PROVINCIALI SI NASCE. vista dei risultati di bilancio) secondo settore si allineano ben cinque uffici, con tanto di sottosettori.

Dimensione: px
Iniziare la visualizzazioe della pagina:

Download "PROVINCIALI SI NASCE. vista dei risultati di bilancio) secondo settore si allineano ben cinque uffici, con tanto di sottosettori."

Transcript

1 E così ce l abbiamo fatta. Dopo ua (troppo) luga trattativa abbiamo avuto l accordo e le tesioi occupazioali parrebbero essersi rilassate, almeo per u po. No chiedete quato. Ora l Azieda potrà, a cuor leggero e seza tema di agitazioi, o altre efaste iiziative sidacali, dar corso a tutte le modifiche orgaizzative coesse alla suddetta procedura che, oltre alle famigerate tesioi, prevede alcue o irrilevati modifiche orgaizzative. No voglio approfodire tematiche sidacali e sviscerare iterpretazioi sugli aspetti palesi o ascosti degli accordi sottoscritti, ma mi cocetrerò sull abuso di termiologia aglomericaofila perpetrato ai dai della ostra ligua (e compresioe). Va da sé che ogi variazioe ell orgaizzazioe itera si accompagi co u edizioe aggiorata, riveduta e corretta dell orgaigramma. Altrimeti che iovazioe sarebbe? Adiamo duque a vederla questa plaimetria aziedale, piramide di competeze, rappresetazioe geometrica di gradi e piccole realtà operative, specchio dei desideri per maager ambiziosi, grafico o facilmete compresibile per il volgo comue. Già, perche se comiciamo a leggere l orgaigramma della Capogruppo (UBI) troveremo deomiazioi d ufficio che fao tremare i polsi e icartare la ligua ella proucia a oi, poveri maovali del sistema creditizio e PROVINCIALI SI NASCE Mario Caspai fiaziario, costretti per di più ad utilizzare ua lete di igradimeto - oostate la cosuetudie a leti correttive per la presbiopia - per poter leggere le 132 (se ho cotato bee) caselle dell orgaigramma i parola. Lasciado perdere tutta la schiera degli audit, ché dire ispettorato sa troppo di pubblica sicurezza, troviamo subito u miaccioso Chief Risk Officer. Meraviglioso. Battuto soltato dai sottoposti Capital Adequacy, Cotrolli AUI e Risk Goverace. Ma adiamo oltre (u po più a destra, graficamete, si itede). Ecco profilarsi u temibile Chief Fiacial Officer. Misteriosamete tutte le uità operative sottostati godoo di deomiazioe italiota (che delusioe!), trae u Capital Maagemet e u acroimo quasi mistico ALM, che se o sapete cosa sigifichi siete quasi igorati come me. Tralasciamo la baalità degli uffici faceti capo al Direttore Affari Geerale e Partecipazioi, ome di ua tale ormalità che o poteva che trasciarsi dietro ua serie di pochissimo emozioati diciture. Meglio cocetrarsi su u più rutilate Chief Ledig Officer. Sotto di lui due discedeti, Crediti (altra baalità!) e Credito Aomalo e Recupero Crediti (peggio che adar di otte). La vera preoccupazioe è data dal fatto che sotto al primo ci stao solo due uffici, metre sotto al molto più preoccupate (dal puto vista dei risultati di bilacio) secodo settore si allieao be cique uffici, co tato di sottosettori. Come dire: facile dar credito difficile recuperarlo... Ci spostiamo acora a destra, ella grafica del ostro orgaigramma, e... aaahhhh, respiro profodo!, fialmete icotriamo il Chief Busiess Officer. Avete capito? Busiess, qui si parla di affari, roba grossa... e tato per comiciare Retail (ché dire Dettaglio sa di salumeria), Private e Corporate (starebbe per Patrimoi Privati e Gradi Aziede, ma vuoi mettere?). Adiamo avati e che troviamo? U bel Middle Office e Documetatio. Perché e e o ad? Ma soprattutto perché vi fa schifo chiamare le cose co il loro ome? (E questa domada, retorica, vale per tutto quato scritto sopra e sotto). Chiedo scusa. Ho tralasciato i deliri el modo Private e Corporate (ache qui: perche e e o ad? Adiamo, u po di coereza, o?), dove tra AWA, che sa tato di coretto gospel, e pro AWA, che sa tato di cotro cato, potremmo metterla ache i musica. AWA: se o avete presete i Mahatta Trasfer di Soul food to go adateveli a cercare e risetire su Youtube, meglio che perdere altro tempo da queste parti. Fiisco il capitolo Busiess co uo sfavillate Global Trasactios e Operatios (forse l ho già detto: perché e e o ad?). Segue a pag. 2 Ao Dicembre Sped. abb. post. art. 2, comma 20/c legge 662/96 - filiale di Coseza 9

2 Il termie Global mi proietta el globo terracqueo, apre lo sguardo a vasti orizzoti, fio a quado, scorredo le caselle, mi imbatto i u Operatios Commerciale (che vuol dire?), seguito da u misterioso Agezia cetrale UBI Baca, co tato di asterisco. Adiamo a verificare che dice l asterisco. Ohibò. La ota a piè pagia richiede doppia lete di igradimeto, sarà u carattere micro 3 o giù di lì, morale recita Dalla fuzioe Agezia Cetrale UBI Baca dipede il Miisportello di Bergamo. Ma dai, o si può roviare così u volo pidarico! Siamo passati i u batter d occhio dal Global a Bergamo, pota!, e per di più miisportello, maco ua filiale ormale... Profodamete deluso dall adameto dell aalisi o mi resta che dedicarmi all ultima parte del ostro meraviglioso orgaigramma: siamo arrivati al Chief Operatio Officer. A questo puto ho u dubbio. Ma Chief, che sta sopra a tutti a quasi tutti i settori del ostro grafico aziedale, sarà u termie dialettale della Val Brembaa o della Val Trompia? No, dico, è importate saperlo, perché chiarirebbe il futuro del ostro Gruppo, sempre pecolate tra lotte di potere bergamasco-bresciae, co qualche ifiltrazioe milaese e cueese... Divagazioi poco serie, toriamo al duque. I quest ultimo settore, a parte u Delivery Uit che sa tato di UPS e u Welfare che lo cooscoo ache i bambii, domia - fialmete - l italiao, fio alle ultime due caselle, che chiudoo co merito il quadretto miiaturizzato (per i caratteri) formato A4: si tratta di UBISS e di UBI Academy. Che mi domado cosa ci facciao ell orgaigramma di u altra società, visto che soo esse stesse società co tato di presidete e direttore geerale. Ma tat è. Si chiude quidi co Akadémeia il bosco sacro all eroe Academo, dove isegava Platoe. Ma i questi tempi di default mediterraei meglio decliare i aglosassoe ache tale glorioso ome. Ache Academy è pur sempre u derivato, o? Ovviamete al ribasso. Mi resta il dubbio se questa oomastica creativa derivi dall icapacità di tradurre i termiologie compresibili o dalla tato decatata viciaza al territorio che caratterizza il ostro Gruppo. Il territorio del Nebraska. ESTEROFILIA ESTREMA......Somiglia alla Naik di Samotracia Da coversazioe: davati al liceo Galvai di Bologa. - Questa giacca le sta u abat-jour. Giacca doate, o c è che dire. U vero bijoux! - Vorrei u soprabito double-fax. Cliete che cofode la moda co la tecologia della comuicazioe. - Scusi, il suo cae è u bulldozer?. Sì. E, i casa, è acora meo delicato di u bulldog! - Scusi, questo cae è forito di pedicure?. No, è u bastardio ma gli piaccioo le ughie laccate. - Come whisky, mi piace solo il Johie Walter (pro. = Uolter). I tutta la Scozia e vao matti. - Cameriere! Due jeas co ghiaccio, per favore. La bottiglia di Gi, ivece, la porto dopo? - La macchia ha sbattuto cotro il paraguail. Che, però, o ha parato essu guaio. Tatomeo i Paraguay. - Devo portare i laboratorio ache il coteier per le urie?. Orca, ma quata acqua bevi? - Gli americai hao laciato alcui Tomcruise sull Iraq. E Tom Selleck lo sgaciao i Afgaista? - Stasera alla TV dao u bel killer. Cioè u thriller talmete bello che ti ammazza! - Quato è buoo lo champage! Soprattutto il Do Champigo. Quello co u lieve retrogusto di fugo? - Seta, è possibile dividere il pagameto i due tras?. Agevolazioe cocessa solo ai viados. - Mi piaccioo tato le paste piccole, quelle migot. No sei il solo. - Sembra fatto ad OK apposta per lei! Il commesso del egozio è più aglofilo che latiista. 2

3 LA RIDUZIONE DEL CUNEO FISCALE, NODO CRUCIALE PER LA RIPRESA ECONOMICA Giafraco Suriao I quest ultimo periodo, i occasioe dell immiete iizio della campaga elettorale per il riovo del parlameto e la formazioe del uovo Govero azioale, si riapre il dibattito politico sull opportuità di prevedere iterveti fializzati alla riduzioe del cosiddetto cueo fiscale. Ricordiamo che il cueo fiscale rappreseta la differeza tra l oere del costo del lavoro sosteuto dal datore di lavoro e il reddito effettivo percepito dal lavoratore. I pratica è la parte di costo del lavoro che viee versato al fisco e agli Eti di prevideza e pesioistici. Secodo gli ultimi dati dispoibili e riferiti al caso di u lavoratore sigle, il suddetto prelievo forzoso i Italia si attesta itoro al 47,6% ed è tra i più pesati dell Eurozoa (media europea 41,5%). Il gap aumeta otevolmete se si cosiderao i 34 Paesi dell area OCSE dove la media dell oere relativo al cueo fiscale sul reddito da lavoro è del 35,3%. L eccessiva oerosità del cueo fiscale i Italia, rispetto ai 34 Paesi maggiormete sviluppati ei diversi cotieti, rappreseta seza ombra di dubbio sia u ostacolo alla competitività delle aziede italiae sui mercati iterazioali sia u freo otevole ai cosumi el ostro Paese. Soprattutto i u mometo di forte crisi ecoomica come quello che stiamo vivedo, la riduzioe del cueo fiscale dovrebbe rappresetare u assoluta priorità per chi sarà chiamato a goverare la ostra azioe i quato la maggiore competitività delle ostre aziede e l aumeto dei cosumi, perseguibili co l icremeto della retribuzioe etta dei lavoratori, soo sicuramete gli elemeti pricipali che possoo iescare processi di sviluppo della produttività e, quidi, di crescita ecoomica complessiva, co effetti positivi i termii ache di maggiore occupazioe. Ovviamete, per fiaziare la riduzioe del cueo fiscale sul costo del lavoro, al fie di otteere u impatto di u certo rilievo, occorre ricercare all itero del bilacio statale le ecessarie e adeguate risorse. E vero che l attuale cogiutura ecoomica e i vicoli posti dall Uioe Europea sul debito pubblico degli Stati membri redoo meo agevole l attuazioe di u tale iterveto ma è altrettato vero che i Goveri che si soo succeduti ell ultimo veteio o hao mai riteuto ua priorità, la riduzioe del cueo fiscale quale sigificativo e idoeo iterveto atto a promuovere la crescita ecoomica. La speraza è quella di vedere il prossimo Govero azioale seriamete impegato ache su questo versate, ella piea cosapevolezza che l iterveto di riduzioe della pressioe fiscale e cotributiva sulle imprese e i lavoratori è lo strumeto pricipale per rimettere i moto l ecoomia del ostro Paese. Le risorse fiaziarie iizialmete si possoo reperire, per esempio, tra quelle recuperate co la spedig review, co il programma di dismissioe del patrimoio immobiliare pubblico, co la lotta all evasioe, co u piao eergico di riduzioe dei costi diretti e idiretti della politica e successivamete co le maggiori etrate pubbliche (soprattutto derivati dall aumeto della base dei lavoratori-cotribueti) geerate ache dall icremeto occupazioale coseguete alla crescita dell itero sistema ecoomico italiao. EDITORE UNISIN FA L CRI SILCEA GRUPPO UBI BANCA Via R. Misasi (ex via Roma), 28/D COSENZA Tel.: Fax: DIRETTORE RESPONSABILE Emilio Cotrasto CAPO REDATTORE Iocezo Paretela COORDINATORI REDAZIONALI: Natale Zappella Giafraco Suriao WEB: Realizzazioe grafica: Corrado Ercoli STAMPA: IVAC Via di Villa Boelli, ROMA Tel. e fax Autorizzazioe del Tribuale di Coseza 596 del 3 aprile 1997 Iscritto al Registro degli Operatori di Comuicazioi al umero

4 il fie? Ezo Paretela Quati hao dato credito alla leggeda della fie del modo, prevista per lo scorso , ricorderao il 2012 come l ao dello scampato pericolo. Molto più realisticamete però il 2012 sarà ricordato come l ao i cui la crisi ecoomica e le difficoltà fiaziarie del paese soo aumetate a livelli isosteibili, per famiglie, imprese, lavoratori e purtroppo per i disoccupati. Il dato sulla disoccupazioe è quello che maggiormete idica lo stato di salute dell ecoomia e purtroppo el 2012 ha raggiuto livelli elevatissimi. I particolare risalta il dato relativo alla disoccupazioe giovaile che sottoliea come il umero dei giovai seza lavoro abbia raggiuto il picco più alto dal lotao Ovviamete l icremeto del tasso di disoccupazioe dovrebbe idurre al Mea Culpa gli estesori della Riforma del Lavoro che o solo o hao risolto, i alcu modo, il problema dell occupazioe ma hao otteuto, soltato, di ridurre le tutele dei lavoratori. Il 2012 sarà, ache, ricordato come l ao delle tasse e dei sacrifici che le famiglie e le imprese italiae hao dovuto e purtroppo dovrao acora sopportare per fare frote ai disastri che la cosiddetta crisi dello spread ha portato alla luce. Giusto per ricordare qualcua delle chicche che soo state propiate agli Italiai ell ultimo periodo : Itroduzioe dell IMU sulle abitazioi, aumeto dell Iva, dei carburati, dei trasporti, delle addizioali regioali e comuali, blocco della rivalutazioe delle pesioi, aumeto delle tariffe gas, luce, acqua, servizi e quat altro e dulcis i fudo, aumeto ache del caoe di abboameto alla rai tv che, pur essedo la tassa più odiata dagli italiai, ogi ao a geaio, cotiua a pesare come u macigo sui bilaci delle famiglie Italiae. A frote di tutto questo si assiste ad u costate peggiorameto dei servizi a partire dalla saità, dei trasporti pubblici, per o parlare poi del problema di smaltimeto e rimozioe dei rifiuti che sta divetado croico i alcue regioi del paese. Come si sia arrivati a tato è u bel rebus, al quale essuo dei politici i carica è i grado di dare, oestamete, ua soluzioe soprattutto i periodo elettorale. E allora? Per quale motivo l Italia, settima poteza idustriale del modo o riesce a garatire ai suoi cittadii u lavoro decete, u servizio saitario efficiete e digitoso, u fisco equo e commisurato al reddito e così via dicedo. Possiamo predercela co la crisi fiaziaria modiale, co la fiaza, co le bache e perché o ache co l Euro e co l Europa, che di colpe e hao certamete, ma sarà sufficiete, per assolvere le colpe e gli errori di quati hao avuto resposabilità di govero? Al riguardo sarebbe utile che i cittadii Italiai che tra breve dovrao scegliere il uovo parlameto, prima di dare il loro voto si soffermio u attimo a riflettere sulle disparità che stao aumetado oggi el modo e che rischiao di aumetare acor di più egli ai futuri. Ifatti il Bloomberg Billioaires Idex, aggiorato quotidiaamete i base all adameto borsistico, stima che el 2012, il patrimoio aggregato degli uomii più ricchi del modo sia di 1900 miliardi di dollari co u icremeto di 241 miliardi di dollari. Quidi sembra farsi sempre più cocreta, l equazioe che a frote di u icremeto di povertà ella popolazioe, corrispode u aumeto espoeziale della ricchezza di pochi, tutto questo i ua ecoomia globalizzata dove sempre di più le azioi o riescoo, a torto o a ragioe, ad opporsi a questo feomeo. Può tutto questo avveire seza che i goverati delle azioi abbiao la loro fetta di resposabilità? Il 2012 ao della crisi, delle tasse, delle lacrime e del sague, potrebbe essere ricordato o come l ao i cui o c è stata la fie del modo, ma come u ao di demarcazioe che vedrà egli ai a veire la ripresa ecoomica e sociale delle azioi. E allora vogliamo immagiare che il 2012 sia u ao coclusivo di u periodo di difficoltà e di sacrifici e che segi l iizio di u uovo ciclo di prosperità e beessere i cui o ci sarao milioi di disoccupati, cassaitegrati e dove si possa sempre dare accoglieza digitosa ed aiuto a quati e avrao ecessità. Se così o sarà, l apputameto co la fie del modo potrebbe essere, soltato, rimadato e o di molto. 4

5 Idubbiamete u periodo ero, come quello che stiamo vivedo oramai da oltre veti ai, o può essere paragoato emmeo a quello degli ai ciquata- Praticamete a quello dell immediato dopoguerra dove tutti gli sforzi dell essere umao erao protesi a rimuovere le macerie per poi ricostruire u modo uovo e più bello. Cosa che, seza ombra di dubbio, è avveuta. Grazie a politici bravi che hao lavorato per il bee comue, grazie ad imprese oeste che hao lavorato seza pesieri speculativi, ecc. Grazie isomma all oestà di tutti, che i quell epoca era il deomiatore comue. Che succede ivece adesso, da oltre u veteio? Tutti fao a gara per fregare il prossimo. No c è iete che viee fatto per il beessere comue. Solo ed esclusivamete per gli iteressi persoali o di famiglia. La famiglia. Ua parola che dovrebbe farci riflettere a lugo. Ua parola semplice ma profodamete forte che dovrebbe rappresetare quato di più caro e bello ci possa essere al modo. Ivece o. Viee usata semplicemete per aumetare la forza del sigolo per poter essere più poteti per i propri affari. La famiglia, isomma, legata solamete agli affari ed a iete altro. Che modo brutto. Se o ritroviamo i oguo di oi la cosapevolezza che i valori della famiglia soo quello su cui il modo deve permeare la propria forza per ritorare ad essere, come si suol dire, sai e belli, il piloe pricipale del modo crollerà e coseguetemete il modo stesso. Si perché quello che succede tutti i giori, o è cosa da poco, e ci dovrebbe far riflettere. I giorali e le televisioi, quotidiaamete, o fao che raccotare tutte le brutture del modo. Le guerre i quel posto, le rapie il modo del uovo milleio Nio Letii co qualche morto i quell altro, la povera gete oesta che si dispera perché o riesce ad arrivare a fie mese, i giovai che vao a scuola co la speraza di u buo avveire, i disoccupati che aumetao a dismisura, i poveri pesioati che vedoo la propria pesioe ridursi ogi gioro di più, ecc.ecc. ecc. Tutto questo, aturalmete, succede perché chi sta al potere, si vede solamete ed esclusivamete i propri iteressi, passado sulla testa di tutti. Quello che succede el modo del lavoro e è l esempio. Da ua parte, ifatti si realizzao igeti guadagi, metre dall altra, co la scusa di orgaizzare, si mada a casa il persoale cosiderato vecchio. Cosegueza di ciò è che l occupazioe dimiuisce e chi rimae a lavorare deve fare il lavoro degli altri. Gli utili ai tempi ostri si fao madado a casa il persoale e o sviluppado politiche di lavoro di largo respiro che tegoo coto dei bisogi del territorio, delle famiglie, delle imprese e perché o del persoale attivo. Ivece tutti soo accomuati da u seso di malessere diffuso che lascia u terribile amaro i bocca. I tutto questo marasma di egatività mi è capitato di cooscere u lavoratore di ua piccola impresa privata. Ache la loro azieda soffre dei mali del mometo, la crisi, vera questa volta. Ache i questa azieda è stato ecessario, per la prima volta, accompagare alla pesioe u piccolo umero di persoe. Solamete che questa Azieda, co la A maiuscola, ache se di piccole dimesioi, è stata sempre rappresetata da persoe il cui percorso lavorativo maageriale è stato costellato di successi per il modo elegate di classe e rispetto che ha sempre avuto verso gli altri ed i particolar modo verso i dipedeti di ogi ordie e grado. I questa azieda il titolare i persoa, elle circostaze della crisi, ha avuto il garbo di chiamare uo per uo il persoale iteressato per raccotargli quato erao costretti a fare e rigraziadoli per tutto l impego profuso i tutti gli ai di lavoro. No hao iviato ua semplice lettera, come ormalmete accade:..per tato le comuichiamo che da tale data lei o sarà più alle dipedeze di questa azieda. Saluti e la firma. Ma il raccoto di questo lavoratore o fiiva mica qui. Ci ha teuto a dire che ogi lavoro, fuori dal ormale orario, veiva e viee retribuito ache al miuto i busta paga. Cosa che, ivece, altrove è divetato ua chimera. Ho pesato profodamete a questa cosa, che mi ha fatto tato piacere setire, e che el cotempo ha dato ua risposta a tutte le mie domade. I fodo il modo o è fatto solo da arruffoi icompeteti, ache se i questo mometo soo la maggioraza, che o hao amore verso essuo, eache verso se stessi, ma ache di gete oesta che acora oggi riesce a fare la differeza. Io spero che questi focolai di amore el tempo divampao per bruciare tutto il marcio che c è el modo per far torare il modo stesso bello e spledete come è giusto che sia. 5

6 I SEGRETI DELLA MEMORIA Carmelo Nicolosi Dove ho messo le chiavi di casa? A che ora era l apputameto di oggi? Dove ho parcheggiato l auto? Se almeo ua volta vi siete posti ua di queste domade o se egli ultimi tempi avete l impressioe che il vostro cervello stia perdedo colpi, la soluzioe è ua sola: alleare la vostra mete. E ifatti possibile, tramite esercizi specifici, rafforzare la ostra memoria otteedo migliorameti ache del 30%. Prima di tutto bisoga dimeticare brutte abitudii che possoo idebolire il ostro cervello: le diete troppo veloci ed aggressive che ad esempio fao perdere peso ma ache altrettata memoria, il vizio del fumo che boccata dopo boccata uccide i ostri euroi ed ifie la routie quotidiaa, della quale siamo tutti sempre più schiavi, che accelera a dismisura l ivecchiameto cellulare. Per la prima brutta abitudie la soluzioe è di o fidarsi delle diete fai da te che ci aiutao a perdere i fretta meo chili di quati poi e riacquistiamo appea le iterrompiamo, ma di affidarsi sempre ad u dietologo che ce e costruisca ua su misura per oi, adatta al ostro metabolismo e soprattutto al ostro stile di vita. Per il fumo purtroppo il solo rimedio è quello di smettere ma la buoa otizia è che ua volta fatto tutti i dai provocati si recuperao i tempi relativamete brevi. Per la terza, a mio parere la più importate e diffusa, il segreto è solo uo: uscire dalla routie, bastao pochi e piccoli accorgimeti come ivertire di tato i tato la mao co cui facciamo le piccole cose di tutti i giori (magiare, bere, leggere, lavarsi i deti, etc..) o magari durate la settimaa cambiare il posto e l ora i cui predere il caffè, dove parcheggiare l auto per adare al lavoro o la strada che si fa per arrivarci se ivece ci si va a piedi o comuque fare qualcosa di uovo che il ostro cervello, o essedo abituato, si trova costretto ad iterpretare, studiare ed immagazziare. Tutto questo stimola ed aumeta la produzioe di cellule celebrali. Soo queste ultime ifatti a redere possibile quella meravigliosa ed idispesabile magia che oi tutti chiamiamo Memoria. Ne esistoo di tre tipi: Memoria a breve termie, Memoria a lugo termie ed ua terza, meo coosciuta ma idispesabile, la Memoria o dichiarativa o procedurale. La prima è quella che si occupa di memorizzare tutte quelle iformazioi utili solo per u breve periodo di tempo come il ome di ua strada da raggiugere o u umero di telefoo da comporre, la secoda ivece è quella che oi utilizziamo maggiormete ma sulla quale sembriamo o avere potere gestioale e serve ad immagazziare el ostro cervello tutte quelle iformazioi importati che, si spera, o dovremo mai dimeticare perché parte fodametale dei ostri ricordi, a volte o idispesabili ma comuque emotivamete importati, come il umero 6

7 di telefoo del ostro migliore amico, il ome del ostro primo amore o l idirizzo della ostra prima casa. La terza ed ultima tipologia è la memoria fodametale che tutti utilizziamo quotidiaamete, ache se il più delle volte icosciamete, i quato serve a ricordare e redere propri tutti quei meccaismi basilari come il saper cammiare, il saper magiare, il saper guidare o adare i bicicletta, isomma tutte quelle cose che, come sappiamo, ua volta imparate o si scorderao mai. Ma esiste realmete u modo per alleare la ostra memoria? Prima abbiamo visto come rafforzarla co semplici abitudii che aiutao il ostro cervello a mateersi giovae, ma esiste ache u modo per mateerla i forma? La ostra mete fuzioa come ua macchia fotografica, memorizza foto, istati, particolari ai quali associa il dato da immagazziare così da redere più facile la catalogazioe e soprattutto la dispoibilità. Vi è mai capitato di cercare qualcosa o ache solo di provare a ricordarla seza successo per ore ed ore per poi, pesado ad altro, vedervela fiorire i testa all improvviso? Bee, questo feomeo è dovuto al fatto che la ostra mete ha catturato improvvisamete u particolare, u suoo o u odore che ha subito collegato al quel determiato ricordo che prima, ache sforzadosi, i macaza di istruzioi precise o riusciva proprio a trovare. Il metodo più facile per ricordare qualcosa, ifatti, è proprio quello di associarvi el mometo i cui la memorizziamo u immagie e/o u suoo che ci permetterao poi di ritrovarla, quado ci servirà, all itero ella ostra memoria seza alcuo sforzo. Il sig Joshua Foer, vicitore egli Stati Uiti del World Memory Champioship dove ha memorizzato il cogome ed il ome di circa 160 persoe a lui scoosciute i soli 5 miuti o be 120 cifre diverse i sequeza i 5 miuti, fa proprio questo. Ricorre per allearsi al metodo Elaborative Ecodig basato sull utilizzo dell immagiazioe come strumeto per catalogare i ricordi, adoperato già ai tempi dei gradi oratori latii come Ciceroe per ricordare i loro discorsi che alle volte duravao ache più di sei ore. Come fare quidi per ricordare u lugo eleco di cose el mior tempo possibile? Basta u po di fatasia. E sufficiete ifatti pesare di cammiare i u grade prato o i u luogo a oi familiare ed ammirare le immagii chiave del ostro eleco i successioe, dalla prima all ultima. Le immagii devoo essere come figure gigatesche. Il ostro cervello assocerà i questo modo ad ogi elemeto familiare, l elemeto uovo rededo semplice, veloce e defiitiva la sua memorizzazioe. I coclusioe abbiamo capito che come tutti i muscoli ache la ostra mete ha bisogo di rimaere i forma, basta allora qualche piccolo alleameto per avere u cervello sempre giovae e scattate. Quidi Buo alleameto a tutti!!! ESSERE O APPARIRE Roberta Buoaiuto Viviamo i ua società che, ormai, da parecchi ai iveste tempo e dearo ella costruzioe di ciò che è bello, ell immagie, ella costruzioe di figure, perlopiù stereotipate, che si avviciao, ormai, be poco a quello che l essere umao è realmete. Al successo si arriva co u corpo perfetto, u auto fiammate e ua casa da sogo. A differeza delle epoche precedeti, i cui i valori umai costituivao l esseza primaria dell uomo, si da spazio a pacchetti precofezioati i cui il vero essere viee schiacciato dall apparire, e questo solo per essere. Essere qualcuo, avere u lavoro ividiabile, ua casa ividiabile etc. Ma otteuto tutto questo, cosa rimae di se stessi, del proprio io, dei propri veri desideri? Be poco o quasi iete. Che messaggio si pesa di lasciare alle uove geerazioi, se o quello che apparire sia più importate dell essere? Essere qualcuo o vuol più dire avere profodi valori e itegrità morale, combattere per il bee comue e morire per u diritto. Adesso veiamo presi i cosiderazioe, ci viee attribuito u ruolo, u valore, solo i base a ciò che apparetemete siamo. Cosi o facciamo altro che redere più ampio lo scostameto tra l essere e l apparire. E il risultato è che ci troviamo itrappolati i ruoli che o ci appartegoo e o faremo altro che cosumare quel poco di vero che e rimasto i oi. Seeca: Cosa vile e abbietta è l uomo, se o si solleva al di sopra dell umaità. Motaige : ecco u motto di spirito e u desiderio iutile quato assurdo : fare il pugo più grade della mao, il passo più lugo della gamba, è impossibile e mostruoso, é l uomo può sollevarsi al di sopra dell umaità giacchè o può vedere che co i suoi occhi, é afferrare ulla che sfugge alla sua presa. 7

8 Gli aimali o soo é peggiori, é migliori di oi: soo, semplicemete, diversi. E la differeza o la fa la geetica (il DNA di u topo o è molto diverso da quello di u uomo), é gli istiti (essi soo esattamete gli stessi). La differeza la fao l educazioe, la cultura, l appredimeto delle regole della civile coviveza, lo studio della storia, lo sviluppo di u sistema sociale sottoposto a orme, permessi e divieti, l estetica, la religioe e l esempio familiare. Per tale motivo, il ostro cae deposita le feci dovuque seta lo stimolo di farlo; le scimmie si spulciao pubblicamete; i gatti i amore si accoppiao i strada; i felii sbraao le prede e i rivali; ed i geere, gli aimali o cooscoo é pudore, é morale, é coveieza. Noi umai, ivece, si da bambii veiamo educati a o ifilarci le dita el aso, all uso appropriato delle posate a tavola, a o urlare per la strada e a o predere a schiaffi chi ci è atipatico. Tuttavia, c è, evidetemete, chi ritiee che, all itero del geere umao, vi sia ua sottocategoria molto simile agli aimali : gli apparteeti al sesso maschile. Secodo il sigor Piero Corsi, parroco di Sa Terezo di Lerici, le doe o hao, ifatti, alcu diritto di lametarsi perché vegoo sistematicamete malmeate, stuprate, segregate od uccise: difatti provocao tali reazioi el maschio che hao vicio co i loro comportameti: o cuciao, o lavao a dovere la casa e i vestiti, si credoo autosufficieti (!!!) e soprattutto vao i giro tutte, giovai e vecchie, i abiti succiti, suscitado così el compago u irresistibile e irrefreabile impulso alla violeza e all omicidio. No sarà mica frocio ache lei? ha ricarato la dose l ieffabile Do Piero ad u perplesso gioralista Cosa prova Lei el vedere ua doa uda?. Ebbee, caro Do Piero, u uomo sao el fisico e sao di mete, se vede ua doa uda, secodo me, prova ua bella sesazioe di vita e di piacere, e u saissimo desiderio di far l amore, che sul mometo reprimerà (a meo che la sigora i questioe o sia felice di prestarsi subito), e poi UOMINI... E NO Emauela Frosia teterà di cocretizzare co la propria compaga, o co u amica, o ache co la sigora di cui sopra, dopo averglielo chiesto co garbo e savoir fare, e/o aver usato le proprie arti di seduzioe per covicerla. E se gli adrà male, si rifarà la prossima volta. No gli passerà mai per la mete, a quell uomo apparteete al geere umao, di saltare addosso alla prima veuta solo perché idossa ua goa corta, é di tagliarle la gola se preferisce u altro. A meo che o sia u sacerdote dalla vocazioe molto dubbia e dagli istiti sotterraei troppo a lugo e fortemete repressi. Per quato riguarda poi la coduzioe imperfetta della casa e del meage familiare, i cibi da fast food e i vestiti sporchi, segalo che da alcui ai le doe hao preso la cattiva abitudie di lavorare ache fuori casa e cotribuiscoo attivamete al mateimeto ecoomico della famiglia; sarebbe forse ora che, aziché ergersi a sommo giudice della perfezioe i cucia, il compago si rimboccasse le maiche e comiciasse a cuciare, oché a lavarsi mutade e calzii. Ifie, essuo di oi è autosufficiete; ma è altrettato vero che essuo di oi può essere proprietà altrui. E davvero scosolate dover dire queste cose, all iizio del 2013 e i u paese occidetale. Ma è acora più scosolate e mortificate, a mio avviso, per gli uomii veri, quelli che oi doe abbiamo allevato ed educato al rispetto, all eguagliaza e alla fiducia, essere cosiderati ed equiparati a delle ioceti bestiole i preda ad impulsi primordiali. Ad oggi - 28 dicembre 2012, ore 15 o ho acora saputo di u eergica ed ufficiale presa di posizioe della Chiesa Cattolica i merito ai deliri di questo pover uomo; ma resto i fiduciosa attesa. I caso cotrario, temo che codaare le prediche degli Imam e la codizioe della doa ei paesi islamici divega, per i ostri capi spirituali, molto, molto difficile. Buo 2013 a me stessa, a tutte le doe e a tutti gli uomii: quelli veri.

8. Quale pesa di più?

8. Quale pesa di più? 8. Quale pesa di più? Negli ultimi ai hao suscitato particolare iteresse alcui problemi sulla pesatura di moete o di pallie. Il primo problema di questo tipo sembra proposto da Tartaglia el 1556. Da allora

Dettagli

IL CALCOLO COMBINATORIO

IL CALCOLO COMBINATORIO IL CALCOLO COMBINATORIO Calcolo combiatorio è il termie che deota tradizioalmete la braca della matematica che studia i modi per raggruppare e/o ordiare secodo date regole gli elemeti di u isieme fiito

Dettagli

EQUAZIONI ALLE RICORRENZE

EQUAZIONI ALLE RICORRENZE Esercizi di Fodameti di Iformatica 1 EQUAZIONI ALLE RICORRENZE 1.1. Metodo di ufoldig 1.1.1. Richiami di teoria Il metodo detto di ufoldig utilizza lo sviluppo dell equazioe alle ricorreze fio ad u certo

Dettagli

DEFINIZIONE PROCESSO LOGICO E OPERATIVO MEDIANTE IL QUALE, SULLA BASE

DEFINIZIONE PROCESSO LOGICO E OPERATIVO MEDIANTE IL QUALE, SULLA BASE DEFINIZIONE PROCESSO LOGICO E OPERATIVO MEDIANTE IL QUALE, SULLA BASE DI UN GRUPPO DI OSSERVAZIONI O DI ESPERIMENTI, SI PERVIENE A CERTE CONCLUSIONI, LA CUI VALIDITA PER UN COLLETTIVO Più AMPIO E ESPRESSA

Dettagli

Sintassi dello studio di funzione

Sintassi dello studio di funzione Sitassi dello studio di fuzioe Lavoriamo a perfezioare quato sapete siora. D ora iazi pretederò che i risultati che otteete li SCRIVIATE i forma corretta dal puto di vista grammaticale. N( x) Data la fuzioe:

Dettagli

La sicurezza sul lavoro: obblighi e responsabilità

La sicurezza sul lavoro: obblighi e responsabilità La sicurezza sul lavoro: obblighi e resposabilità Il Testo uico sulla sicurezza, Dlgs 81/08 è il pilastro della ormativa sulla sicurezza sul lavoro. I sostaza il Dlgs disciplia tutte le attività di tutti

Dettagli

LA DERIVATA DI UNA FUNZIONE

LA DERIVATA DI UNA FUNZIONE LA DERIVATA DI UNA FUNZIONE OBIETTIVO: Defiire lo strumeto matematico ce cosete di studiare la cresceza e la decresceza di ua fuzioe Si comicia col defiire cosa vuol dire ce ua fuzioe è crescete. Defiizioe:

Dettagli

PENSIONI INPDAP COME SI CALCOLANO

PENSIONI INPDAP COME SI CALCOLANO Mii biblioteca de Il Giorale Ipdap per rederci coto e sapere di piu Mii biblioteca de Il Giorale Ipdap per rederci coto e sapere di piu PENSIONI INPDAP COME SI CALCOLANO I tre sistemi I cique pilastri

Dettagli

Il confronto tra DUE campioni indipendenti

Il confronto tra DUE campioni indipendenti Il cofroto tra DUE camioi idiedeti Il cofroto tra DUE camioi idiedeti Cofroto tra due medie I questi casi siamo iteressati a cofrotare il valore medio di due camioi i cui i le osservazioi i u camioe soo

Dettagli

Test non parametrici. sono uguali a quelle teoriche. (probabilità attesa), si calcola la. , cioè che le frequenze empiriche

Test non parametrici. sono uguali a quelle teoriche. (probabilità attesa), si calcola la. , cioè che le frequenze empiriche est o parametrici Il test di Studet per uo o per due campioi, il test F di Fisher per l'aalisi della variaza, la correlazioe, la regressioe, isieme ad altri test di statistica multivariata soo parte dei

Dettagli

Capitolo Decimo SERIE DI FUNZIONI

Capitolo Decimo SERIE DI FUNZIONI Capitolo Decimo SERIE DI FUNZIONI SUCCESSIONI DI FUNZIONI I cocetti di successioe e di serie possoo essere estesi i modo molto aturale al caso delle fuzioi DEFINIZIONE Sia E u sottoisieme di  e, per ogi

Dettagli

Metodi statistici per l'analisi dei dati

Metodi statistici per l'analisi dei dati Metodi statistici per l aalisi dei dati due Motivazioi Obbiettivo: Cofrotare due diverse codizioi (ache defiiti ) per cui soo stati codotti gli esperimeti. Metodi tatistici per l Aalisi dei Dati due Esempio

Dettagli

Capitolo 8 Le funzioni e le successioni

Capitolo 8 Le funzioni e le successioni Capitolo 8 Le fuzioi e le successioi Prof. A. Fasao Fuzioe, domiio e codomiio Defiizioe Si chiama fuzioe o applicazioe dall isieme A all isieme B ua relazioe che fa corrispodere ad ogi elemeto di A u solo

Dettagli

Soluzione La media aritmetica dei due numeri positivi a e b è data da M

Soluzione La media aritmetica dei due numeri positivi a e b è data da M Matematica per la uova maturità scietifica A. Berardo M. Pedoe 6 Questioario Quesito Se a e b soo umeri positivi assegati quale è la loro media aritmetica? Quale la media geometrica? Quale delle due è

Dettagli

4. Metodo semiprobabilistico agli stati limite

4. Metodo semiprobabilistico agli stati limite 4. Metodo seiprobabilistico agli stati liite Tale etodo cosiste el verificare che le gradezze che ifluiscoo i seso positivo sulla, valutate i odo da avere ua piccolissia probabilità di o essere superate,

Dettagli

CONCETTI BASE DI STATISTICA

CONCETTI BASE DI STATISTICA CONCETTI BASE DI STATISTICA DEFINIZIONI Probabilità U umero reale compreso tra 0 e, associato a u eveto casuale. Esso può essere correlato co la frequeza relativa o col grado di credibilità co cui u eveto

Dettagli

Indagini sui coregoni del Lago Maggiore: Analisi sui pesci catturati nel 2010

Indagini sui coregoni del Lago Maggiore: Analisi sui pesci catturati nel 2010 Idagii sui coregoi del Lago Maggiore: Aalisi sui pesci catturati el 1 Rapporto commissioato dal Dipartimeto del territorio, Ufficio della caccia e della pesca, Via Stefao Frascii 17 51 Bellizoa Aprile

Dettagli

L OFFERTA DI LAVORO 1

L OFFERTA DI LAVORO 1 L OFFERTA DI LAVORO 1 La famiglia come foritrice di risorse OFFERTA DI LAVORO Notazioe utile: T : dotazioe di tempo (ore totali) : ore dedicate al tempo libero l=t- : ore dedicate al lavoro : cosumo di

Dettagli

Supponiamo, ad esempio, di voler risolvere il seguente problema: in quanti modi quattro persone possono sedersi l una accanto all altra?

Supponiamo, ad esempio, di voler risolvere il seguente problema: in quanti modi quattro persone possono sedersi l una accanto all altra? CALCOLO COMBINATORIO 1.1 Necessità del calcolo combiatorio Accade spesso di dover risolvere problemi dall'appareza molto semplice, ma che richiedoo calcoli lughi e oiosi per riuscire a trovare delle coclusioi

Dettagli

LEZIONI DI MATEMATICA PER I MERCATI FINANZIARI VALUTAZIONE DI TITOLI OBBLIGAZIONARI E STRUTTURA PER SCADENZA DEI TASSI DI INTERESSE

LEZIONI DI MATEMATICA PER I MERCATI FINANZIARI VALUTAZIONE DI TITOLI OBBLIGAZIONARI E STRUTTURA PER SCADENZA DEI TASSI DI INTERESSE LEZIONI DI MATEMATICA PER I MERCATI FINANZIARI Dipartimeto di Sieze Eoomihe Uiversità di Veroa VALUTAZIONE DI TITOLI OBBLIGAZIONARI E STRUTTURA PER SCADENZA DEI TASSI DI INTERESSE Lezioi di Matematia per

Dettagli

Motori maxon DC e maxon EC Le cose più importanti

Motori maxon DC e maxon EC Le cose più importanti Motori maxo DC e maxo EC Il motore come trasformatore di eergia Il motore elettrico trasforma la poteza elettrica P el (tesioe U e correte I) i poteza meccaica P mech (velocità e coppia M). Le perdite

Dettagli

Dimostrazione della Formula per la determinazione del numero di divisori-test di primalità, di Giorgio Lamberti

Dimostrazione della Formula per la determinazione del numero di divisori-test di primalità, di Giorgio Lamberti Gorgo Lambert Pag. Dmostrazoe della Formula per la determazoe del umero d dvsor-test d prmaltà, d Gorgo Lambert Eugeo Amtrao aveva proposto l'dea d ua formula per calcolare l umero d dvsor d u umero, da

Dettagli

SERIE NUMERICHE. (Cosimo De Mitri) 1. Definizione, esempi e primi risultati... pag. 1. 2. Criteri per serie a termini positivi... pag.

SERIE NUMERICHE. (Cosimo De Mitri) 1. Definizione, esempi e primi risultati... pag. 1. 2. Criteri per serie a termini positivi... pag. SERIE NUMERICHE (Cosimo De Mitri. Defiizioe, esempi e primi risultati... pag.. Criteri per serie a termii positivi... pag. 4 3. Covergeza assoluta e criteri per serie a termii di sego qualsiasi... pag.

Dettagli

I numeri complessi. Pagine tratte da Elementi della teoria delle funzioni olomorfe di una variabile complessa

I numeri complessi. Pagine tratte da Elementi della teoria delle funzioni olomorfe di una variabile complessa I umeri complessi Pagie tratte da Elemeti della teoria delle fuzioi olomorfe di ua variabile complessa di G. Vergara Caffarelli, P. Loreti, L. Giacomelli Dipartimeto di Metodi e Modelli Matematici per

Dettagli

3.4 Tecniche per valutare uno stimatore

3.4 Tecniche per valutare uno stimatore 3.4 Teciche per valutare uo stimatore 3.4. Il liguaggio delle decisioi statistiche, stimatori corretti e stimatori cosisteti La teoria delle decisioi forisce u liguaggio appropriato per discutere sulla

Dettagli

8) Sia Dato un mazzo di 40 carte. Supponiamo che esso sia mescolato in modo

8) Sia Dato un mazzo di 40 carte. Supponiamo che esso sia mescolato in modo ESERCIZI DI CALCOLO DELLE PROBABILITÁ ) Qual e la probabilita che laciado dadi a facce o esca essu? Studiare il comportameto asitotico di tale probabilita per grade. ) I u sacchetto vi soo 0 pallie biache;

Dettagli

1 Metodo della massima verosimiglianza

1 Metodo della massima verosimiglianza Metodo della massima verosimigliaza Estraedo u campioe costituito da variabili casuali X i i.i.d. da ua popolazioe X co fuzioe di probabilità/desità f(x, θ), si costruisce la fuzioe di verosimigliaza che

Dettagli

Sistemi LTI descrivibile mediante SDE (Equazioni alle Differenze Standard)

Sistemi LTI descrivibile mediante SDE (Equazioni alle Differenze Standard) Sistemi LTI descrivibile mediate SDE (Equazioi alle Differeze Stadard) Nella classe dei sistemi LTI ua sottoclasse è quella dei sistemi defiiti da Equazioi Stadard alle Differeze Fiite (SDE), dette così

Dettagli

1. MODELLO DINAMICO AD UN GRADO DI LIBERTÀ. 1 Alcune definizioni preliminari

1. MODELLO DINAMICO AD UN GRADO DI LIBERTÀ. 1 Alcune definizioni preliminari . MODELLO DINAMICO AD UN GRADO DI LIBERTÀ Alcue defiizioi prelimiari I sistemi vibrati possoo essere lieari o o lieari: el primo caso vale il pricipio di sovrapposizioe degli effetti el secodo o. I geerale

Dettagli

MATEMATICA FINANZIARIA

MATEMATICA FINANZIARIA Capializzazioe semplice e composa MATEMATICA FINANZIARIA Immagiiamo di impiegare 4500 per ai i ua operazioe fiaziaria che frua u asso del, % auo. Quao avremo realizzao alla fie dell operazioe? I u coeso

Dettagli

l = 0, 1, 2, 3,,, n-1n m = 0, ±1,

l = 0, 1, 2, 3,,, n-1n m = 0, ±1, NUMERI QUANTICI Le autofuzioi soo caratterizzate da tre parametri chiamati NUMERI QUANTICI e soo completamete defiite dai loro valori: : umero quatico pricipale l : umero quatico secodario m : umero quatico

Dettagli

1. L'INSIEME DEI NUMERI REALI

1. L'INSIEME DEI NUMERI REALI . L'INSIEME DEI NUMERI REALI. I pricipli isiemi di umeri Ripredimo i pricipli isiemi umerici N, l'isieme dei umeri turli 0; ; ; ; ;... L'ide ituitiv di umero turle è ssocit l prolem di cotre e ordire gli

Dettagli

USUFRUTTO. 5) Quali sono le spese a carico dell usufruttuario

USUFRUTTO. 5) Quali sono le spese a carico dell usufruttuario USUFRUTTO 1) Che cos è l sfrtto e come si pò costitire? L sfrtto è il diritto di godimeto ( ovvero di possesso) di bee altri a titolo gratito ; viee chiamato sfrttario chi esercita tale diritto, metre

Dettagli

ESERCITAZIONE L adsorbimento su carbone attivo

ESERCITAZIONE L adsorbimento su carbone attivo ESERCITAZIONE adsorbimeto su carboe attivo ezioi di riferimeto: Processi basati sul trasferimeto di materia Adsorbimeto su carboi attivi Testi di riferimeto: Water treatmet priciples ad desi, WH Pricipi

Dettagli

INTRODUZIONE ALLE SUCCESSIONI E SERIE: ALCUNI ESEMPI NOTEVOLI

INTRODUZIONE ALLE SUCCESSIONI E SERIE: ALCUNI ESEMPI NOTEVOLI INTRODUZIONE ALLE SUCCESSIONI E SERIE: ALCUNI ESEMPI NOTEVOLI Mirta Debbia LS A. F. Formiggii di Sassuolo (MO) - debbia.m@libero.it Maria Cecilia Zoboli - LS A. F. Formiggii di Sassuolo (MO) - cherubii8@libero.it

Dettagli

Valutazione delle prestazioni termiche di sistemi con solai termoattivi in regime non stazionario

Valutazione delle prestazioni termiche di sistemi con solai termoattivi in regime non stazionario Valutazioe delle prestazioi termiche di sistemi co solai termoattivi i regime o stazioario MICHELE DE CARLI, Ph.D., Ricercatore, Dipartimeto di Fisica Tecica, Uiversità degli Studi di Padova, Padova, Italia.

Dettagli

( ) ( ) ( ) ( ) ( ) CAPITOLO VII DERIVATE. (3) D ( x ) = 1 derivata di un monomio con a 0

( ) ( ) ( ) ( ) ( ) CAPITOLO VII DERIVATE. (3) D ( x ) = 1 derivata di un monomio con a 0 CAPITOLO VII DERIVATE. GENERALITÀ Defiizioe.) La derivata è u operatore che ad ua fuzioe f associa u altra fuzioe e che obbedisce alle segueti regole: () D a a a 0 0 0 derivata di u moomio D 6 D 0 D ()

Dettagli

Ci relazioniamo dunque siamo

Ci relazioniamo dunque siamo 7_CECCHI.N 17-03-2008 10:12 Pagina 57 CONNESSIONI Ci relazioniamo dunque siamo Curiosità e trappole dell osservatore... siete voi gli insegnanti, mi insegnate voi, come fate in questa catastrofe, con il

Dettagli

Esame di Matematica 2 Mod.A (laurea in Matematica) prova di accertamento del 4 novembre 2005

Esame di Matematica 2 Mod.A (laurea in Matematica) prova di accertamento del 4 novembre 2005 Esame di Matematica 2 ModA (laurea i Matematica prova di accertameto del 4 ovembre 25 ESERCIZIO Si poga a 3 5 + 9 e b 2 4 6 + 6 ( (a Si determii d MCD(a, b e gli iteri m, Z tali che d ma + b co m < b ed

Dettagli

Sommario lezioni di Probabilità versione abbreviata

Sommario lezioni di Probabilità versione abbreviata Sommario lezioi di Probabilità versioe abbreviata C. Frachetti April 28, 2006 1 Lo spazio di probabilità. 1.1 Prime defiizioi I possibili risultati di u esperimeto costituiscoo lo spazio dei campioi o

Dettagli

AcidSoft. Le nostre soluzioni. Innovazione

AcidSoft. Le nostre soluzioni. Innovazione AiSoft AiSoft ase alla passioe per l'iformatio teology e si oretizza i ua realtà impreitoriale, ua perfetta reazioe imia tra ooseza teia e reatività per realizzare progetti i grae iovazioe. Le ostre soluzioi

Dettagli

Introduzione (1) Introduzione (2) Prodotti e servizi sono realizzati per mezzo di processi produttivi.

Introduzione (1) Introduzione (2) Prodotti e servizi sono realizzati per mezzo di processi produttivi. Iroduzioe () Ua defiizioe (geerale) del ermie qualià: qualià è l isieme delle caraerisiche di u eià (bee o servizio) che e deermiao la capacià di soddisfare le esigeze espresse ed implicie di chi la uilizza.

Dettagli

SETTE MOSSE PER LIBERARSI DALL ANSIA

SETTE MOSSE PER LIBERARSI DALL ANSIA LIBRO IN ASSAGGIO SETTE MOSSE PER LIBERARSI DALL ANSIA DI ROBERT L. LEAHY INTRODUZIONE Le sette regole delle persone molto inquiete Arrovellarvi in continuazione, pensando e ripensando al peggio, è la

Dettagli

ESERCIZI DI ANALISI I. Prof. Nicola Fusco 1. Determinare l insieme in cui sono definite le seguenti funzioni:

ESERCIZI DI ANALISI I. Prof. Nicola Fusco 1. Determinare l insieme in cui sono definite le seguenti funzioni: N. Fusco ESERCIZI DI ANALISI I Prof. Nicola Fusco Determiare l isieme i cui soo defiite le segueti fuzioi: ) log/ arctg π ) 4 ) log π 6 arcse ) ) tg log π + ) 4) 4 se se se tg 5) se cos tg 6) [ 6 + 8 π

Dettagli

Appunti di Statistica Matematica Inferenza Statistica Multivariata Anno Accademico 2014/15

Appunti di Statistica Matematica Inferenza Statistica Multivariata Anno Accademico 2014/15 Apputi di Statistica Matematica Ifereza Statistica Multivariata Ao Accademico 014/15 November 19, 014 1 Campioi e modelli statistici Siao Ω, A, P uo spazio di probabilità e X = X 1,..., X u vettore aleatorio

Dettagli

Un abbraccio a tutti voi Ornella e Enrico

Un abbraccio a tutti voi Ornella e Enrico SASHA La nostra storia é molto molto recente ed é stata fin da subito un piccolo "miracolo" perche' quando abbiamo contattato l' Associazione nel mese di Novembre ci é stato detto che ormai era troppo

Dettagli

Pasta per due. Capitolo 1. Una mattina, Libero si sveglia e accende il computer C È POSTA PER TE! e trova un nuovo messaggio della sua amica:

Pasta per due. Capitolo 1. Una mattina, Libero si sveglia e accende il computer C È POSTA PER TE! e trova un nuovo messaggio della sua amica: Pasta per due 5 Capitolo 1 Libero Belmondo è un uomo di 35 anni. Vive a Roma. Da qualche mese Libero accende il computer tutti i giorni e controlla le e-mail. Minni è una ragazza di 28 anni. Vive a Bangkok.

Dettagli

LA TEORIA DEL CUCCHIAIO

LA TEORIA DEL CUCCHIAIO 90 ICARO MAGGIO 2011 LA TEORIA DEL CUCCHIAIO di Christine Miserandino Per tutti/e quelli/e che hanno la vita "condizionata" da qualcosa che non è stato voluto. La mia migliore amica ed io eravamo nella

Dettagli

Proposta per un Nuovo Stile di Vita.

Proposta per un Nuovo Stile di Vita. UNA BUONA NOTIZIA. I L M O N D O S I P U ò C A M B I A R E Proposta per un Nuovo Stile di Vita. Noi giovani abbiamo tra le mani le potenzialità per cambiare questo mondo oppresso da ingiustizie, abusi,

Dettagli

Verifica d Ipotesi. Se invece che chiederci quale è il valore di una media in una popolazione (stima. o falsa? o falsa?

Verifica d Ipotesi. Se invece che chiederci quale è il valore di una media in una popolazione (stima. o falsa? o falsa? Verifica d Iotesi Se ivece che chiederci quale è il valore ua mea i ua oolazioe (stima utuale Se ivece e itervallo che chiederci cofideza) quale è il avessimo valore u idea ua mea su quello i ua che oolazioe

Dettagli

Stim e puntuali. Vocabolario. Cambiando campione casuale, cambia l istogramma e cambiano gli indici

Stim e puntuali. Vocabolario. Cambiando campione casuale, cambia l istogramma e cambiano gli indici Stm e putual Probabltà e Statstca I - a.a. 04/05 - Stmator Vocabolaro Popolazoe: u seme d oggett sul quale s desdera avere Iformazo. Parametro: ua caratterstca umerca della popolazoe. E u Numero fssato,

Dettagli

PROVA DI ITALIANO - Scuola Primaria - Classe Seconda

PROVA DI ITALIANO - Scuola Primaria - Classe Seconda Rilevazione degli apprendimenti PROVA DI ITALIANO - Scuola Primaria - Classe Seconda Anno Scolastico 2011 2012 PROVA DI ITALIANO Scuola Primaria Classe Seconda Spazio per l etichetta autoadesiva ISTRUZIONI

Dettagli

CON MARIA PREPARIAMOCI AD ACCOGLIERE IL SIGNORE

CON MARIA PREPARIAMOCI AD ACCOGLIERE IL SIGNORE AzioneCattolicaItaliana ACR dell ArcidiocesidiBologna duegiornidispiritualitàinavvento CONMARIA PREPARIAMOCIADACCOGLIEREILSIGNORE Tutta l Azione Cattolica ha come tema dell anno l accoglienza. Anche la

Dettagli

Bambini oppositivi e provocatori 9 regole per sopravvivere!

Bambini oppositivi e provocatori 9 regole per sopravvivere! Anna La Prova Bambini oppositivi e provocatori 9 regole per sopravvivere! Chi sono i bambini Oppositivi e Provocatori? Sono bambini o ragazzi che sfidano l autorità, che sembrano provare piacere nel far

Dettagli

Con Rikke nei Parchi d Abruzzo di Kristiina Salmela

Con Rikke nei Parchi d Abruzzo di Kristiina Salmela di Kristiina Salmela Gole di Fara San Martino (CH) Hei! Ciao! Sono un bel TONTTU - uno gnometto mezzo finlandese mezzo abruzzese, e mi chiamo Cristian alias Rikke. Più di sei anni fa sono nato nel Paese

Dettagli

Tavola 1 - Popolazione italiana residente alle date dei censimenti generali, riportata ai confini attuali - Anni 1861-2001 (migliaia di unità)

Tavola 1 - Popolazione italiana residente alle date dei censimenti generali, riportata ai confini attuali - Anni 1861-2001 (migliaia di unità) 4 Quai eravamo, quai siamo, quai saremo Che cosa si impara el capiolo 4 er cooscere le caraerisiche e l evoluzioe della popolazioe ialiaa araverso u lugo arco di empo uilizziamo il asso di icremeo medio

Dettagli

Metodi d integrazione di Montecarlo

Metodi d integrazione di Montecarlo Metodi d itegrzioe di Motecrlo Simulzioe l termie simulzioe ell su ccezioe scietific h u sigificto diverso dll ccezioe correte. Nell uso ordirio è sioimo si fizioe; ell uso scietifico è sioimo di imitzioe,

Dettagli

Il colore dei miei pensieri. Pierluigi De Rosa

Il colore dei miei pensieri. Pierluigi De Rosa Il colore dei miei pensieri Pierluigi De Rosa Il colore dei miei pensieri Pierluigi De Rosa 2007 Scrivere.info Tutti i diritti di riproduzione, con qualsiasi mezzo, sono riservati. In copertina: Yacht

Dettagli

per lo Spettacolo masp CANDIDATI 2014 MASP X Sotto l Alto Patronato del Presidente della Repubblica

per lo Spettacolo masp CANDIDATI 2014 MASP X Sotto l Alto Patronato del Presidente della Repubblica Milao Italy Master i Maagemet per lo Spettacolo masp CANDIDATI 2014 MASP X Sotto l Alto Patroato del Presidete della Repubblica Lettera del Direttore Il Maestro Bertolt Brecht diceva che lo spettacolo

Dettagli

Alcolismo: anche la famiglia e gli amici sono coinvolti

Alcolismo: anche la famiglia e gli amici sono coinvolti Alcolismo: anche la famiglia e gli amici sono coinvolti Informazioni e consigli per chi vive accanto ad una persona con problemi di alcol L alcolismo è una malattia che colpisce anche il contesto famigliare

Dettagli

Dall atomo di Bohr alla costante di struttura fine

Dall atomo di Bohr alla costante di struttura fine Dall atomo di Bohr alla ostate di struttura fie. INFORMAZIONI SPETTROSCOPICHE SUGLI ATOMI E be oto he ogi sostaza opportuamete eitata emette radiazioi elettromagetihe. Co uo spettrosopio, o strumeti aaloghi,

Dettagli

IL TUO CORPO NON E STUPIDO! Nonostante se ne parli ancora oggi, il concetto di postura corretta e dello stare dritti è ormai superato.!!

IL TUO CORPO NON E STUPIDO! Nonostante se ne parli ancora oggi, il concetto di postura corretta e dello stare dritti è ormai superato.!! IL TUO CORPO NON E STUPIDO Avrai sicuramente sentito parlare di postura corretta e magari spesso ti sei sentito dire di stare più dritto con la schiena o di non tenere le spalle chiuse. Nonostante se ne

Dettagli

4. Conoscere il proprio corpo

4. Conoscere il proprio corpo 4. Conoscere il proprio corpo Gli esseri viventi sono fatti di parti che funzionano assieme in modo diverso. Hanno parti diverse che fanno cose diverse. Il tuo corpo è fatto di molte parti diverse. Alcune

Dettagli

Benvenuti in Ontario. Guida ai programmi e ai servizi per i nuovi arrivati in Ontario

Benvenuti in Ontario. Guida ai programmi e ai servizi per i nuovi arrivati in Ontario Beveuti i Otario Guida ai programmi e ai servizi per i uovi arrivati i Otario Idice Vivere i Otario........................................... 2 Come otteere l aiuto di cui avete bisogo.....................................

Dettagli

Bambini vecchiette signori e signore venite a giocare con tutti i colori (2 volte)

Bambini vecchiette signori e signore venite a giocare con tutti i colori (2 volte) La canzone dei colori Rosso rosso il cane che salta il fosso giallo giallo il gallo che va a cavallo blu blu la barca che va su e giù blu blu la barca che va su e giù Arancio arancio il grosso cappello

Dettagli

33. Dora perdona il suo pessimo padre

33. Dora perdona il suo pessimo padre 33. Dora perdona il suo pessimo padre Central do Brasil (1998) di Walter Salles Il film racconta la storia di una donna cinica e spietata che grazie all affetto di un bambino ritrova la capacità di amare

Dettagli

Tutto iniziò quando il mio capo mi chiese di trascorrere in America tre lunghissime

Tutto iniziò quando il mio capo mi chiese di trascorrere in America tre lunghissime Indice Introduzione 7 La storia delle rose: quando la mamma parte 9 Il bruco e la lumaca: quando i genitori si separano 23 La campana grande e quella piccola: quando nasce il fratellino 41 La favola del

Dettagli

Esercizi Le leggi dei gas. Lo stato gassoso

Esercizi Le leggi dei gas. Lo stato gassoso Esercizi Le lei dei as Lo stato assoso Ua certa quatità di as cloro, alla pressioe di,5 atm, occupa il volume di 0,58 litri. Calcola il volume occupato dal as se la pressioe viee portata a,0 atm e se la

Dettagli

MAURIZIO ABBATI STRUMENTI UTILI PER CAMBIARE E MIGLIORARE. HOUSE ORGAN AZIENDALE Guida alla creazione di un magazine interno

MAURIZIO ABBATI STRUMENTI UTILI PER CAMBIARE E MIGLIORARE. HOUSE ORGAN AZIENDALE Guida alla creazione di un magazine interno MAURIZIO ABBATI STRUMENTI UTILI PER CAMBIARE E MIGLIORARE HOUSE ORGAN AZIENDALE Guida alla creazione di un magazine interno Indice 01. 02. 03. I tipi di house organ Dall idea al progetto I contenuti A

Dettagli

Livello CILS A2. Test di ascolto

Livello CILS A2. Test di ascolto Livello CILS A2 GIUGNO 2012 Test di ascolto numero delle prove 2 Ascolto Prova n. 1 Ascolta i testi. Poi completa le frasi. Scegli una delle tre proposte di completamento. Alla fine del test di ascolto,

Dettagli

Crescita, produttività e occupazione: le sfide che l Italia ha di fronte

Crescita, produttività e occupazione: le sfide che l Italia ha di fronte Crescita, produttività e occupazione: le sfide che l Italia ha di fronte DOCUMENTI 2013 Premessa 1. Sul quadro istituzionale gravano rilevanti incertezze. Se una situazione di incertezza è preoccupante

Dettagli

Comportamento delle strutture in C.A. in Zona Sismica

Comportamento delle strutture in C.A. in Zona Sismica Comportameto delle strutture i c.a. i zoa sismica Pagia i/161 Comportameto delle strutture i C.A. i Zoa Sismica Prof. Paolo Riva Dipartimeto di Progettazioe e ecologie Facoltà di Igegeria Uiversità di

Dettagli

Alcol: ma quanto ce n'è in quello che bevo?

Alcol: ma quanto ce n'è in quello che bevo? www.iss.it/stra ISTITUTO SUPERIORE DI SANITÀ DIPARTIMENTO AMBIENTE E CONNESSA PREVENZIONE PRIMARIA REPARTO AMBIENTE E TRAUMI OSSERVATORIO NAZIONALE AMBIENTE E TRAUMI (ONAT) Franco Taggi Alcol: ma quanto

Dettagli

DAL MEDICO UNITÁ 9. pagina 94

DAL MEDICO UNITÁ 9. pagina 94 DAL MEDICO A: Buongiorno, dottore. B: Buongiorno. A: Sono il signor El Assani. Lei è il dottor Cannavale? B: Si, piacere. Sono il dottor Cannavale. A: Dottore, da qualche giorno non mi sento bene. B: Che

Dettagli

LA STREGA ROVESCIAFAVOLE

LA STREGA ROVESCIAFAVOLE LA STREGA ROVESCIAFAVOLE RITA SABATINI Cari bambini avete mai sentito parlare della strega Rovesciafavole? Vi posso assicurare che è una strega davvero terribile, la più brutta e malvagia di tutte le streghe

Dettagli

Favole per bambini grandi.

Favole per bambini grandi. Favole per bambini grandi. d. & d' Davide Del Vecchio Daria Gatti Questa opera e distribuita sotto licenza Creative Commons Attribuzione Non commerciale 2.5 Italia http://creativecommons.org/licenses/by-nc/2.5/it/

Dettagli

QUELL ATTIMO INFINITAMENTE SIMMETRICO

QUELL ATTIMO INFINITAMENTE SIMMETRICO QUELL ATTIMO INFINITAMENTE SIMMETRICO Illustrazione di Matteo Pericoli 2002 Lui. Onroignoub! Lei. Come dice, scusi? Lui. Ouroignoub. Ah, mi perdoni. Buongiorno. Credevo che si fosse tutti d accordo a parlare

Dettagli

Il mondo in cui viviamo

Il mondo in cui viviamo Il mondo in cui viviamo Il modo in cui lo vediamo/ conosciamo Dalle esperienze alle idee Dalle idee alla comunicazione delle idee Quando sono curioso di una cosa, matematica o no, io le faccio delle domande.

Dettagli

Civilewww.edurisk.it. Care bambine, cari bambini,

Civilewww.edurisk.it. Care bambine, cari bambini, Cari bambini, Civile questo libretto che vi viene oggi proposto vi aiuterà a conoscere i rischi e ad imparare come difendervi, in particolare dai rischi legati al terremoto. Questo come tutti sapete è

Dettagli

Le operazioni fondamentali in N Basic Arithmetic Operations in N

Le operazioni fondamentali in N Basic Arithmetic Operations in N Operzioi fodetli i - 1 Le operzioi fodetli i Bsic Arithetic Opertios i I geerle u operzioe è u procedieto che due o più ueri, dti i u certo ordie e detti terii dell'operzioe, e ssoci u ltro, detto risultto

Dettagli

1 Decidi come finisce la frase.

1 Decidi come finisce la frase. No mamma no A1/A2 anno di produzione: 1993 durata: 18 genere: commedia regia: Cecilia Calvi sceneggiatura: Cecilia Calvi fotografia: Franco Lecca montaggio: Valentina Migliaccio interpreti: Isa Barsizza,

Dettagli

Università per Stranieri di Siena. Centro. Certificazione CILS. Certificazione. di Italiano come Lingua Straniera. Sessione: Dicembre 2012 Livello: A1

Università per Stranieri di Siena. Centro. Certificazione CILS. Certificazione. di Italiano come Lingua Straniera. Sessione: Dicembre 2012 Livello: A1 Università per Stranieri di Siena Centro CILS Sessione: Dicembre 2012 Test di ascolto Numero delle prove 2 Ascolto - Prova n. 1 Ascolta i testi: sono brevi dialoghi e annunci. Poi completa le frasi.

Dettagli

Conferenza Episcopale Italiana. MESSAGGIO PER LA 37 a GIORNATA NAZIONALE PER LA VITA (1 febbraio 2015)

Conferenza Episcopale Italiana. MESSAGGIO PER LA 37 a GIORNATA NAZIONALE PER LA VITA (1 febbraio 2015) Conferenza Episcopale Italiana MESSAGGIO PER LA 37 a GIORNATA NAZIONALE PER LA VITA (1 febbraio 2015) SOLIDALI PER LA VITA «I bambini e gli anziani costruiscono il futuro dei popoli; i bambini perché porteranno

Dettagli

Il capitolo 5 e il maniaco dall ascia vibrante. Chapter 5 and the Axe-Mielding Maniac

Il capitolo 5 e il maniaco dall ascia vibrante. Chapter 5 and the Axe-Mielding Maniac Il capitolo 5 e il maniaco dall ascia vibrante Chapter 5 and the Axe-Mielding Maniac 2 Titolo: Il capitolo 5 e il maniaco dall ascia vibrante Autrice: Marie Sexton, www.mariesexton.net Traduzione: Amneris

Dettagli

Conoscere per non avere paura. Capire che si può fare molto, ma non tutto. Accudire con attenzione e rispetto.

Conoscere per non avere paura. Capire che si può fare molto, ma non tutto. Accudire con attenzione e rispetto. Conoscere per non avere paura. Capire che si può fare molto, ma non tutto. Accudire con attenzione e rispetto. Gentili congiunti, Questa piccola guida è stata creata per voi con l obiettivo di aiutarvi

Dettagli

una città a misura di bambino IGNAZIO MARINO SINDACO IGNAZIOMARINO.IT

una città a misura di bambino IGNAZIO MARINO SINDACO IGNAZIOMARINO.IT una città a misura di bambino IGNAZIO MARINO SINDACO IGNAZIOMARINO.IT SEGUI LE STORIE DI IGNAZIO E DEL SUO ZAINO MAGICO Ciao mi chiamo Ignazio Marino, faccio il medico e voglio fare il sindaco di Roma.

Dettagli

O r a r e, e s s e r e a m i c i di c h i d a v v e r o c i a m a

O r a r e, e s s e r e a m i c i di c h i d a v v e r o c i a m a O r a r e, e s s e r e a m i c i di c h i d a v v e r o c i a m a Ci situiamo Probabilmente alla tua età inizi ad avere chiaro chi sono i tuoi amici, non sempre è facile da discernere. Però una volta chiaro,

Dettagli

Per un Expo che getti un seme contro la fame nel mondo

Per un Expo che getti un seme contro la fame nel mondo Per un Expo che getti un seme contro la fame nel mondo Il primo maggio 2015 si inaugura a Milano l EXPO, un contenitore di tematiche grandi come l universo: "Nutrire il pianeta. Energia per la vita. Una

Dettagli

Discorso diretto e indiretto

Discorso diretto e indiretto PERCORSI DIDATTICI di: Mavale Discorso diretto e indiretto scuola: Cremona area tematica: Lingua italiana pensato per: 8-11 anni scheda n : 1 OBIETTIVO DIDATTICO: Saper riconoscere ed usare il discorso

Dettagli

Gioco d Azzardo Patologico (GAP): anche la famiglia e gli amici sono coinvolti

Gioco d Azzardo Patologico (GAP): anche la famiglia e gli amici sono coinvolti Gioco d Azzardo Patologico (GAP): anche la famiglia e gli amici sono coinvolti Informazioni e consigli per chi vive accanto ad una persona con problemi di gioco d azzardo patologico Testo redatto sulla

Dettagli

TELEFONO AZZURRO. dedicato ai bambini COS E IL BULLISMO? IL BULLISMO?

TELEFONO AZZURRO. dedicato ai bambini COS E IL BULLISMO? IL BULLISMO? COS E IL BULLISMO? IL BULLISMO? 1 Ehi, ti e mai capitato di assistere o essere coinvolto in situazioni di prepotenza?... lo sai cos e il bullismo? Prova a leggere queste pagine. Ti potranno essere utili.

Dettagli

ARGOMENTO: MISURA DELLA RESISTENZA ELETTRICA CON IL METODO VOLT-AMPEROMETRICO.

ARGOMENTO: MISURA DELLA RESISTENZA ELETTRICA CON IL METODO VOLT-AMPEROMETRICO. elazoe d laboratoro d Fsca corso M-Z Laboratoro d Fsca del Dpartmeto d Fsca e Astrooma dell Uverstà degl Stud d Cataa. Scala Stefaa. AGOMENTO: MSUA DELLA ESSTENZA ELETTCA CON L METODO OLT-AMPEOMETCO. NTODUZONE:

Dettagli

VENDI QUELLO CHE HAI E SEGUIMI. Commento al Vangelo di p. Alberto Maggi OSM

VENDI QUELLO CHE HAI E SEGUIMI. Commento al Vangelo di p. Alberto Maggi OSM XXVIII TEMPO ORDINARIO 11 ottobre 2009 VENDI QUELLO CHE HAI E SEGUIMI Commento al Vangelo di p. Alberto Maggi OSM Mc 10, 17-30 [In quel tempo], mentre Gesù andava per la strada, un tale gli corse incontro

Dettagli

La Sua Salute e il Suo Benessere

La Sua Salute e il Suo Benessere La Sua Salute e il Suo Benessere ISTRUZIONI: Questo questionario intende valutare cosa Lei pensa della Sua salute. Le informazioni raccolte permetteranno di essere sempre aggiornati su come si sente e

Dettagli

DAL LIBRO AL TEATRO Caduto dal basso

DAL LIBRO AL TEATRO Caduto dal basso DAL LIBRO AL TEATRO Caduto dal basso LIBERI PENSIERI PER LIBERI SENTIMENTI La riflessione circa In viaggio verso l incontro come ci è stato proposto, nasce attorno alla lettura del romanzo : C è nessuno?

Dettagli

CURSOS AVE CON TUTOR

CURSOS AVE CON TUTOR CURSOS AVE CON TUTOR DOMANDE PIÙ FREQUENTI (FAQ) A che ora ed in quali giorni sono fissate le lezioni? Dal momento in cui riceverai le password di accesso al corso sei libero di entrare quando (24/24)

Dettagli

FONDAMENTI DI MECCANICA APPLICATA ALLE MACCHINE

FONDAMENTI DI MECCANICA APPLICATA ALLE MACCHINE DISPENSE DI: FONDAMENTI DI MECCANICA APPLICATA ALLE MACCHINE Testo di riferieto E. Fuaioli ed altri Meccaica applicata alle acchie vol. e - Ed. Patro BOZZA Idice. INTRODUZIONE ALLA MECCANICA APPLICATA

Dettagli

Se fossi donna... Se fossi donna... Se fossi donna... Se fossi donna... Se fossi donna...

Se fossi donna... Se fossi donna... Se fossi donna... Se fossi donna... Se fossi donna... Se fossi donna molto probabilmente avrei un comportamento diverso. Il mio andamento scolastico non è dei migliori forse a causa dei miei interessi (calcio,videogiochi, wrestling ) e forse mi applicherei

Dettagli

DISCORSO DEL SANTO PADRE FRANCESCO AI PARTECIPANTI AL CONGRESSO INTERNAZIONALE SULLA CATECHESI. Aula Paolo VI Venerdì, 27 settembre 2013

DISCORSO DEL SANTO PADRE FRANCESCO AI PARTECIPANTI AL CONGRESSO INTERNAZIONALE SULLA CATECHESI. Aula Paolo VI Venerdì, 27 settembre 2013 DISCORSO DEL SANTO PADRE FRANCESCO AI PARTECIPANTI AL CONGRESSO INTERNAZIONALE SULLA CATECHESI Aula Paolo VI Venerdì, 27 settembre 2013 Cari catechisti, buonasera! Mi piace che nell Anno della fede ci

Dettagli

3M Prodotti per la protezione al fuoco. Building & Commercial Services

3M Prodotti per la protezione al fuoco. Building & Commercial Services 3M Prodotti per la protezioe al fuoco Buildig & Commercial Services Idice Sviluppi e treds...4-5 3M e le soluzioi aticedio...6-7 Dispositivi di attraversameto...8-19 Giuti di costruzioe...20-21 Sistemi

Dettagli