TORINO, 9 Marzo N ' 10, -^JZsSOPZ'. ^...,. (Conto corrente colla Post:-) ABBONAMENTI DIREZIONE E fljwnistrazione INSERZIONI

Dimensione: px
Iniziare la visualizzazioe della pagina:

Download "TORINO, 9 Marzo 1913. N ' 10, -^JZsSOPZ'. ^...,. (Conto corrente colla Post:-) ABBONAMENTI DIREZIONE E fljwnistrazione INSERZIONI"

Transcript

1 Anno XII. TORINO, 9 Marzo N ' 10, LA STA/A P A ili SPORTIVA Ippiea - Atletica - Scherma Ginnastica - Caeeia - Tifi - Podismo Giuoetal Sportivi - Varietà Automobilismo - Ciclismo Alpinismo - Bnaostatiea Nuoto - Canottaggio - Yashting o^o Ih 0 0 -^JZsSOPZ'. ^....,. (Conto corrente colla Post:-) Esce ogni T)omenica in 20 pagine illustrate. DIRETTORE : G U A T A V O V E R O N A ABBONAMENTI DIREZIONE E fljwnistrazione INSERZIONI!.. «- E s t e r o $ y / ^ ^ e r f o, e f f i > 3 _ TORI7ìO P - ottative rivolgerai presso J C n Numero ^» a r o e e n t -J J Arretrai. Ceni..5 $ ^ xhuhpono u-se f rbmministrazlone dal Oiornat. iiiiiiliiiiitiiiiitmiiimuminmiuiuuihiiih»iiii""nmìin ii.iiniiiiliiiim.i j IL "MATCIo,, OXFORP-CAMBRIPGE Il 13 marzo gli equipaggi universitari di Oxford e Cambridge disputeranno il classico match. In alto: S'equipaggio Cambridge in allenamento. - In basso: l'equipaggio Oxford in allenamento.

2 notorireimult AVIAZIONE INDUSTRIA - AGRICOLTURA AUTOMOBILI - CAMIOXS - MARINA Rappr.: gap. MIMMO Giuseppe TORINO - Via Carena, 24. GENOVA - Salita S. Caterina 6, interno 3. Fornitore del B a t t a g l i o n e A v i a t o r i. Trasporti Internazionali Marittimi e Terrestri CIOVANNIAMOROSETTI Sedo Centrale: Via Nizza, 30 bl, TORINO Sitcmafi»: Mattana - Parigi - Boulognt tur Mar - Luisa - DustiHorf - Vtkniikil - Ginvi Agenzia in Dogana - Raccordo Ferroviario - Imballaggio M i speciale per CHASSIS - VETTURE, CANOTTI AUTOMOBILI e APPARECCHI per AVIAZIONE Spedizioniere della Reale Casa di 5. J1 la Regina jtiadre e di 5. A. R. il Duca d'aosta. Premiato con Medaglia d'oro dalla Giuria Internazionale dell'esposizione di Torino 1911 Fabbrica di Accumulatori Elettrici per tutte le applicazioni Giov. Hensemberger Monza-Milano-Vienna-Odessa Esportazione in tutto il Mondo Opuscoli, Istruzioni e listini in sei lingue. " S V I C SOCIETÀ' VINICOLA ITALIANA CA8TEGGIO GRAN SPUMANTE ITALIANO Vini bianchi e rossi VERMOUTH = ACETI Stabilimenti: C A S T B G G I O.» eonivviivi.a,» XyXJOO (già F.lli Gagliardi e C.)» N O V A H A (Cantine Porazzi). Sono in vendita dal 1 Marzo 1913 flccurwtori 15=20 HP = 25=35 HP Domandare Listini D c o F I L O G A M O - T o r i n o Via dei Mille, 24. L'unica marca Italiana le cui vetture siano dotate di avviamento automatico e di proprie ruote, smontabili acciaio brevettate. Leggiere Silenziose Robustissime fremiate col Grand Prix all' sposizione di Zorino. Vincitrici della Targa Florio nel 1911 e nel Tutte le Vetture sono munìtotìi Uoinine " [OliTIilEHTflL In TORINO: OFFICINE: Via Madama Cristina, Telef Reparto vendita e Carrozzeria: Corso Massimo d'azeglio, 58,

3 L A 8 TA M F A 8 F U li TI V A a La prima Corsa dell'anno Successo dei Cuscinetti FICHTEL & SACHS Sa vettura Opel guidata da Joerns alle gare di Stoccolma che riuscì vincitrice su 35 Concorrenti e raggiunse una velocità oraria di Km* 133 1(3 era montata esclusivamente con Cuscinetti n c h t e l e S a c h s. - pure Horch vinse 2 primi premi nelle corse su ghiaccio, ed anche a queste vittorie presero parte i Cuscinetti F i c h t e l e S a c h s. Rappresentante per l'italia con Deposito: ENEA ROSSI» Milano - Via Bramante, 29. R E D U C I N E o Il meraviglioso rimedio per cavalli zoppi fabbricato a DUBLINO - Irlanda. Depositi: H.Robert. «C. Il Reclutine guarisce i più disperati casi di tendini ingrossati, spavegni, ingrossamenti, soprossi, vesciconi, cappellotti, mollette, scarti, sforzi, zoppie alla spalla e qualunque distorsione. Il Reclutine non apporta alcun dolore, non lascia alcuna traccia, guarisce rassodando. Il Reclutine restringe qualunque ingrossamento, mentre potete fare lavorare ugualmente il cavallo in qualunque momento. Agenzia Oen.: ARM1N BERGER Vienna II, Kaiser Josefstrasse, 36. Milano, Via Oiulini, 7 Roma, Corso Umberto, Firenze, Via Tornabuonì, 17 Napoli, Via Vittoria, Giuseppe Lamma: Bologna, Via Saffi, 52. Centinaia di certificati dei piìi conosciuti e rinomati veterinari, maniscalchi, ufficiali delvesercito, proprietari di cavalli da corsa, negozianti di cavalli e proprietari di vetture. Libretto con spiegazioni a riohiesta. l'rezzo Iv. SO ri 1 vasetto. Società«ltaliana Molle ilcciaio Sede: Via Pisacane, 55 MILANO Prima Fabbrica Nazionale di Molle e Spirali in Acciaio temperato Molle aperte, chiuse e coniche di qualsiasi forma e dimensione per Aeroplani. Automobili. Moto. Biciclette. Motori. Pompe. Telai per Tessitura. Apparecchi Elettrici, Cinematografici e per qualsiasi ramo di industria. 3. V I G O & O I A Via Roma, 31 - TORINO - Entrata Via Cavour Unica casa specialista per articoli ed abbigliamenti sportivi. Premiata all'esposizione Internazionale di Torino Grande Premio. Diploma d'onore. Medaglia speciale del Ministero d'agr. Ind. e Comm. Jl recente e magnifico " Raid,, compiuto da SLAVOROSOFF con Monoplano Caproni, per la Qara MILANO-ROMA, è un nuovo trionfo per H Motore " G N O M E 8 0 H P Fabbrica Italiana Motori GNOME TORINO - 73, Strada di Venaria - TORINO GINNASTICA - ATLETICA GIUOCHI SPORTITI E DA SALA Xerce di prima qualità Novità Manubri! graduabili ROBUR.. a molla Tascabili L. 10 al palo a 1 molle 12 a 11 IMO Abbigliamenti pèr completi tarliti e ciclisti, MAGLIE-CALZE BERRETTI - SPORT Accessori per Automobili Prezzi miti featavoto yrawa.

4 X CACAO TAltfOriE. AtirCo e È un fatnro vincitore di Gare perchè asa il Cacao Talmone PCTROLE untiti Tesoro della Capigliatura in vendita ovunque. Fabbricante F. V/BERT L.IQXE (Franola). pai carnet dello Sportman Il premio Optional. Si è disputato domenica a Roma (Parioli) su un percorso di 1600 m. u Erano iscritti: Tramonto, di razza Volta ; Grace, di Tunner ; Guli, di sir Rholand ; Al, di sir Rholand; Rodomonte, di razza Besnate; Valencay, della scuderia Briatea; La Veuve, di Dall'Acqua; Vaglia, del marchese Corsini; Macherio, di Sarchielli; Seven Oaks, di Gallina; Lipadusa, del conte Della Gherardesca. Degli undici iscritti partono tutti meno La Veuve e Seven O ks. Arrivano: 1 Guli (55 1[2, Blackburn) ; 2 Rodomonte (54, Davis) ; 3 Tramonto (58, Jacobs). Vinto per una lunghezza e mezza; una testa dal 2 al 3. Tempo : minuti l'34". Dopo una buona partenza, il bel gruppo formato da nove cavalli si slancia a grande andatura, con Valencay in testa, che ha ai fianchi Vaglia e Guli. All'entrata in curva Valencay scompare. All'entrata in dirittura Guli si distende e distanzia nettamente gli altri. Il cavallo di sir Moretto, Pia, Anegana, D'der C. di Sorrivoli : Tancredi Barracco-Perfetti : Eraclio, Adriatico Chimelli-Da Zara: L'usignolo, Tito Livio Bernasconi De Cordova: Dum Dum, Tetella F. Tesio: Domenichina, Raffaello, Velasquez, Cesare da Sesto Marchese L. Corsini: Firenzuola, Barbiana A. Chantre: Valse, Rose, La Cicogna Conte G. Massei: Tancredi Frank Turner: li Falco, La Rondine G. Modigliani: Monferrato II - D. Philipson: Ten A. Dall'Aequa: Raggio, Senta, I-igleconte, Marionette, Erik L. Bertolini: Atala Cycle, I lington Razza Bugnotta : Fragranza, Cav. E. G -Bina : Servio Tullio, S. Sebastiano Cav. J. Rook : Monghidoro. Oxford contro Cambridge. Gli equipaggi universitari che disputeranno, il 13 marzo, il classico match hanno lasciato le rispettive sedi di Oxford e Cambridge per stabilirsi sul Tamigi ove completeranno il loro allenamento sul percorso stesso della gara. Oxford è dal giorno 5 a Heniey, mentre Cambridge l'ha preceduto di qualche giorno a Morlon, dopo un soggiorno ad Ely, dove percorreva ogni giorno dai 16 ai 17 chilometri. Flacone di prova contro L. 1,20 da spedirsi in francobolli italiani. REPETTATI ALFREDO TARGHE - MEDAGLIE - DIPLOMI NUOVI MODELLI F00T-BALL - GINN. - P0D1S. - C1GL. - BALLO, ecc. Chiedere Listino < Catalogo con cartolina doppia- TORINO - Via della Rocca, 45 - TORINO VALORE L. 10 PER SOLE L.2,95 Ditta fondata nel 1902, sempre imitata e mai eguagliata. Il vero orologio scappamento ancora in nichel, garantito 10 anni, lo riceverete solo dalla Ditta ORLANDO CELADA IVIIl_A.rMO Corso Vitt. Emanuele, 12-2 piano inviando vaglia di Lire 2,95. Affrettare le riobiento e diffidare dei concorrenti sleali. Esecuzione Superiore di MEDAGLIE - DISTINTIVI COPPE - TARGHE - DIPLOMI per Gare - Feste - Premiazioni - Concorsi - Esposizioni Domandate il Catalogo con cartolina doppia alla Ditta ROTA G. B. - ^ e «s Genova. Quii, di Sir Rholand (Blackburn), 1 arrivato nelv «Optional ^(m. MOO^L. M00). B M g i p p a N C l N A V E V A ^ S S S t t l L V E R O FANALE U S - A Q U I L A». O L l t»! CHE POHTA IMPRESSA N T r AMM MENTE DEPOSITATAX' _ LA PAROLA AQUILA8* FABBRICA rs SANTIHI-FIBRA»* Lampade e Proiettori HQOILHS,. ad Metilene, per miniere, gellerie, abitaelont» negoei, eoo. Un miuone e meeeo di peeei rondati in tutto il «ondo. Torino 1911 Oso Diplomi d'onoro ed non Medaglia d Pro «d l O C O ^ D A,, Acqua minerale purgativa libera il corpo I T A L I A N A allieta lo spirito tato, cito, jucunde FELICE BISLERI & C. - Milano. L'abbonamento alla " Stampa Sportiva,, tosta L. 5. Rholand appare già ormai con la corsa vinta, mentre dietro di lui Rodomonte e Tramonto lottano per il secondo posto. Gali finisce per vincere con una lunghezza e mezza, mentre Rodomonte sul palo può precedere Tramonto di una testa. Le corse a Torino. Premio Frejus Razza Volta : Turbnie, Rosignolo, Ragazzina, Garzoncello Scuderia Serlina : Regdaiine, Maestà, Extra D.,y Razza di Bennate : Atena, Brisùde, Paride, Prometeo, Serapide Sir Rholand : Albaro, Anegana, Aroldo Chumvi, Don Gabbiano, Magi, Moretto, Pia, Rasas, Dider Roverella di Sórrivoli : Tancredi, Argantino Barracco-Perfetti : Eraclio, Adriatico, Bardulo Bernasconi di Cordova: Dum Dmn, Tettila P Tesio: Velasquez, Nicoletta, Pisana Marchese L. Corsini: Firenzuola, Barbiana - Frank Turner: La Rondine Dino Philipson : Ten Conte G. Massei : Argatina, Tancredi A. Dall'Acqua: Raggio, Senta, Ingleconte, Marionette T Razza Bugnotta: Orco L. Bertolini : Takamini, Atala Cycle, Islington Cav. E. Gallina : San Sebastiano, Servio Tullio Cav. J Rook: Monghidoro à. Chantre : Valse Rise, La Cicogna. Permio Criterium Internazionale Rrzza Volta : Turbine, Rondone, Rosignolo, Ragazzina, leoncello Scuderia Serlina : Regda ine, Maestà, Extra D >y Razza di Besnate : Atena, Briseide, Paride, Prometeo, Serapide - S r Rholand : Rasas, Albaro, Aroldo, Magi, Chumvi, Don Gabbiano, I bleu-scuri (Oxford), terminato il periodo di allenamento preliminare inizieranno, in settimana, quello intenso, sul percorso, recandosi a Putney. Le uscite dei due equipaggi, che sono fatte giornalmente su un percorso di 6 o 7 chilometri, sono sempre seguite da numerosi roioingmen, vecchi vogatori universitari, che seguono con passione il lavoro dei loro successori. I due equipaggi sono definitivamente così composti :, Cambridge: G. A. Fischer - R. S. Shove - L. A. Pattinson - W. M. A-kwith - C. S. Claik - E. N. Showell Rogers - S. E. Svaun. Oxford: E. R. Burgess - C. L. Baillieu - R. P. Hankinson - R. K. Ward - A. H. M. Wedderburn - A F Wiggins - L. G. Wormald - E. D. Horsfall. NUOTATORI CHE EMIGRANO Ugo Besozzl al Brasile. L'America seduce! Dopo Amatore e Tiraboschi è la volta di un altro forte nuotatore che emigra: Ugo Basozzi, tre volte campione del «Verbano». Il valente rappresentante dello «Sport Club Italia». di Milano, è partito lunedì 24 da Genova per San Paulo del Brasile, ove lo attende una ben rimunerativa occupazione, che varrà a trattenerlo lontano da noi per qualche anno ancora. Giovanissimo, Ugo Besozzi si è affermato in REJNA ZANARDINI - UO - Via Solati,58 FARI e FANALI per Automobili RICHIESTA Col «otturo ohluoo.

5 i zionale dei 400 metri disputatasi in quello stesso giorno a Pallanza. Dotato di eccellenti mezzi fisici Ugo Besozzi pi edilige Power quale metodo di nuoto solito, una ower sul fianco destro vigorosa ed elegante ad un tempo. Il braccio sinistro molto arcuato: nella bracciata la mano cade a peso morto, il colpo di gambe energico ed uniforme rendono al metodo del Besozzi, come già a quello del maggior astro quale fu il nostro Mazzi, tutta quella efficacia che una buona ower può dare. In America il nostro campione non abbandonerà lo sport prediletto, anzi ha promesso di farci tenere al più presto sue nuove non appena sarà ritornato, quantunque in suolo lontano, alle bellezze ed alle emozioni delle prove natatorie. Ad Ugo Besozzi gli auguri della Stampa Sportiva, auguri sopratutto di un felice e prossimo ritorno fra noi. Lo attendono tutti gli appassionati del bellissimo sport dell'acqua! Nauplio. lungi e quindi riteniamo non sia pure distante il giorno della nostra com deta vittoria. Ma per l'amor di Dio esaminiamo e giudichiamo con nessun preconcetto. Proviamo, ficeiamo provare, ma non a priori pensiamo che l'apparecchio nostro non debba rispondere. Sono osservazioni che possiamo farle poiché abbiamo constatato come facilmente dai nostri aviatori militari si bandiscano certi apparecchi e se ne preferiscano altri. Mentre l'apparecchio alato italiano trionfa, altre invenzioni meccaniche vengono a completare la macchina per il volo di costruzione italiana. I motori Luct e Fiat stanno per esperimentarsi ufficialmente e non dubitiamo del loro successo. Il motore Luct è stato di questi giorni dalla Casa Borei di Parigi applicato ad un idrovolante iscritto al meeting di Monaco. Tutto ciò è nna nuova constatazione di quanto abbiamo più volte fatto rilevare al Ministro della Guerra. Sua Eccellenza il ministro Spingardi ha promesso di non pei mettere più gli acquisti all'estero LE CONQUISTE AEREE V i t t o ^ I ^ N O S T R A assai breve tempo nel campo natatorio italiano, ottenendo sempre ben meritati successi sportivi. Iniziata, si può dire, la carriera sportiva solo nel 1910, vinse in quell'anno il «Campionato dei Tre Laghi», e ad una settimana di distanza il u Campionato del Verbano», titolo che egli detiene facilmente da ben tre anni Sempre nello stesso anno concorrente alla Spezia nel «Cam donato Militare», il bravissimo nuotatore r<porta splendidamente il «Campionato del g. Esercito». Nel 1911 il Besozzi partecipa al «Camoionato di Lombardia» la tradizionale gara di fondo e si classifica ottimo secondo. Trionfa altresì nella gara per la Coppa Giro dei Castelli di Cannerò, ed è terzo nella internazionale «Giro delle isole Borromeo»» Stresa, accanto ai nostri migliori atleti. Nel 1912 il «Campione di Laveno...» riposa sugli allori degli anni precedenti, accontentandosi solo di riportare per la terza volta il «Campionato del Verbano», e classificandosi secondo nella nasi vorrà questa volta riconoscere che i nostri.reoplani volano? Nessun dubbio! Un monoplano ideato e costrutto in Italia, un apparecchio della Ditta Caproni, ha volato da Milano a Roma. E quello che ha maggior valore si è che la constatazione della bontà della macchina italiana è «tata affidata ad uno straniero. Fu infatti il russo Slavorosoif, che lasciando l'areodromo di Taliedo si accinse alla dura prova. Diciamo dura prova poiché da Milano a Roma per i Giovi e per il mare, le difficoltà non sono poche per chi oure come il Slavorosoif sia abile pilota. Superati i Giovi volando a quota alta l'apdarecchio ha funzionato a meraviglia e proseguendo nella marcia a grande velocità è giunto a Pisa in 2 ore e 50'. Si è arrestato per volontà del pilota stesso dopo avere sarà in coscienza a quella vista dichiarato convinto della vittoria nazionale. La Stampa Sportiva che sostenne una vera campagna in favore dell'industria nazionale aviatoria è ben lieta di constatare oggi i risultati di un simile raid. Da Tunisi a Roma, da Parigi a Roma, hanno volato macchine con ali straniere, da Milano a Roma ha volato superbamente il monoplano dalle ali nostre. Queste ali si ricercavano da un pezzo dalle nostre autorità militari. Ora esse si conoscono e speriamo che dopo un simile collaudo saranno dichiarate atte al serv.zio come quelle di costruzione s rumerà. Il Concorso per apparecchi italiani non è molto La partenza da Taliedo (Milano) dell' aviatore russo Slavorosoff, il quale ha compiuto il raid Milano Roma con monoplano italiano Caproni. Fot Arguì» - Milano). Uquanto lottato contro l'irruenza del temporale» breve fermata durante la quale si è potuta constare la bontà della macchina di costruzione oaz'onale. La macchina è quindi risalita in cielo lottando ancora contro un forte vento, il vento orribile della Campagna Romana, è giunta su l'orna. E' giunta come è partita, in ottime condi- 'oni fra l'ammirazione dei competenti tecnici. Sa volato sulla Capitale, è passata sul palazzo del Ministero della Guerra in segno di ossequio, 'ta chi al Ministero si occupa di areonautica ed ha osservato il passaggio del velivolo italiano si CICLISTI! Le migliori Macchine da turismo di MARCA MONDIALE L'aviatore russo Slavorosoff. (Fot. Argus - Milano).. e nel suo splendido discorso tenuto la scorsa settimana alia Camera ha dichiarato che non un soldo dei tre milioni raccolti per la flotta aerea andrà all'estero. Noi ci auguriamo che ogni promessa sia mantenuta e riteniamo che mantenendola non vi sarà rimorso di coscienza da parte di alcuno. L'Aereo Club d'italia deve d'altra parte affrontare il problema dell'industria nazionale, deve difenderlo, ed i suoi dirigenti non devono snbìre pressioni di alcuno. Deve l'aereo Club esercitare opera di controllo ma deve saper essere sovratutto indipendente, cosa che purtroppo non si è per l'addietro constatata. Ora alla testa vi è un onorevole, un borghesemilitare che meglio di ogni altro può comprendere la necessità dello sviluppo dell'industria nazionale e nel contempo valutare i bisogni dell'aviazione militare. Egli si è dimostrato alla Camera un fervente difensore dell'aviazione militare ed un apostolo dell'industria nazionale. Confidiamo quindi nell'on. Montù, il quale vorrà nella sua nuova alta carica, come in ogni altro campo, riportare il plauso del Paese, che reclama sovratutto una flotta aerea con ali no»tre. Al Caproni che ha ieri riportato una grande vittoria che onora l'italia nel campo industriale, ed a quanti BÌ accingono fidenti al prossimo cimento ufficiale, giunga gradito il nostro compiacimento, il nostro augurio di buoni italiani. GUSTAVO VERONA. L'abbonamento alla Stampa Sportiva montate Domandate Catàlogo alla: c o n gomme Sentati Arisima ts>. BIANCHI -Vai* Agazzi, ti Milano PIRELLI costa L. 5 all'anno.

6 I GIUOCHI DEL NORD Dedichiamo due pagine di questo odierno numero all'illustrazione delle importantissime gare svoltesi a Stoccolma e dintorni. Lo Stadium di Stoccolma, quella magnifica costruzione, già tanto nota agli sportmens di ogni n&zione, si presenta sotto un aspetto tutto nuovo. Una immensa lastra di ghiaccio copre tutto il prato, e lì, sotto gli occhi di migliaia di spettatori hanno luogo ogni sorta di esercizi che si possono eseguire sul ghiaccio : corse sul pattini di resistenza e velocita, corse di pattinaggio a vela, La donna di " sport La donna " chauffeur L'audace curiosità femminile s'infatuò rapidamente delia misteriosa meccanica. Fu necessario l'iniziarsi ai misteri dell'innesto e del cambiamento di velocità. Poi le piccole mani ardite, passando dai «volanti» al «volante» (con un gran V) vollero divertirsi anche colle direzioni più o meno irreversibles, con dei giri sapienti, colle evoluzioni graziose, e si glorificarono delle prime ampoures, che d'altronde sorpresero assai più di quello che esse non fecero soffrire! La donna chauffeur era nata, e consacrava con la sua approvazióne l'avvenire della grande industria automobilistica. L'esempio dato da qualstato riprodotto da tutti i giornali illustrati : le cronache mondane si sono occupate delle sue gesta, come le cronache sportive e le cronache dei tribunali, poiché assai ella predilige i processi e si difende contro i suoi avversari con energia più che virile. In breve, ella è una donna eccezionalissima, ciò clie gli psicologi pedantescamente chiamano «virago». Aggiungo che è bellissima, elegantissima, ricchissima; che ha la testa incorniciata drmagnifici capelli biondi; che la sua fortuna le\ permette le più impreviste fantasie ; che è vedova, del tutto indipendente, desiderata come {moglie dai discendenti delle più storiche famiglie di Francia. E' inutile Mire che ella è brava come l'uomo più bravo. La sua passione per lo sport è celebre, e l'ha spinta alle più pericolose avventure, davanti le quali avrebbero rinculato i rappresentanti del sesso forte. 4! gare ài]yachts sul ghiaccio, matclies di hockey, bandy, 'curling, gare di stile sui pattini. Ecco i risultati delle gare di pattinaggio: Corea di 500 metri : 1. 0/ Mathiesen in 45" e 8/10 ; 2. Saertherang in 46" 6/10. Corsa di 5000 metri : 1. Ippolitow in 8' 58" ; 2. Mathiesen in 9' 4" 9/10. Corsa di 1500 metri : 1. Mathiesen in 2' 29" e 2/10; 2. Ippolitow in 2' 30". ' Corsa di 10,000 metri: 1. Ippolitow in 19 12" e 4/10; 2. Mathiesen ira 19'22" 2/10. Ecco i risultati delle altre gare : Il premio del campionato Internazionale d'arte per signore fu vinto dalla signorina De Meray, ungherese ; la signora Johnson, inglese, fu seconda o la signorina Eva Novin, svedese, terza. Il Campionato Internazionale d'arte per uomini la ottenuto dal signor Goesta Sandahl, svedese: secondo fu il signor Rooth, pure svedese, e'terzo l'inglese signor Cumming. Nel salto di ski, il signor Tinar Olsson, svedese, riuscì vincitore con un salto di 40 metri. che innovatrice venne rapidamente seguito. Senza parlar delle intrepide amazzoni che si impegnarono nelle grandi prove e che mantennero il loro impegno conducendo sino alla mèta poderosi vei-_ coli, non è raro l'incontrare nei nostri viali delle graziose figurine conducenti con destrezza deliziose vetturette dai colori vivaci. Ciò che donna vuole, Dio vuole! Gli inventori, i costruttori, i governanti, i mariti, anch'essi lo vogliono. Anche l'ingegnere del Genio Civile, il solo dispensatore del «Sesamo» ovvero «Permesso di circolazione», non saprebbe nemmeno opporvisi, complicando l'esame della candidata chauffeuse. Se dunque l'automobile ed il bel sesso vivono in buona armonia, è ozioso ricercare chi abbia fatto la conquista dell'altro ; la causa è esaurita, conchiusa con un decreto favorevole ai due partiti. Madame tìu Gast. In Francia è nota per le sue peculiari qualità non che per le sue eccentricità : il suo ritratto è Madame du Gast, sempre sorridente, sempre elegante, sempre pronta a rispondere ai giorna listi e ad accogliere i fotografi, si vede in tutti i contemporanei tornei automobilistici. Ella ha partecipato alle più ardite corse di velocità. E se finora non è stata disgraziata, la colpa non e sua. La sua famosa avventura nel Mediterraneo nel suo canotto-automobile, Camille, la fece nota al pub blico italiano. In verità, spesso ella non sembra caritatevole e generosa con i concorrenti e i nemici : poi che ella non è meditativa ; ma reca in ogni cosa uno spirito temerario ed ecces sivo; ecco i difetti delle anime vive e ardenti. Così ella è chiamata la «Bradamante dell'automobilismo». Come lei, Bradamante non perdo nava ai suoi nemici. Ma nonlbisognerebbe credere che la casa Fiat sia stata la sola a provocare le sue ire. Tutti coloro che sono stati in lotta con lei han potuto misurare il suo spirito impaziente. Anni or sono ella ebbe un processo con suo muz V { 2 M M CICLI M MILANO ( J ^ J W OFF. U.oil &C. V7IA P. PAOLI 4 PNEUS PIRELLI PIAZZA A.DORIA

7 fratello, a cagionerai un testarne^ ^^^^^^^^^^^^^^^^^^^^^^^ amenza, con tanta energia, che il A' \jj8x i^flfftt 1 giudice rimase meravigliato. Poi, j «f K f^hbtl l'avvocato, alla fine dell'udienza, * ^^^ ~. v*^''. Jì ramanzina dalla stessa du Gast. una g^^t,'v^^brhbisléé ij^^bb^^^^^^^^fck Ah! mi minacciate di andar s^^^^^kb^k gridò la du Gast eh- ^^T ' Tutto sommato, non è cattiva: ^H aon odia : ha una vivacità di ca- jw V rattere. I suoi amici ne dicono Jm gran bene: dicono, anche, che le i^ìjb eccentricità della sua vita esteriore "W sono le conseguenze della sua bravura e delle sue passioni per : gli sports arditi. Ed è anche malata come A Stoccolma si è disputato il Campionato mondiale di pattina molte donne contemporanee austriaci (a sinistra). Le Sig.na Ohrista von Szabo e Horwitz di del male della pubblicità, un bisogno frenetico che da qualche anno contagia cercano la fama all'arte o alla letteratura. Vi sono tutte le donne d'europa e d'america. a Parigi, a Londra, in America, migliaia e mi- Mai, infatti, nella storia, le donne della buona gliaia di donne ricche e alto locate, le quali società han fatto tinto parlare di loro, come fanno muoiono di desiderio d'esser chiamate : «la più le donne d'oggi. E questa passione della gloria grande poetessa del secolo». o della réclame è tale che le migliori donne cer- Madame du Gast, evidentemente, è contagiata cano avidamente la pubblicità, assai dolenti di di questo male. Ma ella ha il privilegio d'aver dover restare oscure. La maggior parte di esse scelto un mezzo poco banale, poco comune, Ira rio per coppie, che venne vinto dalla Sig.na Engelmann e Mejstrik, Vienna terzi classificati (a destra). le donne, per ottenere la gloria. Rivaleggiare di forza, di arditezza, di temerità e di coraggio con i più intrepidi uomini ; e il riuscirvi è, in fatto, nell'attuale periodo di frenesia che acceca tutte le donne del mondo, una vivace originalità: e, anche, una scusa per la frenesia. «Henriette. Gli sports ii,vernali nei dintorni di Stoocoln a. Ui.a corsa con i pattini e con le vele (specie dì cervi volanti) applicate sul dorso dei concorrenti. SONO PNEUMATICI MIGLIORI

8 Durante il match Torino-Internazionale. Trionferà il foot-ballitiliaso? Noi fummo inesorabilmente battuti dalla squadra austriaca a Genova, come, diciamo pure disgraziatamente, lo fummo dalla squadra francese a Parigi. Ebbene, quasi tutti i nostri giornali furono allora abbastanza benigni nel criticare i giuocatori stessi e tutti coloro che indirettamente sentirono la responsabilità per le subite sconfitte. Occorre per tempo prepararci ai prossimi incontri internazionali e trovar il modo di migliorare tutti i nostri giuocatori, e quel che più vale il nostro undici nazionale. Non conosciamo ancora le date dei prossimi incontri colle squadre nazionali del Belgio e della Svezia, ma formulando, una domanda, ci viene naturalmente di pensare: abbiamo o possiamo noi avere una seria probabilità di trionfare sui campioni del Nord ì Sarà molto difficile! E' questa una mia pura e semplice opinione personale che va confermandosi di giorno in giorno. Senza dubitare in alcun modo, potremo avere il nostro giorno di fortuna; forse potremo UD (Fot. Ubertalli e Morsolin - Torino). giorno trionfare e vincere queste squadre straniere che fino ad oggi non ci fecero gustare che delle sconfitte, qualcuna troppo amara, ma per ora questa giornata di vittoria sembra ancor lungi. La costituzione di un 'équipe nazionale, dovrebbe essere fatta con intendimenti più proprii e più seri, e la scelta dei singoli campioni dovrebbe per parte della F. I. G. 0. avvenire con criteri completamente spassionati e privi di tutte quelle vecchie tradizioni, che avevano per iscopo di favorire un giuocatore piuttosto che un alno che forse era di maggior valore. Disgraziatamente si sono accertati moltissimi errori nella composizione della squadra nazionale, per cui se si dovesse persistere in questi fallosi sistemi, sarebbe un vero guaio per l'avvenire del foot-ball italiano. Chi pi esiede al nostro massimo Ente foot-ballistico deve allevare questa gioventù, facendole notare tutti gli errori commessi e dimostrando che col lavoro costante possiamo anche noi trionfare sugli stranieri, poiché a noi non fa dife.to né la forza, né il coraggio, né la vivacità. Per raggiungere questo scopo, occorre una preparazione abbastanza lunga e continua, poiché se qualche piccolo progresso ho notato nel campo del nostro sport e se questa constatazione torna tutta ad onore di quelle persone che dello stesso sport conoscono ed apprezzano con serietà e giustizia i più remoti meandri e con la passione guidano benignamente i nostri giovani campioni, fa duopo assolutamente di non perdere il retto cammino, incitando, anzi, e facendo continuamente scuola ai nostri atleti per far loro conoscere lo scopo precipuo delle grandi competizioni internazionali.. Troppo presto i colleghi usano con elogi rilevare le abilità dei nostri singoli foot ballers. E credete voi forse che elogiando oggi le singole abilità personali dei nostri giovani giuocatori si potrà ottenere quella coesione che a noi manca sopratutto, e che si verifica giornalmente nella quasi totalità delle nostre squadre italiane, e della quale dette ultimamente prova la nostra squadra nazionale? No: io rispondo; poiché i risultati odierni provano continuamente delle inversioni di forma, in moltissimi dei nostri migliori giuocatori. Sono la sola vivacità ed il solo brio che caratterizzano la nostra gioventù sportiva: ma peccato che in contrapposto a queste qualità manchi quell'assieme e quella coesione che nel caso attuale si potrebbe definire : la meccanica del giuoco. Quando questo assieme di qualità indispensabili sarà penetrato interamente nella nostra gioventù allora il nostro giuoco subirà una trasformazione e la metamorfosi ci farà splendere in tutta la sua luce quello che i campioni d'oltre Manica chiamano : game sport scientific. Il giuocatore Grani, del Genoa, contro cui è stalo sporto reclamo dal F. C. Internazionale. E la scienza sarà allora quella che darà il tono a queste competizioni sportrve, alle quali sovente ci tocca oggi di assistere constatando come nessuno sia ancora stato capace di trasformare la classe di questa moltitudine di giuocatori. E mentre in parecchi degli altri sports e, specialmente, in quelli dove lo svolgimento della azione viene esercitata individualmente, vediamo la continuità ed il progresso della scienza, tutto ciò non si verifica nell'azione collettiva, dei footballers, alla quale manca sovratutto la disciplina. Riassumendo, mi viene, quindi, dato di domandare se da noi italiani che nello sport abbiamo già dimostrato al mondo intero la forza del[a nostra razza non si potrà ottenere la vittoria dell'azione collettiva nel giuoco del calcio, poiché l'entusiasmo della folla domanda con insistenza il trionfo che cancelli quelle sconfitte che ancora oggi fanno nodo alla gola.. Per conto mio perseverandosi negli attuali sistemi di preparazione ne dubito fortemente, ma se l'incontro col Belgio e colla Svezia potesse segnare un'èra nuova di vittoria salò contento di averne dubitato. Giuseppe Taretto. I risultati dei matches di domenica scorsa. La squadra dell'internazionale. (Fot. Ubertalli e Morsolin - Torino). serve), 4-2. Venezia. Vicenza b. Hellas, 2-1. Milano. Milan b. Libertas, 1-0. Torino. Internazionale b. Torino, 4-2. Genova. Genoa b. Novara, 2-0. Livorno. Lazio b. Virtus Juventusque, 3-1. Torino. Juventus (riserve) b. Torino (ri- AUTOMOBILISTI t Occorre proviate la grande marca di pueumatid P R Ò V O D N I K (Collimi)) H S B S ^ JPJKO VODNTK - Società Anonima Russo Francese (C»piUI. 55 Bilioni) - MILANO - Via F. Belletti, TORINO - Via Moutevecchio, 17.

9 Un match di anziani a Genova. A sinistra : La squadra anziani con Geo Davidson portiere. A destra : Geo Davidson dal biciclo al foot-ball. (Fot. Guarnieri - Genova). Genova. Rabattino b. Italia, 4-2. Id. Genova III b. Forti e Veloci, 2-1. Id. A. Doria III b. Trionfo Lig., 9-1. Id. Superba b. Fiorente Sport, 2-0. Milano. Pro Milano I b. Olona I, 2-0. Id. Pro Milano (mista) b. Locati I, 6-0. Id. Pro Milano II b. Aquila II, 2-0. Id. Robur F. C. b. Aurora I, 4-1. Palermo. Palermo F. C. b. Messina, 9 0. Napoli. Naples b. Internazionale, 6-0. Firenze. Itala (di Firenze) b. Prato, 10. Id. Libertas b. Lucca, 4-1. Milano. Ausonia b. Luino, 8-0. Id. Nazionale e Lambro, 0-0. Id. Juventus Italia b. Unitas, 4-1. Como. Savoia b. Como, 3-0. istruzione, le sezioni del Corpo V. C. A. rivolgono alla gioventù italiana, deve essere raccolto da quanti alla bicicletta chiedono la sana voluttà del turismo ed alla patria vogliono offrirla, convertita in utile servigio e in devota prova d'affetto e di italianità. Lo sport per la patria, ecco la formula in cui si compendia la finalità dei V. C. A. e il motto della bandiera, attorno a cui oggi entusiasticamente si aduna e domani è pronta a italianamente combattere la gioventù italiana. Cecalf. Lo sport per la Patria La nobile e geniale idea di portare alla difesa nazionale il contributo della moderna e multiforme attività sportiva, è stato accolta dalla gioventù italiana con quello slancio patriottico e quell'intelligente comprensione delle belle ed utili iniziative, che costituisce uno dei patrimoni preziosi delle sue tradizioni. E' così che oggi il Corpo nazionale dei volontari ciclisti e automobilisti, che queste giovani energie va raccogliendo e reggimentando, può dirsi già forte ed utilissimo ausilio dell'esercito regolare, prospera e rigogliosa istituzione militare, la cui importanza fu riconosciuta dal Ministero della guerra che ai suoi membri ha concesso uguali facilitazioni e benefici. Infatti, al volontario che abbia ottenuto l'idoneità in due corsi di istruzione successivi, è concesso il diploma di idoneità militare, che autorizza i volontari ciclisti ed automobilisti appartenenti alla prima categoria, o chiamati alle armi per compiere la ferma di leva, di ritardare da due a tre mesi la presentazione alle armi. Tali volontari potranno, anzi, essere ammessi direttamente al corso allievi caporali, per essere promossi a tale grado a compimento del terzo mese di servizio. Inoltre, i volontari ciclisti avranno preferenza sugli altri iscritti di leva, per essere destinati ai reparti dell'esercito e ammessi al corso allievi sergenti, e quelli eccedenti il fabbisogno dei reparti ciclisti e i richiamati sotto le armi saranno possibilmente impiegati nel servizio ciclistico presso i Corpi. Le condizioni di ammissione al Corpo, come volontari ciclisti o motociclisti, permettono a quasi tutti i nostri giovani di entrare a farne parte. Basta essere nato da almeno sedici anni sotto il bel cielo d'italia, essere saldo di membra e di cuore, avere la fortuna, oramai comune, di possedere una bicicletta, o quella più rara, di avere una motocicletta. Nessuna tassa d'iscrizione, perchè non si paga per servire la patria : un solo economico copricapo distingue i soldati per elezione. L'appello che all'aprirsi del nuovo corso di L'incontro amichevole a Genova fra i rossi e bteu. Il Genoa ha battuto il Milan Club con due goals a zero. In alto: La squadra del Genoa Club. In basso: Un corner. (Fot. Guarnieri - Genova). d.wolpck è la più grande marca di pneumatici per bicicletta! Essa ha vinto nel 1912 tutte le più importanti Corse su strada, e tutti i grandi astri del ciclismo la preferiscono sempre... n.. L'ultima sua clamorosa Vittoria fu registrata nella Corsa, Sei Giorni di Parigi, dove vinse il 1 ed il 3 posto di Classifica Generale. ^ ^ N o n occorre adunque raccomandarla. Rappresentante Generale per l'italia: R I C C A R D O CII13XTK 15.XS - Mllfiiro» Via Tasso, 9.

10 É W ' - ' l v 'f ' - CT.': # # il,.-- >,. -". - - i, ' fa tm&mmm vie diverse, dopo molte ore di strada, una ventina di cani ed una quarantina di poliziotti si trovarono insieme attorno ad una piccola casa colonica sull'elba. In questa casa fu trovato 1 assassino che confessò il suo delitto. * * * I trionfi dell'elettricità.. Attualmente trovansi in servizio in America vetture elettriche; e la proporzione èra continuo aumento tanto da lasciar pensare che tra breve esse raggiungeranno il numero di 45.0UU, la metà del numero totale degli automobili in servizio in Francia.,, All'esposizione di Boston, riservata alle vetture elettriche, dieci Compagnie parteciparono rappresentando un capitale di 2 miliardi e 500 milioni. È bensì vero che la carica degli accumulatori, che costava un franco al Kilowatt-ora, non costa attualmente più di 20 centesimi, ma questo gran movimento predice a breve distanza il trionfo sicuro della vettura elettrica.» * * Crovdon, uno dei sobborghi popolatissimi di Londra, trovasi sulla strada di Brighton, tanto frequentata dagli automobilisti. Il detto sobborgo era un po' inquieto per ì pericoli cui andavano incontro i bambini per il grande traffico, ed allora, contrariamente a quanto avrebbero fatto la maggior parte dei comuni di nostra conoscenza, il Consiglio del piccolo Comune ha stabilito di raccogliere ogni sforzo per la costruzione di una strada per i soli automobilisti, e che verrà a costare circa un milione e mezzo. * * A Columbus, Ohio (Repubblica nord americana), è morto un cane il cui corpo venne imbalsamato, deposto sopra cuscini di seta e chiuso in un fe-' ì*" ^^«^^tojjghés StfV8? In attesa del Concorso Epico di Verona. - Un bel salto (m. 1,56) del piccolo FMtortoo anni 12, figlio del Marchese dei Principi Centurione. (*<" «uarmeri - Genova;. LO SPORT IN GIRO L'Accademia internazionale degli autori, maestri e professori di ballo, preoccupata per le innovazioni giunte specialmente da oltre Atlantico, ha bandito da Parigi un referendum sulle danze che conviene ammettere e quelle che occorre respingere con tutte le forze. Su 3021 professori interpellati 2767 risposero dichiarando ortodosso il boston americano a tre tempi, il valzer, il two steps a 6/8, il triplo boston mondano a tre tempi lenti, la sherlockinette a 2/4, il passo degli aviatori, il doppio boston, la polka, la mazuika, la scottish, il passo a quattro, la berlttca, il passo dei pattinatori e sei varietà di quadriglie. Ma mentre le quattro prime danze ottennero 2o30 voti, le ultime non ne ottennero che in sostanza è il fallimento della quadriglia e in ispecie dei lancieri. Con voto quasi unanime l'assemblea pose all'indice tutte le danze prive di correttezza e tendenti ormai alla epilessia più che alla grazia, come il tango e il passo dell'orso, che riassumono da soli il modernismo coreografico americano. Le danze preferite risultarono : il passo Francesco I, la gavotta, il minuetto e la pavana. Amburgo ogni anno organizza una mostra dei cani poliziotti in Germania. Anche la mostra deh l'anno scorso ha visto riuniti ad Amburgo cani che si sono fatti una celebrità autentica da molti anni, e cani che spsono rivelati in questi ultimi anni. Le gare, allegali i concorrenti hanno partecipato, sono state assai complicate. Essendo stato proprio nei giorni scorsi assassinato ad Altona, in circostanze misteriose, un operaio polacco, la polizia amburghese, non essendosi potuto in otto giorni trovare l'autore dell'assassinio, ha creduto bene di lanciare tutti i cani poliziotti, partecipanti al Congresso, alla ricerca del delinquente. I cinquanta cani più celebri della Germania furono condotti a fiutare il cadavere del povero assassinato e ad osservare le impronti lasciate sul luogo del truce delitto dall'assassino; poi furono lanciati alla ricerca del delinquente. L'esperimento è riuscito perfettamente e per $ I «mbbts della stagio

11 retro di argento mentre attorno alla salma esposta nella sala d'nno dei maggiori alberghi sfilavano i visitatori compnnti. Quel cane, detto Tige, tre anni fa, durante un tragico incendio manifestatosi in quell'albergo, da solo aveva contribuito al salvataggio di parecchie persone recandosi a raspare e ad abbaiare furiosamente alle porte delle camere dei forestieri finché si fossero svegliati. Fin dall'epoca dell'incendio a favore del cane era stato aperto un libretto presso una banca con un fondo di 800 dollari (4000 lire) offerti dalla sua padrona e da altri. Inoltre il bravo Tige era un ottimo distruttore di topi ed ognuno che ne ammazzava riceveva 50 centesimi che gli erano aggiunti sul libretto. Ha lasciato in tal modo una buona eredità, ma nessun testamento... La lotta ferve fra gli eredi... Mentre il cavallo da corsa fa da 16 a 19 metri al secondo, i levrieri inglesi ne percorrono da 20 a 23; i setters e i pointers son capaci di 35 Km. all'ora per due o tre ore di seguito. E' perciò che gli inglesi hanno istituito delle eorse di cani. Sono di varie specie, singolarissima è quella dei Bloodhounds e dei cani di sangue, cani cioè di puro sangue cacciatore - basate sul finissimo olfatto di questi e per il quale sono atti a seguire ogni traccia verso cui vendono lanciati. Un uomo buon camminatore parte per un determinato punto e gira la campagna attraversando boschi, corsi d'acqua, dirupi... Scorso un tempo stabilito, la muta viene sguinzagliata alla ricerca dell'uomo, seguita dai cavallieri al galoppo. "Vince chi seguendo giusta la traccia giunge primo alla mèta. Venne istituito dal 1836 anche un derby, il Waterloo Coup, con lire di premi. Si ricorda il cane Monarch che in nove minuti percorse 11 Km., e quel Greyhound che segui e raggiunse il treno diretto su cui era il suo padrone. Una corsa di cani spe- L ', ~~ Sèi* r ^ - :--:;-.'.';«. ;.Sì»-.::. - I % VÈ ' ite WKS3&: JÈLugmA^xjgJSm. In attesa del Concorso Ippico di Verona. Un magnifico salto del sig. Scerna (m. 1,80). (Fot. Guarnieri - Genova). cialissima è quella istituita nel 1908 dai minatoli dell'alaska sul percorso tra Nome e Candle, per 412 miglia. Partono ogni 50 minuti da Nomo equipaggi di nove cani, guidati da un corridore su slitta, e spesso i concorrenti devono lottare con tormente fierissime. In esse si rese celebre l'equipaggio del corridore Scotty, che nel 1909 copi! il percorso in 82 ore e 2 minnti. Le ragazze nord-americane, che godono di una libertà ritenuta financo eccessiva, cominciano a sentire una reazione salutare contro l'ostentazione della civetteria, tantoché a New KesiDghon s'è finito col fondare un Antiflirting Club per opera di sessanta fra le ragazze della migliore società. Nel locale scelto per le loro riunioni, le stauzo hanno tutta l'attrattiva delle case private. Tra l'altro si è già disposto per l'impianto di una palestra ginnastica fornita di tutti gli strumenti adatti per gli esercizi femminili, essendo riconosciuto che l'organismo, affaticato da questa palestra, allontana le cattive inclinazioni. Scopo di questa organizzazione, ha detto la presidentessa miss Haffìeld, è quello di allontanare ogni incentivo nelle ragazze a civettare scioccamente coi giovinotti. Scioccamente! ma la ginnastica rinforza, e quando si è forti... "i c a c c i a alla *** Da New lork : Il dipartimento della guerra degli Stati Uniti sta cercando di fornire l'armata di areoplani che sarebbero invisibili a 300 metri. Degli esperimenti sono stati fatti con un nuovo prodotto semitrasparente composto in parte di celluloide, e che sarebbe impiegato per la costruzione delle ali e dello chassis. Da Budapest : Il Budapester-Tagliati pubblica che il luogotenente Taussig ha presentato alla scuola dei piloti di Wiener-Neustadt un nuovo monoplano del quale egli è inventore. Questo apparecchio possederebbe delle ali confezionate con una materia che ha l'apparenza e la trasparenza del vetro. Questa volta gli americani sono giunti, se non secondi, almeno testa a testa. Pierre.

12 La squadra dell' Unitas F. C. di Milano I (Fot. A. Turati - Milano) La eliminatoria per la Cup 1913 a mezzi sono svaniti ed esauriti; il bei gioco di sinistra si affiochisce a poco a poco. La partita quindi perde di interesse ; i robsi si mettono tutti sulle difensive ma non per questo Bonanno, Turner, Schiavo e nuovamente Tarner segnano altri quattro goals a loro favore. L'arbitro fischia annunziando finita la partita con 7 goals a favore del Palermo contro zero per l'esperia. Le squadre erano così composte : Palermo F. B. C. (rosa-nero): Ribolla, Colombo, Cimino. Siracusa, Bonanno, Hawthome, Wood, Schiavo, Campanella, Morra, Turner. Esperia F. B. 0. (rossi) : Valenti, Sacco Mugliocco, D'Agostino Morvilìo, Buccheri, Ghilardi Bertacchi, Mattina, Cicero, Basile. A domenica col Messina F. 0. Guido Masi. Ma non tutti sono tanto fortunati da ricavar di che vivere solo dai proventi del dilettantismo. La maggioranza deve accontentarsi di arrotondare, solo, il proprio piccolo budget d'impiegatuccio o d'operaio con quel tanto che elargisce di sotto mano il club sportivo, la ditta di cicli o di gomme, l'impresario o il mecenate. Il gran segreto, a questo mondo birbone, consiste nell'imbrogliare il prossimo con garbo. E, in questo genere d'imbrogliatura, i professionisti del dilettantismo ci riescono ch'è una maraviglia. Tutti sanno che essi pigliano quattrini per ogni stilla di sudore; ogni tanto, qualche giornalista più rompiscatole degli altri scaglia i saoi fulmini contro la vergognosa commeda; talvolta ma molto raramente qualche Federazione ci mette il naso... Ma tutto finisce lì. Molto rumore per nulla. A poco a poco si ritorna allo statu quo. E i dilettanti possono continuare a far ballare in fondo alle saccoccie i quattrini guadagnati e, incontrandosi per via, abbozzare il famoso sorriso degli Auguri. Epurare l'ambiente dilettantistico! ecco nna frase che ricorre spesso nei crocchi cogitabondi degli sportsmen onesti e di buon senso. Ma a quest'ora bisogna riconoscere che, dopo tanti anni di tentativi d'epurazione, l'ambiente ha avuto la bella costanza di restar quello di prima. Anzi, a dir vero, è diventato peggio. L'ultimo congiesso ciclistico a Padova, per esempio, voleva andare a fondo della questione. Certi congressisti, più feroci _degli altri, proponevano un La pioggia continua ha ridotta la bella pelouse di via Notarbartolo in uno stato veramente pietoso per i giuocatori. Ciò nondimeno la bella squadra dell'esperia F. 0. ha saputo bene difendersi dagli assalti impetuosi dei Palermo F. B. 0. Alle 3,20 l'arbitro Woodrow del Palermo fischia e subito l'esperia scende rapidamente verso il Palermo mettendo più di una volta in rischio il bravo Ribolla. Ma ben presto i rosa-nero hanno il sopravvento e Campanella con una rapida corsa riesce ad infliggere il primo goal, mentre Valente cerca la palla fuori della porta. Turner b9n presto si fa sentire e approfittando di un momento in cui il portiere era lontano dal suo posto col suo abile giuoco, come sempre, fa entrare la palla nuovamente in goal. Questi due goal improvvisi producono un effetto scoraggiante sui troppo giovani giocatori, e di questo appunto approfitta Turner per entrare lui e la palla in goal. s*r* La brava squadra troppo ha lottato; tutti i suoi La squadra della Lazio che ha battuto domenica scorsa a Livorno la Virtus di Livorno con 3 goals a 1. (Fot. L. Batoni - Livorno). e allegrie dello*! sport 11 dilettante di professione (Dopo il Congresso di Padova). P Questo mestiere sui generis è più lucroso di quel che non si creda. Conosco alcuni professionisti dello sport che a mala pena sbarcano il lunario, e alle volte sono costretti ad esercitarsi al salto della colazione ; conosco invece vari dilettanti che fanno la bella vita per sei giorni alla settimana e lavorano solo alla domenica. Il lavoro consiste nel pedalare, nel calciare, o nel dedicarsi ad altri esercizi atletici i quali accoppiano l'utile al dilettevole. Che bella vita! Faticar poco, divertirsi assai... e in tasca sempre aver qualche doblone! Gran frutto della mia riputazione... diceva quel mattacchione del figaro di Siviglia. Altrettanto possono canterellare i dilettanti di professione; ma sottovoce, fra i denti, perchè certe cose bisogna saperle fare con garbo, senza dar nulla a vedere. La forte squadra Hellas di Verona. (Fot. Fantato - Verona). rimedio eroico : quello di abolire addirittura la classe dei dilettanti, disperderla, dissolverla, cancellarla dal mondo sportivo. Una specie di disinfezione al sublimato dell'ambiente ciclistico. Il rimedio mi pare Bimile a quello usato da certi dentisti che, per levarti un dente, ti strappano addirittura mezza mascella. Ebbene : dopo tanta ferocia di propositi, il dilettantismo impuro è scampato alla tempesta padovana. Anzi, ha fatto un buon passo innanzi : nel meridionale, i dilettanti sono autorizzati a correre coi professionisti. Una volta in corsa, distinguere i puri dagli impuri sarà un affar serio, attraverso la sottil trama dei trucchi e delle combines fra le squadre. Ma il polverone, compiacente, coprirà tutte queste piccole miserie con un fìtto velo imperscrutabile. Coloro che si ostinano a strillare contro i falsi dilettanti, devono far l'effetto dei cani che abbaiano alla luna. Il mondo sportivo vuole un siffatto dilettantismo: esso lo ba creato, lo ha cresciuto ai suoi scopi, ed ora naturalmente difende la sua creatura con tutte le forze, contro le insidie e i pericoli. Di fronte all'impotenza delle campagne giornalistiche ed ai risultati negativi delle battaglie alle assemblee federali; poiché ogni anno che passa infittisce, in ogni sport, le schiere dei dilettanti da burla, è d'uopo convincersi che Modelli Europei La più grande fabbrica del mondo. H T U D E B A K E H F l a n d e r s di L o n d r a Tipo A HP (87x 130), Torpedo di lusso 5 posti ed accessori d'uso , Tipo B HP (105 X130) 6-7 posti di gran lusso. Tipo C HP, 6 cilindri, Torpedo e Limousine. Motori Monobloc a lunga corsa, Valvole racchiuse, Magneto BOSCH, Pneus MICHELIN, raffreddamento a pompa, lubrificazione forzata, ecc. Agenzia Gen. per l'italia: *. F U M M O - Via XX Settembre, 12 - Genova. - Per Torino: Ing. B. BOVI - Corpo Oporto, Zi.

13 la maggior vergogna dello sport non potrà essere, per ora, castigata. Anzi, forse non lo sarà mai. Esaminiamo un poco il problema. Il dilettante che vnol guadagnare danaro non può immunemente battere di porta in porta, finché trovi un club che lo scritturi. Sarebbe un ingenuo, se non andasse a colpo sicuro, dopo essersi preparato il terreno e dopo aver studiata la situazione. Rimangono ancora, per fortuna, varie Società che non vogliono saperne di larvato professionismo. In queste, il falso dilettante ha nulla da guadagnare. Col crescere della piopria fama, il dilettante sente ch'è divenuto indispensabile alla sua Società; sa di essere circondato da un'ammirazione che non esito a dir morbosa da parte dei consoci; s'accorge che i dirigenti sono in mano sua, impotenti ormai a far sentire su di lui, celebre campione, la loro autorità. Ecco giunto il momento psicologico per bussare a quattrini. E il club paga, novantanove volte su cente. E non paga malvolontieri. Anzi, squattrinandosi per quel dilettante che s'è reso ormai indispensabile alla fortuna ed alla gloria del club, questo sa di essersi garantito da una eventuale defezione, che sarebbe la rovina sociale. Non si tratta poi che di continuare ad aumentare la paga, per non correre il pericolo di vedersi tolto quel socio da un club rivale, disposto a comprarlo a un tanto al chilo. Certi clubs ammettono dunque il professionismo nel dilettantismo. Come volete che essi non organizzino la congiura del silenzio? I rappresentanti di quelle Società fanno sempre parte della Federazione; ne formano spesso la maggioranza. Come volete che essi non soffochino le strida degli idealisti che non vogliono dilettanti impuri, essi che sanno di averne bisogno? Al periodo di costituzione del Comitato e di preparazione, segue ora quello dell'organizzazione, a) quale il Comitato esecutivo attende con ammirevole energia. Non è ancora trascorso un mese da che il Comitato Generale ha bandita la Mostra, e già sono in distribuzione i programmi, già si ergono maestosi ed imponenti le antenne e le travature che costituiscono l'ossatura dei maestosi fabbricati progettati. Gl'incoraggiamenti e adesioni che da tutta Italia L'allevamento umano! Il dottor Scliulz si propone di fare dell'allevamento umano per realizzare il prototipo dell'uomo perfetto. L'originale medico riunisce in una sua fattoria dei ragazzi orfani, di ogni nazionalità e di ogni colore. I bambini sono dapprima sottoposti ad un regime alimentare dei più seri, poi ad una educazione fisica, morale ed intellettuale, il cui programma è stato elaborato con la più Bisogna proprio dire che c'è un santo per i dilettanti di professione. Il pericolo della smascheratura è ridotto ai minimi termini. Tutti sanno ch'essi traggono illeciti pioventi dallo sport, ma quasi nessuno ha le prove e le testimonianze necessarie per smascherarli. I falsi dilettanti disgraziatamente non hanno un contratto scritto, su carta da bollo, che si possa facilmente esaminare. Il loro reato sportivo si compie nell'ombra. Una Federazione che volesse andare in fondo alla questione dovrebbe indagare, come un poliziotto,-sulla vita privata dei dilettanti. Un'inchiesta d fflcile e antipatica, che offre i suoi lati al ridicolo. Confessiamo la nostra impotenza. Conveniamo che, come n^lla vita d'ogni giorno ci imbattiamo negli imbroglioni che sanno abilmente schivare il Codice, così nella vita sportiva i turlupinatori dei regolamenti se la spassano, impaniti e riveriti. Il falso dilettantismo va avvelenando il vero dilettantismo. Il cattivo esempio crea i seguaci. L'impotenza nei reggitori dello sport a punire lo scandalo disgusta molti giovani che spesso si disanimano o si ritirano addirittura dall'agone sportivo. Per ora, non ci resta che sperare. Quel poco che si fa, inacerbendo i regolamenti che governano la gaia vita sportiva, ha il gran merito di recar qualche fastidio ai pseudo dilettanti. Il fastidio del dover scervellarsi a trovare un altro ingegnoso ripiego per farla in barba ai draconiani reggitori dello sport. Scacciati dalla porta, i cosidetti dilettantfsapranno sempre rientrare dalla finestra. Per ora, non ci resta che un conforto. Tra tanti gonzi che pullulano nel mondo sportivo, a noi almeno certe cobe non le dànno a bere. Credetelo: è una gran bella consolazione, quando su qualche campo sportivo si trova uno di... quei dilettanti circondato da una fitta schiera di adoratori a bocca aperta, sussurrargli all'orecchio, benché il carnevale sia g'à lontano: Ti conosco, mascherina! R. Istillerò. Un'esposizione intemazionale dello sport a Vercelli -(MAGGIO-LUGLIO 1913)- S. A. R. il Conte di Torino, che fu per 15 mesi ospite gradito di Vercelli come comandante del reggimento Lancieri di Novara, ha accettata la presidenza onoraria dell'esposizione internazionale dello Sport. Il match Milan-Lilertas. e dai più importanti Enti Sportivi pervengono giornalmente al Comitato Esecutivo, dimostrano come l'idea geniale abbia incontrato il favore di tutti gli amanti dello sport, per cui il successo di questa bella iniziativa è già assicurato. Sappiamo che S. E. il Ministro delle Poste e Telegrafi, con speciale e gentile concessione, ha disposto perchè la corrispondenza in partenza da Vercelli porti un bollo speciale che ricordi l'avvenimento, assecondando così l'opera del Comitato. Nel centro: Il referée Meazza pi-ima dell'incontro controlla le tessere. (Fot. Argus - Milano). grande cura ; infine quando i giovani avranno raggiunta l'età di diciotto anni il dottore li sposerà fra di loro. Grazie al suo sistema di selezione artificiale, il dottore Schulz spera di produrre dei campioni meravigliosi del genero umano. Ha già riunito nella sua fattoria dei giovani americani, dei messicani, dei portoghesi, dei pelli-rosse di ambo i sessi ; ma dichiara che la sua esperienza non sarebbe completa se non avesse tra i suoi allievi alcuni vigorosi moretti del più puro Bangue africano e alcuni rappresentanti della Polinesia. u j S k m a g n e t o c o r a z z a t o CON ATTACCHI IMPERMEABILI

14 NO VERMOUTH S O C I E T À DEI M O T O R I UFFICIALMENTE ESPERIMENTATI al Laboratorio dell'automobile Club di Francia a Parigi. Torino - Yia Cavalli, angolo Via Circonvallazione. Telefono 30-O4. IL "CINZANO " É CORROBORANTE INSUPERABILE PRIMA E OOPO OGNI CIMENTO SPORTIVO f Il Raid Milano-Roma (Km. 700) stabilito da Slavorosoff Il 1 grandioso successo veramente italiano! Il MONOPLANO HANNO MOTORE GNOME 80 HP che il Governo Italiano e lo Sportsman del nostro Paese SEMPRE PREFERITO A TUTTI ha ancora una volta confermato che vi è finalmente in Italia una macchina dell'aria che può competere con qualsiasi altra dell'estero. L'Italia può dunque contare " SU ALI SUE veramente sue e delle quali potrà sempre fidarsi. Società di Aviazione Ing. CAPRONI & FACCANONI di Vizzola Ticino (Somma Lombardo) filano

15 Pei uif risveglio aimolsti in Italia Il calendario dell'automobile Club d'italia non è veramente ricco di avvenimenti come vorremmo. L'opera dell'automobile Club si limita ormai più alle pratiche che possono raggiungere un miglioramento di legislazione per quanto riguarda la circolazione stradale. Grande punto, importante punto questo del programma dell'automobile Club d'italia, ma non ci si può fermare qui, occorre tenere vivo lo sport dell'automobile e non solo approvando i modesti programmi delle Società affiliate, ma promuovendo direttamente la grande organizzazione. La Francia, in questo, ci resta maestra. Arche la crisi industriale ha avuto in Francia i suoi effetti, ma superato il momento difficile non si è dimenticato dall'automobile Club la gara sportiva, ed in Francia anche quest'anno avremo il Grand Prix. Dopo la prima chiusura delle iscrizioni si hanno venti concorrenti e fra essi tre rappresentanti italiani. 1. Sunbeam I - 2. Sunbeam II - 3. Sunbeam III - 4. Peugeot 1-5. Peugeot II - 6. Peugeot III - si presentano al cimento straniero sono due o tre al massimo, mentre quelle che non provano mai le loro macchine in una gara sportiva sono le più. Non vogliono esse la gara sportiva internazionale? Ebbene bandiamo per esse una grande prova nazionale, il Criterium italiano diviso per categorie. Ad una simile iniziativa, non potrà più, la risposta collettiva e negativa delle fabbriche, giungere all'organizzatore. Non si vuole il circuito? Ebbene facciamo il raid. Ma facciamo qualche cosa sul serio. In Francia tutto questo programma ha trovato e trova caldi fautori e perchè da noi non si osa più tentare ribandirlo? Non facendolo, lo Bcopo primo dell'automobile Club d'italia viene a mancare poiché per la legislazione sulla circolazione basterebbe l'opera del benemerito Touring. Non vogliamo con questo menomare l'opera di chi presiede l'automobile Club. Sappiamo quanto fervente automobilista, quanto appassionato sporteman è il marchese Ferrerò e quanta buona disposizione sia sempre in lui a favore dello sport. Ma egli non è corrisposto dalle fabbriche le quali neva una velocità normale di rotazione del motore quella di 700 od 800 giri al minuto, ora si arriva e si sorpassano i 2000 senza timori. E' stato di conseguenza anche battuto il record dei 50 miglia (80 km. e 450 m.) che era detenuto da Christiaens con una Exceisior di 6 cilindri in 29 minuti 12" 4/5 ad una velocità oraria di 164 km. e 400 metri. Non parliamo poi degli altri records che solitamente sono conquistati sulla pista di Brookland quali per esempio quelli delle 13 ore e delle 1000 miglia. A questo proposito è interessante il rapporto dei risultati ottenuti nel 1907 e nel HfNel 1907 il record delie 13 ore era tenuto da una 6 cilindri di 60 HP, con 1393 chilometri e 712 metri. Nel 1912 da una 4 cilindri HP con 1588 km. e 85 metti. Le 1000 miglia furono percorse nel 1907 da una 60 HP, 6 cilindri, in 14 ore e 54'; nel 1912 da una 12-16, in 13 ore ed 8 minuti. Sono numeri che fanno pensare a progressi di meccanica automobilistica sorprendenti, e che possono giustificare la fiducia che i motori d'alto rendimento dell'oggi siano per diventare i motori di basso rendimento del domani. E' già stato preconizzato il motore che possa sviluppare forze 1 I records del mondo battuti da Lambert sulla pista di Brookland. Egli ha percorso km. 165 e m. 760 in un'ora, e le 100 miglia in"57' 49" 3[5. 7. Delage I - 8. Delage II - 9. Matbis I Itala (type Avalve) I Itala (type Avalve) II Itala (tipe Avalve) III Opel I - 14, Tb. Schneider I Th. Schneider II Th. Schneider III Sunbeam IV Exceisior I Exceisior II Th. Schneider IV. Da noi l'automobile Club non promuove nulla. Le fabbriche d'altra parte non si dimostrano preoccupate di tale fatto. Perchè non si bandiscono più corse? Le nostre fabbriche hanno oggi fortunatamente molto lavoro ed hanno nel contempo impostati i loro bilanci su una base di economie. La gara sportiva è sempre un rischio, pensano alcuni direttori di Case automobilistiche. Essa, sv dgendosi in Italia, richiama qui il concorrente straniero, il quale, se la fortuna lo asseconda, con una sua vittoria danneggia non poco all'estero il nome industriale italiano, mentre se perde, la sua sconfitta non è quasi nemmeno rilevata oltr'alpe. Ai costruttori italiani interessa di più che le corse si svolgano all'estero. Una loro vittoria su terra straniera ha un significato maggiore di quella riportata in patria, e cosi l'automobile Club d'italia, come abbiamo più sopra detto, si troverebbe scusato col suo silenzio in fatto di organizzazione. Non siamo di questo parere. Le fabbriche che non dovrebbero, infine, non dimenticare cbe'vincendo battaglie sportive si sono imposte nel campo industriale internazionale. Ben vengano le esposizioni di Torino, Palermo e Milano ma non si dimentichi del tutto lo sport dell'automobilismo e si ritorni a bandire la gara sul suolo italiano. GUSTATO VERONA. Gli ultimi "records,, di Lambert A proposito del record dell'ora stabilita a Brookland da Lambert (km. 165,760) scrive la Gazzetta dello Sport, non è difficile nè azzardato il predire che questa velocità sarà superata dopo le sorprese della corsa di Dieppe dove una Sunbeam con un motore di 80 x 149 cioè di forza relativamente piccola ha fatto una velocità oraria di poco inferiore a quella di vetture assai più potenti. E recentemente la stessa Sunbeam HP ha stabilito il record del mezzo miglio, cioè una velocità oraria di 162 km. e 588 m. Sono i risultati dell'adozione della corsa lunga e della pressione aumentata. Dieci anni fa si riteassai diverse compiendo un numero di giri compreso fra limiti assai estesi. S'arriverà cioè al motore che chiameremo 12-15, perchè a 500 giri potrà dare 12 HP, mentre a la velocità angolare di 1000 giri la sua forza sarà di 25 HP; di 1500 giri con 38 HP; di 2000 giri con 50 HP; di 2300 giri con 55 HP. E sarà forse ano di questi motori che batterà i nuovi records. Strade modello!!! Si sta sperimentando in America un nuovo procedimento destinato a combattere l'eccesso di polvere nelle strade nelle quali la circolazione è intensa. Esso consiste nello spandere un leggero strato di sale naturale. Esso, per l'umidità atmosferica o per la pioggia, si unisce alla polvère, la solidifica leggermente, formando una crosta che ne impedisce lo spandimento nell'aria 1 Queste strade però saranno un po' salate... per il costo del loro mantenimento.» Il T ^ - I ^ ^ ^ I M.1 ll.l I Unirne primeggiano I velocipedi «Uri lei 3 Siri d'italia 1MH912 l i ^ P f i l H Soc. AD. G U I D O G A T T I - Milano i - B H B 8 I B f l I eelirinedi Itila 0 rovai l'eleganza affittata e la perteziae. I l A M l l l l A

16 Tangazzi, che guiderà una Fiat di 200 HP (215 km. alvora) nella P^ima corsawnjm. d (Fot. Argus Photo-Reportage - Milano). U particolari sulla [ostruzione dell'appaici italiano die ha volato ila Milano a Roma L'apparecchio cha ha portato Slavorosoff nel ano volo meraviglioso, è un monoplano Caproni con motore Gnome 80 HP. Tale apparecchio ha le sega nti caratteristiche : ap 3i tara ali m. 11,89, lunghezza m. 7,80, superficie portante mq. 21, peso a vuoto kg. 375, motore Gnome 80 HP, velocità oraria cronometrata km Alla Mal pensa avvennero le prove statiche del monoplano Caproni con motore 80 HP Gnome, che la Società d'aviazione di Milano regala all'esercito. Queste prove che, per la prima volta si tentarono in Italia, consistettero nel caricare di sabbia le ali dell'apparecchio prima rivoltato e poi diritto con un peso che risulta di 4 volte l'apparecchio. Il Caproni così rivoltato ed appog giato ai soli lungheroni della fusoliera, sopportò 2100 chilogrammi ed ebbe a deformarsi sotto carico di 21 m/m. Tolta la sabbia, la deformazione permanente risultò di 0 m/m per l'ala destra e di 1 m/m per l'ala sinistra..,. Raddrizzato l'apparecchio, fu caricato di 1050 chilogrammi. La deformazione sotto carico fu di 15 m/m per le due ali, tolta la sabbia la deformazione permanente fu di 2 m/m per ala. I risultati non potevano essere più soddisfacenti e la Commissione composta dei capitani B ego e Z.nuso e dell ingegnere Arnond, felicitò vivamente il costruttore ing. Giovanni Caproni, che ha dimostrato con una piova tangibile, e per il primo in Italia, la solidità de' suoi apparecchi. E' bene notare che l'apparecchio Caproni, il quale a vuoto pesa àio chilogrammi, si avvicina al tipo Blériot. Ora, per questo tipo, in Francia si adotta il coefficiente 3 anziché 4; ma il Caproni era tanto sicuro del suo apparecchio, che pregò egli stesso la Commissii'ne di voler adottare il coefficiente superiore. Ed i fatti gli hanno dato pienamente ragione. Le prove maggiori fornite in passato dal monoplano Caproni, sono le seguenti : 1911 luglio Casalmonferrato una giornata di voli di esibizioni.. Novembre A Yizzola giornata di voli «Pro feriti nella guerra di Libia», alla presenza delia migliore società lombarda , 2 febbraio Primo record ufficiale con monoplano italiano di durata e velocità con motore inferiore a 40 HP. Questo non venne a tutto oggi abbassato nel mondo. 12 febbraio Record italiano dei 100 km. in 1 ora 6' 30". Motore 50 HP. 28 febbraio Prima ed unica traversata dei Lago Maggiore nel senso della lunghezza, con volo da Vizzola a Locamo in 43' 30". 29 marzo Record mondiale non ancora abbassato, 300 km. in ore 2, 49'.. 19 aprile Raid Vizzola-Adria, lungo Ticino e Po, in 3 ore, 59' 30", km E' il maggior record senza scalo fatto in Italia. 12 maggio Vizzola-Torino in 59'. 12 giugno Record italiano di durata con passeggiero, con 3 ore 12'di volo. Saltando le prove minori, si arriva al 24 gennaio 1913, col record del mondo di velocità con passeggiero, 200 km. in 1 ora, 56' 30", km. 250 in 2 ore, 24' 30". Questi records, tuttora intatti, vennero stabiliti La fotografia dawareoplano a 1000 metri sopra Mogador. - A sinistra vi è il mare che viene ad infrangere le sue onde contro le roccie ai piedi della città. I V I A I I M O Gomme Pirelli Ditta GIOVANNI MAINO Alessandria Rappresentanti per Torino: Signori MONTECUCCO e FIORITO Via Nizza, 31.

17 L'aviazione in Serbia. A destra: Agafono/l parte da Nich per Belgrado (250 km.) su un apparecchio preso'ai turchi. A sinistra: L'aviatore Savelieff (russo) vola pure al servizio dei serbi con un apparecchio preso ai turchi dopo la battaglia Kumanovo. dallo Slavorosoff, cui nella prova odierna l'ingegnere Caproni ha affidato il nome delle proprie costruzioni. L'aviatore Bargotti, altro pilota-maestro, della scuola Caproni, nello stesso giorno stabiliva, sempre con monoplano Caproni 80 HP, gemello di quello impiegato nell'odierna Milano-Roma, il record mondiale di velocità ascensionale con passeggiero, salendo a 1000 metri in 6'. Per l'esposizione Aeronautica di Torino 3 Ha demandato ad una speciale Commissione lo studio per la costituzione di premi per le manifestaz'oni sportive che avranno luogo durante l'apertura dell Esposizione. Imprese di aviatori nella guerra turco-mara In ordine alla III Esposizione di locomozione aerea, che si terrà dal 17 maggio al 1 giugno nel palazzo stabile al Valentino, il Consiglio direttivo della Società d'aviazione di Torino, che funziona da Commissione esecutiva per la Mostra predetta, ha preso l'altra sera le seguenti deliberazioni : 1 In considerazione delle numerose domande pervenute, tanto da ditte nazionali che estere per le prenotazioni di aree, ha deliberato la costruzione di un padiglione delle dimensioni di 30 per 100 m. da annettersi al palazzo stabile, affidandone la costruzione alla ditta Gioia; 2 Ha preso atto della notizia che le prove eliminatorie dei concorsi militari si faranno nel prossimo mese di sociale di Mirafiori; Al campo bulgaro facevano servizio di aviazione oltre al signor Saowdon Hedley, l'aviatore italiano Sabelli, il quale era istrutta re della Scuola d'aviazione inglese di B '"<kl nd presso Londra. Nel primo periodo della guerra l'aviazione volle un» vittima, l'aviatore Tobracktchieff, morto in seguirò allo scoppio del seibatoio della benzina. L'o iera compiuta dall'aviatore fu essenzialmente un'.nera di esnlor zione. Solo l'aviatore italiano Sabelli compi imprese guerresche, gettando bombe sul cam r o turco e su Adrianopoli con grande successo. Una delle bomb andò a colpire, senza volerlo, la famosa mosche» di Selim, che rimase dan 'eggiata. L'aviatore inglese da grande altezza assistette alla battaglia di Lule Burgas, ma da duemila metri poco poteva distinguere e dopo mezz'ora di volo tornò a scendere in prossimità dell'avanguardia bulgara. I bulgari lo credettero un aviatore turco e spararoi o contro di lui, ma pres o l'errore fu chiarito, al ora l'apparecchio fu raccolto e trasportato al canpo. Védrines in Serbia, organizza l'aviazione militare. - La nostra L'aviatore russo Agofonoff, che si è segnalato durante la guerra per diverse ricogn'zioni, fotografia lo riproduce mentre esce dal Ministero della Guerra. si prepara a volare con un passeggero sopra Monashr, durante la battaglia. ér i MOTORI " GNOME - ELICHE " INTEGRALI = ACCESSORI per AVIAZIONE. TORINO Vi» Sacohi, 28 bis Telefono IS-IS. Telegrafo: Tecnical. Ing. G. A. MAFFEI & C.

18 Quale è la fabbrica che costruisce motori ed apparecchi di tipo proprio? Din» TRIE1RTII LA Fabbrico Torinese Velivoli CHIRIBIRI & C. è l'unica e fu la prima italiana a lanciare i suoi APPARECCHI azionati da snoi MOTORI sopra le città OFFICINA Via Don Bosco, 68 - Telefono Scuola d'aviazione AREODROMO MIRAFIORI Telefono 2-96 Miaestro e Direttore: Maurizio It a ni a ssol t o La Fabbrica CHIRIBIRI tiene in questo campo un'apparecchio N. 1 per passeggeri; su questa bellissima macchina si organizzano voli, liberi al pubblico, con una spesa minima individuale di lire 60 ed una percorrenza di 3 giri (9 Km.) del vastissimo campo. Telefonare alla Società (65-96) per gli accordi opportuni. Mmobilisti! Prima di fare acquisto di una Automobile, provate i chàssis L'IDEALE dell'illuminazione per Vetture Automobili. Per schiarimenti e preventivi rivolgersi alla Ditta: DOMENICO FILOGAMO - Torino. PIIlyMm^ Rappresentanza e Deposito fi. BUSSOLOTTI e > TORINO Yia Silvio Pellico, 5 Magneti SMS Candele SMS AUnmage SMS,,1' i (messa in moto ed accen- B B B U H i sione per accumulatori). La Federazione Internazionale Aeronautica nella sua decisione del 28 Gennaio ha classificato DEH9UX SU Idro-ileroplano Maurice F9RM9N P R I M O del Concorso internazionale del Tamigi. poi*za 20*30 HP Tua tipi di chàssis Unico tipo di motore 100x140 Agenzia Antomobiii NAZZARO e C. ROYAL GARAGE REMMERT & FORNAS TORINO - Corso Casale, 20 (Presso finn, ladre di Dio) - Telefono TORINO Questa vittoria non fa che confermare la superiorità incontestabile degli Idro-Aeroplani FARMHN già emersi dai risultati ottenuti a MONACO dove si sono classificati PRIMO e SECONDO con grande vantaggio su tutti gli altri concorrenti. Aerami m Idroflcroplanì UH Officine e Uffici: 167, Rie de Sili; - Billanconrt (Seioe). Telefono S. Aerodromo a HOC e ETfljVlPES «(Seine e Oise).

19 LA kl A M LA k l OR'l I V A 19 A R M I 41 BAYARD 99 Sa direzione degli Antichi Stabilimenti PIEPER di persia/ ha l'onore di ricordare al pubblico che tutti i suoi Prodotti GENUINI portano la jylarca Fucili a Cani. Fucili Hammerless. Carabine da Tiro. Pistole da Tiro. Diffidare delie numerose imitazioni. Pistole Automatiche da Tasca Calibro 7,65 e Cai Pistole Automatiche da Guerra Calibro 9 min. Munizioni. Cataloghi gratis d richiesta. I n v e n d i t a p r e s s o i p r i r L C i p a. i l A r m i e r i d. e l S e g n o. L A C A N D E L A P O G N O N LA MIGLIORE DEL MONDO. GARANTITA UN ANNO ti?! PER LA SUA COSTRUZIONE È SUPERIORE A TUTTE LE ALTRE BOUGIE POGNON LIMIITED - LONDRA 8. W. Deposito: SECONDO PRATI - Via Carlo Alberto, 32 - MILANO 1 D B O A R O P L O I Motoscafi = Yackts = Glisseurs Hangars galleggianti. Pegli - GIAN CARLO BRUZZONE. F a li lirica 1,A AJVB'S >»A F l J M A ' r I C A. Proprietari!, automobilisti. Ciclisti!!! Volete il massimo Comfort? Volete viaggiare sicuri, con un risparmio in denaro del 90 OiOl Emancipatevi dai Pneumatici, e non esitate a sostituirli nei vostri veicoli con le Ruote Elastiche Hntipannes GB I.SSSO. che posseggono elasticità angolare libera, da un centimetro a otto, antoequilibrano il telaio della vettura, indipendizzandolo dalie ruce. A qualunque velocità sfiderete i più accidentati terreni senza temere insidie di sorta. De R.E H.G. affronteranno ogni tentativo di maldicenza e salarino vendute con le più ampie garanzie. Vendita per l'italia, dal mese di Marzo 1918 per le biciclette e por automobili ecc a tnngno. Schiarimenti a G A L A S S O l'ilitlvo = S o r r e n t o. RECORD MONDIALE 3 Grand» Prlx consecutivi a Montecarlo. A. MARCONCINI V E R O N A Polvere MUIlerlte - Munizioni da Tiro e da Caccia Mnller, Balllstol armeeol e Zeitoline Klever. Proiettili espansivi Brennek. Cartucce francesi T di Lien. Cacciatori, Tiratori! Consultate il nostro Catalogo illustrato. Si spedisca gratis franco a richiesta. CONSULTATE IL CATALOGO delle AUTOMOBILI Coupé» guida interna su chassis Zedel 12 HP. ZEDEL Chassis Chassis PONTARLIER ( F R A N C E ) Agenzia generale per l'italia: Autopalaces ALESSIO di M. ALESSIO TORINO - Via Orto Botanico, 19 - TORINO ROMA XAPOIJI PADOVA. Via Sicilia, 52. Mergellina, 56. Via S. Francesco, 21. S u b A g e n t i : Cav. G. G. INUESS - Palermo - Garage ARTURO FRIZET - Acireale Via Villafranca. FABBRICA CARROZZERIE DI LUSSO LANCIA I numerosi tentativi di imitazione sono la prova della superiorità ormai indiscussa delle Vetture Leggere " L - A l M C i A munite di motore di 20\30 HP. & c. TOBIHO - Ylt Hominem, TORINO lina fini», (tei ftalati : Sechi* e Bertolino TU 0. QaUtU», H - M m

20 La Novità del 1913 è la Vettura Modello 46 Con motore 4 cilindri - IO-I5 HP - 4 Velocità - 2 Freni con Carrozzeria O R P E D O a 4 posti - Capote - Pare-Brise - Fanali - Tromba - Porta Gomme - Cassetta meccanico. Per informazioni e Cataloghi rivolgersi ai Carajces Umiliti F. I. A. T. Direzione Generale TOJEerfcTO, Corso Dante, 30 - Telefono ROMA Via Calabria, 46 - Telai BOLOGNA Porta S. Felice - Telef TORINO Corso «UHI., 16-Tel ,13-05 PADOVA P'azza Cavour. 9 - Telef MILANO Foro Bonapar e, 35-A - Telef SANREMO, P. della Stanne - Telef FIRENZE Via L. Alamanni, 7 - Telef SIENA V : a Carur, 27 -Telef NAPOLI Via Vittoria. 4B-VI - Telef PISA Via Santa Maria, 44 - Telef GENOVA Corso Buenos 'Aires - Telef LIVORNO Piazza Orlando - Telef A semplice richiesta del compratore le Automobili vengono fornite con pneumatici 1-oj.io CfOVAsm, Gerente responsabile. La Stampa Sportiva viene stampata dalla società Tipografico-Murice Nazionale (già Ronr e Viaiongol.

PRIMA GUERRA MONDIALE Cavalli e cavalieri PIEMONTE REALE. di Stefano Rossi Marcia dedicata al Reggimento Piemonte Reale Cavalleria

PRIMA GUERRA MONDIALE Cavalli e cavalieri PIEMONTE REALE. di Stefano Rossi Marcia dedicata al Reggimento Piemonte Reale Cavalleria PRIMA GUERRA MONDIALE Cavalli e cavalieri PIEMONTE REALE di Stefano Rossi Marcia dedicata al Reggimento Piemonte Reale Cavalleria L'Archivio Storico Tito Belati di Perugia presta la propria opera di documentazione

Dettagli

Tanti luoghi, tanta storia, tanti volti nella memoria

Tanti luoghi, tanta storia, tanti volti nella memoria Tanti luoghi, tanta storia, tanti volti nella memoria 4 ottobre 2015 Giornata delle famiglie al Museo PROGETTO: Liliana Costamagna Progetto Grafico: Roberta Margaira Questo album ti accompagna a scoprire

Dettagli

Maschere a Venezia CAP I

Maschere a Venezia CAP I Maschere a Venezia 7 CAP I In un pomeriggio di fine marzo Altiero Ranelli, un giovane giornalista de Il Gazzettino di Venezia, entra nell ufficio del direttore. - Ho una grande notizia. - grida contento.

Dettagli

belotti1.indd 1 10/06/11 15:35

belotti1.indd 1 10/06/11 15:35 belotti1.indd 1 10/06/11 15:35 CLAUDIO BELOTTI LA VITA COME TU LA VUOI La belotti1.indd vita come tu 2 la vuoi_testo intero.indd 3 23/05/11 10/06/11 14.02 15:35 la vita come tu la vuoi Proprietà Letteraria

Dettagli

2.Cos è il nuoto sincronizzato...4-3. Penalità... 7-8. 4.Conclusione... 9

2.Cos è il nuoto sincronizzato...4-3. Penalità... 7-8. 4.Conclusione... 9 1.Introduzione... 2.Cos è il nuoto sincronizzato...4-3. Penalità... 7-8 4.Conclusione... 9 Elisa Boffi 2009/2010 Opzione Storia 2 1) Introduzione In questo lavoro parlerò del mio sport, il nuoto sincronizzato.

Dettagli

IL RISORGIMENTO LE SOCIETÀ SEGRETE

IL RISORGIMENTO LE SOCIETÀ SEGRETE IL RISORGIMENTO LE SOCIETÀ SEGRETE Gli Italiani vogliono essere indipendenti. Gli Italiani cercano di liberarsi dagli austriaci e dagli amici degli austriaci. Questo periodo si chiama RISORGIMENTO. Gli

Dettagli

stelle, perle e mistero

stelle, perle e mistero C A P I T O L O 01 In questo capitolo si parla di un piccolo paese sul mare. Elenca una serie di parole che hanno relazione con il mare. Elencate una serie di parole che hanno relazione con il mare. Poi,

Dettagli

BASKET: UNA SCUOLA DI VITA

BASKET: UNA SCUOLA DI VITA BASKET: UNA SCUOLA DI VITA Un incontro speciale con il mondo della pallacanestro Lunedì 7 aprile 2014, le classi terze hanno incontrato il giocatore Jacopo Balanzoni della squadra della pallacanestro Cimberio

Dettagli

PREGHIERE DELLO SPORTIVO

PREGHIERE DELLO SPORTIVO PREGHIERE DELLO SPORTIVO Presentiamo qui una selezione di alcune preghiere nate in e per il mondo sportivo. Esse testimoniano della profonda vita interiore di chi vive quotidianamente la sfida di superare

Dettagli

Chiara, Giada, Maria, Matteo, Matteo

Chiara, Giada, Maria, Matteo, Matteo Eccoci pronti a partire per Aprica, dove ci aspetta un tranquillo weekend in montagna. Ci andiamo spesso e conosciamo perfettamente tutto il tragitto. Appena ci spostiamo in direzione nord le case iniziano

Dettagli

Il Denaro è in cancrena e quando c'è cancrena va imputato

Il Denaro è in cancrena e quando c'è cancrena va imputato Il Denaro è in cancrena e quando c'è cancrena va imputato Qui voglio fare un esempio per capire dove siamo arrivati col denaro: Ammettiamo che io non abbia a disposizione quasi nulla come denaro, ma voglio

Dettagli

Tesi per il Master Superformatori CNA

Tesi per il Master Superformatori CNA COME DAR VITA E FAR CRESCERE PICCOLE SOCIETA SPORTIVE di GIACOMO LEONETTI Scorrendo il titolo, due sono le parole chiave che saltano agli occhi: dar vita e far crescere. In questo mio intervento, voglio

Dettagli

NEWSLETTER NUMERO 3 3 agosto 2007

NEWSLETTER NUMERO 3 3 agosto 2007 NEWSLETTER NUMERO 3 3 agosto 2007 E..STATE A CANTALUPA - Bilancio favorevole per la «Tre Denti Bike» del 15 Luglio - Ferragosto cantalupese - 2 Settembre: «Di nuovo in volo per la vita»:festa del Freidour,

Dettagli

Segreti e consigli della campionessa Italiana (17 volte) Barbara Rattazzi Presentazione di Sauro Amboni Intervista di Marcella Costato

Segreti e consigli della campionessa Italiana (17 volte) Barbara Rattazzi Presentazione di Sauro Amboni Intervista di Marcella Costato della Maestra Mery Anesa Mery Anesa Segreti e consigli della campionessa Italiana (17 volte) Barbara Rattazzi Presentazione di Sauro Amboni Intervista di Marcella Costato Giugno 2011 Osservazioni e commenti

Dettagli

Mediterranea INTRODUZIONE

Mediterranea INTRODUZIONE 7 INTRODUZIONE guerrieri Palermo, anno 1076. Dopo che - per più di duecento anni - gli arabi erano stati i padroni della Sicilia, a quel tempo nell isola governavano i normanni, popolo d i guerrieri venuti

Dettagli

Inserto settimanale di scommesse sportive. il sito costantemente aggiornato sul Calcio Napoli. www.pianetazzurro.it QUOTE

Inserto settimanale di scommesse sportive. il sito costantemente aggiornato sul Calcio Napoli. www.pianetazzurro.it QUOTE Inserto settimanale di scommesse sportive www.pianetazzurro.it il sito costantemente aggiornato sul Calcio Napoli QUOTE IL PRONOSTICO L ex centrocampista azzurro si augura però che la squadra di Mazzarri

Dettagli

Inter Roma - Inter. Lazio Inter - Lazio Roma Inter - Roma

Inter Roma - Inter. Lazio Inter - Lazio Roma Inter - Roma 5 Campionati di calcio di serie A Che cosa si impara nel capitolo 5 Si può vedere come è cambiato il gioco del calcio - partite vinte/perse/pareggiate e goal fatti/subiti attraverso la tabella a doppia

Dettagli

Regole per un buon Animatore

Regole per un buon Animatore Regole per un buon Animatore ORATORIO - GROSOTTO Libretto Animatori Oratorio - Grosotto Pag. 1 1. Convinzione personale: fare l animatore è una scelta di generoso servizio ai ragazzi per aiutarli a crescere.

Dettagli

1 CIRCOLO DIDATTICO DI ISCHIA

1 CIRCOLO DIDATTICO DI ISCHIA 1 CIRCOLO DIDATTICO DI ISCHIA PROGETTO GIOCO SPORT FINALITA Il Progetto Gioco-Sport intende rendere evidente e far comprendere il valore altamente educativo delle attività sportive, individuali e collettive

Dettagli

un nuovo lavoro 3 Le parole dell attività 2 fanno parte di un dialogo fra due ragazze. Secondo voi, di quale inizio parlano?

un nuovo lavoro 3 Le parole dell attività 2 fanno parte di un dialogo fra due ragazze. Secondo voi, di quale inizio parlano? Per cominciare... 1 Osservate le foto e spiegate, nella vostra lingua, quale inizio è più importante per voi. Perché? una nuova casa un nuovo corso un nuovo lavoro 2 Quali di queste parole conoscete o

Dettagli

Filopoesia per l educazione. Gemellaggi tra bambini e studenti alla LUMSA.

Filopoesia per l educazione. Gemellaggi tra bambini e studenti alla LUMSA. Filopoesia per l educazione. Gemellaggi tra bambini e studenti alla LUMSA. Di tutto quello che anche quest anno abbiamo cercato di fare, dei bambini della scuola dell Infanzia che continuano a giocare

Dettagli

Non mi resta che augurarvi buona lettura, sperando di aiutarvi a diventare tanti Papà Ricchi! 1. IL RICCO NON LAVORA PER DENARO

Non mi resta che augurarvi buona lettura, sperando di aiutarvi a diventare tanti Papà Ricchi! 1. IL RICCO NON LAVORA PER DENARO Credo che nella vita sia capitato a tutti di pensare a come gestire al meglio i propri guadagni cercando di pianificare entrate ed uscite per capire se, tolti i soldi per vivere, ne rimanessero abbastanza

Dettagli

2. Il Denaro è la radice di ogni sorta di cose dannose. Per questo i capi religiosi e le organizzazioni religiose lo tengono stretto.

2. Il Denaro è la radice di ogni sorta di cose dannose. Per questo i capi religiosi e le organizzazioni religiose lo tengono stretto. 1. La Mafia ormai sta nelle maggiori città italiane dove ha fatto grossi investimenti edilizi, o commerciali e magari industriali. A me interessa conoscere questa accumulazione primitiva del capitale mafioso,

Dettagli

RITIRO PER TUTTI NATALE DEL SIGNORE LA CONVERSIONE ALLA GIOIA. Maria, Giuseppe, i pastori, i magi e...gli angeli

RITIRO PER TUTTI NATALE DEL SIGNORE LA CONVERSIONE ALLA GIOIA. Maria, Giuseppe, i pastori, i magi e...gli angeli RITIRO PER TUTTI NATALE DEL SIGNORE LA CONVERSIONE ALLA GIOIA Maria, Giuseppe, i pastori, i magi e...gli angeli Siamo abituati a pensare al Natale come una festa statica, di pace, tranquillità, davanti

Dettagli

OFFBALL. Linea Dodge Line Dodge UN NUOVO GIOCO DI SQUADRA

OFFBALL. Linea Dodge Line Dodge UN NUOVO GIOCO DI SQUADRA OFFBALL UN NUOVO GIOCO DI SQUADRA Il 16 Febbraio 2013 è stata fondata la Federazione Offball al fine di divulgare questo nuovo sport di squadra nato dalla collaborazione di Nelly Vasta e Giuseppe Raiti.

Dettagli

Monica nacque a Tagaste nell odierna Algeria del nord, nell anno 331, da genitori cristiani, ma che non erano eccessivamente preoccupati di dare una

Monica nacque a Tagaste nell odierna Algeria del nord, nell anno 331, da genitori cristiani, ma che non erano eccessivamente preoccupati di dare una Monica nacque a Tagaste nell odierna Algeria del nord, nell anno 331, da genitori cristiani, ma che non erano eccessivamente preoccupati di dare una seria educazione cristiana ai figli. Agostino fu educato

Dettagli

ALCUNE PROPOSTE PER INSEGNARLO

ALCUNE PROPOSTE PER INSEGNARLO I primi Giochi Easy : Il Palleggio ALCUNE PROPOSTE PER INSEGNARLO Insalata Mista. (stimolare l abitudine all utilizzo del palleggio) Dal palleggio in libertà tuttocampo dei bambini, dividere il campo in

Dettagli

Ad Armando Sanna Cover Mapei

Ad Armando Sanna Cover Mapei Introduzione: Ci sentiamo verso le 22 non so bene come iniziare, in fondo è un ragazzo. Un ragazzo dal viso pulito. - Pronto ciao sono Armando- - Ciao mi chiamo Gilberto, lo sai che domenica, mentre trionfavi,

Dettagli

Un sondaggio rivela che il 70% delle donne detesta questa ricorrenza Marte & Venere a confronto il 14 Febbraio

Un sondaggio rivela che il 70% delle donne detesta questa ricorrenza Marte & Venere a confronto il 14 Febbraio Un sondaggio rivela che il 70% delle donne detesta questa ricorrenza Marte & Venere a confronto il 14 Febbraio Sapevate che sia le donne single che quelle in coppia hanno gli incubi pensando alla Festa

Dettagli

CAP I. Note. Parte prima KATE

CAP I. Note. Parte prima KATE 7 Parte prima KATE CAP I - Mi chiamo Kate Maxwell. Nell ufficio dell investigatore Antonio Esposito sono le nove e mezza di una fredda mattina d ottobre. La donna è venuta senza appuntamento. Ha circa

Dettagli

La Veneziana Nuoto vince la Coppa Cantù. Giancarlo Paulon primatista italiano 400 s.l. categoria ragazzi

La Veneziana Nuoto vince la Coppa Cantù. Giancarlo Paulon primatista italiano 400 s.l. categoria ragazzi CURRICULUM SPORTIVO di Giancarlo Paulon Nato a Venezia il 14/05/1928 Residente: Dorsoduro 2359 30123 Venezia Tel. 041 72 23 52 Cell. 340 38 12 734 Mail: giancarlo.paulon@gmail.com Nella foto: Paulon dopo

Dettagli

La strada che non andava in nessun posto

La strada che non andava in nessun posto La strada che non andava in nessun posto All uscita del paese si dividevano tre strade: una andava verso il mare, la seconda verso la città e la terza non andava in nessun posto. Martino lo sapeva perché

Dettagli

Numero 3 Maggio 2008. A cura di Giuseppe Prencipe

Numero 3 Maggio 2008. A cura di Giuseppe Prencipe Numero 3 Maggio 2008 A cura di Giuseppe Prencipe Il nostro campione Meggiorini Riccardo nazionalità: Italia nato a: Isola Della Scala (VR) il: 4 Settembre 1985 altezza: 183 cm peso: 75 kg Società di appartenenza:

Dettagli

Scegliere cosa fare dopo la terza media era quindi per lui una questione un po complicata, anche se non troppo preoccupante.

Scegliere cosa fare dopo la terza media era quindi per lui una questione un po complicata, anche se non troppo preoccupante. I RAGAZZI E LE RAGAZZE RACCONTANO Daniele Quando aveva 13 anni Daniele viveva vicino a Milano con la sua famiglia: mamma, papà e Emanuele, il fratello maggiore, con cui andava molto d accordo; anzi, possiamo

Dettagli

Sintesi a fumetti del regolamento del Gioco del Calcio

Sintesi a fumetti del regolamento del Gioco del Calcio a.s. C.V.N. CASAL BERNOCCHI Sintesi a fumetti del regolamento del Gioco del Calcio Tratto da www.figc.it ( Federazione Italiana Giuoco Calcio ) www.casalbernocchi.com Carta dei Diritti del Ragazzo nello

Dettagli

Museo del Risorgimento:

Museo del Risorgimento: Museo del Risorgimento: Il giorno 14 gennaio la classe 3C ha visitato il museo del Risorgimento. Il museo, prima di diventare tale,è stato la residenza di casa de Marchi, il quale una volta morto, ha donato

Dettagli

Roberta Santi AZ200. poesie

Roberta Santi AZ200. poesie AZ200 Roberta Santi AZ200 poesie www.booksprintedizioni.it Copyright 2012 Roberta Santi Tutti i diritti riservati T amo senza sapere come, né quando né da dove, t amo direttamente, senza problemi né orgoglio:

Dettagli

CALCETTO PALLAVOLO TIRO ALLA FUNE FRECCETTE STAFFETTA CORSA DEI MILLEPIEDI IL PUNGIGLIONE BASKET 3C3 CAPITAN DADO FLEBO IN CORSA

CALCETTO PALLAVOLO TIRO ALLA FUNE FRECCETTE STAFFETTA CORSA DEI MILLEPIEDI IL PUNGIGLIONE BASKET 3C3 CAPITAN DADO FLEBO IN CORSA CALCETTO PALLAVOLO TIRO ALLA FUNE FRECCETTE STAFFETTA CORSA DEI MILLEPIEDI IL PUNGIGLIONE BASKET 3C3 CAPITAN DADO FLEBO IN CORSA CALCETTO Dimensioni Gare Palio Dimensioni Lunghezza m. 38 Larghezza m. 18,40

Dettagli

Modulo 1 Unità 1. Santa Teresa Civitavecchia Roma Olbia. Q1. Completa le frasi con le parole della lista.

Modulo 1 Unità 1. Santa Teresa Civitavecchia Roma Olbia. Q1. Completa le frasi con le parole della lista. Andare a gonfie vele Q1. Completa le frasi con le parole della lista. Roma vele Islanda Olbia vacanza quarantenne Sardegna Sicilia In traghetto Fabio è stato in con la famiglia a Santa Teresa, che si trova

Dettagli

INNAM0RARSI DELLA PAR0LA LA PAR0LA SI FECE CARNE E VENNE AD ABITARE IN MEZZ0 A N0I. Cammino di Avvento 2013. per Bambini dai 7 ai 10 anni

INNAM0RARSI DELLA PAR0LA LA PAR0LA SI FECE CARNE E VENNE AD ABITARE IN MEZZ0 A N0I. Cammino di Avvento 2013. per Bambini dai 7 ai 10 anni INNAM0RARSI DELLA PAR0LA LA PAR0LA SI FECE CARNE E VENNE AD ABITARE IN MEZZ0 A N0I. Cammino di Avvento 2013 per Bambini dai 7 ai 10 anni DIOCESI DI FOSSANO Commissione Diocesana Pastorale Ragazzi Ehi!!

Dettagli

Le più belle MASERATI DA!GARA DAL!1926 AD OGGI. Giancarlo Reggiani

Le più belle MASERATI DA!GARA DAL!1926 AD OGGI. Giancarlo Reggiani Le più belle MASERATI DA!GARA DAL!1926 AD OGGI Giancarlo Reggiani 1 Le più belle MASERATI DA!GARA dal 1926 ad oggi Fotografie: Francesco e Giancarlo Reggiani Testi e progetto grafico: Giancarlo Reggiani

Dettagli

1 Campionato Lega A HAPPINESS

1 Campionato Lega A HAPPINESS 1 Campionato Lega A HAPPINESS 2012-2013 Regolamento Il Centro sportivo HAPPINESS organizza una manifestazione a carattere amatoriale che si svolgerà a Nardò ( Le) in Via Penta 1 Campionato Lega A Calcio

Dettagli

La Democrazia spiegata dal Difensore Civico del Comune di Segrate, avv. Fabrizia Vaccarella, al Consiglio Comunale dei Ragazzi

La Democrazia spiegata dal Difensore Civico del Comune di Segrate, avv. Fabrizia Vaccarella, al Consiglio Comunale dei Ragazzi La Democrazia spiegata dal Difensore Civico del Comune di Segrate, avv. Fabrizia Vaccarella, al Consiglio Comunale dei Ragazzi Vi avevo anticipato l anno scorso che il Difensore Civico s interessa dei

Dettagli

74 CAMPIONATO ITALIANO ASSOLUTO. 52 Campionato Italiano SECONDO e TERZO GRUPPO. Campionati Italiani Lampo e Semi-lampo.

74 CAMPIONATO ITALIANO ASSOLUTO. 52 Campionato Italiano SECONDO e TERZO GRUPPO. Campionati Italiani Lampo e Semi-lampo. Federazione Italiana Dama Fondata nel 1924 CONI - Foro Italico Largo Lauro de Bosis n. 15-00135 ROMA Tel. 06-36857029 Fax: 06-36857135 - e-mail: segreteria@fid.it; www.fid.it 74 CAMPIONATO ITALIANO ASSOLUTO

Dettagli

Amore in Paradiso. Capitolo I

Amore in Paradiso. Capitolo I 4 Amore in Paradiso Capitolo I Paradiso. Ufficio dei desideri. Tanti angeli vanno e vengono nella stanza. Arriva un fax. Lo ha mandato qualcuno dalla Terra, un uomo. Quando gli uomini vogliono qualcosa,

Dettagli

Obbiettivo: accompagnare i bambini verso la comprensione del senso del peccato.

Obbiettivo: accompagnare i bambini verso la comprensione del senso del peccato. Traccia Obbiettivo: accompagnare i bambini verso la comprensione del senso del peccato. Per la preghiera: impariamo il canto per la celebrazione del perdono recitiamo insieme il Confesso e l Atto di dolore

Dettagli

ΟΝΟΜΑΤΕΠΩΝΥΜΟ ΜΑΘΗΤΗ/ΤΡΙΑΣ: ΤΟ ΕΞΕΤΑΣΤΙΚΟ ΔΟΚΙΜΙΟ ΑΠΟΤΕΛΕΙΤΑΙ ΑΠΟ ΕΠΤΑ ( 7) ΣΕΛΙΔΕΣ

ΟΝΟΜΑΤΕΠΩΝΥΜΟ ΜΑΘΗΤΗ/ΤΡΙΑΣ: ΤΟ ΕΞΕΤΑΣΤΙΚΟ ΔΟΚΙΜΙΟ ΑΠΟΤΕΛΕΙΤΑΙ ΑΠΟ ΕΠΤΑ ( 7) ΣΕΛΙΔΕΣ ΥΠΟΥΡΓΕΙΟ ΠΑΙΔΕΙΑΣ ΚΑΙ ΠΟΛΙΤΙΣΜΟΥ ΔΙΕΥΘΥΝΣΗ ΜΕΣΗΣ ΕΚΠΑΙΔΕΥΣΗΣ ΚΡΑΤΙΚΑ ΙΝΣΤΙΤΟΥΤΑ ΕΠΙΜΟΡΦΩΣΗΣ ΤΕΛΙΚΕΣ ΕΝΙΑΙΕΣ ΓΡΑΠΤΕΣ ΕΞΕΤΑΣΕΙΣ ΣΧΟΛΙΚΗ ΧΡΟΝΙΑ 2011-2012 Μάθημα: Iταλικά Επίπεδο: 3 Διάρκεια: 2 ώρες Ημερομηνία:

Dettagli

Palasport di Monza 22 23-24 ottobre 2010

Palasport di Monza 22 23-24 ottobre 2010 Palasport di Monza 22 23-24 ottobre 2010 Numerose sono state le competizioni, per le varie discipline e per numerose classi. Mi limito qui ad uno scorcio che ho ritenuto di osservare con maggior interesse

Dettagli

OMELIA MESSA DEL GIORNO DI NATALE 2006

OMELIA MESSA DEL GIORNO DI NATALE 2006 OMELIA MESSA DEL GIORNO DI NATALE 2006 I. Vieni Signore Gesù!. Così la chiesa ha ripetuto spesso nella preghiera di Avvento. Così la chiesa, le nostre comunità, ciascuno di noi ha predisposto il cuore

Dettagli

INFANZIA E PRIMARIA di Latina PER SALUTARE ARIANNA di Genova ED AUGURARLE BUON VIAGGIO in Germania

INFANZIA E PRIMARIA di Latina PER SALUTARE ARIANNA di Genova ED AUGURARLE BUON VIAGGIO in Germania INFANZIA E PRIMARIA di Latina PER SALUTARE ARIANNA di Genova ED AUGURARLE BUON VIAGGIO in Germania Cara Arianna, ciao, io sono Federica D.L. e abito a Latina e frequento la scuola elementare dell IC Don

Dettagli

Palomba Chiara 2D. Alice si è ora svegliata

Palomba Chiara 2D. Alice si è ora svegliata ISIS F.S. NITTI Palomba Chiara 2D Alice si è ora svegliata La mia storia ha inizio sei anni fa,quando ho conosciuto quello che pensavo fosse l amore della mia vita. All inizio era tutto perfetto: c era

Dettagli

ITALIANO. Testo 1. Dal vocabolario: velivolo = veicolo aereo escogitata = ideata, pensata raggiungendo = conseguendo, conquistando CAPRARA, G.

ITALIANO. Testo 1. Dal vocabolario: velivolo = veicolo aereo escogitata = ideata, pensata raggiungendo = conseguendo, conquistando CAPRARA, G. ITALIANO Testo 1 1 5 10 15 20 25 Ogni esemplare costa 150 milioni di dollari e può ospitare 250 passeggeri È in pista l aereo di plastica Riduce i consumi, inquina meno. Il 26% del velivolo è italiano.

Dettagli

DISCORSO DEL MAGNIFICO RETTORE PROF.SSA CRISTIANA COMPAGNO

DISCORSO DEL MAGNIFICO RETTORE PROF.SSA CRISTIANA COMPAGNO CARNIA 1944. UN ESTATE DI LIBERTÀ INCONTRO SULL ESPERIENZA DELLA REPUBBLICA LIBERA DELLA CARNIA ALLA PRESENZA DEL PRESIDENTE DELLA REPUBBLICA martedì 29 maggio 2012, ore 11 Aula Magna di Piazzale Kolbe

Dettagli

Il paracadute di Leonardo

Il paracadute di Leonardo Davide Russo Il paracadute di Leonardo Il sogno del volo dell'uomo si perde nella notte dei tempi. La storia è piena di miti e leggende di uomini che hanno sognato di librarsi nel cielo imitando il volo

Dettagli

Ernesto Riggi POI VENNE L AURORA

Ernesto Riggi POI VENNE L AURORA Poi venne l aurora Ernesto Riggi POI VENNE L AURORA Romanzo www.booksprintedizioni.it Copyright 2014 Ernesto Riggi Tutti i diritti riservati A tutti i giovani coraggiosi, capaci di lottare pur di realizzare

Dettagli

Pionieri dell automobile LANCIA, BAZZI, FERRARI.

Pionieri dell automobile LANCIA, BAZZI, FERRARI. Pionieri dell automobile LANCIA, BAZZI, FERRARI. Nunzia Manicardi tra auto e moto d epoca. Le copertine del LIBRO Alcune straordinarie fotografie tratte dal libro. La squadra tecnica e sportiva dell

Dettagli

Canti per i funerali. Ciclostilato in proprio Parrocchia di Castiglione Torinese

Canti per i funerali. Ciclostilato in proprio Parrocchia di Castiglione Torinese Canti per i funerali Ciclostilato in proprio Parrocchia di Castiglione Torinese SYMBOLUM 77 (84) 1. Tu sei la mia vita, altro io non ho Tu sei la mia strada, la mia verità Nella tua parola io camminerò

Dettagli

LE TAPPE DELLE UNIFICAZIONI ITALIANA E TEDESCA

LE TAPPE DELLE UNIFICAZIONI ITALIANA E TEDESCA LE TAPPE DELLE UNIFICAZIONI ITALIANA E TEDESCA 1848-1849 La Prima Guerra d Indipendenza Nel 1848 un ondata rivoluzionaria investì quasi tutta l Europa. La ribellione scoppiò anche nel Veneto e nella Lombardia,

Dettagli

Ho deciso di sostituire le parti economiche con altre di maggiore qualità sempre restando negli anni 50 in modo di valorizzare maggiormente la bici.

Ho deciso di sostituire le parti economiche con altre di maggiore qualità sempre restando negli anni 50 in modo di valorizzare maggiormente la bici. Bici corsa anno 1959 dal 1916 - Roma Quando sono entrato in contatto con la proprietaria di questa bici, la Sig.ra GABRIELLA, per fornirle una valutazione di mercato, non nascondo che desideravo avere

Dettagli

SETTORE TECNICO F.I.G.C.

SETTORE TECNICO F.I.G.C. SETTORE TECNICO F.I.G.C. CORSO MASTER 200-2005 TESI CARATTERISTICHE DEI TRE CENTROCAMPISTI IN UN CENTROCAMPO A TRE Relatore: Prof. Franco FERRARI Candidato: Massimiliano ALLEGRI Coverciano 7 luglio 2005

Dettagli

1. Lo sport mens sana in corpore sano

1. Lo sport mens sana in corpore sano 1. Lo sport mens sana in corpore sano Mens sana in corpore sano è latino e vuol dire che lo sport non fa bene soltanto al corpo ma anche alla mente. E già ai tempi dei romani si apprezzavano le attività

Dettagli

QUESTIONARIO DI OFFER PER ADOLESCENTI SULLA IMMAGINE DI SE

QUESTIONARIO DI OFFER PER ADOLESCENTI SULLA IMMAGINE DI SE QUESTIONARIO DI OFFER PER ADOLESCENTI SULLA IMMAGINE DI SE INTRODUZIONE AL QUESTIONARIO Questo questionario viene usato per scopi scientifici. Non ci sono risposte giuste o sbagliate. Dopo aver letto attentamente

Dettagli

Maria ha mandato una lettera a sua madre.

Maria ha mandato una lettera a sua madre. GRAMMATICA LE PREPOSIZIONI Osservate: Carlo ha regalato un mazzo di fiori a Maria per il suo compleanno. Vivo a Roma. La lezione inizia alle 9:00. Sono ritornata a casa alle 22:00. Ho comprato una macchina

Dettagli

CSI Varese Corso Allenatori di Calcio

CSI Varese Corso Allenatori di Calcio obiettivo del corso Informazioni Un altro modo di vedere il calcio Un modo per ri-ordinare le informazioni Un metodo, base per costruire il vostro Motivazioni (vostra e nostra) Il QUADRATO Quanti quadrati

Dettagli

ORGANIZZATO DAL COMITATO REGIONALE A.S.C. IN COLLABORAZIONE CON A.S.D. COMITATO CAAMSARDEGNA Muravera(Ca), 25-27 Settembre 2015.

ORGANIZZATO DAL COMITATO REGIONALE A.S.C. IN COLLABORAZIONE CON A.S.D. COMITATO CAAMSARDEGNA Muravera(Ca), 25-27 Settembre 2015. VOLLEY MISTA SPORT CAAM SARDEGNA 2015 TROFEO NAZIONALE/REGIONALE A.S.C. ORGANIZZATO DAL COMITATO REGIONALE A.S.C. IN COLLABORAZIONE CON A.S.D. COMITATO CAAMSARDEGNA Muravera(Ca), 25-27 Settembre 2015 Costi

Dettagli

Test di ascolto Numero delle prove 3

Test di ascolto Numero delle prove 3 Test di ascolto Numero delle prove 3 Ascolto Prova n. 1 Ascolta il testo. Completa il testo e scrivi le parole che mancano. Alla fine del test di ascolto, DEVI SCRIVERE LE RISPOSTE NEL FOGLIO DELLE RISPOSTE.

Dettagli

100 ANNI. La memoria delle terre alte

100 ANNI. La memoria delle terre alte FOCUS ORIZZONTI La memoria delle terre alte 100 ANNI 1910 2010 Il gipeto dall ala spezzata Geo Chavez e la prima tragica sorvolata delle Alpi Un museo a Domodossola ricorda la grande impresa http://www.alatricolore.it/alatricolore/musei%20italia/museochavez/museochavez.htm

Dettagli

FRANCESCO GIAVAZZI ECONOMISTA

FRANCESCO GIAVAZZI ECONOMISTA FRANCESCO GIAVAZZI ECONOMISTA Grazie. Dirò anche due cose su Venezia, impiegherò dieci minuti. Fatemi ricominciare riprendendo da dove ci siamo fermati questa mattina. E difficile per una persona che per

Dettagli

Il Quotidiano in Classe

Il Quotidiano in Classe Il Quotidiano in Classe Classe III sez. B Report degli articoli pubblicati dagli studenti sul HYPERLINK "../Downloads/ ilquotidiano.it"ilquotidianoinclasse.it Allestimento di Laura Torelli Supervisione

Dettagli

Comunicato n 5 del 16/9/2015

Comunicato n 5 del 16/9/2015 Commissione Tecnica Calcio CAMPIONATO CALCIO A 5 STAGIONE 2015/2016 Comunicato n 5 del 16/9/2015 Il Centro Sportivo Italiano Comitato di Carpi è lieto di annunciare che per questa stagione il partner per

Dettagli

33 poesie. una dedicata al calcio e una alla donna

33 poesie. una dedicata al calcio e una alla donna 33 poesie una dedicata al calcio e una alla donna Salvatore Giuseppe Truglio 33 POESIE una dedicata al calcio e una alla donna www.booksprintedizioni.it Copyright 2012 Salvatore Giuseppe Truglio Tutti

Dettagli

Federazione Italiana Rugby

Federazione Italiana Rugby 1 Federazione Italiana Rugby Norme che disciplinano l attività di Coppa Italia a 7 Femminile per la stagione sportiva 2014/2015. Coppa Italia a 7 Femminile 2014/2015. La Coppa Italia è considerata una

Dettagli

HIGHER SCHOOL CERTIFICATE EXAMINATION. Italian Beginners. ( Section I Listening) Transcript

HIGHER SCHOOL CERTIFICATE EXAMINATION. Italian Beginners. ( Section I Listening) Transcript 2015 HIGHER SCHOOL CERTIFICATE EXAMINATION Italian Beginners ( Section I Listening) Transcript Familiarisation Text Ciao Roberta! Da quanto tempo che non ci vediamo Dove vai? Ehh Francesco! Sono stata

Dettagli

La prima confessione di nostro figlio

La prima confessione di nostro figlio GLI INTERROGATIVI CHE ATTENDONO LA VOSTRA RISPOSTA Parrocchia San Nicolò di Bari Pistunina - Messina QUANDO MI DEVO CONFESSARE ANCORA? Quando senti in te il desiderio di migliorare la tua condotta di figlio

Dettagli

ΥΠΟΥΡΓΕΙΟ ΠΑΙΔΕΙΑΣ ΚΑΙ ΠΟΛΙΤΙΣΜΟΥ ΔΙΕΥΘΥΝΣΗ ΑΝΩΤΕΡΗΣ ΚΑΙ ΑΝΩΤΑΤΗΣ ΕΚΠΑΙΔΕΥΣΗΣ ΥΠΗΡΕΣΙΑ ΕΞΕΤΑΣΕΩΝ ΠΑΓΚΥΠΡΙΕΣ ΕΞΕΤΑΣΕΙΣ 2008

ΥΠΟΥΡΓΕΙΟ ΠΑΙΔΕΙΑΣ ΚΑΙ ΠΟΛΙΤΙΣΜΟΥ ΔΙΕΥΘΥΝΣΗ ΑΝΩΤΕΡΗΣ ΚΑΙ ΑΝΩΤΑΤΗΣ ΕΚΠΑΙΔΕΥΣΗΣ ΥΠΗΡΕΣΙΑ ΕΞΕΤΑΣΕΩΝ ΠΑΓΚΥΠΡΙΕΣ ΕΞΕΤΑΣΕΙΣ 2008 ΥΠΟΥΡΓΕΙΟ ΠΑΙΔΕΙΑΣ ΚΑΙ ΠΟΛΙΤΙΣΜΟΥ ΔΙΕΥΘΥΝΣΗ ΑΝΩΤΕΡΗΣ ΚΑΙ ΑΝΩΤΑΤΗΣ ΕΚΠΑΙΔΕΥΣΗΣ ΥΠΗΡΕΣΙΑ ΕΞΕΤΑΣΕΩΝ ΠΑΓΚΥΠΡΙΕΣ ΕΞΕΤΑΣΕΙΣ 2008 Μάθημα: Ιταλικά Ημερομηνία και ώρα εξέτασης: Σάββατο, 14 Ιουνίου 2008 11:00 13:30

Dettagli

DISCUSSIONE. Principi - Città Viva - per la illustrazione

DISCUSSIONE. Principi - Città Viva - per la illustrazione PAG. 1 OGGETTO: ORDINE DEL GIORNO PRESENTATO DA ALCUNI CONSIGLIERI DI MAGGIORANZA E MINORANZA IN MERITO ALL INSERIMENTO NEL BILANCIO 2010 DI CONTRIBUTO STRAORDINARIO ALLE ATTIVITA SPORTIVE. Principi -

Dettagli

Solo un bambino. Gabriel! Gabriel! Gabriel!... Che cosa era successo a Gabriel?

Solo un bambino. Gabriel! Gabriel! Gabriel!... Che cosa era successo a Gabriel? Solo un bambino... Che cosa era successo a Gabriel? Era arrivato a St. Cloud con un breve destino già scritto, crudele, di orfano. Avrebbe abitato dalla zia, l anziana signora Mitchell, la vecchia maestra

Dettagli

Creazione del cielo per Dalì di Barbara Idda

Creazione del cielo per Dalì di Barbara Idda Creazione del cielo per Dalì di Barbara Idda Chissà se, a Port Lligat, Dalì guarda ancora il mare, ora che il tempo ha nascosto il suo enigma, ora che né Gala né Ana Maria potranno mai più vedere il mare

Dettagli

La Combriccola della Mezza Luna. pae e di e nd r e. illustrato da Ottavia Rizzo

La Combriccola della Mezza Luna. pae e di e nd r e. illustrato da Ottavia Rizzo La Combriccola della Mezza Luna pae e di e nd r e illustrato da Ottavia Rizzo www.lacombriccoladellamezzaluna.it A quelli che sanno sognare, perché non debbano mai smettere. A quelli che non sanno sognare,

Dettagli

TEST DI GRAMMATICA 1 NOME e COGNOME INIZIO CORSO. COMPLETARE CON GLI ARTICOLI DETERMINATIVI O INDETERMINATIVI Esempio: Il mio amico è un architetto.

TEST DI GRAMMATICA 1 NOME e COGNOME INIZIO CORSO. COMPLETARE CON GLI ARTICOLI DETERMINATIVI O INDETERMINATIVI Esempio: Il mio amico è un architetto. TEST DI GRAMMATICA 1 NOME e COGNOME INIZIO CORSO COMPLETARE CON GLI ARTICOLI DETERMINATIVI O INDETERMINATIVI Esempio: Il mio amico è un architetto. 1) studente abita a Firenze. 3) Io conosco città italiane.

Dettagli

Corso ITALIANO Prof.ssa S. DOTTI Liv. 2

Corso ITALIANO Prof.ssa S. DOTTI Liv. 2 IN GIRO PER ACQUISTI Signora Rossi: Voglio vedere una camicia per mio figlio. Commessa : Di che colore? Signora Rossi: Non so.. Commessa : Le consiglio il colore rosa. Se Suo figlio segue la moda, gli

Dettagli

LA RIVOLUZIONE FRANCESE

LA RIVOLUZIONE FRANCESE LA RIVOLUZIONE FRANCESE LA SOCIETÀ FRANCESE NEL 1700 In Francia, nel 1700, il re Luigi XVI ha tutti i poteri. I nobili sono amici del re. I nobili hanno molti privilegi. Anche il clero (vescovi e cardinali)

Dettagli

ANNA PEIRETTI BRUNO FERRERO SINDONE BAMBINI RACCONTATA. Disegni di César

ANNA PEIRETTI BRUNO FERRERO SINDONE BAMBINI RACCONTATA. Disegni di César BRUNO FERRERO ANNA PEIRETTI La SINDONE RACCONTATA ai BAMBINI Disegni di César INSERTO REDAZIONALE DE L ORA DI RELIGIONE L OGGETTO più MISTERIOSO del MONDO G «uarda, è qui! C è scritto MUSEO!», grida Paolo.

Dettagli

PER LA PSICANALISI LAICA INTERVENTO M. PLON

PER LA PSICANALISI LAICA INTERVENTO M. PLON PER LA PSICANALISI LAICA INTERVENTO M. PLON C è un libro sui ragazzini agitati, dal titolo On agite un enfant: è un gioco di parole, perché c era una pubblicità di una bevanda gassata che se non ricordo

Dettagli

Italian Continuers (Section I Listening and Responding) Transcript

Italian Continuers (Section I Listening and Responding) Transcript 2013 H I G H E R S C H O O L C E R T I F I C A T E E X A M I N A T I O N Italian Continuers (Section I Listening and Responding) Transcript Familiarisation Text SILVIO: FLAVIA: SILVIO: FLAVIA: SILVIO:

Dettagli

Descrizione e analisi tecnica dell attacco Esercizi d iniziazione e perfezionamento

Descrizione e analisi tecnica dell attacco Esercizi d iniziazione e perfezionamento Descrizione e analisi tecnica dell attacco Esercizi d iniziazione e perfezionamento Giuseppe BOSETTI Relazione al Corso di aggiornamento per allenatori di 1 grado e allievi allenatori CP Fipav Varese -

Dettagli

Chi ha una mano per combattere, anche solo con la penna e l arte dello scrivere, ha anche un cuore

Chi ha una mano per combattere, anche solo con la penna e l arte dello scrivere, ha anche un cuore Chi ha una mano per combattere, anche solo con la penna e l arte dello scrivere, ha anche un cuore grande, capace di affrontare il sacrificio per lasciarci. Enzo Baldoni non è solo. Ognuno di noi è Unico

Dettagli

Obiettivo didattico: Scoprire alcune meraviglie del territorio veneto; in particolare le città di Padova e Venezia.

Obiettivo didattico: Scoprire alcune meraviglie del territorio veneto; in particolare le città di Padova e Venezia. Obiettivo didattico: Scoprire alcune meraviglie del territorio veneto; in particolare le città di Padova e Venezia. Questo - in ordine cronologico - l ultimo appuntamento organizzato dall Istituto Comprensivo

Dettagli

Il Tchoukball: una breve presentazione

Il Tchoukball: una breve presentazione FEDERAZIONE TCHOUKBALL ITALIA Via Varese, 172 21047 Saronno (Varese) Tel. 0238595552 Fax 029625552 Email tchoukballitalia@yahoo.it www.tchoukball.it Il Tchoukball: una breve presentazione www.tchoukball.it

Dettagli

FACELESS VOICEOVER (Manu Luksch & Mukul Patel 2007) (Un Nuovo Tempo la Nuova Macchina tra cui continua un sogno singolare.)

FACELESS VOICEOVER (Manu Luksch & Mukul Patel 2007) (Un Nuovo Tempo la Nuova Macchina tra cui continua un sogno singolare.) FACELESS VOICEOVER (Manu Luksch & Mukul Patel 2007) (Un Nuovo Tempo la Nuova Macchina tra cui continua un sogno singolare.) Questa è la storia di una donna perseguitata da un eco di una memoria, un sogno

Dettagli

ALTRO CHE ATTACCO ALLA MAGISTRATURA

ALTRO CHE ATTACCO ALLA MAGISTRATURA a cura del Gruppo Parlamentare della Camera dei Deputati Il Popolo della Libertà Berlusconi Presidente 87 ALTRO CHE ATTACCO ALLA MAGISTRATURA Stralcio del discorso del Presidente Silvio Berlusconi sulla

Dettagli

LE SETTE PAROLE DELL AMORE

LE SETTE PAROLE DELL AMORE LE SETTE PAROLE DELL AMORE Le sette parole di Gesù in croce sono le parole ultime, quelle che restano, che ci dicono chi è Lui e quindi chi siamo noi. Le parole dell Amore ultimo ci trovano lì dove siamo

Dettagli

festa per la famiglia o famiglia per la festa?

festa per la famiglia o famiglia per la festa? Natale: festa per la famiglia o famiglia per la festa? Inserto N. 4 2010 Bè provo un po a spiegarmi: ogni anno mi viene un certo nervosino perchè mi sembra che tutti: la tv, internet, gli amici, le pubblicità

Dettagli

43 Campionato Italiano di dama internazionale

43 Campionato Italiano di dama internazionale Federazione Italiana Dama Fondata nel 1924 CONI Foro Italico Largo Lauro de Bosis n.15 00194 ROMA Tel. 06-36857029 Fax: 06-36857135 - e-mail: segreteria@fid.it; www.fid.it 1 DAMA INTERNAZIONALE: Campionati

Dettagli

Scuola Secondaria di I grado di Lavagno Istituto Comprensivo don Lorenzo Milani LAVAGNO - VR

Scuola Secondaria di I grado di Lavagno Istituto Comprensivo don Lorenzo Milani LAVAGNO - VR Scuola Secondaria di I grado di Lavagno Istituto Comprensivo don Lorenzo Milani LAVAGNO - VR PERSONE DA AIUTARE Ci sono persone che piangono dal dolore, li potremmo aiutare, donando pace e amore. Immagina

Dettagli

Prototipi di macchine realizzate con trappole per topi, ruote create con cd o dischi in vinile: sono le mini auto bolognesi del progetto "Monaco

Prototipi di macchine realizzate con trappole per topi, ruote create con cd o dischi in vinile: sono le mini auto bolognesi del progetto Monaco MOUSETRAP CAR G.P. Tra gennaio e marzo gli studenti e i prof che hanno aderito si sono impegnati nella progettazione e nella realizzazione dei prototipi, studiando il modo più efficiente per sfruttare

Dettagli

FAMIGLIA ED EDUCAZIONE

FAMIGLIA ED EDUCAZIONE FAMIGLIA ED EDUCAZIONE Card. Carlo Caffarra Cari genitori, ho desiderato profondamente questo incontro con voi, il mio primo incontro con un gruppo di genitori nel mio servizio pastorale a Bologna. Sono

Dettagli

Copertina: Gabriele Simili, Phasar, Firenze Immagine di copertina: Rita Altarocca Stampa: Global Print, Gorgonzola (Mi)

Copertina: Gabriele Simili, Phasar, Firenze Immagine di copertina: Rita Altarocca Stampa: Global Print, Gorgonzola (Mi) Elena Ana Boata Il viaggio di Anna Proprietà letteraria riservata. 2007 Elena Ana Boata 2007 Phasar Edizioni, Firenze. www.phasar.net I diritti di riproduzione e traduzione sono riservati. Nessuna parte

Dettagli

Come si fa. Anche l'amore nel tempo precario. è diventato una cosa per vecchi, un privilegio di anziani amanti. che hanno del tempo da dedicarsi.

Come si fa. Anche l'amore nel tempo precario. è diventato una cosa per vecchi, un privilegio di anziani amanti. che hanno del tempo da dedicarsi. Come si fa Anche l'amore nel tempo precario è diventato una cosa per vecchi, un privilegio di anziani amanti che hanno del tempo da dedicarsi. Noi eredi di un secolo feroce che rispettava soltanto il futuro,

Dettagli