I 5 +1 ERRORI DI MARKETING CHE LA VITA MI

Dimensione: px
Iniziare la visualizzazioe della pagina:

Download "I 5 +1 ERRORI DI MARKETING CHE LA VITA MI"

Transcript

1 Il 1 e Unico Direttore Marketing per le Piccole Imprese I 5 +1 ERRORI DI MARKETING CHE LA VITA MI HA INSEGNATO DURANTE LA MIA TORMENTATA AVVENTURA IMPRENDITORIALE Ecco le 6 lezioni di marketing che ho appreso sulla mia pelle a caro prezzo e che ti aiuteranno a costruire il marketing della tua impresa in modo corretto ed efficace, senza cadere nelle trappole che hanno fatto fallire tanti bravi imprenditori, compreso il sottoscritto Di Davide Isopo Questo manuale contiene materiale protetto dalle leggi sul Copyright nazionale ed internazionale. Qualsiasi riproduzione senza il consenso scritto dell autore è strettamente proibita.

2 INDICE 1. La mia storia: dalle stelle alle stalle e ritorno! 2. E se questa non fosse la vera soluzione? 3. Il mio prodotto è migliore del tuo E chi se ne frega! 4. funziona ancora come una volta? 5. E un investimento non un costo, stupido! 6. Il segreto n. 1 per acquisire il controllo del tuo business è 7. Se non sei la FIAT e non te lo puoi permettere allora devi per forza

3 La mia storia: dalle stelle alle stalle e ritorno! Direttamente dalla mia esperienza personale. Il documento che segue contiene i 6 errori di marketing più frequenti che ho scoperto sulla mia pelle, ahimè troppo tardi, che potrebbero tornarti utili se sei un imprenditore (o aspirante tale) perché ti svelano che cosa non devi fare per acquisire più clienti, evitando di commettere gli stessi errori che ho commesso io all inizio della mia carriera imprenditoriale. Allo stesso tempo questo special report ti aiuta a capire qual è la direzione giusta per costruire il marketing della tua impresa, un marketing efficace che ha già dimostrato di ottenere risultati in molti mercati differenti. A causa della mancanza di clienti, nel 2008, sono stato costretto a dichiarare fallimento, in quanto la liquidità della mia azienda si era ridotta all osso e non riuscivo più a far fronte ai costi fissi necessari per poter andare avanti. Non è rimasto più nulla e io ho perso tutti i risparmi che avevo investito in quel business. Se anche tu ti sei trovato in questa situazione o hai paura che possa capitare qualcosa di simile anche a te, continua a leggere queste pagine e scopri i 6 errori fatali che ho fatto e che mi hanno permesso di capire qual è la strada giusta da percorre per acquisire clienti in modo facile, veloce e costante nel tempo, senza commettere mai più quegli stessi errori. Il mio augurio è che questo scritto possa essere utile anche a te perché ti apre la strada a un mondo di nuove opportunità, prima neanche minimamente immaginabili, e ti aiuterà a evitare gli errori che ho commesso io tanti anni fa e che mi sono costati letteralmente la mia azienda. Ciao, ****** mi chiamo Davide Isopo e da oltre 4 anni lancio campagne di marketing su internet che hanno portato risultati concreti ai miei clienti, in gran parte piccoli e medi imprenditori. Sono conosciuto come il Direttore Marketing per le piccole imprese, perché la mia specialità è affiancare le piccole imprese in qualità di Direttore Marketing che agisce solo sul web, aiutandole ad acquisire clienti tramite internet

4 All inizio della mia avventura non era così, detestavo il marketing e tutto ciò che ruotava intorno ad esso, come fare pubblicità, vendere, diffondere il proprio nome etc. Io volevo fare l imprenditore, non occuparmi di cose fumose e spremi soldi come il marketing perché, mi dicevo, quelle sono cose che fanno le grandi aziende, non io che ero un piccolo imprenditore. Adesso non la penso più così e tra breve ti spiegherò perché. Ora nella mia scala di priorità, cioè le cose più importanti di cui occuparmi, prima viene il marketing della mia azienda e dopo viene la mia azienda e tutto ciò che ne consegue perché so che, senza un adeguata strategia di marketing, nessuna azienda può sopravvivere, figuriamoci in un periodo di crisi come l attuale. La mia parola d'ordine ora è formazione continua sulle strategie di marketing on line che hanno dimostrato di funzionare. Sono stato allievo dei più illustri formatori italiani e internazionali di marketing su internet e forte di questa formazione e dell'esperienza accumulata ho deciso di realizzare un progetto ambizioso e stimolante: fondare Direttore Marketing On line. Un'azienda innovativa che nasce per aiutare le piccole imprese ad acquisire clienti su internet in modo facile e veloce, con in più il valore aggiunto di avere al proprio fianco un Direttore Marketing professionale e capace di ascoltare le esigenze di acquisizione clienti che ogni piccola azienda avverte. Grazie all'esperienza e agli attestati di stima che ho ricevuto, sono soddisfatto del mio lavoro ma soprattutto sono orgoglioso dei risultati che le aziende mie clienti ottengono. Ogni giorno i riscontri concreti sul campo mi hanno fatto capire che la crisi esiste solo nella testa di chi sceglie di subirla e fortunatamente non è così per tutti. Oh, intendiamoci, non che la crisi non esista in assoluto, solo che ognuno decide di viverla in modo diverso: se credi di essere in crisi lo sarai e sarà difficile uscirne, qualunque cosa tu faccia, se invece sei convinto che la crisi è un normale periodo di contrazione dell economia e che è piena di opportunità, per te questa sarà la tua realtà. In entrambi i casi avrai ragione! Personalmente, ho scelto di far parte di questa seconda categoria. Adesso gestisco, insieme al mio socio e amico Simone Sinceri, Direttore Marketing Online, un impresa di marketing sul web costruita attorno al concetto di direttore marketing per le piccole imprese e le cose vanno alla grande, nonostante il periodo di crisi

5 Sarà perché ho grande passione, sarà perché il web marketing tira, come dicono in molti, sarà perché ho studiato sodo la materia, sta di fatto che, qualunque sia la causa, adesso posso dire che la mia personale crisi è solo un brutto ricordo e soprattutto mi sento più sicuro di me stesso, alla faccia di chi dice che l Italia è un paese in continuo declino e che sarà sempre peggio. Per me le cose stanno in un altro modo e questa fortunatamente è la mia realtà, qualunque cosa succeda là fuori e spero che diventi anche la tua realtà. Ti garantisco, però, che non è sempre stato così! Solo qualche anno fa, esattamente l'8 agosto 2008, abbandonavo la scrivania della mia azienda che ormai aveva chiuso, sepolta dai debiti e dichiarata fallita qualche settimana prima. Ancora oggi se chiudo gli occhi e torno indietro con la mente, sento la tristezza, la delusione, il senso di impotenza che mi pervadeva in quei giorni davanti al dissolversi di 7 anni di sacrifici. In poco più di 3 settimane un'azienda di 60 anni ha smesso di vivere ed insieme tutte le persone che ci hanno creduto e lavorato. E' una storia come tante di questi tempi, più comune di quello che si possa pensare. Il problema è che era la mia storia, del mio personale fallimento e solo dopo che ci sono passato mi sono veramente reso conto di cosa significa subire un fallimento, chiudere i battenti e mandare a casa le persone che hanno creduto in te. Quell'esperienza mi ha segnato per sempre, - come uomo, prima ancora che come imprenditore -, ma mi ha anche insegnato molto, soprattutto ho imparato dai miei errori, gli stessi errori che mi hanno portato dritto dritto al fallimento e che adesso sono pronto a condividere con te. La speranza è che tu non commetta gli stessi errori che ho commesso io e faccia tesoro della mia esperienza per intraprendere la strada giusta per il successo della tua azienda. LA MIA STORIA HA AVUTO INIZIO DA QUI... La mia avventura in quell'azienda era iniziata nel 2001 quando, dopo aver interrotto gli studi universitari per stare vicino alla mia famiglia (all'epoca studiavo a Genova), decisi di trovarmi un lavoro nella mia città

6 Il mio esordio in azienda non fu sicuramente dei più trionfali: infatti, fui assunto come magazziniere. Ah dimenticavo, l'azienda era specializzata nella produzione di minuterie meccaniche di precisione, per intenderci viti e bulloni di altissima precisione per aziende nazionali ed internazionali. Un settore alquanto competitivo che, come altri, subiva la forte pressione della concorrenza estera, proveniente soprattutto dai paesi a basso costo di manodopera. Superato il periodo di ambientazione, piano piano iniziai a vivere l'azienda come qualcosa di mio, in cui dare sempre il massimo anche se ero solo un dipendente. Negli stessi anni, la proprietà, non avendo eredi diretti che si occupassero di portare avanti l'attività nata nel 1947, decise di cedere alcune quote di proprietà alle persone che in azienda svolgevano ruoli di responsabilità. In questa offerta fui coinvolto anche io che dal 2001, da semplice magazziniere, ero diventato Responsabile della Logistica prima e assistente dell'assicuratore della Qualità poi. Confesso che la proposta riscosse subito il mio entusiasmo perché dentro di me sentivo che il mio ruolo non era quello di dipendente: volevo prendermi delle responsabilità e portare il mio contributo per far crescere e sviluppare l'azienda. Così, come mi capita spesso quando una nuova sfida mi appassiona e mi scalda il cuore, mi attivai subito per recuperare gli ,00 euro necessari per acquisire la mia quota aziendale. Così nel 2003 acquistai una quota della società ed iniziai la mia carriera imprenditoriale. Entrare nella stanza dei bottoni non fu una cosa molto semplice...a parte l'entusiasmo iniziale dettato dalla novità, poi piano piano mi accorsi di tutte quelle problematiche che un imprenditore deve affrontare ogni giorno: rapporti con i clienti, problemi finanziari, gestione delle risorse umane, problemi del mercato sempre più chiuso e chi più ne ha più ne metta. E se questa non fosse la vera soluzione? Già nel 2001, la mia azienda, come molte altre realtà manifatturiere, iniziò a sentire i primi effetti dell'instabilità economica del post 11 settembre e l'arrivo sul mercato dell'agguerrita concorrenza cinese

7 Avvertii il colpo e corsi subito ai ripari, cercando una soluzione convincente alla crescente crisi e alla concorrenza. Ahimè, a causa della mancanza di esperienza e di un'idea un po' semplicistica di questo nuovo (per me) mestiere, credevo che i cinesi e i miei diretti concorrenti italiani li avrei potuti battere sul prezzo. Sembrava la soluzione più ovvia e anche la più semplice per acquisire nuovi clienti e rosicchiare quote di mercato alla concorrenza. Non so se Ti è mai capitato di pensare la stessa cosa. Forse sì. Sembrava la cosa più sensata da fare e invece si è rivelata un disastro. Non solo non ha prodotto risultati perché nessun nuovo cliente è arrivato ma ha addirittura peggiorato la situazione. Il problema era che quando io abbassavo i prezzi anche i miei concorrenti abbassavano i prezzi e praticamente si innescava una guerra di prezzi senza fine che alla lunga mi ha danneggiato, oltre ad aver danneggiato tutto il mercato. Mi sono reso conto, troppo tardi, che io stavo perdendo in partenza perché loro producevano nei paesi a basso costo di manodopera mentre io no, quindi loro avevano margini per abbassare i prezzi molto più ampi di quanto potessi fare io. Anche se all'epoca non me ne intendevo molto di marketing e di strategie di offerta, non mi ci volle molto per capire che stavo sbagliando strategia, una strategia che nel lungo termine mi sarebbe costata molto cara. Alla fine ho scoperto che stavo commettendo un grossolano errore, che ora voglio condividere con te. ERRORE DI MARKETING N. 1 Abbassare i prezzi fino all'osso per acquisire nuovi clienti e vendere di più non è mai una buona strategia di marketing, perché ci sarà sempre qualcuno che può abbassarli molto più di quanto tu ti possa permettere e se non te ne accorgi in tempo rischi di compromettere l'equilibrio economico-finanziario della tua azienda. Avevo capito la lezione, una lezione preziosa per me che ero alle prime armi ma non avevo ancora trovato una soluzione convincente al problema della fuga di clienti dalla mia azienda e della riduzione dei margini operativi. In pratica non sapevo come rimpiazzare i clienti che se ne andavano con clienti nuovi di zecca

8 Il mio prodotto è migliore del tuo E chi se ne frega! Brutta bestia la questione di acquisire nuovi clienti, soprattutto in un mercato sempre più competitivo, dove i concorrenti provenienti dai paesi del sud est asiatico, Cina e India in primis, dominano sul lato dei prezzi. Come solitamente faccio quando una strategia non funziona, la prima cosa che penso è: devo cambiare strategia, subito! In questi casi il tuo alleato più importante è la flessibilità, l'apertura mentale e la freddezza emotiva di cambiare ciò che non va e sostituirlo con ciò che funziona. E così ho fatto. La prima cosa che ho pensato è che se anche i miei concorrenti avevano prezzi più bassi dei miei, sicuramente non potevano competere sul fronte della qualità del prodotto, in quanto gli operai che lavoravano per me erano ultra-specializzati nelle minuterie di precisione. Io li definivo gli artigiani della precisione, tanta era la loro perizia nel lavoro e nella gestione delle macchine di ultima generazione che usavamo per creare prodotti di qualità eccelsa, con un bassissimo scarto di prodotti che non superavano i test di qualità. La cosa che ho fatto è chiedere ai miei uomini di aumentare la qualità del prodotto, stando attenti ad ogni passaggio della fase produttiva. Nulla doveva essere lasciato al caso. Eravamo un'ottima squadra, loro credevano in me e io in loro. Non finirò mai di ringraziarli abbastanza per l'impegno che ci hanno messo. Il lavoro era duro ma la soddisfazione di creare un prodotto finito di altissima precisione, destinato al settore sanitario, dove la precisione è un fattore chiave di successo, mi riempiva di orgoglio e mi tirava su il morale. Diciamo che la questione della qualità del prodotto ce l'ho sempre avuta nel sangue, posso dire che era il mio cavallo di battaglia, anche perché io sono stato nominato in azienda responsabile della certificazione qualità e seguivo i certificatori esterni per mantenere gli standard qualitativi ai massimi livelli

9 Chi più di me avrebbe potuto elevare il livello di qualità della mia azienda? Nessuno. Per me questa era la mia arma vincente perché i miei più acerrimi concorrenti non avrebbero potuto avvicinarsi a questo livello di qualità. Almeno così io pensavo. Soprattutto mi facevo forte del fatto che, nell'immaginario collettivo del mio mercato di riferimento, la percezione era che i produttori cinesi, indiani, vietnamiti hanno sì un prezzo più basso della media ma la qualità lasciava molto a desiderare, quanto a precisione nella lavorazione. Almeno, questa era la percezione del mercato. Nella mia testa questo era un modo per differenziarmi dai concorrenti, non essere uguale a tutti gli altri. Io dovevo solo mantenere elevati livelli di qualità del prodotto e...accogliere i nuovi clienti che entravano dalla porta della mia azienda. Sembrava la scoperta dell'acqua calda, niente di più facile. Mi son detto perché non ci ho pensato prima? I mesi passavano, uno, due, tre, ma di fiumi di nuovi clienti alla mia porta neanche l'ombra. Ho riflettuto parecchio sul perché i clienti non si facevano vivi e poi, d'un tratto, mi sono svegliato dal torpore dell'illusione che i clienti sarebbero arrivati a badilate. Finalmente mi sono reso conto che i clienti non venivano da me semplicemente perchè i clienti ancora non si fidavano. E non si fidavano perché ancora non mi conoscevano! In sostanza non mi avevano ancora provato, né io gli avevo dato motivo di testare la qualità del mio prodotto e della mia azienda. In più, puntare tutto sulla qualità del prodotto per innescare il passaparola, oltre ai difetti di prima, presentava 2 grossi problemi sotto il profilo del marketing: Problema n. 1 La percezione che il cliente potenziale ha della qualità del prodotto è molto bassa, soprattutto nel settore manifatturiero

10 E' molto difficile distinguere per l'occhio umano tra due prodotti molto simili, quale dei due è veramente migliore dell'altro. Non lo dico io, lo dicono gli studi più accreditati sulla qualità e la percezione di questa nella mente del cliente. E alla fine la persona media, non potendo distinguere in base alla qualità, si dirige, per la sua scelta di acquisto sull'altro parametro chiave: il prezzo! Ero tornato al punto di partenza. E qui io non potevo competere, pena lavorare in perdita. Per quanto tempo avrei potuto resistere? La conferma di questa tesi è che c'erano concorrenti che lavoravano molto peggio di me e non si spezzavano la schiena 18 ore al giorno come facevo io e nonostante ciò ottenevano risultati nel business molto più lusinghieri dei miei. Mi sono chiesto: com è possibile tutto ciò? In pratica, concentrare la propria strategia di marketing solo sulla qualità del prodotto non funzionava! Alla faccia della qualità del prodotto e di ciò che tutti mi avevano detto, compresi i consulenti esperti della qualità cui c eravamo rivolti per essere sempre al Top! Gli stessi consulenti che ci avevano consigliato di puntare tutto sulla qualità del prodotto così avremmo sbaragliato la concorrenza. Noi ci siamo fidati di loro ciecamente purtroppo! Dico purtroppo perché loro erano esperti di qualità e NON di marketing, quindi ci hanno fatto vedere come migliorare il prodotto e NON come acquisire clienti! E noi avevamo bisogno di clienti per sopravvivere non di un prodotto migliore che non avremmo saputo a chi vendere (sic!) Ci voleva qualcosa di più potente, solo che non sapevo ancora cosa. C era un altro problema che non mi faceva dormire la notte collegato alla qualità del prodotto: ciò che non mi convinceva era come dimostrare a un cliente potenziale la qualità del nostro prodotto, insomma che eravamo i migliori. Problema n

11 Se il cliente non ti conosce perché non ha avuto modo di lavorare con te e provare il tuo prodotto, ancora non si fida e non comprerà da te con continuità o, peggio, non comprerà affatto. Quindi tu puoi fare anche i migliori prodotti sul mercato, ma se nessuno lo sa, non serve a niente, non compreranno da te. E non compreranno perché non si fidano ancora di te. La questione della fiducia è una brutta gatta da pelare ma andava risolta assolutamente. Il problema della fiducia si poneva in questi termini: il cliente per avere fiducia di te deve provare il tuo prodotto o servizio (così DOPO si rende conto chi sei, se sai lavorare bene e se tu sei la persona giusta per lui), solo che, per provare il tuo prodotto e servizio, deve PRIMA fidarsi di te! E quella che io chiamavo la prova diabolica della fiducia, la chiamavo così perché da qualunque parte la prendi non riesci a venire a capo della questione, è come un cane che si morde la coda. Se non riesci a portare il tuo potenziale cliente a fare il primo acquisto, è difficile che si fidi di te perchè il cliente vuole in primo luogo essere rassicurato, in pratica non vuole essere fregato. Ecco perchè la cosa più difficile è portare il tuo cliente potenziale a fare il suo primo acquisto da te. E questo non riuscirai a farlo solo con la qualità del prodotto per il problema che ti dicevo prima. Prima devi portare il cliente a fidarsi di te e solo dopo potrai dimostrare quanto sei bravo e quanto il tuo prodotto è di qualità. Come fare quindi a portare il cliente a fidarsi di te? E un problema che poteva essere risolto solo sul lato marketing non sul lato prodotto: in futuro ti spiegherò come fare in concreto questa cosa senza grossi rischi per te. Fu una scoperta sconvolgente per me, solo che la feci DOPO che ero già fallito! E' così che ho scoperto un altro grave errore che avevo commesso: ERRORE DI MARKETING N. 2 Pianificare la strategia di marketing della tua azienda unicamente sulla qualità del prodotto è una pessima idea di marketing perché il cliente potenziale si accorge di

12 te in base alla forza del tuo marketing e non perché sei il più bravo nel tuo mercato! Per me questa è stata una rivelazione che ha capovolto tutte le mie credenze precedenti su come costruire un business di successo e come acquisire nuovi clienti. Era una dura verità e non ci volevo credere, mi faceva male. Ed io che avevo puntato tutto sulla qualità del prodotto, investendo tempo e denaro. Finalmente però l'avevo capito! Era il marketing che avrebbe fatto la differenza per la mia azienda. La verità è che qualsiasi attività in proprio per emergere e distinguersi ha bisogno di una strategia di marketing forte, capace di acquisire clienti. Fine della storia! Non hai una strategia collaudata per acquisire clienti che lavori per te? Dì pure addio ai tuoi sogni di gloria: nessuna attività può reggersi da sola senza clienti, figuriamoci in periodi di crisi. E per avere un flusso costante di nuovi clienti ogni mese ci vuole una strategia di marketing efficace capace di attrarre a sé nuovi potenziali clienti, anziché lasciarli andare da qualche tuo concorrente. Ecco la dura verità, che ho scoperto sulla mia pelle solo dopo che avevo già chiuso i battenti: Il marketing è la chiave per acquisire nuovi clienti, anche in un periodo di crisi Io questo concetto di base l avevo capito ed è per questo che avevo bisogno subito di una strategia di marketing che aveva già dato prova di funzionare, così avrebbe portato risultati anche per me. funziona ancora come una volta? E così che, siccome a quel tempo non ci capivo molto di marketing, mi ero affidato alla strategia che va per la maggiore tra i piccoli imprenditori e che aveva già dimostrato in passato di funzionare: il passaparola! Il passaparola è un potentissimo strumento di marketing!

13 Perché mi sono affidato al passaparola? Sostanzialmente per 3 ragioni: 1. perché mi era stato consigliato da chi aveva più esperienza di me; 2. perché così fanno tutti; 3. perché avevo sentito in giro che funziona. Capivo che il passaparola era un veicolo importante per farmi conoscere ai miei potenziali clienti e non potevo farne a meno. Il passaparola è uno strumento potente di marketing perché custodisce dentro di sé un ingrediente magico: la fiducia. Quando un cliente si è rivolto a te e si è trovato bene, ha fiducia di te e ne parla ai suoi parenti e amici: questo è il potere della fiducia ed è per questo che il passaparola è così potente! Ecco perché il passaparola, mi dicevo, non può mancare nel mio arsenale di marketing per acquisire clienti. Avevo quindi deciso, a quel tempo, che la mia unica strategia di marketing per farmi conoscere sarebbe stato il passaparola, proprio per la funzione che la fiducia riveste in questo importante strumento di marketing. E se tu ti fidi veramente di un azienda, vai a comprare dai cinesi? Probabilmente no, almeno questo era quello che pensavo. L obiettivo era quello di diffondere il nome della mia azienda in ogni modo, così da creare un senso di confidenza verso il mio marchio: questo avrebbe portato le altre aziende a fidarsi di noi. Un po come fanno le grandi aziende per farsi conoscere ma molto più in piccolo. Mi dicevo, se funziona per loro funzionerà anche per me. Ci sarà pure un motivo se investono miliardi nella pubblicità! Mi ricordo che a quel tempo avevo distribuito decine e decine, forse centinaia di volantini e depliant che avevo fatto fare e li portavo o li spedivo tra le aziende potenziali clienti, quelle che rappresentavano il mio target. Avevo fatto fare un sito internet per la mia azienda, per aiutarmi a diffondere il mio marchio e a farmi conoscere, con lo scopo di creare quella sensazione di familiarità che,

14 speravo nella mia testa, avrebbe generato fiducia verso la mia azienda e che di conseguenza avrebbe innescato il passaparola. Avevo provato anche a inserire il nome della mia azienda in quelle directory on line, gli elenchi di aziende suddivisi in categorie merceologiche tipo le pagine gialle on line e simili. Così, appena un navigatore interessato ai miei prodotti avesse cercato la mia azienda, mi avrebbe subito trovato, senza che io dovessi fare niente. Dovevo solo pagare Pagine Gialle un tot all anno e aspettare che i clienti arrivassero. Lo scopo era sempre lo stesso: generare fiducia e confidenza verso la mia azienda grazie alla diffusione del marchio e quindi innescare il passaparola. Un po come fanno i marchi noti della pubblicità che conosci anche tu. Il tutto senza spendere troppi soldi in pubblicità, in definitiva era il passaparola che faceva il lavoro sporco al mio posto. In realtà, nonostante il mio impegno e gli sforzi, di nuovi clienti che arrivassero a salvare la mia azienda nemmeno l ombra, non se n è presentato neanche uno! In pratica, basare la mia strategia di acquisizione clienti unicamente sul passaparola si è rivelato fallimentare, come ho drammaticamente scoperto in seguito. Non sto dicendo che il passaparola non funziona in assoluto, anzi, solo che ha 4 grossi difetti come unica strategia di marketing e cioè: 1. E un sistema lento, prima che produca i suoi frutti possono passare anni forse decenni, se tutto va per il meglio e io non potevo permettermi di aspettare così tanto tempo; 2. Non hai il controllo del sistema, non sai se e quanti clienti nuovi ti sono arrivati dal passaparola e non hai alcuna possibilità di venirlo a sapere; 3. è un sistema instabile, oggi funziona e domani no e prevalentemente funziona quando il mercato tira, quando è in crescita, non in un periodo di crisi come questo; 4. funziona bene solo DOPO che il cliente ti ha conosciuto e si fida già di te. Così mi accorsi che il passaparola da solo non poteva funzionare e produrre i risultati che speravo, ci sarebbero voluti decine di anni prima di vedere sostanziosi frutti e io non avevo voglia né pazienza di aspettare tutto quel tempo

15 Così mi accorsi che la maggior parte dei piccoli imprenditori si comporta così, si affida al passaparola come unica strategia per acquisire clienti, semplicemente perché così fan tutti e così hanno sempre fatto. Non mi ci volle molto tempo per capire perché sono proprio i piccoli imprenditori a fallire per primi in periodo di crisi e in gran numero: perché non hanno una vera strategia per acquisire clienti, hanno solo il passaparola. Scoprii così un altro grave errore che accomuna molte piccole aziende che vengono trascinate, lentamente ma inesorabilmente, verso la fine. Ecco la lezione che ho imparato: ERRORE DI MARKETING N. 3 Il passaparola, come strategia di marketing, funziona solo nel lungo termine, solo in un periodo di crescita economica e solo dopo che il cliente si fida già di te e quindi non è adatto da solo ad un piccolo imprenditore per acquisire nuovi clienti velocemente e avere risultati concreti. Se vuoi clienti ora e in un periodo di crisi economica hai bisogno di una strategia di marketing più potente, che sia veloce, pratica, economica e che funzioni sempre, fino a quando tu ne hai bisogno. E un investimento non un costo, stupido! Avevo capito di cosa avrei avuto bisogno: di un sistema completo di acquisizione clienti, che mi facesse vendere di più, a margini più alti, che mi facesse battere la concorrenza e guadagnare di più, anche in periodo di crisi. E soprattutto velocemente, ne avevo bisogno subito. Lo scopo era salvare la mia azienda dal fallimento! Il problema era che sapevo bene cosa volevo ma non sapevo affatto come ottenerlo. Siccome sapevo bene cosa dovevo fare per salvare la mia azienda dal fallimento, la prima cosa che ho fatto è parlarne ai miei soci, per spiegargli quale sarebbe stata la chiave di volta della nostra situazione. Quando ho illustrato loro la mia idea e cioè che avremmo dovuto puntare su un sistema di acquisizione clienti, in modo da non rimanere sempre a secco come ora, anziché puntare sulla qualità del prodotto, la loro reazione è stata una sonora risata

16 Praticamente mi hanno deriso con affermazioni del tipo ma cosa vuoi saperne tu di marketing e acquisizione clienti, se fino all'altro ieri eri un magazziniere. In pratica la mia idea era morta già sul nascere! Purtroppo però la dura verità era che...avevano ragione! Io a quel tempo non ne sapevo nulla di marketing e di acquisizione clienti, semplicemente erano delle intuizioni, dei colpi di fulmine che mi dicevano che la strada giusta era quella. Nulla di più! Ricordo ancora che i miei soci mi hanno anche detto Il passaparola è l'unico modo efficace per acquisire clienti, esiste da secoli e non è mai andato in pensione e soprattutto è Gratis, non ci costa nulla. Anche in questo caso i miei soci erano in buona fede, anche loro volevano veramente salvare l'azienda. Una delle cose che mi aveva colpito maggiormente di quello che mi avevano detto i miei soci era che il passaparola era gratis, non ci costava nulla e che quindi era ciò che passava il convento. Prendere o lasciare. Loro facevano in pratica questo ragionamento: siamo in un periodo di crisi, dobbiamo tagliare i costi aziendali e tu ci dici che dobbiamo investire in marketing? Mi dicevano Tu sei fuori di testa. Dove li troviamo i soldi? Non possiamo permettercelo, mi ripetevano come un mantra. Almeno con il passaparola se arrivano nuovi clienti bene, se non arrivano non rischiamo nulla perché non abbiamo speso nulla, quindi abbiamo comunque risparmiato, non trovi? Ma secondo te, ti pare un ragionamento logico? Secondo te sta in piedi? Tra me e me pensavo a quello che mi aveva detto il mio collega e mi ripetevo mentalmente riflettendo sulla questione: E un investimento, non un costo, stupido! E' vero che non spendiamo nulla col passaparola ma è anche vero che NON otteniamo nulla e di questo passo andiamo dritti dritti verso il fallimento perché, come sai, i clienti sono il sale per ogni azienda

17 In quel momento intuii che forse quelli non erano i soci giusti per me, non si rendevano conto che i tempi stavano cambiando e che bisognava correre ai ripari. E subito. Il mio punto di vista era che se vuoi avere più clienti devi investire di più nel marketing, non puoi fare affidamento su risorse gratuite ogni volta, altrimenti i tuoi concorrenti che hanno ingenti somme da investire ti passeranno davanti e tu non ce la farai a sopravvivere. E sapevo, perché l'avevo intuito osservando cosa facevano altri imprenditori di successo, che se c'era un settore dove non ti puoi permettere di risparmiare quello era proprio il marketing. L'equazione mi era chiara in testa e funzionava all'incirca così: NO Marketing -----> NO Clienti > NO Guadagni = Fallimento della mia azienda Il film me lo ero fatto tutto fino in fondo e mi portava dritto dritto alla parola fallimento, una parola che risuonava spesso nella mia testa in quel periodo. Un film che non mi piaceva affatto ma che ero costretto a vedere ogni giorno a causa dell'ignoranza, fammelo dire, dei miei soci. Ed ecco la lezione che ho imparato da questa situazione ingarbugliata che non mi lasciava via d'uscita, almeno all'apparenza. ERRORE DI MARKETING N. 4 Se c'è un settore su cui non puoi permetterti di risparmiare questo è il marketing della tua impresa, perché è il marketing che ti consente di acquisire nuovi clienti, aumentare i margini di profitto e in definitiva guadagnare di più con meno sforzo, perché il marketing in verità non è un costo ma un investimento per la tua azienda. Avevo quindi capito che per fare decollare la mia azienda avrei dovuto investire in marketing. Avrei dovuto trovare un sistema di acquisizione clienti che mi avrebbe consentito di avere più lavoro e quindi più guadagni e scongiurare così lo spettro del fallimento. Il segreto n. 1 per acquisire il controllo del tuo business è La chiave per un marketing potente è che TU abbia il controllo del sistema di marketing della Tua impresa, che lo possa governare a tuo piacimento, e non invece

18 essere in balìa di quello che decidono gli altri o dei capricci della crisi, della concorrenza, del Governo, dei tuoi clienti e fornitori etc Tu devi avere il controllo del tuo sistema di acquisizione clienti. Fine della storia! Per me questo aveva molto senso, solo che non sapevo ancora come mettere in pratica queste intuizioni e soprattutto applicarle al mio caso concreto. Più di una volta lo sconforto ha preso il sopravvento. Avevo paura, non sapevo che pesci pigliare. La posta in gioco era alta: in palio c'era la sopravvivenza della mia azienda. Ero motivato ad andare fino in fondo e a trovare una soluzione praticabile per il mio caso specifico. E così anziché arrendermi continuavo a chiedermi: come posso trovare una soluzione?. Anziché dire non posso permettermi di spendere soldi, pensavo come posso permettermelo?. Anziché darmi per sconfitto, mi chiedevo come posso uscirne vincitore? Anziché dire non conosco nessuno che mi può aiutare, ripetevo tra me e me chi mi può aiutare veramente? In pratica cercavo di farmi domande potenzianti, anziché lasciarmi schiacciare dagli eventi. Devi sapere che a quel tempo facevo molto sport, in particolare giocavo in una squadra di pallavolo. Giocando in una squadra di calcetto ho avuto modo di conoscere molte persone ma mai avrei pensato che la soluzione ai miei problemi si celava tra un allenamento e l'altro. Non l'avrei mai detto e invece...quasi per caso è successo l'incredibile. Tra i giocatori con cui mi allenavo c'era un ragazzo, Simone, con cui scambiavo molto spesso due parole. Parlavamo spesso di lavoro, di idee di business e di cambiare il nostro futuro. Un giorno, quasi per caso, ho deciso di spiegargli in che situazione mi trovavo e soprattutto le mie peripezie aziendali e quali idee mi ero fatto sul business e sul marketing

19 Quel ragazzo molto disponibile, che poi divenne mio socio e il mio migliore amico, mi confermò tutte le mie idee riguardo al marketing e mi fece vedere ciò che io fino a quel momento avevo solo intuito. Quando parlava lo ascoltavo molto perché, a pelle, sembrava intendersene molto di marketing e comunque mi ispirava fiducia. Non sapevo che studiava il marketing già da parecchio tempo. Gli confidai i miei dubbi e le mie paure e tutto quello che pensavano i miei soci di allora. Oltre a confermarmi che la chiave di volta per un business era il marketing, mi svelò che esiste un particolare tipo di marketing adatto alle piccole imprese che non avevano budget illimitati, anzi. Questa nuova filosofia di marketing si chiamava Direct Response Marketing ( o marketing a risposta diretta) e si basava su principi diametralmente opposti a quelli del marketing tradizionale, quello fatto per le grandi imprese. Mi spiegò che questo modo di fare marketing era particolarmente efficace e adatto alle piccole imprese perché consente loro di: 1. investire piccole somme, senza dover spendere una fortuna; 2. avere risultati subito, entro pochi giorni da quando inizi; 3. verificare cosa funzione e cosa no e quindi tenere ciò che funziona e cambiare ciò che non funziona; 4. misurare i risultati, sai quanto spendi per ciò che ottieni; 5. slegare i risultati dal tuo tempo, perché funziona in automatico, 24h su 24h, senza investire il tuo tempo attivo; 6. Fare in modo che siano i clienti a venire da te e non tu a rincorrere loro, in quanto è focalizzato a fare in modo che siano loro ad agire e fare il primo passo. Sembrava proprio fare al caso mio perché non presentava troppi rischi e se non funzionava potevo subito correggere il tiro, tanto le somme investite erano contenute. Corsi subito dai miei soci per condividere quanto appreso, spiegandogli che forse avevo trovato l'arma segreta per salvare la nostra azienda, un'arma innovativa per noi, che si chiamava Direct Response Marketing. Anche questa volta i miei soci non mi diedero molto peso e ancora una volta risero di me, affaccendati com'erano nel gestire il loro lavoro quotidiano e migliorare la qualità del

20 prodotto, anziché trovare soluzioni definitive a una crisi aziendale che rischiava di travolgerci. Purtroppo loro erano molto pessimisti e avevano un sistema di credenze limitanti, una mentalità chiusa che non gli consentiva di vedere oltre, che gli impediva di agire per salvare la nostra azienda. E se non sei più che deciso e non agisci subito, potrebbe essere troppo tardi, proprio come è successo a me con la mia azienda. E noi non avevamo molto tempo, anzi! L'unica cosa che a quel tempo i miei soci furono in grado di dirmi fu: Passerà, la crisi passerà Molti miei ex soci continuavano a ripetere la solita frase senza senso per me: nel corso degli ultimi 61 anni abbiamo attraversato molte crisi economiche e le abbiamo sempre superate tutte egregiamente. Abbi pazienza e il ciclo economico riprenderà nuovamente a salire. Mi continuavano a dire Fa parte del gioco del business, se vuoi fare questo lavoro ti ci devi abituare. Le crisi sono passeggere e prima o poi...passeranno. Questo era l'unica cosa che sapevano dirmi, troppo poco per cambiare radicalmente le cose. Per me questo era un gioco pericoloso, rischiavamo di farci male se fossimo andati avanti così senza fare nulla. Sebbene a me piace giocare duro, non mi piace giocare quando so che le probabilità sono contro di me, quando so che potrei perdere facilmente. A me piace giocare alle mie regole, quando so che posso vincere perché le probabilità sono a mio favore. E qui i numeri parlavano chiaro: erano più i soldi che uscivano che quelli che entravano. E senza nuovi clienti che portavano nuove commesse, il gioco del business si faceva veramente duro. Non eravamo noi che giocavamo al business per vincere, era il business che giocava contro di noi, per schiacciarci e farci uscire dal mercato. Cosa che non si fece attendere molto. E il bello era che noi non ce ne rendevamo conto fino in fondo

RIACCENDI LA TUA PASSIONE PER LA FISIOTERAPIA IN 5 PASSI

RIACCENDI LA TUA PASSIONE PER LA FISIOTERAPIA IN 5 PASSI RIACCENDI LA TUA PASSIONE PER LA FISIOTERAPIA IN 5 PASSI WWW.FISIOPROGRAM-INTENSIVE.COM Come accendere e coltivare la tua passione per la Fisioterapia: Nell articolo precedente FISIOTERAPISTI MOTIVATI

Dettagli

Quello Che Non Ti Dicono Sul Network Marketing

Quello Che Non Ti Dicono Sul Network Marketing Quello Che Non Ti Dicono Sul Network Marketing Ciao da Matteo Nodari di Network Marketing Top Strategy! Come ti dicevo il network marketing è uno dei settori più controversi e fraintesi di tutti i tempi.

Dettagli

Ora puoi studiare ed insegnare musica. nella comodità di casa tua!

Ora puoi studiare ed insegnare musica. nella comodità di casa tua! Ora puoi studiare ed insegnare musica nella comodità di casa tua! Se stai leggendo questo report vuol dire che ti sei iscritto alla mia lista di utenti interessati a questo nuovo progetto. Mille grazie

Dettagli

Non mi resta che augurarvi buona lettura, sperando di aiutarvi a diventare tanti Papà Ricchi! 1. IL RICCO NON LAVORA PER DENARO

Non mi resta che augurarvi buona lettura, sperando di aiutarvi a diventare tanti Papà Ricchi! 1. IL RICCO NON LAVORA PER DENARO Credo che nella vita sia capitato a tutti di pensare a come gestire al meglio i propri guadagni cercando di pianificare entrate ed uscite per capire se, tolti i soldi per vivere, ne rimanessero abbastanza

Dettagli

I 6 Segreti Per Guadagnare REALMENTE Con Internet... E Trasformare La Tua Vita

I 6 Segreti Per Guadagnare REALMENTE Con Internet... E Trasformare La Tua Vita I 6 Segreti Per Guadagnare REALMENTE Con Internet... E Trasformare La Tua Vita Come Guadagnare Molto Denaro Lavorando Poco Tempo Presentato da Paolo Ruberto Prima di iniziare ti chiedo di assicurarti di

Dettagli

MODULO UNO : La tua STORIA con i SOLDI!!

MODULO UNO : La tua STORIA con i SOLDI!! MODULO UNO : La tua STORIA con i SOLDI Ciao e Benvenuta in questo straordinario percorso che ti permetterà di compiere un primo passo per IMPARARE a vedere finalmente il denaro in modo DIFFERENTE Innanzitutto

Dettagli

belotti1.indd 1 10/06/11 15:35

belotti1.indd 1 10/06/11 15:35 belotti1.indd 1 10/06/11 15:35 CLAUDIO BELOTTI LA VITA COME TU LA VUOI La belotti1.indd vita come tu 2 la vuoi_testo intero.indd 3 23/05/11 10/06/11 14.02 15:35 la vita come tu la vuoi Proprietà Letteraria

Dettagli

Avete mai sentito parlare della corsa del topo?

Avete mai sentito parlare della corsa del topo? Avete mai sentito parlare della corsa del topo? Avete presente il criceto che corre nella ruota fino allo sfinimento tutti i giorni? Beh, forse non ne avete piena consapevolezza ma anche voi, anche noi

Dettagli

Una guida per avviare il tuo business e guadagnare online. chi non ha un lavoro, è precario, è in condizioni economiche difficili

Una guida per avviare il tuo business e guadagnare online. chi non ha un lavoro, è precario, è in condizioni economiche difficili COME PARTIRE Una guida per avviare il tuo business e guadagnare online Questo report si pone l obiettivo di dare una concreta speranza a chi non ha un lavoro, è precario, è in condizioni economiche difficili

Dettagli

7 errori che distruggono le tue vendite in fiera

7 errori che distruggono le tue vendite in fiera 7 errori che distruggono le tue vendite in fiera INTRO: Ciao, mi chiamo Giampaolo Formica e sono uno specialista nella progettazione e realizzazione di stand fieristici per le PMI italiane. Probabilmente

Dettagli

Grafico del livello di attività per 90 giorni

Grafico del livello di attività per 90 giorni Grafico del livello di attività per giorni "Gli agenti immobiliari di Successo fanno quello che gli agenti immobiliari normali non amano fare." Salvatore Coddetta. Il lavoro di agente immobiliare è quello

Dettagli

I 3 fattori determinanti il successo o fallimento della tua azienda su Internet!

I 3 fattori determinanti il successo o fallimento della tua azienda su Internet! I 3 fattori determinanti il successo o fallimento della tua azienda su Internet! Analisi delle problematiche più comuni di un investimento sul web con evidenziazione dei principali fattori di fallimento

Dettagli

RACCONTO TRATTO DAL LIBRO. DONNE CHE RACCONTANO IL LAVORO a cura di

RACCONTO TRATTO DAL LIBRO. DONNE CHE RACCONTANO IL LAVORO a cura di RACCONTO TRATTO DAL LIBRO DONNE CHE RACCONTANO IL LAVORO a cura di Roberta Griffini, Francesca Matichecchia, Debora Roversi, Marzia Tanzini Disegno di Pat Carra Filcams Cgil Milano Margherita impiegata

Dettagli

RICOMINCIARE UNA NUOVA VITA IN AUSTRALIA? - UN SIMPATICO TEST -

RICOMINCIARE UNA NUOVA VITA IN AUSTRALIA? - UN SIMPATICO TEST - RICOMINCIARE UNA NUOVA VITA IN AUSTRALIA? - UN SIMPATICO TEST - INIZIO Ricominciare una nuova vita da zero mi spaventa peró so che tante persone ce la fanno, posso farcela anch io! preferirei continuare

Dettagli

QUESTIONARIO DI OFFER PER ADOLESCENTI SULLA IMMAGINE DI SE

QUESTIONARIO DI OFFER PER ADOLESCENTI SULLA IMMAGINE DI SE QUESTIONARIO DI OFFER PER ADOLESCENTI SULLA IMMAGINE DI SE INTRODUZIONE AL QUESTIONARIO Questo questionario viene usato per scopi scientifici. Non ci sono risposte giuste o sbagliate. Dopo aver letto attentamente

Dettagli

Il Quotidiano in Classe. Classe III sez. B

Il Quotidiano in Classe. Classe III sez. B Il Quotidiano in Classe Classe III sez. B Report degli articoli pubblicati Dagli studenti sul HYPERLINK "iloquotidiano.it" Ilquotidianoinclasse.it Allestimento di Lorenzo Testa Supervisione di Chiara Marra

Dettagli

I SEGRETI DEL LAVORO PIU RICHIESTO NEGLI ANNI DELLA CRISI

I SEGRETI DEL LAVORO PIU RICHIESTO NEGLI ANNI DELLA CRISI SPECIAL REPORT I SEGRETI DEL LAVORO PIU RICHIESTO NEGLI ANNI DELLA CRISI Come assicurarti soldi e posto di lavoro nel bel mezzo della crisi economica. www.advisortelefonica.it Complimenti! Se stai leggendo

Dettagli

Giacomo Bruno I 5 SEGRETI DEI BLOG

Giacomo Bruno I 5 SEGRETI DEI BLOG Giacomo Bruno I 5 SEGRETI DEI BLOG Report tratto da: Fare Soldi Online con Blog e MiniSiti Puoi distribuire gratuitamente questo ebook a chiunque. Puoi inserire i tuoi link affiliato. I segreti dei Blog

Dettagli

CHE RENDIMENTI È POSSIBILE OTTENERE?

CHE RENDIMENTI È POSSIBILE OTTENERE? CHE RENDIMENTI È POSSIBILE OTTENERE? Se metti in soldi in banca che tasso di interesse ti danno? Il 2% forse. Se compri obbligazioni quale rendimento ti puoi aspettare? Quelle buone e non troppo rischiose

Dettagli

Maschere a Venezia CAP I

Maschere a Venezia CAP I Maschere a Venezia 7 CAP I In un pomeriggio di fine marzo Altiero Ranelli, un giovane giornalista de Il Gazzettino di Venezia, entra nell ufficio del direttore. - Ho una grande notizia. - grida contento.

Dettagli

- 1 reference coded [3,14% Coverage]

<Documents\bo_min_11_M_16_ita_stu> - 1 reference coded [3,14% Coverage] - 1 reference coded [3,14% Coverage] Reference 1-3,14% Coverage quindi ti informi sulle cose che ti interessano? sì, sui blog dei miei amici ah, i tuoi amici hanno dei

Dettagli

- 1 reference coded [1,02% Coverage]

<Documents\bo_min_2_M_17_ita_stu> - 1 reference coded [1,02% Coverage] - 1 reference coded [1,02% Coverage] Reference 1-1,02% Coverage Sì, adesso puoi fare i filmati, quindi alla fine se non hai niente da fare passi anche un ora al cellulare

Dettagli

presenta: By: Centro Informazioni

presenta: By: Centro Informazioni presenta: By: Centro Informazioni Sito Internet: http://www.centroinformazioni.net Portale: http://www.serviziebay.com Blog: http://www.guadagnare-da-casa.blogspot.com/ Email: supporto@centroinformazioni.net

Dettagli

E possibile che anche tu ti trovi in una situazione simile?

E possibile che anche tu ti trovi in una situazione simile? 4 leve efficaci per trovare più clienti e aumentare le vendite e i profitti del tuo business online senza spendere un solo euro in pubblicità aggiuntiva: il potere di aumentare le conversioni Se hai già

Dettagli

Trovare il lavorochepiace

Trovare il lavorochepiace Trovare il lavorochepiace Perché a molti sembra così difficile? Perché solo pochi ci riescono? Quali sono i pezzi che perdiamo per strada, gli elementi mancanti che ci impediscono di trovare il lavorochepiace?

Dettagli

Sezione: 9. MODELLO OPERATIVO VINCENTE

Sezione: 9. MODELLO OPERATIVO VINCENTE Scopri come Creare e Vendere viaggi online! Sezione: 9. MODELLO OPERATIVO VINCENTE La 5 cose che devi fare per avere successo in questa attività! Sai cosa fa la differenza tra una formula di successo e

Dettagli

L idea dunque di ritrovarsi dei tutori, per di più sconosciuti, anche in vacanza, non era il massimo. Carlo però ci aveva subito tranquillizzati, ci

L idea dunque di ritrovarsi dei tutori, per di più sconosciuti, anche in vacanza, non era il massimo. Carlo però ci aveva subito tranquillizzati, ci CAPITOLO 1 La donna della mia vita Oggi a un matrimonio ho conosciuto una donna fantastica, speciale. Vive a Palermo, ma appena se ne sente la cadenza, adora gli animali, cani e cavalli soprattutto, ma

Dettagli

Tutti i diritti riservati Arduino Schenato Here Forex Pagina 1

Tutti i diritti riservati Arduino Schenato Here Forex Pagina 1 Tutti i diritti riservati Arduino Schenato Here Forex Pagina 1 IL BUSINESS DEL FOREX TRADING FREE VERSION Autore: Arduino Schenato Tutti i diritti riservati Arduino Schenato Here Forex Pagina 2 DISCLAIMER:

Dettagli

IL PRIMO PASSO PER NON FARTI SCHIACCIARE DALLA CONCORRENZA

IL PRIMO PASSO PER NON FARTI SCHIACCIARE DALLA CONCORRENZA Con questo special report vogliamo essere d aiuto e di supporto a tutte quelle aziende e professionisti che cercano nuovi spunti e idee illuminanti per incrementare il numero di clienti e di conseguenza

Dettagli

Italian Continuers (Section I Listening and Responding) Transcript

Italian Continuers (Section I Listening and Responding) Transcript 2013 H I G H E R S C H O O L C E R T I F I C A T E E X A M I N A T I O N Italian Continuers (Section I Listening and Responding) Transcript Familiarisation Text SILVIO: FLAVIA: SILVIO: FLAVIA: SILVIO:

Dettagli

Vuoi Essere Padrone della tua vita?

Vuoi Essere Padrone della tua vita? Vuoi Essere Padrone della tua vita? Ti servono 3 cose! Caro Amico/a, con queste pagine vorrei condividere con te un sistema semplice per tutti, per poter diventare padrone della propria vita! Vuoi diventare

Dettagli

Il pensiero positivo! www.skilla.com

Il pensiero positivo! www.skilla.com Il pensiero positivo! www. Come accrescere la propria autostima fronteggiando le situazioni difficili. Il pensiero positivo! L avvenire ci tormenta, il passato ci trattiene, il presente ci sfugge. Gustave

Dettagli

Louise L. Hay. vivi bene adesso. Ebook

Louise L. Hay. vivi bene adesso. Ebook Louise L. Hay vivi bene adesso Ebook Traduzione: Katia Prando Editing: Enza Casalino Revisione: Martina Marselli, Gioele Cortesi Impaginazione: Matteo Venturi 2 E ora parliamo di autostima. Non avrai mai

Dettagli

8. Credi che le materie scolastiche che ti vengono insegnate ti preparino per questo lavoro? No.

8. Credi che le materie scolastiche che ti vengono insegnate ti preparino per questo lavoro? No. Intervista 1 Studente 1 Nome: Dimitri Età: 17 anni (classe III Liceo) Luogo di residenza: città (Patrasso) 1. Quali fattori ti hanno convinto ad abbandonare la scuola? Io volevo andare a lavorare ed essere

Dettagli

Reporter di informazione COME FARTI CONTATTARE...

Reporter di informazione COME FARTI CONTATTARE... Reporter di informazione COME FARTI CONTATTARE... Questo e' il primo reporter che rivelo per un perido di tempo limitato: ''Gratuitamente'' a seguire nelle pagine del sito troverai gli altri 6. @ Se tu

Dettagli

Importante! Questo documento rappresenta solo le prime 3 sezione. del Corso : Lavoro Dei Sogni

Importante! Questo documento rappresenta solo le prime 3 sezione. del Corso : Lavoro Dei Sogni Importante! Questo documento rappresenta solo le prime 3 sezione del Corso : Lavoro Dei Sogni Indice: INTRODUZIONE I 3Segreti Per Creare Un Business Online Di Successo Definisci Il Tuo Business Obiettivo

Dettagli

!"#$%&%'()*#$"*'' I 3 Pilastri del Biker Vincente

!#$%&%'()*#$*'' I 3 Pilastri del Biker Vincente !"#$%&%'()*#$"*'' I 3 Pilastri del Biker Vincente Il Terzo Pilastro del Biker Vincente La Mountain Bike e la Vita Ciao e ben ritrovato! Abbiamo visto nelle ultime due lezioni, come i dettagli siano fondamentali

Dettagli

DAL LIBRO AL TEATRO Caduto dal basso

DAL LIBRO AL TEATRO Caduto dal basso DAL LIBRO AL TEATRO Caduto dal basso LIBERI PENSIERI PER LIBERI SENTIMENTI La riflessione circa In viaggio verso l incontro come ci è stato proposto, nasce attorno alla lettura del romanzo : C è nessuno?

Dettagli

COME NON PERDERE TEMPO NEL NETWORK MARKETING!

COME NON PERDERE TEMPO NEL NETWORK MARKETING! COME NON PERDERE TEMPO NEL NETWORK MARKETING Grazie per aver scaricato questo EBOOK Mi chiamo Fabio Marchione e faccio network marketing dal 2012, sono innamorato e affascinato da questo sistema di business

Dettagli

GUIDA PER DIVENTARE IMPRENDITORE NEL NETWORK MARKETING PERCHE IL NETWORK MARKETING E LA SCELTA MIGLIORE PER DIVENTARE IMPRENDITORI

GUIDA PER DIVENTARE IMPRENDITORE NEL NETWORK MARKETING PERCHE IL NETWORK MARKETING E LA SCELTA MIGLIORE PER DIVENTARE IMPRENDITORI GUIDA PER DIVENTARE IMPRENDITORE NEL NETWORK MARKETING PERCHE IL NETWORK MARKETING E LA SCELTA MIGLIORE PER DIVENTARE IMPRENDITORI http://www.creatoridibusiness.net Ciao e grazie per aver scaricato questo

Dettagli

IPNOTICA DOMENICA un racconto horror-splatter-sentimentale di marco montanaro ***

IPNOTICA DOMENICA un racconto horror-splatter-sentimentale di marco montanaro *** IPNOTICA DOMENICA un racconto horror-splatter-sentimentale di marco montanaro *** Dormi. Lo ricordavo bene il tuo sonno: fragile e immobile di notte, inquieto e sfuggente al mattino. Ho messo su il disco

Dettagli

INNAM0RARSI DELLA PAR0LA LA PAR0LA SI FECE CARNE E VENNE AD ABITARE IN MEZZ0 A N0I. Cammino di Avvento 2013. per Bambini dai 7 ai 10 anni

INNAM0RARSI DELLA PAR0LA LA PAR0LA SI FECE CARNE E VENNE AD ABITARE IN MEZZ0 A N0I. Cammino di Avvento 2013. per Bambini dai 7 ai 10 anni INNAM0RARSI DELLA PAR0LA LA PAR0LA SI FECE CARNE E VENNE AD ABITARE IN MEZZ0 A N0I. Cammino di Avvento 2013 per Bambini dai 7 ai 10 anni DIOCESI DI FOSSANO Commissione Diocesana Pastorale Ragazzi Ehi!!

Dettagli

il tuo sviluppo concreto

il tuo sviluppo concreto BROCHURE 2015 Navigare necesse est, vivere non necesse il tuo sviluppo concreto 01 Coerenza: Siamo prima di tutto imprenditori che applicano le tecniche che forniamo 02 Responsabilità: ci sentiamo e comportiamo

Dettagli

[NRG] Power Sponsoring Video#1 Trascrizione del video:

[NRG] Power Sponsoring Video#1 Trascrizione del video: [NRG] Power Sponsoring Video#1 Trascrizione del video: "Come venire invitato: Perché i contatti dal mercato freddo sono morti, e che cosa fare ora... " Ciao il mio nome è Alessandro Zani e io sono il creatore

Dettagli

Cosa Vedrai, Udrai, Sentirai, Percepirai quando li avrai Raggiunti?

Cosa Vedrai, Udrai, Sentirai, Percepirai quando li avrai Raggiunti? - Fermati un Momento a Riflettere sulla Direzione in cui stai Procedendo e Chiediti se proprio in quella Vuoi Andare. Se la tua Risposta è Negativa, Ti Propongo di Cambiare. - Se Fossi Sicuro di non poter

Dettagli

ATTENZIONE! SE VUOI CONTINUARE A BUTTARE INUTILMENTE I TUOI SOLDI NELLE BOLLETTE DI LUCE, ACQUA E GAS, NON LEGGERE QUESTA LETTERA

ATTENZIONE! SE VUOI CONTINUARE A BUTTARE INUTILMENTE I TUOI SOLDI NELLE BOLLETTE DI LUCE, ACQUA E GAS, NON LEGGERE QUESTA LETTERA ATTENZIONE! SE VUOI CONTINUARE A BUTTARE INUTILMENTE I TUOI SOLDI NELLE BOLLETTE DI LUCE, ACQUA E GAS, NON LEGGERE QUESTA LETTERA Ecco come un esperto termoidraulico con oltre 30 anni di esperienza ti

Dettagli

COME FARE SOLDI E CARRIERA RA NEGLI ANNI DELLA CRISI

COME FARE SOLDI E CARRIERA RA NEGLI ANNI DELLA CRISI SPECIAL REPORT COME FARE SOLDI E CARRIERA RA NEGLI ANNI DELLA CRISI Scopri i Segreti della Professione più richiesta in Italia nei prossimi anni. www.tagliabollette.com Complimenti! Se stai leggendo questo

Dettagli

RITORNO ALLA CAVA. LA SI (per 3 volte) LA2 SIb7 LA2

RITORNO ALLA CAVA. LA SI (per 3 volte) LA2 SIb7 LA2 Volto che sfugge, nebbia di idee, 9 tu sei solo una grossa bugia! SIb7+ Ti dicono tutti che hai dei talenti, LA9 in fondo ci speri che così sia! RITORNO ALLA CAVA RAP Questo è il mio mondo, qui sono il

Dettagli

Australia. Il sogno infranto di un giovane emigrante italiano

Australia. Il sogno infranto di un giovane emigrante italiano Australia Il sogno infranto di un giovane emigrante italiano Ogni riferimento a fatti realmente accaduti o luoghi e/o a persone realmente esistenti è da ritenersi puramente casuale. Antonino Santamaria

Dettagli

Come creare una CAMPAGNA DI COMUNICAZIONE in solo 10 minuti e dal sicuro successo, attraverso un OGGETTO personalizzato!

Come creare una CAMPAGNA DI COMUNICAZIONE in solo 10 minuti e dal sicuro successo, attraverso un OGGETTO personalizzato! Come creare una CAMPAGNA DI COMUNICAZIONE in solo 10 minuti e dal sicuro successo, attraverso un OGGETTO personalizzato! Realizzato da Luca Giovannetti, responsabile marketing di Europromo La società Europromo

Dettagli

50 Template Di Articoli Copia/Incolla

50 Template Di Articoli Copia/Incolla 50 Template Di Articoli Copia/Incolla Come superare il blocco dello scrittore con questi 50 modelli di articoli, pronti, da utilizzare infinite volte Francesco Diolosà Luca Datteo www.alchimiadigitale.com

Dettagli

PRONTE AI POSTI VIA! LE 4 CHIAVI DI UN BUSINESS DI CUI ESSERE... MODULO 3

PRONTE AI POSTI VIA! LE 4 CHIAVI DI UN BUSINESS DI CUI ESSERE... MODULO 3 PRONTE AI POSTI VIA! LE 4 CHIAVI DI UN BUSINESS DI CUI ESSERE... pazza! MODULO 3 Fino ad ora abbiamo lavorato sulla consapevolezza, identificando le 4 chiavi che ci servono per aver successo nel nostro

Dettagli

Domenica, 19 aprile 2009. Il Signore è con te

Domenica, 19 aprile 2009. Il Signore è con te Domenica, 19 aprile 2009 Il Signore è con te Marco 16:15-20- E disse loro: Andate per tutto il mondo, predicate il vangelo a ogni creatura. Chi avrà creduto e sarà stato battezzato sarà salvato; ma chi

Dettagli

Da questo articolo, consultabile per intero ( clicca qui ), ho tradotto alcuni punti che ritengo illuminanti per ognuno di noi.

Da questo articolo, consultabile per intero ( clicca qui ), ho tradotto alcuni punti che ritengo illuminanti per ognuno di noi. "Successo senza paura nel lavoro e nella vita" di Geshe Michael Roach Da questo articolo, consultabile per intero ( clicca qui ), ho tradotto alcuni punti che ritengo illuminanti per ognuno di noi. Note

Dettagli

Come migliorare la tua relazione di coppia

Come migliorare la tua relazione di coppia Ettore Amato Come migliorare la tua relazione di coppia 3 strategie per essere felici insieme I Quaderni di Amore Maleducato Note di Copyright Prima di fare qualunque cosa con questo Quaderno di Amore

Dettagli

B- Si, infatti lui non avrebbe mai pensato che avrei potuto mettere un attività di questo tipo

B- Si, infatti lui non avrebbe mai pensato che avrei potuto mettere un attività di questo tipo INTERVISTA 9 I- Prima di svolgere questa attività, svolgeva un altro lavoro B- Io ho sempre lavorato in proprio, finito il liceo ho deciso di non andare all università, prima ho avuto un giornale di annunci

Dettagli

La dura realtà del guadagno online.

La dura realtà del guadagno online. La dura realtà del guadagno online. www.come-fare-soldi-online.info guadagnare con Internet Introduzione base sul guadagno Online 1 Distribuito da: da: Alessandro Cuoghi come-fare-soldi-online.info.info

Dettagli

Dio ricompensa quelli che lo cercano

Dio ricompensa quelli che lo cercano Domenica, 22 agosto 2010 Dio ricompensa quelli che lo cercano Ebrei 11:6- Or senza fede è impossibile piacergli; poiché chi si accosta a Dio deve credere che Egli è, e che ricompensa tutti quelli che lo

Dettagli

L ETICA DELL ECCELLENZA

L ETICA DELL ECCELLENZA INTRODUZIONE Nel gestire le nostre organizzazioni e nel costruire le nostre carriere abbiamo bisogno di principi che trascendano il tempo. Abbiamo bisogno di standard elevati l'etica dell'eccellenza. Price

Dettagli

HEADLINE MAGNETICHE La guida definitiva per scrivere senza sforzi titoli efficaci e persuasivi

HEADLINE MAGNETICHE La guida definitiva per scrivere senza sforzi titoli efficaci e persuasivi HEADLINE MAGNETICHE La guida definitiva per scrivere senza sforzi titoli efficaci e persuasivi Copyright 2015 Scriverepervendere.net Tutti i diritti sono riservati Sentiti libero di condividere questo

Dettagli

Le fondamenta di qualsiasi attività commerciale (online e offline)

Le fondamenta di qualsiasi attività commerciale (online e offline) Seminario gratuito in 5 lezioni: Scopri cos'è e come funziona Google AdWords, lo strumento più efficace per farti trovare 24 ore su 24 da potenziali clienti interessati ad acquistare i tuoi prodotti e

Dettagli

Come Creare un Guadagno Extra nel 2013

Come Creare un Guadagno Extra nel 2013 Come Creare un Guadagno Extra nel 2013 Tempo di lettura: 5 minuti Marco Zamboni 1 Chi sono e cos è questo Report Mi presento, mi chiamo Marco Zamboni e sono un imprenditore di Verona, nel mio lavoro principale

Dettagli

Scopri il piano di Dio: Pace e vita

Scopri il piano di Dio: Pace e vita Scopri il piano di : Pace e vita E intenzione di avere per noi una vita felice qui e adesso. Perché la maggior parte delle persone non conosce questa vita vera? ama la gente e ama te! Vuole che tu sperimenti

Dettagli

Copyright 2010 Tiziana Cazziero

Copyright 2010 Tiziana Cazziero Voltare Pagina Copyright 2010 Tiziana Cazziero Tiziana Cazziero VOLTARE PAGINA Romanzo Al mio compagno, la persona che mi sopporta nei miei momenti bui. PRIMA PARTE Buongiorno mamma. Buongiorno a te

Dettagli

Come Lavorare in Rugbystories.it

Come Lavorare in Rugbystories.it Come Lavorare in Rugbystories.it Una guida per i nuovi arrivati IL PUNTO DI PARTENZA PER I NUOVI ARRIVATI E UN PUNTO DI RITORNO PER CHI NON RICORDA DA DOVE E ARRIVATO. 1 Come Lavorare in Rugbystories.it

Dettagli

Progetto SEM www.progettosem.com

Progetto SEM www.progettosem.com Un Business Inusuale con un Potenziale Guadagno a SEI CIFRE con sole 10 Vendite! Introduzione a Progetto S.E.M. Ciao e grazie per aver scaricato questo ebook Quando iniziai a dedicarmi a tempo pieno nel

Dettagli

I N D I C E. 1. Trasforma Le Tue Passioni In Un Brand Di Valore. 4. L'Importanza dei Social Network per il Tuo Brand

I N D I C E. 1. Trasforma Le Tue Passioni In Un Brand Di Valore. 4. L'Importanza dei Social Network per il Tuo Brand I N D I C E 1. Trasforma Le Tue Passioni In Un Brand Di Valore 2. Crea il Tuo Blog Con Wordpress 3. Blogging: Come Puoi Fare la Differenza e Catturare L'Attenzione del Lettore? 4. L'Importanza dei Social

Dettagli

Quello che i libri sulle diete e sul fitness non ti diranno mai.

Quello che i libri sulle diete e sul fitness non ti diranno mai. Quello che i libri sulle diete e sul fitness non ti diranno mai. Prima di tutto voglio farti i complimenti per l apertura mentale che ti ha portato a voler scaricare questo mini ebook. Infatti, non è da

Dettagli

condividi Alchimia Digitale >> ARTICOLI LAMPO

condividi Alchimia Digitale >> ARTICOLI LAMPO condividi Alchimia Digitale >> ARTICOLI LAMPO Introduzione Immagina questo... Ti siedi per scrivere un articolo. Apri un nuovo documento di testo sul tuo computer, metti le dita sulla tastiera... e poi

Dettagli

COME AGGIORNARE IL PROPRIO SISTEMA DI CREDENZE

COME AGGIORNARE IL PROPRIO SISTEMA DI CREDENZE 11 November 2014 COME AGGIORNARE IL PROPRIO SISTEMA DI CREDENZE Articolo a cura di Nicola Doro - Responsabile Commerciale Ad Hoc Ti sei mai chiesto perché alcune persone falliscono in tutto quello che

Dettagli

''Come Vendere ai tuoi Contatti''

''Come Vendere ai tuoi Contatti'' ''Come Vendere ai tuoi Contatti'' @ Secondo Reporter: Che cosa devi fare perche i tuoi contatti comprino quello che tu vendi? Ciao sono GIUSEPPE ANGIOLETTI e sono il creatore di COME GUADAGNARE CON 7EURO

Dettagli

Sono nato in Marocco. Ho un esperienza di lavoro di 14 anni nel mio paese. Ho fatto anche ruolo di sindacato anche nel mio paese. Sono venuto qua in

Sono nato in Marocco. Ho un esperienza di lavoro di 14 anni nel mio paese. Ho fatto anche ruolo di sindacato anche nel mio paese. Sono venuto qua in Sono nato in Marocco. Ho un esperienza di lavoro di 14 anni nel mio paese. Ho fatto anche ruolo di sindacato anche nel mio paese. Sono venuto qua in Italia non solo per motivi di lavoro, ma per motivi

Dettagli

Le 5 lezioni per dupplicare il tuo metodo di fare

Le 5 lezioni per dupplicare il tuo metodo di fare J.AThePowerOfSponsorship'' Di Giuseppe Angioletti http://www.segretidei7uero.altervista.org http://www.facebook.com/angiolettigiuseppe Le 5 lezioni per dupplicare il tuo metodo di fare Network Marketing

Dettagli

Paola Dell Orto presidentessa di Agedo (L Associazione di genitori di omosessuali)

Paola Dell Orto presidentessa di Agedo (L Associazione di genitori di omosessuali) Paola Dell Orto presidentessa di Agedo (L Associazione di genitori di omosessuali) Al mare, verso gli undici anni, avevo fatto amicizia con un bagnino. Una cosa innocentissima, ma mia madre mi chiedeva

Dettagli

Sin da quando sono molto piccoli, i bambini sperimentano il mondo attraverso le

Sin da quando sono molto piccoli, i bambini sperimentano il mondo attraverso le Indice Introduzione 7 Miagolina si presenta 11 Quella volta che Miagolina è caduta nel buco della vasca 24 Quando è nato Spigolo 44 Miagolina e le parole storte 56 Spigolo va all asilo 75 Miagolina si

Dettagli

I PUNTI DELL AGENTE IMMOBILIARE DI SUCCESSO

I PUNTI DELL AGENTE IMMOBILIARE DI SUCCESSO I PUNTI DELL AGENTE IMMOBILIARE DI SUCCESSO DI STEFANO TRONCA WWW.STEFANOTRONCA.COM QUESTO E-BOOK È UNA CREAZIONE DI STEFANO TRONCA. TUTTI I DIRITTI RISERVATI Ciao sono Stefano! La mia vita di blogger

Dettagli

Metodo di gioco VINCENTE e GARANTITO. Non lasci possibilità per il bookmaker. Annienti le probabilità di perdere. Riduci il rischio del 100%

Metodo di gioco VINCENTE e GARANTITO. Non lasci possibilità per il bookmaker. Annienti le probabilità di perdere. Riduci il rischio del 100% Metodo di gioco VINCENTE e GARANTITO Non lasci possibilità per il bookmaker Annienti le probabilità di perdere Riduci il rischio del 100% da Zero a 50.000 Euro in meno di un anno Investimento a partire

Dettagli

scopri i 7 rischi che corri 5 servizi che devi dall agenzia immobiliare

scopri i 7 rischi che corri 5 servizi che devi dall agenzia immobiliare 1 scopri i 7 rischi che corri nell acquisto della tua nuova casa e le 3 soluzioni che possono salvarti dall acquisto sbagliato. 5 servizi che devi pretendere dall agenzia immobiliare 2 Che si tratti dell

Dettagli

La Domanda Perfetta Scopri Subito Chi ti Mente

La Domanda Perfetta Scopri Subito Chi ti Mente La Domanda Perfetta Scopri Subito Chi ti Mente Una tecnica di Persuasore Segreta svelata dal sito www.persuasionesvelata.com di Marcello Marchese Copyright 2010-2011 1 / 8 www.persuasionesvelata.com Sommario

Dettagli

Giacomo Bruno RENDITE DA 32.400 AL MESE!

Giacomo Bruno RENDITE DA 32.400 AL MESE! Giacomo Bruno RENDITE DA 32.400 AL MESE! Report collegato a: FARE SOLDI ONLINE CON GOOGLE Il programma per inserire annunci pubblicitari su Google - Mini Ebook Gratuito - INVIALO GRATIS A TUTTI I TUOI

Dettagli

Logopedia in musica e. canzoni

Logopedia in musica e. canzoni Logopedia in musica e canzoni Un Lavoro di Gruppo, Giugno 2013 INTRODUZIONE Siamo un gruppo di persone, chi ricoverato in Degenza e chi in Day Hospital, del Presidio Ausiliatrice-don Gnocchi di Torino

Dettagli

BLOG -5 grandi errori da evitare e 5 cose essenziali da fare by Christian Consilvio www.chefblog.it

BLOG -5 grandi errori da evitare e 5 cose essenziali da fare by Christian Consilvio www.chefblog.it Aprire un Blog 5 grandi errori da evitare e 5 cose essenziali da fare realizzato da Christian Consilvio distribuito gratuitamente esclusivamente dal mio sito www.chefblog.it Questo e-book è gratuito e

Dettagli

Copyright NEWONE Global www.newoneglobal.net Pag. 1

Copyright NEWONE Global www.newoneglobal.net Pag. 1 Copyright NEWONE Global www.newoneglobal.net Pag. 1 Il Network Marketing di nuova generazione Come utilizzare il Network Marketing risolvendo alla base i 4 problemi di ogni attività di network (costruzione

Dettagli

Come fare Soldi scrivendo ebook di Successo

Come fare Soldi scrivendo ebook di Successo Nicolò Corrente Come fare Soldi scrivendo ebook di Successo Lezione nr. 2 Pubblicato da: Copyright 2014 Nicolò Corrente Laboratorio ebook Edizioni Seconda edizione digitale Aprile 2014 Quest opera è protetta

Dettagli

-------------------------------------------------------------------------------------------------------

------------------------------------------------------------------------------------------------------- pelle su pelle Testo tratto dalle interviste realizzate in occasione della festa del volontariato - Casalecchio di Reno 22 aprile 2013 a cura dell associazione di promozione sociale Gruppo Elettrogeno

Dettagli

LISTA DIALOGHI. Non ti aspettavo. di barbara rossi prudente

LISTA DIALOGHI. Non ti aspettavo. di barbara rossi prudente LISTA DIALOGHI Non ti aspettavo di barbara rossi prudente - EST. GIORNO Oggi è 28 maggio? 28 maggio? Sì, forse sì PAOLO: 29 al massimo Come 29? No, 30 PAOLO: Secondo me è 29. Comunque, quanti giorni fa

Dettagli

ANALISI TRANSAZIONALE

ANALISI TRANSAZIONALE ANALISI TRANSAZIONALE Modulo di training alla comunicazione efficace secondo il modello di Eric Berne dott. Rinaldi Livio COMUNICAZIONE ASIMMETRICA comunicativa Asimmetria Età scolare Adolescenza Maturità

Dettagli

Filopoesia per l educazione. Gemellaggi tra bambini e studenti alla LUMSA.

Filopoesia per l educazione. Gemellaggi tra bambini e studenti alla LUMSA. Filopoesia per l educazione. Gemellaggi tra bambini e studenti alla LUMSA. Di tutto quello che anche quest anno abbiamo cercato di fare, dei bambini della scuola dell Infanzia che continuano a giocare

Dettagli

Il mister, la squadra, i genitori, la società. Mister Roberto Babini descrive il suo ruolo e le sue competenze.

Il mister, la squadra, i genitori, la società. Mister Roberto Babini descrive il suo ruolo e le sue competenze. Il mister, la squadra, i genitori, la società. Mister Roberto Babini descrive il suo ruolo e le sue competenze. Roberto Babini (Allenatore di base con Diploma B UEFA) svolge da 13 anni l attività di allenatore.

Dettagli

GIACOMO BRUNO NETWORK MARKETING 3X PARTE 1

GIACOMO BRUNO NETWORK MARKETING 3X PARTE 1 GIACOMO BRUNO NETWORK MARKETING 3X PARTE 1 I 18 Segreti per Avere Successo nel Multi-Level Marketing 2 Titolo NETWORK MARKETING 3X Autore Giacomo Bruno Editore Bruno Editore Sito internet http://www.brunoeditore.it

Dettagli

CREA LA SFIDA DEL TUO FUTURO PROFESSIONALE

CREA LA SFIDA DEL TUO FUTURO PROFESSIONALE www.certificatocasa.it GUIDA PRONTA ALL USO PER NEO LAUREATI Tutti i diritti riservati 1 La professione del Progettista è cambiata, l'approccio tecnico va combinato con un modo di presentare le soluzioni

Dettagli

Le 5 regole per capire DAVVERO come guadagnare da un investimento finanziario

Le 5 regole per capire DAVVERO come guadagnare da un investimento finanziario Le 5 regole per capire DAVVERO come guadagnare da un investimento finanziario Scopri come i grandi investitori hanno posto le basi per il loro successo. Tutto quello che devi assolutamente conoscere prima

Dettagli

ECCO PERCHÈ LA PACE INIZIA PROPRIO DA TE

ECCO PERCHÈ LA PACE INIZIA PROPRIO DA TE ECCO PERCHÈ LA PACE INIZIA PROPRIO DA TE - di Deepak Chopra Sette esercizi spirituali per portare la pace all interno delle tua vita e nel mondo che ti circonda. L approccio alla trasformazione personale

Dettagli

Numero 3 Maggio 2008. A cura di Giuseppe Prencipe

Numero 3 Maggio 2008. A cura di Giuseppe Prencipe Numero 3 Maggio 2008 A cura di Giuseppe Prencipe Il nostro campione Meggiorini Riccardo nazionalità: Italia nato a: Isola Della Scala (VR) il: 4 Settembre 1985 altezza: 183 cm peso: 75 kg Società di appartenenza:

Dettagli

- 1 reference coded [0,86% Coverage]

<Documents\bo_min_9_M_18_ita_stu> - 1 reference coded [0,86% Coverage] - 1 reference coded [0,86% Coverage] Reference 1-0,86% Coverage E le altre funzioni, le fotografie, o, non so le altre cose che può offrire il cellulare sono cose che

Dettagli

Giornale degli Alunni della Scuola Media "Virgilio" Via Trebbia - CREMONA. Sono in terza media Che cosa provo? Preoccupazione, gioia, speranza,

Giornale degli Alunni della Scuola Media Virgilio Via Trebbia - CREMONA. Sono in terza media Che cosa provo? Preoccupazione, gioia, speranza, Noi in poche pagine Giornale degli Alunni della Scuola Media "Virgilio" Via Trebbia - CREMONA XVI EDIZIONE ~ ANNO 2014-2015 9 ottobre 2014 SOMMARIO SPECIALE CLASSE 3^B Ø RIFLESSIONI DEI PRIMI GIORNI DI

Dettagli

Se questo non ti sta portando il risultato che speravi, ti suggeriamo di leggere qui di seguito:

Se questo non ti sta portando il risultato che speravi, ti suggeriamo di leggere qui di seguito: Strategia Web Sergio Minozzi Imprenditore dell'informática da 20 anni, 12 anni ha lavorato nel settore di web marketing, di cui 5 negli Stati Uniti, Insegnante all'universitá Amministrativa Aziendale.

Dettagli

Ricercare e Testare La Tua Nicchia

Ricercare e Testare La Tua Nicchia Ricercare e Testare La Tua Nicchia Il Concetto Dell Eleganza: Ottenere il massimo con il minimo sforzo Nel business e nella vita, vuoi sempre fare in modo di ottenere massimo, con il minor investimento

Dettagli

Impariamo a volare...

Impariamo a volare... Impariamo a volare... Francesca Maccione IMPARIAMO A VOLARE... www.booksprintedizioni.it Copyright 2012 Francesca Maccione Tutti i diritti riservati L amore è longanime, è benigno, l amore non ha invidia,

Dettagli