COMUNE DI SAVIGNANO SUL PANARO PROVINCIA DI MODENA. Deliberazione del Consiglio Comunale. N. 9 del 26/02/2014

Dimensione: px
Iniziare la visualizzazioe della pagina:

Download "COMUNE DI SAVIGNANO SUL PANARO PROVINCIA DI MODENA. Deliberazione del Consiglio Comunale. N. 9 del 26/02/2014"

Transcript

1 COMUNE DI SAVIGNANO SUL PANARO PROVINCIA DI MODENA COPIA Deliberazione del Consiglio Comunale N. 9 del 26/02/2014 OGGETTO: APPROVAZIONE DELLA VARIANTE IN CORSO D OPERA AL PROGETTO DI EDIFICIO RESIDENZIALE PUBBLICO (ERP) UBICATO IN VIA LOMBARDIA. Seduta n. 3 Il Sindaco Germano Caroli ha convocato il Consiglio Comunale, in seduta di prima convocazione, l anno 2014 (duemilaquattordici) il giorno 26 (ventisei) del mese di febbraio, alle ore nella Sala consiliare. La convocazione è stata partecipata ai signori consiglieri a norma di legge e secondo le modalità previste dal Regolamento del Consiglio Comunale di Savignano sul Panaro. Il Sindaco Germano Caroli assume la presidenza dell adunanza e, riconosciutane la legalità, dichiara aperta la seduta. Lo stesso Sindaco-Presidente procede, quindi, a designare scrutatori i consiglieri: Vandini, Tedeschi e Savini. Risultano presenti: presente assente Caroli Germano Sindaco X Consiglieri presenti assenti Consiglieri presenti assenti Linari Erio X Gozzoli Valdimira X Sirotti Fabio X Torreggiani Stefano X Tagliavini Riccardo X Tabilio Ana Maria X Balestri Angelo X Piccinini Maurizio X Tedeschi Maurizio X Savini Stefania X Vandini Natalino X Quartieri Cristina X Aldrovandi Mauro X Serra Maria Grazia X Mantovani Marcella X Bonaiuti Augusto X Assegnti: n. 17 In carica: n. 17 Totale Presenti: n. 12 Totale Assenti: n. 5 Assessore non consigliere presente assente Nini Davide X Assiste il Segretario Comunale dott.ssa Francesca Cerminara. La seduta è: (X) pubblica ( ) segreta. (X) Atto dichiarato immediatamente eseguibile. La presente deliberazione è stata pubblicata all albo Pretorio in data 14/03/2014 (prot. n ).

2

3 DELIBERAZIONE DEL CONSIGLIO COMUNALE N. 9 del 26/02/2014 OGGETTO: APPROVAZIONE DELLA VARIANTE IN CORSO D OPERA AL PROGETTO DI EDIFICIO RESIDENZIALE PUBBLICO (ERP) UBICATO IN VIA LOMBARDIA. IL CONSIGLIO COMUNALE PRESO ATTO dell ingresso nell aula consiliare del consigliere Serra Maria Grazia e della presenza, quindi, di n. 13 consiglieri sui n. 17 assegnati; RICHIAMATE: - la propria precedente deliberazione n. 57 del 13/07/2007 di approvazione della convenzione tra il Comune di Savignano sul Panaro, la Provincia di Modena e l Azienda Casa Emilia Romagna (ACER) della provincia di Modena, con cui si stabiliva la ripartizione delle spese fra i tre enti per la realizzazione di un fabbricato di edilizia residenziale pubblica (ERP) in via Lombardia a Savignano, nell ambito del progetto regionale denominato abitazioni in affitto ; - la deliberazione di Giunta comunale n. 13 del 11/02/2008, di approvazione del progetto esecutivo del suddetto fabbricato ERP redatto da ACER Modena; - la deliberazione di Giunta comunale n. 1 del 07/01/2009 con la quale veniva annullata la precedente deliberazione di Giunta comunale n. 13 del 11/02/2008 per la variazione del progetto esecutivo e la conseguente approvazione del nuovo progetto esecutivo, inerente la realizzazione di un fabbricato per complessivi 11 alloggi di edilizia residenziale pubblica in Via Lombardia nel Comune di Savignano sul Panaro; VISTO che i lavori sono iniziati nel 2009 sotto la direzione di ACER Modena e che, causa fallimento dell impresa costruttrice, l edificio è tuttora in fase di realizzazione (al momento sono stati realizzati tre dei quattro piani previsti in progetto); VISTA l istanza di alcuni cittadini residenti nelle vicinanze del suddetto fabbricato (prot del 04/072013) con la quale si richiede una verifica di conformità del progetto rispetto ai parametri dell altezza media dei fabbricati al contorno e della visuale libera; VISTA l istruttoria dell Area Servizi alla Città, da cui emerge che l altezza del fabbricato in progetto supera sia l altezza massima stabilita dal DM 1444/68 (altezza del fabbricato più alto esistente al contorno) che l altezza massima stabilita dalle norme del PRG (art. 62 comma 11 delle NTA: altezza media degli edifici esistenti al contorno ); VISTO che, alla luce di suddetta non conformità, la Giunta ha ritenuto necessario compiere degli approfondimenti di natura legale per valutare la migliore condotta da adottare a tutela dell interesse pubblico, affidando l incarico all Avv. Federico Gualandi con deliberazione n. 96 del 07/08/2013; VISTO il parere scritto dell Avv. Gualandi pervenuto il 22/10/2013 con prot. n , che conferma il mancato rispetto dei vincoli relativi all altezza massima e propone di ricondurre a conformità il progetto tramite apposita variante; RICHIAMATE: - la lettera prot n del 23/10/2013 con la quale il Sindaco chiede ad ACER di predisporre opportuna variante al progetto secondo le indicazioni contenute nel suddetto parere dell Avv. Gualandi; - la lettera prot n del 26/11/2013 con la quale ACER si dichiara disponibile a modificare il progetto come richiesto;

4 (Segue deliberazione di Consiglio Comunale n. 9 del 26/02/2014) PRESO ATTO dell incontro svoltosi il 14/02/2014 con i cittadini residenti nei pressi del cantiere, durante il quale è stato illustrato il progetto di variante, riscontrando un generale apprezzamento per le modifiche apportate; VISTI gli elaborati di variante, pervenuti il 26/02/2014 prot. n e trattenuti agli atti dell Area Lavori Pubblici, che prevedono le seguenti modifiche: - sostituzione dell ultimo piano dell edificio con un tetto a falde a struttura lignea e realizzazione di quattro mini-appartamenti nel sottotetto; - realizzazione di un ulteriore appartamento sfruttando gli spazi originariamente destinati ad ambienti comuni; DATO ATTO che le suddette modifiche, pur comportando un significativo abbassamento del fabbricato (l altezza varia da m. 13 a m. 8,7) e il rispetto del limite di altezza massima al contorno (h max ex DM 1444/68 = m. 9,15), non garantiscono il rispetto del limite di altezza media al contorno stabilito dal PRG (h media ex art. 62 comma 11 = m. 8,25); CONSIDERATO che, trattandosi di edilizia residenziale pubblica rivolta alle fasce più deboli della popolazione, l intervento in esame riveste notevole interesse pubblico e pertanto può essere approvato in deroga ai vicoli stabiliti dal PRG, come stabilito dall art. 20 della l.r. 15/2013, CONSIDERATO inoltre che, la suddetta deroga risulta di soli 45 cm; RITENUTO pertanto opportuno procedere all approvazione del progetto di variante in corso d opera, in deroga al vincolo dell altezza media al contorno stabilito dal PRG (art. 62 comma 11); RICHIAMATE: - la legge regionale 30/7/2013, n. 15 e ss.mm. ; - la legge regionale 24/3/2000, n. 20 e ss.mm.; VISTA la Legge Regionale n. 15 del Semplificazione della disciplina edilizia pubblicata sul Bollettino Ufficiale della Regione Emilia Romagna n. 29 del ; UDITO il Sindaco-presidente Caroli Germano che illustra l iter che ha portato alla realizzazione dell edificio in oggetto e destinato ad alloggi di edilizia residenziale pubblica: - ricorda che a seguito di controlli è stato riscontrato un superamento dei limiti urbanistici previsti per le altezze massimi degli edifici; - evidenziato l interesse pubblico del fabbricato, propone la deroga alle prescrizione del piano regolatore generale per consentire il prosieguo dei lavori e la realizzazione di un progetto sociale molto importante per la comunità; DATO ATTO che successivamente si è aperto un dibattito al quale hanno dato il proprio contributo: - il consigliere Balestri Angelo (capogruppo consiliare Lista dei Cittadini Insieme per Savignano), il quale chiede chiarimenti sulla tipologia degli appartamenti che verranno realizzati e sul loro numero; - il responsabile dell Area Urbanistica - Edilizia Privata, Attività Produttive arch. Ponz de Leon Pisani Giuseppe, presente in aula, il quale informa che gli appartamenti previsti sono maggiori di una unità rispetto al progetto iniziale, perché verrà realizzata un appartamento al posto della sala comune; - il consigliere Savini Stefania (gruppo consiliare Centrosinistra Savignano Democratica), la quale ritiene che il mantenimento del progetto sia sicuramente un obiettivo importante e la modifica proposta è pure esteticamente più consona alle caratteristiche tipologiche del territorio; Conclude osservando che la riduzione delle altezze è di fatto fittizia, perché l altezza di colmo rimane sostanzialmente invariata; - il Sindaco-Presidente Caroli, il quale conferma che gli appartamenti sono un po più piccoli e tali da soddisfare la maggiore domanda che proviene da anziani o comunque da nuclei familiari di due persone; - il consigliere Bonaiuti Augusto (gruppo consiliare Centrosinistra Savignano Democratica), il quale, stante le finalità dell opera, dichiara di volere esprimere un voto favorevole apprezzando anche il miglioramento progettuale;

5 (Segue deliberazione di Consiglio Comunale n. 9 del 26/02/2014) - il consigliere Balestri Angelo (capogruppo consiliare Lista dei Cittadini Insieme per Savignano), il quale si dice soddisfatto della risoluzione di un problema; confida in una ripresa dei lavori per poter così rispondere alla domanda di alloggi proveniente da fasce deboli della popolazione; si dice favorevole anche alla riduzione delle metrature degli alloggi; Conclude con un riconoscimento ai cittadini per la loro puntuale segnalazione e si augura che in futuro ci siano più attenzione e controlli da parte degli uffici e organi preposti; VISTO il D.Lgs n. 267, in particolare l art. 42; VISTO lo Statuto Comunale; VISTO il parere favorevole espresso ai sensi dell'art. 49 del D.Lgs. 267/2000 dal Responsabile dell Area Lavori Pubblici in merito alla regolarità tecnica della proposta di deliberazione di cui sopra, parere allegato al presente atto quale parte integrante e sostanziale dello stesso; VISTO che ai sensi dell art. 49 del medesimo D.Lgs 267/20000 il Responsabile dell Area Servizi Finanziari non ha espresso alcun parere sulla regolarità contabile della proposta in oggetto in quanto la stessa è priva di rilevanza contabile e finanziaria; Con la votazione che di seguito si riporta, resa in forma palese e per alzata di mano: PRESENTI: n. 13 (Caroli Germano, Sirotti Fabio, Tagliavini Riccardo, Balestri Angelo, Tedeschi Maurizio, Vandini Natalino, Aldrovandi Mauro, Mantovani Marcella, Gozzoli Valdimira, Savini Stefania, Quartieri Cristina, Serra Maria Grazia, Bonaiuti Augusto), ASTENUTI: n. 0, VOTANTI: n. 13, FAVOREVOLI: n. 13, CONTRARI: n. 0; DELIBERA 1) Di approvare la variante in corso d opera al progetto di edificio residenziale pubblico (ERP) ubicato in via Lombardia (pervenuta il 26/02/2014 prot. n e trattenuta agli atti dell Area Lavori Pubblici), in deroga al vincolo dell altezza media stabilito dal PRG (art. 62 comma 11), come previsto dall art. 20 della l.r. 15/2013 per gli edifici pubblici. SUCCESSIVAMENTE Stante l'urgenza di provvedere in merito, per consentire la più sollecita ripresa dei lavori; IL CONSIGLIO COMUNALE Con la votazione che di seguito si riporta, resa in forma palese e per alzata di mano: PRESENTI: n. 13 (Caroli Germano, Sirotti Fabio, Tagliavini Riccardo, Balestri Angelo, Tedeschi Maurizio, Vandini Natalino, Aldrovandi Mauro, Mantovani Marcella, Gozzoli Valdimira, Savini Stefania, Quartieri Cristina, Serra Maria Grazia, Bonaiuti Augusto), ASTENUTI: n. 0, VOTANTI: n. 13, FAVOREVOLI: n. 13, CONTRARI: n. 0; DELIBERA altresì di dichiarare il presente atto immediatamente eseguibile, ai sensi e per gli effetti di cui al comma 4 dell art. 134, del D. Lgs.vo n. 267 del 18/8/2000.

6

7 Comune di Savignano sul Panaro (Provincia di Modena) Area proponente LAVORI PUBBLICI Proposta di deliberazione del Consiglio Comunale n. 9 del 26/02/2014 Servizio interessato OPERE PUBBLICHE Oggetto della proposta da deliberare APPROVAZIONE DELLA VARIANTE IN CORSO D OPERA AL PROGETTO DI EDIFICIO RESIDENZIALE PUBBLICO (ERP) UBICATO IN VIA LOMBARDIA. Ai sensi del comma 1 dell articolo 49 del D.lgs. 18 agosto 2000, n. 267, che testualmente recita: Su ogni proposta di deliberazione sottoposta alla Giunta ed al Consiglio che non sia mero atto di indirizzo deve essere richiesto il parere in ordine alla sola regolarità tecnica del responsabile del servizio interessato e, qualora comporti impegno di spesa o diminuzione di entrata, del responsabile di ragioneria in ordine alla regolarità contabile. I pareri sono inseriti nella deliberazione. Sulla proposta di deliberazione i sottoscritti esprimono il parere di cui al seguente prospetto: Per quanto concerne la regolarità tecnica esprime parere: Il Responsabile del servizio interessato Favorevole. Data 21/02/2014 Il responsabile (f.to Boschetti geom. Marco) Per quanto concerne la regolarità contabile esprime parere: Il Responsabile di ragioneria Data Il responsabile

8

9

10 Letto, approvato e sottoscritto. Comune di Savignano sul Panaro (Provincia di Modena) Deliberazione del Consiglio Comunale n. 9 del 26/02/2014 Il Presidente f.to Germano Caroli Il Segretario Comunale f.to dott.ssa Francesca Cerminara Certificato di pubblicazione Il presente atto deliberativo viene oggi pubblicato all Albo Pretorio e vi resterà per quindici giorni consecutivi ai sensi dell art. 124, comma 1, del Decreto Legislativo 18 agosto 2000, n Savignano sul Panaro, li 14/03/2014 Il Segretario Comunale f.to dott.ssa Francesca Cerminara Dichiarazione di esecutività La presente deliberazione è divenuta esecutiva in data 25/03/2014 per decorrenza dei termini (decorsi 10 giorni dalla data di pubblicazione dell atto all Albo pretorio) ai sensi dell art. 134, comma 3, del Decreto Legislativo 18 agosto 2000, n. 267). La presente deliberazione è stata dichiarata immediatamente eseguibile, ai sensi dell art. 134, comma 4, del Decreto Legislativo 18 agosto 2000, n Savignano sul Panaro, li Il Segretario Comunale dott.ssa Francesca Cerminara Certificato di avvenuta pubblicazione Copia della presente deliberazione è stata pubblicata all Albo pretorio dal 14/03/2014 al 29/03/2014 e contro di essa non sono state prodotte opposizioni. Savignano sul Panaro, li Il Segretario Comunale dott.ssa Francesca Cerminara L originale è trattenuto agli atti del Servizio Affari Generali e Istituzionali

COMUNE DI SAVIGNANO SUL PANARO PROVINCIA DI MODENA. Deliberazione del Consiglio Comunale. N. 17 del 13/04/2011

COMUNE DI SAVIGNANO SUL PANARO PROVINCIA DI MODENA. Deliberazione del Consiglio Comunale. N. 17 del 13/04/2011 COMUNE DI SAVIGNANO SUL PANARO PROVINCIA DI MODENA COPIA Deliberazione del Consiglio Comunale N. 17 del 13/04/2011 OGGETTO: ORDINE DEL GIORNO IN MERITO ALLO SFRUTTAMENTO A FINI ESTRATTIVI DI EVENTUALI

Dettagli

COMUNE DI SAVIGNANO SUL PANARO PROVINCIA DI MODENA. Deliberazione del Consiglio Comunale. N. 8 del 14/03/2011

COMUNE DI SAVIGNANO SUL PANARO PROVINCIA DI MODENA. Deliberazione del Consiglio Comunale. N. 8 del 14/03/2011 COMUNE DI SAVIGNANO SUL PANARO PROVINCIA DI MODENA COPIA Deliberazione del Consiglio Comunale N. 8 del 14/03/2011 OGGETTO: TASSA RIFIUTI SOLIDI URBANI (TARSU) - DETERMINAZIONE TARIFFE ANNO 2011. Seduta

Dettagli

Provincia di Modena. Deliberazione della Giunta Comunale

Provincia di Modena. Deliberazione della Giunta Comunale COMUNE DI SAVIGNANO SUL PANARO Provincia di Modena Deliberazione della Giunta Comunale N. 67 del 11/06/2012 OGGETTO: CONCESSIONE PATROCINIO ONEROSO A FAVORE DELL ASSOCIAZIONE ARCA DI NOE PER LA REALIZZAZIONE

Dettagli

Provincia di Modena. Deliberazione della Giunta Comunale

Provincia di Modena. Deliberazione della Giunta Comunale COMUNE DI SAVIGNANO SUL PANARO Provincia di Modena Deliberazione della Giunta Comunale N. 72 del 07/05/2014 OGGETTO: AFFIDAMENTO DEI SERVIZI DI DISINFESTAZIONE E DI DERATTIZZAZIONE PER L ANNO 2014. PRELIEVO

Dettagli

Provincia di Modena. Deliberazione della Giunta Comunale

Provincia di Modena. Deliberazione della Giunta Comunale COMUNE DI SAVIGNANO SUL PANARO Provincia di Modena Deliberazione della Giunta Comunale N. 61 del 04/06/2012 OGGETTO: RECEPIMENTO DELLA DIRETTIVA DEL CENTRO PROVINCIALE DI DOCUMENTAZIONE DI MODENA SUL RIMBORSO

Dettagli

Provincia di Modena. Deliberazione della Giunta Comunale

Provincia di Modena. Deliberazione della Giunta Comunale COMUNE DI SAVIGNANO SUL PANARO Provincia di Modena Deliberazione della Giunta Comunale N. 62 del 16/05/2011 OGGETTO: INTERVENTI A SOSTEGNO DELL ECONOMIA ANNO 2011. APPROVAZIONE DI UNA CONVENZIONE CON I

Dettagli

Provincia di Modena. Deliberazione della Giunta Comunale

Provincia di Modena. Deliberazione della Giunta Comunale COMUNE DI SAVIGNANO SUL PANARO Provincia di Modena Deliberazione della Giunta Comunale N. 70 del 11/06/2012 OGGETTO: CONVENZIONE TRA IL COMUNE DI SAVIGNANO SUL PANARO E LE GUARDIE GIURATE ECOLOGICHE VOLONTARIE

Dettagli

COMUNE DI COLLESANO PROVINCIA DI PALERMO

COMUNE DI COLLESANO PROVINCIA DI PALERMO COMUNE DI COLLESANO PROVINCIA DI PALERMO COPIA DI DELIBERAZIONE DEL CONSIGLIO COMUNALE N. 08 DEL 16.01.2014 IMMEDIATAMENTE ESECUTIVA OGGETTO: Adozione Programma Triennale dei LL.PP. relativo al triennio

Dettagli

Provincia di Modena. Deliberazione della Giunta Comunale

Provincia di Modena. Deliberazione della Giunta Comunale COMUNE DI SAVIGNANO SUL PANARO Provincia di Modena Deliberazione della Giunta Comunale N. 31 del 28/03/2011 OGGETTO: ATTIVAZIONE SERVIZIO WI.FI SUL TERRITORIO COMUNALE DEL COMUNE DI SAVIGNANO SUL PANARO.

Dettagli

Comune di Roana PROVINCIA DI VICENZA COPIA. Deliberazione n. 194 Data 27-12-2011. Soggetta a ratifica Immediatamente eseguibile

Comune di Roana PROVINCIA DI VICENZA COPIA. Deliberazione n. 194 Data 27-12-2011. Soggetta a ratifica Immediatamente eseguibile Comune di Roana PROVINCIA DI VICENZA COPIA Deliberazione n. 194 Data 27-12-2011 Soggetta a ratifica Immediatamente eseguibile N N VERBALE DI DELIBERAZIONE DELLA GIUNTA COMUNALE Oggetto: ADOZIONE VARIANTE

Dettagli

COMUNE DI AZZANELLO Provincia di Cremona. Seduta straordinaria URGENTE Prima convocazione VERBALE DI DELIBERAZIONE DEL CONSIGLIO COMUNALE

COMUNE DI AZZANELLO Provincia di Cremona. Seduta straordinaria URGENTE Prima convocazione VERBALE DI DELIBERAZIONE DEL CONSIGLIO COMUNALE COMUNE DI AZZANELLO Provincia di Cremona Seduta straordinaria URGENTE Prima convocazione VERBALE DI DELIBERAZIONE DEL CONSIGLIO COMUNALE N. 24 del 29/07/2014 OGGETTO: ACCETTAZIONE CON BENEFICIO D'INVENTARIO

Dettagli

COPIA COMUNE DI SAVIGNANO SUL PANARO. Deliberazione della Giunta Comunale PROVINCIA DI MODENA

COPIA COMUNE DI SAVIGNANO SUL PANARO. Deliberazione della Giunta Comunale PROVINCIA DI MODENA COMUNE DI SAVIGNANO SUL PANARO PROVINCIA DI MODENA Deliberazione della Giunta Comunale N. 149 del 29/12/2014 OGGETTO: GESTIONE PALESTRE COMUNALI DEL CAPOLUOGO. AFFIDAMENTO IN CONVENZIONE AD ASSOCIAZIONE

Dettagli

OGGETTO: AGGIORNAMENTO DEL COSTO DI COSTRUZIONE DEI NUOVI EDIFICI RESIDENZIALI ANNO 2014

OGGETTO: AGGIORNAMENTO DEL COSTO DI COSTRUZIONE DEI NUOVI EDIFICI RESIDENZIALI ANNO 2014 web C O M U N E D I C A V A G N O L O P R O V I N C I A D I T O R I N O V E R B A L E D I D E L I B E R A Z I O N E D E L L A G I U N T A C O M U N A L E N. 7 OGGETTO: AGGIORNAMENTO DEL COSTO DI COSTRUZIONE

Dettagli

COMUNE DI MARUGGIO PROVINCIA DI TARANTO

COMUNE DI MARUGGIO PROVINCIA DI TARANTO COMUNE DI MARUGGIO PROVINCIA DI TARANTO N. 36 REGISTRO DELIBERE REGISTRO COPIA DELIBERAZIONI DEL CONSIGLIO COMUNALE OGGETTO: Realizzazione impianto fotovoltaico loc. Salete della Società Puglia Solar 2

Dettagli

COMUNE DI VALEGGIO SUL MINCIO

COMUNE DI VALEGGIO SUL MINCIO C O P I A DELIBERAZIONE N. 86 DEL 28/11/2011 Deliberazione del Consiglio Comunale OGGETTO: VARIANTE ALLE NORME DELLA ZONA "F - SPECIALE" DESTINATA A CAMPO VOLO PRESSO LOC. PALAZZINA. ADOZIONE AI SENSI

Dettagli

COMUNE DI MARUGGIO PROVINCIA DI TARANTO

COMUNE DI MARUGGIO PROVINCIA DI TARANTO N. 41 REGISTRO DELIBERE COMUNE DI MARUGGIO PROVINCIA DI TARANTO DELIBERAZIONE DEL CONSIGLIO COMUNALE OGGETTO: Contributo Ministero dell Interno PON Sicurezza Sistema di videosorveglianza nel Comune di

Dettagli

VERBALE DI DELIBERAZIONE DELLA GIUNTA COMUNALE N.5

VERBALE DI DELIBERAZIONE DELLA GIUNTA COMUNALE N.5 C o p i a A l b o SOGGETTA a comunicazione prefettura. NON SOGGETTA a comunicazione prefettura. VERBALE DI DELIBERAZIONE DELLA GIUNTA COMUNALE N.5 OGGETTO: APPROVAZIONE PIANO ESECUTIVO CONVENZIONATO N.

Dettagli

C O M U N E D I C A S T E N A S O Provincia di Bologna VERBALE DI DELIBERAZIONE DELLA GIUNTA COMUNALE

C O M U N E D I C A S T E N A S O Provincia di Bologna VERBALE DI DELIBERAZIONE DELLA GIUNTA COMUNALE C O M U N E D I C A S T E N A S O Provincia di Bologna VERBALE DI DELIBERAZIONE DELLA GIUNTA COMUNALE ATTO n. 34 del 25/02/2010 OGGETTO: LAVORI DI RISTRUTTURAZIONE ESTERNA DELLE FACCIATE CON CAPPOTTO TERMICO

Dettagli

DELIBERAZIONE DELLA GIUNTA COMUNALE

DELIBERAZIONE DELLA GIUNTA COMUNALE COMUNE DI MONTOPOLI IN VAL D'ARNO Via Francesco Guicciardini n 61-56020 - Montopoli in Val d'arno (PI) - ( 0571/44.98.11) - COPIA - DELIBERAZIONE DELLA GIUNTA COMUNALE N. 10 del 26/01/2012 OGGETTO: ATTIVITA'

Dettagli

COMUNE DI BARDELLO Provincia di Varese

COMUNE DI BARDELLO Provincia di Varese COMUNE DI BARDELLO Provincia di Varese VERBALE DI DELIBERAZIONE CONSIGLIO COMUNALE COPIA Numero 37 del 29-09-2009 Oggetto: L.R. 16 LUGLIO 2009 N. 13 - RIDUZIONE DEGLI ONERI DI URBANIZZAZIONE E REPERIMENTO

Dettagli

C O M U N E D I C A S T E N A S O Provincia di Bologna VERBALE DI DELIBERAZIONE DELLA GIUNTA COMUNALE

C O M U N E D I C A S T E N A S O Provincia di Bologna VERBALE DI DELIBERAZIONE DELLA GIUNTA COMUNALE C O M U N E D I C A S T E N A S O Provincia di Bologna VERBALE DI DELIBERAZIONE DELLA GIUNTA COMUNALE ATTO n. 20 del 28/01/2010 OGGETTO: RISERVA DI ALLOGGI EDILIZIA RESIDENZIALE PUBBLICA PER SITUAZIONI

Dettagli

DELIBERAZIONE DELLA GIUNTA COMUNALE

DELIBERAZIONE DELLA GIUNTA COMUNALE COMUNE DI MOLTENO Provincia di Lecco ORIGINALE DELIBERAZIONE DELLA GIUNTA COMUNALE N. 31 Reg. Delib. Oggetto: TARIFFE PER LE CONCESSIONI E I SERVIZI CIMITERIALI PER L'ANNO 2014. L'anno duemilaquattordici

Dettagli

PROVINCIA REGIONALE DI CALTANISSETTA

PROVINCIA REGIONALE DI CALTANISSETTA PROVINCIA REGIONALE DI CALTANISSETTA DELIBERAZIONE DELLA GIUNTA PROVINCIALE ORIGINALE Seduta del 10/11/2011 n. 425 del Registro deliberazioni Istituzione presso l Istituto di Istruzione Superiore Sen.

Dettagli

DELIBERAZIONE DEL CONSIGLIO COMUNALE. N. 77 Data 30.11.2009 ADUNANZA ORDINARIA DI PRIMA CONVOCAZIONE - SEDUTA PUBBLICA

DELIBERAZIONE DEL CONSIGLIO COMUNALE. N. 77 Data 30.11.2009 ADUNANZA ORDINARIA DI PRIMA CONVOCAZIONE - SEDUTA PUBBLICA ORIGINALE Comune di Fauglia Provincia di Pisa ============= DELIBERAZIONE DEL CONSIGLIO COMUNALE N. 77 Data 30.11.2009 ADUNANZA ORDINARIA DI PRIMA CONVOCAZIONE - SEDUTA PUBBLICA OGGETTO: PROTOCOLLO D'INTESA

Dettagli

N. 16 REGISTRO DELIBERAZIONI COMUNE DI CASTELL ARQUATO Provincia di Piacenza ... ADUNANZA STRAORDINARIA DI PRIMA CONVOCAZIONE SEDUTA PUBBLICA

N. 16 REGISTRO DELIBERAZIONI COMUNE DI CASTELL ARQUATO Provincia di Piacenza ... ADUNANZA STRAORDINARIA DI PRIMA CONVOCAZIONE SEDUTA PUBBLICA N. 16 REGISTRO DELIBERAZIONI COMUNE DI CASTELL ARQUATO Provincia di Piacenza ADUNANZA STRAORDINARIA DI PRIMA CONVOCAZIONE SEDUTA PUBBLICA VERBALE DI DELIBERAZIONE DEL CONSIGLIO COMUNALE... OGGETTO: CONVENZIONE

Dettagli

DELIBERAZIONE DEL CONSIGLIO COMUNALE. N. 53 Data 05.08.2010 ADUNANZA ORDINARIA DI PRIMA CONVOCAZIONE - SEDUTA PUBBLICA

DELIBERAZIONE DEL CONSIGLIO COMUNALE. N. 53 Data 05.08.2010 ADUNANZA ORDINARIA DI PRIMA CONVOCAZIONE - SEDUTA PUBBLICA ORIGINALE Comune di Fauglia Provincia di Pisa ============= DELIBERAZIONE DEL CONSIGLIO COMUNALE N. 53 Data 05.08.2010 ADUNANZA ORDINARIA DI PRIMA CONVOCAZIONE - SEDUTA PUBBLICA OGGETTO: POTENZIAMENTO

Dettagli

Numero 24 Del 27-02-2006

Numero 24 Del 27-02-2006 C O I A DELIBERAZIONE DEL CONSIGLIO COMUNALE Numero 24 Del 27-02-2006 Oggetto: IANO DI LOTTIZZAZIONE ZONA C.1 LOC. IL CASINO A DESTINAZIONE RESIDENZIALE - AROVAZIONE L'anno duemilasei il giorno ventisette

Dettagli

CITTÀ DI ISPICA Provincia di Ragusa

CITTÀ DI ISPICA Provincia di Ragusa Letto, confermato e sottoscritto IL SEGRETARIO GENERALE IL PRESIDENTE DEL CONSIGLIO F.TO: B. BUSCEMA F.TO: G. QUARRELLA CERTIFICATO DI PUBBLICAZIONE La presente deliberazione verrà affissa all albo Pretorio

Dettagli

COPIA DI DELIBERAZIONE DELLA GIUNTA MUNICIPALE N 21 DEL 23.04.2014

COPIA DI DELIBERAZIONE DELLA GIUNTA MUNICIPALE N 21 DEL 23.04.2014 COMUNE DI COLLESANO Provincia regionale di Palermo COPIA DI DELIBERAZIONE DELLA GIUNTA MUNICIPALE N 21 DEL 23.04.2014 OGGETTO: Concessione contributo per la realizzazione della manifestazione sportiva

Dettagli

COMUNE DI ROSSANO VENETO

COMUNE DI ROSSANO VENETO COPIA WEB Deliberazione N. 07 In data 13.01.2015 Prot. N. 866 OGGETTO: COMUNE DI ROSSANO VENETO PROVINCIA DI VICENZA -------------------- Verbale di deliberazione del Consiglio Comunale Sessione ordinaria

Dettagli

DELIBERAZIONE DEL CONSIGLIO COMUNALE

DELIBERAZIONE DEL CONSIGLIO COMUNALE Comune di Morciano di Romagna Provincia di Rimini DELIBERAZIONE DEL CONSIGLIO COMUNALE COPIA SEDUTA: PUBBLICA SESSIONE: STRAORDINARIA CONVOCAZIONE: 1 2 N. 25 IN DATA 29/03/2010 O G G E T T O CONCESSIONE

Dettagli

COMUNE DI CAMPAGNANO DI ROMA

COMUNE DI CAMPAGNANO DI ROMA COMUNE DI CAMPAGNANO DI ROMA PROVINCIA DI ROMA Tel. 06-9015601 Fax. 06-9041991 Piazza C. Leonelli n 15 C.A.P. 00063 www.comunecampagnano.it DELIBERAZIONE ORIGINALE DELLA GIUNTA COMUNALE N. 46 del Reg.

Dettagli

COMUNE DI SAN VITO PROVINCIA DI CAGLIARI

COMUNE DI SAN VITO PROVINCIA DI CAGLIARI COMUNE DI SAN VITO PROVINCIA DI CAGLIARI N. 45 DEL 27.09.2012 ORIGINALE DELLA DELIBERA DEL CONSIGLIO COMUNALE OGGETTO: Istituzione Scuola Civica di Musica - Statuto - Regolamento-: approvazione. L anno

Dettagli

COMUNE DI ROSSANO VENETO PROVINCIA DI VICENZA -------------------- Verbale di Deliberazione della Giunta Comunale

COMUNE DI ROSSANO VENETO PROVINCIA DI VICENZA -------------------- Verbale di Deliberazione della Giunta Comunale Comunicazione Prefettura ex art. 135 D.Lgs. 267/2000 COPIA WEB Deliberazione N. 30 in data 11/03/2014 Prot. N. 4218 COMUNE DI ROSSANO VENETO PROVINCIA DI VICENZA -------------------- Verbale di Deliberazione

Dettagli

COMUNE DI RIETI PROVINCIA DI RIETI

COMUNE DI RIETI PROVINCIA DI RIETI il presente verbale viene letto e sottoscritto come segue: IL SINDACO IL SEGRETARIO GENERALE f.to Avv. Simone Petrangeli f.to dott.ssa Rosa Iovinella COMUNE DI RIETI PROVINCIA DI RIETI DELIBERAZIONE N.

Dettagli

VERBALE DI DELIBERAZIONE DEL CONSIGLIO COMUNALE n. 6 0

VERBALE DI DELIBERAZIONE DEL CONSIGLIO COMUNALE n. 6 0 VERBALE DI DELIBERAZIONE DEL CONSIGLIO COMUNALE n. 6 0 OGGETTO: Rinegoziazione mutui. L anno 2014 ( Duemilaquattordici ) il giorno 26 ( ventisei ) del mese di novembre alle ore 18.00 nel Comune di Pula

Dettagli

COMUNE DI PESCOROCCHIANO PROVINCIA DI RIETI

COMUNE DI PESCOROCCHIANO PROVINCIA DI RIETI COMUNE DI PESCOROCCHIANO PROVINCIA DI RIETI deliberazione della Giunta Comunale su proposta del Delibera n.10 del 23/02/2015 Sindaco elaborata dall Area Affari Generali OGGETTO: Integrazione deliberazione

Dettagli

COPIA COMUNE DI ROCCASTRADA (Provincia di Grosseto) CONSIGLIO COMUNALE DELIBERAZIONE N. 49 DEL 15/09/2004 OGGETTO: APPROVAZIONE DEFINITIVA VARIANTE AL REGOLAMENTO URBANISTICO- L anno duemilaquattro, il

Dettagli

COMUNE DI LIERNA PROVINCIA DI LECCO

COMUNE DI LIERNA PROVINCIA DI LECCO COMUNE DI LIERNA PROVINCIA DI LECCO N 1 COPIA DELIBERAZIONE DEL CONSIGLIO COMUNALE OGGETTO: APPROVAZIONE VERBALI SEDUTA PRECEDENTE (DEL 27.11.2010) L anno DUEMILAUNDICI addì VENTISEI del mese di MARZO

Dettagli

VÉÅâÇx w _xààéåtçéññxääé ;cüéäa w cxávtüt< COPIA DELIBERA DEL CONSIGLIO COMUNALE

VÉÅâÇx w _xààéåtçéññxääé ;cüéäa w cxávtüt< COPIA DELIBERA DEL CONSIGLIO COMUNALE VÉÅâÇx w _xààéåtçéññxääé ;cüéäa w cxávtüt< COPIA DELIBERA DEL CONSIGLIO COMUNALE N 12 Data 22/04/201 0 OGGETTO: REGOLAMENTO PER L'APPLICAZIONE DELLA TASSA PER LO SMALTIMENTO DEI RIFIUTI SOLIDI URBANI INTERNI.

Dettagli

CITTA DI SAN MAURO TORINESE PROVINCIA DI TORINO

CITTA DI SAN MAURO TORINESE PROVINCIA DI TORINO Delibera n 110 di Giunta Comunale Proposta n 156 Pag. 1 CITTA DI SAN MAURO TORINESE PROVINCIA DI TORINO C O P I A VERBALE DI DELIBERAZIONE DELLA GIUNTA COMUNALE (ai sensi art. 48 Decreto L.vo n. 267/2000)

Dettagli

COMUNE DI PALOMONTE PROVINCIA DI SALERNO

COMUNE DI PALOMONTE PROVINCIA DI SALERNO COMUNE DI PALOMONTE PROVINCIA DI SALERNO N. 55 del 26/06/2013 Copia Verbale di Deliberazione di Giunta Comunale Oggetto: NOMINA RUP LAVORI DI REALIZZAZIONE E COMPLETAMENTO DELLE RETI FOGNARIE DI COLLETTAMENTO

Dettagli

COMUNE DI ALLISTE Provincia di Lecce

COMUNE DI ALLISTE Provincia di Lecce COMUNE DI ALLISTE Provincia di Lecce Piazza Terra 73040 0833.902711 www.comune.alliste.le.it DELIBERAZIONE DELLA GIUNTA COMUNALE N. 112 DEL 21/10/2013 OGGETTO: ART. 14 LEGGE REGIONALE N. 54/84 RISERVA

Dettagli

Città metropolitana di Bologna

Città metropolitana di Bologna Città metropolitana di Bologna COPIA n. 25 del 10.06.2015 OGGETTO: RIMODULAZIONE DESTINAZIONE FONDI 560/93 DESTINATI AL COMUNE DI PIANORO PER LA REALIZZAZIONE DI ALLOGGI DI EDILIZIA RESIDENZIALE SOCIALE/

Dettagli

COMUNE DI NUVOLENTO. VERBALE DI DELIBERAZIONE del CONSIGLIO COMUNALE

COMUNE DI NUVOLENTO. VERBALE DI DELIBERAZIONE del CONSIGLIO COMUNALE COMUNE DI NUVOLENTO ORIGINALE COPIA VERBALE DI DELIBERAZIONE del CONSIGLIO COMUNALE N. 26 DEL 28.09.2010 GIUGNO 2009, N. 69, RIGUARDANTE L'ALBO PRETORIO INFORMATICO. ESAME ED APPROVAZIONE. L anno DUEMILADIECI

Dettagli

COMUNE DI BRESCELLO PROVINCIA DI REGGIO EMILIA

COMUNE DI BRESCELLO PROVINCIA DI REGGIO EMILIA ORIGINALE COMUNE DI BRESCELLO PROVINCIA DI REGGIO EMILIA Codice ente 35006 DELIBERAZIONE N. 64 DEL 28.12.2004 VERBALE DI DELIBERAZIONE DEL CONSIGLIO COMUNALE OGGETTO: VARIANTE PRG.:APPROVAZIONE DEFINITIVA

Dettagli

DELIBERAZIONE DEL CONSIGLIO COMUNALE

DELIBERAZIONE DEL CONSIGLIO COMUNALE COMUNE DI LUCIGNANO Provincia di Arezzo DELIBERAZIONE DEL CONSIGLIO COMUNALE Atto n. 17 Seduta del 12 maggio 2008 Oggetto: Variante n. 9/R.U. per il Piano di Recupero in loc. Tozzo ai sensi dell art. 73,

Dettagli

COMUNE DI LANUSEI. Provincia dell Ogliastra COPIA DI DELIBERAZIONE DELLA GIUNTA COMUNALE

COMUNE DI LANUSEI. Provincia dell Ogliastra COPIA DI DELIBERAZIONE DELLA GIUNTA COMUNALE COMUNE DI LANUSEI Provincia dell Ogliastra COPIA DI DELIBERAZIONE DELLA GIUNTA COMUNALE N. 11 DEL 01/02/2008 OGGETTO: INTERVENTI DI RISTRUTTURAZIONE ED ADEGUAMENTO LOCALI COMUNALI DA DESTINARE A SEZIONE

Dettagli

COMUNE DI PESCOROCCHIANO PROVINCIA DI RIETI

COMUNE DI PESCOROCCHIANO PROVINCIA DI RIETI COMUNE DI PESCOROCCHIANO PROVINCIA DI RIETI deliberazione della Giunta Comunale su proposta del Sindaco elaborata dall Area Affari Generali Delibera n. 22 del 21/03/2014 OGGETTO: Cessione in diritto di

Dettagli

VERBALE DI DELIBERAZIONE GIUNTA COMUNALE N. 55 DEL 17/06/2014

VERBALE DI DELIBERAZIONE GIUNTA COMUNALE N. 55 DEL 17/06/2014 COPIA COMUNE PONTE DI PIAVE Provincia di Treviso VERBALE DI DELIBERAZIONE GIUNTA COMUNALE N. 55 DEL 17/06/2014 Oggetto: NOMINA CONSEGNATARI DEI BENI MOBILI ED IMMOBILI DI PROPRIETA' COMUNALE. al CO.RE.CO.

Dettagli

COMUNE DI LIZZANO. Provincia di Taranto ESTRATTO DAL. VERBALE DI DELIBERAZIONE DEL CONSIGLIO COMUNALE Seduta del 23/10/2013

COMUNE DI LIZZANO. Provincia di Taranto ESTRATTO DAL. VERBALE DI DELIBERAZIONE DEL CONSIGLIO COMUNALE Seduta del 23/10/2013 COMUNE DI LIZZANO Provincia di Taranto ESTRATTO DAL REG. n. 43 VERBALE DI DELIBERAZIONE DEL CONSIGLIO COMUNALE Seduta del 23/10/2013 OGGETTO: Approvazione del Regolamento prestito librario on - line L

Dettagli

COMUNE DI MODENA DELIBERAZIONE DELLA GIUNTA COMUNALE

COMUNE DI MODENA DELIBERAZIONE DELLA GIUNTA COMUNALE COMUNE DI MODENA Prot. Gen: 2012 / 150113 - PT DELIBERAZIONE DELLA GIUNTA COMUNALE L anno duemiladodici il giorno diciotto del mese di dicembre ( 18/12/2012 ) alle ore 09:00 nella Residenza Comunale di

Dettagli

COMUNE DI BAZZANO Città d arte Provincia di BOLOGNA C O P I A

COMUNE DI BAZZANO Città d arte Provincia di BOLOGNA C O P I A COMUNE DI BAZZANO Città d arte Provincia di BOLOGNA C O P I A Adunanza Ordinaria in prima convocazione. Seduta pubblica DELIBERAZIONE DEL CONSIGLIO COMUNALE N. 78 DEL 29/09/2009 OGGETTO: VARIANTE AL PIANO

Dettagli

COMUNE DI DONORI Provincia di Cagliari

COMUNE DI DONORI Provincia di Cagliari COMUNE DI DONORI Provincia di Cagliari - 2 COPIA- VERBALE DI ADUNANZA DEL CONSIGLIO COMUNALE Sessione Ordinaria Seduta Pubblica N. 2 Del 21.01.2010 OGGETTO: DETERMINAZIONE QUANTITA E QUALITA DELLE AREE

Dettagli

COMUNE DI AZZANELLO Provincia di Cremona. Seduta ordinaria Prima convocazione VERBALE DI DELIBERAZIONE DEL CONSIGLIO COMUNALE

COMUNE DI AZZANELLO Provincia di Cremona. Seduta ordinaria Prima convocazione VERBALE DI DELIBERAZIONE DEL CONSIGLIO COMUNALE COMUNE DI AZZANELLO Provincia di Cremona Seduta ordinaria Prima convocazione VERBALE DI DELIBERAZIONE DEL CONSIGLIO COMUNALE N 27 del 08/07/2015 OGGETTO: CONFERMA ALIQUOTE DELL'ADDIZIONALE COMUNALE ALL'IRPEF

Dettagli

COMUNE DI MONTE PORZIO CATONE Provincia di Roma

COMUNE DI MONTE PORZIO CATONE Provincia di Roma COMUNE DI MONTE PORZIO CATONE Provincia di Roma ORIGINALE DI DELIBERAZIONE DEL CONSIGLIO COMUNALE Delibera N. 25 del 9 settembre 2014 OGGETTO: ALIQUOTE IMU - APPROVAZIONE. L anno duemilaquattordici il

Dettagli

COMUNE DI MESE Provincia di Sondrio

COMUNE DI MESE Provincia di Sondrio COPIA COMUNE DI MESE Provincia di Sondrio n di prot. n 6 registro delibere DELIBERAZIONE DEL CONSIGLIO COMUNALE Oggetto: Individuazione del tasso di interesse applicabile ai tributi locali per l anno 2011,

Dettagli

COMUNE DI VILLACIDRO PROVINCIA DEL MEDIO CAMPIDANO

COMUNE DI VILLACIDRO PROVINCIA DEL MEDIO CAMPIDANO DELIBERAZIONE N 212 COMUNE DI VILLACIDRO PROVINCIA DEL MEDIO CAMPIDANO VERBALE DI DELIBERAZIONE DELLA GIUNTA COMUNALE Oggetto: Approvazione progetto Riqualificazione urbana del quartiere di ERP di via

Dettagli

COMUNE DI OULX (PROVINCIA DI TORINO)

COMUNE DI OULX (PROVINCIA DI TORINO) COMUNE DI OULX (PROVINCIA DI TORINO) VERBALE DI DELIBERAZIONE DELLA GIUNTA COMUNALE N. 49 OGGETTO: Potenziamento del Servizio Idrico Integrato - programma di infrastrutturazione nei territori delle Comunità

Dettagli

CITTÀ DI AGROPOLI DELIBERAZIONE DEL CONSIGLIO COMUNALE. copia N 03 del 31/01/2012

CITTÀ DI AGROPOLI DELIBERAZIONE DEL CONSIGLIO COMUNALE. copia N 03 del 31/01/2012 CITTÀ DI AGROPOLI (Provincia di Salerno) DELIBERAZIONE DEL CONSIGLIO COMUNALE copia N 03 del 31/01/2012 OGGETTO : DECRETO L.VO 163/2006 E SUCC. MIOD. ED INTEGRAZIONI. ART.128, C.6. PROGRAMMAZIONE DEI LAVORI

Dettagli

COMUNE di FIVIZZANO Provincia di Massa e Carrara

COMUNE di FIVIZZANO Provincia di Massa e Carrara COMUNE di FIVIZZANO Provincia di Massa e Carrara DELIBERAZIONE DEL CONSIGLIO COMUNALE N. 47 OGGETTO Incentivi economici a favore dell edilizia sostenibile. : L anno Duemiladodici addì Ventotto del mese

Dettagli

DELIBERAZIONE DELLA GIUNTA COMUNALE N. 10 DEL 28/01/2014 OGGETTO

DELIBERAZIONE DELLA GIUNTA COMUNALE N. 10 DEL 28/01/2014 OGGETTO Provincia di Firenze DELIBERAZIONE DELLA GIUNTA COMUNALE N. 10 DEL 28/01/2014 OGGETTO Autorità competente in materia di valutazione ambientale strategica (VAS). Approvazione modifica composizione. L'anno

Dettagli

Comune di Pravisdomini Provincia di Pordenone

Comune di Pravisdomini Provincia di Pordenone Comune di Pravisdomini Provincia di Pordenone COPIA N. 61 Verbale di deliberazione della GIUNTA COMUNALE OGGETTO: Determinazione delle indennità spettanti agli Amministratori comunali a seguito delle elezioni

Dettagli

COMUNE DI COLLESANO PROVINCIA DI PALERMO COPIA DI DELIBERAZIONE DELLA GIUNTA MUNICIPALE. N. 35 del 03/06/2014

COMUNE DI COLLESANO PROVINCIA DI PALERMO COPIA DI DELIBERAZIONE DELLA GIUNTA MUNICIPALE. N. 35 del 03/06/2014 COMUNE DI COLLESANO PROVINCIA DI PALERMO COPIA DI DELIBERAZIONE DELLA GIUNTA MUNICIPALE N. 35 del 03/06/2014 OGGETTO: Concessione contributo per i festeggiamenti in onore di San Antonio da Padova Anno

Dettagli

VIA UMBERTO I, 30 C.F. e P. IVA 01277110837 N. 44 Del 19/06/2009 OGGETTO: Dipendente comunale. Collocamento a riposo per inabilità assoluta e permanente allo svolgimento di qualsiasi attività lavorativa

Dettagli

COMUNE DI CASTELLANA GROTTE

COMUNE DI CASTELLANA GROTTE copia COMUNE DI CASTELLANA GROTTE P rovi nci a di Bari CONSIGLIO COMUNALE DELIBERAZIONE N. 47 del 30/11/2011 OGGETTO: Modifica schede del programma triennale 2011/2013 nonché della programmazione annuale

Dettagli

COMUNE DI BRISSAGO VALTRAVAGLIA

COMUNE DI BRISSAGO VALTRAVAGLIA CODICE ENTE 012022 COPIA ALBO ON LINE COMUNE DI BRISSAGO VALTRAVAGLIA PROVINCIA DI VARESE Via Bernardino Luini n. 6; C.A.P. 21030; TEL.: 0332 575103 -FAX: 0332576443 E-MAIL: combrissago@comune.brissago-valtravaglia.va.it

Dettagli

COMUNE DI CASTELL ARQUATO Provincia di Piacenza

COMUNE DI CASTELL ARQUATO Provincia di Piacenza COMUNE DI CASTELL ARQUATO Provincia di Piacenza.. N. 13 REGISTRO DELIBERAZIONI VERBALE DI DELIBERAZIONE DELLA GIUNTA COMUNALE... OGGETTO: CONCESSIONE PATROCINIO ED UTILIZZO DEI LOCALI DELLA SCUOLA SECONDARIA

Dettagli

COMUNE DI MASSAROSA Provincia di Lucca

COMUNE DI MASSAROSA Provincia di Lucca COMUNE DI MASSAROSA Provincia di Lucca Delibera n. 139 del 13.12.2007 DELIBERAZIONE ORIGINALE DELLA GIUNTA COMUNALE OGGETTO: APPROVAZIONE DEL PROGETTO DEFINITIVO DELLA PERIZIA RELATIVA AI LAVORI DI RISTRUTTURAZIONE

Dettagli

COMUNE DI LOIANO (Provincia di Bologna) VERBALE DI DELIBERAZIONE DEL CONSIGLIO COMUNALE

COMUNE DI LOIANO (Provincia di Bologna) VERBALE DI DELIBERAZIONE DEL CONSIGLIO COMUNALE COMUNE DI LOIANO (Provincia di Bologna) ORIGINALE N.6 VERBALE DI DELIBERAZIONE DEL CONSIGLIO COMUNALE Adunanza straordinaria in prima convocazione - - Seduta pubblica - OGGETTO: APPROVAZIONE PIANO DI SVILUPPO

Dettagli

COMUNE DI VILLAREGGIA VERBALE DI DELIBERAZIONE DELLA GIUNTA COMUNALE

COMUNE DI VILLAREGGIA VERBALE DI DELIBERAZIONE DELLA GIUNTA COMUNALE COPIA ALBO COMUNE DI VILLAREGGIA Provincia di Torino VERBALE DI DELIBERAZIONE DELLA GIUNTA COMUNALE N. 9 OGGETTO : AUTORIZZAZIONE ALLA REALIZZAZIONE DEGLI INTERVENTI DI MANUTENZIONE STRAORDINARIA E REALIZZAZIONE

Dettagli

COMUNE DI ORIOLO ROMANO

COMUNE DI ORIOLO ROMANO COMUNE DI ORIOLO ROMANO PROVINCIA DI VITERBO ORIGINALE VERBALE DI DELIBERAZIONE DEL CONSIGLIO COMUNALE N. 10 DATA 21-05-2014 OGGETTO: Regolamento Comunale per la concessione di loculi cimiteriali. Integrazione.

Dettagli

Deliberazione della Giunta Comunale

Deliberazione della Giunta Comunale COMUNE DI GEMMANO 47855 Provincia di Rimini Sede: Piazza Roma n. 1 Tel. (0541) 854060 854080 Fax (0541) 854012 Partita I.V.A. n. 01188110405 Codice Fiscale n. 82005670409 Deliberazione della Giunta Comunale

Dettagli

CITTÀ DI SPINEA PROVINCIA DI VENEZIA

CITTÀ DI SPINEA PROVINCIA DI VENEZIA CITTÀ DI SPINEA PROVINCIA DI VENEZIA ORIGINALE DELIBERAZIONE DELLA GIUNTA COMUNALE N. 68 del 25/05/2012 Oggetto: ADOZIONE VARIANTE AL PN 11. L anno duemiladodici il giorno venticinque del mese di maggio

Dettagli

CITTÀ DI MORBEGNO Provincia di Sondrio

CITTÀ DI MORBEGNO Provincia di Sondrio CITTÀ DI MORBEGNO Provincia di Sondrio Deliberazione numero: 20 In data: 25/05/2015 VERBALE DI DELIBERAZIONE DEL CONGLIO COMUNALE Seduta pubblica ordinaria di prima convocazione OGGETTO: APPROVAZIONE RETTIFICA

Dettagli

Comune di San Pietro Vernotico Provincia di Brindisi

Comune di San Pietro Vernotico Provincia di Brindisi Comune di San Pietro Vernotico Provincia di Brindisi VERBALE DI DELIBERAZIONE DEL CONSIGLIO COMUNALE N. 6 DEL 30/11/2012 OGGETTO: DETERMINAZIONE DEL CONTRIBUTO AFFERENTE AL COSTO DI COSTRUZIONE L anno

Dettagli

COMUNE DI DONORI Provincia di Cagliari

COMUNE DI DONORI Provincia di Cagliari COMUNE DI DONORI Provincia di Cagliari - 1 copia - VERBALE DI ADUNANZA DEL CONSIGLIO COMUNALE Sessione Straordinaria Seduta Pubblica N. 1 Del 10.03.2009 OGGETTO: PROROGA GESTIONE IN FORMA ASSOCIATA DEL

Dettagli

DELIBERAZIONE DELLA GIUNTA COMUNALE

DELIBERAZIONE DELLA GIUNTA COMUNALE COMUNE DI MONTOPOLI IN VAL D'ARNO Via Francesco Guicciardini n 61-56020 - Montopoli in Val d'arno (PI) - ( 0571/44.98.11) - COPIA - DELIBERAZIONE DELLA GIUNTA COMUNALE N. 70 del 05/05/2011 OGGETTO: PROTOCOLLO

Dettagli

COMUNE DI LOIANO CITTA METROPOLITANA DI BOLOGNA VERBALE DI DELIBERAZIONE DEL CONSIGLIO COMUNALE

COMUNE DI LOIANO CITTA METROPOLITANA DI BOLOGNA VERBALE DI DELIBERAZIONE DEL CONSIGLIO COMUNALE COMUNE DI LOIANO CITTA METROPOLITANA DI BOLOGNA COPIA N. 67 VERBALE DI DELIBERAZIONE DEL CONGLIO COMUNALE Adunanza ordinaria in prima convocazione - Seduta Pubblica OGGETTO: MIGLIORAMENTO SMICO SCUOLA

Dettagli

VIA UMBERTO I, 30 C.F. e P. IVA 01277110837 N. 08 Del 19/02/2009 OGGETTO: Acquisto materiale di cancelleria per gli uffici comunali. Imputazione della spesa. Assegnazione risorse all Economo Comunale.

Dettagli

COMUNE DI SAN VENANZO PROVINCIA DI TERNI

COMUNE DI SAN VENANZO PROVINCIA DI TERNI COMUNE DI SAN VENANZO PROVINCIA DI TERNI DELIBERAZIONE DELLA GIUNTA COMUNALE N. 70 DEL 01.08.2012 OGGETTO: RINNOVO INCARICO BROKERAGGIO ASSICURATIVO DITTA AON SPA - L anno DUEMILADODICI il giorno PRIMO

Dettagli

DELIBERAZIONE DEL CONSIGLIO COMUNALE

DELIBERAZIONE DEL CONSIGLIO COMUNALE COMUNE DI CIMINNA PROVINCIA DI PALERMO Prot. Albo n. 1512 del 29/11/2013 COPIA Immediatamente esecutiva SI NO DELIBERAZIONE DEL CONSIGLIO COMUNALE N. 47 DEL 21/11/2013 OGGETTO: Approvazione programma per

Dettagli

COMUNE DI CASTELL ARQUATO Provincia di Piacenza

COMUNE DI CASTELL ARQUATO Provincia di Piacenza COMUNE DI CASTELL ARQUATO Provincia di Piacenza.. N. 56 REGISTRO DELIBERAZIONI VERBALE DI DELIBERAZIONE DELLA GIUNTA COMUNALE... OGGETTO: APPROVAZIONE PROGETTO DEFINITIVO IMPIANTO FOTOVOLTAICO PALESTRA

Dettagli

COMUNE DI FAUGLIA. Provincia di Pisa. DELIBERAZIONE DEL CONSIGLIO COMUNALE N. 60 Data 27.12.2012

COMUNE DI FAUGLIA. Provincia di Pisa. DELIBERAZIONE DEL CONSIGLIO COMUNALE N. 60 Data 27.12.2012 ORIGINALE COMUNE DI FAUGLIA Provincia di Pisa DELIBERAZIONE DEL CONSIGLIO COMUNALE N. 60 Data 27.12.2012 ADUNANZA ORDINARIA DI PRIMA CONVOCAZIONE - SEDUTA PUBBLICA OGGETTO: LINEE DI INDIRIZZO PER L'ESECUZIONE

Dettagli

COMUNE DI SAN FILIPPO DEL MELA

COMUNE DI SAN FILIPPO DEL MELA COMUNE DI SAN FILIPPO DEL MELA PROVINCIA DI MESSINA COPIA DELIBERAZIONE DELLA GIUNTA MUNICIPALE N. 11 del Reg. Data 03-02-2015 Oggetto: Approvazione Piano Triennale di prevenzione della corruzione e dell'illegalit

Dettagli

OGGETTO: ADOZIONE DI VARIANTE NORMATIVA AL PRG AI SENSI DELL'ART. 15 DELLA L.R. 47/78 E SUCCESSIVE MODIFICHE ED INTEGRAZIONI

OGGETTO: ADOZIONE DI VARIANTE NORMATIVA AL PRG AI SENSI DELL'ART. 15 DELLA L.R. 47/78 E SUCCESSIVE MODIFICHE ED INTEGRAZIONI Provincia di Bologna COPIA n. 51 del 29.09.2008 OGGETTO: ADOZIONE DI VARIANTE NORMATIVA AL PRG AI SENSI DELL'ART. 15 DELLA L.R. 47/78 E SUCCESSIVE MODIFICHE ED INTEGRAZIONI Il giorno 29 settembre 2008

Dettagli

COMUNE DI CAMPAGNANO DI ROMA

COMUNE DI CAMPAGNANO DI ROMA COMUNE DI CAMPAGNANO DI ROMA PROVINCIA DI ROMA Tel. 06-9015601 Fax. 06-9041991 Piazza C. Leonelli n 15 C.A.P. 00063 www.comunecampagnano.it DELIBERAZIONE DELLA GIUNTA COMUNALE COPIA N. 70 del Reg. Data:

Dettagli

COMUNE DI MONTESCUDO PROVINCIA DI RIMINI ORIGINALE di deliberazione della Giunta Comunale

COMUNE DI MONTESCUDO PROVINCIA DI RIMINI ORIGINALE di deliberazione della Giunta Comunale COMUNE DI MONTESCUDO PROVINCIA DI RIMINI ORIGINALE di deliberazione della Giunta Comunale N. 44 Reg. Seduta del 09/10/2014 OGGETTO: PIGNORAMENTO PRESSO TERZI EURO COSTRUZIONI S.R.L.. OPPOSIZIONE DELL ENTE

Dettagli

COMUNE di Mesoraca. Provincia di Crotone

COMUNE di Mesoraca. Provincia di Crotone COMUNE di Mesoraca Provincia di Crotone COPIA DI DELIBERAZIONE DEL CONSIGLIO COMUNALE Numero 19 del 07-10-2013 Prot: 11197 Data: 14.10.2013 Oggetto: DECRETO LGS N. 163/2006 E D.M. MINISTERO DELLE IN= FRASTRUTTURE

Dettagli

COPIA DI DELIBERAZIONE DELLA GIUNTA COMUNALE

COPIA DI DELIBERAZIONE DELLA GIUNTA COMUNALE COMUNE DI TORTOLI' Provincia dell'ogliastra COPIA DI DELIBERAZIONE DELLA GIUNTA COMUNALE n. 20 del 03/02/2010 OGGETTO: ADOZIONE PIANO COMUNALE DI PROTEZIONE CIVILE PER IL RISCHIO IDRAULICO E IDROGEOLOGICO

Dettagli

IL CONSIGLIO COMUNALE

IL CONSIGLIO COMUNALE N. 50 in data 30/06/2008 Proposta n. 52 Oggetto: ADOZIONE DELLA SESTA VARIANTE AL REGOLAMENTO URBANISTICO ED EDILIZIO (RUE) VIGENTE. (LEGGE REGIONALE 24.03.2000 N. 20 E SUCC. MOD., ARTT. 29 E 33) E presente

Dettagli

COMUNE DI ANZOLA DELL'EMILIA PROVINCIA DI BOLOGNA

COMUNE DI ANZOLA DELL'EMILIA PROVINCIA DI BOLOGNA DELIBERAZIONE DELLA GIUNTA COMUNALE COMUNE DI ANZOLA DELL'EMILIA PROVINCIA DI BOLOGNA C O P I A Comunicata ai Capigruppo Consiari 06/10/2006 20689 Trasmessa al Prefetto Trasmessa / Ritrasmessa al CO.RE.CO.

Dettagli

CITTA DI BENE VAGIENNA P R O V I N C I A D I C U N E O

CITTA DI BENE VAGIENNA P R O V I N C I A D I C U N E O O r i g i n a l e CITTA DI BENE VAGIENNA P R O V I N C I A D I C U N E O V E R B A L E D I D E L I B E R A Z I O N E DELLA GIUNTA COMUNALE N.90 OGGETTO: APPROVAZIONE PROGETTO PRELIMINARE SCUOLA MEDIA COMUNALE

Dettagli

VERBALE DI DELIBERAZIONE DELLA GIUNTA COMUNALE

VERBALE DI DELIBERAZIONE DELLA GIUNTA COMUNALE COMUNE DI PIEVE D OLMI PROVINCIA DI CREMONA DELIBERAZIONE N 58 DEL 27.07.2015 VERBALE DI DELIBERAZIONE DELLA GIUNTA COMUNALE OGGETTO: NOMINA DATORE DI LAVORO E ATTO DI INDIRIZZO PER INCARICO PROFESSIONALE

Dettagli

COMUNE DI LICODIA EUBEA

COMUNE DI LICODIA EUBEA COMUNE DI LICODIA EUBEA PROVINCIA DI CATANIA ORIGINALE della Delibera di GIUNTA MUNICIPALE N.203 DEL 22/12/2010 OGGETTO: PROGRAMMA OPERATIVO FINALIZZATO ALLA RISCOSSIONE E/O RECUPERO DI TRIBUTI PER L ANNO

Dettagli

Verbale di deliberazione della Giunta Comunale

Verbale di deliberazione della Giunta Comunale COMUNE DI PIERANICA Provincia di Cremona DELIBERAZIONE N. 34 Adunanza del 28/11/2011 Codice Ente 10776 9 Pieranica Verbale di deliberazione della Giunta Comunale OGGETTO: EROGAZIONE BORSE DI STUDIO A.S.

Dettagli

COMUNE DI RAPOLANO TERME DELIBERAZIONE DEL CONSIGLIO COMUNALE

COMUNE DI RAPOLANO TERME DELIBERAZIONE DEL CONSIGLIO COMUNALE COMUNE DI RAPOLANO TERME COPIA DELIBERAZIONE DEL CONSIGLIO COMUNALE Seduta del 30.09.2011 ore 17.55 presso la sala adunanze posta nella Sede Municipale si e' riunito il CONSIGLIO COMUNALE in adunanza pubblica

Dettagli

COMUNE DI INCISA SCAPACCINO

COMUNE DI INCISA SCAPACCINO COPIA ALBO COMUNE DI INCISA SCAPACCINO Prov. di ASTI VERBALE DI DELIBERAZIONE DELLA GIUNTA COMUNALE N.43 del 12/06/2014 OGGETTO: AFFIDAMENTO GESTIONE CENTRO ESTIVO 2014 - DETERMINAZIONI L anno DUEMILAQUATTORDICI

Dettagli

CITTA DI MORBEGNO Provincia di Sondrio

CITTA DI MORBEGNO Provincia di Sondrio CITTA DI MORBEGNO Provincia di Sondrio Deliberazione numero: 130 In data: 04/09/2014 DELIBERAZIONE DELLA GIUNTA COMUNALE OGGETTO: APPROVAZIONE PROGETTO PRELIMINARE LAVORI DI: 'RISTRUTTURAZIONE E ADEGUAMENTO

Dettagli

VERBALE DI DELIBERAZIONE DELLA GIUNTA COMUNALE

VERBALE DI DELIBERAZIONE DELLA GIUNTA COMUNALE COMUNE DI ARCUGNANO Provincia di Vicenza N. DG / 325 / 2011 di registro VERBALE DI DELIBERAZIONE DELLA GIUNTA COMUNALE In data 30 Dicembre - 2011 OGGETTO: AFFIDAMENTO INCARICO PROFESSIONALE PER LA REALIZZAZIONE

Dettagli