Francesco Cairo- curriculum vitae 1 Francesco Cairo

Dimensione: px
Iniziare la visualizzazioe della pagina:

Download "Francesco Cairo- curriculum vitae 1 Francesco Cairo"

Transcript

1 Francesco Cairo- curriculum vitae 1 Francesco Cairo Curriculum vitae

2 2 Riassunto del curriculum vitae (aggiornato al giorno 25 giugno 2012) Numero totale di pubblicazioni: 108 Numero totale di pubblicazioni internazionali: 53 Impact factor totale: 95,343 H index: 10 G index: 11 Numero totale di conferenze in Italia e all estero: 40 Attività presso l Università di Firenze (periodo ) Professore a contratto in Parodontologia/tutore per il Corso di laurea in Odontoiatria e protesi dentaria nel periodo Professore a contratto in Parodontologia presso la Scuola di Specializzazione in Malattie Infettive, Facoltà di Medicina e Chirurgia nel periodo Docente in 28 corsi di perfezionamento/master nel periodo Attività di ricerca clinica (con assegno di ricerca nel periodo ) con la pubblicazione di oltre 50 articoli originali su riviste internazionali (totale impact factor 95,343) con tematiche inerenti il rapporto fra la parodontite e l aterosclerosi, l efficacia a lungo termine della terapia parodontale e la chirurgia muco-gengivale su denti e impianti. Tre premi internazionali di ricerca clinica vinti e due premi di ricerca italiani nel periodo di attività presso l ateneo fiorentino. Attività chirurgica ambulatoriale presso il reparto di Parodontologia con oltre 500 interventi di chirurgia parodontale e implantare eseguiti nel periodo citato. Attività presso l Università di Siena (periodo ) Professore a contratto in Parodontologia ed esercitatore tutore per il Corso di laurea in Odontoiatria e protesi dentaria e nel corso di D.U. in igiene dentale Attuali posizioni: Medico Interno presso il reparto di Implantologia, sezione di Scienze Odontostomatologiche (dir. Prof. Marco Ferrari), Università degli studi di Siena. Docente presso il master di Parodontologia delle università di Siena (A.A ), Roma - La Sapienza (A.A ) e Torino (A.A ). Altro: Membro del board editoriale del Journal of Clinical Periodontology

3 Francesco Cairo- curriculum vitae 3 Coordinatore della commissione scientifica della Società Italiana di Parodontologia (SIdP) Data di nascita, indirizzi e recapiti: Nato a Cosenza (7 maggio 1974) Titolo di scuola media superiore: Maturità Scientifica Durante il corso degli studi universitari vince una borsa di studio ERASMUS presso il King s College di Londra (UK) nel Laurea in Odontoiatria e Protesi Dentaria (23 luglio 1998) presso l Università degli studi di Siena con votazione di 110/110 con lode. Tesi di laurea in Parodontologia (Relatore Prof. G. Pini Prato) Il lembo spostato coronalmente nel trattamento delle recessioni gengivali. Studio clinico- sperimentale della relazione fra lo spessore del lembo e l entità della copertura radicolare Esame di Stato di abilitazione alla professione di Odontoiatra con votazione di 80/80 (Nov. 98) Abitazione: via fra Giovanni Angelico 51r, Firenze

4 4 Incarichi Universitari (Università di Siena) Incarico di Esercitatore presso la Cattedra di Parodontologia corso di Laurea in Odontoiatria e Protesi Dentaria (Prof. Pini Prato) A.A Incarico di Esercitatore presso la Cattedra di Parodontologia corso di Laurea in Odontoiatria e Protesi Dentaria (Prof. Pini Prato) A.A Docente a Contratto presso il corso di D.U. di Igienista Dentale per l insegnamento di Scienze e tecniche d Igiene Dentale (Corso integrato di Elementi d Igiene Dentale) A.A Docente a Contratto presso il corso di D.U. di Igienista Dentale per l insegnamento di Scienze e tecniche d Igiene Dentale (Corso integrato di Elementi d Igiene Dentale) A.A Docente a Contratto presso il corso di D.U. di Igienista Dentale per l insegnamento di Scienze e tecniche d Igiene Dentale (Corso integrato di Igiene, Medicina Preventiva ed Educazione Sanitaria ) A.A Docente a Contratto presso il corso di D.U. di Igienista Dentale per l insegnamento di Scienze e tecniche d Igiene Dentale (Corso integrato di Igiene, Medicina Preventiva ed Educazione Sanitaria ) A.A Professore a Contratto di Parodontologia (Modulo: Malattia Parodontale e Malattie Sistemiche) Corso di Laurea in Odontoiatria e Protesi Dentaria (A.A ). Incarichi Universitari (Università di Firenze)

5 Francesco Cairo- curriculum vitae 5 Titolare ininterrottamente di Assegno di ricerca dal novembre 2000 al novembre 2008 (attività di ricerca Predisposizione genetica alla malattia parodontale ) presso il Dipartimento di Odontostomatologia dell Università di Firenze. Temi di ricerca clinica: genetica delle malattie parodontali, efficacia a lungo termine della terapia parodontale, rapporti fra malattie parodontali e malattie sistemiche, chirurgia mucogengivale su denti ed impianti (vedi sezione pubblicazioni). Ha avuti inoltre i seguenti incarichi d insegnamento presso l Ateneo Fiorentino A.A Docente presso il Corso di Perfezionamento in Ortodonzia e Parodontologia (dir. Prof. G. Pini Prato) Docente in seminari presso l insegnamento di Clinica Odontostomatologica (4 ore). A.A Docente presso il Corso di Perfezionamento in Chirurgia Orale, Parodontologia ed Ortodonzia: tre discipline complementari. (dir. Prof. G. Pini Prato) Docente presso il Corso di Perfezionamento in Ortognatodonzia e Parodontologia: nuove soluzioni teorico pratiche in diagnosi e terapia (dir. Prof. G. Pini Prato) Docente in seminari presso l insegnamento di Clinica Odontostomatologica - Corso di Laurea in Odontoiatria e Protesi Dentaria (6 ore). A.A Docente presso il Corso di Perfezionamento in Tecniche operative in Chirurgia Orale e Parodontologia (dir. Prof. G. Pini Prato) Docente in seminari presso l insegnamento di Clinica Odontostomatologica - Corso di Laurea in Odontoiatria e Protesi Dentaria (6 ore) A.A Docente al Corso di Addestramento a Metodiche Strumentali Tecniche Operative di Implantologia e Parodontologia: Corso Pratico. (dir. Prof. G. Pini Prato)

6 6 Docente al Corso Teorico- Pratico di Chirurgia Parodontale, svolto presso l Ordine dei Medici e degli Odontoiatri di Cosenza (dir. Prof. G. Pini Prato) Docente in seminari presso l insegnamento di Clinica Odontostomatologica Corso di Laurea in Odontoiatria e Protesi Dentaria (6 ore) A.A Docente presso il Corso di Perfezionamento in Parodontologia ed Implantologia (dir. Prof. G. Pini Prato) Docente presso il Corso di Perfezionamento in Parodontologia non chirurgica (dir. Prof. G. Pini Prato) Docente presso il Corso di Perfezionamento in Come leggere e valutare un lavoro scientifico (dir. Prof. G. Pini Prato) Esercitatore presso il Corso di Laurea in Odontoiatria e protesi dentaria dell Università di Firenze (Malattia parodontale e malattie sistemiche) dal 2004 A.A Esercitatore presso il Corso di Laurea in Odontoiatria e protesi dentaria dell Università di Firenze (Malattia parodontale e malattie sistemiche) Professore a contratto presso la scuola di specializzazione in malattie infettive della Facoltà di Medicina e Chirurgia. Docente presso il Corso di Perfezionamento teorico- pratico di Parodontologia ed Implantoprotesi (dir. Prof. G. Pini Prato) Docente presso il Corso di Perfezionamento in L estetica nel trattamento delle edentulie: una nuova tecnica implantare (dir. Prof. G. Pini Prato) Docente presso il Corso di Perfezionamento teorico- pratico in chirurgia parodontale. (dir. Prof. G. Pini Prato) Docente presso il Corso di Perfezionamento teorico- pratico di diagnosi e terapia non chirurgica delle malattie parodontali per odontoiatri e igienisti dentali. (dir. Prof. G. Pini Prato) A.A Tutore in Parodontologia presso il Corso di Laurea in Odontoiatria e protesi dentaria

7 Francesco Cairo- curriculum vitae 7 Professore a contratto presso la scuola di specializzazione in malattie infettive della Facoltà di Medicina e Chirurgia Docente presso il Corso di Perfezionamento Corso pratico di chirurgia parodontale (dir. Prof. G. Pini Prato) Docente presso il Corso di Perfezionamento La gestione dei casi gravemente compromessi: dalla parodontologia all implantologia (dir. Prof. G. Pini Prato) Docente presso il Corso di Perfezionamento in L estetica nel trattamento delle edentulie: una nuova tecnica implantare (dir. Prof. G. Pini Prato) Docente presso il Corso di Perfezionamento Corso pratico di chirurgia mucogengivale (dir. Prof. G. Pini Prato) A.A Tutore in Parodontologia presso il Corso di Laurea in Odontoiatria e protesi dentaria Professore a contratto presso la scuola di specializzazione in malattie infettive della Facoltà di Medicina e Chirurgia Docente presso il Corso di Perfezionamento Rigenerazione parodontale e chirurgia plastica ricostruttiva (dir. Prof. G. Pini Prato) Docente presso il Corso di Perfezionamento Evidenza scientifica e pratica clinica in Implantologia (dir. Prof. G. Pini Prato) Docente presso il Corso di Perfezionamento clinico- pratico di chirurgia parodontale su simulatore (dir. Prof. G. Pini Prato) Docente presso il Corso di Perfezionamento Corso avanzato in igiene dentale (dir. Prof. G. Pini Prato) Docente presso il Corso di Perfezionamento Chirurgia Muco- gengivale (dir. Prof. G. Pini Prato) A.A Tutore in Parodontologia presso il Corso di Laurea in Odontoiatria e protesi dentaria Professore a contratto presso la scuola di specializzazione in malattie infettive della Facoltà di Medicina e Chirurgia. Docente presso il Corso di Perfezionamento Moderne tecniche chirurgiche e nuove tecnologie in Parodontologia ed Implantologia (dir. Prof. G. Pini Prato)

8 8 Docente presso il Corso di Perfezionamento Chirurgia Parodontale e Chirurgia Plastica Mucogengivale (dir. Prof. G. Pini Prato) A.A Tutore in Parodontologia presso il Corso di Laurea in Odontoiatria e protesi dentaria Professore a contratto presso la scuola di specializzazione in malattie infettive della Facoltà di Medicina e Chirurgia Docente presso il Corso di Perfezionamento Protocolli di riabilitazione fissa con carico immediato ed impianti inclinati (dir. Prof. G. Pini Prato) Docente presso il Corso di Perfezionamento Chirurgia Parodontale ed Implantare (dir. Prof. G. Pini Prato) Docente presso il Corso di Perfezionamento Chirurgia Parodontale e Chirurgia Plastica Mucogengivale (dir. Prof. G. Pini Prato) Docente presso il Master di 2 livello in chirurgia e protesi su impianti endossei (dir. Prof. R. Branchi) A.A Tutore in Parodontologia presso il Corso di Laurea in Odontoiatria e protesi dentaria Attuali collaborazioni universitarie: Medico Interno presso il reparto di Implantologia, sezione di Scienze Odontostomatologiche (dir. Prof. Marco Ferrari), Università degli studi di Siena. Docente presso il master di Parodontologia dell università di Siena (A.A ) (dir. Prof. Marco Ferrari) Docente presso il master di Parodontologia dell università di Roma -La Sapienza (A.A ), (dir. Prof. Andrea Pilloni) Docente presso il master di Parodontologia dell università di Torino (A.A ), (dir. Prof. Mario Aimetti) Insegnamenti/seminari presso altri atenei

9 Francesco Cairo- curriculum vitae 9 Docente presso il master di Parodontologia dell università di Roma -La Sapienza (A.A ), (dir. Prof. Massimo De Luca) Docente presso il master di Parodontologia dell università di Roma -La Sapienza (A.A ), (dir. Prof. Massimo De Luca) Docente presso il master di Diagnosi e Terapia delle patologie Odontostomatologiche e maxillo- faciali dell università di Modena e Reggio Emilia (A.A ), (dir. Prof. Ugo Consolo) Conferenza dal titolo Chirurgia Parodontale nel settore frontale: correlazioni fra Parodontologia e Ortodonzia presso UOC Odontostomatologia dell'ospedale S. Giovanni Calibita, l'università "Tor Vergata", Roma, 24 settembre 2010 Caratteristiche e managment dei tessuti molli parodontali e peri- implantari presso il corso di aggiornamento La riabilitazione implanto- protesica nel paziente parodontalmente compromesso, Cattedra di Parodontologia (prof. L. Trombelli), Università degli studi di Ferrara

10 10 Premi e riconoscimenti nazionali e internazionali Vincitore del Premio H.M. Goldman per la migliore ricerca clinica presso il Congresso Internazionale della Società Italiana di Parodontologia nel marzo Vincitore del Premio H.M. Goldman per la migliore ricerca clinica presso il Congresso Nazionale della Società Italiana di Parodontologia nel marzo Vincitore del Premio H.M. Goldman per la migliore ricerca clinica presso il Congresso Internazionale della Società Italiana di Parodontologia nel marzo Co- autore della ricerca vincitrice del Premio Jaccard presso il congresso Europeo di Parodontologia Membro commissione scientifica/revisore SIdP per il Progetto Stili di vita Revisore ufficiale per il 6 th European workshop in Periodontology (2008) Soft tissue at teeth and implants Partecipante 7 th European workshop in Periodontology (2010) Biological approaches to the development of novel periodontal therapies Coordinatore scientifico volumetto Il trattamento dei difetti intraossei: tecniche chirurgiche a confronto della Società Italiana di Parodontologia (2011) Revisore ufficiale per l 8th European workshop in Periodontology (2011) Quality of RCTs in Implant Dentistry Vincitore del Premio H.M. Goldman per la migliore ricerca clinica presso il Congresso Nazionale della Società Italiana di Parodontologia nel marzo Editore associato Journal of Clinical Peridontology, special issue italiano 2011 Vincitore del Premio H.M. Goldman per la migliore ricerca clinica presso il Congresso Nazionale della Società Italiana di Parodontologia nel marzo 2012.

11 Francesco Cairo- curriculum vitae 1 1 Attività di revisore per riviste internazionali Membro del board editoriale del Journal of Clinical Periodontology Membro del board editoriale di IRSN Dentistry Ad hoc reviewer for Journal of Periodontology, Journal of Periodontal Research, Archives of Oral Biology, European Journal of Oral Implantology, European Journal of Dentistry, Journal of Applied Oral Science, Gerodontology. Affiliazioni scientifiche Socio ordinario della Società Italiana di Parodontologia (SidP) dal 1998 Membro della Federazione Europea di Parodontologia (EFP) dal 1998 Socio Attivo della Società Italiana di Parodontologia (SidP) dal 2004 Membro commissione editoriale della Società Italiana di Parodontologia (SidP) Coordinatore commissione scientifica SIdP biennio Coordinatore commissione scientifica SIdP biennio

12 12 Articoli su riviste internazionali 1. Pini Prato G, Pagliaro U, Baldi C, Nieri M, Saletta D, Cairo F, Cortellini P. Coronally advanced flap procedure for root coverage. III. Flap with tension versus flap without tension. A randomized controlled clinical study. Journal of Periodontology 2000;71: (i.f. 1,215) 2. Rotundo R, Muzzi L, Nieri M, Verrocchi G, Cairo F, Cattabriga M, Pini Prato GP. Clinical and genetic evaluation of treated periodontal patients maintained over 10 years: long- term retrospective study. Journal of Clinical Periodontology, 2000; 27 (suppl 1): Cattabriga M., Rotundo R., Muzzi L., Nieri M., Verrocchi G., Cairo F., Pini Prato G. Retrospective evaluation of influence of il- 1 genotype on radiographic bone levels in treated periodontal patients maintained over 10 years Journal of Periodontology 2001;72: (i.f. 1,935) 4. Cairo F, Rubino I, Rotundo R, Pini Prato G., Ficarra G. Oral acanthosis nigricans as a marker of internal malignancy. A case report. Journal of Periodontology 2001;72: (i.f. 1,935) 5. Cairo F, Rotundo R, Ficarra G. A rare lesion of the periodontium: the gingival cyst of the adult. A report of three cases International Journal of Periodontics and Restorative Dentistry 2002 Feb;22(1): (i.f. 0,810) 6. Rotundo R, Soranzo C, Muzzi L, Cairo F, Baccetti T, Pini Prato G. Tissue Engineering Technology for Gingival Augmentation Procedure. J Dent Res 2002;81(Spec Iss B): 275 (365).

13 Francesco Cairo- curriculum vitae Baccetti T, Cairo F, Muzzi L, Rotundo R, Giorgetti R, Pini Prato G. Pulpal Involvement of Primary Molars and Eruption Pattern of Premolars. J Dent Res 2002;81(Spec Iss B): 272 (337). 8. Baccetti T, Pini Prato G, Cairo F, Muzzi L, Rotundo R. Periodontal Factors Affecting Outcome of Mucogingival Surgery of Buccally- Erupted Premolars. J Dent Res 2002;81(Spec Iss B): 235 (25). 9. Muzzi L, Pini Prato G, Rotundo R, Cairo F, Baccetti T, Nieri M, Franceschi D. Prognostic Indicators in Periodontal Patients: a retrospective Multilevel Analysis. J Dent Res 2002;81(Spec Iss B): 235 (24). 10. Nieri M, Cattabriga M, Muzzi L, Rotundo R, Cairo F, Pini Prato GP. The prognostic value of several periodontal factors measured as radiographic bone level variation: a 10 year retrospective multilevel analysis on treated periodontal patients Journal of Periodontology 2002 Dec;73(12): (i.f ) 11. Pini Prato G, Rotundo R, Magnani C, Soranzo C, Muzzi L, Cairo F. An autologous cell hyaluronic acid graft technique for gingival augmentation: a case series. Journal of Periodontology 2003 Feb;74(2): (i.f ) 12. Cairo F, Gaeta C, Dorigo W, Pozzi G, Pini Prato G. Periodontal pathogens and atheromatous carotids Journal of Clinical Periodontology, 2003; 30 (suppl 4): Cairo F, Gaeta C, Dorigo W, Oggioni MR, Pratesi C, Pini Prato GP, Pozzi G. Periodontal pathogens in atheromatous plaques. A controlled clinical and laboratory plaques. J Periodontal Research 2004; 39: (i.f ) 14. Pini Prato GP, Cairo F, Tinti C, Cortellini P, Muzzi L, Mancini EA. Prevention of alveolar ridge deformities and reconstruction of lost anatomy: a review of surgical approaches. Int J Periodontics and Restorative Dent 2004;24: (i.f. 0,901)

14 Saletta D, Baldi C, Nieri M, Ceppatelli P, Franceschi D, Rotundo R, Cairo F, Pini Prato G. Root Curvature: Differences amongs dental morphotypes and modifications after mechanical instrumentations. J Periodontol 2005;76: (i.f ) 16. Castellani S, Tesi E, Bacci M, Cairo F, Nieri M, Pini Prato GP, Gori AM, Abbate R. Periodontal disease and sub- clinical atherosclerosis. Preliminary data. European Stroke Conference, Bologna Muzzi L, Nieri M, Cattabriga M, Rotundo R, Cairo F, Pini Prato GP. The prognostic value of same periodontal factors on tooth loss: a 10 years retrospective multilevel analysis on treated and mantained periodontal patients. J Periodontol Dec;77(12): (if 1.703) 18. Pini Prato GP, Franceschi D, Cairo F e Rotundo R. Prognosis of the gingival recession. Journal of Parodontologie & Implantologie Orale 2006, Vol 25, 3: Cairo F, Castellani S, Gori AM. Sub- clinical atherosclerosis in young patients affected by severe periodontitis. Journal of Clinical Periodontology, 2006; 33 (suppl 7): Carnevale G, Cairo F & Tonetti M. Long- Term Effects of Supportive Therapy in Periodontal Patients Treated with Fiber Retention Osseous Resective Surgery I. Recurrence of Pockets, Bleeding on Probing and Tooth Loss. J Clin Periodontol Apr;34(4): (i.f ) 21. Carnevale G, Cairo F & Tonetti M. Long- Term Effects of Supportive Therapy in Periodontal Patients Treated with Fiber Retention Osseous Resective Surgery II. Tooth Extractions during Active and Supportive Therapy. J Clin Periodontol Apr;34(4): (i.f ) 22. Castellani S, Cairo F, Gori A, et al. Severe periodontitis in young adults is associated with sub- clinical atherosclerosis. Nutrition, Metabolism and Cardiovascular Diseases ;1: S4.

15 Francesco Cairo- curriculum vitae Gori A, Cairo F, Cesari F, et al. In periodontal disease the inflammatory state is associated with sub- clinical atherosclerosis. Nutrition, Metabolism and Cardiovascular Diseases ;1: S Carnevale G, Cairo F, Nieri M, Tonetti MS. Fibre retention osseous resective surgery: how deep is the infrabony component of the osseous- resected defects? J Clin Periodontol Feb;35(2): (i.f ) 25. Cairo F, Castellani S, Gori AM, Nieri M, Baldelli G, Abbate R, Pini- Prato GP. Severe periodontitis in young adults is associated with sub- clinical atherosclerosis. J Clin Periodontol Jun;35(6): Epub 2008 Apr 9. (i.f ) 26. Cairo F, Carnevale G, Billi M, Prato GP. Fiber retention and papilla preservation technique in the treatment of infrabony defects: a microsurgical approach. Int J Periodontics Restorative Dent Jun;28(3): (i.f ) 27. Pace R, Cairo F, Giuliani V, Prato LP, Pagavino G. A diagnostic dilemma: endodontic lesion or odontogenic keratocyst? A case presentation. Int Endod J Sep;41(9): (i.f ) 28. Palmer RM, Cortellini P; Group B of European Workshop on Periodontology (Bosshardt D, Cairo F, Christgau M, De Sanctis M, Etienne D, Fourmousis I, Hughes F, Jepsen S, Sculean A, Sicilia A, Trombelli L, Van der Velden U, Yilmaz S). Periodontal tissue engineering and regeneration: Consensus Report of the Sixth European Workshop on Periodontology. J Clin Periodontol Sep;35(8 Suppl):83-6. (i.f ) 29. Cairo F, Pagliaro U, Nieri M. Treatment of gingival recession with coronally advanced flap procedures: a systematic review. J Clin Periodontol Sep;35(8 Suppl): (i.f ) 30. Cairo F, Pagliaro U, Nieri M. Soft tissue management at implant sites. J Clin Periodontol Sep;35(8 Suppl): (i.f )

16 Pagliaro U, Nieri M, Rotundo R, Cairo F, Carnevale G, Esposito M, Cortellini P, Pini- Prato G; Italian Society of Periodontology. Clinical guidelines of the Italian Society of Periodontology for the reconstructive surgical treatment of angular bony defects in periodontal patients. J Periodontol Dec;79(12): (i.f ) 32. Nieri M, Rotundo R, Franceschi D, Cairo F, Cortellini P, Pini Prato G. Factors affecting the outcome of the coronally advanced flap procedure: a Bayesian network analysis. J Periodontol Mar;80(3): (i.f ) 33. Cairo F, Rotundo R, Miller PD, Pini Prato GP. Root coverage esthetic score: a system to evaluate the esthetic outcome of the treatment of gingival recession through evaluation of clinical cases. J Periodontol Apr;80(4): (i.f ) 34. Pagliaro U, Cortellini P, Nieri M, Rotundo R, Cairo F, Pini- Prato G, Carnevale G, Esposito M. Author's Response: Re: Finkelman RD. Letter to the Editor: Re: "Clinical Guidelines of the Italian Society of Periodontology for the Reconstructive Surgical Treatment of Angular Bony Defects in Periodontal Patients". J Periodontol May;80(5):722. (i.f ) 35. Cairo F, Castellani S, Gori AM, Rotundo R, Nieri M, Abbate R, Pini- Prato GP. Periodontol variables predict sub- clinical atherosclerosis and systemic inflammation in young adults. Eur J Oral Implant 2009; 2: (if ) 36. Cairo F, Sacerdoti R, Prato GP. Combined surgical therapy in the treatment of gingival asymmetry: a case presentation. Int J Periodontics Restorative Dent Jun;30(3): (i.f ) 37. Pini- Prato G, Franceschi D, Cairo F, Nieri M, Rotundo R. Classification of dental surface defects in areas of gingival recession. J Periodontol Jun;81(6): (i.f ) 38. Pini- Prato GP, Cairo F, Nieri M, Franceschi D, Rotundo R, Cortellini P.Coronally advanced flap versus connective tissue graft in the treatment of multiple gingival recessions: a split- mouth study with a 5- year follow- up. J Clin Periodontol Jul;37(7): (i.f )

17 Francesco Cairo- curriculum vitae Rotundo R, Nieri M, Cairo F, Franceschi D, Mervelt J, Bonaccini D, Esposito M, Pini- Prato G. Lack of adjunctive benefit of Er:YAG laser in non- surgical periodontal treatment: a randomized split- mouth clinical trial. J Clin Periodontol Jun;37(6): (i.f ) 40. Rotundo R, Nieri M, Iachetti G, Mervelt J, Cairo F, Baccetti T, Franchi L, Prato GP. Orthodontic treatment of periodontal defects. A systematic review. Prog Orthod. 2010;11(1): Cairo F, Nieri M, Gori AM, Tonelli P, Branchi R, Castellani S, Abbate R, Pini- Prato GP. Markers of systemic inflammation in periodontal patients: chronic versus aggressive periodontitis. An explorative cross- sectional study. Eur J Oral Implantol Summer;3(2): (if ) 42. Cairo F, Nieri M, Cattabriga M, Cortellini P, De Paoli S, De Sanctis M, Fonzar A, Francetti L, Merli M, Rasperini G, Silvestri M, Trombelli L, Zucchelli G, Pini- Prato GP. Root coverage esthetic score after treatment of gingival recession: an interrater agreement multicenter study. J Periodontol Dec;81(12): (i.f ) 43. Cairo F, Mervelt J, Cincinelli S, Franceschi D, Rotundo R, Pini Prato GP. The use of operative microscope in periodontal plastic surgery. A case series study. Journal de Parodontologie & Implantologie Orale, 2010, 4: Cairo F, Pini- Prato GP. A technique to identify and reconstruct the cement- enamel junction level using combined periodontal and restorative treatment of gingival recession. A prospective clinical study. Int J Periodontics Restorative Dent Dec;30(6): (i.f ) 45. Tonetti MS, Chapple IL; Working Group 3 of Seventh European Workshop on Periodontology (Bullon P, Cairo F, Discepoli N, Dommisch H, Gorr S, Heasman P, Kocher T, Oteo S, Reddy M, Stavropoulos A, Tennenbaum H, Teughels W, Tomasi C, Van der Velden U, Van Dyke T, Wennström J.) Biological approaches to the development of

18 18 novel periodontal therapies- - consensus of the Seventh European Workshop on Periodontology. J Clin Periodontol Mar;38 Suppl 11: (i.f ) (considerato il 2010) 46. Cairo F, Nieri M, Cincinelli S, Mervelt J, Pagliaro U. The interproximal clinical attachment level to classify gingival recessions and predict root coverage outcomes: an explorative and reliability study. J Clin Periodontol Jul;38(7): (i.f ) (considerato il 2010) 47. Pini Prato G, Rotundo R, Franceschi D, Cairo F, Cortellini P, Nieri M. Fourteen- year outcomes of coronally advanced flap for root coverage: follow- up from a randomized trial. J Clin Periodontol Aug;38(8): (i.f ) (considerato il 2010) 48. Pini- Prato G, Franceschi D, Rotundo R, Cairo F, Cortellini P, Nieri M. Long- Term 8- Year Outcomes of Coronally Advanced Flap for Root Coverage. J Periodontol Oct 20. [Epub ahead of print] (i.f ) (considerato il 2010) 49. Graziani F, Gennai S, Cei S, Cairo F, Baggiani A, Miccoli M, Gabriele M, Tonetti M. Clinical performance of access flap surgery in the treatment of the intrabony defect. A systematic review and meta- analysis of randomized clinical trials. J Clin Periodontol Feb;39(2): (i.f ) (considerato il 2010) 50. Pini- Prato G, Cairo F, Nieri M, Rotundo R, Franceschi D. Esthetic evaluation of root coverage outcomes: a case series study. Int J Periodontics Restorative Dent Nov- Dec;31(6): (i.f ) (considerato il 2010) 51. Maurizio Tonetti and Richard Palmer, on behalf of Working Group 2 of the VIII European Workshop on Periodontology* (Zvi Artzi, Francesco Cairo, Mauro Donati, William Giannobile, Eli Machtei, Phoebus Madianos, Henny Meijer, Ian Needleman, Friedrich W. Neukam, David Nisand, Marc Quirynen, Isabella Rocchietta, Ignacio Sanz, Leonardo Trombelli, Yu- Kang Tu, Frederick Ceder, Michael Hotze, Alexandra S. Rieben) Clinical research in implant dentistry: study design, reporting and outcome measurements: consensus report of Working Group 2 of the VIII European Workshop on Periodontology. J

19 Francesco Cairo- curriculum vitae 1 9 Clin Periodontol (Article first published online: 1 MAR 2012 DOI: /j X x) (i.f ) (considerato il 2010) 52. Cairo F, Sanz, Matesanz P, Nieri M, Pagliaro U. Quality of reporting of randomized clinical trials in implant dentistry. A systematic review on critical aspects in design, outcome assessment and clinical relevance. J Clin Periodontol Article first published online: 1 MAR 2012 DOI: /j X (i.f ) (considerato il 2010) 53. Cairo F, Cortellini P, Tonetti M, Neri M, Mervelt J, Cincinelli S, Pini- Prato G. Coronally Advanced Flap with and without Connective Tissue Graft for the treatmentof single maxillary gingival recession with loss of interdental attachment. A randomized controlled clinical trial. J Clin Periodontol Accepted manuscript online: 20 APR :20AM EST DOI: /j X x (i.f ) (considerato il 2010) Total impact factor: 95,343 (calcolato al 5 maggio 2012) H factor: 10

20 20 Contributi o capitoli in libri stranieri 1. Pini Prato GP, Cairo F, Rotundo R. Traitement des récessions par regeneration tissulaire guidée in: Borghetti A, Monnet- Corti V eds, Chirurgie Plastique Parodontale. Rueil- Malmaison Cedex: Editions CdP Groupe Liaisons SA. 2000: Clauser C, Pini Prato GP, Cortellini P e Cairo F. Root coverage in cases of localized gingival recession In: Hall W. Decision Making in Periodontology Barone R, Clauser C, Pini Prato GP, e Cairo F. Soft tissue plastic surgery around implants In: Hall W. Decision Making in Periodontology Pini Prato G, Baccetti T, Rotundo R, Cairo F, Muzzi L. Orthodontic approaches for patients with peridontal problems In: Hall W. Decision Making in Periodontology 2003 Opere multimediali Collaboratore all opera multimediale Terapia ricostruttiva ed estetica delle recessioni gengivali. Terapia Parodontale Rigenerativa, casa editrice UTET

21 Francesco Cairo- curriculum vitae 2 1 Interventi e Relazioni a Congressi Internazionali 1. Periodontal factors affecting outcome of mucogingival interceptive surgery of buccally- erupted premolars. Oral presentation. 37 th Annual meeting of the Continental European Division of the International Association of Dental Research (IADR-CED). 5-8 September 2001, Rome- Italy. 2. La terapia parodontale chirurgica. Nuovi approcci in chirurgia mucogengivale. Il trattamento dei difetti ossei. 4 Congresso Internazionale di Odontoiatria. Coordinamento commissioni odontoiatriche ordine dei medici chirurghi ed odontoiatri Calabria e Sicilia. Rende- Cosenza. Università della Calabria. 31 Maggio, 1 e 2 Giugno Periodontal pathogens in carotids atheromatous plaque. A controlled clinical and laboratory trial. Firenze, Premio H.M. Goldman, XI Congresso Internazionale della Società Italiana di Parodontologia (SIdP), Maggio 2003 (Lavoro scientifico vincitore del premio). 4. Periodontal pathogens and atheromatous carotids Europerio 4, Oral session, Berlino, Germania Giugno Cirugia mucogingival y Estetica en Periodoncia e Implantologia V Congreso International, X Congreso National de Periodontologia, Societad Venezolana de Periodontologia, Caracas 9-11 Novienbre 2005.

Straumann Emdogain PRIMA CHE SIA TROPPO TARDI

Straumann Emdogain PRIMA CHE SIA TROPPO TARDI Straumann Emdogain PRIMA CHE SIA TROPPO TARDI CONSERVAZIONE DEL DENTE CON STRAUMANN EMDOGAIN Dal 5 al 15 % della popolazione soffre di gravi forme di parodontite, che possono portare alla caduta dei

Dettagli

Corsi p e r O d o n t o i a t r i

Corsi p e r O d o n t o i a t r i corsi accreditati ECM Corsi p e r O d o n t o i a t r i 2015 20 marzo Approccio Razionale alla Terapia Implantare dalla pianificazione del caso alla realizzazione protesica 22 maggio Rialzo del Pavimento

Dettagli

Un aiuto per prendere decisioni più informate 1-5

Un aiuto per prendere decisioni più informate 1-5 Un aiuto per prendere decisioni più informate 1-5 L'unico test che fornisce una valutazione accurata dell aggressività del cancro alla prostata Un prodotto di medicina prognostica per il cancro della prostata.

Dettagli

Bringing innovation back Una soluzione completa per il settore posteriore

Bringing innovation back Una soluzione completa per il settore posteriore Bringing innovation back Una soluzione completa per il settore posteriore Progettati per l efficienza Alveoli estrattivi grandi, accessibilità limitata, difficoltà di rimozione del cemento in eccesso ed

Dettagli

Management delle Strutture di Prossimità e delle Forme Associative nell Assistenza Territoriale

Management delle Strutture di Prossimità e delle Forme Associative nell Assistenza Territoriale - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - AREA PUBBLICA AMMINISTRAZIONE, SANITÀ E NON

Dettagli

giuseppe.marziali@gmail.com giuseppe.marziali@sanita.marche.it 03/04/1956 Porto Sant Elpidio (FM) MRZGPP56D03G921O Febbraio 2010 ad oggi

giuseppe.marziali@gmail.com giuseppe.marziali@sanita.marche.it 03/04/1956 Porto Sant Elpidio (FM) MRZGPP56D03G921O Febbraio 2010 ad oggi F O R M A T O E U R O P E O P E R I L C U R R I C U L U M V I T A E INFORMAZIONI PERSONALI Nome Qualifica Professionale MARZIALI GIUSEPPE Medico Chirurgo, Specialista in Malattie dell Apparato Cardiovascolare,

Dettagli

F ORMATO EUROPEO PER IL CURRICULUM VITAE

F ORMATO EUROPEO PER IL CURRICULUM VITAE F ORMATO EUROPEO PER IL CURRICULUM VITAE INFORMAZIONI PERSONALI Nome SCALA UMBERTO Nazionalità Italiana Data di nascita 28/02/1956 ESPERIENZA LAVORATIVA ATTUALE Dal 01-05-2003 a tutt oggi Indirizzo sede

Dettagli

Date da 10/2003 a 01/2004 Lavoro o posizione ricoperti Dirigente medico ex I livello, a tempo determinato, Disciplina di Medicina Interna

Date da 10/2003 a 01/2004 Lavoro o posizione ricoperti Dirigente medico ex I livello, a tempo determinato, Disciplina di Medicina Interna Principali attività e medico presso la Medicina e Chirurgia di Accettazione ed Urgenza (MCAU) del Pronto Soccorso Generale P.O. Garibaldi Centro. Attività svolta presso gli ambulatori di Medicina del Pronto

Dettagli

AGREE nella valutazione della qualità delle LG per la diagnosi e terapia delle cefalee in età pediatrica

AGREE nella valutazione della qualità delle LG per la diagnosi e terapia delle cefalee in età pediatrica AGREE nella valutazione della qualità delle LG per la diagnosi e terapia delle cefalee in età pediatrica Pasquale Parisi, MD PhD et. al. Outpatience Service of Paediatric Neurology Child Neurology, Chair

Dettagli

Mod. S4 Rev. 3 del 19/02/2013, Pagina 1 di 7 Programma di CORSO. Con il patrocinio di

Mod. S4 Rev. 3 del 19/02/2013, Pagina 1 di 7 Programma di CORSO. Con il patrocinio di Mod. S4 Rev. 3 del 19/02/2013, Pagina 1 di 7 Con il patrocinio di Corso di formazione ECM con metodo Problem Based Learning LE MALFORMAZIONI VASCOLARI CONGENITE: IL SOSPETTO DIAGNOSTICO E LA COMUNICAZIONE

Dettagli

Lo spessore medio-intimale come marker di rischio cardiovascolare. Qual è il suo significato clinico e come si misura

Lo spessore medio-intimale come marker di rischio cardiovascolare. Qual è il suo significato clinico e come si misura Lo spessore medio-intimale come marker di rischio cardiovascolare. Qual è il suo significato clinico e come si misura Michele Liscio Riassunto L ecocolordoppler dei vasi sovraortici (TSA) rappresenta un

Dettagli

Curriculum Vitae Europass

Curriculum Vitae Europass Curriculum Vitae Europass Informazioni personali Nome(i) / Cognome(i) Indirizzo(i) Roberto CARUSO Corso Mazzini, 11-87100 Cosenza, Italia Telefono(i) Tel. + 39 0984681824 Fax+ 39 0984681322 E-mail Cittadinanza

Dettagli

Milano 2015. RIPARLIAMO DI IMPLANTOLOGIA.indd 1. Giovedì, Giovedì, RIPARLIAMO DI. Milano 2015

Milano 2015. RIPARLIAMO DI IMPLANTOLOGIA.indd 1. Giovedì, Giovedì, RIPARLIAMO DI. Milano 2015 Giovedì, Giovedì, RIPARLIAMO DI IMPLANTOLOGIA RIPARLIAMO DI IMPLANTOLOGIA 26 marzo - 16 aprile - 7 maggio 18 giugno - 9 luglio - 24 settembre 8 ottobre - 19 novembre Relatori Dr. Alessandro Ceccherini,

Dettagli

Dipendente pubblico tempo indeterminato - Settore Sanità - Tecnico Sanitario di Radiologia Medica Cat. D - R 3

Dipendente pubblico tempo indeterminato - Settore Sanità - Tecnico Sanitario di Radiologia Medica Cat. D - R 3 Curriculum Vitae Informazioni personali Cognome Nome DI LECCE GIOVANNI Indirizzo Via Lancisi, 137 61121 PESARO (PU) - ITALIA - Telefono Casa: 0721201445 cell. 3396173661 E-mail giangidile@libero.it Cittadinanza

Dettagli

Analogic transfer system comunication & aesthetic digital smile design (ADSD)

Analogic transfer system comunication & aesthetic digital smile design (ADSD) Analogic transfer system comunication & aesthetic digital smile design (ADSD) Autore_Valerio Bini, Italia Fig. 1_Smile designer e face aesthetic medical team. _Introduzione È oggi possibile stare al passo

Dettagli

CURRICULUM VITAE INFORMAZIONI PERSONALI

CURRICULUM VITAE INFORMAZIONI PERSONALI CURRICULUM VITAE INFORMAZIONI PERSONALI Nome MONTU DOMENICO Data di nascita 26-03-1956 Amministrazione ASL CN1 Incarico attuale DIRETTORE SISP AMBITO FOSSANO-SALUZZO SAVIGLIANO Numero telefonico ufficio

Dettagli

Dott. Mauro Rota Medico Chirurgo Iscritto all Albo dei Medici e Chirurghi

Dott. Mauro Rota Medico Chirurgo Iscritto all Albo dei Medici e Chirurghi Dott. Mauro Rota Medico Chirurgo Iscritto all Albo dei Medici e Chirurghi STUDIO MEDICO DENTISTICO ROTA - Ripa - 20800 - BASIGLIO (MI) Tel: 02 90753222 Fax: 02 90753222 E-mail:maurorota2002@libero.it P.IVA

Dettagli

Curriculum Vitae. Titoli di Studio e Professionali ed Esperienze Lavorative

Curriculum Vitae. Titoli di Studio e Professionali ed Esperienze Lavorative Curriculum Vitae Nome Da Campo Gianluigi Data di nascita 07.12.1958 Qualifica Dirigente di 1 livello Amministrazione Azienda 12 Veneziana Incarico attuale Responsabile di struttura semplice in chirurgia

Dettagli

Riabilitazione totale mediante protesi fissa mediante impianti inclinati a 35 evitando la zona atrofica postpost foraminale. (Acocella A.

Riabilitazione totale mediante protesi fissa mediante impianti inclinati a 35 evitando la zona atrofica postpost foraminale. (Acocella A. Alessandro Acocella comunque ci sono solo studi con un follow-up follow up non ancora elevato e comunque i casi vanno accuratamente selezionati evitando parafunzioni e ricordando che gli impianti corti

Dettagli

MANAGEMENT DEI BENI E DELLE ATTIVITÀ CULTURALI LIVELLO II - EDIZIONE IX A.A. 2015-2016

MANAGEMENT DEI BENI E DELLE ATTIVITÀ CULTURALI LIVELLO II - EDIZIONE IX A.A. 2015-2016 MANAGEMENT DEI BENI E DELLE ATTIVITÀ CULTURALI LIVELLO II - EDIZIONE IX A.A. 2015-2016 Presentazione L'Università Ca' Foscari Venezia e l'escp Europe hanno ideato il Doppio Master universitario in Management

Dettagli

La Salute dei denti e della bocca nel paziente oncologico.

La Salute dei denti e della bocca nel paziente oncologico. La Salute dei denti e della bocca nel paziente oncologico. Per migliorare il grado di informazione dei pazienti su alcuni importanti argomenti (quali ad esempio le terapie svolte, l alimentazione da seguire

Dettagli

Come scrivere un case report - Linee guida per gli internisti FADOI 2014

Come scrivere un case report - Linee guida per gli internisti FADOI 2014 Come scrivere un case report - Linee guida per gli internisti Un case report è una dettagliata narrazione di sintomi, segni, diagnosi, trattamento e follow up di uno o più pazienti. Sebbene nell era della

Dettagli

CURRICULUM VITAE INFORMAZIONI PERSONALI

CURRICULUM VITAE INFORMAZIONI PERSONALI CURRICULUM VITAE INFORMAZIONI PERSONALI COGNOME, Nome NAGAR BERNARDO Data di nascita 12/03/1955 Posto di lavoro e indirizzo ASP PALERMO U.O.C.Coordinamento Staff Strategico U.O.S.Coordinamento Screening

Dettagli

Per far sviluppare appieno la

Per far sviluppare appieno la 2008;25 (4): 30-32 30 Maria Benetton, Gian Domenico Giusti, Comitato Direttivo Aniarti Scrivere per una rivista. Suggerimenti per presentare un articolo scientifico Riassunto Obiettivo: il principale obiettivo

Dettagli

CURRICULUM VITAE INFORMAZIONI PERSONALI. GARBELLINI MARIA Data di nascita 31/03/1969. Staff - STRUTTURA COMPLESSA DI CARDIOLOGIA

CURRICULUM VITAE INFORMAZIONI PERSONALI. GARBELLINI MARIA Data di nascita 31/03/1969. Staff - STRUTTURA COMPLESSA DI CARDIOLOGIA INFORMAZIONI PERSONALI Nome GARBELLINI MARIA Data di nascita 31/03/1969 Qualifica Amministrazione Incarico attuale Numero telefonico dell ufficio I Fascia AZIENDA OSPEDALIERA VALTELLINA E VALCHIAVENNA

Dettagli

Indice. BEST in Europa 3. BEST Rome Tor Vergata 4. ibec 7. Le Giornate 8. Contatti 9

Indice. BEST in Europa 3. BEST Rome Tor Vergata 4. ibec 7. Le Giornate 8. Contatti 9 Indice BEST in Europa 3 BEST Rome Tor Vergata 4 ibec 7 Le Giornate 8 Contatti 9 Chi Siamo BEST è un network studentesco europeo senza fini di lucro, di stampo volontario ed apolitico. Gli obiettivi dell

Dettagli

CURRICULUM DI STUDIO, FORMATIVO E PROFESSIONALE

CURRICULUM DI STUDIO, FORMATIVO E PROFESSIONALE CURRICULUM DI STUDIO, FORMATIVO E PROFESSIONALE La sottoscritta Dr.ssa Franca CRINÒ, nata a Casignana (RC) il 04/03/1959, residente in Via Zittoro 19/4, 89030 - Casignana (RC) Tel.: 0964.956090, cell.:

Dettagli

MASTER UNIVERSITARIO DI I LIVELLO MARKETING E ORGANIZZAZIONE DEGLI EVENTI

MASTER UNIVERSITARIO DI I LIVELLO MARKETING E ORGANIZZAZIONE DEGLI EVENTI MASTER UNIVERSITARIO DI I LIVELLO Anno Accademico 2014 2015 X Edizione MARKETING E ORGANIZZAZIONE DEGLI EVENTI In collaborazione con Federazione Relazioni Pubbliche Italiana DIRETTORE: Prof. Gennaro Iasevoli

Dettagli

Dispensa di ANATOMIA DENTALE a uso delle classi prime di indirizzo odontotecnico CAVITÀ ORALE

Dispensa di ANATOMIA DENTALE a uso delle classi prime di indirizzo odontotecnico CAVITÀ ORALE Dispensa di ANATOMIA DENTALE a uso delle classi prime di indirizzo odontotecnico CAVITÀ ORALE La bocca o cavità orale (Fig. 1) è il primo tratto dell apparato digerente. È un organo cavo, di forma ovoide

Dettagli

Psicopatologia della DI, QdC, QdV

Psicopatologia della DI, QdC, QdV La psicopatologia nella disabilità intellettiva Dr. Luigi Croce psichiatra, docente all Università Cattolica di Brescia Ravenna 09/03/2012 Luigi Croce Università Cattolica Brescia croce.luigi@tin.it Disabilità,

Dettagli

CURRICULUM VITAE INFORMAZIONI PERSONALI. Pintus Francesco Data di nascita 01/11/1971. Numero telefonico dell ufficio. Fax dell ufficio 079217088

CURRICULUM VITAE INFORMAZIONI PERSONALI. Pintus Francesco Data di nascita 01/11/1971. Numero telefonico dell ufficio. Fax dell ufficio 079217088 INFORMAZIONI PERSONALI Nome Pintus Francesco Data di nascita 01/11/1971 Qualifica Amministrazione Incarico attuale Numero telefonico dell ufficio Dirigente Medico AZIENDA OSPEDALIERO UNIVERSITARIA DI SASSARI

Dettagli

OUTCOME COCAINA 19 DICEMBRE 2006 VERONA VERONA CONGRESS OUTCOME

OUTCOME COCAINA 19 DICEMBRE 2006 VERONA VERONA CONGRESS OUTCOME PATROCINI E COLLABORAZIONI MINISTERO DELLA SALUTE MINISTERO DELLA SOLIDARIETA SOCIALE NOP NATIONAL O J E C T OUTCOME P R Assessorato alle Politiche Sociali Assessore Stefano Valdegamberi O sservatorio

Dettagli

Shih-Hao Huang, DDS, MS, PhD, From the *Department of Dentistry, School of Dentistry, National Yang-Ming University, Taipei, Taiwan;

Shih-Hao Huang, DDS, MS, PhD, From the *Department of Dentistry, School of Dentistry, National Yang-Ming University, Taipei, Taiwan; L effetto dell uso della diga di gomma sul tasso di sopravvivenza dei denti che ricevono il primo trattamento canalare: studio basato sull intera popolazione nazionale Po-Yen Lin, DDS, MS, MPH,* Yang Chi,

Dettagli

PROGETTO Ambulatorio Ma.Re.A. (Malattia Renale Avanzata) Elaborato da: Delalio Alessia Guzza Lucia Resinelli Vilma Sandrini Massimo

PROGETTO Ambulatorio Ma.Re.A. (Malattia Renale Avanzata) Elaborato da: Delalio Alessia Guzza Lucia Resinelli Vilma Sandrini Massimo PROGETTO Ambulatorio Ma.Re.A. (Malattia Renale Avanzata) Elaborato da: Delalio Alessia Guzza Lucia Resinelli Vilma Sandrini Massimo Malattia Renale Cronica Stadiazione Stadio Descrizione VFG (ml/min/1.73

Dettagli

Curriculum Vitae di ENRICO NARDELLI

Curriculum Vitae di ENRICO NARDELLI Curriculum Vitae di ENRICO NARDELLI (Versione Abbreviata) Ultimo Aggiornamento: 24 Febbraio 2011 1 Posizioni Enrico Nardelli si è laureato nel 1983 in Ingegneria Elettronica (110/110 con lode) presso l

Dettagli

3,5 CREDITI. Provider ECM Medical Service n ID. 176 Ig. Dentali

3,5 CREDITI. Provider ECM Medical Service n ID. 176 Ig. Dentali 3,5 CREDITI ACCREDITAMENTO E.C.M. Provider ECM Medical Service n ID. 176 Ig. Dentali PRESENTAZIONE Cari Colleghi, Cari Amici, La Società Italiana di Scienze dell Igiene Orale, nata 5 anni fa, è arrivata

Dettagli

L analisi dei villi coriali

L analisi dei villi coriali 12 L analisi dei villi coriali Testo modificato dagli opuscoli prodotti dal Royal College of Obstetricians and Gynaecologists dell Ospedale Guy s and St Thomas di Londra. www.rcog.org.uk/index.asp?pageid=625

Dettagli

Le professioni nello studio medico dentistico

Le professioni nello studio medico dentistico Le professioni nello studio medico dentistico L assistente dentale AFC L assistente di profilassi La segretaria odontoiatrica L igienista dentale SSS L assistente dentale AFC Requisiti Buona formazione

Dettagli

Gianluca Nardone curriculum vitae 12 luglio 2013. 0. Profilo Sintetico... 2. I. Precedenti esperienze didattiche (ultimi 5 anni)...

Gianluca Nardone curriculum vitae 12 luglio 2013. 0. Profilo Sintetico... 2. I. Precedenti esperienze didattiche (ultimi 5 anni)... INDICE 0. Profilo Sintetico... 2 I. Precedenti esperienze didattiche (ultimi 5 anni)... 3 II. Titoli scientifici o di progettazione (ultimi 5 anni)... 4 III. Titoli di formazione post- laurea... 6 IV.

Dettagli

Iscrizione Albo Regione Sardegna n. 259

Iscrizione Albo Regione Sardegna n. 259 CURRICULUM VITAE EUROPEO INFORMAZIONI PERSONALI Nome Cognome Data e luogo di nascita ESPERIENZE LAVORATIVE ANTONELLO CATOGNO 13/06/1974 - Alghero (SS) Indirizzo Via Degli Orti, 68 Cap, Città 07041 Alghero

Dettagli

Proposition for a case-study identification process. 6/7 May 2008 Helsinki

Proposition for a case-study identification process. 6/7 May 2008 Helsinki Conférence des Régions Périphériques Maritimes d Europe Conference of Peripheral Maritime Regions of Europe ANALYSIS PARTICIPATION TO THE FP THROUGH A TERRITORIAL AND REGIONAL PERSPECTIVE MEETING WITH

Dettagli

LINEE GUIDA NAZIONALI PER LA PROMOZIONE DELLA SALUTE ORALE E LA PREVENZIONE DELLE PATOLOGIE ORALI IN ETA ADULTA.

LINEE GUIDA NAZIONALI PER LA PROMOZIONE DELLA SALUTE ORALE E LA PREVENZIONE DELLE PATOLOGIE ORALI IN ETA ADULTA. MINISTERO DELLA SALUTE LINEE GUIDA NAZIONALI PER LA PROMOZIONE DELLA SALUTE ORALE E LA PREVENZIONE DELLE PATOLOGIE ORALI IN ETA ADULTA. DICEMBRE 2009 Linee guida nazionali per la promozione della salute

Dettagli

STEP. L ergonomia e la semplicità in ortodonzia fissa

STEP. L ergonomia e la semplicità in ortodonzia fissa STEP system STEP L ergonomia e la semplicità in ortodonzia fissa ami la velocità? Slide low friction system www.leone.it STEP system L ergonomia e la semplicità in ortodonzia Il sistema STEP è molto più

Dettagli

CURRICULUM VITAE ET STUDIORUM. Cavarretta Giuseppe Alfredo Via R. Sanzio 48/A 0984 33768

CURRICULUM VITAE ET STUDIORUM. Cavarretta Giuseppe Alfredo Via R. Sanzio 48/A 0984 33768 CURRICULUM VITAE ET STUDIORUM Cavarretta Giuseppe Alfredo Via R. Sanzio 48/A 0984 33768 DATI ANAGRAFICI Cavarretta Giuseppe Alfredo Nato a CROTONE (KR) il 16/02/1954 Residente a 87036 RENDE (CS) Via R.

Dettagli

INFORMAZIONI PERSONALI ESPERIENZA LAVORATIVA. Dr.ssa La Seta Concetta. Direttore U.O.C. di Farmacia C U R R I C U L U M V I T A E

INFORMAZIONI PERSONALI ESPERIENZA LAVORATIVA. Dr.ssa La Seta Concetta. Direttore U.O.C. di Farmacia C U R R I C U L U M V I T A E C U R R I C U L U M V I T A E Dr.ssa La Seta Concetta INFORMAZIONI PERSONALI Cognome Nome Data di nascita Luogo di nascita Nazionalità Indirizzo Telefono La Seta Concetta 10 Febbraio 1963 Palermo Italiana

Dettagli

TEA vs STENT : il parere del neurochirurgo Pasquale Caiazzo

TEA vs STENT : il parere del neurochirurgo Pasquale Caiazzo TEA vs STENT : il parere del neurochirurgo Pasquale Caiazzo U.O. di Neurochirurgia Ospedale S. Maria di Loreto Nuovo ASL Napoli 1 Direttore: dr. M. de Bellis XLIX Congresso Nazionale SNO Palermo 13 16

Dettagli

CIOFFI SQUITIERI FRANCESCO. AZIENDA OSPEDALIERA S CARLO POTENZA Dirigente - U.O.C di Anestesia e Rianimazione

CIOFFI SQUITIERI FRANCESCO. AZIENDA OSPEDALIERA S CARLO POTENZA Dirigente - U.O.C di Anestesia e Rianimazione INFORMAZIONI PERSONALI Nome Data di nascita 27/07/1957 Qualifica Amministrazione Incarico attuale Numero telefonico dell ufficio CIOFFI SQUITIERI FRANCESCO II Fascia AZIENDA OSPEDALIERA S CARLO POTENZA

Dettagli

GIMBE Gruppo Italiano per la Medicina Basata sulle Evidenze

GIMBE Gruppo Italiano per la Medicina Basata sulle Evidenze GIMBE Gruppo Italiano per la Medicina Basata sulle Evidenze Evidence-Based Medicine Italian Group Workshop Evidence-based Medicine Le opportunità di un linguaggio comune Como, 9-11 maggio 2003 Sezione

Dettagli

Realtà e problematiche relative alla qualità formativa: un esperienza

Realtà e problematiche relative alla qualità formativa: un esperienza Commissione Nazionale dei Corsi di Laurea in Infermieristica La valutazione dei risultati dell apprendimento e qualità formativa dei Corsi di laurea in Infermieristica Milano, 10 giugno 2011 Realtà e problematiche

Dettagli

attività motorie per i senior euro 22,00

attività motorie per i senior euro 22,00 Le attività motorie Chi è il senior? Quali elementi di specificità deve contenere la programmazione delle attività motorie destinate a questa tipologia di utenti? Quali sono le capacità motorie che necessitano

Dettagli

MASTER IN PROJECT MANAGEMENT (VII EDIZIONE) A.A. 2010-2011

MASTER IN PROJECT MANAGEMENT (VII EDIZIONE) A.A. 2010-2011 Livello: I CFU: 60 MASTER IN PROJECT MANAGEMENT (VII EDIZIONE) A.A. 2010-2011 Direttore del corso: Comitato Scientifico: Cognome Nome Qualifica SSD Università/Facoltà/ Dipartimento Roveda Alberto Ric.

Dettagli

F O R M A T O E U R O P E O P E R I L C U R R I C U L U M V I T A E

F O R M A T O E U R O P E O P E R I L C U R R I C U L U M V I T A E 1 F O R M A T O E U R O P E O P E R I L C U R R I C U L U M V I T A E INFORMAZIONI PERSONALI Nome TELATTIN PIERLUIGI Indirizzo V.le Stadio 24/a 23100- SONDRIO (Italy) Telefono 0039/0342/201666; 0039/338/6421337

Dettagli

Oggetto: Differenti modalità di copertura dei posti di Professore universitario di ruolo di Prima e Seconda fascia

Oggetto: Differenti modalità di copertura dei posti di Professore universitario di ruolo di Prima e Seconda fascia Perugia, 17 febbraio 2013 Ai Soci CIPUR Oggetto: Differenti modalità di copertura dei posti di Professore universitario di ruolo di Prima e Seconda fascia Cari colleghi, la progressiva implementazione

Dettagli

Non nasconda la salute futura di suo figlio... sotto al cuscino...

Non nasconda la salute futura di suo figlio... sotto al cuscino... Non nasconda la salute futura di suo figlio... sotto al cuscino... Non nasconda la salute futura di suo figlio sotto al cuscino I denti da latte contengono cellule staminali che possono essere usate per

Dettagli

UNIVERSITA per Stranieri Dante Alighieri Reggio di Calabria

UNIVERSITA per Stranieri Dante Alighieri Reggio di Calabria di UNIVERSITA per Stranieri Dante Alighieri Reggio di Calabria Master di I livello in Manager delle imprese sociali e delle organizzazioni non lucrative di utilità sociale Indirizzi: - Manager delle Imprese

Dettagli

INFORMAZIONI PERSONALI ESPERIENZA LAVORATIVA. 2013 a tutt oggi ASL Cagliari

INFORMAZIONI PERSONALI ESPERIENZA LAVORATIVA. 2013 a tutt oggi ASL Cagliari O R M A T O E U R O P E O P E R I L C U R R I C U L U M V I T A E INFORMAZIONI PERSONALI Nome Alessandra Aste Indirizzo VIA IS MIRRIONIS 92, 09121 CAGLIARI Telefono 070 6095934 3346152648 Fax 0706096059

Dettagli

Università degli Studi di Roma Tor Vergata

Università degli Studi di Roma Tor Vergata Università degli Studi di Roma Tor Vergata DIPARTIMENTO DI ECONOMIA E FINANZA MASTER UNIVERSITARIO DI I LIVELLO IN ECONOMIA DELLA CULTURA: POLITICHE, GOVERNO E GESTIONE modalità didattica mista presenza/distanza

Dettagli

BUSINESS INTELLIGENCE & PERFORMANCE MANAGEMENT

BUSINESS INTELLIGENCE & PERFORMANCE MANAGEMENT BUSINESS INTELLIGENCE & PERFORMANCE MANAGEMENT BOLOGNA BUSINESS school Dal 1088, studenti da tutto il mondo vengono a studiare a Bologna dove scienza, cultura e tecnologia si uniscono a valori, stile di

Dettagli

REGOLAMENTO PER GLI AFFIDAMENTI E I CONTRATTI PER ESIGENZE DIDATTICHE, ANCHE INTEGRATIVE, AI SENSI DELLA LEGGE 240/2010. Art. 1 Ambito di applicazione

REGOLAMENTO PER GLI AFFIDAMENTI E I CONTRATTI PER ESIGENZE DIDATTICHE, ANCHE INTEGRATIVE, AI SENSI DELLA LEGGE 240/2010. Art. 1 Ambito di applicazione REGOLAMENTO PER GLI AFFIDAMENTI E I CONTRATTI PER ESIGENZE DIDATTICHE, ANCHE INTEGRATIVE, AI SENSI DELLA LEGGE 240/2010 Art. 1 Ambito di applicazione L Università, in applicazione del D.M. 242/98 ed ai

Dettagli

CRITERI PER L ASSEGNAZIONE DI CREDITI ALLE ATTIVITA ECM

CRITERI PER L ASSEGNAZIONE DI CREDITI ALLE ATTIVITA ECM CRITERI PER L ASSEGNAZIONE DI CREDITI ALLE ATTIVITA ECM 1. Introduzione 2. Pianificazione dell attività formativa ECM 3. Criteri per l assegnazione dei crediti nelle diverse tipologie di formazione ECM

Dettagli

I Convegno di Neuroautoimmunità. Prato, Polo Universitario. 20-21 Febbraio 2015

I Convegno di Neuroautoimmunità. Prato, Polo Universitario. 20-21 Febbraio 2015 I Convegno di Neuroautoimmunità Prato, Polo Universitario 20-21 Febbraio 2015 PATROCINI RICHIESTI Patrocini richiesti Carissimi, Lettera dei Presidenti è con grande piacere che Vi invitiamo il 21 e 22

Dettagli

REGOLAMENTO DI ORGANIZZAZIONE E FUNZIONAMENTO DEL DIPARTIMENTO AD ATTIVITA INTEGRATA (DAI) DI MEDICINA INTERNA

REGOLAMENTO DI ORGANIZZAZIONE E FUNZIONAMENTO DEL DIPARTIMENTO AD ATTIVITA INTEGRATA (DAI) DI MEDICINA INTERNA REGOLAMENTO DI ORGANIZZAZIONE E FUNZIONAMENTO DEL DIPARTIMENTO AD ATTIVITA INTEGRATA (DAI) DI MEDICINA INTERNA Art. 1 Finalità e compiti del Dipartimento ad attività integrata (DAI) di Medicina Interna

Dettagli

Cos è un analisi genetica (test genetico)?

Cos è un analisi genetica (test genetico)? 12 Cos è un analisi genetica (test genetico)? Testo modificato dagli opuscoli prodotti dall ospedale Guy s and St Thomas di Londra Luglio 2008 Questo lavoro è sponsorizzato dal Consorzio EU-FP6 EuroGentest,

Dettagli

Definizione di una policy per l archivio istituzionale ISS

Definizione di una policy per l archivio istituzionale ISS CONFERENCE Institutional archives for research: experiences and projects in open access Istituto Superiore di Sanità Rome, 30/11-1/12 2006 Definizione di una policy per l archivio istituzionale ISS Paola

Dettagli

Giovedì 26 febbraio 2015 CONGRESSO NAZIONALE STAT

Giovedì 26 febbraio 2015 CONGRESSO NAZIONALE STAT Giovedì 26 febbraio 2015 CONGRESSO NAZIONALE STAT 9.00-11.00 I SESSIONE L essenziale di... in Anestesia Presidente: A. De Monte Udine Moderatori: F.E. Agrò Roma, Y. Leykin Pordenone 9.00 La gestione delle

Dettagli

F O R M A T O E U R O P E O

F O R M A T O E U R O P E O F O R M A T O E U R O P E O P E R I L C U R R I C U L U M V I T A E INFORMAZIONI PERSONALI Nome Indirizzo Laura Bacci, PMP Via Tezze, 36 46100 MANTOVA Telefono (+39) 348 6947997 Fax (+39) 0376 1810801

Dettagli

REaD REtina and Diabetes

REaD REtina and Diabetes Progetto ECM di formazione scientifico-pratico sulla retinopatia diabetica REaD REtina and Diabetes S.p.A. Via G. Spadolini 7 Iscrizione al Registro delle 20141 Milano - Italia Imprese di Milano n. 2000629

Dettagli

Dati della ricerca. Quali i risultati? Jonathan Trobia

Dati della ricerca. Quali i risultati? Jonathan Trobia Dati della ricerca. Quali i risultati? Jonathan Trobia Introduzione I percorsi di Arte Terapia e Pet Therapy, trattati ampiamente negli altri contributi, sono stati oggetto di monitoraggio clinico, allo

Dettagli

VADEMECUM PER MISURA DELLA VITAMINA D (25-idrossivitamina D e 1,25-diidrossivitamina D)

VADEMECUM PER MISURA DELLA VITAMINA D (25-idrossivitamina D e 1,25-diidrossivitamina D) DAI Diagnostica di Laboratorio - Laboratorio Generale - Direttore Dr. Gianni Messeri Gentile Collega, negli ultimi anni abbiamo assistito ad un incremento delle richieste di dosaggio di vitamina D (25-

Dettagli

IMPLANTOLOGIA 3/10. La rivista per il clinico ANNO 8 SETTEMBRE 2010 ORGANO UFFICIALE DELLA SIO SOCIETÀ ITALIANA DI IMPLANTOLOGIA OSTEOINTEGRATA

IMPLANTOLOGIA 3/10. La rivista per il clinico ANNO 8 SETTEMBRE 2010 ORGANO UFFICIALE DELLA SIO SOCIETÀ ITALIANA DI IMPLANTOLOGIA OSTEOINTEGRATA QUINTESSENZA EDIZIONI S.r.l. - Via Ciro Menotti 65-20017 Rho (Mi) - Sped. in abb. post. D.L. 353/2003 (conv. in L. 27/02/04 n. 46) art. 1 comma 1, DCB - Milano IMPLANTOLOGIA La rivista per il clinico ORGANO

Dettagli

EQUIPARAZIONI TRA LAUREE DI VECCHIO ORDINAMENTO, LAUREE SPECIALISTICHE E LAUREE MAGISTRALI

EQUIPARAZIONI TRA LAUREE DI VECCHIO ORDINAMENTO, LAUREE SPECIALISTICHE E LAUREE MAGISTRALI EQUIPARAZIONI TRA LAUREE DI VECCHIO ORDINAMENTO, LAUREE SPECIALISTICHE E LAUREE MAGISTRALI Ai fini della partecipazione ai pubblici concorsi: nei bandi che fanno riferimento all ordinamento previgente

Dettagli

1.Obiettivi. Il Master è, inoltre, finalizzato a:

1.Obiettivi. Il Master è, inoltre, finalizzato a: 1 1.Obiettivi Il master ha l obiettivo di favorire lo sviluppo delle competenze manageriali nelle Aziende Sanitarie e Ospedaliere, negli IRCCS, nei Policlinici e nelle strutture di cura private approfondendo,

Dettagli

che serve Corso base sui Disturbi Specifici dell Apprendimento Direttore: Dr. Marco Leonardi 26 ottobre 2013 CEFPAS Caltanissetta 6 CREDITI E.C.

che serve Corso base sui Disturbi Specifici dell Apprendimento Direttore: Dr. Marco Leonardi 26 ottobre 2013 CEFPAS Caltanissetta 6 CREDITI E.C. laformazione che serve Corso base sui Disturbi Specifici dell Apprendimento Direttore: Dr. Marco Leonardi 26 ottobre 2013 CEFPAS Caltanissetta 6 CREDITI E.C.M Premessa Di recente i disturbi specifici dell

Dettagli

20-21 marzo 2015 Palazzo dei Congressi di Riccione

20-21 marzo 2015 Palazzo dei Congressi di Riccione Fondazione Prof. Luigi Castagnola Presidente: Dott. Nicola Perrini 20-21 marzo 2015 Palazzo dei Congressi di Riccione 60 Corso Gratuito Fondazione Prof. Luigi Castagnola Evoluzioni tecnologiche in Chirurgia

Dettagli

Ereditarietà legata al cromosoma X

Ereditarietà legata al cromosoma X 16 Ereditarietà legata al cromosoma X Testo modificato dagli opuscoli prodotti dall ospedale Guy s and St Thomas di Londra e dal Parco tecnologico di Londra IDEAS Genetic Knowledge Park in accordo alle

Dettagli

PARTE SECONDA TITOLI E CRITERI DI VALUTAZIONE PER LA FORMAZIONE DELLE GRADUATORIE DI CUI ALL'ART. 21 DELL'ACCORDO.

PARTE SECONDA TITOLI E CRITERI DI VALUTAZIONE PER LA FORMAZIONE DELLE GRADUATORIE DI CUI ALL'ART. 21 DELL'ACCORDO. ALLEGATO A PARTE SECONDA TITOLI E CRITERI DI VALUTAZIONE PER LA FORMAZIONE DELLE GRADUATORIE DI CUI ALL'ART. 21 DELL'ACCORDO. TITOLI ACCADEMICI VOTO DI LAUREA Medici Specialisti ambulatoriali, Odontoiatri,

Dettagli

UNIVERSITA DEGLI STUDI MAGNA GRAECIA DI CATANZARO DIPARTIMENTO DI SCIENZE DELLA SALUTE. Programmazione didattica a.a. 2014/2015

UNIVERSITA DEGLI STUDI MAGNA GRAECIA DI CATANZARO DIPARTIMENTO DI SCIENZE DELLA SALUTE. Programmazione didattica a.a. 2014/2015 UNIVERSITA DEGLI STUDI MAGNA GRAECIA DI CATANZARO DIPARTIMENTO DI SCIENZE DELLA SALUTE CORSO DI LAUREA IN BIOTECNOLOGIE Classe L2 Programmazione didattica a.a. 2014/2015 Per l anno accademico 2014-2015

Dettagli

GLI INDICATORI COME STRUMENTO PER IL MIGLIORAMENTO DELLA QUALITA ASSISTENZIALE

GLI INDICATORI COME STRUMENTO PER IL MIGLIORAMENTO DELLA QUALITA ASSISTENZIALE GLI INDICATORI COME STRUMENTO PER IL MIGLIORAMENTO DELLA QUALITA ASSISTENZIALE D r. C a r l o D e s c o v i c h U.O.C. Governo Clinico Staff Direzione Aziendale AUSL Bologna Bologna 26 Maggio 2010 INDICATORE

Dettagli

DECRETA. ART. 1 Caratteristiche del Master

DECRETA. ART. 1 Caratteristiche del Master Il Rettore Decreto Rep. n 1339 Prot. n 13549 Data 29.04.2014 Titolo III Classe V UOR SOFPL VISTO lo Statuto del Politecnico di Milano; VISTO il D.M. 3.11.1999, n.509; VISTO Il D.M. 22.10.2004, n. 270;

Dettagli

Università di Camerino

Università di Camerino Università di Camerino FONDO DI ATENEO PER LA RICERCA Bando per il finanziamento di Progetti di Ricerca di Ateneo Anno 2014-2015 1. Oggetto del bando L Università di Camerino intende sostenere e sviluppare,

Dettagli

Editoriale VALUTAZIONE PER L E.C.M.: ANALISI DEI QUESTIONARI DI GRADIMENTO

Editoriale VALUTAZIONE PER L E.C.M.: ANALISI DEI QUESTIONARI DI GRADIMENTO Lo Spallanzani (2007) 21: 5-10 C. Beggi e Al. Editoriale VALUTAZIONE PER L E.C.M.: ANALISI DEI QUESTIONARI DI GRADIMENTO IL GRADIMENTO DEI DISCENTI, INDICATORE DI SODDISFAZIONE DELLE ATTIVITÀ FORMATIVE

Dettagli

UNIVERSITÀ DEGLI STUDI DI BRESCIA

UNIVERSITÀ DEGLI STUDI DI BRESCIA Bando di ammissione al Master di II livello in BIM-BASED CONSTRUCTION PROJECT MANAGEMENT (VISUAL PM) ANNO ACCADEMICO 2014/2015 Ai sensi del comma 9 dell art. 7 del D.M. 270/99 e del Regolamento d Ateneo

Dettagli

Fig 8 Uso dello spazzolino interprossimale intorno Fig 9 Uso del filo spugnoso intorno ad Un impianto

Fig 8 Uso dello spazzolino interprossimale intorno Fig 9 Uso del filo spugnoso intorno ad Un impianto FASE TERAPEUTICA MOTIVAZIONE DEL PAZIENTE La collaborazione ed il grado di igiene orale diventano sempre meno efficaci con il passare del tempo ed è proprio per questo motivo che il rinforzo delle istruzioni

Dettagli

Gestione dei problemi della persona anziana nei contesti di cura

Gestione dei problemi della persona anziana nei contesti di cura Dip.to di Continuità Assistenziale - U.O.C. di Geriatria Gestione dei problemi della persona anziana nei contesti di cura 1^ ed. 6 maggio 2014 Centro Servizi alla Persona Fondazione Zanetti di Oppeano

Dettagli

Candidato a Direttore Amministativo Dati anagrafici e Domanda di Iscrizione

Candidato a Direttore Amministativo Dati anagrafici e Domanda di Iscrizione 1 di 11 ID_Candidato 19 Nome Cognome Candidato a Direttore Amministativo Dati anagrafici e Domanda di Iscrizione fabrizio di bella Data_Nascita 31/01/1962 Luogo_Nascita Provincia_Nascita Residenza_Comune

Dettagli

La programmazione di uno studio clinico: dalla domanda al disegno

La programmazione di uno studio clinico: dalla domanda al disegno Metodo epidemiologici per la clinica _efficacia / 1 La programmazione di uno studio clinico: dalla domanda al disegno La buona ricerca clinica Non è etico ciò che non è rilevante scientificamente Non è

Dettagli

REGOLAMENTO DEI DIPARTIMENTI AD ATTIVITA INTEGRATA (DAI) DELL'AZIENDA OSPEDALIERA - UNIVERSITA' DI PADOVA. Premessa

REGOLAMENTO DEI DIPARTIMENTI AD ATTIVITA INTEGRATA (DAI) DELL'AZIENDA OSPEDALIERA - UNIVERSITA' DI PADOVA. Premessa REGOLAMENTO DEI DIPARTIMENTI AD ATTIVITA INTEGRATA (DAI) DELL'AZIENDA OSPEDALIERA - UNIVERSITA' DI PADOVA Premessa La struttura dipartimentale rappresenta il modello ordinario di gestione operativa delle

Dettagli

LINEE GUIDA PER LA REVISIONE SISTEMATICA DI LETTERATURA

LINEE GUIDA PER LA REVISIONE SISTEMATICA DI LETTERATURA LINEE GUIDA PER LA REVISIONE SISTEMATICA DI LETTERATURA report tecnico nr. 03/08 v. 1 indice dei contenuti 1. Utilità delle RSL Pag. 1 2. Principali metodi Pag. 2 3. Esempi di RSL Pag. 3 4. Protocollo

Dettagli

Nuovi concetti nelle meccaniche del trattamento ortodontico secondo McLaughlin-Bennet-Trevisi

Nuovi concetti nelle meccaniche del trattamento ortodontico secondo McLaughlin-Bennet-Trevisi In english please En español, por favor Original Article Published on 09-10-98 Nuovi concetti nelle meccaniche del trattamento ortodontico secondo McLaughlin-Bennet-Trevisi Arturo Fortini MD, DDS Massimo

Dettagli

MASTER UNIVERSITARIO DI I LIVELLO IN ESPERTI IN INTERNAZIONALIZZAZIONE DELLE PICCOLE E MEDIE IMPRESE

MASTER UNIVERSITARIO DI I LIVELLO IN ESPERTI IN INTERNAZIONALIZZAZIONE DELLE PICCOLE E MEDIE IMPRESE D.R. n.1035/2015 Università degli Studi Internazionali di Roma - UNINT In collaborazione con CONFAPI MASTER UNIVERSITARIO DI I LIVELLO IN ESPERTI IN INTERNAZIONALIZZAZIONE DELLE PICCOLE E MEDIE IMPRESE

Dettagli

1 di 2 04/10/2012 10:12

1 di 2 04/10/2012 10:12 http://fe-mn-andi.mag-news.it/nl/n.jsp?6o.vp.a.a.a.a 1 di 2 04/10/2012 10:12 Numero 4 - Novembre 2010 Il potere degli eletti : come lo interpretano alcuni e cosa ne penso io. Uno dei temi che sicuramente

Dettagli

UNIVERSITÀ - LA NUOVA CLASSIFICA DI VISION

UNIVERSITÀ - LA NUOVA CLASSIFICA DI VISION The Italian Think Tank UNIVERSITÀ - LA NUOVA CLASSIFICA DI VISION Vision propone un nuovo modello di ranking multi-dimensionale che mette a confronto le università italiane sulla base di cinque parametri

Dettagli

Villa Favorita via Zuccarini 15 60131 Ancona tel. 071 2137011 fax 071 2901017 fax 071 2900953 informa@istao.it www.istao.it

Villa Favorita via Zuccarini 15 60131 Ancona tel. 071 2137011 fax 071 2901017 fax 071 2900953 informa@istao.it www.istao.it Master in 2013 10a edizione 18 febbraio 2013 MANAGEMENT internazionale Villa Favorita via Zuccarini 15 60131 Ancona tel. 071 2137011 fax 071 2901017 fax 071 2900953 informa@istao.it www.istao.it Durata

Dettagli

ISTRUZIONE SUPERIORE Qualifications Framework for the European Higher Education Area

ISTRUZIONE SUPERIORE Qualifications Framework for the European Higher Education Area Ministero dell Istruzione, dell Università e della Ricerca Dipartimento per l università, l alta formazione artistica, musicale e coreutica e per la ricerca ISTRUZIONE SUPERIORE Qualifications Framework

Dettagli

UNO SGUARDO DA QUALE MENTE? LA PROSPETTIVA NEUROETICA Incontri su Neuroscienze e Società, VI Edizione

UNO SGUARDO DA QUALE MENTE? LA PROSPETTIVA NEUROETICA Incontri su Neuroscienze e Società, VI Edizione Convegno Scientifico Internazionale di Neuroetica e I Congresso della Società Italiana di Neuroetica - SINe UNO SGUARDO DA QUALE MENTE? LA PROSPETTIVA NEUROETICA Incontri su Neuroscienze e Società, VI

Dettagli

Master Universitario di II livello in PROJECT MANAGEMENT: MANAGING COMPLEXITY a.a. 2014/2015 MANIFESTO DEGLI STUDI

Master Universitario di II livello in PROJECT MANAGEMENT: MANAGING COMPLEXITY a.a. 2014/2015 MANIFESTO DEGLI STUDI Master Universitario di II livello in PROJECT MANAGEMENT: MANAGING COMPLEXITY a.a. 201/2015 MANIFESTO DEGLI STUDI Art. 1 - Attivazione e scopo del Master 1 E' attivato per l'a.a. 201/2015 presso l'università

Dettagli

LA PERSONA CON INFEZIONE DA HIV IN ITALIA

LA PERSONA CON INFEZIONE DA HIV IN ITALIA AIDS e sindromi correlate Presentazione al XXII Congresso Nazionale di POpolazione Sieropositiva ITaliana LA PERSONA CON INFEZIONE DA HIV IN ITALIA Abitudini e stili di vita del paziente immigrato Survey

Dettagli

I laureati magistrali in Scienze Statistiche

I laureati magistrali in Scienze Statistiche http://www.safs.unifi.it I laureati magistrali in Scienze Statistiche I nostri testimonial Nota: la Laurea Magistrale in Statistica, Scienze Attuariali e Finanziarie è stata attivata nell a.a. 2012/2013

Dettagli

STRANIERE. Guida. breve. Ufficio didattica. Fax: 06 57338347. studentee. modulistica);

STRANIERE. Guida. breve. Ufficio didattica. Fax: 06 57338347. studentee. modulistica); DIPARTIMENTO DI LINGUE, LETTERATURE E CULTURE STRANIERE Corso di laurea triennale in LINGUE E CULTURE STRANIERE Classe L 11/Classe dellee lauree in Lingue e culture moderne Guida breve per l orientamento

Dettagli

Deficit di Mevalonato Chinasi (MKD) (o Sindrome da Iper-IgD)

Deficit di Mevalonato Chinasi (MKD) (o Sindrome da Iper-IgD) Pædiatric Rheumatology InterNational Trials Organisation Deficit di Mevalonato Chinasi (MKD) (o Sindrome da Iper-IgD) Che cos è? Il deficit di mevalonato chinasi è una malattia genetica. E un errore congenito

Dettagli