Rif.: I Edizione: 01/08/11

Dimensione: px
Iniziare la visualizzazioe della pagina:

Download "Rif.: I 10101. Edizione: 01/08/11"

Transcript

1 Rif.: I 00 Edizione: 0/08/

2

3 informa lilac - Sistema di tubazioni per acque di recupero Sistema di tubazioni destinato al trasporto di acque di recupero per uso di risciacquo, irrigazione e lavanderie escluso il trasporto di acqua potabile. Ad oggi vengono sempre più installati sistemi di raccolta di acque piovane e di recupero industriale al fine di incrementare il risparmio di acqua potabile, bene sempre più prezioso.da qui la necessità di realizzare reti di tubazione dedicate che per loro colorazione siano chiaramente identificabili per convogliamento di sola acqua non potabile. pertanto ha realizzato questo specifico sistema che presenta le stesse caratteristiche di durabilità, resistenza alla corrosione e tecnologia dei nostri collaudati sistemi fusiotherm. climatherm OT - con barriera antiossigeno Con l ulteriore sviluppo della tubazione composita climatherm faser OT, lancia sul mercato una tubazione con barriera antiossigeno conforme a quanto prescritto dalla DIN Il sistema faser OT in combinazione con il sistema di tubazioni fusiotherm include tutti gli elementi necessari per la completa realizzazione di impianti di climatizzazione e riscaldamento così come per l impiantistica. PP- R strato barriera ossigeno 4Barriera antiossigeno in accordo DIN 47264Alta resistenza agli urti 4Resistenza assoluta alla corrosione 4Minor attrito 4Resistenza agli agenti chimici 4Ottime propietà di giunzione 4Alta stabilizzazione meccanica e termica 4Alta compatibilità ambientale 4Assorbimento termico/acustico PP-R rinforzata ISO - Sistema di tubazioni faser preisolate per reti interrate Uno dei più effcienti metodi dal punto di vista energetico per il trasporto di energia termica e di raffrescamento su grandi distanze è l utilizzo di tubazioni interrate. Per ottenere le proprietà di isolamento necessarie per questo uso fornisce un sistema di tubazioni Fusiotherm ISO, climatherm ISO e climatherm OT ISO con tecnologia composita preisolato in fabbrica per realizzare linee per il trasporto di acqua potabile e per sistemi di riscaldamento e raffrescamento, che possono operare fino a 20 bar e con temperature fi no a 90 C (secondo le nostre tabelle di impiego). I sistemi di tubazioni sono preisolate in fabbrica e sono disponibili nelle dimensioni ø 32-35mm - Sistema di tubazioni composite Fusiotherm ISO SDR 7,4 - Sistema di tubazioni composite climatherm ISO SDR - Sistema di tubazioni composite climatherm OT ISO SDR L isolamento della tubazione è fatto con schiuma rigida PUR che circonda completamente il tubo di servizio, che viene poi protetto mediante una tubazione esterna in PE-HD. climasystem - Sistema a parete a secco Con il nuovo sistema di riscaldamento a parete del tipo a secco offre un prodotto che consente una veloce ed economica installazione riducendo i tempi di installazione con un evidente risparmio di costi. Sia nelle nuove costruzioni che nelle ristrutturazioni, il sistema parete a secco fornisce elevato calore tramite una eccellente quota di irradiazione termica. Si ottiene così un clima ambiente gradevole senza correnti d aria. È possibile risparmiare energia grazie al gradevole calore percepito dal corpo umano pur mantenendo le temperature ambiente più basse. La superficie esterna consiste di elementi in cartongesso arricchito con fibra dello spessore di 2,5 mm con al loro interno griglie di climasystem dotato di barriera antiossigeno. L assemblaggio si effettua fissando i moduli composti contro la parete grezza e dopo aver stuccato i giunti le pannellature possono essere tinteggiate, rivestite con carta da parati o piastrelle o intonacate o rivestite al finito. Varie misure dei moduli sono disponibili al fine di consentire un semplice montaggio alla parete o sotto il parapetto delle finestre. 4 Ampie superfici di riscaldamento controllate da semplici circuiti 4 Risparmio energetico grazie alle basse temperature di mandata 4 Installazione veloce e sicura grazie alla prefabbricazione Per maggiori informazioni telefonare al numero

4 Capitolo : Caratteristiche del Sistema Campi di impiego Installazioni di impianti per acqua potabile / tubazioni per impianti di riscaldamento e climatizzazione Fusiolen PP-R Caratteristiche del materiale Ecologia Sicurezza igienica / resistenza ai raggi UV/protezione acustica / resistenza al fuoco Resistenza al fuoco 2 / Carico di incendio Vantaggi Tipi di posa Principi di installazione Componenti del sistema / Resistenza chimica

5 Caratteristiche Campi di impiego Fusiotherm - il sistema di installazione che convince non solo per le proprietà del materiale ma anche per la sua versatilità d impiego. Reti di tubazioni per acqua potabile per impianti per acqua calda e fredda ad esempio in abitazioni civili, scuole, ospedali, alberghi, edifici pubblici, strutture sportive, costruzioni navali, ecc. Impianti di riscaldamento/condizionamento allacciamento al generatore di calore reti di distribuzione colonne montanti distribuzioni terminali collegamento scambiatori teleriscaldamento/climatizzazione Reti di distribuzione per Distribuzione con l impiego di tubazione composita Fusiotherm -faser e valvole a sfera. adduzione acqua piovana impianti ad aria compressa piscine/terme pompe di calore Reti per agricoltura e giardinaggio Trasporto acque termali Reti di tubazione per l industria, Il sistema di tubazioni Fusiotherm trova impiego nelle seguenti applicazioni: NUOVI IMPIANTI RIPARAZIONI SOSTITUZIONI -.0-

6 Caratteristiche Impianti per acqua potabile / Impianti di riscaldamento e climatizzazione Centralina di allacciamento civile, distribuzione dell acqua fredda e distribuzione dell acqua calda... Raccordi saldati e giunti di transizione permettono il collegamento di tutti i componenti della centrale termica. colonne montanti Fusiotherm - faser, la distribuzione nei piani eseguita in modo tradizionale, oppure ogni punto di presa allacciato direttamente al collettore di distribuzione... Colonne montanti e di distribuzioni in impianti di riscaldamento o climatizzazione possono essere progettate e installate utilizzando tubazioni composite Fusiotherm - faser o climatherm... fino all ultimo attacco. Il sistema di tubazioni Fusiotherm offre la possibilità di eseguire, in modo completo, le installazioni utilizzando un unico tipo di materiale ecologico. I collegamenti ad impianti di riscaldamento a radiatori o sistemi di riscaldamento radiante fino ai collettori possono essere eseguiti utilizzando tubazioni Fusiotherm o climatherm -.02-

7 Caratteristiche Fusiolen PP-R Tubazioni e raccordi Fusiotherm sono realizzati in polipropilene Fusiolen PP-R. Questo materiale si distingue, tra l altro, per il suo speciale grado di resistenza al calore e la stabilità all estrazione. Le proprietà chimiche e fisiche soddisfano le speciali esigenze del settore del riscaldamento e della distribuzione dell acqua potabile. Soprattutto, migliora le proprietà di saldatura e fusione, realizzando un unione omogenea. Caratteristiche che hanno fatto apprezzare il sistema Fusiotherm e la corrispondente materia prima Fusiolen PP-R nel mondo. Ambiente Il polipropilene Fusiolen PP-R è un materiale particolarmente rispettoso dell ambiente, è riciclabile e può anche essere smaltito in discarica, macinato e riutilizzato per diverse applicazioni p.e. parti di automobili, rivestimento di ruote, cesti per lavatrici ed ogni altro uso per casse da. Non ci sono sostanze inquinanti nel PP-R, come anche durante il processo produttivo e di smaltimento. Fusiolen PP-R - per il bene del nostro ambiente! Uso di disattivatori ioni metallici Aggiungendo speciali additivi, approvati per l uso alimentare, il rischio di danneggiare il materiale, da parte di ioni di derivazione metallica in estreme condizioni di lavoro, è sostanzialmente ridotto. Stabilizzazione alle alte temperature La stabilizzazione alle alte temperature ha incrementato la resistenza alla potenziale influenza dei picchi di temperatura entro i più alti parametri di sicurezza. I VANTAGGI IN SINTESI: RESISTENZA AI PRODOTTI CHIMICI ODORE E SAPORE NEUTRI FISIOLOGICAMENTE SICURO COMPATIBILE CON L AMBIENTE ELEVATA RESISTENZA AGLI URTI BASSO COEFFICIENTE DI RUGOSITÀ ISOLAMENTO TERMICO ED INSONORIZZANTE PERFETTAMENTE SALDABILE RESISTENTE ALLE ALTE TEMPERATURE DISATTIVATORI IONI METALLICI -.03-

8 Caratteristiche Proprietà del Materiale L acqua potabile è uno degli elementi maggiormente controllati. Gli impianti di distribuzione dell acqua potabile non devono influenzare le caratteristiche dell acqua. La scelta del giusto sistema di tubazione per il sanitario e della sua materia prima sono di grande importanza. I sistemi di tubazione Fusiotherm sono utilizzabili con tutte le differenti qualità di acqua potabile. Il sistema di tubazioni per acqua potabile, amico dell ambiente, prodotto con il Fusiolen, è fisiologicamente e microbiologicamente innocuo. Tecnicamente idoneo, lo dimostra la diffusione nel mondo da oltre 20 anni. Numerose certificazioni internazionali come: - DVGW, SKZ (Germany) - AENOR (Spain) - ÖVGW (Austria) - WRAS (UK) - SVGW (Switzerland) - NSF (USA) - KIWA (Netherlands) - ed altri Dimostrano gli elevati standard di qualità dei tubi verdi. La durata estrapolata delle tubazioni Fusiotherm supera i 50 anni. Non creano problemi temperature di picco di 00 C dovute a malfunzionamenti temporanei. Temperature permanenti tra 70 C e 90 C riducono gli anni di esercizio delle tubazioni (vedere le tabelle Sovrappressioni di esercizio ammissibili ). Usando le tubazioni Fusiotherm - climatherm, per applicazioni in impianti di riscaldamento o climatizzazione, verificare che la pressione e la temperatura siano in accordo con la tabella Sovrappressioni di esercizio ammissibili. Basarsi sulla seguente tabella per definire le condizioni di funzionamento dei tubi e dei raccordi rispetto alla pressione e alla temperatura. Questi valori si riferiscono all installazione in impianti di acqua potabile e si basano su una durata fittizia di 50 anni. Sovrappressione Tempe- Ore di di esercizio ratura esercizio annuali bar C h/a Acqua Da 0 a 0 fino a 25* 8760 fredda oscillante Acqua Da 0 a 0 fino a calda oscillante fino a * Temperatura di riferimento per rottura da scorrimento: 20 C -.04-

9 Caratteristiche Ecologia Per noi dell ecologia non è una parola priva di significato. La compatibilità ambientale del polipropilene utilizzato come materiale di base e gli additivi in esso contenuti (coloranti e stabilizzatori) è stata analizzata da laboratori indipendenti con una riconosciuta mentalità di rispetto dell ambiente. I Vantaggi Ecologici dei Sistemi fusiotherm sono: srl I-5400 Massa (MS) Telefono: Non contengono PVC La percentuale di additivi del materiale Fusiolen PP-R è inferiore al 3 % Non contengono metalli problematici per la salute (come p.e. Cu, Pb, Ni, ecc.) Di lunga durata Riciclabili Fusiotherm -tubazioni delle serie SDR, SDR 7.4 e SDR 6 Fusiotherm -tubazioni composite faser SDR 7.4 tutti i raccordi del sistema di tubazioni Fusiotherm -.05-

10 Caratteristiche Sicurezza Igienica / Sistemi fusiotherm Tutti i componenti facenti parte dell impianto e destinati al contatto diretto con l acqua potabile sono costruiti secondo le norme DIN 988 T2. Norme che considerano il trasporto di liquidi alimentari e acque potabili con tubazioni in materiale plastico secondo le raccomandazioni del KTW Ufficio Federale della sanità. Materiale: La sicurezza igienica totale del sistema di tubazioni Fusiotherm è comprovata dai certificati rilasciati dall Istituto d Igiene di Gelsenkirchen. (Centro tecnologico per l acqua/istituto di ricerca per il DVGW). Prove continue comprovano l idoneità delle tubazioni per l acqua potabile calda e fredda (vedere capitoli e 2). Lavorazione: Il metodo di unione non richiede lavorazioni aggiuntive quali filettature o saldature. La giunzione di tubi e raccordi avviene tramite polifusione. L acqua potabile - l elemento più prezioso per la vita: L impiego sempre più diffuso del PP per confezionare generi alimentari conferma la sicurezza igienica di questo materiale. Usate Fusiotherm quale involucro ottimale per l elemento più prezioso per la vita umana - l acqua potabile. Resistenza ai raggi UV Tubazioni e raccordi in PP-R non possono essere installati (senza protezione) se soggetti alla radiazione diretta dei raggi UV. Tutte le tubazioni e i raccordi Fusiotherm e climatherm sono protetti da uno stabilizzatore agli UV per fronteggiare il trasporto e l installazione all aperto per un periodo massimo fino a 6 mesi. Protezione Acustica Il polipropilene, materiale costituente le tubazioni, possiede elevate proprietà di assorbimento acustico dei rumori causati dallo scorrimento del flusso idrico e colpi d ariete che, altrimenti, verrebbero trasmessi alle strutture di contatto. Per questo motivo la trasmissione dei rumori è sensibilmente inferiore rispetto alle tubazioni di metallo. Protezione Antincendio Le tubazioni e i raccordi Fusiotherm e climatherm rispondono all esigenze della classe antincendio B2 DIN 402 (normalmente infiammabile). Comparate a prodotti naturali quali il legno, sughero o lana, le tubazioni Fusiotherm e climatherm non producono, in caso d incendio, gas tossici. Non sussiste quindi il rischio di produzione di diossina. Contro il propagarsi del fuoco e del fumo consiglia l uso di dispositivi parafiamma. La durata di resistenza alle fiamme corrisponde alla durata minima in minuti. L entità delle misure di sicurezza indispensabili dipendono dal tipo d installazione. La determinazione dei tratti antincendio e del livello di resistenza al fuoco vanno definiti secondo le leggi in vigore nei singoli Paesi. Per informazioni rivolgersi al Genio Civile o all incaricato del reparto antincendio. Se pareti o soffitti, sottoposti a pericolo d incendio, vengono attraversati dai tubi questi devono essere equiparati allo stesso livello di resistenza al fuoco. Alle tubazioni Fusiotherm e climatherm si adattano tutti i sistemi antincendio dotati di relativa autorizzazione. raccomanda i giunti tagliafuoco Rockwool come soluzione ideale con i sistemi di tubazione Fusiotherm. Informazioni dettagliate possono essere richieste al nostro Ufficio tecnico o direttamente alla Rockwool GmbH. Per le applicazioni all aperto offre tubazioni faser composite resistenti ai raggi UV (Art.-Nr ) con uno strato protettivo agli UV in polietilene

11 Caratteristiche Carico d Incendio I valori necessari alla definizione del carico d incendio risultano dalla somma di tutti i materiali infiammabili (cavi elettrici, tubazioni, isolanti, ecc.) presenti nella zona interessata. La formula di calcolo sul calore sprigionato in caso d incendio V [kwh / m] in un tratto infiammabile dipende dalle dimensioni e dal materiale. Come base di calcolo per le tubazioni Fusiotherm - climatherm in PP-R va considerato il potere calorifico minore Hu = 2.2 kwh/kg (a norma DIN V 8230 T) come anche la massa del materiale m pipe [kg/m]. Per le tubazioni composite stabi Fusiotherm va inoltre considerata la percentuale di alluminio integrata nel materiale. In funzione del metodo di calcolo, il carico d incendio viene determinato considerando il fattore di perdita al fuoco. Questo valore è considerato come m factor nel polipropilene è di 0.8. Valori d infiammabilità V [kwh/m] per tubi Fusiotherm e climatherm. Dimensioni mm SDR SDR 7.4 SDR 6 Fusiotherm stabi tubo composito Fusiotherm faser tubo composito SDR 7.4 climatherm faser tubo composito SDR , , , , , ,08 23, ,98 35, ,65 45, ,28 74, , ,72 6, , ,64 8,64 Protezione al fuoco per sistemi di tubazione Fusiotherm Un recente progetto di legge fornisce le indicazioni per determinare le pareti antincendio per condotti a soffitto e isolante per tubazioni in prossimità delle uscite di sicurezza e vie di fuga. I requisiti, di isolamento delle tubazioni, presenti in questa bozza di legge possono essere facilmente assolti dal sistema di tubazioni Fusiotherm

12 Caratteristiche Vantaggi del sistema Questo sistema offre tutti i componenti necessari per un installazione completa, dal contatore dell acqua all ultimo punto di presa. Installazioni miste, con i problemi che comportano, appartengono al passato. Assemblaggio Fusiotherm pone fine ai danni dovuti alla corrosione. Le tubazioni Fusiotherm sono più silenziose rispetto alle tubazioni in metallo, a parità di flusso convogliato. Fusiotherm è un sistema di tubazioni che non lascia passare la luce, pertanto non sussiste il pericolo di formazione di alghe. Installazione Fusiotherm offre una tecnica di giunzione senza precedenti: collegamento del materiale mediante fusione. Convince inoltre per il suo collegamento veloce: per es. con diametro esterno di 20 mm = 8 sec. Tecnologia dei materiali compositi ha sviluppato un metodo di produzione integrando alluminio e fibra nel polipropilene; il risultato di questa tecnologia innovativa è la combinazione diretta dei componenti del materiale. Vantaggi: forma stabile del tubo; dilatazione lineare minima del materiale; carico elevato con spessore minimo della parete del tubo. Importante: non è necessario fresare i tubi utilizzando il faser. Qualità - pone la qualità al primo posto Questo modo di agire non solo si rispecchia nei marchi di qualità ottenuti a livello nazionale ed internazionale, ma soprattutto nella clientela Fusiotherm, tecnici e progettisti soddisfatti. Per ulteriori informazioni sulla qualità e certificazioni consultare il capitolo 2. Garanzia Grazie all elevato standard di qualità di questo sistema, concede 0 anni di garanzia su tutti i tubi e raccordi del sistema Fusiotherm con responsabilità del prodotto fino a 2,5 milioni di. Progettazione Per la progettazione e la realizzazione del sistema Fusiotherm sono a disposizione della clientela una serie di documenti completi per la progettazione ed esecuzione, così da semplificare il più possibile la loro attività. Per maggiori informazioni contattate il nostro ufficio tecnico al numero verde Prezzo Fusiotherm è un sistema di tubazioni costruito con materiale di alta qualità con un elevato rapporto tra costi e benefici. Tubi Fusiotherm -stabi composito/faser composito: Dilatazione lineare ridotta del 75 % rispetto ai tubi di solo PP. Portata incrementata del 20% grazie ad un ridotto spessore parete. Alta stabilità Coefficiente di dilatazione lineare quasi identico a quello dei tubi metallici, così se comparati ai soliti tubi in plastica la distanza degli staffaggi può essere aumentata riducendo il numero dei supporti. Ottimo rapporto costo-beneficio Peso inferiore Elevata resistenza agli urti Semplice, taglio e fusione! -.08-

13 Caratteristiche Tipi di posa Il sistema di tubazioni Fusiotherm è adatto a tutti i tipi di posa conosciuti: Collettori impianti di riscaldamento Distribuzioni per impianti sanitari Installazione sotto traccia Installazione a parete Esiste inoltre la possibilità costruttiva di elementi premontati per colonne montanti e distribuzioni negli appartamenti. Fusiotherm offre un gamma completa per ogni tipo d installazione. Con un ampia gamma di tubi e raccordi dal Ø6 al 250 mm e oltre 400 tipi di raccordi. Fusiotherm fornisce l ideale soluzione per ogni campo di applicazione. Installazione ad incasso -.09-

14 Caratteristiche Tipi di Posa Tutte le colonne montanti e le tubazioni di distribuzione vengono progettate ed installate secondo il metodo tradizionale.. Reti di distribuzione con tubazioni composite Per impianti in scantinati, nei singoli piani e colonne montanti realizzate con il metodo tradizionale, si consiglia l uso di tubazioni in verghe. I punti di presa possono essere allacciati con il metodo tradizionale oppure utilizzando i collettori di distribuzione Fusiotherm che permettono una realizzazione rapida dei lavori e minor tempo di montaggio. Grado elevato di premontaggio: il collettore complanare permette il montaggio a pavimento del blocco di distribuzione con tutti gli elementi come unica. -.0-

15 Caratteristiche Componenti del Sistema Il sistema di tubazioni Fusiotherm comprende: tubi in barre e/o rotoli raccordi* collegamenti a flangia collegamenti a filetto* giunti di transizione da PP-R a metallo o da metallo a PP-R selle a saldare collettori organi d intercettazione macchine per la fusione ed elettrofusione tagliatubo e spelatori dispositivi ausiliari d installazione e fissaggio * N.B.: con i ns. raccordi con filetto F si prega di non usare negli accoppiamenti filettature M coniche e di dosare la canapa quale guarnitura in modo razionale. Resistenza Chimica Grazie alle proprietà speciali del materiale Fusiotherm e climatherm i tubi e i raccordi si distinguono per un elevata resistenza chimica. Tuttavia i giunti di transizione con inserto in ottone Fusiotherm non sono adatti a tutti i fluidi. Anche le applicazioni in ambito industriale devono considerare la diversa resistenza ai prodotti chimici data dal PP-R e i rac- cordi di transizione con inserto in ottone e parti in metallo. Avviso: A richiesta è possibile avere alcuni raccordi di transizione Fusiotherm con inserto metallico in acciaio inossidabile. Richiesta di informazioni sulla resistenza chimica del sistema di tubazioni Fusiotherm e climatherm srl Ufficio Tecnico I-5400 Massa (MS) Telefono: Fax: Installatore: Ditta Responsabile Via C.A.P./Località Telefono Fax Riferimento Impianto Via Città Internet: Campo d impiego: Fluido trasportato C Temperatura d esercizio mbar Pressione d esercizio h/d Durata operativa % Concentrazione Condizioni ambientali C Temperatura ambiente mbar Pressione ambiente Luogo, Data / Firma Specifiche tecniche allegato non allegato Fluido trasportato Condizioni ambientali -.-

16 Capitolo 2: Controllo della qualità Leggi, norme, ordinamenti Rispetto del sistema alle normative vigenti / Sistema di gestione della qualità Controllo qualità / Controllo interno Controllo della merce in arrivo / Controlli intermedi / Controlli finali Controlli esterni / Stoccaggio/ Imballaggio / Spedizione Certificati

17 Controllo di qualità 2 Leggi / Norme / Regolamenti Progettazione e installazione di impianti sanitari e di riscaldamento utilizzando il sistema Fusiotherm. Leggi e normative vigenti a cui si è fatto riferimento:* Progettazione: TrinkwV-2000 Regol.nto per l acqua potabile EnEV DIN 988 DIN 409 DIN 838 VOB Parte C Decreto Risparmio Energetico Norme tecniche per installazione acqua potabile Protezione acustica degli edifici Installazione di gas, acqua e acqua di scarico negli edifici Direttive specifiche del sistema: Igiene Raccomandazioni KTW del Ministero Federale per la salute pubblica Valutazione sanitaria di materiali plastici e non metallici per l acqua potabile regolata dalla legge sui generi alimentari e sugli articoli di prima necessità. DVGW-Foglio di lavoro W 270 Crescita di Microrganismi nei Materiali. Usata per Applicazioni con Acqua Potabile Test e Valutazioni BS 6920 DIN 6928 DVS 2207 DVS 2208 Collegamento di tubazioni, Raccordi, Posa Saldatura materiali termoplastici Macchine ed attrezzature per la saldatura materiali termoplastici Idoneità dei prodotti non metallici nell installazione di tubazioni per acqua potabile riguardo il loro influsso sulla qualità dell acqua. Sono inoltre rispettati i decreti emanati dalle società per l approvvigionamento idrico e le leggi che regolano l uso di sostanze chimiche. Informazioni Tecniche Relativamente al solo sistema fusiotherm D.M. 74/2004 Direttive specifiche del sistema: requisiti generali di qualità, dimensioni DIN 8077 DIN 8078 DIN 6962ff Tubi in polipropilene (PP) Dimensioni Tubi in polipropilene (PP) Requisiti generali di qualità Collegamenti di tubi in polipropilene, trasporto fluidi in pressione DVGW-Fogli di lavoro SKZ-Direttive DIN EN ISO 9000 ff. DIN EN ISO 5874 ff. Sistemi di tubazioni per impianti di acqua calda e fredda; prolipropilene *(Non sono state considerate direttive regionali e nazionali.) -2.0-

18 Controllo di qualità 2 Rispetto del Sistema alle Normative vigenti Varie autorità ed istituzioni nazionali indipendenti confermano gli standard di qualità. GEPRÜFT B574 Sistema di gestione della qualità Come da schema Sistema di gestione qualità: politica QS - Elementi QS Controllo della merce in arrivo Controlli intermedi Controlli di processo Controlli finali: - controllo dimensioni - controllo superficie - contr. indice fusione - prova tensione dinamica - variazione dopo trattamento termico - omogeneità - contr. igienico e tossicologico Controllo esterno Controllo interno Controllo del sistema: Estrusione produzione tubi Merce in arrivo: materie prime, pezzi subfornitori Stoccaggio intermedio Stampaggio ad iniezione Stoccaggio finale imballaggio Sedizione ad es. SKZ, KIWA, TGM, Hygiene Institut Istruzioni sulle procedure e sull esecuzione del lavoro

19 Controllo di qualità 2 Controllo del Sistema La produzione di un sistema di tubazioni sottoposto ad un controllo di qualità comporta il controllo di tutte le fasi di lavorazione. Vanno inoltre documentati sia i risultati che i procedimenti. Questo richiede controllo della merce in arrivo controllo del processo controlli intermedi controlli e test finali I testi normativi per il controllo qualità delle tubazioni per impianti sanitari sono: Direttive DIN, Fogli di lavorazione DVGW Direttive di controllo prescritte dal SKZ (Centro della Germania meridionale per le materie plastiche) Controllo Interno Collaboratori qualificati, supportati da un laboratorio moderno e ben attrezzato, garantiscono l esecuzione perfetta di tutta una serie di controlli e vigilanza, vale a dire controllo degli strumenti di prova e misura controllo del processo e della produzione controllo della merce in arrivo controlli intermedi controllo finale e test Per tutte le prove interne vengono compilati rapporti dettagliati. Questi standards e direttive rappresentano il minimo di quanto richiesto per il controllo interno. Il rispetto di tali normative è poi verificato da istituti esterni indipendenti e specializzati. In qualità di leader e pioniere nella produzione di sistemi di tubazione in polipropilene, vanta inoltre un esperienza pluriennale nella tecnica di estrusione ed iniezione. L esperienza accumulata dagli esperti viene riscontrata dalle molteplici direttive interne dello stabilimento e del controllo del processo. Oltre ai controlli sopracitati vengono eseguiti quotidianamente nel nostro laboratorio organolettico controlli igienici secondo le direttive KTW/ DVGW

20 Controllo di qualità 2 Controlli della merce in arrivo Tutta la merce in arrivo viene sottoposta a controllo con lo scopo di definire se le materie prime ed ausiliarie soddisfano i requisiti necessari alla lavorazione. La merce non controllata o non ritenuta idonea non può essere immagazzinata, lavorata o usata durante il montaggio. Controlli Intermedi In tutte le fasi della lavorazione vengono eseguite le verifiche prescritte dal piano di controllo. Prima di iniziare la produzione vengono comunicati dal reparto di controllo qualità i valori d impostazione della macchina operatrice. Durante la lavorazione, vengono prelevati spezzoni di tubazione e raccordi da inviare ai reparti di analisi. Il laboratorio accerta immediatamente se le specifiche sono soddisfatte, ed in particolare:. i dati d impostazione degli estrusori e delle macchine ad iniezione. la rifinitura superficiale. la precisione dimensionale Ottenuto il consenso di una qualità ottimale, viene dato il via alla produzione definitiva. Per ogni tipo di produzione tali controlli vengono eseguiti giornalmente in modo da garantire la massima qualità tecnica del sistema. Controllo del Processo Controlli Finali Al termine della produzione i prodotti vengono sottoposti alle verifiche finali come previsto dal piano di controllo. I prodotti finiti vengono trasferiti in magazzino per lo stoccaggio finale solamente quando tutti i controlli richiesti sono stati completamente documentati ed i risultati finali soddisfano le aspettative di qualità della tecnica del sistema. Durante il controllo finale vengono eseguite anche prove di resistenza alla fatica per determinare se un prodotto è idoneo ad un certo impiego finale. Le prove servono sia al controllo di qualità della produzione in corso che al controllo del prodotto finito. I risultati documentano la qualità del sistema e servono ad ottimizzare il processo di produzione. La verifica finale comprende anche i seguenti procedimenti di controllo: Controllo dimensionale Rifinitura superficiale Misurazione dell indice di fusione Prova di flessione dinamica Variazione dopo il trattamento termico Omogeneità del materiale Comportamento tempo scorrimento-pressione interna Un esempio di controllo esteso del processo è, tra l altro, la misurazione ad ultrasuoni ed il rilevamento dei dati di processo durante l estrusione. Foto. Questi strumenti di misura permettono il controllo e il mantenimento delle dimensioni stabilite durante la fase di produzione. Se vengono superati o non vengono raggiunti i valori di tolleranza previsti, l apparecchiatura ad ultrasuoni comunica automaticamente la differenza al dispositivo di deviazione della linea di estrusione. In tal modo viene imballata ed immagazzinata solo merce di elevata qualità. Tutti i dati ricevuti durante la produzione vengono analizzati e documentati in una relazione. Foto

21 Controllo di qualità 2 Controllo Esterno Gli addetti preposti al controllo esterno eseguono una serie ben definita di interventi ad intervalli di tempo stabiliti. Scelgono anche gli Istituti che devono effettuare i controlli, i quali si assumono la responsabilità totale delle verifiche effettuate. Oltre alle prove esterne sui prodotti il controllo esterno deve accertarsi che: Stoccaggio/Imballaggio/Spedizione Dopo il controllo e l autorizzazione alla vendita il prodotto viene immagazzinato in appositi magazzini. Direttive interne regolano il metodo d imballaggio, stoccaggio e prelievo fino alla spedizione dei prodotti. Il personale di magazzino è responsabile del controllo periodico del materiale in magazzino. a) lo stabilimento produttore esegua il controllo interno prescritto b) la strumentazione di misura corrisponda ai requisiti richiesti c) Vengano rispettate le norme igieniche e tossicologiche riceve i certificati di controllo che attestano i risultati dei controlli eseguiti dagli Istituti esterni su campioni di tubi e raccordi. Il controllo esterno del sistema di tubazioni Fusiotherm viene eseguito in Germania e precisamente da: SKZ (Centro delle materie plastiche per la Germania meridionale di Würzburg) Istituto d Igiene di Gelsenkirchen (Hygieneinstitut Gelsenkirchen) autorizzati tra l altro, come Istituti di controllo dal DVGW (Associazione Federale per l approvvigionamento idrico e del gas )

la nuova generazione

la nuova generazione O - D - Giugno - 20 Sistemi di adduzione idrica e riscaldamento in Polibutilene la nuova generazione Push-fit del sistema in polibutilene Sistema Battuta dentellata La nuova tecnologia in4sure è alla base

Dettagli

Sistema Multistrato. per Impianti Idrici, di Riscaldamento, Refrigerazione e per Gas Combustibili

Sistema Multistrato. per Impianti Idrici, di Riscaldamento, Refrigerazione e per Gas Combustibili Sistema Multistrato per Impianti Idrici, di Riscaldamento, Refrigerazione e per Gas Combustibili LISTINO 05/2012 INDICE Pag. Tubo Multistrato in Rotolo (PEX/AL/PEX) 4065 04 Tubo Multistrato in Barre (PEX/AL/PEX)

Dettagli

NUOVO! Sempre più semplice da utilizzare

NUOVO! Sempre più semplice da utilizzare NUOVO! NUOVO AF/ARMAFLEX MIGLIORE EFFICIENZA DELL ISOLAMENTO Sempre più semplice da utilizzare L flessibile professionale Nuove prestazioni certificate. Risparmio energetico: miglioramento di oltre il

Dettagli

Sistema a soffitto. Leonardo. Il rivoluzionario sistema a soffitto. Sistema radiante selezionato: INTERGAZIONE ENERGIA - ARCHITETTURA

Sistema a soffitto. Leonardo. Il rivoluzionario sistema a soffitto. Sistema radiante selezionato: INTERGAZIONE ENERGIA - ARCHITETTURA IT Sistema a soffitto Il rivoluzionario sistema a soffitto Sistema radiante selezionato: INTERGAZIONE ENERGIA - ARCHITETTURA Il rivoluzionario sistema a soffitto Resa certificata Adduzione inserita nella

Dettagli

Tecnologia della fermentazione

Tecnologia della fermentazione Effettivo riscaldamento del fermentatore BIOFLEX - BRUGG: tubo flessibile inox per fermentazione dalla famiglia NIROFLEX. Il sistema a pacchetto per aumentare l efficienza dei fermentatori BIOFLEX- tubazione

Dettagli

ECO HOT WATER Pompa di calore per acqua calda sanitaria con integrazione solare IT 01. Ecoenergia. I d e e d a i n s t a l l a r e

ECO HOT WATER Pompa di calore per acqua calda sanitaria con integrazione solare IT 01. Ecoenergia. I d e e d a i n s t a l l a r e ECO HOT WATER Pompa di calore per acqua calda sanitaria con integrazione solare IT 01 Ecoenergia I d e e d a i n s t a l l a r e Lo sviluppo sostenibile Per uno sviluppo energetico sostenibile, compatibile

Dettagli

ELENCO PREZZI DI RIFERIMENTO PER IMPIANTI TERMICI INFERIORI A 35 kw Opere di adeguamento dell impianto termico

ELENCO PREZZI DI RIFERIMENTO PER IMPIANTI TERMICI INFERIORI A 35 kw Opere di adeguamento dell impianto termico ALLEGATO A ELENCO PREZZI DI RIFERIMENTO PER IMPIANTI TERMICI INFERIORI A 35 kw Opere di adeguamento dell impianto termico A) SOPRALLUOGHI, VISITE TECNICHE, VERIFICHE DI IMPIANTI A.1) Sopralluogo ed esame

Dettagli

SEZIONE 22 PAGINA 01

SEZIONE 22 PAGINA 01 TUBO ARIA COMPRESSA GOMMA 20 BAR 22 100 102 Tubo per aria compressa 8x17 22 100 104 Tubo per aria compressa 10x19 22 100 106 Tubo per aria compressa 13x23 22 100 110 Tubo per aria compressa 19x30 Tubo

Dettagli

E.P. VIT s.r.l. 004 02 048 025 ZB FINITURA LUNGHEZZA DIAMETRO MATERIALE TIPOLOGIA PRODOTTO

E.P. VIT s.r.l. 004 02 048 025 ZB FINITURA LUNGHEZZA DIAMETRO MATERIALE TIPOLOGIA PRODOTTO LISTINO PREZZI E.P. VIT s.r.l. opera da oltre un decennio nel mercato della commercializzazione di VITERIA, BULLONERIA E SISTEMI DI FISSAGGIO MECCANICI. L azienda si pone quale obiettivo l offerta di prodotti

Dettagli

Innovazione nella posa dei serramenti La sigillatura delle finestre. Come e perché?

Innovazione nella posa dei serramenti La sigillatura delle finestre. Come e perché? Innovazione nella posa dei serramenti La sigillatura delle finestre. Come e perché? Klaus Pfitscher Relazione 09/11/2013 Marchio CE UNI EN 14351-1 Per finestre e porte pedonali Marchio CE UNI EN 14351-1

Dettagli

Trasmissioni a cinghia dentata SIT - CLASSICA passo in pollici. Trasmissioni a cinghia. dentata CLASSICA

Trasmissioni a cinghia dentata SIT - CLASSICA passo in pollici. Trasmissioni a cinghia. dentata CLASSICA Trasmissioni a cinghia dentata SIT - CLASSICA passo in pollici Trasmissioni a cinghia dentata CLASSICA INDICE Trasmissione a cinghia dentata SIT - CLASSICA passo in pollici Pag. Cinghie dentate CLASSICE

Dettagli

NOVITA! Sono in via di pubblicazione la nuova norma sulle reti idranti UNI 10779 e la specifica tecnica TS sulle reti idranti a secco

NOVITA! Sono in via di pubblicazione la nuova norma sulle reti idranti UNI 10779 e la specifica tecnica TS sulle reti idranti a secco NOVITA! Sono in via di pubblicazione la nuova norma sulle reti idranti UNI 10779 e la specifica tecnica TS sulle reti idranti a secco Ing. Marco Patruno Forum Prevenzione Incendi Milano : 1 ottobre 2014

Dettagli

ALLEGATI TECNICI OBBLIGATORI (D.M. 37/08, Delibera 40/04 e succ. mod.)

ALLEGATI TECNICI OBBLIGATORI (D.M. 37/08, Delibera 40/04 e succ. mod.) Foglio n 1 di 6 ALLEGATI TECNICI OBBLIGATORI (D.M. 37/08, Delibera 40/04 e succ. mod.) Intervento su impianto gas portata termica (Q n )= 34,10. kw tot Impresa/Ditta: DATI INSTALLATORE Resp. Tecnico/Titolare:

Dettagli

Relazione specialistica

Relazione specialistica Relazione specialistica Dipl.-Ing. Hardy Ernst Dipl.-Wirtschaftsing. (FH), Dipl.-Informationswirt (FH) Markus Tuffner, Bosch Industriekessel GmbH Basi di progettazione per una generazione ottimale di vapore

Dettagli

Interruttori di posizione precablati serie FA

Interruttori di posizione precablati serie FA Interruttori di posizione precablati serie FA Diagramma di selezione 01 08 10 11 1 15 1 0 guarnizione guarnizione esterna in esterna in gomma gomma AZIONATORI 1 51 5 54 55 56 5 leva leva regolabile di

Dettagli

ECO HOT WATER Pompa di calore per acqua calda sanitaria con gestione remota tramite APP IT 01. Ecoenergia. Idee da installare

ECO HOT WATER Pompa di calore per acqua calda sanitaria con gestione remota tramite APP IT 01. Ecoenergia. Idee da installare ECO HOT WATER Pompa di calore per acqua calda sanitaria con gestione remota tramite APP IT 01 Ecoenergia Idee da installare La pompa di calore Eco Hot Water TEMP La pompa di calore a basamento Eco Hot

Dettagli

CIRCOLAZIONE NATURALE. NATURAL SOL Pacchetti solari a circolazione naturale

CIRCOLAZIONE NATURALE. NATURAL SOL Pacchetti solari a circolazione naturale CIRCOLAZIONE NATURALE NATURAL SOL Pacchetti solari a circolazione naturale 1964 2014 Immergas. Una lunga storia alle spalle, insegna a guardare in avanti. Il 5 febbraio del 1964, Immergas nasceva dal

Dettagli

Solo il meglio sotto ogni profilo!

Solo il meglio sotto ogni profilo! Solo il meglio sotto ogni profilo! Perfetto isolamento termico per finestre in alluminio, porte e facciate continue Approfittate degli esperti delle materie plastiche Voi siete specialisti nella produzione

Dettagli

...LEGGETE I DATI TECNICI E CAPIRETE... intonaco idrofobizzato colorato IL MASSETTO CALDO. per restauro, ristrutturazioni e nuova edilizia civile

...LEGGETE I DATI TECNICI E CAPIRETE... intonaco idrofobizzato colorato IL MASSETTO CALDO. per restauro, ristrutturazioni e nuova edilizia civile MATERIALI A BASE DI CALCE NATURALE PER IL RESTAURO E IL RISANAMENTO scheda tecnica per restauro, ristrutturazioni e nuova edilizia civile intonaco idrofobizzato colorato IL MASSETTO CALDO PRODOTTO PER

Dettagli

INFORMAZIONE TECNICA 850624 FONDAMENTI DEL SISTEMA, TUBO E TECNICA DI COLLEGAMENTO PROGETTAZIONE E MONTAGGIO

INFORMAZIONE TECNICA 850624 FONDAMENTI DEL SISTEMA, TUBO E TECNICA DI COLLEGAMENTO PROGETTAZIONE E MONTAGGIO INFORMAZIONE TECNICA 850624 FONDAMENTI DEL SISTEMA, TUBO E TECNICA DI COLLEGAMENTO PROGETTAZIONE E MONTAGGIO Valido a partire da Gennaio 2013 Salvo modifiche tecniche www.rehau.com Edilizia Automotive

Dettagli

2. FONDAMENTI DELLA TECNOLOGIA

2. FONDAMENTI DELLA TECNOLOGIA 2. FONDAMENTI DELLA TECNOLOGIA 2.1 Principio del processo La saldatura a resistenza a pressione si fonda sulla produzione di una giunzione intima, per effetto dell energia termica e meccanica. L energia

Dettagli

MBC-300-SE MBC-700-SE MBC-1200-SE MBC-300-N MBC-700-N

MBC-300-SE MBC-700-SE MBC-1200-SE MBC-300-N MBC-700-N GasMultiBloc Combinato per regolazione e sicurezza Servoregolatore di pressione MBC-300-SE MBC-700-SE MBC-10-SE MBC-300-N MBC-700-N 7.01 Max. pressione di esercizio 3 mbar (36 kpa) forma compatta grande

Dettagli

Sistemi di protezione dal gelo Per installazioni residenziali e non

Sistemi di protezione dal gelo Per installazioni residenziali e non Sistemi di protezione dal gelo Per installazioni residenziali e non 2 Soluzioni Antigelo Ensto, niente ghiaccio anche in caso di temperature molto basse. I sistemi elettrici Ensto per la protezione dal

Dettagli

MONDIALE NELLE SOLUZIONI PER L ISOLAMENTO

MONDIALE NELLE SOLUZIONI PER L ISOLAMENTO L innovativo sistema per la ristrutturazione delle pareti dall interno LEADER MONDIALE NELLE SOLUZIONI PER L ISOLAMENTO Costi energetici elevati e livello di comfort basso: un problema in crescita La maggior

Dettagli

pag. 1 Num.Ord. TARIFFA E DEGLI Quantità R. E L E M E N T I unitario TOTALE R I P O R T O

pag. 1 Num.Ord. TARIFFA E DEGLI Quantità R. E L E M E N T I unitario TOTALE R I P O R T O pag. 1 R I P O R T O 023573g Valvola a sfera in ottone cromato di diam. 2" con maniglia a leva gialla. Si intende compreso nel prezzo la mano d'opera e quanto altro necessario a rendere l'opera finita

Dettagli

Sabiana SkyStar ECM con motore elettronico a basso consumo energetico

Sabiana SkyStar ECM con motore elettronico a basso consumo energetico Ventilconvettori Cassette Sabiana SkyStar ECM con motore elettronico a basso consumo energetico Se potessi avere il comfort ideale con metà dei consumi lo sceglieresti? I ventilconvettori Cassette SkyStar

Dettagli

PRODOTTI DA COSTRUZIONE CON L OBBLIGO DI DOP E MARCATURA CE (elenco aggiornato al 31 luglio 2014) ACCIAI e altri PRODOTTI DA COSTRUZIONE

PRODOTTI DA COSTRUZIONE CON L OBBLIGO DI DOP E MARCATURA CE (elenco aggiornato al 31 luglio 2014) ACCIAI e altri PRODOTTI DA COSTRUZIONE CON L OBBLIGO DI DOP E MARCATURA CE (elenco aggiornato al 31 luglio 2014) ACCIAI e altri Acciai per la realizzazione di strutture metalliche e di strutture composte (laminati, tubi senza saldatura, tubi

Dettagli

EDIL-SERV via Ciantro Marrocco n 13; C.A.P.: 93100 Caltanissetta; Fax: 36.338.8233126; Cell. 338.8233126 388.1832953 Web:

EDIL-SERV via Ciantro Marrocco n 13; C.A.P.: 93100 Caltanissetta; Fax: 36.338.8233126; Cell. 338.8233126 388.1832953 Web: Via C. Marrocco, 13 93100 Caltanissetta (CL) Tel.: 338.8233126 388.1832953 Fax: 36.338.8233126 E-mail:edil-serv@alice.it Web: www.webalice.it/edil-serv Alla cortese attenzione del Titolare di codesta Spett.le

Dettagli

Soluzioni complete e innovative per l Habitat del futuro

Soluzioni complete e innovative per l Habitat del futuro Soluzioni complete e innovative per l Habitat del futuro Saint-Gobain, attraverso i suoi marchi, sviluppa e produce nuove generazioni di materiali con un approccio moderno e completo al mercato delle costruzioni:

Dettagli

Valvole di zona Serie 571T, 560T, 561T Attuatore elettrotermico Serie 580T

Valvole di zona Serie 571T, 560T, 561T Attuatore elettrotermico Serie 580T Valvole di zona Serie 571T, 560T, 561T Attuatore elettrotermico Serie 580T 02F051 571T 560T 561T 566T 565T 531T 580T Caratteristiche principali: Comando funzionamento manuale/automatico esterno Microinterruttore

Dettagli

Maggior semplicità per un impianto migliore e più economico

Maggior semplicità per un impianto migliore e più economico lindab ventilation Maggior semplicità per un impianto migliore e più economico TÜV ha testato cinque sistemi di canali e documentato i vantaggi delle diverse soluzioni. Cos è TÜV TÜV (Technischer ÜberwachungsVerein

Dettagli

VALVOLA NORMALE ATTACCO RAME MISURA PREZZO CODICE PZ/CF SQUADRO 3/8" 10,23 RFAR0001 10 SQUADRO 1/2" 12,93 RFAR0011 10

VALVOLA NORMALE ATTACCO RAME MISURA PREZZO CODICE PZ/CF SQUADRO 3/8 10,23 RFAR0001 10 SQUADRO 1/2 12,93 RFAR0011 10 VALVOLA NORMALE ATTACCO RAME SQUADRO 3/8" 10,23 R0001 10 SQUADRO 1/2" 12,93 R0011 10 DIRITTA 3/8" 12,87 R0031 10 DIRITTA 1/2" 13,98 R0041 10 VALVOLA TERMOSTATIZZABILE ATTACCO RAME SQUADRO 3/8" 15,36 R0031

Dettagli

Termocoppie per alte temperature serie Rosemount 1075 e 1099

Termocoppie per alte temperature serie Rosemount 1075 e 1099 Termocoppie per alte temperature serie Rosemount 1075 e 1099 Misure precise e affidabili in applicazioni ad alta temperatura, come il trattamento termico e i processi di combustione Materiali ceramici

Dettagli

1 Sifoni per vasca da bagno Geberit

1 Sifoni per vasca da bagno Geberit Sifoni per vasca da bagno Geberit. Sistema.............................................. 4.. Introduzione............................................. 4.. Descrizione del sistema.................................

Dettagli

CHIUSINO IN MATERIALE COMPOSITO. kio-polieco.com

CHIUSINO IN MATERIALE COMPOSITO. kio-polieco.com CHIUSINO IN MATERIALE COMPOSITO kio-polieco.com Group ha recentemente brevettato un innovativo processo di produzione industriale per l impiego di uno speciale materiale composito. CHIUSINO KIO EN 124

Dettagli

Sistema solare termico

Sistema solare termico Sistema solare termico 1 VELUX Collettori solari VELUX. Quello che cerchi. Alte prestazioni, massima durabilità, facile installazione Alte prestazioni, massima durabilità, facile installazione Sempre più

Dettagli

ERASMUS PLUS. KA1 School education staff mobility/ Adult education staff mobility

ERASMUS PLUS. KA1 School education staff mobility/ Adult education staff mobility ERASMUS PLUS Disposizioni nazionali allegate alla Guida al Programma 2015 Settore Istruzione Scolastica, Educazione degli Adulti e Istruzione Superiore KA1 School education staff mobility/ Adult education

Dettagli

MODULO SOLARE A DUE VIE PER IMPIANTI SVUOTAMENTO

MODULO SOLARE A DUE VIE PER IMPIANTI SVUOTAMENTO Schede tecniche Moduli Solari MODULO SOLARE A DUE VIE PER IMPIANTI SVUOTAMENTO Il gruppo con circolatore solare da 1 (180 mm), completamente montato e collaudato, consiste di: RITORNO: Misuratore regolatore

Dettagli

Sistem Cube PICCOLI APPARTAMENTI, LOCALI HOBBY, GARAGES

Sistem Cube PICCOLI APPARTAMENTI, LOCALI HOBBY, GARAGES LIMITED WARRANTY PICCOLI APPARTAMENTI, LOCALI HOBBY, GARAGES Sistem Cube La centrale Sistem Cube è una soluzione geniale per tutti gli spazi ridotti. Compattezza, razionalità e potenza la rendono adatta

Dettagli

Istruzioni rapide per l esercizio di pompe idrauliche tipo LP azionate con aria compressa secondo D 7280 e D 7280 H

Istruzioni rapide per l esercizio di pompe idrauliche tipo LP azionate con aria compressa secondo D 7280 e D 7280 H Istruzioni rapide per l esercizio di pompe idrauliche tipo LP azionate con aria compressa secondo D 7280 e D 7280 H 1. Aria compressa e attacco idraulico Fluido in pressione Azionamento Aria compressa,

Dettagli

Protezione dal Fuoco. Vetri Resistenti al Fuoco. Pilkington Pyrostop Pilkington Pyrodur Pilkington Pyroclear

Protezione dal Fuoco. Vetri Resistenti al Fuoco. Pilkington Pyrostop Pilkington Pyrodur Pilkington Pyroclear Protezione dal Fuoco Vetri Resistenti al Fuoco Pilkington Pyrostop Pilkington Pyrodur Pilkington Pyroclear Chicago Art Istitute, Chicago (USA). Chi siamo Produciamo e trasformiamo vetro dal 1826. Questa

Dettagli

Guide a sfere su rotaia

Guide a sfere su rotaia Guide a sfere su rotaia RI 82 202/2003-04 The Drive & Control Company Rexroth Tecnica del movimento lineare Guide a sfere su rotaia Guide a rulli su rotaia Guide lineari con manicotti a sfere Guide a sfere

Dettagli

Misure di temperatura nei processi biotecnologici

Misure di temperatura nei processi biotecnologici Misure di temperatura nei processi biotecnologici L industria chimica sta mostrando una tendenza verso la fabbricazione di elementi chimici di base tramite processi biotecnologici. Questi elementi sono

Dettagli

COMUNE DI TROPEA (Provincia di Catanzaro)

COMUNE DI TROPEA (Provincia di Catanzaro) COMUNE DI TROPEA (Provincia di Catanzaro) PROGETTO DEFINITIVO-ESECUTIVO Comune di TROPEA Interventi manutentivi alla rete idrica comunale per fronteggiare l emergenza idrica sul territorio di Tropea Completamento,

Dettagli

sistema raugeo per lo sfruttamento del calore terrestre

sistema raugeo per lo sfruttamento del calore terrestre sistema raugeo per lo sfruttamento del calore terrestre Informazione tecnica 827600 Valido da marzo 2008 Salvo modifiche tecniche www.rehau.com Edilizia Automotive Industria INDICE Pag. 1......Campo di

Dettagli

Camera di combustione Struttura chiusa dentro cui un combustibile viene bruciato per riscaldare aria o altro.

Camera di combustione Struttura chiusa dentro cui un combustibile viene bruciato per riscaldare aria o altro. C Caldaia L'unità centrale scambiatore termico-bruciatore destinata a trasmettere all'acqua il calore prodotto dalla combustione. v. Camera di combustione, Centrali termiche, Efficienza di un impianto

Dettagli

ESEDRA ENERGIA. S o c i e t à C o o p. S o c. SISTEMI DI FISSAGGIO PER PANNELLI SOLARI C A T A L O G O 2 0 1 1

ESEDRA ENERGIA. S o c i e t à C o o p. S o c. SISTEMI DI FISSAGGIO PER PANNELLI SOLARI C A T A L O G O 2 0 1 1 ESEDRA ENERGIA S o c i e t à C o o p. S o c. SISTEMI DI FISSAGGIO PER PANNELLI SOLARI C A T A L O G O 2 0 1 1 La decennale esperienza di Esedra nel mondo delle energie rinnovabili ha dato vita alla linea

Dettagli

Cuscinetti SKF con Solid Oil

Cuscinetti SKF con Solid Oil Cuscinetti SKF con Solid Oil La terza alternativa per la lubrificazione The Power of Knowledge Engineering Cuscinetti SKF con Solid Oil la terza alternativa di lubrificazione Esistono tre metodi per erogare

Dettagli

CB 1 CB 2. Manuale di istruzioni 810737-00 Valvola di non ritorno a clapet 1..., CB 2...

CB 1 CB 2. Manuale di istruzioni 810737-00 Valvola di non ritorno a clapet 1..., CB 2... CB 1 CB 2 Manuale di istruzioni 810737-00 Valvola di non ritorno a clapet 1..., CB 2... 1 Indice Note importanti Pagina Corretto impiego...8 Note di sicurezza...8 Pericolo...8 Applicabilità secondo articolo

Dettagli

Il miglior investimento che tu possa fare. Riscaldamento sottopavimento per ogni ambiente

Il miglior investimento che tu possa fare. Riscaldamento sottopavimento per ogni ambiente Il miglior investimento che tu possa fare Riscaldamento sottopavimento per ogni ambiente Il miglior investimento che tu possa fare Se progettate di rinnovare o costruire un nuovo bagno, una cucina o un

Dettagli

CENTRALINA ELETTRONICA FAR Art. 9600-9612 - 9613

CENTRALINA ELETTRONICA FAR Art. 9600-9612 - 9613 CENTRALINA ELETTRONICA FAR Art. 9600-9612 - 9613 MANUALE D ISTRUZIONE SEMPLIFICATO La centralina elettronica FAR art. 9600-9612-9613 è adatta all utilizzo su impianti di riscaldamento dotati di valvola

Dettagli

Risanamento delle tubazioni dall interno

Risanamento delle tubazioni dall interno La soluzione di oggi per le tubazioni di ieri: Risanamento delle tubazioni dall interno Costi inferiori fino al 50% niente demolizioni, niente sporco, niente macerie nessuna interruzione nella gestione

Dettagli

Elegant ECM. La serie è composta da 12 modelli: la versione RE-ECM, Condizionatore Pensile

Elegant ECM. La serie è composta da 12 modelli: la versione RE-ECM, Condizionatore Pensile Elegant ECM Condizionatore Pensile I condizionatori Elegant ECM Sabiana permettono, con costi molto contenuti, di riscaldare e raffrescare piccoli e medi ambienti, quali negozi, sale di esposizione, autorimesse,

Dettagli

I Leader nella Tecnologia dell'agitazione. Agitatori ad Entrata Laterale

I Leader nella Tecnologia dell'agitazione. Agitatori ad Entrata Laterale I Leader nella Tecnologia dell'agitazione Agitatori ad Entrata Laterale Soluzione completa per Agitatori Laterali Lightnin e' leader mondiale nel campo dell'agitazione. Plenty e' il leader di mercato per

Dettagli

Sensore su fascetta stringitubo 0085 Rosemount

Sensore su fascetta stringitubo 0085 Rosemount Bollettino tecnico Gennaio 2013 00813-0102-4952, Rev. DC Sensore su fascetta stringitubo 0085 Rosemount Design non intrusivo per una misura di temperatura facile e veloce in applicazioni su tubazioni Sensori

Dettagli

Sistemi Mapei per la realizzazione di pavimentazioni radianti ad alto rendimento termico

Sistemi Mapei per la realizzazione di pavimentazioni radianti ad alto rendimento termico Sistemi Mapei per la realizzazione di pavimentazioni radianti ad alto rendimento termico La riparazione dell asfalto ha fatto strada. Sistemi MAPEI per la realizzazione di pavime I pannelli radianti sono

Dettagli

dai vita alla tua casa

dai vita alla tua casa dai vita alla tua casa SEMPLICE MENTE ENERGIA bioedilizia Una STRUTTURA INNOVATIVA PARETE MEGA PLUS N 10 01 struttura in legno 60/60 mm - 60/40 mm 02 tubazione impianto elettrico ø 21 mm 03 struttura portante

Dettagli

glazer union soluzioni per il rispetto delle norme HACCP nel settore alimentare

glazer union soluzioni per il rispetto delle norme HACCP nel settore alimentare CHE COS'È L'HACCP? Hazard Analysis and Critical Control Points è il sistema di analisi dei rischi e di controllo dei punti critici di contaminazione per le aziende alimentari. Al fine di garantire la completa

Dettagli

Cuscinetti radiali rigidi a sfere ad una corona Generation C. Informazione tecnica

Cuscinetti radiali rigidi a sfere ad una corona Generation C. Informazione tecnica Cuscinetti radiali rigidi a sfere ad una corona Generation C Informazione tecnica Indice Caratteristiche 2 Vantaggi dei cuscinetti FAG radiali rigidi a sfere Generation C 2 Tenuta e lubrificazione 2 Temperatura

Dettagli

N O EATR THI. NO LC A B ER I P TEM IS S etra.it.m w w w

N O EATR THI. NO LC A B ER I P TEM IS S etra.it.m w w w www.metra.it SISTEMI PER BALCONI. THEATRON METRA. LO STILE CHE DA VALORE AL TUO HABITAT METRA. Design, Colore, Emozione. Lo stile italiano che il mondo ci invidia. I sistemi integrati METRA sono stati

Dettagli

Collettori solari termici

Collettori solari termici Collettori solari termici 1 VELUX Collettori solari. Quello che cerchi. massima durabilità, facile installazione Estetica e integrazione A fferenza degli altri collettori solari termici presenti sul mercato,

Dettagli

Gruppo termico murale a gas a premiscelazione. Serie

Gruppo termico murale a gas a premiscelazione. Serie Gruppo termico murale a gas a premiscelazione Serie GENIO Tecnic Serie GENIO TECNIC Caratteristiche principali Quali evoluzione subirà il riscaldamento per rispondere alle esigenze di case e utenti sempre

Dettagli

LAMPADE A VAPORI DI MERCURIO AD ALTA PRESSIONE

LAMPADE A VAPORI DI MERCURIO AD ALTA PRESSIONE Pag. 1 di 20 LAMPADE A VAPORI DI MERCURIO AD ALTA PRESSIONE Funzione Responsabile Supporto Tecnico Descrizione delle revisioni 0: Prima emissione FI 00 SU 0002 0 1: Revisione Generale IN 01 SU 0002 1 2:

Dettagli

QUALITÀ E TRATTAMENTO DELL ACQUA DEL CIRCUITO CHIUSO

QUALITÀ E TRATTAMENTO DELL ACQUA DEL CIRCUITO CHIUSO QUALITÀ E TRATTAMENTO DELL ACQUA DEL CIRCUITO CHIUSO (PARTE 1) FOCUS TECNICO Gli impianti di riscaldamento sono spesso soggetti a inconvenienti quali depositi e incrostazioni, perdita di efficienza nello

Dettagli

Corso di energetica degli edifici. Impianti per il riscaldamento ambientale. Impianti di climatizzazione

Corso di energetica degli edifici. Impianti per il riscaldamento ambientale. Impianti di climatizzazione Corso di energetica degli edifici 1 Impianti di climatizzazione 2 Obiettivo di un impianto di climatizzazione destinato agli usi civili è quello di mantenere e realizzare, nel corso di tutto l anno ed

Dettagli

Isolamento termico dall interno. Pannelli RP e soluzioni in cartongesso

Isolamento termico dall interno. Pannelli RP e soluzioni in cartongesso QUANDO ISOLARE DALL INTERNO L isolamento dall interno delle pareti perimetrali e dei soffitti rappresenta, in alcuni contesti edilizi e soprattutto nel caso di ristrutturazioni, l unica soluzione perseguibile

Dettagli

Elettrificatori per recinti

Elettrificatori per recinti Elettrificatori per recinti 721 Cod. R315527 Elettri catore multifunzione PASTORELLO SUPER PRO 10.000 Articolo professionale, dotato di rotoregolatore a 3 posizioni per 3 diverse elettroscariche. Può funzionare

Dettagli

Cos è una. pompa di calore?

Cos è una. pompa di calore? Cos è una pompa di calore? !? La pompa di calore aria/acqua La pompa di calore (PDC) aria-acqua è una macchina in grado di trasferire energia termica (calore) dall aria esterna all acqua dell impianto

Dettagli

Valvole KSB a flusso avviato

Valvole KSB a flusso avviato Valvole Valvole KSB a flusso avviato Valvole KSB di ritegno Valvole Idrocentro Valvole a farfalla Valvole a sfera Valvoleintercettazionesaracinesca Valvole di ritegno Giunti elastici in gomma Compensatori

Dettagli

Pressione: Max di esercizio 12 bar (175 psi) (secondo NFPA T 3.10.17) Di scoppio 20 bar (290 psi) (secondo NFPA T 3.10.17)

Pressione: Max di esercizio 12 bar (175 psi) (secondo NFPA T 3.10.17) Di scoppio 20 bar (290 psi) (secondo NFPA T 3.10.17) FILTRI OLEODINAMICI Filtri sul ritorno con cartuccia avvitabile Pressione: Max di esercizio 12 bar (175 psi) (secondo NFPA T 3.10.17) Di scoppio 20 bar (290 psi) (secondo NFPA T 3.10.17) Corpo filtro Attacchi:

Dettagli

EFFETTO ANTIGHIACCIO: La potenza occorrente al metro quadro per prevenire la

EFFETTO ANTIGHIACCIO: La potenza occorrente al metro quadro per prevenire la Sistema scaldante resistivo per la protezione antighiaccio ed antineve di superfici esterne Il sistema scaldante ha lo scopo di evitare la formazione di ghiaccio e l accumulo di neve su superfici esterne

Dettagli

SERBATOI A SINGOLA PARETE

SERBATOI A SINGOLA PARETE SERBATOIO DA INTERRO: serbatoi cilindrici ad asse orizzontale, a singola o doppia parete per il deposito nel sottosuolo di liquidi infiammabili e non. Costruiti con lamiere in acciaio al carbonio tipo

Dettagli

l esclusivo sistema per la diluizione ed il dosaggio dei prodotti ultraconcentrati

l esclusivo sistema per la diluizione ed il dosaggio dei prodotti ultraconcentrati CATALOGO EXA l esclusivo sistema per la diluizione ed il dosaggio dei prodotti ultraconcentrati + pratico + sicuro + economico + ecologico 3 edizione Azienda Certificata ISO 9001 e ISO 14001 IL SISTEMA

Dettagli

Cos è uno scaricatore di condensa?

Cos è uno scaricatore di condensa? Cos è uno scaricatore di condensa? Una valvola automatica di controllo dello scarico di condensa usata in un sistema a vapore Perchè si usa uno scaricatore di condensa? Per eliminare la condensa ed i gas

Dettagli

/ * " 6 7 -" 1< " *,Ê ½, /, "6, /, Ê, 9Ê -" 1/ " - ÜÜÜ Ìi «V Ì

/ *  6 7 - 1<  *,Ê ½, /, 6, /, Ê, 9Ê - 1/  - ÜÜÜ Ìi «V Ì LA TRASMISSIONE DEL CALORE GENERALITÀ 16a Allorché si abbiano due corpi a differenti temperature, la temperatura del corpo più caldo diminuisce, mentre la temperatura di quello più freddo aumenta. La progressiva

Dettagli

Calettatori per attrito SIT-LOCK

Calettatori per attrito SIT-LOCK Calettatori per attrito INDICE Calettatori per attrito Pag. Vantaggi e prestazioni dei 107 Procedura di calcolo dei calettatori 107 Gamma disponibile dei calettatori Calettatori 1 - Non autocentranti 108-109

Dettagli

Guide Guide su rotelle, guide su sfera Quadro, e sistema di estrazione portatastiere

Guide Guide su rotelle, guide su sfera Quadro, e sistema di estrazione portatastiere Guide Guide su rotelle, guide su sfera Quadro, e sistema di estrazione portatastiere Sommario Kit di assemblaggio InnoTech 2-3 Guida Quadro 6-7 Guide su sfere 8-11 Guide su rotelle 12-13 Portatastiere

Dettagli

Acqua. Calda. Gratis. La nuova generazione di sistemi solari compatti con un design unico

Acqua. Calda. Gratis. La nuova generazione di sistemi solari compatti con un design unico Acqua. Calda. Gratis. La nuova generazione di sistemi solari compatti con un design unico Acqua. Calda. Gratis. Questa è la visione di Solcrafte per il futuro. La tendenza in aumento ininterrotto, dei

Dettagli

CALEFFI. Valvola di scarico termico con reintegro incorporato. serie 544 01058/09. sostituisce dp 01058/07. Funzione

CALEFFI. Valvola di scarico termico con reintegro incorporato. serie 544 01058/09. sostituisce dp 01058/07. Funzione Valvola di scarico termico con reintegro incorporato serie 544 R EGI STERED BS EN ISO 9001:2000 Cert. n FM 21654 UNI EN ISO 9001:2000 Cert. n 0003 CALEFFI 01058/09 sostituisce dp 01058/07 Funzione La valvola

Dettagli

Il sistema più avanzato per un'esatta misurazione del calore

Il sistema più avanzato per un'esatta misurazione del calore Il sistema più avanzato per un'esatta misurazione del calore sensonic II Contatori di calore 2 Indice sensonic II Tecnologia innovativa orientata al futuro 4 Scelta del contatore versione orizzontale 6

Dettagli

RIQUALIFICAZIONE ENERGETICA DI EDIFICIO PER CIVILE ABITAZIONE ANNI '50

RIQUALIFICAZIONE ENERGETICA DI EDIFICIO PER CIVILE ABITAZIONE ANNI '50 RIQUALIFICAZIONE ENERGETICA DI EDIFICIO PER CIVILE ABITAZIONE ANNI '50 L'edificio oggetto dell'intervento, si trova a Bolzano in via Dalmazia ai numeri 60, 60A e 62 E' stato costruito nei primi anni '50

Dettagli

Riscaldamento dell acqua con pannelli fotovoltaici

Riscaldamento dell acqua con pannelli fotovoltaici RISCALDATORI DI ACQUA IBRIDI LOGITEX LX AC, LX AC/M, LX AC/M+K Gamma di modelli invenzione brevettata Riscaldamento dell acqua con pannelli fotovoltaici Catalogo dei prodotti Riscaldatore dell acqua Logitex

Dettagli

FORM. superiori a 80 cm. 1,1 4,2 L-2,2 L

FORM. superiori a 80 cm. 1,1 4,2 L-2,2 L FORM FORM è un calorifero estremamente versatile ed elegante grazie alla forma particolare dei collettori e alle dimensioni dei tubi radianti, decisamente ridotte (ø1 mm). Form è prodotto in due modelli:

Dettagli

REOXTHENE TECHNOLOGY

REOXTHENE TECHNOLOGY REOXTHENE Patented REOXTHENE TECHNOLOGY MEMBRANE IMPERMEABILIZZANTI DALLA TECNOLOGIA RIVOLUZIONARIA INNOVATIVO COMPOUND BITUME POLIMERO INCREDIBILE LEGGEREZZA (fino a 4 mm = 38 kg) MAGGIORI PRESTAZIONI

Dettagli

GE.NE Srl - MERCATOPESCA Srl - GEM Srl

GE.NE Srl - MERCATOPESCA Srl - GEM Srl 1 Ge.Ne S.r.l è un'azienda che opera con successo da 20 anni nel commercio di prodotti ittici freschi e congelati, carne fresca confezionata di alta qualità, verdure e primi piatti surgelati. I moderni

Dettagli

Opere di ristrutturazione edilizia e risanamento conservativo - variante essenziale relative all'immobile sito in via Millelire n 10/c - Milano

Opere di ristrutturazione edilizia e risanamento conservativo - variante essenziale relative all'immobile sito in via Millelire n 10/c - Milano Comune di MILANO Provincia di MILANO Regione LOMBARDIA RELAZIONE TECNICA Rispondenza alle prescrizioni in materia di contenimento del consumo energetico Deliberazione Giunta Regionale 22 dicembre 2008

Dettagli

Roma, 14 aprile 2015 Convegno "Piano di azione nazionale per l uso sostenibile dei prodotti fitosanitari: coordinamento, ricerca e innovazione"

Roma, 14 aprile 2015 Convegno Piano di azione nazionale per l uso sostenibile dei prodotti fitosanitari: coordinamento, ricerca e innovazione Roma, 14 aprile 2015 Convegno "Piano di azione nazionale per l uso sostenibile dei prodotti fitosanitari: coordinamento, ricerca e innovazione" Attività del CRA-ING 1. Ricerca: sistemi per la determinazione

Dettagli

Long Carbon Europe Sections and Merchant Bars. Trave Angelina TM. Perfetta combinazione di forza, leggerezza e trasparenza

Long Carbon Europe Sections and Merchant Bars. Trave Angelina TM. Perfetta combinazione di forza, leggerezza e trasparenza Long Carbon Europe Sections and Merchant Bars Trave Angelina TM Perfetta combinazione di forza, leggerezza e trasparenza Trave Angelina TM Un idea brillante, applicata ad un prodotto industriale Slanciata,

Dettagli

NE FLUSS 20 CE LISTA PEZZI DI RICAMBIO SPARE PART LIST ERSATZSTEILE LISTE PIECES DETACHES LISTA PIEZAS DE REPUESTO CODICE EDIZIONE MERCATO VISTO

NE FLUSS 20 CE LISTA PEZZI DI RICAMBIO SPARE PART LIST ERSATZSTEILE LISTE PIECES DETACHES LISTA PIEZAS DE REPUESTO CODICE EDIZIONE MERCATO VISTO LISTA PEZZI DI RICAMBIO SPARE PART LIST ERSATZSTEILE LISTE PIECES DETACHES LISTA PIEZAS DE REPUESTO Appr. nr. B94.02 T - CE 0063 AQ 2150 Appr. nr. B95.03 T - CE 0063 AQ 2150 CODICE EDIZIONE MERCATO VISTO...

Dettagli

Nel cemento armato si valorizzano le qualità dei due materiali: calcestruzzo e acciaio, che presentano le seguenti caratteristiche

Nel cemento armato si valorizzano le qualità dei due materiali: calcestruzzo e acciaio, che presentano le seguenti caratteristiche CEMENTO ARMATO METODO AGLI STATI LIMITE Il calcestruzzo cementizio, o cemento armato come normalmente viene definito in modo improprio, è un materiale artificiale eterogeneo costituito da conglomerato

Dettagli

LA NORMA LINEE GUIDA PER LA COMPILAZIONE DEL LIBRETTO D IMPIANTO LA REGOLA

LA NORMA LINEE GUIDA PER LA COMPILAZIONE DEL LIBRETTO D IMPIANTO LA REGOLA LA NORMA LINEE GUIDA PER LA COMPILAZIONE DEL LIBRETTO D IMPIANTO LA REGOLA 2004 INDICE Libretto di impianto pag. 3 Scheda 1 4 Scheda 2 5 Scheda 3 6 Scheda 4 7 Scheda 5 9 Scheda 6 10 Scheda 7 11 Scheda

Dettagli

Acquedotti in Polietilene a.d.

Acquedotti in Polietilene a.d. Normative materiali Acquedotti in Polietilene a.d. Raccomandazioni dell Istituto Italiano dei Plastici Attenzione: Alcune delle normative citate in questo testo sono state sostituite da altre più recenti

Dettagli

ITALIANO SANO Liftkar SAL 2006 RZ.indd 1 SANO Liftkar SAL 2006 RZ.indd 1 04.07.2006 9:56:34 Uhr 04.07.2006 9:56:34 Uhr

ITALIANO SANO Liftkar SAL 2006 RZ.indd 1 SANO Liftkar SAL 2006 RZ.indd 1 04.07.2006 9:56:34 Uhr 04.07.2006 9:56:34 Uhr ITALIANO SANO Liftkar SAL 2006 RZ.indd 1 04.07.2006 9:56:34 Uhr 1 LIFTKAR, il carrello motorizzato saliscale e MODULKAR, il carrello manuale. 2 3 Caratteristiche principali: 1) Tubolare in Alluminio in

Dettagli

Criteri di valutazione e certificazione della sicurezza delle informazioni. Cesare Gallotti Milano, 14 maggio 2004 1

Criteri di valutazione e certificazione della sicurezza delle informazioni. Cesare Gallotti Milano, 14 maggio 2004 1 Criteri di valutazione e certificazione della sicurezza delle informazioni Cesare Gallotti Milano, 14 maggio 2004 1 AGENDA Introduzione Valutazione dei prodotti Valutazione dell organizzazione per la sicurezza

Dettagli

IL MINISTRO DELL INTERNO

IL MINISTRO DELL INTERNO D.M. 16 maggio 1987, n. 246 (G.U. n. 148 del 27 giugno 1987) NORME DI SICUREZZA ANTINCENDI PER GLI EDIFICI DI CIVILE ABITAZIONE IL MINISTRO DELL INTERNO Vista la legge 27 dicembre 1941, n. 1570: Vista

Dettagli

ISTITUTO AUTONOMO PER LE CASE POPOLARI

ISTITUTO AUTONOMO PER LE CASE POPOLARI ISTITUTO AUTONOMO PER LE CASE POPOLARI DELLA PROVINCIA DI CASERTA SETTORE TECNICO UFFICIO PROGETTAZIONE INTERVENTI E.R.S. E M.O. LAVORI DI MANUTENZIONE ORDINARIA EDILE ELENCO PREZZI UNITARI RESP. UFFICIO

Dettagli

THEATRON Linea GLASS. Sistemi per Balconi

THEATRON Linea GLASS. Sistemi per Balconi www.metrawindows.it THEATRON Linea GLASS Sistemi per Balconi METRA. LO STILE CHE DA VALORE AL TUO HABITAT METRA. Design, Colore, Emozione. Lo stile italiano che il mondo ci invidia. I sistemi integrati

Dettagli

PT-27. Torcia per il taglio con arco al plasma. Manuale di istruzioni (IT)

PT-27. Torcia per il taglio con arco al plasma. Manuale di istruzioni (IT) PT-27 Torcia per il taglio con arco al plasma Manuale di istruzioni (IT) 0558005270 186 INDICE Sezione/Titolo Pagina 1.0 Precauzioni per la sicurezza........................................................................

Dettagli

Listino Prezzi al Pubblico Bora Luglio 2014

Listino Prezzi al Pubblico Bora Luglio 2014 BORA Professional BORA Classic BORA Basic Listino Prezzi al Pubblico Bora Luglio 2014 Progettazione d avanguardia Aspirazione efficace dei vapori nel loro punto d origine BORA Professional Elementi da

Dettagli

Scaricatori di condensa per aria compressa e gas CAS 14 e CAS 14S - ½, ¾ e 1 Istruzioni di installazione e manutenzione

Scaricatori di condensa per aria compressa e gas CAS 14 e CAS 14S - ½, ¾ e 1 Istruzioni di installazione e manutenzione 3.347.5275.106 IM-P148-39 ST Ed. 1 IT - 2004 Scaricatori di condensa per aria compressa e gas CAS 14 e CAS 14S - ½, ¾ e 1 Istruzioni di installazione e manutenzione 1. Informazioni generali per la sicurezza

Dettagli