Onlus per la tutela dei soggetti deboli.

Dimensione: px
Iniziare la visualizzazioe della pagina:

Download "Onlus per la tutela dei soggetti deboli. www.auxiliaitalia.it www.auxiliachildren.org www.socialnews.it"

Transcript

1 Onlus per la tutela dei soggetti deboli

2 Alcuni di noi sono davvero strani: si appassionano per ciò che l umanità abbandona quando ti impongono la moda più consumistica; piangono per la perdita di un libro anche se la televisione parla solo di calciomercato; accolgono nelle loro case i diseredati ma si oppongono al commercio della droga; combattono per i bambini senza infanzia e senza padri ma rifi utano la guerra e le armi di distruzione. Alcuni di noi sono davvero strani: lottano a fi anco dei lavoratori sfruttati; combattono per il riconoscimento dei senza terra, dei senza voce; difendono le donne oppresse, mutilate, violate; mettono in discussione tutto per raccogliere un fi ore e rischiano la propria vita per donare un sorriso. È proprio vero, siamo davvero strani: abbiamo scelto di urlare al mondo l importanza del valore della vita. Massimiliano Fanni Canelles

3 Organizzazione Non Lucrativa ad Utilità Sociale (Onlus) registrata nella Regione Friuli-Venezia Giulia, garantita dal Governo Italiano con due protocolli d intesa : Ministero della Giustizia protocollo stipulato con il Dipartimento Giustizia Minorile Ministero dell Interno protocollo stipulato con il Dipartimento Immigrazione Il Ministero del Lavoro e delle Politiche sociali ha come membro dell osservatorio nazionale del volontariato. La Rai - Segretariato Sociale ha concesso il patrocinio nell ambito della pubblicazione del mensile Socialnews e dei convegni Socialmente Ci puoi Indirizzi e presidenti regionali Bologna: Via Sant Isaia, 90 Cagliari: Via Marconi, 120 (Quartu Sant Elena) Firenze: Via B.I. Galantini, 4 Milano: Via Vittime delle Foibe, 16 (Cornaredo) Napoli: Via S. Quasimodo, 24 (Afragola) Novara: Via Monte Ariolo, 12 Palermo: Via Giuseppe De Spuches, 6 Roma: Via Nemorense, 18 Udine: Via Carraria, 99 (Cividale del Friuli) Presidente Nazionale Massimiliano Fanni Canelles Segreteria nazionale Paola Pauletig / Pubbliche relazioni Coordinatore nazionale Commissioni Progettuali, responsabili Cooperazione internazionale e allo sviluppo Diritto nazionale e internazionale / Giornalismo e comunicazione Area scientifica e socio-psiclogica / Adozioni a distanza

4 Onlus è... L associazione è apartitica e svolge attività di volontariato nel campo socio-assitenziale, educativo, sanitario, tutela e promozione dei diritti umani e dell infanzia in Italia ed in Europa. Nei Paesi toccati da guerre, emergenze e calamità naturali svolge attività umanitarie incentrate sui bambini. Gestisce numerosi progetti sanitari in Iraq, Iran, Afghanistan, India, Sri Lanka, Sudan, Somalia, Palestina e Malawi, sia terapeutici, sia strutturali, con la costruzione di orfanotrofi, scuole ed ospedali. In realizza convegni, spettacoli, rappresentazioni teatrali, libri e riviste per sensibilizzare l opinione pubblica i temi del sociale. I progetti di divulgazione si svolgono anche nelle scuole e nelle carceri, dove i volontari dell associazione dedicano il loro tempo in attività di formazione e didattica.

5

6 B È Editore d " u di Ne di Con di V realizza SocialNews è una rivista mensile di promozione sociale senza fini di lucro, cartacea e on-line (www.socialnews.it). Nasce nel 2003, è registata al Tribunale di Trieste, è redatta e stampata in Friuli Venezia Giulia e distribuita in tutta Italia. La rivista non ha una posizione partitica. Vi scrivono politici e tecnici di alto livello nazionale ed internazionale di schieramenti e idee opposte. La rivista è monografica ed affronta ogni mese temi diversi. Si avvale dei contributi di personaggi di livello nazionale ed internazionale che eccellono nell ambito professionale, psicologico, giuridico, universitario, associazionistico. Beneficia, inoltre, dell apporto di nomi famosi del mondo dello spettacolo. SocialNews è anche una testata giornalistica a patrocinio RAI - Segretariato Sociale. L attività redazionale viene infatti svolta in collaborazione con la RAI. Ciò permette di garantitre una distribuzione del giornale direttamente agli iscritti al Segretariato Sociale RAI.

7 Anno 7 - Numero 8 Ottobre 2010 Tutelare i soggetti deboli di Franco Frattini Delusi, ma non sorpresi di Luciana Pedoto L'importanza della terapia di Fernando Aiuti Il mensile SocialNews è stato scelto per due mesi l anno dal Ministero della Giustizia come organo di divulgazione del Dipartimento Giustizia Minorile e dal Ministero dell Interno come organo La promessa di una salute migliore di Sergio Dompè Segniamo un gol per l'africa di Alessandra Mastronardi Il vaccino: fra sogno e realtà di Paolo Rossi "Il triangolo delle Bermuda" di Cesare Beghi "Uniti per i bambini uniti contro l'aids" di Vincenzo Spadafora Neonati sani di Augusto Enrico Semprini Con il contributo satirico di Vauro Senesi realizzazione e distribuzione gratuita Poste Italiane s.p.a. Spedizione in A.P. - D.L. 353/2003 (Conv. in L. 27/02/2004 n. 46) art. 1. comma 2, DBC TS di divulgazione del Dipartimento delle Libertà Civili e dell Immigrazione. Nell agosto del 2005 è stato scelto per la campagna ministeriale sulla prevenzione dell abbandono dell infanzia e nel febbraio del 2007 per il manifesto ministeriale contro l anoressia nel mondo della moda. Anno 8 - Numero 6 Giugno - Luglio 2011 La ricerca sanitaria di Ferruccio Fazio Quale supporto legislativo? di Luciana Pedoto Un successo targato Telethon di Luca Cordero di Montezemolo Un accordo storico di Francesca Pasinelli Il mondo Telethon intorno alla ricerca di Lucia Monaco La musica è vicina a chi soffre di Paolo Belli Smaltire e riciclare i rifiuti cellulari di Andrea Ballabio Euromediterraneo e Confindustria hanno scelto SocialNews come miglior esperienza in tema di editoria a livello europeo. EUROMEDITERRANEO è uno Con il contributo to satirico ico di Vauro Senesi esi realizzazione e distribuzione gratuita Poste Italiane s.p.a. Spedizione in A.P. - D.L. 353/2003 (Conv. in L. 27/02/2004 n. 46) art. 1. comma 2, DBC TS dei riconoscimenti più prestigiosi nel settore della comunicazione. SocialNews vanta protocolli d intesa con molte Università italiane: il corso di Laurea in Scienze della Comunicazione Pubblica, Sociale e Politica dell Alma Mater Studiorum - Università di Bologna - ha avviato, grazie a SocialNews, un laboratorio didattico destinato agli studenti e mirato ad approfondire temi e problemi di interesse sociale. Anno 8 - Numero 5 Obiettivo rinnovabili di Stefania Prestigiacomo Una politica energetica miope di Antonio Di Pietro Non c'è sviluppo senza ricerca di Luciano Maiani Il Paese del Sole di Mario Tozzi Maggio 2011 Una ricerca da sempre ostacolata di Sergio Focardi La rete energetica di Mark Delucchi L'onda termica dei nanotubi di Michael Strano RINNOVABILI Oltre alla distribuzione RAI, il mensile viene fornito gratuitamente a livello nazionale dalla con una tiratura di copie cartacee. Il sito internet riceve Fusione fredda: un'energia da matti! di Loris Ferrari Con il contributo satirico di Vauro Senesi realizzazione e distribuzione gratuita Anno 8 - Numero 4 Aprile 2011 dalla fusione nucleare fredda al fotovoltaico, dall'idrometano ai biocarburanti, dall'eolico all'energia chimica del mit Poste Italiane s.p.a. Spedizione in A.P. - D.L. 353/2003 (Conv. in L. 27/02/2004 n. 46) art. 1. comma 2, DBC TS più di utenti al giorno. Il giornale elettronico viene spedito tramite newsletter a utenti al mese. Raggiunge gratuitamente Università, ospedali, tribunali, scuole elementari, medie e superiori, aziende sanitarie, ambulatori, assessorati provinciali e regionali, ministeri, curie, prefetture, biblioteche in tutta l Italia. Viene inoltre fornito gratuitamente a tutti gli enti interessati all argomento del mese. Emergenza comunitaria di Franco Frattini La primavera del Mediterraneo di Enrico Letta È un problema di tutti di Sergio Berlato La pagliuzza di Hakim di Ilaria D'Amico La guerra non è mai umanitaria di Moni Ovadia Emergenza migranti di Francesco Rocca Pane, pace e libertà di Vittorio Nozza Il cambiamento di un'epoca di Riccardo Redaelli Un futuro imprevedibile di Igor Jelen La miopia dell'occidente di Diego Abenante Con il contributo satirico di Vauro Senesi realizzazione e distribuzione gratuita Poste Italiane s.p.a. Spedizione in A.P. - D.L. 353/2003 (Conv. in L. 27/02/2004 n. 46) art. 1. comma 2, DBC TS Anno 8 - Numero 3 Comunicare con il digitale di Giorgia Meloni Quali strumenti normativi? di Giovanna Melandri Amarcord Marzo 2011 di Nicola Piovani Dal Friuli, le sedi di redazione si sono diffuse in Veneto, Lombardia, Piemonte, Emilia Romagna, Toscana, Lazio, Sardegna, Campania e Sicilia. I diritti nel business digitale di Manlio Mallia La memoria immateriale di Massimo Pistacchi L'industria musicale in Italia di Enzo Mazza L'evoluzione del suono di Augusto Sarti

8 ed i suoi libri iabe giuridiche Ester Molinaro Fiabe Giuridiche Di Ester Molinaro, con le illustrazioni di Lorenzo Terranerae, edite da Come spiegare ai piccoli le cose dei grandi onlus in collaborazione con Arena editore. Come spiegare ai piccoli le cose dei grandi. Splendido il connubio tra fiaba e realtà, in cui disegni ed immagini reali delle missioni umanitarie si fondono Illustrazioni di Lorenzo Terranera insieme alle parole delle fiabe giuridiche lette da narratori organizza le presentazioni e le letture nelle scuole. Realizza la rappresentazione di alcune fiabe con la regia di Marino Olivotto. Raccoglie in alcuni volumi i pensieri ed i disegni dei bambini che hanno ascoltato i racconti. I disegni ed i commenti dei bambini dopo aver ascoltato la lettura delle fiabe Cultura e società dei Paesi in via di sviluppo viste e raccontate da un giornalista, un militare, un medico di Giorgio Fornoni, Danilo Prestia e Massimiliano Fanni Canelles con l introduzione di don Antonio Mazzi e la prefazione di Carlo Romeo Volti e Voci dal Mondo Il libro non è solo una carrellata di scritti e fotografie su luoghi, persone e situazioni, ma è il racconto di esperienze e testimonianze di un mondo solo geograficamente lontano: differenti i contesti territoriali, differenti i punti di vista, differenti le motivazioni, differente l approccio e l impostazione alla cooperazione. In ogni caso, gli aiuti umanitari sono sempre finalizzati allo sviluppo ed alla tutela del diritto alla salute, elementi indispensabili per garantire la stabilità politica ed economica non solo dei Paesi poveri e dimenticati, ma anche di tutto il resto del mondo, ormai collegato e globalizzato.

9 Attività sostenute in Italia SocialMente È l evento culturale organizzato onlus gli eventi di in tutta l Italia sul tema sociale proposto dalla rivista Social- News. Gli incontri hanno la peculiarità di non essere didattici, ma di voler creare una forte interazione con il pubblico, un occasione per incontrare e confrontarsi con diverse realtà, porre domande o raccontare la propria esperienza. I temi del giornale diventano un incontro tra autori e lettori, un occasione in cui confrontare diverse esperienze ed imparare ad essere consapevoli che alcune azioni quotidiane possono diventare azioni socialmente responsabili. L origine del Male È uno spettacolo teatrale di Christian Biasco presentato in varie città italiane. È il risultato di un lavoro di ricerca durato più di tre anni, che ha avuto come obiettivo la creazione di un documentario teatrale sulla teoria delle origini dell AIDS. Un racconto multimediale, basato scrupolosamente su fonti pubblicate, da presentare a teatro in forma di monologo.

10 Modella Oggi È l unico concorso di moda e bellezza impegnato nella lotta contro l anoressia. Propone un prototipo di modella taglia 42 rivalutando il modello di bellezza sano, solare, generoso, mediterraneo, che l Italia ha contribuito a diffondere nel onlus ne organizza le selezioni regionali.

11 Cipm è partner di Il Comitato Italiano Progetto Mielina (CIPM) è un organismo senza fini di lucro che ha lo scopo di finanziare la ricerca nell ambito delle malattie rare, neurologiche e demielinizzanti. Punta a trovare la cura per ricostruire la guaina mielinica del sistema nervoso, persa a causa di malattie ereditarie, come le leucodistrofie, o acquisite, come la sclerosi multipla. Il progetto nasce dalla storia dei coniugi Odone, che trovano la cura per la malattia rara del loro figlio Lorenzo. A questa incredibile storia, Phil Collins ha dedicato la canzone Lorenzo e Hollywood ne ha tratto un film, L Olio di Lorenzo, i cui attori principali sono Nick Nolte e Susan onlus sotiene le attività del Comitato Italiano Progetto Mielina partner di Telethon a Sostegno della Ricerca contro Leucodistrofie e Sclerosi Multipla Il Comitato Italiano Progetto Mielina fi nanzia progetti di interesse sociale. Dal 2011 destina parte dei fondi a progetti di ricerca tra i quali il GPP Modulazione della Neuregulina-1 per il trattamento di neuropatie demielinizzanti, condotto presso l Istituto San Raffaele di Milano. La ricerca intende testare i farmaci che aumentano o diminuiscono i fattori promielinizzanti per permettere agli organismi malati di riacquistare la capacità di ricostruire la guaina mielinica.

12 Il Focolare Onlus è partner onlus, la quale ne sostiene le attività volte ad offrire un sostegno alle famiglie che accolgono un minore in affido. Nel Comune di Campolongo Tapogliano (UD), il Focolare Onlus sta ristrutturando un immobile per realizzare dei singoli appartamenti che verranno messi a disposizione delle famiglie affidatarie. La stuttura sarà accessibile anche ai portatori di handicap e permetterà di ospitare quattro famiglie in modo indipendente. Grazie all ampio scoperto, i bambini potranno giocare e fraternizzare. International Music collabora nel concorso di musica classica per ragazzi organizzato dall Accadamenia Ars Nova, che vede la partecipazione di centinaia di bambini e ragazzi provenienti da tutta l Europa. L evento è stato premiato dal Presidente della Repubblica con una medaglia d argento.

13 CONCERT for Life È un appuntamento annuale organizzato Onlus, E.M. Corporation e Comune di Cividale del Friuli. Con Concert for Onlus sceglie la musica quale veicolo per informare e sensibilizzare il grande pubblico sulle attività umanitarie che realizza nei Paesi in Via di Sviluppo, in particolare sui progetti di recupero degli ex bambini soldato dello Sri Lanka.

14 Volontariato Internet Sostenibile Costituzione di un team di esperti (volontari) per realizzare un percorso di formazione che riguarda la dipendenza da internet quale nuova figura di dipendenza patologica, denominata IAD. I maggiori esperti nazionali del settore preparano i volontari con dei corsi di formazione che si svolgono in Friuli Venezia Giulia. Successivamente, i volontari realizzano giornate divulgative nelle varie scuole italiane. In queste, vengono affrontati i temi dell uso di internet e degli strumenti di comunicazione maggiormente utilizzati dai giovani. Genitorialità nei Detenuti Progetto pilota di supporto alla genitorialità dei soggetti detenuti con figli minori. Il fine è quello di ricostruire e rafforzare la consapevolezza della genitorialità mediante l incontro e il confronto fra i detenuti e insegnanti dei loro figli tramite internet e il sistema SKYPE. I volontari onlus svolgono una funzione di raccordo per agevolare la comunicazione fra detenuti ed insegnanti. Lotta al Doping Il progetto intende offrire un servizio di formazione volto alla prevenzione dell uso delle sostanze dopanti nello sport giovanile. L attività di formazione prevede un modello a cascata : in una prima fase, ricercatori italiani che operano presso strutture universitarie e che hanno pubblicato articoli scientifici di livello internazionale istruiscono 20 giovani psicologi dello sport (di età inferiore ai 35 anni). A loro volta, questi psicologi volontari, incontrano i ragazzi affiliati alle società sportive, nelle varie regioni italiane.

15 Convegni, corsi e Onlus organizza presentazioni di libri, tavole rotonde e convegni su numerose problematiche sociali. Promuove corsi di formazione ed attività didattiche, in cui professori, medici, psicologi, avvocati, giornalisti e volontari dell associazione dedicano il loro tempo a raccontare ai ragazzi, agli studenti e ai loro docenti esperienze dirette o insegnamenti sui temi del sociale. I dettagli su convegni, libri e didattica sono reperibili sulle pagine dedicate del sito web:

16 Assieme a Spes nel Onlus sostiene le missioni umanitarie di Spes (Solidarietà per L educazione allo Sviluppo - attiva in diversi contesti di guerra nei Paesi in via di sviluppo. È intervenuta in Afghanistan, dove ha ricostruito la cucina dell orfanotrofio Allahuddin di Kabul, ed ha ristrutturato l orfanotrofio provinciale di Parwan assieme alla Croce Rossa Italiana. Ha portato la luce nei villaggi vicino a Khowst, acquistando dieci impianti fotovoltaici installati dai militari italiani della Cooperazione civile-militare (CIMIC) dispiegati nella zona. A Kabul è stato ristrutturato

17 l orfanotrofio House of Flowers. All ospedale di Baghlan, Spes ha inviato apparecchiature sanitarie donate dall Azienda sanitaria triestina. Agli orfanotrofi femminile e maschile di Herat sono state distribuite due tonnellate di indumenti, scarpe e materiale didattico. In Iraq, in collaborazione con l ospedale infantile Burlo Garofolo di Trieste, Spes ha devoluto una donazione di euro raccolti dai lettori de Il Giornale e L Unità a favore dei bambini iracheni. In precedenza era stata riavviata l attività dell Ospedale pediatrico Al Mansour di Baghdad ed era stato organizzato il trasferimento a Trieste di piccoli pazienti affetti da gravi patologie non curabili nel loro Paese. I volontari di sono intervenuti spesso a sostegno degli ospedali di Falluja, Baluba e Nassiriya. Grazie all aiuto dei reparti militari italiani del CIMIC, Spes ha donato dei potabilizzatori ad energia solare a due villaggi della provincia di Dhi Qar. In Darfur, la regione sudanese sconvolta da una sanguinosa guerra civile, Spes sta realizzando Avamposto 55 con la Cooperazione italiana. Si tratta del progetto umanitario lanciato al Festival di Sanremo del 2005, che prevede la costruzione di un centro di primo soccorso, scuole ed un onlus ha sostenuto economicamente un anno di attività dell ospedale.

18 in Sri onlus entra in contatto con la realtà dello Sri Lanka nel dicembre del 2004, in seguito allo tsunami.i problemi principali emersi sono: Gli abusi sessuali sui minori, di età anche inferiore ai 5 anni, tacitamente consentiti e diffusi nella società; Il reclutamento militare dei bambini operato dai guerriglieri Tamil dell LTTE (Liberation Tigers of Tamil) nella sanguinosa guerra civile finita nel Adozione a distanza e progetti pedagogici In questi onlus ha attivato un progetto di adozioni a distanza per le coppie madre-bambino. Si tratta, quasi sempre, di madri bambine abusate nella prima si propone di seguire mensilmente i bambini fino al compimento della maggiore età offrendo loro una formazione onlus ha inoltre costruito 4 scuole; cura anche progetti di istruzione, formazione e pedagogici per offrire ai bambini superstiti dello tsunami e della guerra civile la speranza di una vita migliore. I Bambini soldato Il progetto per il recupero psicologico, sanitario e pedagogico dei bambini soldato prevede la realizzazione di centri per la formazione e laboratori didattici. Gli aspetti sanitari vengono gestiti tramite ricoveri ospedalieri in Italia. Come è avvenuto per Pratheepa a cui è stata ricostruita l articolazione del braccio perso in battaglia.

19 Scrivono di noi..

20 Le donazioni onlus sono deducibili dalle tasse * Per i dettagli consultare la pagina dedicata sul nostro sito web Sede principale e contatti Cividale del Frilu (Ud) - Via Carraria, mail: tel fax Per sostenerci Bollettino postale: C/C IBAN: IT15 H per Mille: C.F Grafica e Stampa: AREAGRAFICA Srl, Meduno (PN)

Fondazione Ariel. 2003-2013: da 10 anni stella guida delle famiglie con bambini disabili

Fondazione Ariel. 2003-2013: da 10 anni stella guida delle famiglie con bambini disabili Fondazione Ariel 2003-2013: da 10 anni stella guida delle famiglie con bambini disabili La Paralisi Cerebrale Infantile Una malatti a non prevenibile In Italia, un bambino su 500 nuovi nati è affetto da

Dettagli

FIABADAY 11 anni di impegno per la Total Quality

FIABADAY 11 anni di impegno per la Total Quality La vita è un continuo movimento e cambiamento, e la forma è una specie di sistema sociale, di legge esterna, in cui l'uomo cerca di fermare e di fissare la vita; per questo l'uomo è prigioniero di queste

Dettagli

Ministero dell Istruzione, dell Università e della Ricerca DIPARTIMENTO PER L ISTRUZIONE Direzione Generale per il Personale scolastico

Ministero dell Istruzione, dell Università e della Ricerca DIPARTIMENTO PER L ISTRUZIONE Direzione Generale per il Personale scolastico Decreto del direttore generale per il personale scolastico n. 82 del 24 settembre 2012: indizione dei concorsi a posti e cattedre, per titoli ed esami, finalizzati al reclutamento del personale docente

Dettagli

F O R M A T O E U R O P E O

F O R M A T O E U R O P E O F O R M A T O E U R O P E O P E R I L C U R R I C U L U M V I T A E INFORMAZIONI PERSONALI Nome TERESA ANNA DIANA Indirizzo QUARTU SANT ELENA Telefono 334/ 8529894 E-mail Nazionalità dianateresa@tiscali.it

Dettagli

4. ANALISI DEI SERVIZI DIRETTAMENTE RIVOLTI AL GENERE

4. ANALISI DEI SERVIZI DIRETTAMENTE RIVOLTI AL GENERE 4. ANALISI DEI SERVIZI DIRETTAMENTE RIVOLTI AL GENERE Zero Tolerance Calendidonna Progetto Verde donna Progetto La donna tra casa e lavoro Progetto Agar 90 I SERVIZI DIRETTAMENTE RIVOLTI AL GENERE Come

Dettagli

Presentazione del Progetto Scuole Anno Scolastico 2010/11

Presentazione del Progetto Scuole Anno Scolastico 2010/11 Presentazione del Progetto Scuole Anno Scolastico 2010/11 DC.DP.00.33 1. PRESENTAZIONE DELLA FONDAZIONE aiutare i bambini ONLUS "aiutare i bambini" è una fondazione italiana, laica e indipendente, nata

Dettagli

Ministero della Pubblica Istruzione Ufficio Scolastico Regionale per il Lazio Ufficio Scolastico Provinciale di Frosinone

Ministero della Pubblica Istruzione Ufficio Scolastico Regionale per il Lazio Ufficio Scolastico Provinciale di Frosinone Ministero della Pubblica Istruzione Ufficio Scolastico Regionale per il Lazio Ufficio Scolastico Provinciale di Frosinone Sommario Richiesta certificato di abilitazione...1 A chi indirizzare la richiesta...1

Dettagli

registrazione - crea il tuo sito - news - bacheca - newsletter - forum - links - faq - scrivici

registrazione - crea il tuo sito - news - bacheca - newsletter - forum - links - faq - scrivici 1 di 5 18/10/2011 11.59 Vai alla lista per categoria Vai alla lista per regione Vai al contenuto della pagina Vai al modulo di accesso Vai alla lista delle aziende per categoria Visita i Luoghi Sacri Vieni

Dettagli

le modalità efficaci per terminare la violenza alle donne e ai bambini;

le modalità efficaci per terminare la violenza alle donne e ai bambini; Pagina1 1. MODALITA OPERATIVE ED ORGANIZZATIVE I centri antiviolenza hanno come scopo l eliminazione dei pregiudizi, degli atteggiamenti e dei comportamenti presenti nella società che fanno si che la violenza

Dettagli

SuperClasse CUP E D I Z I O N E 2 0 1 1

SuperClasse CUP E D I Z I O N E 2 0 1 1 SuperClasse CUP E D I Z I O N E 2 0 1 1 SUPERCLASSE CUP IL PROGETTO La Federazione Italiana Giuoco Calcio Settore Giovanile e Scolastico, con il patrocinio del Ministero dell Istruzione, dell Università

Dettagli

RASSEGNA STAMPA. Venerdì 06 marzo 2015. Sommario: Rassegna Associativa. Rassegna Sangue e Emoderivati

RASSEGNA STAMPA. Venerdì 06 marzo 2015. Sommario: Rassegna Associativa. Rassegna Sangue e Emoderivati RASSEGNA STAMPA Venerdì 06 marzo 2015 Sommario: Rassegna Associativa 2 Rassegna Sangue e Emoderivati 6 Rassegna Medico-scientifica, politica sanitaria e terzo settore 10 Prime Pagine Rassegna associativa

Dettagli

SETTORE EDUCAZIONE ALLA LEGALITA

SETTORE EDUCAZIONE ALLA LEGALITA Ministero dell Istruzione,dell Università e della Ricerca UFFICIO SCOLASTICO REGIONALE PER LA CAMPANIA DIREZIONE GENERALE SETTORE EDUCAZIONE ALLA LEGALITA in protocollo d Intesa MARANO RAGAZZI SPOT FESTIVAL

Dettagli

Giornata Mondiale dei diritti dell Infanzia

Giornata Mondiale dei diritti dell Infanzia Foto Settimio Benedusi 2 a edizione giovedì 20 novembre 2014 Giornata Mondiale dei diritti dell Infanzia Iniziativa nazionale di sensibilizzazione sui diritti dei bambini e raccolta di farmaci da banco

Dettagli

Agli insegnanti delle scuole marchigiane Ai docenti delle Università marchigiane Alle associazioni con finalità educative marchigiane

Agli insegnanti delle scuole marchigiane Ai docenti delle Università marchigiane Alle associazioni con finalità educative marchigiane Agli insegnanti delle scuole marchigiane Ai docenti delle Università marchigiane Alle associazioni con finalità educative marchigiane L'Università per la pace, costituita ai sensi della L.R n. 9 del 2002

Dettagli

Mani Unite. Unite Onlus. Sintesi attività 2011

Mani Unite. Unite Onlus. Sintesi attività 2011 Mani Unite Unite Onlus Presentiamo anche quest anno, come doverosa consuetudine, la sintesi delle attività realizzate nel corso del 2011 a favore dei bambini che soffrono ingiustizie, fame e carenze non

Dettagli

La speranza di vita alla nascita passerà da 51,5 a 47,1 anni nel 2010. Sarebbe invece salita a 61,4 anni in assenza della sindrome.

La speranza di vita alla nascita passerà da 51,5 a 47,1 anni nel 2010. Sarebbe invece salita a 61,4 anni in assenza della sindrome. Realizzazione di un Laboratorio di Diagnostica avanzata nella città di Nampula in Mozambico nel quadro di un Programma di prevenzione e lotta all AIDS PROGETTO - NOTIZIE - COME ADERIRE E RIFERIMENTI PER

Dettagli

Milano, 17 giugno 2013. VERBALE CONSIGLIO DIRETTIVO ASSODIP del 7 giugno 2013

Milano, 17 giugno 2013. VERBALE CONSIGLIO DIRETTIVO ASSODIP del 7 giugno 2013 Milano, 17 giugno 2013 VERBALE CONSIGLIO DIRETTIVO ASSODIP del 7 giugno 2013 PRESENTI: Alfio Lucchini (Associazione ALT Onlus, Milano e FeDerSerD); Giorgio Barbarini (socio FeDerSerD e Associazione ALT,

Dettagli

Meeting 1000 giovani per la pace PaceLavoroFuturo

Meeting 1000 giovani per la pace PaceLavoroFuturo 150 anniversario dell Unità d Italia * 50 anniversario della Marcia per la pace Perugia-Assisi * 2010-2011 Anno Internazionale dei Giovani * 2011 Anno Europeo del Volontariato * nell ambito dell insegnamento

Dettagli

Centro donna CGIL Cagliari. Servizi offerti

Centro donna CGIL Cagliari. Servizi offerti Centro donna CGIL Cagliari - Ascolto e accoglienza per le donne in stato di disagio o con difficoltà di vario genere (personali, familiari, relative ad abusi, maltrattamenti e violenza fisica e psicologica)

Dettagli

AISM. Associazione Italiana Sclerosi Multipla

AISM. Associazione Italiana Sclerosi Multipla AISM Associazione Italiana Sclerosi Multipla La sclerosi multipla La sclerosi multipla è una malattia cronica del sistema nervoso centrale spesso progressivamente invalidante. Un processo infiammatorio

Dettagli

Psicologia e Contesti

Psicologia e Contesti U.O.C. di Psicologia ASL Viterbo Psicologia e Contesti 10 anni dell Unità Operativa Complessa di Psicologia 17-18 Gennaio 2008 Palazzo Doria Pamphilij San Martino al Cimino - Viterbo Iscrizioni Le iscrizioni

Dettagli

cfr. Resilienza Il Pozzo dei Desideri scritto da Gabriella Ferraro Bologna, edito dalla biblioteca di VIVARIUM

cfr. Resilienza Il Pozzo dei Desideri scritto da Gabriella Ferraro Bologna, edito dalla biblioteca di VIVARIUM Associazione FA.T.A. Onlus FA.T.A. FAmiglie Temporanea Accoglienza (www.fataonlus.org) ospita e sostiene bambini e adolescenti che il Tribunale dei Minori allontana dalla famiglia per disagio. L Associazione

Dettagli

Arianna. Attivazione Rete nazionale antiviolenza

Arianna. Attivazione Rete nazionale antiviolenza Arianna Attivazione Rete nazionale antiviolenza Il progetto sperimentale Arianna Si propone come azione di sistema volta a fornire un servizio nazionale di accoglienza telefonica alle donne vittime di

Dettagli

PROGETTI IN PROVINCIA DI UDINE E PORDENONE CARITAS DIOCESANA DI CONCORDIA-PORDENONE SCHEDA INFORMATIVA SUL PROGETTO

PROGETTI IN PROVINCIA DI UDINE E PORDENONE CARITAS DIOCESANA DI CONCORDIA-PORDENONE SCHEDA INFORMATIVA SUL PROGETTO SERVIZIO CIVILE SOLIDALE BANDO 2010 PROGETTI IN PROVINCIA DI UDINE E PORDENONE CARITAS DIOCESANA DI CONCORDIA-PORDENONE SCHEDA INFORMATIVA SUL DEL REFER Caritas Diocesana di Concordia-Pordenone Zero Poverty

Dettagli

PROGETTO FINESTRE FOCUS

PROGETTO FINESTRE FOCUS Obiettivo Fornire, alle classi che hanno già realizzato negli anni precedenti il progetto Finestre, la possibilità di approfondire il tema del diritto d asilo attraverso specifici percorsi. La musica,

Dettagli

Mappa dei percorsi formativi professionalizzanti secondo la normativa vigente

Mappa dei percorsi formativi professionalizzanti secondo la normativa vigente Mappa dei percorsi formativi professionalizzanti secondo la normativa vigente Mappa logica dei percorsi formativi professionalizzanti 8 7 Diploma tecnico superiore ITS Diploma di laurea 5 Specializzazione

Dettagli

2.2.9 Erogazioni liberali a favore di enti che operano nel settore dello spettacolo

2.2.9 Erogazioni liberali a favore di enti che operano nel settore dello spettacolo 2.2.9 Erogazioni liberali a favore di enti che operano nel settore dello spettacolo 111 Secondo quanto fissato dalla lett. i), c. 1, dell art. 13-bis) del TUIR, sono considerate spese detraibili dall imposta

Dettagli

Fate che chiunque venga a voi se ne vada sentendosi meglio e più felice. (Madre Teresa di Calcutta)

Fate che chiunque venga a voi se ne vada sentendosi meglio e più felice. (Madre Teresa di Calcutta) Fate che chiunque venga a voi se ne vada sentendosi meglio e più felice. (Madre Teresa di Calcutta) FIABA ONLUS FIABA si propone di abbattere tutte le barriere, da quelle architettoniche a quelle culturali,

Dettagli

I nuovi ITS centri speciali di alta tecnologia

I nuovi ITS centri speciali di alta tecnologia Dipartimento per l istruzione n. 3 in ABRUZZO n. 1 nel MOLISE n. 3 in CAMPANIA n. 3 in PIEMONTE n. 7 in EMILIA ROMAGNA n. 3 in PUGLIA n.2 in FRIULI VENEZIA GIULIA n. 1 in SARDEGNA n. 7 nel LAZIO n. 5 in

Dettagli

Intervento di Emanuela Properzj Responsabile Relazioni Esterne AIRC

Intervento di Emanuela Properzj Responsabile Relazioni Esterne AIRC Roma 4 marzo 2009 Le scienze della vita nel giornalismo e nei rapporti politico-istituzionali La comunicazione della scienza come informazione alla collettività e strumento di raccolta fondi. Il caso di

Dettagli

SABRINA LIFE FOR CHILD ONLUS PROGETTO CASA FAMIGLIA ISOLA DI GOREE

SABRINA LIFE FOR CHILD ONLUS PROGETTO CASA FAMIGLIA ISOLA DI GOREE SABRINA LIFE FOR CHILD ONLUS PROGETTO CASA FAMIGLIA ISOLA DI GOREE PRINCIPI DELLO STATUT0 DELLA ONLUS CF.97738100581 SABRINA LIFE FOR CHILD ONLUS nasce nel 2013 per espresso desiderio del Presidente Stefania

Dettagli

BORSA DI STUDIO ANNUALE ALL'ESTERO PER GIOVANI RESIDENTI a GORIZIA e PROVINCIA Anno scolastico 2013/2014

BORSA DI STUDIO ANNUALE ALL'ESTERO PER GIOVANI RESIDENTI a GORIZIA e PROVINCIA Anno scolastico 2013/2014 BORSA DI STUDIO ANNUALE ALL'ESTERO PER GIOVANI RESIDENTI a GORIZIA e PROVINCIA Anno scolastico 2013/2014 Borsa di studio istituita dalla Fondazione Cassa di Risparmio di Gorizia in collaborazione con Intercultura

Dettagli

# IOESISTO 9 AL 15 DICEMBRE TORNA LA STORICA MARATONA TELEVISIVA E RADIOFONICA SULLE RETI RAI, GIUNTA ALLA 24ESIMA EDIZIONE. ANCHE QUEST ANNO LA

# IOESISTO 9 AL 15 DICEMBRE TORNA LA STORICA MARATONA TELEVISIVA E RADIOFONICA SULLE RETI RAI, GIUNTA ALLA 24ESIMA EDIZIONE. ANCHE QUEST ANNO LA DAL 9 AL 15 DICEMBRE TORNA LA STORICA MARATONA TELEVISIVA E RADIOFONICA SULLE RETI RAI, GIUNTA ALLA 24ESIMA EDIZIONE. ANCHE QUEST ANNO LA RACCOLTA FONDI SARÀ DESTINATA A FAR AVANZARE LA RICERCA SCIENTIFICA

Dettagli

LE SCUOLE DELL INFANZIA PARITARIE: UNA TRADIZIONE VENETA

LE SCUOLE DELL INFANZIA PARITARIE: UNA TRADIZIONE VENETA FEDERAZIONE ITALIANA SCUOLE MATERNE Associazione delle Scuole dell Infanzia paritarie e servizi alla Prima Infanzia Via Visinoni,4/c 30174 VENEZIA ZELARINO c/centro Cardinal Urbani c.f. 94046810266, IBAN

Dettagli

Buona estate!! Newsletter alisolidali onlus N. 7/2015 del 14 Luglio 2015 INDICE AIUTIAMO I BAMBINI COLPITI DAL TORNADO

Buona estate!! Newsletter alisolidali onlus N. 7/2015 del 14 Luglio 2015 INDICE AIUTIAMO I BAMBINI COLPITI DAL TORNADO Newsletter alisolidali onlus N. 7/2015 del 14 Luglio 2015 Buona estate!! INDICE AIUTIAMO I BAMBINI COLPITI DAL TORNADO UN RIGRAZIAMENTO PER LE DONAZIONI RICEVUTE ALISOLIDALI AUGURA A TUTTI UNA BUONA ESTATE

Dettagli

Il cinema e i cinema del prossimo futuro

Il cinema e i cinema del prossimo futuro Il cinema e i cinema del prossimo futuro Leggi regionali di sostegno alle strutture e alle attività del cinema (con esclusione dell adeguamento alla tecnologia digitale) LIGURIA Legge regionale 3 maggio

Dettagli

INTEGRAZIONE. Tante diversità. Uguali diritti. Interventi a favore degli alunni stranieri e per l educazione interculturale

INTEGRAZIONE. Tante diversità. Uguali diritti. Interventi a favore degli alunni stranieri e per l educazione interculturale Tante diversità. Uguali diritti INTEGRAZIONE Interventi a favore degli alunni stranieri e per l educazione interculturale MIUR MINISTERO DELL ISTRUZIONE DELL UNIVERSITÀ E DELLA RICERCA PRESIDENZA DEL CONSIGLIO

Dettagli

ESPERIENZE LAVORATIVE

ESPERIENZE LAVORATIVE C U R R I C U L U M V I T A E INFORMAZIONI PERSONALI Nome Spagnuolo Alessandra Residenza Via Gorizia, 54 94012 Barrafranca (EN) Domicilio Via Gemmellaro, 41 95100 Catania Telefono 339-8549838 E-mail alessandra.spagnuolo@virgilio.it

Dettagli

Dichiarazione di Identità e missione

Dichiarazione di Identità e missione A S S O C I A Z I O N E d i V O L O N T A R I A T O Dichiarazione di Identità e missione Il gruppo di lavoro Il presente documento è stato redatto con la partecipazione di un gruppo di lavoro composto

Dettagli

SINTESI ATTIVITA DI PROSELITISMO E DI RICERCA FONDI

SINTESI ATTIVITA DI PROSELITISMO E DI RICERCA FONDI CHI SIAMO Denominazione/Ragione Sociale: Associazione di Volontariato - Tazzinetta Benefica-onlus Indirizzo: Via Marcona n 34 > via Mameli - 20129 Milano www.tazzinettabeneficaonlus.it Telefono 02-76113307

Dettagli

REGOLAMENTO COMUNALE PER LA CONCESSIONE DI FINANZIAMENTI E BENEFICI ECONIMICI AD ENTI PUBBLICI, ASSOCIAZIONI E SOGGETTI PRIVATI

REGOLAMENTO COMUNALE PER LA CONCESSIONE DI FINANZIAMENTI E BENEFICI ECONIMICI AD ENTI PUBBLICI, ASSOCIAZIONI E SOGGETTI PRIVATI REGIONE FRIULI VENEZIA GIULIA PROVINCIA DI UDINE COMUNE DI MUZZANA DEL TURGNANO REGOLAMENTO COMUNALE PER LA CONCESSIONE DI FINANZIAMENTI E BENEFICI ECONIMICI AD ENTI PUBBLICI, ASSOCIAZIONI E SOGGETTI PRIVATI

Dettagli

PUBBLICITÁ PROGRESSO Il sinonimo di pubblicità sociale.

PUBBLICITÁ PROGRESSO Il sinonimo di pubblicità sociale. 1 PUBBLICITÁ PROGRESSO Il sinonimo di pubblicità sociale. 4 1 CHI È PUBBLICITÁ PROGRESSO La Fondazione Pubblicità Progresso è un organismo istituzionale senza fini di lucro. Il suo scopo è di contribuire

Dettagli

Una scelta personale di grande valore.

Una scelta personale di grande valore. Una scelta personale di grande valore. GUIDA AI LASCITI Foto: Alberto Terrile Telethon, Ufficio Lasciti via G. Saliceto, 5-00161 Roma www.telethon.it/lasciti - lasciti@telethon.it Come destinare un eredità

Dettagli

ELENCO SERVICES CLUB DI MILANO. Anno 2006/2007

ELENCO SERVICES CLUB DI MILANO. Anno 2006/2007 L associazione Club Service Amitié Sans Frontières Milano è stata fondata nel Dicembre 2006 da giovani professionisti ed imprenditori sensibili alla missione dell associazione di promuovere iniziative

Dettagli

Un anno straordinario

Un anno straordinario Un anno straordinario L Albero della Vita L Albero della Vita è un organizzazione umanitaria che opera dal 1997 a sostegno dell infanzia in Italia e in alcuni Paesi in Via di Sviluppo, realizzando attività

Dettagli

in relazione a quanto previsto dal comma 1 dell art.21 della Legge 18 giugno 2009 n. 69

in relazione a quanto previsto dal comma 1 dell art.21 della Legge 18 giugno 2009 n. 69 in relazione a quanto previsto dal comma 1 dell art.21 della Legge 18 giugno 2009 n. 69 ASP Palermo MARINA CIARAMITARO Data di nascita 16.03.1957 Posto di lavoro e indirizzo ASP PALERMO Profilo professionale

Dettagli

Prot. 262/09. Venezia, 18 dicembre 2009

Prot. 262/09. Venezia, 18 dicembre 2009 Prot. 262/09 Venezia, 18 dicembre 2009 Ogg.: Presentazione del Progetto Europeo Sensibilizzazione ed educazione allo sviluppo in Europa anno 2010-2011 Egregi Signori/Direttori scolastici, siamo lieti di

Dettagli

PROGRAMMA N. 16: PER LE PARI OPPORTUNITA

PROGRAMMA N. 16: PER LE PARI OPPORTUNITA PROGRAMMA N. 16: PER LE PARI OPPORTUNITA 185 186 PROGETTO 16.1: CONTRASTO AL MALTRATTAMENTO ED ALLA VIOLENZA SULLE DONNE OBIETTIVI PER IL TRIENNIO 2014-2016 Titolo obiettivo 1: Sostenere la legge contro

Dettagli

ELEMENTI ESSENZIALI DEL PROGETTO

ELEMENTI ESSENZIALI DEL PROGETTO ELEMENTI ESSENZIALI DEL PROGETTO TITOLO DEL PROGETTO: Avere cura: un valore, un impegno, una opportunità SETTORE e Area di Intervento: ASSISTENZA Pazienti affetti da patologie temporaneamente e/o permanentemente

Dettagli

Mani Unite Onlus. Sintesi attività 2014

Mani Unite Onlus. Sintesi attività 2014 Mani Unite Onlus Nel 2014 le attività svolte in Mozambico, oltre ad essere state realizzate come negli anni precedenti nell ambito degli obiettivi istituzionali (sostegno scolastico e nutrizionale), si

Dettagli

Le biblioteche degli enti territoriali. (anno 2012)

Le biblioteche degli enti territoriali. (anno 2012) Le biblioteche degli enti territoriali (anno 2012) Roma, 11 luglio 2013 L indagine Promossa dal Centro per il Libro e la Lettura e dall Associazione Italiana Biblioteche, in collaborazione con ANCI e ISTAT,

Dettagli

Il Presidente CONI Bergamo Valerio Bettoni

Il Presidente CONI Bergamo Valerio Bettoni Il Coni, quale vertice e guida del movimento sportivo italiano, sceglie di potenziare e diffondere la cultura e la pratica sportiva nella scuola attraverso il progetto Giochi della Gioventù a cui è stato

Dettagli

VOLONTARIATO, FILANTROPIA E BENEFICENZA

VOLONTARIATO, FILANTROPIA E BENEFICENZA VOLONTARIATO, FILANTROPIA E BENEFICENZA ORGANIZZAZIONE OPERA DI PADRE MARELLA Fondo straordinario di solidarietà da destinare al servizio mensa ANTONIANO DEI FRATI MINORI Fondo straordinario di solidarietà

Dettagli

Curriculum Vitae. Titoli di Studio e Professionali ed Esperienze Lavorative

Curriculum Vitae. Titoli di Studio e Professionali ed Esperienze Lavorative Curriculum Vitae Nome SAGGIORO ALESSANDRA Data di nascita 15 MAGGIO 1954 Qualifica DIRIGENTE PSICOLOGO I LIVELLO Amministrazione AZIENDA ULSS 12 VENEZIANA Incarico attuale C1 DI STUDIO E RICERCA N telefonico

Dettagli

n 03 Marzo 2008 In questo numero: - Auguri di Buona Pasqua - Manifestazione Dai un senso alla Vita: Rispettala 2008 - Corso di Scrittura Creativa In breve...: - La prima tv on-line di sociologia sul sito

Dettagli

Periferie educative 2014 - LA SPEZIA

Periferie educative 2014 - LA SPEZIA Presidenza del Consiglio dei Ministri Ufficio Nazionale per il Servizio Civile PROGETTO PER L IMPIEGO DI VOLONTARI IN SERVIZIO CIVILE IN ITALIA della Caritas Diocesana della LA SPEZIA TITOLO DEL PROGETTO

Dettagli

Programma di adozioni a distanza

Programma di adozioni a distanza Programma di adozioni a distanza Tutti noi siamo stati bambini, certamente più fortunati di molti altri perchè abbiamo avuto chi ci ha seguito e ci ha consentito di diventare adulti. Ma in tutto il mondo

Dettagli

Le associazioni di volontariato in provincia di Lucca

Le associazioni di volontariato in provincia di Lucca PROVINCIA DI LUCCA SERVIZIO POLITICHE GIOVANILI, SOCIALI E SPORTIVE Le associazioni di volontariato in provincia di Lucca Primi risultati della rilevazione online Alcune statistiche Sezione Volontariato

Dettagli

F O R M A T O E U R O P E O P E R I L C U R R I C U L U M V I T A E

F O R M A T O E U R O P E O P E R I L C U R R I C U L U M V I T A E F O R M A T O E U R O P E O P E R I L C U R R I C U L U M V I T A E INFORMAZIONI PERSONALI Nome Indirizzo MARIA RITA UCCHEDDU Via Dei Mille, 35 09040 Maracalagonis (CA) Telefono 3294082836 070789438 E-mail

Dettagli

ASSOCIAZIONE ANDREA TUDISCO ONLUS

ASSOCIAZIONE ANDREA TUDISCO ONLUS Newsletter Aprile 2011 Carissimi amici, l Associazione Andrea Tudisco si sta nuovamente preparando per una serie di eventi importanti che avranno luogo nei prossimi due mesi e di cui è lieta di informarvi.

Dettagli

NEWSLETTER PON AGOSTO 2015. In questo numero... La programmazione 2007-2013. La programmazione 2014-2020. L avviso LAN/WLAN

NEWSLETTER PON AGOSTO 2015. In questo numero... La programmazione 2007-2013. La programmazione 2014-2020. L avviso LAN/WLAN AGOSTO 2015 NEWSLETTER PON In questo numero... La programmazione 2007-2013 La programmazione 2014-2020 L avviso LAN/WLAN LA PROGRAMMAZIONE 2007-2013 Nel 2007 la Commissione Europea ha approvato per l Italia

Dettagli

CENTRO INFANZIA ADOLESCENZA E FAMIGLIE

CENTRO INFANZIA ADOLESCENZA E FAMIGLIE COMUNE DI LIVORNO CENTRO INFANZIA ADOLESCENZA E FAMIGLIE EDDA FAGNI Programma 2010-2011 Il C.I.A.F. (Centro Infanzia Adolescenza e Famiglie) Edda Fagni Il C.I.A.F. (Centro Infanzia, Adolescenza e Famiglie)

Dettagli

SpazioAcca Onlus. Associazione di Promozione Sociale

SpazioAcca Onlus. Associazione di Promozione Sociale SpazioAcca Onlus Associazione di Promozione Sociale SPAZIOACCA ONLUS è un Associazione di Promozione Sociale con personalità giuridica e senza scopo di lucro istituita nel 2007. E composta da genitori

Dettagli

L ADOZIONE A DISTANZA UNA SCELTA FATTA CON IL CUORE

L ADOZIONE A DISTANZA UNA SCELTA FATTA CON IL CUORE L ADOZIONE A DISTANZA UNA SCELTA FATTA CON IL CUORE ANCHE TU AVRAI UNA NUOVA FAMIGLIA. Se c è qualcosa di cui un bambino abbandonato o rimasto senza i genitori ha bisogno, questa è la famiglia. Non solo

Dettagli

PROGETTO OLTRE IL MURO

PROGETTO OLTRE IL MURO PROGETTO OLTRE IL MURO PROGETTO INTEGRATO PER il SOSTEGNO E IL REINSERIMENTO PSICO- SOCIALE DEI MINORI IN CARCERE O DEI FIGLI CON MAMME IN CARCERE Benin Aggiornato al: 18/11/2013 SOMMARIO 1) IL PROGETTO

Dettagli

ASS. INMEDIA ONLUS VILLAFRANCA TIRRENA (ME)

ASS. INMEDIA ONLUS VILLAFRANCA TIRRENA (ME) ASS. INMEDIA ONLUS VILLAFRANCA TIRRENA (ME) Anno scolastico 2013/2014 Proponente: Associazione INMEDIA ONLUS Sede legale: Via Consortile, 32 - Villafranca Tirrena (ME) Tel. 3480457173 e-mail: inmediaonlus@libero.it

Dettagli

nasce la ONLUS delle azioni veloci e concrete per donare subito briciole di serenità

nasce la ONLUS delle azioni veloci e concrete per donare subito briciole di serenità nasce la ONLUS delle azioni veloci e concrete per donare subito briciole di serenità energiadelsorriso.it Energiadelsorriso.it è un potente canale web, (online da marzo 2013), con l obiettivo di raccogliere

Dettagli

DONARE Per sport CONFERENZA STAMPA. Centro Sportivo Italiano. Comune di Ravenna

DONARE Per sport CONFERENZA STAMPA. Centro Sportivo Italiano. Comune di Ravenna Associazione Donatori Volontari del Sangue Comune di Ravenna Centro Sportivo Italiano DONARE Per sport Campagna di sensibilizzazione alla donazione del sangue e alla pratica sportiva CONFERENZA STAMPA

Dettagli

LA GINNASTICA ARTISTICA NEL XXI SECOLO

LA GINNASTICA ARTISTICA NEL XXI SECOLO Atti del Convegno Scientifico Nazionale LA GINNASTICA ARTISTICA NEL XXI SECOLO Dalla ricerca scientifica alla qualificazione olimpica 7 Dicembre 2007 Cittadella Universitaria Monserrato - Cagliari ARACNE

Dettagli

Progetto per la realizzazione di Corsi di Parent Training sul Disturbo da Deficit di Attenzione/Iperattività ADHD

Progetto per la realizzazione di Corsi di Parent Training sul Disturbo da Deficit di Attenzione/Iperattività ADHD Progetto per la realizzazione di Corsi di Parent Training sul Disturbo da Deficit di Attenzione/Iperattività ADHD Progetto AIFA Onlus /AIDAI Onlus A cura di: Consiglio Direttivo, AIFA Onlus Erica Menotti,

Dettagli

Dirigente medico I livello-neuropsichiatra dell Infanzia e dell Adolescenza presso U.O NPIA Distretto Ct/2-ASP di Catania

Dirigente medico I livello-neuropsichiatra dell Infanzia e dell Adolescenza presso U.O NPIA Distretto Ct/2-ASP di Catania INFORMAZIONI PERSONALI Giancarlo Costanza 0952545233 giancarlo.costanza@aspct.it Data di nascita 27/10/1957 Nazionalità Italiana POSIZIONE ATTUALE RICOPERTA Dirigente medico I livello-neuropsichiatra dell

Dettagli

AGD BOLOGNA Il Presidente Salvatore SANTORO

AGD BOLOGNA Il Presidente Salvatore SANTORO L associazione per l Aiuto ai Giovani Diabetici ha avviato una raccolta fondi per finanziare la ristrutturazione della nuova sede. L obiettivo è quello di raccogliere la somma di EURO 250.000 per eseguire

Dettagli

Comune di Empoli. Provincia di Firenze. Attività e competenze dei servizi del Settore Servizi alla Persona

Comune di Empoli. Provincia di Firenze. Attività e competenze dei servizi del Settore Servizi alla Persona Comune di Empoli Provincia di Firenze Settore VII Serviizii alllla Persona Attività e competenze dei servizi del Settore Servizi alla Persona Servizio Biblioteca - Organizzazione e funzionamento del servizio

Dettagli

DI CORSA FINO AL MIDOLLO. 2a edizione Torino, Parco del Valentino 13 settembre 2015

DI CORSA FINO AL MIDOLLO. 2a edizione Torino, Parco del Valentino 13 settembre 2015 DI CORSA FINO AL MIDOLLO 2a edizione Torino, Parco del Valentino 13 settembre 2015 Di corsa fino al Midollo è una corsa non competitiva organizzata da ADMO Peperoncino Running in collaborazione con ADMO

Dettagli

PROTOCOLLO D INTESA. sulla comunicazione interculturale

PROTOCOLLO D INTESA. sulla comunicazione interculturale PROTOCOLLO D INTESA sulla comunicazione interculturale tra Regione Emilia-Romagna, Ordine dei Giornalisti dell Emilia-Romagna, Co.Re.Com dell Emilia-Romagna, Consulta regionale per l integrazione sociale

Dettagli

Anno Accademico 2009/2010 1 CORSO MULTIDISCIPLINARE UNICEF DI EDUCAZIONE ALLO SVILUPPO

Anno Accademico 2009/2010 1 CORSO MULTIDISCIPLINARE UNICEF DI EDUCAZIONE ALLO SVILUPPO Anno Accademico 2009/2010 1 CORSO MULTIDISCIPLINARE UNICEF DI EDUCAZIONE ALLO SVILUPPO Famiglia, scuola e società per i bambini, i ragazzi e gli adolescenti. L impegno dell UNICEF a 20 anni dalla Convenzione

Dettagli

EDUCAZIONE ALLA SALUTE

EDUCAZIONE ALLA SALUTE ISTITUTO COMPRENSIVO GARIBALDI-LEONE TRINITAPOLI EDUCAZIONE ALLA SALUTE Anno scolastico 2015/2016 La salute è creata e vissuta dalle persone all interno degli ambienti organizzati della vita quotidiana:

Dettagli

Oltre il Pil 2014: la geografia del benessere nelle regioni italiane e nelle città metropolitane

Oltre il Pil 2014: la geografia del benessere nelle regioni italiane e nelle città metropolitane Oltre il Pil 2014: la geografia del benessere nelle regioni italiane e nelle città metropolitane Venezia, 27 gennaio 2015 Serafino Pitingaro Responsabile Area Studi e Ricerche Unioncamere Veneto 1 Senza

Dettagli

LA TUA AZIENDA NEL SUD DEL MONDO: UN VERO TESTIMONIAL DEI NOSTRI PROGETTI

LA TUA AZIENDA NEL SUD DEL MONDO: UN VERO TESTIMONIAL DEI NOSTRI PROGETTI LA TUA AZIENDA NEL SUD DEL MONDO UN VERO TESTIMONIAL DEI NOSTRI PROGETTI Una proposta aziendale a sostegno dei progetti di AMKA Onlus nella Rep. Dem. del Congo e della campagna volontari 2014: Non Saranno

Dettagli

RILASCIO CERTIFICATO DI ABILITAZIONE

RILASCIO CERTIFICATO DI ABILITAZIONE RILASCIO CERTIFICATO DI ABILITAZIONE normativa di riferimento importi tasse regionali modello di domanda Ufficio Relazioni con il Pubblico CERTIFICATI DI ABILITAZIONE Il Direttore Generale per il Piemonte,

Dettagli

CONTATTI DI RIFERIMENTO PER LE MALATTIE RARE SUDDIVISI PER REGIONE

CONTATTI DI RIFERIMENTO PER LE MALATTIE RARE SUDDIVISI PER REGIONE CONTATTI DI RIFERIMENTO PER LE MALATTIE RARE SUDDIVISI PER REGIONE Per ulteriori informazioni è possibile contattare il Telefono Verde Malattie Rare dell Istituto Superiore di Sanità o consultare il motore

Dettagli

Test di ascolto Numero delle prove 3

Test di ascolto Numero delle prove 3 Test di ascolto Numero delle prove 3 Ascolto Prova n. 1 Dettato. DEVI SCRIVERE IL TESTO NEL FOGLIO DELL ASCOLTO PROVA N.1 - DETTATO. 2 Ascolto Prova n. 2 Ascolta il testo: è un dialogo tra due ragazzi

Dettagli

Scuola dell Infanzia Ai caduti, Sozzago (NO) Programmazione didattica A.S. 2013-2014

Scuola dell Infanzia Ai caduti, Sozzago (NO) Programmazione didattica A.S. 2013-2014 Scuola dell Infanzia Ai caduti, Sozzago (NO) Programmazione didattica A.S. 2013-2014 PREMESSA Il progetto annuale è stato definito secondo il modello di programmazione per sfondo integratore. Il GIRO D

Dettagli

PAESAGGIO E SOSTENIBILITÀ GLI STUDENTI PROPONGONO NUOVE IDEE DI TURISMO SCOLASTICO2

PAESAGGIO E SOSTENIBILITÀ GLI STUDENTI PROPONGONO NUOVE IDEE DI TURISMO SCOLASTICO2 PAESAGGIO E SOSTENIBILITÀ GLI STUDENTI PROPONGONO NUOVE IDEE DI TURISMO SCOLASTICO2 Dicembre 2011 Maggio 2012 secondo anno di collaborazione Italia Nostra Onlus- MIUR MIUR ITALIA NOSTRA più di 10 anni

Dettagli

VOI SIETE LA FORZA DELLA RICERCA ANCHE NEI VOSTRI MOMENTI DI GIOIA.

VOI SIETE LA FORZA DELLA RICERCA ANCHE NEI VOSTRI MOMENTI DI GIOIA. VOI SIETE LA FORZA DELLA RICERCA ANCHE NEI VOSTRI MOMENTI DI GIOIA. AIRC. DA OLTRE 40 ANNI LA NOSTRA FORZA SONO LE TANTE PERSONE CHE CREDONO IN NOI. Dietro la sigla AIRC ci sono quasi due milioni di soci

Dettagli

ISBN-88-89285-12-5 978-88-89285-12-1

ISBN-88-89285-12-5 978-88-89285-12-1 ISBN-88-89285-12-5 978-88-89285-12-1 Comitato Italiano per l UNICEF Onlus Direzione Attivita` culturali e Comunicazione Via Palestro, 68-00185 Roma tel. 06478091 - fax 0647809270 scuola@unicef.it pubblicazioni@unicef.it

Dettagli

Progetto Scuole Catalogo proposte 2012/2013

Progetto Scuole Catalogo proposte 2012/2013 Progetto Scuole Catalogo proposte 2012/2013 DC.DP.00.42 Fondazione aiutare i bambini Onlus Via Ronchi, 17-20134 Milano - Tel. 02 70.60.35.30 Email: info@aiutareibambini.it - www.aiutareibambini.it Fondazione

Dettagli

SOS VILLAGGI DEI BAMBINI ONLUS. Il calore di una casa per ogni bambino

SOS VILLAGGI DEI BAMBINI ONLUS. Il calore di una casa per ogni bambino SOS VILLAGGI DEI BAMBINI ONLUS Il calore di una casa per ogni bambino La nostra storia L Associazione SOS Villaggi dei Bambini fu fondata in Austria da Hermann Gmeiner nel 1949 al fine di aiutare i bambini

Dettagli

Costituita nel marzo 1999, Aba Comunicazione Srl opera nei settori dell informazione, della comunicazione d impresa, dell editoria, dei new media.

Costituita nel marzo 1999, Aba Comunicazione Srl opera nei settori dell informazione, della comunicazione d impresa, dell editoria, dei new media. Costituita nel marzo 1999, Aba Comunicazione Srl opera nei settori dell informazione, della comunicazione d impresa, dell editoria, dei new media. Il gruppo di lavoro è costituito da esperti di comunicazione,

Dettagli

BANDO 2015 SERVIZIO CIVILE NAZIONALE

BANDO 2015 SERVIZIO CIVILE NAZIONALE BANDO 2015 SERVIZIO CIVILE NAZIONALE ENTE: coprogettazione tra i Comuni di: Sala Bolognese (comune capofila), Anzola dell Emilia, Calderara di Reno, Crevalcore, San Giovanni in Persiceto, Sant Agata Bolognese.

Dettagli

PREMIO LETTERARIO LA GIARA 4 a EDIZIONE 2014-2015

PREMIO LETTERARIO LA GIARA 4 a EDIZIONE 2014-2015 PREMIO LETTERARIO LA GIARA 4 a EDIZIONE 2014-2015 REGOLAMENTO DEL PREMIO LETTERARIO LA GIARA PER I NUOVI TALENTI DELLA NARRATIVA ITALIANA 1) Il Premio fa capo alla Direzione Commerciale Rai, nel cui ambito

Dettagli

Comune di Ferrara Assessorato Cultura, Turismo e Giovani AGENZIA INFORMAGIOVANI - EURODESK

Comune di Ferrara Assessorato Cultura, Turismo e Giovani AGENZIA INFORMAGIOVANI - EURODESK Comune di Ferrara Assessorato Cultura, Turismo e Giovani AGENZIA INFORMAGIOVANI - EURODESK a cura di Sara Ferrari volontaria del Servizio Civile Nazionale Garanzia Giovani progetto ed elaborazione grafica

Dettagli

http://notes.regione.lazio.it/regionelazio/leggi.nsf/ricconsiglio/e38b...

http://notes.regione.lazio.it/regionelazio/leggi.nsf/ricconsiglio/e38b... Pagina 1 di 6 L.R. 19 Marzo 2014, n. 4 Riordino delle disposizioni per contrastare la violenza contro le donne in quanto basata sul genere e per la promozione di una cultura del rispetto dei diritti umani

Dettagli

La rete nazionale di Confindustria tra Giovani, Scuola e Imprenditori

La rete nazionale di Confindustria tra Giovani, Scuola e Imprenditori La rete nazionale di Confindustria tra Giovani, Scuola e Imprenditori CHI SIAMO LATUAIDEADIMPRESA è una community costituita da migliaia di studenti italiani, professori, imprenditori. E un progetto finalizzato

Dettagli

RETE CONTRO LA VIOLENZA ALLE DONNE ED AI MINORI DELLA CITTA DI AGRIGENTO

RETE CONTRO LA VIOLENZA ALLE DONNE ED AI MINORI DELLA CITTA DI AGRIGENTO RETE CONTRO LA VIOLENZA ALLE DONNE ED AI MINORI DELLA CITTA DI AGRIGENTO COMUNE DI AGRIGENTO - PROVINCIA REGIONALE DI AGRIGENTO - PROCURA DELLA REPUBBLICA C/O TRIBUNALE ORDINARIO DI AGRIGENTO - QUESTURA

Dettagli

CONCORSO PER STUDENTI L OSPEDALE CRESCE CON NOI

CONCORSO PER STUDENTI L OSPEDALE CRESCE CON NOI Promotori Con il contributo Con il patrocinio CONCORSO PER STUDENTI L OSPEDALE CRESCE CON NOI Per un Ospedale a misura di bambini, mamme e ragazzi 1 1. L Associazione Il Pellicano Piacenza ONLUS con il

Dettagli

Convegno della Società Italiana di Pediatria Preventiva e Sociale

Convegno della Società Italiana di Pediatria Preventiva e Sociale Convegno della Società Italiana di Pediatria Preventiva e Sociale Sezione Piemonte e Valle d Aosta Torino, 6 marzo 2010 Presidente Onorario Presidente del Convegno Centro Congressi Unione Industriale Torino

Dettagli

Sai cosa fa l AIL per il reparto di Oncoematologia Pediatrica di Padova?

Sai cosa fa l AIL per il reparto di Oncoematologia Pediatrica di Padova? L A.I.L. - Sezione di Padova ONLUS e la Clinica di Oncoematologia Pediatrica di Padova dal 1975 INSIEME per la VITA Sai cosa fa l AIL per il reparto di Oncoematologia Pediatrica di Padova? Passato, presente,

Dettagli

UNA RETE DI SOSTEGNO PER I BAMBINI AMMALATI E PER LE LORO FAMIGLIE

UNA RETE DI SOSTEGNO PER I BAMBINI AMMALATI E PER LE LORO FAMIGLIE UNA RETE DI SOSTEGNO PER I BAMBINI AMMALATI E PER LE LORO FAMIGLIE Mi chiamo claudia e sono la mamma di due splendidi bambini, Federico ed Andrea. Federico oggi avrebbe i capelli biondi ed un simpatico

Dettagli

SERVICE DISTRETTUALE ANNO SOCIALE 2006-2007 COSTRUIAMO LA SPERANZA

SERVICE DISTRETTUALE ANNO SOCIALE 2006-2007 COSTRUIAMO LA SPERANZA SERVICE DISTRETTUALE ANNO SOCIALE COSTRUIAMO LA SPERANZA Il Villaggio SO.SPE Solidarietà e Speranza di Suor Paola in Via De Iacovacci 21 - Roma Obiettivo del Progetto Il Progetto si propone la realizzazione

Dettagli