Riservato a tutti i clienti. Dichiarazione dei redditi anno 2014

Dimensione: px
Iniziare la visualizzazioe della pagina:

Download "Riservato a tutti i clienti. Dichiarazione dei redditi anno 2014"

Transcript

1 Riservato a tutti i clienti Dichiarazione dei redditi anno 2014 Al fine di predisporre al meglio le dichiarazioni in oggetto, è necessario che i dati, gli elementi e i documenti, di seguito elencati ci pervengano entro e non oltre il 15 aprile p.v., una volta raccolta tutta la documentazione potrete fissare un appuntamento presso i ns. uffici al fine di verificare la Vs. posizione. Variazioni anagrafiche avvenute nel corso del cambio residenza; - redditi propri di figli maggiorenni; - matrimoni; - eventuali nascite e decessi nell ambito familiare; - separazioni e divorzi; Familiari a carico Ricordiamo che sono considerati fiscalmente familiari a carico, coloro che, nel 2014, non hanno posseduto redditi che concorrono alla formazione del reddito complessivo per un ammontare superiore a Euro 2.840,51, al lordo degli oneri deducibili. Si ricorda come chiarito nelle istruzioni per la compilazione del prospetto dei familiari a carico, che la detrazione deve essere ripartita nella misura del 50% tra i coniugi. Tuttavia, i coniugi possono decidere di comune accordo di attribuire l intera detrazione al genitore con il reddito complessivo più alto. Redditi da dichiarare - lavoro dipendente; - affitti di immobili; - redditi diversi, redditi di capitale e lavoro autonomo anche occasionale Versamenti imposte Se non già consegnate allo studio, tutte le distinte delle imposte versate nell anno 2014 (mod. F24) anche a zero. Oneri detraibili e deducili vedi elenco allegato Riservato ai lavoratori dipendenti, pensionati e collaboratori coordinati e continuativi Coloro che fossero intenzionati a usufruire della procedura di assistenza fiscale (dichiarazione tramite mod. 730), particolarmente vantaggiosa per gli aventi diritto a rimborso di imposta, sono invitati a contattare lo Studio non appena in possesso delle certificazioni dei redditi di lavoro. Il nostro studio valuterà gli eventuali casi di esonero dalla presentazione della dichiarazione. 1

2 ONERI DETRAIBILI 1. Ricevute spese sanitarie, con franchigia di Euro 129,00: Medicinali da banco occorre lo scontrino parlante che indichi natura, qualità e quantità; Parafarmaci (non detraibili) Cure termali e omeopatiche con richiesta medica Degenze non collegate a interventi chirurgici; Spese di assistenza specifica; Analisi, esami e terapie Prestazioni specialistiche e chirurgiche, protesi, affitto attrezzature sanitarie e chirurgiche 2. Spese sanitarie famigliari non a carico Si possono portare in detrazione le spese sanitarie relative a patologie non esenti. 3. Spese sanitarie portatori di handicap (senza limite di detraibilità) acquisto sussidi tecnici e mezzi necessari all accompagnamento e alla deambulazione; 4. Veicoli per portatori di handicap sino a Euro ,99; 5. Acquisto cani guida per non vedenti 6. Interessi passivi mutuo, per acquisto prima casa, importo massimo Euro 4.000,00 7. Premi assicurativi (vita e infortuni) - Rischio di morte o di invalidità permanente non inferiore al 5 per cento sono detraili per un importo non superiore a 530 Euro - Rischio di non autosufficienza nel compimenti degli atti della vita quotidiana sono detraibili per un importo non superiore a Euro 1.291,14 al netto dei premi aventi per oggetto il rischio di morte o di invalidità permanente; 8. Spese di istruzioni: immatricolazione e iscrizione per la scuola secondaria e universitaria; 9. Spese funebri: limite 1.549,37 per ciascun decesso; 10. Spese per addetti all assistenza personale nei casi di non autosufficienza nel compimento degli atti della vita quotidiana sino a Euro 2.100,00, anche per familiari non a carico; 11. Spese per attività sportive praticate da ragazzi (da 5 a 18 anni) ricevuta dell associazione sportiva con causale, importo pagato e dati del praticante per un importo massimo di Euro 210,00 per ogni figlio; 12. Spese intermediazione per acquisto unità immobiliare da adibire ad abitazione principale. 13. Canone di locazione per universitari fuori sede con un limite di Euro 2.633,00; 14. Erogazioni liberali a favore di ONLUS e movimenti e partiti politici (26%);; 15. Erogazioni liberali a favore di ONLUS a seguito calamità pubbliche; 16. Erogazioni liberali a favore delle associazioni e società sportive dilettantistiche; 17. Contributi associativi, versati dai soci alle società di mutuo soccorso; 18. Erogazioni liberali a favore dell associazione di promozionale sociale, cultura e Biennale di Venezia, per attività artistiche e culturali e a favore dello spettacolo e musicale; 19. Spese veterinarie, importo non superiore a Euro 387,34 con franchigia di Euro 129,00; 20. Spese per servizio di interpretariato 21. Contributi versati per riscatto anni laurea per familiari a carico; 22. Spese per frequenza di asili nido 2

3 ONERI DEDUCIBILI 1. Quota SSN assicurazione auto (per la parte che eccede i 40,00 Euro); (eliminata) 2. Assicurazione casalinghe 3. Contributi versati per riscatto anni di laurea; 4. Contributi associati in partecipazione con apporto di solo lavoro; 5. Assegno periodico corrisposto al coniuge con esclusione della quota per mantenimento dei figli; 6. Contributi per addetti ai servizi domestici e familiari (colf, badanti e baby sitter) sino al limite di Euro 1.549,37; 7. Erogazioni liberali a favore di istituzioni religiose 8. Spese mediche e di assistenza specifica dei portatori di handicap 9. Contributi per i fondi integrativi SSN; 10. Contributi per i paesi in via di sviluppo 11. Liberalità in denaro e natura a ONLUS e fondazioni, enti universitari, ricerca, e spese adozioni minori stranieri; 12. Previdenza complementare fino ad un massimo di Euro 5.164,57 DETRAZIONI PARTICOLARI 1. Interventi recupero patrimonio edilizio: - copia comunicazione inizio lavori con ricevuta postale della raccomandata al Centro Operativo di Pescara per i lavori effettuati sino al ; - fatture e ricevute comprovanti le spese sostenute; - bonifico bancario o postale con causale Legge 449/97 c.f. contribuente e beneficiario 2. Interventi tesi al risparmio energetico: Asseverazione di un tecnico abilitato ove prevista Ricevuta documentazione trasmessa all ENEA Documentazione attestante spese sostenute Copia bonifico bancario o postale 3. Canoni di locazione abitazione principale I contribuenti titolari di contratti di locazione immobiliare utilizzati come abitazione principale, in alcuni casi hanno diritto a una detrazione in base al reddito complessivo e l età anagrafica. 4. Arredo immobili ristrutturati Ai contribuenti che fruiscono della detrazione prevista per gli interventi di recupero del patrimonio edilizio è riconosciuta un ulteriore detrazione in relazione alle spese sostenute pper l acquisto di mobili e grandi elettrodomestici di classe non inferiore a A+ 3

4 COMUNICAZIONE IMPORTANTE REDDITI FABBRICATI E TERRENI In caso di variazioni intervenute nel corso del 2014, acquisti, vendite, costituzione di diritti reali, fornire informazioni e documenti (copie rogiti, denunce di successione ecc.) Per ogni singolo immobile: - indicare la situazione (libero/affittato/in comodato etc) e la data delle eventuali variazioni (modifica destinazione, periodo di affitto con l importo effettivo di competenza del 2014, eventuale canone non incassato, uso come abitazione principale, data e documenti per passaggi ereditari e donazioni); - portare copia del contratto di acquisto e mutuo delle eventuali compra/vendita stipulate nel 2014 e/o segnalare le eventuali variazioni per il 1^ semestre 2015; - per gli immobili, oggetto di ristrutturazione, il periodo di inutilizzo per effetto dei lavori edilizi. - per le aree fabbricabili eventuali variazioni del valore commerciale. Tali dati sono indispensabili anche per il conteggio delle imposte comunali (I.M.U. TASI) Se non già consegnati allo studio copia modelli F24 versati anche se a zero Relativamente agli immobili locati compilare la scheda allegata e i dati del contratto Le imposte IMU TASI verranno calcolata in base alle delibere di ogni Comune Ricordiamo, inoltre, che al fine di calcolare esattamente l acconto IMU 2015 dovranno essere comunicate tutte le variazioni intervenute o che interverranno dal 1^ gennaio al 15 giugno p.v. TERRENI e FABBRICATI _ INVESTIMENTI ESTERI Consegnare, se non già provveduto l atto di acquisto o i contratti da cui risulta il costo complessivamente sostenuto per l acquisto di diritti reali diversi dalla proprietà e, in mancanza secondo il valore di mercato rilevabile al termine dell anno o del periodo di detenzione) nel luogo in cui è situato l immobile. Per gli immobili acquisiti per successione o donazione, la dichiarazione di successione o l atto registrato o altri atti previsti dagli ordinamenti esteri con finalità analoghe; in mancanza, si assumerà il costo di acquisto o di costruzione sostenuto dal de cujus o dal donante come risulta dalla relativa documentazione che dovrà essere reperita e consegnata Per gli immobili situati in Paesi appartenenti all Unione Europea, il valore è quello catastale o, in mancanza il costo risultante dall atto di acquisto o, in assenza, il valore di mercato rilevabile nel luogo in cui è situato l immobile. Per le altre attività patrimoniali detenute all estero, diverse dagli immobili, per le quali non è dovuta l IVIE, si dovrà fornire indicazione del costo di acquisto, ovvero del valore di mercato all inizio di ciascun periodo di imposta (o al primo giorno di detenzione) e al termine dello stesso (o al termine del periodo di detenzione). 4

5 INVESTIMENTI E ATTIVITA FINANZIARIE DETENUTE ALL ESTERO (es. quote di società, azioni di società estere, fondi di investimento, assicurazioni, stock option ) Consegnare la documentazione rilasciata dall intermediario estero che amministra per Vs. conto dette attività dalla quale si desumibile il valore della quotazione rilevato al 31 dicembre o al termine del periodo di detenzione. Per i titoli non negoziati in mercati regolamentati e, comunque, nei casi in cui le attività finanziarie quotate siano stata escluse dalla negoziazione si deve far riferimento al valore nominale o, in mancanza al valore di rimborso anche se rideterminato ufficialmente. REDDITI DERIVANTI DA CESSIONE DI ATTIVITA FINANZIARIE O DA FABBRICATI (OVUNQUE POSSEDUTI) Plusvalenze da fabbricati / CAPITAL GAIN Consegnare gli atti di cessione o ogni altra documentazione (ad es certificazione delle minusvalenze e perdite residue dopo la cessazione del rapporto di risparmio amministrato o risparmio gestito NEVI & DELENDATI CONSULTING NETWORK S.R.L. Il sottoscritto, nel conferire l incarico allo Studio ai fini della predisposizione della dichiarazione ( UNICO 2015) dichiara di aver preso visione delle informazioni di cui alla presente Felino,lì Allegati - scheda contratto di locazione (da compilare per eventuali immobili affittati) - scheda relativa alla destinazione del per mille che potrete consegnare, debitamente compilata e sottoscritta 5

6

7 CODICE FISCALE (*) MODELLO GRATUITO SCELTA PER LA DESTINAZIONE DELL OTTO PER MILLE DELL IRPEF per scegliere, RE in UNO SOLO dei riquadri IN CASO DI SCELTA NON ESPRESSA DA PARTE DEL CONTRIBUENTE, LA RI- PARTIZIONE DELLA QUOTA D IMPOSTA NON ATTRIBUITA SI STABILISCE IN PRO- PORZIONE ALLE SCELTE ESPRESSE. LA QUOTA NON ATTRIBUITA SPETTANTE ALLE ASSEMBLEE DI DIO IN ITALIA E ALLA CHIESA APOSTOLICA IN ITALIA È DEVOLUTA ALLA GESTIONE STATALE. SCELTA PER LA DESTINAZIONE DEL CINQUE PER MILLE DELL IRPEF per scegliere, RE in UNO SOLO dei riquadri. Per alcune delle finalità è possibile indicare anche il codice fiscale di un soggetto beneficiario Sostegno del volontariato e delle altre organizzazioni non lucrative di utilità sociale, delle associazioni di promozione sociale e delle associazioni e fondazioni riconosciute che operano nei settori di cui all art. 10, c. 1, lett a), del D.Lgs. n. 460 del 1997 Stato Chiesa EvangelicaValdese (Unione delle Chiese metodiste e Valdesi) Chiesa Apostolica in Italia Codice fiscale del beneficiario (eventuale) Chiesa cattolica Chiesa Evangelica Luterana in Italia Unione Cristiana Evangelica Battista d Italia Unione Chiese cristiane avventiste del 7 giorno Unione Comunità Ebraiche Italiane Unione Buddhista Italiana Finanziamento della ricerca scientifica e dell università Codice fiscale del beneficiario (eventuale) Assemblee di Dio in Italia Sacra arcidiocesi ortodossa d Italia ed Esarcato per l Europa Meridionale Unione Induista Italiana In aggiunta a quanto spiegato nell informativa sul trattamento dei dati, si precisa che i dati personali del contribuente verranno utilizzati solo dall Agenzia delle Entrate per attuare la scelta. Finanziamento della ricerca sanitaria Finanziamento a favore di organismi privati delle attività di tutela, promozione e valorizzazione di beni culturali e paesaggistici Codice fiscale del beneficiario (eventuale) Sostegno delle attività sociali svolte dal comune di residenza del contribuente Sostegno alle associazioni sportive dilettantistiche riconosciute ai fini sportivi dal CONI a norma di legge, che svolgono una rilevante attività di interesse sociale SCELTA PER LA DESTINAZIONE DEL DUE PER MILLE DELL IRPEF per scegliere RE nel riquadro ed indicare nella casella SOLO IL CODICE corrispondente al partito prescelto DELLA DICHIARAZIONE Il contribuente dichiara di aver compilato e allegato i seguenti quadri (barrare le caselle che interessano) Familiari a carico RA RB RC RP RN RV CR RX CS RH RL RM RR RT RE RF RG RD RS RQ TR RU FC Situazioni particolari N. moduli IVA Codice Invio avviso telematico all intermediario Codice fiscale del beneficiario (eventuale) In aggiunta a quanto spiegato nell informativa sul trattamento dei dati, si precisa che i dati personali del contribuente verranno utilizzati solo dall Agenzia delle Entrate per attuare la scelta. CODICE Partito politico In aggiunta a quanto spiegato nell informativa sul trattamento dei dati, si precisa che i dati personali del contribuente verranno utilizzati solo dall Agenzia delle Entrate per attuare la scelta. CON LA SI ESPRIME ANCHE IL CONSENSO AL TRATTAMENTO DEI DATI SENSIBILI EVENTUALMENTE INDICATI NELLA DICHIARAZIONE (*) Da compilare per i soli modelli predisposti su fogli singoli, ovvero su moduli meccanografici a striscia continua. Invio comunicazione telematica anomalie dati studi di settore all intermediario del CONTRIBUENTE (o di chi presenta la dichiarazione per altri) CE LM 3

8 QUOTA DEL DIRITTO N DI GIORNI NEL 2014 VALORE A INIZIO PERIODO Nome e Congnome del dichiarante: Data di compilazione: Firma: VALORE A FINE PERIODO DATI PER QUADRO RW TITOLO Delegato ad operare (si/no) PAESE ESTERO DELL'INVESTIMENTO / DELL'ATTIVITA' DESCRIZIONE DELL'INVESTIMENTO/DELL'ATTIVITA' CODICE FISCALE DEL SOGGETTO INTERPOSTO (per chi è titolare effettivo) esempio: TITOLO Delegato ad operare (si/no) detentore/ possessore SI PAESE ESTERO DELL'INVESTIMENTO / DELL'ATTIVITA' Stati Uniti DESCRIZIONE DELL'INVESTIMENTO/DELL'ATTIVITA' CODICE FISCALE DEL SOGGETTO INTERPOSTO (per chi è titolare effettivo) QUOTA DEL DIRITTO N DI GIORNI NEL 2014 VALORE A INIZIO PERIODO VALORE A FINE PERIODO CONTO CORRENTE BANCARIO NON RICORRE IL CASO 100,00% , usufrutto no SVIZZERA IMMOBILE IMMESSO IN UN TRUST CH ,00% , ,00

Oggetto: Dichiarazione dei redditi Mod.730/2014. La dichiarazione è da predisporre entro 31.05.2014 data ultima per l invio.

Oggetto: Dichiarazione dei redditi Mod.730/2014. La dichiarazione è da predisporre entro 31.05.2014 data ultima per l invio. Oggetto: Dichiarazione dei redditi Mod.730/2014 Ai Sigg. Clienti Loro sedi Anche per quest anno è prossima la scadenza per la presentazione della Dichiarazione dei redditi 2013 Mod. 730/2014. La dichiarazione

Dettagli

Cuneo, lì 14 aprile 2014 Egregio CLIENTE

Cuneo, lì 14 aprile 2014 Egregio CLIENTE Cuneo, lì 14 aprile 2014 Egregio CLIENTE Prot. n. 19/2014 LA DOCUMENTAZIONE PER RISPARMIARE CON LA DICHIARAZIONE DEI REDDITI (periodo di imposta 2013) In vista della scadenza per la presentazione della

Dettagli

OGGETTO: Dichiarazione dei redditi 2009 - UNICO 2010 Persone fisiche Modello raccolta dati

OGGETTO: Dichiarazione dei redditi 2009 - UNICO 2010 Persone fisiche Modello raccolta dati A TUTTI I CLIENTI LORO SEDI CIRCOLARE N. 07/2010 Treviso, 08 aprile 2010 OGGETTO: Dichiarazione dei redditi 2009 - UNICO 2010 Persone fisiche Modello raccolta dati Anche quest anno i contribuenti dovranno

Dettagli

MAURIZIO MARTINI ENZO DRAPELLI partners

MAURIZIO MARTINI ENZO DRAPELLI partners MAURIZIO MARTINI ENZO DRAPELLI partners ragionieri commercialisti economisti d impresa valdagno (vi) via l. festari,15 tel. 0445/406758/408999 - fax 0445/408485 dueville (vi) - via g. rossi, 26 tel. 0444/591846

Dettagli

FOGLIO DOCUMENTI E NOTE CORRELATE

FOGLIO DOCUMENTI E NOTE CORRELATE FOGLIO DOCUMENTI E NOTE CORRELATE QUADRO C Modello di Certificazione Unica (ex CUD) Assegni periodici percepiti dal coniuge separato nel caso di sentenza di separazione (esclusi quelli destinati al mantenimento

Dettagli

Nuova residenza anagrafica. Variazioni stato civile. Coniuge e figli fiscalmente a carico. Altri familiari fiscalmente a carico

Nuova residenza anagrafica. Variazioni stato civile. Coniuge e figli fiscalmente a carico. Altri familiari fiscalmente a carico Pagina 1 DOCUMENTI ANAGRAFICI In via generale si ricorda che il contribuente deve esibire la documentazione necessaria per permettere la verifica della conformità dei dati esposti nella propria dichiarazione

Dettagli

familiari coniuge o figli o altri familiari non devono possedere un reddito superiore ad Euro 2.840,51 annui) Redditi di terreni e fabbricati:

familiari coniuge o figli o altri familiari non devono possedere un reddito superiore ad Euro 2.840,51 annui) Redditi di terreni e fabbricati: Torino, 30 Marzo 2015 OGGETTO: Dichiarazione dei redditi anno 2014. Gent.mi Sig.ri Clienti, - Con la presente Vi comunichiamo le scadenze relative alla dichiarazione dei redditi anno 2014: - per i sig.ri

Dettagli

Oggetto: documenti necessari per la presentazione del modello 730/2013

Oggetto: documenti necessari per la presentazione del modello 730/2013 Roma, 11 aprile 2013 Prot. n. 210/2013 Circolare n. 57 A tutti i CRP e ai loro sportelli Oggetto: documenti necessari per la presentazione del modello 730/2013 In allegato alla presente, pubblichiamo un

Dettagli

UNITÀ SINDACALE Falcri - Silcea Sezione Silcea info@silcea.info

UNITÀ SINDACALE Falcri - Silcea Sezione Silcea info@silcea.info UNITÀ SINDACALE Falcri - Silcea Sezione Silcea info@silcea.info Cara/o associata/o, Anche per quest anno il sindacato ha attivato il servizio gratuito di elaborazione e spedizione del modello 730. In allegato

Dettagli

1 - UNICO PERSONE FISICHE 2014, Redditi anno 2013

1 - UNICO PERSONE FISICHE 2014, Redditi anno 2013 CONTENUTI 1 - UNICO PERSONE FISICHE 2014, Redditi anno 2013... 1 2 - SCADENZIARIO: MOD. UNICOPF redditi 2013... 2 1 - UNICO PERSONE FISICHE 2014, Redditi anno 2013 la normativa Gentile Cliente, siamo lieti

Dettagli

Dati generali: Documento di identità valido del dichiarante. Tessera per l assistenza sanitaria attestante eventuali patologie che danno diritto all

Dati generali: Documento di identità valido del dichiarante. Tessera per l assistenza sanitaria attestante eventuali patologie che danno diritto all Dati generali: Documento di identità valido del dichiarante. Tessera per l assistenza sanitaria attestante eventuali patologie che danno diritto all esenzione dalla partecipazione alla spesa sanitaria

Dettagli

Documenti necessari per la corretta compilazione della Dichiarazione dei Redditi Modelli 730/2011e Unico/2011

Documenti necessari per la corretta compilazione della Dichiarazione dei Redditi Modelli 730/2011e Unico/2011 Documenti necessari per la corretta compilazione della Dichiarazione dei Redditi Modelli 730/2011e Unico/2011 PER LA GENERALITÀ DEI LAVORATORI DIPENDENTI E/O PENSIONATI Eventuale tessera d iscrizione al

Dettagli

1 - UNICO PERSONE FISICHE 2015, Redditi anno 2014

1 - UNICO PERSONE FISICHE 2015, Redditi anno 2014 CONTENUTI 1 - UNICO PERSONE FISICHE 2015, Redditi anno 2014... 1 2 - SCADENZIARIO: MOD. UNICOPF 2015 redditi 2014... 2 1 - UNICO PERSONE FISICHE 2015, Redditi anno 2014 la normativa Gentile Cliente, siamo

Dettagli

Sezione A COMMERCIALISTI. Mauro D Elia. Via Antonio Angiolini 23 59100 Prato Tel 0574 603765 fax 0574 603765

Sezione A COMMERCIALISTI. Mauro D Elia. Via Antonio Angiolini 23 59100 Prato Tel 0574 603765 fax 0574 603765 ALLA GENTILE CLIENTELA CIRCOLARE DICHIARAZIONE DEI REDDITI ANNO 2012 OGGETTO: Richiesta documenti per Unico 2013 - Modello 730/2013 anno d imposta 2012 Con l approssimarsi della prossima scadenza per la

Dettagli

Redditi: riepilogo degli oneri generali

Redditi: riepilogo degli oneri generali Periodico informativo n. 67/2015 Redditi: riepilogo degli oneri generali Gentile Cliente, In vista dell imminente appuntamento annuale con la redazione della dichiarazione dei redditi, di seguito si propone

Dettagli

Dati anagrafici. Residenza. Comune Prov. Frazione, Via e Numero Civico Cap Data Variazione. Stato civile

Dati anagrafici. Residenza. Comune Prov. Frazione, Via e Numero Civico Cap Data Variazione. Stato civile In vista dell'avvicinarsi dell'annuale adempimento della redazione della dichiarazione dei redditi si invia il modello di richiesta dati con lo scopo di fornirci le informazioni utili per la compilazione

Dettagli

La presente circolare fornisce istruzioni, adempimenti e scadenze in materia di raccolta e controllo delle dichiarazioni 730/2015.

La presente circolare fornisce istruzioni, adempimenti e scadenze in materia di raccolta e controllo delle dichiarazioni 730/2015. CENTRO SERVIZI FALBI Ai dirigenti sindacali Falbi Oggetto: Modello 730/2015 Modello Unico/2015 La presente circolare fornisce istruzioni, adempimenti e scadenze in materia di raccolta e controllo delle

Dettagli

Circolare Nr. 03/ 2012. Vi elenchiamo di seguito i documenti e le informazioni necessarie per la redazione del Modello Unico 2012 Redditi 2011.

Circolare Nr. 03/ 2012. Vi elenchiamo di seguito i documenti e le informazioni necessarie per la redazione del Modello Unico 2012 Redditi 2011. Noale, 07 Maggio 2012 Circolare ai Signori Clienti Loro Sedi Circolare Nr. 03/ 2012 MODELLO UNICO 2012 REDDITI 2011 Vi elenchiamo di seguito i documenti e le informazioni necessarie per la redazione del

Dettagli

Redditi da dichiarare. Oneri detraibili e deducibili

Redditi da dichiarare. Oneri detraibili e deducibili MEMORANDUM SINTETICO SULLA DOCUMENTAZIONE DA PRESENTARE Per maggiori informazioni contattare direttamente lo Studio Il contribuente deve sempre esibire la documentazione necessaria per permettere ai professionisti

Dettagli

DATI E DOCUMENTI NECESSARI PER LA COMPILAZIONE DEI MODELLI 730 o UNICO DA PRESENTARE AL CAF O AGLI INCARICATI GIA IN FOTOCOPIA

DATI E DOCUMENTI NECESSARI PER LA COMPILAZIONE DEI MODELLI 730 o UNICO DA PRESENTARE AL CAF O AGLI INCARICATI GIA IN FOTOCOPIA DATI E DOCUMENTI NECESSARI PER LA COMPILAZIONE DEI MODELLI 730 o UNICO DA PRESENTARE AL CAF O AGLI INCARICATI GIA IN FOTOCOPIA 1) dichiarazione dei redditi (modelli 730/UNICO) relativa all anno precedente

Dettagli

Oggetto: Circolare dichiarazione dei redditi 2015

Oggetto: Circolare dichiarazione dei redditi 2015 DOTT. ANDREA ALBERGHINI DOTT. ALFREDO ODDONE DOTT. FEDERICO BENNI DOTT. DARIO CURTI DOTT. CLAUDIO MARCANTOGNINI DOTT. PIETRO BUFANO Bologna, 21 maggio 2015 Oggetto: Circolare dichiarazione dei redditi

Dettagli

C o m e s S t u d i o A s s o c i a t o C o n s u l e n z a a z i e n d a l e i n t e g r a t a

C o m e s S t u d i o A s s o c i a t o C o n s u l e n z a a z i e n d a l e i n t e g r a t a CIRCOLARE N. 03/2011 Vicenza, 08 Aprile 2011 A tutti i Clienti Loro sedi OGGETTO: Dichiarazione dei redditi anno 2010 730 e Unico persone fisiche 1. La documentazione ed i dati richiesti sono da consegnare

Dettagli

DOCUMENTI NECESSARI MOD. 730/2015

DOCUMENTI NECESSARI MOD. 730/2015 DOCUMENTI NECESSARI MOD. 730/2015 La UILTEC Palermo rinnova la propria disponibilità a rendere ai propri iscritti il Servizio di Assistenza Fiscale per la compilazione del Modello 730 per l anno 2015.

Dettagli

Studio Papis Dottori commercialisti - Revisori contabili Via Carlo Goldoni, 1-20129 - Milano

Studio Papis Dottori commercialisti - Revisori contabili Via Carlo Goldoni, 1-20129 - Milano gc Milano, 19 marzo 2009 Ai Clienti e Loro Sedi CIRCOLARE n 2/2009 Dichiarazione dei redditi delle persone fisiche per l anno 2008 MOD. UNICO/2009 E MOD. 730/2009 Con la presente vi segnaliamo che: -il

Dettagli

Di seguito, troverà un utile elenco riguardante la documentazione necessaria per completare la Dichiarazione dei Redditi.

Di seguito, troverà un utile elenco riguardante la documentazione necessaria per completare la Dichiarazione dei Redditi. Lissone, 20 marzo 2012 Circolare n 11/2012 Gentile Cliente, l'appuntamento periodico con la presentazione annuale della Dichiarazione dei Redditi è arrivato. Anche quest'anno, lo Studio Corno sarà lieto

Dettagli

DOCUMENTI NECESSARI PER DETERMINARE IL TUO REDDITO 2014

DOCUMENTI NECESSARI PER DETERMINARE IL TUO REDDITO 2014 DOCUMENTI NECESSARI PER DETERMINARE IL TUO REDDITO 2014 DOCUMENTI Dichiarazione dei redditi modello 730 o Unico presentati nel 2014 per i redditi 2013 Pagamenti IMU 2014 Codice fiscale del dichiarante,

Dettagli

STUDIO GIANI DOTTORI COMMERCIALISTI

STUDIO GIANI DOTTORI COMMERCIALISTI Milano 26 marzo OGGETTO: Modello 730 redditi 2014 I lavoratori dipendenti e i pensionati possono presentare la dichiarazione con il modello 730. Il modello 730 è una dichiarazione semplificata e vantaggiosa

Dettagli

Ai gentili Clienti Loro sedi

Ai gentili Clienti Loro sedi Ai gentili Clienti Loro sedi Circolare n. 10/2011 Oggetto: Modello 730 Gentile Cliente, con l intento di agevolarla nella preparazione del materiale necessario per la compilazione della dichiarazione dei

Dettagli

STUDIO DPM COMMERCIALISTI ASSOCIATI

STUDIO DPM COMMERCIALISTI ASSOCIATI STUDIO DPM COMMERCIALISTI ASSOCIATI Gentili Clienti Loro sedi OGGETTO: MODELLI UNICO 2015 e 730/2015 ONERI DETRAIBILI E DEDUCIBILI 1. PREMESSA In vista dei prossimi adempimenti dichiarativi delle persone

Dettagli

FAZIO ANNA. Ragioniere commercialista. Iscritta all O.D.C.E C. di Prato. Revisore dei conti VIA TINTORI 31-59100 PRATO PO

FAZIO ANNA. Ragioniere commercialista. Iscritta all O.D.C.E C. di Prato. Revisore dei conti VIA TINTORI 31-59100 PRATO PO FAZIO ANNA Ragioniere commercialista Iscritta all O.D.C.E C. di Prato Revisore dei conti VIA TINTORI 31-59100 PRATO PO Telefono: 0574 23889 3394342747 fax :057429790 e-mail: annafazio@wmail.it pec: annafazio@odcecprato.legalmail.it

Dettagli

Per i dipendenti che consegnano il modello 730 precompilato: Per i dipendenti che chiedono assistenza alla compilazione:

Per i dipendenti che consegnano il modello 730 precompilato: Per i dipendenti che chiedono assistenza alla compilazione: Per i dipendenti che consegnano il modello 730 precompilato: Il mod. 730/2010 deve essere presentato e compilato in ogni sua parte e debitamente firmato; si ricorda che permane l obbligo della consegna

Dettagli

Per i dipendenti che consegnano il modello 730 precompilato: Per i dipendenti che chiedono assistenza alla compilazione:

Per i dipendenti che consegnano il modello 730 precompilato: Per i dipendenti che chiedono assistenza alla compilazione: Per i dipendenti che consegnano il modello 730 precompilato: Il mod. 730/2012 deve essere presentato e compilato in ogni sua parte e debitamente firmato; si prega indicare anche il n. telefonico dell ufficio

Dettagli

QUESTIONARIO DA CONSEGNARE ENTRO IL 30/04/2012

QUESTIONARIO DA CONSEGNARE ENTRO IL 30/04/2012 A TUTTI I CLIENTI Loro Sedi Circolare n. 6/12 Vicenza, 13 APRILE 2012 OGGETTO: MODELLO 730/UNICO ANNO 2012 RACCOLTA DATI PER LA DICHIARAZIONE DEI REDDITI. QUESTIONARIO DA CONSEGNARE ENTRO IL 30/04/2012

Dettagli

E assolutamente necessario che ci facciate pervenire al più presto, e comunque entro il 18 aprile

E assolutamente necessario che ci facciate pervenire al più presto, e comunque entro il 18 aprile Vicenza, 02 Aprile 2014 OGGETTO: RICHIESTA DATI PER LA DICHIARAZIONE DEI REDDITI RELATIVA ALL ANNO 2013. CONSEGNA DOCUMENTI ENTRO IL: 18 APRILE 2014 Gentile Cliente, La preghiamo di restituirci, per ciascun

Dettagli

DOCUMENTI per compilare il 730/2012 (IN FOTOCOPIA LEGGIBILE) SCADENZA 31 MAGGIO 2012

DOCUMENTI per compilare il 730/2012 (IN FOTOCOPIA LEGGIBILE) SCADENZA 31 MAGGIO 2012 CAF MUNICIPIO VIA GALILEO CHINI, 28 00125 TEL/FAX 06.52.35.01.76 DOCUMENTI per compilare il 730/2012 (IN FOTOCOPIA LEGGIBILE) SCADENZA 31 MAGGIO 2012 DOCUMENTI NECESSARI Documento di identità valido per

Dettagli

DATI E DOCUMENTI NECESSARI PER LA COMPILAZIONE DEI MODELLI 730 o UNICO DA PRESENTARE AL CAF O AGLI INCARICATI GIA IN FOTOCOPIA

DATI E DOCUMENTI NECESSARI PER LA COMPILAZIONE DEI MODELLI 730 o UNICO DA PRESENTARE AL CAF O AGLI INCARICATI GIA IN FOTOCOPIA DATI E DOCUMENTI NECESSARI PER LA COMPILAZIONE DEI MODELLI 730 o UNICO DA PRESENTARE AL CAF O AGLI INCARICATI GIA IN FOTOCOPIA 1) dichiarazione dei redditi (modelli 730/UNICO) relativa all anno precedente

Dettagli

ERREDI SRL UNIPERSONALE Consulenza Aziendale C.E.D. Formazione www.renatodotto.it

ERREDI SRL UNIPERSONALE Consulenza Aziendale C.E.D. Formazione www.renatodotto.it Il modello 7302010: cos è, chi può utilizzarlo, come si compila e quando si presenta. Come ogni anno siamo arrivati all'appuntamento con la dichiarazione dei redditi e anticipare i tempi è sempre meglio

Dettagli

ELABORAZIONE MODELLI 730/2010. Il nostro Studio svolge il servizio di elaborazione dei modelli 730/2010 ai seguenti costi:

ELABORAZIONE MODELLI 730/2010. Il nostro Studio svolge il servizio di elaborazione dei modelli 730/2010 ai seguenti costi: ELABORAZIONE MODELLI 7302010 Il nostro Studio svolge il servizio di elaborazione dei modelli 7302010 ai seguenti costi: modello base euro,00 (55,00 + iva) modello congiunto euro 108,00 (90,00 + iva) dichiarazione

Dettagli

DICHIARAZIONE DEI REDDITI 730/2015 Campagna Fiscale dal 15/04 al 05/07

DICHIARAZIONE DEI REDDITI 730/2015 Campagna Fiscale dal 15/04 al 05/07 DICHIARAZIONE DEI REDDITI 730/2015 Campagna Fiscale dal 15/04 al 05/07 Bonus IRPEF 80 euro Nel nuovo modello 730/2015 trova spazio il bonus IRPEF 80 euro ricevuto nel 2014, essendo previsto l obbligo di

Dettagli

Modello 730/2015 redditi 2014 - il 730 precompilato -

Modello 730/2015 redditi 2014 - il 730 precompilato - Partners: Franzosini Dr. Pierluigi Commercialista e Revisore legale Sambrotta Rag. Luigi Consulente del lavoro Circolare 4/2015-C del 12.03.2015 Modello 730/2015 redditi 2014 - il 730 precompilato - Con

Dettagli

oneri detraibili oneri deducibili

oneri detraibili oneri deducibili Infermieri e libera professione: un avventura possibile Como 5 novembre 2010 oneri detraibili oneri deducibili Ricavato dalle istruzioni ministeriali per il Modello UNICO 1 ONERI DETRAIBILI (19%) Permettono

Dettagli

- SPESE SANITARIE PER PORTATORI DI HANDICAP

- SPESE SANITARIE PER PORTATORI DI HANDICAP INDICE Premessa... pag. 11 Struttura del testo...» 11 Nozioni introduttive... pag. 13 Oneri sostenuti nell interesse di soggetti diversi...» 13 Ammontare detraibile/deducibile...» 15 Ultime novità in materia...»

Dettagli

La presente per informarvi circa le novità ed i termini per la presentazione della dichiarazione dei redditi per l anno d imposta 2013.

La presente per informarvi circa le novità ed i termini per la presentazione della dichiarazione dei redditi per l anno d imposta 2013. Pieve di Soligo, 14.05.2014 Circolare n. 3 OGGETTO: DICHIARAZIONE DEI REDDITI (UNICO 2014) ED I.M.U. ANNO 2014 La presente per informarvi circa le novità ed i termini per la presentazione della dichiarazione

Dettagli

Spett.le CLIENTE. DOCUMENTAZIONE ED INFORMAZIONI PER LA DICHIARAZIONE DEI REDDITI Mod. 730/2008 Mod. Unico 2008

Spett.le CLIENTE. DOCUMENTAZIONE ED INFORMAZIONI PER LA DICHIARAZIONE DEI REDDITI Mod. 730/2008 Mod. Unico 2008 Spett.le CLIENTE Oggetto: Dichiarazione dei redditi 2007 Modello UNICO 2008 DOCUMENTAZIONE ED INFORMAZIONI PER LA DICHIARAZIONE DEI REDDITI Mod. 730/2008 Mod. Unico 2008 Sig. - Copia dichiarazione Unico

Dettagli

STUDIO DPM COMMERCIALISTI ASSOCIATI

STUDIO DPM COMMERCIALISTI ASSOCIATI STUDIO DPM COMMERCIALISTI ASSOCIATI Gentili Clienti Loro sedi Circolare n. 8/2012 OGGETTO: ONERI DETRAIBILI E DEDUCIBILI NELLA DICHIARAZIONE DEI REDDITI DELLE PERSONE FISICHE - MODELLO UPF 2012 PER L ANNO

Dettagli

STUDIO PROFESSIONALE CORTORILLO di Chiara Cortorillo

STUDIO PROFESSIONALE CORTORILLO di Chiara Cortorillo Elenco documenti e informazioni necessarie per MODELLO 730/2015 N.B. il contribuente deve presentare i documenti in originale e munirsi anche di fotocopie da lasciare al CAF. DATI PERSONALI Documento d

Dettagli

STUDIO DPM COMMERCIALISTI ASSOCIATI

STUDIO DPM COMMERCIALISTI ASSOCIATI STUDIO DPM COMMERCIALISTI ASSOCIATI Gentili Clienti Loro sedi OGGETTO: ONERI DETRAIBILI E DEDUCIBILI NELLA DICHIARAZIONE DEI REDDITI DELLE PERSONE FISICHE - MODELLO UPF 2014 E MODELLO 730/2014 PER L ANNO

Dettagli

INDICARE QUI DI SEGUITO IL PROPRIO RECAPITO TELEFONICO E, LA PROPRIA MAIL, AL MOMENTO DELLA CONSEGNA DEI DOCUMENTI PER LA DICHIARAZIONE

INDICARE QUI DI SEGUITO IL PROPRIO RECAPITO TELEFONICO E, LA PROPRIA MAIL, AL MOMENTO DELLA CONSEGNA DEI DOCUMENTI PER LA DICHIARAZIONE Milano, Marzo 2015 Egregio Signore / Gentile Signora Oggetto : Servizio per la compilazione del mod.730/2015 Per consentirci di predisporre la compilazione del mod. 730/2015, per i redditi dell'anno 2014,

Dettagli

UNICO 2015 PERSONE FISICHE

UNICO 2015 PERSONE FISICHE Studio con sistema di gestione qualità certificato Filippo BALDINI Stefano BALLERINI Irene SANESI Paolo G. SANESI Matteo BENASSAI Dottore in Economia Adeline COLLE Dottore in Economia Via del Carmine 11

Dettagli

Cosa portare al momento della Dichiarazione dei redditi

Cosa portare al momento della Dichiarazione dei redditi 2/6 Cosa portare al momento della Dichiarazione dei redditi o Tessera di iscrizione al Sindacato; o Documento d'identità; o Dichiarazione 730 o Unico (con eventuali F24 per pagamenti o compensazioni) dell'anno

Dettagli

MODELLO 730 MODELLO UNICO

MODELLO 730 MODELLO UNICO DOCUMENTAZIONE NECESSARIA PER LA DICHIARAZIONE DEI REDDITI 2012 CON: MODELLO 730 MODELLO UNICO DA AFFIGGERE ALL ALBO SINDACALE DELLA SCUOLA SONO SEMPRE NECESSARI: DICHIARAZIONE DEI REDDITI MOD. 730/2011

Dettagli

Redditi percepiti nel 2014

Redditi percepiti nel 2014 Ciao a tutti, anche quest anno cercheremo di agevolarvi su questo appuntamento fiscale. Di sicuro il governo si è sbizzarrito nel comunicare le nuove procedure per la compilazione della dichiarazione dei

Dettagli

INFORMATIVA SULL ELENCO DOCUMENTI NECESSARI PER L ELABORAZIONE DEL MODELLO 730/2014

INFORMATIVA SULL ELENCO DOCUMENTI NECESSARI PER L ELABORAZIONE DEL MODELLO 730/2014 INFORMATIVA SULL ELENCO DOCUMENTI NECESSARI PER L ELABORAZIONE DEL MODELLO 730/2014 Gentile Cliente desideriamo informarla che il modello 730 per i redditi 2014 potrà essere consegnato al Centro di assistenza

Dettagli

ELENCO DOCUMENTI E DATI NECESSARI PER LA COMPILAZIONE DEL MODELLO 730/2015 - REDDITI 2014

ELENCO DOCUMENTI E DATI NECESSARI PER LA COMPILAZIONE DEL MODELLO 730/2015 - REDDITI 2014 ELENCO DOCUMENTI E DATI NECESSARI PER LA COMPILAZIONE DEL MODELLO 730/2015 - REDDITI 2014 DATI PERSONALI documento di identità valido del dichiarante; eventuale indirizzo di posta elettronica; eventuale

Dettagli

Il modello.. Uilcom..Unica I DOCUMENTI UTILI ALLA COMPILAZIONE DELLA DICHIARAZIONE

Il modello.. Uilcom..Unica I DOCUMENTI UTILI ALLA COMPILAZIONE DELLA DICHIARAZIONE Il modello.. Uilcom..Unica I DOCUMENTI UTILI ALLA COMPILAZIONE DELLA DICHIARAZIONE Mod. 730/2011 1 DOCUMENTI ANAGRAFICI In via generale si ricorda che il contribuente deve esibire la documentazione necessaria

Dettagli

8.2 Imposta sul reddito delle persone fisiche (IRPEF)

8.2 Imposta sul reddito delle persone fisiche (IRPEF) I TRIBUTI 89 APPROFONDIMENTI IL CODICE TRIBUTO Ogni pagamento effettuato con i modelli F23 o F24 deve essere identificato in modo preciso, abbinando a ogni versamento un codice di tributo. Nella tabella

Dettagli

Oneri deducibili e detraibili

Oneri deducibili e detraibili UNICO 2011 Oneri deducibili e detraibili A cura della dott.ssa Lucia Campana ONERI DEDUCIBILI e DETRAIBILI Oneri deducibili: sono le spese che ai sensi dell art.10 D.P.R. 917/86 (T.U. Imposte Dirette)

Dettagli

RIMBORSI D IMPOSTA SUPERIORI AD EURO 4.000

RIMBORSI D IMPOSTA SUPERIORI AD EURO 4.000 Termini di presentazione: la scadenza del 730/2014 è fissata al 31/05/2014; Si raccomanda la verifica documentale (previo appuntamento) dei casi di ESONERO / OBBLIGO / CONVENIENZA della presentazione della

Dettagli

Ai Sigg.ri Clienti Loro indirizzo Email. Oggetto: Modello Unico e 730 periodo d imposta 2010 - oneri deducibili/detraibili

Ai Sigg.ri Clienti Loro indirizzo Email. Oggetto: Modello Unico e 730 periodo d imposta 2010 - oneri deducibili/detraibili Ai Sigg.ri Clienti Loro indirizzo Email Oggetto: Unico e periodo d imposta 2010 - oneri deducibili/detraibili A seguito delle frenetiche novità normative degli ultimi anni, si sono moltiplicati gli oneri

Dettagli

Documentazione per mod.730 2011 redditi 2010

Documentazione per mod.730 2011 redditi 2010 Documentazione per mod.730 2011 redditi 2010 Cosa portare per la compilazione: Eventuale indirizzo di posta elettronica. Eventuale numero di telefono cellulare. Eventuale numero di telefono fisso. Modello

Dettagli

Dichiarazione dei redditi - Modello 730/2015

Dichiarazione dei redditi - Modello 730/2015 Dichiarazione dei redditi - Modello 730/2015 Cosa portare al Caf per la compilazione > Modello CUD 2015 redditi 2014 che il datore di lavoro o l Ente pensionistico consegnerà entro il 28 febbraio 2015.

Dettagli

La dichiarazione dei redditi 2014, relativa al periodo d imposta 2013

La dichiarazione dei redditi 2014, relativa al periodo d imposta 2013 La dichiarazione dei redditi 2014, relativa al periodo d imposta 2013 Modello 730: provvedimento di approvazione del 15 gennaio 2014; provvedimento di modifica del 10 marzo 2014. Modello UNICO Persone

Dettagli

CIRCOLARE INFORMATIVA 3/2013

CIRCOLARE INFORMATIVA 3/2013 D E T R A Z I O N I E D E D U Z I O N I D I M P O S T A N E L M O D E L L O 7 3 0 E D U N I C O P F 2 0 1 3 T A S S A Z I O N E R E D D I T I D A T E R R E N I E F A B B R I C A T I CIRCOLARE INFORMATIVA

Dettagli

Gli oneri. Capitolo 10 10.1 CONCETTI GENERALI 10.2 GLI ONERI DEDUCIBILI 10.3 GLI ONERI DETRAIBILI 10.4 VISTO DI CONFORMITÀ

Gli oneri. Capitolo 10 10.1 CONCETTI GENERALI 10.2 GLI ONERI DEDUCIBILI 10.3 GLI ONERI DETRAIBILI 10.4 VISTO DI CONFORMITÀ Gli oneri Capitolo 10 10.1 CONCETTI GENERALI 10.2 GLI ONERI DEDUCIBILI 10.3 GLI ONERI DETRAIBILI 10.4 VISTO DI CONFORMITÀ 10.5 LA RATEIZZAZIONE DELLE SPESE 10.6 LE DIVERSE TIPOLOGIE DI ONERI GLI ONERI

Dettagli

STUDIO CAMPI BOZZO IVALDI Dottori Commercialisti

STUDIO CAMPI BOZZO IVALDI Dottori Commercialisti STUDIO CAMPI BOZZO IVALDI Dottori Commercialisti e- m ail: cbi@ studioc am pibozzoiv aldi. it www.studiocampibozzoivaldi.it Dott. Giuseppe Ivaldi Dott. Paolo Bozzo Dott. Michele Moggia Dott. Giov anni

Dettagli

Ufficio MODENA: Cristina Picciau Telefono: 059/820182; E-mail: picciau@studiopiucom.it

Ufficio MODENA: Cristina Picciau Telefono: 059/820182; E-mail: picciau@studiopiucom.it Circolare n. 5/2012 Marzo 2012 DICHIARAZIONE DEI REDDITI ANNO 2011 RACCOLTA DATI PER DICHIARAZIONE DEI REDDITI DELLE PERSONE FISICHE L allegato modulo è predisposto per consentire allo Studio la compilazione

Dettagli

Prospetto di ausilio per la individuazione degli oneri detraibili/deducibili

Prospetto di ausilio per la individuazione degli oneri detraibili/deducibili Studio Fabrizio Mariani Viale Brigata Bisagno 12/1 16129 Genova Tel. e. fax. 010.59.58.294 f.mariani@studio-mariani.it Circolare n. 16/2015 Del 14 maggio 2015 Gentile Sig.ra/Sig. Oggetto: dichiarazione

Dettagli

Bologna, 25 marzo 2014. A tutti i Clienti dello Studio Loro sedi

Bologna, 25 marzo 2014. A tutti i Clienti dello Studio Loro sedi Bologna, 25 marzo 2014 A tutti i Clienti dello Studio Loro sedi Oggetto CIRCOLARE N. 5 DOCUMENTAZIONE PER IL MODELLO 730/2014 E MODELLO UNICO 2014. RICHIESTA DEL CUD ALL INPS A decorrere da quest anno,

Dettagli

UNITÀ SINDACALE Sezione Silcea (Segreteria Coordinamento Banca Popolare di Spoleto) www.unisin.it

UNITÀ SINDACALE Sezione Silcea (Segreteria Coordinamento Banca Popolare di Spoleto) www.unisin.it COMUNICATO AGLI ISCRITTI Novità fiscali 730/2014 e Documentazione da allegare Si riporta di seguito un vademecum con le principali novità relative alla dichiarazione dei redditi di quest anno con i principali

Dettagli

730 - RIEPILOGO DOCUMENTAZIONE RICHIESTA

730 - RIEPILOGO DOCUMENTAZIONE RICHIESTA 730 - RIEPILOGO DOCUMENTAZIONE RICHIESTA COGNOME NOME Singola Congiunta Documenti e Dati OBBLIGATORI 1) Modello 730/2013 e/o UNICO/2013 2) Fotocopia della carta d identità del contribuente 3) Fotocopia

Dettagli

COMPILARE IL MODULO IN TUTTI I SUOI CAMPI IN STAMPATELLO LEGGIBILE. DATI ANAGRAFICI E COMPOSIZIONE DEL NUCLEO FAMILIARE (da compilare sempre)

COMPILARE IL MODULO IN TUTTI I SUOI CAMPI IN STAMPATELLO LEGGIBILE. DATI ANAGRAFICI E COMPOSIZIONE DEL NUCLEO FAMILIARE (da compilare sempre) CENTRO SERVIZI CAAF FABI VICENZA TEL. 0444/566121 mail: 730@fabivicenza.it FOGLIO NOTIZIE DEL CONTRIBUENTE (ALLEGARE SEMPRE COPIA DELLA CARTA D IDENTITÀ E DEL CODICE FISCALE) COMPILARE IL MODULO IN TUTTI

Dettagli

OGGETTO: La documentazione per il modello Unico 2011

OGGETTO: La documentazione per il modello Unico 2011 Informativa per la clientela di studio N. 50 DEL 04.05.2011 Ai gentili Clienti Loro sedi OGGETTO: La documentazione per il modello Unico 2011 Gentile cliente, con la stesura del presente documento informativo

Dettagli

Vademecum alla Compilazione

Vademecum alla Compilazione Vademecum alla Compilazione DOCUMENTI E DATI NECESSARI PER LA COMPILAZIONE DEL MODELLO 730/2013 - REDDITI 2012 Con l intento di agevolare la preparazione del materiale necessario per la compilazione della

Dettagli

Dott. Francesco Pedone

Dott. Francesco Pedone Bisceglie, 24 apr 2014 Circolare informativa per la clientela Oggetto: dichiarazione dei redditi elenco degli oneri detraibili/deducibili Anche quest anno a seguito delle consuete, frenetiche, novità normative,

Dettagli

SOTTRAZIONE DI 250 ONERE DEDUCIBILE

SOTTRAZIONE DI 250 ONERE DEDUCIBILE CIRCOLARE SETTIMANALE N. 1 NOVEMBRE 2012 LE NUOVE DISPOSIZIONI SU DEDUZIONI E DETRAZIONI DEDUZIONI ONERE DEDUCIBILE Canoni, livelli, censi ed altri oneri gravanti sui redditi degli immobili che concorrono

Dettagli

per la compilazione del 730/13

per la compilazione del 730/13 Cosa portare per la compilazione del 730/13 Dichiarazione dei redditi dell anno precedente (Modello 730/2012 o Modello UNICO 2012) Bollettini e/o F24 dei versamenti IMU pagati nel 2012; Fotocopia fronte/retro

Dettagli

PROSPETTO RIEPILOGATIVO DEI PRINCIPALI DATI DA DICHIARARE ED ONERI DEDUCIBILI / DETRAIBILI

PROSPETTO RIEPILOGATIVO DEI PRINCIPALI DATI DA DICHIARARE ED ONERI DEDUCIBILI / DETRAIBILI Firenze, 14/III/2012 A tutti i Clienti dello Studio PROSPETTO RIEPILOGATIVO DEI PRINCIPALI DATI DA DICHIARARE ED ONERI DEDUCIBILI / DETRAIBILI Anche quest anno lo Studio, in qualità di Centro Raccolta

Dettagli

DOCUMENTI DA ALLEGARE IN ORIGINALE DA CONSEGNARE ENTRO E NON OLTRE IL 30/4/2014

DOCUMENTI DA ALLEGARE IN ORIGINALE DA CONSEGNARE ENTRO E NON OLTRE IL 30/4/2014 FOGLIO NOTIZIE DEL CONTRIBUENTE (ALLEGARE SEMPRE ANCHE COPIA DELLA CARTA D IDENTITÀ E TESSERINO CF) DOCUMENTI DA ALLEGARE IN ORIGINALE DA CONSEGNARE ENTRO E NON OLTRE IL 30/4/2014 CHI FOSSE INTERESSATO

Dettagli

RICHIESTA INFORMAZIONI E DOCUMENTAZIONE MOD. UNICO PERSONE FISICHE

RICHIESTA INFORMAZIONI E DOCUMENTAZIONE MOD. UNICO PERSONE FISICHE RICHIESTA INFORMAZIONI E DOCUMENTAZIONE MOD. UNICO PERSONE FISICHE variazioni dati anagrafici dichiarante/coniuge; variazioni di stato civile e/o di residenza anagrafica (occorre che ci venga segnalata

Dettagli

Check list Modello 730/2012

Check list Modello 730/2012 Si riepilogano i principali documenti per predisporre il Modello 730/2012. Check list Modello 730/2012 Documentazione ed informazioni per la dichiarazione del redditi 2011 - Mod. 730/2012 Copia dichiarazione

Dettagli

DICHIARAZIONE REDDITI 2013

DICHIARAZIONE REDDITI 2013 UILTRASPORTI PILOTI DICHIARAZIONE REDDITI 2013 La UILT anche quest anno ha attivato il servizio CAF su tutto il territorio nazionale per la dichiarazione dei redditi anno 2013. Le lista delle sedi UILT

Dettagli

Studio Corno. Lissone, 28 marzo 2012 Circolare n 12/2012. Gentile Cliente,

Studio Corno. Lissone, 28 marzo 2012 Circolare n 12/2012. Gentile Cliente, Lissone, 28 marzo 2012 Circolare n 12/2012 Gentile Cliente, l'appuntamento periodico con la presentazione annuale della Dichiarazione dei Redditi è arrivato. Anche quest'anno, lo Studio Corno sarà lieto

Dettagli

UNI. ntrate. genzia PERSONE FISICHE. Periodo d imposta 2013. Riservato alla Poste italiane Spa N. Protocollo. Data di presentazione

UNI. ntrate. genzia PERSONE FISICHE. Periodo d imposta 2013. Riservato alla Poste italiane Spa N. Protocollo. Data di presentazione Riservato alla Poste italiane Spa N. Protocollo 0 Periodo d imposta 0 Data di presentazione COGNOME CODICE FISCALE NOME UNI Informativa sul trattamento dei dati personali ai sensi dell art. del D.Lgs.

Dettagli

UNI. ntrate. genzia PERSONE FISICHE. Periodo d imposta 2014. Riservato alla Poste italiane Spa N. Protocollo. Data di presentazione

UNI. ntrate. genzia PERSONE FISICHE. Periodo d imposta 2014. Riservato alla Poste italiane Spa N. Protocollo. Data di presentazione Riservato alla Poste italiane Spa N. Protocollo 0 Periodo d imposta 0 Data di presentazione COGNOME CODICE FISCALE NOME UNI Informativa sul trattamento dei dati personali ai sensi dell art. del D.Lgs.

Dettagli

Per la documentazione da portare al seguito vedere l allegato vademecum.

Per la documentazione da portare al seguito vedere l allegato vademecum. ASSISTENZA FISCALE MOD. 730/2008 - CONVENZIONE SAPAF Molise/F.A.B.I. Anche quest anno abbiamo rinnovato, a livello regionale, la convenzione con il CAF-F.A.B.I., il CAF del Sindacato Autonomo dei lavoratori

Dettagli

Centro di raccolta. Mod. 730 - Depliant. Presentare il Mod. 730 ecco sei buoni motivi per rivolgervi ai nostri centri di raccolta CAF!

Centro di raccolta. Mod. 730 - Depliant. Presentare il Mod. 730 ecco sei buoni motivi per rivolgervi ai nostri centri di raccolta CAF! Mod. 730 - Depliant Presentare il Mod. 730 ecco sei buoni motivi per rivolgervi ai nostri centri di raccolta CAF! 1) L attività di assistenza fiscale è completamente gratuita se consegni ai nostri centri

Dettagli

Bologna, 20 marzo 2015. A tutti i Clienti dello Studio Loro sedi

Bologna, 20 marzo 2015. A tutti i Clienti dello Studio Loro sedi Bologna, 20 marzo 2015 A tutti i Clienti dello Studio Loro sedi Oggetto CIRCOLARE N. 4 DOCUMENTAZIONE PER IL MODELLO 730/2015 E MODELLO UNICO PF 2015 DA CONSEGNARE ENTRO L 8 APRILE P.V. RICHIESTA DELLA

Dettagli

Vademecum alla Compilazione

Vademecum alla Compilazione Vademecum alla Compilazione DOCUMENTI E DATI NECESSARI PER LA COMPILAZIONE DEL MODELLO 730/2014 - REDDITI 2013 Con l intento di agevolare la preparazione del materiale necessario per la compilazione della

Dettagli

III. Informazioni per il contribuente

III. Informazioni per il contribuente III. Informazioni per il contribuente La Certificazione Unica 2015 dei sostituti d imposta, contenente i dati relativi ai redditi di lavoro dipendente, equiparati ed assimilati e ai redditi di lavoro autonomo,

Dettagli

Loro sedi. Ritenendo di fare cosa gradita nell allegato prospetto si riepilogano i principali oneri detraibili e deducibili.

Loro sedi. Ritenendo di fare cosa gradita nell allegato prospetto si riepilogano i principali oneri detraibili e deducibili. Studio Associato di Consulenza Aziendale Dottori Commercialisti Dott. Gianpiero Perissinotto Dott.ssa Monica Lacedelli Via degli Agricoltori n. 11 32100 Belluno tel: 0437/932080 fax: 0437/932095 E-mail:

Dettagli

5x1. a sostegno del VOLONTARIATO VERONESE. Fai la tua dichiarazione d amore VADEMECUM PER I CONTRIBUENTI

5x1. a sostegno del VOLONTARIATO VERONESE. Fai la tua dichiarazione d amore VADEMECUM PER I CONTRIBUENTI VADEMECUM PER I CONTRIBUENTI ADEMPIMENTI PER LE ORGANIZZAZIONI DI VOLONTARIATO Fai la tua dichiarazione d amore 5x1. a sostegno del VOLONTARIATO VERONESE 2008 INDICE Inquadramento.... 2 Come funziona....

Dettagli

730, Unico 2013 e Studi di settore

730, Unico 2013 e Studi di settore 730, Unico 2013 e Studi di settore Pillole di aggiornamento N. 17 22.05.2014 Oneri deducibili I parte Categoria: Dichiarazione Sottocategoria: 730 La sezione II del quadro RP è destinata ad accogliere

Dettagli

ASSISTENZA FISCALE 2015

ASSISTENZA FISCALE 2015 ASSISTENZA FISCALE 2015 Il Nursing up Sondrio in convenzione con il Caf ANMIL di Sondrio garantisce i seguenti servizi fiscali a tariffe agevolate: Mod. 730 singolo con assistenza Mod. 730 congiunto con

Dettagli

UNICO MINI 7. QUADRO RP ONERI E SPESE. Istruzioni per la compilazione UNICO MINI - 8

UNICO MINI 7. QUADRO RP ONERI E SPESE. Istruzioni per la compilazione UNICO MINI - 8 Rigo RL16: indicare i corrispettivi derivanti dall assunzione di obblighi di fare, non fare o permettere (esempio: la c.d. indennità di rinuncia, percepita per la mancata assunzione del personale, avviato

Dettagli

Modello 730/2015. ntrate PERIODO D IMPOSTA 2014. genzia ISTRUZIONI PER LA COMPILAZIONE MODELLO GRATUITO 01 INTRODUZIONE ASPETTI GENERALI

Modello 730/2015. ntrate PERIODO D IMPOSTA 2014. genzia ISTRUZIONI PER LA COMPILAZIONE MODELLO GRATUITO 01 INTRODUZIONE ASPETTI GENERALI Modello 730/2015 PERIODO D IMPOSTA 2014 ISTRUZIONI PER LA COMPILAZIONE 01 INTRODUZIONE 1. Perché conviene il Modello 730 2 2. Modello 730 precompilato 2 3. Modello 730 ordinario (non precompilato) 4 4.

Dettagli

ASSOCAAF S.p.A. - Sede di LECCO www.confindustria.lecco.it DOCUMENTI GIUSTIFICATIVI

ASSOCAAF S.p.A. - Sede di LECCO www.confindustria.lecco.it DOCUMENTI GIUSTIFICATIVI ASSOCAAF S.p.A. deve verificare la conformità dei dati esposti nelle dichiarazioni 730 alle risultanze della documentazione esibita dai contribuenti. Pertanto, ai fini dei controlli che ASSOCAAF S.p.A.

Dettagli

Siena, 16 marzo 2009. CAF FABI - Sede di Siena

Siena, 16 marzo 2009. CAF FABI - Sede di Siena FEDERAZIONE AUTONOMA BANCARI ITALIANI Centro Assistenza Fiscale Sede di Siena Piazza Tolomei, 5-53100 SIENA - Tel. 0577 / 288406-288301 (fax) Indirizzo Web: www.fabisiena.it Posta elettronica:caaf@fabisiena.it

Dettagli

Carlin Laurenti & associati

Carlin Laurenti & associati Carlin Laurenti & associati STUDIO COMMERCIALISTI e REVISORI 45014 PORTO VIRO (RO) Via Mantovana n. 86 tel 0426.321062 fax 0426.323497 per informazioni su questa circolare: evacarlin@studiocla.it Circolare

Dettagli

Studio Paolo Simoni Dottori Commercialisti Associati

Studio Paolo Simoni Dottori Commercialisti Associati Dott. Paolo Simoni Dott. Grazia Marchesini Dott. Alberto Ferrari Dott. Federica Simoni Rag. Lidia Gandolfi Dott. Francesco Ferrari Bologna, 22/03/2012 Ai Signori Clienti Loro Indirizzi -----------------------

Dettagli

Tipologie di contribuenti

Tipologie di contribuenti DEFINIZIONI E CLASSIFICAZIONI Tipologie di contribuenti Il mondo dei contribuenti Persone Fisiche viene analizzato sia nella sua completezza che considerando i soli titolari di partita iva. Tutti i contribuenti

Dettagli