Città di Mogliano Veneto

Dimensione: px
Iniziare la visualizzazioe della pagina:

Download "Città di Mogliano Veneto"

Transcript

1 Città di Mogliano Veneto

2 SEC CAR VPL Numeri utili e contatti Servizio Clienti da rete fi ssa da a dalle 8,30 alle 18 Fax Servizio asporto oggetti voluminosi Servizio Clienti dai cellulari (telefonata a pagamento come da contratto telefonico) Segnalazione guasti - Servizio idrico integrato Autolettura del consumo idrico www. gruppoveritas.it posta elettronica certifi cata (pec) LEGENDA CALENDARIO RITIRI RIFIUTO SECCO CARTA CARTONE TETRA PAK VETRO PLASTICA LATTINE Indice argomenti Numeri utili e contatti Saluto del Sindaco Secco Vetro Plastica Alluminio Poliaccoppiato Acqua Carta RAEE Ingombranti Pile e farmaci Rifi uti etichettati T/F/X Umido Compostaggio domestico Ecocentro di MOGLIANO Indicazioni per la raccolta Schema riassuntivo per la raccolta differenziata Nuova etichettatura Si ricorda che i contenitori per la raccolta porta a porta vanno esposti fuori casa prima delle 5,00 del mattino. In caso di esposizione successiva a quest orario non si garantisce la raccolta. A svuotamento avvenuto si deve provvedere al tempestivo ritiro (entro il pomeriggio) UMI VERDE FRAZIONE ORGANICA VERDE RAMAGLIE La consegna dei sacchetti biodegradabili e dei bidoni avviene in Ecocentro il e il dalle alle

3 Città di Mogliano Veneto CITTÀ DI MOGLIANO VENETO Saluto del Sindaco e dell Assessore alle Politiche Ambientali Cari Moglianesi Grazie per il vostro impegno quotidiano nella separazione dei rifiuti. Grazie a Voi anche nel 2012 Mogliano Veneto è stato insignito del titolo di Comune Riciclone, raggiungendo una percentuale di raccolta differenziata del 70,4%. Dobbiamo essere fieri del traguardo raggiunto, siamo fra i migliori d Italia. Oggi possiamo riciclare anche gli imballaggi poliaccoppiati, i piatti e i bicchieri usa e getta ed il tetrapak che una volta andavano nella raccolta indifferenziata. Il Riciclabolario che trovate all interno di questo calendario vi aiuterà nel quotidiano sforzo a differenziare. Presso i rivenditori possiamo conferire Uno contro Uno i vecchi elettrodomestici e le lampadine a risparmio energetico in occasione dell acquisto di un nuovo prodotto. Abbiamo nel 2012 migliorato, grazie alla raccolta differenziata, tutti insieme il nostro ambiente, lasciandolo migliore di come l abbiamo trovato l anno precedente. Continuiamo così. Mogliano è sempre più un comune verde, ecosostenibile e solare. L Amministrazione Comunale utilizza solo energia elettrica proveniente da fonti rinnovabili e autoproduce molto del suo fabbisogno avendo investito quasi un milione di euro in fotovoltaico, inserito su scuole e pubblici edifici. Vi vogliamo lasciare con una curiosità: la foto di copertina di questo calendario mostra uno scorcio del Bosco Nicolas, una eccellenza ambientale moglianese, un sistema innovativo a livello mondiale di fitodepurazione grazie al quale le acque del Fiume Zero vengono pulite dagli inquinanti come l azoto in eccesso. Concludiamo augurandovi un 2013 di serenità e salute, assicurando il nostro continuo impegno per una città pulita ed un ambiente migliore, grazie anche alla vostra preziosa collaborazione. L Assessore alle Politiche Ambientali Davide Bortolato Il Sindaco Giovanni Azzolini

4 SECCO Se differenziamo bene, riduciamo il rifiuto SECCO SÌ - gomma, stracci sporchi; carta carbone, oleata, plastifi cata, chimica e scontrini; cartoni per la pizza sporchi; posate di plastica sporche e pulite; piatti e bicchieri di plastica sporchi; pannolini e assorbenti igienici; bicchieri di vetro e cristallo; sacchetti per aspirapolvere; piccoli oggetti di legno e plastica; giocattoli rotti; cocci di ceramica; porcellana e terracotta; evidenziatori, forbici e penne; cassette audio e video, fl oppy disk, cd. NO - rifi uti ingombranti; calcinacci e materiali edili; carta, cartone e Tetra Pak; vetro, plastica e lattine; frazione organica; pile e batterie anche scariche; farmaci anche scaduti; RAEE (rifi uti da apparecchiature elettriche ed elettroniche). Come differenziare il rifiuto secco Separare con attenzione il rifi uto secco dagli altri materiali riciclabili; non abbandonarlo mai fuori dai cassonetti e rispettare il calendario di raccolta, dove il servizio è porta a porta; COME VIENE TRATTATO IL RIFIUTO SECCO I rifi uti vengono portati all interno del Polo integrato di Fusina - la piattaforma per il trattamento dei rifi uti più all avanguardia d Italia e una delle più importanti in Europa - dove vengono triturati e chiusi per sette giorni nelle biocelle, dove vengono privati dell umidità, igienizzati e stabilizzati. Riciclabolario A - B Abiti usati Contenitori per stoffa e indumenti usati Accendino... Secco Accumulatori per auto... Ecocentro Acetone... Ecocentro Acquaragia... Ecocentro Acquario... Ecocentro Addobbi natalizi... Secco Adesivi... Secco Agende senza copertine in plastica o pelle......carta Aghi siringhe (sempre con cappuccio)... Secco Alberi di Natale di plastica... Ecocentro Alberi di Natale veri...verde-ramaglie/ecocentro Alcool (bottiglia vuota e sciacquata)...vpl Alimentari...Umido Alluminio grandi quantità... Ecocentro Amianto Eternit......Chiamare ditta autorizzata allo smaltimento Ammoniaca (bottiglia vuota e sciacquata)...vpl Antiparassitari... Ecocentro Antiruggine contenitore vuoto... Ecocentro Appendiabito legno, plastica, metallo Secco/Ecocentro Armadio smontato...ritiro a domicilio/ecocentro Asciugacapelli... Ecocentro Aspirapolvere... Ecocentro Asse da stiro... Ecocentro Assorbenti... Secco Astuccio... Secco Attaccapanni... Secco/Ecocentro Bacinelle...VPL Bambole... Secco Bamboo... Ecocentro Bandiere... Secco Barattoli...VPL Batterie per autoveicoli... Ecocentro Batterie per cellulari... Ecocentro

5 Gennaio Da rifiuto a cdr Nelle biocelle, il calore generato dalla decomposizione microbica delle sostanze organiche, fa evaporare l acqua contenuta nelle sostanze. Il materiale diventa biologicamente stabile, perde fi no al 30% di peso e aumenta il valore calorico del 35%. Dal materiale vengono poi separati meccanicamente i materiali inerti (sabbia, vetro) e metallici che intralcerebbero la combustione. Il cdr (combustibile derivato dai rifi uti) è ora pronto per essere bruciato insieme al carbone nella centrale termoelettrica Palladio di Fusina e diventare quindi energia elettrica. Il potere calorifi co del cdr è elevato e tutti i metalli pesanti sono presenti in concentrazioni molto inferiori a quelle previste dal Decreto ministeriale del 1998 che defi nisce le caratteristiche del cdr. La bassa umidità del materiale testimonia l effi cacia del processo di stabilizzazione cui i rifi uti sono sottoposti. Il benefi cio per l ambiente è notevole: tonnellate di cdr bruciate nella centrale di Fusina permettono di risparmiare circa tonnellate di carbone e di ridurre della stessa quantità le emissioni in atmosfera di anidride carbonica (CO2).

6 VETRO Attenzione: NO porcellana NO ceramica NO bicchieri NO lampadine SÌ - bottiglie; vasi e vasetti di vetro. Tutto il materiale non deve avere residui di cibo o prodotto contenuto. NO - porcellana e ceramica; bicchieri di vetro e cristallo. Come differenziare il vetro il vetro non deve mai essere abbandonato fuori dalle campane o dai contenitori per la raccolta differenziata. Una bottiglia di vetro, se abbandonata, si decompone in anni; è importante rispettare il calendario di raccolta, dove il servizio è porta a porta; basta una piccola quantità di materiale estraneo per inquinare tutto il resto e renderlo non riciclabile. Riciclare il vetro vuol dire rispettare l ambiente e risparmiare risorse (limitando l estrazione di materie prime) ed energia, dal momento che fondere una tonnellata di vetro riciclato permette di risparmiare 136 litri di petrolio rispetto alla lavorazione della materia prima. RIDUZIONE EMISSIONI CO2 Per 1 tonnellata di vetro il risparmio è di 300 kg di CO2 eq. Riciclabolario B - C Batuffoli di cotone/bende... Secco Bauli... Ecocentro Berretti... Secco Biancheria Contenitori per stoffa e indumenti usati Bianchetto... Secco Bicchiere di plastica dura (tipo campeggio)...vpl Bicchiere plastica usa e getta (se non sporchi da cibo)...vpl Bicchiere vetro... Secco/Ecocentro Bicicletta... Ecocentro Bigiotteria... Secco Biglie di vetro/plastica... Secco Bilancia pesa persone... Ecocentro Biro... Secco Bistecchiera elettrica... Ecocentro Blister vuoti di farmaci...vpl Bombolette alluminio non marchiate T/F/X...VPL Bombolette marchiate T/F/X... Ecocentro Borse in cuoio... Secco Borse in plastica...vpl Bottiglie di vetro...vpl Bottiglie di plastica...vpl Bottoni... Secco Bronzo... Ecocentro Bulloneria... Ecocentro Buste per alimenti...vpl Caffettiera... Ecocentro Calcinacci (max 5 secchi da 20 L)... Ecocentro Calcolatrice... Ecocentro Calze e Calzini (nylon, lana cotone)... Secco Candele e Cera... Secco Canne da pesca... Ecocentro Cappelli... Secco Carbone, Carbonella... Secco Carne...Umido Carrozzina... Ecocentro Carta carbone... Secco

7 Febbraio COME VIENE TRATTATO IL VETRO Dopo essere stato raccolto in maniera differenziata, il vetro viene portato negli impianti e selezionato meccanicamente. Da rifiuto a nuovi materiali Il vetro viene separato in base al colore, ridotto in cocci, triturato e fatto passare attraverso un elettrocalamita che elimina gli anelli metallici; un aspiratore toglie poi i residui di plastica e carta. I cocci vengono lavati, per evitare che le tracce di prodotto contenuto inquinino la fusione. Nelle vetrerie il vetro recuperato è mescolato al materiale grezzo e quindi fuso. Il vetro così prodotto è assolutamente uguale a quello realizzato solo con materie prime. Trasformando in nuovo vetro una tonnellata di vetro riciclato è possibile risparmiare 30 litri di petrolio.

8 Riciclabolario C PLASTICA Eliminare i residui di cibo o prodotto contenuto SÌ - flaconi, dispenser e tubetti di plastica vuoti per detergenti, saponi, creme, shampoo, bagnoschiuma e dentifricio; confezioni, vaschette, buste e sacchetti per alimenti privi di residui di prodotto; cellophane e film di plastica alimentare trasparente; contenitori di plastica e polistirolo per imballaggi; sacchetti, buste, shopper e retine di plastica; terrine, bacinelle, secchi, ciotole di plastica; piatti e bicchieri di plastica puliti; taniche pulite; contenitori di plastica puliti per pitture lavabili; cassette porta bottiglie e cestelli di plastica. Tutto il materiale non deve avere residui di cibo o prodotto contenuto. NO - posate di plastica sporche e pulite; piatti e bicchieri di plastica sporchi; giocattoli e oggetti di gomma. Il riciclaggio della plastica è un settore specifico del riciclaggio dei rifiuti, e consiste in un insieme di operazioni che vengono svolte sui rifiuti composti da plastica per ottenere nuovo materiale da reimmettere nei processi produttivi 1 2 Polietilentereftalato 4 Polietilene 2 = bassa densità 4 = alta densità 3 Polivinilcloruro 5 Polipropilene 6 Polistirolo Carta da forno... Secco Carta da pacco...carta Carta oleata per alimenti... Secco Carta plastificata (tipo riviste)...carta Carta stagnola pulita...vpl Carta uova di pasqua/caramelle...vpl Carta vetrata... Secco Cartone (ridotto di volume)...carta/ecocentro Cartucce per toner... Ecocentro Casse e cassette di legno... Ecocentro Casse e cassette di plastica...vpl Cassette audio video... Secco CD Rom... Secco Cellophane...VPL Cenere...Umido Ceramica... Secco/Ecocentro Cerchioni auto... Ecocentro Cerotti... Secco Cestelli in plastica...vpl Chiavi... Secco Ciabatte... Secco Cialda da caffè... Secco Cibi cotti e crudi...umido Cinture in buono stato Contenitori per stoffa e indumenti usati Cinture inutilizzabili... Secco Ciotole in plastica...vpl Colle e collanti... Ecocentro Computer... Ecocentro Congelatore... Ecocentro Contenitori per alimenti di metallo...vpl Contenitori/confezioni di plastica...vpl Coperte Contenitori per stoffa e indumenti usati Copertoni veicoli (max 3 pezzi)... Ecocentro Cornici (plastica/legno/metallo) Secco/Ecocentro Cosmetici /creme... Secco

9 Marzo VIGILIA DI PASQUA ECOCENTRO CHIUSO PASQUA Come differenziare la plastica la plastica non deve mai essere abbandonata fuori dalle campane o dai contenitori per la raccolta differenziata. Una bottiglia o un sacchetto di plastica si decompongono, se abbandonati, in 200 anni; è importante rispettare il calendario di raccolta, dove il servizio è porta a porta; basta una piccola quantità di materiale estraneo per inquinare tutto il resto e renderlo non riciclabile. COME VIENE TRATTATA LA PLASTICA Dopo essere stata raccolta in maniera differenziata, la plastica viene portata negli impianti e selezionata meccanicamente. Da rifiuto a nuovi materiali Gli usi della plastica riciclata sono molteplici: 67 bottiglie diventano l imbottitura di un piumino matrimoniale, 200 fl aconi una pattumiera, 14 vaschette un cestino portafi ori. Anche i piatti e i bicchieri usa e getta di plastica possono essere conferiti insieme alla plastica. È però importante che siano completamente svuotati da ogni residuo: cibo o altro materiale organico rendono impossibile la selezione e il recupero. Invece, le posate di plastica monouso e le stoviglie di plastica riutilizzabili devono essere eliminate con il rifi uto secco. RIDUZIONE EMISSIONI CO2 Per 1 tonnellata di plastica si risparmiano 500 kg di CO2 eq. Recuperare tonnellate di plastica permette il risparmio di circa tonnellate di petrolio, in pratica l energia usata in un anno da frigoriferi.

10 ALLUMINIO e METALLI No coltelli forbici cacciaviti SÌ - lattine e barattoli per alimenti; stagnola e vaschette di alluminio. Tutto il materiale non deve avere residui di cibo o prodotto contenuto. Come differenziare l alluminio l alluminio non deve mai essere abbandonato fuori dalle campane o dai contenitori per la raccolta differenziata: un barattolo di alluminio si decompone in almeno 50 anni; è importante rispettare il calendario di raccolta, dove il servizio è porta a porta; basta una piccola quantità di materiale estraneo per inquinare tutto il resto e renderlo non riciclabile. PERCHÈ DIFFERENZIARE L ALLUMINIO L alluminio si trova in natura solo combinato ad altri elementi, soprattutto nella bauxite che però, se non aumenta la quantità di alluminio riciclato, tra un migliaio di anni sarà esaurita. Per produrre una lattina partendo dalla materia prima occorre una quantità di energia 20 volte superiore a quella impiegata per riciclare la stessa quantità di materiale. RIDUZIONE EMISSIONI CO2 Per 1 tonnellata di ferro o acciaio riciclato, il risparmio di emissioni è di 1,5 ton di CO2 eq. Per 1 tonnellata di alluminio si risparmiano 9,9 ton di CO2 eq. Riciclabolario C - D - E - F Cover cellulari... Secco Cristallo... Secco/Ecocentro Cucina (mobili smontati)......ritiro a domicilio/ecocentro Cuoio... Secco Cuscini... Secco Damigiane... Ecocentro Deodoranti marchiati T/F/X... Ecocentro Depliants...Carta Diario (solo parti in carta e cartone)...carta Diluente... Ecocentro Dischetti computer... Secco Dischi di vinile... Secco Disinfettante (contenitori vuoti e puliti)...vpl Divano...Ritiro a domicilio/ecocentro Divisori dolciumi di plastica...vpl Ecografi e... Secco Elastici... Secco Elettrodomestici grandi......ritiro a domicilio/ecocentro Elettrodomestici piccoli... Ecocentro Erba...Verde-Ramaglie Escrementi di animali domestici (piccola taglia)......umido Eternit per info Etichette adesive per indumenti... Secco Evidenziatori... Secco Faldoni uffi cio (senza parti metalliche)...carta Farmaci scaduti......contenitori stradali appositi/ecocentro Fazzoletti di carta usati...umido Federe... Secco Feltrini... Secco Ferro... Ecocentro Ferro da stiro... Ecocentro Fiale di plastica o vetro...vpl Fiammiferi di legno usati...umido Fili elettrici (piccole quantità)... Secco

11 COME VIENE TRATTATO L ALLUMINIO Dopo essere stato raccolto in maniera differenziata, l alluminio viene portato negli impianti e selezionato meccanicamente. Da rifiuto a nuovi materiali Un sistema di calamite separa l alluminio dal ferro e dall acciaio, eliminando i materiali estranei. Alluminio, ferro a acciaio, pressati in balle, vengono portati nelle fonderie dove ferro e acciaio subiscono un processo di destagnatura che rigenera l acciaio e recupera la spugna di stagno. I rottami metallici vengono quindi caricati in un forno che elimina sporco e residui di vernice. Il metallo, una volta fuso, viene versato in grandi stampi così da ottenere lingotti destinanti alla realizzazione di nuovi beni. Per produrre 1 kg di alluminio, occorrono circa 15 kwh di energia elettrica e un impianto di estrazione di bauxite, che richiede molte risorse. Per produrre 1 kg di alluminio da materiale riciclato occorrono 0,8 kwh di energia (circa 20 volte meno) e non servono miniere. Aprile

12 POLIACCOPPIATO Tetra Pak nella carta tutti gli altri nella plastica Imballaggi poliaccoppiati Alcuni sacchetti e contenitori sono poliaccoppiati, realizzati sovrapponendo più strati di diversi materiali. La plastica protegge da acqua e umidità, l alluminio impedisce alla luce di entrare e agli aromi di uscire, la carta assicura struttura e consistenza. l contenitori marchiati Tetra Pak (per latte, succhi vari, vino) sono poliaccoppiati e devono essere riciclati con la CARTA. Tutti gli altri contenitori formati da vari materiali saldati insieme (per biscotti, patatine, snack, tappi dei vasetti di yogurt e blister per i medicinali) sono riciclabili, ma con la PLASTICA. L unica eccezione è il contenitore per il caffè sottovuoto, che va con l ALLUMINIO. I poliaccoppiati hanno caratteristiche diverse a seconda dell uso. La maggior parte viene utilizzata nel settore agro-alimentare (prodotti da forno e dolci, formaggi e salumi, caffè, pasta). I rimanenti contengono detergenti e prodotti sanitari per la casa. Pasta secca - L utilizzo in questo settore è massiccio. I sacchetti sono costituiti da un doppio fi lm di polipropilene (PP), ma i prodotti per ristoranti e mense sono confezionati anche in sacchi di polietilene (PE). Tutti questi contenitori DEVONO essere riciclati con la PLASTICA. Pasta fresca - Le confezioni sono di due tipi. Quella per la pasta confezionata in atmosfera protetta (che assicura maggiore durata) ha una struttura complessa, con diversi tipi di plastica. Per le altre si usano vassoi di PS, incartati con fi lm plastico. Tutti questi contenitori DEVONO essere riciclati con la PLASTICA. Coperchi di yogurt, conserve e succhi di frutta, formaggi, salse, creme, maionese, salsa di pomodoro. - Il tappo è di etilene-alcool polivinilico che lo rende impermeabile a ossigeno, anidride carbonica e aromi. Contro l umidità viene usato uno strato di poliolefi ne (PE o PP). Questi contenitori DEVONO essere riciclati con la PLASTICA. Riciclabolario F - G - I Film da imballaggio...vpl Filo interdentale... Secco Filtri di carta per the e caffè...umido Fiori fi nti... Secco Fiori recisi...umido Flaconi di plastica...vpl Fogli di carta o cartone...carta Foglie...Verde-Ramaglie Fondi di caffè...umido Forbici... Secco/Ecocentro Forno elettrico/gas......ritiro a domicilio/ecocentro Fotocopie...Carta Fotografi e... Secco Frigorifero...Ritiro a domicilio/ecocentro Frutta...Umido Gabbietta per animali... Ecocentro Garze... Secco Giocattoli di grandi dimensioni... Ecocentro Giocattoli di piccole dimensioni (non elettrici) Secco Giornali...Carta Girello per bambini......ritiro a domicilio/ecocentro Gomma da masticare... Secco Gomma e gommapiuma... Secco Grattugia di solo metallo... Ecocentro Imballaggi che non è possibile pulire... Secco Imballaggi di plastica...vpl Imballaggi di plastica delle bottiglie...vpl Imballaggi di metallo...vpl Imballaggi grandi di carta e cartone (a pezzi)......carta/ecocentro Impregnanti per legno... Ecocentro Incensi... Secco Insetti...Umido Insetticidi uso domestico... Ecocentro Involucro cassette audio/video...vpl

13 Maggio Dolci e prodotti da forno - Molti prodotti di pasticceria industriale e biscotti sono confezionati in sacchetti fl essibili, a doppio fi lm in Polipropilene (PP). Per i prodotti a base di cacao, cioccolatini e tavolette si usano sacchetti con doppio fi lm BOPP. Vengono usati anche astucci di cartoncino (soprattutto per i prodotti di alta gamma e confezioni regalo) o, per le tavolette di cioccolata, il tradizionale incarto carta e foglio di alluminio. Questi contenitori DEVONO essere riciclati con la PLASTICA, tranne le confezioni di sola carta e cartoncino, che vanno insieme alla CARTA. Surgelati - Le confezioni variano a seconda del prodotto. Quelle di materiale plastico DEVONO essere riciclate con la PLASTICA, se invece la scatola è di cartone, DEVE essere riciclata con la CAR- TA. Caffè - Il caffè sottovuoto è confezionato in sacchetti di plurimateriale a base di Polipropilene o Polietilentereftalato Alluminio Polietilene (OPP/ALL/PE o PET/ALL/ PE). Questi contenitori DEVONO essere riciclati con l ALLUMINIO. Salumi preaffettati - La maggior parte dei prodotti è confezionata in atmosfera protetta, in buste o confezioni di plastica semirigide termoformate. Vaschette di plastica - simili a quelle utilizzate in atmosfera protetta ma meno complesse (PET, PS, PP) - sono usate anche per i prodotti affettati al momento. Tutti questi contenitori DEVONO essere riciclati con la PLASTICA. Formaggi - Mozzarelle e altri formaggi freschi e a pasta molle sono confezionati in buste o contenitori poliaccoppiati (PE e PP). Tutti questi contenitori DEVONO essere riciclati con la PLASTICA. Prodotti per la pulizia della casa - Cresce l utilizzo di contenitori e sacchi di poliaccoppiato PET/PE per i prodotti liquidi o di CA/PE per quelli in polvere. Tutti questi contenitori DEVONO essere riciclati con la PLASTICA.

14 ACQUA L acqua Veritas è ottima, controllata ed economica: litri costano poco più di un euro. È a km 0, perché non attraversa l Italia a bordo di camion e per essere trasportata non ha bisogno di bottiglie o imballaggi, quindi non produce rifi uti. Per averla, sempre fresca, basta aprire un rubinetto. L acqua Veritas è per la maggior parte di falda, attinta da una sessantina di pozzi a una profondità che arriva a 300 metri. Ogni anno il laboratorio aziendale verifi ca campioni e analizza parametri. La qualità dell acqua Veritas è controllata anche da Arpav e dalle Usl competenti, cui spetta il giudizio di potabilità. Il laboratorio aziendale verifi ca periodicamente temperatura, ph carbonio organico totale (T.O.C.), cianuro, torbidità, ammonio, colore, cloro residuo libero e totale, residuo secco a 180 C e verifi ca conduttività, alcalinità, calcio, magnesio, durez- Riciclabolario J - K - L Jeans... Contenitori per stoffa e indumenti usati Joystick... Ecocentro Juta... Secco/Ecocentro K-way... Contenitori per stoffa e indumenti usati Lacca per capelli marchiata T/F/X...VPL Lacci per scarpe... Secco Lamette usa e getta... Secco Lampadari... Ecocentro Lampadine a basso consumo... Ecocentro Lampadine a incandescenza... Ecocentro Lana... Contenitori per stoffa e indumenti usati Lastra di vetro...ritiro a domicilio/ecocentro Latta...VPL Lattine...VPL Lavastoviglie...Ritiro a domicilio/ecocentro Lavatrice...Ritiro a domicilio/ecocentro Legno da potatura...verde-ramaglie Legno piccole dimensioni...verde-ramaglie Legno verniciato... Ecocentro Lenti di plastica o vetro... Secco Lenzuola Contenitori per stoffa e indumenti usati Lettiere chimiche per animali... Secco LA QUALITÀ DELL ACQUA VERITAS *I COMUNI CONTROLLATI 1 - Venezia, Cavallino-Treporti; 2 - Mira, Mirano, Spinea, Martellago, Dolo, Scorzè, Noale, Santa Maria di Sala, Salzano, Camponogara, Campolongo Maggiore, Pianiga, Vigonovo, Stra, Campagna Lupia, Fiesso d Artico, Fossò; 3 - Chioggia; 4 - Mogliano Veneto, Preganziol, Quinto di Treviso.

15 Giugno za, indice di aggressività. È oggetto di approfondite analisi la presenza di microrganismi e inquinanti quali, ad esempio, composti organo alogenati, metalli (arsenico compreso) e antiparassitari. Tutti i parametri risultano conformi ai limiti di legge. SEMPLICI CONSIGLI PER NON SPRECARE L ACQUA Riparare le piccole perdite: un rubinetto che gocciola spreca litri di acqua in un anno. Un economizzatore idrico, che mescola aria e acqua mantenendo inalterato il comfort, permette di ridurre i consumi anche del 50%. Le vaschette di scarico del wc a gettata differenziata evitano di sprecare in un anno litri di acqua. Meglio la doccia (30 litri di acqua) del bagno in vasca (150 litri). Chiudere il rubinetto quando ci si rade, si lavano i denti o i capelli fa risparmiare 50 litri di acqua al giorno. Lavatrici e lavastoviglie a pieno carico riducono il consumo idrico annuo di litri. Lavare l auto con spugna e secchio, invece che con l acqua corrente, fa risparmiare 130 litri a lavaggio. Annaffi are le piante con l acqua usata per lavare frutta e verdura, in grado di fornire preziosi sali minerali.

16 CARTA Mai usare sacchetti di plastica e nastro adesivo SÌ - giornali, riviste, fumetti, quaderni, libri, buste, fotocopie, fogli di carta, volantini e opuscoli; contenitori Tetra Pak per bevande e alimenti (succhi, latte, vino); astucci, confezioni e fascette di cartoncino; cartone; scatole di cartone anche per alimenti; scatole e foglietti informativi dei medicinali (non i farmaci); confezioni di cartone per uova, cartoni per la pizza puliti. Tutto il materiale deve essere pulito, altrimenti va buttato nel rifiuto secco NO - carta plastifi cata, chimica e oleata; scontrini e cartoni per la pizza sporchi. Come differenziare, carta, cartone e Tetra Pak separare con attenzione la carta e il cartone dagli altri rifi uti: basta infatti una piccola quantità di materiale estraneo per inquinare tutto il resto e renderlo non più riciclabile; non inserire mai la carta e il cartone nei sacchetti di plastica o tenerli insieme con il nastro adesivo. Devono essere inseriti esclusivamente in scatoloni o borse di carta, oppure legati con lo spago; non abbandonare mai carta e cartone fuori dagli appositi contenitori e rispettare il calendario di raccolta, dove il servizio è porta a porta; il cartone deve essere sempre ridotto di volume, per facilitare il compito del netturbino. RIDUZIONE EMISSIONI CO2 Per 1 tonnellata di carta il risparmio è di 1,3 ton di CO2 eq. Riciclabolario L - M - N - O Lettiere naturale per animali...umido Libri...Carta Lische di pesce...umido Lucidascarpe... Secco Macerie (max 5 secchi da 20 L)... Ecocentro Maglieria.. Contenitori per stoffa e indumenti usati Materassi... Ecocentro Matita... Secco Mattonelle (max 5 secchi da 20 L)... Ecocentro Mattoni (max 5 secchi da 20 L)... Ecocentro Medicine scadute......contenitori stradali appositi/ecocentro Mensole in legno... Ecocentro Metro di plastica, metallo o legno... Secco Mobili di legno (smontati)......ritiro a domicilio/ecocentro Mobili di plastica... Ecocentro Mollette per bucato... Secco Monitor computer... Ecocentro Motorino elettrico... Ecocentro Mozziconi di sigarette... Secco Musicassette... Secco Nappa e pellami... Secco Nastri per regali... Secco Nastro adesivo... Secco Negativi fotografi ci... Secco Neon... Ecocentro Noccioli/noci di cocco...verde-ramaglie Nylon (Calze, ecc)... Secco Nylon per imballaggi...vpl Occhiali (montatura)... Secco Oggetti di legno verniciato... Ecocentro Oggetti piccoli di plastica (es. imbuto)...vpl Olio alimentare e Olio auto... Ecocentro Ombrello... Ecocentro Ombrellone... Ecocentro Orologio (secondo dimensioni) Secco/Ecocentro

17 Luglio COME VENGONO TRATTATI CARTA, CARTONE E TETRA PAK Dopo essere stati raccolti in maniera differenziata, la carta, il cartone e il Tetra Pak vengono portati negli impianti di recupero e selezionati. Vengono eliminati tutti gli elementi non cellulosici (ad esempio, metallo, legno e plastica), poi il materiale viene pressato, imballato e diventa materia prima seconda, pronta per diventare nuova carta. Da rifiuto a nuova carta Nelle cartiere la carta da macero, mescolata a una piccola quantità di fi bre vergini, viene gettata in una grande caldaia dove l acqua calda separa le fi bre, creando una poltiglia. La pasta di carta viene poi ulteriormente raffi nata, privata delle impurità, pressata, essiccata e il nuovo foglio è avvolto in enormi bobine. È possibile separare anche la carta, l alluminio e la plastica di cui è composto il Tetra Pak, utilizzato per i contenitori per liquidi (latte, succhi di frutta, vino, passata di pomodoro). Nelle cartiere i contenitori fi niscono nella caldaia, dove l acqua calda separa le fi bre. Gli elementi diversi dalla carta (plastica o alluminio) galleggiano o affondano e possono quindi essere recuperati. La carta separata dal Tetra Pak diventa Cartafrutta, per produrre carta da tipografi a e imballaggio, scatole e sacchetti. Il fi lm di polietilene e alluminio viene trasformato in ecoallene, utilizzato per la produzione di oggetti per la casa, da uffi cio o scolastici.

18 RAEE Lampadine, telefonini e piccoli elettrodomestici solo in ECOCENTRO I RAEE (rifiuti da apparecchiature elettriche ed elettroniche) sono rifiuti tecnologici - costituiti anche da componenti dannose per l ambiente - che devono essere smaltiti in strutture attrezzate. Riconoscere un rifiuto tecnologico è semplice, perché ha un bollino con il simbolo del bidoncino barrato. RIFIUTO RAEE I RAEE vengono divisi in cinque gruppi. Gruppo R1 - Freddo e clima: frigoriferi, condizionatori e scaldacqua; Gruppo R2 - Grandi bianchi: lavatrici, lavastoviglie, forni, piani cottura; Gruppo R3 - Tv e monitor; Gruppo R4 - Piccoli elettrodomestici, elettronica di consumo, apparecchi di illuminazione; Gruppo R5 - Sorgenti luminose. Riciclabolario O - P Ossa (avanzi di cibo)...umido Ovatta... Secco Paglia...Verde-Ramaglie Palla e palloni... Secco Pallets... Ecocentro Pane...Umido Panni... Secco Pannolini/Pannoloni... Secco Pelle di camoscio... Secco Pellicola fotografi ca... Secco Pellicole di plastica per alimenti...vpl Peluche... Secco Pennarelli/Penne... Secco Penne/Piume di animali...umido Pennelli... Secco Pentole... Ecocentro Persiane...Ritiro a domicilio/ecocentro Pesce...Umido Pettini di legno o plastica... Secco Piante (senza vaso e terra)...verde-ramaglie Piastrelle rotte (max 5 secchi da 20 L) Ecocentro Piastrine per zanzare... Secco Piatti di ceramica/pirex/porcellana Secco/Ecocentro Piatti/bicchieri di plastica non sporchi di cibo......vpl Pile...Contenitori stradali appositi/ecocentro Pneumatici (max 3 pezzi)... Ecocentro Polistirolo (vaschette per alimenti)...vpl Polistirolo grandi dimensioni... Ecocentro Poltrona...Ritiro a domicilio/ecocentro Polveri aspirapolvere... Secco Porte...Ritiro a domicilio/ecocentro Posate di acciaio... Ecocentro Posate di plastica usa e getta... Secco Preservativi/profi lattici... Secco Prodotti chimici marchiati T/F/X... Ecocentro

19 Agosto COME VENGONO TRATTATI I RAEE Quando arrivano negli impianti, i Raee vengono conservati in ambienti protetti e privati delle componenti pericolose. I gruppi più dannosi per l ambiente sono R1, R3 e R5 Gli apparecchi del gruppo R1 (ad esempio frigoriferi, congelatori e condizionatori) contengono CFC e HCFC, gas molto dannosi per l ozono. Prima vengono estratti olii e gas CFC e HCFC dal circuito di raffreddamento, poi viene smontato il compressore. Il tubo catodico di televisori e monitor (gruppo R3) deve essere trattato per evitare di spargere polveri di metalli pesanti e riciclare il vetro, riutilizzato dagli stessi produttori di monitor e schermi. Oltre il 90% dei materiali di cui è composto un monitor (rame, ferro, alluminio, vetro, plastica) viene riutilizzato. Dalle lampade fluorescenti (gruppo R5) è possibile riciclare il 99% delle componenti - metalli, vetro e materie plastiche - eliminando le sostanze nocive e pericolose. Viene recuperato anche il mercurio. Il riciclaggio degli altri elettrodomestici (gruppi R2 e R4: lavatrici, lavastoviglie, cappe aspiranti, piccoli elettrodomestici) è più semplice, perché non hanno gas all interno. Dopo la rimozione delle parti pericolose (interruttori e condensatori), vengono triturati, recuperando molti materiali (ferro, rame, alluminio e plastica).

20 INGOMBRANTI Non BUTTATELI MAI in strada I rifiuti ingombranti sono costituiti per la maggior parte da mobili, materassi e altri oggetti voluminosi che proprio per questo devono essere eliminati con i servizi e i sistemi dedicati. Come eliminare i rifiuti ingombranti I rifiuti ingombranti, di grandi dimensioni devono essere portati nell Ecocentro del proprio comune e della propria zona di riferimento. In alcuni comuni è a disposizione un servizio di asporto a domicilio, con modalità diverse a seconda del Comune. QUANTO IMPIEGANO I RIFIUTI A DECOMPORSI Rifiuti e oggetti ingombranti non devono mai essere abbandonati in strada, perché non sono in grado di decomporsi, se non dopo centinaia o migliaia di anni. SEPARARE I RIFIUTI PER RISPAR- MIARE RISORSE, RISPETTARE L AMBIENTE E MIGLIORARE IL FU- TURO Riciclabolario P - Q - R - S Profumi (contenitore vuoto solo vetro)...vpl Profumi (contenitore vuoto sola plastica)...vpl Quaderni...Carta Quadri (senza cornice)... Secco Quotidiani...Carta Racchette da tennis... Secco Radio... Ecocentro Radiografi e... Secco Raffi a...verde-ramaglie Ramaglie...Verde-Ramaglie Rasoio usa e getta... Secco Reggette per legatura pacchi...vpl Reti di plastica per frutta e verdura...vpl Reti per letto...ritiro a domicilio/ecocentro Reti per recinzioni... Ecocentro Righelli... Secco Riviste...Carta Rossetto... Secco Rubinetti... Ecocentro Rullino fotografi co... Secco Sacchetti di carta (con interno plastifi cato)...vpl Sacchetti di plastica (shoppers)...vpl Sacchetti in poliaccoppiato (es. sacchetto biscotti)...vpl Sacchetti per aspirapolvere... Secco Sacchi, sacchetti, buste di plastica...vpl Salviette di carta anche sporche...umido Sanitari (max 3 pz)... Ecocentro Sapone... Secco Scaffali...Ritiro a domicilio/ecocentro Scale...Ritiro a domicilio/ecocentro Scarpe e scarponi in buono stato Contenitori per stoffa e indumenti usati Scarti di cucina...umido Scatole per pizza non sporchi da cibo...carta Scatole ridotte di volume...carta/ecocentro Scatoloni di cartone rotti...carta/ecocentro Schermo del PC... Ecocentro

Comune di Cavallino Treporti. Cavallino Treporti. Riciclabolario

Comune di Cavallino Treporti. Cavallino Treporti. Riciclabolario Comune di Cavallino Treporti Cavallino Treporti Riciclabolario RAL 8028 5005 Pantone 4695 2945 C SCARTI DI CUCINA FONDI DI CAFFE GUSCI D UOVO E AVANZI DI CIBO E FILTRI DI TÈ SALVIETTE FRUTTA E VERDURA

Dettagli

RICICLABOLARIO. il vocabolario dei rifiuti per orientarsi nel mondo della raccolta differenziata. rifiuto dove va?

RICICLABOLARIO. il vocabolario dei rifiuti per orientarsi nel mondo della raccolta differenziata. rifiuto dove va? RICICLABOLARIO il vocabolario dei rifiuti per orientarsi nel mondo della raccolta differenziata rifiuto dove va? ABITI USATI (in buono stato) ABITI USATI (in cattivo stato) ACCENDINO ACCUMULATORI PER AUTO

Dettagli

Per produrre UNA TONNELLATA di carta da cellulosa vergine occorrono: 15 alberi 440.000 litri d acqua 7.600 kwh di energia elettrica

Per produrre UNA TONNELLATA di carta da cellulosa vergine occorrono: 15 alberi 440.000 litri d acqua 7.600 kwh di energia elettrica carta Per produrre UNA TONNELLATA di carta da cellulosa vergine occorrono: 15 alberi 440.000 litri d acqua 7.600 kwh di energia elettrica Per produrre UNA TONNELLATA di carta riciclata invece bastano:

Dettagli

Comune di Spilimbergo ANNO 2008

Comune di Spilimbergo ANNO 2008 Comune di Spilimbergo ANNO 2008 RICICLABILE 39,1% NON RICICLABILE 60,9% SITUAZIONE ATTUALE! "# INDUSTRIALI 13% CARTA 9% PLASTICA 6% VETRO 8% INGOMBRANTI 7% VERDE 11% UMIDO 9% INERTI 10% SECCO 26% OBIETTIVI

Dettagli

Cosa metto e cosa non metto nel cassonetto

Cosa metto e cosa non metto nel cassonetto Comune di Cingoli Cosa metto e cosa non metto nel cassonetto VADEMECUM per la raccolta differenziata nel comune di Cingoli Ai residenti del comune di Cingoli Presto partirà a Cingoli il sistema di raccolta

Dettagli

Se raccolti in modo differenziato, i tuoi rifiuti potranno essere ReCUPeRAti:

Se raccolti in modo differenziato, i tuoi rifiuti potranno essere ReCUPeRAti: FAI LA DIFFERENZA Ciascuno di noi produce in media 1,5 KG Di RiFiUti AL GioRno, oltre 500 kg ogni anno! Se raccolti in modo differenziato, i tuoi rifiuti potranno essere ReCUPeRAti: attraverso il RICICLO

Dettagli

La Raccolta Differenziata a casa tua. guida per le famiglie

La Raccolta Differenziata a casa tua. guida per le famiglie La Raccolta Differenziata a casa tua istruzioni per l uso guida per le famiglie Raccolta Differenziata Le novità Una soluzione alla portata di tutti La produzione di rifiuti è in continuo aumento e deve

Dettagli

Che cos e il porta a porta?

Che cos e il porta a porta? Che cos e il porta a porta? È un nuovo modo di realizzare la raccolta dei rifiuti urbani. Si eliminano quasi tutti i cassonetti su strada e vengono consegnate ad ogni utenza piccole pattumiere in cui depositare

Dettagli

DIZIONARIO DEI RIFIUTI

DIZIONARIO DEI RIFIUTI DIZIONARIO DEI RIFIUTI oggetto Abiti usati inutilizzabili Accendino Addobbi natalizi Agende Aghi (nel loro astuccio) Albero natale naturale Albero natale sintetico Antenne paraboliche Apparecchiature elettroniche

Dettagli

Prima di chiedersi come si puliscono le città, bisognerebbe chiedersi come si sporcano. Guido Viale

Prima di chiedersi come si puliscono le città, bisognerebbe chiedersi come si sporcano. Guido Viale Prima di chiedersi come si puliscono le città, bisognerebbe chiedersi come si sporcano. Guido Viale fare la raccolta differenziata non è solo un obbligo di legge è un segno di rispetto e di grande civiltà!

Dettagli

Raccolta differenziata (RD) per materiale

Raccolta differenziata (RD) per materiale Raccolta differenziata (RD) per materiale I servizi di raccolta differenziata sono effettuati con il sistema porta a porta con: - frequenza di raccolta settimanale di carta, cartone; - frequenza di raccolta

Dettagli

DOVE LO BUTTO. Appendi abiti in legno area ecologica(legno) di via San Rocco. Aspira polvere area ecologica (RAEE) di via San Rocco

DOVE LO BUTTO. Appendi abiti in legno area ecologica(legno) di via San Rocco. Aspira polvere area ecologica (RAEE) di via San Rocco DOVE LO BUTTO RIFIUTO DESTINAZIONE Abiti in buono stato Contenitore abiti Caritas Abiti non recuperabili Accendini Acetone (contenitore pulito) Acidi(contenitore pulito) Addobbi natalizi Agenda di carta/cartoncino

Dettagli

riciclabili per natura

riciclabili per natura Comunità montana Walser alta Valle del Lys riciclabili per natura in collaborazione con: carta vetro e ALLUMiNio imballaggi in plastica rifiuti indifferenziati apparecchi elettrici ed elettronici ingombranti

Dettagli

PERCHÈ LA RACCOLTA DIFFERENZIATA

PERCHÈ LA RACCOLTA DIFFERENZIATA PERCHÈ LA RACCOLTA DIFFERENZIATA Riduzione dei rifiuti Riduzione degli sprechi di materia prima Valorizzazione e corretto smaltimento dei rifiuti Risparmio energetico ed economico Riduzione dell inquinamento

Dettagli

OGGETTO: RACCOLTA DIFFERENZIATA PORTA A PORTA. Trasmissione materiale informativo.

OGGETTO: RACCOLTA DIFFERENZIATA PORTA A PORTA. Trasmissione materiale informativo. (PROVINCIA DI COSENZA) PROTOCOLLO N. 992 DEL 17/04/2009 AL SIG. OGGETTO: RACCOLTA DIFFERENZIATA PORTA A PORTA Trasmissione materiale informativo. In riferimento a quando in oggetto, si trasmette la cartella

Dettagli

UN PARADISO DA RISPETTARE MEGLIO

UN PARADISO DA RISPETTARE MEGLIO UN PARADISO DA RISPETTARE MEGLIO DIFFERENZIARE È OBBLIGATORIO cartone da imballaggio di di piccole dimensioni (scatole di pasta, biscotti...) cartone per bevande (Tetra Pak): latte, succhi, alimenti carta

Dettagli

Come conferire i rifiuti

Come conferire i rifiuti GUIDA ALLA RACCOLTA DIFFERENZIATA PORTA A PORTA DEL COMUNE DI PESCANTINA Come conferire i rifiuti I CONTENITORI ED I SACCHETTI VANNO ESPOSTI: DOVE: all esterno della proprietà, sul ciglio stradale. QUANDO:

Dettagli

AVVIO DEL SERVIZIO PORTA A PORTA

AVVIO DEL SERVIZIO PORTA A PORTA AVVIO DEL SERVIZIO PORTA A PORTA 1 COME SEPARARE CORRETTAMENTE LE DIVERSE FRAZIONI DI RIFIUTO CARTA E CARTONE PLASTICA E METALLO VETRO 2 Ricorda che la raccolta differenziata della plastica riguarda SOLO

Dettagli

I diversi colori. consapevole. Comune di Arosio Assessorato Ambiente. della raccolta differenziata

I diversi colori. consapevole. Comune di Arosio Assessorato Ambiente. della raccolta differenziata Comune di Arosio Assessorato Ambiente I diversi colori della raccolta differenziata consapevole Vademecum per il corretto utilizzo dei contenitori per lo smaltimento dei rifiuti Le quattro R: RIDURRE RICICLARE

Dettagli

VERDE. Lunedì. Lunedì. Quali SI. Quali NO. 15 Gennaio - 5 Febbraio - 10 Dicembre MENSILE

VERDE. Lunedì. Lunedì. Quali SI. Quali NO. 15 Gennaio - 5 Febbraio - 10 Dicembre MENSILE sfalci d erba ramaglie fiori recisi e piante potature di alberi e siepi residui vegetali da pulizia dell orto carta, plastica, vetro e rifiuti in genere rifiuti ingombranti metalli sassi e terra vasi in

Dettagli

CARTA, CARTONCINO, CARTONE

CARTA, CARTONCINO, CARTONE CARTA, CARTONCINO, CARTONE QUALI SI: giornali e riviste, tabulati di fotocopie, carta da pacchi, imballaggi di carta e cartoncini in genere, sacchetti di carta, scatole e scatoloni anche ondulato, cartoni

Dettagli

COSA? COME? COSA SI QUANDO? COSA NO

COSA? COME? COSA SI QUANDO? COSA NO IL COMUNE DI POLLICA SI DIFFERENZIA COSA? COME? COSA SI QUANDO? COSA NO Umido Sacchetto biodegradabile in mater-bio in ECM Scarti di cucina freddi (pane, pasta, riso), alimenti avariati, resti animali,

Dettagli

ATTACCAPANNI e grucce. Rifiuti Urbani. BARATTOLI per salviette umide. Plastica e lattine. BICCHIERI in cristallo

ATTACCAPANNI e grucce. Rifiuti Urbani. BARATTOLI per salviette umide. Plastica e lattine. BICCHIERI in cristallo ABITI USATI O LISI ACCENDINI ADESIVI ALLUMINIO per alimenti Racc. abiti usati ASTUCCI in metallo ATTACCAPANNI e grucce AVANZI DI CIBO BARATTOLI per salviette umide BATTERIE per auto BICCHIERI in cristallo

Dettagli

Un utile elenco, per una raccolta differenziata più facile A rifiuti alimentari e organici imballaggi in plastica e metalli contenitori in vetro

Un utile elenco, per una raccolta differenziata più facile A rifiuti alimentari e organici imballaggi in plastica e metalli contenitori in vetro Un utile elenco, per una raccolta differenziata più facile A Avanzi di pasti Alluminio (vaschette, fogli) Agende in carta e/o cartoncino Accendini Apriscatole Assorbenti igienici Abiti usati Armadi e ante

Dettagli

La Raccolta differenziata: Ogni cosa al suo posto!

La Raccolta differenziata: Ogni cosa al suo posto! La Raccolta differenziata: Ogni cosa al suo posto! Umido Plastica e Lattine Carta e Cartone Secco non riciclabile Vetro (bianco e colorato) Farmaci scaduti Pile Legno Umido I rifiuti umidi vanno conferiti

Dettagli

QUARTIERE. CITTÀ DI SAN BENEDETTO DEL TRONTO Assessorato alle Politiche Ambientali RAGNOLA F.E.E. ITALIA

QUARTIERE. CITTÀ DI SAN BENEDETTO DEL TRONTO Assessorato alle Politiche Ambientali RAGNOLA F.E.E. ITALIA CITTÀ DI SAN BENEDETTO DEL TRONTO Assessorato alle Politiche Ambientali F.E.E. ITALIA QUARTIERE RAGLA 5 Nel tuo quartiere da lunedì 2 maggio tutti i cassonetti cominceranno ad andare via! FACCIAMO BENE

Dettagli

L umido nel nuovo secchiello aerato

L umido nel nuovo secchiello aerato L umido nel nuovo secchiello aerato novità! Da gennaio 2013 è obbligatorio conferire il rifiuto umido dentro l apposito SECCHIELLO AERATO fornito gratuitamente dal Comune. Con il nuovo secchiello aerato

Dettagli

COMUNE DI AGNOSINE PROVINCIA DI BRESCIA

COMUNE DI AGNOSINE PROVINCIA DI BRESCIA COMUNE DI AGNOSINE PROVINCIA DI BRESCIA 1 L Amministrazione Comunale sta organizzando la realizzazione di postazioni multi raccolta allestite con appositi cassonetti per la raccolta differenziata, grigi

Dettagli

Impariamo anche noi a fare la differenza.

Impariamo anche noi a fare la differenza. La raccolta rifiuti diventa una faccenda domestica. Impariamo anche noi a fare la differenza. Comune di Castelnovo nè Mon COS E LA RACCOLTA DIFFERENZIATA DOMICILIARE? La raccolta differenziata domiciliare

Dettagli

L ALFABETO DEL RIFIUTO Cosa e come buttare dalla A alla Z

L ALFABETO DEL RIFIUTO Cosa e come buttare dalla A alla Z L ALFABETO DEL RIFIUTO Cosa e come buttare dalla A alla Z A Accendini Agende in / cartoncino Ammoniaca Antiparassitari Apparecchi elettronici (TV, PC, FAX...) Assorbenti igienici Avanzi di cucina rivenditore

Dettagli

IL PERCORSO DEI RIFIUTI: DALLA RACCOLTA AL RECUPERO. hfgkgkgkw. IL VENETO (dati 2010) -

IL PERCORSO DEI RIFIUTI: DALLA RACCOLTA AL RECUPERO. hfgkgkgkw. IL VENETO (dati 2010) - IL VENETO (dati 2010) - - IL VENETO (dati 2010)- - LA PROVINCIA DI VENEZIA (dati 2010)- - LA PROVINCIA DI VENEZIA (dati 2010)- - LA PROVINCIA DI VENEZIA (dati 2010) - - FRAZIONE ORGANICA - Avanzi di cibo

Dettagli

RACCOLTA DEI RIFIUTI. Chi differenzia fa la differenza CITTÀ DI GARDONE VALTROMPIA

RACCOLTA DEI RIFIUTI. Chi differenzia fa la differenza CITTÀ DI GARDONE VALTROMPIA CITTÀ DI GARDONE VALTROMPIA RACCOLTA DEI RIFIUTI Chi differenzia fa la differenza A Gardone Valtrompia la raccolta rifiuti avviene tramite «Porta a Porta» per la raccolta differenziata di Plastica, Carta,

Dettagli

Impariamo anche noi a fare la differenza.

Impariamo anche noi a fare la differenza. La raccolta rifiuti diventa una faccenda domestica. Impariamo anche noi a fare la differenza. Comune di Campegine COS E LA RACCOLTA DIFFERENZIATA DOMICILIARE? La raccolta differenziata domiciliare è un

Dettagli

Agli studenti delle scuole elementari e medie: verificate con il test e leggete il vostro profilo

Agli studenti delle scuole elementari e medie: verificate con il test e leggete il vostro profilo Agli studenti delle scuole elementari e medie: verificate con il test e leggete il vostro profilo ISII tecnico G. Marconi Classe 1a E a.s. 2010-2011 Il riciclaggio è nato nei paesi industrializzati intorno

Dettagli

Comune di Bobbio Pellice

Comune di Bobbio Pellice Comune di Bobbio Pellice 2010 LA NUOVA RACCOLTA RIFIUTI Ecopunto Ecoisola Orario 2010 Delle ecoisole più vicine Torre Pellice Luserna S.G. Lunedì chiuso 14,00/17,00 Martedì 13,30/16,30 chiuso chiuso 14,00/17,00

Dettagli

e AL COMUNI DI: Arnad, Ayas, Brusson, Challand-Saint-Anselme, Challand-Saint-Victor, Champdepraz, Issogne, Montjovet, Verrès in collaborazione con:

e AL COMUNI DI: Arnad, Ayas, Brusson, Challand-Saint-Anselme, Challand-Saint-Victor, Champdepraz, Issogne, Montjovet, Verrès in collaborazione con: COMUNI DI: Arnad, Ayas, Brusson, Challand-Saint-Anselme, Challand-Saint-Victor, Champdepraz, Issogne, Montjovet, Verrès Carta Plastica Vetro e AL www.quendoz.it in collaborazione con: cartone da imballaggio

Dettagli

rifiuti come, dove, quando Imballaggi leggeri: la nuova raccolta opua5-rovereto.indd 1 2-09-2011 11:51:10

rifiuti come, dove, quando Imballaggi leggeri: la nuova raccolta opua5-rovereto.indd 1 2-09-2011 11:51:10 rifiuti come, dove, quando Imballaggi leggeri: la nuova raccolta opua5-rovereto.indd 1 2-09-2011 11:51:10 NuOVI SERVIZI PER MIGLIORARE LA RACCOLTA DIFFERENZIATA dopo qualche anno dalla partenza a rovereto

Dettagli

ArrivA il tuo CAssonetto e fa CresCere la differenziata! è un obbligo previsto dalla legge

ArrivA il tuo CAssonetto e fa CresCere la differenziata! è un obbligo previsto dalla legge Arriva il tuo cassonetto e fa crescere la differenziata! Parte dal tuo quartiere il nuovo servizio di raccolta dei rifiuti umidi: utilizzando la tua chiavetta personalizzata puoi rendere il servizio migliore

Dettagli

Una raccolta così non la sognavate nemmeno Comoda, facile, differenziata

Una raccolta così non la sognavate nemmeno Comoda, facile, differenziata Una raccolta così non la sognavate nemmeno Comoda, facile, differenziata Comune di Lesignano de Bagni C CA CO Ad ma ti. Co rac ca COSA VI VIENE FORNITO CARTA, VETRO, PLASTICA, BARATTOLAME e CONTENITORI

Dettagli

L ALFABETO DEL RIFIUTO Cosa e come buttare dalla A alla Z

L ALFABETO DEL RIFIUTO Cosa e come buttare dalla A alla Z L ALFABETO DEL RIFIUTO Cosa e come buttare dalla A alla Z A B Accendini sacco grigio Bombolette spray senza scritta T e/o F sacco giallo Agende in carta / cartoncino carta (es. deodoranti, lacche per capelli)

Dettagli

IO MIGLIORO SIENAMBIENTE GUIDA PER METTERE I RIFIUTI GIUSTI NEL SACCHETTO GIUSTO LA RACCOLTA DIFFERENZIATA DI QUALITÀ DIAMOCI UN OBIETTIVO

IO MIGLIORO SIENAMBIENTE GUIDA PER METTERE I RIFIUTI GIUSTI NEL SACCHETTO GIUSTO LA RACCOLTA DIFFERENZIATA DI QUALITÀ DIAMOCI UN OBIETTIVO DIAMOCI UN OBIETTIVO DI QUALITÀ IO MIGLIORO LA RACCOLTA DIFFERENZIATA GUIDA PER METTERE I RIFIUTI GIUSTI NEL SACCHETTO GIUSTO SIENAMBIENTE IO MIGLIORO LA RACCOLTA DIFFERENZIATA multimateriale indifferenziato

Dettagli

La Raccolta Differenziata Utenze non domestiche

La Raccolta Differenziata Utenze non domestiche La Raccolta Differenziata Utenze non domestiche istruzioni per l uso Raccolta Differenziata Una soluzione alla portata di tutti La produzione di rifiuti è in continuo aumento e deve essere gestita in modo

Dettagli

Laboratorio di Raccolta Differenziata

Laboratorio di Raccolta Differenziata Laboratorio di Raccolta Differenziata 1 Che cosa è un RIFIUTO? I RIFIUTI SONO COSE SPORCHE E PUZZOLENTI I RIFIUTI SONO COSE INUTILIZZABILI, SCARTI O COSE ROTTE I RIFIUTI SONO UNA RISORSA PER IL FUTURO,

Dettagli

Comune di. Camaiore FACCIO LA DIFFERENZIATA: SEPARO, RECUPERO, RICICLO

Comune di. Camaiore FACCIO LA DIFFERENZIATA: SEPARO, RECUPERO, RICICLO Comune di Camaiore CAMAIORE VERSO RIFIUTI ZERO FACCIO LA DIFFERENZIATA: SEPARO, RECUPERO, RICICLO IL NUOVO SERVIZIO DI RACCOLTA COMPOSTAGGIO DOMESTICO Contenitori fissi UMIDO ORGANICO CARTA, CARTONE E

Dettagli

differenza i colori fanno la RACCOLTA DIFFERENZIATA campagna per la promozione della

differenza i colori fanno la RACCOLTA DIFFERENZIATA campagna per la promozione della Comune di Spotorno i colori fanno la differenza campagna per la promozione della RACCOLTA DIFFERENZIATA per gli utenti di Via alla Rocca, Via alla Torre, Via Magiarda, Via Puccini, Via Coreallo Via Verdi

Dettagli

MANUALE PER LA DIFFERENZIATA DOMICILIARE

MANUALE PER LA DIFFERENZIATA DOMICILIARE Coordinamento per la Differenziata In collaborazione con Il Primo Circolo Didattico Plesso Casamale Somma Vesuviana Comitato di Quartiere Casamale Progetto: Quartieri in movimento Punto 1 Emergenza Rifiuti

Dettagli

Comune di Zavattarello

Comune di Zavattarello Comune di Zavattarello Opuscolo informativo sulla nuova raccolta differenziata A PARTIRE DA APRILE 2014 Gentili Famiglie, con questo opuscolo vogliamo fornirvi un utile strumento informativo per aiutarvi

Dettagli

ASPEM Servizio di igiene urbana GUIDA ALLA RACCOLTA DIFFERENZIATA E ALLO SMALTIMENTO RIFIUTI A VARESE

ASPEM Servizio di igiene urbana GUIDA ALLA RACCOLTA DIFFERENZIATA E ALLO SMALTIMENTO RIFIUTI A VARESE ASPEM Servizio di igiene urbana GUIDA ALLA RACCOLTA DIFFERENZIATA E ALLO SMALTIMENTO RIFIUTI A VARESE UMIDO SECCO ALTRI RIFIUTI PLASTICA TETRA PAK LATTINE VETRO CARTA LA RACCOLTA PORTA A PORTA I CONTENITORI

Dettagli

Istituto comprensivo VITTORINO DA FELTRE 14 aprile 2015

Istituto comprensivo VITTORINO DA FELTRE 14 aprile 2015 Diffusione del video Non siamo irrecuperabili Istituto comprensivo VITTORINO DA FELTRE 14 aprile 2015 Direzione Ambiente Governo e Tutela del territorio Ciclo Integrato dei Rifiuti e Servizio Idrico Integrato

Dettagli

CAMAIORE VERSO RIFIUTI ZERO

CAMAIORE VERSO RIFIUTI ZERO Comune di Camaiore CAMAIORE VERSO RIFIUTI ZERO FACCIO LA DIFFERENZIATA: SEPARO, RECUPERO, RICICLO BOCCHETTE - UTENZE DOMESTICHE IL NUOVO SERVIZIO DI RACCOLTA (BOCCHETTE) Quando conferire i rifiuti Esporre

Dettagli

INFORMAZIONE PER LA RACCOLTA

INFORMAZIONE PER LA RACCOLTA INFORMAZIONE PER LA RACCOLTA Per i rifiuti indifferenziati esponi il sacchetto nei pressi della tua abitazione nei giorni previsti (sono stati distribuiti dei casso netti a servizio delle famiglie del

Dettagli

b. le regole della raccolta differenziata a. perché fare la raccolta differenziata

b. le regole della raccolta differenziata a. perché fare la raccolta differenziata a. perché fare la raccolta differenziata b. le regole della raccolta differenziata per ridurre i rifiuti portati alla discarica e per limitare l uso di materie prime nella realizzazione di nuovi prodotti;

Dettagli

Comune di. Camaiore FACCIO LA DIFFERENZIATA: SEPARO, RECUPERO, RICICLO CAPEZZANO PIANORE

Comune di. Camaiore FACCIO LA DIFFERENZIATA: SEPARO, RECUPERO, RICICLO CAPEZZANO PIANORE Comune di Camaiore CAMAIORE VERSO RIFIUTI ZERO FACCIO LA DIFFERENZIATA: SEPARO, RECUPERO, RICICLO CAPEZZANO PIANORE IL NUOVO SERVIZIO DI RACCOLTA (CAPEZZANO PIANORE) Contenitori fissi COMPOSTAGGIO DOMESTICO

Dettagli

RICICLABOLARIO ALFABET CO A B COMUNE DI PRESEZZO UFFICIO TECNICO E F I L M N O Q R S U V Z

RICICLABOLARIO ALFABET CO A B COMUNE DI PRESEZZO UFFICIO TECNICO E F I L M N O Q R S U V Z COMUNE DI PRESEZZO UFFICIO TECNICO ALFABET CO A B C D E F G RICICLABOLARIO CONTIENE INDICAZIONI PRATICHE PER UNA CORRETTA RACCOLTA DIFFERENZIATA I L M N O P Q R S T U V Z COMUNE PRESEZZO Abiti usati in

Dettagli

Raccolte Differenziate. Guida Pratica

Raccolte Differenziate. Guida Pratica Raccolte Differenziate Guida Pratica R come rifiuto Preoccupatevi di lasciare questo mondo un po migliore di come lo avete trovato.. Ciclo Naturale Chiuso Il concetto di Rifiuto non esiste in Natura. La

Dettagli

Guida al corretto riciclo

Guida al corretto riciclo Guida al corretto riciclo Campagna di informazione per la raccolta differenziata domiciliare nel comune di Pratola Peligna Noi siamo differenti Non siamo indifferenti Pratolaricicla cambia il servizio

Dettagli

VILLA FARALDI Differenziamoci. Con il porta a porta per liberarci dei rifiuti in modo intelligente, per noi e per le generazioni future.

VILLA FARALDI Differenziamoci. Con il porta a porta per liberarci dei rifiuti in modo intelligente, per noi e per le generazioni future. VILLA FARALDI Differenziamoci Con il porta a porta per liberarci dei rifiuti in modo intelligente, per noi e per le generazioni future. !!!!! SIAMO IMPEGNATI NEL MIGLIORAMENTO CONTINUO, AIUTATECI A RISPETTARE

Dettagli

2015 EcoCalendario. Verifica le raccolte nelle festività. per maggiori informazioni. COMUNICAZIONE IMPORTANTE Cara cittadina, caro cittadino,

2015 EcoCalendario. Verifica le raccolte nelle festività. per maggiori informazioni. COMUNICAZIONE IMPORTANTE Cara cittadina, caro cittadino, Comune di Curtatone Verifica le raccolte nelle festività COMUNICAZIONE IMPORTANTE Cara cittadina, caro cittadino, questo nuovo ecocalendario ci dà l occasione per sottolineare alcuni aspetti legati alla

Dettagli

ELENCO ALFABETICO DEI RIFIUTI CONFERIBILI

ELENCO ALFABETICO DEI RIFIUTI CONFERIBILI ELENCO ALFABETICO DEI RIFIUTI CONFERIBILI INFORMAZIONI IMPORTANTI 1. qualsiasi prodotto inserito all interno dei sacchi e contenitori che possa causare danni agli operatori addetti alla raccolta e/o a

Dettagli

Raccolta differenziata. Elenco dei materiali

Raccolta differenziata. Elenco dei materiali Per la Guida alla raccolta differenziata sostituire quanto inserito con la seguente: Raccolta differenziata. Elenco dei materiali Carta e Cartone (apposita cassetta o scatoloni) giornali e riviste, libri,

Dettagli

Comune di Villaricca PROVINCIA DI NAPOLI ASSESSORATO ALL AMBIENTE SETTORE AMBIENTE

Comune di Villaricca PROVINCIA DI NAPOLI ASSESSORATO ALL AMBIENTE SETTORE AMBIENTE Comune di Villaricca PROVINCIA DI NAPOLI ASSESSORATO ALL AMBIENTE SETTORE AMBIENTE IV SETTORE DIFFERENZIAMO/ci Il Funzionario Dott.ssa Flora D Aniello Il Capo Settore Arch. Vincenzo Di Girolamo ATTENZIONE

Dettagli

COMUNE DI CALVENE Guida alla raccolta differenziata dalla A alla Z. Eco-centro

COMUNE DI CALVENE Guida alla raccolta differenziata dalla A alla Z. Eco-centro A abiti usati accendino oppure se in buono stato conferirli ad associazioni benefiche e/o accumulatori per auto addobbi natalizi aghi alberi di natale in plastica alberi di natale naturale alluminio amianto

Dettagli

L ABC dei rifiuti. ACCENDINO: va nel contenitore del secco residuo (indifferenziato) ALLUMINIO DA CUCINA: riciclabile al 100%, nel contenitore di

L ABC dei rifiuti. ACCENDINO: va nel contenitore del secco residuo (indifferenziato) ALLUMINIO DA CUCINA: riciclabile al 100%, nel contenitore di L ABC dei rifiuti Nelle pagine seguenti un elenco di prodotti e materiali destinati a diventare rifiuti con l indicazione del servizio di raccolta differenziata da utilizzare per il suo smaltimento. Si

Dettagli

Una raccolta così non la sognavate nemmeno Comoda, facile, differenziata

Una raccolta così non la sognavate nemmeno Comoda, facile, differenziata Una raccolta così non la sognavate nemmeno Comoda, facile, differenziata Comune di Lesignano de Bagni COSA VI VIENE FORNITO CARTA, VETRO, PLASTICA, BARATTOLAME e CONTENITORI TETRA PAK Ad ogni famiglia

Dettagli

Rifiuti pericolosi e vanno smaltiti negli appositi contenitori. Accumulatori per auto. Rifiuti pericolosi e vanno smaltiti negli appositi contenitori

Rifiuti pericolosi e vanno smaltiti negli appositi contenitori. Accumulatori per auto. Rifiuti pericolosi e vanno smaltiti negli appositi contenitori Abiti usati inutilizzabili Accendino Accumulatori per auto Acetone per unghie Acidi Acquaragia Acquario Adesivi Addobbi natalizi Agende (solo fogli di carta) Aghi (riposti nel loro astuccio) Albero di

Dettagli

Una raccolta così non la sognavate nemmeno Comoda, facile, differenziata

Una raccolta così non la sognavate nemmeno Comoda, facile, differenziata Una raccolta così non la sognavate nemmeno Comoda, facile, differenziata Comune di Toano COSA VI VIENE FORNITO CARTA, PLASTICA, VETRO e ORGANICO Ad ogni famiglia vengono consegnate tre comode borse per

Dettagli

Da rifiuto a risorsa: questa è una delle principali finalità del nuovo

Da rifiuto a risorsa: questa è una delle principali finalità del nuovo 1 2 3 in casa utilizzando il kit che ti sarà consegnato a domicilio ESPORRE in strada il contenitore personale o quello condominiale nel giorno prestabilito RACCOGLIERE a domicilio grazie agli operatori

Dettagli

Raccolta differenziata, perché farla?

Raccolta differenziata, perché farla? Raccolta differenziata, perché farla? Valenza ecologica (rispetto e conservazione dell ambiente e della nostra salute) Valenza civile (educazione e rispetto reciproco) Valenza economica (risparmio economico)

Dettagli

COME SMALTIRE I TUOI RIFIUTI dalla "A" alla "Z"

COME SMALTIRE I TUOI RIFIUTI dalla A alla Z A ACCENDINI vuoti AGENDE IN CARTA e/o CARTONCINO AGHI ALBERI DI NATALE (sintetici) APPENDIABITI (in metallo) APPENDIABITI (in plastica) APRISCATOLE ARMADIO e ANTE DI MOBILI ASCIUGACAPELLI ASPIRAPOLVERE

Dettagli

Spezia raccoglie, differenzia, ricicla. nuovo servizio porta a porta

Spezia raccoglie, differenzia, ricicla. nuovo servizio porta a porta 1 Spezia raccoglie, differenzia, ricicla. nuovo servizio porta a porta 3 IL SISTEMA PORTA A PORTA Il Sistema porta a porta è un iniziativa del Comune della Spezia e di ACAM ambiente SpA per migliorare

Dettagli

come vedi da quest anno l Ecocalendario ha un nuovo formato più

come vedi da quest anno l Ecocalendario ha un nuovo formato più Comune di Eraclea GRUPPO VERITAS NUOVO FORMATO PIÙ COMPLETO DI INFORMAZIONI. IL SERVIZIO RIMANE INVARIATO. 2 015 ECOCALENDARIO ERACLEA w w w. a l i s e a 2 0 0 0. i t / r a c c o l t a - d i f f e r e

Dettagli

Trinitapoli Raccolta differenziata porta a porta

Trinitapoli Raccolta differenziata porta a porta 1 Porta a Porta: che cosa cambia? Scompaiono definitivamente i cassonetti stradali 1: Raccolta differenziata Porta a Porta Una grande idea per un mondo libero dai rifiuti il Comune di Trinitapoli attiva

Dettagli

LA NUOVA MAPPA DELLA RACCOLTA DIFFERENZIATA COME E QUANDO AVVIENE IL RITIRO

LA NUOVA MAPPA DELLA RACCOLTA DIFFERENZIATA COME E QUANDO AVVIENE IL RITIRO LA NUOVA MAPPA DELLA RACCOLTA DIFFERENZIATA COME E QUANDO AVVIENE IL RITIRO Virginio Brivio Sindaco di Lecco Vittorio Campione Assessore all Ambiente la raccolta e lo smaltimento dei rifiuti sono un attività

Dettagli

LABORATORIO DI RACCOLTA DIFFERENZIATA

LABORATORIO DI RACCOLTA DIFFERENZIATA LABORATORIO DI RACCOLTA DIFFERENZIATA Che cosa è un RIFIUTO? I RIFIUTI SONO COSE SPORCHE E PUZZOLENTI I RIFIUTI SONO COSE INUTILIZZABILI, SCARTI O COSE ROTTE I RIFIUTI SONO UNA RISORSA PER IL FUTURO, DA

Dettagli

ECOCENTRO SOPRA RAMPA. ECOCENTRO DI VERITAS A MIRANO Viale Venezia, 3. ORARI Aperto da lunedì a sabato dalle 7.30 alle 10.00 e dalle 14.00 alle 18.

ECOCENTRO SOPRA RAMPA. ECOCENTRO DI VERITAS A MIRANO Viale Venezia, 3. ORARI Aperto da lunedì a sabato dalle 7.30 alle 10.00 e dalle 14.00 alle 18. ECOCENTRO L Ecocentro è uno spazio attrezzato dove i cittadini possono porta- essere eliminati con il normale sistema di raccolta. In questo modo i quantità massime indicate sullo schema sottostante. ECOCENTRO

Dettagli

FAI LA DIFFERENZA: DIFFERENZ A! GUIDA ALLA RACCOLTA DIFFERENZIATA DEI RIFIUTI

FAI LA DIFFERENZA: DIFFERENZ A! GUIDA ALLA RACCOLTA DIFFERENZIATA DEI RIFIUTI FAI LA DIFFERENZA: DIFFERENZ A! GUIDA ALLA RACCOLTA DIFFERENZIATA DEI RIFIUTI COMUNE DI CESANO BOSCONE La raccolta differenziata a Cesano Boscone Raccogliere separatamente i rifiuti è un gesto di rispetto

Dettagli

SECCO NON RICICLABILE UMIDO ORGANICO PLASTICA E METALLI CARTA E CARTONE VETRO VERDE E RAMAGLIE PERICOLOSI MEDICINALI. PILE e BATTERIE ROTTAMI DI FERRO

SECCO NON RICICLABILE UMIDO ORGANICO PLASTICA E METALLI CARTA E CARTONE VETRO VERDE E RAMAGLIE PERICOLOSI MEDICINALI. PILE e BATTERIE ROTTAMI DI FERRO Nel territorio comunale la raccolta dei rifiuti urbani è organizzata nel seguente modo: Tipo di rifiuto Modalità di conferimento SECCO NON RICICLABILE sacchi trasparenti il MERCOLEDI UMIDO ORGANICO sacchi

Dettagli

Unità 1. Raccolta differenziata. Lavoriamo sulla comprensione. Ingombranti Conferiti nelle vicinanze Disfarti Riciclare

Unità 1. Raccolta differenziata. Lavoriamo sulla comprensione. Ingombranti Conferiti nelle vicinanze Disfarti Riciclare Unità 1 Raccolta differenziata CHIAVI In questa unità imparerai: a comprendere un testo che dà informazioni sulla raccolta differenziata parole relative alla raccolta differenziata e ai rifiuti a usare

Dettagli

RICICLABOLARIO - DOVE DEVONO ESSERE CONFERITI I RIFIUTI - TIPOLOGIA X X X X X X X X

RICICLABOLARIO - DOVE DEVONO ESSERE CONFERITI I RIFIUTI - TIPOLOGIA X X X X X X X X AGENDE IN PELLE ARTICOLI USA E GETTA (ES. RASOI, ACCENDINI, POSATE) AURICOLARI RICICLABOLARIO - DOVE DEVONO ESSERE CONFERITI I RIFIUTI - TIPOLOGIA I fogli di carta dell'agenda: CARTA RACCOLTA BATTERIE

Dettagli

MARCHIO WASTE LESS Allegato tecnico per le modalità di esecuzione della raccolta differenziata

MARCHIO WASTE LESS Allegato tecnico per le modalità di esecuzione della raccolta differenziata MARCHIO WASTE LESS Allegato tecnico per le modalità di esecuzione della raccolta differenziata LIFE09 ENV/IT/000068 WASTELESS in CHIANTI Prevenzione e riduzione dei rifiuti nel territorio del Chianti INDICE

Dettagli

COMUNE DI SAN ZENONE AL LAMBRO. Provincia di Milano

COMUNE DI SAN ZENONE AL LAMBRO. Provincia di Milano COMUNE DI SAN ZENONE AL LAMBRO Provincia di Milano Art. 1 : AMBITO DI APPLICAZIONE Il presente regolamento disciplina la tipologia e le modalità della raccolta differenziata dei Rifiuti Solidi Urbani (

Dettagli

La raccolta rifiuti diventa una faccenda domestica.

La raccolta rifiuti diventa una faccenda domestica. La raccolta rifiuti diventa una faccenda domestica. Impariamo anche noi a fare la differenza. Comune di Cavriago Opuscolo PAP Cavriago.indd 1 25/08/2015 9.29.12 Cosa è la raccolta differenziata domiciliare?

Dettagli

LE NUOVE MODALITà DI GESTIONE DEI RIFIUTI IN VALLE D AOSTA

LE NUOVE MODALITà DI GESTIONE DEI RIFIUTI IN VALLE D AOSTA XXXXXXXXXXXXXXXXXXXXXXXXXX XXXXXXXXXXXXXXXXXXXXXXXXXX LE NUOVE MODALITà DI GESTIONE DEI RIFIUTI IN VALLE D AOSTA Assessorat du Territoire et de l Environnement Assessorato Territorio e ambiente i nuovi

Dettagli

Raccolta differenziata imprese e attività commerciali. Dal rifiuto una risorsa. Differenziamoci.

Raccolta differenziata imprese e attività commerciali. Dal rifiuto una risorsa. Differenziamoci. Raccolta differenziata imprese e attività commerciali. Dal rifiuto una risorsa. Differenziamoci. Dal rifiuto una risorsa. Differenziamoci. Le risorse disponibili sulla terra non sono infinite ed è quindi

Dettagli

vetro, bottiglie di plastica, fogli di carta, cartone, ossi grandi, fiori secchi, alimenti, piatti di plastica cartone

vetro, bottiglie di plastica, fogli di carta, cartone, ossi grandi, fiori secchi, alimenti, piatti di plastica cartone Livello A1 Unità 1 Raccolta differenziata Chiavi Lavoriamo sulla comprensione Chiavi 1. Metti i rifiuti nel contenitore giusto. (drag and drop) vetro, bottiglie di plastica, fogli di carta, cartone, ossi

Dettagli

consapevole Comune di Arosio Assessorato Ambiente della raccolta differenziata

consapevole Comune di Arosio Assessorato Ambiente della raccolta differenziata - Comune di Arosio Assessorato Ambiente ORNA A DEL I diversi c ori della raccolta differenziata consapevole Vademecum per il corretto utilizzo dei contenitori per lo smaltimento dei rifiuti O Le quattro

Dettagli

SCHEDA DIDATTICA. Sulla base di ciò che hai osservato poco fa, rispondi a queste facili domande facendo una crocetta sulla risposta corretta:

SCHEDA DIDATTICA. Sulla base di ciò che hai osservato poco fa, rispondi a queste facili domande facendo una crocetta sulla risposta corretta: SCHEDA DIDATTICA NOME: COGNOME: CLASSE: Sulla base di ciò che hai osservato poco fa, rispondi a queste facili domande facendo una crocetta sulla risposta corretta: 1) Secondo te è più pesante una bottiglia

Dettagli

Comune di Albissola Marina. i colori fanno la. differenza. RACCOLTA DIFFERENZIATA Porta a Porta COMUNE DI ALBISSOLA MARINA

Comune di Albissola Marina. i colori fanno la. differenza. RACCOLTA DIFFERENZIATA Porta a Porta COMUNE DI ALBISSOLA MARINA Comune di Albissola Marina i colori fanno la differenza RACCOLTA DIFFERENZIATA Porta a Porta COMUNE DI ALBISSOLA MARINA il blu per la carta cartone e cartoncino QUANDO conferire Consultare il Calendario.

Dettagli

Raccolta Differenziata!

Raccolta Differenziata! Comune di Piansano Finalmente inizia la Raccolta Differenziata! Manuale per la corretta gestione dei rifiuti DIFFERENZIARE I RIFIUTI SIGNIFICA POTERLI RIUTILIZZARE! Il successo di questa iniziativa dipende

Dettagli

Dove lo butto? Guida alla raccolta differenziata domiciliare nel Comune di Parma. Zona 2

Dove lo butto? Guida alla raccolta differenziata domiciliare nel Comune di Parma. Zona 2 Dove lo butto? Guida alla raccolta differenziata domiciliare nel Comune di Parma Zona 2 Organico: da oggi è condominiale Da un ambiente sano e pulito dipende direttamente la nostra qualità della vita e

Dettagli

Raccolta differenziata dei rifiuti nel Quartiere 1 Centro

Raccolta differenziata dei rifiuti nel Quartiere 1 Centro Comune di Padova Assessorato all Ambiente AcegasAps Raccolta differenziata dei rifiuti nel Quartiere 1 Centro Le 3 Zone di raccolta nel Quartiere 1 Centro Tipo di Rifiuto Cosa conferire Cosa non conferire

Dettagli

cosa SI cosa NO DOVE vetro plastica lattine carta umido CONTENITORE BLU CONTENITORE BLU CONTENITORE BLU CASSETTA ROSSA O GIALLA BIDONCINO MARRONE

cosa SI cosa NO DOVE vetro plastica lattine carta umido CONTENITORE BLU CONTENITORE BLU CONTENITORE BLU CASSETTA ROSSA O GIALLA BIDONCINO MARRONE raccolta differenziata la cosa SI bottiglie, vasetti, flaconi, contenitori e oggetti in vetro vuoti cosa NO lampadine e neon ceramica, porcellana, terracotta (piatti rotti, ecc.) Pirex specchi, lastre

Dettagli

RACCOLTA DIFFERENZIATA DEI RIFIUTI

RACCOLTA DIFFERENZIATA DEI RIFIUTI SISTEMA ARCI-TIRSO COMUNI DI SANTA GIUSTA, PALMAS ARBOREA, SIMAXIS, SOLARUSSA E VILLAURBANA. RACCOLTA DIFFERENZIATA DEI RIFIUTI PORTA A PORTA VETRO CARTA E CARTONI LATTINE UMIDO PLASTICA SECCO NEGLI APPOSITI

Dettagli

RACCOLTA DIFFERENZIATA. L, IMPEGNO QUOTIDIANO PER MIGLIORARE TUTTI INSIEME.

RACCOLTA DIFFERENZIATA. L, IMPEGNO QUOTIDIANO PER MIGLIORARE TUTTI INSIEME. RACCOLTA DIFFERENZIATA. L, IMPEGNO QUOTIDIANO PER MIGLIORARE TUTTI INSIEME. Maurizio ı elettricista RACCOLTA DIFFERENZIATA LO SPIRITO DI SQUADRA MIGLIORA L, AMBIENTE. IL VALORE DEL NOSTRO IMPEGNO I RIFIUTI

Dettagli

Rifiuto Tipologia Conferimento

Rifiuto Tipologia Conferimento Rifiuto Tipologia Conferimento Abiti usati in buono stato abiti Abiti usati in cattivo stato indifferenziato raccolta domiciliare indifferenziato Accendino indifferenziato raccolta domiciliare indifferenziato

Dettagli

IL FUTURO DEI RIFIUTI NELLE NOSTRE MANI. Corso di formazione sulla raccolta differenziata

IL FUTURO DEI RIFIUTI NELLE NOSTRE MANI. Corso di formazione sulla raccolta differenziata IL FUTURO DEI RIFIUTI NELLE NOSTRE MANI Corso di formazione sulla raccolta differenziata I rifiuti: un problema? Sono tanti Ogni italiano (neonati compresi) produce in media 532 Kg di rifiuti all anno

Dettagli

raccolta come perchè differenziata dove >>> Consorzio di Bacino Verona 2 Provincia di Verona REGIONE DEL VENETO

raccolta come perchè differenziata dove >>> Consorzio di Bacino Verona 2 Provincia di Verona REGIONE DEL VENETO REGIONE DEL VENETO raccolta Consorzio di Bacino Verona 2 differenziata come dove perchè Provincia di Verona Consorzio di Bacino Verona 2 per informazioni 045.6861510 segreteria@consorziovr2.it chi siamo...

Dettagli

Elenco delle tipologie di rifiuti conferibili presso gli ecocentri comunali, così come definite dalla D.G.R. n. 511 del 5 marzo 2004:

Elenco delle tipologie di rifiuti conferibili presso gli ecocentri comunali, così come definite dalla D.G.R. n. 511 del 5 marzo 2004: Appendice 1 Elenco delle tipologie di rifiuti conferibili presso gli ecocentri comunali, così come definite dalla D.G.R. n. 511 del 5 marzo 2004: TIPO RIFIUTO Frazione Organica dei Rifiuti Urbani (FORSU)

Dettagli

C Caffè Calamite Carne (avanzi di) Carta da forno. Carta da pacchi. (spezzettate) PALERMO DIFFERENZIA Pagina 1 di 5 Aggiornato al 17/02/2015

C Caffè Calamite Carne (avanzi di) Carta da forno. Carta da pacchi. (spezzettate) PALERMO DIFFERENZIA Pagina 1 di 5 Aggiornato al 17/02/2015 A Abiti usati Accendini privi di gas Agende in carta e/o cartoncino Alimenti scaduti Alluminio (vaschette, fogli) Apparecchi elettronici (TV, PC, stereo, Apriscatole Armadi e ante di mobili Asciugacapelli

Dettagli

Dimensione del contenitore. Tipologia di utenze

Dimensione del contenitore. Tipologia di utenze di Rifiuti organici: bucce e scarti di frutta e verdura, noccioli, avanzi di pasti o di cucina in genere (freddi), fondi di caffè o di tè, latticini, resti di carne o pesce (comprese piccolii ossi e lische),

Dettagli