azul... DO FABULOSO ILARIO: PRENDI O TITULO E SCAPPA! Il cielo d Irlanda si tinge di auriazul LA VITTORIOSA EPOPEA I L C O M M XXIX EDIZIONE ENTO

Dimensione: px
Iniziare la visualizzazioe della pagina:

Download "azul... DO FABULOSO ILARIO: PRENDI O TITULO E SCAPPA! Il cielo d Irlanda si tinge di auriazul LA VITTORIOSA EPOPEA I L C O M M XXIX EDIZIONE ENTO"

Transcript

1 XXIX EDIZIONE ENTO I L C O M M LA VITTORIOSA EPOPEA DO FABULOSO ILARIO: PRENDI O TITULO E SCAPPA! Il cielo d Irlanda si tinge di auriazul azul... Una bella prestazione non evita la sconfitta, ma arriva il 3 posto! Mette paura alla capolista, ma non basta per il podio Sconfitto a causa delle bizze laziali, si arrabbia... Bello lo spareggio con Enrico Conquista con un ottima prova lo spareggio per i quarto posto. Un altra sconfitta...si pensa alla prossima stagione Una storica Double e anche la Moon Cup, ma quanta paura... Non evita l ultimo posto, ma si batte Un pari di fine stagione, ma chiude bene Una cavalcata da applausi: batte anche Claudio, ma è solo 2 Una vittoria d orgoglio : salvo l onore...

2 Ultima giornata - risultati 18 Giornata Clausura A MARCATORI BOCA NICO L UOMO IN PIU 3-2 Balotelli, Milito, Ambrosini Perrotta (2), Di Vaio SQUADRA D AZIONE REAL JOSEDAD 1-1 Panucci, Iaquinta D Agostino, Morimoto MR PANE VIRTUS MEZZ GARRA CHARRUA 2-1 Cambiasso, Pellissier Gilardino, Lazzari IL SETTIMO SIGILLO ROSSO POMPEANO 1-3 Volpi, Bianchi, Vucinic Brienza, Miccoli, Tiribocchi L ONORATA FAMIGLIA TSUNAMI FC 1-1 Rosina Ibrahimovic. Il Conducator Ilario si fregia del suo primo, agognato scudetto alla fine di un altra giornata fantacalcistica che, definire memorabile, è poco. Non abbiamo più parole, la metafora dei fuochi d artificio è ormai obsoleta di fronte a un lotto di squadre così competitive e battagliere: quello di domenica è stato uno dei più bei finali di sempre. E non è finita, ci sarà ancora una piccola coda. Dobbiamo congratularrci con tutti, ma in primis applaudiamo Squadra d azione che vince Scudetto, Coppa di Lega e Moon Cup. Ilario entra così di prepotenza nell albo d oro conquistando il suo primo tìtulo. Meritatamente, va detto. Parlano da soli i 36 gol (fasce) realizzati contro i 25 subiti, 48 sono i gol segnati dai suoi giocatori. Numeri da capogiro. Ma come non applaudire un epico Boca Nico che centra la settima vittoria consecutiva ed arriva ad un ìncollatura dal trionfatore nero? Ma andiamo con ordine. Le attenzioni principali erano puntate sugli incontri che vedevano impegnate le due contendenti alla vittoria: Squadra d Azione Real Josedad e Boca Nico L uomo in più. Ad Ilario bastava un punto, ma a Josè occorreva la vittoria per centrare un meritato podio. Il Presidente, nonostante l Oceano Atlantico, veniva

3 informato, via sms da casa Di Napoli, sulle ultime riguardanti i suoi giocatori, nonchè, successivamente, sull incredibile alternanza di gol. E così dal sabato è iniziata la girandola di emozioni con Panucci (di Ilario) che rispondeva a Morimoto, e con D Agostino (di Josè) che, da vero leader, portava la Real vicino alla vittoria. Immaginiamo un Ilario in sofferenza, ma le orecchie erano anche all altra sfida parallela. Era Perrotta (di Claudio), non schierato titolare, ma probabile entrante vista la prevedibile assenza di Giovinco, con una sua doppietta, ad accendere i fuochi; ma l Ambrosini di Nico, sul finire degli anticipi, dimostrava che gli Xeinezes erano più vivi che mai. Con il fattore campo e con le partite della domenica, tutti i giochi erano aperti. E qui introduciamo un discorso supplementare. Difficilissimo decidere l undici da schierare in queste ultime giornate. Tra scelte bislacche degli allenatori di serie A, infortuni, e mancate convocazioni, fare le formazione si è rivelato impresa davvero ardua. E difatti, tornando all agone fantacalcistico, Josè si trovava in dieci uomini, visto che, all assenza non sorprendente di Natali, si aggiungeva l imprevedibile forfait di Pisano del Cagliari. Così la domenica filava via tra ulteriori fibrillazioni, con Iaquinta che rimetteva in carreggiata Squadra d Azione, e Nico che prima subiva il gol di Di Vaio, e poi si scatenava con el Principe Milito e Balotelli. Nonostante un Claudio sugli scudi la vittoria degli Auriazul appariva probabilissima (alla fine sarà uno splendido 3 a 2); Squadra d Azione e la Real dovevano aspettare i verdetti della Gazzetta, con la consapevolezza (o la fondata speranza) che l inferiorità numerica di Josè, sarebbe stata decisiva. Alla fine, fatti i conti, non sarà così; sarebbe stato, in qualsiasi caso, un 1 a 1. Ma l urlo d Ilario (con un sms più mattiniero che mai..., avrà comprato l edizione notturna della Gazzetta? :-)) sancisce il trionfo per un solo punto. Dopo una stagione eccezionale, va detto. Trainato spesso da Superpippo e da

4 Iaquinta, ma alternativamente, anche dalle bocche di fuoco del centrocampo (Doni e Kakà). E con un Kjaer grande scoperta in sede di mercato. Ce lo ricordiamo l Ilario occhi di bragia, feroce, all asta... Scudetto sofferto, e quindi più bello forse, grazie allo spessore degli avversari, soprattutto delle furie d Oltremanica: un Boca scatenato. Nicola, dopo un inizio balbettante, ha condotto un girone di ritorno sontuoso trascinato dall asse sardo (Conti Acquafresca, ma anche Matri), da Ambro e dai suoi punteros: el Principe e Balotelli. La sua squadra è sembrata spesso inarrestabile. Non è retorica, ma questo secondo posto vale uno scudetto. Balsamiche, dobbiamo dirlo, le simpatiche punzecchiature e i reciproci complimenti, che hanno condito le dichiarazioni dei contendenti, il giorno dopo. E del resto è questo spirito, insieme alla riconosciuta competenza di tutti i partecipanti che ha reso orma mitico il nostro Fantamaradona. Claudio, arrivato terzo, ha disputato un altra grande partita ed ha meritato il podio. Ma che dire delle altre squadre. Secondo noi tutte le prime cinque avrebbero meritato un premio. Che dire della Real Josedad che, matematicamente ad un punto dal 3 posto, ma sesta per la classifica avulsa, si trova con un pugno di mosche? Josè ha giocato con un orgoglio infinito e, causa infortuni (Mutu, ma non solo), con un attacco dimezzato. Grazie ad un centrocampo straordinario ha dato battaglia e avrebbe meritato di più. L orgoglio, lo spirito, appunto. Eccoci, allora, all altra sfida (Enrico Dino) che poteva avvicinare Garra Charrùa al podio o il pugnace Mr Pane allo spareggio per la quarta piazza. Anche Dino giocherà in 10 (la Lazio, incomprensibilmente, almeno secondo le info della vigilia, fa sparire Matuzalem dalla formazione :-)), ma i gol di Lazzari e di Gila avevano fatto sperare prima in una vittoria, poi in un pari. Ma in cauda venenum. Nei minuti finali ci pensava il fido Pellissier a rimettere in gioco Enrico,

5 che giocava in casa. Alla sera, nel posticipo, el Cuchu avrebbe sancito la vittoria. E dovevate vederlo Dino, diviso tra Campania Sport e Sky, davanti al televisore, al gol di Cambiasso...Avrebbe voluto strozzarlo con le sue mani, lui da sempre estimatore del Cuchu. Ma il fantacalcio è anche questo: simpatie annullate e un telecomando che stava per volare chissà dove...ecco Garra Charrùa, sbollita la rabbia: Non penso sia stata una sconfitta meritata, è stata decisiva l inferiorità numerica. Ma Enrico non ha rubato nulla. Sono contento, alla fine, di giocarmi questo spareggio con un rivale storico come Mr. Pane, autore di un grande campionato, per mille motivi. Spero sia una partita avvincente. E difatti sarà la sfida per il quarto posto a chiudere il Fantamaradona. Resta da disputare anche l ultima giornata di Coppa di Lega con un Ilario, primo e irragiungibile, e Josè ed Enrico, punto a punto, a contenderersi la prestigiosa (per rendimento, bravura e continuità) seconda piazza. Chiudiamo salutando la vittoria di Pasquale che, come promesso, raggiunge, con orgoglio, il settimo posto, battendo proprio il Settimo Sigillo; il pareggio 1 a 1, tra L Onorata Famiglia e Tsunami, non incide sulla classifica. Anche i due Marchi sono prioiettati, come Francesco, sulla prossima stagione. Siamo all epilogo allora, e ci dispiace. Dopo l ultima di Coppa e lo spareggio, calerà il sipario. Ci auguriamo mille di questi campionati così combattuti e avvincenti. Con le gioie e con le recriminazioni. Con le punzecchiature e le strategie. Sempre però con questo spirito ferocemente competitivo, ma olimpico. Perchè partecipare al Fantamaradona è già una vittoria: del nostro amato sport, il calcio. E dell amicizia tra noi... Dino Di Napoli

6 CLASSIFICA DOPO la 18 ultima giornata 1 Squadra d Aziione Boca Niico L Uomo iin Piiù Reall Josédad ** Garra Charrùa ** ** Mr Pane Mezzocannone Rosso Pompeano Tsunamii F..C IIll Settttiimo Siigiillllo L Onoratta Famiiglliia **Spareggio per il 4 posto: Mr Pane Garra Charrùa Class. Avulsa (scontri diretti): Mr. Pane 10, Garra Charrùa 4, Real Josedad 2

7 L INTERVISTA AL CAMPIONE ILARIO, PRESIDENTE NONCHE MENTORE, DI SQUADRA D AZIONE SQUADRA D AZIONE alla fine, e aggiungeremmo, finalmente ce l ha fatta! Prime sensazioni Bellissime, non poteva essere altrimenti. Confesso di aver vissuto Napoli-Torino dalla tribuna stampa con orecchie alla radio e occhio all IPhone dove il televideo mi aggiornava continuamente sulla situazione di Giovinco. (Speravo che non entrasse per dare a Claudio la doppietta di Perrotta). Fortunatamente però il resto lo ha fatto Iaquinta in coabitazione con la RU della difesa di Josè. Tre partecipazioni: sesto, quarto e subito scudetto. Ci credeva? A dire il vero la prima partecipazione, in sostituzione di Nicola, non la conteggio vista e considerata il mio mandato a scadenza. Non ero totalmente preso perché non sentivo del tutto mia la partecipazione. Relativamente a questa stagione posso dire di essere stato certo fin dall inizio di un campionato positivo. Ammetto però che nell Apertura era difficile tenere testa ad Enrico, ma nel Clausura ero sicuro di lottare per le prime tre piazze. Quando poi ho visto che il girone di andata si concludeva senza sconfitte ho capito che l avrei portata a casa. Del resto ¾ di Moon Cup ed una Coppa di Lega in forziere rappresentano una testimonianza inequivocabile. Un suo giudizio sul Fantamaradona: da quasi neofita, non del fanta, ma di questa Lega, ha trovato differenze con altre Leghe? La differenza salta all occhio. Fantamaradona rappresenta IL FANTACALCIO. Non solo il gioco e la passione ma anche tanti altr valor di amicizia, solidarietà, stima ed affetto fanno da contorno a QUESTO demone. Il tutto sotto un solo nome: FANTAMARADONA!!! C erano alcuni scettici che dicevano che mai avrebbe conquistato uno scudetto dopo così poco tempo: lei ha risposto con una stagione straordinaria, soprattutto se si considera anche un quarto posto persino un po stretto dell Apertura. Si, il quarto posto dell apertura mi sta abbastanza stretto,credo di aver meritato qualcosa in più, magari anche un terzo posto, ma il cucchiaio di legno è comunque un discreto biglietto da visita. Gli scettici, non conoscendomi, avevano un giusto motivo per essere tali, ma l importante è stato dimostrare loro la caratura di SQUADRA D AZIONE. Come dicono i Marsigliesi? Droit au but!!! I numeri di Coppa di Lega sono impressionanti: la Coppa di Lega che sancisce alla fine il Fantallenatore dell anno è stato un verdetto eloquente. Numeri da record. Eppure c è chi dice che lo scudetto non è stato del tutto meritato La Coppa di Lega è la cartina di tornasole di fantamaradona. C è poco da dire.. Scudetto non del tutto meritato? Come si fa? Credo che Squadra d Azione sia andata in gol con tutti i suoi elementi eccezion fatta per Aronica. L ultima giornata ha visto goleador anche il non schierato Zapata. SE CI FOSSE STATA QUALCHE ALTRA COSA DA VINCERE L AVREMMO VINTA. NO PROBLEM!!!

8 Perché gli All Blacks non sono stati capaci di chiudere la pratica prima? il titolo poteva essere persino conquistato a quattro turni dalla fine e invece si è festeggiato col brivido all ultima giornata E lecito un paragone con lo scudetto conquistato dall Inter lo scorso anno con Iaquinta che è il suo Ibrahimovic? Iaquinta ma anche Inzaghi. Il mio Pippo, le doppie I che vincono. Proprio come Ilario Imparato. Mi aspettavo un leggero calo nel girone di ritorno, ma con un abile STOP & GO abbiamo dosato le forze, e poi ci sono state quattro o cinque partite di Boca Nico davvero ottime. Era pur normale che qualcuno si avvicinasse. Mi spiace molto per Claudio che aveva forse un potenziale offensivo più meritevole di altri e anche per Real Josedad che ha avuto le polveri bagnate ma che in altri contesti si sarebbe piazzata di certo tra le prime tre. Lode anche alla tenacia e alla buona sorte di Mr. Pane. Anche quella va meritata, ed Enrico ha saputo amorevolmente corteggiare la Dea Bendata. Torniamo a gennaio Quanti degli obiettivi sono stati raggiunti in sede di mercato? E stata una rosa pensata o trovata? La sensazione è che lei punti su centrocampi prolifici nella speranza poi di indovinare gli attaccanti giusti che diano garanzie La filosofia è simile a questa sopra citata ma non è assolutamente un teorema fisso ed infallibile Ho sempre ritenuto che il fantacalcio si vincesse con rose adeguate e con una discreta media in tutti i reparti senza necessità di avere attaccanti iperprolifici. Meglio 4 attaccanti da 8/9 gol che uno solo da 25 a mio avviso.(quest anno Nicola con Milito, Marco con Ibra e Claudio con Di Vaio non sono riusciti a vincere nulla) E poi credo che sia fondamentale conoscere bene il panorama nazionale nel tentativo di comprare ottimi elementi da gourmet a prezzo di discount. Sia in Apertura che in Clausura, grande girone di Andata e girone di ritorno balbettante: sindrome di Ranieri? Non mi nominate Ranieri, vi prego. Lo odio al pari di Ulivieri e di Mondonico Teniamo conto però dei ripetuti infortuni di Doni (circa 5 partite fuori) e di Kakà (circa 4 turni saltati). Ed inoltre, a proposito di Ranieri, il suo scarso feeling con Del Piero, ha gravato sul mio attacco non poco visto considerato che al Pinturicchio non concedeva mai più di 45 minuti. Pur riconoscendo al Boca Nico un ritorno strepitoso, non si può dimenticare quanto di buono era stato costruito nel girone di andata anche se per una inezia alla fine non si è arrivato allo spareggio La legittimità di questo primo scudetto lo si vede anche e soprattutto dai gol subiti, senza poi considerare che nel gioco dei mezzi punti a SQUADRA D AZIONE è quasi andata tutto male..sconfitte balorde contro TSUNAMI e L ONORATA FAMIGLIA: le uniche partite fortunate sono stati i due zero a zero consecutivi casalinghi alla fine del girone di andata. Precisamente. Dicevo qualche mese fa al presidentissimo Josè che in quelle due partite (per giunta in casa) non avrei fatto bottino pieno, ma che mi sarei accontentato dell imbattibilità. Non vanno poi trascurate le partite balorde contro le ultime due della classe che di certo non pensavo di perdere. Ma va bene cosi. L unico

9 match in cui ho subito è stato contro L Uomo in Più alla prima di ritorno: difficile opporre resistenza ad una giornata di grazia cosi. Solo lo scudettato Mr Pane inizialmente teneva il suo passo. Poi si è creato una frattura con un nugolo di squadre che si è dato battaglia in maniera quasi autolesionistica. Da questo gruppo di forti si è staccata subito ROSSO POMPEANO e poi nel ritorno è crollato IL SETTIMO SIGILLO. Tra il BOCA, secondo, e il sesto, REAL, grande equilibrio. Da giornalista, un suo giudizio sul campionato appena trascorso. Rosso Pompeano ha purtroppo pagato la cieca fiducia, mal ripagata, nel Pocho Lavezzi; ma si sa, al cuor non si comanda Non mi aspettavo invece il crollo di Settimo Sigillo anch egli però tradito dall andamento e dalle presenze troppo altalenanti di Vucinic e Pato. Avvincente invece l equilibrio dimostrato dalle inseguitrici. Forse ci si aspettava di più dai fratelli Di Napoli ma le sfortune dei rispettivi attaccanti non sono state ovviate da centrocampisti all altezza della situazione eccezion fatta per la piacevole rivelazione D Agostino di Josè. Impressionante invece la ripresa di Boca Nico che ha cavalcato egregiamente lo sprint del Cagliari e i ritrovati gol del Principe Milito. Nel complesso, classifica direi abbastanza aderente alle potenzialità. Ha vinto una rosa davvero forte: sono andati in gol praticamente tutti. Possiamo dire che SQUADRA D AZIONE è una squadra spallettiana? Ma si, diciamolo pure, anche se il mio credo è molto più vicino a quello di Fabio Capello e della scuola friulana. Credo che all appello siano mancati solo Grava e Aronica in quanto sostituti di emergenza, ma per il resto abbiamo fatto Bingo. E non è n caso Iaquinta 5 crediti, Inzaghi5 crediti:possiamo dire che lo scudetto è stato vinto soprattutto grazie ad un investimento di 10 crediti? Che mi dice poi del rendimento della difesa e del portiere, superiore alle attese? Iaquinta era una mossa obbligata dopo l acquisto del desiderato Del Piero, e sapevo ch non avrei incontrato una certa resistenza. D altra arte non riesco mai a spiegarmi come mai per i giocatori considerati cosiddetti complementari nessuno fa mai asta.io credo sia un interessantissimo strumento di disturbo e di futura contrattazione. Mah Su Pippo invece mi sarei giocato la casa. Ero certo che uno come Inzaghi non tradisce, e poi mette ansia a chi gli sta dinanzi (vd Gilardino). Ero certo della fiducia di Ancelotti Doni, Kakà e Del Piero: sono stati dei minus più che dei valori aggiunti.. No, non direi proprio. Del Piero è una sorta di condicio sine qua non. Se vuoi aspirare a qualcosa devi sempre avere un punto di riferimento della Juventus in rosa. E una di quelle squadre più importanti al mondo. Difficilmente stanno a guardare per più di un paio di anni E poi io amo Del Piero. Su Kakà beh chiamiamolo MINUS Spesso ha vinto da solo le partite, mentre Doni nel complesso non è stato sotto la sufficienza. E poi quel maledetto infortunio mal curato I suoi uomini-simbolo? Non posso non menzionare l infortunato Maicon insieme a kakà, Iaquinta e Inzaghi. Ma lasciatemi spendere due parole per l intuizione Kjaer richiesto come pedina di

10 scambio al Frattini ed il mio PANUCCI. Un ritorno, quello di Christian, ed una base certa in cui ho sempre creduto, anche quando le cose per lui andavano male. Il giocatore che l ha deluso di più e quello che le ha dato più soddisfazioni. Mi ha forse deluso un po Del Piero, ma c è stato lo zampino di Ranieri, e forse mi sarei aspettato qualche gol in più da Montolivo, ma per lui parlano i voti. Le soddisfazioni più grosse sempre e solo da SuperPippo. Un aggettivo che descriva la sua stagione. Devastante. Da raccontare ai nipoti. THE ACTION TEAM TALES!!! Il momento più brutto della stagione. Sicuramente le ultime tre giornate. Una maratona interminabile con la Spada di Damocle sulla testa. Il momento più bello e quando ha pensato di vincere il campionato? Il presentimento l ho avuto quando si è infortunato Di Natale in Nazionale. Cmq la certezza l ho avuta solo alle 7 di lunedi 18 maggio quando, dopo aver messo rigorosamente la sveglia sul cellulare, ho consutato le pagine di Comunque l imbattibilità del girone di andata mi ha dato buone chances. La doppia vittoria della 14.ma e 15.ma contro Francesco ed Enrico mi ha dato invece più di una certezza. Come ha vissuto l ultima giornata, soprattutto dopo il gol di D Agostino di quella stessa Real che gli aveva scippato il podio proprio all Apertura Ero inun ristorante di Caserta a bestemmiare tra una portata e l altra. Al muro c era il maxischermo con la MEDIASET PREMIUM e posso dire di non aver gustato assolutamente nessuna pietanza E oi quel gol di Ambrosini nel recuero è stato peggio dell amaro unic um. Il rivale più acerrimo. Per fede politica Rosso Pompeano e Boca Nico, anche se non posso nascondere la simpatia che provo per loro. Temo molto invece Mr. Pane, sempre e comunque. La squadra che l ha più sorpresa. Mr. Pane per le cosiddette nozze coi fichi secchi (ah se avesse avuto sempre Di Natale) e Boca Nico per il suo girone di ritorno. Un messaggio ai tifosi e al resto della Lega. Siamo, come sempre, destinati a scrivere la storia, e voi ci accompagnerete la mano Alla Lega faccio i miei più sentiti complimenti; non ho bisogno di slogan. La Lega è abbastanza competente e ed esperta per riconoscere immediatamente un purosangue da un ronzino. Ma NO AI MODIFICATORI! E il momento delle dediche. Indifferentemente a tutti voi che mi avete dato la possibilità, il piacere e l onore di essere dei vostri, in primis a Josè. Non dimenticherei però la mia dolce metà che mai e poi mai ha sbuffato dinanzi ad un asta o dinanzi all enfasi fantamaradoniana. Sapeva che dovevo portare la pagnotta a casa

11 La stuzzichiamo: baratterebbe il suo scudetto con una vincita milionaria all Ippodromo di Agnano? Caspita. Rispondere è più difficile di quanto pensassi. Dico ni! Si è divertito? Sicuramente si, ma la cosa ancora più importante è che ho vissuto. Ho vissuto a pieno voi, il gioco, lo spirito, la competizione e l amicizia. Tutte cose che non baratterei mai per nessun trofeo. GRAZIE!!!

12

L ARTE DI VINCERE AL FANTACALCIO

L ARTE DI VINCERE AL FANTACALCIO Matteo Freddi L ARTE DI VINCERE AL FANTACALCIO Youcanprint Self-Publishing Titolo L arte di vincere al fantacalcio Autore Matteo Freddi Immagine di copertina a cura dell Autore ISBN 978-88-91122-07-0 Tutti

Dettagli

Concorso "La Fiorentina che vorrei". Chiara Portone (2^D) partecipa con questo bellissimo testo.

Concorso La Fiorentina che vorrei. Chiara Portone (2^D) partecipa con questo bellissimo testo. Concorso "La Fiorentina che vorrei". Chiara Portone (2^D) partecipa con questo bellissimo testo. Mi chiamo Chiara abito a Sesto Fiorentino e per iniziare voglio fare una premessa. Io di calcio ci capisco

Dettagli

Riflessioni a margine dei Campionati Italiani di kendo, Novara 2010

Riflessioni a margine dei Campionati Italiani di kendo, Novara 2010 Riflessioni a margine dei Campionati Italiani di kendo, Novara 2010 di Luca Navaglia Campionati Italiani dunque. Saprete già i risultati (Serena Ricciuti, Giuseppe Giannetto e Kodokan Alessandria). Per

Dettagli

RITIRO PER TUTTI NATALE DEL SIGNORE LA CONVERSIONE ALLA GIOIA. Maria, Giuseppe, i pastori, i magi e...gli angeli

RITIRO PER TUTTI NATALE DEL SIGNORE LA CONVERSIONE ALLA GIOIA. Maria, Giuseppe, i pastori, i magi e...gli angeli RITIRO PER TUTTI NATALE DEL SIGNORE LA CONVERSIONE ALLA GIOIA Maria, Giuseppe, i pastori, i magi e...gli angeli Siamo abituati a pensare al Natale come una festa statica, di pace, tranquillità, davanti

Dettagli

PERCHÉ IL MONDO SIA SALVATO PER MEZZO DI LUI

PERCHÉ IL MONDO SIA SALVATO PER MEZZO DI LUI PERCHÉ IL MONDO SIA SALVATO PER MEZZO DI LUI (Gv 3, 17b) Ufficio Liturgico Diocesano proposta di Celebrazione Penitenziale comunitaria nel tempo della Quaresima 12 1 2 11 nella lode perenne del tuo nome

Dettagli

Commento al Vangelo. Domenica 1 giugno 2014 - Ascensione. fra Luca Minuto. Parrocchia Madonna di Loreto Chivasso

Commento al Vangelo. Domenica 1 giugno 2014 - Ascensione. fra Luca Minuto. Parrocchia Madonna di Loreto Chivasso Commento al Vangelo Domenica 1 giugno 2014 - Ascensione fra Luca Minuto Parrocchia Madonna di Loreto Chivasso Dal Vangelo secondo Matteo In quel tempo, gli undici discepoli andarono in Galilea, sul monte

Dettagli

SETTE MOSSE PER LIBERARSI DALL ANSIA

SETTE MOSSE PER LIBERARSI DALL ANSIA LIBRO IN ASSAGGIO SETTE MOSSE PER LIBERARSI DALL ANSIA DI ROBERT L. LEAHY INTRODUZIONE Le sette regole delle persone molto inquiete Arrovellarvi in continuazione, pensando e ripensando al peggio, è la

Dettagli

Ospitalità stagione sportiva 2014-2015

Ospitalità stagione sportiva 2014-2015 Ospitalità STAGIONE SPORTIVA 2014-2015 BENVENUTI A SAN SIRO Il nuovo modo di vivere la partita Amala e colora un emozione di nero e d azzurro. Inter Corporate 2014-15 è l esclusivo programma di Corporate

Dettagli

Pasta per due. Capitolo 1. Una mattina, Libero si sveglia e accende il computer C È POSTA PER TE! e trova un nuovo messaggio della sua amica:

Pasta per due. Capitolo 1. Una mattina, Libero si sveglia e accende il computer C È POSTA PER TE! e trova un nuovo messaggio della sua amica: Pasta per due 5 Capitolo 1 Libero Belmondo è un uomo di 35 anni. Vive a Roma. Da qualche mese Libero accende il computer tutti i giorni e controlla le e-mail. Minni è una ragazza di 28 anni. Vive a Bangkok.

Dettagli

Progetto Baseball per tutti Crescere insieme in modo sano

Progetto Baseball per tutti Crescere insieme in modo sano Progetto Baseball per tutti Crescere insieme in modo sano Il baseball, uno sport. Il baseball, uno sport di squadra. Il baseball, uno sport che non ha età. Il baseball, molto di più di uno sport, un MODO

Dettagli

A tu per tu con il Mister del Pavia Massimo Morgia: l allenamento di rifinitura del sabato pomeriggio.

A tu per tu con il Mister del Pavia Massimo Morgia: l allenamento di rifinitura del sabato pomeriggio. articolo N.40 MARZO 2007 RIVISTA ELETTRONICA DELLA CASA EDITRICE WWW.ALLENATORE.NET REG. TRIBUNALE DI LUCCA N 785 DEL 15/07/03 DIRETTORE RESPONSABILE: FERRARI FABRIZIO COORDINATORE TECNICO: LUCCHESI MASSIMO

Dettagli

TELEFONO AZZURRO. dedicato ai bambini COS E IL BULLISMO? IL BULLISMO?

TELEFONO AZZURRO. dedicato ai bambini COS E IL BULLISMO? IL BULLISMO? COS E IL BULLISMO? IL BULLISMO? 1 Ehi, ti e mai capitato di assistere o essere coinvolto in situazioni di prepotenza?... lo sai cos e il bullismo? Prova a leggere queste pagine. Ti potranno essere utili.

Dettagli

1. Lo sport mens sana in corpore sano

1. Lo sport mens sana in corpore sano 1. Lo sport mens sana in corpore sano Mens sana in corpore sano è latino e vuol dire che lo sport non fa bene soltanto al corpo ma anche alla mente. E già ai tempi dei romani si apprezzavano le attività

Dettagli

Un abbraccio a tutti voi Ornella e Enrico

Un abbraccio a tutti voi Ornella e Enrico SASHA La nostra storia é molto molto recente ed é stata fin da subito un piccolo "miracolo" perche' quando abbiamo contattato l' Associazione nel mese di Novembre ci é stato detto che ormai era troppo

Dettagli

Se fossi donna... Se fossi donna... Se fossi donna... Se fossi donna... Se fossi donna...

Se fossi donna... Se fossi donna... Se fossi donna... Se fossi donna... Se fossi donna... Se fossi donna molto probabilmente avrei un comportamento diverso. Il mio andamento scolastico non è dei migliori forse a causa dei miei interessi (calcio,videogiochi, wrestling ) e forse mi applicherei

Dettagli

Ci relazioniamo dunque siamo

Ci relazioniamo dunque siamo 7_CECCHI.N 17-03-2008 10:12 Pagina 57 CONNESSIONI Ci relazioniamo dunque siamo Curiosità e trappole dell osservatore... siete voi gli insegnanti, mi insegnate voi, come fate in questa catastrofe, con il

Dettagli

Pensieri per un genitore che non c è

Pensieri per un genitore che non c è Campus AIPD - Formia 16-22 giugno 2013 Pensieri per un genitore che non c è In questo Campus mi sembra di essere fuori dal mondo, perché qui la normalità è avere un figlio con la sdd... sono i fratelli

Dettagli

storia dell umanità sarebbe veramente molto triste.

storia dell umanità sarebbe veramente molto triste. FIGLI DI DIO Cosa significa essere un figlio di Dio? E importante essere figli di Dio? Se sono figlio di Dio che differenza fa nella mia vita quotidiana? Queste sono questioni importanti ed è fondamentale

Dettagli

PROVA DI ITALIANO - Scuola Primaria - Classe Seconda

PROVA DI ITALIANO - Scuola Primaria - Classe Seconda Rilevazione degli apprendimenti PROVA DI ITALIANO - Scuola Primaria - Classe Seconda Anno Scolastico 2011 2012 PROVA DI ITALIANO Scuola Primaria Classe Seconda Spazio per l etichetta autoadesiva ISTRUZIONI

Dettagli

Bambini oppositivi e provocatori 9 regole per sopravvivere!

Bambini oppositivi e provocatori 9 regole per sopravvivere! Anna La Prova Bambini oppositivi e provocatori 9 regole per sopravvivere! Chi sono i bambini Oppositivi e Provocatori? Sono bambini o ragazzi che sfidano l autorità, che sembrano provare piacere nel far

Dettagli

Tutto iniziò quando il mio capo mi chiese di trascorrere in America tre lunghissime

Tutto iniziò quando il mio capo mi chiese di trascorrere in America tre lunghissime Indice Introduzione 7 La storia delle rose: quando la mamma parte 9 Il bruco e la lumaca: quando i genitori si separano 23 La campana grande e quella piccola: quando nasce il fratellino 41 La favola del

Dettagli

DIOCESI DI TORTONA Ufficio Catechistico. L avventora!!! Sussidio per l accompagnamento di bambini e ragazzi nel tempo d Avvento.

DIOCESI DI TORTONA Ufficio Catechistico. L avventora!!! Sussidio per l accompagnamento di bambini e ragazzi nel tempo d Avvento. DIOCESI DI TORTONA Ufficio Catechistico L avventora!!! Sussidio per l accompagnamento di bambini e ragazzi nel tempo d Avvento Anno 2014 (B) E nato per tutti; è nato per avvolgere il mondo in un abbraccio

Dettagli

Sac. Don Giuseppe Pignataro. L oratorio: centro del suo cuore

Sac. Don Giuseppe Pignataro. L oratorio: centro del suo cuore Sac. Don Giuseppe Pignataro L oratorio: centro del suo cuore L'anima del suo apostolato di sacerdote fu l'oratorio: soprattutto negli anni di Resina, a Villa Favorita per circa un decennio, dal 1957 al

Dettagli

CON MARIA PREPARIAMOCI AD ACCOGLIERE IL SIGNORE

CON MARIA PREPARIAMOCI AD ACCOGLIERE IL SIGNORE AzioneCattolicaItaliana ACR dell ArcidiocesidiBologna duegiornidispiritualitàinavvento CONMARIA PREPARIAMOCIADACCOGLIEREILSIGNORE Tutta l Azione Cattolica ha come tema dell anno l accoglienza. Anche la

Dettagli

Proposta per un Nuovo Stile di Vita.

Proposta per un Nuovo Stile di Vita. UNA BUONA NOTIZIA. I L M O N D O S I P U ò C A M B I A R E Proposta per un Nuovo Stile di Vita. Noi giovani abbiamo tra le mani le potenzialità per cambiare questo mondo oppresso da ingiustizie, abusi,

Dettagli

Piermario Lucchini. L importante è che sia... sveglio!

Piermario Lucchini. L importante è che sia... sveglio! Piermario Lucchini L importante è che sia... sveglio! Libri Este 2009 Edizioni E.S.T.E. S.r.l Via A. Vassallo, 31 20125 Milano www.este.it info@este.it Prima edizione: novembre 2009 Copertina di Laura

Dettagli

Celebrazione del 50 anniversario di matrimonio di

Celebrazione del 50 anniversario di matrimonio di 1 Celebrazione del 50 anniversario di matrimonio di N. e N. 2 Celebrare un anniversario non significa rievocare in modo nostalgico una avvenimento del passato, ma celebrare nella lode e nel rendimento

Dettagli

METODO PER LA COMPILAZIONE DELLE CLASSIFICHE FEDERALI 2014

METODO PER LA COMPILAZIONE DELLE CLASSIFICHE FEDERALI 2014 METODO PER LA COMPILAZIONE DELLE CLASSIFICHE FEDERALI 2014 PERIODO TEMPORALE CONSIDERATO Viene considerata tutta l attività svolta dalla prima settimana di novembre 2012 (5 11 novembre 2012 ), all ultima

Dettagli

Meno male che c è Lucky!!! La missione del W.F.P. in Madagascar. Classe IV. Maestre: Cristina Iorio M. Emanuela Coscia

Meno male che c è Lucky!!! La missione del W.F.P. in Madagascar. Classe IV. Maestre: Cristina Iorio M. Emanuela Coscia Scuola Primaria Istituto Casa San Giuseppe Suore Vocazioniste Meno male che c è Lucky!!! La missione del W.F.P. in Madagascar Classe IV Maestre: Cristina Iorio M. Emanuela Coscia È il 19 febbraio 2011

Dettagli

Dal lato della strada

Dal lato della strada Dal lato della strada Quando ero piccolo, e andavo a scuola insieme a mio fratello, mia madre mi diceva di tenerlo per mano, e questo mi sembrava giusto e anche responsabile. Quello che non capivo è perché

Dettagli

Bilancio della competizione di Judo alle Olimpiadi di Londra 2012

Bilancio della competizione di Judo alle Olimpiadi di Londra 2012 Bilancio della competizione di Judo alle Olimpiadi di Londra 2012 Qualche giorno dopo la fine della competizione olimpica di judo è venuto il momento di analizzare quanto successo a Londra. Il mondo del

Dettagli

PRUEBA COMÚN PRUEBA 201

PRUEBA COMÚN PRUEBA 201 PRUEBA DE ACCESO A LA UNIVERSIDAD MAYORES DE 25 Y 45 AÑOS PRUEBA COMÚN PRUEBA 201 PRUEBA 2013ko MAIATZA MAYO 2013 L incontro con Guido Dorso Conobbi Dorso quando ero quasi un ragazzo. Ricordo che un amico

Dettagli

Tesi per il Master Superformatori CNA

Tesi per il Master Superformatori CNA COME DAR VITA E FAR CRESCERE PICCOLE SOCIETA SPORTIVE di GIACOMO LEONETTI Scorrendo il titolo, due sono le parole chiave che saltano agli occhi: dar vita e far crescere. In questo mio intervento, voglio

Dettagli

Parte Prima Il censimento del calcio italiano. Sezione 1 Statistiche

Parte Prima Il censimento del calcio italiano. Sezione 1 Statistiche Parte Prima Il censimento del calcio italiano Sezione 1 Statistiche 17 La Federazione Italiana Giuoco Calcio Settori Settore tecnico Settore Giovanile e Scolastico Società 14.90 di cui: Professionistiche

Dettagli

La fattoria delle quattro operazioni

La fattoria delle quattro operazioni IMPULSIVITÀ E AUTOCONTROLLO La fattoria delle quattro operazioni Introduzione La formazione dei bambini nella scuola di base si serve di numerosi apprendimenti curricolari che vengono proposti allo scopo

Dettagli

Esempi di Affermazioni incentrate sulla Verità da usare con Il Codice della Guarigione

Esempi di Affermazioni incentrate sulla Verità da usare con Il Codice della Guarigione Esempi di Affermazioni incentrate sulla Verità da usare con Il Codice della Guarigione Affermazioni incentrate sulla Verità per le dodici categorie del Codice di Guarigione Troverete qui di seguito una

Dettagli

R. Giocatore Squadra P propr mvoto mgoal m.a/e fmed Crv P RUBINHO Palermo Ambrosiana F. 4 P MIRANTE Parma Ambrosiana F. 1 P BRICHETTO Palermo

R. Giocatore Squadra P propr mvoto mgoal m.a/e fmed Crv P RUBINHO Palermo Ambrosiana F. 4 P MIRANTE Parma Ambrosiana F. 1 P BRICHETTO Palermo P RUBINHO Palermo Ambrosiana F. 4 P MIRANTE Parma Ambrosiana F. 1 P BRICHETTO Palermo Ambrosiana F. 0 D BOCCHETTI Genoa Ambrosiana F. 5 D CASSANI Palermo Ambrosiana F. 5 D SANTON Inter Ambrosiana F. 5

Dettagli

Un differente punto di vista

Un differente punto di vista A Different Point of View Un differente punto di vista by Serge Kahili King Traduzione a cura di Josaya http://www.josaya.com/ Come sappiamo dal primo principio Huna, (IL MONDO E' COME TU PENSI CHE SIA

Dettagli

Adorazione Eucaristica. Dio ci ama

Adorazione Eucaristica. Dio ci ama Adorazione Eucaristica a cura di Don Luigi Marino Guida: C è un esperienza che rivela il potere unificante e trasformante dell amore, ed è l innamoramento, descritto in modo splendido nel Cantico dei Cantici.

Dettagli

Per una città governabile. Nuove metodologie di lavoro per gestire la complessità e la partecipazione.

Per una città governabile. Nuove metodologie di lavoro per gestire la complessità e la partecipazione. Per una città governabile. Nuove metodologie di lavoro per gestire la complessità e la partecipazione. MICHELE EMILIANO Sindaco del Comune di Bari 12 maggio 2006 Innanzitutto benvenuti a tutti i nostri

Dettagli

GLI ITALIANI, IL DISAGIO EMOTIVO E LA SOLITUDINE

GLI ITALIANI, IL DISAGIO EMOTIVO E LA SOLITUDINE GLI ITALIANI, IL DISAGIO EMOTIVO E LA SOLITUDINE un indagine demoscopica svolta da Astra Ricerche per Telefono Amico Italia con il contributo di Nokia Qui di seguito vengono presentati i principali risultati

Dettagli

Fiorella Mannoia - Quello che le donne non dicono

Fiorella Mannoia - Quello che le donne non dicono Fiorella Mannoia - Quello che le donne non dicono Contenuti: competenza lessicale: espressioni lessicali e metaforiche; competenza grammaticale: ripresa dei pronomi diretti e indiretti; competenza pragmatica:

Dettagli

Regole per un buon Animatore

Regole per un buon Animatore Regole per un buon Animatore ORATORIO - GROSOTTO Libretto Animatori Oratorio - Grosotto Pag. 1 1. Convinzione personale: fare l animatore è una scelta di generoso servizio ai ragazzi per aiutarli a crescere.

Dettagli

Un gioco da brividi per 8 24 giocatori, da 8 anni in su. Contenuto. (Prima della prima partita rimuovete con cura i segnalini dalle fustelle.

Un gioco da brividi per 8 24 giocatori, da 8 anni in su. Contenuto. (Prima della prima partita rimuovete con cura i segnalini dalle fustelle. Un gioco da brividi per 8 24 giocatori, da 8 anni in su Nello sperduto villaggio di Tabula, alcuni abitanti sono affetti da licantropia. Ogni notte diventano lupi mannari e, per placare i loro istinti,

Dettagli

INTERVENTI DELL ON. RENATO BRUNETTA E DELL ON. LAURA RAVETTO

INTERVENTI DELL ON. RENATO BRUNETTA E DELL ON. LAURA RAVETTO 916 INTERVENTI DELL ON. RENATO BRUNETTA E DELL ON. LAURA RAVETTO Comunicazioni del presidente del Consiglio dei Ministri in vista del Consiglio europeo straordinario del 23 aprile 2015 22 aprile 2015 a

Dettagli

Il colore dei miei pensieri. Pierluigi De Rosa

Il colore dei miei pensieri. Pierluigi De Rosa Il colore dei miei pensieri Pierluigi De Rosa Il colore dei miei pensieri Pierluigi De Rosa 2007 Scrivere.info Tutti i diritti di riproduzione, con qualsiasi mezzo, sono riservati. In copertina: Yacht

Dettagli

SOGGETTO PROMOTORE RCS Mediagroup SpA divisione Quotidiani- con sede in via Rizzoli 8 20132 Milano (di seguito: Promotore )

SOGGETTO PROMOTORE RCS Mediagroup SpA divisione Quotidiani- con sede in via Rizzoli 8 20132 Milano (di seguito: Promotore ) REGOLAMENTO ART.11 D.P.R. 26 OTTOBRE 2001,430 CONCORSO A PREMI DENOMINATO MAGIC+3 CAMPIONATO 2014-2015 PROMOSSO DALLA SOCIETA RCS MEDIAGROUP SPA MILANO CL 410/2014 SOGGETTO PROMOTORE RCS Mediagroup SpA

Dettagli

Tip #2: Come siriconosceun leader?

Tip #2: Come siriconosceun leader? Un saluto alla Federazione Italiana Tennis, all Istituto Superiore di Formazione e a tutti gli insegnanti che saranno presenti al SimposioInternazionalechesiterràilprossimo10 maggio al ForoItalico. Durante

Dettagli

REGOLAMENTO DI GIOCO MASTER 2015

REGOLAMENTO DI GIOCO MASTER 2015 REGOLAMENTO DI GIOCO MASTER 2015 Art. 1 PRINCIPI GENERALI Il football a 9 contro 9 Master (o 7 contro 7) verrà giocato secondo le regole del regolamento ufficiale NCAA per i campionati a 11 giocatori,

Dettagli

unità 01 un intervista Attività di pre-ascolto Abbinate le parti della colonna A a quelle della colonna B.

unità 01 un intervista Attività di pre-ascolto Abbinate le parti della colonna A a quelle della colonna B. A. Ignone - M. Pichiassi unità 01 un intervista Attività di pre-ascolto Abbinate le parti della colonna A a quelle della colonna B. A B 1. È un sogno a) vuol dire fare da grande quello che hai sempre sognato

Dettagli

REGOLAMENTO UFFICIALE FEDERAZIONE FANTACALCIO

REGOLAMENTO UFFICIALE FEDERAZIONE FANTACALCIO REGOLAMENTO UFFICIALE FEDERAZIONE FANTACALCIO STAGIONE 2011 2012 INTRODUZIONE Qui di seguito trovate le Regole Ufficiali della Federazione Fantacalcio. Ogni anno, se necessario, vengono modificate e aggiornate

Dettagli

Destinatari: adulti/giovani adulti di diversa provenienza linguistica e culturale che imparano l italiano in contesto L2 o LS

Destinatari: adulti/giovani adulti di diversa provenienza linguistica e culturale che imparano l italiano in contesto L2 o LS MA IL CIELO È SEMPRE PIÙ BLU di Rino Gaetano Didattizzazione di Greta Mazzocato Univerisità Ca Foscari di Venezia Destinatari: adulti/giovani adulti di diversa provenienza linguistica e culturale che imparano

Dettagli

Al giorno d oggi per dare un significato alla nostra vita, occorre dedicare + spazio e + tempo per pensare a noi stessi perché come ci suggerisce il

Al giorno d oggi per dare un significato alla nostra vita, occorre dedicare + spazio e + tempo per pensare a noi stessi perché come ci suggerisce il Al giorno d oggi per dare un significato alla nostra vita, occorre dedicare + spazio e + tempo per pensare a noi stessi perché come ci suggerisce il pensiero di Enzo Bianchi conosciamo più cose fuori di

Dettagli

UN NUOVO ASSETTO DELLE APERTURE A LIVELLO 2

UN NUOVO ASSETTO DELLE APERTURE A LIVELLO 2 Lezione 14 LE APERTURE A LIVELLO 2 UN NUOVO ASSETTO DELLE APERTURE A LIVELLO 2 Tutto parte da una considerazione statistica: 4 aperture (da a ) per descrivere mani di 21+ Punti rappresenta uno spreco in

Dettagli

Amare e far AMARE GESÙ. Borrelli. Truffelli. Approfondimento su Incontriamo Gesù. Orientamenti per l annuncio e la catechesi in Italia ANNA TERESA

Amare e far AMARE GESÙ. Borrelli. Truffelli. Approfondimento su Incontriamo Gesù. Orientamenti per l annuncio e la catechesi in Italia ANNA TERESA EDUCARE OGGI/9 A CURA DI ANNA TERESA Borrelli PREFAZIONE DI MATTEO Truffelli Amare e far AMARE GESÙ CONTRIBUTI DI: Marco Ghiazza Luca Marcelli Paolo e Rita Seghedoni Marcello Semeraro Lucio Soravito De

Dettagli

Una storia vera. 1 Nome fittizio.

Una storia vera. 1 Nome fittizio. Una storia vera Naida 1 era nata nel 2000, un anno importante, porterà fortuna si diceva. Era una ragazzina come tante, allegra, vivace e che odiava andare a scuola. Era nata a Columna Pasco, uno dei tanti

Dettagli

Flame of Hope maggio 2015

Flame of Hope maggio 2015 Flame of Hope maggio 2015 Cari amici, Quand è che si apprezza maggiormente la vita e si è consapevoli di essere vivi e ne siamo grati? Quando quel dono prezioso è minacciato e poi si apprezza la vita il

Dettagli

Analisi della comunicazione del gioco nella sua evoluzione

Analisi della comunicazione del gioco nella sua evoluzione Nel nostro Paese il gioco ha sempre avuto radici profonde - Caratteristiche degli italiani in genere - Fattori difficilmente riconducibili a valutazioni precise (dal momento che propensione al guadagno

Dettagli

Dalla lettura di una poesia del libro di testo. Un ponte tra i cuori

Dalla lettura di una poesia del libro di testo. Un ponte tra i cuori 1 Dalla lettura di una poesia del libro di testo Un ponte tra i cuori Manca un ponte tra i cuori, fra i cuori degli uomini lontani, fra i cuori vicini, fra i cuori delle genti, che vivono sui monti e sui

Dettagli

33. Dora perdona il suo pessimo padre

33. Dora perdona il suo pessimo padre 33. Dora perdona il suo pessimo padre Central do Brasil (1998) di Walter Salles Il film racconta la storia di una donna cinica e spietata che grazie all affetto di un bambino ritrova la capacità di amare

Dettagli

Una libera pensatrice.

Una libera pensatrice. Passato prossimo/imperfetto 1 Leggi il testo e scegli il verbo corretto. Una libera pensatrice. In primavera, quando l aria si riscaldava/si è riscaldata e è diventata/diventava piacevole, noi bambini

Dettagli

Corona Biblica. per chiedere a Dio, per intercessione di Maria santissima, il dono della maternità e della paternità

Corona Biblica. per chiedere a Dio, per intercessione di Maria santissima, il dono della maternità e della paternità Corona Biblica per chiedere a Dio, per intercessione di Maria santissima, il dono della maternità e della paternità Imprimatur S. E. Mons. Angelo Mascheroni, Ordinario Diocesano Curia Archiepiscopalis

Dettagli

Francesco Villa Liceo Scientifico Statale Vittorio Veneto

Francesco Villa Liceo Scientifico Statale Vittorio Veneto Francesco Villa Liceo Scientifico Statale Vittorio Veneto La Milano che (non) vorrei... 13 aprile 2014 Anche per oggi suona la campanella che annuncia la fine delle lezioni! Insieme ai miei compagni di

Dettagli

IL SENSO DELLA CARITATIVA

IL SENSO DELLA CARITATIVA IL SENSO DELLA CARITATIVA SCOPO I Innanzitutto la natura nostra ci dà l'esigenza di interessarci degli altri. Quando c'è qualcosa di bello in noi, noi ci sentiamo spinti a comunicarlo agli altri. Quando

Dettagli

ENCICLOPEDIA DELLA FAVOLA. Fiabe di tutto il mondo per 365 giorni. Raccolte da Vladislav Stanovsky e Jan Vladislav

ENCICLOPEDIA DELLA FAVOLA. Fiabe di tutto il mondo per 365 giorni. Raccolte da Vladislav Stanovsky e Jan Vladislav Matite italiane ENCICLOPEDIA DELLA FAVOLA Fiabe di tutto il mondo per 365 giorni Raccolte da Vladislav Stanovsky e Jan Vladislav Edizione italiana a cura di Gianni Rodari Editori Riuniti I edizione in

Dettagli

Una notte incredibile

Una notte incredibile Una notte incredibile di Franz Hohler nina aveva dieci anni, perciò anche mezzo addormentata riusciva ad arrivare in bagno dalla sua camera. La porta della sua camera era generalmente accostata e la lampada

Dettagli

QUALE MATEMATICA NELLA SCUOLA DELL INFANZIA. Scuola dell Infanzia Don Milani Anni 2006/2007/2008 Ins. Barbara Scarpelli

QUALE MATEMATICA NELLA SCUOLA DELL INFANZIA. Scuola dell Infanzia Don Milani Anni 2006/2007/2008 Ins. Barbara Scarpelli QUALE MATEMATICA NELLA SCUOLA DELL INFANZIA Scuola dell Infanzia Don Milani Anni 2006/2007/2008 Ins. Barbara Scarpelli ESPERIENZE MATEMATICHE A PARTIRE DA TRE ANNI QUALI COMPETENZE? L avventura della matematica

Dettagli

Un amore che desidera. (di Giacomo Mambriani, 44 anni, Parma)

Un amore che desidera. (di Giacomo Mambriani, 44 anni, Parma) Un amore che desidera (di Giacomo Mambriani, 44 anni, Parma) Lei: A che cosa stai pensando? Io: Lei: Oh, dico a te Io: Eh? Lei: A che cosa stai pensando? Io: Mmmh a niente Lei: Ah a niente Io: Sì, a niente

Dettagli

Q84 A1073 K92 J65 VALENTINO DOMINI

Q84 A1073 K92 J65 VALENTINO DOMINI VALENTINO DOMINI L attacco iniziale, prima azione di affrancamento della coppia controgiocante, è un privilegio e una responsabilità: molti contratti vengono battuti o realizzati proprio in rapporto a

Dettagli

Esser Genitori dei Bambini Indaco e Cristallo: Crescerli col Cuore

Esser Genitori dei Bambini Indaco e Cristallo: Crescerli col Cuore Esser Genitori dei Bambini Indaco e Cristallo: Crescerli col Cuore Crescere un bambino Indaco o Cristallo è un privilegio speciale in questo momento di turbolenze e cambiamenti. Come genitori, state contribuendo

Dettagli

COME ALLENERO QUEST ANNO?

COME ALLENERO QUEST ANNO? COME ALLENERO QUEST ANNO? Io sono fatto così!!! Io ho questo carattere!!! Io sono sempre stato abituato così!!!! Io ho sempre fatto così!!!!!! Per me va bene così!!!!! Io la penso così!!! Quando si inizia

Dettagli

TEST D INGRESSO DI ITALIANO. Cognome...Nome...Classe IV...

TEST D INGRESSO DI ITALIANO. Cognome...Nome...Classe IV... TEST D INGRESSO DI ITALIANO Cognome...Nome...Classe IV... PUNTEGGIO FINALE.../50 VOTO ORTOGRAFIA Scegli l'alternativa corretta tra quelle proposte, barrando la lettera corrispondente. (1 punto in meno

Dettagli

DAL LIBRO AL TEATRO Caduto dal basso

DAL LIBRO AL TEATRO Caduto dal basso DAL LIBRO AL TEATRO Caduto dal basso LIBERI PENSIERI PER LIBERI SENTIMENTI La riflessione circa In viaggio verso l incontro come ci è stato proposto, nasce attorno alla lettura del romanzo : C è nessuno?

Dettagli

O r a r e, e s s e r e a m i c i di c h i d a v v e r o c i a m a

O r a r e, e s s e r e a m i c i di c h i d a v v e r o c i a m a O r a r e, e s s e r e a m i c i di c h i d a v v e r o c i a m a Ci situiamo Probabilmente alla tua età inizi ad avere chiaro chi sono i tuoi amici, non sempre è facile da discernere. Però una volta chiaro,

Dettagli

COMUNICATO STAMPA. Il traino olimpico porta il Piemonte sopra al tetto dei 10 milioni di presenze

COMUNICATO STAMPA. Il traino olimpico porta il Piemonte sopra al tetto dei 10 milioni di presenze COMUNICATO STAMPA Torino, 23 maggio 2006 Il traino olimpico porta il Piemonte sopra al tetto dei 10 milioni di presenze Il turismo in Piemonte continua a crescere. Nel 2005 gli arrivi di turisti che hanno

Dettagli

I nonni di oggi: com è cambiato il loro ruolo?

I nonni di oggi: com è cambiato il loro ruolo? I nonni di oggi: com è cambiato il loro ruolo? In Italia, secondo valutazioni ISTAT, i nonni sono circa undici milioni e cinquecento mila, pari al 33,3% dei cittadini che hanno dai 35 anni in su. Le donne

Dettagli

Consigli di lettura alla Libreria "Rinascita"

Consigli di lettura alla Libreria Rinascita Consigli di lettura alla Libreria "Rinascita" Pagine d Estate: proposte di letture per l estate 2014 Quest'iniziativa vuole incentivare il gusto per la lettura e avvicinare i preadolescenti ai testi di

Dettagli

5ª tappa L annuncio ai Giudei

5ª tappa L annuncio ai Giudei Centro Missionario Diocesano Como 5 incontro di formazione per commissioni, gruppi e associazioni missionarie 3 anno Febbraio 09 Paolo: la Parola di Dio non è incatenata 5ª tappa L annuncio ai Giudei Pagina

Dettagli

ACCENDI UNA LUCE IN FAMIGLIA Preghiera nella comunità domestica in comunione con Papa Francesco

ACCENDI UNA LUCE IN FAMIGLIA Preghiera nella comunità domestica in comunione con Papa Francesco ACCENDI UNA LUCE IN FAMIGLIA Preghiera nella comunità domestica in comunione con Papa Francesco Sul far della sera la famiglia si riunisce in casa per la preghiera. Ove fosse possibile si suggerisce di

Dettagli

Con Rikke nei Parchi d Abruzzo di Kristiina Salmela

Con Rikke nei Parchi d Abruzzo di Kristiina Salmela di Kristiina Salmela Gole di Fara San Martino (CH) Hei! Ciao! Sono un bel TONTTU - uno gnometto mezzo finlandese mezzo abruzzese, e mi chiamo Cristian alias Rikke. Più di sei anni fa sono nato nel Paese

Dettagli

Il successo sin dai primi passi. Consigli per il vostro colloquio di presentazione. Adecco Career

Il successo sin dai primi passi. Consigli per il vostro colloquio di presentazione. Adecco Career Il successo sin dai primi passi Consigli per il vostro colloquio di presentazione Adecco Career Adecco: al vostro fianco per la vostra carriera. Da oltre 50 anni Adecco opera nei servizi del personale

Dettagli

FULGOR ACADEMY 2014-15

FULGOR ACADEMY 2014-15 PRIMI CALCI 2009-2010 OBIETTIVI: Conoscenza del proprio corpo (giochi ed esercizi coordinativi) Rispetto delle regole e del gruppo di cui si fa parte Conoscenza del pallone Capacità di eseguire un gesto

Dettagli

Il matrimonio sia rispettato da tutti (Eb 13,4) Una parola sul matrimonio oggi

Il matrimonio sia rispettato da tutti (Eb 13,4) Una parola sul matrimonio oggi Il matrimonio sia rispettato da tutti (Eb 13,4) Una parola sul matrimonio oggi Lettera pastorale per la Quaresima 2012 di Mons. Dr. Vito Huonder Vescovo di Coira Questa Lettera pastorale va letta in chiesa

Dettagli

LA TEORIA DEL CUCCHIAIO

LA TEORIA DEL CUCCHIAIO 90 ICARO MAGGIO 2011 LA TEORIA DEL CUCCHIAIO di Christine Miserandino Per tutti/e quelli/e che hanno la vita "condizionata" da qualcosa che non è stato voluto. La mia migliore amica ed io eravamo nella

Dettagli

Milano, Corso di Porta Ticinese, 18. Terzo piano, interno 7.

Milano, Corso di Porta Ticinese, 18. Terzo piano, interno 7. 2 Dov è Piero Ferrari e perché non arriva E P I S O D I O 25 Milano, Corso di Porta Ticinese, 18. Terzo piano, interno 7. 1 Leggi più volte il testo e segna le risposte corrette. 1. Piero abita in un appartamento

Dettagli

GUIDA PROVVISORIA: versione 1.0.5 ATTENZIONE: Non tutte le features sono ancora elencate in questa guida. Saranno inserite di volta in volta dopo la

GUIDA PROVVISORIA: versione 1.0.5 ATTENZIONE: Non tutte le features sono ancora elencate in questa guida. Saranno inserite di volta in volta dopo la GUIDA PROVVISORIA: versione 1.0.5 ATTENZIONE: Non tutte le features sono ancora elencate in questa guida. Saranno inserite di volta in volta dopo la pubblicazione dei componenti. Invitiamo gli utenti a

Dettagli

1 von 6 04.02.2012 18:49

1 von 6 04.02.2012 18:49 1 von 6 04.02.2012 18:49 Serie A Calendario Classifica Statistiche Squadre Alleghe Asiago Bolzano Cortina Fassa Pontebba Ritten Sport Valpellice Val Pusteria Vipiteno Serie A2 Classifica A2 Serie C Serie

Dettagli

Amicizia Amicizia per sé

Amicizia Amicizia per sé Amicizia Amicizia per sé 1. In molte tradizioni, l amicizia è considerata la più alta forma d amore. L amicizia è il prototipo del rapporto alla pari, basato sul rispetto, la stima e la disponibilità reciproca,

Dettagli

" CI SON DUE COCCODRILLI... "

 CI SON DUE COCCODRILLI... PROGRAMMAZIONE ANNUALE DI RELIGIONE CATTOLICA ANNO SCOLASTICO 2014-2015 " CI SON DUE COCCODRILLI... " Le attività in ordine all'insegnamento della religione cattolica, per coloro che se ne avvalgono, offrono

Dettagli

C.5 PER UNA RIFLESSIONE TEOLOGICA SUL LAVORO

C.5 PER UNA RIFLESSIONE TEOLOGICA SUL LAVORO C.5 PER UNA RIFLESSIONE TEOLOGICA SUL LAVORO 1.La nuova creazione come struttura teologica 2.L approccio pneumatologico 3. L alienazione del lavoro in prospettiva teologica 4. La spiritualità del lavoro

Dettagli

rancore Vita libera, abbastanza libera, e quindi restituita, nostra unica occasione finalmente afferrata. Una vita libera dal rancore.

rancore Vita libera, abbastanza libera, e quindi restituita, nostra unica occasione finalmente afferrata. Una vita libera dal rancore. Commozione Si commuove il corpo. A sorpresa, prima che l opportunità, la ragionevolezza, la buona educazione, la paura, la fretta, il decoro, la dignità, l egoismo possano alzare il muro. Si commuove a

Dettagli

Ospitalità. inter STAGIONE SPORTIVA 2013/14 INTER.IT

Ospitalità. inter STAGIONE SPORTIVA 2013/14 INTER.IT Ospitalità inter STAGIONE SPORTIVA 2013/14 INTER.IT Il nuovo modo di vivere la partita Mai da soli e sempre nel modo migliore. Può riassumersi così la filosofia dell ospitalità che l Inter offre per la

Dettagli

====================================================== GIOVEDI SANTO (MESSA DEL CRISMA) ======================================================

====================================================== GIOVEDI SANTO (MESSA DEL CRISMA) ====================================================== -------------------------------------------------- LA LITURGIA DEL GIORNO www.lachiesa.it/liturgia ====================================================== GIOVEDI SANTO (MESSA DEL CRISMA) ======================================================

Dettagli

La Buona Novella: Dio ha mandato il suo Figlio

La Buona Novella: Dio ha mandato il suo Figlio CREDO IN GESÙ CRISTO, IL FIGLIO UNIGENITO DI DIO La Buona Novella: Dio ha mandato il suo Figlio Incominciamo a sfogliare il Catechismo della Chiesa Cattolica. Ce ne sono tante edizioni. Tra le mani abbiamo

Dettagli

Potrei dire a quell attimo: fermati dunque, sei così bello! Goethe (Faust)

Potrei dire a quell attimo: fermati dunque, sei così bello! Goethe (Faust) IL TEMPO DI MENTINA Potrei dire a quell attimo: fermati dunque, sei così bello! Goethe (Faust) E tempo di occuparci di Mentina, la mia cuginetta che mi somiglia tantissimo; l unica differenza sta nella

Dettagli

DA CHE PARTE STARE. dagli 11 anni ALBERTO MELIS

DA CHE PARTE STARE. dagli 11 anni ALBERTO MELIS PIANO DI LETTURA dagli 11 anni DA CHE PARTE STARE ALBERTO MELIS Illustrazioni di Paolo D Altan Serie Rossa n 78 Pagine: 144 Codice: 566-3117-3 Anno di pubblicazione: 2013 L AUTORE Alberto Melis, insegnante,

Dettagli

LEZIONE 4 DIRE, FARE, PARTIRE! ESERCIZI DI ITALIANO PER BRASILIANI

LEZIONE 4 DIRE, FARE, PARTIRE! ESERCIZI DI ITALIANO PER BRASILIANI In questa lezione ci siamo collegati via Skype con la Professoressa Paola Begotti, docente di lingua italiana per stranieri dell Università Ca Foscari di Venezia che ci ha parlato delle motivazioni che

Dettagli

Viaggiare all estero in emodialisi con noi si può!

Viaggiare all estero in emodialisi con noi si può! Pag. 1/3 Viaggiare all estero in emodialisi con noi si può! (Articolo tratto da ALCER n 153 edizione 2010) Conoscere posti nuovi, nuove culture e relazionarsi con persone di altri paesi, di altre città

Dettagli

DISCORSO DEL SANTO PADRE FRANCESCO AI PARTECIPANTI AL CONGRESSO INTERNAZIONALE SULLA CATECHESI. Aula Paolo VI Venerdì, 27 settembre 2013

DISCORSO DEL SANTO PADRE FRANCESCO AI PARTECIPANTI AL CONGRESSO INTERNAZIONALE SULLA CATECHESI. Aula Paolo VI Venerdì, 27 settembre 2013 DISCORSO DEL SANTO PADRE FRANCESCO AI PARTECIPANTI AL CONGRESSO INTERNAZIONALE SULLA CATECHESI Aula Paolo VI Venerdì, 27 settembre 2013 Cari catechisti, buonasera! Mi piace che nell Anno della fede ci

Dettagli

NEL SEGNO DI VETTEL LA STORIA DI UN PILOTA CHE ARRIVA IN FERRARI PER LASCIARE UN IMPRONTA UNICA E INDIMENTICABILE + SPECIALE MONDIALE FORMULA UNO 2015

NEL SEGNO DI VETTEL LA STORIA DI UN PILOTA CHE ARRIVA IN FERRARI PER LASCIARE UN IMPRONTA UNICA E INDIMENTICABILE + SPECIALE MONDIALE FORMULA UNO 2015 NEL SEGNO DI VETTEL LA STORIA DI UN PILOTA CHE ARRIVA IN FERRARI PER LASCIARE UN IMPRONTA UNICA E INDIMENTICABILE + SPECIALE MONDIALE FORMULA UNO 2015 ANNO 16. N. 10 (726), 14 marzo 2015. Poste Italiane

Dettagli