Rif.: I Edizione: 01/08/11

Dimensione: px
Iniziare la visualizzazioe della pagina:

Download "Rif.: I 10101. Edizione: 01/08/11"

Transcript

1 Rif.: I 00 Edizione: 0/08/

2

3 informa lilac - Sistema di tubazioni per acque di recupero Sistema di tubazioni destinato al trasporto di acque di recupero per uso di risciacquo, irrigazione e lavanderie escluso il trasporto di acqua potabile. Ad oggi vengono sempre più installati sistemi di raccolta di acque piovane e di recupero industriale al fine di incrementare il risparmio di acqua potabile, bene sempre più prezioso.da qui la necessità di realizzare reti di tubazione dedicate che per loro colorazione siano chiaramente identificabili per convogliamento di sola acqua non potabile. pertanto ha realizzato questo specifico sistema che presenta le stesse caratteristiche di durabilità, resistenza alla corrosione e tecnologia dei nostri collaudati sistemi fusiotherm. climatherm OT - con barriera antiossigeno Con l ulteriore sviluppo della tubazione composita climatherm faser OT, lancia sul mercato una tubazione con barriera antiossigeno conforme a quanto prescritto dalla DIN Il sistema faser OT in combinazione con il sistema di tubazioni fusiotherm include tutti gli elementi necessari per la completa realizzazione di impianti di climatizzazione e riscaldamento così come per l impiantistica. PP- R strato barriera ossigeno 4Barriera antiossigeno in accordo DIN 47264Alta resistenza agli urti 4Resistenza assoluta alla corrosione 4Minor attrito 4Resistenza agli agenti chimici 4Ottime propietà di giunzione 4Alta stabilizzazione meccanica e termica 4Alta compatibilità ambientale 4Assorbimento termico/acustico PP-R rinforzata ISO - Sistema di tubazioni faser preisolate per reti interrate Uno dei più effcienti metodi dal punto di vista energetico per il trasporto di energia termica e di raffrescamento su grandi distanze è l utilizzo di tubazioni interrate. Per ottenere le proprietà di isolamento necessarie per questo uso fornisce un sistema di tubazioni Fusiotherm ISO, climatherm ISO e climatherm OT ISO con tecnologia composita preisolato in fabbrica per realizzare linee per il trasporto di acqua potabile e per sistemi di riscaldamento e raffrescamento, che possono operare fino a 20 bar e con temperature fi no a 90 C (secondo le nostre tabelle di impiego). I sistemi di tubazioni sono preisolate in fabbrica e sono disponibili nelle dimensioni ø 32-35mm - Sistema di tubazioni composite Fusiotherm ISO SDR 7,4 - Sistema di tubazioni composite climatherm ISO SDR - Sistema di tubazioni composite climatherm OT ISO SDR L isolamento della tubazione è fatto con schiuma rigida PUR che circonda completamente il tubo di servizio, che viene poi protetto mediante una tubazione esterna in PE-HD. climasystem - Sistema a parete a secco Con il nuovo sistema di riscaldamento a parete del tipo a secco offre un prodotto che consente una veloce ed economica installazione riducendo i tempi di installazione con un evidente risparmio di costi. Sia nelle nuove costruzioni che nelle ristrutturazioni, il sistema parete a secco fornisce elevato calore tramite una eccellente quota di irradiazione termica. Si ottiene così un clima ambiente gradevole senza correnti d aria. È possibile risparmiare energia grazie al gradevole calore percepito dal corpo umano pur mantenendo le temperature ambiente più basse. La superficie esterna consiste di elementi in cartongesso arricchito con fibra dello spessore di 2,5 mm con al loro interno griglie di climasystem dotato di barriera antiossigeno. L assemblaggio si effettua fissando i moduli composti contro la parete grezza e dopo aver stuccato i giunti le pannellature possono essere tinteggiate, rivestite con carta da parati o piastrelle o intonacate o rivestite al finito. Varie misure dei moduli sono disponibili al fine di consentire un semplice montaggio alla parete o sotto il parapetto delle finestre. 4 Ampie superfici di riscaldamento controllate da semplici circuiti 4 Risparmio energetico grazie alle basse temperature di mandata 4 Installazione veloce e sicura grazie alla prefabbricazione Per maggiori informazioni telefonare al numero

4 Capitolo : Caratteristiche del Sistema Campi di impiego Installazioni di impianti per acqua potabile / tubazioni per impianti di riscaldamento e climatizzazione Fusiolen PP-R Caratteristiche del materiale Ecologia Sicurezza igienica / resistenza ai raggi UV/protezione acustica / resistenza al fuoco Resistenza al fuoco 2 / Carico di incendio Vantaggi Tipi di posa Principi di installazione Componenti del sistema / Resistenza chimica

5 Caratteristiche Campi di impiego Fusiotherm - il sistema di installazione che convince non solo per le proprietà del materiale ma anche per la sua versatilità d impiego. Reti di tubazioni per acqua potabile per impianti per acqua calda e fredda ad esempio in abitazioni civili, scuole, ospedali, alberghi, edifici pubblici, strutture sportive, costruzioni navali, ecc. Impianti di riscaldamento/condizionamento allacciamento al generatore di calore reti di distribuzione colonne montanti distribuzioni terminali collegamento scambiatori teleriscaldamento/climatizzazione Reti di distribuzione per Distribuzione con l impiego di tubazione composita Fusiotherm -faser e valvole a sfera. adduzione acqua piovana impianti ad aria compressa piscine/terme pompe di calore Reti per agricoltura e giardinaggio Trasporto acque termali Reti di tubazione per l industria, Il sistema di tubazioni Fusiotherm trova impiego nelle seguenti applicazioni: NUOVI IMPIANTI RIPARAZIONI SOSTITUZIONI -.0-

6 Caratteristiche Impianti per acqua potabile / Impianti di riscaldamento e climatizzazione Centralina di allacciamento civile, distribuzione dell acqua fredda e distribuzione dell acqua calda... Raccordi saldati e giunti di transizione permettono il collegamento di tutti i componenti della centrale termica. colonne montanti Fusiotherm - faser, la distribuzione nei piani eseguita in modo tradizionale, oppure ogni punto di presa allacciato direttamente al collettore di distribuzione... Colonne montanti e di distribuzioni in impianti di riscaldamento o climatizzazione possono essere progettate e installate utilizzando tubazioni composite Fusiotherm - faser o climatherm... fino all ultimo attacco. Il sistema di tubazioni Fusiotherm offre la possibilità di eseguire, in modo completo, le installazioni utilizzando un unico tipo di materiale ecologico. I collegamenti ad impianti di riscaldamento a radiatori o sistemi di riscaldamento radiante fino ai collettori possono essere eseguiti utilizzando tubazioni Fusiotherm o climatherm -.02-

7 Caratteristiche Fusiolen PP-R Tubazioni e raccordi Fusiotherm sono realizzati in polipropilene Fusiolen PP-R. Questo materiale si distingue, tra l altro, per il suo speciale grado di resistenza al calore e la stabilità all estrazione. Le proprietà chimiche e fisiche soddisfano le speciali esigenze del settore del riscaldamento e della distribuzione dell acqua potabile. Soprattutto, migliora le proprietà di saldatura e fusione, realizzando un unione omogenea. Caratteristiche che hanno fatto apprezzare il sistema Fusiotherm e la corrispondente materia prima Fusiolen PP-R nel mondo. Ambiente Il polipropilene Fusiolen PP-R è un materiale particolarmente rispettoso dell ambiente, è riciclabile e può anche essere smaltito in discarica, macinato e riutilizzato per diverse applicazioni p.e. parti di automobili, rivestimento di ruote, cesti per lavatrici ed ogni altro uso per casse da. Non ci sono sostanze inquinanti nel PP-R, come anche durante il processo produttivo e di smaltimento. Fusiolen PP-R - per il bene del nostro ambiente! Uso di disattivatori ioni metallici Aggiungendo speciali additivi, approvati per l uso alimentare, il rischio di danneggiare il materiale, da parte di ioni di derivazione metallica in estreme condizioni di lavoro, è sostanzialmente ridotto. Stabilizzazione alle alte temperature La stabilizzazione alle alte temperature ha incrementato la resistenza alla potenziale influenza dei picchi di temperatura entro i più alti parametri di sicurezza. I VANTAGGI IN SINTESI: RESISTENZA AI PRODOTTI CHIMICI ODORE E SAPORE NEUTRI FISIOLOGICAMENTE SICURO COMPATIBILE CON L AMBIENTE ELEVATA RESISTENZA AGLI URTI BASSO COEFFICIENTE DI RUGOSITÀ ISOLAMENTO TERMICO ED INSONORIZZANTE PERFETTAMENTE SALDABILE RESISTENTE ALLE ALTE TEMPERATURE DISATTIVATORI IONI METALLICI -.03-

8 Caratteristiche Proprietà del Materiale L acqua potabile è uno degli elementi maggiormente controllati. Gli impianti di distribuzione dell acqua potabile non devono influenzare le caratteristiche dell acqua. La scelta del giusto sistema di tubazione per il sanitario e della sua materia prima sono di grande importanza. I sistemi di tubazione Fusiotherm sono utilizzabili con tutte le differenti qualità di acqua potabile. Il sistema di tubazioni per acqua potabile, amico dell ambiente, prodotto con il Fusiolen, è fisiologicamente e microbiologicamente innocuo. Tecnicamente idoneo, lo dimostra la diffusione nel mondo da oltre 20 anni. Numerose certificazioni internazionali come: - DVGW, SKZ (Germany) - AENOR (Spain) - ÖVGW (Austria) - WRAS (UK) - SVGW (Switzerland) - NSF (USA) - KIWA (Netherlands) - ed altri Dimostrano gli elevati standard di qualità dei tubi verdi. La durata estrapolata delle tubazioni Fusiotherm supera i 50 anni. Non creano problemi temperature di picco di 00 C dovute a malfunzionamenti temporanei. Temperature permanenti tra 70 C e 90 C riducono gli anni di esercizio delle tubazioni (vedere le tabelle Sovrappressioni di esercizio ammissibili ). Usando le tubazioni Fusiotherm - climatherm, per applicazioni in impianti di riscaldamento o climatizzazione, verificare che la pressione e la temperatura siano in accordo con la tabella Sovrappressioni di esercizio ammissibili. Basarsi sulla seguente tabella per definire le condizioni di funzionamento dei tubi e dei raccordi rispetto alla pressione e alla temperatura. Questi valori si riferiscono all installazione in impianti di acqua potabile e si basano su una durata fittizia di 50 anni. Sovrappressione Tempe- Ore di di esercizio ratura esercizio annuali bar C h/a Acqua Da 0 a 0 fino a 25* 8760 fredda oscillante Acqua Da 0 a 0 fino a calda oscillante fino a * Temperatura di riferimento per rottura da scorrimento: 20 C -.04-

9 Caratteristiche Ecologia Per noi dell ecologia non è una parola priva di significato. La compatibilità ambientale del polipropilene utilizzato come materiale di base e gli additivi in esso contenuti (coloranti e stabilizzatori) è stata analizzata da laboratori indipendenti con una riconosciuta mentalità di rispetto dell ambiente. I Vantaggi Ecologici dei Sistemi fusiotherm sono: srl I-5400 Massa (MS) Telefono: Non contengono PVC La percentuale di additivi del materiale Fusiolen PP-R è inferiore al 3 % Non contengono metalli problematici per la salute (come p.e. Cu, Pb, Ni, ecc.) Di lunga durata Riciclabili Fusiotherm -tubazioni delle serie SDR, SDR 7.4 e SDR 6 Fusiotherm -tubazioni composite faser SDR 7.4 tutti i raccordi del sistema di tubazioni Fusiotherm -.05-

10 Caratteristiche Sicurezza Igienica / Sistemi fusiotherm Tutti i componenti facenti parte dell impianto e destinati al contatto diretto con l acqua potabile sono costruiti secondo le norme DIN 988 T2. Norme che considerano il trasporto di liquidi alimentari e acque potabili con tubazioni in materiale plastico secondo le raccomandazioni del KTW Ufficio Federale della sanità. Materiale: La sicurezza igienica totale del sistema di tubazioni Fusiotherm è comprovata dai certificati rilasciati dall Istituto d Igiene di Gelsenkirchen. (Centro tecnologico per l acqua/istituto di ricerca per il DVGW). Prove continue comprovano l idoneità delle tubazioni per l acqua potabile calda e fredda (vedere capitoli e 2). Lavorazione: Il metodo di unione non richiede lavorazioni aggiuntive quali filettature o saldature. La giunzione di tubi e raccordi avviene tramite polifusione. L acqua potabile - l elemento più prezioso per la vita: L impiego sempre più diffuso del PP per confezionare generi alimentari conferma la sicurezza igienica di questo materiale. Usate Fusiotherm quale involucro ottimale per l elemento più prezioso per la vita umana - l acqua potabile. Resistenza ai raggi UV Tubazioni e raccordi in PP-R non possono essere installati (senza protezione) se soggetti alla radiazione diretta dei raggi UV. Tutte le tubazioni e i raccordi Fusiotherm e climatherm sono protetti da uno stabilizzatore agli UV per fronteggiare il trasporto e l installazione all aperto per un periodo massimo fino a 6 mesi. Protezione Acustica Il polipropilene, materiale costituente le tubazioni, possiede elevate proprietà di assorbimento acustico dei rumori causati dallo scorrimento del flusso idrico e colpi d ariete che, altrimenti, verrebbero trasmessi alle strutture di contatto. Per questo motivo la trasmissione dei rumori è sensibilmente inferiore rispetto alle tubazioni di metallo. Protezione Antincendio Le tubazioni e i raccordi Fusiotherm e climatherm rispondono all esigenze della classe antincendio B2 DIN 402 (normalmente infiammabile). Comparate a prodotti naturali quali il legno, sughero o lana, le tubazioni Fusiotherm e climatherm non producono, in caso d incendio, gas tossici. Non sussiste quindi il rischio di produzione di diossina. Contro il propagarsi del fuoco e del fumo consiglia l uso di dispositivi parafiamma. La durata di resistenza alle fiamme corrisponde alla durata minima in minuti. L entità delle misure di sicurezza indispensabili dipendono dal tipo d installazione. La determinazione dei tratti antincendio e del livello di resistenza al fuoco vanno definiti secondo le leggi in vigore nei singoli Paesi. Per informazioni rivolgersi al Genio Civile o all incaricato del reparto antincendio. Se pareti o soffitti, sottoposti a pericolo d incendio, vengono attraversati dai tubi questi devono essere equiparati allo stesso livello di resistenza al fuoco. Alle tubazioni Fusiotherm e climatherm si adattano tutti i sistemi antincendio dotati di relativa autorizzazione. raccomanda i giunti tagliafuoco Rockwool come soluzione ideale con i sistemi di tubazione Fusiotherm. Informazioni dettagliate possono essere richieste al nostro Ufficio tecnico o direttamente alla Rockwool GmbH. Per le applicazioni all aperto offre tubazioni faser composite resistenti ai raggi UV (Art.-Nr ) con uno strato protettivo agli UV in polietilene

11 Caratteristiche Carico d Incendio I valori necessari alla definizione del carico d incendio risultano dalla somma di tutti i materiali infiammabili (cavi elettrici, tubazioni, isolanti, ecc.) presenti nella zona interessata. La formula di calcolo sul calore sprigionato in caso d incendio V [kwh / m] in un tratto infiammabile dipende dalle dimensioni e dal materiale. Come base di calcolo per le tubazioni Fusiotherm - climatherm in PP-R va considerato il potere calorifico minore Hu = 2.2 kwh/kg (a norma DIN V 8230 T) come anche la massa del materiale m pipe [kg/m]. Per le tubazioni composite stabi Fusiotherm va inoltre considerata la percentuale di alluminio integrata nel materiale. In funzione del metodo di calcolo, il carico d incendio viene determinato considerando il fattore di perdita al fuoco. Questo valore è considerato come m factor nel polipropilene è di 0.8. Valori d infiammabilità V [kwh/m] per tubi Fusiotherm e climatherm. Dimensioni mm SDR SDR 7.4 SDR 6 Fusiotherm stabi tubo composito Fusiotherm faser tubo composito SDR 7.4 climatherm faser tubo composito SDR , , , , , ,08 23, ,98 35, ,65 45, ,28 74, , ,72 6, , ,64 8,64 Protezione al fuoco per sistemi di tubazione Fusiotherm Un recente progetto di legge fornisce le indicazioni per determinare le pareti antincendio per condotti a soffitto e isolante per tubazioni in prossimità delle uscite di sicurezza e vie di fuga. I requisiti, di isolamento delle tubazioni, presenti in questa bozza di legge possono essere facilmente assolti dal sistema di tubazioni Fusiotherm

12 Caratteristiche Vantaggi del sistema Questo sistema offre tutti i componenti necessari per un installazione completa, dal contatore dell acqua all ultimo punto di presa. Installazioni miste, con i problemi che comportano, appartengono al passato. Assemblaggio Fusiotherm pone fine ai danni dovuti alla corrosione. Le tubazioni Fusiotherm sono più silenziose rispetto alle tubazioni in metallo, a parità di flusso convogliato. Fusiotherm è un sistema di tubazioni che non lascia passare la luce, pertanto non sussiste il pericolo di formazione di alghe. Installazione Fusiotherm offre una tecnica di giunzione senza precedenti: collegamento del materiale mediante fusione. Convince inoltre per il suo collegamento veloce: per es. con diametro esterno di 20 mm = 8 sec. Tecnologia dei materiali compositi ha sviluppato un metodo di produzione integrando alluminio e fibra nel polipropilene; il risultato di questa tecnologia innovativa è la combinazione diretta dei componenti del materiale. Vantaggi: forma stabile del tubo; dilatazione lineare minima del materiale; carico elevato con spessore minimo della parete del tubo. Importante: non è necessario fresare i tubi utilizzando il faser. Qualità - pone la qualità al primo posto Questo modo di agire non solo si rispecchia nei marchi di qualità ottenuti a livello nazionale ed internazionale, ma soprattutto nella clientela Fusiotherm, tecnici e progettisti soddisfatti. Per ulteriori informazioni sulla qualità e certificazioni consultare il capitolo 2. Garanzia Grazie all elevato standard di qualità di questo sistema, concede 0 anni di garanzia su tutti i tubi e raccordi del sistema Fusiotherm con responsabilità del prodotto fino a 2,5 milioni di. Progettazione Per la progettazione e la realizzazione del sistema Fusiotherm sono a disposizione della clientela una serie di documenti completi per la progettazione ed esecuzione, così da semplificare il più possibile la loro attività. Per maggiori informazioni contattate il nostro ufficio tecnico al numero verde Prezzo Fusiotherm è un sistema di tubazioni costruito con materiale di alta qualità con un elevato rapporto tra costi e benefici. Tubi Fusiotherm -stabi composito/faser composito: Dilatazione lineare ridotta del 75 % rispetto ai tubi di solo PP. Portata incrementata del 20% grazie ad un ridotto spessore parete. Alta stabilità Coefficiente di dilatazione lineare quasi identico a quello dei tubi metallici, così se comparati ai soliti tubi in plastica la distanza degli staffaggi può essere aumentata riducendo il numero dei supporti. Ottimo rapporto costo-beneficio Peso inferiore Elevata resistenza agli urti Semplice, taglio e fusione! -.08-

13 Caratteristiche Tipi di posa Il sistema di tubazioni Fusiotherm è adatto a tutti i tipi di posa conosciuti: Collettori impianti di riscaldamento Distribuzioni per impianti sanitari Installazione sotto traccia Installazione a parete Esiste inoltre la possibilità costruttiva di elementi premontati per colonne montanti e distribuzioni negli appartamenti. Fusiotherm offre un gamma completa per ogni tipo d installazione. Con un ampia gamma di tubi e raccordi dal Ø6 al 250 mm e oltre 400 tipi di raccordi. Fusiotherm fornisce l ideale soluzione per ogni campo di applicazione. Installazione ad incasso -.09-

14 Caratteristiche Tipi di Posa Tutte le colonne montanti e le tubazioni di distribuzione vengono progettate ed installate secondo il metodo tradizionale.. Reti di distribuzione con tubazioni composite Per impianti in scantinati, nei singoli piani e colonne montanti realizzate con il metodo tradizionale, si consiglia l uso di tubazioni in verghe. I punti di presa possono essere allacciati con il metodo tradizionale oppure utilizzando i collettori di distribuzione Fusiotherm che permettono una realizzazione rapida dei lavori e minor tempo di montaggio. Grado elevato di premontaggio: il collettore complanare permette il montaggio a pavimento del blocco di distribuzione con tutti gli elementi come unica. -.0-

15 Caratteristiche Componenti del Sistema Il sistema di tubazioni Fusiotherm comprende: tubi in barre e/o rotoli raccordi* collegamenti a flangia collegamenti a filetto* giunti di transizione da PP-R a metallo o da metallo a PP-R selle a saldare collettori organi d intercettazione macchine per la fusione ed elettrofusione tagliatubo e spelatori dispositivi ausiliari d installazione e fissaggio * N.B.: con i ns. raccordi con filetto F si prega di non usare negli accoppiamenti filettature M coniche e di dosare la canapa quale guarnitura in modo razionale. Resistenza Chimica Grazie alle proprietà speciali del materiale Fusiotherm e climatherm i tubi e i raccordi si distinguono per un elevata resistenza chimica. Tuttavia i giunti di transizione con inserto in ottone Fusiotherm non sono adatti a tutti i fluidi. Anche le applicazioni in ambito industriale devono considerare la diversa resistenza ai prodotti chimici data dal PP-R e i rac- cordi di transizione con inserto in ottone e parti in metallo. Avviso: A richiesta è possibile avere alcuni raccordi di transizione Fusiotherm con inserto metallico in acciaio inossidabile. Richiesta di informazioni sulla resistenza chimica del sistema di tubazioni Fusiotherm e climatherm srl Ufficio Tecnico I-5400 Massa (MS) Telefono: Fax: Installatore: Ditta Responsabile Via C.A.P./Località Telefono Fax Riferimento Impianto Via Città Internet: Campo d impiego: Fluido trasportato C Temperatura d esercizio mbar Pressione d esercizio h/d Durata operativa % Concentrazione Condizioni ambientali C Temperatura ambiente mbar Pressione ambiente Luogo, Data / Firma Specifiche tecniche allegato non allegato Fluido trasportato Condizioni ambientali -.-

16 Capitolo 2: Controllo della qualità Leggi, norme, ordinamenti Rispetto del sistema alle normative vigenti / Sistema di gestione della qualità Controllo qualità / Controllo interno Controllo della merce in arrivo / Controlli intermedi / Controlli finali Controlli esterni / Stoccaggio/ Imballaggio / Spedizione Certificati

17 Controllo di qualità 2 Leggi / Norme / Regolamenti Progettazione e installazione di impianti sanitari e di riscaldamento utilizzando il sistema Fusiotherm. Leggi e normative vigenti a cui si è fatto riferimento:* Progettazione: TrinkwV-2000 Regol.nto per l acqua potabile EnEV DIN 988 DIN 409 DIN 838 VOB Parte C Decreto Risparmio Energetico Norme tecniche per installazione acqua potabile Protezione acustica degli edifici Installazione di gas, acqua e acqua di scarico negli edifici Direttive specifiche del sistema: Igiene Raccomandazioni KTW del Ministero Federale per la salute pubblica Valutazione sanitaria di materiali plastici e non metallici per l acqua potabile regolata dalla legge sui generi alimentari e sugli articoli di prima necessità. DVGW-Foglio di lavoro W 270 Crescita di Microrganismi nei Materiali. Usata per Applicazioni con Acqua Potabile Test e Valutazioni BS 6920 DIN 6928 DVS 2207 DVS 2208 Collegamento di tubazioni, Raccordi, Posa Saldatura materiali termoplastici Macchine ed attrezzature per la saldatura materiali termoplastici Idoneità dei prodotti non metallici nell installazione di tubazioni per acqua potabile riguardo il loro influsso sulla qualità dell acqua. Sono inoltre rispettati i decreti emanati dalle società per l approvvigionamento idrico e le leggi che regolano l uso di sostanze chimiche. Informazioni Tecniche Relativamente al solo sistema fusiotherm D.M. 74/2004 Direttive specifiche del sistema: requisiti generali di qualità, dimensioni DIN 8077 DIN 8078 DIN 6962ff Tubi in polipropilene (PP) Dimensioni Tubi in polipropilene (PP) Requisiti generali di qualità Collegamenti di tubi in polipropilene, trasporto fluidi in pressione DVGW-Fogli di lavoro SKZ-Direttive DIN EN ISO 9000 ff. DIN EN ISO 5874 ff. Sistemi di tubazioni per impianti di acqua calda e fredda; prolipropilene *(Non sono state considerate direttive regionali e nazionali.) -2.0-

18 Controllo di qualità 2 Rispetto del Sistema alle Normative vigenti Varie autorità ed istituzioni nazionali indipendenti confermano gli standard di qualità. GEPRÜFT B574 Sistema di gestione della qualità Come da schema Sistema di gestione qualità: politica QS - Elementi QS Controllo della merce in arrivo Controlli intermedi Controlli di processo Controlli finali: - controllo dimensioni - controllo superficie - contr. indice fusione - prova tensione dinamica - variazione dopo trattamento termico - omogeneità - contr. igienico e tossicologico Controllo esterno Controllo interno Controllo del sistema: Estrusione produzione tubi Merce in arrivo: materie prime, pezzi subfornitori Stoccaggio intermedio Stampaggio ad iniezione Stoccaggio finale imballaggio Sedizione ad es. SKZ, KIWA, TGM, Hygiene Institut Istruzioni sulle procedure e sull esecuzione del lavoro

19 Controllo di qualità 2 Controllo del Sistema La produzione di un sistema di tubazioni sottoposto ad un controllo di qualità comporta il controllo di tutte le fasi di lavorazione. Vanno inoltre documentati sia i risultati che i procedimenti. Questo richiede controllo della merce in arrivo controllo del processo controlli intermedi controlli e test finali I testi normativi per il controllo qualità delle tubazioni per impianti sanitari sono: Direttive DIN, Fogli di lavorazione DVGW Direttive di controllo prescritte dal SKZ (Centro della Germania meridionale per le materie plastiche) Controllo Interno Collaboratori qualificati, supportati da un laboratorio moderno e ben attrezzato, garantiscono l esecuzione perfetta di tutta una serie di controlli e vigilanza, vale a dire controllo degli strumenti di prova e misura controllo del processo e della produzione controllo della merce in arrivo controlli intermedi controllo finale e test Per tutte le prove interne vengono compilati rapporti dettagliati. Questi standards e direttive rappresentano il minimo di quanto richiesto per il controllo interno. Il rispetto di tali normative è poi verificato da istituti esterni indipendenti e specializzati. In qualità di leader e pioniere nella produzione di sistemi di tubazione in polipropilene, vanta inoltre un esperienza pluriennale nella tecnica di estrusione ed iniezione. L esperienza accumulata dagli esperti viene riscontrata dalle molteplici direttive interne dello stabilimento e del controllo del processo. Oltre ai controlli sopracitati vengono eseguiti quotidianamente nel nostro laboratorio organolettico controlli igienici secondo le direttive KTW/ DVGW

20 Controllo di qualità 2 Controlli della merce in arrivo Tutta la merce in arrivo viene sottoposta a controllo con lo scopo di definire se le materie prime ed ausiliarie soddisfano i requisiti necessari alla lavorazione. La merce non controllata o non ritenuta idonea non può essere immagazzinata, lavorata o usata durante il montaggio. Controlli Intermedi In tutte le fasi della lavorazione vengono eseguite le verifiche prescritte dal piano di controllo. Prima di iniziare la produzione vengono comunicati dal reparto di controllo qualità i valori d impostazione della macchina operatrice. Durante la lavorazione, vengono prelevati spezzoni di tubazione e raccordi da inviare ai reparti di analisi. Il laboratorio accerta immediatamente se le specifiche sono soddisfatte, ed in particolare:. i dati d impostazione degli estrusori e delle macchine ad iniezione. la rifinitura superficiale. la precisione dimensionale Ottenuto il consenso di una qualità ottimale, viene dato il via alla produzione definitiva. Per ogni tipo di produzione tali controlli vengono eseguiti giornalmente in modo da garantire la massima qualità tecnica del sistema. Controllo del Processo Controlli Finali Al termine della produzione i prodotti vengono sottoposti alle verifiche finali come previsto dal piano di controllo. I prodotti finiti vengono trasferiti in magazzino per lo stoccaggio finale solamente quando tutti i controlli richiesti sono stati completamente documentati ed i risultati finali soddisfano le aspettative di qualità della tecnica del sistema. Durante il controllo finale vengono eseguite anche prove di resistenza alla fatica per determinare se un prodotto è idoneo ad un certo impiego finale. Le prove servono sia al controllo di qualità della produzione in corso che al controllo del prodotto finito. I risultati documentano la qualità del sistema e servono ad ottimizzare il processo di produzione. La verifica finale comprende anche i seguenti procedimenti di controllo: Controllo dimensionale Rifinitura superficiale Misurazione dell indice di fusione Prova di flessione dinamica Variazione dopo il trattamento termico Omogeneità del materiale Comportamento tempo scorrimento-pressione interna Un esempio di controllo esteso del processo è, tra l altro, la misurazione ad ultrasuoni ed il rilevamento dei dati di processo durante l estrusione. Foto. Questi strumenti di misura permettono il controllo e il mantenimento delle dimensioni stabilite durante la fase di produzione. Se vengono superati o non vengono raggiunti i valori di tolleranza previsti, l apparecchiatura ad ultrasuoni comunica automaticamente la differenza al dispositivo di deviazione della linea di estrusione. In tal modo viene imballata ed immagazzinata solo merce di elevata qualità. Tutti i dati ricevuti durante la produzione vengono analizzati e documentati in una relazione. Foto

21 Controllo di qualità 2 Controllo Esterno Gli addetti preposti al controllo esterno eseguono una serie ben definita di interventi ad intervalli di tempo stabiliti. Scelgono anche gli Istituti che devono effettuare i controlli, i quali si assumono la responsabilità totale delle verifiche effettuate. Oltre alle prove esterne sui prodotti il controllo esterno deve accertarsi che: Stoccaggio/Imballaggio/Spedizione Dopo il controllo e l autorizzazione alla vendita il prodotto viene immagazzinato in appositi magazzini. Direttive interne regolano il metodo d imballaggio, stoccaggio e prelievo fino alla spedizione dei prodotti. Il personale di magazzino è responsabile del controllo periodico del materiale in magazzino. a) lo stabilimento produttore esegua il controllo interno prescritto b) la strumentazione di misura corrisponda ai requisiti richiesti c) Vengano rispettate le norme igieniche e tossicologiche riceve i certificati di controllo che attestano i risultati dei controlli eseguiti dagli Istituti esterni su campioni di tubi e raccordi. Il controllo esterno del sistema di tubazioni Fusiotherm viene eseguito in Germania e precisamente da: SKZ (Centro delle materie plastiche per la Germania meridionale di Würzburg) Istituto d Igiene di Gelsenkirchen (Hygieneinstitut Gelsenkirchen) autorizzati tra l altro, come Istituti di controllo dal DVGW (Associazione Federale per l approvvigionamento idrico e del gas )

IL SISTEMA DI ADDUZIONE IDRICA IN PP-R VERDE

IL SISTEMA DI ADDUZIONE IDRICA IN PP-R VERDE www.nicoll.it IL SISTEMA DI ADDUZIONE IDRICA IN PP-R VERDE TUBI E RACCORDI IN POLIPROPILENE RANDOM COLLEGAMENTI MULTIMEDIALI Materiale Video Documentazione tecnica 87 Principali caratteristiche del sistema

Dettagli

la nuova generazione

la nuova generazione O - D - Giugno - 20 Sistemi di adduzione idrica e riscaldamento in Polibutilene la nuova generazione Push-fit del sistema in polibutilene Sistema Battuta dentellata La nuova tecnologia in4sure è alla base

Dettagli

Raccordi e valvole in PE a saldare. condotte gas, antincendio e acqua in pressione

Raccordi e valvole in PE a saldare. condotte gas, antincendio e acqua in pressione Raccordi e valvole in PE a saldare condotte gas, antincendio e acqua in pressione Listino GIALLO 11-6 Marzo 2011 Indice INTRODUZIONE LISTINO PREZZI Indice............................................ Pag.

Dettagli

Raccordi e valvole in PE a saldare. condotte gas, antincendio e acqua in pressione

Raccordi e valvole in PE a saldare. condotte gas, antincendio e acqua in pressione Raccordi e valvole in PE a saldare condotte gas, antincendio e acqua in pressione Listino GIALLO 12-3 Aprile 2012 Indice INTRODUZIONE LISTINO PREZZI Indice.... Pag. 3 Elenco prodotti... Pag. 4 Simboli

Dettagli

Sistema Multistrato Fluxo Gas. Sistema multistrato in PEX/AL/PEX per distribuzione di gas gpl o metano nelle abitazioni domestiche

Sistema Multistrato Fluxo Gas. Sistema multistrato in PEX/AL/PEX per distribuzione di gas gpl o metano nelle abitazioni domestiche FOGNATURA SANITARIO VENTILAZIONE SCARICO IDROSANITARIO RADIANTE ADDUZIONE RECUPERO Sistema Multistrato Fluxo Gas Sistema multistrato in PEX/AL/PEX per distribuzione di gas gpl o metano nelle abitazioni

Dettagli

Tubi scaldanti e accessori I.5

Tubi scaldanti e accessori I.5 La qualità dei sistemi di riscaldamento a pavimento dipende anche dalla bontà dei tubi scaldanti. Devono essere resistenti contro la formazione di fessure per tensioni interne, resistenti alla diffusione

Dettagli

CAPITOLATO D APPALTO REHAU: SISTEMA RAUTITAN. Edilizia Automotive Industria

CAPITOLATO D APPALTO REHAU: SISTEMA RAUTITAN. Edilizia Automotive Industria CAPITOLATO D APPALTO REHAU: SISTEMA RAUTITAN REHAU S.p.A. Filiale di Milano Via XXV Aprile 54 Cambiago (MI) Telefono 02 9594.11 Fax 02 95941250 www.rehau.com Sede legale: Via XXV Aprile 54 20040 Cambiago

Dettagli

Sistema Multistrato. per Impianti Idrici, di Riscaldamento, Refrigerazione e per Gas Combustibili

Sistema Multistrato. per Impianti Idrici, di Riscaldamento, Refrigerazione e per Gas Combustibili Sistema Multistrato per Impianti Idrici, di Riscaldamento, Refrigerazione e per Gas Combustibili LISTINO 05/2012 INDICE Pag. Tubo Multistrato in Rotolo (PEX/AL/PEX) 4065 04 Tubo Multistrato in Barre (PEX/AL/PEX)

Dettagli

Sistemi di Tubi e Raccordi

Sistemi di Tubi e Raccordi Sistemi di Tubi e Raccordi L ' A Z I E N D A Il 1 ottobre 2008, NUPI S.p.A. e GECO System S.p.A., entrambe fondate più di 30 anni fa, si sono unite per formare un unica grande realtà: NUPIGECO S.p.A. Le

Dettagli

SCHEDA TECNICA TUBO MULTISTRATO

SCHEDA TECNICA TUBO MULTISTRATO SCHEDA TECNICA TUBO CARATTERISTICHE GENERALI TIPOLOGIA PRODOTTO Tubo multistrato metallo-plastico (multilayer M-pipe) FUNZIONE Impianti di adduzione acqua sanitaria Impianti di adduzione aria compressa

Dettagli

RELAZIONE TECNICA IMPIANTI IDRICO FOGNANTI

RELAZIONE TECNICA IMPIANTI IDRICO FOGNANTI RELAZIONE TECNICA IMPIANTI IDRICO FOGNANTI E' previsto il rifacimento di tutti i corpi bagni. Gli apparecchi sanitari previsti nella progettazione edile, sono delle seguenti tipologie: vaso del tipo a

Dettagli

SCHEDA TECNICA SISTEMA VERTICAL TOP

SCHEDA TECNICA SISTEMA VERTICAL TOP SISTEMA VERTICAL TOP SOFFITTO/PARETE SISTEMA VERTICAL TOP Struttura Modulo 2000x1200 Modulo 1000x1200 Mandata/Ritorno Raccordi Sistema radiante a soffitto/parete specifico per la climatizzazione degli

Dettagli

Formazione 2013. Progettare un bagno. Facoltà Architettura Firenze 23.05.2013

Formazione 2013. Progettare un bagno. Facoltà Architettura Firenze 23.05.2013 Formazione 2013 Progettare un bagno Facoltà Architettura Firenze 23.05.2013 Un Gruppo internazionale Progettare un bagno Corso Progettare un bagno Corso Geberit Marketing e Distribuzione In Italia da

Dettagli

K-FLEX SISTEMI SOLARI

K-FLEX SISTEMI SOLARI K-FLEX SISTEMI SOLARI IL SISTEMA COMPLETO PER IMPIANTI SANITARI A PANNELLI SOLARI FACILE E VELOCE DA INSTALLARE RESISTENTE AI RAGGI UV SPECIFICO PER SOLARE TERMICO L'ISOLANTE K-FLEX OFFRE UN AMPIA GAMMA

Dettagli

ATTACCO FLESSIBILE Trecciatura in Similinox a 7 fili. Pressione di esercizio 10 bar. Passaggio acqua ø 7 mm. Temperatura max. 100 C.

ATTACCO FLESSIBILE Trecciatura in Similinox a 7 fili. Pressione di esercizio 10 bar. Passaggio acqua ø 7 mm. Temperatura max. 100 C. 6 TUBI FLESSIBILI ANTIVIBRANTI Adatti per acqua liquidi e non corrosivi. Costruiti con tubo di gomma a base EPDM ricoperto con maglia di filo di acciaio zincato. Raccordi in acciaio zincato bloccati con

Dettagli

SISTEMI RADIANTI PARETE E SOFFITTO DRY CLIMA

SISTEMI RADIANTI PARETE E SOFFITTO DRY CLIMA SISTEMI RADIANTI PARETE E SOFFITTO DRY CLIMA DryClima 1. Profilo seconda orditura 2. Raccordo a T 20/10/10 ad innesto rapido 3. Tubo tondo diametro 20x2 mm multistrato preisolato 6 mm 4. Tubo Pe-x 8-10

Dettagli

PROGRAMMI INTEGRATI DI RIQUALIFICAZIONE DELLE PERIFERIE FONDO PER LO SVILUPPO E COESIONE 2007-2014

PROGRAMMI INTEGRATI DI RIQUALIFICAZIONE DELLE PERIFERIE FONDO PER LO SVILUPPO E COESIONE 2007-2014 PROGRAMMI INTEGRATI DI RIQUALIFICAZIONE DELLE PERIFERIE FONDO PER LO SVILUPPO E COESIONE 2007-2014 PROGETTO ESECUTIVO PER LAVORI DI COSTRUZIONE DI UN FABBRICATI DI E.R.P. COMPOSTO DA N. 8 ALLOGGI SITO

Dettagli

tec Pratico, Sicuro, Rame! La nuova definizione del tubo di rame. Member of the KME Group [I] KME Italy S.p.A. Q-tec SANCO INSIDE

tec Pratico, Sicuro, Rame! La nuova definizione del tubo di rame. Member of the KME Group [I] KME Italy S.p.A. Q-tec SANCO INSIDE tec SANCO INSIDE Pratico, Sicuro, Rame! La nuova definizione del tubo di rame. KME Italy S.p.A. Q-tec [I] Member of the KME Group Non esiste nulla, nel settore delle tubazioni domestiche, che si possa

Dettagli

Serie 4100 RACCORDI A COMPRESSIONE PER TUBO POLIETILENE AD ALTA (PE-AD) E A BASSA DENSITA (PE-BD) APPLICAZIONI E SETTORI DI IMPIEGO

Serie 4100 RACCORDI A COMPRESSIONE PER TUBO POLIETILENE AD ALTA (PE-AD) E A BASSA DENSITA (PE-BD) APPLICAZIONI E SETTORI DI IMPIEGO SISTEMA APPLICAZIONI E SETTORI DI IMPIEGO Principalmente utilizzati per la realizzazione di impianti irrigazione (bassa densita ) e di distribuzione dell acqua potabile, negli impianti sanitari (alta densita

Dettagli

Sistema di tubazioni preisolate flessibili

Sistema di tubazioni preisolate flessibili Sistema di tubazioni preisolate flessibili A Division of Watts Water Technologies Inc. Fornitura in rotoli da max 100 metri Disponibile fascicolo tecnico con istruzioni di posa Primo in flessibilità Componenti

Dettagli

CATALOGO ACQUEDOTTI e RETI GAS

CATALOGO ACQUEDOTTI e RETI GAS CATALOGO ACQUEDOTTI e RETI GAS TUBI in POLIETILENE o ACQUEDOTTI o IRRIGAZIONE o GAS RACCORDI IN POLIETILENE o Saldabili TESTA/TESTA o ELETTROSALDABILI TUBI in ACCIAIO o GENERALITA o DIAMETRI E SPESSORI

Dettagli

TRIPLUS. Sistema insonorizzato a triplice strato per lo scarico all interno degli edifici

TRIPLUS. Sistema insonorizzato a triplice strato per lo scarico all interno degli edifici TRIPLUS Sistema insonorizzato a triplice strato per lo scarico all interno degli edifici Media-tic - Barcellona (Spagna) 2 Triplus, l evoluzione dei sistemi di scarico ad innesto AT DE DK IT NO PL RU SE

Dettagli

TRIPLUS. Sistema insonorizzato a triplice strato per lo scarico all interno degli edifici

TRIPLUS. Sistema insonorizzato a triplice strato per lo scarico all interno degli edifici TRIPLUS Sistema insonorizzato a triplice strato per lo scarico all interno degli edifici Media-tic - Barcellona (Spagna) 2 Triplus, l evoluzione dei sistemi di scarico ad innesto La maggiore attenzione

Dettagli

Raccorderia in Ghisa Malleabile. Raccordi in Ghisa Zincata e Nera Raccordi di Riparazione

Raccorderia in Ghisa Malleabile. Raccordi in Ghisa Zincata e Nera Raccordi di Riparazione Raccorderia in Ghisa Malleabile Raccordi in Ghisa Zincata e Nera Raccordi di Riparazione LISTINO 01/2012 Raccorderia in Ghisa Malleabile UNI EN 10242 1 2 3 40 41 85 90 90R 92 92R 94 95 96 97 98 120 121

Dettagli

ROTEX VA : tubo multistrato. ROTEX VA : il sistema d'adduzione per impianti sanitari e di riscaldamento. Il riscaldamento!

ROTEX VA : tubo multistrato. ROTEX VA : il sistema d'adduzione per impianti sanitari e di riscaldamento. Il riscaldamento! ROTEX VA : tubo multistrato. ROTEX VA : il sistema d'adduzione per impianti sanitari e di riscaldamento. Il riscaldamento! Tecnologia del futuro con materiali sintetici: sicura, pulita, veloce. Sistema

Dettagli

Specifiche tecniche Fornitura Tubazioni Gas Acqua

Specifiche tecniche Fornitura Tubazioni Gas Acqua Pag 1 di 8 Specifiche tecniche Fornitura Tubazioni Gas Acqua Pag 2 di 8 OGGETTO DELLA FORNITURA Il presente capitolato disciplina la fornitura di tubazioni in acciaio per la costruzione delle reti ed allacci

Dettagli

Impianti tecnici. Distribuzione acqua per uso sanitario

Impianti tecnici. Distribuzione acqua per uso sanitario Impianti tecnici Distribuzione acqua per uso sanitario Impianti idrici Requisiti - Coibentazione: riferimento ai requisiti di legge per le tubazioni di acqua calda; - Protezione dalla condensa; - Protezione

Dettagli

Comando Rieti, maggio 2010

Comando Rieti, maggio 2010 Ministero dell Interno Dipartimento dei Vigili del Fuoco, del Soccorso Pubblico e della Difesa Civile CORPO NAZIONALE DEI VIGILI DEL FUOCO IMPIANTI DI SPEGNIMENTO AD IDRANTI Comando Rieti, maggio 2010

Dettagli

aquatherm climasystem

aquatherm climasystem ecologico e conveniente La forma contemporanea del riscaldamento un clima gradevole con il sistema climasystem di ecologico e conveniente La forma contemporanea del riscaldamento Alti costi per il riscaldamento,

Dettagli

SISTEMI SANITARI SFILABILI

SISTEMI SANITARI SFILABILI TECNOLOGIA DEL CALORE EASYBLOK SMARTBLOK SISTEMI SANITARI SFILABILI La sicurezza di vivere in un ambiente senza problemi. Sempre. Il sistema sfilabile per eliminare definitivamente l eventuale demolizione

Dettagli

home X14-X17 X Performance NUOVI SISTEMI RADIANTI

home X14-X17 X Performance NUOVI SISTEMI RADIANTI home X Performance X14-X17 NUOVI SISTEMI RADIANTI X PERFORMANCE I componenti che fanno parte della sezione X Performance, sono realizzati con materiali di elevatissima qualità e studiati per dare il massimo

Dettagli

SETTORE IMPIANTI TERMOIDRAULICI [DM 37/08 art.1 co. 2 lettere c), d), e) e g)]

SETTORE IMPIANTI TERMOIDRAULICI [DM 37/08 art.1 co. 2 lettere c), d), e) e g)] SETTORE IMPIANTI TERMOIDRAULICI [DM 37/08 art.1 co. 2 lettere c), d), e) e g)] A seguito dell incontro del 20 marzo u.s. e degli accordi presi a maggioranza dei presenti, si trasmette la modifica del calendario

Dettagli

INDICE 1. DESCRIZIONE GENERALI DELLE COMPONENTI DELL IMPIANTO MECCANICO...

INDICE 1. DESCRIZIONE GENERALI DELLE COMPONENTI DELL IMPIANTO MECCANICO... INDICE 1. DESCRIZIONE GENERALI DELLE COMPONENTI DELL IMPIANTO MECCANICO... 2 1.1 IMPIANTO DI SCARICO... 2 1.1.1 Calcolo delle Unità di scarico... 3 1.2 IMPIANTO IDROSANITARIO... 5 1.2.1 Alimentazione...

Dettagli

Fognatura LISTINO N.12

Fognatura LISTINO N.12 Fognatura LISTINO N.12 BLU SEWER GREEN: il tubo ad elevate prestazioni per condotte fognarie e scarichi interrati non in pressione CERTIFICATI Realizzare prodotti in grado di combinare prestazioni Le caratteristiche

Dettagli

4100 Linea / Line APPLICAZIONI E SETTORI DI IMPIEGO SISTEMA

4100 Linea / Line APPLICAZIONI E SETTORI DI IMPIEGO SISTEMA 40 Linea - Line Raccordi a compressione con anello in acetalico per tubo in polietilene ad alta e bassa densità. Compression fittings for low and high density polyethylene pipe with polyethylene ring.

Dettagli

Schede tecniche e linee guida per l installazione

Schede tecniche e linee guida per l installazione Schede tecniche e linee guida per l installazione 43 Intumex RS10 - Collare tagliafuoco Generalità Intumex RS10 è un tagliafuoco per tubazioni in plastica realizzato in acciaio inossidabile vericiato a

Dettagli

Università degli Studi di Genova Dipartimento di Chimica e Chimica Industriale. Corso di Laurea in Chimica e Tecnologie Chimiche

Università degli Studi di Genova Dipartimento di Chimica e Chimica Industriale. Corso di Laurea in Chimica e Tecnologie Chimiche Università degli Studi di Genova Dipartimento di Chimica e Chimica Industriale Corso di Laurea in Chimica e Tecnologie Chimiche FONDAMENTI DI TECNOLOGIE CHIMICHE PER L'INDUSTRIA E PER L'AMBIENTE (modulo

Dettagli

92 94 96 98 99 100 101 Componenti ed accessori per sistemi. 102 Collettori premontati - senza cassetta per impianti di riscaldamento

92 94 96 98 99 100 101 Componenti ed accessori per sistemi. 102 Collettori premontati - senza cassetta per impianti di riscaldamento Sistemi di posa - comfort e risparmio energetico Sistemi di posa - Sistema Easy Sistemi di posa - Sistema Easy Tech ribassato Easy 50 - Pannello isolante Easy Tech 50R - Pannello isolante ribassato Tubo

Dettagli

Tubazioni preisolate TECNOTHERM. La nuova realtà. Tubazioni preverniciate TECNOCOAT

Tubazioni preisolate TECNOTHERM. La nuova realtà. Tubazioni preverniciate TECNOCOAT Tubazioni preisolate TECNOTHERM La nuova realtà. Tubazioni preverniciate TECNOCOAT Il Gruppo Amenduni Tubi Acciaio è l unica azienda del settore delle tubazioni preisolate da teleriscaldamento a produrre

Dettagli

HDPE. Sistema di scarico in polietilene ad alta densità a saldare

HDPE. Sistema di scarico in polietilene ad alta densità a saldare HDPE Sistema di scarico in polietilene ad alta densità a saldare Teatro La Scala - Milano (Italia) 2 HDPE Valsir HDPE, la versatilità di un sistema in polietilene ad alta densità per lo scarico AT AU BE

Dettagli

livello progettazione: Relazione Impianto Idrico Fognante ing. Antonello DE STASIO Geom. Angelo CASOLI ing. Renato Mario PAVIA

livello progettazione: Relazione Impianto Idrico Fognante ing. Antonello DE STASIO Geom. Angelo CASOLI ing. Renato Mario PAVIA COMUNE DI TROIA (Provincia di Foggia) denominazione progetto: Fondo Per lo Sviluppo e Coesione 2007-2013 Accordo di programma quadro "Settore Aree Urbane - Città" Realizzazione di n. 18 alloggi di edilizia

Dettagli

Sistemi a pressare Viega. Tutto un mondo di vantaggi.

Sistemi a pressare Viega. Tutto un mondo di vantaggi. Sistemi a pressare Viega Tutto un mondo di vantaggi. 2 Viega. Un idea avanti! Tradizione di famiglia Dietro il nome Viega c è un azienda guidata da una famiglia che ha sempre avuto come primo obiettivo

Dettagli

Comuni di Sirolo e Numana

Comuni di Sirolo e Numana Progettista: Arch Giorgio Pagnoni LUGLIO 2012 RELAZIONE TECNICA IMPIANTO RISCALDAMENTO I STRALCIO FUNZIONALE Service & Consulting Immobiliare srl - Via Trieste n 21-60124 Ancona - tel 071 3580027 PROGETTO

Dettagli

MP7 UNI Strumento per la misurazione della portata H 2 O delle reti idrauliche antincendio in funzione della pressione dinamica e residua.

MP7 UNI Strumento per la misurazione della portata H 2 O delle reti idrauliche antincendio in funzione della pressione dinamica e residua. MP7 UNI Strumento per la misurazione della portata H 2 O delle reti idrauliche antincendio in funzione della pressione dinamica e residua. 9 4 6 5 7 3 8 1 2 1. Strumento base MP7 UNI 2. Attacco UNI 45

Dettagli

riscaldamento a pavimento

riscaldamento a pavimento riscaldamento a pavimento riscaldamento a pavimento fornit. u.m. E 0087949 120 HI-PERFORMANCE PLUS -Tubo a 4 strati per 17 x 2 25171712 mt 1,474 0087950 240 riscaldamento a pavimento, in polietilene a

Dettagli

IN GAS. Rubinetto a sfera per gas da incasso. Rubinetto a sfera per gas IN GAS: esempi di applicazione VALVOLA A SFERA CESTELLO DI ISPEZIONE

IN GAS. Rubinetto a sfera per gas da incasso. Rubinetto a sfera per gas IN GAS: esempi di applicazione VALVOLA A SFERA CESTELLO DI ISPEZIONE IN GAS IN GAS Rubinetto a sfera per gas da incasso VALVOLA A SFERA CESTELLO DI ISPEZIONE DADI DI FISSAGGIO SEDI LATERALI CODOLI PER SALDATURA O-RINGS GUARNIZIONI METALLICHE ROSONE DI COPERTURA LEVA VITI

Dettagli

Istruzioni per l installazione. Scambiatore geotermico ad acqua glicolata

Istruzioni per l installazione. Scambiatore geotermico ad acqua glicolata Istruzioni per l installazione Scambiatore geotermico ad acqua glicolata INDICE 1. Avvertenze generali di sicurezza... 2 2. Avvertenze generali... 2 2.1. Impiego conforme alla destinazione... 2 3. Presupposti

Dettagli

RISTRUTTURAZIONE EX SCUOLA LEONARDO DA VINCI E RIATTAZIONE A PALAZZO COMUNALE

RISTRUTTURAZIONE EX SCUOLA LEONARDO DA VINCI E RIATTAZIONE A PALAZZO COMUNALE RISTRUTTURAZIONE EX SCUOLA LEONARDO DA VINCI E RIATTAZIONE A PALAZZO COMUNALE IMPIANTO FOGNARIO ACQUE NERE E BIANCHE 1. Oggetto La presente relazione riguarda l impianto di smaltimento delle acque bianche

Dettagli

LA NUOVA NORMATIVA EUROPEA PER GLI IMPIANTI DI RISCALDAMENTO A PAVIMENTO

LA NUOVA NORMATIVA EUROPEA PER GLI IMPIANTI DI RISCALDAMENTO A PAVIMENTO LA NUOVA NORMATIVA EUROPEA PER GLI IMPIANTI DI RISCALDAMENTO A PAVIMENTO UNI UNI EN EN 1264/1-2-3-4 Presentazione a cura di: RDZ S.p.A. Configurazione della norma Configurazione della norma UNI UNI EN

Dettagli

SISTEMI DI RISCALDAMENTO A PAVIMENTO FLOORTEC.

SISTEMI DI RISCALDAMENTO A PAVIMENTO FLOORTEC. 40 Riscaldamento a pavimento SISTEMI DI RISCALDAMENTO A PAVIMENTO. Sistemi di riscaldamento a pavimento Indice 41 1 ULOW-E2 Radiatori profilati Radiatori a superficie piana Radiatori verticali 2 Noppen

Dettagli

Modell 1256 03.0/2011. www.viega.com. Art.-Nr.

Modell 1256 03.0/2011. www.viega.com. Art.-Nr. Modell 1256 03.0/2011 Art.-Nr. 684112 560725 Fonterra Kleinflächenregelstation A 2 Fonterra Kleinflächenregelstation B C D E F G 3 Istruzioni per l uso della stazione di regolazione per superfici ridotte

Dettagli

NUOVO! Sempre più semplice da utilizzare

NUOVO! Sempre più semplice da utilizzare NUOVO! NUOVO AF/ARMAFLEX MIGLIORE EFFICIENZA DELL ISOLAMENTO Sempre più semplice da utilizzare L flessibile professionale Nuove prestazioni certificate. Risparmio energetico: miglioramento di oltre il

Dettagli

SISTEMA TWSD LINEA SISTEMI 2008

SISTEMA TWSD LINEA SISTEMI 2008 SISTEMA TWSD LINEA SISTEMI 2008 L innovativo concetto per le installazioni sanitarie è il Sistema TWSD di Seppelfricke SD. È stato studiato per assicurare la massima qualità, lunga durata, sicurezza ed

Dettagli

Derivazioni su tubi di grande diametro, come risparmiare incrementando la qualita e la sicurezza: la soluzione Georg Fischer

Derivazioni su tubi di grande diametro, come risparmiare incrementando la qualita e la sicurezza: la soluzione Georg Fischer Derivazioni su tubi di grande diametro, come risparmiare incrementando la qualita e la sicurezza: la soluzione Georg Fischer La risposta Georg Fischer ai tecnici che chiedono un risparmio in termini economici

Dettagli

IMPIANTO IDRICO-SANITARIO. Sussidi didattici per il corso di PROGETTAZIONE, COSTRUZIONI E IMPIANTI. Prof. Ing. Francesco Zanghì

IMPIANTO IDRICO-SANITARIO. Sussidi didattici per il corso di PROGETTAZIONE, COSTRUZIONI E IMPIANTI. Prof. Ing. Francesco Zanghì Sussidi didattici per il corso di PROGETTAZIONE, COSTRUZIONI E IMPIANTI Prof. Ing. Francesco Zanghì IMPIANTO IDRICO-SANITARIO I AGGIORNAMENTO 14/12/2013 GENERALITÀ L impianto idrico-sanitario comprende:

Dettagli

TUBO IN POLIETILENE PE-Xa

TUBO IN POLIETILENE PE-Xa TUBO TUBO IN POLIETILENE PE-Xa CODICE PRODOTTO PTR 373 Il tubo in polietilene reticolato Ercos Pe-Xa è ottenuti con il sistema di reticolazione a perossidi, ed è classificato nel gruppo Pe-Xa. Questo processo

Dettagli

Rubinetto a sfera per gas da incasso con doppia uscita

Rubinetto a sfera per gas da incasso con doppia uscita IN GAS DOPPIO IN GAS DOPPIO Rubinetto a sfera per gas da incasso con doppia uscita VALVOLA A SFERA CW 617 N UNI EN 5-4 CESTELLO DI ISPEZIONE Plastica DADI DI FISSAGGIO CW 6 N UNI EN 4 SEDI LATERALI P.T.F.E.

Dettagli

INDICE. 1. Premessa pag. 2. 2. Riferimenti Legislativi e normativi pag. 2. 3. Tipologia dell impianto pag. 3

INDICE. 1. Premessa pag. 2. 2. Riferimenti Legislativi e normativi pag. 2. 3. Tipologia dell impianto pag. 3 INDICE 1. Premessa pag. 2 2. Riferimenti Legislativi e normativi pag. 2 3. Tipologia dell impianto pag. 3 3.1 Descrizione generale dell impianto di un appartamento tipo pag. 4 3.2 Caratteristiche tecniche

Dettagli

COMPLESSO E 13 RETE IDRANTI

COMPLESSO E 13 RETE IDRANTI COMPLESSO E 13 RETE IDRANTI Con la costituzione dei nuovi filtri in adiacenza ai vani scala a prova di fumo, si prevede lo spostamento degli idranti attualmente esistenti all'interno dei vani filtro sopra

Dettagli

Impianto Antincendio. 1 di 5

Impianto Antincendio. 1 di 5 1 Impianto Antincendio 1. 01 Allestimento di cantiere comprensivo di apposizione di segnaletica di sicurezza, apposizione di cartello di cantiere indicante lavori da eseguire, committente, impresa e quant'altro,

Dettagli

+5 * Resistenza collettori solari

+5 * Resistenza collettori solari COLLETTORE SOLARE SKY PRO ADVANCED Codice Descrizione 101010401 Collettore solare SKY PRO 10 ADVANCED 101010402 Collettore solare SKY PRO 12 ADVANCED 101010403 Collettore solare SKY PRO 14 ADVANCED 101010404

Dettagli

Impianti di riscaldamento. Prof. Ing. P. Romagnoni Università IUAV di Venezia Dorsoduro 2206 Venezia

Impianti di riscaldamento. Prof. Ing. P. Romagnoni Università IUAV di Venezia Dorsoduro 2206 Venezia Impianti di riscaldamento Prof. Ing. P. Romagnoni Università IUAV di Venezia Dorsoduro 2206 Venezia Sono i sistemi più utilizzati nell edilizia residenziale dove spesso sono di solo riscaldamento, ma possono

Dettagli

eurothex ThermoPlus HI-performance Sistema Sistema ad alta efficienza energetica

eurothex ThermoPlus HI-performance Sistema Sistema ad alta efficienza energetica eurothex HI-performance ad alta efficienza energetica Un sistema di riscaldamento e raffrescamento ad alta efficenza energetica Thermoplus è un sistema di riscaldamento e raffrescamento a pavimento ad

Dettagli

Tubazioni multistrato

Tubazioni multistrato TUBAZIONI Tubazioni multistrato Polietilene ad alta densità PE-HD Strato di collante Alluminio PRINCIPALI CARATTERISTICHE TECNICHE ALPEX-DUO XS (ROTOLI) Diametro del tubo e spessore (mm) 16 x 2 18 x 2

Dettagli

RETI IDRANTI UNI 10779-07. A cura di BM SISTEMI srl. Progettazione, Installazione ed Esercizio

RETI IDRANTI UNI 10779-07. A cura di BM SISTEMI srl. Progettazione, Installazione ed Esercizio RETI IDRANTI Progettazione, Installazione ed Esercizio UNI 10779-07 A cura di BM SISTEMI srl Introduzione La progettazione e l installazione delle reti idranti è regolata in Italia dalla norma UNI 10779.

Dettagli

5 * anni garanzia 10* SCHEDA TECNICA COLLETTORE SOLARE SKY CPC 58

5 * anni garanzia 10* SCHEDA TECNICA COLLETTORE SOLARE SKY CPC 58 COLLETTORE SOLARE SKY CPC 58 Codice Descrizione 101064 Collettore solare SKY 8 CPC 58 101065 Collettore solare SKY 12 CPC 58 101054 Collettore solare SKY 18 CPC 58 101069 Collettore solare SKY 21 CPC 58

Dettagli

1/2 12 500 12 20,59 1/2 12 750 12 21,77 1/2 12 1000 12 23,44 1/2 12 1250 12 25,34 1/2 12 1500 12 26,93 1/2 12 2000 12 30,33 1/2 12 500 12 21,61

1/2 12 500 12 20,59 1/2 12 750 12 21,77 1/2 12 1000 12 23,44 1/2 12 1250 12 25,34 1/2 12 1500 12 26,93 1/2 12 2000 12 30,33 1/2 12 500 12 21,61 1 2 UNIRING Raccordi flessibili costruiti a norma UNI EN 14800. Tubo di sicurezza in metallo per uso con apparecchi domestici a gas naturale di tipo 2 dn.12, adatto per utilizzo in aree soggette a regolamentazione

Dettagli

FISSAGGIO SUL TETTO COLLETTORI PIANI HELIOSTAR

FISSAGGIO SUL TETTO COLLETTORI PIANI HELIOSTAR FISSAGGIO SUL TETTO COLLETTORI PIANI HELIOSTAR ISTRUZIONI DI MONTAGGIO SISTEMI SANITARI E PER ENERGIA Requisiti per il montaggio Requisiti generali Istruzioni di sicurezza Il kit per il montaggio sul tetto

Dettagli

HEVS Kit solare IT 06. Ecoenergia. Idee da installare

HEVS Kit solare IT 06. Ecoenergia. Idee da installare HEVS Kit solare IT 6 Ecoenergia Idee da installare Kit solare HEVS Il Kit solare HEVS è composto da un bollitore solare HEVS, da una stazione solare SSX integrata e premontata sul bollitore completa di

Dettagli

Comune di Acqui Terme (AL) Centro Congressi Area Bagni PROGETTO ESECUTIVO RELAZIONE TECNICA E DI CALCOLO - IMPIANTI FLUIDO-MECCANICI (IDROSANITARIO)

Comune di Acqui Terme (AL) Centro Congressi Area Bagni PROGETTO ESECUTIVO RELAZIONE TECNICA E DI CALCOLO - IMPIANTI FLUIDO-MECCANICI (IDROSANITARIO) INDICE 1 Premessa...2 2 Caratteristiche del sistema edilizio...3 3 Impianti previsti...4 3.1 IMPIANTI FLUIDOMECCANICI ED AFFINI...4 3.1.1 IMPIANTI IDROSANITARI E PER SMALTIMENTO ACQUE...4 3.1.2 IMPIANTI

Dettagli

ALLEGATI TECNICI OBBLIGATORI Schema Impianto realizzato - Relazione con tipologie materiali utilizzati D.M.n.37 del 22 gennaio 2008

ALLEGATI TECNICI OBBLIGATORI Schema Impianto realizzato - Relazione con tipologie materiali utilizzati D.M.n.37 del 22 gennaio 2008 ALLEGATI TECNICI OBBLIGATORI Schema Impianto realizzato - Relazione con tipologie materiali utilizzati D.M.n.37 del 22 gennaio 2008 Intervento su impianto gas di portata termica totale (Qn) (*)=............

Dettagli

Omniplast Sabiana. La gamma comprende 6 diametri (60-80-110-125-160-200 mm) Canne Fumarie in PPs

Omniplast Sabiana. La gamma comprende 6 diametri (60-80-110-125-160-200 mm) Canne Fumarie in PPs Omniplast Sabiana Canne Fumarie in PPs Il sistema Omniplast Sabiana è un sistema progettato e realizzato espressamente per l evacuazione dei prodotti della combustione a bassa temperatura provenienti da

Dettagli

DIVISIONE DISTRIBUZIONE FLUIDI DENOMINAZIONE IMPIANTO O LAVORO (PLANT OR PROJECT DESCRIPTION)

DIVISIONE DISTRIBUZIONE FLUIDI DENOMINAZIONE IMPIANTO O LAVORO (PLANT OR PROJECT DESCRIPTION) 01/11/2008 Golinelli Massarenti Morgagni Revisione 2 0/05/2007 Golinelli Massarenti Anzalone Revisione 1 12/05/2006 Golinelli Massarenti Massarenti Revisione 0 02/07/200 Emissione REV. DATA (DATE) REDATTO

Dettagli

n. cod. 3501.00 PRESA PER L ANALISI DI COMBUSTIONE per tubi monoparete. - Corpo, dado e tappo in ottone OT58 cromato, guarnizioni al silicone.

n. cod. 3501.00 PRESA PER L ANALISI DI COMBUSTIONE per tubi monoparete. - Corpo, dado e tappo in ottone OT58 cromato, guarnizioni al silicone. 97 PLACCA CONTROLLO FUMI verniciata rossa Foro sonda prelievo fumi e 50 deprimometro e analizzatore PIROMETRO Cassa 65 scala 0/500 C Completo di molla Coops cod. 3501.00 3501.00 gambo cm. 10 3503.10 15

Dettagli

www.buildingthefuture.it

www.buildingthefuture.it Oggetto via Orly, n. 327 Campi Bisenzio Impianti di riscaldamento, condizionamento, idrico sanitario, adduzione EDIFICIO INDUSTRIALE Zona Lavori L'offerta comprende la fornitura e posa in opera di : A

Dettagli

caldaia murale a gas a condensazione istantanea

caldaia murale a gas a condensazione istantanea caldaia murale a gas a condensazione istantanea Ecologica ed economica con la tecnologia a condensazione Compatta con il nuovo scambiatore primario Silenziosa con il mantello fonoassorbente e il silenziatore

Dettagli

SCHEMA per la certificazione dei tubi, raccordi ed accessori di ghisa sferoidale e relativi giunti per fognature, di cui alla norma UNI EN 598:2009

SCHEMA per la certificazione dei tubi, raccordi ed accessori di ghisa sferoidale e relativi giunti per fognature, di cui alla norma UNI EN 598:2009 SCHEMA per la certificazione dei tubi, raccordi ed accessori di ghisa sferoidale e relativi giunti per fognature, di cui alla norma UNI EN 598:2009 Il presente documento è stato approvato dalla Commissione

Dettagli

PREMESSA... 2 IMPIANTI TERMICI DI RISCALDAMENTO... 2 DESCRIZIONE DELL'IMPIANTO DI RISCALDAMENTO - RICAMBIO ARIA LOCALI CIECHI... 4

PREMESSA... 2 IMPIANTI TERMICI DI RISCALDAMENTO... 2 DESCRIZIONE DELL'IMPIANTO DI RISCALDAMENTO - RICAMBIO ARIA LOCALI CIECHI... 4 Sommario PREMESSA... 2 IMPIANTI TERMICI DI RISCALDAMENTO... 2 DESCRIZIONE DELL'IMPIANTO DI RISCALDAMENTO - RICAMBIO ARIA LOCALI CIECHI... 4 Tipologie d impianto... 4 1 - Impianto riscaldamento a pannelli

Dettagli

Documentazione tecnica Sistemi di accumulo

Documentazione tecnica Sistemi di accumulo Risparmio energetico e tutela ambientale di serie Documentazione tecnica Sistemi di accumulo N M L K B/D F E K D F L E B 1 Risparmio energetico e tutela ambientale di serie Sistemi di accumulo ccumulatori

Dettagli

Sistema radiante Zehnder NIC

Sistema radiante Zehnder NIC Sistema radiante Zehnder NIC Il sistema di climatizzazione radiante Zehnder NIC è adatto sia per il riscaldamento che per il raffrescamento degli ambienti, ed è applicabile a soffitto o a parete. Altro

Dettagli

Approfittate di più di 30 anni d esperienza! JRG Sanipex classic

Approfittate di più di 30 anni d esperienza! JRG Sanipex classic JRG Sanipex classic Il primo sistema d installazione per acqua potabile con tubi sostituibili, qualitativamente afermatosi grazie a più di 25 anni d esperienza acquisita sul campo Approfittate di più di

Dettagli

PANNELLO SOLARE TERMICO

PANNELLO SOLARE TERMICO pannello solare termico.solar PANNELLO SOLARE TERMICO Dal sole all acqua.solar PRINCIPALI CARATTERISTICHE DEL COLLETTORE SOLARE Il collettore solare trasforma la radiazione solare in calore. L'elemento

Dettagli

24 Divisione acqua SERBATOI DA INTERRO

24 Divisione acqua SERBATOI DA INTERRO 24 Divisione acqua STAZIONI DI IRRIGAZIONE SERBATOI DA ESTERNO SERBATOI DA INTERRO ACCESSORI Divisione acqua 25 MODALITÀ D INTERRO Condotta recupero acque piovane Pozzetto filtro foglie Condotta di troppo

Dettagli

Nuovo Centro Civico e Stazione Tramvia Veloce - Scandicci

Nuovo Centro Civico e Stazione Tramvia Veloce - Scandicci Nuovo Centro Civico e Stazione Tramvia Veloce - Scandicci POLITECNICA SOC. COOP. ING. M. GUSSO GENNAIO 2007 Relazione tecnica descrittiva impianti meccanici - gennaio/07 (ai sensi dell art. 20 D.P.R. 554/99)

Dettagli

LISTINO DEI PREZZI DELLE OPERE IMPIANTISTICHE IN PROVINCIA DI BIELLA

LISTINO DEI PREZZI DELLE OPERE IMPIANTISTICHE IN PROVINCIA DI BIELLA Supplemento al Listino dei prezzi all ingrosso dei materiali da costruzione LISTINO DEI DELLE OPERE IMPIANTISTICHE IN PROVINCIA DI BIELLA N 1/2002 1 semestre AVVERTENZE I prezzi riportati nel presente

Dettagli

Soluzioni eccellenti che migliorano la vita

Soluzioni eccellenti che migliorano la vita PANORAMICA SOLUZIONI Comfort Sostenibilità Efficienza Igienicità Sicurezza Soluzioni eccellenti che migliorano la vita Unire al comfort il massimo risparmio energetico Uponor grazie alla sua esperienza

Dettagli

Sistema di installazione tubi Roth... più sicurezza grazie al Roth PressCheck

Sistema di installazione tubi Roth... più sicurezza grazie al Roth PressCheck Sistema di installazione tubi Roth... più sicurezza grazie al Roth PressCheck Sistema di installazione tubi Roth... per la protezione delle utenze A causa del cambiamento permanente della qualità dell'acqua

Dettagli

ELENCO NORME PER SELEZIONE al: 30/06/02

ELENCO NORME PER SELEZIONE al: 30/06/02 UNI 10674:22 01/03/02 46,50 23,25 01 Acque destinate al consumo umano - Guida generale per determinazioni microbiologiche UNI 10779:22 01/05/02 51,50 25,75 Impianti di estinzione incendi - Reti di idranti

Dettagli

VOCI DI CAPITOLATO Sunerg Solar S.r.l.

VOCI DI CAPITOLATO Sunerg Solar S.r.l. Codice Tipologia Voce PUMP ACCESSORI POMPETTA manuale per carica del liquido antigelo RB38CS ACCESSORI RUBINETTO D' INTERCETTAZIONE per valvole sfogo aria per impianti a pannelli solari. Attacchi filettati

Dettagli

Tubi d'acciaio per acquedotti

Tubi d'acciaio per acquedotti 1. Salzgitter Mannesmann Line Pipe GmbH 2. Tubi d'acciaio per acquedotti 3. Protezione anticorrosiva interna ed esterna 4. Accessori 5. Pezzi speciali 6. Flange 7. Raccorderia e valvole 8. Istruzioni di

Dettagli

Solare termico e fotovoltaico

Solare termico e fotovoltaico Solare termico e fotovoltaico 112/113 Solare termico e fotovoltatico Energia gratuita dal sole Un impianto solare costituisce il completamento ideale di un impianto di riscaldamento per la produzione ecologica

Dettagli

Sistema tubo-guarnizione per. Fognatura e Scarichi Interrati LISTINO N.15

Sistema tubo-guarnizione per. Fognatura e Scarichi Interrati LISTINO N.15 Sistema tubo-guarnizione per Fognatura e Scarichi Interrati LISTINO N.15 BLU SEWER EVOLUTION Prestazioni superiori garantite dal sistema di giunzione integrato al tubo Il nuovo tubo Blu Sewer Evolution

Dettagli

UNI 7129 Impianti a gas per uso domestico alimentati da rete di distribuzione Progettazione, installazione e manutenzione

UNI 7129 Impianti a gas per uso domestico alimentati da rete di distribuzione Progettazione, installazione e manutenzione UNI 7129 Impianti a gas per uso domestico alimentati da rete di distribuzione Progettazione, installazione e manutenzione Scopo La presente norma ha lo scopo di fissare i criteri per la progettazione,

Dettagli

93-0514. Heat Pumps ready! HYBRID SYSTEM. sistema ibrido da incasso interno/esterno

93-0514. Heat Pumps ready! HYBRID SYSTEM. sistema ibrido da incasso interno/esterno 93-0514 Heat Pumps ready! HYBRID SYSTEM sistema ibrido da incasso interno/esterno ambiente efficienza energetica energia rinnovabile Hybrid System è l innovativa soluzione Sile per i moderni impianti di

Dettagli

ACQUA CALDA GRATIS ED ECOLOGICA SISTEMI SMART

ACQUA CALDA GRATIS ED ECOLOGICA SISTEMI SMART ACQUA CALDA GRATIS ED ECOLOGICA SISTEMI SMART Sistemi completi SMART per la produzione di Acqua Calda Sanitaria per la tua casa, per la tua attività. IL SOLARE TERMICO pag 3. GLI INCENTI pag 5. PANNELLO

Dettagli

Sistema a barre autoperforanti DYWI Drill

Sistema a barre autoperforanti DYWI Drill Sistema a barre autoperforanti DYWI Drill 2 DYWI Drill Sistema a barre autoperforanti Indice Generalità... 3 Applicazioni... 4 Principali vantaggi... 5 Descrizione del sistema... 5 Componenti... 6 Specifiche...

Dettagli

M A T E R I A L E POMPIERISTICO

M A T E R I A L E POMPIERISTICO L A N C E U NI 25 / 4 5 A N O R M A U NI 671/1-2 NOTE GENERALI: Portata minima per idranti a muro con tubazioni flessibili fino a DN52 secondo UNI EN 671-2. I valori di portata sia nella posizione a getto

Dettagli

O S E L S U O L LV IF A IR V T N A Valvole antiriflusso e Classica 2013 47

O S E L S U O L LV IF A IR V T N A Valvole antiriflusso e Classica 2013 47 VALVOLE ANTIRIFLUSSO Valvole antiriflusso e Classica 2013 47 Valvole antiriflusso la soluzione ai problemi di allagamento I cambiamenti climatici e la crescente urbanizzazione del territorio, possono causare

Dettagli

chromagen ITALIA ITALIA Sistemi a circolazione naturale Soluzioni Solari per il risparmio energetico Alta efficienza Risparmio energetico

chromagen ITALIA ITALIA Sistemi a circolazione naturale Soluzioni Solari per il risparmio energetico Alta efficienza Risparmio energetico Sistemi a circolazione naturale Soluzioni Solari per il risparmio energetico Alta efficienza Risparmio energetico Unico sistema al mondo a profilo ribassato s o l a r e n e r g y s y s t e m s 1. Descrizione

Dettagli

SLIMINNOVATION SLIMINNOVATION S CHEDA TECNICA 2 11 SISTEMA CON MASSETTO PER IMPIANTI CIVILI (COSTRUZIONI UMIDE) IMPIANTI CIVILI

SLIMINNOVATION SLIMINNOVATION S CHEDA TECNICA 2 11 SISTEMA CON MASSETTO PER IMPIANTI CIVILI (COSTRUZIONI UMIDE) IMPIANTI CIVILI IMPIANTI DI DI RISCALDAMENTO E E RAFFRESCAMENTO RADIANTE S CHEDA TECNICA 2 11 IMPIANTI CIVILI SLIMINNOVATION SPECIALE RISTRUTTURAZIONI SISTEMA CON MASSETTO a basso spessore PER IMPIANTI CIVILI (COSTRUZIONI

Dettagli