Come mettere al mondo una sedia: la storia della Myto di Konstantin Grcic nelle parole di Jonathan Olivares

Dimensione: px
Iniziare la visualizzazioe della pagina:

Download "Come mettere al mondo una sedia: la storia della Myto di Konstantin Grcic nelle parole di Jonathan Olivares"

Transcript

1

2 @ KGID Come mettere al mondo una sedia: la storia della Myto di Konstantin Grcic nelle parole di Jonathan Olivares How to give birth to a chair: the story of Myto by Konstantin Grcic according to Jonathan Olivares Arzignano, 29 agosto 2007 Alla fine tutto si riduce a tre minuti. Tre minuti tra l aprirsi e il chiudersi degli sportelli di sicurezza di una macchina per lo stampaggio a iniezione. Solo tre minuti per unire i due mono-blocchi e colare la plastica fusa nello stampo. Tre minuti per veder nascere una sedia Myto. Arzignano, August 29, 2007 In the end it all comes down to three minutes. Three minutes between the closing and reopening of the security doors of an injection moulding machine. Just three minutes to unite the two mono blocks and press the hot liquid plastic into the mould. Three minutes for each new Myto chair to be born. foto di / photos by Giovanna Silva Mentre un tecnico tira fuori le sedie una dopo l altra e le sistema nelle forme apposite per il raffreddamento, un gruppo di uomini con l aria rassicurata strapazza e rovescia con orgoglio i primi prototipi di questa nuova sedia cantilever completamente in plastica. Ci troviamo nel reparto dello stampaggio a iniezione, nella fabbrica VIVI / Plastic Metal, con i tecnici della ditta Nichele F.lli e della BASF, l azienda chimica responsabile dell ingegnerizzazione della plastica, insieme con i produttori di mobili Plank e il designer Konstantin Grcic tutti qui ad assistere alla nascita dei primi risultati della progettazione di una nuova icona del design per la vita di tutti i giorni. Nell estate 2006 i membri del gruppo si sono accordati per realizzare, in un anno, una sedia a sbalzo che utilizzasse le proprietà pratiche e le potenzialità creative della plastica Ultradur High Speed, di solito impiegata nell industria automobilistica. Le possibilità nel design di una sedia sono infinite, come infinite sono le difficoltà nel cercare di non ripetersi. Per restringere il campo, abbiamo deciso di partire dalle promettenti caratteristiche del materiale, e abbiamo fatto una scommessa: non progettare l ennesima sedia in plastica, ma un nuovo genere di sedia cantilever in plastica, ricorda Konstantin Grcic, stupito dal fatto che sia stato possibile fabbricarla in così poco tempo. While a technician is taking out one chair after another to place them into templates for cooling, a group of reassured men is proudly twisting and turning the first prototypes of this new cantilever chair, completely made of plastic. We are in the factory hall of injection machine producers VIVI / Plastic Metal, with the technical experts from F.lli Nichele and BASF, the chemical company responsible for engineering plastics, along with furniture manufacturers Plank and designer Kostantin Grcic, to witness the first results of the design process for a new everyday icon. In the late summer of 2006 the members of this group agreed on an one-year project for a cantilever chair, based on the practical properties and creative potentiality of the Ultradur High Speed plastic, normally used in the automobile industry. The possibilities are endless in chair design, and so are the difficulties in trying not to repeat oneself. To narrow down the field, we started from the promising characteristics of the material and took up the challenge of not only designing an umpteenth plastic chair but instead a new kind of plastic cantilever chair, recalls Konstantin Grcic, amazed that they actually pulled it off in such a short time.

3 Jonathan Olivares sedie punk Punk Chairs Martin Plank, figura chiave nell organizzazione del gruppo di lavoro, aggiunge: Il fattore tempo è stato determinante. Le decisioni potevano essere prese sul momento perché ci fidavamo delle nostre rispettive competenze. Più di una volta questo metodo ha permesso al progetto di spingersi oltre i propri limiti. Così come la scelta dei materiali, della tipologia della sedia e delle macchine per la lavorazione, anche l idea di fabbricarla in un pezzo unico è stata decisiva per la forma definitiva della Myto. La sedia doveva essere composta da un unico telaio continuo, una forma dinamica nata dal passaggio da una sezione più spessa a una più sottile. Spessa, laddove la struttura deve essere rinforzata, come nei due punti più critici che sostengono il carico, nella parte alta e bassa dove le gambe si piegano. Sottile nella parte del sedile e dello schienale, in modo da restituire la tipica sensazione di leggerezza che dà una cantilever. Per ottenere la forma finale, il processo di lavorazione è stato un continuo altalenare tra animazioni al computer e svariati modelli a grandezza naturale realizzati in filo metallico, gommapiuma, e resti di altri mobili. Un tozzo adolescente messicano rocker si scatena sulla pista da ballo. In preda a un raptus, scalcia e tira pugni in un groviglio indescrivibile di jeans sdruciti, capelli neri unti, camicia di flanella e scarponi militari, evitando per un pelo uno scontro con l unico altro ragazzo in pista che balla come una furia. È un ventenne alto e pelato texano, in salopette e stivali da cowboy. La band suona proprio accanto a loro. La cantante urla: Brucerò, brucerò la sua casa. Dal caos di cavi, volti incolleriti, movimenti rigidi delle braccia e strumenti ricoperti di adesivi scaturiscono pulsazioni da garage-punk. Il delirio sulla pista da ballo si fa più intenso. Il rocker messicano perde il controllo e sbatte contro un tavolo, mandando in frantumi un portacenere di vetro proprio di fianco al tavolo al quale è seduto Konstantin. Mentre balla, il texano urta l asta del microfono con una gamba e inciampa, emettendo per reazione uno strillo. Il messicano solleva con le mani una sedia in legno massiccio e inizia a scuoterla violentemente, sbattendo le gambe della sedia sul suolo al ritmo della batteria. Salta, la sedia cade, la prende a calci, la risolleva e la trascina sul pavimento. Il texano prende nuovamente a calci l asta del microfono emettendo altri strilli acuti. La sedia è in piedi isolata e il messicano le balla intorno scatenandosi. Io e Konstantin ci scambiamo un occhiata ma non diciamo niente. Siamo entrambi colpiti dall energia, dalla sedia e dai rocker. Ma non è finita. Il texano pelato inizia a ballare con un altra sedia. La solleva puntando le gambe verso l esterno come se fossero braccia e insieme compiono balzi in avanti e all indietro. Il gruppo musicale passa direttamente da una canzone all altra, tutti ballano metre le loro sedie continuano a scatenarsi formando una massa urlante, caotica. Le luci soffuse dei tavoli da biliardo e l insegna al neon della Budweiser gettano bagliori su una parete rivestita di poster di ragazze da calendario in bikini a grandezza naturale. Io sto cercando di girare un filmato con la mia videocamera, che però cattura soltanto rumori perché il Joe s Bar è molto buio, ma me ne accorgerò soltanto dopo. Poiché ho la sensazione che stia per scoppiare una rissa, sto attento a non puntare la videocamera troppo a lungo sui camionisti che giocano a biliardo o sulla gente del posto seduta al banco. Durante questi tre giorni di vacanza in Texas abbiamo notato che tutti i bar recano all ingresso cartelli che vietano l introduzione di armi da fuoco e questo ci preoccupa non poco. Il gruppo ha smesso di suonare e sta raccogliendo l attrezzatura. Annuncia che i dischi sono in vendita e Konstantin acquista il loro CD. Apprendiamo che gli Sparkle Motion sono un gruppo punk di Austin, Texas. Stanco e soddisfatto, il messicano si è seduto sulla sedia. Diversamente dai sui oggetti-organi-umani che Le Corbusier descriveva come servitori docili, discreti e invisibili dei loro padroni, le sedie punk del Joe s bar hanno una personalità forte e vistosa e, se aggressivamente animate, diventano personaggi attivi. 1 Ricordo le parole di JailHouse Rock di Elvis: don t you be no square, if you can t find a partner grab a wooden chair (non fare il tipo per bene, se non trovi una compagna prenditi una sedia di legno). A quanto pare le sedie svolgono ancora quel ruolo. stocky, Mexican, teenage rocker thrashes around the dance A floor. In a tantrum he kicks and punches, he s an indiscernible cluster of torn jeans, greasy black hair, flannel shirt and creeper shoes. He barely avoids a collision with the only other guy dancing, a raging Texan; enormous, bald, twenty-something, in cowboy boots and overalls. The band is playing next to them and the female lead singer is shouting, I m gonna burn, burn your house down! Loud pulses of garage-punk emit from the band s mess of cables, angry faces, rigid arm movements and sticker-covered instruments. The thrashing on the dance floor grows more intense. The Mexican rocker spins out of control and knocks into a table, sending a glass ashtray shattering to the ground just next to the booth where Konstantin is seated. As he dances the Texan kicks over the microphone stand and it delivers a shriek of feedback. The Mexican picks up a sturdy wooden chair in his hands and shakes it violently, stomping the chair s legs on the floor in pace with the drums. He jumps, the chair falls, he kicks it, picks it up and then he wipes out on the floor. Again the Texan kicks the microphone stand - more loud feedback. The chair stands by itself and the Mexican is dancing wildly around it. Konstantin and I exchange a glance but say nothing. We are both impressed by the energy, the chair and the rockers. It continues. The Texan has now begun dancing with a different chair. Picking it up he points its legs away from him like arms and together they push forwards and backwards. The band leads one song straight into another, the dancing rockers and their chairs keep going and they all form a throng of loud sweaty chaos. Dimly lit pool table lights and a neon Budweiser sign cast their glow on a wall lined with full-scale posters of bikini calendar girls. 1. Le Corbusier, L Art Décoratif d aujourd hui, Paris 1925 I am attempting to make a movie with my camera, which I ll later realize is only capturing noise because Joe s Bar is so dark. Since the bar seems like it could easily host a bar fight, I m careful not to point the camera for too long at the truck drivers playing pool or the locals seated at the bar. During this three-day vacation in Texas we have observed that all bars have signs posted at their entrance forbidding firearms indoors, and this makes us slightly nervous. The band has stopped playing and is now packing up their gear. They announce that they are selling merchandise and Konstantin buys their CD. We learn that the punk band is called Sparkle Motion and are from Austin, Texas. Tired and satisfied the Mexican sits on the chair. Unlike Le Corbusier s human-organ-objects, which he describes as docile, discreet and self-effacing servants to their human masters, the punk-chairs at Joe s bar have conspicuously strong personalities and through aggressive animation they become active characters. 1 I remember the lyrics of Elvis JailHouse Rock: don t you be no square, if you can t find a partner grab a wooden chair It is clear that chairs still make good dancing partners. Jonathan Olivares (USA, 1981), scrittore e designer. Vive a Boston. Dopo aver studiato lettere e filosofia, ha collaborato con la Maison Martin Margiela e con Konstantin Grcic. Con il suo studio Jonathan Olivares Design Research, aperto di recente, sta sviluppando nuovi prodotti per Danese (Milano). (USA, 1981) writer and industrial designer, who lives in Boston. Besides a background in literature and philosophy, he has worked for Maison Marin Margiela and Konstantin Grcic and has just started his own design office Jonathan Olivares Design Research back in his hometown, currently developing new products for Danese Milano. For Martin Plank, a central figure in the putting together of this group effort: Time was the major factor. Decisions could be taken on the spot because we trusted each other s ability. And more than once this pushed the design to a new level. Along with the choice of material, the type of chair and the various tools used for manufacture the concept of one-piece production also had a major influence on the final design of the Myto. The chair had to be formed as one continuous frame, resulting in a dynamic shape with a unique transition from a thick to a thin cross-section. Thick: where the structure has to be strengthened, like the two most crucial load-bearing parts at the upper and lower joints of the legs. Thin: as with the seat and backrest to create a light and cantilever experience when sitting. To achieve the final shape, the design process has been a see-saw between computer animations and various full-scale models built in wire, foam and scrap from other furniture

4 (SBOVMBUP EJ QMBTUJDB 6MUSBEVSÚ )JHI 4QFFE WFSTBUP BUUSBWFSTP VO JNCVUP OFMM FTUSVTPSF EFMMB QSFTTB BE JOJF[JPOF =hwdkb[i e\ fbwij_y Wh[ \_bb[z j^hek]^ j^[ \kdd[b _dje j^[ [njhkz[h e\ j^[ cekbz_d] cwy^_d[ 5SBNB BE JODSPDJP EJ OBTUSJ EJ WJOJMF DN L_dob ijhwfi _d Wd ef[d#m[wl[ + Yc $PNQPTJ[JPOF $PNQPTJUJPO $0 $0 $) 0 O 0 $ ) 0 #VUBOFEJPM 8kjWd[Z_ebe $0 $0 $) 0! $ ) 0 5FSFQIUIBMJD BDJE 7Y_Ze j[h[\jwb_ye 3 1#5 1#5 QPMZNFST Feb_c[h_ Z_ F8J O 0 1#5! (MBTT 'JCSF <_XhW Z_ l[jhe! /BOP 1BSUJDMFT DWde FWhj_Y[bb[ - BHHJVOUB EJ OBOPQBSUJDFMMF CJPMPHJDIF BVNFOUB MB GMVJEJU¹ EFMMB QMBTUJDB 7ZZ[Z eh]wd_y dwdefwhj_yb[i _dyh[wi[ \bemwx_b_jo e\ fbwij_y$ Ù$ 1SFTTB B JOJF[JPOF *OKFDUJPO NPVMEJOH NBDIJOF *NCVUP <kdd[b 1MBTUJDB GVTB C[bj[Z fbwij_y 4UBNQP CJWBMWF Jme i^[bb YWl_jo cekbz 5IPOFU 1SPHFUUBUB EB.JDIBFM 5IPOFU OFM MFHOP DPO TFEVUB JO QBHMJB EJ 7JFOOB :[i_]d[z Xo C_Y^W[b J^ed[j _d './+" X[djmeeZ Y^W_h" m_ya[hmeha i[wj$ Ù$ N i1bububw i.btifew 4USVUUVSB EJ NFUBMMP itdijbddjbubw DPO JOUSFDDJP EJ WJOJMF MBWPSBUP B NBOP ¹CWi^[Zº c[jwb ijhkyjkh[ m_j^ ^WdZ#cWZ[ l_dob m[wl[$ P *OJF[JPOF *OKFDUJPO QVOUJ EJ JOJF[JPOF ) _d`[yj_ed fe_dji In ciascuno di questi modelli si è cercato di sviluppare P una diversa caratteristica della sedia: prima alcune prove concettuali, poi l analisi della forma e della stabilità, e poi le dettagliate imitazioni finali delle linee di congiunzione. Una ricerca particolare è stata affrontata per la perforazione del sedile, che, leggermente arcuato, si congiunge con dolcezza allo schienale. Questo motivo, simile a una rete, ha subito diverse modifiche, dai disegni fluenti con effetto quasi psichedelico, all idea definitiva, più tendente alla simmetria. A un certo punto abbiamo smesso improvvisamente di fare esperimenti sui vari disegni delle perforazioni. Abbiamo capito che la macchina non poteva garantire la fluidità ideale della plastica fusa in tutte le parti della sedia, soprattutto in quelle assai sottili della rete, dal momento che la plastica tende a raffreddarsi e a indurirsi prima ancora di aver raggiunta i punti più estremi dello stampo. Per risolvere questi limiti tecnici, Grcic ha dovuto rinforzare la rete riducendo il calibro delle perforazioni. Ma nonostante questo peso aggiuntivo, la Myto ha mantenuto la sua forma snella e leggera, ed è ancora facile da impilare. Il design delle sedie sta tutto nell equilibrio, soprattutto nel caso di una sedia cantilever. Il volume trova la sua Each of these models developed a different aspect of the chair, starting with first conceptual sitters, over form and static analysis to the final detailed mock-ups on molding seam-lines. Special attention was given to the perforation of the seat, which, with its slight upward bulge, extends smoothly into the backrest. This net-like pattern underwent numerous changes as it developed from free-flowing psychedelic motifs to its final symmetrical structure: At one point the experiments on various types of perforations came to an abrupt halt. We realized that the machine could not guarantee the ideal flow of the heated plastic throughout the chair and especially to the thinnest parts of the net, as it tends to cool down and harden before reaching the furthest point of the mould. In order to overcome these technical limits, Grcic had to reinforce the grid reducing the size of perforation. Despite the additional weight, the Myto has retained its slim and light appearance and can still be easily stacked. Chair design is all about balance, especially in the case of a cantilever chair. Volume in combination with decorative P &TUSVTPSF ;njhkz[h.bsu 4UBN I)) Y^W_h 118 QVOUJ EJ JOJF[JPOF ) _d`[yj_ed fe_dji 7MBEJNJS 5BUMJO JWjb_d Y^W_h.BSDFM #SFVFS 9[iYW Y^W_h.JFT WBO EFS 3PIF 8hde WhcY^W_h "MWBS "BMUP 7hcY^W_h *&( 7FSOFS 1BOUPO FWdjed Y^W_h 476 forma finale in virtù della decorativa perforazione. Il giusto equilibrio tra durezza e flessibilità determina la comodità del sedersi, senza penalizzare l agile del disegno. Tutti i dettagli sono tuttora in fase di armonizzazione e rifinitura. Quando gli ingredienti raggiungono insieme l equilibrio perfetto, la Myto sarà pronta per diventare una nuova icona (ak) tra le sedie cantilever. $VTDJOP EJ UFTTVUP XBUFSQSPPG 9ki^_ed _d mwj[hfhee\ j[nj_b[ %JWBOP DPO TDIJFOBMF BMUP Ie\W m_j^ ^_]^ XWYah[ij 1PMUSPOB DPO TDIJFOBMF BMUP 9^W_h m_j^ ^_]^ XWYah[ij 1PMUSPOB CBTTB Bem WhcY^W_h %JWBOP CBTTP Bem ie\w i1bububw i.btifew Bekd][ Y^W_h La Myto sarà presentata al K-Fair, che si terrà dal 24 al 31 ottobre a Düsseldorf, in Germania. perforation is central to the final shape of the object, but the right balance must be struck between solidity and flexibility in order to create comfort without losing the chair s springy nature. All these questions, are currently undergoing fine tuning. Once all the ingredients come together properly, Myto will become the next piece in the series of cantilever icons. (ak) The Myto chair will be premiered at the K-Fair, held this October in Düsseldorf, KGID 'VTJPOF 'VTJPO UFNQP NJOVUJ j_c[ ( c_dkj[i

5 Konstantin Grcic (Germania, 1965), industrial designer. Vive a Monaco di Baviera. Ha collaborato con Authentics, Flos, Iittala, Krups, Lamy, Magis, Moroso, Muji e Plank; ha progettato tra l altro la lampada Mayday e le sedie Chiar_One e Miura. (Germany, 1965), industrial designer, who lives in Munich. He has worked with Authentics, Flos, Iittala, Krups, Lamy, Magis, Moroso, Muji and Plank and has designed, among others, the Mayday lamp and the chairs Chair_One and Miura Istruzioni per l uso / instructions AND manuals P

6 Die Geburt des neuen Stuhls Myto von Konstantin Grcic Arzignano, 29.August 2007 Eigentlich sind es nur drei Minuten. Drei Minuten, die zwischen dem Öffnen und Schliessen der Sicherheitstüren einer Spritzgussmaschine vergehen. Drei Minuten, um die beiden Werkzeughälften zu verbinden und den heissen, flüssigen Kunststoff in das Werkzeug einzuspritzen. In nur drei Minuten ist ein neuer Myto-Stuhl geboren. Während ein Mitarbeiter einen Stuhl nach dem anderen aus der Maschine nimmt und in eine Vorrichtung zum Abkühlen einspannt, begutachtet eine Gruppe von Männern stolz die ersten Prototypen dieses neuen Freischwingers, der komplett aus Kunststoff gefertigt ist. Wir befinden uns in der Fabrikhalle des Herstellers von Spritzgussmaschinen VIVI / Plastic Metal. Zusammen mit technischen Experten der Abteilung Engineering Plastics des Chemiekonzerns BASF, dem Möbelhersteller Plank, dem Designer Konstantin Grcic und der Firma Nichele (Werkzeugbau) sind wir gekommen, um uns die ersten Ergebnisse des Designprozesses einer neuen Ikone des Alltags anzusehen. Im Spätsommer 2006 hatten sich die Mitglieder der Gruppe zum Ziel gesetzt, innerhalb eines Jahres einen Freischwinger zu entwickeln. Der Stuhl sollte die praktischen Eigenschaften und kreativen Möglichkeiten des Materials Ultradur High Speed in sich vereinen, das normalerweise in der Automobilindustrie eingesetzt wird. Im Stuhldesign gibt es unendliche Möglichkeiten und dennoch besteht die Schwierigkeit darin, sich nicht selbst zu wiederholen. Um das Ganze ein wenig einzuschränken, haben wir uns auf die vielversprechenden Eigenschaften des Materials konzentriert und die Herausforderung angenommen, an Stelle eines weiteren Plastikstuhls einen neuen Freischwinger aus Kunststoff zu entwerfen. sagt Konstantin Grcic, der sich freut, dass sich das Projekt in so kurzer Zeit realisieren ließ. Für Martin Plank, der eine zentrale Rolle bei der Koordination des Teams spielte, hatte der Faktor Zeit höchste Priorität. Entscheidungen konnten sofort getroffen werden, weil jeder in die Fähigkeiten des Anderen vertraut hat. Dadurch konnten wir immer wieder aufs Neue ein höheres Entwicklungsniveau beim Design erreichen. Das Konzept, den Stuhl als Monoblock zu produzieren, war zusammen mit der Wahl des richtigen Materials, der Art des Stuhls und des Herstellungsverfahrens ausschlaggebend für das Design von Myto. Der Stuhl musste als Rahmenkonstruktion konzipiert werden, die eine dynamische Form aus Übergängen von dicken zu dünnen Wandstärken ermöglichte. Dick dort, wo die Struktur an zwei kritischen Stellen verstärkt werden musste, nämlich am oberen und unteren Ende der Stuhlbeine, da diese das Gewicht tragen. Dünn an der Sitzfläche und der Rückenlehne, um dem Stuhl die für Freischwinger typische Flexibilität beim Sitzen zu verleihen. Die endgültige Form von Myto wurde sowohl am Computer als auch an verschiedenen 1:1 Modellen entwickelt, die aus Draht, Schaum und Teilen anderer Möbel gefertigt wurden. Mit jedem neuen Modell entwickelte man einen weiteren Aspekt des Stuhls: begonnen wurde mit ersten, einfachen Aufbauten, gefolgt von Formmodellen und Statiksimulationen, bis hin zu dem endgültigen Modell mit Trennlinien für das Werkzeug. Besonders wichtig war hierbei die Perforation der Sitzfläche, die mit einer leichten Wölbung sanft in die Rückenlehne übergeht. Dieses netzartige Muster wurde mehrmals geändert, bis es von einem freischwebenden, fast schon psychedelischen Design-Motiv zu seinem endgültigen symmetrischen Raster fand: Wir haben die Experimente mit verschiedenen Lochmustern unterbrochen, als klar war, dass der erhitzte Kunststoff im Werkzeug nicht komplett durch den Stuhl und vor allem nicht zu den allerdünnsten Stellen des Netzes fliessen würde. Das liegt daran, dass das Material sich abkühlt und erhärtet, bevor es alle Ecken des Werkzeugs erreicht hat. Auf Grund dieser technischen Voraussetzungen verkleinerte Grcic die Lochgrösse und verstärkte somit die Netzstruktur des Stuhls. Trotz des zusätzlichen Gewichtes hat Myto seine schlanke, leichte Erscheinung behalten und ist immer noch stapelbar. Beim Design eines Stuhls geht es immer um die Ausgewogenheit, besonders bei einem Freischwinger. Die Kombination von Volumen und dekorativen Lochmustern bestimmt die endgültige Form des Möbels. Es gilt jedoch, die richtige Balance zwischen Festigkeit und Flexibilität zu finden, um einen Stuhl zu entwickeln, der nichts von seinen federnden Eigenschaften verliert. Alle diese Details werden zur Zeit verfeinert. Sobald die genannten Anforderungen endgültig erfüllt sind, wird sich Myto als eine weitere Ikone in die Serie der historischen Freischwinger einreihen. Der Stuhl Myto wird erstmalig auf der Kunststoffmesse K 2007 vorgestellt, die dieses Jahr vom Oktober in Düsseldorf, Deutschland statt findet. Konstantin Grcic wurde 1965 geboren und gründete 1991 sein Studio in München, Deutschland. Zu seinen Kunden zählen Designfirmen wie Authentics, Flos, Iittala, Krups, Lamy, Magis, Moroso, Muji und Plank. Konstantin Grcic hat u.a. die Lampe Mayday, den Stuhl Chair_ONE und den Barhocker Miura entworfen. progetto / project: Myto materiale / material: Ultradur High Speed Plastic anno / year: 2007 prodotto / made in: Italia / Italy progettista / designer: Konstantin Grcic produttore / producer: PLANK produttore del materiale / material producer: BASF presse ad iniezione / injection machines: Plastic Metal / VIVI / F.lli Nichele

Scritto da DEApress Lunedì 14 Aprile 2014 12:03 - Ultimo aggiornamento Martedì 26 Maggio 2015 09:34

Scritto da DEApress Lunedì 14 Aprile 2014 12:03 - Ultimo aggiornamento Martedì 26 Maggio 2015 09:34 This week I have been walking round San Marco and surrounding areas to find things that catch my eye to take pictures of. These pictures were of various things but majority included people. The reason

Dettagli

KLAPP, design Steffen Kehrle Sedia pieghevole / folding chair

KLAPP, design Steffen Kehrle Sedia pieghevole / folding chair KLAPP, design Steffen Kehrle Sedia pieghevole / folding chair Salone Internazionale del Mobile 2014, Milano Padiglione / pavilion 12, stand C16 KLAPP: un applauso alla sedia pieghevole Sedie con le carte

Dettagli

Le cellule staminali dell embrione: cosa possono fare Embryonic stem cells are exciting because they can make all the different types of cell in the

Le cellule staminali dell embrione: cosa possono fare Embryonic stem cells are exciting because they can make all the different types of cell in the 1 2 3 Le cellule staminali dell embrione: cosa possono fare Embryonic stem cells are exciting because they can make all the different types of cell in the body scientists say these cells are pluripotent.

Dettagli

Prova finale di Ingegneria del software

Prova finale di Ingegneria del software Prova finale di Ingegneria del software Scaglione: Prof. San Pietro Andrea Romanoni: Francesco Visin: andrea.romanoni@polimi.it francesco.visin@polimi.it Italiano 2 Scaglioni di voto Scaglioni di voto

Dettagli

up date basic medium plus UPDATE

up date basic medium plus UPDATE up date basic medium plus UPDATE Se si potesse racchiudere il senso del XXI secolo in una parola, questa sarebbe AGGIORNAMENTO, continuo, costante, veloce. Con UpDate abbiamo connesso questa parola all

Dettagli

materiali plastici colorati per occhialeria colored plastics for eyewear lo veste per natura Trust who wears colours by nature

materiali plastici colorati per occhialeria colored plastics for eyewear lo veste per natura Trust who wears colours by nature materiali plastici colorati per occhialeria colored plastics for eyewear FIDATI di chi il colore lo veste per natura Trust who wears colours by nature COLORAZIONE MATERIE PLASTICHE. ANCHE...L OCCHIALE

Dettagli

COLOS PRESENTS MOMO AND TA

COLOS PRESENTS MOMO AND TA COLOS PRESENTS MOMO AND TA JEREMIAH FERRARESE Nasce a Padova nel 1980 e si laurea in Architettura allíistituto IUAV di Venezia nel 2006. Nel 2005 inizia ad occuparsi di industrial design con particolare

Dettagli

SEGATO ANGELA. Progettazione, costruzioni stampi per lamiera Stampaggio metalli a freddo conto terzi

SEGATO ANGELA. Progettazione, costruzioni stampi per lamiera Stampaggio metalli a freddo conto terzi SEGATO ANGELA Progettazione, costruzioni stampi per lamiera Stampaggio metalli a freddo conto terzi Designing and manufacturing dies for sheet metal and metal forming for third parties. Segato Angela,

Dettagli

true Le linee essenziali della leggerezza. [hebe] The essential lightness. design made in italy

true Le linee essenziali della leggerezza. [hebe] The essential lightness. design made in italy Le linee essenziali della leggerezza. The essential lightness. true design made in italy true design made in italy design made in italy Divano caratterizzato da linee essenziali e rigorose per una pulizia

Dettagli

zahira by Stefano Sandonà

zahira by Stefano Sandonà 4 Zahira, perfetta unione tra tradizione e modernità, è la scelta ideale per chi in una sedia ricerca armonia ed eleganza. Una sedia dalle molteplici applicazioni, trova suo habitat naturale sia gli esterni

Dettagli

Newborn Upfront Payment & Newborn Supplement

Newborn Upfront Payment & Newborn Supplement ITALIAN Newborn Upfront Payment & Newborn Supplement Female 1: Ormai manca poco al parto e devo pensare alla mia situazione economica. Ho sentito dire che il governo non sovvenziona più il Baby Bonus.

Dettagli

CHI SIAMO. italy. emirates. india. vietnam

CHI SIAMO. italy. emirates. india. vietnam italy emirates CHI SIAMO india vietnam ITALY S TOUCH e una società con sede in Italia che offre servizi di consulenza, progettazione e realizzazione di opere edili complete di decori e arredi, totalmente

Dettagli

il materiale e Le forme evocano direttamente il corpo celeste, lo riproducono in ogni venatura. Proprio come avere una piccola luna tutta per sé.

il materiale e Le forme evocano direttamente il corpo celeste, lo riproducono in ogni venatura. Proprio come avere una piccola luna tutta per sé. il materiale e Le forme evocano direttamente il corpo celeste, lo riproducono in ogni venatura. Proprio come avere una piccola luna tutta per sé. COLLECTION luna material and shapes evoke the celestial

Dettagli

I.C. G.Turrisi Colonna/ B.D Acquisto PALERMO Comenius project: Games and Sports 2011-2012-2013

I.C. G.Turrisi Colonna/ B.D Acquisto PALERMO Comenius project: Games and Sports 2011-2012-2013 I.C. G.Turrisi Colonna/ B.D Acquisto PALERMO Comenius project: Games and Sports 2011-2012-2013 L istituto Comprensivo G.Turrisi Colonna/B.D Acquisto si pone come comunità educante, impegnandosi a costruire

Dettagli

AIM OF THE LESSON: for the students to familiarise themselves with the language of cooking

AIM OF THE LESSON: for the students to familiarise themselves with the language of cooking Lesson 1 Gli Gnocchi Date N of students AIM OF THE LESSON: for the students to familiarise themselves with the language of cooking The following activities are based on "Communicative method" which encourages

Dettagli

NOVAITALY by MELPORT NOVAITALY STUDIO DI PROGETTAZIONE E REALIZZAZIONE INTERIOR DESIGN AND REALIZATION OFFICE ARCHITETTURA - ARREDAMENTO

NOVAITALY by MELPORT NOVAITALY STUDIO DI PROGETTAZIONE E REALIZZAZIONE INTERIOR DESIGN AND REALIZATION OFFICE ARCHITETTURA - ARREDAMENTO NOVAITALY by MELPORT DESIGNER Giacomo Melpignano STUDIO DI PROGETTAZIONE E REALIZZAZIONE INTERIOR DESIGN AND REALIZATION OFFICE ARCHITETTURA - ARREDAMENTO GENERAL CONTRACTOR - INDUSTRIAL DESIGN 1 2 NOVAITALY

Dettagli

Pezzi da ritagliare, modellare e incollare nell ordine numerico indicato.

Pezzi da ritagliare, modellare e incollare nell ordine numerico indicato. La nuova Treddì Paper è un prodotto assolutamente innovativo rispetto ai classici Kit per il découpage 3D. Mentre i classici prodotti in commercio sono realizzati in cartoncino, la Treddì è in carta di

Dettagli

ETA CONSIGLIATA/RECOMMENDED AGE Indica per quale fascia di età è stato pensato il giocattolo. Suggested age group for the ride.

ETA CONSIGLIATA/RECOMMENDED AGE Indica per quale fascia di età è stato pensato il giocattolo. Suggested age group for the ride. 5 12 ETA CONSIGLIATA/RECOMMENDED AGE Indica per quale fascia di età è stato pensato il giocattolo. Suggested age group for the ride. UN BAMBINO/ONE CHILD Su questo gioco può salire al massimo un bambino.

Dettagli

Ccoffeecolours. numero 49 marzo / aprile 2011. edizione italiano /english. t h e i t a l i a n c o f f e e m a g a z i n e

Ccoffeecolours. numero 49 marzo / aprile 2011. edizione italiano /english. t h e i t a l i a n c o f f e e m a g a z i n e Ccoffeecolours t h e i t a l i a n c o f f e e m a g a z i n e numero 49 marzo / aprile 2011 edizione italiano /english P r o f e s s i o n i s t i d e l c a f f e Sirai e Fluid-o-Tech: l eccellenza italiana

Dettagli

Gi-Gi Art. 859 - User's Guide Istruzioni d'uso

Gi-Gi Art. 859 - User's Guide Istruzioni d'uso doc.4.12-06/03 Gi-Gi Art. 859 - User's Guide Istruzioni d'uso A belaying plate that can be used in many different conditions Una piastrina d'assicurazione che può essere utilizzata in condizioni diverse.

Dettagli

TANTI STILI UNA PASSIONE - SEVERAL STYLES ONE PASSION. Company Profi le

TANTI STILI UNA PASSIONE - SEVERAL STYLES ONE PASSION. Company Profi le TANTI STILI UNA PASSIONE - SEVERAL STYLES ONE PASSION Company Profi le DAL 1969 Since 1969 La Spaziale S.p.A. è stata fondata nel 1969 da persone con una esperienza realizzata sin dal 1947 nel settore

Dettagli

I mille. dettagli. dell ospitalità. di un tempo. uniti alla. moderna. efficienza. di oggi

I mille. dettagli. dell ospitalità. di un tempo. uniti alla. moderna. efficienza. di oggi C A L A B R I A C O S T A J O N I C A S O V E R A T O G A S P E R I N A I mille dettagli dell ospitalità di un tempo uniti alla moderna efficienza di oggi A km 1,5 la Storia, la Natura...il Mare una finestra

Dettagli

Guida all installazione del prodotto 4600 in configurazione plip

Guida all installazione del prodotto 4600 in configurazione plip Guida all installazione del prodotto 4600 in configurazione plip Premessa Questo prodotto è stato pensato e progettato, per poter essere installato, sia sulle vetture provviste di piattaforma CAN che su

Dettagli

U Corso di italiano, Lezione Quindici

U Corso di italiano, Lezione Quindici 1 U Corso di italiano, Lezione Quindici U Buongiorno, anche in questa lezione iniziamo con qualche dialogo formale M Good morning, in this lesson as well, let s start with some formal dialogues U Buongiorno,

Dettagli

Box gestionali. Operational box

Box gestionali. Operational box Office Box gestionali Questa tipologia di sedute è stata progettata per le necessità degli uffici (in particolare logistici, tecnici e di manutenzione) collocati all interno delle aree produttive. Sono

Dettagli

portfolio www.zero3studio.it info@zero3studio.it

portfolio www.zero3studio.it info@zero3studio.it portfolio www.zero3studio.it info@zero3studio.it comunicazione visiva, progettazione grafica e sviluppo web visual communication, graphic design and web development www.zero3studio.it info@zero3studio.it

Dettagli

TECNOROBOT. Official Integrator FANUC Robotics A NEW DIMENSION IN INDUSTRIAL ROBOTICS

TECNOROBOT. Official Integrator FANUC Robotics A NEW DIMENSION IN INDUSTRIAL ROBOTICS TECNOROBOT Official Integrator FANUC Robotics A NEW DIMENSION IN INDUSTRIAL ROBOTICS 2 la società / the company Tecnorobot è una moderna società attiva dal 1993, nella ricerca, sviluppo, produzione e vendita

Dettagli

-1- SCHEDA DI PRESENTAZIONE

-1- SCHEDA DI PRESENTAZIONE -1- SCHEDA DI PRESENTAZIONE Nome e cognome / Nome del gruppo Giorgio Bonaguro Juan Soriano Blanco Città Bovisio Masciago Provincia MB Biografia Giorgio Bonaguro Nato nel 1977. Ha studiato Ingegneria Meccanica

Dettagli

Made in Italy, Made in Arbol

Made in Italy, Made in Arbol Made in Italy, Made in Arbol Design STEFANO BONETTI Nato nel 1981 a Trento; laureato in Economia a Bologna nel 2004 ed a Milano nel 2007 in disegno Industriale. Inizia la propria attività professionale

Dettagli

U Corso di italiano, Lezione Ventinove

U Corso di italiano, Lezione Ventinove 1 U Corso di italiano, Lezione Ventinove U Oggi, facciamo un altro esercizio M Today we do another exercise U Oggi, facciamo un altro esercizio D Noi diciamo una frase in inglese e tu cerca di pensare

Dettagli

U Corso di italiano, Lezione Diciotto

U Corso di italiano, Lezione Diciotto 1 U Corso di italiano, Lezione Diciotto U Scusi, a che ora aprono i negozi a Bologna? M Excuse-me, what time do shops open in Bologna? U Scusi, a che ora aprono i negozi a Bologna? D Aprono alle nove F

Dettagli

MAIL LE NUOVE APPLIQUE S, L, XL. MAIL is the new wall lamp collection, with indirect light, designed by Alberto Saggia and Valerio Sommella.

MAIL LE NUOVE APPLIQUE S, L, XL. MAIL is the new wall lamp collection, with indirect light, designed by Alberto Saggia and Valerio Sommella. MAIL LE NUOVE APPLIQUE S, L, XL / The new wall lamps S, L, XL MAIL è la nuova collezione di applique a luce indiretta disegnata da Alberto Saggia e Valerio Sommella. I designer ALBERTO SAGGIA nasce a Novara

Dettagli

PROFILE 1UP MATTEO. first name LANTERI. second name 08.05.1986. date of birth: HAGUENAU (France) place of birth: LANCENIGO di Villorba (Treviso)

PROFILE 1UP MATTEO. first name LANTERI. second name 08.05.1986. date of birth: HAGUENAU (France) place of birth: LANCENIGO di Villorba (Treviso) ART BOOK C D E PROFILE 1UP first name second name date of birth: place of birth: linving in: contacts: MATTEO LANTERI 08.05.1986 HAGUENAU (France) LANCENIGO di Villorba (Treviso) +39 349 0862873 matteo.lntr@gmail.com

Dettagli

Allestimenti Fiere Exhibition Stand Design & Construction

Allestimenti Fiere Exhibition Stand Design & Construction Allestimenti Fiere Exhibition Stand Design & Construction Way Out srl è un impresa d immagine e comunicazione a servizio completo dedicata alle piccole e medie industrie. Dal 1985 presenti sul mercato

Dettagli

RAIL lock & unlock RAIL lock & unlock Catalogo / Catalogue

RAIL lock & unlock RAIL lock & unlock Catalogo / Catalogue RAIL lock & unlock RAIL lock & unlock Catalogo / Catalogue La Rivoluzione del sistema lock & Unlock The lock & Unlock Revolution system Fig. 6 Fig. 6 e 7 Posizionamento centrale / Middle position Patent

Dettagli

ITALTRONIC SUPPORT XT SUPPORT XT

ITALTRONIC SUPPORT XT SUPPORT XT SUPPORT XT 289 CARATTERISTICHE GENERALI Norme EN 60715 Materiale Blend (PC/ABS) autoestinguente GENERAL FEATURES Standard EN 60715 Material self-extinguishing Blend (PC/ABS) Supporti modulari per schede

Dettagli

Babaoglu 2006 Sicurezza 2

Babaoglu 2006 Sicurezza 2 Key Escrow Key Escrow Ozalp Babaoglu! In many situations, a secret (key) is known to only a single individual " Private key in asymmetric cryptography " The key in symmetric cryptography or MAC where the

Dettagli

quali sono scambi di assicurazione sanitaria

quali sono scambi di assicurazione sanitaria quali sono scambi di assicurazione sanitaria These guides have a lot information especially advanced tips such as the optimum settings configuration for quali sono scambi di assicurazione sanitaria. QUALI

Dettagli

RION [ POLTRONA / ARMCHAIR ] RION. Un prodotto di alta qualità destinato sia al contract che al residenziale.

RION [ POLTRONA / ARMCHAIR ] RION. Un prodotto di alta qualità destinato sia al contract che al residenziale. Design Andrea Radice/Folco Orlandini RION. Un prodotto di alta qualità destinato sia al contract che al residenziale. Rion è caratterizzata da una monoscocca - braccioli, seduta e schienale - in alluminio

Dettagli

La serie Step è disponibile nella versione slitta o quattro gambe con tavoletta scrittoio colorato.

La serie Step è disponibile nella versione slitta o quattro gambe con tavoletta scrittoio colorato. STep 206 207 STEP STEP VERSIONE POLIPROPILENE 1. telaio: a) 4 gambe e a slitta in acciaio diametro 22 mm. - verniciato bianco (B) b) 4 gambe in acciaio diametro 22 mm su ruote. 2. Sedile in polipropilene

Dettagli

sdforexcontest2009 Tool

sdforexcontest2009 Tool sdforexcontest2009 Tool Guida all istallazione e rimozione. Per scaricare il tool del campionato occorre visitare il sito dell organizzatore http://www.sdstudiodainesi.com e selezionare il link ForexContest

Dettagli

U Corso di italiano, Lezione Due

U Corso di italiano, Lezione Due 1 U Corso di italiano, Lezione Due U Ciao, mi chiamo Osman, sono somalo. Tu, come ti chiami? M Hi, my name is Osman. What s your name? U Ciao, mi chiamo Osman, sono somalo. Tu, come ti chiami? D Ciao,

Dettagli

Sever Maison rappresenta un nuovo concetto e una nuova proposta, nell ambito delle forniture Contract.

Sever Maison rappresenta un nuovo concetto e una nuova proposta, nell ambito delle forniture Contract. INTERIOR DESIGN Sever Maison rappresenta un nuovo concetto e una nuova proposta, nell ambito delle forniture Contract. L esperienza di una squadra giovane e dinamica con la volontà di esaudire le esigenze

Dettagli

Italienisch. Hören. 12. Mai 2015 HAK. Standardisierte kompetenzorientierte schriftliche Reife- und Diplomprüfung. Name: Klasse/Jahrgang:

Italienisch. Hören. 12. Mai 2015 HAK. Standardisierte kompetenzorientierte schriftliche Reife- und Diplomprüfung. Name: Klasse/Jahrgang: Name: Klasse/Jahrgang: Standardisierte kompetenzorientierte schriftliche Reife- und Diplomprüfung HAK 12. Mai 2015 Italienisch (B1) Hören Hinweise zum Beantworten der Fragen Sehr geehrte Kandidatin, sehr

Dettagli

13-03-2013. Introduzione al Semantic Web Linguaggi per la rappresentazione di ontologie. L idea del Semantic Web.

13-03-2013. Introduzione al Semantic Web Linguaggi per la rappresentazione di ontologie. L idea del Semantic Web. Corso di Ontologie e Semantic Web Linguaggi per la rappresentazione di ontologie Prof. Alfio Ferrara, Prof. Stefano Montanelli Definizioni di Semantic Web Rilievi critici Un esempio Tecnologie e linguaggi

Dettagli

OFFICE & WORKPLACE 2015

OFFICE & WORKPLACE 2015 OFFICE & WORKPLACE 2015 Maurizio Barison. bieffe, 1980. Alessandro Barison. dedicato a gente creativa dedicated to creative people Orgogliosamente costruito in Italia dal 1995 Emmesystem by Emme Italia

Dettagli

MORE IS BETTER. SALONE INTERNAZIONALE DEL MOBILE 2013 CONTRACT DIVISION

MORE IS BETTER. SALONE INTERNAZIONALE DEL MOBILE 2013 CONTRACT DIVISION MORE IS BETTER. SALONE INTERNAZIONALE DEL MOBILE 2013 CONTRACT DIVISION _3 CHATEAU D AX TORNA AL SALONE INTERNAZIONALE DEL MOBILE DI MILANO 2013 PRESENTANDO MORE IS BETTER, UN NUOVO CONCETTO DI VIVERE

Dettagli

CODI/21 PIANOFORTE II // CODI/21 PIANO II

CODI/21 PIANOFORTE II // CODI/21 PIANO II MASTER di II livello - PIANOFORTE // 2nd level Master - PIANO ACCESSO: possesso del diploma accademico di II livello o titolo corrispondente DURATA: 2 ANNI NUMERO ESAMI: 8 (escluso l esame di ammissione)

Dettagli

LA STORIA STORY THE COMPANY ITI IMPRESA GENERALE SPA

LA STORIA STORY THE COMPANY ITI IMPRESA GENERALE SPA LA STORIA ITI IMPRESA GENERALE SPA nasce nel 1981 col nome di ITI IMPIANTI occupandosi prevalentemente della progettazione e realizzazione di grandi impianti tecnologici (termotecnici ed elettrici) in

Dettagli

designer: Paolo Scagnellato

designer: Paolo Scagnellato designer: Paolo Scagnellato 1 4 5 FLEX 8 9 10 11 Cerantola, un azienda che negli anni ha imparato ad evolversi, creando soluzioni per sedute di alta tecnologia e design, proponendo progetti per

Dettagli

Jewellery in silver sterling 925 Made in Italy

Jewellery in silver sterling 925 Made in Italy Jewellery in silver sterling 925 Made in Italy I gioielli Cavaliere si distinguono per l artigianalità della produzione. Ideazione, progettazione e prototipazione di ogni singola creazione avvengono all

Dettagli

GrAPHicA. GrAPHicA Alalda design

GrAPHicA. GrAPHicA Alalda design oggetti objects GrAPHicA Alalda design GrAPHicA Alalda design GrAPHicA dall accostamento di singoli elementi in metallo dalla forma semplice e stilizzata, nasce un sistema modulare di pareti divisorie

Dettagli

Marmor. www.marmoritaly.com

Marmor. www.marmoritaly.com Marmor è un azienda specializzata nella lavorazione e trasformazione di marmi e graniti. Presente sul mercato dal 1988 rappresenta per il settore un punto di riferimento per la produzione di lavori per

Dettagli

UNIVERSITÀ DEGLI STUDI DI PADOVA - CENTRO LINGUISTICO DI ATENEO

UNIVERSITÀ DEGLI STUDI DI PADOVA - CENTRO LINGUISTICO DI ATENEO UNIVERSITÀ DEGLI STUDI DI PADOVA - CENTRO LINGUISTICO DI ATENEO IMPARA LE LINGUE CON I FILM AL CLA Vedere film in lingua straniera è un modo utile e divertente per imparare o perfezionare una lingua straniera.

Dettagli

Qualità e sicurezza delle costruzioni leggere

Qualità e sicurezza delle costruzioni leggere Qualità e sicurezza delle costruzioni leggere prof. dr. eng. Ario Ceccotti Istituto per la valorizzazione del legno e delle specie arboree CNR IVALSA Il LEGNO è la sola risorsa fondamentale rinnovabile

Dettagli

www.xtremepapers.com Cambridge International Examinations Cambridge Pre-U Certificate ITALIAN 9783/01 Paper 1 Speaking Card 1 May/June 2014

www.xtremepapers.com Cambridge International Examinations Cambridge Pre-U Certificate ITALIAN 9783/01 Paper 1 Speaking Card 1 May/June 2014 www.xtremepapers.com Cambridge International Examinations Cambridge Pre-U Certificate ITALIAN 9783/01 Paper 1 Speaking Card 1 May/June 2014 *0401647211* Additional Materials: READ THESE INSTRUCTIONS FIRST

Dettagli

MALIKA. Malikachair.com

MALIKA. Malikachair.com Grazie all ergonomia, alle linee pulite e alla garanzia di ottimizzare gli spazi disponibili, Malika è il prodotto ideale per architetti e designers. Con sedile e schienale in plastica, versione su slitta

Dettagli

Name on a passport, HANGTAG

Name on a passport, HANGTAG recagroup design architecture art cinema travel music food Name on a passport, HANGTAG A quick look at printing techniques for hangtags RECA GROUP The hangtag of a garment is its ID card, its passport,

Dettagli

WITTUR SPA LIST OF POSSIBLE CONFIGURATIONS FOR REFURBISHMENTS ELENCO DELLE CONFIGURAZIONI DISPONIBILI PER LE MODERNIZZAZIONI / / / / / / / / / / / / /

WITTUR SPA LIST OF POSSIBLE CONFIGURATIONS FOR REFURBISHMENTS ELENCO DELLE CONFIGURAZIONI DISPONIBILI PER LE MODERNIZZAZIONI / / / / / / / / / / / / / LIST OF POSSIBLE CONFIGURATIONS FOR REFURBISHMENTS ELENCO DELLE CONFIGURAZIONI DISPONIBILI PER LE MODERNIZZAZIONI Landing entrances replaceable parts Porte di piano parti sostituibili Car doors replaceable

Dettagli

4th International Conference in Software Engineering for Defence Applications SEDA 2015

4th International Conference in Software Engineering for Defence Applications SEDA 2015 me Ho CALL FOR PAPERS: 4th International Conference in Software Engineering for Defence Applications SEDA 2015 Software Engineering aims at modeling, managing and implementing software development products

Dettagli

Tutte le fotografie presenti in catalogo hanno valore cromatico puramente indicativo. Essenze e formati possono variare. All the pictures of this

Tutte le fotografie presenti in catalogo hanno valore cromatico puramente indicativo. Essenze e formati possono variare. All the pictures of this T E C N O L O G I A L A S E R L A S E R T E C H N O L O G Y Tutte le fotografie presenti in catalogo hanno valore cromatico puramente indicativo. Essenze e formati possono variare. All the pictures of

Dettagli

LATRONICHORROR 2015. BANDO DI CONCORSO COMPETITION ANNOUNCEMENT DEADLINE: 30-03-2015 / March 30th, 2015 ENGLISH

LATRONICHORROR 2015. BANDO DI CONCORSO COMPETITION ANNOUNCEMENT DEADLINE: 30-03-2015 / March 30th, 2015 ENGLISH LATRONICHORROR 2015 BANDO DI CONCORSO COMPETITION ANNOUNCEMENT DEADLINE: 30-03-2015 / March 30th, 2015 1) Il festival si articola nelle seguenti categorie: The festival is structured in the following categories:

Dettagli

LEEDer in Ecosustainability

LEEDer in Ecosustainability LEEDer in Ecosustainability Da oggi le cucine Ernestomeda sono conformi al rating system LEED, una certificazione internazionale che valuta e attesta la sostenibilità nell edilizia. Ernestomeda kitchens

Dettagli

Il vostro sogno diventa realtà... Your dream comes true... Close to Volterra,portions for sale of "typical tuscan"

Il vostro sogno diventa realtà... Your dream comes true... Close to Volterra,portions for sale of typical tuscan Il vostro sogno diventa realtà... Vicinanze di Volterra vendita di porzione di fabbricato "tipico Toscano" realizzate da recupero di casolare in bellissima posizione panoramica. Your dream comes true...

Dettagli

Fiorentino. Il nostro biliardo in marmo. Our marble pool table 100% MADE IN ITALY

Fiorentino. Il nostro biliardo in marmo. Our marble pool table 100% MADE IN ITALY Fiorentino Il nostro biliardo in marmo Our marble pool table 100% MADE IN ITALY Marmo Bianco Carrara selezionato in cava. Carrara white marble selected in the quarry. I panni di alta qualità sono disponibili

Dettagli

LA SOLUZIONE PER I VOSTRI PROBLEMI

LA SOLUZIONE PER I VOSTRI PROBLEMI Conservatori serie MULTIPLUS I MULTIPLUS sono impianti studiati e realizzati da ACF per soddisfare l esigenza di quegli operatori che desiderino effettuare sia il ciclo di abbattimento-surgelazione sia

Dettagli

UNIVERSITÀ DEGLI STUDI DI TORINO. Instructions to apply for exams ONLINE Version 01 updated on 17/11/2014

UNIVERSITÀ DEGLI STUDI DI TORINO. Instructions to apply for exams ONLINE Version 01 updated on 17/11/2014 Instructions to apply for exams ONLINE Version 01 updated on 17/11/2014 Didactic offer Incoming students 2014/2015 can take exams of courses scheduled in the a.y. 2014/2015 and offered by the Department

Dettagli

Italian Lifestyle, Italian Manufactury

Italian Lifestyle, Italian Manufactury Italian Lifestyle, Italian Manufactury Una realtà industriale con un anima artigianale Un azienda nata nel 1960 nel cuore di un territorio, la Brianza, che, da generazioni, genera realtà produttive fra

Dettagli

Abstract Women Collection

Abstract Women Collection Abstract collection Head: J 271 Mod.: 3919 Body Col.: 287 Glossy White 2 Head: J 269 Body Col.: Glossy Black Mod.: 3965 3 Head: J 250 Mod.: 3966 Body Col.: 287 Glossy White 4 Head: J 248 Body Col.: 287

Dettagli

Dieser Test soll Ihnen helfen, Ihr Kursniveau selbst zu bestimmen.

Dieser Test soll Ihnen helfen, Ihr Kursniveau selbst zu bestimmen. Autovalutazione Test Kurs A1.2 - per chi intende frequentare Italiano A1.2 e non ha frequentato Italiano A1.1 alla LMU Quereinsteiger-Selbsteinstufungstest für Studierende, die einen Kurs Stufe A1.2 besuchen

Dettagli

L esperto come facilitatore

L esperto come facilitatore L esperto come facilitatore Isabella Quadrelli Ricercatrice INVALSI Gruppo di Ricerca Valutazione e Miglioramento Esperto = Facilitatore L esperto ha la funzione principale di promuovere e facilitare la

Dettagli

Sponsorship opportunities

Sponsorship opportunities The success of the previous two European Workshops on Focused Ultrasound Therapy, has led us to organize a third conference which will take place in London, October 15-16, 2015. The congress will take

Dettagli

NOTIZIE DALLA SCOZIA

NOTIZIE DALLA SCOZIA pag 10 English Edition PERIODICO DI INFORMAZIONE N. 22 - Giugno 2013 La IMPER ITALIA Spa ha ospitato il 6 marzo 2013 il nostro Distributore Scozzese MOY MATERIALS (NORTHERN). Rappresentato da Mr. DAVID

Dettagli

XIA XYLEXPO INNOVATION AWARDS,

XIA XYLEXPO INNOVATION AWARDS, Buongiorno Ci candidiamo a XIA XYLEXPO INNOVATION AWARDS, perché crediamo che la ricerca tecnologica e la continua innovazione siano una strada imprescindibile per raggiungere risultati soddisfacenti.

Dettagli

INFORMAZIONE AGLI UTENTI DI APPARECCHIATURE DOMESTICHE O PROFESSIONALI

INFORMAZIONE AGLI UTENTI DI APPARECCHIATURE DOMESTICHE O PROFESSIONALI INFORMAZIONE AGLI UTENTI DI APPARECCHIATURE DOMESTICHE O PROFESSIONALI Ai sensi dell art. 13 del Decreto Legislativo 25 luglio 2005, n. 151 "Attuazione delle Direttive 2002/95/CE, 2002/96/CE e 2003/108/CE,

Dettagli

http://www.homeaway.it/info/guida-proprietari Copyright HomeAway INC

http://www.homeaway.it/info/guida-proprietari Copyright HomeAway INC Cambiare il testo in rosso con i vostri estremi Esempi di lettere in Inglese per la restituzione o trattenuta di acconti. Restituzione Acconto, nessun danno all immobile: Vostro Indirizzo: Data

Dettagli

INDUSTRIA METALMECCANICA

INDUSTRIA METALMECCANICA INDUSTRIA METALMECCANICA CARANNANTE INDUSTRIA METALMECCANICA CARANNANTE INDUSTRY Esperienza, costante ricerca tecnica e personale qualificato ci consentono di offrire eccellenti soluzioni d avanguardia

Dettagli

MAIL S, MAIL, MAIL L, MAIL XL MAIL COLLECTION

MAIL S, MAIL, MAIL L, MAIL XL MAIL COLLECTION MAIL MAIL S, MAIL, MAIL L, MAIL XL MAIL COLLECTION MAIL SMALL MAIL MAIL LARGE MAIL EXTRA LARGE ALBERTO SAGGIA & VALERIO SOMMELLA THE DESIGNERS ALBERTO SAGGIA nasce a Novara nel 1978. Laureatosi nel 2004

Dettagli

SERVICE. di posa in opera. Specialized installation and services

SERVICE. di posa in opera. Specialized installation and services i nostri occhi sono lo strumento più efficace per cominciare bene un intervento Our eyes are the most effective instrument to start a job well il nostro cervello è la prima macchina che mettiamo in moto

Dettagli

presents the artworks of ANDREA PACANOWSKI

presents the artworks of ANDREA PACANOWSKI presents the artworks of ANDREA PACANOWSKI Biografia e mostre Andrea Pacanowski nasce a Roma in una famiglia caratterizzata da una forte sensibilità artistica: padre architetto, zia pittrice dell École

Dettagli

Quality Certificates

Quality Certificates Quality Certificates Le più importanti certificazioni aziendali, di processo e di prodotto, a testimonianza del nostro costante impegno ed elevato livello di competenze. Qualità * certificata * Certified

Dettagli

HOTEL SPADARI AL DUOMO via Spadari, 11 20123 Milano Tel: +39.02.72002371 Fax: +39.02.861184 e.mail: reservation@spadarihotel.com

HOTEL SPADARI AL DUOMO via Spadari, 11 20123 Milano Tel: +39.02.72002371 Fax: +39.02.861184 e.mail: reservation@spadarihotel.com HOTEL SPADARI AL DUOMO via Spadari, 11 20123 Milano Tel: +39.02.72002371 Fax: +39.02.861184 e.mail: reservation@spadarihotel.com It all began with a small building in the heart of Milan that was in need

Dettagli

Cittadini TRASPARENTI? INFORMAZIONE e Internet delle Cose

Cittadini TRASPARENTI? INFORMAZIONE e Internet delle Cose Cittadini TRASPARENTI? INFORMAZIONE e Internet delle Cose Roma, 3 luglio 2015 Giornalismo, diritto di cronaca e privacy Diritto di cronaca e privacy: può succedere che il rapporto si annulli al punto che

Dettagli

Per il progetto MESA 2015 andremo ad utilizzare Unity3D per la creazione di alcuni exergame da utilizzar ein ambito riabilitativo.

Per il progetto MESA 2015 andremo ad utilizzare Unity3D per la creazione di alcuni exergame da utilizzar ein ambito riabilitativo. STATE MACHINE Per il progetto MESA 2015 andremo ad utilizzare Unity3D per la creazione di alcuni exergame da utilizzar ein ambito riabilitativo. Per poter gestire in modo efficiente lo sviluppo di vari

Dettagli

Il Futuro. The Future Tense

Il Futuro. The Future Tense Il Futuro The Future Tense UNIT GOALS Unit Goals By the end of this unit the learner will be able to: 1. Conjugate the Futuro Semplice Simple Future regular verbs of all three major Italian conjugations.

Dettagli

Get Instant Access to ebook Venditore PDF at Our Huge Library VENDITORE PDF. ==> Download: VENDITORE PDF

Get Instant Access to ebook Venditore PDF at Our Huge Library VENDITORE PDF. ==> Download: VENDITORE PDF VENDITORE PDF ==> Download: VENDITORE PDF VENDITORE PDF - Are you searching for Venditore Books? Now, you will be happy that at this time Venditore PDF is available at our online library. With our complete

Dettagli

U Corso di italiano, Lezione Uno

U Corso di italiano, Lezione Uno 1 U Corso di italiano, Lezione Uno F What s your name? U Mi chiamo Francesco M My name is Francesco U Mi chiamo Francesco D Ciao Francesco F Hi Francesco D Ciao Francesco D Mi chiamo Paola. F My name is

Dettagli

Informazioni su questo libro

Informazioni su questo libro Informazioni su questo libro Si tratta della copia digitale di un libro che per generazioni è stato conservata negli scaffali di una biblioteca prima di essere digitalizzato da Google nell ambito del progetto

Dettagli

Usage guidelines. About Google Book Search

Usage guidelines. About Google Book Search This is a digital copy of a book that was preserved for generations on library shelves before it was carefully scanned by Google as part of a project to make the world s books discoverable online. It has

Dettagli

ATTESTATO DELL ATTIVITÀ DI VOLONTARIATO CERTIFICATE OF VOLUNTARY ACTIVITIES

ATTESTATO DELL ATTIVITÀ DI VOLONTARIATO CERTIFICATE OF VOLUNTARY ACTIVITIES ASSOCIAZIONE CONSORTI DIPENDENTI MINISTERO AFFARI ESTERI ATTESTATO DELL ATTIVITÀ DI VOLONTARIATO CERTIFICATE OF VOLUNTARY ACTIVITIES ASSOCIAZIONE CONSORT I DIPENDENTI MINISTE RO AFFARI ESTER I ATTESTATO

Dettagli

La tecnica della tartaruga. Una metodo per insegnare l autocontrollo

La tecnica della tartaruga. Una metodo per insegnare l autocontrollo La tecnica della tartaruga Una metodo per insegnare l autocontrollo La tecnica della tartaruga è un metodo per insegnare ai bambini, fin dall età prescolare ad acquisire la capacità di controllare la propria

Dettagli

ESPERIENZA ITALIA GUIDELINES

ESPERIENZA ITALIA GUIDELINES ESPERIENZA ITALIA GUIDELINES Il 150 dell unità d Italia rappresenta un evento di cruciale importanza per Torino e il Piemonte. La prima capitale d Italia, come già fece nel 1911 e nel 1961 per il Cinquantenario

Dettagli

Regolamento LeAltreNote 2015. Si possono iscrivere ai corsi tutti gli studenti di strumento musicale.

Regolamento LeAltreNote 2015. Si possono iscrivere ai corsi tutti gli studenti di strumento musicale. Regolamento LeAltreNote 2015 Si possono iscrivere ai corsi tutti gli studenti di strumento musicale. 1. SELEZIONE I partecipanti ai corsi di perfezionamento si distinguono in allievi attivi e uditori.

Dettagli

Scheda dati personali Inserisci i tuoi dati poi formula delle frasi per parlare di te stesso I m My birthday is in I ve got My telephone number is

Scheda dati personali Inserisci i tuoi dati poi formula delle frasi per parlare di te stesso I m My birthday is in I ve got My telephone number is Scuola Elementare Scuola Media AA. SS. 2004 2005 /2005-2006 Unità ponte Progetto accoglienza Scheda dati personali Inserisci i tuoi dati poi formula delle frasi per parlare di te stesso I m My birthday

Dettagli

Dispensatore COROB COROB Dispenser

Dispensatore COROB COROB Dispenser Dispensatore COROB COROB Dispenser Dispensatore Automatico a Tavola Rotante Automatic Turntable Dispenser ISTRUZIONI DI ASSEMBLAGGIO KIT SUPPORTO COMPUTER COMPUTER SUPPORT KIT ASSEMBLY INSTRUCTIONS 07

Dettagli

PRODUZIONE CAMME LAVORAZIONI MECCANICHE CAM PRODUCTION MECHANICAL OPERATION

PRODUZIONE CAMME LAVORAZIONI MECCANICHE CAM PRODUCTION MECHANICAL OPERATION PRODUZIONE CAMME LAVORAZIONI MECCANICHE CAM PRODUCTION MECHANICAL OPERATION PRESENTAZIONE PRESENTATION Nata nel 1994 per produrre esclusivamente camme, Autcam negli anni si è specializzata anche in molti

Dettagli

A Solar Energy Storage Pilot Power Plant

A Solar Energy Storage Pilot Power Plant UNIONE DELLA A Solar Energy Storage Pilot Power Plant DELLA Project Main Goal Implement an open pilot plant devoted to make Concentrated Solar Energy both a programmable energy source and a distribution

Dettagli

Mod. EASYCUP EASYCUP WITH LED PANEL: MINIMUM THICK!!!

Mod. EASYCUP EASYCUP WITH LED PANEL: MINIMUM THICK!!! Un articolo doppiamente utile, quasi indispensabile: la comodità di avere sempre a portata di mano le coppette per il gelato senza distrarsi dal cliente o perder tempo per cercarle, e l' esposizione luminosa

Dettagli

Esercizi Programming Contest

Esercizi Programming Contest Esercizi Programming Contest Alberto Montresor 22 maggio 2012 Alcuni degli esercizi che seguono sono associati alle rispettive soluzioni. Se il vostro lettore PDF lo consente, è possibile saltare alle

Dettagli

English-Medium Instruction: un indagine

English-Medium Instruction: un indagine English-Medium Instruction: un indagine Marta Guarda Dipartimento di Studi Linguistici e Letterari (DiSLL) Un indagine su EMI presso Unipd Indagine spedita a tutti i docenti dell università nella fase

Dettagli