Onlus per la tutela dei soggetti deboli.

Dimensione: px
Iniziare la visualizzazioe della pagina:

Download "Onlus per la tutela dei soggetti deboli. www.auxiliaitalia.it www.auxiliachildren.org www.socialnews.it"

Transcript

1 Onlus per la tutela dei soggetti deboli

2 Alcuni di noi sono davvero strani: si appassionano per ciò che l umanità abbandona quando ti impongono la moda più consumistica; piangono per la perdita di un libro anche se la televisione parla solo di calciomercato; accolgono nelle loro case i diseredati ma si oppongono al commercio della droga; combattono per i bambini senza infanzia e senza padri ma rifi utano la guerra e le armi di distruzione. Alcuni di noi sono davvero strani: lottano a fi anco dei lavoratori sfruttati; combattono per il riconoscimento dei senza terra, dei senza voce; difendono le donne oppresse, mutilate, violate; mettono in discussione tutto per raccogliere un fi ore e rischiano la propria vita per donare un sorriso. È proprio vero, siamo davvero strani: abbiamo scelto di urlare al mondo l importanza del valore della vita. Massimiliano Fanni Canelles

3 Organizzazione Non Lucrativa ad Utilità Sociale (Onlus) registrata nella Regione Friuli-Venezia Giulia, garantita dal Governo Italiano con due protocolli d intesa : Ministero della Giustizia protocollo stipulato con il Dipartimento Giustizia Minorile Ministero dell Interno protocollo stipulato con il Dipartimento Immigrazione Il Ministero del Lavoro e delle Politiche sociali ha come membro dell osservatorio nazionale del volontariato. La Rai - Segretariato Sociale ha concesso il patrocinio nell ambito della pubblicazione del mensile Socialnews e dei convegni Socialmente Ci puoi Indirizzi e presidenti regionali Bologna: Via Sant Isaia, 90 Cagliari: Via Marconi, 120 (Quartu Sant Elena) Firenze: Via B.I. Galantini, 4 Milano: Via Vittime delle Foibe, 16 (Cornaredo) Napoli: Via S. Quasimodo, 24 (Afragola) Novara: Via Monte Ariolo, 12 Palermo: Via Giuseppe De Spuches, 6 Roma: Via Nemorense, 18 Udine: Via Carraria, 99 (Cividale del Friuli) Presidente Nazionale Massimiliano Fanni Canelles Segreteria nazionale Paola Pauletig / Pubbliche relazioni Coordinatore nazionale Commissioni Progettuali, responsabili Cooperazione internazionale e allo sviluppo Diritto nazionale e internazionale / Giornalismo e comunicazione Area scientifica e socio-psiclogica / Adozioni a distanza

4 Onlus è... L associazione è apartitica e svolge attività di volontariato nel campo socio-assitenziale, educativo, sanitario, tutela e promozione dei diritti umani e dell infanzia in Italia ed in Europa. Nei Paesi toccati da guerre, emergenze e calamità naturali svolge attività umanitarie incentrate sui bambini. Gestisce numerosi progetti sanitari in Iraq, Iran, Afghanistan, India, Sri Lanka, Sudan, Somalia, Palestina e Malawi, sia terapeutici, sia strutturali, con la costruzione di orfanotrofi, scuole ed ospedali. In realizza convegni, spettacoli, rappresentazioni teatrali, libri e riviste per sensibilizzare l opinione pubblica i temi del sociale. I progetti di divulgazione si svolgono anche nelle scuole e nelle carceri, dove i volontari dell associazione dedicano il loro tempo in attività di formazione e didattica.

5

6 B È Editore d " u di Ne di Con di V realizza SocialNews è una rivista mensile di promozione sociale senza fini di lucro, cartacea e on-line (www.socialnews.it). Nasce nel 2003, è registata al Tribunale di Trieste, è redatta e stampata in Friuli Venezia Giulia e distribuita in tutta Italia. La rivista non ha una posizione partitica. Vi scrivono politici e tecnici di alto livello nazionale ed internazionale di schieramenti e idee opposte. La rivista è monografica ed affronta ogni mese temi diversi. Si avvale dei contributi di personaggi di livello nazionale ed internazionale che eccellono nell ambito professionale, psicologico, giuridico, universitario, associazionistico. Beneficia, inoltre, dell apporto di nomi famosi del mondo dello spettacolo. SocialNews è anche una testata giornalistica a patrocinio RAI - Segretariato Sociale. L attività redazionale viene infatti svolta in collaborazione con la RAI. Ciò permette di garantitre una distribuzione del giornale direttamente agli iscritti al Segretariato Sociale RAI.

7 Anno 7 - Numero 8 Ottobre 2010 Tutelare i soggetti deboli di Franco Frattini Delusi, ma non sorpresi di Luciana Pedoto L'importanza della terapia di Fernando Aiuti Il mensile SocialNews è stato scelto per due mesi l anno dal Ministero della Giustizia come organo di divulgazione del Dipartimento Giustizia Minorile e dal Ministero dell Interno come organo La promessa di una salute migliore di Sergio Dompè Segniamo un gol per l'africa di Alessandra Mastronardi Il vaccino: fra sogno e realtà di Paolo Rossi "Il triangolo delle Bermuda" di Cesare Beghi "Uniti per i bambini uniti contro l'aids" di Vincenzo Spadafora Neonati sani di Augusto Enrico Semprini Con il contributo satirico di Vauro Senesi realizzazione e distribuzione gratuita Poste Italiane s.p.a. Spedizione in A.P. - D.L. 353/2003 (Conv. in L. 27/02/2004 n. 46) art. 1. comma 2, DBC TS di divulgazione del Dipartimento delle Libertà Civili e dell Immigrazione. Nell agosto del 2005 è stato scelto per la campagna ministeriale sulla prevenzione dell abbandono dell infanzia e nel febbraio del 2007 per il manifesto ministeriale contro l anoressia nel mondo della moda. Anno 8 - Numero 6 Giugno - Luglio 2011 La ricerca sanitaria di Ferruccio Fazio Quale supporto legislativo? di Luciana Pedoto Un successo targato Telethon di Luca Cordero di Montezemolo Un accordo storico di Francesca Pasinelli Il mondo Telethon intorno alla ricerca di Lucia Monaco La musica è vicina a chi soffre di Paolo Belli Smaltire e riciclare i rifiuti cellulari di Andrea Ballabio Euromediterraneo e Confindustria hanno scelto SocialNews come miglior esperienza in tema di editoria a livello europeo. EUROMEDITERRANEO è uno Con il contributo to satirico ico di Vauro Senesi esi realizzazione e distribuzione gratuita Poste Italiane s.p.a. Spedizione in A.P. - D.L. 353/2003 (Conv. in L. 27/02/2004 n. 46) art. 1. comma 2, DBC TS dei riconoscimenti più prestigiosi nel settore della comunicazione. SocialNews vanta protocolli d intesa con molte Università italiane: il corso di Laurea in Scienze della Comunicazione Pubblica, Sociale e Politica dell Alma Mater Studiorum - Università di Bologna - ha avviato, grazie a SocialNews, un laboratorio didattico destinato agli studenti e mirato ad approfondire temi e problemi di interesse sociale. Anno 8 - Numero 5 Obiettivo rinnovabili di Stefania Prestigiacomo Una politica energetica miope di Antonio Di Pietro Non c'è sviluppo senza ricerca di Luciano Maiani Il Paese del Sole di Mario Tozzi Maggio 2011 Una ricerca da sempre ostacolata di Sergio Focardi La rete energetica di Mark Delucchi L'onda termica dei nanotubi di Michael Strano RINNOVABILI Oltre alla distribuzione RAI, il mensile viene fornito gratuitamente a livello nazionale dalla con una tiratura di copie cartacee. Il sito internet riceve Fusione fredda: un'energia da matti! di Loris Ferrari Con il contributo satirico di Vauro Senesi realizzazione e distribuzione gratuita Anno 8 - Numero 4 Aprile 2011 dalla fusione nucleare fredda al fotovoltaico, dall'idrometano ai biocarburanti, dall'eolico all'energia chimica del mit Poste Italiane s.p.a. Spedizione in A.P. - D.L. 353/2003 (Conv. in L. 27/02/2004 n. 46) art. 1. comma 2, DBC TS più di utenti al giorno. Il giornale elettronico viene spedito tramite newsletter a utenti al mese. Raggiunge gratuitamente Università, ospedali, tribunali, scuole elementari, medie e superiori, aziende sanitarie, ambulatori, assessorati provinciali e regionali, ministeri, curie, prefetture, biblioteche in tutta l Italia. Viene inoltre fornito gratuitamente a tutti gli enti interessati all argomento del mese. Emergenza comunitaria di Franco Frattini La primavera del Mediterraneo di Enrico Letta È un problema di tutti di Sergio Berlato La pagliuzza di Hakim di Ilaria D'Amico La guerra non è mai umanitaria di Moni Ovadia Emergenza migranti di Francesco Rocca Pane, pace e libertà di Vittorio Nozza Il cambiamento di un'epoca di Riccardo Redaelli Un futuro imprevedibile di Igor Jelen La miopia dell'occidente di Diego Abenante Con il contributo satirico di Vauro Senesi realizzazione e distribuzione gratuita Poste Italiane s.p.a. Spedizione in A.P. - D.L. 353/2003 (Conv. in L. 27/02/2004 n. 46) art. 1. comma 2, DBC TS Anno 8 - Numero 3 Comunicare con il digitale di Giorgia Meloni Quali strumenti normativi? di Giovanna Melandri Amarcord Marzo 2011 di Nicola Piovani Dal Friuli, le sedi di redazione si sono diffuse in Veneto, Lombardia, Piemonte, Emilia Romagna, Toscana, Lazio, Sardegna, Campania e Sicilia. I diritti nel business digitale di Manlio Mallia La memoria immateriale di Massimo Pistacchi L'industria musicale in Italia di Enzo Mazza L'evoluzione del suono di Augusto Sarti

8 ed i suoi libri iabe giuridiche Ester Molinaro Fiabe Giuridiche Di Ester Molinaro, con le illustrazioni di Lorenzo Terranerae, edite da Come spiegare ai piccoli le cose dei grandi onlus in collaborazione con Arena editore. Come spiegare ai piccoli le cose dei grandi. Splendido il connubio tra fiaba e realtà, in cui disegni ed immagini reali delle missioni umanitarie si fondono Illustrazioni di Lorenzo Terranera insieme alle parole delle fiabe giuridiche lette da narratori organizza le presentazioni e le letture nelle scuole. Realizza la rappresentazione di alcune fiabe con la regia di Marino Olivotto. Raccoglie in alcuni volumi i pensieri ed i disegni dei bambini che hanno ascoltato i racconti. I disegni ed i commenti dei bambini dopo aver ascoltato la lettura delle fiabe Cultura e società dei Paesi in via di sviluppo viste e raccontate da un giornalista, un militare, un medico di Giorgio Fornoni, Danilo Prestia e Massimiliano Fanni Canelles con l introduzione di don Antonio Mazzi e la prefazione di Carlo Romeo Volti e Voci dal Mondo Il libro non è solo una carrellata di scritti e fotografie su luoghi, persone e situazioni, ma è il racconto di esperienze e testimonianze di un mondo solo geograficamente lontano: differenti i contesti territoriali, differenti i punti di vista, differenti le motivazioni, differente l approccio e l impostazione alla cooperazione. In ogni caso, gli aiuti umanitari sono sempre finalizzati allo sviluppo ed alla tutela del diritto alla salute, elementi indispensabili per garantire la stabilità politica ed economica non solo dei Paesi poveri e dimenticati, ma anche di tutto il resto del mondo, ormai collegato e globalizzato.

9 Attività sostenute in Italia SocialMente È l evento culturale organizzato onlus gli eventi di in tutta l Italia sul tema sociale proposto dalla rivista Social- News. Gli incontri hanno la peculiarità di non essere didattici, ma di voler creare una forte interazione con il pubblico, un occasione per incontrare e confrontarsi con diverse realtà, porre domande o raccontare la propria esperienza. I temi del giornale diventano un incontro tra autori e lettori, un occasione in cui confrontare diverse esperienze ed imparare ad essere consapevoli che alcune azioni quotidiane possono diventare azioni socialmente responsabili. L origine del Male È uno spettacolo teatrale di Christian Biasco presentato in varie città italiane. È il risultato di un lavoro di ricerca durato più di tre anni, che ha avuto come obiettivo la creazione di un documentario teatrale sulla teoria delle origini dell AIDS. Un racconto multimediale, basato scrupolosamente su fonti pubblicate, da presentare a teatro in forma di monologo.

10 Modella Oggi È l unico concorso di moda e bellezza impegnato nella lotta contro l anoressia. Propone un prototipo di modella taglia 42 rivalutando il modello di bellezza sano, solare, generoso, mediterraneo, che l Italia ha contribuito a diffondere nel onlus ne organizza le selezioni regionali.

11 Cipm è partner di Il Comitato Italiano Progetto Mielina (CIPM) è un organismo senza fini di lucro che ha lo scopo di finanziare la ricerca nell ambito delle malattie rare, neurologiche e demielinizzanti. Punta a trovare la cura per ricostruire la guaina mielinica del sistema nervoso, persa a causa di malattie ereditarie, come le leucodistrofie, o acquisite, come la sclerosi multipla. Il progetto nasce dalla storia dei coniugi Odone, che trovano la cura per la malattia rara del loro figlio Lorenzo. A questa incredibile storia, Phil Collins ha dedicato la canzone Lorenzo e Hollywood ne ha tratto un film, L Olio di Lorenzo, i cui attori principali sono Nick Nolte e Susan onlus sotiene le attività del Comitato Italiano Progetto Mielina partner di Telethon a Sostegno della Ricerca contro Leucodistrofie e Sclerosi Multipla Il Comitato Italiano Progetto Mielina fi nanzia progetti di interesse sociale. Dal 2011 destina parte dei fondi a progetti di ricerca tra i quali il GPP Modulazione della Neuregulina-1 per il trattamento di neuropatie demielinizzanti, condotto presso l Istituto San Raffaele di Milano. La ricerca intende testare i farmaci che aumentano o diminuiscono i fattori promielinizzanti per permettere agli organismi malati di riacquistare la capacità di ricostruire la guaina mielinica.

12 Il Focolare Onlus è partner onlus, la quale ne sostiene le attività volte ad offrire un sostegno alle famiglie che accolgono un minore in affido. Nel Comune di Campolongo Tapogliano (UD), il Focolare Onlus sta ristrutturando un immobile per realizzare dei singoli appartamenti che verranno messi a disposizione delle famiglie affidatarie. La stuttura sarà accessibile anche ai portatori di handicap e permetterà di ospitare quattro famiglie in modo indipendente. Grazie all ampio scoperto, i bambini potranno giocare e fraternizzare. International Music collabora nel concorso di musica classica per ragazzi organizzato dall Accadamenia Ars Nova, che vede la partecipazione di centinaia di bambini e ragazzi provenienti da tutta l Europa. L evento è stato premiato dal Presidente della Repubblica con una medaglia d argento.

13 CONCERT for Life È un appuntamento annuale organizzato Onlus, E.M. Corporation e Comune di Cividale del Friuli. Con Concert for Onlus sceglie la musica quale veicolo per informare e sensibilizzare il grande pubblico sulle attività umanitarie che realizza nei Paesi in Via di Sviluppo, in particolare sui progetti di recupero degli ex bambini soldato dello Sri Lanka.

14 Volontariato Internet Sostenibile Costituzione di un team di esperti (volontari) per realizzare un percorso di formazione che riguarda la dipendenza da internet quale nuova figura di dipendenza patologica, denominata IAD. I maggiori esperti nazionali del settore preparano i volontari con dei corsi di formazione che si svolgono in Friuli Venezia Giulia. Successivamente, i volontari realizzano giornate divulgative nelle varie scuole italiane. In queste, vengono affrontati i temi dell uso di internet e degli strumenti di comunicazione maggiormente utilizzati dai giovani. Genitorialità nei Detenuti Progetto pilota di supporto alla genitorialità dei soggetti detenuti con figli minori. Il fine è quello di ricostruire e rafforzare la consapevolezza della genitorialità mediante l incontro e il confronto fra i detenuti e insegnanti dei loro figli tramite internet e il sistema SKYPE. I volontari onlus svolgono una funzione di raccordo per agevolare la comunicazione fra detenuti ed insegnanti. Lotta al Doping Il progetto intende offrire un servizio di formazione volto alla prevenzione dell uso delle sostanze dopanti nello sport giovanile. L attività di formazione prevede un modello a cascata : in una prima fase, ricercatori italiani che operano presso strutture universitarie e che hanno pubblicato articoli scientifici di livello internazionale istruiscono 20 giovani psicologi dello sport (di età inferiore ai 35 anni). A loro volta, questi psicologi volontari, incontrano i ragazzi affiliati alle società sportive, nelle varie regioni italiane.

15 Convegni, corsi e Onlus organizza presentazioni di libri, tavole rotonde e convegni su numerose problematiche sociali. Promuove corsi di formazione ed attività didattiche, in cui professori, medici, psicologi, avvocati, giornalisti e volontari dell associazione dedicano il loro tempo a raccontare ai ragazzi, agli studenti e ai loro docenti esperienze dirette o insegnamenti sui temi del sociale. I dettagli su convegni, libri e didattica sono reperibili sulle pagine dedicate del sito web:

16 Assieme a Spes nel Onlus sostiene le missioni umanitarie di Spes (Solidarietà per L educazione allo Sviluppo - attiva in diversi contesti di guerra nei Paesi in via di sviluppo. È intervenuta in Afghanistan, dove ha ricostruito la cucina dell orfanotrofio Allahuddin di Kabul, ed ha ristrutturato l orfanotrofio provinciale di Parwan assieme alla Croce Rossa Italiana. Ha portato la luce nei villaggi vicino a Khowst, acquistando dieci impianti fotovoltaici installati dai militari italiani della Cooperazione civile-militare (CIMIC) dispiegati nella zona. A Kabul è stato ristrutturato

17 l orfanotrofio House of Flowers. All ospedale di Baghlan, Spes ha inviato apparecchiature sanitarie donate dall Azienda sanitaria triestina. Agli orfanotrofi femminile e maschile di Herat sono state distribuite due tonnellate di indumenti, scarpe e materiale didattico. In Iraq, in collaborazione con l ospedale infantile Burlo Garofolo di Trieste, Spes ha devoluto una donazione di euro raccolti dai lettori de Il Giornale e L Unità a favore dei bambini iracheni. In precedenza era stata riavviata l attività dell Ospedale pediatrico Al Mansour di Baghdad ed era stato organizzato il trasferimento a Trieste di piccoli pazienti affetti da gravi patologie non curabili nel loro Paese. I volontari di sono intervenuti spesso a sostegno degli ospedali di Falluja, Baluba e Nassiriya. Grazie all aiuto dei reparti militari italiani del CIMIC, Spes ha donato dei potabilizzatori ad energia solare a due villaggi della provincia di Dhi Qar. In Darfur, la regione sudanese sconvolta da una sanguinosa guerra civile, Spes sta realizzando Avamposto 55 con la Cooperazione italiana. Si tratta del progetto umanitario lanciato al Festival di Sanremo del 2005, che prevede la costruzione di un centro di primo soccorso, scuole ed un onlus ha sostenuto economicamente un anno di attività dell ospedale.

18 in Sri onlus entra in contatto con la realtà dello Sri Lanka nel dicembre del 2004, in seguito allo tsunami.i problemi principali emersi sono: Gli abusi sessuali sui minori, di età anche inferiore ai 5 anni, tacitamente consentiti e diffusi nella società; Il reclutamento militare dei bambini operato dai guerriglieri Tamil dell LTTE (Liberation Tigers of Tamil) nella sanguinosa guerra civile finita nel Adozione a distanza e progetti pedagogici In questi onlus ha attivato un progetto di adozioni a distanza per le coppie madre-bambino. Si tratta, quasi sempre, di madri bambine abusate nella prima si propone di seguire mensilmente i bambini fino al compimento della maggiore età offrendo loro una formazione onlus ha inoltre costruito 4 scuole; cura anche progetti di istruzione, formazione e pedagogici per offrire ai bambini superstiti dello tsunami e della guerra civile la speranza di una vita migliore. I Bambini soldato Il progetto per il recupero psicologico, sanitario e pedagogico dei bambini soldato prevede la realizzazione di centri per la formazione e laboratori didattici. Gli aspetti sanitari vengono gestiti tramite ricoveri ospedalieri in Italia. Come è avvenuto per Pratheepa a cui è stata ricostruita l articolazione del braccio perso in battaglia.

19 Scrivono di noi..

20 Le donazioni onlus sono deducibili dalle tasse * Per i dettagli consultare la pagina dedicata sul nostro sito web Sede principale e contatti Cividale del Frilu (Ud) - Via Carraria, mail: tel fax Per sostenerci Bollettino postale: C/C IBAN: IT15 H per Mille: C.F Grafica e Stampa: AREAGRAFICA Srl, Meduno (PN)

Ci puoi trovare @.. È proprio vero, siamo davvero strani: abbiamo scelto di urlare al mondo l importanza del valore della vita.

Ci puoi trovare @.. È proprio vero, siamo davvero strani: abbiamo scelto di urlare al mondo l importanza del valore della vita. Alcuni di noi sono davvero strani: si appassionano per ciò che l umanità abbandona quando ti impongono la moda più consumistica; piangono per la perdita di un libro anche se la televisione parla solo di

Dettagli

VOLONTARI LATINA SISTEMA SISTEMA SANITARIO REGIONALE. Centri di Servizio per il Volontariato del Lazio

VOLONTARI LATINA SISTEMA SISTEMA SANITARIO REGIONALE. Centri di Servizio per il Volontariato del Lazio VOLONTARI NEL IN DISTRETTO RETE 1 - ASL DI APRILIA ASL ASL LATINA SISTEMA SISTEMA SANITARIO REGIONALE Centri di Servizio per il Volontariato del Lazio VOLONTARI NEL IN DISTRETTO RETE 1 - ASL DI APRILIA

Dettagli

COME SPIEGARE AI PICCOLI LE COSE DEI GRANDI. Action 1 - Youth for Europe Sub-Action 1.2 - Youth Initiatives

COME SPIEGARE AI PICCOLI LE COSE DEI GRANDI. Action 1 - Youth for Europe Sub-Action 1.2 - Youth Initiatives COME SPIEGARE AI PICCOLI LE COSE DEI GRANDI Action 1 - Youth for Europe Sub-Action 1.2 - Youth Initiatives Prefazione Se mi fosse chiesto di indicare il senso di Fiabe giuridiche, lo rintraccerei nelle

Dettagli

Diventa ambasciatore dei diritti dei bambini! Partner istituzionali Iniziativa realizzata con Grazie a

Diventa ambasciatore dei diritti dei bambini! Partner istituzionali Iniziativa realizzata con Grazie a Con il Patrocinio di: Presidenza del Consiglio dei Ministri Regione Campania Regione Emilia Romagna Regione Lazio Regione Liguria Regione Lombardia Regione Piemonte Regione Puglia Regione Sardegna Regione

Dettagli

Associazione Piemontese Contro l Epilessia ONLUS PRESENTAZIONE

Associazione Piemontese Contro l Epilessia ONLUS PRESENTAZIONE Associazione Piemontese Contro l Epilessia ONLUS PRESENTAZIONE A.Pi.C.E. E una associazione fondata a Torino nel 1987 da un gruppo di genitori che hanno sentito il bisogno di unire le proprie forze ed

Dettagli

AfrikaSì / Emergency DIRITTI NEGATI Testimonianze dalle ingiustizie del mondo di oggi

AfrikaSì / Emergency DIRITTI NEGATI Testimonianze dalle ingiustizie del mondo di oggi AfrikaSì / Emergency DIRITTI NEGATI Testimonianze dalle ingiustizie del mondo di oggi Afrikasì ed Emergency hanno deciso di promuovere insieme una due giorni, il 14 e il 15 maggio 2014, avente come filo

Dettagli

Norme per l istituzione di centri antiviolenza e case di accoglienza per le donne vittime di violenza.

Norme per l istituzione di centri antiviolenza e case di accoglienza per le donne vittime di violenza. LEGGE REGIONALE 7 agosto 2007, n. 8 Norme per l istituzione di centri antiviolenza e case di accoglienza per le donne vittime di violenza. Fonte: BOLLETTINO UFFICIALE DELLA REGIONE SARDEGNA N. 26 dell

Dettagli

SuperClasse CUP E D I Z I O N E 2 0 1 1

SuperClasse CUP E D I Z I O N E 2 0 1 1 SuperClasse CUP E D I Z I O N E 2 0 1 1 SUPERCLASSE CUP IL PROGETTO La Federazione Italiana Giuoco Calcio Settore Giovanile e Scolastico, con il patrocinio del Ministero dell Istruzione, dell Università

Dettagli

Oggetto: Protocollo d intesa MIUR-ADMO (Associazione donatori midollo osseo).

Oggetto: Protocollo d intesa MIUR-ADMO (Associazione donatori midollo osseo). Ministero dell Istruzione, dell Università e della Ricerca Dipartimento per l Istruzione Direzione Generale per lo Studente, l Integrazione, la Partecipazione e la Comunicazione Ufficio 6 Prot.n.2854-15/04/2010

Dettagli

NATI PER LEGGERE PROGETTO PER LA LETTURA AI BAMBINI FIN DAL PRIMO ANNO DI VITA INTRODUZIONE E OBIETTIVI

NATI PER LEGGERE PROGETTO PER LA LETTURA AI BAMBINI FIN DAL PRIMO ANNO DI VITA INTRODUZIONE E OBIETTIVI NATI PER LEGGERE PROGETTO PER LA LETTURA AI BAMBINI FIN DAL PRIMO ANNO DI VITA INTRODUZIONE E OBIETTIVI Se la madre legge al bambino una fiaba, parla con lui, parla del mondo, parla dei buoni, parla dei

Dettagli

ASSOCIAZIONE PROGETTO ACCOGLIENZA Onlus. www.progettoaccoglienza.org

ASSOCIAZIONE PROGETTO ACCOGLIENZA Onlus. www.progettoaccoglienza.org Onlus www.progettoaccoglienza.org La Associazione Progetto Accoglienza opera a Borgo San Lorenzo (FI) dal 1992 e offre risposte alle problematiche legate al fenomeno migratorio attraverso l accompagnamento

Dettagli

PROGETTO FINESTRE FOCUS

PROGETTO FINESTRE FOCUS Obiettivo Fornire, alle classi che hanno già realizzato negli anni precedenti il progetto Finestre, la possibilità di approfondire il tema del diritto d asilo attraverso specifici percorsi. La musica,

Dettagli

Fondazione Ariel. 2003-2013: da 10 anni stella guida delle famiglie con bambini disabili

Fondazione Ariel. 2003-2013: da 10 anni stella guida delle famiglie con bambini disabili Fondazione Ariel 2003-2013: da 10 anni stella guida delle famiglie con bambini disabili La Paralisi Cerebrale Infantile Una malatti a non prevenibile In Italia, un bambino su 500 nuovi nati è affetto da

Dettagli

BANDO DI CONCORSO A PREMI PER LE SCUOLE PRIMARIE E SECONDARIE DI PRIMO GRADO DELLA PROVINCIA DI TREVISO

BANDO DI CONCORSO A PREMI PER LE SCUOLE PRIMARIE E SECONDARIE DI PRIMO GRADO DELLA PROVINCIA DI TREVISO BANDO DI CONCORSO A PREMI PER LE SCUOLE PRIMARIE E SECONDARIE DI PRIMO GRADO DELLA PROVINCIA DI TREVISO Anno scolastico 2010/2011 La Fondazione Zanetti ONLUS, ente non a scopo di lucro che ha come obiettivo

Dettagli

MOVIMENTO CULTURALE IDEELIBERE

MOVIMENTO CULTURALE IDEELIBERE All attenzione del Dirigente Scolastico del Liceo Classico Adolfo Pansini, prof. Salvatore Pace Oggetto: Progetto Scriviamo... CAMBIAMO Introduzione Il sottoscritto, Salvatore Salzano, Presidente Nazionale

Dettagli

Ministero della Pubblica Istruzione

Ministero della Pubblica Istruzione Ministero della Pubblica Istruzione ADMO Associazione dei Donatori di Midollo Osseo PROTOCOLLO D INTESA Il Ministero della Pubblica Istruzione e l ADMO, Associazione dei Donatori di Midollo Osseo VISTA

Dettagli

SOS VILLAGGI DEI BAMBINI ONLUS. Il calore di una casa per ogni bambino

SOS VILLAGGI DEI BAMBINI ONLUS. Il calore di una casa per ogni bambino SOS VILLAGGI DEI BAMBINI ONLUS Il calore di una casa per ogni bambino La nostra storia L Associazione SOS Villaggi dei Bambini fu fondata in Austria da Hermann Gmeiner nel 1949 al fine di aiutare i bambini

Dettagli

ATTIVITA AIDAI TOSCANA 2015 E PROPOSTE PER I SOCI

ATTIVITA AIDAI TOSCANA 2015 E PROPOSTE PER I SOCI ATTIVITA AIDAI TOSCANA 2015 E PROPOSTE PER I SOCI Di seguito verranno presentate le attività già programmate per il 2015; i soci iscritti alla mailing list riceverrano nel corso di tutto il 2015 gli aggiornamenti

Dettagli

Cesar Via Cottinelli,22-25062 CONCESIO (BS) t. 030 2180654 - info@cesarsudan.org www.cesarsudan.org

Cesar Via Cottinelli,22-25062 CONCESIO (BS) t. 030 2180654 - info@cesarsudan.org www.cesarsudan.org LA CHIAVE DELLO SVILUPPO Formiamo nuovi insegnanti per dare un domani al Sud Sudan Aggiungi un posto in classe c è un compagno in più! Concorso nazionale per scuole primarie e secondarie di I e II grado

Dettagli

FIABADAY 11 anni di impegno per la Total Quality

FIABADAY 11 anni di impegno per la Total Quality La vita è un continuo movimento e cambiamento, e la forma è una specie di sistema sociale, di legge esterna, in cui l'uomo cerca di fermare e di fissare la vita; per questo l'uomo è prigioniero di queste

Dettagli

Prendiamoci cura di chi ha bisogno

Prendiamoci cura di chi ha bisogno Prendiamoci cura di chi ha bisogno Fai la tua donazione e scegli l articolo che ti piace di più tra quelli a disposizione presso la tua filiale. Rosso 1472 Il Gruppo Montepaschi ha deciso di valorizzare

Dettagli

registrazione - crea il tuo sito - news - bacheca - newsletter - forum - links - faq - scrivici

registrazione - crea il tuo sito - news - bacheca - newsletter - forum - links - faq - scrivici 1 di 5 18/10/2011 11.59 Vai alla lista per categoria Vai alla lista per regione Vai al contenuto della pagina Vai al modulo di accesso Vai alla lista delle aziende per categoria Visita i Luoghi Sacri Vieni

Dettagli

EMERGENCY DAY 2013: CARATTERISTICHE GENERALI

EMERGENCY DAY 2013: CARATTERISTICHE GENERALI CHI SIAMO Emergency è un'associazione italiana indipendente e neutrale, nata per offrire cure medicochirurgiche gratuite e di elevata qualità alle vittime delle guerre, delle mine antiuomo e della povertà.

Dettagli

Bilancio. delle attività 2011

Bilancio. delle attività 2011 Bilancio delle attività 2011 Lettera del Presidente Carissimi, Il terzo bilancio altro non è che una breve sintesi dell'attività svolta, nel corso dl 2011. E il racconto di un viaggio fatto nel 2011 da

Dettagli

STATUTO APPROVATO 30.04.2014 ASSOCIAZIONE UNITI PER CRESCERE ONLUS ASSOCIAZIONE DI PROMOZIONE SOCIALE. ART.1 (Denominazione, sede, comunicazione)

STATUTO APPROVATO 30.04.2014 ASSOCIAZIONE UNITI PER CRESCERE ONLUS ASSOCIAZIONE DI PROMOZIONE SOCIALE. ART.1 (Denominazione, sede, comunicazione) STATUTO APPROVATO 30.04.2014 ASSOCIAZIONE UNITI PER CRESCERE ONLUS ASSOCIAZIONE DI PROMOZIONE SOCIALE ART.1 (Denominazione, sede, comunicazione) E costituita, nel rispetto del Codice Civile e della normativa

Dettagli

Istruzioni per l uso

Istruzioni per l uso Cooperativa sociale Onlus UDINE Azienda per i servizi sanitari n. 4 MEDIO FRIULI IRCCS Burlo Garofolo TRIESTE Associazione Italiana Dislessia - UDINE - TRIESTE Con il sostegno della Con il contributo della

Dettagli

natale 2015 sostieni Project for People scopri la campagna di Natale scegli il Natale solidale per la tua azienda CoNTaTTa la nostra area CSR aziende

natale 2015 sostieni Project for People scopri la campagna di Natale scegli il Natale solidale per la tua azienda CoNTaTTa la nostra area CSR aziende sostieni Project for People Tre paesi d intervento, tre tipologie di progetto sul campo, tre categorie di beneficiario, 22 anni d esperienza. scopri la campagna di Natale Pag. 2 Diritto all infanzia significa

Dettagli

Un anno straordinario

Un anno straordinario Un anno straordinario L Albero della Vita L Albero della Vita è un organizzazione umanitaria che opera dal 1997 a sostegno dell infanzia in Italia e in alcuni Paesi in Via di Sviluppo, realizzando attività

Dettagli

Costruiamo insieme una nuova cultura!

Costruiamo insieme una nuova cultura! Cittadinanza &Costituzione - Programma nazionale di EducAzione alla pace e ai Diritti Umani La mia scuola per la pace promosso dal Coordinamento Nazionale degli Enti Locali per la pace e i diritti umani

Dettagli

LA RICERCA SUL CANCRO: DARE, RICEVERE

LA RICERCA SUL CANCRO: DARE, RICEVERE LA SUL CANCRO: DARE, RICEVERE MATERIE COINVOLTE IN SINTESI Il cancro ha un forte impatto sulla società e i cittadini possono fare molto per contribuire a renderlo sempre più curabile, sostenendo la ricerca

Dettagli

Incontri per far crescere la pace in un mondo nuovo

Incontri per far crescere la pace in un mondo nuovo Comitato Selma Associazione di solidarietà al popolo Saharawi ONLUS - C.F. 94098480489 www.comitatoselma.it Progetto PER LA PROMOZIONE DI UNA CULTURA DI PACE Rivolto agli alunni delle scuole italiane e

Dettagli

n 03 Marzo 2008 In questo numero: - Auguri di Buona Pasqua - Manifestazione Dai un senso alla Vita: Rispettala 2008 - Corso di Scrittura Creativa In breve...: - La prima tv on-line di sociologia sul sito

Dettagli

La rete nazionale di Confindustria tra Giovani, Scuola e Imprenditori

La rete nazionale di Confindustria tra Giovani, Scuola e Imprenditori La rete nazionale di Confindustria tra Giovani, Scuola e Imprenditori CHI SIAMO LATUAIDEADIMPRESA è una community costituita da migliaia di studenti italiani, professori, imprenditori. E un progetto finalizzato

Dettagli

Mani Unite Onlus. Sintesi attività 2014

Mani Unite Onlus. Sintesi attività 2014 Mani Unite Onlus Nel 2014 le attività svolte in Mozambico, oltre ad essere state realizzate come negli anni precedenti nell ambito degli obiettivi istituzionali (sostegno scolastico e nutrizionale), si

Dettagli

PROTOCOLLO D INTESA. Ministero dell Istruzione dell Università e della Ricerca (di seguito denominato MIUR)

PROTOCOLLO D INTESA. Ministero dell Istruzione dell Università e della Ricerca (di seguito denominato MIUR) PROTOCOLLO D INTESA Ministero dell Istruzione dell Università e della Ricerca (di seguito denominato MIUR) Associazione Volontari Italiani del Sangue (di seguito denominato AVIS) VISTI gli articoli 2-3-13-19-32

Dettagli

Insieme costruiamo grandi imprese

Insieme costruiamo grandi imprese Fondazione Exodus Onlus via San Domenico Vertelle, 23 03043 Cassino (FR) Tel 0776 311788 - Fax 0776 1721029 cassino@exodusit wwwexodusit Insieme costruiamo grandi imprese Diventa Impresa Amica di Exodus

Dettagli

Occhi aperti sul territorio A scuola di cittadinanza anno scolastico 2012-13

Occhi aperti sul territorio A scuola di cittadinanza anno scolastico 2012-13 In caso di mancato recapito ritornare all'ufficio Postale Roma Romanina per la restituzione previo addebito. Poste Italiane S.p.A. - Spedizione in abbonamento postale D.L. 353/2003 (conv. In L. 27/02/2004

Dettagli

Prot. 262/09. Venezia, 18 dicembre 2009

Prot. 262/09. Venezia, 18 dicembre 2009 Prot. 262/09 Venezia, 18 dicembre 2009 Ogg.: Presentazione del Progetto Europeo Sensibilizzazione ed educazione allo sviluppo in Europa anno 2010-2011 Egregi Signori/Direttori scolastici, siamo lieti di

Dettagli

Allegato B Dgr n. 1382 del 12/05/2009 pag. 1/7

Allegato B Dgr n. 1382 del 12/05/2009 pag. 1/7 Allegato B Dgr n. 382 del 2/05/2009 pag. /7 Sezione A - ADEMPIMENTI DI LEGGE Gestione Archivio Pace e Gestione attività dell archivio ai sensi articolo 2 lett. c) Diritti Umani presso della L.R. n. 55/999

Dettagli

L Associazione. Sos Bambini, attiva dal 2004, si propone di migliorare le condizioni di vita dei bambini dalla nascita all'adolescenza.

L Associazione. Sos Bambini, attiva dal 2004, si propone di migliorare le condizioni di vita dei bambini dalla nascita all'adolescenza. PROGETTI 2015-16 L Associazione Sos Bambini, attiva dal 2004, si propone di migliorare le condizioni di vita dei bambini dalla nascita all'adolescenza. Le nostre attività si svolgono principalmente in

Dettagli

Corso di Laurea Magistrale LM59. Scienze della comunicazione pubblica e sociale

Corso di Laurea Magistrale LM59. Scienze della comunicazione pubblica e sociale Corso di Laurea Magistrale LM59 Scienze della comunicazione pubblica e sociale Insegnamento: Cooperazione sanitaria internazionale Conoscenze e abilità da conseguire L evoluzione degli scenari economici

Dettagli

Meeting 1000 giovani per la pace PaceLavoroFuturo

Meeting 1000 giovani per la pace PaceLavoroFuturo 150 anniversario dell Unità d Italia * 50 anniversario della Marcia per la pace Perugia-Assisi * 2010-2011 Anno Internazionale dei Giovani * 2011 Anno Europeo del Volontariato * nell ambito dell insegnamento

Dettagli

SOS Telefono Azzurro Onlus

SOS Telefono Azzurro Onlus SOS Telefono Azzurro Onlus L Associazione Italiana che ascolta e aiuta bambini e adolescenti intervenendo con passione e competenza, anche in emergenza, per contrastare la violenza e riportare la serenità.

Dettagli

Progetto Scuole Catalogo proposte 2012/2013

Progetto Scuole Catalogo proposte 2012/2013 Progetto Scuole Catalogo proposte 2012/2013 DC.DP.00.42 Fondazione aiutare i bambini Onlus Via Ronchi, 17-20134 Milano - Tel. 02 70.60.35.30 Email: info@aiutareibambini.it - www.aiutareibambini.it Fondazione

Dettagli

PSICOLOGIA SCOLASTICA

PSICOLOGIA SCOLASTICA MASTER ONLINE PSICOLOGIA SCOLASTICA Alta Formazione in Psicologia Scolastica in collaborazione con Associazione Italiana Psicologi Scolastici Firera & Liuzzo Group Master Online in PSICOLOGIA SCOLASTICA

Dettagli

OSSERVATORIO NINNA HO. Dati sul fenomeno dei bambini non riconosciuti alla nascita

OSSERVATORIO NINNA HO. Dati sul fenomeno dei bambini non riconosciuti alla nascita OSSERVATORIO NINNA HO Dati sul fenomeno dei bambini non riconosciuti alla nascita Dati sul fenomeno dei bambini non riconosciuti alla nascita - OSSERVATORIO NINNA HO Il Progetto ninna ho, voluto dalla

Dettagli

VOLONTARIATO, FILANTROPIA E BENEFICENZA

VOLONTARIATO, FILANTROPIA E BENEFICENZA VOLONTARIATO, FILANTROPIA E BENEFICENZA ORGANIZZAZIONE OPERA DI PADRE MARELLA Fondo straordinario di solidarietà da destinare al servizio mensa ANTONIANO DEI FRATI MINORI Fondo straordinario di solidarietà

Dettagli

Considerazioni generali

Considerazioni generali presenta Considerazioni generali Un Ospedale per amico, La Giornata Porte Aperte all Ospedale dei Bambini Vittore Buzzi di Milano è l evento simbolo di OBM, organizzato fin dalla nascita dell associazione

Dettagli

Saper Fare nelle biblioteche

Saper Fare nelle biblioteche 1 Saper Fare nelle biblioteche Come realizzare un servizio bibliotecario in ospedale Saper Fare nelle biblioteche 1 Come realizzare un servizio bibliotecario in ospedale A cura Regione Toscana Giunta regionale

Dettagli

IL NOCE Periodico dell Associazione di Volontariato IL NOCE

IL NOCE Periodico dell Associazione di Volontariato IL NOCE IL NOCE, periodico dell Associazione di volontariato Il Noce - Dir.Resp. :Luigi Piccoli Anno XXI n. 48 - Aut.Trib. Pordenone del 6 aprile 2000 - Spediz. in abbon. Postale - art. 2 comma 20/c, legge 662/96

Dettagli

LE BANCHE PER LA CULTURA

LE BANCHE PER LA CULTURA LE BANCHE PER LA CULTURA PIANO D AZIONE 2014-2015 II AGGIORNAMENTO L OBIETTVO: VALORIZZARE L IMPEGNO NELLA CULTURA DELLE IMPRESE BANCARIE ABI, con la collaborazione degli Associati, promuove un azione

Dettagli

Rilevazione dei servizi bibliotecari per bambini e ragazzi e delle attività Nati per leggere svolte dalle biblioteche

Rilevazione dei servizi bibliotecari per bambini e ragazzi e delle attività Nati per leggere svolte dalle biblioteche Rilevazione dei servizi bibliotecari per bambini e ragazzi e delle attività Nati per leggere svolte dalle biblioteche Cara/o collega, ti chiediamo di dedicare un po' di tempo alla compilazione di questo

Dettagli

FIORI CHE RINASCONO Etiopia

FIORI CHE RINASCONO Etiopia FIORI CHE RINASCONO Etiopia Il Sole Onlus Soprattutto i bambini Nel 1997 nasce l Associazione Il Sole Onlus. La sua mission è garantire ai bambini di tutto il mondo pari opportunità e dignità, indipendentemente

Dettagli

ATTIVITA AIDAI TOSCANA 2016 E PROPOSTE PER I SOCI

ATTIVITA AIDAI TOSCANA 2016 E PROPOSTE PER I SOCI ATTIVITA AIDAI TOSCANA 2016 E PROPOSTE PER I SOCI AIDAI TOSCANA L Associazione Italiana Disturbi di Attenzione e Iperattivita e patologie correlate, sezione TOSCANA (AIDAI-TOSCANA) è un Associazione di

Dettagli

CURRICULUM VITAE INFORMAZIONI PERSONALI. Nome Data di nascita Qualifica Amministrazione Incarico attuale

CURRICULUM VITAE INFORMAZIONI PERSONALI. Nome Data di nascita Qualifica Amministrazione Incarico attuale INFORMAZIONI PERSONALI Nome Data di nascita Qualifica Amministrazione Incarico attuale Numero telefonico dell ufficio Fax dell ufficio E-mail istituzionale ATTARDO PAOLO 16/12/1952 II Fascia MINISTERO

Dettagli

BANDO. II CONCORSO LETTERARIO - EDIZIONE 2015 Promosso dall Associazione Culturale Amico Libro in collaborazione con Fondazione Paolo Ferraris

BANDO. II CONCORSO LETTERARIO - EDIZIONE 2015 Promosso dall Associazione Culturale Amico Libro in collaborazione con Fondazione Paolo Ferraris BANDO II CONCORSO LETTERARIO - EDIZIONE 2015 Promosso dall Associazione Culturale Amico Libro in collaborazione con Fondazione Paolo Ferraris Spiegami i diritti dell uomo: diritto all Educazione, diritto

Dettagli

Centro per la Famiglia

Centro per la Famiglia Il Piano Locale Unitario dei Servizi alla Persona PLUS 21, in esecuzione del Contratto di Servizio sottoscritto con le Cooperative Koinos e Anteros in ATS, promuove e gestisce il Centro per la Famiglia

Dettagli

Progetto UN MODELLO D INCLUSIONE SCOLASTICA DEL BAMBINO CON PROBLEMI NEUROLOGICI

Progetto UN MODELLO D INCLUSIONE SCOLASTICA DEL BAMBINO CON PROBLEMI NEUROLOGICI Progetto UN MODELLO D INCLUSIONE SCOLASTICA DEL BAMBINO CON PROBLEMI NEUROLOGICI Associazione Uniti per Crescere Onlus Anno scolastico 2015-2016 CON IL PATROCINIO: COMUNE DI PADOVA Titolo del Progetto:

Dettagli

Gioventù in movimento: l Europa sostiene i giovani

Gioventù in movimento: l Europa sostiene i giovani INNOVARE Gioventù in movimento: l Europa sostiene i giovani STUDIARE TIROCINIO LAVORARE PARTECIPARE I TUOI DIRITTI APPRENDERE SPOSTARSI VOLONTARIO CREARE in EUROPA Né la Commissione europea né alcuna persona

Dettagli

1989 >> 2009 La Convenzione dei diritti del fanciullo. a cura di Guido Turus e Salvatore Sechi

1989 >> 2009 La Convenzione dei diritti del fanciullo. a cura di Guido Turus e Salvatore Sechi ETNICA - 3 - 1989 >> 2009 La Convenzione dei diritti del fanciullo a cura di Guido Turus e Salvatore Sechi Con il patrocinio di Un progetto Comune di Padova In collaborazione con Dipartimento di Pediatria

Dettagli

cfr. Resilienza Il Pozzo dei Desideri scritto da Gabriella Ferraro Bologna, edito dalla biblioteca di VIVARIUM

cfr. Resilienza Il Pozzo dei Desideri scritto da Gabriella Ferraro Bologna, edito dalla biblioteca di VIVARIUM Associazione FA.T.A. Onlus FA.T.A. FAmiglie Temporanea Accoglienza (www.fataonlus.org) ospita e sostiene bambini e adolescenti che il Tribunale dei Minori allontana dalla famiglia per disagio. L Associazione

Dettagli

FRATELLANZA FIORENTINA

FRATELLANZA FIORENTINA FRATELLANZA FIORENTINA Organizzazione non lucrativa di utilità sociale Firenze Dallo Statuto Art. 1 -- L'associazione ha lo scopo di promuovere il miglioramento dell'uomo nelle sue varie forme, agendo

Dettagli

MILLEVOCI CENTRO DI DOCUMENTAZIONE E LABORATORIO PER UN EDUCAZIONE INTERCULTURALE. La sfida di un progetto operativo interistituzionale

MILLEVOCI CENTRO DI DOCUMENTAZIONE E LABORATORIO PER UN EDUCAZIONE INTERCULTURALE. La sfida di un progetto operativo interistituzionale MILLEVOCI CENTRO DI DOCUMENTAZIONE E LABORATORIO PER UN EDUCAZIONE INTERCULTURALE La sfida di un progetto operativo interistituzionale CHI SIAMO Il Centro Interculturale Millevoci è una risorsa che opera

Dettagli

Consiglio regionale Regione Autonoma Friuli Venezia Giulia

Consiglio regionale Regione Autonoma Friuli Venezia Giulia Consiglio regionale Regione Autonoma Friuli Venezia Giulia IX LEGISLATURA - ATTI CONSILIARI - PROGETTI DI LEGGE E RELAZIONI PROPOSTA DI LEGGE N. 12 Presentata dai Consiglieri Ritossa, Di Natale Presentata

Dettagli

Autorità Garante dell Infanzia e dell Adolescenza

Autorità Garante dell Infanzia e dell Adolescenza Autorità Garante dell Infanzia e dell Adolescenza TITOLO AZIONE: La tutela dei diritti dei minori: la governance delle azioni del Garante per l'infanzia e l'adolescenza della Regione Campania Premessa

Dettagli

ALIMENTAZIONE ED ATTIVITA SPORTIVA

ALIMENTAZIONE ED ATTIVITA SPORTIVA PROGRAMMA DI AZIONE REGIONALE PROMOZIONE DELLA SALUTE 2004-2005 (DD 466-29.11.04) BANDO REGIONALE 2004-2005 PROGETTI DI PROMOZIONE DELLA SALUTE (DD 500-20.12.04 BURP 51 23.12.04) ALIMENTAZIONE ED ATTIVITA

Dettagli

SCHEDA PROGETTO PER L IMPIEGO DI VOLONTARI IN SERVIZIO CIVILE IN ITALIA

SCHEDA PROGETTO PER L IMPIEGO DI VOLONTARI IN SERVIZIO CIVILE IN ITALIA SCHEDA PROGETTO PER L IMPIEGO DI VOLONTARI IN SERVIZIO CIVILE IN ITALIA Ente proponente il progetto: CONGREGAZIONE SUORE ORSOLINE DEL SACRO CUORE DI MARIA Codice di accreditamento: NZ00039 Albo e classe

Dettagli

Ministero dell Istruzione, dell Università e della Ricerca. Dipartimento per l Istruzione ALL.N.1 PROGETTO A SCUOLA DI A.S.

Ministero dell Istruzione, dell Università e della Ricerca. Dipartimento per l Istruzione ALL.N.1 PROGETTO A SCUOLA DI A.S. ALL.N.1 PROGETTO A SCUOLA DI A.S. 2010-11 In attuazione del Protocollo d intesa MIUR-SIC (Società Italiana di Cardiologia) stipulato il 19-12-2007 PROGETTO A SCUOLA DI CUORE Premessa. Il Ministero dell

Dettagli

PROTOCOLLO D INTESA PER LA PROMOZIONE DI STRATEGIE CONDIVISE FINALIZZATE ALLA PREVENZIONE ED AL CONTRASTO DEL FENOMENO DELLA VIOLENZA DI GENERE TRA

PROTOCOLLO D INTESA PER LA PROMOZIONE DI STRATEGIE CONDIVISE FINALIZZATE ALLA PREVENZIONE ED AL CONTRASTO DEL FENOMENO DELLA VIOLENZA DI GENERE TRA PROTOCOLLO D INTESA PER LA PROMOZIONE DI STRATEGIE CONDIVISE FINALIZZATE ALLA PREVENZIONE ED AL CONTRASTO DEL FENOMENO DELLA VIOLENZA DI GENERE TRA Provincia di Lucca Prefettura di Lucca Procura della

Dettagli

Milano, 12 ottobre 2015. Alla Cortese attenzione: Presidenti di Sezione Ana Referenti Centro Studi Ana per copia conoscenza: Comm.

Milano, 12 ottobre 2015. Alla Cortese attenzione: Presidenti di Sezione Ana Referenti Centro Studi Ana per copia conoscenza: Comm. Milano, 12 ottobre 2015 Alla Cortese attenzione: Presidenti di Sezione Ana Referenti Centro Studi Ana per copia conoscenza: Comm. Centro Studi Ana Prot. N. CS 98_2015 Oggetto: concorso per le scuole Il

Dettagli

! Convegno Futurlab: Le migrazioni e la pace nel Mediterraneo, Dipartimento di Scienze Politiche e Sociali dell Università di Catania

! Convegno Futurlab: Le migrazioni e la pace nel Mediterraneo, Dipartimento di Scienze Politiche e Sociali dell Università di Catania ! Convegno Futurlab: Le migrazioni e la pace nel Mediterraneo, Dipartimento di Scienze Politiche e Sociali dell Università di Catania! L Associazione A.CO.F. FuturLab Costruiamo il Futuro - organizza presso

Dettagli

ALLEGATO ALLA CARTA DEI SERVIZI ANPAS EMILIA ROMAGNA

ALLEGATO ALLA CARTA DEI SERVIZI ANPAS EMILIA ROMAGNA DENOMINAZIONE: ASSISTENZA PUBBLICA PARMA (onlus) INDIRIZZO: PARMA 43125 V.LE GORIZIA 2/A TELEFONO E FAX: 0521/224922 0521/224920 MAIL: amministrazione@apparma.org ANNO DI FONDAZIONE: 1902 CARTA DEI SERVIZI

Dettagli

POR CALABRIA FESR 2007/2013 (CCI N 2007 IT 161 PO 008) Decisione della Commissione Europea C (2007) 6322 del 7 dicembre 2007

POR CALABRIA FESR 2007/2013 (CCI N 2007 IT 161 PO 008) Decisione della Commissione Europea C (2007) 6322 del 7 dicembre 2007 UNIONE EUROPEA REGIONE CALABRIA REPUBBLICA ITALIANA POR CALABRIA FESR 2007/2013 (CCI N 2007 IT 161 PO 008) Decisione della Commissione Europea C (2007) 6322 del 7 dicembre 2007 ASSE I Ricerca Scientifica,

Dettagli

Dr. M.Paola Tonelli Formatore e Pubblicista Curriculum sintetico

Dr. M.Paola Tonelli Formatore e Pubblicista Curriculum sintetico Dr. M.Paola Tonelli Formatore e Pubblicista Curriculum sintetico Dal 1980, per tre anni, è stata distaccata presso l uff. Psicopedagogico della Ripartizione IX del Comune di Roma. Si è occupata della formazione

Dettagli

Interventi a sostegno dei diritti della popolazione detenuta della regione Lazio

Interventi a sostegno dei diritti della popolazione detenuta della regione Lazio Proposta di Legge regionale n. 11 del 28 giugno 2005 di iniziativa dei consiglieri Nieri, Tibaldi, Pizzo, Luciani e Peduzzi Oggetto: Interventi a sostegno dei diritti della popolazione detenuta della regione

Dettagli

Corsi di aggiornamento interregionali per insegnanti della scuola primaria e secondaria di I grado

Corsi di aggiornamento interregionali per insegnanti della scuola primaria e secondaria di I grado Corsi di aggiornamento interregionali per insegnanti della scuola primaria e secondaria di I grado Decreto MIUR, 2 agosto 2005 Premessa generale L associazione S.O.S.- il Telefono Azzurro, accreditata

Dettagli

GENNAIO. sito web. Sede Provinciale di Pisa. Cooperativa

GENNAIO. sito web. Sede Provinciale di Pisa. Cooperativa CON I PATROCINIO: PROINCIA I PIA ITITUZIONE CENTRO NOR U COUNE I PIA Chi siamo El Comedor Estudiantil iordano iva Onlus è un associazione senza fini di lucro costituitasi a Pisa nel 2002 da un gruppo di

Dettagli

Programma Minori Serbia

Programma Minori Serbia Programma Minori Serbia ``Supporto in favore delle politiche minorili in Serbia - Rafforzamento istituzionale per il decentramento dei servizi sociali e del servizio nazionale per la protezione dei diritti

Dettagli

dott.ssa MARINA ELLERO VIOLENZA DI GENERE E STRATEGIE DI INTERVENTO 08/11/2014 LA RISPOSTA DEI SERVIZI IN RETE

dott.ssa MARINA ELLERO VIOLENZA DI GENERE E STRATEGIE DI INTERVENTO 08/11/2014 LA RISPOSTA DEI SERVIZI IN RETE dott.ssa MARINA ELLERO VIOLENZA DI GENERE E STRATEGIE DI INTERVENTO 08/11/2014 LA RISPOSTA DEI SERVIZI IN RETE Sede: Distretto Sanitario - Via San Valentino 20, 3 piano Udine Numero Verde: 800.531.135

Dettagli

Piccolo Atlante della corruzione

Piccolo Atlante della corruzione Piccolo Atlante della corruzione Laboratorio d indagine sulla corruzione Progetto didattico per le Scuole Statali Secondarie di 2 grado Anno Accademico 2014/2015 Proposta di ampliamento su scala nazionale

Dettagli

Il cinema e i cinema del prossimo futuro

Il cinema e i cinema del prossimo futuro Il cinema e i cinema del prossimo futuro Leggi regionali di sostegno alle strutture e alle attività del cinema (con esclusione dell adeguamento alla tecnologia digitale) LIGURIA Legge regionale 3 maggio

Dettagli

1A - Attività dell Associazione Differenza Maternità. Associazione Differenza Maternità. Ampliamento del servizio "Informanascita"- linea telefonica

1A - Attività dell Associazione Differenza Maternità. Associazione Differenza Maternità. Ampliamento del servizio Informanascita- linea telefonica 1A - Attività Differenza Maternità 1 Associazione responsabile e collaborazioni. Rete/Partners coinvolti Associazione Differenza Maternità Descrizione intervento / prodotto 2 Denominazione Informamamma:

Dettagli

genitori educatori sindrome X Fragile disabilità intellettiva

genitori educatori sindrome X Fragile disabilità intellettiva Genitori in Campus Progetto di Azione, Informazione, Formazione e Confronto per la valorizzazione delle competenze educative dei genitori e degli educatori di persone con sindrome X Fragile e analoghe

Dettagli

5 BANDO 2013 RICERCA SCIENTIFICA

5 BANDO 2013 RICERCA SCIENTIFICA 5 BANDO 2013 RICERCA SCIENTIFICA Progetti di ricerca scientifica di particolare utilità sociale promossi da Università, Fondazioni ed Enti di ricerca. PREMESSA La missione della Fondazione della Comunità

Dettagli

Promozione del progetto Nati per Leggere in Ospedale

Promozione del progetto Nati per Leggere in Ospedale COMUNE NOVARA Novara, 18 settembre 2010 Promozione del progetto Nati per Leggere in Ospedale Mauro Zaffaroni Clinica Pediatrica - NIDO AOU Maggiore di Novara Promozione del progetto Nati per Leggere in

Dettagli

Art. 1 Principi. Art. 2 Finalità

Art. 1 Principi. Art. 2 Finalità LEGGE REGIONALE 21 agosto 2007, n. 20 Disposizioni per la promozione ed il sostegno dei centri di antiviolenza e delle case di accoglienza per donne in difficoltà. (BUR n. 15 del 16 agosto, supplemento

Dettagli

BIBLIOTECA CIVICA DEI RAGAZZI

BIBLIOTECA CIVICA DEI RAGAZZI BIBLIOTECA CIVICA DEI RAGAZZI PROGRAMMA DI ATTIVITÀ PER LE SCUOLE 2010/2011 Bì, il centro per i bambini e i giovani che ospita al suo interno la Biblioteca Civica per i ragazzi, un importante spazio museale

Dettagli

Abbiamo cercato di costruire una rete significativa di riferimenti con il mondo al quale la nostra scuola appartiene.

Abbiamo cercato di costruire una rete significativa di riferimenti con il mondo al quale la nostra scuola appartiene. Tracce d opera Esserci insieme Scuola d Infanzia comunale Marc Chagall di Via Cecchi, 2 in collaborazione con la Redazione del Centro Multimediale di Documentazione Pedagogica della Città di Torino Introduzione

Dettagli

REGIONE TOSCANA PREAMBOLO

REGIONE TOSCANA PREAMBOLO REGIONE TOSCANA L.R. 2 aprile 2009, n. 16 Cittadinanza di genere B.U. Regione Toscana 06 aprile 2009, n. 11 PREAMBOLO Visto l articolo 117, terzo, quarto e settimo comma della Costituzione; Visto l articolo

Dettagli

I nuovi ITS centri speciali di alta tecnologia

I nuovi ITS centri speciali di alta tecnologia Dipartimento per l istruzione n. 3 in ABRUZZO n. 1 nel MOLISE n. 3 in CAMPANIA n. 3 in PIEMONTE n. 7 in EMILIA ROMAGNA n. 3 in PUGLIA n.2 in FRIULI VENEZIA GIULIA n. 1 in SARDEGNA n. 7 nel LAZIO n. 5 in

Dettagli

Disturbi dell Apprendimento prevenzione - valutazione - diagnosi - trattamento

Disturbi dell Apprendimento prevenzione - valutazione - diagnosi - trattamento MASTER ONLINE Disturbi dell Apprendimento prevenzione - valutazione - diagnosi - trattamento in collaborazione con Firera & Liuzzo Group Quindicesima Edizione Chi siamo Edizioni Galton (casa editrice)

Dettagli

ELENCO SERVICES CLUB DI MILANO. Anno 2006/2007

ELENCO SERVICES CLUB DI MILANO. Anno 2006/2007 L associazione Club Service Amitié Sans Frontières Milano è stata fondata nel Dicembre 2006 da giovani professionisti ed imprenditori sensibili alla missione dell associazione di promuovere iniziative

Dettagli

ASSOCIAZIONE CASA DELLA COMUNITA SPERANZA

ASSOCIAZIONE CASA DELLA COMUNITA SPERANZA PRESENTAZIONE ASSOCIAZIONE L Associazione Casa della Comunità Speranza, nasce dalla sinergia di volontari che da anni supportarono la Provincia Italiana dell Istituto delle Suore Francescane Missionarie

Dettagli

21 FEDERAZIONI NAZIONALI 6 GRUPPI SPORTIVI MILITARI

21 FEDERAZIONI NAZIONALI 6 GRUPPI SPORTIVI MILITARI 21 FEDERAZIONI NAZIONALI 6 GRUPPI SPORTIVI MILITARI 50.000 CALENDARI Progetto di Cuore!! VISITE NELLE SCUOLE MAGAZINE UFFICIALE GRATUITO MONITORAGGIO MOSTRE ITINERANTI CONCORSO NELLE SCUOLE Roma rappresenta

Dettagli

SAAT SCHOOL STEP AHEAD ALL TOGETHER. Un passo avanti tutti insieme! ASSOCIAZIONE DI VOLONTARIATO O.N.L.U.S. www.unagocciaperilmondo.

SAAT SCHOOL STEP AHEAD ALL TOGETHER. Un passo avanti tutti insieme! ASSOCIAZIONE DI VOLONTARIATO O.N.L.U.S. www.unagocciaperilmondo. SAAT SCHOOL STEP AHEAD ALL TOGETHER Un passo avanti tutti insieme! ASSOCIAZIONE DI VOLONTARIATO O.N.L.U.S. www.unagocciaperilmondo.org LA NOSTRA STORIA 2002 Prende vita l associazione UNA GOCCIA PER IL

Dettagli

EDUCAZIONE ALLA PACE ATTRAVERSO GLI SCAMBI INTERCULTURALI

EDUCAZIONE ALLA PACE ATTRAVERSO GLI SCAMBI INTERCULTURALI EDUCAZIONE ALLA PACE ATTRAVERSO GLI SCAMBI INTERCULTURALI Intercultura è una ONLUS, associazione di volontariato ed ente morale riconosciuto con DPR n. 578/85. E presente in 147 città italiane ed in 65

Dettagli

Ministero dell Istruzione, dell Università e della Ricerca DIPARTIMENTO PER L ISTRUZIONE Direzione Generale per il Personale scolastico

Ministero dell Istruzione, dell Università e della Ricerca DIPARTIMENTO PER L ISTRUZIONE Direzione Generale per il Personale scolastico Decreto del direttore generale per il personale scolastico n. 82 del 24 settembre 2012: indizione dei concorsi a posti e cattedre, per titoli ed esami, finalizzati al reclutamento del personale docente

Dettagli

PROPOSTA DI PARTNERSHIP PER AZIENDE SOCIALMENTE RESPONSABILI

PROPOSTA DI PARTNERSHIP PER AZIENDE SOCIALMENTE RESPONSABILI PROPOSTA DI PARTNERSHIP PER AZIENDE SOCIALMENTE RESPONSABILI LA NUOVA CASA DI ANDREA PARCO BELLOSGUARDO ROMA Associazione Andrea Tudisco: la missione L Associazione Andrea Tudisco Onlus nasce nel 1997

Dettagli

VOI SIETE LA FORZA DELLA RICERCA ANCHE NEI VOSTRI MOMENTI DI GIOIA.

VOI SIETE LA FORZA DELLA RICERCA ANCHE NEI VOSTRI MOMENTI DI GIOIA. VOI SIETE LA FORZA DELLA RICERCA ANCHE NEI VOSTRI MOMENTI DI GIOIA. AIRC. DA OLTRE 40 ANNI LA NOSTRA FORZA SONO LE TANTE PERSONE CHE CREDONO IN NOI. Dietro la sigla AIRC ci sono quasi due milioni di soci

Dettagli

Insieme contro la violenza di genere

Insieme contro la violenza di genere CONCORSO MARKETING SOCIALE E COMUNICAZIONE PER LA SALUTE. Sezione STUDENTI Insieme contro la violenza di genere Campagna di comunicazione contro la violenza sulle donne Studenti che presentano il progetto:

Dettagli