F O R M A T O E U R O P E O P E R I L C U R R I C U L U M V I T A E

Dimensione: px
Iniziare la visualizzazioe della pagina:

Download "F O R M A T O E U R O P E O P E R I L C U R R I C U L U M V I T A E"

Transcript

1 F O R M A T O E U R O P E O P E R I L C U R R I C U L U M V I T A E INFORMAZIONI PERSONALI Nome Indirizzo Telefono Fax Cod.Fiscale Martire Assunta Giovanna Fagnano Castello Nazionalità Italiana Data di nascita PROGETTAZIONE INTEGRATA TERRITORIALE PIANI DI SVILUPPO LOCALE: PROGRAMMAZIONE, GESTIONE, RENDICONTAZIONE, MONITORAGGIO - SETTORE PUBBLICA AMMINISTRAZIONE - Date (da a) Luglio maggio 2013 Provincia di Cosenza Settore Programmazione ed Internazionalizzazione - P.zza XV marzo, 5 - Cosenza Pubblica Amministrazione Incarico professionale Esperto in Sviluppo Locale per la creazione e gestione del coordinamento provinciale Sportello Unico Attività Produttive (SUAP) Azioni per semplificare gli iter procedurali connessi alla localizzazione e alla operatività delle imprese (SUAP) POR CALABRIA FESR ASSE VII SISTEMI PRODUTTIVI Linea di Intervento Assistenza tecnica e affiancamento all Ente per la creazione del Coordinamento Provinciale SUAP (Sportello Unico Attività Produttive) e del SAP provinciale; assistenza tecnica al partenariato socio-istituzionale che comprende i 155 comuni della Provincia, tutte le Associazioni di Categoria e gli Ordini Professionali su base provinciale e gli Enti Terzi (Asp, VV.FF., Prefettura, Parchi Nazionali Pollino e Sila, Soprintendenze, Agenzia del Demanio, Agenzia delle Dogane); assistenza tecnica al Piano di Comunicazione Istituzionale del progetto; assistenza tecnica alla mappatura dei procedimenti amministrativi degli uffici provinciali, per la semplificazione amministrativa dei servizi inerenti alle attività produttive (D. Lgs. 112/1998; L. 6 agosto 2008, n. 133; D.L. 13 maggio 2011, n. 70; D.M. 10 novembre 2011; D.L. 9 febbraio 2012, n. 5); Assistenza Tecnica e affiancamento uffici provinciali ed Enti Terzi sul funzionamento della piattaforma digitale regionale degli sportelli unici calabriasuap.it Date (da a) Aprile 2006 giugno 2010 Curriculum di Martire Assunta Giovanna - 1 -

2 Ufficio di Coordinamento e Gestione PIT 2 - Medio Tirreno Cosentino Ufficio Comune ai sensi del D.Lgs. 267/2000, art. 30. C/o Comune di San Marco Argentano (Capofila dell Ufficio Comune dei 16 Comuni dell area) Via Roma, n Pubblica Amministrazione Incarico professionale di Responsabile Segreteria Tecnica e Organizzativa UFFICIO DI COORDINAMENTO E GESTIONE PIT 2 1. Organizzazione e gestione attività di monitoraggio degli interventi pubblici degli EE.LL (n.18 progetti di APPALTI PUBBLICI a valere sul POR Calabria Fondo FESR); 2. sviluppo di un data base per l elaborazione dei dati raccolti durante il monitoraggio del progetto, ai fini della VERIFICA,VALUTAZIONE E CONTROLLO dell avanzamento procedurale-finanziario-tecnico; 3. SUPPORTO all Autorità di Gestione del POR per l alimentazione del monitoraggio della spesa, attraverso le richieste verifiche semestrali e attraverso n.7 rapporti di monitoraggio quadrimestrale; 4. RENDICONTAZIONE PROCEDURALE-CONTABILE E CERTIFICAZIONE DELLA SPESA DI N. 18 APPALTI PUBBLICI; VERIFICA E CONTROLLO DEI DOCUMENTI DI SPESA; INOLTRO AI DIPP. REGIONALI DELLE RICHIESTE DI EROGAZIONE DEL FINANZIAMENTO PUBBLICO; 5. organizzazione, gestione e coordinamento attività di rendicontazione e certificazione della spesa; 6. organizzazione tecnico-gestionale delle attività d ufficio Inoltre, direzione programmazione e sviluppo piani e progetti integrati di sviluppo locale sulla base di risorse finanziarie regionali, nazionali, comunitarie. ALCUNI PROGETTI DI PROGRAMMAZIONE DELLO SVILUPPO LOCALE INTEGRATO REALIZZATI CON L UFFICIO DI COORDINAMENTO E GESTIONE. Febbraio Novembre 2009 Progetti Integrati per le Aree Rurali: PIAR ALTO JONIO, PIAR ALTO ESARO, PIAR BASSO ESARO II annualità - PSR Calabria Settembre 2008 gennaio 2009 Piano di Sviluppo Locale eligibile all Asse IV PSR Calabria partenariato Pubblico/Privato Federico II Settembre Novembre 2008 Progetti Integrati per le Aree Rurali: Basso Esaro e Alto Esaro I annualità PSR Calabria Giugno 2008 luglio 2008 Alter-Ego per la riqualificazione integrata dei centri storici dei Comuni aderenti (di cui al DDS n. 3 del Dipartimento n. 8 Urbanistica-Regione Calabria n del 4 aprile 2008 avente ad oggetto «Bando pubblico per la selezione di interventi relativi a Progetti Integrati per la riqualificazione, recupero e valorizzazione dei Centri Storici della Calabria) Le attività specifiche svolte per i progetti di programmazione: 1. Animazione territoriale, Concertazione istituzionale, Programmazione locale investimenti pubblici; 2. Analisi socio-economiche e statistica, sia territoriale che settoriale 3. Sviluppo piano interventi pubblici; 4. Sviluppo Piano Finanziario e misure attivabili; 5. Consulenza agli EE.LL. sulle procedure amministrative e predisposizione atti amministrativi per l accesso al bando. Curriculum di Martire Assunta Giovanna - 2 -

3 Date (da a) Gennaio 2003 marzo 2006 Unità Tecnica di gestione del PIT 2 C/o Comune di San Marco Argentano (Comune Capofila) Via Roma, n Incarico professionale per Responsabile Segreteria Unità Tecnica PIT 2 1. Animazione territoriale e concertazione istituzionale; 2. Affiancamento al Coordinamento Enti Pubblici del PIT 2 e supporto tecnicoamministrativo per la programmazione degli interventi pubblici comunali e di area POR Calabria [Fondo FESR Misure Fondo FSE varie misure]; 3. Coordinamento, direzione e gestione attività di valutazione istruttoria progetti preliminari, definitivi ed esecutivi dei n. 16 Comuni del PIT e verifica ammissibilità a finanziamento secondo i criteri del POR CALABRIA; 4. programmazione attività e azioni di marketing territoriale per lo sviluppo dell area territoriale PIT 2. Date (da a) Aprile-maggio 2007 Ecoteam S.r.l. Via G. Campagna, n Cosenza Privata Collaborazione professionale per redazione studio preliminare per l aggiornamento del PSSE della Comunità Montana Unione delle Valli di Malvito 1. Analisi socio-economica e statistica territoriale 2. Coordinamento enti pubblici per programmazione Interventi di investimento comunali e di area 3. Redazione studio preliminare. Date (da a) Novembre Aprile 2007 Ecoteam S.r.l. Via G. Campagna, n Cosenza Privata Collaborazione professionale per Progettazione tecnico-esecutiva per un modello di organizzazione territoriale nei paesi Membri dell Unione Europea (Italia-Provincia di Cosenza) di accoglienza dei flussi immigratori provenienti dal Nord Africa (Tunisia-Marocco) (PROGRAMMA U.E. AENEAS) 1. Analisi territoriale, settoriale e statistica dell immigrazione in Calabria 2. Assistenza al coordinamento della concertazione istituzionale locale per la stipula di accordi di cooperazione tra la Provincia di Cosenza ed i consolati del Marocco e della Tunisia; 3. Coordinamento progettazione sistema di accoglienza dei flussi immigratori tunisini e marocchini. Date (da a) Da luglio a ottobre 2005 Ecoteam S.r.l., Via G. Campagna, n Cosenza Privata Incarico professionale per lo Studio di fattibilità per l'individuazione di soluzioni di cooperazione e gestione comune del servizio di raccolta e riciclaggio rifiuti nell'area PIT 2" - ILSRE POR Calabria Fondo FESR Mis Analisi legislativa e quadro normativo nazionale, regionale ed europeo Curriculum di Martire Assunta Giovanna - 3 -

4 2. Predisposizione questionario per il censimento dei dati in 16 comuni e creazione banca dati 3. Coordinamento e direzione del team per le azioni di censimento e creazione banca dati 4. Analisi statistica della banca dati 5. Redazione studio preliminare delle soluzioni alternative per l individuazione di un efficiente gestione dei rifiuti PROGETTAZIONE PIANI D INVESTIMENTO, ANALISI DI FATTIBILITA, GESTIONE, RENDICONTAZIONE, MONITORAGGIO - SETTORE PRIVATO - Date (da a) Settembre Novembre 2008 Ecoteam S.r.l., Via G. Campagna, n Cosenza PRIVATA ANALISI E PROGRAMMAZIONE ECONOMICA SETTORIALE Incarico professionale per direzione e coordinamento dell analisi del settore olivicolo 1. Assistenza tecnica e consulenza alle imprese del settore; 2. Gestione e coordinamento gruppo di per la verifica delle condizioni di ammissibilità dei singoli progetti presentati (al partenariato pubblico/ privato del Progetto Integrato di Filiera Le Vie dell olio PSR Calabria, Asse I, Mis ); 3. Redazione dell analisi del settore olivicolo all interno del Progetto Integrato di Filiera a rilevanza regionale, Le Vie dell olio. Date (da a) Novembre 2007 Maggio 2008 Consorzio Le Vie dell olio - Via G. Campagna, n Cosenza Privata Incarico professionale per coordinamento piano di formazione Mis POR Calabria Consulenza per il coordinamento delle attività di amministrazione del programma di formazione Programma formativo per l internazionalizzazione delle imprese della filiera dell olio di oliva di qualità -Misura 4.15 POR Calabria Date (da a) Aprile - Giugno 2007 Ecoteam S.r.l. Via G. Campagna, n Cosenza Privata ANALISI E PROGRAMMAZIONE ECONOMICA SETTORIALE Collaborazione professionale per coordinamento e direzione studio preliminare alla fattibilità della nascita di un mercato ittico nella zona industriale di Montalto Uffugo Analisi offerta del settore ittico nella provincia di Cosenza; Analisi sulla concentrazione della domanda del settore ittico; Date (da a) Gennaio 2003 marzo 2006 Redazione studio preliminare per la fattibilità della nascita di un mercato ittico nel Consorzio Agroalimentare COMAC Curriculum di Martire Assunta Giovanna - 4 -

5 Unità Tecnica di gestione del PIT 2 C/o Comune di San Marco Argentano Via Roma, n Incarico professionale per Responsabile Segreteria Tecnica del Patto Territoriale Litorale Sud Tirreno Cosentino e Valle dell Esaro 1. Valutazione degli Stati di Avanzamento Lavori dei singoli investimenti privati 2. Somministrazione report di rilevazione dati semestrale per valutazione e monitoraggio dello Stato di Avanzamento Lavori fisico-finanziario-procedurale di tutti gli investimenti del Patto Territoriale (54 progetti di investimento) 3. Assistenza Tecnica e consulenza alle imprese sulla rendicontazione delle spese degli investimenti attivati (Rif. Legge 488) AREA VERIFICA, CONTROLLO, VALUTAZIONE DI PROGRAMMI E PROGETTI DI INVESTIMENTO PUBBLICO Date (da a) Aprile 2006 dicembre 2009 Ufficio di Coordinamento e Gestione PIT 2 - Medio Tirreno Cosentino Ufficio Comune ai sensi del D.Lgs. 267/2000, art. 30. C/o Comune di San Marco Argentano (Capofila dell Ufficio Comune dei 16 Comuni dell area) Via Roma, n Pubblica Amministrazione Incarico professionale di Responsabile Segreteria Tecnica e Organizzativa UCG PIT 2 - controllo di primo livello, verifica e valutazione coerenza con la normativa europea (Regolamenti), nazionale (Codice Appalti D.Lgs 163/2006) e regionale degli interventi pubblici infrastrutturali dei 16 Comuni del PIT [controllo amministrativo delle fasi: progettazione, indizione gara, aggiudicazione, esecuzione, collaudo]; - organizzazione e gestione del procedimento di analisi, valutazione e controllo procedurale dell attuazione dei progetti: 1. progettazione esecutiva per ammissibilità al finanziamento VERIFICA COERENZA CON CRITERI DI SELEZIONE DEL POR CALABRIA fase di indizione e aggiudicazione gara; 3. verifica dei SAL, per l accesso all erogazione del finanziamento 4. monitoraggio dei dati rilevati nel corso delle visite presso i Comuni ed organizzazione in forma tabellare, per la visualizzazione aggiornata dell andamento del progetto PIT in relazione all avanzamento dei lavori ed al rispetto della tempistica stabilità nelle Convenzioni tra Regione e Comuni e rispetto alle scadenze concordate con l AUTORITA DI GESTIONE. Date (da a) Gennaio 2005 dicembre 2009 Ecoteam S.r.l., Via G. Campagna, n Cosenza Privato Servizi di consulenza e assistenza tecnica agli Enti Pubblici e alle imprese per lo Sviluppo Economico Territoriale Locale - controllo di primo livello, verifica e valutazione coerenza con la normativa europea (Regolamenti), nazionale (Codice Appalti D.Lgs 163/2006) e regionale degli interventi pubblici infrastrutturali, Misura 4.17 [controllo amministrativo delle fasi: progettazione, indizione gara, aggiudicazione, esecuzione, collaudo]; - organizzazione e gestione del procedimento di analisi,valutazione e controllo procedurale dell attuazione dei progetti: 1.progettazione esecutiva per ammissibilità al finanziamento (VERIFICA COERENZA CON CRITERI DI SELEZIONE DEL POR CALABRIA ) Curriculum di Martire Assunta Giovanna - 5 -

6 2.fase di indizione e aggiudicazione gara; 3.verifica dei SAL, per l'accesso all'erogazione del finanziamento 4.controllo e monitoraggio dei dati rilevati nel corso delle visite presso i Comuni ed organizzazione in forma tabellare, per la visualizzazione aggiornata dell'andamento dei progetti, in relazione all'avanzamento dei lavori ed al rispetto dei cronoprogrammi. AREA VERIFICA, CONTROLLO, VALUTAZIONE DI PIANI E PROGETTI DI INVESTIMENTO PRIVATO Date (da a) Ottobre 2011 Marzo 2012 REGIONE CALABRIA DIPARTIMENTO AGRICOLTURA AUTORITA DI GESTIONE VIA E. MOLÈ, CATANZARO PUBBLICO Incarico componente commissione ricorsi Misura PSR Calabria Componente Commissione di Valutazione per l esame dei ricorsi amministrativi presentati a valere sulla graduatoria ordinaria provvisoria. - Istruttoria n ricorsi amministrativi - Revisione documentazione tecnico-amministrativa dei progetti ammessi al riesame per esito di accogliemento dei ricorsi amministrativi Date (da a) Maggio dicembre 2011 ARCHIDATA S.r.l.Via Fabio Filzi, n Milano per conto dell Autorità di Gestione del PSR Regione Calabria Dip. Agricoltura. PRIVATA Assistenza tecnica e consulenza amministrativa rivolta alle Pubbliche Amministrazioni (Governi, Regioni,Istituzioni Centrali e Locali) Incarico professionale di collaborazione Responsabile istruttoria e assistenza amministrativa Misure 121/123 PSR Calabria Responsabile istruttoria delle domande di aiuto a valere sulle misure 123/121 PSR Calabria per piani di investimento aziendale ai fini della produzione della graduatoria provvisoria: 1. Analisi e verifica documentale fasi di ammissibilità amministrativa-tecnica 2. Analisi economico-finanziaria dei piani di investimento d impresa (valutazione business plan, valutazione situazione patrimoniale-finanziaria, valutazione capacità di mercato) Responsabile assistenza amministrativa presso gli uffici regionali ai fini della produzione della graduatoria definitiva: 1. Organizzazione e gestione di accessi agli atti; 2. Coordinamento e gestione commissione rivalutazione progetti, a seguito accoglimento ricorsi Date (da a) Settembre - novembre 2008 Curriculum di Martire Assunta Giovanna - 6 -

7 Ecoteam S.r.l., Via G. Campagna, n Cosenza PRIVATA Assistenza tecnica Incarico professionale per direzione e coordinamento dell analisi del settore olivicolo Responsabile istruttoria progetti di investimento aziendale settore agricolo PIF filiera olio - PSR Calabria per verifica delle condizioni di ammissibilità dei singoli progetti di investimento aziendali presentati (al partenariato pubblico/ privato del Progetto Integrato di Filiera Le Vie dell olio PSR Calabria , Asse I, Mis ). Analisi e verifica documentale fasi di ammissibilità amministrativa-tecnica Analisi economico-finanziaria dei piani di investimento d impresa (valutazione business plan, valutazione situazione patrimoniale-finanziaria) Date (da a) Novembre 2005 marzo 2006 Ecoteam S.r.l., Via G. Campagna, n Cosenza PRIVATA Incarico professionale di collaborazione per valutazione e istruttoria progetti di investimento di imprese agricole del settore olivicolo Responsabile istruttoria progetti di investimento aziendale settore agricolo PIF le vie dell olio POR Calabria Analisi e verifica documentale fasi di ammissibilità amministrativa-tecnica Analisi economico-finanziaria dei piani di investimento d impresa (valutazione business plan, valutazione situazione patrimoniale-finanziaria) Date (da a) Gennaio settembre 2003 Ecoteam S.r.l., Via G. Campagna, n Cosenza PRIVATA Incarico professionale di collaborazione Responsabile istruttoria progetti di investimento - settore industria L. 488/92 Patto Territoriale Litorale Sud Tirreno Cosentino e Valle dell Esaro Protocollo aggiuntivo. Analisi e verifica fasi di ammissibilità amministrativa-tecnica Analisi economico-finanziaria dei piani di investimento d impresa (business plan e situazione patrimoniale-finanziaria) AREA MARKETING TERRITORIALE E COMUNICAZIONE Date (da a) Dal 07/01/2009 al 07/04/2009 Expocalabria Via XXV aprile, Celico-Cosenza Associazione culturale pubblico/privato Incarico di collaborazione per responsabile progettazione e attuazione piano di comunicazione, attrazione e promozione fiera eno.gastronomica Gustosaitalia 1. Progettazione piano di comunicazione e promozione evento 2. Sviluppo piano operativo di attrazione stakeholders provinciali e regionali Curriculum di Martire Assunta Giovanna - 7 -

8 (espositori) 3. Sviluppo campagna di promozione verso mezzi di comunicazione 4. Progettazione brochure di presentazione e promozione dell evento 5. Gestione e cura dei comunicati stampa pre e post evento 6. Gestione e coordinamento conferenza di presentazione evento Date (da a) Settembre 2007 Luglio 2008 Ufficio di Coordinamento e Gestione PIT 2 - Medio Tirreno cosentino C/o Comune di San Marco Argentano (Capofila dell Ufficio Comune dei 16 Comuni dell area) Via Roma, n Pubblica Amministrazione Incarico professionale di collaborazione per Responsabile progettazione, gestione e attuazione del Progetto Tuffiamoci in un mare di cultura per la valorizzazione delle risorse culturali dell area territoriale PIAR 23 - Mis 4.11 POR Calabria Project manager di azioni per lo sviluppo di piani di comunicazione e marketing territoriale, specificamente: 1. Progettazione piano di marketing per un comprensorio di n. 7 Comuni (Area Piar 23- Fuscaldo,Guardia P., Acquappesa, Cetraro, Bonifati, Sangineto, Belvedere); 2. Progettazione questionario di rilevazione dati qualitativi e quantitativi 3. Censimento delle risorse ambientali e culturali dell area PIAR creazione banca dati; 5. analisi banca dati e progettazione itinerari turistici integrati 6. stesura contenuti degli itinerari 7. progettazione logo d area 8. progettazione tecnica del materiale promozionale (brochure-cdrom-sito) 9. editing dei contenuti del materiale promozionale 10. progettazione e realizzazione campagna di promozione e comunicazione (stampa, web, fiera BIT Milano anni ) Date (da a) Luglio - novembre 2008 Ecoteam S.r.l., Via G. Campagna, n Cosenza PRIVATA Incarico di collaborazione per animatore territoriale nell ambito dello Sportello di Assistenza allo Sviluppo Territoriale POR Calabria Mis Consulenza Tecnica generale alle imprese agricole per l accesso ai finanziamenti del PSR Consulenza Tecnica specifica (marketing territoriale) alle imprese per l attivazione delle misure del PSR assistenza tecnica alla programmazione di interventi strategici integrati tra pubblico/privato per l attuazione di politiche di marketing territoriale Date (da a) Novembre 2006 maggio 2007 Ufficio di Coordinamento e Gestione PIT 2 - Medio Tirreno cosentino C/o Comune di San Marco Argentano (Capofila dell Ufficio Comune dei 16 Comuni dell area) Via Roma, n Pubblica Amministrazione PROGETTAZIONE E REALIZZAZIONE INTERVENTI DI AREA PER LO SVILUPPO LOCALE Incarico professionale di Responsabile Segreteria Tecnica e Organizzativa UCG PIT 2 Curriculum di Martire Assunta Giovanna - 8 -

9 Project manager azioni per lo sviluppo di piani di comunicazione e marketing territoriale Mis. 4.3 POR Calabria Progettazione piano di marketing e comunicazione per un comprensorio di n. 16 Comuni (Area PIT 2: Fuscaldo,Guardia P., Acquappesa, Cetraro, Bonifati, Sangineto, Belvedere, San Sosti, Mottafollone, Fagnano Castello, Santa Caterina A., San Marco A., Cervicati, San Donato di Ninea, Sant Agata d Esaro, Malvito ); 2. Progettazione questionario di rilevazione dati qualitativi e quantitativi 3. Censimento risorse culturali dell area PIT 2 4. creazione di una banca dati; 5. analisi banca dati e progettazione di itinerari turistici integrati 6. progettazione logo d area 7. progettazione eventi culturali integrati 8. progettazione tecnica e stesura contenuti materiale promozionale (brochure-cdrom-sito) 9. realizzazione campagna di promozione e comunicazione (stampa, web, fiera BIT Milano anni ) SETTORE SOCIETA DELL INFORMAZIONE - ICT Date (da a) Dal 11/03/05 al 31/12/05 Longo & Longo S.a.s. di Longo Oronzo Via Cavour, n Rende CS Privato Web Agency Information Communication Tecnology Incarico di collaborazione professionale per consulenza di web-marketing ed e.government 1. Coordinatrice e responsabile per lo sviluppo di un progetto di E-government e soluzioni ICT per la Pubblica Amministrazione (Codice dell Amministrazione Digitale) 2. Coordinatrice e responsabile della progettazione e pianificazione di campagne di promozione delle risorse culturali territoriali comunali: attività di censimento, catalogazione, editing itinerari e progettazione degli strumenti di promozione web-based: e.mailing, newsletter, promozione nei motori di ricerca 3. Coordinatrice settore web per la produzione di portali E.commerce nei settori dell edilizia, del turismo e delle risorse turistico-culturali (edilcalabria/terradicalabria) 4. Coordinatrice gruppo di formazione rivolta ai titolari d impresa (su portafoglio clienti) sull uso degli strumenti della Società dell informazione: amministrazione sito web uso posta elettronica configurazione posta elettronica intranet gestione mailing list form interattivi 5. Responsabile pianificazione di campagne di promozione (advertising) del prodotto/servizio e dell immagine aziendale (Branding) e progettazione degli strumenti di promozione web-based: e.mailing, newsletter, banner pubblicitari, co-branding, promozione nei motori di ricerca (marketing communication) 6. Consulente tecnico legislativo per la digitalizzazione della Pubblica Amministrazione- 7. Consulente per la Pubblica Amministrazione nel campo del web-marketing territoriale 8. Attività di formazione rivolta agli EE.LL. sull uso degli strumenti della Società dell informazione: amministrazione sito web, uso posta elettronica, configurazione posta elettronica, intranet 9. Redattore multimediale: coordinamento e revisione dei contenuti e della grafica, per la produzione di web sites di Enti Pubblici e portali web territoriali e tematici Curriculum di Martire Assunta Giovanna - 9 -

10 10. Analista di sistema per sviluppo software web-based, per l ottimizzazione dei flussi di comunicazione interna/esterna (Customer Relationship Management CRM Sistema Informativo Aziendale - SIA) Date (da a) Dal 10/03/2003 al 09/03/05 Longo Oronzo Via Cavour, n Rende CS Privato Web Agency Information Communication Tecnology Dipendente con funzioni di Consulente web-marketing e Redattore multimediale 1. Consulente web marketing: briefing aziendale, analisi immagine aziendale e analisi di mercato (branding e marketing research), sviluppo piani di comunicazione aziendale, editing contenuti per strumenti web (sito, e.mailing, brochure) e coordinamento sviluppo campagne e.mailing e newsletter 2. -Redattore multimediale: coordinamento e revisione dei contenuti e della grafica, per la produzione di web sites e portali web territoriali e tematici 3. Responsabile pianificazione di campagne di promozione (advertising) del prodotto/servizio e dell immagine aziendale (Branding) e progettazione degli strumenti di promozione web-based: e.mailing, newsletter, banner pubblicitari, co-branding, promozione nei motori di ricerca (marketing communication) 4. Analista di sistema per sviluppo software web-based, per l ottimizzazione dei flussi di comunicazione interna/esterna (Customer Relationship Management CRM Sistema Informativo Aziendale - SIA) 5. Coordinatrice settore web per la produzione di portali E.commerce nei settori dell edilizia, del turismo e delle risorse turistico-culturali (edilcalabria/terradicalabria) 6. Responsabile delle risorse umane: reclutamento e selezione training d inserimento sviluppo organizzativo pianificazione e sviluppo delle risorse umane formazione piani di valutazione piani di promozione e retention 7. Responsabile di marketing management interno: problem solving per obiettivi - gestione del tempo ottimizzazione flussi di comunicazione (Sistema Informativo Aziendale-SIA e Customer Relationship Management - CRM) 8. Coordinatrice gruppo di formazione rivolta ai titolari d impresa (su portafoglio clienti) sull uso degli strumenti della Società dell informazione: amministrazione sito web uso posta elettronica configurazione posta elettronica intranet gestione mailing list form interattivi Date (da a) Dal 01/12/2001 al 06/11/2002 Longo & Longo e C. s.a.s. Via Cavour, n Rende CS Privato Web Agency Information Communication Tecnology Piano di inserimento professionale - PIP 1. Analisi di mercato, editing contenuti per strumenti web 2. Assistente amministrativo per la gestione delle procedure di attuazione della L. 388 Agevolazioni alle imprese per l ICT sotto forma di credito d imposta 3. Assistente a Redazione multimediale: coordinamento e revisione dei contenuti e della grafica, per la produzione di web site nell ambito dei portali terradicalabria ed edilcalabria Curriculum di Martire Assunta Giovanna

11 ISTRUZIONE E FORMAZIONE Date (da a) Anno 2013 Nome e tipo di istituto di istruzione MASTER annuale di II livello in Diritto Amministrativo o formazione Organizzazione e Funzionamento degli Enti Locali. Ordinamento e responsabilità. Principali materie / abilità Modulo I professionali oggetto dello studio Le fonti del diritto amministrativo; i principi nazionali e sovranazionalinell esercizio dell attività di diritto pubblico; influenza del diritto comunitario negli sviluppi normativi e giurisprudenziali Modulo II L'organizzazione amministrativa dello Stato e dell'unione Europea, con specifico riferimento alla struttura interna degli apparati amministrativi (centrali, periferici, Agenzie, Autorità amministrative indipendenti, Enti pubblici in forma societaria). Le Istituzioni Comunitarie, con particolare riferimento alle Agenzie, Comitati, Autorità e Commissione Europea a seguito del Trattato di Lisbona. Modulo III L'organizzazione amministrativa degli Enti Locali Modulo IV L'attività amministrativa di diritto pubblico degli enti locali. Disciplina generale dell'azione amministrativa (I. n. 241/90, l. n. 15/05, l. n. 69/09). In particolare si affrontano le problematiche inerenti tutte le fasi del procedimento amministrativo, nonché le modalità di conclusione dello stesso (regole sul procedimento, accesso, silenzi, accordi, provvedimento, regime della invalidità amministrativa) Modulo V La disciplina dei pubblici appalti. Evoluzione della normativa nazionale e comunitaria fino alla redazione del Codice dei contratti pubblici. Regime della invalidità dei contratti stipulati con la pubblica amministrazione Modulo VI Il sistema dei controlli interni nella P.A. (D.Lgs. 150/ Legge Brunetta) e la finanza pubblica. Elementi di statistica nelle pubbliche amministrazioni. Contabilità e bilancio. Partenariato Pubblico-Privato: disciplina della finanza di progetto (Project financing). Modulo VII La responsabilità delle amministrazioni locali (contrattuale, precontrattuale,, extracontrattuale, penale) alla luce delle più recenti evoluzioni normative e giurisprudenziali, analizzando anche casi pratici. Analisi risvolti sostanziali e profili processuali Modulo VIII Il diritto privato dell'amministrazione pubblica locale. Disciplina dei contratti e delle obbligazioni con la pubblica amministrazione. Modulo IX I Servizi pubblici locali tra amministrazione e mercato. Regolazione indipendente dei mercati; liberalizzazioni dei servizi (poste, energie, telecomunicazioni); privatizzazioni, formali e sostanziali, della concorrenza. Modulo X Il rapporto di con gli enti locali. Disciplina delle fonti in materia di rapporto di con le pp.aa., dirigenza, rapporto tra politica e amministrazione, organici e sistemi di accesso, contrattazione collettiva, relazioni sindacali, giurisdizione, responsabilità dirigenziale e disciplinare. Modulo XI Edilizia, Urbanistica e Ambiente. Normativa in materia di edilizia, urbanistica e ambiente con particolare attenzione al T.U. n. 380/2001, al Codice Dell'Ambiente ed alla normativa regionale e locale. Modulo XII Economia delle Aziende e delle Amministrazioni Locali. L'organizzazione e la gestione delle amministrazioni pubbliche in un'ottica economico-aziendale anche con riferimento al sistema di rilevazione. Modulo XIII I rapporti tra gli enti locali e le altre amministrazioni pubbliche, (province, regioni), Stato, Unione europea e organismi internazionali. Rapporti tra gli enti locali e gli altri livello di governo, sia nazionali che sovranazionali. Qualifica conseguita Livello nella classificazione nazionale (se pertinente) Curriculum di Martire Assunta Giovanna

12 ISTRUZIONE E FORMAZIONE Date (da a) Anno 2013 Nome e tipo di istituto di istruzione ARCEA Agenzia Regione Calabria Erogazioni Agricoltura Organismo di pagamento o formazione Principali materie / abilità Corso di formazione Workshop La continuità operativa nella P.A. L approccio strategico nel professionali oggetto dello studio PSR Calabria Qualifica conseguita Attestazione di partecipazione Livello nella classificazione nazionale (se pertinente) ISTRUZIONE E FORMAZIONE Nome e tipo di istituto di istruzione o formazione Principali materie / abilità professionali oggetto dello studio Date (da a) Anno 2013 Qualifica conseguita Livello nella classificazione nazionale (se pertinente) FORMEZ PON governance e azioni di sistema Asse III Capacità istituzionale Obiettivo specifico 5.1. CAPACITY SUD Calabria Miglioramento dei programmi, dei progetti e della performance. Corso di formazione in euro progettazione metodo GOPP Laboratorio di Project Cycle Management Attestazione di partecipazione ISTRUZIONE E FORMAZIONE Nome e tipo di istituto di istruzione o formazione Date (da a) Anno 2007 Seminario di formazione rivolto ai dipendenti delle pubbliche amministrazioni organizzato dalla Provincia di Cosenza Principali materie / abilità professionali oggetto dello studio Qualifica conseguita Livello nella classificazione nazionale (se pertinente) Corso di aggiornamento sul nuovo Codice dei LL.PP Attestazione di partecipazione ISTRUZIONE E FORMAZIONE Date (da a) Dal 1995 al 2002 Nome e tipo di istituto di istruzione Università della Calabria o formazione Principali materie / abilità Il percorso di studi ha seguito un indirizzo socio politico e socio economico, caratterizzati professionali oggetto dello studio entrambi dallo studio dei fenomeni, degli eventi e delle politiche governative nazionali (dal 2 dopoguerra ad oggi) rilevanti per lo sviluppo economico del Mezzogiorno, per concludersi con l indagine sperimentale su uno degli strumenti di sviluppo locale della Programmazione Negoziata, i Patti Territoriali, il primo strumento di concertazione territoriale e programmazione dello sviluppo dal basso. Tesi di laurea: Un Patto tra Sindaci Il Patto Territoriale Litorale Sud Cosentino e Valle dell Esaro La Nuova Politica di Sviluppo del Mezzogiorno - Programmazione Negoziata e Strumenti di Sviluppo Locale Esami sostenuti Area sociologica: Sociologia - Sociologia del diritto Sociologia urbana e rurale Sociologia dell ambiente Area socio-politica: Storia contemporanea - Scienze Politiche - Sociologia Politica Area socio-economica: Curriculum di Martire Assunta Giovanna

GIUGNO 2009 A TUTT OGGI Consorzio Regionale Parco Valle Lambro, Via Vittorio Veneto, 19 20050 TRIUGGIO

GIUGNO 2009 A TUTT OGGI Consorzio Regionale Parco Valle Lambro, Via Vittorio Veneto, 19 20050 TRIUGGIO F O R M A T O E U R O P E O P E R I L C U R R I C U L U M V I T A E INFORMAZIONI PERSONALI Nome Indirizzo Nazionalità 23, VIA GIOVANNI PAOLO II, 23861, CESANA BRIANZA, LC ITALIANA Data di nascita 09/02/1979

Dettagli

TARZIA SALVATORE. s.tarzia@regcal.it

TARZIA SALVATORE. s.tarzia@regcal.it C U R R I C U L U M V I T A E F O R M A T O E U R O P E O INFORMAZIONI PERSONALI Nome TARZIA SALVATORE Telefono 0961 857310 Fax 0961 857279 E mail s.tarzia@regcal.it Nazionalità Luogo di Nascita Data di

Dettagli

F O R M A T O E U R O P E O

F O R M A T O E U R O P E O F O R M A T O E U R O P E O P E R I L C U R R I C U L U M V I T A E INFORMAZIONI PERSONALI Nome Indirizzo residenza Via Senatore di Giovanni 5 961 00 Siracusa Indirizzo studio VIALE SANTA PANAGIA, 141/C

Dettagli

F ORMATO EUROPEO PER IL CURRICULUM VITAE

F ORMATO EUROPEO PER IL CURRICULUM VITAE F ORMATO EUROPEO PER IL CURRICULUM VITAE INFORMAZIONI PERSONALI Nome SCALA UMBERTO Nazionalità Italiana Data di nascita 28/02/1956 ESPERIENZA LAVORATIVA ATTUALE Dal 01-05-2003 a tutt oggi Indirizzo sede

Dettagli

CURRICULUM VITAE ET STUDIORUM. Cavarretta Giuseppe Alfredo Via R. Sanzio 48/A 0984 33768

CURRICULUM VITAE ET STUDIORUM. Cavarretta Giuseppe Alfredo Via R. Sanzio 48/A 0984 33768 CURRICULUM VITAE ET STUDIORUM Cavarretta Giuseppe Alfredo Via R. Sanzio 48/A 0984 33768 DATI ANAGRAFICI Cavarretta Giuseppe Alfredo Nato a CROTONE (KR) il 16/02/1954 Residente a 87036 RENDE (CS) Via R.

Dettagli

Dr. Maurizio Apicella

Dr. Maurizio Apicella Dr. Maurizio Apicella Nato a Campagna (SA) il 2.2.1962 Residente in Roma Coniugato con 2 figli FORMAZIONE 1985 Laurea in Giurisprudenza, Università di Salerno 1987 Master Formez per Consulenti di Direzione

Dettagli

CORSO ANTINCENDIO BASE

CORSO ANTINCENDIO BASE Evento formativo Corso di addestramento CORSO ANTINCENDIO BASE 1. Premessa Il D.Lgs. 81/2008 e D.M. 10.03.98 stabiliscono, tra l altro, i criteri per la valutazione dei rischi incendio nei luoghi di lavoro

Dettagli

F O R M A T O E U R O P E O

F O R M A T O E U R O P E O F O R M A T O E U R O P E O P E R I L C U R R I C U L U M V I T A E INFORMAZIONI PERSONALI Nome Indirizzo Laura Bacci, PMP Via Tezze, 36 46100 MANTOVA Telefono (+39) 348 6947997 Fax (+39) 0376 1810801

Dettagli

UNIVERSITA per Stranieri Dante Alighieri Reggio di Calabria

UNIVERSITA per Stranieri Dante Alighieri Reggio di Calabria di UNIVERSITA per Stranieri Dante Alighieri Reggio di Calabria Master di I livello in Manager delle imprese sociali e delle organizzazioni non lucrative di utilità sociale Indirizzi: - Manager delle Imprese

Dettagli

COMUNE DI COLLESANO. Provincia di Palermo AREA TECNICO - MANUTENTIVA

COMUNE DI COLLESANO. Provincia di Palermo AREA TECNICO - MANUTENTIVA COMUNE DI COLLESANO Provincia di Palermo AREA TECNICO - MANUTENTIVA DETERMINAZIONE N. _791_ DEL _16.12.2013 (n int. _299_ del _16.12.2013_) OGGETTO: Lavori di Riqualificazione Quartiere Bagherino-Stazzone

Dettagli

DIRETTORE UOC SIA (Sistema Informativo Aziendale) Numero telefonico dell ufficio 07346252922 Fax dell Ufficio 07346252811 E-mail istituzionale

DIRETTORE UOC SIA (Sistema Informativo Aziendale) Numero telefonico dell ufficio 07346252922 Fax dell Ufficio 07346252811 E-mail istituzionale INFORMAZIONI PERSONALI Cognome Nome INTORBIDA STEFANO Data di Nascita 15/01/1962 Qualifica Dirigente Ingegnere Amministrazione ASUR - AREA VASTA N. 4 Incarico attuale DIRETTORE UOC SIA (Sistema Informativo

Dettagli

Avviso di selezione per n. 4 contratti di collaborazione a progetto della Fondazione Bologna Business School.

Avviso di selezione per n. 4 contratti di collaborazione a progetto della Fondazione Bologna Business School. Avviso 2014C-01 del 30/12/2014 Avviso di selezione per n. 4 contratti di collaborazione a progetto della Fondazione Bologna Business School. La Fondazione Bologna University Business School (d ora in poi

Dettagli

CenTer - SCHEDA DOCUMENTO

CenTer - SCHEDA DOCUMENTO CenTer - SCHEDA DOCUMENTO N 2467 TIPO DI DOCUMENTO: PROGRAMMA CORSO DI FORMAZIONE TIPOLOGIA CORSO: Corso universitario TIPO DI CORSO: Master di 1 Livello TITOLO: Gestione Integrata dei Patrimoni Immobiliari

Dettagli

Progetto di Filiera Dalla DOP Liquirizia di Calabria Fare squadra verso un obiettivo comune

Progetto di Filiera Dalla DOP Liquirizia di Calabria Fare squadra verso un obiettivo comune Progetto di Filiera Dalla DOP Liquirizia di Calabria Fare squadra verso un obiettivo comune 1 Il Progetto di Filiera Dalla liquirizia di Calabria DOP Il Progetto di Filiera Dalla liquirizia di Calabria

Dettagli

Master Universitario di II livello in PROJECT MANAGEMENT: MANAGING COMPLEXITY a.a. 2014/2015 MANIFESTO DEGLI STUDI

Master Universitario di II livello in PROJECT MANAGEMENT: MANAGING COMPLEXITY a.a. 2014/2015 MANIFESTO DEGLI STUDI Master Universitario di II livello in PROJECT MANAGEMENT: MANAGING COMPLEXITY a.a. 201/2015 MANIFESTO DEGLI STUDI Art. 1 - Attivazione e scopo del Master 1 E' attivato per l'a.a. 201/2015 presso l'università

Dettagli

Università degli Studi di Roma Tor Vergata

Università degli Studi di Roma Tor Vergata Università degli Studi di Roma Tor Vergata DIPARTIMENTO DI ECONOMIA E FINANZA MASTER UNIVERSITARIO DI I LIVELLO IN ECONOMIA DELLA CULTURA: POLITICHE, GOVERNO E GESTIONE modalità didattica mista presenza/distanza

Dettagli

p e r i l c u r r i c u l u m

p e r i l c u r r i c u l u m F o r m a t o e u r o p e o p e r i l c u r r i c u l u m v i t a e Informazioni personali Nome Indirizzo Ferraina Caterina Rosaria Località Feudotto compl. AZUR Vibo Valentia Telefono 0963.94428 328/2888930

Dettagli

F O R M A T O E U R O P E O

F O R M A T O E U R O P E O F O R M A T O E U R O P E O P E R I L C U R R I C U L U M V I T A E INFORMAZIONI PERSONALI Nome Indirizzo Sergio dal Maso Viale C.Colombo, 165 Foggia Telefono 328/2775122 Fax 0881/720007 E-mail Nazionalità

Dettagli

Principi base per un buon CV. La struttura del Curriculum

Principi base per un buon CV. La struttura del Curriculum Principi base per un buon CV Il curriculum vitae è il resoconto della vostra vita professionale, e può essere il vostro rappresentante più fedele, a patto che sia fatto bene. Concentratevi sui punti essenziali

Dettagli

Torino, 03 Gennaio 1963 Cod. Fisc. DLPLRA63A43L219E

Torino, 03 Gennaio 1963 Cod. Fisc. DLPLRA63A43L219E Curriculum Vitae Informazioni personali Cognome Nome DELPIANO Laura Indirizzo Via Torino n. 112 int. 2 10036 SETTIMO TORINESE Telefono 011.898.26.34 Mobile: 333.10.60.176 Fax 011.898.26.34 E-mail laura.delpiano@cespi-centrostudi.it

Dettagli

2 EDIZIONE Master in Export Management (MEM) AGRI FOOD BEVERAGE 9 MESI: 6 DI AULA E 3 DI STAGE. Main Supporter

2 EDIZIONE Master in Export Management (MEM) AGRI FOOD BEVERAGE 9 MESI: 6 DI AULA E 3 DI STAGE. Main Supporter 2 EDIZIONE Master in Export Management (MEM) AGRI FOOD BEVERAGE 9 MESI: 6 DI AULA E 3 DI STAGE Main Supporter MASTER IN EXPORT MANAGEMENT (MEM) AGRI FOOD BEVERAGE (II Edizione) 9 MESI: 6 DI AULA E 3 DI

Dettagli

MASTER IN INNOVATIVE MARKETING, E-MANAGEMENT & CREATIVE SOLUTIONS

MASTER IN INNOVATIVE MARKETING, E-MANAGEMENT & CREATIVE SOLUTIONS MASTER IN INNOVATIVE MARKETING, E-MANAGEMENT & CREATIVE SOLUTIONS Eidos Communication Via G. Savonarola, 31 00195 Roma T. 06. 45.55.54.52. F. 06. 45.55.55.44. E. info@eidos.co.it W. www.eidos.co.it INFORMAZIONI

Dettagli

DETERMINAZIONE DIRIGENZIALE N. 760 DEL 08/07/2014

DETERMINAZIONE DIRIGENZIALE N. 760 DEL 08/07/2014 DETERMINAZIONE DIRIGENZIALE N. 760 DEL 08/07/2014 SETTORE SEGRETARIO GENERALE SERVIZIO ELABORAZIONE DATI OGGETTO: 97.404,80 I.C. SERVIZIO DI ASSISTENZA TECNICA INTEGRALE E FORNITURA DI MATERIALE CONSUMABILE

Dettagli

PROVINCIA DI PESARO E URBINO

PROVINCIA DI PESARO E URBINO PROVINCIA DI PESARO E URBINO Regolamento interno della Stazione Unica Appaltante Provincia di Pesaro e Urbino SUA Provincia di Pesaro e Urbino Approvato con Deliberazione di Giunta Provinciale n 116 del

Dettagli

La strategia regionale per l attuazione della politica degli acquisti

La strategia regionale per l attuazione della politica degli acquisti La strategia regionale per l attuazione della politica degli acquisti pubblici ecologici Olbia, 17 maggio 2013 Gli appalti pubblici coprono una quota rilevante del PIL, tra il 15 e il 17%: quindi possono

Dettagli

F ORMATO EUROPEO PER IL CURRICULUM VITAE

F ORMATO EUROPEO PER IL CURRICULUM VITAE F ORMATO EUROPEO PER IL CURRICULUM VITAE INFORMAZIONI PERSONALI Nome CAPPELLI CRISTINA Telefono Uff. 050 509750 Fax 050 509471 E-mail c.cappelli@sns.it Nazionalità ITALIANA ESPERIENZA LAVORATIVA Nome e

Dettagli

1 - AREA INTERDIPARTIMENTALE PER IL COORDINAMENTO E GESTIONE DEI FONDI COMUNITARI E NAZIONALI

1 - AREA INTERDIPARTIMENTALE PER IL COORDINAMENTO E GESTIONE DEI FONDI COMUNITARI E NAZIONALI 1 - AREA INTERDIPARTIMENTALE PER IL COORDINAMENTO E GESTIONE DEI FONDI COMUNITARI E NAZIONALI Responsabile: Dott.ssa Anna Greco Tel.: 0917076283 E-mail: agri1.areagestionefondi@regione.sicilia.it - Assegnazione

Dettagli

IL PORTALE DELLE AGEVOLAZIONI

IL PORTALE DELLE AGEVOLAZIONI IL PORTALE DELLE AGEVOLAZIONI - Manuale Operativo - www.finanziamenti-a-fondo-perduto.it COS E COME FUNZIONA Portale di aggiornamenti su agevolazioni ed incentivi che prevede: Servizio di ricerca online

Dettagli

A) COMPETENZE DI BASE

A) COMPETENZE DI BASE AVVISO DI PROCEDURA SELETTIVA PER LA COSTITUZIONE DI UN ELENCO DI FORMATORI NELL' AMBITO DEI PERCORSI TRIENNALI DI ISTRUZIONE E FORMAZIONE PROFESSIONALE (FORMAZIONE INIZIALE 14-18 ANNI) CUI CONFERIRE,

Dettagli

MINISTERO DEI BENI E DELLE ATTIVITÀ CULTURALI E DEL TURISMO

MINISTERO DEI BENI E DELLE ATTIVITÀ CULTURALI E DEL TURISMO MINISTERO DEI BENI E DELLE ATTIVITÀ CULTURALI E DEL TURISMO PROGRAMMA OPERATIVO NAZIONALE CULTURA e SVILUPPO FESR 2014-2020 Sintesi DICEMBRE 2014 1. Inquadramento e motivazioni Il Ministero dei Beni, delle

Dettagli

84, via Angelica Balabanoff,00155, Roma

84, via Angelica Balabanoff,00155, Roma F O R M A T O E U R O P E O P E R I L C U R R I C U L U M V I T A E INFORMAZIONI PERSONALI Nome Indirizzo Franco Leccese 84, via Angelica Balabanoff,00155, Roma Telefono 3461722196 Fax Email Nazionalità

Dettagli

GESTIONE E VALORIZZAZIONE DEI BENI CULTURALI E DEL TERRITORIO ITALIA 2006

GESTIONE E VALORIZZAZIONE DEI BENI CULTURALI E DEL TERRITORIO ITALIA 2006 GESTIONE E VALORIZZAZIONE DEI BENI CULTURALI E DEL TERRITORIO ITALIA 2006 PROGRAMMA: Area Management e Marketing dei Beni Culturali INTRODUZIONE AL MARKETING Introduzione ed Obiettivi Il marketing nell

Dettagli

Curriculum Vitae Paolo Degl Innocenti

Curriculum Vitae Paolo Degl Innocenti INFORMAZIONI PERSONALI Paolo Degl Innocenti POSIZIONE RICOPERTA Responsabile di U.O. Agenzia del Demanio ESPERIENZA PROFESSIONALE Dal 1/7/2012 7/2006-6/2012 11/2005-7/2006 4/2004-10/2005 Responsabile Servizi

Dettagli

Candidato a Direttore Amministativo Dati anagrafici e Domanda di Iscrizione

Candidato a Direttore Amministativo Dati anagrafici e Domanda di Iscrizione 1 di 11 ID_Candidato 19 Nome Cognome Candidato a Direttore Amministativo Dati anagrafici e Domanda di Iscrizione fabrizio di bella Data_Nascita 31/01/1962 Luogo_Nascita Provincia_Nascita Residenza_Comune

Dettagli

SCHEDA REQUISITI PER LA QUALIFICAZIONE DEL CORSO PER GENERAL MANAGER DI IMPRESE DI RECUPERO CREDITI

SCHEDA REQUISITI PER LA QUALIFICAZIONE DEL CORSO PER GENERAL MANAGER DI IMPRESE DI RECUPERO CREDITI Viale di Val Fiorita, 90-00144 Roma Tel. 065915373 - Fax: 065915374 E-mail: corsi@cepas.it Sito internet: www.cepas.eu sigla: SH66 Pag. 1 di 7 SCHEDA REQUISITI PER LA QUALIFICAZIONE DEL CORSO PER GENERAL

Dettagli

PROGETTO: PRIMA GLI ULTIMI 1

PROGETTO: PRIMA GLI ULTIMI 1 ALLEGATO 6 ELEMENTI ESSENZIALI DEL PROGETTO PROGETTO: PRIMA GLI ULTIMI 1 TITOLO DEL PROGETTO: PRIMA GLI ULTIMI 1 Settore e Area di Intervento: SETTORE: ASSISTENZA AREA: ESCLUSIONE GIOVANILE OBIETTIVI DEL

Dettagli

AVVISO PER IL CONFERIMENTO DI INCARICHI DI COLLABORAZIONE A NORMA DELL ARTICOLO 7 COMMA 6, D.LGS N. 165 DEL 30.03.2001 E SS.MM.II.

AVVISO PER IL CONFERIMENTO DI INCARICHI DI COLLABORAZIONE A NORMA DELL ARTICOLO 7 COMMA 6, D.LGS N. 165 DEL 30.03.2001 E SS.MM.II. AVVISO PER IL CONFERIMENTO DI INCARICHI DI COLLABORAZIONE A NORMA DELL ARTICOLO 7 COMMA 6, D.LGS N. 165 DEL 30.03.2001 E SS.MM.II. In esecuzione della deliberazione del Direttore generale n. 765 del 30.04.2013,

Dettagli

AS S O C I A Z I O N E EU R O P E A. delle Vie Francigene

AS S O C I A Z I O N E EU R O P E A. delle Vie Francigene AS S O C I A Z I O N E EU R O P E A delle Vie Francigene Pacchetto Soci 2015 1 MOSTRA DA CANTERBURY A ROMA: 1.800 KM ATTRAVERSO L EUROPA La mostra approfondisce, attraverso immagini supportate da testi

Dettagli

Seminario Europrogettazione - I nuovi programmi comunitari a gestione diretta per il periodo 2014-2020

Seminario Europrogettazione - I nuovi programmi comunitari a gestione diretta per il periodo 2014-2020 DATA: 29/8/2013 N. PROT: 475 A tutte le aziende/enti interessati Seminario Europrogettazione - I nuovi programmi comunitari a gestione diretta per il periodo 2014-2020 Roma, 15-16 ottobre 2013 Bruxelles,

Dettagli

MASTER MAGPA Argomenti Project Work

MASTER MAGPA Argomenti Project Work MASTER MAGPA Argomenti Project Work MODULO I LA PUBBLICA AMMINISTRAZIONE: PROFILO STORICO E SFIDE FUTURE Nome Relatore: Dott.ssa Ricciardelli (ricciardelli@lum.it) 1. Dal modello burocratico al New Public

Dettagli

EUROPA 2020 - FAR CONOSCERE I FONDI EUROPEI AI COMMERCIALISTI

EUROPA 2020 - FAR CONOSCERE I FONDI EUROPEI AI COMMERCIALISTI EUROPA 2020 - FAR CONOSCERE I FONDI EUROPEI AI COMMERCIALISTI di Giulia Caminiti Sommario: 1. Premessa. 2. La politica di coesione. 3. Fondi a gestione diretta. 4. Fondi a gestione indiretta. 5. Conclusioni.

Dettagli

PROGRAMMA PER LA TRASPARENZA DECRETO LEGISLATIVO 14 MARZO 2013 N. 33

PROGRAMMA PER LA TRASPARENZA DECRETO LEGISLATIVO 14 MARZO 2013 N. 33 Settore Segreteria e Direzione generale Ufficio Trasparenza e Comunicazione PROGRAMMA PER LA TRASPARENZA DECRETO LEGISLATIVO 14 MARZO 2013 N. 33 Relazione anno 2014 a cura del Segretario Generale e della

Dettagli

1.4 LA PROVINCIA: IL RUOLO E LE COMPETENZE ISTITUZIONALI

1.4 LA PROVINCIA: IL RUOLO E LE COMPETENZE ISTITUZIONALI 1.4 LA PROVINCIA: IL RUOLO E LE COMPETENZE ISTITUZIONALI La Provincia è un istituzione pubblica territoriale; gli organi di governo sono eletti dalla popolazione residente nel territorio e hanno il compito

Dettagli

Il master è in collaborazione con

Il master è in collaborazione con Il Master in Turismo Sostenibile e Responsabile - Imprenditorialità e Management ideato dal Centro Studi CTS, giunto alla XII edizione, in collaborazione con Scuola di Comunicazione IULM e AITR - Associazione

Dettagli

RELAZIONI TRA SERVIZI PER L IMPIEGO

RELAZIONI TRA SERVIZI PER L IMPIEGO RELAZIONI TRA SERVIZI PER L IMPIEGO E AZIENDE-UTENTI L IMPATTO DELLE PROCEDURE INFORMATIZZATE a cura di Germana Di Domenico Elaborazione grafica di ANNA NARDONE Monografie sul Mercato del lavoro e le politiche

Dettagli

RP 04/14 AVVISO DI SELEZIONE PER INFORMATORE TURISTICO ALTA VALSUSA

RP 04/14 AVVISO DI SELEZIONE PER INFORMATORE TURISTICO ALTA VALSUSA RP 04/14 AVVISO DI SELEZIONE PER INFORMATORE TURISTICO ALTA VALSUSA Si rende noto che è indetta una procedura selettiva per individuare un soggetto idoneo a ricoprire la posizione di Informatore/trice

Dettagli

Le opportunità economiche dell efficienza energetica

Le opportunità economiche dell efficienza energetica Le opportunità economiche dell efficienza energetica i problemi non possono essere risolti dallo stesso atteggiamento mentale che li ha creati Albert Einstein 2 SOMMARIO 1. Cosa è una ESCO 2. Esco Italia

Dettagli

CITTA DI BARLETTA Medaglia d oro al Valor Militare e al Merito Civile Città della Disfida

CITTA DI BARLETTA Medaglia d oro al Valor Militare e al Merito Civile Città della Disfida ALL. 5 CITTA DI BARLETTA Medaglia d oro al Valor Militare e al Merito Civile Città della Disfida ***** Regolamento sul funzionamento dell Organismo Indipendente di valutazione \ Approvato con deliberazione

Dettagli

AVVISO PER LA PRESENTAZIONE DEI PROGETTI DI INFOMOBILITÀ - ATTIVITÀ IV.4 DEL POR CREO 2007-2013. Giunta Regionale

AVVISO PER LA PRESENTAZIONE DEI PROGETTI DI INFOMOBILITÀ - ATTIVITÀ IV.4 DEL POR CREO 2007-2013. Giunta Regionale Giunta Regionale Direzione Generale delle Politiche Territoriali, Ambientali e per la Mobilità Area di Coordinamento Mobilità e Infrastrutture Settore Pianificazione del Sistema Integrato della Mobilità

Dettagli

SOGGETTI AMMISSIBILI E CARATTERISTICHE DEI PROGETTI

SOGGETTI AMMISSIBILI E CARATTERISTICHE DEI PROGETTI BANDO SVILUPPO DI RETI LUNGHE PER LA RICERCA E L INNOVAZIONE DELLE FILIERE TECNOLOGICHE CAMPANE - FAQ Frequent Asked Question : Azioni di sistema per l internazionalizzazione della filiera tecnologica

Dettagli

ELEMENTI ESSENZIALI DEL PROGETTO. SETTORE e Area di Intervento: Settore: Educazione e Promozione Culturale - Codice: E11 Sportelli Informa

ELEMENTI ESSENZIALI DEL PROGETTO. SETTORE e Area di Intervento: Settore: Educazione e Promozione Culturale - Codice: E11 Sportelli Informa ALLEGATO 6 ELEMENTI ESSENZIALI DEL PROGETTO TITOLO DEL PROGETTO: Inform@lmente SETTORE e Area di Intervento: Settore: Educazione e Promozione Culturale - Codice: E11 Sportelli Informa OBIETTIVI DEL PROGETTO

Dettagli

CONCILIAZIONE FAMIGLIA & LAVORO IN IMPRESA

CONCILIAZIONE FAMIGLIA & LAVORO IN IMPRESA CONCILIAZIONE FAMIGLIA & LAVORO IN IMPRESA (Operazione 2011-796/PR - approvata con Delibera di Giunta Provinciale n. 608 del 01/12/2011) BANDO DI SELEZIONE DOCENTI E CONSULENTI La Provincia di Parma ha

Dettagli

CURRICULUM VITAE INFORMAZIONI PERSONALI

CURRICULUM VITAE INFORMAZIONI PERSONALI CURRICULUM VITAE INFORMAZIONI PERSONALI Nome Degl Innocenti Alessandro Data di nascita 4/10/1951 Qualifica Dirigente Amministrazione Comune di Pontassieve Incarico attuale Dirigente Area Governo del Territorio

Dettagli

Comune di Grado Provincia di Gorizia

Comune di Grado Provincia di Gorizia Comune di Grado Provincia di Gorizia REGOLAMENTO PER LA DISCIPLINA DEGLI INCENTIVI PER LA PROGETTAZIONE E LA REALIZZAZIONE DI LAVORI PUBBLICI, AI SENSI DELL ART.11 DELLA LEGGE REGIONALE 31 MAGGIO 2002,

Dettagli

MODELLO-BASE CONVENZIONE-CONTRATTO PER LA REALIZZAZIONE DELL INTERVENTO NUOVI PERCHORSI

MODELLO-BASE CONVENZIONE-CONTRATTO PER LA REALIZZAZIONE DELL INTERVENTO NUOVI PERCHORSI Assessorato alla f amiglia, all Educazione ed ai Giov ani Municipio Roma III U.O. Serv izi Sociali, Educativ i e Scolastici Allegato n. 3 al Bando d Istruttoria Pubblica per l intervento Nuovi PercHorsi

Dettagli

MEA MASTER IN MANAGEMENT DELL ENERGIA E DELL AMBIENTE II LIVELLO XIII edizione A.A. 2014/2015

MEA MASTER IN MANAGEMENT DELL ENERGIA E DELL AMBIENTE II LIVELLO XIII edizione A.A. 2014/2015 MEA MASTER IN MANAGEMENT DELL ENERGIA E DELL AMBIENTE II LIVELLO XIII edizione A.A. 2014/2015 Il Master MEA Management dell Energia e dell Ambiente è organizzato dall Università degli Studi Guglielmo Marconi

Dettagli

Destinazione: IRLANDA. art. 1 SOGGETTO PROPONENTE E OGGETTO. indice una selezione

Destinazione: IRLANDA. art. 1 SOGGETTO PROPONENTE E OGGETTO. indice una selezione AVVISO DI SELEZIONE PER L ATTUAZIONE DEL PROGRAMMA LEONARDO DA VINCI Progetto M.E.D. Progetto nr. LLP-LdV-PLM-11-IT-254 Titolo M.E.D. (N. LLPLink 2011-1-IT1-LEO02-01757) Destinazione: IRLANDA art. 1 SOGGETTO

Dettagli

IL PROGETTO CERT APP: GLI STRUMENTI E I RISULTATI DELLA SPERIMENTAZIONE

IL PROGETTO CERT APP: GLI STRUMENTI E I RISULTATI DELLA SPERIMENTAZIONE IL PROGETTO CERT APP: GLI STRUMENTI E I RISULTATI DELLA SPERIMENTAZIONE 12 DICEMBRE 2013 JOB MATCHPOINT Eliana Branca Direttore Scuola Superiore del Commercio del Turismo dei Servizi e delle Professioni

Dettagli

Studio di retribuzione 2014

Studio di retribuzione 2014 Studio di retribuzione 2014 TECHNOLOGY Temporary & permanent recruitment www.pagepersonnel.it EDITORIALE Grazie ad una struttura costituita da 100 consulenti e 4 uffici in Italia, Page Personnel offre

Dettagli

Sardegna Impresa e Sviluppo BIC Sardegna SpA

Sardegna Impresa e Sviluppo BIC Sardegna SpA Sardegna Impresa e Sviluppo BIC Sardegna SpA AVVISO PUBBLICO Selezione di Statistici junior BIC Sardegna SpA, Soggetto Attuatore dell intervento IDMS, Sistema Informativo dell indice di Deprivazione Multipla

Dettagli

PROCEDURE DEL MODELLO ORGANIZZATIVO 231 PROCEDURE DI CONTROLLO INTERNO (PCI)

PROCEDURE DEL MODELLO ORGANIZZATIVO 231 PROCEDURE DI CONTROLLO INTERNO (PCI) Pag. 1 di 16 PROCEDURE DEL MODELLO Pag. 2 di 16 Indice PROCEDURE DEL MODELLO... 1 PCI 01 - VENDITA DI SERVIZI... 3 PCI 02 PROCEDIMENTI GIUDIZIALI ED ARBITRALI... 5 PCI 03 AUTORIZZAZIONI E RAPPORTI CON

Dettagli

nel mondo delle professioni e della salute

nel mondo delle professioni e della salute Una Aggiornamento storia che e si formazione rinnova nel mondo delle professioni e della salute una rete di professionisti, la forza dell esperienza, l impegno nell educazione, tecnologie che comunicano.

Dettagli

Determinazione con parere di ragioneria DIRIGENTE (O U.O.P.C.) DI: SETTORE PIANIFICAZIONE TERRITOR., MOBILITA, ENERGIA - MASTELLA MASSIMO

Determinazione con parere di ragioneria DIRIGENTE (O U.O.P.C.) DI: SETTORE PIANIFICAZIONE TERRITOR., MOBILITA, ENERGIA - MASTELLA MASSIMO Determinazione con parere di ragioneria DIRIGENTE (O U.O.P.C.) DI: SETTORE PIANIFICAZIONE TERRITOR., MOBILITA, ENERGIA - MASTELLA MASSIMO P.G. 58467/2012 Data firma: 13/07/2012 Data esecutività: 20/07/2012

Dettagli

COMUNE DI BRIGNANO GERA D ADDA (Provincia di Bergamo) Regolamento recante la disciplina dei Controlli interni

COMUNE DI BRIGNANO GERA D ADDA (Provincia di Bergamo) Regolamento recante la disciplina dei Controlli interni COMUNE DI BRIGNANO GERA D'ADDA (c_b178) - Codice AOO: AOOBRIGNANOADDA - Reg. nr.0001628/2013 del 18/02/2013 ALLEGATO A alla deliberazione del Consiglio comunale n. 2 del 04.02.2013 COMUNE DI BRIGNANO GERA

Dettagli

INTRODUZIONE AL RAPPORTO TRA PEG E PDO

INTRODUZIONE AL RAPPORTO TRA PEG E PDO INTRODUZIONE AL RAPPORTO TRA PEG E PDO Generalmente il piano dettagliato degli obiettivi (art. 108 e 197 del Tuel) coincide con la c.d. parte descrittiva del Peg, cioè quella parte che individua gli obiettivi

Dettagli

Avviso Pubblico Giovani Attivi

Avviso Pubblico Giovani Attivi All. A Avviso Pubblico Giovani Attivi P.O.R. Campania FSE 2007-2013 Asse III Obiettivo Specifico: g) Sviluppare percorsi di integrazione e migliorare il (re)inserimento lavorativo dei soggetti svantaggiati

Dettagli

Avviso pubblico per la selezione per titoli e colloqui per l assunzione di personale con contratto di lavoro subordinato a tempo determinato

Avviso pubblico per la selezione per titoli e colloqui per l assunzione di personale con contratto di lavoro subordinato a tempo determinato Avviso pubblico per la selezione per titoli e colloqui per l assunzione di personale con contratto di lavoro subordinato a tempo determinato IL DIRETTORE GENERALE Premesso che: Puglia Sviluppo S.p.A. è

Dettagli

MASTER IN PERFORMING ARTS MANAGEMENT

MASTER IN PERFORMING ARTS MANAGEMENT MASTER IN PERFORMING ARTS MANAGEMENT edizione 2015 Foto di Benedetta Pitscheider Se il tuo futuro è lo spettacolo, il tuo presente è il Master in Performing Arts Management in collaborazione con OSMOSI

Dettagli

GUIDA ALLA RIFORMA. Profili d uscita, competenze di base, risultati di apprendimento e quadri orari dei nuovi istituti tecnici e professionali

GUIDA ALLA RIFORMA. Profili d uscita, competenze di base, risultati di apprendimento e quadri orari dei nuovi istituti tecnici e professionali GUIDA ALLA RIFORMA degli istituti tecnici e professionali Profili d uscita, competenze di base, risultati di apprendimento e quadri orari dei nuovi istituti tecnici e professionali Il futuro è la nostra

Dettagli

ACCORDO DI PARTENARIATO 2014 2020 ITALIA

ACCORDO DI PARTENARIATO 2014 2020 ITALIA ITALIA ALLEGATO III ELEMENTI SALIENTI DELLA PROPOSTA DI SI.GE.CO 2014 2020 SOMMARIO 1. Principi generali dei sistemi di gestione e controllo (FESR, FSE, FEAMP)... 3 1.1 Autorità di gestione... 3 1.1.1

Dettagli

CONSORZIO VALLE CRATI

CONSORZIO VALLE CRATI CONSORZIO VALLE CRATI ART. 31 Dlgs 267/2000 87036 RENDE (CS) Nr. 17 DETERMINAZIONE DELL UFFICIO TECNICO Del 16.10.2014 Prot. nr. 1833 OGGETTO: Gestione tecnica, operativa ed amministrativa di manutenzione

Dettagli

INFORMAZIONI PERSONALI ESPERIENZA LAVORATIVA. 2013 a tutt oggi ASL Cagliari

INFORMAZIONI PERSONALI ESPERIENZA LAVORATIVA. 2013 a tutt oggi ASL Cagliari O R M A T O E U R O P E O P E R I L C U R R I C U L U M V I T A E INFORMAZIONI PERSONALI Nome Alessandra Aste Indirizzo VIA IS MIRRIONIS 92, 09121 CAGLIARI Telefono 070 6095934 3346152648 Fax 0706096059

Dettagli

STS. Profilo della società

STS. Profilo della società STS Profilo della società STS, Your ICT Partner Con un solido background accademico, regolari confronti con il mondo della ricerca ed esperienza sia nel settore pubblico che privato, STS è da oltre 20

Dettagli

LEGGI - REGOLAMENTI - DECRETI - ATTI DELLA REGIONE

LEGGI - REGOLAMENTI - DECRETI - ATTI DELLA REGIONE 6 PARTE PRIMA LEGGI - REGOLAMENTI - DECRETI - ATTI DELLA REGIONE Sezione I LEGGI REGIONALI LEGGE REGIONALE 17 settembre 2013, n. 16. Norme in materia di prevenzione delle cadute dall alto. Il Consiglio

Dettagli

La filosofia di Idecom è idee e comunicazione con contenuti, che sviluppa nei seguenti diversi ambiti di attività:

La filosofia di Idecom è idee e comunicazione con contenuti, che sviluppa nei seguenti diversi ambiti di attività: Idecom è una società nata dal gruppo Ladurner che da anni è specializzato nella progettazione, costruzione e gestione di impianti nel campo dell ecologia e dell ambiente, in particolare in impianti di

Dettagli

l_debellis@libero.it PUBBLICA AMMINSTRAZIONE - REGIONE MARCHE

l_debellis@libero.it PUBBLICA AMMINSTRAZIONE - REGIONE MARCHE CURRICULUM VITAE INFORMAZIONI PERSONALI Nome PASQUALE DE BELLIS Indirizzo Via Piave, nr. 20-60027 Osimo Stazione (AN) ITALIA Telefono 347 8228478 071 7819651 Fax E-mail pasquale.de.bellis@regione.marche.it

Dettagli

Copyright Università degli Studi di Torino, Progetto Atlante delle Professioni 2009 IT PROCESS EXPERT

Copyright Università degli Studi di Torino, Progetto Atlante delle Professioni 2009 IT PROCESS EXPERT IT PROCESS EXPERT 1. CARTA D IDENTITÀ... 2 2. CHE COSA FA... 3 3. DOVE LAVORA... 4 4. CONDIZIONI DI LAVORO... 5 5. COMPETENZE... 6 Quali competenze sono necessarie... 6 Conoscenze... 8 Abilità... 9 Comportamenti

Dettagli

Europass. Esperienza. Nome / Cognome. Cellulare. Cittadinanza. Date. 07 Sett 03. Funzionario Architetto. Nome e indirizzo. di attività o settore

Europass. Esperienza. Nome / Cognome. Cellulare. Cittadinanza. Date. 07 Sett 03. Funzionario Architetto. Nome e indirizzo. di attività o settore Curriculum Vitae Europass Informazioni personali Nome / Cognome Indirizzo Via S. Domenico 93, 80127 Napoli (Italia) Telefono 081 7962009 E-mail dinetti.antonio@tiscali.it Cittadinanza italianaa Data di

Dettagli

EXECUTIVE MASTER WEB MARKETING, SOCIAL MEDIA MARKETING & COMMUNITY MANAGEMENT

EXECUTIVE MASTER WEB MARKETING, SOCIAL MEDIA MARKETING & COMMUNITY MANAGEMENT MASTER Istituto Studi Direzionali Management Academy EXECUTIVE MASTER WEB MARKETING, SOCIAL MEDIA MARKETING & COMMUNITY MANAGEMENT SEDI E CONTATTI Management Academy Sida Group master@sidagroup.com www.mastersida.com

Dettagli

AVVISO PUBBLICO SELEZIONE DEI PROGETTI DI INFORMAZIONE ED EDUCAZIONE ALLO SVILUPPO PROMOSSI DALLE ONG DOTAZIONE FINANZIARIA 2015

AVVISO PUBBLICO SELEZIONE DEI PROGETTI DI INFORMAZIONE ED EDUCAZIONE ALLO SVILUPPO PROMOSSI DALLE ONG DOTAZIONE FINANZIARIA 2015 AVVISO PUBBLICO SELEZIONE DEI PROGETTI DI INFORMAZIONE ED EDUCAZIONE ALLO SVILUPPO PROMOSSI DALLE ONG DOTAZIONE FINANZIARIA 2015 DATA DI PUBBLICAZIONE DELL ESTRATTO DEL BANDO SULLA GURI: DATA DI SCADENZA

Dettagli

AREA INNOVAZIONE E TERRITORIO SETTORE ASSETTO TERRITORIALE, PARCHI E VALUTAZIONE DI IMPATTO AMBIENTALE

AREA INNOVAZIONE E TERRITORIO SETTORE ASSETTO TERRITORIALE, PARCHI E VALUTAZIONE DI IMPATTO AMBIENTALE AREA INNOVAZIONE E TERRITORIO SETTORE ASSETTO TERRITORIALE, PARCHI E VALUTAZIONE DI IMPATTO AMBIENTALE AVVISO PUBBLICO PER IL CONFERIMENTO DI INCARICHI DI COLLABORAZIONE COORDINATA E CONTINUATIVA PER ATTIVITA

Dettagli

I profili con maggiore potenzialità occupazionale nel non profit in Europa, riscontrati attraverso le vacancy e nel recruitment passaparola

I profili con maggiore potenzialità occupazionale nel non profit in Europa, riscontrati attraverso le vacancy e nel recruitment passaparola I profili con maggiore potenzialità occupazionale nel non profit in Europa, riscontrati attraverso le vacancy e nel recruitment passaparola Europrogettista Il profilo è ricercato in particolare da ONG,

Dettagli

F O R M A T O E U R O P E O P E R I L C U R R I C U L U M V I T A E

F O R M A T O E U R O P E O P E R I L C U R R I C U L U M V I T A E 1 F O R M A T O E U R O P E O P E R I L C U R R I C U L U M V I T A E INFORMAZIONI PERSONALI Nome TELATTIN PIERLUIGI Indirizzo V.le Stadio 24/a 23100- SONDRIO (Italy) Telefono 0039/0342/201666; 0039/338/6421337

Dettagli

F O R M A T O E U R O P E O P E R I L C U R R I C U L U M V I T A E

F O R M A T O E U R O P E O P E R I L C U R R I C U L U M V I T A E F O R M A T O E U R O P E O P E R I L C U R R I C U L U M V I T A E INFORMAZIONI PERSONALI Nome E-mail PEC rdallanese@liuc.it raffaella.dallanese@odcecmilano.it Nazionalità Italiana Data di nascita 07,

Dettagli

DECRETA. ART. 1 Caratteristiche del Master

DECRETA. ART. 1 Caratteristiche del Master Il Rettore Decreto Rep. n 1339 Prot. n 13549 Data 29.04.2014 Titolo III Classe V UOR SOFPL VISTO lo Statuto del Politecnico di Milano; VISTO il D.M. 3.11.1999, n.509; VISTO Il D.M. 22.10.2004, n. 270;

Dettagli

FORMAZIONE SUL CAMPO IN FARMACIA

FORMAZIONE SUL CAMPO IN FARMACIA FORMAZIONE SUL CAMPO IN FARMACIA Proposte formative 2011 Novità accreditamento ECM FINALITA Per soddisfare l esigenza di aggiornamento professionale continuo, grazie all esperienza maturata da Vega nelle

Dettagli

UNIVERSITÀ DEGLI STUDI DI BRESCIA

UNIVERSITÀ DEGLI STUDI DI BRESCIA Bando di ammissione al Master di II livello in BIM-BASED CONSTRUCTION PROJECT MANAGEMENT (VISUAL PM) ANNO ACCADEMICO 2014/2015 Ai sensi del comma 9 dell art. 7 del D.M. 270/99 e del Regolamento d Ateneo

Dettagli

F.A.Q. SUL SISTEMA DI ACCREDITAMENTO PER I SERVIZI AL LAVORO REGIONE PIEMONTE

F.A.Q. SUL SISTEMA DI ACCREDITAMENTO PER I SERVIZI AL LAVORO REGIONE PIEMONTE F.A.Q. SUL SISTEMA DI ACCREDITAMENTO PER I SERVIZI AL LAVORO REGIONE PIEMONTE PRESENTAZIONE DELLA DOMANDA 1. Quale è l indirizzo web per la presentazione della domanda di accreditamento? L indirizzo della

Dettagli

PROGETTO AMBRA-GARANZIA GIOVANI-BENEVENTO

PROGETTO AMBRA-GARANZIA GIOVANI-BENEVENTO PROGETTO AMBRA-GARANZIA GIOVANI-BENEVENTO Settore di intervento: Assistenza agli anziani Sede di attuazione del Benevento 1- VIA DEI LONGOBARDI 9 progetto: Numero di volontari richiesti: 4 Attività di

Dettagli

Prot. n. 536 Settore: Tecnico Rif.: AP/AP Class. 10-9-0 Arbus, 10/01/2014 F: 1_2012

Prot. n. 536 Settore: Tecnico Rif.: AP/AP Class. 10-9-0 Arbus, 10/01/2014 F: 1_2012 Prot. n. 536 Settore: Tecnico Rif.: AP/AP Class. 10-9-0 Arbus, 10/01/2014 F: 1_2012 AVVISO DI INDAGINE DI MERCATO PER L INDIVIDUAZIONE DEI PROFESSIONISTI DA INVITARE ALLA PROCEDURA NEGOZIATA PER L AFFIDAMENTO

Dettagli

L'anno duemiladieci, addì 30 del mese di aprile con la presente scrittura privata, da valere ad ogni effetto di legge, TRA

L'anno duemiladieci, addì 30 del mese di aprile con la presente scrittura privata, da valere ad ogni effetto di legge, TRA Repertorio Unione Terre di Pianura n. 7 del 30/04/2010 CONVENZIONE TRA I COMUNI DI BARICELLA, BUDRIO, GRANAROLO DELL EMILIA, MINERBIO E L UNIONE DI COMUNI TERRE DI PIANURA PER IL CONFERIMENTO DELLE FUNZIONI

Dettagli

Master Universitario Online in Management delle Cure primarie e Territoriali: il Professionista Specialista

Master Universitario Online in Management delle Cure primarie e Territoriali: il Professionista Specialista Master Universitario Online in Management delle Cure primarie e Territoriali: il Professionista Specialista Master Universitario Online di I Livello 60 Crediti Formativi (CFU) 1. Premesse Le ragioni della

Dettagli

Affrontare il Mercato Elettronico della Pubblica Amministrazione (MePA), obbligatorio per gli acquisti pubblici con la Spending Review

Affrontare il Mercato Elettronico della Pubblica Amministrazione (MePA), obbligatorio per gli acquisti pubblici con la Spending Review Affrontare il Mercato Elettronico della Pubblica Amministrazione (MePA), obbligatorio per gli acquisti pubblici con la Spending Review Ing. Francesco Porzio Padova, 5 Giugno 2013 f.porzio@porzioepartners.it

Dettagli

Decreto del Commissario Straordinario

Decreto del Commissario Straordinario Decreto del Commissario Straordinario N. 8 del Reg. Data 30/07/2014 OGGETTO: PROGETTO ESECUTIVO PER INTERVENTI DI PREVENZIONE ANTICENDIO NELLA FORESTA DEMANIALE REGIONALE DEL MONTE CARPEGNA - PSR MARCHE

Dettagli

Ninja Master Online STRATEGIE DI MARKETING & E-COMMERCE GENNAIO-MARZO

Ninja Master Online STRATEGIE DI MARKETING & E-COMMERCE GENNAIO-MARZO Ninja Master Online STRATEGIE DI MARKETING & 2013 GENNAIO-MARZO 9 CORSI: MARKETING STRATEGY BRANDING & VIRAL-DNA CONTENT STRATEGY DESIGN & USABILITY WEB MARKETING CUSTOMER RELATIONSHIP MANAGEMENT SOCIAL

Dettagli

DELIBERAZIONE DELLA GIUNTA REGIONALE n.

DELIBERAZIONE DELLA GIUNTA REGIONALE n. 9^ legislatura Struttura amministrativa competente: Direzione Competitivita Sistemi Agroalimentari Presidente Luca Zaia Vicepresidente Marino Zorzato Assessori Renato Chisso Roberto Ciambetti Luca Coletto

Dettagli

Villa Favorita via Zuccarini 15 60131 Ancona tel. 071 2137011 fax 071 2901017 fax 071 2900953 informa@istao.it www.istao.it

Villa Favorita via Zuccarini 15 60131 Ancona tel. 071 2137011 fax 071 2901017 fax 071 2900953 informa@istao.it www.istao.it Master in 2013 10a edizione 18 febbraio 2013 MANAGEMENT internazionale Villa Favorita via Zuccarini 15 60131 Ancona tel. 071 2137011 fax 071 2901017 fax 071 2900953 informa@istao.it www.istao.it Durata

Dettagli

Art. 1 - OGGETTO E RIFERIMENTI NORMATIVI

Art. 1 - OGGETTO E RIFERIMENTI NORMATIVI BANDO PER LA VENDITA DI TERRENI CON PATTO DI RISERVATO DOMINIO A FAVORE DI GIOVANI LAUREATI (Determinazione del Direttore Generale n. 642 del 06/12/2012) Art. 1 - OGGETTO E RIFERIMENTI NORMATIVI 1. L Istituto

Dettagli

VADECUM PER IL CORSISTA

VADECUM PER IL CORSISTA VADECUM PER IL CORSISTA L organismo Formativo Dante Alighieri, con sede in Fasano alla Via F.lli Trisciuzzi, C.da Sant Angelo s.n. - Zona Industriale Sud, nel quadro del P.O. Puglia 2007-2013 AVVISO PR.BR

Dettagli

Decreto di attribuzione di posizioni organizzative ai responsabili di settore IL SINDACO

Decreto di attribuzione di posizioni organizzative ai responsabili di settore IL SINDACO Taviano Città dei Fiori (Lecce Italy) Decreto sindacale 02 lì 22 gennaio 2014 Decreto di attribuzione di posizioni organizzative ai responsabili di settore IL SINDACO VISTA la legge 191/98, recante modifiche

Dettagli