Anzitutto un caro saluto a voi tutti e grazie per essere venuti ad ascoltarmi!

Save this PDF as:
 WORD  PNG  TXT  JPG

Dimensione: px
Iniziare la visualizzazioe della pagina:

Download "Anzitutto un caro saluto a voi tutti e grazie per essere venuti ad ascoltarmi!"

Transcript

1

2 Anzitutto un caro saluto a voi tutti e grazie per essere venuti ad ascoltarmi!

3

4 Per componenti del team intendiamo: UNA SEGRETARIA DENTISTA UN IGIENISTA UNA ASSISTENTE ALLA POLTRONA TAMA UN ODONTOTECNICO

5 IMPOSTAZIONE PRELIMINARE

6 Io insegno Ergonomia e comunicazione

7 Corso di Laurea in Igiene Dentale Corso Integrato di Patologia Speciale Odontostomatologica ed Ergonomia Clinica Coordinatore Prof. Enrico Gherlone Docente Prof. Carlo Guastamacchia Anno accademico TAMA

8 CLID S.RAFFAELE

9 UNIVERSITÀ DEGLI STUDI DI GENOVA CORSO DI LAUREA CLID: presid. Prof. Giorgio Blasi CORSO DI LAUREA CLOPD: vice presid: Prof. Giorgio Blasi Corso Integrato di Ergonomia Clinica Prof. Carlo Guastamacchia Anno accademico

10 UNIVERSITÀ DEGLI STUDI DI GENOVA CORSO DI LAUREA CLOPD

11 Ed ecco miei specifici riconoscimenti, fondamentali per il discorso di oggi

12 Mio corso a Londra con Del Carneghi (1954)

13 Testo fondamentale X capire la crisi del 1929 con il famoso slogan

14 Se non sei al mondo per battere la concorrenza, cosa ci stai a fare?

15

16 Concetto alla base di TUTTO il rapporto venditore-cliente

17

18

19 A Fabio Tosolin, amico e Maestro Presidente AARBA

20

21 53 Corso gratuito Fondazione Prof. Luigi Castagnola Fond. Prof. Luigi Castagnola Presidente Dott. Nicola Perrini Pros & Cons: indicazioni, vantaggi e limiti della riabilitazione implanto-protesica In fase di accreditamento (ECM) con il patrocinio di iscrizione on line dott. Denis Cecchinato dott. Luca Cordaro dott. Rosario Di Raimondo dott. Luigi Galasso prof. Luigi Guida dott. Giuseppe Luongo dott. Nicola Perrini prof. Adriano Piattelli prof. Eugenio Romeo prof. Roberto Scotti dott. Cristiano Tomasi prof. Leonardo Trombelli dott. Enzo Vaia prof. Fernando Zarone dott. id. Viviana Cortesi Ardizzone dott. Roberto Farina dott. Giovanni Franceschetti dott.ssa Maria Elena Guarnelli prof. Carlo Guastamacchia dott. Luigi Minenna dott. Gian Edilio Solimei Memorial Biaggi Associazione Amici di Brugg 29 Memorial Biaggi per Assistenti ed Igienisti Dentali ottobre 2011 Palacongressi di Rimini via della Fiera 52 - Rimini

22 Programma 29 Memorial Biaggi per Assistenti ed Igienisti Dentali ore 8:00-9:30 Lettura pass ore 14:00-15:30 Lettura pass Venerdì 14 ottobre 2011 Quarant anni con le mie assistenti. Dal primo vassoio alla odontoiatria informatica, guida pratica per le ASO Coordinatore scientifico: prof. Carlo Guastamacchia, dott. Gian Edilio Solimei Organigramma Studio Guastamacchia: sig.ra Marzia Bertesago (assistente di studio), sig.ra Maria Cristina Gerosa (assistente di studio) dott. id. Rowena Caputo (igienista), sig.ra Bruna Triches (receptionist), sig.ra Daniela Casuccio (segretaria), dott. Luis Huanca (dott. - spec. ortodonzia), dott. id. Viviana Cortesi Ardizzone (igienista), dott.ssa Francesca Muzzarelli (dott.ssa - spec. endodonzia). PER ASO 8:00 Apertura segreteria 9:30-11:00 Introduzione generale, ergonomia operativa prof. Carlo Guastamacchia 11:00-11:30 Break CIRCA 511:30 CORSI - 13:00 Evoluzione della sterilizzazione ALL ANNO dott. id. Viviana Cortesi Ardizzone 13:00-14:30 Pausa pranzo 14:30-16:00 Comunicazioni sensoriali e comportamentali prof. Carlo Guastamacchia X 40 ANNI 16:00-16:30 Break 16:30-17:30 Comunicazioni digitali e conclusioni prof. Carlo Guastamacchia 17:30-18:00 Domande e discussione

23 Studio Guastamacchia 1970 DANIELA BRUNA

24 Studio Guastamacchia 1990 CRISTINA DANIELA BRUNA ODONTOCONSUL

25 Studio Guastamacchia 2010 CRISTINA VIVI 79 BRUNA 98 DANIELA 70 70

26 Studio Guastamacchia 2012 Rowena Marzia

27 Incarico del Ministero della Salute sul tema Comunicazione con il paziente

28 Inizio direzione scientifica 1968

29 Anno 1974: si imposta PAD

30 Primo numero Gennaio 1975

31 Primo libro di ergonomia dentale Guastamacchia

32 Capitolo Quinto : Esame dello studio odontoiatrico inteso come IMPRESA

33 Partiamo ora con una analisi del rapporto tra attrattiva tecnica e comunicazionale nel vostro lavoro

34 Rapporto tra attrattiva tecnica e comunicazionale in fase tecnica TAMAGORA

35 Rapporto tra attrattiva tecnica e comunicazionale in fase di dialogo PERSONALIZZATO TAMAGORA

36 Rapporto riassuntivo tra attrattiva tecnica e comunicazionale personalizzata TAMAGORA

37 QUINDI: FONDAMENTALE LA COMUNICAZIONE, nella vendita, è UNO STRUMENTO ESSENZIALE

38 ESSENZIALE per far PERCEPIRE la qualità di quanto vendete

39 Tra VERITA e PERCEZIONE vi è una ENORME DIFFERENZA! TAMA

40 Fare e far percepire quello che si fa significa fare DUE VOLTE. TAMA Baltasar Gracian

41 e PERCEPIRE!!! TAMA

42 IN PRATICA COME PROCEDERE : partiamo dal concetto ergonomico di PROCEDURA OPERATIVA

43 PROCEDURA OPERATIVA 1. Preparazione 2. Esecuzione 3. Riordino

44 1. Preparazione 2. Esecuzione 3. Riordino

45 INIZIAMO STUDIANDO DUE TESTIMONIANZE COMPORTAMENTALI

46 PROTOTIPI DI UNA ESEMPLARE PROCEDURA OPERATIVA

47 Presentazione del piu famoso Grande Magazzino inglese

48 H.GORDON SELFRIDGE Il creatore di un impero

49 MA ANCHE IN ITALIA

50 Piazza Fontana oggi TAMAGORA

51 TELERIE GHIDOLI (GianPiero) TAMAGORA

52 2012:fine di una dinastia

53 Selfridge e Ghidoli per decenni hanno accolto PERSONALMENTE i loro clienti

54 E lo stesso facevano tra i grandi I DUE VECCHI Rizzoli e Mondadori

55 ed ecco,allora,la MORALE

56 L occhio del padrone ingrassa il cavallo L occhio del boss ingrassa l azienda TAMAGORA

57 QUINDI FONDAMENTALE LA COMUNICAZIONE PERSONALIZZATA E UNO STRUMENTO DI VENDITA ESSENZIALE

58 ed è fondamentale che il contatto INIZIALE lo faccia il boss, LEADER CENTRALE CAPO AREA ( PADRONE )

59 ESEMPI dalla MIA esperienza professionale quotidiana

60 ALL ARRIVO Vendere presenza esclusiva come dedica personale ODONTOCONSUL

61 Assistenza durante la terapia di un collaboratore TAMA

62 L igienista viene sempre TAMA controllata dal dentista

63 ALLA DIMISSIONE Vendere presenza personale come dedica esclusiva ODONTOCONSUL

64 1. Preparazione 2. Esecuzione 3. Riordino

65 2.Esecuzione Divisa in tre tappe Approccio Ascolto Risposta

66 2.Esecuzione Approccio

67 Anzitutto strutturare la crono-topografia 1. Dichiarare la propria disponibilità completa e 2. chiedere quanto tempo ci può venir dedicato 3. Guardare sempre in faccia il cliente (non negli occhi) 4. Niente telefonini (neanche vibrazione )

68 Stacchiamo il telefono! Rapporto esclusivo!

69 L approccio si basa sulla EMPATIA

70 EMPATIA IL PROBLEMA DEL MIO CLIENTE E ORA IL MIO PROBLEMA (Documentarsi sui neuroni-specchio)

71 Due testi fondamentali (Sono in bibliografia)

72

73

74 Il più classico esempio: dalla teoria alla concretezza del comportamento TAMA

75 E con le ASO empatia obbligatoria Sono importantissime!!!

76 Per impostare l EMPATIA è fondamentale la cordializzazione PERSONALIZZATA, (piano con le banalità!)

77 Come si DEVE impostare la CORDIALIZZAZIONE PERSONALIZZATA? ODONTOCONSUL

78 Procedura per la cordializzazione Strumento indispensabile il PROFILO computerizzato del cliente I-pad I-phone per impostare la cordializzazione assistita

79 Profilo del paziente (CLIENTE): quando si apre la cartella

80 si clicca su note

81 per cercare la finestra specifica

82 la finestra si apre

83 e lì si leggono (ripassano) le note personalizzate

84 Profili di facile gestione con Iphone o Ipad ODONTOCONSUL

85 Come sta la sua Micia? Cordializzazione SPECIFICA!!!

86 2.Esecuzione Ascolto

87 Dopo la cordializzazione come si imposta il dialogo?

88 PRIMA REGOLA ASSOLUTA ascoltare ascoltare ascoltare Con attenzione! e prendere appunti ODONTOCONSUL

89 Situazioni (e lamentele ) tipiche ODONTOCONSUL

90 CHIARO! ma qual è la TOTALITA del cliente?

91 del CLIENTE nella sua realtà INTEGRALE?

92 Per comprendere meglio tutto questo occorre familiarizzarsi con due concetti 1. CONTESTO 2. ICEBERG

93 Definizione di CONTESTO Dal latino con-textus = nesso ; collegamento Universo degli elementi che compongono un insieme organizzato

94 Concetto MOLTO semplice che si chiarisce seguendo il principio dei vasi comunicanti partendo dall esempio dell ICEBERG

95 1/9 Questo è un ICEBERG: 8/9 1/9 emerso 8/9 sommersi ODONTOCONSUL

96 P Vendita del prodotto al cliente come estrema punta dell ICEBERG (1/9 del problema) ODONTOCONSUL

97 P Il CONTESTO del cliente : CONTESTO 8/9 dell ICEBERG e cuore del problema ODONTOCONSUL

98 In cosa consiste il CONTESTO (cuore del problema)? Economia Storia personale Età Famiglia Cultura Salute

99 Tutto questo, nel suo complesso, costituisce un insieme di problemi e strumenti ben al di là della semplice (?) vendita del prodotto ed è la risorsa determinante per l esito della VENDITA.

100 . Per l ESECUZIONE è imperativo eliminare per principio la tesi che si tratti di comportamenti istintivi e spontanei.

101 Se la parola recita disturba nella sua crudezza si userà il termine comportamento professionalizzato ad indicare che, in questo campo della comunicazione, non c è spazio per l improvvisazione e un supposto istinto professionale..

102 TUTTI DEVONO Imparare a RECITARE! ODONTOCONSUL

103 TUTTI DEVONO Imparare a RECITARE! RECITAZIONE E FORSE UGUALE A ipocrisia? finzione? simulazione? disonestà? mancanza di spontaneità? ODONTOCONSUL

104 TUTTI DEVONO Imparare a RECITARE! NO! RECITAZIONE E UGUALE A PROFESSIONALITA ODONTOCONSUL

105 TUTTI DEVONO Imparare a RECITARE! NO! RECITAZIONE E UGUALE A PROFESSIONALITA per vincere due mostri: la NOIA e l ABITUDINE ODONTOCONSUL

106 La NOIA distrugge ogni buona disposizione empatica La noia - Leonardo Carboni olio e tempera

107 L abitudine è un MOSTRO che divora ogni entusiasmo

108 invero vi dico non esservi differenza alcuna tra il parere e l essere. Epperò non può a lungo parere chi non è: ecco perchè è meglio l ESSERE. Niccolò Machiavelli ODONTOCONSUL

109 2.Esecuzione Risposta

110 Quali sono Ie più importanti procedure operative comportamentali per RISPONDERE?

111 Nei miei corsi ne tratto VENTIQUATTRO qui ne possiamo trattare solo qualcuna

112 RISPOSTE COMPORTAMENTALI 0. Reperibilità (fulminea!) 1. Disponibilità-flessibilità 2. Affabilità 3. Riflessività (aspetti specifici) 4. Calma 5. Entusiasmo TAMA

113 RISPOSTE COMPORTAMENTALI 0. Reperibilità (fulminea!) 1. Disponibilità-flessibilità 2. Affabilità 3. Riflessività (aspetti specifici) 4. Calma 5. Entusiasmo TAMA

114

115 Reperibilità fulminea Reperibilità telefonica 2-3 numeri telefonici fax dedicato dare tutti i numeri digiti ? VIETATO! ODONTOCONSUL

116

117 L emergenza-urgenza : come la vorrebbe risolvere il NOSTRO PAZIENTE

118 L emergenzaurgenza : come la vorrebbe risolvere il VOSTRO CLIENTE ODONTOCONSUL

119 TF 1 TF2 FAX VIVA VOCE ALMENO 2 LINEE TELEFONICHE ODONTOCONSUL

120 STANDARD IMPORTANZA DELLE (FACILI!) SEDI DI REPERIBILITA ODONTOCONSUL

121 PER LEI IMPORTANZA DI TUTTE LE SEDI DI REPERIBILITA ODONTOCONSUL

122 ATTENZIONE! 1. Il cellulare non è una sinecura 2. va consultato almeno ogni deve avere una segreteria OK 4. deve avere un campo sicuro 5. chiedere e dare finestre (sms) ODONTOCONSUL

123 AL TEFONO LE 6 REGOLE D ORO 1. Aspettavate quella telefonata 2. sorridete mentre parlate ODONTOCONSUL

124 Notate qualche differenza? ODONTOCONSUL

125 AL TEFONO LE 6 REGOLE D ORO 3. forte, chiaro e lentamente. 4. non chiudere ma far chiudere 5. convincere, non elencare 6. gesticolare ODONTOCONSUL

126 Gesticolare rinforza ogni espressione verbale TAMA

127 RISPOSTE COMPORTAMENTALI 0. Reperibilità (fulminea!) 1. Disponibilità-flessibilità 2. Affabilità 3. Riflessività (aspetti specifici) 4. Calma 5. Entusiasmo TAMA

128 Disponibilità

129 Disponibilità + flessibilita

130

131 Disponibilità-flessibilità ECONOMICA TUTTO va presentato con la formula NEL CASO SUO ODONTOCONSUL

132 NEL CASO SUO PERCHE (CON DEDICA SPECIFICATA ) ODONTOCONSUL

133 RISPOSTE COMPORTAMENTALI 0. Reperibilità (fulminea!) 1. Disponibilità-flessibilità 2. Affabilità 3. Riflessività (aspetti specifici) 4. Calma 5. Entusiasmo TAMA

134 Affabilità Imparare a fare (e gestire) sempre domande in modo aperto ODONTOCONSUL

135 Parlo con Il Signor Si Rossi? A domanda chiusa risposta chiusa Risultato: chiusura comunicazionale TAMA

136 Sì! Dica Parlo con Il Signor Rossi? pure! Siamo a sua disposizione! A domanda chiusa risposta aperta Risultato: apertura comunicazionale TAMA

137 Affabilità Cordializzare con TONO paraprofessionale su argomenti extra maternità bambini ODONTOCONSUL

138 FELICITAZIONI COMPLIMENTI CORDIALIZZAZIONI ODONTOCONSUL

139

140

141 RISPOSTE COMPORTAMENTALI 0. Reperibilità (fulminea!) 1. Disponibilità-flessibilità 2. Affabilità 3. Riflessività (aspetti specifici) 4. Calma 5. Entusiasmo TAMA

142

143 Ecco una proposta ECCELLENTE ATTESA (Fingere di) MEDITARE TRA VARIE POSSIBILITA Esempi elevati da citare STUDIO GUASTAMACCHIA ODONTOCONSUL 1 W.C. SPOGL. P.A. INGRESSO RECEPTION W.C. PRIV. 7 S.O.2 STUDIO PRIVATO OPT 5 S.O.1 8 STERILIZZAZ. LABORATORIO MAGAZZINO LOC. BREAK 3 9

144 MOSTRATE I MUSCOLI! ODONTOCONSUL

145 beh! Diciamo i muscoli ODONTOCONSUL

146 S.O.2 ATTESA W.C. SPOGL. P.A. OPT S.O.1 RECEPTION INGRESSO STUDIO GUASTAMACCHIA PRIMO PIANO W.C. PRIV. STUDIO PRIVATO LABORATORIO MAGAZZINO LOC. BREAK LAY OUT PRECEDENTE ODONTOCONSUL

147 S.O.2 ATTESA W.C. SPOGL. P.A. OPT S.O.1 RECEPTION INGRESSO STUDIO GUASTAMACCHIA QUARTO PIANO W.C. PRIV. STUDIO PRIVATO LABORATORIO MAGAZZINO LOC. BREAK LAY OUT PRECEDENTE ODONTOCONSUL

148

149 E ATTENZIONE! CHIAREZZA SUL PRODOTTO! 1. Cosa offre 2. Cosa NON offre TAMA

150 RISPOSTE COMPORTAMENTALI 0. Reperibilità (fulminea!) 1. Disponibilità-flessibilità 2. Affabilità 3. Riflessività (aspetti specifici) 4. Calma 5. Entusiasmo TAMA

151 CALMA STANDARD

152 CALMA NON REATTIVA

153 RISPOSTE COMPORTAMENTALI 0. Reperibilità (fulminea!) 1. Disponibilità-flessibilità 2. Affabilità 3. Riflessività (aspetti specifici) 4. Calma 5. Entusiasmo TAMA

154

155 RISPOSTE COMPORTAMENTALI Tre altri comportamenti da citare 1. OMOGENEITÀ 2. SORRISO 3. UMORISMO TAMA

156 RISPOSTE COMPORTAMENTALI Tre altri comportamenti da citare 1. OMOGENEITÀ 2. SORRISO 3. UMORISMO TAMA

157

158 RISPOSTE COMPORTAMENTALI Tre altri comportamenti da citare 1. OMOGENEITÀ 2. SORRISO 3. UMORISMO TAMA

159 Niente sguaiataggini!

160 TAMA!

161 DAL GIAPPONE ARRIVA IL SORRISOMETRO ( Smile Scan = 2300 Euro) Conquistare i clienti con un sorriso TAMA e misurarlo!!!

162 LA FACCIATA DEL COMUNE DI MILANO

163 LE VOTAZIONI AGLI IMPIEGATI DEL COMUNE DI MILANO

164 Alla fine si può smettere di recitare!

165 TAMA

166 RISPOSTE COMPORTAMENTALI Tre altri comportamenti da citare 1. OMOGENEITÀ 2. SORRISO 3. UMORISMO TAMA

167 Questo lo studiamo alla fine

168

169 RISPOSTE COMPORTAMENTALI ED ORA UN GENIALE COLPO DI SCENA TAMA

170 Disponibilità ANTICIPATORIA

171 ATTENZIONE! IN ARRIVO DIAPOSITIVA PROVOCATORIA!

172 Ricordare uomini (e donne) che NON DEVONO CHIEDERE MAI! ODONTOCONSUL

173 Colpo di scena! Preventivo 5000 Consuntivo 4800 ODONTOCONSUL

174 1. Preparazione 2. Esecuzione 3. Riordino

175 Computer Ipad Iphone

176 Computer

177 CONCLUSIONI in progressione

178 Novità e bontà del prodotto d accordo, ma...

179 Per arrivare alla ALLEANZA tra venditore e acquirente

180 La base di tutto è sempre la COMUNICAZIONE

181 Identità di comportamento tra l agente che vende al dentista e il dentista che vende al paziente.

182 TROMBO Odonto-outlet una insopprimibile realtà

183 Outlet di strumenti e materiali una insopprimibile realtà

184 OGGI Cataloghi Portali Rapporto personale (caso Nissan)

185 PER LA FIDUCIA ( Da IL DENTALE ) ODONTOCONSUL

186 Dentista TRADIZIONALE +++ Meno IL FRANCHISING +-- ASL 28 milioni (!!) ( Da IL DENTALE )

187 TURISMO ODONTOIATRICO ( Da IL DENTALE )

188 MA FONDAMENTALE Comunque lo strumento COMUNICAZIONE è sempre il più importante!!

189 MA ATTENZIONE! Il comportamento comunicazionale è uno STRUMENTO

190 PERTANTO: FONDAMENTALE LA COMUNICAZIONE E UNO STRUMENTO

191 UNO STRUMENTO come una siringa

192 Ma la siringa (strumento) funziona in quanto è caricata con carpule e anestetico

193 ANALOGAMENTE LA COMUNICAZIO NE E UNO STRUMENTO

194 Uno STRUMENTO come una potente automobile

195 Ma la potente automobile (strumento) funziona in quanto è caricata con carburante

196 Ma la potente automobile (strumento) funziona in quanto è caricata con carburante

197 Carburante indispensabile

198 ANALOGAMENTE LA COMUNICAZIONE E UNO STRUMENTO

199 il cui carburante è il TEMPO

200 TEMPO ODONTOCONSUL

201 Ricordando costantemente l interdipendenza TEMPO comunicazioni denaro

202 DENARO ODONTOCONSUL

203 La comunicazione per IL VENDITORE HA UN COSTO

204 La COMUNICAZIONE. per il venditore HA UN COSTO ELEVATO CHE SI CHIAMA TEMPO

205 E CHE QUALCUNO DEVE PAGARE!

206 Comunicazione come strumento (prodotto): il cliente la paga VOLENTIERI!!!

207 Guastamacchia come problema?

208 Un grande problema? Ed ecco la soluzione!

209 rappresentata dal quadro che amo di più in casa mia

210 Corrieri 89 DIVIETO DI SOSTA

211 VIVERE SEMPRE NEL FUTURO : QUESTA E LA SOLUZIONE!

212 Le mie futurate 1968: Tutti a sedere Lavoro a quattro mani Via la sputacchiera Layout innovativo Dialogo con i lettori

213 Le mie futurate 1970: Lancio del Colibri (SPRIDO) 1990: Studio tutto digitale 2000: Lancio del SERVICO

214 TAMA

215 Ma qualcuno non si accontenta, e si chiede: qual è la nostra VERA meta?

216 La mia risposta, che spero accontenti almeno qualcuno è questa

217 LA META E IL VIAGGIO!

218 Ma forse, qualcuno, non è ancora contento, e insiste: Ma dopo, dopo, cosa ci sarà? Ci sarà ancora vita?

219 Un giardino fiorito davanti a casa mia e di Gastone

220 Gastone con la sua adorata moto

221 ci aiuta a capire cosa ci attende!!!

222 E infine, prima di lasciarvi la parola per fare quattro chiacchiere INSIEME

223 Per voi tutti, ecco una lezioncina, come esempio del perfetto venditore

224 Grande magazzino di New York. Un giovane si presenta, vanta grande esperienza come venditore, e riesce a farsi assumere in prova.

225 Dopo il primo giorno, il caporeparto lo convoca e gli chiede: "Quante vendite hai fatto?" "Una" risponde il giovane. "Come una?...

226 ma sai che i nostri commessi ne fanno una media di 25/30 al giorno? E di che importo è la vendita che hai fatto?

227 " $ e 45 cents" risponde il commesso. "Cosa? si stupisce il caporeparto - ma cosa hai venduto?"

228 "Beh, entra questo tizio e acquista un amo da pesca piccolo, io allora l'ho convinto a comperare anche il modello grande

229 poi gli consiglio di prendere anche una canna da pesca nuova, e lui prende una delle nostre superleggere.

230 allora gli chiedo dove ha intenzione di andare a pescare, e lui mi dice che andrà nella Costa Sud dato che si tratta di una costa piuttosto ventosa, gli suggerisco una bella barca robusta

231 detto fatto, andiamo al reparto natanti al primo piano, e gli vendo un Chris Craft 30 cavalli cavalli

232 A questo punto lui pensa che la sua utilitaria non sia in grado di trascinare una barca così grossa, perciò lo accompagno alla nostra concessionaria auto a piano terra, e lui acquista un Pajero 4x4...

233 "E tu mi stai raccontando - fa il caporeparto incredulo che un cliente è entrato per acquistare un amo, e tu gli hai venduto un motoscafo e un fuoristrada?

234 "No, no - fa il giovanotto lui voleva solo un pacco di assorbenti per sua moglie!

235 Io allora gli ho detto: visto che questo week end non si tromba, cosa ne direbbe di andare a pescare?

236 RICORDIAMOCI: gente allegra il Ciel l aiuta!

237 GRAZIE, ARRIVEDERCI E AUGURI DI BUONE VENDITE!

Mafia, amore & polizia

Mafia, amore & polizia 20 Mafia, amore & polizia -Ah sì, ora ricordo... Lei è la signorina... -Francesca Affatato. -Sì... Sì... Francesca Affatato... Certo... Mi ricordo... Lei è italiana, non è vero? -No, mio padre è italiano.

Dettagli

Esercizi pronomi indiretti

Esercizi pronomi indiretti Esercizi pronomi indiretti 1. Completate il dialogo con i pronomi dati: Bella la parita ieri, eh? Ma quale partita! Ho litigato con mia moglie e... alla fine non l ho vista! Ma che cosa ha fatto? Niente...

Dettagli

So quello che voglio! Compro quello che voglio!

So quello che voglio! Compro quello che voglio! So quello che voglio! Compro quello che voglio! Le persone con disturbi dell apprendimento hanno la capacità di scegliere i loro servizi di assistenza. Questo libricino è scritto in modo che sia facile

Dettagli

Pasta per due. Capitolo 1. Una mattina, Libero si sveglia e accende il computer C È POSTA PER TE! e trova un nuovo messaggio della sua amica:

Pasta per due. Capitolo 1. Una mattina, Libero si sveglia e accende il computer C È POSTA PER TE! e trova un nuovo messaggio della sua amica: Pasta per due 5 Capitolo 1 Libero Belmondo è un uomo di 35 anni. Vive a Roma. Da qualche mese Libero accende il computer tutti i giorni e controlla le e-mail. Minni è una ragazza di 28 anni. Vive a Bangkok.

Dettagli

Amore in Paradiso. Capitolo I

Amore in Paradiso. Capitolo I 4 Amore in Paradiso Capitolo I Paradiso. Ufficio dei desideri. Tanti angeli vanno e vengono nella stanza. Arriva un fax. Lo ha mandato qualcuno dalla Terra, un uomo. Quando gli uomini vogliono qualcosa,

Dettagli

Un laboratorio d integrazione nel cuore di Palermo

Un laboratorio d integrazione nel cuore di Palermo Intervista a Rosita Marchese, Rappresentante Legale dell asilo il Giardino di Madre Teresa di Palermo, un associazione di promozione sociale. L asilo offre una serie di servizi che rappresentano una risorsa

Dettagli

PER UN VIDEOTERMINALISTA L UNICO STRUMENTO DISPONIBILE PER ARRIVARE AI PROPRI OBIETTIVI E QUINDI ALLA CHIUSURA DI UN CONTRATTO E LA SUA STESSA

PER UN VIDEOTERMINALISTA L UNICO STRUMENTO DISPONIBILE PER ARRIVARE AI PROPRI OBIETTIVI E QUINDI ALLA CHIUSURA DI UN CONTRATTO E LA SUA STESSA FORMAZIONE TECNICHE DI VENDITA ALCUNI ESEMPI PER UN VIDEOTERMINALISTA L UNICO STRUMENTO DISPONIBILE PER ARRIVARE AI PROPRI OBIETTIVI E QUINDI ALLA CHIUSURA DI UN CONTRATTO E LA SUA STESSA VOCE!!! LA CAPACITA

Dettagli

Maschere a Venezia VERO O FALSO

Maschere a Venezia VERO O FALSO 45 VERO O FALSO CAP I 1) Altiero Ranelli è il direttore de Il Gazzettino di Venezia 2) Altiero Ranelli ha trovato delle lettere su MONDO-NET 3) Colombina è la sorella di Pantalone 4) La sera di carnevale,

Dettagli

Quanti nuovi suoni, colori e melodie, luce vita e gioia ad ogni creatura splende la sua mano forte e generosa, perfetto è ciò che lui fa

Quanti nuovi suoni, colori e melodie, luce vita e gioia ad ogni creatura splende la sua mano forte e generosa, perfetto è ciò che lui fa TUTTO CIO CHE FA Furon sette giorni così meravigliosi, solo una parola e ogni cosa fu tutto il creato cantava le sue lodi per la gloria lassù monti mari e cieli gioite tocca a voi il Signore è grande e

Dettagli

INFANZIA E PRIMARIA di Latina PER SALUTARE ARIANNA di Genova ED AUGURARLE BUON VIAGGIO in Germania

INFANZIA E PRIMARIA di Latina PER SALUTARE ARIANNA di Genova ED AUGURARLE BUON VIAGGIO in Germania INFANZIA E PRIMARIA di Latina PER SALUTARE ARIANNA di Genova ED AUGURARLE BUON VIAGGIO in Germania Cara Arianna, ciao, io sono Federica D.L. e abito a Latina e frequento la scuola elementare dell IC Don

Dettagli

Un pensiero per la nostra Maestra Grazie Maestra Carla!

Un pensiero per la nostra Maestra Grazie Maestra Carla! Un pensiero per la nostra Maestra Grazie Maestra Carla! Quarta Primaria - Istituto Santa Teresa di Gesù - Roma a.s. 2010/2011 Con tanto affetto... un grande grazie anche da me! :-) Serena Grazie Maestra

Dettagli

UNITÀ PRIMI PASSI. Ciao nel mondo. surfist. 1 Conosciamoci!

UNITÀ PRIMI PASSI. Ciao nel mondo. surfist. 1 Conosciamoci! UNITÀ 1 Conosciamoci! PRIMI PASSI Giapp one Ciao nel mondo i e... Hawai i surfist 14 UNITÀ 1 Arabia Saudita Etiopia ogia b m a C 15 UNITÀ 1 GUARDA E ASCOLTA Salutiamoci! 1 4-1 Ascolta. 2 Prova a leggere

Dettagli

Come Creare un Guadagno Extra nel 2013

Come Creare un Guadagno Extra nel 2013 Come Creare un Guadagno Extra nel 2013 Tempo di lettura: 5 minuti Marco Zamboni 1 Chi sono e cos è questo Report Mi presento, mi chiamo Marco Zamboni e sono un imprenditore di Verona, nel mio lavoro principale

Dettagli

IL METODO DI STUDIO PAOLA BRUNELLO

IL METODO DI STUDIO PAOLA BRUNELLO IL METODO DI STUDIO PAOLA BRUNELLO APPRENDIMENTO L apprendimento è un processo attivo di costruzione di conoscenze, abilità e competenze in un contesto di interazione dei ragazzi con gli insegnanti, i

Dettagli

Unità 6. Al Pronto Soccorso. Lavoriamo sulla comprensione. Università per Stranieri di Siena Livello A1. In questa unità imparerai:

Unità 6. Al Pronto Soccorso. Lavoriamo sulla comprensione. Università per Stranieri di Siena Livello A1. In questa unità imparerai: Unità 6 Al Pronto Soccorso In questa unità imparerai: a comprendere testi che danno informazioni su come funziona il Pronto Soccorso parole relative all accesso e al ricovero al Pronto Soccorso l uso degli

Dettagli

Corso ITALIANO Prof.ssa S. DOTTI Liv. 3

Corso ITALIANO Prof.ssa S. DOTTI Liv. 3 PRONOMI ACCOPPIATI es: Carlo mi porta il libro Carlo me lo porta Mario ci porta gli sci Mario ce li porta Carlo le regala un libro Carlo glielo regala. indiretti diretti IO ME TU TE LUI GLIE - LO LEI GLIE

Dettagli

L AZIENDUCCIA. Personaggi: Cav. Persichetti, Agente 008, Cav. Berluscotti, Assunto.

L AZIENDUCCIA. Personaggi: Cav. Persichetti, Agente 008, Cav. Berluscotti, Assunto. L AZIENDUCCIA Analisi: Sketch con molte battute dove per una buona riuscita devono essere ben caratterizzati i personaggi. Il Cavalier Persichetti e il cavalier Berluscotti devono essere 2 industriali

Dettagli

AMA TE STESSO PUOI GUARIRE LA TUA VITA

AMA TE STESSO PUOI GUARIRE LA TUA VITA AMA TE STESSO PUOI GUARIRE LA TUA VITA HEAL YOUR LIFE WORKSHOP 4/5 OTTOBRE 2014 PRESSO CENTRO ESTETICO ERIKA TEMPIO D IGEA 1 E il corso dei due giorni ideato negli anni 80 da Louise Hay per insegnare il

Dettagli

Università per Stranieri di Siena Livello A1

Università per Stranieri di Siena Livello A1 Unità 9 Medici di base e medici specialisti In questa unità imparerai: a comprendere testi che danno informazioni sull assistenza sanitaria di base parole relative all assistenza sanitaria di base l uso

Dettagli

Donacibo 2015 Liceo classico statale Nicola Spedalieri di Catania

Donacibo 2015 Liceo classico statale Nicola Spedalieri di Catania Donacibo 2015 Liceo classico statale Nicola Spedalieri di Catania Sono Graziella, insegno al liceo classico e anche quest anno non ho voluto far cadere l occasione del Donacibo come momento educativo per

Dettagli

FIORI PER DIRE E RACCONTARE Documentazione del percorso Sezioni Balene verdi

FIORI PER DIRE E RACCONTARE Documentazione del percorso Sezioni Balene verdi FIORI PER DIRE E RACCONTARE Documentazione del percorso Sezioni Balene verdi UN DISEGNO PER DIRE Terza tappa Il percorso Fiori per dire e raccontare prende avvio dal dono di un fiore che ogni bambino della

Dettagli

Simposio d Autunno per Odontoiatri ed Assistenti. Cagliari 15 ottobre 2005

Simposio d Autunno per Odontoiatri ed Assistenti. Cagliari 15 ottobre 2005 Simposio d Autunno per Odontoiatri ed Assistenti Cagliari 15 ottobre 2005 Titolo della conferenza Carlo Guastamacchia Un principio fondamentale di ergonomia: PREPARAZIONE ESECUZIONE RIORDINO delle attività

Dettagli

SO Office Solutions SOLUZIONI E MACCHINE PER UFFICIO

SO Office Solutions SOLUZIONI E MACCHINE PER UFFICIO SO Office Solutions Con la Office Solutions da oggi. La realizzazione di qualsiasi progetto parte da un attenta analisi svolta con il Cliente per studiare insieme le esigenze al fine di individuare le

Dettagli

Helsana Assicurazioni SA, Lucerna

Helsana Assicurazioni SA, Lucerna Helsana Assicurazioni SA, Lucerna Il datore di lavoro Sandra Meier La signora F. è impiegata nella nostra azienda al servizio clienti. Lavora alla Helsana da oltre 20 anni. L ho conosciuta nel 2006 al

Dettagli

frutto della collaborazione fra Volontari della Caritas Parrocchiale, Alunni e Alunne, Insegnanti e Comitato dei Genitori

frutto della collaborazione fra Volontari della Caritas Parrocchiale, Alunni e Alunne, Insegnanti e Comitato dei Genitori La Scuola Primaria PAOLO NEGLIA di Vanzago, nell ambito delle manifestazioni organizzate per la Festa di fine anno scolastico, ha promosso la seguente iniziativa frutto della collaborazione fra Volontari

Dettagli

LA VITA QUOTIDIANA CON UN CANE DI ASSISTENZA

LA VITA QUOTIDIANA CON UN CANE DI ASSISTENZA C A N I D A S S I S T E N Z A F I D E S LA VITA QUOTIDIANA CON UN CANE DI ASSISTENZA r Mirjam Spinnler e Bayou Caro Bayou, che cosa farei senza di te? Con te la mia vita è più semplice, allegra e colorata.

Dettagli

Brand Il primo corso per gli imprenditori che vogliono imparare l arma segreta del Brand Positioning Introduzione

Brand Il primo corso per gli imprenditori che vogliono imparare l arma segreta del Brand Positioning Introduzione Il primo corso per gli imprenditori che vogliono imparare l arma segreta del Brand Positioning Un corso di Marco De Veglia Brand Positioning: la chiave segreta del marketing Mi occupo di Brand Positioning

Dettagli

Aggettivi possessivi

Aggettivi possessivi mio, mia, miei, mie tuo, tua, tuoi, tue suo, sua, suoi, sue nostro, nostra, nostri, nostre vostro, vostra, vostri, vostre loro, loro, loro, loro Aggettivi possessivi L'aggettivo possessivo è sempre preceduto

Dettagli

Poesie, filastrocche e favole per bambini

Poesie, filastrocche e favole per bambini Poesie, filastrocche e favole per bambini Jacky Espinosa de Cadelago Poesie, filastrocche e favole per bambini Ai miei grandi tesori; Elio, Eugenia ed Alejandro, coloro che ogni giorno mi fanno crescere

Dettagli

L AUTOVALUTAZIONE DELLE BAMBINE E DEI BAMBINI

L AUTOVALUTAZIONE DELLE BAMBINE E DEI BAMBINI L AUTOVALUTAZIONE DELLE BAMBINE E DEI BAMBINI Mi figura dla rujenedes Meine Sprachenfigur La mia figura delle lingue Silvia Goller Scuola dell infanzia Santa Cristina/Val Gardena Le bambine e i bambini

Dettagli

Verona Innovazione 19/06/2015. Giovani e Imprese Valorizziamo i saperi. Chiara Remundos Responsabile Servizio Orientamento Verona Innovazione CCIAA Vr

Verona Innovazione 19/06/2015. Giovani e Imprese Valorizziamo i saperi. Chiara Remundos Responsabile Servizio Orientamento Verona Innovazione CCIAA Vr Verona Innovazione Chiara Remundos Responsabile Servizio Orientamento Verona Innovazione CCIAA Vr 19/06/2015 Giovani e Imprese Valorizziamo i saperi La parola ai nostri protagonisti Diario descrittivo

Dettagli

Indice. Pasta per due... pag. 5. Scheda culturale - Le carte... pag. 42. Esercizi... pag. 45. Soluzioni degli esercizi... pag. 63

Indice. Pasta per due... pag. 5. Scheda culturale - Le carte... pag. 42. Esercizi... pag. 45. Soluzioni degli esercizi... pag. 63 Indice Pasta per due... pag. 5 Scheda culturale - Le carte... pag. 42 Esercizi... pag. 45 Soluzioni degli esercizi... pag. 63 Pasta per due 5 Capitolo 1 Libero Belmondo è un uomo di 35 anni. Vive a Roma.

Dettagli

Titolo della conferenza. Carlo Guastamacchia. Un principio fondamentale di ergonomia: PREPARAZIONE ESECUZIONE RIORDINO delle attività cliniche

Titolo della conferenza. Carlo Guastamacchia. Un principio fondamentale di ergonomia: PREPARAZIONE ESECUZIONE RIORDINO delle attività cliniche Simposio d Autunno per Odontoiatri ed Assistenti Cagliari 15 ottobre 2005 Titolo della conferenza Carlo Guastamacchia Un principio fondamentale di ergonomia: PREPARAZIONE ESECUZIONE RIORDINO delle attività

Dettagli

Livello CILS A1 Modulo per l integrazione in Italia

Livello CILS A1 Modulo per l integrazione in Italia Livello CILS A1 Modulo per l integrazione in Italia GIUGNO 2012 Test di ascolto numero delle prove 3 Ascolto - Prova n.1 Ascolta i testi. Poi completa le frasi. Scegli una delle tre proposte di completamento.

Dettagli

Concorso Nazionale di poesia città di Foligno. Sezione Ragazzi

Concorso Nazionale di poesia città di Foligno. Sezione Ragazzi Concorso Nazionale di poesia città di Foligno Sezione Ragazzi LA VITA La vita è come un libro illustrato Dal quale spesso rimani affascinato A tal punto che resteresti incollato E vorresti sfogliarla tutta

Dettagli

IL MORIRE: IL VISSUTO DELLA PERSONA MALATA ED E I SUOI FAMILIARI

IL MORIRE: IL VISSUTO DELLA PERSONA MALATA ED E I SUOI FAMILIARI RIVA DEL GARDA, 14 NOVEMBRE 2013 IL MORIRE: IL VISSUTO DELLA PERSONA MALATA ED E I SUOI FAMILIARI Dott.ssa Mara Marchesoni Hospice Amedeo Bettini Medico Da soli o insieme Tutte le persone sono diverse

Dettagli

CAP I. Note. Parte prima KATE

CAP I. Note. Parte prima KATE 7 Parte prima KATE CAP I - Mi chiamo Kate Maxwell. Nell ufficio dell investigatore Antonio Esposito sono le nove e mezza di una fredda mattina d ottobre. La donna è venuta senza appuntamento. Ha circa

Dettagli

Trascrizione completa della lezione Lezione 002

Trascrizione completa della lezione Lezione 002 Trascrizione completa della lezione Lezione 002 Adam: Salve, il mio nome e Adam Kirin: E io sono Kirin. Adam: e noi siano contenti che vi siete sintonizzati su ChineseLearnOnline.com dove noi speriamo

Dettagli

SGUARDOPOLI PARLARE E ASCOLTARE GUARDANDOSI NEGLI OCCHI

SGUARDOPOLI PARLARE E ASCOLTARE GUARDANDOSI NEGLI OCCHI Classi 3-5 II Livello SGUARDOPOLI PARLARE E ASCOLTARE GUARDANDOSI NEGLI OCCHI Motivazione: una buona capacità comunicativa interpersonale trova il suo punto di partenza nel semplice parlare e ascoltare

Dettagli

Angeli - Voglio Di Piu' Scritto da Joel Lunedì 11 Agosto 2008 01:19

Angeli - Voglio Di Piu' Scritto da Joel Lunedì 11 Agosto 2008 01:19 01 - Voglio Di Piu' Era li', era li', era li' e piangeva ma che cazzo hai non c'e' piu',non c'e' piu',non c'e' piu' e' andato se ne e' andato via da qui Non c'e' niente che io possa fare puoi pensarmi,

Dettagli

"Fratello Lupo" Lettere dal carcere a cura di Fra Beppe Prioli

Fratello Lupo Lettere dal carcere a cura di Fra Beppe Prioli Fratello Lupo - 2003 n.2 "Fratello Lupo" Lettere dal carcere a cura di Fra Beppe Prioli Caro Fra Beppe, ti ringrazio della lettera che mi hai scritto, e come vedi ti do mie notizie. Io qui sto lavorando

Dettagli

Come migliorare la tua relazione di coppia

Come migliorare la tua relazione di coppia Ettore Amato Come migliorare la tua relazione di coppia 3 strategie per essere felici insieme I Quaderni di Amore Maleducato Note di Copyright Prima di fare qualunque cosa con questo Quaderno di Amore

Dettagli

Attività fisica: è più importante la QUANTITA o la QUALITA?

Attività fisica: è più importante la QUANTITA o la QUALITA? Attività fisica: è più importante la QUANTITA o la QUALITA? Spesso mi capita di visitare persone che si lamentano del fatto che pur allenandosi tutti i giorni (a volte anche 2 volte al giorno), non ottengono

Dettagli

Buongiorno vi ringrazio nuovamente per avermi invitato sono molto lieto di assistervi nella vendita della vostra casa

Buongiorno vi ringrazio nuovamente per avermi invitato sono molto lieto di assistervi nella vendita della vostra casa A ACQUISIZIONE INCARICO PRESENTAZIONE DA 1 MINUTO Buongiorno vi ringrazio nuovamente per avermi invitato sono molto lieto di assistervi nella vendita della vostra casa Posso dare un occhiata veloce alla

Dettagli

Corso di Laurea in Odontoiatria e Protesi Dentaria

Corso di Laurea in Odontoiatria e Protesi Dentaria Corso di Laurea in Odontoiatria e Protesi Dentaria Corso di Laurea Magistrale in Odontoiatria e Protesi Dentaria Preside della Facoltà di Medicina e Chirurgia: Prof. Massimo Clementi Presidente del Corso

Dettagli

SLOWEAR A SLOW TALE CONTEST GIULIA MENICONZI UN AMORE IMPOSSIBILE PARTNER

SLOWEAR A SLOW TALE CONTEST GIULIA MENICONZI UN AMORE IMPOSSIBILE PARTNER SLOWEAR A SLOW TALE CONTEST GIULIA MENICONZI UN AMORE IMPOSSIBILE PARTNER Idea Una ragazza è innamorata della sua istruttrice, ma è spaventata da questo sentimento, non avendo mai provato nulla per una

Dettagli

DOTT. GIOVANNI BONA IL MIGLIOR ALLEATO PER IL TUO SUCCESSO

DOTT. GIOVANNI BONA IL MIGLIOR ALLEATO PER IL TUO SUCCESSO DOTT. GIOVANNI BONA IL MIGLIOR ALLEATO PER IL TUO SUCCESSO PASSIONE PER IL PROPRIO LAVORO LlL Il Dott. Giovanni Bona non è solo il Direttore Scientifico di tutti i suoi studi dentistici; è l ideatore e

Dettagli

LA FATTURA ELETTRONICA di Giuliano Marrucci

LA FATTURA ELETTRONICA di Giuliano Marrucci LA FATTURA ELETTRONICA di Giuliano Marrucci FUORI CAMPO Luca Richelli insegna informatica musicale al conservatorio di Verona. E siccome di informatica ci capisce, quando a fine corso ha dovuto fare la

Dettagli

Trading con l arbitraggio

Trading con l arbitraggio Trading con l arbitraggio Tradare senza rischi? Un giorno il giovane apprendista di trading si avvicinò al suo maestro con l'aria sconfitta. "Maestro, ho capito che le perdite sono parte della mia vita

Dettagli

LEZIONE 4 DIRE, FARE, PARTIRE! ESERCIZI DI ITALIANO PER BRASILIANI

LEZIONE 4 DIRE, FARE, PARTIRE! ESERCIZI DI ITALIANO PER BRASILIANI In questa lezione ci siamo collegati via Skype con la Professoressa Paola Begotti, docente di lingua italiana per stranieri dell Università Ca Foscari di Venezia che ci ha parlato delle motivazioni che

Dettagli

Individuare le proprie competenze Questionario sulle situazioni della vita quotidiana

Individuare le proprie competenze Questionario sulle situazioni della vita quotidiana Individuare le proprie competenze Questionario sulle situazioni della vita quotidiana Cognome : Nome : Data : Istruzioni Non si tratta di una valutazione. Si tratta di individuare le proprie competenze

Dettagli

CORSO VENDITE LIVELLO BASE ESERCIZIO PER L ACQUISIZIONE DEI DATI

CORSO VENDITE LIVELLO BASE ESERCIZIO PER L ACQUISIZIONE DEI DATI CORSO VENDITE LIVELLO BASE ESERCIZIO PER L ACQUISIZIONE DEI DATI 1. Vai a visitare un cliente ma non lo chiudi nonostante tu gli abbia fatto una buona offerta. Che cosa fai? Ti consideri causa e guardi

Dettagli

DA IPSOA LA SOLUZIONE PER COSTRUIRE E GESTIRE IL SITO DELLO STUDIO PROFESSIONALE!

DA IPSOA LA SOLUZIONE PER COSTRUIRE E GESTIRE IL SITO DELLO STUDIO PROFESSIONALE! DA IPSOA LA SOLUZIONE PER COSTRUIRE E GESTIRE IL SITO DELLO STUDIO PROFESSIONALE! 1 Web Site Story Scoprite insieme alla Dott.ssa Federica Bianchi e al Dott. Mario Rossi i vantaggi del sito internet del

Dettagli

Assistenza sanitaria a misura di bambino - Bambini e giovani: diteci cosa ne pensate!

Assistenza sanitaria a misura di bambino - Bambini e giovani: diteci cosa ne pensate! Assistenza sanitaria a misura di bambino - Bambini e giovani: diteci cosa ne pensate! Il Consiglio d'europa è un'organizzazione internazionale con 47 paesi membri. La sua attività coinvolge 150 milioni

Dettagli

1 Completate il cruciverba.

1 Completate il cruciverba. Esercizi 1 Completate il cruciverba. Orizzontali 1. Giulia scrive messaggini a tutti con il... 2. Che bello... gli amici! 3. Amo... lezione d italiano. 4. Il primo giorno di scuola conosco nuovi... Verticali

Dettagli

Il Venditore Vincente! Sai piacere a qualcuno? Renditi desiderabile e venderai qualsiasi cosa!

Il Venditore Vincente! Sai piacere a qualcuno? Renditi desiderabile e venderai qualsiasi cosa! Il Venditore Vincente! Sai piacere a qualcuno? Renditi desiderabile e venderai qualsiasi cosa! Impara con me le tecniche di vendita più efficaci e i segreti della comunicazione verbale e non-verbale per

Dettagli

ΤΠΟΤΡΓΔΙΟ ΠΑΙΓΔΙΑ ΚΑΙ ΠΟΛΙΣΙΜΟΤ ΓΙΔΤΘΤΝΗ ΜΔΗ ΔΚΠΑΙΓΔΤΗ ΚΡΑΣΙΚΑ ΙΝΣΙΣΟΤΣΑ ΔΠΙΜΟΡΦΩΗ ΣΕΛΙΚΕ ΕΝΙΑΙΕ ΓΡΑΠΣΕ ΕΞΕΣΑΕΙ ΥΟΛΙΚΗ ΥΡΟΝΙΑ 2010-2011

ΤΠΟΤΡΓΔΙΟ ΠΑΙΓΔΙΑ ΚΑΙ ΠΟΛΙΣΙΜΟΤ ΓΙΔΤΘΤΝΗ ΜΔΗ ΔΚΠΑΙΓΔΤΗ ΚΡΑΣΙΚΑ ΙΝΣΙΣΟΤΣΑ ΔΠΙΜΟΡΦΩΗ ΣΕΛΙΚΕ ΕΝΙΑΙΕ ΓΡΑΠΣΕ ΕΞΕΣΑΕΙ ΥΟΛΙΚΗ ΥΡΟΝΙΑ 2010-2011 ΤΠΟΤΡΓΔΙΟ ΠΑΙΓΔΙΑ ΚΑΙ ΠΟΛΙΣΙΜΟΤ ΓΙΔΤΘΤΝΗ ΜΔΗ ΔΚΠΑΙΓΔΤΗ ΚΡΑΣΙΚΑ ΙΝΣΙΣΟΤΣΑ ΔΠΙΜΟΡΦΩΗ ΣΕΛΙΚΕ ΕΝΙΑΙΕ ΓΡΑΠΣΕ ΕΞΕΣΑΕΙ ΥΟΛΙΚΗ ΥΡΟΝΙΑ 2010-2011 Μάθημα: Ιταλικά Δπίπεδο: 2 Γιάρκεια: 2 ώρες Ημερομηνία: 23 Μαΐοσ

Dettagli

LIBO' L'ITALIANO ALLA RADIO

LIBO' L'ITALIANO ALLA RADIO LIBO' L'ITALIANO ALLA RADIO ESERCIZI PUNTATA N 12 AL NEGOZIO A cura di Marta Alaimo Voli Società Cooperativa 2011 1 AL NEGOZIO DIALOGO PRINCIPALE A- Buongiorno. B- Buongiorno. A- Posso aiutarla? B- Ma,

Dettagli

COME LIMITIAMO NOI STESSI

COME LIMITIAMO NOI STESSI COME LIMITIAMO NOI STESSI 1 Il 63 % delle persone crede che il raggiungimento dei propri obiettivi finanziari sia possibile solo attraverso una grossa vincita Non si può ottenere quello che non si riesce

Dettagli

LIBO' L'ITALIANO ALLA RADIO

LIBO' L'ITALIANO ALLA RADIO LIBO' L'ITALIANO ALLA RADIO ESERCIZI PUNTATA N. 3 LA SCUOLA CORSI DI ITALIANO PER STRANIERI A cura di Marta Alaimo Voli Società Cooperativa - 2011 DIALOGO PRINCIPALE A- Buongiorno. B- Buongiorno, sono

Dettagli

NONA LEZIONE L AUTOSTOP

NONA LEZIONE L AUTOSTOP NONA LEZIONE L AUTOSTOP NONA LEZIONE 96 L autostop Scendi pure tu dalla macchina? Devo spingere anch io? Sì, se vuoi. Ma scusa, quanto è distante il distributore di benzina? Non lo so qualche chilometro.

Dettagli

Le tentazioni di Gesù. e le nostre. Camminando verso la Pasqua. e le nostre. Prima settimana di Quaresima «anno A»

Le tentazioni di Gesù. e le nostre. Camminando verso la Pasqua. e le nostre. Prima settimana di Quaresima «anno A» Prima settimana Le tentazioni di Gesù e le nostre «Gesù fu condotto dallo Spirito nel deserto, per essere tentato dal diavolo» (Mt 4,1-11). 1. Osserviamo il disegno. Tenendo presente il brano del Vangelo

Dettagli

1) ATTIVITA Giochi, filmati, web, immagini, quadri.

1) ATTIVITA Giochi, filmati, web, immagini, quadri. 1) ATTIVITA Giochi, filmati, web, immagini, quadri. 1) Andare a visitare gli anziani all ospedale 2) Attività in gruppo: vengono proposte diverse immagini sull amore per discutere sui vari tipi di amore

Dettagli

La Sagrada Famiglia 2015

La Sagrada Famiglia 2015 La Sagrada Famiglia 2015 La forza che ti danno i figli è senza limite e per fortuna loro non sanno mai fino in fondo quanto sono gli artefici di tutto questo. Sono tiranni per il loro ruolo di bambini,

Dettagli

Blog, social network marketing virale: esserci sì, ma come? Relatore: Marco Magistri - Webmaster G&P communication

Blog, social network marketing virale: esserci sì, ma come? Relatore: Marco Magistri - Webmaster G&P communication Blog, social network marketing virale: esserci sì, ma come? Relatore: Marco Magistri - Webmaster G&P communication G&P communication srl - Milano Dal web 1.0 al web 2.0 la grande rivoluzione web 1.0 Statico

Dettagli

Ogni gruppo, partendo dalla 1a elementare fino alle Medie, presenta un segno ed il motivo del ringraziamento (vedi allegato)

Ogni gruppo, partendo dalla 1a elementare fino alle Medie, presenta un segno ed il motivo del ringraziamento (vedi allegato) Conclusione dell anno catechistico Elementari e Medie Venerdì 30 maggio 2014 FESTA DEL GRAZIE Saluto e accoglienza (don Giancarlo) Canto: Alleluia, la nostra festa Presentazione dell incontro (Roberta)

Dettagli

Dalla lettura di una poesia del libro di testo. Un ponte tra i cuori

Dalla lettura di una poesia del libro di testo. Un ponte tra i cuori 1 Dalla lettura di una poesia del libro di testo Un ponte tra i cuori Manca un ponte tra i cuori, fra i cuori degli uomini lontani, fra i cuori vicini, fra i cuori delle genti, che vivono sui monti e sui

Dettagli

COME NON PERDERE TEMPO NEL NETWORK MARKETING!

COME NON PERDERE TEMPO NEL NETWORK MARKETING! COME NON PERDERE TEMPO NEL NETWORK MARKETING Grazie per aver scaricato questo EBOOK Mi chiamo Fabio Marchione e faccio network marketing dal 2012, sono innamorato e affascinato da questo sistema di business

Dettagli

Scopri il piano di Dio: Pace e vita

Scopri il piano di Dio: Pace e vita Scopri il piano di : Pace e vita E intenzione di avere per noi una vita felice qui e adesso. Perché la maggior parte delle persone non conosce questa vita vera? ama la gente e ama te! Vuole che tu sperimenti

Dettagli

Il vostro compito Leggete il testo e mettete una crocetta sulla risposta giusta. La prima risposta = esempio.

Il vostro compito Leggete il testo e mettete una crocetta sulla risposta giusta. La prima risposta = esempio. 1 LA FAMIGLIA 1.1 Lettura primo testo Il prossimo anno l austriaca Alexandra partirà per l Italia. Per quattro mesi frequenterà il liceo a Ravenna. Stamattina ha ricevuto una lettera dalla sua famiglia

Dettagli

fare il numero, digitare rimasto, che possiamo ancora usare i diversi valori seguente, che viene dopo

fare il numero, digitare rimasto, che possiamo ancora usare i diversi valori seguente, che viene dopo Unità 14 Telefonare fuori casa CHIAVI In questa unità imparerai: che cosa sono e come funzionano le schede telefoniche prepagate le parole legate alla telefonia a conoscere i pronomi e gli avverbi interrogativi

Dettagli

Vivere il Sogno. Vivere è bello, vivere bene è meglio!!! Diventa fan su Facebook: Tutte le novità da subito

Vivere il Sogno. Vivere è bello, vivere bene è meglio!!! Diventa fan su Facebook: Tutte le novità da subito Vivere il Sogno Vivere è bello, vivere bene è meglio!!! Diventa fan su Facebook: Tutte le novità da subito VIVERE IL SOGNO!!! 4 semplici passi per la TUA indipendenza finanziaria (Il Network Marketing)

Dettagli

IL WEB WRITING. di Vincenzo Rodolfo Dusconi, Esperto in Marketing e Comunicazione Legale PARTE PRIMA. 15 0ttobre 2009

IL WEB WRITING. di Vincenzo Rodolfo Dusconi, Esperto in Marketing e Comunicazione Legale PARTE PRIMA. 15 0ttobre 2009 IL WEB WRITING di Vincenzo Rodolfo Dusconi, Esperto in Marketing e Comunicazione Legale 15 0ttobre 2009 PARTE PRIMA Perché gli studi professionali sottovalutano ciò che viene riportato nei testi del loro

Dettagli

Un imprenditore capisce il marketing? (un problema nascosto) di Marco De Veglia

Un imprenditore capisce il marketing? (un problema nascosto) di Marco De Veglia Un imprenditore capisce il marketing? (un problema nascosto) di Marco De Veglia Un imprenditore capisce il marketing? Pensare che un imprenditore non capisca il marketing e' come pensare che una madre

Dettagli

TRAPIANTI DI PERSONA

TRAPIANTI DI PERSONA TRAPIANTI DI PERSONA Illustrazione di Matteo Pericoli 2003 Lui. [Si ferma davanti a un portone.] Che mal di testa. [Concitato, legge la targa.] Clinica Zoom. Trapianti Ogni Organo. Ogni organo? È quello

Dettagli

Una semplice visita in officina con intervista

Una semplice visita in officina con intervista Una semplice visita in officina con intervista Prima il nostro magazzino era tre volte più grande. Il carpentiere metallico specializzato Yves Antoni ci parla della gestione del magazzino. Una semplice

Dettagli

Di che colore è la tua macchina? è rossa Di che colore è il tuo divano? Di che colore è il tuo quaderno di italiano?

Di che colore è la tua macchina? è rossa Di che colore è il tuo divano? Di che colore è il tuo quaderno di italiano? 1. C è / ci sono. Vai a pagina 62 di Piazza Navona e fai l esercizio numero 5. Quando hai finito, prova a disegnare le frasi, come nell esempio. frase 1 2. Numeri ordinali. Vai a pagina 62 di Piazza Navona

Dettagli

1. Completa le frasi con l imperfetto e il passato prossimo dei verbi tra parentesi.

1. Completa le frasi con l imperfetto e il passato prossimo dei verbi tra parentesi. Nome studente Data TEST DI AMMISSIONE AL LIVELLO B1.1 (Medio 1) 1. Completa le frasi con l imperfetto e il passato prossimo dei verbi tra parentesi. Es. Ieri sera non ti (noi-chiamare) abbiamo chiamato

Dettagli

Perché affrontare il tema dell inquinamento?

Perché affrontare il tema dell inquinamento? Perché affrontare il tema dell inquinamento? Il problema dell'inquinamento dell'aria a Piacenza è serio e grave. Naturalmente sappiamo che non è grave solo nella nostra città, ma in tutta l Emilia Romagna

Dettagli

Test di ascolto Numero delle prove 2

Test di ascolto Numero delle prove 2 Test di ascolto Numero delle prove 2 Ascolto Prova n. 1 Ascolta i testi: sono brevi dialoghi e messaggi. In quale luogo puoi ascoltare i testi? Scegli una delle tre proposte che ti diamo. Alla fine del

Dettagli

La spesa degli italiani ( di Stefano Rosatti) Contenuti linguistici (grammatica): forma impersonale e si passivante.

La spesa degli italiani ( di Stefano Rosatti) Contenuti linguistici (grammatica): forma impersonale e si passivante. La spesa degli italiani ( di Stefano Rosatti) Livello: elementare. Contenuti linguistici (grammatica): forma impersonale e si passivante. Apparato lessicale: termini per indicare negozi, negozianti, prodotti

Dettagli

Lezione 10. Tema: La comunicazione interculturale. Parte II.

Lezione 10. Tema: La comunicazione interculturale. Parte II. Lezione 10 Intervista con la professoressa Elisabetta Pavan, docente di lingua inglese, traduzione e comunicazione interculturale dell Università Ca Foscari Venezia e dell Università di Padova. Tema: La

Dettagli

1 Completate con i verbi dati. 2 Completate le frasi. 3 Completate la domanda o la risposta.

1 Completate con i verbi dati. 2 Completate le frasi. 3 Completate la domanda o la risposta. 1 Completate con i verbi dati. parlate partono preferiamo abitano pulisce lavora sono vivo aspetto 1. Stefania... tanto. 2. Io... una lettera molto importante. 3. Tu e Giacomo... bene l inglese. 4. Noi...

Dettagli

Esercizi pronomi accoppiati

Esercizi pronomi accoppiati Esercizi pronomi accoppiati 1. Rispondete secondo il modello: È vero che regali una casa a Marina?! (il suo compleanno) Sì, gliela regalo per il suo compleanno. 1. È vero che regali un orologio a Ruggero?

Dettagli

ITALIANO: corso multimediale d'italiano Per stranieri. Percorso

ITALIANO: corso multimediale d'italiano Per stranieri. Percorso unità 7 - quattro chiacchiere con gli amici lezione 13: un tè in compagnia 64-66 lezione 14: al telefono 67-69 vita italiana 70 approfondimenti 71 unità 8 - una casa nuova lezione 15: cercare casa 72-74

Dettagli

fare il numero, digitare rimasto, che possiamo ancora usare i diversi valori seguente, che viene dopo

fare il numero, digitare rimasto, che possiamo ancora usare i diversi valori seguente, che viene dopo Unità 14 Telefonare fuori casa In questa unità imparerai: che cosa sono e come funzionano le schede telefoniche prepagate le parole legate alla telefonia a conoscere i pronomi e gli avverbi interrogativi

Dettagli

Una semplice visita in officina con intervista

Una semplice visita in officina con intervista Una semplice visita in officina con intervista Ricevo i prezzi più velocemente. Questo mi aiuta molto. Il carpentiere metallico specializzato Martin Elsässer ci parla del tempo. Una semplice visita in

Dettagli

Come Creare un Guadagno Extra nel 2013

Come Creare un Guadagno Extra nel 2013 Come Creare un Guadagno Extra nel 2013 Tempo di lettura: 5 minuti Marco Zamboni 1 Chi sono e cos è questo Report Mi presento, mi chiamo Marco Zamboni e sono un imprenditore di Verona, nel mio lavoro principale

Dettagli

VERIFICATE IL VOSTRO MODELLO DI BUSINESS

VERIFICATE IL VOSTRO MODELLO DI BUSINESS VERIFICATE IL VOSTRO MODELLO DI BUSINESS Chiarimenti per applicare questa monografia? Telefonate al nr. 3387400641, la consulenza telefonica è gratuita. Best Control Milano www.best-control.it Pag. 1 Dovete

Dettagli

Un compleanno speciale

Un compleanno speciale Testo teatrale ideato dalla classe 5D Un compleanno speciale ATTO UNICO Sceneggiatura a cura di Monica Maglione. Coreografia: Elisa Cattaneo / Alessandro Riela. Musiche: Papi, Sexy Back. Narratore: Davide

Dettagli

Filopoesia per l educazione. Gemellaggi tra bambini e studenti alla LUMSA.

Filopoesia per l educazione. Gemellaggi tra bambini e studenti alla LUMSA. Filopoesia per l educazione. Gemellaggi tra bambini e studenti alla LUMSA. Di tutto quello che anche quest anno abbiamo cercato di fare, dei bambini della scuola dell Infanzia che continuano a giocare

Dettagli

I 6 Segreti Per Guadagnare REALMENTE Con Internet... E Trasformare La Tua Vita

I 6 Segreti Per Guadagnare REALMENTE Con Internet... E Trasformare La Tua Vita I 6 Segreti Per Guadagnare REALMENTE Con Internet... E Trasformare La Tua Vita Come Guadagnare Molto Denaro Lavorando Poco Tempo Presentato da Paolo Ruberto Prima di iniziare ti chiedo di assicurarti di

Dettagli

claudia.sfiligoi@ass2.sanita.fvg.i paolo.luppieri@ass2.sanita.fvg telefono:0481 592247-48

claudia.sfiligoi@ass2.sanita.fvg.i paolo.luppieri@ass2.sanita.fvg telefono:0481 592247-48 * SERVIZIO SANITARIO NAZIONALE REGIONE AUTONOMA FRIULI - VENEZIA GIULIA Azienda per l Assistenza Sanitaria n2 Bassa Friulana -Isontina Ospedale San Giovanni di Dio Gorizia Unita Operativa di Odontostomatologia

Dettagli

CLIDA P3 ESAME 0307 FASE UNO PROVE SCRITTE FASE DUE PROVE ASCOLTO. Esami CLIDA. centro linguistico italiano dante alighieri Firenze.

CLIDA P3 ESAME 0307 FASE UNO PROVE SCRITTE FASE DUE PROVE ASCOLTO. Esami CLIDA. centro linguistico italiano dante alighieri Firenze. centro linguistico italiano dante alighieri Firenze Esami CLIDA CLIDA P3 ESAME 0307 FASE UNO PROVE SCRITTE FASE DUE PROVE ASCOLTO Sede esame Cognome Nome Firma... Prove scritte Inizio della fase uno Leggi

Dettagli

GIORNATA DELL'ACCOGLIENZA

GIORNATA DELL'ACCOGLIENZA GIORNATA DELL'ACCOGLIENZA Mercoledì 11 dicembre abbiamo accolto gli amici delle quinte: vi raccontiamo la giornata...speciale. E' stato molto interessante ed istruttivo, a parer mio, far visitare, nel

Dettagli

I.C.Sassoferrato, scuola dell'infanzia G.Rodari Sez.A4 (orsetti),docente Maria Rita Ascani

I.C.Sassoferrato, scuola dell'infanzia G.Rodari Sez.A4 (orsetti),docente Maria Rita Ascani UDIA: QUANTI SIAMO? I.C.Sassoferrato, scuola dell'infanzia G.Rodari Sez.A4 (orsetti),docente Maria Rita Ascani 1 giornata: Oggi è un giorno speciale, c'è un compleanno da festeggiare,la festeggiata assumerà

Dettagli

F ORMATO EUROPEO INFORMAZIONI PERSONALI. leo.doc73@libero.it ESPERIENZA LAVORATIVA PER IL CURRICULUM VITAE

F ORMATO EUROPEO INFORMAZIONI PERSONALI. leo.doc73@libero.it ESPERIENZA LAVORATIVA PER IL CURRICULUM VITAE F ORMATO EUROPEO PER IL CURRICULUM VITAE INFORMAZIONI PERSONALI Nome ALESSANDRO LEONIDA Indirizzo VIA VOGHERA 9/A MILANO Telefono +393342147595 Fax E-mail leo.doc73@libero.it Nazionalità Italiana Data

Dettagli

INTERNATIONAL EXPODENTAL 2012 EXPODENTAL FORUM - Fiera Milanocity 18-19-20 ottobre 2012. GIOVEDì 18 OTTOBRE

INTERNATIONAL EXPODENTAL 2012 EXPODENTAL FORUM - Fiera Milanocity 18-19-20 ottobre 2012. GIOVEDì 18 OTTOBRE INTERNATIONAL EXPODENTAL 2012 EXPODENTAL FORUM - Fiera Milanocity 18-19-20 ottobre 2012 GIOVEDì 18 OTTOBRE Dental Dealers Forum 14.30-17.30 NON ACCREDITATO ECM VENERDì 19 OTTOBRE Convegno Internazionale

Dettagli

Io/tu/lei/lui noi voi loro

Io/tu/lei/lui noi voi loro CONGIUNTIVO PARTE 1 I verbi regolari. Completa la tabella: comprare finire mettere prendere mangiare aprire chiudere partire parlare cantare scrivere trovare vivere cercare dormire preferire abitare capire

Dettagli

Abbi il piacere di leggere fino alla fine...(poi pensa... E scegli l opzione numero 1)

Abbi il piacere di leggere fino alla fine...(poi pensa... E scegli l opzione numero 1) Abbi il piacere di leggere fino alla fine...(poi pensa... E scegli l opzione numero 1) Cos è il virtu@le? Un giorno entrai di fretta e molto affamato in un ristorante. Scelsi un tavolo lontano da tutti,

Dettagli