Comune di. raccolta differenziata. per le famiglie

Dimensione: px
Iniziare la visualizzazioe della pagina:

Download "Comune di. raccolta differenziata. per le famiglie"

Transcript

1 Comune di raccolta differenziata per le famiglie

2

3 LE CATEGORIE DI UTENZA Il nuovo sistema di raccolta differenziata prevede che tutti gli utenti del comune di Monfalcone (famiglie, aziende, ) siano suddivisi in due gruppi: - utenze domestiche (ovvero le famiglie) - utenze non domestiche che comprendono tutte le aziende senza distinzione di dimensioni. A ciascun utente viene fornito un kit con tutte le istruzioni e tutti i contenitori necessari per il conferimento dei propri rifiuti. IL TERRITORIO Le caratteristiche del nuovo sistema di raccolta richiedono che il territorio venga suddiviso in aree omogenee per numero di utenti serviti e dimensioni. Il comune di Monfalcone è stato suddiviso in 4 aree: MONFALCONE SUD MONFALCONE NORD MONFALCONE EST MONFALCONE OVEST Sul calendario della raccolta ciascun utente trova indicata l area in cui rientra la propria via di residenza e le relative modalità di asporto delle diverse tipologie di rifiuto. 3

4 IL KIT PER LE FAMIGLIE Il kit per la raccolta dei rifiuti fornito a ciascuna famiglia comprende manuali e depliant con le istruzioni sul funzionamento del sistema e una serie di contenitori per il conferimento del rifiuto. I contenitori sono stati scelti sulla base della quantità di rifiuti che presumibilmente ciascuna categoria di utenti produce in considerazione anche della dimensione dell edificio in cui risiede. Esistono infatti dotazioni specifiche per i condomini e per gruppi di abitazioni equiparabili al condominio pensate per risolvere eventuali problemi di spazio. Ciò significa che chiunque riscontri l esigenza di avere a disposizione ulteriori contenitori o dotazioni alternative a quelle proposte può rivolgersi al numero verde gratuito o all ecosportello comunale per manifestare la propria necessità (vedi l ecosportello e il numero verde, pag. 22). I contenitori hanno colori diversi a seconda della tipologia di rifiuto che contengono per facilitare il conferimento da parte del cittadino e il riconoscimento da parte dell operatore addetto all asporto o allo svuotamento. 4

5 IL RIFIUTO UMIDO Il rifiuto umido comprende tutti i residui delle preparazioni alimentari quali, ad esempio, bucce e gusci di frutta, resti di pesce, gusci d uovo, fondi di caffè, tutti gli alimenti scaduti, scarti delle preparazioni di cucina, piccole piante, bustine del tè,... I contenitori previsti per il conferimento del rifiuto umido consegnati alle famiglie sono i seguenti: famiglie residenti in case singole o condomini fino a 5 famiglie - sacchetti per il rifiuto umido - secchiello marrone da 7 litri (uno per famiglia) - mastello marrone da 25 litri (uno per famiglia) famiglie residenti in condomini di almeno 6 famiglie - sacchetti per il rifiuto umido - secchiello marrone da 7 litri (uno per famiglia) - bidone marrone condominiale (uno ogni 6 famiglie) 5

6 Il sacchetto viene inserito nel secchiello marrone: una volta riempito, il sacchetto chiuso viene svuotato nel mastello da 25 litri o nel bidone condominiale. Mastello o bidone vanno esposti la sera precedente al giorno previsto per l asporto e ritirati dopo lo svuotamento. Il mastello marrone è fornito di uno speciale manico antirandagismo che evita la sua apertura da parte di gatti o altri animali. Per rendere riconoscibile il contenitore le famiglie possono scrivere il proprio nome o apporre un altro segno identificativo. Il rifiuto umido dopo opportuni trattamenti si trasforma in compost, un prodotto ammendante particolarmente indicato per il ripristino e la concimazione dei terreni in agricoltura. Il compost può essere prodotto anche in casa: ogni nucleo familiare che abbia a disposizione gli spazi sufficienti per posizionare una compostiera, allestire il cumulo o scavare una fossa può scegliere questo tipo di soluzione per il trasformare in terriccio il proprio rifiuto umido. Il rifiuto umido viene raccolto porta a porta tre volte alla settimana da giugno a settembre e due volte alla settimana da ottobre a maggio. IL RIFIUTO RICICLABILE GLI IMBALLAGGI DI PLASTICA E LE LATTINE Gli imballaggi di plastica e le lattine (categoria che comprende anche i piccoli oggetti in metallo) sono materiali riciclabili che, dopo opportune trasformazioni, possono venir riutilizzati ed immessi nuovamente nel ciclo produttivo. Per imballaggi di plastica si intendono tutti gli involucri o contenitori come ad esempio, le borse della spesa, i sacchetti, le bottiglie di acqua minerale e bibite, le confezioni per prodotti cosmetici, le confezioni per alimenti, flaconi per detersivi, i 6

7 vasetti di yogurt, le borse della spesa, vaschette e scatole in polistirolo e più in generale tutti gli imballaggi in plastica (retine della frutta, reggette, ). La categoria lattine comprende più nello specifico i barattoli per bibite e olio, i vasi per le conserve, le vaschette e le pellicole di alluminio e altri piccoli oggetti metallici quali, ad esempio, le posate o i tappi delle bottiglie. Per il conferimento di imballaggi in plastica e lattine alle famiglie viene fornito un sacco bianco da 100 litri. Per una miglior gestione di questo materiale si consiglia di ripulire grossolanamente con acqua o con un pezzo di carta le confezioni che contengono alimenti conditi. Il CONAI su tutti i materiali riciclabili riconosce un contributo economico proporzionato al quantitativo di materiale che ciascun Comune raccoglie e consegna: tale contributo economico contribuisce ad abbattere il costo del servizio. Imballaggi di plastica e lattine vengono raccolti porta a porta una volta alla settimana. Eventuali contenitori voluminosi quali ad esempio le cassette di plastica o di polistirolo possono essere posti di fianco o sotto al sacco bianco avendo cura di ridurne al massimo l ingombro (quando possibile). 7

8 IL RIFIUTO RICICLABILE LA CARTA E IL CARTONE La carta e il cartone sono materiali riciclabili che godono del contributo CONAI. Nella categoria carta e cartone sono compresi, ad esempio, i giornali, le riviste, le scatole di ogni dimensione, i fogli e i sacchetti di carta, le confezioni per alimenti, i cartoni per latte e succhi in tetrapak. Per il conferimento di carta e cartone sono previste due tipi di dotazioni che tengono conto delle dimensioni dell edificio in cui la famiglia risiede. famiglie residenti in case singole o condomini fino a 14 famiglie mastello bianco da 40 litri famiglie residenti in condomini di almeno 15 famiglie cassonetto bianco condominiale (uno ogni 15 famiglie) Nel mastello bianco e nel cassonetto bianco carta e cartone vanno inseriti sfusi o eventualmente all interno di sacchetti di carta senza mai utilizzare contenitori di materiali diversi che altererebbero la purezza del contenuto (usando ad esempio borse di plastica mescoleremmo la carta con la plastica). La carta viene raccolta porta a porta una volta per settimana. Il mastello bianco (o il cassonetto bianco) vanno esposti la sera precedente al giorno della raccolta e ritirati dopo il loro svuotamento. Per rendere riconoscibile il contenitore le famiglie possono scrivere il proprio nome o apporre un altro segno identificativo. 8

9 IL RIFIUTO RICICLABILE IL VETRO La categoria dei materiali riciclabili comprende i materiali in vetro. Fra i materiali riciclabili il vetro è il primo che abbiamo imparato a riconoscere e a raccogliere separatamente dalle altre frazioni di rifiuto. In tale categoria rientrano tutti i contenitori in vetro di qualsiasi colore utilizzati per contenere bibite e sostanze alimentari. Non rientrano nella categoria vetro i neon, tutte le lampade a scarica, il vetro al piombo, la vetroceramica (vedi altri rifiuti a pag. 14). La raccolta del vetro viene effettuata con l ausilio di campane stradali di colore verde. Nelle campane si possono inserire solo prodotti in vetro che per la loro dimensione siano compatibili con il foro di inserimento: oggetti più grandi quali ad esempio le damigiane o le lastre vengono gestiti con le stesse modalità previste per i rifiuti ingombranti (vedi gli ingombranti, pag. 14). 9

10 IL RIFIUTO SECCO RESIDUO Il rifiuto secco residuo è la vera immondizia e comprende tutti i materiali che per loro natura non sono né riciclabili né recuperabili e che devono essere quindi mandati a smaltimento. In questa categoria rientra tutto ciò che (con esclusione di pile e farmaci - vedi pag. 12), non fa parte né del rifiuto umido né degli altri materiali riciclabili. Comprende ad esempio penne e pennarelli, la gomma, i cocci di ceramica, porcellana e terracotta, le lettiere degli animali domestici, i mozziconi di sigaretta, la cenere, la polvere dei pavimenti, gli stracci, tutti gli oggetti in plastica che non sono imballaggi (piatti, posate, bicchieri, rasoi usa e getta, spazzolini, assorbenti, pannolini e spugne, tappi in sughero, gli oggetti in gomma come i guanti da cucina, ecc.) e in genere gli oggetti di materiali misti. I contenitori previsti per il conferimento del rifiuto secco residuo consegnati alle famiglie sono i seguenti: famiglie residenti in case singole o condomini fino a 9 famiglie - sacchi gialli da 70 litri per il rifiuto secco residuo 10

11 famiglie residenti in condomini di almeno 10 famiglie - sacchi gialli per il rifiuto secco residuo - cassonetto verde condominiale (uno ogni 10 famiglie) Il rifiuto secco residuo può essere inserito nel sacco giallo anche all interno di sacchetti diversi (ad esempio sacchetti della spesa). Il sacco giallo o il cassonetto verde vengono esposti la sera precedente al giorno della raccolta. La raccolta del rifiuto secco residuo viene effettuata una volta per settimana. Nel rifiuto secco residuo vanno inseriti anche quei pochi materiali di cui il cittadino non riesce a riconoscere l esatta natura e che potrebbero inquinare i materiali riciclabili rendendoli non riutilizzabili. Anche pannolini e pannoloni fanno parte del rifiuto secco residuo: per tali materiali sono previsti contenitori specifici (vedi il bidone giallo pag 16). 11

12 LE PILE E I FARMACI Per la raccolta di pile e farmaci scaduti le famiglie hanno a disposizione appositi contenitori stradali. Pile e farmaci fanno parte dei RUP, rifiuti urbani pericolosi, categoria che comprende, ad esempio, le lampade al neon, le vernici, i solventi. Per informazioni sulla gestione di tali rifiuti chiedere informazioni al numero verde gratuito o all ecosportello. ATTENZIONE! LE BATTERIE DELLE AUTOMOBILI E L OLIO DEL MOTORE NON RIENTRANO IN QUESTA CATEGORIA. PER IL LORO SMALTIMENTO RIVOL- GERSI AL RIVENDITORE. GLI INDUMENTI USATI Gli indumenti usati che presentano condizioni generali che ne consentono l ulteriore utilizzo devono essere conferiti separatamente. Sul territorio comunale sono a disposizione numerose campane di colore giallo destinate alla raccolta di tali materiali che, dopo opportuna selezione, vengono distribuiti da parte delle associazioni di volontariato alle famiglie bisognose. Nelle campane gialle vanno inseriti solo indumenti ancora utilizzabili, scarpe e calze non spaiate ma anche lenzuola e coperte che non ci servono più. 12

13 IL VERDE Il rifiuto verde comprende i residui di sfalci e potature oltre che tutti gli altri materiali derivanti da interventi di pulizia in orti e giardini quali, ad esempio, le foglie secche e i ramoscelli. Il rifiuto verde costituisce una frazione molto importante ai fini della produzione di compost: solo mescolando il rifiuto verde con il rifiuto umido gli impianti di compostaggio riescono ad ottenere compost di qualità. Il verde può venir conferito da parte del cittadino con tre diverse modalità. - utilizzando le benne stradali poste sul territorio comunale: nelle benne stradali il verde va inserito sfuso senza lasciare sacchi di plastica. - con consegna diretta presso l ecopiazzola di via Bagni aperta dal lunedì al sabato dalle 8.30 alle a domicilio previo appuntamento telefonico chiamando il numero verde gratuito In questo caso il materiale deve venir inserito nei sacchi o legato in fascine a seconda delle sue caratteristiche. L asporto a domicilio è gratuito fino a 2 metri cubi di materiale. I residui di potature di piccole dimensioni (i fiori secchi, le foglie delle piccole piante da interno) possono venir conferiti assieme al rifiuto umido (compatibilmente con le dimensioni del contenitore). 13

14 GLI INGOMBRANTI Sono definiti rifiuti ingombranti tutti i rifiuti voluminosi che, per loro natura, non vengono prodotti quotidianamente e che non sono conferibili utilizzando il normale servizio di asporto. In questo gruppo rientrano ad esempio gli elettrodomestici, i materassi, le lastre di vetro, le reti del letto, i mobili ecc. La raccolta degli ingombranti viene effettuata con due diverse modalità: - con consegna diretta presso l ecopiazzola di via Bagni aperta dal lunedì al sabato dalle 8.30 alle a domicilio con prenotazione effettuata chiamando il numero verde gratuito Il servizio a domicilio prevede che il materiale da asportare venga posizionato da parte dell utente sul fronte stradale. Il servizio di asporto a domicilio viene effettuato gratuitamente fino a 2 metri cubi di materiale GLI ALTRI RIFIUTI Ferma restando l indicazione generale già evidenziata nella sezione dedicata al rifiuto secco residuo, per effettuare un conferimento corretto i cittadini potranno rivolgere il proprio quesito al numero verde gratuito

15 LE AGEVOLAZIONI Per venire incontro alle esigenze dei cittadini il Comune di Monfalcone ha previsto una serie di agevolazioni e facilitare così determinate categorie di utenze risolvendo al tempo stesso problematiche specifiche connesse alla configurazione della città. IL SACCO VERDE Alcune categorie di utenze che hanno difficoltà ad effettuare la raccolta differenziata possono richiedere l esenzione. Tale possibilità è riservata a: - anziani singoli o in coppia di età superiore ai 75 anni - persone con invalidità superiore al 75%. L esenzione alla raccolta differenziata consente al cittadino avente diritto di mettere tutti i rifiuti in unico sacco di colore verde che viene fornito al momento dell autorizzazione. Per il conferimento del rifiuto tali categorie ricevono in dotazione un sacco verde e il calendario delle giornate di ritiro. Il sacco verde viene ritirato due volte alla settimana. La domanda di esenzione va presentata all ecosportello comunale (vedi pag. 22). Gli aventi diritto all esenzione possono comunque scegliere di conferire separatamente e con l ausilio dei contenitori dedicati una o più frazioni di rifiuto oggetto della raccolta differenziata. 15

16 IL BIDONE GIALLO Il bidone giallo viene proposto per risolvere il problema del conferimento da parte di chi ha una grossa produzione di pannolini e pannoloni. Tali materiali, che dopo il loro asporto vengono gestiti con le stesse modalità del rifiuto secco residuo, presentano caratteristiche che ne consigliano la conservazione in sacchetti chiusi: per il loro conferimento il cittadino può richiedere degli speciali contenitori. Si tratta di bidoni di colore giallo da richiedere all ecosportello comunale; vengono svuotati due volte per settimana secondo un calendario specifico per ciascuna area di residenza che viene consegnato al momento del ritiro del contenitore dedicato. Il conferimento nel bidone giallo può essere effettuato inserendo i materiali in normali sacchetti di plastica o di altro materiale. IL CONTENITORE PER SIRINGHE E OGGETTI TAGLIENTI Una soluzione specifica è stata pensata per chi, per motivi di salute, fa un uso quotidiano di siringhe e fiale. A tali cittadini l ecosportello comunale fornisce a richiesta un secchiello giallo autosigillante: una volta pieno il secchiello viene chiuso con il coperchio giallo ermetico ed inserito nel sacco giallo o verde e raccolto assieme al rifiuto secco residuo. Questa soluzione garantisce la privacy dell utente e l incolumità dell addetto alla raccolta. 16

17 I CONTENITORI CONDOMINIALI I bidoni e i cassonetti condominiali per il conferimento di alcune tipologie di rifiuto vengono dati in comodato gratuito al condominio e posizionati all interno della proprietà privata; tali contenitori vanno esposti la sera precedente al giorno della raccolta e ritirati dopo il loro svuotamento. Tale modalità di gestione non è però applicabile a tutti gli edifici situati sul territorio del comune di Monfalcone: esistono infatti alcuni condomini che non dispongono di spazi interni e per cui si è reso necessario trovare una soluzione alternativa. I residenti in tali edifici hanno a disposizione speciali contenitori con chiave posti sul suolo pubblico in prossimità dell edificio stesso in cui le singole frazioni di rifiuto possono venir conferite con l ausilio delle dotazioni previste per le singole famiglie. La fornitura della singola tipologia di cassonetto con chiave al condominio viene effettuata con i criteri già illustrati e che, a seconda della tipologia di rifiuto, considerano il numero di famiglie residenti all interno dell edificio. Ciascun contenitore o gruppi di contenitori a cui fa riferimento un condominio viene dotato di serratura apribile con un unica chiave fornita a ciascun utente. Le chiavi sono personali e personalizzate per singolo condominio di residenza. 17

18 I condomini che scelgono di non utilizzare i bidoni e/o i cassonetti collettivi possono segnalare la propria esigenza all ecosportello o al numero verde gratuito In sostituzione di tali contenitori ad ogni famiglia viene fornita la dotazione individuale prevista per case singole e piccoli edifici. IL LAVAGGIO DI BIDONI E CASSONETTI Il comune di Monfalcone ha previsto il lavaggio periodico dei bidoni del rifiuto umido e dei cassonetti del rifiuto secco residuo che i condomini ricevono in dotazione. Il bidone del rifiuto umido viene lavato una volta al mese da marzo ad ottobre ed ogni due mesi nel resto dell anno. Il lavaggio del cassonetto del rifiuto secco residuo viene effettuato bimestralmente per un totale di sei lavaggi all anno. Il lavaggio dei contenitori viene effettuato subito dopo il loro svuotamento in giornate fisse che vengono comunicate al condominio in modo da consentirne l esposizione. 18

19 LE ISOLETTE ECOLOGICHE DI EMERGENZA DI QUARTIERE Per fornire una soluzione concreta a chi occasionalmente non è in grado di avvalersi del sistema di raccolta porta a porta sono a disposizione le isole ecologiche di emergenza di quartiere. Presso le isole ecologiche, il cittadino in caso di bisogno potrà portare il rifiuto umido, il rifiuto secco residuo, gli imballaggi in plastica e le lattine. Infatti solo questi materiali possono causare qualche inconveniente in caso di conservazione prolungata all interno del proprio domicilio. Le isolette di emergenza non sono un sistema alternativo al porta a porta ma costituiscono un punto di riferimento in caso di necessità. Le isole di emergenza operative sul territorio comunale sono dislocate nei seguenti quartieri: > ARIS - SAN POLO - ANCONETTA > CENTRO > ROMANA - SOLVAY > LARGO ISONZO - CROCIERA > PANZANO > MARINA JULIA Le isolette di emergenza sono aperte dal lunedì al sabato. Chi volesse conferire i propri rifiuti nelle fasce orarie in cui l isoletta di emergenza del proprio quartiere osserva l orario di chiusura può rivolgersi ad una qualsiasi delle altre strutture. 19

20 L ECOPIAZZOLA Il Comune di Monfalcone mette a disposizione dei cittadini anche un altra importante struttura di riferimento per il conferimento di determinate tipologie di rifiuto. Si tratta dell ecopiazzola situata in via Bagni. Presso tale impianto tutti i cittadini di Monfalcone possono consegnare i seguenti materiali: ingombranti materassi rifiuti ferrosi carta e cartone plastica legno vetro ingombrante (lastre, damigiane) verde (ramaglie, potature, sfalci) elettrodomestici (frigoriferi, fornelli, lavastoviglie) apparecchiature elettriche ed elettroniche (tv, monitor, PC) inerti (in piccola quantità) pneumatici (in piccole quantità) toner esausti L ecopiazzola di via Bagni per determinati materiali è a disposizione anche delle utenze non domestiche. 20

21 LE REGOLE GENERALI Le frazioni di rifiuto gestite con il sistema porta a porta vengono raccolte dal personale addetto nelle giornate indicate dal calendario della propria zona di residenza. Se la giornata di raccolta coincide con una festività la raccolta viene posticipata automaticamente al primo giorno feriale utile successivo (salvo casi particolari che verranno segnalati al cittadino) I diversi tipi di rifiuto vanno inseriti nei contenitori a loro dedicati forniti a tutti i cittadini in fase di avvio del nuovo sistema o, per i neoresidenti nel comune di Monfalcone, all ecosportello. Sacchetti, mastelli, bidoni e cassonetti, vanno custoditi all interno delle proprie pertinenze ed esposti sempre la sera precedente alla giornata prevista per l asporto sulla strada pubblica o in altro luogo definito in accordo con Iris e ritirati dopo il loro svuotamento. Il cittadino riceve i contenitori in comodato gratuito e, in caso di trasferimento delle propria residenza in un altro comune, deve riconsegnarli all ecosportello comunale. Il cittadino non è responsabile per eventuali danni a cose o persone provocati nelle normali condizioni d uso dai contenitori per la raccolta differenziata. In caso di furti o rotture di uno dei contenitori il cittadino può richiederne la sostituzione rivolgendosi all ecosportello comunale. Il rifiuto non conforme viene segnalato al fine di facilitare il corretto utilizzo dei diversi contenitori e per far sì che venga posta attenzione sulla tipologia di rifiuto da esporre nelle singole giornate. 21

22 L ECOSPORTELLO Per dare assistenza e aiuto al cittadino, il Comune di Monfalcone ha attivato un ecosportello. L ecosportello costituisce il principale punto di riferimento sia per i nuovi residenti sia per tutti coloro che necessitano di assistenza e informazione su ogni tipo di argomento relativo al nuovo sistema di asporto dei rifiuti. L ecosportello comunale ha sede presso gli uffici comunali siti in via Sant Ambrogio 60 ex albergo Roma (tel ) e si occupa di raccogliere segnalazioni e richieste, di registrare i disagi causati da disservizi legati alle modalità di conferimento (abbandoni, danneggiamenti dei contenitori,...) oltre che di gestire tutti gli aspetti relativi alle agevolazioni (compilazione domande, consegna materiali, ) e alla fornitura dei materiali per i neoresidenti sul territorio del Monfalconese. Gli orari di apertura al pubblico dell ecosportello sono i seguenti: dal lunedì al venerdì dalle 9 alle 12 lunedì e mercoledì dalle alle IL NUMERO VERDE GRATUITO Assistenza completa al cittadino viene fornita al cittadino anche da parte del numero verde gratuito Gli operatori del numero verde registrano e inoltrano ogni singola richiesta ai tecnici addetti in tempo reale garantendo 22

23 una soluzione concreta nel minor tempo possibile ad ogni tipo di problema. Per motivi connessi alla legge sulla privacy il numero verde gratuito non può gestire le pratiche di richiesta di agevolazione (sacco verde, bidone giallo). Il numero verde gratuito si occupa anche di gestire gli appuntamenti per il servizio di asporto a domicilio di verde ed ingombranti Il numero verde gratuito è attivo dal lunedì al venerdì dalle 8 alle 20 e il sabato dalle 8 alle 13. SITO INTERNET ED Tutte le informazioni sulla raccolta differenziata sono anche online. Sui siti sono disponibili tutte le indicazioni sul funzionamento del sistema e si possono scaricare i materiali informativi realizzati per l utenza. Eventuali quesiti possono venire inoltrati anche via mail indirizzandoli ai seguenti indirizzi di posta elettronica: 23

24 Impaginazione e stampa: Grafica Goriziana - Gorizia 2007

Comune di Spilimbergo ANNO 2008

Comune di Spilimbergo ANNO 2008 Comune di Spilimbergo ANNO 2008 RICICLABILE 39,1% NON RICICLABILE 60,9% SITUAZIONE ATTUALE! "# INDUSTRIALI 13% CARTA 9% PLASTICA 6% VETRO 8% INGOMBRANTI 7% VERDE 11% UMIDO 9% INERTI 10% SECCO 26% OBIETTIVI

Dettagli

Prima di chiedersi come si puliscono le città, bisognerebbe chiedersi come si sporcano. Guido Viale

Prima di chiedersi come si puliscono le città, bisognerebbe chiedersi come si sporcano. Guido Viale Prima di chiedersi come si puliscono le città, bisognerebbe chiedersi come si sporcano. Guido Viale fare la raccolta differenziata non è solo un obbligo di legge è un segno di rispetto e di grande civiltà!

Dettagli

differenza i colori fanno la RACCOLTA DIFFERENZIATA campagna per la promozione della

differenza i colori fanno la RACCOLTA DIFFERENZIATA campagna per la promozione della Comune di Spotorno i colori fanno la differenza campagna per la promozione della RACCOLTA DIFFERENZIATA per gli utenti di Via alla Rocca, Via alla Torre, Via Magiarda, Via Puccini, Via Coreallo Via Verdi

Dettagli

Impariamo anche noi a fare la differenza.

Impariamo anche noi a fare la differenza. La raccolta rifiuti diventa una faccenda domestica. Impariamo anche noi a fare la differenza. Comune di Campegine COS E LA RACCOLTA DIFFERENZIATA DOMICILIARE? La raccolta differenziata domiciliare è un

Dettagli

Comune di Bobbio Pellice

Comune di Bobbio Pellice Comune di Bobbio Pellice 2010 LA NUOVA RACCOLTA RIFIUTI Ecopunto Ecoisola Orario 2010 Delle ecoisole più vicine Torre Pellice Luserna S.G. Lunedì chiuso 14,00/17,00 Martedì 13,30/16,30 chiuso chiuso 14,00/17,00

Dettagli

Spezia raccoglie, differenzia, ricicla. nuovo servizio porta a porta

Spezia raccoglie, differenzia, ricicla. nuovo servizio porta a porta 1 Spezia raccoglie, differenzia, ricicla. nuovo servizio porta a porta 3 IL SISTEMA PORTA A PORTA Il Sistema porta a porta è un iniziativa del Comune della Spezia e di ACAM ambiente SpA per migliorare

Dettagli

La Raccolta Differenziata a casa tua. guida per le famiglie

La Raccolta Differenziata a casa tua. guida per le famiglie La Raccolta Differenziata a casa tua istruzioni per l uso guida per le famiglie Raccolta Differenziata Le novità Una soluzione alla portata di tutti La produzione di rifiuti è in continuo aumento e deve

Dettagli

Trinitapoli Raccolta differenziata porta a porta

Trinitapoli Raccolta differenziata porta a porta 1 Porta a Porta: che cosa cambia? Scompaiono definitivamente i cassonetti stradali 1: Raccolta differenziata Porta a Porta Una grande idea per un mondo libero dai rifiuti il Comune di Trinitapoli attiva

Dettagli

Una raccolta così non la sognavate nemmeno Comoda, facile, differenziata

Una raccolta così non la sognavate nemmeno Comoda, facile, differenziata Una raccolta così non la sognavate nemmeno Comoda, facile, differenziata Comune di Toano COSA VI VIENE FORNITO CARTA, PLASTICA, VETRO e ORGANICO Ad ogni famiglia vengono consegnate tre comode borse per

Dettagli

Guida al corretto riciclo

Guida al corretto riciclo Guida al corretto riciclo Campagna di informazione per la raccolta differenziata domiciliare nel comune di Pratola Peligna Noi siamo differenti Non siamo indifferenti Pratolaricicla cambia il servizio

Dettagli

RACCOLTA DIFFERENZIATA

RACCOLTA DIFFERENZIATA Comune di Arcola PROVINCIA DELLA SPEZIA RACCOGLI, DIFFERENZIA, RICICLA GUIDA ALLA RACCOLTA DIFFERENZIATA UTENZE DOMESTICHE 1 Comune di Arcola PROVINCIA DELLA SPEZIA Il PORTA A PORTA è un modo avanzato

Dettagli

Impariamo anche noi a fare la differenza.

Impariamo anche noi a fare la differenza. La raccolta rifiuti diventa una faccenda domestica. Impariamo anche noi a fare la differenza. Comune di Castelnovo nè Mon COS E LA RACCOLTA DIFFERENZIATA DOMICILIARE? La raccolta differenziata domiciliare

Dettagli

raccolta differenziata porta a porta San Pietro in Palazzi da lunedì 10 novembre 2008 www.reaspa.it

raccolta differenziata porta a porta San Pietro in Palazzi da lunedì 10 novembre 2008 www.reaspa.it raccolta differenziata porta a porta San Pietro in Palazzi da lunedì 10 novembre 2008 www.reaspa.it L Amministrazione Comunale, in collaborazione con REA, avvierà, nel mese di novembre, nel quartiere di

Dettagli

MANUALE PER LA DIFFERENZIATA DOMICILIARE

MANUALE PER LA DIFFERENZIATA DOMICILIARE Coordinamento per la Differenziata In collaborazione con Il Primo Circolo Didattico Plesso Casamale Somma Vesuviana Comitato di Quartiere Casamale Progetto: Quartieri in movimento Punto 1 Emergenza Rifiuti

Dettagli

Come conferire i rifiuti

Come conferire i rifiuti GUIDA ALLA RACCOLTA DIFFERENZIATA PORTA A PORTA DEL COMUNE DI PESCANTINA Come conferire i rifiuti I CONTENITORI ED I SACCHETTI VANNO ESPOSTI: DOVE: all esterno della proprietà, sul ciglio stradale. QUANDO:

Dettagli

RACCOLTA DEI RIFIUTI. Chi differenzia fa la differenza CITTÀ DI GARDONE VALTROMPIA

RACCOLTA DEI RIFIUTI. Chi differenzia fa la differenza CITTÀ DI GARDONE VALTROMPIA CITTÀ DI GARDONE VALTROMPIA RACCOLTA DEI RIFIUTI Chi differenzia fa la differenza A Gardone Valtrompia la raccolta rifiuti avviene tramite «Porta a Porta» per la raccolta differenziata di Plastica, Carta,

Dettagli

Comune di Albissola Marina. i colori fanno la. differenza. RACCOLTA DIFFERENZIATA Porta a Porta COMUNE DI ALBISSOLA MARINA

Comune di Albissola Marina. i colori fanno la. differenza. RACCOLTA DIFFERENZIATA Porta a Porta COMUNE DI ALBISSOLA MARINA Comune di Albissola Marina i colori fanno la differenza RACCOLTA DIFFERENZIATA Porta a Porta COMUNE DI ALBISSOLA MARINA il blu per la carta cartone e cartoncino QUANDO conferire Consultare il Calendario.

Dettagli

QUARTIERE. CITTÀ DI SAN BENEDETTO DEL TRONTO Assessorato alle Politiche Ambientali RAGNOLA F.E.E. ITALIA

QUARTIERE. CITTÀ DI SAN BENEDETTO DEL TRONTO Assessorato alle Politiche Ambientali RAGNOLA F.E.E. ITALIA CITTÀ DI SAN BENEDETTO DEL TRONTO Assessorato alle Politiche Ambientali F.E.E. ITALIA QUARTIERE RAGLA 5 Nel tuo quartiere da lunedì 2 maggio tutti i cassonetti cominceranno ad andare via! FACCIAMO BENE

Dettagli

Raccolta differenziata (RD) per materiale

Raccolta differenziata (RD) per materiale Raccolta differenziata (RD) per materiale I servizi di raccolta differenziata sono effettuati con il sistema porta a porta con: - frequenza di raccolta settimanale di carta, cartone; - frequenza di raccolta

Dettagli

Cosa metto e cosa non metto nel cassonetto

Cosa metto e cosa non metto nel cassonetto Comune di Cingoli Cosa metto e cosa non metto nel cassonetto VADEMECUM per la raccolta differenziata nel comune di Cingoli Ai residenti del comune di Cingoli Presto partirà a Cingoli il sistema di raccolta

Dettagli

UN PARADISO DA RISPETTARE MEGLIO

UN PARADISO DA RISPETTARE MEGLIO UN PARADISO DA RISPETTARE MEGLIO DIFFERENZIARE È OBBLIGATORIO cartone da imballaggio di di piccole dimensioni (scatole di pasta, biscotti...) cartone per bevande (Tetra Pak): latte, succhi, alimenti carta

Dettagli

stampato su carta riciclata ottobre 2014 URP 051.6638507 - www.comune.san-giorgio-di-piano.bo.it consulta on-line o scarica la app il Rifiutologo

stampato su carta riciclata ottobre 2014 URP 051.6638507 - www.comune.san-giorgio-di-piano.bo.it consulta on-line o scarica la app il Rifiutologo Calendario 0 Raccolta differenziata domiciliare San Giorgio di Piano stampato su riciclata ottobre 0 Per informazioni Servizio Clienti Utenze non domestiche 00..00 chiamata gratuita, attivo dal al dalle.00

Dettagli

La guida pratica per la raccolta differenziata dei rifiuti urbani. Comune di Biassono. Manuale. ecoambientale

La guida pratica per la raccolta differenziata dei rifiuti urbani. Comune di Biassono. Manuale. ecoambientale Comune di Biassono La guida pratica per la raccolta differenziata dei rifiuti urbani. AGENDA 21 Agenda 21 significa, letteralmente, l insieme degli appuntamenti, delle cose da fare, nel corso del ventunesimo

Dettagli

riciclabili per natura

riciclabili per natura Comunità montana Walser alta Valle del Lys riciclabili per natura in collaborazione con: carta vetro e ALLUMiNio imballaggi in plastica rifiuti indifferenziati apparecchi elettrici ed elettronici ingombranti

Dettagli

Raccolta differenziata, perché farla?

Raccolta differenziata, perché farla? Raccolta differenziata, perché farla? Valenza ecologica (rispetto e conservazione dell ambiente e della nostra salute) Valenza civile (educazione e rispetto reciproco) Valenza economica (risparmio economico)

Dettagli

FAI LA DIFFERENZA: DIFFERENZ A! GUIDA ALLA RACCOLTA DIFFERENZIATA DEI RIFIUTI

FAI LA DIFFERENZA: DIFFERENZ A! GUIDA ALLA RACCOLTA DIFFERENZIATA DEI RIFIUTI FAI LA DIFFERENZA: DIFFERENZ A! GUIDA ALLA RACCOLTA DIFFERENZIATA DEI RIFIUTI COMUNE DI CESANO BOSCONE La raccolta differenziata a Cesano Boscone Raccogliere separatamente i rifiuti è un gesto di rispetto

Dettagli

Se raccolti in modo differenziato, i tuoi rifiuti potranno essere ReCUPeRAti:

Se raccolti in modo differenziato, i tuoi rifiuti potranno essere ReCUPeRAti: FAI LA DIFFERENZA Ciascuno di noi produce in media 1,5 KG Di RiFiUti AL GioRno, oltre 500 kg ogni anno! Se raccolti in modo differenziato, i tuoi rifiuti potranno essere ReCUPeRAti: attraverso il RICICLO

Dettagli

rifiuti come, dove, quando Imballaggi leggeri: la nuova raccolta opua5-rovereto.indd 1 2-09-2011 11:51:10

rifiuti come, dove, quando Imballaggi leggeri: la nuova raccolta opua5-rovereto.indd 1 2-09-2011 11:51:10 rifiuti come, dove, quando Imballaggi leggeri: la nuova raccolta opua5-rovereto.indd 1 2-09-2011 11:51:10 NuOVI SERVIZI PER MIGLIORARE LA RACCOLTA DIFFERENZIATA dopo qualche anno dalla partenza a rovereto

Dettagli

La raccolta differenziata dei rifiuti

La raccolta differenziata dei rifiuti La raccolta differenziata dei rifiuti Ciao zio Rod... Ciao Tea....Posso?! Sii brava e cerca un altro cestino, così mi aiuti a tenere PULITA LA CITTÀ Domande e risposte sulla raccolta differenziata dei

Dettagli

Ogni rifiuto ha il suo giorno di gloria. La differenziata porta a porta è vincente.

Ogni rifiuto ha il suo giorno di gloria. La differenziata porta a porta è vincente. Ogni rifiuto ha il suo giorno di gloria. La differenziata porta a porta è vincente. A Trento vince la raccolta differenziata. Vince da quando la città, a partire da Gardolo e Meano, ha scelto di promuovere

Dettagli

L umido nel nuovo secchiello aerato

L umido nel nuovo secchiello aerato L umido nel nuovo secchiello aerato novità! Da gennaio 2013 è obbligatorio conferire il rifiuto umido dentro l apposito SECCHIELLO AERATO fornito gratuitamente dal Comune. Con il nuovo secchiello aerato

Dettagli

CAMAIORE VERSO RIFIUTI ZERO

CAMAIORE VERSO RIFIUTI ZERO Comune di Camaiore CAMAIORE VERSO RIFIUTI ZERO FACCIO LA DIFFERENZIATA: SEPARO, RECUPERO, RICICLO BOCCHETTE - UTENZE DOMESTICHE IL NUOVO SERVIZIO DI RACCOLTA (BOCCHETTE) Quando conferire i rifiuti Esporre

Dettagli

Raccolta differenziata imprese e attività commerciali. Dal rifiuto una risorsa. Differenziamoci.

Raccolta differenziata imprese e attività commerciali. Dal rifiuto una risorsa. Differenziamoci. Raccolta differenziata imprese e attività commerciali. Dal rifiuto una risorsa. Differenziamoci. Dal rifiuto una risorsa. Differenziamoci. Le risorse disponibili sulla terra non sono infinite ed è quindi

Dettagli

Per produrre UNA TONNELLATA di carta da cellulosa vergine occorrono: 15 alberi 440.000 litri d acqua 7.600 kwh di energia elettrica

Per produrre UNA TONNELLATA di carta da cellulosa vergine occorrono: 15 alberi 440.000 litri d acqua 7.600 kwh di energia elettrica carta Per produrre UNA TONNELLATA di carta da cellulosa vergine occorrono: 15 alberi 440.000 litri d acqua 7.600 kwh di energia elettrica Per produrre UNA TONNELLATA di carta riciclata invece bastano:

Dettagli

COSA? COME? COSA SI QUANDO? COSA NO

COSA? COME? COSA SI QUANDO? COSA NO IL COMUNE DI POLLICA SI DIFFERENZIA COSA? COME? COSA SI QUANDO? COSA NO Umido Sacchetto biodegradabile in mater-bio in ECM Scarti di cucina freddi (pane, pasta, riso), alimenti avariati, resti animali,

Dettagli

Dove lo butto? Guida alla raccolta differenziata domiciliare nel Comune di Parma. Zona 2

Dove lo butto? Guida alla raccolta differenziata domiciliare nel Comune di Parma. Zona 2 Dove lo butto? Guida alla raccolta differenziata domiciliare nel Comune di Parma Zona 2 Organico: da oggi è condominiale Da un ambiente sano e pulito dipende direttamente la nostra qualità della vita e

Dettagli

LABORATORIO DI RACCOLTA DIFFERENZIATA

LABORATORIO DI RACCOLTA DIFFERENZIATA LABORATORIO DI RACCOLTA DIFFERENZIATA Che cosa è un RIFIUTO? I RIFIUTI SONO COSE SPORCHE E PUZZOLENTI I RIFIUTI SONO COSE INUTILIZZABILI, SCARTI O COSE ROTTE I RIFIUTI SONO UNA RISORSA PER IL FUTURO, DA

Dettagli

2015 EcoCalendario. Verifica le raccolte nelle festività. per maggiori informazioni. COMUNICAZIONE IMPORTANTE Cara cittadina, caro cittadino,

2015 EcoCalendario. Verifica le raccolte nelle festività. per maggiori informazioni. COMUNICAZIONE IMPORTANTE Cara cittadina, caro cittadino, Comune di Curtatone Verifica le raccolte nelle festività COMUNICAZIONE IMPORTANTE Cara cittadina, caro cittadino, questo nuovo ecocalendario ci dà l occasione per sottolineare alcuni aspetti legati alla

Dettagli

Che cos e il porta a porta?

Che cos e il porta a porta? Che cos e il porta a porta? È un nuovo modo di realizzare la raccolta dei rifiuti urbani. Si eliminano quasi tutti i cassonetti su strada e vengono consegnate ad ogni utenza piccole pattumiere in cui depositare

Dettagli

Una raccolta così non la sognavate nemmeno Comoda, facile, differenziata

Una raccolta così non la sognavate nemmeno Comoda, facile, differenziata Una raccolta così non la sognavate nemmeno Comoda, facile, differenziata Comune di Lesignano de Bagni C CA CO Ad ma ti. Co rac ca COSA VI VIENE FORNITO CARTA, VETRO, PLASTICA, BARATTOLAME e CONTENITORI

Dettagli

Laboratorio di Raccolta Differenziata

Laboratorio di Raccolta Differenziata Laboratorio di Raccolta Differenziata 1 Che cosa è un RIFIUTO? I RIFIUTI SONO COSE SPORCHE E PUZZOLENTI I RIFIUTI SONO COSE INUTILIZZABILI, SCARTI O COSE ROTTE I RIFIUTI SONO UNA RISORSA PER IL FUTURO,

Dettagli

Ogni rifiuto ha il suo giorno di gloria. La differenziata porta a porta è vincente.

Ogni rifiuto ha il suo giorno di gloria. La differenziata porta a porta è vincente. Ogni rifiuto ha il suo giorno di gloria. La differenziata porta a porta è vincente. A Trento vince la raccolta differenziata. Lo scopo è quello di portare al riciclaggio la maggior parte dei rifiuti, destinando

Dettagli

ASPEM Servizio di igiene urbana GUIDA ALLA RACCOLTA DIFFERENZIATA E ALLO SMALTIMENTO RIFIUTI A VARESE

ASPEM Servizio di igiene urbana GUIDA ALLA RACCOLTA DIFFERENZIATA E ALLO SMALTIMENTO RIFIUTI A VARESE ASPEM Servizio di igiene urbana GUIDA ALLA RACCOLTA DIFFERENZIATA E ALLO SMALTIMENTO RIFIUTI A VARESE UMIDO SECCO ALTRI RIFIUTI PLASTICA TETRA PAK LATTINE VETRO CARTA LA RACCOLTA PORTA A PORTA I CONTENITORI

Dettagli

CARTA, CARTONCINO, CARTONE

CARTA, CARTONCINO, CARTONE CARTA, CARTONCINO, CARTONE QUALI SI: giornali e riviste, tabulati di fotocopie, carta da pacchi, imballaggi di carta e cartoncini in genere, sacchetti di carta, scatole e scatoloni anche ondulato, cartoni

Dettagli

Comune di Villaricca PROVINCIA DI NAPOLI ASSESSORATO ALL AMBIENTE SETTORE AMBIENTE

Comune di Villaricca PROVINCIA DI NAPOLI ASSESSORATO ALL AMBIENTE SETTORE AMBIENTE Comune di Villaricca PROVINCIA DI NAPOLI ASSESSORATO ALL AMBIENTE SETTORE AMBIENTE IV SETTORE DIFFERENZIAMO/ci Il Funzionario Dott.ssa Flora D Aniello Il Capo Settore Arch. Vincenzo Di Girolamo ATTENZIONE

Dettagli

Centri di Raccolta Rifiuti (stazioni ecologiche)

Centri di Raccolta Rifiuti (stazioni ecologiche) Calendario Raccolta differenziata domiciliare nei Comuni di Bentivoglio,Castello d Argile, Galliera, Pieve di Cento, San Giorgio di Piano, San Pietro in Casale Centri di Raccolta Rifiuti (stazioni ecologiche)

Dettagli

stampato su carta riciclata ottobre 2014 urp@comune.san-giorgio-di-piano.bo.it

stampato su carta riciclata ottobre 2014 urp@comune.san-giorgio-di-piano.bo.it Per informazioni Servizio Clienti 00..00 chiamata gratuita, attivo dal al dalle.00 alle.00, dalle.00 alle.00..00 da telefono cellulare chiamata apagamento, costi variabili in base all operatore e al profilo

Dettagli

Utenze domestiche. stampato su carta riciclata novembre 2014

Utenze domestiche. stampato su carta riciclata novembre 2014 Utenze domestiche stampato su riciclata novembre 2014 Calendario 2015 Raccolta differenziata domiciliare nei Comuni di Bentivoglio, Castello d Argile, Galliera, Pieve di Cento, San Pietro in Casale, San

Dettagli

Raccolta differenziata di prossimità. Dal rifiuto una risorsa. Differenziamoci.

Raccolta differenziata di prossimità. Dal rifiuto una risorsa. Differenziamoci. Raccolta differenziata di prossimità. Dal rifiuto una risorsa. Differenziamoci. Dal rifiuto una risorsa. Differenziamoci. Le risorse disponibili sulla terra non sono infinite ed è quindi indispensabile

Dettagli

e AL COMUNI DI: Arnad, Ayas, Brusson, Challand-Saint-Anselme, Challand-Saint-Victor, Champdepraz, Issogne, Montjovet, Verrès in collaborazione con:

e AL COMUNI DI: Arnad, Ayas, Brusson, Challand-Saint-Anselme, Challand-Saint-Victor, Champdepraz, Issogne, Montjovet, Verrès in collaborazione con: COMUNI DI: Arnad, Ayas, Brusson, Challand-Saint-Anselme, Challand-Saint-Victor, Champdepraz, Issogne, Montjovet, Verrès Carta Plastica Vetro e AL www.quendoz.it in collaborazione con: cartone da imballaggio

Dettagli

RACCOLTA DIFFERENZIATA a Porta ECOCALENDARIO2015/16

RACCOLTA DIFFERENZIATA a Porta ECOCALENDARIO2015/16 RACCOLTA DIFFERENZIATA a Porta ECOCALENDARIO2015/16 SACCHETTO AVORIO (biodegradabile e compostabile) NEL CONTENITORE MARRONE > ORGANICO COSA: briciole, bucce di frutta e verdura, lettiera per animali,

Dettagli

INFORMAZIONE PER LA RACCOLTA

INFORMAZIONE PER LA RACCOLTA INFORMAZIONE PER LA RACCOLTA Per i rifiuti indifferenziati esponi il sacchetto nei pressi della tua abitazione nei giorni previsti (sono stati distribuiti dei casso netti a servizio delle famiglie del

Dettagli

stampato su carta riciclata ottobre 2014 urp@comune.san-giorgio-di-piano.bo.it

stampato su carta riciclata ottobre 2014 urp@comune.san-giorgio-di-piano.bo.it Per informazioni Servizio Clienti 00..00 chiamata gratuita, attivo dal al dalle.00 alle.00, dalle.00 alle.00..00 da telefono cellulare chiamata apagamento, costi variabili in base all operatore e al profilo

Dettagli

Comune di Celico Comune di Rose Comune di Serra Pedace. Comune di Spezzano Piccolo

Comune di Celico Comune di Rose Comune di Serra Pedace. Comune di Spezzano Piccolo Comune di Celico Comune di Rose Comune di Serra Pedace Comune di Spezzano Piccolo Comune di Celico Comune di Rose Comune di Serra Pedace Comune di Spezzano Piccolo Gentili Cittadini, Vi comunichiamo che

Dettagli

Una raccolta così non la sognavate nemmeno Comoda, facile, differenziata

Una raccolta così non la sognavate nemmeno Comoda, facile, differenziata Una raccolta così non la sognavate nemmeno Comoda, facile, differenziata Comune di Lesignano de Bagni COSA VI VIENE FORNITO CARTA, VETRO, PLASTICA, BARATTOLAME e CONTENITORI TETRA PAK Ad ogni famiglia

Dettagli

Calendario Raccolta Rifiuti

Calendario Raccolta Rifiuti P Comune di San Zeno di Montagna Provincia di Verona Calendario Raccolta Rifiuti Modalità e giorni di raccolta ECOman presenta La nuova guida per la raccolta differenziata porta a porta. Più vicino a te,

Dettagli

LA NUOVA MAPPA DELLA RACCOLTA DIFFERENZIATA COME E QUANDO AVVIENE IL RITIRO

LA NUOVA MAPPA DELLA RACCOLTA DIFFERENZIATA COME E QUANDO AVVIENE IL RITIRO LA NUOVA MAPPA DELLA RACCOLTA DIFFERENZIATA COME E QUANDO AVVIENE IL RITIRO Virginio Brivio Sindaco di Lecco Vittorio Campione Assessore all Ambiente la raccolta e lo smaltimento dei rifiuti sono un attività

Dettagli

FATTI FURBO... DIFFERENZIA

FATTI FURBO... DIFFERENZIA Per i comuni del Consorzio Canavesano Ambiente Guida alla raccolta differenziata... FATTI FURBO... DIFFERENZIA anche fatti tu furbo...!!!... e al rispetto dell ambiente DIFFERENZIA ANCHE TU!!! Bastano

Dettagli

> La nuova gestione dei servizi di igiene urbana nel Comune di Vedano al Lambro<

> La nuova gestione dei servizi di igiene urbana nel Comune di Vedano al Lambro< > La nuova gestione dei servizi di igiene urbana nel Comune di Vedano al Lambro< La raccolta differenziata dei rifiuti è diventata una abitudine quotidiana delle famiglie del nostro Comune impegnate in

Dettagli

LA RACCOLTA DIFFERENZIATA NEL COMUNE DI ALA

LA RACCOLTA DIFFERENZIATA NEL COMUNE DI ALA LA RACCOLTA DIFFERENZIATA NEL COMUNE DI ALA Il servizio di raccolta differenziata è finalizzato a: - diminuire il flusso dei rifiuti da smaltire; - favorire il recupero di materiali fin dalla fase di produzione,

Dettagli

La raccolta rifiuti diventa una faccenda domestica.

La raccolta rifiuti diventa una faccenda domestica. La raccolta rifiuti diventa una faccenda domestica. Impariamo anche noi a fare la differenza. Comune di Cavriago Opuscolo PAP Cavriago.indd 1 25/08/2015 9.29.12 Cosa è la raccolta differenziata domiciliare?

Dettagli

Comune di. Camaiore FACCIO LA DIFFERENZIATA: SEPARO, RECUPERO, RICICLO CAPEZZANO PIANORE

Comune di. Camaiore FACCIO LA DIFFERENZIATA: SEPARO, RECUPERO, RICICLO CAPEZZANO PIANORE Comune di Camaiore CAMAIORE VERSO RIFIUTI ZERO FACCIO LA DIFFERENZIATA: SEPARO, RECUPERO, RICICLO CAPEZZANO PIANORE IL NUOVO SERVIZIO DI RACCOLTA (CAPEZZANO PIANORE) Contenitori fissi COMPOSTAGGIO DOMESTICO

Dettagli

RACCOLTE DOMICILIARI. Comune di Cicognolo

RACCOLTE DOMICILIARI. Comune di Cicognolo RACCOLTE DIFFERENZIATE DOMICILIARI Comune di Cicognolo Situazione attuale Nel Comune di Cicognolo è attiva la raccolta porta a porta monosettimanale del rifiuto indifferenziato. Sistema secco-umido Appare

Dettagli

Utenze domestiche Centro Storico di Rimini. Apriamo le porte alla raccolta differenziata. Comune di Rimini

Utenze domestiche Centro Storico di Rimini. Apriamo le porte alla raccolta differenziata. Comune di Rimini Utenze domestiche Centro Storico di Rimini Apriamo le porte alla raccolta differenziata. Comune di Rimini lo sapevate che: Per fare una tonnellata di carta ci vogliono 15 alberi, mentre per fare una tonnellata

Dettagli

Domande più frequenti sulla raccolta differenziata porta a porta

Domande più frequenti sulla raccolta differenziata porta a porta Domande più frequenti sulla raccolta differenziata porta a porta Il cittadino è obbligato ad accettare i bidoncini per la raccolta differenziata? Sì, in base alla specifica ordinanza del Sindaco. Quando

Dettagli

Servizio Clienti Utenze non domestiche 800.999.700. costi variabili in base all operatore e al profilo tariffario scelto

Servizio Clienti Utenze non domestiche 800.999.700. costi variabili in base all operatore e al profilo tariffario scelto Calendario Raccolta differenziata domiciliare nei Comuni di Bentivoglio,Castello d Argile, Galliera, Pieve di Cento, San Giorgio di Piano, San Pietro in Casale stampato su riciclata www.ondecomunicazione.it

Dettagli

RACCOLTA DIFFERENZIATA

RACCOLTA DIFFERENZIATA GUIDA ALLA RACCOLTA DIFFERENZIATA UTENZE DOMESTICHE 1 Il PORTA A PORTA è un modo avanzato di raccogliere i rifiuti e prevede il loro ritiro presso il domicilio dell utente o in prossimità. Con la raccolta

Dettagli

La Raccolta differenziata: Ogni cosa al suo posto!

La Raccolta differenziata: Ogni cosa al suo posto! La Raccolta differenziata: Ogni cosa al suo posto! Umido Plastica e Lattine Carta e Cartone Secco non riciclabile Vetro (bianco e colorato) Farmaci scaduti Pile Legno Umido I rifiuti umidi vanno conferiti

Dettagli

a medicina il nuovo modo di fare la raccolta differenziata

a medicina il nuovo modo di fare la raccolta differenziata Per informazioni Servizio Clienti 800.999.500 chiamata gratuita attivo dal lunedì al venerdì dalle 8.00 alle 22.00, sabato dalle 8.00 alle 18.00 Servizio Clienti Utenze non domestiche 800.999.700 chiamata

Dettagli

Comune di. Camaiore FACCIO LA DIFFERENZIATA: SEPARO, RECUPERO, RICICLO

Comune di. Camaiore FACCIO LA DIFFERENZIATA: SEPARO, RECUPERO, RICICLO Comune di Camaiore CAMAIORE VERSO RIFIUTI ZERO FACCIO LA DIFFERENZIATA: SEPARO, RECUPERO, RICICLO IL NUOVO SERVIZIO DI RACCOLTA COMPOSTAGGIO DOMESTICO Contenitori fissi UMIDO ORGANICO CARTA, CARTONE E

Dettagli

A R E A P I A N I F I C A Z I O N E E G E S T I O N E D E L T E R R I T O R I O S E R V I Z I O A M B I E N T E E D E C O L O G I A

A R E A P I A N I F I C A Z I O N E E G E S T I O N E D E L T E R R I T O R I O S E R V I Z I O A M B I E N T E E D E C O L O G I A A R E A P I A N I F I C A Z I O N E E G E S T I O N E D E L T E R R I T O R I O S E R V I Z I O A M B I E N T E E D E C O L O G I A COMUNE DI OPERA SERVIZIO AMBIENTE ED ECOLOGIA Campagna informativa

Dettagli

RACCOLTA DIFFERENZIATA AD AMEGLIA

RACCOLTA DIFFERENZIATA AD AMEGLIA COMUNE DI AMEGLIA PROVINCIA DELLA SPEZIA GUIDA ALLA RACCOLTA DIFFERENZIATA PORTA A PORTA AD AMEGLIA 1 COMUNE DI AMEGLIA PROVINCIA DELLA SPEZIA Nel comune di AMEGLIA il PORTA A PORTA prende il VIA! Il PORTA

Dettagli

Guida alla corretta divisione dei rifiuti

Guida alla corretta divisione dei rifiuti Guida alla corretta divisione dei rifiuti Guida alla corretta divisione dei rifiuti Cosa fare con i rifiuti? La lettiera per gatti va eliminata nel cassonetto biologico? Si possono gettare i resti di carta

Dettagli

Unità 1. Raccolta differenziata. Lavoriamo sulla comprensione. Ingombranti Conferiti nelle vicinanze Disfarti Riciclare

Unità 1. Raccolta differenziata. Lavoriamo sulla comprensione. Ingombranti Conferiti nelle vicinanze Disfarti Riciclare Unità 1 Raccolta differenziata CHIAVI In questa unità imparerai: a comprendere un testo che dà informazioni sulla raccolta differenziata parole relative alla raccolta differenziata e ai rifiuti a usare

Dettagli

AVVIO DEL SERVIZIO PORTA A PORTA

AVVIO DEL SERVIZIO PORTA A PORTA AVVIO DEL SERVIZIO PORTA A PORTA 1 COME SEPARARE CORRETTAMENTE LE DIVERSE FRAZIONI DI RIFIUTO CARTA E CARTONE PLASTICA E METALLO VETRO 2 Ricorda che la raccolta differenziata della plastica riguarda SOLO

Dettagli

La raccolta differenziata. Utenze domestiche

La raccolta differenziata. Utenze domestiche La raccolta differenziata Utenze domestiche Come cambia la raccolta S U Sacco giallo grigio con transponder verde in uso marrone Da A O 2 VOLTE ALLA SETTIMANA VG C marrone beige aerato Cassetta gialla

Dettagli

Vimodrone comune pulito

Vimodrone comune pulito DifferenzIati... ricicla! Vimodrone comune pulito Manuale della raccolta dei rifiuti Sommario pag. 3 Non rifiutiamo il nostro futuro 4 Calendario raccolte 5 Perché è utile differenziare i rifiuti 6 Umido

Dettagli

Per informazioni: www.guidonia.org Assessorato Ambiente tel.0774 340909

Per informazioni: www.guidonia.org Assessorato Ambiente tel.0774 340909 opuscolo10x21:layout 1 28/08/09 11:40 Pagina 1 Il Comune di Guidonia Montecelio sta investendo sulla riqualificazione del territorio comunale e sul miglioramento della qualità della vita dei suoi cittadini.

Dettagli

LE NUOVE MODALITà DI GESTIONE DEI RIFIUTI IN VALLE D AOSTA

LE NUOVE MODALITà DI GESTIONE DEI RIFIUTI IN VALLE D AOSTA XXXXXXXXXXXXXXXXXXXXXXXXXX XXXXXXXXXXXXXXXXXXXXXXXXXX LE NUOVE MODALITà DI GESTIONE DEI RIFIUTI IN VALLE D AOSTA Assessorat du Territoire et de l Environnement Assessorato Territorio e ambiente i nuovi

Dettagli

vetro, bottiglie di plastica, fogli di carta, cartone, ossi grandi, fiori secchi, alimenti, piatti di plastica cartone

vetro, bottiglie di plastica, fogli di carta, cartone, ossi grandi, fiori secchi, alimenti, piatti di plastica cartone Livello A1 Unità 1 Raccolta differenziata Chiavi Lavoriamo sulla comprensione Chiavi 1. Metti i rifiuti nel contenitore giusto. (drag and drop) vetro, bottiglie di plastica, fogli di carta, cartone, ossi

Dettagli

LA NUOVA RACCOLTA DIFFERENZIATA DEI RIFIUTI SOLIDI URBANI. Ogni rifiuto differenziato è un risparmio. Per tutti.

LA NUOVA RACCOLTA DIFFERENZIATA DEI RIFIUTI SOLIDI URBANI. Ogni rifiuto differenziato è un risparmio. Per tutti. LA NUOVA RACCOLTA DIFFERENZIATA DEI RIFIUTI SOLIDI URBANI 2015 Ogni rifiuto differenziato è un risparmio. Per tutti. INFORMAZIONI E CALENDARIO RITIRI utenze NON domestiche VIALE EUROPA (viareggio e torre

Dettagli

VERDE. Lunedì. Lunedì. Quali SI. Quali NO. 15 Gennaio - 5 Febbraio - 10 Dicembre MENSILE

VERDE. Lunedì. Lunedì. Quali SI. Quali NO. 15 Gennaio - 5 Febbraio - 10 Dicembre MENSILE sfalci d erba ramaglie fiori recisi e piante potature di alberi e siepi residui vegetali da pulizia dell orto carta, plastica, vetro e rifiuti in genere rifiuti ingombranti metalli sassi e terra vasi in

Dettagli

Raccolta differenziata porta a porta. Dal rifiuto una risorsa. Differenziamoci.

Raccolta differenziata porta a porta. Dal rifiuto una risorsa. Differenziamoci. Raccolta differenziata porta a porta. Dal rifiuto una risorsa. Differenziamoci. Dal rifiuto una risorsa. Differenziamoci. Con la raccolta differenziata si sfruttano i rifiuti in maniera intelligente, recuperando

Dettagli

IL FUTURO DEI RIFIUTI NELLE NOSTRE MANI. Corso di formazione sulla raccolta differenziata

IL FUTURO DEI RIFIUTI NELLE NOSTRE MANI. Corso di formazione sulla raccolta differenziata IL FUTURO DEI RIFIUTI NELLE NOSTRE MANI Corso di formazione sulla raccolta differenziata I rifiuti: un problema? Sono tanti Ogni italiano (neonati compresi) produce in media 532 Kg di rifiuti all anno

Dettagli

Non più rifiuti ma risorse.

Non più rifiuti ma risorse. Non più rifiuti ma risorse. Guida alla raccolta domiciliare nei quartieri San Lazzaro e Lubiana Comune di Parma Caro concittadino, è con orgoglio e grande piacere poter annunciarti che la nostra città

Dettagli

Dimensione del contenitore. Tipologia di utenze

Dimensione del contenitore. Tipologia di utenze di Rifiuti organici: bucce e scarti di frutta e verdura, noccioli, avanzi di pasti o di cucina in genere (freddi), fondi di caffè o di tè, latticini, resti di carne o pesce (comprese piccolii ossi e lische),

Dettagli

OGGETTO: RACCOLTA DIFFERENZIATA PORTA A PORTA. Trasmissione materiale informativo.

OGGETTO: RACCOLTA DIFFERENZIATA PORTA A PORTA. Trasmissione materiale informativo. (PROVINCIA DI COSENZA) PROTOCOLLO N. 992 DEL 17/04/2009 AL SIG. OGGETTO: RACCOLTA DIFFERENZIATA PORTA A PORTA Trasmissione materiale informativo. In riferimento a quando in oggetto, si trasmette la cartella

Dettagli

LA NUOVA TARIFFA DEI RIFIUTI. Guida al passaggio da tassa a tariffa nel Comune di Castel San Pietro.

LA NUOVA TARIFFA DEI RIFIUTI. Guida al passaggio da tassa a tariffa nel Comune di Castel San Pietro. LA NUOVA TARIFFA DEI RIFIUTI. Guida al passaggio da tassa a tariffa nel Comune di Castel San Pietro. Poste Italiane - tassa pagata - invii senza indirizzo auto./dc/er/bo/isi/3627/2003 del 20/06/2003. Alla

Dettagli

SOLO CARTA E CARTONE SI

SOLO CARTA E CARTONE SI SOLO CARTA E CARTONE CARTA DI GIORNALE, OPUSCOLI, QUADERNI RIVISTE, LIBRI, CARTA DA CANCELLERIA CARTONCI N UNITO A PLASTICA IMBALLI DI CARTONE ONDULATO CARTA OLEATA, CARTA PLASTIFICATA CARTA CARBONE, CARTA

Dettagli

A PORTO VENERE LA DIFFERENZA LA FAI TU! Il Rifiutario GUIDA ALLA RACCOLTA DIFFERENZIATA

A PORTO VENERE LA DIFFERENZA LA FAI TU! Il Rifiutario GUIDA ALLA RACCOLTA DIFFERENZIATA Il Rifiutario GUIDA ALLA RACCOLTA DIFFERENZIATA SOMMARIO Per informazioni Numero Verde ACAM ambiente 800 48 77 11 LUN-VEN 8.00/16.30 SAB 8.00/13.00 www.acamspa.com Linea Diretta Rifiuti - Comune di Porto

Dettagli

Guida alla raccolta differenziata dei rifiuti

Guida alla raccolta differenziata dei rifiuti Guida alla raccolta differenziata dei rifiuti Gruppo a2a carta dei servizi Guida alla ra ervizi Guida alla raccolta d Gentili Famiglie, con questa nuova edizione della Guida, vogliamo fornire uno strumento

Dettagli

Anche nei comuni della VALLE USTICA arriva la raccolta differenziata

Anche nei comuni della VALLE USTICA arriva la raccolta differenziata OpuscoloVU16.qxd:Layout 1 30 07 2008 16:52 Pagina 1 Anche nei comuni della VALLE USTICA arriva la raccolta differenziata DIFFERENZIARE. UN GESTO NATURALE. ISTRUZIONI PER L USO OpuscoloVU16.qxd:Layout 1

Dettagli

b. le regole della raccolta differenziata a. perché fare la raccolta differenziata

b. le regole della raccolta differenziata a. perché fare la raccolta differenziata a. perché fare la raccolta differenziata b. le regole della raccolta differenziata per ridurre i rifiuti portati alla discarica e per limitare l uso di materie prime nella realizzazione di nuovi prodotti;

Dettagli

VILLA FARALDI Differenziamoci. Con il porta a porta per liberarci dei rifiuti in modo intelligente, per noi e per le generazioni future.

VILLA FARALDI Differenziamoci. Con il porta a porta per liberarci dei rifiuti in modo intelligente, per noi e per le generazioni future. VILLA FARALDI Differenziamoci Con il porta a porta per liberarci dei rifiuti in modo intelligente, per noi e per le generazioni future. !!!!! SIAMO IMPEGNATI NEL MIGLIORAMENTO CONTINUO, AIUTATECI A RISPETTARE

Dettagli

CONFERIMENTO RIFIUTI

CONFERIMENTO RIFIUTI COMUNE DI OGGEBBIO Provincia del V.C.O. CONFERIMENTO RIFIUTI CONSULTATE IL CALENDARIO RIFIUTI PER VERIFICARE LE DATE DELLE RACCOLTE PERCHÉ DIFFERENZIARE I RIFIUTI Aumentare la raccolta differenziata consente

Dettagli

La Raccolta Differenziata Utenze non domestiche

La Raccolta Differenziata Utenze non domestiche La Raccolta Differenziata Utenze non domestiche istruzioni per l uso Raccolta Differenziata Una soluzione alla portata di tutti La produzione di rifiuti è in continuo aumento e deve essere gestita in modo

Dettagli

Da rifiuto a risorsa: questa è una delle principali finalità del nuovo

Da rifiuto a risorsa: questa è una delle principali finalità del nuovo 1 2 3 in casa utilizzando il kit che ti sarà consegnato a domicilio ESPORRE in strada il contenitore personale o quello condominiale nel giorno prestabilito RACCOGLIERE a domicilio grazie agli operatori

Dettagli

La raccolta rifiuti diventa una faccenda domestica. Impariamo anche noi a fare la differenza.

La raccolta rifiuti diventa una faccenda domestica. Impariamo anche noi a fare la differenza. La raccolta rifiuti diventa una faccenda domestica. Impariamo anche noi a fare la differenza. Comune di Gragnano Trebbiense LA GESTIONE DEI RIFIUTI IN PROVINCIA DI PIACENZA Uno dei problemi ambientali

Dettagli

IO MIGLIORO SIENAMBIENTE GUIDA PER METTERE I RIFIUTI GIUSTI NEL SACCHETTO GIUSTO LA RACCOLTA DIFFERENZIATA DI QUALITÀ DIAMOCI UN OBIETTIVO

IO MIGLIORO SIENAMBIENTE GUIDA PER METTERE I RIFIUTI GIUSTI NEL SACCHETTO GIUSTO LA RACCOLTA DIFFERENZIATA DI QUALITÀ DIAMOCI UN OBIETTIVO DIAMOCI UN OBIETTIVO DI QUALITÀ IO MIGLIORO LA RACCOLTA DIFFERENZIATA GUIDA PER METTERE I RIFIUTI GIUSTI NEL SACCHETTO GIUSTO SIENAMBIENTE IO MIGLIORO LA RACCOLTA DIFFERENZIATA multimateriale indifferenziato

Dettagli

La Raccolta Differenziata

La Raccolta Differenziata La Raccolta Differenziata Le norme principali Le istruzioni per l uso Le norme principali Il Regolamento comunale è un insieme di norme utili a salvaguardare il decoro di Roma e a garantire una corretta

Dettagli