Schede attività. Per giocare con. di Angèle Delaunois illustrato da Gérard Frischeteau SCOPRI IL TUO LIBRO PER LEGGERE MEGLIO IL LIBRO

Dimensione: px
Iniziare la visualizzazioe della pagina:

Download "Schede attività. Per giocare con. di Angèle Delaunois illustrato da Gérard Frischeteau SCOPRI IL TUO LIBRO PER LEGGERE MEGLIO IL LIBRO"

Transcript

1 Schede attività Per giocare con di Angèle Delaunois illustrato da Gérard Frischeteau 1 Osservazione, decodifica e nozioni di editoria. SCOPRI IL TUO LIBRO A) Guarda la copertina del tuo libro: scoprirai tante cose nuove 1. Descrivi l illustrazione della copertina. La bambina vive in un Paese ricco d acqua? 3. Il colore giallo dell illustrazione ti fa pensare all acqua? 4. Chi ha scritto I bambini dell acqua? 5. Chi ha creato le illustrazioni? 6. Quale casa editrice l ha pubblicato? B) Gira il libro: sulla quarta di copertina scoprirai qualcosa di piu \ 1. Quante regioni del mondo scoprirai nel libro? Che cosa racconteranno i bambini di questo libro? 2 Ricerca, geografia lessico. PER LEGGERE MEGLIO IL LIBRO A) Cerca il significato delle seguenti parole: galaverna caribù traliccio asfalto piroga bruma monsone otre bivacco B) Su una carta del mondo, o su un mappamondo, trova i seguenti Paesi: Canada Russia Germania Stati Uniti Brasile Perù Cina Israele India Marocco Etiopia In quale di questi Paesi si troverà un territorio chiamato Nunavut?

2 3 scopri I BAMBINI DELL'ACQUA: Leggi tutto il libro e osserva attentamente le illustrazioni. Poi divertiti con questi giochi. Comprensione del testo, logica, osservazione. A) Cerca e cancella nello schema le parole che trovi qui sotto. Le lettere rimaste formeranno una frase di san Francesco d'assisi Orizzontali ACQUAZZONE ANATRA BOLLICINE BRUMA CASCATA FIORE FIUME FONTANA FORESTA FRUTTA GALAVERNA GOCCIA MADRE MONSONI NEVE NUVOLA OCEANO PIOGGIA POZZO RISO RUBINETTO SETE Verticali CISTERNA LAGO MIRACOLO OASI ONDE ORO SCROSCIO F I U M E M L A C A N A T R A O R I S O I O C E A N O Q U A R S È N O R S P I O G G I A C O C A S C A T A M O N S O N I G R T O R C A S O R E L L A S A O M N O O L T F I O R E O T B S L D U L B O L L I C I N E B C A A T O I L F R U T T A R I I G A L A V E R N A E E U N A O O P O Z Z O N U V O L A A N O B R U M A F O N T A N A M O A C Q U A Z Z O N E N E V E I S L E E P R U B I N E T T O R I E Z G O C C I A M A D R E I O F O R E S T A S S E T E A 2

3 B) Scopri almeno dieci parole nel libro che descrivono l'acqua, in un modo o nell'altro (per esempio: il mare, il lago ecc.) C) Se adesso rileggi il libro, scoprirai qualcosa che non avevi notato prima Il cristallo di neve A) Secondo te, cosa sono i «folli mulinelli»? B) Come si chiama la strana scultura nella pagina a destra? (Questa è una domanda difficile!) La scintilla di luce A) Perché gli uomini e i caribù cercano le proprie orme? (Anche questa è difficile) B) Come si chiama l'energia che trasforma l'acqua in luce? La stella marina A) Un gabbiano può «galleggiare» nell'aria? Spiega cosa significa questa immagine. B) Cosa vuol dire «arenarsi»? Il fiore che si apre A) Riesci a vedere nell'illustrazione tutto quello che è descritto nel testo? B) Perché l'autrice dice che «gli ombrelli infiorano i marciapiedi»? Uno scroscio di risate A) Anche per te l'acqua è una «evidenza»? B) In quale ambiente si trovano i bambini dell'illustrazione? Il fiume che respira A) Come si chiama una foresta dove piove tutti i giorni? B) Di quale fiume del Brasile si parla in questa illustrazione? Il cesto di verdura A) Che cos'è un «sentiero ripido» che si perde «nelle brume»? B) Elenca i colori dell'arcobaleno. La tazza di riso A) Perché l'autrice utilizza la parola «scacchiera» per descrivere la risaia? B) Secondo te, il bambino che cosa sta trasportando? Il succo di un'arancia A) Quali alberi da frutta sono descritti nell'illustrazione? B) Qual è la funzione del «serpente di plastica»? La terra che beve A) Perché la terra ha tanta sete? B) Spiega perché il bambino sembra così felice nel vedere la pioggia. Il tè alla menta A) Che cosa contengono gli otri? Perché sono «più preziosi dell'oro»? B) Che cos'è un'oasi? La mano tesa A) Perché l'acqua è un «miracolo» o una «mano tesa»? B) Come si chiama un luogo come quello dell'illustrazione? La vita A) Qual è il vero nome del «cordone che nutre»? B) Perché il ventre della madre è paragonato a un «oceano» e a una «bolla calda»? 3

4 D) Collega ogni espressione della colonna di sinistra a un'espressione della colonna di destra (Difficile? Torna alle pagine del libro!): L'inverno è La diga è L'oceano è Gli acquazzoni sono Il lago è La pioggia è La cascata è La risaia è Il goccia a goccia è I monsoni sono Gli otri sono Il camion-cisterna è uno scroscio di risate una tazza di riso il fiume che respira una scintilla di luce una mano tesa un tè alla menta un cristallo di neve una stella marina un fiore che si apre il succo di un'arancia un cesto di verdura la terra che beve 4 Osservazione, scambio di opinioni, etica. RIFLETTI SU QUESTA STORIA Perché l acqua è assolutamente necessaria alla vita? Ti piace giocare con l acqua? Dove? Come giochi? Quale pagina di questo libro assomiglia di più alla tua realtà? L acqua prende varie forme: pioggia, mare, neve ecc. Quale ti piace di più? Secondo te, tutti i bambini del mondo hanno l acqua potabile a disposizione? E ne hanno in quantità sufficiente per le loro necessità quotidiane, come bere, lavarsi, cucinare? Quanti bambini nel mondo possono giocare con l'acqua pulita? Scopri le musiche dell acqua attorno a te: la pioggia sul tetto, il rubinetto che gocciola, la doccia, il bicchiere che riempi Ce ne sono molte. Che cos hai imparato da questo libro? Che cosa ti ha sorpreso di più, nel testo e nelle illustrazioni? 9. Hai scoperto se anche tu sei un Bambino dell'acqua? 4

5 RISPOSTE PER LA 1 A) Copertina 1. La copertina rappresenta una bambina che riempie un recipiente in una pozzanghera fangosa La bambina è africana e vive in un Paese molto povero d'acqua, come indicano le crepe nella terra attorno alla pozzanghera. Il colore giallo è l'opposto del blu dell'acqua. L'illustratore lo ha scelto apposta per accentuare la scarsità d'acqua. L'autrice dei testi si chiama Angèle Delaunois. È canadese, della provincia del Québec. L'illustratore del libro e si chiama Gérard Frischeteau. Anche lui è del Québec. La casa editrice del libro si chiama EMI, una sigla; è una parola formata dalle iniziali di tre parole: Editrice Missionaria Italiana. B) Quarta 1. Il testo di presentazione parla di dodici regioni del mondo. I bambini parlano dell'acqua che li circonda e di ciò che essa rappresenta per loro. RISPOSTE PER LA 2 Nunavut è in Canada. A) RISPOSTE PER LA 3 F I U M E M L A C A N A T R A O R I S O I O C E A N O Q U A R S È N O R S P I O G G I A C O C A S C A T A M O N S O N I G R T O R C A S O R E L L A S A O M N O O L T F I O R E O T B S L D U L B O L L I C I N E B C A A T O I L F R U T T A R I I G A L A V E R N A E E U N A O O P O Z Z O N U V O L A A N O B R U M A F O N T A N A M O A C Q U A Z Z O N E N E V E I S L E E P R U B I N E T T O R I E Z G O C C I A M A D R E invernale del 2010 a Vancouver (Canada). La scintilla di luce A) Gli uomini e i caribù cercano le proprie orme perché il loro territorio è stato sommerso dal lago creato dalla diga. B) Energia idroelettrica. La stella marina A) Normalmente si galleggia sull'acqua. Volare è come galleggiare sull'aria. L'autrice ha scelto questa immagine poetica per spiegare quanto è umida l'aria in cui volano gli uccelli. B) «Arenarsi» si dice delle imbarcazioni che si incagliano sulla riva accidentalmente; la loro chiglia si insabbia nei bassi fondali. Il fiore che si apre A) Nell'illustrazione si vedono: la pioggia che cade, i tetti grigi della città, l'asfalto brillante della strada, le luci che vi si rispecchiano, ombrelli variopinti, i fiori che si aprono sul davanzale della finestra della bambina. Sembra quasi di udire il glu-glu della fontana. B) Gli ombrelli sono paragonati a grossi fiori colorati perché nei giorni di pioggia mettono allegria nell'aria. Uno scroscio di risate A) Nella maggior parte dei Paesi dell'europa e del Nord America, l'acqua è una «evidenza» perché la si utilizza con facilità senza farci caso. Per noi, avere tanta acqua a disposizione è una cosa normale. B) I bambini si ritrovano attorno a un laghetto, d'estate, e giocano nell'acqua. Il fiume che respira A) Foresta equatoriale. B) Rio delle Amazzoni. È lungo chilometri e dà vita al più grande bacino fluviale e alla più grande foresta del mondo. Il cesto di verdura A) Un sentiero ripido è un cammino stretto e con una forte pendenza che si arrampica come un serpente sulla montagna. Spesso, salendo e scendendo, incontra la bruma, la nebbia, che qui è formata dalle nuvole appoggiate alla montagna. B) L'arcobaleno conta sette colori: rosso, arancio, giallo, verde, azzurro, indaco, violetto. La tazza di riso A) I campi di riso sono suddivisi in figure geometriche che fanno pensare a una scacchiera irregolare. B) Il bambino porta un cesto di piantine di riso che i suoi genitori trapianteranno. Il succo di un'arancia A) Qui vediamo un aranceto. B) Il «serpente di plastica» annaffia ogni albero goccia a goccia, senza sprechi d'acqua. La terra che beve A) In India, la terra ha sete perché non piove per molti mesi prima dell'arrivo dei monsoni. B) Il bambino è felice di vedere la pioggia perché la aspettava da molti giorni. Il tè alla menta A) Gli otri contengono acqua. L'acqua è più preziosa dell'oro perché nel deserto essa è quasi assente. B) Un'oasi in pieno deserto indica che lì è presente una sorgente d'acqua. Quindi è un luogo piacevole, dove crescono alberi e altre piante. Persone e animali vi sostano per bere, rifornirsi d'acqua e riposare. La mano tesa A) L'acqua diventa un miracolo quando non ce n'è più. Senza l'aiuto di altri, le persone che abitano in zone inaridite morirebbero di sete. B) Vediamo un «campo di soccorso», nel quale si sono radunate persone che hanno lasciato i loro villaggi impoveriti per venire a ricevere aiuto, acqua, cibo e cure mediche. La vita A) Si chiama «cordone ombelicale» e assicura il collegamento vitale del bambino alla sua mamma. B) Nel ventre della mamma, il bambino galleggia nel liquido amniotico. All'inizio, quando il bebè è piccolissimo, il ventre è per lui un immenso oceano; quando cresce, si riduce a una bolla. D) L'inverno è un cristallo di neve La diga è una scintilla di luce L'oceano è una stella marina Gli acquazzoni sono un fiore che si apre Il lago è uno scroscio di risate La pioggia è il fiume che respira La cascata è un cesto di verdura La risaia è una tazza di riso Il goccia a goccia è il succo di un'arancia I monsoni sono la terra che beve Gli otri sono un tè alla menta Il camion-cisterna è una mano tesa. I O F O R E S T A S S E T E A Frase nascosta: L'acqua è nostra sorella molto utile e umile e preziosa. B) Il mare, il fiume, il ghiaccio, la galaverna, la neve, il lago, l'oceano, le onde, l'acquazzone, il glu-glu, le bolle, la pioggia, l'onda, la cascata, il torrente, la risaia, il fango, il goccia a goccia, il monsone, le nuvole, il camion-cisterna. di Angèle Delaunois, illustrato da Gérard Frischeteau D) Il cristallo di neve A) I «folli mulinelli» sono la tormenta di neve, che nell'america settentrionale è chiamata blizzard. B) La scultura si chiama inukshuk e serve da punto di riferimento nelle regioni artiche. Un inukshuk stilizzato era il simbolo dei Giochi olimpici Editrice Missionaria Italiana Via di Corticella 179/ Bologna Tel Fax

IL GEOGRAFO E I SUOI AIUTANTI

IL GEOGRAFO E I SUOI AIUTANTI IL GEOGRAFO E I SUOI AIUTANTI La geografia studia le caratteristiche dell ambiente in cui viviamo, cioè la Terra. Per fare questo, il geografo deve studiare: com è fatto il territorio (per esempio se ci

Dettagli

GLI STRUMENTI DELLA GEOGRAFIA

GLI STRUMENTI DELLA GEOGRAFIA VOLUME 1 CAPITOLO 0 MODULO D LE VENTI REGIONI ITALIANE GLI STRUMENTI DELLA GEOGRAFIA 1. Parole per capire A. Conosci già queste parole? Scrivi il loro significato o fai un disegno: Terra... territorio...

Dettagli

6. La Terra. Sì, la terra è la tua casa. Ma che cos è la terra? Vediamo di scoprire qualcosa sul posto dove vivi.

6. La Terra. Sì, la terra è la tua casa. Ma che cos è la terra? Vediamo di scoprire qualcosa sul posto dove vivi. 6. La Terra Dove vivi? Dirai che questa è una domanda facile. Vivo in una casa, in una certa via, di una certa città. O forse dirai: La mia casa è in campagna. Ma dove vivi? Dove sono la tua casa, la tua

Dettagli

Gli strumenti della geografia

Gli strumenti della geografia Gli strumenti della geografia La geografia studia lo spazio, cioè i tanti tipi di luoghi e di ambienti che si trovano sulla Terra. La geografia descrive lo spazio e ci spiega anche come è fatto, come vivono

Dettagli

Gli uomini, gli animali, le piante hanno bisogno dell acqua per vivere.

Gli uomini, gli animali, le piante hanno bisogno dell acqua per vivere. 3 scienze L ACQUA Gli uomini, gli animali, le piante hanno bisogno dell acqua per vivere. L acqua si trova nel mare, nel lago, nel fiume. mare lago fiume Gli uomini bevono l acqua potabile. acqua potabile

Dettagli

SCUOLA INFANZIA ANDERSEN PROGETTO ACQUA SEZIONE D ARANCIONI A.S. 20013/20014 INSEGNANTI ANNA VIGNA EANDI, MARISA COVELLO

SCUOLA INFANZIA ANDERSEN PROGETTO ACQUA SEZIONE D ARANCIONI A.S. 20013/20014 INSEGNANTI ANNA VIGNA EANDI, MARISA COVELLO CARI GENITORI, IN QUESTI FOGLI E CONTENUTA UNA PARTE DEL PROGETTO SVOLTO QUEST ANNO. NOI INSEGNANTI ABBIAMO PENSATO CHE FOSSE IMPORTANTE CHE VENISSE RESITUITO ALLE FAMIGLIE NON SOLO IL LAVORO INDIVIDUALE

Dettagli

ISTITUTO COMPRENSIVO G. Mazzini Erice - Trentapiedi

ISTITUTO COMPRENSIVO G. Mazzini Erice - Trentapiedi ISTITUTO COMPRENSIVO G. Mazzini Erice - Trentapiedi come Anno scolastico 2012-2013 Classe 2 a D 1 Istituto Comprensivo G. Mazzini Erice Trentapiedi Dirigente Scolastico: Filippo De Vincenzi Ideato e realizzato

Dettagli

MODULO D LE VENTI REGIONI ITALIANE VOLUME 1 CAPITOLO 2 ... ... ... ... ... ...

MODULO D LE VENTI REGIONI ITALIANE VOLUME 1 CAPITOLO 2 ... ... ... ... ... ... VOLUME 1 CAPITOLO 2 MODULO D LE VENTI REGIONI ITALIANE ACQUE INTERNE 1. Parole per capire A. Conosci già queste parole? Scrivi il loro significato o fai un disegno: valle... ghiacciaio... vulcano... cratere...

Dettagli

LA PIANTA MAGICA. Dai 7 anni

LA PIANTA MAGICA. Dai 7 anni PIANO DI L ETTURA LA PIANTA MAGICA ERMINIA DELL ORO Illustrazioni di Giulia Orecchia Serie Azzurra n 81 Pagine: 87 Codice: 978-88-384-3564-2 Anno di pubblicazione: 2006 Dai 7 anni L AUTRICE Erminia Dell

Dettagli

IL TEMPO METEOROLOGICO

IL TEMPO METEOROLOGICO VOLUME 1 CAPITOLO 4 MODULO D LE VENTI REGIONI ITALIANE IL TEMPO METEOROLOGICO 1. Parole per capire A. Conosci già queste parole? Scrivi il loro significato o fai un disegno: tempo... Sole... luce... caldo...

Dettagli

Pasta per due. Capitolo 1. Una mattina, Libero si sveglia e accende il computer C È POSTA PER TE! e trova un nuovo messaggio della sua amica:

Pasta per due. Capitolo 1. Una mattina, Libero si sveglia e accende il computer C È POSTA PER TE! e trova un nuovo messaggio della sua amica: Pasta per due 5 Capitolo 1 Libero Belmondo è un uomo di 35 anni. Vive a Roma. Da qualche mese Libero accende il computer tutti i giorni e controlla le e-mail. Minni è una ragazza di 28 anni. Vive a Bangkok.

Dettagli

GLI AUSTRALOPITECHI. Tra gli animali che vedi nelle figure, sai dire quale è una scimmia? Cerchia l animale giusto e collega i nomi ai disegni.

GLI AUSTRALOPITECHI. Tra gli animali che vedi nelle figure, sai dire quale è una scimmia? Cerchia l animale giusto e collega i nomi ai disegni. GLI AUSTRALOPITECHI Prerequisiti: orientarsi nel tempo fra passato, presente e futuro, usare gli strumenti sussidiari al testo (cartine, immagini, tabelle ) Obiettivi: studio dell evoluzione dell uomo

Dettagli

Lo Yoga è nato in India

Lo Yoga è nato in India Lo Yoga è nato in India 1 Più esattamente nel nord dell India, circa 5mila anni fa, presso una civiltà molto sviluppata e raffinata, che abitava in una zona molto fertile, nella valle tra il fiume Indo

Dettagli

FLEPY E L ACQUA. Testo e idea: Wilfried Vandaele Illustrazioni: Tini Bauters Traduzione: Stefania Calicchia

FLEPY E L ACQUA. Testo e idea: Wilfried Vandaele Illustrazioni: Tini Bauters Traduzione: Stefania Calicchia FLEPY E L ACQUA Testo e idea: Wilfried Vandaele Illustrazioni: Tini Bauters Traduzione: Stefania Calicchia A G E N Z I A P E R L A P R O T E Z I O N E D E L L A M B I E N T E E P E R I S E R V I Z I T

Dettagli

LA CIVILTÀ CINESE. Dove. Lavoro sul testo. La civiltà cinese è nata lungo il Fiume Giallo, che scende dalla catena dell Himalaya.

LA CIVILTÀ CINESE. Dove. Lavoro sul testo. La civiltà cinese è nata lungo il Fiume Giallo, che scende dalla catena dell Himalaya. LA CIVILTÀ CINESE Dove La civiltà cinese è nata lungo il iume Giallo, che scende dalla catena dell Himalaya. Perché si chiama iume Giallo? Giallastro: un colore giallo sporco, non brillante. Perché in

Dettagli

Educazione ambientale FILASTROCCHE SULL ACQUA ORO BLU. Classe 1 B

Educazione ambientale FILASTROCCHE SULL ACQUA ORO BLU. Classe 1 B Educazione ambientale FILASTROCCHE SULL ACQUA ORO BLU Classe 1 B ILARIA FAGGIOLI Acqua di monte, acqua di mare, acqua di fiume o di lago fluviale; sorgente che sgorghi fresca e pulita, tu che per noi sei

Dettagli

consumo eccessivo e inutile sistema del water per scaricare l acqua pulire qualcosa con energia

consumo eccessivo e inutile sistema del water per scaricare l acqua pulire qualcosa con energia Unità 19 Risparmiare acqua: consigli pratici CHIAVI In questa unità imparerai: a parlare dell uso responsabile dell acqua le parole relative all utilizzo dell acqua a usare verbi quali occorrere, servire,

Dettagli

VOLUME 3 CAPITOLO 7 MODULO D LE VENTI REGIONI ITALIANE. Alla fine del capitolo scrivi il significato di queste parole nuove: ... ... ... ... ... ...

VOLUME 3 CAPITOLO 7 MODULO D LE VENTI REGIONI ITALIANE. Alla fine del capitolo scrivi il significato di queste parole nuove: ... ... ... ... ... ... L AFRICA VOLUME 3 CAPITOLO 7 MODULO D LE VENTI REGIONI ITALIANE 1. Parole per capire Alla fine del capitolo scrivi il significato di queste parole nuove: deserto...... Sahara...... altopiano...... bacino......

Dettagli

Le idee, i ricordi dei ragazzi sul paesaggio e le loro categorizzazioni

Le idee, i ricordi dei ragazzi sul paesaggio e le loro categorizzazioni Le idee, i ricordi dei ragazzi sul paesaggio e le loro categorizzazioni Le risposte dei ragazzi, alcune delle quali riportate sotto, hanno messo in evidenza la grande diversità individuale nel concetto

Dettagli

LING RACCONTA IL SUO VIAGGIO

LING RACCONTA IL SUO VIAGGIO LING RACCONTA IL SUO VIAGGIO Sono arrivata in Italia in estate perché i miei genitori lavoravano già qui. Quando ero in Cina, io e mia sorella Yang abitavamo con i nonni, perciò mamma e papà erano tranquilli.

Dettagli

LA NATURA E LA SCIENZA

LA NATURA E LA SCIENZA LA NATURA E LA SCIENZA La NATURA è tutto quello che sta intorno a noi: le persone, gli animali, le piante, le montagne, il cielo, le stelle. e tante altre cose non costruite dall uomo. Lo studio di tutte

Dettagli

Raccolta differenziata e rispetto per le risorse ambientali: PARLIAMONE!PER UNA SCUOLA ECO-SOSTENIBILE. SEZIONE 2: scansione operativa

Raccolta differenziata e rispetto per le risorse ambientali: PARLIAMONE!PER UNA SCUOLA ECO-SOSTENIBILE. SEZIONE 2: scansione operativa Raccolta differenziata e rispetto per le risorse ambientali: PARLIAMONE!PER UNA SCUOLA ECO-SOSTENIBILE SEZIONE 2: scansione operativa DI CASA NEL MONDO Classi seconde Scuola primaria di Iseo a.s. 2012-2013

Dettagli

ALLA RICERCA DEI COLORI PERDUTI

ALLA RICERCA DEI COLORI PERDUTI dai 7 anni SERIE ROSSA scuola primaria ALLA RICERCA DEI COLORI PERDUTI UNA FIABA SULL INQUINAMENTO AUTORE: M. Strianese SCHEDE DIDATTICHE: G. Marchegiani ILLUSTRAZIONI: V. Grassini PAGINE: 128 PREZZO:

Dettagli

Le fondamenta del successo

Le fondamenta del successo 13 October 2014 Le fondamenta del successo Articolo a cura di Nicola Doro - Responsabile Commerciale Ad Hoc Le fondamenta del successo? Responsabilità al 100%! Le persone di successo si assumono il 100%

Dettagli

LABORATORIO SUI COLORI INSIEME A BETTY E MORENA

LABORATORIO SUI COLORI INSIEME A BETTY E MORENA OTTOBRE-NOVEMBRE 2009 LABORATORIO SUI COLORI INSIEME A BETTY E MORENA CAMPO DI ESPERIENZA PRIVILEGIATO: LINGUAGGI, CREATIVITA, ESPRESSIONE OBIETTIVI Scoprire i colori derivati:(come nascono, le gradazioni,

Dettagli

L ANTICO EGITTO. GLI EGIZI E LA RELIGIONE a cura di Angela Madia Pagina 1

L ANTICO EGITTO. GLI EGIZI E LA RELIGIONE a cura di Angela Madia Pagina 1 L ANTICO EGITTO. GLI EGIZI E LA RELIGIONE a cura di Angela Madia Pagina 1 Premessa Titolo del presente lavoro è L antico Egitto. Gli Egizi e la Religione. Questo testo semplificato vuole essere un aiuto

Dettagli

Bambini vecchiette signori e signore venite a giocare con tutti i colori (2 volte)

Bambini vecchiette signori e signore venite a giocare con tutti i colori (2 volte) La canzone dei colori Rosso rosso il cane che salta il fosso giallo giallo il gallo che va a cavallo blu blu la barca che va su e giù blu blu la barca che va su e giù Arancio arancio il grosso cappello

Dettagli

SCHEDA DIDATTICA LE LACRIME DEL PRINCIPE. La trama

SCHEDA DIDATTICA LE LACRIME DEL PRINCIPE. La trama SCHEDA DIDATTICA LE LACRIME DEL PRINCIPE La trama C è una regista teatrale che vuole mettere in scena la storia di una principessa che viveva tanto tempo fa in un regno bianco, grigio e nero. Ma in scena,

Dettagli

I PAESAGGI NATURALI DELLA FASCIA TROPICALE

I PAESAGGI NATURALI DELLA FASCIA TROPICALE 1 I PAESAGGI NATURALI DELLA FASCIA TROPICALE Nella fascia tropicale ci sono tre paesaggi: la foresta pluviale, la savana, il deserto. ZONA VICINO ALL EQUATORE FORESTA PLUVIALE Clima: le temperature sono

Dettagli

Storie d acqua. Canzone: Il gatto puzzolone (2:30)

Storie d acqua. Canzone: Il gatto puzzolone (2:30) Mamma: Gianna, tesoro, vieni a fare il bagno! Gianna: No, ti prego! Ho paura dell acqua! Storie d acqua Canzone: Il gatto puzzolone (2:30) Mamma: Gianna! L acqua non fa paura! Il bagno è necessario, non

Dettagli

Università per Stranieri di Siena Livello A1

Università per Stranieri di Siena Livello A1 Unità 20 Come scegliere il gestore telefonico In questa unità imparerai: a capire testi che danno informazioni sulla scelta del gestore telefonico parole relative alla scelta del gestore telefonico la

Dettagli

Progetto Idrico del Distretto del Kajiado African Medical and Research Foundation & AMREF Italia

Progetto Idrico del Distretto del Kajiado African Medical and Research Foundation & AMREF Italia Progetto Idrico del Distretto del Kajiado African Medical and Research Foundation & AMREF Italia Cari Amici, Anche questa volta sono tornato, con lo zaino che avevo quando sono partito e senza malaria

Dettagli

I miti e le leggende inventati dai bambini. A tutti i bambini piace inventare storie...

I miti e le leggende inventati dai bambini. A tutti i bambini piace inventare storie... I miti e le leggende inventati dai bambini A tutti i bambini piace inventare storie... Con i miei bambini della classe terza ho voluto stimolare il lavoro di gruppo facendo loro scrivere un mito o una

Dettagli

LIBO' L'ITALIANO ALLA RADIO

LIBO' L'ITALIANO ALLA RADIO LIBO' L'ITALIANO ALLA RADIO ESERCIZI PUNTATA N 14 Incontrare degli amici A cura di Marta Alaimo Voli Società Cooperativa 2011 1 Incontrare degli amici DIALOGO PRINCIPALE B- Ciao. A- Ehi, ciao, è tanto

Dettagli

INSIEME A LUPO ROSSO

INSIEME A LUPO ROSSO Istituto Comprensivo n.1 Bologna Anno Scolastico 2007-2008 Scuola dell'infanzia "Giovanni XXIII" INSIEME A LUPO ROSSO IMPARIAMO LE REGOLE DELLA STRADA PROGETTO DI EDUCAZIONE STRADALE GUIDATO DA SILVIA

Dettagli

I colori dell autunno

I colori dell autunno I quaderni di Classe II A Scuola Secondaria di I Grado A. Zammarchi Castrezzato (BS) I colori dell autunno Haiku Poëtica Novembre 2009 Poëtica Classe II A - Scuola Secondaria di I Grado A. Zammarchi -

Dettagli

DALL ALTRA PARTE DEL MARE

DALL ALTRA PARTE DEL MARE PIANO DI LETTURA dai 9 anni DALL ALTRA PARTE DEL MARE ERMINIA DELL ORO Illustrazioni di Giulia Sagramola Serie Arancio n 149 Pagine: 128 Codice: 566-3278-1 Anno di pubblicazione: 2013 L AUTRICE La scrittrice

Dettagli

I Classici facili raccontati da Carlo Scataglini. Il Piccolo Principe

I Classici facili raccontati da Carlo Scataglini. Il Piccolo Principe I Classici facili raccontati da Carlo Scataglini Il Piccolo Principe Indice illustrato CAPITOLO 1 L incontro con il piccolo principe... 7 CAPITOLO 2 Il pianeta del piccolo principe.... 17 CAPITOLO 3 Un

Dettagli

A.S. 2007/08 INS. Martinis Margherita Mazza Giuseppina SCUOLA DELL INFANZIA COLLODI

A.S. 2007/08 INS. Martinis Margherita Mazza Giuseppina SCUOLA DELL INFANZIA COLLODI A.S. 2007/08 INS. Martinis Margherita Mazza Giuseppina SCUOLA DELL INFANZIA COLLODI Proseguire il lavoro svolto lo scorso anno scolastico sulle funzioni dei numeri proponendo ai bambini storie-problema

Dettagli

IL COLORE DELL ACQUA. Che cosa vuol dire trasparente? IL SAPORE DELL ACQUA I bambini dicono

IL COLORE DELL ACQUA. Che cosa vuol dire trasparente? IL SAPORE DELL ACQUA I bambini dicono Scuola dell infanzia di Legoli la casa sull albero Ins. Giorgi Michela- Sartini Antonella Parte prima IL SAPORE DELL ACQUA I bambini dicono L acqua del mare è salata perché c è il sale Si sente bene che

Dettagli

St. Nicholas College. Boys Secondary Naxxar Half-Yearly Examinations February 2014. FORM 3 (First Year) ITALIAN Time: 1 h 30 mins

St. Nicholas College. Boys Secondary Naxxar Half-Yearly Examinations February 2014. FORM 3 (First Year) ITALIAN Time: 1 h 30 mins St. Nicholas College Boys Secondary Naxxar Half-Yearly Examinations February 2014 BS Naxxar FORM 3 (First Year) ITALIAN Time: 1 h 30 mins Name Class A. Grammatica / Funzioni / Lessico: 15 punti 1. Metti

Dettagli

Cari bambini, Mi chiamo x02 e arrivo da Ecopolis, un pianeta lontano anni luce. A causa di un guasto alla mia astronave sono atterrato sulla terra.

Cari bambini, Mi chiamo x02 e arrivo da Ecopolis, un pianeta lontano anni luce. A causa di un guasto alla mia astronave sono atterrato sulla terra. Cari bambini, Mi chiamo x02 e arrivo da Ecopolis, un pianeta lontano anni luce. A causa di un guasto alla mia astronave sono atterrato sulla terra. Che puzza extragalattica c è qui!. Il mio mondo è bello,

Dettagli

consumo eccessivo e inutile sistema del water per scaricare l acqua pulire qualcosa con energia

consumo eccessivo e inutile sistema del water per scaricare l acqua pulire qualcosa con energia Unità 19 Risparmiare acqua: consigli pratici In questa unità imparerai: a parlare dell uso responsabile dell acqua le parole relative all utilizzo dell acqua a usare verbi quali occorrere, servire, volerci

Dettagli

Unità Didattica CAFFE ESPRESSO

Unità Didattica CAFFE ESPRESSO Provincia di Milano Assessorato all Istruzione Centro COME Cooperativa Farsi Prossimo PROGETTO NON UNO DI MENO Laboratori ELLEDUE Materiali didattici prodotti nel corso della sperimentazione 2007/2008

Dettagli

Poesie, filastrocche e favole per bambini

Poesie, filastrocche e favole per bambini Poesie, filastrocche e favole per bambini Jacky Espinosa de Cadelago Poesie, filastrocche e favole per bambini Ai miei grandi tesori; Elio, Eugenia ed Alejandro, coloro che ogni giorno mi fanno crescere

Dettagli

PERCORSO DIDATTICO SUL RISPARMIO Immagini sul risparmio

PERCORSO DIDATTICO SUL RISPARMIO Immagini sul risparmio PERCORSO DIDATTICO SUL RISPARMIO Immagini sul risparmio La virtù del risparmio è cosa da adulti, ma fin da bambini occorre prenderne l abitudine e capirne il valore. Perché gli uomini risparmiano? Per

Dettagli

PROVE D'INGRESSO DI ITALIANO L2 SCUOLA MEDIA DI GABRIELLA DEBETTO MATERIALI PER L'ALLIEVO. Editing ed illustrazioni di Anna Maria Napolitano

PROVE D'INGRESSO DI ITALIANO L2 SCUOLA MEDIA DI GABRIELLA DEBETTO MATERIALI PER L'ALLIEVO. Editing ed illustrazioni di Anna Maria Napolitano MATERIALI PER L'ALLIEVO COMUNE DI PADOVA Assessorato alle Politiche Scolastiche PROVE D'INGRESSO DI ITALIANO L DI GABRIELLA DEBETTO SCUOLA MEDIA CONSULENTE SCIENTIFICO MARIA CRISTINA PECCIANTI Editing

Dettagli

Folletto. Gigetto. L' a q u i l a. r e a l e

Folletto. Gigetto. L' a q u i l a. r e a l e Il Folletto Gigetto e L' a q u i l a r e a l e Abbiamo scritto questo libro per tutti i bambini delle Scuole dell Infanzia, così potranno conoscere il nostro amico Gigetto e, chissà che un giorno non vada

Dettagli

CHE COSA TI FA VENIRE IN MENTE QUESTA PAROLA?

CHE COSA TI FA VENIRE IN MENTE QUESTA PAROLA? CHE COSA TI FA VENIRE IN MENTE QUESTA PAROLA? Mi fa pensare all'oscurità, perchè l'ombra è oscura, nera e paurosa. Penso ad un bambino che non ha paura della sua ombra perchè è la sua. Mi fa venire in

Dettagli

L ITALIA IN EUROPA. 1 Voyager 5, pagina 172

L ITALIA IN EUROPA. 1 Voyager 5, pagina 172 L ITALIA IN EUROPA L Italia, con altri Stati, fa parte dell Unione Europea (sigla: UE). L Unione Europea è formata da Paesi democratici che hanno deciso di lavorare insieme per la pace e il benessere di

Dettagli

Giornata Internazionale dell ACQUA

Giornata Internazionale dell ACQUA ACQUA VIRTUALE Per portare a termine il processo di produzione di alimenti, vestiti, oggetti è necessaria l ACQUA. Risolvi le operazioni matematiche qui sotto per scoprire quanti sono i litri utilizzati

Dettagli

Luisa Mattia Sibilla nel cappello

Luisa Mattia Sibilla nel cappello Luisa Mattia Sibilla nel cappello Prima edizione settembre 2015 Copyright 2015 biancoenero edizioni srl www.biancoeneroedizioni.com Testo di Luisa Mattia Illustrazioni di Andrea Mongia Font biancoenero

Dettagli

Tempi di percorrenza 5:00 ore se si va all attacco del sentiero in auto. Aggiungere 40 minuti se si usa il treno

Tempi di percorrenza 5:00 ore se si va all attacco del sentiero in auto. Aggiungere 40 minuti se si usa il treno Il Cornizzolo da Civate Zona Prealpi Lombarde Triangolo Lariano Corni di Canzo Tipo itinerario Ad anello Difficoltà E (per Escursionisti) Tempi di percorrenza 5:00 ore se si va all attacco del sentiero

Dettagli

Collana: Libri per bambini

Collana: Libri per bambini La Madonna a Medjugorje appare SHALOM Collana: Libri per bambini Testi e illustrazioni: Editrice Shalom Editrice Shalom 25.06.2014 33 o Anniversario delle apparizioni a Medjugorje ISBN 9788884043498 Per

Dettagli

ADE CERCA MOGLIE. Completa. Rispondi

ADE CERCA MOGLIE. Completa. Rispondi IL DIO ADE Il dio Ade è fratello del dio Zeus. Ade è il re dei morti. Per gli antichi greci, dopo la morte, gli uomini vanno negli Inferi. Gli Inferi sono un luogo buio e triste che si trova sotto terra.

Dettagli

FRANE E ALLUVIONI. è caduto un masso sulla strada. il torrente è grosso e rischia di uscire. C è stata una frana

FRANE E ALLUVIONI. è caduto un masso sulla strada. il torrente è grosso e rischia di uscire. C è stata una frana FRANE E ALLUVIONI è caduto un masso sulla strada il torrente è grosso e rischia di uscire C è stata una frana Questi sono esempi di come la gente descrive le frane e le alluvioni e i danni da loro causati,

Dettagli

Poesia segnalata al premio Silvano Ceccherelli della Banca di Credito Cooperativo di Cascia

Poesia segnalata al premio Silvano Ceccherelli della Banca di Credito Cooperativo di Cascia I COLORI Poesia segnalata al premio Silvano Ceccherelli della Banca di Credito Cooperativo di Cascia I colori sono tanti almeno cento: marrone come il legno, bianco come la nebbia, rosso come il sangue,

Dettagli

Sussidio realizzato dall Azione Cattolica Ragazzi

Sussidio realizzato dall Azione Cattolica Ragazzi 6-8 anni Sussidio realizzato dall Azione Cattolica Ragazzi Diocesi di Ferrara-Comacchio Hanno collaborato: Debora Curulli, Manuela Pisa, Ottavia Persanti, Elena Sambo, don Enrico Garbuio Finito di stampare:

Dettagli

PROVA DI ITALIANO. Scuola Primaria. Classe Seconda. Rilevazione degli apprendimenti. Anno Scolastico 2008 2009. Spazio per l etichetta autoadesiva

PROVA DI ITALIANO. Scuola Primaria. Classe Seconda. Rilevazione degli apprendimenti. Anno Scolastico 2008 2009. Spazio per l etichetta autoadesiva Ministero dell Istruzione dell Università e della Ricerca Rilevazione degli apprendimenti Anno Scolastico 2008 2009 PROVA DI ITALIANO Scuola Primaria Classe Seconda Spazio per l etichetta autoadesiva La

Dettagli

Livello CILS A2 Modulo bambini

Livello CILS A2 Modulo bambini Livello CILS A2 Modulo bambini MAGGIO 2012 Test di ascolto numero delle prove 3 Ascolto Prova n. 1 Ascolta il testo. Completa il testo e scrivi le parole che mancano. Alla fine del test di ascolto, DEVI

Dettagli

CONOSCERE GLI ALIMENTI

CONOSCERE GLI ALIMENTI SCHEDA DIDATTICA 2 CONOSCERE GLI ALIMENTI Entrare dal pescivendolo e chiedere: Mi dà per cortesia due etti di proteine e 5 grammi di omega 3? Oppure rivolgersi al panettiere chiedendo: 70 grammi di carboidrati

Dettagli

PRIME LETTURE Materiali per leggere e fare insieme. con Il mondo del Signor Acqua. Gita alla fattoria di Agostino Traini

PRIME LETTURE Materiali per leggere e fare insieme. con Il mondo del Signor Acqua. Gita alla fattoria di Agostino Traini PRIME LETTURE Materiali per leggere e fare insieme con Il mondo del Signor Acqua. Gita alla fattoria di Agostino Traini INDICAZIONI DIDATTICHE Agostino Traini Illustrazioni dell autore serie Il mondo del

Dettagli

Hai mangiato del suolo oggi?

Hai mangiato del suolo oggi? Intermedio Noi e il Suolo Sapevi che di notte dormiamo sul suolo? Proprio così! Il suolo ricopre circa un terzo del pianeta Terra e su di esso si costruiscono case, scuole, negozi, ristoranti, discariche,

Dettagli

Edizioni il Molo www.edizioniilmolo.it info@edizioniilmolo.it. A tutti i bambini che diverranno amici di Natalino

Edizioni il Molo www.edizioniilmolo.it info@edizioniilmolo.it. A tutti i bambini che diverranno amici di Natalino Edizioni il Molo www.edizioniilmolo.it info@edizioniilmolo.it A tutti i bambini che diverranno amici di Natalino Prima Edizione Edizioni il Molo, 2014 Via Bertacca, 207-55054 Massarosa (LU) Tel e Fax 0584.93107

Dettagli

Una storia, un viaggio, un gioco

Una storia, un viaggio, un gioco Una storia, un viaggio, un gioco Un percorso ludico-creativo per scoprire il piacere della lettura Scuola dell infanzia «Torremenapace» Istituto comprensivo «Via Marsala» Voghera (PV) Lettura della storia

Dettagli

NOMI IN CERCA DI AGGETTIVI...

NOMI IN CERCA DI AGGETTIVI... NOMI IN CERCA DI AGGETTIVI... Collega ogni nome all aggettivo corretto. NOMI spettacolo leone lana musica arrosto gioiello cavaliere minestra sostanza fiore ragno scolaro bambina torta AGGETTIVI bollente

Dettagli

Ciao!! Un cielo stellato così come lo puoi vedere con i tuoi occhi. Il cielo visto da un potente telescopio molto lontano dalle città

Ciao!! Un cielo stellato così come lo puoi vedere con i tuoi occhi. Il cielo visto da un potente telescopio molto lontano dalle città 1 Ciao!! Quando guardi il cielo ogni volta che si fa buio, se è sereno, vedi tanti piccoli punti luminosi distribuiti nel cielo notturno: le stelle. Oggi si apre l immaginario Osservatorio per guardare...

Dettagli

ENERGIE RINNOVABILI LE MAGNIFICHE STORIE DEL DOTTOR ENERGIX. www.ecogiocando.it MESSAGGI ECOLOGICI PER I PIU' PICCOLI. Una favola scritta da Maura

ENERGIE RINNOVABILI LE MAGNIFICHE STORIE DEL DOTTOR ENERGIX. www.ecogiocando.it MESSAGGI ECOLOGICI PER I PIU' PICCOLI. Una favola scritta da Maura ENERGIE RINNOVABILI LE MAGNIFICHE STORIE DEL DOTTOR ENERGIX Una favola scritta da Maura Cari bambini, dovete sapere che il Dottor ENERGIX è un simpatico scienziato dall aria un po stralunata, sempre alle

Dettagli

QUESTIONARIO STUDENTE

QUESTIONARIO STUDENTE Ministero dell Istruzione dell Università e della Ricerca Rilevazione degli apprendimenti Anno Scolastico 2008 2009 QUESTIONARIO STUDENTE Scuola Primaria Classe Quinta Spazio per l etichetta autoadesiva

Dettagli

Illustrazioni, ideazione grafica e impaginazione realizzate da MoaiStudio di Canovi Christian e Roggerone Maurizio www.moaistudio.

Illustrazioni, ideazione grafica e impaginazione realizzate da MoaiStudio di Canovi Christian e Roggerone Maurizio www.moaistudio. Illustrazioni, ideazione grafica e impaginazione realizzate da MoaiStudio di Canovi Christian e Roggerone Maurizio www.moaistudio.com Storia di Milena Lanzetta SE C È UN GIORNO DELLA SETTIMANA CHE FILIPPO

Dettagli

Non mi sciupare! Scuola Primaria di Maggiate Classe terza

Non mi sciupare! Scuola Primaria di Maggiate Classe terza Non mi sciupare! Scuola Primaria di Maggiate Classe terza Carta Europea dell'acqua promulgata a Strasburgo il 6 Maggio 1968 dal Consiglio d'europa 1) Non c'è vita senza acqua. L'acqua è un bene prezioso,

Dettagli

stelle, perle e mistero

stelle, perle e mistero C A P I T O L O 01 In questo capitolo si parla di un piccolo paese sul mare. Elenca una serie di parole che hanno relazione con il mare. Elencate una serie di parole che hanno relazione con il mare. Poi,

Dettagli

Titivillus presenta. la nuova collana I Diavoletti curata da Anna Dimaggio per piccini e grandi bambini. Buon viaggio, si parte!

Titivillus presenta. la nuova collana I Diavoletti curata da Anna Dimaggio per piccini e grandi bambini. Buon viaggio, si parte! Titivillus presenta la nuova collana I Diavoletti curata da Anna Dimaggio per piccini e grandi bambini. I Diavoletti per tutti i bambini che amano errare e sognare con le storie. Questi racconti arrivano

Dettagli

che hanno racconto come protagonisti degli animali una morale linguaggio semplice frasi brevi insegnamento parlano e si comportano come gli uomini

che hanno racconto come protagonisti degli animali una morale linguaggio semplice frasi brevi insegnamento parlano e si comportano come gli uomini LA favola È un racconto breve ha come protagonisti degli animali che parlano e si comportano come gli uomini un linguaggio semplice frasi brevi molti dialoghi una morale cioè un insegnamento hanno pregi

Dettagli

Raccontimmagini - Guida didattica

Raccontimmagini - Guida didattica Raccontimmagini. Che cosa sono? Sono 10 racconti brevi indirizzati a bambini stranieri o italiani. Ogni libro presenta due storie accomunate da un affinità tematica, seguite da una sezione di esercizi

Dettagli

LA BALLERINA. Chiara Boscolo IIIA

LA BALLERINA. Chiara Boscolo IIIA Sulle ali del tempo, sorvolo il vento. Viaggio per conoscere i luoghi del mondo. Il sentiero è la scia dell arcobaleno. Nei miei ricordi il verde della foresta, il giallo del sole, l azzurro ed il blu

Dettagli

L AUTOVALUTAZIONE DELLE BAMBINE E DEI BAMBINI

L AUTOVALUTAZIONE DELLE BAMBINE E DEI BAMBINI L AUTOVALUTAZIONE DELLE BAMBINE E DEI BAMBINI Mi figura dla rujenedes Meine Sprachenfigur La mia figura delle lingue Silvia Goller Scuola dell infanzia Santa Cristina/Val Gardena Le bambine e i bambini

Dettagli

Io..., papà di... ricordo, mi emoziono, racconto! giugno 2015

Io..., papà di... ricordo, mi emoziono, racconto! giugno 2015 Io..., papà di...... ricordo, mi emoziono, racconto! giugno 2015 Lettura albo, strumento utilizzato in un Percorso di Sostegno alla Genitorialità biologica EMAMeF - Loredana Plotegher, educatore professionale

Dettagli

LETTURA DELLE CARTE GEOGRAFICHE CLASSE III

LETTURA DELLE CARTE GEOGRAFICHE CLASSE III SSIS Emilia-Romagna A.A. 2006-2007 Didattica della lingua italiana Scheda introduttiva dei materiali didattizzati prodotti Titolo LETTURA DELLE CARTE GEOGRAFICHE Ambito disciplinare GEOGRAFIA Tipologia

Dettagli

PRIMA DELLA VISITA SUL CAMPO

PRIMA DELLA VISITA SUL CAMPO PRIMA DELLA VISITA SUL CAMPO Abbiamo effettuato una sorta di progettazione partecipata per individuare obiettivi ed attività da svolgere durante l esperienza sul campo, stimolando i ragazzi ad individuarli/proporli

Dettagli

Camminata in Maslana a cura della scuola Primaria di Gorno

Camminata in Maslana a cura della scuola Primaria di Gorno Progetto Accoglienza Camminata in Maslana a cura della scuola Primaria di Gorno Ieri 22 settembre è stata una giornata speciale per noi alunni di Gorno delle classi3a, 4a e 5a... infatti non siamo stati

Dettagli

revisionato il 17 novembre 2013 - a cura di Antonio d'amore, Psicologo e Psicoterapeuta

revisionato il 17 novembre 2013 - a cura di Antonio d'amore, Psicologo e Psicoterapeuta revisionato il 17 novembre 2013 - a cura di Antonio d'amore, Psicologo e Psicoterapeuta Nel corso del primo anno : - riconosce il nome proprio; - dice due-tre parole oltre a dire mamma e papà ; - imita

Dettagli

Dossier sulla maternità

Dossier sulla maternità Dossier sulla maternità Donna, di Angelo Branduardi Donna ti voglio cantare donna la madre, donna la figlia donna sei roccia, donna sei sabbia Donna sei acqua e sei fiamma donna paura, donna allegria donna

Dettagli

Ricerca azione LA VALUTAZIONE DELLE COMPETENZE LINGUISTICHE. Dott.ssa Stefania Ferrari

Ricerca azione LA VALUTAZIONE DELLE COMPETENZE LINGUISTICHE. Dott.ssa Stefania Ferrari Ricerca azione LA VALUTAZIONE DELLE COMPETENZE LINGUISTICHE Dott.ssa Stefania Ferrari Villafranca, Marzo/Maggio 2010 Osservazione delle competenze di ascolto e produzione orale nella narrazione Insegnanti

Dettagli

MA CHE FREDDO FA! La prima neve di Gaia

MA CHE FREDDO FA! La prima neve di Gaia MA CHE FREDDO FA! Iniziamo con la lettura di un racconto. Lettura dell insegnante. Questo percorso didattico propone attività di analisi dei mutamenti della natura e delle attività dell uomo nella stagione

Dettagli

ISTITUTO COMPRENSIVO STATALE ALDA COSTA

ISTITUTO COMPRENSIVO STATALE ALDA COSTA ISTITUTO COMPRENSIVO STATALE ALDA COSTA SCUOLA PRIMARIA ALDA COSTA FERRARA CLASSE IV A A.S. 2014/15 PARTECIPIAMO AL CONCORSO Luciana Albieri Edizione2015 Associazione Dammi la Mano SON TUTTE BELLE LE FAMIGLIE

Dettagli

IL GATTO RAPITO. dai 7 anni. ErMInIA DELL OrO

IL GATTO RAPITO. dai 7 anni. ErMInIA DELL OrO dai 7 anni IL GATTO RAPITO ErMInIA DELL OrO Illustrazioni di Matteo Piana Serie Azzurra n 129 Pagine: 112 Codice: 566-2584-4 Anno di pubblicazione: 2014 L AUTRICE La scrittrice vive a Milano, ma è nata

Dettagli

GLI ALBERI, LE FOGLIE E LE SUE.. Trasformazioni

GLI ALBERI, LE FOGLIE E LE SUE.. Trasformazioni PROGETTO di INTERCULTURA DI SCIENZE GLI ALBERI, LE FOGLIE E LE SUE.. Trasformazioni SCUOLA INFANZIA FRATELLI GRIMM Docenti: Loredana Tavoloni ed Elisa Panfoli Motivazione Portare i bambini ad osservare

Dettagli

Articolo giornale campo scuola 2014

Articolo giornale campo scuola 2014 Articolo giornale campo scuola 2014 Condivisione, stare assieme sempre, conoscersi? In queste tre parole racchiuderei la descrizione del campo estivo. Sono sette giorni bellissimi in cui si impara prima

Dettagli

La storia di Gocciolina

La storia di Gocciolina La storia di Gocciolina Gocciolina viveva in un lago alpino, in una splendida valle verdeggiante. Guardava sempre il cielo e sognava di volare. Ah! Se avessi ali per volare, viaggerei per mari e per valli

Dettagli

ATTIVITA AZUR E ASMAR

ATTIVITA AZUR E ASMAR Questa attività è tratta da un lavoro dell Alliance Française French Film Festival 2008 ATTIVITA AZUR E ASMAR Dossier elaborato da Céline DOUCET, Alliance Française di Melbourne 1 INDICE 1. L INFANZIA

Dettagli

Per i bambini dai 6 anni. La mamma e il papà si separano. Che cosa succederà?

Per i bambini dai 6 anni. La mamma e il papà si separano. Che cosa succederà? Per i bambini dai 6 anni La mamma e il papà si separano. Che cosa succederà? Impressum Editore Risultato del progetto «I bambini e il divorzio» nel quadro del PNR 52, sotto la direzione del prof. dott.

Dettagli

Pillole di matematica 2014

Pillole di matematica 2014 Liceo Scientifico Galileo Ferraris - Torino Pillole di matematica 2014 Ormai sei dei nostri e vorremmo subito stabilire con te un contatto costruttivo. Poiché hai scelto un liceo scientifico, che ne dici

Dettagli

FAMILIOPOLY. Contenuto:

FAMILIOPOLY. Contenuto: FAMILIOPOLY Contenuto: 2 dadi 6 pedine 1 tabellone di gioco 20 carte probabilità 20 carte imprevisti 8 carte obbiettivo (arancioni) 76 carte personaggi 70 carte smile Scopo: Comporre la famiglia come rappresentata

Dettagli

nome classe data i segnali Collega le definizioni dei segnali stradali ai termini appropriati. PERICOLO PRECEDENZA DIVIETO OBBLIGO INDICAZIONE

nome classe data i segnali Collega le definizioni dei segnali stradali ai termini appropriati. PERICOLO PRECEDENZA DIVIETO OBBLIGO INDICAZIONE I segnali stradali Leggi, rifletti e poi rispondi alle domande. I segnali stradali sono uguali in tutto il mondo. È importante osservare e imparare bene la forma geometrica, il colore ed eventualmente

Dettagli

L UNIONE EUROPEA. L Unione europea, invece, è una grande famiglia di 27 Stati 1 europei con più di 450 milioni di abitanti

L UNIONE EUROPEA. L Unione europea, invece, è una grande famiglia di 27 Stati 1 europei con più di 450 milioni di abitanti L UNIONE EUROPEA Prima di iniziare è importante capire la differenza tra Europa e Unione europea. L Europa è uno dei cinque continenti, insieme all Africa, all America, all Asia e all Oceania. Esso si

Dettagli

Dopo aver riflettuto e discusso sulla vita dei bambini che lavoravano, leggi questo brano:

Dopo aver riflettuto e discusso sulla vita dei bambini che lavoravano, leggi questo brano: Imparare a "guardare" le immagini, andando al di là delle impressioni estetiche, consente non solo di conoscere chi eravamo, ma anche di operare riflessioni e confronti con la vita attuale. Abitua inoltre

Dettagli

Azione 1 Italiano come L2- La lingua per studiare I DINOSAURI

Azione 1 Italiano come L2- La lingua per studiare I DINOSAURI Azione 1 Italiano come L2- La lingua per studiare Disciplina: Storia Livello: A2 B1 I DINOSAURI Gruppo 11 Autori: Cabianca Maria Francesca, Ferrara Chiara, Santagiuliana Manuela, Slaviero Stefano. Destinatari:

Dettagli

Comprendere e analizzare

Comprendere e analizzare PARTE PRIMA Il viaggio CAPITOLO 1 Comprendere e analizzare 1. Viki non riesce a capire la sua collocazione all interno della società italiana ed europea. Il padre gli spiega che «non tutti gli europei

Dettagli