia di parole dal suono simile, fai attenzione a come sono scritte e cancella quella sbagliata. - Vicino al lago/l ago cè una casetta bianca. - La mamma

Dettagli

Test di ascolto Numero delle prove 3

Test di ascolto Numero delle prove 3 Test di ascolto Numero delle prove 3 Ascolto Prova n. 1 Ascolta il testo. Completa il testo e scrivi le parole che mancano. Alla fine del test di ascolto, DEVI SCRIVERE LE RISPOSTE NEL FOGLIO DELLE RISPOSTE.

Dettagli

LABORATORIO SUI COLORI INSIEME A BETTY E MORENA

LABORATORIO SUI COLORI INSIEME A BETTY E MORENA OTTOBRE-NOVEMBRE 2009 LABORATORIO SUI COLORI INSIEME A BETTY E MORENA CAMPO DI ESPERIENZA PRIVILEGIATO: LINGUAGGI, CREATIVITA, ESPRESSIONE OBIETTIVI Scoprire i colori derivati:(come nascono, le gradazioni,

Dettagli

Un pensiero per la nostra Maestra Grazie Maestra Carla!

Un pensiero per la nostra Maestra Grazie Maestra Carla! Un pensiero per la nostra Maestra Grazie Maestra Carla! Quarta Primaria - Istituto Santa Teresa di Gesù - Roma a.s. 2010/2011 Con tanto affetto... un grande grazie anche da me! :-) Serena Grazie Maestra

Dettagli

Videók forgatókönyve. 1. Videó: Eszem-iszom 2. Videó: Mosolygós jó reggelt 3. Videó: Gyere, játszunk!

Videók forgatókönyve. 1. Videó: Eszem-iszom 2. Videó: Mosolygós jó reggelt 3. Videó: Gyere, játszunk! Videók forgatókönyve 1. Videó: Eszem-iszom 2. Videó: Mosolygós jó reggelt 3. Videó: Gyere, játszunk! 1. Videó: Eszem-iszom Videók forgatókönyve további információ a www.littlepim.hu oldalon Little Pim

Dettagli

Venite tutti a casa mia. Ragazzi, perché non ascoltiamo un po di musica? Quanti CD hai?

Venite tutti a casa mia. Ragazzi, perché non ascoltiamo un po di musica? Quanti CD hai? TEMPO LIBERO Venite tutti a casa mia Ragazzi, perché non ascoltiamo un po di musica? Ho molti CD di musica ska; tanti di musica punk-rock, pochi invece di altri generi. Per me la musica ska è la più divertente

Dettagli

Sin da quando sono molto piccoli, i bambini sperimentano il mondo attraverso le

Sin da quando sono molto piccoli, i bambini sperimentano il mondo attraverso le Indice Introduzione 7 Miagolina si presenta 11 Quella volta che Miagolina è caduta nel buco della vasca 24 Quando è nato Spigolo 44 Miagolina e le parole storte 56 Spigolo va all asilo 75 Miagolina si

Dettagli

AL CENTRO COMMERCIALE

AL CENTRO COMMERCIALE AL CENTRO COMMERCIALE Ciao Michele, come va? Che cosa? Ciao Omar, anche tu sei qua? Sì, sono con Sara e Fatima: facciamo un giro per vedere e, forse, comprare qualcosa E dove sono? Voglio regalare un CD

Dettagli

La mia Storia. nome. cognome. Istituto Comprensivo di Scuola Primaria di Classe II sez. By Maestra Luciana. Spazio riservato alla foto del bambino

La mia Storia. nome. cognome. Istituto Comprensivo di Scuola Primaria di Classe II sez. By Maestra Luciana. Spazio riservato alla foto del bambino La mia Storia nome Spazio riservato alla foto del bambino cognome Istituto Comprensivo di Scuola Primaria di Classe II sez. Questa è la copia del mio documento d identità: ( Spazio riservato alla copia

Dettagli

La spiaggia di fiori

La spiaggia di fiori 37 La spiaggia di fiori U na nuova alba stava nascendo e qualcosa di nuovo anche in me. Remai per un po in direzione di quella luce all orizzonte, fino a che l oceano di acqua iniziò pian piano a ritirarsi

Dettagli

INDAGINE SUI GIOCHI E SUI GIOCATTOLI Classe 2 a A A. S. 2007/08. Intervista

INDAGINE SUI GIOCHI E SUI GIOCATTOLI Classe 2 a A A. S. 2007/08. Intervista Allegato 11 INDAGINE SUI GIOCHI E SUI GIOCATTOLI Classe 2 a A A. S. 2007/08 Proponi ai nonni e ai genitori la seguente intervista Intervista 1. Con che cosa giocavi? 2. Chi ti comprava i giochi? 3. Ne

Dettagli

Titivillus presenta. la nuova collana I Diavoletti curata da Anna Dimaggio per piccini e grandi bambini. Buon viaggio, si parte!

Titivillus presenta. la nuova collana I Diavoletti curata da Anna Dimaggio per piccini e grandi bambini. Buon viaggio, si parte! Titivillus presenta la nuova collana I Diavoletti curata da Anna Dimaggio per piccini e grandi bambini. I Diavoletti per tutti i bambini che amano errare e sognare con le storie. Questi racconti arrivano

Dettagli

Milano, Corso di Porta Ticinese, 18. Terzo piano, interno 7.

Milano, Corso di Porta Ticinese, 18. Terzo piano, interno 7. 2 Dov è Piero Ferrari e perché non arriva E P I S O D I O 25 Milano, Corso di Porta Ticinese, 18. Terzo piano, interno 7. 1 Leggi più volte il testo e segna le risposte corrette. 1. Piero abita in un appartamento

Dettagli

Ideazione e testo: Cosetta Zanotti Illustrazioni: Cinzia Ratto Progetto grafico e stampa: Publistampa Pergine Valsugana

Ideazione e testo: Cosetta Zanotti Illustrazioni: Cinzia Ratto Progetto grafico e stampa: Publistampa Pergine Valsugana Via Aurelia, 796-00165 Roma - Italia www.caritasitaliana.it Ideazione e testo: Cosetta Zanotti Illustrazioni: Cinzia Ratto Progetto grafico e stampa: Publistampa Pergine Valsugana PRIMA SETTIMANA di Avvento

Dettagli

Concorso Nazionale di poesia città di Foligno. Sezione Ragazzi

Concorso Nazionale di poesia città di Foligno. Sezione Ragazzi Concorso Nazionale di poesia città di Foligno Sezione Ragazzi LA VITA La vita è come un libro illustrato Dal quale spesso rimani affascinato A tal punto che resteresti incollato E vorresti sfogliarla tutta

Dettagli

TANDEM Köln www.tandem-koeln.de info@tandem-koeln.de

TANDEM Köln www.tandem-koeln.de info@tandem-koeln.de Nome: Telefono: Data: Kurs- und Zeitwunsch: 1. Ugo è a. italiano b. da Italia c. di Italia d. della Italia 3. Finiamo esercizio. a. il b. lo c. gli d. l 5. Ugo e Pia molto. a. non parlano b. non parlare

Dettagli

FAVOLA LA STORIA DI ERRORE

FAVOLA LA STORIA DI ERRORE FAVOLA LA STORIA DI ERRORE C era una volta una bella famiglia che abitava in una bella città e viveva in una bella casa. Avevano tre figli, tutti belli, avevano belle auto e un bel giardino, ben curato,

Dettagli

Dalla lettura di una poesia del libro di testo. Un ponte tra i cuori

Dalla lettura di una poesia del libro di testo. Un ponte tra i cuori 1 Dalla lettura di una poesia del libro di testo Un ponte tra i cuori Manca un ponte tra i cuori, fra i cuori degli uomini lontani, fra i cuori vicini, fra i cuori delle genti, che vivono sui monti e sui

Dettagli

PRESENTAZIONE INDICE

PRESENTAZIONE INDICE PRESENTAZIONE Quest anno noi ragazzi di prima C, con l aiuto dell insegnante di Lettere, abbiamo deciso di comporre alcune brevi poesie per creare un atmosfera natalizia dolce e festosa. Oltre a rallegrarvi

Dettagli

Lia Levi. La portinaia Apollonia. orecchio acerbo DISEGNI DI EMANUELA ORCIARI

Lia Levi. La portinaia Apollonia. orecchio acerbo DISEGNI DI EMANUELA ORCIARI Lia Levi La portinaia Apollonia DISEGNI DI EMANUELA ORCIARI orecchio acerbo Premio Andersen 2005 Miglior libro 6/9 anni Super Premio Andersen Libro dell Anno 2005 Lia Levi La portinaia Apollonia DISEGNI

Dettagli

Mafia, amore & polizia

Mafia, amore & polizia 20 Mafia, amore & polizia -Ah sì, ora ricordo... Lei è la signorina... -Francesca Affatato. -Sì... Sì... Francesca Affatato... Certo... Mi ricordo... Lei è italiana, non è vero? -No, mio padre è italiano.

Dettagli

Scuola elementare Vivaldi Spinea (VE) marzo 2002 Classe prima Ins. Nadia Paterno. 5 marzo 2002

Scuola elementare Vivaldi Spinea (VE) marzo 2002 Classe prima Ins. Nadia Paterno. 5 marzo 2002 . Associazione di insegnanti e ricercatori sulla didattica della storia Scuola elementare Vivaldi Spinea (VE) marzo 2002 Classe prima Ins. Nadia Paterno 5 marzo 2002 Ho comunicato ai bambini che avremo

Dettagli

Bravo posa la cartella dove non passano né questo né quella! Il materiale che hai preparato in modo corretto deve essere usato.

Bravo posa la cartella dove non passano né questo né quella! Il materiale che hai preparato in modo corretto deve essere usato. Bravo posa la cartella dove non passano né questo né quella! Il materiale che hai preparato in modo corretto deve essere usato. ........ In ogni situazione occorre prestare molta attenzione. Se tanti pericoli

Dettagli

Abbi il piacere di leggere fino alla fine...(poi pensa... E scegli l opzione numero 1)

Abbi il piacere di leggere fino alla fine...(poi pensa... E scegli l opzione numero 1) Abbi il piacere di leggere fino alla fine...(poi pensa... E scegli l opzione numero 1) Cos è il virtu@le? Un giorno entrai di fretta e molto affamato in un ristorante. Scelsi un tavolo lontano da tutti,

Dettagli

Corso d italiano L2 a cura di Paola Sguazza

Corso d italiano L2 a cura di Paola Sguazza Corso d italiano L2 a cura di Paola Sguazza elementare 1 Presentarsi Ciao! Mi chiamo John e sono senegalese. Il mio Paese è il Senegal. Il Senegal è uno Stato dell Africa. Ho 17 anni e vivo in Italia,

Dettagli

POESIE PER IL POETA DELL ANNO SCUOLA SECONDARIA MONTERADO

POESIE PER IL POETA DELL ANNO SCUOLA SECONDARIA MONTERADO POESIE PER IL POETA DELL ANNO SCUOLA SECONDARIA MONTERADO FAMIGLIA Famiglia è un insieme di persone che riescono a scaldarti il cuore; ti aiutano a passare i momenti peggiori, sanno sempre che fare, sanno

Dettagli

1. Ascolta la canzone e metti in ordine le immagini:

1. Ascolta la canzone e metti in ordine le immagini: Pag. 1 1. Ascolta la canzone e metti in ordine le immagini: Pag. 2 Adesso guarda il video della canzone e verifica le tue risposte. 2. Prova a rispondere alle domande adesso: Dove si sono incontrati? Perché

Dettagli

Gruppo G.R.E.M. Piemonte e Valle d Aosta. Attività di animazione: LA FAMIGLIA KIT DI ANIMAZIONE

Gruppo G.R.E.M. Piemonte e Valle d Aosta. Attività di animazione: LA FAMIGLIA KIT DI ANIMAZIONE Gruppo G.R.E.M Piemonte e Valle d Aosta Attività di animazione: LA FAMIGLIA KIT DI ANIMAZIONE Il kit, pensato per l animazione di bambini, ragazzi e adulti sul tema famiglia è così composto: - 1 gioco

Dettagli

Gli uomini, gli animali, le piante hanno bisogno dell acqua per vivere.

Gli uomini, gli animali, le piante hanno bisogno dell acqua per vivere. 3 scienze L ACQUA Gli uomini, gli animali, le piante hanno bisogno dell acqua per vivere. L acqua si trova nel mare, nel lago, nel fiume. mare lago fiume Gli uomini bevono l acqua potabile. acqua potabile

Dettagli

NOMI IN CERCA DI AGGETTIVI...

NOMI IN CERCA DI AGGETTIVI... NOMI IN CERCA DI AGGETTIVI... Collega ogni nome all aggettivo corretto. NOMI spettacolo leone lana musica arrosto gioiello cavaliere minestra sostanza fiore ragno scolaro bambina torta AGGETTIVI bollente

Dettagli

SLOWEAR A SLOW TALE CONTEST GIULIA MENICONZI UN AMORE IMPOSSIBILE PARTNER

SLOWEAR A SLOW TALE CONTEST GIULIA MENICONZI UN AMORE IMPOSSIBILE PARTNER SLOWEAR A SLOW TALE CONTEST GIULIA MENICONZI UN AMORE IMPOSSIBILE PARTNER Idea Una ragazza è innamorata della sua istruttrice, ma è spaventata da questo sentimento, non avendo mai provato nulla per una

Dettagli

Candela bianca. Silvia Angeli

Candela bianca. Silvia Angeli Candela bianca È successo ancora. Il buio della stanza mi chiama alla realtà. Abbandono riluttante le coperte calde, rifugio sicuro e accendo una candela bianca, con la sua fiamma dorata. È successo di

Dettagli

Quanti nuovi suoni, colori e melodie, luce vita e gioia ad ogni creatura splende la sua mano forte e generosa, perfetto è ciò che lui fa

Quanti nuovi suoni, colori e melodie, luce vita e gioia ad ogni creatura splende la sua mano forte e generosa, perfetto è ciò che lui fa TUTTO CIO CHE FA Furon sette giorni così meravigliosi, solo una parola e ogni cosa fu tutto il creato cantava le sue lodi per la gloria lassù monti mari e cieli gioite tocca a voi il Signore è grande e

Dettagli

Giocare con la fantasia

Giocare con la fantasia Giocare con la fantasia Con le bambole e le pentoline si divertono le bambine, con piste e camioncini son felici tutti i bambini, sullo scivolo ed il trenino sale allegro ogni bambino, con il puzzle o

Dettagli

Folletto. Gigetto. L' a q u i l a. r e a l e

Folletto. Gigetto. L' a q u i l a. r e a l e Il Folletto Gigetto e L' a q u i l a r e a l e Abbiamo scritto questo libro per tutti i bambini delle Scuole dell Infanzia, così potranno conoscere il nostro amico Gigetto e, chissà che un giorno non vada

Dettagli

musica e si univano miracolosamente. caffè. Il caffè era per Paolo, si era addormentato sere- occupava della madre mi aveva detto che avrei dovuto

musica e si univano miracolosamente. caffè. Il caffè era per Paolo, si era addormentato sere- occupava della madre mi aveva detto che avrei dovuto 330 ELENA ARMILLEI musica e si univano miracolosamente. - - caffè. Il caffè era per Paolo, si era addormentato sere- - occupava della madre mi aveva detto che avrei dovuto - informare sullo stato di tua

Dettagli

*** SASHA per SEMPRE ***

*** SASHA per SEMPRE *** *** SASHA per SEMPRE *** Siamo una coppia di portoghesi che abita in Italia da più di 10 anni. Abbiamo un figlio piccolo e nel 2010 abbiamo deciso di avventurarci in un progetto di solidarietà e di Amore:

Dettagli

A B B I A M O P E N S A T O D I S C R I V E R E U N G I O R N A L I N O D I C L A S S E P E R C H Ė O G N I B A M B I N O P U Ó S C R I V E R E L A

A B B I A M O P E N S A T O D I S C R I V E R E U N G I O R N A L I N O D I C L A S S E P E R C H Ė O G N I B A M B I N O P U Ó S C R I V E R E L A Periodico della classe IV A Scuola elementare A. Sabin Anno Scolastico 2011/2012 INDICE 1. Presentazione: perché un giornalino 2. Cosa succede a scuola: elezioni del consiglio dei ragazzi 3. Scrittori

Dettagli

CONTIAMO MOLTO AUGURA TANTISSIMI AUGURI DI BUON NATALE ANCHE A TUTTI VOI ^_^

CONTIAMO MOLTO AUGURA TANTISSIMI AUGURI DI BUON NATALE ANCHE A TUTTI VOI ^_^ FRASI DI NATALE - BELLE FRASI DI AUGURI DI NATALE Scegli le migliori Frasi di Natale per fare tanti Auguri di Buon Natale Prepara il tuo sorriso migliore, a Natale tutti vogliono essere felici. Regala

Dettagli

INFANZIA E PRIMARIA di Latina PER SALUTARE ARIANNA di Genova ED AUGURARLE BUON VIAGGIO in Germania

INFANZIA E PRIMARIA di Latina PER SALUTARE ARIANNA di Genova ED AUGURARLE BUON VIAGGIO in Germania INFANZIA E PRIMARIA di Latina PER SALUTARE ARIANNA di Genova ED AUGURARLE BUON VIAGGIO in Germania Cara Arianna, ciao, io sono Federica D.L. e abito a Latina e frequento la scuola elementare dell IC Don

Dettagli

Livello CILS A1 Modulo bambini

Livello CILS A1 Modulo bambini Livello CILS A1 Modulo bambini MAGGIO 2012 Test di ascolto numero delle prove 3 Ascolto Prova n. 1 Ascolta il testo. Completa il testo e scrivi le parole che mancano. Alla fine del test di ascolto, DEVI

Dettagli

Pinguini nel deserto Concorso a tema per le scuole di ogni ordine e grado sul tema della disabilità intellettiva: I Edizione 2009

Pinguini nel deserto Concorso a tema per le scuole di ogni ordine e grado sul tema della disabilità intellettiva: I Edizione 2009 Concorso a tema per le scuole di ogni ordine e grado sul tema della disabilità intellettiva: I Edizione 2009 Iscritto per: Scuola Secondaria Primo Grado Motto di iscrizione: Raccontami e dimenticherò-mostrami

Dettagli

Manuel Loi ----------------------------------------------------- Lorenzo Di Stano

Manuel Loi ----------------------------------------------------- Lorenzo Di Stano Manuel Loi Vedo un campo di spiche di grano tutto giallo, con un albero di pere a destra del campo, si vedeva un orizzonte molto nitido, e sotto la mezza parte del sole all'orizonte c'era una collina verde

Dettagli

ANNO SCOLASTICO 2008\2009 AUTORI:

ANNO SCOLASTICO 2008\2009 AUTORI: ANNO SCOLASTICO 2008\2009 AUTORI: I BAMBINI DELLE CLASSI IV A & IV B LA PACE È BELLA La pace è bella come una modella, la pace è bella come una porzione di nutella e più la fai e più ti sembra bella, la

Dettagli

Mediterranea INTRODUZIONE

Mediterranea INTRODUZIONE 7 INTRODUZIONE guerrieri Palermo, anno 1076. Dopo che - per più di duecento anni - gli arabi erano stati i padroni della Sicilia, a quel tempo nell isola governavano i normanni, popolo d i guerrieri venuti

Dettagli

Livello CILS A2 Modulo bambini

Livello CILS A2 Modulo bambini Livello CILS A2 Modulo bambini MAGGIO 2012 Test di ascolto numero delle prove 3 Ascolto Prova n. 1 Ascolta il testo. Completa il testo e scrivi le parole che mancano. Alla fine del test di ascolto, DEVI

Dettagli

SCUOLA INFANZIA ANDERSEN PROGETTO ACQUA SEZIONE D ARANCIONI A.S. 20013/20014 INSEGNANTI ANNA VIGNA EANDI, MARISA COVELLO

SCUOLA INFANZIA ANDERSEN PROGETTO ACQUA SEZIONE D ARANCIONI A.S. 20013/20014 INSEGNANTI ANNA VIGNA EANDI, MARISA COVELLO CARI GENITORI, IN QUESTI FOGLI E CONTENUTA UNA PARTE DEL PROGETTO SVOLTO QUEST ANNO. NOI INSEGNANTI ABBIAMO PENSATO CHE FOSSE IMPORTANTE CHE VENISSE RESITUITO ALLE FAMIGLIE NON SOLO IL LAVORO INDIVIDUALE

Dettagli

stelle, perle e mistero

stelle, perle e mistero C A P I T O L O 01 In questo capitolo si parla di un piccolo paese sul mare. Elenca una serie di parole che hanno relazione con il mare. Elencate una serie di parole che hanno relazione con il mare. Poi,

Dettagli

Il vostro compito Leggete il testo e mettete una crocetta sulla risposta giusta. La prima risposta = esempio.

Il vostro compito Leggete il testo e mettete una crocetta sulla risposta giusta. La prima risposta = esempio. 1 LA FAMIGLIA 1.1 Lettura primo testo Il prossimo anno l austriaca Alexandra partirà per l Italia. Per quattro mesi frequenterà il liceo a Ravenna. Stamattina ha ricevuto una lettera dalla sua famiglia

Dettagli

HIGHER SCHOOL CERTIFICATE EXAMINATION. Italian Beginners. (Section I Listening) Transcript

HIGHER SCHOOL CERTIFICATE EXAMINATION. Italian Beginners. (Section I Listening) Transcript 2014 HIGHER SCHOOL CERTIFICATE EXAMINATION Italian Beginners (Section I Listening) Transcript Familiarisation Text MALE: FEMALE: MALE: FEMALE: Ciao Roberta! Da quanto tempo che non ci vediamo Dove vai?

Dettagli

ha gli occhi di colore marrone scuro, la bocca regolare, le labbra carnose, il

ha gli occhi di colore marrone scuro, la bocca regolare, le labbra carnose, il Alessia legge a Giulia Alessia descrive Giulia: ha gli occhi di colore marrone scuro, la bocca regolare, le labbra carnose, il naso piccolo come una patatina, i capelli lisci raccolti in una coda di colore

Dettagli

DOLCI RICORDI - Adattamento e riduzione -

DOLCI RICORDI - Adattamento e riduzione - PROVA DI ITALIANO DOLCI RICORDI - Adattamento e riduzione - Molti anni fa vivevo con la mia famiglia in un paese di montagna. Mio padre faceva il medico, ma guadagnava poco perché i suoi malati erano poveri

Dettagli

Ombra di Lupo Chiaro di Luna SCHEDE 1/5

Ombra di Lupo Chiaro di Luna SCHEDE 1/5 Ombra di Lupo Chiaro di Luna Tratto da Lupus in Fabula di Raffaele Sargenti Narrazione e Regia Claudio Milani Adattamento Musicale e Pianoforte Federica Falasconi Soprano Beatrice Palombo Testo Francesca

Dettagli

QUESTIONARI PER GENITORI E BAMBINI

QUESTIONARI PER GENITORI E BAMBINI QUESTIONARI PER GENITORI E BAMBINI UISP SEDE NAZIONALE Largo Nino Franchellucci, 73 00155 ROMA tel. 06/43984345 - fax 06/43984320 www.diamociunamossa.it www.ridiamociunamossa.it progetti@uisp.it ridiamociunamossa@uisp.it

Dettagli

Indice. Pasta per due... pag. 5. Scheda culturale - Le carte... pag. 42. Esercizi... pag. 45. Soluzioni degli esercizi... pag. 63

Indice. Pasta per due... pag. 5. Scheda culturale - Le carte... pag. 42. Esercizi... pag. 45. Soluzioni degli esercizi... pag. 63 Indice Pasta per due... pag. 5 Scheda culturale - Le carte... pag. 42 Esercizi... pag. 45 Soluzioni degli esercizi... pag. 63 Pasta per due 5 Capitolo 1 Libero Belmondo è un uomo di 35 anni. Vive a Roma.

Dettagli