TECNICHE ANTINCENDIO LE POMPE ANTINCENDIO. Nozioni base ed indicazioni pratiche sulle POMPE AD USO ANTINCENDIO, TUBAZIONI E LORO UTILIZZO

Dimensione: px
Iniziare la visualizzazioe della pagina:

Download "TECNICHE ANTINCENDIO LE POMPE ANTINCENDIO. Nozioni base ed indicazioni pratiche sulle POMPE AD USO ANTINCENDIO, TUBAZIONI E LORO UTILIZZO"

Transcript

1 TECNICHE ANTINCENDIO LE POMPE ANTINCENDIO Nozioni base ed indicazioni pratiche sulle POMPE AD USO ANTINCENDIO, TUBAZIONI E LORO UTILIZZO

2

3

4

5

6

7

8

9 Vol AIB ProCiv Castelli Calepio Alcune considerazioni poco tecniche molto pratiche sull acquisto e uso di pompe per incendi boschivi e non solo. Sono considerazioni scaturite da una ventennale esperienza di attività AIB, sempre rivolta a cercare, sviluppare e provare tecniche di spegnimento nuove e più sicure come l uso dell acqua. Indubbiamente la altrettanto ventennale attività professionale nel settore pompe ha molto contribuito. Francesco Varinelli

10 Quali per uso AIB Di pompe ne esistono svariati tipi e modelli, sostanzialmente due sono i tipi di pompe utilizzabili per AIB A Membrana Centrifughe Di queste, dei tanti modelli in commercio prendiamo in considerazione solo quelle con caratteristiche idonee per l uso antincendio.

11 Che uso vogliamo farne Appare chiaro che dovremo usare o acquistare la pompa adatta alla necessità o alle intenzioni di programma. Nel caso di acquisti forse è il caso di concertarli a livello di Ente o coordinamento per non trovarsi tutti con lo stesso tipo di pompa quando magari ne servirebbe un altro. Cosi come gli attacchi idraulici dovrebbero invece essere tutti uguali.( magari UNI )

12 Per l antincendio boschivo sono da preferire pompe motorizzate Di Motopompe, ne vengono proposte una vasta gamma, oltre alla portata e la prevalenza da tenere in considerazione il peso,, il motore 4 tempi è più leggero del diesel, la potenza del motore è rapportata alla prestazione della pompa Il peso ideale è quello che permette di essere trasportato da 2/3 volontari Di solito vengono proposte le più costose, non sempre si addicono all esigenza

13 Pompe a Membrana Sempre autoadescanti ( senza riempimento corpo pompa) Possono avere una o più membrane Peso e ingombro limitato Alte prevalenze ( 40/60 Bar ) Portate limitate ( 15/50 lt min.) Ideali per moduli AIB con lance a mitra Distribuzione acqua con naspo 12 mm

14

15 Motopompe a membrana Per un modulo AIB opteremo per una pompa a membrana. 15/20 bar di pressione alla lancia che eroga 12/15 lt minuto ( diametro ugello 2 / 2.5 ), sono più che sufficienti sia per spegnimento che bonifica. Una buona pompa ci permette di stendere anche due linee di 200/300 mt di naspo,, superare dislivelli di decine di mt. e spegnere con due lance.

16 Motopompa a tre membrane Pressione 40 BAR ( regolabile ) Portata 38 lt minuto ( 2 Lance )!! Domande?? Motore 5/6 HP Peso 30/35 kg

17 Attenzione all autonomia del modulo lt, quanto tempo per il reintegro? Molto utili per il reintegro del modulo quelle motopompe a membrana portatili, erogano circa 25/30 lt di acqua a tubo libero ( lo stesso naspo), possono pescare direttamente da valli, sorgenti o rubinetti posti a distanza anche di decine di metri, permettono un uso continuo del modulo. Sono anche in grado di sopportare una lancia magari per bonifica.

18 Motore 50 cc Peso pochi Kg Motopompa a 2 membrane Pressione 20 bar (Per il reintegro del modulo si usa a bocca libera) Portata 18 lt minuto ( 25/30 lt a bocca libera )

19 Pompe Centrifughe Semplici nel funzionamento e costruzione Esistono svariati tipi di pompe centrifughe Monogiranti o plurigiranti Girante aperta o girante chiusa Autoadescanti o da adescare Portate, da pochi a migliaia di litri minuto ( Q ) Prevalenze, da pochi a centinaia di metri ( H ) Medie pressioni, fino 12 bar Alte pressioni oltre i 12 bar

20

21

22 Pompe Autoadescanti Non necessitano del riempimento del tubo pescante ne di valvola di ritegno,!!( filtro) A girante aperta(acque sporche), chiusa( acque chiare), necessitano di riempimento del corpo pompa Portate da centinaia a migliaia di litri minuto Prevalenze di pochi metri ( ) Aspirazione frontale di solito con ritegno incorporato, mandata laterale o superiore Corpo pompa voluminoso con tappo di riempimento, può essere apribile per pulizia

23 Motopompe centrifughe autoadescanti Molto versatili, pompano acque chiare o sporche ( preferibili, possono servire per svuotare scantinati), molta portata, limitata prevalenza. Ideali per lo spostamento di grosse quantità di acqua a dislivelli contenuti, riempimenti di vasche AIB, moduli, attingendo da vasche, rogge, fiumi o torrenti. La dimensione ottimale per AIB è la portatile con attacchi da tre pollici, UNI 70 ( oltre questa misura viene carrellata)

24 Questa motopompa del peso di circa 60 Kg (4 tempi) eroga circa 1000 lt minuto ad una prevalenza di 15 mt circa, permette quindi di riempire una vasca AIB in pochi minuti e di mantenerla poi mediante la regolazione dei giri motore. Attenzione Necessita di tubo aspirazione rigido e privo di perdite. Di un filtro idoneo sull aspirazione, senza la pompa aspira sabbia, ghiaia, ecc..

25

26

27

28

29 Loro uso, limiti Riempimento travaso vasche AIB Nel limite della prevalenza, catene di pompe Indipendentemente dalla portata che varia a seconda della dimensione, la prevalenza utile rimane di circa 10/15 mt ( circa bar ) Al superamento della prevalenza sopra citata la portata cala allungando i tempi di riempimento Non fidatevi dei dati di targa,vengono riportate solo portate (Q) e prevalenze (H) massime.

30

31 Pompe da adescare Pompe a giranti chiuse ( solo acque chiare) Monogiranti o plurigiranti Necessitano di riempimento del corpo pompa, del tubo aspirazione e di valvola di ritegno al pescante. Vasta gamma di prestazioni, di portate e prevalenze aspirazione frontale centrale, mandata sopra

32 Uso e limiti Pompe ideali per il trasporto e sollevamento dell acqua, utilizzabili a catena Alimentazione di linee di spegnimento, alimentazione vasche, moduli AIB, serbatoi in quota Indispensabile conoscerne le prestazioni (pressioni, portate) per capire se adeguate allo scenario di utilizzo Per alcune problematiche legate alle pressioni servono alcuni accorgimenti, ( valvole di ritegno, ripartitori iniziali e intermedi, tubazioni adatte)

33 Pompe centrifughe da adescare Monogiranti Motopompe solo per acque chiare, necessitano di adescamento e valvola di fondo con filtro Per raggiungere prestazioni soddisfacenti necessitano di motori potenti, quindi il peso sale Non possono raggiungere alte pressioni, (prevalenze). Possono essere usate per il sollevamento e trasporto di medie quantità d acqua ( 200/400 lt ) con la prevalenza di alcune decine di mt. Attacchi da 2 Pollici ( uni 45),

34

35 Pompe centrifughe da adescare Plurigiranti Come le altre necessitano di valvola di ritegno con filtro sul pescante, per esperienza, consiglio anche valvola di non ritorno sulla bocca di aspirazione e sulla bocca di mandata un ripartitore re a doppia saracinesca. Questo per almeno due motivi, viste le prevalenze che queste pompe possono raggiungere, nel caso di fermo motore il tubo pescante viene sollecitato oltre misura, se questo cede le pressioni possono ono far ruotare il motore in senso inverso e comprometterlo. Il ripartitore invece permette di vuotare agevolmente la tubazione di mandata prima di staccarla, tenete presente che oltre alla pressione statica la tubazione può contenere centinaia di lt di acqua.

36 VIK 275 o Mark 3

37 Grafico VIK 275 o Mark 3

38 Portate tubazioni a bocca libera UNI 70 L/ min Mc/ora UNI 45 L/min min Mc/ora UNI 25 L/min min Mc/ora Naspo 12 mm. L/min min Mc/ora Per travaso pressione minima alla bocca 0.2 Bar

39 Portate delle lance UNI a 5 bar UNI lt. 400/16 800/22 UNI lt. 100/9 200/12 UNI lt.. 25/4 50/6 Portate lance a mitra a 20/25 bar Ugelli mm lt 12/15 Ugelli mm lt 15/20

40 Perdite di carico e portate

41

42 Tenendo conto della perdita di carico della manichetta UNI 45 ( 0,25 Bar per 100 mt)

43

44 Attenzione alla cavitazione!!! Potremmo lavorare con due lance???

45 Con quante lance UNI 25/4 possiamo lavorare???

46 Bar Grafico VIK 275 o Mark 3 Con stendimento Max 1200 mt UNI 45 Dislivello superabile MT lance Dislivello superabile MT lance Pressione di carico delle tubazioni, ( 19/23 Bar ).!? L/min.

47 Catene di pompe Per formare una catena di pompe è necessario : Conoscere le caratteristiche delle pompe in dotazione. Valutare il dislivello e la distanza da superare. Sapere quanta portata necessita. Avere a disposizione dei serbatoi intermedi. Disporre di un buon approvvigionamento acqua. Disporre di un buon numero di volontari preparati ed affiatati. Disporre di una rete radio.

48 Vasca intermedia

49

50 Indispensabile un collegamento radio tra gli operatori

51 Tubazioni Le tubazioni di aspirazione devono essere di misura adeguata e spiralate ( semirigide ) Quelle in mandata manichette antincendio, non necessariamente nuove!!??. Uni 70 per travasi e spostamenti Uni 45 per sollevamento,( soggette a scoppio ) Uni 25 per spegnimento,(soggette a bruciature) Indispensabile una buona dotazione di raccorderia

52 Tubazioni, contenuto acqua Uni 70 Lt.. 10 circa per Mt. Uni 45 Lt.. 7 circa per Mt. Uni 25 Lt.. 3 circa per Mt. Naspo diametro interno 12 mm circa 20 Lt.. per 100 mt.

53 Prodotti chimici Negli anni abbiamo provato più prodotti chimici. Schiume e gelificanti,, negli incendi da noi affrontati non abbiamo mai ravvisato la necessità di utilizzare tali prodotti. Per l uso necessitano di attrezzature particolari, ( miscelatori, lance, moduli, soffiatori ), le schiume di solito corrodono le attrezzature. Questi prodotti non possono essere dosati nei serbatoi. Ritardanti,, efficaci ma solo per uso aereo ( di solito sono colorati!!!!!). Il ritardante che è possibile reperire e usare facilmente con qualsiasi modulo è il bagnante,, ( si usa comunemente in agricoltura), diluito nel serbatoio del modulo ( circa 02/100) viene erogato dalle lance, effettua un azione penetrante dell acqua nel substrato secco mantenendo più a lungo l umidità

54

55 Vol. Aib Prociv Castelli Calepio Grazie

10006 MOTOPOMPA PORTATILE WILDFIRE MINI STRIKER / MOSKITO

10006 MOTOPOMPA PORTATILE WILDFIRE MINI STRIKER / MOSKITO 10006 MOTOPOMPA PORTATILE WILDFIRE MINI STRIKER / MOSKITO Pompa Centrifuga mono stadio con corpo e girante in lega leggera Avviamento Manuale a strappo Questa pompa è progettata per un utilizzo dove viene

Dettagli

IMPIANTI ANTINCENDIO A SCHIUMA

IMPIANTI ANTINCENDIO A SCHIUMA Il premescolatore detto anche a spostamento di liquido, è costituito da un serbatoio in acciaio collaudato, marcato CE. Nel suo interno vi è una membrana in materiale sintetico resistente alla corrosione

Dettagli

COMUNITA MONTANA ALBURNI AREA TECNICA - Ufficio Gare e Contratti -

COMUNITA MONTANA ALBURNI AREA TECNICA - Ufficio Gare e Contratti - COMUNITA MONTANA ALBURNI AREA TECNICA - Ufficio Gare e Contratti - P.S.R. 2007/2013 Misura 226 Azione d) (Acquisto di attrezzature e mezzi innovativi per il potenziamento degli interventi di prevenzione

Dettagli

Attrezzature idrauliche impiegate nella lotta agli incendi boschivi

Attrezzature idrauliche impiegate nella lotta agli incendi boschivi Manuale di formazione di base in materia di incendi boschivi Attrezzature idrauliche impiegate nella lotta agli incendi boschivi Direzione Foreste ed Economia Montana Servizio Antincendi Boschivi 9b Direzione

Dettagli

RELAZIONE IMPIANTO IDRICO ANTINCENDIO

RELAZIONE IMPIANTO IDRICO ANTINCENDIO 1. TERMINOLOGIA RELAZIONE IMPIANTO IDRICO ANTINCENDIO Idrante antincendio: apparecchiatura antincendio dotata di un attacco unificato, di valvola di intercettazione ad apertura manuale e collegato ad una

Dettagli

BWT SOLAR PUMPE. Gruppo di caricamento e lavaggio per impianti solari, geotermici e di riscaldamento tradizionali MANUTENZIONE ORDINARIA

BWT SOLAR PUMPE. Gruppo di caricamento e lavaggio per impianti solari, geotermici e di riscaldamento tradizionali MANUTENZIONE ORDINARIA BWT SOLAR PUMPE Gruppo di caricamento e lavaggio per impianti solari, geotermici e di riscaldamento tradizionali NOTE GENERALI DATI TECNICI INSTALLAZIONE AVVIAMENTO MANUTENZIONE ORDINARIA INTERVENTI STRAORDINARI

Dettagli

www.jabsco.com Nuova autoclave autoaspirante a basso consumo energetico, può servire in contemporanea 2 rubinetti massimo.

www.jabsco.com Nuova autoclave autoaspirante a basso consumo energetico, può servire in contemporanea 2 rubinetti massimo. Autoclave Autoclave Mod. RFL 122202A Nuova autoclave autoaspirante a basso consumo energetico, può servire in contemporanea 2 rubinetti massimo. Protezione termica interna per i sovracarichi. Gira a secco

Dettagli

Macchine per la disinfestazione e la disinfezione

Macchine per la disinfestazione e la disinfezione GPE-F GPC Macchine per la disinfestazione e la disinfezione GPE-P GPC - GPE GPC Sicurezza conforme alle ultime normative CE; valvole di sicurezza; riempi botte antinquinante; miscelatore nel coperchio

Dettagli

Le pompe (Febbraio 2009)

Le pompe (Febbraio 2009) Le pompe (Febbraio 2009) Sommario Premessa 2 Classificazione e campi d impiego delle pompe 3 Prevalenza della pompa 4 Portata della pompa 6 Potenza della pompa 6 Cavitazione 6 Perdite di carico 6 Curve

Dettagli

MACERATORI E POMPE DI SCARICO ACQUE NERE

MACERATORI E POMPE DI SCARICO ACQUE NERE MACERATORI E POMPE DI SCARICO ACQUE NERE Pompa maceratrice per lo scarico dei servizi igienici.incorpora una lama rotante che sminuzza i rifiuti prima che vengano pompati dentro o fuori dal serbatoio di

Dettagli

Generalità sulle elettropompe

Generalità sulle elettropompe Generalità sulle elettropompe 1) Introduzione Ne esistono diverse tipologie ma si possono inizialmente suddividere in turbopompe e pompe volumetriche. Le prime sono caratterizzate da un flusso continuo

Dettagli

VASCHE E MOTOPOMPE. CATALOGO - Novembre 2014

VASCHE E MOTOPOMPE. CATALOGO - Novembre 2014 VASCHE E MOTOPOMPE CATALOGO - Novembre 2014 Ecosystem srl Via Gritti 11/ - 24 Bergamo [Italy] - tel 03 270837 fax 03 23882 - P.I. 00932910169 - www.ecosystem-bg.com - info@ecosystem-bg.com VASCHE MOBILI

Dettagli

Gruppo di pressurizzazione senza motopompa Rif. Normativi UNI10779 - UNI 12845

Gruppo di pressurizzazione senza motopompa Rif. Normativi UNI10779 - UNI 12845 Allegato A05 - Impianti idrici-antincendio Scheda n. 1 Gruppo di pressurizzazione senza motopompa Rif. Normativi UNI10779 - UNI 12845 02.01 Lettura manometri acqua, condotte principali. Ispezione visiva

Dettagli

Gruppi di lavaggio compatti

Gruppi di lavaggio compatti Gruppi di lavaggio compatti Gruppi di lavaggio compatti a conti fatti convengono! Gli scarichi domestici rappresentano una continua sfida per idraulici e spurghisti. Edifici vecchi e nuovi hanno gli stessi

Dettagli

DAL 1904 DAL1904 110ANNIAL SERVIZIO DELL AGRICOLTURA CATALOGO GIARDINAGGIO

DAL 1904 DAL1904 110ANNIAL SERVIZIO DELL AGRICOLTURA CATALOGO GIARDINAGGIO DAL 1904 110 ANNI AL SERVIZIO DELL AGRICOLTURA DAL1904 110ANNIAL SERVIZIO DELL AGRICOLTURA CATALOGO GIARDINAGGIO CARPI: PASSIONE, ESPERIENZA E RICERCA Officine Carpi opera nel settore agricoltura e giardinaggio

Dettagli

SISTEMA DI POMPAGGIO (introduzione)

SISTEMA DI POMPAGGIO (introduzione) SISTEMA DI POMPAGGIO (introduzione) Si utilizzano le pompe, per il sollevamento dell acqua dai pozzi e per inviarla ai serbatoi o inviarla ad una rete di distribuzione e comunque per trasferire l acqua

Dettagli

Impianto Antincendio. 1 di 5

Impianto Antincendio. 1 di 5 1 Impianto Antincendio 1. 01 Allestimento di cantiere comprensivo di apposizione di segnaletica di sicurezza, apposizione di cartello di cantiere indicante lavori da eseguire, committente, impresa e quant'altro,

Dettagli

Impianti di sollevamento

Impianti di sollevamento Idraulica Agraria. a.a. 2008-2009 Impianti di sollevamento Idraulica Agraria-prof. A. Capra 1 Impianto di sollevamento Nel campo gravitazionale, per effetto del dislivello piezometrico esistente tra due

Dettagli

COMUNE DI LIZZANO PROVINCIA DI TARANTO

COMUNE DI LIZZANO PROVINCIA DI TARANTO COMUNE DI LIZZANO PROVINCIA DI TARANTO PROGETTO ESECUTIVO ADEGUAMENTO DELLA CENTRALE TERMICA E DELL'IMPIANTO DI RISCALDAMENTO DELL'ISTITUTO COMPRENSIVO "ALESSANDRO MANZONI" - PLESSO A. MANZONI ANALISI

Dettagli

POMPE ELETTRICHE 12-24 Volt DC

POMPE ELETTRICHE 12-24 Volt DC POMPE GASOLIO - 2 - POMPE ELETTRICHE 12-24 Volt DC serie EASY con pompante in alluminio DP3517-30 - 12 Volt DP3518-30 - 24 Volt Elettropompa rotativa a palette autoadescante con by-pass, pompante in alluminio

Dettagli

modello MINI COMPACT L

modello MINI COMPACT L Impianto di chiarificazione delle acque e disidratazione dei fanghi modello MINI COMPACT L capacità 600 litri al minuto 1 Dal Prete Engineering S.r.l. N Registro Imprese : VR-1998-60155 - Cod. Fiscale

Dettagli

MP7 UNI Strumento per la misurazione della portata H 2 O delle reti idrauliche antincendio in funzione della pressione dinamica e residua.

MP7 UNI Strumento per la misurazione della portata H 2 O delle reti idrauliche antincendio in funzione della pressione dinamica e residua. MP7 UNI Strumento per la misurazione della portata H 2 O delle reti idrauliche antincendio in funzione della pressione dinamica e residua. 9 4 6 5 7 3 8 1 2 1. Strumento base MP7 UNI 2. Attacco UNI 45

Dettagli

pompe monoblocco con tenuta meccanica

pompe monoblocco con tenuta meccanica pompe monoblocco con tenuta meccanica centrifughe auto adescanti 1 - PRINCIPALI CARATTERISTICHE e sono, rispettivamente, una serie di pompe centrifughe e auto-adescanti, ad asse orizzontale, che offrono

Dettagli

PROCEDURA PER LA MANUTENZIONE DEI PRESIDI ANTINCENDIO

PROCEDURA PER LA MANUTENZIONE DEI PRESIDI ANTINCENDIO PROCEDURA PER LA MANUTENZIONE DEI PRESIDI ANTINCENDIO 1) Scopo La presente procedura descrive le modalità operative per eseguire gli interventi di manutenzione periodica dei presidi antincendio presenti

Dettagli

Prodotti professionali per gli installatori di impianti di riscaldamento e condizionamento IDRATERM IDRASOLAR

Prodotti professionali per gli installatori di impianti di riscaldamento e condizionamento IDRATERM IDRASOLAR Prodotti professionali per gli installatori di impianti di riscaldamento e condizionamento IDRATERM PROTEZIONE E PULIZIA PER IMPIANTI TERMICI IDRASOLAR ANTIGELO PREMISCELATO PER IL RIEMPIMENTO DEGLI IMPIANTI

Dettagli

DOCUMENTO DI IMPIANTO PER ESERCITAZIONE ANTINCENDIO BOSCHIVO "Località Lateis" Sauris 09 ottobre 2011

DOCUMENTO DI IMPIANTO PER ESERCITAZIONE ANTINCENDIO BOSCHIVO Località Lateis Sauris 09 ottobre 2011 DOCU MENT O DI DOCUMENTO DI IMPIANTO PER ESERCITAZIONE ANTINCENDIO BOSCHIVO "Località Lateis" Sauris 09 ottobre 2011 PREMESSA Il Distretto di Protezione Civile della Val Tagliamento e l Amministrazione

Dettagli

Comando Rieti, maggio 2010

Comando Rieti, maggio 2010 Ministero dell Interno Dipartimento dei Vigili del Fuoco, del Soccorso Pubblico e della Difesa Civile CORPO NAZIONALE DEI VIGILI DEL FUOCO IMPIANTI DI SPEGNIMENTO AD IDRANTI Comando Rieti, maggio 2010

Dettagli

ADVANCED FLUID MANAGEMENT SOLUTIONS LISTINO PREZZI N 220 ANNI DI GARANZIA. Made In Italy. in vigore dal 01 aprile 2013

ADVANCED FLUID MANAGEMENT SOLUTIONS LISTINO PREZZI N 220 ANNI DI GARANZIA. Made In Italy. in vigore dal 01 aprile 2013 ADVANCED FLUID MANAGEMENT SOLUTIONS LISTINO PREZZI N 220 in vigore dal 01 aprile 2013 5 ANNI DI GARANZIA Made In Italy ADVANCED FLUID MANAGEMENT SOLUTIONS www.raasm.com dal 1975 al Vostro servizio RAASM

Dettagli

FUORISTRADA PICK UP DOTATO DI CABINA DOPPIA E CASSONE, ALLESTITO CON MODULO PER ATTIVITA DI PROTEZIONE CIVILE E ANTINCENDIO BOSCHIVO.

FUORISTRADA PICK UP DOTATO DI CABINA DOPPIA E CASSONE, ALLESTITO CON MODULO PER ATTIVITA DI PROTEZIONE CIVILE E ANTINCENDIO BOSCHIVO. ALLEGATO TECNICO N.8 FUORISTRADA PICK UP DOTATO DI CABINA DOPPIA E CASSONE, ALLESTITO CON MODULO PER ATTIVITA DI PROTEZIONE CIVILE E ANTINCENDIO BOSCHIVO. Dovranno essere forniti Fuoristrada Pick Up con

Dettagli

Una gamma completa. di serie fino a -15 C (modelli AG).

Una gamma completa. di serie fino a -15 C (modelli AG). Meteo Meteo è una gamma completa di caldaie specifiche per esterni. Gli elevati contenuti tecnologici ne esaltano al massimo le caratteristiche specifiche: dimensioni, pannello comandi remoto di serie,

Dettagli

ROSETTI snc di Rosetti Luca & C.

ROSETTI snc di Rosetti Luca & C. OGGETTO: Nota informativa. Gentili Sigg., da diversi anni la ns. Azienda promuove e commercializza i prodotti del gruppo ITT Flojet, ora siamo ufficialmente Distributori per l Italia nel settore Agricoltura.

Dettagli

INDICE GAMMA GIARDINO

INDICE GAMMA GIARDINO CATALOGO GENERALE 2014/2015 1 INDICE GAMMA GIARDINO 06...MOTOSEGHE 07...TOSASIPI 08...DECESPUGLIATORI 10...SOFFIATORE 11...MOTOPOMPA PORTATILI A BATTERIA 12...MOTOSEGA A BATTERIA 13...TOSASIEPI A BATTERIA

Dettagli

ISTRUZIONI PER L INSTALLAZIONE E L UTILIZZO GRUPPO IDRAULICO per SOLAR SYSTEM (COD. A00.650053)

ISTRUZIONI PER L INSTALLAZIONE E L UTILIZZO GRUPPO IDRAULICO per SOLAR SYSTEM (COD. A00.650053) DATA: 07.11.08 PAG: 1 DI: 12 Il Gruppo idraulico racchiude tutti gli elementi idraulici necessari al funzionamento del circuito solare (circolatore, valvola di sicurezza a 6 bar, misuratore e regolatore

Dettagli

I sistemi a norma UNI EN 12845. Curva caratteristica Pompa principale per sistemi di pressurizzazione idrica antincendio a norme UNI EN 12845

I sistemi a norma UNI EN 12845. Curva caratteristica Pompa principale per sistemi di pressurizzazione idrica antincendio a norme UNI EN 12845 Curva caratteristica Pompa principale per sistemi di pressurizzazione idrica antincendio a norme UNI EN 12845 Tipologie di pompe ammesse: 1. Pompe base-giunto di tipo back Pull-out 2. Pompe base-giunto

Dettagli

stazioni di sollevamento CATALOGO PRODOTTI 2012 3.0 stazioni di sollevamento

stazioni di sollevamento CATALOGO PRODOTTI 2012 3.0 stazioni di sollevamento CATALOGO PRODOTTI 2012 stazioni di sollevamento 3.0 stazioni di sollevamento 385 stazioni di sollevamento CATALOGO PRODOTTI 2012 3.1 Stazioni di sollevamento Le stazioni di sollevamento prefabbricate costituiscono

Dettagli

SOMMARIO PRESENTAZIONE V PARTE I INTRODUZIONE ALLA PROBLEMATICA ANTINCENDIO. 1.1 La prevenzione 1.2 Il controllo e l estensione

SOMMARIO PRESENTAZIONE V PARTE I INTRODUZIONE ALLA PROBLEMATICA ANTINCENDIO. 1.1 La prevenzione 1.2 Il controllo e l estensione SOMMARIO PRESENTAZIONE V PARTE I INTRODUZIONE ALLA PROBLEMATICA ANTINCENDIO CAPITOLO 1 - I criteri di difesa antincendio 3 1.1 La prevenzione 1.2 Il controllo e l estensione» 3» 3 CAPITOLO 2 - I sistemi

Dettagli

IMPIANTI IDRAULICI ED ANTINCENDIO PROGETTO ESECUTIVO

IMPIANTI IDRAULICI ED ANTINCENDIO PROGETTO ESECUTIVO SETTORE LAVORII PUBBLIICII E MANUTENZIIONE DEL PATRIIMONIIO REALIZZAZIONE DEL NUOVO MAGAZZINO COMUNALE IN REGIONE DENTE RELAZIONE TECNICA SPECIALISTICA E CALCOLI ESECUTIVI (articolo 37 e 39 del Decreto

Dettagli

L`aspirazione avviene mediante depressurizzazione con sistema Venturi o tramite pompe pneumatiche a pistoni, rotative o a funzionamento elettrico.

L`aspirazione avviene mediante depressurizzazione con sistema Venturi o tramite pompe pneumatiche a pistoni, rotative o a funzionamento elettrico. OLIO ESAUSTO I sistemi di dell`olio esausto proposti da FLEBIMEC sono essenzialmente di due tipi: mediante serbatoi carrellati o sistemi fissi a parete. La gamma dei serbatoi carrellati varia dai sistemi

Dettagli

Stazioni di Pompaggio Prefabbricate. Micro Micro Pac Maxi Sub

Stazioni di Pompaggio Prefabbricate. Micro Micro Pac Maxi Sub Stazioni di Pompaggio Prefabbricate Micro Micro Pac Maxi Sub P P Stazioni di Pompaggio Prefabbricate Micro...pag. 2 Micro Pac...pag. 8 Maxi Sub...pag. 10 1 Micro 200 / Micro 400 Le soluzioni ideali per

Dettagli

ATTREZZATURE BONIFICA VEICOLI PREDEMOLIZIONE

ATTREZZATURE BONIFICA VEICOLI PREDEMOLIZIONE ATTREATURE BONIFICA VEICOLI PREDEMOLIIONE La Normativa sui veicoli fuori uso (End of Life Vehicle) è entrata in vigore in Italia con l'emanazione del Decreto Legislativo n. 209 del 14 giugno 2003 quale

Dettagli

news PISTOLE PER ADBLUE ADATTATORI PINZA FRENI 3PZ Italia Marzo 2015

news PISTOLE PER ADBLUE ADATTATORI PINZA FRENI 3PZ Italia Marzo 2015 PISTOLE PER ADBLUE Pistola manuale caratterizzata da elevata efficienza, dovuta alla bassa resistenza al flusso, unita ad una notevole economicità. Erogazione massima 40 lt/min - ingresso 3/4 BSP - Uscita

Dettagli

Guida all applicazione (spruzzatura ad aria nebulizzata)

Guida all applicazione (spruzzatura ad aria nebulizzata) Guida all applicazione (spruzzatura ad aria nebulizzata) 1 Spruzzo convenzionale (aria nebulizzata) Una pistola a spruzzo convenzionale è uno strumento che utilizza aria compressa per atomizzare ( nebulizzare

Dettagli

-Zumpe GmbH. Solarcheck Mobilcenter P80. Betriebsanleitung Operating Instructions Notice technique Istruzioni per l uso Manual. Pumps and Sprayers

-Zumpe GmbH. Solarcheck Mobilcenter P80. Betriebsanleitung Operating Instructions Notice technique Istruzioni per l uso Manual. Pumps and Sprayers -Zumpe GmbH Pumps and Sprayers Betriebsanleitung Operating Instructions Notice technique Istruzioni per l uso Manual Solarcheck Mobilcenter P80 Istruzioni per l'uso SOLARCHECK MOBILCENTER P80 1. Dichiarazione

Dettagli

ISTRUZIONI D USO 1/6 POMPE IDRAULICHE ELETTRICHE BAUDAT ARTICOLO SICUTOOL 760GV 8

ISTRUZIONI D USO 1/6 POMPE IDRAULICHE ELETTRICHE BAUDAT ARTICOLO SICUTOOL 760GV 8 ISTRUZIONI D USO 1/6 Istruzioni pubblicate sul sito www.sicutool.it POMPE IDRAULICHE ELETTRICHE BAUDAT ARTICOLO SICUTOOL 760GV 8 Costruttore: BAUDAT Gmbh & Co. KG Alte Poststr. 20 D 88525 Duermentingen

Dettagli

Atlas Copco Compressori rotativi a vite a iniezione di olio. GX 2-11 2-11 kw/3-15 CV

Atlas Copco Compressori rotativi a vite a iniezione di olio. GX 2-11 2-11 kw/3-15 CV Atlas Copco Compressori rotativi a vite a iniezione di olio GX 2-11 2-11 kw/3-15 CV Nuova serie GX: compressori a vite progettati per durare I compressori a vite Atlas Copco rappresentano da sempre lo

Dettagli

MP 22 la piccola pompa impastatrice

MP 22 la piccola pompa impastatrice la piccola pompa impastatrice La è la piccola e semplice pompa impastatrice per imbianchini, addetti al risanamento, piccole squadre, esordienti nel settore dell intonacatura o semplicemente per piccole

Dettagli

DISCIPLINARE ELEMENTI TECNICI

DISCIPLINARE ELEMENTI TECNICI LAVORI DI COSTRUZIONE DEL DEPURATORE COMUNALE PROGETTO DEFINITIVO DISCIPLINARE ELEMENTI TECNICI nell ambito del progetto definitivo per la realizzazione di impianto comunale per la depurazione delle acque

Dettagli

AUTOMEZZO IDROSCHIUMA MAGIRUS-DEUTZ 170 D11 4X4

AUTOMEZZO IDROSCHIUMA MAGIRUS-DEUTZ 170 D11 4X4 AUTOMEZZO IDROSCHIUMA MAGIRUS-DEUTZ 170 D11 4X4 Aero Club Belluno Arturo Dell Oro Manuale d Uso e Ordinaria Manutenzione Specifiche Tecniche: Cilindrata: 8424 cm³ Anno di fabbricazione: 1973 Potenza: 129

Dettagli

Sistemi di pressurizzazione Idrica a norma UNI EN 12845. Milano 26 Ottobre 2011

Sistemi di pressurizzazione Idrica a norma UNI EN 12845. Milano 26 Ottobre 2011 Sistemi di pressurizzazione Idrica a norma UNI EN 12845 Milano 26 Ottobre 2011 Salmson la leggenda Un marchio, oltre un secolo di storia 1896 : Emile SALMSON «SA» fabbrica pompe e compressori centrifughi

Dettagli

FILTRI AUTOMATICI AUTOPULENTI CON ATTACCHI 8 14 PER PORTATE FINO A 1000 MC/H

FILTRI AUTOMATICI AUTOPULENTI CON ATTACCHI 8 14 PER PORTATE FINO A 1000 MC/H FILTRI AMIAD MODELLO EBS FLUXA Fluxa Filtri S.p.A. Via Alberto Mario, 19 20149 Milano Tel. 0243808.1 (15 linee) Fax 024817227-0248012614 e-mail: liquid@fluxafiltri.com sito-www:fluxafiltri.com Agente per

Dettagli

UNITÀ DI LAVAGGIO LAVAPEZZI

UNITÀ DI LAVAGGIO LAVAPEZZI UNITÀ DI LAVAGGIO LAVAPEZZI Unità di lavaggio automatiche Unità di lavaggio manuali cod. 00118 TOPCLEANER EXAGON Struttura in acciaio inox. Vasca lavaggio 790 mm - 490 mm - h 240 mm. Pennello lavaggio

Dettagli

4SR Elettropompe sommerse da 4"

4SR Elettropompe sommerse da 4 4SR Elettropompe sommerse da 4" CAMPO DELLE PRESTAZIONI Portata fino a 375 (22.5 ) Prevalenza fino a 45 m LIMITI D IMPIEGO Temperatura del liquido fino a +35 C Contenuto di sabbia massimo 15 g/m³ Profondità

Dettagli

Como Via A. Volta 62, 29.03.2012. Commissione Protezione Civile dell Ordine degli ingegneri di Como

Como Via A. Volta 62, 29.03.2012. Commissione Protezione Civile dell Ordine degli ingegneri di Como Como Via A. Volta 62, 29.03.2012 SERATA FORMATIVA SUL SISTEMA DI PROTEZIONE CIVILE ESPERIENZA: Preparazione all emergenza Esperienza Preparazione all emergenza: il volontario in una Organizzazione Locale

Dettagli

Macchine per la pulizia - Idropulitrici

Macchine per la pulizia - Idropulitrici Macchine per la pulizia - Idropulitrici ESSEGI SI OCCUPA DELLA VENDITA E DELL'ASSISTENZA TECNICA DI MACCHINE PER LA PULIZIA UBICATA NEL COMUNE DI ROMANO D'EZZELINO, LA POLITICA DI ESSEGI, E' DA SEMPRE,

Dettagli

MULTI-HE MONOFASE CAMPO DI IMPIEGO APPLICAZIONI VANTAGGI. Portata max: 10 m 3 /h

MULTI-HE MONOFASE CAMPO DI IMPIEGO APPLICAZIONI VANTAGGI. Portata max: 10 m 3 /h CAMPO DI IMPIEGO Portata max: m 3 /h Prevalenza max: 8 mc.a. Pressione d esercizio max: bar Pressione in aspir. max: 6 bar Temperatura d esercizio: da a + 1 C* Temperatura ambiente max: + 4 C DN Attacchi:

Dettagli

MEZZI DI ESTINZIONE FISSI. norma UNI 11292/2008

MEZZI DI ESTINZIONE FISSI. norma UNI 11292/2008 MEZZI DI ESTINZIONE FISSI SISTEMI AUTOMATICI SPRINKLER norma UNI 12845/2009 Specifica i requisiti e fornisce i criteri per la progettazione l installazione e la manutenzione di impianti fissi antincendio

Dettagli

TC15 TC19. versatili

TC15 TC19. versatili NOVITÀ TC15 TC19 Piccoli e versatili Due nuovi miniescavatori Terex con configurazione a coda corta e girosagoma. Assolutamente perfetti. Terex ha arricchito la propria gamma di miniescavatori cingolati

Dettagli

Attrezzatura per apicoltura

Attrezzatura per apicoltura Attrezzatura per apicoltura trent anni di esperienza 2-9 AFFUMICATORI ED ACCESSORI 10-11 ABBIGLIAMENTO ED ACCESSORI 11-13 ARNIE ED ACCESSORI 9-13 - 21 DISOPERCOLAURA E TRATTAMENTO OPERCOLO - CERA 22-30

Dettagli

attrezzatura varia 5.2 carotaggi e perforazioni 5.2.1 carotatrici pag. 354

attrezzatura varia 5.2 carotaggi e perforazioni 5.2.1 carotatrici pag. 354 attrezzatura varia 5.2 carotaggi e perforazioni pag. 354 354 AT 244 Orientabile in ogni direzione perforatrici - en 12504-1 La gamma di macchine Tecnotest consente l esecuzione di qualsiasi tipo di perforazione

Dettagli

SCHEDA DI MANUTENZIONE PROGRAMMATA 1 IS. Per

SCHEDA DI MANUTENZIONE PROGRAMMATA 1 IS. Per SCHEDA DI MANUTENZIONE PROGRAMMATA 1 IS Scheda di manutenzione 1/2 (S MANUTENZIONE PROGRAMMATA E VERIFICHE IMPIANTO IDRICO SANITARIO (periodicità mensile) Controllo mediante esame a vista, delle apparecchiature

Dettagli

ACQUEDOTTI. Luigi Da Deppo, Claudio Dolei, Virgilio FioroHo e Paolo Salandin. LIBRERIA l NTERNAZI ONALE CORTINA PADOVA TERZA EDIZIONE

ACQUEDOTTI. Luigi Da Deppo, Claudio Dolei, Virgilio FioroHo e Paolo Salandin. LIBRERIA l NTERNAZI ONALE CORTINA PADOVA TERZA EDIZIONE UNIVERSITA' DEGLI STUDI DI PADOVA DIPARTIMENTO DI INGEGNERIA IDRAULICA, MARITI! MA, AMBIENTALE E GEOTECNICA Luigi Da Deppo, Claudio Dolei, Virgilio FioroHo e Paolo Salandin ACQUEDOTTI LIBRERIA l NTERNAZI

Dettagli

MICHELE BATTEZZATI MICHELE BATTEZZATI. Forniture generali per acquedotti e fognature ANTINCENDIO

MICHELE BATTEZZATI MICHELE BATTEZZATI. Forniture generali per acquedotti e fognature ANTINCENDIO MICHELE ATTEZZATI ANTINCENDIO ANTINCENDIO CASSETTE COMPLETE Art. 55A - 55-55C CASSETTA ANTINCENDIO PER ESTERNI IN LAMIERA Il sistema è composto da: Cassetta da esterni in lamiera verniciata rossa. Lastra

Dettagli

Componenti di sicurezza per impianti a gasolio

Componenti di sicurezza per impianti a gasolio Componenti di sicurezza per impianti a gasolio - Valvole multifunzione MULTIBLOC - Valvole a strappo JH e RIS - Leve antincendio LACPT - Elettrovalvola M10M15 - Valvola di intercettazione a membrana SIC10

Dettagli

Elementi di idraulica

Elementi di idraulica W A T E R C U B E Introduzione LINEE GUIDA DI PROGETTAZIONE IDRAULICA PER FONTANE Nella realizzazione di una fontana è necessario considerare le numerose componenti idrauliche e le apparecchiature che

Dettagli

ATVM - ATV - C - CV - ET

ATVM - ATV - C - CV - ET ATVM ATV C ET Atomizzatore trainato con motore e irroratori trainati ATVM - ATV - C - CV - ET ATVM L atomizzatore ATVM, equipaggiato di motore indipendente, è la macchina ideale per piccoli vigneti, vivai,

Dettagli

SISTEMA DI ABBATTIMENTO POLVERI BREVETTATO

SISTEMA DI ABBATTIMENTO POLVERI BREVETTATO SISTEMA DI ABBATTIMENTO POLVERI BREVETTATO PRINCIPIO DI FUNZIONAMENTO Esistono diverse tecniche di abbattimento delle polveri applicabili sugli impianti di frantumazione. La più frequente è quella dell

Dettagli

Prodotti innovativi per un ambiente sicuro e pulito

Prodotti innovativi per un ambiente sicuro e pulito Prodotti innovativi per un ambiente sicuro e pulito 04.2009 w w w. t u b i. n e t Pozzetto di cacciata per lo scarico automatico di acqua Pulizia Automatica / Subirrigazione Cos è? E un pozzetto in PE

Dettagli

RETI IDRANTI UNI 10779-07. A cura di BM SISTEMI srl. Progettazione, Installazione ed Esercizio

RETI IDRANTI UNI 10779-07. A cura di BM SISTEMI srl. Progettazione, Installazione ed Esercizio RETI IDRANTI Progettazione, Installazione ed Esercizio UNI 10779-07 A cura di BM SISTEMI srl Introduzione La progettazione e l installazione delle reti idranti è regolata in Italia dalla norma UNI 10779.

Dettagli

Caldaia combinata istantanea da incasso per esterni

Caldaia combinata istantanea da incasso per esterni Caldaia combinata istantanea da incasso per esterni C 079-04 LA CALDAIA CHE C È... MA NON SI VEDE! PICTOR DUAL IN è la caldaia che c è... ma non si vede! Lavora ma non te ne accorgi e rende confortevole

Dettagli

Manutenzioni e verifiche. Listino Servizi

Manutenzioni e verifiche. Listino Servizi Manutenzioni e verifiche Listino Servizi CODICE DESCRIZIONE ARTICOLO A VISITA COSTO ANNUO 2 VISITE NORMA UNI 9994 5.1 E 5.2 per estintori portatili e carrellati CON da 1 a 5 estintori CON da 6 a 10 estintori

Dettagli

Trasporto di acqua in quota ovvero a distanze significative dalla fonte di approvvigionamento

Trasporto di acqua in quota ovvero a distanze significative dalla fonte di approvvigionamento L uso dell acqua nell estinzione estinzione degli incendi boschivi Tattiche di intervento: Trasporto di acqua in quota ovvero a distanze significative dalla fonte di approvvigionamento I sistemi idraulici

Dettagli

ALLEGATO A - Elenco e descrizione della fornitura

ALLEGATO A - Elenco e descrizione della fornitura Direzione Generale Servizio antinceno, protezione civile e infrastrutture ALLEGATO A - Elenco e descrizione della fornitura Procedura negoziata per l'affidamento della fornitura Manichette, tubazioni e

Dettagli

ISTRUZIONI PER L INSTALLAZIONE INTERRATA DEI SERBATOI IN POLIETILENE

ISTRUZIONI PER L INSTALLAZIONE INTERRATA DEI SERBATOI IN POLIETILENE ISTRUZIONI PER L INSTALLAZIONE INTERRATA DEI SERBATOI IN POLIETILENE (rev. 20140217) 1. Prima dell installazione deve essere verificata l idoneità tecnica del suolo dal punto di vista strutturale, eventuali

Dettagli

EMERGENZA. in verticale ESCAVATORI A RISUCCHIO SIAMO ANDATI A DESIO, IN BRIANZA, PER VEDERE ALL OPERA

EMERGENZA. in verticale ESCAVATORI A RISUCCHIO SIAMO ANDATI A DESIO, IN BRIANZA, PER VEDERE ALL OPERA EMERGENZA in verticale SIAMO ANDATI A DESIO, IN BRIANZA, PER VEDERE ALL OPERA UN ESCAVATORE A RISUCCHIO DELLA GEROTTO FEDERICO. UN PRONTO INTERVENTO CHE HA CONSENTITO DI ASPIRARE 500 METRI CUBI DI MATERIALE

Dettagli

53 - IMPIANTI ED APPARECCHIATURE ANTINCENDIO

53 - IMPIANTI ED APPARECCHIATURE ANTINCENDIO pag. 124 53 - IMPIANTI ED APPARECCHIATURE ANTINCENDIO Nr. 780 S53.A10.001 Nr. 781 S53.A10.002 Nr. 782 S53.A10.004 Nr. 783 S53.A10.006 Nr. 784 S53.A10.009 Estintore portatile a polvere polivalente - Kg

Dettagli

Reti Idranti Antincendio

Reti Idranti Antincendio Reti Idranti Antincendio Progettazione (installazione) collaudo e verifica alla luce dell edizione 2014 Ing. Luciano Nigro Rete Idranti Principale e più elementare presidio antincendio fisso Richiesta

Dettagli

M A T E R I A L E POMPIERISTICO

M A T E R I A L E POMPIERISTICO L A N C E U NI 25 / 4 5 A N O R M A U NI 671/1-2 NOTE GENERALI: Portata minima per idranti a muro con tubazioni flessibili fino a DN52 secondo UNI EN 671-2. I valori di portata sia nella posizione a getto

Dettagli

Rumorosità di funzionamento in corrispondenza del punto di lavoro ottimale: 36db(A) Proprietà e caratteristiche: Dimensioni:

Rumorosità di funzionamento in corrispondenza del punto di lavoro ottimale: 36db(A) Proprietà e caratteristiche: Dimensioni: EC-4 L EC-4 è un sistema di pompaggio completo, pensato per l evacuazione della condensa da condizionatori e climatizzatori a parete o a soffitto. L EC-4 si compone di due pezzi, la pompa con sistema di

Dettagli

PREZZIARIO PER LE NUOVE OPERE

PREZZIARIO PER LE NUOVE OPERE PREZZIARIO PER LE NUOVE OPERE Voce Descrizione U.m. Importo 1 Manodopera, operatore del verde, area 1 livello a ( ex specializzato super capo) ora 31,73 2 Manodopera, operatore del verde, area 1 livello

Dettagli

stazione di pulizia e soffiaggio

stazione di pulizia e soffiaggio stazione di pulizia e soffiaggio www.eolone.it - info@eolone.com eolone stazione di pulizia e soffiaggio Aria nuova nella tua azienda Small Size Big Size eolone Small Size versione base versione base Sportello

Dettagli

Grundfos SOLOLIFT2 DRENAGGIO E FOGNATURA

Grundfos SOLOLIFT2 DRENAGGIO E FOGNATURA DRENAGGIO E FOGNATURA Grundfos SOLOLIFT2 Le stazioni di sollevamento Grundfos SOLOLIFT2 sono adatte a quei luoghi in cui non è possibile convogliare direttamente le acque reflue nella fognatura principale

Dettagli

IDRAULICA. H89.8D - Banco Idraulico

IDRAULICA. H89.8D - Banco Idraulico IDRAULICA H89.8D - Banco Idraulico 1. Generalità Il banco H89.8D con i suoi equipaggiamenti ausiliari è stato progettato per permettere un ampia gamma di esperienze nella meccanica dei fluidi. È di costruzione

Dettagli

Documentazione tecnica Sistemi di accumulo

Documentazione tecnica Sistemi di accumulo Risparmio energetico e tutela ambientale di serie Documentazione tecnica Sistemi di accumulo N M L K B/D F E K D F L E B 1 Risparmio energetico e tutela ambientale di serie Sistemi di accumulo ccumulatori

Dettagli

Classificazione delle pompe. Pompe rotative volumetriche POMPE ROTATIVE. POMPE VOLUMETRICHE si dividono in... VOLUMETRICHE

Classificazione delle pompe. Pompe rotative volumetriche POMPE ROTATIVE. POMPE VOLUMETRICHE si dividono in... VOLUMETRICHE Classificazione delle pompe Pompe rotative volumetriche POMPE VOLUMETRICHE si dividono in... POMPE ROTATIVE VOLUMETRICHE Pompe rotative volumetriche Principio di funzionamento Le pompe rotative sono caratterizzate

Dettagli

Estintore portatile a polvere

Estintore portatile a polvere estintori portatili art. BML 1 BML 1 è un estintore della capacità di 1 kg, pressurizzato a polvere con manometro e valvola di sicurezza disegnato appositamente per uso su autoveicoli, caravan e per uso

Dettagli

Easy - Gas: Impianto per lo svuotamento e messa in sicurezza dei serbatoi di GPL Metano dell autovetture Nascita del progetto

Easy - Gas: Impianto per lo svuotamento e messa in sicurezza dei serbatoi di GPL Metano dell autovetture Nascita del progetto Easy - Gas: Impianto per lo svuotamento e messa in sicurezza dei serbatoi di GPL Metano dell autovetture Nascita del progetto Il recepimento della direttiva comunitaria 2000/53/CE relativa ai veicoli fuori

Dettagli

SUPER SIRIO Vip. Libretto istruzioni. Installatore Utente Tecnico. Caldaie a basamento con accumulo a camera aperta (tipo B) e tiraggio naturale

SUPER SIRIO Vip. Libretto istruzioni. Installatore Utente Tecnico. Caldaie a basamento con accumulo a camera aperta (tipo B) e tiraggio naturale SUPER SIRIO Vip Caldaie a basamento con accumulo a camera aperta (tipo B) e tiraggio naturale Libretto istruzioni Installatore Utente Tecnico 1. Pompa di circolazione. Le caldaie serie Super Sirio Vip

Dettagli

L impianto è a servizio dell attività: Sita in: Progettazione a cura di:

L impianto è a servizio dell attività: Sita in: Progettazione a cura di: Pag. 1 RELAZIONE TECNICA E DI CALCOLO DI UN IMPIANTO DI SPEGNIMENTO IDRICO AD IDRANTI L impianto è a servizio dell attività: Sita in: Proprietà: Timbro e Firma del legale rappresentante della proprietà:

Dettagli

Linea di Smielatura Professionale Compatta LEGA ITALY 52 Dadand Blatt 40 Langstroth Hoffman

Linea di Smielatura Professionale Compatta LEGA ITALY 52 Dadand Blatt 40 Langstroth Hoffman Linea di Smielatura Professionale Compatta LEGA ITALY 52 Dadand Blatt 40 Langstroth Hoffman Descrizione generale: La linea di smielatura professionale Lega può essere configurata per lavorare 52 favi Dadant-Blatt

Dettagli

Schema piezometrico di un generico impianto di sollevamento.

Schema piezometrico di un generico impianto di sollevamento. La scelta della pompa da inserire in un generico impianto di sollevamento (Figura 9-) che debba sollevare un assegnata portata non è univoca se a priori non sono assegnati anche il tipo e il diametro delle

Dettagli

Caldaie Domotec A1 l inizio di una nuova era

Caldaie Domotec A1 l inizio di una nuova era Consigli per la pratica Domotec SA Aarburg Edizione 16.19 07/2011 Caldaie Domotec A1 l inizio di una nuova era Domotec A1 è una generazione completamente nuova di caldaie nelle versioni: Condensazione

Dettagli

ALLESTIMENTI VEICOLI COMMERCIALI

ALLESTIMENTI VEICOLI COMMERCIALI ALLESTIMENTI VEICOLI COMMERCIALI Catalogo n. C CT ii SA030 00 HYDRO BLOCK BLOCCO IDRAULICO Dimensioni: 445x717x500 mm (LxPxH) - Peso: 82,00 Kg Il nuovo blocco idraulico HYDRO-BLOCK ha gli attacchi rapidi

Dettagli

Sistemi di stoccaggio 5 e di smaltimento

Sistemi di stoccaggio 5 e di smaltimento Sistemi di stoccaggio 5 e di smaltimento Per lo smaltimento di sostanze liquide e solide possiamo offrirvi i nostri sistemi integrati certificati dal TÜV. I nostri mobiletti per lo smaltimento sono dotati

Dettagli

PURIFICATORE DI GASOLIO MECCANICO PER PULIZIA CISTERNE FB 800

PURIFICATORE DI GASOLIO MECCANICO PER PULIZIA CISTERNE FB 800 PURIFICATORE DI GASOLIO MECCANICO PER PULIZIA CISTERNE FB 800 FB 800 SPECIFICHE TECNICHE Alimentazione: 220 V Frequenza: 50 Hz Max. Variazioni: tensione: + / - 5% del valore nominale Frequenza: + / -2%

Dettagli

I Istruzioni di installazione e manutenzione per serbatoio per acque piovane GRAF, serie Carat -S-

I Istruzioni di installazione e manutenzione per serbatoio per acque piovane GRAF, serie Carat -S- I Istruzioni di installazione e manutenzione per serbatoio per acque piovane GRAF, serie Carat -S- 2700 L codice 66015L 3750 L codice 66014J 4800 L codice 65741M 6500 L codice 65742P Italiano I punti descritti

Dettagli

Macchinari ausiliari per il funzionamento di un condensatore

Macchinari ausiliari per il funzionamento di un condensatore Approfondimento Macchinari ausiliari per il funzionamento di un Riteniamo utile una breve analisi dei macchinari ausiliari necessari per il corretto funzionamento del, e delle loro principali caratteristiche

Dettagli

DESCRIZIONE DEI PREZZI UNITARI

DESCRIZIONE DEI PREZZI UNITARI ELENCO PREZZI DESCRIZIONE DEI PREZZI UNITARI Tutti i materiali, le apparecchiature, di seguito elencati, si intendono dati in opera con ogni lavorazione, con la sola esclusione delle opere in muratura

Dettagli

Catalogo prodotti 2008 2009 2010 2011 2012 2013 2014 2015 2016 2017

Catalogo prodotti 2008 2009 2010 2011 2012 2013 2014 2015 2016 2017 Catalogo prodotti 2008 2009 2010 2011 2012 2013 2014 2016 2017 2015 ii INDICE PRESENTAZIONE AZIENDA 2-3 GUIDA ALL UTILIZZO 4-5 POMPE SOMMERSE ACQUE CHIARE CT 2274 W CT 3674 CT 4274 W POMPE SOMMERSE ACQUE

Dettagli

MANUALE TECNICO POMPE PER IL CANTIERE E IL DRENAGGIO DEL TERRENO. http://www.robusta.eu LA POMPA CORAZZATA PER OGNI TIPO DI LIQUIDO

MANUALE TECNICO POMPE PER IL CANTIERE E IL DRENAGGIO DEL TERRENO. http://www.robusta.eu LA POMPA CORAZZATA PER OGNI TIPO DI LIQUIDO LA POMPA CORAZZATA PER OGNI TIPO DI LIQUIDO MANUALE TECNICO POMPE PER IL CANTIERE E IL DRENAGGIO DEL TERRENO REV 1.00 NOVEMBRE 2009 http://www.robusta.eu GENERALITA... 3 SERIE... 4 IMPIEGHI... 5 COSTRUZIONE...

Dettagli

RIUNIONE PROGETTISTI 2012

RIUNIONE PROGETTISTI 2012 RIUNIONE PROGETTISTI 2012 Sistemi antincendio Le attuali prescrizioni Cenni UNI EN 12845 (Maggio 2009) UNI 11292 (Agosto 2008) UNI/TR 11438 (Febbraio 2012) Gruppi di pressurizzazione Situazione Normativa

Dettagli