PROVINCIALI SI NASCE. vista dei risultati di bilancio) secondo settore si allineano ben cinque uffici, con tanto di sottosettori.

Dimensione: px
Iniziare la visualizzazioe della pagina:

Download "PROVINCIALI SI NASCE. vista dei risultati di bilancio) secondo settore si allineano ben cinque uffici, con tanto di sottosettori."

Transcript

1 E così ce l abbiamo fatta. Dopo ua (troppo) luga trattativa abbiamo avuto l accordo e le tesioi occupazioali parrebbero essersi rilassate, almeo per u po. No chiedete quato. Ora l Azieda potrà, a cuor leggero e seza tema di agitazioi, o altre efaste iiziative sidacali, dar corso a tutte le modifiche orgaizzative coesse alla suddetta procedura che, oltre alle famigerate tesioi, prevede alcue o irrilevati modifiche orgaizzative. No voglio approfodire tematiche sidacali e sviscerare iterpretazioi sugli aspetti palesi o ascosti degli accordi sottoscritti, ma mi cocetrerò sull abuso di termiologia aglomericaofila perpetrato ai dai della ostra ligua (e compresioe). Va da sé che ogi variazioe ell orgaizzazioe itera si accompagi co u edizioe aggiorata, riveduta e corretta dell orgaigramma. Altrimeti che iovazioe sarebbe? Adiamo duque a vederla questa plaimetria aziedale, piramide di competeze, rappresetazioe geometrica di gradi e piccole realtà operative, specchio dei desideri per maager ambiziosi, grafico o facilmete compresibile per il volgo comue. Già, perche se comiciamo a leggere l orgaigramma della Capogruppo (UBI) troveremo deomiazioi d ufficio che fao tremare i polsi e icartare la ligua ella proucia a oi, poveri maovali del sistema creditizio e PROVINCIALI SI NASCE Mario Caspai fiaziario, costretti per di più ad utilizzare ua lete di igradimeto - oostate la cosuetudie a leti correttive per la presbiopia - per poter leggere le 132 (se ho cotato bee) caselle dell orgaigramma i parola. Lasciado perdere tutta la schiera degli audit, ché dire ispettorato sa troppo di pubblica sicurezza, troviamo subito u miaccioso Chief Risk Officer. Meraviglioso. Battuto soltato dai sottoposti Capital Adequacy, Cotrolli AUI e Risk Goverace. Ma adiamo oltre (u po più a destra, graficamete, si itede). Ecco profilarsi u temibile Chief Fiacial Officer. Misteriosamete tutte le uità operative sottostati godoo di deomiazioe italiota (che delusioe!), trae u Capital Maagemet e u acroimo quasi mistico ALM, che se o sapete cosa sigifichi siete quasi igorati come me. Tralasciamo la baalità degli uffici faceti capo al Direttore Affari Geerale e Partecipazioi, ome di ua tale ormalità che o poteva che trasciarsi dietro ua serie di pochissimo emozioati diciture. Meglio cocetrarsi su u più rutilate Chief Ledig Officer. Sotto di lui due discedeti, Crediti (altra baalità!) e Credito Aomalo e Recupero Crediti (peggio che adar di otte). La vera preoccupazioe è data dal fatto che sotto al primo ci stao solo due uffici, metre sotto al molto più preoccupate (dal puto vista dei risultati di bilacio) secodo settore si allieao be cique uffici, co tato di sottosettori. Come dire: facile dar credito difficile recuperarlo... Ci spostiamo acora a destra, ella grafica del ostro orgaigramma, e... aaahhhh, respiro profodo!, fialmete icotriamo il Chief Busiess Officer. Avete capito? Busiess, qui si parla di affari, roba grossa... e tato per comiciare Retail (ché dire Dettaglio sa di salumeria), Private e Corporate (starebbe per Patrimoi Privati e Gradi Aziede, ma vuoi mettere?). Adiamo avati e che troviamo? U bel Middle Office e Documetatio. Perché e e o ad? Ma soprattutto perché vi fa schifo chiamare le cose co il loro ome? (E questa domada, retorica, vale per tutto quato scritto sopra e sotto). Chiedo scusa. Ho tralasciato i deliri el modo Private e Corporate (ache qui: perche e e o ad? Adiamo, u po di coereza, o?), dove tra AWA, che sa tato di coretto gospel, e pro AWA, che sa tato di cotro cato, potremmo metterla ache i musica. AWA: se o avete presete i Mahatta Trasfer di Soul food to go adateveli a cercare e risetire su Youtube, meglio che perdere altro tempo da queste parti. Fiisco il capitolo Busiess co uo sfavillate Global Trasactios e Operatios (forse l ho già detto: perché e e o ad?). Segue a pag. 2 Ao Dicembre Sped. abb. post. art. 2, comma 20/c legge 662/96 - filiale di Coseza 9

2 Il termie Global mi proietta el globo terracqueo, apre lo sguardo a vasti orizzoti, fio a quado, scorredo le caselle, mi imbatto i u Operatios Commerciale (che vuol dire?), seguito da u misterioso Agezia cetrale UBI Baca, co tato di asterisco. Adiamo a verificare che dice l asterisco. Ohibò. La ota a piè pagia richiede doppia lete di igradimeto, sarà u carattere micro 3 o giù di lì, morale recita Dalla fuzioe Agezia Cetrale UBI Baca dipede il Miisportello di Bergamo. Ma dai, o si può roviare così u volo pidarico! Siamo passati i u batter d occhio dal Global a Bergamo, pota!, e per di più miisportello, maco ua filiale ormale... Profodamete deluso dall adameto dell aalisi o mi resta che dedicarmi all ultima parte del ostro meraviglioso orgaigramma: siamo arrivati al Chief Operatio Officer. A questo puto ho u dubbio. Ma Chief, che sta sopra a tutti a quasi tutti i settori del ostro grafico aziedale, sarà u termie dialettale della Val Brembaa o della Val Trompia? No, dico, è importate saperlo, perché chiarirebbe il futuro del ostro Gruppo, sempre pecolate tra lotte di potere bergamasco-bresciae, co qualche ifiltrazioe milaese e cueese... Divagazioi poco serie, toriamo al duque. I quest ultimo settore, a parte u Delivery Uit che sa tato di UPS e u Welfare che lo cooscoo ache i bambii, domia - fialmete - l italiao, fio alle ultime due caselle, che chiudoo co merito il quadretto miiaturizzato (per i caratteri) formato A4: si tratta di UBISS e di UBI Academy. Che mi domado cosa ci facciao ell orgaigramma di u altra società, visto che soo esse stesse società co tato di presidete e direttore geerale. Ma tat è. Si chiude quidi co Akadémeia il bosco sacro all eroe Academo, dove isegava Platoe. Ma i questi tempi di default mediterraei meglio decliare i aglosassoe ache tale glorioso ome. Ache Academy è pur sempre u derivato, o? Ovviamete al ribasso. Mi resta il dubbio se questa oomastica creativa derivi dall icapacità di tradurre i termiologie compresibili o dalla tato decatata viciaza al territorio che caratterizza il ostro Gruppo. Il territorio del Nebraska. ESTEROFILIA ESTREMA......Somiglia alla Naik di Samotracia Da coversazioe: davati al liceo Galvai di Bologa. - Questa giacca le sta u abat-jour. Giacca doate, o c è che dire. U vero bijoux! - Vorrei u soprabito double-fax. Cliete che cofode la moda co la tecologia della comuicazioe. - Scusi, il suo cae è u bulldozer?. Sì. E, i casa, è acora meo delicato di u bulldog! - Scusi, questo cae è forito di pedicure?. No, è u bastardio ma gli piaccioo le ughie laccate. - Come whisky, mi piace solo il Johie Walter (pro. = Uolter). I tutta la Scozia e vao matti. - Cameriere! Due jeas co ghiaccio, per favore. La bottiglia di Gi, ivece, la porto dopo? - La macchia ha sbattuto cotro il paraguail. Che, però, o ha parato essu guaio. Tatomeo i Paraguay. - Devo portare i laboratorio ache il coteier per le urie?. Orca, ma quata acqua bevi? - Gli americai hao laciato alcui Tomcruise sull Iraq. E Tom Selleck lo sgaciao i Afgaista? - Stasera alla TV dao u bel killer. Cioè u thriller talmete bello che ti ammazza! - Quato è buoo lo champage! Soprattutto il Do Champigo. Quello co u lieve retrogusto di fugo? - Seta, è possibile dividere il pagameto i due tras?. Agevolazioe cocessa solo ai viados. - Mi piaccioo tato le paste piccole, quelle migot. No sei il solo. - Sembra fatto ad OK apposta per lei! Il commesso del egozio è più aglofilo che latiista. 2

3 LA RIDUZIONE DEL CUNEO FISCALE, NODO CRUCIALE PER LA RIPRESA ECONOMICA Giafraco Suriao I quest ultimo periodo, i occasioe dell immiete iizio della campaga elettorale per il riovo del parlameto e la formazioe del uovo Govero azioale, si riapre il dibattito politico sull opportuità di prevedere iterveti fializzati alla riduzioe del cosiddetto cueo fiscale. Ricordiamo che il cueo fiscale rappreseta la differeza tra l oere del costo del lavoro sosteuto dal datore di lavoro e il reddito effettivo percepito dal lavoratore. I pratica è la parte di costo del lavoro che viee versato al fisco e agli Eti di prevideza e pesioistici. Secodo gli ultimi dati dispoibili e riferiti al caso di u lavoratore sigle, il suddetto prelievo forzoso i Italia si attesta itoro al 47,6% ed è tra i più pesati dell Eurozoa (media europea 41,5%). Il gap aumeta otevolmete se si cosiderao i 34 Paesi dell area OCSE dove la media dell oere relativo al cueo fiscale sul reddito da lavoro è del 35,3%. L eccessiva oerosità del cueo fiscale i Italia, rispetto ai 34 Paesi maggiormete sviluppati ei diversi cotieti, rappreseta seza ombra di dubbio sia u ostacolo alla competitività delle aziede italiae sui mercati iterazioali sia u freo otevole ai cosumi el ostro Paese. Soprattutto i u mometo di forte crisi ecoomica come quello che stiamo vivedo, la riduzioe del cueo fiscale dovrebbe rappresetare u assoluta priorità per chi sarà chiamato a goverare la ostra azioe i quato la maggiore competitività delle ostre aziede e l aumeto dei cosumi, perseguibili co l icremeto della retribuzioe etta dei lavoratori, soo sicuramete gli elemeti pricipali che possoo iescare processi di sviluppo della produttività e, quidi, di crescita ecoomica complessiva, co effetti positivi i termii ache di maggiore occupazioe. Ovviamete, per fiaziare la riduzioe del cueo fiscale sul costo del lavoro, al fie di otteere u impatto di u certo rilievo, occorre ricercare all itero del bilacio statale le ecessarie e adeguate risorse. E vero che l attuale cogiutura ecoomica e i vicoli posti dall Uioe Europea sul debito pubblico degli Stati membri redoo meo agevole l attuazioe di u tale iterveto ma è altrettato vero che i Goveri che si soo succeduti ell ultimo veteio o hao mai riteuto ua priorità, la riduzioe del cueo fiscale quale sigificativo e idoeo iterveto atto a promuovere la crescita ecoomica. La speraza è quella di vedere il prossimo Govero azioale seriamete impegato ache su questo versate, ella piea cosapevolezza che l iterveto di riduzioe della pressioe fiscale e cotributiva sulle imprese e i lavoratori è lo strumeto pricipale per rimettere i moto l ecoomia del ostro Paese. Le risorse fiaziarie iizialmete si possoo reperire, per esempio, tra quelle recuperate co la spedig review, co il programma di dismissioe del patrimoio immobiliare pubblico, co la lotta all evasioe, co u piao eergico di riduzioe dei costi diretti e idiretti della politica e successivamete co le maggiori etrate pubbliche (soprattutto derivati dall aumeto della base dei lavoratori-cotribueti) geerate ache dall icremeto occupazioale coseguete alla crescita dell itero sistema ecoomico italiao. EDITORE UNISIN FA L CRI SILCEA GRUPPO UBI BANCA Via R. Misasi (ex via Roma), 28/D COSENZA Tel.: Fax: DIRETTORE RESPONSABILE Emilio Cotrasto CAPO REDATTORE Iocezo Paretela COORDINATORI REDAZIONALI: Natale Zappella Giafraco Suriao WEB: Realizzazioe grafica: Corrado Ercoli STAMPA: IVAC Via di Villa Boelli, ROMA Tel. e fax Autorizzazioe del Tribuale di Coseza 596 del 3 aprile 1997 Iscritto al Registro degli Operatori di Comuicazioi al umero

4 il fie? Ezo Paretela Quati hao dato credito alla leggeda della fie del modo, prevista per lo scorso , ricorderao il 2012 come l ao dello scampato pericolo. Molto più realisticamete però il 2012 sarà ricordato come l ao i cui la crisi ecoomica e le difficoltà fiaziarie del paese soo aumetate a livelli isosteibili, per famiglie, imprese, lavoratori e purtroppo per i disoccupati. Il dato sulla disoccupazioe è quello che maggiormete idica lo stato di salute dell ecoomia e purtroppo el 2012 ha raggiuto livelli elevatissimi. I particolare risalta il dato relativo alla disoccupazioe giovaile che sottoliea come il umero dei giovai seza lavoro abbia raggiuto il picco più alto dal lotao Ovviamete l icremeto del tasso di disoccupazioe dovrebbe idurre al Mea Culpa gli estesori della Riforma del Lavoro che o solo o hao risolto, i alcu modo, il problema dell occupazioe ma hao otteuto, soltato, di ridurre le tutele dei lavoratori. Il 2012 sarà, ache, ricordato come l ao delle tasse e dei sacrifici che le famiglie e le imprese italiae hao dovuto e purtroppo dovrao acora sopportare per fare frote ai disastri che la cosiddetta crisi dello spread ha portato alla luce. Giusto per ricordare qualcua delle chicche che soo state propiate agli Italiai ell ultimo periodo : Itroduzioe dell IMU sulle abitazioi, aumeto dell Iva, dei carburati, dei trasporti, delle addizioali regioali e comuali, blocco della rivalutazioe delle pesioi, aumeto delle tariffe gas, luce, acqua, servizi e quat altro e dulcis i fudo, aumeto ache del caoe di abboameto alla rai tv che, pur essedo la tassa più odiata dagli italiai, ogi ao a geaio, cotiua a pesare come u macigo sui bilaci delle famiglie Italiae. A frote di tutto questo si assiste ad u costate peggiorameto dei servizi a partire dalla saità, dei trasporti pubblici, per o parlare poi del problema di smaltimeto e rimozioe dei rifiuti che sta divetado croico i alcue regioi del paese. Come si sia arrivati a tato è u bel rebus, al quale essuo dei politici i carica è i grado di dare, oestamete, ua soluzioe soprattutto i periodo elettorale. E allora? Per quale motivo l Italia, settima poteza idustriale del modo o riesce a garatire ai suoi cittadii u lavoro decete, u servizio saitario efficiete e digitoso, u fisco equo e commisurato al reddito e così via dicedo. Possiamo predercela co la crisi fiaziaria modiale, co la fiaza, co le bache e perché o ache co l Euro e co l Europa, che di colpe e hao certamete, ma sarà sufficiete, per assolvere le colpe e gli errori di quati hao avuto resposabilità di govero? Al riguardo sarebbe utile che i cittadii Italiai che tra breve dovrao scegliere il uovo parlameto, prima di dare il loro voto si soffermio u attimo a riflettere sulle disparità che stao aumetado oggi el modo e che rischiao di aumetare acor di più egli ai futuri. Ifatti il Bloomberg Billioaires Idex, aggiorato quotidiaamete i base all adameto borsistico, stima che el 2012, il patrimoio aggregato degli uomii più ricchi del modo sia di 1900 miliardi di dollari co u icremeto di 241 miliardi di dollari. Quidi sembra farsi sempre più cocreta, l equazioe che a frote di u icremeto di povertà ella popolazioe, corrispode u aumeto espoeziale della ricchezza di pochi, tutto questo i ua ecoomia globalizzata dove sempre di più le azioi o riescoo, a torto o a ragioe, ad opporsi a questo feomeo. Può tutto questo avveire seza che i goverati delle azioi abbiao la loro fetta di resposabilità? Il 2012 ao della crisi, delle tasse, delle lacrime e del sague, potrebbe essere ricordato o come l ao i cui o c è stata la fie del modo, ma come u ao di demarcazioe che vedrà egli ai a veire la ripresa ecoomica e sociale delle azioi. E allora vogliamo immagiare che il 2012 sia u ao coclusivo di u periodo di difficoltà e di sacrifici e che segi l iizio di u uovo ciclo di prosperità e beessere i cui o ci sarao milioi di disoccupati, cassaitegrati e dove si possa sempre dare accoglieza digitosa ed aiuto a quati e avrao ecessità. Se così o sarà, l apputameto co la fie del modo potrebbe essere, soltato, rimadato e o di molto. 4

5 Idubbiamete u periodo ero, come quello che stiamo vivedo oramai da oltre veti ai, o può essere paragoato emmeo a quello degli ai ciquata- Praticamete a quello dell immediato dopoguerra dove tutti gli sforzi dell essere umao erao protesi a rimuovere le macerie per poi ricostruire u modo uovo e più bello. Cosa che, seza ombra di dubbio, è avveuta. Grazie a politici bravi che hao lavorato per il bee comue, grazie ad imprese oeste che hao lavorato seza pesieri speculativi, ecc. Grazie isomma all oestà di tutti, che i quell epoca era il deomiatore comue. Che succede ivece adesso, da oltre u veteio? Tutti fao a gara per fregare il prossimo. No c è iete che viee fatto per il beessere comue. Solo ed esclusivamete per gli iteressi persoali o di famiglia. La famiglia. Ua parola che dovrebbe farci riflettere a lugo. Ua parola semplice ma profodamete forte che dovrebbe rappresetare quato di più caro e bello ci possa essere al modo. Ivece o. Viee usata semplicemete per aumetare la forza del sigolo per poter essere più poteti per i propri affari. La famiglia, isomma, legata solamete agli affari ed a iete altro. Che modo brutto. Se o ritroviamo i oguo di oi la cosapevolezza che i valori della famiglia soo quello su cui il modo deve permeare la propria forza per ritorare ad essere, come si suol dire, sai e belli, il piloe pricipale del modo crollerà e coseguetemete il modo stesso. Si perché quello che succede tutti i giori, o è cosa da poco, e ci dovrebbe far riflettere. I giorali e le televisioi, quotidiaamete, o fao che raccotare tutte le brutture del modo. Le guerre i quel posto, le rapie il modo del uovo milleio Nio Letii co qualche morto i quell altro, la povera gete oesta che si dispera perché o riesce ad arrivare a fie mese, i giovai che vao a scuola co la speraza di u buo avveire, i disoccupati che aumetao a dismisura, i poveri pesioati che vedoo la propria pesioe ridursi ogi gioro di più, ecc.ecc. ecc. Tutto questo, aturalmete, succede perché chi sta al potere, si vede solamete ed esclusivamete i propri iteressi, passado sulla testa di tutti. Quello che succede el modo del lavoro e è l esempio. Da ua parte, ifatti si realizzao igeti guadagi, metre dall altra, co la scusa di orgaizzare, si mada a casa il persoale cosiderato vecchio. Cosegueza di ciò è che l occupazioe dimiuisce e chi rimae a lavorare deve fare il lavoro degli altri. Gli utili ai tempi ostri si fao madado a casa il persoale e o sviluppado politiche di lavoro di largo respiro che tegoo coto dei bisogi del territorio, delle famiglie, delle imprese e perché o del persoale attivo. Ivece tutti soo accomuati da u seso di malessere diffuso che lascia u terribile amaro i bocca. I tutto questo marasma di egatività mi è capitato di cooscere u lavoratore di ua piccola impresa privata. Ache la loro azieda soffre dei mali del mometo, la crisi, vera questa volta. Ache i questa azieda è stato ecessario, per la prima volta, accompagare alla pesioe u piccolo umero di persoe. Solamete che questa Azieda, co la A maiuscola, ache se di piccole dimesioi, è stata sempre rappresetata da persoe il cui percorso lavorativo maageriale è stato costellato di successi per il modo elegate di classe e rispetto che ha sempre avuto verso gli altri ed i particolar modo verso i dipedeti di ogi ordie e grado. I questa azieda il titolare i persoa, elle circostaze della crisi, ha avuto il garbo di chiamare uo per uo il persoale iteressato per raccotargli quato erao costretti a fare e rigraziadoli per tutto l impego profuso i tutti gli ai di lavoro. No hao iviato ua semplice lettera, come ormalmete accade:..per tato le comuichiamo che da tale data lei o sarà più alle dipedeze di questa azieda. Saluti e la firma. Ma il raccoto di questo lavoratore o fiiva mica qui. Ci ha teuto a dire che ogi lavoro, fuori dal ormale orario, veiva e viee retribuito ache al miuto i busta paga. Cosa che, ivece, altrove è divetato ua chimera. Ho pesato profodamete a questa cosa, che mi ha fatto tato piacere setire, e che el cotempo ha dato ua risposta a tutte le mie domade. I fodo il modo o è fatto solo da arruffoi icompeteti, ache se i questo mometo soo la maggioraza, che o hao amore verso essuo, eache verso se stessi, ma ache di gete oesta che acora oggi riesce a fare la differeza. Io spero che questi focolai di amore el tempo divampao per bruciare tutto il marcio che c è el modo per far torare il modo stesso bello e spledete come è giusto che sia. 5

6 I SEGRETI DELLA MEMORIA Carmelo Nicolosi Dove ho messo le chiavi di casa? A che ora era l apputameto di oggi? Dove ho parcheggiato l auto? Se almeo ua volta vi siete posti ua di queste domade o se egli ultimi tempi avete l impressioe che il vostro cervello stia perdedo colpi, la soluzioe è ua sola: alleare la vostra mete. E ifatti possibile, tramite esercizi specifici, rafforzare la ostra memoria otteedo migliorameti ache del 30%. Prima di tutto bisoga dimeticare brutte abitudii che possoo idebolire il ostro cervello: le diete troppo veloci ed aggressive che ad esempio fao perdere peso ma ache altrettata memoria, il vizio del fumo che boccata dopo boccata uccide i ostri euroi ed ifie la routie quotidiaa, della quale siamo tutti sempre più schiavi, che accelera a dismisura l ivecchiameto cellulare. Per la prima brutta abitudie la soluzioe è di o fidarsi delle diete fai da te che ci aiutao a perdere i fretta meo chili di quati poi e riacquistiamo appea le iterrompiamo, ma di affidarsi sempre ad u dietologo che ce e costruisca ua su misura per oi, adatta al ostro metabolismo e soprattutto al ostro stile di vita. Per il fumo purtroppo il solo rimedio è quello di smettere ma la buoa otizia è che ua volta fatto tutti i dai provocati si recuperao i tempi relativamete brevi. Per la terza, a mio parere la più importate e diffusa, il segreto è solo uo: uscire dalla routie, bastao pochi e piccoli accorgimeti come ivertire di tato i tato la mao co cui facciamo le piccole cose di tutti i giori (magiare, bere, leggere, lavarsi i deti, etc..) o magari durate la settimaa cambiare il posto e l ora i cui predere il caffè, dove parcheggiare l auto per adare al lavoro o la strada che si fa per arrivarci se ivece ci si va a piedi o comuque fare qualcosa di uovo che il ostro cervello, o essedo abituato, si trova costretto ad iterpretare, studiare ed immagazziare. Tutto questo stimola ed aumeta la produzioe di cellule celebrali. Soo queste ultime ifatti a redere possibile quella meravigliosa ed idispesabile magia che oi tutti chiamiamo Memoria. Ne esistoo di tre tipi: Memoria a breve termie, Memoria a lugo termie ed ua terza, meo coosciuta ma idispesabile, la Memoria o dichiarativa o procedurale. La prima è quella che si occupa di memorizzare tutte quelle iformazioi utili solo per u breve periodo di tempo come il ome di ua strada da raggiugere o u umero di telefoo da comporre, la secoda ivece è quella che oi utilizziamo maggiormete ma sulla quale sembriamo o avere potere gestioale e serve ad immagazziare el ostro cervello tutte quelle iformazioi importati che, si spera, o dovremo mai dimeticare perché parte fodametale dei ostri ricordi, a volte o idispesabili ma comuque emotivamete importati, come il umero 6

7 di telefoo del ostro migliore amico, il ome del ostro primo amore o l idirizzo della ostra prima casa. La terza ed ultima tipologia è la memoria fodametale che tutti utilizziamo quotidiaamete, ache se il più delle volte icosciamete, i quato serve a ricordare e redere propri tutti quei meccaismi basilari come il saper cammiare, il saper magiare, il saper guidare o adare i bicicletta, isomma tutte quelle cose che, come sappiamo, ua volta imparate o si scorderao mai. Ma esiste realmete u modo per alleare la ostra memoria? Prima abbiamo visto come rafforzarla co semplici abitudii che aiutao il ostro cervello a mateersi giovae, ma esiste ache u modo per mateerla i forma? La ostra mete fuzioa come ua macchia fotografica, memorizza foto, istati, particolari ai quali associa il dato da immagazziare così da redere più facile la catalogazioe e soprattutto la dispoibilità. Vi è mai capitato di cercare qualcosa o ache solo di provare a ricordarla seza successo per ore ed ore per poi, pesado ad altro, vedervela fiorire i testa all improvviso? Bee, questo feomeo è dovuto al fatto che la ostra mete ha catturato improvvisamete u particolare, u suoo o u odore che ha subito collegato al quel determiato ricordo che prima, ache sforzadosi, i macaza di istruzioi precise o riusciva proprio a trovare. Il metodo più facile per ricordare qualcosa, ifatti, è proprio quello di associarvi el mometo i cui la memorizziamo u immagie e/o u suoo che ci permetterao poi di ritrovarla, quado ci servirà, all itero ella ostra memoria seza alcuo sforzo. Il sig Joshua Foer, vicitore egli Stati Uiti del World Memory Champioship dove ha memorizzato il cogome ed il ome di circa 160 persoe a lui scoosciute i soli 5 miuti o be 120 cifre diverse i sequeza i 5 miuti, fa proprio questo. Ricorre per allearsi al metodo Elaborative Ecodig basato sull utilizzo dell immagiazioe come strumeto per catalogare i ricordi, adoperato già ai tempi dei gradi oratori latii come Ciceroe per ricordare i loro discorsi che alle volte duravao ache più di sei ore. Come fare quidi per ricordare u lugo eleco di cose el mior tempo possibile? Basta u po di fatasia. E sufficiete ifatti pesare di cammiare i u grade prato o i u luogo a oi familiare ed ammirare le immagii chiave del ostro eleco i successioe, dalla prima all ultima. Le immagii devoo essere come figure gigatesche. Il ostro cervello assocerà i questo modo ad ogi elemeto familiare, l elemeto uovo rededo semplice, veloce e defiitiva la sua memorizzazioe. I coclusioe abbiamo capito che come tutti i muscoli ache la ostra mete ha bisogo di rimaere i forma, basta allora qualche piccolo alleameto per avere u cervello sempre giovae e scattate. Quidi Buo alleameto a tutti!!! ESSERE O APPARIRE Roberta Buoaiuto Viviamo i ua società che, ormai, da parecchi ai iveste tempo e dearo ella costruzioe di ciò che è bello, ell immagie, ella costruzioe di figure, perlopiù stereotipate, che si avviciao, ormai, be poco a quello che l essere umao è realmete. Al successo si arriva co u corpo perfetto, u auto fiammate e ua casa da sogo. A differeza delle epoche precedeti, i cui i valori umai costituivao l esseza primaria dell uomo, si da spazio a pacchetti precofezioati i cui il vero essere viee schiacciato dall apparire, e questo solo per essere. Essere qualcuo, avere u lavoro ividiabile, ua casa ividiabile etc. Ma otteuto tutto questo, cosa rimae di se stessi, del proprio io, dei propri veri desideri? Be poco o quasi iete. Che messaggio si pesa di lasciare alle uove geerazioi, se o quello che apparire sia più importate dell essere? Essere qualcuo o vuol più dire avere profodi valori e itegrità morale, combattere per il bee comue e morire per u diritto. Adesso veiamo presi i cosiderazioe, ci viee attribuito u ruolo, u valore, solo i base a ciò che apparetemete siamo. Cosi o facciamo altro che redere più ampio lo scostameto tra l essere e l apparire. E il risultato è che ci troviamo itrappolati i ruoli che o ci appartegoo e o faremo altro che cosumare quel poco di vero che e rimasto i oi. Seeca: Cosa vile e abbietta è l uomo, se o si solleva al di sopra dell umaità. Motaige : ecco u motto di spirito e u desiderio iutile quato assurdo : fare il pugo più grade della mao, il passo più lugo della gamba, è impossibile e mostruoso, é l uomo può sollevarsi al di sopra dell umaità giacchè o può vedere che co i suoi occhi, é afferrare ulla che sfugge alla sua presa. 7

8 Gli aimali o soo é peggiori, é migliori di oi: soo, semplicemete, diversi. E la differeza o la fa la geetica (il DNA di u topo o è molto diverso da quello di u uomo), é gli istiti (essi soo esattamete gli stessi). La differeza la fao l educazioe, la cultura, l appredimeto delle regole della civile coviveza, lo studio della storia, lo sviluppo di u sistema sociale sottoposto a orme, permessi e divieti, l estetica, la religioe e l esempio familiare. Per tale motivo, il ostro cae deposita le feci dovuque seta lo stimolo di farlo; le scimmie si spulciao pubblicamete; i gatti i amore si accoppiao i strada; i felii sbraao le prede e i rivali; ed i geere, gli aimali o cooscoo é pudore, é morale, é coveieza. Noi umai, ivece, si da bambii veiamo educati a o ifilarci le dita el aso, all uso appropriato delle posate a tavola, a o urlare per la strada e a o predere a schiaffi chi ci è atipatico. Tuttavia, c è, evidetemete, chi ritiee che, all itero del geere umao, vi sia ua sottocategoria molto simile agli aimali : gli apparteeti al sesso maschile. Secodo il sigor Piero Corsi, parroco di Sa Terezo di Lerici, le doe o hao, ifatti, alcu diritto di lametarsi perché vegoo sistematicamete malmeate, stuprate, segregate od uccise: difatti provocao tali reazioi el maschio che hao vicio co i loro comportameti: o cuciao, o lavao a dovere la casa e i vestiti, si credoo autosufficieti (!!!) e soprattutto vao i giro tutte, giovai e vecchie, i abiti succiti, suscitado così el compago u irresistibile e irrefreabile impulso alla violeza e all omicidio. No sarà mica frocio ache lei? ha ricarato la dose l ieffabile Do Piero ad u perplesso gioralista Cosa prova Lei el vedere ua doa uda?. Ebbee, caro Do Piero, u uomo sao el fisico e sao di mete, se vede ua doa uda, secodo me, prova ua bella sesazioe di vita e di piacere, e u saissimo desiderio di far l amore, che sul mometo reprimerà (a meo che la sigora i questioe o sia felice di prestarsi subito), e poi UOMINI... E NO Emauela Frosia teterà di cocretizzare co la propria compaga, o co u amica, o ache co la sigora di cui sopra, dopo averglielo chiesto co garbo e savoir fare, e/o aver usato le proprie arti di seduzioe per covicerla. E se gli adrà male, si rifarà la prossima volta. No gli passerà mai per la mete, a quell uomo apparteete al geere umao, di saltare addosso alla prima veuta solo perché idossa ua goa corta, é di tagliarle la gola se preferisce u altro. A meo che o sia u sacerdote dalla vocazioe molto dubbia e dagli istiti sotterraei troppo a lugo e fortemete repressi. Per quato riguarda poi la coduzioe imperfetta della casa e del meage familiare, i cibi da fast food e i vestiti sporchi, segalo che da alcui ai le doe hao preso la cattiva abitudie di lavorare ache fuori casa e cotribuiscoo attivamete al mateimeto ecoomico della famiglia; sarebbe forse ora che, aziché ergersi a sommo giudice della perfezioe i cucia, il compago si rimboccasse le maiche e comiciasse a cuciare, oché a lavarsi mutade e calzii. Ifie, essuo di oi è autosufficiete; ma è altrettato vero che essuo di oi può essere proprietà altrui. E davvero scosolate dover dire queste cose, all iizio del 2013 e i u paese occidetale. Ma è acora più scosolate e mortificate, a mio avviso, per gli uomii veri, quelli che oi doe abbiamo allevato ed educato al rispetto, all eguagliaza e alla fiducia, essere cosiderati ed equiparati a delle ioceti bestiole i preda ad impulsi primordiali. Ad oggi - 28 dicembre 2012, ore 15 o ho acora saputo di u eergica ed ufficiale presa di posizioe della Chiesa Cattolica i merito ai deliri di questo pover uomo; ma resto i fiduciosa attesa. I caso cotrario, temo che codaare le prediche degli Imam e la codizioe della doa ei paesi islamici divega, per i ostri capi spirituali, molto, molto difficile. Buo 2013 a me stessa, a tutte le doe e a tutti gli uomii: quelli veri.

FONDO EUROPEO DI SVILUPPO REGIONALE. nuove iniziative d impresa

FONDO EUROPEO DI SVILUPPO REGIONALE. nuove iniziative d impresa regioe puglia il lavoro e l iovazioe PO FESR 2007-2013 Asse VI Azioe 6.1.5. idi uove iiziative d impresa Regioe Puglia cosa trovo i questa scheda? Questa scheda cotiee alcue iformazioi sulla Misura Nidi

Dettagli

Introduzione all assicurazione. (Dispensa per il corso di Microeconomia per manager. Prima versione, marzo 2013; versione aggiornata, marzo 2014)

Introduzione all assicurazione. (Dispensa per il corso di Microeconomia per manager. Prima versione, marzo 2013; versione aggiornata, marzo 2014) Itroduzioe all assicurazioe. (Dispesa per il corso di Microecoomia per maager. Prima versioe, marzo 2013; versioe aggiorata, marzo 2014) Massimo A. De Fracesco Uiversità di Siea March 14, 2014 1 Prezzo

Dettagli

Selezione avversa e razionamento del credito

Selezione avversa e razionamento del credito Selezioe avversa e razioameto del credito Massimo A. De Fracesco Dipartimeto di Ecoomia politica e statistica, Uiversità di Siea May 3, 013 1 Itroduzioe I questa lezioe presetiamo u semplice modello del

Dettagli

8. Quale pesa di più?

8. Quale pesa di più? 8. Quale pesa di più? Negli ultimi ai hao suscitato particolare iteresse alcui problemi sulla pesatura di moete o di pallie. Il primo problema di questo tipo sembra proposto da Tartaglia el 1556. Da allora

Dettagli

Campi vettoriali conservativi e solenoidali

Campi vettoriali conservativi e solenoidali Campi vettoriali coservativi e soleoidali Sia (x,y,z) u campo vettoriale defiito i ua regioe di spazio Ω, e sia u cammio, di estremi A e B, defiito i Ω. Sia r (u) ua parametrizzazioe di, fuzioe della variabile

Dettagli

Le carte di controllo

Le carte di controllo Le carte di cotrollo Dott.ssa Bruella Caroleo 07 dicembre 007 Variabilità ei processi produttivi Le caratteristiche di qualsiasi processo produttivo soo caratterizzate da variabilità Le cause di variabilità

Dettagli

Capitolo Terzo. rappresenta la rata di ammortamento del debito di un capitale unitario. Si tratta di risolvere un equazione lineare nell incognita R.

Capitolo Terzo. rappresenta la rata di ammortamento del debito di un capitale unitario. Si tratta di risolvere un equazione lineare nell incognita R. 70 Capitolo Terzo i cui α i rappreseta la rata di ammortameto del debito di u capitale uitario. Si tratta di risolvere u equazioe lieare ell icogita R. SIANO NOTI IL MONTANTE IL TASSO E IL NUMERO DELLE

Dettagli

IL CALCOLO COMBINATORIO

IL CALCOLO COMBINATORIO IL CALCOLO COMBINATORIO Calcolo combiatorio è il termie che deota tradizioalmete la braca della matematica che studia i modi per raggruppare e/o ordiare secodo date regole gli elemeti di u isieme fiito

Dettagli

Informazioni e monitoring. Informazioni commerciali e di solvibilità su imprese e privati.

Informazioni e monitoring. Informazioni commerciali e di solvibilità su imprese e privati. Iformazioi e moitorig. Iformazioi commerciali e di solvibilità su imprese e privati. INSIEME CONTRO LE PERDITE. Iformazioi Creditreform. Per ua migliore traspareza. Chi coclude trasazioi commerciali va

Dettagli

Analisi statistica dell Output

Analisi statistica dell Output Aalisi statistica dell Output IL Simulatore è u adeguata rappresetazioe della Realtà! E adesso? Come va iterpretato l Output? Quado le Osservazioi soo sigificative? Quati Ru del Simulatore è corretto effettuare?

Dettagli

APPUNTI DI ECONOMIA ELEMENTARE. (tratti da A. MONTE Elementi di Impianti Industriali Cortina)

APPUNTI DI ECONOMIA ELEMENTARE. (tratti da A. MONTE Elementi di Impianti Industriali Cortina) ITIS OMAR Dipartimeto di Meccaica APPUNTI DI ECONOMIA ELEMENTARE (tratti da A. MONTE Elemeti di Impiati Idustriali Cortia) Si defiisce iteresse il dearo pagato per l'uso di u capitale otteuto i prestito

Dettagli

ARGOMENTI Scopi e caratteristiche dello strumento Tipologie di mutui Il mercato secondario e il ruolo svolto nella crisi finanziaria

ARGOMENTI Scopi e caratteristiche dello strumento Tipologie di mutui Il mercato secondario e il ruolo svolto nella crisi finanziaria MERCATO DEI MUTUI A.A. 2015/2016 Prof. Alberto Dreassi adreassi@uits.it DEAMS Uiversità di Trieste ARGOMENTI Scopi e caratteristiche dello strumeto Tipologie di mutui Il mercato secodario e il ruolo svolto

Dettagli

APPUNTI DI MATEMATICA ALGEBRA \ ARITMETICA \ NUMERI NATURALI (1)

APPUNTI DI MATEMATICA ALGEBRA \ ARITMETICA \ NUMERI NATURALI (1) ALGEBRA \ ARITMETICA \ NUMERI NATURALI (1) I umeri aturali hao u ordie; ogi umero aturale ha u successivo (otteuto aggiugedo 1), e ogi umero aturale diverso da zero ha u precedete (otteuto sottraedo 1).

Dettagli

EQUAZIONI ALLE RICORRENZE

EQUAZIONI ALLE RICORRENZE Esercizi di Fodameti di Iformatica 1 EQUAZIONI ALLE RICORRENZE 1.1. Metodo di ufoldig 1.1.1. Richiami di teoria Il metodo detto di ufoldig utilizza lo sviluppo dell equazioe alle ricorreze fio ad u certo

Dettagli

Introduzione all assicurazione. (Dispensa per il corso di Microeconomia)

Introduzione all assicurazione. (Dispensa per il corso di Microeconomia) Itroduzioe all assicurazioe. (Dispesa per il corso di Microecoomia) Massimo A. De Fracesco Uiversità di Siea December 18, 2013 1 ichiami su utilità attesa e avversioe al rischio Prima di cosiderare il

Dettagli

STIMA DEI DANNI 1) Che cosa si intende per danno economico?

STIMA DEI DANNI 1) Che cosa si intende per danno economico? STIMA DEI DANNI 1) Che cosa si itede per dao ecoomico? Per dao ecoomico si itede la perdita o la dimiuzioe di valore che u bee subisce a seguito di u siistro ( eveto o prevedibile) o da u fatto doloso

Dettagli

evohome RISPARMIO ENERGETICO E NON SOLO Un obiettivo comune a milioni di famiglie: risparmiare energia senza rinunciare al comfort.

evohome RISPARMIO ENERGETICO E NON SOLO Un obiettivo comune a milioni di famiglie: risparmiare energia senza rinunciare al comfort. evohome RISPARMIO ENERGETICO E NON SOLO U obiettivo comue a milioi di famiglie: risparmiare eergia seza riuciare al comfort. evohome Risparmiare eergia o è mai stato così Esistoo molte soluzioi per otteere

Dettagli

IL NUOVO BILANCIO DELL ENTE PUBBLICO: CONTABILITÀ FINANZIARIA ED ECONOMICA. 17-19 giugno 2013. www.sdabocconi.it/pa

IL NUOVO BILANCIO DELL ENTE PUBBLICO: CONTABILITÀ FINANZIARIA ED ECONOMICA. 17-19 giugno 2013. www.sdabocconi.it/pa Milao Italy IL NUOVO BILANCIO DELL ENTE PUBBLICO: CONTABILITÀ FINANZIARIA ED ECONOMICA 17-19 giugo 2013 www.sdaboccoi.it/pa Empower your visio sigifica allargare i propri orizzoti e acquisire solide prospettive

Dettagli

DEFINIZIONE PROCESSO LOGICO E OPERATIVO MEDIANTE IL QUALE, SULLA BASE

DEFINIZIONE PROCESSO LOGICO E OPERATIVO MEDIANTE IL QUALE, SULLA BASE DEFINIZIONE PROCESSO LOGICO E OPERATIVO MEDIANTE IL QUALE, SULLA BASE DI UN GRUPPO DI OSSERVAZIONI O DI ESPERIMENTI, SI PERVIENE A CERTE CONCLUSIONI, LA CUI VALIDITA PER UN COLLETTIVO Più AMPIO E ESPRESSA

Dettagli

Indici COMIT Metodologia di calcolo

Indici COMIT Metodologia di calcolo Il presete documeto riassume le regole fodametali per il calcolo e la gestioe degli idici elaborati da Itesa Sapaolo per l itero Mercato Telematico Azioario italiao (MTA) ed il vecchio Nuovo Mercato. Gli

Dettagli

VAIO-Link Guida Cliente

VAIO-Link Guida Cliente VAIO-Lik Guida Cliete "Cosideriamo ogi sigola domada del cliete co la massima attezioe e il dovuto rispetto e facciamo del ostro meglio perché il cliete abbia u'ottima impressioe del cetro di assisteza

Dettagli

Appunti su rendite e ammortamenti

Appunti su rendite e ammortamenti Corso di Matematica I Facoltà di Ecoomia Dipartimeto di Matematica Applicata Uiversità Ca Foscari di Veezia Fuari Stefaia, fuari@uive.it Apputi su redite e ammortameti 1. Redite Per redita si itede u isieme

Dettagli

Un economia (e una società) bloccata

Un economia (e una società) bloccata Il tema soa fisica e persoa giuridica. Per la Baca ticiese si sta profilado u uovo cliete italiao che itegra bisogi persoali i relazioe al proprio patrimoio privato e ecessità aziedali legate alla sua

Dettagli

Spazio per timbri. DENUNCIA DI INIZIO ATTIVITÀ (insegne, targhe, affissi pubblicitari e tende)

Spazio per timbri. DENUNCIA DI INIZIO ATTIVITÀ (insegne, targhe, affissi pubblicitari e tende) Spazio per timbri DENUNCIA DI INIZIO ATTIVITÀ (isege, targhe, affissi pubblicitari e tede) Al Servizio Edizia Privata del Comue di PAVIA DI UDINE La D.I.A. va presetata i bollo ( 14,62) quado costituisca

Dettagli

Elementi di matematica finanziaria

Elementi di matematica finanziaria Elemeti di matematica fiaziaria 18.X.2005 La matematica fiaziaria e l estimo Nell ambito di umerosi procedimeti di stima si rede ecessario operare co valori che presetao scadeze temporali differeziate

Dettagli

Sintassi dello studio di funzione

Sintassi dello studio di funzione Sitassi dello studio di fuzioe Lavoriamo a perfezioare quato sapete siora. D ora iazi pretederò che i risultati che otteete li SCRIVIATE i forma corretta dal puto di vista grammaticale. N( x) Data la fuzioe:

Dettagli

Medici Specialisti e Odontoiatri

Medici Specialisti e Odontoiatri ALLEGATO B BOLLO 16,00 P A R T E P R I M A DOMANDA DI INCLUSIONE NELLA GRADUATORIA art. 21 dell Accordo Collettivo Nazioale per la disciplia dei rapporti co i Medici specialisti ambulatoriali, Medici Veteriari

Dettagli

Economia Internazionale - Soluzioni alla IV Esercitazione

Economia Internazionale - Soluzioni alla IV Esercitazione Ecoomia Iterazioale - Soluzioi alla IV Esercitazioe 25/03/5 Esercizio a) Cosa soo le ecoomie di scala? Come cambia la curva di oerta i preseza di ecoomie di scala? Perchè queste oroo u icetivo al commercio

Dettagli

1 Successioni 1 1.1 Limite di una successione... 2. 2 Serie 3 2.1 La serie armonica... 6 2.2 La serie geometrica... 6

1 Successioni 1 1.1 Limite di una successione... 2. 2 Serie 3 2.1 La serie armonica... 6 2.2 La serie geometrica... 6 SUCCESSIONI Successioi e serie Idice Successioi. Limite di ua successioe........................................... Serie 3. La serie armoica................................................ 6. La serie

Dettagli

Interesse e formule relative.

Interesse e formule relative. Elisa Battistoi, Adrea Frozetti Collado Iteresse e formule relative Esercizio Determiare quale somma sarà dispoibile fra 7 ai ivestedo oggi 0000 ad u tasso auale semplice del 5% Soluzioe Il diagramma del

Dettagli

STIMA DEL FONDO RUSTCO

STIMA DEL FONDO RUSTCO STIMA DEL FONDO RUSTCO 1) Quali soo gli aspetti ecoomici che possoo essere presi i cosiderazioe ella stima dei fodi rustici? La stima di u fodo rustico può essere fatta applicado i segueti aspetti ecoomici:

Dettagli

ESAME DI STATO DI LICEO SCIENTIFICO CORSO SPERIMENTALE P.N.I. 2006

ESAME DI STATO DI LICEO SCIENTIFICO CORSO SPERIMENTALE P.N.I. 2006 ESAME DI STAT DI LICE SCIENTIFIC CRS SPERIMENTALE P.N.I. 006 Il cadidato risolva uo dei due problemi e 5 dei 0 quesiti i cui si articola il questioario. PRBLEMA U filo metallico di lughezza l viee utilizzato

Dettagli

La sicurezza sul lavoro: obblighi e responsabilità

La sicurezza sul lavoro: obblighi e responsabilità La sicurezza sul lavoro: obblighi e resposabilità Il Testo uico sulla sicurezza, Dlgs 81/08 è il pilastro della ormativa sulla sicurezza sul lavoro. I sostaza il Dlgs disciplia tutte le attività di tutti

Dettagli

Stima di un immobile a destinazione alberghiera APPROFONDIMENTI

Stima di un immobile a destinazione alberghiera APPROFONDIMENTI APPROFONDIMENTI www.shutterstock.com/vladitto Stima di u immobile a destiazioe alberghiera di Maria Ciua (Ricercatore di Estimo Facoltà di Igegeria dell Uiversità di Palermo) I geere ell expertise immobiliare

Dettagli

Random walk classico. Simulazione di un random walk

Random walk classico. Simulazione di un random walk Radom walk classico Il radom walk classico) è il processo stocastico defiito da co prob. S = S0 X k, co X k = k= co prob. e le X soo tra di loro idipedeti. k Si tratta di u processo a icremeti idipedeti

Dettagli

LA DERIVATA DI UNA FUNZIONE

LA DERIVATA DI UNA FUNZIONE LA DERIVATA DI UNA FUNZIONE OBIETTIVO: Defiire lo strumeto matematico ce cosete di studiare la cresceza e la decresceza di ua fuzioe Si comicia col defiire cosa vuol dire ce ua fuzioe è crescete. Defiizioe:

Dettagli

Master in Management Pubblico per la Regione Calabria MMP-RC. MASTER UNIVERSITARIO DI II LIVELLO 12 mesi 2 a edizione a.a.

Master in Management Pubblico per la Regione Calabria MMP-RC. MASTER UNIVERSITARIO DI II LIVELLO 12 mesi 2 a edizione a.a. Master i Maagemet Pubblico per la Regioe Calabria MMP-RC MASTER UNIVERSITARIO DI II LIVELLO 12 mesi 2 a edizioe a.a. 2013-2014 2 Master i Maagemet Pubblico MMP-RC 2 a Edizioe MMP-RC asce dall'esperieza

Dettagli

RIDURRE I COSTI DELLA PA: RECUPERARE RISORSE ED EFFICIENZA, GOVERNANDO I TAGLI. 2-4 ottobre 2013. www.sdabocconi.it/pa

RIDURRE I COSTI DELLA PA: RECUPERARE RISORSE ED EFFICIENZA, GOVERNANDO I TAGLI. 2-4 ottobre 2013. www.sdabocconi.it/pa Milao Italy RIDURRE I COSTI DELLA PA: RECUPERARE RISORSE ED EFFICIENZA, GOVERNANDO I TAGLI 2-4 ottobre 2013 www.sdaboccoi.it/pa Empower your visio sigifica allargare i propri orizzoti e acquisire solide

Dettagli

I Sistemi ERP e l innovazione aziendale: dalle Funzioni ai Processi, aspetti innovativi ed aspetti progettuali

I Sistemi ERP e l innovazione aziendale: dalle Funzioni ai Processi, aspetti innovativi ed aspetti progettuali I Sistemi ERP e l iovazioe aziedale: dalle Fuzioi ai Processi, aspetti iovativi ed aspetti progettuali Uiversità di L Aquila, 14 maggio 2004 Ig. Nicola Pace I Sistemi ERP e l iovazioe aziedale Uiversità

Dettagli

Tutti i diritti di sfruttamento economico dell opera appartengono alla Esselibri S.p.A. (art. 64, D.Lgs. 10-2-2005, n. 30)

Tutti i diritti di sfruttamento economico dell opera appartengono alla Esselibri S.p.A. (art. 64, D.Lgs. 10-2-2005, n. 30) Copyright 2005 Esselibri S.p.A. Via F. Russo, 33/D 8023 Napoli Azieda co sistema qualità certificato ISO 400: 2003 Tutti i diritti riservati. È vietata la riproduzioe ache parziale e co qualsiasi mezzo

Dettagli

LA VERIFICA DELLE IPOTESI SUI PARAMETRI

LA VERIFICA DELLE IPOTESI SUI PARAMETRI LA VERIFICA DELLE IPOTESI SUI PARAMETRI E u problema di ifereza per molti aspetti collegato a quello della stima. Rispode ad u esigeza di carattere pratico che spesso si preseta i molti campi dell attività

Dettagli

Il test parametrico si costruisce in tre passi:

Il test parametrico si costruisce in tre passi: R. Lombardo I. Cammiatiello Dipartimeto di Ecoomia Secoda Uiversità degli studi Napoli Facoltà di Ecoomia Ifereza Statistica La Verifica delle Ipotesi Obiettivo Verifica (test) di u ipotesi statistica

Dettagli

Modelli multiperiodali discreti. Strategie di investimento

Modelli multiperiodali discreti. Strategie di investimento Modelli multiperiodali discreti Cosideriamo ora modelli discreti cioè co u umero fiito di stati del modo multiperiodali, cioè apputo co più periodi. Il prototipo di questa classe di modelli è il modello

Dettagli

Master in Management per le Aziende Sanitarie per la Regione Calabria MIMAS-RC. MASTER UNIVERSITARIO DI II LIVELLO 12 mesi 2 a edizione a.a.

Master in Management per le Aziende Sanitarie per la Regione Calabria MIMAS-RC. MASTER UNIVERSITARIO DI II LIVELLO 12 mesi 2 a edizione a.a. Master i Maagemet per le Aziede Saitarie per la Regioe Calabria MIMAS-RC MASTER UNIVERSITARIO DI II LIVELLO 12 mesi 2 a edizioe a.a. 2013-2014 2 Master Uiversitario i Maagemet per le Aziede Saitarie MIMAS-RC

Dettagli

STATISTICA ECONOMICA STATISTICA PER L ECONOMIA

STATISTICA ECONOMICA STATISTICA PER L ECONOMIA STATISTICA ECONOMICA STATISTICA PER L ECONOMIA aa 2009-2010 Operazioi statistiche elemetari Spesso ci si preseta il problema del cofroto tra dati Ad esempio, possiamo voler cofrotare feomei [ecoomici]

Dettagli

Incrementare le performance e ridurre i costi, nuove sfide nella gestione degli asset per il settore Power & Utility

Incrementare le performance e ridurre i costi, nuove sfide nella gestione degli asset per il settore Power & Utility Icremetare le performace e ridurre i costi, uove sfide ella gestioe degli asset per il settore Power & Utility Doato Camporeale Executive Director Eergy Utilities & Miig Nel corso degli ultimi ai, co il

Dettagli

Statistica di base. Luca Mari, versione 31.12.13

Statistica di base. Luca Mari, versione 31.12.13 Statistica di base Luca Mari, versioe 31.12.13 Coteuti Moda...1 Distribuzioi cumulate...2 Mediaa, quartili, percetili...3 Sigificatività empirica degli idici ordiali...3 Media...4 Acora sulla media...4

Dettagli

Introduzione: definizione di investimento... 2 Principali tipi di investimenti... 3 Problemi decisionali... 3 Cenni alla metrica dei flussi di

Introduzione: definizione di investimento... 2 Principali tipi di investimenti... 3 Problemi decisionali... 3 Cenni alla metrica dei flussi di Apputi di Ecoomia Capitolo 9 Aalisi degli ivestimeti Itroduzioe: defiizioe di ivestimeto... 2 Pricipali tipi di ivestimeti... 3 Problemi decisioali... 3 Cei alla metrica dei flussi di cassa... 4 Defiizioe

Dettagli

Campionamento stratificato. Esempio

Campionamento stratificato. Esempio ez. 3 8/0/05 Metodi Statiici per il Marketig - F. Bartolucci Uiversità di Urbio Campioameto ratificato Ua tecica molto diffusa per sfruttare l iformazioe coteuta i ua variabile ausiliaria (o evetualmete

Dettagli

Demand-Side Management in a Smart Micro-Grid: A Distributed Approach Based on Bayesian Game Theory

Demand-Side Management in a Smart Micro-Grid: A Distributed Approach Based on Bayesian Game Theory Demad-Side Maagemet i a Smart Micro-Grid: A Distributed Approach Based o Bayesia Game Theory Matteo Sola e Giorgio M. Vitetta Dipartimeto di Igegeria Ezo Ferrari Uiversità degli Studi di Modea e Reggio

Dettagli

METODO DELLE PIOGGE PER IL CALCOLO DEI VOLUMI DI INVASO PER L INVARIANZA IDRAULICA

METODO DELLE PIOGGE PER IL CALCOLO DEI VOLUMI DI INVASO PER L INVARIANZA IDRAULICA METODO DELLE PIOGGE PER IL CALCOLO DEI OLUMI DI INASO PER L INARIANZA IDRAULICA 1. Premessa I queste brevi ote si preseta il metodo semplificato delle piogge illustradoe l implemetazioe i u foglio di calcolo

Dettagli

Approfondimenti di statistica e geostatistica

Approfondimenti di statistica e geostatistica Approfodimeti di statistica e geostatistica APAT Agezia per la Protezioe dell Ambiete e per i Servizi Tecici Cos è la geostatistica? Applicazioe dell aalisi di Rischio ai siti Cotamiati Geostatistica La

Dettagli

Serie numeriche e serie di potenze

Serie numeriche e serie di potenze Serie umeriche e serie di poteze Sommare u umero fiito di umeri reali è seza dubbio u operazioe che o può riservare molte sorprese Cosa succede però se e sommiamo u umero ifiito? Prima di dare delle defiizioi

Dettagli

BANDO E DISCIPLINARE PER L AFFIDAMENTO DELLE ATTIVITA DI ASSISTENZA FISCALE, SOCIETARIA E CONTABILE DELLA SOCIETA. Delibera del C.d.A.

BANDO E DISCIPLINARE PER L AFFIDAMENTO DELLE ATTIVITA DI ASSISTENZA FISCALE, SOCIETARIA E CONTABILE DELLA SOCIETA. Delibera del C.d.A. BANDO E DISCIPLINARE PER L AFFIDAMENTO DELLE ATTIVITA DI ASSISTENZA FISCALE, SOCIETARIA E CONTABILE DELLA SOCIETA Distretto tecologico Sicilia Micro e Nao Sistemi società cosortile a r.l ZONA INDUSTRIALE

Dettagli

INTRODUZIONE ALL ANALISI ECONOMICA DEGLI INVESTIMENTI

INTRODUZIONE ALL ANALISI ECONOMICA DEGLI INVESTIMENTI INTRODUZIONE ALL ANALISI ECONOMICA DEGLI INVESTIMENTI Ig. Nio Di Fraco ENEA, Ete per le Nuove Tecologie, l Eergia e l Ambiete io.difraco@casaccia.eea.it Idice 1 Premessa 2 Logica dell'aalisi costi-beefici

Dettagli

CAPITOLO 5 TEORIA DELLA SIMILITUDINE

CAPITOLO 5 TEORIA DELLA SIMILITUDINE CAPITOLO 5 TEORIA DELLA SIMILITUDINE 5.. Itroduzioe La Teoria della Similitudie ha pricipalmete due utilizzi: Estedere i risultati otteuti testado ua sigola macchia ad altre codizioi operative o a ua famiglia

Dettagli

Appunti sulle SERIE NUMERICHE

Appunti sulle SERIE NUMERICHE Apputi sulle SERIE NUMERICHE Michele Bricchi I queste ote iformali parleremo di serie umeriche, foredo i criteri stadard di covergeza che si è soliti itrodurre i ua trattazioe elemetare della materia.

Dettagli

PENSIONI INPDAP COME SI CALCOLANO

PENSIONI INPDAP COME SI CALCOLANO Mii biblioteca de Il Giorale Ipdap per rederci coto e sapere di piu Mii biblioteca de Il Giorale Ipdap per rederci coto e sapere di piu PENSIONI INPDAP COME SI CALCOLANO I tre sistemi I cique pilastri

Dettagli

MiFID. Gruppo Deutsche Bank Finanza & Futuro

MiFID. Gruppo Deutsche Bank Finanza & Futuro Gruppo Deutsche Bak Fiaza & Futuro MiFID Traspareza, fiducia, protezioe dell ivestitore. Soo i pricipi a cui Fiaza & Futuro Baca si è sempre ispirata. Pricipi saciti dalla direttiva europea MiFID (Market

Dettagli

Matematica II: Calcolo delle Probabilità e Statistica Matematica

Matematica II: Calcolo delle Probabilità e Statistica Matematica Matematica II: Calcolo delle Probabilità e Statistica Matematica ELT A-Z Docete: dott. F. Zucca Esercitazioe # 4 1 Distribuzioe Espoeziale Esercizio 1 Suppoiamo che la durata della vita di ogi membro di

Dettagli

PARTE QUARTA Teoria algebrica dei numeri

PARTE QUARTA Teoria algebrica dei numeri Prerequisiti: Aelli Spazi vettoriali Sia A u aello commutativo uitario PARTE QUARTA Teoria algebrica dei umeri Lezioe 7 Cei sui moduli Defiizioe 7 Si dice modulo (siistro) su A (o semplicemete, A-modulo)

Dettagli

PageScope Enterprise Suite. End to End Printing Administration. Solutions PageScope Enterprise Suite

PageScope Enterprise Suite. End to End Printing Administration. Solutions PageScope Enterprise Suite Eterprise Suite Ed to Ed Pritig Admiistratio Solutios Eterprise Suite Eterprise Suite Gestioe cetralizzata, flessibilità co efficieza assoluta. Nel modo degli affari di oggi, il tempo ha u ruolo esseziale.

Dettagli

Corso di Laurea Magistrale in Ingegneria Informatica A.A. 2014/15. Complementi di Probabilità e Statistica. Prova scritta del del 23-02-15

Corso di Laurea Magistrale in Ingegneria Informatica A.A. 2014/15. Complementi di Probabilità e Statistica. Prova scritta del del 23-02-15 Corso di Laurea Magistrale i Igegeria Iformatica A.A. 014/15 Complemeti di Probabilità e Statistica Prova scritta del del 3-0-15 Puteggi: 1. 3+3+4;. +3 ; 3. 1.5 5 ; 4. 1 + 1 + 1 + 1 + 3.5. Totale = 30.

Dettagli

(per i cittadini stranieri) Il sottoscritto dichiara di essere titolare di carta di soggiorno ovvero di permesso di soggiorno

(per i cittadini stranieri) Il sottoscritto dichiara di essere titolare di carta di soggiorno ovvero di permesso di soggiorno Al Sidaco del Comue di OSTUNI ATTIVITA FUNEBRE SEGNALAZIONE PER SEDE PRINCIPALE L.R. 34/2008 e L.R. 4/2010 Il sottoscritto Codice fiscale Data di ascita Sesso M F Luogo di ascita: Stato Provicia Comue

Dettagli

2.1. CONSIDERAZIONI GENERALI SULLA TEORIA DEL METODO AGLI ELEMENTI FINITI PER LA SIMULAZIONE DEI PROCESSI DI LAMIERA

2.1. CONSIDERAZIONI GENERALI SULLA TEORIA DEL METODO AGLI ELEMENTI FINITI PER LA SIMULAZIONE DEI PROCESSI DI LAMIERA Politecico di Torio Sistemi di Produzioe... CONSIDERAZIONI GENERALI SULLA TEORIA DEL METODO AGLI ELEMENTI FINITI PER LA SIMULAZIONE DEI PROCESSI DI LAMIERA... Equazioe di govero Negli ultimi ai il metodo

Dettagli

Metodi statistici per l analisi dei dati

Metodi statistici per l analisi dei dati Metodi statistici per l aalisi dei dati due ttameti Motivazioi ttameti Obbiettivo: Cofrotare due diverse codizioi (ache defiiti ttameti) per cui soo stati codotti gli esperimeti. due ttameti Esempio itroduttivo

Dettagli

Esercitazione 2 Progetto e realizzazione di un semplice sintetizzatore musicale basato su FPGA

Esercitazione 2 Progetto e realizzazione di un semplice sintetizzatore musicale basato su FPGA Architetture dei sistemi itegrati digitali Alessadro Bogliolo Esercitazioe 2 Progetto e realizzazioe di u semplice sitetizzatore musicale basato su FPGA (A) Defiizioe della specifica ed esperimeti prelimiari

Dettagli

Soluzione del tema di Informatica Progetto Mercurio Esame di Stato AS 2010-2011 1 Prof. Mauro De Berardis Itis Teramo Mercurio 2011 Prova scritta di

Soluzione del tema di Informatica Progetto Mercurio Esame di Stato AS 2010-2011 1 Prof. Mauro De Berardis Itis Teramo Mercurio 2011 Prova scritta di Soluzioe del tema di Iformatica Progetto Mercurio Esame di Stato AS 2010-2011 1 Sessioe ordiaria Esame di Stato 2011 Tema di Iformatica - Progetto: Mercurio Soluzioe proposta da: Co il termie Web 2.0 si

Dettagli

Statistica I, Laurea triennale in Ing. Gestionale, a.a. 2011/12 Registro delle lezioni

Statistica I, Laurea triennale in Ing. Gestionale, a.a. 2011/12 Registro delle lezioni Statistica I, Laurea trieale i Ig. Gestioale, a.a. 2011/12 Registro delle lezioi Lezioe 1 (28/9, ore 11:30). Vedere la registrazioe di Barsati, dispoibile alla pagia http://users.dma.uipi.it/barsati/statistica_2011/idex.html.

Dettagli

Perché è necessaria una riforma della protezione dei dati nell Unione europea?

Perché è necessaria una riforma della protezione dei dati nell Unione europea? Perché è ecessaria ua riforma della protezioe dei dati ell Uioe europea? La direttiva europea del 1995 è ua pietra miliare ella storia della protezioe dei dati persoali. I suoi pricipi fodametali garatire

Dettagli

PARAMETRI DEL MOTO SISMICO

PARAMETRI DEL MOTO SISMICO PARAMETRI DEL MOTO SISMICO Attività microsismica: caratterizzata da vibrazioi di debole ampiezza e periodi molto gradi tali da o essere percepiti dai più comui strumeti di registrazioe (importate soprattutto

Dettagli

La matematica finanziaria

La matematica finanziaria La matematica fiaziaria La matematica fiaziaria forisce gli strumeti ecessari per cofrotare fatti fiaziari che avvegoo i mometi diversi Esempio: Come posso cofrotare i ricavi e i costi legati all acquisto

Dettagli

Il confronto tra DUE campioni indipendenti

Il confronto tra DUE campioni indipendenti Il cofroto tra DUE camioi idiedeti Il cofroto tra DUE camioi idiedeti Cofroto tra due medie I questi casi siamo iteressati a cofrotare il valore medio di due camioi i cui i le osservazioi i u camioe soo

Dettagli

Appunti sulla MATEMATICA FINANZIARIA

Appunti sulla MATEMATICA FINANZIARIA INTRODUZIONE Apputi sulla ATEATIA FINANZIARIA La matematica fiaziaria si occupa delle operazioi fiaziarie. Per operazioe fiaziaria si itede quella operazioe ella quale avviee uo scambio di capitali, itesi

Dettagli

AFFIDABILITÀ. Capitolo 16 - 16.1 -

AFFIDABILITÀ. Capitolo 16 - 16.1 - Capitolo 16 AFFIDABILITÀ - 16.1 - 16.1 Itroduzioe Si defiisce affidabilità l'abilità di u dispositivo (sia esso u compoete o u sistema) di fuzioare correttamete sotto be precise codizioi d'uso per u certo

Dettagli

SUCCESSIONI e LIMITI DI SUCCESSIONI. c Paola Gervasio - Analisi Matematica 1 - A.A. 15/16 Successioni cap3b.pdf 1

SUCCESSIONI e LIMITI DI SUCCESSIONI. c Paola Gervasio - Analisi Matematica 1 - A.A. 15/16 Successioni cap3b.pdf 1 SUCCESSIONI e LIMITI DI SUCCESSIONI c Paola Gervasio - Aalisi Matematica 1 - A.A. 15/16 Successioi cap3b.pdf 1 Successioi Def. Ua successioe è ua fuzioe reale (Y = R) a variabile aturale, ovvero X = N:

Dettagli

L investimento del proprio patrimonio tra illusioni, promesse e realtà. Un approccio ragionevole per scelte equilibrate

L investimento del proprio patrimonio tra illusioni, promesse e realtà. Un approccio ragionevole per scelte equilibrate L ivestimeto del proprio patrimoio tra illusioi, promesse e realtà U approccio ragioevole per scelte equilibrate marzo 2005 Ivestimeti mobiliari e immobiliari U ottica di lugo periodo: gli USA 1600 800

Dettagli

Ravenna 2015 21 maggio Workshop U - «Seminario e tavola rotonda sull'attuazione del PNPR»

Ravenna 2015 21 maggio Workshop U - «Seminario e tavola rotonda sull'attuazione del PNPR» Ravea 2015 21 maggio Workshop U - «Semiario e tavola rotoda sull'attuazioe del PNPR» Esempi pratici di protocolli d'itesa co la GDO per la riduzioe dei rifiuti: è possibile u itesa azioale per proporre

Dettagli

Capitolo Decimo SERIE DI FUNZIONI

Capitolo Decimo SERIE DI FUNZIONI Capitolo Decimo SERIE DI FUNZIONI SUCCESSIONI DI FUNZIONI I cocetti di successioe e di serie possoo essere estesi i modo molto aturale al caso delle fuzioi DEFINIZIONE Sia E u sottoisieme di  e, per ogi

Dettagli

ASSOCIAZIONE INTERCOMUNALE STELLA - TURGNANO SPORTELLO UNICO ATTIVITA' PRODUTTIVE Comune di

ASSOCIAZIONE INTERCOMUNALE STELLA - TURGNANO SPORTELLO UNICO ATTIVITA' PRODUTTIVE Comune di NON SERVE MARCA DA BOLLO ASSOCIAZIONE INTERCOMUNALE STELLA - TURGNANO SPORTELLO UNICO ATTIVITA' PRODUTTIVE Comue di SEGNALAZIONE CERTIFICATA DI INIZIO ATTIVITA (S.C.I.A.) AFFITTACAMERE (1) l sottoscritto:

Dettagli

I.I.S. BODONI-PARAVIA ISTITUTO DI ISTRUZIONE SUPERIORE GRAFICA COMUNICAZIONE PRODUZIONE AUDIO-VIDEO MULTIMEDIALE. Grafica e Comunicazione

I.I.S. BODONI-PARAVIA ISTITUTO DI ISTRUZIONE SUPERIORE GRAFICA COMUNICAZIONE PRODUZIONE AUDIO-VIDEO MULTIMEDIALE. Grafica e Comunicazione dalla foto-ciematografia... all impagiazioe grafica @ dalla stampa... al WEB I.I.S. BODONI-PARAVIA ISTITUTO DI ISTRUZIONE SUPERIORE GRAFICA COMUNICAZIONE PRODUZIONE AUDIO-VIDEO MULTIMEDIALE Grafica e Comuicazioe

Dettagli

1. Considerazioni generali

1. Considerazioni generali . osiderazioi geerali Il processaeto di ob su acchie parallele è iportate sia dal puto di vista teorico che pratico. Dal puto di vista teorico questo caso è ua geeralizzazioe dello schedulig su acchia

Dettagli

Test non parametrici. sono uguali a quelle teoriche. (probabilità attesa), si calcola la. , cioè che le frequenze empiriche

Test non parametrici. sono uguali a quelle teoriche. (probabilità attesa), si calcola la. , cioè che le frequenze empiriche est o parametrici Il test di Studet per uo o per due campioi, il test F di Fisher per l'aalisi della variaza, la correlazioe, la regressioe, isieme ad altri test di statistica multivariata soo parte dei

Dettagli

Corsi di lingua inglese. 2 semestre a.a. 2011-2012

Corsi di lingua inglese. 2 semestre a.a. 2011-2012 Corsi di ligua iglese 2 semestre a.a. 2011-2012 Livello di coosceza della ligua iglese i igresso Per l accesso a tutti i corsi di laurea trieale e di laurea magistrale a ciclo uico è richiesta la coosceza

Dettagli

Distribuzioni di probabilità Unità 79

Distribuzioni di probabilità Unità 79 Prerequisiti: - Primi elemeti di probabilità e statistica. - Nozioi di calcolo combiatorio. - Rappresetazioe di puti e rette i u piao cartesiao. Questa uità iteressa tutte le scuole ad eccezioe del Liceo

Dettagli

MiFID. A Passion to Perform.

MiFID. A Passion to Perform. MiFID Traspareza, fiducia, protezioe dell ivestitore. Soo i pricipi a cui Deutsche Bak si è sempre ispirata. Pricipi saciti dalla direttiva europea MiFID (Market i Fiacial Istrumets Directive). Deutsche

Dettagli

DOMINGO PAOLA. Indici sintetici statistici per variabili quantitative: le medie

DOMINGO PAOLA. Indici sintetici statistici per variabili quantitative: le medie DOMINGO PAOLA Idici sitetici statistici per variabili quatitative: le medie Nelle distribuzioi di variabili quatitative (per oi tabelle elle quali compaioo ella prima coloa misure di gradezze e ella secoda

Dettagli

La gestione della Saes Getters S.p.A.

La gestione della Saes Getters S.p.A. La gestioe della Saes Getters S.p.A. Risultati della Capogruppo Il Bilacio della Capogruppo Saes Getters S.p.A. che viee sottoposto alla Vostra approvazioe si è chiuso co u utile etto di 14.087 migliaia

Dettagli

Risposte. f v = φ dove φ(x,y) = e x2. f(x) = e x2 /2. +const. Soluzione. (i) Scriviamo v = (u,w). Se f(x) è la funzione richiesta, si deve avere

Risposte. f v = φ dove φ(x,y) = e x2. f(x) = e x2 /2. +const. Soluzione. (i) Scriviamo v = (u,w). Se f(x) è la funzione richiesta, si deve avere Eserciio 1 7 puti. Dato il campo vettoriale v, + 1,, i si determii ua fuioe f > i modo tale che il campo vettoriale f v sia irrotaioale, cioè abbia le derivate icrociate uguali; ii si spieghi se i risultati

Dettagli

Metodi statistici per l'analisi dei dati

Metodi statistici per l'analisi dei dati Metodi statistici per l aalisi dei dati due Motivazioi Obbiettivo: Cofrotare due diverse codizioi (ache defiiti ) per cui soo stati codotti gli esperimeti. Metodi tatistici per l Aalisi dei Dati due Esempio

Dettagli

Capitolo uno STATISTICA DESCRITTIVA BIVARIATA

Capitolo uno STATISTICA DESCRITTIVA BIVARIATA Capitolo uo STATISTICA DESCRITTIVA BIVARIATA La statistica bidimesioale o bivariata si occupa dello studio del grado di dipedeza di due caratteri distiti della stessa uità statistica. E possibile, ad esempio,

Dettagli

Problemi di turnistica del personale nei trasporti. Pianificazione dei turni. Tecniche di ottimizzazione. Programma. Paolo Toth e Daniele Vigo

Problemi di turnistica del personale nei trasporti. Pianificazione dei turni. Tecniche di ottimizzazione. Programma. Paolo Toth e Daniele Vigo Problemi di turistica del persoale ei trasporti Paolo Toth e Daiele Vigo DEIS, Uiversità di Bologa http://promet4.deis.uibo.it/ Piaificazioe dei turi Dati: u isieme di servizi da effettuare i u determiato

Dettagli

Deutsche Bank. MiFID

Deutsche Bank. MiFID Deutsche Bak MiFID Traspareza, fiducia, protezioe dell ivestitore. Soo i pricipi a cui Deutsche Bak si è sempre ispirata. Pricipi saciti dalla direttiva europea MiFID (Market i Fiacial Istrumets Directive).

Dettagli

129 La scala del disonore Consiglio: la prima legge del commercio elettronico

129 La scala del disonore Consiglio: la prima legge del commercio elettronico Quat è grave il problema? 125 Cosa rede critico u problema Quatificare la criticità dei problemi Usabilità i ospedale: i codizioi critiche 129 La scala del disoore Cosiglio: la prima legge del commercio

Dettagli

Foglio di esercizi N. 1 - Soluzioni

Foglio di esercizi N. 1 - Soluzioni Foglio di esercizi N. - Soluzioi. Determiare il domiio della fuzioe f) = log 3 + log 3 3)). Deve essere + log 3 3) > 0, ovvero log 3 3) >, ovvero prededo l espoeziale i base 3 di etrambi i membri) 3 >

Dettagli

Soluzione La media aritmetica dei due numeri positivi a e b è data da M

Soluzione La media aritmetica dei due numeri positivi a e b è data da M Matematica per la uova maturità scietifica A. Berardo M. Pedoe 6 Questioario Quesito Se a e b soo umeri positivi assegati quale è la loro media aritmetica? Quale la media geometrica? Quale delle due è

Dettagli

Le onde elettromagnetiche. Origine e natura, spettro delle onde e.m., la polarizzazione

Le onde elettromagnetiche. Origine e natura, spettro delle onde e.m., la polarizzazione Le ode elettromagetiche Origie e atura, spettro delle ode e.m., la polarizzazioe Origie e atura delle ode elettromagetiche: Ua carica elettrica che oscilla geera u campo elettrico E che oscilla e a questo

Dettagli

Il Preposto. Soggetti della prevenzione. Materiale didattico per la formazione dei Preposti

Il Preposto. Soggetti della prevenzione. Materiale didattico per la formazione dei Preposti Materiale didattico per la formazioe dei Preposti Il Preposto Soggetti della prevezioe Cultura della sicurezza patrimoio comue del modo del lavoro: impresa, lavoratori e parti sociali. Il testo uico sulla

Dettagli

SUCCESSIONI NUMERICHE

SUCCESSIONI NUMERICHE SUCCESSIONI NUMERICHE Ua fuzioe reale di ua variabile reale f di domiio A è ua legge che ad ogi x A associa u umero reale che deotiamo co f(x). Se A = N, la f è detta successioe di umeri reali. Se co si

Dettagli

TESEO 7 Enterprise Resource Planning

TESEO 7 Enterprise Resource Planning TESEO 7 Eterprise Resource Plaig Zucchetti Cetro Sistemi SpA Cosa è TESEO è la risposta di Zucchetti Cetro Sistemi alla richiesta di u ERP i liea co le uove esigeze che ogi azieda oggi si trova ad avere:

Dettagli