INDICE SOMMARIO PARTE PRIMA I PRINCIPALI CONTRATTI BANCARI. Capitolo primo L ANTICIPAZIONE BANCARIA (FERNANDO GRECO)

Dimensione: px
Iniziare la visualizzazioe della pagina:

Download "INDICE SOMMARIO PARTE PRIMA I PRINCIPALI CONTRATTI BANCARI. Capitolo primo L ANTICIPAZIONE BANCARIA (FERNANDO GRECO)"

Transcript

1 INDICE SOMMARIO Autori dell Opera.... Pag. VII Prefazione...» IX Elenco delle principali abbreviazioni...» XI PARTE PRIMA I PRINCIPALI CONTRATTI BANCARI Capitolo primo L ANTICIPAZIONE BANCARIA (FERNANDO GRECO) 1. L evoluzione storica: cenni.... Pag La natura giuridica....» L oggetto del pegno....» 8 2. L obbligo di assicurare le merci....» Le spese di custodia: rimborso....» Violazione dell obbligo di custodia....» La deroga al principio della indivisibilità delle garanzie....» La diminuzione della garanzia....» Il pegno irregolare....» Il pegno e il rimedio della revocatoria fallimentare....» 21 Capitolo secondo L APERTURA DI CREDITO (ROMANO CICCONE) 1. Principi generali.... Pag L apertura di credito semplice. Lo scoperto di conto e il conto corrente...» L utilizzazione del credito....» La forma scritta....» Il recesso della banca....» Gli effetti del recesso....» La rottura brutale del credito....» 33

2 XIV Indice sommario Capitolo terzo IL SERVIZIO DELLE CASSETTE DI SICUREZZA (CRISTIANO IURILLI) 1. Profili introduttivi. Le origini storico normative del contratto di cassette di sicurezza... Pag L attuale assetto normativo ed i rapporti con le nuove regole in materia di trasparenza bancaria....» La natura giuridica del contratto, tra tipicità ed atipicità contrattuale.» La limitazione pattizia della responsabilità della banca e sua incidenza sulla natura del contratto...» Furto, caso fortuito ed obbligo di garantire la sicurezza dei locali, nell interpretazione dell art c.c....» Limitazioni di responsabilità, fogli informativi e profili di vessatorietà....» 50 Capitolo quarto IL CONTO CORRENTE BANCARIO (MICHELA BALDASSARRE) 1. Gli orientamenti della prassi e della dottrina prima del codice civile del Pag Il codice civile del 1942 e l evoluzione della prassi successiva....» Il conto corrente bancario e la funzione monetaria delle banche....» Natura giuridica del contratto di conto corrente bancario e disciplina applicabile....» Differenze tra conto corrente bancario e conto corrente ordinario....» Le comunicazioni alla clientela circa le movimentazioni del conto corrente bancario. L estratto conto e la sua contestazione da parte del cliente....» L efficacia dell estratto conto nei procedimenti monitori e nei giudizi di cognizione....» Gli ordini di pagamento mediante assegni bancari ed in forma extracambiaria. Il bancogiro....» Il conto corrente cointestato....» L anatocismo: cenni....» Segue: la prescrizione in materia di anatocismo....» La commissione di massimo scoperto....» Gli interessi uso piazza....» La revocatoria delle rimesse sul conto corrente....» 80 Capitolo quinto IL CONTRATTO DI DEPOSITO BANCARIO (ALESSANDRA TORRE) 1. Natura giuridica del deposito bancario.... Pag Caratteristiche del contratto di deposito bancario....» Le tipologie di deposito bancario....» I depositi bancari sono atti di ordinaria o straordinaria amministrazione....» Localizzazione del rapporto di deposito bancario....» Efficacia probatoria delle annotazioni sul libretto di deposito a risparmio....» 91

3 Indice sommario XV 6. Tipologie dei libretti di deposito.... Pag Cointestazione del deposito bancario....» Morte dell intestatario....» I depositi dormienti....» 101 Capitolo sesto IL DEPOSITO TITOLI AMMINISTRATO (ALESSANDRA TORRE) 1. Il deposito titoli a semplice custodia.... Pag Il deposito in amministrazione....» I titoli dematerializzati....» L obbligo di custodia....» L obbligo di amministrazione...» La responsabilità della banca....» 110 Capitolo settimo LO SCONTO BANCARIO (ROMANO CICCONE) 1. Nozione... Pag Natura giuridica dello sconto....» I soggetti del contratto....» L oggetto del contratto....» La conclusione del contratto e disciplina del rapporto....» La disciplina degli interessi....» Gli obblighi delle parti....» Lo sconto cambiario....» Lo sconto di tratte documentate....» Lo sconto di tratta con cessione di provvista....» Gli anticipi su fatture....» La differenza tra castelletto di sconto e apertura di credito....» Contratto di sconto e conto corrente....» Estinzione del contratto di sconto....» 129 PARTE SECONDA LE PRINCIPALI GARANZIE DEI CREDITI BANCARI Capitolo ottavo LA FIDEIUSSIONE (FEDERICA ALLEGRITTI) 1. La rilevanza della fideiussione nelle relazioni commerciali. Brevi Cenni introduttivi.... Pag La fideiussione nella configurazione del codice civile....» L obbligazione assunta dal fideiussore....» Il principio di accessorietà....» Il principio di solidarietà....» La surroga ed il regresso....» Le cause di estinzione della fideiussione....» Le fideiussioni bancarie....» L evoluzione della contrattualistica: le esigenze della prassi....» 150

4 XVI Indice sommario 3.2. La disciplina a tutela del consumatore.... Pag La clausola omnibus....» La clausola omnibus prima della legge n. 154 del » La clausola omnibus dopo la legge n. 154 del » La deroga all art c.c....» La clausola di sopravvivenza....» La clausola a prima richiesta....» I diversi orientamenti giurisprudenziali sulla portata della clausola a prima richiesta....» Il contratto autonomo di garanzia....» Le polizze fideiussorie....» 178 Capitolo nono IL PEGNO (FABIO FIORUCCI) 1. Nozione e natura giuridica del pegno... Pag Caratteri del pegno: accessorietà e indivisibilità....» Oggetto del pegno....» Segue: titoli di credito....» Pegno di cose fungibili. Pegno irregolare....» Il pegno omnibus...» Il pegno rotativo....» La costituzione del pegno....» Forma e contenuto. Modi di acquisto del pegno....» I contenuti del diritto di pegno....» Segue: ulteriori contenuti del pegno....» Vendita anticipata ed esecuzione forzata pignoratizia....» 201 Capitolo decimo LA CESSIONE DI CREDITO A SCOPO DI GARANZIA (FRANCESCO STOCCO) 1. Descrizione della fattispecie.... Pag Le questioni in tema di validità e gli interventi normativi di tipizzazione...» I profili di disciplina della cessione a scopo di garanzia....» Obbligo di restituzione del residuo....» I poteri del cessionario in garanzia....» I poteri del cedente debitore garantito....» I poteri del debitore ceduto....» I profili di diritto fallimentare della cessione a scopo di garanzia....» Cessione del credito in garanzia e fallimento del cedente....» (segue) e fallimento del cessionario....» (segue) e fallimento del ceduto....» La revocabilità della cessione del credito in garanzia....» 215 Capitolo undicesimo LE LETTERE DI PATRONAGE (MICHELA BALDASSARRE) 1. Rilievi introduttivi e definizione delle lettere di patronage.... Pag Peculiarità delle lettere di patronage....» 220

5 Indice sommario XVII 3. I soggetti interessati: controllante - controllata - banca.... Pag Contenuti e tipologia delle lettere di patronage....» Le lettere di patronage deboli....» Le lettere di patronage forti....» Forme di responsabilità del patronnant....» Qualificazione giuridica delle lettere di patronage....» Segue : la lettera di patronage quale contratto con obbligazioni del solo proponente ex art c.c....» 234 PARTE TERZA PARTICOLARI OPERAZIONI DI CREDITO Capitolo dodicesimo IL CREDITO FONDIARIO (VALERIO SANGIOVANNI) 1. Introduzione.... Pag La nozione di credito fondiario...» L ammontare massimo dei finanziamenti...» L iscrizione dell ipoteca...» L insolvenza del debitore e la revocatoria fallimentare...» Estinzione parziale del debito e riduzione dell ipoteca...» La suddivisione del finanziamento e il frazionamento dell ipoteca...» L estinzione anticipata del debito...» La risoluzione del contratto...» La cancellazione dell ipoteca...» L azione esecutiva individuale durante il fallimento...» Le altre disposizioni sul procedimento esecutivo...» 270 Capitolo tredicesimo IL FINANZIAMENTO DELLE OPERE PUBBLICHE: CREDITO ALLE OPERE PUBBLICHE E FINANZA DI PROGETTO (MARZIA MENEGHELLO) 1. Premessa.... Pag Il credito alle opere pubbliche...» Le garanzie....» I finanziamenti a favore di enti locali e la rinegoziazione dei mutui..» La finanza di progetto...» 284 Capitolo quattordicesimo IL CREDITO AGRARIO E PESCHERECCIO (EMILIO DI BRIZZI) 1. Dalla disciplina dei crediti speciali alle norme relative a particolari operazioni di credito.... Pag Le origini storiche della disciplina del credito agrario (Cenni)....» Distinzione tra credito agrario di esercizio e credito agrario di miglioramento...» Gli altri aspetti della disciplina del rapporto: le garanzie tradizionali del credito agrario....» 297

6 XVIII Indice sommario 3. La nuova disciplina del credito agrario nel TUB: definizione.... Pag I soggetti abilitati: le banche....» La rilevanza dello scopo e del vincolo di destinazione del finanziamento....» La nozione di finanziamento....» Le attività agricole i nuovi soggetti....» Le garanzie del credito agrario: privilegio e cambiale agraria....» Il privilegio...» Il rinvio al privilegio speciale sui beni mobili....» Peculiarità delle procedure di esecuzione forzata....» Il rinvio alla disciplina del credito fondiario....» La cambiale agraria....» Fondo interbancario di garanzia; abrogazione dell art. 45 TUB....» Il credito peschereccio....» 321 Capitolo quindicesimo I FINANZIAMENTI ALLE IMPRESE (DEBORA CREMASCO FRANCESCO STOCCO) 1. Precisazioni sull ambito di indagine.... Pag Descrizione della fattispecie e sua caratterizzazione in relazione alla garanzia concessa....» Natura del privilegio speciale ai sensi dell art. 46 t.u.b....» Profili di disciplina del privilegio speciale ai sensi dell art. 46 t.u.b.: i beni oggetto di garanzia....» (segue) le immobilizzazioni....» (segue) l attivo circolante....» (segue) i beni acquistati con la concessione del finanziamento...» (segue) i crediti....» Natura rotativa della garanzia e requisito dell esatta determinazione dei beni....» L attuazione del privilegio....» (segue) conflitto con titolo anteriore non trascritto....» (segue) conflitto tra venditore con riserva di proprietà e banca privilegiata....» (Segue) conflitto tra cessionario del credito e banca privilegiata..» L escussione del privilegio....» 341 Capitolo sedicesimo IL CREDITO SU PEGNO (EMILIO DI BRIZZI) 1. La rilevanza delle origini storiche nella disciplina del credito su pegno.... Pag Le origini storiche del credito su pegno (cenni)....» La diffusione dei monti di pietà e la successiva regolamentazione....» Dall emanazione della disciplina speciale per i Monti di credito su pegno alla disciplina del TUB....» I soggetti abilitati all esercizio del credito su pegno nella disciplina del testo unico bancario....» La struttura dell operazione di credito su pegno....» 354

7 Indice sommario XIX 5. La polizza di pegno requisiti formali... Pag (segue) La sottoscrizione della polizza di pegno come rapporto continuativo ai sensi del d.lg. n. 231/2007 e della normativa regolamentare di vigilanza.....» (segue) La polizza di pegno altre norme applicabili e natura giuridica....» La costituzione in pegno di beni smarriti o di provenienza illecita....» La responsabilità del perito stimatore....» La responsabilità della Banca per la custodia dei beni costituiti in pegno....» La vendita all asta dei beni....» Deroghe a procedure concorsuali...» 375 PARTE QUARTA IL RAPPORTO BANCA - CLIENTE Capitolo diciassettesimo TRASPARENZA DELLE CONDIZIONI CONTRATTUALI E DEI RAPPORTI CON I CLIENTI (ALFONSO BOVE) 1. Definizione di «trasparenza bancaria». Finalità della disciplina.... Pag L ambito oggettivo di applicazione della disciplina....» I destinatari della disciplina....» Graduazione sul tipo di servizio e sulle caratteristiche della clientela....» Pubblicità e informazione precontrattuale....» Il documento contenente «i principali diritti dei clienti»....» I fogli informativi....» Consegna di copia del contratto....» Documento di sintesi....» Indicatore sintetico di costo (ISC)...» Annunci pubblicitari....» Offerta fuori sede e tecniche di comunicazione a distanza....» I Contratti. Forma....» Nullità di «protezione»....» Consegna dell esemplare del contratto al cliente....» Contenuto dei contratti....» Conto corrente semplice....» Modifica unilaterale delle condizioni contrattuali. Ambito di applicazione della normativa....» Modalità di esercizio dello ius variandi....» Le comunicazioni periodiche alla clientela....» Il diritto del cliente di ottenere copia della documentazione inerente a singole operazioni....» 437 Capitolo diciottesimo IL CREDITO AI CONSUMATORI (CRISTIANO IURILLI) 1. Profili introduttivi.... Pag L excursus normativo....» 447

8 XX Indice sommario 3. Gli obiettivi della direttiva comunitaria. Sintesi... Pag Informazione e trasparenza....» Il credito ai consumatori nella riforma del Testo Unico Bancario....» Le definizioni....» L ambito di applicazione....» Il regime della pubblicità....» Gli obblighi precontrattuali....» La valutazione obbligatoria del merito creditizio....» Forme di tutela nel contratto di credito a tempo indeterminato....» La disciplina del contratto di credito collegato....» Credito al consumatore e contratto di leasing....» 468 Capitolo diciannovesimo I SERVIZI DI PAGAMENTO (ALBERTO LEIDI) 1. Il quadro normativo. La rilevanza della direttiva 2007/64/CE e del d.lg , n Pag Il perimetro di applicazione....» L ambito oggettivo....» L ambito soggettivo....» Gli istituti di pagamento....» La riforma degli istituti di moneta elettronica (accenni)....» La disciplina contrattuale. Diritti e obblighi delle parti....» Il consenso del pagatore....» Gli strumenti di pagamento....» Le regole sulla responsabilità....» Operazioni non autorizzate....» Operazioni inesatte....» Il particolare regime di responsabilità connesso all utilizzo di strumenti di pagamento....» Il diritto di rimborso per operazioni già eseguite disposte dal beneficiario (o per suo tramite)....» L esecuzione dell operazione di pagamento....» La ricezione e il rifiuto....» I tempi massimi di esecuzione....» Le spese e gli importi trasferiti....» La valuta e la disponibilità....» La trasparenza delle condizioni e gli obblighi informativi....» Il contratto quadro e le singole operazioni non rientranti in esso. Il conto corrente bancario....» Le informazioni preliminari e successive all esecuzione delle operazioni di pagamento....» Le operazioni a valere su un contratto quadro...» Le singole operazioni non rientranti in un contratto quadro....» Il contratto....» Ius variandi....» Il recesso....» Le spese...» Denominazione valutaria dei pagamenti e commissioni applicabili al rimborso di moneta elettronica.....» 536

9 Indice sommario XXI 5. I poteri della Banca d Italia e l impianto sanzionatorio amministrativo.... Pag La rinnovata funzione di sorveglianza....» I poteri in materia di trasparenza....» L impianto sanzionatorio amministrativo....» 543 Capitolo ventesimo LA RESPONSABILITA DELLA BANCA PER INFORMAZIONI ERRATE O INESATTE (FERNANDO GRECO) 1. Considerazioni generali.... Pag Rimedio della responsabilità precontrattuale....» Il falso problema della responsabilità precontrattuale....» Il rimedio della nullità virtuale...» Il vizio del consenso....» Annullamento del contratto per errore....» Approccio di tipo manutentivo...» Inadempimento del contratto....» Conclusioni....» 562 Capitolo ventunesimo LA CONCESSIONE ABUSIVA DEL CREDITO (VALERIO DI STASIO) 1. Premessa. Irregolarità ed abuso nella concessione del credito.... Pag La responsabilità della banca. L effetto di una esigenza operativa....» La tutela dei terzi....» Il riconoscimento della responsabilità della banca. Lo sdoganamento ad opera della giurisprudenza....» Profili operativi....» Il difetto di legittimazione del curatore....» 575 Capitolo ventiduesimo IL SEGRETO BANCARIO (ALESSANDRA TORRE) 1. Nozione e natura giuridica del segreto bancario.... Pag I presupposti del segreto bancario...» Le informazioni interbancarie....» I limiti del segreto bancario....» Processo penale e civile....» Indagini fiscali....» Criminalità organizzata....» 589 Capitolo ventitreesimo DIRITTO DI ACCESSO ALLA DOCUMENTAZIONE BANCARIA (CARLA MAIORINO) 1. L obbligo di consegna di un esemplare del contratto e il diritto del cliente ad ottenere copia della documentazione.... Pag Il diritto alla consegna della documentazione bancaria da parte del curatore....» 594

10 XXII Indice sommario 3. L accesso alla documentazione bancaria e il ruolo del Garante della Privacy.... Pag Il diritto del cliente ad ottenere una copia del contratto e ordine di esibizione in giudizio....» 599 Capitolo ventiquattresimo LA PRIVACY E I RAPPORTI BANCARI (ALBERTO LEIDI) 1. Introduzione: i dati personali nel rapporto banca-cliente.... Pag La normativa italiana sulla protezione dei dati personali....» Le nozioni di trattamento e di dato personale....» Alcuni dati a tutela rafforzata....» I soggetti coinvolti nel trattamento....» Il titolare....» L interessato....» Il responsabile....» Gli incaricati....» Le regole del trattamento....» I principi generali....» L informativa e il consenso....» L informativa....» Il consenso....» Altri adempimenti, sicurezza e trasferimento di dati all estero (accenni)....» Alcune problematiche specifiche in ambito bancario....» L accesso ai dati bancari....» I trattamenti connessi con l incasso ed il pagamento di assegni....» Le operazioni di cessione di rapporti giuridici «in blocco» (in particolare, le cessioni di sportelli bancari)....» Le «centrali rischi» pubbliche e private....» Le informazioni creditizie e le responsabilità nel loro trattamento....» Centrale dei rischi, Centrale dei rischi di importo contenuto e Sistemi di informazione creditizia....» 648 Capitolo venticinquesimo SISTEMI ALTERNATIVI DI RISOLUZIONE DELLE CONTROVERSIE BANCARIE: UFFICIO RECLAMI, CONCILIATORE BANCARIO, ARBITRO BANCARIO FINANZIARIO (VALERIO DI STASIO) 1. I sistemi A.D.R.: un esigenza organizzativa nel solco della efficienza e della trasparenza.... Pag Ufficio Reclami. Ombudsman Giurì bancario. Conciliatore Bancario. I tre volti di uno sviluppo coordinato del sistema A.D.R.....» L Arbitro bancario finanziario....» 661

11 Indice sommario XXIII PARTE QUINTA LE BANCHE DATI INFORMATIVE DI INTERESSE CREDITIZIO Capitolo ventiseiesimo LA CENTRALE DEI RISCHI (MARCO DI PIETROPAOLO) 1. I sistemi di centralizzazione dei rischi: funzioni e tipologie.... Pag Il quadro normativo di disciplina della Centrale dei rischi....» Il funzionamento della Centrale dei rischi....» La ripartizione dei compiti fra intermediari e gestore....» Il segreto d ufficio sui dati trattati....» L applicazione della disciplina in materia di protezione dei dati personali...» La responsabilità per il trattamento dei dati (art. 15 d. lg. n. 196/2003)....» Le segnalazioni a sofferenza....» (segue) il concetto di sofferenza: distinzioni (irrecuperabilità, rifiuto di adempiere, contestazione del credito)....» Profili processuali....» 703 Capitolo ventisettesimo LE CENTRALI DEI RISCHI PRIVATE (FABIO FIORUCCI) 1. Le centrali dei rischi private... Pag Le indicazioni del Garante della privacy....» Il Codice deontologico per le centrali rischi private. I tempi di conservazione dei dati....» Come funzionano i Sistemi di informazione creditizia....» Diritti dei soggetti segnalati: rettifica e aggiornamento dei dati....» Erronea segnalazione e informazioni inesatte....» Forme di tutela....» 725 Capitolo ventottesimo LA CENTRALE D ALLARME INTERBANCARIA (MAURO MENICUCCI) 1. Introduzione... Pag La CAI...» I presupposti per la segnalazione, la rettifica e la cancellazione dei dati..» I compiti e le responsabilità della Banca d Italia...» La revoca di sistema...» La responsabilità del trattario...» L accesso ai dati contenuti nella CAI...» La rettifica, la sospensione e la cancellazione dei dati...» La CAI e il trattamento dei dati personali...» La responsabilità della banca per illegittima segnalazione alla CAI...» 742

12 XXIV Indice sommario Capitolo ventinovesimo IL REGISTRO INFORMATICO DEI PROTESTI (FABIO FIORUCCI) 1. Fonti normative.... Pag Formazione e tenuta del registro informatico dei protesti....» Pubblicazione nel registro informatico di protesti levati per cause non imputabili al debitore...» Identificazione del debitore protestato ai fini della pubblicazione del nominativo....» Reperimento dei dati identificativi del soggetto protestato....» Pubblicazione di protesti incompleti....» Aspetti operativi relativi alla gestione del registro informatico....» Segue: la data di iscrizione della notizia del protesto....» Accesso al registro informatico dei protesti....» Finalità perseguite con la pubblicazione dell elenco dei protesti....» La cancellazione dal registro informatico dei protesti: cenni essenziali.» 761 PARTE SESTA TEMATICHE VARIE Capitolo trentesimo LA PORTABILITÀ DEI CONTRATTI DI FINANZIAMENTO (PIETRO SIRENA) 1. La nozione.... Pag I presupposti soggettivi....» L operazione negoziale....» La qualificazione tipologica dell accordo di rifinanziamento e il suo contenuto....» La data certa dell accordo di rifinanziamento....» L anticipata estinzione del primo finanziamento....» L estinzione parziale; la suddivisione del finanziamento in quote e il frazionamento dell ipoteca....» La quietanza dell anticipata estinzione....» La dichiarazione del primo finanziatore sulla provenienza della somma ricevuta in pagamento....» L opponibilità del pagamento al fallimento del soggetto finanziato...» La surrogazione nel rapporto contrattuale e la sua modificazione secondo l accordo di rifinanziamento....» L efficacia giuridica della surrogazione per pagamento....» La gratuità dell operazione e la sua neutralità fiscale...» Il compenso del notaio che abbia rogato ovvero autenticato l accordo di finanziamento in surrogazione....» La nullità dei patti che escludano la portabilità del mutuo ovvero la rendano onerosa....» L annotazione ipotecaria a favore del nuovo finanziatore e la sua efficacia giuridica....» La compilazione della nota di annotazione....» La forma del titolo....» 785

13 Indice sommario XXV 6.3. L efficacia giuridica dell annotazione ipotecaria.... Pag La risoluzione del conflitto tra più acquirenti del credito ipotecario....» Le eccezioni opponibili al nuovo finanziatore....» Le eccezioni basate sull invalidità ovvero sull impugnazione del contratto stipulato con il primo finanziatore...» Le eccezioni c.d. personali....» Gli effetti nei confronti dei terzi garanti....» La posizione del fideiussore....» La posizione del terzo datore di pegno o di ipoteca....» La sanzione comminata al finanziatore originario per il ritardo nel perfezionamento dell operazione....» La natura giuridica della sanzione e l azione di rivalsa nei confronti del nuovo finanziatore....» Il termine previsto dalla legge e la sua decorrenza....» 797 Capitolo trentunesimo LA COMMISSIONE DI MASSIMO SCOPERTO (ALESSANDRO CERVINI) 1. Premessa.... Pag Natura e autonomia causale della commissione di massimo scoperto..» Istruttoria dell Autorità Garante della Concorrenza e del Mercato....» Disciplina vigente: d.l. 29 novembre 2008, n » Segue: d.l. 1 luglio 2009, n » Istruzioni della Banca d Italia in tema di commissione di massimo scoperto e di usura....» Regime transitorio....» Conclusioni....» Appendice di aggiornamento....» 822 Capitolo trentaduesimo DIRITTO DI FAMIGLIA E CONTRATTI BANCARI (MARTINO FILIPPI) 1. Premessa: attualità del problema.... Pag I contratti bancari in generale....» La contitolarità (c.d. cointestazione) dei contratti bancari....» Il regime patrimoniale della famiglia: la comunione legale e gli altri istituti....» Comunione legale e contratti relativi ad operazioni «passive»: generalità...» (segue) nei depositi di denaro....» (segue) nei conferimenti di strumenti finanziari in deposito o in gestione....» Comunione legale e contratti relativi ad operazioni «attive»...» Opponibilità della comunione al terzo contraente (banca)...» 856 Capitolo trentatreesimo LE CARTE DI CREDITO E DI PAGAMENTO (BARBARA BAESSATO) 1. Premessa.... Pag Le carte di pagamento....» 864

14 XXVI Indice sommario 3. Le carte di credito. In particolare, le carte di credito c.d. trilaterali.... Pag Le carte di credito c.d. bilaterali....» Ulteriori classificazioni e tipologie di carte di credito....» La carta di debito. I sistemi Bancomat e Pagobancomat....» Profili di rilevanza pratica nell utilizzo delle carte di credito....» Profili di rilevanza pratica nell utilizzo delle carte di debito....» L abuso delle carte di pagamento....» 889 Capitolo trentaquattresimo IL PROTESTO ILLEGITTIMO (FABIO FIORUCCI) 1. Il protesto per mancato pagamento: cenni essenziali.... Pag Definizione di protesto illegittimo o erroneo....» Effetti della illegittima o erronea levata del protesto....» L illegittima levata del protesto nel panorama giurisprudenziale: danno in re ipsa ovvero danno potenziale da dimostrare...» Tipologie di effetti pregiudizievoli. Il diritto alla reputazione....» La reputazione personale....» La reputazione economica o commerciale....» Il protesto illegittimo nella recente giurisprudenza di legittimità....» Lo shock da protesto illegittimo: profili di danno alla salute e biologico....» Protesto illegittimo e danno esistenziale....» La cancellazione del protesto illegittimamente o erroneamente levato.» Modalità di liquidazione equitativa del danno da protesto illegittimo.» I legittimati passivi al risarcimento del danno....» 926 Capitolo trentacinquesimo I CONTRATTI BANCARI NELLE PROCEDURE CONCORSUALI (VINCENZO SPARANO - BIANCAMARIA SPARANO) 1. La normativa vigente in tema di procedure concorsuali.... Pag Effetti del Correttivo della Riforma sul conto corrente bancario....» La disciplina residuale degli altri contratti bancari....» Brevi cenni all istituto della revocatoria fallimentare....» 935 Capitolo trentaseiesimo LA RINEGOZIAZIONE DEI MUTUI BANCARI (FABIO FIORUCCI) 1. La rinegoziazione dei contratti in genere.... Pag La rinegoziazione dei mutui bancari....» Qualificazione giuridica dell accordo meramente modificativo....» Segue: la prassi bancaria....» L oggetto della rinegoziazione: a) la variazione del tasso di interesse...» Segue: b) la variazione della durata del finanziamento....» La forma (atto pubblico o scrittura privata?) del contratto con cui si perfeziona la rinegoziazione....» La pubblicità degli atti con cui è realizzata la rinegoziazione...» Segue: quadro di sintesi....» 957

15 Indice sommario XXVII 7. Gratuità e benefici fiscali della rinegoziazione....» Accordi meramente modificativi per scrittura privata: riepilogo e indicazioni operative....» 960 Indice bibliografico... Pag. 965 Indice della giurisprudenza...» 1001 Indice analitico...» 1019

INDICE SOMMARIO. CAPITOLO PRIMO L EVOLUZIONE DELLA DISCIPLINA SULLA TRASPARENZA BANCARIA (Fabio Civale)

INDICE SOMMARIO. CAPITOLO PRIMO L EVOLUZIONE DELLA DISCIPLINA SULLA TRASPARENZA BANCARIA (Fabio Civale) INDICE SOMMARIO I Collaboratori..................................... Elenco delle principali abbreviazioni....................... XV XVII CAPITOLO PRIMO L EVOLUZIONE DELLA DISCIPLINA SULLA TRASPARENZA

Dettagli

INDICE SOMMARIO. Capitolo 1 I MUTUI BANCARI. Capitolo 2 PENALI PER L ESTINZIONE ANTICIPATA DEI MUTUI

INDICE SOMMARIO. Capitolo 1 I MUTUI BANCARI. Capitolo 2 PENALI PER L ESTINZIONE ANTICIPATA DEI MUTUI INDICE SOMMARIO Elenco delle principali abbreviazioni... Introduzione... XIII XV Capitolo 1 I MUTUI BANCARI 1.1. I mutui bancari: aspetti introduttivi... 1 1.2. Mutui di scopo e mutui agevolati.... 4 1.3.

Dettagli

INDICE SOMMARIO. I avvertenza... Pag. V II avvertenza...» VII. Parte I ASPETTI GENERALI E PROFILI GESTIONALI DEL RECUPERO CREDITI

INDICE SOMMARIO. I avvertenza... Pag. V II avvertenza...» VII. Parte I ASPETTI GENERALI E PROFILI GESTIONALI DEL RECUPERO CREDITI I avvertenza... Pag. V II avvertenza...» VII Parte I ASPETTI GENERALI E PROFILI GESTIONALI DEL RECUPERO CREDITI LE GENERALITÀ 1. Analisi del credito... Pag. 3 2. Psicologia del recupero...» 4 3. Individuazione

Dettagli

INDICE SOMMARIO. pag. Prefazione... Elenco delle principali abbreviazioni...

INDICE SOMMARIO. pag. Prefazione... Elenco delle principali abbreviazioni... XI Prefazione... Elenco delle principali abbreviazioni... XVII XXI CAPITOLO PRIMO LE ATTIVITÀ BANCARIE Guida bibliografica... 3 1.1. Labancaeleoperazioniconnesse... 5 1.2. Fonti e precedenti normativi..........................

Dettagli

Sezione Prima L IMPRESA NEL SETTORE DELLE ASSICURAZIONI

Sezione Prima L IMPRESA NEL SETTORE DELLE ASSICURAZIONI INDICE GENERALE L AUTORE... PRESENTAZIONE Ermanno Cappa... PREFAZIONE... ABBREVIAZIONI E ACRONIMI... XVII XIX XXI XXIII Parte Prima LA DISCIPLINA DELL ATTIVITÀ ASSICURATIVA Sezione Prima L IMPRESA NEL

Dettagli

INDICE SOMMARIO INTRODUZIONE

INDICE SOMMARIO INTRODUZIONE INDICE SOMMARIO Prefazione (alla 12 a edizione)... Pag. V INTRODUZIONE 1. Produzione, consumo, finanza. Le attività produttive: il lavoro subordinato, il lavoro autonomo, l attività d impresa... Pag. 1

Dettagli

Parte Prima IL RAPPORTO DI LAVORO

Parte Prima IL RAPPORTO DI LAVORO INDICE - SOMMARIO Presentazione di Tiziano Treu... Pag. vii Parte Prima IL RAPPORTO DI LAVORO Capitolo Primo IL CONTRATTO DI LAVORO SUBORDINATO 1. La subordinazione... Pag. 3 2. Le teorie tradizionali

Dettagli

INDICE SOMMARIO. Parte Prima LA CESSIONE DEL CREDITO di Giovanni Finazzi

INDICE SOMMARIO. Parte Prima LA CESSIONE DEL CREDITO di Giovanni Finazzi Parte Prima LA CESSIONE DEL CREDITO di Giovanni Finazzi Capitolo Primo LA CESSIONE DI CREDITO E LA SUCCESSIONE DEL CESSIONARIO NEL DIRITTO CEDUTO 1. La cessione del credito nella sistematica del codice

Dettagli

LE GARANZIE REALI, PERSONALI E ATIPICHE NEI RAPPORTI BANCARI

LE GARANZIE REALI, PERSONALI E ATIPICHE NEI RAPPORTI BANCARI LE GARANZIE REALI, PERSONALI E ATIPICHE NEI RAPPORTI BANCARI Milano, 4 e 5 aprile 2012 Spazio Chiossetto, Via Chiossetto 20, Milano L Organismo di Ricerca Giuridico-economica è partner di: L attività dell

Dettagli

INDICE SOMMARIO. Capitolo 1 L OPERATIVITAv DI CREDITO FONDIARIO: PROFILI STORICI E LEGISLATIVI. Capitolo 2 LE OPERAZIONI DI CREDITO FONDIARIO

INDICE SOMMARIO. Capitolo 1 L OPERATIVITAv DI CREDITO FONDIARIO: PROFILI STORICI E LEGISLATIVI. Capitolo 2 LE OPERAZIONI DI CREDITO FONDIARIO INDICE SOMMARIO Introduzione... Elenco delle principali abbreviazioni... XIII XV Capitolo 1 L OPERATIVITAv DI CREDITO FONDIARIO: PROFILI STORICI E LEGISLATIVI 1.1. Evoluzione storica del credito fondiario...

Dettagli

Indice sistematico. Parte I Il contratto di leasing. Introduzione

Indice sistematico. Parte I Il contratto di leasing. Introduzione Introduzione Parte I Il contratto di leasing 1 Premessa... 15 2 Il leasing nelle sue diverse forme... 16 3 Il leasing operativo e le sue principali caratteristiche... 17 4 Limiti soggettivi per le società

Dettagli

INDICE SOMMARIO PARTE PRIMA GLI INTERMEDIARI FINANZIARI CAPITOLO PRIMO LA DISCIPLINA SUGLI INTERMEDIARI FINANZIARI NEL TESTO UNICO BANCARIO

INDICE SOMMARIO PARTE PRIMA GLI INTERMEDIARI FINANZIARI CAPITOLO PRIMO LA DISCIPLINA SUGLI INTERMEDIARI FINANZIARI NEL TESTO UNICO BANCARIO PARTE PRIMA GLI INTERMEDIARI FINANZIARI CAPITOLO PRIMO LA DISCIPLINA SUGLI INTERMEDIARI FINANZIARI NEL TESTO UNICO BANCARIO 1.1. Le origini della normativa del Titolo V t.u. bancario sui «Soggetti operanti

Dettagli

INDICE. Prefazione... XIX

INDICE. Prefazione... XIX INDICE Prefazione... XIX 1 Il contratto preliminare... 1 1.1 Funzione ed effetti del contratto preliminare... 2 1.2 I requisiti formali del preliminare...... 3 1.2.1 e del relativo negozio risolutorio...

Dettagli

INDICE SOMMARIO. pag. Elenco delle abbreviazioni... Prefazione...

INDICE SOMMARIO. pag. Elenco delle abbreviazioni... Prefazione... INDICE SOMMARIO Elenco delle abbreviazioni... Prefazione.... pag. XVII XIX CAPITOLO PRIMO LA FAMIGLIA E LA COSTITUZIONE Guida bibliografica... 3 1. Gli orientamenti dottrinali... 7 1.1. La posizione della

Dettagli

Parte Prima LE OBBLIGAZIONI

Parte Prima LE OBBLIGAZIONI INDICE SOMMARIO Parte Prima LE OBBLIGAZIONI Capitolo I Le obbligazioni 1. La nozione di obbligazione.... 3 2. Le obbligazioni naturali.... 8 3. Complementarità e complessità delle posizioni... 10 4. La

Dettagli

REGOLE DI INSEDIAMENTO E DI ATTIVITÀ DELLE BANCHE

REGOLE DI INSEDIAMENTO E DI ATTIVITÀ DELLE BANCHE IL SISTEMA BANCARIO ITALIANO PROF. MARIA ROSARIA NADDEO Indice 1 REGOLE DI INSEDIAMENTO E DI ATTIVITÀ DELLE BANCHE ---------------------------------------------- 3 2 L INGRESSO IN ITALIA DI BANCHE COMUNITARIE

Dettagli

INDICE SOMMARIO. Parte generale... pag. 1. Capitolo I La responsabilità (F. Martini)...» 3

INDICE SOMMARIO. Parte generale... pag. 1. Capitolo I La responsabilità (F. Martini)...» 3 Indice sommario 1.1 INDICE SOMMARIO Parte generale...................... pag. 1 Capitolo I La responsabilità (F. Martini)............» 3 1.1. Gli elementi costitutivi della responsabilità.............»

Dettagli

INDICE SOMMARIO. Abbreviazioni delle Riviste e delle Enciclopedie... Pag. XI. Capitolo I LA FIDEIUSSIONE IN GENERALE

INDICE SOMMARIO. Abbreviazioni delle Riviste e delle Enciclopedie... Pag. XI. Capitolo I LA FIDEIUSSIONE IN GENERALE Abbreviazioni delle Riviste e delle Enciclopedie... Pag. XI Capitolo I LA FIDEIUSSIONE IN GENERALE 1. La garanzia personale nel diritto romano... Pag. 1 2. Il Codice napoleonico e la codificazione italiana

Dettagli

a cura di VANESSA PESENTI

a cura di VANESSA PESENTI ! a cura di VANESSA PESENTI! ! INDICE Parte Prima: INTRODUZIONE Capitolo I: L ORDINAMENTO GIURIDICO 1. Le parole del diritto.... 13 2. Prescrizioni, regole, norme.... 14 3. L idea di fonti del diritto....

Dettagli

INDICE SOMMARIO CAPITOLO PRIMO ESTENSIONE E LIMITI DEL MANTENIMENTO

INDICE SOMMARIO CAPITOLO PRIMO ESTENSIONE E LIMITI DEL MANTENIMENTO Elenco delle principali abbreviazioni... XXIII CAPITOLO PRIMO ESTENSIONE E LIMITI DEL MANTENIMENTO Guida bibliografica... 3 Profili generali................ 7 1.1. Le questioni da affrontare..........

Dettagli

AVVISO PRINCIPALI NORME DI TRASPARENZA

AVVISO PRINCIPALI NORME DI TRASPARENZA Questo Avviso: AVVISO PRINCIPALI NORME DI TRASPARENZA richiama l attenzione sui diritti dei Clienti di questa Banca, e sugli strumenti di tutela previsti a loro favore. riguarda la trasparenza delle operazioni

Dettagli

INDICE SOMMARIO CAPITOLO PRIMO INTRODUZIONE E CENNI STORICI

INDICE SOMMARIO CAPITOLO PRIMO INTRODUZIONE E CENNI STORICI Elenco delle principali abbreviazioni... XXV CAPITOLO PRIMO INTRODUZIONE E CENNI STORICI Guida Bibliografica... 3 1.1. Introduzione... 5 1.1.1. La disciplina previgente.... 6 1.1.1.1. La riforma del 1975....

Dettagli

SILVIO PIERI - GENNARO TRIDICO LA CAMBIALE. Seconda edizione UTET

SILVIO PIERI - GENNARO TRIDICO LA CAMBIALE. Seconda edizione UTET SILVIO PIERI - GENNARO TRIDICO LA CAMBIALE Seconda edizione UTET INDICE Avvertenza Pag. XV PARTE PRIMA PREMESSE di SILVIO PIERI CAPITOLO PRIMO LE FONTI Legislazione Pag. 3 Bibliografia» 3 SOMMARIO: 1.

Dettagli

PARTE I - I CONTRATTI DI FINANZIAMENTO a cura di Matteo Bragantini ed Emanuele Grippo

PARTE I - I CONTRATTI DI FINANZIAMENTO a cura di Matteo Bragantini ed Emanuele Grippo PARTE I - I CONTRATTI DI FINANZIAMENTO a cura di Matteo Bragantini ed Emanuele Grippo CAPITOLO 1 - I contratti di finanziamento nella prassi bancaria 1. Natura giuridica... 4 2. Gli attori del finanziamento

Dettagli

INDICE SOMMARIO. Capitolo 1 LA RESPONSABILITAv NELLA PRESTAZIONE DI SERVIZI DI INVESTIMENTO. PROFILI GENERALI (Giovanni Falcone)

INDICE SOMMARIO. Capitolo 1 LA RESPONSABILITAv NELLA PRESTAZIONE DI SERVIZI DI INVESTIMENTO. PROFILI GENERALI (Giovanni Falcone) INDICE SOMMARIO Elenco delle principali abbreviazioni... Introduzione... XIII XV Capitolo 1 LA RESPONSABILITAv NELLA PRESTAZIONE DI SERVIZI DI INVESTIMENTO. PROFILI GENERALI (Giovanni Falcone) 1. Aspetti

Dettagli

AVVISO - PRINCIPALI NORME DI TRASPARENZA

AVVISO - PRINCIPALI NORME DI TRASPARENZA QUESTO AVVISO: RICHIAMA L ATTENZIONE SUI DIRITTI E SUGLI STRUMENTI DI TUTELA PREVISTI A FAVORE DEI CLIENTI RIGUARDA LA TRASPARENZA DELLE OPERAZIONI E DEI SERVIZI BANCARI PREVISTA DAL D.LGS. N. 385/1993

Dettagli

Prefazione... 1.1 Introduzione al contratto di vendita... 3

Prefazione... 1.1 Introduzione al contratto di vendita... 3 INDICE Prefazione... XVII I LA VENDITA 1 La vendita... 3 1.1 Introduzione al contratto di vendita... 3 2 Obbligazioni del compratore... 7 2.1 Il prezzo: aspetti generali e modalità di adempimento... 7

Dettagli

INDICE - SOMMARIO I. PREMESSA

INDICE - SOMMARIO I. PREMESSA INDICE - SOMMARIO I. PREMESSA 1. Revisione della normativa in materia di credito fondiario, edilizio e alle opere pubbliche, nell ambito della riforma in materia bancaria e creditizia. Impostazione e contenuti

Dettagli

INDICE SOMMARIO. Parte prima INTRODUZIONE. Capitolo 1 DIRITTO E NORMA

INDICE SOMMARIO. Parte prima INTRODUZIONE. Capitolo 1 DIRITTO E NORMA INDICE SOMMARIO Parte prima INTRODUZIONE Capitolo 1 DIRITTO E NORMA 1. Premessa... pag. 1 2. Significato corrente di «diritto»...» 2 3. Prescrizioni e regole...» 3 4. Le regole di diritto...» 7 5. L ordinamento

Dettagli

INDICE SOMMARIO. Capo V DELLE SOCIETÀ PER AZIONI. Sezione I Disposizioni generali

INDICE SOMMARIO. Capo V DELLE SOCIETÀ PER AZIONI. Sezione I Disposizioni generali INDICE SOMMARIO Presentazione... Gli autori... Abbreviazioni delle principali riviste.... VII XI XXV Capo V DELLE SOCIETÀ PER AZIONI Sezione I Disposizioni generali Art. 2325. Responsabilità... 1 1. Introduzione...

Dettagli

INDICE SOMMARIO CAPITOLO PRIMO CENNI STORICI SUL CONCORDATO PREVENTIVO

INDICE SOMMARIO CAPITOLO PRIMO CENNI STORICI SUL CONCORDATO PREVENTIVO INDICE SOMMARIO Elenco delle principali abbreviazioni... XIII CAPITOLO PRIMO CENNI STORICI SUL CONCORDATO PREVENTIVO Guida bibliografica... 3 1. Origini dell istituto.... 5 2. Il concordato preventivo

Dettagli

Indice. Introduzione 11

Indice. Introduzione 11 Indice Introduzione 11 Capitolo I La protezione del credito bancario: profili fenomenologici 1. Premessa 17 2. La «garanzia» 20 2.1. Le «mobili frontiere» del concetto di garanzia 20 2.2. Le «garanzie»

Dettagli

INDICE SOMMARIO. Capitolo Primo L AMBITO DELLA TRATTAZIONE

INDICE SOMMARIO. Capitolo Primo L AMBITO DELLA TRATTAZIONE INDICE SOMMARIO Elenco delle principali abbreviazioni... xv Capitolo Primo L AMBITO DELLA TRATTAZIONE Guida bibliografica... 3 1. Perché studiare ancora i titoli di credito... 5 2. Circolazione della ricchezza

Dettagli

GARANZIE RICHIESTE per operazioni di finanziamento

GARANZIE RICHIESTE per operazioni di finanziamento MEDIOCREDITO TRENTINO ALTO ADIGE S.p.A. Condizioni valide al 1 dicembre 2013 GARANZIE RICHIESTE per operazioni di finanziamento INFORMAZIONI SULLA BANCA Mediocredito Trentino Alto Adige S.p.A. Albo Banche

Dettagli

AVVISO PRINCIPALI NORME DI TRASPARENZA

AVVISO PRINCIPALI NORME DI TRASPARENZA AVVISO PRINCIPALI NORME DI TRASPARENZA l avviso richiama l attenzione sui diritti e sugli strumenti di tutela previsti a favore dei clienti l avviso riguarda la trasparenza delle operazioni e dei servizi

Dettagli

INDICE-SOMMARIO. Presentazione alla II edizione... Pag. XXI Presentazione alla I edizione...» XXV TOMO PRIMO. Parte Prima PROFILI GENERALI

INDICE-SOMMARIO. Presentazione alla II edizione... Pag. XXI Presentazione alla I edizione...» XXV TOMO PRIMO. Parte Prima PROFILI GENERALI Presentazione alla II edizione... Pag. XXI Presentazione alla I edizione...» XXV TOMO PRIMO Parte Prima PROFILI GENERALI capitolo primo FONTI NORMATIVE Francesco Capriglione 1. Le fonti di normazione primaria:

Dettagli

Indice INDICE PARTE I I CONTRATTI DI FINANZIAMENTO CAPITOLO PRIMO IL MUTUO CAPITOLO SECONDO L APERTURA DI CREDITO

Indice INDICE PARTE I I CONTRATTI DI FINANZIAMENTO CAPITOLO PRIMO IL MUTUO CAPITOLO SECONDO L APERTURA DI CREDITO INDICE PARTE I I CONTRATTI DI FINANZIAMENTO CAPITOLO PRIMO IL MUTUO 1. Il contratto di mutuo: disciplina generale e vicende del rapporto 3 2. Mutuo di scopo e promessa di mutuo 6 3. Il mutuo fondiario

Dettagli

FOGLIO INFORMATIVO GARANZIE RICEVUTE INFORMAZIONI SULLA BANCA CARATTERISTICHE E RISCHI TIPICI DEL SERVIZIO

FOGLIO INFORMATIVO GARANZIE RICEVUTE INFORMAZIONI SULLA BANCA CARATTERISTICHE E RISCHI TIPICI DEL SERVIZIO INFORMAZIONI SULLA BANCA CENTROMARCA BANCA CREDITO COOPERATIVO Società Cooperativa - Iscritta all albo delle Società Cooperative n. A166229 Sede legale: via D. Alighieri, 2-31022 Preganziol (TV) Tel: 0422/6316

Dettagli

Documento informatico, firme elettroniche e funzione notarile ...» XVII

Documento informatico, firme elettroniche e funzione notarile ...» XVII Prefazione di FRANCESCO DELFINI... pag. XV INTRODUZIONE Documento informatico, firme elettroniche e funzione notarile di Francesco Delfini 1. Paternità ed imputazione del documento tradizionale e di quello

Dettagli

DISCIPLINA DELL AZIENDA

DISCIPLINA DELL AZIENDA Prefazione alla seconda edizione....................... VII Prefazione alla prima edizione........................ IX Avvertenze................................ XIII PARTE PRIMA DISCIPLINA DELL AZIENDA

Dettagli

Indice. Introduzione. CAPITOLO PRIMO La Direttiva di primo e di secondo livello - Le definizioni -

Indice. Introduzione. CAPITOLO PRIMO La Direttiva di primo e di secondo livello - Le definizioni - Indice Introduzione (L. Zitiello) 1 1 1 1 5 6 7 7 9 14 16 19 22 22 25 33 36 37 CAPITOLO PRIMO La Direttiva di primo e di secondo livello - Le definizioni - Le esenzioni obbligatorie e facoltative (I. Porchia

Dettagli

Azione revocatoria ordinaria

Azione revocatoria ordinaria INDICE SOMMARIO Parte Prima Azione revocatoria ordinaria VINCENZO VITALONE CAPITOLO PRIMO LA NATURA DELL AZIONE REVOCATORIA ORDINARIA........... pag. 3 CAPITOLO SECONDO GLI ATTI REVOCABILI 1. Le esclusioni............................»

Dettagli

INDICE SOMMARIO CAPITOLO PRIMO L ACCETTAZIONE DELL EREDITÀ IN GENERALE

INDICE SOMMARIO CAPITOLO PRIMO L ACCETTAZIONE DELL EREDITÀ IN GENERALE INDICE SOMMARIO Elenco delle principali abbreviazioni... XV CAPITOLO PRIMO L ACCETTAZIONE DELL EREDITÀ IN GENERALE Guida bibliografica... 3 1. Le diverse forme di accettazione dell eredità... 7 2. L apertura

Dettagli

INDICE SOMMARIO. Capitolo I GLI EFFETTI DEL FALLIMENTO SUI RAPPORTI GIURIDICI PREESISTENTI: PRINCIPI GENERALI

INDICE SOMMARIO. Capitolo I GLI EFFETTI DEL FALLIMENTO SUI RAPPORTI GIURIDICI PREESISTENTI: PRINCIPI GENERALI Capitolo I GLI EFFETTI DEL FALLIMENTO SUI RAPPORTI GIURIDICI PREESISTENTI: PRINCIPI GENERALI 1.1. La dichiarazione di fallimento e i rapporti giuridici preesistenti: la disciplina generale elaborata dalla

Dettagli

L INTESTAZIONE FIDUCIARIA

L INTESTAZIONE FIDUCIARIA SOMMARIO Capitolo I L INTESTAZIONE FIDUCIARIA 1. Premessa... 3 2. Il negozio fiduciario... 4 3. L intestazione fiduciaria di beni a favore di società fiduciarie: il mandato fiduciario... 10 4. Le società

Dettagli

INDICE SOMMARIO. Elenco delle principali abbreviazioni... Capitolo primo PROFILO STORICO

INDICE SOMMARIO. Elenco delle principali abbreviazioni... Capitolo primo PROFILO STORICO INDICE SOMMARIO Elenco delle principali abbreviazioni.................... Pag. XIII Prefazione........................................... Pag. XV Capitolo primo PROFILO STORICO 1. L usura nell antichità................................

Dettagli

INDICE - SOMMARIO. CAPITOLO PRIMO IL TITOLO ESECUTIVO (artt. 474 475 476 478 c.p.c.) CAPITOLO SECONDO IL PRECETTO (artt. 477 479 480 481 482 c.p.c.

INDICE - SOMMARIO. CAPITOLO PRIMO IL TITOLO ESECUTIVO (artt. 474 475 476 478 c.p.c.) CAPITOLO SECONDO IL PRECETTO (artt. 477 479 480 481 482 c.p.c. INDICE - SOMMARIO CAPITOLO PRIMO IL TITOLO ESECUTIVO (artt. 474 475 476 478 c.p.c.) 1. Il titolo esecutivo... Pag. 1 CAPITOLO SECONDO IL PRECETTO (artt. 477 479 480 481 482 c.p.c.) 1. Il precetto... Pag.

Dettagli

INDICE SOMMARIO. Abbreviazioni delle Riviste e delle Enciclopedie... Premessa... PARTE I GARANZIE REALI

INDICE SOMMARIO. Abbreviazioni delle Riviste e delle Enciclopedie... Premessa... PARTE I GARANZIE REALI Abbreviazioni delle Riviste e delle Enciclopedie... Premessa... Pag. XXIII» XXIX PARTE I GARANZIE REALI CAPITOLO I IL PEGNO di Antonio Ivan Natali 1. Introduzione... Pag. 3 2. Modalità costitutive del

Dettagli

TOMO PRIMO PIANO DELL OPERA E AVVERTENZA PER LA CONSULTAZIONE. L opera si compone di tre volumi, secondo il seguente piano:

TOMO PRIMO PIANO DELL OPERA E AVVERTENZA PER LA CONSULTAZIONE. L opera si compone di tre volumi, secondo il seguente piano: PIANO DELL OPERA E AVVERTENZA PER LA CONSULTAZIONE L opera si compone di tre volumi, secondo il seguente piano: TOMO PRIMO PARTE PRIMA - CONTRATTI PER LA PRODUZIONE DI BENI E PER L ESECUZIONE DI OPERE

Dettagli

INDICE INTRODUZIONE CAPITOLO I

INDICE INTRODUZIONE CAPITOLO I Prefazione alla nona edizione........................... Prefazione alla ottava edizione.......................... Prefazione alla settima edizione.......................... Prefazione alla sesta edizione...........................

Dettagli

INDICE SOMMARIO PARTE PRIMA L ATTIVITÀ DI LOCAZIONE FINANZIARIA CAPITOLO 1 I SOGGETTI OPERANTI NEL SETTORE FINANZIARIO

INDICE SOMMARIO PARTE PRIMA L ATTIVITÀ DI LOCAZIONE FINANZIARIA CAPITOLO 1 I SOGGETTI OPERANTI NEL SETTORE FINANZIARIO Presentazione del Prof. Vincenzo Buonocore... VII Prefazione.... XXI Introduzione... 1 PARTE PRIMA L ATTIVITÀ DI LOCAZIONE FINANZIARIA CAPITOLO 1 I SOGGETTI OPERANTI NEL SETTORE FINANZIARIO 1.1. Il d.lgs.

Dettagli

pag. SINTESI ESPOSITIVA DELLA MATERIA TRATTATA... 1

pag. SINTESI ESPOSITIVA DELLA MATERIA TRATTATA... 1 pag. SINTESI ESPOSITIVA DELLA MATERIA TRATTATA... 1 TESTI LEGISLATIVI... 11 1. Legge 25 giugno 1999, n. 205 (Delega al Governo per la depenalizzazione dei reati minori e modifiche al sistema penale e tributario):

Dettagli

FOGLIO INFORMATIVO Estero: negoziazione assegni

FOGLIO INFORMATIVO Estero: negoziazione assegni FOGLIO INFORMATIVO Estero: negoziazione assegni INFORMAZIONI SULLA BANCA Denominazione Credito Emiliano SpA Iscrizione in albi e/o registri Iscritta all Albo delle Banche (n.5350) e all Albo dei Gruppi

Dettagli

YouGo! Casa Tasso variabile indicizzato Bce

YouGo! Casa Tasso variabile indicizzato Bce Tasso variabile indicizzato Bce INFORMAZIONI SULLA BANCA Banca Reale S.p.A. Sede: Corso Vittorio Emanuele II, 101 10128 Torino; Capitale sociale: Euro 30.000.000,00 interamente versato Numero Verde: 803.808;

Dettagli

INDICE SOMMARIO. Introduzione... 1 CAPITOLO I LE GARANZIE NELLA DISCIPLINA GENERALE DEI CONTRATTI

INDICE SOMMARIO. Introduzione... 1 CAPITOLO I LE GARANZIE NELLA DISCIPLINA GENERALE DEI CONTRATTI INDICE SOMMARIO Introduzione... 1 CAPITOLO I LE GARANZIE NELLA DISCIPLINA GENERALE DEI CONTRATTI CAPITOLO II LE GARANZIE NEL CONTRATTO DI COMPRAVENDITA 2.1. Distinzione tra garanzie legali e convenzionali...

Dettagli

Nel mio intervento illustrerò sinteticamente le nuove norme in materia di mutui

Nel mio intervento illustrerò sinteticamente le nuove norme in materia di mutui Le novità sui MUTUI BANCARI Nel mio intervento illustrerò sinteticamente le nuove norme in materia di mutui bancari e del dibattito dottrinale in corso riguardo alla corretta problematica, interpretazione

Dettagli

APERTURA DI CREDITO IPOTECARIA

APERTURA DI CREDITO IPOTECARIA FOGLIO INFORMATIVO relativo a: APERTURA DI CREDITO IPOTECARIA INFORMAZIONI SULLA BANCA BANCA CASSA DI RISPARMIO DI SAVIGLIANO S.p.A. PIAZZA DEL POPOLO N. 15 12038 Savigliano CN n. telefono e fax: 0172.2031

Dettagli

FOGLIO INFORMATIVO operazioni di locazione finanziaria (LEASING)

FOGLIO INFORMATIVO operazioni di locazione finanziaria (LEASING) FOGLIO INFORMATIVO operazioni di locazione finanziaria (LEASING) GARANZIE Informazioni sulla società di leasing HYPO VORARLBERG LEASING S.p.A. è un intermediario finanziario con sede in: 39100 Bolzano

Dettagli

FOGLIO INFORMATIVO MUTUO FARMACIE BT (breve termine) Aggiornato al 29/10/2015 PER CLIENTI NON CONSUMATORI

FOGLIO INFORMATIVO MUTUO FARMACIE BT (breve termine) Aggiornato al 29/10/2015 PER CLIENTI NON CONSUMATORI FOGLIO INFORMATIVO MUTUO FARMACIE BT (breve termine) Aggiornato al 29/10/2015 PER CLIENTI NON CONSUMATORI INFORMAZIONI SULLA BANCA BANCA IFIS S.P.A. Sede Legale: via Terraglio 63-30174 Venezia Mestre Direzione

Dettagli

Tasso fisso. Nome e Cognome/ Ragione Sociale Sede (Indirizzo) Telefono e E-mail

Tasso fisso. Nome e Cognome/ Ragione Sociale Sede (Indirizzo) Telefono e E-mail Tasso fisso INFORMAZIONI SULLA BANCA Banca Reale S.p.A. Sede: Corso Vittorio Emanuele II, 101 10128 Torino; Capitale sociale: Euro 30.000.000,00 interamente versato Numero Verde: 803.808; Sito Internet:

Dettagli

Nome e Cognome/ Ragione Sociale Sede (Indirizzo) Telefono e E-mail. Iscrizione ad Albi o Elenchi Numero Delibera Iscrizione all Albo/ Elenco Qualifica

Nome e Cognome/ Ragione Sociale Sede (Indirizzo) Telefono e E-mail. Iscrizione ad Albi o Elenchi Numero Delibera Iscrizione all Albo/ Elenco Qualifica INFORMAZIONI SULLA BANCA Banca Reale S.p.A. Sede: Corso Vittorio Emanuele II, 101 10128 Torino; Capitale sociale: Euro 30.000.000,00 interamente versato Numero Verde: 803.808; Sito Internet: www.bancareale.it;

Dettagli

DIRITTO PRIVATO DIRITTO PRIVATO. Prof. Raffaele Tuccillo. Anno accademico 2014/2015 II semestre Pubblicità e diritti reali di garanzia

DIRITTO PRIVATO DIRITTO PRIVATO. Prof. Raffaele Tuccillo. Anno accademico 2014/2015 II semestre Pubblicità e diritti reali di garanzia DIRITTO PRIVATO DIRITTO PRIVATO Prof. Raffaele Tuccillo Anno accademico 2014/2015 II semestre Pubblicità e diritti reali di garanzia Pubblicità La PUBBLICITÀ è il sistema predisposto dal legislatore per

Dettagli

EVOLUZIONI DELLA LEGISLAZIONE BANCARIA

EVOLUZIONI DELLA LEGISLAZIONE BANCARIA INDICE SOMMARIO Capitolo I EVOLUZIONI DELLA LEGISLAZIONE BANCARIA I.1. Le origini: dalle suggestioni filo-germaniche alla legislazione del 1926......................... 1 I.2. Le crisi bancarie degli anni

Dettagli

Istituzioni di diritto privato corso L -Z

Istituzioni di diritto privato corso L -Z UNIVERSITÀ DEGLI STUDI DI PARMA DIPARTIMENTO DI ECONOMIA Istituzioni di diritto privato corso L -Z anno accademico 2010/2011 secondo semestre - seconda parte SCHEMI LEZIONI 4 Prof. Avv. Laura Cavandoli

Dettagli

INDICE SOMMARIO. Presentazione della sesta edizione... Presentazione della seconda edizione... PREMESSA

INDICE SOMMARIO. Presentazione della sesta edizione... Presentazione della seconda edizione... PREMESSA Presentazione della sesta edizione... Presentazione della seconda edizione... pag. V VII PREMESSA 1. L assicurazione della responsabilità civile e il suo evolversi nel tempo... 1 2. Possibilità di una

Dettagli

YouGo! Casa Bioedilizia Erogazione a S.A.L.

YouGo! Casa Bioedilizia Erogazione a S.A.L. INFORMAZIONI SULLA BANCA Banca Reale S.p.A. Sede: Corso Vittorio Emanuele II, 101 10128 Torino; Capitale sociale: Euro 30.000.000,00 interamente versato Numero Verde: 803.808; Sito Internet: www.bancareale.it;

Dettagli

INDICE. Sezione I Disposizioni generali

INDICE. Sezione I Disposizioni generali INDICE Evoluzione normativa societaria... Presentazione... pag. V XV D.Lgs. 17 gennaio 2003 n. 6. Riforma organica della disciplina delle società di capitali e società cooperative, in attuazione della

Dettagli

Presentazione... Legenda delle abbreviazioni, acronimi ed espressioni di uso comune utilizzate nel testo.

Presentazione... Legenda delle abbreviazioni, acronimi ed espressioni di uso comune utilizzate nel testo. INDICE SOMMARIO Presentazione... Legenda delle abbreviazioni, acronimi ed espressioni di uso comune utilizzate nel testo. V XVII Introduzione LA DISCIPLINA DEL MERCATO FINANZIARIO TRA RIFORME E CONTRORIFORME

Dettagli

INDICE SOMMARIO. Capitolo Secondo LE ASSICURAZIONI CONTRO I DANNI ALLE COSE. 1. Premessa... Pag. 133. Sezione I

INDICE SOMMARIO. Capitolo Secondo LE ASSICURAZIONI CONTRO I DANNI ALLE COSE. 1. Premessa... Pag. 133. Sezione I Capitolo Primo LE ASSICURAZIONI CONTRO I DANNI IN GENERALE 1. Premessa e piano della trattazione... Pag. 1 2. Assicurazione danni ed assicurazione vita (rinvio)...» 3 3. Il principio indennitario...» 4

Dettagli

MANUALE DI DIRITTO BANCARIO GIUFFRE EDITORE

MANUALE DI DIRITTO BANCARIO GIUFFRE EDITORE Francesco GIORGIANNI Carlo-Maria TARDIVO MANUALE DI DIRITTO BANCARIO GIUFFRE EDITORE INDICE-SOMMARIO INTRODUZIONE MERCATO FINANZIARIO E SISTEMA BANCARIO Capitolo I IL DIRITTO BANCARIO 1. Attività finanziarie,

Dettagli

FOGLIO INFORMATIVO relativo al

FOGLIO INFORMATIVO relativo al FOGLIO INFORMATIVO relativo al FINANZIAMENTO AGRARIO MEDIANTE UTILIZZO INFORMAZIONI SULLA BANCA Banca di Credito Cooperativo di Cassano delle Murge e Tolve S.C. Via Vittorio Veneto n. 9, - 70020 Cassano

Dettagli

INDICE SOMMARIO CAPITOLO SECONDO IL PROJECT FINANCE NEL SISTEMA GIURIDICO ITALIANO. Sezione I LA NORMATIVA IN MATERIA DI LAVORI PUBBLICI

INDICE SOMMARIO CAPITOLO SECONDO IL PROJECT FINANCE NEL SISTEMA GIURIDICO ITALIANO. Sezione I LA NORMATIVA IN MATERIA DI LAVORI PUBBLICI INDICE SOMMARIO CAPITOLO PRIMO IL PROJECT FINANCING OVVERO FINANZA DI PROGETTO. INQUADRAMENTO GENERALE 1. Introduzione... Pag. 1 2. Nozione del Project Financing...» 2 3. Origini storiche del Project Financing...»

Dettagli

INDICE. Prefazione... Introduzione...

INDICE. Prefazione... Introduzione... Prefazione... Introduzione... V IX CAPITOLO I I SERVIZI E LE ATTIVITAv DI INVESTIMENTO 1.1. Servizi ed attività di investimento, strumenti finanziari e prodotti finanziari..... 2 1.2. Servizi accessori....

Dettagli

FOGLIO INFORMATIVO MUTUO FARMACIE MT (medio termine) Aggiornato al 29/10/2015 PER CLIENTI NON CONSUMATORI

FOGLIO INFORMATIVO MUTUO FARMACIE MT (medio termine) Aggiornato al 29/10/2015 PER CLIENTI NON CONSUMATORI FOGLIO INFORMATIVO MUTUO FARMACIE MT (medio termine) Aggiornato al 29/10/2015 PER CLIENTI NON CONSUMATORI INFORMAZIONI SULLA BANCA BANCA IFIS S.P.A. Sede Legale: via Terraglio 63-30174 Venezia Mestre Direzione

Dettagli

INDICE. Prefazione alla decima edizione... Abbreviazioni... INTRODUZIONE CAPITOLO I

INDICE. Prefazione alla decima edizione... Abbreviazioni... INTRODUZIONE CAPITOLO I INDICE Prefazione alla decima edizione.......................... Abbreviazioni.................................... V VII INTRODUZIONE CAPITOLO I A. L ASSICURAZIONE COME OPERAZIONE ECONOMICA...............

Dettagli

FOGLIO INFORMATIVO OPERAZIONI DI LOCAZIONE FINANZIARIA (LEASING) GARANZIE

FOGLIO INFORMATIVO OPERAZIONI DI LOCAZIONE FINANZIARIA (LEASING) GARANZIE FOGLIO INFORMATIVO OPERAZIONI DI LOCAZIONE FINANZIARIA (LEASING) GARANZIE Informazioni sulla società di leasing HYPO VORARLBERG LEASING S.p.A. è un intermediario finanziario. Sede legale: 39100 Bolzano

Dettagli

INDICE SOMMARIO TITOLO III DEI SINGOLI CONTRATTI. Capo I DELLA VENDITA Sezione I Disposizioni generali

INDICE SOMMARIO TITOLO III DEI SINGOLI CONTRATTI. Capo I DELLA VENDITA Sezione I Disposizioni generali INDICE SOMMARIO Presentazione... Gli autori... Abbreviazioni delle principali riviste.... VII XI XXVII TITOLO III DEI SINGOLI CONTRATTI Capo I DELLA VENDITA Sezione I Disposizioni generali Art. 1470. Nozione...

Dettagli

Aggiornato al 8 Febbraio 2011 MUTUO INPDAP 100

Aggiornato al 8 Febbraio 2011 MUTUO INPDAP 100 Pag. 1 / 8 Foglio Informativo finanziamenti Mutuo Inpdap 100 MUTUO INPDAP 100 INFORMAZIONI SULLA BANCA/INTERMEDIARIO Banca Monte dei Paschi di Siena S.p.A. Piazza Salimbeni 3-53100 - Siena Numero verde.

Dettagli

FOGLIO INFORMATIVO PER LE PRINCIPALI GARANZIE CHE ASSISTONO LA LOCAZIONE FINANZIARIA

FOGLIO INFORMATIVO PER LE PRINCIPALI GARANZIE CHE ASSISTONO LA LOCAZIONE FINANZIARIA FOGLIO INFORMATIVO PER LE PRINCIPALI GARANZIE CHE ASSISTONO LA LOCAZIONE FINANZIARIA DISCIPLINA DELLA TRASPARENZA DELLE CONDIZIONI CONTRATTUALI DELLE OPERAZIONI E DEI SERVIZI BANCARI E FINANZIARI (D.LGS.

Dettagli

CAPITOLATO CONTRATTO DI MUTUO RILASCIATO DI IW BANK S.P.A

CAPITOLATO CONTRATTO DI MUTUO RILASCIATO DI IW BANK S.P.A CAPITOLATO CONTRATTO DI MUTUO RILASCIATO DI IW BANK S.P.A Parte Prima Articolo1- Definizioni Nel presente CAPITOLATO: con il temine Finanziamento è indicata l operazione creditizia che si è perfezionata

Dettagli

SEZIONE 1 - INFORMAZIONI SULLA BANCA

SEZIONE 1 - INFORMAZIONI SULLA BANCA PRINCIPALI GARANZIE PER OPERAZIONI DI FINANZIAMENTO ALLE IMPRESE LE CONDIZIONI DI SEGUITO PUBBLICIZZATE NON COSTITUISCONO OFFERTA AL PUBBLICO SEZIONE 1 - INFORMAZIONI SULLA BANCA Denominazione: Iccrea

Dettagli

Foglio informativo n. 1 Aggiornamento n. 7 Data ultimo aggiornamento: 01/01/2010 FOGLIO INFORMATIVO PRESTITO PERSONALE. Informazioni sulla banca

Foglio informativo n. 1 Aggiornamento n. 7 Data ultimo aggiornamento: 01/01/2010 FOGLIO INFORMATIVO PRESTITO PERSONALE. Informazioni sulla banca Foglio informativo n. 1 Aggiornamento n. 7 Data ultimo aggiornamento: 01/01/2010 FOGLIO INFORMATIVO PRESTITO PERSONALE Informazioni sulla banca SANTANDER CONSUMER BANK S.p.A. (da ora SCB) è una Banca,

Dettagli

Indice sommario. PARTE PRIMA Il contratto e le parti

Indice sommario. PARTE PRIMA Il contratto e le parti Indice sommario Presentazione (di PAOLOEFISIO CORRIAS) 1 PARTE PRIMA Il contratto e le parti Capitolo I (di CLAUDIA SOLLAI) 13 Le fonti del contratto di agenzia 1. La pluralità di fonti. Il codice civile

Dettagli

2. I CONTRATTI E LA NUOVA TRASPARENZA PER BANCHE E INTERMEDIARI FINANZIARI

2. I CONTRATTI E LA NUOVA TRASPARENZA PER BANCHE E INTERMEDIARI FINANZIARI 2. I CONTRATTI E LA NUOVA TRASPARENZA PER BANCHE E INTERMEDIARI FINANZIARI 2.2. Brevi cenni sulla nuova trasparenza per banche e 1 intermediari finanziari GLOSSARIO 7 APPROFONDIMENTI 9 NORMATIVA 10 2.2

Dettagli

In collaborazione con

In collaborazione con - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - -

Dettagli

BANCA POPOLARE DELLE PROVINCE CALABRE

BANCA POPOLARE DELLE PROVINCE CALABRE BANCA POPOLARE DELLE PROVINCE CALABRE FOGLIO INFORMATIVO Decorrenza 06/07/2009 Pagina 1 di 6 Sezione I Informazioni sulla Banca BANCA POPOLARE DELLE PROVINCE CALABRE Società cooperativa per azioni Sede

Dettagli

FOGLIO INFORMATIVO MUTUO FARMACIE Aggiornato al 01/07/2015 PER CLIENTI NON CONSUMATORI

FOGLIO INFORMATIVO MUTUO FARMACIE Aggiornato al 01/07/2015 PER CLIENTI NON CONSUMATORI FOGLIO INFORMATIVO MUTUO FARMACIE Aggiornato al 01/07/2015 PER CLIENTI NON CONSUMATORI INFORMAZIONI SULLA BANCA BANCA IFIS S.P.A. Sede Legale: via Terraglio 63-30174 Venezia Mestre Direzione Generale:

Dettagli

Foglio informativo Mutuo ordinario ipotecario Aggiornamento del 30/12/2014

Foglio informativo Mutuo ordinario ipotecario Aggiornamento del 30/12/2014 Foglio informativo Mutuo ordinario ipotecario Aggiornamento del 30/12/2014 Mutuo ordinario ipotecario destinato al Consumatore e al Non Consumatore Informazioni sulla Banca PRADER BANK SPA p.tta della

Dettagli

INDICE SOMMARIO PARTE PRIMA

INDICE SOMMARIO PARTE PRIMA INDICE SOMMARIO Prefazione........................................ 1 PARTE PRIMA TESTO DELLA LEGGE 24 DICEMBRE 1969 N. 990, come modificato dal D.L. 23 dicembre 1976 n. 857, convertito, con modificazioni,

Dettagli

Introduzione LA LEGGE SUL FRANCHISING: OTTO ANNI DOPO!... 1

Introduzione LA LEGGE SUL FRANCHISING: OTTO ANNI DOPO!... 1 INDICE Introduzione LA LEGGE SUL FRANCHISING: OTTO ANNI DOPO!........... 1 Capitolo I NOZIONE DI FRANCHISING E SUE VARIE TIPOLOGIE 1.1. Prima della legge................................ 11 1.2. La definizione

Dettagli

Corso di Educazione Finanziaria. Lezione 3 Finanziamenti

Corso di Educazione Finanziaria. Lezione 3 Finanziamenti Corso di Educazione Finanziaria Lezione 3 Finanziamenti Indice Argomenti trattati in questa lezione sui finanziamenti: Saggio di interesse* (capitalizzazione e attualizzazione, regime semplice, composto

Dettagli

FOGLIO INFORMATIVO RELATIVO AL RILASCIO DI GARANZIE

FOGLIO INFORMATIVO RELATIVO AL RILASCIO DI GARANZIE FOGLIO INFORMATIVO RELATIVO AL RILASCIO DI GARANZIE Versione del 01/01/2014 DISCIPLINA DELLA TRASPARENZA DELLE OPERAZIONI E DEI SERVIZI BANCARI E FINANZIARI (Provvedimento della Banca d Italia del 29.07.2009)

Dettagli

CREDITO AGRARIO E PESCHERECCIO A LUNGO TERMINE

CREDITO AGRARIO E PESCHERECCIO A LUNGO TERMINE Pag. 1 / 8 Foglio Informativo Credito Agrario e Peschereccio a lungo termine CREDITO AGRARIO E PESCHERECCIO A LUNGO TERMINE INFORMAZIONI SULLA BANCA Banca Monte dei Paschi di Siena S.p.A. Piazza Salimbeni

Dettagli

In collaborazione con

In collaborazione con - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - -

Dettagli

FOGLIO INFORMATIVO MUTUI IPOTECARI

FOGLIO INFORMATIVO MUTUI IPOTECARI FOGLIO INFORMATIVO MUTUI IPOTECARI INFORMAZIONI SULLA BANCA MUTUO PRIMA CASA A TASSO VARIABILE Banca Esperia S.p.A., Sede Legale: Via Filodrammatici, 5-20121 Milano - Capitale Sociale Euro 62.999.999,92

Dettagli

INDICE SOMMARIO. Capo XII DEL DEPOSITO. Sezione I Del deposito in generale

INDICE SOMMARIO. Capo XII DEL DEPOSITO. Sezione I Del deposito in generale INDICE SOMMARIO Presentazione... Gli autori... Abbreviazioni delle principali riviste.... VII XI XXXIII Capo XII DEL DEPOSITO Sezione I Del deposito in generale Art. 1766. Nozione... 1 1. Deposito e custodia.

Dettagli

FOGLIO INFORMATIVO FINANZIAMENTO A BREVE TERMINE PER LE IMPRESE

FOGLIO INFORMATIVO FINANZIAMENTO A BREVE TERMINE PER LE IMPRESE INFORMAZIONI SULLA BANCA Denominazione Iscrizione in albi e/o registri Indirizzo della sede legale: Numero di telefono degli uffici ai quali il cliente si può rivolgere per ulteriori informazioni e/o per

Dettagli

Fac-simile INFORMAZIONI EUROPEE DI BASE SUL CREDITO AI CONSUMATORI. Richiesta tramite Banca

Fac-simile INFORMAZIONI EUROPEE DI BASE SUL CREDITO AI CONSUMATORI. Richiesta tramite Banca 1. IDENTITÀ E CONTATTI DEL FINANZIATORE/ INTERMEDIARIO DEL CREDITO Finanziatore/Emittente CartaSi S.p.A. Indirizzo Corso Sempione, 55-20145 Milano Telefono 02.3488.1 Fax 02.3488.4115 Sito web www.cartasi.it

Dettagli

INDICE SOMMARIO. Abbreviazioni delle Riviste e delle Enciclopedie...

INDICE SOMMARIO. Abbreviazioni delle Riviste e delle Enciclopedie... INDICE SOMMARIO Abbreviazioni delle Riviste e delle Enciclopedie... Pag. XIX CAPITOLO I PRELIMINARE, NEGOZI PREPARATORI E FORMAZIONE PROGRESSIVA DEL CONTRATTO di Giovanni Capo 1. La conclusione del contratto

Dettagli

IL MUTUO. Che cos è. Come funziona

IL MUTUO. Che cos è. Come funziona IL MUTUO Che cos è Il mutuo è un finanziamento a medio-lungo termine, erogato da una banca o da altro intermediario finanziario autorizzato, rimborsabile attraverso pagamenti rateali secondo il piano di

Dettagli