Documento informativo sullo studio osservazionale

Dimensione: px
Iniziare la visualizzazioe della pagina:

Download "Documento informativo sullo studio osservazionale"

Transcript

1 Documento informativo sullo studio osservazionale TITOLO DELLO STUDIO: PokerMapper - mappatura delle funzioni esecutive in ambienti di poker online Le viene chiesto di partecipare, a fini di ricerca, a uno studio condotto da Dott. Ing. Jerker Westin, Docente e Ricercatore, Ingegneria Informatica, Università Dalarna, Svezia Dott. Mauro Schiavella, Psicologo Psicoterapeuta, Ricercatore, Università Dalarna, Svezia Prof. Matteo Maria Pelagatti, Statistica Economica, Università degli Studi di Milano-Bicocca Prof. Paolo Cherubini, Prorettore Vicario, Università degli Studi di di Milano-Bicocca Due esperti internazionali di poker anonimi (giocatori professionisti di poker non più in attività) Perché questa ricerca possa effettuarsi, abbiamo bisogno della collaborazione di persone che, come Lei, possiedono le caratteristiche necessarie allo studio, che Le illustreremo. Prima che Lei decida in merito all eventuale partecipazione, è importante che Lei capisca lo scopo per cui la ricerca viene effettuata e cosa potrà comportare per Lei un eventuale partecipazione in termini di benefici, rischi e disagi dovuti alla necessità di seguire con precisione le procedure previste indicate nel protocollo. La preghiamo di leggere con attenzione questo documento e, se lo desidera, di discuterne con i suoi familiari e con il suo medico curante, prendendo tutto il tempo che Le necessita, ed invitandola a chiederci chiarimenti qualora le informazioni fornite non fossero comprensibili o avesse bisogno di ulteriori precisazioni. Riteniamo che Lei possa partecipare a questo studio perché è un giocatore di poker online che vive nell area di Milano e ha un età compresa tra i 18 e i 70 anni. Inoltre Lei ha giocato negli ultimi 3 mesi almeno mani a Hold em no limit e/o Omaha pot limit. Le sarà sempre garantito l anonimato. Questo studio si svolge in Italia in due fasi e coinvolgerà approssimativamente 100 persone nella prima fase, che avrà luogo online attraverso un sistema IT web sicuro, prodotto da un azienda specializzata in prodotti informatici in campo medico. La seconda fase si svolgerà presso l Università di Milano-Bicocca e coinvolgerà solo 40 delle 100 persone che avranno partecipato alla prima fase. Le persone saranno convocate individualmente un unica volta presso l Ateneo per una durata di circa 3-4 ore. La durata complessiva dello studio è di 12 mesi. Lo studio è sponsorizzato dal Consiglio della Ricerca di Svenska Spel (fondo indipendente per la ricerca), Università Dalarna (Svezia) e Università di Milano-Bicocca. Studio PokerMapper Dichiarazione Consenso Informato 1/6

2 La sua partecipazione avviene su base totalmente volontaria. Prima di decidere se partecipare o meno, Lei deve leggere le informazioni che seguono e chiedere chiarimenti su qualsiasi cosa non capisca. Se acconsente di partecipare allo studio, i suoi diritti saranno tutelati secondo i principi etici stabiliti nella Dichiarazione di Helsinki e dai suoi emendamenti e della Convenzione di Oviedo. SCOPO DELLO STUDIO Le funzioni esecutive sono abilità cognitive di alto livello (monitorare; regolare; pianificare; inibire). Esse sono necessarie per giocare a poker e per giocare responsabilmente. Lo scopo dello studio è valutare se vi siano delle relazioni tra le funzioni esecutive dei giocatori di poker online e le loro abilità di giocare a poker e di giocare responsabilmente. I dati raccolti saranno utilizzati inoltre per costruire una batteria di nuovi test in formato elettronico, per profilare le funzioni esecutive dei giocatori di poker online, supportandoli a migliorare la consapevolezza delle proprie abilità di gioco e della propria capacità di giocare responsabilmente, prima ancora di cominciare la sessione di gioco. PROCEDURE Se decide di partecipare volontariamente a questo studio, Le chiederemo di sottoporsi ad alcuni esami e/o procedure, divise in due differenti fasi. Tutte le procedure avverranno in forma anonima. La prima fase comporterà la raccolta di dati socio-demografici, di dati sulla qualità del gioco d azzardo (problematico/rischio moderato/basso rischio/non problematico) e la valutazione delle abilità di giocare a poker online, quest ultima effettuata da parte di due esperti internazionali di poker attraverso lo studio del file contenente i Suoi dati di gioco (File Log, Hand History). In seguito a questa valutazione 40 persone di queste 100 saranno invitate ad accedere alla seconda fase. La prima fase comporta per Lei: o scegliere un nickname (pseudonimo), che sarà utilizzato per identificarla in tutta la durata dello studio, in modo da garantirle l anonimato; o se lo desidera, creare un account anonimo, nel quale non siano presenti informazioni che La renderebbero identificabile (es.: nome e cognome). Questo indirizzo anonimo verrà utilizzato per comunicare con il personale coinvolto nello studio; o compilare all interno di un sistema IT (Information Technology) web sicuro, prodotto da un azienda specializzata in prodotti informatici in campo medico (studi clinici), un questionario su 3 Sue caratteristiche socio-demografiche, quali età, genere, scolarità (numero di anni scolastici frequentati); o compilare nello stesso sistema IT web sicuro, un questionario anonimo che valuta la qualità del gioco d azzardo (problematico/rischio moderato/basso rischio/non problematico); o effettuare nello stesso sistema IT web sicuro, l upload (invio) del file che contiene i dati delle Sue giocate a poker negli ultimi 3 mesi (almeno mani). Il file, che contiene Studio PokerMapper Dichiarazione Consenso Informato 2/6

3 anche dei riferimenti che permetterebbero di identificarla, sarà reso anonimo dal Dr. Ing. Jerker Westin, attraverso un codice, prima di renderlo accessibile agli esperti di poker. La seconda fase comporta la valutazione anonimizzata delle Sue funzioni esecutive: se selezionato dagli esperti di poker, Lei verrà invitato a recarsi presso l Università di Milano- Bicocca per essere sottoposto dal Dott. Schiavella ad una batteria di test e questionari, comunemente utilizzati nella pratica clinica, che valutano le funzioni esecutive e lo stato dell umore. La batteria includerà anche alcuni giochi basati sulla teoria dei giochi e un altro questionario sulla qualità del gioco d azzardo. La durata complessiva di questa procedura è di circa 3-4 ore. Il Dott. Schiavella sarà all oscuro della valutazione fatta dagli esperti di poker. EVENTUALI RISCHI E DISAGI La partecipazione allo studio non comporta particolari rischi e malesseri, poiché non saranno somministrati farmaci, trattamenti ed interventi di alcun tipo. È tuttavia possibile che durante la somministrazione dei test e questionari, le persone possano sentirsi stanche o agitate. Il Dott. Schiavella valuterà di volta in volta se sospendere o interrompere definitivamente la somministrazione, seguendo le Norme di Buona Pratica Clinica dell Unione Europea. BENEFICI ATTESI PER I PARTECIPANTI ALLO STUDIO I partecipanti allo studio che lo desiderassero, possono ottenere un resoconto sulle proprie prestazioni sia dallo Psicologo che somministra test e questionari, sia dagli esperti internazionali di poker. I benefici potenziali comprendono: o miglioramento della consapevolezza delle proprie funzioni esecutive (capacità strategiche, organizzative e di monitoraggio); o miglioramento della consapevolezza del proprio tono dell umore (ansia; depressione) e degli eventuali rischi per la salute correlati ad esso; o miglioramento della consapevolezza delle proprie abilità di giocare a poker; o miglioramento della consapevolezza della propria qualità di gioco (problematico/rischio moderato/basso rischio/non problematico) e degli eventuali rischi per la salute correlati ad essa. Nel caso che il partecipante, ancor prima di partecipare allo studio, sia a conoscenza di avere problemi con il gioco (giocatore problematico/patologico), non deve aspettarsi un miglioramento di questa condizione a seguito della partecipazione in questo studio. BENEFICI ATTESI PER LA COLLETTIVITÀ La letteratura scientifica ha mostrato interesse per le funzioni esecutive nel campo del gioco d azzardo (gambling), anche perché il gioco responsabile comporta l uso delle funzioni esecutive. Malgrado ciò ad oggi c è una mancanza di contributi sullo studio delle funzioni esecutive nei professionisti e nei giocatori di poker online molto abili. Le nuove conoscenze, Studio PokerMapper Dichiarazione Consenso Informato 3/6

4 portare da questa ricerca, possono favorire la creazione e lo sviluppo di nuovi sistemi proattivi per la prevenzione del gioco problematico/patologico, a garanzia del gioco responsabile. Sistemi proattivi in grado di aumentare la consapevolezza delle proprie abilità in un dato momento e in un certo periodo storico, possono favorire il miglioramento della vita socio-economica dei giocatori online e un minor costo sociale legato alla cura e al trattamento dei giocatori problematici/patologici. ALTERNATIVE ALLA PARTECIPAZIONE Lei è libero di non partecipare allo studio. INDENNITÀ PER LA PARTECIPAZIONE Le persone che partecipano alla seconda fase dello studio, la valutazione neuropsicologica presso l Università di Milano-Bicocca, riceveranno un rimborso forfettario per le spese sostenute (benzina, parcheggio, bus/taxi, etc.) pari a 50,00 (cinquanta/00). ONERI ECONOMICI Né Lei né la Sua eventuale assicurazione sanitaria dovrete affrontare spese mediche (esami, procedure, dispositivi) per la Sua partecipazione a questo studio. PRIVACY E RISERVATEZZA Se Lei deciderà di partecipare allo studio, tutti i dati raccolti (età, sesso, scolarità ed altri dati che La riguardano) saranno mantenuti come strettamente confidenziali e saranno archiviati elettronicamente e/o con strumenti manuali in maniera rigorosamente anonima in modo da garantire la sicurezza e riservatezza degli stessi. Per quanto riguarda la prima parte dello studio, poiché l anonimizzazione dei dati e la loro analisi da parte degli esperti di poker avverrà in Svezia, il titolare del trattamento sarà l Università Dalarna. I ricercatori e i titolari del trattamento dei dati sensibili contenuti nel sistema web sicuro si atterranno alla normativa svedese (Personal Data Act 1998:204). Per quanto riguarda la seconda parte dello studio, che si svolgerà presso l Università di Milano-Bicocca, i ricercatori si atterranno agli art.7 e dell art. 13 del DLgs n. 196/03 in vigore dal 1 gennaio 2004 sulla tutela delle persone rispetto al trattamento dei dati personali. I ricercatori inoltre faranno riferimento al Documento Programmatico sulla Sicurezza dell Ateneo, contente le procedure per assicurare il rispetto delle norme inerenti la protezione dei dati sensibili. Tutti i dati clinici potranno essere ispezionati dalle Autorità Regolatorie, dal personale addetto al monitoraggio e alla verifica delle procedure, senza però alcuna possibilità di risalire alla Sua identità. L accesso e l archiviazione di tali dati saranno protetti dal ricercatore. I risultati dello studio saranno utilizzati per scopi di ricerca scientifica e potranno essere oggetto di pubblicazione in riviste specializzate e/o presentati nell ambito di congressi scientifici, in ambito nazionale, europeo ed extraeuropeo, ma la Sua identità rimarrà sempre segreta. Lei avrà, inoltre, il diritto di richiedere la correzione di eventuali errori. Studio PokerMapper Dichiarazione Consenso Informato 4/6

5 Se Lei lo desidera, alla fine dello studio potranno esserle comunicati i risultati dello studio ed in particolare quelli che La riguardano. La Sua decisione di permettere la raccolta di queste informazioni è volontaria e Lei potrà ritirare il Suo consenso in qualsiasi momento senza nessuna conseguenza per Lei. Per qualsiasi utilizzo dei dati diverso da quello fornito per lo studio, Le sarà richiesto un consenso specifico. Una volta analizzati i dati contenuti nei log files (dati storici delle giocate a poker online), questi verranno distrutti. I test e i questionari somministrati durante la valutazione neuropsicologica, verranno conservati per 5 anni presso l Università di Milano-Bicocca. Al termine dei 5 anni, anche questi verranno distrutti. PARTICIPAZIONE E RITIRO La sua partecipazione al presente studio avviene su base VOLONTARIA. La mancata partecipazione non avrà nessuna conseguenza sul suo rapporto con l Università di Milano- Bicocca, con l Università Dalarna e con il Consiglio della Ricerca di Svenska Spel. Se decide di partecipare, è libero/a di revocare il suo consenso e ritirarsi dallo studio in qualsiasi momento, senza che vi siano conseguenze sui servizi che riceverà da questi Enti in futuro. CONSEGUENZE DEL RITIRO Se decide di ritirarsi dallo studio in questo caso Lei riceverà, comunque, tutti i resoconti da parte dello Psicologo e degli esperti di poker, qualora lo volesse. RITIRO DEL SOGGETTO DA PARTE DELLO SPERIMENTATORE Lo sperimentatore può decidere di ritirarla dalla studio in caso si verifichino condizioni che lo rendano necessario. Lo sperimentatore, Dott. Mauro Schiavella, deciderà in merito e Le farà sapere se è possibile che Lei continui a partecipare allo studio. La decisione potrà essere volta a salvaguardare la Sua salute e la Sua sicurezza, oppure obbligata dal protocollo di studio. NUOVI RISCONTRI Nel corso dello studio, Le verranno comunicati eventuali nuovi riscontri (positivi o negativi) che possano modificare i rischi o i benefici della sua partecipazione alla ricerca, oppure nuove alternative che potrebbero farle cambiare idea sul proseguirla. In caso Le vengano forniti nuovi elementi, le sarà chiesto di rinnovare il consenso per continuare la Sua partecipazione allo studio. CHI CONTATTARE IN CASO DI BISOGNO DI ULTERIORI INFORMAZIONI O DI AIUTO In ogni momento potrà chiedere maggiori informazioni riguardanti lo studio, rivolgendosi, presso l Università di Milano-Bicocca allo psicologo sperimentatore, Dott. Mauro Schiavella, al Prof. Matteo Pelagatti, 02/ Studio PokerMapper Dichiarazione Consenso Informato 5/6

6 Il protocollo della sperimentazione illustrata è stato redatto in conformità alle Norme di Buona Pratica Clinica della Unione Europea ed alla revisione corrente della Dichiarazione di Helsinki, ed è stato approvato dal Comitato di Bioetica dell Università di Milano-Bicocca. Se durante lo studio o dopo la sua conclusione desiderasse discutere la Sua partecipazione a questo studio clinico con qualcuno che non è direttamente coinvolto (ad esempio, se si sentisse eccessivamente pressato per la Sua partecipazione o, al contrario, se desiderasse continuare a parteciparvi, o per segnalare qualsiasi evento che ritenesse opportuno) può rivolgersi al Comitato Etico di questo Istituto. Il recapito telefonico del Comitato Etico, presieduto da Prof. Sara Casati, segretaria Dott.ssa Giulia Sala, è il seguente: ( DIRITTI DEI SOGGETTI PARTECIPANTI A UNO STUDIO Lei ha il diritto di ritirare il Suo consenso in qualsiasi momento e smettere di partecipare allo studio senza esserne penalizzato. Partecipando allo studio, Lei non rinuncia a nessuno dei suoi diritti legali ad assistenza e terapia. Per qualunque domanda riguardante i suoi diritti di soggetto partecipante a uno studio, può rivolgersi al Comitato Etico di cui al punto precedente. Studio PokerMapper Dichiarazione Consenso Informato 6/6

TITOLO DELLO STUDIO: CLAMPAGGIO AD 1 MINUTO NEL PRETERMINE.

TITOLO DELLO STUDIO: CLAMPAGGIO AD 1 MINUTO NEL PRETERMINE. TITOLO DELLO STUDIO: CLAMPAGGIO AD 1 MINUTO NEL PRETERMINE. CODICE DELLO STUDIO: DATA DEL DOCUMENTO: CENTRO N.: N. DI ARRUOLAMENTO: INIZIALI DEL PAZIENTE: PAGINA N. 1 DI 10 PAGINE Gentili Mamme e Papà,

Dettagli

FOGLIO INFORMATIVO E MODULO DI CONSENSO PER IL SOGGETTO PARTECIPANTE AD UNA SPERIMENTAZIONE CLINICA 1

FOGLIO INFORMATIVO E MODULO DI CONSENSO PER IL SOGGETTO PARTECIPANTE AD UNA SPERIMENTAZIONE CLINICA 1 FOGLIO INFORMATIVO E MODULO DI CONSENSO PER IL SOGGETTO PARTECIPANTE AD UNA SPERIMENTAZIONE CLINICA 1 Non è possibile fornire un modello standard di scheda informativa, giacché essa varia in relazione

Dettagli

Titolo dello studio. Codice Studio: FOGLIO INFORMATIVO E MODULO DI CONSENSO INFORMATO

Titolo dello studio. Codice Studio: FOGLIO INFORMATIVO E MODULO DI CONSENSO INFORMATO U.O. :.. Titolo dello studio Codice Studio: (EudraCT No:, se applicabile) FOGLIO INFORMATIVO E MODULO DI CONSENSO INFORMATO Vers. del Sperimentatore:. Telefono: Fax:.. 1 FOGLIO INFORMATIVO PER IL PAZIENTE

Dettagli

SCHEDA INFORMATIVA PER IL/LA PAZIENTE RICERCA di tipo GENETICO

SCHEDA INFORMATIVA PER IL/LA PAZIENTE RICERCA di tipo GENETICO SCHEDA INFORMATIVA PER IL/LA PAZIENTE RICERCA di tipo GENETICO Autori: Renato Frezzotti, Mauro Barni Approvata dalla Società Oftalmologica Italiana - 2006 CODICE DELLO STUDIO: TITOLO DELLO STUDIO: {{ Genetica

Dettagli

PARTECIPA AD UNA RICERCA ONLINE

PARTECIPA AD UNA RICERCA ONLINE PARTECIPA AD UNA RICERCA ONLINE Condotta da ricercatori dell'universita' di Bologna L' obiettivo di questo progetto e studiare il comportamento dei giovani bolognesi in contesti di rilevanza economica.

Dettagli

CONSENSO INFORMATO ALLA PARTECIPAZIONE ALLO STUDIO

CONSENSO INFORMATO ALLA PARTECIPAZIONE ALLO STUDIO Versione 1 del 29 gennaio 2014 Numero dello studio clinico presso la Fondaz. IRCCS Istituto Nazionale dei Tumori di Milano: INT 24/14 Titolo dello studio clinico: REQUITE: validazione di modelli predittivi

Dettagli

Titolo dello studio: Come il cervello si riorganizza a seguito dell amputazione dell arto superiore

Titolo dello studio: Come il cervello si riorganizza a seguito dell amputazione dell arto superiore FOGLIO INFORMATIVO UNIVERSITÀ DEGLI STUDI DI PADOVA DIPARTIMENTO DI PSICOLOGIA GENERALE Titolo dello studio: Come il cervello si riorganizza a seguito dell amputazione dell arto superiore SCOPO DELLO STUDIO

Dettagli

Analisi dell attività dell enzima chitotriosidasi nel sangue di pazienti affetti da sarcoidosi e dalla malattia di Gaucher

Analisi dell attività dell enzima chitotriosidasi nel sangue di pazienti affetti da sarcoidosi e dalla malattia di Gaucher Codice protocollo: Pagina 1 di 5 Analisi dell attività dell enzima chitotriosidasi nel sangue di pazienti affetti da sarcoidosi e dalla malattia di Gaucher PROTOCOLLO No: PROMOTORE: SPERIMENTATORI: Introduzione

Dettagli

MODULO DI CONSENSO INFORMATO PER MINORI

MODULO DI CONSENSO INFORMATO PER MINORI Ufficio Scolastico Territoriale Cuneo Ufficio Educazione Fisica Cuneo Gruppo di Ricerca Intervento Animus Movet MODULO DI CONSENSO INFORMATO PER MINORI Sport e salute: Studio sull'abbandono dell'attività

Dettagli

Indicazioni per la predisposizione del foglio informativo, del modulo di consenso informato e della lettera al medico curante

Indicazioni per la predisposizione del foglio informativo, del modulo di consenso informato e della lettera al medico curante Indicazioni per la predisposizione del foglio informativo, del modulo di consenso informato e della lettera al medico curante Introduzione e premesse Sezione 1: Indicazioni per la redazione del foglio

Dettagli

AVVISO N. 76 AI GENITORI DELLA SCUOLA PRIMARIA

AVVISO N. 76 AI GENITORI DELLA SCUOLA PRIMARIA ISTITUTO COMPRENSIVO DI VIAMONTEBELLO Scuola dell Infanzia,Scuola Primaria, Scuola Secondaria di I grado Via Montebello,18/a- 43123 Parma Tel. 0521252877 fax 0521962435 Cod.Fisc. 80010890343 C.M.PRIC834003

Dettagli

Istituto Istruzione Superiore Q. Sella

Istituto Istruzione Superiore Q. Sella Istituto Istruzione Superiore Q. Sella 13900 BIELLA N.1167 UNI EN ISO 9001:2008 INDIRIZZI: CHIMICA, MATERIALI E BIOTECNOLOGIE - articolazione CHIMICA E MATERIALI BIOTECNOLOGIE AMBIENTALI BIOTECNOLOGIE

Dettagli

Studio di ricerca clinica sul dolore da endometriosi. Il dolore che Lei sente è reale... anche se gli altri non possono vederlo.

Studio di ricerca clinica sul dolore da endometriosi. Il dolore che Lei sente è reale... anche se gli altri non possono vederlo. Studio di ricerca clinica sul dolore da endometriosi Il dolore che Lei sente è reale... anche se gli altri non possono vederlo. A822523 Lo studio SOLSTICE verrà condotto in circa 200 centri di ricerca

Dettagli

SOMMARIO 1 SCOPO E CAMPO DI APPLICAZIONE...2 2 MODALITÀ DI RICHIESTA DEL CONSENSO INFORMATO...2 3 STRUMENTI DI REGISTRAZIONE...5

SOMMARIO 1 SCOPO E CAMPO DI APPLICAZIONE...2 2 MODALITÀ DI RICHIESTA DEL CONSENSO INFORMATO...2 3 STRUMENTI DI REGISTRAZIONE...5 SOMMARIO 1 SCOPO E CAMPO DI APPLICAZIONE...2 2 MODALITÀ DI RICHIESTA DEL CONSENSO INFORMATO...2 2.1 INFORMATIVA DA FORNIRE AL PAZIENTE AL FINE DEL CONSENSO... 2 2.2 CONSENSO INFORMATO... 3 3 STRUMENTI

Dettagli

Somministrazione del test e attribuzione dei punteggi

Somministrazione del test e attribuzione dei punteggi SOMMINISTRAZIONE DEL TEST E ATTRIBUZIONE DEI PUNTEGGI 19 2 Somministrazione del test e attribuzione dei punteggi Criteri di idoneità Il TAD misura una gamma di sintomatologie associate a depressione e

Dettagli

SCHEDA INFORMATIVA SUGLI ESAMI DI RISONANZA MAGNETICA

SCHEDA INFORMATIVA SUGLI ESAMI DI RISONANZA MAGNETICA SCHEDA INFORMATIVA SUGLI ESAMI DI RISONANZA MAGNETICA Prima di decidere liberamente se vuole partecipare o no a questo studio, legga attentamente questo foglio informativo e ponga al responsabile della

Dettagli

SPERIMENTAZIONE CLINICA

SPERIMENTAZIONE CLINICA SPERIMENTAZIONE CLINICA E RUOLO DELL INFERMIERE 12 CREDITI ECM - ID: 1585-23178 DESTINATARI: INFERMIERE, INFERMIERE PEDIATRICO COSTO: 48,80 (40,00 + 22% IVA) OBIETTIVI FORMATIVI Apprendere i concetti di

Dettagli

Corsi di aggiornamento per RSPP e ASPP sulle tematiche della Salute e Sicurezza nei luoghi di lavoro

Corsi di aggiornamento per RSPP e ASPP sulle tematiche della Salute e Sicurezza nei luoghi di lavoro Corsi di aggiornamento per RSPP e ASPP sulle tematiche della Salute e Sicurezza nei luoghi di lavoro Corso di aggiornamento Formazione Permanente Milano 19 settembre 2012 24 ottobre 2012 14 novembre 2012

Dettagli

Dichiarazione di Helsinki: 50 anni dopo http://www.partecipasalute.it/cms_2/node/2058#tit11 Cinquanta anni e 7 revisioni dopo, la Dichiarazione di

Dichiarazione di Helsinki: 50 anni dopo http://www.partecipasalute.it/cms_2/node/2058#tit11 Cinquanta anni e 7 revisioni dopo, la Dichiarazione di Dichiarazione di Helsinki: 50 anni dopo http://www.partecipasalute.it/cms_2/node/2058#tit11 Cinquanta anni e 7 revisioni dopo, la Dichiarazione di Helsinki - uno dei documenti cardine sui principi etici

Dettagli

Protocollo ADHD-ISS TITOLO DELLO STUDIO. Registro Italiano del Metilfenidato

Protocollo ADHD-ISS TITOLO DELLO STUDIO. Registro Italiano del Metilfenidato Istituto Superiore di Sanità Dipartimento del Farmaco Agenzia Italiana del Farmaco Protocollo ADHD-ISS TITOLO DELLO STUDIO Registro Italiano del Metilfenidato Note informative destinate alle persone partecipanti

Dettagli

Sperimentazione Clinica: ruolo e responsabilità dell Infermiere

Sperimentazione Clinica: ruolo e responsabilità dell Infermiere Sperimentazione Clinica: ruolo e responsabilità dell Infermiere Aspetti legali, assicurativi e privacy nelle sperimentazioni cliniche Francesco Mazza Direttore Legale, Fiscale e Rapporti con le Associazioni,

Dettagli

LINEE GUIDA PER LA REDAZIONE DEI DOCUMENTI

LINEE GUIDA PER LA REDAZIONE DEI DOCUMENTI LINEE GUIDA PER LA REDAZIONE DEI DOCUMENTI PROTOCOLLO DI STUDIO Il Protocollo di studio descrive dettagliatamente la sperimentazione. Poiché è un documento ufficiale, qualsiasi modifica deve essere notificata

Dettagli

ATTIVITA DI UN COMITATO ETICO. Elisabetta Riva Ufficio Ricerche Cliniche Fondazione Centro San Raffaele del Monte Tabor Milano

ATTIVITA DI UN COMITATO ETICO. Elisabetta Riva Ufficio Ricerche Cliniche Fondazione Centro San Raffaele del Monte Tabor Milano ATTIVITA DI UN COMITATO ETICO Elisabetta Riva Ufficio Ricerche Cliniche Fondazione Centro San Raffaele del Monte Tabor Milano Cos è un Comitato Etico Definizione: un organismo indipendente, composto da

Dettagli

Il Questionario Insegnante e il Questionario Scuola: La comunicazione con le scuole, privacy e riservatezza dei dati

Il Questionario Insegnante e il Questionario Scuola: La comunicazione con le scuole, privacy e riservatezza dei dati Seminario i Il Questionario Insegnante e il Questionario Scuola: teorie, strumenti e risultati La comunicazione con le scuole, privacy e riservatezza dei dati Veronica Riccardi INVALSI Formia, 28-29 ottobre

Dettagli

Modulo di foglio informativo e dichiarazione di consenso per la partecipazione all elenco dei volontari (Registro).

Modulo di foglio informativo e dichiarazione di consenso per la partecipazione all elenco dei volontari (Registro). Modulo di foglio informativo e dichiarazione di consenso per la partecipazione all elenco dei volontari (Registro). FOGLIO INFORMATIVO PER LA PARTECIPAZIONE ALL ELENCO DEI VOLONTARI Per entrare a far parte

Dettagli

UNIVERSITà DI PISA. Corso di laurea in infermieristica. Polo di Livorno Azienda USL6

UNIVERSITà DI PISA. Corso di laurea in infermieristica. Polo di Livorno Azienda USL6 UNIVERSITà DI PISA Corso di laurea in infermieristica Polo di Livorno Azienda USL6 Io sottoscritto, studente del terzo anno di Infermieristica presso il Polo didattico di Livorno Università di Pisa, chiedo

Dettagli

DICHIARAZIONE DI HELSINKI (OTTOBRE 2013)

DICHIARAZIONE DI HELSINKI (OTTOBRE 2013) DICHIARAZIONE DI HELSINKI (OTTOBRE 2013) PREMESSE 1. L Associazione Medica Mondiale (WMA) ha elaborato la Dichiarazione di Helsinki come dichiarazione di principi etici per la ricerca medica che coinvolge

Dettagli

STATUTO del COMITATO ETICO presso l Istituto Leonarda Vaccari. Art. 1 - Costituzione

STATUTO del COMITATO ETICO presso l Istituto Leonarda Vaccari. Art. 1 - Costituzione STATUTO del COMITATO ETICO presso l Istituto Leonarda Vaccari Art. 1 - Costituzione E istituito il comitato Etico presso l Istituto Leonarda Vaccari (d ora in poi: CEV) in Roma viale Angelico 22. Il CEV

Dettagli

I.R.C.C.S. Oasi Maria SS. Troina (EN)

I.R.C.C.S. Oasi Maria SS. Troina (EN) I.R.C.C.S. Oasi Maria SS. Troina (EN) VALUTAZIONE DELLA TERAPIA FARMACOLOGICA PER LA CURA DEI COMPORTAMENTI PROBLEMATICI IN SOGGETTI CON SINDROME DI PRADER WILLI State per compilare un questionario sull'utilizzo

Dettagli

Carta del Malato. Azienda Ospedaliera Universitaria Seconda Università degli Studi di Napoli

Carta del Malato. Azienda Ospedaliera Universitaria Seconda Università degli Studi di Napoli Carta del Malato Azienda Ospedaliera Universitaria Seconda Università degli Studi di Napoli La "CARTA EUROPEA PER I DIRITTI DEL MALATO": cos'è e perché nasce Il diritto alla salute come prerogativa internazionale,

Dettagli

Richiesta di parere al Comitato etico PROTOCOLLO DI PRESENTAZIONE DEL PROGETTO DI RICERCA * Sezione riservata alla sperimentazione con esseri umani

Richiesta di parere al Comitato etico PROTOCOLLO DI PRESENTAZIONE DEL PROGETTO DI RICERCA * Sezione riservata alla sperimentazione con esseri umani Richiesta di parere al Comitato etico PROTOCOLLO DI PRESENTAZIONE DEL PROGETTO DI RICERCA * Sezione riservata alla sperimentazione con esseri umani I.A PRESENTAZIONE DEL PROGETTO A.1 Titolo del progetto.

Dettagli

Il Sito utilizza cookies tecnici e non di profilazione

Il Sito utilizza cookies tecnici e non di profilazione PRIVACY POLICY Informativa Privacy 1. INTRODUZIONE La presente Privacy Policy è relativa al sito www.aslnapoli2-formazione.eu. Le informazioni che l utente deciderà di condividere attraverso il Sito saranno

Dettagli

LA MIDWIFERY CARE E I NUOVI ORIENTAMENTI DI BIOSOSTENIBILITA

LA MIDWIFERY CARE E I NUOVI ORIENTAMENTI DI BIOSOSTENIBILITA ALLEGATO 1H PROGRAMMA: EVENTO RESIDENZIALE LA MIDWIFERY CARE E I NUOVI ORIENTAMENTI DI BIOSOSTENIBILITA Tipologia formativa: corso ID evento: M48 Sede: Università degli Studi di Milano Bicocca - Edificio

Dettagli

Il progetto Valutazione & Miglioramento

Il progetto Valutazione & Miglioramento Il progetto Valutazione & Miglioramento Valutazione & Miglioramento è un progetto che si pone la finalità di promuovere il miglioramento delle scuole mediante percorsi di valutazione e autovalutazione,

Dettagli

Versione breve del documento informativo sullo studio per il PAZIENTE ADULTO CHE HA RIACQUISTATO CAPACITA DI DISCERNIMENTO

Versione breve del documento informativo sullo studio per il PAZIENTE ADULTO CHE HA RIACQUISTATO CAPACITA DI DISCERNIMENTO Versione breve del documento informativo sullo studio per il PAZIENTE ADULTO CHE HA RIACQUISTATO CAPACITA DI DISCERNIMENTO Per una migliore leggibilità viene utilizzata solo la forma maschile. Confronto

Dettagli

Neuropsicologia. Corso Alta Formazione. Clinica Integrata nell adulto e nell anziano IV edizione. Associazione Spazio Iris. www.spazioiris.

Neuropsicologia. Corso Alta Formazione. Clinica Integrata nell adulto e nell anziano IV edizione. Associazione Spazio Iris. www.spazioiris. Corso Alta Formazione Neuropsicologia Clinica Integrata nell adulto e nell anziano IV edizione Milano - Novembre 2015 OBIETTIVI FORMATIVI L'obiettivo principale del corso di formazione sarà quello di fornire

Dettagli

Durata: 36 ore (6 giornate infrasettimanali, di 6 ore ciascuna, con pausa pranzo sorvegliata, distribuite nell'arco di 2-3 mesi).

Durata: 36 ore (6 giornate infrasettimanali, di 6 ore ciascuna, con pausa pranzo sorvegliata, distribuite nell'arco di 2-3 mesi). Corsi BASE: Destinatari: 12 alunni di scuola Primaria (IV-V classe) o di scuola Secondaria, con diagnosi di DSA, che NON abbiano già frequentato altre iniziative di Informatica per la Libertà di Apprendere

Dettagli

INFORMAZIONI PRELIMINARI PER L ISCRIZIONE AL REGISTRO DEI PAZIENTI CON MALATTIE NEUROMUSCOLARI - ONLUS

INFORMAZIONI PRELIMINARI PER L ISCRIZIONE AL REGISTRO DEI PAZIENTI CON MALATTIE NEUROMUSCOLARI - ONLUS INFORMAZIONI PRELIMINARI PER L ISCRIZIONE AL REGISTRO DEI PAZIENTI CON MALATTIE NEUROMUSCOLARI - ONLUS Prima di iscriversi alla scheda di malattia del presente Registro, è importante capire di cosa si

Dettagli

Sei interessato a partecipare a studi clinici finalizzati allo sviluppo di nuovi farmaci in Sardegna? Diventa volontario con Fase 1 srl.

Sei interessato a partecipare a studi clinici finalizzati allo sviluppo di nuovi farmaci in Sardegna? Diventa volontario con Fase 1 srl. Sei interessato a partecipare a studi clinici finalizzati allo sviluppo di nuovi farmaci in Sardegna? Diventa volontario con Fase 1 srl. Che cos è Fase 1 srl? Fase 1 è una società a responsabilità limitata

Dettagli

IMPLEMENTATION AND EVALUATION OF A TRAINING PROGRAMME ON ORPHAN DRUGS TARGETING PATIENTS' ASSOCIATIONS AND FAMILIES OF PATIENTS WITH RARE DISEASES

IMPLEMENTATION AND EVALUATION OF A TRAINING PROGRAMME ON ORPHAN DRUGS TARGETING PATIENTS' ASSOCIATIONS AND FAMILIES OF PATIENTS WITH RARE DISEASES Questionario per la valutazione dei bisogni formativi delle Associazioni di pazienti di malattie rare e loro familiari sui farmaci orfani per il progetto: IMPLEMENTATION AND EVALUATION OF A TRAINING PROGRAMME

Dettagli

GCP. Le Figure. Ruolo, interazioni e responsabilità SPONSOR SPERIMENTATORE MONITOR

GCP. Le Figure. Ruolo, interazioni e responsabilità SPONSOR SPERIMENTATORE MONITOR GCP Ruolo, interazioni e responsabilità Le Figure SPONSOR SPERIMENTATORE MONITOR Ruoli Sponsor: individuo o organizzazione che inizia, dirige e/o finanzia uno studio Monitor: persona designata dallo Sponsor,

Dettagli

POLITICA D USO ACCETTABILE E SICURO DELLA RETE A SCUOLA

POLITICA D USO ACCETTABILE E SICURO DELLA RETE A SCUOLA ISTITUTO COMPRENSIVO STATALE DI VICCHIO Viale B. Angelico, 22 50039 VICCHIO (FI) Tel. 055.844254 FAX 055.8448641 E-mail scuolavicchio@tiscali.it POLITICA D USO ACCETTABILE E SICURO DELLA RETE A SCUOLA

Dettagli

SEI INTERESSATO A PARTECIPARE A STUDI CLINICI FINALIZZATI ALLO SVILUPPO DI NUOVI FARMACI IN SARDEGNA? DIVENTA VOLONTARIO CON FASE 1 SRL.

SEI INTERESSATO A PARTECIPARE A STUDI CLINICI FINALIZZATI ALLO SVILUPPO DI NUOVI FARMACI IN SARDEGNA? DIVENTA VOLONTARIO CON FASE 1 SRL. SEI INTERESSATO A PARTECIPARE A STUDI CLINICI FINALIZZATI ALLO SVILUPPO DI NUOVI FARMACI IN SARDEGNA? DIVENTA VOLONTARIO CON FASE 1 SRL. CHE COS È FASE 1 SRL? Fase 1 è una società a responsabilità limitata

Dettagli

Deliverable 2 Definizione degli Scenari di Utilizzo IRCCS, Università di Bari Aldo Moro, CNR, eresult, Sabacom 31/01/2014

Deliverable 2 Definizione degli Scenari di Utilizzo IRCCS, Università di Bari Aldo Moro, CNR, eresult, Sabacom 31/01/2014 PO FESR PUGLIA 2007-2013 Asse I Linea di Intervento 1.4 Azione 1.4.2 Investiamo nel vostro futuro Bando Supporto alla crescita e sviluppo di PMI specializzate nell offerta di contenuti e servizi digitali

Dettagli

COMITATO DI BIOETICA PER LA PRATICA CLINICA REGOLAMENTO

COMITATO DI BIOETICA PER LA PRATICA CLINICA REGOLAMENTO Ospedale San Giovanni Calibita Fatebenefratelli Isola Tiberina COMITATO DI BIOETICA PER LA PRATICA CLINICA REGOLAMENTO I. FINALITÀ I.1 È costituito presso l'ospedale S. Giovanni Calibita dell'ordine Ospedaliero

Dettagli

DOCUMENTO DI CONSENSO INFORMATO. Titolo del progetto: Registro Esteso DIAN (Dominantly Inherited Alzheimer s Network)

DOCUMENTO DI CONSENSO INFORMATO. Titolo del progetto: Registro Esteso DIAN (Dominantly Inherited Alzheimer s Network) DOCUMENTO DI CONSENSO INFORMATO Titolo del progetto: Registro Esteso DIAN (Dominantly Inherited Alzheimer s Network) Sperimentatore principale: Randall Bateman, dottore in medicina Contatto del team di

Dettagli

Bando per il CORSO DI PERFEZIONAMENTO in MONITOR E AUDITOR DELLE SPERIMENTAZIONI CLINICHE. Anno accademico 2014/2015

Bando per il CORSO DI PERFEZIONAMENTO in MONITOR E AUDITOR DELLE SPERIMENTAZIONI CLINICHE. Anno accademico 2014/2015 Bando per il CORSO DI PERFEZIONAMENTO in MONITOR E AUDITOR DELLE SPERIMENTAZIONI CLINICHE L Università degli Studi di Camerino, VISTO VISTO VISTA Anno accademico 2014/2015 lo Statuto, emanato con Decreto

Dettagli

FAC-SIMILE CONTRATTO DI PRESTAZIONE DI SERVIZI PER LA CONDUZIONE DI SPERIMENTAZIONE CLINICA. CONVENZIONE TRA * la struttura sanitaria...

FAC-SIMILE CONTRATTO DI PRESTAZIONE DI SERVIZI PER LA CONDUZIONE DI SPERIMENTAZIONE CLINICA. CONVENZIONE TRA * la struttura sanitaria... FAC-SIMILE CONTRATTO DI PRESTAZIONE DI SERVIZI PER LA CONDUZIONE DI SPERIMENTAZIONE CLINICA CONVENZIONE TRA * la struttura sanitaria... E LA SOCIETÀ... CONCERNENTE CONDIZIONI E MODALITA PER L ESECUZIONE

Dettagli

STUDIO NO PROFIT FINANZIATO DOMANDA DI PARERE AI COMITATI ETICI PER LA SPERIMENTAZIONE CLINICA

STUDIO NO PROFIT FINANZIATO DOMANDA DI PARERE AI COMITATI ETICI PER LA SPERIMENTAZIONE CLINICA SPERIMENTAZIONI OSSERVAZIONALI STUDIO NO PROFIT FINANZIATO DOMANDA DI PARERE AI COMITATI ETICI PER LA SPERIMENTAZIONE CLINICA A CURA DELLO SPERIMENTATORE RESPONSABILE E DEL DIRETTORE DELL UNITÀ OPERATIVA

Dettagli

Raccomandazioni per l utilizzo e la conservazione di materiale biologico umano a scopo di ricerca.

Raccomandazioni per l utilizzo e la conservazione di materiale biologico umano a scopo di ricerca. Raccomandazioni per l utilizzo e la conservazione di materiale biologico umano a scopo di ricerca. Data approvazione CESC VR-RO: 22/01/2014 INDICE 1. INTRODUZIONE...4 2. CAMPO DI APPLICAZIONE...4 3. UTILIZZO

Dettagli

AFI HCS ONLINE PROGRAMMA SERVIZI

AFI HCS ONLINE PROGRAMMA SERVIZI AFI HCS ONLINE PROGRAMMA SERVIZI Per ottemperare alle disposizioni di legge nazionali (Legge sulla Privacy), Le chiediamo gentilmente di compilare e sottoscrivere il modulo di adesione al programma. Informativa

Dettagli

AZIENDA UNITA SANITARIA LOCALE VITERBO CONVENZIONE TRA

AZIENDA UNITA SANITARIA LOCALE VITERBO CONVENZIONE TRA Modello 6 CONVENZIONE TRA La Azienda Unita Sanitaria Locale con sede in Viterbo, via E.Fermi,15,Codice Fiscale e Partita I.V.A. 01455570562 (di seguito denominata per brevità AZIENDA ), rappresentata dal

Dettagli

Evento Formativo Residenziale Programma corso

Evento Formativo Residenziale Programma corso LA DISFLUENZA: ASPETTI NEUROANATOMICI TRA GENETICA E CAUSE ORGANICHE 3. 4 DICEMBRE 2010 LA CITTADELLA DELL OASI TROINA Rilevanza La balbuzie è certamente un capitolo preminente della foniatria e logopedia

Dettagli

MODALITÀ DI TRASMISSIONE DELLA DOCUMENTAZIONE PER LA VALUTAZIONE DA PARTE DEL COMITATO ETICO PROVINCIALE (CEP)VALIDA PER TUTTE LE TIPOLOGIE DI STUDIO

MODALITÀ DI TRASMISSIONE DELLA DOCUMENTAZIONE PER LA VALUTAZIONE DA PARTE DEL COMITATO ETICO PROVINCIALE (CEP)VALIDA PER TUTTE LE TIPOLOGIE DI STUDIO MODALITÀ DI TRASMISSIONE DELLA DOCUMENTAZIONE PER LA VALUTAZIONE DA PARTE DEL COMITATO ETICO PROVINCIALE (CEP)VALIDA PER TUTTE LE TIPOLOGIE DI STUDIO n. 1 copia cartacea + n. 1 copia elettronica (esclusivamente

Dettagli

Protocollo dello studio

Protocollo dello studio Protocollo dello studio Indagine su disturbi e malattie respiratorie e fattori ad essi correlati nella popolazione infantile residente nell area di S. Polo e nel resto del comune di Brescia Premessa A

Dettagli

MODALITA DI RICHIESTA DI VALUTAZIONE DI RICERCHE BIOMEDICHE

MODALITA DI RICHIESTA DI VALUTAZIONE DI RICERCHE BIOMEDICHE MODALITA DI RICHIESTA DI VALUTAZIONE DI RICERCHE BIOMEDICHE La richiesta di parere etico, per qualsiasi settore di competenza, deve essere inoltrata al: Direttore Generale dell Azienda Ospedaliera Universitaria

Dettagli

PROCEDURA UTILIZZO FARMACI OFF LABEL. Redazione Verifica Approvazione. Dr.ssa Maria Letizia Tosini Farmacia Aziendale

PROCEDURA UTILIZZO FARMACI OFF LABEL. Redazione Verifica Approvazione. Dr.ssa Maria Letizia Tosini Farmacia Aziendale PROCEDURA UTILIZZO FARMACI OFF LABEL 1^ stesura : 2009 Revisione n 1 : dicembre 2012 revisione n 2 : dicembre 2013 Redazione Verifica Approvazione Dr.ssa Mariella Conti Farmacia Territoriale Dr.ssa Stefania

Dettagli

Comitato Etico ASL Napoli 2 Nord (istituito con delibera n. 161 del 22/02/2010) STATUTO COMITATO ETICO ASL NAPOLI 2 NORD

Comitato Etico ASL Napoli 2 Nord (istituito con delibera n. 161 del 22/02/2010) STATUTO COMITATO ETICO ASL NAPOLI 2 NORD STATUTO COMITATO ETICO ASL NAPOLI 2 NORD ART.1 Finalità del Comitato Etico ART.2 Funzioni ART.3 Composizione e durata ART.4 Regolamento ART.5 Presidente ART 6 Segretario ART.7 Segreteria ART.8 Disposizioni

Dettagli

INTESA TRA COMUNE DI MILANO E AZIENDA SANITARIA LOCALE CITTA DI MILANO PER LA SOMMINISTRAZIONE DI FARMACI NEI SERVIZI ALL INFANZIA (0-6 ANNI)

INTESA TRA COMUNE DI MILANO E AZIENDA SANITARIA LOCALE CITTA DI MILANO PER LA SOMMINISTRAZIONE DI FARMACI NEI SERVIZI ALL INFANZIA (0-6 ANNI) INTESA TRA COMUNE DI MILANO E AZIENDA SANITARIA LOCALE CITTA DI MILANO PER LA SOMMINISTRAZIONE DI FARMACI NEI SERVIZI ALL INFANZIA (0-6 ANNI) Al fine di garantire un approccio coordinato alla gestione

Dettagli

SCUOLA INTERNAZIONALE DI MEDICINA ESTETICA

SCUOLA INTERNAZIONALE DI MEDICINA ESTETICA Pag 1 di 7 SCUOLA INTERNAZIONALE DI MEDICINA ESTETICA IL/LA SOTTOSCRITTO/A Domanda di Adesione quadriennio 2 / (NB I campi contrassegnati con (*) sono obbligatori) COGNOME (*) NOME (*) SESSO (*) MASCHIO

Dettagli

COUNSELING PSICOLOGICO UNIVERSITARIO

COUNSELING PSICOLOGICO UNIVERSITARIO COUNSELING PSICOLOGICO UNIVERSITARIO Roma, 13 MAGGIO 2011 sede Fondazione CRUI Programma del seminario Il Centro di Counseling nella rete dei servizi: modelli a confronto INTRODUZIONE AL SEMINARIO Il seminario

Dettagli

Protocollo Versione 3 del 26/05/2009 Versione 3.1 - ULSS 18 Rovigo del 18/10/2010 STUDIO ACIDO FOLICO SCHEDA INFORMATIVA

Protocollo Versione 3 del 26/05/2009 Versione 3.1 - ULSS 18 Rovigo del 18/10/2010 STUDIO ACIDO FOLICO SCHEDA INFORMATIVA STUDIO ACIDO FOLICO SCHEDA INFORMATIVA Gentile signora, il nostro Centro partecipa a un progetto di ricerca che si propone di confrontare il beneficio dell assunzione di dosaggi diversi di acido folico,

Dettagli

Guida alla corretta applicazione del Decreto 8 maggio 2003 Uso terapeutico di medicinale sottoposto a sperimentazione clinica

Guida alla corretta applicazione del Decreto 8 maggio 2003 Uso terapeutico di medicinale sottoposto a sperimentazione clinica Guida alla corretta applicazione del Decreto 8 maggio 2003 Uso terapeutico di medicinale sottoposto a sperimentazione clinica Approvato dal Comitato Etico nella seduta del 20 luglio 2010 Redatto da: -

Dettagli

GLI AUDIT GCP. Valentine Sforza Quality Management Associates. XI CONGRESSO NAZIONALE SSFA Roma, 6-7 marzo 2008 ARGOMENTI TRATTATI

GLI AUDIT GCP. Valentine Sforza Quality Management Associates. XI CONGRESSO NAZIONALE SSFA Roma, 6-7 marzo 2008 ARGOMENTI TRATTATI GLI AUDIT GCP Valentine Sforza Quality Management Associates 1 ARGOMENTI TRATTATI Chi lo fa Tipologie di Audit Svolgimento di un Audit Esempio di un Audit Rapporto di un Audit Valore di un Audit 2 1 CHI

Dettagli

COMITATO ETICO PER LA SPERIMENTAZIONE CLINICA

COMITATO ETICO PER LA SPERIMENTAZIONE CLINICA AZIENDA COMPLESSO OSPEDALIERO SAN FILIPPO NERI COMITATO ETICO PER LA SPERIMENTAZIONE CLINICA REGOLAMENTO ART. 1 Il Comitato Etico per la Sperimentazione Clinica dell A.C.O. San Filippo Neri è un organismo

Dettagli

DOMANDA DI AMMISSIONE ALL ESAME DI LAUREA

DOMANDA DI AMMISSIONE ALL ESAME DI LAUREA DOMANDA DI AMMISSIONE ALL ESAME DI LAUREA Marca da bollo da 16,00 DIPARTIMENTO DI ECONOMIA E MANAGEMENT CORSI DI LAUREA QUADRIENNALE V.O. Al Magnifico Rettore dell'università degli Studi di Brescia Il/la

Dettagli

Istruzioni per l interessato

Istruzioni per l interessato Modello: COM005_02_TOS_R01.doc Revisione n. 01 del 30/12/2005 Pagina 1 su un totale di 5 (compilazione a cura dell ufficio) Spazio per apporre il timbro di protocollo Data: Prot. Codifica interna: [ ]

Dettagli

Studi clinici. tutto quello che bisogna sapere

Studi clinici. tutto quello che bisogna sapere Studi clinici tutto quello che bisogna sapere Prefazione Questo opuscolo intende fornire ai pazienti, ai loro familiari e a tutti coloro che se ne prendono cura, gli elementi fondamentali per comprendere

Dettagli

Regolamento disciplinante il Servizio di Trasporto a favore della popolazione diversamente abile

Regolamento disciplinante il Servizio di Trasporto a favore della popolazione diversamente abile Regolamento disciplinante il Servizio di Trasporto a favore della popolazione diversamente abile Approvato dal Comitato dei Sindaci con delibera n. 3 del 25 gennaio 2010 Modificato dal Comitato dei Sindaci

Dettagli

SCHEDA RACCOLTA DATI PER ACCREDITAMENTO EVENTI

SCHEDA RACCOLTA DATI PER ACCREDITAMENTO EVENTI Obiettivi formativi: Abstract/Razionale del corso/convegno: in conformità all obiettivo generale (da individuare un obiettivo tra quelli contenuti nella tabella allegata (allegato 1)) individuato nell

Dettagli

ACST-2 Opuscolo informativo per i pazienti

ACST-2 Opuscolo informativo per i pazienti ACST-2 Opuscolo informativo per i pazienti Informazioni su uno studio di ricerca al quale potrebbe essere invitato a partecipare I pazienti che presentano un restringimento in una delle arterie che portano

Dettagli

Questionario per la rilevazionedel grado di soddisfazione degli utenti

Questionario per la rilevazionedel grado di soddisfazione degli utenti Questionario per la rilevazionedel grado di soddisfazione degli utenti Gentile Signora, gentile Signore, La nostra Azienda sta conducendo un indagine tra i pazienti ricoverati per valutare la qualità dei

Dettagli

Segreteria del Comitato Etico Indipendente. Settore Gestione Amministrativa Sperimentazioni Cliniche. Carta dei Servizi

Segreteria del Comitato Etico Indipendente. Settore Gestione Amministrativa Sperimentazioni Cliniche. Carta dei Servizi Segreteria del Comitato Etico Indipendente Settore Gestione Amministrativa Sperimentazioni Cliniche Carta dei Servizi Pag. 2 di 14 INDICE 1. Premessa 3 2. Mission 3 3. Il team 3 4. Il Comitato Etico Indipendente

Dettagli

AVVISO DI MOBILITA VOLONTARIA

AVVISO DI MOBILITA VOLONTARIA AVVISO DI MOBILITA VOLONTARIA (ai sensi dell art. 30 comma 1 del D.Lgs.165/2001) ALBO (fino al 10.4.2014) REG. N. Al fine di adempiere alle disposizioni in materia di mobilità di personale di cui all art.

Dettagli

Associazione Consulenti Cristiani. Codice Deontologico per i Counselor

Associazione Consulenti Cristiani. Codice Deontologico per i Counselor Associazione Consulenti Cristiani Codice Deontologico per i Counselor INDICE PAG 1. Premessa 3 2. Struttura del counseling cristiano 4 2.1 terminologia di base 4 2.2 base del counseling cristiano 4 2.3

Dettagli

ISTRUZIONE OPERATIVA Tirocinio di Formazione ed Orientamento dei Corsi di Laurea delle Professioni Sanitarie

ISTRUZIONE OPERATIVA Tirocinio di Formazione ed Orientamento dei Corsi di Laurea delle Professioni Sanitarie Pagina 1 di 15 ISTRUZIONE OPERATIVA Tirocinio di Formazione ed Orientamento dei Corsi di Laurea delle Professioni Sanitarie Rev. Natura delle modifiche Redazione Verifica Approvazione Data 1 Seconda stesura

Dettagli

Carta dei Servizi. Centro di psicologia e Psicoterapia Cognitivo Comportamentale

Carta dei Servizi. Centro di psicologia e Psicoterapia Cognitivo Comportamentale Carta dei Servizi Centro di psicologia e Psicoterapia Cognitivo Comportamentale Pagina 2 ISTITUTO WOLPE L istituto Wolpe è un centro di psicologia e psicoterapia cognitivo comportamentale, integrato in

Dettagli

Corso di Interventi basati sulla Mindfulness

Corso di Interventi basati sulla Mindfulness Associazione di Psicologia Cognitiva Scuola di Psicoterapia Cognitiva S.r.l. Corso di Interventi basati sulla Mindfulness Per diventare istruttore di Mindfulness based Stress Reduction Mindfulness based

Dettagli

DIDATTICA E PSICOPEDAGOGIA PER I DISTURBI SPECIFICI DELL APPRENDIMENTO

DIDATTICA E PSICOPEDAGOGIA PER I DISTURBI SPECIFICI DELL APPRENDIMENTO MASTER UNIVERSITARIO DI I LIVELLO Anno Accademico 2012 2013 II Edizione DIDATTICA E PSICOPEDAGOGIA PER I DISTURBI SPECIFICI DELL APPRENDIMENTO Accordo Quadro 5/07/2011 del Ministero dell'istruzione, dell'università

Dettagli

AZIENDA OSPEDALIERA SAN CAMILLO FORLANINI

AZIENDA OSPEDALIERA SAN CAMILLO FORLANINI AZIENDA OSPEDALIERA SAN CAMILLO FORLANINI Sede Legale Piazza Carlo Forlanini, 1 00151 Roma Azienda con ospedali di rilievo nazionale e di alta specializzazione COMITATO ETICO STATUTO COMITATO ETICO AZIENDA

Dettagli

GOOD CLINICAL PRACTICES ADEMPIMENTI, RUOLI E RESPONSABILITÁ

GOOD CLINICAL PRACTICES ADEMPIMENTI, RUOLI E RESPONSABILITÁ Clinical Education Program www.pharmaeducationcenter.it GOOD CLINICAL PRACTICES ADEMPIMENTI, RUOLI E RESPONSABILITÁ 13 Ottobre 2015 Firenze - Sede Pharma Education Center Le tappe Docente Dr. ssa Serena

Dettagli

Seminari di Aggiornamento Professionale sull Assessment Psicologico

Seminari di Aggiornamento Professionale sull Assessment Psicologico Napoli Centro Psicopedagogico Formazione Studi e Ricerche OIDA Scuola di Formazione riconosciuta dal M.I.U.R. Decreto 3 agosto 2011 Seminari di Aggiornamento Professionale sull Assessment Psicologico Ciclo

Dettagli

AZIENDA USL N. 6 LIVORNO Unità Operativa FORMAZIONE Viale Alfieri, 36-57125 Livorno AVVISO PUBBLICO

AZIENDA USL N. 6 LIVORNO Unità Operativa FORMAZIONE Viale Alfieri, 36-57125 Livorno AVVISO PUBBLICO AZIENDA USL N. 6 LIVORNO Unità Operativa FORMAZIONE Viale Alfieri, 36-57125 Livorno AVVISO PUBBLICO DI SELEZIONE PER SOLI TITOLI PER L AMMISSIONE AL TIROCINIO POST LAUREAM RISERVATO AI LAUREATI IN PSICOLOGIA

Dettagli

MASTER: VALUTAZIONE E RIABILITAZIONE NEUROPSICOLOGICA DELLE DEMENZE approccio integrato neuropsicologia psicologia interazionista

MASTER: VALUTAZIONE E RIABILITAZIONE NEUROPSICOLOGICA DELLE DEMENZE approccio integrato neuropsicologia psicologia interazionista MASTER: VALUTAZIONE E RIABILITAZIONE NEUROPSICOLOGICA DELLE DEMENZE approccio integrato neuropsicologia psicologia interazionista MASTER ACCREDITATO ECM 50 CREDITI Durata: annuale (180 ore) Marzo 2016

Dettagli

SCUOLA DI SPECIALIZZAZIONE IN PSICOLOGIA CLINICA. Il profilo di apprendimento della specializzazione di Psicologia Clinica è il seguente:

SCUOLA DI SPECIALIZZAZIONE IN PSICOLOGIA CLINICA. Il profilo di apprendimento della specializzazione di Psicologia Clinica è il seguente: SCUOLA DI SPECIALIZZAZIONE IN PSICOLOGIA CLINICA Obiettivi della Scuola di Psicologia Clinica Il profilo di apprendimento della specializzazione di Psicologia Clinica è il seguente: Lo specialista in Psicologia

Dettagli

Comitato Etico per la Ricerca e la Sperimentazione Legge 29 gennaio 2010 n. 34

Comitato Etico per la Ricerca e la Sperimentazione Legge 29 gennaio 2010 n. 34 Doc. 1 Comitato Etico per la Ricerca e la Sperimentazione Legge 29 gennaio 2010 n. 34 FOGLIO INFORMATIVO E MODULO DI CONSENSO PER IL SOGGETTO PARTECIPANTE AD UNA SPERIMENTAZIONE CLINICA 1,2 TITOLO DELLO

Dettagli

SERVIZIO DI SOSTEGNO ALLA GENITORIALITA

SERVIZIO DI SOSTEGNO ALLA GENITORIALITA 01 del 12.11.2009 Pagina 1 di 18 SERVIZIO DI SOSTEGNO ALLA GENITORIALITA 1. DESCRIZIONE DEL SERVIZIO DI SOSTEGNO ALLA GENITORIALITA...2 2. GESTIONE DEL FRONT-OFFICE DEL SERVIZIO DI SOSTEGNO ALLA GENITORIALITA...4

Dettagli

Norme di attuazione sull applicazione delle tecnologie di e-learning alle attività formative

Norme di attuazione sull applicazione delle tecnologie di e-learning alle attività formative Consiglio Nazionale dei Dottori Commercialisti e degli Esperti Contabili Norme di attuazione sull applicazione delle tecnologie di e-learning alle attività formative ai sensi dell art. 6, co. 2, lett.

Dettagli

REQUISITI MINIMI PER LA PARTECIPAZIONE AL PROGETTO AIFA PER LA QUALITÀ NELLE SPERIMENTAZIONI A FINI NON INDUSTRIALI (NON-PROFIT)

REQUISITI MINIMI PER LA PARTECIPAZIONE AL PROGETTO AIFA PER LA QUALITÀ NELLE SPERIMENTAZIONI A FINI NON INDUSTRIALI (NON-PROFIT) DOC AIFA CTQT APRILE 2008 (ALL. 2) REQUISITI MINIMI PER LA PARTECIPAZIONE AL PROGETTO AIFA PER LA QUALITÀ NELLE SPERIMENTAZIONI A FINI NON INDUSTRIALI (NON-PROFIT) Introduzione La finalità del presente

Dettagli

TARIFFARIO Testo Unico della Tariffa Professionale degli Psicologi ART. 1 1. Per le prestazioni professionali, oltre al rimborso delle spese

TARIFFARIO Testo Unico della Tariffa Professionale degli Psicologi ART. 1 1. Per le prestazioni professionali, oltre al rimborso delle spese TARIFFARIO Testo Unico della Tariffa Professionale degli Psicologi ART. 1 1. Per le prestazioni professionali, oltre al rimborso delle spese giustificate, sono dovuti allo psicologo iscritto alla sezione

Dettagli

Città di Bollate Provincia di Milano

Città di Bollate Provincia di Milano Avviso pubblico per la formazione dell Albo dei Volontari per attività di ausilio durante l entrata e l uscita degli scolari e dei bambini dai plessi scolastici e dagli asili del Comune di BOLLATE Il Comune

Dettagli

Guida all elaborazione della Tesi

Guida all elaborazione della Tesi Università degli Studi di Torino Scuola di Medicina Dipartimento di Scienze della Sanità Pubblica e Pediatriche Corso di Laurea in Infermieristica Sedi Torino (Città della Salute, TO2, TO4) Guida all elaborazione

Dettagli

QUESTIONARIO sull ASSISTENTE SOCIALE

QUESTIONARIO sull ASSISTENTE SOCIALE QUESTIONARIO sull ASSISTENTE SOCIALE GUIDA ALLA COMPILAZIONE Il questionario è composto da 4 sezioni: 1. PROCESSI ED ATTIVITA PRIMARI e DI SERVIZIO 2. CONOSCENZE 3. ABILITA 4. CARATTERISTICHE PERSONALI

Dettagli

Attività: A4 Test e sperimentazione. Deliverable: D4.2 Piano di sperimentazione

Attività: A4 Test e sperimentazione. Deliverable: D4.2 Piano di sperimentazione UNIONE EUROPEA FONDO EUROPEO DI SVILUPPO REGIONALE. REGIONE PUGLIA AREA POLITICHE PER LO SVILUPPO, IL LAVORO E L INNOVAZIONE "Apulian ICT Living Labs" P.O. FESR Puglia 2007-13 - Asse I - Linea di Intervento

Dettagli

1964: Dichiarazione di Helsinki - World Medical Association

1964: Dichiarazione di Helsinki - World Medical Association Il consenso informato nel nursing Lucia Farina 12/12/2006 1947: il Codice di Norimberga - diritto della persona: conoscere e scegliere consapevolmente, ed in piena libertà, l inserimento in progetti di

Dettagli

Informativa sul trattamento dei dati personali ai sensi dell Art. 13 del D.LGS. 196/2003 (C.D. Codice Privacy)

Informativa sul trattamento dei dati personali ai sensi dell Art. 13 del D.LGS. 196/2003 (C.D. Codice Privacy) Informativa sul trattamento dei dati personali ai sensi dell Art. 13 del D.LGS. 196/2003 (C.D. Codice Privacy) Prima di accedere al sito internet di Sigla Srl ( www.siglacredit.it ) e di utilizzarne le

Dettagli