Come previsto: ecco il governo dei Maghi! Come avevamo previsto,

Dimensione: px
Iniziare la visualizzazioe della pagina:

Download "Come previsto: ecco il governo dei Maghi! Come avevamo previsto,"

Transcript

1 IDEE IN FESTA di Daniela Fersini CARAMELLE PALLONCINI ADDOBBI CONFETTI DECO TORTE Cell Via Gramsci 34/ (NO) Distribuito a Trecate Cerano Romentino Galliate Cameri Novara Centro OVEST TICINO MENSILE DI INFORMAZIONE - MAGGIO ANNO II - NUMERO 5 COPIA GRATUITA COMPRO ORO Via Gramsci, 52 - Viale B. Quagliotti, 30/a - GALLIATE Per info: ACQUISTO E VENDITA DI: BORSE, PORTAFOGLI GRIFFATI E VINTAGE, PERIZIE GRATUITE Come previsto: ecco il governo dei Maghi! Come avevamo previsto, dopo il Governo politico, dopo quello dei Tecnici, è arrivato quello dei Maghi. Sì, perché questo deve fare: quello che gli altri non sono riusciti a realizzare. E l impressione, vista la partenza, è che senza vari David Copperfield sarà veramente difficile realizzare ora quello che non si è mai fatto prima. Specialmente se le visioni del mondo sono completamente diverse tra le varie componenti della squadra di Governo. Povero Bersani, voleva smacchiare il giaguaro ed invece è stato letteralmente sbranato dal giaguaro. La sinistra ha dimostrato per l ennesima volta che, tranne regali da parte della destra, difficilmente riesce a centrare gli obiettivi importanti. E se sembrano alla portata, li perde con ancor più facilità complicandosi da sola la vita. Chi, quattro mesi fa, avrebbe scommesso un centesimo sulla rimonta di Berlusconi e su una debacle così pesante della sinistra e della sua classe dirigente... Stanno cercando di tenere insieme una miriade di correnti, come mai si era visto. La destra ha puntato su pochi punti di programma, ma molto sentiti dalla gente, ed ora farà di tutto per mantenere le promesse elettorali. Per la sinistra, questo è un enorme problema. Facciamo un esempio. Se Letta toglie l Imu, Gioielleria Gio i meriti sono di Berlusconi e si tira contro tutti i sindaci d Italia. Se non lo fa, si tira contro l opinione pubblica e il suo stesso elettorato. Trovare la soluzione che accontenti un po tutti non sarà impresa facile. Il Presidente del Consiglio incaricato dice che ci sono due spogliatoi: auguriamoci solo che stiano preparando la stessa partita. Per Letta sarà un percorso tutto in salita e con molti ostacoli. Quanti ritiri spirituali dovrà fare per trovare il bandolo della matassa? Come Compravendita oro farà, stretto fra le rigide regole europee e la crisi sempre più forte che attanaglia il nostro Paese? Avrebbe avuto dei seri problemi anche un Governo forte, figuriamoci questo che è nato debole già in partenza. L unica cosa che li tiene insieme è la paura del risultato di Grillo e il rischio di andare a nuove elezioni, avendo la colpa di tale scelta. L altro spauracchio è la piazza, che ormai fa paura a tutti, tranne che al Movimento Cinque Stelle. Diciamo che i dirigenti della Siamo professionisti nel settore COMPRO ORO MASSIME QUOTAZIONI DI MERCATO GALLIATE Via San Gambaro, 75 C.so Vercelli, 29/C Piazza Cavour, 12 info sinistra si sono un po imborghesiti e i loro elettori si stanno guardando in giro, delusi dalle LA GRAFFETTA scelte dei responsabili, sempre più lontani dalla base. Una base, da tutte le parti, inferocita da anni di lavoro buttato al vento da scelte errate e mai comprese. Per la destra, bisogna dare merito a Berlusconi di essere riuscito a ricompattarla e a darle una nuova prospettiva. Quanto dureranno questa situazione di convivenza forzata e questo Governo è difficile dirlo, ma l impressione è che dopo quello che abbiamo visto per l elezione del Capo dello Stato, difficilmente gli italiani accetteranno a cuor leggero di fare l ennesima brutta figura di fronte al mondo, senza arrabbiarsi veramente. Occhio dunque a non sbagliare, ne va del futuro dell Italia, ma anche di questa classe politica che, in caso di fallimento, non avrà sicuramente una nuova prova d appello. E questa è l unica certezza per il futuro; il resto è tutto da ricostruire. Rossano Canetta Vendita appartamenti Galliate e Trecate Costruzioni e ristrutturazioni civili ed industriali Ristrutturazione completa bagni ed appartamenti Fornitura e posa autobloccanti, preparazione fondi rifacimento tetti (NO) Tel. 0321/ Fax 0321/ Cell

2 2 ATTUALITÀ Abbiamo Papa Francesco a cura del Prof. Franco Peretti La nostra è una battaglia di civiltà Due mesi fa le campane della terra novarese, come quelle di tutto il mondo cattolico, hanno annunciato la nomina del nuovo Papa: Francesco è il suo nome. E il risultato di un conclave breve che ha portato alla cattedra pietrina un porporato venuto dalla fine del mondo, il cardinale Jorge Mario Bergoglio. Nei primi giorni dopo la nomina i mezzi di comunicazione, quelli locali compresi, hanno usato ed abusato delle parole stupore, meraviglia, gioia, rivoluzione, innovazione, sbalordimento, imprevedibilità. Oggi, forse passata l emozione iniziale, è possibile fare qualche considerazione più puntuale, tentando di razionalizzare l emozione suscitata al primo annuncio. Il nome e il motto Due riflessioni subito sul nome e sul motto. Prima di tutto sul nome, perché da esso si possono trarre indicazioni programmatiche. Giovanni XXIII voleva annunciare una nuova Chiesa, Paolo VI l impegno per una presenza missionaria, Giovanni Paolo I e Giovanni Paolo II la necessità di continuare l opera di due grandi pontefici loro predecessori, Benedetto XVI l impegno per una nuova spiritualità. Bergoglio è il primo Papa a chiamarsi Francesco. Giustifica lui direttamente questa scelta: Francesco, da un punto di vista storico, è stato il simbolo della povertà (e il nuovo Papa vuole la Chiesa povera vicino ai poveri) ed è l alfiere della pace e del dialogo (accorato è stato già in questi giorni il suo appello alla pace, con esplicito riferimento alla grave situazione del Medio Oriente). Molto significativo il motto Miserando atque eligendo (che può essere liberamente tradotto in Guardò con misericordia e lo scelse ). L espressione è collegata al noto episodio del Vangelo di Matteo ripreso in una sua omelia da Beda il Venerabile, dottore della Chiesa, che descrive l incontro di Cristo con il pubblicano esattore di tasse. Papa Francesco in queste prime settimane come vescovo di Roma, perché così si è definito fin dalle prime parole rivolte ai fedeli, ha spesso ripetuto che la misericordia è un valore, anzi è il valore che sta alla base del suo operare, in quanto non deve sfuggire a nessuno che in questa virtù è compreso il desiderio di superare gli errori commessi dall interlocutore, di andare al dialogo con lui, di camminare insieme a lui. Dall applicazione concreta dei principi della misericordia nascono l incontro, il dialogo e di conseguenza la solidale collaborazione. Le prime attenzioni Alcuni obiettivi sono molto precisi. Il primo: Papa Francesco vuole costruire una Chiesa pove- Registrazione Tribunale di Novara n. 546 del 21/03/2012 Direttore responsabile: Daniela Mazzoni Editore: Associazione culturale L indipendente Coordinatore pubblicità: Alberto Stangalini Grafica e stampa: Tipografia Italgrafica via Verbano, Novara (Veveri) Tiratura: copie Per contatti: Per la pubblicità su questo giornale: ra per i poveri, perché è dagli ultimi che bisogna partire per rigenerare la speranza di cieli nuovi e terre nuove, come diceva spesso anche Aldo Del Monte, che fu vescovo a Novara, indicando la missione nel mondo moderno per i cattolici. In secondo luogo indica l urgente necessità di dare speranza ai giovani, che hanno bisogno di certezze, di ideali, di valori. Essi soprattutto hanno bisogno di testimoni. Molto bene, a proposito della testimonianza, diceva Raul Foullerau: I testimoni sono l unica Bibbia che gli uomini leggono ancora. Grande attenzione, inoltre, deve essere dedicata agli anziani, che devono riscoprire il loro significativo ed importante ruolo, donando ai giovani la sapienza della vita. Doniamo, dice Papa Francesco rivolto agli anziani, questa sapienza ai giovani, come il buon vino, che con il passare degli anni diventa più buono; doniamo ai giovani la sapienza della vita. Una riflessione complessiva Papa Francesco porta una sua specifica sensibilità nello svolgimento del magistero di vescovo della Chiesa di Roma, che è quella che presiede nella carità tutte le altre, quella di ribadire sempre che il cristianesimo non è una filosofia, ma è una proposta di vita che può servire alla crescita dell uomo e della comunità. Certamente questo messaggio può trovare applicazione anche nella comunità novarese, che sicuramente ha bisogno anche di questi valori per crescere secondo equità. E stato recentemente illustrato, presso il Senato, il Disegno di Legge presentato dal PD per ribadire l urgenza della ratifica della Convenzione di Istanbul, in merito alla violenza sulle donne. Il documento prevede l esecuzione della Convenzione del Consiglio d Europa, siglata in Turchia nel maggio del 2011, contenente norme per la promozione della soggettività femminile e per un contrasto fattivo al femminicidio. Tra i parlamentari presenti anche la senatrice del PD Elena Ferrara, tra le prime firmatarie del DDL. L iniziativa- ha spiegato- parte dalla passata legislatura, con il Disegno di Legge contro il femminicidio presentato da Anna Maria Serafini, presidente dell associazione LibeRe. La nostra è una battaglia di civiltà. Il ministro Josefa Idem ha fatto bene a proporre una task force interministeriale e noi in Parlamento siamo tenuti a dare le risposte normative necessarie per aumentare i centri di accoglienza, implementare la prevenzione nelle scuole e prevedere fondi certi per gli interventi di tutela. Solo nel 2012 in Italia si sono contati circa 400 episodi di violenza, perché oltre alle 124 vittime bisogna considerare le donne sopravvissute ai tentativi di femminicidio. Sono a disposizione- ha aggiunto Ferrara- delle tante strutture e associazioni che operano nel mio territorio di riferimento, per cercare di ottenere quell appoggio, anche economico, fondamentale per abbattere questa casistica allarmante. Il 76% delle violenze in Italia avviene ad opera di ex partner, mariti, compagni o persone conosciute. Le lodevoli misure adottate finora non hanno, però, portato a una diminuzione dei femminicidi; per questo diventa indispensabile fare rete e introdurre nell ordinamento italiano questo importante strumento di prevenzione e contrasto. CALZATURE AL 48 S.N.C. Di Maria Pia e Giorgio Ingold Via Mezzano, 33/B (campo sportivo) Trecate (No) Tel Fax Novara - mercato coperto viale Dante NOVITÀ! BIRRE ARTIGIANALI CONSIGLIATE DALLO SHERWOOD MUSIC PUB DI NICORVO VENDITA IN DAME DA 3 / 5 / 10 LT. ECC. VENDITA VINI SFUSI, PRODUZIONI DALL'OLTREPÒ E DAL VENETO VINI SFUSI A PARTIRE DA 1,70 lt C.so Roma, 56 - Trecate - NO - Tel L'acqua non sarà più un problema...! Basta portare pesi a casa...! Stop alla plastica...! Con meno di euro 1,00 acqua frizzante fresca a casa tua...! 19,90 AL MESE

3 maggio Giardino all italiana Villa Cicogna è senza dubbio uno dei fiori all occhiello della nostra città. Sede della biblioteca, dell Università della Terza Età e di diverse associazioni. Ultimamente è stato inaugurato il salone delle feste ed alcune associazioni hanno contribuito all acquisto dei lampadari che lo abbelliranno ancor di più. Dalla parte dell ingresso della biblioteca abbiamo due enormi magnolie e il giardino all italiana. Questa è l immagine di come è ridotto attualmente quello che era un bel giardino. Forse è giunto il momento di provvedere alla sua sistemazione, visto che si vuole utilizzare questo sito per molte manifestazioni importanti. Mondine e natura morta Finalmente è stato tagliato il manto erboso della rotonda delle Mondine, nei pressi di via Po. Tuttavia, nessuno sembra aver notato lo stato in cui versano le sue piante ornamentali, completamente secche e oramai tutte morte. Motivo per il quale mi auguro che l amministrazione intervenga prontamente, in particolare perché questo senso di trascuratezza poco si addice ad un monumento dedicato a coloro che, le erbacce, hanno passato la vita ad estirparle! Un sottopasso indecoroso Ho già fatto più di un interrogazione con l intento di far tinteggiare il sottopasso di via Mazzini. L assessore competente ha spiegato che l intervento è molto oneroso per il Comune. Comprendo benissimo il problema e la buona volontà. Tutto questo, mirando a risparmiare e realizzare ciò che è possibile, ma una cosa non ho compreso: perché sia stata eseguita la tinteggiatura delle due ali laterali del passaggio pedonale e non la parte centrale, che è quella in condizioni peggiori. Mi auguro venga ultimata a breve per dare un minimo di decoro almeno alla parte pedonale. Le condizioni del resto della struttura sono sotto gli occhi di tutti. E non solo ambrosia ha emesso un ordinanza L amministrazione con cui impegna i cittadini proprietari di terreni incolti alla pulizia ed allo sfalcio degli stessi per almeno tre volte nel periodo estivo. Questo per evitare il proliferare di una pianta infestante come l ambrosia. Chi non rispetta tali avvisi rischia sanzioni. Mi auguro che la stessa cura sia mantenuta dall amministrazione nel tenere in ordine il verde pubblico, visto che negli ultimi tempi si è notata in gran parte della città erba molto alta. Rossano Canetta Palestra, quanto mi costi! L amministrazione trecatese ha deciso, fra i vari aumenti, di adeguare il costo orario per l utilizzo delle palestre comunali, portando la tariffa a 4,15 euro per l utilizzo di tutte le strutture. Considerando che per alcune di queste è quasi raddoppiato e per altre l aumento è sostanzioso, in consiglio comunale ho chiesto se tale provvedimento fosse stato condiviso o eventualmente spiegato a tutte le associazioni sportive utilizzatrici degli impianti. Mi è stato risposto di no. Mi auguro che il cambiamento non crei problemi gestionali per alcune di queste. Mi piacerebbe inoltre sapere se la differenza delle tariffe era stata praticata per motivi di dimensioni e di relativi consumi (acqua, riscaldamento e pulizie). Non ricordo a memoria se ci fosse stato in passato un valido motivo per diversificare le quote, ma sono convinto che un confronto puntuale prima dell intervento con le associazioni interessate avrebbe sicuramente consentito di capire eventuali problematiche e portato ad un risultato finale condiviso. Rossano Canetta Idee nuove per una città giovane Continuano gli incontri organizzati in Comune dallo Sportello Giovani. L obiettivo è quello di contribuire, attraverso nuove idee e proposte interessanti, al miglioramento della città di Trecate. Il prossimo appuntamento insieme al consigliere incaricato ed al gruppo di lavoro delle politiche giovanili è previsto per mercoledì 29 maggio, con inizio alle 21, presso la sala di rappresentanza del municipio di Trecate, al secondo piano del Palazzo. L invito è dunque rivolto a tutti i giovani trecatesi che abbiano voglia di partecipare, i cui suggerimenti possono indubbiamente servire per attuare iniziative utili e mirate. d.m. Cell

4 4 Le eccellenze italiane all estero Spesso veniamo a conoscenza dai giornali e dalla televisione che molti giovani italiani si fanno onore all estero. Recentemente mi sono imbattuto in uno dei tanti siti internet che pubblicano i profili di valenti professionisti medici, con lo scopo di indirizzare la gente bisognosa di cure fornendo informazioni mirate. In uno di questi siti il Dottor Marco Maria Garavaglia, trecatese doc di via Macallè, medico chirurgo trentasettenne attualmente anestesista all Ospedale St. Michael in Toronto (Canada), specialista in terapia del dolore, ricercatore e professore associato all Università di Toronto, riceve un eccellente valutazione. E riportato anche in uno scritto di un paziente del Dottor Marco, di seguito tradotto: Il chirurgo mi disse che il tumore era molto vicino all area del cervello che controlla l uso della parola e che l unico modo di rimuoverlo sarebbe stato quello di eseguire un operazione a cranio aperto. Ero realmente terrorizzato. Il Dottor Marco, il mio anestesista, è stato semplicemente meraviglioso; gentilissimo, rassicurante e presente. Ricordo che mi ha detto: non avere paura, non sei solo, saremo insieme; sono qui per aiutarti e ti sarò al fianco per tutto il tempo. Sono stato completamente sveglio durante l operazione ma non ho memoria di questa esperienza, eccetto di quella che il Dottor Marco mi teneva la mano. Onestamente non sapevo chi fosse prima dell intervento, ma ora so quanto è importante durante le operazioni. Nel caso in cui doveste avere un intervento di chirurgia all Ospedale SMH (Toronto), potrete trovare nel Dottor Marco il vostro angelo. Credo che Trecate possa essere orgogliosa di questa eccellenza italiana all estero, una eccellenza tutta trecatese. Ing. Mario Pozzini L Ute in gita tra la storia e i musei I corsi nelle aule dell Università della Terza Età trovano spesso estensione anche all esterno per approfondirne i concetti e così per le lezioni di storia, a fine aprile, è stata organizzata una visita al museo di Spinetta di Marengo, dove sono approdati ben 44 corsisti ed accompagnatori. Con l ingresso posto nella Piramide di Napoleone, il museo racconta la storia della campagna d Italia del 1800 e della battaglia di Marengo, che aprì a Napoleone la via del Consolato, decidendo le sorti della Repubblica Cisalpina e dell Italia. Accompagnati da dotte spiegazioni supportate da opere di grafica, documenti, libri, uniformi, armi e documentazioni mul- Forse è giunto il momento di intervenire nei confronti delle Ferrovie dello Stato, per richiedere un intervento di manutenzione sia per quanto riguarda il ripristino della recinzione, danneggiata timediali, per i corsisti la piacevole giornata è quindi proseguita a Barolo, per la visita al castello che ospita il WiMu, il più innovativo museo del vino d Italia. Là dove c è la ferrovia in alcuni punti, sia per lo sfalcio dell erba nei pressi della stessa, che ha ormai raggiunto un altezza ragguardevole. Ed in moltissimi punti deborda sulle strade e sui marciapiedi cittadini antistanti. Rossano Canetta Proposta Imu su prima casa visti i continui tagli praticati L amministrazione, dallo Stato, ha stabilito una serie di nuovi aumenti delle tariffe. Per quanto riguarda l Imu, ha definito di mantenere invariata l aliquota sulla prima casa ed aumentare quella riguardante il resto a 0,91. Ho presentato una mozione, anticipandone solo in parte i contenuti nell ultimo consiglio comunale, nella quale prevedo, con l intervento del Settore Politiche Sociali mediante un bando, che venga sostenuta con un contributo l applicazione totale o parziale dell aliquota sulla prima casa gravata da mutuo, per i nuclei con un reddito basso (la soglia è da definire in sede di Commissione). Stesso trattamento per le famiglie con la presenza di persone con gravi disabilità e a basso reddito; inoltre, a tutti i titolari di attività commerciali con redditi bassi e mutuo gravante sul locale adibito ad attività. Questo provvedimento è già stato predisposto, con relativo bando, in alcuni Comuni simili al nostro. La mozione sarà discussa nella riunione della prossima Commissione e mi auguro possa essere realizzata a beneficio delle fasce più in difficoltà, a sostegno e con la massima sensibilità da parte di chi amministra la cosa pubblica. I costi di tale operazione dovrebbero essere abbastanza contenuti e, quindi, mi auguro reperibili praticando ulteriori piccoli tagli in settori importanti, ma al momento non primari per la cittadinanza. Rossano Canetta È aperta la casa dell acqua Dopo una lunga attesa, è finalmente aperta in città la casetta per l erogazione dell acqua, posizionata in via Galileo Ferraris nel piazzale della Coop e antistante l ufficio postale. E possibile acquistare l acqua refrigerata, sia naturale che frizzante, al costo di sei centesimi al litro, attraverso delle tessere prepagate in vendita presso la tabaccheria Bertone e l edicola Mocchetto in piazza Cavour, o l alimentari La Vecchia Roggia in via Macallé. Per il prelievo dell acqua è necessario munirsi di bottiglie in vetro o in plastica, consentendo così un notevole risparmio economico ai cittadini e la riduzione di rifiuti nella raccolta differenziata. L acqua della casetta proviene dall acquedotto cittadino e, assicura l amministrazione comunale, viene ulteriormente filtrata a garanzia di un elevata qualità. Detto così, è naturale domandarsi il perché di questi accorgimenti, che lasciano intendere che l acqua che sgorga dai rubinetti domestici possa quindi essere di dubbia qualità! Ferruta Casa dal 1935 Via Macallè, 2/a Trecate - Tel. 0321/71233 Articoli regalo esclusivi delle migliori marche Porcellane Cristalli Acciai Argenti Elettrodomestici Profumi ambiente Articoli decorazione torte Acconciature unisex via Verra, 27 - (No) Tel Cell Sfoglia on line su: www. news.it OVEST TICINO La tua pubblicità vista anche nel Magentino e Altomilanese

5 5 maggio Sindaci trecatesi del 900 a cura del Prof. Franco Peretti Terzo appuntamento con lo spazio culturale che ripercorre la storia trecatese del 900 attraverso sindaci e podestà. Parliamo questa volta di Giuseppe Rosina. Nel 1906, per un breve periodo governa con la sua giunta e un consiglio comunale assenteista Giuseppe Rosina, espressione del partito moderato che aveva la maggioranza in Comune. E stato per alcuni aspetti un sindaco chiamato a gestire l ordinaria amministrazione ed ha dovuto affrontare alcune questioni abbastanza spinose, collegate essenzialmente all attività burocratica. Il primo intervento è legato alla riscossione del dazio, dell imposta cioè di consumo che colpiva i beni acquistati dai trecatesi. Anche allora la discussione s incentrava su chi dovesse gestire le procedure per l accertamento e l incasso del tributo. Alcuni sostenevano la riscossione diretta da parte degli uffici comunali, altri invece puntavano ad affidarla a privati, incaricandoli di trasferire al Comune quanto riscosso, meno la quota per il lavoro svolto. Il consiglio comunale optò per la seconda soluzione, scegliendo però di affidare ad un costituendo consorzio, creato con l intervento di commercianti ed esercenti locali, il compito di riscossione delle gabelle. Sarà questa una delibera che il sindaco Rosina non riuscirà ad attuare. Verrà infatti nominato un commissario ad acta da parte del Regio Prefetto di Novara per procedere all attuazione del provvedimento consiliare. A questo proposito, una nota curiosa. Quando arriva al Comune la parcella relativa alle spese sostenute dal funzionario prefettizio per venire a Trecate, viene presentato un ordine del giorno da parte di alcuni consiglieri, col quale si chiede che le spese esposte siano messe a carico del sindaco Rosina e della sua giunta, perché loro erano i responsabili della venuta del commissario. L ordine del giorno fu approvato all unanimità, ma non si sa se nella realtà il sindaco pagò. Rosina deve provvedere anche alla risoluzione di due vertenze collegate all istruzione pubblica. Una relativa alla direzione didattica, l altra ad una maestra. Per quanto riguarda la direzione didattica, avendo il Comune sostenuto che il numero di classi della scuola elementare non comportava la presenza di un direttore ed avendo invece decretato il Ministero della Pubblica Istruzione che il direttore doveva esserci e dal Comune venire retribuito, con una transazione l amministrazione comunale riconosce al direttore un indennizzo, previo rinuncia del nominato alla direzione. Più tardi l incarico sarà affidato ad un maestro locale, Emanuele Pagliarini, per molti decenni ricordato per le sue positive doti d insegnante. Analoga impostazione transattiva viene data ad una vertenza con una maestra, Margherita Del Prete Fusetta, che si lamentava per un inquadramento non equo. Trofeo in casa Agil Volley Si è svolta il 1 maggio, presso il Campo Atletica Gorla di Novara, la manifestazione nazionale di mini volley. Un pubblico da grandi occasioni, con circa spettatori, per assistere alle 500 gare cui hanno partecipato 44 associazioni e più di 800 atleti in erba. La manifestazione, patrocinata da comune di Novara, Provincia, Regione, Coni e leghe nazionali di pallavolo, è giunta alla sua 28ª edizione. Il trofeo più importante, intitolato a Casa Alessia, è stato assegnato all Asti Volley, mentre grande soddisfazione è giunta in casa Agil Trecate, le cui atlete Sara Caccia, Chiara Marraffa e Alessia Sonzini hanno conquistato il trofeo di Super Mini Volley di secondo livello femminile, classificandosi al primo posto. Dietro questa vittoria si nasconde un intenso lavoro, non sempre adeguatamente evidenziato ma non per questo meno importante di tanti altri, attraverso cui i piccoli atleti vengono educati alla pratica dello sport. Alle giovani atlete allenate da Ombretta Guerra e alla società vanno i nostri migliori auguri. do.ma. Bronzo per Julian Nuovo grande risultato per Julian Nicosia, l atleta trecatese che, rappresentando la Judo Ju Jutsu Novara, si è piazzato terzo ai campionati regionali di judo disputatisi lo scorso 12 maggio a Giaveno. Ad accompagnarlo in gara c era, come sempre, l insegnante tecnico Carlo Cariola. La competizione vedeva schierati i migliori judoka del Piemonte. Nella categoria 66 chilogrammi, Julian ha perso per tre shido il primo combattimento con il campione italiano in carica della categoria, ma non si è fatto abbattere, ha reagito e ha stravinto gli altri quattro incontri conquistando uno stupendo bronzo.

6 6 Ballarè in presidenza Anci Il Ministro degli Affari Regionali e delle Autonomie, Graziano Del Rio, ha nominato il sindaco di Novara Andrea Ballarè quale componente dell ufficio di presidenza dell Associazione Nazionale dei Comuni Italiani (Anci); lo stesso Del Rio ricopriva la carica di presidente dell associazione. Il primo cittadino ha voluto esprimere soddisfazione per l incarico ottenuto, ricordando che la presenza del sindaco in un associazione così importante può solo rafforzare il ruolo della città di Novara a livello nazionale. L Anci rappresenta il governo delle associazioni dei Comuni, equivalenti a amministrazioni locali, attraverso cui vengono rappresentati ed i loro interessi tutelati di fronte al Parlamento, al Governo, alle Regioni e agli organi della pubblica amministrazione. Dell Anci- ha dichiarato Ballarè- fanno parte i sindaci delle principali città italiane, ed in un così delicato momento per i Comuni è importante avere la possibilità di essere partecipe a quelle riunioni dove importanti scelte vengono prese. Farò del mio meglio per ottenere il miglior vantaggio possibile per la città di Novara. Al sindaco Ballarè i nostri auguri di buon lavoro. Domenico Marraffa È di nuovo Streetgames Dopo sette anni di grande successo, Streetgames si prepara a scendere in campo per la seconda volta nella splendida cornice della città di Novara. La manifestazione invaderà le vie del centro dal 22 al 30 giugno, in collaborazione con il Comune e le principali società sportive novaresi, con l obiettivo di promuovere lo sport sul territorio con particolare attenzione all attività giovanile. Tantissime saranno le novità per tutti gli appassionati, moltissimi gli eventi a cui non è possibile mancare: basket 3x3, beach volley, calcio a 5, MTB park race, grand prix podistico, arti marziali, esibizioni di atletica, hochey, pattinaggio artistico, baseball, tornei di bridge e scacchi, danza e musica con band locali. Piscina, parete d arrampicata e tanti altri sport, inoltre, daranno la possibilità a chi volesse provarli di effettuare esperienze emozionanti. Per il programma completo è possibile visitare il sito: Legge approda all ateneo del Piemonte Orientale cresce e va L Università incontro alle esigenze degli studenti. Dopo tanta attesa è ufficiale il via al corso di giurisprudenza, che verrà inserito nell offerta formativa della sede novarese dell ateneo dal prossimo anno. Una scelta strategica per aumentare l attrattività sugli studenti e assecondare le istanze raccolte sul territorio. Una sfida anche per la città, ha commentato il sindaco Andrea Ballarè, che ha fortemente sostenuto l iniziativa e che auspica presto l approdo a Novara anche del corso di chimica. Per questo la sede più opportuna- ha aggiunto- considerata la tradizione della nostra città e la presenza di due centri di eccellenza come Novamont e Donegani. Alla nostra amministrazione spetta creare le condizioni per accogliere al meglio gli studenti in collaborazione con l Edisu. Un tema centrale nell agenda di Palazzo Cabrino è quello della residenzialità e dell accoglienza: In attesa che si concludano i lavori del campus- ha ricordato Ballarè- abbiamo il dovere di trovare soluzioni funzionali e di prospettiva per rendere Novara una città a misura di studente. Igor Volley festeggia l A1 Monica Buzzoni Amministrazione comunale, sponsor, atlete, staff al completo, tifosi e categorie minori hanno partecipato al Broletto alla festa della promozione in A1 della Igor Gorgonzola Volley Novara. Un anno indimenticabile, un risultato eccellente per il progetto avviato in tempi brevissimi grazie alla sinergia tra l Agil Volley presieduta da suor Giovanna Saporiti, il Comune e gli imprenditori capeggiati dall AD del main sponsor Fabio Leopardi. Nel frattempo, la squadra ha salutato Sara Giuliodori ed ufficializzato il suo nuovo centrale per la formazione di A1: si tratta di Maja Tokarska, polacca, classe 1991, alta 193 centimetri. Giusy Trimboli Paoli incontra il jazz Gino Paoli ripercorre in chiave jazz i suoi più grandi successi. L appuntamento è al Teatro Coccia venerdì 7 giugno, alle 21. Un incontro in jazz nasce dalla collaborazione tra cinque fuoriclasse della musica italiana e internazionale: Gino Paoli (voce), Flavio Boltro (tromba), Danilo Rea (pianoforte), Rosario Bonaccorso (contrabbasso) e Roberto Gatto (batteria). L incontro si trasforma in un viaggio alla scoperta dei brani del grande cantautore genovese, sia classici che inediti. Città a banda larga Allo Smart City Roadshow, tenutosi l 8 e 9 maggio scorsi al Lingotto Fiere di Torino, il comune di Novara ha ottenuto un importante riconoscimento. All evento itinerante, organizzato da Smau (la fiera italiana dell informatica) in collaborazione con Anci, Novara ha ricevuto una targa dal Politecnico di Milano per essere tra i finalisti del premio Smart City, grazie al progetto comunale di rete a banda larga. La banda larga si configura come un infrastruttura irrinunciabile per rendere possibile quella trasformazione del sistema culturale, economico, sociale e produttivo senza la quale il Paese rischia di non riuscire a cogliere appieno le opportunità della società dell informazione. Novara è all avanguardia in questo campo tra le pubbliche amministrazioni: la posa dei primi cavi in fibra ottica risale al 2003, con le infrastrutture per la videosorveglianza. Le zone di copertura sono poi gradualmente aumentate, sino agli attuali 90 chilometri di cavi sul territorio comunale. Tra gli obiettivi che la nostra amministrazione si è dataha commentato il sindaco Andrea Ballarè- c è quello della crescita tecnologica, che consideriamo un fattore essenziale sia per l ammodernamento della macchina comunale, sia come strumento per la ripresa e il rilancio dell economia. Pur in tempi di ridotte disponibilità finanziarie abbiamo investito su questo fronte, rafforzando iniziative già in corso e costruendone di nuove. VENDE A ROMENTINO DI NUOVA COSTRUZIONE PALAZZINE IN VIA GUZZAFAME VENDE ULTIMO APPARTAMENTO DI NUOVA COSTRUZIONE IN VIA GALLIATE A ROMENTINO VENDE A GALLIATE IN VIA TRIESTE NUOVA PALAZZINA IN COSTRUZIONE Via Garibaldi, (No) per informazioni chiamare o

7 maggio 2013 IN PROVINCIA 7 Doppio di disoccupati in quattro anni Sono dati davvero inquietanti quelli che emergono dall Osservatorio Provinciale e da quello Regionale- dice Giuseppe Policaro, assessore provinciale alle politiche del lavoro- La provincia di Novara consta più di 370 mila abitanti: nel 2008 i disoccupati erano circa 9 mila, nel 2012 sono diventati 18 mila, cioè il doppio. Inoltre, nel 2008 le ore totali di cassa integrazione sono state 3 milioni, nel milioni. Particolarmente allarmante è la disoccupazione giovanile, che nel Novarese ha superato il 37%; ma ad eccezione di Cuneo e del VCO, è tutto il Piemonte ad offrire poche opportunità ai giovani: Asti sfiora addirittura il 40%. Riguardo l andamento di avviamenti e cessazioni di attività imprenditoriali, invece, nel 2008 il saldo era positivo (+1.432), mentre diventa negativo nel 2012: L anno scorso- continua Policaro- la Provincia ha investito oltre 12 milioni di euro nelle politiche del lavoro: attività dei centri per l impiego, cassa integrazione, mobilità, tirocini La provincia di Novara in particolare è quella che, in tutto il Piemonte, può dire di aver utilizzato tutte le risorse disponibili per il sostegno al lavoro e ai lavoratori. Si tratta di risorse che ci arrivano dall Unione Europea e dalla Regione e il nostro prossimo passo sarà andare a negoziare per nuove assegnazioni, a fronte di Province che non hanno utilizzato le loro. Abbiamo fatto molto: bandi di crisi, piani per favorire chi assume, tirocini e progetti per disabili e stranieri, per la creazione di nuove imprese o per la conciliazione lavoro e famiglia. Ricordo anche il progetto condiviso con sindacati e la banca del territorio per l anticipo della cassa integrazione che, avviato a fine gennaio, ha già permesso di anticipare risorse a 130 dei 178 lavoratori che hanno presentato domanda. Abbiamo fatto molto e dobbiamo fare sempre di più. Gli stranieri sono diventati assidui utilizzatori dei servizi dei centri per l impiego, con oltre il 20% del totale dei destinatari, in particolare riguardo l autoimpiego e l accompagnamento alla creazione d impresa. In tre anni, infatti, sono state create 23 nuove imprese, che nella maggior parte operano nel commercio al dettaglio o all ingrosso, nell edilizia e nella ristorazione. Inutile nomina dell assessore No ad un nuovo assessore. Razionalizziamo le risorse. L appello del gruppo consigliare del PD in provincia di Novara è diretto al presidente Diego Sozzani, dopo le dimissioni dalla carica di assessore all agricoltura di Marzio Liuni. Un passo indietro giustificato così dall ex assessore in quota Lega: Non si può più lavorare in queste condizioni. Non posso dare risposte ed io non resto qui a rubare lo stipendio. Da due anni non ricevo più nemmeno fondi per i bandi. La Provincia- commenta il consigliere PD Franco Neve- ha approvato un bilancio consuntivo all insegna dell austerità che paralizza l azione dell Ente. Molti sono stati i tagli ai trasferimenti, tanto che oggi le risorse sono ridotte al lumicino. Considerate le condizioni complessive- spiega la capogruppo del PD Valeria Galli- riteniamo che le deleghe ad agricoltura e polizia provinciale debbano essere ridistribuite all interno della giunta. Se non ci sono risorse e nulli sono i margini operativi, non c è ragione di nominare un nuovo assessore. Il risparmio minimo si aggirerebbe intorno ai 40 mila euro all anno, che potrebbero essere destinati al sociale o a progetti per la formazione, magari proprio nel settore dell agricoltura. PD provincia di Novara La Lega scende in piazza contro i clandestini In tutto il Piemonte, lo scorso fine settimana la Lega Nord si è mobilitata in oltre 100 piazze per una giornata del tesseramento e una raccolta firme sul tema dell immigrazione. Abbiamo proposto una raccolta firme- ha spiegato il segretario piemontese Roberto Cota- contro l ipotesi d introduzione del principio dello ius soli. Coi tanti problemi che ci sono oggi, proporre un diritto di cittadinanza facilitato è infatti pura ideologia. A chi vorrebbe introdurre la cittadinanza facile e addirittura l abolizione del reato di clandestinità, noi rispondiamo che l integrazione non si fa attribuendo la cittadinanza a tutti; semmai attraverso l accettazione delle nostre regole e la capacità del nostro territorio di accogliere gli immigrati. Stabilire che non si può restare qui se non si è in regola, è un modo per prevenire l immigrazione clandestina e quindi anche la criminalità organizzata ad essa legata. Mandare messaggi sbagliati, invece, rischia di diventare una calamita proprio per la clandestinità. In provincia di Novara, la Lega si è mobilitata in circa 20 piazze. I nostri militanti- ha dichiarato il segretario provinciale Luca Bona- hanno partecipato massicciamente all iniziativa, perché vi è un sentimento popolare diffuso contro l im- migrazione facile. In questo Paese c è bisogno di regole e di lavoro, e le porte aperte ad un immigrazione incontrollata non farebbero altro che favorire un aumento di illegalità e lavoro nero, cioè il contrario dei principi su cui deve basarsi una società civile. In un momento in cui tanti nostri giovani e meno giovani sono alla disperata ricerca di un occupazione, è senza senso favorire chi arriva da altri lidi. Provincia in via di dismissione Il bilancio consuntivo 2012 discusso nell ultimo consiglio provinciale chiude rispettando gli obiettivi del patto di stabilità, condizionato soprattutto dalle riduzioni del fondo sperimentale di riequilibrio e dei trasferimenti erariali per un importo complessivo di 500 milioni di euro. Tagli alle spese, riduzione dei costi di gestione e dei servizi uniti alla buona amministrazione degli anni precedenti- spiega l assessore al bilancio Luca Bona- ci hanno permesso di rispettare il patto. Al momento, non solo il patto di stabilità impedisce di sbloccare la cassa dei pagamenti, ma anche la lettura dei nuovi tagli lascia aperti scenari poco edificanti. Sono stati annunciatiaggiunge Bona- tagli alle Province per un miliardo e duecento milioni complessivi. Stiamo prendendo atto del fatto- commenta il presidente Diego Sozzani- che le Province siano state congelate ai fini legislativi fino al 31 dicembre, o fino a che questo nuovo governo non detterà tempi e modi della nostra dismissione. Perché su una cosa sono tutti d accordo, ovvero che le Province vadano abolite. Attendiamo con ansia che qualcuno ci coinvolga nel suo ridisegno e che ci dica a chi lasciare le funzioni. Vorremmo essere più cicale che formiche per favorire nuovi investimenti e infrastrutture e, al momento, l unica vera, concreta, grande opera per Expo 2015 è stata l Idrovia, portata avanti dalla provincia di Novara. PARCHEGGIO CUSTODITO E VIDEO SORVEGLIATO ROULOTTE - CAMPER - BARCHE - VETTURE - AUTOCARRI Via Camerona, 35 - CERANO (No) - Per info: CARTOLIBRERIA PORZIO ANTONIO cartoleria, giochi Via Matteotti, (No) Tel TRASPORTI NAZIONALI ED ESTERI DISBRIGO PRATICHE ANNUNCI - VESTIZIONI SALME ADDOBBI - CAMERE ARDENTI onoranze funebri Zorzan e Nevi - Via Gramsci, 57 - Tel CREMAZIONI PRATICHE CREMAZIONI ISCRITTI E NON ISCRITTI FIORI - FOTORICORDO - LAPIDI

8 8 GALLIATE Folk dal mondo GALLIATE Si svolgerà nel Castello Visconteo Sforzesco, dal 25 al 30 giugno, il 14 Raduno Folkloristico Internazionale di Galliate. La manifestazione biennale ospiterà in paese gruppi provenienti da tutto il mondo: Beijing Joy Dance Group (Pechino, Cina), Song and Dance Ensemble Lany (Poznan, Polonia), Folklorna Skupina Vinko Korže (Cirkovce, Slovenia), Gruppo Folkloristico Tarancuta (Slobozia Dusca, Moldavia), Trio de Cor des Alpes Les Muverans (Gryon, Svizzera), Gruppo Folkloristico La Pacchianella (Monte Sant Angelo, Foggia), Associazione Sbandieratori Gioco dell Oca (Mortara, Pavia), Frustatori Ferno (Ferno, Varese). L evento prenderà il via il 25 giugno, alle 21, con la serata dialettale del Novarese e si concluderà il 30 giugno con una giornata densa di appuntamenti. Al mattino sfilata dei gruppi dal Castello alla Chiesa; alle 14.30, il 13 Gran Premio I baragieu pusé bòn aprirà il pomeriggio che vedrà esibirsi i gruppi di Cina, Puglia e Galliate. Dalle 21.15, invece, serata finale con l esibizione di tutti i gruppi. Per maggiori info: www. manghinemanghina.it. Giovani pugili sul ring GALLIATE Dopo l appuntamento esclusivo dello scorso ottobre, che ha visto la piazza di Galliate con il suo castello fare da scenario alle Finali Nazionali Giovanili di Boxe 2012, i giovani pugili della Boxe Galliate sono tornati a gareggiare, ancora più numerosi ed entusiasti di prima. Durante il Verde Azzurra Day, la Boxe Galliate ha presentato il 1 Criterium Giovanile Regionale del 2013, valevole per le qualificazioni nazionali. Il Criterium è un insieme di gare, propedeutiche al pugilato vero e proprio, disputate dai giovani atleti tra i 6 e i 14 anni divisi in quattro categorie in base alla fascia di età: cuccioli, cangurini, canguri e allievi. Le gare previste sono il salto della corda a tempo, i percorsi in velocità, la corsa piana di velocità sui 25 metri, la dimostrazione al sacco e le competizioni sul ring a coppie. Il bilancio è stato positivo per gli atleti galliatesi. Si è aggiudicata un primo posto nella categoria cuccioli la piccola Ambra Caporossi. Podio interamente galliatese nella categoria canguri : la coppia Enrico Avvignano e David Ghirardini si è classificata prima, secondi Riccardo Gaio e Giacomo Schiavon, terzi Grazia Legoratti e Mattia Venturo. Un buon secondo posto è stato ottenuto anche per la coppia di allievi Diego Ribellino e Lorenzo Vella. Il 2 Criterium Regionale del 2013, invece, è stato organizzato dalla DMS Boxe di Pianezza, in provincia di Torino, domenica 5 maggio. La trasferta non ha sicuramente scoraggiato Contributo Imu a famiglie con disabili i pugili galliatesi; infatti, per la categoria canguri, la coppia formata da Enrico Avvignano e David Ghirardini è salita sul gradino più alto del podio, mentre Riccardo Gaio e Giacomo Schiavon si sono classificati al secondo posto. La coppia di allievi Diego Ribellino e Lorenzo Vella ha migliorato la performance, GALLIATE L amministrazione comunale ha deciso di assegnare dei contributi alle famiglie in cui sia presente un disabile riconosciuto ai sensi della Legge 104/1992, a sostegno delle spese versate per l Imu 2012 sulla prima casa. Possono richiedere il contributo i cittadini residenti intestatari di abitazione principale (o titolari di diritto), nel cui nucleo familiare vi sia un disabile non ricoverato stabilmente in strutture esterne. In caso di abitazione principale cointestata, si terrà conto di tutti gli intestatari conviventi nel nucleo. Il fondo destinato a questi contributi è di quattromila euro, mentre l importo di ciascuna assegnazione sarà pari al 70% dell Imu versata nel 2012 per l abitazione principale, con contributo minimo di 50 euro fino a un massimo di 300. Saranno assegnati secondo l ordine di una graduatoria delle domande pervenute, redatta in base all Isee del nucleo familiare e fino all esaurimento del fondo. Le domande dovranno essere presentate all ufficio Protocollo del Comune entro le ore 17 di mercoledì 12 giugno, o inviate entro lo stesso termine a mezzo posta, via fax allo , a mezzo PEC all indirizzo: cert.ruparpiemonte.it, oppure via mail: riuscendo ad aggiudicarsi il primo posto in classifica. Non sono arrivati sul podio, ma sono state buone le prestazioni degli altri atleti galliatesi che hanno partecipato alle due competizioni: Calogero Nicolas e Rosario Mirko Blanco, Alice e Giada Campo, Maria Sole Gariano, Amalia e Federico Militello, Asia Trevisan. CON IL RITAGLIO ISCRIZIONE ANNUALE IN OMAGGIO SOLO PER NUOVI ISCRITTI

9 maggio ROMENTINO E CAMERI 9 Un unica grande biblioteca in rete CAMERI Le Biblioteche Associate Novarese e Ticino (Bant), di cui Cameri è capofila e le cui associate sono Galliate, Oleggio, Castelletto Ticino, Bellinzago Novarese e Cerano, hanno istituito la nuova tessera unica che permetterà agli utenti di accedere Una ricca scampagnata al bosco ROMENTINO Sembra incredibile, ma è vero: da Gattico a Romentino per abbandonare rifiuti ingombranti nel bosco. E quanto successo recentemente nella periferia del paese, dove il Corpo Forestale ha rinvenuto in mezzo ai nuovi servizi e di prendere in prestito uno dei volumi a disposizione del Bant. Con la nuova tessera ciascuno sarà dotato di una password e di uno username che gli consentiranno di accedere alla piattaforma tramite la quale potrà prenotare i volumi in consultazione in possesso delle biblioteche che, attraverso un servizio vettore di trasporto libri, gli saranno recapitati direttamente nella biblioteca del Comune di residenza. Dal 22 maggio, la cooperativa giovanile alla boscaglia un ingente quantitativo di rifiuti, per fortuna non pericolosi, tra cui macerie da demolizione, materiale plastico e parti di un automobile. E proprio grazie a queste non è stato difficile per gli agenti risalire al proprietario del veicolo, nonché Progettazione realizzazione manutenzione giardini, terrazze, aree verdi potature, semine e disinfestazioni Romentino (No) - Via Belletti, 2 - Cell Cool.ture provvede settimanalmente a trasportare i libri richiesti fra tutte le sei biblioteche della rete, e nasce così una grande biblioteca territoriale che conta su un utenza potenziale di quasi 70 mila persone. La piattaforma tecnologica a disposizione del Bant permetterà anche di scaricare gratuitamente alcuni e-book e, nonostante le innovazioni, l associazione alle biblioteche comunali rimane gratuita. L assessore alla cultura Daniele Messina, in occasione della presentazione del progetto a Cameri, ha dichiarato: In questi tempi di crisi le nostre amministrazioni hanno saputo fare squadra per ottimizzare e, anzi, ampliare i servizi per i cittadini senza aumentare i costi. Mario Zanchini autore di questo stupido gesto d inciviltà. Il responsabile è risultato essere residente a Gattico e titolare di un azienda, mentre la simpatica gita fuori porta gli è costata la bellezza di 600 euro, oltre che alla rimozione dei rifiuti da lui stesso abbandonati. Meno vincoli ROMENTINO Durante la seduta consiliare di fine aprile, è stata approvata una variazione importante al regolamento del consiglio comunale. La modifica principale consiste nella possibilità di presentare le mozioni da parte anche del singolo consigliere, mentre con la vecchia formulazione era necessario che fosse inoltrata dal almeno un quinto dei consiglieri. Si è stabilito, inoltre, che la mozione debba essere ancora presentata per iscritto ed essere comunque limitata ad argomenti di competenza comunale. Al nuovo testo si è giunti dopo averlo esaminato e condiviso integralmente in commissione regolamenti. A Villa Picchetta c è Balossini CAMERI Con OrTicino, la manifestazione florovivaistica che ha aperto le porte dei giardini di Villa Picchetta ai cameresi e non solo, è arrivato anche Mario Balossini, fotografo novarese. La sua personale, allestita presso la Villa e intitolata Fiori di campo, prati e giardini, è stata inaugurata il 26 maggio e proseguirà fino al prossimo 9 giugno. Balossini fotografa dagli anni Settanta, con particolare attenzione al paesaggio in bianco e nero e a colori, alle forme della natura e degli oggetti, al colore fine a se stesso. La mostra, organizzata dal Circolo Colli in collaborazione con l Ente di Gestione aree protette del Ticino e del Lago Maggiore, ha come soggetto il fiore con immagini che stupiscono il visitatore facendo trasparire la curiosità, la passione, l estro artistico e la cultura personale dell autore. La mostra è visitabile anche la domenica dalle alle e dalle alle 18.30; nei giorni feriali dalle 9 alle OrTicino è un ottima occasione di promozione del territorio, come anche riconosciuto da Marco Avanza, presidente dell Ente: Il Parco è dei cittadini e siamo felici che i nostri cancelli si aprano, affinché tutti possano godere appieno di quest angolo del Parco del Ticino. L ingresso alla mostra è gratuito. m.z. F.LLI FER A COSTRUZIONI EDILI Via Torino, 43 Arte in piazza nel weekend CAMERI Sabato 1 giugno inizia in paese una kermesse di due giorni interamente dedicata all arte, a cura dell assessorato alla cultura del Comune. Si comincia con l aperitivo di apertura, alle 11 presso i locali della biblioteca civica, e l inaugurazione della mostra Moto a luogo di Vittorio Tonon, famoso ed innovativo artista. Alle 18, quindi, presso il Circolo Matteotti, verrà inaugurata anche la mostra Il colore bianco di Eliana Frontini. Dalle 14 di domenica 2 giugno, invece, in piazza Dante è attesa l inaugurazione delle installazioni Omaggio al Fiume Azzurro (opera collettiva di alcuni cittadini cameresi) e Velieri dell anima (opera di Grazia Simeone), e l esposizione di pittori; in via Baracca ci sarà un esposizione di fotografi, mentre via Novara verrà presa d assalto dai writers, in un florilegio di arte e divertimento. Un momento dedicato alla poesia, invece, nell Angolo dei Poeti. Pomeriggio di festa anche per i più piccoli, per i quali verrà allestito uno spazio giochi con attrezzature gonfiabili. m.z. Specializzato in ristrutturazioni, coperture e pavimentazioni di tutti i generi. - Via Rosmini (No) Tel Fax PRODUZIONE PROPRIA Vasto assortimento di qualità - pizze e vari stuzzichini preparati al momento pasticceria da forno - pizze/focacce - torte salate Si prenotano per feste di compleanno numeri personalizzati, tartine, teglie di pizze e focacce Novità!!! Aperto tutte le domeniche dalle ore 8 alle 13 Orario negozio dal lunedì al sabato - mattina: dalle ore 7,00 alle ore 13,00 - pomeriggio: dalle 16,00 alle 19,30 Piazza Cavour, (No) - Tel Cell

10 10 CERANO Aziende irresponsabili Famiglia Ceranese CERANO Ci risiamo: ancora un azienda dell hinterland ceranese, e probabilmente trattasi sempre delle solite, che ha rivelato la propria incapacità nel mostrarsi rispettosa dei regolamenti e, in particolare, della salute delle persone. Questa la ragione per cui, lo scorso 24 aprile, il sindaco Flavio Gatti ha sporto l ennesima denuncia. Contro ignoti. Per circa 30 ore consecutive, infatti, in paese si è percepito un forte odore di zolfo e per tutto questo tempo le centraline di Arpa hanno registrato elevatissimi picchi di sforamento dell anidride solforosa: il massimo registrato è stato di 155 microgrammi al metro cubo (in situazioni normali il valore si aggira intorno a 5). L assessore all ambiente Sergio Costato ha immediatamente allertato Arpa, che però non è stata capace di dare un nome al responsabile di questo ennesimo e gravissimo danno ambientale. Una denuncia verso ignoti purtroppo non colpisce nessuno- ha dichiarato Costato- ma intanto cominciamo a lasciare traccia di questo fatto increscioso. Non è più ammissibile: queste aziende devono capirla che è ora di finirla!. d.m. Via Case Sparse, 24 Pernate Tel Fax Cell Chiacchiere tra sindaci CERANO Il consiglio provinciale ha accolto favorevolmente l ordine del giorno presentato dal consigliere Alessandro Albanese, in merito al disagio che Cerano subisce a causa della vicinanza al polo petrolchimico di San Martino di Trecate. Il testo approvato dall aula a fine aprile impegna la Provincia ad invitare le amministrazioni comunali di Trecate e Cerano ad aprire un confronto per trovare idonee forme di mitigazione a questo disagio. Infatti, come noto e ben documentato dalle centraline di rilevamento e dagli studi epidemiologici, Cerano soffre da tempo; ma nonostante ciò, per le disposizioni legislative è escluso da qualsiasi forma di compensazione cui possono beneficiare solo i Comuni che ospitano sul proprio territorio attività di estrazione petrolifera. Lo ritengo un ulteriore passo avanti- ha precisato Albanese- sulla strada intrapresa per concretizzare il lavoro fin qui svolto da tutti gli enti interessati alla delicata problematica che affligge Cerano e i ceranesi. L ordine del giorno è passato a larga maggioranza con i voti favorevoli di tutto il centrodestra, cui si sono aggiunti UdC e Centro Democratico; ad astenersi il consigliere Roberto Bramante della Federazione della Sinistra e contrario il solo PD. Essendo i due sindaci della medesima bandiera, infatti, il gruppo consiliare ritiene che già stiano dialogando sulla questione. Di sicuro le tante parole di solidarietà del primo cittadino trecatese, finora sono servite solo a riempire i giornali. Daniela Mazzoni Garanzie al nero carbonio CERANO Un altra bella notizia per Cerano. Recentemente la provincia di Novara ha approvato delle modifiche al piano di lavorazione della ditta Columbian Carbon di San Martino di Trecate, che potrà così portare da 165 mila a 190 mila le tonnellate di materia prima trattate nell impianto. L azienda è attualmente controllata dal gruppo indiano Aditya Birla, multinazionale leader nella produzione di nero di carbonio. A fronte di questa notizia, il consigliere provinciale Alessandro Albanese ha depositato un interrogazione in Provincia. Tutto ciò sarà decisamente impattante per il comune di Cerano, col cui territorio l impianto confina- ha sottolineato- Quindi chiedo di conoscere quali garanzie vi siano in merito a possibili ripercussioni a livello ambientale e se siano state richieste all azienda, riguardo le assunzioni, garanzie per trecatesi e ceranesi in virtù della probabile necessità d incrementare la forza lavoro. d.m. A Lourdes con l Oftal CERANO Il gruppo Oftal ceranese parteciperà anche quest anno al pellegrinaggio diocesano a Lourdes, organizzato dall Oftal di Novara e guidato dal vescovo Franco Giulio Brambilla. Il pellegrinaggio si svolgerà da venerdì 26 luglio a giovedì 1 agosto per chi deciderà di viaggiare in treno, mentre da sabato 27 a mercoledì 31 luglio per chi preferisce prendere l aereo. Sono previste riduzioni per i giovani fino ai 25 anni e agevolazioni per coloro che hanno reali problemi economici. Per iscrizioni o per avere informazioni è possibile recarsi il mercoledì dalle 17 alle presso la sede dell Oftal di via Besozzi (ex oratorio San Giuseppe), oppure chiamare il numero (Lino). Le iscrizioni si riceveranno fino al 12 giugno. Parte del ricavato dalla vendita delle uova pasquali, inoltre, è servito per acquistare due deambulatori e un paio di stampelle, che vanno così ad incrementare il materiale sanitario del gruppo ceranese, prestato gratuitamente a chiunque ne abbia necessità. Associazione Novarese Amici del Gatto Anag - Corso Risorgimento 143, Novara - Tel Per donazioni conto corrente postale inatestato a "anag onlus associazione novarese amici del gatto" C.F Menù alla carta, Menù fisso 11,00 con scelta di 3 primi, 3 secondi, 3 contorni, vino, acqua, dessert Tutto compreso. Cene di lavoro, Catering, Cerimonie. Lo Chef proprietario della Trattoria Santini è lieto di presentarvi qualsiasi preventivo gratuito per ogni vostro evento. Piazza Risorgimento n San Martino di Trecate (No) Tel Cell Contattateci E sicuramente soddisferemo ogni vostra esigenza!!! FM 98,500 SUB-AGENZIA DI Via Adua, 25 - (No) Tel. e Fax: Cell Competenza, serietà e convenienza, vi aspetto per un preventivo! FRANCESCO GUARINO Consulente assicurativo Assicurazioni vita Globale fabbricati RC auto

11 LA PAROLA AGLI ESPERTI 11 maggio Il gratuito patrocinio a cura dell Avv. Giorgio Fornaroli Devo affrontare un processo civile, ma da alcuni mesi sono disoccupato. Quali sono i requisiti perché possa avvalermi gratuitamente di un avvocato? Affrontare una causa per tutelare i propri diritti richiede la necessità di avvalersi di un legale; per questo lo Stato ha previsto che anche chi appartiene alle fasce meno abbienti possa usufruire della sua assistenza. Il D.p.r. 115 del 2002, infatti, garantisce il patrocinio per ogni grado, sia nel processo penale che in quello civile, amministrativo, contabile, tributario e di volontaria giurisdizione. Addirittura, in casi particolari, può esserne ammesso anche il fallimento in un processo in cui ne è parte. Importanti sono però le condizioni per ottenere questo beneficio; è difatti necessario che dall ultima dichiarazione risulti un reddito complessivo lordo della famiglia minore di ,33 euro. Nel caso di un procedimento penale, però, il limite del reddito aumenta di 1.032,91 euro per ogni familiare convivente. Restano esclusi i condannati per reati associativi, soprattutto di tipo mafioso, per cui l ordinamento non ha ritenuto di garantire questa tutela. Riguardo invece la vittima di reati sessuali, questa può usufruire del gratuito patrocinio anche in deroga al limite reddituale. La Cassazione, con sentenza del 2013, ha comunque stabilito che qualora mutino le condizioni patrimoniali, il beneficio del gratuito patrocino decade solo con effetto per l attività prestata successivamente a tale modifica. Va ricordato che le false dichiarazioni od omissioni nella dichiarazione prevista per usufruire di tale istituto comportano la commissione del delitto previsto dall art. 95 dello stesso testo unico sulle spese di giustizia, con la reclusione fino a cinque anni e una multa fino a 1.549,37 euro. Il gigante sulla collina a cura di Sì Viaggiare Poco distante da Arona si erge il Sacro Monte, da cui domina il colosso raffigurante san Carlo, costruito in seguito alla canonizzazione dell arcivescovo Borromeo. I lavori cominciarono nel 1614 e inizialmente erano previste anche la chiesa e 15 cappelle, ognuna con un episodio della vita del santo. Solo nel 1698 venne ultimato il colosso su progetto di Giovan Battista Crespi detto il Cerano, mentre le cappelle non furono mai realizzate. Sulla piazza si erge la basilica secentesca, al cui interno si trova la Camera dei Tre Laghi: una ricostruzione della stanza del Castello della Rocca dove nacque san Carlo. L attrazione principale del colle è la statua del santo, nota come Sancarlone. Ricoperta con lastre di rame e alta più di 35 metri, è seconda per altezza solo alla statua della Libertà. L interno è visitabile salendo ripide e strette L esperto risponde a cura del Dott. Vincenzo Guarino Parliamo questa volta di trasparenza nel pubblico impiego. Il governo Monti, l 8 marzo scorso, ha approvato lo schema di un decreto secondo cui si definisce il codice di comportamento dei dipendenti pubblici. La norma si occupa delle disposizioni per la prevenzione e la repressione della corruzione e dell illegalità nella pubblica amministrazione. Questa disposizione, insomma, definisce i doveri minimi che ciascun dipendente è tenuto ad osservare, non solo durate l esercizio della propria attività lavorativa ma anche nell ambito della propria vita al di fuori dell ufficio. L art. 4, a tal proposito, stabilisce niente regali costosi; soltanto pensierini di scale attraverso cui è possibile raggiungere la testa, mentre gli occhi, le orecchie del gigante e modico valore. Per prevenire l insorgere di un drammatico contenzioso giudiziario dai delicati risvolti sociali, per esempio nel caso in cui a un pubblico dipendente invitato al bar da un utente cortese vengano pagati una colazione o soltanto un caffé, il comma 6 dell art. 4 del citato decreto ha chiarito che per modico valore si deve intendere in via orientativa il regalino al di sotto dei 100 euro. Ricordiamo, infine, che gli art. 10, 11 e 12 impongono a tutti i pubblici dipendenti cortesia con gli utenti, né dovranno sfruttare o menzionare la posizione ricoperta al fine di ottenere vantaggi personali. Inoltre, tutte le attrezzature ed il materiale assegnato al pubblico dipendente (computer, fotocopiatrice, fax, telefono e quant altro) non potranno essere usati per esigenze personali, salvo in casi d urgenza. alcune finestrelle che si aprono sulla veste permettono di ammirare uno stupendo panorama. BUON APPETITO DA FRANCESCA Ingredienti per 4 persone: 800 grammi di spezzatini di pollo, 1 cipolla, aglio, olio, farina, burro, sale e pepe, 400 grammi di pomodori perini maturi, 1 tazza di brodo anche di dado, 1 mazzetto di odori, 10 noci, 1 cipollotto, 1 bicchiere di vino rosso, prezzemolo tritato. Fate dorare i pezzi di pollo leggermente infarinati in poca cipolla e aglio tritati fini, rosolando tutto in burro e olio. Quando i pezzi avranno preso colore voltateli e salateli leggermente, cospargendoli anche con un po di pepe. Unite i pomodori tagliati a pezzi e una tazza di brodo, mescolate e proseguite la cottura a fiamma bassa. Unite il mazzetto di odori tritati fini, poi le noci sgusciate e il cipollotto a tocchetti. Fate asciugare il fondo di cottura poi bagnate con un buon bicchiere di vino rosso. In ultimo completate con una manciata di prezzemolo tritato, mescolate e servite. Vino consigliato: rosso. Pollo alla boscaiola Sfoglia on line su: www. news.it OVEST TICINO La tua pubblicità vista anche nel Magentino e Altomilanese tenda a caduta anti pioggia x chiusura balcone a partire da Via XX Settembre, 11 - (No) Tel Fax Cell

12

Livello CILS A2. Test di ascolto

Livello CILS A2. Test di ascolto Livello CILS A2 GIUGNO 2012 Test di ascolto numero delle prove 2 Ascolto Prova n. 1 Ascolta i testi. Poi completa le frasi. Scegli una delle tre proposte di completamento. Alla fine del test di ascolto,

Dettagli

Regolamento Centri di Aggregazione Sociale/Ludoteche

Regolamento Centri di Aggregazione Sociale/Ludoteche COMUNE di ORISTANO Provincia di Oristano Assessorato ai Servizi Sociali Regolamento Centri di Aggregazione Sociale/Ludoteche Approvato con Delibera di C.C. n. 38 del 20.05.2014 1 INDICE TITOLO I DISPOSIZIONI

Dettagli

TRIBUTO AL GRAN PREMIO PARCO VALENTINO

TRIBUTO AL GRAN PREMIO PARCO VALENTINO TRIBUTO AL Fai sfilare la tua passione tra le strade di Torino. Iscrivi la tua vettura al DOMENICA, 14 GIUGNO 2015 la parata celebrativa delle automobili più importanti di sempre PARCO VALENTINO - SALONE

Dettagli

Istituto Comprensivo Statale Viale Liguria

Istituto Comprensivo Statale Viale Liguria Istituto Comprensivo Statale Viale Liguria Ufficio di Segreteria: Viale Liguria Rozzano (MI) Tel. 02 57501074 Fax. 028255740 e-mail: segreteria@medialuinifalcone.it sito: www.icsliguriarozzano.gov.it Recapiti

Dettagli

Bilancio della competizione di Judo alle Olimpiadi di Londra 2012

Bilancio della competizione di Judo alle Olimpiadi di Londra 2012 Bilancio della competizione di Judo alle Olimpiadi di Londra 2012 Qualche giorno dopo la fine della competizione olimpica di judo è venuto il momento di analizzare quanto successo a Londra. Il mondo del

Dettagli

2 GIUGNO 2013 FESTA DELLA REPUBBLICA

2 GIUGNO 2013 FESTA DELLA REPUBBLICA 2 GIUGNO 2013 FESTA DELLA REPUBBLICA Discorso del Prefetto Angelo Tranfaglia Piazza Maggiore Bologna, 2 giugno 2013 Autorità, cittadini tutti di Bologna e della sua provincia, un cordiale saluto a tutti.

Dettagli

Università per Stranieri di Siena. Centro. Certificazione CILS. Certificazione. di Italiano come Lingua Straniera. Sessione: Dicembre 2012 Livello: A1

Università per Stranieri di Siena. Centro. Certificazione CILS. Certificazione. di Italiano come Lingua Straniera. Sessione: Dicembre 2012 Livello: A1 Università per Stranieri di Siena Centro CILS Sessione: Dicembre 2012 Test di ascolto Numero delle prove 2 Ascolto - Prova n. 1 Ascolta i testi: sono brevi dialoghi e annunci. Poi completa le frasi.

Dettagli

CENTO ANNI FA: LA GRANDE GUERRA

CENTO ANNI FA: LA GRANDE GUERRA Collegno, 17 novembre 2014 CENTO ANNI FA: LA GRANDE GUERRA PROPOSTA DI TRENO STORICO RIEVOCATIVO DA TORINO A UDINE progetto per la realizzazione di una tradotta militare rievocativa, da Torino a Udine

Dettagli

Proposta di deliberazione che si sottopone all approvazione della Giunta Comunale

Proposta di deliberazione che si sottopone all approvazione della Giunta Comunale Protocollo N. del. Deliberazione N. del ASSESSORATO SERVIZI SOCIALI Proposta N. 66 del 24/03/2015 SERVIZIO SERVIZI SOCIALI Proposta di deliberazione che si sottopone all approvazione della Giunta Comunale

Dettagli

CORSO AD INDIRIZZO MUSICALE DELL I.C. S.G. BOSCO PALAZZO SAN GERVASIO (PZ)

CORSO AD INDIRIZZO MUSICALE DELL I.C. S.G. BOSCO PALAZZO SAN GERVASIO (PZ) CORSO AD INDIRIZZO MUSICALE DELL I.C. S.G. BOSCO PALAZZO SAN GERVASIO (PZ) La musica è l'armonia dell'anima Alessandro Baricco, Castelli di rabbia Premessa L insegnamento di uno strumento musicale nella

Dettagli

IndICe. 18 anni... in Comune! I tuoi passi verso la cittadinanza ItalIana

IndICe. 18 anni... in Comune! I tuoi passi verso la cittadinanza ItalIana IndICe prefazione 3 Buon compleanno!! 5 chi è cittadino italiano per la legge? 6 cosa significa diventare cittadino italiano? 7 come muoverti? 8 senza cittadinanza 9 devi sapere 11 Prefazione Cari ragazzi,

Dettagli

INFO. BORSA DI STUDIO E SERVIZIO ABITATIVO ANNO ACCADEMICO 2013/14 Step By Step ANNI SUCCESSIVI

INFO. BORSA DI STUDIO E SERVIZIO ABITATIVO ANNO ACCADEMICO 2013/14 Step By Step ANNI SUCCESSIVI INFO BORSA DI STUDIO E SERVIZIO ABITATIVO ANNO ACCADEMICO 2013/14 Step By Step ANNI SUCCESSIVI Le informazioni contenute in questo documento non vanno in alcun modo a sostituire i contenuti dei bandi e

Dettagli

STUDIO COMPLETO Il commercio in tempo di crisi Analisi degli esercizi commerciali

STUDIO COMPLETO Il commercio in tempo di crisi Analisi degli esercizi commerciali STUDIO COMPLETO Il commercio in tempo di crisi Analisi degli esercizi commerciali Calo degli esercizi commerciali in sede fissa. Nell ultimo decennio l intero comparto della distribuzione commerciale ha

Dettagli

BANDO. II CONCORSO LETTERARIO - EDIZIONE 2015 Promosso dall Associazione Culturale Amico Libro in collaborazione con Fondazione Paolo Ferraris

BANDO. II CONCORSO LETTERARIO - EDIZIONE 2015 Promosso dall Associazione Culturale Amico Libro in collaborazione con Fondazione Paolo Ferraris BANDO II CONCORSO LETTERARIO - EDIZIONE 2015 Promosso dall Associazione Culturale Amico Libro in collaborazione con Fondazione Paolo Ferraris Spiegami i diritti dell uomo: diritto all Educazione, diritto

Dettagli

Per un Expo che getti un seme contro la fame nel mondo

Per un Expo che getti un seme contro la fame nel mondo Per un Expo che getti un seme contro la fame nel mondo Il primo maggio 2015 si inaugura a Milano l EXPO, un contenitore di tematiche grandi come l universo: "Nutrire il pianeta. Energia per la vita. Una

Dettagli

la riorganizzazione della dev essere affrontata in Consiglio TORTONA. SE NE PARLERA IN UNA SEDUTA AD HOC: L HA DECISO IL SINDACO

la riorganizzazione della dev essere affrontata in Consiglio TORTONA. SE NE PARLERA IN UNA SEDUTA AD HOC: L HA DECISO IL SINDACO TORTONA. SE NE PARLERA IN UNA SEDUTA AD HOC: L HA DECISO IL SINDACO La riorganizzazione dell ospedale dev essere affrontata in Consiglio In Consiglio comunale si parlerà ancora di riorganizzazione ospedaliera.

Dettagli

Per una città governabile. Nuove metodologie di lavoro per gestire la complessità e la partecipazione.

Per una città governabile. Nuove metodologie di lavoro per gestire la complessità e la partecipazione. Per una città governabile. Nuove metodologie di lavoro per gestire la complessità e la partecipazione. MICHELE EMILIANO Sindaco del Comune di Bari 12 maggio 2006 Innanzitutto benvenuti a tutti i nostri

Dettagli

PROVA DI MATEMATICA - Scuola Primaria - Classe Quinta

PROVA DI MATEMATICA - Scuola Primaria - Classe Quinta Rilevazione degli apprendimenti PROVA DI MATEMATICA - Scuola Primaria - Classe Quinta Anno Scolastico 2011 2012 PROVA DI MATEMATICA Scuola Primaria Classe Quinta Spazio per l etichetta autoadesiva ISTRUZIONI

Dettagli

La riforma dell ISEE. Maggiore equità ed efficacia nella valutazione della condizione economica della famiglia

La riforma dell ISEE. Maggiore equità ed efficacia nella valutazione della condizione economica della famiglia Maggiore equità ed efficacia nella valutazione della condizione economica della famiglia 2 La riforma dell ISEE (Indicatore della situazione economica equivalente) rappresenta un passo fondamentale per

Dettagli

23 APRILE 2015 L IDEA

23 APRILE 2015 L IDEA IL PROGETTO 23 APRILE 2015 L IDEA Il 23 aprile è la Giornata mondiale del libro e del diritto d autore, è il giorno di San Giorgio a Barcellona, è il giorno della World Book Night in Inghilterra, è il

Dettagli

Amare e far AMARE GESÙ. Borrelli. Truffelli. Approfondimento su Incontriamo Gesù. Orientamenti per l annuncio e la catechesi in Italia ANNA TERESA

Amare e far AMARE GESÙ. Borrelli. Truffelli. Approfondimento su Incontriamo Gesù. Orientamenti per l annuncio e la catechesi in Italia ANNA TERESA EDUCARE OGGI/9 A CURA DI ANNA TERESA Borrelli PREFAZIONE DI MATTEO Truffelli Amare e far AMARE GESÙ CONTRIBUTI DI: Marco Ghiazza Luca Marcelli Paolo e Rita Seghedoni Marcello Semeraro Lucio Soravito De

Dettagli

la storia Il luogo: Accademia Brera Castello Sforzesco Piazza alla Scala Duomo Palazzo di Giustizia Università Statale Chiostri Umanitaria

la storia Il luogo: Accademia Brera Castello Sforzesco Piazza alla Scala Duomo Palazzo di Giustizia Università Statale Chiostri Umanitaria Il luogo: la storia Castello Sforzesco Accademia Brera Montenapoleone Il complesso dei Chiostri dell Umanitaria nasce insieme all adiacente Chiesa di Santa Maria della Pace, voluta da Bianca di Visconti

Dettagli

STIME VALUTAZIONI TENDENZE DEL MERCATO DEL LAVORO DI MILANO - economia territoriale in pillole-

STIME VALUTAZIONI TENDENZE DEL MERCATO DEL LAVORO DI MILANO - economia territoriale in pillole- STIME VALUTAZIONI TENDENZE DEL MERCATO DEL LAVORO DI MILANO - economia territoriale in pillole- A cura del dipartimento mercato del lavoro Formazione Ricerca della Camera del Lavoro Metropolitana di Milano

Dettagli

Le regole essenziali per raccogliere le firme per i referendum

Le regole essenziali per raccogliere le firme per i referendum Le regole essenziali per raccogliere le firme per i referendum La prima operazione da fare, una volta ricevuti i moduli per la raccolta, è quella della Vidimazione. La vidimazione. Viene effettuata dal

Dettagli

Riflessioni a margine dei Campionati Italiani di kendo, Novara 2010

Riflessioni a margine dei Campionati Italiani di kendo, Novara 2010 Riflessioni a margine dei Campionati Italiani di kendo, Novara 2010 di Luca Navaglia Campionati Italiani dunque. Saprete già i risultati (Serena Ricciuti, Giuseppe Giannetto e Kodokan Alessandria). Per

Dettagli

Dov eri e cosa facevi?

Dov eri e cosa facevi? Funzioni comunicative Produzione libera 15 marzo 2012 Livello B1 Dov eri e cosa facevi? Funzioni comunicative Descrivere, attraverso l uso dell imperfetto, azioni passate in corso di svolgimento. Materiale

Dettagli

GUIDA RAPIDA emagister-agora Edizione BASIC

GUIDA RAPIDA emagister-agora Edizione BASIC GUIDA RAPIDA emagister-agora Edizione BASIC Introduzione a emagister-agora Interfaccia di emagister-agora Configurazione dell offerta didattica Richieste d informazioni Gestione delle richieste d informazioni

Dettagli

Dalla lettura di una poesia del libro di testo. Un ponte tra i cuori

Dalla lettura di una poesia del libro di testo. Un ponte tra i cuori 1 Dalla lettura di una poesia del libro di testo Un ponte tra i cuori Manca un ponte tra i cuori, fra i cuori degli uomini lontani, fra i cuori vicini, fra i cuori delle genti, che vivono sui monti e sui

Dettagli

Scuola fiorentina. Figura 1: Scuola del Cuoio nel 1950. Figura 3: Il corridoio della Scuola del Cuoio nel 1950 ed oggi

Scuola fiorentina. Figura 1: Scuola del Cuoio nel 1950. Figura 3: Il corridoio della Scuola del Cuoio nel 1950 ed oggi La Scuola del Cuoio è stata fondata dopo la Seconda Guerra Mondiale grazie alla collaborazione dei Frati Francescani Minori Conventuali della Basilica di Santa Croce e delle famiglie Gori e Casini, artigiani

Dettagli

lanzo torinese Gran Fondo Internazionale del Punt del Diau - 25 km (D+ 1450) 4 ottobre 2014 prova A PRENDERmi gara femminile - 1 a EDIZIONE

lanzo torinese Gran Fondo Internazionale del Punt del Diau - 25 km (D+ 1450) 4 ottobre 2014 prova A PRENDERmi gara femminile - 1 a EDIZIONE lanzo torinese Gran Fondo Internazionale del Punt del Diau - 25 km (D+ 1450) 4 ottobre 2014 prova A PRENDERmi gara femminile - 1 a EDIZIONE l originale www.casadelcammino.it for SI RINGRAZIANO IN MODO

Dettagli

ALTRE PAROLE PER DIRLO. Diamo corpo e parola alla forza delle donne NOVEMBRE GIORNATA INTERNAZIONALE CONTRO LA VIOLENZA ALLE DONNE

ALTRE PAROLE PER DIRLO. Diamo corpo e parola alla forza delle donne NOVEMBRE GIORNATA INTERNAZIONALE CONTRO LA VIOLENZA ALLE DONNE 25 foto di Sophie Anne Herin GIORNATA INTERNAZIONALE CONTRO LA VIOLENZA ALLE DONNE ALTRE PAROLE PER DIRLO Diamo corpo e parola alla forza delle donne Libere di scegliere Libere di desiderare Libere di

Dettagli

Comune di Carpineto Romano PROVINCIA DI ROMA

Comune di Carpineto Romano PROVINCIA DI ROMA Comune di Carpineto Romano PROVINCIA DI ROMA N. 37 del 16.12.2013 OGGETTO: Legge Regionale N. 1 Del 03/01/1986, Art. 8. Alienazione di terreni di proprietà collettiva di uso civico edificati o edificabili.

Dettagli

L ufficio dell Anagrafe è aperto: lunedì-venerdì dalle 8.30 alle 15.30, sabato dalle 8.30 alle 12.

L ufficio dell Anagrafe è aperto: lunedì-venerdì dalle 8.30 alle 15.30, sabato dalle 8.30 alle 12. Compila oralmente la carta d identità con i tuoi dati: nome..., cognome..., nato il..., a..., cittadinanza..., residenza..., via..., stato civile..., professione..., statura..., capelli..., occhi... Qual

Dettagli

ACCENDI UNA LUCE IN FAMIGLIA Preghiera nella comunità domestica in comunione con Papa Francesco

ACCENDI UNA LUCE IN FAMIGLIA Preghiera nella comunità domestica in comunione con Papa Francesco ACCENDI UNA LUCE IN FAMIGLIA Preghiera nella comunità domestica in comunione con Papa Francesco Sul far della sera la famiglia si riunisce in casa per la preghiera. Ove fosse possibile si suggerisce di

Dettagli

Comune di Fusignano ATTIVITA' ORDINARIE 2013 - 100 Miglioramento e razionalizzazione delle attività ordinarie Area Amministrativa. Sottoreport Comune

Comune di Fusignano ATTIVITA' ORDINARIE 2013 - 100 Miglioramento e razionalizzazione delle attività ordinarie Area Amministrativa. Sottoreport Comune CdC CDR009 RESP. SEGRETERIA GENERALE PROGETTO RPP: AREA AMMINISTRATIVA RESPONSABILE: GIANGRANDI TIZIANA 100 Miglioramento e razionalizzazione delle attività ordinarie Area Amministrativa 1 UFFICIO SEGRETERIA

Dettagli

A chi mi rivolgo? Cos è il diritto di accesso? Qual è la normativa di riferimento?

A chi mi rivolgo? Cos è il diritto di accesso? Qual è la normativa di riferimento? IL DIRITTO DI ACCESSO AGLI ATTI A chi mi rivolgo? L' dell garantisce a tutti i soggetti interessati l'esercizio dei diritti d informazione e di accesso ai documenti amministrativi, e favorisce la conoscenza

Dettagli

1. Lo sport mens sana in corpore sano

1. Lo sport mens sana in corpore sano 1. Lo sport mens sana in corpore sano Mens sana in corpore sano è latino e vuol dire che lo sport non fa bene soltanto al corpo ma anche alla mente. E già ai tempi dei romani si apprezzavano le attività

Dettagli

Commento al Vangelo. Domenica 1 giugno 2014 - Ascensione. fra Luca Minuto. Parrocchia Madonna di Loreto Chivasso

Commento al Vangelo. Domenica 1 giugno 2014 - Ascensione. fra Luca Minuto. Parrocchia Madonna di Loreto Chivasso Commento al Vangelo Domenica 1 giugno 2014 - Ascensione fra Luca Minuto Parrocchia Madonna di Loreto Chivasso Dal Vangelo secondo Matteo In quel tempo, gli undici discepoli andarono in Galilea, sul monte

Dettagli

DETERMINAZIONE DIRIGENZIALE N. 760 DEL 08/07/2014

DETERMINAZIONE DIRIGENZIALE N. 760 DEL 08/07/2014 DETERMINAZIONE DIRIGENZIALE N. 760 DEL 08/07/2014 SETTORE SEGRETARIO GENERALE SERVIZIO ELABORAZIONE DATI OGGETTO: 97.404,80 I.C. SERVIZIO DI ASSISTENZA TECNICA INTEGRALE E FORNITURA DI MATERIALE CONSUMABILE

Dettagli

all'italia serve una buona scuola,

all'italia serve una buona scuola, all'italia serve una buona scuola, che sviluppi nei ragazzi la curiosità per il mondo e il pensiero critico. Che stimoli la loro creatività e li incoraggi a fare cose con le proprie mani nell era digitale.

Dettagli

Per San Lazzaro. Insieme per i prossimi 5 anni PROGRAMMA. MODALITA DI ATTUAZIONE (in ottemperanza alla normativa vigente)

Per San Lazzaro. Insieme per i prossimi 5 anni PROGRAMMA. MODALITA DI ATTUAZIONE (in ottemperanza alla normativa vigente) TU Per San Lazzaro Insieme per i prossimi 5 anni PROGRAMMA MODALITA DI ATTUAZIONE (in ottemperanza alla normativa vigente) Territorio: Urbanistica: Cosa: Agevolazioni per la riqualificazione dell esistente:

Dettagli

*è stato invitato a partecipare; da confermare

*è stato invitato a partecipare; da confermare 1 *è stato invitato a partecipare; da confermare 8.30 Registrazione Partecipanti GIOVEDÌ 30 OTTOBRE - Mattina SESSIONE PLENARIA DI APERTURA (9.30-11.00) RILANCIARE IL MERCATO DELLA PA: STRATEGIE ED AZIONI

Dettagli

Gran Fondo PUNT DEL DIAU

Gran Fondo PUNT DEL DIAU LANZO TORINESE - SABATO 04 OTTOBRE 2014 Gran Fondo PUNT DEL DIAU REGOLAMENTO LA GARA GRAN FONDO DI CORSA IN MONTAGNA PUNT DEL DIAU avrà una lunghezza di circa km.25 e un dislivello positivo di circa 1450

Dettagli

Rapporto dai Questionari Studenti Insegnanti - Genitori. per la Primaria ISTITUTO COMPRENSIVO IST.COMPR. BATTIPAGLIA "GATTO" SAIC83800T

Rapporto dai Questionari Studenti Insegnanti - Genitori. per la Primaria ISTITUTO COMPRENSIVO IST.COMPR. BATTIPAGLIA GATTO SAIC83800T Rapporto dai Questionari Studenti Insegnanti - Genitori per la ISTITUTO COMPRENSIVO IST.COMPR. BATTIPAGLIA "GATTO" SAIC83800T Progetto VALES a.s. 2012/13 Rapporto Questionari Studenti Insegnanti Genitori

Dettagli

PROGETTO: PRIMA GLI ULTIMI 1

PROGETTO: PRIMA GLI ULTIMI 1 ALLEGATO 6 ELEMENTI ESSENZIALI DEL PROGETTO PROGETTO: PRIMA GLI ULTIMI 1 TITOLO DEL PROGETTO: PRIMA GLI ULTIMI 1 Settore e Area di Intervento: SETTORE: ASSISTENZA AREA: ESCLUSIONE GIOVANILE OBIETTIVI DEL

Dettagli

Siamo una Fondazione di partecipazione dal settembre 2010. Soci Fondatori. - Azienda di Servizi Ambientali Quadrifoglio S.p.A.

Siamo una Fondazione di partecipazione dal settembre 2010. Soci Fondatori. - Azienda di Servizi Ambientali Quadrifoglio S.p.A. 01 Siamo una Fondazione di partecipazione dal settembre 2010 Soci Fondatori - Azienda di Servizi Ambientali Quadrifoglio S.p.A. - Associazione Partners di Palazzo Strozzi Promossa da 02 MISSION Volontariato

Dettagli

Comune di Massa Lombarda

Comune di Massa Lombarda CdC CDR009 RESP. SEGRETERIA GENERALE PROGETTO RPP: AREA AFFARI GENERALI RESPONSABILE: CANTAGALLI PAOLO 100 Miglioramento e razionalizzazione delle attività ordinarie Area Affari Generali 1 UFFICIO SEGRETERIA

Dettagli

Senato della Repubblica. Costituzione

Senato della Repubblica. Costituzione Senato della Repubblica Incontro con la Costituzione giugno 2010 A cura dell'ufficio comunicazione istituzionale del Senato della Repubblica La presente pubblicazione è edita dal Senato della Repubblica.

Dettagli

ANNUNCI SEGRETERIA NUOTO

ANNUNCI SEGRETERIA NUOTO ANNUNCI SEGRETERIA NUOTO Le comunicazioni che seguono sono suggerimenti che serviranno ad una buona gestione della Manifestazione e ad ottenere una uniformità interpretativa in tutte le gare. Sono suggerimenti

Dettagli

RITIRO PER TUTTI NATALE DEL SIGNORE LA CONVERSIONE ALLA GIOIA. Maria, Giuseppe, i pastori, i magi e...gli angeli

RITIRO PER TUTTI NATALE DEL SIGNORE LA CONVERSIONE ALLA GIOIA. Maria, Giuseppe, i pastori, i magi e...gli angeli RITIRO PER TUTTI NATALE DEL SIGNORE LA CONVERSIONE ALLA GIOIA Maria, Giuseppe, i pastori, i magi e...gli angeli Siamo abituati a pensare al Natale come una festa statica, di pace, tranquillità, davanti

Dettagli

COMUNE DI NORMA. Regolamento Comunale per lo svolgimento di manifestazioni temporanee. (approvato con delibera C.C. n 7 DEL 28/02/2007)

COMUNE DI NORMA. Regolamento Comunale per lo svolgimento di manifestazioni temporanee. (approvato con delibera C.C. n 7 DEL 28/02/2007) COMUNE DI NORMA Regolamento Comunale per lo svolgimento di manifestazioni temporanee (approvato con delibera C.C. n 7 DEL 28/02/2007) Articolo 1 SCOPI DEL REGOLAMENTO 1. L Amministrazione Comunale, in

Dettagli

COMUNE DI FOGGIA I.U.C. Imposta Unica Comunale 2015 L AMMINISTRAZIONE COMUNALE

COMUNE DI FOGGIA I.U.C. Imposta Unica Comunale 2015 L AMMINISTRAZIONE COMUNALE COMUNE DI FOGGIA I.U.C. Imposta Unica Comunale 2015 L AMMINISTRAZIONE COMUNALE VISTO l art. 1, comma 639 della Legge 27 dicembre 2013, n. 147, che ha istituito, a decorrere dal 1 gennaio 2014, l imposta

Dettagli

Avviso Pubblico Giovani Attivi

Avviso Pubblico Giovani Attivi All. A Avviso Pubblico Giovani Attivi P.O.R. Campania FSE 2007-2013 Asse III Obiettivo Specifico: g) Sviluppare percorsi di integrazione e migliorare il (re)inserimento lavorativo dei soggetti svantaggiati

Dettagli

REGOLAMENTO DELLA ATTIVITÀ SCOLASTICA (Revisione 0 del 10/05/2006)

REGOLAMENTO DELLA ATTIVITÀ SCOLASTICA (Revisione 0 del 10/05/2006) REGOLAMENTO DELLA ATTIVITÀ SCOLASTICA (Revisione 0 del 10/05/2006) Articolo 1 - Ente gestore, denominazione, natura e sede della scuola 1. L Ente Ispettoria Salesiana Lombardo Emiliana, Ente Ecclesiastico

Dettagli

Dimore di La o. Ville, Castelli, Parchi e Personaggi della sponda piemontese del Lago Maggiore. Scenari S.r.l. - Andrea Lazzarini Editore

Dimore di La o. Ville, Castelli, Parchi e Personaggi della sponda piemontese del Lago Maggiore. Scenari S.r.l. - Andrea Lazzarini Editore g Dimore di La o Ville, Castelli, Parchi e Personaggi della sponda piemontese del Lago Maggiore Scenari S.r.l. - Andrea Lazzarini Editore Dimore di Lago Dimore di Lago, terzo volume storico della Collana

Dettagli

18 anni... in Comune! I tuoi passi verso la cittadinanza italiana

18 anni... in Comune! I tuoi passi verso la cittadinanza italiana 18 anni... in Comune! I tuoi passi verso la cittadinanza italiana Edizione giugno 2014 IndICe prefazione 3 Buon compleanno!! 5 chi è cittadino italiano per la legge? 6 perchè diventare cittadini italiani?

Dettagli

PROGETTO: DALL EMARGINAZIONE ALL INTEGRAZIONE 1

PROGETTO: DALL EMARGINAZIONE ALL INTEGRAZIONE 1 ALLEGATO 6 ELEMENTI ESSENZIALI DEL PROGETTO PROGETTO: DALL EMARGINAZIONE ALL INTEGRAZIONE 1 TITOLO DEL PROGETTO: DALL EMARGINAZIONE ALL INTEGRAZIONE 1 Settore e Area di Intervento: Settore: ASSISTENZA

Dettagli

Una città per giocare: linee guida per il convegno internazionale.

Una città per giocare: linee guida per il convegno internazionale. Istituto di Scienze e Tecnologie della Cognizione - CNR progetto internazionale "La città dei bambini" Una città per giocare: linee guida per il convegno internazionale. Non mi mancava la memoria o l intelligenza,

Dettagli

Progetto: Dai colore ai tuoi sogni

Progetto: Dai colore ai tuoi sogni Progetto: Dai colore ai tuoi sogni Un po di storia Il seme dell affido è germogliato in casa Tagliapietra nel lontano 1984 su un esigenza di affido consensuale in ambito parrocchiale. Questo seme ha cominciato

Dettagli

La bolla finanziaria del cibo Emanuela Citterio: Non demonizziamo i mercati finanziari, chiediamo solo una regolamentazione

La bolla finanziaria del cibo Emanuela Citterio: Non demonizziamo i mercati finanziari, chiediamo solo una regolamentazione Economia > News > Italia - mercoledì 16 aprile 2014, 12:00 www.lindro.it Sulla fame non si spreca La bolla finanziaria del cibo Emanuela Citterio: Non demonizziamo i mercati finanziari, chiediamo solo

Dettagli

Comune di Ragusa. Regolamento assistenza domiciliare agli anziani

Comune di Ragusa. Regolamento assistenza domiciliare agli anziani Comune di Ragusa Regolamento assistenza domiciliare agli anziani REGOLAMENTO DEL SERVIZIO DI ASSISTENZA DOMICILIARE AGLI ANZIANI approvato con delib. C.C. n.9 del del 24/02/84 modificato con delib. C.C.

Dettagli

La Carta di Montecatini

La Carta di Montecatini La Carta di Montecatini Le origini e le ragioni della Carta di Montecatini La Carta di Montecatini è il frutto del lavoro del secondo Campus che si è svolto nella città termale dal 27 al 29 ottobre 2005.

Dettagli

PROVA DI ITALIANO - Scuola Primaria - Classe Seconda

PROVA DI ITALIANO - Scuola Primaria - Classe Seconda Rilevazione degli apprendimenti PROVA DI ITALIANO - Scuola Primaria - Classe Seconda Anno Scolastico 2011 2012 PROVA DI ITALIANO Scuola Primaria Classe Seconda Spazio per l etichetta autoadesiva ISTRUZIONI

Dettagli

7ª tappa È il Signore che apre i cuori

7ª tappa È il Signore che apre i cuori Centro Missionario Diocesano Como 7 incontro di formazione per commissioni, gruppi e associazioni missionarie 3 anno Aprile 2009 Paolo: la Parola di Dio non è incatenata 7ª tappa È il Signore che apre

Dettagli

CHIAMATA ALLE ARTI CHIAMATA ALLE SCIENZE

CHIAMATA ALLE ARTI CHIAMATA ALLE SCIENZE CHIAMATA ALLE ARTI CHIAMATA ALLE SCIENZE CHIAMATA AL LAVORO 25 maggio 2015 San Michele all Adige 3 e 4 giugno 2015 Rovereto Progetto dell associazione culturale Artea di Rovereto in collaborazione con

Dettagli

Municipio Roma V Prot. CG n.31261 del 5 Aprile 2013. (Seduta del 28 Ottobre 2013)

Municipio Roma V Prot. CG n.31261 del 5 Aprile 2013. (Seduta del 28 Ottobre 2013) Municipio Roma V (ex VI e VII) Unità di Direzione Servizio di Assistenza agli Organi Istituzionali Ufficio Consiglio Municipio Roma V Prot. CG n.31261 del 5 Aprile 2013 ESTRATTO DAL VERBALE DELLE DELIBERAZIONI

Dettagli

La cooperativa Fai compie 30 anni

La cooperativa Fai compie 30 anni Anziani e assistenza La cooperativa Fai compie 30 anni TRENTO Fai, la prima cooperativa sociale che si occupa di assistenza domiciliare in Trentino, si prepara a festeggiare ben 30 anni di attività. Sabato

Dettagli

LEGAMBIENTE NEI CAMPI, I CAMPI PER LEGAMBIENTE

LEGAMBIENTE NEI CAMPI, I CAMPI PER LEGAMBIENTE LEGAMBIENTE NEI CAMPI, I CAMPI PER LEGAMBIENTE Volume VIII manuali campi volontariato Il fare e il dire di Legambiente nei campi Dal 1991 ad oggi sono stati oltre 3.000 i campi di volontariato che Legambiente

Dettagli

*è stato invitato a partecipare; da confermare

*è stato invitato a partecipare; da confermare 1 8.30 Registrazione Partecipanti GIOVEDÌ 30 OTTOBRE Mattina SESSIONE PLENARIA DI APERTURA (9.30 11.00) RILANCIARE IL MERCATO DELLA PA: STRATEGIE ED AZIONI Il settore della PA è tra le priorità dell agenda

Dettagli

Un abbraccio a tutti voi Ornella e Enrico

Un abbraccio a tutti voi Ornella e Enrico SASHA La nostra storia é molto molto recente ed é stata fin da subito un piccolo "miracolo" perche' quando abbiamo contattato l' Associazione nel mese di Novembre ci é stato detto che ormai era troppo

Dettagli

Tesi per il Master Superformatori CNA

Tesi per il Master Superformatori CNA COME DAR VITA E FAR CRESCERE PICCOLE SOCIETA SPORTIVE di GIACOMO LEONETTI Scorrendo il titolo, due sono le parole chiave che saltano agli occhi: dar vita e far crescere. In questo mio intervento, voglio

Dettagli

PRIMI DATI SULLA SPERIMENTAZIONE DEL SOSTEGNO PER L INCLUSIONE ATTIVA (SIA) NEI GRANDI COMUNI

PRIMI DATI SULLA SPERIMENTAZIONE DEL SOSTEGNO PER L INCLUSIONE ATTIVA (SIA) NEI GRANDI COMUNI DIREZIONE GENERALE PER flash 29 L INCLUSIONE E LE POLITICHE SOCIALI PRIMI DATI SULLA SPERIMENTAZIONE DEL SOSTEGNO PER L INCLUSIONE ATTIVA (SIA) NEI GRANDI COMUNI Roma, 1 settembre 2014 Il punto di partenza:

Dettagli

Trieste, 25 ottobre 2006

Trieste, 25 ottobre 2006 Trieste, 25 ottobre 2006 PRESENTAZIONE DEL BILANCIO DI SOSTENIBILITÀ 2005 DEL GRUPPO GENERALI AGLI STUDENTI DELL UNIVERSITA DI TRIESTE INTERVENTO DELL AMMINISTRATORE DELEGATO GIOVANNI PERISSINOTTO Vorrei

Dettagli

I TRASFERIMENTI REGIONALI ALLE PROVINCE PIEMONTESI L ANALISI DEI DATI DELL ANNO 2009 IN RAPPORTO A QUELLI DEGLI ANNI PRECEDENTI

I TRASFERIMENTI REGIONALI ALLE PROVINCE PIEMONTESI L ANALISI DEI DATI DELL ANNO 2009 IN RAPPORTO A QUELLI DEGLI ANNI PRECEDENTI I TRASFERIMENTI REGIONALI ALLE PROVINCE PIEMONTESI L ANALISI DEI DATI DELL ANNO 2009 IN RAPPORTO A QUELLI DEGLI ANNI PRECEDENTI Dall anno 2003 l Unione Province Piemontesi raccoglie, con la collaborazione

Dettagli

CITTÀ di ORTONA Medaglia d oro al valor civile PROVINCIA DI CHIETI

CITTÀ di ORTONA Medaglia d oro al valor civile PROVINCIA DI CHIETI CITTÀ di ORTONA Medaglia d oro al valor civile PROVINCIA DI CHIETI Repertorio generale n. 1638 Settore Servizi sociali, culturali e tempo libero Servizi Culturali, Educativi e Tempo Libero DETERMINAZIONE

Dettagli

Parrocchia di S. Maria Maggiore in Codroipo

Parrocchia di S. Maria Maggiore in Codroipo Parrocchia di S. Maria Maggiore in Codroipo Anche quest anno il tema di E state insieme si pone in continuità con gli anni precedenti! Vi ricordate come si chiamavano e qual era il tema? Velocemente li

Dettagli

CONCORSO LETTERARIO NAZIONALE PER SCRITTORI EMERGENTI IL RACCONTO NEL CASSETTO - PREMIO CITTA DI VILLARICCA XII EDIZIONE ANNO 2014/15 REGOLAMENTO

CONCORSO LETTERARIO NAZIONALE PER SCRITTORI EMERGENTI IL RACCONTO NEL CASSETTO - PREMIO CITTA DI VILLARICCA XII EDIZIONE ANNO 2014/15 REGOLAMENTO CONCORSO LETTERARIO NAZIONALE PER SCRITTORI EMERGENTI IL RACCONTO NEL CASSETTO - PREMIO CITTA DI VILLARICCA XII EDIZIONE ANNO 2014/15 REGOLAMENTO Art. 1 - L, con sede sociale in Villaricca (Napoli), alla

Dettagli

dall introduzione dell Assessore Luppi

dall introduzione dell Assessore Luppi Presenti: Giulia Luppi Assessore alla scuola Alessandra Caprari pedagogista Maurizia Cocconi insegnante Scuola Primaria De Amicis Giuliana Bizzarri insegnante Scuola d infanzia A.D Este Tondelli Rita insegnante

Dettagli

CORSO PER SOMMELIER. Diventare. Sommelier

CORSO PER SOMMELIER. Diventare. Sommelier Sommelier, nella prestigiosa realtà della Sommellerie di Roma e del Lazio, significa Professionismo nel vino. Chiediamo agli appassionati di essere professionisti del buon bere in maniera concreta, nella

Dettagli

5ª tappa L annuncio ai Giudei

5ª tappa L annuncio ai Giudei Centro Missionario Diocesano Como 5 incontro di formazione per commissioni, gruppi e associazioni missionarie 3 anno Febbraio 09 Paolo: la Parola di Dio non è incatenata 5ª tappa L annuncio ai Giudei Pagina

Dettagli

LA NAZIONE LIVORNO mer, 8 apr 2015 ROSIGNANO LE DOMANDE DOVRANNO ESSER PRESENTATE ENTRO IL 14 APRILE Bollette dell'acqua: un contributo dal Comuneper

LA NAZIONE LIVORNO mer, 8 apr 2015 ROSIGNANO LE DOMANDE DOVRANNO ESSER PRESENTATE ENTRO IL 14 APRILE Bollette dell'acqua: un contributo dal Comuneper LA NAZIONE LIVORNO mer, 8 apr 2015 ROSIGNANO LE DOMANDE DOVRANNO ESSER PRESENTATE ENTRO IL 14 APRILE Bollette dell'acqua: un contributo dal Comuneper le famiglie in condizioni economiche precarie ROSIGNANO

Dettagli

I Militari possono far politica?

I Militari possono far politica? I Militari possono far politica? Il personale in servizio attivo delle Forze Armate (Esercito, Marina, Aeronautica, Arma dei Carabinieri e Guardia di Finanza) può fare politica? Siccome ci sono tanti mestatori,

Dettagli

COSA OFFRONO I SERVIZI SOCIALI DI UN COMUNE AI CITTADINI? A cura di Paola Bottazzi

COSA OFFRONO I SERVIZI SOCIALI DI UN COMUNE AI CITTADINI? A cura di Paola Bottazzi COSA OFFRONO I SERVIZI SOCIALI DI UN COMUNE AI CITTADINI? A cura di Paola Bottazzi Questo documento vuole essere una sintetica descrizione dei servizi e delle opportunità che i servizi sociali del Comune-tipo

Dettagli

PROGETTO AMBRA-GARANZIA GIOVANI-BENEVENTO

PROGETTO AMBRA-GARANZIA GIOVANI-BENEVENTO PROGETTO AMBRA-GARANZIA GIOVANI-BENEVENTO Settore di intervento: Assistenza agli anziani Sede di attuazione del Benevento 1- VIA DEI LONGOBARDI 9 progetto: Numero di volontari richiesti: 4 Attività di

Dettagli

Al Comune di Padova Settore Servizi Sportivi Ufficio Impianti Sportivi Viale N. Rocco, 60 35135 PADOVA

Al Comune di Padova Settore Servizi Sportivi Ufficio Impianti Sportivi Viale N. Rocco, 60 35135 PADOVA Spazio Marca da bollo Al Comune di Padova Settore Servizi Sportivi Ufficio Impianti Sportivi Viale N. Rocco, 60 35135 PADOVA Spazio Protocollo Oggetto: Richiesta concessione temporanea Impianto Sportivo

Dettagli

Meno carte più sicurezza. Procedure semplificate per la prevenzione incendi C O R P O N A Z I O N A L E

Meno carte più sicurezza. Procedure semplificate per la prevenzione incendi C O R P O N A Z I O N A L E FUOCO DEL VIGILI Meno carte più sicurezza Procedure semplificate per la prevenzione incendi C O R P O N A Z I O N A L E Premessa La semplificazione per le procedure di prevenzione incendi entra in vigore

Dettagli

SENATO DELLA REPUBBLICA

SENATO DELLA REPUBBLICA 10^ COMMISSIONE INDUSTRIA SENATO DELLA REPUBBLICA AUDIZIONE MARTEDI 8 MAGGIO 2012 ORE 14,30 I CONTRATTI D AREA ED I PATTI TERRITORIALI UN ESPERIENZA DI VALORE PER LO SVILUPPO DEL TERRITORIO Via degli Uffici

Dettagli

CAPITOLO 2 GLI AGGETTIVI A. LEGGETE IL SEGUENTE BRANO E SOTTOLINEATE GLI AGGETTIVI

CAPITOLO 2 GLI AGGETTIVI A. LEGGETE IL SEGUENTE BRANO E SOTTOLINEATE GLI AGGETTIVI CAPITOLO 2 GLI AGGETTIVI A. LEGGETE IL SEGUENTE BRANO E SOTTOLINEATE GLI AGGETTIVI La mia casa ideale è vicino al mare. Ha un salotto grande e luminoso con molte poltrone comode e un divano grande e comodo.

Dettagli

CORSO ALLIEVO ALLENATORE

CORSO ALLIEVO ALLENATORE CORSO ALLIEVO ALLENATORE GUIDA DIDATTICA 2013 1. Introduzione La presente guida vuole essere uno strumento a disposizione del Formatore del Corso Allievo Allenatore. In particolare fornisce informazioni

Dettagli

71 MICROCREDITO E GARANZIA PER I GIOVANI: UN BINOMIO POSSIBILE (SE SI VUOLE)

71 MICROCREDITO E GARANZIA PER I GIOVANI: UN BINOMIO POSSIBILE (SE SI VUOLE) 71 MICROCREDITO E GARANZIA PER I GIOVANI: UN BINOMIO POSSIBILE (SE SI VUOLE) di TIZIANA LANG * Finalmente è partita: dal 1 maggio i giovani italiani possono iscriversi on line al programma della Garanzia

Dettagli

ISBN-88-89285-12-5 978-88-89285-12-1

ISBN-88-89285-12-5 978-88-89285-12-1 ISBN-88-89285-12-5 978-88-89285-12-1 Comitato Italiano per l UNICEF Onlus Direzione Attivita` culturali e Comunicazione Via Palestro, 68-00185 Roma tel. 06478091 - fax 0647809270 scuola@unicef.it pubblicazioni@unicef.it

Dettagli

La Buona Novella: Dio ha mandato il suo Figlio

La Buona Novella: Dio ha mandato il suo Figlio CREDO IN GESÙ CRISTO, IL FIGLIO UNIGENITO DI DIO La Buona Novella: Dio ha mandato il suo Figlio Incominciamo a sfogliare il Catechismo della Chiesa Cattolica. Ce ne sono tante edizioni. Tra le mani abbiamo

Dettagli

Un percorso nell affido

Un percorso nell affido Un percorso nell affido Progetto nazionale di promozione dell affidamento familiare Ministero del Lavoro della Salute e delle Politiche Sociali Coordinamento Nazionale Servizi Affido SOMMARIO Il PROGETTO

Dettagli

Quali dati potremmo modificare? Impostazioni sul campionato, risultati, designazioni, provvedimenti disciplinari, statistiche e tanto ancora.

Quali dati potremmo modificare? Impostazioni sul campionato, risultati, designazioni, provvedimenti disciplinari, statistiche e tanto ancora. WCM Sport è un software che tramite un sito web ha l'obbiettivo di aiutare l'organizzazione e la gestione di un campionato sportivo supportando sia i responsabili del campionato sia gli utilizzatori/iscritti

Dettagli

CON MARIA PREPARIAMOCI AD ACCOGLIERE IL SIGNORE

CON MARIA PREPARIAMOCI AD ACCOGLIERE IL SIGNORE AzioneCattolicaItaliana ACR dell ArcidiocesidiBologna duegiornidispiritualitàinavvento CONMARIA PREPARIAMOCIADACCOGLIEREILSIGNORE Tutta l Azione Cattolica ha come tema dell anno l accoglienza. Anche la

Dettagli

A tu per tu con il Mister del Pavia Massimo Morgia: l allenamento di rifinitura del sabato pomeriggio.

A tu per tu con il Mister del Pavia Massimo Morgia: l allenamento di rifinitura del sabato pomeriggio. articolo N.40 MARZO 2007 RIVISTA ELETTRONICA DELLA CASA EDITRICE WWW.ALLENATORE.NET REG. TRIBUNALE DI LUCCA N 785 DEL 15/07/03 DIRETTORE RESPONSABILE: FERRARI FABRIZIO COORDINATORE TECNICO: LUCCHESI MASSIMO

Dettagli

Tessera del Tifoso. Linee guida per gli addetti ai lavori approvate dal Gruppo di Lavoro tecnico. Programma Tessera del Tifoso VERSIONE DEFINITIVA 1

Tessera del Tifoso. Linee guida per gli addetti ai lavori approvate dal Gruppo di Lavoro tecnico. Programma Tessera del Tifoso VERSIONE DEFINITIVA 1 Tessera del Tifoso Linee guida per gli addetti ai lavori approvate dal Gruppo di Lavoro tecnico Programma Tessera del Tifoso VERSIONE DEFINITIVA 1 Indice degli argomenti Cos è la tessera del tifoso I punti

Dettagli

Conference Workshop LabMeeting Eventi culturali

Conference Workshop LabMeeting Eventi culturali Newsletter n.1 / presentazione ravenna 2013 / in distribuzione febbraio 2013 Conference Workshop LabMeeting Eventi culturali Info: Web: www.ravenna2013.it Mail: ravenna2013@labelab.it / Telefono: 366.3805000

Dettagli

MEGLIO COSÌ: TRE EVENTI PER CELEBRARE CIÒ CHE CI UNISCE

MEGLIO COSÌ: TRE EVENTI PER CELEBRARE CIÒ CHE CI UNISCE 66 Bologna, 11 febbraio 2015 MEGLIO COSÌ: TRE EVENTI PER CELEBRARE CIÒ CHE CI UNISCE Per dare feste non serve sempre un motivo. Ma quelle di Meglio Così, il ciclo di eventi che si terrà a Bologna tra febbraio

Dettagli