Utilizzo dei dispositivi di scansione per la dematerializzazione documentale

Dimensione: px
Iniziare la visualizzazioe della pagina:

Download "Utilizzo dei dispositivi di scansione per la dematerializzazione documentale"

Transcript

1 1 Utilizzo dei dispositivi di scansione per la dematerializzazione documentale Autori Diego Puleo Angelo Raffa 16/10/2013 Versione Vers. 1.0 DEF 19/12/2013 Revisione a cura di Mery Ordile 19/12/2013 Validazione Vers /12/2013

2 Sommario 2 UTILIZZO DEI DISPOSITIVI DI SCANSIONE PER LA DEMATERIALIZZAZIONE DOCUMENTALE... 1 CAP. 1 - CONFIGURAZIONE SCANNER CON IL SISTEMA TITULUS... 3 INTRODUZIONE... 3 INSTALLAZIONE PLUGIN... 4 IMPOSTAZIONE SCANNER... 5 VERIFICA SCANNER CAP. 2 - PROCEDURA DI SCANSIONE IN MAILBOX PER XEROX WORKCENTRE - CENTREWARE...10 DESCRIZIONE DEL PANNELLO COMANDI SCANSIONE SU MAILBOX - INDICAZIONI CREAZIONE DI UNA CARTELLA PRIVATA UTILIZZO DI SCANSIONE SU MAILBOX ACCESSO AI LAVORI IN UNA MAILBOX CAP. 3 - SCANSIONE FLUSSO DI LAVORO...19 INTRODUZIONE Archivi Modelli OPZIONI DI SCANSIONE FLUSSO DI LAVORO UTILIZZO DI SCANSIONE FLUSSO DI LAVORO SELEZIONE DI UN MODELLO Tipo di originale Preselezioni di scansione Impostazioni avanzate Opzioni immagine Miglioramento immagine Risoluzione Qualità/Dimensione file Aggiorna modelli Regolazione layout Orientamento originali Formato originale Cancellazione margine OPZIONI DI ARCHIVIAZIONE Nome file Formato file Se il file esiste già Gestione documenti Aggiungi destinazioni file ASSEMBLAGGIO LAVORO Lavoro composto... 43

3 CAP. 1 - Configurazione Scanner con il Sistema TITULUS 3 INTRODUZIONE Di seguito viene descritta la procedura di configurazione degli scanner da tavolo, in dotazione al personale dell Università degli Studi di Messina, con il sistema TITULUS, in uso nell Ateneo per la gestione documentale ed il protocollo informatico, in modo tale da eseguire la scansione dei documenti direttamente dalla maschera di registrazione di TITULUS, senza necessità di provvedere prima al salvataggio sul proprio PC. Il browser consigliato è Internet Explorer dalla versione 8 in poi, poiché mette a disposizione un particolare plugin per l interfacciamento immediato tra scanner e applicativo TITULUS; chi volesse utilizzare altri browser dovrà prima scansionare i documenti in cartelle locali sul proprio PC e successivamente inserirli tramite TITULUS in ogni registrazione. NOTA: Purtroppo per alcuni particolari scanner da tavolo queste indicazioni potrebbero non essere valide, nonostante una corretta installazione degli scanner e dei relativi driver. Si rammenta che le stampanti/scanner di Rete non possono essere configurate secondo le indicazioni fornite in queste pagine, ma in quelle del cap.2. Dopo aver avuto in dotazione uno scanner da tavolo, seguire attentamente le guide fornite dal produttore dell hardware fino all installazione completa dello Scanner sul proprio PC; se il fornitore hardware li rilascia nel CD/DVD di installazione, allora è necessario installare obbligatoriamente i driver relativi ai protocolli WIA, TWAIN e ISIS. Prima di continuare, verificare il funzionamento dello scanner tramite i programmi messi a disposizione dal fornitore.

4 Installazione Plugin 4 Accedere a TITULUS tramite Internet Explorer (altri browser non supportano questa configurazione). Al primo accesso e ad ogni aggiornamento successivo (il computer deve essere collegato in rete), verrà chiesto di installare il controllo ActiveX Highway Imaging Control : procedere con l installazione (accertarsi di avere un utente con la possibilità di installare applicazioni, cioè con diritti di Amministratore). Fig. 1 - Installazione plug-in

5 5 ATTENZIONE: l installazione potrebbe essere bloccata dall impostazione di blocco popup. Abilitare l indirizzo dalle impostazioni del browser, poi procedere come sopra indicato. Impostazione Scanner Dal menu iniziale di TITULUS entrare in registrazione di un documento non protocollato, premendo sul pulsante Documenti non protocollati. Fig. 2 - Registrazione documento non protocollato L operazione si potrebbe eseguire anche con gli altri pulsanti di registrazione, quali Protocollo tra uffici e Protocollo in partenza, ma si potrebbe rischiare di protocollare per errore. Dalla maschera aperta di registrazione dei documenti non protocollati, cliccare verso il fondo della pagina con il pulsante destro del mouse. Si aprirà il menù a tendina di gestione del plug-in.

6 6 Fig. 3 - Menù a tendina di gestione del plug-in Selezionare dal menù l'opzione: Seleziona la fonte (Vedi freccia rossa nell immagine 3 sopra) e scegliere lo scanner appena installato fra le fonti disponibili. Per esempio nella figura 4 seguente stiamo simulando di installare lo scanner Canon DR-2580C. Fig. 4 - Dialogo di selezione fonte Twain

7 Scegliere lo scanner e cliccare su Seleziona ; in questo modo stiamo comunicando a TITULUS che per le scansioni che inseriremo, utilizzeremo lo scanner Canon DR-2580C. 7 Adesso assoceremo le convenzioni tra i vari tipi di immagini ad una specifica codifica. Premere nuovamente verso il fondo della pagina con il tasto destro del mouse; apparirà di nuovo la schermata, come in fig. 3, da cui scegliere dal menù a comparsa Imposta conversioni e, dalla finestra di dialogo che appare, procedere alla configurazione delle diverse opzioni di conversione secondo il proprio interesse. Il dialogo è suddiviso in due zone principali, Originale e Destinazione: (si veda fig. 5 seguente). Fig. 5 - Dialogo di configurazione delle trasformazioni Per ogni formato descritto nella zona Originale occorre stabilire il formato di conversione nella zona Destinazione. In particolare, per la zona destinazione, oltre al formato di destinazione, si deve indicare anche il livello di compressione. Nella seguente tabella 1 riportiamo le impostazioni di conversione suggerite, allo scopo di ottimizzare l occupazione su disco senza perdere qualità nell immagine.

8 Originale Destinazione 8 B/N B/N CCITT42D (TIFF4) B/N Retinato B/N Retinato CCITT42D (TIFF4) 16 Grigi B/N CCITT42D (TIFF4) 16 Colori B/N CCITT42D (TIFF4) 256 Grigi B/N CCITT42D (TIFF4) 256 Colori B/N CCITT42D (TIFF4) 256 Grigi B/N CCITT42D (TIFF4) RVB 16 bit RVB 24 bit JPEG RVB 24 bit B/N CCITT42D (TIFF4) Tabella 1 Si noti che la conversione offerta dal plug-in consente di trasformare un immagine acquisita da scanner da un formato ad un altro; tuttavia, lo scopo principale per il quale fare uso del plug-in è quello di comprimere quanto ricevuto dallo scanner secondo i principali e più evoluti standard di compressione, previsti per le immagini. Si sottolinea l importanza di configurare lo scanner in maniera adeguata e, a tale scopo, si suggerisce, per la maggior parte delle pagine da acquisire dal protocollo, il formato Bianco e Nero (B/N) a 200 punti pollice.

9 Verifica Scanner. 9 Per verificare il funzionamento dello scanner, cliccare nella parte Immagini su Nome (si veda screenshot sottostante) e scegliere dal menù la voce scansione rapida. Verificare il risultato della scansione. Fig. 6 - Porzione "Immagini" della form di registrazione documenti non protocollati Per verificare il funzionamento dello scanner, cliccate nella parte Immagini su nome (si veda figura 7 sottostante) e scegliere dal menù la voce scansione rapida. Fig. 7 - Porzione Immagini" della form di registrazione documenti non protocollati Lo scanner parte in automatico facendo la scansione dei fogli presenti e caricando le immagini generate direttamente in TITULUS, senza salvarle sul proprio PC.

10 CAP. 2 - Procedura di Scansione in Mailbox per Xerox WorkCentre - CentreWare 10 Descrizione del pannello comandi Fig. 8 Visione del pannello dei comandi 1) Home Servizi: fornisce accesso ai servizi; è il punto di inizio di ogni operazione. 2) Servizi: consente di ritornare alla schermata della funzione di copia, fax o scansione precedente quando è visualizzata la schermata Stato lavori o Stato macchina. 3) Stato lavori: consente di controllare l avanzamento dei lavori attivi oppure di visualizzare informazioni dettagliate sui lavori completati. 4) Stato macchina: consente di controllare lo stato del dispositivo, dei contatori di fatturazione e dei materiali di consumo oppure di stampare i rapporti e la documentazione per l utente. Questo pulsante può essere utilizzato anche durante l accesso alla modalità Strumenti.

11 5) Schermo sensibile: consente di selezionare le funzioni di programmazione e di visualizzare le procedure di risoluzione dei problemi nonché informazioni generali relative al dispositivo. 6) Accesso: consente di immettere i dettagli di accesso e di scollegarsi dal sistema. 7) Tastierino numerico: utilizzare il tastierino numerico per immettere caratteri alfanumerici. 8) Guida: visualizza i messaggi della Guida per le funzioni del dispositivo. 9) Interruzione stampa: consente di mettere in pausa un lavoro in fase di stampa per eseguire un lavoro di copia più urgente. 10) Avvio: consente di avviare un lavoro. 11) Cancella tutto: premere il pulsante una volta per cancellare la voce corrente. Premere il pulsante due volte per ritornare alle impostazioni predefinite. 12) Arresto: consente di interrompere il lavoro in corso. 13) Risparmio energetico: consente di selezionare la modalità di risparmio energetico, eseguire un riavvio rapido oppure disinserire il sistema. 14) Lingua: consente di selezionare una lingua diversa per la visualizzazione delle opzioni sullo schermo sensibile. 15) Pausa di selezione: da utilizzare per inserire una pausa durante la composizione di un numero fax. 16) C (Cancella voce): per cancellare l inserimento precedente sul tastierino numerico. 11

12 Scansione su mailbox - Indicazioni 12 Scansione su mailbox consente di eseguire la scansione di originali cartacei e di memorizzarli nel dispositivo per recuperarli in seguito. Per utilizzare Scansione su mailbox è possibile utilizzare una cartella pubblica predefinita oppure creare una cartella privata utilizzando Servizi Internet. Se si crea una cartella privata, è necessario assegnare un nome alla cartella e, talvolta, inserire una password di protezione. La cartella pubblica predefinita e le cartelle private impostate vengono visualizzate sul dispositivo sotto l elenco modelli. Per memorizzare immagini in una cartella, selezionare la cartella e scansionare le immagini. Se è stata selezionata una cartella privata, potrebbe essere richiesto l inserimento di una password. Le immagini scansionate possono quindi essere recuperate sul PC collegandosi a Servizi Internet e poi selezionando la cartella richiesta. Se è stata selezionata una cartella privata, potrebbe essere richiesto l inserimento di una password. È possibile quindi stampare i documenti scansiti o salvarli sul proprio PC. (vedi Fig. 1) Fig. 9 Flussi dati in caso di scansione su Mailbox

13 Creazione di una cartella privata 13 Per creare una cartella privata: 1. Aprire il browser Web dalla workstation. 2. Nel campo URL, immettere seguito dall indirizzo IP del dispositivo. Ad esempio, se l indirizzo IP è , immettere quanto segue nel campo URL: 3. Premere Invio per visualizzare la home page. Vengono visualizzate le opzioni di Servizi Internet per il dispositivo. (vedi Fig. 2) Fig. 10 Schermata di accesso a Servizi Internet. Nota: per individuare l indirizzo IP del dispositivo, stampare un rapporto di configurazione. 4. Selezionare Scansione e scegliere Mailbox dalle opzioni visualizzate. Vengono visualizzate le opzioni Scansione su mailbox. 5. Selezionare Crea cartella e immettere il nome della cartella, una password e la conferma della password (se necessario). (vedi Fig. 11)

14 14 Fig. 11 Creazione Cartella privata 6. Selezionare Applica. La nuova cartella viene creata e visualizzata nell elenco cartelle. 7. Per accedere alla cartella privata e personalizzarne le opzioni, selezionare prima la cartella. Se necessario, inserire la password della cartella. Selezionare Personalizza le impostazioni per personalizzare le selezioni di scansione utilizzando l opzione Modifica. Dopo aver personalizzato ciascuna opzione, selezionare Applica. Al termine, selezionare Indietro per tornare alla schermata Contenuto della cartella. 8. Per modificare la password della cartella o cancellare la cartella, utilizzare l opzione Modifica la cartella. A questo punto, la cartella privata è impostata e viene visualizzata nell elenco dei modelli quando l opzione Scansione flusso di lavoro è selezionata nel dispositivo. (vedi Fig. 12)

15 15 Fig. 12 Visualizzazione delle Cartelle private pronte per operare. Utilizzo di Scansione su mailbox Di seguito i vari passi per effettuare una scansione su mailbox: 1. Caricare i documenti originali nell alimentatore automatico o sulla lastra di esposizione. 2. Premere il pulsante Cancella tutto (AC) due volte e quindi Conferma per annullare eventuali programmazioni di schermata precedenti. 3. Premere il pulsante Home Servizi e selezionare l opzione Scansione flusso di lavoro. Vengono visualizzate le funzioni di Scansione flusso di lavoro.

16 4. Selezionare il modello di cartella nell elenco di destinazioni modello. Se è stata selezionata una cartella privata, potrebbe essere richiesto l inserimento di una password. Immettere la password della cartella utilizzando la tastiera. 5. Apportare le modifiche di programmazione necessarie in Colore di uscita (se disponibile), Scansione fronte/retro, Tipo di originale e Preselezioni di scansione. 6. Ulteriori opzioni di Scansione flusso di lavoro sono disponibili in ciascuna delle schede. Per ulteriori informazioni, vedere le seguenti sezioni: Impostazioni avanzate, Regolazione layout, Opzioni di archiviazione e Assemblaggio lavoro. 7. Premere Avvio per eseguire la scansione degli originali ed elaborare il lavoro di Scansione flusso di lavoro. 8. Rimuovere gli originali dall alimentatore automatico o dalla lastra al termine della scansione. Il lavoro di Scansione flusso di lavoro entra nella coda lavori ed è pronto per l archiviazione. 9. Selezionare Stato lavori per visualizzare tutti gli elenchi lavori e controllare lo stato del proprio lavoro. Per ulteriori informazioni, vedere Stato lavori (vedi Fig. 5). Le immagini scansionate vengono archiviate nella cartella selezionata, da dove sono accessibili tramite Servizi Internet. 16 Fig. 13 Visualizzazione Stato Lavori.

17 Accesso ai lavori in una mailbox 17 Di seguito la procedura per accedere ai lavori appena scansionati sulla Xerox, tramite collegamento in rete dalla propria postazione di lavoro: 1. Per accedere a Servizi Internet, aprire il browser Web sulla workstation. Nel campo URL, immettere seguito dall indirizzo IP del dispositivo. Ad esempio, se l indirizzo IP è , immettere quanto segue nel campo URL: Premere Invio per visualizzare la home page. Vengono visualizzate le opzioni di Servizi Internet per il dispositivo. Nota: per individuare l indirizzo IP del dispositivo, stampare un rapporto di configurazione. 2. Selezionare Scansione e scegliere Mailbox dalle opzioni visualizzate. 3. Selezionare la cartella richiesta. Se si tratta di una cartella privata, potrebbe essere richiesto l inserimento di una password. Inserire la password della cartella e poi selezionare OK. Viene visualizzato un elenco del contenuto della cartella. Se necessario, utilizzare l opzione Aggiorna la vista per aggiornare l elenco del contenuto. L opzione Modifica le impostazioni oppure Modifica la cartella va utilizzata per aggiornare le impostazioni della cartella oppure per cancellare la cartella dal dispositivo. L opzione Cancella tutto consente di cancellare tutti i lavori dalla cartella. (vedi Fig. 14)

18 18 Fig. 14 Visualizzazione Cartella Privata. 4. Selezionare il file richiesto. Sono disponibili le seguenti opzioni: a) Download per salvare una copia del file in un percorso specifico. b) Ristampa per stampare il file su una stampante. Il lavoro viene immediatamente inviato al dispositivo e stampato. c) Cancella consente di rimuovere in modo permanente il file dalla cartella e dal dispositivo. d) Selezionare prima l opzione richiesta dal menu a discesa e poi Vai.

19 Cap. 3 - Scansione flusso di lavoro 19 Introduzione La funzione Scansione flusso di lavoro consente di creare un file di immagini dalla scansione di un documento cartaceo e di archiviarlo in un percorso di rete, noto come archivio, precedentemente selezionato nella nostra Xerox L opzione Scansione flusso di lavoro standard consente la memorizzazione e il recupero delle immagini in formato elettronico da un server o workstation sulla rete. Sono disponibili due opzioni: Scansione su mailbox archivia l immagine nella memoria del dispositivo. Da qui l utente può recuperare i file utilizzando Servizi Internet. Scansione su home consente all utente di inviare i file a un percorso sulla rete specificato come destinazione Home. Scansione flusso di lavoro viene impostata dall amministratore del sistema Xerox 5755 utilizzando Servizi Internet. Archivi Gli archivi sono directory o percorsi di archiviazione impostati in un server, in cui vengono salvati e trattenuti i file di scansione. Gli archivi vengono impostati utilizzando Servizi Internet. Prima di utilizzare la Scansione flusso di lavoro, è necessario che l amministratore del sistema Xerox 5755 imposti gli archivi disponibili nel dispositivo.

20 Modelli Università degli Studi di Messina 20 I modelli sono utilizzati per scansionare o inviare fax al dispositivo tramite il servizio Scansione flusso di lavoro. I modelli definiscono i parametri del lavoro di scansione o fax. Le informazioni relative alla destinazione finale del lavoro e le impostazioni di qualità immagine sono definite nel modello, insieme al nome del modello. Quest ultimo è visualizzato nell elenco dei modelli, accessibile dallo schermo sensibile del dispositivo. Opzioni di Scansione flusso di lavoro 1. Per selezionare il servizio Scansione flusso di lavoro, premere il pulsante Home Servizi. 2. Selezionare l opzione Scansione flusso di lavoro. (vedi Fig. 15) Fig. 15 Scansione Flusso di Lavoro Vengono visualizzate ulteriori opzioni e funzioni. La maggior parte delle schermate delle funzioni è dotata di pulsanti che consentono di confermare o annullare le scelte.

21 Ripristina consente di ripristinare i valori della schermata corrente su quelli visualizzati al momento dell apertura della schermata. Annulla consente di ripristinare la schermata e visualizzare la schermata precedente. Salva consente di salvare le selezioni effettuate e visualizzare la schermata precedente. Chiudi consente di chiudere la schermata e visualizzare la schermata precedente. Se un opzione non è necessaria, disabilitarla utilizzando l opzione No. 21 Se nel dispositivo sono state abilitate le funzioni di autenticazione o contabilità, l accesso alle funzioni potrebbe richiedere l inserimento dei dettagli di accesso. Scansione flusso di lavoro consente di scansionare un originale cartaceo e di convertirlo in un file elettronico. Il file viene copiato in un percorso di archiviazione su un server di rete, una workstation oppure sul disco rigido del dispositivo. Le impostazioni utilizzate per la scansione dell originale sono memorizzate in un modello. Utilizzo di Scansione flusso di lavoro Vediamo come effettuare la vera e propria scannerizzazione: 1. Caricare i documenti a faccia in su nel vassoio dell alimentatore automatico. Regolare le guide in modo che tocchino i documenti. Oppure... Sollevare l alimentatore automatico. Appoggiare il documento a faccia in giù sulla lastra di esposizione e allinearlo alla freccia nell angolo in alto a destra (lato posteriore). Chiudere l alimentatore automatico. 2. Premere il pulsante Cancella tutto (AC vedi cap.1 pulsante 11) due volte per annullare eventuali programmazioni di schermata precedenti.

22 3. Premere il pulsante Home Servizi e selezionare l opzione Scansione flusso di lavoro. Vengono visualizzate le funzioni di Scansione flusso di lavoro. (vedi Fig. 16) 22 Fig. 16 Schermata Iniziale - Scansione Flusso di Lavoro 4. Selezionare un modello o una cartella pre-configurata per il lavoro tra quelli visualizzati nell elenco. Tutte le impostazioni correnti vengono riconfigurate su quelle del modello. 5. Selezionare le funzioni richieste per il lavoro di scansione utilizzando lo schermo sensibile. Se necessario, cambiare le impostazioni del modello selezionando le opzioni delle schede 1) Scansione flusso di lavoro, 2) Impostazioni avanzate, 3) Regolazione layout, 4) Opzioni di archiviazione e 5) Assemblaggio lavoro. Nella parte inferiore della Schermata iniziale selezionare le quattro impostazioni seguenti per personalizzare il lavoro: Colore di uscita consente di replicare i colori dell originale oppure di cambiare le copie in bianco e nero, scala di grigi o colore. Nota: la funzione non è disponibile nei dispositivi in bianco e nero.

23 Scansione fronte/retro consente di scegliere se gli originali sono fronte o fronte/retro. È possibile inoltre ruotare il lato retro, se l originale si apre come un calendario. Per scansionare gli originali con questa opzione utilizzare l alimentatore automatico Tipo di originale consente di definire l originale come documento di testo, testo e foto o foto. Preselezioni di scansione consente di configurare le impostazioni di scansione per adattare l immagine scansionata all utilizzo previsto Premere Avvio per eseguire la scansione degli originali ed elaborare il lavoro di Scansione flusso di lavoro. Rimuovere gli originali dall alimentatore automatico o dalla lastra al termine della scansione. Il lavoro di Scansione flusso di lavoro entra nella coda lavori ed è pronto per l archiviazione. Le immagini scansionate vengono quindi memorizzate nel percorso specificato sul modello e sono pronte per il recupero da parte dell utente.

24 Selezione di un modello 24 Per utilizzare un modello, selezionare il modello richiesto nell elenco Destinazioni modelli: Il modello predefinito è il modello fornito insieme al software del dispositivo ed è sempre disponibile, visualizzato in cima all elenco. I modelli locali pubblici o privati vengono creati utilizzando Servizi Internet. I modelli di rete sono modelli di scansione di rete e flusso di lavoro avanzati. Il modello home è il modello della funzione Scansione su home ed è disponibile se si è connessi al dispositivo con autenticazione. I modelli di mailbox pubbliche o private (Consigliato) consentono di scansionare immagini su mailbox pubbliche o private, impostate sul dispositivo utilizzando Servizi Internet. È necessario assegnare un nome alla cartella di una mailbox. Le mailbox private, inoltre, richiedono talvolta una password di protezione. Tipo di originale Utilizzare questa opzione per definire il tipo di originale utilizzato per la scansione. La corretta selezione migliora la qualità dell immagine di uscita. Le opzioni disponibili sono elencate sotto: Testo e foto opzione consigliata per originali con foto e mezzi toni di alta qualità. Se si utilizza questa impostazione, l immagine scansionata conterrà foto di alta qualità, ma la definizione di testo e disegni al tratto sarà leggermente ridotta. Testo consente di migliorare la definizione ed è l opzione consigliata per testo e disegno al tratto. Foto è l opzione utilizzata in particolare per originali che contengono fotografie o immagini a tono continuo, senza testo o disegni al tratto. Foto consente di ottenere la migliore qualità per fotografie, ma una qualità inferiore per testo e disegni al tratto.

25 Preselezioni di scansione 25 Utilizzare Preselezioni di scansione per ottimizzare le impostazioni di scansione in base all utilizzo previsto dei documenti scansiti. Le opzioni disponibili sono elencate sotto. Condivisione e stampa: opzione utilizzata per condividere file da visualizzare su schermo e per stampare documenti aziendali standard. Archiviazione - File piccoli (Consigliata): è l opzione migliore per i documenti aziendali standard da memorizzare elettronicamente per archiviazione permanente. Con questa impostazione si ottengono file molto piccoli e una qualità standard per le immagini. Scansione semplice viene utilizzata per un elaborazione più rapida, ma può produrre file troppo grandi. OCR ideale per documenti che vengono elaborati tramite software di riconoscimento ottico dei caratteri (OCR). Stampa di alta qualità ideale per i documenti aziendali contenenti grafici e foto dettagliate. Altro... va utilizzato per accedere a tutte le opzioni avanzate. Impostazioni avanzate Le opzioni di Impostazioni avanzate offrono accesso a funzioni che migliorano la qualità delle immagini o delle copie. Per accedere a Impostazioni avanzate, selezionare Home Servizi e Scansione flusso di lavoro. Quindi selezionare la scheda Impostazioni avanzate. (vedi Fig. 17)

26 26 Fig. 17 Schermata Impostazioni avanzate Opzioni immagine Selezionare Opzioni immagine per regolare la luminosità dell immagine o per aumentarne la definizione. Fig. 18 Schermata Opzioni immagine

27 Le opzioni disponibili (vedi Fig. 18)sono elencate sotto: 27 Più chiara/più scura consente di regolare manualmente la luminosità delle immagini scansionate. Definizione consente di regolare manualmente la definizione delle immagini scansionate. Selezionare Salva per salvare le selezioni e uscire. Miglioramento immagine Selezionare Miglioramento immagine per ridurre lo sfondo e regolare il contrasto dell immagine. Le opzioni disponibili sono elencate sotto (vedi Fig. 19). Fig. 19 Schermata Miglioramento immagine.

28 28 Eliminazione fondo consente di migliorare i documenti con sfondi colorati, riducendo o eliminando lo sfondo dall originale. L opzione è utile con originali di carta colorata. Selezionare Eliminazione automatica per eliminare automaticamente il fondo non desiderato, oppure selezionare No per disattivare la funzione Eliminazione fondo. Contrasto consente di controllare la densità dell immagine sulla copia e di eseguire una compensazione se l originale ha troppo o troppo poco contrasto. Spostare l indicatore verso l alto per riprodurre tonalità bianche e nere più nitide per testo e linee ma ridurre la definizione delle illustrazioni; spostare l indicatore verso il basso per aumentare la definizione delle aree chiaro/scure dell originale. Selezionare Salva per salvare le selezioni e uscire. Risoluzione La Risoluzione influisce sull aspetto dell immagine scansionata. Un valore di risoluzione più alto produce una migliore qualità dell immagine. Un valore di risoluzione più basso riduce lo spazio di archiviazione del file sui mezzi di supporto.

29 29 Fig. 20 Schermata Risoluzione. Le opzioni disponibili (vedi Fig. 20) sono 72 dpi (file di dimensioni minime), 100 dpi per produrre copie di documenti di testo di bassa qualità, 150 dpi, 200 dpi, 300 dpi, 400 dpi, 600 dpi: quest ultima opzione per foto e grafica di alta qualità genera file di grandi dimensioni, ma con la migliore qualità immagine in assoluto. Nonostante la Xerox abbia preimpostato il valore di 100 dpi, si consiglia di portarlo ad almeno 200 dpi per una accettabile qualità di scansione dei documenti. Selezionare Salva per salvare le selezioni e uscire. Qualità/Dimensione file Le impostazioni di Qualità/Dimensione file consentono di effettuare una scelta tra la qualità dell immagine scansionata e le dimensioni del file. Queste impostazioni consentono di ottenere la massima qualità possibile o le dimensioni più piccole per i file. Un file di

30 piccole dimensioni offre una qualità dell immagine leggermente inferiore ma presenta dei vantaggi quando viene condiviso su una rete. Un file di grandi dimensioni offre una migliore qualità dell immagine ma richiede tempi di trasmissione in rete più lunghi e comporta maggiore occupazione di spazio su disco (vedi Fig. 21). Le opzioni disponibili sono elencate sotto: 30 Normale/Piccolo: genera file di piccole dimensioni utilizzando tecniche di compressione avanzate. La qualità immagine è accettabile, ma con alcuni originali può verificarsi una degradazione della qualità del testo ed errori di sostituzione dei caratteri. Alta/Grande: genera file più grandi con una migliore qualità immagine. Massima/Massimo: genera i file più grandi e la migliore qualità immagine possibile. I file di grandi dimensioni non sono ideali per la condivisione e la trasmissione in rete. Selezionare Salva per salvare le selezioni e uscire. Fig. 21 Schermata Qualità/Dimensione file.

31 31 Nota: se si modifica l opzione Qualità/Dimensione file è possibile incidere sulle impostazioni nelle opzioni Preselezione di scansione della scheda Scansione flusso di lavoro. Aggiorna modelli La funzione Aggiorna modelli consente di recuperare modelli o flussi di lavoro nuovi o aggiornati rimuovendo gli elementi obsoleti dall elenco. 1. Selezionare Aggiorna elenco modelli per recuperare immediatamente le informazioni modello aggiornate. 2. Selezionare l opzione Aggiorna elenco per confermare la richiesta di un aggiornamento. 3. Selezionare Chiudi. Nota: la selezione di questa opzione può causare un ritardo e il servizio Scansione flusso di lavoro non sarà disponibile per alcuni minuti. Il ritardo non riguarda gli altri servizi disponibili nel dispositivo. (vedi Fig. 22)

32 32 Fig. 22 Schermata Aggiorna Modelli. Regolazione layout Le opzioni di Regolazione layout consentono di modificare l immagine scansionata e di migliorare l aspetto e lo stile della copia. Per accedere alle opzioni di Regolazione layout sul dispositivo, selezionare Home Servizi e Scansione flusso di lavoro. Quindi selezionare la scheda Regolazione layout. (vedi Fig. 23)

33 33 Fig. 23 Schermata Regalazione Layout. Orientamento originali Utilizzare questa opzione per specificare l orientamento degli originali sottoposti a scansione. L orientamento delle immagini degli originali deve corrispondere all orientamento selezionato (vedi Fig. 24). Il dispositivo utilizza questa informazione per identificare le immagini che vanno ruotate per produrre le copie richieste. Immagini verticali: le immagini sugli originali hanno orientamento verticale. Quando l opzione viene selezionata, viene visualizzata una rappresentazione grafica dell orientamento dell immagine. Immagini orizzontali: le immagini sugli originali hanno orientamento orizzontale. Quando l opzione viene selezionata, viene visualizzata una rappresentazione grafica dell orientamento dell immagine. Selezionare Salva per salvare le selezioni e uscire.

Guida alla scansione su FTP

Guida alla scansione su FTP Guida alla scansione su FTP Per ottenere informazioni di base sulla rete e sulle funzionalità di rete avanzate della macchina Brother, consultare la uu Guida dell'utente in rete. Per ottenere informazioni

Dettagli

2014 Electronics For Imaging. Per questo prodotto, il trattamento delle informazioni contenute nella presente pubblicazione è regolato da quanto

2014 Electronics For Imaging. Per questo prodotto, il trattamento delle informazioni contenute nella presente pubblicazione è regolato da quanto 2014 Electronics For Imaging. Per questo prodotto, il trattamento delle informazioni contenute nella presente pubblicazione è regolato da quanto previsto in Avvisi legali. 23 giugno 2014 Indice 3 Indice...5

Dettagli

Altre opzioni Optralmage

Altre opzioni Optralmage di Personalizzazione delle impostazioni............ 2 Impostazione manuale delle informazioni sul fax......... 5 Creazione di destinazioni fax permanenti................ 7 Modifica delle impostazioni di

Dettagli

per Scanner Serie 4800/2400

per Scanner Serie 4800/2400 Agosto, 2003 Guida d installazione e guida utente per Scanner Serie 4800/2400 Copyright 2003 Visioneer. Tutti i diritti riservati. La protezione reclamata per il copyright include tutte le forme, gli aspetti

Dettagli

Vassoio 5 (opzionale) Vassoio 6 (inseritore) (opzionale) Pannello comandi. Stazione di finitura per grandi volumi (opzionale) Pannello comandi

Vassoio 5 (opzionale) Vassoio 6 (inseritore) (opzionale) Pannello comandi. Stazione di finitura per grandi volumi (opzionale) Pannello comandi Xerox ColorQube 90/ 90/ 90 Descrizione generale della macchina Descrizione generale della macchina Funzioni In base alla configurazione, il dispositivo è in grado di eseguire le seguenti operazioni: 8

Dettagli

Guida all'installazione rapida di scansione su e-mail

Guida all'installazione rapida di scansione su e-mail Xerox WorkCentre M118i Guida all'installazione rapida di scansione su e-mail 701P42705 Questa guida fornisce un riferimento rapido per l'impostazione della funzione Scansione su e-mail su Xerox WorkCentre

Dettagli

Se il corso non si avvia

Se il corso non si avvia Se il corso non si avvia Ci sono quattro possibili motivi per cui questo corso potrebbe non avviarsi correttamente. 1. I popup Il corso parte all'interno di una finestra di popup attivata da questa finestra

Dettagli

CATTURARE LO SCHERMO INTERO O LA FINESTRA ATTIVA

CATTURARE LO SCHERMO INTERO O LA FINESTRA ATTIVA CATTURARE LO SCHERMO INTERO O LA FINESTRA ATTIVA Supponiamo di voler eseguire una istantanea del nostro desktop, quella che in gergo si chiama Screenshot (da screen, schermo, e shot, scatto fotografico).

Dettagli

Boot Camp Guida all installazione e alla configurazione

Boot Camp Guida all installazione e alla configurazione Boot Camp Guida all installazione e alla configurazione Indice 4 Introduzione 5 Cosa ti occorre 6 Panoramica dell installazione 6 Passo 1: verifica la presenza di aggiornamenti. 6 Passo 2: apri Assistente

Dettagli

Boot Camp Guida di installazione e configurazione

Boot Camp Guida di installazione e configurazione Boot Camp Guida di installazione e configurazione Indice 3 Introduzione 4 Panoramica dell'installazione 4 Passo 1: Verificare la presenza di aggiornamenti 4 Passo 2: Per preparare il Mac per Windows 4

Dettagli

TeamViewer 7 Manuale Controllo remoto

TeamViewer 7 Manuale Controllo remoto TeamViewer 7 Manuale Controllo remoto TeamViewer GmbH Kuhnbergstraße 16 D-73037 Göppingen teamviewer.com Indice 1 Informazioni su TeamViewer... 5 1.1 Informazioni sul software... 5 1.2 Informazioni sul

Dettagli

Introduzione ad Access

Introduzione ad Access Introduzione ad Access Luca Bortolussi Dipartimento di Matematica e Informatica Università degli studi di Trieste Access E un programma di gestione di database (DBMS) Access offre: un supporto transazionale

Dettagli

TeamViewer 8 Manuale Controllo remoto

TeamViewer 8 Manuale Controllo remoto TeamViewer 8 Manuale Controllo remoto Rev 8.0-12/2012 TeamViewer GmbH Kuhnbergstraße 16 D-73037 Göppingen www.teamviewer.com Indice 1 Informazioni su TeamViewer... 6 1.1 Informazioni sul software... 6

Dettagli

Creare e ripristinare immagine di sistema con Windows 8

Creare e ripristinare immagine di sistema con Windows 8 Creare e ripristinare immagine di con Windows 8 La versione Pro di Windows 8 offre un interessante strumento per il backup del computer: la possibilità di creare un immagine completa del, ovvero la copia

Dettagli

ADOBE READER XI. Guida ed esercitazioni

ADOBE READER XI. Guida ed esercitazioni ADOBE READER XI Guida ed esercitazioni Guida di Reader Il contenuto di alcuni dei collegamenti potrebbe essere disponibile solo in inglese. Compilare moduli Il modulo è compilabile? Compilare moduli interattivi

Dettagli

Guida. Vista Live. Controllo. Riproduzione su 24 ore. Ricerca avanz. Le icone includono: Mod. uscita. Icona. Un sensore di allarme.

Guida. Vista Live. Controllo. Riproduzione su 24 ore. Ricerca avanz. Le icone includono: Mod. uscita. Icona. Un sensore di allarme. Guida operatore del registratore TruVision Vista Live Sull immagine live dello schermo vengono visualizzati laa data e l ora corrente, il nome della telecamera e viene indicato se è in corso la registrazione.

Dettagli

Appunti sugli Elaboratori di Testo. Introduzione. D. Gubiani. 19 Luglio 2005

Appunti sugli Elaboratori di Testo. Introduzione. D. Gubiani. 19 Luglio 2005 Appunti sugli Elaboratori di Testo D. Gubiani Università degli Studi G.D Annunzio di Chieti-Pescara 19 Luglio 2005 1 Cos è un elaboratore di testo? 2 3 Cos è un elaboratore di testo? Cos è un elaboratore

Dettagli

WINDOWS - Comandi rapidi da tastiera più utilizzati.

WINDOWS - Comandi rapidi da tastiera più utilizzati. WINDOWS - Comandi rapidi da tastiera più utilizzati. La prima colonna indica il tasto da premere singolarmente e poi rilasciare. La seconda e terza colonna rappresenta la combinazione dei i tasti da premere

Dettagli

INFORMATIVA FINANZIARIA

INFORMATIVA FINANZIARIA Capitolo 10 INFORMATIVA FINANZIARIA In questa sezione sono riportate le quotazioni e le informazioni relative ai titoli inseriti nella SELEZIONE PERSONALE attiva.tramite la funzione RICERCA TITOLI è possibile

Dettagli

Corso di Alfabetizzazione Informatica

Corso di Alfabetizzazione Informatica Corso di Alfabetizzazione Informatica Scopo di questo corso, vuole essere quello di fornire ad ognuno dei partecipanti, indipendentemente dalle loro precedenti conoscenze informatiche, l apprendimento

Dettagli

TeamViewer 8 Manuale Meeting

TeamViewer 8 Manuale Meeting TeamViewer 8 Manuale Meeting Rev 8.0-12/2012 TeamViewer GmbH Kuhnbergstraße 16 D-73037 Göppingen www.teamviewer.com Indice 1 Informazioni su TeamViewer... 5 1.1 Informazioni sul software... 5 1.2 Informazioni

Dettagli

Funzioni di base. Manualino OE6. Outlook Express 6

Funzioni di base. Manualino OE6. Outlook Express 6 Manualino OE6 Microsoft Outlook Express 6 Outlook Express 6 è un programma, incluso nel browser di Microsoft Internet Explorer, che ci permette di inviare e ricevere messaggi di posta elettronica. È gratuito,

Dettagli

I Grafici. La creazione di un grafico

I Grafici. La creazione di un grafico I Grafici I grafici servono per illustrare meglio un concetto o per visualizzare una situazione di fatto e pertanto la scelta del tipo di grafico assume notevole importanza. Creare grafici con Excel è

Dettagli

Istruzioni per l uso Guida software

Istruzioni per l uso Guida software Istruzioni per l uso Guida software Leggere subito Manuali per questa stampante...8 Preparazione per la stampa Installazione rapida...9 Conferma del metodo di connessione...11 Connessione di rete...11

Dettagli

FileMaker Server 12. Guida introduttiva

FileMaker Server 12. Guida introduttiva FileMaker Server 12 Guida introduttiva 2007 2012 FileMaker, Inc. Tutti i diritti riservati. FileMaker, Inc. 5201 Patrick Henry Drive Santa Clara, California 95054 FileMaker e Bento sono marchi di FileMaker,

Dettagli

Talento LAB 4.1 - UTILIZZARE FTP (FILE TRANSFER PROTOCOL) L'UTILIZZO DI ALTRI SERVIZI INTERNET. In questa lezione imparerete a:

Talento LAB 4.1 - UTILIZZARE FTP (FILE TRANSFER PROTOCOL) L'UTILIZZO DI ALTRI SERVIZI INTERNET. In questa lezione imparerete a: Lab 4.1 Utilizzare FTP (File Tranfer Protocol) LAB 4.1 - UTILIZZARE FTP (FILE TRANSFER PROTOCOL) In questa lezione imparerete a: Utilizzare altri servizi Internet, Collegarsi al servizio Telnet, Accedere

Dettagli

Schema Tipologia a Stella

Schema Tipologia a Stella Cos'e' esattamente una rete! Una LAN (Local Area Network) è un insieme di dispositivi informatici collegati fra loro, che utilizzano un linguaggio che consente a ciascuno di essi di scambiare informazioni.

Dettagli

Strumenti 3D per SMART Notebook 11.1. Manuale dell'utente

Strumenti 3D per SMART Notebook 11.1. Manuale dell'utente Strumenti 3D per SMART Notebook 11.1 Manuale dell'utente Registrazione del prodotto Se si registra il prodotto SMART, si verrà informati delle nuove funzionalità e aggiornamenti software disponibili. Registrazione

Dettagli

Gestore Comunicazioni Obbligatorie. Progetto SINTESI. Comunicazioni Obbligatorie. Modulo Applicativo COB. - Versione Giugno 2013 -

Gestore Comunicazioni Obbligatorie. Progetto SINTESI. Comunicazioni Obbligatorie. Modulo Applicativo COB. - Versione Giugno 2013 - Progetto SINTESI Comunicazioni Obbligatorie Modulo Applicativo COB - Versione Giugno 2013-1 Versione Giugno 2013 INDICE 1 Introduzione 3 1.1 Generalità 3 1.2 Descrizione e struttura del manuale 3 1.3 Requisiti

Dettagli

I.Stat Guida utente Versione 1.7 Dicembre 2010

I.Stat Guida utente Versione 1.7 Dicembre 2010 I.Stat Guida utente Versione 1.7 Dicembre 2010 1 Sommario INTRODUZIONE 3 I concetti principali di I.Stat 4 Organizzazione dei dati 4 Ricerca 5 GUIDA UTENTE 6 Per iniziare 6 Selezione della lingua 7 Individuazione

Dettagli

Guida all'impostazione

Guida all'impostazione Guida all'impostazione dello scanner di rete Guida introduttiva Definizione delle impostazioni dalla pagina Web Impostazione delle password Impostazioni di base per la scansione di rete Impostazioni del

Dettagli

Comunicazione scuola famiglia

Comunicazione scuola famiglia Manuale d'uso Comunicazione scuola famiglia INFOZETA Centro di ricerca e sviluppo di soluzioni informatiche per la scuola Copyright InfoZeta 2013. 1 Prima di iniziare l utilizzo del software raccomandiamo

Dettagli

2009 Elite Computer. All rights reserved

2009 Elite Computer. All rights reserved 1 PREMESSA OrisDent 9001 prevede la possibilità di poter gestire il servizio SMS per l'invio di messaggi sul cellulare dei propri pazienti. Una volta ricevuta comunicazione della propria UserID e Password

Dettagli

Introduzione a Puppy Linux: installazione su una chiavetta USB

Introduzione a Puppy Linux: installazione su una chiavetta USB Introduzione a Puppy Linux: installazione su una chiavetta USB Alex Gotev 1 Contenuti Che cos'è Puppy Linux? Come posso averlo? Come si avvia? Che programmi include? Installazione su Chiavetta USB Domande

Dettagli

SOFTWARE GESTIONE SMS DA INTERFACCE CL MANUALE D INSTALLAZIONE ED USO

SOFTWARE GESTIONE SMS DA INTERFACCE CL MANUALE D INSTALLAZIONE ED USO CLSMS SOFTWARE GESTIONE SMS DA INTERFACCE CL MANUALE D INSTALLAZIONE ED USO Sommario e introduzione CLSMS SOMMARIO INSTALLAZIONE E CONFIGURAZIONE... 3 Parametri di configurazione... 4 Attivazione Software...

Dettagli

FS-1118MFP. Guida all'installazione dello scanner di rete

FS-1118MFP. Guida all'installazione dello scanner di rete FS-1118MFP Guida all'installazione dello scanner di rete Introduzione Informazioni sulla guida Informazioni sul marchio Restrizioni legali sulla scansione Questa guida contiene le istruzioni sull'impostazione

Dettagli

Guida rapida all uso di ECM Titanium

Guida rapida all uso di ECM Titanium Guida rapida all uso di ECM Titanium Introduzione Questa guida contiene una spiegazione semplificata del funzionamento del software per Chiputilizzare al meglio il Tuning ECM Titanium ed include tutte

Dettagli

Uso della Guida Informazioni sulle funzioni della Guida incorporate Uso della Guida Uso della finestra Come fare per Uso di altre funzioni di supporto

Uso della Guida Informazioni sulle funzioni della Guida incorporate Uso della Guida Uso della finestra Come fare per Uso di altre funzioni di supporto Uso della Guida Informazioni sulle funzioni della Guida incorporate Uso della Guida Uso della finestra Come fare per Uso di altre funzioni di supporto Informazioni sulle funzioni della Guida incorporate

Dettagli

3. nella pagina che verrà visualizzata digitare l indirizzo e-mail che si vuole consultare e la relativa password (come da comunicazione)

3. nella pagina che verrà visualizzata digitare l indirizzo e-mail che si vuole consultare e la relativa password (come da comunicazione) CONFIGURAZIONE DELLA CASELLA DI POSTA ELETTRONICA La consultazione della casella di posta elettronica predisposta all interno del dominio patronatosias.it può essere effettuata attraverso l utilizzo dei

Dettagli

1 Stampanti HP Deskjet 6500 series

1 Stampanti HP Deskjet 6500 series 1 Stampanti HP Deskjet 6500 series Per trovare la risposta a una domanda, fare clic su uno dei seguenti argomenti: HP Deskjet 6540-50 series Avvisi Funzioni speciali Introduzione Collegamento alla stampante

Dettagli

MINI GUIDA SINTETICA per l uso della lavagna interattiva multimediale

MINI GUIDA SINTETICA per l uso della lavagna interattiva multimediale MINI GUIDA SINTETICA per l uso della lavagna interattiva multimediale InterWrite SchoolBoard è un software per lavagna elettronica di facile utilizzo. Può essere adoperata anche da studenti diversamente

Dettagli

Ambienti supportati. Configurazione della stampante di rete. Stampa. Gestione della carta. Manutenzione. Risoluzione dei problemi.

Ambienti supportati. Configurazione della stampante di rete. Stampa. Gestione della carta. Manutenzione. Risoluzione dei problemi. I server di stampa vengono utilizzati per collegare le stampanti alle reti. In tal modo, più utenti possono accedere alle stampanti dalle proprie workstation, condividendo sofisticate e costose risorse.

Dettagli

CREAZIONE E INVIO OFFERTA DI APPALTO DA FORNITORE

CREAZIONE E INVIO OFFERTA DI APPALTO DA FORNITORE CREAZIONE E INVIO OFFERTA DI APPALTO DA FORNITORE 1 SOMMARIO 1 OBIETTIVI DEL DOCUMENTO...3 2 OFFERTA DEL FORNITORE...4 2.1 LOG ON...4 2.2 PAGINA INIZIALE...4 2.3 CREAZIONE OFFERTA...6 2.4 ACCESSO AL DOCUMENTALE...8

Dettagli

Calc è il programma per la gestione di fogli di calcolo della suite OpenOffice.org.

Calc è il programma per la gestione di fogli di calcolo della suite OpenOffice.org. Calc è il programma per la gestione di fogli di calcolo della suite OpenOffice.org. Nuovo documento Anteprima di stampa Annulla Galleria Apri Controllo ortografico Ripristina Sorgente dati Salva Controllo

Dettagli

HORIZON SQL CONFIGURAZIONE DI RETE

HORIZON SQL CONFIGURAZIONE DI RETE 1-1/9 HORIZON SQL CONFIGURAZIONE DI RETE 1 CARATTERISTICHE DI UN DATABASE SQL...1-2 Considerazioni generali... 1-2 Concetto di Server... 1-2 Concetto di Client... 1-2 Concetto di database SQL... 1-2 Vantaggi...

Dettagli

CHE COS È DOCFLY FATTURAZIONE PA... 3 1.1 IL GESTIONALE WEB... 3 1.2 ACCESSO ALL INTERFACCIA WEB... 4 1.3 FUNZIONALITÀ DELL INTERFACCIA WEB...

CHE COS È DOCFLY FATTURAZIONE PA... 3 1.1 IL GESTIONALE WEB... 3 1.2 ACCESSO ALL INTERFACCIA WEB... 4 1.3 FUNZIONALITÀ DELL INTERFACCIA WEB... 1. CHE COS È DOCFLY FATTURAZIONE PA... 3 1.1 IL GESTIONALE WEB... 3 1.2 ACCESSO ALL INTERFACCIA WEB... 4 1.3 FUNZIONALITÀ DELL INTERFACCIA WEB... 5 1.3.1 CREAZIONE GUIDATA DELLA FATTURA IN FORMATO XML

Dettagli

Manuale d uso Apache OpenMeetings (Manuale Utente + Manuale Amministratore)

Manuale d uso Apache OpenMeetings (Manuale Utente + Manuale Amministratore) Manuale d uso Apache OpenMeetings (Manuale Utente + Manuale Amministratore) Autore: Matteo Veroni Email: matver87@gmail.com Sito web: matteoveroni@altervista.org Fonti consultate: http://openmeetings.apache.org/

Dettagli

UNIVERSITA DEGLI STUDI DI TORINO WORD

UNIVERSITA DEGLI STUDI DI TORINO WORD WORD SOMMARIO 1. Muoversi nel testo... 1 2. Taglia, copia e incolla... 2 3. Aprire, salvare e chiudere... 3 4. Trovare e sostituire... 4 5. Visualizzare in modi diversi... 6 6. Formattare e incolonnare...

Dettagli

Guida all uso. Come ricevere ed inviare Fax ed Sms tramite E-mail in 3 semplici passi.

Guida all uso. Come ricevere ed inviare Fax ed Sms tramite E-mail in 3 semplici passi. Guida all uso Come ricevere ed inviare Fax ed Sms tramite E-mail in 3 semplici passi. Legenda Singolo = Fax o SMS da inviare ad un singolo destinatario Multiplo = Fax o SMS da inviare a tanti destinatari

Dettagli

Come installare e configurare il software FileZilla

Come installare e configurare il software FileZilla Come utilizzare FileZilla per accedere ad un server FTP Con questo tutorial verrà mostrato come installare, configurare il software e accedere ad un server FTP, come ad esempio quello dedicato ai siti

Dettagli

CHIAVETTA INTERNET ONDA MT503HSA

CHIAVETTA INTERNET ONDA MT503HSA CHIAVETTA INTERNET ONDA MT503HSA Manuale Utente Linux Debian, Fedora, Ubuntu www.ondacommunication.com Chiavet ta Internet MT503HSA Guida rapida sistema operativo LINUX V 1.1 33080, Roveredo in Piano (PN)

Dettagli

GUIDA UTENTE PROTOCOLLO FACILE

GUIDA UTENTE PROTOCOLLO FACILE GUIDA UTENTE PROTOCOLLO FACILE (Vers. 4.4.0) Installazione... 3 Prima esecuzione... 6 Login... 7 Funzionalità... 8 Protocollo... 9 Inserimento nuovo protocollo... 11 Invio SMS... 14 Ricerca... 18 Anagrafica...

Dettagli

FIRESHOP.NET. Gestione Utility & Configurazioni. Rev. 2014.3.1 www.firesoft.it

FIRESHOP.NET. Gestione Utility & Configurazioni. Rev. 2014.3.1 www.firesoft.it FIRESHOP.NET Gestione Utility & Configurazioni Rev. 2014.3.1 www.firesoft.it Sommario SOMMARIO Introduzione... 4 Impostare i dati della propria azienda... 5 Aggiornare il programma... 6 Controllare l integrità

Dettagli

Manuale d uso per la raccolta: Monitoraggio del servizio di Maggior Tutela

Manuale d uso per la raccolta: Monitoraggio del servizio di Maggior Tutela Manuale d uso per la raccolta: Monitoraggio del servizio di Maggior Tutela Pagina 1 di 9 Indice generale 1 Accesso alla raccolta... 3 2 Il pannello di controllo della raccolta e attivazione delle maschere...

Dettagli

GUIDA UTENTE PRATICA DIGITALE

GUIDA UTENTE PRATICA DIGITALE GUIDA UTENTE PRATICA DIGITALE (Vers. 4.4.0) Installazione... 3 Prima esecuzione... 6 Login... 7 Funzionalità... 8 Pratiche... 10 Anagrafica... 13 Documenti... 15 Inserimento nuovo protocollo... 17 Invio

Dettagli

SOGEAS - Manuale operatore

SOGEAS - Manuale operatore SOGEAS - Manuale operatore Accesso La home page del programma si trova all indirizzo: http://www.sogeas.net Per accedere, l operatore dovrà cliccare sulla voce Accedi in alto a destra ed apparirà la seguente

Dettagli

Germano Pettarin E-book per la preparazione all ECDL ECDL Modulo 2 Sistema Operativo Windows Argomenti del Syllabus 5.0

Germano Pettarin E-book per la preparazione all ECDL ECDL Modulo 2 Sistema Operativo Windows Argomenti del Syllabus 5.0 Germano Pettarin E-book per la preparazione all ECDL ECDL Modulo 2 Sistema Operativo Windows Argomenti del Syllabus 5.0 G. Pettarin ECDL Modulo 2: Sistema Operativo 2 Modulo 2 Il sistema operativo Windows

Dettagli

Posta Elettronica Certificata

Posta Elettronica Certificata Posta Elettronica Certificata Manuale di utilizzo del servizio Webmail di Telecom Italia Trust Technologies Documento ad uso pubblico Pag. 1 di 33 Indice degli argomenti 1 INTRODUZIONE... 3 1.1 Obiettivi...

Dettagli

Nitro Reader 3 Guida per l' utente

Nitro Reader 3 Guida per l' utente Nitro Reader 3 Guida per l' utente In questa Guida per l'utente Benvenuti in Nitro Reader 3 1 Come usare questa guida 1 Trovare rapidamente le informazioni giuste 1 Per eseguire una ricerca basata su parole

Dettagli

INDICE Informazioni Generali... 4. Comprare ebook con Kobo Desktop... 8. Usare la Libreria di Kobo Desktop... 10. Leggere su Kobo Desktop...

INDICE Informazioni Generali... 4. Comprare ebook con Kobo Desktop... 8. Usare la Libreria di Kobo Desktop... 10. Leggere su Kobo Desktop... Kobo Desktop Manuale Utente INDICE Informazioni Generali... 4 Installare Kobo Desktop su Windows... 5 Installare Kobo Desktop su Mac... 6 Comprare ebook con Kobo Desktop... 8 Usare la Libreria di Kobo

Dettagli

GESTIRE LA BIBLIOGRAFIA

GESTIRE LA BIBLIOGRAFIA GESTIRE LA BIBLIOGRAFIA STRUMENTI DI GESTIONE BIBLIOGRAFICA I software di gestione bibliografica permettono di raccogliere, catalogare e organizzare diverse tipologie di materiali, prendere appunti, formattare

Dettagli

Manuale di installazione e d uso

Manuale di installazione e d uso Manuale di installazione e d uso 1 Indice Installazione del POS pag. 2 Funzionalità di Base - POS Sagem - Accesso Operatore pag. 2 - Leggere una Card/braccialetto Cliente con il lettore di prossimità TeliumPass

Dettagli

Manuale del fax. Istruzioni per l uso

Manuale del fax. Istruzioni per l uso Istruzioni per l uso Manuale del fax 1 2 3 4 5 6 Trasmissione Impostazioni di invio Ricezione Modifica/Conferma di informazioni di comunicazione Fax via computer Appendice Prima di utilizzare il prodotto

Dettagli

Guida all Uso. L a t u a i m p r e s a, c h i av e i n m a n o. Guida_BusinessKey.indd 1 18-05-2007 10:53:34

Guida all Uso. L a t u a i m p r e s a, c h i av e i n m a n o. Guida_BusinessKey.indd 1 18-05-2007 10:53:34 Guida all Uso L a t u a i m p r e s a, c h i av e i n m a n o. Guida_BusinessKey.indd 1 18-05-2007 10:53:34 Cos è la Business Key La Business Key è una chiavetta USB portatile, facile da usare, inseribile

Dettagli

Ultimo aggiornamento.: 18/02/2006 Pagina 1 di 25

Ultimo aggiornamento.: 18/02/2006 Pagina 1 di 25 Introduzione al programma POWERPOINT Ultimo aggiornamento.: 18/02/2006 Pagina 1 di 25 Introduzione al programma POWERPOINT 1 1 Introduzione al programma 3 2 La prima volta con Powerpoint 3 3 Visualizzazione

Dettagli

Risoluzione dei problemi

Risoluzione dei problemi Istruzioni per l uso Risoluzione dei problemi 1 2 3 4 5 6 7 Quando la macchina non funziona nel modo corretto Risoluzione dei problemi quando si utilizza la funzione copiatrice Risoluzione dei problemi

Dettagli

Client di Posta Elettronica PECMailer

Client di Posta Elettronica PECMailer Client di Posta Elettronica PECMailer PECMailer è un semplice ma completo client di posta elettronica, ovvero un programma che consente di gestire la composizione, la trasmissione, la ricezione e l'organizzazione

Dettagli

Porta di Accesso versione 5.0.12

Porta di Accesso versione 5.0.12 Pag. 1 di 22 Controlli da effettuare in seguito al verificarsi di ERRORE 10 nell utilizzo di XML SAIA Porta di Accesso versione 5.0.12 Pag. 2 di 22 INDICE 1. INTRODUZIONE... 3 2. VERIFICHE DA ESEGUIRE...3

Dettagli

Guida al ripristino e alla risoluzione dei problemi. Creare i dischi di ripristino subito dopo l'impostazione.

Guida al ripristino e alla risoluzione dei problemi. Creare i dischi di ripristino subito dopo l'impostazione. Guida al ripristino e alla risoluzione dei problemi Creare i dischi di ripristino subito dopo l'impostazione. Indice Trovare le informazioni necessarie... 3 Ripristino e backup... 4 Cos'è il ripristino

Dettagli

AUTOMATIZZARE UN'AZIONE COMUNE DI WORD USANDO UNA MACRO

AUTOMATIZZARE UN'AZIONE COMUNE DI WORD USANDO UNA MACRO AUTOMATIZZARE UN'AZIONE COMUNE DI WORD USANDO UNA MACRO Con questa esercitazione guidata imparerai a realizzare una macro. Una macro è costituita da una serie di istruzioni pre-registrate che possono essere

Dettagli

Gestione Nuova Casella email

Gestione Nuova Casella email Gestione Nuova Casella email Per accedere alla vecchia casella questo l indirizzo web: http://62.149.157.9/ Potrà essere utile accedere alla vecchia gestione per esportare la rubrica e reimportala come

Dettagli

Guida all'installazione di SLPct. Manuale utente. Evoluzioni Software www.evoluzionisoftware.it info@evoluzionisoftware.it

Guida all'installazione di SLPct. Manuale utente. Evoluzioni Software www.evoluzionisoftware.it info@evoluzionisoftware.it Guida all'installazione di SLPct Manuale utente Evoluzioni Software www.evoluzionisoftware.it info@evoluzionisoftware.it Premessa Il redattore di atti giuridici esterno SLpct è stato implementato da Regione

Dettagli

KV-S5055C. Innovativo meccanismo di alimentazione fogli. Scanner documenti a colori

KV-S5055C. Innovativo meccanismo di alimentazione fogli. Scanner documenti a colori Scanner documenti a colori KV-S5055C - Rilevamento documenti pinzati - Rilevamento ad ultrasuoni foglio doppio - Eccellente meccanismo del rullo. Inserimento documenti misti. Modalità carta lunga. 90 ppm

Dettagli

Denuncia di Malattia Professionale telematica

Denuncia di Malattia Professionale telematica Denuncia di Malattia Professionale telematica Manuale utente Versione 1.5 COME ACCEDERE ALLA DENUNCIA DI MALATTIA PROFESSIONALE ONLINE... 3 SITO INAIL... 3 LOGIN... 4 UTILIZZA LE TUE APPLICAZIONI... 5

Dettagli

GUIDA CONFIGURAZIONE ED UTILIZZO GPS SAFE COME ANTIFURTO PER MOTO

GUIDA CONFIGURAZIONE ED UTILIZZO GPS SAFE COME ANTIFURTO PER MOTO GUIDA CFIGURAZIE ED UTILIZZO GPS SAFE COME ANTIFURTO PER MOTO Sommario: Download ed aggiornamento firmware GPS SAFE... 3 Track Manager, download ed installazione.... 4 Configurazione GPS SAFE ed utilizzo

Dettagli

MATRICE DELLE FUNZIONI DI DRAGON NATURALLYSPEAKING 12 CONFRONTO TRA EDIZIONI DEL PRODOTTO

MATRICE DELLE FUNZIONI DI DRAGON NATURALLYSPEAKING 12 CONFRONTO TRA EDIZIONI DEL PRODOTTO MATRICE DELLE FUNZIONI DI DRAGON NATURALLYSPEAKING 12 CONFRONTO TRA EDIZIONI DEL PRODOTTO Precisione del riconoscimento Velocità di riconoscimento Configurazione del sistema Correzione Regolazione della

Dettagli

Cross Software ltd Malta Pro.Sy.T Srl. Il gestionale come l'avete sempre sognato... Pag. 1

Cross Software ltd Malta Pro.Sy.T Srl. Il gestionale come l'avete sempre sognato... Pag. 1 Il gestionale come l'avete sempre sognato... Pag. 1 Le funzionalità di X-Cross La sofisticata tecnologia di CrossModel, oltre a permettere di lavorare in Internet come nel proprio ufficio e ad avere una

Dettagli

IMPOSTARE UNA MASCHERA CHE SI APRE AUTOMATICAMENTE

IMPOSTARE UNA MASCHERA CHE SI APRE AUTOMATICAMENTE IMPOSTARE UNA MASCHERA CHE SI APRE AUTOMATICAMENTE Access permette di specificare una maschera che deve essere visualizzata automaticamente all'apertura di un file. Vediamo come creare una maschera di

Dettagli

Seagate Access per Personal Cloud Manuale utente

Seagate Access per Personal Cloud Manuale utente Seagate Access per Personal Cloud Manuale utente 2015 Seagate Technology LLC. Tutti i diritti riservati. Seagate, Seagate Technology, il logo Wave e FreeAgent sono marchi depositati o marchi registrati

Dettagli

HORIZON SQL PREVENTIVO

HORIZON SQL PREVENTIVO 1/7 HORIZON SQL PREVENTIVO Preventivo... 1 Modalità di composizione del testo... 4 Dettaglia ogni singola prestazione... 4 Dettaglia ogni singola prestazione raggruppando gli allegati... 4 Raggruppa per

Dettagli

Energy Studio Manager Manuale Utente USO DEL SOFTWARE

Energy Studio Manager Manuale Utente USO DEL SOFTWARE Energy Studio Manager Manuale Utente USO DEL SOFTWARE 1 ANALYSIS.EXE IL PROGRAMMA: Una volta aperto il programma e visualizzato uno strumento il programma apparirà come nell esempio seguente: Il programma

Dettagli

Istruzioni per l importazione del certificato per Internet Explorer

Istruzioni per l importazione del certificato per Internet Explorer Istruzioni per l importazione del certificato per Internet Explorer 1. Prima emissione certificato 1 2. Rilascio nuovo certificato 10 3. Rimozione certificato 13 1. Prima emissione certificato Dal sito

Dettagli

Guida pratica di base

Guida pratica di base Adolfo Catelli Guida pratica di base Windows XP Professional Dicembre 2008 Sommario Accedere a Windows XP 4 Avviare Windows XP 4 Uscire da Windows XP 5 L interfaccia utente di Windows XP 6 Il desktop di

Dettagli

Installare e configurare Easy Peasy (Ubuntu Eee) su Asus Eee PC mini howto

Installare e configurare Easy Peasy (Ubuntu Eee) su Asus Eee PC mini howto Installare e configurare Easy Peasy (Ubuntu Eee) su Asus Eee PC mini howto Augusto Scatolini (webmaster@comunecampagnano.it) Ver. 1.0 (marzo 2009) ultimo aggiornamento aprile 2009 Easy Peasy è una distribuzione

Dettagli

I vostri documenti sempre disponibili e sincronizzati.

I vostri documenti sempre disponibili e sincronizzati. gestione documentale I vostri documenti sempre disponibili e sincronizzati. In qualsiasi momento e da qualsiasi parte del mondo accedendo al portale Arxidoc avete la possibilità di ricercare, condividere

Dettagli

Documentazione Servizio SMS WEB. Versione 1.0

Documentazione Servizio SMS WEB. Versione 1.0 Documentazione Servizio SMS WEB Versione 1.0 1 Contenuti 1 INTRODUZIONE...5 1.1 MULTILANGUAGE...5 2 MESSAGGI...7 2.1 MESSAGGI...7 2.1.1 INVIO SINGOLO SMS...7 2.1.2 INVIO MULTIPLO SMS...9 2.1.3 INVIO MMS

Dettagli

Soluzioni multifunzionali, ideali per gestire ogni flusso di lavoro

Soluzioni multifunzionali, ideali per gestire ogni flusso di lavoro Soluzioni multifunzionali, ideali per gestire ogni flusso di lavoro Sistemi digitali per l ufficio sempre più efficienti e facili da usare Ottenere massima efficienza ed elevata professionalità, pur mantenendo

Dettagli

Risoluzione di altri problemi di stampa

Risoluzione di altri problemi di stampa di altri problemi di stampa Nella tabella riportata di seguito sono indicate le soluzioni ad altri problemi di stampa. 1 Il display del pannello operatore è vuoto o contiene solo simboli di diamanti. La

Dettagli

Guida ai Servizi Voce per il Referente. Guida ai Servizi Voce per il Referente

Guida ai Servizi Voce per il Referente. Guida ai Servizi Voce per il Referente Guida ai Servizi Voce per il Referente Guida ai Servizi Voce per il Referente 1 Sommario 1 Introduzione... 3 1.1 Accesso al Self Care Web di Rete Unica... 4 2 Servizi Aziendali... 6 2.1 Centralino - Numero

Dettagli

Progetto Istanze On Line

Progetto Istanze On Line 2014 Progetto Istanze On Line 09 aprile 2014 INDICE 1 INTRODUZIONE ALL USO DELLA GUIDA... 3 1.1 SIMBOLI USATI E DESCRIZIONI... 3 2 GESTIONE DELL UTENZA... 4 2.1 COS È E A CHI È RIVOLTO... 4 2.2 NORMATIVA

Dettagli

Manuale di configurazione per iphone

Manuale di configurazione per iphone Manuale di configurazione per iphone Notariato.it e.net (Iphone 2G e 3G) 2 PREMESSA Il presente manuale ha lo scopo di fornire le indicazioni per la configurazione del terminale IPhone 2G e 3G per ricevere

Dettagli

Guida all utilizzo del dispositivo USB

Guida all utilizzo del dispositivo USB Guida all utilizzo del dispositivo USB 30/04/2013 Sommario - Limitazioni di responsabilità e uso del manuale... 3 1. Glossario... 3 2. Guida all utilizzo del dispositivo USB... 4 2.1 Funzionamento del

Dettagli

MANUALE SOFTWARE LIVE MESSAGE ISTRUZIONI PER L UTENTE

MANUALE SOFTWARE LIVE MESSAGE ISTRUZIONI PER L UTENTE MANUALE SOFTWARE ISTRUZIONI PER L UTENTE PAGINA 2 Indice Capitolo 1: Come muoversi all interno del programma 3 1.1 Inserimento di un nuovo sms 4 1.2 Rubrica 4 1.3 Ricarica credito 5 PAGINA 3 Capitolo 1:

Dettagli

Risoluzione Problemi Chiavetta Internet Veloce MOMODESIGN MD-@

Risoluzione Problemi Chiavetta Internet Veloce MOMODESIGN MD-@ Risoluzione Problemi Chiavetta Internet Veloce MOMODESIGN MD-@ Installazione Modem USB Momo Gestione segnale di rete Connessione Internet Messaggi di errore "Impossibile visualizzare la pagina" o "Pagina

Dettagli

Dipartimento del Tesoro

Dipartimento del Tesoro Dipartimento del Tesoro POWER POINT AVANZATO Indice 1 PROGETTAZIONE DELL ASPETTO...3 1.2 VISUALIZZARE GLI SCHEMI...4 1.3 CONTROLLARE L ASPETTO DELLE DIAPOSITIVE CON GLI SCHEMI...5 1.4 SALVARE UN MODELLO...6

Dettagli

WEB Conference, mini howto

WEB Conference, mini howto Prerequisiti: WEB Conference, mini howto Per potersi collegare o creare una web conference è necessario: 1) Avere un pc con sistema operativo Windows XP o vista (windows 7 non e' ancora certificato ma

Dettagli

REGEL - Registro Docenti

REGEL - Registro Docenti REGEL - Registro Docenti INFORMAZIONI GENERALI Con il Registro Docenti online vengono compiute dai Docenti tutte le operazioni di registrazione delle attività quotidiane, le medesime che si eseguono sul

Dettagli

SERVER VIDEO 1-PORTA H.264

SERVER VIDEO 1-PORTA H.264 SERVER VIDEO 1-PORTA H.264 MANUALE UTENTE DN-16100 SALVAGUARDIA IMPORTANTE Tutti i prodotti senza piombo offerti dall'azienda sono a norma con i requisiti della legge Europea sulla restrizione per l'uso

Dettagli