Business to consumer Gli scambi commerciali online di un'azienda che riguardano la vendita diretta ai consumatori finali.

Dimensione: px
Iniziare la visualizzazioe della pagina:

Download "Business to consumer Gli scambi commerciali online di un'azienda che riguardano la vendita diretta ai consumatori finali."

Transcript

1 Account Letteralmente "accredito", è una sorta di permesso di ingresso presso un provider o una impresa commerciale, per accedere a determinati servizi. Ad esempio ogni utente ha un proprio account di posta elettronica attraverso cui invia e riceve i messaggi. Agente Programma "intelligente" che svolge, in modo automatico, determinati compiti, quali cercare informazioni, confrontare prezzi, fare acquisti, compiere manutenzione sui server web, ecc. Questo tipo di programmi sono ora ai primi passi, ma si pensa che in futuro svolgeranno un ruolo importante nell'aiutare le persone a navigare nel mare di informazioni e di offerte di Internet. Applet È un programma scritto in Java per essere eseguito all'interno di un browser. Quando ci si collega ad un sito contenente un applet, questo viene caricato nella memoria di lavoro del computer RAM, e quindi eseguito. Uno dei principali "inconvenienti" degli applete Java è che non si riesce mai a capire bene cosa sta succedendo: se l'applet è stato scaricato per intero, se è già iniziata la sua esecuzione, se sta scaricando altri dati dalla rete e così via. Backbone (dorsale) Rete di collegamenti ad alta velocità fra nodi di Internet. Quando un utente accede ad Internet, lo fa generalmente collegandosi ad un provider attraverso la normale linea telefonica o attraverso una linea ISDN. A sua volta, il provider si collega ad una dorsale di Internet attraverso linee ad alta velocità, quali ad esempio le linee T-3, che possono trasportare fino a 43 Mbps (megabit al secondo). Banner Inserzione pubblicitaria su Internet. Solitamente appaiono sotto forma di rettangolini colorati, spesso animati, nelle parti iniziali e finali delle pagine web di alcuni siti. Facendoci clic sopra, conducono l'utente direttamente al sito dell'azienda pubblicizzata. Sono un importante strumento di promozione online per attirare visitatori su un sito. Brand building Uno degli aspetti più importanti del Web Marketing è la creazione di un marchio (" brand building ") che sia immediatamente riconoscibile dai consumatori e che fornisca all'impresa una immediata visibilità all'interno della rete. Un marchio ben congegnato dà all'azienda un notevole vantaggio competitivo rispetto alla concorrenza. Browser Programma che consente la navigazione sul World Wide Web. I browser più diffusi sono Internet Explorer della Microsoft e Navigator della Netscape Communications. Entrambi i programmi sono gratuiti per uso personale e possono essere scaricati da Internet o trovati sui Cd-Rom che sono di solito distribuiti insieme alle riviste di informatica. Business to consumer Gli scambi commerciali online di un'azienda che riguardano la vendita diretta ai consumatori finali. Business to business Gli scambi commerciali online di un'azienda che riguardano la vendita ad altre aziende. Rientrano in questa categoria, ad esempio, gli acquisti via rete dai fornitori. Business to person È la parte di e-commerce che riguarda i rapporti tra aziende e singoli privati. Generalmente le transazioni avvengono tramite aste. L'azienda fissa un prezzo base per un determinato prodotto ed il compratore comunica la sua offerta mediante un messaggio di posta elettronica. Capitale intellettuale E' ciò che le persone sanno dell'organizzazione e dei processi aziendali, dei prodotti e dei clienti. Per

2 un'azienda è una risorsa cruciale, in quanto può dare un vantaggio di mercato sui concorrenti, ma anche di difficile gestione, perché si trova dentro la testa delle persone invece che su un hard disk. Cataloghi (Web directory) Strumenti di ricerca d'informazioni su Internet. Il database di un catalogo è formato da migliaia di indirizzi di siti ordinati in categorie e sottocategorie. Le ricerche possono effettuarsi seguendo un percorso attraverso le diverse categorie sino a trovare le informazioni oppure utilizzando delle parole chiave. I più famosi siti di questo tipo sono Yahoo e le Internet Yellow Pages (Pagine Gialle di Internet). Attenzione: nessun catalogo contiene tutti i siti esistenti su un certo argomento, anzi, si può dire che ne contiene solo una minima parte. Chat Un servizio offerto da Internet per comunicare con gli altri utenti della rete attraverso la tastiera. A differenza della posta elettronica e dei newsgroup, in una chat line la comunicazione avviene in modo sincrono, cioè le persone devono essere collegate nello stesso momento. Si può fare chat sia per comunicare uno-a-uno che uno-a-molti. Click-through Un click-through avviene quando un visitatore di un sito fa clic su un banner pubblicitario, invece che limitarsi a vederlo. Facendo clic sul banner, le probabilità di un acquisto immediato sono molto più alte, perché l'utente va sul sito dell'inserzionista. Alcune agenzie di pubblicità online fanno pagare agli inserzionisti solo i click-throughs. Cookie File usato per memorizzare sul disco fisso di un utente delle informazioni sulle navigazioni che ha effettuato o sulle sue preferenze. Per esempio, quando a un utente viene data la possibilità di personalizzare una pagina Web, le informazioni su come l'utente vuole che appaia la pagina non possono essere salvate sul server del sito, perché il collegamento è anonimo, e così vengono scritte in un "cookie". CPM Costo per migliaia di pagine viste. La pubblicità sui siti Web viene solitamente venduta sulla base della proiezione del numero di pagine viste. Generalmente, più i visitatori di un sito sono selezionati, costituiscono cioè un target ben preciso, maggiore è il CPM, in quanto il banner ha maggiori probabilità di essere visto dai potenziali clienti. Negli USA, il CPM per un sito di interesse generale può andare da 5 a 35 dollari, quello per un sito di nicchia, come ad esempio un sito di servizi finanziari, da 70 a 100 dollari e oltre. CRM Dall'inglese "Customer Relationship Management". È una nuova area della gestione aziendale, che consente al marketing di identificare i clienti (o i segmenti di clientela) più redditizi, individuarne le caratteristiche, capire meglio i loro bisogni e fornire soluzioni su misura. Ciò è possibile anche grazie a software di analisi e classificazione dei dati presenti nei database aziendali. Crittografia Tecnica per rendere le informazioni incomprensibili tranne che per il mittente ed il destinatario. Il processo di codifica è detto "cifratura". La più famosa tecnica crittografica è basata sull'utilizzo di due chiavi, una pubblica ed una privata. Le più importanti applicazioni della crittografia su Internet sono quelle per la riservatezza della posta elettronica, per la sicurezza delle transazioni commerciali in rete e per la firma digitale. Crosslinking o link exchange Letteralmente "scambio di link". Un sito "ospita" un collegamento, link, ad un altro sito, sul quale - per ricambiare il favore - ci sarà un link reciproco al sito ospitante. È una forma di promozione online che può essere talvolta molto efficace. Ad esempio, un sito che vende nastri per registrazioni audio può scambiare link con il sito di uno studio di registrazione o di un gruppo musicale. Cyberspazio È lo "spazio cibernetico", vale a dire l'universo virtuale, fatto di informazioni, di audio e di video trasmessi al

3 computer, via cavo o via etere. Creatore del termine è lo scrittore William Gibson, che lo utilizza per la prima volta, nel 1984, nel romanzo "Neuromante", in cui parla di una "allucinazione consensuale" condivisa in rete. Data mining Programmi basati sulle nuove tecniche di intelligenza artificiale, utilizzati per analizzare i data warehouse aziendali allo scopo di individuare associazioni e sequenze di eventi, scoprire relazioni sconosciute tra i dati, riconoscere modelli che consentano di elaborare stime future, facilitare la classificazione dei dati. Sono molti usati in applicazioni finanziarie e di marketing. Data warehouse È un archivio centrale (dall'inglese, magazzino di dati) che riunisce tutte le informazioni relative alle transazioni on line effettuate dall'azienda e provenienti da altre fonti. Di solito, un data warehouse è ospitato da un server dell'impresa ed ha il compito di analizzare, omogeneizzare e rendere disponibili le informazioni di supporto a determinate decisioni. Download Trasferimento (in gergo "scaricamento") di un file da un server al proprio computer. Ogni giorno su Internet vengono scaricati milioni di file di ogni genere: documenti, programmi, immagini, brani musicali e filmati, ecc. La velocità di un download dipende da quante persone stanno richiedendo quel file e dalla qualità del collegamento. E-cash Abbreviazione per electronic cash, cioè denaro elettronico. L'e-cash (o cyber-cash) è un nuovo sistema di pagamento pensato apposta per il commercio elettronico. Si tratta di un software che effettua transazioni online sicure e veloci. Il cliente ha in dotazione un borsellino elettronico pieno di 'monete' spendibili una sola volta, che vengono riconosciute dal software in dotazione presso il negozio virtuale. EDI (Electronic Data Interchange) Formato standard per lo scambio di dati commerciali. Un messaggio EDI è l'equivalente di un tipico documento commerciale, come ad esempio un modulo da riempire o una fattura. Le parti che si scambiano una trasmissione EDI sono dette "trading partners". I sistemi EDI sono in genere funzionanti su reti proprietarie a pagamento. E-government Abbreviazione di Electronic Government, cioè Governo Elettronico. L'e-government è l'applicazione delle tecnologie e degli strumenti di comunicazione di Internet al rapporto tra cittadino e governo, con l'obiettivo di creare un canale diretto di dialogo ed interazione tra cittadino e istituzioni. Il risultato è quello di rendere più efficienti le procedure della pubblica amministrazione, riducendo i costi e le procedure inutili. E-procurement Un sistema di approvvigionamento di beni e servizi attraverso la Rete. Dove è il consumatore, in genere una azienda, a ricevere sul proprio sito le offerte di chi vende. Questo processo di acquisto consente all'impresa di ridurre i costi e velocizzare i tempi, guadagnando in termini di efficienza. ERP (Enterprise Resource Planning) Software per la gestione integrata d'impresa. che consente di organizzare e razionalizzare le attività di tutti i giorni in ogni punto dell'azienda, pianificare le attività, determinare i costi sostenuti e verificare i risultati raggiunti. L'ERP svolge una doppia funzione: operativa e strategica. Extranet Parte di una rete aziendale Intranet alla quale possono avere accesso i clienti principali, i fornitori ed i partner commerciali dell'azienda. È protetta da ingressi non desiderati da un software "di sicurezza" chiamato firewall. Entertainment Termine inglese traducibile con 'divertimento'. Per alcuni siti, ma non per tutti, intrattenere e divertire è molto importante perché aumenta il tempo che il visitatore spende nella navigazione di un sito ed incoraggia

4 i nuovi visitatori a ritornare. Secondo alcuni futurologi stiamo andando verso un mondo in cui ogni forma di commercio sarà "rivestita" di intrattenimento. Ezine Abbreviazione di " electronic magazine", rivista elettronica. È una pubblicazione destinata al Web, che tratta degli argomenti più disparati, dall'economia al tempo libero. È anche uno strumento di promozione, utilizzato per raggiungere un vasto pubblico di consumatori in modo molto economico. FAQ Acronimo di Frequently asked question, vale a dire "domande più frequenti". Un file che mette a disposizione dell'utente le risposte alle domande più frequenti da parte degli utenti su un determinato argomento. L'origine delle FAQ è legata ai gruppi di discussione in rete. Feedback negativo Si ha un circuito di "retroazione negativa" quando un insieme di relazioni, sommandosi, fanno tendere il sistema verso una situazione di equilibrio, opponendosi alle perturbazioni e stabilizzando il sistema. Feedback positivo Si ha un circuito di "retroazione positiva" quando l'insieme di relazioni tra le parti di un sistema genera una crescita (o declino) esponenziale, spingendo il sistema verso un cambiamento sempre più rapido. Firewall Software che impedisce l'accesso non autorizzato a una rete aziendale. Letteralmente, significa "muro di fuoco". Firma digitale Tecnica crittografica utilizzata per garantire che un determinato documento elettronico provenga dall'origine dichiarata. L'autenticità di una firma digitale viene assicurata da appositi enti di certificazione, come Verisign. Le ultime versioni dei browser consentono di aggiungere la firma digitale ai propri messaggi di posta elettronica. Form Modulo elettronico su pagine web per la raccolta di informazioni, suggerimenti, osservazioni o critiche dai visitatori del sito. È un importantissimo strumento del commercio elettronico. GIF Acronimo di Graphics Interchange Format, formato di file di grafica molto diffuso su Internet, è generalmente usato per immagini a colori pieni e con un massimo di 256 colori. Groupware Software che consente l'attività di gruppo in Rete attraverso lo scambio di messaggi, la chat in tempo reale, l'audio e videoconferenza, la condivisione di documenti, ecc.. Esempi di questo tipo di programmi sono Lotus Notes, Microsoft NetMeeting e Netscape Conference. I programmi di groupware sono ancora poco utilizzati, non solo per problemi tecnici, ma soprattutto perché richiedono un modo diverso di lavorare insieme e di gestire i progetti, orientato alla collaborazione e al libero scambio di idee. Hacker Pirata informatico, ovvero chi fa irruzione nei sistemi informatici senza autorizzazione. I primi hacker non erano dei criminali, ma semplicemente appassionati di informatica, molto intelligenti, che volevano mettere alla prova, come in un gioco, le loro capacità. È capitato diverse volte che degli hacker che avevano violato il sistema informativo di un'azienda siano stati successivamente assunti dall'azienda stessa come esperti di sicurezza. Oggi, hacker più privi si scrupoli possono svolgere un ruolo nello spionaggio industriale o nella "guerra elettronica". Host Computer che controlla una rete e che gestisce dati e programmi a cui accedono i computer collegati alla stessa rete.

5 Hosting Soluzione tecnologica che consiste nell'affittare, sul disco fisso di un server, uno spazio che ospiti le pagine di un sito. Il server, in questo caso, non è dedicato esclusivamente al sito ma è condiviso con altri. È la soluzione più diffusa per ospitare siti web. Ormai, infatti, ogni abbonamento ad Internet dà diritto ad un certo spazio, in megabyte, per creare un proprio sito. Housing Affitto di un server, presso un provider, per ospitare le pagine di un sito ed eventualmente anche il database dei visitatori e i programmi di gestione del commercio elettronico. Lo spazio non è condiviso con altri, come accade invece per l'hosting. Il provider si occupa della manutenzione del server e della connessione ad Internet. HTML Abbreviazione di "HyperText Markup Language". Linguaggio usato per creare le pagine ipertestuali del World Wide Web. I documenti in formato HTML possono contenere testo, grafica, collegamenti ipertestuali, form interattivi, audio e video. Per visualizzare questi documenti è necessario un browser come Netscape Navigator o Internet Explorer. D-HTML (HTML dinamico) L'HTML dinamico è un'evoluzione del linguaggio HTML che rende possibile una gestione più efficiente delle informazioni visualizzate come pagine HTML, oltre ad animazioni, selezione di bottoni ed altri effetti multimediali (senza bisogno di installare plug-in). Impression Ogni volta che viene mostrato un banner ad un visitatore, si realizza una impression (o exposure). Indicizzazione Analisi ed organizzazione in un database dei contenuti di un sito da parte di un motore di ricerca. Il fine di un'indicizzazione è quello di estrarre delle informazioni che consentano agli utenti che utilizzano il motore di ricerca di trovare i siti che possono essere di loro interesse. Interattività La parola interattività è un termine che si riferisce a molti concetti simili ma distinti. Nel web marketing, il significato più importante è quello di dialogo a distanza tra il visitatore di un sito e l'azienda, un dialogo che può avvenire tramite gli strumenti di comunicazione di Internet ( , form, newsgroup, ecc.). Meglio diffidare, invece, di tutti quei giochetti in Java o Shockwave che all'inizio sono molto divertenti ma poi non fanno altro che rallentare la navigazione. Internet È una grande rete di comunicazione che si estende in tutto il mondo e che collega tra loro computer, e reti di computer, di università, aziende e privati. Internet è basata su un insieme di protocolli indipendenti sia dall'hardware (computer e linee di trasmissione) che dal software (sistema operativo) impiegati. Al di là, tuttavia, di qualsiasi definizione tecnica, si può pensare ad Internet come ad un gigantesco organismo vivente, le cui cellule sono i computer, che si auto-organizza ed evolve verso una forma di intelligenza planetaria. Intranet Rete aziendale, locale o geografica, basata sui protocolli e gli strumenti di Internet. Gli utenti di una Intranet possono usufruire dello stesso tipo di servizi presenti su Internet: dalla posta elettronica ai gruppi di discussione. Ipermedia Ipertesto in cui i nodi collegati da link non sono semplici pagine di testo ma possono contenere immagini, suoni o filmati. Il termine deriva dall'unione delle due parole Ipertesto e Multimedia. La maggior parte dei Cd-Rom editoriali e dei siti Internet sono esempi di ipermedia.

6 Ipertesto Documento, o insieme di documenti, che può essere letto sequenzialmente oppure seguendo i richiami (link) tra le diverse parti (nodi) che lo costituiscono. Se i nodi collegati da link non si trovano sullo stesso computer ma su computer collegati in rete locale o geografica prende il nome di ipertesto distribuito in rete. Il World Wide Web è l'esempio più conosciuto di ipertesto distribuito in rete. IPO (Initial Public Offering) La prima vendita al pubblico di azioni di una società. Negli USA, l'ipo di società legate ad Internet costituisce ormai un evento che attrae l'attenzione di milioni di investitori. Prima dell'accesso al mercato del finanziamento azionario pubblico, cioè nei primi anni, o mesi, del loro sviluppo le Internet Company sono in genere finanziate con capitale privato proveniente dalle cosiddette società di venture capital. Accade così, che una Internet Company si presenti al pubblico con un'ipo col bilancio in rosso o pochissimi profitti e ciò nonostante raccolga in pochi giorni milioni di dollari. IVR (Interactive Vocal Response) Tecnologia di integrazione computer-telefono che permette ad una persona di interagire telefonicamente con un'azienda utilizzando i tasti del telefono per rispondere a delle domande pre-registrate o attraverso un sistema di riconoscimento automatico del linguaggio parlato. Le prospettive più interessanti di questo tipo di tecnologie sono quelle di automazione dei call center e di integrazione fra questi e Internet. Java Linguaggio di programmazione uscito dai laboratori di ricerca della compagnia americana Sun Microsystem. Con questo linguaggio si possono scrivere applicazioni che aggiungono funzionalità interattive alle pagine Web o che "girano" indipendentemente dal browser. Un programma scritto in linguaggio Java può essere eseguito su qualunque computer di ultima generazione, quale che sia l'hardware e il sistema operativo. Javascript È un'evoluzione del linguaggio HTML nato per la realizzazione di pagine Web interattive. A differenza del linguaggio Java, un'applicazione scritta con Javascript può funzionare solamente all'interno di un browser. JPEG Formato grafico molto diffuso su Internet. Poiché può visualizzare un numero di colori molto elevato è il formato più utilizzato per le fotografie. Un file in formato JPEG può essere più o meno "compresso", una compressione elevata può però causare una sensibile perdita di informazioni. Keyword Le keyword (o "parole chiave") sono i termini che si trovano all'interno dei tag <META> delle pagine web ed hanno la funzione di facilitare l'indicizzazione del sito da parte dei motori di ricerca. Alcuni motori di ricerca, tuttavia, non tengono conto delle keyword perché indicizzano ogni singola parola di tutti i documenti. Questo secondo tipo di indicizzazione prende il nome di "full-text". Killer application Quando un applicazione si diffonde molto rapidamente, in modo casuale o meno, spingendo i consumatori ad acquistare il programma che la supporta, si parla di "Killer application". Un classico esempio è la posta elettronica, che per la rapidità della comunicazione, i suoi costi ridotti e l'efficienza che comporta, ha determinato la diffusione capillare di Internet. Knowledge Management Gestione delle conoscenze aziendali. Disciplina nata allo scopo di misurare, gestire ed accrescere il capitale intellettuale di un'azienda. Obiettivo del Knowledge Management è la trasformazione delle conoscenze personali in conoscenze aziendali in modo da poterle condividere ed utilizzare nel modo appropriato. Link Collegamenti che definiscono una relazione concettuale tra i nodi di un ipertesto e consentono all'utente di "navigare". Seguendo i link, l'utente può decidere il suo percorso di accesso alle informazioni. Creando i propri link, inoltre, l'utente diventa anche autore dell'ipertesto e stabilisce nuove associazioni fra i contenuti. Secondo le filosofie orientali, tutto nell'universo è intimamente interconnesso, quindi... pieno di link.

7 Log analyser Software in grado di interpretare i dati di accesso ad un sito, contenuti nei log file, e di presentarli sotto forma di tabelle e grafici. La lettura di tali grafici è fondamentale per valutare il gradimento del sito e per decidere gli eventuali interventi necessari per il suo miglioramento. Log file File in cui sono memorizzati dei dati che costituiscono la traccia delle visite ad un sito web. I log file si trovano sul server che ospita il sito. Le informazioni in essi contenute sono relative, ad esempio, al sito di provenienza, alle pagine visitate, al tempo dedicato alla visita, al paese di provenienza, ecc. Questi log file sono analizzati da software specifici detti "log analyser". Mailing list Uno dei servizi per la comunicazione uno-a-molti su Internet. Abbonandosi, in genere gratuitamente, ad una mailing list, si ricevono tutti i messaggi di posta elettronica inviati alla lista dagli altri abbonati e si possono ugualmente inviare i propri. Per abbonarsi è sufficiente spedire una richiesta all'amministratore della mailinglist. Vi sono centinaia di mailing list differenti riguardanti gli argomenti più disparati: dalla ricerca scientifica alla musica. Mall Letteralmente "centro commerciale". Il mall o virtual mall, è un sito Web che raggruppa al suo interno diversi operatori commerciali, offrendo loro servizi fondamentali per il commercio elettronico (spazio Web, gestione degli ordini, consegna dei prodotti...). E' un ottima soluzione per iniziare a commerciare nel cyberspazio: non richiede costi iniziali, la progettazione del negozio, o competenze tecniche. Market place Mercato virtuale specializzato per determinati settori verticali (aziende appartenenti ad un determinato settore) o orizzontali (associazioni di categoria, banche, società di consulenza). Un market place è in pratica un sito di commercio elettronico business-to-business che agevola lo scambio di beni, informazioni e servizi all'interno di uno stesso comparto industriale. Ne sono un esempio le aste online. Marketing one-to-one Il marketing one-to-one (cioè "uno a uno") è lo strumento dell'economia di Rete, la strategia che l'azienda deve adottare per adattarsi con successo al nuovo mercato: non puntare a raggiungere il maggior numero di consumatori ma cercare di soddisfare il maggior numero di bisogni di ogni singolo consumatore. Il marketing one-to-one utilizza gli strumenti di comunicazione di Internet, e anche sofisticati software di analisi dei dati, per identificare i clienti, differenziarli, interagire con loro e personalizzare l'offerta. Microecologia I prodotti tecnologici non esistono da soli, ma dipendono dall'esistenza di altri prodotti e di altre tecnologie. Ogni prodotto esiste quindi un una microecologia che influenza in modo determinante il suo successo. Modello di comunicazione La comunicazione fra persone si può classificare con un modello che tiene conto del numero dei soggetti coinvolti. Si parla perciò di comunicazione "uno a uno", "uno a molti", "molti a uno", molti a molti". Un altro tipo di classificazione è quella basata sul fattore tempo. Si parla, in questa classificazione, di comunicazione "sincrona", se i soggetti devono essere in linea nella stesso momento, e do comunicazione "asincrona" se i soggetti possono partecipare alla comunicazione anche in momenti diversi. Modem Abbreviazione di modulatore/demodulatore. È il dispositivo fondamentale per viaggiare in Rete, infatti converte le informazioni binarie del calcolatore in segnali analogici che viaggiano lungo la linea telefonica e poi le riconverte nuovamente in forma digitale, una volta arrivati sul computer di destinazione. Motore di ricerca Strumento di ricerca d'informazioni su Internet. Tutti i motori di ricerca hanno un funzionamento simile: in una casella vanno digitate delle parole o frasi. Come risultato, il motore di ricerca fornirà una lista di siti

8 contenenti informazioni relative ai termini utilizzati ed ordinata in base ad un criterio di rilevanza dei siti. I più noti motori di ricerca sono: Lycos, Excite, Altavista, HotBot, Infoseek e, in italiano, Virgilio e Arianna. Multimedia La combinazione in un singolo messaggio comunicativo di informazioni rappresentate con media diversi: testo, audio, grafica, video. Attenzione però! più che di media in senso strettamente tecnologico, sarebbe più corretto parlare di diversi "codici comunicativi": il linguaggio scritto, l'illustrazione, la musica, il cinema, la televisione, ecc. Nasdaq Per tutti è sinonimo di Nuova Economia. È il mercato americano dove vengono quotati i titoli tecnologici: le azioni di società attive in settori considerati all'avanguardia.alcune di queste imprese non sono presenti nel Nasdaq. La Microsoft, ad esempio, continua ad operare nel mercato principale (DOW Jones). < economy>net Economy Abbreviazione di Economia di Rete. È il risultato di due fenomeni. Il primo è costituito dal fatto che sempre più processi produttivi sono basati sulla conoscenza piuttosto, che sul semplice utilizzo di risorse materiali (Knowledge Economy). Il secondo dal fatto che prodotti e servizi non sono più semplicemente rivolti ad una massa indifferenziata di consumatori, ma ad una rete di utenti collegati fra loro (Networks effects). È il caso degli strumenti di comunicazione, come fax e telefono cellulare, che assumono valore in funzione del numero di persone che li utilizza. Netiquette Sono le regole di un codice di comportamento, non scritto, presenti in tutte le forme di comunicazione elettronica e che contribuiscono ad un utilizzo corretto ed efficiente di Internet. La Netiquette non è una semplice formalità ma l'espressione di esigenze molto sentite dal popolo della Rete. Newsgroup Gruppi di discussione in rete, cioè spazi a disposizione degli utenti di Internet nei quali esprimere la propria opinione e conoscere quella degli altri inviando messaggi di posta elettronica. Per partecipare ai gruppi di discussione è necessario installare sul proprio computer un software denominato newsreader (lettore delle news), che oggi è ormai parte integrante del browser. Un newsgroup è uno strumento di comunicazione uno-a-molti che può essere utilizzato efficacemente anche all'interno di un'azienda. Newsletter Le newsletter sono degli aggiornamenti periodici, in forma di , che l'utente richiede abbonandosi gratuitamente. Per questo motivo è un canale di promozione online diretto ed efficace: si rivolge a un target "autoselezionato" sicuramente interessato a ciò che gli si vuole offrire. Quando una newsletter raggiunge un pubblico di migliaia di abbonati, diventa anche un importante canale per la vendita di spazi pubblicitari, così come avviene per una rivista che ha migliaia di lettori. Nuova Economia L'introduzione di Internet e, in generale, delle nuove tecnologie di informazione, ha provocato lo sviluppo sempre più accelerato di una Nuova Economia basata sullo sfruttamento delle informazioni e della conoscenza. I meccanismi di funzionamento di questa "economia di rete" sono molto diversi rispetto all'economia tradizionale, che è invece basata sullo sfruttamento delle risorse materiali. Nuovo Mercato Italiano Nato nel 1999, il Nuovo Mercato Italiano (NMI) è un mercato costituito dalle società medio-piccole ad alto tasso di sviluppo che producono beni o servizi innovativi. Ne fanno parte le imprese ad alto contenuto tecnologico, come information technology, biotecnologie e telecomunicazioni. Page View La richiesta di accesso ad una pagina del sito da parte di un utente. Le proposte pubblicitarie sono generalmente basate su volumi correnti e proiezioni future. Nelle stime devono essere conteggiate esclusivamente le page views iniziali e non quelle in cache (in memoria). Le homepages ricevono di solito più pageviews che le altre pagine del sito.

9 Passaparola (effetto) Quando un cliente rimane soddisfatto di un'azienda (o del sito di un'azienda) tenderà a far passare questa informazione positiva nella rete di comunicazione delle sue conoscenze, ad esempio informando i propri amici e conoscenti. Questi a loro volta passeranno l'informazione ai rispettivi amici e conoscenti e così via. Per quanto si possa spendere in promozione, su Internet non c'è niente di più efficace, o pericoloso, del passaparola. Password Parola di accesso che un utente autorizzato deve digitare per ottenere l'accesso ad una rete. L'inserimento dei propri dati identificativi e di una password è in genere la condizione necessaria per farsi riconoscere da un programma o per accedere ad una Intranet aziendale. Permission marketing È una tecnica di Web marketing e consiste nel chiedere un permesso esplicito ai consumatori prima di inviare loro , annunci pubblicitari promozioni o messaggi. Di solito vengono anche fornite le indicazioni necessarie per non ricevere più da parte dell'azienda. Plug-in Programma che funziona all'interno di un altro programma e che ne estende le potenzialità. Per i browser, ad esempio, esistono numerosi plug-in che consentono di ascoltare audio, vedere animazioni e filmati, navigare in mondi virtuali. I due plug-in più famosi sono Macromedia Shockwave e RealPlayer. Portale Sito che aggrega un grande numero di utenti abituali di Internet offrendo degli specifici tipi di servizi. I portali possono essere "orizzontali", quando comprendono molte categorie diverse di funzioni, o "verticali", quando sono focalizzati su un'area specifica. Yahoo è un esempio di portale orizzontale, in quanto offre servizi di ricerca di informazioni, di comunicazione, di e-shopping e di comunità virtuale. The Mountain Zone è un esempio di portale verticale, interamente dedicato alla montagna e ai suoi sport. Posta elettronica ( ) Servizio di Internet con il quale si possono inviare rapidamente messaggi e file ad un qualunque utente di Internet ovunque esso si trovi. La posta elettronica è la principale forma di comunicazione su Internet ed è utilizzata ogni giorno da milioni di persone, sia a casa che in azienda. Provider Un'azienda che fornisce l'accesso ad Internet, mediante il pagamento di un abbonamento. I provider sono di due tipi: gli Internet Service Provider (ISP) che offrono i loro servizi agli utenti finali (altre aziende o privati cittadini) e i National Service Provider (NSP) che hanno come clienti gli ISP. Privacy Quando si richiedono dati personali ai visitatori di un sito si sta violando la loro privacy o riservatezza. Per questo motivo è sempre meglio chiedere in anticipo ad ogni visitatore se è disposto a fornire informazioni ed in ogni caso chiarire l'utilizzo che ne verrà fatto e ricompensare la richiesta di dati sotto forma di informazioni o servizi aggiuntivi. Inoltre ci deve essere trasparenza sull'utilizzo dei dati ottenuti, secondo quanto affermato dalla legge 675 per la tutela della privacy. Push technology Tecnologia che invia dati ad un ricevente senza che questi ne abbia fatto richiesta. Ad esempio, la posta elettronica e le mailing list sono tecnologie push (dall'inglese "to push": spingere), in quanto chiunque può inviarci un' anche se noi non l'abbiamo richiesta. Anche i media di massa tradizionali, come la televisione, sono tecnologie "push". Il World Wide Web, invece, è una tecnologia "pull" (dall'inglese "to pull": tirare) in quanto il browser visualizza una pagina web solo se questa è stata richiesta al server digitandone l'indirizzo o facendo clic su qualche link. Nel 1997, alcuni dei soliti "profeti" di Internet davano per certo che le tecnologie push avrebbero in poco tempo soppiantato il browser, e che la dei "canali" di trasmissione in rete dell'informazione, in analogia con i canali televisivi, avrebbero sostituito le pagine web. Finora non si è verificato niente di tutto ciò. Anzi, Pointcast, la più nota società nel settore delle push tecnologies, non ha avuto una crescita all'altezza delle aspettative.

10 Router Apparecchiatura utilizzata per l'internetworking (cioè il collegamento di più reti di computer fra loro). Il compito del router è di indirizzare i messaggi verso il segmento di rete corretto affinché giungano a destinazione. I router non eseguono in genere nessuna elaborazione dei dati e non si preoccupano del tipo di dati, si limitano ad "instradarli", utilizzando tecniche basate sull'intestazione dei messaggi e su tabelle che analizzano il traffico nelle reti collegate. I router sono elementi indispensabili per il funzionamento di Internet, ed infatti la più grande azienda produttrice di router, la Cisco Systems, è anche una delle società più quotate in borsa negli USA. Segnalibro Funzione del browser che consente la memorizzazione automatica dell'indirizzo di un sito, sul quale si potrà poi tornare semplicemente cliccando sull'intestazione archiviata. Su Explorer i segnalibri sono chiamati "preferiti". Come riconoscere un navigatore veramente "navigato"? Semplice, dando un'occhiata ai suoi bookmarks. Shareware Software che può essere scaricato e utilizzato gratuitamente per un periodo di prova, al termine del quale - per continuare ad usarlo - bisogna pagare. Gli esempi più famosi sono Winzip e Paintshop. Smart card E' una carta ricaricabile, un po' come una scheda telefonica, dotata di un apposito chip che memorizza la quantità di contante presente. Tramite apposito lettore permette di effettuare acquisti online con la massima sicurezza, perché l'ammontare della spesa viene detratto direttamente dalla carta e si evita così di comunicare dati personali. Spamming Invio di una stessa ad un gran numero di utenti contemporaneamente, in genere a scopo pubblicitario o propagandistico. Questi fastidiosi messaggi (detti spam) sono solitamente spediti a Mailing list o Newsgroup. Alcuni utilizzano il termine spam per definire genericamente qualsiasi indesiderata. La parola deriva da una marca statunitense di carne in scatola, a proposito della quale negli USA si dice che "nessuno la vuole o ha mai chiesto di averla". Spider Gli spider ("ragni") sono dei programmi dotati, in una certa misura, di vita propria e che vengono mandati in giro per la rete dai motori di ricerca. Il loro compito è quello di perlustrare continuamente la Rete per analizzare il contenuto dei siti Web. Forse un giorno diventeranno vere forme di vita artificiale. <>Spyware Letteralmente "programmi spia". Sono piccoli programmi, contenuti in oltre 500 programmi gratuiti disponibili sul Web, che senza farcelo sapere raccolgono informazioni su di noi e su tutto quello che facciamo quando siamo collegati alla Rete. I dati ottenuti vengono poi rivenduti ed utilizzati per ricerche di mercato e pubblicità. Tag Elemento di codice HTML, che contiene informazioni sul modo in cui il browser deve visualizzare le informazioni sullo schermo. Time to user È una vera e propria tecnica di Web Marketing. Consiste nel ridurre l'intervallo di tempo tra la richiesta di informazioni, che l'utente formula all'azienda, e la risposta. Minore è il tempo intercorso, maggiore è la soddisfazione del cliente. Naturalmente, come ogni attività di customer care ha un suo costo, ma l'azienda in questo modo ottiene la fiducia del cliente. Trading on line Tecnica di investimento che permette ai singoli risparmiatori la compravendita di titoli mobiliari internazionali (azioni, titoli di stato) via internet, da qualunque luogo, in modo diretto ed immediato. I vantaggi per il

11 cliente sono la possibilità di interagire con i mercati finanziari di tutto il mondo, senza intermediari ed a costi ridotti. Mentre le banche ottengono informazioni particolareggiate e l'ampliamento del mercato. UMTS Indica la terza generazione dei telefoni cellulari, che sarà disponibile a partire dal La nuova tecnologia permetterà di navigare in Internet e di trasmettere dati ad una velocità 200 volte superiore a quella attuale. URL Acronimo di Uniform Resource Locator (Localizzatore universale di risorse). È l'indirizzo elettronico che permette di collegarsi ad un sito Web o ad una specifico documento in rete. <>Venture capital Attività di finanziamento svolta da operatori specializzati e con una scadenza temporale di lungo-medio termine. I destinatari sono imprese, in fase di avviamento o già consolidate, che si occupano di prodotti, servizi, o tecnologie innovativi. Di solito, insieme ai capitali,le imprese ricevono anche altri servizi come l'aiuto in fase di progettazione, formazione e sviluppo di una rete di contatti. Viral marketing Tecnica di marketing attraverso cui gli utenti diventano dei propagatori involontari di un determinato messaggio promozionale. Un esempio di viral marketing di successo è l'annuncio che compare alla fine di ogni messaggio di posta elettronica spedito da un utente di Hotmail.com (annuncio che dice "Get your private, free at In questo modo, la nota azienda di proprietà della Microsoft rende ogni suo utente un promotore del marchio. Il v.m. coinvolge, quindi, gli utenti nel reclutare altri utenti, utilizzando il modello di propagazione che è proprio dei virus biologici (da qui il nome). Con la differenza che il contagio digitale, non implicando la prossimità fisica, si diffonde molto più velocemente e a spettro molto più ampio di quello organico. VPN (Virtual Private Network) Rete privata che per la trasmissione dei dati utilizza le infrastrutture pubbliche per le telecomunicazioni, conservando la riservatezza dei dati trasferiti attraverso l'uso di procedure e protocolli di sicurezza. Oltre alle informazioni trasmesse, possono essere crittografati anche mittente e destinatario. VRML Abbreviazione di Virtual Reality Modeling Language. Linguaggio usato dai programmatori per costruire mondi virtuali. Un file VRML contiene la descrizione delle immagini presenti negli ambienti virtuali. Il browser, una volta ricevuto il file, ricostruisce le immagini seguendo le istruzioni del programma. Se ne parlava tanto qualche anno fà... ora sembra un po' scomparso dalla circolazione. WAP (Wireless Application Protocol) Protocollo di comunicazione che consente agli utenti di accedere a delle informazioni in modo istantaneo e sicuro attraverso dispositivi senza filo come telefoni cellulari, computer palmari e PDA (Personal Digital Assistant). E' un'iniziativa di Unwired Planet, Motorola, Nokia, e Ericsson, che al momento non è ancora diventata uno standard formale. WAP è supportato da tutti i sistemi operativi, fra cui, in particolare, PalmOS, EPOC, Windows CE, FLEXOS, OS/9, and JavaOS. I dispositivi che fanno uso di piccoli display per navigare in rete sono anche chiamati "microbrowsers". Il linguaggio interpretato da questi browser è il WML, un tipo di HTML specificatamente concepito per i piccoli display e per navigare anche senza mouse e tastiera. Webonomics Lo studio della produzione, della distribuzione e del consumo di beni, servizi e idee sul World Wide Web. I suoi principi sono collegati all'approccio che in economia è conosciuto con il nome di Nuova Teoria della Crescita. Web ring È un sistema per collegare tra loro siti che affrontano lo stesso argomento, con lo scopo di fornire una panoramica completa sulla materia e rendere semplice il passaggio da un sito all'altro.

12 Web TV Apparecchiatura, simile nell'aspetto ad un videoregistratore, che consente di visualizzare le pagine Web direttamente su un televisore. In futuro, potrebbe essere integrata direttamente all'interno del televisore. Fino ad ora, tutti gli esperimenti in tal senso sono stati deludenti, per una serie di motivi, primo fra tutti la scarsa leggibilità di una pagina web alla distanza dagli occhi a cui normalmente si trova un televisore. World Wide Web Abbreviato con WWW, o più semplicemente Web, è una vasta collezione di documenti ipertestuali accessibili su Internet. Per la fruizione di questi documenti è necessario installare un programma detto browser. Il World Wide Web è per molti sinonimo di Internet, ma in realtà sono due cose diverse, dato che Internet è nata parecchi anni prima del Web. XML (Extended Markup Language) Abbreviazione di "EXTENDED MARKUP LANGUAGE". L'XML è un'estensione del linguaggio HTML. Si tratta, infatti, di un linguaggio di programmazione che consente di soddisfare esigenze di impaginazione specifiche e di superare gli attuali limiti dell'html.

INTERNET: DEFINIZIONI Internet: E l insieme mondiale di tutte le reti di computer interconnesse mediante il protocollo TCP/IP. WWW (World Wide Web): Sinonimo di Internet, è l insieme dei server e delle

Dettagli

Appunti di Informatica Gestionale per cl. V A cura del prof. ing. Mario Catalano. Internet e il Web

Appunti di Informatica Gestionale per cl. V A cura del prof. ing. Mario Catalano. Internet e il Web Appunti di Informatica Gestionale per cl. V A cura del prof. ing. Mario Catalano Internet e il Web 1 Internet Internet è un insieme di reti informatiche collegate tra loro in tutto il mondo. Tramite una

Dettagli

Internet Terminologia essenziale

Internet Terminologia essenziale Internet Terminologia essenziale Che cos è Internet? Internet = grande insieme di reti di computer collegate tra loro. Rete di calcolatori = insieme di computer collegati tra loro, tramite cavo UTP cavo

Dettagli

CORSO EDA Informatica di base. Introduzione alle reti informatiche Internet e Web

CORSO EDA Informatica di base. Introduzione alle reti informatiche Internet e Web CORSO EDA Informatica di base Introduzione alle reti informatiche Internet e Web Rete di computer Una rete informatica è un insieme di computer e dispositivi periferici collegati tra di loro. Il collegamento

Dettagli

Obiettivi. Unità C2. Connessioni. Internet. Topologia. Tipi di collegamento

Obiettivi. Unità C2. Connessioni. Internet. Topologia. Tipi di collegamento Obiettivi Unità C2 Internet: la rete delle reti Conoscere le principali caratteristiche di Internet Conoscere le caratteristiche dei protocolli di comunicazione Saper analizzare la struttura di un URL

Dettagli

Applicazioni delle reti. Dalla posta elettronica al telelavoro

Applicazioni delle reti. Dalla posta elettronica al telelavoro Applicazioni delle reti Dalla posta elettronica al telelavoro Servizi su Internet La presenza di una infrastruttura tecnologica che permette la comunicazione tra computer a distanze geografiche, ha fatto

Dettagli

Come funziona il WWW. Architettura client-server. Web: client-server. Il protocollo

Come funziona il WWW. Architettura client-server. Web: client-server. Il protocollo Come funziona il WWW Il funzionamento del World Wide Web non differisce molto da quello delle altre applicazioni Internet Anche in questo caso il sistema si basa su una interazione tra un computer client

Dettagli

CONCETTI DI NAVIGAZIONE IN RETE

CONCETTI DI NAVIGAZIONE IN RETE CONCETTI DI NAVIGAZIONE IN RETE Internet (La rete delle reti) è l insieme dei canali (linee in rame, fibre ottiche, canali radio, reti satellitari, ecc.) attraverso cui passano le informazioni quando vengono

Dettagli

Concetti di base della Tecnologia dell'informazione

Concetti di base della Tecnologia dell'informazione Corso ECDL Concetti di base della Tecnologia dell'informazione Modulo 1 Le reti informatiche 1 Le parole della rete I termini legati all utilizzo delle reti sono molti: diventa sempre più importante comprenderne

Dettagli

Introduzione a Internet e al World Wide Web

Introduzione a Internet e al World Wide Web Introduzione a Internet e al World Wide Web Una rete è costituita da due o più computer, o altri dispositivi, collegati tra loro per comunicare l uno con l altro. La più grande rete esistente al mondo,

Dettagli

Internet Internet è universalmente nota come la Rete delle reti: un insieme smisurato di computer collegati tra loro per scambiarsi dati e servizi.

Internet Internet è universalmente nota come la Rete delle reti: un insieme smisurato di computer collegati tra loro per scambiarsi dati e servizi. Internet Internet è universalmente nota come la Rete delle reti: un insieme smisurato di computer collegati tra loro per scambiarsi dati e servizi. Internet: la rete delle reti Alberto Ferrari Connessioni

Dettagli

Reti informatiche 08/03/2005

Reti informatiche 08/03/2005 Reti informatiche LAN, WAN Le reti per la trasmissione dei dati RETI LOCALI LAN - LOCAL AREA NETWORK RETI GEOGRAFICHE WAN - WIDE AREA NETWORK MAN (Metropolitan Area Network) Le reti per la trasmissione

Dettagli

L attività tipica è la vendita attraverso negozi on-line (amazon, cdnow) e-mall o cybermall aste elettroniche (ebay) (B2C) (B2B)

L attività tipica è la vendita attraverso negozi on-line (amazon, cdnow) e-mall o cybermall aste elettroniche (ebay) (B2C) (B2B) Conoscere l e-commerce Fare e-commerce significa condurre affari su Internet Fra le attività principali vendita di prodotti e servizi marketing on-line collaborazione con aziende esterne gestione della

Dettagli

Le Reti (gli approfondimenti a lezione)

Le Reti (gli approfondimenti a lezione) Le Reti (gli approfondimenti a lezione) Per migliorare la produttività gli utenti collegano i computer tra di loro formando delle reti al fine di condividere risorse hardware e software. 1 Una rete di

Dettagli

1) Reti di calcolatori. Una rete locale di computer (Local Area Network) è costituita da computer collegati tramite cavi di

1) Reti di calcolatori. Una rete locale di computer (Local Area Network) è costituita da computer collegati tramite cavi di 1) Reti di calcolatori 2) Internet 3) Sicurezza LAN 1) Reti di calcolatori Una rete locale di computer (Local Area Network) è costituita da computer collegati tramite cavi di rete (cavi UTP) o con tecnologia

Dettagli

GLOSSARIO INTERNET. Barra degli indirizzi (address bar) barra del browser nella quale va digitato l'indirizzo Web o URL.

GLOSSARIO INTERNET. Barra degli indirizzi (address bar) barra del browser nella quale va digitato l'indirizzo Web o URL. GLOSSARIO INTERNET A Ambiente di apprendimento Sistema di apprendimento centrato sullo sviluppo continuo delle conoscenze e delle competenze e basato sul metodo dell imparare facendo. Gli utenti possono

Dettagli

Il World Wide Web. Il Web. La nascita del Web. Le idee di base del Web

Il World Wide Web. Il Web. La nascita del Web. Le idee di base del Web Il World Wide Web Il Web Claudio Fornaro ver. 1.3 1 Il World Wide Web (ragnatela di estensione mondiale) o WWW o Web è un sistema di documenti ipertestuali collegati tra loro attraverso Internet Attraverso

Dettagli

INTERNET. Un percorso per le classi prime Prof. Angela Morselli

INTERNET. Un percorso per le classi prime Prof. Angela Morselli INTERNET Un percorso per le classi prime Prof. Angela Morselli PARTE 1 INTERNET: LA RETE DELLE RETI 2 È ALQUANTO DIFFICILE RIUSCIRE A DARE UNA DEFINIZIONE ESAUSTIVA E CHIARA DI INTERNET IN POCHE PAROLE

Dettagli

Informatica di Base http://www.di.uniba.it/~laura/infbase/

Informatica di Base http://www.di.uniba.it/~laura/infbase/ Informatica di Base http://www.di.uniba.it/~laura/infbase/ Dip di Informatica Università degli studi di Bari Argomenti Reti di calcolatori Software applicativo Indirizzi URL Browser Motore di ricerca Internet

Dettagli

Termini che è necessario capire:

Termini che è necessario capire: Per iniziare 1........................................ Termini che è necessario capire: Hardware Software Information Technology (IT) Mainframe Laptop computer Unità centrale di elaborazione (CPU) Hard

Dettagli

Corso di Informatica

Corso di Informatica Corso di Informatica CL3 - Biotecnologie Orientarsi nel Web Prof. Mauro Giacomini Dott. Josiane Tcheuko Informatica - 2006-2007 1 Obiettivi Internet e WWW Usare ed impostare il browser Navigare in internet

Dettagli

Le reti e Internet. Corso di Archivistica e gestione documentale. Perché Internet? Non è tutto oro quello che luccica. Definizione di rete

Le reti e Internet. Corso di Archivistica e gestione documentale. Perché Internet? Non è tutto oro quello che luccica. Definizione di rete Corso di Archivistica e gestione documentale Prima Parte - Area Informatica Le reti e Internet Lezione 2 Internet Abbatte le barriere geografiche È veloce Ha costi contenuti È libero È semplice da usare

Dettagli

SI PUÒ USARE QUALSIASI COMPUTER?

SI PUÒ USARE QUALSIASI COMPUTER? INTERNÈTTARE 2000 il WEB, l'ipertesto globale prof. Gianfranco Rosati INTRODUZIONE. Per quasi 30 anni Internet è stata usata dall esercito e dalle università USA per scambiare velocemente dati, nonché

Dettagli

Piccolo vocabolario del Modulo 7

Piccolo vocabolario del Modulo 7 Piccolo vocabolario del Modulo 7 Cosa è Internet? Internet è una grossa rete di calcolatori, ossia un insieme di cavi e altri dispositivi che collegano tra loro un numero enorme di elaboratori di vario

Dettagli

Reti Informatiche ed Internet

Reti Informatiche ed Internet Reti Informatiche ed Internet Bari, 21-02-2011-1 - Internet Internet è, per definizione, l insieme dei collegamenti, fra le reti di trasmissione dati esistenti. Alcuni parlano di rete delle reti. cioè

Dettagli

Concetti di base delle tecnologie ICT

Concetti di base delle tecnologie ICT Concetti di base delle tecnologie ICT Parte 2 Reti Informatiche Servono a collegare in modo remoto, i terminali ai sistemi di elaborazione e alle banche dati Per dialogare fra loro (terminali e sistemi)

Dettagli

Materiali per il Modulo 1 E.C.D.L.

Materiali per il Modulo 1 E.C.D.L. Materiali per il Modulo 1 E.C.D.L. Queste due sigle indicano LAN Local Area Network Si tratta di un certo numero di Computer (decine centinaia) o periferici connessi fra loro mediante cavi UTP, coassiali

Dettagli

Internet: conoscerlo al meglio per usarlo meglio Primi passi con internet Browser Transazioni sicure Antivirus Firewall

Internet: conoscerlo al meglio per usarlo meglio Primi passi con internet Browser Transazioni sicure Antivirus Firewall Internet: conoscerlo al meglio per usarlo meglio Primi passi con internet Browser Transazioni sicure Antivirus Firewall Cosa serve per collegarsi? Un PC Un modem (router) Cosa serve per navigare? Un abbonamento

Dettagli

INFORMATIVA AI SENSI DELL ART.13, D.LG. 30 GIUGNO 2003, N. 196

INFORMATIVA AI SENSI DELL ART.13, D.LG. 30 GIUGNO 2003, N. 196 INFORMATIVA AI SENSI DELL ART.13, D.LG. 30 GIUGNO 2003, N. 196 Si tratta di un informativa che è resa ai sensi dell'art. 13 del D.lgs. n. 196/2003, Codice in materia di protezione dei dati personali, a

Dettagli

browser Tipologia dei dati e organizzazione delle informazioni Sistemi di indicizzazione e recupero

browser Tipologia dei dati e organizzazione delle informazioni Sistemi di indicizzazione e recupero Tipologia dei dati e organizzazione delle informazioni Sistemi di indicizzazione e recupero 7. Ricerca delle informazioni in rete, browsers, portali, motori di ricerca browser Un browser è un programma

Dettagli

Syllabus versione 1.0 NUOVA ECDL MODULO 1-1. Computer Essentials (concetti di base del computer)sez.5 CONCETTO DI RETE. Perchè utilizzare una rete???

Syllabus versione 1.0 NUOVA ECDL MODULO 1-1. Computer Essentials (concetti di base del computer)sez.5 CONCETTO DI RETE. Perchè utilizzare una rete??? Syllabus versione 1.0 NUOVA ECDL MODULO 1-1 Computer Essentials (concetti di base del computer)sez.5 Proff. Luca Basteris-Cristina Daperno Sezioni del Syllabus: 1.Computer e dispositivi 2.Desktop, icone

Dettagli

ICT (Information and Communication Technology): ELEMENTI DI TECNOLOGIA

ICT (Information and Communication Technology): ELEMENTI DI TECNOLOGIA ICT (Information and Communication Technology): ELEMENTI DI TECNOLOGIA Obiettivo Richiamare quello che non si può non sapere Fare alcune precisazioni terminologiche IL COMPUTER La struttura, i componenti

Dettagli

WEB TECHNOLOGY. Il web connette. LE persone. E-book n 2 - Copyright Reserved

WEB TECHNOLOGY. Il web connette. LE persone. E-book n 2 - Copyright Reserved WEB TECHNOLOGY Il web connette LE persone Indice «Il Web non si limita a collegare macchine, ma connette delle persone» Il Www, Client e Web Server pagina 3-4 - 5 CMS e template pagina 6-7-8 Tim Berners-Lee

Dettagli

Gestire e creare l intereazione

Gestire e creare l intereazione Gestire e creare l intereazione Interaction Design (1) Le esperienze più forti e appaganti sono quelle in cui partecipiamo in prima persona: la conversazione più di un libro, le montagne russe più di un

Dettagli

Laboratorio di Informatica

Laboratorio di Informatica Laboratorio di Informatica Introduzione al Web WWW World Wide Web CdL Economia A.A. 2012/2013 Domenica Sileo Università degli Studi della Basilicata Introduzione al Web : WWW >> Sommario Sommario 2 n World

Dettagli

5. Quale tra le seguenti unità di input ha la stessa funzione del mouse? Scanner Plotter Trackball Touch screen

5. Quale tra le seguenti unità di input ha la stessa funzione del mouse? Scanner Plotter Trackball Touch screen Esiste una sola risposta corretta per le domande che riportano il simbolo per le scelte 1. Quale delle seguenti affermazioni è corretta? Nella trasmissione a commutazione di pacchetto: Sulla stessa linea

Dettagli

Modulo 7 - ECDL Reti informatiche

Modulo 7 - ECDL Reti informatiche 1 Modulo 7 - ECDL Reti informatiche Elaborazione in Power Point del Prof. Fortino Luigi 2 Internet Un insieme di molteplici reti di elaboratori collegate tra loro che, con l ausilio di particolari protocolli

Dettagli

Contenuti. Applicazioni di rete e protocolli applicativi

Contenuti. Applicazioni di rete e protocolli applicativi Contenuti Architettura di Internet Principi di interconnessione e trasmissione World Wide Web Posta elettronica Motori di ricerca Tecnologie delle reti di calcolatori Servizi Internet (come funzionano

Dettagli

Indice Prefazione Capitolo 1 Tecnologie dell informazione e della comunicazione e sistemi informativi 1.1 Informatica e ICT

Indice Prefazione Capitolo 1 Tecnologie dell informazione e della comunicazione e sistemi informativi 1.1 Informatica e ICT i-000_romane_sawyer:i-xiii_romane_sawyer.qxd 17-12-2009 11:10 Pagina V Prefazione XI Capitolo 1 Tecnologie dell informazione e della comunicazione e sistemi informativi 1 1.1 Informatica e ICT 2 1.2 Il

Dettagli

Test di verifica 1.2 per il Modulo 1 della Patente Europea

Test di verifica 1.2 per il Modulo 1 della Patente Europea Test di verifica 1.2 per il Modulo 1 della Patente Europea Esiste una sola risposta corretta per le domande che riportano il simbolo O mentre ci sono più risposte corrette per le domande con il simbolo

Dettagli

Iniziare con Internet Explorer. dott. Andrea Mazzini

Iniziare con Internet Explorer. dott. Andrea Mazzini Iniziare con Internet Explorer dott. Andrea Mazzini Cos'è Internet Internet è una rete mondiale di computer interconnessi alla quale si può accedere e trovare informazioni, fare acquisti, parlare con altri

Dettagli

Internet in due parole

Internet in due parole Internet in due parole Versione 1.1 18-9-2002 INTERNET IN DUE PAROLE...1 VERSIONE 1.1 18-9-2002...1 COSA È INTERNET?... 2 TIPI DI CONNESSIONE.... 2 Cosa è un modem...2 ADSL...2 Linee dedicate...2 CONNESSIONE

Dettagli

Internet e posta elettronica. A cura di Massimiliano Buschi

Internet e posta elettronica. A cura di Massimiliano Buschi Internet e posta elettronica A cura di Massimiliano Buschi Concetti fondamentali Internet www Tcp/ip Browser Terminologia Esistono un sacco di termini con cui bisogna famigliarizzare http url Link Isp

Dettagli

Enterprise Information Portal. Giampiero Giachetto

Enterprise Information Portal. Giampiero Giachetto Enterprise Information Portal Giampiero Giachetto 2 La condivisione della conoscenza come fattore della competitività di un azienda. L'affermarsi dell'intranet come strumento aziendale per la condivisione

Dettagli

Capitolo 10. Ulteriori sviluppi di Internet. 10.1 Intranet ed Extranet

Capitolo 10. Ulteriori sviluppi di Internet. 10.1 Intranet ed Extranet Capitolo 10 Ulteriori sviluppi di Internet Lo sviluppo di Internet e del World Wide Web ha costituito quello che può essere chiamato il più grande libro virtuale del mondo e ha reso il cyberspazio una

Dettagli

Modulo 1 Test di verifica. Concetti teorici di base delle T.I.C.

Modulo 1 Test di verifica. Concetti teorici di base delle T.I.C. Modulo 1 Test di verifica Concetti teorici di base delle T.I.C. Test n. 1 Quali tra le seguenti non sono memorie di massa? CDROM Hard disk RAM Floppy disk Cache Test n. 1 Quali tra le seguenti non sono

Dettagli

Introduzione a Wordpress. Corso completo alla conoscenza e all uso del CMS Open Source WP (incontro 1/6)

Introduzione a Wordpress. Corso completo alla conoscenza e all uso del CMS Open Source WP (incontro 1/6) Introduzione a Wordpress Corso completo alla conoscenza e all uso del CMS Open Source WP (incontro 1/6) Indice Rilevazione aspettative e competenze in ingresso Patto formativo Presentazione di WP Premesse

Dettagli

INTERNET PER INIZIARE PRIMA PARTE

INTERNET PER INIZIARE PRIMA PARTE Università del Tempo Libero Caravaggio INTERNET PER INIZIARE PRIMA PARTE Prof. Roberto Foglia roberto.fogl@tiscali.it 21 gennaio 2016 COS È INTERNET È una rete di composta da migliaia di reti di computer

Dettagli

Cookie Policy. Questo documento contiene le seguenti informazioni:

Cookie Policy. Questo documento contiene le seguenti informazioni: Cookie Policy Il sito web di ASSOFERMET, con sede a Milano (Mi), in VIA GIOTTO 36 20145, Titolare, ex art. 28 d.lgs. 196/03, del trattamento dei Suoi dati personali La rimanda alla presente Policy sui

Dettagli

Corso Astra 2005 Ecipa Umbria Conoscere e utilizzare internet. Docente: Luca Arcese

Corso Astra 2005 Ecipa Umbria Conoscere e utilizzare internet. Docente: Luca Arcese Corso Astra 2005 Ecipa Umbria Conoscere e utilizzare internet Docente: Luca Arcese LA RETE E il collegamento tra due o più computer in modo da rendere possibile lo scambio di informazioni e la condivisione

Dettagli

Test di verifica 1.2 per il Modulo 1 della Patente Europea

Test di verifica 1.2 per il Modulo 1 della Patente Europea Test di verifica 1.2 per il Modulo 1 della Patente Europea Esiste una sola risposta corretta per le domande che riportano il simbolo per le scelte, mentre ci sono più risposte corrette per le domande con

Dettagli

1.5 Reti informatiche

1.5 Reti informatiche 1.5 Reti informatiche Una rete informatica è un insieme di computer collegati fra loro da una rete di comunicazione in modo che ogni computer possa comunicare e scambiare dati con ogni altro computer della

Dettagli

Introduzione al B2B Web Marketing

Introduzione al B2B Web Marketing Introduzione al B2B Web Marketing (continua) Corso di Marketing dei beni e servizi industriali Fulvio Cerutti cerutti@econ.unito.it B2B e-mail marketing descrizione Fare E-mail Marketing significa realizzare

Dettagli

Facendo clic su parole, immagini e icone si può passare da un sito all'altro.

Facendo clic su parole, immagini e icone si può passare da un sito all'altro. I browser Introduzione Facendo clic su parole, immagini e icone si può passare da un sito all'altro. Ogni pagina web è un documento ipertestuale, caratterizzato da un proprio indirizzo denominato URL (Uniform

Dettagli

8. Quali delle seguenti affermazioni sono corrette? Il computer è: Preciso Veloce Intelligente Creativo

8. Quali delle seguenti affermazioni sono corrette? Il computer è: Preciso Veloce Intelligente Creativo Esiste una sola risposta corretta per le domande che riportano il simbolo per le scelte, mentre ci sono più risposte corrette per le domande con il simbolo 1. Quale tra le seguenti non è una periferica

Dettagli

Informativa e consenso per l utilizzo delle Google Apps for Education ISMC ALLEGATO 2 ALLEGATO 2 PRIVACY DI GOOGLE

Informativa e consenso per l utilizzo delle Google Apps for Education ISMC ALLEGATO 2 ALLEGATO 2 PRIVACY DI GOOGLE Pag. 1 di 8 PRIVACY DI GOOGLE (http://www.google.com/intl/it/policies/privacy/ Ultima modifica: 19 agosto 2015) I nostri servizi possono essere utilizzati in tanti modi diversi: per cercare e condividere

Dettagli

CORSO EDA Informatica di base. Sicurezza, protezione, aspetti legali

CORSO EDA Informatica di base. Sicurezza, protezione, aspetti legali CORSO EDA Informatica di base Sicurezza, protezione, aspetti legali Rischi informatici Le principali fonti di rischio di perdita/danneggiamento dati informatici sono: - rischi legati all ambiente: rappresentano

Dettagli

Il funzionamento delle reti

Il funzionamento delle reti Il funzionamento delle reti La rete ci cambia la vita L Età dell Informazione ha prodotto profondi cambiamenti nessun luogo è remoto le persone sono interconnesse le relazioni sociali stanno mutando l

Dettagli

Via S. Leonardo, 120 - loc. Migliaro - 84100 Salerno 089 330254 tel - 089 330443 fax info@jobiz.com - www.jobiz.com

Via S. Leonardo, 120 - loc. Migliaro - 84100 Salerno 089 330254 tel - 089 330443 fax info@jobiz.com - www.jobiz.com Via S. Leonardo, 120 - loc. Migliaro - 84100 Salerno 089 330254 tel - 089 330443 fax @jobiz.com - www.jobiz.com uno strumento dinamico per fare e-business che cos'è e.cube ECMS le quattro aree configurazione

Dettagli

NOMENCLATURA INTERFACCIA DI INTERNET EXPLORER PRINCIPALI PULSANTI DELLA BARRA DEGLI STREUMENTI

NOMENCLATURA INTERFACCIA DI INTERNET EXPLORER PRINCIPALI PULSANTI DELLA BARRA DEGLI STREUMENTI NOMENCLATURA INTERFACCIA DI INTERNET EXPLORER Pagina 6 PRINCIPALI PULSANTI DELLA BARRA DEGLI STREUMENTI Richiama la pagina visualizzata in precedenza Richiama la pagina visualizzata dopo quella attualmente

Dettagli

I browser più comuni sono Explorer, Mozilla Firefox, Chrome, Safari

I browser più comuni sono Explorer, Mozilla Firefox, Chrome, Safari INTERNET Internet, cioè la rete di interconnessione tra calcolatori, è uno dei pochi prodotti positivi della guerra fredda. A metà degli anni sessanta il Dipartimento della difesa USA finanziò lo studio

Dettagli

Modulo 1 Concetti di base. Lezione 4 Reti informatiche

Modulo 1 Concetti di base. Lezione 4 Reti informatiche Modulo 1 Concetti di base Lezione 4 Reti informatiche 1 Che cos è una rete di computer? E un insieme di computer vicini o lontani che possono scambiarsi informazioni su un cavo, sulla linea telefonica,

Dettagli

Che cos e una rete di calcolatori?

Che cos e una rete di calcolatori? Che cos e una rete di calcolatori? Rete : È un insieme di calcolatori e dispositivi collegati fra loro in modo tale da permettere lo scambio di dati Ogni calcolatore o dispositivo viene detto nodo ed è

Dettagli

51) Linux è: A) un sistema operativo B) una periferica C) un applicazione

51) Linux è: A) un sistema operativo B) una periferica C) un applicazione Conoscenze Informatiche 51) Linux è: A) un sistema operativo B) una periferica C) un applicazione 52) Un provider è: A) un ente che fornisce a terzi l accesso a Internet B) un protocollo di connessione

Dettagli

CAPITOLO VI. Internet Termini più usati Apparecchiature necessarie Software necessari Avviare Internet explorer Avviare Outlook Express

CAPITOLO VI. Internet Termini più usati Apparecchiature necessarie Software necessari Avviare Internet explorer Avviare Outlook Express CAPITOLO VI Internet Termini più usati Apparecchiature necessarie Software necessari Avviare Internet explorer Avviare Outlook Express 45 46 INTERNET INTERNET è un collegamento in tempo reale tra i computer

Dettagli

Internet WWW ISP Protocolli di Rete

Internet WWW ISP Protocolli di Rete Internet Internet è un sistema di reti di computer interconnessi tra loro che facilita l'utilizzo di servizi di comunicazione dati come la posta elettronica, il Word Wide Web (WWW), il trasferimento dati

Dettagli

Internet. La rete di computer che copre l intero pianeta. FASE 1 (1969-1982)

Internet. La rete di computer che copre l intero pianeta. FASE 1 (1969-1982) Internet La rete di computer che copre l intero pianeta. FASE 1 (1969-1982) ARPAnet: Advanced Research Project Agency Network Creata per i militari ma usata dai ricercatori. Fase 1 300 250 200 150 100

Dettagli

Comprendere cosa è Internet e sapere quali sono i suoi principali impieghi. 25/09/2011 prof. Antonio Santoro

Comprendere cosa è Internet e sapere quali sono i suoi principali impieghi. 25/09/2011 prof. Antonio Santoro Comprendere cosa è Internet e sapere quali sono i suoi principali impieghi. 1 Internet è una rete che collega centinaia di milioni di computer in tutto il mondo 2 Le connessioni sono dei tipi più disparati;

Dettagli

COOKIES PRIVACY POLICY DI BANCA PROFILO

COOKIES PRIVACY POLICY DI BANCA PROFILO COOKIES PRIVACY POLICY DI BANCA PROFILO Indice e sommario del documento Premessa... 3 1. Cosa sono i Cookies... 4 2. Tipologie di Cookies... 4 3. Cookies di terze parti... 5 4. Privacy e Sicurezza sui

Dettagli

Rete di computer mondiale e ad accesso pubblico. Attualmente rappresenta il principale mezzo di comunicazione di massa

Rete di computer mondiale e ad accesso pubblico. Attualmente rappresenta il principale mezzo di comunicazione di massa Sommario Indice 1 Internet 1 1.1 Reti di computer........................... 1 1.2 Mezzo di comunicazione di massa - Mass media.......... 2 1.3 Servizi presenti su Internet - Word Wide Web........... 3

Dettagli

Informatica e laboratorio

Informatica e laboratorio Informatica e laboratorio Corso di Laurea in Geologia Internet, World Wide Web, ipertesti, posta elettronica World Wide Web: la ragnatela globale Il World Wide Web, o WWW, o Web, o W3 è la rete costituita

Dettagli

Navigazione Web e comunicazione Internet. 7.1.1 Concetti e termini

Navigazione Web e comunicazione Internet. 7.1.1 Concetti e termini Navigazione Web e comunicazione Internet 7.1.1 Concetti e termini 7.1.1.1 Capire cosa è Internet 1981:sono nati i personal computer utilizzati ognuno per le proprie capacità di elaborazione e senza possibilità

Dettagli

MODULO 1. Testo 1.01. 1. Quale tra le seguenti non è una periferica di input? % Scanner % Digitalizzatore vocale % Sintetizzatore vocale % Mouse

MODULO 1. Testo 1.01. 1. Quale tra le seguenti non è una periferica di input? % Scanner % Digitalizzatore vocale % Sintetizzatore vocale % Mouse 1 MODULO 1 Testo 1.01 1. Quale tra le seguenti non è una periferica di input? % Scanner % Digitalizzatore vocale % Sintetizzatore vocale % Mouse 2. L unità di input è: % Un dispositivo hardware per immettere

Dettagli

Internet. Servizi applicativi

Internet. Servizi applicativi Internet Internet 1 Servizi applicativi World Wide Web: consultazione interattiva di ipermedia con modalità point-and-click browser e navigazione configurazione e sicurezza i motori di ricerca accesso

Dettagli

1) Una periferica di input è: A) il mouse B) il monitor C) la stampante

1) Una periferica di input è: A) il mouse B) il monitor C) la stampante CONOSCENZE DI INFORMATICA 1) Una periferica di input è: A) il mouse B) il monitor C) la stampante 2) Una memoria in sola lettura con la particolarità di essere cancellata in particolari condizioni è detta:

Dettagli

COOKIES POLICY. 2. Tipologie di Cookies utilizzati da parte del sito www.elleservizi.it e/o delle aziende e dei marchi che ne fanno parte

COOKIES POLICY. 2. Tipologie di Cookies utilizzati da parte del sito www.elleservizi.it e/o delle aziende e dei marchi che ne fanno parte COOKIES POLICY Questa cookies policy contiene le seguenti informazioni : 1. Cosa sono i Cookies. 2. Tipologie di Cookies. 3. Cookies di terze parti. 4. Privacy e Sicurezza sui Cookies. 5. Altre minacce

Dettagli

Internet e il World Wide Web. Informatica di Base A -- Rossano Gaeta 1

Internet e il World Wide Web. Informatica di Base A -- Rossano Gaeta 1 Internet e il World Wide Web 1 Domande chiave 2.1 Quali sono i mezzi di connessione a Internet e qual è la loro velocità? 2.2 Quali sono i tre tipi di provider Internet e quali tipi di servizi offrono?

Dettagli

Capitolo 3. Il funzionamento delle reti

Capitolo 3. Il funzionamento delle reti Capitolo 3 Il funzionamento delle reti La rete ci cambia la vita L Età dell Informazione ha prodotto profondi cambiamenti nessun luogo è remoto le persone sono interconnesse le relazioni sociali stanno

Dettagli

Internet. Navigare per cercare.

Internet. Navigare per cercare. Internet Navigare per cercare. Internet La parola internet deriva dalla fusione delle parole INTERCONNETTED NETWORKS e vuol dire un enorme rete di computer sparsi in tutto il mondo, collegati fra di loro

Dettagli

La domotica e l'informatica

La domotica e l'informatica Istituto di Scienza e Tecnologie dell'informazione A Faedo (ISTI) Laboratorio di domotica La domotica e l'informatica Dario Russo (dario.russo@isti.cnr.it) Cosa è l'informatica L'informatica è una scienza

Dettagli

prof. Mario Dalessandro

prof. Mario Dalessandro INTERNET Internet in pratica è una rete vastissima, costituita dall interconnessione di migliaia di reti pubbliche e private, utilizzata per scopi differenti, ma comunque volta a creare e diffondere informazioni.

Dettagli

TIPO SITO O NAZIONALITÀ

TIPO SITO O NAZIONALITÀ Scheda 21 INDIRIZZO WEB INDIRIZZO WEB Gli indirizzi Web o URL (Universal Resource Locator) sono composti da due parti distinte: protocollo: una serie di regole che determinano come i computer devono comunicare

Dettagli

Lista delle 101 variabili rilevate nell'edizione 2011 dell'indagine ( di cui 39 variabili rilevate e 12 ricostruite per la prima volta )

Lista delle 101 variabili rilevate nell'edizione 2011 dell'indagine ( di cui 39 variabili rilevate e 12 ricostruite per la prima volta ) Lista delle 101 variabili rilevate nell'edizione 2011 dell'indagine ( di cui 39 variabili rilevate e 12 ricostruite per la prima volta ) descrizione sintetica descrizione estesa addetti che almeno una

Dettagli

- eventualmente, copiare dati da una macchina all'altra.

- eventualmente, copiare dati da una macchina all'altra. Reti di calcolatori Rete di calcolatori: un insieme di calcolatori autonomi interconnessi (collegati) tramite un sistema di comunicazione. Generalmente i calcolatori di una rete sono detti nodi (talvolta

Dettagli

Internet e World Wide Web

Internet e World Wide Web Alfonso Miola Internet e World Wide Web Dispensa C-02 Settembre 2005 1 Nota bene Il presente materiale didattico è derivato dalla dispensa prodotta da Luca Cabibbo Dip. Informatica e Automazione Università

Dettagli

Uso sicuro del web Navigare in siti sicuri

Uso sicuro del web Navigare in siti sicuri Uso sicuro del web Navigare in siti sicuri La rete internet, inizialmente, era concepita come strumento di ricerca di informazioni. L utente esercitava un ruolo passivo. Non interagiva con le pagine web

Dettagli

La rete ci cambia la vita. Le persone sono interconnesse. Nessun luogo è remoto. Reti di computer ed Internet

La rete ci cambia la vita. Le persone sono interconnesse. Nessun luogo è remoto. Reti di computer ed Internet La rete ci cambia la vita Lo sviluppo delle comunicazioni in rete ha prodotto profondi cambiamenti: Reti di computer ed Internet nessun luogo è remoto le persone sono interconnesse le relazioni sociali

Dettagli

Reti di computer ed Internet

Reti di computer ed Internet Reti di computer ed Internet La rete ci cambia la vita Lo sviluppo delle comunicazioni in rete ha prodotto profondi cambiamenti: nessun luogo è remoto le persone sono interconnesse le relazioni sociali

Dettagli

TEST DI INGRESSO Corso Saper Utilizzare il PC

TEST DI INGRESSO Corso Saper Utilizzare il PC TEST DI INGRESSO Corso Saper Utilizzare il PC Pagina 1 1. Che cos'è il Case? A Unità di Peso dei Computer. B Microprocessore. C Scatola metallica che racchiude tutte le componenti fisiche di un computer

Dettagli

ESERCITAZIONE Semplice creazione di un sito Internet

ESERCITAZIONE Semplice creazione di un sito Internet ESERCITAZIONE Semplice creazione di un sito Internet Sistemi e Tecnologie Informatiche - Prof. Gregorio Cosentino 1 Internet Una rete globale che connette milioni di computer in tutto il mondo, anarchica

Dettagli

Rilevazione automatizzata delle timbrature di presenza

Rilevazione automatizzata delle timbrature di presenza Direzione Servizi Interni Rilevazione automatizzata delle timbrature di presenza MANUALE DI UTILIZZO DELLA PROCEDURA TIMBR@WEB Versione 2.0 del 09 Gennaio 2012 A cura di Luigi D Elia SOMMARIO ACCESSO ALL

Dettagli

Reti di calcolatori. Prof. Giovanni Giuffrida

Reti di calcolatori. Prof. Giovanni Giuffrida Reti di calcolatori Prof. Giovanni Giuffrida Rete di calcolatori É un insieme di calcolatori, collegati tra loro da una rete di comunicazione, che possono condividere informazioni e risorse Rete di comunicazione:

Dettagli

Rete Internet ALFABETIZZAZIONE INFORMATICA. Prof. Patti Giuseppe

Rete Internet ALFABETIZZAZIONE INFORMATICA. Prof. Patti Giuseppe Rete Internet ALFABETIZZAZIONE INFORMATICA Prof. Patti Giuseppe SERVIZI OFFERTI DA INTERNET INTERNET POSTA ELETTRONICA INTERNET Internet in pratica è una rete vastissima, costituita dall interconnessione

Dettagli

Reti basate sulla stack di protocolli TCP/IP

Reti basate sulla stack di protocolli TCP/IP Reti basate sulla stack di protocolli TCP/IP Classe V sez. E ITC Pacioli Catanzaro lido 1 Stack TCP/IP Modello TCP/IP e modello OSI Il livello internet corrisponde al livello rete del modello OSI, il suo

Dettagli

MEDIO PADANA SERVICE Rea.297022 Related Services Railway Station

MEDIO PADANA SERVICE Rea.297022 Related Services Railway Station MEDIO PADANA SERVICE Rea.297022 Reggio Emilia 09/01/2015 Register. Prot.0010051.15. Privacy e Cookie La tua privacy è importante per noi. Apprezziamo molto la fiducia che hai in noi e ci impegniamo a proteggere

Dettagli

Modulo: Reti telematiche

Modulo: Reti telematiche Corso: Abilità Informatiche Modulo: Reti telematiche Pagina 1 di 25 Autori del Modulo: Bruno Fadini; Pino Cepparulo Presentazione del Modulo: Versione Italiano Il modulo, corrispondente al numero 7 dell'ecdl

Dettagli

Marketing nel commercio elettronico Parte 2

Marketing nel commercio elettronico Parte 2 Marketing nel commercio elettronico Parte 2 Dr. Stefano Burigat Dipartimento di Matematica e Informatica Università di Udine www.dimi.uniud.it/burigat stefano.burigat@uniud.it Obbiettivi della ricerca

Dettagli