PROVINCIA DI GORIZIA RASSEGNA STAMPA LUNEDÌ 8 DICEMBRE Rassegna per ricerca personalizzata

Dimensione: px
Iniziare la visualizzazioe della pagina:

Download "PROVINCIA DI GORIZIA RASSEGNA STAMPA LUNEDÌ 8 DICEMBRE 2008. Rassegna per ricerca personalizzata"

Transcript

1 PROVINCIA DI GORIZIA RASSEGNA STAMPA LUNEDÌ 8 DICEMBRE 2008 Rassegna per ricerca personalizzata

2 Testate/Edizioni in ricerca: Corriere della Sera Espresso Il Friuli Il Gazzettino Pordenone Il Gazzettino Nazionale Il Gazzettino Udine Il Giornale Il Nuovo Friuli Il Piccolo Gorizia Il Piccolo Istria Il Piccolo Nazionale Il Piccolo Monfalcone Il Piccolo Trieste Il Popolo Il Sole 24 Ore Il Sole 24 Ore NordEst La Repubblica La Stampa La Vita Cattolica Messaggero Veneto Udine Messaggero Veneto Gorizia Messaggero Veneto Nazionale Messaggero Veneto Pordenone Panorama Primorski Dnevnik Vita Nuova Voce Isontina Parole chiave in ricerca: Enrico Gherghetta Licia Morsolin Mara Cernic Marco Marincic Marino Visintin Maurizio Di Matteo Maurizio Salomoni Provincia di Gorizia Roberta Demartin Sara Vito Condizione sulle parole: almeno una presente Ordinamento generale: Data decrescente Testate/Edizioni Parole chiave N Titolo Testata-Edizione Data 1 Fortuna, esempio di etica Il Gazzettino Udine Marino Visintin - 2 Le bufale sull'ospedale Il Piccolo Gorizia Enrico Gherghetta - 3 Patat: Basta discariche. Con Pecol dei Lupi Cormons ha gia' dato Il Piccolo Gorizia Enrico Gherghetta - Provincia di Gorizia - 4 Sono 150 i conti dormienti Il Piccolo Gorizia Marino Visintin - Provincia di Gorizia - 5 Spettacolo e conferenze sui diritti umani Il Piccolo Gorizia Provincia di Gorizia - 6 L'ospedaletto e la strana lobby Il Piccolo Monfalcone Enrico Gherghetta - 7 Storie di emigrazione nel calendario bisiaco 2009 Il Piccolo Monfalcone Maurizio Salomoni - 8 Dolegna-Collio sette stelle Messaggero Veneto Gorizia Enrico Gherghetta - Provincia di Gorizia - 9 Europa, concorso della Provincia Messaggero Veneto Gorizia Provincia di Gorizia - 10 Aleksandrinke mostra in Provincia Messaggero Veneto Gorizia Provincia di Gorizia -

3 8 DIC 2008 Il Gazzettino Udine Citta' pagina 15 Ieri anche il governatore Tondo ha partecipato a Udine alla cerimonia in ricordo del parlamentare socialista «Fortuna, esempio di etica)) «Credo che il messaggio che Loris Fortuna ci ha lasciato riguardi l'etica della responsabilità: etica della quale ancor oggi il nostro Paese e la Regione hanno bisogno per un futuro migliore». Così il presidente della Regione, Renzo Tondo, ha ricordato il senatore Loris Fortuna nel 23 della scomparsa nel corso di una semplice cerimonia, ieri mattina, nel Cimitero di Udine. Un'amicizia, quella fra Fortuna e Tondo, che risale ai tempi del terremoto, quando l'allora parlamentare guidò una visita di deputati e senatori sui luoghi della tragedia, fra cui Tolmezzo, di cui Tondo era vicesindaco. Tra le caratteristiche di Fortuna, il presidente ha sottolineato La cerimonia in ricordo di Loris Fortuna ieri mattina a Udine «lospirito di libertà e l'autonomia di giudizio: qualità che furono sempre accompagnate in lui dalla piena consapevolezza della centralità e dei diritti della persona». E tra le "battaglie" di Fortuna ci furono quelle sui diritti civili: per l'introduzione del divorzio e per la legge 194,intesa non come una mera conquista di libertà per la donna, bensì quale strumento per combattere l'aborto clandestino. Grande attenzione, poi, Loris Fortuna ebbe per le potenzialità e la specialità del Friuli Venezia Giulia. Anche il Circolo Socialisti Isontini ha ricordato la figura del politico friulano, con un appuntamento a Gorizia sotto l'effige di Fortuna, situata in una targa bronzea collocata in via BarzeUini. Erano presenti, tra gli altri, l'assessore provinciale Marino Visintin, l'ex vìcesegretario regionale dello Sdi Sergio Medeot, il refèrente isontino del Partito Radicale Pietro Pipì, amministratori comunali e molta gente comune. Taglio medio

4 8 DIC 2008 Il Piccolo Gorizia Agenda e Taccuino pagina 15 OTTIMISMO INFONDATO DI ROMOLI&C Le bufale sull ospedale Tutti pazzi per il San Giovanni. Così viene da pensare leggendo le cronache della terza inaugurazione del San Giovanni di Dio. Dalle parole delle autorità scopriamo incredibile a dirsi di non avere in città un ospedaletto di rete, ma addirittura un ospedale modello, all avanguardia, il meglio del Nord- Est, con buona pace, ad esempio, di Mestre che pochi mesi fa ha inaugurato un ospedale veramente e totalmente nuovo, corrispondente in pieno alle direttive nazionali in materia. Gorizia batte Mestre 3-0. Triestini e udinesi adesso si rodono per l invidia. Puro fantacalcio. Per far passare una bufala di tali dimensioni è immediatamente partita una campagna di fidelizzazione dei goriziani. Tondo: «Siate orgogliosi di questo ospedale»; Gherghetta: «Gorizia può disporre di una struttura... la più avanzata della regione». Dichiarazioni che sono sintomo di un timore strisciante, quello che i goriziani, come nella favola, tra poco comincino a gridare «il re è nudo!». È questo il motivo per cui Tondo, Gherghetta, Romoli dicono in coro basta con le critiche, cessiamo con le polemiche. Un atteggiamento psicologico di rimozione del problema sanità, un invocazione di assoluzione per un passato certamente né trasparente né lungimirante. Una indecente proposta a concordare su errori e interessi politici che non corrispondono con gli interessi della comunità. Mi dispiace, simili inviti non si possono accettare. Non si può divenire muti e ciechi per la tranquillità mediatica di qualche politico. Non si può dimenticare che politica è essere a servizio di una comunità e non di un partito, di una lobby trasversale, di un personaggio. Bernardo De Santis Progetto Gorizia Taglio alto

5 8 DIC 2008 Il Piccolo Gorizia Isontino pagina 17 Patat: «Basta discariche Con Pecol dei Lupi Cormons ha già dato» Il sindaco convocherà i capigruppo. «Se l impianto dibrazzanosaràriaperto,almenocidianogaranzie» di FRANCESCO FAIN CORMONS «Convocherò immediatamente l assemblea dei capigruppo sul caso della discarica di Brazzano. Anche se gli spazi di manovra sono ridottissimi, il nostro obiettivo è di continuare ad opporci a tale realizzazione: e l opposizione deve essere espressa da tutte le forze politiche perché non è un problema soltanto della maggioranza. Cormons ha già dato». È tutt altro che rassegnato il sindaco Luciano Patat all indomani dell incontro con il presidente della Provincia Enrico Gherghetta. Nodo del contendere: la riapertura e l ampliamento della discarica per inerti sita in località Cave, a Brazzano. Una realizzazione «ineludibile» secondo Gherghetta ma che all amministrazione comunale piace poco. E il primo cittadino lo dice a chiare lettere anche se è estremamente realista riguardo una battaglia che si LO SFOGO «Di fronte alla decisione della Conferenza tecnica, il Comune non può fare nulla» presenta irrimediabilmente in salita. Sindaco, qual è la cosa che maggiormente la amareggia in questa vicenda? Mettetevi nei miei panni. Rappresento il Comune di Cormons, devo tutelare il territorio ma a decidere sulla futura discarica è un altro organismo, la Conferenza tecnica. E il suo pronunciamento è legge. Se un cittadino mi avvicina e mi chiede perché non ho bloccato tale realizzazione, non posso che rispondere così: Non potevo fare altro. A decidere non è il Comune. Ma perché vi opponete a una discarica per inerti che, per definizione, non inquina? Innanzitutto, mi devono spiegare perché è previsto l utilizzo di un telo protettivo. Se si tratta di materiale inerte, a cosa serve? Secondo: la posizione di quella discarica è molto delicata: si trova vicino al corso del fiume Judrio, in un terreno ghiaioso, vicino ai pozzi dell acqua. Ammettiamo anche che, alla fine, lì saranno condotti soltanto inerti ma chi mi dice che, nel futuro, la destinazione dell area non cambierà? E poi, c è un altra questione. Quale? Mi sembra che il presidente Gherghetta abbia, a più riprese, dichiarato che non ci saranno nuove discariche nell Isontino. D accordo, lui dice che questo sarà un impianto per inerti e che la sua opposizione riguarda i siti per i rifiuti solidi urbani e per quelli pericolosi. Ma si tratta, pur sempre, di una discarica. E Cormons ha già dato con Pecol dei Lupi in questi anni. Non mollate, quindi. Come esprimerete la vostra opposizione? Non bisogna mollare anche se bisogna essere realisti. Per vie legali, si può fare ben poco. Convocherò i capigruppo e concorderemo una linea comune. Se non ci saranno alternative, come sembra, all ampliamento della discarica, chiederemo il massimo delle garanzie a tutela del nostro territorio. Cormons ha vocazioni turistiche e dobbiamo assolutamente salvaguardare le varie zone. Quali garanzie chiederete se non ci sarà verso di tornare indietro? Vogliamo che venga fatto un elenco preciso e millimetrico dei materiali da conferire in quella discarica. E chiederemo alla Provincia di vigilare affinché non ci siano distorsioni. In altre parole, ci mettiamo nelle mani di Gherghetta. PROVINCIA. Ieri, il presidente della Provincia era stato chiaro. Anzi, chiarissimo. Aveva dichiarato nel corso dell incontro con l amministrazione comunale cormonese: «Il nullaosta della Provincia all ampliamento della discarica per inerti di Brazzano è un atto dovuto. In altre parole: non abbiamo scelte. Comunque, ho rassicurato il sindaco Patat che chiederò all imprenditore proprietario dell impianto di togliere dall elenco dei materiali da condurre in discarica tutto ciò che possa creare allarme ingiustificato». Ormai non ci sono più dubbi. La discarica di seconda categoria per materiali inerti sita in località Cave di Cormòns, fra l area cimiteriale della frazione di Brazzano e il fiume Judrio, sarà ampliata di 11 mila metri cubi. Ma la giunta Patat non vuole darsi per vinta. Taglio alto

6 8 DIC 2008 Il Piccolo Gorizia Isontino pagina 17 La discarica contestata sita a Brazzano in località Cave e a sinistra il sindaco Patat (foto Bumbaca) Taglio alto

7 8 DIC 2008 Il Piccolo Gorizia Cronaca pagina 14 ECONOMIA Sono 150 i conti dormienti in posta e nelle banche Fra gli intestatari dei libretti anche l assessore provinciale Visintin GORIZIA Sono lì. Ormai da dieci anni. Sono i cosiddetti conti «dormienti»: depositi immobilizzati nelle banche e alle Poste perché non si registrano movimenti: né prelievi, né altre operazioni, nemmeno la richiesta di un banale estratto conto. In provincia di Gorizia sono 150 gli intestatari di questo piccolo «tesoro». Non pochi. In molti casi si tratta di persone passate a miglior vita ma c è anche chi ha perso il libretto o ha scelto deliberatamente di mantenerli in vita con una cifra simbolica perché le spese di estinzione erano poco convenienti. È il caso di un conto intestato all assessore provinciale alle Politiche attive del lavoro, Ma- Marino Visintin rino Visintin. «Ho fatto i debiti calcoli e ho scoperto che per estinguerlo avrei speso più di quanto il conto corrente conteneva». A pagina 14 Taglio alto

8 8 DIC 2008 Il Piccolo Gorizia Cronaca pagina 14 UNPICCOLOTESORONELLEBANCHEEINPOSTA Sono 150 i conti «dormienti» Ci sono intestatari eccellenti come l assessore Visintin di FRANCESCO FAIN Sono lì. Ormai da dieci anni. Sono i cosiddetti conti «dormienti»: depositi immobilizzati nelle banche e alle Poste perché non si registrano movimenti: né prelievi, né altre operazioni, nemmeno la richiesta di un banale estratto conto. In provincia di Gorizia sono 150 gli intestatari di questo piccolo «tesoro». Non pochi. In molti casi si tratta di persone passate a miglior vita ma c è anche chi ha perso il libretto o ha scelto deliberatamente di mantenerli in vita con una cifra simbolica perché le spese di estinzione erano poco convenienti. È il caso di un conto intestato all assessore provinciale alle Politiche attive del lavoro, Marino Visintin. «Ho fatto i debiti calcoli e ho scoperto che per estinguerlo avrei speso più di quanto il conto corrente conteneva. Per questo, l ho lasciato lì. Ci saranno dentro, sì e no, dieci euro. Come potete ben capire, senza quei soldi non vado in bancarotta». Diverso il caso del mossese Pietro «Pierino» Simonetti, molto conosciuto per l intensa attività svolta nell ambito del volontariato. Cos è successo? Semplicemente, ha perso il libretto. «In quel conto, ci saranno 200mila lire, non di più. Sarà mia cura riscattare quei soldi». Ma come siamo riusciti a risalire ai nomi degli intestatari? Nessuna particolare capacità investigativa. Molto più banalmente è stato il ministero dell Economia, sul suo sito Internet, a rivelare i nominativi, senza chiaramente indicare l ammontare del conto. Comunque, c è tempo fino al 15 dicembre per «risvegliare» i conti dormienti. A quanto realmente ammonti il capitale di tale «tesoro», non si sa. Gli ultimi dati (che riguardano tutta Italia) parlano di una cifra che non arriva ai 2 miliardi di euro, ben lontana dalle stime iniziali, che veleggiavano tra i 10 e i 15 miliardi. Ma, alla fine, anche i 2 miliardi potrebbero rivelarsi una stima ottimista. Ma ecco gli intestatari dei conti «in sonno». Si tratta di Sabrina Alessandrino, Jasmine Allani, Elena Altobelli, Francesca Andriani, Luigi Bandelli, Maria Angela Marsi Bandelli, Pace Barison, Giuseppe Basso, Maria Battisti, Giorgio Bean, Nelvia Benes, Luigina Benvenuti, Iolanda Bernarsis, Silvano Blason, Lidia Blazic, Palma Bodigoi, Mara Bonanni, Maria Carmela Bonnes, Antonio Boschin, Paola Brainich, Vittorio Bramo, Mario Bregant, Maria Donata Cataldo, Lucia Cattarin, Annalisa Claudia Chiades, Alessandro Clede, Ada Clemente, Olga Codarin, Fabio Collovati, Gian Nicola Corbatto, Anita Cortese, Emma Cortese, Bruno Cotic, Elisabetta Culot, Maria De Mattia, Silvia De Petris, Patrizia Dissabo, Andreina Dramani, Alfredo Antonio Fabris, Mario Falzari, Iolanda Ferletti, Giuseppe Ferrara, Luigi Franco, Nelly Fulizio, Iolanda Furlan, Maria Silvana Furlan, Stefano Gasparri, Mario Gergolet, Rocco Gerin, Silvia Gressani, Marco Gri Marizza, Giuseppe Grion, Maria Grion, Paolo Grion, Felicita Grudina, Luigi Guolo, Silvestro Hoban, Roberto Hvala, Angela Laurentic, Gino Leban, Paola Lekan, Caterina Lenardi, Silvano Lonzar, Sergio Louvier, Ferruccio Marega, Maria Marega, Marina Marega, Marisa Marega, Anna Maria Marini, Ales Markovic, Renzo Marra, Angela Marton, Giordano, Mattei, Mauro Mauri, Roberto Medeot, Renato Meneghin, Renzo Meneghin, Brunella Merluzzi, Giovanni Merluzzi, Carmela Miklus, Angelo Moimas, Francesca Moretti, Maria Mrak, Adriano Nadaia, Eugenio Nadaia, Lidia Novaioli, Franca Olivieri, Rosanna Olivieri, Luigia Pacorini, Anita Padovan, Maria Paulin, Giuseppe Pelizon, Giulia Peritz, Iolanda Pertot, Luigi Pettarin, Giorgio Piani, Italo Piani, Rosalia Picciulin, Nevia Piccotti, Oddone Piccotti, Renato Pirolo, Alessandro Pitta, Enzo Podverscek, Liliana Polo, Antonio Pontel, Rafael Premrl, Michele Princic, Stojana Radinja, Bruna Rossi, Marija Rusjan, Giovanna Semeraro Russjan, Carmen Salerno, Onorina Sambo, Maria Consuelo Sbrizzi, Clelia Seculin, Francesco Semeraro, Guido Sfiligoi, Pietro Simonetti, Giuseppe Sion, Pavla Sobotic, Nevio Sori, Davide Struchel, Lidia Suran, Daniele Tecnovez, Luigia Terkuc, Giuseppina Todisco, Tamara Tofful, Maria Gabriella Tolomio, Sara Tomasin, Anna Tortul, Silvana Tortul, Daniela Toso, Giovanni Toso, Fausto Trevisan, Arturo Venica, Daniela Vidmar, Ugo Vidoz, Antonietta Visintin, Armando Visintin, Giovanni Visintin, Lino Visintin, Marino Visintin, Paola Vorgig Mazzucato, Majda Volk, Nata Vukic, Vito Wilfinger, Maria Zanelli, Diego Zanet, Loredana Zaratin, Maria Grazia Zia, Franco Zoff, Giuseppe Zoff, Mario Zoff, Stefano Zoff, Albina Zoppis, Olimpia Zorzin, Paolo Zuppel. L assessore provinciale al Lavoro, Marino Visintin Taglio alto

9 8 DIC 2008 Il Piccolo Gorizia Cronaca pagina 14 PUPKIN KABARETT Spettacolo e conferenze sui Diritti umani Un fitto happening con lo spettacolo della compagnia Pupkin Kabarett e con la proiezione dei video realizzati dai ragazzi delle scuole superiori della provincia di Gorizia sugli articoli della carta dei diritti umani oltre alla presentazione del cortometraggio «Maddalena». Ma anche un appuntamento con il coordinatore del Centro di documentazione ebraica di Milano Michele Sarfatti. Sono questi gli ingredienti della ricca giornata di incontro di mercoledì. Mercoledì ricorre il 60 anniversario dalla dichiarazione universale dei diritti umani e la Provincia, insieme all associazione Itinerari arti visive, non ha voluto perdere l occasione per promuovere un momento di riflessione sulla questione. Per i ragazzi delle scuole il percorso del progetto «I giovani e i diritti umani» è iniziato a ottobre. Suddivisi in gruppi, sono partiti da uno degli articoli della carta dei diritti umani per realizzare un breve video sul tema. Tutte le opere verranno proiettate mercoledì mattina alle 10 al Kulturni dom di via Brass e il miglior spot verrà premiato da una giuria di esperti. Prima della performance della compagnia Pupkin Kabarett, verrà proiettato il cortometraggio «Maddalena». Diretto da Claudio Camarca e inserito nel film collettivo presentato alla Festa del Cinema di Roma «All human rights for all» è interpretato da Anita Caprioli («Manuale d amore» di Giovanni Veronesi, «Denti» di Gabriele Salvatores) e prodotto dalla goriziana Galaxia video in collaborazione con Iav. In parallelo, alle 11 nell aula magna dell Itis «Galilei» Michele Sarfatti terrà una conferenza sulle leggi razziali introdotte in Italia nel Alle verranno replicate al Kulturni dom tanto le proiezioni, quanto lo spettacolo del Papkin Kabarett. Per i genitori, ma anche per i curiosi sarà un occasione per vedere il mondo visto dal punto di vista degli adolescenti. (s.b.) Taglio basso

10 8 DIC 2008 Il Piccolo Monfalcone Lettere pagina 15 SAN GIOVANNI L ospedaletto e la strana lobby Leggendo le cronache della terza inaugurazione del San Giovanni di Dio dalle autorità scopriamo di non avere a Gorizia un ospedaletto di rete, ma addirittura un ospedale modello. Per far passare una bufala di tali dimensioni è immediatamente partita una campagna di fidelizzazione dei goriziani. Tondo: «Siate orgogliosi di questo ospedale»; Gherghetta: «Gorizia può disporre di una struttura... la più avanzata della regione». Dichiarazioni che sono sintomo di un timore strisciante, quello che i goriziani e gli isontini, come nella favola, tra poco comincino a gridare «il re è nudo!». È questo il motivo per cui Tondo, Gherghetta, Romoli dicono in coro basta con le critiche. Un atteggiamento psicologico di rimozione del problema sanità, un invocazione di assoluzione per un passato certamente né trasparente né lungimirante. Una indecente proposta a concordare su errori e interessi politici che non corrispondono con gli interessi della comunità. Un auspicio a lasciar cadere spiacevoli argomenti quali lo sviluppo della sanità provinciale e goriziana, la gestione dell Ass2 Isontina, la demotivazione e sofferenza del personale e, soprattutto, l insoddisfazione, spesso la rabbia e la protesta, dei cittadini. Mi dispiace, simili inviti non si possono accettare. Non si può divenire muti e ciechi per la tranquillità mediatica di qualche politico. Tanto più che la prima onda sismica per il San Giovanni e la sanità goriziana è stata annunciata proprio ieri dall assessore Kosic. Nel 2009 la giunta regionale metterà mano alla rete regionale ospedaliera. Per Gorizia si annunciano tempi ancora più duri. Vogliamo scommettere? Bernardo De Santis Spalla sinistra

11 8 DIC 2008 Il Piccolo Monfalcone Agenda e Taccuino pagina 15 AFFOLLATA PRESENTAZIONE A TURRIACO Storie di emigrazione nel Calendario bisiaco 2009 TURRIACO È stata una serata commovente e sentita quella che a Turriaco che ha visto la presentazione del Calandario dei paesi bisiachi, giunto alla sua 14.esima edizione. Tema portante del calandario di quest'anno è l'emigrazione, ossia la storia di tante famiglie della Bisiacaria che sono state costrette a cercare fortuna in altri luoghi, famiglie per cui l emigrazione significava sopravvivenza. La presentazione è stata però anche un modo per ricordare con affetto Armando Tomasin, ideatore della pubblicazione edita dal Circolo culturale Brandl. La serata, condotta da Flavio Gon, è partita con un excursus storico sul fenomeno dell'emigrazione locale curato da uno degli autori dell'opera, Sergio Gregorin, per proseguire con una lettura di aneddoti da parte di Vittorio Spanghero e di articoli di cento anni fa da parte del gruppo teatrale Brandl e per concludersi con il discorso dell'altro autore Dorino Fabris. Il ricercatore ha compiuto un excursus su tutti i calendari degli anni passati per giungere a oggi e alla difficile cornice che lo ha visto protagonista del lavoro: «Mi è stato difficile portare avanti questo lavoro senza Armando Tomasin - ha sottolineato - tanto da pensare che questa sia la mia ultima partecipazione alla realizzazione dell'opera». Molte le autorità presenti tra cui il sindaco Alessandra Brumat, il presidente del Credito cooperativo Tonca, l'assessore provinciale Salomoni e il parroco di Turriaco don Fabrissin. Per il Gruppo costumi tradizionali bisiachi la presidente Caterina Chittaro ha ricordato che anche quest anno il Calendario sarà donato a un «bisiac» diventato famoso mentre la presidente del circolo Brandl Elisa Baldo ha ringraziato tutti coloro che hanno collaborato alla realizzazione dell'opera a partire dagli autori e dai prestatori di foto e documenti. Il pubblico presente alla serata bisiaca (Foto Bergamasco) Taglio basso

12 8 DIC 2008 Messaggero Veneto Gorizia Isontino pagina 3 DOMANI Dolegna-Collio sette stelle: presentazione in Provincia DOLEGNA. Sarà presentato domani in Provincia, alla presenza del presidente Enrico Gherghetta,ilprogettodisviluppoterritoriale Dolegna Collio a 7 stelle, tesoasviluppareilterritoriodolegnese attraverso il coinvolgimentodi vari settoridiintervento,economico, sociale e ambientale. Il progetto smuoverà capitali per 10 milioni di euro, compresi l indotto e la ricaduta degli interventi per le 14 aziende interessate, che faranno da volano per la crescita del territorio. Numerosi i soggetti coinvolti, dalla Provincia al Comune, dalla BancapopolarediCividalealCentro di assistenza agricola Coldiretti che ne ha curato il progetto.ilcomunedolegnesesièfattoportavoce di questoimportante progetto economico, testimoniandonelavalenzaattribuita alla collaborazioneconleaziendeagricole del territorio nell interesse comune di migliorare e sviluppare le realtà del Collio. Tuttiisoggetticoinvoltinelpatto si pongono l obiettivo, oltre che di valorizzare il territorio, anche di arricchire l offerta turistica. Tra le finalità, l ammodernamento delle strutture aziendali. (i.p.) Taglio medio

13 8 DIC 2008 Messaggero Veneto Gorizia Cronaca pagina 2 INCARICO Europa, concorso della Provincia La Provincia di Gorizia ha indetto un concorso per un incarico di consulenza e collaborazione per l istituzione di un nuovo servizio denominato Europa. L incaricohaperoggetto unacollaborazione con il territorio sloveno legato al concetto di Europrovincia. Per maggiori informazioni si può visitare il sito www. provincia.gorizia.it nella sezione concorsi. Breve

14 8 DIC 2008 Messaggero Veneto Gorizia Cronaca pagina 2 INIZIATIVE Aleksandrinke mostra in Provincia Il ciclo d iniziative promosse dalla Provincia per ricordare le Aleksandrinke comincerà domani alle 18 con l inaugurazione di una mostra nella sala pre-consiglio. Breve

INTERVISTA 1 DI DEBORA ROSCIANI A MAURIZIO ZORDAN, FOCUS ECONOMIA, RADIO24

INTERVISTA 1 DI DEBORA ROSCIANI A MAURIZIO ZORDAN, FOCUS ECONOMIA, RADIO24 25 ottobre 2013 INTERVISTA 1 DI DEBORA ROSCIANI A MAURIZIO ZORDAN, FOCUS ECONOMIA, RADIO24 Audio da min. 12:00 a 20:45 su http://www.radio24.ilsole24ore.com/player.php?channel=2&idprogramma=focuseconomia&date=2013-10-25&idpuntata=gslaqfoox,

Dettagli

Chi ha una mano per combattere, anche solo con la penna e l arte dello scrivere, ha anche un cuore

Chi ha una mano per combattere, anche solo con la penna e l arte dello scrivere, ha anche un cuore Chi ha una mano per combattere, anche solo con la penna e l arte dello scrivere, ha anche un cuore grande, capace di affrontare il sacrificio per lasciarci. Enzo Baldoni non è solo. Ognuno di noi è Unico

Dettagli

PROVINCIA DI GORIZIA RASSEGNA STAMPA LUNEDI 11 GIUGNO 2007

PROVINCIA DI GORIZIA RASSEGNA STAMPA LUNEDI 11 GIUGNO 2007 PROVINCIA DI GORIZIA RASSEGNA STAMPA di LUNEDI 11 GIUGNO 2007 N Titolo Testata-Edizione Data 1 Sagrado Il Piccolo Gorizia 11-06-2007 2 Apt, autobus piu' accessibili per i disabili Messaggero Veneto Gorizia

Dettagli

11 punto all ordine del giorno: Riapprovazione piano industriale del servizio. PRESIDENTE DEL CONSIGLIO COMUNALE Per quanto riguarda questa

11 punto all ordine del giorno: Riapprovazione piano industriale del servizio. PRESIDENTE DEL CONSIGLIO COMUNALE Per quanto riguarda questa 11 punto all ordine del giorno: Riapprovazione piano industriale del servizio raccolta integrato dei rifiuti solidi urbani. PRESIDENTE DEL CONSIGLIO COMUNALE Per quanto riguarda questa delibera di Consiglio,

Dettagli

XV a Giornata del Volontario di Protezione civile a Pordenone: quando i fatti sovrastano le parole

XV a Giornata del Volontario di Protezione civile a Pordenone: quando i fatti sovrastano le parole XV a Giornata del Volontario di Protezione civile a Pordenone: quando i fatti sovrastano le parole REGIONE FRIULI VENEZIA GIULIA Lo scorso sabato 1 dicembre 2012 i padiglioni fieristici di Pordenone hanno

Dettagli

PROVINCIA DI GORIZIA RASSEGNA STAMPA LUNEDÌ 24 OTTOBRE 2011. Rassegna per testata/edizione

PROVINCIA DI GORIZIA RASSEGNA STAMPA LUNEDÌ 24 OTTOBRE 2011. Rassegna per testata/edizione PROVINCIA DI GORIZIA RASSEGNA STAMPA LUNEDÌ 24 OTTOBRE 2011 Rassegna per testata/edizione N Titolo Testata-Edizione Data 1 Nuova presidente al Soroptimst Il Piccolo Gorizia/Monfalcone 24-10-2011 Provincia

Dettagli

PRESENTAZIONE DEL LIBRO Siria MON AMOUR

PRESENTAZIONE DEL LIBRO Siria MON AMOUR PRESENTAZIONE DEL LIBRO Siria MON AMOUR Reading del libro a cura dei ragazzi della IIIA della scuola media n. 2 "S. Farina" Con la collaborazione della libreria Il Labirinto di Alghero Un matrimonio combinato,

Dettagli

FRIULI NEL MONDO. XIIConvention. ( Cunvigne ) Cormons, 1-2 agosto 2015. Convegno, relazioni, interventi istituzionali.

FRIULI NEL MONDO. XIIConvention. ( Cunvigne ) Cormons, 1-2 agosto 2015. Convegno, relazioni, interventi istituzionali. FRIULI NEL MONDO XIIConvention ( Cunvigne ) Cormons, 1-2 agosto 2015 Convegno, relazioni, interventi istituzionali. La Regione rappresentata dall Assessore Torrenti 1985-2015 : dopo trent anni Cormòns

Dettagli

DOSSIER CONFCOMMERCIO MODENA Lunedì, 16 giugno 2014

DOSSIER CONFCOMMERCIO MODENA Lunedì, 16 giugno 2014 DOSSIER CONFCOMMERCIO MODENA Lunedì, 16 giugno 2014 15/06/2014 Gazzetta di Modena Pagina 11 15/06/2014 Il Resto del Carlino (ed. Modena) Pagina 5 15/06/2014 Gazzetta di Modena Pagina 9 DOSSIER CONFCOMMERCIO

Dettagli

Programma per i bambini

Programma per i bambini Report finale Progetto Solidarietà a.s. 2014/2015 prima tappa: 25^ Giornata Internazionale dei Diritti dell Infanzia e dell Adolescenza - sabato 22 novembre 2014 con il patrocinio morale Programma per

Dettagli

ISTITUTO MAGISTRALE T.GULLI

ISTITUTO MAGISTRALE T.GULLI PROGRAMMA OPERATIVO REGIONALE IT051PO003FSE ISTITUTO MAGISTRALE T.GULLI Anno scolastico 2012/2013 Pon Imprenditore DONNA Codice Progetto- C5 120h di Tirocinio e stage Simulazione aziendale, alternanza

Dettagli

La Protezione civile a Manzano: 20 anni al fianco dei cittadini

La Protezione civile a Manzano: 20 anni al fianco dei cittadini La Protezione civile a Manzano: 20 anni al fianco dei cittadini Istituita nel 1991, la Squadra di Pc del Comune di Manzano festeggia il suo compleanno ricordando il passato pionieristico e premiando i

Dettagli

MUSICA DI GRANDE SPESSORE. I programmi sono due (Elenco A, elenco B). Associazioni polignanesi nell'elenco di 'serie B'.

MUSICA DI GRANDE SPESSORE. I programmi sono due (Elenco A, elenco B). Associazioni polignanesi nell'elenco di 'serie B'. MUSICA DI GRANDE SPESSORE I programmi sono due (Elenco A, elenco B). Associazioni polignanesi nell'elenco di 'serie B'. IL MIRACOLO D'ORAZIO: Il direttore ha fatto tutto in pochi giorni? Ci siamo. I programmi

Dettagli

CASA MODERNA 61^ edizione Udine Fiere, 27 settembre 6 ottobre 2014

CASA MODERNA 61^ edizione Udine Fiere, 27 settembre 6 ottobre 2014 CASA MODERNA 61^ edizione Udine Fiere, 27 settembre 6 ottobre 2014 La promozione di Casa Moderna ha sempre cercato di utilizzare al meglio le risorse e i mezzi a disposizione creando un media-mix in grado

Dettagli

Amore in Paradiso. Capitolo I

Amore in Paradiso. Capitolo I 4 Amore in Paradiso Capitolo I Paradiso. Ufficio dei desideri. Tanti angeli vanno e vengono nella stanza. Arriva un fax. Lo ha mandato qualcuno dalla Terra, un uomo. Quando gli uomini vogliono qualcosa,

Dettagli

LA GRANDE GUERRA sui media

LA GRANDE GUERRA sui media LA GRANDE GUERRA sui media 1 IL CENTRO http://ilcentro.gelocal.it/pescara/cronaca/2015/11/21/news/marini-la-grande-guerra-e-il-terrorismo- 1.12485624 Il CENTRO 22 novembre 2015 2 Il Messaggero 22 novembre

Dettagli

- presentazione e proposta all'amministrazione Comunale di un piano di iniziative e attività; - varie ed eventuali;

- presentazione e proposta all'amministrazione Comunale di un piano di iniziative e attività; - varie ed eventuali; Pontedera, 15/04/2016 Consulta di quartiere N. 1 Centro città, nord ferrovia, villaggi, il chiesino. Verbale riunione consulta del giorno 12 Aprile 2016 ordine del giorno: - presentazione e proposta all'amministrazione

Dettagli

RASSEGNA STAMPA LOCALE

RASSEGNA STAMPA LOCALE IL GAZZETTINO.IT 29 novembre 2010 RASSEGNA STAMPA LOCALE Scuole cattoliche in rivolta: «I debiti aumentano, così lo Stato ci fa chiudere» Il coordinatore contro Sacconi e il governo: «Avanziamo 400mila

Dettagli

Da: La Nuova Ferrara RASSEGNA STAMPA

Da: La Nuova Ferrara RASSEGNA STAMPA Da: La Nuova Ferrara RASSEGNA STAMPA Da: Estense.com Vigarano, ecco il nuovo polo scolastico Paron: Scelta la data dell'11 settembre per riprenderci il futuro di Federica Pezzoli Vigarano Mainarda. Quello

Dettagli

RASSEGNA STAMPA PRANZO DI SOLIDARIETA. A cura di. Agenzia Comunicatio

RASSEGNA STAMPA PRANZO DI SOLIDARIETA. A cura di. Agenzia Comunicatio RASSEGNA STAMPA PRANZO DI SOLIDARIETA A cura di Agenzia Comunicatio COMUNICATO STAMPA CRISI; CEIS: OLTRE 150 PERSONE AL PRANZO DI SOLIDARIETA' ORGANIZZATO DAI RAGAZZI DELLE COMUNITA TERAPEUTICHE Al pranzo

Dettagli

IL POLO DELLA DISCORDIA

IL POLO DELLA DISCORDIA IL POLO DELLA DISCORDIA Illustrazione di Matteo Pericoli 2001 Cliente. Buongiorno. Sono venuto a ritirare i biglietti per il «Viaggio Avventura» al Polo Nord. Agente di viaggio. (Silenzio imbarazzato.)

Dettagli

Rassegna stampa quotidiana

Rassegna stampa quotidiana Rassegna stampa quotidiana Napoli, A cura di Ida Palisi - Ufficio stampa Gesco 081 7872037 int. 5 ufficio.stampa@gescosociale.it - www.gescosociale.it giovedì 5 marzo 2015 Accaparlante Comunicato stampa

Dettagli

Iniziativa a favore dei Bambini in cura presso l Ospedale infantile Burlo Garofolo di Trieste con manifestazione indetta nelle giornate del 27/28

Iniziativa a favore dei Bambini in cura presso l Ospedale infantile Burlo Garofolo di Trieste con manifestazione indetta nelle giornate del 27/28 Iniziativa a favore dei Bambini in cura presso l Ospedale infantile Burlo Garofolo di Trieste con manifestazione indetta nelle giornate del 27/28 settembre 2014 unitamente alla SSL 2 Isontina sulla prevenzione

Dettagli

L ESERCITO DEI BISCOTTI

L ESERCITO DEI BISCOTTI L ESERCITO DEI BISCOTTI Siamo gli alunni del Convitto Nazionale Paolo Diacono, un Istituzione Educativa dello Stato, presente a Cividale del Friuli dal 1876. L offerta formativa del Convitto comprende:

Dettagli

Se il rapporto banca - agricoltori è consolidato anche dal formaggio

Se il rapporto banca - agricoltori è consolidato anche dal formaggio Credito agrario Se il rapporto banca - agricoltori è consolidato anche dal formaggio di Giorgio Setti Tavola rotonda organizzata a Modena da Bper Banca su agricoltura e prodotti tipici, con la partecipazione

Dettagli

ROTARY CLUB NOALE DEI TEMPESTA. Distretto 2060. GIUSEPPE TREVISAN Presidente 2010/2011

ROTARY CLUB NOALE DEI TEMPESTA. Distretto 2060. GIUSEPPE TREVISAN Presidente 2010/2011 ROTARY CLUB NOALE DEI TEMPESTA GIUSEPPE TREVISAN Presidente 2010/2011 Per smaltire le eco-balle e i rifiuti accumulati nella città di Napoli neanche l inceneritore di Brescia, tra i migliori d Europa,

Dettagli

Intanto buon giorno a tutti. Cercherò di essere breve perché mi hanno chiesto di concludere entro le 13:30.

Intanto buon giorno a tutti. Cercherò di essere breve perché mi hanno chiesto di concludere entro le 13:30. Proto Tilocca Intanto buon giorno a tutti. Cercherò di essere breve perché mi hanno chiesto di concludere entro le 13:30. Intanto permettetemi di ringraziare, a nome del CTM, la Regione non solo per averci

Dettagli

MARONI TOGLIE IL BOLLO AI MOTORINI La proposta della Lega Nord ora è realtà

MARONI TOGLIE IL BOLLO AI MOTORINI La proposta della Lega Nord ora è realtà Lombardia Libera Bollettino a cura del Gruppo Lega Nord in Regione Lombardia (Fonti utilizzate: agenzia di stampa Lombardia Notizie e siti web Regione Lombardia) MARONI TOGLIE IL BOLLO AI MOTORINI La proposta

Dettagli

LIBERI DI ESSERE, LIBERI DI MUOVERSI

LIBERI DI ESSERE, LIBERI DI MUOVERSI RASSEGNA STAMPA LIBERI DI ESSERE, LIBERI DI MUOVERSI A cura di Agenzia Comunicatio COMUNICATO STAMPA MUNICIPIO I, CONSEGNATO TAXI SOLIDALE PER ANZIANI IN DIFFICOLTA Testimonial d eccezione l attore Giulio

Dettagli

BOZZA NON CORRETTA. MISSIONE A BARI 26 gennaio 2010 PRESIDENZA DEL VICEPRESIDENTE VINCENZO DE LUCA. La seduta inizia alle 18.29.

BOZZA NON CORRETTA. MISSIONE A BARI 26 gennaio 2010 PRESIDENZA DEL VICEPRESIDENTE VINCENZO DE LUCA. La seduta inizia alle 18.29. MISSIONE A BARI 26 gennaio 2010 PRESIDENZA DEL VICEPRESIDENTE VINCENZO DE LUCA 1/6 La seduta inizia alle 18.29. PRESIDENTE. Siamo in audizione durante la seconda missione in Puglia come Commissione parlamentare

Dettagli

2011 HIGHER SCHOOL CERTIFICATE EXAMINATION. Italian Continuers. (Section I Listening and Responding) Transcript

2011 HIGHER SCHOOL CERTIFICATE EXAMINATION. Italian Continuers. (Section I Listening and Responding) Transcript 2011 HIGHER SCHOOL CERTIFICATE EXAMINATION Italian Continuers (Section I Listening and Responding) Transcript Familiarisation Text SILVIO: FLAVIA: SILVIO: FLAVIA: SILVIO: FLAVIA: Ciao, Flavia. Mi sono

Dettagli

HIGHER SCHOOL CERTIFICATE EXAMINATION. Italian Beginners. ( Section I Listening) Transcript

HIGHER SCHOOL CERTIFICATE EXAMINATION. Italian Beginners. ( Section I Listening) Transcript 2015 HIGHER SCHOOL CERTIFICATE EXAMINATION Italian Beginners ( Section I Listening) Transcript Familiarisation Text Ciao Roberta! Da quanto tempo che non ci vediamo Dove vai? Ehh Francesco! Sono stata

Dettagli

RASSEGNA STAMPA. Futuro: noi ci siamo! CNA festeggia i 60 anni dalla nascita 3 dicembre 2014. A cura dell Ufficio Comunicazione di CNA Forlì-Cesena

RASSEGNA STAMPA. Futuro: noi ci siamo! CNA festeggia i 60 anni dalla nascita 3 dicembre 2014. A cura dell Ufficio Comunicazione di CNA Forlì-Cesena RASSEGNA STAMPA Futuro: noi ci siamo! CNA festeggia i 60 anni dalla nascita 3 dicembre 2014 A cura dell Ufficio Comunicazione di CNA Forlì-Cesena COMUNICATO STAMPA Futuro: noi ci siamo! CNA festeggia i

Dettagli

Diogene ha trovato A.N.A.B. ArchitetturaNaturale

Diogene ha trovato A.N.A.B. ArchitetturaNaturale Diogene ha trovato A.N.A.B. ArchitetturaNaturale Da: Eugenio Ronchetti A: olver Zaccanti Inviato: Lunedì 7 Luglio 2014 21:39 Oggetto: io, Diogene

Dettagli

ISTITUTO COMPRENSIVO BUONARROTI CORSICO PROGETTO TEATRO SCUOLA SECONDARIA I GRADO BUONARROTI A.S. 2012-2013

ISTITUTO COMPRENSIVO BUONARROTI CORSICO PROGETTO TEATRO SCUOLA SECONDARIA I GRADO BUONARROTI A.S. 2012-2013 ISTITUTO COMPRENSIVO BUONARROTI CORSICO PROGETTO TEATRO SCUOLA SECONDARIA I GRADO BUONARROTI A.S. 2012-2013 Il Progetto Teatro viene proposto ogni anno a gruppi di classe individuati in base alle scelte

Dettagli

Paola Dell Orto presidentessa di Agedo (L Associazione di genitori di omosessuali)

Paola Dell Orto presidentessa di Agedo (L Associazione di genitori di omosessuali) Paola Dell Orto presidentessa di Agedo (L Associazione di genitori di omosessuali) Al mare, verso gli undici anni, avevo fatto amicizia con un bagnino. Una cosa innocentissima, ma mia madre mi chiedeva

Dettagli

Sindaco BERGAGNA Stefano Poi, vediamo l ordine del giorno. Qui mi. pare che qualcuno voleva cambiare. Briante, avevi chiesto una

Sindaco BERGAGNA Stefano Poi, vediamo l ordine del giorno. Qui mi. pare che qualcuno voleva cambiare. Briante, avevi chiesto una 1 Sindaco BERGAGNA Stefano Poi, vediamo l ordine del giorno. Qui mi pare che qualcuno voleva cambiare. Briante, avevi chiesto una modifica dell ordine del giorno? (Voci confuse). Io direi che per logica

Dettagli

!! " " " # $ "! %& ' ( " # ))' * * * +!" +

!!    # $ ! %& ' (  # ))' * * * +! + !! " " " # $ "! %& ' ( " # ))' * * * +!" + , $ "!$ " " - )." $ -! $-$ ) / / " )/ 0 1 +, %" " --!/ + 2 /!" "-! - " ".!! $ # 3 # ""!"! % 4 + - " " 5 6 6 7 8& - $ -)" 9! %+! " #! $ % 4 + : ;, < = > 0 " )"

Dettagli

C O M U N E D I M O N T E V A G O PROVINCIA DI AGRIGENTO

C O M U N E D I M O N T E V A G O PROVINCIA DI AGRIGENTO Città Termale C O M U N E D I M O N T E V A G O PROVINCIA DI AGRIGENTO Originale di Deliberazione del Consiglio Comunale N 79 del Registro Delibere Data 06.11.2009 OGGETTO: Parco Eolico ed energie alternative.

Dettagli

Il Lions riscopre la storia cittadina Inaugurate le colonnine informative sulle vicende e i luoghi simbolo

Il Lions riscopre la storia cittadina Inaugurate le colonnine informative sulle vicende e i luoghi simbolo Data 18/11/2012 Il Lions riscopre la storia cittadina Inaugurate le colonnine informative sulle vicende e i luoghi simbolo Inaugurate ieri in piazza Vittoria le colonnine informative e turistiche del progetto

Dettagli

Non riflette la qualità dell insegnamento Ma tornando adesso allora a chi sono i Contadini di adesso

Non riflette la qualità dell insegnamento Ma tornando adesso allora a chi sono i Contadini di adesso Intervistato: Sebastiano Villani, Dirigente Scolastico di Stigliano e Aliano Soggetto: «Luigini» e «Contadini» oggi Luogo e data dell intervista: Stigliano, agosto 2007 Audio file: Villani Il problema

Dettagli

La cooperazione per lo sviluppo sociale e economico sostenibile delle comunità locali nei Paesi poveri

La cooperazione per lo sviluppo sociale e economico sostenibile delle comunità locali nei Paesi poveri Alberto Majocchi La cooperazione per lo sviluppo sociale e economico sostenibile delle comunità locali nei Paesi poveri Dato che sono del tutto incompetente sul tema oggetto dell incontro odierno, sono

Dettagli

COMUNE DI ROSSANO VENETO

COMUNE DI ROSSANO VENETO COPIA WEB Deliberazione N. 42 In data 25.09.2014 Prot. N. 14229 OGGETTO: COMUNE DI ROSSANO VENETO PROVINCIA DI VICENZA -------------------- Verbale di deliberazione del Consiglio Comunale Sessione ordinaria

Dettagli

Come italiani, salviamo esseri umani, perché crediamo nei valori umani e nel rispetto della vita umana.

Come italiani, salviamo esseri umani, perché crediamo nei valori umani e nel rispetto della vita umana. signore e signori, è un grande onore per il mio Paese, per l Italia, essere qui oggi. Vorrei ringraziare la Repubblica Federale Democratica d Etiopia e il Presidente dell Assemblea Generale, Sam Kutesa,

Dettagli

La bravura vale un premio

La bravura vale un premio 02/06/2013 - PAG. 21 Giornata della scuola Assegno di 350 euro per 166 studenti La bravura vale un premio di Stefania Piccotti A PERUGIA - Centosessantasei studenti umbri premiati per il loro impegno nello

Dettagli

Alice in viaggio nel magico mondo del volontariato. Classe 3 E Scuola Secondaria di Primo Grado G. Galilei Casalecchio di Reno (BO)

Alice in viaggio nel magico mondo del volontariato. Classe 3 E Scuola Secondaria di Primo Grado G. Galilei Casalecchio di Reno (BO) Alice in viaggio nel magico mondo del volontariato Classe 3 E Scuola Secondaria di Primo Grado G. Galilei Casalecchio di Reno (BO) Il paese delle meraviglie 26 febbraio 2015 OFFICINE MINGANTI 1 fiera interattiva

Dettagli

LABORATORIO GIOCHI MATEMATICI ANNO SCOLASTICO 2010/2011 PRIMO QUADRIMESTRE

LABORATORIO GIOCHI MATEMATICI ANNO SCOLASTICO 2010/2011 PRIMO QUADRIMESTRE LABORATORIO GIOCHI MATEMATICI ANNO SCOLASTICO 2010/2011 PRIMO QUADRIMESTRE Le immagini contenute in questa presentazione sono estratte da pagine web, se qualcuno dovesse trovare immagini coperte da copyright,

Dettagli

CONFESERCENTI Giovedì, 02 luglio 2015

CONFESERCENTI Giovedì, 02 luglio 2015 CONFESERCENTI Giovedì, 02 luglio 2015 CONFESERCENTI Giovedì, 02 luglio 2015 02/07/2015 Il Resto del Carlino Pagina 24 PEREGO ACHILLE Gli italiani tornano formichine Consumi, oggi parte il test dei saldi

Dettagli

Pubblico tributo per chi si adopera per il prossimo

Pubblico tributo per chi si adopera per il prossimo Pubblico tributo per chi si adopera per il prossimo Venerdì 20 settembre in piazza Città di Lombardia si è svolta l'edizione 2013 della Giornata della gratitudine, cerimonia di premiazione degli operatori

Dettagli

RASSEGNA STAMPA Pronto soccorso, deviate le ambulanze in arrivo

RASSEGNA STAMPA Pronto soccorso, deviate le ambulanze in arrivo Pagina 1 di 6 rassegna stampa 3/4/5 Gennaio 2015 IL CITTADINO Lodi Pronto soccorso, deviate le ambulanze in arrivo (05/01/2015) La Befana dei pompieri in ospedale, appuntamento con l Abio in pediatria

Dettagli

Presentazione XIX Magnalonga dell Alta Vallagarina Castel Pietra 5 settembre 2014.

Presentazione XIX Magnalonga dell Alta Vallagarina Castel Pietra 5 settembre 2014. Presentazione XIX Magnalonga dell Alta Vallagarina Castel Pietra 5 settembre 2014. Foto: https://plus.google.com/photos/105970845897404373370/albums/6 056614842153513505?authkey=COqw_8yx9tCgDA Cordiale

Dettagli

GLI ELEFANTI IN SICILIA. SCIENZA E MITO Inaugurazione nuova esposizione didattico-scienti ica 21 marzo 2014 Museo dell Etna Viagrande - RASSEGNA

GLI ELEFANTI IN SICILIA. SCIENZA E MITO Inaugurazione nuova esposizione didattico-scienti ica 21 marzo 2014 Museo dell Etna Viagrande - RASSEGNA GLI ELEFANTI IN SICILIA. SCIENZA E MITO Inaugurazione nuova esposizione didattico-scienti ica 21 marzo 2014 Museo dell Etna Viagrande - RASSEGNA STAMPA - Venerdı 21 marzo, ore 10.30, Museo dell Etna (via

Dettagli

DIREZIONE SVILUPPO TERRITORIALE e AMBIENTE Ambiente. DETERMINAZIONE Nr. 2439 / 2014 IL DIRIGENTE

DIREZIONE SVILUPPO TERRITORIALE e AMBIENTE Ambiente. DETERMINAZIONE Nr. 2439 / 2014 IL DIRIGENTE DIREZIONE SVILUPPO TERRITORIALE e AMBIENTE Ambiente DETERMINAZIONE Nr. 2439 / 2014 OGGETTO: Contributi in conto capitale per l'incentivazione della raccolta e dello smaltimento di materiali contenenti

Dettagli

Esercizi pronomi accoppiati

Esercizi pronomi accoppiati Esercizi pronomi accoppiati 1. Rispondete secondo il modello: È vero che regali una casa a Marina?! (il suo compleanno) Sì, gliela regalo per il suo compleanno. 1. È vero che regali un orologio a Ruggero?

Dettagli

LIONS CLUB SESTO SAN GIOVANNI HOST. 48 ANNO SOCIALE 2014-2015 Newsletter N 4 Maggio - Giugno 2015

LIONS CLUB SESTO SAN GIOVANNI HOST. 48 ANNO SOCIALE 2014-2015 Newsletter N 4 Maggio - Giugno 2015 Distretto 108Ib-4 1 Circoscrizione Zona B LIONS CLUB SESTO SAN GIOVANNI HOST 48 ANNO SOCIALE 2014-2015 Newsletter N 4 Maggio - Giugno 2015 Presidente Segretario Cerimoniere Luca Sabatini Salvatore Bomparola

Dettagli

Promuovere il Brand Italia in Germania: si parte da Francoforte giugno 26, 2014

Promuovere il Brand Italia in Germania: si parte da Francoforte giugno 26, 2014 Promuovere il Brand Italia in Germania: si parte da Francoforte giugno 26, 2014 La Settimana Italiana è ormai un appuntamento fisso nell estate di Francoforte sul Meno, la capitale economica della Germania.

Dettagli

Buona estate!! Newsletter alisolidali onlus N. 7/2015 del 14 Luglio 2015 INDICE AIUTIAMO I BAMBINI COLPITI DAL TORNADO

Buona estate!! Newsletter alisolidali onlus N. 7/2015 del 14 Luglio 2015 INDICE AIUTIAMO I BAMBINI COLPITI DAL TORNADO Newsletter alisolidali onlus N. 7/2015 del 14 Luglio 2015 Buona estate!! INDICE AIUTIAMO I BAMBINI COLPITI DAL TORNADO UN RIGRAZIAMENTO PER LE DONAZIONI RICEVUTE ALISOLIDALI AUGURA A TUTTI UNA BUONA ESTATE

Dettagli

ISTITUTO PARITARIO TERESIANUM

ISTITUTO PARITARIO TERESIANUM ISTITUTO PARITARIO TERESIANUM Corso Vittorio Emanuele II, 126 35123 Padova Tel. 049 8803122 Fax: 049 8800047 e-mail: presidenza@teresianumpadova.it web: www.teresianumpadova.it Verbale n. 87 In data 1/12/2014,

Dettagli

Riflessioni della classe IV^A dopo l'incontro con Padre Fabrizio

Riflessioni della classe IV^A dopo l'incontro con Padre Fabrizio Riflessioni della classe IV^A dopo l'incontro con Padre Fabrizio L incontro con padre Fabrizio è stato molto importante per capire che noi siamo fortunatissimi rispetto a tante altre persone e l anno prossimo

Dettagli

La Costituzione Italiana per i ragazzi

La Costituzione Italiana per i ragazzi The International Association of Lions Clubs Distretto 108 Ib2 La Costituzione Italiana per i ragazzi www.accademiasantagiulia.it Cari ragazzi, vi domanderete chi sono i Lions e perché distribuiscono opuscoli

Dettagli

Un giornale può essere di carattere politico, economico, scientifico, sportivo, di attualità, di moda e di vita femminile, di costume ed altro.

Un giornale può essere di carattere politico, economico, scientifico, sportivo, di attualità, di moda e di vita femminile, di costume ed altro. Normalmente si usa la parola giornale per una pubblicazione quotidiana dove si trovano le notizie del giorno. In un senso più largo però, questa parola si usa anche per pubblicazioni settimanali, quindicinali

Dettagli

IL GIORNALE GIORNALE CARTACEO

IL GIORNALE GIORNALE CARTACEO IL GIORNALE Il Giornale è un mezzo di INFORMAZIONE che offre le ultime notizie dell Italia e del mondo. Può essere: cartaceo (quotidiano e periodico) radiofonico (radio-giornale) televisivo (tele-giornale)

Dettagli

SPECIALE RIENTRO NELLA SCENA POLITICA DI SILVIO BERLUSCONI Il Presidente di Forza Italia alla scuola di formazione politica Forza Futuro, a Calvagese

SPECIALE RIENTRO NELLA SCENA POLITICA DI SILVIO BERLUSCONI Il Presidente di Forza Italia alla scuola di formazione politica Forza Futuro, a Calvagese SPECIALE RIENTRO NELLA SCENA POLITICA DI SILVIO BERLUSCONI Il Presidente di Forza Italia alla scuola di formazione politica Forza Futuro, a Calvagese della Riviera. L intervento del nostro leader in 20

Dettagli

ROMANZO «DI» O «CON» IMMAGINI?

ROMANZO «DI» O «CON» IMMAGINI? ROMANZO «DI» O «CON» IMMAGINI? Lui. Tempo fa ho scritto un libro tutto parole niente immagini. Lei. Bravo. Ma non mi sembra una grande impresa. Lui. Adesso vedrai: ho appena finito un libro tutto immagini

Dettagli

ORDINE DEGLI AVVOCATI DI GORIZIA GRATUITO PATROCINIO Avvocati - Iscritti - Opzione sospesi: Sospesi e non Unico elenco (adesione ad almeno un turno

ORDINE DEGLI AVVOCATI DI GORIZIA GRATUITO PATROCINIO Avvocati - Iscritti - Opzione sospesi: Sospesi e non Unico elenco (adesione ad almeno un turno GRATUITO PATROCINIO Avvocati - Iscritti - Opzione sospesi: Sospesi e non Unico elenco (adesione ad almeno un turno selezionato): 03 - Amministrativo Delibera adesione al 14/01/2016 - Data delibera revoca

Dettagli

Cicloturismo: un opportunità di sviluppo per il Friuli Venezia Giulia. Elisabetta Rosso Per il Coordinamento regionale FIAB FVG

Cicloturismo: un opportunità di sviluppo per il Friuli Venezia Giulia. Elisabetta Rosso Per il Coordinamento regionale FIAB FVG Cicloturismo: un opportunità di sviluppo per il Friuli Venezia Giulia Elisabetta Rosso Per il Coordinamento regionale FIAB FVG AGENDA 1. Cos'è la FIAB 2. Perché investire sul CICLOTURISMO 3. NUMERI sul

Dettagli

INFOSANNIONEWS PRESENTATA ITALIA- FRANCIA DI RUGBY UNDER 20 CON UN VELO DI TRISTEZZA PER GLI AVVENIMENTI DI PARIGI

INFOSANNIONEWS PRESENTATA ITALIA- FRANCIA DI RUGBY UNDER 20 CON UN VELO DI TRISTEZZA PER GLI AVVENIMENTI DI PARIGI INFOSANNIONEWS PRESENTATA ITALIA- FRANCIA DI RUGBY UNDER 20 CON UN VELO DI TRISTEZZA PER GLI AVVENIMENTI DI PARIGI In apertura di serata Alfredo Salzano, chiamato a moderare la conferenza, ha voluto ricordare

Dettagli

35 anniversario Associazione Volontari Soccorso di Veleso

35 anniversario Associazione Volontari Soccorso di Veleso 35 anniversario Associazione Volontari Soccorso di Veleso 1970-2005 PRIMA DI COMINCIARE È DOVEROSO RICORDARE Dr. Viganò il medico che seguiva ogni ammalato con amore aiutando sempre i volontari nel loro

Dettagli

PARROCCHIA DELLA B.V. DEL CARMINE UDINE AVVENTO 2015 ANIMAZIONE DELLE MESSE DA PARTE DEI BAMBINI DELLE ELEMENTARI

PARROCCHIA DELLA B.V. DEL CARMINE UDINE AVVENTO 2015 ANIMAZIONE DELLE MESSE DA PARTE DEI BAMBINI DELLE ELEMENTARI PARROCCHIA DELLA B.V. DEL CARMINE UDINE AVVENTO 2015 ANIMAZIONE DELLE MESSE DA PARTE DEI BAMBINI DELLE ELEMENTARI Quarta Domenica di Avvento 20 dicembre 2015 Accensione della Candela della Corona dell

Dettagli

SAMI MODIANO PER QUESTO HO VISSUTO

SAMI MODIANO PER QUESTO HO VISSUTO SAMI MODIANO PER QUESTO HO VISSUTO La mia vita ad Auschwitz-Birkenau e altri esili a cura di Marcello Pezzetti e Umberto Gentiloni Silveri Il volume è frutto della collaborazione della Provincia di Roma

Dettagli

Consigli utili per migliorare la tua vita

Consigli utili per migliorare la tua vita Consigli utili per migliorare la tua vita Le cose non cambiano, siamo noi che cambiamo A volte si ha la sensazione che qualcosa nella nostra vita non stia che, diciamo la verità, qualche piccola difficoltà

Dettagli

SERVIZIO RESOCONTI BOZZA NON CORRETTA

SERVIZIO RESOCONTI BOZZA NON CORRETTA 1/6 MISSIONE IN CALABRIA 11 marzo 2010 PRESIDENZA DEL PRESIDENTE GAETANO PECORELLA La seduta inizia alle 15.00. PRESIDENTE. Buongiorno. La Commissione la ringrazia. Ci scusiamo, ma come sempre siamo in

Dettagli

"Sono lusingata per il riconoscimento e la fiducia che mi è stata a accordata - dichiara la neo

Sono lusingata per il riconoscimento e la fiducia che mi è stata a accordata - dichiara la neo Non Profit: eletti i nuovi vertici del MODAVI, Bellucci presidente per rinnovare gli organi dirigenti dell associazione. È stata eletta presidente Maria Teresa Bellucci, psicologa e psicoterapeuta; mentre

Dettagli

COMUNE DI MODENA DELIBERAZIONE DEL CONSIGLIO COMUNALE

COMUNE DI MODENA DELIBERAZIONE DEL CONSIGLIO COMUNALE 1 COMUNE DI MODENA DELIBERAZIONE DEL CONSIGLIO COMUNALE L anno duemiladieci in Modena il giorno sette del mese di giugno ( 07/06/2010 ) alle ore 14:40, regolarmente convocato, si è riunito il Consiglio

Dettagli

Milano, 12 ottobre 2015. Alla Cortese attenzione: Presidenti di Sezione Ana Referenti Centro Studi Ana per copia conoscenza: Comm.

Milano, 12 ottobre 2015. Alla Cortese attenzione: Presidenti di Sezione Ana Referenti Centro Studi Ana per copia conoscenza: Comm. Milano, 12 ottobre 2015 Alla Cortese attenzione: Presidenti di Sezione Ana Referenti Centro Studi Ana per copia conoscenza: Comm. Centro Studi Ana Prot. N. CS 98_2015 Oggetto: concorso per le scuole Il

Dettagli

CARA FRANCA, Per Sicilia: purtroppo non c'è disponibilità dei teati fino a venti di marzo.

CARA FRANCA, Per Sicilia: purtroppo non c'è disponibilità dei teati fino a venti di marzo. 11/7/12 1 1655 CARA FRANCA, Per Sicilia: purtroppo non c'è disponibilità dei teati fino a venti di marzo. Per Terribile: c'è stato un fraintendimento fra me e lui. Gli ho telefonato e mi ha detto che mi

Dettagli

La tua Parola, Signore, è Luce alla mia strada

La tua Parola, Signore, è Luce alla mia strada La tua Parola, Signore, è Luce alla mia strada Che cos è la Lectio divina La Lectio Divina è l esercizio ordinato dell ascolto personale della Parola. ESERCIZIO: è qualcosa di attivo e, per questo, è importante.

Dettagli

La Gazzetta di Emmaus

La Gazzetta di Emmaus E D I T O R E E M M A U S S P A A N N O 2 N U M E R O 3 3 Ad Emmaus si canta che è una bellezza S O M M A R I O In Prima 1 Caro amico 2 ti scrivo Eventi 3 Articolo 4 Fashion Lavelli 5 LA SETTIMANA SCORSA

Dettagli

RASSEGNA STAMPA. A cura di Gian Piero Di Folco uff.stampa.difolco@farmacap.it

RASSEGNA STAMPA. A cura di Gian Piero Di Folco uff.stampa.difolco@farmacap.it RASSEGNA STAMPA A cura di Gian Piero Di Folco uff.stampa.difolco@farmacap.it Sommario Rassegna Stampa Pagina Testata Data Titolo Rubrica Primo Piano 41 Il Messaggero - Cronaca di Roma 11/06/2015 "MI HANNO

Dettagli

La Protezione Civile e il Vajont. prevenzione, soccorso, memoria

La Protezione Civile e il Vajont. prevenzione, soccorso, memoria La Protezione Civile e il Vajont prevenzione, soccorso, memoria LONGARONE CASTELLAVAZZO ERTO E CASSO VAJONT 10.00 Convegno Pericolosità idraulica a valle delle dighe Longarone Fiere-Centro congressi 16.00

Dettagli

Grazie per l invito, ringrazio il vice ministro per aver inquadrato e aver illustrato le problematiche che oggi avvertiamo tutti nel campo dei beni

Grazie per l invito, ringrazio il vice ministro per aver inquadrato e aver illustrato le problematiche che oggi avvertiamo tutti nel campo dei beni Grazie per l invito, ringrazio il vice ministro per aver inquadrato e aver illustrato le problematiche che oggi avvertiamo tutti nel campo dei beni culturali e delle attività culturali. Noi Dottori Commercialisti

Dettagli

3 Settembre 11 Ottobre 2010 OSPITATI A ROMA. 18 Bambini BIELORUSSI. più Medico, Interprete e Maestra. in cura presso Ospedale Oncologico di Minsk

3 Settembre 11 Ottobre 2010 OSPITATI A ROMA. 18 Bambini BIELORUSSI. più Medico, Interprete e Maestra. in cura presso Ospedale Oncologico di Minsk 3 Settembre 11 Ottobre 2010 OSPITATI A ROMA 18 Bambini BIELORUSSI più Medico, Interprete e Maestra in cura presso Ospedale Oncologico di Minsk UN PROGETTO DI SOLIDARIETA CONCRETA REALIZZATO da ASSOCIAZIONE

Dettagli

Benvenuti In Italia. Genova - Roma - Torino - Terme di Valdieri. Fotografia di Ross Thompson

Benvenuti In Italia. Genova - Roma - Torino - Terme di Valdieri. Fotografia di Ross Thompson Benvenuti In Italia Genova - Roma - Torino - Terme di Valdieri Fotografia di Ross Thompson La Piazza Raffaele De Ferrari e` la piazza centrale della citta` di Genova. Tutte le feste della citta` avvengono

Dettagli

Intervento del Ministro On. Prof. Maria Chiara Carrozza in occasione della Giornata della Memoria, 27 gennaio 2014

Intervento del Ministro On. Prof. Maria Chiara Carrozza in occasione della Giornata della Memoria, 27 gennaio 2014 Intervento del Ministro On. Prof. Maria Chiara Carrozza in occasione della Giornata della Memoria, 27 gennaio 2014 Signor Presidente della Repubblica, Gentili Autorità, Cari amici della comunità ebraica,

Dettagli

SINTESI SUL DOCUMENTO TESTAMENTO BIOLOGICO

SINTESI SUL DOCUMENTO TESTAMENTO BIOLOGICO CHIESA CRISTIANA EVANGELICA BATTISTA VIALE MICHELANGELO GRIGOLETTI, 5 PORDENONE Tel. 0434/362431 - Fax 0434/1702623 - Cell. 340-5900148 e-mail: chiesabattistapn@libero.it chiesabattistapn@gmail.com sito:

Dettagli

La nuova adozione a distanza della Scuola. Secondaria di Primo Grado di Merone.

La nuova adozione a distanza della Scuola. Secondaria di Primo Grado di Merone. La nuova adozione a distanza della Scuola Secondaria di Primo Grado di Merone. Riflessione sull Associazione S.O.S. INDIA CHIAMA L' India è un' enorme nazione, suddivisa in tante regioni (circa 22) ed

Dettagli

RICERCA COMPARATIVA: IL FUND E PEOPLE RAISING POLITICO IN ITALIA, STATI UNITI D AMERICA E REGNO UNITO. (Ricerca completata in data 01/12/2010)

RICERCA COMPARATIVA: IL FUND E PEOPLE RAISING POLITICO IN ITALIA, STATI UNITI D AMERICA E REGNO UNITO. (Ricerca completata in data 01/12/2010) 1 RICERCA COMPARATIVA: IL FUND E PEOPLE RAISING POLITICO IN ITALIA, STATI UNITI D AMERICA E REGNO UNITO (Ricerca completata in data 01/12/2010) di Raffaele Picilli con la collaborazione di Flavio Giordano

Dettagli

Mercoledì 24 luglio 2013. www.europa.marche.it

Mercoledì 24 luglio 2013. www.europa.marche.it Mercoledì 24 luglio 2013 1 2 Data: 18 /07/2013 Diffusione: PROGRAMMA OPERATIVO FESR, VIA ALLE CONSULTAZIONI Spacca: Innovazione e Macroregione, le strade da seguire per recuperare le risorse - Ancona -

Dettagli

Gara Nazionale di Teatro Classico e Contemporaneo

Gara Nazionale di Teatro Classico e Contemporaneo Gara Nazionale di Teatro Classico e Contemporaneo PREMESSA L Associazione culturale Achille e la Tartaruga e il Liceo Classico Torquato Tasso di Salerno, in collaborazione con il Palinuro Teatro Festival

Dettagli

GENNAIO CGIL CGIL CGIL CGIL CGIL CGIL CGIL CGIL CGIL CGIL CGIL CGIL SIENA. Giuseppe Di Vittorio 1954 MARTEDÌ MERCOLEDÌ GIOVEDÌ VENERDÌ DOMENICA

GENNAIO CGIL CGIL CGIL CGIL CGIL CGIL CGIL CGIL CGIL CGIL CGIL CGIL SIENA. Giuseppe Di Vittorio 1954 MARTEDÌ MERCOLEDÌ GIOVEDÌ VENERDÌ DOMENICA GENNAIO 1 17 2 3 18 19 4 20 5 6 21 22 7 8 9 10 11 12 13 14 15 16 23 24 25 26 27 28 29 30 31 Vedo davanti a me tante facce, vedo dei neri,...dei bianchi, dei gialli, dei mezzi neri come me, ma tutti insieme,

Dettagli

l amore criminale 5 uccise vanno solo a ingrossare il numero di una statistica. E a ricordare quelle figlie ammazzate restano solo le madri e i padri.

l amore criminale 5 uccise vanno solo a ingrossare il numero di una statistica. E a ricordare quelle figlie ammazzate restano solo le madri e i padri. «La famiglia ammazza piú della mafia». Tutto è iniziato da qui, dal titolo di un articolo che commentava i dati di una ricerca. Era il 2007 e in Italia la legge sullo stalking non esisteva ancora. Secondo

Dettagli

La Buona Novella: Dio ha mandato il suo Figlio

La Buona Novella: Dio ha mandato il suo Figlio CREDO IN GESÙ CRISTO, IL FIGLIO UNIGENITO DI DIO La Buona Novella: Dio ha mandato il suo Figlio Incominciamo a sfogliare il Catechismo della Chiesa Cattolica. Ce ne sono tante edizioni. Tra le mani abbiamo

Dettagli

Rassegna del 14/12/2015

Rassegna del 14/12/2015 Rassegna del 14/12/2015 14/12/15 Corriere Imprese Nordest ARGOMENTI COMUNI 7 L'evoluzione delle città dello shopping E Venezia lancia la sua sfida agli outlet Bozzato Fabio 1 14/12/15 Gazzettino Venezia

Dettagli

La Rassegna Stampa di FederLab Italia

La Rassegna Stampa di FederLab Italia Rassegna Stampa del 06.06.2011 - a cura dell Ufficio Stampa di FederLab Italia Il ministro; «Modello ai riferimento per il Paese» Fazio ora torna a lodare il sistema sanitario siciliano PALERMO

Dettagli

La coda degli autosauri

La coda degli autosauri La coda degli autosauri Leggendo il libro La coda degli autosauri l attenzione di quasi tutti noi ragazzi è stata catturata dalla pagina del libro che parla dell enorme mucchio di candele e fiammiferi

Dettagli

APRE IL BANDO DI CONCORSO 2014

APRE IL BANDO DI CONCORSO 2014 cortolovere 2014 17 edizione 25-26-27 settembre www.cortolovere.it APRE IL BANDO DI CONCORSO 2014 Al via la 17 edizione di cortolovere, quest anno ricca di novità. Dal logo firmato Bruno Bozzetto alla

Dettagli

QUANTITATIVE EASING I principali commenti delle testate internazionali e nazionali

QUANTITATIVE EASING I principali commenti delle testate internazionali e nazionali a cura del Gruppo Parlamentare della Camera dei Deputati Forza Italia Berlusconi Presidente Il Popolo della Libertà 864 QUANTITATIVE EASING I principali commenti delle testate internazionali e nazionali

Dettagli

Esercizi pronomi indiretti

Esercizi pronomi indiretti Esercizi pronomi indiretti 1. Completate il dialogo con i pronomi dati: Bella la parita ieri, eh? Ma quale partita! Ho litigato con mia moglie e... alla fine non l ho vista! Ma che cosa ha fatto? Niente...

Dettagli

Una formazione oncologica trasversale e mirata

Una formazione oncologica trasversale e mirata Una formazione oncologica trasversale e mirata Vincenzo de Pangher Manzini UO di Oncologia ASS n. 2 Isontina Premessa I pazienti Il personale I bisogni del paziente oncologico F Manzin, G Fabbroni, P Silli,

Dettagli

Presidenza del Consiglio dei Ministri S cuola Superiore della Pubblica Amministrazione

Presidenza del Consiglio dei Ministri S cuola Superiore della Pubblica Amministrazione Presidenza del Consiglio dei Ministri S cuola Superiore della Pubblica Amministrazione della Sede di Roma SPECIALE RIFORMA BRUNETTA a cura di: Dott.ssa Anna Marchianò Il Bollettino - Speciale Riforma Brunetta

Dettagli