Quantità par.ug. lung. larg. H/peso

Save this PDF as:
 WORD  PNG  TXT  JPG

Dimensione: px
Iniziare la visualizzazioe della pagina:

Download "Quantità par.ug. lung. larg. H/peso"

Transcript

1

2 (S) OPERE STRUTTURALI Categoria OG1 - EDIFICI CIVILI E INDUSTR IALI composta dalle sottocategorie S1, S2, S4, S5, S6, S7, S8, S10 per un totale di ,08 Categoria OS13 - STRUTTURE PREFABBRICATE IN CEMENTO ARMATO composta dalla sottocategoria S9 per un totale di ,68 Categoria OS21 - OPERE STRUTTURALI SPECIALI composta dalla sottocategoria S3 per un totale di ,00 (S1) OPERE PROVVISIONALI Nr. 1 ON.002 Realizzazione impianto per prosciugamento scavo (tempo di funzionamento previsto circa 1 anno) previsti n. 5 pozzi di profondità pari a circa 15 con diametro minimo di perforazione mm 300 ciascuno e n. 4 piezometri di controllo; voce a corpo comprensiva di: Trasporto e impianto cantiere Postazioni n. 5 Perforazione in terreni detritici fino a profondità medie di circa 3 m su ciascuna verticale Perforazione in roccia (arenarie stratificate e fratturate) da 3 a 15 m di profondità Fornitura e posa in opera di tubazione definitiva in acciaio al carbonio diametro mm Realizzazione di drenaggio con ghiaietto calibrato e diametro da stabilire Filtri a ponte o comunque idonei alla tipologia di terreno acquifero incontrato Posa e recupero attrezzature per sviluppo del pozzo Spurgo con "air-lift" fino all'ottenimento di acqua limpida e priva di detriti Installazione e successivo smontaggio attrezzature necessarie per la prova di portata Prove di pompaggio eseguite con elettropompa sommersa completa degli accessori (misuratore di portata, sonda, saracinesca, ecc.), previste circa 8 h di prova per ciascun pozzo Opere di completamento (quadro elettrico, tubazioni di eduzione complete di misuratori di portata e saracinesche per regolazione portata) Fornitura e posa in opera pompe sommerse, manutenzione ed eventuale sostituzione pompe, controlli periodici dell'impianto per un periodo di circa 1 (uno) anno Oneri per fornitura di energia elettrica Oneri per fornitura d'acqua e vasca fluidi per perforazione a circolazione diretta/inversa Oneri per smaltimento materiali di risulta ed eventuali fanghi di perforazione Oneri per realizzazione n. 4 piezometri (profondità 15 m ciascuno) esterni all'area di cantiere con diametro della tubazione in P.V.C. fenestrato pesante non inferiore a 3 A R I P O R T A R E COMPUTO METRICO ESTIMATIVO Pagina 1

3 pollici, drenaggio con ghiaietto siliceo calibrato, tampone di argilla e cementazione Fornitura, posa in opera e manutenzione di n. 4 sonde parametriche con misura in continuo e trasmissione dati relativi a livelli di falda, valori di temperatura e conducibilità Fornitura e posa in opera di n. 4 pozzetti di protezione carrabili 1,00 1,000 Sommano a corpo 1, , ,00 (S2) SCAVI R I P O R T O Nr Scavo di sbancamento in terreno di qualsiasi natura e consistenza asciutto o bagnato esclusa roccia dura da martellone e da mina, compreso gli eventuali trovanti di volume non superiore a 0,200 mc. ognuno, l'eventuale formazione di gradonature, nonchè le eventuali armature e sbadacchiature e il carico su qualsiasi mezzo di trasporto: per nuove costruzioni eseguito con mezzo meccanico compreso lo sgombero dei materiali provenienti dallo scavo e le occorrenti sbadacchiature, compresi carico e trasporto del materiale alle discariche fino alla distanza di 30 km. Scavo generale. 91,50 82,20 4, ,626 Sommano mc ,626 6, ,76 (S3) OPERE DI FONDAZIONE SPECIALE MICROPALI Nr. 3 NPS.008 Esecuzione di micropali con perforazione a rotopercussione in terreni di qualsiasi natura e consistenza, verticali o comunque inclinati, compreso il rivestimento con idonee tubazioni, il getto fino a totale riempimento del foro eseguito a pressione a mezzo di speciale testa di tenuta con malta dosata a q.li 6.00 di cemento tipo 425 per ogni metro cubo di sabbia vagliata, compreso gli assorbimenti di malta eccedente sino alla concorrenza massima di 3,5 volte il volume nominale del foro, fino alla lunghezza di 25 metri, compresi l'eventuale aggiunta di idoneo additivo accelerante, le necessarie attrezzature, gli impalcati di lavoro, i ponteggi; compresi il tracciato della fondazione, la picchettazione, le prove di carico nella misura di una ogni cento pali o frazione fino al carico massimo pari a 1,5 volte la portanza; è inclusa l'armatura metallica resistente costituita da tubazione in acciaio S355, tagliata a misura, con giunzione filettata a maschio e femmina, compresi lo sfrido, il trasporto, la posa in opera, le saldature di n 3 barre in acciaio ø 20 L = 1.50 m. per ogni testa di palo ed ogni altro onere per dare il lavoro finito a perfetta regola d'arte, etc. Lunghezza da misurare a partire dal piano di posa della sovrastante struttura in cemento armato. Foro diametro mm armatura tubolare metallica del diametro di mm spessore mm. 10. A R I P O R T A R E ,76 COMPUTO METRICO ESTIMATIVO Pagina 2

4 R I P O R T O 585,00 6, ,000 Sommano ml ,000 65, ,00 (S4) TIRANTI Nr. 4 NPS.009 Tiranti di ancoraggio, ad orientamento orizzontale o comunque inclinato, in fori del diametro minimo di mm.100 da eseguirsi in terreni di qualsiasi natura, compresa la roccia calcareniticao compatta, con attrezzatura a rotazione o rotopercussione, compreso rivestimento a provvisorio o l'impiego di fanghi bentonitici: con tiranti in acciaio di alto limite elastico, del tipo per armature a precompressione a barre Dywidag diametro fi 32 aventi un carico ammissibile di pretenzionamento non inferiore a 200 KN, in barre da 6 ml, giuntate da manicotti e ancorati con opportuna piastra di ancoraggio, dado e controdado. Sono compresi nel prezzo la messa in opera della guaina di protezione contro corrosione, dei tubicini di iniezione, l'infilaggio dei tiranti e la successiva iniezione del cavo con miscela cementizia opportunamente additivata, il pretenzionamento e la tesatura, compreso gli oneri per lo spostamento delle attrezzature lungo i singoli piani di lavoro della scarpata e tutte le connessioni derivanti dell'esecuzione delle perferazioni su piani di lavoro a larghezza limitata, escluso l'onere del ponteggio metallico necessario. E' inclusa la fornitura delle barre in acciaio Dywidag, della piastra di ancoraggio di ripartizione in acciaio 1080/230 di dimensioni 180x180x45, dei dadi di bloccaggio acciaio tipo E295 e dei manicotti Tiranti di ancoraggio e la loro posa in opera. Si ritiene inclusa nel prezzo l'eventuale fase prova di sfilamento del tirante a richiesta della DDLL o del Collaudatore. 18,00 10,00 180,000 Sommano ml. 180,000 60, ,00 (S5) IMPERMEABILIZZAZIONI Nr. 5 NPS.001 Impermeabillizzazione di strutture interrate orizzontali e verticali attraverso la fornitura e posa di sistema impermeabilizzante pre-getto auto agganciante al cls costituito da teli di dimensioni 2,50x30 m, o 5x30 m, spessore >4 mm (certificato a secco, EN 964/1) costituiti dall'accoppiamento di un tessuto non tessuto e di un tessuto poroso meccanicamente assemblati con un sistema di agugliatura brevettato ed uniformemente riempiti con almeno 4 kg/ m2 (UNI EN 14196) di Bentonite di Sodio Naturale. E compreso nel sistema di impermeabilizzazione anche la fornitura e posa di giunto bentonitico (dimensioni 25x20 mm) composto al 75% da Bentonite di Sodio Naturale ed al 25% da gomma butilica, in grado di espandersi a contatto con l'acqua sino a 6 volte il proprio volume iniziale (valore certificato), garantendo una resistenza alla spinta A R I P O R T A R E ,76 COMPUTO METRICO ESTIMATIVO Pagina 3

5 idraulica grazie allo sforzo di rigonfiamento con confinamento totale >950 kpa anche in presenza di acqua di mare (valore certificato), in grado di non manifestare perdite con pressioni sino a 100 kpa ad una espansione del giunto pari al 100% in una fessura aperta di 5 mm (valore certificato) così come prodotto con pari o superiori caratteristiche. Il giunto in opera dovrà risultare privo di elementi protettivi di confezione e dovrà essere ancorato al piano di posa mediante rete in acciaio presagomata a maglia romboidale. I dati tecnici dovranno essere supportati da certificazione di prova rilasciata da un laboratorio ufficiale accreditato e/o essere assoggettati a controllo di qualità secondo norma ISO Il tutto per dare l'opera finita a regola d'arte. platea 7.429,02 1,00 1, ,020 muri elevazione controterra 347,48 1,00 3, ,000 Sommano mq ,020 27, ,54 (S6) CASSERI R I P O R T O ,76 Nr. 6 Nr. 7 A1.4C.0025.O Casseforme per getti in calcestruzzo, compreso disarmo con altezza netta dal piano di appoggio fino a 3,50 m.; per altezze superiori l'impalcatura di sostegno viene computata separatamente per le sue dimensioni effettive. Per opere di fondazione (plinti, travi rovesce, murature di sotterraneo e di cantinato) 347,48 1,00 0, ,488 Sommano mq. 208,488 23, ,67 A1.4C c Fornitura e posa in opera di casseforme per getti in calcestruzzo, compreso il disarmo, con altezza netta dal piano di appoggio fino a 3,50m; per altezze superiori l'impalcatura di sostegno viene computata separatamente per le sue dimensioni effettive. Per travi, pilastri, solette piene, piattabande, muri in elevazione, cordoli, scale, mensole di appoggio. muri perimetrali 2,00 345,85 1,00 3, ,772 cordolo testa micropali 2,00 350,00 1,00 0, ,000 muri uffici 2,00 24,05 1,00 3, ,996 muri rampe carraie (*H/peso = 3,17/2) 8,00 19,90 1,00 1, ,332 " 8,00 4,50 1,00 1,600 57,600 " 8,00 11,55 1,00 3, ,984 rampe 4,00 16,95 4,50 1, ,100 trave testa rampe (*larg. = 0,3+0,7+0,7) 4,00 4,50 1,70 30,600 muri vano ascensore 2,00 10,74 1,00 4,120 88,498 soletta di copertura 2,00 51,20 1,00 1, ,400 scale 2,00 6,95 1,20 1,000 16,680 pilastri 30x30 4,00 1,20 1,00 2,500 12,000 travi L 4,00 16,30 2,04 1, ,008 cordolo appoggio tegoli (*larg. = 0,2+0,15) 1,00 203,40 0,35 71,190 mensole appoggio travi 22,00 0,72 1,00 1,000 15,840 pilastri 30x90 4,00 0,30 0,90 1,700 1,836 capitelli testa pilastro (*par.ug. = 3*20) 60,00 0,90 0,30 16,200 " (*par.ug. = 2*20) 40,00 0,30 0,30 3,600 Ancoraggio pali illuminazione (*par.ug. = 4*16) 64,00 0,60 0,60 23,040 Sommano mq ,676 28, ,09 A R I P O R T A R E ,06 COMPUTO METRICO ESTIMATIVO Pagina 4

6 R I P O R T O ,06 Nr. 8 NPS.005 Fornitura e posa in opera di cassero a perdere in cartone di forma circolare con superficie a contatto liscia. Diametro cm. Diametro 50 75,00 2,35 176,250 Diametro 55 11,00 2,35 25,850 Sommano ml. 202,100 32, ,20 (S7) ACCIAIO PER ARMATURE Nr. 9 Nr. 10 NPS.006 Fornitura e posa in opera di acciaio tondo ad aderenza migliorata controllato in stabilimento B450C. platea di fondazione 4.457,41 1,00 85, ,85 muri perimetrali 354,00 1,00 95, ,000 cordolo testa MP tiranti 268,00 0,25 80, ,000 cordolo testa MP non tirantati 82,00 0,25 105, ,500 muri uffici 36,92 1,00 120, ,400 muri rampe carraie 89,04 1,00 95, ,800 rampe 4,00 16,65 4,50 30, ,000 trave testa rampe 3,62 1,00 120, ,400 muri vano ascensore 22,12 1,00 75, ,000 scale 4,80 1,00 115, ,000 pilastri 30x30 0,90 1,00 310, ,000 travi a L 15,06 1,00 160, ,600 cordolo appoggio tegoli 6,10 1,00 200, ,000 mensole appoggio travi 1,78 1,00 350, ,000 colonne circolari fi 50 0,46 1,00 310, ,600 " 34,08 1,00 245, ,600 pilastri 30x90 2,54 1,00 290, ,600 colonne circolari fi 55 1,11 1,00 245, ,950 " 5,00 1,00 425, ,000 Capitelli testa pilastri 1,62 1,00 200, ,000 Ancoraggio pali illuminazione 3,46 1,00 120, ,200 Sommano ,50 0, ,05 NPS.007 Fornitura e posa in opera di acciaio tondo ad aderenza migliorata controllato in stabilimento B450A. Reti elettrosaldate. soletta di copertura 2,00 51,20 1,00 30, ,000 soletta di completamento tegoli 7.327,60 1,00 3, ,640 zavorra 7.314,30 1,00 2, ,746 Sommano kg ,386 0, ,65 (S8) CALCESTRUZZI Nr. 11 NPS.002 Fornitura e posa in opera di conglomerato cementizio a prestazione garantita per impieghi strutturali misurato in opera compattato e rifinito per lavori di nuova costruzione o ristrutturazione totale, consistenza S4 classe di esposizione XS2 classe di resistenza : C35/45, incluso il pompaggio, la vibratura, l'inserimento di tubi di scarico o passaggio e gli oneri di controllo di del materiale previsto dalle recenti Norme NTC2008, il tutto per dare l'opera finita a regola d'arte. platea 90,90 81,60 0, ,464 ringrosso muri 2,00 57,90 0,10 0,600 6,948 A R I P O R T A R E ,96 COMPUTO METRICO ESTIMATIVO Pagina 5

7 R I P O R T O ,96 Sommano mc , , ,68 Nr. 12 Nr. 13 NPS.003 Fornitura e posa in opera di conglomerato cementizio a prestazione garantita per impieghi strutturali misurato in opera compattato e rifinito per lavori di nuova costruzione o ristrutturazione totale, consistenza S4 classe di esposizione XS2/XS1, come da elaborati di progetto esecutivo, classi di resistenza : C35/45, C32/40 e C40/50, come da elaborati di progetto esecutivo, incluso il pompaggio, la vibratura, l'inserimento di tubi di scarico o passaggio e gli oneri di controllo di del materiale previsto dalle recenti Norme NTC2008, il tutto per dare l'opera finita a regola d'arte. muri perimetrali s=30cm (C35/45) 1,00 230,05 0,30 3, ,876 muri perimetrali s=40cm (C35/45) 2,00 57,90 0,40 3, ,202 cordolo testa micropali (C35/45) 1,00 350,00 0,50 0,500 87,500 muri uffici (C35/45) 2,00 24,05 0,25 3,070 36,917 muri rampe carraie (C35/45) 4,00 31,54 0,30 1,000 37,848 " 4,00 4,50 0,30 1,600 8,640 " 4,00 11,55 0,30 3,070 42,550 rampe (C35/45) 4,00 16,65 4,50 0,250 74,925 attacco base rampe (C35/45) (*H/peso = 0,55/2) 4,00 4,50 3,45 0,275 17,078 trave testa rampe (C35/45) 4,00 4,50 0,30 0,670 3,618 muri vano ascensore (C35/45) 2,00 10,74 0,25 4,120 22,124 soletta di compl. tegoli (C32/40) (*lung. = ,4) 1, ,60 0, ,656 soletta cop. loc. serv. (C32/40) 2,00 51,20 1,00 0,250 25,600 ancoraggio pali illuminazione (C32/40) 16,00 0,60 0,60 0,600 3,456 scale (C35/45) 2,00 2,00 1,20 1,000 4,800 pilastri 30x30 (C35/45) 4,00 0,30 0,30 2,500 0,900 travi a L (C35/45) 4,00 4,80 0,24 1,000 4,608 cordolo appoggio tegoli (C35/45) 1,00 165,00 0,20 0,200 6,600 capitelli testa pilastri (C40/50) 20,00 0,30 0,30 0,900 1,620 pilastri circolari in c.a. diametro 50cm (C40/50) 75,00 2,35 0,196 34,545 pilastri circolari in c.a. diametro 55cm (C40/50) 11,00 2,35 0,237 6,127 pilastri 30x90 (C35/45) 4,00 0,30 0,90 1,700 1,836 Sommano mc , , ,16 NPS.004 Fornitura e posa in opera di conglomerato cementizio a prestazione garantita per impieghi strutturali misurato in opera compattato e rifinito per lavori di nuova costruzione o ristrutturazione totale, consistenza S4 classe di esposizione X0 classe di resistenza : C20/25, incluso il pompaggio, la vibratura, l'inserimento di tubi di scarico o passaggio, il tutto per dare l'opera finita a regola d'arte. magrone 91,00 81,70 0, ,205 zavorra 90,30 81,00 0, ,430 Sommano mc , , ,68 (S9) OPERE PREFABBRICATE Nr. 14 ON.001 Fornitura e posa in opera di struttura solaio di copertura prefabbricata costituita dai seguenti A R I P O R T A R E ,48 COMPUTO METRICO ESTIMATIVO Pagina 6

8 elementi: SOLAIO a lastre alveolari prefabbricate autoportanti in cap tipo RAP, modulo 120 cm, calcestruzzo prefabbricato classe C45/55, prodotte in Stabilimento dotato di Certificazione FPC (Factoring Production Control) rilasciata da Organismo Notificato, altezza H = cm soletta collaborante con calcestruzzo in opera classe C32/40 con rete elettrosaldata di ripartizione (Æ 8 20x20) (il getto e l'armatura della soletta sono esclusi dalla presente voce). I manufatti sono prodotti in serie e provvisti di marcatura CE in base alla norma UNI EN 1168, in calcestruzzo precompresso vibrofinito ad armatura pre-tesa, intradosso liscio da cassero metallico, fianchi grezzi da vibrofinitrice, predisposizione alle testate di fresature e giunto a nocciolo di larghezza 5 cm min per l inserimento dei collegamenti strutturali e di continuità, in acciaio tipo B450C, con le campate adiacenti. Luci, sovraccarichi, resistenza al fuoco, classe di esposizione come da disegni esecutivi. Verifica a freddo secondo DM 14/01/08, verifica a caldo (R 120 ) secondo DM 09/03/07. Classe di esposizione (XS1) secondo UNI EN SOLAIO a lastre alveolari prefabbricate autoportanti in cap tipo RAP, modulo 120 cm, calcestruzzo prefabbricato classe C45/55, prodotte in Stabilimento dotato di Certificazione FPC (Factoring Production Control) rilasciata da Organismo Notificato, altezza H = cm soletta collaborante con calcestruzzo in opera classe C32/40 con rete elettrosaldata di ripartizione (Æ 8 20x20) (il getto e l'armatura della soletta sono esclusi dalla presente voce). I manufatti sono prodotti in serie e provvisti di marcatura CE in base alla norma UNI EN 1168, in calcestruzzo precompresso vibrofinito ad armatura pre-tesa, intradosso liscio da cassero metallico, fianchi grezzi da vibrofinitrice, predisposizione alle testate di fresature e giunto a nocciolo di larghezza 5 cm min per l inserimento dei collegamenti strutturali e di continuità, in acciaio tipo B450C, con le campate adiacenti. Luci, sovraccarichi, resistenza al fuoco, classe di esposizione come da disegni esecutivi. Verifica a freddo secondo DM 14/01/08, verifica a caldo (R 120 ) secondo DM 09/03/07. Classe di esposizione (XS1) secondo UNI EN TRAVI in c.a.p. a T rovescio base 90 cm ribasso 35 cm rispetto all intradosso del solaio, anima b = 60 cm, altezza anima 40 cm, prodotte in stabilimento dotato di Certificazione FPC (Factory Production Control) rilasciata da Organismo Notificato, sono realizzate su cassero in acciaio con finitura contro-cassero per le parti in vista. Le travi, prodotte con calcestruzzo classe C45/55, acciaio armonico a basso rilassamento, acciaio lento tipo B450C, sono provviste di marcatura CE secondo EN classe di esposizione XS1. TRAVI in c.a.p. a T rovescio base 90 cm ribasso 50 R I P O R T O ,48 A R I P O R T A R E ,48 COMPUTO METRICO ESTIMATIVO Pagina 7

9 cm rispetto all intradosso del solaio, anima b = 60 cm, altezza anima 15cm, prodotte in stabilimento dotato di Certificazione FPC (Factory Production Control) rilasciata da Organismo Notificato, sono realizzate su cassero in acciaio con finitura contro-cassero per le parti in vista. Le travi, prodotte con calcestruzzo classe C45/55, acciaio armonico a basso rilassamento, acciaio lento tipo B450C, sono provviste di marcatura CE secondo EN classe di esposizione XS1Calcestruzzo in opera Classe C32/40. Luci, sovraccarichi, resistenza al fuoco, classe di esposizione come da disegni esecutivi. Verifica a freddo secondo DM 14/01/08, verifica a caldo (R 120 ) secondo DM 09/03/07. Classe di esposizione (XS1) secondo UNI EN Il tutto secondo le specifiche del progetto esecutivo per dare l'opera finita a regola d'arte. SPECIFICA TRAVI A "T" ROVESCIO IN C.A.P. PRINCIPALI (base 90 cm, ribasso 35 cm e anima 40 cm) n.12 lungh. 4,5m, n.4 lungh. 9,30m; n.8 lungh. 7,06m; n.8 lungh. 6,95 m; n.8 lungh. 5,50m; n.32 lungh. 8m; n.7 lungh. 5,45m; n.6 lungh. 5,75m; n.7 lungh. 8,50m; n.1 lungh. 6,00m; n.1 lungh. 0,70m; n.1 lungh. 2,95m. SPECIFICA TRAVI A "T" ROVESCIO IN C.A.P. SECONDARIE (base 90 cm, ribasso 50cm e anima 15cm) n.24 lungh. 11,33m e n.23 lungh.4,19m. 1,00 1,000 Sommano a corpo 1, , ,68 (S10) VESPAIO AERATO R I P O R T O ,48 Nr. 15 A1.4I.082A Fornitura e posa in opera di vespaio aerato costituito da elementi componibili realizzati in polipropilene coopolimero aventi altezza variabile fino a cm 60, compreso getto di riempimento in c.a. (C25/30) e soletta avente uno spessore minimo pari a cm. 10 armata con rete elettrosaldata con diametro da 6 mm. e dimensioni 20x20. superficie impalcato 6.916, ,000 Sommano mq ,000 19, ,60 Parziale (S) OPERE STRUTTURALI Categoria OG1 - EDIFICI CIVILI E INDUSTR IALI composta dalle sottocategorie S1, S2, S4, S5, S6, S7, S8, S10 per un totale di ,08 Categoria OS13 - STRUTTURE PREFABBRICATE IN CEMENTO ARMATO composta dalla sottocategoria S9 per un totale di ,68 Categoria OS21 - OPERE STRUTTURALI SPECIALI composta dalla sottocategoria S3 per un totale di , ,76 L'importo totale è pari a Euro ,76 (diconsi Euro tre milioni o t t o c e n t o v e n t i s e t t e m i l a seicentosessantasette/76) A R I P O R T A R E ,76 COMPUTO METRICO ESTIMATIVO Pagina 8

10 R I E P I L O G O S OPERE STRUTTURALI ,76 100,000% - S1 - OPERE PROVVISIONALI ,00 - S2 - SCAVI ,76 - S3 - OPERE DI FONDAZIONE SPECIALE ,00 - S4 - TIRANTI ,00 - S5 - IMPERMEABILIZZAZIONI ,54 - S6 - CASSERI ,96 - S7 - ACCIAIO PER ARMATURE ,70 - S8 - CALCESTRUZZI ,52 - S9 - OPERE PREFABBRICATE ,68 - S10 - VESPAIO AERATO ,60 TOTALE ,76 COMPUTO METRICO ESTIMATIVO Pagina 9

ELENCO PREZZI UNITARI Progetto Esecutivo

ELENCO PREZZI UNITARI Progetto Esecutivo VIA FORTUNATO FEDERIGI 35 55046 - QUERCETA (LU) Telefono 0584743778 e-mail: scting@virgilio.it ELENCO PREZZI UNITARI Progetto Esecutivo OGGETTO: Progetto Esecutivo Realizzazione di Parcheggio sotterraneo

Dettagli

COMPUTO METRICO ESTIMATIVO

COMPUTO METRICO ESTIMATIVO 1 M01 Scavo di sbancamento in materie di qualsiasi natura e consistenza, asciutte o bagnate, anche rifinito a mano ed in presenza di acqua compreso aggottamento della stessa con idonei mezzi, Sbancamento

Dettagli

QUADRO COMPARATIVO. Comune di Colle di Val D'Elsa Provincia di Siena

QUADRO COMPARATIVO. Comune di Colle di Val D'Elsa Provincia di Siena Comune di Colle di Val D'Elsa Provincia di Siena pag. 1 QUADRO COMPARATIVO OGGETTO: Realizzazione della Nuova Scuola Materna di Via Volterrana Lotto 1 e Lotto 2 PROGETTO STRUTTURALE 1 LOTTO COMMITTENTE:

Dettagli

COMPUTO METRICO ESTIMATIVO

COMPUTO METRICO ESTIMATIVO Convegno del 19/20 Aprile 2011 Telefono 800961925 (numero verde) COMPUTO METRICO ESTIMATIVO Per la realizzazione di un solaio a piastra in cls pieno OGGETTO: Differenza economica tra un solaio a piastra

Dettagli

COMPUTO METRICO-ESTIMATIVO

COMPUTO METRICO-ESTIMATIVO Comune di Treviglio Provincia di Bergamo pag. 1 COMPUTO METRICO-ESTIMATIVO OGGETTO: Riqualificazione di Piazza Setti - 2 PIANI INTERRATI PROGETTO PRELIMINARE DELLE STRUTTURE COMMITTENTE: "TREVIGLIO FUTURA"

Dettagli

COMPUTO METRICO OPERE A SCOMPUTO

COMPUTO METRICO OPERE A SCOMPUTO Comune di Bordighera Provincia di Imperia pag. 1 COMPUTO METRICO OPERE A SCOMPUTO OGGETTO: Lavorazioni necessarie alla realizzazione di parcheggi interrati ad uso pubblico COMMITTENTE: Sig.ri Allavena

Dettagli

1.3. Validazione Progetto. Nuova costruzione EDIFICIO RESIDENZIALE NEL COMUNE DI LIMBIATE (MI) COMPUTO METRICO. Geom.

1.3. Validazione Progetto. Nuova costruzione EDIFICIO RESIDENZIALE NEL COMUNE DI LIMBIATE (MI) COMPUTO METRICO. Geom. Nuova costruzione EDIFICIO RESIDENZIALE NEL (MI) Progetto Architettonico Geom. IVAN CADEI Geom. GPIETRO MARINONI Arch. ELEONORA MATTAVELLI Progetto Strutture PIOLA ENGINEERING S.R.L. : Ing. Gianmaria Piola

Dettagli

parti lungh. largh. altezza OPERE DI PRESIDIO E RIPRISTINO 5,50 1,00 2,50 mc. 13,75 scavo su asilo 13,00 2,00 1,30 mc. 33,80 mc.

parti lungh. largh. altezza OPERE DI PRESIDIO E RIPRISTINO 5,50 1,00 2,50 mc. 13,75 scavo su asilo 13,00 2,00 1,30 mc. 33,80 mc. N DESCRIZIONE N DIMENSIONI QUANTITA' PREZZO IMPORTO parti lungh. largh. altezza OPERE DI PRESIDIO E RIPRISTINO UNITARIO DEI LAVORI 1) scavo parziale eseguito fino a profondità sotto il piano di partenza

Dettagli

pag. 2 Num.Ord. TARIFFA DESIGNAZIONE DEI LAVORI par.ug. lung. larg. H/peso unitario TOTALE R I P O R T O LAVORI A MISURA MICROPALI (SpCat 1)

pag. 2 Num.Ord. TARIFFA DESIGNAZIONE DEI LAVORI par.ug. lung. larg. H/peso unitario TOTALE R I P O R T O LAVORI A MISURA MICROPALI (SpCat 1) pag. 2 R I P O R T O LAVORI A MISURA MICROPALI (SpCat 1) 1 / 4 TRASPORTO E APPRONTAMENTO DELL'ATTREZZATURA DI 01.14.0001 PERFORAZIONE A ROTAZIONE E ROTOPERCUSSIONE. Trasporto dell'attrezzatura di perforazione

Dettagli

pag. 2 unità D I M E N S I O N I I M P O R T I DESIGNAZIONE DEI LAVORI di Quantità misura par.ug. lung. larg. H/peso unitario TOTALE Num.Ord.

pag. 2 unità D I M E N S I O N I I M P O R T I DESIGNAZIONE DEI LAVORI di Quantità misura par.ug. lung. larg. H/peso unitario TOTALE Num.Ord. pag. 2 R I P O R T O LAVORI A MISURA 1 Scavo di sbancamento effettuato con mezzi meccanici E.01.010.03 compresa la rimozione di arbusti e ceppaie, la profilatura delle pareti, la regolarizzazione del fondo,

Dettagli

COMPUTO METRICO ESTIMATIVO

COMPUTO METRICO ESTIMATIVO Convegno del 19/20 Aprile 2011 Telefono 800 961 925 (numero verde) COMPUTO METRICO ESTIMATIVO Per la realizzazione di un solaio con travetti ed interposti di laterizio OGGETTO: Differenza economica tra

Dettagli

COMPUTO METRICO. Comune di Montignoso Provincia di Massa Carrara PROGETTO DI RIPRISTINO STRADALE IN LOC. METATI ROSSI OGGETTO: Comune di Montignoso

COMPUTO METRICO. Comune di Montignoso Provincia di Massa Carrara PROGETTO DI RIPRISTINO STRADALE IN LOC. METATI ROSSI OGGETTO: Comune di Montignoso Comune di Montignoso Provincia di Massa Carrara pag. 1 COMPUTO METRICO OGGETTO: PROGETTO DI RIPRISTINO STRADALE IN LOC. METATI ROSSI COMMITTENTE: Comune di Montignoso Montignoso, IL TECNICO Dott. Ing.

Dettagli

a) LAVORI 2 Demolizione di baracca metallica delle dimensioni di m. 2x2,10 h.2 e trasporto a discarica. al mc 12,41 (al metro cubo Euro 12/41)

a) LAVORI 2 Demolizione di baracca metallica delle dimensioni di m. 2x2,10 h.2 e trasporto a discarica. al mc 12,41 (al metro cubo Euro 12/41) a) LAVORI 1 Formazione di impianto di cantiere e relativo smontaggio a lavori ultimati comprendente: recinzione della zona di lavoro, installazione di baracche per ricovero attrezzature ed operai, impianto

Dettagli

STRUTTURE REALIZZATE IN OPERA

STRUTTURE REALIZZATE IN OPERA RIF. PREZZARIO DELLE OPERE PUBBLICHE REGIONE LOMBARDIA 2011 STRUTTURE REALIZZATE IN OPERA A 15001 a A 15002 a Scavo di sbancamento effettuato con mezzi meccanici compresa la rimozione di arbusti, ceppaie

Dettagli

COMPUTO METRICO ESTIMATIVO

COMPUTO METRICO ESTIMATIVO MESSA IN SICUREZZA CAMPANILE E COPERTURA CHIESA 1 N.P.01 Smontaggio campane da campanile esistente, per campane esistenti 1,00 Sommano N.P.01 cad. 1,00 1.265,00 1.265,00 2 A01086 Rimozione di discendenti

Dettagli

COMPUTO METRICO ESTIMATIVO

COMPUTO METRICO ESTIMATIVO Comune di Urbino Provincia di PU OGGETTO: L'oggetto dell'appalto consiste nell'esecuzione di tutti i lavori e forniture necessari per la realizzazione di un impianto tecnologico per la produzione di energia

Dettagli

COMPUTO METRICO ESTIMATIVO. Articolo INDICAZIONE DEI LAVORI E DELLE PROVVISTE PREZZO. N. Codice MISURE UNITARIO

COMPUTO METRICO ESTIMATIVO. Articolo INDICAZIONE DEI LAVORI E DELLE PROVVISTE PREZZO. N. Codice MISURE UNITARIO PALI E TIRANTI 1 1 Compenso per trasporto ed approntamento attrezzatura per esecuzione micropali 1 1 Totale A corpo 1...... 2 5 Pali di piccolo diametro (micropali) per opere di nuova costruzione eseguiti

Dettagli

COMPUTO METRICO ESTIMATIVO. mc. 531,48 10, ,74. mc. 145,12 26, ,70. mc. 147,78 141, ,98. mc. 48,84 179, ,55. Pag.

COMPUTO METRICO ESTIMATIVO. mc. 531,48 10, ,74. mc. 145,12 26, ,70. mc. 147,78 141, ,98. mc. 48,84 179, ,55. Pag. LM - LAVORI A MISURA 01 - Struttura Capannone 1 D.6010.004 Scavo in larga sezione per la formazione della sede di esecuzione di fabbricati, del cassonetto stradale, di area capannone 1 x 51,60 x 20,60

Dettagli

Ampliamento del cimitero comunale (Lotto A2)

Ampliamento del cimitero comunale (Lotto A2) Provincia di Como Comune di Locate Varesino Ampliamento del cimitero comunale (Lotto A2) Progetto definitivo - esecutivo Luglio 2015 Analisi della voce a corpo Formazione delle opere strutturali (documento

Dettagli

INTERVENTO DI VALORIZZAZIONE ED ADEGUAMENTO DEL CENTRO DELLA FRAZIONE DI S.ANDREA DI COLOGNA VENETA COMUNE DI COLOGNA VENETA ARCH.

INTERVENTO DI VALORIZZAZIONE ED ADEGUAMENTO DEL CENTRO DELLA FRAZIONE DI S.ANDREA DI COLOGNA VENETA COMUNE DI COLOGNA VENETA ARCH. INTERVENTO DI VALORIZZAZIONE ED ADEGUAMENTO DEL CENTRO DELLA FRAZIONE DI S.ANDREA DI COLOGNA VENETA COMUNE DI COLOGNA VENETA ARCH. SIMONE MALGARISE COMPUTO METRICO ESTIMATIVO - PRIMO STRALCIO C - DIC.

Dettagli

COMUNE DI CASTROFILIPPO COMPUTO METRICO ESTIMATIVO

COMUNE DI CASTROFILIPPO COMPUTO METRICO ESTIMATIVO COMUNE DI CASTROFILIPPO Provincia Agrigento COMPUTO METRICO ESTIMATIVO OGGETTO COMPENSAZIONE ANAS LAVORI DI SISTEMAZIONE STRADE DONOMINATE VIA DELLO SPORT, VIA CARUSO, VIA TUTTI I SANTI, COLLEGIO GESUITICO

Dettagli

LIBRETTO DELLE MISURE N. 1 di pagine N.

LIBRETTO DELLE MISURE N. 1 di pagine N. Esempio Comune di Ancona Lavori di: Ristrutturazione e manutenzione di edificio in zona centrale Esecutore: Impresa Bianchi Costruzioni LIBRETTO DELLE MISURE N. 1 di pagine N. Il Responsabile del Procedimento:

Dettagli

1) per il primo pozzo... a corpo 3.410,00 58%

1) per il primo pozzo... a corpo 3.410,00 58% 22) POZZI PER ACQUA 22.1) POZZI A PERCUSSIONE 22.1.1) Impianto del cantiere, comprendente il trasferimento in loco di apparecchiature per realizzazione di pozzo, comprensivo delle attrezzature ausiliarie

Dettagli

RICHIESTA DI APPROVAZIONE P.A. C.I.S. 4 - BORGOSATOLLO

RICHIESTA DI APPROVAZIONE P.A. C.I.S. 4 - BORGOSATOLLO COMUNE DI BORGOSATOLLO Provincia di Brescia RICHIESTA DI APPROVAZIONE P.A. C.I.S. 4 - BORGOSATOLLO Allegato C: Computo Metrico opere da realizzare Data: Maggio 2013 Committenti : - Gatta Mario - Gatta

Dettagli

PROVINCIA DELLA SPEZIA AREA 7: DIFESA DEL SUOLO

PROVINCIA DELLA SPEZIA AREA 7: DIFESA DEL SUOLO REGIONE LIGURIA PROVINCIA DELLA SPEZIA AREA 7: DIFESA DEL SUOLO MESSA IN SICUREZZA IDRAULICA DEL TRATTO FOCIVO DEL FIUME MAGRA DAL TORRENTE ISOLONE FINO ALLA FOCE IN SPONDA SINISTRA E DAL TORRENTE CANAL

Dettagli

COMPLETAMENTO STRADA D'INTERESSE TURISTICO ESTERZILI - STAZIONE BETILLI - S.S. 198 pag. 2

COMPLETAMENTO STRADA D'INTERESSE TURISTICO ESTERZILI - STAZIONE BETILLI - S.S. 198 pag. 2 pag. 2 LAVORI A MISURA 1 Demolizione parziale o totale di murature di qualsiasi a.001 ge... ro per dare l'operazione compiuta a perfetta regola darte. SOMMANO... mc 40,00 2 Demolizione di masse rocciose

Dettagli

* 002 Per spessori oltre cm 8 e per ogni centimetro in più. 8,350 4,000 2,000 66,800 Totale m² 66,800 0,99 66,13

* 002 Per spessori oltre cm 8 e per ogni centimetro in più. 8,350 4,000 2,000 66,800 Totale m² 66,800 0,99 66,13 Subcapitolo: DEMOLIZIONI/DEMOLIZIONE BALCONE 02.03.002* Demolizione di murature. Demolizione di muratura di tufo, pietrame di qualsiasi natura, di... finito. 1 02.03.002* 001 Con l'uso di mezzo meccanico.

Dettagli

Esempio Comune di Ancona Lavori di: Esecutore: Quadro di raffronto

Esempio Comune di Ancona Lavori di: Esecutore: Quadro di raffronto Comune di Ancona Lavori di: Ristrutturazione e manutenzione di edificio in zona centrale Esecutore: Impresa Bianchi Costruzioni Ancona, 19/12/2011 Capitolo: Lavori a misura/scavi, RINTERRI, DEMOLIZIONI,

Dettagli

R I P O R T O. prato armato (parcheggio) 375,00 0,300 112,50 detrazione 4,10 13,200 0,300-16,24. retro fabbricato 70,00 4,200 0,300 88,20

R I P O R T O. prato armato (parcheggio) 375,00 0,300 112,50 detrazione 4,10 13,200 0,300-16,24. retro fabbricato 70,00 4,200 0,300 88,20 pag. 1 R I P O R T O LAVORI A CORPO 1 SCAVO GENERALE, DI SBANCAMENTO O SPLATEAMENTO A 01.A01.A10.010 SEZIONE A... IN PRESENZA DI ACQUA FINO AD UN BATTENTE MASSIMO DI 20 CM scavo sbancamento piano terra

Dettagli

ALLARGAMENTO VIA GIOIESIMA E TOMBINATURA CAVO IRRIGUO

ALLARGAMENTO VIA GIOIESIMA E TOMBINATURA CAVO IRRIGUO ALLARGAMENTO VIA GIOIESIMA E TOMBINATURA CAVO IRRIGUO art. 1 A1.4B.7 Scavo di sbancamento per pulizia e preparazione fondo del cavo ed area di intervento, eseguito con mezzo meccanico in terreno di qualsiasi

Dettagli

COMPUTO METRICO ESTIMATIVO

COMPUTO METRICO ESTIMATIVO - () Telefono e-mail: COMPUTO METRICO ESTIMATIVO OGGETTO: Computo metrico estimativo tratto di strada tra rotatoria ex mercato e viabilità di competenza comparto 1 ( Area Q ) COMMITTENTE: DATA: IL TECNICO

Dettagli

S.P.T. spa - COMO via Moro n 23

S.P.T. spa - COMO via Moro n 23 1 S.P.T. spa - COMO via Moro n 23 DEPOSITO di LAZZAGO via Colombo progetto separazione acque di prima pioggia piazzale COMPUTO METRICO ESTIMATIVO Il progettista 2 COMPUTO METRICO ESTIMATIVO - taglio asfalto

Dettagli

UNI EN ISO 9001:2008 Certificato n. QBC182

UNI EN ISO 9001:2008 Certificato n. QBC182 Associata ASSOBETON Sezione Strutture UNI EN ISO 9001:2008 Certificato n. QBC182 1 PLINTI DI FONDAZIONE: 1.1 Plinti di fondazione prefabbricati confezionati con Cls classe minima C25/30 ed acciaio tipo

Dettagli

STIMA INCIDENZA MANODOPERA

STIMA INCIDENZA MANODOPERA Comune di Monastir Provincia di Cagliari pag. 1 STIMA INCIDENZA MANODOPERA OGGETTO: LAVORI DI POTENZIAMENTO E MESSA IN SICUREZZA DELL' IMPIANTO DI PUBBLICA ILLUMINAZIONE - III LOTTO Cagliari, 21/03/2011

Dettagli

COMPUTO METRICO ESTIMATIVO

COMPUTO METRICO ESTIMATIVO LAVORI A.01.001 SCAVO DI SBANCAMENTO IN MATERIE DI QUALSIASI NATURA 1.557,764 A.01.001 SCAVO DI SBANCAMENTO IN MATERIE DI QUALSIASI NATURA 621,840 A.01.001 SCAVO DI SBANCAMENTO IN MATERIE DI QUALSIASI

Dettagli

REGISTRO DI CONTABILITÀ N. 1

REGISTRO DI CONTABILITÀ N. 1 Esempio Comune di Ancona Lavori di: Ristrutturazione e manutenzione di edificio in zona centrale Esecutore: Impresa Bianchi Costruzioni REGISTRO DI CONTABILITÀ 1 Il presente registro consta di n. ( ) fogli

Dettagli

Comune di Cellino San Marco Provincia di Brindisi STIMA LAVORI. Rimozione dello stato di rischio idraulico dal territorio comunale - 2 STRALCIO

Comune di Cellino San Marco Provincia di Brindisi STIMA LAVORI. Rimozione dello stato di rischio idraulico dal territorio comunale - 2 STRALCIO Comune di Cellino San Marco Provincia di Brindisi STIMA LAVORI OGGETTO: Rimozione dello stato di rischio idraulico dal territorio comunale - 2 STRALCIO COMMITTENTE: AMMINISTRAZIONE COMUNALE DI CELLINO

Dettagli

Provincia di Verona INTERVENTO DI RIQUALIFICAZIONE DELL IMPIANTO DI PUBBLICA ILLUMINAZIONE DI VIA SUPPIAVENTO. PROGETTO ESECUTIVO

Provincia di Verona INTERVENTO DI RIQUALIFICAZIONE DELL IMPIANTO DI PUBBLICA ILLUMINAZIONE DI VIA SUPPIAVENTO. PROGETTO ESECUTIVO COMUNE DI COLOGNA VENETA Provincia di Verona INTERVENTO DI RIQUALIFICAZIONE DELL IMPIANTO DI PUBBLICA ILLUMINAZIONE DI VIA SUPPIAVENTO. PROGETTO ESECUTIVO 3 COMPUTO METRICO ESTIMATIVO Dicembre 2016 COLLABORATORE

Dettagli

URZI E ASSOCIATI s.r.l. - Viale Cesare Pavese, Roma - Tel.: Fax: pag.

URZI E ASSOCIATI s.r.l. - Viale Cesare Pavese, Roma - Tel.: Fax: pag. URZI E ASSOCIATI s.r.l. - Viale Cesare Pavese, 410-00144 Roma - Tel.: 066373201 - Fax: 066373202 - E-mail: studio@urziassociati.com pag. 1 TORRESINA 1 STRALCIO - OPERE FOGNARIE (SpCap 1) Voci composte

Dettagli

COMPUTO METRICO. Comune di ROCCABRUNA. Provincia di CUNEO

COMPUTO METRICO. Comune di ROCCABRUNA. Provincia di CUNEO Comune di ROCCABRUNA Provincia di CUNEO pag. 1 COMPUTO METRICO OGGETTO: COMMITTENTE: DECRETO 6000 CAMPANILI LAVORI DI RIQUALIFICAZIONE AMBIENTALE TRAMITE PAVIMENTAZIONE AREE DELLE BORGATE COMUNALI E RIPRISTINO

Dettagli

COMUNE DI SESTRI LEVANTE

COMUNE DI SESTRI LEVANTE COMUNE DI SESTRI LEVANTE Provincia di GENOVA Area 4 Progettazione Manutenzione - Ambiente Servizio Progettazione AMPLIAMENTO MAGAZZINO IN LOCALITA VILLA TASSANI STUDIO DI FATTIBILITA il RESPONSABILE DEL

Dettagli

Scavi e movimenti terra

Scavi e movimenti terra COD. E.P. DESIGNAZIONE DEI LAVORI U.M. PREZZO (Euro) Scavi e movimenti terra 1 Scolturamento o scavo di sbancamento per apertura di cassonetto stradale di tutta l'area oggetto dell'intervento per una profondità

Dettagli

COMPUTO METRICO ESTIMATIVO - OPERE STRUTTURALI. Alt.o Peso

COMPUTO METRICO ESTIMATIVO - OPERE STRUTTURALI. Alt.o Peso 1 ALLESTIMENTO CANTIERE N. Lungh. o Alt.o U. M. 1.1 ONERI VARI 70.1.18.5 NP Montaggio e smontaggio finale di delimitazione di zone di cantiere o di percorso realizzata mediante barriere prefbbricate con

Dettagli

COMUNE DI AREZZO PROVINCIA DI AREZZO

COMUNE DI AREZZO PROVINCIA DI AREZZO COMUNE DI AREZZO PROVINCIA DI AREZZO ELIMINAZIONE DI QUATTRO PASSAGGI A LIVELLO DI TIPO APERTO UBICATI SU STRADE PRIVATE AD USO PUBBLICO IN LOC. SAN GIULIANO - PROGETTO DEFINITIVO - PRIMO STRALCIO - CM

Dettagli

Provincia di Pisa Lavori:Revisione n. 11 aggiornata al 10/03/2009 Lista Categorie pag. 1 di 5 LISTA CATEGORIE. Unitario. h. 232,00... mq. 460,170...

Provincia di Pisa Lavori:Revisione n. 11 aggiornata al 10/03/2009 Lista Categorie pag. 1 di 5 LISTA CATEGORIE. Unitario. h. 232,00... mq. 460,170... Lavori:Revisione 11 aggiornata al 10/03/2009 Lista Categorie pag. 1 di 5 LISTA CATEGORIE LAVORI A BASE D'ASTA OE024 Piattaforma aerea a fino a m.26 di altezza e q.li 3 di portata h. 120,00......... OE024

Dettagli

Sottopasso STG Caratteristiche e descrizione opere realizzate

Sottopasso STG Caratteristiche e descrizione opere realizzate Sottopasso STG Caratteristiche e descrizione opere realizzate Dati di progetto: Data di inizio lavori: marzo 2011 Data fine lavori civili agosto 2013 Data fine lavori impiantistici novembre 2013 Lunghezza

Dettagli

COMUNE DI MONTELABBATE (Prov. di Pesaro-Urbino) COMPUTO METRICO OPERE STRUTTURALI

COMUNE DI MONTELABBATE (Prov. di Pesaro-Urbino) COMPUTO METRICO OPERE STRUTTURALI COMUNE DI MONTELABBATE (Prov. di Pesaro-Urbino) COMPUTO METRICO OPERE STRUTTURALI PROGETTO: per la costruzione di un fabbricato per complessivi 11 alloggi di Edilizia Residenziale Pubblica, in località

Dettagli

Elenco Prezzi TOTALE OPERE STRUTTURALI

Elenco Prezzi TOTALE OPERE STRUTTURALI PREZZIARIO 2006 TOTALE OPERE STRUTTURALI 4 - Fondazioni 200 F.P.04.S.1 FORNITURA E POSA IN OPERA DI OPERE IN CONGLOMERATO CEMENTIZIO PRECONFEZIONATO A PRESTAZIONE GARANTITA DI TIPO SEMIFLUIDO- S3, CONSISTENZA

Dettagli

UNITA' DI MISURA QUANTITA' PREZZO IMPORTO DESCRIZIONE OPERE IN SANATORIA

UNITA' DI MISURA QUANTITA' PREZZO IMPORTO DESCRIZIONE OPERE IN SANATORIA 1 LOCALE TECNICO LOCALE TECNICO Opere aggiuntive per esecuzione di locale tecnico seminterrato in luogo del previsto interrato. 1_1 Intonaco civile pre-miscelato per esterni in malta bastarda eseguito

Dettagli

COMPUTO ESTIMATIVO. Provincia di Belluno OGGETTO: REALIZZAZIONE DI UN PONTE STRADALE SUL TORRENTE RUNAL A FARRA D ALPAGO: 1 STRALCIO

COMPUTO ESTIMATIVO. Provincia di Belluno OGGETTO: REALIZZAZIONE DI UN PONTE STRADALE SUL TORRENTE RUNAL A FARRA D ALPAGO: 1 STRALCIO Comune di Farra d'alpago Provincia di Belluno pag. 1 COMPUTO ESTIMATIVO OGGETTO: REALIZZAZIONE DI UN PONTE STRADALE SUL TORRENTE RUNAL A FARRA D ALPAGO: 1 STRALCIO Farra d'alpago, 20/03/2012 IL TECNICO

Dettagli

Prezzario pozzi per acqua 2015* - a.n.i.p.a..

Prezzario pozzi per acqua 2015* - a.n.i.p.a.. Prezzario pozzi per acqua 2015* - a.n.i.p.a.. 1. ESECUZIONE A PERCUSSIONE 1.1 Trasporti per cantiere a percussione cad. 6.000,00 1.2 Impianto di cantiere a percussione cad. 2.800,00 1.3 Perforazione in

Dettagli

DESIGNAZIONE DEI LAVORI R I P O R T O

DESIGNAZIONE DEI LAVORI R I P O R T O pag. 2 R I P O R T O LAVORI A MISURA Tratto Stradale 1 (Località Campo Sportivo) (Cat 1) 1 Prezzo per la PREPARAZIONE DEL FONDO STRADALE alla Bitumatura, Tratto 1 599,00 3,000 1 797,00 Slargo 17,00 12,000

Dettagli

Comune di SANT'ANGELO MUXARO. Provincia AGRIGENTO

Comune di SANT'ANGELO MUXARO. Provincia AGRIGENTO Comune di SANT'ANGELO MUXARO Provincia AGRIGENTO COMPUTO METRICO ESTIMATIVO OGGETTO LAVORI DI MANUTENZIONE STRAORDINARIA STRADA MUXARELLO COMMITTENTE COMUNE DI SANT'ANGELO MUXARO GEOM. SPOTO PIETRO RIPORTO

Dettagli

ELENCO PREZZI LAVORI A CORPO ED A MISURA - ALLEGATO 1: ANALISI NUOVI PREZZI

ELENCO PREZZI LAVORI A CORPO ED A MISURA - ALLEGATO 1: ANALISI NUOVI PREZZI MESSA IN SICUREZZA IDRAULICA DEL TRATTO FOCIVO DEL FIUME MAGRA DAL TORRENTE ISOLONE FINO ALLA FOCE IN SPONDA SINISTRA E DAL TORRENTE CANAL GRANDE FINO ALLA FOCE IN SPONDA DESTRA ELENCO PREZZI LAVORI A

Dettagli

ANALISI NUOVO PREZZO. Materiali

ANALISI NUOVO PREZZO. Materiali Lavori urgenti sul patrimonio scolastico finalizzati alla messa in sicurezza, prevenzione e riduzione sul rischio conesso alla vulnerabilità degli elementi anche non strutturali dell'istituto Comprensivo

Dettagli

N. Codice Descrizione UnM Prezzo

N. Codice Descrizione UnM Prezzo 1 1 demolizioni coperture in c.a. mq 151.13 2 10 F.P.O. solaio sezz. 9.1-12.99 e sezz 13-15 - alveolare da 50+8 cm mq 159.82 3 100 Operaio specializzato voce 01.01.20 ora 34.14 4 101 operaio qualificato

Dettagli

CALCESTRUZZO... Errore. Il segnalibro non è definito. ACCIAIO PER ARMATURE C.A... 3 INDICAZIONI GENERALI... 4 TENSIONI DI PROGETTO (SLU)...

CALCESTRUZZO... Errore. Il segnalibro non è definito. ACCIAIO PER ARMATURE C.A... 3 INDICAZIONI GENERALI... 4 TENSIONI DI PROGETTO (SLU)... CALCESTRUZZO... Errore. Il segnalibro non è definito. ACCIAIO PER ARMATURE C.A.... 3 INDICAZIONI GENERALI... 4 TENSIONI DI PROGETTO (SLU)...6 1/7 RELAZIONE SUI MATERIALI (ai sensi dell'art. 65 del D.P.R.

Dettagli

COMPUTO METRICO 295 * intera sede stradale 295 * 8 *

COMPUTO METRICO 295 * intera sede stradale 295 * 8 * TRONCO A2 Scavi e movimenti di materia 1 0015 Disfacimento di pavimentazione stradale in conglomerato bituminoso 295 * 3 885.000 2 0016 Fresatura di pavimentazione stradale Totale mq 885.000 885.000 intera

Dettagli

COMPUTO METRICO ESTIMATIVO

COMPUTO METRICO ESTIMATIVO PROGETTO ESECUTIVO Comune di Escalaplano Provincia di Cagliari OGGETTO: LAVORI DI COMPLETAMENTO E ADEGUAMENTO IMPIANTO SPORTIVO COMUNALE COMMITTENTE: Amm.ne Comunale di Escalaplano COMPUTO METRICO ESTIMATIVO

Dettagli

&RPSXWR PHWULFR HVWLPDWLYR

&RPSXWR PHWULFR HVWLPDWLYR CME 1.B.B2.1 Conglomerato per opere di sottofondazione 1 1.B.B2.1.A Dosaggio Kg 150 di cemento 325 329,10 66,83 21.993,75 2 1.B.B2.1.C Maggior compenso per l'utilizzo di calcestruzzo a prestazione non

Dettagli

STIMA INCIDENZA MANODOPERA

STIMA INCIDENZA MANODOPERA Comune di Provincia di pag. 1 STIMA INCIDENZA MANODOPERA OGGETTO: Data, IL TECNICO PriMus by Guido Cianciulli - copyright ACCA software S.p.A. pag. 2 Quantità SOMMINISTRAZIONI unitario TOTALE R I P O R

Dettagli

Computo Metrico Estimativo

Computo Metrico Estimativo CITTA' DI BORDIGHERA SETTORE TECNICO Servizio Idrico Integrato LAVORI Sostituzione e potenziamento delle tubazioni dell'aqcuedotto comunale in via degli Inglesi, via Corombeire e in strada Computo Metrico

Dettagli

COMUNE DI CASATENOVO

COMUNE DI CASATENOVO COMUNE DI CASATENOVO PROVINCIA DI LECCO CIMITERO DI VALAPERTA FORMAZIONE LOCULI CIMITERIALI PROGETTO DEFINITIVO-ESECUTIVO COMPUTO METRICO ESTIMATIVO STRUTTURE Novembre 2016 Arch. Matteo Bielli Iscrizione

Dettagli

R.05 Computo metrico estimativo

R.05 Computo metrico estimativo Via XXV Aprile, 18 - Rovato COMUNE DI FLERO PROVINCIA DI BRESCIA AMPLIAMENTO IMPIANTO DI DEPURAZIONE DELLE ACQUE REFLUE DEL COMUNE DI FLERO PROGETTO DEFINITIVO R.05 Computo metrico estimativo Rovato, settembre

Dettagli

DEMOLIZIONE CONTROLLATA. Demolizione con pinze elettroidrauliche, divaricatori elettroidraulici, tagli, carotaggi, perforazioni.

DEMOLIZIONE CONTROLLATA. Demolizione con pinze elettroidrauliche, divaricatori elettroidraulici, tagli, carotaggi, perforazioni. PREMESSA. Nell'elaborazione delle stime di tutte le lavorazioni di demolizione controllata, non sono state considerate le opere accessorie, in quanto variabili ma comunque necessarie allo svolgimento delle

Dettagli

3 C09/03 Formazione di pozzetto di presa stradale a bocca di lupo o a caditoia, con sede a A Riportare: 5.438,00 Pag. 1 di 2

3 C09/03 Formazione di pozzetto di presa stradale a bocca di lupo o a caditoia, con sede a A Riportare: 5.438,00 Pag. 1 di 2 N.R. ARTICOL O COMPUTO METRICO ESTIMATIVO DESCRIZIONE E COMPUTO U.M. QUANTITA' PREZZO IMPORTO 1 - OPERE STRADALI 1 C01/08 Fresatura di pavimentazione bituminosa eseguita a freddo con idoneo mezzo meccanico.

Dettagli

LAVORI DI ALLARGAMENTO VIA TORINO

LAVORI DI ALLARGAMENTO VIA TORINO COMUNE DI Termoli (provincia di Campobasso) LAVORI DI ALLARGAMENTO VIA TORINO Progetto esecutivo ELABORATO: COMPUTO METRICO ESTIMATIVO QUADRO ECONOMICO TAV. 9 SCALA 1: DATA: ottobre 2009 AGGIORNAMENTO

Dettagli

COMPUTO METRICO ESTIMATIVO

COMPUTO METRICO ESTIMATIVO Comune di POLIZZI GENEROSA Provincia Palermo Oggetto : Lavori di straordinaria manutenzione delle coperture degli immobili: Palazzo Comunale, ed e ex Asilo nido di via San Pietro. Stazione appaltante :

Dettagli

COMPUTO METRICO ESTIMATIVO DEI LAVORI

COMPUTO METRICO ESTIMATIVO DEI LAVORI 1 17.1.30.1 Scavo a sezione obbligata fuori dalla sede viabile in aree non urbane eseguito con qualsiasi mezzo meccanico. E' escluso lo scarico a rifiuto fino a qualsiasi distanza. Scavi fino alla profondità

Dettagli

COMUNE DI MONTECATINI TERME - PROGETTO DEFINITIVO -

COMUNE DI MONTECATINI TERME - PROGETTO DEFINITIVO - COMUNE DI MONTECATINI TERME PROVINCIA DI PISTOIA Servizio Tecnico U.O.C. - Lavori Pubblici - PIAZZA CESARE BATTISTI -- LAVORI di COMPLETAMENTO -- (4 stralcio) - PROGETTO DEFINITIVO - COMPUTO METRICO ESTIMATIVO

Dettagli

Comune di PAGLIARA. Provincia di MESSINA COMPUTO METRICO ESTIMATIVO

Comune di PAGLIARA. Provincia di MESSINA COMPUTO METRICO ESTIMATIVO Comune di PAGLIARA Provincia di MESSINA COMPUTO METRICO ESTIMATIVO OGGETTO LAVORI DI CONSOLIDAMENTO IN C/DA CIARMARIO A PROTEZIONE DELL ABITATO E DELLA S.P. 25 AMBITO 1 COMMITTENTE IL PROGETTISTA Arch.Marco

Dettagli

STIMA INCIDENZA MANODOPERA

STIMA INCIDENZA MANODOPERA Comune di Provincia di pag. 1 STIMA INCIDENZA MANODOPERA OGGETTO: Data, 08/02/2013 IL TECNICO PriMus by Guido Cianciulli - copyright ACCA software S.p.A. pag. 2 Quantità SOMMINISTRAZIONI unitario TOTALE

Dettagli

PROVINCIA DI BERGAMO SETTORE 13 - EDILIZIA

PROVINCIA DI BERGAMO SETTORE 13 - EDILIZIA PROVINCIA DI BERGAMO SETTORE 13 - EDILIZIA SERVIZIO PROGETTAZIONE OPERE DI EDILIZIA SCOLASTICA ED ISTITUZIONALE I.S.I.S. "DON MILANI" ROMANO DI LOMBARDIA - BG REALIZZAZIONE NUOVA SEDE - 1 LOTTO FUNZIONALE

Dettagli

DESIGNAZIONE DEI LAVORI

DESIGNAZIONE DEI LAVORI R I P O R T O D I M E N S I O N I Quantità par.ug. lung. larg. H/peso unitario TOTALE pag. 2 LAVORI A CORPO Opere OG 08 (SpCat 1) Pulizia alveo (Cat 1) 1 Scavo di sbancamento effettuato con mezzi A15001.a

Dettagli

Pagina Nr. 1. Lavori di bitumatura delle strade comunali via S. Margherita, via Casco, via Plaino, via Zilli e via Nogaredo CODICE ARTICOLO

Pagina Nr. 1. Lavori di bitumatura delle strade comunali via S. Margherita, via Casco, via Plaino, via Zilli e via Nogaredo CODICE ARTICOLO GN-008 Pagina Nr. 1 D.01 ***DEMOLIZIONI*** D.01.350 D.01.350.1 Demolizione di calcestruzzo semplice od armato. a) conglomerato semplice andante B.01.120.2) Motocompressore d'aria b) da lt.2001 a lt.4000

Dettagli

Num.Ord. TARIFFA SOMMINISTRAZIONI unitario TOTALE R I P O R T O

Num.Ord. TARIFFA SOMMINISTRAZIONI unitario TOTALE R I P O R T O pag. 1 R I P O R T O LAVORI A MISURA 1 SCAVO DI SBANCAMENTO, ESEGUITO ANCHE IN PRESENZA DI 001 ACQUA. SOMMANO mc 2 945,90 5,55 16 349,75 4 165,92 25,480 2 SCAVO A SEZIONE OBBLIGATA ESEGUITO ANCHE IN 002

Dettagli

RELAZIONE ILLUSTRATIVA. TREVIGLIO FUTURA S.p.A. Società Trasformazione Urbana RIQUALIFICAZIONE DI PIAZZA SETTI DUE PIANI INTERRATI

RELAZIONE ILLUSTRATIVA. TREVIGLIO FUTURA S.p.A. Società Trasformazione Urbana RIQUALIFICAZIONE DI PIAZZA SETTI DUE PIANI INTERRATI committente TREVIGLIO FUTURA S.p.A. Società Trasformazione Urbana Piazza L. Manara n. 1 24047 TREVIGLIO (BG) progetto RIQUALIFICAZIONE DI PIAZZA SETTI DUE PIANI INTERRATI PROGETTO PRELIMINARE DELLE STRUTTURE

Dettagli

LAVORI DI SISTEMAZIONE STRADE RURALI PROGETTO ESECUTIVO

LAVORI DI SISTEMAZIONE STRADE RURALI PROGETTO ESECUTIVO REGIONE CALABRIA COMUNE DI SANTO STEFANO DI ROGLIANO PROVINCIA DI COSENZA LAVORI DI SISTEMAZIONE STRADE RURALI Regione Calabria PSR 2007-2013 MISURA 125 Miglioramento e sviluppo delle infrastrutture in

Dettagli

N. Codice Indicazione dei lavori e delle somministrazioni UM Quantità Prezzo Importo

N. Codice Indicazione dei lavori e delle somministrazioni UM Quantità Prezzo Importo Capitolo: formazione del rilevato 17.03.033 Geotessuto in filamenti di poliammide e poliestere. Geotessuto in filamenti di poliammide e poliestere, fornito e posto in opera, avente le seguenti funzioni:...

Dettagli

DESCRIZIONE DELL'ARTICOLO

DESCRIZIONE DELL'ARTICOLO Nr. 1 001 Impianto ed espianto cantiere (diconsi Euro duemila /00) a corpo 2.000,00 Nr. 2 002 Impianto cantiere per l'impiego di elicottero (diconsi Euro ottocento/00) a corpo 800,00 Nr. 3 003 Compenso

Dettagli

COMPUTO METRICO. Comune di Olbia Provincia di Olbia Tempio

COMPUTO METRICO. Comune di Olbia Provincia di Olbia Tempio Comune di Olbia Provincia di Olbia Tempio pag. 1 COMPUTO METRICO OGGETTO: ADEGUAMENTO FUNZIONALE COMPLESSO IPPC CONSORTILE LOC. SPIRITU SANTU - IMPIANTO DI TRATTAMENTO RIFIUTI INERTI. Data, 24/05/2016

Dettagli

tot. Mano d'opera (comprensivi di S.G.U.) 14,85

tot. Mano d'opera (comprensivi di S.G.U.) 14,85 AP 1 pavimentazione in cemento architettonico sistema Pieri Chomofibre Vba colorato effetto lavato con inerti a vista 1. applicazione del calcestruzzo, si considera una squadra tipo di 4 operai e una produzione

Dettagli

PROGETTO ESECUTI. Maggi

PROGETTO ESECUTI. Maggi PROGETTO ESECUTI VO DELLAPI STACI CLABI LEAMONTEROTONDO SCALO PROGETTO ESECUTI VO PRI MO esecondo STRALCI O AP Anal i sipr ezzi Maggi o AP ESECUTI VO_AP. xl s N.P. 1 Fornitura e posa in opera di griglia

Dettagli

COMPUTO METRICO ESTIMATIVO

COMPUTO METRICO ESTIMATIVO TECNOSTRADE s.r.l. Via Brignano, 7 240407 TREVIGLIO (BG) Tel. 0363 49566-595027 Fax 0363 595020 E-mail: deponti@tecnostradegroup.itr.e.a. Bg n.273871 Iscrizione Registro Imprese Bg e Cod. Fisc. 02239450162

Dettagli

PIEDIMONTE SAN GERMANO

PIEDIMONTE SAN GERMANO Comune di PIEDIMONTE SAN GERMANO Provincia di Frosinone pag. 1 COMPUTO METRICO OGGETTO: COMMITTENTE: PROGRAMMA DI SVILUPPO RURALE DEL LAZIO 2007/2013 ATTUATIVO REG. CE n. 1698/2005, ai sensi del Bando

Dettagli

Tecnica. Prezzario pozzi per acqua 2010* - A.N.I.P.A.

Tecnica. Prezzario pozzi per acqua 2010* - A.N.I.P.A. Prezzario pozzi per acqua 2010* - A.N.I.P.A. 1. ESECUZIONE A PERCUSSIONE 1.1 Trasporti per cantiere a percussione cad. 5.000,00 1.2 Impianto di cantiere a percussione cad. 2.450,00 1.3 Perforazione in

Dettagli

REALIZZAZIONE NUOVI CAMMINAMENTI CAMPO CALCIO E PARCO CENTRO SCOLASTICO

REALIZZAZIONE NUOVI CAMMINAMENTI CAMPO CALCIO E PARCO CENTRO SCOLASTICO COMUNE DI SAN GIORGIO PIACENTINO Provincia di Piacenza REALIZZAZIONE NUOVI CAMMINAMENTI CAMPO CALCIO E PARCO CENTRO SCOLASTICO QUADRO INCIDENZA MANODOPERA CAMPO CALCIO "BARBIERI" N DESCRIZIONE U.M. QUANTITA

Dettagli

COMUNE DI LONATO DEL GARDA - PROVINCIA DI BRESCIA. SECONDA VARIANTE AL PIANO DI RECUPERO "La Serra" IN VIA LAVAGNONE IN AMBITO DI RICONVERSIONE

COMUNE DI LONATO DEL GARDA - PROVINCIA DI BRESCIA. SECONDA VARIANTE AL PIANO DI RECUPERO La Serra IN VIA LAVAGNONE IN AMBITO DI RICONVERSIONE COMUNE DI LONATO DEL GARDA - PROVINCIA DI BRESCIA SECONDA VARIANTE AL PIANO DI RECUPERO "La Serra" IN VIA LAVAGNONE IN AMBITO DI RICONVERSIONE Committente IMMOBILIARE "LA SERRA S.r.l" Sede: Via Poiano

Dettagli

COMPUTO METRICO ESTIMATIVO

COMPUTO METRICO ESTIMATIVO 05/06/2015 ING. COLOMBO ELIO 23887 OLGIATE MOLGORA (LC) LAVORI - LAVORI DI AMPLIAMENTO DELL'IMPIANTO DI TVCC E REALIZZAZIONE DI UN SISTEMA DI RICONOSCIMENTO TARGHE - LAVORI EDILI - 1 10 Taglio di pavimentazione

Dettagli

DESIGNAZIONE DEI LAVORI par.ug. lung. larg. H/peso unitario TOTALE R I P O R T O

DESIGNAZIONE DEI LAVORI par.ug. lung. larg. H/peso unitario TOTALE R I P O R T O Num.Ord. D I M E N S I O N I Quantità par.ug. lung. larg. H/peso unitario TOTALE pag. 1 R I P O R T O LAVORI A CORPO 1 Formazione di pista di accesso all'area di lavoro, con ripristino dello 01.AN stato

Dettagli

COMPUTO METRICO. A corpo. 2000,00

COMPUTO METRICO. A corpo. 2000,00 Adozione C.C. n. 51 del 05.08.2008 Approvazione C.C. n. 5 del 05.03.2009 COMPUTO METRICO 1) Impianto di cantiere, costituito da recinzione dell area interessata ai lavori dotata di cancelli carrai e pedonali,

Dettagli

DESIGNAZIONE DEI LAVORI par.ug. lung. larg. H/peso unitario TOTALE R I P O R T O

DESIGNAZIONE DEI LAVORI par.ug. lung. larg. H/peso unitario TOTALE R I P O R T O pag. 2 R I P O R T O LAVORI A MISURA Scavi e Demolizioni (Cat 1) 1 / 1 Sbancamento in materie di qualsiasi natura. Scavo di sbancamento, 19.01.002* anche a campioni di qualsiasi lunghezza, a mano o con

Dettagli

INTERVENTO: PROCEDURA: PROPONENTE: TITOLO: V.A3. tel DATA: REVISIONE: SCALA:

INTERVENTO: PROCEDURA: PROPONENTE: TITOLO: V.A3. tel DATA: REVISIONE: SCALA: INTERVENTO: MANUTENZIONE STRAORDINARIAA DI SCOGLIERA RADENTE SU CORTE PRIVATA A PROTEZIONE DI IMMOBILE RESIDENZIALE E REALIZZAZIONE DI CONNESSE OPEREE TEMPORANEE STAGIONALI DI PROTEZIONE IN LOCALITÀ PORTONOVO

Dettagli

STIMA INCIDENZA MANODOPERA

STIMA INCIDENZA MANODOPERA Comune di Briga Alta Provincia di Cuneo pag. 1 STIMA INCIDENZA MANODOPERA OGGETTO: SISTEMAZIONE MOVIMENTO FRANOSO IN FRAZIONE PIAGGIA CODICE INTERVENTO CN_A18_430_16_142 COMMITTENTE: COMUNE DI BRIGA ALTA

Dettagli

COMPUTO ESTIMATIVO. Comune di Fabriano Provincia di Ancona

COMPUTO ESTIMATIVO. Comune di Fabriano Provincia di Ancona Comune di Fabriano Provincia di Ancona pag. 1 COMPUTO ESTIMATIVO OGGETTO: Ripristino pavimentazione in c.a. delle porzioni di piazzale attualmente danneggiata dal movimento dei mezzi pesanti in manovra

Dettagli

STIMA INCIDENZA MANODOPERA

STIMA INCIDENZA MANODOPERA Comune di Villagrande Provincia d' Ogliastra pag. 1 STIMA INCIDENZA MANODOPERA OGGETTO: Messa in sicurezza del versante Via Manzoni Legge Regionale 24/84 COMMITTENTE: Amministrazione Comunale di Villagrande

Dettagli

Regione Campania Ufficio Osservatorio Prezzi

Regione Campania Ufficio Osservatorio Prezzi 285 Analisi R.03.10.10.a Getto di conglomerato cementizio confezionato in cantiere eseguito, per operazioni di piccola entità, secondo le prescrizioni tecniche previste compreso il confezionamento, lo

Dettagli

SCHEDA TECNICA STRUTTURE PREFABBRICATE IN C.A.V. MEDIBOX

SCHEDA TECNICA STRUTTURE PREFABBRICATE IN C.A.V. MEDIBOX SCHEDA TECNICA STRUTTURE PREFABBRICATE IN C.A.V. MEDIBOX CARATTERISTICHE GENERALI Strutture MEDIBOX prefabbricate in c.a.v. di tipo a pannelli. Il sistema produttivo è in regime di qualità certificato

Dettagli

COMUNE DI ARZACHENA. Provincia di Olbia - Tempio. Progetto Definitivo - Esecutivo AMPLIAMENTO DEL CIMITERO DI ARZACHENA

COMUNE DI ARZACHENA. Provincia di Olbia - Tempio. Progetto Definitivo - Esecutivo AMPLIAMENTO DEL CIMITERO DI ARZACHENA COMUNE DI ARZACHENA Provincia di Olbia - Tempio SETTORE N 2 Servizio Lavori Pubblici AMPLIAMENTO DEL CIMITERO DI ARZACHENA Progetto Definitivo - Esecutivo SIC 02 STIMA COMPLESSIVA DEI COSTI DELLA (NON

Dettagli

Progetto per la realizzazione di un nuovo impianto di depurazione in Località Coltano PROGETTO DEFINITIVO

Progetto per la realizzazione di un nuovo impianto di depurazione in Località Coltano PROGETTO DEFINITIVO Comune di Pisa Provincia di Pisa Progetto per la realizzazione di un nuovo impianto di depurazione in Località Coltano PROGETTO DEFINITIVO Relazione sulle Opere Strutturali Relazione sulle Opere Strutturali

Dettagli