AVVISO PUBBLICO SI RENDE NOTO manifestazione d interesse Art. 1 Finalità dell Avviso e soggetti ammessi alla partecipazione

Dimensione: px
Iniziare la visualizzazioe della pagina:

Download "AVVISO PUBBLICO SI RENDE NOTO manifestazione d interesse Art. 1 Finalità dell Avviso e soggetti ammessi alla partecipazione"

Transcript

1 ACCORDI TERRITORIALI DI GENERE INVESTIMENTI IN FAVORE DELLA CRESCITA E DELL OCCUPAZIONE (Avviso Pubblico "Accordi territoriali di genere". POR Campania FSE , Asse I Occupazione (OT 8), Obiettivo Specifico 3 (R.A. 8.2) e Asse II Inclusione Sociale (OT 9), Obiettivo Specifico 9 (R.A. 9.3). D.D. n. 67 del 15/04/2016 AVVISO PUBBLICO SI RENDE NOTO che è possibile presentare manifestazione d interesse per l inserimento negli elenchi di cui all articolo 3 dell Avviso Pubblico Accordi Territoriali di Genere approvato con Decreto dirigenziale della Regione Campania n. 67 del 15/04/2016 (Intervento n. 3: Erogazione di buoni per l acquisto di posti in servizi di cura socio-educativi rivolti ai bambini di età compresa tra 3-12 anni ed a bambini di età compresa tra 0-36 mesi). Art. 1 Finalità dell Avviso e soggetti ammessi alla partecipazione Il presente Avviso Pubblico è finalizzato alla costituzione di due elenchi di strutture e servizi autorizzati e accreditati, in attuazione di quanto previsto dal Catalogo regionale dei servizi di cui al Regolamento di esecuzione della Legge regionale 23 ottobre 2007, n. 11, approvato con D.G.R. n. 107 del 23 aprile 2014: - Elenco di servizi di cura socio-educativi rivolti a bambini di età compresa tra 0-36 mesi Elenco di servizi di cura socio-educativi rivolti ai bambini di età compresa tra 3-12 anni Sono ammessi a presentare la propria manifestazione di interesse i soggetti pubblici e privati che abbiano sede operativa in uno dei Comuni dell Ambito S4 - autorizzati e accreditati ai sensi della legislazione nazionale e regionale vigente - e che siano disposti ad accettare i buoni servizio di cui all articolo 3 dell Avviso Pubblico Accordi Territoriali di Genere approvato con Decreto dirigenziale della Regione Campania n. 67 del 15/04/2016 (Intervento n. 3: Erogazione di buoni per 1

2 l acquisto di posti in servizi di cura socio-educativi rivolti ai bambini di età compresa tra 3-12 anni ed a bambini di età compresa tra 0-36 mesi). Ai sensi dell Avviso Pubblico Accordi Territoriali di Genere, l ammontare di ciascun buono servizio è determinato sulla base delle tariffe stabilite dalla deliberazione regionale n 373 del 07/08/2015 Determinazione delle tariffe relative ai servizi residenziali e semiresidenziali. Art. 2 Struttura degli elenchi di cui all art. 1 del presente avviso pubblico Possono presentare Manifestazione di interesse i soggetti in possesso di autorizzazione e accreditamento per i seguenti servizi: Servizi di cura socio-educativi rivolti a bambini 0-36 mesi - Nido e/o Micro-Nido d Infanzia - Servizi integrativi al Nido (Spazio Bambini e Bambine e Centro per i Bambini e le Famiglie); - Ludoteca per la prima infanzia Servizi di cura socio educativi rivolti a bambini di età compresa tra 3-12 anni - Centro Sociale Polifunzionale per Minori Si precisa che i requisiti del Centro Sociale Polifunzionale per Minori, di cui al Catalogo regionale dei servizi di cui al Regolamento di esecuzione della Legge regionale 23 ottobre 2007, n. 11, approvato con D.G.R. n. 107 del 23 aprile 2014, sono assunti come riferimento per la realizzazione dei servizi di cui all articolo 3 dell Avviso Pubblico Accordi Territoriali di Genere approvato con Decreto dirigenziale della Regione Campania n. 67 del 15/04/2016 (Intervento n. 3: Erogazione di buoni per l acquisto di posti in servizi di cura socio-educativi rivolti ai bambini di età compresa tra 3-12 anni ed a bambini di età compresa tra 0-36 mesi). Art. 3 - Modalità di presentazione della documentazione I soggetti interessati di cui al precedente art.1, possono presentare la manifestazione di interesse entro e non oltre 10 giorni dalla data di pubblicazione del presente avviso sul sito istituzionale dell Ambito Territoriale S4 (comune capofila Pontecagnano Faiano), inviando la seguente documentazione: - manifestazione di interesse debitamente sottoscritta dal Legale Rappresentante, in cui siano indicati gli estremi dei provvedimenti di autorizzazione e accreditamento; - fotocopia del documento di riconoscimento in corso di validità del Legale Rappresentante 2

3 La predetta documentazione dovrà essere inviata tramite PEC all indirizzo Nell oggetto del messaggio di Posta elettronica certificata, occorrerà indicare la dicitura Manifestazione d interesse per l inserimento negli elenchi di cui all articolo 3 dell Avviso Pubblico Accordi Territoriali di Genere (DD n. 67 del 15/04/2016)(minori 0-36 mesi e minori della fascia d età 3-12 anni) Art. 4 - Condizioni relative alla procedura Con il presente Avviso non è posta in essere alcuna procedura concorsuale, paraconcorsuale o di gara di appalto di evidenza pubblica. Tale manifestazione rappresenta una mera procedura di individuazione dei prestatori di servizi per la prima e la seconda infanzia presenti sul territorio dell Ambito Territoriale S4. Art. 5 Gestione degli elenchi di cui all art. 1 del presente avviso pubblico All Ufficio di Piano dell Ambito S4 compete l esame delle Manifestazioni di interesse presentate e la valutazione dei requisiti di iscrizione, nonché l inserimento dei richiedenti l iscrizione negli elenchi di cui al presente avviso pubblico. L Ufficio di Piano inoltre, provvederà a richiedere eventuali integrazioni qualora le manifestazioni di interesse fossero incomplete o prive degli allegati richiesti. L iscrizione negli elenchi di cui all art. 1 del presente avviso pubblico avverrà solo a seguito di valutazione positiva della richiesta da parte dell Ufficio di Piano dell Ambito S4. Il soggetto che ha provveduto a compilare e presentare la manifestazione di intesse di cui al presente Avviso non può modificare, variare o revocare la propria offerta di servizi di cui al provvedimento di accreditamento, fatte salve motivate necessità da comunicare in modo tempestivo all Ufficio di Piano dell Ambito S4. L Ufficio di Piano si riserva di svolgere verifiche e controlli in qualunque momento e fase di realizzazione dell intervento complessivo anche ai fini del monitoraggio dell intervento, secondo quanto previsto dalla normativa vigente. Articolo 6 - Tutela della privacy I dati di cui l Ufficio di Piano dell Ambito S4 entrerà in possesso a seguito del presente Avviso saranno trattati nel rispetto delle vigenti disposizioni dettate dal D.Lgs n. 196/2003 e comunque utilizzate esclusivamente per le finalità del presente Avviso. 3

4 Art. 7 - Norme finali Per quanto non espressamente previsto dal presente Avviso, si fa riferimento e rinvio a tutte le disposizioni normative vigenti che regolano la materia in questione. Informazioni ulteriori possono essere richieste all Ufficio di Piano dell Ambito S4 dal lunedì al venerdì dalle ore 9.00 alle ore chiamando al numero telefonico 089/ a mezzo fax al n. 089/ o a mezzo all indirizzo: Pontecagnano Faiano 11/05/2016 La Coordinatrice dell Ufficio di Piano dell Ambito S4 Dott.ssa Giovanna Martucciello 4

5 Al Comune di Pontecagnano Faiano Capofila dell Ambito Territoriale S4 Ufficio di Piano Via Alfani n. 60 Pontecagnano Faiano (SA) AUTOCERTIFICAZIONE ATTESTANTE IL POSSESSO DEI REQUISITI PREVISTI DALL AVVISO PUBBLICO PER MANIFESTAZIONE D INTERESSE, APPROVATO DAL COMUNE DI PONTECAGNANO FAIANO, COMUNE CAPOFILA DELL AMBITO TERRITORIALE S4, FINALIZZATA ALL INSERIMENTO NEGLI ELENCHI PREVISTI DALL AVVISO PUBBLICO REGIONE CAMPANIA ACCORDI TERRITORIALI DI GENERE (DECRETO DIRIGENZIALE N. 67 DEL 15/04/2016) IL SOTTOSCRITTO CODICE FISCALE NATO A IL RESIDENTE IN ALLA VIA/PIAZZA, N. TELEFONO E FAX in qualità di Legale Rappresentante di: DENOMINAZIONE/RAGIONE SOCIALE NATURA GIURIDICA CODICE FISCALE PARTITA IVA SEDE LEGALE IN VIA/PIAZZA, N. CAP TELEFONO E FAX SEDE OPERATIVA IN VIA/PIAZZA, N. CAP TELEFONO E FAX 5

6 DICHIARA sotto la propria responsabilità, consapevole delle sanzioni penali previste dall'art. 76 del Decreto del Presidente della Repubblica 28 dicembre 2000 n.445 e ss.mm.ii. per le ipotesi di falsità in atti e dichiarazioni mendaci: che il servizio denominato è stato autorizzato al funzionamento in data, ai sensi della vigente normativa regionale che il suddetto servizio è stato accreditato - in coerenza con quanto previsto dal Regolamento Regionale 7 aprile 2014, n. 4, di attuazione della legge regionale 23 ottobre 2007 n.11, con provvedimento n in data di essere disposto ad accettare i buoni servizio di cui all articolo 3 dell Avviso Pubblico Accordi Territoriali di Genere approvato con Decreto dirigenziale della Regione Campania n. 67 del 15/04/2016. Pertanto il sottoscritto CHIEDE che la struttura oggetto del provvedimento di accreditamento di cui sopra sia inserita negli elenchi di cui all articolo 1 dell Avviso Pubblico per Manifestazione di interesse, approvato dal Comune di Pontecagnano Faiano, capofila dell Ambito Territoriale S4, secondo quanto previsto dall Avviso Pubblico Regione Campania Accordi Territoriali di Genere approvato con Decreto dirigenziale della Regione Campania n. 67 del 15/04/2016. Il sottoscritto autorizza il trattamento dei dati personali ai fini dello svolgimento degli adempimenti connessi all'istanza in oggetto ai sensi del Codice della Privacy D.Lgs. 196/2003. lì Firma del Legale Rappresentante Timbro del soggetto prestatore Si allega copia di un documento di identità valido ai sensi di legge 6

COMUNE CAPOFILA AMBITO TERRITORIALE C9

COMUNE CAPOFILA AMBITO TERRITORIALE C9 COMUNE CAPOFILA AMBITO TERRITORIALE C9 Comuni di Capua, Bellona, Vitulazio, Camigliano, Pastorano, Pignataro Maggiore, Calvi Risorta, Giano Vetusto, Rocchetta e Croce, Calvi Risorta AVVISO PUBBLICO Per

Dettagli

CITTA DI CALIMERA (PROVINCIA DI LECCE)

CITTA DI CALIMERA (PROVINCIA DI LECCE) CITTA DI CALIMERA (PROVINCIA DI LECCE) SETTORE WELFARE E CULTURA AVVISO PUBBLICO ESPLORATIVO PER L AFFIDAMENTO DELLA FORNITURA DI LIBRI DI TESTO PER LA SCUOLA PRIMARIA, ANNO SCOLASTICO 2016/2017 DEL COMUNE

Dettagli

(da compilare a cura del legale rappresentante Soggetto Prestatore il Servizio)

(da compilare a cura del legale rappresentante Soggetto Prestatore il Servizio) Al Coordinatore dell Ufficio di Piano di Zona Ambito Territoriale Napoli Trentatrè Oggetto: Segnalazione certificata di inizio attività per servizi indicati nella Sezione B del Catalogo dei servizi residenziali,

Dettagli

ASSESSORATO AREA PORTO E DEMANIO

ASSESSORATO AREA PORTO E DEMANIO ASSESSORATO AREA PORTO E DEMANIO IL RESPONSABILE DEL SERVIZIO AVVISO A MANIFESTARE INTERESSE PER L AFFIDAMENTO, AI SENSI DELL ARTICOLO 45 BIS DEL CODICE DELLA NAVIGAZIONE, DELLA GESTIONE DI LOCALI COMMERCIALI-TURISTICI

Dettagli

PROVINCIA DI VERCELLI SETTORE EDILIZIA, TRASPORTI, SICUREZZA LUOGHI DI LAVORO, VALORIZZAZIONE E PROTEZIONE DELLA FLORA E DELLA FAUNA.

PROVINCIA DI VERCELLI SETTORE EDILIZIA, TRASPORTI, SICUREZZA LUOGHI DI LAVORO, VALORIZZAZIONE E PROTEZIONE DELLA FLORA E DELLA FAUNA. PROVINCIA DI VERCELLI SETTORE EDILIZIA, TRASPORTI, SICUREZZA LUOGHI DI LAVORO, VALORIZZAZIONE E PROTEZIONE DELLA FLORA E DELLA FAUNA. SERVIZIO EDILIZIA SCOLASTICA AVVISO AVVISO ESPLORATIVO PER MANIFESTAZIONE

Dettagli

Modulo di Manifestazione di Interesse

Modulo di Manifestazione di Interesse Modulo di Manifestazione di Interesse Al Comune di Monza Oggetto: Avviso esplorativo per manifestazione di interesse a partecipare alla procedura negoziata ai sensi dell art. 125, comma 11, del d.lgs.

Dettagli

REGOLAMENTO REGIONALE 17 NOVEMBRE 2006 N. 3

REGOLAMENTO REGIONALE 17 NOVEMBRE 2006 N. 3 BOLLETTINO UFFICIALE DELLA REGIONE LIGURIA Parte I 6.12.2006 - pag. 701 REGOLAMENTO REGIONALE 17 NOVEMBRE 2006 N. 3 Regolamento per l attuazione della legge regionale 11 maggio 2006 n. 11 (istituzione

Dettagli

Modello A DOMANDA DI AMMISSIONE A CONTRIBUTO Dipartimento Lavoro, Politiche Sociali e Formazione professionale Viale Lucrezia della Valle 88100 CATANZARO Oggetto: POR CALABRIA FSE 2007/2013 ASSE II OB.

Dettagli

COMUNE DI GOLFO ARANCI Provincia di Olbia-Tempio

COMUNE DI GOLFO ARANCI Provincia di Olbia-Tempio COMUNE DI GOLFO ARANCI Provincia di Olbia-Tempio SERVIZIO POLIZIA LOCALE E PROTEZIONE CIVILE AVVISO PUBBLICO INDAGINE DI MERCATO PER LA MANIFESTAZIONE DI INTERESSE DA PARTE DI COOPERATIVE SOCIALI DI TIPO

Dettagli

Il Responsabile Servizio Personale. Possono presentare la domanda coloro che rientrino nelle sottoelencate categorie:

Il Responsabile Servizio Personale. Possono presentare la domanda coloro che rientrino nelle sottoelencate categorie: BANDO DI SELEZIONE PER RICERCA PERSONALE PER LO SVOLGIMENTO DI LAVORO OCCASIONALE DI TIPO ACCESSORIO CON PAGAMENTO MEDIANTE BUONO LAVORO (VOUCHER) PER PRESTAZIONI DI ATTIVITA AMMINISTRATIVE DI SUPPORTO

Dettagli

Prot. 16832 Lonigo, 20/07/2016

Prot. 16832 Lonigo, 20/07/2016 Prot. 16832 Lonigo, 20/07/2016 A V V I S O P U B B L I C O INDAGINE DI MERCATO PER L INDIVIDUAZIONE E SELEZIONE DI OPERATORI ECONOMICI DA INVITARE ALLA PROCEDURA NEGOZIATA AI SENSI DELL ART.36, CO.2, DEL

Dettagli

Domanda per l accreditamento e l iscrizione all Albo delle unità d offerta sociale per la prima infanzia del Sistema Pubblico

Domanda per l accreditamento e l iscrizione all Albo delle unità d offerta sociale per la prima infanzia del Sistema Pubblico Allegato 2) al Bando per l'accreditamento delle unità d offerta sociale per la prima infanzia e la gestione del relativo Albo Scadenza del 21/06/2016 SEZIONE B Domanda per l accreditamento e l iscrizione

Dettagli

COMUNE DI TERNI AVVISO PUBBLICO

COMUNE DI TERNI AVVISO PUBBLICO COMUNE DI TERNI AVVISO PUBBLICO Avviso manifestazione d interesse relativo alla procedura negoziata, ai sensi dell art.57, comma 2 lett. a) del D.lgs. 163/2006, per l affidamento in concessione del servizio

Dettagli

C.C.I.A.A. GORIZIA REGOLAMENTO CHE DISCIPLINA IL SOSTEGNO FINANZIARIO ALLE INIZIATIVE DI PROMOZIONE DEL TURISMO E DEL COMMERCIO REALIZZATE

C.C.I.A.A. GORIZIA REGOLAMENTO CHE DISCIPLINA IL SOSTEGNO FINANZIARIO ALLE INIZIATIVE DI PROMOZIONE DEL TURISMO E DEL COMMERCIO REALIZZATE C.C.I.A.A. GORIZIA REGOLAMENTO CHE DISCIPLINA IL SOSTEGNO FINANZIARIO ALLE INIZIATIVE DI PROMOZIONE DEL TURISMO E DEL COMMERCIO REALIZZATE DAI COMUNI DI GORIZIA, CORMONS, GRADISCA D ISONZO, GRADO E MONFALCONE

Dettagli

COMUNE DI TORREVECCHIA TEATINA Provincia di Chieti

COMUNE DI TORREVECCHIA TEATINA Provincia di Chieti COMUNE DI TORREVECCHIA TEATINA Provincia di Chieti Prot. n. 9271 del 20/12/2016 AVVISO PUBBLICO MANIFESTAZIONE DI INTERESSE PER INVITO A PROCEDURA NEGOZIATA EX ART. 36, COMMA 2, LETT. B, DEL D. LGS.50/2016

Dettagli

AVVISO PUBBLICO PER LA NOMINA DEL REVISIONE UNICO DEI CONTI DELL AUTORITÀ D AMBITO N. 6 ALESSANDRINO TRIENNIO 2016/2018.

AVVISO PUBBLICO PER LA NOMINA DEL REVISIONE UNICO DEI CONTI DELL AUTORITÀ D AMBITO N. 6 ALESSANDRINO TRIENNIO 2016/2018. Prot. N. 1263 del 11/12/2015 AVVISO PUBBLICO PER LA NOMINA DEL REVISIONE UNICO DEI CONTI DELL AUTORITÀ D AMBITO N. 6 ALESSANDRINO TRIENNIO 2016/2018. 1) FINALITÀ Con il presente avviso l Autorità d Ambito

Dettagli

l sottoscritt nato/a prov. il residente a Busachi in via n Cap. Codice Fiscale Tel. ; CHIEDE

l sottoscritt nato/a prov. il residente a Busachi in via n Cap. Codice Fiscale Tel. ; CHIEDE Al Sindaco del Comune di BUSACHI OGGETTO: RICHIESTA CONTRIBUTO INTEGRATIVO PER IL PAGAMENTO DEL CANONE DI LOCAZIONE. Legge n 431 del 09.12.1998 art. 11. ANNO - l sottoscritt nato/a prov. il residente a

Dettagli

Provincia di Foggia. Avviso Pubblico per manifestazione d interesse

Provincia di Foggia. Avviso Pubblico per manifestazione d interesse Allegato alla D.D. n 3817 dello 01/12/2010 composto di n. 4 pagine Provincia di Foggia Avviso Pubblico per manifestazione d interesse Finalità Il presente avviso ha lo scopo di costituire un elenco di

Dettagli

All Ambito Territoriale C03 Teano Comune capofila

All Ambito Territoriale C03 Teano Comune capofila All Ambito Territoriale C03 Teano Comune capofila Ufficio di Piano Piazza Municipio, 1- Teano Oggetto: Richiesta autorizzazione al funzionamento dei servizi di cui al Catalogo dei servizi del Regolamento

Dettagli

AVVISO PUBBLICO Conciliazione Estate 2015

AVVISO PUBBLICO Conciliazione Estate 2015 Unione Europea Fondo Sociale Europeo Repubblica Italiana REGIONE AUTONOMA DELLA SARDEGNA ASSESSORADU DE S'IGIENE E SANIDADE E DE S'ASSISTÈNTZIA SOTZIALE ASSESSORATO DELL IGIENE, SANITA E DELL ASSISTENZA

Dettagli

AZIENDA SPECIALE CONSORTILE OVEST SOLIDALE AMBITO DISTRETTUALE BRESCIA OVEST BANDO PER L ACCREDITAMENTO DEI SERVIZI PER LA PRIMA INFANZIA

AZIENDA SPECIALE CONSORTILE OVEST SOLIDALE AMBITO DISTRETTUALE BRESCIA OVEST BANDO PER L ACCREDITAMENTO DEI SERVIZI PER LA PRIMA INFANZIA AZIENDA SPECIALE CONSORTILE OVEST SOLIDALE AMBITO DISTRETTUALE BRESCIA OVEST BANDO PER L ACCREDITAMENTO DEI SERVIZI PER LA PRIMA INFANZIA Nell ambito delle attività finalizzate alla realizzazione del sistema

Dettagli

COMUNE DI TALLA PROVINCIA DI AREZZO

COMUNE DI TALLA PROVINCIA DI AREZZO COMUNE DI TALLA PROVINCIA DI AREZZO AREA AMMINISTRATIVA Servizio Amministrativo Cultura - Assistenza DETERMINA N. 289 289 DEL REGISTRO GENERALE del 8 agosto 2011 OGGETTO: DECRETO DIRIGENZIALE DELLA REGIONE

Dettagli

Il Segretario generale del Consiglio regionale RENDE NOTO

Il Segretario generale del Consiglio regionale RENDE NOTO 142 REGIONE DEL VENETO Consiglio regionale del Veneto - Formazione di un elenco di candidati alla nomina a revisori dei conti della Regione del Veneto e costituzione del Collegio dei revisori dei conti.

Dettagli

Marca da bollo Euro 14.62

Marca da bollo Euro 14.62 Marca da bollo Euro 14.62 PROVINCIA DI TREVISO Ufficio Professioni Turistiche Via Cal di Breda n. 116 31100 Treviso Oggetto: Legge Regionale n. 33/2002 art. 63 - comma 2 - lettera g). Accompagnatore Turistico

Dettagli

DOMANDA DI PARTECIPAZIONE DELL ATS/ GRUPPO IN PARTENARIATO

DOMANDA DI PARTECIPAZIONE DELL ATS/ GRUPPO IN PARTENARIATO BUSTA A / ATS ALL. 1 - ALL. 1 / ATS/ GRUPPO IN PARTENARIATO DOMANDA DI PARTECIPAZIONE DELL ATS/ GRUPPO IN PARTENARIATO Al Comune di Monza Servizio Sport Ufficio Gestione diretta impianti sportivi via E.

Dettagli

Via Pio II, 3 Milano presidio ospedaliero

Via Pio II, 3 Milano presidio ospedaliero Milano,3 GIUGNO 2016 AVVISO DI INDAGINE DI MERCATO AI SENSI DELL ART. 36 COMMA 2 LETTERA C DEL D.LGS. N. 50/2016 PER LA RACCOLTA DI MANIFESTAZIONI DI INTERESSE A PARTECIPARE ALLA GARA PER L ESECUZIONE

Dettagli

REGIONE LIGURIA ASSESSORATO ALLA SALUTE DIPARTIMENTO SALUTE E SERVIZI SOCIALI SETTORE PERSONALE DEL SERVIZIO SANITARIO REGIONALE

REGIONE LIGURIA ASSESSORATO ALLA SALUTE DIPARTIMENTO SALUTE E SERVIZI SOCIALI SETTORE PERSONALE DEL SERVIZIO SANITARIO REGIONALE REGIONE LIGURIA ASSESSORATO ALLA SALUTE DIPARTIMENTO SALUTE E SERVIZI SOCIALI SETTORE PERSONALE DEL SERVIZIO SANITARIO REGIONALE Deliberazione della Giunta Regionale n. 320 del 19/04/2016 pubblicata sul

Dettagli

Bollettino Ufficiale della Regione Puglia - n. 57 del

Bollettino Ufficiale della Regione Puglia - n. 57 del 24502 Bollettino Ufficiale della Regione Puglia - n. 57 del 18-5-2017 DETERMINAZIONE DEL DIRIGENTE SEZIONE PROMOZIONE DELLA SALUTE E DEL BENESSERE 9 maggio 2017, n. 502 Approvazione Avviso Pubblico per

Dettagli

AUTOCERTIFICAZIONE ATTESTANTE I DATI PER LA RICHIESTA D.U.R.C. ai sensi dell'art. 38 e dell'art. 47 del D.P.R. 28/12/2002 n. 445)

AUTOCERTIFICAZIONE ATTESTANTE I DATI PER LA RICHIESTA D.U.R.C. ai sensi dell'art. 38 e dell'art. 47 del D.P.R. 28/12/2002 n. 445) Protocollo Prov. di LATINA SETTORE URBANISTICA ED ASSETTO DEL TERRITORIO Piazza del Comune n 1 04016 SABAUDIA AUTOCERTIFICAZIONE ATTESTANTE I DATI PER LA RICHIESTA D.U.R.C. ai sensi dell'art. 38 e dell'art.

Dettagli

DIPARTIMENTO DI CHIMICA

DIPARTIMENTO DI CHIMICA DIPARTIMENTO DI CHIMICA Bando n. 6M/2015 AVVISO PUBBLICO DI SELEZIONE PER IL CONFERIMENTO DI INCARICHI DI DOCENZA PER IL MASTER IN ANALISI CHIMICHE E CONTROLLO DI QUALITA Vista la Legge 30/12/2010 n. 240,

Dettagli

La Dirigente della Sezione

La Dirigente della Sezione 38042 DETERMINAZIONE DEL DIRIGENTE SEZIONE PROMOZIONE DELLA SALUTE E DEL BENESSERE 29 giugno 2017, n. 663 Chiusura e cessazione degli effetti del Catalogo telematico di cui alla D.D. 634 del 07.08.2015

Dettagli

COMUNE DI CASTELLI CALEPIO PROVINCIA DI BERGAMO

COMUNE DI CASTELLI CALEPIO PROVINCIA DI BERGAMO AVVISO PUBBLICO DI INDAGINE DI MERCATO PER L ESPLETAMENTO DELLA PROCEDURA DI GARA PER AFFIDAMENTO DEL SERVIZIO DI SEGRETARIATO SOCIALE E SERVIZIO SOCIALE PROFESSIONALE Il Comune di Castelli Calepio intende

Dettagli

COMUNE DI CONCESIO PROVINCIA DI BRESCIA Settore Amministrativo Sportello Unico

COMUNE DI CONCESIO PROVINCIA DI BRESCIA Settore Amministrativo Sportello Unico BANDO PUBBLICO PER L ASSEGNAZIONE DI POSTEGGIO NEL MERCATO SETTIMANALE (ai sensi della legge regionale n 3 del 21 febbraio 2011, che ha approvato alcune modifiche al testo unico del commercio (l.r. 6/2010)

Dettagli

ALLEGATI ALLA DOMANDA DI AMMISSIONE ALLE AGEVOLAZIONI

ALLEGATI ALLA DOMANDA DI AMMISSIONE ALLE AGEVOLAZIONI ALLEGATI ALLA DOMANDA DI AMMISSIONE ALLE AGEVOLAZIONI Allegato 1 Dichiarazione da rilasciare da parte del Rappresentante Legale DICHIARAZIONE SOSTITUTIVA DELL ATTO DI NOTORIETA (ai sensi dell art. 47 del

Dettagli

REGIONE DEL VENETO DIREZIONE PROMOZIONE ECONOMICA. PEC:

REGIONE DEL VENETO DIREZIONE PROMOZIONE ECONOMICA. PEC: REGIONE DEL VENETO DIREZIONE PROMOZIONE ECONOMICA E INTERNAZIONALIZZAZIONE U.O. PROMOZIONE TURISTICA PEC: promoeconomia@pec.regione.veneto.it DOMANDA DI CONTRIBUTO PER LA REALIZZAZIONE DELLE AZIONI AUTONOME

Dettagli

COMUNE DI ACQUAVIVA D ISERNIA

COMUNE DI ACQUAVIVA D ISERNIA COMUNE DI ACQUAVIVA D ISERNIA Provincia di ISERNIA AVVISO PER IL RECLUTAMENTO DI PERSONALE PER L ASSEGNAZIONE DI VOUCHER PER LAVORO OCCASIONALE SI RENDE NOTO che, in esecuzione della deliberazione della

Dettagli

Nomina del responsabile tecnico delle operazioni di revisione su veicoli a motore

Nomina del responsabile tecnico delle operazioni di revisione su veicoli a motore Marca da bollo 14,62 Marca da bollo 14,62 Alla Provincia di Verona Settore trasporti traffico mobilità Via delle Franceschine 10 37122 Verona Nomina del delle operazioni di revisione su veicoli a motore

Dettagli

ALLEGATO A Dgr n. del pag. 1/5

ALLEGATO A Dgr n. del pag. 1/5 giunta regionale 8^ legislatura ALLEGATO A Dgr n. del pag. 1/5 Gruppi di Acquisto Solidale Legge regionale 27 febbraio 2008, n.1. Articolo 21, comma 3. Deliberazione della Giunta regionale n.455 del 24

Dettagli

Allo Sportello Unico per le Attività Produttive dell Unione Reno Galliera. Il sottoscritto. nato a il nazionalità. residente in Via n.

Allo Sportello Unico per le Attività Produttive dell Unione Reno Galliera. Il sottoscritto. nato a il nazionalità. residente in Via n. FAC SIMILE MODELLO DOMANDA PER L ASSEGNAZIONE DELLE NUOVE CONCESSIONI PER L OCCUPAZIONE DEL SUOLO PUBBLICO NEI POSTEGGI DEI MERCATI, DELLE FIERE ED ISOLATI Le domande devono essere inviate tramite la piattaforma

Dettagli

3) Competenze specialistiche per l'affidamento degli incarichi professionali.

3) Competenze specialistiche per l'affidamento degli incarichi professionali. AVVISO PUBBLICO DI INVITO ALLA PRESENTAZIONE DI CURRICULA PER IL CONFERIMENTO DI INCARICHI DI CONSULENZA, ASSISTENZA LEGALE E RAPPRESENTANZA IN GIUDIZIO L Unità Locale Socio Sanitaria n. 2 di Feltre ritiene

Dettagli

COMUNE DI SANTA MARIA COGHINAS PROVINCIA DI SASSARI ANNO 2016

COMUNE DI SANTA MARIA COGHINAS PROVINCIA DI SASSARI ANNO 2016 COGNOME E NOME del RICHIEDENTE COMUNE DI SANTA MARIA COGHINAS PROVINCIA DI SASSARI P.zza Aldo Moro, 2 - Telefono 079/5851421/6 Fax 079/5851441 N di partita I.V.A. 01330610906 N C.F. 92009700904 Sito internet

Dettagli

AVVISO PUBBLICO PER LA CREAZIONE DI UN ELENCO PROVINCIALE DI MEDIATORI CULTURALI

AVVISO PUBBLICO PER LA CREAZIONE DI UN ELENCO PROVINCIALE DI MEDIATORI CULTURALI P r o v i n c i a d i P a d o v a Settore Lavoro e Formazione Professionale Prot. n. 63383 del 7/05/2012 PROGRAMMA REGIONALE DI INIZIATIVE E DI INTERVENTI IN MATERIA DI IMMIGRAZIONE ANNO 2010 (D.G.R. 2812

Dettagli

Regione Calabria DIPARTIMENTO N.7 SVILUPPO ECONOMICO, LAVORO, FORMAZIONE E POLITICHE SOCIALI AVVISO PUBBLICO

Regione Calabria DIPARTIMENTO N.7 SVILUPPO ECONOMICO, LAVORO, FORMAZIONE E POLITICHE SOCIALI AVVISO PUBBLICO Regione Calabria DIPARTIMENTO N.7 SVILUPPO ECONOMICO, LAVORO, FORMAZIONE E POLITICHE SOCIALI AVVISO PUBBLICO Legge Regionale 02 Agosto 2013, n. 40 - Articolo 2 MANIFESTAZIONE D INTERESSE DA PARTE DI ENTI

Dettagli

Il sottoscritto..nato a il residente

Il sottoscritto..nato a il residente ALLEGATO 2: FORMAT DI DICHIARAZIONI Accettazione della convenzione Il sottoscritto..nato a il residente in..via..tel..cap in qualità di legale rappresentante della soggetto proponente (oppure mandatario

Dettagli

AVVISO RIVOLTO AL PERSONALE DEL COMPARTO PROFESSIONI SANITARIE DELL AZIENDA OSPEDALIERA G. BROTZU DI CAGLIARI

AVVISO RIVOLTO AL PERSONALE DEL COMPARTO PROFESSIONI SANITARIE DELL AZIENDA OSPEDALIERA G. BROTZU DI CAGLIARI AVVISO RIVOLTO AL PERSONALE DEL COMPARTO PROFESSIONI SANITARIE DELL AZIENDA OSPEDALIERA G. BROTZU DI CAGLIARI SI PUBBLICA L AVVISO DI MOBILITA RIVOLTO AI DIPENDENTI DI QUESTA AZIENDA OSPEDALIERA ( SAN

Dettagli

PIANO INTEGRATO DEGLI INTERVENTI COMPETENZE PER LO SVILUPPO PON 2007/13. Annualità 2011/13

PIANO INTEGRATO DEGLI INTERVENTI COMPETENZE PER LO SVILUPPO PON 2007/13. Annualità 2011/13 Prot.n 302/A22 PIANO INTEGRATO DEGLI INTERVENTI COMPETENZE PER LO SVILUPPO PON 2007/13 Annualità 2011/13 ALBO SCUOLA SEDE A TUTTE LE SCUOLE DI CATANIA E PROVINCIA A MEZZO POSTA ELETTRONICA UFFICIO SCOLASTICO

Dettagli

COMUNE DI MAGIONE ASILO NIDO COMUNALE DOMANDA DI ISCRIZIONE ANNO EDUCATIVO 2016/2017. Il/La sottoscritto/a, nato/a a il,

COMUNE DI MAGIONE ASILO NIDO COMUNALE DOMANDA DI ISCRIZIONE ANNO EDUCATIVO 2016/2017. Il/La sottoscritto/a, nato/a a il, COMUNE DI MAGIONE AREA SOCIO EDUCATIVA Tel. 075/8477047/020/069 Fax. 0758477041 - E-mail: giuseppina.marcantoni@comune.magione.pg.it; sauretta.rossi@comune.magione.pg.it. All Area Socio-Educativa del Comune

Dettagli

REGIONE CALABRIA AZIENDA SANITARIA PROVINCIALE DI CATANZARO U.O. GESTIONE RISORSE UMANE

REGIONE CALABRIA AZIENDA SANITARIA PROVINCIALE DI CATANZARO U.O. GESTIONE RISORSE UMANE AVVISO, INTERNO E RISERVATO, PER IL CONFERIMENTO DI INCARICO DI SOSTITUZIONE, A TEMPO DETERMINATO, PER MESI SEI, EVENTUALMENTE RINNOVABILI, PER LA DIREZIONE DELLA STRUTTURA COMPLESSA U.O. NEONATOLOGIA

Dettagli

CASA DI RIPOSO COMM.A.MICHELAZZO

CASA DI RIPOSO COMM.A.MICHELAZZO CASA DI RIPOSO COMM.A.MICHELAZZO Prot. n. 814 Sossano, 11/05/2017 AVVISO PUBBLICO PER MANIFESTAZIONI DI INTERESSE A PARTECIPARE ALLA GARA PER I LAVORI DI RISTRUTTURAZIONE CENTRALE TERMICA E IMPIANTI IDROSANITARI

Dettagli

Modulistica richiesta Accreditamento Servizi residenziali e semiresidenziali

Modulistica richiesta Accreditamento Servizi residenziali e semiresidenziali All Ambito Territoriale C06 Casaluce Comune capofila Ufficio di Piano Via S. Allende,4 Oggetto: Richiesta accreditamento servizi di cui al Catalogo del Regolamento Regionale n. 4 del 7 aprile 2014 Regolamento

Dettagli

L importo complessivo del contratto, per il quinquennio, sarà costituito dall importo massimo di euro , soggetto a ribasso in sede di gara.

L importo complessivo del contratto, per il quinquennio, sarà costituito dall importo massimo di euro , soggetto a ribasso in sede di gara. AVVISO DI INDAGINE DI MERCATO PER L INDIVIDUAZIONE DEGLI OPERATORI ECONOMICI DA CONSULTARE PER L AFFIDAMENTO, MEDIANTE PROCEDURA NEGOZIATA, DELLA FORNITURA DI BENI E SERVIZI INFORMATICI CONNESSI ALLA REALIZZAZIONE

Dettagli

COMUNE DI CHIANCIANO TERME

COMUNE DI CHIANCIANO TERME CONFERENZA ZONALE PER L ISTRUZIONE VALDICHIANA SENESE ( Comuni di Cetona Chianciano Terme Chiusi Montepulciano Pienza Sarteano San Casciano dei Bagni - Sinalunga Torrita di Siena e Trequanda) Avviso POR

Dettagli

PROVINCIA DI ROVIGO AREA PERSONALE E LAVORO

PROVINCIA DI ROVIGO AREA PERSONALE E LAVORO PROVINCIA DI ROVIGO AREA PERSONALE E LAVORO AVVISO PUBBLICO PER LA INDIVIDUAZIONE DI DISPONIBILITA' AL CONFERIMENTO DI EVENTUALI IN- CARICHI PROFESSIONALI PER L ATTIVITA DI TUTORAGGIO E ACCOMPAGNAMEN-

Dettagli

Presidenza del Consiglio dei Ministri

Presidenza del Consiglio dei Ministri AVVISO PUBBLICO PER L AFFIDAMENTO DI SERVIZI DI AUDIT, REVISIONE CONTABILE E SUPPORTO ALLE ATTIVITA DI SUPERVISIONE E MONITORAGGIO NELL AMBITO DEL PROGRAMMA ERASMUS + SETTORE GIOVENTU Articolo 1. Oggetto

Dettagli

ISTANZA DI PARTECIPAZIONE

ISTANZA DI PARTECIPAZIONE ASSESSORATO DEL LAVORO, FORMAZIONE PROFESSIONALE, COOPERAZIONE E SICUREZZA SOCIALE Direzione Generale Servizio Coordinamento delle Attività Territoriali del Lavoro e Formazione Avviso pubblico per l erogazione

Dettagli

Valorizzazione del capitale immateriale dell impresa e accesso al credito MODULO DI CANDIDATURA

Valorizzazione del capitale immateriale dell impresa e accesso al credito MODULO DI CANDIDATURA Valorizzazione del capitale immateriale dell impresa e accesso al credito Simpler Avviso per piccole e medie imprese interessate ad accedere ad un percorso di accompagnamento alla ricognizione e alla valorizzazione

Dettagli

Ministero della Giustizia Dipartimento per gli Affari di Giustizia Direzione Generale della Giustizia Penale

Ministero della Giustizia Dipartimento per gli Affari di Giustizia Direzione Generale della Giustizia Penale Ministero della Giustizia Dipartimento per gli Affari di Giustizia Direzione Generale della Giustizia Penale Prot. 2209 (CAS) Roma, 27 APRILE 2007 Oggetto: Avvio in esercizio del Nuovo Sistema Informativo

Dettagli

AZIENDA SANITARIA LOCALE di PESCARA

AZIENDA SANITARIA LOCALE di PESCARA AVVISO PUBBLICO PER LA FORMAZIONE DI UN ALBO INTERNO DI AVVOCATI PER L AFFIDAMENTO DI INCARICHI PROFESSIONALI La ASL di Pescara dispone di prorogare la validità dell attuale Albo interno aziendale di avvocati,

Dettagli

Sportello del Cittadino

Sportello del Cittadino Sportello del Cittadino DOMANDA DI ATTIVAZIONE / RINNOVO/ RINUNCIA ALL EROGAZIONE DEL SERVIZIO DI: ASSISTENZA DOMICILIARE TRAMITE VOUCHER ASSISTENZIALI PER DISABILI. ASSISTENZA DOMICILIARE EDUCATIVA DISABILI

Dettagli

AZIENDA SANITARIA LOCALE AVELLINO C.F. 02600160648 CONCORSO PUBBLICO, PER TITOLI ED ESAMI, A VARI

AZIENDA SANITARIA LOCALE AVELLINO C.F. 02600160648 CONCORSO PUBBLICO, PER TITOLI ED ESAMI, A VARI AZIENDA SANITARIA LOCALE AVELLINO C.F. 02600160648 CONCORSO PUBBLICO, PER TITOLI ED ESAMI, A VARI POSTI DI DIRIGENTE MEDICO. In esecuzione della deliberazione n.423 del 5/4/2016 è indetto pubblico concorso,

Dettagli

COMUNE DI GOLFO ARANCI PROVINCIA DI OLBIA - TEMPIO

COMUNE DI GOLFO ARANCI PROVINCIA DI OLBIA - TEMPIO ASSEGNAZIONE BORSE DI STUDIO A SOSTEGNO DELLA SPESA DELLE FAMIGLIE PER L ISTRUZIONE PER L ANNO SCOLASTICO 2012/2013 Legge 10.3.2000, n. 62 - D.P.C.M. 14.02.2001 n. 106 Deliberazione Giunta Regionale n.

Dettagli

DOMANDA DI AMMISSIONE ALLE AGEVOLAZIONI PREVISTE DAL BANDO PUBBLICO

DOMANDA DI AMMISSIONE ALLE AGEVOLAZIONI PREVISTE DAL BANDO PUBBLICO ALLEGATO A MODULO CCN codice a barre identificativo della marca da bollo 16,00 Regione Umbria Centro Direzionale Fontivegge Direzione Regionale Attività produttive, Lavoro, Formazione e Istruzione Servizio

Dettagli

AVVISO CONDIZIONE DI PARTECIPAZIONE

AVVISO CONDIZIONE DI PARTECIPAZIONE AVVISO PUBBLICO DI INDAGINE DI MERCATO INDETTA AI SENSI DELL ART. 216, COMMA 9 DEL D.LGS. N. 50/2016 PER MANIFESTAZIONI DI INTERESSE, DA PARTE DI DITTE ISCRITTE AL MERCATO ELETTRONICO CONSIP NELLE INIZIATIVE

Dettagli

Rif. Descrizione del bene Proprietà Valutazione. Rif. Beneficiario Data iscrizione Debito originario Debito residuo Scadenza

Rif. Descrizione del bene Proprietà Valutazione. Rif. Beneficiario Data iscrizione Debito originario Debito residuo Scadenza DOMANDA DI AMMISSIONE ALL INTERVENTO DI ANTICIPAZIONE PER ACQUISTO DI PARTECIPAZIONI Regione Umbria POR FESR 2007-2013 Attività C2 Servizi finanziari alle PMI Domanda presentata a Richiedente Cognome e

Dettagli

AVVISO CONDIZIONE DI PARTECIPAZIONE

AVVISO CONDIZIONE DI PARTECIPAZIONE AVVISO PUBBLICO DI INDAGINE DI MERCATO INDETTA AI SENSI DELL ART. 216, COMMA 9 DEL D.LGS. N. 50/2016 PER MANIFESTAZIONI DI INTERESSE, DA PARTE DI DITTE ISCRITTE AL MERCATO ELETTRONICO CONSIP NELLA INIZIATIVA

Dettagli

in possesso di autorizzazione n.. per l attività di vendita al dettaglio su area pubblica in forma itinerante; Per i giorni: autorizzazione n.del...

in possesso di autorizzazione n.. per l attività di vendita al dettaglio su area pubblica in forma itinerante; Per i giorni: autorizzazione n.del... Mod. PS 10 (compilare in duplice copia) AL SIGNOR SINDACO DELLA CITTA DI COLLEGNO Ufficio Polizia Amministrativa-Sanità SEGNALAZIONE CERTIFICATA INIZIO ATTIVITA DI VENDITA COSE ANTICHE O USATE SU AREA

Dettagli

Modello della domanda per l inserimento delle imprese da invitare alle gare a licitazione privata semplificata Inserimento per l anno 2005

Modello della domanda per l inserimento delle imprese da invitare alle gare a licitazione privata semplificata Inserimento per l anno 2005 Modello della domanda per l inserimento delle imprese da invitare alle gare a licitazione privata semplificata Inserimento per l anno 2005 Allegato C MITTENTE: Impresa Al COMUNE DI CASTELLUCCIO DEI SAURI

Dettagli

SEGNALAZIONE CERTIFICATA PER MODIFICA DEL MESSAGGIO PUBBLICITARIO

SEGNALAZIONE CERTIFICATA PER MODIFICA DEL MESSAGGIO PUBBLICITARIO SEGNALAZIONE CERTIFICATA PER MODIFICA DEL MESSAGGIO PUBBLICITARIO (Spazio riservato all Ufficio per etichetta protocollo) (Riservato all Ufficio) Scia n. Al Sindaco del Comune di Perugia U.O. Servizi alle

Dettagli

MODULO ISCRIZIONE MICRONIDO - NIDI D INFANZIA SEZIONI SPERIMENTALI/PRIMAVERA CHIEDE L AMMISSIONE

MODULO ISCRIZIONE MICRONIDO - NIDI D INFANZIA SEZIONI SPERIMENTALI/PRIMAVERA CHIEDE L AMMISSIONE COMUNE DI ORISTANO Settore Amministrativo e Servizi alla Cittadinanza SERVIZI ALL INFANZIA MODULO ISCRIZIONE MICRONIDO - NIDI D INFANZIA SEZIONI SPERIMENTALI/PRIMAVERA ANNO 2014/2015 _l_ sottoscritt CHIEDE

Dettagli

COMUNE DI USINI. Provincia di Sassari

COMUNE DI USINI. Provincia di Sassari COMUNE DI USINI Provincia di Sassari SETTORE SERVIZI SOCIO CULTURALI- VIA RISORGIMENTO, 70 07049 USINI TEL. 079/3817005/06/07- FAX 079/380699 e. mail servizisociali@comunediusini.it serviziallapersona@comunediusini.it-serviziculturali@comunediusini.it-

Dettagli

Comune di Albaredo d Adige - Provincia di Verona -

Comune di Albaredo d Adige - Provincia di Verona - Comune di Albaredo d Adige - Provincia di Verona - Prot.n. 8203 Del 04/08/2015 AVVISO PUBBLICO DI INDAGINE CONOSCITIVA PER l INDIVIDUAZIONE DELLE DITTE DA INVITARE A PROCEDURA NEGOZIATA PER OPERE DI RISTRUTTURAZIONE

Dettagli

COMMERCIO SU AREE PUBBLICHE Domanda di rilascio autorizzazione temporanea per il commercio su aree pubbliche e concessione posteggio

COMMERCIO SU AREE PUBBLICHE Domanda di rilascio autorizzazione temporanea per il commercio su aree pubbliche e concessione posteggio COMMERCIO SU AREE PUBBLICHE Domanda di rilascio autorizzazione temporanea per il commercio su aree pubbliche e concessione posteggio AL COMUNE DI Cod. ISTAT _ _ _ _ _ _ Il sottoscritto nato a il residente

Dettagli

Con D.D 244 del 5 maggio 2016 si è provveduto ad indire il primo bando anno 2016;

Con D.D 244 del 5 maggio 2016 si è provveduto ad indire il primo bando anno 2016; REGIONE PIEMONTE BU46 17/11/2016 Codice A1410A D.D. 10 novembre 2016, n. 711 Indizione secondo bando anno 2016 per la partecipazione alla procedura di accreditamento dei centri di formazione abilitati

Dettagli

(omissis) IL DIRIGENTE (omissis) determina

(omissis) IL DIRIGENTE (omissis) determina REGIONE PIEMONTE BU20S1 18/05/2017 Codice A1410A D.D. 12 maggio 2017, n. 312 Indizione Bando per la partecipazione alla procedura di accreditamento dei centri di formazione abilitati allo svolgimento dei

Dettagli

Ministero del Lavoro e delle Politiche Sociali. P.O.R. Campania 2000/6 MISURA 3.5. Bando di Selezione

Ministero del Lavoro e delle Politiche Sociali. P.O.R. Campania 2000/6 MISURA 3.5. Bando di Selezione UNIONE EUROPEA Ministero del Lavoro e delle Politiche Sociali REGIONE CAMPANIA A.I.A.S. DI AFRAGOLA CENTRO OZANAM ASL NA3 CONSULTA REGIONALE DEGLI HANDICAPPATI ONLUS P.O.R. Campania 2000/6 MISURA 3.5 Bando

Dettagli

Il Responsabile dei Servizi Sociali d'ambito

Il Responsabile dei Servizi Sociali d'ambito AVVISO PUBBLICO PER LA MANIFESTAZIONE DI INTERESSE ED EVENTUALE SELEZIONE IN FORMA COMPARATIVA DI DUE ORGANISMI DI DIRITTO PRIVATO SENZA FINI DI LUCRO, ASSOCIAZIONI, ONLUS, PER L INSERIMENTO COME PARTNER

Dettagli

UNIVERSITÀ DEGLI STUDI DI VERONA

UNIVERSITÀ DEGLI STUDI DI VERONA Modulario Segr. Stud. A/7-2011 Posizione N. UNIVERSITÀ DEGLI STUDI DI VERONA Marca da bollo secondo valore vigente AL RETTORE MAGNIFICO DELL UNIVERSITA DEGLI STUDI DI VERONA DICHIARAZIONE SOSTITUTIVA (Resa

Dettagli

COMUNE DI TERNI AVVISO PUBBLICO

COMUNE DI TERNI AVVISO PUBBLICO COMUNE DI TERNI AVVISO PUBBLICO Avviso manifestazione d interesse relativo alle seguenti n. 4 procedure negoziate, ai sensi dell art.57, comma 2 lett. a) del D.lgs. 163/2006, per l appalto di durata triennale

Dettagli

INTERVENTI IN FAVORE DI PERSONE AFFETTE DA SCLEROSI LATERALE AMIOTROFICA II ANNUALITA

INTERVENTI IN FAVORE DI PERSONE AFFETTE DA SCLEROSI LATERALE AMIOTROFICA II ANNUALITA AL COMUNE DI ARDEA UFFICIO SERVIZI SOCIALI VIA CATILINA, 3 00040 ARDEA INTERVENTI IN FAVORE DI PERSONE AFFETTE DA SCLEROSI LATERALE AMIOTROFICA II ANNUALITA AI SENSI DELLA D.G.R. LAZIO N 233/2012 E DELLA

Dettagli

AVVISO PUBBLICO DI MANIFESTAZIONE DI INTERESSE

AVVISO PUBBLICO DI MANIFESTAZIONE DI INTERESSE Prot. n. Rivalta di Torino, AVVISO PUBBLICO DI MANIFESTAZIONE DI INTERESSE INDAGINE DI MERCATO PER L INDIVIDUAZIONE DEGLI OPERATORI ECONOMICI DA INVITARE ALLA PROCEDURA IN ECONOMIA MEDIANTE COTTIMO FIDUCIARIO

Dettagli

AVVISO PUBBLICO PER MANIFESTAZIONI DI INTERESSE Raccolta offerte e pacchetti tematici da promuovere a partire dalla BIT 2012

AVVISO PUBBLICO PER MANIFESTAZIONI DI INTERESSE Raccolta offerte e pacchetti tematici da promuovere a partire dalla BIT 2012 AVVISO PUBBLICO PER MANIFESTAZIONI DI INTERESSE Raccolta offerte e pacchetti tematici da promuovere a partire dalla BIT 2012 Premessa Visto l art. 3, comma 2, della L.R. 7/2008, secondo il quale la Regione

Dettagli

OGGETTO: DOMANDA DI PATROCINIO DEL CONSIGLIO REGIONALE DELLA LOMBARDIA PER LA REALIZZAZIONE DELL INIZIATIVA DENOMINATA:......;

OGGETTO: DOMANDA DI PATROCINIO DEL CONSIGLIO REGIONALE DELLA LOMBARDIA PER LA REALIZZAZIONE DELL INIZIATIVA DENOMINATA:......; Al Presidente del Consiglio regionale della Lombardia Via Fabio Filzi, 22 20124 MILANO OGGETTO: DOMANDA DI PATROCINIO DEL CONSIGLIO REGIONALE DELLA LOMBARDIA PER LA REALIZZAZIONE DELL INIZIATIVA DENOMINATA:..

Dettagli

DIREZIONE AMBIENTE E IGIENE Settore Igiene e Acustica RA 001

DIREZIONE AMBIENTE E IGIENE Settore Igiene e Acustica RA 001 DICHIARAZIONE SOSTITUTIVA PARERE ACUSTICO Riservato Ufficio Risanamento Acustico Timbro e data consegna DICHIARAZIONE SOSTITUTIVA DELL ATTO DI NOTORIETA (ai sensi della art. 76 del D.P.R. 445/2000) Il

Dettagli

DOMANDA. All. E RACCOMANDATA A.R. Alla Provincia di. Il/la sottoscritto/a, Nato a (Prov. ) il Codice Fiscale n. In qualità di legale rappresentante di

DOMANDA. All. E RACCOMANDATA A.R. Alla Provincia di. Il/la sottoscritto/a, Nato a (Prov. ) il Codice Fiscale n. In qualità di legale rappresentante di Marca da bollo All. E DOMANDA DI ACCREDITAMENTO ALLO SVOLGIMENTO DI SERVIZI AL LAVORO E DI ISCRIZIONE ALL ELENCO REGIONALE - SEZIONE PROVINCIALE (Soggetto privato) RACCOMANDATA A.R. Alla Provincia di Eliminato:

Dettagli

DICHIARA AI SENSI DELL ART. 19 DELLA L. 241/1990 Di iniziare l attività di manifestazione di esposizione di animali avente la denominazione di :

DICHIARA AI SENSI DELL ART. 19 DELLA L. 241/1990 Di iniziare l attività di manifestazione di esposizione di animali avente la denominazione di : SEGNALAZIONE CERTIFICATA DI INIZIO ATTIVITÀ PER LO SVOLGIMENTO DI MANIFESTAZIONE FIERISTICA CON ESPOSIZIONE DI ANIMALI (Reg. Comunale Del. C.C. n. 77/2009, art 19) AL COMUNE DI UFF. ATTIVITA PRODUTTIVE

Dettagli

Modalità di selezione I candidati verranno selezionati per titoli e colloquio entro i tempi indicati di seguito.

Modalità di selezione I candidati verranno selezionati per titoli e colloquio entro i tempi indicati di seguito. Avviso di selezione per titoli e colloquio per l inserimento di risorse umane per l anno 2016 nell èquipe multidisciplinare dell nell ambito dei progetti di accoglienza a favore di richiedenti e titolari

Dettagli

COMUNE DI CANTAGALLO COMUNE DI VAIANO COMUNE DI VERNIO

COMUNE DI CANTAGALLO COMUNE DI VAIANO COMUNE DI VERNIO COMUNE DI CANTAGALLO COMUNE DI VAIANO COMUNE DI VERNIO POR CRO FSE 2007/2013 Asse II Occupabilità AVVISO PUBBLICO PER LA REALIZZAZIONE DI PROGETTI DI CONCILIAZIONE VITA FAMILIARE VITA LAVORATIVA RIVOLTI

Dettagli

MANIFESTAZIONE DI INTERESSE

MANIFESTAZIONE DI INTERESSE MANIFESTAZIONE DI INTERESSE Questa azienda è intenzionata a stipulare delle convenzioni con soggetti privati, pubblici e persone giuridiche che svolgano attività di interesse sociale e legate alla promozione

Dettagli

DOMANDA DI ISCRIZIONE NELL ELENCO DEI FORNITORI E DEI PRESTATORI DI SERVIZI DI FIDUCIA PER LE PROCEDURE DI CUI ALL ART. 125 DEL D.LGS. 163/06.

DOMANDA DI ISCRIZIONE NELL ELENCO DEI FORNITORI E DEI PRESTATORI DI SERVIZI DI FIDUCIA PER LE PROCEDURE DI CUI ALL ART. 125 DEL D.LGS. 163/06. MOD. A (Consorzio di Cooperative/Consorzio Stabile) Spett.le Fondazione Teatro dell Opera di Roma Servizio Affari Economici Piazza B. Gigli, 7 00184 Roma DOMANDA DI ISCRIZIONE NELL ELENCO DEI FORNITORI

Dettagli

COMMERCIO SU AREE PUBBLICHE Domanda di aggiunta di settori merceologici in autorizzazione per il commercio su aree pubbliche

COMMERCIO SU AREE PUBBLICHE Domanda di aggiunta di settori merceologici in autorizzazione per il commercio su aree pubbliche COMMERCIO SU AREE PUBBLICHE Domanda di aggiunta di settori merceologici in autorizzazione per il commercio su aree pubbliche AL COMUNE DI Cod. ISTAT Il sottoscritto nato a il residente in C.A.P. Via n.

Dettagli

RIF Reddito Inclusione Formativa per un intervento di cittadinanza ed empowerment

RIF Reddito Inclusione Formativa per un intervento di cittadinanza ed empowerment REGIONE LAZIO Assessorato Formazione, Ricerca, Scuola e Università Direzione Regionale Formazione, Ricerca e Innovazione Scuola e Università, Diritto allo Studio Attuazione del Programma Operativo della

Dettagli

IL DIRIGENTE 3^ DIREZIONE rende noto

IL DIRIGENTE 3^ DIREZIONE rende noto AVVISO PUBBLICO DI PROCEDURA COMPARATIVA PER L AFFIDAMENTO DI N.1 INCARICO PER INDIVIDUAZIONE DI IMPIANTI DI GRANDE INQUINAMENTO LUMINOSO E PRIORITÀ DI BONIFICA DEGLI STESSI LR N. 15/2007, ART. 4, LETTERA

Dettagli

COMUNE DI MODENA MEDIANTE MOBILITA ESTERNA AI SENSI DELL'ART. 30 DEL D.LGS 165/2001

COMUNE DI MODENA MEDIANTE MOBILITA ESTERNA AI SENSI DELL'ART. 30 DEL D.LGS 165/2001 PROT. N. 95266 COMUNE DI MODENA AVVISO DI RICERCA DI PERSONALE PER LA COPERTURA DI N. 3 POSTI AL PROFILO PROFESSIONALE DI ISTRUTTORE DIRETTIVO SOCIALE POSIZIONE DI LAVORO DI "ASSISTENTE SOCIALE CAT. D1

Dettagli

MODALITÀ PER L ACCREDITAMENTO, LA TENUTA E L AGGIORNAMENTO DELL ALBO REGIONALE DEGLI ENTI DI SERVIZIO CIVILE, SEZIONE ANAGRAFICA

MODALITÀ PER L ACCREDITAMENTO, LA TENUTA E L AGGIORNAMENTO DELL ALBO REGIONALE DEGLI ENTI DI SERVIZIO CIVILE, SEZIONE ANAGRAFICA 12 Bollettino Ufficiale D.G. Famiglia, solidarietà sociale e volontariato D.d.u.o. 1 luglio 2014 - n. 6159 Procedure per l iscrizione, la tenuta e l aggiornamento dell Albo regionale degli Enti di Servizio

Dettagli

CITTÀ DI PORTO RECANATI

CITTÀ DI PORTO RECANATI QZ51R5Q44.pdf 1/5 AVVISO ESPLORATIVO PER "INDAGINE DI MERCATO" AI FINI DELLA SELEZIONE DELLE COOPERATIVE DA INVITARE ALLA GARA TRAMITE PROCEDURA NEGOZIATA AI SENSI DELL'ART. 36 CO.2 LETT. B) DEL D.LGS.50/2016

Dettagli

Direzione Amministrativa

Direzione Amministrativa Direzione Amministrativa AVVISO ESPLORATIVO PER MANIFESTAZIONE DI INTERESSE A PARTECIPARE ALLA PROCEDURA NEGOZIATA AI SENSI DELL ART.36 DEL D.LGS 50/16, PER LA FORNITURA IN ESCLUSIVA DI N.1 SET NEFROLITOTOMIA

Dettagli

NAIC8CS00C - REGISTRO PROTOCOLLO - 0000358-12/02/2016 - B32 PON - U

NAIC8CS00C - REGISTRO PROTOCOLLO - 0000358-12/02/2016 - B32 PON - U ISTITUTO COMPRENSIVO STATALE DE NICOLA - SASSO C.so Vittorio Emanuele,77-80059 TORRE DEL GRECO (NA) Cod. Fisc. 95170080634 - Cod. Mecc. NAIC8CS00C 36 Distretto Scolastico Tel./ Fax 081 882 65 00 e-mail

Dettagli

VOUCHER CONCILIAZIONE PER SERVIZI PRIMA INFANZIA (FASCIA

VOUCHER CONCILIAZIONE PER SERVIZI PRIMA INFANZIA (FASCIA ALLEGATO B REGIONE TOSCANA FORMULARIO Direzione competitività del sistema regionale e sviluppo delle competenze Area Istruzione e diritto allo studio, servizi educativi per la prima infanzia VOUCHER CONCILIAZIONE

Dettagli

l sottoscritto/a / nato/a provincia il Sesso M F (per gli stranieri indicare il luogo e lo Stato di nascita) cittadinanza residente a

l sottoscritto/a / nato/a provincia il Sesso M F (per gli stranieri indicare il luogo e lo Stato di nascita) cittadinanza residente a Codice fiscale Alla PROVINCIA DI MILANO Direzione Centrale Cultura e Affari Sociali Viale Piceno, 60 20129 - Milano DOMANDA PER LA PARTECIPAZIONE ALL AVVISO PUBBLICO PER IL SOSTEGNO DI GIOVANI COPPIE CHE

Dettagli

Il sottoscritto nella qualità di legale rappresentante di CHIEDE

Il sottoscritto nella qualità di legale rappresentante di CHIEDE Modello di domanda per enti ed organismi pubblici Al Responsabile del Registro degli organismi di mediazione Ministero della Giustizia Dipartimento per gli Affari di Giustizia Direzione Generale della

Dettagli