SISTEMI INFORMATIVI GEOGRAFICI IN GEO- LOGIA

Dimensione: px
Iniziare la visualizzazioe della pagina:

Download "SISTEMI INFORMATIVI GEOGRAFICI IN GEO- LOGIA"

Transcript

1 MARIA TERESA MELIS SISTEMI INFORMATIVI GEOGRAFICI IN GEO- LOGIA ANNO ACCADEMICO 2013/ 2014

2 LEZIONE 3 INTRODUZIONE AL SW ARCGIS Corso di Sistemi Informativi Geografici in Geologia a cura di Maria Teresa Melis

3 Section 1 SOFTWARE GIS I SISTEMI GIS I software per l elaborazione dei dati geografici nascono dalla possibilità di integrare diversi sistemi informatici quali: Stat GIS DBMS CAD i sistemi di gestione di banche dati alfanumeriche -DBMS (DataBase Management System) i sistemi di elaborazione delle informazioni grafiche - CAD (Computer Aided Design) i sistemi elaborazione di mappe/ immagini raster (image processing) i sistemi di analisi statistica (statistical software) Temi 1. applicativi 2. ESRI ArcGIS 3. interfaccia 4. strumenti lavoro Sistemi Informativi Geografici in Geologia - Maria Teresa Melis 2 / 34

4 Software DBMS Sono applicativi utilizzati per: creare archiviare analizzare dati alfanumerici Un database può contenere un informazione spaziale, come un indirizzo, ma non in forma esplicita (localizzazione in coordinate geografiche, la forma degli oggetti descritti, etc.). Esempi: MS Access, Oracle, MySQL,... Sistemi Informativi Geografici in Geologia - Maria Teresa Melis 3 / 34

5 Scrivi per inserire testo Software CAD L applicativo CAD viene utilizzato per creare e gestire informazioni di tipo vettoriale. Nasce per applicazioni tecniche legate alla progettazione digitale e pertanto gestisce l informazione secondo un sistema di riferimento locale. Il sw CAD utilizzato in cartografia riconosce le coordinate geografiche e permette quindi di gestire le informazioni anche secondo un sistema di riferimento geografico. Esempi: Autodesk Autocad, Bentley Microstation, CANVAS Sistemi Informativi Geografici in Geologia - Maria Teresa Melis 4 / 34

6 Software di analisi statistica Sono applicativi creati per il trattamento statistico di basi di dati, finalizzati all analisi di previsione, di simulazione di scenari, di influenza tra variabili. Come i DBMS possono contenere informazioni di tipo spaziale ma non in forma esplicita. Esempi: MATLAB, MathWorks Sistemi Informativi Geografici in Geologia - Maria Teresa Melis 5 / 34

7 ESRI ArcGIS Contiene tre moduli integrati parzialmente in un unica interfaccia: ArcCatalog, per la gestione dei dati, la pre-visualizzazione, la compilazione dei metadati; ArcMap, per la visualizzazione, produzione di mappe, editing, analisi spaziale; ArcToolbox, per le funzioni di analisi spaziale, la conversione di coordinate, etc. Il software viene distribuito in tre versioni, diversificate per le capacità di analisi spaziale e di importazione di formati di dati e di gestione di strutture complesse: ArcGIS/ArcView ArcGIS/ArcEditor ArcGIS/ArcInfo Sistemi Informativi Geografici in Geologia - Maria Teresa Melis 6 / 34

8 ArcCatalog Applicazione che permette all utente di accedere ai dati contenuti nei dischi locali o disponibili sulla rete. Attraverso ArcCatalog vengono creati i nuovi dati nei formati gestibili dal sistema. I dati possono essere copiati, spostati, rinominati, eliminati. I dati possono essere visualizzati secondo modalità diverse prima di essere aggiunti alla mappa. Possono essere analizzati o creati i metadati associati. Sistemi Informativi Geografici in Geologia - Maria Teresa Melis 7 / 34

9 GDB CAD ESRI coverage SHP DBF Immagini raster LYR Connessione a DB SDE Connessione a dati ArcIMS La gestione dei dati in ArcCatalog 8 / 34

10 Interfaccia di ArcCatalog Catalog Tree, è una finestra di esplorazione che permette di individuare la collocazione dei dati disponibili, sia spaziali che tabellari Content Panel, è una finestra grafica che permette di previsualizzare i dati attraverso la linguetta PREVIEW. Catalog Tree Contents Panel Sono presenti alcuni strumenti di gestione cartografica che permettono di navigare all interno della mappa (zoom, pan, identify). Sistemi Informativi Geografici in Geologia - Maria Teresa Melis 9 / 34

11 Apertura di ArcMap All apertura di ArcMap una finestra di dialogo chiede di iniziare con: una nuova mappa vuota (new empty map) utilizzando un modello di mappa già disponibile (template) aprendo una mappa esistente (existing map) Si può anche scegliere un diverso comportamento all apertura di ArcMap Sistemi Informativi Geografici in Geologia - Maria Teresa Melis 10 / 34

12 Interfaccia di ArcMap ArcMap è l applicazione centrale di ArcGIS Desktop utilizzata per tutte le operazioni cartografiche, dalla produzione all analisi all editing. ArcMap consente di gestire mappe dotate di un layout di pagina contenente una finestra grafica, o vista, con una serie di livelli, legende, scale chilometriche, simbologia per l orientamento e altri elementi. ArcMap offre diversi modi per visualizzare una mappa. In particolare una modalità dati geografici e una modalità di layout sulle quali è possibile svolgere diversi tipi di operazioni GIS avanzate. Sistemi Informativi Geografici in Geologia - Maria Teresa Melis 11 / 34

13 TOC Table of Contents Tabs per la gestione dei livelli Tabs di ambiente di lavoro Finestra di lavoro o di layout Ambienti di lavoro di Arc- Map Sistemi Informativi Geografici in Geologia - Maria Teresa Melis 12 / 34

14 Gli strumenti di ArcMap Sistemi Informativi Geografici in Geologia - Maria Teresa Melis 13 / 34

15 Visualizzare i dati in ArcMap Nella TOC sono visualizzati i temi caricati in ArcMap come livelli (layers). Gli strati informativi caricati possono essere resi visibili o invisibili attraverso un click nella casella disposta vicino ad ogni nome di layer. Un click sul segno (-) o (+) accanto al nome del layer nasconde o mostra la vestizione grafica del layer. Per default ArcMap utilizza il seguente ordine di posizionamento: annotazioni punti linee poligoni griglie raster L utente può comunque intervenire in quest ordine trascinando ogni layer nella posizione desiderata. Sistemi Informativi Geografici in Geologia - Maria Teresa Melis 14 / 34

16 Interfaccia di ArcToolbox ArcToolbox è una collezione di strumenti GIS utilizzabili per l elaborazione di dati geografici. ArcToolbox è stato progettato in modo tale da creare gruppi di strumenti che agiscono in relazione. ArcToolbox contiene toolbox, toolset e tool. Sistemi Informativi Geografici in Geologia - Maria Teresa Melis 15 / 34

17 I contenuti di ArcToolbox Una toolbox è un contenitore di toolset, vale a dire insiemi di strumenti che permettono di eseguire funzionalità di geoprocessing specifiche. toolbox Un tool è la unità elementare che costituisce la toolbox o il toolset che permette di eseguire una particolare operazione. All interno di una toolbox o di un toolset possono esistere strumenti di sistema, modelli, script, o strumenti personalizzati. Gli strumenti personalizzati non si distinguono dagli altri strumenti di sistema se non per il nome, mentre modelli e script simili hanno icone differenti. toolset Tool (o modelli, script, ) Sistemi Informativi Geografici in Geologia - Maria Teresa Melis 16 / 34

18 Section 2 LA STRUTTURA DEI DATI Il formato shapefile Formato di archiviazione di dati vettoriali capace di registrare la localizzazione, la forma e gli attributi di entità spaziali. Uno shapefile è composto da un set di file relazionati e contiene una sola classe di oggetti (punti, linee o poligoni). E completamente modificabile in ArcGIS, sia per quanto riguarda l informazione geometrica, sia per quanto riguarda l informazione tabellare. Quando si lavora con shapefile e si vuole spostare i dataset da una directory ad un altra occorre copiare tutti i file che compongono il dataset. Per operazioni di spostamento e di organizzazione dei propri dati o per rinominare i file è opportuno utilizzare l ambiente ArcCatalog. TEMI 1. formato shape 2. creazione di nuovi file Sistemi Informativi Geografici in Geologia - Maria Teresa Melis 17 / 34

19 I file shp Questo formato conserva in un unico insieme di dati la geometria e gli attributi di un entità spaziale (punto, linea o superficie). I dati vengono memorizzati in 6 o 7 file. Sono file indispensabili per aprire un file shp: *.shp *.dbf *.shx (indice delle geometrie) Sono file opzionali, ma che vengono creati dal sw e utilizzati per diverse funzioni: *.sbx, *.sbn (file con indici spaziali) *.prj (informazioni sul sistema di riferimento geografico) *.xml (metadato) Sistemi Informativi Geografici in Geologia - Maria Teresa Melis 18 / 34

20 La componente grafica Sistemi Informativi Geografici in Geologia - Maria Teresa Melis 19 / 34

21 La componente dati Sistemi Informativi Geografici in Geologia - Maria Teresa Melis 20 / 34

22 PROJCS["WGS_1984_UTM_Zone_32N",GEOGCS["GCS_WGS_1984",DATUM["D_WGS_1984",SP HEROID["WGS_1984", , ]],PRIMEM["Greenwich",0.0],UNIT["Degree", ]],PROJECTION["Transverse_Mercator"],PARAMETER["False_Easting", ], PARAMETER["False_Northing",0.0],PARAMETER["Central_Meridian",9.0],PARAMETER["Scale_Factor ",0.9996],PARAMETER["Latitude_Of_Origin",0.0],UNIT["Meter",1.0]] Sistemi Informativi Geografici in Geologia - Maria Teresa Melis 21 / 34

23 <?xml version="1.0"?> <!--<!DOCTYPE metadata SYSTEM "http://www.esri.com/metadata/esriprof80.dtd">--> <metadata xml:lang="it"><esri><creadate> </creadate><creatime> </creatime><synconce>true</synconce><metaid>{9028d F3C-626C-4B65-BB01-E995B }</MetaID><DataProperties><lineage><Process Name="Project_4" ToolSource="C:\Programmi\ArcGIS\ArcToolbox\Toolboxes\Data Management Tools.tbx\Project" Date=" " Time="190340">Project LimiteComune "D:\Documenti\PRES_LEZIONI\Cartog_GIS\LEZIONI 2007\ESERCITAZIONI 2007\DATI\ESERCITAZIONE2\LIMITE_COMUNI_utm.shp" PROJCS['WGS_1984_UTM_Zone_32N',GEOGCS['GCS_WGS_1984',DATUM['D_WGS_1984',SPHEROID['WGS_1984', , ]],PRIMEM['Greenwich',0.0],UNIT['Degree', ]],PROJECTION['Transverse_Mercator'],PARAMETER['False_Easting', ],PARAMETER['False_Northing',0.0],PARAMETER['Central_Meridian',9.0],PARAMETER['Scale_Factor',0.9996],PARAMETER['Latitude _Of_Origin',0.0],UNIT['Meter',1.0]] Monte_Mario_To_WGS_1984</Process></lineage></DataProperties></Esri><idinfo><citation><citeinfo><onlink Sync="TRUE"></onlink></citeinfo></citation></idinfo><distInfo><distributor><distorTran><onLineSrc><linkage Sync="TRUE">file://</linkage><protocol Sync="TRUE">Local Area Network</protocol></onLineSrc></distorTran></distributor></distInfo><dataqual><lineage><procstep><procdesc Sync="TRUE">Dataset copied.</procdesc><srcused Sync="TRUE">D:\Regione\CD_PPR_ultimo\PPR\dati\LimitiComunali</srcused><date Sync="TRUE"> </date><time Sync="TRUE"> </time></procstep><procstep><procdesc Sync="TRUE">Dataset copied.</procdesc><srcused Sync="TRUE"></srcused><date Sync="TRUE"> </date><time Sync="TRUE"> </time></procstep></lineage></dataqual></metadata> Sistemi Informativi Geografici in Geologia - Maria Teresa Melis 22 / 34

24 Creazione di un nuovo file shp in ArcCatalog I file shp in ArcCatolog sono visualizzati con un unico file con estensione.shp e un icona che esprime la primitiva geometrica utilizzata per rappresentare l entità geografica rappresentata (punto, linea, poligono). Per utilizzare una cartella con i propri dati nel proprio sistema si deve connettere la directory attraverso lo strumento presente in alto a sinistra nel menù principale di ArcCatalog. Sistemi Informativi Geografici in Geologia - Maria Teresa Melis 23 / 34

25 Se non ancora presente, si crea la cartella che conterrà i nuovi dati. 2. Dal menù principale si crea un nuovo file di tipo shape. Sistemi Informativi Geografici in Geologia - Maria Teresa Melis 24 / 34

26 3. Si sceglie la primitiva geometrica 4. Si imposta il sistema di riferimento geografico 5. Si può scegliere il sistema di riferimento da un elenco cui si accede dall applicazione. Si può importare da un file esistente georiferito Sistemi Informativi Geografici in Geologia - Maria Teresa Melis 25 / 34

27 Il file creato appare all interno della cartella di lavoro che era stata selezionata/ creata. Si imposta la tabella degli attributi inserendo i campi necessari. Per ogni campo/ field dovrà essere specificato un nome e il tipo di dati che devono essere inseriti. Sistemi Informativi Geografici in Geologia - Maria Teresa Melis 26 / 34

28 Short integer è un numero intero che varia da a (5 cifre), long integer è un numero da 2billions a + 2 billions (10 cifre). Il float è un tipo di dato numerico che può essere usato per registrare numeri decimali positivi e negativi che utilizzino 7 caratteri significativi in notazione scientifica. Il double/ decimal può essere usato per registrare numeri decimali positivi e negativi che utilizzino 15 caratteri significativi in notazione scientifica (per precisione s intende il numero totale di cifre componenti il numero, comprese le cifre dopo la virgola; per scala s intende il numero di cifre dopo la virgola). Text è un campo testuale per caratteri alfabetici o numerici (non utilizzabili in calcoli). Date è un campo utilizzato per regitrare date, ore o date e ore, il formato è mm/gg/ aaaa hh:mm:ss e AM o PM. Sistemi Informativi Geografici in Geologia - Maria Teresa Melis 27 / 34

29 Il tipo BLOB (binary large object), rappresenta un dato che viene registrato in formato binario come può essere un immagine, un codice, un file multimediale. GlobalID e GUID, sono due tipi di dati che registrano stringhe che identificano un record di una tabella. Vengono utilizzati nei modelli relazionali per identificare una chiave di collegamento tra tabelle. Per verificare i tipi di campo utilizzati in un dataset in uso dopo aver richiamato le proprietà del layer (tasto destro sul layer), spostarsi nella sezione fields. Se si aggiunge un campo in una tabella si deve già conoscere il tipo di valore che verrà inserito poichè una volta definito non potrà essere variato. Sistemi Informativi Geografici in Geologia - Maria Teresa Melis 28 / 34

30 Section 3 IMPORTARE DATI DA UNA TABELLA Formato dei dati in excel I dati della tabella di excel devono essere creati seguendo alcune regole. La prima riga deve contenere il nome dei campi /fields scritti come segue: il nome non deve essere più lungo di 10 caratteri il nome può contenere lettere e numeri ma deve iniziare con una lettera il nome non deve contenere spazi, trattini, barre; è invece ammesso il carattere underscore. TEMI 1. importare dati da un file.xls 2. assegnare il sistema di riferimento Ogni campo deve contenere solo un tipo di dato, quindi un campo numerico non deve contenere la parola NONE o altra stringa di testo. Indipendentemente dalla configurazione del computer in uso, è necessario che le tabelle da importare abbiano il punto come separatore decimale. Sistemi Informativi Geografici in Geologia - Maria Teresa Melis 29 / 34

31 Aprire Excel e verificare il formato dei dati In Excel: selezionare tutte le celle popolate e da: file>save as salvare il file come foglio xls Memorizzare il nome della colonna contenente la latitudine e la longitudine da utilizzare. Per importare insiemi molto numerosi di punti è bene usare il formato CSV (Comma Separated Value) Sistemi Informativi Geografici in Geologia - Maria Teresa Melis 30 / 34

32 1- Aprire ArcMap e selezionare: A new empty map 2- click su Add data 1 2 Sistemi Informativi Geografici in Geologia - Maria Teresa Melis 31 / 34

33 3- scegliere il file in formato xls 4- indicare il nome del campo che riporta la longitudine (X) e il campo che riporta la latitudine (Y). 5- Scegliere il sistema di riferimento Sistemi Informativi Geografici in Geologia - Maria Teresa Melis 32 / 34

34 UTM ED50 Sistemi Informativi Geografici in Geologia - Maria Teresa Melis 33 / 34

35 Gauss -Boaga Roma40 Sistemi Informativi Geografici in Geologia - Maria Teresa Melis 34 / 34

lavorare con dati tabellari in ArcGis

lavorare con dati tabellari in ArcGis lavorare con dati tabellari in ArcGis 1. gestione delle tabelle 2. aggregazione di dati tabellari 3. relazioni con tabelle esterne 4. modifica di dati tabellari (1) gestione delle tabelle Tipi di tabelle

Dettagli

Introduzione al software ArcGIS 8.3

Introduzione al software ArcGIS 8.3 Introduzione al software ArcGIS 8.3 Data: Febbraio 2007 CopyLeft 2007 Niccoli Tommaso Indice 1. Introduzione ad ARCGIS... 4 1.1. Struttura di ArcView...5 1.2. Terminologia di ArcGIS...6 2. ArcCatalog...

Dettagli

I.Stat Guida utente Versione 1.7 Dicembre 2010

I.Stat Guida utente Versione 1.7 Dicembre 2010 I.Stat Guida utente Versione 1.7 Dicembre 2010 1 Sommario INTRODUZIONE 3 I concetti principali di I.Stat 4 Organizzazione dei dati 4 Ricerca 5 GUIDA UTENTE 6 Per iniziare 6 Selezione della lingua 7 Individuazione

Dettagli

Data warehouse.stat Guida utente

Data warehouse.stat Guida utente Data warehouse.stat Guida utente Versione 3.0 Giugno 2013 1 Sommario INTRODUZIONE 3 I concetti principali 4 Organizzazione dei dati 4 Ricerca 5 Il browser 5 GUIDA UTENTE 6 Per iniziare 6 Selezione della

Dettagli

Introduzione ad Access

Introduzione ad Access Introduzione ad Access Luca Bortolussi Dipartimento di Matematica e Informatica Università degli studi di Trieste Access E un programma di gestione di database (DBMS) Access offre: un supporto transazionale

Dettagli

Introduzione al GIS (Geographic Information System)

Introduzione al GIS (Geographic Information System) Introduzione al GIS (Geographic Information System) Sommario 1. COS E IL GIS?... 3 2. CARATTERISTICHE DI UN GIS... 3 3. COMPONENTI DI UN GIS... 4 4. CONTENUTI DI UN GIS... 5 5. FASI OPERATIVE CARATTERIZZANTI

Dettagli

Estrazione dati cartografici formato SHP (shape) ed e00

Estrazione dati cartografici formato SHP (shape) ed e00 Estrazione dati cartografici formato SHP (shape) ed e00 Istruzioni per visualizzazione codici di particella, simboli e linee tratteggiate in ArcGis 8.x 9.x 1- Da pannello di controllo in Windows installare

Dettagli

RELAZIONE DI FINE TIROCINIO

RELAZIONE DI FINE TIROCINIO Dipartimento di Ingegneria Civile Laura Magistrale in Ingegneria Civile per la Protezione dai Rischi Naturali A.A. 2014-2015 RELAZIONE DI FINE TIROCINIO INTRODUZIONE ALL'USO DEL SOFTWARE GIS UDIG Tirocinante:

Dettagli

Energy Studio Manager Manuale Utente USO DEL SOFTWARE

Energy Studio Manager Manuale Utente USO DEL SOFTWARE Energy Studio Manager Manuale Utente USO DEL SOFTWARE 1 ANALYSIS.EXE IL PROGRAMMA: Una volta aperto il programma e visualizzato uno strumento il programma apparirà come nell esempio seguente: Il programma

Dettagli

Introduzione a MySQL

Introduzione a MySQL Introduzione a MySQL Cinzia Cappiello Alessandro Raffio Politecnico di Milano Prima di iniziare qualche dettaglio su MySQL MySQL è un sistema di gestione di basi di dati relazionali (RDBMS) composto da

Dettagli

La gestione documentale con il programma Filenet ed il suo utilizzo tramite la tecnologia.net. di Emanuele Mattei (emanuele.mattei[at]email.

La gestione documentale con il programma Filenet ed il suo utilizzo tramite la tecnologia.net. di Emanuele Mattei (emanuele.mattei[at]email. La gestione documentale con il programma Filenet ed il suo utilizzo tramite la tecnologia.net di Emanuele Mattei (emanuele.mattei[at]email.it) Introduzione In questa serie di articoli, vedremo come utilizzare

Dettagli

MINI GUIDA SINTETICA per l uso della lavagna interattiva multimediale

MINI GUIDA SINTETICA per l uso della lavagna interattiva multimediale MINI GUIDA SINTETICA per l uso della lavagna interattiva multimediale InterWrite SchoolBoard è un software per lavagna elettronica di facile utilizzo. Può essere adoperata anche da studenti diversamente

Dettagli

Database Manager Guida utente DMAN-IT-01/09/10

Database Manager Guida utente DMAN-IT-01/09/10 Database Manager Guida utente DMAN-IT-01/09/10 Le informazioni contenute in questo manuale di documentazione non sono contrattuali e possono essere modificate senza preavviso. La fornitura del software

Dettagli

Gestire dati geografici con software GIS: QGIS 2.2

Gestire dati geografici con software GIS: QGIS 2.2 Gestire dati geografici con software GIS: QGIS 2.2 ESERCIZI Maggio 2014 Il materiale contenuto nel presente manuale può essere utilizzato esclusivamente per scopi personali e non può pertanto essere impiegato

Dettagli

Cross Software ltd Malta Pro.Sy.T Srl. Il gestionale come l'avete sempre sognato... Pag. 1

Cross Software ltd Malta Pro.Sy.T Srl. Il gestionale come l'avete sempre sognato... Pag. 1 Il gestionale come l'avete sempre sognato... Pag. 1 Le funzionalità di X-Cross La sofisticata tecnologia di CrossModel, oltre a permettere di lavorare in Internet come nel proprio ufficio e ad avere una

Dettagli

DBMS (Data Base Management System)

DBMS (Data Base Management System) Cos'è un Database I database o banche dati o base dati sono collezioni di dati, tra loro correlati, utilizzati per rappresentare una porzione del mondo reale. Sono strutturati in modo tale da consentire

Dettagli

Guida rapida. Cos è GeoGebra? Notizie in pillole

Guida rapida. Cos è GeoGebra? Notizie in pillole Guida rapida Cos è GeoGebra? Un pacchetto completo di software di matematica dinamica Dedicato all apprendimento e all insegnamento a qualsiasi livello scolastico Riunisce geometria, algebra, tabelle,

Dettagli

FIRESHOP.NET. Gestione Utility & Configurazioni. Rev. 2014.3.1 www.firesoft.it

FIRESHOP.NET. Gestione Utility & Configurazioni. Rev. 2014.3.1 www.firesoft.it FIRESHOP.NET Gestione Utility & Configurazioni Rev. 2014.3.1 www.firesoft.it Sommario SOMMARIO Introduzione... 4 Impostare i dati della propria azienda... 5 Aggiornare il programma... 6 Controllare l integrità

Dettagli

GIS più diffusi. Paolo Zatelli. Dipartimento di Ingegneria Civile ed Ambientale Università di Trento. GIS più diffusi

GIS più diffusi. Paolo Zatelli. Dipartimento di Ingegneria Civile ed Ambientale Università di Trento. GIS più diffusi GIS più diffusi GIS più diffusi Paolo Zatelli Dipartimento di Ingegneria Civile ed Ambientale Università di Trento Paolo Zatelli Università di Trento 1 / 19 GIS più diffusi Outline 1 Free Software/Open

Dettagli

Guida rapida all uso di ECM Titanium

Guida rapida all uso di ECM Titanium Guida rapida all uso di ECM Titanium Introduzione Questa guida contiene una spiegazione semplificata del funzionamento del software per Chiputilizzare al meglio il Tuning ECM Titanium ed include tutte

Dettagli

Introduzione agli algoritmi e alla programmazione in VisualBasic.Net

Introduzione agli algoritmi e alla programmazione in VisualBasic.Net Lezione 1 Introduzione agli algoritmi e alla programmazione in VisualBasic.Net Definizione di utente e di programmatore L utente è qualsiasi persona che usa il computer anche se non è in grado di programmarlo

Dettagli

OPERAZIONI SUL FILE SYSTEM OPERAZIONI SUL FILE SYSTEM

OPERAZIONI SUL FILE SYSTEM OPERAZIONI SUL FILE SYSTEM SPOSTARE un file o una sottodirectory da una directory ad un altra COPIARE un file o una directory da una directory all altra RINOMINARE un file o una directory CANCELLARE un file o una directory CREARE

Dettagli

Lezione su Informatica di Base

Lezione su Informatica di Base Lezione su Informatica di Base Esplora Risorse, Gestione Cartelle, Alcuni tasti di scelta Rapida Domenico Capano D.C. Viterbo: Lunedì 21 Novembre 2005 Indice Una nota su questa lezione...4 Introduzione:

Dettagli

Calc è il programma per la gestione di fogli di calcolo della suite OpenOffice.org.

Calc è il programma per la gestione di fogli di calcolo della suite OpenOffice.org. Calc è il programma per la gestione di fogli di calcolo della suite OpenOffice.org. Nuovo documento Anteprima di stampa Annulla Galleria Apri Controllo ortografico Ripristina Sorgente dati Salva Controllo

Dettagli

Dati importati/esportati

Dati importati/esportati Dati importati/esportati Dati importati Al workspace MATLAB script Dati esportati file 1 File di testo (.txt) Spreadsheet Database Altro Elaborazione dati Grafici File di testo Relazioni Codice Database

Dettagli

Modulo. Programmiamo in Pascal. Unità didattiche COSA IMPAREREMO...

Modulo. Programmiamo in Pascal. Unità didattiche COSA IMPAREREMO... Modulo A Programmiamo in Pascal Unità didattiche 1. Installiamo il Dev-Pascal 2. Il programma e le variabili 3. Input dei dati 4. Utilizziamo gli operatori matematici e commentiamo il codice COSA IMPAREREMO...

Dettagli

GESTIRE LA BIBLIOGRAFIA

GESTIRE LA BIBLIOGRAFIA GESTIRE LA BIBLIOGRAFIA STRUMENTI DI GESTIONE BIBLIOGRAFICA I software di gestione bibliografica permettono di raccogliere, catalogare e organizzare diverse tipologie di materiali, prendere appunti, formattare

Dettagli

Porta di Accesso versione 5.0.12

Porta di Accesso versione 5.0.12 Pag. 1 di 22 Controlli da effettuare in seguito al verificarsi di ERRORE 10 nell utilizzo di XML SAIA Porta di Accesso versione 5.0.12 Pag. 2 di 22 INDICE 1. INTRODUZIONE... 3 2. VERIFICHE DA ESEGUIRE...3

Dettagli

Formati di file usati in ambito GIS

Formati di file usati in ambito GIS Paolo Zatelli Università di Trento 1/20 Formati di file usati in ambito GIS Paolo Zatelli Dipartimento di Ingegneria Civile e Ambientale Università di Trento Paolo Zatelli Università di Trento 2/20 Formati

Dettagli

Prima Lezione: Costruire una mappa

Prima Lezione: Costruire una mappa Il materiale è stato prodotto nell'ambito del progetto Geographic Information Systems - opportunità di integrazione tra natura e tecnologia e nuovo strumento per la diffusione della cultura scientifica,

Dettagli

WINDOWS - Comandi rapidi da tastiera più utilizzati.

WINDOWS - Comandi rapidi da tastiera più utilizzati. WINDOWS - Comandi rapidi da tastiera più utilizzati. La prima colonna indica il tasto da premere singolarmente e poi rilasciare. La seconda e terza colonna rappresenta la combinazione dei i tasti da premere

Dettagli

INSTALLAZIONE E UTILIZZO DEL COMPILATORE Code::Blocks 8.02

INSTALLAZIONE E UTILIZZO DEL COMPILATORE Code::Blocks 8.02 INSTALLAZIONE E UTILIZZO DEL COMPILATORE Code::Blocks 8.02 Download Si può scaricare gratuitamente la versione per il proprio sistema operativo (Windows, MacOS, Linux) dal sito: http://www.codeblocks.org

Dettagli

Come installare e configurare il software FileZilla

Come installare e configurare il software FileZilla Come utilizzare FileZilla per accedere ad un server FTP Con questo tutorial verrà mostrato come installare, configurare il software e accedere ad un server FTP, come ad esempio quello dedicato ai siti

Dettagli

Abstract tratto da www.darioflaccovio.it - Tutti i diritti riservati

Abstract tratto da www.darioflaccovio.it - Tutti i diritti riservati Barbara Guandalini Giovanni Salerno MANUALE ArcGIS 10 Guida pratica con esercizi svolti Dario Flaccovio Editore Barbara Guandalini Giovanni Salerno MANUALE ArcGIS 10 Guida pratica con esercizi svolti ISBN

Dettagli

Form Designer Guida utente DOC-FD-UG-IT-01/01/12

Form Designer Guida utente DOC-FD-UG-IT-01/01/12 Form Designer Guida utente DOC-FD-UG-IT-01/01/12 Le informazioni contenute in questo manuale di documentazione non sono contrattuali e possono essere modificate senza preavviso. La fornitura del software

Dettagli

GUIDA RAPIDA emagister-agora Edizione BASIC

GUIDA RAPIDA emagister-agora Edizione BASIC GUIDA RAPIDA emagister-agora Edizione BASIC Introduzione a emagister-agora Interfaccia di emagister-agora Configurazione dell offerta didattica Richieste d informazioni Gestione delle richieste d informazioni

Dettagli

MANUALE Gest-L VERSIONE 3.2.3

MANUALE Gest-L VERSIONE 3.2.3 MANUALE Gest-L VERSIONE 3.2.3 Installazione GEST-L 4 Versione per Mac - Download da www.system-i.it 4 Versione per Mac - Download da Mac App Store 4 Versione per Windows 4 Prima apertura del programma

Dettagli

Corso SOL Gestione catalogo libro moderno 21-22 settembre 2009

Corso SOL Gestione catalogo libro moderno 21-22 settembre 2009 Corso SOL Gestione catalogo libro moderno 21-22 settembre 2009 Introduzione generale Autenticazione dell operatore https://sebina1.unife.it/sebinatest Al primo accesso ai servizi di Back Office, utilizzando

Dettagli

PCC - Pixia Centro Comunicazioni GUIDA PER L UTILIZZO

PCC - Pixia Centro Comunicazioni GUIDA PER L UTILIZZO PCC - Pixia Centro Comunicazioni GUIDA PER L UTILIZZO Informazioni generali Il programma permette l'invio di SMS, usufruendo di un servizio, a pagamento, disponibile via internet. Gli SMS possono essere

Dettagli

Software Emeris Communication Manager

Software Emeris Communication Manager ecm Software Emeris Communication Manager Manuale operativo Fantini Cosmi S.p.A. Via dell Osio 6 20090 Caleppio di Settala MI Tel 02.956821 - Fax 02.95307006 e-mail: info@fantinicosmi.it http://www.fantinicosmi.it

Dettagli

2009 Elite Computer. All rights reserved

2009 Elite Computer. All rights reserved 1 PREMESSA OrisDent 9001 prevede la possibilità di poter gestire il servizio SMS per l'invio di messaggi sul cellulare dei propri pazienti. Una volta ricevuta comunicazione della propria UserID e Password

Dettagli

PROCEDURA DI INSTALLAZIONE DI MYSQL E VolT per utenti Visual Trader e InteractiveBrokers

PROCEDURA DI INSTALLAZIONE DI MYSQL E VolT per utenti Visual Trader e InteractiveBrokers PROCEDURA DI INSTALLAZIONE DI MYSQL E VolT per utenti Visual Trader e InteractiveBrokers La procedura di installazione è divisa in tre parti : Installazione dell archivio MySql, sul quale vengono salvati

Dettagli

guida all'utilizzo del software

guida all'utilizzo del software guida all'utilizzo del software Il software Gestione Lido è un programma molto semplice e veloce che permette a gestori e proprietari di stabilimenti balneari di semplificare la gestione quotidiana dell?attività

Dettagli

OCS in un ora. Introduzione a Open Conference Systems Versione 2.0. OCS in un ora. Ultimo aggiornamento: dicembre 2007

OCS in un ora. Introduzione a Open Conference Systems Versione 2.0. OCS in un ora. Ultimo aggiornamento: dicembre 2007 Introduzione a Open Conference Systems Versione 2.0 Ultimo aggiornamento: dicembre 2007 1 Open Conference Systems è un iniziativa di ricerca sviluppata dal Public Knowledge Project dell Università della

Dettagli

ASTA IN GRIGLIA PRO. COSA PERMETTE DI FARE (per ora) Asta In Griglia PRO:

ASTA IN GRIGLIA PRO. COSA PERMETTE DI FARE (per ora) Asta In Griglia PRO: ASTA IN GRIGLIA PRO Asta in Griglia PRO è un software creato per aiutare il venditore Ebay nella fase di post-vendita, da quando l inserzione finisce con una vendita fino alla spedizione. Il programma

Dettagli

SOFTWARE GESTIONE SMS DA INTERFACCE CL MANUALE D INSTALLAZIONE ED USO

SOFTWARE GESTIONE SMS DA INTERFACCE CL MANUALE D INSTALLAZIONE ED USO CLSMS SOFTWARE GESTIONE SMS DA INTERFACCE CL MANUALE D INSTALLAZIONE ED USO Sommario e introduzione CLSMS SOMMARIO INSTALLAZIONE E CONFIGURAZIONE... 3 Parametri di configurazione... 4 Attivazione Software...

Dettagli

Corso di Alfabetizzazione Informatica

Corso di Alfabetizzazione Informatica Corso di Alfabetizzazione Informatica Scopo di questo corso, vuole essere quello di fornire ad ognuno dei partecipanti, indipendentemente dalle loro precedenti conoscenze informatiche, l apprendimento

Dettagli

Dev C++ Prerequisiti. Note di utilizzo. Utilizzo di Windows Effettuare il download da Internet Compilazione di un programma

Dev C++ Prerequisiti. Note di utilizzo. Utilizzo di Windows Effettuare il download da Internet Compilazione di un programma Dev C++ Note di utilizzo 1 Prerequisiti Utilizzo di Windows Effettuare il download da Internet Compilazione di un programma 2 1 Introduzione Lo scopo di queste note è quello di diffondere la conoscenza

Dettagli

Funzioni di base. Manualino OE6. Outlook Express 6

Funzioni di base. Manualino OE6. Outlook Express 6 Manualino OE6 Microsoft Outlook Express 6 Outlook Express 6 è un programma, incluso nel browser di Microsoft Internet Explorer, che ci permette di inviare e ricevere messaggi di posta elettronica. È gratuito,

Dettagli

Gestione Nuova Casella email

Gestione Nuova Casella email Gestione Nuova Casella email Per accedere alla vecchia casella questo l indirizzo web: http://62.149.157.9/ Potrà essere utile accedere alla vecchia gestione per esportare la rubrica e reimportala come

Dettagli

FUNZIONI AVANZATE DI EXCEL

FUNZIONI AVANZATE DI EXCEL FUNZIONI AVANZATE DI EXCEL Inserire una funzione dalla barra dei menu Clicca sulla scheda "Formule" e clicca su "Fx" (Inserisci Funzione). Dalla finestra di dialogo "Inserisci Funzione" clicca sulla categoria

Dettagli

CHIAVETTA INTERNET ONDA MT503HSA

CHIAVETTA INTERNET ONDA MT503HSA CHIAVETTA INTERNET ONDA MT503HSA Manuale Utente Linux Debian, Fedora, Ubuntu www.ondacommunication.com Chiavet ta Internet MT503HSA Guida rapida sistema operativo LINUX V 1.1 33080, Roveredo in Piano (PN)

Dettagli

IMPOSTARE UNA MASCHERA CHE SI APRE AUTOMATICAMENTE

IMPOSTARE UNA MASCHERA CHE SI APRE AUTOMATICAMENTE IMPOSTARE UNA MASCHERA CHE SI APRE AUTOMATICAMENTE Access permette di specificare una maschera che deve essere visualizzata automaticamente all'apertura di un file. Vediamo come creare una maschera di

Dettagli

GeoGebra 4.2 Introduzione all utilizzo della Vista CAS per il secondo biennio e il quinto anno

GeoGebra 4.2 Introduzione all utilizzo della Vista CAS per il secondo biennio e il quinto anno GeoGebra 4.2 Introduzione all utilizzo della Vista CAS per il secondo biennio e il quinto anno La Vista CAS L ambiente di lavoro Le celle Assegnazione di una variabile o di una funzione / visualizzazione

Dettagli

con software libero Modulo 4 Spreadsheets (Fogli elettronici) Pag. 1

con software libero Modulo 4 Spreadsheets (Fogli elettronici) Pag. 1 con software libero Modulo 4 Spreadsheets (Fogli elettronici) Pag. 1 Indice generale GUIDA A CALC 3.5... 3 1 Utilizzo dell'applicazione... 3 1.1 LAVORARE CON IL FOGLIO ELETTRONICO...3 1.2 MIGLIORARE LA

Dettagli

INFORMATIVA FINANZIARIA

INFORMATIVA FINANZIARIA Capitolo 10 INFORMATIVA FINANZIARIA In questa sezione sono riportate le quotazioni e le informazioni relative ai titoli inseriti nella SELEZIONE PERSONALE attiva.tramite la funzione RICERCA TITOLI è possibile

Dettagli

MANUALE UTENTE DEL SOFTWARE DI GESTIONE DEGLI ART. SDVR040A/SDVR080A/SDVR160A

MANUALE UTENTE DEL SOFTWARE DI GESTIONE DEGLI ART. SDVR040A/SDVR080A/SDVR160A MANUALE UTENTE DEL SOFTWARE DI GESTIONE DEGLI ART. SDVR040A/SDVR080A/SDVR160A Leggere attentamente questo manuale prima dell utilizzo e conservarlo per consultazioni future Via Don Arrigoni, 5 24020 Rovetta

Dettagli

Dipartimento del Tesoro

Dipartimento del Tesoro Dipartimento del Tesoro POWER POINT AVANZATO Indice 1 PROGETTAZIONE DELL ASPETTO...3 1.2 VISUALIZZARE GLI SCHEMI...4 1.3 CONTROLLARE L ASPETTO DELLE DIAPOSITIVE CON GLI SCHEMI...5 1.4 SALVARE UN MODELLO...6

Dettagli

1x1 qs-stat. Pacchetto Software per la Soluzione di Problemi Statistici nel Controllo Qualità. Versione: 1 / Marzo 2010 Doc. n.

1x1 qs-stat. Pacchetto Software per la Soluzione di Problemi Statistici nel Controllo Qualità. Versione: 1 / Marzo 2010 Doc. n. 1x1 qs-stat Pacchetto Software per la Soluzione di Problemi Statistici nel Controllo Qualità Versione: 1 / Marzo 2010 Doc. n.: PD-0012 Copyright 2010 Q-DAS GmbH & Co. KG Eisleber Str. 2 D - 69469 Weinheim

Dettagli

Importazione dati da Excel

Importazione dati da Excel Nota Salvatempo Spesometro 4.3 19 MARZO 2015 Importazione dati da Excel In previsione della prossima scadenza dell'invio del Modello Polivalente (Spesometro scadenza aprile 2015), è stata implementata

Dettagli

2 Editor di... stile. 2 Colonna... metrica. 6 Percentuale... di carotaggio. 10 Colonne... libere/utente 11 Colonne... grafico

2 Editor di... stile. 2 Colonna... metrica. 6 Percentuale... di carotaggio. 10 Colonne... libere/utente 11 Colonne... grafico I Parte I Introduzione 1 1 Introduzione... 1 2 Editor di... stile 1 Parte II Modello grafico 4 1 Intestazione... 4 2 Colonna... metrica 4 3 Litologia... 5 4 Descrizione... 5 5 Quota... 6 6 Percentuale...

Dettagli

CATTURARE LO SCHERMO INTERO O LA FINESTRA ATTIVA

CATTURARE LO SCHERMO INTERO O LA FINESTRA ATTIVA CATTURARE LO SCHERMO INTERO O LA FINESTRA ATTIVA Supponiamo di voler eseguire una istantanea del nostro desktop, quella che in gergo si chiama Screenshot (da screen, schermo, e shot, scatto fotografico).

Dettagli

Streetpilot i3, 2820, 2720, 7200, 7500, serie c3x0, serie c5x0, serie nuvi, serie zumo, Quest2, iquem4. VER. S/W: 2.7. Capitolo 1 - Introduzione

Streetpilot i3, 2820, 2720, 7200, 7500, serie c3x0, serie c5x0, serie nuvi, serie zumo, Quest2, iquem4. VER. S/W: 2.7. Capitolo 1 - Introduzione PRODOTTO: Streetpilot i3, 2820, 2720, 7200, 7500, serie c3x0, serie c5x0, serie nuvi, serie zumo, Quest2, iquem4. VER. S/W: 2.7 OGGETTO: POI Loader Data ultima revisione: 20/10/2011 9.31 Capitolo 1 - Introduzione

Dettagli

ECM Solution v.5.0. Il software per la gestione degli eventi ECM

ECM Solution v.5.0. Il software per la gestione degli eventi ECM ECM Solution v.5.0 Il software per la gestione degli eventi ECM I provider accreditati ECM (sia Nazionali che Regionali) possono trovare in ECM Solution un valido strumento operativo per la gestione delle

Dettagli

Le formule possono essere scritte utilizzando un insieme di funzioni predefinite che Excel mette a disposizione, raggruppate per argomento.

Le formule possono essere scritte utilizzando un insieme di funzioni predefinite che Excel mette a disposizione, raggruppate per argomento. Excel: le funzioni Le formule possono essere scritte utilizzando un insieme di funzioni predefinite che Excel mette a disposizione, raggruppate per argomento. DEFINIZIONE: Le funzioni sono dei procedimenti

Dettagli

Client di Posta Elettronica PECMailer

Client di Posta Elettronica PECMailer Client di Posta Elettronica PECMailer PECMailer è un semplice ma completo client di posta elettronica, ovvero un programma che consente di gestire la composizione, la trasmissione, la ricezione e l'organizzazione

Dettagli

Installazione ed attivazione della "SUITE OFFIS" versione SERVER

Installazione ed attivazione della SUITE OFFIS versione SERVER Installazione ed attivazione della "SUITE OFFIS" versione SERVER Premessa La versione server di OFFIS può essere installata e utilizzata indifferentemente da PC/Win o Mac/Osx e consente l'accesso contemporaneo

Dettagli

SimplyFatt2 (versione Standard, Professional, Network e ipad) Versione 2.7.1 GUIDA UTENTE

SimplyFatt2 (versione Standard, Professional, Network e ipad) Versione 2.7.1 GUIDA UTENTE SimplyFatt2 (versione Standard, Professional, Network e ipad) Versione 2.7.1 GUIDA UTENTE Copyright 2008-2014 Lucanasoft di Vincenzo Azzone Tutti i diritti riservati. 1 Indice Generale INTRODUZIONE!...

Dettagli

Manuale installazione DiKe Util

Manuale installazione DiKe Util Manuale installazione DiKe Util Andare sul sito Internet: www.firma.infocert.it Cliccare su software nella sezione rossa INSTALLAZIONE: comparirà la seguente pagina 1 Selezionare, nel menu di sinistra,

Dettagli

MANUALE D USO G.ALI.LE.O GALILEO. Manuale d uso. Versione 1.1.0. [OFR] - Progetto GALILEO - Manuale d uso

MANUALE D USO G.ALI.LE.O GALILEO. Manuale d uso. Versione 1.1.0. [OFR] - Progetto GALILEO - Manuale d uso [OFR] - - G.ALI.LE.O Versione 1.1.0 MANUALE D USO pag. 1 di 85 [OFR] - - pag. 2 di 85 [OFR] - - Sommario 1 - Introduzione... 6 2 - Gestione ALbI digitale Ordini (G.ALI.LE.O.)... 7 2.1 - Schema di principio...

Dettagli

Programma di gestione per service audio, luci, video Manuale operativo

Programma di gestione per service audio, luci, video Manuale operativo Programma di gestione per service audio, luci, video Manuale operativo Presentazione ServiceControl è l evoluzione del primo programma, scritto per gestire il mio service circa 12 anni fa. Il programma

Dettagli

NetMonitor. Micro guida all uso per la versione 1.2.0 di NetMonitor

NetMonitor. Micro guida all uso per la versione 1.2.0 di NetMonitor NetMonitor Micro guida all uso per la versione 1.2.0 di NetMonitor Cos è NetMonitor? NetMonitor è un piccolo software per il monitoraggio dei dispositivi in rete. Permette di avere una panoramica sui dispositivi

Dettagli

SID - GESTIONE FLUSSI SALDI

SID - GESTIONE FLUSSI SALDI Dalla Home page del sito dell Agenzia delle Entrate Cliccare sulla voce SID Selezionare ACCREDITAMENTO Impostare UTENTE e PASSWORD Gli stessi abilitati ad entrare nella AREA RISERVATA del sito (Fisconline

Dettagli

UNIVERSITA DEGLI STUDI DI TORINO WORD

UNIVERSITA DEGLI STUDI DI TORINO WORD WORD SOMMARIO 1. Muoversi nel testo... 1 2. Taglia, copia e incolla... 2 3. Aprire, salvare e chiudere... 3 4. Trovare e sostituire... 4 5. Visualizzare in modi diversi... 6 6. Formattare e incolonnare...

Dettagli

Non tutto, ma un po di tutto

Non tutto, ma un po di tutto ALFREDO MANGIA Non tutto, ma un po di tutto Nozioni fondamentali per conoscere e usare un foglio di calcolo. Corso di alfabetizzazione all informatica Settembre 2004 SCUOLA MEDIA GARIBALDI Genzano di Roma

Dettagli

Esiste la versione per Linux di GeCo? Allo stato attuale non è prevista la distribuzione di una versione di GeCo per Linux.

Esiste la versione per Linux di GeCo? Allo stato attuale non è prevista la distribuzione di una versione di GeCo per Linux. FAQ su GeCo Qual è la differenza tra la versione di GeCo con installer e quella portabile?... 2 Esiste la versione per Linux di GeCo?... 2 Quali sono le credenziali di accesso a GeCo?... 2 Ho smarrito

Dettagli

Appunti sugli Elaboratori di Testo. Introduzione. D. Gubiani. 19 Luglio 2005

Appunti sugli Elaboratori di Testo. Introduzione. D. Gubiani. 19 Luglio 2005 Appunti sugli Elaboratori di Testo D. Gubiani Università degli Studi G.D Annunzio di Chieti-Pescara 19 Luglio 2005 1 Cos è un elaboratore di testo? 2 3 Cos è un elaboratore di testo? Cos è un elaboratore

Dettagli

Seagate Access per Personal Cloud Manuale utente

Seagate Access per Personal Cloud Manuale utente Seagate Access per Personal Cloud Manuale utente 2015 Seagate Technology LLC. Tutti i diritti riservati. Seagate, Seagate Technology, il logo Wave e FreeAgent sono marchi depositati o marchi registrati

Dettagli

SOGEAS - Manuale operatore

SOGEAS - Manuale operatore SOGEAS - Manuale operatore Accesso La home page del programma si trova all indirizzo: http://www.sogeas.net Per accedere, l operatore dovrà cliccare sulla voce Accedi in alto a destra ed apparirà la seguente

Dettagli

INDICE Informazioni Generali... 4. Comprare ebook con Kobo Desktop... 8. Usare la Libreria di Kobo Desktop... 10. Leggere su Kobo Desktop...

INDICE Informazioni Generali... 4. Comprare ebook con Kobo Desktop... 8. Usare la Libreria di Kobo Desktop... 10. Leggere su Kobo Desktop... Kobo Desktop Manuale Utente INDICE Informazioni Generali... 4 Installare Kobo Desktop su Windows... 5 Installare Kobo Desktop su Mac... 6 Comprare ebook con Kobo Desktop... 8 Usare la Libreria di Kobo

Dettagli

Cos è Excel. Uno spreadsheet : un foglio elettronico. è una lavagna di lavoro, suddivisa in celle, cosciente del contenuto delle celle stesse

Cos è Excel. Uno spreadsheet : un foglio elettronico. è una lavagna di lavoro, suddivisa in celle, cosciente del contenuto delle celle stesse Cos è Excel Uno spreadsheet : un foglio elettronico è una lavagna di lavoro, suddivisa in celle, cosciente del contenuto delle celle stesse I dati contenuti nelle celle possono essere elaborati ponendo

Dettagli

Comunicazione scuola famiglia

Comunicazione scuola famiglia Manuale d'uso Comunicazione scuola famiglia INFOZETA Centro di ricerca e sviluppo di soluzioni informatiche per la scuola Copyright InfoZeta 2013. 1 Prima di iniziare l utilizzo del software raccomandiamo

Dettagli

AVCP Generatore di XML

AVCP Generatore di XML AVCP Generatore di XML Perché è necessario... 2 Come Funziona... 3 Appalto... 3 Indice... 5 Anagrafiche... 6 Lotto... 7 Partecipanti... 9 Partecipante in Solitario (Partecipante)... 9 Partecipante in Raggruppamento...

Dettagli

IDom. Omnicon SRL Via Petrarca 14 20843 Verano Brianza (MB) info@omnicon.it

IDom. Omnicon SRL Via Petrarca 14 20843 Verano Brianza (MB) info@omnicon.it IDom MANUALE UTENTE Omnicon SRL Via Petrarca 14 20843 Verano Brianza (MB) info@omnicon.it 2 COPYRIGHT Tutti i nomi ed i marchi citati nel documento appartengono ai rispettivi proprietari. Le informazioni

Dettagli

Documentazione Servizio SMS WEB. Versione 1.0

Documentazione Servizio SMS WEB. Versione 1.0 Documentazione Servizio SMS WEB Versione 1.0 1 Contenuti 1 INTRODUZIONE...5 1.1 MULTILANGUAGE...5 2 MESSAGGI...7 2.1 MESSAGGI...7 2.1.1 INVIO SINGOLO SMS...7 2.1.2 INVIO MULTIPLO SMS...9 2.1.3 INVIO MMS

Dettagli

AlboTop. Software di gestione Albo per Ordini Assistenti Sociali

AlboTop. Software di gestione Albo per Ordini Assistenti Sociali AlboTop Software di gestione Albo per Ordini Assistenti Sociali Introduzione AlboTop è il nuovo software della ISI Sviluppo Informatico per la gestione dell Albo professionale dell Ordine Assistenti Sociali.

Dettagli

MyMedia Portal LMS un servizio SaaS di e-learning basato sul Video Streaming per la vendita on line di Lezioni Multimediali interattive

MyMedia Portal LMS un servizio SaaS di e-learning basato sul Video Streaming per la vendita on line di Lezioni Multimediali interattive 1 MyMedia Portal LMS un servizio SaaS di e-learning basato sul Video Streaming per la vendita on line di Lezioni Multimediali interattive Cos è un servizio di e-learning SaaS, multimediale, interattivo

Dettagli

l Editor vi vi (visual editor) è stato scritto per essere utilizzabile con qualsiasi tipo di terminale.

l Editor vi vi (visual editor) è stato scritto per essere utilizzabile con qualsiasi tipo di terminale. l Editor vi Negli ambienti Unix esistono molti editor di testo diversi; tuttavia vi è l unico che siamo sicuri di trovare in qualsiasi variante di Unix. vi (visual editor) è stato scritto per essere utilizzabile

Dettagli

Manuale Software. www.smsend.it

Manuale Software. www.smsend.it Manuale Software www.smsend.it 1 INTRODUZIONE 3 Multilanguage 4 PANNELLO DI CONTROLLO 5 Start page 6 Profilo 7 Ordini 8 Acquista Ricarica 9 Coupon AdWords 10 Pec e Domini 11 MESSAGGI 12 Invio singolo sms

Dettagli

GUIDA UTENTE PROTOCOLLO FACILE

GUIDA UTENTE PROTOCOLLO FACILE GUIDA UTENTE PROTOCOLLO FACILE (Vers. 4.4.0) Installazione... 3 Prima esecuzione... 6 Login... 7 Funzionalità... 8 Protocollo... 9 Inserimento nuovo protocollo... 11 Invio SMS... 14 Ricerca... 18 Anagrafica...

Dettagli

RefWorks Guida all utente Versione 4.0

RefWorks Guida all utente Versione 4.0 Accesso a RefWorks per utenti registrati RefWorks Guida all utente Versione 4.0 Dalla pagina web www.refworks.com/refworks Inserire il proprio username (indirizzo e-mail) e password NB: Agli utenti remoti

Dettagli

EndNote Web. Quick Reference Card THOMSON SCIENTIFIC

EndNote Web. Quick Reference Card THOMSON SCIENTIFIC THOMSON SCIENTIFIC EndNote Web Quick Reference Card Web è un servizio online ideato per aiutare studenti e ricercatori nel processo di scrittura di un documento di ricerca. ISI Web of Knowledge, EndNote

Dettagli

ADOBE READER XI. Guida ed esercitazioni

ADOBE READER XI. Guida ed esercitazioni ADOBE READER XI Guida ed esercitazioni Guida di Reader Il contenuto di alcuni dei collegamenti potrebbe essere disponibile solo in inglese. Compilare moduli Il modulo è compilabile? Compilare moduli interattivi

Dettagli

MATRICE DELLE FUNZIONI DI DRAGON NATURALLYSPEAKING 12 CONFRONTO TRA EDIZIONI DEL PRODOTTO

MATRICE DELLE FUNZIONI DI DRAGON NATURALLYSPEAKING 12 CONFRONTO TRA EDIZIONI DEL PRODOTTO MATRICE DELLE FUNZIONI DI DRAGON NATURALLYSPEAKING 12 CONFRONTO TRA EDIZIONI DEL PRODOTTO Precisione del riconoscimento Velocità di riconoscimento Configurazione del sistema Correzione Regolazione della

Dettagli

Gestore Comunicazioni Obbligatorie. Progetto SINTESI. Comunicazioni Obbligatorie. Modulo Applicativo COB. - Versione Giugno 2013 -

Gestore Comunicazioni Obbligatorie. Progetto SINTESI. Comunicazioni Obbligatorie. Modulo Applicativo COB. - Versione Giugno 2013 - Progetto SINTESI Comunicazioni Obbligatorie Modulo Applicativo COB - Versione Giugno 2013-1 Versione Giugno 2013 INDICE 1 Introduzione 3 1.1 Generalità 3 1.2 Descrizione e struttura del manuale 3 1.3 Requisiti

Dettagli

Laboratorio Database. Docente Prof. Giuseppe Landolfi

Laboratorio Database. Docente Prof. Giuseppe Landolfi Laboratorio Database Docente Prof. Giuseppe Landolfi Manuale Laboratorio Database Scritto dal Prof.Giuseppe Landolfi per S.M.S Pietramelara Access 2000 Introduzione Che cos'è un Database Il modo migliore

Dettagli

Strumenti 3D per SMART Notebook 11.1. Manuale dell'utente

Strumenti 3D per SMART Notebook 11.1. Manuale dell'utente Strumenti 3D per SMART Notebook 11.1 Manuale dell'utente Registrazione del prodotto Se si registra il prodotto SMART, si verrà informati delle nuove funzionalità e aggiornamenti software disponibili. Registrazione

Dettagli

PROGETTO FORMATIVO ECM TEORICO-PRATICO in INFORMATICA MEDICA

PROGETTO FORMATIVO ECM TEORICO-PRATICO in INFORMATICA MEDICA PROGETTO FORMATIVO ECM TEORICO-PRATICO in INFORMATICA MEDICA SEDE: ORDINE DEI MEDICI E DEGLI ODONTOIATRI DELLA PROVINCIA DI LECCE Via Nazario Sauro, n. 31 LECCE Presentazione Progetto: Dal 9 Novembre 2013

Dettagli

Manuale Utente IMPORT IATROS XP

Manuale Utente IMPORT IATROS XP Manuale Utente IMPORT IATROS XP Sommario Prerequisiti per l installazione... 2 Installazione del software IMPORT IATROS XP... 2 Utilizzo dell importatore... 3 Report della procedura di importazione da

Dettagli