INTERNAV MANUALE DI INSTALLAZIONE E CONFIGURAZIONE

Dimensione: px
Iniziare la visualizzazioe della pagina:

Download "INTERNAV MANUALE DI INSTALLAZIONE E CONFIGURAZIONE"

Transcript

1 INTERNAV MANUALE DI INSTALLAZIONE E CONFIGURAZIONE InterNav

2 InterNav 2010 Guida all uso I diritti d autore del software Intenav sono di proprietà della Internavigare srl Versione manuale: dicembre Notizie importanti: Il software è costantemente aggiornato e migliorato perciò questo manuale non è onnicomprensivo di tutte le funzioni del software. Internavigare srl non si assume responsabilità in ordine alla correttezza delle informazioni riportate software InterNav Pagina 2 di 27

3 1 Installazione 1.1 Requisiti di sistema Requisiti Hardware Requisiti Software Microsoft.Net frame work Lettori di smart card e CRS Prerequisiti rete Lan Indice dei contenuti InterNav Installazione software e hardware Preparazione Installazione Funzioni PC Server/Operatore Fuzioni PC Client Sequenza operazioni per procedura installazione Preparazione corretta installazione PC server Preparazione corretta installazione PC client Installazione software e hardware Installazione soluzione di ripristino hardware Installazione soluzione di ripristino software Installazione software su postazione Server/Operatore Installazione software su postazioni Client Installazione lettori di smart card Database e backup Database Posizionamento database su altre unità Backup database 2. Configurazione di Internav Client 2.1 Impostazioni e Avvio 3. Configurazione di Internav Server/Postazione Operatore 3.1 Wizard di Configurazione 3.2 Altre Operazioni 3.3 Importare database già esistenti per nuove installazioni 3.4 Aggiungere Pc-clients software InterNav Pagina 3 di 27

4 1.1 Requisiti di sistema Requisiti Hardware Capitolo 1 Installazione InterNav 2010 Le postazioni a disposizione degli utenti (clients) e la postazione server (operatore) devono avere le seguenti caratteristiche minime hardware. Configurazione minima del computer da usare come postazione operatore (Server): RAM: 512 MB (consigliato 1GB RAM) 2 Hard Disk: 80 GB ciascuno (gli hard disk possono essere entrambi interni oppure uno interno e l altro esterno collegato ad esempio ad una porta USB. Il secondo hard disk serve per il back up) Processore: Pentium 4 (min. 1.6 GHz) Configurazione minima del computer postazione utente (Client): RAM: 512 MB (consigliato 1GB RAM) Hard Disk: 40 GB (consigliato 80 GB) Processore: Pentium 3 (min. 866 MHz) Consigliato un sistema di Recovery hardware o Software L Hard disk della postazione utente deve essere cosi partizionato C:\ 20 GB D:\ lo spazio restante L hard disk va partizionato nel momento in cui si installa Windows. Non utilizzare utility software per effettuare la partizione (come ad esempio Partition Magic). In base al Sistema operativo, al numero di client, e all area di applicazione (es. Giochi) si può rendere necessario un hardware più performante Requisiti Software Le postazioni a disposizione degli utenti (clients) e la postazione server (operatore) devono avere le seguenti caratteristiche software: Sistema operativo consigliato: Windows XP Home/Professional (32 bit) Sono supportati anche Windows 2000/2003, Windows Vista (32 bit) Internet Explorer 7 o più recente (raccomandato per client) Microsoft.Net Framework ver. 1.1 Non è assolutamente necessario avere una versione Server del sistema operativo (es. Windows 2003 server) per usare il nostro software. software InterNav Pagina 4 di 27

5 1.1.3 Microsoft.Net Framework 1.1 Per il funzionamento di InterNav è indispensabile aver installato.net Framework su tutti i pc client e sul server. Se non avete ancora installato questo software è disponibile direttamente sul nostro sito area download, oppure effettuando gli aggiornamenti Microsoft Lettori di smart card e CRS (Carta Regionale dei Servizi) Nel caso di utilizzo con smart card si consiglia l uso del lettore SCR 3311 per la postazioni operatore e del SCR 3310V2 per le postazioni client. Il software supporta tutti i tipi di lettori di SCM Microsystem. Tutti i modelli di lettori supportati sono visibili sul sito In caso di accesso con CRS (carta regionale dei Servizi) sono supportati tutti i lettori certificati da Lombardia Informatica Prerequisiti rete Lan Per poter funzionare correttamente il nostro software come sistema Server-Client è indispensabile avere una rete Lan. La configurazione della rete deve essere eseguita da personale esperto. La configurazione deve usare degli indirizzi IP statici sia per il Server sia per i Client. Si consiglia la classe di IP interna Installazione Hardware e Software Preparazione Installazione Di seguito spiegheremo come configurare i PC per l utilizzo di Internav Funzioni PC Server/Operatore Il software lato Server permette: - creazione di tariffe, abbonamenti e impostazioni di sicurezza - personalizzazione dell aspetto di ogni client - gestione utenti - inserimento anagrafica utente tramite CRS - visualizzazione cassa e registro - shut down manager Funzioni PC Client Il software lato client permette la navigazione tramite smart card, smart card CRS, carte prepagate, userid e password. software InterNav Pagina 5 di 27

6 Sequenza Operazioni per procedura installazione Configurare ogni PC (sia server che clients) nel seguente modo: Configurare la scheda di rete dei PC con IP fisso e verificare che navighi correttamente in Internet Installare sui PC client i software che si vogliono far utilizzare agli utenti Installare i driver dei lettori Installare il dot.net framework vers. 1.1 N.B. Prima dell installazione di qualsiasi versione del software è necessario rimuovere le precedenti versioni di InterNav (è possibile servirsi del tool di rimozione di cui è predisposto il software), facendo attenzione di eseguire prima un back-up di sicurezza per evitare qualunque perdita di dati Installazione del software Installazione lato Server La procedura di installazione della parte Server si attiva inserendo il CD ROM di installazione di INTERNAV ed avviando quindi il setup dal lato Server. L operazione risulta molto semplice e, come da immagine sotto riportata, consta nell aprire la cartella setup server e lanciare il Setup facendo un doppio clic sull icona Setup. Fig. 1.1: lancio del Setup di installazione lato Server. software InterNav Pagina 6 di 27

7 Partita l esecuzione del setup di installazione apparirà questa schermata (fig. 1.2): cliccare su Avanti per continuare l installazione. Fig. 1.2: avvio procedura di installazione. La finestra sotto riportata vi consentirà di cambiare il percorso predefinito dei file d'installazione, di memorizzare dei file di INTERNAV in una cartella diversa rispetto alla "classica": C:\Programmi\Internavigare\InterNavServer Si consiglia di installare il software per Tutti gli utenti mettendo la spunta nell apposita casella. Selezionare quindi la cartella dove si vuole installare l applicazione e cliccare su avanti. Fig. 1.3:selezione cartella di installazione del software. software InterNav Pagina 7 di 27

8 La schermata sotto riportata mostra le condizioni di Contratto di licenza. Dopo aver dato visione della visione di licenza per l utilizzo del software INTERNAV, accettare le condizioni di contratto (operazione possibile utilizzando l apposito spazio) e successivamente cliccare su avanti per procedere con l istallazione. Fig. 1.4:accettazione contratto di licenza. Il sistema è predisposto di un ulteriore controllo di conferma prima di procedere con l istallazione vera e propria del programma sul disco fisso dell utente (vedi immagine sotto riportata). Per procedere con l istallazione cliccare quindi su Avanti. Fig. 1.5:conferma di installazione software. software InterNav Pagina 8 di 27

9 Dopo l'accettazione del contratto di licenza d'uso, il programma procederà nell istallazione del software, come del resto riscontrabile dalla figura sotto riportata. Fig. 1.6:installazione di INTERNAV. Una volta completata l istallazione del software comparirà la schermata riportata in figura 1.7: cliccare su chiudi per uscire dal Setup di installazione. Fig. 1.7:Schermata di avvenuta installazione di InterNav lato Server software InterNav Pagina 9 di 27

10 Installazione lato Client Come riferimento all installazione della parte relativa al Server, anche la parte relativa al Client si attiva nello stesso modo: basta inserire il CD ROM di installazione di INTERNAV ed avviare il setup lato Client. Come da immagine sotto riportata, aprire la cartella Internav_Setup_Client e lanciare il Setup (fare doppio clic sull icona setup_client_internavigare.exe). Fig. 1.8: lancio del Setup di installazione parte Client. Partita l esecuzione del software di installazione apparirà la seguente schermata(fig. 1.9). NOTA: E OBBLIGATORIO ESEGUIRE I TRE STEP PER INSTALLARE CORRETTAMENTE INTERNAVCLIENT Fig. 1.9: Schermata di Installazione software InterNav Pagina 10 di 27

11 Per cui procedere come segue: STEP 1: Installare InterNavClient Cliccare il pulsante corrispondente per avviare l installazione di InterNavClient. Fig. 1.10: avvio procedura di installazione. La finestra successiva vi consentirà di cambiare il percorso predefinito dei file d'installazione, di memorizzare dei file di INTERNAV in una cartella diversa rispetto alla "classica": C:\Programmi\Internavigare\InterNavClient Selezionare quindi la cartella dove si vuole installare l applicazione e cliccare su avanti Fig. 1.11:selezione cartella di installazione del software. software InterNav Pagina 11 di 27

12 La schermata sotto riportata mostra le condizioni di Contratto di licenza. Dopo aver preso visione della licenza in uso del software INTERNAV, accettare le condizioni di contratto (selezionare attraverso l apposito radio-button il tasto Accetto ) e cliccare su avanti per procedere con l istallazione. Fig. 1.12:accettazione contratto di licenza. Fig. 1.13: conferma di installazione software. Dopo l'accettazione del contratto di licenza d'uso, il programma procederà quindi nell istallazione del software, come del resto riscontrabile dalla figura sotto riportata. software InterNav Pagina 12 di 27

13 Fig. 1.14:installazione di INTERNAV. Una volta completata l istallazione del software comparirà la schermata riportata in figura 3.7: cliccare su chiudi per uscire dal Setup di installazione. Fig. 1.15: schermata di avvenuta installazione di InterNavClient software InterNav Pagina 13 di 27

14 STEP 2: Installazione Interprinter Per installare interprinter, cliccare sul pulsante Step 2 Installa InterPrinter che si trova nel programma di installazione Fig installazione InterPrinter Cliccare su avanti per iniziare l installazione Fig Avvio installazione interprinter Cliccare su Avanti, per cambiare la cartella di installazione cliccare su Sfoglia Fig Selezione della cartella di installazione software InterNav Pagina 14 di 27

15 Cliccare su Avanti, per cambiare la cartella del menu di avvio, cliccare su Sfoglia Fig Selezione della cartella nel menu di avvio/start Impostare InterPrinter come stampante di default mettendo la spunta e cliccare su Avanti Fig Selezione processi addizionali software InterNav Pagina 15 di 27

16 Cliccare su Installa per Avviare l installazione di InterPrinter Fig Pronto per l installazione Cliccare su Fine per uscire dall installazione di interprinter Fig Fine installazione software InterNav Pagina 16 di 27

17 STEP 3: Condivisione Interstampa Interprinter salva le stampe, che verranno successivamente inviate al server in una cartella temporanea che deve essere condivisa in lettura e scrittura. La cartella si deve chiamare temp_stampa_client e deve essere condivisa con il nome interstampa. Temp_stampa_client si crea automaticamente durante l installazione di interprinter. La cartella si troverà nella stessa posizione in cui abbiamo scelto di installare il client di internav o di interbiblio. Sì consiglia di installare prima il cliente e poi interprinter, altrimenti l installazione non andrà a buon fine. Ad esempio, se il CLIENT è INSTALLATO IN c:\programmi\internavigare\internavclient, la cartella sarà creata in c:\ A questo punto, dobbiamo solo condividere la cartella con il nome interstampa, ecco come fare: Accedere del computer, andare nell unità C:\ Fig Risorse del computer software InterNav Pagina 17 di 27

18 Cliccare con il tasto destro del mouse sulla cartella appena temp_stampa_client e poi su Condivisione e protezione Fig proprietà cartella Condisione e protezione Cliccare su Se pur comprendendo i rischi in termini di protezione si desidera condividere i file senza eseguire la procedura, fare clic qui Fig Attivazione condivisione file Cliccare su Attiva la condivisione file senza utilizzare la procedura guidata e premere su Ok software InterNav Pagina 18 di 27

19 Fig Proprietà cartella - configurazione Mettere la spunta su Condividi la cartella in rete, impostare il nome condivisione con interstampa e cliccare su Consenti agli utenti di rete di modificare i file, come descritto in figura 3.6; cliccare su OK per salvare. Ecco come apparirà la cartella alla fine di questa configurazione Fig Unità C:\dopo creazione cartella temp_stampa_client software InterNav Pagina 19 di 27

20 Installazione lettori Smart Card Collegare ad una porta USB libera il lettore di SmartCard e alla comparsa della richiesta da parte del S.O. Selezionare i file forniti nel cd (Cartella Driver Lettori). Alla fine dell' installazione copiare le DLL presenti nella cartella DLL Aggiornate nella cartella di sistema: C:\WINDOWS\SYSTEM Database e Back-up Database I Data Base utilizzano come motore Microsoft Access e sono i seguenti: db_internav.mdb: Questo DB contiene le anagrafiche, le tariffe e le impostazioni del Software. db_internav_arc.mdb: Questo DB contiene il registro di tutte le navigazioni degli utenti e gli incassi. db_hotspot.mdb: Questo DB contiene il registro di tutte le navigazioni degli utenti che hanno navigato tramite gli HotSpot. db_belfiore.mdb: Questo DB serve per registrare gli utenti tramite CRS, infatti contiene i codici univoci delle provincie Posizionamento Data Base su altre unità I sopra elencati DB si trovano nella cartella PROGRAMMI\INTERNAVIGARE\INTERNAV, ma è possibile impostare un percorso differente, basta creare un file di testo nella cartella PROGRAMMI\INTERNAVIGARE\INTERNAV rinominarlo PATHDB.INAV e scrivendo al suo interno il percorso completo di dove si vogliono posizionare i sopracitati DB Back-up Data Base Tramite il Software InterNav è possibile impostare due diverse tipologie di back-up automatico: 1. Back-up locale: prevede la copia automatica dei DB sopra citati in una cartella specificata dall' utente ad un orario prestabilito. Si fa notare che in caso di errore il programma non darà nessuna segnalazione. 2. Bac-up via prevede l' invio dei DB sopra citati ad una casella di posta specificata dall' utente ad un orario prestabilito. N.B. Si fa presente che il Back-up viene effettuato solamente se InterNav lato Server è in esecuzione. software InterNav Pagina 20 di 27

21 Capitolo 2 Configurazione InterNav Client 2.1 Impostazioni e Avvio Alla prima esecuzione del software lato client apparirà la schermata riportata nella figura sottostante: Fig. 2.1 Impostazione della connessione tra Client e Server In questa finestra si deve impostare l indirizzo IP del PC server (IP necessario per impostare la connessione tra il Client in oggetto ed il Server). Solitamente l IP del server è impostato sulla classe x. Inoltre è possibile impostare una porta per la connessione. La definizione di questa porta non è necessaria, infatti è consigliato all utente installatore di lasciare lo spazio vuoto. E invece bene attivare la casella Consenti Esecuzione Automatica che permetterà l apertura automatica di InterNav sul Client al momento dell accensione della postazione. Infine è necessario definire il nome della postazione, ossia il nome da assegnare al PC-client in oggetto (es. postazione1, Postazione 2, Postazione3,<<etc). Una volta ultimato l inserimento di questi parametri, premere il tasto ok. A questo punto verrà mostrata la schermata di accesso di InterNav Client. software InterNav Pagina 21 di 27

22 Capitolo 3 Configurazione InterNav Server Postazione Operatore 3.1 Wizard di Configurazione Alla prima esecuzione del software apparirà la schermata riportata nella figura sottostante. Fig 3.1 Screenshot avvio InterNav Server Se stiamo utilizzando una versione di prova, valida per 30 giorni da primo avvio, bisognerà registrare il prodotto cliccando sul tasto Registra. Nota Bene, importantissimo: Affinché la registrazione della copia di InterNav sia eseguita con successo deve essere attiva una connessione internet funzionante Dopo aver registrato il software bisognerà procedere con la fase di configurazione delle impostazioni le quali potranno comunque essere modificate successivamente all installazione del software. L operazione consta nella definizione di 7 Step di impostazione sotto definiti in ogni loro parte. software InterNav Pagina 22 di 27

23 Step 1 - Impostazioni Internazionali Fig 3.2 definizione impostazioni internazionali Nella finestra Lingua Programma selezionare la lingua con la quale il programma dovrà funzionare, mentre in Valuta Predefinita lasciare il simbolo euro se non è necessario operare con altre valute. Step 2 - Inserimento Password Fig 3.3 step inserimento password Questo pannello si occupa dell immissione delle password di gestione del sistema. In particolare le varie password corrispondono a : 1. Password Amministratore Server: permette l accesso al programma dal lato server. 2. Password per gestione Postazioni Client: permette all amministratore del sistema di disattivare/sbloccare il software lato Client direttamente dalla postazione (password sblocco puntino in alto a sinistra sul client). 3. Password Autentifica dati da Postazione: è la password che l amministratore del sistema deve inserire quando un cliente inserisce in modo autonomo i dati identificativi nella software InterNav Pagina 23 di 27

24 postazione client 8funzione necessaria per le postazioni Kiosk dove l utente si registra da solo e, successivamente, il gestore convalida i dati inseriti dall utente). Step 3 - Personalizzazione Postazioni Client Fig 3.4 personalizzazioni postazioni client Questo passaggio permette la possibilità di impostare un logo aziendale che verrà visualizzato quando i PC client risultano essere liberi. Inoltre possono essere inseriti dei brevi messaggi di testo, intestazioni, da visualizzare sulle postazioni client. Step 4 - Impostazione Tariffa Standard Fig 3.5 impostazione tariffa standard Il pannello mostrato in figura 3.5 permette di impostare una tariffa Oraria standard, di default. Nello specifico si sottintendono le seguenti voci: Tariffa oraria: è l importo orario di utilizzo; Scatto Login: è l importo che viene scalato al primo login del cliente; Intervallo Scatto: inserire il valore in minuti dell intervallo in cui viene scalato il credito; software InterNav Pagina 24 di 27

25 Tempo Massimo Utilizzo: inserire il valore in minuti del massimo tempo di utilizzo di una postazione. Step 5 - Impostazioni di Sicurezza In questo passaggio è possibile impostare le impostazioni di sicurezza dei PC client di default. Sarà in ogni caso possibile modificare e impostare più policy di sicurezza nell interfaccia server di InterNav Selezionare quindi le impostazioni desiderate e selezionare nella parte destra del riquadro sopra riportato le unità utilizzabili. Fig 3.6 pannello di impostazioni di sicurezza software InterNav Pagina 25 di 27

26 Step 6 - Tipologia di Accesso Postazioni Fig 3.7 tipologia accesso postazioni Questo pannello, oltre a permettere di impostare la tipologia di accesso alle postazioni client, dà la possibilità di impostare un riavvio automatico delle postazioni ad ogni fine sessione, di consentire la ricarica del credito cliente attraverso prepagate e e di mantenere le impostazioni di sicurezza alla chiusura della postazione etc. Se non si dispone di lettori/scrittori di smart card, togliere la spunta utilizzando l apposito chek box al fine di evitare errori di configurazione. Step 7 - Connessioni e Servizi Fig. 3.8 connessioni e servizi software InterNav Pagina 26 di 27

27 Questa maschera consente di impostare la tipologia di accesso alle postazioni client. Da qui è possibile impostare la gestione della fatturazione delle stampe, e il comportamento che deve assumere il sistema a fronte di una perdita di connettività tra server e client. 3.2 Altre operazioni Successivamente alla prima installazione può capitare di dover aggiungere postazioni utente o di sostituire la postazione operatore. In questi casi può essere necessario conoscere come ripristinare i dati o aggiungere altre postazioni. 3.3 Importare i Data Base già esistenti per nuove installazioni Se si intende re-installare il software InterNav o formattare il PC server e quindi procedere alla successiva re-installazione del software con il recupero di tutti i dati, bisogna salvare e ricopiare nelle apposite cartelle i seguenti file/database: Db_InterNav.mdb Db_InterNav_arc-mdb Db_belfiore.mdb Db_hotspot.mdb La cartella sessioni che ha attributo Nascosta La cartella Immagini se presente Quindi andare a riscrivere gli stessi file nella nuova cartella di installazione di InterNav. 3.4 Aggiungere PC- client La licenza di InterNav viene rilasciata con un numero determinato di client che varia a seconda delle richieste. Se successivamente all acquisto della licenza dovete aggiungere dei client la procedura corretta da seguire è la seguente: - Controllate che il PC aggiuntivo rientra nel limite massimo dei PC client richiesti all atto dell acquisto della licenza e in caso negativo chiedere un integrazione di licenza, - Installate il lato client del software InterNav sulla nuova postazione e configurate tutti i parametri e in particolare l IP del server come descritto nei paragrafi precedenti. software InterNav Pagina 27 di 27

GUIDA UTENTE INTERNET CAFE MANAGER (Vers. 5.2.0)

GUIDA UTENTE INTERNET CAFE MANAGER (Vers. 5.2.0) GUIDA UTENTE INTERNET CAFE MANAGER (Vers. 5.2.0) GUIDA UTENTE INTERNET CAFE MANAGER (Vers. 5.2.0)...1 Installazione e configurazione...2 Installazione ICM Server...3 Primo avvio e configurazione di ICM

Dettagli

INTERNAV MANUALE DI CONFIGURAZIONE ED USO

INTERNAV MANUALE DI CONFIGURAZIONE ED USO INTERNAV MANUALE DI CONFIGURAZIONE ED USO InterNav InterNav 2009 Guida all uso I diritti d autore del software Intenav/InterBiblio sono di proprietà della Internavigare srl Versione manuale: aprile 2009.

Dettagli

Capitolo 1 Installazione del programma

Capitolo 1 Installazione del programma Capitolo 1 Installazione del programma Requisiti Hardware e Software Per effettuare l installazione del software Linea Qualità ISO, il computer deve presentare una configurazione minima così composta:

Dettagli

CONDIVISIONE FILE WINDOWS 7

CONDIVISIONE FILE WINDOWS 7 CONDIVISIONE FILE WINDOWS 7 COLLEGAMENTO CABLAGGIO: Connettere le schede di rete dei pc tramite cavo UTP allo Switch/HUB CONFIGURAZIONE RETE Impostare indirizzo ip: Pannello di controllo 1 Centro Connessioni

Dettagli

Gestione del database Gidas

Gestione del database Gidas Gestione del database Gidas Manuale utente Aggiornamento 20/06/2013 Cod. SWUM_00535_it Sommario 1. Introduzione... 3 2. Requisiti e creazione del Database Gidas... 3 2.1.1. SQL Server... 3 2.1.2. Requisiti

Dettagli

Installazione o aggiornamento di 3CAD Azzurra Arredobagno

Installazione o aggiornamento di 3CAD Azzurra Arredobagno Azzurra S.r.l. Via Codopé, 62-33087 Cecchini di Pasiano (PN) Telefono 0434 611056 - Fax 0434 611066 info@azzurrabagni.com - www.azzurrabagni.com Installazione o aggiornamento di 3CAD Azzurra Arredobagno

Dettagli

Installazione software per l utilizzo della Carta di Identità Elettronica. Prerequisiti

Installazione software per l utilizzo della Carta di Identità Elettronica. Prerequisiti Installazione software per l utilizzo della Carta di Identità Elettronica Prerequisiti Sistema operativi: Windows 2000 XP Vista Seven. Browser Internet: Internet Explorer 6 o versioni successive. Lettore

Dettagli

MANUALE INSTALLAZIONE E CONFIGURAZIONE

MANUALE INSTALLAZIONE E CONFIGURAZIONE ANUTEL Associazione Nazionale Uffici Tributi Enti Locali MANUALE INSTALLAZIONE E CONFIGURAZIONE -Accerta TU -GEDAT -Leggi Dati ICI -Leggi RUOLO -Leggi Tarsu -Leggi Dati Tares -FacilityTares -Leggi Docfa

Dettagli

Versione 2.0. Manuale d uso. Software per la gestione. degli applicativi Bticino. TiManager 03/07-01 PC

Versione 2.0. Manuale d uso. Software per la gestione. degli applicativi Bticino. TiManager 03/07-01 PC Versione 2.0 03/07-01 PC Manuale d uso TiManager Software per la gestione degli applicativi Bticino TiManager INDICE 2 1. Requisiti Hardware e Software Pag. 4 2. Installazione Pag. 4 3. Concetti fondamentali

Dettagli

CGM ACN2009 RICETTE GUIDA OPERATIVA CGM ACN2009 RICETTE (MIR) CompuGroup Medical Italia spa www.cgm.com/it. ver. 3.1.0.5 (build 20/02/2014 14.

CGM ACN2009 RICETTE GUIDA OPERATIVA CGM ACN2009 RICETTE (MIR) CompuGroup Medical Italia spa www.cgm.com/it. ver. 3.1.0.5 (build 20/02/2014 14. GUIDA OPERATIVA CGM ACN2009 RICETTE 1 di 18 INDICE 1 CGM ACN2009 RICETTE... 3 1.1 INTRODUZIONE... 3 1.2 INSTALLAZIONE E CONFIGURAZIONE... 3 1.2.1 Prerequisiti... 3 1.2.2 Verifiche preliminari... 3 1.2.3

Dettagli

Guida Connessione Rete WiFi HotSpot Internavigare

Guida Connessione Rete WiFi HotSpot Internavigare Guida Connessione Rete WiFi HotSpot Internavigare Indice: - 1.1 Configurazione Windows Xp 2.1 Configurazione Windows Vista 3.1 Configurazione Windows Seven 1.1 - WINDOWS XP Seguire i seguenti passi per

Dettagli

Guida all installazione

Guida all installazione Guida all installazione Guida all installazione del Software Gestionale Engine Copyright 2015 OFFICE & Co. S.r.l. - Riproduzione vietata ai sensi di legge. Installazione Installazione Di seguito verranno

Dettagli

GUIDA OPERATIVA CGM PH-NET CGM PH-NET. CompuGroup Medical Italia spa www.cgm.com/it. 1 di 16

GUIDA OPERATIVA CGM PH-NET CGM PH-NET. CompuGroup Medical Italia spa www.cgm.com/it. 1 di 16 GUIDA OPERATIVA 1 di 16 INDICE 1... 3 1.1 INTRODUZIONE... 3 1.2 INSTALLAZIONE E CONFIGURAZIONE... 3 1.2.1 Prerequisiti... 3 1.2.2 Verifiche preliminari... 4 1.2.3 Attivazione su postazione medico... 4

Dettagli

Il sistema wireless nell Università degli studi della Basilicata Indicazioni tecniche

Il sistema wireless nell Università degli studi della Basilicata Indicazioni tecniche Il sistema wireless nell Università degli studi della Basilicata Indicazioni tecniche (le attività descritte si riferiscono al sistema operativo Windows Seven) Per l utilizzo del sistema wireless, ogni

Dettagli

BMSO1001. Virtual Configurator. Istruzioni d uso 02/10-01 PC

BMSO1001. Virtual Configurator. Istruzioni d uso 02/10-01 PC BMSO1001 Virtual Configurator Istruzioni d uso 02/10-01 PC 2 Virtual Configurator Istruzioni d uso Indice 1. Requisiti Hardware e Software 4 1.1 Requisiti Hardware 4 1.2 Requisiti Software 4 2. Concetti

Dettagli

FarStone RestoreIT 2014 Manuale Utente

FarStone RestoreIT 2014 Manuale Utente FarStone RestoreIT 2014 Manuale Utente Copyright Nessuna parte di questa pubblicazione può essere copiata, trasmessa, salvata o tradotta in un altro linguaggio o forma senza espressa autorizzazione di

Dettagli

Manuale Installazione e Configurazione

Manuale Installazione e Configurazione Manuale Installazione e Configurazione INFORMAZIONI UTILI Numeri Telefonici SERVIZIO TECNICO HOYALOG.......02 99071281......02 99071282......02 99071283........02 99071284.....02 99071280 Fax 02 9952981

Dettagli

Programma per l elaborazione delle buste paga. dei collaboratori domestici VERSIONE 4.0.0 01/07/2010

Programma per l elaborazione delle buste paga. dei collaboratori domestici VERSIONE 4.0.0 01/07/2010 BADANTI & COLF 4 Programma per l elaborazione delle buste paga dei collaboratori domestici MANUALE D INSTALLAZIONE VERSIONE 4.0.0 01/07/2010 LCL srl via G. Bruni, 12-14 25121 Brescia Tel. 030 2807229 Fax

Dettagli

Tutor System v 3.0 Guida all installazione ed all uso. Tutor System SVG. Guida all'installazione ed all uso

Tutor System v 3.0 Guida all installazione ed all uso. Tutor System SVG. Guida all'installazione ed all uso Tutor System SVG Guida all'installazione ed all uso Il contenuto di questa guida è copyright 2010 di SCM GROUP SPA. La guida può essere utilizzata solo al fine di supporto all'uso del software Tutor System

Dettagli

GENIUSPRO. Installazione del software Installazione del driver Configurazione del software Registrazione Attivazione

GENIUSPRO. Installazione del software Installazione del driver Configurazione del software Registrazione Attivazione 1 GENIUSPRO REQUISITI DI SISTEMA PC con Processore Pentium Dual-Core inside 2 Gb di memoria RAM Porta USB 2 Gb di spazio disponibile su HD Scheda video e monitor da 1280x1024 Sistema operativo: Windows

Dettagli

PROVA VALUTATIVA GUIDA PER L INSTALLAZIONE E UTILIZZO DEL SOFTWARE

PROVA VALUTATIVA GUIDA PER L INSTALLAZIONE E UTILIZZO DEL SOFTWARE PROVA VALUTATIVA GUIDA PER L INSTALLAZIONE E UTILIZZO DEL SOFTWARE OAM Organismo per la gestione degli elenchi degli Agenti in attività finanziaria e dei Mediatori creditizi Piazza Borghese, 3 00186 Roma

Dettagli

Sistema Informativo Sanitario Territoriale

Sistema Informativo Sanitario Territoriale Sistema Informativo Sanitario Territoriale MANUALE KIT ACTALIS CNS Versione 1.0 Dicembre 2009 Innova S.p.A. Pag 1 di 34 Indice 1. SCOPO DEL MANUALE... 3 2. REQUISITI DI SISTEMA... 3 3. ACTALIS KIT CNS

Dettagli

Nel menù Impostazioni/Pannello di controllo/rete dovrebbe apparire una finestra simile a questa:

Nel menù Impostazioni/Pannello di controllo/rete dovrebbe apparire una finestra simile a questa: Configurazione Software di una rete locale Questa documentazione è indicata per i sistemi operativi Windows 98 e Windows ME. Per gli utenti Windows 95 non sarà difficile adattare questa procedura. Per

Dettagli

1.1 Installazione di ARCHLine.XP

1.1 Installazione di ARCHLine.XP 1.1 Installazione di ARCHLine.XP 1.1.1 Contenuto del pacchetto di ARCHLine.XP Controllare il contenuto del vostro pacchetto ARCHLine.XP : Manuale utente di ARCHLine.XP (se in formato elettronico è contenuto

Dettagli

Amico EVO Manuale dell Installazione

Amico EVO Manuale dell Installazione Amico EVO Manuale dell Installazione Versione 1.0 del 14.05.2013 Manuale dell installazione di AMICO EVO rev. 1 del 18.05.2013 Pag. 1 Amico EVO è un software sviluppato in tecnologia NET Framework 4.0

Dettagli

Versione 2014. Installazione GSL. Copyright 2014 All Rights Reserved

Versione 2014. Installazione GSL. Copyright 2014 All Rights Reserved Versione 2014 Installazione GSL Copyright 2014 All Rights Reserved Indice Indice... 2 Installazione del programma... 3 Licenza d'uso del software... 3 Requisiti minimi postazione lavoro... 3 Requisiti

Dettagli

INSTALLAZIONE MICROSOFT SQL Server 2005 Express Edition

INSTALLAZIONE MICROSOFT SQL Server 2005 Express Edition INSTALLAZIONE MICROSOFT SQL Server 2005 Express Edition Templ. 019.02 maggio 2006 1 PREFAZIONE... 2 2 INSTALLAZIONE DI MICROSOFT.NET FRAMEWORK 2.0... 2 3 INSTALLAZIONE DI SQL SERVER 2005 EXPRESS... 3 4

Dettagli

REGIONE BASILICATA Sistema per la Gestione Unificata del Protocollo Informatico Manuale di installazione Vers. 3.0

REGIONE BASILICATA Sistema per la Gestione Unificata del Protocollo Informatico Manuale di installazione Vers. 3.0 0 REGIONE BASILICATA Sistema per la Gestione Unificata del Protocollo Informatico Manuale di installazione Vers. 3.0 CONTENUTI 1 PREMESSA... 2 2 CONTENUTO DEL CD DI INSTALLAZIONE... 2 3 INSTALLAZIONE...

Dettagli

AXWIN6 QUICK INSTALL v.3.0

AXWIN6 QUICK INSTALL v.3.0 AXWIN6 QUICK INSTALL v.3.0 Procedura per l installazione di AxWin6 AxWin6 è un software basato su database Microsoft SQL Server 2008 R2. Il software è composto da AxCom: motore di comunicazione AxWin6

Dettagli

CIT.00.IST.M.MT.02.#7.4.0# CRS-FORM-MES#142

CIT.00.IST.M.MT.02.#7.4.0# CRS-FORM-MES#142 Carta Regionale dei Servizi Carta Nazionale dei Servizi Installazione e configurazione PDL cittadino CRS-FORM-MES#142 INDICE DEI CONTENUTI 1 INTRODUZIONE... 2 1.1 SCOPO E CAMPO DI APPLICAZIONE... 2 1.2

Dettagli

L accesso ad una condivisione web tramite il protocollo WebDAV con Windows XP

L accesso ad una condivisione web tramite il protocollo WebDAV con Windows XP L accesso ad una condivisione web tramite il protocollo WebDAV con Windows XP Premessa Le informazioni contenute nel presente documento si riferiscono alla configurazione dell accesso ad una condivisione

Dettagli

Operazioni da eseguire su tutti i computer

Operazioni da eseguire su tutti i computer Preparazione Computer per l utilizzo in Server Farm SEAC Reperibilità Software necessario per la configurazione del computer... 2 Verifica prerequisiti... 3 Rimozione vecchie versioni software...4 Operazioni

Dettagli

CIT.00.M.DI.01#9.1.0# CRS-FORM-MES#346

CIT.00.M.DI.01#9.1.0# CRS-FORM-MES#346 Carta Regionale dei Servizi Sistema Informativo Socio Sanitario Installazione e Configurazione PDL Cittadino CRS-FORM-MES#346 INDICE DEI CONTENUTI 1 INTRODUZIONE... 3 1.1 SCOPO E CAMPO DI APPLICAZIONE...

Dettagli

Procedure di ripristino del sistema.

Procedure di ripristino del sistema. Procedure di ripristino del sistema. Procedura adatta a sistemi con sistema operativo Microsoft Windows 8.1 In questo manuale verranno illustrate tutte le procedure che potrete utilizzare per creare dei

Dettagli

> Gestione Invalidi Civili <

> Gestione Invalidi Civili < > Gestione Invalidi Civili < GUIDA RAPIDA ALL'UTILIZZO DEL PRODOTTO (rev. 1.3) INSTALLAZIONE, ATTIVAZIONE E CONFIGURAZIONE INIZIALE ESECUZIONE DEL SOFTWARE INSERIMENTO ANAGRAFICA RICERCA ANAGRAFICA INSERIMENTO

Dettagli

LaCie Ethernet Disk mini Domande frequenti (FAQ)

LaCie Ethernet Disk mini Domande frequenti (FAQ) LaCie Ethernet Disk mini Domande frequenti (FAQ) Installazione Che cosa occorre fare per installare l unità LaCie Ethernet Disk mini? A. Collegare il cavo Ethernet alla porta LAN sul retro dell unità LaCie

Dettagli

Istruzioni per l uso. (Per l installazione Panasonic Document Management System) Digital Imaging Systems. Installazione. Sommario.

Istruzioni per l uso. (Per l installazione Panasonic Document Management System) Digital Imaging Systems. Installazione. Sommario. Istruzioni per l uso (Per l installazione Panasonic Document Management System) Digital Imaging Systems N. modello DP-800E / 800P / 806P Installazione Sommario Installazione Installazione del driver di

Dettagli

hottimo procedura di installazione

hottimo procedura di installazione hottimo procedura di installazione LATO SERVER Per un corretto funzionamento di hottimo è necessario in primis installare all interno del server, Microsoft Sql Server 2008 (Versione minima Express Edition)

Dettagli

Guida all installazione e utilizzo del software Airbag Crash Cleaner

Guida all installazione e utilizzo del software Airbag Crash Cleaner Guida all installazione e utilizzo del software Airbag Crash Cleaner 2 ECUmania.it Learn, think and improve Sommario 1 Operazioni Preliminari... 4 1.1 Verifica dei requisiti di sistema... 4 1.2 Rimozione

Dettagli

Configurazione Hardware minima: o 32 MB RAM o superiori o Processore classe Pentium (200MHz o superiore) o Porta Universal Serial Bus (USB)

Configurazione Hardware minima: o 32 MB RAM o superiori o Processore classe Pentium (200MHz o superiore) o Porta Universal Serial Bus (USB) Modem ADSL AM100 Versione 1.0 Questo manuale illustra l'installazione Hardware e Software del modem USB ADSL AM100 e la configurazione per l'accesso ad Internet con Libero ADSL. 1 x Modem USB ADSL AM100

Dettagli

ATOLLO BACKUP GUIDA INSTALLAZIONE E CONFIGURAZIONE

ATOLLO BACKUP GUIDA INSTALLAZIONE E CONFIGURAZIONE ATOLLO BACKUP GUIDA INSTALLAZIONE E CONFIGURAZIONE PREMESSA La presente guida è da considerarsi come aiuto per l utente per l installazione e configurazione di Atollo Backup. La guida non vuole approfondire

Dettagli

GUIDA UTENTE FATTURA IMPRESA

GUIDA UTENTE FATTURA IMPRESA GUIDA UTENTE FATTURA IMPRESA (Vers. 4.5.0) Installazione... 2 Prima esecuzione... 5 Login... 6 Funzionalità... 7 Documenti... 8 Creazione di un nuovo documento... 9 Ricerca di un documento... 17 Calcolare

Dettagli

GUIDA OPERATIVA CGM CSE CGM CSE. 1 of 22

GUIDA OPERATIVA CGM CSE CGM CSE. 1 of 22 GUIDA OPERATIVA 1 of 22 2 of 22 INDICE 1 INSTALLAZIONE 4 1.1 Verifiche preliminari 4 Requisiti minimi di sistema 5 1.1.1 Requisiti hardware e di connettività 5 1.2 Installazione postazione medico 6 1.3

Dettagli

Manuale Kit Actalis CNS

Manuale Kit Actalis CNS SERVIZI INFORMATICI E FORNITURA DI BENI CONNESSI ALLA REALIZZAZIONE, DISTRIBUZIONE E GESTIONE DELLA CARTA NAZIONALE DEI SERVIZI (CNS) Manuale Kit Actalis CNS RAGGRUPPAMENTO TEMPORANEO DI IMPRESE Società

Dettagli

Visualizzatore di Flotta OPTAC. Manuale d Istruzioni

Visualizzatore di Flotta OPTAC. Manuale d Istruzioni Visualizzatore di Flotta OPTAC Manuale d Istruzioni Stoneridge Limited Claverhouse Industrial Park Dundee DD4 9UB Help-line Telephone Number: 02 36006300 E-Mail: optacit@stoneridge.com Documento Versione

Dettagli

LabelShop 8. Manuale dell amministratore. Admin Guide

LabelShop 8. Manuale dell amministratore. Admin Guide LabelShop 8 Manuale dell amministratore Admin Guide Guida per l amministratore DOC-OEMCS8-GA-IT-02/03/06 Le informazioni contenute in questo manuale di documentazione non sono contrattuali e possono essere

Dettagli

TS-CNS. Tessera Sanitaria Carta Nazionale dei Servizi. Manuale di installazione e configurazione. Versione 02.00 del 21.01.2014

TS-CNS. Tessera Sanitaria Carta Nazionale dei Servizi. Manuale di installazione e configurazione. Versione 02.00 del 21.01.2014 TS-CNS Tessera Sanitaria Carta Nazionale dei Servizi Versione 02.00 del 21.01.2014 - Sistema Operativo Microsoft Windows 32/64 bit - Carte Athena Per conoscere tutti i servizi della TS CNS visita il sito:

Dettagli

Configurare una rete con PC Window s 98

Configurare una rete con PC Window s 98 Configurare una rete con PC Window s 98 In estrema sintesi, creare una rete di computer significa: realizzare un sistema di connessione tra i PC condividere qualcosa con gli altri utenti della rete. Anche

Dettagli

Guide alla Guida http://www.rmastri.it/guide.html - Progetto WEBpatente 2011

Guide alla Guida http://www.rmastri.it/guide.html - Progetto WEBpatente 2011 Installazione di WEBpatente 4.0 in rete Le caratteristiche tecniche di WEBpatente 4.0 offline ne consentono l'uso all'interno di una rete locale. Una sola copia del programma, installata in un PC con particolari

Dettagli

Uso del computer e gestione dei file

Uso del computer e gestione dei file Uso del computer e gestione dei file 2.1 L AMBIENTE DEL COMPUTER 1 2 Primi passi col computer Avviare il computer Spegnere correttamente il computer Riavviare il computer Uso del mouse Caratteristiche

Dettagli

Sistema Informatico per l Elaborazione dei Ruoli e la Gestione Integrata degli Avvisi

Sistema Informatico per l Elaborazione dei Ruoli e la Gestione Integrata degli Avvisi S.IN.E.R.G.I.A. Sistema Informatico per l Elaborazione dei Ruoli e la Gestione Integrata degli Avvisi Manuale di Installazione SINERGIA Manuale di Installazione S.IN.E.R.G.I.A. 2.2 Pagina 1 di 28 GENERALITÀ...3

Dettagli

GUIDA UTENTE WEB PROFILES

GUIDA UTENTE WEB PROFILES GUIDA UTENTE WEB PROFILES GUIDA UTENTE WEB PROFILES... 1 Installazione... 2 Primo avvio e registrazione... 5 Utilizzo di web profiles... 6 Gestione dei profili... 8 Fasce orarie... 13 Log siti... 14 Pag.

Dettagli

BMSO1001. Orchestrator. Istruzioni d uso 02/10-01 PC

BMSO1001. Orchestrator. Istruzioni d uso 02/10-01 PC BMSO1001 Orchestrator Istruzioni d uso 02/10-01 PC 2 Orchestrator Istruzioni d uso Indice 1. Requisiti Hardware e Software 4 1.1 Requisiti Hardware 4 1.2 Requisiti Software 4 2. Concetti fondamentali 4

Dettagli

Note operative per Windows XP

Note operative per Windows XP Note operative per Windows XP AVVIO E ARRESTO DEL SISTEMA All avvio del computer, quando l utente preme l interruttore di accensione, vengono attivati i processi di inizializzazione con i quali si effettua

Dettagli

GUIDA OPERATIVA aggiornata al 24/09/2013 (ver. 3.7.1.0) CGM ACN2009 RICETTA CompuGroup Medical Italia spa www.cgm.com/it INFANTIA TS RICETTA 1 of 34

GUIDA OPERATIVA aggiornata al 24/09/2013 (ver. 3.7.1.0) CGM ACN2009 RICETTA CompuGroup Medical Italia spa www.cgm.com/it INFANTIA TS RICETTA 1 of 34 GUIDA OPERATIVA aggiornata al 24/09/2013 (ver. 3.7.1.0) CGM ACN2009 RICETTA 1 of 34 SOMMARIO 1 INSTALLAZIONE ACN2009... 3 1.1 Verifiche preliminari... 3 1.2 Requisiti minimi... 4 1.3 Procedure di installazione

Dettagli

Supporto On Line Allegato FAQ

Supporto On Line Allegato FAQ Supporto On Line Allegato FAQ FAQ n.ro MAN-8JZGL450591 Data ultima modifica 22/07/2011 Prodotto Tuttotel Modulo Tuttotel Oggetto: Installazione e altre note tecniche L'utilizzo della procedura è subordinato

Dettagli

Stellar Phoenix Outlook PST Repair - Technical 5.0 Guida all'installazione

Stellar Phoenix Outlook PST Repair - Technical 5.0 Guida all'installazione Stellar Phoenix Outlook PST Repair - Technical 5.0 Guida all'installazione 1 Introduzione Stellar Phoenix Outlook PST Repair - Technical offre una completa soluzione per il ripristino dei dati da file

Dettagli

PATENTE EUROPEA DEL COMPUTER 4.0 MODULO

PATENTE EUROPEA DEL COMPUTER 4.0 MODULO PATENTE EUROPEA DEL COMPUTER 4.0 MODULO 2 Uso del Computer e Gestione dei file ( Windows XP ) A cura di Mimmo Corrado MODULO 2 - USO DEL COMPUTER E GESTIONE DEI FILE 2 FINALITÁ Il Modulo 2, Uso del computer

Dettagli

IRSplit. Istruzioni d uso 07/10-01 PC

IRSplit. Istruzioni d uso 07/10-01 PC 3456 IRSplit Istruzioni d uso 07/10-01 PC 2 IRSplit Istruzioni d uso Indice 1. Requisiti Hardware e Software 4 1.1 Requisiti Hardware 4 1.2 Requisiti Software 4 2. Installazione 4 3. Concetti fondamentali

Dettagli

Non sono supportate reti peer to peer, è necessario avere un server dedicato.

Non sono supportate reti peer to peer, è necessario avere un server dedicato. Il software gestionale per le Piccole e Medie Imprese Requisisti hardware e software Sistema operativo Server: NT Server Windows 2000/2003 Server e superiori Novell 3.12 o superiori con supporto nomi lunghi

Dettagli

VADEMECUM TECNICO. Per PC con sistema operativo Windows XP Windows Vista - Windows 7

VADEMECUM TECNICO. Per PC con sistema operativo Windows XP Windows Vista - Windows 7 VADEMECUM TECNICO Per PC con sistema operativo Windows XP Windows Vista - Windows 7 1) per poter operare in Server Farm bisogna installare dal cd predisposizione ambiente server farm i due file: setup.exe

Dettagli

Carta Raffaello. Manuale Utente

Carta Raffaello. Manuale Utente Carta Raffaello Manuale Utente Indice 1. Scopo del manuale...3 2. Come iniziare...3 3 Certificati di firma digitale e autenticazione per CNS...3 4. Installazione del lettore per smart card...3 4.1 Installazione

Dettagli

Istruzioni Operative

Istruzioni Operative Soluzioni Paghe Gestionali d Impresa (ERP) Software Development E-Business Solutions ASP e Hosting System Integration e Networking Architetture Cluster Fornitura e Installazione Hardware Istruzioni Operative

Dettagli

Printer Driver. Questa guida descrive l installazione dei driver stampante per Windows Vista e Windows XP.

Printer Driver. Questa guida descrive l installazione dei driver stampante per Windows Vista e Windows XP. 4-153-310-42(1) Printer Driver Guida all installazione Questa guida descrive l installazione dei driver stampante per Windows Vista e Windows XP. Prima di usare questo software Prima di usare il driver

Dettagli

TiAxoluteNighterAndWhiceStation

TiAxoluteNighterAndWhiceStation 09/09-01 PC Manuale d uso TiAxoluteNighterAndWhiceStation Software di configurazione Video Station 349320-349321 3 INDICE 1. Requisiti Hardware e Software 4 2. Installazione 4 3. Concetti fondamentali

Dettagli

Installazione del software per la Carta Regionale Servizi

Installazione del software per la Carta Regionale Servizi Installazione del software per la Carta Regionale Servizi 1. 2. 3. 4. Download del software... 2 Installazione del driver... 4 Configurazione di Mozilla Firefox... 10 Disinstallazione CNSManager... 13

Dettagli

Requisiti minimi di installazione... 1. Novità Piattaforma CGN 2015: Piattaforma nominativa... 2. Piattaforma CGN 2014 non installata...

Requisiti minimi di installazione... 1. Novità Piattaforma CGN 2015: Piattaforma nominativa... 2. Piattaforma CGN 2014 non installata... SOMMARIO Requisiti minimi di installazione... 1 Novità Piattaforma CGN 2015: Piattaforma nominativa... 2 Piattaforma CGN 2014 non installata... 3 Monoutente... 3 Multiutente... 5 Piattaforma CGN 2014 installata...

Dettagli

> P o w e r D R E A M < Catalogazione Sogni

> P o w e r D R E A M < Catalogazione Sogni > P o w e r D R E A M < Catalogazione Sogni Guida rapida all utilizzo del software (rev. 1.4 - lunedì 29 ottobre 2012) INSTALLAZIONE, ATTIVAZIONE E CONFIGURAZIONE INIZIALE ESECUZIONE DEL SOFTWARE DATI

Dettagli

TS-CNS. Tessera Sanitaria Carta Nazionale dei Servizi. Manuale di installazione e configurazione. Versione 04.00 del 05.09.2014

TS-CNS. Tessera Sanitaria Carta Nazionale dei Servizi. Manuale di installazione e configurazione. Versione 04.00 del 05.09.2014 TS-CNS Tessera Sanitaria Carta Nazionale dei Servizi Versione 04.00 del 05.09.2014 - Sistema Operativo Microsoft Windows 32/64 bit - Carte Athena Per conoscere tutti i servizi della TS CNS visita il sito:

Dettagli

FPf per Windows 3.1. Guida all uso

FPf per Windows 3.1. Guida all uso FPf per Windows 3.1 Guida all uso 3 Configurazione di una rete locale Versione 1.0 del 18/05/2004 Guida 03 ver 02.doc Pagina 1 Scenario di riferimento In figura è mostrata una possibile soluzione di rete

Dettagli

TS-CNS. Tessera Sanitaria Carta Nazionale dei Servizi. Manuale di installazione e configurazione. Versione 04.00 del 05.09.2014

TS-CNS. Tessera Sanitaria Carta Nazionale dei Servizi. Manuale di installazione e configurazione. Versione 04.00 del 05.09.2014 TS-CNS Tessera Sanitaria Carta Nazionale dei Servizi Versione 04.00 del 05.09.2014 - Sistema operativo Windows 32bit e 64bit - Carte Siemens Per conoscere tutti i servizi della TS CNS visita il sito: www.regione.sardegna.it/tscns

Dettagli

GUIDA INSTALLAZIONE ULTIMA REVISIONE : 14/11/2008 VERSIONE SOFTWARE 1.2.3

GUIDA INSTALLAZIONE ULTIMA REVISIONE : 14/11/2008 VERSIONE SOFTWARE 1.2.3 GUIDA INSTALLAZIONE ULTIMA REVISIONE : 14/11/2008 VERSIONE SOFTWARE 1.2.3 1 REQUISITI DI SISTEMA Oris Remote Backup MINIMI CONSIGLIATI Computer PIV 800Mhz PIV 2.8Ghz Athlon 1Ghz AthlonXP 2800 Sistema operativo

Dettagli

GUIDA UTENTE INTERNET CAFE MANAGER

GUIDA UTENTE INTERNET CAFE MANAGER GUIDA UTENTE INTERNET CAFE MANAGER (Vers. 6.8.4) GUIDA UTENTE INTERNET CAFE MANAGER (Vers. 6.8.4)... 1 Installazione e configurazione... 3 Installazione ICM Server... 4 Primo avvio e configurazione di

Dettagli

Stellar OST to PST Converter - Technical 5.0 Guida all'installazione

Stellar OST to PST Converter - Technical 5.0 Guida all'installazione Stellar OST to PST Converter - Technical 5.0 Guida all'installazione 1 Introduzione Stellar OST to PST Converter - Technical offre una completa soluzione per il converte OST file Microsoft Outlook PST

Dettagli

Medici Convenzionati

Medici Convenzionati Medici Convenzionati Manuale d'installazione completa del Software Versione 9.8 Manuale d installazione completa Pagina 1 di 22 INSTALLAZIONE SOFTWARE Dalla pagina del sito http://www.dlservice.it/convenzionati/homein.htm

Dettagli

GUIDA UTENTE INTERNET CAFE MANAGER

GUIDA UTENTE INTERNET CAFE MANAGER GUIDA UTENTE INTERNET CAFE MANAGER (Vers. 6.8.6) GUIDA UTENTE INTERNET CAFE MANAGER (Vers. 6.8.6)... 1 Installazione e configurazione... 3 Installazione ICM Server... 4 Primo avvio e configurazione di

Dettagli

Guida all'installazione Stellar OST to PST Converter 5.0

Guida all'installazione Stellar OST to PST Converter 5.0 Guida all'installazione Stellar OST to PST Converter 5.0 1 Introduzione Stellar OST to PST Converter vi offrirà una soluzione completa alla conversione di file OST in file Microsoft Outlook Personal Storage

Dettagli

Fattura Facile. In questo menù sono raggruppati, per tipologia, tutti i comandi che permettono di gestire la manutenzione degli archivi.

Fattura Facile. In questo menù sono raggruppati, per tipologia, tutti i comandi che permettono di gestire la manutenzione degli archivi. Fattura Facile Maschera di Avvio Fattura Facile all avvio si presenta come in figura. In questa finestra è possibile sia fare l accesso all archivio selezionato (Archivio.mdb) che eseguire la maggior parte

Dettagli

ATLAS Installazione : AGGIORNAMENTO ALL ULTIMA VERSIONE DI ATLAS

ATLAS Installazione : AGGIORNAMENTO ALL ULTIMA VERSIONE DI ATLAS ATLAS Installazione : AGGIORNAMENTO ALL ULTIMA VERSIONE DI ATLAS Aggiornamento all ultima versione di Atlas RICHIESTA Atlas deve essere aggiornato all ultima versione disponibile CONTESTO La macchina deve

Dettagli

MANUALE DI INSTALLAZIONE

MANUALE DI INSTALLAZIONE MANUALE DI INSTALLAZIONE Pagina 1 Indice SPECIFICHE TECNICHE...3 TIPOLOGIE DI INSTALLAZIONE...4 INSTALLAZIONE MONO UTENZA (INSTALLAZIONE SEMPLICE)...5 INSTALLAZIONE DI RETE...17 Installazione lato SERVER...17

Dettagli

Manuale Operativo per la firma digitale

Manuale Operativo per la firma digitale Manuale Operativo per la firma digitale Indice 1. Introduzione... 1 2. Installazione del lettore di smart card... 1 3. Installazione del Dike e Dike Util... 7 1. Premessa... 8 2. Installazione DikeUtil...

Dettagli

PATENTE AULA QUIZ. Leggere attentamente prima dell installazione

PATENTE AULA QUIZ. Leggere attentamente prima dell installazione PATENTE AULA QUIZ Leggere attentamente prima dell installazione SOMMARIO 1. Prerequisiti e installazione... 4 1.1 Prerequisiti Hardware e Software consigliati... 4 1.2 Informazioni preliminari... 5 1.3

Dettagli

Hercules Wireless G Series INDICE. Ciccando su una qualsiasi voce di questo elenco, verrà visualizzato il capitolo corrispondente

Hercules Wireless G Series INDICE. Ciccando su una qualsiasi voce di questo elenco, verrà visualizzato il capitolo corrispondente INDICE Ciccando su una qualsiasi voce di questo elenco, verrà visualizzato il capitolo corrispondente 1. HERCULES WIRELESS G E WINDOWS VISTA... 3 1.1. Connessione ad una rete wireless... 3 1.2. Connessione

Dettagli

MANUALE DI INSTALLAZIONE OMNIPOINT

MANUALE DI INSTALLAZIONE OMNIPOINT MANUALE DI INSTALLAZIONE OMNIPOINT Pagina 1 di 36 Requisiti necessari all installazione... 3 Configurazione del browser (Internet Explorer)... 4 Installazione di una nuova Omnistation... 10 Installazione

Dettagli

GUIDA ALL INSTALLAZIONE DELOS SYSTEMS 4.02.28

GUIDA ALL INSTALLAZIONE DELOS SYSTEMS 4.02.28 GUIDA ALL INSTALLAZIONE DELOS SYSTEMS 4.02.28 Requisiti minimi (sistema operativo hardware).... pag. 1 Procedura di disinstallazione e installazione del software Delos Systems 4.02.28.. pag. 2 Salvare

Dettagli

2009. STR S.p.A. u.s. Tutti i diritti riservati

2009. STR S.p.A. u.s. Tutti i diritti riservati 2009. STR S.p.A. u.s. Tutti i diritti riservati Sommario COME INSTALLARE STR VISION CPM... 3 Concetti base dell installazione Azienda... 4 Avvio installazione... 4 Scelta del tipo Installazione... 5 INSTALLAZIONE

Dettagli

Indice. Manuale Utente Business Key Lite InfoCert

Indice. Manuale Utente Business Key Lite InfoCert Business Key Lite Manuale Utente InfoCert Indice 1. La Business Key Lite... 3 2. Installazione... 3 2.1 Installazione iniziale... 3 2.2 Prerequisiti... 4 2.3 Casi particolari... 4 2.4 Utente amministratore

Dettagli

1. Avviare il computer

1. Avviare il computer Guida n 1 1. Avviare il computer 2. Spegnere correttamente il computer 3. Riavviare il computer 4. Verificare le caratteristiche di base del computer 5. Verificare le impostazioni del desktop 6. Formattare

Dettagli

GUIDA ALL INSTALLAZIONE HARDWARE E SOFTWARE PER L USO DELLA FIRMA DIGITALE

GUIDA ALL INSTALLAZIONE HARDWARE E SOFTWARE PER L USO DELLA FIRMA DIGITALE FIPAV Comitato Provinciale di Milano GUIDA ALL INSTALLAZIONE HARDWARE E SOFTWARE PER L USO DELLA FIRMA DIGITALE 2005 FIPAV Comitato Provinciale di Milano 1/15 INDICE DEI CONTENUTI INTRODUZIONE Pag. 3 PRE

Dettagli

Servizio on-line di Analisi e Refertazione Elettrocardiografica

Servizio on-line di Analisi e Refertazione Elettrocardiografica Servizio on-line di Analisi e Refertazione Elettrocardiografica Guida utente Scopo del servizio... 2 Prerequisiti hardware e software... 3 Accesso all applicazione... 4 Modifica della password... 7 Struttura

Dettagli

Guida per l'utilizzo del portale CRS con Sistema operativo Windows. Download del software... 2 Installazione del software... 4

Guida per l'utilizzo del portale CRS con Sistema operativo Windows. Download del software... 2 Installazione del software... 4 Guida per l'utilizzo del portale CRS con Sistema operativo Windows Download del software... 2 Installazione del software... 4 versione software: 1.3.4.0 04/05/2015 1 Installazione del software per la Carta

Dettagli

Guida Utente PS Contact Manager GUIDA UTENTE

Guida Utente PS Contact Manager GUIDA UTENTE GUIDA UTENTE Installazione...2 Prima esecuzione...5 Login...7 Registrazione del programma...8 Inserimento clienti...9 Gestione contatti...11 Agenti...15 Archivi di base...16 Installazione in rete...16

Dettagli

1 Introduzione...1 2 Installazione...1 3 Configurazione di Outlook 2010...6 4 Impostazioni manuali del server... 10

1 Introduzione...1 2 Installazione...1 3 Configurazione di Outlook 2010...6 4 Impostazioni manuali del server... 10 Guida per l installazione e la configurazione di Hosted Exchange Professionale con Outlook 2010 per Windows XP Service Pack 3, Windows Vista e Windows 7 Edizione del 20 febbraio 2012 Indice 1 Introduzione...1

Dettagli

Installare e configurare la CO-CNS

Installare e configurare la CO-CNS CO-CNS Carta Operatore Carta Nazionale dei Servizi Versione 01.00 del 21.10.2013 Sistema Operativo Microsoft Windows 32/64 bit Per conoscere tutti dettagli della CO-CNS, consulta l Area Operatori sul sito

Dettagli

Guida all installazione di METODO

Guida all installazione di METODO Guida all installazione di METODO In questo documento sono riportate, nell ordine, tutte le operazioni da seguire per una corretta installazione di Metodo. Per procedere con l installazione è necessario

Dettagli