Kerr News. Newsletter for dental professionals Ottobre COMING SOON Herculite XRV Ultra Flow Un composito fluido per ogni esigenza!

Dimensione: px
Iniziare la visualizzazioe della pagina:

Download "Kerr News. Newsletter for dental professionals Ottobre 2014. COMING SOON Herculite XRV Ultra Flow Un composito fluido per ogni esigenza!"

Transcript

1 Newsletter for dental professionals Ottobre 2014 Kerr News COMING SOON Herculite XRV Ultra Flow Un composito fluido per ogni esigenza! Comparazione tra riempimento in massa Bulk-Fill e tecnica mediante stratificazione: Cosa è cambiato? Dr. Joseph Sabbagh Comprendere il sistema dei canali radicolari Prof. Philippe Sleiman

2 Joseph Sabbagh Rainer Tilse Philippe Sleiman Masashi Miyazaki Robert J McConnell Gianluca Gambarini Chris Orr Contenuto Editoriale Education, Training & Sales Specialist - Kerr e SybronEndo, Benelux Comparazione tra riempimento in massa Bulk-Fill e tecnica mediante stratificazione: Cosa è cambiato? Dr. Joseph Sabbagh La leggerezza di essere un dentista Dr. Rainer Tilse NEW Cleanic Collection Kit Nuovi anelli portapasta, da utilizzare con le paste per profilassi Cleanic Comprendere il sistema dei canali radicolari Prof. Philippe Sleiman Affidabile nelle vostre mani Adattamento in Movimento La Superiorità di SonicFill nei restauri posteriori Prof. Masashi Miyazaki COMING SOON Herculite XRV Ultra Flow Un composito fluido per ogni esigenza! Le Innovazioni nel Simposio di Odontoiatria Prof. Robert J McConnell, Prof. Gianluca Gambarini e Dr. Chris Orr Vertise Flow Composito fluido automordenzante e autoadesivo Prossimi eventi in Italia Riferimenti Kerr News pubblicato da: Kerr Europe, Via Strecce 4, 6934 Bioggio, Svizzera Editoriale: Debra Engler Supporto Editoriale e Coordinamento: Arianna Leo Design Grafico e Litografie: Andrea Sala Hanno contribuito: Catherine Stahl, Olga Lamua-Olivar, Luisa Roncoroni, Anamaria Negulici, Alberto Casoni, Davide Basile. I vostri commenti sono graditi! La preghiamo di contattarci se necessita ulteriori informazioni, con suggerimenti oppure articoli per la prossima edizione del KerrNews e qualsiasi altro che vorrà condividere con noi. Nell attesa di un gradito commento: La informiamo cordialmente che il materiale selezionato e l approccio clinico descritto negli articoli dagli autori riflette le proprie esperienze personali e la pratica clinica. Kerr Italia srl Via Passanti 332, Scafati (Salerno) Tel , Fax mail:

3 Il nuovo KerrNews, ispirato dai professionisti del settore, è ora disponibile con i suoi articoli clinici recensiti e valutati da specialisti e opinion leader internazionali, accompaganti dalle descrizioni e dalle caratteristiche dei prodotti che Le forniscono indicazioni e suggerimenti interessanti. Lavoro nel settore dentale da oltre 30 anni, 20 dei quali per Kerr nel Benelux. Come è semplice immaginare, in questo periodo ho assistito a molte innovazioni. Molte sono comparse e scomparse, mentre altre sono ancora oggi a nostra disposizione. In tutto questo tempo, è stato motivo di grande orgoglio la consapevolezza che la reputazione della Kerr è rimasta sinonimo di innovazione nell ambito della professione odontoiatrica. Andando ancora più indietro nel tempo rispetto ai miei anni nel settore, agli inizi del secolo scorso Kerr è stato un pioniere nell endodonzia: non molti sono a conoscenza che la K presente nella parola K-files significa Kerr e il nome è stato introdotto con i K-file originali nel 1917! Questi strumenti costituiscono attualmente una parte del portafoglio prodotti SybronEndo, la nostra area di business nell endodonzia. Da ormai oltre 10 anni, gli strumenti NiTi vengono ampiamente apprezzati. L ultima innovazione che completa la gamma degli strumenti endodontici è costituita dallo strumento virtualmente indistruttibile TF / TFA (Twisted Files). Il suo esclusivo moto rotatorio alternato e la regolazione autoadattante offre molte prospettive e consente a tutti gli operatori di affrontare le sfide più complesse in modo semplice. Se viene utilizzato unitamente al motore Elements Motor, si ha a disposizione un sistema di successo per il trattamento canalare efficace e sicuro. Per più di 35 anni, Kerr è stata un azienda innovatrice nei materiali compositi di successo.tutto ha avuto inizio nel 1980 con l introduzione dei migliori compositi ibridi con particelle sub-microniche, come Herculite XRV, Prodigy, Point 4 e Premise, tutti realizzati in scala colore VITA Lumin per offrire una stratificazione più estetica. Oggi i nostri materiali compositi sono quasi indistinguibili dai denti naturali e questa proprietà è stata maggiormente ottimizzata nei più sofisticati compositi nanoibridi come Herculite XRV Ultra e Vertise Flow, un rivoluzionario composito fluido autoadesivo. L ultima innovazione è costituita dal sistema SonicFill con il suo composito ad attivazione sonica che presenta una viscosità variabile per assicurare dei restauri Bulk-Fill in un singolo passaggio. Per migliorare ulteriormente la nostra gamma di compositi, in questa edizione stiamo presentando il nuovo Herculite XRV Ultra Flow indicato per piccoli restauri di I Classe, sottofondo/liner per restauri di II Classe, restauri di III e V Classe e per la sigillatura di solchi e fessure. Per ulteriori informazioni, si prega di consultare la pagina 14. Herculite XRV Ultra Flow è stato già utilizzato negli Stati Uniti con ottimi risultati e presto sarà disponibile in tutta Europa. Quando si combina l impiego dei nostri compositi con la lampada fotopolimerizzante LED Demi Ultra, grazie alla sua efficacia di polimerizzazione senza eguali e all assenza di una batteria sostituita da un ultracondensatore che si ricarica rapidamente, si è in grado di affrontare le sfide più complesse con la sicurezza di ottenere dei risultati di successo in modo semplice e predicibile. La invitiamo a leggere questa nuova edizione del KerrNews, ricordandovi come sempre che Your practice is our inspiration. Jan Steffens Education, Training & Sales Specialist Kerr e SybronEndo, Benelux 1

4 Comparazione tra riempimento in massa Bulk-Fill e tecnica mediante stratificazione: Cosa è cambiato? Dr. Joseph Sabbagh Introduzione Nonostante l uso continuo di amalgama dentale in molti paesi, l impiego dei materiali compositi a base di resina ha superato quello dell amalgama nel corso degli ultimi 10 anni. Ogni anno in tutto il mondo vengono effettuati oltre 500 milioni di restauri diretti e, di questi, 261 milioni sono realizzati in composito (Heintze e Rousson 2012). Se applicati in condizioni ottimali e su pazienti a basso rischio di carie, i restauri in composito hanno dimostrato di assicurare prestazioni comparabili o anche migliori (10-12 anni) rispetto a quelle eseguite in amalgama (Opdam et al. 2010). Dr. Joseph Sabbagh, DDS, MSc, PhD, FICD Laureato presso la Saint-Joseph University di Beirut, in Libano. Nel 2004 ha conseguito il dottorato di ricerca PHD in biomateriali presso Università Cattolica di Louvain (UCL), Belgio. Nel 2000 ha conseguito un master in Odontoiatria Operativa (Odontoiatria Restaurativa ed Endodonzia) dall UCL. In parallelo, ha ottenuto due certificati di studi avanzati in biomateriali e Odontoiatria Operativa presso l Università di Paris-VII, in Francia, nel 1997 e Attualmente è professore associato presso il dipartimento di Odontoiatria Restaurativa ed Estetica all università Libanese ed è il direttore di numerosi progetti di ricerca. E il direttore del programma di educazione continua in Odontoiatria Estetica presso il Dental College (un college privato Libanese per la formazione continua dentale),beirut in Libano. E anche ricercatore e docente postlaurea presso l Università Cattolica di Louvain (divisione Cribio) in Belgio. Il suo studio privato è limitato alla pratica dell Odontoiatria Estetica e dell Endodonzia. Ha pubblicato numerosi articoli su riviste internazionali dentali e ha tenuto conferenze a livello locale e internazionale. E membro di: Academy of Operative Dentistry USA, Editorial board of Reality Endodontics- Journal, USA, International Association of Dental Research e International College of Dentists. L impiego dei compositi nei settori posteriori presenta una serie di svantaggi tra cui la contrazione da polimerizzazione, la lunga procedura operativa e l ottenimento di un punto di contatto adeguato. La tecnica di stratificazione è ancora considerata la tecnica standard per i restauri anteriori e posteriori. Lo spessore di ciascuno strato è limitato al valore massimo di 2 mm per garantire la polimerizzazione e il grado di conversione ottimale. Se abbinato alla tecnica di adesione total-etch a 3 passaggi, il restauro di una cavità posteriore può essere considerato una procedura che richiede molto tempo, quasi il doppio di quello necessario per completare un equivalente restauro in amalgama (Lynch et al. 2014). Lo sviluppo e l utilizzo di sistemi autoadesivi ha permesso al dentista di accorciare i tempi della procedura di adesione e allo stesso tempo di ridurre la sensibilità postoperatoria, dovuta ad una rimozione parziale dello smear layer dalle pareti della cavità. Recentemente sono stati introdotti sul mercato dentale dei materiali per il riempimento in bulk e attualmente sono disponibili più di una dozzina di sistemi. Il vantaggio principale di questi materiali è la loro applicazione in un singolo strato di spessore fino a 4 mm con un tempo di posizionamento più breve nelle cavità posteriori di media ed elevata profondità. Gli altri vantaggi riportati sono un migliore adattamento del primo strato di composito e l assenza di vuoti. I materiali per il riempimento in massa Bulk-fill sono disponibili in monodose, siringhe o tubetti e possono essere classificati in quattro gruppi in base alla loro consistenza e alla modalità di applicazione. I primi due gruppi includono i materiali fluidi e base di fibre mentre gli altri due comprendono materiali ad elevata densità e ad attivazione sonica. Quando si utilizzano materiali fluidi o a base di fibre in cavità di II classe, bisogna fare attenzione a non applicarli sulle superfici occlusali o sui margini della cavità. Gli ultimi due millimetri dell area occlusale devono essere realizzati con un composito microibrido e questo rende la procedura di restauro più lunga e più complessa. Recenti studi in vitro hanno dimostrato che i materiali fluidi per il riempimento in massa soffrono di basse proprietà meccaniche principalmente in merito alla durezza e al modulo di flessione di elasticità (Czasch et Ile 2013, Leprince et al, 2014) e presentano un elevata traslucenza. Rivestendoli con uno strato sottile (da 1 a 2 mm) di una resina composita nanoibrida, si garantisce un funzionamento occlusale ottimale ed una adeguata resistenza meccanica. Rispetto ai materiali fluidi per il riempimento in massa, i compositi ad alta densità come SonicFill, hanno dimostrato di possedere elevate proprietà meccaniche tali da renderli adatti all impiego sulla superficie occlusale di un restauro. L uso dei materiali bulk fill per ripristinare una cavità di II classe richiede il posizionamento di una matrice, l applicazione di un sistema adesivo (sistema total-etch o self-etch) e l impiego di una lampada fotopolimerizzante ad elevata intensità. Se è necessario un sottofondo, una recente revisione della letteratura consiglia l uso di materiali dentali bioattivi solo se è esposta la polpa o se lo spessore della dentina residua è inferiore a 0,5 mm (Mouawad et al., 2014). 2

5 Il Sistema SonicFill è un materiale per il riempimento in massa ad elevata densità e ad attivazione sonica ed è indicato per i restauri dei settori posteriori. Si tratta di un sistema chiuso costituito da un manipolo prodotto da KaVo e da una speciale capsula contenente il composito sviluppato da Kerr. Un connettore Multiflex KaVo consente all operatore di collegare il manipolo al riunito. L impiego del sistema SonicFill in combinazione ad un adesivo self-etch, assicura un reale guadagno di tempo per il dentista rispetto alla tecnica di stratificazione tradizionale. Il Sistema SonicFill è indicato per i restauri dei settori posteriori di I e II classe, per la ricostruzione della cuspide e come materiale per il moncone dopo il trattamento canalare. Il manipolo allungato permette un facile accesso alla zona dei molari. Il seguente caso clinico mostra il restauro dei denti effettuato con il sistema SonicFill e lo compara alla tecnica di stratificazione tradizionale. Caso clinico Un uomo di 32 anni si è presentato lamentando sensibilità nella parte inferiore della regione posteriore sinistra. Dopo un esame clinico e radiografico,il primo e il secondo molare inferiore di sinistra (# 36 e 37) presentavano rispettivamente una carie occluso-distale e una carie secondaria al di sotto del restauro in composito esistente (Foto 1). Dopo la scelta del colore e l anestesia locale,l e cavità sono state preparate sotto abbondante irrigazione,utilizzando una fresa diamantata a forma di pera. E stata preparata una cavità di II classe (OD) sul dente 36 e una di I classe sul dente 37. Per l isolamento ottimale e il controllo dell umidità durante la procedura di restauro, è stata applicata la diga di gomma tridimensionale preformata OptiDam ed è stata fissata dal primo premolare di sinistra al secondo molare (Foto 2) utilizzando l uncino plastico SoftClamp e il filo Fixafloss per bloccare la diga. Dopo l applicazione della diga, è stata applicata intorno al dente (# 36) una matrice MetaFix di misura media ed è stata serrata manualmente, come indicato dal costruttore. Le due cavità (36 e 37) sono state ripristinate contemporaneamente poiché era interessata la ricostruzione di un solo punto di contatto. Il dente 36 è stato restaurato utilizzando il sistema SonicFill, mentre il dente 37 è stato restaurato con una tecnica di stratificazione tradizionale utilizzando il composito nanoibrido Herculite XRV Ultra. Durante la procedura di restauro per entrambe le cavità è stato utilizzato un adesivo self-etch di sesta generazione a due componenti, OptiBond XTR. Il primer self-etch è stato applicato con un microbrush e strofinato per 20 secondi (Foto 3) e poi delicatamente asciugato (Figura 4). In seguito è stato applicato l adesivo strofinandolo attivamente per 15 secondi, al fine di consentirne la penetrazione nei tubuli dentinali (Foto 5),è stato asciugato con aria per 5 sec. e quindi polimerizzato per 20 secondi con la nuova lampada polimerizzante Demi Ultra (Foto 6). Il dente 36 è stato riempito in massa con una capsula di composito SonicFill di tonalità A2. La dimensione e la forma della capsula hanno consentito un facile accesso alla cavità (Foto 7). La variazione di viscosità del composito assicura un perfetto adattamento alle pareti della cavità ed evita qualsiasi appiccicosità del composito allo strumento. Dopo il posizionamento del composito nella cavità, è stato adattato e modellato occlusalmente e quindi fotopolimerizzato per 40 secondi dal lato occlusale. 1. Vista pre-operatoria 2. Inserimento di matrice MetaFix 3. Applicazione di OptiBond XTR Primer 4. Leggero soffio d aria 5. Applicazione di OptiBond XTR Bonding 6. Polimerizzazione di OptiBond XTR Bonding

6 Il dente 37 è stato restaurato con tre strati di composito Herculite XRV Ultra A3 Dentina,A2 Smalto e Incisal (Foto da 8 a 10). E stata ricreata l anatomia occlusale e quasi non si osservava la presenza di alcun eccesso. Ogni strato di composito è stato polimerizzato per 20 secondi. Dopo la rimozione della matrice MetaFix, (foto 11) era possibile osservare un adeguata anatomia occlusale in entrambe le cavità, senza aver ricostruito eccessivamente. La finitura dei restauri è stata realizzata utilizzando una fresa diamantata a forma di uovo (Foto 12). Successivamente è stata utilizzata una punta in silicone e uno spazzolino con setole impregnate di carburo di silicio (Occlubrush Kerr), utilizzato per lucidare e conferire una lucentezza elevata ai restauri (foto 13 e 14). La foto 15 mostra la vista post-operatoria dei restauri finali dopo la finitura e lucidatura. Il composito utilizzato nelle cavità posteriori deve soddisfare i criteri di alta percentuale di riempimento per resistere alle forze occlusali e deve presentare una bassa contrazione da polimerizzazione. I materiali devono consentire un buon adattamento alle pareti della cavità, riducendo così i vuoti e consentendo la creazione di uno stretto punto di contatto. Secondo la letteratura disponibile, SonicFill dimostra ottime proprietà meccaniche e fisiche che ne permettono il suo 7. Applicazione di SonicFill 8-10 Applicazione di composito utilizzando una tecnica di stratificazione 11. Anatomia occlusale completata 12. Rifinitura utilizzando fresa diamantata a fiamma 4 impiego in modo sicuro nei restauri dei settori posteriori. Rispetto alla tecnica di stratificazione convenzionale, il concetto di riempimento in massa del SonicFill rappresenta una tecnica veloce e affidabile. A differenza della tecnica di stratificazione tradizionale, SonicFill costituisce una tecnica semplice da imparare e questo consente agli operatori di ottenere ottimi risultati in brevissimo tempo. Assicura una migliore gestione della procedura poiché il composito non risulta appicicoso e presenta una lavorabilità ottimale. Il materiale è facilmente visibile sulle radiografie bitewings. Nella maggior parte dei casi il tempo necessario alla procedura restaurativa è ridotto almeno del 50%. Bibliografia Heintze S & Rousson V. Clinical effectiveness of direct class II restorations: A meta-analysis. Journal of adhesive dentistry 2012;14 (5): Opdam et al., 12-years survival of resin composites vs amalgam restorations. Journal of Dental Research 2010, 89: Lynch CD, Opdam N, Hickel R, Brunton P et al., Guidance on posterior resin composites: Academy of Operative Dentistry - European Section. Journal of Dentistry, 2014; 42 : Czasch P & Ilie N. In vitro comparison of mechanical properties and degree of cure of bulk fill composites. Clinical and Oral Investigation 2013; 17(1): Leprince JG, Palin W, Julie Vanacker J, Sabbagh J, Devaux J, Leloup G. Physico-mechanical characteristics of commercially available bulk-fill composites. Journal of Dentistry 2014, Mouawad S, Artine S, Hajjar P, McConnell R, Fahd J, Sabbagh J. Frequently asked Questions in Direct Pulp Capping: Dental Update 2014; 41(4): Lucidatura utilizzando gommino a fiamma 14. Lucidatura a specchio con spazzolino Occlubrush 15. Vista post-operatoria

7 La leggerezza di essere un dentista Dr. Rainer Tilse Dr. Rainer Tilse Laureato in odontoiatria nel 1990 presso Berlin Free University (Germania). Successivamente ha condotto delle ricerche presso il Dipartimento di Medicina Orale presso UCLA Dental School in USA - Prof. P. Reichart. Rientrato a Berlino ha esercitato in uno studio privato, come pure presso l Ospedale Universitario di Friburgo, Dipartimento di Odontoiatria Protesica (Prof. J. Strub), in qualità di Professore assistente. Dal 1993 possiede uno studio privato insieme a quattro colleghi. Le sue ricerche sono indirizzate alla conservativa estetica, la profilassi, chirurgia orale, parodontologia, implantologia. Cos è che ci spinge a frequentare un corso di formazione o alla lettura di un articolo di uno specialista? Vogliamo fare qualcosa per noi stessi, vogliamo imparare qualcosa e vogliamo essere preparati per le sfide che verranno. Così, sacrifichiamo il nostro prezioso tempo libero e spendiamo dei soldi per ascoltare i relatori sul palco. Ci sediamo con attenzione e ammirazione quando dei rinomati specialisti dentali presentano trattamenti per noi elaborati e complicati. Siamo onorati di vedere come, attraverso una serie di operazioni difficili, venga posizionato un impianto dentale esteticamente perfetto nel settore anteriore. Siamo stupiti quando il restauro in composito esteticamente perfetto di un molare è presentato con dodici incrementi in tre colori diversi. Siamo affascinati dalla bellezza dei risultati quando la fessura centrale è tinta di scuro e la fessura secondaria è colorata in marrone chiaro. Ma cosa rimane dell esaltazione quando cominciamo a riflettere, nella pausa caffè o sulla via del ritorno a casa, su quante delle cose che abbiamo appena visto saremo in grado di attuare nella nostra pratica il lunedi successivo? Ho il tempo, ho le competenze, ho i pazienti e, i pazienti hanno i soldi per le grandi cose che adesso vorrei effettuare con passione? Così, purtroppo, l elevato umore e l euforia possono eventualmente spegnersi. Le sfumature del successo Quali sono i momenti chiari e scuri di essere un dentista? Abbiamo lavorato duro e dato il nostro meglio, ma, dopo aver tolto la matrice, non possiamo negare che un ci sia un gap a livello cervicale. O abbiamo ottenuto, invece del chiaro e desiderato punto di contatto prossimale, un divario considerevole con il dente attiguo. Uno strumento endodontico rotto? Tutti questi sono momenti bui che devastano il nostro programma per il resto della mattina; lo stato d animo nello studio scende a zero. Poi ci sono i momenti di luce quando possiamo risolvere i nostri compiti impegnativi con eleganza. Quando, forse, abbiamo a portata di mano degli strumenti per rendere piu semplici per noi dei passaggi difficili e, forse, abbiamo effettuato rapidamente la preparazione di un canale radicolare o abbiamo applicato rapidamente il composito nella cavità, senza impiegare una notevole varietà di strumenti e materiali. Ma poi subentra una certa ansia; ogni volta che qualcosa funziona in modo rapido e semplice, sicuramente deve esserci qualcosa di strano relativo ad essa. A tutti noi è stato insegnato all Università che la prestazione dentale di qualità richiede tempo e impegno. Se si aumenta la velocità, si scenderà automaticamente a dei compromessi in termini di qualità. Solo se abbiamo investito molto tempo e torturato noi stessi generosamente possiamo in seguito metterci comodi e compiacerci. La luce alla fine del tunnel Pertanto, i nuovi prodotti che promettono la semplificazione ci faranno destare dei sospetti.cos è che ci frena in questo caso? La paura di fallire? Il dubbio relativo al fatto che possiamo integrare la nuova tecnologia nella pratica di tutti i giorni o che il nuovo acquisto attraente finirà in un cassetto ricoperto dalla polvere? Ma non avevamo stabilito di fare qualcosa di buono per noi? Qualcosa per risparmiarci manovre faticose e noiose attività statiche, qualcosa che ci permetta di allungare i muscoli del collo o di aver il tempo per prendere un caffè? Questo non è un approccio corretto e non c è alcuna ragione per avere la coscienza sporca. Se vogliamo fare un buon lavoro, non dobbiamo essere troppo stanchi; pertanto, non ha senso sprecare le nostre energie sulle attività che ci privano del tempo e della concentrazione senza aumentare la qualità del risultato. Chi ricorda ancora i giorni della miscelazione manuale dell Impregum, non omogenea e con molte bolle d aria? Poi c è la preparazione meccanica dei canali radicolari; un aiuto incredibile presente da tempo. Nel frattempo, il sistema Adaptive TF offre una maggiore affidabilità ed ancora più efficienza. Ci sono ancora delle ragioni per effettuare i restauri nei posteriori con la tecnica multistrato? Sempre più studi dimostrano che i compositi moderni possono essere posizionati in un unico strato,senza alcuna perdita della qualità. Con il sistema SonicFill, Kerr offre al dentista uno strumento che consente di introdurre il composito nella cavità in modo sorprendentemente semplice, assicurando un ergonomia nettamente migliore e un notevole risparmio di tempo. Oppure c è il sistema di matrici Metafix, un piccolo e utile aiutante che può essere facilmente introdotto nella propria pratica. Assicura un affidabile sigillo cervicale e dei punti di contatto perfetti e si rimuove con un solo movimento della mano. Tutti questi prodotti sono stati ispirati dalla necessità di affidabilità, ergonomia e semplicità degli utilizzatori Your practice is our inspiration che si traduce letteralmente come la vostra pratica è la nostra ispirazione. Essi sono progettati per semplificare e rendere gioioso il lavoro di tutti i giorni e nessuno deve vergognarsi del sorriso occasionale dietro la mascherina chirurgica. 5

8 NOVITÀ Lasciate ai Vostri pazienti la scelta dell aroma preferito NUOVO Cleanic Collection Kit - Per gli appassionati delle nostre paste per profilassi Cleanic, abbiamo creato un nuovo kit che comprende 3 differenti: il classico alla Menta, Mela Verde senza mentolo e quello Light privo di sostanze aromatizzanti e di coloranti artificiali, tutti contengono lo 0,10% di NaF. Le tre paste Cleanic sono confezionate nei classici tubetti ergonomici da 100g e inserite all interno di una bustina trasparente riutilizzabile. Il kit comprende anche un utile strumento per spremere il tubetto che Vi consentirà di.....non sprecare neanche un grammo della nostra pasta! Per ordinare: art Cleanic Collection Kit Contenuto: 3 tubi x 100g cad. con Fluoro (gusto Menta, gusto Mela Verde senza mentolo e Light privo di aromi e coloranti artificiali), spremitubo, bustina riutilizzabile, istruzioni per l uso. Inserire Premere Prova Cleanic con Pro-Cup 6

9 Porta un pò di colore nella tua quotidianità. Nuovi anelli portapasta colorati per pasta per profilassi Cleanic - disponibili ora in quattro nuovi colori assortiti. Un accessorio pratico per contenere la pasta per profilassi, non è autoclavabile. Colora la tua giornata! Per ordinare: Art Anelli portapasta nella colorazione assortita Contiene: 100 pz nei seguenti colori (20 x Blu, 20 x Verdi, 20 x Grigi, 20 x Rosa, 20 x Gialli) 7

10 Comprendere il sistema dei canali radicolari Prof. Philippe Sleiman L anatomia umana e la natura ci forniscono una formazione continua. Sebbene il trattamento canalare stia diventando una procedura di routine, le sorprese si verificano e, occasionalmente, i risultati non sono quelli desiderati. Certamente, il trattamento canalare non è così semplice come vorremmo che fosse. Dobbiamo effettuare delle scelte ogni giorno, ad esempio tra il trattamento di un canale o di un complesso sistema di canali, considerando sempre che la nostra scelta presenta delle implicazioni legate alle tecnica personale selezionata e al livello di prestazione fornito. Prof. Philippe Sleiman DDS, DUA, MSc, Dsc Endodontista e Professore Associato presso University of North Carolina. Assistente Professore alla Lebanese University of Dental School. Relatore e autore di diversi corsi teorico-pratici di endodonzia tenuti in tutto il mondo e ha contribuito con numerose pubblicazioni. La sua linea di strumenti endodontici è distribuita da Hu-Friedy. Prof. Sleiman esercita la pratica dell endodonzia presso il suo studio di Beirut in Libano, a Dubai e AbuDhabi presso The Advanced American Dental Center. La mia scelta - o almeno il mio modo di intendere l endodonzia - è quella che è importante raccogliere la sfida e considerare che si debba affrontare un sistema molto complesso.non importa quanto facile possa apparire sulla radiografia, cerco sempre di comprendere e rispettare la natura. Regolo la mia sequenza di file e il mio protocollo in base alle condizioni cliniche, piuttosto che semplificarla e considerare i canali isolati come se fossero dei singoli tubi che possono essere trattati con un file,irrigati semplicemente e riempiti con un singolo cono. La mancata comprensione della complessità clinica del sistema dei canali radicolari non risolverà i problemi del paziente. 1. Radiografia pre-operatoria che mostra la zona infiammata intorno al trattamento canalare. 2. Sequenza operativa del file TF Adaptive Medium/Large (ML) 3. Elements Obturation Unit. 4. La radiografia post-operatoria mostra un sistema canalare molto ben preparato e ben sigillato apicalmente. Il riassorbimento cervicale nell area coronale del canale distale è sigillato

11 3 4 Presentazione del caso Questo paziente si è presentato in studio lamentando dei problemi durante la masticazione sul primo molare inferiore e all osservazione era evidente la presenza di una fistola sul lato vestibolare. La radiografia pre-operatoria mostrava la presenza di un trattamento canalare effettuato precedentemente in modo soddisfacente - in accordo con alcune linee guida (Figura 1). Tuttavia, un attento esame della radiografia mostrava la presenza di qualcosa di anomalo nella zona apicale del canale mesiale e distale. La radiografia indicava che il canale non era stato preparato nella giusta misura e, ovviamente, questo aveva comportato una scarso sigillo della zona apicale. Uno sguardo più attento al canale distale suggeriva che era in corso un qualche tipo di patologia nella porzione coronale; forse un riassorbimento cervicale o un riassorbimento interno che avrebbero spiegato la presenza della fistola. Questo poteva derivare da un infiammazione cronica di un canale laterale che non era stato correttamente e adeguatamente preparato chimicamente o non adeguatamente sigillato o riempito, a causa della mancanza di pressione idraulica sul materiale sigillante. Per rimuovere il vecchio materiale di riempimento sono stai utilizzati dei file K3 XF di dimensioni e conicità e con una corretta tecnica di irrigazione effettuata con il sistema EndoVac. Per sagomare i canali è stata utilizzata la sequenza dei file TF Adaptive medium/large (ML), impiegando il file ML3 con dimensioni e conicità negli ultimi 3 millimetri dei canali (Foto 2). E stato preparato un cono master appropriato in modo che fosse molto aderente alle pareti (elevato effetto tug back )ed è stato posizionato 0,5 millimetri più corto della lunghezza di lavoro. Si è scelto Elements Obturation Unit (Foto 3) per sigillare e riempire correttamente il canale radicolare del molare. E stato selezionato il plugger portatore di calore più grande per raggiungere i 5mm rispetto alla lunghezza di lavoro in ogni canale, al fine di generare abbastanza pressione idraulica e sigillarlo in modo tridimensionale durante il down pack dell otturazione (o prima onda di condensazione). Sono stati utilizzati degli appropriati plugger manuali per raggiungere i 5mm e i 10mm dalla lunghezza di lavoro. Si è selezionata una cartuccia di media viscosità con ago di grande apertura ed è stato impostato l estrusore sul programma con due frecce (estrusione veloce). Il sigillante è stato applicato sui coni ed inserito in tutti i 4 canali.la prima onda di condensazione è stata effettuata nei 4 canali, uno dopo l altro e, il plugger manuale che arrivava ai 5mm dalla lunghezza di lavoro è stato utilizzato in seguito per controllare il sigillo apicale. Il sigillante è stato collocato all interno del canale e la cartuccia è stata preriscaldata ed inserita molto lentamente, senza applicare alcuna pressione sull ago. Dal momento che il sigillante deve arrivare a 7mm dalla lunghezza di lavoro, ne sono stati iniettati 5 mm in ciascun canale e sono stati usati gli otturatori manuali per condensare questa parte. Il riempimento finale del canale radicolare è stato effettuato manualmente. Le forze idrauliche generate con questa tecnica sono state sufficienti per sigillare eventuali canali laterali ed accessori e, naturalmente, il riassorbimento nel canale distale mostrato nella radiografia post-operatoria (Foto 4). L adozione del gold standard Nell uomo il sistema dei canali radicolari presenta un anatomia molto complessa che spesso non è visibile ai raggi-x. Effettuare un trattamento canalare parziale e inserire un cono,non rappresenta lo standard di riferimento nel trattamento canalare. Inoltre, la fase finale di sigillatura del sistema canalare deve essere completata con una sigillatura ermetica all imbocco dei canali trattati. 9

Venus Bulk Fill. Stress ridotto Perfezione profonda. The New Aesthetics.

Venus Bulk Fill. Stress ridotto Perfezione profonda. The New Aesthetics. Bulk Fill Stress ridotto Perfezione profonda The New Aesthetics. Bulk Fill Composito flowable per otturazioni di posteriori in un unico blocco Bulk Fill il nuovo composito flowable a basso stress da polimerizzazione

Dettagli

Core Team COMPETEZA NELLA RICOSTRUZIONE DEI MONCONI

Core Team COMPETEZA NELLA RICOSTRUZIONE DEI MONCONI Core Team COMPETEZA NELLA RICOSTRUZIONE DEI MONCONI LA COMPETENZA DERIVA DALL ESPERIENZA COMPETENZA GLOBALE NELLA RICOSTRUZIONE DEI MONCONI Dall ideatore dei sistemi adesivi IL CONCETTO DI SISTEMA INTEGRATO

Dettagli

Rebilda DC. Rebilda Post System. Rebilda

Rebilda DC. Rebilda Post System. Rebilda Rebilda DC Rebilda Post System Rebilda Rebilda DC Ricostruzione coronale sistematica Attualmente, i moderni sistemi compositi e adesivi permettono la ricostruzione di denti gravemente compromessi, anche

Dettagli

Oltre alla necessaria conoscenza

Oltre alla necessaria conoscenza Denti dall aspetto giovanile mediante tecnica di stratificazione senza contouring Wanderley de Almeida Cesar Jr. Wanderley de Almeida Cesar Jr. Odontoiatra, Chirurgo dentale, specializzato in odontoiatria

Dettagli

2. Chiusura di gap e sostituzione del dente mancante 35 con ponte modellato direttamente nella regione 34-36

2. Chiusura di gap e sostituzione del dente mancante 35 con ponte modellato direttamente nella regione 34-36 GrandTEC Test Kit Egr. utilizzatore, Questo Test Kit è stato realizzato per permetterle di testare GrandTEC sul modello prima di usare il prodotto in una situazione clinica. GrandTEC è una striscia in

Dettagli

INDICE. 1. Storia dell odontoiatria restaurativa

INDICE. 1. Storia dell odontoiatria restaurativa IX INDICE 1. Storia dell odontoiatria restaurativa 2. Embriologia ed istologia 2.1. Cenni di embriologia 2.1.1. Embriologia dell organo dentale 2.1.2. Formazione dello smalto 2.1.3. Formazione della dentina

Dettagli

la gamma di adesivi dentinali self-etching

la gamma di adesivi dentinali self-etching Dall azienda leader nella tecnologia adesiva la gamma di adesivi dentinali self-etching La tecnologia SELF-ETCHING PRIMER Ormai largamente sperimentata nell odontoiatria moderna con anni di successi clinici,

Dettagli

Fill-Up! Profondo. Rapido. Completo.

Fill-Up! Profondo. Rapido. Completo. COMPOSITO A POLIMERIZZAZIONE DUALE PER TECNICA BULK Fill-Up! Profondo. Rapido. Completo. www.coltene.com Profondo Fill-Up!: spessore illimitato del materiale da otturazione grazie alla sua polimerizzazione

Dettagli

RICOSTRUZIONI POST ENDODONTICHE

RICOSTRUZIONI POST ENDODONTICHE RICOSTRUZIONI POST ENDODONTICHE p.74 p.82 p.83 Garantiscono alti valori di resistenza alla flessione, alla trazione, al taglio e alla fatica e permettono un adesione chimica ideale tra il perno, il cemento

Dettagli

Abstract. Introduzione. Casi Clinici. Dr. Alessandro Vichi. Dr.ssa Cecilia Goracci. Prof. Marco Ferrari. 14 Casi Clinici

Abstract. Introduzione. Casi Clinici. Dr. Alessandro Vichi. Dr.ssa Cecilia Goracci. Prof. Marco Ferrari. 14 Casi Clinici Casi Clinici Studio clinico del composito fluido autoadesivo Vertise Flow impiegato per restauri di I Classe: follow up di 6 mesi a cura del Dr. Alessandro Vichi, Dr.ssa Cecilia Goracci e Prof. Marco Ferrari

Dettagli

Approvato per cavità sotto carico masticatorio

Approvato per cavità sotto carico masticatorio Grandio SO Heavy Grandio SO Heavy Approvato per cavità sotto carico masticatorio VOCO ha già presentato sul mercato un composito da restauro simile al dente, condensabile. A questo ora si aggiungono due

Dettagli

COMPOSITO DI FISSAGGIO UNIVERSALE A POLIMERIZZAZIONE DUALE. 3 indicazioni 1 materiale

COMPOSITO DI FISSAGGIO UNIVERSALE A POLIMERIZZAZIONE DUALE. 3 indicazioni 1 materiale COMPOSITO DI FISSAGGIO UNIVERSALE A POLIMERIZZAZIONE DUALE 3 indicazioni 1 materiale ParaCore è un composito rinforzato con fibra di vetro, a polimerizzazione duale, radiopaco e disponibile in tre tonalità:

Dettagli

La Moderna Conservativa nei Settori Anteriori sec. Dr. Marco Veneziani

La Moderna Conservativa nei Settori Anteriori sec. Dr. Marco Veneziani La Moderna Conservativa nei Settori Anteriori sec. Dr. Marco Veneziani Curriculum Vitae Dr. Marco Veneziani Nato a Piacenza il 19.11.1964. Laureato in Odontoiatria e Protesi Dentaria presso l Università

Dettagli

SOLUZIONE COMPLETA per le II Classi

SOLUZIONE COMPLETA per le II Classi SOLUZIONE COMPLETA per le II Classi 6 1 3 4 5 Punto di contatto 2 Fotopolimerizzazione Adesione Rifinitura&Lucidatura Sostituzione della dentina Copertura occlusale il70 % dei clinici ritiene che la creazione

Dettagli

LA MODERNA CONSERVATIVA NEI SETTORI ANTERIORI SEC. DOTT. MARCO VENEZIANI

LA MODERNA CONSERVATIVA NEI SETTORI ANTERIORI SEC. DOTT. MARCO VENEZIANI LA MODERNA CONSERVATIVA NEI SETTORI ANTERIORI SEC. DOTT. MARCO VENEZIANI Dott. Marco Veneziani Nato a Piacenza il 19/11/1964 Laureato in Odontoiatria e Protesi Dentaria presso L università degli studio

Dettagli

Il Rettore. Decreto n. 61276 (949) Anno 2013

Il Rettore. Decreto n. 61276 (949) Anno 2013 Il Rettore Decreto n. 61276 (949) Anno 2013 VISTI gli articoli 16 e 17 del decreto del Presidente della Repubblica n. 162/82 e l articolo 6 della legge n. 341/90; VISTO l articolo 32 del Regolamento Didattico

Dettagli

Area Didattica e Servizi agli Studenti Ufficio Convenzioni, Innovazione e Qualità della Didattica. Il Rettore DECRETA

Area Didattica e Servizi agli Studenti Ufficio Convenzioni, Innovazione e Qualità della Didattica. Il Rettore DECRETA Area Didattica e Servizi agli Studenti Ufficio Convenzioni, Innovazione e Qualità della Didattica Il Rettore Decreto n. 110575 (919) Anno 2012 VISTI gli articoli 16 e 17 del decreto del Presidente della

Dettagli

Contenuti. 2 Caratteristiche Flexi-Post Fiber 3 Componenti Flexi-Post Fiber e loro utilizzo

Contenuti. 2 Caratteristiche Flexi-Post Fiber 3 Componenti Flexi-Post Fiber e loro utilizzo Contenuti 2 Caratteristiche Flexi-Post Fiber 3 Componenti Flexi-Post Fiber e loro utilizzo 4 Dettagli Flexi-Post Fiber 5 Utilizzi raccomandati per Flexi-Post Fiber TECNICA: 6 Uso del Regolo di profondità

Dettagli

Facoltà di Medicina e Chirurgia - Corso di Laurea Specialistica in Odontoiatria e Protesi Dentaria

Facoltà di Medicina e Chirurgia - Corso di Laurea Specialistica in Odontoiatria e Protesi Dentaria Corso integrato: TIROCINIO 1 Disciplina: STORIA DEI MATERIALI DENTARI E APPLICAZIONI CLINICHE. SCIENZE ODONTOIATRICHE CONSERVATIVE E RESTAURATIVE Docente: Dott. Michele DE FRANCO Recapito: dott.defranco@tiscali.it

Dettagli

CORSO DI ODONTOIATRIA CONSERVATIVA ESTETICA ED ADESIVA

CORSO DI ODONTOIATRIA CONSERVATIVA ESTETICA ED ADESIVA 1 Dott. Mauro Cattaruzza CORSO DI ODONTOIATRIA CONSERVATIVA ESTETICA ED ADESIVA 1. Introduzione all odontoiatria restaurativa. Diagnosi e piano di trattamento. 2 giorni (teorico) La qualità del lavoro:

Dettagli

Soluzioni per cementazione. RelyX Ultimate Cemento Composito Adesivo. La cementazione. della vetroceramica. ha un nuovo protagonista

Soluzioni per cementazione. RelyX Ultimate Cemento Composito Adesivo. La cementazione. della vetroceramica. ha un nuovo protagonista Soluzioni per cementazione Cemento Composito La cementazione della vetroceramica ha un nuovo protagonista Massima resistenza per la vetroceramica cemento composito adesivo è un cemento auto/fotopolimerizzabile

Dettagli

Comfortable Oral Care. Il concetto di. sorriso sano. Clinpro Sealant

Comfortable Oral Care. Il concetto di. sorriso sano. Clinpro Sealant Comfortable Oral Care Il concetto di sorriso sano. Clinpro Sealant Profilassi sistematica con un programma di prodotti completo All avanguardia nel progresso scientifico Aroma gradevole Facilità d uso

Dettagli

Technical Bulletin. Vertise Flow. Compositi / Vertise Flow. Your practice is our inspiration. L evoluzione della Tecnologia Adesiva

Technical Bulletin. Vertise Flow. Compositi / Vertise Flow. Your practice is our inspiration. L evoluzione della Tecnologia Adesiva Bullettin_Vertise_ITA 2.3.21 6:55 Pagina 1 Compositi / Vertise Technical Bulletin L evoluzione della Tecnologia Adesiva 195s Buonocore scopre che è possible ottenere con successo l adesione sullo smalto

Dettagli

L odontoiatria conservativa

L odontoiatria conservativa Gianfranco Politano L odontoiatria conservativa come ripariamo un dente cariato Una pubblicazione dello: L autore! Gianfranco Politano Laureato in odontoiatria e protesi dentale all universita di Modena

Dettagli

promo 79,00 PROVA CLEARFIL Universal Bond NELLA CONVENIENZA DEL VALUE PACK! 179,00 CLEARFIL Universal Bond (3292-EU)

promo 79,00 PROVA CLEARFIL Universal Bond NELLA CONVENIENZA DEL VALUE PACK! 179,00 CLEARFIL Universal Bond (3292-EU) Scopri all interno i prodotti in offerta dal 1 Settembre al 30 Novembre 2015 promo Adesivi CLEARFIL Universal Bond (3292-EU) Un unica soluzione per tutte le procedure adesive! UNIVERSALE: utilizzabile

Dettagli

Photon Induced Photoacoustic Streaming

Photon Induced Photoacoustic Streaming Photon Induced Photoacoustic Streaming La più importante rivoluzione in endodonzia degli ultimi 50 anni Tecnologia esclusiva Fotona Photon Induced Photoacoustic Streaming Cos è PIPS? PIPS è un metodo rivoluzionario

Dettagli

ESTETICA IN ODONTOIATRIA SOLUZIONI ESTETICHE PER MIGLIORARE IL SORRISO

ESTETICA IN ODONTOIATRIA SOLUZIONI ESTETICHE PER MIGLIORARE IL SORRISO ESTETICA IN ODONTOIATRIA SOLUZIONI ESTETICHE PER MIGLIORARE IL SORRISO Dott.ssa Federica Nosenzo Laurea in Odontoiatria e Protesi dentaria presso L Università di Milano Uni Ateneo Ivana Torretta Nerviano

Dettagli

collanti ortodontici it Collanti su misura per l ortodonzia

collanti ortodontici it Collanti su misura per l ortodonzia collanti ortodontici it Collanti su misura per l ortodonzia Sempre la scelta giusta equilibrium ti ULTRA-MINITRIM equilibrium 2 2 collanti it Un programma su misura di collanti ortodontici il collante

Dettagli

Soluzioni per impianti. Impregum. Materiale da impronta in polietere. Estrema precisione. per le impronte in implantologia

Soluzioni per impianti. Impregum. Materiale da impronta in polietere. Estrema precisione. per le impronte in implantologia Soluzioni per impianti Impregum Materiale da impronta in polietere Estrema precisione per le impronte in implantologia Impregum Penta impronte di precisione per impianti con un adattamento eccellente.

Dettagli

L espansione si combina con l adesione. La nuova generazione GuttaFlow

L espansione si combina con l adesione. La nuova generazione GuttaFlow GuttaFlow 2 L espansione si combina con l adesione. La nuova generazione GuttaFlow Due prodotti in uno - Sistema di otturazione per canali radicolari Espansione Non occorrono tempi lunghi di condensazione

Dettagli

Il modo più semplice per cementare - Smart e ntelligente. Nuovo icem Self Adhesive.

Il modo più semplice per cementare - Smart e ntelligente. Nuovo icem Self Adhesive. Il modo più semplice per cementare - Smart e ntelligente. Nuovo icem Self Adhesive. Il modo più semplice per cementare. Nuovo icem Self Adhesive - Smart e ntelligente Lo sapete che esiste un cemento dotato

Dettagli

allinone... Incredibile? Ma vero! Foto: Dr. Thano Kristallis

allinone... Incredibile? Ma vero! Foto: Dr. Thano Kristallis allinone... Incredibile? Ma vero! Foto: Dr. Thano Kristallis Un buon provvisorio è la base per una ricostruzione definitiva di successo. 2 Un provvisorio deve essere resistente e durevole ed avere una

Dettagli

La sicurezza nelle grandi strutture su impianti

La sicurezza nelle grandi strutture su impianti La sicurezza nelle sovrastrutture su impianti è da sempre un aspetto fondamentale e di primaria importanza purché non venga compromessa l estetica e la funzionalità del lavoro. Il risultato estetico deve

Dettagli

Materiali da otturazione

Materiali da otturazione 3 Materiali da otturazione ADESIVI E AGENTI MORDENZANTI 3.3 COMPOSITI 3.5 SIGILLANTI 3.16 CEMENTI E ADESIVI 3.17 RICOSTRUZIONE DEI MONCONI 3.20 AMALGAME 3.20 Guida All Impiego degli Adesivi OptiBond OptiBond

Dettagli

Assenza di carie Completamento di tutti i lavori di restauro necessari Assenza di patologie all ATM Assenza di malattie parodontali in corso

Assenza di carie Completamento di tutti i lavori di restauro necessari Assenza di patologie all ATM Assenza di malattie parodontali in corso Assenza di carie Completamento di tutti i lavori di restauro necessari Assenza di patologie all ATM Assenza di malattie parodontali in corso La presa di una buona impronta è fondamentale perché gli allineatori

Dettagli

Estetica in bianco e rosso...

Estetica in bianco e rosso... Estetica in bianco e rosso... Composito microceramico fotopolimerizzabile GUM Composito fotopolimerizzabile per gengive Restauri estetici in bianco e rosso in perfetta armonia per un sorriso perfetto!

Dettagli

CEMENTI PROVVISORI & DEFINITIVI

CEMENTI PROVVISORI & DEFINITIVI CEMENTI PROVVISORI & DEFINITIVI Cementi provvisori e definitivi La ricerca e lo sviluppo, uniti all impegno nel migliorare costantemente i prodotti hanno permesso la formulazione dei cementi provvisori

Dettagli

STUDIO DI UN NUOVO MATERIALE PER LA RICOSTRUZIONE DI MONCONI CON L AUSILIO DI PERNI IN FIBRA DI CARBONIO

STUDIO DI UN NUOVO MATERIALE PER LA RICOSTRUZIONE DI MONCONI CON L AUSILIO DI PERNI IN FIBRA DI CARBONIO STUDIO DI UN NUOVO MATERIALE PER LA RICOSTRUZIONE DI MONCONI CON L AUSILIO DI PERNI IN FIBRA DI CARBONIO INTRODUZIONE Il successo del restauro del dente trattato endodonticamente e con notevole distruzione

Dettagli

LE DOMANDE PIU FREQUENTI AL VOSTRO DENTISTA:

LE DOMANDE PIU FREQUENTI AL VOSTRO DENTISTA: Lo sbiancamento Posso fare lo sbiancamento? Ci sono determinate situazioni in cui lo sbiancamento non è utile o non avrebbe un buon risultato oppure ha delle controindicazioni. E consigliabile eseguire

Dettagli

Simone Grandini DDS, MSc, PhD

Simone Grandini DDS, MSc, PhD Simone Grandini DDS, MSc, PhD CURRICULUM VITAE del Prof. Aggr. Simone Grandini Dati personali Recapito Università degli Studi di Siena Dipartimento di Scienze Odontostomatologiche Viale Bracci 53100 Siena

Dettagli

LA MIGLIORE PERFORMANCE IN T UTTE LE CIRCOSTANZE

LA MIGLIORE PERFORMANCE IN T UTTE LE CIRCOSTANZE LA MIGLIORE PERFORMANCE IN T UTTE LE CIRCOSTANZE ProTaper Universal è la nuova versione di strumenti endodontici NiTi più famosi nel mondo + Più facile una sola sequenza operativa per ogni tipo di canale

Dettagli

in:joy Qualità eccellente, se la rana è presente. in:joy: il nuovo composito per rivestimento estetico.

in:joy Qualità eccellente, se la rana è presente. in:joy: il nuovo composito per rivestimento estetico. Qualità eccellente, se la rana è presente. in:joy: il nuovo composito per rivestimento estetico. è un nuovo composito fotopolimerizzabile per rivestimenti estetici di alta qualità. E adatto per la polimerizzazione

Dettagli

Qualitaä e Ottimizzazione dei tempi

Qualitaä e Ottimizzazione dei tempi CORSO TEORICO - PRATICO di CONSERVATIVA 2-3 Ottobre 2015 13-14 Novembre 2015 BRESCIA Restauri Diretti e Indiretti: Qualitaä e Ottimizzazione dei tempi Dr. Luca Tacchini A chi eä rivolto il corso? Il corso

Dettagli

Tecniche adesive dirette e indirette: problemi clinici e relative soluzioni

Tecniche adesive dirette e indirette: problemi clinici e relative soluzioni 15 maggio 2010 Tecniche adesive dirette e indirette: problemi clinici e relative soluzioni Relatori: corso in fase di accreditamento ECM Prof. Luca Giachetti Dott. Riccardo Becciani Dott. Monaldo Saracinelli

Dettagli

CORSO DI ODONTOIATRIA CONSERVATIVA ED ESTETICA

CORSO DI ODONTOIATRIA CONSERVATIVA ED ESTETICA CORSO DI ODONTOIATRIA CONSERVATIVA ED ESTETICA Corso di Approfondimento Teorico - Pratico 23-24 GENNAIO 2015 20-21 FEBBRAIO 2015 27-28 MARZO 2015 17-18 APRILE 2015 22-23 MAGGIO 2015 DOTT. STEFANO PICCINELLI

Dettagli

La ricostruzione preprotesica dei denti trattati endodonticamente.

La ricostruzione preprotesica dei denti trattati endodonticamente. Dott. Mauro Cattaruzza La ricostruzione preprotesica dei denti trattati endodonticamente. Perché ricostruire un elemento dentale con un perno-moncone? Un dente strutturalmente integro o con una minima

Dettagli

DENTI GRAVEMENTE COMPROMESSI:

DENTI GRAVEMENTE COMPROMESSI: DENTI GRAVEMENTE COMPROMESSI: RECUPERARLI O SOSTITUIRLI CON IMPIANTI? Quando abbiamo un problema grave che riguarda uno o più denti, nasce spesso il dubbio sulla opportunità di recuperarli o eventualmente

Dettagli

Indice. Introduzione 2. Ricostruzioni estetiche in composito Informazioni generali 4. Ricostruzioni estetiche in composito Elementi anteriori 5

Indice. Introduzione 2. Ricostruzioni estetiche in composito Informazioni generali 4. Ricostruzioni estetiche in composito Elementi anteriori 5 Indice Introduzione 2 Ricostruzioni estetiche in composito Informazioni generali 4 Ricostruzioni estetiche in composito Elementi anteriori 5 Caso studio - elementi anteriori Caso A 6 Caso B 12 Caso C 16

Dettagli

Carta Servizi ODONTOIATRIA CONSERVATIVA

Carta Servizi ODONTOIATRIA CONSERVATIVA Dott.ssa Eva Pellegrini Carta Servizi ODONTOIATRIA CONSERVATIVA L integrità di un dente può essere compromessa da molte cause, tra cui le più comuni sono: carie, erosione/abrasione e traumi. La Conservativa

Dettagli

Newsletter for dental professional

Newsletter for dental professional Kerr Newsletter for dental professional News Gennaio 2014 Articolo clinico: Composito fluido autoadesivo: Semplifica il posizionamento di restauri diretti in composito Per approfondimenti consultare pagina

Dettagli

L i n e a Enamel plus HRi MOLTO DI PIÙ PER L ESTETICA

L i n e a Enamel plus HRi MOLTO DI PIÙ PER L ESTETICA Autunno 2012 L i n e a Enamel plus HRi MOLTO DI PIÙ PER L ESTETICA Enamel plus HRi Unico smalto in composito con stesso indice di rifrazione dello smalto naturale Aumenta la qualità Semplifica la tecnica

Dettagli

www.biomedimplant.com

www.biomedimplant.com IMPIANTO GCS MINI IMPIANTO MONOLITICO the innovative implant surface www.biomedimplant.com PROTOCOLLO DI INSERIMENTO IMPIANTO MONOLITICO GCS MINI CONNESSIONE Impianto monopezzo per l utilizzo di stabilizzazione

Dettagli

La semplicità è la vera innovazione

La semplicità è la vera innovazione La semplicità è la vera innovazione Vi siete mai sentiti frustrati dalla complessità di certe cose? Un unico strumento NiTi per il trattamento canalare utilizzabile nella maggior parte dei casi Efficacia

Dettagli

GUIDA ALLA SCELTA DEL CEMENTO

GUIDA ALLA SCELTA DEL CEMENTO GUIDA ALLA SCELTA DEL CEMENTO TIPO DI CEMENTO PER Vetro-ionomero Vetro-ionomero Vetro-ionomero FISSAGGIO ibrido ibrido GC Fuji I GC Fuji CEM GC Fuji PLUS INDICAZIONI IDEALI Manufatti protesici in metallo

Dettagli

Oggi li risolvi con Enamel plus HRi unica massa unico strato

Oggi li risolvi con Enamel plus HRi unica massa unico strato 2013 L i n e a Enamel plus HRi Grandi problemi in piccoli restauri? RICOSTRUZIONE DI ANGOLO FRATTURATO RICOSTRUZIONE DEL BORDO INCISALE DIASTEMA con una sola massa di smalto universale HRi con una sola

Dettagli

Il trattamento dei denti anteriori traumatizzati

Il trattamento dei denti anteriori traumatizzati Sabato 1 dicembre 2012 Bologna - ROYAL HOTEL CARLTON Relatore Dr. Lorenzo Vanini Simposio di conservativa Il trattamento dei denti anteriori traumatizzati Dalla ricostruzione conservativa a quella protesica

Dettagli

CONCETTI E TECNICHE DI ODONTOIATRIA CONSERVATIVA ADESIVA ESTETICA

CONCETTI E TECNICHE DI ODONTOIATRIA CONSERVATIVA ADESIVA ESTETICA CONCETTI E TECNICHE DI ODONTOIATRIA CONSERVATIVA ADESIVA ESTETICA Prof. Francesco Mangani Corso teorico-pratico 17 e 18 aprile - 19 e 20 giugno 9 e 10 ottobre - 4 e 5 dicembre ROMA I INCONTRO Il restauro

Dettagli

Cosa sono gli strumenti Smartburs II? Perché scegliere Smartburs II per le lesioni profonde? Come si usano gli strumenti Smartburs II?

Cosa sono gli strumenti Smartburs II? Perché scegliere Smartburs II per le lesioni profonde? Come si usano gli strumenti Smartburs II? Cosa sono gli strumenti Smartburs II? Caratteristiche del prodotto Perché scegliere Smartburs II per le lesioni profonde? Vantaggi per dentista e paziente Come si usano gli strumenti Smartburs II? Supporto

Dettagli

Odontoiatria conservativa Corso intensivo teorico-pratico 2012 Dott. Mario Alessio Allegri

Odontoiatria conservativa Corso intensivo teorico-pratico 2012 Dott. Mario Alessio Allegri Odontoiatria conservativa Corso intensivo teorico-pratico 2012 Dott. Mario Alessio Allegri Odontoiatria conservativa Corso intensivo teorico-pratico 2012 Dott. Mario Alessio Allegri L'odontoiatria conservativa

Dettagli

ibond, fiducia nell adesione. Informazione Prodotto

ibond, fiducia nell adesione. Informazione Prodotto ibond, fiducia nell adesione. Informazione Prodotto ibond, fiducia nell adesione. Puoi immaginare un adesivo self etch di ultima generazione già ampiamente testato, estremamente facile da usare e tecnologicamente

Dettagli

Guida per il paziente. Consigli utili per un sorriso sano

Guida per il paziente. Consigli utili per un sorriso sano Guida per il paziente Consigli utili per un sorriso sano 2 Denti sani per tutta la vita Hai parecchio da guadagnare dedicando ai tuoi denti qualche minuto di attenzione ogni giorno. Lo sapevi che una bocca

Dettagli

Procedure operative: la moderna clinica

Procedure operative: la moderna clinica Corso di Aggiornamento Procedure operative: la moderna clinica coordinatore: Riccardo Becciani (Firenze) relatori: Paolo Ferrari (Parma) Marco Veneziani (Vigolzone, PC) BOLOGNA, sabato 10 ottobre 2015

Dettagli

Soluzioni per il rilevamento delle impronte. Pentamix 3. Sistema di miscelazione automatica. Massima. velocità

Soluzioni per il rilevamento delle impronte. Pentamix 3. Sistema di miscelazione automatica. Massima. velocità Soluzioni per il rilevamento delle impronte Pentamix 3 Sistema di miscelazione automatica Massima velocità 3M ESPE Soluzioni efficaci per il rilevamento delle impronte. Innovazione Voi 3M ESPE La formula

Dettagli

PER UN ENDODONZIA EFFICIENTE

PER UN ENDODONZIA EFFICIENTE PER UN ENDODONZIA EFFICIENTE L endodonzia di LM LM-EndoLine offre una soluzione globale per il trattamento dei canali radicolari. Gli strumenti manuali ergonomici e quelli canalari, così come il dispositivo

Dettagli

IV CONGRESSO REGIONALE A.N.D.I. UMBRIA

IV CONGRESSO REGIONALE A.N.D.I. UMBRIA PATROCINI ANDI Umbria presenta il IV CONGRESSO REGIONALE A.N.D.I. UMBRIA con il patrocinio di: Provincia di Perugia Comune di Foligno Comune di Spello Ordine dei Medici Chirurghi e degli Odontoiatri Provincia

Dettagli

Corso teorico-pratico

Corso teorico-pratico Corso teorico-pratico Dr. Simone Vaccari Approccio moderno digitale nello studio e nella presentazione del caso clinico nei settori estetici anteriori. Simone Vaccari Diplomato in Odontotecnica nel 1994

Dettagli

Sez. 4/1 PROTESI FISSA

Sez. 4/1 PROTESI FISSA Sez. 4/1 PROTESI FISSA La protesi fissa è un manufatto posizionato su denti preparati che una volta fissato può essere disinserito dall'odontoiatra mediante decementazione. E' definita protesi fisiologica

Dettagli

Lo spazzolino adeguato per ogni esigenza specifica

Lo spazzolino adeguato per ogni esigenza specifica Lo spazzolino adeguato per ogni esigenza specifica Per una protezione quotidiana dalla carie accurata dei colletti dentali scoperti efficace ma delicata del margine gengivale Balsamo per le gengive Nuovo

Dettagli

Lampade fotopolimerizzanti

Lampade fotopolimerizzanti 5 Lampade fotopolimerizzanti LAMPADE ALOGENE FOTOPOLIMERIZZANTI 5.2 LAMPADE FOTOPOLIMERIZZANTI L.E.D. 5.2 PUNTALI 5.3 RADIOMETRI 5.5 ACCESSORI PER LAMPADE FOTOPOLIMERIZZANTI 5.5 Lampade alogene fotopolimerizzanti

Dettagli

1. INTRODUZIONE. L odontoiatria restauratrice, ha lo scopo di restaurare dal punto di vista

1. INTRODUZIONE. L odontoiatria restauratrice, ha lo scopo di restaurare dal punto di vista 1. INTRODUZIONE L odontoiatria restauratrice, ha lo scopo di restaurare dal punto di vista anatomico-funzionale, gli elementi dentari compromessi, con l intento di mantenere e preservare l integrità dei

Dettagli

e v e n t s u p d a t e s 2 0 i 3 2 5-2 6 o t t o b r e a l e s s a n d r i a

e v e n t s u p d a t e s 2 0 i 3 2 5-2 6 o t t o b r e a l e s s a n d r i a e v e n t s u pdates 20i3 2 5-2 6 o t t o b r e a l e s s a n d r i a l e v e n t o venerdi 25 / i0 sabato 26 / i0 closed meeting o p e n d a y sessione riservata agli odontoiatri che abbiano frequentato

Dettagli

Digitale Passionate about

Digitale Passionate about Precision Solutions Lava Chairside Oral Scanner C.O.S. L impronta Digitale Passionate about precision Precisione al top della gamma 3M ESPE leader nell impronta. Per più di 40 anni 3M ESPE ha stabilito

Dettagli

CORSO TEORICO-PRATICO DI CHIRURGIA PARODONTALE LA RICOSTRUZIONE DEI TESSUTI PARODONTALI E PERI-IMPLANTARI

CORSO TEORICO-PRATICO DI CHIRURGIA PARODONTALE LA RICOSTRUZIONE DEI TESSUTI PARODONTALI E PERI-IMPLANTARI Società Italiana di Aggiornamento Odontoiatrico Marzo-Settembre Duemilaquindici CORSO TEORICO-PRATICO DI CHIRURGIA PARODONTALE LA RICOSTRUZIONE DEI TESSUTI PARODONTALI E PERI-IMPLANTARI Prof. Massimo de

Dettagli

Scovolini interdentali:

Scovolini interdentali: Scovolini interdentali: istruzioni per l uso UN COSTANTE IMPEGNO IN DIFESA DELLA SALUTE Migliorare il benessere e la salute delle persone anche attraverso una corretta igiene orale: questa la filosofia

Dettagli

I NUOVI TRAGUARDI DELL IMPLANTOLOGIA

I NUOVI TRAGUARDI DELL IMPLANTOLOGIA I NUOVI TRAGUARDI DELL IMPLANTOLOGIA La chirurgia Piezo aiuta a risolvere i casi più difficili. Intervento del Dott. Stefano Dallari - Specialista in Odontostomatologia Profilo biografico Il Dott. Stefano

Dettagli

Scovolini TePe. Prodotti in Svezia, usati in tutto il mondo. Angle. Originali. TePe Gel Gengivale. Extra soft. Spazzolini Speciali TePe

Scovolini TePe. Prodotti in Svezia, usati in tutto il mondo. Angle. Originali. TePe Gel Gengivale. Extra soft. Spazzolini Speciali TePe Scovolini TePe Originali 0.4 mm 930410826 0.45 mm 930410840 0.5 mm 930410853 0.6 mm 930410865 0.7 mm 930410877 0.8 mm 930410889 1.1 mm 930410891 1.3 mm 935421305 1.5 mm Angle 0.4 mm 931080461 0.45 mm 931080473

Dettagli

Gengivite e parodontite. Scovolini TePe. guida per il paziente. Prodotti in Svezia, usati in tutto il mondo. Angle. Originali. TePe Gel Gengivale

Gengivite e parodontite. Scovolini TePe. guida per il paziente. Prodotti in Svezia, usati in tutto il mondo. Angle. Originali. TePe Gel Gengivale Scovolini TePe Originali 0.4 mm 930410826 0.45 mm 930410840 0.5 mm 930410853 0.6 mm 930410865 0.7 mm 930410877 0.8 mm 930410889 1.1 mm 930410891 1.3 mm 935421305 1.5 mm Angle 0.4 mm 931080461 0.45 mm 931080473

Dettagli

Compositi Venus La bellezza oltre l estetica

Compositi Venus La bellezza oltre l estetica Compositi Venus La bellezza oltre l estetica La salute orale nelle migliori mani. Compositi Venus L estetica senza compromessi. Il nuovo standard per le ricostruzioni conservative. Negli ultimi anni avere

Dettagli

Lava. Crowns & Bridges. La differenza che ci si aspetta. in ossido di zirconio

Lava. Crowns & Bridges. La differenza che ci si aspetta. in ossido di zirconio Lava Crowns & Bridges in ossido di zirconio La differenza che ci si aspetta Soddisfare i nostri clienti costituisce l obiettivo principale dei programmi di ricerca e sviluppo di 3M ESPE. Il sistema CAD/CAM

Dettagli

Scopri un nuovo sorriso

Scopri un nuovo sorriso Scopri un nuovo sorriso OBIETTIVO BELLEZZA. ANCHE PER IL SORRISO Cos è la bellezza oggi? Non certo la rispondenza a quei canoni classici fatti di proporzioni misurabili e indiscutibili, ma piuttosto un

Dettagli

CE: & Compositi. Kit composito Advantage (in beccucci) Cod. Cal. 480-000. R- b- k- Ad Codice 31/1000-00 31/1000-02 31/1000-01.

CE: & Compositi. Kit composito Advantage (in beccucci) Cod. Cal. 480-000. R- b- k- Ad Codice 31/1000-00 31/1000-02 31/1000-01. Compositi -0Largetuc + D""""""'" Composito Advantage No-Mix con fluoro L'Advantage è un Composito Ortodontico già pronto all'uso (non deve essere impastato) eccellente per attacchi in metallo, plastica

Dettagli

I denti per protesi per il futuro. Pala. That s Prosthetics. That s prosthetics. www.heraeus-pala.com 1

I denti per protesi per il futuro. Pala. That s Prosthetics. That s prosthetics. www.heraeus-pala.com 1 I denti per protesi per il futuro. Pala. That s Prosthetics That s prosthetics. www.heraeus-pala.com 1 Lavorare mano nella mano verso una protesi innovativa. Come azienda dominante nel campo dentale a

Dettagli

Successo degli strumenti canalari Mtwo Nove anni di evidenze cliniche e commerciali

Successo degli strumenti canalari Mtwo Nove anni di evidenze cliniche e commerciali 22 Notizie dalle Aziende Anno VI n. 10 - Ottobre 2010 Italian Edition TePe, produttore svedese leader di articoli per l igiene orale, ha aperto la sua filiale in Italia Da settembre 2010 TePe è presente

Dettagli

PROGRAMMA MASTER IN ENDODONZIA CLINICA

PROGRAMMA MASTER IN ENDODONZIA CLINICA PROGRAMMA MASTER IN ENDODONZIA CLINICA 2014 Relatore del corso: Prof. Livio Gallottini. Tipologia del corso: teorico-pratico; lezioni teoriche frontali ed esercitazioni pratiche (workshop) su modelli didattici.

Dettagli

Quanto costa un sorriso sano

Quanto costa un sorriso sano Quanto costa un sorriso sano Il dentista costa e anche per questo lo frequentiamo poco. Abbiamo scandagliato per voi i prezzi di 145 studi in 6 città. 10 SCELTA CONSAPEVOLE Confronta il tuo preventivo

Dettagli

UNA NUOVA DIMENSIONE DI COLORE

UNA NUOVA DIMENSIONE DI COLORE UNA NUOVA DIMENSIONE DI COLORE LA NUOVA DIMENSIONE DELLA RESINA ACRILICA In scala colori A1-D4. Tutti i 16 colori della scala più conosciuta per la protesi fissa. Ma anche tutte le componenti di colore

Dettagli

AESTHETICS MADE EASY BY

AESTHETICS MADE EASY BY AESTHETICS MADE EASY BY Benvenuti nella GC G-aellery La scienza di base che consente di creare GC presta particolare attenzione all individualizzazione. Così come ogni paziente è unico, altrettanto uniche

Dettagli

KaVo PROPHYflex 3-2018. Risultati semplicemente eccellenti: ecco la profilassi perfetta.

KaVo PROPHYflex 3-2018. Risultati semplicemente eccellenti: ecco la profilassi perfetta. Risultati semplicemente eccellenti: ecco la profilassi perfetta. Più rapida e sicura, la profilassi non è mai stata così semplice. Maggior efficacia con meno fatica. PROPHYflex è lo strumento ottimale

Dettagli

In odontoiatria l estetica sempre più risulta essere

In odontoiatria l estetica sempre più risulta essere ODONTOMADEINITALY IMPORTANZA E FONDAMENTI DELLA MORFOLOGIA NEL RESTAURO ESTETICO DENTALE di Daniele Rondoni In odontoiatria l estetica sempre più risulta essere l argomento principe. Negli ultimi anni

Dettagli

TUTTO INIZIA CON UN SORRISO. Dott.ri Oscar e Valeria PERONACE. Studio Associato Medico Odontoiatrico

TUTTO INIZIA CON UN SORRISO. Dott.ri Oscar e Valeria PERONACE. Studio Associato Medico Odontoiatrico TUTTO INIZIA CON UN SORRISO Dott.ri Oscar e Valeria PERONACE Studio Associato Medico Odontoiatrico Dott.ri Oscar e Valeria PERONACE Studio Associato Medico Odontoiatrico Tutto inizia con un sorriso Se

Dettagli

condizioni ideali per ottenere ricopertura radicolare completa non sono presenti. Questa linea,

condizioni ideali per ottenere ricopertura radicolare completa non sono presenti. Questa linea, Curriculum Prof. Giovanni Zucchelli Professore Associato di Parodontologia all Università di Bologna Socio Attivo della Società Italiana di Parodontologia, membro dell European Federation of Pariodontology

Dettagli

Il caso. Protocollo V.L.C. Revolution: nuove frontiere in protesi mobile totale. Nobil Mag

Il caso. Protocollo V.L.C. Revolution: nuove frontiere in protesi mobile totale. Nobil Mag Protocollo V.L.C. Revolution: nuove frontiere in protesi mobile totale Massimiliano Petrullo Titolare di laboratorio a Salerno ll presente articolo descrive le fasi di lavoro relative ad un protocollo

Dettagli

Dott. Gianluca Plotino, DDS, PhD

Dott. Gianluca Plotino, DDS, PhD Dott. Gianluca Plotino, DDS, PhD Nato a Roma il 3 Luglio 1978. Ha studiato a Roma presso l Istituto Villa Flaminia dove ha frequentato le scuole elementari, medie ed il liceo scientifico ottenendo il diploma

Dettagli

Corso di Odontoiatria Conservativa Predappio 2014

Corso di Odontoiatria Conservativa Predappio 2014 Dr. Adamo Monari 1 V. 12 2013 B Corso di Odontoiatria Conservativa Predappio 2014 Teorico / pratico Il corso tratta dei: vari aspetti teorico - pratici della conservativa diretta e indiretta. Della diagnosi,

Dettagli

Un legame stabile. Oliver Brix. Oliver Brix - Eris for E2 - Special Edition

Un legame stabile. Oliver Brix. Oliver Brix - Eris for E2 - Special Edition Oliver Brix Un legame stabile file:///c /infodental.it/articoli/oliver%20brix/art1/art1.html (1 of 17)28/07/2006 16.11.35 Dal 1998 esiste il sistema di ceramica a termopressione IPS Empress 2 per la realizzazione

Dettagli

in composito l a v e r a n o v i t à d e l d e n t a l e

in composito l a v e r a n o v i t à d e l d e n t a l e HRi losmaltonaturale C L O N AT O in composito l a v e r a n o v i t à d e l d e n t a l e 1.62* NATURAL TECHNOLOGY * Se utilizzate Enamel Plus HRi siate certi che il suo indice di rifrazione è 1,62, lo

Dettagli

ESTETICA E FUNZIONALITA NELLA PROTESI IN ORO RESINA

ESTETICA E FUNZIONALITA NELLA PROTESI IN ORO RESINA Accademia Belle Arti di Venezia TESI FINALE PAS C130 (Percorsi Abilitanti Speciali) ESTETICA E FUNZIONALITA NELLA PROTESI IN ORO RESINA di Benedetta Gentilucci SCENARIO Istituto Professionale di Stato

Dettagli

Ceramill ZOLID Agosto 2011

Ceramill ZOLID Agosto 2011 Ceramill ZOLID Agosto 2011 Sistema Ceramill ZOLID La soluzione per la realizzazione di ricostruzioni monolitiche di zirconio con funzione di protezione del paziente 2 Sistema Ceramill ZOLID DFP Protesica

Dettagli

Lava. La differenza che ci si aspetta. Crowns & Bridges in ossido di zirconio

Lava. La differenza che ci si aspetta. Crowns & Bridges in ossido di zirconio COO EE Lava Crowns & Bridges in ossido di zirconio La differenza che ci si aspetta Reparto dentale 3M Italia S.p.A. via S. Bovio, 3 20090 Segrate - MI Tel. 02 70352419 - Fax 02 70352061 www.3mespe.com

Dettagli

Dagli Stati Uniti alla Cina Viaggio nell odontoiatria estetica con il Prof. Lorenzo Vanini e il Prof. Francesco Mangani

Dagli Stati Uniti alla Cina Viaggio nell odontoiatria estetica con il Prof. Lorenzo Vanini e il Prof. Francesco Mangani Settembre 2010 Dagli Stati Uniti alla Cina Viaggio nell odontoiatria estetica con il Prof. Lorenzo Vanini e il Prof. Francesco Mangani estetica GRUPPO MICERIUM PRIMA PARTE STATI UNITI COAST TO COAST CON

Dettagli