Schema giornaliero della motovacanza. Data Partenza Arrivo Km circa Tipo tappa. Lun 27 dic Imbarco Navigazione. Mar 28 dic sbarco Hammamet 10 Facile

Dimensione: px
Iniziare la visualizzazioe della pagina:

Download "Schema giornaliero della motovacanza. Data Partenza Arrivo Km circa Tipo tappa. Lun 27 dic Imbarco Navigazione. Mar 28 dic sbarco Hammamet 10 Facile"

Transcript

1 Programma dettagliato della iniziativa. (versione n.2 pubblicata il 15 settembre 2010) CAPODANNO IN TUNIA. Prima edizione 14 giorni da lunedi 27 dicembre 2010 a domenica 9 gennaio 2011 Berberi, Fenici, Romani. Poi Vandali, Bizantini e Arabi. Infine Turchi e Francesi. L identità culturale della Tunisia è variopinta come i mosaici del Bardo e i tappeti di Kairouan. Ma i segni delle invasioni straniere sopravvivono chiari e distinti, spesso sovrapponendosi e amalgamandosi ma senza confondersi mai. Una terra di frontiera tra l Europa ed il continente africano, dove convivono le asprezze del deserto ed i dolci sapori del Mediterraneo. Un itinerario emozionante che alterna rovine romane a oasi, piantagioni di palme e laghi salati, mare e deserto. Il sud, stretto tra le montagne dell Atlante e le dune del Sahara orientale, è forse la parte più bella del paese: le oasi antichissime, le luci magiche e i paesaggi spettacolari hanno stregato molti viaggiatori e più di un regista, tra cui Gorge Lucas, che ha scelto di girare il primo, indimenticabile Guerre Stellari fra i canyon nei dintorni di Chebika, Tamerza e Mides. Schema giornaliero della motovacanza Data Partenza Arrivo Km circa Tipo tappa Lun 27 dic Imbarco Navigazione Mar 28 dic sbarco Hammamet 10 Facile Mer 29 dic Hammamet Kairouan 200 Tranquilla Gio 30 dic Kairouan Gafsa 300 Normale Ven 31 dic Gafsa Tozeur 250 Tranquilla Sab 1 gen Tozeur e dintorni 200 Tranquilla Dom 2 gen Tozeur Douz 250 Normale Lun 3 gen Douz. Escursione nel deserto 0 Riposo motociclistico Mar 4 gen Douz Tataouine 250 Normale Mer 5 gen Tataouine. Escursione agli Ksur 0 Riposo Gio 06 gen Tataouine Monastir 400 Impegnativa Ven 07 gen Monastir Hammamet 100 tranquilla Sab 08 gen Hammamet Tunisi 90 Imbarco traghetto Dom 09 gen Arrivo in Italia 0 navigazione

2 Programma dettagliato della motovacanza 1 giorno, Imbarco traghetto. Lunedì 27 dicembre Imbarco sul traghetto nel tardo pomeriggio a Genova. Partenza della nave ore Pernottamento in cabine doppie o quadruple a seconda della disponibilità delle stesse al momento della iscrizione al tour dei partecipanti. 2 giorno, Arrivo in Tunisia. Martedì 28 dicembre. Km 200 circa Sbarco a Tunisi in serata. Dopo le formalità doganali, pernottamento in hotel 4 stelle. Cena non compresa nella quota. 3 giorno,. KAIROUAN Mercoledì 29 dicembre Km 300 circa Partenza di buon ora da Tunisi, ci spostiamo alla città santa di KAIROUAN. Capitale della Tunisia araba e città santa del Nordafrica, poi mercato dei nomadi al tempo dell invasione beduina (XXII- XIV sec.). La Grande Moschea di Kairouan è uno dei monumenti più prestigiosi dell intero mondo islamico; la sala di preghiera è sostenuta da 414 colonne romane e bizantine. Il suo modello architettonico è servito da esempio alla maggioranza delle moschee ifriqiyane fino all arrivo degli ottomani. Kairouan è anche il centro più importante per la fabbricazione dei tappeti. Cena e pernottamento in hotel 5 stelle 4 giorno. Trasferimento fino a Gafsa Giovedì 30 dicembre. Km 250 circa Ci dirigiamo verso sud fino a raggiungere Gafsa, la principale città della regione meridionale, importante per le sue miniere di fosfato situate sulle colline circostanti. Sulla strada visita delle rovine romane di Sbeitla. Cena e pernottamento in hotel 5 stelle. 5 giorno Il treno d epoca, e le oasi di Montagna. Venerdì 31 dicembre. Km 200 circa Partiti da Gafsa, entro le 10 siamo a Metlaoui dove parte l escursione con il treno d epoca nelle montagne. LEZARD ROUGE è il treno che corre lungo le Gole di Selja: i sei vagoni in stile coloniale dell antico convoglio reale del Bey (principe) di Tunisia, oggi trasformato in un lussuoso treno turistico, partono verso gli orridi, le caverne e i canyon delle Gorges dell Oued Selja. Tra queste gole, altrimenti impercorribili, sono state girate alcune spettacolari scene di film celebri come Indiana Jones e Il paziente inglese. Il viaggio sul treno, allietato da tè alla menta e dolci al miele dura un paio d ore tra andata e ritorno. Ridiscesi a Metaloui raggiungiamo le Oasi di Montagna. Il turismo non ha intaccato l anima di questi luoghi. Qui la lingua è ancora il dialetto berbero delle tribù che hanno tenuto in scacco prima Roma e poi gli eserciti arabi. Qui la Tunisia delle spiagge sembra lontana mille miglia. TAMERZA: a 1000 mt sul livello del mare e a 450 Km a sud di Tunisi, nel I secolo era l antica roccaforte romana di Ad Turres; oggi è una base confortevole e suggestiva per scoprire il deserto roccioso, le gole e gli oued che costellano la regione. MIDES: borgo di origine antica arroccato su uno sperone roccioso e difeso da una forra sinuosa. L oasi è ormai abbandonata: un grande terremoto alla fine del secolo scorso e un alluvione più recente hanno spazzato via campi e villaggi. Ora è un museo all aria aperta, suggestivo per la sua posizione sospesa su un canyon che ricorda quello del Colorado. Sulle pareti della valle è visibile la complessa stratigrafia della roccia: è facile riconoscere le varie epoche geologiche durante le quali il fiume ha compiuto l opera di erosione. I canyon, gli aranceti e i giardini fioriti rendono questo posto veramente magico. Verso sera un altra oasi di montagna: Chebika. Villaggio in gran parte abbandonato all ingresso di un canyon spettacolare. Un sentiero si snoda tra guglie e pinnacoli rocciosi, un ruscello e una cascata e porta al vecchio avamposto romano. Proprio qui passava l imponente Limes Tripolitanus (la linea romana militare fortificata) e in quel tempo l oasi si chiamava Ad Speculum: i legionari usavano comunicare con gli accampamenti vicini lanciando messaggi luminosi dalla cima dei monti per mezzo di specchi. Scendiamo infine a Tozeur attraversando il chott el Rahim, primo lago salato sul nostro percorso. Cena e pernottamento in hotel 4 stelle. 6 giorno. Tozeur, Nefta, Sabato 1 gennaio. Km 250 circa Tozeur. Antico insediamento romano perennemente insidiato dalle bellicose tribù del deserto, Tozeur è oggi una delle oasi più grandi del sud tunisino. Il centro antico della città ha case con eleganti geometrie di mattoni e tetti e muri di legno di palma. Qui come a Douz e Kebili l acqua strappata al deserto è troppo preziosa per utilizzarla solo per la coltivazione dei datteri: si pratica infatti la coltivazione a sei ordini già descritta da Plinio più di 2000 anni fa: lì sotto un altissima palma cresce un ulivo, sotto l ulivo un fico, sotto il fico un melograno, sotto il melograno una vite, sotto la vite si semina il grano, poi ortaggi, ed ogni pianta cresce all ombra dell altra.da visitare il Museo Dar Cherait secondo solo a quello del Bardo.: ospita collezioni di ceramiche preziose e una galleria d arte ma i pezzi forti sono le stanze che riproducono scampoli di vita tunisina del passato, dagli hammam agli accampamenti berberi, alle abitazioni dei principi. Escursione eventuale fino all oasi di Nefta, ai piedi del Sahara, sulla strada per l Algeria, e ritorno a Tozeur. Cena e pernottamento in hotel 4 stelle. 7 giorno. Tozeur, Lago Salato, Douz, Domenica 2 gennaio Ripartiamo da Tozeur e ci dirigiamo a est, attraversando su un terrapieno il più grande dei laghi salati, il CHOTT EL DJERID (traduzione letterale: pascolo salato del paese delle palme) E il più esteso deserto di sale del Maghreb, una fonte inesauribile di visioni e miraggi. Secco dalla primavera all autunno, interrotto da stagni e laghetti nella stagione umida, lo chott è stato per secoli, una barriera e nello stesso tempo una ricchezza. Oggi la strada asfaltata che collega Tozeur con Kebili e Douz consenti di passare lo chott in mezz ora. Arrivo a DOUZ. Quasi incuneata tra le propaggini orientali del Chott el Djerid e le prime grandi distese di dune del Sahara, di qui in poi è il Sahara come ognuno di noi lo immagina: spazi immensi, sole implacabile, galoppata di dune che si perdono verso l'orizzonte. La natura si presenta con aspetto forte: tutto è netto, perentorio, senza mezze misure: i colori, le forme, i modi stessi di vita. L'oasi di Douz, 528 km a sud di Tunisi, abitanti, è un'esplosione di verde. La formano 500 mila palme da cui si ricavano i deglet-nour, i datteri trasparenti e... naturalmente canditi (deglet-nour significa "dita di luce"). Tutto il raccolto è destinato all'esportazione. L'abitato quasi non si nota, immerso com'è nel rigoglio della vegetazione. Si tratta di un borgo quieto e sonnacchioso. Il luogo di maggior rilievo è l'ampia piazza centrale tutta circondata da porticati. Douz, per oltre due secoli, è stato il maggior mercato di cammelli del Sud tunisino. Oggi questa sua caratteristica è rimasta un ricordo. Douz era già nota ai Romani. Di qui passava il Limes tripolitanus che faceva da confine tra il territorio dell'impero e le aride terre del sud, regno delle agguerrite tribù nomadi dei Garamanti. Prima dell'arrivo degli Arabi, la popolazione autoctona era formata prevalentemente da Berberi e da qualche nero

3 discendente dagli schiavi importati dal Mali e dal Sudan. Il nucleo abitato venne fondato attorno al Esso costituiva il punto di riferimento e di stazione invernale della tribù nomade dei Merazig, una delle più numerose e potenti del Sud. Ancora all'inizio degli anni Sessanta attorno a Douz furono contate 1500 tende per un totale di oltre 10 mila nomadi. Oggi, al 99%, i Merazing si sono sedentarizzati: o diventando contadini nel palmeto o emigrando nelle grandi città. La visita dell'oasi è una piacevolissima e tranquilla passeggiata. Si seguono le strade in terra battuta che si tuffano in autentiche gallerie di verde. Le arterie principali segnano l'oasi a maglia di rete suddividendola in riquadri. Sentieri secondari percorrono i perimetri dei vari jardins seguendo i canali d'irrigazione. Cena e pernottamento in hotel 4 stelle. 8 giorno IL DESERTO. Lunedì 3 e martedì 4 gennaio. Km 260 Escursione nel deserto fino all oasi di Ksar Ghilane con auto fuoristrada con autista. Nell oasi possibilità di escursioni in dromedario e con quad. Pranzo compreso nell escursione Cena e pernottamento a Douz nello stesso hotel 4 stelle. 9 e 10 giorno MATMATA, TATAOUINE E LA STRADA DEGLI KSOUR. Mercoledì 5 gennaio Km 400 Partenza da Douz in prima mattina, raggiungiamo MATMATA per l ora di pranzo, che consumeremo in uno dei tipici ristoranti nelle case troglodite. In questa regione dal clima secco si trattava di trovare i mezzi di sussistenza, rendere possibili le coltivazioni e radicarsi sul territorio. La montagna permetteva tutto questo. I mattati hanno fondato il loro attuale villaggio circa due secoli fa su un massiccio argillo-fangoso, dopo essersi stabiliti in cima alla montagna. Si sono così avvicinati a zone agricole formate da una moltitudine di valli incassate e hanno adattato il loro stile di vita alla natura e alla forma del rilievo. Qui la struttura abitativa presenta l aspetto di un pozzo che può raggiungere la profondità di 10 metri. Vi si accede attraverso un corridoio sotterraneo con lieve pendenza e leggermente a gomito per evitare gli sguardi indiscreti. Un allargamento del tunnel serve da riparo ad un dromedario o altro animale. Da qui si sbocca nella corte centrale sulla quale si aprono la cucina e le camere. Le pareti sono imbiancate a calce, i pavimenti ricoperti di gesso. Al secondo piano ci sono i granai. Le abitazioni sono isotermiche. Proseguiamo quindi verso est. Ufficialmente la strada degli Ksour (ksar al singolare) inizia a Medenine ma è ad Haddada, più a sud in direzione Tataouine che lo ksar prende forma, corpo e colore e racconta la sua storia. I villaggi-granaio abitati dai beduini provenienti dall Arabia apparvero dopo il Mille, all epoca delle razzie delle tribù arabe Banu Hilal e Banu Sulaym che provocarono un ribaltamento dell assetto territoriale, ovvero la migrazione dei beduini transumanti e dei berberi sedentari. I primi depositarono le riserve di cibo all interno di nuovi villaggi-granaio (se ne contano 120 nella regione di Tatauoine); gli altri si rifugiarono in nuovi villaggi-fortezza ricavandoli sulle creste dei dirupi o nelle grotte sui fianchi delle montagne. Nello Ksar Haddada, location di alcune riprese dell ultimo episodio di Guerre Stellari, si riesce a varcare la soglia delle cellule-granaio, il villaggio è stato infatti trasformato in un marhalla, ostello spartano. In viaggio verso Tatauoine si incontra il villaggio-granaio più bello: Ouled Soltane, in parte ancora utilizzato da discendenti della tribù nomade omonima. Formato da due corti comunicanti, lo ksar ha resistito agli umori del tempo meglio di altri edifici perché rinforzato con il gesso. Tataouine è legata al ricordo della prigione della legione straniera. Il villaggio di Chenini si trova a 20 km da Tataouine. La vicinanza geografica però non deve ingannare: questa è la soglia del mondo berbero, civiltà che vive arroccata in sette pericolanti villaggi, nel Dahar. Arrivando da est il villaggio appare arroccato su un promontorio ad anfiteatro. La punta del crestone è occupato dalla fortezza. Visto dal basso il dirupo è un sovrapporsi di strati di calcare, gesso, granito, arenaria friabile: stessa composizione geologica dei monoliti dell Arizona americana. Dei berberi rimane anche l harem, il luogo nascosto dove le donne erano relegate a cuocere pane e incocciare la semola di cous-cous, e rimane l abitudine ad immagazzinare le olive nella corte di casa: i berberi al contrario dei beduini attendono anni prima di spremerle. Subito fuori dal centro storico si può visitare la Moschea dei Sette Dormienti Cena e pernottamento per queste due notti in hotel 3 stelle. 11 giorno EL JEM, MONASTIR. Giovedì 6 gennaio.km 100 Partiamo da Tataouine e a ritroso sulla strada del giorno prima arriviamo a Medenine. Da qui ci dirigiamo verso nord, superiamo Gabes e poi Sfax, fino a EL JEM, dove visitiamo l anfiteatro romano meglio conservato al mondo. Straordinario e ineguagliabile monumento romano in Africa, il colosseo tunisino, testimonia l esistenza di una città romana (Thysdrus) insieme al museo dove sono esposti i resti dell abitato e i magnifici mosaici. L anfiteatro, costruito nel III sec. Con la pietra delle cave di Cap Bon, ha avuto una sua sotria da protagonista assoluto fin dall antichità: si favoleggia della resistenza armata organizzata al suo interno dalla Khaina (sacerdotessa), eroina dei berberi del sud contro l invasione araba. Di questo avvenimento il colosseo non porta traccia, mentre è certo che abbia subito un cannoneggiamento nel 1965: anche in quella occasione venne utilizzato come fortezza da parte dei partigiani di Ali Bey in lotta contro il rappresentante dell impero ottomano di Tunisi. A questa violenta demolizione seguì quella, lenta ma continua, dell uso dell anfiteatro come cava di pietra: i massi venivano asportati per costruire le case del paese ma anche perché secondo una credenza popolare ancora ora possiedono il magico potere di tenere lontani gli scorpioni. Così ogni casa di El Jem possiede almeno un frammento di quell arenaria. Da El Jem ci spostiamo a MONASTIR, famosa per le architetture del mausoleo dove riposa il suo sonno eterno lo statista più importante che diede origine alla Tunisia moderna e per il castello sul mare chiamato RIBAT. Cena e pernottamento in hotel 4 stelle a Monastir o nella vicina Sousse. 12 giorno RELAX Venerdi 7 gennaio Partenza con calma da Monastir, ci trasferiamo in un hotel confortevole a sud di Tunisi, ad Hammamet. Qui è possibile un pomeriggio di relax balneare. Cena e pernottamento in hotel 4 stelle 13 giorno TUNI ed imbarco per il ritorno. Sabato 8 gennaio Partiti da Hammemet in poco più di un ora arriviamo a Tunisi. La città è ricca di storia e di monumenti tipici della cultura araba: la Moschea degli Aghlabidi, la cinta muraria della città antica e le sue porte, il suk, la Medina, l'antica città di Cartagine, il villaggio di Sidi Bou Said A mezzogiorno al porto iniziano le formalità di imbarco per la nave diretta a Genova che parte alle 15. Pernottamento in cabine doppie o quadruple a seconda della disponibilità delle stesse al momento della iscrizione al tour dei partecipanti. Cena non compresa nella quota. 14 giorno: ARRIVO IN ITALIA. Domenica 9 gennaio. Il traghetto arriva in Italia a Genova nel primo pomeriggio.

4 Quote di partecipazione Conducente + moto Passeggero supplemento camera singola negli hotel 1290,00 euro 1240,00 euro 400,00 euro Assicurazione annullamento viaggio (con franchigia 250 euro) 6% La quota comprende: 11 pernottamenti in camera doppia con colazione in hotel tre e quattro stelle. 10 cene in hotel o in ristoranti tipici. Passaggio moto e passaggio persona in cabina sul traghetto Genova Tunisi e Tunisi Genova. Assistenza tecnico logistica con un auto con carrello moto ed un capogruppo della Associazione. Escursione di una giornata nel deserto con auto fuoristrada, pranzo compreso. Escursione con treno d epoca Lezard Rouge.. Road book dell itinerario. Maglia ricordo del viaggio. Assicurazione furto bagaglio, rimpatrio sanitario (copertura assicurativa furto bagaglio prevista solo in determinate circostanze e assicurazione sanitaria, con massimali prefissati). La quota non comprende:. Tessera associativa motovacanze.it, Il carburante del proprio mezzo e i pedaggi autostradali. Le bevande e gli extra ai ristoranti. Il pasto di mezzogiorno e tutti quelli sui traghetti. La cena la sera a Tunisi. Ingresso in luoghi turistici. Parcheggi moto ove siano a pagamento. Trasferimenti in taxi nelle città. Mance per visita edifici religiosi. Assicurazione obbligatoria personale soccorso stradale e rimpatrio moto (es. Europ Assistance). Assicurazione facoltativa annullamento viaggio. Assicurazione RCA moto in Tunisia nel caso non sia compresa nella carta verde (verificare sulla propria e comunicare questo fatto alla organizzazione al momento iscrizione) Tutto quanto non previsto alla voce : "La quota comprende" Da sapere prima di partire.. Per l'entrata in Tunisia occorre il passaporto con almeno 3 mesi di validità. E' necessario controllare che nella carta verde sia contemplata la copertura anche per la Tunisia. In caso contrario si dovrà stipulare al porto l'assicurazione valida per il periodo di permanenza nel Paese. La patente italiana é sufficiente La Tunisia é un Paese Islamico e quindi é necessario tenere un comportamento rispettoso.

5 ASSOCIAZIONE SPORTIVA DILETTANTISTICA MOTOVACANZE.IT Via VERICA Pavullo nel Frignano (MO) tel Fax cell sito internet: C.F: (allegato al programma n.2 pubblicato il 15 settembre 2010) Scheda di iscrizione alla manifestazione denominata: CAPODANNO IN TUNIA dalla lunedì 27 dicembre alla domenica 9 gennaio 2010 cognome e nome nat _ il a provincia C.F. residente a provincia Cap via n tel. fax Cellulare usato in viaggio. passaporto n data rilascio data scadenza persona e recapito telefonico da contattare, in caso di necessità, durante il viaggio taglia maglietta Motovacanze.it Partecipo in qualità di: Conducente con moto/auto. Marca e modello targa telaio colore anno 1^ immatricolazione Passeggero NON ho la TUNIA nella carta verde. Servizi aggiuntivi richiesti: Supplemento camera singola (euro ) Assicurazione annullamento viaggio (6 % costo) Il sottoscritto, prendendo visione del programma, sottoscrivendo le clausole specificate nel contratto di viaggio allegato, ed approvandoli incondizionatamente, dichiara di seguire le direttive che verranno prese dall'organizzazione e di accettare ogni decisione mirante alla buona riuscita del viaggio ed alla sicurezza dei partecipanti. Solleva altresì l'associazione Motovacanze.it da ogni responsabilità per qualunque accadimento e di qualsiasi natura che dovesse verificarsi durante l'evento. Dichiara inoltre che il mezzo con il quale partecipa al viaggio, è coperto da assicurazione che ne prevede il rimpatrio in caso di guasto meccanico od incidente che renda il sottoscritto inabile alla guida: Compagnia: polizza numero Numero telefonico dell'assicurazione per richiedere eventuale assistenza. lì firma La presente scheda, compilata in modo perfettamente leggibile ed in ogni sua parte per ciascun partecipante (una per il conducente ed una per eventuale passeggero), và inviata insieme alla richiesta di adesione all Associazione (per chi non e ancora Socio) per posta prioritaria o via fax al numero assieme alla fotocopia della ricevuta dell'impegno di partecipazione di Euro 500,00 (cinquecento/00) da farsi mediante bonifico bancario (conto corrente intestato a Motovacanze.it presso la Cassa di Risparmio di Vignola, filiale di Marano sul Panaro, cc.n ABI CAB CIN L IBAN IT85L ) o da farsi con altre modalità da concordare. Il saldo dovrà avvenire, con le stesse modalità, entro 15 giorni dalla data prevista per la partenza. Saranno interamente rimborsate tutte le somme versate a titolo di acconto e/o saldo per viaggi che, per qualsiasi responsabilità da attribuirsi all organizzazione, non saranno effettuati, incluso l eventuale mancato raggiungimento del numero minimo previsto.

6 CONFRONTA IL VIAGGIO. Sono tante le proposte di viaggio di gruppo in moto attualmente presenti sul mercato. Per agevolare il confronto tra le stesse che riguardano la stessa destinazione, abbiamo previsto questa comoda tabella comparativa, che indica quello che comprende e non comprende la nostra quota di partecipazione e lascia lo spazio per indicare quello che comprendono o non comprendono altre proposte simili. Tipo di servizio n. 11 pernottamenti in hotel 3-4 stelle Motovacanze.it Altra proposta Altra proposta Valore del servizio offerto n. 11 colazioni n. 10 cene al ristorante hotel Escursione in fuoristrada nel deserto a Douz Escursione in treno d epoca a Gafsa Numero 1 accompagnatore italiano Auto con carrello di appoggio al gruppo in grado di caricare una o due moto e una persona oltre allo staff Passaggio persona in cabina sul traghetto Italia Tunisi compreso tasse portuali Passaggio moto sul traghetto Italia Tunisi compreso tasse portuali Passaggio persona in cabina sul traghetto Tunisi Italia, compreso tasse portuali Passaggio moto sul traghetto Tunisi Italia, compreso tasse portuali. Assicurazione sanitaria / furto bagagli Maglia commemorativa del viaggio. Road book dettagliato del viaggio e copia delle carte stradali relative al percorso.

7

Magica Sardegna dal blu del mare al Gennargentu 19-27 Settembre 2015-9 giorni / 8 notti

Magica Sardegna dal blu del mare al Gennargentu 19-27 Settembre 2015-9 giorni / 8 notti Club Alpino Italiano Sezione di Valenza Davide e Luigi Guerci Magica Sardegna dal blu del mare al Gennargentu 19-27 Settembre 2015-9 giorni / 8 notti Sabato 19 settembre 2015 Viaggio andata Ritrovo dei

Dettagli

APPUNTAMENTO CON GLI ITINERARI DI SPIRITUALITA E INCONTRI ECUMENICI INTERRELIGIOSI

APPUNTAMENTO CON GLI ITINERARI DI SPIRITUALITA E INCONTRI ECUMENICI INTERRELIGIOSI APPUNTAMENTO CON GLI ITINERARI DI SPIRITUALITA E INCONTRI ECUMENICI INTERRELIGIOSI PELLEGRINAGGIO IN TERRA SANTA con visita della Samaria e dei Monasteri della Palestina dal 28 Maggio al 4 Giugno 2015

Dettagli

La gita è riservata ai soci di Ostia in Bici XIII in regola con l iscrizione. Il numero minimo di partecipanti è fissato a 10, il massimo a 20.

La gita è riservata ai soci di Ostia in Bici XIII in regola con l iscrizione. Il numero minimo di partecipanti è fissato a 10, il massimo a 20. Versione del 9/3/2015 Pag.1 di 5 FIAB - Ostia in Bici XIII Il Salento in bici 20-28 giugno 2015 Panoramica Una settimana nel Salento: un omaggio ad una delle bellezze d Italia, che ci racconterà di natura,

Dettagli

INFORMAZIONI VALIDE PER TUTTI I VIAGGI

INFORMAZIONI VALIDE PER TUTTI I VIAGGI INFORMAZIONI VALIDE PER TUTTI I VIAGGI Ogni programma è preceduto da una testatina contenente, in forma sintetica, le informazioni relative al viaggio. Lo spazio a disposizione nella scheda è limitato

Dettagli

VENICE-SIMPLON ORIENT-EXPRESS

VENICE-SIMPLON ORIENT-EXPRESS : VENICE-SIMPLON ORIENT-EXPRESS Un Viaggio indimenticabile attraverso la Storia Venice-Simplon Orient-Express è il treno più famoso del mondo, con una storia ultracentenaria che nasce nel 1864 e prosegue

Dettagli

Hotel Parco dei Principi Lungomare Zara - Giulianova (TE) - Tel. 085 8008935 - Fax 085 8008773 www.giulianovaparcodeiprincipi.it -

Hotel Parco dei Principi Lungomare Zara - Giulianova (TE) - Tel. 085 8008935 - Fax 085 8008773 www.giulianovaparcodeiprincipi.it - Hotel Parco dei Principi Lungomare Zara - Giulianova (TE) - Tel. 085 8008935 - Fax 085 8008773 www.giulianovaparcodeiprincipi.it - info@giulianovaparcodeiprincipi.it La Vostra Vacanza Benvenuti La Famiglia

Dettagli

A ROMA DA PAPA FRANCESCO. Roma 31 Ottobre 2015

A ROMA DA PAPA FRANCESCO. Roma 31 Ottobre 2015 A ROMA DA PAPA FRANCESCO Roma 31 Ottobre 2015 Il Programma definitivo della giornata sarà disponibile sul sito www.ucid.it A ROMA DA PAPA FRANCESCO - Roma, 31 Ottobre 2015 PROPOSTE DI ACCOGLIENZA OPZ.

Dettagli

Livello CILS A2. Test di ascolto

Livello CILS A2. Test di ascolto Livello CILS A2 GIUGNO 2012 Test di ascolto numero delle prove 2 Ascolto Prova n. 1 Ascolta i testi. Poi completa le frasi. Scegli una delle tre proposte di completamento. Alla fine del test di ascolto,

Dettagli

CENTO ANNI FA: LA GRANDE GUERRA

CENTO ANNI FA: LA GRANDE GUERRA Collegno, 17 novembre 2014 CENTO ANNI FA: LA GRANDE GUERRA PROPOSTA DI TRENO STORICO RIEVOCATIVO DA TORINO A UDINE progetto per la realizzazione di una tradotta militare rievocativa, da Torino a Udine

Dettagli

wewelcomeyou fate la vostra scelta

wewelcomeyou fate la vostra scelta wewelcomeyou fate la vostra scelta State cercando la vostra prossima destinazione per l estate? Volete combinare spiagge splendide con gite in montagna e nella natura? Desiderate un atmosfera familiare

Dettagli

SARDEGNA: LA SUA STORIA NELLA PIETRA. 30 Maggio - 5 Giugno 2015!

SARDEGNA: LA SUA STORIA NELLA PIETRA. 30 Maggio - 5 Giugno 2015! 30 Maggio - 5 Giugno 2015! 30 Maggio - 5 Giugno 2015! SARDEGNA: LA SUA STORIA NELLA PIETRA L'Archeotour, giunto quest'anno alla sua XI edizione, è un'iniziativa del Rotary Club Cagliari per far conoscere

Dettagli

Alassio AL MARE RESIDENZA. Stagione 2014-2015

Alassio AL MARE RESIDENZA. Stagione 2014-2015 RESIDENZA AL MARE Alassio Stagione 2014-2015 Periodi e tariffe giornaliere di soggiorno: PERIODO DAL AL SOCI AGOAL AGGREGATI NOTE Festività fine Anno 28/12/2014 02/01/2015 72,00 77,00 Periodo non frazionabile

Dettagli

Università per Stranieri di Siena. Centro. Certificazione CILS. Certificazione. di Italiano come Lingua Straniera. Sessione: Dicembre 2012 Livello: A1

Università per Stranieri di Siena. Centro. Certificazione CILS. Certificazione. di Italiano come Lingua Straniera. Sessione: Dicembre 2012 Livello: A1 Università per Stranieri di Siena Centro CILS Sessione: Dicembre 2012 Test di ascolto Numero delle prove 2 Ascolto - Prova n. 1 Ascolta i testi: sono brevi dialoghi e annunci. Poi completa le frasi.

Dettagli

A NE T O I S AZ I C O S VE AS

A NE T O I S AZ I C O S VE AS ASSOCIAZIONE VESTA L'Associazione Culturale Vesta nasce nel 2013 dall idea di creare un laboratorio di idee destinate alla fruizione e alla valorizzazione del patrimonio storico, culturale e naturalistico

Dettagli

È uno Stato unitario dal 1861, una Repubblica dal 1948. Oggi l Italia ha una popolazione di circa 57 milioni. È un paese con 20 regioni.

È uno Stato unitario dal 1861, una Repubblica dal 1948. Oggi l Italia ha una popolazione di circa 57 milioni. È un paese con 20 regioni. È uno Stato unitario dal 1861, una Repubblica dal 1948. Oggi l Italia ha una popolazione di circa 57 milioni. È un paese con 20 regioni. 8 regioni settentrionali: il Piemonte (Torino), la Val d Aosta (Aosta),

Dettagli

VOLUME 2 CAPITOLO 2 MODULO D LE VENTI REGIONI ITALIANE. Alla fine del capitolo scrivi il significato di queste parole nuove: ... ... ... ... ... ...

VOLUME 2 CAPITOLO 2 MODULO D LE VENTI REGIONI ITALIANE. Alla fine del capitolo scrivi il significato di queste parole nuove: ... ... ... ... ... ... LA CITTÀ VOLUME 2 CAPITOLO 2 MODULO D LE VENTI REGIONI ITALIANE 1. Parole per capire Alla fine del capitolo scrivi il significato di queste parole nuove: città... città industriale... pianta della città...

Dettagli

Quest inverno, ogni sabato ritorna l estate.

Quest inverno, ogni sabato ritorna l estate. VOLO incluso DA MILANO MALPENSA Quest inverno, ogni sabato ritorna l estate. a n t i l l e mar dei caraibi 2 0 1 3-1 4 Un arcipelago di isole di gioia e colore. Viaggia nel cuore delle Antille. Il ritmo

Dettagli

IL CIELO PER GLI ANTICHI I fenomeni celesti più appariscenti e l influsso che hanno avuto sulla storia

IL CIELO PER GLI ANTICHI I fenomeni celesti più appariscenti e l influsso che hanno avuto sulla storia IL CIELO PER GLI ANTICHI I fenomeni celesti più appariscenti e l influsso che hanno avuto sulla storia Affronteremo un breve viaggio per scoprire il significato che la volta celeste aveva per i popoli

Dettagli

Guida al Pass InterRail 2014

Guida al Pass InterRail 2014 Guida al Pass InterRail 2014 Scarica gratuitamente l app InterRail Rail Planner: diponibile anche in modalità offline! Caro Viaggiatore InterRail, Hai scelto il modo perfetto di viaggiare in Europa: in

Dettagli

TONNARA di SCOPELLO Comunione Tonnare Scopello & Guzzo

TONNARA di SCOPELLO Comunione Tonnare Scopello & Guzzo Vi preghiamo di tener presente che le sistemazioni offerte sono in linea con lo spirito del luogo, lontane dal comfort e dagli standard delle strutture ricettive. In particolare, alcune abitazioni hanno

Dettagli

OGGI LA BIANCHI PER FORTUNA NON C'E' MA L'ITALIANO LO SAI ANCHE TE PER OGNI PAROLA DICCI COS'E', E NUOVE ISTRUZIONI AVRAI PER TE.

OGGI LA BIANCHI PER FORTUNA NON C'E' MA L'ITALIANO LO SAI ANCHE TE PER OGNI PAROLA DICCI COS'E', E NUOVE ISTRUZIONI AVRAI PER TE. 1 SE UNA SORPRESA VOLETE TROVARE ATTENTAMENTE DOVETE CERCARE. VOI ALLA FINE SARETE PREMIATI CON DEI GOLOSI DOLCINI INCARTATI. SE ALLE DOMANDE RISPONDERETE E NON CADRETE IN TUTTI I TRANELLI, SE TROVERETE

Dettagli

ECONOMIA E SOCIETÀ NEL MONDO ROMANO-GERMANICO

ECONOMIA E SOCIETÀ NEL MONDO ROMANO-GERMANICO 1 2. Economia e società nel mondo romano-germanico. ECONOMIA E SOCIETÀ NEL MONDO ROMANO-GERMANICO mondo romano germanico mondo bizantino mondo arabo Cartina 1 UN MONDO CON MOLTI BOSCHI, POCHI UOMINI E

Dettagli

Gli altri Saloni. 9 / 30 settembre 2012

Gli altri Saloni. 9 / 30 settembre 2012 9 / 30 settembre 2012 Il progetto 2012 Il progetto 2012 di DimoreDesign, sulla scia del successo dell edizione 2011, ne riprende e amplia l obiettivo fondamentale di rendere fruibile il patrimonio artistico,

Dettagli

PIAN DELLE BETULLE - L'ultimo Paradiso

PIAN DELLE BETULLE - L'ultimo Paradiso PIAN DELLE BETULLE - L'ultimo Paradiso L'ULTIMO PARADISO Lasciarsi alle spalle la vita caotica della città a partire alla volta di località tranquille, senza rumori nel completo relax sentendosi in paradiso,

Dettagli

TOUR GRECIA CLASSICA & METEORE 8 giorni / 7 notti

TOUR GRECIA CLASSICA & METEORE 8 giorni / 7 notti 2014/2015 TOUR GRECIA CLASSICA & METEORE 8 giorni / 7 notti Atene / Canale di Corinto / Epidauro / Micene / Nauplia / Olympia Arachova / Delfi / Kalambaka / Monasteri Bizantini delle Meteore / Termopili

Dettagli

GRAN TOUR DELLA GRECIA 9 giorni / 8 notti

GRAN TOUR DELLA GRECIA 9 giorni / 8 notti GRAN TOUR DELLA GRECIA 9 giorni / 8 notti 2014/2015 Atene / Canale di Corinto / Epidauro / Micene / Nauplia / Olympia / Arachova Delfi / Kalambaka / Meteore / Salonicco / Filippi / Kavala / Vergina / Termopili

Dettagli

Un workshop eccezionale

Un workshop eccezionale Un posto splendido Ischia, l isola bella nel Golfo di Napoli, nata da un vulcano. Al sud dell Isola si trova un albergo in mezzo alla natura, 200 m sopra il mare, in un giardino romantico con le palme,

Dettagli

TRIBUTO AL GRAN PREMIO PARCO VALENTINO

TRIBUTO AL GRAN PREMIO PARCO VALENTINO TRIBUTO AL Fai sfilare la tua passione tra le strade di Torino. Iscrivi la tua vettura al DOMENICA, 14 GIUGNO 2015 la parata celebrativa delle automobili più importanti di sempre PARCO VALENTINO - SALONE

Dettagli

Dimore di La o. Ville, Castelli, Parchi e Personaggi della sponda piemontese del Lago Maggiore. Scenari S.r.l. - Andrea Lazzarini Editore

Dimore di La o. Ville, Castelli, Parchi e Personaggi della sponda piemontese del Lago Maggiore. Scenari S.r.l. - Andrea Lazzarini Editore g Dimore di La o Ville, Castelli, Parchi e Personaggi della sponda piemontese del Lago Maggiore Scenari S.r.l. - Andrea Lazzarini Editore Dimore di Lago Dimore di Lago, terzo volume storico della Collana

Dettagli

Parrocchia di S. Maria Maggiore in Codroipo

Parrocchia di S. Maria Maggiore in Codroipo Parrocchia di S. Maria Maggiore in Codroipo Anche quest anno il tema di E state insieme si pone in continuità con gli anni precedenti! Vi ricordate come si chiamavano e qual era il tema? Velocemente li

Dettagli

NOVITÀ ASSOLUTA NEL PANORAMA DEL TURISMO SCOLASTICO SICILIANO, IN COLLABORAZIONE CON LA SCUOLA DELLA GIOIA- FAVOLANDIA

NOVITÀ ASSOLUTA NEL PANORAMA DEL TURISMO SCOLASTICO SICILIANO, IN COLLABORAZIONE CON LA SCUOLA DELLA GIOIA- FAVOLANDIA Il Museo Diocesano di Catania desidera, anche quest anno, proseguire con le scuole l impegno e la ricerca educativa con particolare attenzione ai Beni Culturali, Artistici e Ambientali. L alleanza fra

Dettagli

I TURISTI NO FRILLS /LOW FARE. Caratteristiche e comportamento di spesa

I TURISTI NO FRILLS /LOW FARE. Caratteristiche e comportamento di spesa L ITALIA E IL TURISMO INTERNAZIONALE NEL Risultati e tendenze per incoming e outgoing Venezia, 11 aprile 2006 I TURISTI NO FRILLS /LOW FARE Caratteristiche e comportamento di spesa Valeria Minghetti CISET

Dettagli

-AUDAX 24h- 18-19 luglio 2015

-AUDAX 24h- 18-19 luglio 2015 -AUDAX 24h- 18-19 luglio 2015 Arcore 26/03/2015 REGOLAMENTO Art. 1 - ORGANIZZAZIONE Il GILERA CLUB ARCORE con sede in Arcore via N. Sauro 12 (mail : motoclubarcore@gmail.com) e il MOTO CLUB BIASSONO con

Dettagli

passione coinvolgente

passione coinvolgente passione coinvolgente Arte ed eleganza impreziosiscono gli interni di una villa appena ristrutturata. L arredo moderno incontra la creatività di artisti internazionali. progettazione d interni far arreda

Dettagli

LA MAPPA DELLA SALUTE ovvero: com è che parlando,parlando, dalla frutta ci troviamo a discutere di salvaguardia della terra???

LA MAPPA DELLA SALUTE ovvero: com è che parlando,parlando, dalla frutta ci troviamo a discutere di salvaguardia della terra??? DIREZIONE DIDATTICA DI MARANELLO SCUOLA DELL INFANZIA STATALE J.DA GORZANO PROGETTO DI EDUCAZIONE ALIMENTARE LA MAPPA DELLA SALUTE ovvero: com è che parlando,parlando, dalla frutta ci troviamo a discutere

Dettagli

La bellezza è la perfezione del tutto

La bellezza è la perfezione del tutto La bellezza è la perfezione del tutto MERANO ALTO ADIGE ITALIA Il generale si piega al particolare. Ai tempi di Goethe errare per terre lontane era per molti tutt altro che scontato. I viandanti erano

Dettagli

MA 28. DAI Chirurgia e Oncologia MDA Oncologia Borgo Roma SCHEDA INFORMATIVA UNITÀ OPERATIVE CLINICHE MISSIONE E VALORI

MA 28. DAI Chirurgia e Oncologia MDA Oncologia Borgo Roma SCHEDA INFORMATIVA UNITÀ OPERATIVE CLINICHE MISSIONE E VALORI pag. 7 DAI Chirurgia e Oncologia MDA Oncologia Borgo Roma SCHEDA INFORMATIVA UNITÀ OPERATIVE CLINICHE MA 28 Rev. 1 del 22/10/2011 Pagina 1 di 6 MISSIONE E VALORI L U.O.C. di Oncologia Medica si prende

Dettagli

TCS Carta Aziendale: assistenza su misura per la Sua azienda

TCS Carta Aziendale: assistenza su misura per la Sua azienda TCS Carta Aziendale Soccorso stradale e protezione giuridica circolazione per veicoli aziendali TCS Carta Aziendale: assistenza su misura per la Sua azienda Un problema in viaggio? Ci pensa il Suo pattugliatore

Dettagli

ITINERARI CON LA MOUNTAIN BIKE

ITINERARI CON LA MOUNTAIN BIKE ::Lago di Carezza:: :: Caratteristiche: i primi 200 m dopo l'albergo Lärchenwald (Gummer - S. Valentino) sono piuttosto ripidi, quindi si prosegue su strada forestale con discreti saliscendi fino al Passo

Dettagli

47 Anno Domini Triathlon Festival

47 Anno Domini Triathlon Festival 47 Anno Domini Triathlon Festival Campionati Italiani Assoluti di Triathlon Sprint Staffetta a squadre Coppa Crono a Squadre Sabato 05 ottobre 2013 Domenica 06 ottobre 2013 Parco Le Bandie, Lovadina (TV)

Dettagli

FEBBIO SUMMER CAMP - Estate 2015 UNA SETTIMANA DI DIVERTIMENTO IMMERSI NELLA NATURA!

FEBBIO SUMMER CAMP - Estate 2015 UNA SETTIMANA DI DIVERTIMENTO IMMERSI NELLA NATURA! FEBBIO SUMMER CAMP - Estate 2015 UNA SETTIMANA DI DIVERTIMENTO IMMERSI NELLA NATURA! Febbio (1200-2063 m.) Comune di Villa Minozzo, alle pendici del Monte Cusna; località inserita nel meraviglioso contesto

Dettagli

Cos è Le voci dall Africa? Le voci dall Africa I tappa Marocco

Cos è Le voci dall Africa? Le voci dall Africa I tappa Marocco Cos è Le voci dall Africa? Le voci dall Africa è un programma internazionale di viaggio, studio e tirocinio promosso dallo IUAV e dall ENA di Rabat e aperto ai corsi di studio in architettura di questi

Dettagli

Scheda 4 «Territorio e Turismo sostenibile» IL TERRITORIO CULTURALE ED ECONOMICO. GREEN JOBS Formazione e Orientamento

Scheda 4 «Territorio e Turismo sostenibile» IL TERRITORIO CULTURALE ED ECONOMICO. GREEN JOBS Formazione e Orientamento Scheda 4 «Territorio e Turismo sostenibile» IL TERRITORIO TERRITORIO CULTURALE ED ECONOMICO GREEN JOBS Formazione e Orientamento L uomo è il principale agente di trasformazione del territorio sia direttamente,

Dettagli

L Astrofisica su Mediterranea

L Astrofisica su Mediterranea Is tuto Nazionale di Astrofisica Consorzio Interuniversitario per la Fisica Spaziale Proge o Mediterranea L Astrofisica su Mediterranea L Astrofisica su Mediterranea è un progetto d introduzione all Astrofisica

Dettagli

Il Bhutan: il regno del dragone tuonante

Il Bhutan: il regno del dragone tuonante : il regno del dragone tuonante di Paolo Castellani 12 Il Memorial Chorten a Thimphu Lo Dzong di Paro? Ma dov è? Questa è la risposta che ti puoi aspettare quando dici che andrai in Bhutan. Questo remoto

Dettagli

REPORTAGE/Nuove sfde. Israele che pedala UN MAR MORTO

REPORTAGE/Nuove sfde. Israele che pedala UN MAR MORTO REPORTAGE/Nuove sfde Israele che pedala UN MAR MORTO PiENO di vita 74 bambini, donne, professionisti: tutti insieme per provare il fascino di viaggiare in bici attraverso un deserto unico, con partenza

Dettagli

Svolgimento a cura di Fabio Ferriello e Stefano Rascioni Pag. 1 a 6

Svolgimento a cura di Fabio Ferriello e Stefano Rascioni Pag. 1 a 6 Svolgimento a cura di Fabio Ferriello e Stefano Rascioni Pag. 1 a 6 Esame di Stato 2015 Istituto Professionale - Settore servizi Indirizzo Servizi per l enogastronomia e l ospitalità alberghiera Articolazione

Dettagli

Un roseto. le nuvole. Dai suoi 1500 metri, è il più alto d Europa (Bulla, Ortisei - Alto Adige)

Un roseto. le nuvole. Dai suoi 1500 metri, è il più alto d Europa (Bulla, Ortisei - Alto Adige) Dai suoi 1500 metri, è il più alto d Europa (Bulla, Ortisei - Alto Adige) Un roseto Il gazebo adiacente la casa sfrutta l estensione fra di un glicine centenario le nuvole e offre ombra e riparo nelle

Dettagli

Premiato nel 2008 dalla FIS e FISI come miglior sci club d Italia Riconosciuto nel 2010 dalla FIS tra i migliori 8 sci club al mondo

Premiato nel 2008 dalla FIS e FISI come miglior sci club d Italia Riconosciuto nel 2010 dalla FIS tra i migliori 8 sci club al mondo I corsi del C.A.S. in collaborazione con le Scuole Sci Monte Pora, Spiazzi, Vareno, 90 Foppolo e Alta Valle Brembana Stagione 2010-2011 Formula Località Giorno e Orario Livelli Età bus (*) White M. Pora

Dettagli

ROVERETO: PERCORSO NELLE TRINCEE

ROVERETO: PERCORSO NELLE TRINCEE ROVERETO: PERCORSO NELLE TRINCEE Introduzione Il quindici e il sedici ottobre siamo andati in viaggio d'istruzione a Rovereto con la 3 C. Rovereto è una città a sud di Trento ricco di molte attrazioni

Dettagli

Non è la specie più forte che sopravvive né la più intelligente ma quella più ricettiva ai cambiamenti. Charles Darwin (1809-1882)

Non è la specie più forte che sopravvive né la più intelligente ma quella più ricettiva ai cambiamenti. Charles Darwin (1809-1882) Non è la specie più forte che sopravvive né la più intelligente ma quella più ricettiva ai cambiamenti Charles Darwin (1809-1882) L evoluzione secondo LAMARCK (1744-1829) 1. Gli antenati delle giraffe

Dettagli

MEETING & CONFERENCE ENNA. www.hotelfedericoenna.it

MEETING & CONFERENCE ENNA. www.hotelfedericoenna.it MEETING & CONFERENCE ENNA www.hotelfedericoenna.it Ci presentiamo Il Federico II Palace Hotel Spa & Congress, sorge a Enna circondato da immense vallate che creano una cornice naturale di verde, ma anche

Dettagli

in evidenza 2013-2014

in evidenza 2013-2014 in evidenza 2013-2014 Liberty of the Seas, la nave più incredibile del Mediterraneo A inaugurare gli imbarchi da Napoli sarà Liberty of the Seas, una nave straordinaria in partenza per la prima volta dall

Dettagli

In collaborazione con:

In collaborazione con: In collaborazione con: DAY CAMP Peschiera del Garda dal 15 al 20 giugno / dal 22 al 27 giugno / dal 29 giugno al 4 luglio Centro Sportivo Parc Hotel Paradiso Borgo Roma dal 15 al 20 giugno Centro Sportivo

Dettagli

le più belle ville del Mediterraneo

le più belle ville del Mediterraneo le più belle ville del Mediterraneo le ville più belle del Mediterraneo Istria, Mediterraneo verde Dettaglio della penisola istriana Ricchezza della Tradizione Scoprite gli angoli ancora inesplorati del

Dettagli

- GIOVEDÌ 9 APRILE DOMENICA 19 APRILE 2015 -

- GIOVEDÌ 9 APRILE DOMENICA 19 APRILE 2015 - COMUNICATO STAMPA PRESENTAZIONE DI UN ECCEZIONALE INSIEME DI CREAZIONI DI JEAN PROUVÉ E DI UNA SELEZIONE DI GIOIELLI E OROLOGI DA COLLEZIONE CHE SARANNO PROPOSTI NELLE PROSSIME ASTE. - GIOVEDÌ 9 APRILE

Dettagli

ISERNIA. Il ponte ferroviario

ISERNIA. Il ponte ferroviario ISERNIA Caparbia, questo sembra Isernia: quanta determinazione dev essere costato far arrivare il treno nella parte alta della città, quanta opera di convincimento per ottenere un viadotto così grandioso

Dettagli

MODULO D LE VENTI REGIONI ITALIANE VOLUME 1 CAPITOLO 2 ... ... ... ... ... ...

MODULO D LE VENTI REGIONI ITALIANE VOLUME 1 CAPITOLO 2 ... ... ... ... ... ... VOLUME 1 CAPITOLO 2 MODULO D LE VENTI REGIONI ITALIANE ACQUE INTERNE 1. Parole per capire A. Conosci già queste parole? Scrivi il loro significato o fai un disegno: valle... ghiacciaio... vulcano... cratere...

Dettagli

Codice IBAN: IT 52 H 07601 03200 001013078355

Codice IBAN: IT 52 H 07601 03200 001013078355 Pagamenti Per iscriversi a uno dei corsi di lingua italiana della Scuola Romit è necessario il pagamento della tassa di iscrizione di 50 euro più l importo equivalente al 20% del totale costo del corso,

Dettagli

INFORMAZIONI e REGISTRAZIONE al TrailTrophy Plan de Corones 2015

INFORMAZIONI e REGISTRAZIONE al TrailTrophy Plan de Corones 2015 INFORMAZIONI e REGISTRAZIONE al TrailTrophy Plan de Corones 2015 PROGRAMMA/INFORMAZIONI La prima del TrailTrophy a Plan de Corones: alla fine di luglio la comunità del TrailTrophy si ritrova una seconda

Dettagli

TERMINI E CONDIZIONI GENERALI

TERMINI E CONDIZIONI GENERALI TERMINI E CONDIZIONI GENERALI Leggere attentamente Termini e Condizioni prima di noleggiare una vettura con Atlaschoice. I Termini si applicano a qualsiasi prenotazione effettuata con Atlaschoice tramite

Dettagli

COMUNICAZIONE DI APERTURA FILIALI, SUCCURSALI E ALTRI PUNTI VENDITA DI AGENZIE DI VIAGGIO E TURISMO (Ai sensi della L.R. 30/03/1988 n. 15 e s.m.i.

COMUNICAZIONE DI APERTURA FILIALI, SUCCURSALI E ALTRI PUNTI VENDITA DI AGENZIE DI VIAGGIO E TURISMO (Ai sensi della L.R. 30/03/1988 n. 15 e s.m.i. CODICE PRATICA *CODICE FISCALE* GGMMAAAA HH:MM Mod. Comunale (Modello 1088 Versione 001 2015) Allo Sportello Unico delle Attività Produttive Comune / Comunità / Unione Identificativo SUAP: COMUNICAZIONE

Dettagli

Giorni ideali per il taglio del legname nell anno 2015.

Giorni ideali per il taglio del legname nell anno 2015. Giorni ideali per il taglio del legname nell anno 2015. Giorni favorevoli per il taglio di legname da costruzione e uso falegnameria. Gli alberi dai quali si ricava legname da costruzione e per la fabbricazione

Dettagli

VILLAGGI TURISTICI Comunicazione dell attrezzatura e dei prezzi per l anno 20

VILLAGGI TURISTICI Comunicazione dell attrezzatura e dei prezzi per l anno 20 MOD.COM/VIT COMUNE di VILLAGGI TURISTICI Comunicazione dell attrezzatura e dei prezzi per l anno 20 1 SEMESTRE (scrivere a macchina o in stampatello) 2 SEMESTRE 01 Denominazione del Villaggio Turistico

Dettagli

Frisch. unità 1. 1 Leggi il testo

Frisch. unità 1. 1 Leggi il testo unità 1 1 Leggi il testo Frisch Frisch era un abitudinario, come lo sono del resto quasi tutte le persone della sua età. Ogni mattina nei tre giorni che passava alla villa si alzava puntualmente alle sette

Dettagli

CONDIZIONI GENERALI DI CONTRATTO DI VENDITA DI PACCHETTI TURISTICI

CONDIZIONI GENERALI DI CONTRATTO DI VENDITA DI PACCHETTI TURISTICI CONDIZIONI GENERALI DI CONTRATTO DI VENDITA DI PACCHETTI TURISTICI 1) NOZIONE DI PACCHETTO TURISTICO La nozione di pacchetto turistico è la seguente: i pacchetti turistici hanno ad oggetto i viaggi, le

Dettagli

C.L. Tecniche della prevenzione nell ambiente e nei luoghi di lavoro Polo di Rieti. Calendario Lezioni 3 anno 2 Semestre - A.A.

C.L. Tecniche della prevenzione nell ambiente e nei luoghi di lavoro Polo di Rieti. Calendario Lezioni 3 anno 2 Semestre - A.A. I Settiman 2-6 Ore Lunedi 2 Martedi 3 Mercoledi 4 Giovedì 5 Venerdì 6 II 09-13 Ore Lunedì 9 Martedì 10 Mercoledì 11 Giovedì 12 Venerdì 13 III 16-20 Ore Lunedì 16 Martedì 17 Mercoledì 18 Giovedì 19 Venerdì

Dettagli

LA TUA VISITA A Expo Milano 2015: ISTRUZIONI PER L USO

LA TUA VISITA A Expo Milano 2015: ISTRUZIONI PER L USO LA TUA VISITA A Expo Milano 2015: ISTRUZIONI PER L USO I BIGLIETTI SCUOLA I biglietti scuola, nella modalità biglietto singolo, hanno un costo di 10 per ogni studente e sono riservati ai gruppi scolastici

Dettagli

CLUB ALPINO ITALIANO SEZIONE DI VERCELLI Via Stara, 1, 13100 Vercelli Tel e fax. 0161-250207 Sito web: www.caivercelli.it E-mail: info@caivercelli.

CLUB ALPINO ITALIANO SEZIONE DI VERCELLI Via Stara, 1, 13100 Vercelli Tel e fax. 0161-250207 Sito web: www.caivercelli.it E-mail: info@caivercelli. CLUB ALPINO ITALIANO SEZIONE DI VERCELLI Via Stara, 1, 13100 Vercelli Tel e fax. 0161-250207 Sito web: www.caivercelli.it E-mail: info@caivercelli.it TESSERAMENTO 2012 Quote associative: ORDINARI: 43,00

Dettagli

SCHEDA PRESENTAZIONE PROGETTO

SCHEDA PRESENTAZIONE PROGETTO Rete di Treviso Integrazione Alunni Stranieri LABORATORIO SUL TRATTAMENTO DEI TESTI DISCIPLINARI SCHEDA PRESENTAZIONE PROGETTO TITOLO: IL SISTEMA SOLARE AMBITO DISCIPLINARE: SCIENZE AUTORE: GIANCARLA VOLPATO

Dettagli

PROVA DI ITALIANO - Scuola Primaria - Classe Seconda

PROVA DI ITALIANO - Scuola Primaria - Classe Seconda Rilevazione degli apprendimenti PROVA DI ITALIANO - Scuola Primaria - Classe Seconda Anno Scolastico 2011 2012 PROVA DI ITALIANO Scuola Primaria Classe Seconda Spazio per l etichetta autoadesiva ISTRUZIONI

Dettagli

Pausa pranzo prevista presso le strutture sedi dello stage per gli allievi e presso la struttura alberghiera ospitante per i docenti accompagnatori

Pausa pranzo prevista presso le strutture sedi dello stage per gli allievi e presso la struttura alberghiera ospitante per i docenti accompagnatori PROGETTO: PON C5 - FSE02 POR - CAMPANIA-2013-3 TITOLO: CUCINA MEDITERRANEA E PROFESSIONI TURISTICHE DESTINAZIONE: MADRID DATE: DAL 24/08/2014 AL 20/09/2014 PROGRAMMA DOMENICA 24 AGOSTO: AVERSA -MADRID

Dettagli

LA guida DI CHI è ALLA GUIDA

LA guida DI CHI è ALLA GUIDA la guida DI CHI è alla guida SERVIZIO CLIENTI Per tutte le tue domande risponde un solo numero Servizio Clienti Contatta lo 06 65 67 12 35 da lunedì a venerdì, dalle 8.30 alle 18.00 o manda un e-mail a

Dettagli

Al Rawdatain. ZHUJIANG BEER. Al Rawdatain in breve

Al Rawdatain. ZHUJIANG BEER. Al Rawdatain in breve ZHUJIANG BEER Al Rawdatain. Al Rawdatain in breve SETTORE ACQUA & CSD Al-Rawdatain Al-Rawdatain Water Bottling Co. Safat, Kuwait >> cartonatrice SMI WP 300 >> fardellatrice SMI SK 350 T >> manigliatrice

Dettagli

CONSORZIO TUTELA DOC TULLUM

CONSORZIO TUTELA DOC TULLUM CONSORZIO TUTELA DOC TULLUM il nuovo modo di bere Abruzzo Abruzzo DOP Tullum Tullum è il riconoscimento ai produttori di Tollo, cittadina in provincia di Chieti, che vedono premiata la vocazione di un

Dettagli

Passeggiate con le racchette da neve a Merano e dintorni

Passeggiate con le racchette da neve a Merano e dintorni Passeggiate con le racchette da neve a Merano e dintorni Area sciistica Merano 2000 Malga di Verano Dal parcheggio nr. 5 di Avelengo si procede verso il municipio per poi prendere il sentiero 2/a che porta

Dettagli

NOTE DI SINTESI AI DATI STATISTICI DEL MOVIMENTO TURISTICO REGISTRATO IN PROVINCIA DI BRESCIA NELL ANNO 2010 CON IL CONFRONTO 2009

NOTE DI SINTESI AI DATI STATISTICI DEL MOVIMENTO TURISTICO REGISTRATO IN PROVINCIA DI BRESCIA NELL ANNO 2010 CON IL CONFRONTO 2009 NOTE DI SINTESI AI DATI STATISTICI DEL MOVIMENTO TURISTICO REGISTRATO IN PROVINCIA DI BRESCIA NELL ANNO 2010 CON IL CONFRONTO 2009 Arrivi 2.016.536 Presenze 8.464.905 PROVINCIA IN COMPLESSO Arrivi: superata

Dettagli

L ASCENSORE. Conoscerlo meglio per gestirlo ed usarlo correttamente. COS È L ANACAM. Saper affrontare le emergenze. Quando non usare l ascensore.

L ASCENSORE. Conoscerlo meglio per gestirlo ed usarlo correttamente. COS È L ANACAM. Saper affrontare le emergenze. Quando non usare l ascensore. L ASCENSORE Conoscerlo meglio per gestirlo ed usarlo correttamente. Saper affrontare le emergenze. Quando non usare l ascensore. Cosa fare? Cosa non fare? Questo pieghevole è offerto dal vostro ascensorista

Dettagli

Sono nati per l autoconsumo,

Sono nati per l autoconsumo, Il prodotto bio è fai da te Consumatori Li considerano troppo cari e con una tracciabilità inadeguata. Eppure gli shopper apprezzano sempre di più le referenze biologiche. Così decidono di coltivarle in

Dettagli

Progetto Rubiera Centro

Progetto Rubiera Centro LE POLITICHE DELLA REGIONE EMILIA-ROMAGNA PER LA QUALIFICAZIONE DEI CENTRI COMMERCIALI NATURALI Progetti anno 2013 (D.G.R. n. 1822/2013) Bologna, 1 luglio 2014 Progetto Rubiera Centro Il progetto del comune

Dettagli

vien... Alcune indicazioni pratiche per un alimentazione equilibrata Dipartimento di Prevenzione a cura di Tiziana Longo e Roberta Fedele

vien... Alcune indicazioni pratiche per un alimentazione equilibrata Dipartimento di Prevenzione a cura di Tiziana Longo e Roberta Fedele ERVIZIO ANITARIO REGIONALE A Azienda ervizi anitari N 1 triestina la vien... alute angiando M Alcune indicazioni pratiche per un alimentazione equilibrata a cura di Tiziana Longo e Roberta Fedele Dipartimento

Dettagli

CAPITOLO 2 GLI AGGETTIVI A. LEGGETE IL SEGUENTE BRANO E SOTTOLINEATE GLI AGGETTIVI

CAPITOLO 2 GLI AGGETTIVI A. LEGGETE IL SEGUENTE BRANO E SOTTOLINEATE GLI AGGETTIVI CAPITOLO 2 GLI AGGETTIVI A. LEGGETE IL SEGUENTE BRANO E SOTTOLINEATE GLI AGGETTIVI La mia casa ideale è vicino al mare. Ha un salotto grande e luminoso con molte poltrone comode e un divano grande e comodo.

Dettagli

Sostegno alla scuola St. Augustine

Sostegno alla scuola St. Augustine Con il ricavato della vendita del calendario del 2014 (2.500 euro), il Fermi ha potuto fare una donazione alla Scuola Secondaria St.Augustin di Isohe (Sud Sudan) per l acquisto di un computer, una stampante,

Dettagli

REGOLAMENTO PER LA DISCIPLINA DEI RIMBORSI DELLE SPESE SOSTENUTE DAL PERSONALE DIPENDENTE INVIATO IN MISSIONE

REGOLAMENTO PER LA DISCIPLINA DEI RIMBORSI DELLE SPESE SOSTENUTE DAL PERSONALE DIPENDENTE INVIATO IN MISSIONE I REGOLAMENTI PROVINCIALI: N. 59 PROVINCIA DI PADOVA REGOLAMENTO PER LA DISCIPLINA DEI RIMBORSI DELLE SPESE SOSTENUTE DAL PERSONALE DIPENDENTE INVIATO IN MISSIONE Approvato con D.G.P. in data 19.4.2012

Dettagli

ORGANIZZA Corsa podistica non competitiva su strada di km. 6.

ORGANIZZA Corsa podistica non competitiva su strada di km. 6. ASSOCIAZIONE MEZZAMARATONA DEL GIUDICATO DI ORISTANO REGOLAMENTO CORSA PODISTICA NON COMPETITIVA SU STRADA L Associazione MEZZAMARATONA DEL GIUDICATO DI ORISTANO, con il patrocinio del Comune e della Provincia

Dettagli

Io ò bevuto circa due. mesi sera e mattina. d una aqqua d una. fontana che è a. quaranta miglia presso. Roma, la quale rompe. la pietra; e questa à

Io ò bevuto circa due. mesi sera e mattina. d una aqqua d una. fontana che è a. quaranta miglia presso. Roma, la quale rompe. la pietra; e questa à Io ò bevuto circa due mesi sera e mattina d una aqqua d una fontana che è a quaranta miglia presso Roma, la quale rompe la pietra; e questa à rotto la mia e fàttomene orinar gran parte. Bisògniamene fare

Dettagli

COMUNICATO STAMPA. Il traino olimpico porta il Piemonte sopra al tetto dei 10 milioni di presenze

COMUNICATO STAMPA. Il traino olimpico porta il Piemonte sopra al tetto dei 10 milioni di presenze COMUNICATO STAMPA Torino, 23 maggio 2006 Il traino olimpico porta il Piemonte sopra al tetto dei 10 milioni di presenze Il turismo in Piemonte continua a crescere. Nel 2005 gli arrivi di turisti che hanno

Dettagli

rancore Vita libera, abbastanza libera, e quindi restituita, nostra unica occasione finalmente afferrata. Una vita libera dal rancore.

rancore Vita libera, abbastanza libera, e quindi restituita, nostra unica occasione finalmente afferrata. Una vita libera dal rancore. Commozione Si commuove il corpo. A sorpresa, prima che l opportunità, la ragionevolezza, la buona educazione, la paura, la fretta, il decoro, la dignità, l egoismo possano alzare il muro. Si commuove a

Dettagli

I numeri che si ottengono successivamente sono 98-2 = 96 4 = 92 8 = 84 16 = 68 32 = 36 e ci si ferma perché non possibile togliere 64

I numeri che si ottengono successivamente sono 98-2 = 96 4 = 92 8 = 84 16 = 68 32 = 36 e ci si ferma perché non possibile togliere 64 Problemini e indovinelli 2 Le palline da tennis In uno scatolone ci sono dei tubi che contengono ciascuno 4 palline da tennis.approfittando di una offerta speciale puoi acquistare 4 tubi spendendo 20.

Dettagli

Sintesi dei diritti dei passeggeri che viaggiano in autobus 1

Sintesi dei diritti dei passeggeri che viaggiano in autobus 1 Sintesi dei diritti dei passeggeri che viaggiano in autobus 1 Il regolamento (CE) n. 181/2011 (in appresso il regolamento ) entra in vigore il 1 marzo 2013. Esso prevede una serie minima di diritti dei

Dettagli

Classe V A a.s. 2012/2013 Liceo Classico Vitruvio Pollione

Classe V A a.s. 2012/2013 Liceo Classico Vitruvio Pollione Classe V A a.s. 2012/2013 Liceo Classico Vitruvio Pollione Algebra Geometria Il triangolo è una figura piana chiusa, delimitata da tre rette che si incontrano in tre vertici. I triangoli possono essere

Dettagli

SCUOLA DELL INFANZIA ANDERSEN SPINEA I CIRCOLO ANNO SCOLASTICO 2006/07. Documentazione a cura di Quaglietta Marica

SCUOLA DELL INFANZIA ANDERSEN SPINEA I CIRCOLO ANNO SCOLASTICO 2006/07. Documentazione a cura di Quaglietta Marica SCUOLA DELL INFANZIA ANDERSEN SPINEA I CIRCOLO ANNO SCOLASTICO 2006/07 GRUPPO ANNI 3 Novembre- maggio Documentazione a cura di Quaglietta Marica Per sviluppare Pensiero creativo e divergente Per divenire

Dettagli

Scuola fiorentina. Figura 1: Scuola del Cuoio nel 1950. Figura 3: Il corridoio della Scuola del Cuoio nel 1950 ed oggi

Scuola fiorentina. Figura 1: Scuola del Cuoio nel 1950. Figura 3: Il corridoio della Scuola del Cuoio nel 1950 ed oggi La Scuola del Cuoio è stata fondata dopo la Seconda Guerra Mondiale grazie alla collaborazione dei Frati Francescani Minori Conventuali della Basilica di Santa Croce e delle famiglie Gori e Casini, artigiani

Dettagli

Progetto, realizzazione e manutenzione di un laghetto da giardino - Direttive generali -

Progetto, realizzazione e manutenzione di un laghetto da giardino - Direttive generali - Progetto, realizzazione e manutenzione di un laghetto da giardino - Direttive generali - (tratto dalla relazione di Martino Buzzi del 17.09.06) Lo stagno: un angolo di natura Avere uno stagno nel proprio

Dettagli

"UN VERO EROE NON SI DIMOSTRA DALLA FORZA CHE

UN VERO EROE NON SI DIMOSTRA DALLA FORZA CHE GREST 2015 L estate ormai si avvicina e l Unità Pastorale Madre Teresa di Calcutta, organizza e propone il GrEst (Oratorio estivo), rivolto ai ragazzi delle classi elementari e medie delle nostre parrocchie.

Dettagli

Viaggiare all estero in emodialisi con noi si può!

Viaggiare all estero in emodialisi con noi si può! Pag. 1/3 Viaggiare all estero in emodialisi con noi si può! (Articolo tratto da ALCER n 153 edizione 2010) Conoscere posti nuovi, nuove culture e relazionarsi con persone di altri paesi, di altre città

Dettagli

Se dico la parola TEMPO che cosa ti viene in mente?

Se dico la parola TEMPO che cosa ti viene in mente? Se dico la parola TEMPO che cosa ti viene in mente? Ognuno di noi ha espresso le proprie opinioni, poi la maestra le ha lette ad alta voce. Eravamo proprio curiosi di conoscere le idee ti tutti! Ecco tutti

Dettagli

LA STORIA DEL VECCHIO F di Patrizia Toia

LA STORIA DEL VECCHIO F di Patrizia Toia Patrizia Toia Patrizia Toia (born on 17 March 1950 in Pogliano Milanese) is an Italian politician and Member of the European Parliament for North-West with the Margherita Party, part of the Alliance of

Dettagli

COME SI PASSA DALL AFFIDAMENTO ALL ADOZIONE?

COME SI PASSA DALL AFFIDAMENTO ALL ADOZIONE? COME SI PASSA DALL AFFIDAMENTO ALL ADOZIONE? Storia narrata da Teresa Carbé Da oltre 10 anni, con mio marito e i miei figli, abbiamo deciso di aprirci all affidamento familiare, e ciò ci ha permesso di

Dettagli

VISITE GUIDATE AGLI SCAVI di OSTIA ANTICA

VISITE GUIDATE AGLI SCAVI di OSTIA ANTICA VISITE GUIDATE AGLI SCAVI di OSTIA ANTICA MODULO PER I GRUPPI Nel presente modulo sono indicati i possibili percorsi per la Visita Guidata agli Scavi di Ostia Antica e la relativa Scheda di Prenotazione

Dettagli