Esempio di integrazione con XML definitions: un service flag con Asterisk

Dimensione: px
Iniziare la visualizzazioe della pagina:

Download "Esempio di integrazione con XML definitions: un service flag con Asterisk"

Transcript

1 Esempio di integrazione con XML definitions: un service flag con Asterisk Questo articolo è un primo pezzo introduttivo su di una feature molto potente: le XML definitions, vedremo come creare un service flag con notifica in stile BLF ma completamente personalizzato. I BLF (Busy Lamp Field) sono spesso sotto-utilizzati: vengono generalmente impiegati per monitorare altri interni, come speed dial, o al più per effettuare il pickup di una chiamata, in questo articolo vedremo come possiamo utilizzare il meccanismo alla base dei BLF per scopi diversi. Il sistema su cui si basa il funzionamento dei BLF è definito dall RFC 4235, questa specifica descrive un meccanismo di notifiche legate a sessioni SIP iniziate con una richiesta INVITE. I telefoni implementano i BLF associando i vari stati al comportamento del led luminoso corrispondente: in genere un led lampeggiante significa che l interno sta squillando, acceso fisso significa che l interno è occupato. Ora, un BLF può anche essere utilizzato per monitorare qualcosa di più generico, come ad esempio un service flag detto anche servizio notte. Un servizio notte è un servizio che modifica delle regole di call routing su base oraria oppure può essere attivato o disattivato manualmente, per fare un esempio pratico le chiamate dirette al numero principale devono dovranno essere destinate ad un interno nel caso in cui il servizio notte è disattivo, mentre saranno inviate ad una casella di posta se il servizio è attivo.

2 Esempio con Asterisk Il seguente stralcio di dialplan implementa il feature code *500 il quale fa in modo di abilitare o disabilitare un servizio notte chiamato main_flag : ;Feature code: *500 exten => *500,1,Answer() ; check the main_flag/enable DB value: same => n,gotoif($["${db(main_flag/enabled)}" = "1"]?disable:enable) ; ; the flag is disabled: enable it same => n(enable),verbose(enabling the flag main_flag) same => n,set(db(main_flag/enabled)=1) ; set the hint to BUSY state same => n,set(device_state(custom:main_flag)=busy) same => n,playback(enabled) same => n,hangup() ; ; the flag is enabled, disable it same => n(disable),verbose(disabling the flag main_flag) same => n,set(db(main_flag/enabled)=0) ; set the hint to NOT_INUSE same => n,set(device_state(custom:main_flag)=not_inuse) same => n,playback(disabled) same => n,hangup() ; Main receptionist routing exten => 500,1,Verbose(Inbound call to main number - checking if night mode or normal) same => n,set(nightmode=${db(main_flag/enabled)}) same => n,gotoif($["${nightmode}" = "1"]?nightmode) same => n,verbose(main_flag is enabled) same => n,dial(sip/150) same => n(nightmode),verbose(main_flag is disabled) same => n,voic (150,su) same => n,hangup() include => hints [hints] ; BLF for main_flag exten => *500,hint,Custom:main_flag

3 Descrizione dettagliata Il PBX quando riceve una chiamata destinata all interno *500 per prima cosa verifica il valore della chiave di database main_flag/enabled: se il valore è 1 (il servizio notte è abilitato) viene eseguito il dialplan alla priority n(disable), altrimenti il flusso continua da n(enable). Nel caso in cui il servizio notte è disabilitato il servizio viene abilitato impostando la chiave main_flag/enabled a 1, viene invece impostata a 0 nel caso in cui il servizio risulta abilitato. Inoltre viene sincronizzato un custom device state di nome main_flag: viene impostato a BUSY se il servizio notte è attivo e NOT_INUSE se il servizio è disattivo. Il dialplan che gestisce l extension 500 fa in modo di ruotare la chiamata al peer SIP/150 se il servizio notte è disabilitato oppure ad una voic se il servizio è abilitato. Il context hints invece gestisce le subscriptions per il feature code. Funzionamento Una volta caricato il dialplan possiamo testarne il funzionamento: chiamando l interno *500 potremo abilitare o disabilitare il servizio notte. Chiamando invece l interno 500 la telefonata verrà gestita a seconda dello stato del servizio: se attivo verremo rediretti alla Voic , altrimenti l interno 150 verrà fatto squillare. NB: i file audio enabled e disabled dovranno essere caricati nel sistema altrimenti non sarà possibile udire il messaggio di conferma Monitoraggio tramite BLF In queste applicazioni risulta fondamentale avere uno stato visualizzabile del servizio: i BLF in questa situazione fanno al caso nostro: Configuriamo sul telefono un tasto funzione BLF con number *500: BLF feature key

4 Configurato questo il telefono invierà una SUBSCRIBE per il SIP URI se non ci sono problemi la SUBSRCIBE verrà accettata con un 200 OK e verrà notificato lo stato dello user agent monitorato: Qui di seguito la SIP trace dopo aver configurato il BLF: BLF SIP trace

5 E possibile anche visualizzare lo stato della subscription tramite il menu Subscriptions: Outgoing Subscriptions Configurato il BLF il telefono accenderà o spegnerà il LED del tasto funzione a seconda dello stato del servizio notte: acceso se il servizio è attivo, spento se il servizio è disattivo, premendo il tasto sarà possibile cambiare lo stato del servizio. Di seguito come appare lo schermo di uno snom821 con il tasto 1 configurato come BLF per il servizio notte: Servizio disattivo (il tasto è spento): Servizio attivo (il tasto è acceso di rosso fisso): Un BLF personalizzato Questo tasto si comporta a tutti gli effetti come un normale BLF, ora vorremmo però avere un comportamento più specifico per questo BLF particolare, ad esempio vorremmo che il tasto fosse verde se il servizio notte è disattivato e che l info di stato nel line info layer non fosse talking o idle ma notte e giorno. Per implementare questo comportamento personalizzato non basta un semplice BLF ma occorrono delle regole sul telefono in grado di creare degli stati personalizzati (nel nostro caso notte e giorno) a cui associare dei led behaviors. Queste regole possono essere definite tramite XML Definitions, queste regole possono creare delle subscriptions di vario tipo, parsare il contenuto delle NOTIFY e definire degli stati in base al contenuto e delle azioni.

6 L XML definition Area Culturale Per prima cosa occorre preparare in un file di testo l XML definition da applicare al tasto funzione, questa definition farà in modo di: 1. effettuare una subscription di tipo dialog-info per il feature code (*500) 2. definire lo stato notte quando la NOTIFY definisce uno stato confirmed (corrispondente all Asterisk device state BUSY) 3. definire lo stato giorno in tutti gli altri casi 4. alla pressione del tasto il telefono deve chiamare il SIP URI associato al feature code Qui di seguito l XML definition, nei commenti la spiegazione dei vari tag (eventualmente le variabili service_code e domain vanno modificate) <!-- XML definition start: the name and the identity is defined here: --> <general type="servizio Notte" identity="1"/> <initialization> <!-- define the initial status --> <state value="initial"/> <!-- The service code --> <variable name="service_code" value="*500"/> <!-- The domain --> <variable name="domain" value=" "/> <variable name="subscr_uri" </initialization> <!-- create the dialog type subscription --> <subscription type="dialog" to="<$(subscr_uri)>" for="$(subscr_uri)"/> <!-- first parsing rules: apply this definition --> <!-- to the well related NOTIFY --> <NotifyParsingRules type="applies"> <level1 </NotifyParsingRules> <NotifyParsingRules type="state"> <!-- define the state "notte" if dialog state is confirmed --> <level1 translates_to="notte">/dialog-info/dialog/state[.="confirmed"]</level1> <!-- go to "giorno" state in all others states --> <level2 translates_to="giorno"/> </NotifyParsingRules> <action> <!-- dial the URI when pressed --> <dial target="$(subscr_uri)" when="on press"/> </action> L XML definition può essere applicata tramite provisioning oppure via interfaccia web,:

7 Via interfaccia web occorre selezionare XML definition come tipo tasto e incollare l XML nel campo number: XML definition via WUI Via provisioning occorre invece definire il tasto nella seguente sintassi: <functionkeys e="2"> <fkey idx="0" context="1" label="segreteria" perm=""> <general type="servizio Notte" identity="1"/> <initialization> <variable name='service_code' value='*500'/> <variable name='domain' value=' '/> <variable name='service_name' value='servizio Notte'/> <variable name='subscr_uri' <state value="initial"/> </initialization> <subscription type="dialog" to="<$(subscr_uri)>" for="$(subscr_uri)"/> <NotifyParsingRules type="applies"> <level1 </NotifyParsingRules> <NotifyParsingRules type="state"> <level1 translates_to="notte">/dialog-info/dialog/state[.="confirmed"]</level1> <level2 translates_to="giorno"/> </NotifyParsingRules> <action> <dial target="$(subscr_uri)" when="on press"/> </action> </fkey> </functionkeys>

8 Definizione del LED behavior Ora occorre fare in modo che il tasto sia verde nello stato giorno e rosso nello stato notte, per fare questo abbiamo a disposizioni i settings che definiscono il led behavior e nello specifico ci interessano i prametri: led_on, led_green e led_red. Aggiungendo gli stati giorno e notte attiveremo i led con i colori voluti nei relativi stati: led_on=giorno notte ON BUSY IN_A_CALL CALLING IN_A_MEETING URGENT_INTERRUPTIONS_ONLY HOLDING DND ACTIVE INACTIVE BE_RIGHT_BACK AWAY UNAVAILABLE AVAILABLE PhoneHasCall CurrentIdentityHasVoiceMessages PhoneHasVoiceMessages led_green=giorno AVAILABLE Wrap-Up led_red=notte BUSY IN_A_CALL CALLING IN_A_MEETING URGENT_INTERRUPTIONS_ONLY HOLDING DND PS: i parametri led_on, led_green, led_red non sono gestibili tramite interfaccia web, vanno quindi configurati tramite provisioning oppure tramite richiesta HTTP a notte ON BUSY.. Ora il tasto associato al servizio notte è completamente integrato con il servizio: Quando il servizio notte non è attivo (il LED è verde): Quando il servizio notte è attivo (il LED è rosso): Chiaramente questa feature può essere impiegata per qualsiasi tipo di notifica (ricezione , consegna merci, ecc..). Grazie alla potenza delle XML definitions i snom possono implementare features molto specifiche e totalmente personalizzate utilizzando dei protocolli standard, garantendo così la totale interoperabilità e compatibilità.

Wildix CTIconnect Mobile: APP per Android. Guida Rapida

Wildix CTIconnect Mobile: APP per Android. Guida Rapida Wildix CTIconnect Mobile: APP per Android Guida Rapida Versione 30.04.2013 L applicazione CTIconnect Mobile Wildix vi permette di effettuare e ricevere le chiamate sul telefono con sistema operativo Android

Dettagli

Apparati Samsung Ubigate per ATC (AziendaTuttoCompreso)

Apparati Samsung Ubigate per ATC (AziendaTuttoCompreso) Apparati Samsung Ubigate per ATC (AziendaTuttoCompreso) Vincenzo Ricciardi Pre Sales Engineer Cell: +39 3498214454 Email: vincenzo.ricciardi@leadcomitaly.it I Telefoni dell offerta ATC I telefoni dell

Dettagli

UTStarcom ian-02ex ADATTATORE TELEFONICO ANALOGICO GUIDA ALL INSTALLAZIONE

UTStarcom ian-02ex ADATTATORE TELEFONICO ANALOGICO GUIDA ALL INSTALLAZIONE UTStarcom ian-02ex ADATTATORE TELEFONICO ANALOGICO GUIDA ALL INSTALLAZIONE Adattatore Telefonico Analogico UTStarcom ian-02ex Guida all installazione Rev1-0 pag.2 INDICE SERVIZIO EUTELIAVOIP...3 COLLEGAMENTO

Dettagli

Guida rapida Cisco SPA 500S

Guida rapida Cisco SPA 500S Guida rapida Cisco SPA 500S Indice Indice Introduzione 3 Panoramica del modulo pulsantiera 4 Funzionalità 6 Effettuare chiamate utilizzando i tasti di composizione rapida 7 Trasferire una chiamata utilizzando

Dettagli

1. Completamento automatico

1. Completamento automatico Novità Platform 4.6 1. Completamento automatico Quando si inizia a scrivere nella casella di testo del numero da chiamare, il client cerca tra le ultime 1000 chiamate inviate e ricevute e propone in un

Dettagli

CTIconnect PRO 3.x. Manuale d uso !!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!! Versione 01.06.2014 Versione WMS: 3.x

CTIconnect PRO 3.x. Manuale d uso !!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!! Versione 01.06.2014 Versione WMS: 3.x CTIconnect PRO 3.x Versione 01.06.2014 Versione WMS: 3.x Manuale d uso CTIconnect PRO è l applicazione di collaboration che permette agli utenti di monitorare lo stato di presence dei propri colleghi e

Dettagli

Copyright 2013. Siemens AG. All rights reserved.

Copyright 2013. Siemens AG. All rights reserved. Le informazioni riportate in questo manuale tecnico contengono descrizioni o caratteristiche che potrebbero variare con l evolversi dei prodotti e non essere sempre appropriate, nella forma descritta,

Dettagli

PIRELLI DISCUS NETGATE VoIP v2 GUIDA ALL INSTALLAZIONE. Pirelli Discus Netgate Guida all installazione EUTELIAVOIP Rev1-0

PIRELLI DISCUS NETGATE VoIP v2 GUIDA ALL INSTALLAZIONE. Pirelli Discus Netgate Guida all installazione EUTELIAVOIP Rev1-0 PIRELLI DISCUS NETGATE VoIP v2 GUIDA ALL INSTALLAZIONE Pirelli Discus Netgate Guida all installazione EUTELIAVOIP Rev1-0 pag.2 INDICE SERVIZIO EUTELIAVOIP...3 COMPONENTI PRESENTI NELLA SCATOLA...3 COLLEGAMENTO

Dettagli

ATA MEDIATRIX 2102 GUIDA ALL INSTALLAZIONE

ATA MEDIATRIX 2102 GUIDA ALL INSTALLAZIONE ATA MEDIATRIX 2102 GUIDA ALL INSTALLAZIONE Mediatrix 2102 ATA Guida all installazione EUTELIAVOIP Rev1-0 pag.2 INDICE SERVIZIO EUTELIAVOIP...3 COMPONENTI PRESENTI NELLA SCATOLA DEL MEDIATRIX 2102...3 COLLEGAMENTO

Dettagli

Servizio Fonia Cloud PBX

Servizio Fonia Cloud PBX Servizio Fonia Cloud PBX Manuale utente Telefono VoIP Polycom VVX 400 e servizi offerti dalla piattaforma Cloud PBX Acantho Revisioni del documento Revisione Autore Data Descrizione 1.0 P. Pianigiani 11/12/2014

Dettagli

SERVIZIO TELEFONICO INTEGRATO D'ATENEO INSTALLAZIONE (WINDOWS) Scaricare il software X-Lite dal sito: http://www.counterpath.com

SERVIZIO TELEFONICO INTEGRATO D'ATENEO INSTALLAZIONE (WINDOWS) Scaricare il software X-Lite dal sito: http://www.counterpath.com SERVIZIO TELEFONICO INTEGRATO D'ATENEO luglio 2010 INSTALLAZIONE (WINDOWS) Scaricare il software X-Lite dal sito: http://www.counterpath.com Alla schermata License Agreement, selezionare I Accept the agreement

Dettagli

Telefono DECT Gigaset A510

Telefono DECT Gigaset A510 Telefono DECT Gigaset A510 Manuale di Configurazione Il telefono Gigaset A510IP è un terminale DECT che supporta lo standard SIP per la comunicazione con centralini IP. Può dunque essere integrato nel

Dettagli

Manuale IP PBX_Rev. 06_29042014 IP PBX MANUALE

Manuale IP PBX_Rev. 06_29042014 IP PBX MANUALE IP PBX MANUALE Indice Sezione 1: per iniziare... 3 1. Come si accede al menu utente... 3 2. Cosa è possibile fare nel menu utente... 4 3. Star Codes (codici di accesso rapido alle funzioni del centralino)...

Dettagli

Guida rapida. Cisco 7960 / 7940

Guida rapida. Cisco 7960 / 7940 Guida rapida Cisco 7960 / 7940 Indice Introduzione 3 Panoramica del telefono 4 Gestione chiamate 7 Effettuare una chiamata 7 Rispondere ad una chiamata 8 Concludere una chiamata 8 Mettere una chiamata

Dettagli

MC-link Spa. Pannello frontale del Vigor2700e. Installazione hardware del Vigor2700e

MC-link Spa. Pannello frontale del Vigor2700e. Installazione hardware del Vigor2700e MC-link Spa Pannello frontale del Vigor2700e Installazione hardware del Vigor2700e Questa sezione illustrerà come installare il router attraverso i vari collegamenti hardware e come configurarlo attraverso

Dettagli

Guida rapida Cisco SPA 303

Guida rapida Cisco SPA 303 Giugno 2011 Guida rapida Cisco SPA 303 www.vodafone.it numero breve 42323, gratuito da cellulare Vodafone numero verde 800-227755, dalle 8.00 alle 24.00 Questo materiale è stato realizzato con carta riciclata

Dettagli

ZyXEL Prestige 2602R GUIDA ALLA CONFIGURAZIONE EUTELIAVOIP

ZyXEL Prestige 2602R GUIDA ALLA CONFIGURAZIONE EUTELIAVOIP ZyXEL Prestige 2602R GUIDA ALLA CONFIGURAZIONE EUTELIAVOIP ZyXEL Prestige 2602R-61 Guida alla configurazione EUTELIAVOIP pag.2 INDICE SCOPO...3 ACCESSO ALLA USER INTERFACE...3 CONFIGURAZIONE EUTELIAVOIP

Dettagli

Guida rapida Yealink T26P

Guida rapida Yealink T26P Guida rapida Yealink T26P Icona Significato Descrizione Lampeggia quando il telefono è disconnesso dalla rete Il telefono non è registrato correttamente Il telefono è in fase di registrazione Il telefono

Dettagli

Guida rapida Cisco SPA 504G

Guida rapida Cisco SPA 504G Guida rapida Cisco SPA 504G Indice Indice Introduzione 3 Panoramica del telefono 4 Gestione delle chiamate 6 Effettuare una chiamata 6 Rispondere a una chiamata 6 Concludere una chiamata 7 Mettere una

Dettagli

P-2302HWUDL-P1. Guida Rapida. 802.11g Wireless VoIP Station Gateway. con Base Station DECT integrata

P-2302HWUDL-P1. Guida Rapida. 802.11g Wireless VoIP Station Gateway. con Base Station DECT integrata P-2302HWUDL-P1 802.11g Wireless VoIP Station Gateway con Base Station DECT integrata Guida Rapida Versione 3.60 Edizione 1 10/2006 Panoramica Il modello P-2302HWUD-P1 è un router che implementa wireless

Dettagli

HOWTO CALL PICKUP. Asterisk_Call_Pickup.doc

HOWTO CALL PICKUP. Asterisk_Call_Pickup.doc P ROGETTO V.O.C.I. HOWTO CALL PICKUP N O M E F I L E: Asterisk_Call_Pickup.doc D A T A: 15/09/2009 A T T I V I T À: S T A T O: U R L: AUTORE/ I : Gruppo VoIP ABSTRACT: Il presente documento contiene l

Dettagli

MC-link Spa Collegamento e configurazione del router Vigor2800i per l accesso ad MC-link

MC-link Spa Collegamento e configurazione del router Vigor2800i per l accesso ad MC-link MC-link Spa Collegamento e configurazione del router Vigor2800i per l accesso ad MC-link Pannello frontale del Vigor2800i Installazione hardware del Vigor2800i Questa sezione illustrerà come installare

Dettagli

Procedura configurazione Cisco Linksys SPA OlimonTel VOIP

Procedura configurazione Cisco Linksys SPA OlimonTel VOIP Procedura configurazione Cisco Linksys SPA OlimonTel VOIP Informazioni sul documento Revisioni 04/06/2011 AdB V 1.1 10/10/11 Adb V 2.0 05/01/14 Adb V 2.1 1 Scopo del documento Scopo del presente documento

Dettagli

SwitchboardConfigurator

SwitchboardConfigurator SwitchboardConfigurator Manuale installatore 03/11-01 PC 2 SwitchboardConfigurator Manuale installatore Indice 1. Requisiti Hardware e Software 4 2. Installazione 4 3. Concetti fondamentali 6 3.1 Menù

Dettagli

CTIconnect PRO 3.0. Guida Rapida. Versione 01.02.2013 Versione WMS: 3.0

CTIconnect PRO 3.0. Guida Rapida. Versione 01.02.2013 Versione WMS: 3.0 CTIconnect PRO 3.0 Guida Rapida Versione 01.02.2013 Versione WMS: 3.0 CTIconnect PRO è l applicazione di collaboration che permette agli utenti di monitorare lo stato di presence dei propri colleghi e

Dettagli

L installazione Fritz!Box Fon WLAN 7050

L installazione Fritz!Box Fon WLAN 7050 L installazione Fritz!Box Fon WLAN 7050 Contenuto 1 Descrizione...3 2 Impostazione di Fritz!Box Fon WLAN per collegamento a internet4 2.1 Configurazione di Fritz!Box Fon WLAN 7050 con cavo USB...4 2.2

Dettagli

Posta Elettronica Certificata elettronica per il servizio PEC di TI Trust Documento ad uso pubblico Pag. 1 di 33 Indice degli argomenti 1 Scopo del documento... 3 2 Primo accesso e cambio password... 4

Dettagli

Attivazione di un telefono Android

Attivazione di un telefono Android ISTRUZIONI SOFTWARE ANTI FURTO CELLULARE SICUREZZA PERSONALE Il software nasce per avere una copia di tutti i dati, conversazioni, sms, mms, e dati gps su un server per poterli visualizzare sul web nel

Dettagli

Corso di Applicazioni Telematiche

Corso di Applicazioni Telematiche Asterisk The Open Source PBX Corso di Applicazioni Telematiche A.A. 2009-10 Prof. Simon Pietro Romano Università degli Studi di Napoli Federico II Facoltà di Ingegneria Asterisk http://www.asterisk.org

Dettagli

VoiceOne. Guida utente e configuratore. www.voiceone.it. Revision 1.0

VoiceOne. Guida utente e configuratore. www.voiceone.it. Revision 1.0 VoiceOne Guida utente e configuratore Revision 1.0 www.voiceone.it Sommario 1. Introduzione... 3 1.1. Setup (Primo accesso Web)... 3 1.2. Accesso Web... 5 1.3. Accesso Console o SSH... 5 2. VoiceOne Personal...

Dettagli

P R E S E N T A Z I O N E

P R E S E N T A Z I O N E 1 P R E S E N T A Z I O N E SOFTWARE CLASS: ASTERISK PHONEBOOK AND MUCH MORE... LOGICA DI FUNZIONAMENTO, FUNZIONALITA' E SERVIZI PER GLI UTENTI SETTEMBRE 2015 2 CLASS è il software che consente di utilizzare

Dettagli

CPE Genexis Manuale d uso per utenti

CPE Genexis Manuale d uso per utenti Indice 1. ACCESSO ALLA CPE------------------------------------------------------------------------------ 3 2. INFO ----------------------------------------------------------------------------------------------------

Dettagli

Il telefono ST2022 è un apparecchio di qualità elevata che permette la comunicazione vocale attraverso una rete IP.

Il telefono ST2022 è un apparecchio di qualità elevata che permette la comunicazione vocale attraverso una rete IP. Thomson ST2022 Il telefono ST2022 è un apparecchio di qualità elevata che permette la comunicazione vocale attraverso una rete IP. Grazie al terminale Thomson ST2022, le soluzioni di telefonia IP diventano

Dettagli

Guida rapida d installazione. Modem Voce Wi-Fi D-Link DVA-G3670B

Guida rapida d installazione. Modem Voce Wi-Fi D-Link DVA-G3670B Guida rapida d installazione Modem Voce Wi-Fi D-Link DVA-G3670B INDICE PARTI DA QUI 1. INSTALLAZIONE E REGISTRAZIONE (DVA-G3670B) 1.1 Installazione e collegamenti 4 1.2 Registrazione ADSL e servizi 6 1.3

Dettagli

PIRELLI Discus NetGate VoIP v2 VOIP ADSL ROUTER GUIDA ALL INSTALLAZIONE

PIRELLI Discus NetGate VoIP v2 VOIP ADSL ROUTER GUIDA ALL INSTALLAZIONE VoIP ADSL Router Discus NetGate VoIP v2 Pirelli (0.56S) Manuale operativo Pag. 1 PIRELLI Discus NetGate VoIP v2 VOIP ADSL ROUTER GUIDA ALL INSTALLAZIONE Release 0.56S VoIP ADSL Router Discus NetGate VoIP

Dettagli

CD-ROM (contiene Manual y garantía) Cavo Ethernet (CAT5 UTP/diritto) Cavo Console (RS-232)

CD-ROM (contiene Manual y garantía) Cavo Ethernet (CAT5 UTP/diritto) Cavo Console (RS-232) Il presente prodotto può essere configurato con un qualunque browser, come Internet Explorer 6 o Netscape Navigator 6 o versioni superiori. DFL-700 NETDEFEND Network Security Firewall Prima di cominciare

Dettagli

Guida utente User Manual made in Italy Rev0

Guida utente User Manual made in Italy Rev0 Guida utente User Manual Rev0 made in Italy Indice/Index Informazioni generali General Info... 3 Guida Rapida per messa in funzione Start Up procedure... 3 Login Login... 3 Significato dei tasti Botton

Dettagli

ADDENDUM MANUALE VOICEGATE SIP

ADDENDUM MANUALE VOICEGATE SIP MANUALE VOICEGATE SIP Il presente documento integra il Manuale Operativo rev. 2.0 del 09/2005 includendo le nuove features implementate con il rilascio del firmware ver. 2.27D19. 3. MENU DI CONFIGURAZIONE

Dettagli

Installation Guide. Pagina 1

Installation Guide. Pagina 1 Installation Guide Pagina 1 Introduzione Questo manuale illustra la procedura di Set up e prima installazione dell ambiente Tempest e del configuratore IVR. Questo manuale si riferisce alla sola procedura

Dettagli

GRANDSTREAM BUDGE TONE-100 IP PHONE GUIDA ALL INSTALLAZIONE

GRANDSTREAM BUDGE TONE-100 IP PHONE GUIDA ALL INSTALLAZIONE pag.1 GRANDSTREAM BUDGE TONE-100 IP PHONE GUIDA ALL INSTALLAZIONE pag.2 INDICE SERVIZIO VOIP SKYPHO...3 COMPONENTI PRESENTI NELLA SCATOLA DEL BUDGE TONE-100...3 COLLEGAMENTO FISICO APPARATO...4 ACCESSO

Dettagli

Servizio Fonia Cloud PBX

Servizio Fonia Cloud PBX Servizio Fonia Cloud PBX Manuale utente Portale web di gestione dei servizi per l Amministratore del Cloud PBX Revisioni del documento Revisione Autore Data Descrizione 1.0 P. Pianigiani 22/12/2014 Prima

Dettagli

Collegamento Linea Telefonica analogica Telecom su Centrale IP PBX

Collegamento Linea Telefonica analogica Telecom su Centrale IP PBX Collegamento Linea Telefonica analogica Telecom su Centrale IP PBX Apparecchiatura utilizzata ATA 171 M 1 porta FXS + 1 porta FXO Per questa configurazione si utilizza solo la porta FXO (Line) alla quale

Dettagli

DEXGATE 3000 GUIDA ALLA CONFIGURAZIONE EUTELIAVOIP

DEXGATE 3000 GUIDA ALLA CONFIGURAZIONE EUTELIAVOIP DEXGATE 3000 GUIDA ALLA CONFIGURAZIONE EUTELIAVOIP IP PHONE - DEXGATE 3000 Guida alla configurazione EUTELIAVOIP Rev1-0 pag.2 INDICE SCOPO...3 ACCESSO ALLA USER INTERFACE...3 CONFIGURAZIONE EUTELIAVOIP

Dettagli

Configurazione Modem ROBUSTEL M1000 SMS Direct

Configurazione Modem ROBUSTEL M1000 SMS Direct Configurazione Modem ROBUSTEL M1000 SMS Direct Invio SMS in Normal Mode (Cursore MODE in Normal) Nella modalità NORMAL (selettore in posizione Normal) è possibile inviare e ricevere SMS attraverso comandi

Dettagli

Linux Day 2009 - Verona Asterisk

Linux Day 2009 - Verona Asterisk - Verona Sabato 24 Ottobre 2009 Asterisk L'opensource conquista la telefonia 1 whois cyrax VoIP Specialist @ http://www.alba.st Responsabile VoIP integration projects Project Manager Area VoIP Application

Dettagli

Single Sign-On su USG

Single Sign-On su USG NEXT-GEN USG Single Sign-On su USG Windows Server 2008 e superiori Client SSO ZyXEL, scaricabile da ftp://ftp.zyxel.com/sso_agent/software/sso%20agent_1.0.3.zip già installato sul server Struttura Active

Dettagli

Asterisk The Open Source PBX! http://www.asterisk.org

Asterisk The Open Source PBX! http://www.asterisk.org Asterisk The Open Source PBX! http://www.asterisk.org Glossario VoIP (Voice over IP). Tecnologia per il trasporto della voce su internet SIP (Session Initiation Protocol). Protocollo VoIP sviluppato dalla

Dettagli

Posta Elettronica Certificata

Posta Elettronica Certificata Stato: Rilasciato Posta Elettronica Certificata elettronica per il servizio PEC di IT Telecom Documento ad uso pubblico Pag. 1 di 30 Stato: Rilasciato REGISTRO DELLE MODIFICHE REVISIONE DESCRIZIONE EMISSIONE

Dettagli

WLAN660 GUIDA ALLA CONFIGURAZIONE EUTELIAVOIP

WLAN660 GUIDA ALLA CONFIGURAZIONE EUTELIAVOIP WLAN660 GUIDA ALLA CONFIGURAZIONE EUTELIAVOIP IP PHONE Wi-Fi VoIP 660 Guida alla Configurazione EUTELIAVOIP Rev1-0 pag.2 INDICE SERVIZIO EUTELIAVOIP...3 COMPONENTI PRESENTI NELLA SCATOLA DEL WLAN660...3

Dettagli

TRADUZIONE MODULO GSM

TRADUZIONE MODULO GSM TRADUZIONE MODULO GSM 1. Principale utilizzo e operazioni fondamentali Registrazione automatica: quando viene utilizzato il modulo GSM per la prima volta, si accenderà e comincerà ad essere operativo.

Dettagli

D-Link DVG-2001S GUIDA ALLA CONFIGURAZIONE EUTELIAVOIP

D-Link DVG-2001S GUIDA ALLA CONFIGURAZIONE EUTELIAVOIP D-Link DVG-2001S GUIDA ALLA CONFIGURAZIONE EUTELIAVOIP DWG-2001S D-Link Guida alla configurazione EUTELIAVOIP Rev1-0 pag.2 INDICE SCOPO...3 CONFIGURAZIONE WEB...3 Impostazione NTP Server...4 SIP CONFIGURATION...5

Dettagli

Wildix Kite. Guida Rapida

Wildix Kite. Guida Rapida Wildix Kite Guida Rapida Versione 20.11.2013 Wildix Kite è una soluzione professionale basata su web e completamente integrata nel sistema telefonico, che permette la comunicazione in tempo reale tramite

Dettagli

Manuale Utilizzo App Intercall ViP

Manuale Utilizzo App Intercall ViP IT MANUALE UTILIZZO Manuale Utilizzo App Intercall ViP PER DISPOSITIVI: www.comelitgroup.com Indice Installazione App Intercall ViP... Configurazione indirizzo Vip... 4 Rispondere a una chiamata... 5 Gestione

Dettagli

MANUALE UTENTE MODULO ESPANSIONE TASTI MANUALE UTENTE MANUALE UTENTE Descrizione Il modulo fornisce al telefono VOIspeed V-605 flessibilità e adattabilità, mediante l aggiunta di trenta tasti memoria facilmente

Dettagli

Guida ai Servizi Voce per il Referente Aziendale

Guida ai Servizi Voce per il Referente Aziendale Guida ai Servizi Voce per il Referente Aziendale 1 Indice Indice Introduzione 4 Accesso all interfaccia web 4 Gestione Servizi Aziendali 6 Centralino 6 Lista degli Operatori 8 Orari di operatività 11 Parametri

Dettagli

Servizio Fonia Cloud PBX

Servizio Fonia Cloud PBX Servizio Fonia Cloud PBX Manuale utente Telefono VoIP Snom 710 e servizi offerti dalla piattaforma Cloud PBX Acantho Revisioni del documento Revisione Autore Data Descrizione 1.0 P. Pianigiani 12/12/2014

Dettagli

TELEFONO GRANDSTREAM GXP1400/1405 GUIDA DELL UTENTE

TELEFONO GRANDSTREAM GXP1400/1405 GUIDA DELL UTENTE TELEFONO GRANDSTREAM GXP400/405 GUIDA DELL UTENTE a cura di FABIO SOLARINO e-mail: fabio.solarino@unifi.it Università degli Studi di Firenze C.S.I.A.F. Via delle Gore, 2 - FIRENZE SOMMARIO. LE INTERFACCE

Dettagli

SERVIZIO TELEFONICO INTEGRATO D'ATENEO INSTALLAZIONE (WINDOWS)

SERVIZIO TELEFONICO INTEGRATO D'ATENEO INSTALLAZIONE (WINDOWS) SERVIZIO TELEFONICO INTEGRATO D'ATENEO maggio 2011 INSTALLAZIONE (WINDOWS) Scaricare il software X-Lite dal sito: http://www.counterpath.com avviare l'installazione facendo doppio click sull'icona del

Dettagli

Servizio Azienda Tuttocompreso

Servizio Azienda Tuttocompreso Servizio Azienda Tuttocompreso Edizione 1.0 Quick User Guide Sommario 1. Funzionalità accessibili da telefono (per utenti) 3 1.1 Funzionalità disponibili sul telefono 3 1.2 Operazioni comuni effettuabili

Dettagli

Vox. Manuale di Installazione ed Uso. - Versione 1.0 - www.amcelettronica.com. Vox

Vox. Manuale di Installazione ed Uso. - Versione 1.0 - www.amcelettronica.com. Vox Manuale di Installazione ed Uso - Versione 1.0 - Indice INTRODUZIONE 3 SCHEDA E COLLEGAMENTI 3 LED DI SEGNALAZIONE DELLO STATO OPERATIVO 4 DEFAULT RESET 4 PROGRAMMAZIONE 4 wizard tecnico 5 FUNZIONE INGRESSI

Dettagli

Contenuto confezione 4. Installazione AriaBox 5

Contenuto confezione 4. Installazione AriaBox 5 Indice Contenuto confezione 4 Installazione AriaBox 5 Posizionamento 6 Significato LED 7 Accensione 8 Collegamento 9 Personalizzazione e protezione rete WiFi 13 Connessione ad Internet 17 Risoluzione dei

Dettagli

Contenuto confezione 4. Installazione AriaBox 5

Contenuto confezione 4. Installazione AriaBox 5 Indice Contenuto confezione 4 Installazione AriaBox 5 Descrizione e Posizionamento 5 Significato LED 7 Accensione 8 Collegamento 9 Personalizzazione e protezione rete WiFi 13 Connessione ad Internet 17

Dettagli

ATA-G81022MS GUIDA ALLA CONFIGURAZIONE EUTELIAVOIP

ATA-G81022MS GUIDA ALLA CONFIGURAZIONE EUTELIAVOIP ATA-G81022MS GUIDA ALLA CONFIGURAZIONE EUTELIAVOIP ATA-G81022MS Guida alla Configurazione EUTELIAVOIP Rev1-0 pag.2 INDICE SCOPO...3 SCHEMA DI COLLEGAMENTO...3 ACCESSO ALL APPARATO...4 CONFIGURAZIONE EUTELIAVOIP...7

Dettagli

Polycom IP450. Sistemi Informativi Ufficio Rete Fonia. Indice (CTRL+click per aprire il collegamento)

Polycom IP450. Sistemi Informativi Ufficio Rete Fonia. Indice (CTRL+click per aprire il collegamento) Polycom IP450 Indice (CTRL+click per aprire il collegamento) 1. Funzioni principali 2. Blocco e sblocco della tastiera 3. Effettuare una chiamata 4. Rispondere ad una chiamata 5. Terminare una chiamata

Dettagli

Contenuto della confezione. Elenco dei termini. Powerline Adapter

Contenuto della confezione. Elenco dei termini. Powerline Adapter Powerline Adapter Importante! Non esporre lo Powerline Adapter a temperature estreme. Non lasciare l apparecchio alla luce diretta del sole o in prossimità di elementi di riscaldamento. Non utilizzare

Dettagli

SIEMENS GIGASET S450 IP GUIDA ALLA CONFIGURAZIONE EUTELIAVOIP

SIEMENS GIGASET S450 IP GUIDA ALLA CONFIGURAZIONE EUTELIAVOIP SIEMENS GIGASET S450 IP GUIDA ALLA CONFIGURAZIONE EUTELIAVOIP Gigaset S450 IP Guida alla configurazione EUTELIAVOIP Rev1-0 pag.2 INDICE SCOPO...3 TELEFONARE CON EUTELIAVOIP...3 CONNESSIONE DEL TELEFONO

Dettagli

P ROGETTO V.O.C.I. HOWTO

P ROGETTO V.O.C.I. HOWTO P ROGETTO V.O.C.I. HOWTO IVR RUBRICA TELEFONICA E MENU DI GESTIONE DELLE CHIAMATE N O M E F I L E: Asterisk_IVR_Rubrica_e_Menu_Gestione_Chiamate.doc D A T A: 15/09/2009 A T T I V I T À: S T A T O: U R

Dettagli

ITALIANO. Serie Atlantis MANUALE DELL UTENTE. Omologazione IMQ SISTEMI DI SICUREZZA 1 e 2 LIVELLO

ITALIANO. Serie Atlantis MANUALE DELL UTENTE. Omologazione IMQ SISTEMI DI SICUREZZA 1 e 2 LIVELLO ITALIANO Serie Atlantis MANUALE DELL UTENTE Omologazione IMQ SISTEMI DI SICUREZZA 1 e 2 LIVELLO Indice Atlantis Utente Attivazioni Utente Segnalazioni sulla tastiera 4 Segnalazioni dirette su display..................................

Dettagli

Videoregistratore Digitale 4 Canali 25 ips @ D1

Videoregistratore Digitale 4 Canali 25 ips @ D1 BUDDY DVR by Videoregistratore Digitale 4 Canali 25 ips @ D1 Guida Rapida di Installazione ITA V. 1.0-201311 1 SOMMARIO Guida Rapida di Installazione 1. Log-In al DVR Introduzione alle principali funzioni...3

Dettagli

Gateway Mediatrix Serie 440x

Gateway Mediatrix Serie 440x Gateway Mediatrix Serie 440x Manuale di Configurazione Rapida Per la connessione fisica del dispositivo alla rete elettrica, LAN ed ISDN fare riferimento al manuale del costruttore Mediatrix 4400 Digital

Dettagli

DrayTek Vigor 2710. Indicazioni e connessioni 2 Installazione 3 NAT 5 Management del Vigor 2710 7 Configurazione Port Forwarding 7

DrayTek Vigor 2710. Indicazioni e connessioni 2 Installazione 3 NAT 5 Management del Vigor 2710 7 Configurazione Port Forwarding 7 DrayTek Vigor 2710 Indicazioni e connessioni 2 Installazione 3 NAT 5 Management del Vigor 2710 7 Configurazione Port Forwarding 7 INDICAZIONI E connessioni LED Stato Spiegazione ACT Lampeggio Il router

Dettagli

4-441-095-52 (1) Network Camera

4-441-095-52 (1) Network Camera 4-441-095-52 (1) Network Camera Guida SNC easy IP setup Versione software 1.0 Prima di utilizzare l apparecchio, leggere attentamente le istruzioni e conservarle come riferimento futuro. 2012 Sony Corporation

Dettagli

LA COLLABORAZIONE AL SERVIZIO DELLA CENTRALITÀ DEL DIPENDENTE NELL ENTE PUBBLICO

LA COLLABORAZIONE AL SERVIZIO DELLA CENTRALITÀ DEL DIPENDENTE NELL ENTE PUBBLICO LA COLLABORAZIONE AL SERVIZIO DELLA CENTRALITÀ DEL DIPENDENTE NELL ENTE PUBBLICO Maggio 2011 Vincenzo Carnovale Unified Communications Solution Sales Microsoft Italia C ERA UNA VOLTA Le persone usavano

Dettagli

Manuale utente 3CX VOIP client / Telefono software Versione 6.0

Manuale utente 3CX VOIP client / Telefono software Versione 6.0 Manuale utente 3CX VOIP client / Telefono software Versione 6.0 Copyright 2006-2008, 3CX ltd. http:// E-mail: info@3cx.com Le Informazioni in questo documento sono soggette a variazioni senza preavviso.

Dettagli

CTIconnect PRO. Guida Rapida

CTIconnect PRO. Guida Rapida CTIconnect PRO Guida Rapida Versione aggiornata: 01.09.2012 CTIconnect PRO è uno strumento efficace in grado di fornire agli utenti la possibilità di vedere lo stato di presence dei propri colleghi e contattarli

Dettagli

Manuale d'uso del telefono Polycom IP450

Manuale d'uso del telefono Polycom IP450 SERVIZIO TELEFONICO INTEGRATO D'ATENEO luglio 2010 Manuale d'uso del telefono Polycom IP450 Sommario SCHEMA... 3 FUNZIONALITÀ DI BASE DEL TELEFONO... 4 EFFETTUARE UNA CHIAMATA... 4 RISPONDERE... 4 TERMINARE

Dettagli

Manuale d uso Versione HW: 47.145.3.4 Versione applicazione: 2.2.63 Aggiornata il 6/06/2015

Manuale d uso Versione HW: 47.145.3.4 Versione applicazione: 2.2.63 Aggiornata il 6/06/2015 Manuale d uso Versione HW: 47.145.3.4 Versione applicazione: 2.2.63 Aggiornata il 6/06/2015 Questa guida tecnica illustra i passaggi necessari per connettere il telefono e impostare le opzioni base di

Dettagli

Titolo: Documento: Data di redazione: Contenuto del documento: 1: Cos è il servizio Dynamic DNS

Titolo: Documento: Data di redazione: Contenuto del documento: 1: Cos è il servizio Dynamic DNS Titolo: Documento: Data di redazione: Creazione di un account con Dynamic DNS Dynamic DNS_TR01 Marzo 2011 Contenuto del documento: Scopo di questo documento è spiegare come creare un account Dynamic DNS

Dettagli

drag & drop visual programming appinventor storia appinventor un esempio di drag & drop programming: Scratch

drag & drop visual programming appinventor storia appinventor un esempio di drag & drop programming: Scratch drag & drop visual programming appinventor realizzazione app per Google Android OS appinventor è un applicazione drag & drop visual programming Contrariamente ai linguaggi tradizionali (text-based programming

Dettagli

Durante la prova compare il messaggio Esame fallito

Durante la prova compare il messaggio Esame fallito 1.1.1 ATLAS Guide : ESAME FALLITO Durante la prova compare il messaggio Esame fallito DESCRIZIONE DEL PROBLEMA Durante lo svolgimento della prova, sulla postazione d esame compare il messaggio Il tuo esame

Dettagli

Wireless Network Broadband Modem/router WL-108. Guida rapida all'installazione

Wireless Network Broadband Modem/router WL-108. Guida rapida all'installazione Wireless Network Broadband Modem/router WL-108 Guida rapida all'installazione La presente guida illustra solo le situazioni più comuni. Fare riferimento al manuale utente presente sul CD-ROM in dotazione

Dettagli

Manuale Utente. v1.04

Manuale Utente. v1.04 Manuale Utente v1.04 COPYRIGHT, MARCHI REGISTRATI, GPL, DECLINAZIONE DI RE- COPYRIGHT, MARCHI REGISTRATI, GPL, DECLINAZIONE DI RESPONSABILITA snom technology AG 2008 Tutti i diritti riservati. snom, i

Dettagli

Portech MV-370 / MV-372 & Asterisk

Portech MV-370 / MV-372 & Asterisk Portech MV-370 / MV-372 & Asterisk Release Date: Aprile 2013 1 / 24 Indice Collegamento alla rete LAN...4 Configurazione...6 Route...7 Mobile To LAN Table...7 LAN To Mobile Table...9 Mobile...11 Status...11

Dettagli

Procedura configurazione SoftPhone Android OlimonTel VOIP

Procedura configurazione SoftPhone Android OlimonTel VOIP Procedura configurazione SoftPhone Android OlimonTel VOIP Informazioni sul documento Revisioni 10/01/2014 ADB V 2.1 1/7 1 Scopo del documento Scopo del presente documento è quello di illustrare come procedere

Dettagli

Guida rapida alla configurazione della rete

Guida rapida alla configurazione della rete POWER REC NETWORK POWER REC NETWORK Guida rapida alla configurazione della rete Connessione alla rete mediante router Utilizzando un router, è possibile collegare il computer e i dispositivi DVR 1 ~ 3

Dettagli

HANDYTONE 486. Adattatore Telefonico Analogico GUIDA ALL INSTALLAZIONE

HANDYTONE 486. Adattatore Telefonico Analogico GUIDA ALL INSTALLAZIONE HANDYTONE 486 Adattatore Telefonico Analogico GUIDA ALL INSTALLAZIONE ATA Handytone 486 Guida all Installazione Rev1-0 pag.2 INDICE SCOPO...2 SERVIZIO EUTELIAVOIP...2 COLLEGAMENTO FISICO APPARATO...3 ACCESSO

Dettagli

Communication made easy

Communication made easy Communication made easy Speaker Profile Federico Rossi Direttore Commerciale della NetResults S.r.l., società ICT nata nell aprile 2006 di cui è socio fondatore. Sin dai primi anni di attività NetResults

Dettagli

IMPORTANTE! DA LEGGERE 1. Prima di effettuare l installazione effettuare un backup dei dati con l apposita procedura UTILITA => BACKUP ARCHIVI

IMPORTANTE! DA LEGGERE 1. Prima di effettuare l installazione effettuare un backup dei dati con l apposita procedura UTILITA => BACKUP ARCHIVI IMPORTANTE! DA LEGGERE 1. Prima di effettuare l installazione effettuare un backup dei dati con l apposita procedura UTILITA => BACKUP ARCHIVI 2. Prima di iniziare l installazione assicurarsi che OrisLAB

Dettagli

voice Centralino VoIP e CTI

voice Centralino VoIP e CTI voice Centralino VoIP e CTI Il telefono come sistema informativo NethVoice è una nuova soluzione telefonica aperta ed integrata con l intero sistema informativo aziendale, in grado di fornire tutti i servizi

Dettagli

DrayTek Vigor 2760n ATTENZIONE! APPARATO PRECONFIGURATO. installazione e configurazione

DrayTek Vigor 2760n ATTENZIONE! APPARATO PRECONFIGURATO. installazione e configurazione DrayTek Vigor 2760n ATTENZIONE! APPARATO PRECONFIGURATO Indicazioni e connessioni 2 Installazione 3 NAT 5 Management del Vigor 2760 7 Configurazione Port Forwarding 7 INDICAZIONI E CONNESSIONI LED Stato

Dettagli

FRITZ!Box Fon ata GUIDA ALL INSTALLAZIONE. Fritz!Box Fon ATA Guida all installazione EUTELIAVOIP Rev1-0

FRITZ!Box Fon ata GUIDA ALL INSTALLAZIONE. Fritz!Box Fon ATA Guida all installazione EUTELIAVOIP Rev1-0 FRITZ!Box Fon ata GUIDA ALL INSTALLAZIONE Fritz!Box Fon ATA Guida all installazione EUTELIAVOIP Rev1-0 pag.2 INDICE BREVE DESCRIZIONE DEL FRITZ!Box Fon ata...3 IL CONTENUTO DELLA SCATOLA DEL FRITZ!Box

Dettagli

Piattaforma Predictive

Piattaforma Predictive Piattaforma Predictive Contenuto: I. Prefazione...... 1 II. Introduzione.... 3 III. Interfaccia amministrazione... 4 IV. Predictive status... 5 V. Campaigns Statistics...... 6 VI. Campaigns Settings...

Dettagli

EKIGA 2.1.0 GUIDA ALL INSTALLAZIONE EUTELIAVOIP

EKIGA 2.1.0 GUIDA ALL INSTALLAZIONE EUTELIAVOIP EKIGA 2.1.0 GUIDA ALL INSTALLAZIONE EUTELIAVOIP (Versione per sistemi Windows) Ekiga 2.1.0 Guida all Installazione e Configurazione EUTELIAVOIP pag.2 INDICE SCOPO...3 COSA E EKIGA...3 PRINCIPALI CARATTERISTICHE

Dettagli

INDICE. DATEX il manuale edizione aprile 2011

INDICE. DATEX il manuale edizione aprile 2011 DATEX MANUALE INDICE INDICE... 1 INTRODUZIONE... 2 PRINCIPALI CARATTERISTICHE... 3 IL PRIMO COLLEGAMENTO... 4 INTERFACCIA... 5 DEFINIZIONE DELLE OPERAZIONI E DEI PROFILI... 6 INGRESSO CON PASSWORD NEL

Dettagli

Titolo: Documento: Data di redazione: Contenuto del documento: 1: Cos è il servizio Dynamic DNS

Titolo: Documento: Data di redazione: Contenuto del documento: 1: Cos è il servizio Dynamic DNS Titolo: Documento: Data di redazione: Creazione di un account con Dynamic DNS Dynamic DNS_TR01 Ottobre 2011 Contenuto del documento: Scopo di questo documento è spiegare come creare un account Dynamic

Dettagli

X-PRO PDA GUIDA ALL INSTALLAZIONE ALLA CONFIGURAZIONE EUELIAVOIP

X-PRO PDA GUIDA ALL INSTALLAZIONE ALLA CONFIGURAZIONE EUELIAVOIP X-PRO PDA GUIDA ALL INSTALLAZIONE E ALLA CONFIGURAZIONE EUELIAVOIP X-Pro PDA GUIDA ALLA INSTALLAZIONE E CONFIGURAZIONE EUTELIAVOIP pag.2 INDICE SCOPO...3 COSA E X-PRO...3 PRINCIPALI CARATTERISTICHE DI

Dettagli

Manuale Utente Portale utente, codici di accesso & Casella vocale per il centralino 3CX Versione 7.0

Manuale Utente Portale utente, codici di accesso & Casella vocale per il centralino 3CX Versione 7.0 Manuale Utente Portale utente, codici di accesso & Casella vocale per il centralino 3CX Versione 7.0 Copyright 2006-2008, 3CX ltd. http:// E-mail: info@3cx.com Le Informazioni in questo documento sono

Dettagli

Posta Elettronica Certificata

Posta Elettronica Certificata .10.20 Configurazione Client di posta Il presente documento è stato redatto in coerenza con il Codice Etico e i Principi Generali del Controllo Interno IT Telecom S.r.l. Uso interno - Tutti i diritti riservati

Dettagli

ITALIANO. Centrale G-820 MANUALE DELL UTENTE. Omologazione IMQ SISTEMI DI SICUREZZA 1 e 2 LIVELLO

ITALIANO. Centrale G-820 MANUALE DELL UTENTE. Omologazione IMQ SISTEMI DI SICUREZZA 1 e 2 LIVELLO ITALIANO Centrale G-820 MANUALE DELL UTENTE Omologazione IMQ SISTEMI DI SICUREZZA 1 e 2 LIVELLO Indice G-820 Utente Segnalazioni Segnalazioni sulla tastiera 4 Segnalazioni dirette su display..................................

Dettagli

CPE Zhone Manuale d uso per utenti

CPE Zhone Manuale d uso per utenti Indice 1. ACCESSO ALLA CPE------------------------------------------------------------------------------ 3 2. STATUS ------------------------------------------------------------------------------------------------

Dettagli