REGOLAMENTO INTERNO DEL CORSO DI PERFEZIONAMENTO IN AGROBIOSCIENZE. Art. 1 (Definizione generale del Corso)

Save this PDF as:
 WORD  PNG  TXT  JPG

Dimensione: px
Iniziare la visualizzazioe della pagina:

Download "REGOLAMENTO INTERNO DEL CORSO DI PERFEZIONAMENTO IN AGROBIOSCIENZE. Art. 1 (Definizione generale del Corso)"

Transcript

1 REGOLAMENTO INTERNO DEL CORSO DI PERFEZIONAMENTO IN AGROBIOSCIENZE Emanato con D.D. n. 348 dl Art. 1 (Dfinizion gnral dl Corso) 1. Il Corso di Prfzionamnto in Agrobioscinz è istituito sulla bas di quanto disposto dal Rgolamnto Didattico di Corsi di Prfzionamnto dlla Scuola Suprior Sant Anna, manato con D.D. n. 20 dl 17 gnnaio 2004 succssiv modifich intgrazioni. 2. Il Corso si propon di formar, attravrso un prcorso didattico di ricrca di alto livllo, figur di lvato profilo scintifico profssional in grado di insrirsi con succsso tanto in struttur di ricrca pubblich privat, nazionali d intrnazionali, quanto in Enti d azind ch oprano con tcnologi avanzat nl campo dll biotcnologi dll produzioni vgtali nlla organizzazion pianificazion dll agricoltura sostnibil a livllo azindal trritorial. 3. Al trmin dl Corso di prfzionamnto succssivamnt al supramnto di un apposito sam, la Scuola rilascia, ai snsi dll art 2 dlla L. 14 fbbraio 1987, n. 41, il Diploma di prfzionamnto a tutti gli fftti quiparato al Dottorato di ricrca. Art. 2 (Articolazion dl corso) 1. Il Corso ha una durata di 3 anni ffttivi. In via cczional snza onri pr la Scuola, ad cczion di qulli prvisti dall'art. 7, comma 1, il Collgio di docnti potrà proporn al Snato Accadmico un prolungamnto fino a 4 anni. 2. Il Corso di prfzionamnto in Agrobioscinz si articola in du curricula: a) Gnomica produzioni vgtali (Biotcnologi vgtali; Gntica fisiologia dll piant; Gnomica vgtal; Scinz dll produzioni vgtali; Tcnologi avanzat in ortoflorofrutticoltura; Qualità dll produzioni vgtali); b) Agricoltura, Ambint Trritorio (Agricoltura sostnibil multifunzional, biologica d intgrata, qualità dll produzioni; Gstion dgli agrocosistmi biodivrsità funzional; Agronomia trritorial; Analisi multicritrio di sistmi colturali food no-food; Bilanci agroambintali di sistmi produttivi; Agricoltura- trritorio-pasaggio). 3. Il Corso si avval in primo luogo dll comptnz didattico-scintifich di docnti ricrcatori di Sttori Scintifico Disciplinari (SSD): AGR-02, AGR-03, AGR-04, AGR-11, BIO-03, BIO-04, BIO-18 dlla Scuola /o di studiosi di altri SSD vntualmnt coinvolti dal Collgio di docnti in rlazion agli spcifici programmi di formazion di ricrca. 4. Pr lo svolgimnto dll propri attività didattich scintifich il Corso si avval altrsì dll collaborazioni a tal fin dfinit dalla Scuola in convnzioni con altr Univrsità italian stranir, nonché con Enti pubblici o privati. Art. 3 (Collgio di docnti) 1. Il Collgio di docnti dl Corso di Agrobioscinz è composto da tutti i docnti d i ricrcatori a tmpo indtrminato dlla Scuola ch affriscono ai Sttori Scntifico-Disciplinari: AGR-02, AGR-03, AGR-04, AGR-11, BIO-03, BIO-04 BIO-18; il Collgio può inoltr accoglir, su spcifica richista di mmbri di cui al prcdnt priodo, i ricrcatori a tmpo dtrminato di mdsimi SSD.

2 2. Possono far part dl Collgio anch Docnti Ricrcatori affrnti ad altri SSD dlla Scuola o ad altr struttur Univrsitari di ricrca italian stranir; la proposta dlla loro nomina vin dlibrata a maggioranza dal Collgio stsso prsntata, pr l approvazion, dal Coordinator al Consiglio dlla Class Accadmica di Scinz Sprimntali. 3. Al Collgio di docnti partcipa a titolo consultivo un rapprsntant dgli allivi dl Corso, ltto annualmnt ntro il ms di fbbraio. 4. Ai snsi dll art. 5 dl Rgolamnto gnral di Corsi di Prfzionamnto dlla Scuola, il Collgio di docnti nomina un tutor pr ciascun allivo ntro du msi dall inizio di corsi, vntualmnt, un rlator ntro il scondo anno dl Corso 5. Il Collgio di docnti si riunisc obbligatoriamnt pr gli admpimnti ncssari al rgolar svolgimnto dl Corso; in particolar: in occasion dll attivazion annual dl Corso, dlla dfinizion dlla proposta di budgt annual, dlla stsura dl Programma annual di Formazion, pr dlibrar l ammission dgli allivi agli anni succssivi pr approvar l rlazioni annuali sull attività svolta. 6. L funzioni di Sgrtario vrbalizzant vngono svolt da un mmbro dl Collgio nominato su proposta dl Coordinator dl Corso. Art. 4 (Coordinator dl corso) 1. Il Coordinator dl corso è dsignato, a maggioranza, dai docnti ricrcatori a tmpo indtrminato dlla Scuola affrnti al Collgio di docnti d è nominato dal Consiglio dlla Class Accadmica di Scinz Sprimntali. 2. L lttorato passivo compt ai docnti di I II fascia dlla Scuola appartnnti al Collgio di docnti dl Corso ai snsi dll art. 3 comma Il Coordinator dura in carica tr anni d è rilggibil una sola volta. In caso di assnza o impdimnto, il Coordinator può ssr sostituito da un Vic-Coordinator da lui dsignato tra i componnti dl Collgio di docnti. 4. Il Coordinator ha la rsponsabilità dlla gstion didattica, scintifica d organizzativa dl Corso, convoca prsid il Collgio di docnti, informa priodicamnt il Consiglio dlla Class Accadmica di Scinz Sprimntali dll attività dl Corso svolg tutt l funzioni d i compiti prvisti pr tal organo dal Rgolamnto gnral dl prfzionamnto dlla Scuola. Art. 5 (Ammission) 1. L ammission al Corso avvin pr concorso pubblico con modalità di slzion volt ad assicurar la trasparnza dll procdur, un idona valutazion comparativa di candidati, tmpi ristrtti pr l spltamnto, la pubblicità dgli atti d il pino risptto dlla normativa vignt in matria di concorsi pubblici. 2. La commission saminatric di concorsi di ammission è nominata dal Dirttor dlla Scuola con proprio dcrto, su proposta dl Coordinator, ntro i dici giorni succssivi alla data di scadnza dl bando. 3. Possono accdr al concorso coloro ch sono in posssso di Laura Spcialistica o Magistral oppur di titolo quipollnt, consguito anch all stro. 4. La partcipazion al concorso è risrvata a candidati di tà infrior a 35 anni alla data di scadnza dlla domanda; il Collgio di Docnti può ammttr al concorso, in via cczional, candidati di tà suprior sulla bas di una attnta valutazion dl curriculum vita t studiorum prsntato.

3 5. Possono partcipar al concorso pr cittadini dll Union uropa anch i candidati ch non abbiano ancora consguito il titolo di studio richisto ma ch lo consguiranno ntro la data prvista dal bando di concorso, in ogni caso antcdnt a qulla di inizio di corsi. In tal caso la partcipazion sarà consntita con risrva d il candidato ch sia risultato vincitor, sarà tnuto a prsntar, a pna di dcadnza, il rlativo crtificato di laura ntro i trmini prscritti dal bando. 6. I bandi di concorso, pr cittadini dll Union Europa pr cittadini xtracomunitari, prdisposti d manati con l procdur prvist dal Rgolamnto Didattico di Corsi di Prfzionamnto, indicano annualmnt: il numro massimo dgli allivi ammissibili al Corso, il numro dll bors di studio rogat dalla Scuola, il loro ammontar; i critri l prov di slzion indicando i documnti da prsntar (in particolar dv ssr obbligatoriamnt prvista la prsntazion di un progtto individual di ricrca); il trmin ntro il qual dv ssr consguito il titolo di studio; gli vntuali vincoli a particolari tmi di ricrca laddov siano prvisti finanziamnti aggiuntivi da part di nti strni. 7. Il calndario dll prov d sam è pubblicato sul sito wb dlla Scuola a cura dlla Division Formazion Univrsitaria scondo l indicazioni dl Coordinator dl Corso. 8. La slzion pr i cittadini dll Union Europa consist nlla valutazion di titoli prodotti (in particolar il curriculum dl candidato d il progtto di ricrca da qusto prsntato) d in una prova oral. La Commission dispon complssivamnt di cnto punti, ripartiti sulla bas di critri stabiliti nl bando. Nlla valutazion dl Progtto di ricrca, la Commission è tnuta a considrar la cornza dlla tmatica di ricrca proposta dal candidato con l attività prioritari nll struttur di ricrca dlla Scuola. 9. La slzion pr i cittadini xtracomunitari consist nlla valutazion di titoli prodotti, (in particolar il curriculum dl candidato d il progtto di ricrca da qusto prsntato). La Commission sprim una valutazion in cntsimi. Il bando di concorso dv indicar il puntggio minimo ai fini dl consguimnto dll idonità. Art. 6 (Piano di formazion) 1. Gli allivi sono tnuti a sguir l attività didattica scintifica prvista dal progtto formativo dl Corso dfinito pr un total di 180 CFU almno 120 di quali ddicati all attività di ricrca, ai soggiorni all stro, alla stsura dlla tsi di prfzionamnto d all sam final; d almno 20 CFU acquisiti attravrso l attività didattica sminarial di cui al succssivo punto La struttura dl Corso è articolata in quattro tipologi didattich sviluppat attravrso corsi frontali classici (obbligatori /o facoltativi), sminari attivi passivi, srcitazioni, analisi critich scritt orali, pr l quali il Collgio di docnti attribuirà i rlativi CFU: a. Intgrativa dll conoscnz di bas dgli allivi risptto allo scnario di rifrimnto di curricula dl Corso con l disciplin tcnico-scintifich ch li carattrizzano; b. Mtodologica-strumntal pr fornir l comptnz l conoscnz ncssari a svolgr con sufficint autonomia tutto il prcorso dlla ricrca; c. Spcialistica individual allo scopo di approfondir adguatamnt gli asptti pculiari dll attività di ricrca in cui ciascun allivo è impgnato dirttamnt; d. Linguistica al fin di mttr gli allivi in grado di analizzar compiutamnt la lttratura scintifica di rifrimnto di prsntar i risultati dlla ricrca, in forma scritta oral in lingua ingls. 3. Il Piano di formazion dl Corso è approvato dal Collgio di docnti, di norma ntro il ms di gnnaio di ogni anno, luc sulla bas dl curriculum dl progtto di ricrca dgli allivi iscritti al primo anno di Corso nonché dllo stato di avanzamnto dll attività di ricrca dgli allivi dgli anni succssivi. 4. Gli allivi hanno l obbligo di frquntar i corsi di compir con continuità l attività di studio ricrca prvist. La sospnsioni dalla frqunza dl corso sono soltanto qull prvist dalla lgg dal Rgolamnto didattico di Corsi di Prfzionamnto dlla Scuola.

4 5. Gli allivi dl Corso sono soggtti all vrifich puntuali priodich prvist dal Collgio dl docnti, in forma scritta, oral sminarial. Sono obbligatori l sgunti vrifich: a. al trmin di ogni corso di insgnamnto /o ciclo di sminari pr accrtar il livllo di apprndimnto raggiunto acquisir gli vntuali CFU prvisti; b. al trmin dl primo dl scondo anno di Corso pr consguir l ammission agli anni succssivi pr stilar pr ciascun allivo il programma dll attività di ricrca pr l anno succssivo; c. al trmin dl trzo anno pr vrificar l admpimnto dgli obblighi didattici di ricrca di cui al prsnt articolo; a tal fin ntro la prima mtà dl ms di dicmbr gli allivi in corso dvono prsntar al Collgio di docnti una rlazion, approvata dal tutor, sull attività didattica scintifica svolta con la qual chidono il riconoscimnto complssivo di CFU acquisiti, sul programma di attività di ricrca dll anno succssivo. d. tr msi prima dll sam final pr valutar s l attività scintifica svolta è sufficint ai fini dll ammission all sam. In caso di sito ngativo il candidato potrà riptr la suddtta vrifica nlla sssion succssiva; 6. L allivo svolg di norma la propria attività di ricrca nll struttur dlla Scuola d in qull di Istituzioni d nti convnzionati; vntuali modifich dl programma di ricrca potranno ssr concss dal Collgio di docnti solo s adguatamnt motivat ntro non oltr la fin dl scondo anno. 7. Sotto la rsponsabilità dl tutor prvia approvazion dl Collgio Docnti, gli allivi possono ssr insriti in progtti d attività di ricrca dlla Scuola compatibili con il proprio prcorso formativo. Art. 7 (Contributi srvizi) 1. Gli allivi in corso usufruiscono di srvizi dlla Scuola scondo quanto prvisto dal Rgolamnto Didattico di Corsi di Prfzionamnto. Al trmin dl trinnio di corso, gli allivi potranno usufruir dlla bibliotca, di laboratori dl srvizio mnsa gratuito pr non più di un anno dopo la fin dl trinnio. 2. La Scuola garantisc agli allivi, fino al consguimnto dl titolo, la coprtura assicurativa contro gli infortuni ch occorrano nllo svolgimnto dll propri attività lgat al Corso di Prfzionamnto. 3. Gli allivi prfzionandi possono frquntar libramnt i corsi di lingua stranira attivati prsso la Scuola Art. 8 (Soggiorni fuori sd) 1. Il soggiorno all stro, pr un priodo comprso fra i 4 i 12 msi, è obbligatorio dv ssr svolto prsso Enti di consolidata notorità scintifica proposti al Collgio di docnti dall allivo stsso /o dal tutor ch n sgu l attività. Il prcorso didattico formativo dll allivo può ssr intgrato anch da soggiorni brvi (di norma dlla durata di non più di du sttiman) da svolgrsi prsso altr Univrsità d Enti pubblici privati sia in Italia ch all stro. 2. L domand rlativ ai suddtti priodi di ricrca all stro, corrdat da una dttagliata rlazion dll attività da svolgr, dal parr favorvol dl tutor dalla documntazion dlla prvntiva accttazion da part dll Istituzion ospitant, dvono ssr inoltrat, di norma ntro il 15 sttmbr di ogni anno pr l anno succssivo, al Coordinator dl Corso, ch valuta complssivamnt l richist avanzat, vrifica la disponibilità di bilancio pr i contributi intgrativi ad ss corrlat n formalizza l autorizzazion; 3. L domand di autorizzazion pr soggiorni brvi prsso istituzioni di ricrca italian o stranir, di durata non suprior a du sttiman, dvono ssr approvat dal tutor inoltrat in tmpo util al Coordinator dl Corso ch valuta la richista n formalizza l autorizzazion; 4. Pr i priodi di ricrca all stro pr gli vntuali soggiorni brvi di cui ai punti prcdnti, l allivo può usufruir di contributi conomici allo scopo prvisti dalla Scuola.

5 Art. 9 (Attività aggiuntiv di prfzionandi) 1. Gli allivi possono libramnt svolgr, sotto la guida dl proprio tutor nll ambito dllo stsso programma formativo dl Corso, attività didattich, consistnti in cicli di sminari su argomnti attinnti la ricrca da loro condotta. 2. Agli allivi prfzionandi, con l assnso dl tutor la spcifica approvazion dl Coordinator, può ssr inoltr affidata attività didattica intgrativa pr un massimo di 10 or annu. 3. Gli allivi, con il parr favorvol dl tutor l approvazion prvntiva dl Collgio di Docnti, possono occasionalmnt svolgr attività rmunrat cornti con la propria attività di ricrca /o ad ssa funzionali, purché compatibili con l assolvimnto dgli obblighi didattici di ricrca prvisti dal Corso. Art. 10 (Visiting Studnts) 1. Il Collgio di docnti, nll ottica di una progrssiva intrnazionalizzazion dl Corso, può ammttr a frquntar i propri corsi o sminari Visiting Doctoral Studnts provninti da altr istituzioni italian stranir nl risptto di Rgolamnti dlla Scuola di vntuali accordi di scambio con univrsità d altri nti. 2. I Visiting Studnts sono ammssi a fruir di srvizi dlla Scuola sulla bas di quanto stabilito dagli accordi di scambio, o sulla bas di quanto proposto dal Collgio docnti dlibrato dagli organi comptnti in matria. Art. 11 (Diploma di prfzionamnto Ph. D.) 1. Al trmin dl Corso, gli allivi dvono sostnr un sam final pr il consguimnto dl Diploma di Prfzionamnto, a tutti gli fftti quiparato al Dottorato di ricrca, dnominato in ingls Ph. D. (Philosophy Doctor). 2. Il Diploma di prfzionamnto si consgu di norma ntro un anno dalla conclusion dl trinnio di corso, all atto dl supramnto dll sam final d è rilasciato dal Dirttor dlla Scuola. Il Collgio di docnti può concdr una proroga di tal trmin su richista motivata dll allivo (pr un massimo di tr anni dalla conclusion dl trinnio). 3. L sssioni dgli sami di diploma si svolgono du volt l anno, di norma la prima a giugno la sconda a dicmbr. L domand di ammission dvono ssr prsntat al Coordinator ntro il 15 di marzo pr la partcipazion alla prima sssion d ntro il 15 di sttmbr pr la sconda; 4. Pr ssr ammsso all sam di diploma l allivo dv suprar, rispttivamnt ntro il ms di marzo o ntro il ms di sttmbr, la vrifica di cui all art. 6 ltt. D) ; 5. La tsi di diploma di prfzionamnto in Agrobioscinz dv ssr scritta in lingua ingls; in altrnativa, solo prvia autorizzazion dl Collgio di Docnti, la tsi può ssr scritta in una dll lingu ufficiali dll Union Europa purché tradotta in lingua ingls; 6. La prima pagina dlla tsi di prfzionamnto dv contnr il logo dlla Scuola, il titolo dlla tsi in italiano d in ingls, l indicazion dll anno accadmico, il nom la firma dl candidato, dl Coordinator dl Corso dl tutor, s divrso, dl rlator. In appndic alla tsi dv ssr riportato il curriculum dl candidato, l lnco la copia dll pubblicazioni prodott di cui almno una dv obbligatoriamnt ssr accttata su una rivista rcnsita dalla banca dati ISI - Wb of Scinc.

6 7. Pr ssr ammsso alla discussion final da part dl Collgio di docnti, il lavoro di tsi dv ssr accompagnato dall controrlazioni di almno du profssori di altr du Univrsità dll Union Europa, di cui almno uno non italiano. 8. Entro quindici giorni dall sam di diploma l allivo è tnuto a prsntar alla Division FUR quattro copi cartac dlla tsi dfinitiva d una copia in formato Word o PDF su supporto magntico. Una copia dlla tsi final vin dpositata, a cura dlla Scuola, prsso l bibliotch nazionali di Roma Firnz; un ultrior copia in formato lttronico vin consrvata ngli archivi dlla Scuola. Art. 12 (Commissioni) 1. La Commission pr il concorso di ammission al Corso è nominata dal Dirttor dlla Scuola su proposta dl Coordinator d è composta da 3 a 5 docnti ricrcatori dlla Scuola affrnti al collgio di docnti. 2. La Commission pr l sam final dl Diploma di Prfzionamnto è nominata dal Dirttor dlla Scuola su proposta dl Coordinator dl corso d è composta da un minimo di tr docnti, di cui almno uno dlla Scuola. 3. Non possono far part dlla Commission dll sam final il tutor l vntual rlator dll allivo intrssato. Art. 13 (String Committ) 1. Un comitato di sprti, composto da 3 a 5 mmbri di chiaro prstigio nazional d intrnazional, può ssr istituito com organo dl Corso. Suo compito primario è attivar, anch pr via tlmatica, procdur di valutazion complssiva dll attività formativa dl Corso fornir al Collgio di docnti vntuali intgrazioni /o modifich. 2. Lo String commit vin istituito con Dcrto dl Dirttor dlla Scuola su proposta dl Collgio di docnti sntita la Class Accadmica di Scinz Sprimntali, dura in carica un trinnio può ssr rinnovato in tutto o in part snza limitazioni di rinnovo pr i singoli mmbri. 3. Allo String Committ si applicano, ai snsi dll art. 12 comma 5 dl Rgolamnto Didattico di Corsi di Prfzionamnto, l disposizioni rlativ al Collgio di Docnti, in quanto compatibili. Art. 14 (Norm transitori finali) 1. Pr quanto non splicitamnt prvisto dal prsnt rgolamnto si applicano l norm l disposizioni di cui al Rgolamnto Didattico di Corsi di Prfzionamnto dlla Scuola. 2. Il prsnt rgolamnto ntra in vigor il giorno succssivo alla sua pubblicazion si applica intgralmnt ai vincitori dl concorso di ammission a.a. 2008/09; 3. Gli allivi prfzionandi vincitori dl concorso di ammission al Corso in Agricoltura, Alimntazion Ambint a.a. 2007/08, possono optar pr il nuovo Corso di prfzionamnto in Agrobioscinz ntro 30 giorni dall ntrata in vigor dl prsnt rgolamnto; 4. Il Collgio di docnti valutrà caso pr caso il passaggio al Corso in Agrobioscinz dgli allivi vincitori dl concorso pr l a.a. 2006/07, indicando pr ciascun di ssi l modifich rlativ al prcorso formativo didattico risultant, comprso il risptto di quanto disposto dal prsnt rgolamnto; 5. Pr gli allivi vincitori dl concorso di ammission a.a. 2005/06 iscritti al trzo anno dl corso di prfzionamnto Agricoltura, Alimntazion d Ambint rstano in vigor l disposizioni rlativ al corso stsso fino al consguimnto dl titolo.

SCHEMA REQUISITI PER LA CERTIFICAZIONE DI AS, ETAS e MCAS. Rev. 03 Pagina 1 di 5

SCHEMA REQUISITI PER LA CERTIFICAZIONE DI AS, ETAS e MCAS. Rev. 03 Pagina 1 di 5 , ET Rv. 03 Pagina 1 di 5 a) Titolo di studio rquisito minimo b) Conoscnz c) Esprinza lavorativa total ET Diploma di Istruzion scondaria suprior Soggtto iscritto/a all albo di mdici chirurghi dlla provincia

Dettagli

Classe di abilitazione (o classe di concorso) Reclutamento docenti e Graduatorie http://www.istruzione.it/urp/reclutamento.shtml

Classe di abilitazione (o classe di concorso) Reclutamento docenti e Graduatorie http://www.istruzione.it/urp/reclutamento.shtml Class di abilitazion (o class di concorso) La class di concorso è una sigla alfa numrica con la qual si indica l insim di matri ch possono ssr insgnat da un docnt. Indica una particolar cattdra di insgnamnto,

Dettagli

Il DIPARTIMENTO DI ECONOMIA SCIENZE E DIRITTO DELL UNIVERSITA DEGLI STUDI EMANA

Il DIPARTIMENTO DI ECONOMIA SCIENZE E DIRITTO DELL UNIVERSITA DEGLI STUDI EMANA Il DIPARTIMENTO DI ECONOMIA SCIENZE E DIRITTO DELL UNIVERSITA DEGLI STUDI EMANA il sgunt bando pr la coprtura di insgnamnti dl Dipartimnto di ECONOMIA, SCIENZE E DIRITTO mdiant contratti di diritto privato

Dettagli

UNIVERSITÀ DEL SALENTO FACOLTÀ DI SCIENZE MATEMATICHE FISICHE E NATURALI MANIFESTO DEGLI STUDI A.A. 2010/2011

UNIVERSITÀ DEL SALENTO FACOLTÀ DI SCIENZE MATEMATICHE FISICHE E NATURALI MANIFESTO DEGLI STUDI A.A. 2010/2011 UNIVERSITÀ DEL SALENTO FACOLTÀ DI SCIENZE MATEMATICHE FISICHE E NATURALI MANIFESTO DEGLI STUDI A.A. 2010/2011 Corso di laura spcialistica in Biologia Umana (class 6/S) - Corso ad saurimnto - A partir dall

Dettagli

ASSESSORATO DELLA PROGRAMMAZIONE, BILANCIO, CREDITO E ASSETTO DEL TERRITORIO Centro Regionale di Programmazione

ASSESSORATO DELLA PROGRAMMAZIONE, BILANCIO, CREDITO E ASSETTO DEL TERRITORIO Centro Regionale di Programmazione ASSESSORATO DELLA PROGRAMMAZIONE, BILANCIO, CREDITO E ASSETTO DEL TERRITORIO Cntro Rgional di Programmazion I n t r POR Sardgna FESR 2007/2013 - ASSE VI COMPETITIVITÀ Lina di attività 6.1.1.A Promozion

Dettagli

TEMPI SOGGETTI AZIONI Gennaio- Docenti dei due ordini di scuola e Pianificazione del progetto ponte per gli Anno

TEMPI SOGGETTI AZIONI Gennaio- Docenti dei due ordini di scuola e Pianificazione del progetto ponte per gli Anno PROGETTO PONTE TRA ORDINI DI SCUOLA Pr favorir la continuità ducativo didattica nl momnto dl passaggio da un ordin di scuola ad un altro, si labora un pont, sul modllo di qullo sottolncato. TEMPI SOGGETTI

Dettagli

AVVISO. Prot. 3840/C7c Trieste 18 agosto 2016 IL DIRIGENTE SCOLASTICO

AVVISO. Prot. 3840/C7c Trieste 18 agosto 2016 IL DIRIGENTE SCOLASTICO I.S.I.S. Nautico Tomaso di Savoia Duca di Gnova - L. Galvani Dirignza Sd amministrativa P.zza Hortis, 1-34123 Trist Tl. 040 300888-300683 Fax 040 3798969 Sd di Via Campanll 266 34149 Trist Tl. 040 395565

Dettagli

SCHEDE TECNICHE. di http://banting.fellowships-bourses.gc.ca/about-a_propos/details-eng.html

SCHEDE TECNICHE. di http://banting.fellowships-bourses.gc.ca/about-a_propos/details-eng.html Programmi finanziamnto SCHEDE TECNICHE Govrno dl Canada: Finanziamnti pr bors progtti ricrca Il Govrno dl Canada offr vrs opportunità finanziamnto rivolti a cittani straniri pr svolgr soggiorni /o attività

Dettagli

Il Dirigente Scolastico

Il Dirigente Scolastico Prot. N. 1305 Bari, 21 fbbraio 2014 PROGRAMMA OPERATIVO NAZIONALE 2007-2013 COMPETENZE PER LO SVILUPPO Union Europa - Fondo Social Europo Con l Europa, invstiamo nl vostro futuro Il Dirignt Scolastico

Dettagli

visto il Protocollo d Intesa tra Regione Campania e Università degli Studi di Napoli

visto il Protocollo d Intesa tra Regione Campania e Università degli Studi di Napoli UNIVERSITÀ DEGLI STUDI DI NAPOLI FEDERICO II SCUOLA DI MEDICINA E CHIRURGIA BANDO DI SELEZIONE PER L AFFIDAMENTO DI INCARICHI DIDATTICI NEI CORSI DI LAUREA DELLE PROFESSIONI SANITARIE PER L ANNO ACCADEMICO

Dettagli

INTERNAZIONALIZZ. E MARKETING TERRITORIALE DETERMINAZIONE. Estensore TENNENINI MASSIMO. Responsabile del procedimento TENNENINI MASSIMO

INTERNAZIONALIZZ. E MARKETING TERRITORIALE DETERMINAZIONE. Estensore TENNENINI MASSIMO. Responsabile del procedimento TENNENINI MASSIMO REGIONE LAZIO Dirzion Rgional: Ara: SVILUPPO ECONOMICO E ATTIVITA PRODUTTIVE INTERNAZIONALIZZ. E MARKETING TERRITORIALE DETERMINAZIONE N. G09834 dl 08/07/2014 Proposta n. 11437 dl 01/07/2014 Oggtto: Attuazion

Dettagli

COMUNE DI SAN GIOVANNI IN PERSICETO. Provincia di Bologna REP. 16820 CONVENZIONE PER LA REALIZZAZIONE DEL SISTEMA MUSEALE DI TERRED ACQUA

COMUNE DI SAN GIOVANNI IN PERSICETO. Provincia di Bologna REP. 16820 CONVENZIONE PER LA REALIZZAZIONE DEL SISTEMA MUSEALE DI TERRED ACQUA Esnt dall imposta di bollo ai snsi dll art. 16 dlla tablla allgato B) al D.P.R. 26/10/1972 N. 642 succ. modif. COMUNE DI SAN GIOVANNI IN PERSICETO Provincia di Bologna REP. 16820 CONVENZIONE PER LA REALIZZAZIONE

Dettagli

le Segreterie degli Organi di Coordinamento delle rr.ss.aa. FABI DIRCREDITO SINFUB

le Segreterie degli Organi di Coordinamento delle rr.ss.aa. FABI DIRCREDITO SINFUB In rlazion a quanto prvisto dall art.2120 C.C., dall norm di lgg dagli accordi collttivi vignti, convngono ch, in aggiunta alla casistica sprssamnt prvista, il dipndnt possa chidr la anticipazion dl proprio

Dettagli

visto il Protocollo d Intesa tra Regione Campania e Università degli Studi di Napoli

visto il Protocollo d Intesa tra Regione Campania e Università degli Studi di Napoli UNIVERSITÀ DEGLI STUDI DI NAPOLI FEDERICO II SCUOLA DI MEDICINA E CHIRURGIA BANDO DI SELEZIONE PER L AFFIDAMENTO DI INRICHI DIDATTICI NEI CORSI DI LAUREA DELLE PROFESSIONI SANITARIE PER L ANNO ACDEMICO

Dettagli

Società della Salute di Firenze ESECUTIVO

Società della Salute di Firenze ESECUTIVO Socità dlla Salut di Firnz ESECUTIVO Azinda Sanitaria di Firnz Comun di Firnz Dlibrazion n. 33 dl 29 giugno 2005 Oggtto: Affidamnto di incarico di collaborazion occasional a titolo gratuito, pr 6 msi,

Dettagli

ACCORDO DI COLLABORAZIONE TRA LA REGIONE VENETO E L UNIVERSITA DEGLI STUDI DI PADOVA, L UNIVERSITA DEGLI

ACCORDO DI COLLABORAZIONE TRA LA REGIONE VENETO E L UNIVERSITA DEGLI STUDI DI PADOVA, L UNIVERSITA DEGLI ACCORDO DI COLLABORAZIONE TRA LA REGIONE VENETO E L UNIVERSITA DEGLI STUDI DI PADOVA, L UNIVERSITA DEGLI STUDI DI VERONA, L UNIVERSITA IUAV DI VENEZIA, L UNIVERSITA CA FOSCARI E L AZIENDA REGIONALE PER

Dettagli

3. AMBITI OCCUPAZIONALI PREVISTI PER I LAUREATI.

3. AMBITI OCCUPAZIONALI PREVISTI PER I LAUREATI. MANFESTO DEGL STUD A.A. 201/2014 CORSO D LAUREA MAGSTRALE N BOLOGA DELLA SALUTE Class LM- FACOLTÀ D SCENZE MM.FF.NN. 1.ASPETT GENERAL Pr consguir la Laura Magistral in Biologia dlla Salut lo studnt dv

Dettagli

Università degli Studi di Firenze. Laurea Magistrale in PSICOLOGIA DEL CICLO DI VITA E DEI CONTESTI

Università degli Studi di Firenze. Laurea Magistrale in PSICOLOGIA DEL CICLO DI VITA E DEI CONTESTI Univrsità dgli Studi di Firnz Laura Magistral in PSICOLOGIA DEL CICLO DI VITA E DEI CONTESTI D.M. 22/10/2004, n. 270 Rgolamnto didattico - anno accadmico 201/2017 1 Prmssa Dnominazion dl corso Dnominazion

Dettagli

OGGETTO: AVVISO PUBBLICO DI DISPONIBILITA DI POSTI NELL ORGANICO DELL AUTONOMIA A.S. 2016/17.

OGGETTO: AVVISO PUBBLICO DI DISPONIBILITA DI POSTI NELL ORGANICO DELL AUTONOMIA A.S. 2016/17. ISTITUTO ISTRUZIONE SUPERIORE "Tn. R. RIGHETTI" 85025 MELFI (Potnza) via Galilo Galili,11 www.iismlfi.it C.M.PZIS007006 tl. 0972-24479-24480-fax 0972-24424 -mail:pzis007006@istruzion.it C.F. 85000490764

Dettagli

VILLEVENET E AS S O C IAZ IO NE

VILLEVENET E AS S O C IAZ IO NE MINISTERO DELL'ISTRUZIONE DELL'UN IVERSITÀ E DELLA RICERCA Istituto Rgional Vill Vnt VILLEVENET E AS S O C IAZ IO NE PROTOCOLLO D'INTESA TRA l'ufficio Scolastico Rgional pr il Vnto l' A~sociazion pr l

Dettagli

Università degli Studi dell'insubria Facoltà di Medicina e Chirurgia CORSO DI LAUREA IN SCIENZE MOTORIE. Presidente Prof.

Università degli Studi dell'insubria Facoltà di Medicina e Chirurgia CORSO DI LAUREA IN SCIENZE MOTORIE. Presidente Prof. Univrsità dgli Studi dll'insubria Facoltà di Mdicina Chirurgia CORSO DI LAUREA IN SCIENZE MOTORIE Prsidnt Prof. Giovanni Zatti Manifsto dgli Studi Anno Accadmico 2006/2007 PRESENTAZIONE DEL CORSO Prsso

Dettagli

PROTOCOLLO D INTESA. tra. Prefettura di Roma. Università di Roma La Sapienza. Università degli Studi di Roma Tor Vergata

PROTOCOLLO D INTESA. tra. Prefettura di Roma. Università di Roma La Sapienza. Università degli Studi di Roma Tor Vergata PROTOCOLLO D INTESA tra Prfttura di Roma Univrsità di Roma La Sapinza Univrsità dgli Studi di Roma Tor Vrgata Univrsità dgli Studi Roma Tr 1 PREMESSO ch con dcrto dl Prsidnt dl Consiglio di Ministri dl

Dettagli

Il Dirigente Scolastico

Il Dirigente Scolastico Prot. N. 1176 Bari, 15 fbbraio 2014 PROGRAMMA OPERATIVO NAZIONALE 2007-2013 COMPETENZE PER LO SVILUPPO Union Europa - Fondo Social Europo Con l Europa, invstiamo nl vostro futuro Il Dirignt Scolastico

Dettagli

04/11/2014. Coordinatore per la progettazione. Coordinatore per l esecuzione

04/11/2014. Coordinatore per la progettazione. Coordinatore per l esecuzione Committnt /o Rsponsabil di lavori Imprsa affidataria, Imprs scutrici Lavoratori autonomi 1 Committnt CHI E : soggtto pr conto dl qual l intra opra vin ralizzata, indipndntmnt da vntuali frazionamnti dlla

Dettagli

COMUNE DI VALDASTICO

COMUNE DI VALDASTICO COPIA COMUNE DI VALDASTICO VERBALE DI DELIBERAZIONE DEL CONSIGLIO COMUNALE N. 27 Ltto, confrmato sottoscritto IL PRESIDENTE F.to GUGLIELMI CLAUDIO IL SEGRETARIO COMUNALE F.to DOTT. LAVEDINI GIUSEPPE REFERTO

Dettagli

CONVENZIONE TRA IL CONSORZIO DOTTORATO IN FILOSOFIA DEL NORDOVEST FINO E LE UNIVERSITÀ DI TORINO, PAVIA, GENOVA, PIEMONTE ORIENTALE.

CONVENZIONE TRA IL CONSORZIO DOTTORATO IN FILOSOFIA DEL NORDOVEST FINO E LE UNIVERSITÀ DI TORINO, PAVIA, GENOVA, PIEMONTE ORIENTALE. CONVENZIONE TRA IL CONSORZIO DOTTORATO IN FILOSOFIA DEL NORDOVEST FINO E LE UNIVERSITÀ DI TORINO, PAVIA, GENOVA, PIEMONTE ORIENTALE tra Il Consorzio Dottorato in Filosofia dl Nordovst FINO, con sd lgal

Dettagli

PROTOCOLLO DI INTESA UNIONE VALDERA CONSORZIO DI BONIFICA UFFICIO DEI FIUMI E FOSSI CONSORZIO DI BONIFICA VALDERA PROVINCIA DI PISA OGGETTO

PROTOCOLLO DI INTESA UNIONE VALDERA CONSORZIO DI BONIFICA UFFICIO DEI FIUMI E FOSSI CONSORZIO DI BONIFICA VALDERA PROVINCIA DI PISA OGGETTO PROTOCOLLO DI INTESA UNIONE VALDERA CONSORZIO DI BONIFICA UFFICIO DEI FIUMI E FOSSI CONSORZIO DI BONIFICA VALDERA PROVINCIA DI PISA OGGETTO PROGRAMMAZIONE DI INTERVENTI MIRATI ALLA RIDUZIONE E AL SUPERAMENTO

Dettagli

ITACA, Ente di Formazione accreditato presso Regione Puglia,

ITACA, Ente di Formazione accreditato presso Regione Puglia, BANDO AMMISSIONE AL TRIENNIO 2008/2011 ITACA, Ent di Formazion accrditato prsso Rgion Puglia, apr l iscrizioni alla La Scuola Trinnal pr Attori Rgisti è finalizzata alla formazion di profssionalità autosufficinti

Dettagli

La Formazione in Bilancio delle Unità Previsionali di Base

La Formazione in Bilancio delle Unità Previsionali di Base La Formazion in Bilancio dll Unità Prvisionali di Bas Con la Lgg 3 april 1997, n. 94 sono stat introdott l Unità Prvisionali di Bas (di sguito anch solo UPB), ch rapprsntano un di aggrgazion di capitoli

Dettagli

ISTRUTTORE DI NUOTO PER DISABILI F.I.N.P. e F.I.S.D.I.R.

ISTRUTTORE DI NUOTO PER DISABILI F.I.N.P. e F.I.S.D.I.R. CORSO DI FORMAZIONE PER ISTRUTTORE DI NUOTO PER DISABILI F.I.N.P. F.I.S.D.I.R. disabilità fisica, visiva intllttivo-rlazional Corso Istruttor di Nuoto COMPLETO : Andria c/o lo Sporting Cntr: 12-13 Marzo

Dettagli

Prot. n. AOODGEFID/7724 Roma, 12/05/2016. Al Dirigente Scolastico I.C. 1^ CASSINO VIA BELLINI, 1 03043 CASSINO FROSINONE LAZIO

Prot. n. AOODGEFID/7724 Roma, 12/05/2016. Al Dirigente Scolastico I.C. 1^ CASSINO VIA BELLINI, 1 03043 CASSINO FROSINONE LAZIO Ministro dll Istruzion, dll Univrsità dlla Ricrca Dipartimnto pr la Programmazion la gstion dll risors uman, finanziari strumntali Dirzion Gnral pr intrvnti in matria di dilizia scolastica, pr la gstion

Dettagli

Accordo quadro-operativo. tra. ICE - Agenzia per la promozione all estero e l internazionalizzazione delle imprese italiane

Accordo quadro-operativo. tra. ICE - Agenzia per la promozione all estero e l internazionalizzazione delle imprese italiane Accordo quadro-oprativo ICE - Agnzia pr la promozion all stro l intrnazionalizzazion dll imprs italian RtImprsa, Agnzia Confdral pr l Rti di Imprsa L ICE - Agnzia pr la promozion all stro intrnazionalizzazion

Dettagli

UFFICIO EUROPEO DI SELEZIONE DEL PERSONALE (EPSO)

UFFICIO EUROPEO DI SELEZIONE DEL PERSONALE (EPSO) 10.11.2010 IT Gazztta ufficial dll'union uropa C 304 A/1 V (Avvisi) PROCEDIMENTI AMMINISTRATIVI UFFICIO EUROPEO DI SELEZIONE DEL PERSONALE (EPSO) BANDO DI CONCORSI GENERALI EPSO/AST/109-110/10 CORRETTORI

Dettagli

Avviso di ammissione, anno accademico Lauree Magistrali in lingua italiana ad accesso libero con requisiti

Avviso di ammissione, anno accademico Lauree Magistrali in lingua italiana ad accesso libero con requisiti Scuola di Scinz Avviso di ammission, anno accadmico 2017-2018 Laur Magistrali in lingua italiana ad accsso libro con rquisiti Astronomia Class LM - 58 Class dll Laur in Scinz dll Univrso Biologia Evoluzionistica

Dettagli

ELENCO DEGLI ULTERIORI PROVVEDIMENTI E ATTI DELEGATI DAL DIRETTORIO IN MATERIA DI VIGILANZA BANCARIA E FINANZIARIA (delibera n. 347 del 21.7.

ELENCO DEGLI ULTERIORI PROVVEDIMENTI E ATTI DELEGATI DAL DIRETTORIO IN MATERIA DI VIGILANZA BANCARIA E FINANZIARIA (delibera n. 347 del 21.7. ELENCO DEGLI ULTERIORI PROVVEDIMENTI E ATTI DELEGATI DAL DIRETTORIO IN MATERIA DI VIGILANZA BANCARIA E FINANZIARIA (dlibra n. 347 dl 21.7.2015) Nl prsnt lnco sono utilizzat l sgunti abbrviazioni: LEGENDA

Dettagli

IL DIRIGENTE SCOLASTICO

IL DIRIGENTE SCOLASTICO Prot. n. 6110/1.2.a Caluso, 18 agosto 2016 OGGETTO: Avviso pr l affidamnto di incarico trinnal ai docnti trasfriti o assgnati nll'ambito trritorial n. 8 dlla Rgion Pimont in cui è collocata l'istituzion

Dettagli

DICHIARAZIONE SOSTITUTIVA DI CERTIFICAZIONE e DICHIARAZIONE SOSTITUTIVA DELL'ATTO DI NOTORIETÁ

DICHIARAZIONE SOSTITUTIVA DI CERTIFICAZIONE e DICHIARAZIONE SOSTITUTIVA DELL'ATTO DI NOTORIETÁ DA COMPILARE IN STAMPATELLO Spttabil SERVIZIO PER IL PERSONALE PROVINCIA AUTONOMA DI TRENTO Piazza Vnzia 41 - Palazzo Vrdi 38122 TRENTO TN spazio risrvato all'ufficio DOMANDA DI PARTECIPAZIONE AL CONCORSO

Dettagli

Servizio Centrale Gabinetto della Sindaca /001 Relazioni Internazionali e Progetti Europei CITTÀ DI TORINO DETERMINAZIONE DIRIGENZIALE

Servizio Centrale Gabinetto della Sindaca /001 Relazioni Internazionali e Progetti Europei CITTÀ DI TORINO DETERMINAZIONE DIRIGENZIALE Srvizio Cntral Gabintto dlla Sindaca 2017 01790/001 Rlazioni Intrnazionali Progtti Europi CITTÀ DI TORINO DETERMINAZIONE DIRIGENZIALE N. Cronologico 237 approvata il 15 maggio 2017 DETERMINAZIONE: PROGETTI

Dettagli

Avviso di ammissione, anno accademico Lauree Magistrali ad accesso libero con requisiti

Avviso di ammissione, anno accademico Lauree Magistrali ad accesso libero con requisiti Scuola di Scinz Avviso di ammission, anno accadmico 2016-2017 Laur Magistrali ad accsso libro con rquisiti Astronomia Class LM - 58 Class dll Laur in Scinz dll Univrso Biologia Evoluzionistica Class LM

Dettagli

Procedura Operativa Standard. Internal Dealing. Rev. 0 In vigore dal 28 marzo 2012 COMITATO DI CONTROLLO INTERNO. Luogo Data Per ricevuta

Procedura Operativa Standard. Internal Dealing. Rev. 0 In vigore dal 28 marzo 2012 COMITATO DI CONTROLLO INTERNO. Luogo Data Per ricevuta REDATTO: APPROVATO: APPROVATO: INTERNAL AUDITOR COMITATO DI CONTROLLO INTERNO C.D.A. Luogo Data Pr ricvuta INDICE 1.0 SCOPO E AMBITO DI APPLICAZIONE 2.0 RIFERIMENTI NORMATIVI 3.0 DEFINIZIONI 4.0 RUOLI

Dettagli

DICHIARAZIONE SOSTITUTIVA DI CERTIFICAZIONE e DICHIARAZIONE SOSTITUTIVA DELL'ATTO DI NOTORIETÁ

DICHIARAZIONE SOSTITUTIVA DI CERTIFICAZIONE e DICHIARAZIONE SOSTITUTIVA DELL'ATTO DI NOTORIETÁ DA COMPILARE IN STAMPATELLO Spttabil SERVIZIO PER IL PERSONALE PROVINCIA AUTONOMA DI TRENTO Piazza Vnzia 41 - Palazzo Vrdi 38122 TRENTO TN spazio risrvato all'ufficio DOMANDA DI PARTECIPAZIONE AL CONCORSO

Dettagli

Con l Europa investiamo nel Vostro Futuro

Con l Europa investiamo nel Vostro Futuro ISTITUTO TECNICO TECNOLOGICO STATALE GALILEO GALILEI Piazza Palio 73100 LECCE -Tl. 0832 397005/Fax 0832 397004 Cod. Istituto LETL010001 - Cod. Corso Sral LETL01050A F. 80014670758 Con l Europa invstiamo

Dettagli

COMUNE DI BOLOGNA Dipartimento Economia e Promozione della Città

COMUNE DI BOLOGNA Dipartimento Economia e Promozione della Città COMUNE DI BOLOGNA Dipartimnto Economia Promozion dlla Città Allgato C all Avviso pubblico pr la prsntazion di progtti di sviluppo alla Agnda Digital di Bologna Modllo di dichiarazion sul posssso di rquisiti

Dettagli

Scienze e Tecnologie per l'ambiente e il territorio

Scienze e Tecnologie per l'ambiente e il territorio Scuola di Agraria Mdicina Vtrinaria Avviso di ammission, anno accadmico 2017-2018 Laur Magistrali in lingua italiana Biotcnologi pr l'alimntazion Class LM - 9 - Biotcnologi mdich, vtrinari farmacutich

Dettagli

CONVENZIONE. Alternanza Scuola lavoro

CONVENZIONE. Alternanza Scuola lavoro ORDINE DEI CONSULENTI DEL LAVORO DELLA PROVINCIA DI VERONA CONVENZIONE tra Camra di Commrcio Industria Artigianato Agricoltura di Vrona Ufficio pr l Ambito Trritorial VII Vrona dll Ufficio Scolastico Rgional

Dettagli

qualifica cognome e nome presenze Rettore Presidente Luigi Lacchè P Componenti interni Laura Marchegiani P Roberto Perna

qualifica cognome e nome presenze Rettore Presidente Luigi Lacchè P Componenti interni Laura Marchegiani P Roberto Perna Oggtto: Convnzion intratno pr la ralizzazion dl mastr di I livllo in Global managmnt for China (GMC) dizion anno accadmico 2015/2016 N. o.d.g.: 05.1 C.d.A. 30.10.2015 Vrbal n. 9/2015 UOR: Ara affari gnrali

Dettagli

MATER NITÀ. La legge recentemente approvata non si limita ad emanare. eciale. congedi parentali. Legge sui congedi parentali. Legge 8 marzo2000 n.

MATER NITÀ. La legge recentemente approvata non si limita ad emanare. eciale. congedi parentali. Legge sui congedi parentali. Legge 8 marzo2000 n. Lcco Sp ciale congdi parntali Lgg 8 marzo2000 n. 53 Lgg sui congdi parntali La lgg rcntmnt approvata non si limita ad manar disposizioni spcifich pr il sostgno dlla matrnità dlla patrnità, pr il diritto

Dettagli

REGIONE DEL VENETO PROVVEDIMENTO

REGIONE DEL VENETO PROVVEDIMENTO REGIONE DEL VENETO AZIENDA UNITA LOCALE SOCIO SANiTARIA N. 6 VICENZA PROVVEDIMENTO DEL DIRIGENTE RESPONSABILE Srvizio Appalti Pubblic E-Procurmnt dlgato dal Dirttor Gnral dll Azinda con dlibra rgolamntar

Dettagli

ITALMOBILIARE SOCIETA PER AZIONI

ITALMOBILIARE SOCIETA PER AZIONI ITALMOBILIARE SOCIETA PER AZIONI COMUNICATO STAMPA Informazioni rlativ ai piani di stock option di ITALMOBILIARE S.p.A. ITALCEMENTI S.p.A. già sottoposti alla dcision di rispttivi organi comptnti antcdntmnt

Dettagli

Università degli Studi di Firenze. Laurea Magistrale in PSICOLOGIA DEL CICLO DI VITA E DEI CONTESTI

Università degli Studi di Firenze. Laurea Magistrale in PSICOLOGIA DEL CICLO DI VITA E DEI CONTESTI Univrsità dgli Studi di Firnz Laura Magistral in PSICOLOGIA DEL CICLO DI VITA E DEI CONTESTI D.M. 22/10/2004, n. 270 Rgolamnto didattico - anno accadmico 2017/2018 1 Prmssa Dnominazion dl corso Dnominazion

Dettagli

COMUNE DI MANTOVA IL DIRIGENTE

COMUNE DI MANTOVA IL DIRIGENTE P07.72 M1 00 COMUNE DI MANTOVA Sttor: Attività Educativ, Ricrativ d Ed. Prmannt Protocollo: 808/2008 Dtrminazion n. 900 dl 15 april 2008 Oggtto: confrimnto incarichi di collaborazion occasional pr ralizzazion

Dettagli

BANDO DI SELEZIONE 2D/2014

BANDO DI SELEZIONE 2D/2014 BANDO DI SELEZIONE 2D/2014 BANDO PER LA COPERTURA MEDIANTE CONATTO DI DIRITTO PRIVATO A TITOLO ONEROSO A CARICO DELLA REGIONE CAMPANIA DEGLI INSEGNAMENTI VACANTI NEL CORSO DI LAUREA IN TECNICHE DI RADIOLOGIA

Dettagli

Art. 10. Riordino delle funzioni e del finanziamento delle camere di commercio, industria, artigianato e agricoltura

Art. 10. Riordino delle funzioni e del finanziamento delle camere di commercio, industria, artigianato e agricoltura Art. 10 Riorno dll funzioni dl finanziamnto dll camr commrcio, industria, artigianato agricoltura 1. Il Govrno ' dlgato ad adottar, ntro doci msi dalla data ntrata in vigor dlla prsnt lgg, un dcrto lgislativo

Dettagli

b) promuovere e diffondere la cultura della legalità e della cittadinanza responsabile fra i giovani;

b) promuovere e diffondere la cultura della legalità e della cittadinanza responsabile fra i giovani; CONVENZIONE FRA IL COMUNE DI CASTEL MAGGIORE, L UNIONE RENO GALLIERA E I COMUNI DI ARGELATO, BENTIVOGLIO, SAN GIORGIO DI PIANO, SAN PIETRO IN CASALE, CASTELLO D ARGILE, PIEVE DI CENTO, GALLIERA, PER LA

Dettagli

Circolare n. 1 Prot. n. 758 Roma 29/01/2015

Circolare n. 1 Prot. n. 758 Roma 29/01/2015 Ministro dll Istruzion, dll Univrsità dlla Ricrca Dipartimnto pr il sistma ducativo di istruzion formazion Dirzion Gnral pr gli ordinamnti scolastici la valutazion dl sistma nazional di istruzion Circolar

Dettagli

UNIVERSITÀ DEGLI STUDI DI PERUGIA

UNIVERSITÀ DEGLI STUDI DI PERUGIA UNIVERSITÀ DEGLI STUDI DI PERUGIA CLASSE DELLE LAUREE MAGISTRALI IN SCIENZE DELLA POLITICA E SCIENZE DELLE PUBBLICHE AMMINISTRAZIONI (CLASSE DELLE LAUREE LM-62 LM-63) CORSO DI LAUREA MAGISTRALE IN SCIENZE

Dettagli

Università degli Studi di Firenze. Laurea Magistrale in GIURISPRUDENZA

Università degli Studi di Firenze. Laurea Magistrale in GIURISPRUDENZA Univrsità dgli Studi di Firnz Laura Magistral in GIURISPRUDENZA D.M. 22/10/2004, n. 270 Rgolamnto didattico - anno accadmico 2017/2018 ART. 1 Prmssa Dnominazion dl corso Dnominazion dl corso in ingls Class

Dettagli

Corso di laurea in Lingue e letterature moderne. Filologia, linguistica, traduzione

Corso di laurea in Lingue e letterature moderne. Filologia, linguistica, traduzione Corso di laura in Lingu lttratur modrn. Filologia,, traduzion Prsidnt Prof.Francsco Altimari francsco.altimari@unical.it Sgrtria dl corso di laura dott.ssa Rosalba Crnzia (Funzionario amministrativo) cubo

Dettagli

PROMOZIONE E GESTIONE DEL TURISMO

PROMOZIONE E GESTIONE DEL TURISMO UNIVERSITA DEL PIEMONTE ORIENTALE DIPARTIMENTO DI STUDI PER L ECONOMIA E L IMPRESA UNIVERSITÀ DEL PIEMONTE ORIENTALE REGOLAMENTO DIDATTICO DEL CORSO DI LAUREA IN PROMOZIONE E GESTIONE DEL TURISMO Class

Dettagli

COMMISSIONE DELLE COMUNITÀ EUROPEE. Progetto di RACCOMANDAZIONE DELLA COMMISSIONE. del (...)

COMMISSIONE DELLE COMUNITÀ EUROPEE. Progetto di RACCOMANDAZIONE DELLA COMMISSIONE. del (...) COMMISSIONE DELLE COMUNITÀ EUROPEE Bruxlls, xxx COM (2001) yyy final Progtto di RACCOMANDAZIONE DELLA COMMISSIONE dl (...) modificando la raccomandazion 96/280/CE rlativa alla dfinizion dll piccol mdi

Dettagli

Assessorato Politiche per la Salute

Assessorato Politiche per la Salute Assssorato Politich pr la Salut Rt Istituzioni Scolastich con corsi di Istruzion Tcnica ad indirizzo ''Costruzioni, Ambint Trritorio dll Emilia-Romagna'' ''A scuola di profssion'' Rt Istituti Tcnici Agrari

Dettagli

Soddisfazione sulla valutazione della didattica da parte degli studenti. Anno accademico: 2014/2015

Soddisfazione sulla valutazione della didattica da parte degli studenti. Anno accademico: 2014/2015 Soddisfazion sulla valutazion dlla da part dgli studnti Anno accadmico: 2014/2015 Rapporto statistico pr Tipologia di Corso Laura Trinnal Indagin sulla soddisfazion dgli studnti sulla Numro insgnamnti

Dettagli

Università degli Studi di Firenze. Laurea Magistrale in PSICOLOGIA DEL CICLO DI VITA E DEI CONTESTI

Università degli Studi di Firenze. Laurea Magistrale in PSICOLOGIA DEL CICLO DI VITA E DEI CONTESTI Univrsità dgli Studi di Firnz Laura Magistral in PSICOLOGIA DEL CICLO DI VITA E DEI CONTESTI D.M. 22/10/2004, n. 270 Rgolamnto didattico - anno accadmico 2014/2015 1 Prmssa Dnominazion dl corso Dnominazion

Dettagli

Corso di Laurea magistrale a ciclo unico in MEDICINA VETERINARIA - Classe LM-42 - DM 270/04 Piano didattico immatricolati coorte a.a.

Corso di Laurea magistrale a ciclo unico in MEDICINA VETERINARIA - Classe LM-42 - DM 270/04 Piano didattico immatricolati coorte a.a. Corso di Laura magistral a ciclo unico in MEDICINA VETERINARIA - Class LM-42 - DM 270/04 Piano didattico immatricolati coort a.a. 2014/2015 Il corso di studio, pr gli studnti ch si immatricolano nll a.a.

Dettagli

Università degli Studi di Firenze. Laurea in SCIENZE E TECNICHE PSICOLOGICHE

Università degli Studi di Firenze. Laurea in SCIENZE E TECNICHE PSICOLOGICHE Univrsità dgli Studi di Firnz Laura in SCIENZE E TECNICHE PSICOLOGICHE D.M. 22/10/2004, n. 270 Rgolamnto didattico - anno accadmico 2017/2018 ART. 1 Prmssa Dnominazion dl corso Dnominazion dl corso in

Dettagli

Maratea (Pz) 26 maggio 2005

Maratea (Pz) 26 maggio 2005 MINISTERO DELL ISTRUZIONE, DELL UNIVERSITA E DELLA RICERCA DIREZIONE GENERALE PER GLI AFFARI INTERNAZIONALI DELL ISTRUZIONE SCOLASTICA UFFICIO SCOLASTICO REGIONALE PER LA BASILICATA DIREZIONE GENERALE

Dettagli

Università degli Studi di Firenze. Laurea in SCIENZE E TECNICHE PSICOLOGICHE

Università degli Studi di Firenze. Laurea in SCIENZE E TECNICHE PSICOLOGICHE Univrsità dgli Studi di Firnz Laura in SCIENZE E TECNICHE PSICOLOGICHE D.M. 22/10/2004, n. 270 Rgolamnto didattico - anno accadmico 201/2017 ART. 1 Prmssa Dnominazion dl corso Dnominazion dl corso in ingls

Dettagli

IL PRESIDENTE DELLA SCUOLA DI MEDICINA E CHIRURGIA UNIVERSITA DEGLI STUDI DI NAPOLI FEDERICO II

IL PRESIDENTE DELLA SCUOLA DI MEDICINA E CHIRURGIA UNIVERSITA DEGLI STUDI DI NAPOLI FEDERICO II UIVERSITÀ DEGLI STUDI DI APOLI FEDERICO II SCUOLA DI MEDICIA E CHIRURGIA BADO DI SELEZIOE PER L AFFIDAMETO DI ICARICHI DIDATTICI EI CORSI DI LAUREA DELLE PROFESSIOI SAITARIE PER L AO ACCADEMICO 2015-2016

Dettagli

Corso di Laurea Magistrale in SCIENZE RIABILITATIVE DELLE PROFESSIONI SANITARIE

Corso di Laurea Magistrale in SCIENZE RIABILITATIVE DELLE PROFESSIONI SANITARIE Corso di Laura Magistral in SCIEZE RIABILITATIVE DELLE PROFESSIOI SAITARIE CAPO I Disposizioni gnrali Art. 1 Prmssa ambito di comptnza 1. Il prsnt Rgolamnto, in conformità allo Statuto al Rgolamnto Didattico

Dettagli

Le principali novità del nuovo accordo integrativo territoriale del settore Terziario, Distribuzione e Servizi del

Le principali novità del nuovo accordo integrativo territoriale del settore Terziario, Distribuzione e Servizi del ELAS PROMEMORIA ELAS PROMEMORIA ELAS PROMEMORIA ELAS-INFO ELAS PROMEMORIA ELAS PROMEMORIA ELAS PROMEMORIA L principali novità dl nuovo accordo intgrativo trritorial dl sttor Trziario, Distribuzion Srvizi

Dettagli

IV. CENTRO INTERUNIVERSITARIO DI RICERCHE PER LA STORIA FINANZIARIA ITALIANA (CIRSFI)

IV. CENTRO INTERUNIVERSITARIO DI RICERCHE PER LA STORIA FINANZIARIA ITALIANA (CIRSFI) IV. CENTRO INTERUNIVERSITARIO DI RICERCHE PER LA STORIA FINANZIARIA ITALIANA (CIRSFI) CONVENZIONE PER L'ISTITUZIONE DEL CENTRO INTERUNIVERSITARIO DI RICERCA PER LA STORIA FINANZIARIA ITALIANA (CIRSFI)

Dettagli

Valutazione a.a in % Corso di Laurea in Infermieristica

Valutazione a.a in % Corso di Laurea in Infermieristica Valutazion a.a. 2012-13 in % Corso di Laura in Infrmiristica DOMANDA NR. 1) Il carico di studio complssivo dgli insgnamnti ufficial prvisti nl priodo di rifrimnto è accttabil? 2) L'organizzazion complssiva

Dettagli

Deliberazione n. 246 del 10 aprile 2014

Deliberazione n. 246 del 10 aprile 2014 Dlibrazion n. 246 dl 10 april Dirttor Gnral Dr. Robrto Bollina Coadiuvato da: Giancarlo Bortolotti Dirttor Amministrativo Carlo Albrto Trsalvi Dirttor Sanitario Giuspp Giorgio Inì Dirttor Social Il prsnt

Dettagli

IL PRESIDENTE DELLA SCUOLA DI MEDICINA E CHIRURGIA UNIVERSITA DEGLI STUDI DI NAPOLI FEDERICO II

IL PRESIDENTE DELLA SCUOLA DI MEDICINA E CHIRURGIA UNIVERSITA DEGLI STUDI DI NAPOLI FEDERICO II UNIVERSITÀ DEGLI STUDI DI NAPOLI FEDERICO II SCUOLA DI MEDICINA E CHIRURGIA BANDO DI SELEZIONE PER L AFFIDAMENTO DI INCARICHI DIDATTICI NEI CORSI DI LAUREA DELLE PROFESSIONI SANITARIE PER L ANNO ACCADEMICO

Dettagli

Manifesto degli studi CdL in Scienze della Mediazione - A.A. 2017/2018 coorte 2016/2017 pag. 2

Manifesto degli studi CdL in Scienze della Mediazione - A.A. 2017/2018 coorte 2016/2017 pag. 2 DIPARTIMENTO DI DIRITTO, ECONOMIA E CULTURE - DiDEC Corso di Laura in Scinz dlla Mdiazion Intrlinguistica Intrcultural Dgr in Linguistic and Cultural Mdiation Class Sd dl Corso Lingua in cui si tin il

Dettagli

FACOLTA DI FARMACIA E MEDICINA (sd amministrativa dl Corso) INTERFACOLTA CON FACOLTA DI MEDICINA E ODONTOIATRIA CORSO DI LAUREA IN TSRM CORSO DI LAUREA E ASL FROSINONE REGIONE MOLISE Aul ad uso sclusivo

Dettagli

PROTOCOLLO D INTESA PER LA GESTIONE DEL PROGETTO MOLISE TRA STORIA E PAESAGGIO. L anno duemilaquattordici, il giorno del mese di in Campobasso; TRA

PROTOCOLLO D INTESA PER LA GESTIONE DEL PROGETTO MOLISE TRA STORIA E PAESAGGIO. L anno duemilaquattordici, il giorno del mese di in Campobasso; TRA PROTOCOLLO D INTESA PER LA GESTIONE DEL PROGETTO MOLISE TRA STORIA E PAESAGGIO L anno dumilaquattordici, il giorno dl ms di in Campobasso; TRA la Rgion Molis, di sguito dnominata Rgion rapprsntata dal

Dettagli

REGIONE TOSCANA-GIUNTA REGIONALE DIREZIONE GENERALE ORGANIZZAZIONE E RISORSE AREA DI COORDINAMENTO RISORSE FINANZIARIE SETTORE CONTRATTI

REGIONE TOSCANA-GIUNTA REGIONALE DIREZIONE GENERALE ORGANIZZAZIONE E RISORSE AREA DI COORDINAMENTO RISORSE FINANZIARIE SETTORE CONTRATTI REGIONE TOSCANA-GIUNTA REGIONALE DIREZIONE GENERALE ORGANIZZAZIONE E RISORSE AREA DI COORDINAMENTO RISORSE FINANZIARIE SETTORE CONTRATTI. Il Dirignt Rsponsabil/ Il Rsponsabil di P.O. dlgato: Ivana Malvaso

Dettagli

Matrice storica delle emissioni del documento

Matrice storica delle emissioni del documento (Rdatto dal Consiglio Dirttivo ai snsi pr gli fftti dll articolo 23. punto 6) dllo STATUTO dll Associazion ONLUS IL BRUCO, approvato dall Assmbla di Soci firmato dal Prsidnt dlla stssa. Ragion Social Sd

Dettagli

\# t.u3gra '''- PrgFf,.2il.-a.//9"-* "/4

\# t.u3gra '''- PrgFf,.2il.-a.//9-* /4 UNIONE EUROPEA lnlzìitlrva n J:ì\,)ra dr 1 ()al::tii,..ìtìrì,rf iì,{ìy,ì,r,lrì! 0rltJ(ì Sr)(jrilÌr ì)jlrír..) # A.N.AC. Autó.it! N.rrronalr tutlcorrurron. Ona-*,*,1*". **-,a; ",1,/9",*,*o-'6*,Jàr*Z w,r#h.'úr*h,*,

Dettagli

Corso di Laurea in Scienze della Mediazione Interlinguistica e Interculturale Degree in Linguistic and Cultural Mediation

Corso di Laurea in Scienze della Mediazione Interlinguistica e Interculturale Degree in Linguistic and Cultural Mediation DIPARTIMENTO DI DIRITTO, ECONOMIA E CULTURE - DiDEC Corso di Laura in Scinz dlla Mdiazion Intrlinguistica Intrcultural Dgr in Linguistic and Cultural Mdiation Class Sd dl Corso Lingua in cui si tin il

Dettagli

` Ç áàxüé wxääx \ÇyÜtáàÜâààâÜx x wx gütáñéüà

` Ç áàxüé wxääx \ÇyÜtáàÜâààâÜx x wx gütáñéüà ` Ç áàxüé wxääx \ÇyÜtáàÜâààâÜx x wx gütáñéüà Dipartimnto pr i trasporti la navigazion d i sistmi informativi statistici Dirzion Gnral Motorizzazion Division 5 Prot. n. 12354 dl 7.5.2012 All Dirzioni Gnrali

Dettagli

DECISIONE DELLA COMMISSIONE. del 29 aprile 2004

DECISIONE DELLA COMMISSIONE. del 29 aprile 2004 L 151/78 IT Gaztta ufficial dll Communità urop 30.4.2004 DECISIONE DELLA COMMISSIONE dl 29 april 2004 rlativa a misur provvisori di mrgnza pr quanto concrn taluni agrumi originari dll Argntina o dl Brasil

Dettagli

DECRETO 31 luglio 2012

DECRETO 31 luglio 2012 DECRETO 31 luglio 2012 Approvazion dll Appndici nazionali rcanti i paramtri tcnici pr l'applicazion dgli Eurocodici. (13A02562) (GU 73 dl 27-3-2013 - Suppl. Ordinario 21) IL MINISTRO DELLE INFRASTRUTTURE

Dettagli

PIANO DI MIGLIORAMENTO PROMUOVERE COMPETENZE PER UNA SCUOLA DI QUALITA. Anno scolastico 2015/2016. Allegato al Piano dell Offerta Formativa

PIANO DI MIGLIORAMENTO PROMUOVERE COMPETENZE PER UNA SCUOLA DI QUALITA. Anno scolastico 2015/2016. Allegato al Piano dell Offerta Formativa PIANO DI MIGLIORAMENTO PROMUOVERE COMPETENZE PER UNA SCUOLA DI QUALITA Anno scolastico 2015/ Allgato al Piano dll Offrta Formativa Dlibra dl Consiglio di Istituto n.4 dl 14/10/2015 PRIMA SEZIONE ANAGRAFICA

Dettagli

CHIEDE. dichiarazione sostitutiva dell atto di notorietà contenente il rendiconto delle entrate e delle spese;

CHIEDE. dichiarazione sostitutiva dell atto di notorietà contenente il rendiconto delle entrate e delle spese; COMUNE DI BERGAMO AREA SERIVIZI AI CITTADINI SEDE Tramit l Ufficio Protocollo RICHIESTA LIQUIDAZIONE DEL CONTRIBUTO PER L INIZIATIVA: (anno ) Il/la sottoscritto/a nato a il rsidnt a in via cap. tl. C.F.

Dettagli

Università degli Studi di MILANO-BICOCCA Laurea triennale (DM270) INFERMIERISTICA (ABILITANTE ALLA PROFESSIONE SANITARIA DI

Università degli Studi di MILANO-BICOCCA Laurea triennale (DM270) INFERMIERISTICA (ABILITANTE ALLA PROFESSIONE SANITARIA DI Univrsità dgli Studi di MILANO-BICOCCA Laura trinnal (DM70) in INFERMIERISTICA (ABILITANTE ALLA PROFESSIONE SANITARIA DI INFERMIERE) attivato ai snsi dl D.M. /0/004, n. 70 valido a partir dall anno accadmico

Dettagli

Provvedimento di Predisposizione del Programma Annuale dell'esercizio finanziario 2014. Il Dsga

Provvedimento di Predisposizione del Programma Annuale dell'esercizio finanziario 2014. Il Dsga Provvdimnto di Prdisposizion dl Programma Annual dll'srcizio finanziario 2014 Il Dsga Visto Il Rgolamnto crnnt l istruzioni gnrali sulla gstion amministrativotabil dll Istituzioni scolastich Dcrto 01 Fbbraio

Dettagli

Università degli Studi di Firenze. Laurea in EDUCAZIONE PROFESSIONALE (ABILITANTE ALLA PROFESSIONE SANITARIA DI EDUCATORE PROFESSIONALE)

Università degli Studi di Firenze. Laurea in EDUCAZIONE PROFESSIONALE (ABILITANTE ALLA PROFESSIONE SANITARIA DI EDUCATORE PROFESSIONALE) Univrsità dgli Studi di Firnz Laura in EDUCAZIONE PROFESSIONALE (ABILITANTE ALLA PROFESSIONE SANITARIA DI EDUCATORE PROFESSIONALE) D.M. 22/10/2004, n. 270 Rgolamnto didattico - anno accadmico 2014/2015

Dettagli

Scienze, Tecnologie e Sicurezza delle Produzioni Animali

Scienze, Tecnologie e Sicurezza delle Produzioni Animali Univrsità dgli Studi di Mssina Dipartimnto di Scinz Vtrinari Rgolamnto didattico dl Corso di Laura in Scinz, Tcnologi Sicurzza dll Produzioni Animali Class L-38 (Scinz zootcnich tcnologi dll produzioni

Dettagli

RISERVATO AI DIPENDENTI DEL SISTEMA REGIONE

RISERVATO AI DIPENDENTI DEL SISTEMA REGIONE AVVISO PER LA RACCOLTA DI MANIFESTAZIONE DI INTERESSE ALL ASSEGNAZIONE TEMPORANEA AI SENSI DELL ART. 39 C. 1 LR 31/1998 PRESSO L ENTE FORESTE DELLA SARDEGNA RISERVATO AI DIPENDENTI DEL SISTEMA REGIONE

Dettagli

U N I V E R S I T À D E G L I S T U D I D I M A C E R A T A. AREA PERSONALE Ufficio Personale tecnico amministrativo

U N I V E R S I T À D E G L I S T U D I D I M A C E R A T A. AREA PERSONALE Ufficio Personale tecnico amministrativo U N I V E R S I T À D E G L I S T U D I D I M A C E R A T A AREA PERSONALE Ufficio Prsonal tcnico amministrativo Macrata, li 30.10.2008 Prot. N. 11694 IPP/29 d Ai Magnifici Rttori dll Univrsità Ai Dirttori

Dettagli

ACCORDO QUADRO PER LA DIFFUSIONE E L IMPLEMENTAZIONE DI BUONE PRATICHE DI ALTERNANZA SCUOLA-LAVORO. Tra

ACCORDO QUADRO PER LA DIFFUSIONE E L IMPLEMENTAZIONE DI BUONE PRATICHE DI ALTERNANZA SCUOLA-LAVORO. Tra ACCORDO QUADRO PER LA DIFFUSIONE E L IMPLEMENTAZIONE DI BUONE PRATICHE DI ALTERNANZA SCUOLA-LAVORO Tra L UFFICIO SCOLASTICO REGIONALE DELL UMBRIA (d ora in avanti USR Umbria) REGIONE UMBRIA (d ora in avanti

Dettagli

Università degli Studi di Milano Bicocca. Laurea Magistrale in PSICOLOGIA DELLO SVILUPPO E DEI PROCESSI

Università degli Studi di Milano Bicocca. Laurea Magistrale in PSICOLOGIA DELLO SVILUPPO E DEI PROCESSI Univrsità dgli Studi di Milano Bicocca Laura Magistral in PSICOLOGIA DELLO SVILUPPO E DEI PROCESSI EDUCATIVI D.M. 22/10/2004, n. 270 Rgolamnto didattico - anno accadmico 2014/2015 1 Prmssa Dnominazion

Dettagli

Università degli Studi di Milano Bicocca. Laurea in INFERMIERISTICA (ABILITANTE ALLA PROFESSIONE

Università degli Studi di Milano Bicocca. Laurea in INFERMIERISTICA (ABILITANTE ALLA PROFESSIONE Univrsità dgli Studi di Milano Bicocca Laura in INFERMIERISTICA (ABILITANTE ALLA PROFESSIONE SANITARIA DI INFERMIERE) D.M. /0/004, n. 70 Rgolamnto didattico - anno accadmico 04/05 ART. Prmssa Dnominazion

Dettagli

IPOTESI ESEMPLIFICATIVA DI ORGANIZZAZIONE DEI CONTENUTI DELLA PROGRAMMAZIONE DI DIPARTIMENTO. PRIMO BIENNIO/SECONDO BIENNIO e ULTIMO ANNO

IPOTESI ESEMPLIFICATIVA DI ORGANIZZAZIONE DEI CONTENUTI DELLA PROGRAMMAZIONE DI DIPARTIMENTO. PRIMO BIENNIO/SECONDO BIENNIO e ULTIMO ANNO IPOTESI ESEMPLIFICATIVA DI ORGANIZZAZIONE DEI CONTENUTI DELLA PROGRAMMAZIONE DI DIPARTIMENTO PRIMO BIENNIO/SECONDO BIENNIO ULTIMO ANNO In cornza con i critri di validazion dlla programmazion di ass (o

Dettagli

EUCENTRE. European Centre for Training and Research in Earthquake Engineering

EUCENTRE. European Centre for Training and Research in Earthquake Engineering Europan Cntr for Rsarch in Earthquak Enginring Parr sulla vntual obbligatorità di un intrvnto di adguamnto sismico nll ambito dll intrvnto di ristrutturazion, adguamnto ampliamnto dlla Casa Albrgo pr Anziani

Dettagli

Nazionale Regionale Provinciale. Nazionale Regionale Provinciale

Nazionale Regionale Provinciale. Nazionale Regionale Provinciale Progtto dll Provinc (PSU-00003) maggio 203, abstract Istruzion formazion/ istruzion comptnz TEMA Rl Con il Comptnz + Livllo di comptnza numrica dgli studnti Nom indicator Formula Livllo Trritorial disponibil

Dettagli

L Agenda del DS. di Dario Cillo

L Agenda del DS. di Dario Cillo 2015 2016 L Agnda dl DS di Dario Cillo Indic 2 Anno Scolastico 2015-2016 Calndario Scolastico Nazional 2015-2016 Calndario Scolastico Rgional 2015-2016 Admpimnti Sttmbr 2015 Ottobr 2015 Novmbr 2015 Dicmbr

Dettagli