DTZ Research. Investment Market Update Italia T Evidente aumento del volume nel T4. 15 Febbraio Autore. Contatti

Dimensione: px
Iniziare la visualizzazioe della pagina:

Download "DTZ Research. Investment Market Update Italia T4 2013 Evidente aumento del volume nel T4. 15 Febbraio 2014. Autore. Contatti"

Transcript

1 Investment Market Update Italia T Evidente aumento del volume nel T4 15 Febbraio 2014 Volume degli investimenti 2...per settore 2...per sottomercato 2 Investimenti per nazionalità 3 Rendimenti prime 3 Definizioni 4 Autore Magali Marton Head of CEMEA Research +33 (0) Contatti Fergus Hicks Global Head of Forecasting +44 (0) Hans Vrensen Global Head of Research +44 (0) Con 3,3mld di Euro registrati, l'anno 2013 si è chiuso con un volume di investimenti al di sopra delle previsioni, grazie ad un 4 trimestre che ha registrato 1,6mld di Euro. L adeguamento dei prezzi combinato ad una buona qualità dei prodotti disponibili sul mercato italiano, hanno favorito l'attività di mercato che ora risulta più forte. La strada per una ripresa completa del mercato degli investimenti italiano è ancora lunga, anche se i dati del 2013 sono piuttosto incoraggianti. Le questioni politiche del nostro Paese hanno impedito agli investitori stranieri di investire capitali nel mercato italiano fino al Da tale momento il ritorno ad una situazione più normale ha ridato un po di fiducia agli investitori rendendo gli investimenti cross-border dominanti nel corso di quest anno per un totale di 2,1mld di Euro di acquisizioni registrate. Le transazioni più significative del 2013 hanno riguardato l acquisto di portafogli di immobili e transazioni indirette come l ingresso di Qatar Holding nel progetto di Porta Nuova a Milano. Sul fronte retail, sia a livello europeo che internazionale, gli investitori hanno concentrato la propria attenzione su asset di grandi dimensioni. Il settore retail ha superato quello degli uffici di 1.67mld di Euro, registrando circa 1,1mld di Euro nel solo T4. I centri commerciali e i retail park, il cui valore è compreso tra 50 e 380mln di Euro, sono risultati essere i prodotti più ricercati. Il settore degli uffici si attesta a 1,2mld di Euro, raddoppiando il numero delle transazioni del settore retail. La crescente avversione alla crescita del rischio si riflette sui rendimenti prime i quali hanno subito una variazione, registrando un aumento di 10 o 25 basis point nel T Da allora, i rendimenti sono rimasti invariati e non si prevede alcun cambiamento di rilievo per il DTZ Research

2 Volume degli investimenti Ripresa del volume degli investimenti nel T Il sentiment dei principali investitori internazionali nei confronti del nostro Paese è migliorato. Il re-pricing degli asset italiani ha attirato alcuni investitori, che non sono più in grado di competere con alcuni mercati europei come Londra, Parigi e alcuni dei principali mercati tedeschi. In questo contesto, il volume degli investimenti ha raggiunto 1,6mld di Euro nel 4 trimestre, in aumento rispetto ai 445mln di Euro registrati nel T3. Le transazioni sono state più numerose nel corso dell ultimo trimestre con un incremento della dimensione degli spazi. La performance del T4 ha spinto verso l'alto il volume annuo degli investimenti a 3,3mld nel I dati annuali sono ancora lontani dai livelli storici, ma la crescita registrata nel 2013 è la prova di un mercato con buone prospettive future....per settore Forte attività nel settore retail nel T4 Il settore retail è risultato essere il settore dominante in Italia nel 1 semestre L ultimo trimestre dell anno ha visto una forte attività nel settore retail, che rappresenta più di 1mld di Euro, vale a dire il 68% del volume trimestrale (1,6 mld di Euro). Sono state registrate nove operazioni tra le quali la transazione relativa al portafoglio AUCHAN ( mq). Il settore degli uffici ha attirato circa 1,2mld di Euro pari al 36% del totale annuo, seguito dal settore alberghiero, con circa 350mln di Euro....per sottomercato Preferenza per il mercato del Nord Italia Il Nord Italia in generale ha rappresentato oltre il 48% di tutto il capitale investito, con circa la metà del volume rappresentato dalla sola Milano (795mln di Euro). L attività di mercato ha coinvolto tutti i settori anche se quello degli uffici si è ancora una volta distinto in termini di capitale investito, pari a circa 744mln di Euro (46% del volume totale investito al Nord). In Italia Centrale, è stato investito poco più di 1mld di Euro, perlopiù nella città di Roma e nei settori uffici, retail e alberghiero. Il Sud Italia ha rappresentato circa l'8% del totale degli investimenti nazionali: la maggior parte di questa percentuale è stata investita in centri commerciali. Gli investitori continueranno ad operare in Italia con un approccio selettivo su aree geografiche. Tuttavia, i buoni risultati del 2013 fanno sperare in ulteriori flussi di capitali nel prossimo futuro. Grafico 1 Volume degli investimenti in Italia, Euro mln Grafico 2 Volume degli investimenti per settore, Euro mln Grafico 3 0 Volume degli investimenti per sottomercato, Q1 Q2 Q3 Q4 Office Retail Industrial Mixed Use Other 21% EUR 3,445 m 79% North Centre South Investment Market Update 2

3 Investimenti per nazionalità Gli investitori cross-border hanno prevalso su quelli locali L incremento del volume degli investimenti, registrato nel 2013, è principalmente legato al ritorno degli investitori cross-border nel mercato italiano i quali sono risultati più presenti sul mercato con 2,1mld di Euro di acquisizioni, pari al 63% del volume totale. Si tratta di un inversione di tendenza registrata a partire dal 2006, quando gli investitori nazionali erano dominanti in Italia. La maggior parte del capitale estero è stata americana, con Blackstone, Simon Group e Morgan Stanley che hanno investito per 1mld di Euro. C'è stato un significativo flusso di capitali verso i centri commerciali in Italia, per un totale di 1,1 miliardi di Euro investiti in questo tipo di attività. Nel settore degli uffici, l interesse da parte degli investitori statunitensi è stato molto forte sugli asset di piccole dimensioni (da 50 a 60mln di Euro, per i deal registrati nel 2013). Rendimenti prime Stabili nel 2013 Dopo un leggero movimento verso l'alto registrato nel 2012 e nel 1 trimestre 2013, i rendimenti prime sono rimasti stabili nei trimestri successivi nel mercato italiano. I rendimenti netti prime si attestano ora al 5,15% per gli edifici ad uso ufficio a Milano, al 4,75% per il settore retail e all 8,25% per il settore industriale. Le nostre previsioni non evidenziano alcun cambiamento nei livelli di rendimento a breve termine che resteranno pressochè invariati fino alla fine del Il 2015 potrebbe registrare una lieve riduzione di tali valori del settore degli uffici di Milano (- 25bps), nel settore retail a Roma (- 15bps) e nel settore industriale (- 25bps) di entrambe le città. Se guardiamo lo sviluppo temporale dei prossimi 5 anni, i prezzi di vendita degli immobili nel mercato italiano risultano oggi più interessanti, come accade per tutti i mercati classificati come warm o hot nel nostro Fair Value Index. Si tratta di una situazione opposta rispetto a quella di un anno fa quando tutti i mercati erano classificati come cold, ovvero troppo costosi. Si prevede che le variazioni apportate ai prezzi a fine 2012 e nel 2013 favoriranno i futuri movimenti di capitale degli investitori stranieri verso il nostro Paese. Grafico 4 Volume degli investimenti per nazionalità degli investitori, Euro mln Grafico 5 Rendimenti Prime 10% 8% 6% 4% 2% 0% Fonte: DTZ Research Domestic Foreign Office Retail Ind/Logistic Box 1: Fair Value Index Il DTZ Fair Value IndexTM (Indice di Valore Equo) è stato lanciato nell Agosto 2010 e introdotto nei 201 mercati interessati dalle previsioni di mercato pubblicate da DTZ. Il Fair Value Index è il valore sul quale l investitore è indifferente tra il rischio di un ritorno economico e il ritorno atteso dall asset detenuto, considerando il rischio ulteriore di investire in quella determinata tipologia di asset. Quando un immobile è a valore congruo, l investitore viene compensato adeguatamente per il rischio corso scegliendo di acquistare l immobile stesso; analogamente, quando il prezzo dell asset è al di sotto del Fair Value Index, l investitore è più che compensato nello scegliere di acquistare quel determinato immobile. Quando si acquisisce ad un prezzo equo o inferiore, l investitore non acquista necessariamente al prezzo più basso di mercato. La nostra analisi sul Fair Value si concentra sui prime assets con una prospettiva di 5 anni e interessa tutti i settori del mercato; le singole transazioni possono fornire opportunità e rischi al di là della media del mercato. Per ulteriori informazioni visitare Investment Market Update 3

4 Definitions This report presents data from the DTZ Research Investment Transactions Database (ITD). The ITD is based on commercial property investment deals reported in the press (both property and general), company and fund reports, information supplied by external data providers and by DTZ local offices around the world. Transactions Commercial transactions refer only to direct property. However, entity level transactions where real estate is substantial proportion of assets are treated as purchases of direct property. Development transactions are included if the purchase of commercial real estate occurs during the development / construction / comprehensive refurbishment phase and when the completion date is known. Transactions that involve more than one purchaser or vendor are classified as Joint Venture with appropriate weighting allocated to the transaction. Transactions cover European deals in excess of EUR1 million Prime Yield Represents the initial yield estimated to be achievable for a notional office property of highest quality and specification in the best location fully let and immediately income producing in a market at the survey date. The yield is derived from the gross rental income divided by the net market value. Property type DTZ tracks commercial property transactions made primarily in the office, retail, industrial and mixed use sectors. Land sales are not recorded unless the land is purchased in the development phase or is acquired specifically to construct a building or complex of buildings. Transactions Commercial transactions refer only to direct property. However, entity level transactions where real estate is substantial proportion of assets are treated as purchases of direct property. Development transactions are included if the purchase of commercial real estate occurs during the development / construction / comprehensive refurbishment phase and when the completion date is known. Transactions that involve more than one purchaser or vendor are classified as Joint Venture with appropriate weighting allocated to the transaction. Transactions cover European deals in excess of EUR1 million Prime Yield Represents the initial yield estimated to be achievable for a notional office property of highest quality and specification in the best location fully let and immediately income producing in a market at the survey date. The yield is derived from the rental income divided by the purchase price. Investment Market Update 4

5 Other DTZ Research Reports Other research reports can be downloaded from These include: Occupier Perspective Updates on occupational markets from an occupier perspective, with commentary, analysis, charts and data. Global Occupancy Costs Offices Global Occupancy Costs Logistics Obligations of Occupation Americas Obligations of Occupation Asia Pacific Obligations of Occupation EMEA Global Office Review Regional Headquarters Asia Pacific- November 2013 Sweden - Computer Games developers November 2013 India Office Demand and Trends Survey Poland Banking Sector - January 2013 Property Times Regular updates on occupational markets from a landlord perspective, with commentary, charts, data and forecasts. Coverage includes Asia Pacific, Bangkok, Beijing, Berlin, Brisbane, Bristol, Brussels, Budapest, Central London, Chengdu, Chongqing, Dalian, Edinburgh, Europe, Frankfurt, Glasgow, Guangzhou, Hangzhou, Ho Chi Minh City, Hong Kong, India, Jakarta, Japan, Kuala Lumpur, Luxembourg, Madrid, Manchester, Melbourne, Milan, Nanjing, Newcastle, Paris, Poland, Prague, Qingdao, Rome, Seoul, Shanghai, Shenyang, Shenzhen, Singapore, Stockholm, Sydney, Taipei, Tianjin, Ukraine, Warsaw, Wuhan, Xian. Investment Market Update Regular updates on investment market activity, with commentary, significant deals, charts, data and forecasts. Coverage includes Asia Pacific, Australia, Belgium, Czech Republic, Europe, France, Germany, Italy, Japan, Mainland China, South East Asia, Spain, Sweden, UK. Money into Property For more than 35 years, this has been DTZ's flagship research report, analysing invested stock and capital flows into real estate markets across the world. It measures the development and structure of the global investment market. Available for Global, Asia Pacific, Europe, North America and UK. Foresight Quarterly commentary, analysis and insight into our inhouse data forecasts, including the DTZ Fair Value Index. Available for Global, Asia Pacific, Europe, UK and China. In addition we publish an annual outlook report. Insight Thematic, ad hoc, topical and thought leading reports on areas and issues of specific interest and relevance to real estate markets. Net Debt Funding Gap - November 2013 UK secondary market pricing - October 2013 German Open Ended Funds - October 2013 Great Wall of Money - October 2013 Quantitative Easing - UK Regions - September 2013 Singapore Government Land Sales - September 2013 UK lending market -September 2013 Quantitative Easing - August 2013 Property Investment Guide Asia Pacific Singapore Insight Residential July 2013 China Insight - The Healthcare Sector - April 2013 City of London occupier demand - April 2013 DTZ Research Data Services For more detailed data and information, the following are available for subscription. Please contact for more information. Property Market Indicators Time series of commercial and industrial market data in Asia Pacific and Europe. Real Estate Forecasts, including the DTZ Fair Value Index TM Five-year rolling forecasts of commercial and industrial markets in Asia Pacific, Europe and the USA. Investment Transaction Database Aggregated overview of investment activity in Asia Pacific and Europe. Money into Property DTZ s flagship research product for over 35 years providing capital markets data covering capital flows, size, structure, ownership, developments and trends, and findings of annual investor and lender intention surveys. Investment Market Update 5

6 DTZ Research DTZ Research Contacts Global Head of Research Hans Vrensen Phone: +44 (0) Global Head of Forecasting Fergus Hicks Phone: +44 (0) Head of CEMEA Research Magali Marton Phone: +33 (0) Head of Strategy Research Nigel Almond Phone: +44 (0) DTZ Business Contacts Chief Executive, EMEA John Forrester Phone: +44 (0) Managing Director, DTZ Italy Douglas Babington Smith Phone: DISCLAIMER This report should not be relied upon as a basis for entering into transactions without seeking specific, qualified, professional advice. Whilst facts have been rigorously checked, DTZ can take no responsibility for any damage or loss suffered as a result of any inadvertent inaccuracy within this report. Information contained herein should not, in whole or part, be published, reproduced or referred to without prior approval. Any such reproduction should be credited to DTZ. DTZ February Investment Market Update 6

Investment Market Update Italia T2 2012

Investment Market Update Italia T2 2012 17 Luglio 212 Indice Riepilogo 1 Volume degli investimenti 2 Rendimenti 3 Autore Magali Marton Head of CEMEA Research +33 ()1 4964 4954 magali.marton@dtz.com Contatti Magali Marton Head of CEMEA Research

Dettagli

sono localizzati principalmente a Milano e Roma dove si concentrano le principali transazioni del settore.

sono localizzati principalmente a Milano e Roma dove si concentrano le principali transazioni del settore. Investment Market Update Italia T3 212 Il ritorno degli investitori stranieri 22 Ottobre 212 Indice Volume degli investimenti... 2...per settore 2...per sottomercato 2 Investimenti per nazionalità 3 Rendimenti

Dettagli

DTZ Research. Property Times Milano Uffici T1 2014 Segnali positivi a inizio anno. 28 Maggio 2014. Indice. Autore. Contatti

DTZ Research. Property Times Milano Uffici T1 2014 Segnali positivi a inizio anno. 28 Maggio 2014. Indice. Autore. Contatti Property Times Milano Uffici T1 214 Segnali positivi a inizio anno 28 Maggio 214 Indice Contesto economico 2 Take-up 3 Canoni 4 Sfitto e tasso di sfitto 5 Nuove consegne 6 Definizioni 7 Autore Magali Marton

Dettagli

DTZ Research. Property Times Milano Uffici T3 2014 Lieve riduzione del take-up. 25 Novembre 2014. Indice. Autore. Contatti

DTZ Research. Property Times Milano Uffici T3 2014 Lieve riduzione del take-up. 25 Novembre 2014. Indice. Autore. Contatti Property Times Milano Uffici T3 214 Lieve riduzione del take-up 25 Novembre 214 Indice Contesto economico 2 Take-up 3 Canoni 4 Sfitto e tasso di sfitto 5 Nuove consegne 6 Definizioni 7 Autore Magali Marton

Dettagli

DTZ Research. Property Times Roma Uffici T4 2013 Volume trimestrale di take-up più alto dal 2003. 4 Febbraio 2014. Indice. Autore.

DTZ Research. Property Times Roma Uffici T4 2013 Volume trimestrale di take-up più alto dal 2003. 4 Febbraio 2014. Indice. Autore. Property Times Roma Uffici T4 213 Volume trimestrale di take-up più alto dal 23 4 Febbraio 214 Indice Contesto economico 2 Take-up 3 Canoni 4 Sfitto e tasso di sfitto 5 Nuove consegne 6 Autore Magali Marton

Dettagli

DTZ Research. Property Times Milano Uffici T3 2013 Graduale ripresa del mercato. 24 Ottobre 2013. Indice. Autore. Contatti

DTZ Research. Property Times Milano Uffici T3 2013 Graduale ripresa del mercato. 24 Ottobre 2013. Indice. Autore. Contatti Property Times Milano Uffici T3 213 Graduale ripresa del mercato 24 Ottobre 213 Indice Contesto economico 2 Take-up 3 Canoni 4 Sfitto e tasso di sfitto 5 Nuove consegne 6 Autore Magali Marton Head of CEMEA

Dettagli

DTZ Research. Property Times Roma Uffici T3 2014 Primi segnali di ripresa del take-up. 25 Novembre 2014. Indice. Autore. Contatti

DTZ Research. Property Times Roma Uffici T3 2014 Primi segnali di ripresa del take-up. 25 Novembre 2014. Indice. Autore. Contatti Property Times Roma Uffici T3 214 Primi segnali di ripresa del take-up 25 Novembre 214 Indice Contesto economico 2 Take-up 3 Canoni 4 Sfitto e tasso di sfitto 5 Nuove consegne 6 Definizioni 7 Autore Magali

Dettagli

DTZ Research. Property Times Milano Uffici T2 2013 Lenta ripresa del mercato. 18 Luglio 2013. Indice. Autore. Contatti

DTZ Research. Property Times Milano Uffici T2 2013 Lenta ripresa del mercato. 18 Luglio 2013. Indice. Autore. Contatti Property Times Milano Uffici T2 213 Lenta ripresa del mercato 18 Luglio 213 Indice Contesto economico 2 Take-up 3 Canoni 4 Sfitto e tasso di sfitto 5 Nuove consegne 6 Autore Magali Marton Head of CEMEA

Dettagli

Property Times Rome Q2 2011 Ritorno ai valori di mercato

Property Times Rome Q2 2011 Ritorno ai valori di mercato Property Times Rome Q2 211 Ritorno ai valori di mercato 9 Settembre 211 Indice Riepilogo 1 Contesto economico 2 Uffici 3-7 Assorbimento 3 Canoni 4 Sfitto 5 Sviluppi futuri 6 Dati principali & transazioni

Dettagli

Property Times Roma Uffici T In cerca di conduttori

Property Times Roma Uffici T In cerca di conduttori In cerca di conduttori 18 Luglio 212 Indice Contesto economico 2 Assorbimento 3 Canoni 5 Sfitto e tasso di sfitto 6 Nuove consegne 7 Definizioni 8 Autori Ivan Biojo Analyst - CEMEA +33 () 1 49 64 9 72

Dettagli

DTZ Research. Property Times Roma Uffici T2 2013 Lieve riduzione del take-up. 30 Luglio 2013. Indice. Autore. Contatti

DTZ Research. Property Times Roma Uffici T2 2013 Lieve riduzione del take-up. 30 Luglio 2013. Indice. Autore. Contatti Property Times Roma Uffici T2 213 Lieve riduzione del take-up 3 Luglio 213 Indice Contesto economico 2 Take-up 3 Canoni 4 Sfitto e tasso di sfitto 5 Nuove consegne 6 Definizioni 7 Autore Benjamin Payet

Dettagli

Piacenza : capitale della logistica?

Piacenza : capitale della logistica? Piacenza : capitale della logistica? Q2 2013 Outline La logistica a livello EMEA: la dimensione immobiliare Il mercato logistico italiano: geografie e dati chiave Il contesto logistico di Piacenza Conclusioni

Dettagli

Property Times Uffici Milano T Lieve riduzione di take-up e canoni rents

Property Times Uffici Milano T Lieve riduzione di take-up e canoni rents Lieve riduzione di take-up e canoni rents 17 Luglio 212 Indice Contesto economico 2 Assorbimento 3 Canoni 5 Sfitto e tasso di sfitto 6 Nuove consegne 7 Definizioni 8 Autori Ivan Biojo Analyst - CEMEA +33

Dettagli

/pulse/ Italy Capital Markets Q1 2014

/pulse/ Italy Capital Markets Q1 2014 /pulse/ Italy Capital Markets Q1 2014 Overview economica 2013 2014 2015 previsione PIL tasso di crescita 1-1,8% 0,6% 1,1% Tasso di disoccupazione 1 12,2% 12,8% 12,5% Inflazione 1 1,2% 0,8% 1,1% Consumi

Dettagli

/pulse/ Italia Il mercato della Logistica Q4 2014

/pulse/ Italia Il mercato della Logistica Q4 2014 /pulse/ Italia Il mercato della Logistica Q4 2014 Contesto macroeconomico Italia, Principali indicatori macroeconomici 1 2013 2014 2015 previsione PIL tasso di crescita 1-1.8% -0.3% 0.4% Tasso di disoccupazione

Dettagli

Finlabo Market Update (17/12/2014)

Finlabo Market Update (17/12/2014) Finlabo Market Update (17/12/2014) 1 STOXX600 Europe Lo STOXX600 si è portato su un importante livello rappresentato dalla trend-line dinamica. Crediamo che da questi livelli possa partire un rimbalzo

Dettagli

Fidelity per il IV Itinerario previdenziale. Ottobre 2010

Fidelity per il IV Itinerario previdenziale. Ottobre 2010 Fidelity per il IV Itinerario previdenziale Ottobre 2010 Fidelity: una storia di indipendenza Fidelity è uno dei maggiori gestori di fondi al mondo, con un patrimonio gestito di oltre 1.700 miliardi di

Dettagli

Arcadja Report Nino Caffe - 2015

Arcadja Report Nino Caffe - 2015 Arcadja Report Nino Caffe - 2015 Arcadja Report 2 Arcadja Report Nino Caffe - 2015 All rights reserved to Jart Srl, via Cassala 44, I-25126, Brescia, Italy - 2015 Arcadja Report 3 Indice Media delle Stime

Dettagli

Arcadja Report Max Ernst - 2015

Arcadja Report Max Ernst - 2015 Arcadja Report Max Ernst - 2015 Arcadja Report 2 Arcadja Report Max Ernst - 2015 All rights reserved to Jart Srl, via Cassala 44, I-25126, Brescia, Italy - 2015 Arcadja Report 3 Indice Media delle Stime

Dettagli

INFORMATIVA EMITTENTI N. 18/12

INFORMATIVA EMITTENTI N. 18/12 INFORMATIVA EMITTENTI N. 18/12 Data: 10/02/2012 Ora: 15:05 Mittente: UniCredit S.p.A. Oggetto: Risultati definitivi dell aumento di capitale in opzione agli azionisti ordinari e di risparmio / Final results

Dettagli

CHI SONO E COME CONTATTARE I RUSSI CHE VOGLIONO COMPRARE CASA IN ITALIA

CHI SONO E COME CONTATTARE I RUSSI CHE VOGLIONO COMPRARE CASA IN ITALIA A cura di www.italhome.info ItalHome Salone Russo dell Immobiliare Italiano Autore: Guido De Simone CHI SONO E COME CONTATTARE I RUSSI CHE VOGLIONO COMPRARE CASA IN ITALIA 1 delle 3 parti A cura di www.italhome.info

Dettagli

IL PROCESSO DI INVESTIMENTO DI UNA SGR IMMOBILIARE THE INVESTMENT PROCESS OF AN ASSET MANAGEMENT COMPANY

IL PROCESSO DI INVESTIMENTO DI UNA SGR IMMOBILIARE THE INVESTMENT PROCESS OF AN ASSET MANAGEMENT COMPANY Maria Giuditta Losa MRICS, Responsabile Funzione Valutazioni Serenissima SGR S.p.A. Milano, 11 Aprile 2014, Camera di Commercio Gli Impatti degli effetti della riforma catastale sulla valorizzazione di

Dettagli

TRASFERIMENTO TECNOLOGICO IN UK

TRASFERIMENTO TECNOLOGICO IN UK TRASFERIMENTO TECNOLOGICO IN UK L ESEMPIO DI E-SYNERGY 2 Contenuto Parlerò: dei rischi legati all investimento in aziende start-up delle iniziative del governo britannico per diminuire questi rischi e

Dettagli

La gestione tattica di un portafoglio target volatility

La gestione tattica di un portafoglio target volatility La gestione del Portfolio tattico e Money Management La gestione tattica di un portafoglio target volatility Relatore: Federico Pitocco Business Development Manager Morningstar Investment Management Europe

Dettagli

CON UN MESE DI AFFITTO A TOKIO, A MILANO SI ALLOGGIA PER TRE MESI E MEZZO

CON UN MESE DI AFFITTO A TOKIO, A MILANO SI ALLOGGIA PER TRE MESI E MEZZO AZIENDA SPECIALE DELLA CAMERA DI COMMERCIO DI MILANO - ORGANIZZAZIONE DI SERVIZI PER IL MERCATO IMMOBILIARE CON UN MESE DI AFFITTO A TOKIO, A MILANO SI ALLOGGIA PER TRE MESI E MEZZO mentre a Tunisi si

Dettagli

INFORMATIVA EMITTENTI N. 39 /2014

INFORMATIVA EMITTENTI N. 39 /2014 INFORMATIVA EMITTENTI N. 39 /2014 Data: 17/07/2014 Ora: 18:15 Mittente: UniCredit S.p.A. Oggetto: Comunicato Stampa: FINECOBANK: ESERCITATA L OPZIONE GREENSHOE Press Release: FINECOBANK: EXERCISE OF THE

Dettagli

La provincia di Milano

La provincia di Milano La provincia di Milano Siena, maggio 2014 Area Research & IR Provincia di Milano: dati socio economici 1/2 Milano DATI SOCIO-ECONOMICI 2014 Var. % 13-14 Var. % 14-15 Var. % 15-16 Milano Italia Milano Italia

Dettagli

Informazione Regolamentata n. 1615-51-2015

Informazione Regolamentata n. 1615-51-2015 Informazione Regolamentata n. 1615-51-2015 Data/Ora Ricezione 29 Settembre 2015 18:31:54 MTA Societa' : FINECOBANK Identificativo Informazione Regolamentata : 63637 Nome utilizzatore : FINECOBANKN05 -

Dettagli

Arcadja Report Chapman Dinos & Jake - 2014

Arcadja Report Chapman Dinos & Jake - 2014 Arcadja Report Chapman Dinos & Jake - 2014 Arcadja Report 2 Arcadja Report Chapman Dinos & Jake - 2014 All rights reserved to Jart s.r.l. - via Cassala 44-25100 - Brescia - Italy - 2014 Arcadja Report

Dettagli

Internazionalizzazione e supporto alle imprese italiane in Brasile

Internazionalizzazione e supporto alle imprese italiane in Brasile Internazionalizzazione e supporto alle imprese italiane in Brasile Monica Cristanelli, Responsabile Ufficio Internazionalizzazione Servizio Imprese, Direzione Marketing Bergamo, 22 settembre 2015 Agenda

Dettagli

AVVISO n.18306. 03 Novembre 2015 MOT - DomesticMOT. Mittente del comunicato : BORSA ITALIANA. Societa' oggetto dell'avviso

AVVISO n.18306. 03 Novembre 2015 MOT - DomesticMOT. Mittente del comunicato : BORSA ITALIANA. Societa' oggetto dell'avviso AVVISO n.18306 03 Novembre 2015 MOT - DomesticMOT Mittente del comunicato : BORSA ITALIANA Societa' oggetto dell'avviso : IVS GROUP Oggetto : CHIUSURA ANTICIPATA PERIODO DI DISTRIBUZIONE DEL PRESTITO "IVS

Dettagli

CRESCITA A DUE CIFRE DEI RICAVI E DELL EBITDA NEL 4 TRIMESTRE DEL 2012

CRESCITA A DUE CIFRE DEI RICAVI E DELL EBITDA NEL 4 TRIMESTRE DEL 2012 CRESCITA A DUE CIFRE DEI RICAVI E DELL EBITDA NEL 4 TRIMESTRE DEL 2012 RICAVI, REDDITO OPERATIVO, EBITDA E UTILE NETTO IN CRESCITA ANNO SU ANNO NEL 4 TRIMESTRE 2012 E NELL INTERO ESERCIZIO 2012 Il gruppo

Dettagli

Selezione e ottimizzazione geografica di un portafoglio immobiliare: strumento ideale per la Previdenza

Selezione e ottimizzazione geografica di un portafoglio immobiliare: strumento ideale per la Previdenza VI Itineriario Previdenziale ISTANBUL e CAPPADOCIA 29 Settembre 5 Ottobre 2012 Selezione e ottimizzazione geografica di un portafoglio immobiliare: strumento ideale per la Previdenza Alberto Matta Managing

Dettagli

BLACKROCK GLOBAL FUNDS

BLACKROCK GLOBAL FUNDS IL PRESENTE DOCUMENTO È IMPORTANTE E RICHIEDE ATTENZIONE IMMEDIATA. Per qualsiasi chiarimento sulle procedure da adottare La preghiamo di rivolgersi tempestivamente al Suo agente di borsa, direttore di

Dettagli

Gli Investimenti e Le Transazioni. Roberto Galano Executive Vice President 20 Giugno 2012

Gli Investimenti e Le Transazioni. Roberto Galano Executive Vice President 20 Giugno 2012 Gli Investimenti e Le Transazioni nel Settore Alberghiero in Italia Roberto Galano Executive Vice President 20 Giugno 2012 Agenda Volume Investimenti nel Settore alberghiero in Italia Investitori alberghieri

Dettagli

TripAdvisor Media Group

TripAdvisor Media Group 1 DMO I Sett 2011 I Frua TripAdvisor Media Group 2 DMO I Sett 2011 I Frua TripAdvisor Media Group 3 +50 milioni di utenti unici per mese +20 milioni di membri +50 milioni di rencensioni ed opinioni 23

Dettagli

Interactive Brokers presents

Interactive Brokers presents Interactive Brokers presents Il programma Stock Yield Enhancement Alessandro Bartoli, Interactive Brokers abartoli@interactivebrokers.ch Il webinar inizia alle 18:00 CET webinars@interactivebrokers.com

Dettagli

I REITs: asset class globale tra bond ed equity. Bocconi, 10 giugno 2015

I REITs: asset class globale tra bond ed equity. Bocconi, 10 giugno 2015 I REITs: asset class globale tra bond ed equity Bocconi, 10 giugno 2015 I REITS: ASSET GLOBALE TRA BOND ED EQUITY I REITS: STRUMENTO DI INVESTIMENTO GLOBALE 2 Market cap (fine luglio 2012) I REITS: ASSET

Dettagli

Il mercato della logistica in Italia nel primo semestre 2012

Il mercato della logistica in Italia nel primo semestre 2012 Il mercato della logistica in Italia nel primo semestre 2012 Il 2012 si sta rivelando come l'anno più difficile per l'economia italiana dall'inizio della crisi, con una forte contrazione di consumi e produzione

Dettagli

Interactive Brokers. Rendiconti in dettaglio: P/L e Forex. Alessandro Bartoli, Interactive Brokers abartoli@interactivebrokers.ch.

Interactive Brokers. Rendiconti in dettaglio: P/L e Forex. Alessandro Bartoli, Interactive Brokers abartoli@interactivebrokers.ch. Interactive Brokers presenta: Rendiconti in dettaglio: P/L e Forex Alessandro Bartoli, Interactive Brokers abartoli@interactivebrokers.ch webinars@interactivebrokers.com www.ibkr.com/webinars Member SIPC

Dettagli

Famiglie di tabelle fatti

Famiglie di tabelle fatti aprile 2012 1 Finora ci siamo concentrati soprattutto sulla costruzione di semplici schemi dimensionali costituiti da una singola tabella fatti circondata da un insieme di tabelle dimensione In realtà,

Dettagli

Arcadja Report Armando Pizzinato

Arcadja Report Armando Pizzinato Arcadja Report Armando Pizzinato - 2015 Arcadja Report 2 Arcadja Report Armando Pizzinato - 2015 All rights reserved to Jart s.r.l. - via Cassala 44-25100 - Brescia - Italy - 2015 Arcadja Report 3 Indice

Dettagli

Dinamica negoziazioni su prodotti stranieri

Dinamica negoziazioni su prodotti stranieri Interactive Brokers presenta Dinamica negoziazioni su prodotti stranieri Alessandro Bartoli, Interactive Brokers Il webinar inizia alle 18:00 CET webinars@interactivebrokers.com www.ibkr.com/webinars Member

Dettagli

Arcadja Report Giulio Turcato

Arcadja Report Giulio Turcato Arcadja Report Giulio Turcato - 2014 Arcadja Report 2 Arcadja Report Giulio Turcato - 2014 All rights reserved to Jart s.r.l. - via Cassala 44-25100 - Brescia - Italy - 2014 Arcadja Report 3 Indice Media

Dettagli

La diversificazione nel settore. immobiliare: nuova rotta e nuovo equipaggio

La diversificazione nel settore. immobiliare: nuova rotta e nuovo equipaggio La diversificazione nel settore c è una rotta fuori dai porti sicuri? immobiliare: nuova rotta e nuovo equipaggio Alberto Matta, Managing Director Optimum Asset Management Chi siamo é una società specializzata

Dettagli

Sponsorship opportunities

Sponsorship opportunities The success of the previous two European Workshops on Focused Ultrasound Therapy, has led us to organize a third conference which will take place in London, October 15-16, 2015. The congress will take

Dettagli

Le sofferenze del credito in Italia Convegno IPE La gestione delle sofferenze bancarie. Napoli, 10 Dicembre 2015

Le sofferenze del credito in Italia Convegno IPE La gestione delle sofferenze bancarie. Napoli, 10 Dicembre 2015 Le sofferenze del credito in Italia Convegno IPE La gestione delle sofferenze bancarie Napoli, 10 Dicembre 2015 Crescita delle sofferenze con importanti impatti su sistema bancario, investimenti e PIL

Dettagli

L ITALIA FRA ASSET STRATEGICI E CRITICITA` STRUTTURALI. Tendenze del Turismo e l opportunità BRIC ROMA, 12 FEBBRAIO 2014

L ITALIA FRA ASSET STRATEGICI E CRITICITA` STRUTTURALI. Tendenze del Turismo e l opportunità BRIC ROMA, 12 FEBBRAIO 2014 L ITALIA FRA ASSET STRATEGICI E CRITICITA` STRUTTURALI Tendenze del Turismo e l opportunità BRIC ROMA, 12 FEBBRAIO 2014 PERFORMANCE DELL` INDUSTRIA TURISTICA GLOBALE CHI SONO I BRIC? IL LORO PESO SULL

Dettagli

Natuzzi Group. Retail Development

Natuzzi Group. Retail Development Natuzzi Group Retail Development 1990 APRE Divani&Divani 1959 FONDAZIONE 1993 BORSA DI NEW YORK 6 733 DIPENDENTI* 468.8 mln FATTURATO 2012 90% QUOTA EXPORT* *dati al 31 Dicembre, 2012 Analisi dei trend

Dettagli

E-Business Consulting S.r.l.

E-Business Consulting S.r.l. e Rovigo S.r.l. Chi siamo Scenario Chi siamo Missione Plus Offerti Mercato Missionedi riferimento Posizionamento Metodologia Operativa Strategia Comunicazione Digitale Servizi Esempidi consulenza Clienti

Dettagli

Prof. Gustavo Piga EBRD International Master in Public Procurement Management, Director University of Rome Tor Vergata www.gustavopiga.

Prof. Gustavo Piga EBRD International Master in Public Procurement Management, Director University of Rome Tor Vergata www.gustavopiga. Appaltipubblicie professionalità. Il Master BERS-Tor Vergata Public Procurement in EBRD Projects September 26 th 2012 Chamber of Commerce of Trieste Trieste, Italy Prof. Gustavo Piga EBRD International

Dettagli

Impresa e innovazione nel settore energetico europeo: il contributo della conoscenza alla creazione di valore Silvia Bruzzi

Impresa e innovazione nel settore energetico europeo: il contributo della conoscenza alla creazione di valore Silvia Bruzzi ÉTUDES - STUDIES Impresa e innovazione nel settore energetico europeo: il contributo della conoscenza alla creazione di valore Silvia Bruzzi Polo Interregionale di Eccellenza Jean Monnet - Pavia Jean Monnet

Dettagli

Non solo benchmark: le prospettive nei modelli gestionali. Stefania Luzi Mefop Roma, 3 luglio 2013

Non solo benchmark: le prospettive nei modelli gestionali. Stefania Luzi Mefop Roma, 3 luglio 2013 Non solo benchmark: le prospettive nei modelli gestionali Stefania Luzi Mefop Roma, 3 luglio 2013 La cronistoria Pre 2009 Modello a benchmark basato su: Pesi delle asset class Benchmark costituito da indici

Dettagli

Get Instant Access to ebook Guida Agli Etf PDF at Our Huge Library GUIDA AGLI ETF PDF. ==> Download: GUIDA AGLI ETF PDF

Get Instant Access to ebook Guida Agli Etf PDF at Our Huge Library GUIDA AGLI ETF PDF. ==> Download: GUIDA AGLI ETF PDF GUIDA AGLI ETF PDF ==> Download: GUIDA AGLI ETF PDF GUIDA AGLI ETF PDF - Are you searching for Guida Agli Etf Books? Now, you will be happy that at this time Guida Agli Etf PDF is available at our online

Dettagli

Asset Management Bond per residenti in Italia

Asset Management Bond per residenti in Italia Asset Management Bond per residenti in Italia Agosto 2013 1 SEB Life International SEB Life International (SEB LI www.seb.ie) società irlandese interamente controllata da SEB Trygg Liv Holding AB, parte

Dettagli

I numeri del commercio internazionale

I numeri del commercio internazionale Università di Teramo Aprile, 2008 Giovanni Di Bartolomeo gdibartolomeo@unite.it I numeri del commercio internazionale Big traders Netherlands 4% United Kingdom 4% France 5% China 6% Italy 4% Japan 7% Korea,

Dettagli

SPACE TECHNOLOGY. Per la creazione d impresa. for business creation. and environmental monitoring. ICT and microelectronics. e monitoraggio ambientale

SPACE TECHNOLOGY. Per la creazione d impresa. for business creation. and environmental monitoring. ICT and microelectronics. e monitoraggio ambientale Green economy e monitoraggio ambientale Green economy and environmental monitoring Navigazione LBS Navigation LBS ICT e microelettronica ICT and microelectronics Per la creazione d impresa SPACE TECHNOLOGY

Dettagli

Investor Group Presentation

Investor Group Presentation Investor Group Presentation Lugano September 19th, 2014 «La prima parte del viaggio - Fact Sheet 2008-2014» (1/2) L acquisizione di DataService a metà 2007 guidata da Tamburi Investment Partner è origine

Dettagli

CINA POTENZIALITÀ E LIMITI

CINA POTENZIALITÀ E LIMITI IL SETTORE AGROALIMENTARE ITALIANO IN CINA Fermo, 17 Marzo 2014 CINA POTENZIALITÀ E LIMITI DELL e-commerce NEL SETTORE DELL AGROALIMENTARE Avv. Federica Monti Studio M&G Professionals Ph. D. Diritto Cinese

Dettagli

COMUNICATO UFFICIALE N. 1951/08

COMUNICATO UFFICIALE N. 1951/08 COMUNICATO UFFICIALE N. 1951/08 Data: 28/07/2008 Ora: 19.16 Mittente:TLX S.p.A. Società oggetto del comunicato: / Oggetto del comunicato:comunicato Stampa: Pioneer Investments e Torre, società affiliata

Dettagli

BLACKROCK GLOBAL FUNDS

BLACKROCK GLOBAL FUNDS IL PRESENTE DOCUMENTO È IMPORTANTE E SE NE CONSIGLIA UN ATTENTA LETTURA. Per qualsiasi chiarimento su eventuali azioni da intraprendere, La preghiamo di rivolgersi al Suo agente di borsa, direttore di

Dettagli

COMUNICATO UFFICIALE N. 1830/08

COMUNICATO UFFICIALE N. 1830/08 COMUNICATO UFFICIALE N. 1830/08 Data: 01/04/2008 Ora: 17.45 Mittente: UniCredit S.p.A. Società oggetto del comunicato: Capitalia S.p.A. Oggetto del comunicato: Société Générale completa l acquisizione

Dettagli

HIGH PRECISION BALLS. 80 Years

HIGH PRECISION BALLS. 80 Years HIGH PRECISION BALLS 80 Years 80 ANNI DI ATTIVITÀ 80 YEARS EXPERIENCE ARTICOLI SPECIALI SPECIAL ITEMS The choice to look ahead. TECNOLOGIE SOFISTICATE SOPHISTICATED TECHNOLOGIES HIGH PRECISION ALTISSIMA

Dettagli

Possiamo conoscere i nostri azionisti?

Possiamo conoscere i nostri azionisti? Seminario Shareholder Identification Possiamo conoscere i nostri azionisti? Milano, 2 dicembre 2008 Il ruolo del Global Information Agent Proxy Advisor Proxy Agent Issuer Legal Advisor Beneficial Owners

Dettagli

BNP Paribas. Corporate & Investment Banking in Italia. Nicola D Anselmo. Responsabile CIB Italia. Roma, 1 Dicembre 2006

BNP Paribas. Corporate & Investment Banking in Italia. Nicola D Anselmo. Responsabile CIB Italia. Roma, 1 Dicembre 2006 BNP Paribas Corporate & Investment Banking in Italia Nicola D Anselmo Responsabile CIB Italia Roma, 1 Dicembre 2006 Sommario BNP Paribas CIB in Italia prima di BNL Nuove prospettive per CIB Implementazione

Dettagli

07 giugno 2006 - api - anonima petroli italiana S.p.A.: al via il 12 giugno l Offerta Pubblica di Vendita e Sottoscrizione.

07 giugno 2006 - api - anonima petroli italiana S.p.A.: al via il 12 giugno l Offerta Pubblica di Vendita e Sottoscrizione. COMUNICATO STAMPA 07 giugno 2006 - api - anonima petroli italiana S.p.A.: al via il 12 giugno l Offerta Pubblica di Vendita e Sottoscrizione. Sconto del 5% per Dipendenti, Gestori Qualificati e Retisti

Dettagli

AVVISO n.14114 08 Settembre 2009

AVVISO n.14114 08 Settembre 2009 AVVISO n.14114 08 Settembre 2009 Mittente del comunicato : Borsa Italiana Societa' oggetto : dell'avviso Oggetto : Modifiche alle Istruzioni: Codice di Autodisciplina/Amendemnts to the Instructions: Code

Dettagli

Il supporto alle aziende in Corea del Sud: l esperienza del Gruppo Intesa Sanpaolo

Il supporto alle aziende in Corea del Sud: l esperienza del Gruppo Intesa Sanpaolo Il supporto alle aziende in Corea del Sud: l esperienza del Gruppo Intesa Sanpaolo Augusto Scaglione Desk Asia Ufficio Internazionalizzazione Imprese Como, 25 marzo 2014 Le previsioni sulla crescita per

Dettagli

Newsletter per gli Azionisti 1 semestre 2014

Newsletter per gli Azionisti 1 semestre 2014 Newsletter per gli Azionisti 1 semestre Gentili Azionisti, vi inviamo la newsletter interamente dedicata agli investitori privati di DeA Capital, relativa al primo semestre. Vi ricordiamo che siamo sempre

Dettagli

Comunicazione ex artt. 23/24 del Provvedimento Banca d Italia/Consob del 22 febbraio 2008 modificato il 24 dicembre 2010

Comunicazione ex artt. 23/24 del Provvedimento Banca d Italia/Consob del 22 febbraio 2008 modificato il 24 dicembre 2010 Allegato B1 Comunicazione ex artt. 23/24 del Provvedimento Banca d Italia/Consob del 22 febbraio 2008 modificato il 24 dicembre 2010 1. Intermediario che effettua la comunicazione ABI 03239 CAB 1601 INTESA

Dettagli

Luigi Scordamaglia Inalca Jbs CEO

Luigi Scordamaglia Inalca Jbs CEO Luigi Scordamaglia Inalca Jbs CEO Group s overview CREMONINI SPA Fatturato consolidato al 31/12/2007: 2.482,4 mln LEADERSHIP DI MERCATO 40%* Produzione 1.041,2 mln 42%* Distribuzione 1.064,7 mln 1 nelle

Dettagli

Newsletter per gli Azionisti 3 Trimestre 2012

Newsletter per gli Azionisti 3 Trimestre 2012 Newsletter per gli Azionisti 3 Trimestre Gentili Azionisti, vi inviamo la newsletter interamente dedicata agli investitori privati di DeA Capital, relativa al terzo trimestre. Vi ricordiamo che siamo sempre

Dettagli

Arcadja Report Fernando Botero

Arcadja Report Fernando Botero Arcadja Report Fernando Botero - 2015 Arcadja Report 2 Arcadja Report Fernando Botero - 2015 All rights reserved to Jart s.r.l. - via Cassala 44-25100 - Brescia - Italy - 2015 Arcadja Report 3 Indice Media

Dettagli

SAMPLE. PROVA D AMMISSIONE Corso di Laurea EFI AREA MATEMATICO-STATISTICA

SAMPLE. PROVA D AMMISSIONE Corso di Laurea EFI AREA MATEMATICO-STATISTICA SAMPLE PROVA D AMMISSIONE Corso di Laurea EFI Cognome e Nome AREA MATEMATICO-STATISTICA 1. Supponete di fare un test di ipotesi e, sulla base dei risultati, di rifiutare l ipotesi nulla. Che cosa significa?

Dettagli

TRASFERIMENTO TECNOLOGICO

TRASFERIMENTO TECNOLOGICO TRASFERIMENTO TECNOLOGICO L ESEMPIO DELLA STELLA GROWTH FUND 2 Contenuto Parlerò: Della Stella Growth Fund come esempio di partnership pubblico /privato per diminuire e condividere il rischio legato all

Dettagli

Il sostegno finanziario dei progetti di efficienza energetica: le modalità di accesso al credito

Il sostegno finanziario dei progetti di efficienza energetica: le modalità di accesso al credito Il sostegno finanziario dei progetti di efficienza energetica: le modalità di accesso al credito Giuseppe Dasti Coordinatore desk Energia Mediocredito Italiano - Gruppo Intesa Sanpaolo Conferenza FIRE:

Dettagli

Newsletter per gli Azionisti 1 trimestre 2015

Newsletter per gli Azionisti 1 trimestre 2015 Newsletter per gli Azionisti 1 trimestre 2015 Gentili Azionisti, vi inviamo la newsletter interamente dedicata agli investitori privati di DeA Capital, relativa al primo trimestre 2015. Vi ricordiamo che

Dettagli

Il Nuovo Mercato incontra i Partners Dai nuovi progetti di business alla quotazione. Le problematiche organizzative e manageriali

Il Nuovo Mercato incontra i Partners Dai nuovi progetti di business alla quotazione. Le problematiche organizzative e manageriali Il Nuovo Mercato incontra i Partners Dai nuovi progetti di business alla quotazione Le problematiche organizzative e manageriali Milano, 30 maggio 2001 Agenda Sessione I INTRODUZIONE 3 Sessione II MANAGEMENT

Dettagli

Newsletter per gli Azionisti 1 trimestre 2012

Newsletter per gli Azionisti 1 trimestre 2012 Newsletter per gli Azionisti 1 trimestre 2012 Gentili Azionisti, vi inviamo la newsletter interamente dedicata agli investitori privati di DeA Capital, relativa al primo trimestre 2012. Vi ricordiamo che

Dettagli

Pannello Lexan BIPV. 14 Gennaio 2013

Pannello Lexan BIPV. 14 Gennaio 2013 Pannello Lexan BIPV 14 Gennaio 2013 PANELLO LEXAN* BIPV Il pannello Lexan BIPV (Building Integrated Photovoltaic panel) è la combinazione di una lastra in policarbonato Lexan* con un pannello fotovoltaico

Dettagli

Axpo Italia SpA. Risk mangement trough structured products. Origination Department. Axpo Italia SpA

Axpo Italia SpA. Risk mangement trough structured products. Origination Department. Axpo Italia SpA Axpo Italia SpA Risk mangement trough structured products Origination Department Axpo Italia SpA From market risk to customer s risks RISK: The chance that an investment s actual return will be different

Dettagli

La diversificazione geografica Evidenze empiriche internazionali

La diversificazione geografica Evidenze empiriche internazionali La diversificazione geografica Evidenze empiriche internazionali 10 Ottobre 2012 www.cordeasavills.com Perché non avete ancora iniziato ad investire in maniera sistematica nel settore immobiliare al di

Dettagli

Risparmiatori italiani combattuti tra ricerca del rendimento e protezione del capitale.

Risparmiatori italiani combattuti tra ricerca del rendimento e protezione del capitale. Risparmiatori italiani combattuti tra ricerca del rendimento e protezione del capitale. Questo il risultato di una ricerca di Natixis Global Asset Management, secondo cui di fronte a questo dilemma si

Dettagli

GLI INVESTIMENTI IMMOBILIARI DELLE COMPAGNIE DI ASSICURAZIONE

GLI INVESTIMENTI IMMOBILIARI DELLE COMPAGNIE DI ASSICURAZIONE GLI INVESTIMENTI IMMOBILIARI DELLE COMPAGNIE DI ASSICURAZIONE Roma, 18 ottobre 2013 Prof. Claudio Cacciamani Università degli Studi di Parma claudio.cacciamani@unipr.it Un inquadramento delle compagnie

Dettagli

EVENTI (PRIVATE DINNER) F A B R I Z I O

EVENTI (PRIVATE DINNER) F A B R I Z I O F A B R I Z I O F A B R I Z I O La famiglia Pratesi produce vino nella zona di Carmignano da cinque generazioni. Fu Pietro Pratesi a comprare nel 1875 la proprietà Lolocco nel cuore di Carmignano dove

Dettagli

Fare clic per modificare gli stili del testo dello schema Secondo livello Terzo livello Quarto livello Quinto livello.

Fare clic per modificare gli stili del testo dello schema Secondo livello Terzo livello Quarto livello Quinto livello. 2008 Q1 results 2008 Q1 - Highlights [change vs 2007 Q1] y-1 exchange rate Sales: 756 M (+0.6%) Operating income: 46 M (+1.2%) Operating margin: 6.1% Vs 6.1% Net Financial Indebtedness: 498 M Vs 542 M

Dettagli

L e-commerce come volano per l export italiano

L e-commerce come volano per l export italiano 9 novembre 04, Milano Roberto Liscia Presidente Netcomm L e-commerce come volano per l export italiano Agenda 4.0 L e-commerce come volano per l export italiano Roberto Liscia - Presidente - NETCOMM 4.50

Dettagli

Arcadja Report Michele Cammarano

Arcadja Report Michele Cammarano Arcadja Report Michele Cammarano - 2015 Arcadja Report 2 Arcadja Report Michele Cammarano - 2015 All rights reserved to Jart s.r.l. - via Cassala 44-25100 - Brescia - Italy - 2015 Arcadja Report 3 Indice

Dettagli

Informazione Regolamentata n. 0035-83-2015

Informazione Regolamentata n. 0035-83-2015 Informazione Regolamentata n. 0035-83-2015 Data/Ora Ricezione 12 Giugno 2015 21:11:57 MTA Societa' : BANCA MONTE DEI PASCHI DI SIENA Identificativo Informazione Regolamentata : 59704 Nome utilizzatore

Dettagli

Sezione 1 / Section 1. Elementi d identità: il marchio Elements of identity: the logo

Sezione 1 / Section 1. Elementi d identità: il marchio Elements of identity: the logo Sezione 1 / Section 1 2 Elementi d identità: il marchio Elements of identity: the logo Elements of identity: the logo Indice 2.01 Elementi d identità 2.02 Versioni declinabili 2.03 Versioni A e A1, a colori

Dettagli

Nel 2011 Sonae Sierra ha registrato un utile netto totale di 9,7 milioni di euro, il 12% in più dell'anno precedente

Nel 2011 Sonae Sierra ha registrato un utile netto totale di 9,7 milioni di euro, il 12% in più dell'anno precedente Maia, Portogallo, 9 marzo 2012 Nel 2011 Sonae Sierra ha registrato un utile netto totale di 9,7 milioni di euro, il 12% in più dell'anno precedente Incremento dell''utile netto diretto pari al 6% nonostante

Dettagli

Contenuto. 1 L Austria come centro finanziario 2 Uno sguardo su: Semper Constantia 3 Le principali competenze 4 Track Record

Contenuto. 1 L Austria come centro finanziario 2 Uno sguardo su: Semper Constantia 3 Le principali competenze 4 Track Record Proprietari forti, team esperto, prestazioni precise Contenuto 1 L Austria come centro finanziario 2 Uno sguardo su: Semper Constantia 3 Le principali competenze 4 Track Record 11 L Austria L Austria come

Dettagli

What is Ecobuild? E il più grande evento fieristico al mondo per l edilizia ecosostenibile, le energie rinnovabili e l efficienza energetica.

What is Ecobuild? E il più grande evento fieristico al mondo per l edilizia ecosostenibile, le energie rinnovabili e l efficienza energetica. What is Ecobuild? E il più grande evento fieristico al mondo per l edilizia ecosostenibile, le energie rinnovabili e l efficienza energetica. Ecobuild é un evento globale che unisce design sostenibile

Dettagli

Modifica degli Oneri Amministrativi e di Esercizio di JPMorgan Investment Funds e JPMorgan Funds

Modifica degli Oneri Amministrativi e di Esercizio di JPMorgan Investment Funds e JPMorgan Funds Modifica degli di Esercizio di JPMorgan Investment s e JPMorgan s June 2015 La Società di Gestione desidera informare gli Investitori in merito ad alcune modifiche che saranno apportate agli di Esercizio

Dettagli

ACCESSORI MODA IN PELLE

ACCESSORI MODA IN PELLE ACCESSORI MODA IN PELLE LEMIE S.p.a. Azienda - Company Produzione - Manufacturing Stile - Style Prodotto - Product Marchi - Brands 5 9 13 15 17 AZIENDA - COMPANY LEMIE nasce negli anni settanta come

Dettagli

Obiettivi e quadro normativo di FATCA

Obiettivi e quadro normativo di FATCA Obiettivi e quadro normativo di FATCA Il Foreign Account Tax Compliance Act (FATCA), è una legge statunitense il cui obiettivo è la comunicazione annuale all autorità fiscale statunitense (IRS Internal

Dettagli

AVVISO n.1450 02 Febbraio 2009

AVVISO n.1450 02 Febbraio 2009 AVVISO n.1450 02 Febbraio 2009 Mittente del comunicato : Borsa Italiana Societa' oggetto : dell'avviso Oggetto : Modifica alle Istruzioni al Regolamento: in vigore il 18/02/09/Amendments to the Instructions

Dettagli

COMUNICATO STAMPA GRUPPO TELECOM ITALIA: DEFINITO IL NUOVO CALENDARIO DELLE ATTIVITA SOCIETARIE DI TELECOM ITALIA, TIM E TI MEDIA

COMUNICATO STAMPA GRUPPO TELECOM ITALIA: DEFINITO IL NUOVO CALENDARIO DELLE ATTIVITA SOCIETARIE DI TELECOM ITALIA, TIM E TI MEDIA COMUNICATO STAMPA GRUPPO TELECOM ITALIA: DEFINITO IL NUOVO CALENDARIO DELLE ATTIVITA SOCIETARIE DI TELECOM ITALIA, TIM E TI MEDIA Milano, 31 dicembre 2004 Telecom Italia, Tim e Telecom Italia Media comunicano,

Dettagli