F E N I V A. IT Solution for Security. Feniva srl partita. iva Num.Repertorio Economico Amministrativo cap.soc.

Dimensione: px
Iniziare la visualizzazioe della pagina:

Download "F E N I V A. IT Solution for Security. Feniva srl partita. iva 089650019 Num.Repertorio Economico Amministrativo 1013994 cap.soc."

Transcript

1 F E N I V A IT Solution for Security

2

3 Feniva s.r.l. Sede Legale Via San Francesco d assisi 2/3 Torino Unita Operativa Corso Tazzoli 215/13 Torino Tel Fax Assistenza Spett.le Azienda, Con la documentazione in allegato, ho il piacere di presentarle le nostre attivita aziendali che ricoprono la maggiorparte delle esigenze in tema di sicurezza. Feniva srl e una societa di capitali che opera nel settore della sicurezza avvalendosi di preparati IT Engineer in grado di curare dalla ideazione all installazione ogni progetto per rispondere alle esigenze aziendali in tema di sicurezza dei sistemi, sicurezza delle reti e sicurezza dei luoghi tramite videosorveglianza digitale. L utilizzo di nuove tecnologie e l implementazione di soluzioni customizzate hanno permesso alla mia azienda di raggiungere un ottima stima con i propri clienti, fra cui annoveriamo la prestigiosa Telecom di LONDRA, Colt-Telecom. La nostra presenza aziendale all interno dell Incubatore delle Imprese di TORINO (I3P), facilita il ramo della ricerca in ambito tecnologico e assicura alle aziende il massimo rapporto nella qualita dei servizi offerti. ringraziandola per l attenzione porgo distinti saluti, Alessandro Oliva Amministratore Delegato

4

5 Sistemi di Videosorveglianza digitale

6

7 Schede e software per la videoregistrazione su computer e la trasmissione immagini a distanza. Le telecamere a circuito chiuso possono essere collegate ad un Personal Computer utilizzando una qualsiasi scheda cattura immagini. E' sufficiente collegare l'uscita video della telecamera o del ricevitore RadioEye, all'ingresso della scheda di acquisizione per vedere sul Monitor del P.C. l'immagine proveniente dalla telecamera. Una normale scheda di acquisizione video non può andare però molto al di là di questo. Se volete acquisire più telecamere contemporaneamente, ottenere un video fluido, con elevato numero di fotogrammi al secondo, video-registrare su P.C. giorni e giorni di immagini e collegarvi da un PC remoto con efficienza, avete bisogno di un prodotto specificamente sviluppato per la telesorveglianza. Come il sistema D-Vision. Le schede D- Vision Il sistema di telesorveglianza per Personal Computer D-Vision si basa innanzitutto su una o più schede da inserirsi negli slot PCI del personal computer. Potete usare un PC desktop da scrivania oppure un PC in case industriale per montaggio a rack, ma non un PC portatile, che non ha slot PCI. Esistono 3 tipi di schede D-Vision: DV-XP4 4 ingressi video + 2 ingressi audio max. 12,5 fotogrammi/secondo per canale. Questa scheda dispone di 4 ingressi video + 2 ingressi audio. In aggiunta è possibile usare l'ingresso della scheda audio come terzo ingresso audio. E' possibile collegare la scheda a 4 telecamere filari oppure 4 ricevitori RadioEye. E' possibile inserire in un solo PC fino a 4 schede DV-XP4. La capacità massima del sistema sarà quindi di 16 ingressi video ed 8+1 ingressi audio per ogni PC. DV-XP4 ha una capacità di acquisizione PAL di 50 fotogrammi/secondo, quindi se tutte le telecamere sono in registrazione contemporaneamente, si ottengono 12,5 fotogrammi/secondo per canale. Il risultato video, fluido e senza scatti, è adatto alla maggioranza delle applicazioni di sorveglianza. La scheda funziona con sistemi operativi Windows 2000/XP. DV-XP8+TV 8 ingressi video + 2 ingressi audio + 1 uscita TV Questa scheda dispone di 8 ingressi video + 2 ingressi audio. In aggiunta è possibile usare l'ingresso della scheda audio come terzo ingresso audio. La scheda occupa in effetti un solo slot PCI, come il modello DV-XP4, ma dispone di 8 connettori video. La scheda dispone anche di un'uscita TV che permette di collegare un monitor analogico o una TV. E' possibile inserire in un solo PC fino a 2 schede DV- XP8+TV. La capacità massima del sistema sarà quindi di 16 ingressi video e 4+1 ingressi audio per ogni PC. La scheda DV-XP8+TV offre quasi le stesse funzioni di 2 schede DV-XP4 ad un prezzo inferiore. Le uniche limitazioni sono 2 ingressi audio ogni 8 ingressi (2 DV-XP4 ne offrono 4) ed una sola scheda ingressi/uscite VG-IO (con 2 DV- XP4 se ne possono collegare 2). E' possibile installare su uno stesso PC schede DV- XP4 e DV- XP8+TV in configurazione mista. DV-XP4 ha una capacità di acquisizione PAL di 100 fotogrammi/secondo, quindi se tutte le telecamere sono in registrazione contemporaneamente, si ottengono 12,5 DV- XP4 4 ingressi video + 2 ingressi audio 12.5 fotogrammi/secondo per canale Max. 4 schede per PC DV-XP8+TV 8 ingressi video + 2 ingressi audio + 1 uscita TV 12.5 fotogrammi/secondo per canale Max. 2 schede per PC

8 fotogrammi/secondo per canale. Il risultato video, fluido e senza scatti, è adatto alla maggioranza delle applicazioni di sorveglianza La scheda è compatibile con sistemi operativi Windows 2000/XP. DV-RT4 Real- Time 4 ingressi video + 4 ingressi audio max. 25 fotogrammi/secondo per canale. Questa scheda dispone di 4 ingressi video + 4 ingressi audio. E' possibile inserire in un solo PC fino a 4 schede DV-RT4. La capacità massima del sistema sarà quindi di 16 ingressi video e 16 ingressi audio per ogni PC. Le schede DV-RT4 non possono essere installate insieme alle schede precedenti serie XP. DV-RT4 ha una capacità di acquisizione PAL di 100 fotogrammi/secondo, quindi se tutte le telecamere sono in registrazione contemporaneamente, si ottengono 25 fotogrammi/secondo per canale. Il risultato video è REAL TIME, ossia fluidità analoga alla immagini televisive, in grado di soddisfare le applicazioni di sorveglianza più evolute. DV-RT4 è dotata di compressione Hardware H.264, l'ultima evoluzione nella compressione video, che consente il top delle prestazioni senza affaticare eccessivamente PC e mezzi trasmissivi. La scheda funziona con sistemi operativi Windows 2000/XP. DV- RT4 4 ingressi video + 4 ingressi audio 25 fotogrammi/secondo per canale Max. 4 schede per PC Compatibilità delle schede E' possibile installare su uno stesso PC schede serie XP di tipo diverso. Per esempio, si possono ottenere 12 ingressi video utilizzando una scheda DV-XP4 ed una scheda DV-XP8+TV. Le schede DV-RT4 non possono invece convivere sullo stesso PC con le schede serie XP Le schede D-VisionXP/RT non sono compatibili con le versioni precedenti D-Vision 5.0. Se dovete espandere un sistema realizzato con D-Vision 5.0 dovete contattare il servizio clienti. I software FENIVA D- Vision - (in italiano) Il software D-Vision è un programma per Windows 2000/XP che consente il controllo di tutte le funzioni delle schede D-Vision. Immediatamente dopo la sua installazione identificherà le schede installate nel PC, vi mostrerà le immagini provenienti dalle telecamere e vi consentirà di gestire tutte le funzioni di videoregistrazione e telesorveglianza. L'interfaccia grafica, nonostante il gran numero di funzioni e possibilità offerte, è molto conviviale ed è interamente in italiano; il suo utilizzo, a livello operativo, è immediato e non richiede training specifici. La grafica rinnovata rispetto alla precedente versione richiama un videoregistratore e risulta conviviale fin dal primo approccio. Il software D-Vision è fornito in 2 versioni: D-Vision XP per DV-XP4 e DV-XP8+TV D-Vision RT per DV-RT4

9 La compressione La compressione è la caratteristica più importante di D-Vision. Le schede utilizzano un esclusivo algoritmo di compressione proprietario VGZ ulteriormente ottimizzato rispetto alla versione precedente (VGX). Si tratta dell'unico algoritmo di compressione espressamente studiato per la sorveglianza e la registrazione di lunga durata. Garantisce il miglior compromesso oggi possibile fra qualità d'immagine, spazio occupato su Hard Disk ed efficacia della trasmissione video consentendo risultati non raggiungibili con sistemi di compressione generici quali MJpeg, Wavelet etc. I filmati VGZ, dalla durata programmabile, possono essere rivisti con il lettore DV-Player ed esportati in AVI. La scheda DV-RT4 Real Time utilizza anche una chip di compressione Hardware H.264 (MPEG Part 10), l'ultima evoluzione nella compressione video digitale, che consente di realizzare un'acquisizione ad altissima prestazione senza affaticare il PC. Super-risoluzione 704x576 Grazie al suo esclusivo algoritmo di compressione ed all'impiego dei più moderni chip di acquisizione, D-Vision registra e mostra le immagini all'imbattibile risoluzione di 704x576 consentendo un chiara immagine ben definita a pieno schermo. Non più registrazioni formato francobollo che si ottengono con i sistemi di compressione generici o con le schede di acquisizione tradizionali e che fanno rimpiangere il video-registratore tradizionale. Alta velocità di acquisizione Grazie alla potenza dei suoi processori D-Vision abbatte tutte le antiche barriere in termini di fluidità d'immagine. Installata sui veloci P.C. di oggi, D-Vision offre finalmente, anche ad alta risoluzione (pieno schermo) immagini fluide e continue e non più noiose sequenza di fotogrammi a scatti. Il motore di acquisizione della serie XP ottiene fino a 12,5 fotogrammi al secondo per singola telecamera registrando 16 telecamere contemporaneamente. Si tratta di un video fluido, senza scatti, adatto alla maggioranza delle applicazioni di videosorveglianza. Le schede DV-RT4, grazie al potente chip di compressione H.264 acquisiscono 25 fotogrammi/secondo ossia il cosiddetto Real-Time, la velocità delle immagini televisive. Full Triplex La registrazione delle telecamere non si interrompe durante la visione dei filmati già registrati e neppure durante l'accesso da PC remoto. Nessuna riduzione della sicurezza del sistema in ogni condizione d'impiego Trasmissione immagini via LAN, Modem, Internet D-Vision consente l'accesso remoto tramite rete locale, per realizzare innumerevoli postazioni di controllo e registrazione su reti TCP/IP aziendali. E' anche possibile accedere da un P.C. remoto tramite Internet o tramite una semplice chiamata modem-modem. Da remoto è possibile vedere le immagini di tutte le telecamere, pilotare i telecomandi (I/O) e controllare brandeggi e Speed Dome Cameras. Le capacità di networking di D-Vision consentono di gestire anche sistemi molto estesi composti da numerosi PC e centinaia di telecamere. E' possibile memorizzare impaginazioni preconfigurate dove si visualizzano sulla stessa schermata telecamere provenienti da PC e luoghi diversi. E' disponibile, nell'area download del nostro sito, un plugin (DV-Webcam) che permette anche la visualizzazione delle telecamere tramite Internet Explorer senza installare il software D-Vision. Video ed Audio sincronizzati in locale e da remoto DVision XP registra l'audio nello stesso file VGZ del video, in modo automaticamente sincronizzato. E' possibile ascoltare l'audio di una telecamera semplicemente cliccando su di essa, sia in locale che in remoto. Rilevazione di movimento (Motion detection) a prova di falso allarme D-Vision rileva da solo le intrusioni in aree sorvegliate, rilevando la modifica dei pixel dell'immagine. Evolutosi nel corso delle varie versioni, il sistema di Motion Detection è diventato, grazie alle numerose opzioni di regolazione, uno strumento sensibilissimo ed al contempo immune dai falsi allarmi. Al verificarsi di un'intrusione è possibile attivare la registrazione, scattare delle foto, riprodurre suoni sul PC ed attivare uscite della scheda VG-IO, nonchè effettuare chiamate telefoniche, collegarsi a PC remote ed inviare con allegati foto e filmati.

10 VG-IO - Modulo interno 8 ingressi + 8 uscite relè Il programma D-Vision può controllare degli ingressi e delle uscite relè che possono servire per interagire con dispositivi elettrici esterni. Attraverso le uscite relè è possibile ad esempio far suonare una sirena o accendere una lampada o aprire/chiudere una porta. Si possono attivare le uscite in seguito ad un'intrusione, oppure manualmente dal software locale o da un P.C. remoto. Gli ingressi possono servire per collegare ad esempio l'uscita di allarme di un sistema antifurto, oppure un sensore a infrarossi, o un contatto su una porta, per avviare con esso la registrazione. La scheda VG-IO è dotata di 8 ingressi ed 8 uscite relè ed è collegabile direttamente alla scheda DV- XP4 o DV- XP8+TV tramite un flat cable. Ogni scheda DV- XP4, DV-XP8+TV, DV-RT4 accetta una sola scheda VG-IO. PT PT Modulo esterno 8 ingressi + 8 uscite relè su RS485 Il modulo PT811 offre 8 ingressi ed 8 uscite Open Collector. A differenza del modulo interno VG-IO, il modulo PT-811 si collega alla porta COM del P.C. con un doppino twistato. E' necessario convertire l'uscita seriale del PC in RS485 tramite il convertitore SD (da ordinare a parte). E' possibile installare fino a 32 moduli PT-811 sulla stessa linea RS485. Il modulo relè PT-908 può essere cablato al PT-811 per convertire le uscite di tensione in uscite relè in grado di comandare direttamente dispositivi di potenza. Questi moduli sono utili quando i dispositivi da collegare sono distanti dal PC oppure quando è richiesto un numero di ingressi/uscite superiore a quello ottenibile con le schede VG-IO. Controllo di telecamere Speed- Dome D-Vision XP e D-Vision RT possono controllare direttamente i movimenti delle telecamere Speed Dome, sostituendosi alla consolle di comando. Il comando delle telecamere si collega alla porta COM del PC in genere con l'interfaccia SD (da acquistare a parte) Per impartire i comandi si utilizza una consolle virtuale sul lato destro dello schermo azionabile semplicemente con il mouse. Il collegamento con le telecamere Speed Dome FENIVA tipo SD-22 e SD-27 è immediato e molto completo, tanto da consentire addirittura l'impostazione dei preposizionamenti da software. D-Vision contiene però anche i più comuni protocolli in commercio per controllare le più diffuse telecamere SPEED-DOME di altri costruttori. La composizione del prodotto Nel codice di ordinazione (DV-XP4 o DV-XP8+TV) è compresa la scheda PCI, il CD di installazione ed il manuale in italiano. Il CD contiene i driver per la scheda, il software D-Vision per la gestione ed il software D-Vision Server che consente il collegamento remoto via LAN o Internet (non serve per la connessione remota via modem). E' anche incluso il programma lettore (DV- Player) per i video VGZ, che consente la visione dei files anche senza disporre del programma D-Vision e con il quale è possibile anche la trasformazione dei files VGZ in AVI

11 Le principali funzioni Monitor multifunzionale Videoregistrazione Audio Trasmissione video via modem Visualizzazione in real-time di una telecamera a pieno schermo o di più telecamere contemporaneamente (Fino a 16) anche provenienti da PC remoti. E' anche disponibile la funzione di scansione ciclica programmabile. E' possibile mostrare in sovra impressione data, ora, nome delle telecamera e della scheda, scegliendo il colore del carattere. E' possibile lo zoom digitale sulle immagini acquisite. Ogni telecamera registra pratici files compressi, di durata programmabile, molto comodi da consultare ed archiviare. L esclusivo algoritmo di compressione consente di registrare su di un normale Hard Disk centinaia di ore di registrazione continua. E' possibile riservare un certo spazio dell'hard-disk per il buon funzionamento di Windows e degli altri programmi ed utilizzare tutto il rimanete per la registrazione, dove D-Vision registrerà ininterrottamente. E possibile scegliere dimensione, risoluzione e time-lapse dei video in modo da contenere sempre sul proprio Hard Disk il tempo di registrazione richiesto. D-Vision consente di acquisire immagini alla stupefacente risoluzione di 704x576. D-Vision registra Video ed Audio sincronizzati nello stesso file. E' possibile riprodurre l'audio in tempo reale anche da remoto. D-Vision consente di inviare le immagini ad un computer remoto tramite modem. Il software D-Vision deve essere in esecuzione se entrambi i P.C. E' possibile selezionare le telecamere, agire sui parametri di visualizzazione ed attivare le uscite del modulo ingressi/uscite. Trasmissione video via rete locale (LAN) Trasmissione video via Internet (TCP/IP) D-Vision consente di inviare le immagini a diversi computer remoti collegati in rete (LAN). Viene utilizzato un apposito programma server fornito nel CD di D-Vision. Questa funzione fornisce alle aziende un'interessante possibilità di sorveglianza multipunto svolta sfruttando la rete interna esistente. D-Vision consente di inviare le immagini a diversi computer remoti collegati in Internet. Viene utilizzato un apposito programma server fornito nel CD di D-Vision. E' consigliabile sottoscrivere un abbonamento ADSL che disponga di un collegamento 24 ore su 24 con indirizzo IP preferibilmente fisso. Potrete sorvegliare i vostri locali da ogni parte del globo. E' disponibile un plug-in (DV-Webcam) che permette anche la visualizzazione delle telecamere tramite Internet Explorer senza installare il software D-Vision. Telecomandi da remoto Una volta effettuato l'accesso remoto è possibile visualizzare le telecamere a piacere, ma anche attivare e disattivare le uscite, così come controllare i brandeggi e le dome camera. E' anche possibile accedere al database remoto ed importare video ed immagini. Rilevazione di movimento e generazione allarmi E possibile programmare, per ogni telecamera, diverse aree sensibili (maschere) al variare delle quali (intrusione) viene generato un allarme. Agli allarmi è possibile abbinare suoni WAV locali, videoregistrazione, chiamate telefoniche vocali o verso P.C. e uscite del modulo I/O. E' anche possibile inviare per mettere film ed immagini al sicuro in un PC lontano. Un sofisticato sistema di regolazione della sensibilità

12 consente di evitare falsi allarmi dovuti alla variazione della luminosità. Inserimento e disinserimento degli allarmi Mappe interattive Password di accesso Memoria allarmi ed accessi utente Calendario di registrazione E' possibile l'inserimento/disinserimento della rilevazione del movimento sulla base di un calendario totalmente programmabile. E' anche possibile attivare la rilevazione del movimento con un contatto esterno (con modulo I/O). Gestione di mappe personalizzabili (immagini BMP a cura del cliente) dove inserire le icone delle varie telecamere. Il colore dell icona consente di capire rapidamente quali telecamere stanno registrando, quali sono a riposo e quali hanno rilevato un intrusione (allarme). Le mappe sono interattive e permettono di visualizzare la telecamera cliccandone l'icona. L accesso a D-Vision può essere controllato tramite diversi livelli di password. D-Vision registra in una memoria storica ogni allarme ed ogni accesso utente, sia locale che remoto. Risulta semplice rivedere ogni filmato legato ad ogni evento. E possibile avviare la registrazione di ogni telecamera automaticamente sulla base di una programmazione automatica a calendario. E' anche possibile attivare la registrazione tramite un contatto esterno.

13 Telecamere filari per videosorveglianza Telecamere bianco/nero e colori Le telecamere a circuito chiuso per collegamento filare in bianco e nero ed a colori - microfono per audio incorporato - alimentazione 12VDC - AGC - BLC - AWB - - Shutter fino a 1/ Risoluzione b/n 420 linee, colori 380 linee - Illuminazione minima 0,05 Lux in b/n e 0,1 Lux a colori Mini Telecamere bianco/nero e colori con mini-obiettivo Le mini-telecamere a circuito chiuso con obiettivo minilente per la sistemazione in luoghi angusti e la ripresa in ogni condizione - Microfono per audio montabile esternamente - Risoluzione 380 linee - Shutter fino a 1/ Autoiris elettronico - Illuminazione minima 0,1 Lux in b/n e 1 Lux a colori. Mini telecamere bianco/nero e colori con obiettivo pin- hole Le telecamere a circuito chiuso con obiettivo pin-hole in grado di riprendere attraverso fori da 1 mm. di diametro per la realizzazione di telecamere nascoste totalmente invisibili - Microfono per audio montabile esternamente - Caratteristiche analoghe alle mini- telecamere con miniobiettivo Telecamere alta risoluzione bianco nero Le telecamere a circuito chiuso in bianco/nero ad alta risoluzione per riprese di alta qualità - Microfono per audio incorporato - AGC - BLC - AWB - S/N oltre 50 db - Shutter fino a 1/ Risoluzione 600 linee - Illuminazione minima di ripresa 0,1 Lux o 0 Lux con illuminatore IR Telecamere alta risoluzione a colori con funzione giorno notte Le telecamere a circuito chiuso a colori ad alta risoluzione per riprese di alta qualità e funzione giorno/notte per l'impiego con gli illuminatori ad infrarossi - Microfono per audio - AGC - BLC - AWB - S/N oltre 50 db - Shutter fino a 1/ Risoluzione 470 linee. Illuminazione min. 0,2 Lux o 0 Lux con IR Telecamere economiche Le telecamere economiche FENIVA, in bianco/nero o a colori, sono realizzate con CCD Samsung e Sharp invece dei più prestigiosi SONY SuperHad degli altri modelli. A parte ciò si tratta di telecamere di alta qualità e perfettamente affidabili, in grado di soddisfare la maggioranza delle esigenze di sorveglianza.

14 Telecamere in contenitore stagno Le telecamere a circuito chiuso racchiuse in un contenitore di alluminio protetto (IP55). Particolarmente adatte nelle applicazioni industriali e in ambienti gravosi, a bordo di macchine utensili, impianti automatici o veicoli semoventi. Telecamere in contenitore stagno con illuminatore IR Le telecamere a circuito chiuso racchiuse in un contenitore di alluminio totalmente stagno (IP67), che rende superfluo l'impiego delle custodie di protezione anche all'esterno. Particolarmente adatte nelle applicazioni industriali e in ambienti gravosi, a bordo di macchine utensili, impianti automatici o veicoli semoventi. Alta risoluzione (420 linee) - Funzione Giorno/Notte con illuminatore incorporato per visione notturna. Telecamere in contenitore antiproiettile con illuminatore IR Le telecamere a circuito chiuso racchiuse in un contenitore di Alluminio protetto (IP55) e di eccezionale solidità. Funzione Giorno/Notte e di illuminatore ad infrarossi integrato. Il vetro frontale è antiproiettile e rende la telecamera resistente a proiettili fino a calibro 9. La soluzione ideale per la sorveglianza di Bancomat, distributori automatici, locali pubblici non presidiati etc. Telecamere nascoste Le minitelecamere FENIVA occultate professionalmente in oggetti di comune utilizzo impiantistico. La soluzione più rapida per realizzare un sistema permanente di sorveglianza discreta, assolutamente invisibile. Telecamere a colori ed in bianco/nero con audio perfettamente orientabili.

15 Sistemi di Gestione delle Reti

16

17 Mission - Firewalling / Traffic Shaping / QoS L esponenziale bisogno di banda Internet per veicolare le proprie informazioni, richiede una sempre più attenta analisi nell utilizzo dello strumento informatico per comunicare con il mondo esterno. Aziende, Piccole / Medie Imprese e singoli uffici, mostrano sempre più l esigenza di una maggiore sicurezza nelle trasmissioni dati, e il bisogno di migliorare la gestione della connettività Internet. FENIVA è la risposta. FENIVA è in grado di garantire sicurezza e un corretto management di qualsiasi tipo di connettività ADSL, CDN o FIBRA. Il suo funzionamento all interno della rete LAN, può garantire dei livelli di qualità del servizio secondo le business-priority e le application-critical del settore d affari d interesse. Caratteristiche - Gestito / Sicuro / Scalabile 1. Controlla l utilizzo della banda internet. 2. Protegge la tua rete 3. Garantisce banda internet per applicazioni mission-critical 4. Analizza e discrimina protocolli che viaggiano nella tua rete 5. Integra il protocollo VoIP Descrizione FENIVA è un apparato di rete che si installa al di sopra della LAN aziendale, immediatamente sotto il router/modem della connettività internet senza che vengano violate le più basilari regole di privacy.

18 Schema esemplificativo di una rete aziendale. La freccia verde indica il corretto e naturale posizionamento dell'apparato feniva all'interno della LAN FENIVA può garantire, secondo le regole del QoS, la separazione del traffico internet verso uno o più macchine dedicate quali un server web, un server di posta, un centralino VoIP. Grafico realizzato utilizzando il tool MRTG (Multi Router Traffic Grapher). Il grafico mostra l'utilizzo della banda Internet in assenza dell'apparato feniva (con picchi fino a 16 Mbit) e in presenza dell'apparato feniva (all'interno delle bande segnate in rosso) con taglio configurato a 4.0 Mbit (grafico piatto a 4.0 Mbit). Nel caso in cui vi siano utenti con funzioni diverse all interno della nostra rete, possiamo determinare come unica e fondamentale un' applicazione o un protocollo, (es. posta elettronica); valutando quindi, il valore minimo della banda dati indispensabile per garantire l' efficienza di quell' applicazione, la si riserva tramite la configurazione del FENIVA. Andamento nel tempo della banda dati senza l'apparato feniva (blu) e con l'apparato feniva (violetto).

19 FENIVA è inoltre in grado di garantire un azione preventiva, come Firewall, contro gli attacchi informatici e contro le violazioni delle norme di sicurezza informatica a sono esposte le aziende presenti in internet. Garantire la privacy sul trattamento dei dati personali è diventato fondamentale (D. Lgs. 196 del ), proteggersi dagli attacchi informatici è indispensabile. FENIVA è controllato h24, dai laboratori NCC per monitorare il costante funzionamento degli apparati e garantire l immediato intervento per eventuali anomalie o eventi straordinari. (blackout, cadute di connettività, altro...) Servizi FENIVA è in grado di offrire una molteplicità di servizi, di seguito i più importanti: 1. Firewall inbound / Outbound NAT 1:1 NAT Bridging Transparent Firewall up to 2 DMZ management 2. Traffic Shaping shape by ip address shape by protocol 3. Tunneling & VPN tunneling radius Authentication encryption Algorithms (DES, 3DES, BlowFish, CAST128, Rijandel) hash Algorithms (MD5, SHA1) 4. Remote Monitoring and Management NCC - Network Control Center SSL 128 bit Remote Management In sintesi FENIVA è un apparato di rete che gestisce la banda internet, non provoca traffico ARP all'interno della LAN in cui viene installato ne rallentamenti del traffico internet entrante/uscente. La capacità di smistare il traffico, di garantire la sicurezza e di non esser visibile al mondo internet, rende vincente la sua presenza all interno di qualsiasi rete LAN e con qualsiasi estensione. FENIVA non ha parti in movimento, (HDD, Floppy, CD) può resistere a colpi estremi, vibrazioni, a temperatura e condizioni ambientali aspre, continuando ad operare senza compromettere l integrità dei dati. FENIVA elimina l attesa durante l accensione e durante il riavvio per mancanza di corrente, non ha tempi di latenza o ritardi dovuti a parti elettro-meccaniche, presenti invece, nelle unità disco convenzionali. FENIVA può essere configurato per compiere dal semplice lavoro di routing fino alle più complesse regole di

20 firewalling e traffic shaping. Caratteristiche tecniche FENIVA misura 151x260x26 mm nella configurazione standard. FENIVA è disponibile anche in versione rack da 1U. Alimentazione: Condizioni di utilizzo: Consumo: Ethernet: Storage: 12V DC, 10W max. da 0 C a 60 C dal 10% al 90% umidità relativa senza condensa. 6 W max. Fino a 3 Ethernet controller con supporto 10baseT e 100baseT con indicatori led di link e traffico. da -20 C a 85 C dal 5% al 95% umidità relativa senza condensa. Altre informazioni Feniva non è in vendita. L affitto dell apparato, per l esclusivo periodo di utilizzo, garantisce al cliente: 1. Abbattimento dei costi per la sicurezza dei dati e della rete 2. supporto tecnico specializzato 3. non obsolescenza delle parti e sostituzione immediata dell apparato in caso di guasto accidentale 4. monitoring h24 dello stato dell'apparato La manutenzione, configurazione e il monitoring del FENIVA viene esclusivamente eseguita attraverso l' NCC in modalità 24x7.

21 Sicurezza dei Sistemi Piani di Hosting

22

23 Sistemi - piani di assistenza sistemistica ON-SITE con sistema pre-payd FENIVA offre contratti di assistenza per ogni vostra esigenza. Con un contratto di assistenza si ha diritto a dei privilegi sui tem pi d'intervento e a degli sconti rispetto al costo di listino per gli interventi a una-tantum a tempo. Gli interventi di assistenza tecnica sono di due tipi On-Site e, dove possibile, tramite TeleAssistenza. Si ha diritto inoltre ad assistenza tramite e telefonica. Ci sono due tipologie di contratti, quegli "Desktop" e quegli "Server" a seconda appunto se l'intervento deve avvenire su un PC Desktop o su un sistema Server. I costi per la fascia server sono più elevati. Contratti prepagati Con questo tipo di servizio si possono acquistare un certo numero di ore di assistenza tecnica (On-Site o Remota) che possono essere consumate entro un anno. In base al numero delle ore acquistate ci sono varie fascie di sconto disponibili. Questo servizio è una valida scelta per chi pensa di necessitare un numero relativamente ridotto di interventi. E' infatti possibile acquistare un numero di ore da 10 a 50. Con questo tipo di contratto non è richiesto il diritto di chiamata ad ogni intervento. Contratto Intervento una-tantum su base oraria E' il classico intervento di chiamata, esecuzione del lavoro e conteggio immediato. Non si applicano sconti sul prezzo di listino. Per questo tipo di servizio è richiesto il diritto di chiamata ad ogni intervento. Tabella riassuntiva dei costi tipologia Desktop Interventi una tantum Contratto di assistenza Costo orario 38,00 + iva * Pacchetto 10 h 350,00 + iva * Pacchetto 20 h 640,00 + iva * Diritto di chiamata 38,00 + iva Pacchetto 30 h 870,00 + iva * Pacchetto 50 h 1250,00 +iva * Diritto di chiamata 0,00 * La prim a ora viene scalata interam ente indipendentem ente dalla durata dell intervento. Le ore successive con scarti di 15 minuti.

24 L intervento per la fascia desktop con contratto di assistenza viene garantito dal lunedì al venerdì dalle ore 8,00 alle ore 18,00 entro le 24 ore successive alla chiamata. L intervento per la fascia una tantum viene garantito dal lunedì al venerdì dalle ore 9,00 alle ore 18,00 entro le 24 ore lavorative successive alla chiamata. Le ore acquistate valgono 12 mesi dalla data riportata su questo documento. Al termine dei 12 mesi non si potranno utilizzare eventuali ore rimanenti, ma si potrà comunque acquistare un nuovo pacchetto. Eventuali pezzi sostituiti saranno fatturati a parte. Contratto di Assistenza Tecnica Sistemistica Videosorveglianza FENIVA offre contratti di assistenza per i sistemi di videosrveglianza a piu livelli. Con un contratto di assistenza si ha diritto a dei privilegi sui tempi d'intervento e a degli sconti rispetto al costo di listino per gli interventi a una-tantum a tempo. I contatti con l assistenza tecnica possono essere di due tipi On-Site e, dove possibile, tram ite TeleAssistenza. Si ha diritto inoltre ad assistenza tramite e telefonica. Ci sono due t ipologie di contratti : Plat inum Support e Gold Support. La differenza principale fra i due contratti e il tempo di risposta relazionato al tempo di intervento tecnico ON-SITE. Contratti Platinum Support Con questo tipo di servizio si puo ottenere supporto tecnico sui sistemi di Videosorveglianza digitali Feniva, 24 ore su 24 a 365 giorni annui. Un operatore sara sempre disponibile alle richieste di supporto del cliente. L uscita del tecnico e la tariffazione oraria sono incluse nel pacchetto di assistenza. L utilizzo del Platinum support oltre il periodo di garanzia dei materiali installati prevede la sostituzione gratuita del pezzo in caso di rottura o sostituzione forzata. Contratti Gold Support Con questo tipo di servizio si puo ottenere supporto tecnico sui sistemi di Videosorveglianza digitale Feniva con modalita Lun Ven dalle h alle h e l uscita del tecnico in modalita next-businnes day (giorno lavorativo seguente) con tariffazione oraria a carico del cliente. Tabella riassuntiva dei costi tipologia Desktop Interventi GOLD Interventi PLATINUM Supporto telefonico Lun-Ven dalle alle h su 24h 365 giorni annui Intervento ON-Site Next Businnes Entro 8h lavorative Costo orario 38,00 + iva * incluso Diritto di chiamata 38,00 + iva * incluso Sostituzione pezzi fuori garanzia A carico del cliente incluso * La prim a ora viene scalata interam ente indipendentem ente dalla durata dell intervento. Le ore successive con scarti di 15 minuti.

Le telecamere Installate verranno connesse ad Unità di elaborazione multiplexer per la gestione e la verifica di gruppi omogenei di 4-8-16-32-48-64

Le telecamere Installate verranno connesse ad Unità di elaborazione multiplexer per la gestione e la verifica di gruppi omogenei di 4-8-16-32-48-64 Le telecamere Installate verranno connesse ad Unità di elaborazione multiplexer per la gestione e la verifica di gruppi omogenei di 4-8-16-32-48-64 telecamere. I sistemi di acquisizione ed archiviazione

Dettagli

Articolo. Dieci buoni motivi per acquistare una telecamere di rete Ovvero, quello che il vostro fornitore di telecamere analogiche non vi dirà mai

Articolo. Dieci buoni motivi per acquistare una telecamere di rete Ovvero, quello che il vostro fornitore di telecamere analogiche non vi dirà mai Articolo Dieci buoni motivi per acquistare una telecamere di rete Ovvero, quello che il vostro fornitore di telecamere analogiche non vi dirà mai INDICE Introduzione 3 Dieci cose che il vostro fornitore

Dettagli

Bus di sistema. Bus di sistema

Bus di sistema. Bus di sistema Bus di sistema Permette la comunicazione (scambio di dati) tra i diversi dispositivi che costituiscono il calcolatore E costituito da un insieme di fili metallici che danno luogo ad un collegamento aperto

Dettagli

Guida. Vista Live. Controllo. Riproduzione su 24 ore. Ricerca avanz. Le icone includono: Mod. uscita. Icona. Un sensore di allarme.

Guida. Vista Live. Controllo. Riproduzione su 24 ore. Ricerca avanz. Le icone includono: Mod. uscita. Icona. Un sensore di allarme. Guida operatore del registratore TruVision Vista Live Sull immagine live dello schermo vengono visualizzati laa data e l ora corrente, il nome della telecamera e viene indicato se è in corso la registrazione.

Dettagli

Guida all'installazione ed uso dell'app RXCamLink

Guida all'installazione ed uso dell'app RXCamLink Guida all'installazione ed uso dell'app RXCamLink Questa guida riporta i passi relativi all'installazione ed all'utilizzo dell'app "RxCamLink" per il collegamento remoto in mobilità a sistemi TVCC basati

Dettagli

Sempre attenti ad ogni dettaglio Bosch Intelligent Video Analysis

Sempre attenti ad ogni dettaglio Bosch Intelligent Video Analysis Sempre attenti ad ogni dettaglio Bosch Intelligent Video Analysis 2 Intervento immediato con Bosch Intelligent Video Analysis Indipendentemente da quante telecamere il sistema utilizza, la sorveglianza

Dettagli

SERVER VIDEO 1-PORTA H.264

SERVER VIDEO 1-PORTA H.264 SERVER VIDEO 1-PORTA H.264 MANUALE UTENTE DN-16100 SALVAGUARDIA IMPORTANTE Tutti i prodotti senza piombo offerti dall'azienda sono a norma con i requisiti della legge Europea sulla restrizione per l'uso

Dettagli

Guida Dell di base all'acquisto dei server

Guida Dell di base all'acquisto dei server Guida Dell di base all'acquisto dei server Per le piccole aziende che dispongono di più computer è opportuno investire in un server che aiuti a garantire la sicurezza e l'organizzazione dei dati, consentendo

Dettagli

Dispositivi di comunicazione

Dispositivi di comunicazione Dispositivi di comunicazione Dati, messaggi, informazioni su vettori multipli: Telefono, GSM, Rete, Stampante. Le comunicazioni Axitel-X I dispositivi di comunicazione servono alla centrale per inviare

Dettagli

CATTURARE LO SCHERMO INTERO O LA FINESTRA ATTIVA

CATTURARE LO SCHERMO INTERO O LA FINESTRA ATTIVA CATTURARE LO SCHERMO INTERO O LA FINESTRA ATTIVA Supponiamo di voler eseguire una istantanea del nostro desktop, quella che in gergo si chiama Screenshot (da screen, schermo, e shot, scatto fotografico).

Dettagli

www.queen.it info@mbox.queen.it Gruppo Queen.it Listino Utente Finale Gennaio 2001

www.queen.it info@mbox.queen.it Gruppo Queen.it Listino Utente Finale Gennaio 2001 Listino Gennaio 2001 pag. 1 Gruppo Queen.it Listino Utente Finale Gennaio 2001 Profilo aziendale Chi è il Gruppo Queen.it Pag. 2 Listino connettività Listino Connettività RTC Pag. 3 Listino Connettività

Dettagli

Schema Tipologia a Stella

Schema Tipologia a Stella Cos'e' esattamente una rete! Una LAN (Local Area Network) è un insieme di dispositivi informatici collegati fra loro, che utilizzano un linguaggio che consente a ciascuno di essi di scambiare informazioni.

Dettagli

ivms-4200 Client Software Manuale Utente Hangzhou Hikvision Digital Technology Co., Ltd.

ivms-4200 Client Software Manuale Utente Hangzhou Hikvision Digital Technology Co., Ltd. ivms-4200 Client Software Manuale Utente Hangzhou Hikvision Digital Technology Co., Ltd. Manuale utente del Client software ivms-4200 Informazioni Le informazioni contenute in questo documento sono soggette

Dettagli

minor costo delle chiamate, su nazionali e internazionali

minor costo delle chiamate, su nazionali e internazionali Il Voice Over IP è una tecnologia che permette di effettuare una conversazione telefonica sfruttando la connessione ad internet piuttosto che la rete telefonica tradizionale. Con le soluzioni VOIP potete

Dettagli

TELECAMERA SUBACQUEA MINI DV RD31 DIVERS

TELECAMERA SUBACQUEA MINI DV RD31 DIVERS www.gmshopping.it TELECAMERA SUBACQUEA MINI DV RD31 DIVERS MANUALE UTENTE Questo documento è di proprietà di Ciro Fusco ( Cfu 2010 ) e protetto dalle leggi italiane sul diritto d autore (L. 633 del 22/04/1941

Dettagli

FileMaker Server 12. Guida introduttiva

FileMaker Server 12. Guida introduttiva FileMaker Server 12 Guida introduttiva 2007 2012 FileMaker, Inc. Tutti i diritti riservati. FileMaker, Inc. 5201 Patrick Henry Drive Santa Clara, California 95054 FileMaker e Bento sono marchi di FileMaker,

Dettagli

CARATTERISTICHE DELLE CRYPTO BOX

CARATTERISTICHE DELLE CRYPTO BOX Secure Stream PANORAMICA Il sistema Secure Stream è costituito da due appliance (Crypto BOX) in grado di stabilire tra loro un collegamento sicuro. Le Crypto BOX sono dei veri e propri router in grado

Dettagli

Caratteristiche raccomandate del Network in un progetto di Home Automation

Caratteristiche raccomandate del Network in un progetto di Home Automation Caratteristiche raccomandate del Network in un progetto di Home Automation Uno degli aspetti progettuali più importanti di un sistema Control4 è la rete. Una rete mal progettata, in molti casi, si tradurrà

Dettagli

TeamViewer 7 Manuale Controllo remoto

TeamViewer 7 Manuale Controllo remoto TeamViewer 7 Manuale Controllo remoto TeamViewer GmbH Kuhnbergstraße 16 D-73037 Göppingen teamviewer.com Indice 1 Informazioni su TeamViewer... 5 1.1 Informazioni sul software... 5 1.2 Informazioni sul

Dettagli

La suite Dental Trey che semplifica il tuo mondo.

La suite Dental Trey che semplifica il tuo mondo. La suite Dental Trey che semplifica il tuo mondo. impostazioni di sistema postazione clinica studio privato sterilizzazione magazzino segreteria amministrazione sala di attesa caratteristiche UNO tiene

Dettagli

Risoluzione Problemi Chiavetta Internet Veloce MOMODESIGN MD-@

Risoluzione Problemi Chiavetta Internet Veloce MOMODESIGN MD-@ Risoluzione Problemi Chiavetta Internet Veloce MOMODESIGN MD-@ Installazione Modem USB Momo Gestione segnale di rete Connessione Internet Messaggi di errore "Impossibile visualizzare la pagina" o "Pagina

Dettagli

GUIDA RAPIDA ALL INSTALLAZIONE

GUIDA RAPIDA ALL INSTALLAZIONE GUIDA RAPIDA ALL INSTALLAZIONE Sommario DECODER CUBOVISION 1 TELECOMANDO 3 COLLEGAMENTO ALLA TV 4 COLLEGAMENTO A INTERNET 6 COLLEGAMENTO ANTENNA 8 COLLEGAMENTO ALLA RETE ELETTRICA 9 COLLEGAMENTO AUDIO

Dettagli

idee per essere migliori SISTEMA ANTINTRUSIONE

idee per essere migliori SISTEMA ANTINTRUSIONE idee per essere migliori SISTEMA ANTINTRUSIONE UN SISTEMA INTEGRATO COMUNICAZIONE VERSO L ESTERNO Istituti di vigilanza Invio allarmi con protocollo CONTACT ID Comunicatore PSTN Espansione GSM Telefono

Dettagli

Guida alla scansione su FTP

Guida alla scansione su FTP Guida alla scansione su FTP Per ottenere informazioni di base sulla rete e sulle funzionalità di rete avanzate della macchina Brother, consultare la uu Guida dell'utente in rete. Per ottenere informazioni

Dettagli

Controllare un nastro trasportatore fischertechnik con Arduino

Controllare un nastro trasportatore fischertechnik con Arduino TITOLO ESPERIENZA: Controllare un nastro trasportatore fischertechnik con Arduino PRODOTTI UTILIZZATI: OBIETTIVO: AUTORE: RINGRAZIAMENTI: Interfacciare e controllare un modello di nastro trasportatore

Dettagli

HORIZON SQL CONFIGURAZIONE DI RETE

HORIZON SQL CONFIGURAZIONE DI RETE 1-1/9 HORIZON SQL CONFIGURAZIONE DI RETE 1 CARATTERISTICHE DI UN DATABASE SQL...1-2 Considerazioni generali... 1-2 Concetto di Server... 1-2 Concetto di Client... 1-2 Concetto di database SQL... 1-2 Vantaggi...

Dettagli

Manuale tecnico Stazione Meteo Eolo Davis

Manuale tecnico Stazione Meteo Eolo Davis Descrizione Generale Manuale tecnico Stazione Meteo Eolo Davis EOLO DAVIS rappresenta una soluzione wireless di stazione meteorologica, basata su sensoristica Davis Instruments, con possibilità di mettere

Dettagli

Cos è un protocollo? Ciao. Ciao 2:00. tempo. Un protocollo umano e un protocollo di reti di computer:

Cos è un protocollo? Ciao. Ciao 2:00. <file> tempo. Un protocollo umano e un protocollo di reti di computer: Cos è un protocollo? Un protocollo umano e un protocollo di reti di computer: Ciao Ciao Hai l ora? 2:00 tempo TCP connection request TCP connection reply. Get http://www.di.unito.it/index.htm Domanda:

Dettagli

MANUALE TECNICO 080406 E SMS

MANUALE TECNICO 080406 E SMS IT MANUALE TECNICO 080406 E SMS MANUALE DI INSTALLAZIONE ED USO INTRODUZIONE. Il combinatore E-SMS offre la possibilità di inviare sms programmabili a numeri telefonici preimpostati e di attivare uscite

Dettagli

CWS32-H01 Soluzione Software Professionale per Monitoraggio & Telecontrollo Web

CWS32-H01 Soluzione Software Professionale per Monitoraggio & Telecontrollo Web CWS32-H01 Soluzione Software Professionale per Monitoraggio & Telecontrollo Web Attenzione!! Rif. Rev. 2.2 www.cws32.it Questa presentazione non sostituisce il manuale operativo del prodotto, in quanto

Dettagli

E-VISION Tempo. Timer luci a microprocessore. Manuale d uso e installazione

E-VISION Tempo. Timer luci a microprocessore. Manuale d uso e installazione E-VISION Tempo Timer luci a microprocessore Manuale d uso e installazione ELOS E-VISION - Tempo Controllo Luci Acquario a Microprocessore. 1. Semplice da programmare 2. Gestisce sia lampade a led sia lampade

Dettagli

VIRTUALIZE IT. www.digibyte.it - digibyte@digibyte.it

VIRTUALIZE IT. www.digibyte.it - digibyte@digibyte.it il server? virtualizzalo!! Se ti stai domandando: ma cosa stanno dicendo? ancora non sai che la virtualizzazione è una tecnologia software, oggi ormai consolidata, che sta progressivamente modificando

Dettagli

È nata una nuova specie di avvocati. Liberi.

È nata una nuova specie di avvocati. Liberi. È nata una nuova specie di avvocati. Liberi. LIBERI DI NON PENSARCI Basta preoccupazioni per il back-up e la sicurezza dei tuoi dati. Con la tecnologia Cloud Computing l archiviazione e la protezione dei

Dettagli

Kit Domotici fai-da-te integrabili fra di loro, semplici da installare e da utilizzare.

Kit Domotici fai-da-te integrabili fra di loro, semplici da installare e da utilizzare. Per una casa più comoda, cura e intelligente, con un solo clic. Kit Domotici faidate integrabili fra di loro, semplici da installare e da utilizzare. www.easydo.it videosorveglianza, controllo carichi

Dettagli

Conferencing Services. Web Meeting. Quick Start Guide V4_IT

Conferencing Services. Web Meeting. Quick Start Guide V4_IT Web Meeting Quick Start Guide V4_IT Indice 1 INFORMAZIONI SUL PRODOTTO... 3 1.1 CONSIDERAZIONI GENERALI... 3 1.2 SISTEMI OPERATIVI SUPPORTATI E LINGUE... 3 1.3 CARATTERISTICHE... 3 2 PRENOTARE UNA CONFERENZA...

Dettagli

Background (sfondo): Finestra: Una finestra serve a mostrare il contenuto di un disco o di una cartella -, chiamata anche directory.

Background (sfondo): Finestra: Una finestra serve a mostrare il contenuto di un disco o di una cartella -, chiamata anche directory. @ PC (Personal computer): Questa sigla identificò il primo personal IBM del 1981 a cura di R.Mangini Archiviazione: Il sistema operativo si occupa di archiviare i file. Background (sfondo): Cursore: Nei

Dettagli

Firewall. Generalità. Un firewall può essere sia un apparato hardware sia un programma software.

Firewall. Generalità. Un firewall può essere sia un apparato hardware sia un programma software. Generalità Definizione Un firewall è un sistema che protegge i computer connessi in rete da attacchi intenzionali mirati a compromettere il funzionamento del sistema, alterare i dati ivi memorizzati, accedere

Dettagli

Sistema di telecomunicazione per le piccole e medie imprese.

Sistema di telecomunicazione per le piccole e medie imprese. Sistema di telecomunicazione per le piccole e medie imprese. Sistema di telecomunicazione Promelit ipecs MG. Descrizione del Sistema: L azienda di oggi deve saper anche essere estesa : non confinata in

Dettagli

TeamViewer 8 Manuale Controllo remoto

TeamViewer 8 Manuale Controllo remoto TeamViewer 8 Manuale Controllo remoto Rev 8.0-12/2012 TeamViewer GmbH Kuhnbergstraße 16 D-73037 Göppingen www.teamviewer.com Indice 1 Informazioni su TeamViewer... 6 1.1 Informazioni sul software... 6

Dettagli

WEB Conference, mini howto

WEB Conference, mini howto Prerequisiti: WEB Conference, mini howto Per potersi collegare o creare una web conference è necessario: 1) Avere un pc con sistema operativo Windows XP o vista (windows 7 non e' ancora certificato ma

Dettagli

progettiamo e realizziamo architetture informatiche Company Profile

progettiamo e realizziamo architetture informatiche Company Profile Company Profile Chi siamo Kammatech Consulting S.r.l. nasce nel 2000 con l'obiettivo di operare nel settore I.C.T., fornendo servizi di progettazione, realizzazione e manutenzione di reti aziendali. Nel

Dettagli

TB-SMS. Combinatore telefonico GSM-SMS Manuale di installazione ed uso. Ver. 1.6.10 31/07/07

TB-SMS. Combinatore telefonico GSM-SMS Manuale di installazione ed uso. Ver. 1.6.10 31/07/07 TB-SMS Combinatore telefonico GSM-SMS Manuale di installazione ed uso Ver. 1.6.10 31/07/07 MANUALE DI INSTALLAZIONE ED USO INTRODUZIONE. Il combinatore TB-SMS offre la possibilità di inviare sms programmabili

Dettagli

Procedura corretta per mappare con ECM Titanium

Procedura corretta per mappare con ECM Titanium Procedura corretta per mappare con ECM Titanium Introduzione: In questo documento troverete tutte le informazioni utili per mappare correttamente con il software ECM Titanium, partendo dalla lettura del

Dettagli

TeamViewer 8 Manuale Meeting

TeamViewer 8 Manuale Meeting TeamViewer 8 Manuale Meeting Rev 8.0-12/2012 TeamViewer GmbH Kuhnbergstraße 16 D-73037 Göppingen www.teamviewer.com Indice 1 Informazioni su TeamViewer... 5 1.1 Informazioni sul software... 5 1.2 Informazioni

Dettagli

MATRICE DELLE FUNZIONI DI DRAGON NATURALLYSPEAKING 12 CONFRONTO TRA EDIZIONI DEL PRODOTTO

MATRICE DELLE FUNZIONI DI DRAGON NATURALLYSPEAKING 12 CONFRONTO TRA EDIZIONI DEL PRODOTTO MATRICE DELLE FUNZIONI DI DRAGON NATURALLYSPEAKING 12 CONFRONTO TRA EDIZIONI DEL PRODOTTO Precisione del riconoscimento Velocità di riconoscimento Configurazione del sistema Correzione Regolazione della

Dettagli

Assessorato regionale dell'agricoltura, dello sviluppo rurale e della pesca mediterranea Dipartimento della pesca mediterranea

Assessorato regionale dell'agricoltura, dello sviluppo rurale e della pesca mediterranea Dipartimento della pesca mediterranea Assessorato regionale dell'agricoltura, dello sviluppo rurale e della pesca mediterranea Dipartimento della pesca mediterranea Ufficio del Responsabile Unico della Regione Sicilia per il Cluster Bio-Mediterraneo

Dettagli

Internet Internet è universalmente nota come la Rete delle reti: un insieme smisurato di computer collegati tra loro per scambiarsi dati e servizi.

Internet Internet è universalmente nota come la Rete delle reti: un insieme smisurato di computer collegati tra loro per scambiarsi dati e servizi. Internet Internet è universalmente nota come la Rete delle reti: un insieme smisurato di computer collegati tra loro per scambiarsi dati e servizi. Internet: la rete delle reti Alberto Ferrari Connessioni

Dettagli

GUIDA ALLE SOLUZIONI

GUIDA ALLE SOLUZIONI La caratteristica delle trasmissioni digitali è " tutto o niente ": o il segnale è sufficiente, e quindi si riceve l'immagine, oppure è insufficiente, e allora l'immagine non c'è affatto. Non c'è quel

Dettagli

ALFABETIZZAZIONE DI BASE Programma del Corso livello base

ALFABETIZZAZIONE DI BASE Programma del Corso livello base Un po di Storia ISP & Web Engineering ALFABETIZZAZIONE DI BASE Programma del Corso livello base Breve cenno sulla storia dell informatica: dagli albori ai giorni nostri; L evoluzione di Windows: dalla

Dettagli

MPLS è una tecnologia ad alte prestazioni per l instradamento di pacchetti IP attraverso una rete condivisa

MPLS è una tecnologia ad alte prestazioni per l instradamento di pacchetti IP attraverso una rete condivisa Cosa è MPLS MPLS è una tecnologia ad alte prestazioni per l instradamento di pacchetti IP attraverso una rete condivisa L idea di base consiste nell associare a ciascun pacchetto un breve identificativo

Dettagli

Oscilloscopi serie WaveAce

Oscilloscopi serie WaveAce Oscilloscopi serie WaveAce 60 MHz 300 MHz Il collaudo facile, intelligente ed efficiente GLI STRUMENTI E LE FUNZIONI PER TUTTE LE TUE ESIGENZE DI COLLAUDO CARATTERISTICHE PRINCIPALI Banda analogica da

Dettagli

INFORMAZIONI GENERALI...2 INSTALLAZIONE...5 CONFIGURAZIONE...6 ACQUISTO E REGISTRAZIONE...11 DOMANDE FREQUENTI:...13 CONTATTI:...

INFORMAZIONI GENERALI...2 INSTALLAZIONE...5 CONFIGURAZIONE...6 ACQUISTO E REGISTRAZIONE...11 DOMANDE FREQUENTI:...13 CONTATTI:... INFORMAZIONI GENERALI...2 INSTALLAZIONE...5 CONFIGURAZIONE...6 ACQUISTO E REGISTRAZIONE...11 DOMANDE FREQUENTI:...13 CONTATTI:...14 Ultimo Aggiornamento del Documento: 23 / Marzo / 2012 1 INFORMAZIONI

Dettagli

Progettazione di sistemi Embedded

Progettazione di sistemi Embedded Progettazione di sistemi Embedded Corso introduttivo di progettazione di sistemi embedded A.S. 2013/2014 proff. Nicola Masarone e Stefano Salvatori Eccetto dove diversamente specificato, i contenuti di

Dettagli

IT-BOOK. Domini Hosting Web marketing E-mail e PEC

IT-BOOK. Domini Hosting Web marketing E-mail e PEC 5 giugno 09 IT-BOOK Configurazioni e cartatteristiche tecniche possono essere soggette a variazioni senza preavviso. Tutti i marchi citati sono registrati dai rispettivi proprietari. Non gettare per terra:

Dettagli

Mini manuale di Audacity.

Mini manuale di Audacity. Mini manuale di Audacity. Questo mini manuale è parte del corso on-line Usare il software libero di Altrascuola. Il corso è erogato all'interno del portale per l'e-learning Altrascuola con la piattaforma

Dettagli

Manuale d Uso. Ref: 04061

Manuale d Uso. Ref: 04061 Manuale d Uso Ref: 04061 1 Grazie per aver acquistato il lettore digitale ENERGY SISTEM INNGENIO 2000. Questo manuale fornisce istruzioni operative dettagliate e spiegazioni delle funzioni per godere al

Dettagli

VIP X1/VIP X2 Server video di rete

VIP X1/VIP X2 Server video di rete VIP X1/VIP X2 Server video di rete IT 2 VIP X1/VIP X2 Guida all'installazione rapida Attenzione Leggere sempre attentamente le misure di sicurezza necessarie contenute nel relativo capitolo del manuale

Dettagli

Web Solution 2011 EUR

Web Solution 2011 EUR Via Macaggi, 17 int.14 16121 Genova - Italy - Tel. +39 010 591926 /010 4074703 Fax +39 010 4206799 Cod. fisc. e Partita IVA 03365050107 Cap. soc. 10.400,00 C.C.I.A.A. 338455 Iscr. Trib. 58109 www.libertyline.com

Dettagli

Soluzioni per la comunicazione al pubblico Plena Un approccio flessibile per la gestione audio

Soluzioni per la comunicazione al pubblico Plena Un approccio flessibile per la gestione audio Soluzioni per la comunicazione al pubblico Plena Un approccio flessibile per la gestione audio 2 Soluzioni per la comunicazione al pubblico Plena Il vostro sistema per la comunicazione al pubblico di facile

Dettagli

Energy Studio Manager Manuale Utente USO DEL SOFTWARE

Energy Studio Manager Manuale Utente USO DEL SOFTWARE Energy Studio Manager Manuale Utente USO DEL SOFTWARE 1 ANALYSIS.EXE IL PROGRAMMA: Una volta aperto il programma e visualizzato uno strumento il programma apparirà come nell esempio seguente: Il programma

Dettagli

Manuale d uso Apache OpenMeetings (Manuale Utente + Manuale Amministratore)

Manuale d uso Apache OpenMeetings (Manuale Utente + Manuale Amministratore) Manuale d uso Apache OpenMeetings (Manuale Utente + Manuale Amministratore) Autore: Matteo Veroni Email: matver87@gmail.com Sito web: matteoveroni@altervista.org Fonti consultate: http://openmeetings.apache.org/

Dettagli

Gestire le comunicazione aziendali con software Open Source

Gestire le comunicazione aziendali con software Open Source Gestire le comunicazione aziendali con software Open Source Data: Ottobre 2012 Firewall pfsense Mail Server Zimbra Centralino Telefonico Asterisk e FreePBX Fax Server centralizzato Hylafax ed Avantfax

Dettagli

ATLAS 2.X IL MANAGER NON SI AVVIA

ATLAS 2.X IL MANAGER NON SI AVVIA ATLAS 2.X IL MANAGER NON SI AVVIA Avvio di Atlas 2.x sul server CONTESTO La macchina deve rispecchiare le seguenti caratteristiche MINIME di sistema: Valori MINIMI per Server di TC con 10 postazioni d'esame

Dettagli

Germano Pettarin E-book per la preparazione all ECDL ECDL Modulo 2 Sistema Operativo Windows Argomenti del Syllabus 5.0

Germano Pettarin E-book per la preparazione all ECDL ECDL Modulo 2 Sistema Operativo Windows Argomenti del Syllabus 5.0 Germano Pettarin E-book per la preparazione all ECDL ECDL Modulo 2 Sistema Operativo Windows Argomenti del Syllabus 5.0 G. Pettarin ECDL Modulo 2: Sistema Operativo 2 Modulo 2 Il sistema operativo Windows

Dettagli

FIRESHOP.NET. Gestione Utility & Configurazioni. Rev. 2014.3.1 www.firesoft.it

FIRESHOP.NET. Gestione Utility & Configurazioni. Rev. 2014.3.1 www.firesoft.it FIRESHOP.NET Gestione Utility & Configurazioni Rev. 2014.3.1 www.firesoft.it Sommario SOMMARIO Introduzione... 4 Impostare i dati della propria azienda... 5 Aggiornare il programma... 6 Controllare l integrità

Dettagli

Caratteristiche. Camcorder Full HD 3D/2D compatto con sensori CMOS Exmor R da 1/4" e software di editing Vegas. www.pro.sony.

Caratteristiche. Camcorder Full HD 3D/2D compatto con sensori CMOS Exmor R da 1/4 e software di editing Vegas. www.pro.sony. Camcorder Full HD 3D/2D compatto con sensori CMOS Exmor R da 1/4" e software di editing Vegas Pro* Operazioni versatili per registrazioni Full HD 3D e 2D professionali HXR-NX3D1E è un camcorder professionale

Dettagli

Guida ai Servizi Internet per il Referente Aziendale

Guida ai Servizi Internet per il Referente Aziendale Guida ai Servizi Internet per il Referente Aziendale Indice Indice Introduzione...3 Guida al primo accesso...3 Accessi successivi...5 Amministrazione dei servizi avanzati (VAS)...6 Attivazione dei VAS...7

Dettagli

DEFENDER HYBRID. Sistema antintrusione ibrido wireless e filare. fracarro.com

DEFENDER HYBRID. Sistema antintrusione ibrido wireless e filare. fracarro.com DEFENDER HYBRID Sistema antintrusione ibrido wireless e filare Il sistema Un sistema completamente nuovo e flessibile Impianto filare o wireless? Da oggi Defender Hybrid Defender Hybrid rivoluziona il modo

Dettagli

Seagate Access per Personal Cloud Manuale utente

Seagate Access per Personal Cloud Manuale utente Seagate Access per Personal Cloud Manuale utente 2015 Seagate Technology LLC. Tutti i diritti riservati. Seagate, Seagate Technology, il logo Wave e FreeAgent sono marchi depositati o marchi registrati

Dettagli

MANUALE UTENTE DEL SOFTWARE DI GESTIONE DEGLI ART. SDVR040A/SDVR080A/SDVR160A

MANUALE UTENTE DEL SOFTWARE DI GESTIONE DEGLI ART. SDVR040A/SDVR080A/SDVR160A MANUALE UTENTE DEL SOFTWARE DI GESTIONE DEGLI ART. SDVR040A/SDVR080A/SDVR160A Leggere attentamente questo manuale prima dell utilizzo e conservarlo per consultazioni future Via Don Arrigoni, 5 24020 Rovetta

Dettagli

Come difendersi dai VIRUS

Come difendersi dai VIRUS Come difendersi dai VIRUS DEFINIZIONE Un virus è un programma, cioè una serie di istruzioni, scritte in un linguaggio di programmazione, in passato era di solito di basso livello*, mentre con l'avvento

Dettagli

DOCUMENTO TECNICO Un sistema più intel igente per control are i punti vendita: sorveglianza IP

DOCUMENTO TECNICO Un sistema più intel igente per control are i punti vendita: sorveglianza IP DOCUMENTO TECNICO Un sistema più intelligente per controllare i punti vendita: sorveglianza IP Guida descrittiva dei vantaggi dei sistemi di gestione e di sorveglianza IP per i responsabili dei punti vendita

Dettagli

Guida pratica di base

Guida pratica di base Adolfo Catelli Guida pratica di base Windows XP Professional Dicembre 2008 Sommario Accedere a Windows XP 4 Avviare Windows XP 4 Uscire da Windows XP 5 L interfaccia utente di Windows XP 6 Il desktop di

Dettagli

MINI GUIDA SINTETICA per l uso della lavagna interattiva multimediale

MINI GUIDA SINTETICA per l uso della lavagna interattiva multimediale MINI GUIDA SINTETICA per l uso della lavagna interattiva multimediale InterWrite SchoolBoard è un software per lavagna elettronica di facile utilizzo. Può essere adoperata anche da studenti diversamente

Dettagli

Configurazioni Mobile Connect

Configurazioni Mobile Connect Mailconnect Mail.2 L EVOLUZIONE DELLA POSTA ELETTRONICA Configurazioni Mobile Connect iphone MOBILE CONNECT CONFIGURAZIONE MOBILE CONNECT PER IPHONE CONFIGURAZIONE IMAP PER IPHONE RUBRICA CONTATTI E IPHONE

Dettagli

Garmin Dash Cam 10/20 Manuale Utente

Garmin Dash Cam 10/20 Manuale Utente Garmin Dash Cam 10/20 Manuale Utente Dicembre 2013 190-01711-31_0A Stampato a Taiwan Tutti i diritti riservati. Ai sensi delle norme sul copyright, non è consentito copiare integralmente o parzialmente

Dettagli

Sistemi di citofonia e videocitofonia Posti interni Zenith Posti esterni Musa

Sistemi di citofonia e videocitofonia Posti interni Zenith Posti esterni Musa Sistemi di citofonia e videocitofonia Posti interni Zenith Posti esterni Musa Indice Sistemi di citofonia e videocitofonia - Tecnologia e qualità... - Installazione più facile e rapida... 4 - I sistemi

Dettagli

Questo dispositivo, inoltre, è modulare; è quindi possibile scegliere i moduli e personalizzare la configurazione più adatta per le proprie esigenze.

Questo dispositivo, inoltre, è modulare; è quindi possibile scegliere i moduli e personalizzare la configurazione più adatta per le proprie esigenze. MONITOR DEFIBRILLATORE LIFEPAK 12 Il Monitor Defibrillatore LIFEPAK 12 è un dispositivo medicale che nasce per l emergenza e resiste ad urti, vibrazioni, cadute, polvere, pioggia e a tutte quelle naturali

Dettagli

CENTRALINA ELETTRONICA FAR Art. 9600-9612 - 9613

CENTRALINA ELETTRONICA FAR Art. 9600-9612 - 9613 CENTRALINA ELETTRONICA FAR Art. 9600-9612 - 9613 MANUALE D ISTRUZIONE SEMPLIFICATO La centralina elettronica FAR art. 9600-9612-9613 è adatta all utilizzo su impianti di riscaldamento dotati di valvola

Dettagli

WAN 80.80.80.80 / 24. L obiettivo è quello di mappare due server web interni (porta 80) associandoli agli indirizzi IP Pubblici forniti dall ISP.

WAN 80.80.80.80 / 24. L obiettivo è quello di mappare due server web interni (porta 80) associandoli agli indirizzi IP Pubblici forniti dall ISP. Configurazione di indirizzi IP statici multipli Per mappare gli indirizzi IP pubblici, associandoli a Server interni, è possibile sfruttare due differenti metodi: 1. uso della funzione di Address Translation

Dettagli

SISSI IN RETE. Quick Reference guide guida di riferimento rapido

SISSI IN RETE. Quick Reference guide guida di riferimento rapido SISSI IN RETE Quick Reference guide guida di riferimento rapido Indice generale Sissi in rete...3 Introduzione...3 Architettura Software...3 Installazione di SISSI in rete...3 Utilizzo di SISSI in Rete...4

Dettagli

Profilo Commerciale Collabor@

Profilo Commerciale Collabor@ Profilo Commerciale Collabor@ 1. DESCRIZIONE DEL SERVIZIO E REQUISITI Collabor@ è un servizio di web conferenza basato sulla piattaforma Cisco WebEx, che consente di organizzare e svolgere riunioni web,

Dettagli

L evoluzione del software per l azienda moderna. Gestirsi / Capirsi / Migliorarsi

L evoluzione del software per l azienda moderna. Gestirsi / Capirsi / Migliorarsi IL GESTIONALE DEL FUTURO L evoluzione del software per l azienda moderna Gestirsi / Capirsi / Migliorarsi IL MERCATO ITALIANO L Italia è rappresentata da un numero elevato di piccole e medie aziende che

Dettagli

LA REGISTRAZIONE DEI FILE AUDIO.WAV IN CONTEMPORANEA CON LE MISURE FONOMETRICHE.

LA REGISTRAZIONE DEI FILE AUDIO.WAV IN CONTEMPORANEA CON LE MISURE FONOMETRICHE. Pagina 1 di 5 LA REGISTRAZIONE DEI FILE AUDIO.WAV IN CONTEMPORANEA CON LE MISURE FONOMETRICHE. A. Armani G. Poletti Spectra s.r.l. Via Magellano 40 Brugherio (Mi) SOMMARIO. L'impiego sempre più diffuso

Dettagli

Manuale per ascoltare e creare file audio Utilizzando la tecnologia Virtual Singer (VS) di Choralia

Manuale per ascoltare e creare file audio Utilizzando la tecnologia Virtual Singer (VS) di Choralia Manuale per ascoltare e creare file audio Utilizzando la tecnologia Virtual Singer (VS) di Choralia Informazioni generali Questo manuale fornisce informazioni e istruzioni per l ascolto e la creazione

Dettagli

Guida tecnica alla tecnologia video di rete.

Guida tecnica alla tecnologia video di rete. Guida tecnica alla tecnologia video di rete. Tecnologie e fattori da valutare per sviluppare con successo applicazioni di sorveglianza E di monitoraggio remoto basate su IP. 2 Guida tecnica di Axis alla

Dettagli

Utilizzare Swisscom TV

Utilizzare Swisscom TV Swisscom (Svizzera) SA Contact Center CH-3050 Bern www.swisscom.ch 125474 12/2010 Utilizzare Swisscom TV Panoramica delle funzioni più importanti Indice Funzioni importanti quadro generale 3 Funzione PiP

Dettagli

ATLAS : Aula - COME ESEGUIRE UNA SESSIONE DEMO

ATLAS : Aula - COME ESEGUIRE UNA SESSIONE DEMO ATLAS : Aula - COME ESEGUIRE UNA SESSIONE DEMO Come eseguire una sessione DEMO CONTENUTO Il documento contiene le informazioni necessarie allo svolgimento di una sessione di prova, atta a verificare la

Dettagli

LA PIÙ COMPLETA, INNOVATIVA ED EFFICIENTE.

LA PIÙ COMPLETA, INNOVATIVA ED EFFICIENTE. LA PIÙ COMPLETA, INNOVATIVA ED EFFICIENTE. LA TUA CENTRALE D ALLARME. LA NOSTRA FILOSOFIA Leader nel settore dei sistemi di sicurezza e domotica, dal 1978 offre soluzioni tecnologiche all avanguardia.

Dettagli

Manuale - TeamViewer 6.0

Manuale - TeamViewer 6.0 Manuale - TeamViewer 6.0 Revision TeamViewer 6.0 9947c Indice Indice 1 Ambito di applicazione... 1 1.1 Informazioni su TeamViewer... 1 1.2 Le nuove funzionalità della Versione 6.0... 1 1.3 Funzioni delle

Dettagli

Il portafoglio VidyoConferencing. Tutto ciò di cui avete bisogno per realizzare videoconferenze HD di qualità, accessibili e a costi vantaggiosi

Il portafoglio VidyoConferencing. Tutto ciò di cui avete bisogno per realizzare videoconferenze HD di qualità, accessibili e a costi vantaggiosi Il portafoglio VidyoConferencing Tutto ciò di cui avete bisogno per realizzare videoconferenze HD di qualità, accessibili e a costi vantaggiosi La qualità HD di Vidyo mi permette di vedere e ascoltare

Dettagli

IDom. Omnicon SRL Via Petrarca 14 20843 Verano Brianza (MB) info@omnicon.it

IDom. Omnicon SRL Via Petrarca 14 20843 Verano Brianza (MB) info@omnicon.it IDom MANUALE UTENTE Omnicon SRL Via Petrarca 14 20843 Verano Brianza (MB) info@omnicon.it 2 COPYRIGHT Tutti i nomi ed i marchi citati nel documento appartengono ai rispettivi proprietari. Le informazioni

Dettagli

Company Profile 2014

Company Profile 2014 Company Profile 2014 Perché Alest? Quando una nuova azienda entra sul mercato, in particolare un mercato saturo come quello informatico viene da chiedersi: perché? Questo Company Profile vuole indicare

Dettagli

12.5 UDP (User Datagram Protocol)

12.5 UDP (User Datagram Protocol) CAPITOLO 12. SUITE DI PROTOCOLLI TCP/IP 88 12.5 UDP (User Datagram Protocol) L UDP (User Datagram Protocol) é uno dei due protocolli del livello di trasporto. Come l IP, é un protocollo inaffidabile, che

Dettagli

Come installare e configurare il software FileZilla

Come installare e configurare il software FileZilla Come utilizzare FileZilla per accedere ad un server FTP Con questo tutorial verrà mostrato come installare, configurare il software e accedere ad un server FTP, come ad esempio quello dedicato ai siti

Dettagli

La gestione integrata della sicurezza in Agenzia ANSA: dal firewalling all'utm Michelangelo Uberti, Sales Engineer Babel S.r.l.

La gestione integrata della sicurezza in Agenzia ANSA: dal firewalling all'utm Michelangelo Uberti, Sales Engineer Babel S.r.l. La gestione integrata della sicurezza in Agenzia ANSA: dal firewalling all'utm Michelangelo Uberti, Sales Engineer Babel S.r.l. Babel S.r.l. - P.zza S. Benedetto da Norcia 33, 00040 Pomezia (RM) www.babel.it

Dettagli

Guida all Uso. L a t u a i m p r e s a, c h i av e i n m a n o. Guida_BusinessKey.indd 1 18-05-2007 10:53:34

Guida all Uso. L a t u a i m p r e s a, c h i av e i n m a n o. Guida_BusinessKey.indd 1 18-05-2007 10:53:34 Guida all Uso L a t u a i m p r e s a, c h i av e i n m a n o. Guida_BusinessKey.indd 1 18-05-2007 10:53:34 Cos è la Business Key La Business Key è una chiavetta USB portatile, facile da usare, inseribile

Dettagli

Qualora il licenziatario si attenga alle condizioni del presente contratto di licenza, disporrà dei seguenti diritti per ogni licenza acquistata.

Qualora il licenziatario si attenga alle condizioni del presente contratto di licenza, disporrà dei seguenti diritti per ogni licenza acquistata. CONTRATTO DI LICENZA PER IL SOFTWARE MICROSOFT WINDOWS VISTA HOME BASIC WINDOWS VISTA HOME PREMIUM WINDOWS VISTA ULTIMATE Le presenti condizioni di licenza costituiscono il contratto tra Microsoft Corporation

Dettagli

Caratteristiche principali

Caratteristiche principali Il regolatore semaforico Hydra nasce nel 1998 per iniziativa di CTS Engineering. Ottenute le necessarie certificazioni, già dalla prima installazione Hydra mostra sicurezza ed affidabilità, dando avvio

Dettagli