guida alla nuova raccolta differenziata della città di melfi

Dimensione: px
Iniziare la visualizzazioe della pagina:

Download "guida alla nuova raccolta differenziata della città di melfi"

Transcript

1 guida alla nuova raccolta differenziata della città di melfi

2 cmaterie prime preziose, non RIFIUTI Qual è oggi il significato di rifiuto? Ciò che resta di un oggetto, o piuttosto una risposta negativa, ovvero uno stato d animo? Più probabilmente rifiuto coincide con l atteggiamento di attrito, di inerzia, l atteggiamento di chi non sa o non vuole interpretare nuovi bisogni collettivi, non immediatamente visibili ad ognuno di noi almeno fino a quando non vede con i suoi occhi i cassonetti vicino la propria casa stracolmi di spazzatura e la bolletta della TARSU (tra poco TARES) che aumenta senza il suo preventivo consenso. Solo in quel momento, quando è oramai troppo tardi, capiamo che c è qualcosa che non funziona e ce la prendiamo con gli amministratori, anche giustamente, ma continuiamo a non interrogarci e a non comprendere le cause. Perché aumentano i costi di smaltimento? Perché i sistemi territoriali di smaltimento vanno in crisi? Perché abbiamo un inceneritore o una discarica nel nostro comune? Non riusciamo a vedere il collegamento degli eventi critici con i gesti semplici che migliaia di cittadini compiono ogni giorno all interno delle cellule vitali che nel loro insieme costituiscono la città: le abitazioni e i luoghi di lavoro. Guardare le cose con uno stato d animo diverso, con la maturità e la consapevolezza che ogni piccolo gesto di ogni cittadino è collegato e

3 influisce con le dinamiche dell intera città, rappresenta la base culturale per lo sviluppo della nostra comunità. A partire dagli oggetti, anche per la parte che resta dopo averli utilizzati. Nella peggiore delle ipotesi possono trasformarsi in energia o, meglio, essere riutilizzati o riciclati come materie prime se collaboriamo nel restituirli attraverso i cassonetti disposti sul territorio urbano, o se li cediamo gratuitamente ad altri cittadini nel caso di mobili, vestiti giocattoli o simili. Se impareremo, all interno delle nostre case, a trattarli come materie prime preziose e non come spazzatura di cui sbarazzarci potremo vivere diversamente l organizzazione della raccolta. Dal 2001 al 2010 Melfi non ha mai superato il 10% di raccolta differenziata; la media della Basilicata nel 2010 è stata del 13,3%, in Italia del 35,3%. Entro il 2014 a Melfi dobbiamo arrivare almeno al 40%. Preserviamo l ambiente in cui viviamo, pensiamo a cosa lasciamo alle future generazioni e riduciamo oggi il costo dello smaltimento del residuo non riciclabile. È un obiettivo di tutti noi, una partita da giocare e vincere insieme. Livio Valvano Sindaco

4 cla nuova raccolta differenziata Recentemente alcune importanti modifiche sono state apportate al sistema di raccolta dei rifiuti, articolandolo ulteriormente in modo da renderlo ancora più semplice e fruibile da parte di cittadini, operatori e turisti. Con una raccolta differenziata più accurata ed intelligente è possibile salvare molti più materiali dalla discarica e dall inceneritore, avviarli al recupero e risparmiare così materie prime ed energia. Sono state perciò previste nuove tipologie di raccolta differenziata (l umido, il ritiro di sfalci e potature, raccoglitori di pile esauste presso ogni punto vendita, di medicinali scaduti presso farmacie e parafarmacie, ecc.) e l accorpamento di imballaggi e materiali recuperabili (carta, cartone, plastica, alluminio, ferro, legno, resti di cuoio e tessili) in un unico cassonetto di colore blu (MULTIMATERIALE) ad eccezione del vetro, che va conferito a parte in un apposito contenitore di colore verde, per agevolare, semplificare ed invogliare gli utenti a differenziare le varie tipologie di rifiuto. Nella predisposizione del nuovo servizio di raccolta si è tenuto infatti conto della necessità di accrescere la raccolta differenziata, puntando ad incrementare le quantità di materiali avviati al riciclo fino al livello previsto dalle norme vigenti, fissando come obiettivi l esecuzione di servizi realmente efficaci, il coinvolgimento diretto dell utenza e la massima intercettazione delle frazioni recuperabili, minimizzando, al contrario, il rifiuto indifferenziato da avviare a smaltimento.

5 Tutti i vecchi cassonetti sull intero territorio comunale sono stati sostituiti da isole ecologiche con 4 cassonetti di diverso colore e dimensioni, con un consistente aumento di contenitori per la raccolta differenziata e con drastica riduzione dei cassonetti del secco indifferenziato non riciclabile, di colore grigio. Il porta a porta presso le abitazioni del centro storico non esiste più; in sua sostituzione è stato introdotto il porta a porta di prossimità posizionando cioè le isole ecologiche con tutte e quattro le tipologie di cassonetti in vari punti sulla pubblica via, tra loro poco distanti, per consentire agli utenti di conferire le varie tipologie di rifiuto senza allontanarsi troppo dalle abitazioni. La raccolta differenziata deve partire direttamente dalla propria abitazione. Apprezzabili riduzioni di quantitativi di rifiuto conferiti all inceneritore Fenice o da conferire prossimamente in discarica sono state rilevate a distanza di poche settimane dall avvio del nuovo sistema di raccolta; l obiettivo, non irrealizzabile, è raggiungere il 40% di raccolta differenziata entro il La significativa riduzione del costo annuo di smaltimento dei rifiuti ha comportato risparmi che l Amministrazione Comunale ha deciso di investire nell ulteriore riduzione dei costi di smaltimento, puntando ad un maggiore efficientamento del servizio e destinando le risorse

6 all acquisto e alla consegna gratuita agli utenti di kit di pattumiere domestiche. Saranno pertanto (ad iniziare dai residenti nel centro storico e progressivamente, sulla base dei previsti ulteriori risparmi, a tutti i cittadini) consegnati gratuitamente kit di pattumiere domestiche costituiti da quattro piccoli contenitori di gradevole design, ad apertura frontale, con coperchi incernierati di colore diverso (blu, marrone, verde, grigio) richiamante il medesimo colore del cassonetti posti sulla pubblica via, impilabili e poco ingombranti, all interno dei quali ciascun utente potrà posizionare una busta biodegradabile, possibilmente trasparente, per iniziare già in casa il corretto conferimento dei rifiuti. Al momento del ritiro dei kit di pattumiere domestiche presso il Comune, Area Territorio e Ambiente, l utente, munito di documento di identità e copia del ruolo TARSU, dovrà sottoscrivere una autocertificazione, da consegnare agli incaricati dell Ente, con la quale si impegna ad aderire pienamente al sistema di raccolta differenziata. Tale autocertificazione consentirà all utente di fruire, già dal corrente anno, di una significativa riduzione del tributo dovuto per il servizio di raccolta dei rifiuti solidi urbani. Per coloro che non dimostreranno di aver aderito al nuovo servizio, non sottoscrivendo l autocertificazione, saranno invece previste maggiorazioni. I rifiuti devono essere conferiti tutti i giorni, esclusa la domenica, dalle ore alle ore del mattino successivo.

7 Gli sfalci, le potature e tutti i rifiuti ingombranti (mobili, materassi, reti, frigoriferi, televisori, computer e lavatrici, divani, sedie, cucine a gas, stufe) e tutti gli oggetti voluminosi possono essere conferiti direttamente al Centro di Raccolta Comunale (di prossima apertura) ubicato in Melfi alla Via Monteverde, oppure telefonando al numero verde gratuito del Servizio Clienti della GISA ( ) che provvederà tempestivamente e su prenotazione al ritiro gratuito, limitatamente alle utenze domestiche, presso il civico della propria abitazione. La raccolta differenziata è obbligatoria e non facoltativa: i trasgressori sorpresi a conferire i rifiuti o gli oggetti ingombranti in modo non conforme alle leggi e regolamenti che disciplinano il servizio o fuori orario saranno severamente contravvenzionati. L AMIANTO: UN KILLER SILENZIOSO. L abbandono di oggetti contenenti fibre di amianto costituisce un grave reato punibile a norma di legge (D. Leg.vo n. 152/2006). Chi deve smaltire rifiuti contenenti amianto (coperture in eternit, canne fumarie, tubazioni, pannelli isolanti, etc.) e rifiuti inerti deve rivolgersi a ditte specializzate ed astenersi dal manometterli o depositarli in qualunque contenitore per la raccolta degli RSU o sulla pubblica via. Prima dell inizio dei lavori di demolizione o di rimozione dell amianto, ovvero dei materiali contenenti amianto, dagli edifici, strutture, apparecchi e impianti, nonché dai mezzi di trasporto, ai sensi

8 dell art. 34 del D.Lgs. 277/1991, la ditta che provvederà a rimuovere materiali contenenti amianto dovrà predisporre un Piano di Lavoro da inviare all Azienda Sanitaria Locale di Potenza (ASP) Ufficio Igiene, via Libertà, Melfi. Se l ASP non rilascia prescrizioni entro 90 giorni dall invio della suddetta documentazione, si possono eseguire i lavori, nell osservanza delle norme in vigore. Per ulteriori informazioni, relative allo smaltimento dell amianto, i cittadini potranno rivolgersi presso l Area Territorio e Ambiente (tel ). Oltre ai dispositivi di videosorveglianza già attivi sul territorio, saranno effettuati controlli senza preavviso da parte di operatori incaricati dal Comune anche presso le private abitazioni o in prossimità delle isole ecologiche. Il nuovo servizio si interfaccia con innovative tecnologie, utilizzate dal gestore del servizio (GISA) presso una piattaforma di selezione, che consentono una maggiore efficienza ed economicità delle risorse utilizzate, in quanto il materiale raccolto, apparentemente in modo indistinto (prevalentemente contenuto nel cassonetto blu del multimateriale) subisce, dopo la raccolta, un importante processo di recupero e valorizzazione. Le varie tipologie di rifiuto subiscono una riduzione dimensionale mediante triturazione, una successiva vibrovagliatura per agevolare

9 gli operatori nella fase di selezione e separazione ed infine avviene la deferrizzazione e pressatura in frazioni di rifiuti con caratteristiche differenti destinate ai vari consorzi di filiera. Il rifiuto non riciclabile (che una raccolta virtuosa dovrebbe auspicabilmente ridurre a quantità minime) viene compattato, imballato e conferito agli inceneritori o alle discariche. La GUIDA ed il VOCABOLARIO DEI RIFIUTI, di facile consultazione, vogliono costituire un valido ausilio per consentire a Noi tutti di raggiungere gli obiettivi individuati, riducendo costi e sprechi, massimizzando la raccolta differenziata, riducendo l inquinamento e garantendo il massimo decoro della città. Rinaldo Di Ciommo Assessore all Ambiente Alfonso Napodano GISA

10 come si fa la nuova raccolta differenziata come si fa La nuova organizzazione del servizio di raccolta differenziata sul territorio comunale di Melfi prevede il riordino delle postazioni ecologiche, con la sistemazione in ognuna di soli 4 cassonetti. È facile riconoscerli perché ogni contenitore ha un colore diverso. grigio per l indifferenziato secco (tutti i rifiuti che non si possono riciclare) blu per il multimateriale (plastica, carta e cartone, legno, tessuti, ferro, alluminio) marrone per l umido (tutti gli scarti di provenienza alimentare e vegetale) verde per il vetro I rifiuti devono essere conferiti tutti i giorni, esclusa la domenica, dalle ore alle ore del mattino successivo.

11 CASSONETTO GRIGIO indifferenziato secco non riciclabile COSA VA Solo i materiali che non possono essere destinati alla raccolta differenziata dei rifiuti: gomma e gommapiuma, guanti di gomma, cocci di ceramica, mozziconi di sigaretta, stracci sporchi, pannolini, assorbenti, garze, cerotti, rasoi e lamette usa e getta, spazzolini, batuffoli di cotone, spugnette sintetiche, carta chimica, carta plastificata, carta cerata, carta carbone, filtri e sacchi di aspirapolvere, cassette audio e video, compact disc e relative costudie, penne e pennarelli, nastro adesivo. Tutti gli imballaggi contaminati e non più recuperabili (salviettine struccanti, suole di scarpe, zerbini). COSA NON VA Tutti i rifiuti che si possono differenziare e recuperare, oltre a tutto ciò che si può consegnare presso il Centro Raccolta Comunale: rifiuti ingombranti, pericolosi, rifiuti elettronici anche se smontati, sostanze liquide, termometri, batterie per auto, bombolette spray, rifiuti derivanti da costruzioni e demolizioni (inerti, calcinacci), materiali metallici, indumenti usati, cartucce, toner e inchiostri ink-jet, vernici e solventi. COME FARE I rifiuti indifferenziati devono essere chiusi in buste di plastica biodegradabili (tipo quelle del supermercato) ed introdotti negli appositi contenitori di colore grigio. DA RICORDARE I rifiuti indifferenziati producono maggiore impatto ambientale rispetto agli altri, non sono riciclabili e rappresentano circa il 20% dei rifiuti che si producono in casa. Il loro smaltimento avviene in discarica o nei termovalorizzatori. Al momento di acquistare i prodotti rivolgersi sempre di più verso quelli che privilegiano confezioni essenziali o contenitori ricaricabili.

12 CASSONETTO blu multimateriale COSA VA Plastica, carta e cartone, legno, tessuti, ferro, alluminio. Plastica Bottiglie, flaconi e contenitori (sciroppi, creme, salse, yogurt, detersivi, saponi, cosmetici, prodotti per l igiene della casa e della persona, ecc...), vaschette rigide (frutta, dolciumi, affettati, yogurt, formaggi, pasta fresca, portauova, gelati ecc...), retini per frutta e verdura, blister e contenitori rigidi sagomati (contenitori di pile, contenitori di articoli da cancelleria, contenitori di prodotti informatici ecc...), film e pellicole (buste della spesa, buste da freezer, plastica in pellicola in genere), polistirolo (vaschette, chips da imballaggio), tappi per bottiglie, scatole e buste per il confezionamento degli abiti, bacinelle e secchi. Metallo (Ferro e Alluminio) Lattine in alluminio (bibite, olio), barattoli di metallo per alimenti ed ogni altro contenitore in metallo (pelati, piselli, fagioli, tonno, ecc...), fogli di alluminio, vaschette da forno, tubetti di conserve creme o cosmetici, scatole di acciaio, chiodi, fili di ferro, viti, caffettiere, pentolini di alluminio o in acciaio, tappi su bottiglie di vetro, chiusure metalliche per vasetti di vetro. Carta e Cartone Giornali, riviste, quaderni, libri, carta da pacchi, cartoncini, depliant, volantini, fotocopie e fogli vari, sacchetti di carta, scatole di cartone (per scarpe o alimenti: pasta, riso, sale, ecc...), imballaggi di cartone, blister, tetra-pak e cartoni per bevande in genere (latte, succhi di frutta, acqua e vino), carte che contengono piccole parti di materiale diverso (finestre di plastica sulle buste o sui cartoni di pasta).

13 Legno Cassette in legno (frutta e verdura) opportunamente ridotte, piccoli oggetti di legno e giocattoli, taglieri. Tessuti Stracci e tessuti di ogni tipo, abiti usati, guanti, cuscini, cuoio, coperte, cinture, borse, biancheria, berretti, bandiere. COSA NON VA Rifiuti da medicazioni (siringhe, sacche di plasma, contenitori per liquidi fisiologici e per emodialisi), beni durevoli in plastica (elettrodomestici, articoli casalinghi, complementi di arredo, ecc...), giocattoli, canne di irrigazione, articoli per l edilizia, barattoli e sacchetti per colle, vernici e solventi, cartelline portadocumenti con anelli, componentistica ed accessori auto, sacconi per materiale edile (es: calce e cemento) e per il giardinaggio, piatti e tazze in ceramica e porcellana, oggetti in terracotta, barattoli di metallo che contenevano prodotti tossici o infiammabili, musicassette, videocassette e relative custodie. COME FARE Svuotare e sciacquare i contenitori sporchi. Gli imballaggi non devono contenere residui di rifiuti organici e di sostanze pericolose. Schiacciare sempre le bottiglie di plastica per ridurne il volume. DA RICORDARE Ogni tonnellata di carta riciclata fa risparmiare circa 15 alberi, litri di acqua e kwh di energia elettrica. Le buste di plastica che si usano solo per qualche minuto possono restare nell ambiente tra i 15 e i anni. Procurarsi borse riutilizzabili o in cotone e non prendere buste di plastica o di carta. Riciclando l alluminio si risparmiano 12 tonnellate di anidride carbonica per ogni tonnellata di alluminio prodotta. Con 800 lattine riciclate si ricava il telaio di una bicicletta; con 70 lattine si produce una padella e con 37 una caffettiera.

14 CASSONETTO MARRONE umido COSA VA Tutti gli scarti di provenienza alimentare e vegetale: qualsiasi scarto di cucina, pane vecchio, pasta, riso, carni, piccoli ossi, gusci di conchiglie, crostacei, molluschi, gusci di uova, scarti di frutta e verdura, formaggi, alimenti deteriorati, fondi di caffè e filtri di the, piatti e bicchieri di carta usati, tovaglioli di carta usati, tappi di sughero, piante recise e potature di piccole piante compreso il terriccio, ceneri spente di caminetti, escrementi di animali, fiammiferi di legno, capelli, peli e piume, stuzzicadenti, lettiere per animali, carta oleata. COSA NON VA Qualunque tipo di rifiuto di natura non organica (pannolini, assorbenti, ecc...), alimenti liquidi, ossi di grandi dimensioni, mozziconi di sigaretta, grassi e oli, legno trattato o verniciato o in grosse pezzature, stracci anche se bagnati, confezioni di alimenti. COME FARE I rifiuti dell umido vanno inseriti in buste di plastica biodegradabili (tipo quelle del supermercato) e depositati nei cassonetti di colore marrone. DA RICORDARE La frazione umida costituisce circa il 30% dei nostri rifiuti. Dai rifiuti organici si ottiene il compost, un ottimo concime naturale che mantiene il terreno fertile e sano.

15 CASSONETTO verde vetro COSA VA Contenitori di vetro: bottiglie di vetro sia bianche che colorate, barattoli, vasetti per alimenti, vasetti per creme e cosmetici, flaconi, bicchieri rotti, piccoli oggetti di vetro rotti, ecc... COSA NON VA Ceramica, porcellana, lampadine, neon, lastre di vetro, cristalli, occhiali, pirex, vetro accoppiato, vetro retinato, stoviglie destinate ai forni a microonde, barattoli che abbiano contenuto prodotti chimici pericolosi (vernici, solventi, olio motore, benzina, trielina, ecc...). COME FARE Gli imballaggi di vetro devono essere svuotati, risciacquati e poi depositati negli appositi cassonetti di colore verde. Togliere i tappi di metallo dai contenitori e verificare la loro corretta separazione. Devono essere consegnati sciolti e non in buste di plastica. Boccioni e damigiane non devono essere abbandonati vicino ai cassonetti, ma trattati come ingombranti. È possibile attivare il servizio gratuito di ritiro a domicilio contattando il numero verde della Gisa , oppure consegnando direttamente presso il Centro di Raccolta Comunale. DA RICORDARE Il vetro non è biodegradabile per cui, se non viene recuperato, non rientra mai più nel ciclo industriale o nel ciclo della vita, ma rimane sepolto in discarica. Da 100 kg di vetro riciclato si producono 100 kg di nuovo vetro, con un risparmio di materie prime, energia e riducendo le emissioni in atmosfera delle attività produttive. Il 60% delle bottiglie oggi immesse al consumo in Italia sono ricavate da vetro riciclato proveniente dalla raccolta differenziata nazionale.

16 RIFIUTI INGOMBRANTI RIFIUTI INGOMBRANTI, sfalci e potature COSA SONO Sono quei beni di consumo che appartengono in prevalenza all arredo della casa: mobili, materassi, reti, frogoriferi, televisori, computer e lavatrici, oggetti voluminosi, divani, tavoli, sedie, cucine a gas, stufe, ecc... COME E DOVE VANNO ll loro smaltimento è possibile attraverso: a) il ritiro gratuito nei pressi del civico della propria abitazione con prenotazione al Numero Verde della Gisa b) consegna diretta presso il Centro di Raccolta Comunale. SFALCI E POTATURE COSA SONO I rifiuti vegetali provenienti da aree verdi: giardini, orti, balconi fioriti, aiuole, rami e potature. COME E DOVE VANNO ll loro smaltimento è possibile attraverso: a) il ritiro gratuito nei pressi del civico della propria abitazione con prenotazione al Numero Verde della Gisa b) consegna diretta presso il Centro di Raccolta Comunale.

17 pile Le pile sono rifiuti pericolosi perché contengono metalli pesanti come mercurio, nichel, piombo, cadmio che se abbandonati possono inquinare il terreno e le falde acquifere. Le pile esauste devono essere raccolte separatamente ed inserite negli appositi contenitori dislocati presso i tabaccai della città. FARMACI pile, farmaci, I farmaci scaduti sono rifiuti pericolosi e non recuperabili. Devono essere raccolti separatamente (privi della scatola in cartone) ed inseriti negli appositi contenitori nei pressi di farmacie e parafarmacie. Sono rifiuti derivanti da apparecchiature elettriche ed elettroniche e possono essere recuperati se trattati adeguatamente. Alcuni esempi: lavatrici, frigoriferi, tv, lavastoviglie, computer, telefoni cellulari, asciugacapelli, sveglie elettriche, frullatori, tostapane, spazzolini da denti elettrici, ferri da stiro, stampanti, ecc... I vanno consegnati presso il Centro di Raccolta Comunale. Per gli elettrodomestici di grandi dimensioni si può attivare il servizio gratuito di ritiro a domicilio, contattando il Numero Verde della Gisa. Per le apparecchiature elettriche ed elettroniche, in caso di sostituzione con acquisto di nuovo prodotto, l obbligo del ritiro è a carico del rivenditore (D.M. n.65 dell 8 marzo 2010).

18 il centro di raccolta comunale Il centro di raccolta comunale E SANZIONI cos è È un area attrezzata e custodita, a disposizione di tutti i melfitani, che consentirà di integrare e rafforzare il servizio di raccolta differenziata sul territorio comunale. L ubicazione e la data di apertura saranno comunicati tempestivamente alla cittadinanza. cosa si può CONSEGNARE Sarà possibile consegnare in modo differenziato tutte le tipologie di rifiuto urbano domestico per avviarli al recupero, al riciclo o ad un corretto smaltimento. Quando Il Centro sarà aperto dal martedì al sabato dalle ore 8 alle ore 12, il mercoledì e il venerdì anche dalle ore 15 alle ore 18. Il personale della Gisa fornirà indicazioni per il corretto conferimento dei rifiuti. L accesso al Centro di Raccolta Comunale sarà gratuito per le sole utenze domestiche. SANZIONI Il Comune di Melfi e la Gisa saranno impegnati in una campagna di sensibilizzazione nei confronti della cittadinanza affinché la consegna dei rifiuti avvenga in modo corretto e nell osservanza delle leggi vigenti. Eventuali comportamenti scorretti come: abbandono di rifiuti sul territorio inosservanza delle modalità di consegna abbandono di ingombranti presso i cassonetti dei rifiuti saranno sanzionati a norma di legge. L abbandono sul territorio di amianto (eternit, canne fumarie ed altri materiali contenenti fibre di amianto) oltre che pericoloso per l ambiente, costituisce un reato penale, punibile ai sensi del Decreto Legislativo n. 152/2006 e successive modifiche ed integrazioni.

19 VOCABOLARIO DEI RIFIUTI RIFIUTO TIPOLOGIA DOVE VA Abiti usati Multimateriale Cassonetto blu Accendino vuoto Indifferenziato Secco Cassonetto grigio Acetone Rifiuto speciale Centro Raccolta Acido Rifiuto speciale Centro Raccolta Acquaragia Rifiuto speciale Centro Raccolta Addobbi natalizi Indifferenziato Secco Cassonetto grigio Agende di carta o cartoncino Multimateriale Cassonetto blu bl Aghi Indifferenziato Secco Cassonetto grigio Alberi di natale in plastica Indifferenziato Secco Cassonetto grigio Alberi di natale naturali Umido Cassonetto marrone Alimenti avariati Umido Cassonetto marrone Alluminio Multimateriale Cassonetto blu Amianto Rifiuto speciale Azienda specializzata Antine di mobili Antiparassitari Rifiuto speciale Centro Raccolta Antiruggine Rifiuto speciale Centro Raccolta Antitarlo Rifiuto speciale Centro Raccolta Apparecchi elettronici Centro Raccolta Appendiabiti Apriscatole Indifferenziato Secco Cassonetto grigio Armadi Asciugacapelli Aspirapolvere Asse da stiro Assorbente Indifferenziato Secco Cassonetto grigio VOCABOLARIO DEI RIFIUTI

20 VOCABOLARIO DEI RIFIUTI RIFIUTO TIPOLOGIA DOVE VA Attaccapanni Avanzi di cibo Umido Cassonetto marrone Bacinelle Multimateriale Cassonetto blu Bambole Indifferenziato Secco Cassonetto grigio Bancale Bandiere Multimateriale Cassonetto blu Barattoli Multimateriale Cassonetto blu Bastoncino igienico per orecchie Umido Cassonetto marrone Battericida Rifiuto speciale Centro Raccolta Batterie auto e cellulare Rifiuto speciale Centro Raccolta Baule Berretti Multimateriale Cassonetto blu Biancheria Multimateriale Cassonetto blu Bianchetto Rifiuto speciale Centro Raccolta Bicchiere di carta non usato Multimateriale Cassonetto blu Bicchiere di plastica Multimateriale Cassonetto blu Bicchiere di vetro Vetro Cassonetto verde Bigiotteria Indifferenziato Secco Cassonetto grigio Bilance Indifferenziato Secco Cassonetto grigio Biro Indifferenziato Secco Cassonetto grigio Biscotti Umido Cassonetto marrone Blister di lenti a contatto vuoti Multimateriale Cassonetto blu Bomboletta spray (T e/o F) Rifiuto speciale Centro Raccolta Bombolette in metallo Multimateriale Cassonetto blu Borse Multimateriale Cassonetto blu Bottiglie in plastica Multimateriale Cassonetto blu Bottiglie in vetro Vetro Cassonetto verde Bottoni Indifferenziato Secco Cassonetto grigio Bricco del latte Multimateriale Cassonetto blu Bucce dell frutta Umido Cassonetto marrone Bulloneria Multimateriale Cassonetto blu

21 RIFIUTO TIPOLOGIA DOVE VA Buste Multimateriale Cassonetto blu Caffettiere Multimateriale Cassonetto blu Calamite Indifferenziato Secco Cassonetto grigio Calcinacci Rifiuto Speciale Centro Raccolta Calcolatrici Centro Raccolta Caldaia Calendari Multimateriale Cassonetto blu Calze di nylon Multimateriale Cassonetto blu Candele Indifferenziato Secco Cassonetto grigio Capelli Umido Cassonetto marrone Cappelli Multimateriale Cassonetto blu Caraffe Multimateriale Cassonetto blu Carne Umido Cassonetto marrone Carta Multimateriale Cassonetto blu Carta assorbente Multimateriale Cassonetto blu Carta assorbente unta Umido Cassonetto marrone Carta chimica per fax o stampanti Indifferenziato Secco Cassonetto grigio Carta da forno Indifferenziato Secco Cassonetto grigio Carta lucida da disegno Multimateriale Cassonetto blu Carta per alimenti (formaggi o salumi) Indifferenziato Secco Cassonetto grigio Carta plastificata Indifferenziato Secco Cassonetto grigio Carta sporca Umido Cassonetto marrone Carta stagnola Multimateriale Cassonetto blu Carta uova di pasqua Multimateriale Cassonetto blu Carta vetrata Indifferenziato Secco Cassonetto grigio Cartone della pizza Umido Cassonetto marrone Cartone ondulato Multimateriale Cassonetto blu Cartucce stampanti Rifiuto speciale Centro Raccolta Cassette audio e video Indifferenziato Secco Cassonetto grigio Cassette plastica o legno Multimateriale Cassonetto blu CD e relative custodie Indifferenziato Secco Cassonetto grigio Cellophane Multimateriale Cassonetto blu Cenere spenta del caminetto Umido Cassonetto marrone VOCABOLARIO DEI RIFIUTI

22 VOCABOLARIO DEI RIFIUTI RIFIUTO TIPOLOGIA DOVE VA Ceramica Rifiuto speciale Centro Raccolta Cerotti Indifferenziato Secco Cassonetto grigio Chewing gum Indifferenziato Secco Cassonetto grigio Chiodo Multimateriale Cassonetto blu Cialda in plastica per il caffè Indifferenziato Secco Cassonetto grigio Cibo Umido Cassonetto marrone Cinture Multimateriale Cassonetto blu Colla Indifferenziato Secco Cassonetto grigio Computer Condizionatori d aria Confezioni in tetra pak Multimateriale Cassonetto blu Congelatori Contenitore da cucina in plastica Multimateriale Cassonetto blu Contenitori in carta per alimenti Multimateriale Cassonetto blu Contenitori in plastica per alimenti Multimateriale Cassonetto blu Coperchio yogurt in alluminio Indifferenziato Secco Cassonetto grigio Coperte Multimateriale Cassonetto blu Cornice Corteccia Umido Cassonetto marrone Cosmetico Indifferenziato Secco Cassonetto grigio Cotone idrofilo Indifferenziato Secco Cassonetto grigio Cotton fioc Indifferenziato Secco Cassonetto grigio Creta Cristallo Cucina Cuoio Multimateriale Cassonetto blu

23 RIFIUTO TIPOLOGIA DOVE VA Cuscini Multimateriale Cassonetto blu Damigiane Dentifricio Indifferenziato Secco Cassonetto grigio Depliant Multimateriale Cassonetto blu Diluente Rifiuto speciale Centro Raccolta Dischetti del computer Indifferenziato Secco Cassonetto grigio Dischi Indifferenziato Secco Cassonetto grigio Diserbante Rifiuto speciale Centro Raccolta Divani DVD Indifferenziato Secco Cassonetto grigio Elettrodomestici Erba Umido Cassonetto marrone Escrementi animali Umido Cassonetto marrone Eternit Rifiuto speciale Azienda specializzata Etichette adesive per indumenti Indifferenziato Secco Cassonetto grigio Evidenziatori Indifferenziato Secco Cassonetto grigio Faldoni per uffici senza anelli Multimateriale Cassonetto blu Farinacei Umido Cassonetto marrone Farmaci Farmaci Farmacie e Parafarmacie Fazzoletto usato Umido Cassonetto marrone Feltrini Indifferenziato Secco Cassonetto grigio Ferro da stiro Fiala per iniezioni Farmacie Cassonetto bianco Fiammiferi di legno Umido Cassonetto marrone Fili elettrici Multimateriale Cassonetto blu Filo di ferro Multimateriale Cassonetto blu Filo interdentale Indifferenziato Secco Cassonetto grigio Filtro di the, camomilla, tisane Umido Cassonetto marrone Filtro olio motore Fai da te Rifiuto speciale Centro Raccolta VOCABOLARIO DEI RIFIUTI

24 VOCABOLARIO DEI RIFIUTI RIFIUTO TIPOLOGIA DOVE VA Finestre Fiori finti Indifferenziato Secco Cassonetto grigio Fiori recisi Umido Cassonetto marrone Flacone alimenti Multimateriale Cassonetto blu Flacone cosmetico Multimateriale Cassonetto blu Flacone medico Farmaci Cassonetto bianco Flacone shampoo Multimateriale Cassonetto blu Flebo Farmaci Cassonetto bianco Fogli da piante per appartamento Umido Cassonetto marrone Fogli pubblicitari Multimateriale Cassonetto blu Fogliame Umido Cassonetto marrone Fondo di caffè Umido Cassonetto marrone Forbici Indifferenziato Secco Cassonetto grigio Forno Fotografie Indifferenziato Secco Cassonetto grigio Frigorifero Frutta avariata Umido Cassonetto marrone Fusto detersivo Multimateriale Cassonetto blu Garze Indifferenziato Secco Cassonetto grigio Giocattoli di piccole dimensioni Multimateriale Cassonetto blu Giocattoli di grandi dimensioni Girello bambini Gomma Indifferenziato Secco Cassonetto grigio Gommapiuma Indifferenziato Secco Cassonetto grigio Goniometro Indifferenziato Secco Cassonetto grigio Graffette Multimateriale Cassonetto blu Granaglie Umido Cassonetto marrone Grattugia Multimateriale Cassonetto blu Grucce appendiabiti Multimateriale Cassonetto blu

Che cos e il porta a porta?

Che cos e il porta a porta? Che cos e il porta a porta? È un nuovo modo di realizzare la raccolta dei rifiuti urbani. Si eliminano quasi tutti i cassonetti su strada e vengono consegnate ad ogni utenza piccole pattumiere in cui depositare

Dettagli

DIZIONARIO DEI RIFIUTI

DIZIONARIO DEI RIFIUTI DIZIONARIO DEI RIFIUTI oggetto Abiti usati inutilizzabili Accendino Addobbi natalizi Agende Aghi (nel loro astuccio) Albero natale naturale Albero natale sintetico Antenne paraboliche Apparecchiature elettroniche

Dettagli

Comune di Spilimbergo ANNO 2008

Comune di Spilimbergo ANNO 2008 Comune di Spilimbergo ANNO 2008 RICICLABILE 39,1% NON RICICLABILE 60,9% SITUAZIONE ATTUALE! "# INDUSTRIALI 13% CARTA 9% PLASTICA 6% VETRO 8% INGOMBRANTI 7% VERDE 11% UMIDO 9% INERTI 10% SECCO 26% OBIETTIVI

Dettagli

Un utile elenco, per una raccolta differenziata più facile A rifiuti alimentari e organici imballaggi in plastica e metalli contenitori in vetro

Un utile elenco, per una raccolta differenziata più facile A rifiuti alimentari e organici imballaggi in plastica e metalli contenitori in vetro Un utile elenco, per una raccolta differenziata più facile A Avanzi di pasti Alluminio (vaschette, fogli) Agende in carta e/o cartoncino Accendini Apriscatole Assorbenti igienici Abiti usati Armadi e ante

Dettagli

RACCOLTA DEI RIFIUTI. Chi differenzia fa la differenza CITTÀ DI GARDONE VALTROMPIA

RACCOLTA DEI RIFIUTI. Chi differenzia fa la differenza CITTÀ DI GARDONE VALTROMPIA CITTÀ DI GARDONE VALTROMPIA RACCOLTA DEI RIFIUTI Chi differenzia fa la differenza A Gardone Valtrompia la raccolta rifiuti avviene tramite «Porta a Porta» per la raccolta differenziata di Plastica, Carta,

Dettagli

COMUNE DI AGNOSINE PROVINCIA DI BRESCIA

COMUNE DI AGNOSINE PROVINCIA DI BRESCIA COMUNE DI AGNOSINE PROVINCIA DI BRESCIA 1 L Amministrazione Comunale sta organizzando la realizzazione di postazioni multi raccolta allestite con appositi cassonetti per la raccolta differenziata, grigi

Dettagli

OGGETTO: RACCOLTA DIFFERENZIATA PORTA A PORTA. Trasmissione materiale informativo.

OGGETTO: RACCOLTA DIFFERENZIATA PORTA A PORTA. Trasmissione materiale informativo. (PROVINCIA DI COSENZA) PROTOCOLLO N. 992 DEL 17/04/2009 AL SIG. OGGETTO: RACCOLTA DIFFERENZIATA PORTA A PORTA Trasmissione materiale informativo. In riferimento a quando in oggetto, si trasmette la cartella

Dettagli

Cosa metto e cosa non metto nel cassonetto

Cosa metto e cosa non metto nel cassonetto Comune di Cingoli Cosa metto e cosa non metto nel cassonetto VADEMECUM per la raccolta differenziata nel comune di Cingoli Ai residenti del comune di Cingoli Presto partirà a Cingoli il sistema di raccolta

Dettagli

I diversi colori. consapevole. Comune di Arosio Assessorato Ambiente. della raccolta differenziata

I diversi colori. consapevole. Comune di Arosio Assessorato Ambiente. della raccolta differenziata Comune di Arosio Assessorato Ambiente I diversi colori della raccolta differenziata consapevole Vademecum per il corretto utilizzo dei contenitori per lo smaltimento dei rifiuti Le quattro R: RIDURRE RICICLARE

Dettagli

RICICLABOLARIO. il vocabolario dei rifiuti per orientarsi nel mondo della raccolta differenziata. rifiuto dove va?

RICICLABOLARIO. il vocabolario dei rifiuti per orientarsi nel mondo della raccolta differenziata. rifiuto dove va? RICICLABOLARIO il vocabolario dei rifiuti per orientarsi nel mondo della raccolta differenziata rifiuto dove va? ABITI USATI (in buono stato) ABITI USATI (in cattivo stato) ACCENDINO ACCUMULATORI PER AUTO

Dettagli

COSA? COME? COSA SI QUANDO? COSA NO

COSA? COME? COSA SI QUANDO? COSA NO IL COMUNE DI POLLICA SI DIFFERENZIA COSA? COME? COSA SI QUANDO? COSA NO Umido Sacchetto biodegradabile in mater-bio in ECM Scarti di cucina freddi (pane, pasta, riso), alimenti avariati, resti animali,

Dettagli

IO MIGLIORO SIENAMBIENTE GUIDA PER METTERE I RIFIUTI GIUSTI NEL SACCHETTO GIUSTO LA RACCOLTA DIFFERENZIATA DI QUALITÀ DIAMOCI UN OBIETTIVO

IO MIGLIORO SIENAMBIENTE GUIDA PER METTERE I RIFIUTI GIUSTI NEL SACCHETTO GIUSTO LA RACCOLTA DIFFERENZIATA DI QUALITÀ DIAMOCI UN OBIETTIVO DIAMOCI UN OBIETTIVO DI QUALITÀ IO MIGLIORO LA RACCOLTA DIFFERENZIATA GUIDA PER METTERE I RIFIUTI GIUSTI NEL SACCHETTO GIUSTO SIENAMBIENTE IO MIGLIORO LA RACCOLTA DIFFERENZIATA multimateriale indifferenziato

Dettagli

Come conferire i rifiuti

Come conferire i rifiuti GUIDA ALLA RACCOLTA DIFFERENZIATA PORTA A PORTA DEL COMUNE DI PESCANTINA Come conferire i rifiuti I CONTENITORI ED I SACCHETTI VANNO ESPOSTI: DOVE: all esterno della proprietà, sul ciglio stradale. QUANDO:

Dettagli

QUARTIERE. CITTÀ DI SAN BENEDETTO DEL TRONTO Assessorato alle Politiche Ambientali RAGNOLA F.E.E. ITALIA

QUARTIERE. CITTÀ DI SAN BENEDETTO DEL TRONTO Assessorato alle Politiche Ambientali RAGNOLA F.E.E. ITALIA CITTÀ DI SAN BENEDETTO DEL TRONTO Assessorato alle Politiche Ambientali F.E.E. ITALIA QUARTIERE RAGLA 5 Nel tuo quartiere da lunedì 2 maggio tutti i cassonetti cominceranno ad andare via! FACCIAMO BENE

Dettagli

Raccolta differenziata (RD) per materiale

Raccolta differenziata (RD) per materiale Raccolta differenziata (RD) per materiale I servizi di raccolta differenziata sono effettuati con il sistema porta a porta con: - frequenza di raccolta settimanale di carta, cartone; - frequenza di raccolta

Dettagli

ASPEM Servizio di igiene urbana GUIDA ALLA RACCOLTA DIFFERENZIATA E ALLO SMALTIMENTO RIFIUTI A VARESE

ASPEM Servizio di igiene urbana GUIDA ALLA RACCOLTA DIFFERENZIATA E ALLO SMALTIMENTO RIFIUTI A VARESE ASPEM Servizio di igiene urbana GUIDA ALLA RACCOLTA DIFFERENZIATA E ALLO SMALTIMENTO RIFIUTI A VARESE UMIDO SECCO ALTRI RIFIUTI PLASTICA TETRA PAK LATTINE VETRO CARTA LA RACCOLTA PORTA A PORTA I CONTENITORI

Dettagli

Prima di chiedersi come si puliscono le città, bisognerebbe chiedersi come si sporcano. Guido Viale

Prima di chiedersi come si puliscono le città, bisognerebbe chiedersi come si sporcano. Guido Viale Prima di chiedersi come si puliscono le città, bisognerebbe chiedersi come si sporcano. Guido Viale fare la raccolta differenziata non è solo un obbligo di legge è un segno di rispetto e di grande civiltà!

Dettagli

DOVE LO BUTTO. Appendi abiti in legno area ecologica(legno) di via San Rocco. Aspira polvere area ecologica (RAEE) di via San Rocco

DOVE LO BUTTO. Appendi abiti in legno area ecologica(legno) di via San Rocco. Aspira polvere area ecologica (RAEE) di via San Rocco DOVE LO BUTTO RIFIUTO DESTINAZIONE Abiti in buono stato Contenitore abiti Caritas Abiti non recuperabili Accendini Acetone (contenitore pulito) Acidi(contenitore pulito) Addobbi natalizi Agenda di carta/cartoncino

Dettagli

ATTACCAPANNI e grucce. Rifiuti Urbani. BARATTOLI per salviette umide. Plastica e lattine. BICCHIERI in cristallo

ATTACCAPANNI e grucce. Rifiuti Urbani. BARATTOLI per salviette umide. Plastica e lattine. BICCHIERI in cristallo ABITI USATI O LISI ACCENDINI ADESIVI ALLUMINIO per alimenti Racc. abiti usati ASTUCCI in metallo ATTACCAPANNI e grucce AVANZI DI CIBO BARATTOLI per salviette umide BATTERIE per auto BICCHIERI in cristallo

Dettagli

Comune di Bobbio Pellice

Comune di Bobbio Pellice Comune di Bobbio Pellice 2010 LA NUOVA RACCOLTA RIFIUTI Ecopunto Ecoisola Orario 2010 Delle ecoisole più vicine Torre Pellice Luserna S.G. Lunedì chiuso 14,00/17,00 Martedì 13,30/16,30 chiuso chiuso 14,00/17,00

Dettagli

COME SMALTIRE I TUOI RIFIUTI dalla "A" alla "Z"

COME SMALTIRE I TUOI RIFIUTI dalla A alla Z A ACCENDINI vuoti AGENDE IN CARTA e/o CARTONCINO AGHI ALBERI DI NATALE (sintetici) APPENDIABITI (in metallo) APPENDIABITI (in plastica) APRISCATOLE ARMADIO e ANTE DI MOBILI ASCIUGACAPELLI ASPIRAPOLVERE

Dettagli

ArrivA il tuo CAssonetto e fa CresCere la differenziata! è un obbligo previsto dalla legge

ArrivA il tuo CAssonetto e fa CresCere la differenziata! è un obbligo previsto dalla legge Arriva il tuo cassonetto e fa crescere la differenziata! Parte dal tuo quartiere il nuovo servizio di raccolta dei rifiuti umidi: utilizzando la tua chiavetta personalizzata puoi rendere il servizio migliore

Dettagli

Se raccolti in modo differenziato, i tuoi rifiuti potranno essere ReCUPeRAti:

Se raccolti in modo differenziato, i tuoi rifiuti potranno essere ReCUPeRAti: FAI LA DIFFERENZA Ciascuno di noi produce in media 1,5 KG Di RiFiUti AL GioRno, oltre 500 kg ogni anno! Se raccolti in modo differenziato, i tuoi rifiuti potranno essere ReCUPeRAti: attraverso il RICICLO

Dettagli

differenza i colori fanno la RACCOLTA DIFFERENZIATA campagna per la promozione della

differenza i colori fanno la RACCOLTA DIFFERENZIATA campagna per la promozione della Comune di Spotorno i colori fanno la differenza campagna per la promozione della RACCOLTA DIFFERENZIATA per gli utenti di Via alla Rocca, Via alla Torre, Via Magiarda, Via Puccini, Via Coreallo Via Verdi

Dettagli

L ALFABETO DEL RIFIUTO Cosa e come buttare dalla A alla Z

L ALFABETO DEL RIFIUTO Cosa e come buttare dalla A alla Z L ALFABETO DEL RIFIUTO Cosa e come buttare dalla A alla Z A Accendini Agende in / cartoncino Ammoniaca Antiparassitari Apparecchi elettronici (TV, PC, FAX...) Assorbenti igienici Avanzi di cucina rivenditore

Dettagli

PERCHÈ LA RACCOLTA DIFFERENZIATA

PERCHÈ LA RACCOLTA DIFFERENZIATA PERCHÈ LA RACCOLTA DIFFERENZIATA Riduzione dei rifiuti Riduzione degli sprechi di materia prima Valorizzazione e corretto smaltimento dei rifiuti Risparmio energetico ed economico Riduzione dell inquinamento

Dettagli

L ALFABETO DEL RIFIUTO Cosa e come buttare dalla A alla Z

L ALFABETO DEL RIFIUTO Cosa e come buttare dalla A alla Z L ALFABETO DEL RIFIUTO Cosa e come buttare dalla A alla Z A B Accendini sacco grigio Bombolette spray senza scritta T e/o F sacco giallo Agende in carta / cartoncino carta (es. deodoranti, lacche per capelli)

Dettagli

La Raccolta differenziata: Ogni cosa al suo posto!

La Raccolta differenziata: Ogni cosa al suo posto! La Raccolta differenziata: Ogni cosa al suo posto! Umido Plastica e Lattine Carta e Cartone Secco non riciclabile Vetro (bianco e colorato) Farmaci scaduti Pile Legno Umido I rifiuti umidi vanno conferiti

Dettagli

Guida al corretto riciclo

Guida al corretto riciclo Guida al corretto riciclo Campagna di informazione per la raccolta differenziata domiciliare nel comune di Pratola Peligna Noi siamo differenti Non siamo indifferenti Pratolaricicla cambia il servizio

Dettagli

Edizione Gennaio 2011 Manuale per la raccolta differenziata. Comune di Casoria

Edizione Gennaio 2011 Manuale per la raccolta differenziata. Comune di Casoria Edizione Gennaio 2011 Manuale per la raccolta differenziata Comune di Casoria R.S.U. Rifiuti Solidi Urbani Piatti, bicchieri e posate in plastica Giocattoli Bicchieri e recipienti di cristallo Bicchieri,

Dettagli

AVVIO DEL SERVIZIO PORTA A PORTA

AVVIO DEL SERVIZIO PORTA A PORTA AVVIO DEL SERVIZIO PORTA A PORTA 1 COME SEPARARE CORRETTAMENTE LE DIVERSE FRAZIONI DI RIFIUTO CARTA E CARTONE PLASTICA E METALLO VETRO 2 Ricorda che la raccolta differenziata della plastica riguarda SOLO

Dettagli

Rifiuto Tipologia Conferimento

Rifiuto Tipologia Conferimento Rifiuto Tipologia Conferimento Abiti usati in buono stato abiti Abiti usati in cattivo stato indifferenziato raccolta domiciliare indifferenziato Accendino indifferenziato raccolta domiciliare indifferenziato

Dettagli

Dimensione del contenitore. Tipologia di utenze

Dimensione del contenitore. Tipologia di utenze di Rifiuti organici: bucce e scarti di frutta e verdura, noccioli, avanzi di pasti o di cucina in genere (freddi), fondi di caffè o di tè, latticini, resti di carne o pesce (comprese piccolii ossi e lische),

Dettagli

La Raccolta Differenziata a casa tua. guida per le famiglie

La Raccolta Differenziata a casa tua. guida per le famiglie La Raccolta Differenziata a casa tua istruzioni per l uso guida per le famiglie Raccolta Differenziata Le novità Una soluzione alla portata di tutti La produzione di rifiuti è in continuo aumento e deve

Dettagli

Raccolta differenziata imprese e attività commerciali. Dal rifiuto una risorsa. Differenziamoci.

Raccolta differenziata imprese e attività commerciali. Dal rifiuto una risorsa. Differenziamoci. Raccolta differenziata imprese e attività commerciali. Dal rifiuto una risorsa. Differenziamoci. Dal rifiuto una risorsa. Differenziamoci. Le risorse disponibili sulla terra non sono infinite ed è quindi

Dettagli

LABORATORIO DI RACCOLTA DIFFERENZIATA

LABORATORIO DI RACCOLTA DIFFERENZIATA LABORATORIO DI RACCOLTA DIFFERENZIATA Che cosa è un RIFIUTO? I RIFIUTI SONO COSE SPORCHE E PUZZOLENTI I RIFIUTI SONO COSE INUTILIZZABILI, SCARTI O COSE ROTTE I RIFIUTI SONO UNA RISORSA PER IL FUTURO, DA

Dettagli

Raccolta Differenziata!

Raccolta Differenziata! Comune di Piansano Finalmente inizia la Raccolta Differenziata! Manuale per la corretta gestione dei rifiuti DIFFERENZIARE I RIFIUTI SIGNIFICA POTERLI RIUTILIZZARE! Il successo di questa iniziativa dipende

Dettagli

Comune di. Camaiore FACCIO LA DIFFERENZIATA: SEPARO, RECUPERO, RICICLO

Comune di. Camaiore FACCIO LA DIFFERENZIATA: SEPARO, RECUPERO, RICICLO Comune di Camaiore CAMAIORE VERSO RIFIUTI ZERO FACCIO LA DIFFERENZIATA: SEPARO, RECUPERO, RICICLO IL NUOVO SERVIZIO DI RACCOLTA COMPOSTAGGIO DOMESTICO Contenitori fissi UMIDO ORGANICO CARTA, CARTONE E

Dettagli

FAI LA DIFFERENZA: DIFFERENZ A! GUIDA ALLA RACCOLTA DIFFERENZIATA DEI RIFIUTI

FAI LA DIFFERENZA: DIFFERENZ A! GUIDA ALLA RACCOLTA DIFFERENZIATA DEI RIFIUTI FAI LA DIFFERENZA: DIFFERENZ A! GUIDA ALLA RACCOLTA DIFFERENZIATA DEI RIFIUTI COMUNE DI CESANO BOSCONE La raccolta differenziata a Cesano Boscone Raccogliere separatamente i rifiuti è un gesto di rispetto

Dettagli

C Caffè Calamite Carne (avanzi di) Carta da forno. Carta da pacchi. (spezzettate) PALERMO DIFFERENZIA Pagina 1 di 5 Aggiornato al 17/02/2015

C Caffè Calamite Carne (avanzi di) Carta da forno. Carta da pacchi. (spezzettate) PALERMO DIFFERENZIA Pagina 1 di 5 Aggiornato al 17/02/2015 A Abiti usati Accendini privi di gas Agende in carta e/o cartoncino Alimenti scaduti Alluminio (vaschette, fogli) Apparecchi elettronici (TV, PC, stereo, Apriscatole Armadi e ante di mobili Asciugacapelli

Dettagli

RACCOLTA DIFFERENZIATA DEI RIFIUTI

RACCOLTA DIFFERENZIATA DEI RIFIUTI SISTEMA ARCI-TIRSO COMUNI DI SANTA GIUSTA, PALMAS ARBOREA, SIMAXIS, SOLARUSSA E VILLAURBANA. RACCOLTA DIFFERENZIATA DEI RIFIUTI PORTA A PORTA VETRO CARTA E CARTONI LATTINE UMIDO PLASTICA SECCO NEGLI APPOSITI

Dettagli

b. le regole della raccolta differenziata a. perché fare la raccolta differenziata

b. le regole della raccolta differenziata a. perché fare la raccolta differenziata a. perché fare la raccolta differenziata b. le regole della raccolta differenziata per ridurre i rifiuti portati alla discarica e per limitare l uso di materie prime nella realizzazione di nuovi prodotti;

Dettagli

campagna d informazione per la raccolta differenziata porta a porta dei rifiuti nel Centro storico della città

campagna d informazione per la raccolta differenziata porta a porta dei rifiuti nel Centro storico della città campagna d informazione per la raccolta differenziata porta a porta dei rifiuti nel Centro storico della città LIMITARE IL PIÙ POSSIBILE LA PRODUZIONE DEI RIFIUTI Privilegiare l acquisto di prodotti con

Dettagli

LA NUOVA MAPPA DELLA RACCOLTA DIFFERENZIATA COME E QUANDO AVVIENE IL RITIRO

LA NUOVA MAPPA DELLA RACCOLTA DIFFERENZIATA COME E QUANDO AVVIENE IL RITIRO LA NUOVA MAPPA DELLA RACCOLTA DIFFERENZIATA COME E QUANDO AVVIENE IL RITIRO Virginio Brivio Sindaco di Lecco Vittorio Campione Assessore all Ambiente la raccolta e lo smaltimento dei rifiuti sono un attività

Dettagli

Raccolta differenziata. Elenco dei materiali

Raccolta differenziata. Elenco dei materiali Per la Guida alla raccolta differenziata sostituire quanto inserito con la seguente: Raccolta differenziata. Elenco dei materiali Carta e Cartone (apposita cassetta o scatoloni) giornali e riviste, libri,

Dettagli

Una raccolta così non la sognavate nemmeno Comoda, facile, differenziata

Una raccolta così non la sognavate nemmeno Comoda, facile, differenziata Una raccolta così non la sognavate nemmeno Comoda, facile, differenziata Comune di Lesignano de Bagni COSA VI VIENE FORNITO CARTA, VETRO, PLASTICA, BARATTOLAME e CONTENITORI TETRA PAK Ad ogni famiglia

Dettagli

IL RIFIUTOLOGO. di Reggio Emilia

IL RIFIUTOLOGO. di Reggio Emilia DOVE LO GETTO? Chissà quante volte ti è capitato di chiederti in quale contenitore gettare un determinato materiale. E per questo che Iren Emilia mette a disposizione il Rifiutologo, un facile strumento

Dettagli

CAMAIORE VERSO RIFIUTI ZERO

CAMAIORE VERSO RIFIUTI ZERO Comune di Camaiore CAMAIORE VERSO RIFIUTI ZERO FACCIO LA DIFFERENZIATA: SEPARO, RECUPERO, RICICLO BOCCHETTE - UTENZE DOMESTICHE IL NUOVO SERVIZIO DI RACCOLTA (BOCCHETTE) Quando conferire i rifiuti Esporre

Dettagli

RIFIUTO TIPOLOGIA CONTENITORE

RIFIUTO TIPOLOGIA CONTENITORE RIFIUTO TIPOLOGIA CONTENITORE A Accendini non recuperabile nero Accessori auto non recuperabile nero Adesivi non recuperabile nero Agende di carta e/o cartoncino carta bianco Aghi non recuperabile nero

Dettagli

Laboratorio di Raccolta Differenziata

Laboratorio di Raccolta Differenziata Laboratorio di Raccolta Differenziata 1 Che cosa è un RIFIUTO? I RIFIUTI SONO COSE SPORCHE E PUZZOLENTI I RIFIUTI SONO COSE INUTILIZZABILI, SCARTI O COSE ROTTE I RIFIUTI SONO UNA RISORSA PER IL FUTURO,

Dettagli

riciclabili per natura

riciclabili per natura Comunità montana Walser alta Valle del Lys riciclabili per natura in collaborazione con: carta vetro e ALLUMiNio imballaggi in plastica rifiuti indifferenziati apparecchi elettrici ed elettronici ingombranti

Dettagli

Raccolta differenziata di prossimità. Dal rifiuto una risorsa. Differenziamoci.

Raccolta differenziata di prossimità. Dal rifiuto una risorsa. Differenziamoci. Raccolta differenziata di prossimità. Dal rifiuto una risorsa. Differenziamoci. Dal rifiuto una risorsa. Differenziamoci. Le risorse disponibili sulla terra non sono infinite ed è quindi indispensabile

Dettagli

Comune di Zavattarello

Comune di Zavattarello Comune di Zavattarello Opuscolo informativo sulla nuova raccolta differenziata A PARTIRE DA APRILE 2014 Gentili Famiglie, con questo opuscolo vogliamo fornirvi un utile strumento informativo per aiutarvi

Dettagli

GUIDA ALLA RACCOLTA DIFFERENZIATA COMUNE DI SINNAI

GUIDA ALLA RACCOLTA DIFFERENZIATA COMUNE DI SINNAI GUIDA ALLA RACCOLTA DIFFERENZIATA GUIDA ALLA RACCOLTA DIFFERENZIATA Non importa se abitiamo in una grande città o in un piccolo paese. Se siamo a casa, in ufficio, sul posto di lavoro o in vacanza. Dobbiamo

Dettagli

MANUALE PER LA DIFFERENZIATA DOMICILIARE

MANUALE PER LA DIFFERENZIATA DOMICILIARE Coordinamento per la Differenziata In collaborazione con Il Primo Circolo Didattico Plesso Casamale Somma Vesuviana Comitato di Quartiere Casamale Progetto: Quartieri in movimento Punto 1 Emergenza Rifiuti

Dettagli

UN PARADISO DA RISPETTARE MEGLIO

UN PARADISO DA RISPETTARE MEGLIO UN PARADISO DA RISPETTARE MEGLIO DIFFERENZIARE È OBBLIGATORIO cartone da imballaggio di di piccole dimensioni (scatole di pasta, biscotti...) cartone per bevande (Tetra Pak): latte, succhi, alimenti carta

Dettagli

A R E A P I A N I F I C A Z I O N E E G E S T I O N E D E L T E R R I T O R I O S E R V I Z I O A M B I E N T E E D E C O L O G I A

A R E A P I A N I F I C A Z I O N E E G E S T I O N E D E L T E R R I T O R I O S E R V I Z I O A M B I E N T E E D E C O L O G I A A R E A P I A N I F I C A Z I O N E E G E S T I O N E D E L T E R R I T O R I O S E R V I Z I O A M B I E N T E E D E C O L O G I A COMUNE DI OPERA SERVIZIO AMBIENTE ED ECOLOGIA Campagna informativa

Dettagli

L umido nel nuovo secchiello aerato

L umido nel nuovo secchiello aerato L umido nel nuovo secchiello aerato novità! Da gennaio 2013 è obbligatorio conferire il rifiuto umido dentro l apposito SECCHIELLO AERATO fornito gratuitamente dal Comune. Con il nuovo secchiello aerato

Dettagli

VERDE. Lunedì. Lunedì. Quali SI. Quali NO. 15 Gennaio - 5 Febbraio - 10 Dicembre MENSILE

VERDE. Lunedì. Lunedì. Quali SI. Quali NO. 15 Gennaio - 5 Febbraio - 10 Dicembre MENSILE sfalci d erba ramaglie fiori recisi e piante potature di alberi e siepi residui vegetali da pulizia dell orto carta, plastica, vetro e rifiuti in genere rifiuti ingombranti metalli sassi e terra vasi in

Dettagli

Comune di. Camaiore FACCIO LA DIFFERENZIATA: SEPARO, RECUPERO, RICICLO CAPEZZANO PIANORE

Comune di. Camaiore FACCIO LA DIFFERENZIATA: SEPARO, RECUPERO, RICICLO CAPEZZANO PIANORE Comune di Camaiore CAMAIORE VERSO RIFIUTI ZERO FACCIO LA DIFFERENZIATA: SEPARO, RECUPERO, RICICLO CAPEZZANO PIANORE IL NUOVO SERVIZIO DI RACCOLTA (CAPEZZANO PIANORE) Contenitori fissi COMPOSTAGGIO DOMESTICO

Dettagli

Impariamo anche noi a fare la differenza.

Impariamo anche noi a fare la differenza. La raccolta rifiuti diventa una faccenda domestica. Impariamo anche noi a fare la differenza. Comune di Campegine COS E LA RACCOLTA DIFFERENZIATA DOMICILIARE? La raccolta differenziata domiciliare è un

Dettagli

Trinitapoli Raccolta differenziata porta a porta

Trinitapoli Raccolta differenziata porta a porta 1 Porta a Porta: che cosa cambia? Scompaiono definitivamente i cassonetti stradali 1: Raccolta differenziata Porta a Porta Una grande idea per un mondo libero dai rifiuti il Comune di Trinitapoli attiva

Dettagli

LE NUOVE MODALITà DI GESTIONE DEI RIFIUTI IN VALLE D AOSTA

LE NUOVE MODALITà DI GESTIONE DEI RIFIUTI IN VALLE D AOSTA XXXXXXXXXXXXXXXXXXXXXXXXXX XXXXXXXXXXXXXXXXXXXXXXXXXX LE NUOVE MODALITà DI GESTIONE DEI RIFIUTI IN VALLE D AOSTA Assessorat du Territoire et de l Environnement Assessorato Territorio e ambiente i nuovi

Dettagli

CARTA, CARTONCINO, CARTONE

CARTA, CARTONCINO, CARTONE CARTA, CARTONCINO, CARTONE QUALI SI: giornali e riviste, tabulati di fotocopie, carta da pacchi, imballaggi di carta e cartoncini in genere, sacchetti di carta, scatole e scatoloni anche ondulato, cartoni

Dettagli

Parte la raccolta. Montecalvo fa la differenza.

Parte la raccolta. Montecalvo fa la differenza. Parte la raccolta. Montecalvo fa la differenza. VETRO PLASTICA ORGANICO Raccolta differenziata Comune di Montecalvo in Foglia UNA SOCIETÀ DEL GRUPPO Parte la raccolta. Montecalvo fa la differenza. Con

Dettagli

2015 EcoCalendario. Verifica le raccolte nelle festività. per maggiori informazioni. COMUNICAZIONE IMPORTANTE Cara cittadina, caro cittadino,

2015 EcoCalendario. Verifica le raccolte nelle festività. per maggiori informazioni. COMUNICAZIONE IMPORTANTE Cara cittadina, caro cittadino, Comune di Curtatone Verifica le raccolte nelle festività COMUNICAZIONE IMPORTANTE Cara cittadina, caro cittadino, questo nuovo ecocalendario ci dà l occasione per sottolineare alcuni aspetti legati alla

Dettagli

raccolta come perchè differenziata dove >>> Consorzio di Bacino Verona 2 Provincia di Verona REGIONE DEL VENETO

raccolta come perchè differenziata dove >>> Consorzio di Bacino Verona 2 Provincia di Verona REGIONE DEL VENETO REGIONE DEL VENETO raccolta Consorzio di Bacino Verona 2 differenziata come dove perchè Provincia di Verona Consorzio di Bacino Verona 2 per informazioni 045.6861510 segreteria@consorziovr2.it chi siamo...

Dettagli

Rifiuti pericolosi e vanno smaltiti negli appositi contenitori. Accumulatori per auto. Rifiuti pericolosi e vanno smaltiti negli appositi contenitori

Rifiuti pericolosi e vanno smaltiti negli appositi contenitori. Accumulatori per auto. Rifiuti pericolosi e vanno smaltiti negli appositi contenitori Abiti usati inutilizzabili Accendino Accumulatori per auto Acetone per unghie Acidi Acquaragia Acquario Adesivi Addobbi natalizi Agende (solo fogli di carta) Aghi (riposti nel loro astuccio) Albero di

Dettagli

Manuale del rifiuto dalla A alla Z (Le seguenti informazioni sono valide solo per le utenze del Comune di Pettorano sul Gizio)

Manuale del rifiuto dalla A alla Z (Le seguenti informazioni sono valide solo per le utenze del Comune di Pettorano sul Gizio) Comune di Pettorano sul Gizio Raccolta differenziata Porta a Porta Manuale del rifiuto dalla A alla Z (Le seguenti informazioni sono valide solo per le utenze del Comune di Pettorano sul Gizio) Questo

Dettagli

SECCO NON RICICLABILE UMIDO ORGANICO PLASTICA E METALLI CARTA E CARTONE VETRO VERDE E RAMAGLIE PERICOLOSI MEDICINALI. PILE e BATTERIE ROTTAMI DI FERRO

SECCO NON RICICLABILE UMIDO ORGANICO PLASTICA E METALLI CARTA E CARTONE VETRO VERDE E RAMAGLIE PERICOLOSI MEDICINALI. PILE e BATTERIE ROTTAMI DI FERRO Nel territorio comunale la raccolta dei rifiuti urbani è organizzata nel seguente modo: Tipo di rifiuto Modalità di conferimento SECCO NON RICICLABILE sacchi trasparenti il MERCOLEDI UMIDO ORGANICO sacchi

Dettagli

Da rifiuto a risorsa: questa è una delle principali finalità del nuovo

Da rifiuto a risorsa: questa è una delle principali finalità del nuovo 1 2 3 in casa utilizzando il kit che ti sarà consegnato a domicilio ESPORRE in strada il contenitore personale o quello condominiale nel giorno prestabilito RACCOGLIERE a domicilio grazie agli operatori

Dettagli

COMUNE DI CALVENE Guida alla raccolta differenziata dalla A alla Z. Eco-centro

COMUNE DI CALVENE Guida alla raccolta differenziata dalla A alla Z. Eco-centro A abiti usati accendino oppure se in buono stato conferirli ad associazioni benefiche e/o accumulatori per auto addobbi natalizi aghi alberi di natale in plastica alberi di natale naturale alluminio amianto

Dettagli

ELENCO ALFABETICO DEI RIFIUTI CONFERIBILI

ELENCO ALFABETICO DEI RIFIUTI CONFERIBILI ELENCO ALFABETICO DEI RIFIUTI CONFERIBILI INFORMAZIONI IMPORTANTI 1. qualsiasi prodotto inserito all interno dei sacchi e contenitori che possa causare danni agli operatori addetti alla raccolta e/o a

Dettagli

Raccolta differenziata dei rifiuti nel Quartiere 1 Centro

Raccolta differenziata dei rifiuti nel Quartiere 1 Centro Comune di Padova Assessorato all Ambiente AcegasAps Raccolta differenziata dei rifiuti nel Quartiere 1 Centro Le 3 Zone di raccolta nel Quartiere 1 Centro Tipo di Rifiuto Cosa conferire Cosa non conferire

Dettagli

Una raccolta così non la sognavate nemmeno Comoda, facile, differenziata

Una raccolta così non la sognavate nemmeno Comoda, facile, differenziata Una raccolta così non la sognavate nemmeno Comoda, facile, differenziata Comune di Lesignano de Bagni C CA CO Ad ma ti. Co rac ca COSA VI VIENE FORNITO CARTA, VETRO, PLASTICA, BARATTOLAME e CONTENITORI

Dettagli

PROVINCIA DI LECCO Piazza della Repubblica 7/8-23843 DOLZAGO (LC) Tel.0341/451263 Fax 0341/451277 P.Iva C.F.00624600136 c.c.p.

PROVINCIA DI LECCO Piazza della Repubblica 7/8-23843 DOLZAGO (LC) Tel.0341/451263 Fax 0341/451277 P.Iva C.F.00624600136 c.c.p. COMUNE DI DOLZAGO PROVINCIA DI LECCO Piazza della Repubblica 7/8-23843 DOLZAGO (LC) Tel.0341/451263 Fax 0341/451277 P.Iva C.F.00624600136 c.c.p. 15280225 IL RIFIUTOLOGO Chissà quante volte ti è capitato

Dettagli

Raccolta differenziata, perché farla?

Raccolta differenziata, perché farla? Raccolta differenziata, perché farla? Valenza ecologica (rispetto e conservazione dell ambiente e della nostra salute) Valenza civile (educazione e rispetto reciproco) Valenza economica (risparmio economico)

Dettagli

ELENCO ALFABETICO DEI PRINCIPALI TIPI DI RIFIUTI URBANI DI PROVENIENZA DOMESTICA A COSA DOVE NOTE

ELENCO ALFABETICO DEI PRINCIPALI TIPI DI RIFIUTI URBANI DI PROVENIENZA DOMESTICA A COSA DOVE NOTE A COSA DOVE NOTE Abiti usati Accendini Alimenti avariati Alberi di natale naturali (freschi) Alberi di natale sintetici Antenne Asciugacapelli (phon) Aspirapolvere Assorbenti igienici Avanzi di cibo (frutta,

Dettagli

Impariamo anche noi a fare la differenza.

Impariamo anche noi a fare la differenza. La raccolta rifiuti diventa una faccenda domestica. Impariamo anche noi a fare la differenza. Comune di Castelnovo nè Mon COS E LA RACCOLTA DIFFERENZIATA DOMICILIARE? La raccolta differenziata domiciliare

Dettagli

CONFERIMENTO RIFIUTI

CONFERIMENTO RIFIUTI COMUNE DI OGGEBBIO Provincia del V.C.O. CONFERIMENTO RIFIUTI CONSULTATE IL CALENDARIO RIFIUTI PER VERIFICARE LE DATE DELLE RACCOLTE PERCHÉ DIFFERENZIARE I RIFIUTI Aumentare la raccolta differenziata consente

Dettagli

Per produrre UNA TONNELLATA di carta da cellulosa vergine occorrono: 15 alberi 440.000 litri d acqua 7.600 kwh di energia elettrica

Per produrre UNA TONNELLATA di carta da cellulosa vergine occorrono: 15 alberi 440.000 litri d acqua 7.600 kwh di energia elettrica carta Per produrre UNA TONNELLATA di carta da cellulosa vergine occorrono: 15 alberi 440.000 litri d acqua 7.600 kwh di energia elettrica Per produrre UNA TONNELLATA di carta riciclata invece bastano:

Dettagli

COMUNE DI SAN ZENONE AL LAMBRO. Provincia di Milano

COMUNE DI SAN ZENONE AL LAMBRO. Provincia di Milano COMUNE DI SAN ZENONE AL LAMBRO Provincia di Milano Art. 1 : AMBITO DI APPLICAZIONE Il presente regolamento disciplina la tipologia e le modalità della raccolta differenziata dei Rifiuti Solidi Urbani (

Dettagli

Comune di Villaricca PROVINCIA DI NAPOLI ASSESSORATO ALL AMBIENTE SETTORE AMBIENTE

Comune di Villaricca PROVINCIA DI NAPOLI ASSESSORATO ALL AMBIENTE SETTORE AMBIENTE Comune di Villaricca PROVINCIA DI NAPOLI ASSESSORATO ALL AMBIENTE SETTORE AMBIENTE IV SETTORE DIFFERENZIAMO/ci Il Funzionario Dott.ssa Flora D Aniello Il Capo Settore Arch. Vincenzo Di Girolamo ATTENZIONE

Dettagli

RACCOLTA DIFFERENZIATA. L, IMPEGNO QUOTIDIANO PER MIGLIORARE TUTTI INSIEME.

RACCOLTA DIFFERENZIATA. L, IMPEGNO QUOTIDIANO PER MIGLIORARE TUTTI INSIEME. RACCOLTA DIFFERENZIATA. L, IMPEGNO QUOTIDIANO PER MIGLIORARE TUTTI INSIEME. Maurizio ı elettricista RACCOLTA DIFFERENZIATA LO SPIRITO DI SQUADRA MIGLIORA L, AMBIENTE. IL VALORE DEL NOSTRO IMPEGNO I RIFIUTI

Dettagli

consapevole Comune di Arosio Assessorato Ambiente della raccolta differenziata

consapevole Comune di Arosio Assessorato Ambiente della raccolta differenziata - Comune di Arosio Assessorato Ambiente ORNA A DEL I diversi c ori della raccolta differenziata consapevole Vademecum per il corretto utilizzo dei contenitori per lo smaltimento dei rifiuti O Le quattro

Dettagli

L ABC dei rifiuti. ACCENDINO: va nel contenitore del secco residuo (indifferenziato) ALLUMINIO DA CUCINA: riciclabile al 100%, nel contenitore di

L ABC dei rifiuti. ACCENDINO: va nel contenitore del secco residuo (indifferenziato) ALLUMINIO DA CUCINA: riciclabile al 100%, nel contenitore di L ABC dei rifiuti Nelle pagine seguenti un elenco di prodotti e materiali destinati a diventare rifiuti con l indicazione del servizio di raccolta differenziata da utilizzare per il suo smaltimento. Si

Dettagli

L'Alfabeto del rifiuto

L'Alfabeto del rifiuto L'Alfabeto del rifiuto "L'Alfabeto del rifiuto" è uno strumento utile per aiutare le famiglie a effettuare in casa una buona raccolta differenziata. Differenziare vuol dire separare i rifiuti per tipologia,

Dettagli

La raccolta differenziata. Utenze domestiche

La raccolta differenziata. Utenze domestiche La raccolta differenziata Utenze domestiche Come cambia la raccolta S U Sacco giallo grigio con transponder verde in uso marrone Da A O 2 VOLTE ALLA SETTIMANA VG C marrone beige aerato Cassetta gialla

Dettagli

raccolta differenziata porta a porta San Pietro in Palazzi da lunedì 10 novembre 2008 www.reaspa.it

raccolta differenziata porta a porta San Pietro in Palazzi da lunedì 10 novembre 2008 www.reaspa.it raccolta differenziata porta a porta San Pietro in Palazzi da lunedì 10 novembre 2008 www.reaspa.it L Amministrazione Comunale, in collaborazione con REA, avvierà, nel mese di novembre, nel quartiere di

Dettagli

La Raccolta Differenziata Utenze non domestiche

La Raccolta Differenziata Utenze non domestiche La Raccolta Differenziata Utenze non domestiche istruzioni per l uso Raccolta Differenziata Una soluzione alla portata di tutti La produzione di rifiuti è in continuo aumento e deve essere gestita in modo

Dettagli

Una raccolta così non la sognavate nemmeno Comoda, facile, differenziata

Una raccolta così non la sognavate nemmeno Comoda, facile, differenziata Una raccolta così non la sognavate nemmeno Comoda, facile, differenziata Comune di Toano COSA VI VIENE FORNITO CARTA, PLASTICA, VETRO e ORGANICO Ad ogni famiglia vengono consegnate tre comode borse per

Dettagli

Spezia raccoglie, differenzia, ricicla. nuovo servizio porta a porta

Spezia raccoglie, differenzia, ricicla. nuovo servizio porta a porta 1 Spezia raccoglie, differenzia, ricicla. nuovo servizio porta a porta 3 IL SISTEMA PORTA A PORTA Il Sistema porta a porta è un iniziativa del Comune della Spezia e di ACAM ambiente SpA per migliorare

Dettagli

RACCOLTE DOMICILIARI. Comune di Cicognolo

RACCOLTE DOMICILIARI. Comune di Cicognolo RACCOLTE DIFFERENZIATE DOMICILIARI Comune di Cicognolo Situazione attuale Nel Comune di Cicognolo è attiva la raccolta porta a porta monosettimanale del rifiuto indifferenziato. Sistema secco-umido Appare

Dettagli

OGGETTO/MATERIALE GENERE DESTINAZIONE

OGGETTO/MATERIALE GENERE DESTINAZIONE carta: ogni imballaggio (ad es. carta, cartone e cartone per bevande) che riporta questa sigla : CA (composto da carta almeno al 70%), deve essere conferito insieme a carta, cartone per bevande lattine

Dettagli

A PORTO VENERE LA DIFFERENZA LA FAI TU! Il Rifiutario GUIDA ALLA RACCOLTA DIFFERENZIATA

A PORTO VENERE LA DIFFERENZA LA FAI TU! Il Rifiutario GUIDA ALLA RACCOLTA DIFFERENZIATA Il Rifiutario GUIDA ALLA RACCOLTA DIFFERENZIATA SOMMARIO Per informazioni Numero Verde ACAM ambiente 800 48 77 11 LUN-VEN 8.00/16.30 SAB 8.00/13.00 www.acamspa.com Linea Diretta Rifiuti - Comune di Porto

Dettagli

La raccolta differenziata. Utenze NON domestiche

La raccolta differenziata. Utenze NON domestiche La raccolta differenziata tenze NON domestiche ome cambia la raccolta EO NON RIILBILE MIDO acco rosso ontenitore grigio con transponder ontenitore verde in uso ontenitore marrone EO NON RIILBILE O MIDO

Dettagli

e AL COMUNI DI: Arnad, Ayas, Brusson, Challand-Saint-Anselme, Challand-Saint-Victor, Champdepraz, Issogne, Montjovet, Verrès in collaborazione con:

e AL COMUNI DI: Arnad, Ayas, Brusson, Challand-Saint-Anselme, Challand-Saint-Victor, Champdepraz, Issogne, Montjovet, Verrès in collaborazione con: COMUNI DI: Arnad, Ayas, Brusson, Challand-Saint-Anselme, Challand-Saint-Victor, Champdepraz, Issogne, Montjovet, Verrès Carta Plastica Vetro e AL www.quendoz.it in collaborazione con: cartone da imballaggio

Dettagli

I Dati della Raccolta Differenziata Comune di ISOLA RIZZA

I Dati della Raccolta Differenziata Comune di ISOLA RIZZA I Dati della Raccolta Differenziata Comune di ISOLA RIZZA Andamento demografico 3.500 3.000 2.500 2.000 1.500 1.000 500 0 2005 2006 2007 2008 2009 2010 2011 Abitanti 3.047 3.111 3.171 3.227 3.234 3.281

Dettagli

alle utenze domestiche

alle utenze domestiche alle utenze domestiche - - - - Diego Bardelli Prevenire è meglio che... non pro- il compostaggio domestico in pillole CARTA E CARTONE Comune di Breganze VETRO (contenitori) IMBALLAGGI IN PLASTICA E LATTINE

Dettagli

IL PERCORSO DEI RIFIUTI: DALLA RACCOLTA AL RECUPERO. hfgkgkgkw. IL VENETO (dati 2010) -

IL PERCORSO DEI RIFIUTI: DALLA RACCOLTA AL RECUPERO. hfgkgkgkw. IL VENETO (dati 2010) - IL VENETO (dati 2010) - - IL VENETO (dati 2010)- - LA PROVINCIA DI VENEZIA (dati 2010)- - LA PROVINCIA DI VENEZIA (dati 2010)- - LA PROVINCIA DI VENEZIA (dati 2010) - - FRAZIONE ORGANICA - Avanzi di cibo

Dettagli