ALLEGATO 1 CARATTERISTICHE AUTOAMBULANZE. Caratteristiche minime del veicolo

Dimensione: px
Iniziare la visualizzazioe della pagina:

Download "ALLEGATO 1 CARATTERISTICHE AUTOAMBULANZE. Caratteristiche minime del veicolo"

Transcript

1 ALLEGATO 1 CARATTERISTICHE AUTOAMBULANZE Caratteristiche minime del veicolo Mezzo ambulanzabile di colore bianco, tetto alto, vetrato passo medio fiancata alta Motore minimo 3.0 da 160/180 cv, mjt e/o cdi, 35 quintali trazione anteriore o posteriore, dotazione di serie. Il colore di base della carrozzeria deve essere bianco. VEICOLO BASE Autoambulanza di soccorso su automezzo con dimensioni esterne: Larghezza da mm a mm Lunghezza: da mm 5,400 a mm Altezza veicolo allestito: da mm 2570 a mm Abs con Ebd Asr antislittamento ESP + LAC, (load adaptive control) Doppio AIR BAG MBA sistema di assistenza alla frenata Doppia Batteria potenziata Bloccaporte centralizzata Alzacristalli elettrici Webasto programm Barra stabilizzatrice Porte posteriori vetrate Vetri scorrevoli 2 fila Avvisatore acustico retromarcia Cambio a 6 marce + retromarcia Climatizzatore anteriore Lunotto termico Indicatore olio motore Specchietti laterali esterni regolabili elettricamente e con sbrinamento, Fari fendinebbia Due posti in cabina guida con selleria in tessuto: sedile conducente con bracciolo e supporto lombare, sedile passeggero regolabile e con bracciolo Paraspruzzi anteriori e posteriori Protezione coppa motore Sensori di parcheggio Alternatore maggiorato 180 AH Carter Sedili Arganello con ruota di scorta di dimensioni normali Presa trasformatori e predisposizione batteria Predisposizione autoradio Predisposizione climatizzatore posteriore Pneumatici normali e set pneumatici termici Navigatore

2 Telecamera posteriore ALLESTIMENTO VANO GUIDA Predisposizione radio veicolare con cavo coassiale già cablato con basetta per l antenna; Predisposizione per montaggio n. 2 radio R/T con antenna; Dotazione estintore da 4 kg. a norma CE con adeguato sistema di fissaggio lato passeggero; Faretto Leggimappa su lato passeggero; Lampada di ricerca ricaricabile a luce led completa di cono giallo; Alloggiamento set da scasso; Alloggiamento libri di bordo; Centralina servizi integrata nel cruscotto con funzione di scambio con la centralina nel vano sanitario con pulsanti illuminati con le seguenti funzioni: attivazione/disattivazione segnalatori luminosi a tetto, attivazione/disattivazione segnalatori luminosi supplementari, attivazione e disattivazione sirena secondaria,e tutto quello descritto sul punto impianti elettrici ; inoltre deviatore sirena a clacson, accensione/spegnimento luci vano sanitario; pulsante di comando climatizzatore vano sanitario, attivazione/disattivazione fari abbaglianti ad intermittenza, segnalazione acustica e/o visiva porte aperte, attivazione/disattivazione faretti perimetrali; Idoneo alloggiamento kit cambio gomme e triangolo; Idoneo alloggiamento regolabile per guanti vinile; Nr. 2 sedute (compreso autista) con possibilità di regolazione con appoggiatesta e cinture di sicurezza a tre punti con sensore/allarme di cinture slacciate nelle due sedute. ALLESTIMENTO VANO SANITARIO: Le dimensione del comparto sanitario e l area di trattamento del paziente devono essere conformi alla normativa vigente. SEDILERIA: nr. 1 Sedile fronte marcia girevole, completo di poggiabraccia, poggiatesta integrato, cinture di sicurezza, seduta rialzabile omologato M1; nr. 1 Sedile contro marcia girevole, completo di poggiabraccia, poggiatesta integrato, cinture di sicurezza, seduta rialzabile omologato M1; divanetto a 2 posti con coperchio alzabile con molla a gas per mantenimento apertura completo di poggiabraccia, cinture di sicurezza. ALLESTIMENTO INTERNO: Applicazione di rinforzi interni, Coibentazione ed insonorizzazione interna con materiale fonoassorbente e fonoisolante. Il compartimento sanitario (pareti laterali e soffitto) deve essere rivestito in materiale del tipo plastico/resine o materiale di qualità superiore omologato e certificato; il materiale deve esser rinforzato, coibentato, insonorizzato ed avere caratteristiche tali da non essere intaccato se sottoposto a disinfezione e facilmente lavabile, i moduli devono essere singolarmente sostituibili. Idonea pavimentazione del vano sanitario con rivestimento del piano di calpestio realizzato in materiale impermeabile, lavabile, autoestinguente, tale da non consentire il ristagno dei liquidi, priva di ogni fessura per facilitare le operazioni di pulizia e disinfezione ed evitare il ristagno dei liquidi. Nella parte destra deve esserci un accesso con portellone scorrevole. Il portellone deve essere a perfetta chiusura, impermeabile ad acqua e polvere e dotato di chiusura di sicurezza. 2

3 Nel comparto sanitario deve trovarsi una porta posteriore a due battenti a tutta altezza serratura di sicurezza apribile sia dall esterno sia dall interno. PARETE DIVISORIA: alloggiamento portaguanti regolabile integrato; vano atto ad ospitare la sedia scendi scale (come da descrizione sedia) e apposito alloggiamento per sedia EZ Glide Power di nostra dotazione; ampio vano illuminato internamente posto sopra la cabina di guida per l alloggiamento di attrezzatura, chiudibile con sportello, rialzabile con aste a gas con vetrature doppie per facilitare l individuazione del materiale; il comparto sanitario separato dalla cabina guida mediante parete divisoria di grande spessore dotata di 2 ampie finestre a scorrimento laterale; nella stessa parete sedile contro marcia (come da descrizione su punto sedileria). FIANCATA SINISTRA partendo dalla parete divisoria fino alla porta posteriore: n. 4 cassetti chiusi; piano di appoggio sovrastante; porta sondini integrato; vano portarifiuti integrato; pannello di ispezione bombole esterne; vaso aspiratore vuoto integrato; pannello prese incassato; porta aghi incassato; 3 mobili pensili sinistri a tetto con apertura a pressione con sportelli rientranti di tipo aeronautico antifuoriuscita materiale in caso di ribaltamento del mezzo con bordo inferiore di contenimento completamente arrotondato e ad assorbimento urti ed illuminato internamente con vetrature doppie per facilitare l individuazione del materiale; tre Rack per alloggiamento attrezzature di rianimazione: Medtronic LP 15 e LP 12 con alloggiamento caricabatterie, Oxylog Draeger 1000 e 2000 e Aspiratore Laerdal ed uno per alloggiamento 2 Zaini di soccorso. Defibrillatore di scorta Philips FR2 (detti presidi medicali sono di dotazione aziendale ad esclusione dell Aspiratore Laerdal). gavone terra cielo in posizione posteriore completo di sportelli di chiusura per alloggiamento materasso a depressione; alloggiamento per n 2 bombole di ossigeno medicale da lt 7 (di dotazione aziendale), con vetrature doppie per facilitare la lettura dei manometri, n. 2 riduttori di pressione di precisione dotati di manometri con sistema di lettura analogico/digitale; scambiatore automatico bombola piena/vuota; n. 1 rubinetto di apertura/chiusura erogazione ossigeno in bassa pressione; n. 1 transduttore ossigeno in grado di consentire la lettura della pressione di esercizio e il tempo residuo di erogazione per ogni bombola; impianto centralizzato di erogazione aria compressa completo di compressore omologato, presa ad innesto rapido a normativa uni 9507; impianto centralizzato di aspirazione secreti elettrico, potenza aspirante 30 lt al minuto completo di presa ad innesto rapido a normativa uni 9507, valvola di regolazione vuoto da zero a 1000 mbar, vaso di raccolta secreti da 300cc; n. 3 prese ad innesto rapido, normativa uni 9507, per ossigeno medicale; n. 1 flussometro umidificatore con regolazione flusso da zero a 15 lt al minuto; 3

4 n. 1 presa ad innesto rapido, normativa uni 9507 per aria compressa; centralina elettronica di controllo alloggiata nella parte anteriore del pensile sinistro del vano sanitario, raggruppati per funzione ed illuminati. I pulsanti devono avere le seguenti funzioni: attivazione/disattivazione luci vano sanitario (neon, spot alogeni, armadi, notturna); immissione/espulsione aria, regolazione climatizzatore posteriore, attivazione/disattivazione aspiratore secreti; attivazione/disattivazione compressore aria compresa; attivazione/disattivazione inverter 12/220 volt; comandi dispositivi ausiliari; disattivazione cicalino di allarme; display retroilluminato in grado di segnalare: disattivazione cicalino di allarme, attivazione/disattivazione inverter 12/220 volt, stato di carica delle due batterie, presenza di tensione 220 volt (inverter o presa esterna); stato di carica delle bombole di ossigeno terapia; pressione di esercizio nel circuito di bassa pressione, temperatura di esercizio del climatizzatore, velocità della ventola immissione/espulsione aria del vano sanitario, e altri servizi integrati; spia di allarme anomalia; (vedi punto impianti elettrici); pannello prese elettriche standard costituito da: n. 1 presa di corrente libera magic a norma ce; n. 3 prese jack; n. 4 prese schuko 220 volt con luce di segnalazione di presenza tensione; n. 1 presa per termoculla 12 volt più led di segnalazione 12 volt; invertitore di corrente 12/220 volt ad autoesclusione elettronica, potenza massima erogato 1500 watt; alloggiamento Aspiratore portatile di tipo LSU. FIANCATA DESTRA partendo dalla parete divisoria fino alla porta posteriore: La via d accesso laterale al comparto sanitario deve essere dotata di gradino di risalita laterale a scomparsa sincrona con l apertura del portellone laterale a movimentazione elettrica automatica, situata al di sotto del suddetto portellone disinseribile con centralina vano guida, dotato di sistemi di sicurezza attiva in caso di ostacoli, a spessore ridotto. Completo di illuminazione su piano di calpestio a LED per visualizzazione notturna. Il piano di calpestio deve essere antiscivolo; maniglia di sostegno in corrispondenza dell ingresso laterale vano sanitario all altezza di 1.5 mt.; pensile a tetto con sportello rientrante di tipo aeronautico antifuoriuscita materiale in caso di ribaltamento del mezzo con bordo inferiore di contenimento completamente arrotondato e ad assorbimento urti. Illuminato internamente lunghezza circa 140 cm ed illuminato internamente con vetrature doppie per facilitare l individuazione del materiale; n. 1 Sedile fronte marcia (come da descrizione su punto sedileria); divanetto a 2 posti con coperchio alzabile con molla a gas per mantenimento apertura completo di poggiabraccia, cinture di sicurezza sottostante al pensile, atto al contenimento di materiale ingombrante; dotazione Estintore da kg 4 a norma CE con adeguato sistema di fissaggio; alloggiamento di n 2 bombole di ossigeno medicale da lt. 2 di cui una con apposito contenitore (bombole e contenitore forniti dall Azienda); gavone terra cielo in posizione posteriore completo di sportelli di chiusura a scomparti per alloggiamento di materiale da soccorso (ked, collari cinghie ragno), DPI (caschi di protezione, divise nbcr) e dotazioni di emergenza di vario volume di proprietà dell Azienda. I mobili devono essere realizzati in materiale ignifugo o autoestinguente con accesso tale da essere facilmente lavabili ed ispezionabili, avere gli angoli arrotondati o privi di spigoli vivi o comunque con accorgimenti che garantiscano la sicurezza passiva ed essere illuminati internamente, tutti i sedili devono essere con materiale lavabile ed ignifugo dotati di cinture di sicurezza e resistenti a forze conseguenti ad accelerazioni di 10 g. 4

5 Il rivestimento del vano sanitario, compreso la parte interna delle porte e soffitto, deve essere in materiale del tipo plastico/resine o materiale di qualità superiore omologato e certificato, autoestinguente, riciclabile, inodore, perfettamente igienizzabile, a struttura modulare, con parti sostituibili singolarmente in caso di rottura. La pavimentazione del vano sanitario deve essere in materiale plastico gommato, antisdrucciolo, antiassorbente, privo di porosità, con struttura a vasca stagna. Coibentazione ed insonorizzazione completa del vano sanitario. PADIGLIONE A TETTO (Tetto interno): Griglia aeratore/aspiratore; vano interno con n. 4 ganci portasacche e n. 2 portaflaconi tutti non emergenti, a scomparsa; Due plafoniere a luci bianche; n. 4 luce spot a lampada alogena di forte intensità orientabili; n. 1 luce blu relax; bocchette di espulsione aria condizionata; n. 2 maniglioni. (tutti i punti luce devono essere facilmente accessibili per la sostituzione delle lampade) TRASFORMAZIONE ESTERNA Spoiler posteriore di colore giallo completo di dispositivi di segnalazione luminosa a luce (emergena) blu e con sistema di illuminazione serale di crociera ad intensità ridotta, dotato di n. 2 luci segnaletiche arancio sincroni con l'attivazione delle frecce del veicolo, n. 2 luci luminose bianche (le luci devono accendersi sincrone con l'innesto della retromarcia del veicolo e con l apertura del portellone posteriore e disinseribili con apposito pulsante). N. 2 luci segnaletiche a luce (emergenza) blu ad effetto stroboscopio, terzo stop; Spoiler anteriore di colore giallo in posizione non emergente dalla sagoma del veicolo completo di dispositivi di segnalazione luminosa a luce (emergenza) blu e con sistema di illuminazione serale di crociera ad intensità ridotta; 2 dispositivi a luce (emergenza) blu applicati su mascherina anteriore; Faretti di illuminazione al alta intensità luminosa di luce bianca montati sulle fiancate del veicolo comandabili con centralina in cabina guida; Sirena principale bitonale elettronica potenza 110 wa doppi autoparlanti alloggiata nella parte superiore/anteriore del veicolo; Sirena secondaria bitonale elettronica potenza w installata nella mascherina anteriore del veicolo; Fari di ricerca esterni direzionabili, elettrocomandati dalla cabina guida posizionato nella parte anteriore del veicolo su spoiler; Protezione in alluminio del portellone laterale con copertura antiscivolo, copertura in alluminio del paraurti posteriore con copertura antiscivolo e a protezione delle operazioni di carico/scarico barella; Impianto per connessione a rete elettrica fissa a 220 volt con presa esterna dotata di inibitore di partenza, con luce di segnalazione di presenza tensione, caricabatteria con partitore di potenza, interruttore differenziale; Opacizzazione dei vetri laterali e posteriori del vano sanitario, a ¾ altezza mediante smerigliatura e vetri oscurati. LIVREA ESTERNA 5

6 Applicazione dei simboli di soccorso regionali (come da nostro allegato) sui vetri posteriori e laterali, applicazione del simbolo di soccorso Regionale su spoiler anteriore con l'applicazione della dicitura SUEM di colore blu, applicazione del simbolo di soccorso Regionale su porta sinistra posteriore con l'applicazione della dicitura SUEM di colore blu; Applicazione di fascia perimetrale riflettente, altezza cm 20, di colore arancio e nella parte interna delle ante della porta posteriore, iscrizione speculare ambulanza sul cofano anteriore; Applicazione delle scritte, diciture e identificativi in base alle normative e all esigenze del cliente; Applicazione di fascioni di colore giallo sulle fiancate in alto con dicitura ULSS 12 EMERGENZA di colore blu, applicazione di fascione giallo e sul cofano; Applicazione di fascioni a quadrati di colore giallo/arancio sulle fiancate in basso sotto la fascia riflettente arancio e nella parte posteriore sotto la fascia riflettente arancio; Applicazione di fascioni a quadrati di colore giallo/arancio sulle porte posteriori in alto. IMPIANTI Impianto di ossigeno EN-1789 formato da: n. 3 prese UNI n. 2 riduttori di pressione analogici Trasduttore di bassa pressione digitale con lettura su pannello principale Flussometro a colonnetta 0-30 lt con regolatore Scambiatore automatico bombola 1 e 2 Aspiratore fisso secreti certificato con vaso autoclavabile da 1000 cc Alloggiamento di nr. 2 bombole da lt. 7 (dotazione dell'azienda) con riduttore di pressione e manometro alloggiate in apposito vano. Impianto di aerazione/aspirazione a doppia mandata; Aeratore espulsore a 3 velocità di adeguata potenza per il ricambio dell aria (a norma di legge) con funzione automatica in caso di elevata temperatura interna del vano sanitario. Termoventilatore elettrico funzionante a veicolo fermo a 220 Volt integrato nel sistema di riscaldamento del veicolo Termoventilatore supplementare in vano sanitario canalizzato dall impianto principale. IMPIANTO ELETTRICO Impianto elettrico autonomo di tipo CAN BUS avente le seguenti funzioni: doppio cablaggio; funzione di interscambio tra schermo anteriore e posteriore per controllare il sistema in caso di guasti di un pannello; pannello di prese con sistema di stacco alimentazione in caso di guasto cosi composto: n. 4 prese 12 V 16 ah tipo Jack. n. 1 presa 12 V ad utilizzo termoculla, n. 4 prese 220V 16 ah schuko trivalenti; Seconda batteria del tipo AGM capacità 105 AH completo di n. 2 caricabatteria con sistema separato per le utenze specifiche sanitarie ed ausiliarie; Avviamento ambulanza dalla seconda batteria; n. 1 presa esterna di corrente a 220 Volt dotata di portello di chiusura,pin protetti da barriera interna, omologata per ricariche veicoli con salvavita e blocco avviamento motore se inserita; Inverter di corrente da 12V a 220V con potenza non inferiore a 1500 watt in uso continuo, potenza di picco 2250VV onda sinusoidale pura; 6

7 compressore aria compressa; la centralina anteriore deve comandare le seguenti funzioni: on/off impianto, sirena principale e secondaria, deviazione sirena clacson, ausili di visibilità superiori ed anteriori, luci di crociera, inveter 12/220V, esclusione gradino laterale, luci bianche laterali frontali e posteriori, climatizzatore vano sanitario, urgenza con attivazione sincrone di più dispositivi, accensione con seconda batteria, intermittenza fari abbaglianti anteriori e il display deve visualizzare la totalità dei servizi, spia rientro gradino, spia porte vano sanitario aperte, spia rete 220V inserita, temperatura esterna; la centralina posteriore deve comandare le seguenti funzioni: on/off impianto, illuminazione vano sanitario, illuminazione vano arredi,aerazione, climatizzazione, aspirazione secreti fissa, allarme sonoro servizi, vano, invertitore di corrente, accensione compressore aria compressa e il display deve visualizzare la totalità dei servizi, lettura bassa pressione ossigeno, tensione batteria principale e secondaria, alimentazione esterna 220V, e altri servizi integrati. RISCALDAMENTO E CLIMATIZZAZIONE Impianto di climatizzazione automatica indipendente dall'impianto originale del veicolo composto da un gruppo refrigerante e un gruppo riscaldante completamente autonomi e di adeguata potenza con temperatura impostabile dal vano sanitario con possibilità di ispezione. BARELLA PRINCIPALE E SUPPORTO BARELLA su ogni mezzo piatto barella traslabile con supporto gancio 10 G a doppio vano per barella cucchiaio e tavola spinale adulto/pediatrica con vasche interne per pulizia. n. 1 barella primaria autocaricante multilivello, tipo Ferno 5126 EL o similare completa di materassino, cinture di sicurezza e bloccaggio 10 G certificato a norma EN1789 completa di agganci per ITC Ferno per fissaggio termoculla DRAGER mod TI500. SEDIA PORTANTINA SU OGNI MEZZO Sedia certificata pieghevole scendi scale con cingoli con peso non superiore di 14 kg, 4 ruote di cui le 2 anteriori orientabili e con doppi blocchi ruota, sedile anatomico in ABS, maniglie di sollevamento anteriori e posteriori, maniglia di controllo superiore capacità di carico 227 kg completa di cinghie di sicurezza, poggiatesta e supporto per i piedi di protezione antiribaltamento, profondità sedia piegata 20 cm, altezza 95 cm, larghezza 52 cm, profondità 71 cm. VARI PRESIDI COMPRESI NELLA FORNITURA SU OGNI AMBULANZA frigorifero impostabile da 4 a 20 capienza 14 LT; riscaldatore per sacche impostabile da 5 a 40 capienza 14 LT Tavola spinale adulto/pediatrica completa di cinghie ragno e fermacapo: Capacità di carico da 170 kg a 230 kg Lunghezza da 182 cm a 184 cm Larghezza da 41 cm a 47 cm Peso da 6 kg a 9 kg Aspiratore secreti portatile Laerdal mod LSU 2000 vuoto regolabile con diverse impostazioni di aspirazione orofaringee/tracheali completo di staffa originale di ricarica e vaso autoclavabile Barella cucchiaio di tipo ferno 65 EXL o similare completa di cinghie Set da scasso Spencer Force 1 7

8 BARELLA DI SCORTA SUL TOTALE DEI MEZZI FORNITI Nr. 3 barelle autocaricanti multilivello, di tipo Ferno 5126 EL o similare complete di materassino, cinture di sicurezza e bloccaggio 10 G certificato a norma EN1789 complete di agganci per ITC Ferno per fissaggio termoculla DRAGER mod TI500. 8

Euro 41.000. RENAULT Master T23 2.3 dci/125 CV L2H2 Furgone eu5. Garanzia 24 mesi. FL s.a.s. di Federico Landini

Euro 41.000. RENAULT Master T23 2.3 dci/125 CV L2H2 Furgone eu5. Garanzia 24 mesi. FL s.a.s. di Federico Landini FL s.a.s. di Federico Landini Via vespucci 55049 Viareggio (LU) Telefono: 3387574437 Fax: 05841858338 E-Mail: federicoland@libero.it Sito: www.federicoland.it RENAULT Master T23 2.3 dci/125 CV L2H2 Furgone

Dettagli

PIA OPERA CROCE VERDE PADOVA

PIA OPERA CROCE VERDE PADOVA CAPITOLATO TECNICO DI FORNITURA (europea tipo B) Allestimento di ambulanza tipo B da trasporto secondo DM 553 del 17.12.1987 Caratteristiche del veicolo base: Furgone Vetrato colore bianco, alimentazione

Dettagli

PIA OPERA CROCE VERDE PADOVA

PIA OPERA CROCE VERDE PADOVA CAPITOLATO TECNICO DI FORNITURA (Europea PS) Allestimento di ambulanza tipo A di soccorso secondo DM 553 del 17.12.1987 Caratteristiche del veicolo base: Furgone Vetrato colore bianco, alimentazione a

Dettagli

Croce Rossa Italiana - Regione Marche Istruttori PSTI AMBULANZA. Istr. Antonio Murolo

Croce Rossa Italiana - Regione Marche Istruttori PSTI AMBULANZA. Istr. Antonio Murolo Croce Rossa Italiana - Regione Marche Istruttori PSTI AMBULANZA Istr. Antonio Murolo OBIETTIVI CARATTERISTICHE TECNICHE VANO SANITARIO DOTAZIONI DI BASE AMBULANZA: Autoveicolo destinato al trasporto di

Dettagli

COSTRUTTIVE DEL VEICOLO DI BASE

COSTRUTTIVE DEL VEICOLO DI BASE Allegato lettera A DISCIPLINARE INERENTE LE CARATTERISTICHE TECNICHE E DI ALLESTIMENTO DI AUTOAMBULANZE DI SOCCORSO DI BASE PREDISPOSTE PER IL SOCCORSO AVANZATO (UNITA MOBILE DI TERAPIA INTENSIVA) Le caratteristiche

Dettagli

Allegato I Specifiche Tecniche. Fornitura di n.1 Ambulanza di Soccorso ALLEGATO I SPECIFICHE TECNICHE

Allegato I Specifiche Tecniche. Fornitura di n.1 Ambulanza di Soccorso ALLEGATO I SPECIFICHE TECNICHE Pagina 1 di 13 ALLEGATO I SPECIFICHE TECNICHE FORNITURA DI N.1 AMBULANZA DI SOCCORSO COMMISSIONE EUROPEA CENTRO COMUNE DI RICERCA GESTIONE DEL SITO DI ISPRA UNITÀ SICUREZZA Pagina 2 di 13 I. OGGETTO Le

Dettagli

CAPITOLATO TECNICO AMBULANZA DI SOCCORSO AVANZATO

CAPITOLATO TECNICO AMBULANZA DI SOCCORSO AVANZATO CAPITOLATO TECNICO AMBULANZA DI SOCCORSO AVANZATO Autoambulanza di soccorso tipo A1 costruita in conformità al D.M. n.487 del 20/11/1997. (BORGO VALSUGANA) L Autoambulanza dovrà essere allestita su automezzo,

Dettagli

OGGETTO : - CAPITOLATO TECNICO AMBULANZA di SOCCORSO di BASE (MSB) E NORMATIVE di RIFERIMENTO.

OGGETTO : - CAPITOLATO TECNICO AMBULANZA di SOCCORSO di BASE (MSB) E NORMATIVE di RIFERIMENTO. Via Ospedale 54-09 124 Cagliari OGGETTO : - CAPITOLATO TECNICO AMBULANZA di SOCCORSO di BASE (MSB) E NORMATIVE di RIFERIMENTO. EN 3-1: Antincendio vano guida e cellula sanitaria. EN 737-1 : Sistemi di

Dettagli

AMBULANZA MEZZI DI TRASPORTO E SOCCORSO AMBULANZA MEZZI DI TRASPORTO E SOCCORSO

AMBULANZA MEZZI DI TRASPORTO E SOCCORSO AMBULANZA MEZZI DI TRASPORTO E SOCCORSO MEZZI DI TRASPORTO E SOCCORSO Storti Chiara Francesca Istruttore PSTI MEZZI DI TRASPORTO E SOCCORSO OBIETTIVI Conoscere i TIPO DI MEZZO per il trasporto ed il soccorso (terrestri ed aerei) Conoscere le

Dettagli

RENAULT TRAFIC TWIN ARM 9 POSTI OLMEDO

RENAULT TRAFIC TWIN ARM 9 POSTI OLMEDO RENAULT TRAFIC TWIN ARM 9 POSTI OLMEDO DOTAZIONI DI SERIE/ACCESSORI DOTAZIONI DI SERIE PRESENTI SULL ALLESTIMENTO TWIN ARM - Pedana posteriore per risalita delle carrozzelle di tipo elettro-idraulico automatico

Dettagli

FT UNITANK / SISTEMA INTEGRATI ANTINCENDIO DA ESTERNO

FT UNITANK / SISTEMA INTEGRATI ANTINCENDIO DA ESTERNO Scheda Tecnica FT UNITANK / SISTEMA INTEGRATI ANTINCENDIO DA ESTERNO Sistema integrato per uso antincendio da esterno FTUNITANK composto da serbatoio di riserva idrica in acciaio al carbonio di prima scelta

Dettagli

AFTER MARKET. Tecnologie Innovative nei processi produttivi e nei materiali

AFTER MARKET. Tecnologie Innovative nei processi produttivi e nei materiali AFTER MARKET INTEGRA Srl Divisione Healthcare - Brand BOLLANTI H.V Componenti, ricambi, attrezzature, equipaggiamenti e accessori per Ambulanze e Veicoli Commerciali Tecnologie Innovative nei processi

Dettagli

Disciplinare Tecnico per Ambulanze tipo A-B bozza ad uso interno per le Misericordie

Disciplinare Tecnico per Ambulanze tipo A-B bozza ad uso interno per le Misericordie Disciplinare Tecnico per Ambulanze tipo A-B bozza ad uso interno per le Misericordie Introduzione La Confederazione Misericordie, nell ambito del programma di lavoro sulla Sicurezza in Emergenza, sta predisponendo

Dettagli

autostrada del Brennero

autostrada del Brennero SOCIETÀ PER AZIONI AUTOSTRADA DEL BRENNERO - TRENTO autostrada del Brennero FORNITURA CHIAVI IN MANO DI N. 18 AUTOVEICOLI SUDDIVISO IN N. 4 LOTTI: LOTTO N. 1: FORNITURA DI N. 4 AUTOCARRI CASSONATI LOTTO

Dettagli

>> LIBRETTO DEL CONDUCENTE GUIDA RAPIDA

>> LIBRETTO DEL CONDUCENTE GUIDA RAPIDA >> LIBRETTO DEL CONDUCENTE GUIDA RAPIDA Panoramica interna 7 8 9 c d a b e f g h j a Maniglia interna porta [] b Interruttori alzacristalli elettrici [] c Interruttore chiusura centralizzata [] d Apertura/chiusura

Dettagli

w w w. f e n d t - m o b i l. c o m

w w w. f e n d t - m o b i l. c o m www.fendt-mobil.com Il nuovo stabilimento Fendt-Mobil di Fockbek è uno dei più moderni centri di produzione. Qui, ogni giorno, dal lavoro artigianale dei nostri tecnici e operai nascono i camper Fendt.

Dettagli

CAPITOLATO SPECIALE DESCRITTIVO E PRESTAZIONALE

CAPITOLATO SPECIALE DESCRITTIVO E PRESTAZIONALE AUTOSTRADA DEL BRENNERO S.p.A. Via Berlino, 10-38121 Trento (TN) Tel. 0461.212611 Fax 0461.234976 e-mail: ufficio.gare.contratti@autobrennero.it FORNITURA CHIAVI IN MANO DI N. 37 AUTOVETTURE SUDDIVISO

Dettagli

ALLEGATI TECNICI LOTTO 1: ALLEGATI A) e B)

ALLEGATI TECNICI LOTTO 1: ALLEGATI A) e B) PROCEDURA APERTA PER L AFFIDAMENTO DELLA FORNITURA DI AUTOVETTURE PER L AMMINISTRAZIONE PROVINCIALE ALL. A 1. OGGETTO: ALLEGATI TECNICI LOTTO 1: ALLEGATI A) e B) - fornitura ed allestimento di N. 1 autovettura

Dettagli

REGOLAMENTO PER LA DISCIPLINA DEL RICORSO AD AMBULANZE DI SOGGETTI TERZI IN CASO DI GUASTI O CARENZE DEI MEZZI IN DOTAZIONE AL SUEM 118

REGOLAMENTO PER LA DISCIPLINA DEL RICORSO AD AMBULANZE DI SOGGETTI TERZI IN CASO DI GUASTI O CARENZE DEI MEZZI IN DOTAZIONE AL SUEM 118 REGOLAMENTO PER LA DISCIPLINA DEL RICORSO AD AMBULANZE DI SOGGETTI TERZI IN CASO DI GUASTI O CARENZE DEI MEZZI IN DOTAZIONE AL SUEM 118 Art. 1 (Oggetto e finalità) 1. Il presente regolamento disciplina

Dettagli

La nuova Unità Mobile di Terapia Intensiva AX3 Professional, un capolavoro di design industriale, è il risultato di un attenta ricerca tecnologica

La nuova Unità Mobile di Terapia Intensiva AX3 Professional, un capolavoro di design industriale, è il risultato di un attenta ricerca tecnologica La nuova Unità Mobile di Terapia Intensiva AX3 Professional, un capolavoro di design industriale, è il risultato di un attenta ricerca tecnologica mirata alla massimizzazione della funzionalità e dell

Dettagli

SCHEDE TECNICHE GAMMA ARCA 2015-16 [CHASSIS]

SCHEDE TECNICHE GAMMA ARCA 2015-16 [CHASSIS] P 699 GLG P 699 GLM P 739 GLC M 725 GLM M 725 GLT AMERICA 1 AMERICA 2 AMERICA 3 DOTAZIONI CHASSIS SCHEDE TECNICHE GAMMA ARCA 2015-16 [CHASSIS] Peso kg MOTORIZZAZIONE FIAT 2,3 Lt (95,5 Kw / 130 cv) Euro

Dettagli

ETRUCK Veicolo Elettrico Litio ABS

ETRUCK Veicolo Elettrico Litio ABS ETRUCK Veicolo Elettrico Litio ABS 1 AZIENDA CON PRODUZIONE DI SERIE 11000 veicoli prodotti per anno 250 dipendenti 2 fabbriche 100M turnover Produzione di serie Attività iniziata nel 1975 DATI TECNICI

Dettagli

MINISTERO DEI TRASPORTI. Decreto 17 dicembre 1987 n. 553. Gazzetta Ufficiale n. 13 del 18/1/1988

MINISTERO DEI TRASPORTI. Decreto 17 dicembre 1987 n. 553. Gazzetta Ufficiale n. 13 del 18/1/1988 MINISTERO DEI TRASPORTI Decreto 17 dicembre 1987 n. 553 Gazzetta Ufficiale n. 13 del 18/1/1988 Normativa tecnica e amministrativa relativa alle autoambulanze IL MINISTRO DEI TRASPORTI Visto il testo unico

Dettagli

IDEALE PER TAXISTI, NOLEGGIATORI E PROFESSIONISTI

IDEALE PER TAXISTI, NOLEGGIATORI E PROFESSIONISTI presenta: VEICOLO DI RIFERIMENTO ALLESTIMENTO KIT-LIFT PREMIUM TRASPORTO DISABILI...mobilità e stile secondo OLMEDO IDEALE PER TAXISTI, NOLEGGIATORI E PROFESSIONISTI Sulla base del Nuovo PEUGEOT BOXER

Dettagli

LE MODIFICHE APPORTATE DURANTE LA PRODUZIONE

LE MODIFICHE APPORTATE DURANTE LA PRODUZIONE LE MODIFICHE APPORTATE DURANTE LA PRODUZIONE Gennaio 1976 fascia in plastica rigata nera tra i gruppi ottici posteriori nuova leva del freno a mano Marzo 1976 nuova guarnizione di fissaggio alla scocca

Dettagli

Capitolato Speciale d Appalto

Capitolato Speciale d Appalto Nr. 1 Autoambulanza di soccorso costruita in conformità del D.M. 553/87 e al tipo A del D.M. n. 137 del 01/09/2009 - Regolamento recante disposizioni in materia di immatricolazione ed uso delle autoambulanze

Dettagli

AZIENDA METROPOLITANA TRASPORTI CATANIA SPA

AZIENDA METROPOLITANA TRASPORTI CATANIA SPA AZIENDA METROPOLITANA TRASPORTI CATANIA SPA CAPITOLATO TECNICO PER L ACQUISTO DI N 1 VEICOLO CABINATO CON PIATTAFORMA AEREA PORTA OPERATORI CIG: 6060322FE8 2 OGGETTO: Acquisto di n 1 veicolo cabinato con

Dettagli

VISION AMBULANZE s.r.l.

VISION AMBULANZE s.r.l. Ci congratuliamo e ringraziamo per la scelta accordataci nell acquisto di questo nostro prodotto. Da sempre la VISION AMBULANZE s.r.l. si propone di mettere a disposizione dei propri Clienti prodotti sempre

Dettagli

NUOVO COMBO VAN: VERSIONI/MOTORIZZAZIONI O

NUOVO COMBO VAN: VERSIONI/MOTORIZZAZIONI O NUOVO COMBO VAN: VERSIONI/MOTORIZZAZIONI O O LUNGHEZZA TETTO PORTATA MOTORE CAMBIO Chiavi in mano L1 H1 750 g 1.3 CDTI 90 Manuale 17.276,50 16.516,50 13.650,00 L1 H1 750 g 1.3 CDTI 90 ecoflex Start&Stop

Dettagli

VEICOLO BASE DISPOSITIVI SONORO LUMINOSI

VEICOLO BASE DISPOSITIVI SONORO LUMINOSI Scheda tecnica per l allestimento ad Ufficio Mobile per Infortunistica Stradale da realizzare su veicolo tipo FIAT DUCATO Furgone 35 MH2 o equivalente 3450 mm. tetto alto, peso totale a terra 3500 Kg.

Dettagli

Hornis. L ambulanza del futuro

Hornis. L ambulanza del futuro Hornis L ambulanza del futuro Incontro affascinante L ambulanza Hornis presenta linea e design inediti, da noi studiati e progettati per il veicolo Volkswagen T5. Il nuovo tetto rialzato con dispositivi

Dettagli

PORTER ELETTRICO TRASPORTO SALME

PORTER ELETTRICO TRASPORTO SALME PRESENTA: PORTER ELETTRICO TRASPORTO SALME...mobilità e stile secondo OLMEDO olmedo ama EMISSIONI ZERO E MINIMI COSTI DI ESERCIZIO ESCLUSIVO ALLESTIMENTO TRASPORTO SALME CON DOPPIO PIANO DI SOLLEVAMENTO

Dettagli

Art. 1. Oggetto. Art. 2 Descrizione dell appalto AMBULANZA MSA

Art. 1. Oggetto. Art. 2 Descrizione dell appalto AMBULANZA MSA CAPITOLATO SPECIALE PER PROCEDURA APERTA PER LA FORNITURA IN LEASING FINANZIARIO QUINQUENNALE DI N. 83 AUTOAMBULANZE ALLESTITE E DOTATE DI APPARECCHIATURE ELETTROMEDICALI PER L ESPLETAMENTO DEL SERVIZIO

Dettagli

Scheda tecnica Opel Insignia Station Wagon 2.0 CDTI 160 S&S ecof.st Cosmo

Scheda tecnica Opel Insignia Station Wagon 2.0 CDTI 160 S&S ecof.st Cosmo Scheda tecnica Opel Insignia Station Wagon 2.0 CDTI 160 S&S ecof.st Cosmo Prezzo: 33.300 Euro Accessori e optional Accessori ABS con EBD (ripartitore elettr. di frenata) Accensione aut. fari con sistema

Dettagli

Listino prezzi 07 / 2012. Peugeot Boxer Furgone Cabinato Autocarro

Listino prezzi 07 / 2012. Peugeot Boxer Furgone Cabinato Autocarro Listino prezzi 07 / 2012 Peugeot Boxer Furgone Cabinato Autocarro Boxer Furgone Listino prezzi 07 / 2012 ModellI PREZZI DI VENDITA CONSIGLIATI (CHF) (8 % IVA esclusa / IVA inclusa) lamierato 330 L1 H1

Dettagli

SPECIFICHE TECNICHE AUTOMEZZO COSTIPATORE DA 5 MC

SPECIFICHE TECNICHE AUTOMEZZO COSTIPATORE DA 5 MC Pagina 1 di 5 SPECIFICHE TECNICHE AUTOMEZZO COSTIPATORE DA 5 MC Pagina 2 di 5 1) DESCRIZIONE GENERALE L attrezzatura è costituita di massima dalle seguenti parti: a) Cassone a vasca dal volume minimo di

Dettagli

GENERATORE DI CORRENTE CON TORRE FARO, SCARRABILE, ALLESTITO SU CARRELLO STRADALE IN ATTIVITA DI PROTEZIONE CIVILE

GENERATORE DI CORRENTE CON TORRE FARO, SCARRABILE, ALLESTITO SU CARRELLO STRADALE IN ATTIVITA DI PROTEZIONE CIVILE ALLEGATO TECNICO N.11 GENERATORE DI CORRENTE CON TORRE FARO, SCARRABILE, ALLESTITO SU CARRELLO STRADALE IN ATTIVITA DI PROTEZIONE CIVILE Dovrà essere fornito generatore di corrente con torre faro, scarabbile,

Dettagli

AZIENDA OSPEDALIERA PADOVA

AZIENDA OSPEDALIERA PADOVA REGIONE VENETO AZIENDA OSPEDALIERA PADOVA FORNITURA DI N. 2 AUTOAMBULANZE PER IL SERVIZIO TRASPORTO MALATI * * * * * * DISCIPLINARE DI GARA Art. n. 1 OGGETTO DELLA GARA Il presente Disciplinare ha per

Dettagli

ERRATA CORRIGE. E per maggior precisione si riporta per intero capitolo con le correzioni apportate:

ERRATA CORRIGE. E per maggior precisione si riporta per intero capitolo con le correzioni apportate: PAGINA 1/5 ASTEA S.P.A. OSIMO CAPITOLATO SPECIALE D APPALTO PER AFFIDAMENTO DEL SERVIZIO DI NOLEGGIO SENZA CONDUCENTE PER AUTOVEICOLI IN USO AD ASTEA spa ( MEZZI PER USO UFFICIO ) CODICE IDENTIFICATIVO

Dettagli

soluzioni per il bagno assistito

soluzioni per il bagno assistito soluzioni per il bagno assistito 124 bagno assistito 125 Vasca sollevabile Serie 2004HM con idromassaggio Vasca sollevabile in altezza, in vtr rinforzato, a doppia scocca, colore bianco, sollevabile in

Dettagli

LISTINO PREZZI AUTOCARAVANS 2015. Viaggiare intelligente, tutto compreso.

LISTINO PREZZI AUTOCARAVANS 2015. Viaggiare intelligente, tutto compreso. LISTINO PREZZI AUTOCARAVANS 2015 Viaggiare intelligente, tutto compreso. CARATTERISTICHE TECNICHE GAMMA 2015 MODELLI PROFILATI Modello T 132 T 135 Prezzo base inclusa IVA 22% 37.999 39.299 Lunghezza /

Dettagli

AZIENDA SANITARIA PROVINCIALE REGGIO CALABRIA PROCEDURA APERTA PER LA FORNITURA DI N 5 AUTOAMBULANZE ALLEGATO A. CAPITOLATO TECNICO

AZIENDA SANITARIA PROVINCIALE REGGIO CALABRIA PROCEDURA APERTA PER LA FORNITURA DI N 5 AUTOAMBULANZE ALLEGATO A. CAPITOLATO TECNICO AZIENDA SANITARIA PROVINCIALE REGGIO CALABRIA PROCEDURA APERTA PER LA FORNITURA DI N 5 AUTOAMBULANZE ALLEGATO A. CAPITOLATO TECNICO CIG N. 1 Art. 1 - Oggetto dell appalto Il presente capitolato è finalizzato

Dettagli

CAPITOLATO SPECIALE PARTE TECNICA ART. 1. OGGETTO DELLA FORNITURA

CAPITOLATO SPECIALE PARTE TECNICA ART. 1. OGGETTO DELLA FORNITURA CAPITOLATO SPECIALE PARTE TECNICA ART. 1. OGGETTO DELLA FORNITURA Il presente Capitolato ha per oggetto la fornitura delle seguenti tipologie di Autoambulanze di soccorso, costruite in conformità al tipo

Dettagli

Nuovo Ducato EURO5 - FURGONI

Nuovo Ducato EURO5 - FURGONI Listino Ufficiale Nuovo Ducato EURO5 - FURGONI 1 Ottobre 2011 Fiat Light Commercial Vehicles S.p.A. Mercato Italia FIAT Professional FURGONI COSTRUZIONE LISTINI Ducato E5 entry level 28Q 20900 entry level

Dettagli

Sommario Art. 1 Premessa...2. Art. 2 Oggetto del Servizio...2. Art. 3 Requisiti del soccorritore/autista...3

Sommario Art. 1 Premessa...2. Art. 2 Oggetto del Servizio...2. Art. 3 Requisiti del soccorritore/autista...3 Sommario Art. 1 Premessa...2 Art. 2 Oggetto del Servizio...2 Art. 3 Requisiti del soccorritore/autista...3 Art. 4 Modalità del servizio soccorritore/autista...3 Art. 5 Mezzo di soccorso...4 Art. 6 Modalità

Dettagli

Opel Astra Van. Fa grandi numeri per te.

Opel Astra Van. Fa grandi numeri per te. Opel Astra Van Opel Astra Van. Fa grandi numeri per te. Nata dall esclusiva tecnologia tedesca Opel, Astra Van ti offre una grande flessibilità, con capacità fino a 1,65 m 3, portata fino a 640 Kg e un

Dettagli

COMUNE DI LASTRA A SIGNA

COMUNE DI LASTRA A SIGNA COMUNE DI LASTRA A SIGNA PROCEDURA DI COTTIMO FIDUCIARIO SVOLTA IN MODALITÀ TELEMATICA PER L ACQUISTO DI UN AUTOMEZZO SCUOLABUS CON ALIMENTAZIONE IBRIDA METANO/BENZINA E CONTESTUALE PERMUTA DI UN AUTOMEZZO

Dettagli

Listino prezzi 01 / 2015. PEUGEOT ion

Listino prezzi 01 / 2015. PEUGEOT ion Listino prezzi 01 / 2015 PEUGEOT ion MODELLI PREZZI DI VENDITA CONSIGLIATI (CHF) (8 % IVA inclusa / IVA esclusa) ACTIVE PRINCIPALI EQUIPAGGIAMENTI DI SERIE (in più di ACCESS) MOTOR Cerchi in alluminio

Dettagli

BOXSTAR Il Furgonato BoxStar Aktiv 500

BOXSTAR Il Furgonato BoxStar Aktiv 500 Kastenwagen_I_0_TDs_P_ke 08.09. 6:34 Seite 8 BoxStar Aktiv 500 A partire da 33.940 BoxStar - Aktiv 500,0 Ltr. 5 Multijet,3 Ltr. 30 Multijet,3 Ltr. 50 Multijet 3,0 Ltr. 80 Multijet per 4 persone Posti letto

Dettagli

Cellautomobili multi brand car service. Cellautomobili VEICOLO NUOVO. OPEL MOKKA COSMO 1.4 cv140 Turbo Automatica 4x2

Cellautomobili multi brand car service. Cellautomobili VEICOLO NUOVO. OPEL MOKKA COSMO 1.4 cv140 Turbo Automatica 4x2 Cellautomobili Cellautomobili multi brand car service via Milano n.8-20821 Meda MB (it) tel. +39 0362 73944 mail to: info@cellautomobili.it VENDITE e ASSISTENZA VEICOLO NUOVO OPEL MOKKA COSMO 1.4 cv140

Dettagli

IMPIANTO ANTINCENDIO Le prestazioni richieste sono: A- conduzione degli impianti; B- controlli e manutenzioni preventive; Serramenti REI

IMPIANTO ANTINCENDIO Le prestazioni richieste sono: A- conduzione degli impianti; B- controlli e manutenzioni preventive; Serramenti REI IMPIANTO ANTINCENDIO Le prestazioni richieste sono: A- conduzione degli impianti; B- controlli e manutenzioni preventive; Serramenti REI della rispondenza della posizione delle porte REI al progetto di

Dettagli

LISTINO ASPIRAZIONE MAGGIO 2004

LISTINO ASPIRAZIONE MAGGIO 2004 LISTINO ASPIRAZIONE MAGGIO 2004 SISTEMA AEREO PER LA DISTRIBUZIONE DELLE ENERGIE LUNGHEZZA MINIMA DEL BINARIO MT. 4 VL-BIN2C VL-BIN2P VL-BIN2S VL-BINFN BINARIO DA 2 MT COMPLETO DI LAMPADE Modulo aereo

Dettagli

AFTER MARKET 2015 Soluzioni per l allestimento di ambulanze e veicoli speciali. rev 11

AFTER MARKET 2015 Soluzioni per l allestimento di ambulanze e veicoli speciali. rev 11 AFTER MARKET 2015 Soluzioni per l allestimento di ambulanze e veicoli speciali rev 11 L AZIENDA PRODUZIONE Tecnologia RTM INTEGRA è specializzata nella progettazione e produzione di modelli, stampi, controstampi

Dettagli

PARTE II. a) Esterno motrice Discatura pannelli laterali, frontali e posteriori, sostituzione parti corrose e applicazione

PARTE II. a) Esterno motrice Discatura pannelli laterali, frontali e posteriori, sostituzione parti corrose e applicazione 11 PARTE II A) LOTTO 1 - SPECIFICHE PER LA REVISIONE DI CARROZZERIA, DELL IMPIANTO ELETTRICO (AT e BT) E DELL IMPIANTO PNEUMATICO DELLA MOTRICE TRANVIARIA STORICA NUMERO AZIENDALE 2598 (EX T402) 1. REVISIONE

Dettagli

LISTA DI CONTROLLO PER I SERVIZI IGIENICI. Rilevatore: Referente sede. Edificio Codice edificio Piano Unità organizzativa Servizio Igienico

LISTA DI CONTROLLO PER I SERVIZI IGIENICI. Rilevatore: Referente sede. Edificio Codice edificio Piano Unità organizzativa Servizio Igienico LISTA DI CONTROLLO PER I SERVIZI IGIENICI Rilevatore: Referente sede Edificio Codice edificio Piano Unità organizzativa Servizio Igienico Dipartimento di Altezza dei locali REQUISITI L altezza del locale,

Dettagli

Nuova Fabia Listino A.M. 2015

Nuova Fabia Listino A.M. 2015 Equipaggiamenti/1 Design Cornice cromata attorno alla griglia del radiatore Indicatori di direzione integrati negli specchietti retrovisori esterni Pacchetto Cromo (pomello del cambio, riquadro della leva

Dettagli

Disposizione posti relè e fusibili

Disposizione posti relè e fusibili 1/1 Disposizione posti relè e fusibili Disposizione fusibili (SC) nel portafusibili cruscotto sinistro 1 2 3 4 5 6 7 8 9 10 11 12 13 14 16 17 18 19 20 21 22 23 24 25 26 27 28 29 31 Colori dei fusibili

Dettagli

Gamma / Dati tecnici BREEZER BREEZER

Gamma / Dati tecnici BREEZER BREEZER Gamma / Dati tecnici BREEZER BREEZER A 582 G Prezzi al pubblico IVA compresa, f.co fabbrica (validi a partire da 01.01.2011) 50.395,00 1. Varianti motore kw / PS Gew./kg Ducato 35 2,2L MJT, massa totale

Dettagli

23.990 EUR Prezzo IVA incl.

23.990 EUR Prezzo IVA incl. Combo Tour 1.6 CDTi 105 ecof. S&S PC-TA Elective DE BONA PADOVA SRL 23.990 EUR Prezzo IVA incl. VIA URUGUAY, 32 35127 PADOVA Tel: +39 049 8538763 / 348 1411478 Fax: +39 Visibile presso: DE BONA PADOVA

Dettagli

FURGONE L1H1 27 2.0 HDi 125 FAP

FURGONE L1H1 27 2.0 HDi 125 FAP L1H1 27 1.6 HDi 90 L1H1 27 L1H1 29 1.6 HDi 90 L1H1 29 L1H1 29 Normativa antinquinamento Euro 5 Euro 5 Euro 5 Euro 5 Euro 5 Cavalli fiscali - cv 17 20 17 20 20 Alesaggio e corsa - mm 75 88,3 85 88 75 88

Dettagli

Mobitecno. Technology and safety on the road

Mobitecno. Technology and safety on the road Mobitecno Technology and safety on the road Azienda di provata esperienza, leader mondiale nella produzione di ambulanze ed allestimenti speciali, Mobitecno è in grado di rispondere a qualsiasi esigenza

Dettagli

Allestimenti veicoli commerciali. Catalogo n ii S05 00

Allestimenti veicoli commerciali. Catalogo n ii S05 00 Allestimenti veicoli commerciali Catalogo n ii S05 00 Indice pag. 4-5 L AZIENDA pag. 6-7 UNA GAMMA COMPLETA DI PRODOTTI pag. 8-9 STRATEGICAMENTE FORTI pag. 10-27 LINEA FAST. Ottimizzazione dello spazio

Dettagli

New pro_cee d GT / New cee d GT

New pro_cee d GT / New cee d GT New pro_cee d GT / New cee d GT Prezzi (Prezzi / Dati tecnici / Equipaggiamento) Modello Motore Cambio pro_cee d GT cee d GT pro_cee d GT (3 porte) 1.6 GDi Turbo Manuale 31 250.- cee d GT (5 porte) 1.6

Dettagli

Cat 303.5E CR MINIESCAVATORE IDRAULICO. Caratteristiche tecniche. Motore. Impianto idraulico. Pesi* Sistema di rotazione. Sistema di marcia.

Cat 303.5E CR MINIESCAVATORE IDRAULICO. Caratteristiche tecniche. Motore. Impianto idraulico. Pesi* Sistema di rotazione. Sistema di marcia. Cat 303.5E CR MINIESCAVATORE IDRAULICO CARATTERISTICHE: Il miniescavatore idraulico Cat 303.5E CR offre alte prestazioni e un design compatto che consente all operatore di lavorare con le applicazioni

Dettagli

MEDICINA DELLE CATASTROFI

MEDICINA DELLE CATASTROFI MEDICINA DELLE CATASTROFI 2 1 AMBULANZA autoveicolo attrezzato per il trasporto e le cure più immediate di malati o feriti e per il trasporto infermi Ambulanze di trasporto: utilizzate ed attrezzate per

Dettagli

NUOVO Doblò Cargo Euro5 / Euro5+ / Euro6

NUOVO Doblò Cargo Euro5 / Euro5+ / Euro6 Listino Ufficiale NUOVO Doblò Cargo Euro5 / Euro5+ / Euro6 Ottobre 2013 Messa in strada Nuovo Doblò Cargo 890,00 Versione Codice Potenza Cilindrata Listino Detax M V S kw cm 3 1.4 Bz 95CV Euro6 263 11A

Dettagli

di serie di serie di serie di serie di serie di serie di serie di serie di serie di serie di serie di serie di serie di serie di serie di serie

di serie di serie di serie di serie di serie di serie di serie di serie di serie di serie di serie di serie di serie di serie di serie di serie SKODA YETI 2.0 TDI CR ELEGANCE 4x4 FAP 5P (DIESEL) Accessori Aero-tergicristalli con intermittenza, tergicristallo regolabile Airbag a tendina Airbag laterali anteriori Airbag per le ginocchia lato conducente

Dettagli

Art. 1072/E. STRINGO (montaferetri oleodinamico elettrico) PRESENTAZIONE:

Art. 1072/E. STRINGO (montaferetri oleodinamico elettrico) PRESENTAZIONE: Pag. 1 Art. 1072/E. STRINGO (montaferetri oleodinamico elettrico) PRESENTAZIONE: Alla semplicità strutturale si accompagnano soluzioni avanzate che fanno una macchina molto versatile utilizzabile in tutte

Dettagli

AUTOMEZZO IDROSCHIUMA MAGIRUS-DEUTZ 170 D11 4X4

AUTOMEZZO IDROSCHIUMA MAGIRUS-DEUTZ 170 D11 4X4 AUTOMEZZO IDROSCHIUMA MAGIRUS-DEUTZ 170 D11 4X4 Aero Club Belluno Arturo Dell Oro Manuale d Uso e Ordinaria Manutenzione Specifiche Tecniche: Cilindrata: 8424 cm³ Anno di fabbricazione: 1973 Potenza: 129

Dettagli

EMISSIONI CO 2 g/km CICLO 1PA9 EURO EURO EURO SEMIVETRATO

EMISSIONI CO 2 g/km CICLO 1PA9 EURO EURO EURO SEMIVETRATO LISTINO AL PUBBLICO CODICE BASE DESCRIZIONE CARROZZERIA CILINDRATA kw ALIMENTAZIONE EMISSIONI CO 2 g/km DEP. CICLO 1PA9 EURO EURO EURO COMBINATO PREZZO IVA ESCLUSA PREZZO IVA INCLUSA PREZZO CHIAVI IN MANO

Dettagli

Euro 5. Benzina a iniezione elettronica. - 16 4-16 1397 77 x 75 70 (95) a 6000 136 a 4000. - 16 4-16 1397 77 x 75. Manuale a 5 rapporti

Euro 5. Benzina a iniezione elettronica. - 16 4-16 1397 77 x 75 70 (95) a 6000 136 a 4000. - 16 4-16 1397 77 x 75. Manuale a 5 rapporti MOTORIZZAZIONE MOTORE 1.4 VTi 9 1.4 VTi 9 GPL 1.6 VTi 120 CMP6 Normativa antinquinamento Tipo Benzina a iniezione elettronica Benzina a iniezione elettronica GPL Benzina a iniezione elettronica Stop& Start

Dettagli

4 Mobili prodotto SCALA

4 Mobili prodotto SCALA Il nostro sistema di arredo da laboratorio SCALA offre una vasta scelta di varianti per lo stoccaggio con facile accesso e conservazione sicura. Tutti i mobili prodotti sono equipaggiabili in modo variabile

Dettagli

Dati tecnici & Listino prezzi 2013

Dati tecnici & Listino prezzi 2013 Dati tecnici & Listino prezzi 2013 * * * Dati tecnici * * * * * * Hochdach 1 Motorizzazione di serie FIAT 2,0 l Multijet light 115 (85 kw/115 cv) - 3.300 kg 53.860,00 55.691,00 FIAT 2,3 l Multijet heavy

Dettagli

METALCARRELLI CARRELLI TERMICI

METALCARRELLI CARRELLI TERMICI METALCARRELLI 5 CARRELLI TERMICI PIANI CALDI Piano in lamiera di acciaio inox AISI 304 Riscaldamento con resistenza elettrica Interruttore di accensione con spia luminosa Termostato regolabile da + 30

Dettagli

ITALCAR INDUSTRIAL S.r.l.

ITALCAR INDUSTRIAL S.r.l. ITALCAR INDUSTRIAL S.r.l. 1 INDICE: 1. Profilo Italcar S.r.l... pag. 3 2. Applicazioni.. pag. 5 3. Vantaggi.. pag. 6 4. Gamma Veicoli.. pag. 21 5. Portfolio Clienti.. pag. 22 2 PROFILO SOCIETARIO Anni

Dettagli

prezzi / Opzioni 10/2015 2 anni di garanzia contrattuale, 1 anno di garanzia estesa Totale 3 anni di garanzia o pure 200 000 km

prezzi / Opzioni 10/2015 2 anni di garanzia contrattuale, 1 anno di garanzia estesa Totale 3 anni di garanzia o pure 200 000 km TRASPORTO MERCI COMBI prezzi / Opzioni 10/2015 2 anni di garanzia contrattuale, 1 anno di garanzia estesa Totale 3 anni di garanzia o pure 200 000 km Tagliando ogni 30 000 km Cambio robotizzato Comfort-Matic

Dettagli

Mezzi Soccorso Bremach Eex

Mezzi Soccorso Bremach Eex Mezzi Soccorso Bremach Eex Presidi DPI Eliminazione Innesco Cause Innesco Contatto Fiamma Libera Contatto Scariche Elettriche Contatto Superfici Calde Contatto Scintille Zona Avanzamento Eliminazione Innesco

Dettagli

CITROËN JUMPER. Caratteristiche tecniche ed equipaggiamenti. Maggio 2007

CITROËN JUMPER. Caratteristiche tecniche ed equipaggiamenti. Maggio 2007 CITROËN JUMPER tecniche ed equipaggiamenti 1I Maggio 2007 Principali caratteristiche tecniche CITROËN JUMPER tecniche generali Turbo Diesel Turbo Diesel Turbo Diesel Iniezione diretta Iniezione diretta

Dettagli

Sprinter City. Informazioni tecniche

Sprinter City. Informazioni tecniche Sprinter City Informazioni tecniche Modello Sprinter City 77 Sprinter City 65 Sprinter City 65 K Sprinter City 35 2 Dati tecnici Dimensioni City 35 City 65 K City 65 City 77 Lunghezza 6.945 mm 7.000 mm

Dettagli

Fornitura di tre autoambulanze di soccorso CAPITOLATO SPECIALE IL RESPONSABILE DEL PROCEDIMENTO

Fornitura di tre autoambulanze di soccorso CAPITOLATO SPECIALE IL RESPONSABILE DEL PROCEDIMENTO CROCE ROSSA ITALIANA Ente di diritto pubblico sotto la vigilanza del Ministero della Salute COMITATO PROVINCIALE DI TERNI Viale Trieste n 46-05100 Terni (TR) Tel. 0744/275237 - Fax 0744/220220 E-mail:

Dettagli

ALFA ROMEO GIULIETTA 1.6 JTDm-2 105CV PROGRESSION (DIESEL) Accessori di serie. Alfa climate control

ALFA ROMEO GIULIETTA 1.6 JTDm-2 105CV PROGRESSION (DIESEL) Accessori di serie. Alfa climate control ALFA ROMEO GIULIETTA 1.6 JTDm-2 105CV PROGRESSION (DIESEL) Accessori Alfa climate control Alfa Romeo DNA Alfa Sound System con lettore CD/mp3 e 6 altoparlanti Alzacristalli elettrici anteriori Alzacristalli

Dettagli

Dati tecnici Equipaggiamento. valido dal 01.08.2015 SUBARU BRZ

Dati tecnici Equipaggiamento. valido dal 01.08.2015 SUBARU BRZ Dati tecnici Equipaggiamento valido dal 01.08.2015 SUBARU BRZ BRZ Per i prezzi si consulti il listino prezzi separato Estratto accessori originali Subaru (prezzi CHF montaggio incluso) Interni in pelle

Dettagli

Scheda 1.7.5. Allegata al Disciplinare Tecnico autobus urbani corti. Trasporto di persone a ridotta capacità motoria non deambulanti

Scheda 1.7.5. Allegata al Disciplinare Tecnico autobus urbani corti. Trasporto di persone a ridotta capacità motoria non deambulanti Scheda 1.7.5. Allegata al Disciplinare Tecnico autobus urbani corti Trasporto di persone a ridotta capacità motoria non deambulanti Trasporto di persone a ridotta capacità motoria non deambulanti I veicoli

Dettagli

ESTERNO. Modanature laterali Black Due tipologie di modanature per proteggere la parte inferiore delle portiere ed esaltare il look del veicolo.

ESTERNO. Modanature laterali Black Due tipologie di modanature per proteggere la parte inferiore delle portiere ed esaltare il look del veicolo. DISCOVERY ACCESSORI ESTERNO Pedane laterali fisse Coppia di pedane laterali con bordo in alluminio anodizzato e antisdrucciolo. Facilitano l entrata e l uscita dalla tua auto. Barre sottoporta tubolari

Dettagli

AUSILIARI DELLA VIABILITA

AUSILIARI DELLA VIABILITA AUSILIARI DELLA VIABILITA IL FURGONE Allestimenti Allegato B ALLESTIMENTI Allestimento esterno: 1. Carenatura tetto in vetroresina Realizzata in un unico stampo, spessore 3 mm, raccordata con il tetto

Dettagli

CONTROLLO ELETTRONICO CLIMATIZZAZIONE

CONTROLLO ELETTRONICO CLIMATIZZAZIONE CONTROLLO ELETTRONICO CLIMATIZZAZIONE TH500 Pannello autista semplice TH505 Pannello autista completo TH510 Control box THERMOBUS MANUALE D ISTRUZIONI PER L OPERATORE Dicembre 2005 / Rev.C Versione software

Dettagli

Oggetto: Impiego durante missioni H.E.M.S. della Termoculla Modello Baby

Oggetto: Impiego durante missioni H.E.M.S. della Termoculla Modello Baby Oggetto: Impiego durante missioni H.E.M.S. della Termoculla Modello Baby Cristina a bordo di elicotteri tipo BK 117. Scopo dell istruzione Operativa Disciplinare, informare, istruire ed uniformare il personale

Dettagli

Ordinabilità limitata a sole vetture in stock

Ordinabilità limitata a sole vetture in stock LISTINO PREZZI 2015 Ordinabilità limitata a sole vetture in stock GAMMA 2WD Active Cool Class GDI benzina 20.600 1.7 CRDi diesel 23.100 24.600 26.100 Dotazioni - 7 anni di garanzia / 150.000 km (secondo

Dettagli

120-25. RIFORNIMENTO Capacità serbatoio olio... 20 l Capacità serbatoio carburante... 30 l Capacità carter trasmissione a catena...

120-25. RIFORNIMENTO Capacità serbatoio olio... 20 l Capacità serbatoio carburante... 30 l Capacità carter trasmissione a catena... 120-25 45 35 2985 530 1982 1895 2381 27 150 803 2253 2810 1200 1075 1180 MOTORE Marca...................................................................................................... YANMAR Tipo...........................................................................................................

Dettagli

ALLEGATO 4 TABELLA ELENCO LOTTI. 1 di 8

ALLEGATO 4 TABELLA ELENCO LOTTI. 1 di 8 ALLEGATO 4 TABELLA ELENCO LOTTI Procedura aperta per l aggiudicazione dell Appalto Specifico indetto da Regione Lazio per la fornitura di Ausili tecnici per persone disabili di cui 1 di 8 LOTTO DESCRIZIONE

Dettagli

Caratteristiche Tecniche Nuova HYUNDAI i20

Caratteristiche Tecniche Nuova HYUNDAI i20 Caratteristiche Tecniche Nuova HYUNDAI i20 DIMENSIONI Lunghezza totale mm 3.940 Larghezza mm 1.710 Altezza totale mm 1.490 Passo mm 2.525 Carreggiata anteriore mm 1.505 Carreggiata posteriore mm 1.503

Dettagli

CATALOGO S E G N A L E T I C A S T R A D A L E E C A NTIERISTICA

CATALOGO S E G N A L E T I C A S T R A D A L E E C A NTIERISTICA CATALOGO S E G N A L E T I C A S T R A D A L E E C A NTIERISTICA S PANNELLO ALOGENO 3 LUCI CONFIGURAZIONI LUMINOSE LAMPEGGIANTI: TELECOMANDO PER PANNELLO 3 LUCI - Freccia sinistra - - Freccia destra -

Dettagli

Listino Ufficiale. Punto SEVEN Van. 19 Febbraio 2014. Fiat Professional. Mercato Italia

Listino Ufficiale. Punto SEVEN Van. 19 Febbraio 2014. Fiat Professional. Mercato Italia Listino Ufficiale Punto SEVEN Van 19 Febbraio 2014 Fiat Professional Mercato Italia PUNTO SEVEN VAN Messa in strada Versioni Euro 6 Codice Potenza Cilindrata Prezzo Detax M V S kw cm 3 896,02 POP 1.4 8v

Dettagli

REGIONE CAMPANIA AZIENDA SANITARIA LOCALE NA 3 SUD DISCIPLINARE TECNICO SERVIZIO TRASPORTO INFERMI IN EMERGENZA

REGIONE CAMPANIA AZIENDA SANITARIA LOCALE NA 3 SUD DISCIPLINARE TECNICO SERVIZIO TRASPORTO INFERMI IN EMERGENZA REGIONE CAMPANIA AZIENDA SANITARIA LOCALE NA 3 SUD DISCIPLINARE TECNICO SERVIZIO TRASPORTO INFERMI IN EMERGENZA ART. 1 Il servizio di soccorso territoriale dovrà essere effettuato con ambulanze idonee

Dettagli

Listino in vigore dal 16/11/2015

Listino in vigore dal 16/11/2015 PACCHETTI MESSA IN STRADA 1 910,00 () 28.700,00 29.500,00 35.014,00 35.990,00 chiavi in mano 2 35.924,00 36.900,00 ADVANCED PACK (esclude 800, G/B, VA1, VA4) ADV 1.400,00 1.708,00 - Radio digitale (DAB+)

Dettagli

Arredi e attrezzature magazzino

Arredi e attrezzature magazzino CARTELLI SEGNALETICI STANDARD E PERSONALIZZATI CONTENITORI A BOCCA DI LUPO VARIE DIMENSIONI E MODELLI A RICHIESTA CONTENITORI IN RETE, LAMIERA, PEDANE METALLICHE, IN VARIE MISURE E MODELLI CONTENITORI

Dettagli

Gara Arredi V Divisione Ospedale Cotugno. Lotto Sub Descrizione Caratteristiche minime Destinazione Quantità

Gara Arredi V Divisione Ospedale Cotugno. Lotto Sub Descrizione Caratteristiche minime Destinazione Quantità . Letto elettrico per degenti Superficie letto in 4 sezioni e 3 snodi, Allungamento superficie letto integrato minimo cm. 5, Struttura su 4 ruote gemellari di diametro min. 50 mm con sistema di frenatura

Dettagli