Come mettere al mondo una sedia: la storia della Myto di Konstantin Grcic nelle parole di Jonathan Olivares

Dimensione: px
Iniziare la visualizzazioe della pagina:

Download "Come mettere al mondo una sedia: la storia della Myto di Konstantin Grcic nelle parole di Jonathan Olivares"

Transcript

1

2 @ KGID Come mettere al mondo una sedia: la storia della Myto di Konstantin Grcic nelle parole di Jonathan Olivares How to give birth to a chair: the story of Myto by Konstantin Grcic according to Jonathan Olivares Arzignano, 29 agosto 2007 Alla fine tutto si riduce a tre minuti. Tre minuti tra l aprirsi e il chiudersi degli sportelli di sicurezza di una macchina per lo stampaggio a iniezione. Solo tre minuti per unire i due mono-blocchi e colare la plastica fusa nello stampo. Tre minuti per veder nascere una sedia Myto. Arzignano, August 29, 2007 In the end it all comes down to three minutes. Three minutes between the closing and reopening of the security doors of an injection moulding machine. Just three minutes to unite the two mono blocks and press the hot liquid plastic into the mould. Three minutes for each new Myto chair to be born. foto di / photos by Giovanna Silva Mentre un tecnico tira fuori le sedie una dopo l altra e le sistema nelle forme apposite per il raffreddamento, un gruppo di uomini con l aria rassicurata strapazza e rovescia con orgoglio i primi prototipi di questa nuova sedia cantilever completamente in plastica. Ci troviamo nel reparto dello stampaggio a iniezione, nella fabbrica VIVI / Plastic Metal, con i tecnici della ditta Nichele F.lli e della BASF, l azienda chimica responsabile dell ingegnerizzazione della plastica, insieme con i produttori di mobili Plank e il designer Konstantin Grcic tutti qui ad assistere alla nascita dei primi risultati della progettazione di una nuova icona del design per la vita di tutti i giorni. Nell estate 2006 i membri del gruppo si sono accordati per realizzare, in un anno, una sedia a sbalzo che utilizzasse le proprietà pratiche e le potenzialità creative della plastica Ultradur High Speed, di solito impiegata nell industria automobilistica. Le possibilità nel design di una sedia sono infinite, come infinite sono le difficoltà nel cercare di non ripetersi. Per restringere il campo, abbiamo deciso di partire dalle promettenti caratteristiche del materiale, e abbiamo fatto una scommessa: non progettare l ennesima sedia in plastica, ma un nuovo genere di sedia cantilever in plastica, ricorda Konstantin Grcic, stupito dal fatto che sia stato possibile fabbricarla in così poco tempo. While a technician is taking out one chair after another to place them into templates for cooling, a group of reassured men is proudly twisting and turning the first prototypes of this new cantilever chair, completely made of plastic. We are in the factory hall of injection machine producers VIVI / Plastic Metal, with the technical experts from F.lli Nichele and BASF, the chemical company responsible for engineering plastics, along with furniture manufacturers Plank and designer Kostantin Grcic, to witness the first results of the design process for a new everyday icon. In the late summer of 2006 the members of this group agreed on an one-year project for a cantilever chair, based on the practical properties and creative potentiality of the Ultradur High Speed plastic, normally used in the automobile industry. The possibilities are endless in chair design, and so are the difficulties in trying not to repeat oneself. To narrow down the field, we started from the promising characteristics of the material and took up the challenge of not only designing an umpteenth plastic chair but instead a new kind of plastic cantilever chair, recalls Konstantin Grcic, amazed that they actually pulled it off in such a short time.

3 Jonathan Olivares sedie punk Punk Chairs Martin Plank, figura chiave nell organizzazione del gruppo di lavoro, aggiunge: Il fattore tempo è stato determinante. Le decisioni potevano essere prese sul momento perché ci fidavamo delle nostre rispettive competenze. Più di una volta questo metodo ha permesso al progetto di spingersi oltre i propri limiti. Così come la scelta dei materiali, della tipologia della sedia e delle macchine per la lavorazione, anche l idea di fabbricarla in un pezzo unico è stata decisiva per la forma definitiva della Myto. La sedia doveva essere composta da un unico telaio continuo, una forma dinamica nata dal passaggio da una sezione più spessa a una più sottile. Spessa, laddove la struttura deve essere rinforzata, come nei due punti più critici che sostengono il carico, nella parte alta e bassa dove le gambe si piegano. Sottile nella parte del sedile e dello schienale, in modo da restituire la tipica sensazione di leggerezza che dà una cantilever. Per ottenere la forma finale, il processo di lavorazione è stato un continuo altalenare tra animazioni al computer e svariati modelli a grandezza naturale realizzati in filo metallico, gommapiuma, e resti di altri mobili. Un tozzo adolescente messicano rocker si scatena sulla pista da ballo. In preda a un raptus, scalcia e tira pugni in un groviglio indescrivibile di jeans sdruciti, capelli neri unti, camicia di flanella e scarponi militari, evitando per un pelo uno scontro con l unico altro ragazzo in pista che balla come una furia. È un ventenne alto e pelato texano, in salopette e stivali da cowboy. La band suona proprio accanto a loro. La cantante urla: Brucerò, brucerò la sua casa. Dal caos di cavi, volti incolleriti, movimenti rigidi delle braccia e strumenti ricoperti di adesivi scaturiscono pulsazioni da garage-punk. Il delirio sulla pista da ballo si fa più intenso. Il rocker messicano perde il controllo e sbatte contro un tavolo, mandando in frantumi un portacenere di vetro proprio di fianco al tavolo al quale è seduto Konstantin. Mentre balla, il texano urta l asta del microfono con una gamba e inciampa, emettendo per reazione uno strillo. Il messicano solleva con le mani una sedia in legno massiccio e inizia a scuoterla violentemente, sbattendo le gambe della sedia sul suolo al ritmo della batteria. Salta, la sedia cade, la prende a calci, la risolleva e la trascina sul pavimento. Il texano prende nuovamente a calci l asta del microfono emettendo altri strilli acuti. La sedia è in piedi isolata e il messicano le balla intorno scatenandosi. Io e Konstantin ci scambiamo un occhiata ma non diciamo niente. Siamo entrambi colpiti dall energia, dalla sedia e dai rocker. Ma non è finita. Il texano pelato inizia a ballare con un altra sedia. La solleva puntando le gambe verso l esterno come se fossero braccia e insieme compiono balzi in avanti e all indietro. Il gruppo musicale passa direttamente da una canzone all altra, tutti ballano metre le loro sedie continuano a scatenarsi formando una massa urlante, caotica. Le luci soffuse dei tavoli da biliardo e l insegna al neon della Budweiser gettano bagliori su una parete rivestita di poster di ragazze da calendario in bikini a grandezza naturale. Io sto cercando di girare un filmato con la mia videocamera, che però cattura soltanto rumori perché il Joe s Bar è molto buio, ma me ne accorgerò soltanto dopo. Poiché ho la sensazione che stia per scoppiare una rissa, sto attento a non puntare la videocamera troppo a lungo sui camionisti che giocano a biliardo o sulla gente del posto seduta al banco. Durante questi tre giorni di vacanza in Texas abbiamo notato che tutti i bar recano all ingresso cartelli che vietano l introduzione di armi da fuoco e questo ci preoccupa non poco. Il gruppo ha smesso di suonare e sta raccogliendo l attrezzatura. Annuncia che i dischi sono in vendita e Konstantin acquista il loro CD. Apprendiamo che gli Sparkle Motion sono un gruppo punk di Austin, Texas. Stanco e soddisfatto, il messicano si è seduto sulla sedia. Diversamente dai sui oggetti-organi-umani che Le Corbusier descriveva come servitori docili, discreti e invisibili dei loro padroni, le sedie punk del Joe s bar hanno una personalità forte e vistosa e, se aggressivamente animate, diventano personaggi attivi. 1 Ricordo le parole di JailHouse Rock di Elvis: don t you be no square, if you can t find a partner grab a wooden chair (non fare il tipo per bene, se non trovi una compagna prenditi una sedia di legno). A quanto pare le sedie svolgono ancora quel ruolo. stocky, Mexican, teenage rocker thrashes around the dance A floor. In a tantrum he kicks and punches, he s an indiscernible cluster of torn jeans, greasy black hair, flannel shirt and creeper shoes. He barely avoids a collision with the only other guy dancing, a raging Texan; enormous, bald, twenty-something, in cowboy boots and overalls. The band is playing next to them and the female lead singer is shouting, I m gonna burn, burn your house down! Loud pulses of garage-punk emit from the band s mess of cables, angry faces, rigid arm movements and sticker-covered instruments. The thrashing on the dance floor grows more intense. The Mexican rocker spins out of control and knocks into a table, sending a glass ashtray shattering to the ground just next to the booth where Konstantin is seated. As he dances the Texan kicks over the microphone stand and it delivers a shriek of feedback. The Mexican picks up a sturdy wooden chair in his hands and shakes it violently, stomping the chair s legs on the floor in pace with the drums. He jumps, the chair falls, he kicks it, picks it up and then he wipes out on the floor. Again the Texan kicks the microphone stand - more loud feedback. The chair stands by itself and the Mexican is dancing wildly around it. Konstantin and I exchange a glance but say nothing. We are both impressed by the energy, the chair and the rockers. It continues. The Texan has now begun dancing with a different chair. Picking it up he points its legs away from him like arms and together they push forwards and backwards. The band leads one song straight into another, the dancing rockers and their chairs keep going and they all form a throng of loud sweaty chaos. Dimly lit pool table lights and a neon Budweiser sign cast their glow on a wall lined with full-scale posters of bikini calendar girls. 1. Le Corbusier, L Art Décoratif d aujourd hui, Paris 1925 I am attempting to make a movie with my camera, which I ll later realize is only capturing noise because Joe s Bar is so dark. Since the bar seems like it could easily host a bar fight, I m careful not to point the camera for too long at the truck drivers playing pool or the locals seated at the bar. During this three-day vacation in Texas we have observed that all bars have signs posted at their entrance forbidding firearms indoors, and this makes us slightly nervous. The band has stopped playing and is now packing up their gear. They announce that they are selling merchandise and Konstantin buys their CD. We learn that the punk band is called Sparkle Motion and are from Austin, Texas. Tired and satisfied the Mexican sits on the chair. Unlike Le Corbusier s human-organ-objects, which he describes as docile, discreet and self-effacing servants to their human masters, the punk-chairs at Joe s bar have conspicuously strong personalities and through aggressive animation they become active characters. 1 I remember the lyrics of Elvis JailHouse Rock: don t you be no square, if you can t find a partner grab a wooden chair It is clear that chairs still make good dancing partners. Jonathan Olivares (USA, 1981), scrittore e designer. Vive a Boston. Dopo aver studiato lettere e filosofia, ha collaborato con la Maison Martin Margiela e con Konstantin Grcic. Con il suo studio Jonathan Olivares Design Research, aperto di recente, sta sviluppando nuovi prodotti per Danese (Milano). (USA, 1981) writer and industrial designer, who lives in Boston. Besides a background in literature and philosophy, he has worked for Maison Marin Margiela and Konstantin Grcic and has just started his own design office Jonathan Olivares Design Research back in his hometown, currently developing new products for Danese Milano. For Martin Plank, a central figure in the putting together of this group effort: Time was the major factor. Decisions could be taken on the spot because we trusted each other s ability. And more than once this pushed the design to a new level. Along with the choice of material, the type of chair and the various tools used for manufacture the concept of one-piece production also had a major influence on the final design of the Myto. The chair had to be formed as one continuous frame, resulting in a dynamic shape with a unique transition from a thick to a thin cross-section. Thick: where the structure has to be strengthened, like the two most crucial load-bearing parts at the upper and lower joints of the legs. Thin: as with the seat and backrest to create a light and cantilever experience when sitting. To achieve the final shape, the design process has been a see-saw between computer animations and various full-scale models built in wire, foam and scrap from other furniture

4 (SBOVMBUP EJ QMBTUJDB 6MUSBEVSÚ )JHI 4QFFE WFSTBUP BUUSBWFSTP VO JNCVUP OFMM FTUSVTPSF EFMMB QSFTTB BE JOJF[JPOF =hwdkb[i e\ fbwij_y Wh[ \_bb[z j^hek]^ j^[ \kdd[b _dje j^[ [njhkz[h e\ j^[ cekbz_d] cwy^_d[ 5SBNB BE JODSPDJP EJ OBTUSJ EJ WJOJMF DN L_dob ijhwfi _d Wd ef[d#m[wl[ + Yc $PNQPTJ[JPOF $PNQPTJUJPO $0 $0 $) 0 O 0 $ ) 0 #VUBOFEJPM 8kjWd[Z_ebe $0 $0 $) 0! $ ) 0 5FSFQIUIBMJD BDJE 7Y_Ze j[h[\jwb_ye 3 1#5 1#5 QPMZNFST Feb_c[h_ Z_ F8J O 0 1#5! (MBTT 'JCSF <_XhW Z_ l[jhe! /BOP 1BSUJDMFT DWde FWhj_Y[bb[ - BHHJVOUB EJ OBOPQBSUJDFMMF CJPMPHJDIF BVNFOUB MB GMVJEJU¹ EFMMB QMBTUJDB 7ZZ[Z eh]wd_y dwdefwhj_yb[i _dyh[wi[ \bemwx_b_jo e\ fbwij_y$ Ù$ 1SFTTB B JOJF[JPOF *OKFDUJPO NPVMEJOH NBDIJOF *NCVUP <kdd[b 1MBTUJDB GVTB C[bj[Z fbwij_y 4UBNQP CJWBMWF Jme i^[bb YWl_jo cekbz 5IPOFU 1SPHFUUBUB EB.JDIBFM 5IPOFU OFM MFHOP DPO TFEVUB JO QBHMJB EJ 7JFOOB :[i_]d[z Xo C_Y^W[b J^ed[j _d './+" X[djmeeZ Y^W_h" m_ya[hmeha i[wj$ Ù$ N i1bububw i.btifew 4USVUUVSB EJ NFUBMMP itdijbddjbubw DPO JOUSFDDJP EJ WJOJMF MBWPSBUP B NBOP ¹CWi^[Zº c[jwb ijhkyjkh[ m_j^ ^WdZ#cWZ[ l_dob m[wl[$ P *OJF[JPOF *OKFDUJPO QVOUJ EJ JOJF[JPOF ) _d`[yj_ed fe_dji In ciascuno di questi modelli si è cercato di sviluppare P una diversa caratteristica della sedia: prima alcune prove concettuali, poi l analisi della forma e della stabilità, e poi le dettagliate imitazioni finali delle linee di congiunzione. Una ricerca particolare è stata affrontata per la perforazione del sedile, che, leggermente arcuato, si congiunge con dolcezza allo schienale. Questo motivo, simile a una rete, ha subito diverse modifiche, dai disegni fluenti con effetto quasi psichedelico, all idea definitiva, più tendente alla simmetria. A un certo punto abbiamo smesso improvvisamente di fare esperimenti sui vari disegni delle perforazioni. Abbiamo capito che la macchina non poteva garantire la fluidità ideale della plastica fusa in tutte le parti della sedia, soprattutto in quelle assai sottili della rete, dal momento che la plastica tende a raffreddarsi e a indurirsi prima ancora di aver raggiunta i punti più estremi dello stampo. Per risolvere questi limiti tecnici, Grcic ha dovuto rinforzare la rete riducendo il calibro delle perforazioni. Ma nonostante questo peso aggiuntivo, la Myto ha mantenuto la sua forma snella e leggera, ed è ancora facile da impilare. Il design delle sedie sta tutto nell equilibrio, soprattutto nel caso di una sedia cantilever. Il volume trova la sua Each of these models developed a different aspect of the chair, starting with first conceptual sitters, over form and static analysis to the final detailed mock-ups on molding seam-lines. Special attention was given to the perforation of the seat, which, with its slight upward bulge, extends smoothly into the backrest. This net-like pattern underwent numerous changes as it developed from free-flowing psychedelic motifs to its final symmetrical structure: At one point the experiments on various types of perforations came to an abrupt halt. We realized that the machine could not guarantee the ideal flow of the heated plastic throughout the chair and especially to the thinnest parts of the net, as it tends to cool down and harden before reaching the furthest point of the mould. In order to overcome these technical limits, Grcic had to reinforce the grid reducing the size of perforation. Despite the additional weight, the Myto has retained its slim and light appearance and can still be easily stacked. Chair design is all about balance, especially in the case of a cantilever chair. Volume in combination with decorative P &TUSVTPSF ;njhkz[h.bsu 4UBN I)) Y^W_h 118 QVOUJ EJ JOJF[JPOF ) _d`[yj_ed fe_dji 7MBEJNJS 5BUMJO JWjb_d Y^W_h.BSDFM #SFVFS 9[iYW Y^W_h.JFT WBO EFS 3PIF 8hde WhcY^W_h "MWBS "BMUP 7hcY^W_h *&( 7FSOFS 1BOUPO FWdjed Y^W_h 476 forma finale in virtù della decorativa perforazione. Il giusto equilibrio tra durezza e flessibilità determina la comodità del sedersi, senza penalizzare l agile del disegno. Tutti i dettagli sono tuttora in fase di armonizzazione e rifinitura. Quando gli ingredienti raggiungono insieme l equilibrio perfetto, la Myto sarà pronta per diventare una nuova icona (ak) tra le sedie cantilever. $VTDJOP EJ UFTTVUP XBUFSQSPPG 9ki^_ed _d mwj[hfhee\ j[nj_b[ %JWBOP DPO TDIJFOBMF BMUP Ie\W m_j^ ^_]^ XWYah[ij 1PMUSPOB DPO TDIJFOBMF BMUP 9^W_h m_j^ ^_]^ XWYah[ij 1PMUSPOB CBTTB Bem WhcY^W_h %JWBOP CBTTP Bem ie\w i1bububw i.btifew Bekd][ Y^W_h La Myto sarà presentata al K-Fair, che si terrà dal 24 al 31 ottobre a Düsseldorf, in Germania. perforation is central to the final shape of the object, but the right balance must be struck between solidity and flexibility in order to create comfort without losing the chair s springy nature. All these questions, are currently undergoing fine tuning. Once all the ingredients come together properly, Myto will become the next piece in the series of cantilever icons. (ak) The Myto chair will be premiered at the K-Fair, held this October in Düsseldorf, KGID 'VTJPOF 'VTJPO UFNQP NJOVUJ j_c[ ( c_dkj[i

5 Konstantin Grcic (Germania, 1965), industrial designer. Vive a Monaco di Baviera. Ha collaborato con Authentics, Flos, Iittala, Krups, Lamy, Magis, Moroso, Muji e Plank; ha progettato tra l altro la lampada Mayday e le sedie Chiar_One e Miura. (Germany, 1965), industrial designer, who lives in Munich. He has worked with Authentics, Flos, Iittala, Krups, Lamy, Magis, Moroso, Muji and Plank and has designed, among others, the Mayday lamp and the chairs Chair_One and Miura Istruzioni per l uso / instructions AND manuals P

6 Die Geburt des neuen Stuhls Myto von Konstantin Grcic Arzignano, 29.August 2007 Eigentlich sind es nur drei Minuten. Drei Minuten, die zwischen dem Öffnen und Schliessen der Sicherheitstüren einer Spritzgussmaschine vergehen. Drei Minuten, um die beiden Werkzeughälften zu verbinden und den heissen, flüssigen Kunststoff in das Werkzeug einzuspritzen. In nur drei Minuten ist ein neuer Myto-Stuhl geboren. Während ein Mitarbeiter einen Stuhl nach dem anderen aus der Maschine nimmt und in eine Vorrichtung zum Abkühlen einspannt, begutachtet eine Gruppe von Männern stolz die ersten Prototypen dieses neuen Freischwingers, der komplett aus Kunststoff gefertigt ist. Wir befinden uns in der Fabrikhalle des Herstellers von Spritzgussmaschinen VIVI / Plastic Metal. Zusammen mit technischen Experten der Abteilung Engineering Plastics des Chemiekonzerns BASF, dem Möbelhersteller Plank, dem Designer Konstantin Grcic und der Firma Nichele (Werkzeugbau) sind wir gekommen, um uns die ersten Ergebnisse des Designprozesses einer neuen Ikone des Alltags anzusehen. Im Spätsommer 2006 hatten sich die Mitglieder der Gruppe zum Ziel gesetzt, innerhalb eines Jahres einen Freischwinger zu entwickeln. Der Stuhl sollte die praktischen Eigenschaften und kreativen Möglichkeiten des Materials Ultradur High Speed in sich vereinen, das normalerweise in der Automobilindustrie eingesetzt wird. Im Stuhldesign gibt es unendliche Möglichkeiten und dennoch besteht die Schwierigkeit darin, sich nicht selbst zu wiederholen. Um das Ganze ein wenig einzuschränken, haben wir uns auf die vielversprechenden Eigenschaften des Materials konzentriert und die Herausforderung angenommen, an Stelle eines weiteren Plastikstuhls einen neuen Freischwinger aus Kunststoff zu entwerfen. sagt Konstantin Grcic, der sich freut, dass sich das Projekt in so kurzer Zeit realisieren ließ. Für Martin Plank, der eine zentrale Rolle bei der Koordination des Teams spielte, hatte der Faktor Zeit höchste Priorität. Entscheidungen konnten sofort getroffen werden, weil jeder in die Fähigkeiten des Anderen vertraut hat. Dadurch konnten wir immer wieder aufs Neue ein höheres Entwicklungsniveau beim Design erreichen. Das Konzept, den Stuhl als Monoblock zu produzieren, war zusammen mit der Wahl des richtigen Materials, der Art des Stuhls und des Herstellungsverfahrens ausschlaggebend für das Design von Myto. Der Stuhl musste als Rahmenkonstruktion konzipiert werden, die eine dynamische Form aus Übergängen von dicken zu dünnen Wandstärken ermöglichte. Dick dort, wo die Struktur an zwei kritischen Stellen verstärkt werden musste, nämlich am oberen und unteren Ende der Stuhlbeine, da diese das Gewicht tragen. Dünn an der Sitzfläche und der Rückenlehne, um dem Stuhl die für Freischwinger typische Flexibilität beim Sitzen zu verleihen. Die endgültige Form von Myto wurde sowohl am Computer als auch an verschiedenen 1:1 Modellen entwickelt, die aus Draht, Schaum und Teilen anderer Möbel gefertigt wurden. Mit jedem neuen Modell entwickelte man einen weiteren Aspekt des Stuhls: begonnen wurde mit ersten, einfachen Aufbauten, gefolgt von Formmodellen und Statiksimulationen, bis hin zu dem endgültigen Modell mit Trennlinien für das Werkzeug. Besonders wichtig war hierbei die Perforation der Sitzfläche, die mit einer leichten Wölbung sanft in die Rückenlehne übergeht. Dieses netzartige Muster wurde mehrmals geändert, bis es von einem freischwebenden, fast schon psychedelischen Design-Motiv zu seinem endgültigen symmetrischen Raster fand: Wir haben die Experimente mit verschiedenen Lochmustern unterbrochen, als klar war, dass der erhitzte Kunststoff im Werkzeug nicht komplett durch den Stuhl und vor allem nicht zu den allerdünnsten Stellen des Netzes fliessen würde. Das liegt daran, dass das Material sich abkühlt und erhärtet, bevor es alle Ecken des Werkzeugs erreicht hat. Auf Grund dieser technischen Voraussetzungen verkleinerte Grcic die Lochgrösse und verstärkte somit die Netzstruktur des Stuhls. Trotz des zusätzlichen Gewichtes hat Myto seine schlanke, leichte Erscheinung behalten und ist immer noch stapelbar. Beim Design eines Stuhls geht es immer um die Ausgewogenheit, besonders bei einem Freischwinger. Die Kombination von Volumen und dekorativen Lochmustern bestimmt die endgültige Form des Möbels. Es gilt jedoch, die richtige Balance zwischen Festigkeit und Flexibilität zu finden, um einen Stuhl zu entwickeln, der nichts von seinen federnden Eigenschaften verliert. Alle diese Details werden zur Zeit verfeinert. Sobald die genannten Anforderungen endgültig erfüllt sind, wird sich Myto als eine weitere Ikone in die Serie der historischen Freischwinger einreihen. Der Stuhl Myto wird erstmalig auf der Kunststoffmesse K 2007 vorgestellt, die dieses Jahr vom Oktober in Düsseldorf, Deutschland statt findet. Konstantin Grcic wurde 1965 geboren und gründete 1991 sein Studio in München, Deutschland. Zu seinen Kunden zählen Designfirmen wie Authentics, Flos, Iittala, Krups, Lamy, Magis, Moroso, Muji und Plank. Konstantin Grcic hat u.a. die Lampe Mayday, den Stuhl Chair_ONE und den Barhocker Miura entworfen. progetto / project: Myto materiale / material: Ultradur High Speed Plastic anno / year: 2007 prodotto / made in: Italia / Italy progettista / designer: Konstantin Grcic produttore / producer: PLANK produttore del materiale / material producer: BASF presse ad iniezione / injection machines: Plastic Metal / VIVI / F.lli Nichele

il materiale e Le forme evocano direttamente il corpo celeste, lo riproducono in ogni venatura. Proprio come avere una piccola luna tutta per sé.

il materiale e Le forme evocano direttamente il corpo celeste, lo riproducono in ogni venatura. Proprio come avere una piccola luna tutta per sé. il materiale e Le forme evocano direttamente il corpo celeste, lo riproducono in ogni venatura. Proprio come avere una piccola luna tutta per sé. COLLECTION luna material and shapes evoke the celestial

Dettagli

Gi-Gi Art. 859 - User's Guide Istruzioni d'uso

Gi-Gi Art. 859 - User's Guide Istruzioni d'uso doc.4.12-06/03 Gi-Gi Art. 859 - User's Guide Istruzioni d'uso A belaying plate that can be used in many different conditions Una piastrina d'assicurazione che può essere utilizzata in condizioni diverse.

Dettagli

Informazioni su questo libro

Informazioni su questo libro Informazioni su questo libro Si tratta della copia digitale di un libro che per generazioni è stato conservata negli scaffali di una biblioteca prima di essere digitalizzato da Google nell ambito del progetto

Dettagli

e-spare Parts User Manual Peg Perego Service Site Peg Perego [Dicembre 2011]

e-spare Parts User Manual Peg Perego Service Site Peg Perego [Dicembre 2011] Peg Perego Service Site Peg Perego [Dicembre 2011] 2 Esegui il login: ecco la nuova Home page per il portale servizi. Log in: welcome to the new Peg Perego Service site. Scegli il servizio selezionando

Dettagli

Il vostro sogno diventa realtà... Your dream comes true... Close to Volterra,portions for sale of "typical tuscan"

Il vostro sogno diventa realtà... Your dream comes true... Close to Volterra,portions for sale of typical tuscan Il vostro sogno diventa realtà... Vicinanze di Volterra vendita di porzione di fabbricato "tipico Toscano" realizzate da recupero di casolare in bellissima posizione panoramica. Your dream comes true...

Dettagli

COMINCIAMO A SENTIRCI UNA FAMIGLIA

COMINCIAMO A SENTIRCI UNA FAMIGLIA COMINCIAMO A SENTIRCI UNA FAMIGLIA IL PRIMO GIORNO CON LA FAMIGLIA OSPITANTE FIRST DAY WITH THE HOST FAMILY Questa serie di domande, a cui gli studenti risponderanno insieme alle loro famiglie, vuole aiutare

Dettagli

Materia: INGLESE Data: 24/10/2004

Materia: INGLESE Data: 24/10/2004 ! VERBI CHE TERMINANO IN... COME COSTRUIRE IL SIMPLE PAST ESEMPIO e aggiungere -d live - lived date - dated consonante + y 1 vocale + 1 consonante (ma non w o y) cambiare y in i, poi aggiungere -ed raddoppiare

Dettagli

MODULO DI ISCRIZIONE - ENROLMENT FORM

MODULO DI ISCRIZIONE - ENROLMENT FORM Under the Patronage of Comune di Portofino Regione Liguria 1ST INTERNATIONAL OPERA SINGING COMPETITION OF PORTOFINO from 27th to 31st July 2015 MODULO DI ISCRIZIONE - ENROLMENT FORM Direzione artistica

Dettagli

Thermo Shrinking Machines

Thermo Shrinking Machines Thermo Shrinking Machines EAGLE 100 Macchina confezionatrice manuale per film termoretraibile Manual heat-shrinking wrapping machine Soudouse manuel de thermo-retracion Schrumpfmaschine Màquina manual

Dettagli

Data Alignment and (Geo)Referencing (sometimes Registration process)

Data Alignment and (Geo)Referencing (sometimes Registration process) Data Alignment and (Geo)Referencing (sometimes Registration process) All data aquired from a scan position are refered to an intrinsic reference system (even if more than one scan has been performed) Data

Dettagli

Present Perfect SCUOLA SECONDARIA I GRADO LORENZO GHIBERTI ISTITUTO COMPRENSIVO DI PELAGO CLASSI III C/D

Present Perfect SCUOLA SECONDARIA I GRADO LORENZO GHIBERTI ISTITUTO COMPRENSIVO DI PELAGO CLASSI III C/D SCUOLA SECONDARIA I GRADO LORENZO GHIBERTI ISTITUTO COMPRENSIVO DI PELAGO CLASSI III C/D Present Perfect Affirmative Forma intera I have played we have played you have played you have played he has played

Dettagli

Lavorazione artigianale Italiana Handmade in Italy. da noi ogni sapone è unico. Authentically Made in Italy Florence

Lavorazione artigianale Italiana Handmade in Italy. da noi ogni sapone è unico. Authentically Made in Italy Florence Lavorazione artigianale Italiana Handmade in Italy da noi ogni sapone è unico alveare soap gori 1919 soap factory lavorazione artigianale italiana Handmade in Italy I nostri saponi sono il frutto di un

Dettagli

KERMESSE 20 sospensione / suspension lamp Giulio Iacchetti 2012

KERMESSE 20 sospensione / suspension lamp Giulio Iacchetti 2012 KERMESSE 20 sospensione / suspension lamp Giulio Iacchetti 2012 CLASSE I - IP20 IT Avvertenze La sicurezza elettrica di questo apparecchio è garantita con l uso appropriato di queste istruzioni. Pertanto

Dettagli

PANNELLO FRONTALE: QUERCIA STYLE CANNELLA PROFILO: PINO NERO PIANO DI SERVIZIO E ZOCCOLO: AGGLOMERATO MEROPE

PANNELLO FRONTALE: QUERCIA STYLE CANNELLA PROFILO: PINO NERO PIANO DI SERVIZIO E ZOCCOLO: AGGLOMERATO MEROPE Una proposta dall estetica esclusiva, in cui tutti gli elementi compositivi sono ispirati dalla geometria più pura e dalla massima essenzialità del disegno per un progetto caratterizzato da semplicità

Dettagli

WWW.TINYLOC.COM CUSTOMER SERVICE GPS/ RADIOTRACKING DOG COLLAR. T. (+34) 937 907 971 F. (+34) 937 571 329 sales@tinyloc.com

WWW.TINYLOC.COM CUSTOMER SERVICE GPS/ RADIOTRACKING DOG COLLAR. T. (+34) 937 907 971 F. (+34) 937 571 329 sales@tinyloc.com WWW.TINYLOC.COM CUSTOMER SERVICE T. (+34) 937 907 971 F. (+34) 937 571 329 sales@tinyloc.com GPS/ RADIOTRACKING DOG COLLAR MANUALE DI ISTRUZIONI ACCENSIONE / SPEGNERE DEL TAG HOUND Finder GPS Il TAG HOUND

Dettagli

Castello di San Donato in Perano Matrimoni nel Chianti Weddings in Chianti

Castello di San Donato in Perano Matrimoni nel Chianti Weddings in Chianti Castello di San Donato in Perano Matrimoni nel Chianti Weddings in Chianti Sede di Rappresentanza: Castello di San Donato in Perano 53013 Gaiole in Chianti (Si) Tel. 0577-744121 Fax 0577-745024 www.castellosandonato.it

Dettagli

PRESENT SIMPLE. Indicativo Presente = Presente Abituale. Tom s everyday life

PRESENT SIMPLE. Indicativo Presente = Presente Abituale. Tom s everyday life PRESENT SIMPLE Indicativo Presente = Presente Abituale Prerequisiti: - Pronomi personali soggetto e complemento - Aggettivi possessivi - Esprimere l ora - Presente indicativo dei verbi essere ed avere

Dettagli

Lezione 12: La visione robotica

Lezione 12: La visione robotica Robotica Robot Industriali e di Servizio Lezione 12: La visione robotica L'acquisizione dell'immagine L acquisizione dell immagine Sensori a tubo elettronico (Image-Orthicon, Plumbicon, Vidicon, ecc.)

Dettagli

L OPPORTUNITÀ DEL RECUPERO DI EFFICIENZA OPERATIVA PUÒ NASCONDERSI NEI DATI DELLA TUA AZIENDA?

L OPPORTUNITÀ DEL RECUPERO DI EFFICIENZA OPERATIVA PUÒ NASCONDERSI NEI DATI DELLA TUA AZIENDA? OSSERVATORIO IT GOVERNANCE L OPPORTUNITÀ DEL RECUPERO DI EFFICIENZA OPERATIVA PUÒ NASCONDERSI NEI DATI DELLA TUA AZIENDA? A cura del Professor Marcello La Rosa, Direttore Accademico (corporate programs

Dettagli

group HIGH CURRENT MULTIPLEX NODE

group HIGH CURRENT MULTIPLEX NODE HIGH CURRENT MULTIPLEX NODE edizione/edition 04-2010 HIGH CURRENT MULTIPLEX NODE DESCRIZIONE GENERALE GENERAL DESCRIPTION L'unità di controllo COBO è una centralina elettronica Multiplex Slave ; la sua

Dettagli

Shanghai tip - Antibodi

Shanghai tip - Antibodi Shanghai tip - Antibodi InternoShangai210x240:Fjord Malmo_01_risg1 12-02-2008 11:43 Pagina 1 Shanghai tip - Antibodi InternoShangai210x240:Fjord Malmo_01_risg1 12-02-2008 11:43 Pagina 2 InternoShangai210x240:Fjord

Dettagli

Istruzione N. Versione. Ultima. modifica. Funzione. Data 18/12/2009. Firma. Approvato da: ASSEMBLAGGIO COLLAUDO TRAINING IMBALLO. service 07.

Istruzione N. Versione. Ultima. modifica. Funzione. Data 18/12/2009. Firma. Approvato da: ASSEMBLAGGIO COLLAUDO TRAINING IMBALLO. service 07. Istruzione N 62 Data creazione 18/ 12/2009 Versione N 00 Ultima modifica TIPO ISTRUZIONE ASSEMBLAGGIO COLLAUDO TRAINING MODIFICA TEST FUNZIONALE RIPARAZIONE/SOSTITUZIONE IMBALLO TITOLO DELL ISTRUZIONE

Dettagli

Principali prove meccaniche su materiali polimerici

Principali prove meccaniche su materiali polimerici modulo: Proprietà viscoelastiche e proprietà meccaniche dei polimeri Principali prove meccaniche su materiali polimerici R. Pantani Scheda tecnica di un materiale polimerico Standard per prove meccaniche

Dettagli

APPLICATION FORM 1. YOUR MOTIVATION/ LA TUA MOTIVAZIONE

APPLICATION FORM 1. YOUR MOTIVATION/ LA TUA MOTIVAZIONE APPLICATION FORM Thank you for your interest in our project. We would like to understand better your motivation in taking part in this specific project. So please, read carefully the form, answer the questions

Dettagli

Guida ai Parametri di negoziazione dei mercati regolamentati organizzati e gestiti da Borsa Italiana

Guida ai Parametri di negoziazione dei mercati regolamentati organizzati e gestiti da Borsa Italiana Guida ai Parametri di negoziazione dei mercati regolamentati organizzati e gestiti da Borsa Italiana Versione 04 1/28 INTRODUZIONE La Guida ai Parametri contiene la disciplina relativa ai limiti di variazione

Dettagli

SOL terra Marco Zanuso Jr, Christophe Mathieu 2014

SOL terra Marco Zanuso Jr, Christophe Mathieu 2014 SOL terra Marco Zanuso Jr, Christophe Mathieu 2014 MADE IN ITALY SOL - Marco Zanuso Jr, Christophe Mathieu 2013 Sol è un sistema basato interamente sull interpretazione di innovativi principi di calcolo

Dettagli

Ministero della Salute Direzione Generale della Ricerca Scientifica e Tecnologica Bando Giovani Ricercatori - 2007 FULL PROJECT FORM

Ministero della Salute Direzione Generale della Ricerca Scientifica e Tecnologica Bando Giovani Ricercatori - 2007 FULL PROJECT FORM ALLEGATO 2 FULL PROJECT FORM FORM 1 FORM 1 General information about the project PROJECT SCIENTIFIC COORDINATOR TITLE OF THE PROJECT (max 90 characters) TOTAL BUDGET OF THE PROJECT FUNDING REQUIRED TO

Dettagli

LEZIONE 4: PRESENT SIMPLE / PRESENT CONTINUOUS

LEZIONE 4: PRESENT SIMPLE / PRESENT CONTINUOUS LEZIONE 4: PRESENT SIMPLE / PRESENT CONTINUOUS TEMPO PRESENTE In italiano non vi sono differenze particolari tra le due frasi: MANGIO UNA MELA e STO MANGIANDO UNA MELA Entrambe le frasi si possono riferire

Dettagli

I was not you were not he was not she was not it was not we were not you were not they were not. Was I not? Were you not? Was she not?

I was not you were not he was not she was not it was not we were not you were not they were not. Was I not? Were you not? Was she not? Il passato Grammar File 12 Past simple Il past simple inglese corrisponde al passato prossimo, al passato remoto e, in alcuni casi, all imperfetto italiano. Con l eccezione del verbo be, la forma del past

Dettagli

Il test valuta la capacità di pensare?

Il test valuta la capacità di pensare? Il test valuta la capacità di pensare? Per favore compili il seguente questionario senza farsi aiutare da altri. Cognome e Nome Data di Nascita / / Quanti anni scolastici ha frequentato? Maschio Femmina

Dettagli

Ragazzi vietnamiti: (VIET L ANIMA HCM USSH) CLASSE 5 C: (21 TORTELLINI) 1. Trần Yến Ngọc 2. Nguyễn Ngọc Bách Châu AUTORI PROGETTO:

Ragazzi vietnamiti: (VIET L ANIMA HCM USSH) CLASSE 5 C: (21 TORTELLINI) 1. Trần Yến Ngọc 2. Nguyễn Ngọc Bách Châu AUTORI PROGETTO: Due mondi, due culture, due storie che si incontrano per dare vita a qualcosa di unico: la scoperta di ciò che ci rende unici ma fratelli. Per andare insieme verso EXPO 2015 Tutt altra storia Il viaggio

Dettagli

PRESENT PERFECT CONTINUOS

PRESENT PERFECT CONTINUOS PRESENT PERFECT CONTINUOS 1. Si usa il Present Perfect Continuous per esprimere un'azione che è appena terminata, che si è prolungata per un certo tempo e la cui conseguenza è evidente in questo momento.

Dettagli

Smobilizzo pro-soluto di Lettere di Credito Import

Smobilizzo pro-soluto di Lettere di Credito Import definizione L operazione presuppone l emissione di una lettera di credito IMPORT in favore dell esportatore estero, con termine di pagamento differito (es. 180 gg dalla data di spedizione con documenti

Dettagli

Catalogo Trattamento dell Aria - Collezione 2009

Catalogo Trattamento dell Aria - Collezione 2009 Catalogo Trattamento dell Aria - Collezione 2009 SECCOTECH & S 8 SeccoTech & Secco Tecnologia al servizio della deumidificazione Technology at dehumidification's service Potenti ed armoniosi Seccotech

Dettagli

Real Selezione dal 1936

Real Selezione dal 1936 PRODOTTO IN ITALIA Per ottenere un sublime Aceto Balsamico di Modena occorre sopra ogni cosa la passione, la dedizione e il rispetto delle Antiche Tradizioni che ancora oggi avvolgono di mistero questo

Dettagli

Presentazioni multimediali relative al senso del tatto DIMENSIONI LIVELLO INIZIALE LIVELLO INTERMEDIO LIVELLO AVANZATO

Presentazioni multimediali relative al senso del tatto DIMENSIONI LIVELLO INIZIALE LIVELLO INTERMEDIO LIVELLO AVANZATO PERCORSO DI INSEGNAMENTO/APPRENDIMENTO TIPO DI UdP: SEMPLICE (monodisciplinare) ARTICOLATO (pluridisciplinare) Progetto didattico N. 1 Titolo : Let s investigate the world with our touch! Durata: Annuale

Dettagli

BOSCH EDC16/EDC16+/ME9

BOSCH EDC16/EDC16+/ME9 pag. 16 di 49 BOSCH EDC16/EDC16+/ME9 BOSCH EDC16/EDC16+/ME9 Identificare la zona dove sono poste le piazzole dove andremo a saldare il connettore. Le piazzole sono situate in tutte le centraline Bosch

Dettagli

Web conferencing software. Massimiliano Greco - Ivan Cerato - Mario Salvetti

Web conferencing software. Massimiliano Greco - Ivan Cerato - Mario Salvetti 1 Web conferencing software Massimiliano Greco - Ivan Cerato - Mario Salvetti Arpa Piemonte 2 Che cosa è Big Blue Button? Free, open source, web conferencing software Semplice ed immediato ( Just push

Dettagli

1. SIMPLE PRESENT. Il Simple Present viene anche detto presente abituale in quanto l azione viene compiuta abitualmente.

1. SIMPLE PRESENT. Il Simple Present viene anche detto presente abituale in quanto l azione viene compiuta abitualmente. 1. SIMPLE PRESENT 1. Quando si usa? Il Simple Present viene anche detto presente abituale in quanto l azione viene compiuta abitualmente. Quanto abitualmente? Questo ci viene spesso detto dalla presenza

Dettagli

Zeroshell come client OpenVPN

Zeroshell come client OpenVPN Zeroshell come client OpenVPN (di un server OpenVpn Linux) Le funzionalità di stabilire connessioni VPN di Zeroshell vede come scenario solito Zeroshell sia come client sia come server e per scelta architetturale,

Dettagli

PerformAzioni International Workshop Festival 22nd February 3rd May 2013 LIV Performing Arts Centre Bologna, Italy APPLICATION FORM AND BANK DETAILS

PerformAzioni International Workshop Festival 22nd February 3rd May 2013 LIV Performing Arts Centre Bologna, Italy APPLICATION FORM AND BANK DETAILS PerformAzioni International Workshop Festival 22nd February 3rd May 2013 LIV Performing Arts Centre Bologna, Italy APPLICATION FORM AND BANK DETAILS La domanda di partecipazione deve essere compilata e

Dettagli

Conjugate: prendere ammirare camminare entrare visitare sedersi divertirsi

Conjugate: prendere ammirare camminare entrare visitare sedersi divertirsi The IMPERFECT is used to express an action that took place in the past but whose duration cannot be specified. Its endings are identical in all three conjugations. io tu lui/lei noi voi loro -vo -vi -va

Dettagli

LICEO DELLE SCIENZE UMANE LICEO ECONOMICO SOCIALE. PROGRAMMA ESAMI INTEGRATIVI/IDONEITA' DI INGLESE (1, 2, 3 e 4 anno) CLASSE PRIMA

LICEO DELLE SCIENZE UMANE LICEO ECONOMICO SOCIALE. PROGRAMMA ESAMI INTEGRATIVI/IDONEITA' DI INGLESE (1, 2, 3 e 4 anno) CLASSE PRIMA (1, 2, 3 e 4 anno) CLASSE PRIMA Simple del verbo to be in tutte le sue forme Il Present Simple del verbo to have (got) in tutte le sue forme I pronomi soggetto e complemento Gli aggettivi e pronomi possessivi

Dettagli

INTERNET e RETI di CALCOLATORI A.A. 2014/2015 Capitolo 4 DHCP Dynamic Host Configuration Protocol Fausto Marcantoni fausto.marcantoni@unicam.

INTERNET e RETI di CALCOLATORI A.A. 2014/2015 Capitolo 4 DHCP Dynamic Host Configuration Protocol Fausto Marcantoni fausto.marcantoni@unicam. Laurea in INFORMATICA INTERNET e RETI di CALCOLATORI A.A. 2014/2015 Capitolo 4 Dynamic Host Configuration Protocol fausto.marcantoni@unicam.it Prima di iniziare... Gli indirizzi IP privati possono essere

Dettagli

UN BUON VIAGGIO INIZIA PRIMA DI PARTIRE 3 SERVIZI ALITALIA. SEMPRE DI PIÙ, PER TE.

UN BUON VIAGGIO INIZIA PRIMA DI PARTIRE 3 SERVIZI ALITALIA. SEMPRE DI PIÙ, PER TE. UN BUON VIAGGIO INIZIA PRIMA DI PARTIR 3 RVIZI ALITALIA. MPR DI PIÙ, PR T. FAT TRACK. DDICATO A CHI NON AMA PRDR TMPO. La pazienza è una grande virtù. Ma è anche vero che ogni minuto è prezioso. Per questo

Dettagli

RIF 101 TECNA, MECA MULTINEEDLE ROTATIVE HOOK LOCK STITCH QUILTER

RIF 101 TECNA, MECA MULTINEEDLE ROTATIVE HOOK LOCK STITCH QUILTER RIF 101 TECNA, MECA MULTINEEDLE ROTATIVE HOOK LOCK STITCH QUILTER Price ExWorks Gallarate 60.000,00euro 95 needles, width of quilting 240cm, 64 rotative hooks, Pegasus software, year of production 1999

Dettagli

40 motivi per cui le puttane sono le mie eroine

40 motivi per cui le puttane sono le mie eroine 40 motivi per cui le puttane sono le mie eroine Le puttane sanno condividere le parti più private e delicate del corpo con perfetti sconosciuti. Le puttane hanno accesso a luoghi inaccessibili. Le puttane

Dettagli

ITALIA IN MUSICA. Istituzioni:

ITALIA IN MUSICA. Istituzioni: Rassegna Stampa ITALIA IN MUSICA Il concerto Italia in Musica ha ottenuto un forte impatto mediatico. Gli articoli usciti sui vari giornali e le altre attività mediatiche hanno un valore complessivo di

Dettagli

Una notte incredibile

Una notte incredibile Una notte incredibile di Franz Hohler nina aveva dieci anni, perciò anche mezzo addormentata riusciva ad arrivare in bagno dalla sua camera. La porta della sua camera era generalmente accostata e la lampada

Dettagli

Narrare i gruppi. Rivista semestrale pubblicata on-line dal 2006 Indirizzo web: www.narrareigruppi.it - Direttore responsabile: Giuseppe Licari

Narrare i gruppi. Rivista semestrale pubblicata on-line dal 2006 Indirizzo web: www.narrareigruppi.it - Direttore responsabile: Giuseppe Licari Narrare i gruppi Etnografia dell interazione quotidiana Prospettive cliniche e sociali ISSN: 2281-8960 Narrare i gruppi. Etnografia dell'interazione quotidiana. Prospettive cliniche e sociali è una Rivista

Dettagli

Kaba PAS - Pubblic Access Solution

Kaba PAS - Pubblic Access Solution Kaba PAS - Pubblic Access Solution Fondata nel 1950, Gallenschütz, oggi Kaba Pubblic Access Solution, ha sviluppato, prodotto e venduto per oltre 30 anni soluzioni per varchi di sicurezza automatici. Oggi

Dettagli

LA STORIA DEL VECCHIO F di Patrizia Toia

LA STORIA DEL VECCHIO F di Patrizia Toia Patrizia Toia Patrizia Toia (born on 17 March 1950 in Pogliano Milanese) is an Italian politician and Member of the European Parliament for North-West with the Margherita Party, part of the Alliance of

Dettagli

Mod. VS/AM VALVOLE DI SFIORO E SICUREZZA RELIEF VALVES AND SAFETY DEVICES

Mod. VS/AM VALVOLE DI SFIORO E SICUREZZA RELIEF VALVES AND SAFETY DEVICES Mod VS/AM VALVOLE DI SFIORO E SICUREZZA RELIEF VALVES AND SAFETY DEVICES VALVOLE DI SFIORO E SICUREZZA RELIEF VALVES AND SAFETY DEVICES Mod VS/AM 65 1 2 VS/AM 65 STANDARD VS/AM 65 CON RACCORDI VS/AM 65

Dettagli

PRESTIGIOUS VILLAS. 1201 beverly hills - los angeles

PRESTIGIOUS VILLAS. 1201 beverly hills - los angeles OLIVIERI Azienda dinamica giovane, orientata al design metropolitano, da più di 80 anni produce mobili per la zona giorno e notte con cura artigianale. Da sempre i progetti Olivieri nascono dalla volontà

Dettagli

DDS elettronica srl si riserva il diritto di apportare modifiche senza preavviso /we reserves the right to make changes without notice

DDS elettronica srl si riserva il diritto di apportare modifiche senza preavviso /we reserves the right to make changes without notice Maccarone Maccarone Maccarone integra 10 LED POWER TOP alta efficienza, in tecnologia FULL COLOR che permette di raggiungere colori e sfumature ad alta definizione. Ogni singolo led full color di Maccarone

Dettagli

FOCUS. Eberhard & Co. 125 anniversario di fondazione

FOCUS. Eberhard & Co. 125 anniversario di fondazione FOCUS Eberhard & Co. 125 anniversario di fondazione Versione in acciaio Extra-fort Roue à Colonnes Grande Date 125ème Anniversaire, cronografo automatico con scala tachimetrica. Steel version Extra-fort

Dettagli

5 cabins (1 main deck+ 4 lower deck) Legno: essenza di rovere naturale Rigatino Wood: striped oak

5 cabins (1 main deck+ 4 lower deck) Legno: essenza di rovere naturale Rigatino Wood: striped oak Tipo: Type: 5 cabine (1 main deck+ 4 lower deck) 5 cabins (1 main deck+ 4 lower deck) Legno: essenza di rovere naturale Rigatino Wood: striped oak Tessuti: Dedar Fanfara, Paola Lenti Fabrics: Dedar Fanfara,

Dettagli

Per i primi tempi era davvero stridente la differenza tra una grande città affollata come Milano, e la

Per i primi tempi era davvero stridente la differenza tra una grande città affollata come Milano, e la Ci sono molti ricordi che rimangono impressi nella memoria, quegli eventi che rappresentano una parte importante della propria vita e di cui non ci si dimentica mai. Tra i miei c è questo viaggio, che

Dettagli

Presentazione per. «La governance dei progetti agili: esperienze a confronto»

Presentazione per. «La governance dei progetti agili: esperienze a confronto» Presentazione per «La governance dei progetti agili: esperienze a confronto» Pascal Jansen pascal.jansen@inspearit.com Evento «Agile Project Management» Firenze, 6 Marzo 2013 Agenda Due parole su inspearit

Dettagli

Virtualizzazione con Microsoft Tecnologie e Licensing

Virtualizzazione con Microsoft Tecnologie e Licensing Microsoft Virtualizzazione con Microsoft Tecnologie e Licensing Profile Redirezione dei documenti Offline files Server Presentation Management Desktop Windows Vista Enterprise Centralized Desktop Application

Dettagli

CALDO SGUARDO GRECO PDF

CALDO SGUARDO GRECO PDF CALDO SGUARDO GRECO PDF ==> Download: CALDO SGUARDO GRECO PDF CALDO SGUARDO GRECO PDF - Are you searching for Caldo Sguardo Greco Books? Now, you will be happy that at this time Caldo Sguardo Greco PDF

Dettagli

È un progetto di Project by Comune di Numana Ideazione

È un progetto di Project by Comune di Numana Ideazione LA CALETTA È proprio nell ambito del progetto NetCet che si è deciso di realizzare qui, in uno dei tratti di costa più belli della Riviera del Conero, un area di riabilitazione o pre-rilascio denominata

Dettagli

CatalogoItalianBuffalo210x245esec_Layout 1 24/04/15 17.55 Pagina 1

CatalogoItalianBuffalo210x245esec_Layout 1 24/04/15 17.55 Pagina 1 CatalogoItalianBuffalo210x245esec_Layout 1 24/04/15 17.55 Pagina 1 CatalogoItalianBuffalo210x245esec_Layout 1 24/04/15 17.55 Pagina 2 BUFALO MEDITERRANEO ITALIANO Mediterranean Italian Buffalo RICONOSCIUTO

Dettagli

Come si prepara una presentazione

Come si prepara una presentazione Analisi Critica della Letteratura Scientifica 1 Come si prepara una presentazione Perché? 2 Esperienza: Si vedono spesso presentazioni di scarsa qualità Evidenza: Un lavoro ottimo, presentato in modo pessimo,

Dettagli

TAGESZEITUNG BOH. Ma. 24.06.2014 Di. ABO TAXI IST JETZT MÖGLICH - ORA È POSSIBILE FARE L ABO TAXI

TAGESZEITUNG BOH. Ma. 24.06.2014 Di. ABO TAXI IST JETZT MÖGLICH - ORA È POSSIBILE FARE L ABO TAXI TAGESZEITUNG BOH Ma. 24.06.2014 Di.!gelli 2,0- Nr. 06!ghelli 2,0- ABO TAXI IST JETZT MÖGLICH - ORA È POSSIBILE FARE L ABO TAXI Wir von del Gesunden Gemeinde haben uns gedacht, ein ABO für Taxi yu machen.

Dettagli

Il successo di una partnership La nostra offerta per investitori istituzionali

Il successo di una partnership La nostra offerta per investitori istituzionali Il successo di una partnership La nostra offerta per investitori istituzionali Semplicemente in vantaggio con Credit Suisse 4 Esperienza e competenza 7 Consulenza personale e partnership 8 Offerta prestazioni

Dettagli

ENERGY-EFFICIENT HOME VENTILATION SYSTEMS

ENERGY-EFFICIENT HOME VENTILATION SYSTEMS SISTEMI DI RECUPERO RESIDENZIALE HOME RECOVERY SYSTEMS RECUPERO DI CALORE AD ALTA EFFICIENZA HIGH EFFICIENCY HEAT RECOVERY VENTILAZIONE A BASSO CONSUMO LOW ENERGY VENTILATION SISTEMI DI RICAMBIO CONTROLLATO

Dettagli

Scuola primaria classe quinta Scuola secondaria primo grado classe prima Accoglienza 2014-15

Scuola primaria classe quinta Scuola secondaria primo grado classe prima Accoglienza 2014-15 Scuola primaria classe quinta Scuola secondaria primo grado classe prima Accoglienza 2014-15 Usate un solo foglio risposta per ogni esercizio; per ognuno deve essere riportata una sola soluzione, pena

Dettagli

Il Form C cartaceo ed elettronico

Il Form C cartaceo ed elettronico Il Form C cartaceo ed elettronico Giusy Lo Grasso Roma, 9 luglio 2012 Reporting DURANTE IL PROGETTO VENGONO RICHIESTI PERIODIC REPORT entro 60 giorni dalla fine del periodo indicato all Art 4 del GA DELIVERABLES

Dettagli

Rilascio dei Permessi Volo

Rilascio dei Permessi Volo R E P U B L I C O F S A N M A R I N O C I V I L A V I A T I O N A U T H O R I T Y SAN MARINO CIVIL AVIATION REGULATION Rilascio dei Permessi Volo SM-CAR PART 5 Approvazione: Ing. Marco Conti official of

Dettagli

T H O R A F L Y. Sistemi di drenaggio toracico Thoracic drainage systems. Catalogo 2009 - Catalogue 2009 GRUPPO C GROUP C

T H O R A F L Y. Sistemi di drenaggio toracico Thoracic drainage systems. Catalogo 2009 - Catalogue 2009 GRUPPO C GROUP C T H O R A F L Y Sistemi di drenaggio toracico Thoracic drainage systems Catalogo 2009 - Catalogue 2009 GRUPPO C GROUP C SOMMARIO GRUPPO C (SUMMARY C GROUP) 1/C II SISTEMI DI DRENAGGIO TORACICO COMPLETI

Dettagli

Riparazione BMW R1150RT 2001 Kit di riparazione gomme aggiornamento febbraio 2007

Riparazione BMW R1150RT 2001 Kit di riparazione gomme aggiornamento febbraio 2007 Riparazione BMW R1150RT 2001 Kit di riparazione gomme aggiornamento febbraio 2007 Procedura ispirata al foglietto istruzioni allegato al kit di riparazione, in dotazione alle moto BMW, riveduto e rimaneggiato

Dettagli

ALLA RICERCA DI UNA DIDATTICA ALTERNATIVA THE SQUARE VISUAL LEARNING PROGETTO VINCITORE LABEL EUROPEO 2009 SETTORE FORMAZIONE

ALLA RICERCA DI UNA DIDATTICA ALTERNATIVA THE SQUARE VISUAL LEARNING PROGETTO VINCITORE LABEL EUROPEO 2009 SETTORE FORMAZIONE LL RICERC DI UN DIDTTIC LTERNTIV THE SQURE VISUL LERNING PROGETTO VINCITORE LBEL EUROPEO 2009 SETTORE FORMZIONE L utilizzo di: mappe concettuali intelligenti evita la frammentazione, gli incastri illogici

Dettagli

24V DC ±10% 0.5... 1 W. Fluido Fluid. 15 Nl/min

24V DC ±10% 0.5... 1 W. Fluido Fluid. 15 Nl/min elettropiloti 0 mm 0 mm solenoids Elettropilota Solenoid valve 0 mm 00.44.0 ACCESSORI - ACCESSORIES 07.049.0 Connettore per elettropilota 0 mm con cavetto rosso/nero, lunghezza 400 mm - connector for 0

Dettagli

Teoria della misurazione e misurabilità di grandezze non fisiche

Teoria della misurazione e misurabilità di grandezze non fisiche Teoria della misurazione e misurabilità di grandezze non fisiche Versione 12.6.05 Teoria della misurazione e misurabilità di grandezze non fisiche 1 Il contesto del discorso (dalla lezione introduttiva)

Dettagli

CONSIGLI PER I CONSUMATORI RICONOSCERE LE CONTRAFFAZIONI

CONSIGLI PER I CONSUMATORI RICONOSCERE LE CONTRAFFAZIONI CONSIGLI PER I CONSUMATORI RICONOSCERE LE CONTRAFFAZIONI Nessun settore è al riparo dalla contraffazione e dalla pirateria. I truffatori copiano di tutto: medicinali, pezzi di ricambio, CD, DVD, generi

Dettagli

LA DIFFERENZA È NECTA

LA DIFFERENZA È NECTA LA DIFFERENZA È NECTA SOLUZIONI BREVETTATE PER UNA BEVANDA PERFETTA Gruppo Caffè Z4000 in versione singolo o doppio espresso Tecnologia Sigma per bevande fresh brew Dispositivo Dual Cup per scegliere il

Dettagli

zanzariera per porte - finestre flyscreen for french - doors

zanzariera per porte - finestre flyscreen for french - doors zanzariera per porte - finestre flyscreen for french - doors ZANZAR SISTEM si congratula con lei per l acquisto della zanzariera Plissè. Questa guida le consentirà di apprezzare i vantaggi di questa zanzariera

Dettagli

F.G.3. 220 Volt INTONACATRICE PLASTER SPRAYER

F.G.3. 220 Volt INTONACATRICE PLASTER SPRAYER INTONACATRICE PLASTER SPRAYER F.G.3. 220 Volt PER INTONACI ASCIUTTI E BAGNATI PER FINITURE INIEZIONI FUGATURE - INTONACI TRADIZIONALI FOR DRY AND WET FINISHING PLASTER INJECTION FOR LEAK - TRADITIONAL

Dettagli

Editoriale VALUTAZIONE PER L E.C.M.: ANALISI DEI QUESTIONARI DI GRADIMENTO

Editoriale VALUTAZIONE PER L E.C.M.: ANALISI DEI QUESTIONARI DI GRADIMENTO Lo Spallanzani (2007) 21: 5-10 C. Beggi e Al. Editoriale VALUTAZIONE PER L E.C.M.: ANALISI DEI QUESTIONARI DI GRADIMENTO IL GRADIMENTO DEI DISCENTI, INDICATORE DI SODDISFAZIONE DELLE ATTIVITÀ FORMATIVE

Dettagli

Catalogo Trattamento dell Aria - Collezione 2009

Catalogo Trattamento dell Aria - Collezione 2009 Catalogo Trattamento dell Aria - Collezione 2009 SECCOASCIUTT 16 SeccoAsciutto EL & SeccoAsciutto Thermo Piccolo e potente, deumidifica e asciuga Small and powerful, dehumidifies and dries Deumidificare

Dettagli

CATENE E COMPONENTI DI GRADO 8-10-INOX, BRACHE DI POLIESTERE E ANCORAGGI, BRACHE DI FUNE

CATENE E COMPONENTI DI GRADO 8-10-INOX, BRACHE DI POLIESTERE E ANCORAGGI, BRACHE DI FUNE CATENE E COMPONENTI DI GRADO 8-10-INOX, BRACHE DI POLIESTERE E ANCORAGGI, BRACHE DI FUNE L esperienza e la passione per l ingegneria sono determinanti per la definizione della nostra politica di prodotto,

Dettagli

Manuale BDM - TRUCK -

Manuale BDM - TRUCK - Manuale BDM - TRUCK - FG Technology 1/38 EOBD2 Indice Index Premessa / Premise............................................. 3 Il modulo EOBD2 / The EOBD2 module........................... 4 Pin dell interfaccia

Dettagli

wood 8.1 Una collezione racconta il mondo. Passioni, impulsi e sogni di chi la disegna, di chi la possiede. Alcune durano una stagione, altre una vita intera. Ma una collezione di arredi inventa uno stile,

Dettagli

AGLI OPERATORI DELLA STAMPA E attiva la procedura di accredito alle Serie WSK 2014. La richiesta di accredito deve pervenire entro il 9 febbraio 2014

AGLI OPERATORI DELLA STAMPA E attiva la procedura di accredito alle Serie WSK 2014. La richiesta di accredito deve pervenire entro il 9 febbraio 2014 AGLI OPERATORI DELLA STAMPA E attiva la procedura di accredito alle Serie WSK 2014. La richiesta di accredito deve pervenire entro il 9 febbraio 2014 Per la richiesta di accredito alla singola gara, le

Dettagli

Vince un Golden Globe per la canzone "BEN" e viene nominato agli Oscar.

Vince un Golden Globe per la canzone BEN e viene nominato agli Oscar. L'artista più premiato nella storia (405 premi, di cui 18 Grammy Awards). Secondo il Guinness World Records, è l'artista di maggior successo di tutti i tempi, avendo venduto, nel corso della sua carriera,

Dettagli

Official Announcement Codice Italia Academy

Official Announcement Codice Italia Academy a c a d e m y Official Announcement Codice Italia Academy INITIATIVES FOR THE BIENNALE ARTE 2015 PROMOTED BY THE MIBACT DIREZIONE GENERALE ARTE E ARCHITETTURA CONTEMPORANEE E PERIFERIE URBANE cured by

Dettagli

tmt 15 Rimozione ecologica di metalli pesanti da acque reflue

tmt 15 Rimozione ecologica di metalli pesanti da acque reflue tmt 15 Rimozione ecologica di metalli pesanti da acque reflue Rimozione ecologica di metalli pesanti da acque reflue Il problema: metalli pesanti nelle acque reflue In numerosi settori ed applicazioni

Dettagli

Delta. Centro di progettazione e sviluppo. Research & Development Department. Controllo resistenza alla corrosione Corrosion resistance testing.

Delta. Centro di progettazione e sviluppo. Research & Development Department. Controllo resistenza alla corrosione Corrosion resistance testing. Delta PATENT PENDING Sistema di apertura per ante a ribalta senza alcun ingombro all interno del mobile. Lift system for doors with vertical opening: cabinet interior completely fittingless. Delta Centro

Dettagli

Sistemi di gestione dei dati e dei processi aziendali. Information Technology General Controls

Sistemi di gestione dei dati e dei processi aziendali. Information Technology General Controls Information Technology General Controls Indice degli argomenti Introduzione agli ITGC ITGC e altre componenti del COSO Framework Sviluppo e manutenzione degli applicativi Gestione operativa delle infrastrutture

Dettagli

3. LO STAGE INTERNAZIONALE

3. LO STAGE INTERNAZIONALE 3. LO STAGE INTERNAZIONALE 3.1. IL CONCETTO La formazione professionale deve essere considerata un mezzo per fornire ai giovani la conoscenza teorica e pratica richiesta per rispondere in maniera flessibile

Dettagli

VERBI MODALI: ASPETTI GRAMMATICALI E PRAGMATICI

VERBI MODALI: ASPETTI GRAMMATICALI E PRAGMATICI MODAL VERBS PROF. COLOMBA LA RAGIONE Indice 1 VERBI MODALI: ASPETTI GRAMMATICALI E PRAGMATICI ----------------------------------------------- 3 2 di 15 1 Verbi modali: aspetti grammaticali e pragmatici

Dettagli

BATTERIE ENERGA AL LITIO

BATTERIE ENERGA AL LITIO BATTERIE ENERGA AL LITIO Batterie avviamento ultraleggere - Extra-light starter batteries Le batterie con tecnologia al Litio di ENERGA sono circa 5 volte più leggere delle tradizionali al piombo. Ciò

Dettagli

MANUALE GRANDE PUNTO. A number of this manual are strongly recommends you read and download manuale grande punto information in this manual.

MANUALE GRANDE PUNTO. A number of this manual are strongly recommends you read and download manuale grande punto information in this manual. MANUALE GRANDE PUNTO A number of this manual are strongly recommends you read and download information in this manual. Although not all products are identical, even those that range from same brand name

Dettagli

Il lavoro: garanzia del futuro

Il lavoro: garanzia del futuro Pubblicazione semestrale a cura della UIL-SGK - Unione Italiana del Lavoro Südtiroler Gewerkschaftskammer Poste Italiane s.p.a. - Spedizione in Abbonamento Postale - D.L. 353/2003 (convertito in Legge

Dettagli

ACQUAVIVA. design Antonio Bongio. Marco Poletti. Vegni Design concept Roberto Niccolai engineering Antonio Bongio. Fabio Frattini

ACQUAVIVA. design Antonio Bongio. Marco Poletti. Vegni Design concept Roberto Niccolai engineering Antonio Bongio. Fabio Frattini A C Q U A V I V A ACQUAVIVA design Antonio Bongio. Marco Poletti. Vegni Design concept Roberto Niccolai engineering Antonio Bongio. Fabio Frattini 10 11 56991/12 Bocca incasso da cm. 12 su piastra. 12

Dettagli

Oncologici: Iniziative e sostenibilità della Regione. Valeria Fadda Unità di HTA di ESTAV centro, Regione Toscana

Oncologici: Iniziative e sostenibilità della Regione. Valeria Fadda Unità di HTA di ESTAV centro, Regione Toscana Oncologici: Iniziative e sostenibilità della Regione Valeria Fadda Unità di HTA di ESTAV centro, Regione Toscana 2.760.000.000 Euro 14.4% della spesa farmaceutica 32.8% della spesa farmaceutica ospedaliera

Dettagli

Ricercare l eccellenza nei servizi legali Quest for excellence in legal services

Ricercare l eccellenza nei servizi legali Quest for excellence in legal services Ricercare l eccellenza nei servizi legali Quest for excellence in legal services Note caratteristiche Characteristics Nome: Piergrossi Bianchini Eversheds Data di nascita: 28 Febbraio 1975 Residenza:

Dettagli

Mario Sbriccoli, Ercole Sori. Alberto Grohmann, Giacomina Nenci, UNIVERSITÀ DEGLI STUDI DELLA REPUBBLICA DI SAN MARINO CENTRO SAMMARINESE

Mario Sbriccoli, Ercole Sori. Alberto Grohmann, Giacomina Nenci, UNIVERSITÀ DEGLI STUDI DELLA REPUBBLICA DI SAN MARINO CENTRO SAMMARINESE copertina univ. 21 11-04-2005 16:30 Pagina 1 A State and its history in the volumes 1-20 (1993-1999) of the San Marino Center for Historical Studies The San Marino Centre for Historical Studies came into

Dettagli

Catturare una nuova realtà

Catturare una nuova realtà (Interviste "di LuNa" > di Nadia Andreini Strive - 2004 Catturare una nuova realtà L opera di Ansen Seale (www.ansenseale.com) di Nadia Andreini (www.nadia-andreini.com :: nadia@nadia-andreini.com) Da

Dettagli