Fuori due assessori. Fonte Nuova, addio al nuovo parcheggio. Cronaca. Marcellina. Subiaco. Monterotondo

Dimensione: px
Iniziare la visualizzazioe della pagina:

Download "Fuori due assessori. Fonte Nuova, addio al nuovo parcheggio. Cronaca. Marcellina. Subiaco. Monterotondo"

Transcript

1 SeTTIMAnALe GrATuITo del venerdì Anno IX n. 9 venerdì 16 MArzo 2012 Cronaca Sgominato racket della prostituzione. Tre arresti e due denunce a Tivoli e Guidonia. La banda gestiva dieci ragazze Marcellina Elezioni amministrative: si avvicina la chiusura delle liste. La sinistra punta tutto su Bassani, ex assessore della giunta Ricci Subiaco Tangenziale: dalla Provincia via libera all ultima fase dei lavori. Polemiche da parte dell opposizione Monterotondo I negozianti scendono in campo per salvare il centro storico. Tessere e sconti per promuovere il commercio Fuori due assessori Guidonia: maggioranza in crisi. Il sindaco prepara il repulisti > a pag. 4 Tivoli sommersa dall immodizia Tivoli come Napoli, sommersa dall immondizia. Inizio settimana difficile per la Città dell Arte per cui quello dei rifiuti rischia di diventare un incubo addirittura ciclico. A preoccupare, oltre alla localizzazione di una discarica a pochi passi dalla Villa Adriana, anche la situazione debitoria dell Asa Spa verso Eco Italia 87, la società che gestisce la discarica dell inviolata dove sversa anche il comune di Tivoli... > a pag. 6 terza pagina A San Polo il premio Luisa Montanari > a pag. 13 Fonte Nuova, addio al nuovo parcheggio Qualche mese fa l amministrazione comunale aveva festeggiato per essere arrivata tredicesima nella speciale graduatoria stilata per accedere ai fondi regionali P.L.U.S., grazie al fantasmagorico progetto chiamato Un cuore per la Città. Oggi però, messi da parte spumante e stelle filanti, arriva il momento di ridimensionare la faccenda. A sparire dal progetto iniziale è il parcheggio sotterraneo da 90 posti auto che sarebbe dovuto sorgere in piazza Padre Pio, prezioso per un comune che è costantemente alle prese con il traffico. Motivo della cancellazione dall elenco delle cose da fare, il forte impegno economico e temporale richiesto... > a pag. 8

2 2 venerdì 16 MArzo 2012 in primo piano Clini commissaria il Prefetto, il fronte anti-discarica spera Il Ministero dell Ambiente nomina una commissione tecnica per valutare l idoneità degli eredi di Malagrotta. Giovedì il responso di Maria Antonietta Coccanari de Fornari Tivoli Dieci giorni per decidere se il sito di Corcolle San Vittorino potrà ospitare la discarica. A deciderlo sarà la commissione tecnica voluta dal Ministro dell Ambiente, Corrado Clini, lo scorso lunedì a margine del vertice che ha visto seduti intorno allo stesso tavolo il prefetto, Giuseppe Pecoraro, il sindaco di Roma, Gianni Alemanno, il presidente della Regione Lazio, Renata Polverini e quello della Provincia di Roma, Nicola Zingaretti. Sotto il palazzo che si trova su via Cristoforo Colombo più di duecento attivisti dei fronti anti discarica di Corcolle e Riano, l altro comune candidato ad ospitare i rifiuti romani in vista della chiusura di Malagrotta, armati di cartelli e striscioni per ricordare a Clini il loro no alla delocalizzazione di quintali di mondezza in luoghi neanche lontanamente idonei. Su tutti la pericolosissima vicinanza Lunedì sit in contro la discarica Guidonia Nuova protesta contro la discarica di Corcolle San Vittorino. Lunedì alle 9.30 il sit in sarà di fronte al Mausoleo dei Plauzi, a Ponte Lucano. A promuoverla Idv, Sel, Rifondazione, Verdi e reti civiche e la Rete dei Cittadini. del sito di Corcolle alla Villa Adriana, che rischierebbe di perdere pure il titolo di bene Patrimonio dell Unesco. La commissione, che di fatto ha congelato le decisioni prese da Pecoraro, dovrà fare le opportune valutazioni alla luce anche dei risultati emersi dalla conferenza dei servizi convocata lo scorso giovedì, in cui si sarebbe palesato con forza il niet di Palazzo Valentini e della Sovrintendenza, presenti, tra gli altri, assieme a Pecoraro e alla Asl Rm B. Grande assente, invece, il comune di Tivoli, che nonostante le rassicurazioni ricevuti nelle settimane che hanno preceduto il vertice convocato dal direttore regionale del settore Attività Produttive e Rifiuti, Mario Marotta, non è stato invitato. Già nella giornata di mercoledì erano partite una serie di telefonate e fax indirizzate all attenzione del Prefetto a cui ha fatto seguito una convocazione a metà: l amministrazione comunale tiburtina non poteva prendere parte direttamente al tavolo, perché la zona interessata dalla potenziale discarica è fuori dal suo territorio, ma può fare richiesta di accesso agli atti. Da Palazzo San Bernardino è comunque partito il dirigente del settore Ambiente, Ercole Lupi, che alla fine non l ha spuntata ed è rimasto fuori dalla sala. Ora la palla è passata al ministro Clini che giovedì prossimo scioglierà le riserve. Intanto l attenzione dei comitati resta alta. Dopo gli effetti della Conferenza dei servizi, che ha espresso una serie di no motivati, oggi si è deciso di fare nuove indagini valutative fanno sapere in una nota stampa -. È incredibile che in otto mesi non si sia giunti ad un no definitivo relativo a localizzazioni cervellotiche dovute probabilmente a segnalazioni interessate pervenute in regione. Non sono state considerate le segnalazioni dei comitati ben documentate, le indagini tecniche sono iniziate solo dopo le scelte definitive, i dati errati. Su tutti, sempre stando a quanto dichiarato dai comitati, la potenzialità di abbancamento del siti dato nella relazione tecnica iniziale a 2 milioni di metri cubi passati poi, nel progetto preliminare, a 900mila. Numeri che testimonierebbe la provvisorietà del sito, utilizzabile solo per pochi mesi, sempre a spese dei contribuenti.

3 Guidonia montecelio Comune chiuso per topi I ratti infestano il palazzo comunale, escrementi nei cassetti e sotto le scrivanie Antenne nel campo da calcio: la protesta sul web In una delibera la possibilità di mettere due ripetitori nello stadio Villanova Al Ferraris di Villanova non spuntano fuori solo nuovi giovani provetti Maradona ma anche due belle mega antenne di telefonia mobile. Almeno questo è quanto vorrebbe fare e sta facendo il Comune di Guidonia Montecelio attraverso la pubblicazione di un bando di locazione di due ripetitori nell area dello stadio di via Garibaldi, a pochi passi da scuole e case. Tra lo stupore generale si sta diffondendo solo in questi giorni l intenzione di mettere due antenne in uno spazio disponibile del campo di calcio, dove sono centinaia i ragazzi che vanno a giocare e che dovrebbero sorgere anche molto vicino a case e scuole. Tutto questo per 20mila euro l anno. Contro la delibera n.41 del 13/02/2012 dell Area IX del Comune di Guidonia Montecelio per la "Locazione di due aree per l installazione di n 2 impianti di telefonia mobile (...) in località Villanova - Via Garibaldi presso impianto sportivo calcio" il Partito democratico ha già presentato un interrogazione. Comunque per chi volesse partecipare al bando il Criterio di aggiudicazione della concessione Guidonia Comune chiuso per topi. Succede negli uffici del comune di Guidonia Montecelio che dal 9 marzo hanno chiuso i battenti per disinfestazione. Proprio venerdì scorso i dipendenti, dislocati negli uffici dell anagrafe di piazza Matteotti, hanno trovato non solo gli escrementi sui pavimenti e all interno dei cassetti, ma hanno anche assistito alle scorribande dei nuovi coinquilini sotto le scrivanie delle spaventatissime dipendenti. Ne è conseguita l immediata chiusura e la relativa ordinanza di derattizzazione da completarsi entro il 19 marzo, data di riapertura negli uffici. Nel periodo interessato il lavoro degli uffici comunali è continuato nelle diverse sedi dislocate nel territorio comunale come le delegazioni di circoscrizione, o in quelle all interno del centro commerciale tiburtino. Abbiamo chiesto ad un dipendente come è andato il lavoro fino ad ora, cerchiamo di andare avanti, il lavoro continua. A rilento ma continua. (F.V.) prevede che in caso di tre o più richieste si procederà ad estrazione pubblica in data 02/04/2012 applicando poi uno schema di contratto secondo la formula costing che assegna un canone annuo per singola area di euro a gestore. Pronta però non solo la battaglia politica ma anche quella dei cittadini che, venuti a conoscenza della delibera solo attraverso il web, stanno commentando aspramente l intenzione del Comune di posizionare due antenne proprio sulle teste dei propri figli. (M.M.) venerdì 16 MArzo ottocento firme contro il senso unico su via roma Grande successo per l iniziativa promossa da Idv e sostenuta da Api Guidonia Più di ottocento firme per dire no al senso unico su Via Roma. Grande risultato per la petizione promossa dal consigliere Idv, Emanuele Di Silvio, e appoggiata da Filippo Lippiello, capogruppo di Alleanza Per l Italia, che in settimana si avvicina a toccare la soglia delle mille adesioni. La riprova, semmai ce ne fosse il bisogno, dell impopolarità della modifica della viabilità voluta dall amministrazione comunale in una delle strade più trafficate e più commerciali del terzo comune del Lazio. In realtà questa non è la prima iniziativa messa in campo per riportare la situazione allo status quo ante: dai ricorsi promossi dai negozianti, fortemente penalizzati, al Tar, alle proteste dei residenti, preoccupati per l aumento di incidenti stradali. L obiettivo è quello di arrivare a quota 3mila in tre mesi. Dati risultati la strada sembra essere quella giusta.

4 4 venerdì 16 MArzo 2012 Guidonia montecelio Giunta, Rubeis prepara il repulisti: fuori due assessori Sindaco, la maggioranza sta vivendo un momento politico difficile. La scorsa settimana il capogruppo del suo partito, il Pdl, parlando di possibili vie di uscita ha indicato anche quella di vederla rassegnare le dimissioni. Una risposta già l ha data, anzi qualche giorno dopo l ha rispedita al mittente invitando Bertucci a fare la stessa cosa. Battibecchi a parte, il gruppo che la sostiene tornerà a riunirsi tra pochi giorni, ce l ha un piano di riserva? Nessun piano di riserva, sono forte di una linea tracciata all inizio del mandato, ampiamente condivisa dalla maggioranza fin qui, caratterizzata dal fare cose per la gente. Voglio aggiungere che sulle questioni importanti l apporto dei miei non è mai mancato, come quello di una opposizione responsabile che in consiglio ha sostenuto provvedimenti fondamentali per la città quali la legge sul piano casa, i Plus. Oggi, voglio continuare a leggere la presunta crisi nella maggioranza come una richiesta di migliorare quella linea magari con un nuovo patto di fine mandato, per fare questo, inevitabilmente, dovrò fermare la macchina amministrativa, ridefinire il programma del sindaco, solo una volta fatto questo, se non si riuscirà a trovare la quadra all interno di una maggioranza cosi numericamente importante, 19 consiglieri, si potrà parlare di crisi. Per queste ragioni, in queste ore, sto assumendo delle decisioni importanti. Esse, riguardano i miei collaboratori, la struttura burocratica dell Ente e i ruoli di responsabilità amministrativa. Ossia, mi dia qualche anticipazione... Le dico solo che con la riorganizzazione che ho in mente intendo arrivare a fine consiliatura, essa sarà una vera rivoluzione nel Palazzo, accorpamento Api e Udc, il sindaco si dimetta Lippiello e Pagano chiedono la testa del primo cittadino: prenda atto della necessità di rimettere il mandato Guidonia La maggioranza naviga in acque non proprio tranquille, e questa non è una novità. Per il sindaco, Eligio Rubeis, la strada resta una: quella delle dimissioni. Dopo le dichiarazioni rilasciate su questo giornale da importanti esponenti della maggioranza, a rincarare la dose ci pensano Udc e Api. Lo stato di crisi della maggioranza guidata dal Sindaco-Architetto Eligio Rubeis è di una disarmante evidenza - dichiarano i capigruppo di Udc e Api, Michele Pagano e Filippo Lippiello -. Abbiamo più volte rappresentato le contraddizioni interne a una maggioranza e un esecutivo incapaci di rappresentare con compiutezza i bisogni della Città. Il rincorrersi di accuse, alcune di una certa gravità, e l incapacità di trovare una sintesi tra le diverse anime che compongono questa litigiosa compagine, rendono, ormai, inevitabili le dimissioni di un primo cittadino delegittimato dai sui stessi consiglieri di riferimento. Ci pare opportuno, in una fase storica di disaffezione nei confronti della politica intesa nella sua accezione generale, che l Istituzione più vicina alla collettività dia buoni esempi e non produca, invece, a livello locale, ulteriore distacco da quanti debbono rappresentare i bisogni della collettività. È opportuno un richiamo alla moderazione e alla necessità di dare risposte concrete ai bisogni dei residenti. Il Sindaco - concludono Pagano e Lippiello - ufficializzi lo stato di crisi della maggioranza in Consiglio e prenda atto della necessità di rimettere il mandato. delle aree in dipartimenti, diminuzione degli assessorati da nove a sette in una logica di riduzione della spesa e del miglioramento dell efficienza amministrativa, i particolari li renderò presto noti. Il documento che la scorsa settimana ha spaccato in due il consiglio è figlio di una faida tutta interna al Pdl. Lei, il capogruppo e il presidente del consiglio e parte dei colleghi di maggioranza l avete votato, l altra si è astenuta. Qualcuno dei suoi ha tirato troppo la corda? I fatti sono noti, è inutile tornarci sopra, credo molto sia dipeso da fraintendimenti. Non posso e non voglio dire se qualcuno ha tirato troppo la corda, certo è che tutti i miei consiglieri, dal presidente del consiglio al capogruppo, dal più giovane al più anziano, mi chiedono di intervenire perche questa corda non si spezzi, sono intervenuto in questo modo e continuo a farlo in queste ore. In questi giorni ha parlato di possibili aperture a forze politiche che oggi non si trovano tra quelle di maggioranza, come Udc e Api, ma allo stato attuale non ci risultano essere stati incontri in merito. Le cose sono due: o ci ha ripensato o in questo modo ha cercato di avvertire qualcuno... Se devo dare un avvertimento a qualcuno gli telefono o lo incontro, non scrivo sui giornali, sono metodi che Il caso non mi appartengono. Quello a cui si riferisce è stato un ragionamento ad alta voce di un sindaco che non si attarda in piccole questioni, ma guarda verso un orizzonte futuro. Evidentemente in questo momento posso essere d accordo con quanti mi dicono che non ci sarebbero i presupposti, né le condizioni, per un allargamento ad altre forze politiche, certo è che non posso escludere che esse maturino in un progetto anche prossimo, rivolto a partiti più che organici culturalmente. Mentre il Pdl litiga il Pd attacca. Sono pronti manifesti al vetriolo indirizzati a lei e alla sua amministrazione che hanno già fatto il giro del web. I problemi sembrano davvero non finire mai... Quale Pd? Quello di De Vincenzi o di Gugliemo? Se il riferimento è al partito del capogruppo posso dire che per De Vincenzi i sindaci degli ultimi 15 anni sono stati cattivi, brutti e hanno lavorato male, ma lui sulla scena politica di Guidonia c è da 30 anni, qualcuno ricorda forse provvedimenti per la città che portano il suo nome? Qualcuno ricorda iniziative, progetti rivolti a migliorare Guidonia e le sue frazioni? Strano, a me non ne viene in mente nessuno, mentre ho ben chiare le cose concrete fatte dal sottoscritto, come da coloro che mi hanno preceduto, credo sia troppo facile sparare su chi ha responsabilità di governo, ci provi lui, forse allora finirà di far finta di arrivare da Marte. Cogei, nessuna assunzione per gli operai La soluzione prospettata due settimane fa non arriva. I quindici dipendenti restano senza lavoro di Sara De Bonis Guidonia Per settimane, anzi per mesi, la vicenda dei quindici operai della Cogei rimasti senza lavoro ha tenuto banco nelle cronache cittadine, con la buona novella della soluzione a portata di mano arrivata la scorsa settimana. Nei fatti, però, la trovata sbandierata ai quattro venti non si è mai concretizzata. Per questo i dipendenti della società, che in Ati (Associazione temporanea di impresa) con Edera ed Aimeri, gestisce il servizio di raccolta differenziata porta a porta cittadino, martedì hanno occupato la sala giunta di Palazzo Guidoni. Un gesto dettato dalla disperazione, visto che la maggior parte di loro ha una famiglia da mantenere e nessuna certezza. Tutto è cominciato qualche mese fa, quando la Cogei si è vista ridurre la percentuale del servizio espletato per il comune dal 15% all 1,06%, passato nelle mani delle altre due aziende. Da quel momento in poi è iniziato il calvario dei dipendenti, rimasti senza lavoro e senza stipendio. A risolvere la faccenda, almeno così sembrava, l ultima riunione svoltasi in ordine di tempo, quella del 4 marzo scorso, che sembrava aver chiarito definitivamente la sorte degli operai: il sindaco, Eligio Rubeis, e i responsabili dell Aimeri avevano assicurato che con la partenza della raccolta differenziata nell ultimo lotto, la ditta si sarebbe impegnata ad assumere i quindici operai. Una promessa che non si è mai concretizzata. La raccolta differenziata a Colleverde, l ultimo lotto appunto, è iniziata mercoledì ma a lavorare sono sempre gli operai dell Aimeri. Siamo stati consigliati male da politici che prima ci hanno sostenuto e poi abbandonato - Fanno sapere -. Abbiamo delle famiglie da mantenere, non possiamo essere uno strumento politico.

5 Guidonia montecelio venerdì 16 MArzo discarica a cielo aperto in via della Selciatella A un anno dall ultima bonifica peggiora la situazione, con cassoni di eternit abbandonati e immondizia ovunque Tracce di estrema inciviltà su via della Selciatella a Guidonia, presa di mira dai soliti ignoti e diventata un enorme deposito di rifiuti gettati illegalmente. Bonificata lo scorso marzo nel giro di 365 giorni la strada ha fatto però un salto nel buio, ritrovandosi cosparsa di immondizia ovunque. Rifiuti di ogni tipo resi inquietanti dalla presenza di alcuni cassoni in eternit abbandonati e rotti. Tratto di strada dell Antica Tiburtina Cornicolana, con ancora il basalto in terra a testimoniare i passaggi delle antiche civiltà, il degrado di via Selciatella si manifesta in pompa magna alla prima curva riempita nella sua totalità da divani, frigoriferi, mobili, pneumatici, inerti e tantissimi parafanghi e pezzi di automobili. Uno spettacolo che si può ammirare per tutto il proseguo della strada con rifiuti di ogni tipo e sorta che fanno capolino ovunque, sconfinando sulla strada. Mega discarica che raggiunge il suo culmine poco prima dell incrocio con via Romana, dove sono ben visibili diversi cassoni di eternit abbandonati e rotti, quinti nocivi. Intanto mentre un altro pezzo della Tiburtina Cornicolana viene tutelato e messo in sicurezza nel vicino Parco dell Inviolata, via della Selciatella aspetta nuovamente la sua buona stella. (M.C.) Più Pedibus per tutti, il comune prolunga, i contribuenti pagano dopo un impegno di spesa di più di 22mila euro Prisma Cultura propone ed ottiene il prolungamento del servizio Guidonia Più piedibus per tutti. Non si ferma il progetto che si propone di accompagnare da casa a scuola gli alunni di Montecelio. Così, visto il successo e l alto gradimento dell iniziativa promossa dall associazione Prisma Cultura, la Giunta comunale ha pensato bene di prolungare il servizio, chiaramente sempre a spese dei contribuenti. La Città dell Aria, infatti, vanta sicuramente un primato: quello di essere tra le poche che effettua il servizio a spese del comune. Nelle vicine Castel Madama e Monterotondo, infatti, l iniziativa è stata promossa allo stesso modo ma si basa solo su attività di volontariato. Qui la faccenda invece è diversa. Alle casse comunali, che spesso si dice muoiono di stenti, è costato più di 22mila euro per solo cinque mesi. Una media di quattromila euro e quattrocento euro al mese, centesimo più centesimo meno. Oggi si bissa. NUOVA RENAULT TWINGO CV. PERSONALITÀ IN MOVIMENTO. TUA CON 4 AIRBAG, CLIMA, RADIO CD MP3, BLUETOOTH E CRUISE CONTROL A CARROZZERIA E VENDITA NUOVO E USATO PLURIMARCHE Guidonia [Rm] - Via della Longarina, 1 - Tel Fax

6 6 venerdì 16 MArzo 2012 Il comune non paga la discarica, Tivoli sommersa dall immondizia da sabato i cancelli dell Inviolata sono chiusi, i debiti per l Asa ammontano a otto milioni di euro Tivoli come Napoli, sommersa dall immondizia. Inizio settimana difficile per la Città dell Arte per cui quello dei rifiuti rischia di diventare un incubo addirittura ciclico. A preoccupare, oltre alla localizzazione di una discarica a pochi passi dalla Villa Adriana, anche la situazione debitoria dell Asa Spa verso Eco Italia 87, la società che gestisce la discarica dell inviolata dove sversa anche il comune di Tivoli. In totale la municipalizzata che si occupa del servizio di raccolta dei rifiuti cittadini ha un debito che supera gli otto milioni di euro. Per questo da sabato i cancelli del sito guidoniano sono rimasti chiusi ai camion provenienti da Tivoli. Pesanti i contraccolpi in città, visto che i cassonetti dell immondizia erano pieni già da martedì. Uno spettacolo indecoroso, che non è sfuggito agli occhi dei cittadini, i quali armati di macchinetta fotografica hanno immortalato le scene di ordinario degrado di cui il centro e le periferie sono state protagoniste. Chiari i termini della riapertura, possibile solo grazie ad un saldo di almeno il 10% del debito, che il comune di Tivoli ha cercato febbrilmente di recuperare in tempi brevi. Fino a giovedì però la situazione è stata davvero da codice rosso, con cumuli di sacchi della spazzatura sparsi ai quattro angoli del centro città. Intanto per oggi (venerdì, ndr) è previsto un vertice con i creditori, nella speranza che l emergenza possa rientrare, mentre mercoledì il sindaco, Sandro Gallotti, ha incontrato anche il prefetto di Roma, Giuseppe Pecoraro, per verificare la possibilità di emettere un ordinanza che permetta di gestire la situazione nel caso in cui sfugga di mano. Della serie teniamoci aperte tutte le porte. Ennesimo flop per l amministrazione: salta il finanziamento per l asilo nido L urbanistica scippa il progetto ai Lavori Pubblici e lo consegna in ritardo di Rita Lorrai Tivoli La fiera delle occasioni perse. Nulla da fare per l avviso ad evidenza pubblica con il quale sarebbe stato finanziato un asilo nido. A perdere il treno l amministrazione comunale tiburtina, che avrebbe dovuto consegnare la documentazione necessaria entro il 30 novembre dello scorso anno. Tra i plichi arrivati all attenzione del Dipartimento di Programmazione Economica e Sociale dell Area Sostegno alle Famiglie della Regione Lazio, mancava proprio quello di Palazzo San Bernardino. Motivo? Un banale, ma oneroso ritardo. A determinarlo, a quanto pare la mancata comunicazione tra il settore Lavori Pubblici, deputato a presentare il progetto, e quello dell Urbanistica che alla fine è arrivato a destinazione con l avvallo della giunta ma in ritardo. Non è per inefficienza dice l architetto Ercole Lupi, dirigente del Settore Urbanistica e titolare del procedimento io ero pronto. Il bando scadeva il mercoledì alle 12 ed il mio progetto era pronto da lunedì. Avevo preso personalmente appuntamento con il responsabile della Regione per consegnarlo personalmente lunedì stesso. Un progetto al quale io e il mio ufficio avevamo lavorato per 10 giorni. Poi c è stato un fermo nell attività amministrativa dovuto all interessamento su questa cosa anche da parte del Settore dei Lavori Pubblici. Alla fine ho comunque mandato tutto in ritardo su richiesta del Sindaco, sperando che qualcuno si ritirasse o che la Regione riaprisse i termini. A rispondere il titolare dei Lavori Pubblici, Marino Capobianchi: Mi limito a ricordare i fatti. Il settore Lavori Pubblici stava lavorando da settimane ad un progetto che rispondeva appieno ai requisiti del bando. Il 24 novembre l architetto Lupi, dirigente del settore Urbanistica, ha presentato un suo progetto alla Giunta. La Giunta, il 28, lo ha approvato delegando Lupi ad espletare l iter conseguente. I risultati mi sembra siano sotto gli occhi di tutti. C è dire che al di là dello scontro tra settori di cose strane questo procedimento ne ha beccate parecchie, su tutte il fatto che la giunta si è effettivamente riunita il 28 novembre ma la delibera di approvazione del progetto porta la data del 29. Mistero. tivoli Il Pd scrive al Prefetto: amministrazione bloccata, si vada al voto da quattro mesi senza presidente del consiglio comunale, il gruppo dei vincenziani si appella a Pecoraro Tivoli Il gruppo consiliare del Partito democratico (il capogruppo Francesco Luciani, più i consiglieri Giuseppe Baisi, Luciano Conti, Alessandro Fontana, Sergio Semproni e Marco Vincenzi), ad eccezione di Andrea Ferro e Patrizio Pastore (Vice-Presidente vicario del Consiglio comunale) ha scritto una lettera al Prefetto della Provincia di Roma, Giuseppe Pecoraro, lamentando che, dal 10 novembre scorso, data delle dimissioni di Massimo Messale dalla carica di Presidente (per contrasti interni alla maggioranza politica a sostegno del sindaco Sandro Gallotti) dimissioni seguite, il giorno dopo, da quelle del Vice Presidente del Consiglio, Dott. Ettore Maria Tirrò i lavori dell aula risultavano sostanzialmente bloccati anche per il venir meno del numero legale in pressoché tutte le sedute, di modo che i contrasti interni alla maggioranza, a tutt oggi, paralizzano l attività amministrativa dell Ente esponendolo ad eventuali inadempimenti di legge e a potenziali pretese risarcitorie da parte di terzi. Il Pd pertanto chiede al Prefetto un intervento al fine di ripristinare le condizioni di agibilità del Consiglio Comunale di Tivoli e, nel caso di insuccesso, per sciogliere tale organo ed avviare la procedura per elezioni anticipate. Al di là della normale strumentalizzazione politica da parte del primo partito di opposizione, già nello scorso numero di Dentro avevamo sottolineato questo aspetto di scarsa proficuità delle spese sostenute per tenere i Consigli comunali da qualche mese a questa parte. E l ultimo Consiglio di venerdì ne è stata l ennesima dimostrazione: elezioni per le due cariche a vuoto e poi dibattito sulle elezioni già tenutesi al centro anziani di Villa Adriana al quale non è seguito neanche il voto per la mancanza del numero legale. Tutto qui. Ma il problema si ripresenta spesso anche nelle commissioni: i consiglieri lampo dell inchiesta di Repubblica, state certi, che non si trovano solo a Genova. (R.L.) La cronaca Sgominato racket della prostituzione Racket della prostituzione, tre arresti e due denuncie tra Tivoli e Guidonia. I carabinieri sgominano una banda che teneva in pugno dieci ragazze romene, costrette ogni sera a vendersi sulla via Tiburtina nei pressi della Pista d Oro. Nel corso dei controlli in strada, una delle giovani ha raccontato ai militari della compagnia di Tivoli l inferno vissuto ogni il giorno, dando il via alle indagini. La banda di sfruttatori, che oltre a buona parte dell incasso di ogni sera chiedevano 200 euro a settimana, non si fermava davanti a nulla. Una di queste ragazze, rimasta incinta, è stata fatta abortire per farla tornare prima in strada.

7 tivoli venerdì 16 MArzo viale tomei prigioniera della corsia preferenziale Quattrocento le firme raccolte dai commercianti contro la modifica della viabilità nel centro città di Maria Luisa Angrisani Tivoli Una strada prigioniera della corsia preferenziale. Non ci stanno i commercianti di viale Tomei che tra qualche settimana vedranno stravolta la viabilità di una delle arterie principali del centro cittadino. A destare preoccupazione è l istituzione di una corsia destinata al passaggio dei veicoli di emergenza larga più di tre metri, che praticamente dimezzerebbe la parte destinata alle automobili, oltre allo stravolgimento delle attuali aree di carico e scarico e degli stalli di sosta. Basterebbe mettere un vigile in prossimità del semaforo per agevolare il passaggio alle autoambulanze. In fondo alla fine della strada c è la garitta della polizia municipale, non ci vuole poi molto, dice uno dei negozianti, preoccupato vista la situazione economica che già non è delle migliori. A creare i primi disservizi il posizionamento della segnaletica, una serie di paletti bianchi e rossi che rendono difficile l accesso ai negozi. La faccenda è finita anche all attenzione del consiglio comunale di venerdì scorso con un ordine del giorno presentato dal Partito democratico con cui si chiede di ripensare il progetto. Rami pericolanti, siringhe e topi: al Parco Marra si gioca così Le mamme pronte a istituire un comitato per occuparsi del giardinetto di Silvia Valente Tivoli Terme Altalene rotte e giochi malridotti, cespugli d erba incolta e infestata diventati la seconda casa dei topi. Di contorno c è quella staccionata pericolante e fracida, sfasciata in più punti con spuntoni di legno che fanno capolino. Sarebbe in tutto e per tutto un parco fantasma ricoperto da un mantello di degrado se non fosse per i tanti bambini che lo popolano ogni giorno. Parliamo del giardino pubblico M. Marra che si trova in via Orazio a Tivoli Terme, da qualche tempo abbandonato a se stesso. A pulirlo di tanto in tanto per renderlo almeno decoroso ci pensano le mamme, le stesse che oggi lanciano l allarme segnalando in una lettera inviata al sindaco di Tivoli, Sandro Gallotti, all assessore all Ambiente, Riccardo Luciani e al dirigente di settore, Ercole Lupi, nonché alla Procura, la trascuratezza e le criticità dell area. Basta un occhiata sul posto per rendersene conto: su tutto, di estrema pericolosità per i piccoli fruitori del giardinetto, i rami degli alberi resi penzolanti dalla neve che minacciano di cadere sulla testa di qualcuno da un momento all altro e quelli ormai spezzati accatastati da una parte. Abbiamo segnalato il pericolo ai Vigili Urbani e ai Vigili del Fuoco, oltre che al Comune, ma - racconta Claudia Ledderucci, residente - qui nessuno interviene a rimuoverli con il rischio che cadano sui bimbi. Su tutta Tivoli s interviene con potature, non capisco perché qui no. Pochi giorni fa poi la scoperta allarmante: siringhe usate e preservativi. Non c è nessun tipo di manutenzione né alla vegetazione né ai giochi. La fontanella - dice Alessia Paolucci, un altra mamma - ha lo scarico otturato dove ristagna acqua maleodorante, un covo per zanzare. Il giardino sarebbe in gestione al locale Comitato di quartiere zona 167 che - continuano le mamme - non se ne cura da due anni a questa parte, da quando è cambiato il presidente, siamo indignate. Ora chiedono al comune di intervenire con un opera di risanamento generale, poi sono pronte a formare un comitato di mamme e prenderne in gestione la cura del parco. Mc Andrew s pub: sapori, musica e divertimento a Tivoli Selezione di birre particolari e cocktail di ogni tipo vi aspettano in via della Sibilla 13 Tivoli Ha da poco festeggiato il suo primo mese di vita il Mc Andrew s Pub, nuovo punto di incontro e divertimento per i giovani, e non solo, che si trova a Tivoli, in via della Sibilla, a pochi passi dai paesaggi suggestivi che la cittadina patrimonio dell Unesco offre ai suoi visitatori. Dietro al bancone la simpatia e l energia del giovane bartender Andrea Lucarini, gestore della nuova attività, vi accoglieranno in un ambiente completamente ristrutturato con passione e amore, tra musica e luci soffuse. Dopo aver conseguito l attestato di barman acrobatico professionista e dopo aver maturato una buona esperienza nei maggiori locali della capitale, raggiungendo il record personale di 580 cocktail in una sola notte, Andrea affronta una nuova sfida con il locale a cui dà simpaticamente il nome. Una ricercata selezione di birre, con particolare attenzione a quelle d abazia, e vini è affiancata da un ottima cucina nostrana che si cimenta nelle specialità più gustose con menù sia da ristorazione che da pub, cercando di accontentare ogni palato. Da segnalare, inoltre, il particolare evento Bavarìa Day del prossimo 4 aprile, una serata interamente dedicata ai prodotti tipici della Germania, con pietanze cotte secondo specifiche ricette alla birra, il tutto accompagnato da birra Carlsberg a volontà (prenotazione obbligatoria). Il Mc Andrew s si pone, infatti, come trampolino di lancio di un attività che mira ad una continua crescita ed espansione nell ambito enogastronomico: dai circa 200 cocktail attualmente presenti sul menù, Andrea spera di raggiungere a breve i 500, dando sfogo alla creatività che anima la sua passione per il Bartending. Mi affascina mescolare colori, gusti e sapori nei miei cocktail come farebbe un alchimista, confessa Andrea mentre ci prepariamo ad affrontare un altro discorso a lui molto caro: la musica. Andrea, infatti, è ben conosciuto da tutti gli appassionati di musica live come batterista dei Caos Liquido, band che in circa due anni di attività ha già registrato importanti successi nel panorama musicale emergente. Questa passione lo sta portando alla ricerca di gruppi che vogliano suonare in acustico nel suo locale, arricchendo così la già avviata programmazione di tornei di gioco, serate a tema e karaoke. L appuntamento con il Mc Andrew s Pub è tutte le sere dalle 21 in poi per poter gustare divertendosi con gli amici tutti gli ottimi prodotti in menù, arricchiti dalla cordialità e simpatia dello staff. Per info e prenotazioni contattare il numero: o il sito

8 8 venerdì 16 MArzo 2012 Inviolata, il Pd chiede l analisi delle acque, l amministrazione resta a guardare Presentate dall opposizione mozioni e interpellanze per chiedere di monitorare l inquinamento della falda di Sara De Bonis Acque sorvegliate speciali nel comune di Fonte Nuova. La scorsa settimana abbiamo riportato l appello del Comitato acqua pubblica locale che chiedeva all amministrazione comunale, per l ennesima volta, di provvedere urgentemente all analisi delle acque nel territorio per monitorare la presenza di arsenico. Stavolta sempre di acqua si tratta, ma di altro genere: parliamo della falda della discarica dell Inviolata, risultate inquinate dopo una serie di rilievi fatti dall Arpa Lazio da cui sono emerse concentrazioni di ferro fino a 217 volte superiori rispetto ai valori normali e fino a 162 volte per quanto riguarda il manganese. Fuorilegge anche i dati relativi al nichel e al dicloroetilene, un composto utilizzato nell industria chimica. Vista l assenza di iniziative per tenere sotto controllo la situazione e la vicinanza della discarica al comune di Fonte Nuova, l opposizione, nella fattispecie il Partito democratico torna all attacco. Il monitoraggio è divenuto improcrastinabile, in quanto emergono dalla diffida della provincia di Roma, emessa alcune settimane fa, sostanze presenti ben oltre la normativa vigente e pertanto riteniamo, per ragioni di precauzione, sia necessario eseguire un autorevole monitoraggio in merito, per la salvaguardia della salute pubblica, oggetto a più riprese di sollecitazioni da parte della cittadinanza stessa. Sotto accusa anche l assessore all Ambiente del comune eretino come si legge nella mozione presentata lo scorso 16 febbraio. Nella Conferenza dei servizi (parla dell incontro avvenuto lo scorso primo dicembre) si è riscontrata la presenza dell Assessore all Ambiente di questo Comune nella quale è emersa la mancanza di una qualsiasi memoria a supporto, pur tenendo conto della contiguità territoriale nonché quindi il rischio di un eventuale inquinamento proveniente dalle falde contaminate della discarica. Aspettiamo fiduciosi nell interesse della collettività l approvazione delle due mozioni e soprattutto risposte chiarificatore da parte dall assessore e del sindaco, in merito alle domande poste nell interpellanza consiliare. Allo stato attuale le richieste sono cadute nel vuoto. Speriamo non restino senza risposta ancora per molto. fonte nuova Caserma a Tor Sant Antonio, ancora tutto fermo Quattro mesi per ottenere il via libera al cantiere Fonte Nuova Quattro mesi di attesa per ottenere gli ultimi via libera da Roma per l avvio del cantiere della caserma dei carabinieri in località Tor Sant Antonio per il Comune sono un po troppi. E per questo che la giunta ha votato un atto che impegna il sindaco a farsi promotore presso la prefettura e il ministero dell Interno di ogni iniziativa atta a rimuovere quanto prima possibile gli ostacoli che impediscono l inizio dei lavori. La risposta che scioglierebbe l ultimo nodo è attesa dalla prefettura: si tratta del consenso alla stipula di un futuro contratto di locazione tra i proprietari e il ministero dell Interno a partire dal settimo anno successivo alla consegna degli immobili. Il Comune, infatti, si è già impegnato a pagare il canone di affitto dal secondo al sesto anno, considerato che il primo è previsto sia a titolo gratuito. Si ribadisce ancora una volta è un altro punto votato in delibera l assoluta urgenza per la popolazione di Fonte Nuova di avere sul proprio territorio un presidio stabile dell Arma in modo da garantire una maggiore sicurezza e tutela dell incolumità pubblica. entra la torre esce il parcheggio, non batte più un cuore per la città Fase due per i progetti Plus. L Amministrazione comunale ridimensiona il progetto da mille e una notte e cancella il sogno dei posti auto Qualche mese fa l amministrazione comunale aveva festeggiato per essere arrivata tredicesima nella speciale graduatoria stilata per accedere ai fondi regionali P.L.U.S., grazie al fantasmagorico progetto chiamato Un cuore per la Città. Oggi però, messi da parte spumante e stelle filanti, arriva il momento di ridimensionare la faccenda. A sparire dal progetto iniziale è il parcheggio sotterraneo da 90 posti auto che sarebbe dovuto sorgere in piazza Padre Pio, prezioso per un comune che è costantemente alle prese con il traffico. Motivo della cancellazione dall elenco delle cose da fare, il forte impegno economico e temporale richiesto, che ha portato anche ad un ridimensionamento della cifra, passata da 8 milioni e seicentomila euro agli attuali 5 milioni e mezzo. Al posto del parcheggio sarà realizzata una torre civica che si svilupperebbe per sei piani ospitando tutti gli uffici comunali. Resta, invece, il riordino del centro urbano di Tor Lupara, il rifacimento di piazza Padre Pio, l ultimazione dei marciapiedi sul lato est della Nomentana. Sarà il caso di accontentarsi? La cronaca in manette coppia di ladre d appartamento Le hanno trovate al primo piano di un condominio di Fonte Nuova con le tasche piene di oggetti preziosi e monili in oro appena rubati. Arrestate dai carabinieri di Monterotondo due cittadine rom, una croata ed una italiana, entrambe minorenni. Le due sono state sorprese mentre si erano introdotte in un abitazione di Fonte Nuova, sita al primo piano di un condominio. La refurtiva è state restituita ai legittimi proprietari e le due giovani malviventi sono state arrestate e tradotte presso il Centro di Prima Accoglienza di via Virginia Agnelli in Roma, a disposizione del Tribunale dei Minorenni di Roma. (M.C.)

9 area eretina Monterotondo per salvare il centro storico Tessere e sconti per promuovere il commercio cittadino con Salviamo il centro storico di Maria Luisa Angrisani Si chiama Salviamo il centro storico l iniziativa promossa dall associazione Centro Storico in Movimento per promuovere il commercio nella città eretina, come molti altri comuni nel Bel Paese schiacciata dalla crisi economica. Patrocinata dall amministrazione comunale Assessorato per Attività Produttive, Turismo, Commercio, Promozione del territorio, Tradizioni Popolari, Centro storico, è rivolta agli esercizi commerciali. In parole povere si tratta di rilasciare una tessera, al costo di tre euro l anno, grazie a cui si potrà avere uno sconto immediato. Alimentari, ristoranti, lavanderie e chi più ne ha più ne metta, insieme per promuovere il commercio. Salviamo il centro storico prende le mosse dalla consapevolezza che l attività economica e commerciale del centro storico di Monterotondo, ancor più in un periodo di crisi come quello attuale, sia spesso penalizzata e soffra oltre che della particolare congiuntura economico-sociale, della concorrenza e della promozione migliore che è possibile in altre aree, peraltro più facilmente fruibili rispetto al borgo cittadino, si legge nel comunicato stampa diffuso per promuovere l iniziativa. Per conoscere quali sono le attività che hanno aderito basta andare sul sito Lavori in corso in via monti Sant ilario Cambia la viabilità nel comune di Monterotondo. Fino al 15 aprile via Monti Sant Ilario sarà chiusa al traffico. La decisione è stata presa vista l esecuzione dei lavori di ristrutturazione del sistema di fognatura e depurazione. Divieto di sosta, invece, per viale Cecconi, lato destro per i veicoli con direzione viale Buozzi e per quelli in direzione piazza San Francesco D Assisi. venerdì 16 MArzo Isole ecologiche mobili, si comincia domenica 25 Pubblicato il calendario delle giornate dedicate alla raccolta straordinaria di rifiuti ingombranti di Maria Antonietta Coccanari de Fornari Mentana Primo appuntamento con la raccolta straordinaria dei rifiuti ingombranti. La prossima settimana, domenica 25 marzo, si parte da Mentana dove sarà dislocata l isola ecologica mobile targata Luogo deputato per il conferimento speciale il parcheggio di via Giolitti. Come si legge nella determina del settore ambiente, attività produttive e mobilità dello scorso 29 febbraio, l iniziativa parte proprio in concomitanza con la bella stagione, quando di solito si usa svuotare cantine e riordinare garage e visto il fenomeno, sempre più dilagante, che vede l abbandono di materiali ingombranti sul territorio comunale, che con la complicità delle pulizie di primavera potrebbe addirittura peggiorare. L isola ecologica mobile tornerà nel centro città anche il prossimo 10 giugno, mentre negli altri quartieri il calendario prevede: Castelchiodato, piazzale antistante il cimitero, 15 aprile e 9 settembre e Casali, nel parcheggio che si trova tra via Triventi e via del Parco, il 6 maggio e il 7 ottobre.

10 10 venerdì 16 MArzo 2012 v. dell aniene / area Sabina Subiaco, al via l ultima fase dei lavori per la tangenziale Il Presidente zingaretti taglia il nastro del cantiere per il ponte sul torrente Mora. Polemica l opposizione Nuova tangenziale di Subiaco, al via all ultima fase dei lavori. Con l inizio del cantiere per il ponte sul torrente Mora si avvia alla conclusione dell opera che sarà attiva da settembre. Lunedì scorso è stato avviato il posizionamento delle tre travi portanti, di 30 tonnellate l una, per il cavalcavia che sarà lungo 37,5 metri e largo 13,5, finanziato dalla Provincia di Roma con 8 milioni di euro. La tangenziale, lunga metri, collegherà la strada regionale Sublacense e la provinciale Subiaco-Cervara- Monte Livata. Si eviterà, così, il passaggio nel centro cittadino per raggiungere le molte località turistiche e religiose della zona, ma soprattutto l ospedale. Già nei prossimi mesi spiegano il presidente Nicola Zingaretti e l assessore ai Lavori Pubblici Marco Vincenzi partirà l ampliamento della Sublacense all altezza dell innesto con la tangenziale, finanziato con 800 mila euro dalla Provincia, e sarà realizzato anche uno svincolo con corsie di accelerazione e decelerazione per l innesto in sicurezza del traffico veicolare. E stato fatto uno sforzo immenso per chiudere le opere che erano in cantiere malgrado il patto di stabilità stia mettendo in ginocchio gli Enti locali ha aggiunto Zingaretti Sarebbe stata una follia trasformare un opera così importante nell ennesima opera incompiuta del sistema Italia. Si tratta di un opera di primaria importanza ha commentato il sindaco di Subiaco Francesco Pelliccia che permetterà di dare risposte incisive alle difficoltà del centro urbano e permetterà un collegamento certamente più rapido con l Ospedale Angelucci e Monte Livata. Ora bisogna impegnarsi proprio nella difesa del presidio ospedaliero e nel rilancio di Monte Livata perché questa strada possa effettivamente aumentarne la potenzialità e le capacità di dare risposte in termini di servizi e assistenza ai cittadini e visitatori. L avvio dell ultima parte dei lavori ha sollevato a palazzo Valentini le critiche dell opposizione: Questa opera è stata voluta dalla giunta provinciale di centrodestra nel 2000 ha commentato il consigliere provinciale del Pdl, Romeo De Angelis - Sono stati battuti tutti i record negativi in termini di durata dei cantieri. Sono passati quasi 12 anni dal primo stanziamento dei fondi per costruire meno di 3 km di strada. (F.V.) La cronaca ripulivano registratori di cassa, arrestati coppia di fidanzati Il giochetto era semplice: lei distraeva le commesse e lui ripuliva con destrezza i portafogli ed i registratori di cassa. Finisce con l arresto di una 24enne di Rocca Canterano e di un 34enne di Guidonia, già con precedenti penali alle spalle, l ennesimo furto perpetrato ai danni di un negozio di Subiaco. Una coppia di fidanzati ben collaudata che colpiva prevalentemente le attività commerciali nella zona della Valle dell Aniene fermata da un carabiniere libero dal servizio dopo l ennesimo colpo del fine settimana scoperto dalla titolare di un esercizio commerciale. (M.C.) Elezioni, a Marcellina la sinistra punta tutto su Bassani L ex assessore della giunta ricci in corsa per il posto di sindaco: scuole e ambiente i nostri cavalli di battaglia di Fulvio Ventura Si avvicina la data per la chiusura delle liste e lo scacchiere a Marcellina si va completando. In attesa dell ufficializzazione degli ultimi gruppi, con un paio di colpi di scena che si potrebbero prospettare all orizzonte, è arrivata un altra candidatura a sindaco. Con Marcellina Bene Comune correrà per la fascia di sindaco Antonio Bassani. Abbiamo deciso una decina di giorni fa ha commentato Bassani, consigliere ed assessore nelle ultime due amministrazioni anche la lista è quasi completa. Stiamo cercando di capire se si può fare qualche modifica per essere più competitivi. Marcellina Bene Comune è una lista che parte da sinistra ma poi converge verso un progetto civico a cui hanno aderito persone dell Idv, di Sel e del Psi, ma anche esponenti della società civile. Già ben definito il programma ed i primi passi da compiere in caso di vittoria: Si deve subito affrontare il problema dell edilizia scolastica. Oltre ad essere importante è anche il più urgente. Il prossimo anno scolastico ci saranno difficoltà anche per garantire l orario continuano nel pomeriggio. Ci sono problemi anche con il servizio mensa continua Bassani - Immediatamente dopo si deve intervenire su una differente gestione dei rifiuti. Il bando di gara fatto lo scorso anno ha portato solo un aumento dei cassonetti e non si sono visti miglioramenti sulla differenziata. Altro intervento importante è sul decoro urbano. La situazione attuale non è confacente ad un paese come Marcellina. Idee chiare anche per il rilancio dell economia: Nei progetti futuri, vorremmo incentivare la rottamazione dei vecchi edifici per rilanciare l edilizia ed avere nuovi fabbricati, più stabili, efficienti e belli. Il parco dei Monti Lucretili, poi, può essere sfruttato meglio. A Prato Favale si potrebbe realizzare una casa del pastore con un piccolo caseificio così da offrire ai tanti escursionisti domenicali un punto di ritrovo e di ristoro, e potrebbe anche essere un buon punto dove realizzare un maneggio.

11 provincia e regione Boom di residenti a Roma e Provincia In nove anni la popolazione è cresciuta del 13,3%. A registrare i dati più alti Tivoli e Guidonia di Sara De Bonis Cinquecentomila residenti in più nell intera provincia di Roma. Questo è quanto emerge dallo studio Dinamiche demografiche a Roma e provincia realizzato dalla Cna (Confederazione Nazionale Artigianato e Piccola Media Impresa) di Roma e dal Cresme (Centro Ricerche Economiche, Sociologiche e di Mercato) con il contributo della Camera di Commercio di Roma. I dati, presentati durante una conferenza stampa a cui hanno preso parte, tra gli altri, il presidente della provincia di Roma, Nicola Zingaretti, e il direttore della Cna di Roma, Lorenzo Tagliavanti, hanno mostrato come in poco più di nove anni il tasso d incremento degli abitanti di Roma e provincia sia salito del 13,3% attestandosi a abitanti, dato nettamente superiore alla media italiana che è invece di 6.4%. Oltre all analisi delle cifre dal 2001 al 2010 e la loro relativa analisi, i due istituti di ricerca hanno tracciato i contorni dello scenario che verrà a delinearsi nel La popolazione residente prevista tra 8 anni, sempre per la provincia di Roma varierebbe da un minimo di abitanti ad un massimo di In parole povere nel periodo la popolazione segnerà una crescita compresa tra le e le unità, pari ad un incremento massimo del 9,3% o del 5,6% nell ipotesi minima. Tornando agli aumenti attuali, i comuni più interessati sono quelli della prima, della seconda e della terza cintura metropolitana (in cui sono inseriti Tivoli, Guidonia, Monterotondo, Palestrina e altre), meta sia dei consistenti flussi migratori internazionali, sia della significativa quota di giovani coppie che dal capoluogo si sono spostate in provincia in cerca di un alloggio a prezzi abbordabili. Anche la terza cintura ha subito un aumento poco inferiore al 20%, passando da 232mila a 278mila abitanti. Più modesto l aumento dei comuni più interni, solo del 4,8%, mentre per quanto riguarda la fascia montana si registra un andamento demografico negativo. venerdì 16 MArzo Tassa sui rifiuti fuori controllo: dal 2007 è salita del 16,7% Lievita la tariffa sullo smaltimento dell immondizia. Il record nel Lazio Roma Tariffe rifiuti fuori controllo negli ultimi due anni. Va male alle tasche dei cittadini laziali che spendono annualmente il 16,7% in più rispetto al Questo è il dato che emerge dall annuale dossier rifiuti dell Osservatorio prezzi e tariffe di Cittadinanzattiva, presentato nei giorni scorsi dal segretario regionale Giuseppe Scaramuzza, che ha commentato così i dati: la gestione del ciclo dei rifiuti è emblematica delle tante contraddizioni di cui è vittima la nostra regione e Roma in particolare: il servizio non migliora mentre i costi sopportati dalle famiglie sono sempre maggiori. Siamo molto preoccupati per Roma dove la raccolta differenziata è inesistente e dove si sono avviate raccolte miste che non funzionano e senza nessun coinvolgimento dei cittadini. L aumento che ha subito il Lazio supera di due punti e mezzo quello nazionale che si attesta sul 14%. Unica consolazione per la nostra regione è che in media la spesa più elevata annuale è di 387 euro e viene pagata dai cittadini campani. Per quanto riguarda le provincie del Lazio, la forbice è decisamente ampia. Si parte dai 378 euro della Ta.ri. di Roma, di ben 113 euro in più rispetto a Latina, di 131 in più rispetto a Frosinone e ben di 218 euro in più rispetto a Viterbo, che risulta tra le cinque città meno care d Italia per il servizio smaltimento rifiuti. di Maria Luisa Angrisani Roma. Fino a domenica 18 marzo, alla Fiera di Roma, protagonista è la casa in tutte le sue declinazioni. Questo e molto altro è Casaidea, la mostra dell abitare arrivata quest anno alla sua trentottesima edizione. Arredamento, oggettistica, ristrutturazione e rifiniture di interni, sono gli ingredienti di una kermesse diventata un appuntamento imperdibile per gli esperti del settore e gli amanti dell arredamento in generale. A partecipare, dopo il successo ottenuto lo scorso anno, anche molte aziende che operano nel settore estrattivo del bacino di Guidonia e Tivoli raccolte sotto la bandiera del Centro per la Valorizzazione del Travertino Romano, consorzio che da anni promuovere il travertino romano nel mondo. Per la parte dedicata al lapis tiburtinus c è una sezione apposita presente anche Design e travertino romano insieme per Casaidea Fino a domenica alla Fiera di Roma c è la mostra dell abitare. Presenti anche molte aziende del settore estrattivo sul sito della manifestazione, dal titolo Oggetti d uso in travertino romano, promossa dalla Camera di Commercio di Roma con il Patrocinio dell Ordine degli Avvocati di Roma e Provincia e lo stesso Centro. L obiettivo principale è dimostrare come una pietra antica quale il travertino possa essere proficuamente impiegata anche nelle forme contemporanee della casa di oggi.

12 12 venerdì 16 MArzo 2012 Sport e associazioni Calcio - campionati locali Meraviglioso Guidonia, il Montecelio è inarrestabile Momento d oro per la Città dell Aria con le sue due squadre che regalano emozioni a non finire nei due massimi campionati regionali di Giovanni Sanfilippo Chi l avrebbe mai detto? In gravi difficoltà ad inizio stagione tanto da ricoprire l ultimo posto in classifica, il Guidonia dopo otto partite del girone di ritorno è la forza che ha totalizzato più punti. Con le reti di Peri e Borghi vince due a uno contro la Fontenuovese (nella foto di Marco Innaro, l esultanza). Score di tutto rispetto con sette vittorie e un pareggio. Lo stesso presidente Giuseppe Bernardini si è mostrato entusiasta del momento che sta attraversando la squadra. Stiamo lavorando molto bene e i risultati si vedono. Abbiamo sbagliato qualcosa in estate, ma abbiamo avuto il coraggio di comprendere i nostri errori e siamo ripartiti a dicembre con il mercato invernale. Il calcio è questo. Adesso c è un buon gruppo e la salvezza diretta è molto vicina. Una vittoria, quella contro la Fontenuovese, dedicata al consigliere della società Livio Abbatelli, diventato nonno per la seconda volta, poche ore prima della gara, grazie alla nascita della piccola Vittoria. Intanto domenica grande attesa per la stracittadina contro il Villanova. Nei piani alti della classifica ancora botta-risposta, questa volta Ostiamare-Pisoniano dopo il sorpasso di due settimane fa. I romani vincono quattro a zero in casa del Fiumicino, mentre gli empolitani di misura, due a uno, la spuntano sul Real Monterosi. La classifica a questo punto vede l Ostiamare in testa con cinquantatrè punti contro i cinquantuno del Pisoniano. In promozione continua il momento d oro del Montecelio. Trascinata ancora una volta dal Principe Giorgio Ricci, capocannoniere con diciotto reti, la squadra di De Filippo è davvero inarrestabile. Vince quattro a uno contro l Atletico Vescovio. Inutile il vantaggio iniziale di Somma, i padroni di casa acciuffano il pareggio al trentaquattresimo del primo tempo con un calcio di rigore ben trasformato da Avversa. Nella ripresa dilagano prima con De Propris, infine con Ricci al trentaseiesimo e al quarantaquattresimo per il definitivo quattro a uno. Primato con cinquantadue punti. Debàcle per il Riano che non va oltre il due a due contro il Tanas Porta Di Roma e si sistema a quota quarantasette, appena dietro il Montecelio. Decisamente in ripresa il Città di Monterotondo. Vince quattro a due contro un caparbio Real Torbellamonaca e mantiene così il terzo posto in classifica con quarantasei punti. In Coppa Italia si ferma il Montecelio, sconfitto uno a zero dall Anguillara nella gara di mercoledì 14, valevole per il turno d andata dei quarti di finale. Mercoledì 28 la gara di ritorno. Buona invece la prestazione del Centro Italia Stella D Oro in Coppa, vittorioso tre a zero contro il Cerreto Laziale. Gli appuntamenti Gran Galà della Solidarietà Villa Adriana Terza edizione per il Gran Galà della Solidarietà. Sabato 24 marzo l associazione culturale Alleanza Tiburtina organizzerà una cena per raccogliere fondi da donare alla sede locale dell Avis per l acquisto di un elettrocardiografo. Vogliamo dare un segnale forte e positivo alla cittadinanza - spiega il presidente Galliano Galli -. Per questo continuiamo ad organizzare iniziative come questa a cui ci auguriamo parteciperanno in molti. Per info: (C.C.) Sicurezza e sport: a lezione dall Inail distribuito dalla sede di Tivoli a 300 studenti un opuscolo per capire il livello di conoscenza delle situazioni di rischio. Il 20 aprile l evento per la presentazione dei dati Tivoli Sicurezza e sport. Questo il binomio scelto dall Inail di Tivoli che nei mesi scorsi ha avviato una campagna di sensibilizzazione volta a verificare il livello di conoscenza tra i giovani delle situazioni di pericolo in casa e sulla strada. Per questo è stato realizzato un opuscolo, distribuito nelle classi quarte e quinte di sei scuole che si trovano nell hinterland tiburtino, di cui si parlerà nel corso di un iniziativa organizzata per il prossimo 20 aprile alla Pista d Oro a cui prenderanno parte anche atleti diversamente abili. L iniziativa partirà con una dimostrazione nel kartodromo, che si trova nella struttura guidoniana, per poi continuare al Grand Hotel Duca D Este dove verranno discussi i dati emersi dai questionari compilati dagli studenti. Ad intervenire anche il direttore regionale dell Inail Lazio, Antonio Napolitano. Quello della prevenzione è un tema importante spiega il direttore della sede di Tivoli, Carla Pecci (nella foto) -. Abbiamo accolto con entusiasmo questa iniziativa perché pensiamo che prima di tutto bisogna agire sulle coscienze dei ragazzi. Il libretto è stato dato a più di 300 alunni, un campione importante che ci permetterà di capire quanto si conoscono le situazioni di pericolo. Quello della sicurezza stradale è un tema importante visto che, stando ai dati raccolti dall Inail, la maggior parte degli infortuni avvengono durante il tragitto che viene fatto da casa al posto di lavoro. Nella sola zona di competenza dell Inail di Tivoli, parliamo di sessanta comuni, nel 2010 ci sono stato ben infortuni sul lavoro. Va rafforzata la cultura della prevenzione aggiunge Pecci -. Le regole però non devono essere solo conosciute ma anche messe in pratica.

13 venerdì 16 MArzo 2012 Il meteo di Teodoro La Rocca ven 16 MIN 6 MAx 19 Sab 17 MIN 7 MAx 19 dom 18 MIN 10 MAx 17 Lun 19 MIN 11 MAx 18 mar 20 MIN 9 MAx 19 mer 21 MIN 9 MAx 15 Gio 22 MIN 8 MAx 13 L oroscopo di Mafalda ARIETE: concedetevi qualche stravizio alimentare, siete troppo severi con voi stessi. TORO: fine settimana da trascorrere fuori. Godetevi la pace meritata con gli amici. GEMELLI: concedetevi qualche uscita e almeno per un giorno non pensate al lavoro. CANCRO: in arrivo un piccolo viaggio con le persone care. Soddisfazioni meritate. LEONE: mettete da parte le velleità e pensate anche agli altri. Non ci siete solo voi! VERGINE: ci sono nuove proposte lavorative dietro l angolo. Coglietele al volo. BILANCIA: passate più di tempo in famiglia, ultimamente la state trascurando troppo. SCORPIONE: tutto scorre sempre allo stesso modo e per ora a voi va bene così. SAGITTARIO: dedicatevi alla casa e al giardinaggio per staccare la spina dalla solita routine. CAPRICORNO: curate di più l aspetto fisico. Ultimamente vi state trascurando un po troppo. ACQUARIO: dedicate qualche ora a fare ciò che vi piace. Le stelle consigliano tranquillità. PESCI: abbandonatevi al dolce far niente. Vedrete che nel farlo che ci saranno solo vantaggi. Il libro della settimana di Claudia Crocchianti don andrea Gallo La buona novella Don Gallo è preoccupato di questo momento storico ed è per questo che annuncia la buona novella: non ascoltiamo i profeti di sventura. Questa crisi può risolversi, basta impegnarsi e partire dalle cose piccole attraverso una solidarietà liberatrice, che non sia semplice assistenzialismo. Attraverso l incontro e l accoglienza, l ascolto dei movimenti e delle richieste dei giovani, e soprattutto attraverso la giustizia sociale e l equità. Non dobbiamo arrenderci, è questa la frase che troviamo in tutte le pagine del libro. Quello che bisogna fare è rimboccarsi le maniche, è questo il consiglio di Don Gallo. I particolari li lascio scoprire come sempre a voi. Buona lettura! Musica Il Dissesto Musicale festeggia il giorno di San Patrizio. Sabato 2 i concerti in programma di Claudia Crocchianti Tivoli Lunedì 19 marzo ritorna a Tivoli la tradizionale Fiera di San Giuseppe. Bancarelle di ogni genere riempiranno la Città dell Arte, dove saranno in vendita cibi, animali, prodotti artigianali e tanto altro. La manifestazione, partita nel lontano 1895 con lo scopo Rubriche Appuntamento con Psicologica... mente. Questa settimana parliamo del mondo dei sogni di aiutare l economia tiburtina, è nata come fiera del bestiame e ha sempre riscosso un grande successo. Oggi le cose sono un po cambiate, ma continua comunque ad accogliere visitatori che arrivano anche dai comuni vicini. Per l edizione 2012 le zone dove si concentreranno gli espositori sono quelle del Sagre Gnocchi di castrato e frittelle. A Nerola e Montecompatri si festeggia la buona tavola Eventi Nettuno si prepara alla Festa della Primavera. A Santa Marinella Cavalieri nella storia Fiera di San Giuseppe, la tradizione rivive a Tivoli Lunedì le bancarelle torneranno a riempire la Città dell Arte Cinghiale e gnocchi fanno festa a San Gregorio e Riofreddo domenica 25 marzo la buona tavola protagonista delle due sagre di Maria Luisa Angrisani Manca davvero poco all appuntamento con la gastronomia nel comune di San Gregorio da Sassola. Domenica 25 marzo per tutti gli amanti della buona cucina torna la Sagra del Cinghiale. Anche per questa edizione il programma è davvero ricco. Si comincia a mezzogiorno con l apertura degli stand gastronomici, dove si potranno gustare pappardelle al ragù di cinghiale, cinghiale alla cacciatora, dolcetti e prodotti tipici locali, il tutto accompagnato da vino e musica dal vivo. Alle ore ci sarà l estrazione della lotteria abbinata alla manifestazione. L evento si chiuderà alle Per avere maggiori informazioni è possibile mandare una mail a Stesso giorno per un piatto, e una festa, diversa. Parliamo della settima edizione della Sagra degli gnocchi. Ad ospitarla sarà Riofreddo mentre ad organizzarla è l associazione Pro Loco. Al prezzo di 13 euro sarà servito un menù completo con gnocchi al sugo di carne, salsiccia alla brace, arrosticini di pecora, pane e bibita. Si avrà diritto inoltre all ingresso al Museo delle Culture Villa Garibaldi con visita guidata al prezzo ridotto di due euro. San Polo, sabato il premio Luisa Montanari centro cittadino. Nell area compresa tra piazza Rivarola e piazza Palatina saranno dislocati gli stand dedicati a piante, fiori e giardinaggio. A piazza Plebiscito e nell area tra piazza del Governo e piazza Sabucci spazio all artigianato e ai prodotti agricoli ed alimentari. Infine nella zona del Lungo Aniene Impastato, dove il mercoledì si tiene il mercato settimanale, ci saranno quelli dedicati ad abbigliamento, utensili ed attrezzature agricole. Per gli amanti dei dolci sarà l occasione giusta per assaggiare quello tipico di questa giornata, in cui si festeggiano anche tutti i papà: il bignè di San Giuseppe. (C.C.) A Castello orsini alle la prima edizione della manifestazione dedicata alla memoria del sindaco Appuntamento con il Premio Donna dedicato alla memoria di Luisa Montanari, sindaco di San Polo dei Cavalieri dal 1971 al 1975, che ha ricevuto il sostegno di molti esponenti della politica e non solo. L evento servirà non solo a tributare un doveroso omaggio alla memoria di una donna impegnata in politica e capace di assumere importanti responsabilità pubbliche nel contesto sociale di quaranta anni fa, ma anche a discutere e riflettere sull attualità di certi pregiudizi purtroppo ancora molto diffusi. Nel contesto dell iniziativa è infatti previsto un dibattito aperto sul tema Politica e pari opportunità, fanno sapere dal comune. Oltre al Premio Donna saranno conferiti anche altri riconoscimenti a donne nate o residenti nel Comune di San Polo dei Cavalieri che abbiano conseguito particolari meriti nella professione, nella politica, nello sport o nelle attività socioculturali, secondo le valutazioni di una commissione composta da amministratrici e dirigenti del Comune. La manifestazione si terrà alle ore a Castello Orsini.

14 Musica terza pagina 14 ven 16 mar 2012 gio 15 Kate Wax Lanificio159 Via di Pietralata 159/a Roma ven 16 alessandro raina 30 Formiche Via del Mandrione 3 Roma sab 17 Simone cristicchi Teatro La Cometa Via del Teatro Marcello 4 Roma dom 18 StiLL corners Circolo degli Artisti Via Casilina Vecchia 42 Roma St. Patrick in Chains al Dissesto Super concerto rock per festeggiare il giorno di San Patrizio di Caroline Latini Tivoli Terme Si terrà sabato, in occasione della Festa di San Patrizio, il grande concerto organizzato dal Dissesto musicale, che vedrà alternarsi sul palco tre band note ai frequentatori del live club tiburtino: Junkheads, S.U.F.I e La Prima Luce. Ad aprire la serata del Dissabato di questa settimana ci sarà la tribute band dei mitici Alice in chains; i Junkheads, già ospiti in occasione di altre serate dissestate torneranno per scaldare il pubblico con i pezzi più noti della grunge band per eccellenza. I Junkheads nascono a Roma nel 2002 dall unione della passione per la musica di Massimiliano Mad Curtis Curtò (voce), Angelo Nitti (chitarra), Marco Bartoccioni e Michele Capraro (voce e chitarra), Domenico Ragone (basso) e Simone Gerbasi (batteria). Dopo aver calcato i maggiori palchi dei live club romani, i ragazzi tornano al Dissesto con un fantastico spettacolo interamente rivisitato sia nel sound che nello show. Inoltre, prosegue il loro sostegno a favore delle rock band emergenti del territorio della provincia romana e così anche sabato sera la loro performance sarà accompagnata dall esibizione di altre due recenti formazioni. I S.U.F.I, acronimo di Suoni urbani fine Impero, nascono nel 2005 dalla passione di quattro ragazzi di Roma per il rock alternative e sperimentale. La band è composta da: Aldo Vallarelli (chitarra), Renato Micelli (basso), Adriana Donati (voce) e Valentina Viotti (batteria), che si esibiranno proponendo al pubblico il loro repertorio di brani inediti. A seguire chiuderà la serata del Dissabato la seconda band emergente, La Prima Luce, che alternerà brani propri passati a inediti che sono in fase di registrazione nel nuovo Ep curato dallo studio Sound Club Recording. A fine serata, inoltre, saranno distribuiti ai partecipanti gadgets della Murphy s, stout irlandese che intende omaggiare la tradizionale festività irlandese. al rising Love si balla con frankie hi-nrg Sabato il celebre rapper italiano vestirà i panni di dj per il dance club di Testaccio Dentro... l elettronica di Chiara De Bonis Jeff Mills La scena electro è in continua evoluzione come dimostrano le eterogenee sfumature stilistiche che nutrono il genere e il sempre crescente numero di eventi dedicati a questo particolare universo musicale. In questo vasto panorama sonoro trovano spazio tendenze anche molto diverse, dai roboanti e morbidi bassi tipici della drum n bass alle contaminate sonorità che nutrono la scena dubstep passando ovviamente per le espressioni musicali più modaiole, tipiche della minimal house. In questo variegato calderone di suoni e tendenze spicca però un genere che rappresenta in qualche modo il nucleo primario delle moderne sonorità electro. Si tratta della techno nella sua veste originaria, quella nata a Detroit nella metà degli anni 80. Un preambolo necessario per annunciare l arrivo nella capitale di Jeff Mills, uno dei più importanti dj e produttori techno internazionali. L artista è considerato come la figura più rappresentativa della scena techno di Detroit dove ha inaugurato la sua carriera nel Jeff Mills arriverà a Roma per festeggiare il ventesimo anniversario della sua etichetta discografica, la Axis Records. Per l occasione l artista statunitense infiammerà il Brancaleone con 5 ore di dj set in solitaria. Un appuntamento veramente imperdibile. Per info visitate il sito Succede a Tivoli di C.D.B. palkosceniko al neon lun 19 prinzhorn dance SchooL Locanda Atlantide Via dei Lucani 22 Roma mer 21 roger daltrey Auditorium Conciliazione Via della Conciliazione 4 Roma Roma Grande e atteso evento quello di sabato con la serata L Altoparlante Gira Dischi promossa dalla Discoteca Rising Love, che si trova in via delle Conce 14 a Roma, che vedrà alla consolle il noto rapper italiano Frankie Hi-Nrg. Nel cuore della movida romana è prevista per questo sabato una serata interamente dedicata agli amanti della musica R n B, Hip hop, Dubstep, con la partecipazione eccezionale di Frankie nella veste insolita di DJ. In apertura dell evento ci sarà a partire dalle ore 23 la performance live di Inna Cantina/1Up Sound e a seguire Coez, realtà esordienti del panorama R n B romano, che già vantano un buon seguito tra gli amanti del genere. La serata proseguirà, poi, con la selezione musicale personalmente curata dall artista torinese, autore di numerosi successi sanremesi, come Rivoluzione del 2008 e vantando all attivo 5 album e numerose collaborazioni artistiche con i cantanti principali della musica italiana: da Giorgia e Daniele Silvestri a Pacifico e Roy Paci. Il giovane rapper di Torino inizia la sua carriera nel panorama hip hop anni 90 con il grande successo Fight Da Faida, a cui seguirà una lunga carriera di circa 20 anni ormai, in cui Frankie si è visto esibire sui maggiori palchi nazionali. Trenta, invece, sono i tour che hanno portato in giro per tutta Italia la sua musica, sempre scissa tra provocazione e denuncia sociale, con testi caratterizzati da una graffiante ironia. Frankie Hi- Nrg, artista che ha fatto dell eclettismo la sua cifra stilistica principale, dunque, salirà in consolle al Rising Love per offrire un Dj set di 2 ore in cui spazierà dalla musica Rap /Hip hop all elettronica, con particolare attenzione ai tesori nascosti dell underground, il tutto all insegna del grande divertimento. (C.L.) Questo venerdì il Dissesto Musicale ospiterà un evento dedicato alle energiche sonorità che caratterizzano la scena noise e punk. Sul palcoscenico del locale di Via del Barco saliranno infatti tre formazioni che proprio a questo scenario sonoro hanno dedicato la propria formazione artistica. Protagonista della serata sarà il sound aggressivo e dissonante di queste band, fedeli sin dagli esordi al linguaggio e allo stile tipici dei paesaggi musicali underground. A contendersi la scena Palkosceniko al Neon (nella foto), DDM e Violet Kiss. Tre band che hanno maturato modi diversi di interpretare ed elaborare gli stessi riferimenti musicali. Sicuramente più simili per background musicale, culturale e politico, i Palkosceniko al Neon e i DDM proporranno un concerto vitale e appassionato in cui sonorità acide e distorte faranno da perfetta cornice alla violenta denuncia dei testi, sempre di ispirazione sociale. Più scansonato e leggero l approccio delle Violet Kiss, grunge band al femminile (non me ne voglia il batterista, unico componente di sesso maschile), che ha fatto di calze strappate, abiti cortissimi ed un mood riconducibile alla Courtney Love prima maniera, un marchio di fabbrica. A completare il quadro intervengono un sound graffiante e rabbioso, in pieno stile grunge, e l indiscussa capacità di intrattenere e coinvolgere il pubblico. Una serata che promette tante emozioni. Per info visitate la pagina facebook del Dissesto Musicale. (C.D.B.)

15 ven 16 mar terza pagina Surf Rubriche n turf Psicologicamente di Stefano Terenzi Le antiche credenze sul mondo dei sogni Affascinante, fantasioso e sempre originale: questo è il mondo dei sogni. Con il suo alone di mistero, tanto intrigante quanto complesso, attrae da millenni la nostra curiosità. Difatti, la dimensione onirica ha sempre svolto un ruolo importante nella vita dell essere umano. Con l evolversi della civiltà umana è mutata anche la concezione del sogno: da strumento profetico, per spiegare e capire gli eventi esterni, è diventato un mezzo per indagare la sfera individuale e personale. Le orme lasciate dal sogno sulla sabbia del tempo risalgono all antichità. La prima raffigurazione di un sogno, a noi giunta, è presente all interno delle Grotte di Lascaux, nel sud-ovest della Francia ( a.c.), dove è illustrata quella che si può ritenere una fantasia: l uccisione di un bisonte durante una battuta di caccia. Si presume che essa riproduca un sogno ad occhi aperti tracciato a memoria da un Homo Sapiens. La prima testimonianza scritta del sogno si trova, invece, nell Epopea di Gilgamesh, poema epico appartenente alla civiltà Babilonese (2.000 a.c.). La natura transculturale Gli annunci fax L inserzionista è il solo responsabile dei propri annunci. Dentro Magazine declina ogni responsabilità riguardo a prodotti o lavori pubblicizzati Lavoro AUTISTA CON AUTO PROPRIA si offre per accompagnare persone anche anziane per commissioni, viaggi, ed altro; per aeroporto Fiumicino e Ciampino andata e ritorno, massima serietà zona Bracciano, paesi limitrofi e Roma nord Tel VOLONTARIA CRI, italiana, 43enne, offresi per assistenza anziani e baby sitter ore serali e festivi. Max disponibilità e serietà. Tel.: ELETTROTECNICA, FISICA E MATEMATICA, lezioni private per studenti istituto tecnico del 1,2 e 3 anno. 1h/8 ; 2h/15 ; 3h/20. Alfonso CESARE, tecnico elettronico Colle Fiorito AGRICOLTURA ESPERTO IN POTATURA, giardinaggi, lavori manovali in campagna di ogni tipo cerca occupazione. Massima serietà. Tel. Giuseppe RICHIEDI PREVENTIVO IMBIANCHINO Pittore Edile tel Marco PENSIONATO AUTOMUNITO non fumatore cerca lavoro. Completa disponibilità MAESTRO IMPARTISCE lezioni di Canto lirico e moderno, chitarra,solfeggio Preparazione a esami e concorsi. Dionigi AFFITTASI AUTOLAVAGGIO avviatissimo. Villanova centro, 2 locali attrezzati. Solo referenziati. Tel RIPETIzIONI - LAUREATA IN LETTERE CLAS- SICHE impartisce lezioni di Italiano, Latino, Greco e Storia a studenti di scuole medie inferiori e superiori. Telefonare a: RIPETIzIONI - INGEGNERE INFORMATICO laurea specialistica impartisce lezioni di matematica a studenti di scuole medie inferiori e superiori. (zona Colleverde Tor Lupara S. Lucia) telefonare a: 328/ DIPLOMATO PRESSO HUNTER COLLEGE DI NEW YORK impartisce ri- petizioni di Inglese per studenti di medie e su- periori. Massima serietà. Zona Tiburtina e Nomentana. Gianluca tel PULIzIE-STIRO donna seria cerca occupazione come domestica pulizie stiro. Massima serietà. Toni PITTURA EDILE 2010 di Soltys Czeslaw - Marco. Al link imbianchinopreve.altervista.org/home.html puoi richiedere preventivo gratuito sopra luogo. Cosa aspetti? Cambia aspetto alla tua casa. Marco tel web mail BADANTE COSTARICANA con permesso di soggiorno, altamente referenziata, anni di esperienza nel settore cerca lavoro. Jamilet Orozco Tel. 389/ ABITI DA SPOSA, BATTESIMO FATTI A MA- NO con un- cinetto su richiesta. Visita lavoricrea.webs.com chiama per preventivo. Tel DIPLOMATA ATTESTATI OPERATORE PC (Office, internet posta elettronica) stenodattilografa 7 anni impiegata studio legale 10 mesi addetta inserimento dati per azienda qualità un anno operatrice call center inbound su as 400 auto- munita disoccupata + 24 mesi cerco lavoro Cell LEzIONI DI CHITARRA MODERNA a domicilio Roma Offerta Pacchetti lezioni. Compositore Canadese professionale impartisce lezioni di chitarra a domicilio ovunque in Roma. Offerta pacchetti lezioni. Tel AMMINISTRATORE DI CONDOMINIO offresi, garantiti prezzi interessanti e presenza costante. Per preventivi contattare il o scrivere a RAGAzzA ITALIANA SERIA cerca lavoro pulizie zona Tor Lupara. Bruna DOMESTICA della comunità europea disponibile subito, per periodo illimitato cerca lavoro con vitto e alloggio ovunque in Italia o/e estero. Halina VENDESI ATTIVITà BAR A MONTELIBRETTI, del sogno, capace di cavalcare indenne le praterie del tempo, affiora nel pensiero popolare riguardo i sogni cattivi : un antica credenza egizia, scritta su un papiro, riteneva i sogni cattivi, pieni di premonizione e di pericoli, con una particolare capacità di investire il sognatore. Tuttora si ha la convinzione che l anima sognante, in pericolo, fuoriesca dal corpo e che il sognatore non vada svegliato poiché essendo lontana non riuscirebbe a reintegrarsi perfettamente con il corpo. Tale concezione è presente anche nei beduini del delta del Nilo e nella cultura Masai. sala giochi, gelateria, nuovissimo rinnovato da pochissimo, centrale piccolo investimento per lavoro tranquillo, ottimo per stranieri, possibilità spostare licenza, poss anche acquisto mura, no perditempo. Silvia INGEGNERE IMPARTISCE LEzIONI di matematica e fisica individuali o di gruppo a studenti di scuole medie e superiori. Flavio Tel MI CHIAMO SETTIMIO HO 39 ANNI sto cercando lavoro di pomeriggio dalle 14 in poi nel territorio di Mentana, Monterotondo sono disponibile a lavorare nelle ditte di pulizia o nei locali o altri lavori manuali. Sono disponibile anche subito anche nei week end! Chiamami! AMMINISTRATORE DI CONDOMINIO preparato e onesto offre i suoi servizi in modo trasparente. Orientativamente si richiede un compenso individuale di euro 50 all anno per condomini di circa 20 immobili. Gianmarco Tel SGOMBERI ALLESTIMENTI e riordino cantine soffitte box garage max serietà pulizia accurata, flessibilità oraria in base alle esigenze del cliente anche sabato e domenica. Riparazioni e impianti elettrici. Preventivi gratuiti. Consegna pacchi Roma e dintorni. Prezzi modici. Tel RIPARAzIONE VECCHIE radio a valvole e registratori a bobina dagli anni 20 in poi si effettuano anche piccoli restauri del mobile esterno, per radio molto grandi ritiro e consegna a domicilio max serietà preventivi gratuiti. Telefono: GIARDINIERE PERITO AGRARIO iscritto all albo offresi per lavori di: perizie abbattimenti, potature, trattamenti preventivi e curativi punteruolo rosso, disinfestazioni zanzare e blatte, impianti di irrigazione e illuminazione giardini, prati pronti e/o seminati, arredo urbano e parchi gioco, manutenzione di giardini e condomini. Roma e Provincia. Esperienza pluriennale Mirko AFFITTASI CHIOSCO BAR con ampio parcheggio zona Boccea (Roma). Per ulteriori info: Domenico Luigi PENSIONATO esperienza trentennale in gestione bar cerca occupazione anche da lavoro dipendente nella zona di Guidonia Montecompatri frittellata di San GiuSeppe 17 marzo Per info: nerola SaGra degli Gnocchi di castrato 18 marzo Per info: velletri festa della camelia mercatino dell antiquariato 18 marzo Per info: sagreinitalia.it Montecompatri Le fraschette 19 marzo Per info: folclore.eu viterbo cioccotuscia - festival dei dolci Sapori 24 e 25 marzo Per info: cioccotuscia.it roccantica SaGra del frittello 25 marzo Per info: mondodelgusto.it Santa Marinella cavalieri nella Storia 7-9 aprile Per info: nettuno festa della primavera 24 e 25 marzo Direttore Responsabile Anna Laura Consalvi Editore Magenta Soc. Coop. Redazione Via Garibaldi 81 Villanova di Guidonia (RM) tel/fax Stampa Litosud srl (Roma) Reg. Tribunale di Tivoli n. 9 del 10 Giugno 2004 Iscrizione Roc Concessionaria di pubblicità: Magenta Soc. Coop. tel - fax Chiuso giovedì 15 marzo alle ore 18 Tutto il materiale cartaceo e fotografico inviato o consegnato alla redazione non viene restituito Tutte le collaborazioni sono considerate a titolo gratuito a meno di accordi scritti con l editore

16 16 venerdì 16 MArzo 2012

Livello CILS A2. Test di ascolto

Livello CILS A2. Test di ascolto Livello CILS A2 GIUGNO 2012 Test di ascolto numero delle prove 2 Ascolto Prova n. 1 Ascolta i testi. Poi completa le frasi. Scegli una delle tre proposte di completamento. Alla fine del test di ascolto,

Dettagli

Una città per giocare: linee guida per il convegno internazionale.

Una città per giocare: linee guida per il convegno internazionale. Istituto di Scienze e Tecnologie della Cognizione - CNR progetto internazionale "La città dei bambini" Una città per giocare: linee guida per il convegno internazionale. Non mi mancava la memoria o l intelligenza,

Dettagli

Sala Consilina, 20 settembre 2013 Prot. n. 13249/2013

Sala Consilina, 20 settembre 2013 Prot. n. 13249/2013 Sala Consilina, 20 settembre 2013 Prot. n. 13249/2013 E, P.C. EGREGIO DOTT. MATTEO CLAUDIO ZARRELLA PRESIDENTE DEL TRIBUNALE DI LAGONEGRO Via Lagonegro - 85042 LAGONEGRO (Pz) Trasmissione al telefax 0973.2333115

Dettagli

COMUNE DI NORMA. Regolamento Comunale per lo svolgimento di manifestazioni temporanee. (approvato con delibera C.C. n 7 DEL 28/02/2007)

COMUNE DI NORMA. Regolamento Comunale per lo svolgimento di manifestazioni temporanee. (approvato con delibera C.C. n 7 DEL 28/02/2007) COMUNE DI NORMA Regolamento Comunale per lo svolgimento di manifestazioni temporanee (approvato con delibera C.C. n 7 DEL 28/02/2007) Articolo 1 SCOPI DEL REGOLAMENTO 1. L Amministrazione Comunale, in

Dettagli

una città a misura di bambino IGNAZIO MARINO SINDACO IGNAZIOMARINO.IT

una città a misura di bambino IGNAZIO MARINO SINDACO IGNAZIOMARINO.IT una città a misura di bambino IGNAZIO MARINO SINDACO IGNAZIOMARINO.IT SEGUI LE STORIE DI IGNAZIO E DEL SUO ZAINO MAGICO Ciao mi chiamo Ignazio Marino, faccio il medico e voglio fare il sindaco di Roma.

Dettagli

I Militari possono far politica?

I Militari possono far politica? I Militari possono far politica? Il personale in servizio attivo delle Forze Armate (Esercito, Marina, Aeronautica, Arma dei Carabinieri e Guardia di Finanza) può fare politica? Siccome ci sono tanti mestatori,

Dettagli

OGGETTO: Piano coordinato di interventi per la sicurezza urbana e il decoro

OGGETTO: Piano coordinato di interventi per la sicurezza urbana e il decoro A Sua Eccellenza il Signor Prefetto di Roma OGGETTO: Piano coordinato di interventi per la sicurezza urbana e il decoro Signor Prefetto, come abbiamo concordato nei nostri precedenti incontri, Le scrivo

Dettagli

la riorganizzazione della dev essere affrontata in Consiglio TORTONA. SE NE PARLERA IN UNA SEDUTA AD HOC: L HA DECISO IL SINDACO

la riorganizzazione della dev essere affrontata in Consiglio TORTONA. SE NE PARLERA IN UNA SEDUTA AD HOC: L HA DECISO IL SINDACO TORTONA. SE NE PARLERA IN UNA SEDUTA AD HOC: L HA DECISO IL SINDACO La riorganizzazione dell ospedale dev essere affrontata in Consiglio In Consiglio comunale si parlerà ancora di riorganizzazione ospedaliera.

Dettagli

Per San Lazzaro. Insieme per i prossimi 5 anni PROGRAMMA. MODALITA DI ATTUAZIONE (in ottemperanza alla normativa vigente)

Per San Lazzaro. Insieme per i prossimi 5 anni PROGRAMMA. MODALITA DI ATTUAZIONE (in ottemperanza alla normativa vigente) TU Per San Lazzaro Insieme per i prossimi 5 anni PROGRAMMA MODALITA DI ATTUAZIONE (in ottemperanza alla normativa vigente) Territorio: Urbanistica: Cosa: Agevolazioni per la riqualificazione dell esistente:

Dettagli

2 GIUGNO 2013 FESTA DELLA REPUBBLICA

2 GIUGNO 2013 FESTA DELLA REPUBBLICA 2 GIUGNO 2013 FESTA DELLA REPUBBLICA Discorso del Prefetto Angelo Tranfaglia Piazza Maggiore Bologna, 2 giugno 2013 Autorità, cittadini tutti di Bologna e della sua provincia, un cordiale saluto a tutti.

Dettagli

Progetto ideato e organizzato dal Consorzio Gioventù Digitale

Progetto ideato e organizzato dal Consorzio Gioventù Digitale Progetto ideato e organizzato dal Consorzio Gioventù Digitale Referenti: Coordinatore Scuole dott. Romano Santoro Coordinatrice progetto dott.ssa Cecilia Stajano c.stajano@gioventudigitale.net Via Umbria

Dettagli

La Carta di Montecatini

La Carta di Montecatini La Carta di Montecatini Le origini e le ragioni della Carta di Montecatini La Carta di Montecatini è il frutto del lavoro del secondo Campus che si è svolto nella città termale dal 27 al 29 ottobre 2005.

Dettagli

Un percorso nell affido

Un percorso nell affido Un percorso nell affido Progetto nazionale di promozione dell affidamento familiare Ministero del Lavoro della Salute e delle Politiche Sociali Coordinamento Nazionale Servizi Affido SOMMARIO Il PROGETTO

Dettagli

VOLUME 2 CAPITOLO 2 MODULO D LE VENTI REGIONI ITALIANE. Alla fine del capitolo scrivi il significato di queste parole nuove: ... ... ... ... ... ...

VOLUME 2 CAPITOLO 2 MODULO D LE VENTI REGIONI ITALIANE. Alla fine del capitolo scrivi il significato di queste parole nuove: ... ... ... ... ... ... LA CITTÀ VOLUME 2 CAPITOLO 2 MODULO D LE VENTI REGIONI ITALIANE 1. Parole per capire Alla fine del capitolo scrivi il significato di queste parole nuove: città... città industriale... pianta della città...

Dettagli

Per una città governabile. Nuove metodologie di lavoro per gestire la complessità e la partecipazione.

Per una città governabile. Nuove metodologie di lavoro per gestire la complessità e la partecipazione. Per una città governabile. Nuove metodologie di lavoro per gestire la complessità e la partecipazione. MICHELE EMILIANO Sindaco del Comune di Bari 12 maggio 2006 Innanzitutto benvenuti a tutti i nostri

Dettagli

R E G O L A M E N T O PER IL FUNZIONAMENTO DELLA MENSA SCOLASTICA

R E G O L A M E N T O PER IL FUNZIONAMENTO DELLA MENSA SCOLASTICA Allegato alla deliberazione consiliare n. 03 del 31.01.2014 COMUNE DI ROTA D IMAGNA PROVINCIA DI BERGAMO TELEFONO E FAX 035/868068 C.F. 00382800167 UFFICI: VIA VITTORIO EMANUELE, 3-24037 ROTA D IMAGNA

Dettagli

Prime ipotesi per una fattibilità dei Programmi Integrati per la salute in Marmilla

Prime ipotesi per una fattibilità dei Programmi Integrati per la salute in Marmilla Prime ipotesi per una fattibilità dei Programmi Integrati per la salute in Marmilla Cagliari 4 dicembre 2012 Centro di ricerca FO.CU.S. Progetto di ricerca a supporto dei territori per l individuazione

Dettagli

TARIFFE LUCE E GAS: CONFRONTO INTERNAZIONALE

TARIFFE LUCE E GAS: CONFRONTO INTERNAZIONALE TARIFFE LUCE E GAS: CONFRONTO INTERNAZIONALE Italiani Energia elettrica e metano costano poco, rispetto al resto d Europa, solo per livelli bassi di consumo. Man mano che l utilizzo aumenta, diventiamo

Dettagli

COME SI PASSA DALL AFFIDAMENTO ALL ADOZIONE?

COME SI PASSA DALL AFFIDAMENTO ALL ADOZIONE? COME SI PASSA DALL AFFIDAMENTO ALL ADOZIONE? Storia narrata da Teresa Carbé Da oltre 10 anni, con mio marito e i miei figli, abbiamo deciso di aprirci all affidamento familiare, e ciò ci ha permesso di

Dettagli

COMUNE DI DONORI Provincia di Cagliari

COMUNE DI DONORI Provincia di Cagliari COMUNE DI DONORI Provincia di Cagliari - 2 COPIA- VERBALE DI ADUNANZA DEL CONSIGLIO COMUNALE Sessione Ordinaria Seduta Pubblica N. 2 Del 21.01.2010 OGGETTO: DETERMINAZIONE QUANTITA E QUALITA DELLE AREE

Dettagli

Protocollo di intesa con l Ass. Città del Bio nell ambito della Convenzione delle Alpi. Tra

Protocollo di intesa con l Ass. Città del Bio nell ambito della Convenzione delle Alpi. Tra Protocollo di intesa con l Ass. Città del Bio nell ambito della Convenzione delle Alpi Tra Il Ministero dell Ambiente e della Tutela del Territorio e del Mare, con sede in Via Cristoforo Colombo, 44, 00187

Dettagli

Roma 2020: valori e opinioni I valori economici dei Giochi Olimpici e Paralimpici di Roma 2020

Roma 2020: valori e opinioni I valori economici dei Giochi Olimpici e Paralimpici di Roma 2020 Roma 2020: valori e opinioni I valori economici dei Giochi Olimpici e Paralimpici di Roma 2020 Roma 2020: valori e opinioni I valori economici dei Giochi Olimpici e Paralimpici di Roma 2020 La spesa complessiva

Dettagli

Meglio prevenire. Alcuni accorgimenti da adottare contro i ladri:

Meglio prevenire. Alcuni accorgimenti da adottare contro i ladri: Introduzione Sono ormai sempre più frequenti i furti negli appartamenti, nelle case e negli uffici. Il senso di insicurezza della popolazione è comprensibile. Con questo opuscolo si vuole mostrare che

Dettagli

ILaboratori di Progettazione Partecipata presentati

ILaboratori di Progettazione Partecipata presentati VISTO DAI BAMBINI E DAI RAGAZZI ILaboratori di Progettazione Partecipata presentati in questa sezione riguardano progetti e proposte in aree di verde pubblico. Se il primo lavoro è finalizzato all arredo

Dettagli

OPERAZIONE TAVINA. gli 8 motivi per cui pensiamo sia senza senso CEMENTO E SOLO CEMENTO

OPERAZIONE TAVINA. gli 8 motivi per cui pensiamo sia senza senso CEMENTO E SOLO CEMENTO CEMENTO E SOLO CEMENTO Il futuro di Salò non può essere ancora di mattoni, di seconde case, di case vuote e di case invendute. La volumetria approvata (oltre 250 appartamenti) corrisponde a circa il 10%

Dettagli

Siamo una Fondazione di partecipazione dal settembre 2010. Soci Fondatori. - Azienda di Servizi Ambientali Quadrifoglio S.p.A.

Siamo una Fondazione di partecipazione dal settembre 2010. Soci Fondatori. - Azienda di Servizi Ambientali Quadrifoglio S.p.A. 01 Siamo una Fondazione di partecipazione dal settembre 2010 Soci Fondatori - Azienda di Servizi Ambientali Quadrifoglio S.p.A. - Associazione Partners di Palazzo Strozzi Promossa da 02 MISSION Volontariato

Dettagli

dall introduzione dell Assessore Luppi

dall introduzione dell Assessore Luppi Presenti: Giulia Luppi Assessore alla scuola Alessandra Caprari pedagogista Maurizia Cocconi insegnante Scuola Primaria De Amicis Giuliana Bizzarri insegnante Scuola d infanzia A.D Este Tondelli Rita insegnante

Dettagli

rancore Vita libera, abbastanza libera, e quindi restituita, nostra unica occasione finalmente afferrata. Una vita libera dal rancore.

rancore Vita libera, abbastanza libera, e quindi restituita, nostra unica occasione finalmente afferrata. Una vita libera dal rancore. Commozione Si commuove il corpo. A sorpresa, prima che l opportunità, la ragionevolezza, la buona educazione, la paura, la fretta, il decoro, la dignità, l egoismo possano alzare il muro. Si commuove a

Dettagli

SCUOLA DELL INFANZIA ANDERSEN SPINEA I CIRCOLO ANNO SCOLASTICO 2006/07. Documentazione a cura di Quaglietta Marica

SCUOLA DELL INFANZIA ANDERSEN SPINEA I CIRCOLO ANNO SCOLASTICO 2006/07. Documentazione a cura di Quaglietta Marica SCUOLA DELL INFANZIA ANDERSEN SPINEA I CIRCOLO ANNO SCOLASTICO 2006/07 GRUPPO ANNI 3 Novembre- maggio Documentazione a cura di Quaglietta Marica Per sviluppare Pensiero creativo e divergente Per divenire

Dettagli

Una storia vera. 1 Nome fittizio.

Una storia vera. 1 Nome fittizio. Una storia vera Naida 1 era nata nel 2000, un anno importante, porterà fortuna si diceva. Era una ragazzina come tante, allegra, vivace e che odiava andare a scuola. Era nata a Columna Pasco, uno dei tanti

Dettagli

Mini Guida. Lotta alle frodi nella RC Auto

Mini Guida. Lotta alle frodi nella RC Auto Mini Guida Lotta alle frodi nella RC Auto Guida realizzata da Con il patrocinio ed il contributo finanziario del LOTTA ALLE FRODI NELLA RC AUTO Le frodi rappresentano un problema grave per il settore della

Dettagli

ORGANIZZA Corsa podistica non competitiva su strada di km. 6.

ORGANIZZA Corsa podistica non competitiva su strada di km. 6. ASSOCIAZIONE MEZZAMARATONA DEL GIUDICATO DI ORISTANO REGOLAMENTO CORSA PODISTICA NON COMPETITIVA SU STRADA L Associazione MEZZAMARATONA DEL GIUDICATO DI ORISTANO, con il patrocinio del Comune e della Provincia

Dettagli

FONDAZIONE FORENSE DI PESARO

FONDAZIONE FORENSE DI PESARO FONDAZIONE FORENSE DI PESARO Palazzo di Giustizia, Piazzale Carducci n. 12 GUIDA PRATICA ALL ACQUISTO DI IMMOBILI ALL ASTA Perché acquistare un immobile all asta? Acquistare all asta è spesso più conveniente.

Dettagli

RESPONS.In.City - Methodology

RESPONS.In.City - Methodology RESPONS.In.City - Methodology THE METHODOLOGY OF A RESPONSIBLE CITIZENSHIP PROMOTION Metodologia di Promozione della Cittadinanza come Responsabilità Condivisa 1 Premessa La possibilità di partecipare

Dettagli

STIME VALUTAZIONI TENDENZE DEL MERCATO DEL LAVORO DI MILANO - economia territoriale in pillole-

STIME VALUTAZIONI TENDENZE DEL MERCATO DEL LAVORO DI MILANO - economia territoriale in pillole- STIME VALUTAZIONI TENDENZE DEL MERCATO DEL LAVORO DI MILANO - economia territoriale in pillole- A cura del dipartimento mercato del lavoro Formazione Ricerca della Camera del Lavoro Metropolitana di Milano

Dettagli

risparmio, dove lo metto ora? le risposte alle domande che i risparmiatori si pongono sul mondo dei fondi

risparmio, dove lo metto ora? le risposte alle domande che i risparmiatori si pongono sul mondo dei fondi il risparmio, dove lo ora? metto le risposte alle domande che i risparmiatori si pongono sul mondo dei fondi Vademecum del risparmiatore le principali domande emerse da una recente ricerca di mercato 1

Dettagli

L ASCENSORE. Conoscerlo meglio per gestirlo ed usarlo correttamente. COS È L ANACAM. Saper affrontare le emergenze. Quando non usare l ascensore.

L ASCENSORE. Conoscerlo meglio per gestirlo ed usarlo correttamente. COS È L ANACAM. Saper affrontare le emergenze. Quando non usare l ascensore. L ASCENSORE Conoscerlo meglio per gestirlo ed usarlo correttamente. Saper affrontare le emergenze. Quando non usare l ascensore. Cosa fare? Cosa non fare? Questo pieghevole è offerto dal vostro ascensorista

Dettagli

DAL LIBRO AL TEATRO Caduto dal basso

DAL LIBRO AL TEATRO Caduto dal basso DAL LIBRO AL TEATRO Caduto dal basso LIBERI PENSIERI PER LIBERI SENTIMENTI La riflessione circa In viaggio verso l incontro come ci è stato proposto, nasce attorno alla lettura del romanzo : C è nessuno?

Dettagli

LA NAZIONE LIVORNO mer, 8 apr 2015 ROSIGNANO LE DOMANDE DOVRANNO ESSER PRESENTATE ENTRO IL 14 APRILE Bollette dell'acqua: un contributo dal Comuneper

LA NAZIONE LIVORNO mer, 8 apr 2015 ROSIGNANO LE DOMANDE DOVRANNO ESSER PRESENTATE ENTRO IL 14 APRILE Bollette dell'acqua: un contributo dal Comuneper LA NAZIONE LIVORNO mer, 8 apr 2015 ROSIGNANO LE DOMANDE DOVRANNO ESSER PRESENTATE ENTRO IL 14 APRILE Bollette dell'acqua: un contributo dal Comuneper le famiglie in condizioni economiche precarie ROSIGNANO

Dettagli

Destinazione: IRLANDA. art. 1 SOGGETTO PROPONENTE E OGGETTO. indice una selezione

Destinazione: IRLANDA. art. 1 SOGGETTO PROPONENTE E OGGETTO. indice una selezione AVVISO DI SELEZIONE PER L ATTUAZIONE DEL PROGRAMMA LEONARDO DA VINCI Progetto M.E.D. Progetto nr. LLP-LdV-PLM-11-IT-254 Titolo M.E.D. (N. LLPLink 2011-1-IT1-LEO02-01757) Destinazione: IRLANDA art. 1 SOGGETTO

Dettagli

Le regole essenziali per raccogliere le firme per i referendum

Le regole essenziali per raccogliere le firme per i referendum Le regole essenziali per raccogliere le firme per i referendum La prima operazione da fare, una volta ricevuti i moduli per la raccolta, è quella della Vidimazione. La vidimazione. Viene effettuata dal

Dettagli

Il Sindaco presenta la sua Giunta

Il Sindaco presenta la sua Giunta Comunicato stampa Il Sindaco presenta la sua Giunta Il primo cittadino ha svelato i nomi e le deleghe degli assessori che comporranno la Giunta. «Scelte condivise ha commentato Checchi, adottate sulla

Dettagli

Opere di urbanizzazione

Opere di urbanizzazione Opere di urbanizzazione di Catia Carosi Con il termine opere di urbanizzazione si indica l insieme delle attrezzature necessarie a rendere una porzione di territorio idonea all uso insediativo previsto

Dettagli

Gli altri Saloni. 9 / 30 settembre 2012

Gli altri Saloni. 9 / 30 settembre 2012 9 / 30 settembre 2012 Il progetto 2012 Il progetto 2012 di DimoreDesign, sulla scia del successo dell edizione 2011, ne riprende e amplia l obiettivo fondamentale di rendere fruibile il patrimonio artistico,

Dettagli

all'italia serve una buona scuola,

all'italia serve una buona scuola, all'italia serve una buona scuola, che sviluppi nei ragazzi la curiosità per il mondo e il pensiero critico. Che stimoli la loro creatività e li incoraggi a fare cose con le proprie mani nell era digitale.

Dettagli

CONCORSO LETTERARIO NAZIONALE PER SCRITTORI EMERGENTI IL RACCONTO NEL CASSETTO - PREMIO CITTA DI VILLARICCA XII EDIZIONE ANNO 2014/15 REGOLAMENTO

CONCORSO LETTERARIO NAZIONALE PER SCRITTORI EMERGENTI IL RACCONTO NEL CASSETTO - PREMIO CITTA DI VILLARICCA XII EDIZIONE ANNO 2014/15 REGOLAMENTO CONCORSO LETTERARIO NAZIONALE PER SCRITTORI EMERGENTI IL RACCONTO NEL CASSETTO - PREMIO CITTA DI VILLARICCA XII EDIZIONE ANNO 2014/15 REGOLAMENTO Art. 1 - L, con sede sociale in Villaricca (Napoli), alla

Dettagli

Via del Fagutale? Adesso ne possiamo parlare

Via del Fagutale? Adesso ne possiamo parlare Via del Fagutale? Adesso ne possiamo parlare 1 Via del Fagutale? Adesso ne possiamo parlare.. 1. LA RAPPRESENTAZIONE DEI MEDIA Dal 23 aprile 2010 dai mezzi di comunicazione italiani, tramite: Agenzie stampa;

Dettagli

PRESENTAZIONE PROGETTO

PRESENTAZIONE PROGETTO PRESENTAZIONE PROGETTO Serie di attività svolte per sollecitare : Un maggior impegno sociale, Coinvolgimento attivo nella vita cittadina, Crescita della cultura della solidarietà, Dedicazione di parte

Dettagli

*è stato invitato a partecipare; da confermare

*è stato invitato a partecipare; da confermare 1 *è stato invitato a partecipare; da confermare 8.30 Registrazione Partecipanti GIOVEDÌ 30 OTTOBRE - Mattina SESSIONE PLENARIA DI APERTURA (9.30-11.00) RILANCIARE IL MERCATO DELLA PA: STRATEGIE ED AZIONI

Dettagli

Tra gli odori inconfondibili del tartufo, dal prezzo mai come quest anno, inarrivabile,

Tra gli odori inconfondibili del tartufo, dal prezzo mai come quest anno, inarrivabile, Tra gli odori inconfondibili del tartufo, dal prezzo mai come quest anno, inarrivabile, e della cioccolata, in una cornice resa particolarmente suggestiva dal sole che illuminava la bella valle circostante,

Dettagli

SENATO DELLA REPUBBLICA

SENATO DELLA REPUBBLICA 10^ COMMISSIONE INDUSTRIA SENATO DELLA REPUBBLICA AUDIZIONE MARTEDI 8 MAGGIO 2012 ORE 14,30 I CONTRATTI D AREA ED I PATTI TERRITORIALI UN ESPERIENZA DI VALORE PER LO SVILUPPO DEL TERRITORIO Via degli Uffici

Dettagli

ALBA PRIVATE EQUITY S.P.A. www.alba-pe.com

ALBA PRIVATE EQUITY S.P.A. www.alba-pe.com ALBA PRIVATE EQUITY S.P.A. www.alba-pe.com RELAZIONE ILLUSTRATIVA DEL CONSIGLIO DI AMMINISTRAZIONE SULLE PROPOSTE CONCERNENTI LE MATERIE POSTE ALL ORDINE DEL GIORNO DELLA ASSEMBLEA DEGLI AZIONISTI DEL

Dettagli

SINTESI DDL CITTA METROPOLITANE, PROVINCE, UNIONI COMUNI SENATO

SINTESI DDL CITTA METROPOLITANE, PROVINCE, UNIONI COMUNI SENATO SINTESI DDL CITTA METROPOLITANE, PROVINCE, UNIONI COMUNI SENATO Il disegno di legge 1212 Disposizioni sulle Città metropolitane, sulle Province, sulle unioni e fusioni di Comuni approvato dal Senato ha

Dettagli

Attravers Arna e Sentieri Aperti

Attravers Arna e Sentieri Aperti La XII^ Circoscrizione ARNA del Comune di Perugia, con le Associazioni del territorio, presenta: Attravers Arna e Sentieri Aperti Edizione 2009 Cinque camminate mattutine tra sapori, colori e suoni nella

Dettagli

RFI:Informativa e invio documentazione. Verbale di accordo e comunicato unitario. Convocazione comitato di settore

RFI:Informativa e invio documentazione. Verbale di accordo e comunicato unitario. Convocazione comitato di settore ATTIVITA FERROVIARIE RFI:Informativa e invio documentazione ACI GLOBALE Verbale di accordo e comunicato unitario AUTONOLEGGIO Comunicato unitario di proclamazione sciopero TRASPORTO MERCI LOGISTICA AUTOSTRADE

Dettagli

PERCHÉ IL MONDO SIA SALVATO PER MEZZO DI LUI

PERCHÉ IL MONDO SIA SALVATO PER MEZZO DI LUI PERCHÉ IL MONDO SIA SALVATO PER MEZZO DI LUI (Gv 3, 17b) Ufficio Liturgico Diocesano proposta di Celebrazione Penitenziale comunitaria nel tempo della Quaresima 12 1 2 11 nella lode perenne del tuo nome

Dettagli

Croce Rossa Italiana Comitato Regionale Lazio

Croce Rossa Italiana Comitato Regionale Lazio Croce Rossa Italiana Campagna Soci Ordinari CAMPAGNA SOCI ORDINARI Pagina 1 di 12 SOMMARIO 1. Premessa... 3 2. Quali sono gli obiettivi della Campagna Soci Ordinari... 4 3. Cosa vuol dire essere Soci Ordinari

Dettagli

Tesi per il Master Superformatori CNA

Tesi per il Master Superformatori CNA COME DAR VITA E FAR CRESCERE PICCOLE SOCIETA SPORTIVE di GIACOMO LEONETTI Scorrendo il titolo, due sono le parole chiave che saltano agli occhi: dar vita e far crescere. In questo mio intervento, voglio

Dettagli

IndICe. 18 anni... in Comune! I tuoi passi verso la cittadinanza ItalIana

IndICe. 18 anni... in Comune! I tuoi passi verso la cittadinanza ItalIana IndICe prefazione 3 Buon compleanno!! 5 chi è cittadino italiano per la legge? 6 cosa significa diventare cittadino italiano? 7 come muoverti? 8 senza cittadinanza 9 devi sapere 11 Prefazione Cari ragazzi,

Dettagli

Tariffe a carico degli utenti nella RSA Anni Azzurri di Ancona. La sospensiva del TAR Marche

Tariffe a carico degli utenti nella RSA Anni Azzurri di Ancona. La sospensiva del TAR Marche Fabio Ragaini, Gruppo Solidarietà Tariffe a carico degli utenti nella RSA Anni Azzurri di Ancona. La sospensiva del TAR Marche Con Ordinanza 189/2010, www.grusol.it/informazioni/12-04-10.pdf, Il Tar delle

Dettagli

1. Lo sport mens sana in corpore sano

1. Lo sport mens sana in corpore sano 1. Lo sport mens sana in corpore sano Mens sana in corpore sano è latino e vuol dire che lo sport non fa bene soltanto al corpo ma anche alla mente. E già ai tempi dei romani si apprezzavano le attività

Dettagli

VERBALE DI DELIBERAZIONE N. 317 della Giunta Comunale

VERBALE DI DELIBERAZIONE N. 317 della Giunta Comunale COMUNE DI FOLGARIA Provincia di Trento - C.A.P. 38064 Via Roma, 60 Tel. 0464/729333 - Fax 0464/729366 E-mail: info@comune.folgaria.tn.it Codice Fiscale e P. IVA 00323920223 VERBALE DI DELIBERAZIONE N.

Dettagli

A tu per tu con il Mister del Pavia Massimo Morgia: l allenamento di rifinitura del sabato pomeriggio.

A tu per tu con il Mister del Pavia Massimo Morgia: l allenamento di rifinitura del sabato pomeriggio. articolo N.40 MARZO 2007 RIVISTA ELETTRONICA DELLA CASA EDITRICE WWW.ALLENATORE.NET REG. TRIBUNALE DI LUCCA N 785 DEL 15/07/03 DIRETTORE RESPONSABILE: FERRARI FABRIZIO COORDINATORE TECNICO: LUCCHESI MASSIMO

Dettagli

Osservatorio Nazionale sulle Manifestazioni Sportive

Osservatorio Nazionale sulle Manifestazioni Sportive Dipartimento della Pubblica Sicurezza Stagione sportiva 2011/2012 Osservatorio Nazionale sulle Manifestazioni Sportive Determinazione n. 26/2012 del 30 maggio 2012 L Osservatorio Nazionale sulle Manifestazioni

Dettagli

Regolamento Centri di Aggregazione Sociale/Ludoteche

Regolamento Centri di Aggregazione Sociale/Ludoteche COMUNE di ORISTANO Provincia di Oristano Assessorato ai Servizi Sociali Regolamento Centri di Aggregazione Sociale/Ludoteche Approvato con Delibera di C.C. n. 38 del 20.05.2014 1 INDICE TITOLO I DISPOSIZIONI

Dettagli

Mobilità sostenibile Piano Spostamenti Casa - Lavoro 2014. Sede di Torino. Elaborazione e Cura di:

Mobilità sostenibile Piano Spostamenti Casa - Lavoro 2014. Sede di Torino. Elaborazione e Cura di: Mobilità sostenibile Piano Spostamenti Casa - Lavoro 2014 Sede di Torino RUGGIERI Nicoletta Maria Mobility Manager Elaborazione e Cura di: CAGGIANIELLO Giorgio SAPIO Michele VENTURA Lorella Amministrazione

Dettagli

Conference Workshop LabMeeting Eventi culturali

Conference Workshop LabMeeting Eventi culturali Newsletter n.1 / presentazione ravenna 2013 / in distribuzione febbraio 2013 Conference Workshop LabMeeting Eventi culturali Info: Web: www.ravenna2013.it Mail: ravenna2013@labelab.it / Telefono: 366.3805000

Dettagli

ATTO COSTITUTIVO DI ASSOCIAZIONE SPORTIVA DILETTANTISTICA. L anno 2014 il giorno 11 del mese di FEBBRAIO in Bari (BA) Torre a mare alla Via

ATTO COSTITUTIVO DI ASSOCIAZIONE SPORTIVA DILETTANTISTICA. L anno 2014 il giorno 11 del mese di FEBBRAIO in Bari (BA) Torre a mare alla Via 1 ATTO COSTITUTIVO DI ASSOCIAZIONE SPORTIVA DILETTANTISTICA L anno 2014 il giorno 11 del mese di FEBBRAIO in Bari (BA) Torre a mare alla Via Pitagora n. 7 alle ore 20,00 si sono riuniti i Sigg.: - Iacobellis

Dettagli

LA LEGGE QUADRO 447/95 E I DECRETI ATTUATIVI

LA LEGGE QUADRO 447/95 E I DECRETI ATTUATIVI LA LEGGE QUADRO 447/95 E I DECRETI ATTUATIVI Luca Menini, ARPAV Dipartimento di Vicenza via Spalato, 14-36100 VICENZA e-mail: fisica.arpav.vi@altavista.net 1. INTRODUZIONE La legge 447 del 26/10/95 Legge

Dettagli

DETERMINAZIONE DIRIGENZIALE N. 760 DEL 08/07/2014

DETERMINAZIONE DIRIGENZIALE N. 760 DEL 08/07/2014 DETERMINAZIONE DIRIGENZIALE N. 760 DEL 08/07/2014 SETTORE SEGRETARIO GENERALE SERVIZIO ELABORAZIONE DATI OGGETTO: 97.404,80 I.C. SERVIZIO DI ASSISTENZA TECNICA INTEGRALE E FORNITURA DI MATERIALE CONSUMABILE

Dettagli

I numeri che si ottengono successivamente sono 98-2 = 96 4 = 92 8 = 84 16 = 68 32 = 36 e ci si ferma perché non possibile togliere 64

I numeri che si ottengono successivamente sono 98-2 = 96 4 = 92 8 = 84 16 = 68 32 = 36 e ci si ferma perché non possibile togliere 64 Problemini e indovinelli 2 Le palline da tennis In uno scatolone ci sono dei tubi che contengono ciascuno 4 palline da tennis.approfittando di una offerta speciale puoi acquistare 4 tubi spendendo 20.

Dettagli

PROVA DI MATEMATICA - Scuola Primaria - Classe Quinta

PROVA DI MATEMATICA - Scuola Primaria - Classe Quinta Rilevazione degli apprendimenti PROVA DI MATEMATICA - Scuola Primaria - Classe Quinta Anno Scolastico 2011 2012 PROVA DI MATEMATICA Scuola Primaria Classe Quinta Spazio per l etichetta autoadesiva ISTRUZIONI

Dettagli

Pochi e semplici consigli per essere e sentirsi più sicuri

Pochi e semplici consigli per essere e sentirsi più sicuri Pochi e semplici consigli per essere e sentirsi più sicuri In caso di rapina in un pubblico esercizio Mantieni la massima calma ed esegui prontamente ciò che viene chiesto dai rapinatori. Non prendere

Dettagli

33. Dora perdona il suo pessimo padre

33. Dora perdona il suo pessimo padre 33. Dora perdona il suo pessimo padre Central do Brasil (1998) di Walter Salles Il film racconta la storia di una donna cinica e spietata che grazie all affetto di un bambino ritrova la capacità di amare

Dettagli

C M Y K C M Y K. 5. La normativa

C M Y K C M Y K. 5. La normativa 5. La normativa 5.1 Il quadro normativo Numerose sono le norme di riferimento per la pianificazione e la progettazione delle strade. Vengono sinteticamente enunciate quelle che riguardano la regolazione

Dettagli

CORSO AD INDIRIZZO MUSICALE DELL I.C. S.G. BOSCO PALAZZO SAN GERVASIO (PZ)

CORSO AD INDIRIZZO MUSICALE DELL I.C. S.G. BOSCO PALAZZO SAN GERVASIO (PZ) CORSO AD INDIRIZZO MUSICALE DELL I.C. S.G. BOSCO PALAZZO SAN GERVASIO (PZ) La musica è l'armonia dell'anima Alessandro Baricco, Castelli di rabbia Premessa L insegnamento di uno strumento musicale nella

Dettagli

Che diavolo sono le gare di rally (e altri argomenti interessanti!)?

Che diavolo sono le gare di rally (e altri argomenti interessanti!)? Che diavolo sono le gare di rally (e altri argomenti interessanti!)? Molti di voi avranno sentito parlare di gare in cui i cani concorrono in esercizi di olfatto, come la ricerca, o gare di agility e di

Dettagli

COMUNE DI FOGGIA I.U.C. Imposta Unica Comunale 2015 L AMMINISTRAZIONE COMUNALE

COMUNE DI FOGGIA I.U.C. Imposta Unica Comunale 2015 L AMMINISTRAZIONE COMUNALE COMUNE DI FOGGIA I.U.C. Imposta Unica Comunale 2015 L AMMINISTRAZIONE COMUNALE VISTO l art. 1, comma 639 della Legge 27 dicembre 2013, n. 147, che ha istituito, a decorrere dal 1 gennaio 2014, l imposta

Dettagli

C O M U N E DI M O L I T E R N O

C O M U N E DI M O L I T E R N O C O M U N E DI M O L I T E R N O (Provincia di Potenza) REGOLAMENTO SUI CONTROLLI INTERNI Approvato con delibera consiliare n.05 del 6/02/2013 modificato con delibera consiliare n. 54 del 30/11/2013 Indice

Dettagli

Progetto: Dai colore ai tuoi sogni

Progetto: Dai colore ai tuoi sogni Progetto: Dai colore ai tuoi sogni Un po di storia Il seme dell affido è germogliato in casa Tagliapietra nel lontano 1984 su un esigenza di affido consensuale in ambito parrocchiale. Questo seme ha cominciato

Dettagli

Porto di mare senz'acqua

Porto di mare senz'acqua Settembre 2014 Porto di mare senz'acqua Nella comunità di Piquiá passa un onda di ospiti lunga alcuni mesi Qualcuno se ne è già andato. Altri restano a tempo indeterminato D a qualche tempo a questa parte,

Dettagli

PROVA DI ITALIANO - Scuola Primaria - Classe Seconda

PROVA DI ITALIANO - Scuola Primaria - Classe Seconda Rilevazione degli apprendimenti PROVA DI ITALIANO - Scuola Primaria - Classe Seconda Anno Scolastico 2011 2012 PROVA DI ITALIANO Scuola Primaria Classe Seconda Spazio per l etichetta autoadesiva ISTRUZIONI

Dettagli

a Colori Campagna di informazione sulla raccolta differenziata dei rifiuti porta a porta ndustriali S.r.l. UTENZE DOMESTICHE

a Colori Campagna di informazione sulla raccolta differenziata dei rifiuti porta a porta ndustriali S.r.l. UTENZE DOMESTICHE ervizi. a Colori Campagna di informazione sulla raccolta differenziata dei rifiuti porta a porta UTENZE DOMESTICHE presentazione Carissimi cittadina /cittadino, torno da te, per raccontarti la nostra esperienza

Dettagli

COMUNE DI TERRALBA. (Provincia di Oristano) Via Baccelli n 1 09098 Terralba Tel. 078385301 Fax 078383341 P.IVA 00063150957

COMUNE DI TERRALBA. (Provincia di Oristano) Via Baccelli n 1 09098 Terralba Tel. 078385301 Fax 078383341 P.IVA 00063150957 COMUNE DI TERRALBA (Provincia di Oristano) Via Baccelli n 1 09098 Terralba Tel. 078385301 Fax 078383341 P.IVA 00063150957 Ordinanza Sindacale n. 41/2012 Prot. n. 12292 ORDINANZA SINDACALE (Adozione misure

Dettagli

TITOLO I Ambito di applicazione. TITOLO II Disposizioni generali.

TITOLO I Ambito di applicazione. TITOLO II Disposizioni generali. Regolamento d uso del verde Adottato dal Consiglio Comunale nella seduta del 17.7.1995 con deliberazione n. 173 di Reg. Esecutiva dal 26.10.1995. Sanzioni approvate dalla Giunta Comunale nella seduta del

Dettagli

Comune di Fusignano ATTIVITA' ORDINARIE 2013 - 100 Miglioramento e razionalizzazione delle attività ordinarie Area Amministrativa. Sottoreport Comune

Comune di Fusignano ATTIVITA' ORDINARIE 2013 - 100 Miglioramento e razionalizzazione delle attività ordinarie Area Amministrativa. Sottoreport Comune CdC CDR009 RESP. SEGRETERIA GENERALE PROGETTO RPP: AREA AMMINISTRATIVA RESPONSABILE: GIANGRANDI TIZIANA 100 Miglioramento e razionalizzazione delle attività ordinarie Area Amministrativa 1 UFFICIO SEGRETERIA

Dettagli

Comune di OZIERI BILANCIO PREVISIONE PLURIENNALE USCITE ANNO 2013 Pag. 1/6

Comune di OZIERI BILANCIO PREVISIONE PLURIENNALE USCITE ANNO 2013 Pag. 1/6 Comune di OZIERI BILANCIO PREVISIONE PLURIENNALE USCITE ANNO 2013 Pag. 1/6 1010203 240/21 SPESE MANUTENZIONE IMMOBILI ED 17.424,61 17.424,61 17.424,61 IMPIANTI UFFICI COMUNALI 1010203 400/10 SPESE PER

Dettagli

6. I RISULTATI RELATIVI AGLI ENTI LOCALI

6. I RISULTATI RELATIVI AGLI ENTI LOCALI dell Ambiente del 6. I RISULTATI RELATIVI AGLI ENTI LOCALI In questo capitolo esporremo i risultati che ci sembrano di maggior interesse tra quelli emersi dall elaborazione dei dati restituitici dagli

Dettagli

LEGAMBIENTE NEI CAMPI, I CAMPI PER LEGAMBIENTE

LEGAMBIENTE NEI CAMPI, I CAMPI PER LEGAMBIENTE LEGAMBIENTE NEI CAMPI, I CAMPI PER LEGAMBIENTE Volume VIII manuali campi volontariato Il fare e il dire di Legambiente nei campi Dal 1991 ad oggi sono stati oltre 3.000 i campi di volontariato che Legambiente

Dettagli

Autorizzazione per l'anno 2015 all'emissione della bollettazione in acconto per il primo semestre da parte del soggetto gestore AMA

Autorizzazione per l'anno 2015 all'emissione della bollettazione in acconto per il primo semestre da parte del soggetto gestore AMA Protocollo RC n. 4480/15 ESTRATTO DAL VERBALE DELLE DELIBERAZIONI DELLA GIUNTA CAPITOLINA (SEDUTA DEL 20 FEBBRAIO 2015) L anno duemilaquindici, il giorno di venerdì venti del mese di febbraio, alle ore

Dettagli

Comune di Pistoia REGOLAMENTO PER LA CONCESSIONE DI CONTRIBUTI PATROCINI O ALTRE UTILITA' ECONOMICHE A SOGGETTI RICHIEDENTI

Comune di Pistoia REGOLAMENTO PER LA CONCESSIONE DI CONTRIBUTI PATROCINI O ALTRE UTILITA' ECONOMICHE A SOGGETTI RICHIEDENTI Comune di Pistoia REGOLAMENTO PER LA CONCESSIONE DI CONTRIBUTI PATROCINI O ALTRE UTILITA' ECONOMICHE A SOGGETTI RICHIEDENTI Approvato con Deliberazione consiliare n 94 del 21 giugno 2004 INDICE Articolo

Dettagli

Un abbraccio a tutti voi Ornella e Enrico

Un abbraccio a tutti voi Ornella e Enrico SASHA La nostra storia é molto molto recente ed é stata fin da subito un piccolo "miracolo" perche' quando abbiamo contattato l' Associazione nel mese di Novembre ci é stato detto che ormai era troppo

Dettagli

Istituzione della figura di Agente Ambientale.

Istituzione della figura di Agente Ambientale. Estratto del verbale della seduta della Giunta Comunale NUMERO DI REGISTRO SEDUTA DEL 7 21 gennaio 2015 Oggetto : Istituzione della figura di Agente Ambientale. Il giorno 21 gennaio 2015 in Cremona, con

Dettagli

REGOLAMENTO DELLA COMMISSIONE COMUNALE DI CONTROLLO DI CUI ALL ART. 15 DELLO STATUTO

REGOLAMENTO DELLA COMMISSIONE COMUNALE DI CONTROLLO DI CUI ALL ART. 15 DELLO STATUTO COMUNE di SAN COLOMBANO AL LAMBRO BORGO INSIGNE (Titolo Araldico) Provincia di MILANO REGOLAMENTO DELLA COMMISSIONE COMUNALE DI CONTROLLO DI CUI ALL ART. 15 DELLO STATUTO (Approvato con delibera del Consiglio

Dettagli

I TRASFERIMENTI REGIONALI ALLE PROVINCE PIEMONTESI L ANALISI DEI DATI DELL ANNO 2009 IN RAPPORTO A QUELLI DEGLI ANNI PRECEDENTI

I TRASFERIMENTI REGIONALI ALLE PROVINCE PIEMONTESI L ANALISI DEI DATI DELL ANNO 2009 IN RAPPORTO A QUELLI DEGLI ANNI PRECEDENTI I TRASFERIMENTI REGIONALI ALLE PROVINCE PIEMONTESI L ANALISI DEI DATI DELL ANNO 2009 IN RAPPORTO A QUELLI DEGLI ANNI PRECEDENTI Dall anno 2003 l Unione Province Piemontesi raccoglie, con la collaborazione

Dettagli

Università per Stranieri di Siena. Centro. Certificazione CILS. Certificazione. di Italiano come Lingua Straniera. Sessione: Dicembre 2012 Livello: A1

Università per Stranieri di Siena. Centro. Certificazione CILS. Certificazione. di Italiano come Lingua Straniera. Sessione: Dicembre 2012 Livello: A1 Università per Stranieri di Siena Centro CILS Sessione: Dicembre 2012 Test di ascolto Numero delle prove 2 Ascolto - Prova n. 1 Ascolta i testi: sono brevi dialoghi e annunci. Poi completa le frasi.

Dettagli

ORARI E GIORNI VISITE FISCALI 2014-2015. CAMBIA TUTTO PER I LAVORATORI DIPENDENTI - ECCO COME

ORARI E GIORNI VISITE FISCALI 2014-2015. CAMBIA TUTTO PER I LAVORATORI DIPENDENTI - ECCO COME ORARI E GIORNI VISITE FISCALI 2014-2015. CAMBIA TUTTO PER I LAVORATORI DIPENDENTI - ECCO COME Gli Orari Visite Fiscali 2014 2015 INPS lavoratori assenti per malattia dipendenti pubblici, insegnanti, privati,

Dettagli

ACCENDI UNA LUCE IN FAMIGLIA Preghiera nella comunità domestica in comunione con Papa Francesco

ACCENDI UNA LUCE IN FAMIGLIA Preghiera nella comunità domestica in comunione con Papa Francesco ACCENDI UNA LUCE IN FAMIGLIA Preghiera nella comunità domestica in comunione con Papa Francesco Sul far della sera la famiglia si riunisce in casa per la preghiera. Ove fosse possibile si suggerisce di

Dettagli

SETTORE LAVORI PUBBLICI e PATRIMONIO Lecco, 20 marzo 2012 Servizio Viabilità N 71 R.O. SR.gf

SETTORE LAVORI PUBBLICI e PATRIMONIO Lecco, 20 marzo 2012 Servizio Viabilità N 71 R.O. SR.gf SETTORE LAVORI PUBBLICI e PATRIMONIO Lecco, 20 marzo 2012 Servizio Viabilità N 71 R.O. SR.gf OGGETTO: Organizzazione Zona a Traffico Limitato Centro storico IL SINDACO Premesso che, per fronteggiare le

Dettagli

DELIBERA N. 23/13/CRL DEFINIZIONE DELLA CONTROVERSIA XXX MIGLIARUCCI/TELETU XXX IL CORECOM LAZIO

DELIBERA N. 23/13/CRL DEFINIZIONE DELLA CONTROVERSIA XXX MIGLIARUCCI/TELETU XXX IL CORECOM LAZIO DELIBERA N. 23/13/CRL DEFINIZIONE DELLA CONTROVERSIA XXX MIGLIARUCCI/TELETU XXX IL CORECOM LAZIO NELLA riunione del Comitato Regionale per le Comunicazioni del Lazio (di seguito, per brevità, Corecom Lazio

Dettagli