INIZIATIVA PROGETTA!

Save this PDF as:
 WORD  PNG  TXT  JPG

Dimensione: px
Iniziare la visualizzazioe della pagina:

Download "INIZIATIVA PROGETTA!"

Transcript

1 INIZIATIVA PROGETTA! - Seconda edizione Andrea Sartori Regione del Veneto Direzione Sede di Bruxelles Padova, venerdì 29 maggio 2009

2 Qual è l obiettivo? Incentivare i soggetti veneti pubblici e privati a partecipare a bandi di gara (call for tender o call for proposals) gestiti direttamente dalla Commissione Europea, presentando un maggior numero di proposte progettuali ed aumentandone la qualità.

3 In cosa ci concretizza PROGETTA! PROGETTA!? Si vuole quindi premiare, CON UN CONTRIBUTO A FONDO PERDUTO, quei soggetti veneti (pubblici/privati) che presentino (e vincano) progetti all Unione Europea in qualsiasi settore. Lo strumento vuole: 1. incentivare la presentazione di proposte progettuali alla Commissione Europea (QUANTITÀ); 2. premiare la progettazione di QUALITÀ.

4 ENTI PROMOTORI È un iniziativa realizzata da: Direzione Sede di Rappresentanza di Bruxelles In collaborazione con:

5 CHI PUÒ PARTECIPARE/1? Tutti i soggetti pubblici e privati con sede legale nel territorio della Regione Veneto che siano partner o Lead Partner di un progetto comunitario. CHI È ESCLUSO? a) Regione Veneto, le aziende, le agenzie e le società di capitali da essa partecipate; ESCLUSIONE TOTALE b) gli altri promotori del progetto; c) Università ESCLUSIONE PARZIALE

6 QUALI PROGETTI SONO AMMISSIBILI? Quelli presentati (e/o vinti) alla Commissione Europea e/o ad Agenzie ad essa referenti, tra il 1 luglio 2008 ed il 30 novembre QUALI PROGRAMMI SONO ESCLUSI? QUALI PROGRAMMI SONO ESCLUSI? I progetti legati ai fondi strutturali (FSE, FESR, Interreg) e non a gestione diretta

7 Cosa occorre fare per ottenere il finanziamento? BUROCRAZIA RIDOTTA AL MINIMO: TUTTO ONLINE!! 2 semplici operazioni da effettuare online su Sezione A MI REGISTRO: inserendo i propri dati anagrafici (nome ente, indirizzo, referente legale, partita IVA, etc.) Sezione B INSERISCO I DOCUMENTI: caricando online i documenti riguardanti il singolo progetto _ C. Calcolo il contributo potenziale maturato

8 Sezione A MI REGISTRO: inserendo i propri dati anagrafici (nome ente, indirizzo, referente legale, partita IVA, etc.)

9 Sezione B INSERISCO I DOCUMENTI : caricando online i documenti riguardanti il singolo progetto: 1. Statuto/visura camerale 2. Bando di gara 3. Proposta progettuale 4. Documenti comprovanti la presentazione 5. Documenti comprovanti (l eventuale) aggiudicazione

10 C. Calcolo il contributo potenziale maturato Cat. 1: Soggetti senza esperienza Cat. 2: Soggetti con esperienza N. PROGETTI Lead Partner Partner Lead Partner Partner Progetti presentati Progetti vinti Progetti presentati Progetti vinti Progetti presentati Progetti vinti Progetti presentati Progetti vinti (o più di 5)

11 CONTRIBUTI E VALUTAZIONE - Premio modulato in base a: a) Esprienza pregressa nel settore dell euro-progettazione; b) Ruolo del soggetto nel progetto; c) Esito della proposta progettuale; d) Numero di progetti presentati/vinti. - Limite massimo di Euro per ogni soggetto; - METODO DI VALUTAZIONE: Non nel merito ma valutazione di sola conformità, dopo il 30 novembre - Progetti valutati in ordine cronologico di inserimento

12 Perché si è deciso di riproporre ed ampliare l iniziativa l PROGETTA! PROGETTA!? Grazie al successo dell iniziativa pilota dello scorso anno -152 soggetti iscritti sul nostro database; progetti inseriti online ; - 74 soggetti finanziabili; - mappatura degli attori del territorio attivi nella progettazione comunitaria; - grande partecipazione agli eventi formativi promossi. Montepremi distribuito: ,00 Euro

13 NOVITÀ DELLA SECONDA EDIZIONE a) Budget per i contributi a fondo perduto più che duplicato; b) Veneto leader in Italia: partner Friuli Venezia Giulia, Puglia, Piemonte e Molise. Esiste ancora riserva per chi voglia aderire all iniziativa; c) Help Desk sempre attivo per gli utenti: d) Nuovo budget anche per le ATTIVITA DI FORMAZIONE: - formazione di base; - formazione specifica patrocinio del Dipartimento Politiche Comunitarie, Presidenza del Consiglio dei Ministri

14 QUALCHE ESEMPIO: cosa abbiamo fatto? - 23 marzo - Università degli Studi di Verona: Infoday sulla Call di Salute Pubblica aprile - Università Ca Foscari di Venezia: Azioni per lo sviluppo internazionale della carriera dei ricercatori - 20 aprile - Provincia di Vicenza: Le opportunità e i finanziamenti europei per gli enti locali e le imprese - 11 maggio - Regione del Veneto - Ufficio Veneto in Europa: I media locali e l Unione Europea - 28 maggio - Comune di Chiampo: Corso di Europrogettazione di base

15 QUALCHE ESEMPIO: cosa faremo? - 8 giugno Università di Verona: Giornata informativa sul 7 Programma Quadro della Ricerca - 15 giugno Confindustria Padova: Info day sui finanziamenti a sostegno della competitività e dell innovazione - 15 giugno Confindustria Verona/Azienda Trasporti Verona: Corso di Europrogettazione di base - 17 giugno Comune di Padova: Finanziamenti europei: scrivere progetti vincenti per la cultura ed il sociale - 29 giugno Confindustria Verona/Azienda Trasporti Verona: Incontro di formazione sui principali programmi comunitari nel settore dei trasporti E TRA LUGLIO E SETTEMBRE: NANOTECNOLOGIE, AGRICOLTURA, SALUTE, CULTURA, RENDICONTAZIONE, APPALTI PUBBLICI

16 Grazie per l attenzione! Per ogni informazione: ANDREA SARTORI Regione del Veneto Avenue de Tervueren, BRUXELLES Tel Fax

INIZIATIVA PROGETTA! -

INIZIATIVA PROGETTA! - INIZIATIVA PROGETTA! - Seconda edizione Andrea Sartori Regione del Veneto Direzione Sede di Bruxelles Treviso, lunedì 12 maggio 2009 Qual è l obiettivo? Incentivare i soggetti veneti pubblici e privati

Dettagli

PERCORSO IN... PROGETTAZIONE... EUROPEA...

PERCORSO IN... PROGETTAZIONE... EUROPEA... PERCORSO IN... PROGETTAZIONE... EUROPEA... I fondi diretti 2014-2020... e la buona proposta di successo... INTRODUZIONE Con la nuova programmazione comunitaria, tra il 2014 e il 2020 l Unione europea investirà

Dettagli

Venerdì 11 novembre a Venezia

Venerdì 11 novembre a Venezia PROGETTA! presentazione e prospettive di un iniziativa di successo Scuola Grande di San Giovanni Evangelista VENEZIA San Polo 2454, venerdì 11 Novembre 2011 PROGETTA! rappresenta un iniziativa di successo

Dettagli

Requisiti dei fornitori di Servizi:

Requisiti dei fornitori di Servizi: INTRODUZIONE La Regione Marche con DDPF n. 25/IRE del 10/04/2015 ha approvato il bando avente ad oggetto : POR MARCHE FESR 2014-2020 - Asse 1 Azione 2.2 Voucher per favorire la partecipazione ai Programmi

Dettagli

I nuovi Finanziamenti europei 2014/2020 per il settore delle costruzioni

I nuovi Finanziamenti europei 2014/2020 per il settore delle costruzioni I nuovi Finanziamenti europei 2014/2020 per il settore delle costruzioni Intesa Operativa Ance-MiSE 2012/13 Salerno, 26 Marzo 2013 Dr. Guarracino 1 Indice 1. Intesa Bilaterale Ance-MiSE : Rafforzare la

Dettagli

Ricerca e Innovazione Le sinergie tra la Smart Specialisation Strategy e Horizon 2020: Esempi di programmazione Regionale. Roma, 9 novembre 2015

Ricerca e Innovazione Le sinergie tra la Smart Specialisation Strategy e Horizon 2020: Esempi di programmazione Regionale. Roma, 9 novembre 2015 Ricerca e Innovazione Le sinergie tra la Smart Specialisation Strategy e Horizon 2020: Esempi di programmazione Regionale Roma, 9 novembre 2015 Sinergie con Horizon 2020 cosa cambia? Nel contesto della

Dettagli

Le nuove opportunità dei finanziamenti per i professionisti

Le nuove opportunità dei finanziamenti per i professionisti Convegno Essere professionisti: nuove sfide e opportunità Le nuove opportunità dei finanziamenti per i professionisti Santo Romano - Direttore Area Capitale Umano e Cultura 6 aprile 2017 Le politiche di

Dettagli

UNIAMO LE ENERGIE 23 Maggio 2008, Palavela

UNIAMO LE ENERGIE 23 Maggio 2008, Palavela UNIAMO LE ENERGIE 23 Maggio 2008, Palavela WORKSHOP 4 Tecnologia, R&S, mercati: le nuove frontiere delle energie rinnovabili Gli strumenti e i servizi per l innovazione e trasferimento tecnologico a favore

Dettagli

Dipartimento per le Politiche di Sviluppo e di Coesione

Dipartimento per le Politiche di Sviluppo e di Coesione Dipartimento per le Politiche di Sviluppo e di Coesione Roma, 15 febbraio 2006 Fondi strutturali 2000-2006 per l Italia: evitato per il quarto anno consecutivo il disimpegno automatico Il Dipartimento

Dettagli

valorizzandole con il contributo professionale nella gestione ed esecuzione dei progetti.

valorizzandole con il contributo professionale nella gestione ed esecuzione dei progetti. L Europrogettazione, rappresenta il volano per lo sviluppo dei territori. Nel contesto attuale, caratterizzato da una forte contrazione delle fonti di finanziamento, i fondi europei rappresentano un imprescindibile

Dettagli

Le opportunità della nuova Europa aprono alle amministrazioni locali nuovi scenari di sviluppo ed intervento.

Le opportunità della nuova Europa aprono alle amministrazioni locali nuovi scenari di sviluppo ed intervento. 1. TITOLO - LOGO Local Government, Integrated Service Provider. Euc Group 2005 2. PRESENTAZIONE Le opportunità della nuova Europa aprono alle amministrazioni locali nuovi scenari di sviluppo ed intervento.

Dettagli

SEMINARIO GRATUITO sulla nuova Programmazione Europa e le principali opportunità di Lavoro: orario 9 /11 del primo giorno

SEMINARIO GRATUITO sulla nuova Programmazione Europa e le principali opportunità di Lavoro: orario 9 /11 del primo giorno Via Zara, 114 85100 Potenza L Ordine dei Geologi della Basilicata organizza nella sua sede di Potenza un Master in Europrogettazione dal 07 al 09 Settembre 2016. Il Master è accreditato dall Ordine con

Dettagli

BioHighTech Net OPPORTUNITA EUROPEE DI FINANZIAMENTO 2014-2020. M.I.B. School of Management, Trieste -15/12/2015

BioHighTech Net OPPORTUNITA EUROPEE DI FINANZIAMENTO 2014-2020. M.I.B. School of Management, Trieste -15/12/2015 BioHighTech Net OPPORTUNITA EUROPEE DI FINANZIAMENTO 2014-2020 M.I.B. School of Management, Trieste -15/12/2015 1 T&B e associati Srl: chi siamo Società di consulenza che supporta istituzioni pubbliche

Dettagli

Fondi Europei 2014-2020 La Programmazione dei Fondi Strutturali europei in Emilia-Romagna

Fondi Europei 2014-2020 La Programmazione dei Fondi Strutturali europei in Emilia-Romagna Fondi Europei 2014-2020 La Programmazione dei Fondi Strutturali europei in Emilia-Romagna 1 STRATEGIA EUROPA 2020 http://ec.europa.eu/europe2020/index_it.htm 2 EMILIA ROMAGNA: 2.457 MILIONI DI EURO Fondo

Dettagli

Europe Direct Lombardia

Europe Direct Lombardia Europe Direct Lombardia TEA CASTIGLIONE RESPONSABILE EUROPE DIRECT LOMBARDIA MILANO, 16 DICEMBRE 2015 Vado a vivere in un altro paese europeo: ho bisogno di un permesso di soggiorno? Vorrei andare a lavorare

Dettagli

Regione Veneto. Helpdesk Europrogettazione. Sezione Sede di Bruxelles. Bruxelles, 1 luglio 2014

Regione Veneto. Helpdesk Europrogettazione. Sezione Sede di Bruxelles. Bruxelles, 1 luglio 2014 Regione Veneto Sezione Sede di Bruxelles Helpdesk Europrogettazione Un servizio di informazione e assistenza dall Europa al Veneto Bruxelles, 1 luglio 2014 www.regione.veneto.it/bruxelles Le attività della

Dettagli

AL VIA YOUNG DIGITAL, IL PROGETTO DI FORMAZIONE E OCCUPAZIONE PER L INSERIMENTO LAVORATIVO DI 1000 GIOVANI PROGRAMMATORI ICT

AL VIA YOUNG DIGITAL, IL PROGETTO DI FORMAZIONE E OCCUPAZIONE PER L INSERIMENTO LAVORATIVO DI 1000 GIOVANI PROGRAMMATORI ICT AL VIA YOUNG DIGITAL, IL PROGETTO DI FORMAZIONE E OCCUPAZIONE PER L INSERIMENTO LAVORATIVO DI 1000 GIOVANI PROGRAMMATORI ICT Il Ministero del Lavoro e delle Politiche Sociali e Modis Italia, società del

Dettagli

Fondi Europei. Una panoramica delle nuove regole finanziarie e delle opportunità di finanziamento per il periodo 2007-2013

Fondi Europei. Una panoramica delle nuove regole finanziarie e delle opportunità di finanziamento per il periodo 2007-2013 Fondi EUROPEI Fondi Europei Una panoramica delle nuove regole finanziarie e delle opportunità di finanziamento per il periodo 2007-2013 Arch. Romano Albertini Dipartimento per le Politiche Europee Presidenza

Dettagli

Divisione Studi, Programmazione e Ricerca Sezione Ricerca nazionale e internazionale

Divisione Studi, Programmazione e Ricerca Sezione Ricerca nazionale e internazionale Sezione nazionale e internazionale Venezia GIUGNO 2005 Analisi e proposta di criteri e di procedura per la presentazione e la gestione di progetti finanziati nell ambito di programmi europei di cooperazione,

Dettagli

INIZIATIVA DI FORMAZIONE SUL TEMA:

INIZIATIVA DI FORMAZIONE SUL TEMA: INIZIATIVA DI FORMAZIONE SUL TEMA: Promuovere ed implementare competenze intersettoriali di progettazione europea in ambito socio sanitario in Valle d Aosta. Date: I modulo: 6-7 ottobre 2014 II modulo:

Dettagli

Europrogettazione & Ricerca

Europrogettazione & Ricerca Europrogettazione & Ricerca 20 21-22 Settembre a Milano 27 28-29 Settembre 2012 a Villa Rosa di Martinsicuro (TE) Vuoi acquisire competenze in Europrogettazione? Vuoi conoscere e comprendere i bandi di

Dettagli

AVVISO PUBBLICO PER LA CONCESSIONE DI FINANZIAMENTI PER LA REALIZZAZIONE DI INTERVENTI RAFFORZATIVI DEI POLI TECNICO PROFESSIONALI

AVVISO PUBBLICO PER LA CONCESSIONE DI FINANZIAMENTI PER LA REALIZZAZIONE DI INTERVENTI RAFFORZATIVI DEI POLI TECNICO PROFESSIONALI AVVISO PUBBLICO PER LA CONCESSIONE DI FINANZIAMENTI PER LA REALIZZAZIONE DI INTERVENTI RAFFORZATIVI DEI POLI TECNICO PROFESSIONALI Firenze, 01 giugno 2017 mariachiara.montomoli@regione.toscana.it L Avviso

Dettagli

MASTER in Europrogettazione Opportunità e strumenti per lavorare e innovare nel Terzo Settore e nell Economia Civile

MASTER in Europrogettazione Opportunità e strumenti per lavorare e innovare nel Terzo Settore e nell Economia Civile MASTER in Europrogettazione Opportunità e strumenti per lavorare e innovare nel Terzo Settore e nell Economia Civile Formula Intensiva INIZIO: 27 OTTOBRE 2017 PROGRAMMA FORMATIVO DEL MASTER MODULO 1: Introduzione

Dettagli

Europa 2014-2020 Opportunità per le imprese nella nuova programmazione UE

Europa 2014-2020 Opportunità per le imprese nella nuova programmazione UE Europa 2014-2020 Opportunità per le imprese nella nuova programmazione UE *Sostegno indiretto *Sovvenzioni gestite direttamente dalla Commissione Europea PROGRAMMI SETTORIALI: Ricerca, innovazione, ambiente

Dettagli

Bandi Camera di Commercio di Cuneo Autunno 2016

Bandi Camera di Commercio di Cuneo Autunno 2016 Bandi A cura del servizio Economia e Fisco di Confindustria Cuneo Speciale Bandi Camera di Commercio di Cuneo Autunno 2016 Bandi Camera di Commercio di Cuneo Autunno 2016 Sommario Introduzione p. 2 Information

Dettagli

Corso di formazione EUROPROGETTAZIONE. Università degli studi di Napoli Federico II Centro interdipartimentale di ricerca Laboratorio L.U.P.T.

Corso di formazione EUROPROGETTAZIONE. Università degli studi di Napoli Federico II Centro interdipartimentale di ricerca Laboratorio L.U.P.T. Corso di formazione EUROPROGETTAZIONE Università degli studi di Napoli Federico II Centro interdipartimentale di ricerca Laboratorio L.U.P.T.) IL CORSO Il percorso proposto ha la finalità di presentare

Dettagli

Le dimensioni internazionali delle politiche per la salute della Regione FVG

Le dimensioni internazionali delle politiche per la salute della Regione FVG PROGETTO MATTONE INTERNAZIONALE : Workshop OPPORTUNITA E SINERGIE CON GLI UFFICI DELLE REGIONI ITALIANE A BRUXELLES Comitato delle Regioni - 7 th Dicembre 2011, 15.30 Le dimensioni internazionali delle

Dettagli

PROGETTO INTEGRATO DI OFFERTA TURISTICA TERRITORIALE ACCESSIBILE E INCLUSIVA

PROGETTO INTEGRATO DI OFFERTA TURISTICA TERRITORIALE ACCESSIBILE E INCLUSIVA PROGETTO INTEGRATO DI OFFERTA TURISTICA TERRITORIALE ACCESSIBILE E INCLUSIVA S T R U M E N T I F I N A N Z I A R I C H E A G E V O L A N O I N N O VA Z I O N E, N E T W O R K E F O R M A Z I O N E N E

Dettagli

Programmazione 2014-2020

Programmazione 2014-2020 Centro di Iniziativa per l Europa del Piemonte, Via G. B. La Salle 17, Torino. Programmazione 2014-2020 1 Possibilità di finanziamento Autofinanziamento Fund raising Crowd funding Fondazioni bancarie,

Dettagli

COME FINANZIARE L INTERNAZIONALIZZZAZIONE

COME FINANZIARE L INTERNAZIONALIZZZAZIONE Giovedì 30 marzo 2017 ore 10.00 San Benedetto del Tronto, Via Pasubio 77 Info Day & BtoB su opportunità del Paese COME FINANZIARE L INTERNAZIONALIZZZAZIONE Bartolomei Giuliano Dottore Commercialista Con

Dettagli

INTERNET DAY: 66 TIROCINI ATTIVATI OGGI E LABORATORI SUL TERRITORIO PER OLTRE 90 GIOVANI ALL INTERNO DEL PROGETTO CRESCERE IN DIGITALE

INTERNET DAY: 66 TIROCINI ATTIVATI OGGI E LABORATORI SUL TERRITORIO PER OLTRE 90 GIOVANI ALL INTERNO DEL PROGETTO CRESCERE IN DIGITALE INTERNET DAY: 66 TIROCINI ATTIVATI OGGI E LABORATORI SUL TERRITORIO PER OLTRE 90 GIOVANI ALL INTERNO DEL PROGETTO CRESCERE IN DIGITALE Oggi, 66 giovani, in occasione dell Internet Day, firmeranno il proprio

Dettagli

Gioia Tauro 5 luglio Giornata Conclusiva e Presentazione dei Risultati

Gioia Tauro 5 luglio Giornata Conclusiva e Presentazione dei Risultati Gioia Tauro 5 luglio 2007 Trasferimento di conoscenze e protocolli operativi finalizzati al controllo delle emissioni in atmosfera, al monitoraggio di qualità dell aria e alla modellistica di diffusione

Dettagli

Ufficio V Bando 2.0

Ufficio V Bando 2.0 Bando Cl@ssi 2.0 Premessa La Direzione Generale per gli Studi, la Statistica e i Sistemi Informativi (DGSSSI) del MIUR, nel quadro del piano di sostegno dell Innovazione Digitale, promuove l allestimento

Dettagli

BANDO PER L ASSEGNAZIONE DELLA QUOTA PREMIALE DIPARTIMENTALE FONDO DI ATENEO PER LA RICERCA DI BASE ANNO 2017 DIPARTIMENTO DI SCIENZE POLITICHE

BANDO PER L ASSEGNAZIONE DELLA QUOTA PREMIALE DIPARTIMENTALE FONDO DI ATENEO PER LA RICERCA DI BASE ANNO 2017 DIPARTIMENTO DI SCIENZE POLITICHE BANDO PER L ASSEGNAZIONE DELLA QUOTA PREMIALE DIPARTIMENTALE FONDO DI ATENEO PER LA RICERCA DI BASE ANNO 2017 DIPARTIMENTO DI SCIENZE POLITICHE IL DIRETTORE Vista la delibera del Consiglio di Amministrazione

Dettagli

GUIDA PRATICA ALLA FORMAZIONE CONTINUA AZIENDALE

GUIDA PRATICA ALLA FORMAZIONE CONTINUA AZIENDALE GUIDA PRATICA ALLA FORMAZIONE CONTINUA AZIENDALE OBR Veneto Organismo Bilaterale Regionale del Veneto per la Formazione Professionale CHI È Fondimpresa FONDIMPRESA È IL FONDO INTERPROFESSIONALE PER LA

Dettagli

CORSO DI EUROPROGETTAZIONE

CORSO DI EUROPROGETTAZIONE CORSO DI EUROPROGETTAZIONE Finanziamenti europei: caratteristiche e modalità di partecipazione con la collaborazione di 4 aprile 11 maggio 2013 Villa Umbra, loc. Pila, Perugia Indice 1. Il corso 2. Obiettivi

Dettagli

ASSESSORATO DEL LAVORO, FORMAZIONE PROFESSIONALE, COOPERAZIONE E SICUREZZA SOCIALE Direzione Generale

ASSESSORATO DEL LAVORO, FORMAZIONE PROFESSIONALE, COOPERAZIONE E SICUREZZA SOCIALE Direzione Generale ASSESSORATO DEL LAVORO, FORMAZIONE PROFESSIONALE, COOPERAZIONE E SICUREZZA SOCIALE Direzione Generale Servizio Coordinamento delle Attività Territoriali del Lavoro e Formazione AVVISO PUBBLICO CONTRIBUTI

Dettagli

Bandi regionali Associazionismo e Volontariato. Vademecum

Bandi regionali Associazionismo e Volontariato. Vademecum in collaborazione con Bandi regionali Associazionismo e Volontariato Vademecum a cura di Excursus. Spazio di formazione partecipata Indice 1. TITOLO 2. SCADENZA PRESENTAZIONE E TEMPISTICA ITER 3. SOGGETTI

Dettagli

LINEE GUIDA DI EUROPROGETTAZIONE

LINEE GUIDA DI EUROPROGETTAZIONE 3 CENTRO DI FORMAZIONE IN EUROPROGETTAZIONE ISOLA DI SAN SERVOLO - VENEZIA www.europelago.it LINEE GUIDA DI EUROPROGETTAZIONE FONDI COMUNITARI DIRETTI di Ivan Sgandurra 4 Prima edizione: giugno 2012 Copyright

Dettagli

INCENTIVI INAIL ALLE IMPRESE PER LA SICUREZZA SUL LAVORO AVVISO REGIONALE (art. 11 c. 1 e 5 dei decreti 81/2008 e s.m.i)

INCENTIVI INAIL ALLE IMPRESE PER LA SICUREZZA SUL LAVORO AVVISO REGIONALE (art. 11 c. 1 e 5 dei decreti 81/2008 e s.m.i) INCENTIVI INAIL ALLE IMPRESE PER LA SICUREZZA SUL LAVORO AVVISO REGIONALE 2012 (art. 11 c. 1 e 5 dei decreti 81/2008 e s.m.i) Entità del finanziamento Interventi finalizzati al miglioramento dei livelli

Dettagli

Winter School. NAPOLI Università degli Studi Federico II Sala Conferenze - Palazzo degli Uffici via Giulio Cesare Cortese, 29.

Winter School. NAPOLI Università degli Studi Federico II Sala Conferenze - Palazzo degli Uffici via Giulio Cesare Cortese, 29. Programma Operativo Nazionale Governance e Azioni di Sistema FSE 2007-2013 Asse E: Capacità istituzionale - Obiettivo specifico 5.5: Rafforzare ed integrare il sistema di governance ambientale Azione 7A:

Dettagli

Social Crowdfunders 2017

Social Crowdfunders 2017 Iniziativa promossa da Siamosolidali progetto diretto della Fondazione CR Firenze Social Crowdfunders 2017 Bando per l accompagnamento alla realizzazione di campagne di crowdfunding per organizzazioni

Dettagli

Corso Formativo. Padova 4 e 10 luglio 2014. Evento organizzato con il supporto e la collaborazione del Progetto Mattone Internazionale

Corso Formativo. Padova 4 e 10 luglio 2014. Evento organizzato con il supporto e la collaborazione del Progetto Mattone Internazionale Corso Formativo I programmi di finanziamento europei 2014-2020 nel quadro della ricerca, innovazione e salute pubblica: Horizon 2020 e 3rd European Health Programme 2014-2020 in sinergia con i Fondi Strutturali.

Dettagli

ALLEGATO B REGOLAMENTO PER INCENTIVI ALL ATTIVAZIONE DI TIROCINI FORMATIVI

ALLEGATO B REGOLAMENTO PER INCENTIVI ALL ATTIVAZIONE DI TIROCINI FORMATIVI ALLEGATO B REGOLAMENTO PER INCENTIVI ALL ATTIVAZIONE DI TIROCINI FORMATIVI 1) FINALITA L obiettivo del regolamento è quello di sostenere le imprese che favoriscono l inserimento nel mondo del lavoro attraverso

Dettagli

AVVISO PUBBLICO IL DIRETTORE GENERALE

AVVISO PUBBLICO IL DIRETTORE GENERALE Ministero dell Istruzione, dell Università e della Ricerca Dipartimento per il sistema educativo di istruzione e formazione Direzione generale per gli ordinamenti scolastici e la valutazione del sistema

Dettagli

LE COSTRUZIONI IN BREVE: CAMPANIA

LE COSTRUZIONI IN BREVE: CAMPANIA LE COSTRUZIONI IN BREVE: CAMPANIA Ottobre A cura della Direzione Affari Economici e Centro Studi Sommario SCHEDA CAMPANIA... 3 TAVOLE REGIONALI E PROVINCIALI... 9 Occupazione... 11 Imprese... 15 Permessi

Dettagli

Corso di Euroformazione

Corso di Euroformazione Corso di Euroformazione INTRODUZIONE Giovedì 07.04.2016-14.30-17.30 Saluti iniziali Dr. Gian Angelo Bellati - Segretario Generale - Unioncamere del Veneto Presentazione del corso di Euroformazione 2016

Dettagli

Bandi Camera di Commercio di Cuneo 2016

Bandi Camera di Commercio di Cuneo 2016 Bandi A cura del servizio Economia e Fisco di Confindustria Cuneo Speciale Bandi Camera di Commercio di Cuneo 2016 Bandi Camera di Commercio di Cuneo 2016 Sommario Introduzione: Bandi camerali 2016 p.

Dettagli

Strategia Digitale. Riccardo Battaglini. Adolfo Olcese Direttore Business Unit Sanità. Direttore Business Unit PA eterritorio

Strategia Digitale. Riccardo Battaglini. Adolfo Olcese Direttore Business Unit Sanità. Direttore Business Unit PA eterritorio Strategia Digitale Riccardo Battaglini Direttore Business Unit PA eterritorio Adolfo Olcese Direttore Business Unit Sanità Progetti PA: Banda Ultra Larga Lotto 1 Liguria, Piemonte, Valle d Aosta Regioni

Dettagli

L importanza di un approccio strategico ai fondi europei a gestione diretta

L importanza di un approccio strategico ai fondi europei a gestione diretta L importanza di un approccio strategico ai fondi europei a gestione diretta Delegazione di Confindustria presso l Ue LEONARDO PINNA Le principali fonti di finanziamento EU BUDGET GESTIONE CENTRALIZZATA

Dettagli

Titolo della presentazione

Titolo della presentazione Titolo della presentazione CATALOGO INTERREGIONALE DELL ALTA FORMAZIONE Sottotitolo presentazione Autorità di Gestione - POR FSE 2007-2013 Assessoradu de su traballu, formatzione professionale, cooperatzione

Dettagli

Misure per favorire l'accesso delle imprese regionali al Programma Quadro di Ricerca e Sviluppo della UE(VII PQ)

Misure per favorire l'accesso delle imprese regionali al Programma Quadro di Ricerca e Sviluppo della UE(VII PQ) Avviso Pubblico 1 Misure per favorire l'accesso delle imprese regionali al Programma Quadro di Ricerca e Sviluppo della UE(VII PQ) Stefano Riccardi Assistenza Fondi Strutturali Sviluppo Lazio Obiettivi

Dettagli

Ministero dell Istruzione, dell Università e della Ricerca

Ministero dell Istruzione, dell Università e della Ricerca Prot. 0001188 Roma, 20/02/2012 AI Direttori Generali degli Uffici Scolastici Regionali Ai Dirigenti Scolastici delle Scuole Primarie e Istituti Comprensivi e, p.c. Al Direttore Generale Direzione Generale

Dettagli

Università degli Studi di Modena e Reggio Emilia

Università degli Studi di Modena e Reggio Emilia Università degli Studi di Modena e Reggio Emilia Ufficio Ricerca Nazionale e Internazionale Progetti di Ricerca Industriale UNIVERSITA Promotrice dell iniziativa FONDAZIONI BANCARIE Finanziatori ASSOCIAZIONI

Dettagli

Il Programma di Cooperazione Transnazionale MEDITERRANEO. Incontri Territoriali 2010

Il Programma di Cooperazione Transnazionale MEDITERRANEO. Incontri Territoriali 2010 Il Programma di Cooperazione Transnazionale MEDITERRANEO Le Caratteristiche del Programma Il Programma Operativo di cooperazione transnazionale Mediterraneo fa parte dell Obiettivo Cooperazione Territoriale

Dettagli

POR SARDEGNA FESR 2007-2013 RAPPORTO ANNUALE DI ESECUZIONE AL 31.12.2007. Estratto

POR SARDEGNA FESR 2007-2013 RAPPORTO ANNUALE DI ESECUZIONE AL 31.12.2007. Estratto REPUBBLICA ITALIANA REGIONE SARDEGNA UNIONE EUROPEA POR SARDEGNA FESR 2007-2013 RAPPORTO ANNUALE DI ESECUZIONE AL 31.12.2007 Estratto Giugno 2008 5. INFORMAZIONE E PUBBLICITA Nel corso del 2007 è stata

Dettagli

VALORE P.A. Soggetto proponente: Università degli Studi di Perugia, in collaborazione con il Consorzio Scuola Umbra di Amministrazione Pubblica

VALORE P.A. Soggetto proponente: Università degli Studi di Perugia, in collaborazione con il Consorzio Scuola Umbra di Amministrazione Pubblica Università degli Studi di Perugia - Prot. n. 65141 del 14/09/2017 - Classif. VII/14 VALORE P.A I FINANZIAMENTI EUROPEI: PROGETTARE NELLA PROGRAMMAZIONE 2014-2020 Soggetto proponente: Università degli Studi

Dettagli

Politiche regionali e contratti di rete: Veneto ed Emilia-Romagna due modelli a confronto

Politiche regionali e contratti di rete: Veneto ed Emilia-Romagna due modelli a confronto MILeS2016 Milano - Impresa, Lavoro e Società 2016 Politiche regionali e contratti di rete: Veneto ed Emilia-Romagna due modelli a confronto Alberta Andreotti alberta.andreotti@unimib.it Università degli

Dettagli

Riccardo Vallerga INAIL Consulenza Tecnica Accertamento Rischi e Prevenzione. Bolzano, 24 ottobre 2016

Riccardo Vallerga INAIL Consulenza Tecnica Accertamento Rischi e Prevenzione. Bolzano, 24 ottobre 2016 1 I FINANZIAMENTI INAIL PER IL SETTORE AGRICOLO-FORESTALE Riccardo Vallerga INAIL Consulenza Tecnica Accertamento Rischi e Prevenzione Bolzano, 24 ottobre 2016 2 L INAIL eroga contributi in conto capitale

Dettagli

Bando di gara per i lavori di realizzazione di una Rete Man cittadina. 1. Amministrazione aggiudicatrice: Comune di Trieste, piazza dell Unità

Bando di gara per i lavori di realizzazione di una Rete Man cittadina. 1. Amministrazione aggiudicatrice: Comune di Trieste, piazza dell Unità Bando di gara per i lavori di realizzazione di una Rete Man cittadina in fibra ottica. 1. Amministrazione aggiudicatrice: Comune di Trieste, piazza dell Unità d Italia n 4, Servizio Sistemi Informativi,

Dettagli

Bandi Camera di Commercio di Cuneo 2015

Bandi Camera di Commercio di Cuneo 2015 Bandi A cura del servizio Economia e Fisco di Confindustria Cuneo Speciale Bandi camerali 2015 Bandi Camera di Commercio di Cuneo 2015 Sommario Introduzione: Bandi camerali 2015 p. 2 Sicurezza, Certificazioni,

Dettagli

LA PARTECIPAZIONE ITALIANA AI BANDI FP7 SPAZIO

LA PARTECIPAZIONE ITALIANA AI BANDI FP7 SPAZIO GIORNATA NAZIONALE DI LANCIO BANDO 2013 SPAZIO DEL 7PQ R&ST LA PARTECIPAZIONE ITALIANA AI BANDI FP7 SPAZIO Cristiana Cirina Agenzia Spaziale Italiana Unità Rapporti Nazionali ed Internazionali Roma, 20

Dettagli

Inps, 200 posti per la pratica retribuita presso l Avvocatura

Inps, 200 posti per la pratica retribuita presso l Avvocatura Inps, 200 posti per la pratica retribuita presso l Avvocatura Autore : Noemi Secci Data: 21/06/2016 Tempo sino al 20 luglio per presentare domanda per lo svolgimento della pratica forense retribuita presso

Dettagli

Dipartimento per le Politiche di Sviluppo e di Coesione

Dipartimento per le Politiche di Sviluppo e di Coesione Dipartimento per le Politiche di Sviluppo e di Coesione Roma, 19 gennaio 2005 Fondi strutturali 2000-2006 per l Italia: evitato per il terzo anno consecutivo il disimpegno automatico Il Dipartimento per

Dettagli

BANDI CAMERA DI COMMERCIO DI CUNEO 2017

BANDI CAMERA DI COMMERCIO DI CUNEO 2017 Bandi A cura del servizio Economia e Fisco di Confindustria Cuneo Speciale Bandi Camera di Commercio di Cuneo 2017 BANDI CAMERA DI COMMERCIO DI CUNEO 2017 Sommario Introduzione... 2 Certificazioni volontarie

Dettagli

Lezione Strumenti per la valorizzazione del patrimonio culturale periferico a.a. 2008/09

Lezione Strumenti per la valorizzazione del patrimonio culturale periferico a.a. 2008/09 Università degli Studi di Roma Tor Vergata Facoltà di Lettere e Filosofia Lezione Strumenti per la valorizzazione del patrimonio culturale periferico a.a. 2008/09 Prof.ssa Claudia M. Golinelli Categorie

Dettagli

ISCRITTI. partecipazione dei giovani AL PROGRAMMA. Roma, 28 Aprile 2017

ISCRITTI. partecipazione dei giovani AL PROGRAMMA. Roma, 28 Aprile 2017 ISCRITTI AL PROGRAMMA Al 27 aprile, il numero dei giovani complessivamente registrati a Garanzia Giovani è pari a 1.340.622 unità 1, oltre 4 mila in più rispetto alla scorsa settimana (4.373). Il totale

Dettagli

GLI STRUMENTI FINANZIARI DELL'UNIONE EUROPEA

GLI STRUMENTI FINANZIARI DELL'UNIONE EUROPEA Soggetti proponenti AREA TEMATICA DI PERTINENZA PROGETTAZIONE EUROPEA PER L UTILIZZAZIONE DEI FONDI COMUNITARI CORSO I LIVELLO GLI STRUMENTI FINANZIARI DELL'UNIONE EUROPEA I fondi comunitari e la loro

Dettagli

REGIONE PUGLIA Programma Operativo Puglia FESR 2007-2013 Asse VI Competitività dei sistemi produttivi e occupazione

REGIONE PUGLIA Programma Operativo Puglia FESR 2007-2013 Asse VI Competitività dei sistemi produttivi e occupazione REGIONE PUGLIA Programma Operativo Puglia FESR 2007-2013 Asse VI Competitività dei sistemi produttivi e occupazione Azione 6.3.3. Interventi di sostegno ai processi di internazionalizzazione delle P.M.I.

Dettagli

T.1) T.2) T.3) T.4) T.5)

T.1) T.2) T.3) T.4) T.5) Invito alla presentazione di un offerta tecnica ed economica per Servizio di redazione e gestione di progetti di cooperazione internazionale da presentare sul programma INTERREG EUROPE PREMESSA Arezzo

Dettagli

FLIXBUS 4 YOUNG, 220 OPPORTUNITÀ DI LAVORO PER GLI ISCRITTI A GARANZIA GIOVANI

FLIXBUS 4 YOUNG, 220 OPPORTUNITÀ DI LAVORO PER GLI ISCRITTI A GARANZIA GIOVANI FLIXBUS 4 YOUNG, 220 OPPORTUNITÀ DI LAVORO PER GLI ISCRITTI A GARANZIA GIOVANI È stato sottoscritto il 25 maggio alla Camera dei Deputati il protocollo di intesa tra il Ministero del Lavoro e delle Politiche

Dettagli

UNIVERSITÀ CA FOSCARI VENEZIA. RICERCA e INNOVAZIONE

UNIVERSITÀ CA FOSCARI VENEZIA. RICERCA e INNOVAZIONE UNIVERSITÀ CA FOSCARI VENEZIA RICERCA e INNOVAZIONE Didattica Nell A.A. 2011/12 sono stati attivati e gestiti, dai Dipartimenti e dalle Scuole di Ca Foscari, 15 corsi di laurea di primo livello 27 corsi

Dettagli

CORSO AVANZATO EUROPROGETTAZIONE KA1 CREAZIONE DELLA RETE DANIELA CONTI GALLENTI VALERIA LALLAI

CORSO AVANZATO EUROPROGETTAZIONE KA1 CREAZIONE DELLA RETE DANIELA CONTI GALLENTI VALERIA LALLAI CORSO AVANZATO EUROPROGETTAZIONE KA1 CREAZIONE DELLA RETE DANIELA CONTI GALLENTI VALERIA LALLAI Per rete si intende una struttura non gerarchica di elementi interconnessi tra di loro, in cui l informazione

Dettagli

Relazione sulle attività dell Ufficio Valorizzazione Ricerche della Scuola Superiore Sant'Anna. Periodo: 1 Novembre 2007 31 Ottobre 2008

Relazione sulle attività dell Ufficio Valorizzazione Ricerche della Scuola Superiore Sant'Anna. Periodo: 1 Novembre 2007 31 Ottobre 2008 Relazione sulle attività dell Ufficio Valorizzazione Ricerche della Scuola Superiore Sant'Anna Periodo: 1 Novembre 2007 31 Ottobre 2008 Data: 6 Novembre 2008 1 Sommario Introduzione ed obiettivi...3 Formazione...3

Dettagli

Le politiche per l internazionalizzazione delle PMI della Regione Emilia-Romagna

Le politiche per l internazionalizzazione delle PMI della Regione Emilia-Romagna Le politiche per l internazionalizzazione delle PMI della Regione Emilia-Romagna 1 Il ruolo della Regione Strategie e coordinamento delle politiche di sistema: Strategia regionale S3 (POR FESR) Il Comitato

Dettagli

MONITORAGGIO SUI BANDI DI PROGETTAZIONE ANNO Gruppo di lavoro per i servizi di ingegneria ed architettura

MONITORAGGIO SUI BANDI DI PROGETTAZIONE ANNO Gruppo di lavoro per i servizi di ingegneria ed architettura MONITORAGGIO SUI BANDI DI PROGETTAZIONE ANNO 2013 Gruppo di lavoro per i servizi di ingegneria ed architettura ROMA, 5 APRILE 2014 Il Centro Studi è un organismo del CNI. Il CNI da anni si è attivato per

Dettagli

Osservatorio sulla spesa regionale. Osservatorio sulla spesa regionale

Osservatorio sulla spesa regionale. Osservatorio sulla spesa regionale Osservatorio sulla spesa regionale Scheda di Monitoraggio Legge regionale 20 gennaio 2000, n. 1 Interventi per la promozione di nuove imprese e di innovazione dell imprenditoria femminile Venezia, 11 luglio

Dettagli

BANDO DI ATENEO Transition Grant 2015/2017 Horizon 2020

BANDO DI ATENEO Transition Grant 2015/2017 Horizon 2020 BANDO DI ATENEO Transition Grant 2015/2017 Horizon 2020 Linea 1B. Progetto Unimi per ERC 1 Starting e Consolidator PREMESSA L Università degli Studi di Milano, al fine di sostenere la progettualità di

Dettagli

FORMATO EUROPEO PER IL CURRICULUM VITAE

FORMATO EUROPEO PER IL CURRICULUM VITAE FORMATO EUROPEO PER IL CURRICULUM VITAE INFORMAZIONI PERSONALI Nome Codice fiscale Doddis Laura DDDLRA67T68L736N ESPERIENZA LAVORATIVA 01/2009 - in corso VENETO LAVORO - c/o Direzione Lavoro - Regione

Dettagli

CORSO DI EUROFORMAZIONE. REGIONE del VENETO Venezia

CORSO DI EUROFORMAZIONE. REGIONE del VENETO Venezia 20 17 CORSO DI EUROFORMAZIONE REGIONE del VENETO Venezia 1 GIORNATA Martedì 10.10.2017 - ore 14.30-17.30 Scopo e finalità del corso di EUROFORMAZIONE Indirizzi di saluto A cura della Regione del Veneto

Dettagli

Spin Off, Start Up, Joint Projects, Brevetti, Liaison Office questi sconosciuti

Spin Off, Start Up, Joint Projects, Brevetti, Liaison Office questi sconosciuti Spin Off, Start Up, Joint Projects, Brevetti, Liaison Office questi sconosciuti Dott. Luca Guarnieri Responsabile Liaison Office Area Ricerca Università degli Studi di Verona Immagini

Dettagli

IeFP: il Ministero del Lavoro ripartisce i finanziamenti 2015 per il diritto dovere e per la sperimentazione dell apprendistato

IeFP: il Ministero del Lavoro ripartisce i finanziamenti 2015 per il diritto dovere e per la sperimentazione dell apprendistato http://www.flcgil.it/@3928537 IeFP: il Ministero del Lavoro ripartisce i finanziamenti 2015 per il diritto dovere e per la sperimentazione dell apprendistato Applicati i nuovi criteri di riparto concordati

Dettagli

Cos è il CIP Eco-Innovation ed il ruolo dell Informal NCP. Giuliana Gasparrini

Cos è il CIP Eco-Innovation ed il ruolo dell Informal NCP. Giuliana Gasparrini Cos è il CIP Eco-Innovation ed il ruolo dell Informal NCP ECO INNOVATION Info Day 23 giugno 2010, Pescara Ministero dell Ambiente della Tutela del Territorio e del Mare Direzione Generale per lo Sviluppo

Dettagli

ASSOCIAZIONI LAICHE E OSC

ASSOCIAZIONI LAICHE E OSC SVILUPPO, COOPERAZIONE, MIGRAZIONE E INNOVAZIONE ASSOCIAZIONI LAICHE E OSC COME OTTENERE FINANZIAMENTI PER SOSTENERE PROGETTI NEI PAESI IN VIA DI SVILUPPO? La Call for Ideas n. 14 vuole raccogliere le

Dettagli

I Programmi di Sviluppo Rurale cofinanziati dal FEASR: le opportunità per i Comuni. Francesco Mantino 13 aprile 2017

I Programmi di Sviluppo Rurale cofinanziati dal FEASR: le opportunità per i Comuni. Francesco Mantino 13 aprile 2017 I Programmi di Sviluppo Rurale 2014-2020 cofinanziati dal FEASR: le opportunità per i Comuni Francesco Mantino 13 aprile 2017 LA PROGRAMMAZIONE COMUNITARIA DEL FONDO EUROPEO AGRICOLO DI SVILUPPO RURALE

Dettagli

Totale

Totale FONTE INPS REGIONE: Veneto Ordinaria Straordinaria ANNO 2009 MESE Gennaio 432.928 31.995 464.923 Febbraio 841.733 53.450 895.183 Marzo 1.198.729 155.248 1.353.977 Aprile 2.213.711 308.222 2.521.933 Maggio

Dettagli

LE FONTI DI INFORMAZIONE SUI BANDI DEI PROGRAMMI DEI FONDI STRUTTURALI

LE FONTI DI INFORMAZIONE SUI BANDI DEI PROGRAMMI DEI FONDI STRUTTURALI LE FONTI DI INFORMAZIONE SUI BANDI DEI PROGRAMMI DEI FONDI STRUTTURALI 2000-2006 ENEA CASACCIA 28 MARZO 2006 Dott. Piero Fazio 1 Regione Sardegna www.regione.sardegna.it Dalla home page, attraverso i link,

Dettagli

OTTO CAMERE DI COMMERCIO PER LO SVILUPPO DEL PIEMONTE

OTTO CAMERE DI COMMERCIO PER LO SVILUPPO DEL PIEMONTE OTTO CAMERE DI COMMERCIO PER LO SVILUPPO DEL PIEMONTE Chi Siamo L Unione regionale delle Camere di commercio del Piemonte è l associazione composta dalle Camere di commercio di Alessandria, Asti, Biella,

Dettagli

Le sovvenzioni nazionali ed europee agli enti No Profit aspetti giuridici, amministrativi e fiscali

Le sovvenzioni nazionali ed europee agli enti No Profit aspetti giuridici, amministrativi e fiscali SERATA DI AGGIORNAMENTO PROFESSIONALE GRUPPO DI LAVORO ENTI NO PROFIT Le sovvenzioni nazionali ed europee agli enti No Profit aspetti giuridici, amministrativi e fiscali Torino, 21 marzo 2016 A cura dei

Dettagli

I fondi europei 2014-2020

I fondi europei 2014-2020 Giuliano Bartolomei - Alessandra Marcozzi I fondi europei 2014-2020 Guida operativa per conoscere ed utilizzare i fondi europei 2 a edizione ampliata ed aggiornata dopo l approvazione dei Programmi Operativi

Dettagli

I FINANZIAMENTI EUROPEI

I FINANZIAMENTI EUROPEI Andrea Pignatti - Settembre 2016 18/12/17 I FINANZIAMENTI COMUNITARI I FINANZIAMENTI EUROPEI Laboratorio teorico-pratico di progettazione e rendicontazione europea Andrea Pignatti Dicembre 2017 TERMINOLOGIA

Dettagli

Il Piano di Internazionalizzazione di Ateneo (P.I.A.) Lorella Palla Responsabile del Coordinamento per le Relazioni Internazionali

Il Piano di Internazionalizzazione di Ateneo (P.I.A.) Lorella Palla Responsabile del Coordinamento per le Relazioni Internazionali Il Piano di Internazionalizzazione di Ateneo (P.I.A.) 2017-2018 Lorella Palla Responsabile del Coordinamento per le Relazioni Internazionali Firenze - 4 novembre 2016 1 Internazionalizzazione degli Atenei

Dettagli

I giovani Neet registrati

I giovani Neet registrati Roma, 24 Ottobre 2014 - L adesione al programma da parte dei giovani continua. Al 23 ottobre 2014 1 si sono registrati a Garanzia Giovani 262.171 giovani, di questi il 51% (134.071 giovani) lo ha fatto

Dettagli

I PSR delle Regioni italiane: un opportunità per l Innovation Broker Anna Vagnozzi

I PSR delle Regioni italiane: un opportunità per l Innovation Broker Anna Vagnozzi I PSR 2014-2020 delle Regioni italiane: un opportunità per l Innovation Broker Anna Vagnozzi Accademia dei Georgofili L INNOVATION BROKER UNA NUOVA FIGURA PROFESSIONALE IN AGRICOLTURA Firenze, 10 marzo

Dettagli

Attività collaborativa di ricerca industriale e sviluppo sperimentale - POR FESR Friuli Venezia Giulia

Attività collaborativa di ricerca industriale e sviluppo sperimentale - POR FESR Friuli Venezia Giulia Attività collaborativa di ricerca industriale e sviluppo sperimentale - POR FESR 2014-2020 - Friuli Venezia Giulia Data apertura 18 settembre 2017 Data chiusura 19 ottobre 2017 Stanziamento 17.696.493

Dettagli

Convegno Appalti pubblici : qualità, tempi, salute e sicurezza nei luoghi di lavoro

Convegno Appalti pubblici : qualità, tempi, salute e sicurezza nei luoghi di lavoro In collaborazione con le federazioni di Piemonte, Friuli Venezia Giulia, Lombardia e Veneto Convegno Appalti pubblici : qualità, tempi, salute e sicurezza nei luoghi di lavoro 19 febbraio 2010 ROMA Dott.

Dettagli

Piano degli investimenti in edilizia scolastica

Piano degli investimenti in edilizia scolastica Roma 23 25 maggio 2017 Carlo Gasperini Direttore Centrale Patrimonio Piano degli investimenti in edilizia scolastica Nel corso degli ultimi anni sono state emanate diverse disposizioni normative che prevedono

Dettagli

Dal Digital divide alla Banda Ultra Larga

Dal Digital divide alla Banda Ultra Larga Dal Digital divide alla Banda Ultra Larga Riccardo Battaglini Direttore Business Unit Pa-RL e Territorio Genova, 8 Febbraio 2017 Di cosa parleremo La banda ultra larga nella strategia digitale Cosa è stato

Dettagli

Azioni a sostegno della finanza per le imprese. Angela Soverini Parma 26 Luglio 2017

Azioni a sostegno della finanza per le imprese. Angela Soverini Parma 26 Luglio 2017 Azioni a sostegno della finanza per le imprese Angela Soverini Parma 26 Luglio 2017 Fondo di cogaranzia Istituito con DGR 231/2010 Dotazione iniziale 50.000.000,00 Successivamente integrato fino a 68.000.000,00

Dettagli

La sede di Bruxelles rappresenta il sistema regionale ligure a Bruxelles dal 2000

La sede di Bruxelles rappresenta il sistema regionale ligure a Bruxelles dal 2000 LA REGIONE LIGURIA A BRUXELLES SIMONA COSTA La sede di Bruxelles rappresenta il sistema regionale ligure a Bruxelles dal 2000 Svolge un ruolo centrale nelle relazioni istituzionali della Regione con l

Dettagli