Cluster di calcolo per CMS a Milano Bicocca. 20/05/2010 Paolo Dini INFN MIB

Dimensione: px
Iniziare la visualizzazioe della pagina:

Download "Cluster di calcolo per CMS a Milano Bicocca. 20/05/2010 Paolo Dini INFN MIB"

Transcript

1 ClusterdicalcoloperCMSa MilanoBicocca 20/05/2010 PaoloDini INFNMIB

2 INFNaMilanoBicocca(MiB): LaSezione sededistaccatadellasezionedimilanopressoildip.difisicadal2000 sezioneautonomadalsettembre2007 ServizioCalcolo dominiomib.infn.itattivodal2000(3classic),linka32mb/s ServizidireteestesiatuttoilDipartimento(~400utenti) Attivita'dicalcolo GruppoI(CMS),gruppoII(AMS,CUORE,HARP/MICE),gruppoIV nuovasalamacchinedalgiugno2009 CMSaMilanoBicocca gruppoecal gruppopixelmilano(forwardtracker) Tipologiadelleanalisi:Higgs/electro weak/b Physics(N.Skim>2) Intotale~20traricercatori/tecnologi/assegnisti/dottorandiecc. 20/05/2010 PaoloDini INFNMIB

3 SAN storageareanetwork Serverbatch/monitor/web Serverbackup(1.6TBPATA) 32Mb/s storm/dpm(2se) Loginserver EthernetGigabit Fibrechannelswitch2Gigabit FctoSATARAIDstorage(32TB) Fibrechannelswitch4Gigabit EthernetswitchGigabit EthernetGigabit 20/05/2010 PaoloDini INFNMIB

4 Topologiadelcluster FibreChannelswitchedfabric 20/05/2010 PaoloDini INFNMIB

5 Ilclusterinpillole... Nell'attualeconfigurazione: 15serverbiprocessorimulticore: 1serverdilogin/interattivo(8core/16GBRAM,dischiealimentatoriridondati)UI(glite 3.2) slc5x86_64 10nodidicalcolo(4/8core) 60slotdicalcolo slc5x86_64 1SE(dpm.mib.infn.it)conDPM(dpm4.0) slc4 1SE(storm.mib.infn.it)conSTORM(storm1.4) slc4 1fileserverperbackuponline(1.4TB) slc5 1serverperbatchsystem,proxy,webmonitorslc4 (IPinclassenascosta,switchethernetdedicato,connessionedirettaalcentrostelladirete) direttamenteconnessiviafibrechannel FibreChannel alpooldistorage filesystemgpfs GPFS (trafficodatiseparatodaquellodirete) (pathridondati 2switchqlogica2/4Gb/sx24porte) 3sistemidistorageridondatiperuntotaledi56slotdischi: >32TBdispaziosudisco(RAID0eRAID5,dischida500GB/1TB) Throughpout(rw): 200MB/spernodia2Gb 400MB/spernodia4Gb XFileda1GB 20/05/2010 PaoloDini INFNMIB

6 Evoluzionedelcluster... Harp+CMS2001 Harp+CMS /05/2010 PaoloDini INFNMIB CMSCLUSTER(2010)

7 NuovasalamacchinediMilano Bicocca(giugno2009) ~40m2 UPS30KVA(+15KVA) Potenzafrigo96KW 8rack(4clusterpiu'svariatiserver) 20/05/2010 PaoloDini INFNMIB

8 Ilclusterinpillole... Batchsystem:PBS/torque long/shortqueues SoftwareCMS:slc4_ia32_345eslc5_ia32_gcc434 Monitor:ganglia(+Jobarchive),munin,nagios Frontiersquid(registratosuhttp://frontier.cern.ch) RepositoryCVSlocale Webserver(https://cmscluster.mib.infn.it) Virtualizzazione:servervirtuale(KVM)GPFSclient GRID... UserInterface:glite_3.2perslc5eglite_3.1perslc4 CRABclient Testati2StorageElement:DPMeSTORM vantaggiodistorm:accessoposixaifilesugpfs. vantaggiodistorm:accessoposixaifilesugpfs UsandoCRABsulcluster jobsugrid scritturasuselocale accessodirettoaifile CRAB sufilesystemgpfs! TESTATOCONSUCCESSO! 20/05/2010 PaoloDini INFNMIB

9 JO B M O N AR CH GA N G LI A N AG IO S M U NI N W EB S IT E MONITORINGTOOLS 20/05/2010 PaoloDini INFNMIB

10 USECASE Es:UserSKIM GRID B O J B A CR Acc ess o( rx) UI/Login OU TP UT UT P T OU storage AccessoPOSIXaifiledioutput(rx) Analisisullecodedibatch Analisiinterattiva cmscluster 20/05/2010 PaoloDini INFNMIB SE(STORM)

11 USECASE PhEdex m i Sk cp m Sr Da ta T ra ns fe r GRID fer s a Tr a t Da UI/Login storage Analisisullecodedibatch Analisiinterattiva cmscluster 20/05/2010 PaoloDini INFNMIB SE(STORM)

12 Ilclusterinpillole... Osservazionisucmscluster: servizio besteffort ( onemanshow ) AccessodirettoaidischiviaFC unsolotipodifilesystem(gpfs). Flessibileescalabile ~20TBinRAID0(suddivisiin6dischilogiciperlimitarel'eventualeperditadidati) Soluzionisemplificate Autenticazioneunixpasswd(noLDAP)solosulserverdilogin Nessunnameserverperlaclasseprivata(risoluzionetramite/etc/hosts) Gestionedelleconfigurazioneattraversochiavissh InstallazioneviaretediLinux(Kickstart/PXE BOOT) Numerodiutentilimitato:~20utenti Modellodigestione collaborativo pergrid/cmssw(l.salaco admin) Interazionedirettacongliutentidelcluster(sviluppocollaborativodellerisorsedicalcolo) 20/05/2010 PaoloDini INFNMIB

13 Futurisviluppi: Dipendonodalmodellodianalisichesivuoleseguire,es: ProduzioniMClocali(CPU+storage) UserSkimosubSkim(storage,rete!) Datareplica(storage,rete!) CondivisionedidatiattraversoPhEdex(...) edallatipologiadegliutenti Utentilocali Utentilocali+utentiesterni Connessionea100Mb/s(Giugno?) Acquistodi1JBOD(16slot) +32TB Acquistodiunnuovofileserverxbackuponline Nodi? PhEdex:davenerdi'T3_IT_MIB 20/05/2010 PaoloDini INFNMIB

14 Ricadutatecnologica suiservizi:clusterper interattivo/mail/virtualizzazione 20/05/2010 PaoloDini INFNMIB

15 CacheCPU/buffer Write 400MB/s KB/s dim. file (KB) 20/05/2010 PaoloDini INFNMIB record (KB)

16 CacheCPU/buffer 400MB/s Read KB / s dim. file (KB) 20/05/2010 PaoloDini INFNMIB record (KB)

Test di affidabilita e performance a Genova. Alessandro Brunengo

Test di affidabilita e performance a Genova. Alessandro Brunengo Test di affidabilita e performance a Genova Alessandro Brunengo Riunione gruppo storage Roma 05/05/2005 Layout di test Layout di test Controller Infortrend Eonstore A16F-R1112 doppio controller FC to SATA

Dettagli

IL MERCATO DELLA R.C. AUTO IN ITALIA: ANDAMENTI, CRITICITÀ E CONFRONTI EUROPEI

IL MERCATO DELLA R.C. AUTO IN ITALIA: ANDAMENTI, CRITICITÀ E CONFRONTI EUROPEI IL MERCATO DELLA R.C. AUTO IN ITALIA: ANDAMENTI, CRITICITÀ E CONFRONTI EUROPEI Dario Focarelli Direttore Generale ANIA Milano, 12 marzo 2013 «LA RESPONSABILITÀ CIVILE AUTOMOBILISTICA STRATEGIA, INNOVAZIONE

Dettagli

Statistica associativa ramo infortuni Anni 2009 e 2010

Statistica associativa ramo infortuni Anni 2009 e 2010 Statistica associativa ramo infortuni Anni 2009 e 2010 Ed. settembre 2013 Agenda Obiettivo della statistica Oggetto della statistica Grado di partecipazione Alcuni confronti con la statistica precedente

Dettagli

TUTELA LA TUA PASSIONE TUTELA DELLA BICICLETTA

TUTELA LA TUA PASSIONE TUTELA DELLA BICICLETTA TUTELA LA TUA PASSIONE TUTELA DELLA BICICLETTA Siamo fermamente convinti che redigere un preciso quadro di riferimento, attestante le coperture Assicurative di un Cliente, consenta allo stesso di potersi

Dettagli

Annuario 231. Per i professionisti che si occupano di D.Lgs. 231/2001 Per le aziende in cerca di professionisti

Annuario 231. Per i professionisti che si occupano di D.Lgs. 231/2001 Per le aziende in cerca di professionisti Per i professionisti che si occupano di D.Lgs. 231/2001 Per le aziende in cerca di professionisti Perché? Le recenti azioni giudiziarie hanno indotto nelle aziende la necessità di dotarsi di un modello

Dettagli

OGGETTO: Istituzione dei codici per il versamento, tramite modello F24, dei contributi dovuti dagli iscritti all Ordine dei Consulenti del Lavoro

OGGETTO: Istituzione dei codici per il versamento, tramite modello F24, dei contributi dovuti dagli iscritti all Ordine dei Consulenti del Lavoro Direzione Centrale Servizi ai Contribuenti RISOLUZIONE N. 24 /E Roma, 03/03/2011 OGGETTO: Istituzione dei codici per il versamento, tramite modello F24, dei contributi dovuti dagli iscritti all Ordine

Dettagli

Esercizi su: Ritardi di trasferimento Commutazione Sorgenti di Traffico

Esercizi su: Ritardi di trasferimento Commutazione Sorgenti di Traffico Esercizi su: Ritardi di trasferimento ommutazione Sorgenti di raffico Esercizio 1 Un sistema trasmissivo della velocità di 100 kb/s presenta una lunghezza di 500 km. Si calcoli il tempo che intercorre

Dettagli

e CARTA DEI SERVIZI An n o d i r i f e r i m e n t o 2 0 0 7 P A R T E P R I M A P R I N C I P I F O N D A M E N T A L I 1. 1 P R E M E S S A P a n s e r v i c e s. a. s. d i F. C u s e o & C. ( d i s

Dettagli

Curriculum Vitae. Informazioni personali. Andrea Raschi. Qualifica professionale. Esperienza professionale. Nome/Cognome

Curriculum Vitae. Informazioni personali. Andrea Raschi. Qualifica professionale. Esperienza professionale. Nome/Cognome Curriculum Vitae Informazioni personali Nome/Cognome Indirizzo via G.Galiei,13 06019 Umbertide (PG) Telefono +39 338 8692643 E-mail Web site Cittadinanza raschiandrea@libero.it www.fisiobrain.com Italiana

Dettagli

Statistica Annuale R.C. Auto Esercizio 2007. Sergio Desantis e Gianni Giuli Statistiche e Studi Attuariali ANIA

Statistica Annuale R.C. Auto Esercizio 2007. Sergio Desantis e Gianni Giuli Statistiche e Studi Attuariali ANIA Statistica Annuale R.C. Auto Esercizio 2007 Sergio Desantis e Gianni Giuli Statistiche e Studi Attuariali ANIA Milano, 25 febbraio 2009 CONTENUTI 1. I risultati della nuova statistica annuale RC Auto gli

Dettagli

UNIONCAMERE PROGETTO EXCELSIOR 2011 QUESTIONARIO PER LE IMPRESE (OTTOBRE 2011)

UNIONCAMERE PROGETTO EXCELSIOR 2011 QUESTIONARIO PER LE IMPRESE (OTTOBRE 2011) UNIONCAMERE PROGETTO EXCELSIOR 2011 QUESTIONARIO PER LE IMPRESE (OTTOBRE 2011) NB: Si richiede di rispondere alle domande presenti nelle diverse sezioni del questionario facendo riferimento all impresa

Dettagli

ANDAMENTO DEL MERCATO AUTOVETTURE IN ITALIA PER PROVINCIA E MACRO-AREA ANNO 2013

ANDAMENTO DEL MERCATO AUTOVETTURE IN ITALIA PER PROVINCIA E MACRO-AREA ANNO 2013 ANDAMENTO DEL MERCATO AUTOVETTURE IN ITALIA PER PROVINCIA E MACRO-AREA ANNO 2013 A CURA DELL AREA PROFESSIONALE STATISTICA A.G. GENNAIO 2014 ANDAMENTO MERCATO AUTOVETTURE IN ITALIA PER PROVINCIA E MACRO-AREA

Dettagli

L ASSICURAZIONE R.C. AUTO PRINCIPI GENERALI. e qualche numero.

L ASSICURAZIONE R.C. AUTO PRINCIPI GENERALI. e qualche numero. L ASSICURAZIONE R.C. AUTO PRINCIPI GENERALI. e qualche numero. Vittorio Verdone Direttore Auto, Distribuzione, Consumatori e Servizi Informatici -ANIA Università LUISS Guido Carli Roma, 24 ottobre 2011

Dettagli

CENTRI DI LIQUIDAZIONE TUA

CENTRI DI LIQUIDAZIONE TUA CENTRI DI LIQUIDAZIONE TUA Area di Agrigento (Sicilia) AG CDL CATANIA Alessandria (Piemonte) AL CDL MILANO Ancona (Marche) AN CDL PADOVA Aosta (Valle d'aosta) AO CDL MILANO Arezzo (Toscana) AR CDL ROMA

Dettagli

Osservatorio Nazionale. Le prestazioni EBITEMP per i lavoratori in somministrazione nel 2009

Osservatorio Nazionale. Le prestazioni EBITEMP per i lavoratori in somministrazione nel 2009 Le prestazioni EBITEMP per i lavoratori in somministrazione nel 2009 Marzo 2010 Le prestazioni EBITEMP per i lavoratori in somministrazione nel 2009 I prestiti personali Le prestazioni in caso di infortunio

Dettagli

RELAZIONE FINANZIARIA 31 DICEMBRE 2013

RELAZIONE FINANZIARIA 31 DICEMBRE 2013 RELAZIONE FINANZIARIA AL 31 DICEMBRE 213 PAGINA BIANCA 3/58 Indice Organi Sociali... 6 Consiglio di Amministrazione... 6 Collegio Sindacale... 6 Società di Revisione... 6 Specialist... 6 Nomad... 6 Struttura

Dettagli

Server e Storage, le pietre angolari dell IT per l ufficio tecnico di Massimo Fucci

Server e Storage, le pietre angolari dell IT per l ufficio tecnico di Massimo Fucci Server e Storage, le pietre angolari dell IT per l ufficio tecnico di Massimo Fucci Le applicazioni IT in un ambiente collaborativo debbono essere fruibili in modo sicuro e con tempi di risposta adeguati

Dettagli

Griglie computazionali LEZIONE N. 10. Università degli Studi di Napoli Federico II Corso di Laurea Magistrale in Informatica I Anno

Griglie computazionali LEZIONE N. 10. Università degli Studi di Napoli Federico II Corso di Laurea Magistrale in Informatica I Anno Griglie computazionali Università degli Studi di Napoli Federico II Corso di Laurea Magistrale in Informatica I Anno LEZIONE N. 10 Tecnologie di Storage; DAS, NAS, SAN Esempio di SRM: StoRM 1 Introduzione

Dettagli

Structural analysis of behavioral networks from the Internet

Structural analysis of behavioral networks from the Internet M. R. Meiss, F. Menczer, A. Vespignani Structural analysis of behavioral networks from the Internet De Santis Roberto La rete delle reti Successo di Internet Rete vista in termini di Fisicità Sistema complesso

Dettagli

Gli Uffici delle Dogane. Province di competenza

Gli Uffici delle Dogane. Province di competenza ti trovi in: Home - Agenzia - Uffici - Indirizzi e Organigramma periferico - Uffici Dogane Gli Uffici delle Dogane Gli Uffici delle Dogane Regione Abruzzo Basilicata Campania Dogane Avezzano Pescara Potenza

Dettagli

L ASSICURAZIONE ITALIANA 2013-2014

L ASSICURAZIONE ITALIANA 2013-2014 L ASSICURAZIONE ITALIANA 2013-2014 L ASSICURAZIONE AUTO IL COSTO MEDIO, LA FREQUENZA SINISTRI E IL RAPPORTO SINISTRI A PREMI La misura complessiva della sinistrosità del ramo r.c. auto deve essere analizzata

Dettagli

INTEGRAZIONE delle FARM di Sezione e di Grid Consiglio di Sezione 8 ottobre 2007 Tullio Macorini Lucio Strizzolo

INTEGRAZIONE delle FARM di Sezione e di Grid Consiglio di Sezione 8 ottobre 2007 Tullio Macorini Lucio Strizzolo n 1 L integrazione tra macchine della farm di sezione e macchine della farm di GRID è già una realtà. L integrazione è stata possibile grazie ad alcuni fattori determinanti: Distribuzione degli RPM del

Dettagli

Sistemi Operativi File System (parte 2)

Sistemi Operativi File System (parte 2) Sistemi Operativi File System (parte 2) Docente: Claudio E. Palazzi cpalazzi@math.unipd.it Crediti per queste slides al Prof. Tullio Vardanega Realizzazione del file system 1 I file system (FS) sono memorizzati

Dettagli

Una voce poco fa / Barbiere di Siviglia

Una voce poco fa / Barbiere di Siviglia Una voce oco a / Barbiere di Siviglia Andante 4 3 RÔ tr tr tr 4 3 RÔ & K r # Gioachino Rossini # n 6 # R R n # n R R R R # n 8 # R R n # R R n R R & & 12 r r r # # # R Una voce oco a qui nel cor mi ri

Dettagli

Software Libero infrastrutturale: l'esperienza ENEA. Antonio Colavincenzo Gianfilippo Giannini

Software Libero infrastrutturale: l'esperienza ENEA. Antonio Colavincenzo Gianfilippo Giannini Software Libero infrastrutturale: l'esperienza ENEA Antonio Colavincenzo Gianfilippo Giannini 1 Kelyon Fonda il suo business esclusivamente sull'open source Offre soluzioni open per il settore pharma,

Dettagli

L Azienda. Investimenti in tecnologia ed innovazione. - Nuovo sito produttivo a Legnago di bruciatori residenziali, commerciali ed industriali;

L Azienda. Investimenti in tecnologia ed innovazione. - Nuovo sito produttivo a Legnago di bruciatori residenziali, commerciali ed industriali; Aprile 2013 L Azienda Fondata nel 1922, Riello è oggi leader mondiale nella produzione di bruciatori e protagonista europeo nel mercato dei prodotti e dei servizi per il riscaldamento e la climatizzazione.

Dettagli

Numero di graduatorie 2013

Numero di graduatorie 2013 Trasferimenti Volontari Individuali - DOMANDE 2013 5.930 Domande presentate 5.810 Domande inserite in graduatoria (120 RISORSE ESCLUSE PER MANCANZA REQUISITI PREVISTI DALL ACCORDO DEL 22 MAGGIO 2013) 132

Dettagli

TUBI PER UTILIZZI IN PRESSIONE - CORRELAZIONE TRA LE NORME

TUBI PER UTILIZZI IN PRESSIONE - CORRELAZIONE TRA LE NORME TUBI PER UTILIZZI IN PRESSIONE - CORRELAZIONE TRA LE NORME 10216 Parte 1 - TR2 Non 3059-1:87 Acciaio al Carbonio 3601:87 Acciaio al Carbonio 1629:84 1630 49-111:78 (p Usi Generali Temperatura Ambiente

Dettagli

La componente tecnologica dei. sistemi informativi. Architettura hw. Componenti di una architettura hw

La componente tecnologica dei. sistemi informativi. Architettura hw. Componenti di una architettura hw Informatica o Information Technology La componente tecnologica dei sistemi informativi m. rumor Architettura del Sistema tecnologico Sistema tecnologico: insieme di componenti connessi e coordinati che

Dettagli

PRESTAZIONI FORNITE CON L'OFFERTA DI BASE AI SENSI DELLE DELIBERE 131/06/CSP 244/08/CSP

PRESTAZIONI FORNITE CON L'OFFERTA DI BASE AI SENSI DELLE DELIBERE 131/06/CSP 244/08/CSP portal S.r.l. Via Toledo, 5-96016 Lentini (SR) Tel. 848.150.024 - Fax 095.783.6540 P. IVA 01356510899 - http://www.siportal.it - email: info@siportal.it PRESTAZIONI FORNITE CON L'OFFERTA DI BASE AI SENSI

Dettagli

Qualità dei servizi di accesso a internet da postazione fissa Ai sensi delle delibere 131/06/CSP, 244/08/CSP, 188/09/CSP, 400/10/CONS e seguenti

Qualità dei servizi di accesso a internet da postazione fissa Ai sensi delle delibere 131/06/CSP, 244/08/CSP, 188/09/CSP, 400/10/CONS e seguenti Oggetto: PRESTAZIONI FORNITE CON L OFFERTA DI BASE Qualità dei servizi di accesso a internet da postazione fissa Ai sensi delle delibere 131/06/CSP, 244/08/CSP, 188/09/CSP, 400/10/CONS e seguenti Periodo

Dettagli

In Auto Più New (prodotto 589) Giugno 2011. Edizione Giugno 2011 (V032011) 1 di 45

In Auto Più New (prodotto 589) Giugno 2011. Edizione Giugno 2011 (V032011) 1 di 45 Tariffa R.C.A. Valida dal Salvo modifiche che verranno comunicate almeno 60 giorni prima della loro applicazione Tutti gli importi sono in Euro e non comprendono le imposte RCA (12,50%) e il contributo

Dettagli

ALLLEGATO IV: Scheda informativa sintetica dell offerta formativa

ALLLEGATO IV: Scheda informativa sintetica dell offerta formativa O ALLLEGATO IV: Scheda informativa sintetica dell offerta formativa TITOLO: LADY & MISTER CHEF, PROMOTORI DELL ENOGASTRONOMIA LUCANA AREA TEMATICA Il pe r c o r s o f o r m a t i v o pr o po s t o m i

Dettagli

Laboratorio di Programmazione

Laboratorio di Programmazione Laboratorio di Programmazione Federico Spizzo Dipartimento di Fisica / Edificio C Stanza 006 Tel: 0532 974231 E-mail: federico.spizzo@unife.it Gianluigi Cibinetto Dipartimento di Fisica / Edificio C Stanza

Dettagli

TEST D'INTEROPERABILITA' PEC. Profilo Test ACME RELEASE 1.0 DATA 31/10/2007. Gestore sottoposto a verifica:

TEST D'INTEROPERABILITA' PEC. Profilo Test ACME RELEASE 1.0 DATA 31/10/2007. Gestore sottoposto a verifica: TEST D'INTEROPERABILITA' PEC RELEASE DATA 1.0 31/10/2007 Profilo Test Gestore sottoposto a verifica: CNIPA LEGENDA Utente 1 Utente 2 user2@test.cert.cnipa user2@acme ESITO TEST Utente 3 user3@test.cert.cnipa

Dettagli

Modulo 1 Concetti di base delle tecnologie ICT

Modulo 1 Concetti di base delle tecnologie ICT Modulo 1 Concetti di base delle tecnologie ICT Tipi di Personal Computer Mainframe Network Computer (Server) Personal Desktop/Portatili digital Assistant (PDA) 2/45 Confronto fra PC Classe Mainframe Server

Dettagli

ALLEGATO C SCHEDA DI ACCETTAZIONE DEL CAPITOLATO TECNICO DI POLIZZA ED OFFERTA ECONOMICA RCA/ARD LIBRO MATRICOLA

ALLEGATO C SCHEDA DI ACCETTAZIONE DEL CAPITOLATO TECNICO DI POLIZZA ED OFFERTA ECONOMICA RCA/ARD LIBRO MATRICOLA ALLEGATO C SCHEDA DI ACCETTAZIONE DEL CAPITOLATO TECNICO DI POLIZZA ED OFFERTA ECONOMICA RCA/ARD LIBRO MATRICOLA La sottoscritta Società con sede in.. Via / Piazza Cod. Fisc.....P. IVA, in persona di nato

Dettagli

La macchina di Von Neumann. Central Processing Unit (CPU) Elementi base. Architettura computer. Bus di sistema MEMORIA CENTRALE PERIFERICHE A B INTR

La macchina di Von Neumann. Central Processing Unit (CPU) Elementi base. Architettura computer. Bus di sistema MEMORIA CENTRALE PERIFERICHE A B INTR Architettura di un computer La macchina di Von Neumann Architettura organizzata secondo il modello della macchina di von Neumann definita nei tardi anni 40 all Institute for Advanced Study di Princeton.

Dettagli

TEST D'INTEROPERABILITA' PEC. Profilo Test. RELEASE 1.2 DATA 23/11/2012. Gestore sottoposto a verifica:

TEST D'INTEROPERABILITA' PEC. Profilo Test. <Nome Gestore> RELEASE 1.2 DATA 23/11/2012. Gestore sottoposto a verifica: TEST D'INTEROPERABILITA' PEC RELEASE DATA 1.2 23/11/2012 Profilo Test Gestore sottoposto a verifica: Agenzia per l'italia Digitale LEGENDA Utente 1 gestore> Utente 2 user2@test.cert.cnipa.it gestore> ESITO

Dettagli

2015: RADIAZIONI AUTOVETTURE SECONDO LA CLASSE EURO (Val. %)

2015: RADIAZIONI AUTOVETTURE SECONDO LA CLASSE EURO (Val. %) Roma, 6 novembre 2015 MERCATO AUTOVEICOLI ACI: RALLENTA AD OTTOBRE IL MERCATO DELLE AUTO USATE MENTRE PER I MOTOCICLI SI REGISTRA UN CALO DEL 9% Rallenta, ma non si ferma, nel mese di ottobre il trend

Dettagli

LaCie d2 Network 2. Server professionale per storage Gigabit Ethernet USB 2.0 1 TB. Accesso rapido al NAS - Elevate performance fino a 68 MB/s*

LaCie d2 Network 2. Server professionale per storage Gigabit Ethernet USB 2.0 1 TB. Accesso rapido al NAS - Elevate performance fino a 68 MB/s* LaCie d2 Network 2 Server professionale per storage Gigabit Ethernet USB 2.0 1 TB Accesso rapido al NAS - Elevate performance fino a 68 MB/s* Soluzione completa di backup per la massima integrità dei dati

Dettagli

COMANDO CARABINIERI PER LA TUTELA DELLA SALUTE RELATORE: GEN.B. COSIMO PICCINNO

COMANDO CARABINIERI PER LA TUTELA DELLA SALUTE RELATORE: GEN.B. COSIMO PICCINNO COMANDO CARABINIERI PER LA TUTELA DELLA SALUTE RELATORE: GEN.B. COSIMO PICCINNO ATTIVITA PRELIMINARI GRUPPO DI LAVORO Dott. Pietro COMBA Istituto Superiore di Sanità Cap. Pietro DELLA PORTA Carabinieri

Dettagli

Integrare AFS e GPFS in modo trasparente per l'utente: una applicazione di AFS OSD

Integrare AFS e GPFS in modo trasparente per l'utente: una applicazione di AFS OSD Integrare AFS e GPFS in modo trasparente per l'utente: una applicazione di AFS OSD Hartmut Reuter reuter@rzg.mpg.de Introduzione AFS OSD o col nome completo OpenAFS + Object Storage è stato sviluppato

Dettagli

PROGETTO PON SICUREZZA 2007-2013 Gli investimenti delle mafie

PROGETTO PON SICUREZZA 2007-2013 Gli investimenti delle mafie PROGETTO PON SICUREZZA 27-213 Gli investimenti delle mafie SINTESI Progetto I beni sequestrati e confiscati alle organizzazioni criminali nelle regioni dell Obiettivo Convergenza: dalle strategie di investimento

Dettagli

B alberi. dizionari in memoria secondaria

B alberi. dizionari in memoria secondaria B alberi dizionari in memoria secondaria dizionari su memoria secondaria la memorizzazione su memoria secondaria risponde a due esigenze permanenza dell informazione la RAM è volatile grande quantità di

Dettagli

Presentazione Il Rapporto nazionale sugli alunni con cittadinanza non italiana, realizzato anche quest anno dalla Direzione Generale per lo Studente insieme alla Fondazione Ismu (Iniziative e studi sulla

Dettagli

https://webmail.pec.it/redir/layout/origin/html/printmsg.html?_v_=v4r2b25.20140619_150...

https://webmail.pec.it/redir/layout/origin/html/printmsg.html?_v_=v4r2b25.20140619_150... Da "posta-certificata@pec.aruba.it" Data lunedì 28 luglio 2014-17:56 ACCETTAZIONE: LETTERA - NS. RIF. R. 227/PEC -- Ricevuta di accettazione del messaggio indirizzato a

Dettagli

ANALISI DI UNA STRUTTURA IN MURATURA ESISTENTE

ANALISI DI UNA STRUTTURA IN MURATURA ESISTENTE ANALISI DI UNA STRUTTURA IN MURATURA ESISTENTE si esamina una struttura esistente, individuando carenze sugli spessori della muratura con snellezza e pressoflessione trasversale (statica e sismica) non

Dettagli

Osservatorio Mercato Immobiliare

Osservatorio Mercato Immobiliare agenzia del Territorio direzione centrale Osservatorio Mercato Immobiliare direttore Gianni Guerrieri IL MERCATO IMMOBILIARE NEL PRIMO SEMESTRE 2007 a cura dell ufficio studi dc_omi@agenziaterritorio.it

Dettagli

VBA. Il Visual Basic for Application. Funz ioni

VBA. Il Visual Basic for Application. Funz ioni VBA Il Visual Basic for Application Le funz ioni Le procedure Funz ioni µ E pos s ibile (e cons igliato) s comporre un problema i n sotto- problemi e combinar e poi assieme le s oluz i oni per ottenere

Dettagli

Calendario Pesca al Colpo 2014

Calendario Pesca al Colpo 2014 Calendario Pesca al Colpo 2014 CAMPIONATO ITALIANO INDIVIDUALE DI PESCA AL COLPO campo di riserva Po di Volano Medelana 2 e 3 novembre 18-mag 2014 Cavo Lama MO conc. 250 G.d.G. Org 18-mag 2014 Ostellato

Dettagli

L architettura di riferimento

L architettura di riferimento Architetture degli elaboratori e delle reti Lezione 10 L architettura di riferimento Proff. A. Borghese, F. Pedersini Dipartimento di Scienze dell Informazione Università degli Studi di Milano L 10 1/27

Dettagli

UNIVERSITÁ DEGLI STUDI DI PAVIA

UNIVERSITÁ DEGLI STUDI DI PAVIA UNIVERSITÁ DEGLI STUDI DI PAVIA CARATTERIZZAZIONE E PROVENIENZA DI MATERIALI DI INTERESSE ARCHEOLOGICO Massimo Oddone Istituto C.N.R. per l Energetica e le Interfasi, Sezione di Pavia Dipartimento di Chimica

Dettagli

Ora Consegna: N. Matricola: Corso Laurea/Diploma: Cognome: ESD I? II? Esercizi compilati ESD I: 1? 2?3?4? 5? 6?7?8? 9 10

Ora Consegna: N. Matricola: Corso Laurea/Diploma: Cognome: ESD I? II? Esercizi compilati ESD I: 1? 2?3?4? 5? 6?7?8? 9 10 Data: Ora Consegna: N. Matricola: Corso Laurea/Diploma: Nome : Anno di Corso: Cognome: ESD I? II? Esercizi compilati ESD I: 1? 2?3?4? 5? 6?7?8? 9 10 Esercizi compilati ESD II: 1? 2?3?4? 5? 6?7?8? 9? 10

Dettagli

Stoccare l idrogeno: le soluzioni italiane Italian solutions to stock hydrogen

Stoccare l idrogeno: le soluzioni italiane Italian solutions to stock hydrogen Stoccare l idrogeno: le soluzioni italiane Italian solutions to stock hydrogen CREA 2007 - VERONA - 25 Ottobre 2007 prof. Sergio Lo Russo dr. Alvise Bianchin Hydrogen Group - Dipartimento di Ingegneria

Dettagli

Tabella delle unità di misura Informatiche

Tabella delle unità di misura Informatiche Tabella delle unità di misura Informatiche L'unità di elaborazione elementare del computer è il bit (termine inglese ideato per contrarre le parole binary digit che significano cifra binaria), cioè una

Dettagli

Dipartimento di Ingegneria dell Informazione e Metodi Matematici Laboratorio di Reti Prof. Fabio Martignon

Dipartimento di Ingegneria dell Informazione e Metodi Matematici Laboratorio di Reti Prof. Fabio Martignon Università di Bergamo Dipartimento di Ingegneria dell Informazione e Metodi Matematici Laboratorio di Reti Prof. Fabio Martignon Università di Bergamo Dipartimento di Ingegneria dell Informazione e Metodi

Dettagli

Corso di laurea magistrale in Economia e Management Internazionale

Corso di laurea magistrale in Economia e Management Internazionale Corso di laurea magistrale in Economia e Management Internazionale Libera Università degli Studi per l Innovazione e le Organizzazioni Via Cristoforo Colombo, 200 00145 Roma T +3 06 510.777.1 F +3 06 510.777.25

Dettagli

Soluzioni storage. www.sqp.it

Soluzioni storage. www.sqp.it Soluzioni storage Promise Pegasus Pegasus R4 e R6 sono le prime soluzioni RAID hardware ad alte prestazioni 4-bay e 6-bay progettate per liberare tutta la potenza della tecnologia Thunderbolt. Thunderbolt

Dettagli

L'infrastruttura ENEA-GRID

L'infrastruttura ENEA-GRID L'infrastruttura ENEA-GRID caratteristiche, funzionalità, applicazioni Ing. Fiorenzo Ambrosino, Ph.D. ENEA UTICT-HPC C.R. Portici 24 Giugno 2013 Sommario Panoramica sull'enea L'Unità Tecnica ICT (UTICT)

Dettagli

i i i: i I i i!i!, i i i

i i i: i I i i!i!, i i i S I D RA D red g i n g, M a r i n e & E n v i ro n m e n ta l C o n t ra ct o r i i i: i I i i!i!, i i i P ro g ett a e d e s e g u e d a p i ù d i 3 0 a n n i o p e re m a r i tt i m e i n I t a l i a

Dettagli

Listino prezzi Pneumatici per trattori, macchine agricole e industriali. maggio 2012

Listino prezzi Pneumatici per trattori, macchine agricole e industriali. maggio 2012 Listino prezzi Pneumatici per trattori, macchine agricole e industriali maggio 2012 disegni pneumatici RD-01 4 RD-02 4 RD-03 4 RD-05 4 RD-70 4 AC 85 5 AC 90 5 MPT-08 19 ERL-20 (L-2 / G-2) 21 ERL-30 (L-3

Dettagli

Linee guida per la preparazione e l invio dei dati, in formato elettronico, relativi al trasporto di materie radioattive e fissili speciali

Linee guida per la preparazione e l invio dei dati, in formato elettronico, relativi al trasporto di materie radioattive e fissili speciali Linee guida per la preparazione e l invio dei dati, in formato elettronico, relativi al trasporto di materie radioattive e fissili speciali (riepiloghi trimestrali) LG.TEC.01 Rev.1a del 4/6/2009 REVISIONI

Dettagli

LE LEGHE DI ALLUMINIO E LO SMALTO PORCELLANATO

LE LEGHE DI ALLUMINIO E LO SMALTO PORCELLANATO LE LEGHE DI ALLUMINIO E LO SMALTO PORCELLANATO Angelo Ferraro, Technical Customer Service Manager Novelis Italia Angelo.Ferraro@novelis.com Premessa In questi ultimi anni c è stato un forte interesse per

Dettagli

Come funziona la crittografia delle unità. Amministratori della sicurezza e IT

Come funziona la crittografia delle unità. Amministratori della sicurezza e IT WHITE PAPER: COME FUNZIONA LA CRITTOGRAFIA DELLE UNITÀ........................................ Come funziona la crittografia delle unità Who should read this paper Amministratori della sicurezza e IT Sommario

Dettagli

grado di fornire i propri servizi Dal 1959 la ditta E.L.B.A., con grande tempestività su Emporio, Lingotto, Bronzo, tutto il territorio nazionale,

grado di fornire i propri servizi Dal 1959 la ditta E.L.B.A., con grande tempestività su Emporio, Lingotto, Bronzo, tutto il territorio nazionale, Dal 1959 la ditta E.L.B.A., Emporio, Lingotto, Bronzo, Alluminio, inizia la commercializzazione di barre in bronzo a colata continua nella 1 sede del centro cittadino, fornendo i clienti della zona che

Dettagli

Materiali per il modulo 1 ECDL. Autore: M. Lanino

Materiali per il modulo 1 ECDL. Autore: M. Lanino Materiali per il modulo 1 ECDL Autore: M. Lanino RAM, l'acronimo per "random access memory", ovvero "memoria ad acceso casuale", è la memoria in cui vengono caricati i dati che devono essere utilizzati

Dettagli

OFFERTA FORMATIVA PER LE PROFESSIONI SANITARIE

OFFERTA FORMATIVA PER LE PROFESSIONI SANITARIE OFFERTA FORMATIVA PER LE PROFESSIONI SANITARIE ANNO ACCADEMICO 2011-2012 Libera Università degli Studi per l Innovazione e le Organizzazioni Via Cristoforo Colombo, 200 00145 Roma T +39 06 510.777.1 F

Dettagli

SCHEMI ELETTRICI NRA 0275-750 WIRING DIAGRAMS NRA 0275-750 RACCORDEMENTS ELECTRIQUES NRA 0275-0750 ELEKTRISCHE ANSCHLÜSSE NRA 0275-0750 ESQUEMAS

SCHEMI ELETTRICI NRA 0275-750 WIRING DIAGRAMS NRA 0275-750 RACCORDEMENTS ELECTRIQUES NRA 0275-0750 ELEKTRISCHE ANSCHLÜSSE NRA 0275-0750 ESQUEMAS SCHEI ELETTRICI NRA 0-0 IRING AGRAS NRA 0-0 RACCORDEENTS ELECTRIQES NRA 0-00 ELEKTRISCHE ANSCHLÜSSE NRA 0-00 ESQEAS ELÉCTRICOS NRA 0-00 od Kit idronico / Cod. NRA0 entilatori 00 00 NRA-00 FC F - F 000_00

Dettagli

Sistemi Operativi. Interfaccia del File System FILE SYSTEM : INTERFACCIA. Concetto di File. Metodi di Accesso. Struttura delle Directory

Sistemi Operativi. Interfaccia del File System FILE SYSTEM : INTERFACCIA. Concetto di File. Metodi di Accesso. Struttura delle Directory FILE SYSTEM : INTERFACCIA 8.1 Interfaccia del File System Concetto di File Metodi di Accesso Struttura delle Directory Montaggio del File System Condivisione di File Protezione 8.2 Concetto di File File

Dettagli

Realizzazione del File System

Realizzazione del File System Realizzazione del File System Realizzazione del file system Struttura del file system Realizzazione del file system Realizzazione delle directory Metodi di allocazione Gestione dello spazio libero Efficienza

Dettagli

Hepix Spring 2006 Report Roberto Gomezel

Hepix Spring 2006 Report Roberto Gomezel Hepix Spring 2006 Report Roberto Gomezel CCR 5-6 giugno 2006 Spring meeting 2006 La riunione primaverile è stata organizzata dal CASPUR presso le sale riunioni CNR a Roma Organizzazione ha evidenziato

Dettagli

A: env i ronment depart ment. Life 97 Env / It 0001

A: env i ronment depart ment. Life 97 Env / It 0001 A: env i ronment depart ment. Life 97 Env / It 0001 DETTAGLI DETTAGLI asave project. Presentati Disegni asave project. Presentati ACQUE GRIGIE SISTEMA DI UTILIZZO ACQUE GRIGIE Da: vasche da bagno, docce

Dettagli

Capitolo 11 -- Silberschatz

Capitolo 11 -- Silberschatz Implementazione del File System Capitolo 11 -- Silberschatz Implementazione del File System File system: Definizione dell aspetto del sistema agli occhi dell utente Algoritmi e strutture dati che permettono

Dettagli

Semplice, affidabile, scalabile: un nuovo approccio alla virtualizzazione

Semplice, affidabile, scalabile: un nuovo approccio alla virtualizzazione Semplice, affidabile, scalabile: un nuovo approccio alla virtualizzazione Claudio Panerai, claudio.panerai@achab.it Luca Benaglio, luca.benaglio@achab.it Achab srl, www.achab.it «Le singole componenti

Dettagli

Università di Roma Tor Vergata Corso di Laurea triennale in Informatica Sistemi operativi e reti A.A. 2013-14. Pietro Frasca.

Università di Roma Tor Vergata Corso di Laurea triennale in Informatica Sistemi operativi e reti A.A. 2013-14. Pietro Frasca. Università di Roma Tor Vergata Corso di Laurea triennale in Informatica Sistemi operativi e reti A.A. 2013-14 Pietro Frasca Lezione 22 Martedì 7-1-2014 1 System Call per l'uso dei segnali Un processo che

Dettagli

LICEO SCIENTIFICO CORSI DI RECUPERO DAL 29 GIUGNO AL 04 LUGLIO 2015

LICEO SCIENTIFICO CORSI DI RECUPERO DAL 29 GIUGNO AL 04 LUGLIO 2015 ISTITUTO di ISTRUZIONE SUPERIORE NICOLA MORESCHI SETTORE ECONOMICO Amministrazione, finanza e marketing Relazioni internazionali per il marketing Sistemi informativi aziendali LICEO SCIENTIFICO Viale San

Dettagli

Circuiti idraulici integrati

Circuiti idraulici integrati Circuiti idraulici integrati Ulteriori informazioni Il catalogo mostra il prodotto nelle configurazioni più comuni. Per informazioni più dettagliate o richieste particolari non a catalogo, contattare il

Dettagli

trasmettiamo Emozioni

trasmettiamo Emozioni trasmettiamo Emozioni Storia di un gruppo in continua espansione GO-TV production, creata nel 2004 per volontà di Riccardo Scarlato, è specializzata nella creazione di format televisivi, spot pubblicitari

Dettagli

STORAGE PRACTIBOX F46. www.emporiodelcuscinetto.it. Struttura in ABS. Cassetti in polistirolo trasparente ad alta resistenza meccanica

STORAGE PRACTIBOX F46. www.emporiodelcuscinetto.it. Struttura in ABS. Cassetti in polistirolo trasparente ad alta resistenza meccanica spa STORAGE PRACTIBOX 49 44 65 59 ABS struttura cassettiera Struttura in ABS 6 PS cassetti 72 110 66 100 87 150 Colore struttura 01 grigio Cassetti in polistirolo trasparente ad alta resistenza meccanica

Dettagli

ENTE BILATERALE TURISMO GARDESANO. Attività Formativa 1999-2008

ENTE BILATERALE TURISMO GARDESANO. Attività Formativa 1999-2008 Attività Formativa 0 CORSI ANNO ANNO ANNO ANNO ANNO ANNO ANNO ANNO ANNO ANNO NUMERO NUMERO 00 01 02 03 04 05 06 07 0 CORSI PARTECIPANTI IGIENE ALIMENTARE X X 2 37 RESPONSABILE SICUREZZA LAVORO X X 2 AREA

Dettagli

Rev. 1.0. Telecamere IP. MANUALE D INSTALLAZIONE e PROGRAMMAZIONE. Manuale d'installazione e programmazione

Rev. 1.0. Telecamere IP. MANUALE D INSTALLAZIONE e PROGRAMMAZIONE. Manuale d'installazione e programmazione Rev. 1.0 Telecamere IP MANUALE D INSTALLAZIONE e PROGRAMMAZIONE Manuale d'installazione e programmazione i ii Manuale d'installazione e programmazione Manuale d'installazione e programmazione Manuale d'installazione

Dettagli

A COSA POSSONO SERVIRE QUESTE ANALISI

A COSA POSSONO SERVIRE QUESTE ANALISI CAPITOLO 6 - SINTESI OBIETTIVO Questo Capitolo presenta i risultati delle analisi degli investimenti delle mafie in aziende. Obiettivo dell analisi è individuare i motivi per cui le mafie investono in

Dettagli

Esercizi Multiplazione TDM Accesso Multiplo TDMA

Esercizi Multiplazione TDM Accesso Multiplo TDMA Esercizi Multiplazione TDM Accesso Multiplo TDMA Esercizio 1 Un sistema di multiplazione TDM presenta una trama di 10 slot e in ciascuno slot vengono trasmessi 128 bit. Se il sistema è usato per multiplare

Dettagli

Sicurezza dei dati in EGRID

Sicurezza dei dati in EGRID Sicurezza dei dati in EGRID Riccardo Murri riccardo.murri@ictp.trieste.it The Abdus Salam ICTP - p. 1 Cosa intendiamo per sicurezza Sicurezza dei dati è la possibilità di decidere chi legge quali dati

Dettagli

TELECAMERE IP START ART. IPCAM2xxA

TELECAMERE IP START ART. IPCAM2xxA TELECAMERE IP START ART. IPCAM2xxA Leggere attentamente il presente manuale prima di utilizzare l apparecchio e conservarlo per riferimento futuro Via Don Arrigoni, 5 24020 Rovetta S. Lorenzo (Bergamo)

Dettagli

Software Ecodev D Visura tramite SMS: Istruzioni e modalità di utilizzo

Software Ecodev D Visura tramite SMS: Istruzioni e modalità di utilizzo Software Ecodev D Visura tramite SMS: Istruzioni e modalità di utilizzo Il servizio Visure PRA per gli Autodemolitori si arricchisce di una nuova funzione, visure tramite SMS, che accelera la verifica

Dettagli

TIPO DI SUPPORTO DIMENSIONI mm PROFONDITA

TIPO DI SUPPORTO DIMENSIONI mm PROFONDITA CONTENITORI LAMIERA Contenitori in lamiera CLP 80 1 PIEDI 1000 x 800 x h 845 650 800 CLP 80 2 PIEDI 1200 x 800 x h 845 650 800 CLS 10 1 SLITTA 1000 x 800 x h 845 650 1000 CLS 10 2 SLITTA 1200 x 800 x h

Dettagli

! " #$ "# % $ "# & '

!  #$ # % $ # & ' ! "#$ "# % $"#&' ( )$))#& *! "# $%& ' ( # $% ' )' ' * ' '' *(* + + #!,#"#""#"#!! "!-.#!!,/ (0, ' + * -., * /. 0 12 '! %/3 +! 24%/3 +! %/3!!' 1"!!+ " 1 &!+ " 5(" &!+ " 2 6 7)"8 0!! 9/5%/39/7 :!, ";5%/31.

Dettagli

ELETTRONICHE AI FINI DEL RECUPERO. Dr. Ing. Giuseppe Todarello Senior Scientist Tecnologie Ambientali

ELETTRONICHE AI FINI DEL RECUPERO. Dr. Ing. Giuseppe Todarello Senior Scientist Tecnologie Ambientali SCHEDE ELETTRONICHE AI FINI DEL RECUPERO Dr. Ing. Giuseppe Todarello Senior Scientist Tecnologie Ambientali IL CENTRO SVILUPPO MATERIALI S.P.A. IN BREVE 2 Missione CSM è un Centro di Ricerca Industriale

Dettagli

SPINE E PRESE TELEFONICHE

SPINE E PRESE TELEFONICHE SPINE E PRESE TELEFONICHE PRESA TELEFONICA MULTIPLA MODULARE DA PARETE 3 PRESE 6/4 ADATTATORE TELEFONICO DA SPINA A PRESA TRIPOLARE CON PRESA MODULARE Art. T/364 Art. T/1183 SPINA TELEFONICA TRIPOLARE

Dettagli

grado di fornire i propri servizi Dal 1959 la ditta E.L.B.A., con grande tempestività su Emporio, Lingotto, Bronzo, tuffo il territorio nazionale,

grado di fornire i propri servizi Dal 1959 la ditta E.L.B.A., con grande tempestività su Emporio, Lingotto, Bronzo, tuffo il territorio nazionale, Dal 1959 la ditta E.L.B.A., Emporio, Lingotto, Bronzo, Alluminio, inizia la commercializzazione di barre in bronzo a colata continua nella 1 sede del centro cittadino, fornendo i grado di fornire i propri

Dettagli

SERVIZIO SANITARI O REGI ONE SARDE GN A -A.S.L. N 5 ORISTAN O. L an n o d u e m i l a u n d i c i a d d ì d e l m e s e di M a g g i o TR A

SERVIZIO SANITARI O REGI ONE SARDE GN A -A.S.L. N 5 ORISTAN O. L an n o d u e m i l a u n d i c i a d d ì d e l m e s e di M a g g i o TR A Alle g a t o (A) all a Deli b e r a z i o n e Dir e t t o r e G e n e r a l e n 144 d el 23/ 0 5/ 2 0 11 Co m p o s t o d a n 6 p a g i n e SERVIZIO SANITARI O REGI ONE SARDE GN A -A.S.L. N 5 ORISTAN O

Dettagli

Storage Virtualization Luviè Ruggero

Storage Virtualization Luviè Ruggero Storage ization Luviè Ruggero Storage ization Application The act of integrating one or more (back end) services or functions with additional (front end) functionality for the purpose of providing useful

Dettagli

Posta Elettronica Certificata

Posta Elettronica Certificata La Posta Elettronica Certificata Che cos è la PEC - Perché è nata la PEC - La certificazione della PEC - Le differenza tra PEC, email normale, posta tradizionale e fax - Il Quadro Normativo; la differenza

Dettagli

ai fini della pubblicità obbligatoria prevista dall'art. 21 L. 69 del 18/06/2009

ai fini della pubblicità obbligatoria prevista dall'art. 21 L. 69 del 18/06/2009 Ministero dell'istruzione dell'università e della Ricerca Conservatorio di Musica "A. Boito" Parma Alta Formazione Artistica e Musicale Via del Conservatorio 27/a - 43121 Parma TASSI DI ASSENZA DEL PERSONALE

Dettagli

Il Progetto TIER1 Status Update

Il Progetto TIER1 Status Update Il Progetto TIER1 Status Update Federico Ruggieri Riunione CSN1 PISA 22 Giugno 2004 Indice Infrastrutture Risorse DC esperimenti LHC e non Previsione 2005 Novità nell immediato. Infrastrutture Nuova Sala

Dettagli

fu e Ée*wedm a' ry w FÉ &: ffi d Mgew @, u ér l,r.,jch in d.ata N 3.['1 - g A00, 2013 aaa SETTORE LL.PP. Prouincia di Ban Originale

fu e Ée*wedm a' ry w FÉ &: ffi d Mgew @, u ér l,r.,jch in d.ata N 3.['1 - g A00, 2013 aaa SETTORE LL.PP. Prouincia di Ban Originale N 3.['1 de/ Reg.Cen. Prouincia di Ban SETTORE LL.PP. aaa fu e Ée*wedm a' ry w FÉ &: ffi d Mgew @, u ér Originale l,r.,jch in d.ata - g A00, 2013 Oggetto: Affidamento del servizio delle nuove linee ADSL

Dettagli

- 15G0078A130 - MODULO USB ISTRUZIONI INTERFACCIA PER ASAC-0/ASAC-1/ASAB

- 15G0078A130 - MODULO USB ISTRUZIONI INTERFACCIA PER ASAC-0/ASAC-1/ASAB - 15G0078A130 - MODULO USB ISTRUZIONI INTERFACCIA PER ASAC-0/ASAC-1/ASAB Emesso il 15/06/2012 R. 01 Il presente manuale costituisce parte integrante ed essenziale del prodotto. Leggere attentamente le

Dettagli

Indice. settembre 2008 Il File System 2

Indice. settembre 2008 Il File System 2 Il File System Indice 4. Il File System 5. Vantaggi del FS 6. Protezione 7. Condivisione 8. I file - 1 9. I file - 2 10. Attributi dei file 11. Directory 12. Livelli di astrazione - 1 13. Livelli di astrazione

Dettagli