SISTEMI DIGITALI MULTIFUNZIONE. Manuale operatore per la scansione remota

Dimensione: px
Iniziare la visualizzazioe della pagina:

Download "SISTEMI DIGITALI MULTIFUNZIONE. Manuale operatore per la scansione remota"

Transcript

1 SISTEMI DIGITALI MULTIFUNZIONE Manuale operatore per la scansione remota

2 2009 KYOCERA MITA CORPORATION Tutti i diritti sono riservati

3 Prefazione Vi ringraziamo per aver acquistato i Sistemi digitali multifunzione in a colori. Questa guida spiega come richiamare i lavori di scansione utilizzando il driver di scansione remota. Informazioni sui simboli contenuti nel manuale Simboli utilizzati nel manuale Nel manuale si utilizzano i seguenti simboli per evidenziare delle informazioni importanti; leggere attentamente tali informazioni prima di utilizzare il Sistema. AVVERTENZA ATTENZIONE Hinweis Segnala una situazione di potenziale rischio che, se non evitata, potrebbe causare lesioni gravi a persone e danneggiare o incendiare apparecchiature o beni. Segnala una situazione di potenziale rischio che, se non evitata, può causare ferite alle persone, danni parziali alla macchina o ad oggetti nelle vicinanze oppure perdite di dati. Riporta delle informazioni alle quali fare attenzione quando si utilizza il Sistema. Il manuale riporta, inoltre, le seguenti informazioni che potrebbero aiutare l'utente nell'utilizzo del Sistema: Suggerimento Segnala informazioni utili sulle modalità di funzionamento del Sistema. Segnala le pagine contenenti informazioni sull'operazione in corso. Consultare queste pagine all'occorrenza. Schermate Le schermate riportate nel manuale possono differire da quelle visualizzate dal Sistema in funzione dell'ambiente in uso e degli accessori opzionali installati. Il manuale riporta le schermate inerenti l'utilizzo di carta di formato A/B. Se si utilizza carta di formato LT, le schermate o l'ordine dei pulsanti possono differire. Marchi di fabbrica Il nome ufficiale di Windows 2000 è Microsoft Windows 2000 Operating System. Il nome ufficiale di Windows XP è Microsoft Windows XP Operating System. Il nome ufficiale di Windows Vista è Microsoft Windows Vista Operating System. Il nome ufficiale di Windows Server 2003 è Microsoft Windows Server 2003 Operating System. Il nome ufficiale di Windows Server 2008 è Microsoft Windows Server 2008 Operating System. Microsoft, Windows, Windows NT, i nomi commerciali e i nomi di altri prodotti Microsoft sono marchi di fabbrica della Microsoft Corporation negli USA e negli altri paesi. Apple, AppleTalk, Macintosh, Mac, Mac OS, Safari, TrueType, e LaserWriter sono marchi di fabbrica della Apple Inc. negli USA e negli altri paesi. Adobe, Adobe Acrobat, Adobe Reader, Adobe Acrobat Reader, e PostScript sono marchi di fabbrica di Adobe Systems Incorporated. Mozilla, Firefox e il logo Firefox sono marchi di fabbrica o marchi di fabbrica depositati di Mozilla Foundation negli USA e negli altri paesi. IBM, AT e AIX sono marchi di fabbrica della International Business Machines Corporation. NOVELL, NetWare e NDS sono marchi di fabbrica di Novell, Inc. Altri nomi di società o di prodotti riportati nel presente manuale sono marchi di fabbrica delle rispettive società. Prefazione 1

4

5 SOMMARIO Prefazione... 1 Capitolo 1 INTRODUZIONE Caratteristiche e Funzioni... 6 Requisiti del Sistema... 7 Capitolo 2 OPERAZIONI PRINCIPALI Acquisizione dei documenti con il driver di scansione remota Collegamento la stessa serie MFP Capitolo 3 FUNZIONI UTILI E CONFIGURAZIONI Modifica delle Impostazioni di scansione Scheda [Impostazioni pagina] Scheda [Impostazioni immagine] Scheda [Impostazioni colore] Acquisizione di originali su più MFP della stessa serie Registrazione di MFP della stessa serie addizionali Commutazione tra connessioni Modifica delle impostazioni di rilevamento sulla rete Modifica delle Impostazioni SNMP Capitolo 4 SOLUZIONE DEI PROBLEMI Errori del driver Remote Scan Impossibile trovare la macchina Impossibile collegarsi agli MFP trovati mediante il rilevamento locale Impossibile acquisire i lavori di scansione INDICE ANALITICO SOMMARIO 3

6

7 1.INTRODUZIONE Questo capitolo presenta il driver di scansione remota. Caratteristiche e Funzioni... 6 Requisiti del Sistema... 7

8 1 INTRODUZIONE Caratteristiche e Funzioni Questo driver permette di acquisire dei documenti da un computer client con Sistema operativo Windows collegato ad una rete TCP/IP. Si possono caricare e aprire i lavori di scansione in un'applicazione compatibile TWAIN. P.9 OPERAZIONI PRINCIPALI Originali Connessione su rete TCP/IP Esegue la scansione da remoto mediante HS Remote Scan Driver Importa le immagini acquisite nell applicazione compatibile TWAIN Windows 2000 Windows XP Windows Vista Windows Server 2003 Windows Server 2008 Per ottenere i migliori risultati, si possono regolare le numerose impostazioni di scansioni disponibili. Per i dettagli, vedere la seguente sezione: P.15 FUNZIONI UTILI E CONFIGURAZIONI 6 Caratteristiche e Funzioni

9 1 INTRODUZIONE Requisiti del Sistema Il driver di scansione remota richiede i seguenti ambienti operativi: Sistemi operativi supportati Windows 2000 con Service Pack 4 Windows XP Service Pack 1/Service Pack 2/Service Pack 3 Windows Vista Service Pack 1 Windows Server 2003 Service Pack 1/Service Pack 2 Windows Server 2008 Service Pack 1 Software Applicazione compatibile TWAIN Microsoft Internet Explorer 5.5 Service Pack 2 o successivo (in ambienti IPv4) Microsoft Internet Explorer 5.5 Service Pack 2 o successivo (in ambienti IPv6) Memoria consigliata Documenti a colori a 400 dpi: 256 MB Documenti in B/N a 600 dpi: 256 MB Documenti a colori a 600 dpi: 512 MB Rete TCP/IP Hinweis Il driver di scansione remota può essere utilizzato solo in ambiente Windows. Per poter utilizzare il driver di scansione remota, si richiede l'attivazione del servizio di rete SNMP. Il servizio di rete SNMP può essere abilitato in COMMAND CENTER. Per un eventuale aiuto, rivolgersi all'amministratore. Per le istruzioni di installazione, consultare la Guida all'installazione dei software. Requisiti del Sistema 7

10

11 2.OPERAZIONI PRINCIPALI Questo capitolo descrive le operazioni principali del driver di scansione remota. Acquisizione dei documenti con il driver di scansione remota Collegamento la stessa serie MFP... 11

12 2 OPERAZIONI PRINCIPALI Acquisizione dei documenti con il driver di scansione remota Con il driver di scansione remota, si possono acquisire da remoto, sul proprio computer, gli originali inseriti nell'mfp. I lavori di scansione vengono caricati in un'applicazione compatibile TWAIN. Acquisizione dei documenti con il driver di scansione remota Posizionare gli originali. Per ulteriori informazioni, consultare la Guida alla copiatura. Aprire l'applicazione compatibile TWAIN. Dal menu [File], selezionare la periferica da utilizzare per la scansione degli originali. Selezionare Driver Remote Scan HS. Hinweis 4 Il metodo di selezione della periferica varia in funzione dell'applicazione TWAIN in uso. Dal menu [File], selezionare il menu di scansione degli originali. Si apre la finestra di dialogo "Driver Remote Scan HS". Hinweis 5 Il menu di scansione degli originali varia un funzione dell'applicazione TWAIN in uso. La prima volta che si esegue l'applicazione Driver Remote Scan, si apre la finestra di dialogo Rilevamento locale. In tal caso, ricercare l'mfp della stessa serie sulla rete e configurare la connessione. P.11 Collegamento la stessa serie MFP Modificare i parametri di scansione come necessario e fare clic su [Scan]. Il Sistema inizia ad acquisire gli originali. Al termine dell'acquisizione, i lavori di scansione verranno visualizzati nell'applicazione. (Durante la scansione degli originali, il pannello a sfioramento del Sistema visualizza il messaggio Scansione e trasferimento in esecuzione). Hinweis Per maggiori informazioni sui parametri di scansione, vedere la seguente sezione: P.16 Modifica delle Impostazioni di scansione 10 Acquisizione dei documenti con il driver di scansione remota

13 2 OPERAZIONI PRINCIPALI Collegamento la stessa serie MFP Quando si utilizza il driver Remote Scan e si accede per la prima all'mfp della stessa serie, si apre la finestra di dialogo Rilevamento locale. In questo caso, è possibile ricercare automaticamente in rete l'mfp della stessa serie oppure inserire manualmente l'indirizzo IP del multifunzione. P.11 Ricerca automatica degli MFP P.12 Immissione manuale di indirizzi IP Hinweis Per ricercare l'mfp della stessa serie in ambiente SNMPv1/v2, all'mfp della stessa serie deve essere assegnato public come nome di community. Per un eventuale aiuto, rivolgersi all'amministratore. Suggerimento Le seguenti procedure si possono utilizzare anche per la registrazione di altri MFP della stessa serie. Se si desidera utilizzare più MFP della stessa serie per la scansione remota degli originali, selezionare [Dispos.] > [Rilevamento] sulla finestra di dialogo "Driver Remote Scan HS e seguire questa procedura per registrare altri MFP della stessa serie. P.20 Registrazione di MFP della stessa serie addizionali Ricerca automatica degli MFP 1 Fare clic su [Avvio rilevamento]. La funzione di rilevamento locale individua l'mfp della stessa serie sulla rete. Suggerimenti Per interrompere il processo, fare clic su [Interrompi rilevamento]. È possibile che la ricerca non trovi delle periferiche allocate su segmenti di rete diversi. Se non si riesce a trovare l'mfp della stessa serie, ricercarla manualmente con [Sel. manuale]. P.12 Immissione manuale di indirizzi IP Se alla rete sono collegati molti client, la ricerca può richiedere del tempo. In questo caso, affinare i criteri di ricerca in [Avanzato]. P.21 Modifica delle impostazioni di rilevamento sulla rete Hinweis La funzione di rilevamento locale non riesce a rilevare gli MFP della stessa serie su una rete IPX/SPX. Il mancato rilevament odegli MFP ricercati può essere ascrivibile alle impostazioni SNMP. In tal caso, controllare e/o modificare le impostazioni sulla finestra di dialogo Impostazionni SNMP. Per maggiori informazioni, consultare la sezione: P.22 Modifica delle Impostazioni SNMP Collegamento la stessa serie MFP 11

14 2 OPERAZIONI PRINCIPALI 2 Dall'elenco delle periferiche rilevate, selezionare il nome del proprio MFP della stessa serie e fare clic su [OK]. Il driver Remote Scan si collega all'mfp della stessa serie selezionato e visualizza la finestra Driver Remote Scan HS". Immissione manuale di indirizzi IP 1 Fare clic su [Sel. manuale]. Si apre la finestra di dialogo Selezione manuale. 12 Collegamento la stessa serie MFP

15 2 OPERAZIONI PRINCIPALI 2.OPERAZIONI PRINCIPALI 2 Definire le seguenti voci come richiesto e fare clic su [OK]. IPv4 Indirizzo IP - Selezionare questa opzione per ricercare la periferica utilizzando l'indirizzo IPv4. Se si sceglie questo criterio, immettere l'indirizzo IPv4 dell'mfp della stessa serie. IPv6 Indirizzo IP - Selezionare questa opzione per ricercare la periferica utilizzando l'indirizzo IPv6. Se si sceglie questo criterio, immettere l'indirizzo IPv6 dell'mfp della stessa serie. Nome - Immettere il nome dell'mfp della stessa serie. Ubicazione - Specificare l'ubicazione dell'mfp della stessa serie. [Impostazioni SNMP] - Fare clic su questo pulsante per controllare e/o modificare le impostazioni SNMP. Hinweis 3 Inserire le informazioni nei campi [Nome] e [Indirizzo IP]. La periferica specificata al punto 2 viene aggiunta all'elenco. Selezionare il nome dell'mfp della stessa serie aggiunto e fare clic su [OK]. Il driver Remote Scan si collega all'mfp della stessa serie selezionato e visualizza la finestra Driver Remote Scan HS". Hinweis Il mancato rilevamento degli MFP ricercati può essere ascrivibile alle impostazioni SNMP. In tal caso, controllare e/o modificare le impostaizoni sulla finestra di dialogo Impostazioni SNMP. Per maggiori informazioni, consultare la sezione: P.22 Modifica delle Impostazioni SNMP Collegamento la stessa serie MFP 13

16

17 3.FUNZIONI UTILI E CONFIGURAZIONI Questo capitolo descrive le funzioni utili e le impostazioni del driver di scansione remota. Modifica delle Impostazioni di scansione Scheda [Impostazioni pagina]...17 Scheda [Impostazioni immagine]...18 Scheda [Impostazioni colore]...19 Acquisizione di originali su più MFP della stessa serie Registrazione di MFP della stessa serie addizionali...20 Commutazione tra connessioni...20 Modifica delle impostazioni di rilevamento sulla rete Modifica delle Impostazioni SNMP...22

18 3 FUNZIONI UTILI E CONFIGURAZIONI Modifica delle Impostazioni di scansione Si possono modificare i parametri di scansione sulla finestra di dialogo "Driver Remote Scan HS. Questa finestra presenta tre schede: Impostazioni pagina, Impostazioni immagine e Impostazioni colore. Di seguito vengono descritti i componenti della finestra di dialogo ) Barra dei menu Si possono selezionare le funzioni dei seguenti menu: [File]: - Impostazioni pagina - Fare clic su questo menu per visualizzare la scheda [Impostazioni pagina]. - Impostazioni immagine - Fare clic su questo menu per visualizzare la scheda [Impostazioni immagine]. - Impostazioni colore - Fare clic su questo menu per visualizzare la scheda [Impostazioni colore]. - Scan - Fare clic su questo menu per avviare la scansione remota e acquisire l'immagine. - Chiudi - Fare clic su questo menu per chiudere il driver Remote Scan. [Modifica]: - Reset impostazioni - Fare clic su questo menu per ripristinare le impostazioni predefinite. [Dispos.]: - Rilevamento - Fare clic per aggiungere un nuovo MFP della stessa serie da collegare; si apre la finestra di dialogo Rilevamento locale. P.20 Registrazione di MFP della stessa serie addizionali - Sel. HS - Fare clic per modificare la periferica target per il richiamo dei lavori di scansione. P.20 Commutazione tra connessioni [Guida]: - Guida - Fare clic per visualizzare la guida in linea. - Informazioni su - Fare clic per visualizzare le informazioni sulla versione. 2) Schede [Impostazioni pagina]/[impostazioni immagine]/[impostazioni colore] Su queste tre schede si possono specificare le varie impostazioni di scansione. P.17 Scheda [Impostazioni pagina] P.18 Scheda [Impostazioni immagine] P.19 Scheda [Impostazioni colore] 3) [Scan] Fare clic su questo comando per avviare la scansione remota e acquisire l'immagine. 4) [Annulla] Fare clic su questo comando per uscire dal driver Remote Scan. 5) Barra di stato La barra di stato sulla parte inferiore della finestra di dialogo mostra lo stato della comunicazione e l'indirizzo IP dell'mfp della stessa serie collegato. 16 Modifica delle Impostazioni di scansione

19 3 FUNZIONI UTILI E CONFIGURAZIONI 3.FUNZIONI UTILI E CONFIGURAZIONI Scheda [Impostazioni pagina] Sulla scheda [Impostazioni pagina] si possono configurare i seguenti parametri: (Le impostazioni predefinite sono quelle sottolineate) ) Formato Originale Selezionare il formato degli originali da acquisire. - Auto - Scegliere questa opzione per attivare il rilevamento automatico del formato dell'originale. - Originali Formati misti - Scegliere questa opzione per acquisire originali in formati misti. - Seleziona Formato originale - Scegliere questa opzione per specificare manualmente il formato dell'originale. Se si sceglie questa opzione, selezionare il formato dell'originale dall'elenco a discesa. 2) Scansione in Fronte/Retro Specificare l'acquisizione di un originale solo fronte o fronte-retro. Questo parametro è selezionabile quando gli originali sono inseriti nell'alimentatore con inversione automatica degli originali. - Solo fronte - Scegliere questa opzione per acquisire solo la pagina frontale degli originali. - 2 facciate/libro - Scegliere questa opzione per acquisire entrambe le facciate degli originali nella stessa direzione. - 2 facciate/calendario - Scegliere questa opzione per acquisire entrambe le facciate degli originali con il fronte orientato normalmente e il retro ruotato di 180 gradi. 3) Angolo di rotazione Selezionare l'angolo di rotazione se si desidera modificare l'orientamento delle scansioni. 4) Modo colore Selezionare il modo colore per la scansione. 5) Modo originale Per il modo originale sono disponibili le seguenti opzioni: - Immagine stampata - Scegliere questa opzione per acquisire gli originali come immagini stampate. - Testo - Selezionare questa opzione per acquisire originali composti da testo. - Foto - Scegliere questa opzione per acquisire originali che contengono foto stampate su carta fotografica. - Testo/Foto - Selezionare questa opzione per acquisire originali che contengono sia testo che foto. 6) Risoluzione Selezionare la risoluzione di scansione. Modifica delle Impostazioni di scansione 17

20 3 FUNZIONI UTILI E CONFIGURAZIONI Scheda [Impostazioni immagine] Sulla scheda [Impostazioni immagine] si possono definire i seguenti parametri: (Le impostazioni predefinite sono quelle sottolineate) ) Esposizione Imposta l'esposizione per la scansione. - Auto - Scegliere questa opzione per impostare automaticamente l'esposizione appropriata per la scansione. - Manuale - Scegliere questa opzione per impostare manualmente l'esposizione. Se si sceglie questa opzione, impostare un valore compreso tra -5 (minimo) e +5 (massimo) ad incrementi di 1, utilizzando la barra di scorrimento. 2) Regolazione fondo Imposta il contrasto per il colore di fondo per la scansione. Scegliere un valore compreso tra -4 (minimo) e +4 (massimo) ad incrementi di 1, utilizzando la barra a scorrimento. 3) Nitidezza Impostare questo parametro per intensificare o attenuare i contorni delle scansioni. Scegliere un valore compreso tra - 4 (più tenue) e +4 (intenso) ad incrementi di 1, utilizzando la barra a scorrimento. 4) Contrasto Imposta il contrasto delle scansioni. Scegliere un valore compreso tra -4 (minimo) e +4 (massimo) ad incrementi di 1, utilizzando la barra a scorrimento. 18 Modifica delle Impostazioni di scansione

21 3 FUNZIONI UTILI E CONFIGURAZIONI 3.FUNZIONI UTILI E CONFIGURAZIONI Scheda [Impostazioni colore] Sulla scheda [Impostazioni colore] si possono definire i seguenti parametri: 1 2 1) Saturazione Imposta la saturazione delle scansioni. Scegliere un valore compreso tra -3 (più tenue) e +3 (più intenso) ad incrementi di 1, utilizzando la barra a scorrimento. 2) Regolazione RGB Imposta la densità di rosso (R), verde (G) e blu (B) nelle immagini acquisite. Scegliere un valore compreso tra -4 (minimo) e +4 (massimo) ad incrementi di 1, utilizzando la barra a scorrimento. Modifica delle Impostazioni di scansione 19

22 3 FUNZIONI UTILI E CONFIGURAZIONI Acquisizione di originali su più MFP della stessa serie Registrazione di MFP della stessa serie addizionali Se alla rete sono collegati più MFP della stessa serie, è possibile ricercare sulla rete le connessioni addizionali. La registrazione di MFP della stessa serie addizionali nel driver Remote Scan permette di richiamare i lavori di scansione da molteplici MFP. Per aggiungere una nuova connessione, fare clic sul menu [Dispos.] e selezionare [Rilevamento]. Si apre la finestra di dialogo Rilevamento locale sulla quale si possono registrare degli MFP della stessa serie addizionali collegati alla rete. Per i dettagli, vedere la seguente sezione: P.11 Collegamento la stessa serie MFP Suggerimento Dopo aver collegato degli MFP addizionali, è possibile modificare l'mfp target selezionando [Dispos.] > [Sel. HS]. P.20 Commutazione tra connessioni Commutazione tra connessioni Se sono stati registrati più MFP della stessa serie, l'utente può selezionare un altro MFP per il richiamo dei propri lavori di scansione. Commutazione tra connessioni 1 Fare clic sul menu [Dispos.] e scegliere [Sel. HS]. 2 Si apre la finestra Seleziona dispositivo. Selezionare la periferica da collegare e fare clic su [OK]. L'MFP della stessa serie selezionato diventa la periferica target. 20 Acquisizione di originali su più MFP della stessa serie

23 3 FUNZIONI UTILI E CONFIGURAZIONI Modifica delle impostazioni di rilevamento sulla rete Quando si utilizza per la prima volta il driver Remote Scan e si collega la vostra macchina desiderato, oppure quando si registra un MFP della stessa serie addizionale, occorre ricercare l'mfp target sulla rete. P.11 Collegamento la stessa serie MFP P.20 Registrazione di MFP della stessa serie addizionali Se alla rete sono collegati molti client, la ricerca può richiedere del tempo. In questo caso, è possibile affinare i criteri di ricerca sulla finestra di dialogo Impostazioni di Rilevamento. Il mancato rilevamento una stessa serie MFP ricercato può essere ascrivibile alle impostazioni di Rete SNMP configurate per l MFP. In tal caso, aprire la finestra di dialogo Impostazioni SNMP, quindi verificare e/o modificare le impostazioni. P.22 Modifica delle Impostazioni SNMP Hinweis Per informazioni dettagliate sulle impostazioni di Rete SNMP configurate la vostra macchina rivolgersi all amministratore. Per accedere alla finestra di dialogo Impostazioni di Rilevamento, selezionare [Avanzato] sulla finestra di dialogo Rilevamento locale. Si apre la finestra Impostazioni di Rilevamento sulla quale si possono configurare le seguenti impostazioni: 1 2 1) Periferica Fare clic sul pulsante freccia per aprire l'elenco a discesa e attivare le caselle degli MFP della stessa serie che si desidera ricercare. 2) Rete Attiva Trova TCP/IP Selezionare questa opzione per ricercare gli MFP della stessa serie collegati a una rete TCP/IP. L'opzione è disponibile solo quando sul computer client è installato il protocollo TCP/IP. Quando si seleziona questa voce occorre anche specificare le condizioni di ricerca dettagliate per gli MFP della stessa serie collegati alla rete. - Trova subnet locale - Selezionare questa opzione per ricercare gli MFP della stessa serie nella subnet locale. - Specificare una gamma - Selezionare questa opzione per ricercare gli MFP della stessa serie entro un intervallo specifico di indirizzi IPv4 o IPv6. Se si sceglie questa voce, selezionare IPv4 o IPv6 e digitare gli indirizzi IP nei campi [Da] e [A]. 3) [Impostazioni SNMP] Fare clic su questo pulsante per controllare e/o modificare le impostazioni SNMP. P.22 Modifica delle Impostazioni SNMP Modifica delle impostazioni di rilevamento sulla rete 21

24 3 FUNZIONI UTILI E CONFIGURAZIONI Modifica delle Impostazioni SNMP In caso di mancato rilevamento degli MFP della stessa serie è probabile che l inconveniente sia riconducibile alle impostazioni SNMP. Accertarsi che le impostazioni SNMP sulla finestra di dialogo Impostazioni SNMP siano corrette e, se necessario, modificarle. Per accedere a questa schermata fare clic su [Impostazioni SNMP] sulla finestra di dialogo Selezione manuale ( P.12) o Impostazioni di Rilevamento ( P.21). Hinweis Per informazioni dettagliate sulle impostazioni di Rete SNMP configurate sull MFP della stessa serie rivolgersi all amministratore ) Versione Controllare che sull MFP della stessa serie sia installata la versione SNMP corretta e selezionare le seguenti opzioni: - V1/V2 - Selezionare questa opzione per abilitare SNMPv1 e v2. - V3 - Selezionare questa opzione per abilitare SNMPv3. - V1/V2/V3 (solo per la finestra di dialogo Impostazioni di Rilevamento) - Selezionare questa opzione per abilitare SNMPv1, v2 e v3. Hinweis Per rilevare l MFP della stessa serie in un ambiente di rete SNMPv1/v2, il nome della read community SNMP assegnata al Sistema deve essere public. Rivolgersi all amministratore per richiedere assistenza. 2) SNMP V3 Se è abilitato il protocollo SNMPv3, utilizzare il pulsante di controllo per specificare il metodo di autenticazione utenti. File ID utente - Fare clic su [Sfoglia] e specificare il file ID utente. Nome utente/password - Selezionare questa opzione per utilizzare nome utente e password. Quando si specifica questa opzione, immettere o selezionare le seguenti voci: - Nome utente - Protocollo di autenticazione - Password di autenticazione - Protocollo Privacy - Password Privacy Hinweis Se si sceglia di abilitare SNMPv3, rivolgersi all amministratore della rete per reperire informazioni sulla modalità di autenticazione degli utenti. Per le voci Nome utente, Passwor di di autenticazione e Password Privacy si possono utilizzare fino a 32 caratteri alfanuberici a un byte. 3) [Predefiniti] Fare clic su questo pulsante per ripristinare i valori predefiniti di tutte le impostazioni. 22 Modifica delle impostazioni di rilevamento sulla rete

25 4.SOLUZIONE DEI PROBLEMI Questo capitolo spiega come risolvere gli eventuali problemi che si possono verificare. Errori del driver Remote Scan Impossibile trovare la macchina...24 Impossibile collegarsi agli MFP trovati mediante il rilevamento locale...24 Impossibile acquisire i lavori di scansione...24

26 4 SOLUZIONE DEI PROBLEMI Errori del driver Remote Scan Questa sezione descrive gli errori più comuni che si possono verificare quando si utilizza il driver Remote Scan, suggerendo anche le contromisure da adottare per risolvere i problemi. Se il problema persiste anche dopo aver seguito queste istruzioni, annotare il nome del programma utilizzato, la funzione che si stava tentando di eseguire o che è stata eseguita, gli eventuali messaggi di errore e contattare il rivenditore di fiducia per richiedere assistenza. P.24 Impossibile trovare la macchina P.24 Impossibile collegarsi agli MFP trovati mediante il rilevamento locale P.24 Impossibile acquisire i lavori di scansione Suggerimento Per altri problemi, vedere il file LEGGIMI del driver Remote Scan. Impossibile trovare la macchina Descrizione del problema: Impossibile rilevare l'mfp della stessa serie con la funzione di Rilevamento locale. Azione correttiva: 1. Controllare che l'mfp della stessa serie e il computer siano collegati correttamente alla rete TCP/IP. 2. Se l'mfp della stessa serie è collegato ad una subnet diversa da quella del computer, controllare che l'impostazione del gateway predefinito sia configurata correttamente. Impossibile collegarsi agli MFP trovati mediante il rilevamento locale Descrizione del problema: La funzione di rilevamento locale ha rilevato l MFP ma il collegamento non è stato possibile. Azione correttiva: 1. Se si utilizza il protocollo IPv4, accertarsi di avere installato Microsoft Internet Explorer 5.5 SP2 o successivo. Se si utilizza il protocollo IPv6, accertarsi di avere installato Microsoft Internet Explorer 7.0 SP2 o successivo. 2. Controllare che le impostazioni Proxy di Microsoft Internet Explorer siano correttamente impostate per consentire il collegamento all'mfp. 3. Controllare che Microsoft Internet Explorer non si trovi in modalità fuori linea. Se è fuori linea, commutarlo nel modo in linea. 4. Controllare che le impostazioni SNMP configurate siano corrette. P.22 Modifica delle Impostazioni SNMP 5. Controllare che l'mfp della stessa serie sia correttamente collegato alla rete. Suggerimento Il problema di collegamento può anche essere dovuto al fatto che vi sono troppi computer che tentano di collegarsi simultaneamente. Riprovare più tardi. Impossibile acquisire i lavori di scansione Descrizione del problema: Impossibile acquisire le scansioni utilizzando il driver Remote Scan. Azione correttiva: Se l'mfp della stessa serie non è pronto per la scansione remota, non si possono eseguire scansioni utilizzando il driver Remote Scan. La funzione di scansione remota non può essere eseguita in presenza delle seguenti condizioni: Si è verificato un inceppamento carta sull'mfp della stessa serie. Si è verificato un errore di richiesta assistenza sull'mfp della stessa serie. È in corso un lavoro di copiatura, scansione, invio fax o impostazione funzioni utente sull'mfp della stessa serie. È aperta una copertura. Gli originali sono posizionati sull'alimentatore con inversione automatica degli originali mentre è aperto. 24 Errori del driver Remote Scan

27 INDICE ANALITICO A Angolo di rotazione...17 [Annulla]...16 Attiva Trova TCP/IP...21 Specificare una gamma...21 Trova subnet locale...21 Authentication Password...22 B Barra dei menu...16 [Dispos.]...16 [File]...16 [Guida]...16 [Modifica]...16 Barra di stato...16 C Commutazione tra connessioni...20 Contrasto...18 D [Dispos.] Rilevamento...16 Sel. HS...16 E Errori...24 Esposizione...18 Auto...18 Manuale...18 F [File] Chiudi...16 Impostazioni colore...16 Impostazioni immagine...16 Impostazioni pagina...16 Scan...16 File ID utente...22 Formato Originale...17 Formato originale Auto...17 Originali Formati misti...17 Seleziona formato originale...17 Modo originale Foto Immagine stampata Testo Testo/Foto N Nitidezza Nome Nome utente Nome utente/password P Password Privacy Periferica Protocollo di autenticazione Protocollo Privacy R Registrazione di MFP della stessa serie addizionali Regolazione fondo Regolazione RGB Requisiti del Sistema... 7 Rete Rilevamento locale Risoluzione S Saturazione [Scan] Scansione in Fronte/Retro facciate/calendario facciate/libro Solo fronte SNMP V U Ubicazione V V1/V V1/V2/V V Versione G [Guida] Guida...16 Informazioni su...16 I Impostazioni colore...19 Impostazioni di rilevamento...21 Impostazioni di scansione...16 Impostazioni immagine...18 Impostazioni pagina...17 [Impostazioni SNMP]...22 Impostazioni SNMP... 13, 22 IPv IPv M Modo colore...17 INDICE ANALITICO 25

28

29

30 Prima edizione

2014 Electronics For Imaging. Per questo prodotto, il trattamento delle informazioni contenute nella presente pubblicazione è regolato da quanto

2014 Electronics For Imaging. Per questo prodotto, il trattamento delle informazioni contenute nella presente pubblicazione è regolato da quanto 2014 Electronics For Imaging. Per questo prodotto, il trattamento delle informazioni contenute nella presente pubblicazione è regolato da quanto previsto in Avvisi legali. 23 giugno 2014 Indice 3 Indice...5

Dettagli

Guida all'installazione rapida di scansione su e-mail

Guida all'installazione rapida di scansione su e-mail Xerox WorkCentre M118i Guida all'installazione rapida di scansione su e-mail 701P42705 Questa guida fornisce un riferimento rapido per l'impostazione della funzione Scansione su e-mail su Xerox WorkCentre

Dettagli

FS-1118MFP. Guida all'installazione dello scanner di rete

FS-1118MFP. Guida all'installazione dello scanner di rete FS-1118MFP Guida all'installazione dello scanner di rete Introduzione Informazioni sulla guida Informazioni sul marchio Restrizioni legali sulla scansione Questa guida contiene le istruzioni sull'impostazione

Dettagli

Talento LAB 4.1 - UTILIZZARE FTP (FILE TRANSFER PROTOCOL) L'UTILIZZO DI ALTRI SERVIZI INTERNET. In questa lezione imparerete a:

Talento LAB 4.1 - UTILIZZARE FTP (FILE TRANSFER PROTOCOL) L'UTILIZZO DI ALTRI SERVIZI INTERNET. In questa lezione imparerete a: Lab 4.1 Utilizzare FTP (File Tranfer Protocol) LAB 4.1 - UTILIZZARE FTP (FILE TRANSFER PROTOCOL) In questa lezione imparerete a: Utilizzare altri servizi Internet, Collegarsi al servizio Telnet, Accedere

Dettagli

Istruzioni per l uso Guida software

Istruzioni per l uso Guida software Istruzioni per l uso Guida software Leggere subito Manuali per questa stampante...8 Preparazione per la stampa Installazione rapida...9 Conferma del metodo di connessione...11 Connessione di rete...11

Dettagli

Guida alla scansione su FTP

Guida alla scansione su FTP Guida alla scansione su FTP Per ottenere informazioni di base sulla rete e sulle funzionalità di rete avanzate della macchina Brother, consultare la uu Guida dell'utente in rete. Per ottenere informazioni

Dettagli

Installazione di GFI Network Server Monitor

Installazione di GFI Network Server Monitor Installazione di GFI Network Server Monitor Requisiti di sistema I computer che eseguono GFI Network Server Monitor richiedono: i sistemi operativi Windows 2000 (SP4 o superiore), 2003 o XP Pro Windows

Dettagli

Advanced Features Guide

Advanced Features Guide Phaser 8560 color printer Advanced Features Guide Guide des Fonctions Avancées Guida alle Funzioni Avanzate Handbuch zu Erweiterten Funktionen Guía de Características Avanzadas Guia de Recursos Avançados

Dettagli

Ambienti supportati. Configurazione della stampante di rete. Stampa. Gestione della carta. Manutenzione. Risoluzione dei problemi.

Ambienti supportati. Configurazione della stampante di rete. Stampa. Gestione della carta. Manutenzione. Risoluzione dei problemi. I server di stampa vengono utilizzati per collegare le stampanti alle reti. In tal modo, più utenti possono accedere alle stampanti dalle proprie workstation, condividendo sofisticate e costose risorse.

Dettagli

Guida dell'utente LASERJET PRO 100 COLOR MFP M175

Guida dell'utente LASERJET PRO 100 COLOR MFP M175 Guida dell'utente LASERJET PRO 100 COLOR MFP M175 M175 MFP a colori LaserJet Pro 100 Guida dell'utente Copyright e licenza 2012 Copyright Hewlett-Packard Development Company, L.P. Sono vietati la riproduzione,

Dettagli

FileMaker Server 12. Guida introduttiva

FileMaker Server 12. Guida introduttiva FileMaker Server 12 Guida introduttiva 2007 2012 FileMaker, Inc. Tutti i diritti riservati. FileMaker, Inc. 5201 Patrick Henry Drive Santa Clara, California 95054 FileMaker e Bento sono marchi di FileMaker,

Dettagli

Seagate Access per Personal Cloud Manuale utente

Seagate Access per Personal Cloud Manuale utente Seagate Access per Personal Cloud Manuale utente 2015 Seagate Technology LLC. Tutti i diritti riservati. Seagate, Seagate Technology, il logo Wave e FreeAgent sono marchi depositati o marchi registrati

Dettagli

Guida all'impostazione

Guida all'impostazione Guida all'impostazione dello scanner di rete Guida introduttiva Definizione delle impostazioni dalla pagina Web Impostazione delle password Impostazioni di base per la scansione di rete Impostazioni del

Dettagli

1 Stampanti HP Deskjet 6500 series

1 Stampanti HP Deskjet 6500 series 1 Stampanti HP Deskjet 6500 series Per trovare la risposta a una domanda, fare clic su uno dei seguenti argomenti: HP Deskjet 6540-50 series Avvisi Funzioni speciali Introduzione Collegamento alla stampante

Dettagli

GUIDA DELL UTENTE IN RETE

GUIDA DELL UTENTE IN RETE GUIDA DELL UTENTE IN RETE Memorizza registro di stampa in rete Versione 0 ITA Definizione delle note Nella presente Guida dell'utente viene utilizzata la seguente icona: Le note spiegano come intervenire

Dettagli

Manuale di installazione. Data Protector Express. Hewlett-Packard Company

Manuale di installazione. Data Protector Express. Hewlett-Packard Company Manuale di installazione Data Protector Express Hewlett-Packard Company ii Manuale di installazione di Data Protector Express. Copyright Marchi Copyright 2005 Hewlett-Packard Limited. Ottobre 2005 Numero

Dettagli

Boot Camp Guida all installazione e alla configurazione

Boot Camp Guida all installazione e alla configurazione Boot Camp Guida all installazione e alla configurazione Indice 4 Introduzione 5 Cosa ti occorre 6 Panoramica dell installazione 6 Passo 1: verifica la presenza di aggiornamenti. 6 Passo 2: apri Assistente

Dettagli

Manuale dell'amministratore

Manuale dell'amministratore Manuale dell'amministratore di LapLink Host 2 Introduzione a LapLink Host 4 Requisiti per LapLink Host 6 Esecuzione dell'installazione silent di LapLink Host 8 Modifica del file di procedura per l'installazione

Dettagli

Guida alla configurazione della posta elettronica. bassanonet.com

Guida alla configurazione della posta elettronica. bassanonet.com Guida alla configurazione della posta elettronica bassanonet.com 02 Guida alla configurazione della posta elettronica I programmi di posta elettronica consentono di gestire una o più caselle e-mail in

Dettagli

Guida alle impostazioni generali

Guida alle impostazioni generali Istruzioni per l uso Guida alle impostazioni generali 1 2 3 4 5 6 7 8 9 Collegamento della macchina Impostazioni di sistema Impostazioni Copiatrice/Document server Impostazioni fax Impostazioni Stampante

Dettagli

Gestione posta elettronica (versione 1.1)

Gestione posta elettronica (versione 1.1) Gestione posta elettronica (versione 1.1) Premessa La presente guida illustra le fasi da seguire per una corretta gestione della posta elettronica ai fini della protocollazione in entrata delle mail (o

Dettagli

Guida. Vista Live. Controllo. Riproduzione su 24 ore. Ricerca avanz. Le icone includono: Mod. uscita. Icona. Un sensore di allarme.

Guida. Vista Live. Controllo. Riproduzione su 24 ore. Ricerca avanz. Le icone includono: Mod. uscita. Icona. Un sensore di allarme. Guida operatore del registratore TruVision Vista Live Sull immagine live dello schermo vengono visualizzati laa data e l ora corrente, il nome della telecamera e viene indicato se è in corso la registrazione.

Dettagli

MEGA Process. Manuale introduttivo

MEGA Process. Manuale introduttivo MEGA Process Manuale introduttivo MEGA 2009 SP4 1ª edizione (giugno 2010) Le informazioni contenute nel presente documento possono essere modificate senza preavviso e non costituiscono in alcun modo un

Dettagli

SERVER VIDEO 1-PORTA H.264

SERVER VIDEO 1-PORTA H.264 SERVER VIDEO 1-PORTA H.264 MANUALE UTENTE DN-16100 SALVAGUARDIA IMPORTANTE Tutti i prodotti senza piombo offerti dall'azienda sono a norma con i requisiti della legge Europea sulla restrizione per l'uso

Dettagli

PROVINCIA AUTONOMA DI TRENTO

PROVINCIA AUTONOMA DI TRENTO PROVINCIA AUTONOMA DI TRENTO Microsoft Windows 30/10/2014 Questo manuale fornisce le istruzioni per l'utilizzo della Carta Provinciale dei Servizi e del lettore di smart card Smarty sui sistemi operativi

Dettagli

3. nella pagina che verrà visualizzata digitare l indirizzo e-mail che si vuole consultare e la relativa password (come da comunicazione)

3. nella pagina che verrà visualizzata digitare l indirizzo e-mail che si vuole consultare e la relativa password (come da comunicazione) CONFIGURAZIONE DELLA CASELLA DI POSTA ELETTRONICA La consultazione della casella di posta elettronica predisposta all interno del dominio patronatosias.it può essere effettuata attraverso l utilizzo dei

Dettagli

per Scanner Serie 4800/2400

per Scanner Serie 4800/2400 Agosto, 2003 Guida d installazione e guida utente per Scanner Serie 4800/2400 Copyright 2003 Visioneer. Tutti i diritti riservati. La protezione reclamata per il copyright include tutte le forme, gli aspetti

Dettagli

Procedura per il ripristino dei certificati del dispositivo USB

Procedura per il ripristino dei certificati del dispositivo USB Procedura per il ripristino dei certificati del dispositivo USB 30/04/2013 Sommario - Limitazioni di responsabilità e uso del manuale... 3 1 Glossario... 3 2 Presentazione... 4 3 Quando procedere al ripristino

Dettagli

Altre opzioni Optralmage

Altre opzioni Optralmage di Personalizzazione delle impostazioni............ 2 Impostazione manuale delle informazioni sul fax......... 5 Creazione di destinazioni fax permanenti................ 7 Modifica delle impostazioni di

Dettagli

TeamViewer 8 Manuale Controllo remoto

TeamViewer 8 Manuale Controllo remoto TeamViewer 8 Manuale Controllo remoto Rev 8.0-12/2012 TeamViewer GmbH Kuhnbergstraße 16 D-73037 Göppingen www.teamviewer.com Indice 1 Informazioni su TeamViewer... 6 1.1 Informazioni sul software... 6

Dettagli

LASERJET PROFESSIONAL M1130/M1210. Guida dell utente

LASERJET PROFESSIONAL M1130/M1210. Guida dell utente LASERJET PROFESSIONAL M1130/M1210 Guida dell utente Unità MFP HP LaserJet Professional serie M1130/M1210 Guida dell'utente Copyright e licenza 2014 Copyright Hewlett-Packard Development Company, L.P.

Dettagli

Risoluzione dei problemi

Risoluzione dei problemi Istruzioni per l uso Risoluzione dei problemi 1 2 3 4 5 6 7 Quando la macchina non funziona nel modo corretto Risoluzione dei problemi quando si utilizza la funzione copiatrice Risoluzione dei problemi

Dettagli

Manuale dell'utente di Symantec Backup Exec System Recovery Granular Restore Option

Manuale dell'utente di Symantec Backup Exec System Recovery Granular Restore Option Manuale dell'utente di Symantec Backup Exec System Recovery Granular Restore Option Manuale dell'utente di Symantec Backup Exec System Recovery Granular Restore Option Il software descritto nel presente

Dettagli

LASERJET PROFESSIONAL P1100 Printer series Guida dell utente

LASERJET PROFESSIONAL P1100 Printer series Guida dell utente LASERJET PROFESSIONAL P1100 Printer series Guida dell utente Stampante HP LaserJet Professional serie P1100 Guida dell'utente Copyright e licenza 2014 Copyright Hewlett-Packard Development Company, L.P.

Dettagli

TeamViewer 7 Manuale Controllo remoto

TeamViewer 7 Manuale Controllo remoto TeamViewer 7 Manuale Controllo remoto TeamViewer GmbH Kuhnbergstraße 16 D-73037 Göppingen teamviewer.com Indice 1 Informazioni su TeamViewer... 5 1.1 Informazioni sul software... 5 1.2 Informazioni sul

Dettagli

Manuale del fax. Istruzioni per l uso

Manuale del fax. Istruzioni per l uso Istruzioni per l uso Manuale del fax 1 2 3 4 5 6 Trasmissione Impostazioni di invio Ricezione Modifica/Conferma di informazioni di comunicazione Fax via computer Appendice Prima di utilizzare il prodotto

Dettagli

MANUALE UTENTE DEL SOFTWARE DI GESTIONE DEGLI ART. SDVR040A/SDVR080A/SDVR160A

MANUALE UTENTE DEL SOFTWARE DI GESTIONE DEGLI ART. SDVR040A/SDVR080A/SDVR160A MANUALE UTENTE DEL SOFTWARE DI GESTIONE DEGLI ART. SDVR040A/SDVR080A/SDVR160A Leggere attentamente questo manuale prima dell utilizzo e conservarlo per consultazioni future Via Don Arrigoni, 5 24020 Rovetta

Dettagli

Outlook Express 6 Microsoft Internet Explorer, Avvio del programma Creare un nuovo account

Outlook Express 6 Microsoft Internet Explorer, Avvio del programma Creare un nuovo account Outlook Express 6 è un programma, incluso nel browser di Microsoft Internet Explorer, che ci permette di inviare e ricevere messaggi di posta elettronica. È gratuito, semplice da utilizzare e fornisce

Dettagli

Acronis Backup & Recovery 10 Advanced Server Virtual Edition. Guida introduttiva

Acronis Backup & Recovery 10 Advanced Server Virtual Edition. Guida introduttiva Acronis Backup & Recovery 10 Advanced Server Virtual Edition Guida introduttiva Questo documento descrive come installare e iniziare a utilizzare Acronis Backup & Recovery 10 Advanced Server Virtual Edition.

Dettagli

Boot Camp Guida di installazione e configurazione

Boot Camp Guida di installazione e configurazione Boot Camp Guida di installazione e configurazione Indice 3 Introduzione 4 Panoramica dell'installazione 4 Passo 1: Verificare la presenza di aggiornamenti 4 Passo 2: Per preparare il Mac per Windows 4

Dettagli

Soluzioni multifunzionali, ideali per gestire ogni flusso di lavoro

Soluzioni multifunzionali, ideali per gestire ogni flusso di lavoro Soluzioni multifunzionali, ideali per gestire ogni flusso di lavoro Sistemi digitali per l ufficio sempre più efficienti e facili da usare Ottenere massima efficienza ed elevata professionalità, pur mantenendo

Dettagli

File Leggimi relativo a Quark Licensing Administrator 4.5.0.2

File Leggimi relativo a Quark Licensing Administrator 4.5.0.2 File Leggimi relativo a Quark Licensing Administrator 4.5.0.2 INDICE Indice File Leggimi relativo a Quark Licensing Administrator 4.5.0.2...4 Requisiti di sistema: QLA Server...5 Requisiti di sistema:

Dettagli

Acronis Backup & Recovery 10 Server for Windows Acronis Backup & Recovery 10 Workstation

Acronis Backup & Recovery 10 Server for Windows Acronis Backup & Recovery 10 Workstation Acronis Backup & Recovery 10 Server for Windows Acronis Backup & Recovery 10 Workstation Guida introduttiva 1 Informazioni sul documento Questo documento descrive come installare e iniziare ad utilizzare

Dettagli

SOFTWARE GESTIONE SMS DA INTERFACCE CL MANUALE D INSTALLAZIONE ED USO

SOFTWARE GESTIONE SMS DA INTERFACCE CL MANUALE D INSTALLAZIONE ED USO CLSMS SOFTWARE GESTIONE SMS DA INTERFACCE CL MANUALE D INSTALLAZIONE ED USO Sommario e introduzione CLSMS SOMMARIO INSTALLAZIONE E CONFIGURAZIONE... 3 Parametri di configurazione... 4 Attivazione Software...

Dettagli

Introduzione ai protocolli di rete Il protocollo NetBEUI Il protocollo AppleTalk Il protocollo DLC Il protocollo NWLink Il protocollo TCP/IP

Introduzione ai protocolli di rete Il protocollo NetBEUI Il protocollo AppleTalk Il protocollo DLC Il protocollo NWLink Il protocollo TCP/IP Protocolli di rete Sommario Introduzione ai protocolli di rete Il protocollo NetBEUI Il protocollo AppleTalk Il protocollo DLC Il protocollo NWLink Il protocollo TCP/IP Configurazione statica e dinamica

Dettagli

Manuale - TeamViewer 6.0

Manuale - TeamViewer 6.0 Manuale - TeamViewer 6.0 Revision TeamViewer 6.0 9947c Indice Indice 1 Ambito di applicazione... 1 1.1 Informazioni su TeamViewer... 1 1.2 Le nuove funzionalità della Versione 6.0... 1 1.3 Funzioni delle

Dettagli

ADOBE READER XI. Guida ed esercitazioni

ADOBE READER XI. Guida ed esercitazioni ADOBE READER XI Guida ed esercitazioni Guida di Reader Il contenuto di alcuni dei collegamenti potrebbe essere disponibile solo in inglese. Compilare moduli Il modulo è compilabile? Compilare moduli interattivi

Dettagli

Strumenti 3D per SMART Notebook 11.1. Manuale dell'utente

Strumenti 3D per SMART Notebook 11.1. Manuale dell'utente Strumenti 3D per SMART Notebook 11.1 Manuale dell'utente Registrazione del prodotto Se si registra il prodotto SMART, si verrà informati delle nuove funzionalità e aggiornamenti software disponibili. Registrazione

Dettagli

Manuale Utente. S e m p l i c e m e n t e D a t i M i g l i o r i!

Manuale Utente. S e m p l i c e m e n t e D a t i M i g l i o r i! Manuale Utente S e m p l i c e m e n t e D a t i M i g l i o r i! INDICE INDICE... 3 INTRODUZIONE... 3 Riguardo questo manuale...3 Informazioni su VOLT 3 Destinatari 3 Software Richiesto 3 Novità su Volt...3

Dettagli

Guida all'installazione del WiFi Booster WN1000RP per dispositivi mobili

Guida all'installazione del WiFi Booster WN1000RP per dispositivi mobili Guida all'installazione del WiFi Booster WN1000RP per dispositivi mobili Sommario Per iniziare............................................ 3 Il WiFi Booster......................................... 4 Pannello

Dettagli

Configurazione Zimbra mail per accedere alla propria casella di posta tramite il browser.

Configurazione Zimbra mail per accedere alla propria casella di posta tramite il browser. Configurazione Zimbra mail per accedere alla propria casella di posta tramite il browser. Se vogliamo accedere alla nostra casella di posta elettronica unipg.it senza usare un client di posta (eudora,

Dettagli

SOLUZIONI PER ANOMALIE RISCONTRATE NELL USO DELLA PROCEDURA ON-LINE IMPOSSIBILITA DI ACCEDERE NELLA PROCEDURA ON-LINE

SOLUZIONI PER ANOMALIE RISCONTRATE NELL USO DELLA PROCEDURA ON-LINE IMPOSSIBILITA DI ACCEDERE NELLA PROCEDURA ON-LINE SOLUZIONI PER ANOMALIE RISCONTRATE NELL USO DELLA PROCEDURA ON-LINE IMPOSSIBILITA DI ACCEDERE NELLA PROCEDURA ON-LINE ESEGUIRE: MENU STRUMENTI ---- OPZIONI INTERNET --- ELIMINA FILE TEMPORANEI --- SPUNTARE

Dettagli

FileMaker Server 13. Guida introduttiva

FileMaker Server 13. Guida introduttiva FileMaker Server 13 Guida introduttiva 2007-2013 FileMaker, Inc. Tutti i diritti riservati. FileMaker, Inc. 5201 Patrick Henry Drive Santa Clara, California 95054 Stati Uniti FileMaker e Bento sono marchi

Dettagli

HP Deskjet 3070 B611 All-in-One series

HP Deskjet 3070 B611 All-in-One series HP Deskjet 3070 B611 All-in-One series Sommario 1 Procedure...3 2 Conoscere l'unità HP All-in-One Parti della stampante...5 Funzioni del pannello di controllo...6 Impostazioni wireless...6 Spie di stato...7

Dettagli

Nella sezione del sito come partecipare sono presenti tutte le istruzioni utili ad un nuovo utente di Obiettivo Infermiere.

Nella sezione del sito come partecipare sono presenti tutte le istruzioni utili ad un nuovo utente di Obiettivo Infermiere. Istruzioni esemplificate per Iscrizione e fruizione Corsi ECM FAD La nuovissima piattaforma proprietaria FAD Ippocrates3 adottata a partire da gennaio 2013 da SANITANOVA S.r.l., è in grado di dimensionare

Dettagli

CATTURARE LO SCHERMO INTERO O LA FINESTRA ATTIVA

CATTURARE LO SCHERMO INTERO O LA FINESTRA ATTIVA CATTURARE LO SCHERMO INTERO O LA FINESTRA ATTIVA Supponiamo di voler eseguire una istantanea del nostro desktop, quella che in gergo si chiama Screenshot (da screen, schermo, e shot, scatto fotografico).

Dettagli

Guida dell'utente di Norton Save and Restore

Guida dell'utente di Norton Save and Restore Guida dell'utente Guida dell'utente di Norton Save and Restore Il software descritto in questo manuale viene fornito con contratto di licenza e può essere utilizzato solo in conformità con i termini del

Dettagli

HORIZON SQL CONFIGURAZIONE DI RETE

HORIZON SQL CONFIGURAZIONE DI RETE 1-1/9 HORIZON SQL CONFIGURAZIONE DI RETE 1 CARATTERISTICHE DI UN DATABASE SQL...1-2 Considerazioni generali... 1-2 Concetto di Server... 1-2 Concetto di Client... 1-2 Concetto di database SQL... 1-2 Vantaggi...

Dettagli

Guida al ripristino e alla risoluzione dei problemi. Creare i dischi di ripristino subito dopo l'impostazione.

Guida al ripristino e alla risoluzione dei problemi. Creare i dischi di ripristino subito dopo l'impostazione. Guida al ripristino e alla risoluzione dei problemi Creare i dischi di ripristino subito dopo l'impostazione. Indice Trovare le informazioni necessarie... 3 Ripristino e backup... 4 Cos'è il ripristino

Dettagli

Manuale di Remote Desktop Connection. Brad Hards Urs Wolfer Traduzione: Luciano Montanaro Traduzione: Daniele Micci

Manuale di Remote Desktop Connection. Brad Hards Urs Wolfer Traduzione: Luciano Montanaro Traduzione: Daniele Micci Manuale di Remote Desktop Connection Brad Hards Urs Wolfer Traduzione: Luciano Montanaro Traduzione: Daniele Micci 2 Indice 1 Introduzione 5 2 Il protocollo Remote Frame Buffer 6 3 Uso di Remote Desktop

Dettagli

Unità MFP HP Color LaserJet serie CM3530 Guida dell'utente

Unità MFP HP Color LaserJet serie CM3530 Guida dell'utente Unità MFP HP Color LaserJet serie CM3530 Guida dell'utente Utilizzo del prodotto Gestione del prodotto Manutenzione del prodotto Risoluzione dei problemi Informazioni aggiuntive sul prodotto: www.hp.com/support/cljcm3530mfp

Dettagli

iphone in azienda Guida alla configurazione per gli utenti

iphone in azienda Guida alla configurazione per gli utenti iphone in azienda Guida alla configurazione per gli utenti iphone è pronto per le aziende. Supporta Microsoft Exchange ActiveSync, così come servizi basati su standard, invio e ricezione di e-mail, calendari

Dettagli

MODELLO AL-2021 AL-2041 SISTEMA MULTIFUNZIONALA DIGITALE MANUALE DI ISTRUZIONI. Pagina

MODELLO AL-2021 AL-2041 SISTEMA MULTIFUNZIONALA DIGITALE MANUALE DI ISTRUZIONI. Pagina MODELLO AL-0 AL-0 SISTEMA MULTIFUNZIONALA DIGITALE MANUALE DI ISTRUZIONI AL-0 Pagina INDICE... INTRODUZIONE... CARICAMENTO DELLA CARTA... 9 INSTALLAZIONE DEL SOFTWARE... FUNZIONI DI COPIA...5 FUNZIONI

Dettagli

Se il corso non si avvia

Se il corso non si avvia Se il corso non si avvia Ci sono quattro possibili motivi per cui questo corso potrebbe non avviarsi correttamente. 1. I popup Il corso parte all'interno di una finestra di popup attivata da questa finestra

Dettagli

WINDOWS - Comandi rapidi da tastiera più utilizzati.

WINDOWS - Comandi rapidi da tastiera più utilizzati. WINDOWS - Comandi rapidi da tastiera più utilizzati. La prima colonna indica il tasto da premere singolarmente e poi rilasciare. La seconda e terza colonna rappresenta la combinazione dei i tasti da premere

Dettagli

Samsung Data Migration v2.6 Introduzione e Guida all'installazione

Samsung Data Migration v2.6 Introduzione e Guida all'installazione Samsung Data Migration v2.6 Introduzione e Guida all'installazione 2013. 12 (Revisione 2.6.) Esclusione di responsabilità legale SAMSUNG ELECTRONICS SI RISERVA IL DIRITTO DI MODIFICARE I PRODOTTI, LE INFORMAZIONI

Dettagli

GFI Product Manual. Manuale per il client fax

GFI Product Manual. Manuale per il client fax GFI Product Manual Manuale per il client fax http://www.gfi.com info@gfi.com Le informazioni contenute nel presente documento sono soggette a modifiche senza preavviso. Le società, i nomi e i dati utilizzati

Dettagli

Guida all utilizzo del dispositivo USB

Guida all utilizzo del dispositivo USB Guida all utilizzo del dispositivo USB 30/04/2013 Sommario - Limitazioni di responsabilità e uso del manuale... 3 1. Glossario... 3 2. Guida all utilizzo del dispositivo USB... 4 2.1 Funzionamento del

Dettagli

Guida all'installazione ed uso dell'app RXCamLink

Guida all'installazione ed uso dell'app RXCamLink Guida all'installazione ed uso dell'app RXCamLink Questa guida riporta i passi relativi all'installazione ed all'utilizzo dell'app "RxCamLink" per il collegamento remoto in mobilità a sistemi TVCC basati

Dettagli

TeamViewer 8 Manuale Meeting

TeamViewer 8 Manuale Meeting TeamViewer 8 Manuale Meeting Rev 8.0-12/2012 TeamViewer GmbH Kuhnbergstraße 16 D-73037 Göppingen www.teamviewer.com Indice 1 Informazioni su TeamViewer... 5 1.1 Informazioni sul software... 5 1.2 Informazioni

Dettagli

Installazione ed attivazione della "SUITE OFFIS" versione SERVER

Installazione ed attivazione della SUITE OFFIS versione SERVER Installazione ed attivazione della "SUITE OFFIS" versione SERVER Premessa La versione server di OFFIS può essere installata e utilizzata indifferentemente da PC/Win o Mac/Osx e consente l'accesso contemporaneo

Dettagli

Creare e ripristinare immagine di sistema con Windows 8

Creare e ripristinare immagine di sistema con Windows 8 Creare e ripristinare immagine di con Windows 8 La versione Pro di Windows 8 offre un interessante strumento per il backup del computer: la possibilità di creare un immagine completa del, ovvero la copia

Dettagli

Uso della Guida Informazioni sulle funzioni della Guida incorporate Uso della Guida Uso della finestra Come fare per Uso di altre funzioni di supporto

Uso della Guida Informazioni sulle funzioni della Guida incorporate Uso della Guida Uso della finestra Come fare per Uso di altre funzioni di supporto Uso della Guida Informazioni sulle funzioni della Guida incorporate Uso della Guida Uso della finestra Come fare per Uso di altre funzioni di supporto Informazioni sulle funzioni della Guida incorporate

Dettagli

Nitro Reader 3 Guida per l' utente

Nitro Reader 3 Guida per l' utente Nitro Reader 3 Guida per l' utente In questa Guida per l'utente Benvenuti in Nitro Reader 3 1 Come usare questa guida 1 Trovare rapidamente le informazioni giuste 1 Per eseguire una ricerca basata su parole

Dettagli

FIRESHOP.NET. Gestione Utility & Configurazioni. Rev. 2014.3.1 www.firesoft.it

FIRESHOP.NET. Gestione Utility & Configurazioni. Rev. 2014.3.1 www.firesoft.it FIRESHOP.NET Gestione Utility & Configurazioni Rev. 2014.3.1 www.firesoft.it Sommario SOMMARIO Introduzione... 4 Impostare i dati della propria azienda... 5 Aggiornare il programma... 6 Controllare l integrità

Dettagli

Testi della Guida introduttiva a cura di Martin Ley. Revisione e controllo qualità: Cristina Bachmann, Heiko Bischoff, Marion Bröer, Sabine Pfeifer,

Testi della Guida introduttiva a cura di Martin Ley. Revisione e controllo qualità: Cristina Bachmann, Heiko Bischoff, Marion Bröer, Sabine Pfeifer, Guida Introduttiva Testi della Guida introduttiva a cura di Martin Ley. Revisione e controllo qualità: Cristina Bachmann, Heiko Bischoff, Marion Bröer, Sabine Pfeifer, Heike Schilling. Data di rilascio:

Dettagli

ATLAS : Aula - COME ESEGUIRE UNA SESSIONE DEMO

ATLAS : Aula - COME ESEGUIRE UNA SESSIONE DEMO ATLAS : Aula - COME ESEGUIRE UNA SESSIONE DEMO Come eseguire una sessione DEMO CONTENUTO Il documento contiene le informazioni necessarie allo svolgimento di una sessione di prova, atta a verificare la

Dettagli

ApplicationServer XG Versione 11. Ultimo aggiornamento: 10.09.2013

ApplicationServer XG Versione 11. Ultimo aggiornamento: 10.09.2013 ApplicationServer XG Versione 11 Ultimo aggiornamento: 10.09.2013 Indice Indice... i Introduzione a 2X ApplicationServer... 1 Cos'è 2X ApplicationServer?... 1 Come funziona?... 1 Su questo documento...

Dettagli

GUIDA DELL UTENTE IN RETE

GUIDA DELL UTENTE IN RETE Server di stampa multifunzione Ethernet multiprotocollo su scheda e Server di stampa multifunzione Ethernet (IEEE 802.11b/g) senza fili GUIDA DELL UTENTE IN RETE Leggere attentamente questo manuale prima

Dettagli

Funzioni di base. Manualino OE6. Outlook Express 6

Funzioni di base. Manualino OE6. Outlook Express 6 Manualino OE6 Microsoft Outlook Express 6 Outlook Express 6 è un programma, incluso nel browser di Microsoft Internet Explorer, che ci permette di inviare e ricevere messaggi di posta elettronica. È gratuito,

Dettagli

Configurazioni Mobile Connect

Configurazioni Mobile Connect Mailconnect Mail.2 L EVOLUZIONE DELLA POSTA ELETTRONICA Configurazioni Mobile Connect iphone MOBILE CONNECT CONFIGURAZIONE MOBILE CONNECT PER IPHONE CONFIGURAZIONE IMAP PER IPHONE RUBRICA CONTATTI E IPHONE

Dettagli

Access Point WiFi Powerline 500 XWNB5201 - Guida all installazione

Access Point WiFi Powerline 500 XWNB5201 - Guida all installazione Access Point WiFi Powerline 500 XWNB5201 - Guida all installazione Assistenza tecnica Grazie per aver scelto i prodotti NETGEAR. Una volta completata l'installazione del dispositivo, individuare il numero

Dettagli

C O M E I N I Z I A R E A U S A R E U N T A B L E T A N D R O I D

C O M E I N I Z I A R E A U S A R E U N T A B L E T A N D R O I D C O M E I N I Z I A R E A U S A R E U N T A B L E T A N D R O I D Se avete un tablet android, ma non avete la minima idea di come accenderlo, usarlo e avviarlo, seguite queste nostre indicazioni 1. ATTIVAZIONE

Dettagli

AUTENTICAZIONE CON CERTIFICATI DIGITALI MOZILLA THUNDERBIRD

AUTENTICAZIONE CON CERTIFICATI DIGITALI MOZILLA THUNDERBIRD AUTENTICAZIONE CON CERTIFICATI DIGITALI MOZILLA THUNDERBIRD 1.1 Premessa Il presente documento è una guida rapida che può aiutare i clienti nella corretta configurazione del software MOZILLA THUNDERBIRD

Dettagli

WEB Conference, mini howto

WEB Conference, mini howto Prerequisiti: WEB Conference, mini howto Per potersi collegare o creare una web conference è necessario: 1) Avere un pc con sistema operativo Windows XP o vista (windows 7 non e' ancora certificato ma

Dettagli

Aggiornamento del firmware per iphone con connettore Lightning compatibile con AppRadio Mode

Aggiornamento del firmware per iphone con connettore Lightning compatibile con AppRadio Mode Aggiornamento del firmware per iphone con connettore Lightning compatibile con AppRadio Mode Istruzioni sull aggiornamento per i modelli di navigazione: AVIC-F40BT, AVIC-F940BT, AVIC-F840BT e AVIC-F8430BT

Dettagli

Corso di Alfabetizzazione Informatica

Corso di Alfabetizzazione Informatica Corso di Alfabetizzazione Informatica Scopo di questo corso, vuole essere quello di fornire ad ognuno dei partecipanti, indipendentemente dalle loro precedenti conoscenze informatiche, l apprendimento

Dettagli

Porta di Accesso versione 5.0.12

Porta di Accesso versione 5.0.12 Pag. 1 di 22 Controlli da effettuare in seguito al verificarsi di ERRORE 10 nell utilizzo di XML SAIA Porta di Accesso versione 5.0.12 Pag. 2 di 22 INDICE 1. INTRODUZIONE... 3 2. VERIFICHE DA ESEGUIRE...3

Dettagli

IDom. Omnicon SRL Via Petrarca 14 20843 Verano Brianza (MB) info@omnicon.it

IDom. Omnicon SRL Via Petrarca 14 20843 Verano Brianza (MB) info@omnicon.it IDom MANUALE UTENTE Omnicon SRL Via Petrarca 14 20843 Verano Brianza (MB) info@omnicon.it 2 COPYRIGHT Tutti i nomi ed i marchi citati nel documento appartengono ai rispettivi proprietari. Le informazioni

Dettagli

Arcserve Replication and High Availability

Arcserve Replication and High Availability Arcserve Replication and High Availability Guida operativa per Oracle Server per Windows r16.5 La presente documentazione, che include il sistema di guida in linea integrato e materiale distribuibile elettronicamente

Dettagli

Di seguito sono descritti i prerequisiti Hardware e Software che deve possedere la postazione a cui viene collegata l Aruba Key.

Di seguito sono descritti i prerequisiti Hardware e Software che deve possedere la postazione a cui viene collegata l Aruba Key. 1 Indice 1 Indice... 2 2 Informazioni sul documento... 3 2.1 Scopo del documento... 3 3 Caratteristiche del dispositivo... 3 3.1 Prerequisiti... 3 4 Installazione della smart card... 4 5 Avvio di Aruba

Dettagli

Guida all'installazione di SLPct. Manuale utente. Evoluzioni Software www.evoluzionisoftware.it info@evoluzionisoftware.it

Guida all'installazione di SLPct. Manuale utente. Evoluzioni Software www.evoluzionisoftware.it info@evoluzionisoftware.it Guida all'installazione di SLPct Manuale utente Evoluzioni Software www.evoluzionisoftware.it info@evoluzionisoftware.it Premessa Il redattore di atti giuridici esterno SLpct è stato implementato da Regione

Dettagli

Guida all Uso. L a t u a i m p r e s a, c h i av e i n m a n o. Guida_BusinessKey.indd 1 18-05-2007 10:53:34

Guida all Uso. L a t u a i m p r e s a, c h i av e i n m a n o. Guida_BusinessKey.indd 1 18-05-2007 10:53:34 Guida all Uso L a t u a i m p r e s a, c h i av e i n m a n o. Guida_BusinessKey.indd 1 18-05-2007 10:53:34 Cos è la Business Key La Business Key è una chiavetta USB portatile, facile da usare, inseribile

Dettagli

MINI GUIDA SINTETICA per l uso della lavagna interattiva multimediale

MINI GUIDA SINTETICA per l uso della lavagna interattiva multimediale MINI GUIDA SINTETICA per l uso della lavagna interattiva multimediale InterWrite SchoolBoard è un software per lavagna elettronica di facile utilizzo. Può essere adoperata anche da studenti diversamente

Dettagli

Vassoio 5 (opzionale) Vassoio 6 (inseritore) (opzionale) Pannello comandi. Stazione di finitura per grandi volumi (opzionale) Pannello comandi

Vassoio 5 (opzionale) Vassoio 6 (inseritore) (opzionale) Pannello comandi. Stazione di finitura per grandi volumi (opzionale) Pannello comandi Xerox ColorQube 90/ 90/ 90 Descrizione generale della macchina Descrizione generale della macchina Funzioni In base alla configurazione, il dispositivo è in grado di eseguire le seguenti operazioni: 8

Dettagli

Schema Tipologia a Stella

Schema Tipologia a Stella Cos'e' esattamente una rete! Una LAN (Local Area Network) è un insieme di dispositivi informatici collegati fra loro, che utilizzano un linguaggio che consente a ciascuno di essi di scambiare informazioni.

Dettagli

Rational Asset Manager, versione 7.1

Rational Asset Manager, versione 7.1 Rational Asset Manager, versione 7.1 Versione 7.1 Guida all installazione Rational Asset Manager, versione 7.1 Versione 7.1 Guida all installazione Note Prima di utilizzare queste informazioni e il prodotto

Dettagli

Manuale d'uso per Nokia Image Viewer SU-5. 9356197 Edizione 1

Manuale d'uso per Nokia Image Viewer SU-5. 9356197 Edizione 1 Manuale d'uso per Nokia Image Viewer SU-5 9356197 Edizione 1 DICHIARAZIONE DI CONFORMITÀ Noi, NOKIA CORPORATION, dichiariamo sotto la nostra esclusiva responsabilità che il prodotto SU-5 è conforme alle

Dettagli